CARICABATTERIE COMPACT TRIFASE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CARICABATTERIE COMPACT TRIFASE"

Transcript

1 CARICABATTERIE COMPACT TRIFASE MANUALE D USO E MANUTENZIONE

2 Gentile Cliente, Grazie per la fiducia e per aver scelto questo prodotto T.C.E. di alta qualità. Le seguenti istruzioni ti aiuteranno ad acquisire dimestichezza con il caricabatterie. Un'attenta lettura delle istruzioni permette di conoscere le diverse configurazioni offerte dai prodotti T.C.E. ed ottenerne il massimo dei vantaggi. Osserva le norme e metti in sicurezza il luogo d'impiego del prodotto. Un accurato trattamento del prodotto ne favorisce l'affidabilità nel tempo. PERICOLO! Indica un pericolo diretto e imminente che, se non e o lesioni gravissime.. Norme di sicurezza Uso prescritto L'apparecchio è realizzato in conformità con gli standard correnti e le normative tecniche di sicurezza. Il cattivo uso del caricabatterie può però causare pericolo di: - lesioni personali o decesso dell'operatore o di terzi - danni all'apparecchio e ad altri beni di proprietà del gestore - lavoro inefficiente. Le persone addette a messa in funzione, utilizzo, manutenzione e riparazione devono: - avere l apposita qualifica - leggere integralmente e seguire le presenti istruzioni per l'uso. Conservare sempre le istruzioni nel luogo d'impiego dell'apparecchio. Le avvertenze relative alla sicurezza e ai possibili pericoli riportate sull'apparecchio devono essere: - leggibili - non danneggiate - non rimosse - non coperte e non sovrascritte. Prima di accendere il caricabatterie, eliminare i problemi che potrebbero pregiudicare la sicurezza. Utilizzare l'apparecchio esclusivamente per le applicazioni conformi all'uso prescritto. Non sono consentiti utilizzi diversi dal tipo d'impiego per il quale l'apparecchio è stato progettato. Il produttore non si assume alcuna responsabilità per danni derivanti dall'uso improprio, o per risultati di lavoro insoddisfacenti ed errati. L'uso comprende anche: - la lettura e l'osservanza delle istruzioni per l'uso e delle avvertenze sulla sicurezza e sui possibili pericoli - l'esecuzione dei controlli e dei lavori di manutenzione - l'osservanza di tutte le avvertenze del produttore della batteria e del veicolo. - lo stoccaggio in ambiente idoneo a questo scopo. Collegamento alla rete Gli apparecchi con potenza elevata possono influire sulla qualità dell'energia della rete a causa del loro assorbimento di corrente. Questo può riguardare alcuni modelli di caricabatterie e provocare limitazioni di collegamento per: insufficiente potenza di rete insufficiente dimensionamento dell impianto elettrico. Se dovesse essere presente una di queste situazioni, il gestore o l'utente dell'apparecchio deve assicurarsi che l'apparecchio possa essere collegato, chiedendo conferma ad un tecnico qualificato. Collegare il caricabatterie ad una spina di rete facilmente raggiungibile in caso di necessità. AVVERTENZA! Assicurare che il cavo di messa a terra sia collegato alla rete. Pericoli causati dalla corrente di rete e di carica L'utilizzo dei caricabatterie espone a numerosi pericoli, come: - rischi elettrici a causa della corrente di rete e di carica - campi elettromagnetici dannosi, anche mortali per i portatori di pace maker. Una scossa elettrica è un pericolo e può risultare mortale. Per evitare di ricevere scosse durante il funzionamento: - non toccare i conduttori di tensione interni ed esterni all'apparecchio - non toccare mai i poli della batteria - non cortocircuitare i cavi o i morsetti di carica. Tutti i cavi e i conduttori devono essere ben fissati, integri, isolati e sufficientemente dimensionati. Far riparare immediatamente collegamenti allentati, cavi e conduttori fusi, danneggiati o sottodimensionati. Pericolo derivante da acidi, gas e vapori Le batterie contengono acidi dannosi per gli occhi e per la pelle. Gli acidi della batteria non devono venire a contatto con occhi, pelle o indumenti. Indossare occhiali e indumenti protettivi adatti. Lavare via immediatamente gli schizzi di - Utilizzare il caricabatteria in ambienti ben aerati per evitare l'accumulo di gas esplosivi. I vani batteria non sono a rischio esplosione se, con una buona aerazione, viene garantita una concentrazione di idrogeno inferiore al 4%.

3 acido e, se necessario, consultare un medico. Durante la carica delle batterie si sviluppano gas e vapori che provocano danni alla salute e che possono essere altamente esplosivi. - Utilizzare il caricabatteria in ambienti ben aerati per evitare l'accumulo di gas esplosivi. I vani batteria non sono a rischio esplosione se, con una buona aerazione, viene garantita una concentrazione di idrogeno inferiore al 4%. - Durante la carica, mantenere una distanza di almeno 50 cm tra batteria ed caricabatteria. Tenere la batteria lontana da fonti di accensione, fuoco e lampade scoperte. - Non staccare il collegamento alla batteria durante la carica. - Non inalare i gas e i vapori sviluppatisi nel processo di carica. - Fare sì che l aerazione sia sufficiente. - Non collocare utensili o metalli conduttori di elettricità sulla batteria, potrebbero crearsi dei cortocircuiti. Indicazioni sul trattamento delle batterie - Proteggere le batterie da impurità e danni meccanici. - Conservare le batterie cariche in un luogo fresco. Se la temperatura è di circa 20 C lo scaricamento automatico è ridotto al minimo. - Ispezionare la batteria ogni settimana per assicurarsi che il livello dell elettrolita sia corretto. Non utilizzare il caricabatterie o interromperne immediatamente l'uso e far controllare la batteria se si verificano i seguenti casi: - livello dell'elettrolita irregolare o consumo di acqua elevato nelle singole celle: possibile guasto - la temperatura della batteria è andata oltre 55 C. Protezione di terzi Tenere lontane le persone durante l'utilizzo dell'apparecchio. Se sono presenti persone nelle vicinanze: - informarle su tutti i pericoli (acidi e gas dannosi per la salute, pericoli derivanti dalla corrente di rete e di carica, ecc.) - fornire adeguate protezioni. Prima di lasciare la zona di lavoro, assicurarsi che non possano verificarsi lesioni personali o danni materiali anche in assenza dell'operatore. Sicurezza in condizioni di normale funzionamento - Utilizzare il caricabatterie su una rete dotata di conduttore di terra e con una presa che disponga di un contatto per tale conduttore. Il produttore non si assume alcuna responsabilità per i danni che potrebbero derivare dall uso dell apparecchio su una rete non dotata di conduttore di terra. - Utilizzare la macchina attenendosi alla classe di protezione IP20. - Non mettere mai in funzione il caricabatterie se vi sono danni evidenti. - Prima di accendere l'apparecchio, far riparare i dispositivi di sicurezza non perfettamente funzionanti e i componenti in condizioni non ottimali. - Mai disattivare i dispositivi di protezione. INSTALLAZIONE Prevedere l installazione in un luogo ventilato e secco, lontano da sorgenti di calore e da ambienti corrosivi tenendo presente di lasciare uno spazio libero di almeno 20 cm sui lati e di circa 1 m sulle parte superiore. La temperatura massima nell ambiente di esercizio deve essere 40 C. Evitare di bagnare il caricabatterie con acqua avendo esso un grado di protezione IP20. Assicurarsi della corrispondenza della batteria-caricabatterie (vedere targhetta dati posta sul fianco del caricabatterie). Proteggere la rete con un interruttore di tipo ritardato o un fusibile di carico superiore all assorbimento massimo del carica batterie. Rispettare le polarità del connettore batteria (i cavi neri indicano la polarità e i cavi rossi la polarità +) ALLACCIAMENTO ALLA RETE Il raddrizzatore è predisposto per un funzionamento di rete trifase 400 Vac. Accertarsi prima del collegamento che il valore della tensione di rete sia prossimo al suo valore nominale. Se il valore trovato si discosta dal valore nominale, vedi particolari linee di alimentazione e fasce orarie di utilizzo, è possibile adattare l alimentazione del trasformatore al valore della tensione misurata. Per la correzione della tensione di rete bisogna agire sulla morsettiera all interno del raddrizzatore stesso tenendo presente i seguenti parametri: +10% +5% Nominale -5% Utilizzare la presa corrispondente al parametro tra tensione misurata e tensione nominale. Esempio : Tensione nominale 400 Vac Tensione di linea 420 Vac Rapporto % +5% posizionamento morsettiera su 420 Tensione nominale 400Vac

4 Tensione di linea 380Vac Rapporto % -5% posizionamento morsettiera su 380 N.B. Le apparecchiature poste all interno del mobile contenitore sono alimentate da tensione elettrica, pertanto l accesso alle stesse deve essere fatto esclusivamente da personale specializzato. PROTEZIONI Un fusibile protegge il circuito c.c. nel caso di sovracorrente prolungata o di eventuale inversione di polarità. In caso di assenza di rete, la carica viene interrotta TEMPORANEAMENTE. La carica si ripristina AUTONOMAMENTE al ritorno della rete elettrica. CERTIFICAZIONI DI SICUREZZA Gli apparecchi con marcatura CE soddisfano i requisiti fondamentali stabiliti dalle direttive relative alla bassa tensione e alla compatibilità elettromagnetica. CURVE DI CARICA Le curve di carica che sono installate nei caricabatterie T.C.E. (modelli: EVO - EVO PRO TR - COMPACT) sono la Wa, con carica a corrente decrescente, oppure la WoWa per carica veloce a due stadi di intensità, in conformità alla Norma DIN Al fine di ottenere una carica adeguata della batteria il caricabatterie deve essere in grado di fornire una curva di carica il più possibile fedele a quella prevista dalla normativa: essa infatti prevede una corrente iniziale di carica pari al 16% della capacità della batteria e un andamento decrescente. Nella scelta del caricabatterie bisogna determinare la corrente di carica necessaria, calcolando il 16% della capacità in amperora (Ah) della batteria (ad esempio: per una batteria da 600Ah, si utilizza un caricabatterie da 100A). CURVA WA La curva di carica Wa, che è riportata nel grafico sottostante, è caratterizzata da un andamento decrescente della corrente di carica al crescere della tensione di batteria. La carica eseguita con la curva Wa ha una durata che varia da 10 a 12 ore. A fine carica, in tutti i caricabatterie T.C.E., avviene la fase di equalizzazione (solitamente durante il finesettimana): questa consente di eliminare piccole differenze di tensione tra gli elementi della batteria che, con l andare del tempo, andrebbero a ridurre notevolmente le sue prestazioni. Essa avviene attraverso cicli di carica extra con una durata predefinita e inizia 10 ore dopo la fine della carica. MANTENIMENTO Nel caso in cui la batteria non venga utilizzata per lunghi periodi, ad esempio durante le ferie, essa deve essere mantenuta carica, per non comprometterne le prestazioni.

5 E buona norma caricare la batteria prima di lasciarla inutilizzata per lunghi periodi. Per difenderla dal fenomeno dell'autoscarica, nei caricabatterie T.C.E. è possibile integrare il programma con la funzione di mantenimento. Essa serve a mantenere la batteria carica al 100%, anche se non è utilizzata per mesi; questo avviene attraverso il microprocessore che è in grado di mettere in atto autonomamente i cicli di carica extra che mantengono la tensione di batteria in un campo di valori ben definiti. PRIMA DI CHIAMARE IL TECNICO Leggere attentamente la sezione Allacciamento alla rete. Verificare che il caricabatterie sia alimentato correttamente (nel caso di apparecchiature trifase controllare la presenza delle tre fasi). Verificare sul display che la batteria sia connessa. Controllare la tensione di batteria. Verificare che la potenza di rete disponibile sia superiore all assorbimento massimo del caricabatterie (vedi targhetta dati). Controllare l integrità dei connettori. Nel caso in cui il problema continui a manifestarsi, chiamare un tecnico autorizzato. RISOLUZIONE DEI PROBLEMI Sezione dedicata al tecnico. Il caricabatterie non si accende. Controllare la presenza della tensione di rete adeguata sulla presa diretta e l efficienza dei fusibili. Controllare che la tensione di rete corrisponda a quella di ingresso del trasformatore (380V, 400V, 420V). Verificare l efficienza del fusibile all interno del caricabatterie. Controllare la connessione tra i connettori e la scheda di controllo. Controllare la continuità delle sonde termiche del trasformatore (conduttore arancione). Verificare il corretto serraggio delle viti che stringono i cavi al ponte raddrizzatore.

6 Controllare il funzionamento del teleruttore e il cablaggio ausiliario. Verificare le tensioni di uscita del trasformatore ausiliario. Controllare se arriva tensione al trasformatore di potenza. MESSA IN SERVIZIO E FUNZIONAMENTO Alimentare il caricabatterie (si accendono il display e tutti i LED per qualche istante ). Collegare il connettore batteria. La carica parte in automatico dopo un primo test iniziale di riconoscimento batteria. Controllo connessione: se il test risulta positivo il caricabatterie avvia la carica, se risulta negativo apparirà la scritta batteria scollegata. Dopo l auto-test iniziale nel display compare la scritta batteria connessa, visualizzando i parametri di: tensione e corrente.schiacciando il tasto ENTER è possibile navigare nel menù, visualizzando: il tempo di carica trascorso, la stima del tempo necessario al completamento, potenza istantanea e Ah immessi durante la fase di carica. N.B.: non scollegare la batteria per non perdere i dati. P.S.: La stima del tempo residuo è indicativa, in quanto influenzata da molti fattori esterni. Schiacciando il tasto ON/OFF è possibile avviare o interrompere la carica in ogni momento. Il caricabatterie esegue la ricarica monitorando lo stato di carica e di efficienza della batteria, con conseguente riduzione dei tempi di carica e consumi di energia. Un sistema di sicurezza limita il tempo massimo di carica. In questa fase il processore completerà i calcoli per dare la carica adeguata alla batteria. Dopo un tempo prefissato di circa 12 ore, se la carica è avvenuta correttamente, si passa alla carica di equalizzazione a impulsi. Nel caso in cui la batteria non venga utilizzata, il caricabatterie passerà direttamente alla fase di mantenimento (se predisposto dal costruttore). In questa finestra vengono visualizzati eventuali errori e anomalie. Esempio : superamento tempo max (Time+), intervento sonde termiche(t+), superamento corrente massima (I+) e superamento della tensione massima (V+).

7 COME APRIRE IL CARICABATTERIE COMPACT AVVISO! L'esecuzione errata dei lavori e la caduta degli apparecchi possono causare gravi lesioni personali e danni materiali. L apertura deve essere eseguita unicamente da personale tecnico qualificato. Osservare le norme di sicurezza riportate nelle istruzioni per l'uso del caricabatteria. FASE 1: Assicurarsi che il cavo di alimentazione e i cavi di batteria siano scollegati. Togliere le 4 viti a croce verticali e allentare le 3 viti croce orizzontali presenti sul retro del caricabatterie, come indicato in figura. FASE 2: tirare verso di sé il pannello zincato, alzare e rimuovere, come indicato in figura. FASE 3: Una volta tolto il pannello, è possibile: testare il buon funzionamento del teleruttore, accedere alla morsettiera del trasformatore di potenza e adattare la tensione d entrata con quella rilevata in rete. Come l esempio nel paragrafo Allacciamento alla rete. Come indicato in figura. FASE 4: Per accedere al fusibile di potenza è necessario rimuovere la parte superiore del caricabatterie. Come prima operazione togliere le viti che sono indicate nella figura a fianco, che potete trovare a destra e sinistra del mobile Come indicato in figura. FASE 5: Prima di togliere le 4 viti del fondo si consiglia di adagiare il carica batterie su di un supporto alto almeno 6,5 cm, il quale terrà il fondo in posizione una volta tolta la parte superiore dello stesso. A questo punto, potete rimuovere le 4 viti presenti sul fondo e il cavo di terra, come indicato in figura.

8 FASE 6: Una volta tolte tutte le viti, tirare la parte superiore del carica batterie verso di sé fino a che non risultino accessibili tutti i bulloni che uniscono il ponte di diodi ai cavi, facendo attenzione a non strappare i cavi di alimentazione della scheda. Sarà possibile anche testare il fusibile di potenza, come indicato in figura. FASE 7: E possibile controllare l integrità della scheda elettronica e il corretto inserimento dei connettori che alimentano la stessa, come indicato in figura N.B.: Nella fase di reinserimento del fondo assicurarsi che i connettori siano ben inseriti nei loro alloggi.

9 CONDIZIONI DI GARANZIA Questo caricabatterie è costruito secondo principi che ne assicurano una buona qualità ed è controllato in ogni fase di lavorazione da tecnici specializzati. La garanzia viene riconosciuta solo nel caso di anomalie causate da difetti di costruzione o difetti di componenti. Qualsiasi reclamo riconosciuto in garanzia darà luogo alla riparazione o alla sostituzione con uguale prodotto senza spese purché l apparecchiatura sia posta presso la ns sede di Saletto (PD). Sono esclusi comunque i costi sostenuti per le trasferte presso i clienti. Nessun altra rivendicazione potrà essere esercitata quale: danni materiali o morali, fermi macchina, ecc. La durata della garanzia è di 24 mesi a partire dalla messa in funzione del prodotto. La garanzia decade comunque dopo 24 mesi dalla data della ns fattura. La durata della garanzia è calcolata in base ad un lavoro normale di 12 ore giornaliere; se il caricabatterie viene sottoposto ad un turno di lavoro doppio, la durata è ridotta proporzionalmente. La garanzia si estingue immediatamente nei seguenti casi: se vengono apportate modifiche, se il numero di matricola è illeggibile, per guasti causati da eventi naturali, per atmosfera corrosiva o dannosa ai circuiti elettronici, per urti eccezionali, per danni durante il trasporto e per danni causati da cattivo uso. La T.C.E. può effettuare modifiche e aggiornamenti alle proprie apparecchiature senza l obbligo di avvisare il cliente, garantendo comunque i ricambi. Le riparazioni relativamente ai materiali sostituiti, sono garantiti 6 (sei) mesi. La validità della garanzia è subordinata all adempimento di ogni obbligazione da parte del compratore. In relazione alla responsabilità del produttore, si precisa che T.C.E. sarà soggetta agli obblighi imposti relativamente ai propri prodotti se l installatore avrà eseguito correttamente le istruzioni e se l utilizzatore osserverà con scrupolosa attenzione le indicazioni riportate nel manuale tecnico allegato al caricabatterie.

10

Premere debolmente il tasto Power per verificare il livello di batteria rimanente. Indicatore 1 (lampeggiante) 1 (fisso) 2 (fisso) 3 (fisso) 4 (fisso)

Premere debolmente il tasto Power per verificare il livello di batteria rimanente. Indicatore 1 (lampeggiante) 1 (fisso) 2 (fisso) 3 (fisso) 4 (fisso) Grazie per avere acquistato JumpsPower. Prima di utilizzare l apparecchio, si prega di leggere attentamente le istruzioni. Questo manuale vi informerà delle caratteristiche e delle modalità d uso di JumpsPower,

Dettagli

BRAVO 15C REGOLATORE DI CARICA A MICROPROCESSORE PER MODULI FOTOVOLTAICI MANUALE D USO E DI INSTALLAZIONE PER IL SETTORE CIVILE

BRAVO 15C REGOLATORE DI CARICA A MICROPROCESSORE PER MODULI FOTOVOLTAICI MANUALE D USO E DI INSTALLAZIONE PER IL SETTORE CIVILE BRAVO 15C REGOLATORE DI CARICA A MICROPROCESSORE PER MODULI FOTOVOLTAICI >ITALIANO MANUALE D USO E DI INSTALLAZIONE PER IL SETTORE CIVILE TAU srl via E. Fermi, 43-36066 Sandrigo (VI) Italia - Tel ++390444750190

Dettagli

Cod. 252.270.00 FRY TOP ELETTRICO SERIE 900A. Mod. 92 FTE-L 92 FTE-R 92 FTE-LC 92 FTE-RC 94 FTE-L 94 FTE-LR 94 FTE-R 94 FTE-LC 94 FTE-LRC 94 FTE-RC

Cod. 252.270.00 FRY TOP ELETTRICO SERIE 900A. Mod. 92 FTE-L 92 FTE-R 92 FTE-LC 92 FTE-RC 94 FTE-L 94 FTE-LR 94 FTE-R 94 FTE-LC 94 FTE-LRC 94 FTE-RC Cod. 252.270.00 FRY TOP ELETTRICO SERIE 900A Mod. 92 FTE-L 92 FTE-R 92 FTE-LC 92 FTE-RC 94 FTE-L 94 FTE-LR 94 FTE-R 94 FTE-LC 94 FTE-LRC 94 FTE-RC INDICE Paragrafo Istruzioni per l'installazione 1 Rispondenza

Dettagli

Gruppi di continuità UPS Line Interactive. PC Star EA

Gruppi di continuità UPS Line Interactive. PC Star EA Gruppi di continuità UPS Line Interactive PC Star EA Modelli: 650VA ~ 1500VA MANUALE D USO Rev. 01-121009 Pagina 1 di 8 SOMMARIO Note sulla sicurezza... 1 Principi di funzionamento... 2 In modalità presenza

Dettagli

Manuale d uso. Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche

Manuale d uso. Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche Manuale d uso Regolatore di carica EP5 con crepuscolare Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche ITALIANO IMPORTANTI INFORMAZIONI SULLA SICUREZZA Questo manuale contiene importanti informazioni sulla

Dettagli

< Apparecchiatura di controllo di fiamma > RIVELAZIONE FIAMMA BI ELETTRODO. SAITEK srl

< Apparecchiatura di controllo di fiamma > RIVELAZIONE FIAMMA BI ELETTRODO. SAITEK srl Serie CF3q < Apparecchiatura di controllo di fiamma > SAITEK srl www.saitek.it info@saitek.it Casalgrande (RE) ITALY Tel. +39 0522 848211 Fax +39 0522 849070 CONTROLLO DI FIAMMA SERIE C F 3 Q pag. 1 di

Dettagli

- AMG18. Manuale Utente. Descrizione dispositivo: empowered by

- AMG18. Manuale Utente. Descrizione dispositivo: empowered by - AMG18 empowered by Manuale Utente Complimenti per l acquisto di JumpsPower. Prima di utilizzare il Vs. nuovo strumento, vi invitiamo a leggere attentamente il Manuale di utilizzo che vi informerà delle

Dettagli

POWER ROD 1365 GENERATORE art. 252

POWER ROD 1365 GENERATORE art. 252 CEBORA S.p.A. 1 POWER ROD 1365 GENERATORE art. 252 MANUALE DI SERVIZIO CEBORA S.p.A. 2 SOMMARIO 1 - INFORMAZIONI GENERALI... 3 1.1 - Introduzione... 3 1.2 - Filosofia generale d assistenza.... 3 1.3 -

Dettagli

Manuale Istruzioni CaricaBatterie Automatico 12V 0,8/3,8A Modello: 4506070

Manuale Istruzioni CaricaBatterie Automatico 12V 0,8/3,8A Modello: 4506070 Manuale Istruzioni CaricaBatterie Automatico 12V 0,8/3,8A Modello: 4506070 IMPORTANTE: LEGGERE ATTENTAMENTE LE ISTRUZIONI CONTENUTE NEL PRESENTE MANUALE E CONSERVARLO PER RIFERIMENTI FUTURI INDICE 1) ISTRUZIONI

Dettagli

PowerMust 400/600/1000 di tipo Offline Gruppo di continuità

PowerMust 400/600/1000 di tipo Offline Gruppo di continuità MANUALE DELL UTENTE IT PowerMust 400/600/1000 di tipo Offline Gruppo di continuità 1 IMPORTANTI ISTRUZIONI PER LA SICUREZZA CONSERVARE QUESTE ISTRUZIONI Questo manuale contiene importanti istruzioni per

Dettagli

POWER-MINI BATTERIA DI BACK-UP PORTATILE 2200MAH PORTABLE 2200MAH MINI POWER-BANK

POWER-MINI BATTERIA DI BACK-UP PORTATILE 2200MAH PORTABLE 2200MAH MINI POWER-BANK POWER-MINI BATTERIA DI BACK-UP PORTATILE 2200MAH PORTABLE 2200MAH MINI POWER-BANK ISTRUZIONI OPERATIVE Funzionamento dell unità: Inserite il connettore USB nella presa USB di un PC o di un caricabatterie

Dettagli

manuale congratulazioni RIcARIcA SPInA DI AlImEntAZIOnE* cavo DI REtE ctek comfort connect cavo DI RIcARIcA PROntA completamente

manuale congratulazioni RIcARIcA SPInA DI AlImEntAZIOnE* cavo DI REtE ctek comfort connect cavo DI RIcARIcA PROntA completamente 12V/0.8A MANUALE CONGRATULAZIONI per l'acquisto di un nuovo caricabatterie professionale a tecnologia switch. Questo modello fa parte di una serie di caricabatterie professionali di CTEK SWEDEN AB ed è

Dettagli

PER L'USO E LA MANUTENZIONE

PER L'USO E LA MANUTENZIONE MANUALE PER L'USO E LA MANUTENZIONE DI QUADRI ELETTRICI SECONDARI DI DISTRIBUZIONE INDICE: 1) AVVERTENZE 2) CARATTERISTICHE TECNICHE 3) INSTALLAZIONE 4) ACCESSO AL QUADRO 5) MESSA IN SERVIZIO 6) OPERAZIONI

Dettagli

MANUALE ABSORPTION, PRONTA ALL'USO ANALYSE DESULPHATION SOFT START BULK. L: 2000 mm PULSANTE MODE ALIMENTAZIONE* DEL SENSOR DE ZIONE ALIMENTA-

MANUALE ABSORPTION, PRONTA ALL'USO ANALYSE DESULPHATION SOFT START BULK. L: 2000 mm PULSANTE MODE ALIMENTAZIONE* DEL SENSOR DE ZIONE ALIMENTA- MODE NORMAL 24V/ MANUALE MXT 14 CONGRATULAZIONI per l'acquisto di un nuovo caricabatterie professionale a tecnologia switch. Questo modello fa parte di una serie di caricabatterie professionali di CTEK

Dettagli

1 Indicazioni per l uso del manuale di istruzioni. Nel presente manuale di istruzioni sono impiegati i seguenti simboli:

1 Indicazioni per l uso del manuale di istruzioni. Nel presente manuale di istruzioni sono impiegati i seguenti simboli: Indicazioni per l uso del manuale di istruzioni Prima di effettuare la messa in funzione leggere accuratamente questo manuale di istruzioni, conservarlo e, in caso di rivendita dell apparecchio consegnarlo

Dettagli

WiCOS L-6. WiCOS Charger. Istruzioni brevi. Am Labor 1, 30900 Wedemark, Germany Publ. 10/09 www.sennheiser.com 535385/A01

WiCOS L-6. WiCOS Charger. Istruzioni brevi. Am Labor 1, 30900 Wedemark, Germany Publ. 10/09 www.sennheiser.com 535385/A01 Istruzioni brevi WiCOS Charger WiCOS L-6 Le istruzioni per l uso dettagliate del sistema per conferenze WiCOS completo sono disponibili: in Internet all indirizzo www.sennheiser.com oppure sul CD-ROM in

Dettagli

Mod:KCGD1/AS. Production code:kev/1

Mod:KCGD1/AS. Production code:kev/1 02/200 Mod:KCGD1/AS Production code:kev/1 Sommario I. SCHEMA DI INSTALLAZIONE...... 4 II. III. IV. SCHEMA ELETTRICO....... 1. Schema elettrico AC 230 50/0 Hz.. CARATTERISTICHE GENERALI...... 1. Descrizione

Dettagli

Batteria avviamento LiFePO4

Batteria avviamento LiFePO4 Batteria avviamento LiFePO4 Modello 13-3 A (Codice LITH2,3Ah) MANUALE DI ISTRUZIONE, USO E MANUTENZIONE Revisione 1 del 01/10/2011 ATTENZIONE! Questo Manuale soggiace alle leggi internazionali sul copyright.

Dettagli

GARANZIA BATTERIE DI TRAZIONE INDUSTRIALE

GARANZIA BATTERIE DI TRAZIONE INDUSTRIALE GARANZIA BATTERIE DI TRAZIONE INDUSTRIALE Le batterie da trazione vengono normalmente fornite con acido già cariche e pronte per l impiego. Tuttavia prima di mettere in servizio una batteria nuova è sempre

Dettagli

Gruppo di alimentazione ALSCC276V42C. Manuale di installazione

Gruppo di alimentazione ALSCC276V42C. Manuale di installazione Gruppo di alimentazione ALSCC276V42C Manuale di installazione PAGINA 1 CARATTERISTICHE GENERALI Il gruppo di alimentazione ALSCC276V42C è stato progettato in conformità alla normativa EN 54-4 ed. 1999.

Dettagli

VL0612 / VL1212 CARICABATTERIE AUTOMATICO PER BATTERIE AL PIOMBO-ACIDO (6V / 12V)

VL0612 / VL1212 CARICABATTERIE AUTOMATICO PER BATTERIE AL PIOMBO-ACIDO (6V / 12V) VL0612 / VL1212 CARICABATTERIE AUTOMATICO PER BATTERIE AL PIOMBO-ACIDO (6V / 12V) 1. Introduzione A tutti i residenti nell Unione Europea Importanti informazioni ambientali relative a questo prodotto Questo

Dettagli

Manuale di installazione e messa in servizio. Regolatore di carica solare 10 A / 15 A / 20 A / 30 A 734.688 Z02.1 2012-10-16

Manuale di installazione e messa in servizio. Regolatore di carica solare 10 A / 15 A / 20 A / 30 A 734.688 Z02.1 2012-10-16 Manuale di installazione e messa in servizio Regolatore di carica solare 10 A / 15 A / 20 A / 30 A IT 734.688 Z02.1 2012-10-16 1. Note al presente manuale Le istruzioni di messa in servizio sono parte

Dettagli

Calcolatrice Easy MANUALE DI USO E MANUTENZIONE 1870500 02-03-2011

Calcolatrice Easy MANUALE DI USO E MANUTENZIONE 1870500 02-03-2011 1870500 02-03-2011 Calcolatrice Easy MANUALE DI USO E MANUTENZIE ATTENZIE! Prima di usare il prodotto, leggete attentamente le istruzioni per l uso. AVVERTENZE DI SICUREZZA ATTENZIE! Leggere tutte le avvertenze

Dettagli

MANUALe CONGRATULAZIONI

MANUALe CONGRATULAZIONI MANUALE CONGRATULAZIONI per l'acquisto di un nuovo caricabatterie professionale a tecnologia switch. Questo modello fa parte di una serie di caricabatterie professionali di CTEK SWEDEN AB ed è dotato della

Dettagli

sostituito da un rappresentante CTEK con

sostituito da un rappresentante CTEK con MANUALE CONGRATULAZIONI per l'acquisto di un nuovo caricabatterie professionale a tecnologia switch. Questo modello fa parte di una serie di caricabatterie professionali di CTEK SWEDEN AB ed è dotato della

Dettagli

PANNELLO REMOTO PER BARRIERE 48BFC000 E 48BFC001

PANNELLO REMOTO PER BARRIERE 48BFC000 E 48BFC001 PANNELLO REMOTO PER BARRIERE 48BFC000 E 48BFC001 ART.48BFA000 Leggere questo manuale prima dell uso e conservarlo per consultazioni future 1 CARATTERISTICHE GENERALI Il terminale 48BFA000 permette di

Dettagli

Cod. 252.157.00 BAGNOMARIA ELETTRICO

Cod. 252.157.00 BAGNOMARIA ELETTRICO ~ ~ Cod. 252.157.00 BAGNOMARIA ELETTRICO MOD. 60/30 BME MOD. 60/60 BME INDICE Paragrafo Istruzioni per l installatore 1 Rispondenza alle direttive CEE 1.1 Schemi di installazione 1.2 Schemi elettrici 1.3

Dettagli

Manuale d Istruzioni. Tester di Successione delle Fasi e Rotazione Motore Modello 480403

Manuale d Istruzioni. Tester di Successione delle Fasi e Rotazione Motore Modello 480403 Manuale d Istruzioni Tester di Successione delle Fasi e Rotazione Motore Modello 480403 Introduzione Congratulazioni per aver acquistato il Rilevatore Rotazione Motore e Fasi della Extech Modello 480403.

Dettagli

MANUALE DI ISTRUZIONE ED USO SCHEDE ELETTRONICHE DI FRENATURA PER MOTORI C.A. FRENOMAT-2, FRENOSTAT R

MANUALE DI ISTRUZIONE ED USO SCHEDE ELETTRONICHE DI FRENATURA PER MOTORI C.A. FRENOMAT-2, FRENOSTAT R MANUALE DI ISTRUZIONE ED USO SCHEDE ELETTRONICHE DI FRENATURA PER MOTORI C.A. FRENOMAT-2, FRENOSTAT R Utilizzo: Le schede di frenatura Frenomat2 e Frenostat sono progettate per la frenatura di motori elettrici

Dettagli

PAD-267. Pinza amperometrica digitale. Manuale d uso

PAD-267. Pinza amperometrica digitale. Manuale d uso INFORMAZIONE AGLI UTENTI ai sensi dell art. 13 del decreto legislativo 25 luglio 2005, n. 15 Attuazione delle Direttive 2002/95/ CE, 2002/96/CE e 2003/108/CE, relative alla riduzione dell uso di sostanze

Dettagli

PROCEDURA DI SICUREZZA UTILIZZO DELLE APPARECCHIATURE ELETTRICHE NEGLI UFFICI

PROCEDURA DI SICUREZZA UTILIZZO DELLE APPARECCHIATURE ELETTRICHE NEGLI UFFICI SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE DAI RISCHI Pagina 1 di 6 PROCEDURA DI SICUREZZA 1. UTILIZZO DELLE APPARECCHIATURE ELETTRICHE NEGLI UFFICI 2. Revisione numero Data emissione e/o ultima modifica Approvata

Dettagli

AC Anywhere. Inverter. Manuale utente. F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W

AC Anywhere. Inverter. Manuale utente. F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W AC Anywhere Inverter (prodotto di classe II) Manuale utente F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W Leggere attentamente le istruzioni riguardanti l installazione e l utilizzo prima di utilizzare

Dettagli

EG4 Star CENTRALE A MICROPROCESSORE

EG4 Star CENTRALE A MICROPROCESSORE Curtarolo (Padova) Italy MANUALE DI INSTALLAZIONE EG4 Star CENTRALE A MICROPROCESSORE IST0571V1.3-1 - Generalità Indice Generalità... pag. 2 Caratteristiche tecniche... pag. 2 Scheda della centrale...

Dettagli

Manuale Utente Leonardo Inverter 1500. Western Co. Leonardo Inverter

Manuale Utente Leonardo Inverter 1500. Western Co. Leonardo Inverter Western Co. Leonardo Inverter 1 Leonardo Inverter 1500 Inverter ad onda sinusoidale pura Potenza continua 1500W Potenza di picco 2250W per 10sec. Tensione di Output: 230V 50Hz Distorsione Armonica

Dettagli

PRECAUZIONE PER L UTILIZZO E AVVERTENZE PER LA SICUREZZA

PRECAUZIONE PER L UTILIZZO E AVVERTENZE PER LA SICUREZZA PRECAUZIONE PER L UTILIZZO E AVVERTENZE PER LA SICUREZZA Dopo aver tolto l imballaggio assicurarsi dell integrità dell apparecchio. In caso di dubbio non utilizzare l apparecchio e rivolgersi al centro

Dettagli

2. PRECAUZIONI DI SICUREZZA

2. PRECAUZIONI DI SICUREZZA INDICE 1. Prefazione 2 2. Precauzioni di sicurezza 3 3. Struttura.. 4 4. Modo d uso. 5 a) Controllo ausiliario e display LED... 5 b) Telecomando.. 6 c) Modo d uso 7 5. Manuale operativo.. 11 6. Manutenzione.

Dettagli

Istruzioni per l'installazione e la manutenzione

Istruzioni per l'installazione e la manutenzione Istruzioni per l'installazione e la manutenzione Per il tecnico qualificato Istruzioni per l'installazione e la manutenzione VRT 35 IT Editore/produttore Vaillant GmbH Berghauser Str. 40 D-42859 Remscheid

Dettagli

2.3.1 Condizioni ambientali

2.3.1 Condizioni ambientali 2.3 impianti elettrici delle macchine CEI EN 60204-1 /06 L impianto elettrico delle macchine riveste, ai fini della sicurezza, un importanza rilevante. Al momento dell acquisto della macchina o in caso

Dettagli

4. INSTALLAZIONE E MESSA A PUNTO

4. INSTALLAZIONE E MESSA A PUNTO M A N U A L E D I S T R U Z I O N I O B. V 3 G S M indice 1. Introduzione 2. Misure di sicurezza 3. Avvertenze 4. INSTALLAZIONE E MESSA A PUNTO 5. Verifica del dispositivo di sorveglianza 6. Manutenzione

Dettagli

Si compongono di : Lato DC

Si compongono di : Lato DC Centralini di Campo precablati per DC e AC Monofase e Trifase Quadro di campo comprensivo di cablaggio lato DC e lato AC verso inverter e contatore ENEL. CENTRALINO ISL - CABUR DC Inverter Monofase / Trifase

Dettagli

ProStar TM MANUALE DELL'OPERATORE. e-mail: info@morningstarcorp.com web: www.morningstarcorp.com REGOLATORE FOTOVOLTAICO

ProStar TM MANUALE DELL'OPERATORE. e-mail: info@morningstarcorp.com web: www.morningstarcorp.com REGOLATORE FOTOVOLTAICO ProStar TM REGOLATORE FOTOVOLTAICO MANUALE DELL'OPERATORE e-mail: info@morningstarcorp.com web: www.morningstarcorp.com MANUALE DELL'OPERATORE RIEPILOGO SPECIFICHE PS-15 PS-30 PS-15M-48V Corrente solare

Dettagli

CTR29 MANUALE TECNICO GENERALE

CTR29 MANUALE TECNICO GENERALE CTR29 MANUALE TECNICO GENERALE A) - Destinazione dell apparecchiatura Quadro elettronico adibito al comando di 1 motore asincrono monofase alimentato a 230 vac destinato all automazione di una tapparella

Dettagli

Art. Nr. 16547 POWER PACK 5 IN 1 Starthilfe: 600 Ampere

Art. Nr. 16547 POWER PACK 5 IN 1 Starthilfe: 600 Ampere Art. Nr. 16547 POWER PACK 5 IN 1 Starthilfe: 600 Ampere Bedienungsanleitung Bitte lesen Sie vor Gebrauch die Bedienungsanleitung und Sicherheitshinweise sorgfältig durch. Beachten Sie auch die Bedienungsanleitung

Dettagli

SOLAR-TEST Analizzatore per pannelli solari

SOLAR-TEST Analizzatore per pannelli solari INFORMAZIONE AGLI UTENTI ai sensi dell art. 13 del decreto legislativo 25 luglio 2005, n. 15 Attuazione delle Direttive 2002/95/CE, 2002/96/CE e 2003/108/CE, relative alla riduzione dell uso di sostanze

Dettagli

PRODUTTORE AUTOMATICO DI GHIACCIO A CUBETTI

PRODUTTORE AUTOMATICO DI GHIACCIO A CUBETTI PRODUTTORE AUTOMATICO DI GHIACCIO A CUBETTI MANUALE DI PULIZIA E SANITIZZAZIONE RISERVATO AL MANUTENTORE AUTORIZZATO 24847 ed. 10-2007 È vietata la riproduzione, anche solo parziale, del presente manuale.

Dettagli

- INFORMAZIONI SULLA GAMMA SCHUMACHER -

- INFORMAZIONI SULLA GAMMA SCHUMACHER - CARICABATTERIE : CARATTERISTICHE COMUNI A TUTTI I MODELLI Tutti i caricabatterie della gamma sono elettronici e gestiti da un microprocessore ( computer ) che regola la carica progressiva della batteria

Dettagli

Tablet PC. Indicazioni di securezza. Questo opuscolo di sicurezza fa parte della documentazione. Conservarlo insieme al resto della documentazione.

Tablet PC. Indicazioni di securezza. Questo opuscolo di sicurezza fa parte della documentazione. Conservarlo insieme al resto della documentazione. Tablet PC Indicazioni di securezza Questo opuscolo di sicurezza fa parte della documentazione. Conservarlo insieme al resto della documentazione. MSN 4004 6473 1. Informazioni relative al presente manuale

Dettagli

CUCINE ELETTRICHE / FORNO ELETTRICO SERIE "7" Mod. PCEM 70 CFEM 70. Cod. 252.117.00

CUCINE ELETTRICHE / FORNO ELETTRICO SERIE 7 Mod. PCEM 70 CFEM 70. Cod. 252.117.00 ~ ~ CUCINE ELETTRICHE / FORNO ELETTRICO SERIE "7" Mod. PCEM 70 CFEM 70 Cod. 252.117.00 INDICE Paragrafo ISTRUZIONI PER L'ISTALLATORE 1 Rispondenza alle direttive CEE 1.1 Schemi di installazione 1.2 Schemi

Dettagli

M2TECH EVO SUPPLY. Alimentatore a basso rumore a batteria con caricabatteria. MANUALe utente

M2TECH EVO SUPPLY. Alimentatore a basso rumore a batteria con caricabatteria. MANUALe utente M2TECH EVO SUPPLY MANUALe utente REV. PRC 1/2012 Attenzione! Cambiamenti o modifiche non autorizzate dal costruttore possono compromettere l aderenza ai regolamenti CE e rendere l apparecchio non più adatto

Dettagli

Istruzioni di servizio per gruppi costruttivi SMX Istruzioni di servizio (versione 1-20.12.2007)

Istruzioni di servizio per gruppi costruttivi SMX Istruzioni di servizio (versione 1-20.12.2007) Istruzioni di servizio per gruppi costruttivi SMX Istruzioni di servizio (versione 1-20.12.2007) TD-37350-810-02-01F- Istruzioni di servizio 04.01.2008 Pag. 1 von 6 Avvertenze importanti Gruppi target

Dettagli

DVM1000 MULTIMETRO 3 IN 1 TESTER PER LINEA TELEFONICA / CAVI RETE

DVM1000 MULTIMETRO 3 IN 1 TESTER PER LINEA TELEFONICA / CAVI RETE MULTIMETRO 3 IN 1 TESTER PER LINEA TELEFONICA / CAVI RETE MANUALE UTENTE - 2 - MULTIMETRO 3 IN 1 TESTER LINEA TELEFONICA / CAVI RETE 1. Introduzione e caratteristiche A tutti i residenti nell Unione Europea

Dettagli

Figura 2.1. Pannello frontale dello stechiometro.

Figura 2.1. Pannello frontale dello stechiometro. STECHIOMETRO (MARIO LANUTI, ANGELO ROSSI). 1. Descrizione. Lo strumento proposto permette la misura del rapporto aria benzina nei motori a.c.i.. La catena di misura consta di due parti principali dalle

Dettagli

Attenzione! Rischio di cortocircuiti! Non aprite mai l apparecchio se collegato alla rete 230V.

Attenzione! Rischio di cortocircuiti! Non aprite mai l apparecchio se collegato alla rete 230V. Informazioni importanti! Grazie per aver acquistato questo caricabatterie switching a quattro stadi. Leggete attentamente queste istruzioni prima di utilizzare l apparecchio. Conservate il manuale d uso

Dettagli

Sezionamento e comando

Sezionamento e comando Sezionamento e comando Da CEI 64-8/2 28.1 Sezionamento Funzione che contribuisce a garantire la sicurezza del personale incaricato di eseguire lavori, riparazioni, localizzazione di guasti o sostituzione

Dettagli

7892 MINI MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO. Da : Venduto il : Tipo di prodotto : Auto : Firma ... Numero di omologazione: AI-00 0112

7892 MINI MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO. Da : Venduto il : Tipo di prodotto : Auto : Firma ... Numero di omologazione: AI-00 0112 CERTIFICATO DI INSTALLAZIONE Il sottoscritto installatore, certifica di aver eseguito personalmente l'installazione del dispositivo satellitare sul veicolo descritto qui di seguito, secondo le istruzioni

Dettagli

Istruzioni di montaggio

Istruzioni di montaggio Istruzioni di montaggio Forno a vapore a pressione DG 4064 / DG 4164 DG4064L/DG4164 L Leggere attentamente le istruzioni d'uso prima it-it di procedere al posizionamento, all'installazione e alla messa

Dettagli

SEE. Applicazioni industriali: Caratteristiche generali. Ramo batteria (tecnologia SCR) Raddrizzatori doppio ramo

SEE. Applicazioni industriali: Caratteristiche generali. Ramo batteria (tecnologia SCR) Raddrizzatori doppio ramo Raddrizzatori doppio ramo SEE RADDRIZZATORE A DOPPIO RAMO, USCITA +/-1% Soluzione dedicata con batterie a vaso aperto o NiCd con tensione di uscita 110 o 220 V CC sino a 500 A Applicazioni industriali:

Dettagli

Gruppo di alimentazione ALSCB138V24 Manuale d installazione

Gruppo di alimentazione ALSCB138V24 Manuale d installazione Gruppo di alimentazione ALSCB138V24 Manuale d installazione 1 CARATTERISTICHE GENERALI Il gruppo di alimentazione ALSCB138V24 è stato progettato per risultare idoneo all impiego con tutti i tipi di apparecchiature,

Dettagli

Strumenti industriali di Konica Minolta. Precauzioni di sicurezza

Strumenti industriali di Konica Minolta. Precauzioni di sicurezza Strumenti industriali di Konica Minolta Precauzioni di sicurezza Simboli relativi alla sicurezza In questo manuale vengono usati i seguenti simboli per evitare incidenti che potrebbero verificarsi a seguito

Dettagli

MANUALE D USO POMPE CENTRIFUGHE CON SERBATOIO PER ACQUA DI CONDENSA COD. 12170027-12170013 - 12170012-12170011

MANUALE D USO POMPE CENTRIFUGHE CON SERBATOIO PER ACQUA DI CONDENSA COD. 12170027-12170013 - 12170012-12170011 MANUALE D USO POMPE CENTRIFUGHE CON SERBATOIO PER ACQUA DI CONDENSA COD. 12170027-12170013 - 12170012-12170011 INDICE INSTALLAZIONE...3 INTERRUTTORE DI SICUREZZA...3 SCHEMA ELETTRICO...4 GRAFICI PORTATE......5

Dettagli

ALIMENTATORE 9000 CON AVVIATORE DELLA MACCHINA

ALIMENTATORE 9000 CON AVVIATORE DELLA MACCHINA ALIMENTATORE 9000 CON AVVIATORE DELLA MACCHINA Manuale dell'utente 31889 Si prega di leggere questo manuale prima di utilizzare questo prodotto. La mancata osservanza di ciò potrebbe causare lesioni gravi.

Dettagli

Scaldameglio. Bagno Beghelli ISTRUZIONI PER L USOL

Scaldameglio. Bagno Beghelli ISTRUZIONI PER L USOL Scaldameglio Bagno Beghelli ISTRUZIONI PER L USOL Scaldameglio Bagno (cod. ordine 8497) 1. Ingresso aria 2. Uscita aria 3. Indicatore di presenza alimentazione 3 1 2 4. Selettore della temperatura (termostato)

Dettagli

e 4 Inverter DC/AC SOFT/START Modelli: Manuale Operativo Lafayette I 12-150/300/600W 12V I 24-150/300/600W 24V

e 4 Inverter DC/AC SOFT/START Modelli: Manuale Operativo Lafayette I 12-150/300/600W 12V I 24-150/300/600W 24V Lafayette Traduzione: Studio Tecnico Mauro Vicenza - www.studiotecnicomauro.it e-mail: studiotecnicomauro@tin.it Inverter DC/AC SOFT/START Modelli: I 12-150/300/600W 12V I 24-150/300/600W 24V e 4 Manuale

Dettagli

CONVERTITORI DC/DC NON ISOLATI ASSEMBLATI IN CUSTODIA

CONVERTITORI DC/DC NON ISOLATI ASSEMBLATI IN CUSTODIA CONVERTITORI DC/DC NON ISOLATI ASSEMBLATI IN CUSTODIA MANUALE OPERATIVO PREMESSA Con l acquisto del convertitore DC/DC il cliente si impegna a prendere visione del presente manuale e a rispettare e far

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE

MANUALE DI INSTALLAZIONE MANUALE DI INSTALLAZIONE INDICE 1. Introduzione 1.1. Revisione 1.2. Validità 1.3. A chi si rivolgono le seguenti istruzioni? 2. Linee guida sulla sicurezza 2.1. Norme di sicurezza 2.2. Qualifica del personale

Dettagli

Indice. 1. Avvertenze Generali Pag.3. 2. Precauzioni Generali Pag.3. 3. Installazione Elettrica Pag.4. 4. Installazione Meccanica Pag.

Indice. 1. Avvertenze Generali Pag.3. 2. Precauzioni Generali Pag.3. 3. Installazione Elettrica Pag.4. 4. Installazione Meccanica Pag. 1 Indice 1. Avvertenze Generali Pag.3 2. Precauzioni Generali Pag.3 3. Installazione Elettrica Pag.4 4. Installazione Meccanica Pag.5 5. Manutenzione Pag.8 6. Smaltimento Pag.8 7. Limitazione Responsabilità

Dettagli

VIESMANN. Istruzioni di montaggio. Completamento EA1. Avvertenze sulla sicurezza. per il personale specializzato

VIESMANN. Istruzioni di montaggio. Completamento EA1. Avvertenze sulla sicurezza. per il personale specializzato Istruzioni di montaggio per il personale specializzato VIESMNN Completamento E1 vvertenze sulla sicurezza Si prega di attenersi scrupolosamente alle avvertenze sulla sicurezza per evitare pericoli e danni

Dettagli

PowerMust Office Gruppo di continuità

PowerMust Office Gruppo di continuità MANUALE DELL UTENTE IT PowerMust Office Gruppo di continuità IMPORTANTI ISTRUZIONI PER LA SICUREZZA CONSERVARE QUESTE ISTRUZIONI Questo manuale contiene importanti istruzioni per l installazione e la manutenzione

Dettagli

Grazie per aver scelto un veicolo ecologico UIP S. Diventerà per te un insostituibile compagno di lavoro e di svago.

Grazie per aver scelto un veicolo ecologico UIP S. Diventerà per te un insostituibile compagno di lavoro e di svago. Grazie per aver scelto un veicolo ecologico UIP S. Diventerà per te un insostituibile compagno di lavoro e di svago. Leggi attentamente il presente libretto di uso e manutenzione e ti renderai conto che

Dettagli

MANUALE D USO E MANUTENZIONE

MANUALE D USO E MANUTENZIONE MANUALE D USO E MANUTENZIONE NEGATIVOSCOPIO A LED PER RADIOLOGIA INDUSTRIALE Cod. M-CB-22 DIM. CM 10 x 48 Sommario 1 Introduzione...2 2 Simboli...2 3 Utilizzo previsto...3 4 Precauzioni...3 5 Caratteristiche

Dettagli

ITALIANO Espresso 2000

ITALIANO Espresso 2000 9 2 3 6 4 5 12 7 8 11 13 10 1 15 16 17 14 ITALIANO Espresso 2000 1) Interruttore generale 2) Spia ON: macchina accesa 3) Spia mancanza acqua 4) Interruttore erogazione caffè 5) Interruttore preparazione

Dettagli

RISCHI DERIVANTI DALL USO DI APPARECCHIATURE ELETTRICHE

RISCHI DERIVANTI DALL USO DI APPARECCHIATURE ELETTRICHE Pagina 1 di 5 INDICE Scopo Riferimenti normativi Campo di applicazione Responsabilità ed aggiornamento Rischi derivanti dall uso di apparecchiature a funzionamento elettrico Cautele e misure di prevenzione

Dettagli

Monitor a 14 con selettore a 4 canali modello LEE-128M4 codice 559591005. Manuale d uso

Monitor a 14 con selettore a 4 canali modello LEE-128M4 codice 559591005. Manuale d uso Monitor a 14 con selettore a 4 canali modello LEE-128M4 codice 559591005 Manuale d uso Sicurezza Questo simbolo indica la presenza di tensione pericolosa non isolata all interno dell'apparecchio che può

Dettagli

INDICE SIMBOLI E CLASSI DI PROTEZIONE... 2 AVVERTENZE GENERALI... 2 AVVERTENZE D USO... 3 DESCRIZIONE DELL APPARECCHIO... 4 PRIMO UTILIZZO...

INDICE SIMBOLI E CLASSI DI PROTEZIONE... 2 AVVERTENZE GENERALI... 2 AVVERTENZE D USO... 3 DESCRIZIONE DELL APPARECCHIO... 4 PRIMO UTILIZZO... INDICE SIMBOLI E CLASSI DI PROTEZIONE... 2 AVVERTENZE GENERALI... 2 AVVERTENZE D USO... 3 DESCRIZIONE DELL APPARECCHIO... 4 PRIMO UTILIZZO... 5 FUNZIONAMENTO... 5 PREPARARE PIU CARAFFE DI CAFFE... 5 TRATTAMENTO

Dettagli

MANUALE D USO LIVELLA LASER CON INCLINOMETRO E GONIOMETRO DIGITALI TECNIX MULTI-DIGIT-PRO

MANUALE D USO LIVELLA LASER CON INCLINOMETRO E GONIOMETRO DIGITALI TECNIX MULTI-DIGIT-PRO MANUALE D USO LIVELLA LASER CON INCLINOMETRO E GONIOMETRO DIGITALI TECNIX MULTI-DIGIT-PRO 1. AVVERTENZE Utilizzate lo strumento seguendo scrupolosamente le istruzioni riportate nel presente manuale. Non

Dettagli

Sicurezza impianti elettrici

Sicurezza impianti elettrici Dott. Sergio Biagini Tecnico della Prevenzione Capo III Impianti e apparecchiature elettriche Obblighi del datore di lavoro Il datore di lavoro prende le misure necessarie affinché i materiali, le apparecchiature

Dettagli

Codici 15307 Sistema per l allacciamento alla rete e il monitoraggio locale degli impianti PianetaSole Beghelli

Codici 15307 Sistema per l allacciamento alla rete e il monitoraggio locale degli impianti PianetaSole Beghelli CENTRALE PIANETASOLE BEGHELLI Codici 15307 Sistema per l allacciamento alla rete e il monitoraggio locale degli impianti PianetaSole Beghelli ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE E L USO Indice Cos è la Centrale

Dettagli

Manuale d uso Macinacaffè. Kaffeemühle CM 80-Serie

Manuale d uso Macinacaffè. Kaffeemühle CM 80-Serie IT Manuale d uso Macinacaffè Kaffeemühle CM 80-Serie Indice Avvertenze di sicurezza... 3 Prima del primo utilizzo... 4 Apertura dell imballaggio... 4 Criteri per il collocamento dell apparecchio... 5 Impostazione

Dettagli

Centralina Compatta. Manuale d istruzioni. 04/2015 Dati tecnici soggetti a modifi che. info@psg-online.de www.psg-online.de

Centralina Compatta. Manuale d istruzioni. 04/2015 Dati tecnici soggetti a modifi che. info@psg-online.de www.psg-online.de Centralina Compatta 04/2015 Dati tecnici soggetti a modifi che info@psg-online.de www.psg-online.de Manuale d istruzioni Messa in funzione Il regolatore viene fornito con le impostazioni standard pronto

Dettagli

Manuale di istruzioni del regolatore di carica per modulo fotovoltaico. Serie EPRC10-EC/PWM ITA

Manuale di istruzioni del regolatore di carica per modulo fotovoltaico. Serie EPRC10-EC/PWM ITA Manuale di istruzioni del regolatore di carica per modulo fotovoltaico Serie EPRC10-EC/PWM ITA Serie EPRC10-EC/PWM 12V O 24V (RICONOSCIMENTO AUTOMATICO) EPRC10-EC è un regolatore di carica PWM che accetta

Dettagli

RSPC 20 REGOLATORE DI CARICA Regolatore di carica La massima corrente di ricarica è 20 A, ma qualora l impianto ha una potenza da fotovoltaico superiore ai 20 A è possibile connettere più regolatori RSPC20

Dettagli

ATTUATORE ELETTRICO ROTATIVO SERIE SEF (AR2 )

ATTUATORE ELETTRICO ROTATIVO SERIE SEF (AR2 ) ATTUATORE ELETTRICO ROTATIVO SERIE SEF (AR2 ) ISTRUZIONI PER IL MONTAGGIO E LA MANUTENZIONE Leggere le istruzioni prima dell'uso. Questo dispositivo di controllo deve essere installato secondo i regolamenti

Dettagli

LE BATTERIE DA AVVIAMENTO

LE BATTERIE DA AVVIAMENTO LE BATTERIE DA AVVIAMENTO 1. Principio di funzionamento 1 Le batterie da avviamento comunemente usate su moto e scooter della gamma SYM sono batterie al piombo, il cui elemento base è la cella, costituita

Dettagli

ALIMENTATORE serie ALS/1 DCS per LAMPADA SCIALITICA

ALIMENTATORE serie ALS/1 DCS per LAMPADA SCIALITICA Lampade scialitiche Impianti luce di sicurezza Apparecchiature elettromedicali Impianti elettrici riparazione manutenzione installazione ALIMENTATORE serie ALS/1 DCS per LAMPADA SCIALITICA ALS/1 D DESCRIZIONE

Dettagli

MANUALE D'ISTRUZIONI BOOSTER PER BATTERIE CON ACCUMULATORE LITIO-POLIMERO 9000mAh

MANUALE D'ISTRUZIONI BOOSTER PER BATTERIE CON ACCUMULATORE LITIO-POLIMERO 9000mAh MANUALE D'ISTRUZIONI BOOSTER PER BATTERIE CON ACCUMULATORE LITIO-POLIMERO 9000mAh Codice articolo Megamotor: BC027 Leggete questo manuale d'istruzioni prima dell uso. Caricate il dispositivo per 24 ore

Dettagli

Optilume e Trueshade sono un marchio registrato di Optident Ltd

Optilume e Trueshade sono un marchio registrato di Optident Ltd Indice Istruzioni e precauzioni di sicurezza Funzionamento Istruzioni di ricarica Pulizia e manutenzione Assistenza Garanzia Inutilizzabilità e smaltimento Dati tecnici Dichiarazione europea di conformità

Dettagli

PicoScope USB Oscilloscope. breve Guida Introduttiva

PicoScope USB Oscilloscope. breve Guida Introduttiva breve Guida Introduttiva 5 Italiano...33 5.1 Introduzione...33 5.2 Informazioni sulla sicurezza...33 5.3 Contenuto...36 5.4 Requisiti di sistema...36 5.5 Installazione del software PicoScope...37 5.6 Newsletter

Dettagli

Econtek. Tecnologie per l'energia e il controllo LAMPIONE STRADALE FOTOVOLTAICO TECNOLOGIA LED SOX

Econtek. Tecnologie per l'energia e il controllo LAMPIONE STRADALE FOTOVOLTAICO TECNOLOGIA LED SOX LAMPIONE STRADALE FOTOVOLTAICO TECNOLOGIA LED SOX Zero spese di energia elettrica massima sicurezza da folgorazione recupero dei vecchi pali e dei cavi interrati riciclandoli zero manutenzione linee elettriche

Dettagli

LOCALI ADIBITI AD USO MEDICO: ESAMI A VISTA, PROVE, VERIFICHE DA ESEGUIRE PRIMA DELLA MESSA IN FUNZIONE E VERIFICHE PERIODICHE

LOCALI ADIBITI AD USO MEDICO: ESAMI A VISTA, PROVE, VERIFICHE DA ESEGUIRE PRIMA DELLA MESSA IN FUNZIONE E VERIFICHE PERIODICHE LOCALI ADIBITI AD USO MEDICO: ESAMI A VISTA, PROVE, VERIFICHE DA ESEGUIRE PRIMA DELLA MESSA IN FUNZIONE E VERIFICHE PERIODICHE La norma CEI 64 8 per impianti elettrici utilizzatori prevede che prima di

Dettagli

LIBRETTO D ISTRUZIONI CONTA MONETE ELETTRONICO

LIBRETTO D ISTRUZIONI CONTA MONETE ELETTRONICO LIBRETTO D ISTRUZIONI CONTA MONETE ELETTRONICO Precauzioni non aprire la macchina senza l intervento di un tecnico specializzato; inserire la spina fino infondo nella presa accertarsi che l impianto elettrico

Dettagli

INDICE SIMBOLI...2 AVVERTENZE GENERALI...2 AVVERTENZE D USO...3 DESCRIZIONE DELL APPARECCHIO...5 RICARICA DELLA BATTERIA...6 FUNZIONAMENTO...

INDICE SIMBOLI...2 AVVERTENZE GENERALI...2 AVVERTENZE D USO...3 DESCRIZIONE DELL APPARECCHIO...5 RICARICA DELLA BATTERIA...6 FUNZIONAMENTO... 1 INDICE SIMBOLI...2 AVVERTENZE GENERALI...2 AVVERTENZE D USO...3 DESCRIZIONE DELL APPARECCHIO...5 RICARICA DELLA BATTERIA...6 FUNZIONAMENTO...6 PULIZIA E MANUTENZIONE...6 SOSTITUZIONE NEON...6 CARATTERISTICHE

Dettagli

Istruzioni di montaggio

Istruzioni di montaggio 6304 640 0/005 IT Sieger Heizsysteme GmbH D-5707 Siegen Telefono +49 (0) 7 343-0 email: info@sieger.net Istruzioni di montaggio Quadro di comando HS 500 Pregasi conservare Indice Sicurezza...................

Dettagli

OM3 - EPI 2 Modulo Interfaccia Locale Manuale di istruzione e manutenzione. Importante. Importante. Avvertenza. Avvertenza. Avvertenza.

OM3 - EPI 2 Modulo Interfaccia Locale Manuale di istruzione e manutenzione. Importante. Importante. Avvertenza. Avvertenza. Avvertenza. KEYSTONE Il presente manuale è parte integrante del Manuale di istruzioni e funzionamento dell attuatore EPI 2 base (riferimento documento EBPRM-0091-IT). Indice 1 Modulo Opzionale OM3: Modulo Interfaccia

Dettagli

Istruzioni per l'uso originali 3.2. Leggere attentamente prima della messa in funzione! Revisione: 09/2011, v.1.4. Ordine n.

Istruzioni per l'uso originali 3.2. Leggere attentamente prima della messa in funzione! Revisione: 09/2011, v.1.4. Ordine n. Istruzioni per l'uso originali 3.2 Leggere attentamente prima della messa in funzione! Revisione: 09/2011, v.1.4 Ordine n.: 00605-3-620 2 QUALITÀ PER PROFESSIONISTI NON deve apparire fastidioso e superfluo

Dettagli

Colonne di ricarica per veicoli elettrici. Manuale utente MA-CRE-I-USER-1.01

Colonne di ricarica per veicoli elettrici. Manuale utente MA-CRE-I-USER-1.01 Colonne di ricarica per veicoli elettrici Manuale utente MA-CRE-I-USER-1.01 NOTE INFORMATIVE Le informazioni, i dati numerici, le note e i valori riportati in questo manuale rappresentano l attuale stato

Dettagli

EG8 Star CENTRALE A MICROPROCESSORE

EG8 Star CENTRALE A MICROPROCESSORE Curtarolo (Padova) Italy MANUALE DI INSTALLAZIE EG8 Star CENTRALE A MICROPROCESSORE IST0274V3.2-1 - Generalità Indice Generalità... pag. 2 Caratteristiche tecniche... pag. 2 Scheda della centrale... pag.

Dettagli

0.0.2 Normalmente si considerano le seguenti tipologie di attività di manutenzione:

0.0.2 Normalmente si considerano le seguenti tipologie di attività di manutenzione: 0.0.0 PREMESSA 0.0.1 Come manutenzione si identifica un tipo di attività il cui scopo è quello di mantenere funzionanti ed in sicurezza, con le prescrizioni qualitative e quantitative gli impianti elettrici.

Dettagli

KDIX 8810. Istruzioni di montaggio

KDIX 8810. Istruzioni di montaggio KDIX 8810 Istruzioni di montaggio Sicurezza della lavastoviglie 4 Requisiti di installazione 5 Istruzioni di installazione 7 Sicurezza della lavastoviglie La vostra sicurezza e quella degli altri sono

Dettagli

fog machines FX5 Show division

fog machines FX5 Show division Show division INDICE CARATTERISTICHE TECNICHE PAG 3 1 IMPORTANTI INFORMAZIONI DI SICUREZZA PAG 4 2 CONNESSIONE ALLA RETE ELETTRICA PAG 5 3 COLLEGAMENTO DMX PAG 5 4 INDIRIZZI DMX PAG 6 5 CAMBIO FUSIBILE

Dettagli

Uninterruptible Power Supply ECO 0.50 ECO 0.70 ECO 0.90 ECO 1.1 ECO 1.3. Manuale utente

Uninterruptible Power Supply ECO 0.50 ECO 0.70 ECO 0.90 ECO 1.1 ECO 1.3. Manuale utente Uninterruptible Power Supply ECO 0.50 ECO 0.70 ECO 0.90 ECO 1.1 ECO 1.3 Manuale utente Indice Avvisi di Sicurezza... 2 1 Introduzione... 3 2 Caratteristiche Generali... 3 3 Ricevimento e Collocazione...

Dettagli