Una differenza è una differenza se fa differenza 3 Don Eugene Detmer; Karen S. Rheuban. Second Opinion 5 Rob Rogers

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Una differenza è una differenza se fa differenza 3 Don Eugene Detmer; Karen S. Rheuban. Second Opinion 5 Rob Rogers"

Transcript

1 ISSN CHEST Edizione Italiana ANNO XV NUMERO 1 GENNAIO-MARZO 2013 Edizione Italiana CHEST O fficial publication of the American College of Chest Physicians For specialists in: Pulmonology Critical Care Editoriali Spargi la voce sulla rivista nel Dalla manipolazione delle citazioni alla mancata validazione delle misure di outcome riportati dal paziente 1 Richard S. Irwin; Nicki Augustyn e Coll. Una differenza è una differenza se fa differenza 3 Don Eugene Detmer; Karen S. Rheuban Asma Discordanze tra i comuni indicatori di controllo nell asma dell età pediatrica 26 Robin J. Green e Coll. Cancro del polmone L associazione tra quantità di sigarette fumate e cancro del polmone nel sesso maschile e femminile 32 Helen A. Powell e Coll. Periodico trimestrale Sped. in A.P. 45% - art. 2 comma 20/B - legge 662/96 - Filiale di Milano - Aut. trib. Monza n del 02/01/2002 Sleep Medicine Thoracic Surgery Cardiorespiratory Interactions and related disciplines Selezione di ARTICOLI da CHEST MIDIA Edizioni Via Cesare Beccaria, Trieste Second Opinion 5 Rob Rogers Articoli originali Terapia intensiva I costi dei programmi di telemedicina in terapia intensiva. Una revisione ed analisi sistematica 6 Gaurav Kumar e Coll. BPCO Associazione tra trattamento antibiotico ed esito clinico in pazienti ospedalizzati per riacutizzazione di BPCO, trattati con steroidi sistemici 17 Mihaela S. Stefan e Coll. Recent Advances in Chest Medicine Gestione delle risorse umane in terapia intensiva. Medici e modelli organizzativi alternativi 39 Allan Garland e Coll. CORRISPONDENZA 47 journal.publications.chestnet.org

2 i n S p i r e i n S i g H T. p e r S p e C T i v e. i n S p i r at i O n. Recognized as the global authority in clinical chest medicine, CHEST 2013 will feature a learning program in pulmonary, critical care, and sleep medicine. Relevant updates on patient care and practice management strategies will offer insight, perspectives, and inspiration you can seamlessly incorporate into your practice to stay at the forefront of clinical chest medicine. Don t miss: n 5 postgraduate courses n More than 300 general sessions n An expanded simulation program n Opening sessions with keynote speakers to kick off the day n Original investigation presentations n New diagnostic and treatment solutions in the Clinical Resource Center Watch for Early Registration Opportunities Coming Soon chestmeeting.chestnet.org Leading a global COMMUniTY in CLiniCaL CHeST MediCine Pulmonary Critical Care Sleep

3

4 CHEST For specialists in: Pulmonology, Critical Care Medicine, Sleep Medicine, Thoracic Surgery, Cardiorespiratory Interactions, and related specialists Editor in Chief: Richard S. Irwin, MD, Master FCCP, Worcester, MA Assistant Editor: Cynthia T. French, MS, ANP-BC, Worcester, MA Associate Editors Peter J. Barnes, DM, FCCP Master FCCP London, England Christopher E. Brightling, MBBS, PhD, FCCP Leicester, England Nancy A. Collop, MD, FCCP Atlanta, GA Bruce L. Davidson, MD, MPH, FCCP Seattle, WA David D. Gutterman, MD, FCCP Milwaukee, WI Jesse B. Hall, MD, FCCP Chicago, IL Section Editors Ahead of the Curve Joel Moss, MD, PhD, FCCP, Bethesda, MD Chest Imaging and Pathology for Clinicians David P. Naidich, MD, FCCP, New York, NY Suhail Raoof, MD, FCCP, Brooklyn, NY William D. Travis, MD, FCCP, New York, NY Contemporary Reviews in Critical Care Medicine Curtis N. Sessler, MD, FCCP, Richmond, VA Gregory A. Schmidt, MD, FCCP, Iowa City, IA Contemporary Reviews in Sleep Medicine Nancy A. Collop, MD, FCCP, Atlanta, GA Virend K. Somers, MD, FCCP, Rochester, MN Guidelines and Consensus Statements Ian T. Nathanson, MD, FCCP, Orlando, FL International Edition Editors and Coordinators India China Surinder NanShan K. Zhong, Jindal, MD, FCCP, Guangzhou, Chandigarh, China India Italy India Francesco Surinder K. de Jindal, Blasio, MD, MD, FCCP, Chandigarh, Naples, Italy India John E. Heffner, MD, FCCP Portland, OR Nicholas S. Hill, MD, FCCP Boston, MA Mary Sau-Man Ip, MD, FCCP Hong Kong, China Surinder K. Jindal, MD, FCCP Chandigarh, India Robert G. Johnson, MD, Master FCCP Ocean Springs, MS Scott Manaker, MD, PhD, FCCP Philadelphia, PA Joel Moss, MD, PhD, FCCP Bethesda, MD Medical Ethics Constantine A. Manthous, MD, FCCP, New Britain, CT Patient Bridgeport, Safety Forum CT Patient William Safety F. Dunn, Forum MD, FCCP, Rochester, MN William Joseph G. F. Dunn, Murphy, MD, MD, FCCP, FCCP, Rochester, MN MN Pulmonary, Joseph G. Murphy, Critical Care, MD, FCCP, and Sleep Rochester, Pearls MN Procedure Susan M. Videos Harding, Online MD, FCCP, Birmingham, AL Armin John E. Ernst, Heffner, MD, MD, FCCP, FCCP, Boston, Portland, MA OR Gaetane Steven A. Michaud, Sahn, MD, MD, FCCP, FCCP, Charleston, Boston, MA SC Pulmonary Recent Advances and Critical in Chest Care Medicine Pearls John Jesse E. B. Heffner, Hall, MD, MD, FCCP, FCCP, Chicago, Portland, IL OR Steven Nicholas A. S. Sahn, Hill, MD, FCCP, Boston, Charleston, MA SC Recent Topics in Advances Practice in Management Chest Medicine Jesse Scott B. Manaker, Hall, MD, MD, FCCP, PhD, Chicago, FCCP, Philadelphia, IL PA Nicholas S. Hill, MD, FCCP, Boston, MA Middle Italy East Hani Francesco Lababidi, de Blasio, MD, FCCP, MD, FCCP, Riyadh, Naples, Saudi Italy Arabia Middle East Hani Lababidi, MD, FCCP, Riyadh, Saudi Arabia Susan Murin, MD, MSc, FCCP, Davis, CA Paul M. O Byrne, MBBCh, FCCP Hamilton, ON, Canada Dario Olivieri, MD, Master FCCP Parma, Italy Bruce K. Rubin, MD, FCCP Richmond, VA Marvin I. Schwarz, MD, FCCP Denver, CO Virend K. Somers, MD, FCCP Rochester, MN Topics Translating Practice Basic Research Management into Clinical Practice Scott Peter Manaker, J. Barnes, MD, DM, PhD, Master FCCP, FCCP, Philadelphia, London, England PA Translating Paul M. O Byrne, Basic Research MBBCh, FCCP, into Clinical Hamilton, Practice ON, Canada Ultrasound Peter J. Barnes, Corner DM, FCCP, London, England Paul Seth M. J. Koenig, O Byrne, MD, MBBCh, FCCP, FCCP, New Hyde Park, NY Podcasts Hamilton, ON, Canada Podcasts D. Kyle Hogarth, MD, FCCP, Chicago, IL Second D. Kyle Opinion Hogarth, MD, FCCP, Chicago, IL Second Rob Rogers, Opinion Editorial Cartoonist, Pittsburgh, PA Pectoriloquy Rob Rogers, Editorial Cartoonist, Pittsburgh, PA Pectoriloquy Michael B. Zack, MD, FCCP, Medford, MA Social Michael Media B. Zack, MD, FCCP, Medford, MA Christopher L. Carroll, MD, FCCP, Avon, CT Deep Ramachandran, MBBS, Troy, MI Spain Josep Morera, MD, Badalona, Spain Publisher Paul A. Markowski, CAE Executive Editor Stephen J. Welch Director, Publications Nicki Augustyn Managing Editor Victoria Tedeschi Assistant Managing Editor Carla Miller CHEST (USPS ISSN ) is published monthly CHEST (USPS ISSN ) is published monthly by by the the American American College College of of Chest Chest Physicians, Physicians, Dundee Dundee Rd, Rd, Northbrook, IL IL The The ACCP ACCP may may be be contacted contacted by telephone: (847) ; Fax: Fax: (847) (847) ; or or through the World Wide Web home page: Periodicals postage paid at Northbrook, IL and additional mailing offices. COPYRIGHT American College of Chest Physicians POSTMASTER: Send Send address changes to: to: CHEST, CHEST, Dundee Dundee Rd, Rd, Northbrook, Northbrook, IL IL Manager, Subscriptions and Advertising Patricia A. Micek Subscription Coordinator Meggy Popa Manager, Peer Review Jean Rice Senior Editorial Coordinator Barbara J. Anderson Senior Editorial Coordinator Laura Lipsey ANNUAL SUBSCRIPTION RATES (Rates effective ANNUAL SUBSCRIPTION RATES (Rates effective January January 1, 1, 2012.) 2013.) 2013) Personal: US Print & Online $348.00; International Print Personal: Online: $312. US Print & Online $276.00; $348.00; International Print & Online: $312. $396. Institutional: Visit Institutional: to view tiered Visit institutional rates and description of to institutional view tiered type. institutional For more rates information, and description please contact of institutional CHEST Customer type. Relations For more by information, please contact CHEST chestnet.org Customer or call Relations (800) by (United States) chestnet.org or (847) or call (Canada/International). (800) (United States) or (847) (Canada/International). SINGLE COPIES (Rates effective January 1, 2013.) CHEST: SINGLE COPIES: (Rates effective January 1, 2011.) 2013.) CHEST: Issues Issues and and Supplements Supplements $25.00 $25.00 each. each. National Advertising Sales Representatives American Medical Communications 289 Rt. 33, Building A, Suite 7 Manalapan, NJ Lauren Provenzano (609) Jason Derek Skoyles Lundsten (714) (973) DISCLAIMER: The statements and opinions contained in DISCLAIMER: The statements and opinions contained in the the editorials editorials and and articles articles in in this this Journal Journal are are solely solely those those of of the authors the authors thereof thereof and not and of not the of Journal s the Journal s Editor Editor in Chief, in Chief, peer reviewers, the American College of Chest Physicians, its its officers, regents, members, or employees. The appearance of of advertisements or services advertised or or of of their effectiveness, quality, or safety are solely those of the advertisers. The Editor in Chief, the American College of Chest Physicians, its its officers, regents, members, and employees disclaim all responsibility for any statements, opinions, recommendations, injury to persons or or property resulting from any any ideas or or products referred to to in in articles articles or or advertisements contained in in this this Journal. Journal. A-1 A-2

5 Editorial Board W. Michael Alberts, MD, FCCP, Tampa, FL Raouf Amin, MD, Cincinnati, OH Galit Aviram, MD, Tel Aviv, Israel Chunxue Bai, MD, PhD, FCCP, Shanghai, China Stephen P. P. Baker, MScPH, Worcester, MA Daniel LTC Daniel E. Banks, E. Banks, MD, MC, MS, USA, FCCP, MD, Shreveport, MS, FCCP, LA David Fort Sam J. Barnes, Houston, MD, FCCP, TX Newtown, NSW, David J. Barnes, MD, FCCP, Newtown, NSW, Australia Australia Robert P. Baughman, MD, FCCP, Cincinnati, OH Robert P. Baughman, MD, FCCP, Cincinnati, OH Michael H. Baumann, MD, MS, FCCP, Jackson, MS Michael H. Baumann, MD, MS, FCCP, Jackson, MS Jeffrey M. Berman, MD, FCCP, Boca Raton, FL Jeffrey M. Berman, MD, FCCP, Boca Raton, FL Maria R. Bonsignore, MD, Palermo, Italy Maria Eduardo R. Bonsignore, Bossone, MD, MD, PhD, Palermo, FCCP, Amalfi Italy Coast, Italy Eduardo Kevin K. Brown, Bossone, MD, MD, FCCP, PhD, Denver, FCCP, Amalfi CO Coast, Italy Kevin Lee K. K. Brown, Brown, MD, MD, FCCP, FCCP, Albuquerque, Denver, CO NM Lee Peter K. M. Brown, Calverley, MD, FCCP, MD, Liverpool, Albuquerque, United NMKingdom Peter Christopher M. Calverley, L. Carroll, MD, MD, Liverpool, FCCP, Avon, United CTKingdom Alfredo Chetta, MD, FCCP, Parma, Italy Jason D. Christie, MD, MS, FCCP, Philadelphia, PA Lisa C. Cicutto, PhD, RN, Denver, CO Gene L. Colice, MD, FCCP, Washington, DC Gregory P. Cosgrove, MD, FCCP, Denver, CO Harvey O. Coxson, PhD, Vancouver, BC, Canada J. Randall Curtis, MD, MPH, FCCP, Seattle, WA Malcolm M. DeCamp, MD, FCCP, Chicago, IL IL Frank Frank C. C. Detterbeck, MD, MD, FCCP, FCCP, New New Haven, Haven, CT CT Luciano Luciano F. F. Drager, Drager, MD, MD, PhD, PhD, São São Paulo, Paulo, Brazil Brazil William F. Dunn, MD, FCCP, Rochester, MN William F. Dunn, MD, FCCP, Rochester, MN C. Gregory Elliott, MD, FCCP, Salt Lake City, UT C. Gregory Elliott, MD, FCCP, Salt Lake City, UT Paul L. Enright, MD, Tucson, AZ Paul L. Enright, MD, Tucson, AZ Armin Ernst, MD, FCCP, Boston, MA Armin Ernst, MD, FCCP, Boston, MA William L. Eschenbacher, MD, FCCP, Cincinnati, OH William Harold J. L. Farber, Eschenbacher, MD, MSPH, MD, Houston, FCCP, Cincinnati, TX OH Kenneth Antonio Foresi, E. Fletcher, MD, PhD, FCCP, Worcester, Sesto San MA Giovanni, Italy Antonio Apoor S. Foresi, Gami, MD, Elmhurst, FCCP, Sesto ILSan Giovanni, Italy Apoor Samuel S. Z. Gami, Goldhaber, MD, Elmhurst, MD, FCCP, IL Boston, MA Samuel Roger S. Z. Goldstein, Goldhaber, MD, MD, FCCP, FCCP, Toronto, Boston, ON, MACanada Roger James S. R. Goldstein, Gossage, MD, FCCP, Augusta, Toronto, ON, GA Canada James Michael R. K. Gossage, Gould, MD, MS, FCCP, FCCP, Augusta, Pasadena, GA CA Michael Alissa K. K. Greenberg, Gould, MD, MD, MS, New FCCP, York, Pasadena, NY CA Alissa Christian K. Greenberg, Guilleminault, MD, MD, New DM, York, DBiol, NY Stanford, CA Christian Ann C. Halbower, Guilleminault, MD, Aurora, MD, DM, CODBiol, Stanford, CA Ann Susan C. M. Halbower, Harding, MD, Aurora, FCCP, Birmingham, CO AL Timothy W. Harrison, MD, Nottingham, United Kingdom Paul M. Hassoun, MD, FCCP, Baltimore, MD Stephen O. Heard, MD, FCCP, Worcester, MA Leslie A. Hoffman, PhD, RN, Pittsburgh, PA D. Kyle Hogarth, MD, FCCP, Chicago, IL Steven M. Hollenberg, MD, FCCP, Camden, NJ Katsuyuki Hotta, MD, MD, PhD, Okayama, Japan Rolf Rolf D. D. Hubmayr, Hubmayr, MD, MD, FCCP, FCCP, Rochester, Rochester, MN MN James C. Hurley, MBBS, PhD, Ballarat, VIC, Australia Paul W. Jones, MD, PhD, London, United Kingdom Paul W. Jones, MD, PhD, London, United Kingdom Marc A. Judson, MD, FCCP, Albany, NY Marc A. Judson, MD, FCCP, Albany, NY Eitan Kerem, MD, Jerusalem, Israel Eitan Kerem, MD, Jerusalem, Israel Hardy Kornfeld, MD, FCCP, Worcester, MA Seth J. Koenig, MD, FCCP, New Hyde Park, NY John P. Kress, MD, FCCP, Chicago, IL Hardy Kornfeld, MD, FCCP, Worcester, MA Arnold John P. S. Kress, Kristof, MD, MDCM, FCCP, Chicago, Montreal, IL QC, Canada Yves Arnold Lacasse, S. Kristof, MD, MDCM, MSc, Quebec Montreal, City, QC, QC, Canada Canada Teofilo Yves Lacasse, L. Lee-Chiong, MD, MSc, MD, Quebec FCCP, City, Denver, QC, CO Canada Stewart Teofilo L. J. Lee-Chiong, Levine, MD, FCCP, MD, FCCP, Bethesda, Denver, MD CO Stephanie Stewart J. Levine, M. Levine, MD, MD, FCCP, FCCP, Bethesda, San Antonio, MD TX Craig Stephanie M. Lilly, M. MD, Levine, FCCP, MD, Worcester, FCCP, San MA Antonio, TX Theodore Craig M. Lilly, G. Liou, MD, MD, FCCP, FCCP, Worcester, Salt Lake MACity, UT Gregory Theodore Y. G. H. Liou, Lip, MD, Birmingham, FCCP, Salt Lake United City, Kingdom UT Carlos Gregory M. Y. Luna, H. Lip, MD, MD, FCCP, Birmingham, Buenos Aires, United Argentina Kingdom Neil Carlos R. MacIntyre, M. Luna, MD, MD, FCCP, FCCP, Buenos Durham, Aires, NCArgentina J. Neil Mark R. MacIntyre, Madison, MD, MD, FCCP, Worcester, Durham, NC MA Donald J. Mark Madison, A. Mahler, MD, MD, FCCP, FCCP, Worcester, Lebanon, NH MA Atul Donald Malhotra, A. Mahler, MD, MD, FCCP, FCCP, Boston, Lebanon, MA NH Vincent Atul Malhotra, C. Manganiello, MD, FCCP, MD, Boston, PhD, MA Bethesda, MD David Vincent M. C. Mannino, Manganiello, MD, FCCP, MD, PhD, Lexington, Bethesda, KY MD David M. Mannino, MD, FCCP, Lexington, KY Constantine A. Manthous, MD, FCCP, Bridgeport, CT Constantine A. Manthous, MD, FCCP, New Britain, CT Darcy D. Marciniuk, MD, FCCP, Saskatoon, SK, Darcy D. Marciniuk, MD, FCCP, Saskatoon, SK, Canada Canada Vallerie V. McLaughlin, MD, FCCP, Ann Arbor, MI Vallerie V. McLaughlin, MD, FCCP, Ann Arbor, MI Mark L. Metersky, MD, FCCP, Farmington, CT Mark Theo L. E. Metersky, Meyer, MD, MD, DPhil, FCCP, Worcester, Farmington, MA CT Theo Lawrence E. Meyer, C. Mohr, MD, MD, DPhil, FCCP, Worcester, Charleston, MA SC Lawrence Gaetane Michaud, C. Mohr, MD, FCCP, Charleston, New Haven, SC CT Gaetane Babak Mokhlesi, Michaud, MD, MD, MSc, FCCP FCCP, Chicago, IL Babak Paolo Montuschi, Mokhlesi, MD, MD, MSc, Rome, FCCP, Italy Chicago, IL Paolo COL Lisa Montuschi, K. Moores, MD, MC, Rome, USA, FCCP, Italy Bethesda, MD COL Joseph Lisa G. K. Murphy, Moores, MC, MD, USA, FCCP, FCCP, Rochester, Bethesda, MNMD Joseph David P. G. Naidich, Murphy, MD, MD, FCCP, New Rochester, York, NYMN David Ian T. Nathanson, P. Naidich, MD, FCCP, New Orlando, York, FL NY Ian Michael T. Nathanson, S. Niederman, MD, FCCP, MD, FCCP, Orlando, Mineola, FL NY Michael Akio Niimi, S. Niederman, MD, PhD, Nagoya, MD, FCCP, Japan Mineola, NY Akio Imre Niimi, Noth, MD, PhD, FCCP, Nagoya, Chicago, Japan IL Imre Denis Noth, E. O Donnell, MD, FCCP, MD, Chicago, FCCP, Kingston, IL ON, Denis Canada E. O Donnell, MD, FCCP, Kingston, ON, Harold Canada I. Palevsky, MD, FCCP, Philadelphia, PA Harold Polly E. I. Parsons, Palevsky, MD, MD, FCCP, FCCP, Burlington, Philadelphia, VT PA Polly Alan L. E. Plummer, Parsons, MD, MD, FCCP, FCCP, Burlington, Atlanta, GAVT Alan Naresh L. Plummer, M. Punjabi, MD, MD, FCCP, PhD, Atlanta, FCCP, Baltimore, GA MD Naresh Klaus F. M. Rabe, Punjabi, MD, PhD, MD, PhD, Leiden, FCCP, The Baltimore, Netherlands MD Klaus Deep F. Ramachandran, Rabe, MD, PhD, MBBS, Leiden, Troy, The MI Netherlands Suhail Raoof, MD, FCCP, Brooklyn, NY Suhail Raoof, MD, FCCP, Brooklyn, NY Roberto Rodríguez-Roisin, MD, Barcelona, Spain Roberto Rodríguez-Roisin, MD, Barcelona, Spain Jesse Roman, MD, Louisville, KY Jesse Roman, MD, Louisville, KY Ivan O. Rosas, MD, Boston, MA Ivan O. Rosas, MD, Boston, MA Mark J. Rosen, MD, FCCP, New Hyde Park, NY Mark Jay H. J. Ryu, Rosen, MD, MD, FCCP, FCCP, Rochester, New Hyde MN Park, NY Jay Steven H. Ryu, A. Sahn, MD, FCCP, MD, FCCP, Rochester, Charleston, MN SC Steven Mark H. A. Sanders, Sahn, MD, MD, FCCP, FCCP, Charleston, Pittsburgh, SC PA Mark Catherine H. Sanders, S. H. Sassoon, MD, FCCP, MD, Pittsburgh, FCCP, Long PABeach, CA Catherine Neil W. Schluger, S. H. Sassoon, MD, New MD, York, FCCP, NY Long Beach, CA Neil Gregory W. Schluger, A. Schmidt, MD, MD, New FCCP, York, Iowa NY City, IA Gregory Richard M. A. Schmidt, Schwartzstein, MD, FCCP, MD, FCCP, Iowa City, Boston, IA MA Richard Arnold M. Schwartz, Schwartzstein, MD, PhD, MD, FCCP, Boston, MA Arnold Washington, M. Schwartz, DC MD, PhD, FCCP, Washington, DC Curtis N. Sessler, MD, FCCP, Richmond, VA Don Gerard D. Sin, A. Silvestri, MD, FCCP, MD, Vancouver, MS, FCCP, BC, Charleston, Canada SC Daiana Don D. Stolz, Sin, MD, MD, FCCP, MPH, Vancouver, Basel, Switzerland BC, Canada Mary Yoanna E. Strek, K. Skrobik, MD, FCCP, MD, Montreal, Chicago, IL QC, Canada Harold Daiana M. Stolz, Szerlip, MD, MD, MPH, FCCP, Basel, Tucson, Switzerland AZ Dennis Mary E. A. Strek, Tighe, MD, MD, FCCP, Worcester, Chicago, MA IL Harold M. Szerlip, MD, FCCP, Tucson, AZ Antoni Torres, MD, FCCP, Barcelona, Spain Dennis A. Tighe, MD, Worcester, MA Mary C. Townsend, DrPH, Pittsburgh, PA Antoni Torres, MD, FCCP, Barcelona, Spain William D. Travis, MD, FCCP, New York, NY Mary C. Townsend, DrPH, Pittsburgh, PA Peter D. Wagner, MD, La Jolla, CA William D. Travis, MD, FCCP, New York, NY Chen Peter Wang, D. Wagner, MD, PhD, MD, La FCCP, Jolla, Beijing, CA China Grant Chen Wang, W. Waterer, MD, PhD, MBBS, FCCP, PhD, Beijing, Perth, WA, China Australia Arthur Grant W. P. Wheeler, Waterer, MBBS, MD, FCCP, PhD, Nashville, Perth, WA, TN Australia Emiel Arthur F. P. M. Wheeler, Wouters, MD, MD, FCCP, FCCPNashville, TN Emiel Maastricht, F. M. Wouters, The Netherlands MD, FCCP Richard Maastricht, G. Wunderink, The Netherlands MD, FCCP, Chicago, IL Kwok Richard Yung G. Wunderink, Yuen, MD, Hong MD, FCCP, Kong, Chicago, China IL Michael Kwok Yung B. Zack, Yuen, MD, FCCP, Hong Medford, Kong, China MA Dani Michael S. Zander, B. Zack, MD, FCCP, Hershey, Medford, PAMA Marc Dani S. Zelter, Zander, MD, MD, PhD, FCCP, Paris, Hershey, France PA Joseph Marc Zelter, B. Zwischenberger, MD, PhD, Paris, MD, France FCCP, Lexington, KY Joseph B. Zwischenberger, MD, FCCP, Lexington, KY REPRINTS: (More than 100 copies) US-based and international companies or persons should please contact Jorie Rayfield, Reprint Sales Specialist with The Walchli Tauber Group by phone +1 (443) , fax +1 (443) or for information on purchasing reprints of any article appearing in CHEST. NON-REPRINT REPRODUCTIONS (PHOTOCOPIES): Permission to make printed copies of articles or to reproduce articles in print format for newsletters, course packs, conferences, or commercial use must be requested through the Copyright Clearance Center (phone, (978) ; , or Web site, There are royalty fees associated with such permissions. A-2 TRANSLATIONS: Requests to translate material and distribute it as reprints, in newsletters, course packs, international journals, electronic products, etc, must be Future CHEST Meetings made to ACCP. PERMISSIONS: Permission is required to reproduce any CHEST 2013 figure, table, or Chicago, other material IL published - October in CHEST. All 26-31, 2013 permission requests must be made through the Copyright Clearance Center (phone, (978) ; , CHEST 2014 Austin, TX - October 25-30, 2014 copyright.com; or web site, Requests can also be facilitated through CHEST Journal Online at CHEST 2015 Montreal, QC, Canada - October 24-29, from the table of contents, article-level, and abstract-level views. There are royalty fees associated with such permissions. ELECTRONIC REPRODUCTION/DISTRIBUTION: Electronic reproduction of CHEST content (PDF distribution; posting on web sites, extranets, or intranets; CD-ROMs, etc) must also be requested by contacting the Copyright Clearance Center (see above). There are royalty fees associated with such permissions. A-3

6 ACCP Board Review Tools. Proven. Innovative. Interactive. Interactive online CHEST books, the latest tool in ACCP s comprehensive study program. Pricing for CHEST books $100 ACCP Member $125 Nonmember $270 ACCP Member $339 Nonmember Enhanced Review Options Navigate valuable board review content easily, with a user-friendly, interactive online format. Find topics of interest fast, with advanced keyword search capabilities, integrated with other CHEST publications, including CHEST. Obtain referenced articles quickly, with fully linked-out annotated bibliographies. Preview content before you purchase, with links to chapter extracts available from the table of contents. Purchase access to individual chapters or to the entire book. Browse CHEST from your mobile device in a streamlined view. Access the Current Issue, Online First, Guidelines, CHEST Books, CHEST Collections, Search, and more. View and access all four e-books at publications.chestnet.org. A-4

7 CHEST Coordinatore editoriale: Francesco de Blasio Unità Funzionale di Pneumologia e Riabilitazione Respiratoria, Casa di Cura Clinic Center, Napoli Referente Nazionale ACCP Direttore responsabile: Antonio Schiavulli Board editoriale Vincenzo Bellia Cattedra di Malattie dell Apparato Respiratorio Ospedale V. Cervello, Palermo Governor ACCP Capitolo Italiano Mario Cazzola U.O.C. di Malattie Respiratorie e Programma Dipartimentale di Farmacologia Clinica Respiratoria, Dipartimento di Medicina Interna, Università di Roma Tor Vergata Governor ACCP Capitolo Italiano Giuseppe U. Di Maria Cattedra di Malattie dell Apparato Respiratorio Ospedale Ascoli Tomaselli, Catania Past Regent ACCP Capitolo Italiano Claudio F. Donner Mondo Medico di I.F.I.M. s.r.l. Multidisciplinary and Rehabilitation Outpatient Clinic, Borgomanero (NO) Governor ACCP Capitolo Italiano Redazione scientifica Hanno collaborato alla traduzione degli articoli presenti in questo numero: Maurizio Dottorini (p 17) Ospedale S. Maria della Misericordia Azienda Ospedaliera, Perugia Jacopo Fumagalli (p 39) Università degli Studi Milano Bicocca Maurizio Dottorini USSD Degenza Pneumologica SCA Pneumologia e Terapia Intensiva Respiratoria, Ospedale S. Maria della Misericordia", Azienda Ospedaliera di Perugia Governor ACCP Capitolo Italiano Maria Pia Foschino Barbaro Dipartimento di Scienze Mediche e del Lavoro Sezione di Malattie dell Apparato Respiratorio Università degli Studi di Foggia Governor ACCP Capitolo Italiano Cosimo Lequaglie Dipartimento Chirurgico, S.C. Chirurgia Toracica IRCCS - Centro di Riferimento Oncologico di Basilicata, Rionero in Vulture (PZ) Governor ACCP Capitolo Italiano Rosario Maselli Istituto Malattie dell Apparato Respiratorio Università Magna Graecia di Catanzaro Governor ACCP Capitolo Italiano Gabriella Giudice (p 32) IRCCS Istituto Nazionale Tumori Rionero, Dipartimento Chirurgico, S.C. Chirurgia Toracica, Rionero in Vulture (PZ) Roberto Lipsi (p 26) Specializzando presso la Scuola di Specializzazione in Malattie Respiratorie, Università di Roma Tor vergata, Roma Claudio Micheletto SC di Pneumologia Ospedale Mater Salutis, Legnago (VR) Governor ACCP Capitolo Italiano Dario Olivieri Istituto di Clinica dell Apparato Respiratorio Università degli Studi, Parma Regent ACCP Capitolo Italiano, Master Fellow Alfredo Potena Clinica Salus-Ospedale Privato Accreditato, Ferrara Governor ACCP Capitolo Italiano Alessandro Sanduzzi Zamparelli Università degli Studi di Napoli Federico II U.O.C. 2 a Clinica Pneumologica A.O. Monaldi, Napoli Governor ACCP Capitolo Italiano Roberto Manfredini (p 47) Direttore della Clinica Medica, Azienda Ospedaliera-Universitaria S. Anna Ferrara Claudio Micheletto (p 6) Ospedale Mater Salutis, Legnago (VR) Stefano Picciolo (p 1,3) Policlinico Universitario, Messina CHEST Edizione Italiana Periodico trimestrale Reg. Tribunale di Monza n 1566 del 2 gennaio 2002 Redazione e Relazioni esterne Mauro Cassano Grafica, impaginazione, stampa Artestampa srl Galliate Lombardo (VA) Pubblicità e Marketing MIDIA srl Edizione Midia srl Via Cesare Beccaria, Trieste Tel Fax Questo periodico viene spedito in abbonamento postale Prezzo copia 12,00 Abbonamento a 4 numeri 48,00 da versare sul c/c postale n intestato a Midia srl, Via Cesare Beccaria Trieste Copyright 2013 American College of Chest Physicians Copyright 2013 per l Edizione Italiana MIDIA srl La rivista CHEST Edizione Italiana è spedita in abbonamento postale. L indirizzo in nostro possesso verrà utilizzato per l invio di questa e di altre pubblicazioni. Ai sensi ed in conformità con l art. 10 Legge 31 dicembre 1996, n. 675, MIDIA informa che i dati inseriti nell indirizzario della rivista CHEST Edizione Italiana e quelli ricevuti via fax o lettera di aggiornamento verranno archiviati nel pieno rispetto delle normative vigenti e saranno utilizzati a fini scientifici. È nel diritto del ricevente richiedere la cessazione dell invio della rivista e/o l aggiornamento dei dati in nostro possesso. Chest Edizione Italiana è stata prodotta col permesso dell American College of Chest Physicians. Prodotti o servizi pubblicizzati nel presente numero non sottostanno all approvazione della United States Food and Drug Administration, né tanto meno sono riconosciuti, noti, approvati, usati o altrimenti accettati dall American College of Chest Physicians. MIDIA si assume piena responsabilità per prodotti e servizi pubblicizzati nel presente numero e solleva l ACCP da eventuali azioni da essi derivanti. The American College of Chest Physicians played no role in the translation of these articles from English into the Italian language, and cannot be held responsible for any errors, omissions, or other possible defects in the translation of the article. L American College of Chest Physicians declina ogni responsabilità per la traduzione degli articoli, dall inglese all italiano, e per eventuali errori, omissioni o refusi presenti nella traduzione degli articoli. A-5

8 TAP. FLICK. SEEK. And find the best-selling review tool, now available as an iphone app. I ran through the sample questions and some features of this app. It is really cool, easy to use, and has great graphics. The price is very fair, considering all the content. Great work! Charles W. Atwood Jr, MD, FCCP Access the full edition of all three ACCP-SEEK books in one iphone app: ACCP-SEEK Pulmonary Medicine ACCP-SEEK Critical Care Medicine ACCP-SEEK Sleep Medicine Available for the iphone, ipad, or ipod touch. Try It Before You Buy It Download the app for free in the iphone App Store or search the itunes store for ACCP-SEEK app. Get 10 FREE sleep medicine questions after downloading. Purchase additional sets of 10 questions for $9.99. Learn more at *CME is not available for this product.

9 Romualdo Belardinelli Il test da sforzo cardiopolmonare Manuale di interpretazione Direttamente a casa tua Acquista online sul sito e 65,00 Presentazione di Karlman Wasserman Ischemia miocardiaca VO 2 (ml/kg/min) 20 A a a = 9,5 ml/min/w b = 3,1 ml/min/w % VO 2 max b Disponibile nelle migliori librerie scientifiche Midia srl - Tel Fax A-7

10 Stellar 150 TM facile accesso... ivaps mode Internal battery SpO 2... ad una terapia intelligente USB FiO 2 ResMed Epn Italy Via Soldani Angera (Va) - Tel American College of Chest Physicians Pulmonary medicine Board Review I sintomi delle malattie respiratorie richard S. irwin American College of Chest Physicians Pulmonary Medicine Board Review American College of Chest Physicians Pulmonary Medicine Board Review American College of Chest Physicians Pulmonary Medicine Board Review I TASCABILI DI CHEST American College of Chest Physicians Pulmonary Medicine Board Review MIDIA edizioni American College of Chest Physicians Pulmonary Medicine Board Review MIDIA edizioni MIDIA edizioni midia edizioni MIDIA edizioni MIDIA edizioni Tel A-8

11 CHEST Indice CHEST Edizione Italiana ANNO XV NUMERO 1 GENNAIO-MARZO 2013 Editoriali Spargi la voce sulla rivista nel Dalla manipolazione delle citazioni alla mancata validazione delle misure di outcome riportati dal paziente 1 Richard S. Irwin; Nicki Augustyn; Cynthia T. French; Jean Rice; Victoria Tedeschi; Stephen J. Welch Una differenza è una differenza se fa differenza 3 Don Eugene Detmer; Karen S. Rheuban >> Vedi articolo, pagina 6 Second Opinion 5 Rob Rogers Articoli originali TERAPIA INTENSIVA I costi dei programmi di telemedicina in terapia intensiva. Una revisione ed analisi sistematica 6 Gaurav Kumar; Derik M. Falk; Robert S. Bonello; Jeremy M. Kahn; Eli Perencevich; Peter Cram >> Vedi editoriale, pagina 3 BPCO Associazione tra trattamento antibiotico ed esito clinico in pazienti ospedalizzati per riacutizzazione di BPCO, trattati con steroidi sistemici 17 Mihaela S. Stefan; Michael B. Rothberg; Meng-Shiou Shieh; Penelope S. Pekow; Peter K. Lindenauer ASMA Discordanze tra i comuni indicatori di controllo nell asma dell età pediatrica 26 Robin J. Green; Max Klein; Piet Becker; Andrew Halkas; Humphrey Lewis; Omolemo Kitchin; Teshni Moodley; Refiloe Masekela cancro del polmone L associazione tra quantità di sigarette fumate e cancro del polmone nel sesso maschile e femminile 32 Helen A. Powell; Barbara Iyen-Omofoman; Richard B. Hubbard; David R. Baldwin; Laila J. Tata Recent Advances in Chest Medicine Gestione delle risorse umane in terapia intensiva. Medici e modelli organizzativi alternativi 39 Allan Garland; Hayley B. Gershengorn CORRISPONDENZA 47 A-9

12 Depositato presso l AIFA in data 27/5/2011

13 CHEST Editoriali CHEST Edizione Italiana ANNO XV NUMERO 1 GENNAIO-MARZO 2013 Spargi la voce sulla rivista nel 2013 Dalla manipolazione delle citazioni alla mancata validazione delle misure di outcome riportati dal paziente C ome il titolo fa intendere, il contenuto di questo editoriale prevede una raccolta eclettica di elementi degni di nota. Dato che la cattiva condotta scientifica è probabilmente la singola minaccia più potente al prestigio della scienza 1 e dato che abbiamo potuto apprezzare che spesso non è intuitivamente ovvia ai ricercatori mentre la perpetrano, 2 iniziamo i nostri annunci discutendo di due tipi di cattiva condotta scientifica che non sono generalmente ben conosciuti. Entrambi sono esempi di travisamento 3 della ricerca o nel riportare la ricerca, ed entrambi coinvolgono sia i ricercatori che i redattori. Travisamento della ricerca Il primo tipo di travisamento riguarda l eccessiva autocitazione, che è una forma di manipolazione delle citazioni in cui si trova che gli articoli contengano riferimenti che sono stati inseriti solamente allo scopo di aumentare le citazioni di un lavoro di uno specifico autore (cioè l autore può farlo per sé stesso) o di articoli pubblicati in una specifica rivista (cioè su richiesta di qualcuno legato alla rivista). Incoraggiando o premendo sugli autori ad inserire nei propri manoscritti articoli pubblicati di recente su una rivista, compresi articoli di revisione, allo scopo implicito di aumentare l impact factor di quel giornale, i redattori e gli editori stanno impropriamente collaborando alla manipolazione delle citazioni, una pratica che il Council of Science Editors (CSE un organizzazione nazionale di più di 1200 membri fondata nel 1957 dalla National Science Foundation per promuovere pratiche editoriali di elevata qualità) trova inaccettabile. 4 Il CSE affronta chiaramente questo problema nel suo Libro Bianco per Promuovere l Integrità nelle Pubblicazioni di una Rivista Scientifica, 4 che compare sotto la sezione sui Ruoli e Responsabilità Editoriali (www.council scienceeditors.org/i4a/pages/index.cfm?pageid= 3636#215). In questo articolo, il CSE afferma che chiunque sia coinvolto nel processo di peer-review può diventare parte della manipolazione delle citazioni 4 e fornisce consigli ai reviewers su cosa fare quando riconoscono questo problema. La manipolazione delle citazioni travisa l importanza o la relativa importanza di uno specifico lavoro e rivista in cui esso compare. Questa forma di cattiva condotta scientifica sta divenendo sempre più riconosciuta. Per esempio, Retraction Watch ha recentemente riportato due articoli che sono stati ritirati per aver inserito citazioni congegnate per aiutare un altra rivista a migliorare il proprio impact factor, 5 e The Scholarly Kitchen ha riportato quest anno che per 51 riviste è stato sospeso l inserimento da parte di Thomson Reuters, l editore dell impact factor, nel suo Journal Citation Report 2011 a causa di un anomalo schema di citazioni. 6 Per correggere la condotta di autocitazione di una rivista, Thomson Reuters, negli ultimi anni, sta riportando ciò che viene chiamato Eigenfactor in aggiunta all impact factor. Il calcolo dell Eigenfactor segue una metodologia simile all impact factor ma effettua un ulteriore passaggio di rimuovere le citazioni riferite ad altri articoli pubblicati all interno dello stesso giornale, di fatto rimuovendo l effetto dell autocitazione. Analizzando i valori del 2011 di Eigenfactor ed impact factor in Figura 1, si possono osservare le posizioni relative delle principali riviste elencate nelle categorie respiratorio e terapia intensiva. Una volta corretto per l autocitazione, CHEST sale al secondo posto in entrambe le categorie, e la differenza tra le riviste posizionate al primo e al secondo posto si riduce considerevolmente. Con l eccezione di chiedere agli autori di editoriali e lettere di citare e riferirsi all articolo originale di CHEST che stanno commentando, per permettere al lettore di trovare l articolo originale nei database online, come politica editoriale non abbiamo mai partecipato,e mai lo faremo in futuro, alla manipolazione delle citazioni. Non ci autociteremo per manipolare l impact factor perché si tratta sia di una cattiva condotta scientifica oltre a mandare un messaggio sbagliato ai ricercatori, servendo come esempio del curriculum nascosto. 7 Il curriculum nascosto è CHEST / Edizione Italiana / XV / 1 / GENNAIO-MARZO,

14 A Confronto Impact Factor Apparato Respiratorio Critical Care Rivista A B Confronto Eigenfactor Rivista B Rivista C CHEST Rivista D Rivista A Rivista B Rivista C CHEST Rivista D 0,14 0,12 Apparato Respiratorio Critical Care 0,1 0,08 0,06 0,04 0,02 0 Rivista A CHEST Rivista B Rivista C Rivista D Rivista A CHEST Rivista B Rivista C Rivista D Figura 1. A, Impact factor delle citazioni delle riviste nel 2011 per l apparato respiratorio e la terapia intensiva. B, Quando le autocitazioni vengono corrette con l Eigenfactor, la posizione relativa di CHEST nell elenco sale al secondo posto in entrambe le categorie. un effetto collaterale negativo dell educazione in cui le lezioni o i comportamenti vengono insegnati agli osservatori anche se la lezione non intendeva farlo. Manipolando le citazioni, le riviste stanno incoraggiando gli autori non solo ad essere disonesti ma anche a prendersi gioco del sistema e a percorrere scorciatoie, inviando il messaggio che si tratta di una via percorribile per il successo. Noi crediamo che quelli che fra noi svolgono ruoli di educatori dovrebbero fare un lavoro migliore nel momento in cui guidano i propri tirocinanti, giovani allievi, e colleghi su cosa sia giusto o sbagliato ed evitino attivamente la tentazione di prendersi gioco del sistema. Senza questa cura, comunicheremo con le nostre azioni che tali pratiche sono accettabili, creando un precedente che rischia di trascinarsi nella pratica della ricerca e anche nella cura del paziente. Il secondo tipo di travisamento si riferisce al problema sempre maggiore della mancata validazione delle misure di outcome riportati dal paziente, che si osserva fin troppo spesso quando si utilizzano strumenti di qualità della vita legata allo stato di salute (HRQoL). I questionari di HRQoL sono strumenti precisi sviluppati e testati per fornire una valutazione valida ed affidabile della HRQoL. L affidabilità e la validità dei risultati di uno studio sono direttamente legati all affidabilità e validità dei dati prodotti attraverso l uso di queste misure, ed i risultati degli strumenti di HRQoL sono frequentemente utilizzati come outcome primari. Per definizione, essi devono soddisfare certi standard in termini di sviluppo e validazione psicometrica. Ciò che non viene generalmente apprezzato è che anche piccole modificazioni possono compromettere l affidabilità e 2 Editoriali

15 la validità di questi strumenti. Anche modificazioni che possono apparire innocenti, come cambiare il formato o l impaginazione dello strumento, cambiare l ordine degli item, o cambiare le parole delle istruzioni, possono alterare le risposte dei pazienti. Quindi, è importante somministrare solo la versione esatta utilizzata nella validazione. 8 Abbiamo osservato sempre più che gli strumenti di HRQoL vengono modificati senza il permesso dei creatori, e questi strumenti modificati non vengono quindi validati psicometricamente. In risposta a questo fenomeno, abbiamo pubblicato commenti ed editoriali per portare questa materia all attenzione della comunità scientifica. 8,9 Tuttavia, dato che continua a verificarsi, adesso chiediamo agli autori di attestare per iscritto che hanno ricevuto il permesso di utilizzare strumenti coperti da copyright e che non hanno modificato uno strumento affidabile e validato. 10 L impatto negativo nel manipolare gli strumenti di HRQoL o altre misure di outcome riportate dai pazienti è multiplo. Per esempio, chiedere ai soggetti di partecipare ad uno studio con un difetto di disegno non è etico perché li sottopone inutilmente al rischio di un danno potenziale (ad es. psicologico, fisico). Utilizzare un questionario non validato tradisce la fiducia dei soggetti dello studio e delle aziende finanziatrici ed invalida i risultati dello studio, sprecando i soldi degli sponsor. Inoltre, degrada lo studio, assicurando il rifiuto o il ritiro dopo la pubblicazione nel caso in cui la mancata validazione diventi nota alla rivista. È, quindi, critico affrontare questo problema attivamente. A tal fine, chiediamo a reviewer di leggere attentamente i metodi dei manoscritti in veste di peer reviewer, ponendo domande sul disegno dei questionari. Richard S. Irwin, MD, Master FCCP Nicki Augustyn Cynthia T. French, MS, ANP-BC Jean Rice Victoria Tedeschi Stephen J. Welch a nome dell Editorial Leadership Team Northbrook, IL Dichiarazione di conflitto/non conflitto di interessi: Gli autori hanno riferito a CHEST i seguenti conflitti di interesse: Il Dott. Irwin è il Capo Redattore della Rivista, e la Sig.ra French è l Aiuto Redattore. Sebbene non dipendenti dell American College of Chest Physicians, una parte delle retribuzioni del Dott. Irwin e della Sig.ra French provengono dal College come compensi. Da Direttore Editoriale della Rivista, la Sig.ra Tedeschi è una dipendente dell American College of Chest Physicians, così come le Sig.re Augustyn e Rice ed il Sig. Welch nei loro ruoli di Direttore delle Pubblicazioni; Manager, Peer Review; e Direttore Esecutivo, rispettivamente. Corrispondenza: Richard S. Irwin, MD, Master FCCP, American College of Chest Physicians, 3300 Dundee Rd, Northbrook, IL ; American College of Chest Physicians. La riproduzione di questo articolo è vietata in assenza di autorizzazione scritta dell American College of Chest Physicians. Vedere online per maggiori dettagli. (CHEST 2013; 143(1):1-4) Bibliografia 1. Macilwain C. The time is right to confront misconduct. Nature. 2012;488(7409):7. 2. Irwin RS. The role of conflict of interest in reporting of scientific information. Chest. 2009;136(1): Commission on Research Integrity. Integrity and Misconduct in Research. Washington, DC: Office of Research Integrity; Council of Science Editors. CSE s white paper on promoting integrity in scientific journal publications: citation manipulation. Council of Science Editors website. http :// www. councilscienceeditors.org/i4a/pages/index.cfm?pageid = 3636 #215. Accessed November 20, Retraction Watch. A first? Papers retracted for citation manipulation. Retraction Watch website. wordpress.com/2012/07/05/a-first-papers-retracted-forcitation-manipulation. Accessed November 20, Davis P. Citation cartel journals denied 2011 impact factor. The Scholarly Kitchen website. sspnet. org/2012/06/29/citation-cartel-journals-denied-2011-impactfactor. Accessed November 20, Martin J. What should we do with a hidden curriculum when we find one? In: Giroux H, Purpel D, eds. The Hidden Curriculum and Moral Education. Berkeley, CA: McCutchan Publishing Corporation; 1983: Breugelmans R. Dangers in using translated medical questionnaires: the importance of conceptual equivalence across languages and cultures in patient-reported outcome measures. Chest. 2009;136(4): Juniper EF. Medical questionnaires are copyrighted to ensure that validity is maintained. Chest. 2009;136(4): American College of Chest Physicians. For authors: instructions & policies: survey instruments/questionnaires. CHEST Journal website. forauthors.aspx#surveyinstruments. Accessed October 11, Affiliazioni: Editorial Office di CHEST. L Editorial Leadership Team comprende i Condirettori Peter J. Barnes, Christopher E. Brightling, Nancy A. Collop, Bruce L. Davidson, David D. Gutterman, Jesse B. Hall, John E. Heffner, Nicholas S. Hill, Mary Sau-Man Ip, Surinder K. Jindal, Robert G. Johnson, Scott Manaker, Joel Moss, Susan Murin, Paul M. O Byrne, Dario Olivieri, Bruce K. Rubin, Marvin I. Schwarz, e Virend K. Somers e lo staff della Rivista Barbara J. Anderson (Coordinatore Editoriale Anziano), Laura Lipsey (Coordinatore Editoriale Anziano), Patricia A. Micek (Manager, Abbonamenti e Pubblicità), Carla Miller (Vice Direttore Editoriale), Meggy Popa (Coordinatore Abbonamenti), e Paul A. Markowski (Editore). Una differenza è una differenza se fa differenza L a review sistematica e l analisi dei programmi di telemedicina in terapia intensiva da parte di Kumar e coll. 1 in questo numero di CHEST (vedi pagina 6) riassume molte delle sfide che devono affrontare coloro i quali cercano di imparare dalla CHEST / Edizione Italiana / XV / 1 / GENNAIO-MARZO,

16 revisione di una innovazione tecnologica in un complesso ambiente di cure sanitarie. I problemi più evidenti riguardano la dimensione del campione totale (tipicamente abbastanza piccolo), le variabili mancanti (un problema generale), l ampia variabilità nei costi, e, come conseguenza, le conclusioni discutibili che vengono tratte. Quanto detto non dev essere inteso come una critica ai ricercatori, ma piuttosto un riconoscimento delle difficoltà che hanno dovuto affrontare. Quando si è incapaci di controllare sia modelli intensivistici che di personale, la presenza o l assenza di cartelle cliniche elettroniche, così come le loro funzionalità variabili, il risultato è certamente problematico. L incapacità di valutare l impatto sul rendimento, sui volumi di pazienti, e gli outcome ci lascia con un modello per i futuri ricercatori per simili valutazioni e alcuni dati grezzi di benchmark sui costi. Non sono stati inclusi nell analisi altri modelli meno costosi di consulti di ICU supportati da telemedicina. Saltano fuori due specifiche conclusioni. Primo, l ampia review dimostra abbastanza chiaramente che esiste grande interesse nell utilizzo della telemedicina negli ambienti di terapia intensiva. Dopo molti decenni di applicazioni di telemedicina, questo non rappresenta una vera sorpresa. La telemedicina può migliorare l accesso, mitigare la mancanza di personale, e svolgere un ruolo importanti nella gestione sia in acuto che in cronico della malattia. L integrazione tecnologica può aiutare a ridurre le variabilità nella cura. La seconda lezione, tuttavia, è ancora più seria. Con una spesa annuale variabile stimata da $50000 a $ per letto monitorato, non stiamo parlando di stupidi cambiamenti. La nostra supposizione è che il ritorno di investimento sarà difficilmente giustificabile, particolarmente quando l opprimente sfida che stiamo in atto affrontando negli Stati Uniti è come gestire efficientemente ed effettivamente i problemi di salute cronici al di fuori di ospedale o ambiente clinico, così come a casa o sul posto di lavoro. Ancora, da questa più ampia prospettiva, è affascinante che dopo tutti gli anni che abbiamo investito nel creare il sistema sanitario più costoso del globo e, comparativamente parlando, il peggio performante, gli Americani ancora sognino che la tecnologia si sovrapponga all ambiente ospedaliero. Nel frattempo, se ci prendessimo il tempo necessario e adottassimo gli sforzi per convincere i pazienti a comprendere e chiarire le loro preferenze di cura, saremmo abbastanza sicuri di osservare un numero minore di scelte di cura intensiva sul versante degli adulti e un più importante investimento sulla telemedicina mirato al benessere, la prevenzione delle malattie e la gestione delle patologie croniche. Questi cambiamenti non saranno tutti così semplici da raggiungere ed essi, inoltre, richiederanno valutazioni rigorose. Nel frattempo, c è poco da discutere che la telemedicina faccia fronte ai tagli della specialità, possa migliorare l accesso alla cura e far risparmiare soldi in ambienti selezionati. Il punto importante articolato dagli autori è che dobbiamo ancora validare il valore complessivo della proposta negli ambienti di terapia intensiva. Come Thomas 2 ha notato anni fa, la maggior parte delle tecnologie mediche sono a metà. Per il futuro, dovrebbe esserci una maggiore pressione nel validare ed identificare il ritorno d investimento, ma solo in quelle situazioni in cui ci si aspetta che i benefici abbiano buone possibilità di valere la pena. Conoscere cosa funziona può aiutare a prevenire che gli avidi taglia costi limitino inavvertitamente i lodevoli miglioramenti ottenuti sugli outcome del paziente. Esistono differenze importanti che dovremmo proteggere man mano che applicheremo una maggiore disciplina fiscale al nostro combattutosistema sanitario. Don Eugene Detmer, MD Karen S. Rheuban, MD Charlottesville, VA Affiliazioni: Department of Public Health Sciences (Dr Detmer), School of Medicine; and the University of Virginia Center for Telehealth (Dr Rheuban), University of Virginia. Dichiarazione di conflitto/non conflitto di interessi: Gli autori hanno riferito a CHEST i seguenti conflitti di interesse: La Dott.ssa Rheuban è un pastpresident (non retribuito) dell American Telemedicine Association. Il Dr Detmer ha riferito che non vi è alcun conflitto di interessi con compagnie/organizzazioni i cui prodotti o servizi possono essere discussi in questo articolo. Corrispondenza: Don Eugene Detmer, MD, University of Virginia, Department of Public Health Sciences, Charlottesville, VA 22908; American College of Chest Physicians. La riproduzione di questo articolo è vietata in assenza di autorizzazione scritta dell American College of Chest Physicians. Vedere online per maggiori dettagli. (CHEST 2013; 143(1):7-8) Bibliografia 1. Kumar G, Falk DM, Bonello RS, Kahn JM, Perencevich E, Cram P. The costs of critical care telemedicine programs: a systematic review and analysis. Chest. 2013;143(1): Thomas L. Lives of a Cell: Notes of a Biology Watcher. New York, NY: Viking; Editoriali

17 CHEST Second Opinion CHEST / Edizione Italiana / XV / 1 / GENNAIO-MARZO,

18 CHEST Articoli originali TERAPIA INTENSIVA I costi dei programmi di telemedicina in terapia intensiva Una revisione ed analisi sistematica Gaurav Kumar, MD; Derik M. Falk, MD; Robert S. Bonello, MD; Jeremy M. Kahn, MD; Eli Perencevich, MD; Peter Cram, MD, MBA Premessa: L implementazione dei programmi di telemedicina nelle ICU (tele-icu) può migliorare gli esiti per i pazienti, ma non sono conosciuti i costi di questi programmi. Abbiamo eseguito una revisione sistematica della letteratura per riassumere i dati esistenti sui costi della tele-icu, ed abbiamo raccolto dati dettagliati sui costi di implementazione della tele-icu in una rete di ospedali della Veteran Health Administration (VHA). Metodi: Abbiamo condotto una revisione sistematica di studi pubblicati tra il 1 gennaio 1990 ed il 1 luglio 2011, riportando i costi della tele-icu. Gli studi sono stati riassunti e sono stati estratti i dati fondamentali dei costi. Abbiamo poi ottenuto i costi dell implementazione della tele-icu in una rete di sette ospedali VHA e riportato questi costi alla luce della esistente letteratura. Risultati: La nostra revisione sistematica ha identificato otto studi che riportavano costi di tele- ICU. Questi studi suggerivano che l implementazione combinata con le attività di tele-icu del primo anno costa da $ a $ per ogni letto monitorato in ICU. I costi dei cambiamenti nella cura dei pazienti dopo l implementazione di tele-icu variavano da una riduzione di $ ad un aumento di $ dei costi ospedalieri per paziente. I dati del VHA suggerivano un costo per l implementazione e del primo ano di attività da $ a $ per letto di ICU, a seconda del metodo di ammortamento applicato. Conclusioni: Il costo dell implementazione di tele-icu è sostanziale e non è chiaro l impatto di questi programmi sui costi o i profitti. Sinché non saranno disponibili dati aggiuntivi, i clinici e gli amministratori dovrebbero attentamente pesare gli aspetti clinici ed economici della tele- ICU quando considerano gli investimenti in questa tecnologia. (CHEST Edizione Italiana 2013; 1:6-16) Abbreviazioni: CIS = Sistema Clinico Informatico; EHR = registro elettronico sanitario; tele-icu = programma di telemedicina nell ICU; VA = Veteran Affairs; VHA = Amministrazione Sanitaria Veterans L e ICU forniscono la cura agli ammalati critici; ma nonostante i miglioramenti nella cura, il tasso di mortalità in ICU rimane alto e varia in modo significativo. 1,2 C è uno sforzo notevole per migliorare gli esiti per il paziente fornendo uno staff di intesivisti dedicati in tutte le ICU e promuovendo l adozione di terapie basate sull evidenza. 3-8 L accesso agli intensivisti è stato ostacolato da una serie di fattori, il più evidente è il numero limitato di intesivisti, particolarmente per gli ospedali più piccoli e per le regioni geografiche rurali Per migliorare la qualità della Terapia Intensiva e per estendere la ricerca dell attuale forza lavoro degli intensivisti, almeno 40 sistemi di servizi sanitari negli Stati Uniti hanno implementato i programmi di telemedicina nelle ICU (tele-icu) Le tele-icu tipicamente combinano in tempo reale videoconferenze, telemetria e cartelle sanitarie elettroniche (EHR). Una tele-icu consente al medico e infermiere intensivisti collocati in un reparto Per l editoriale a commento vedi pagina 3 monitorizzato centrale di monitorare e di curare pazienti in multiple e distanti ICU. 16,17 Anche se il concetto di tele-icu può essere similare trasversalmente alle strutture, la tecnologia e i protocolli associati di trattamento (i.e., protocolli per la ventilazione, gestione della sepsi, protocolli per la migliore pratica) possono variare significativamente tra siti e programmi. Così, non è sorprendente che studi precedenti hanno raggiunto conclusioni contrastanti 6 Articoli originali

19 riguardanti se la tele-icu migliora gli esiti per i pazienti. 15,18,19 Anche se sono sempre più disponibili studi che valutano l impatto della tele-icu sugli esiti per i pazienti e sui gruppi di lavori delle ICU, emergono più lentamente studi che valutano il costo di una tele- ICU. 20,21 I costi di questi programmi non sono insignificanti, perché le tele-icu sono tipicamente proposte dall ospedale per implementare il sistema ed i pagatori (ie, Medicare, Medicaid, assicurazione privata) non rimborsano per i costi capitali o per il personale della tele-icu. 22 Con questa premessa, il nostro primo obiettivo era la revisione sistematica della letteratura esistente che descriva i costi della tele-icu. Il nostro secondo obiettivo era di fornire i costi dell implementazione di tele-icu in una rete di sette ospedali dell Amministrazione Sanitaria Veterans (VHA). Ricerca di letteratura Materiali e metodi Con l assistenza di un esperto di biblioteca medica, abbiamo eseguito una revisione sistematica della letteratura per identificare gli studi che riportavano i costi associati con la tele-icu. Abbiamo ricercato su PubMed, CINAHL, AcademicSearchElite, Business Source Complete, ERIC, MasterFILE Premier, Health Manoscritto ricevuto il 29 novembre 2011; revisione accettata il 15 giugno Affiliazioni: Division of Pulmonary, Critical Care, and Occupational Health (Drs Kumar and Falk) and the Division of General Internal Medicine (Drs Perencevich and Cram), Department of Internal Medicine, University of Iowa Carver College of Medicine; the Center for Comprehensive Access and Delivery Research and Evaluation (Drs Kumar, Perencevich, and Cram), Iowa City Veterans Affairs Medical Center, Iowa City, IA; the Minneapolis Veterans Affairs Medical Center (Dr Bonello), Minneapolis, MN; and the Program on Critical Care Health Policy and Management (Dr Kahn), Department of Critical Care Medicine, University of Pittsburgh, Pittsburgh, PA. Supporto finanziario: Supportato dal Veterans Affairs Health Services Research & Development [Grant IIR ] (Dr Perencevich); nello stesso modo un supporto per la ricerca sui dati dal Cerner Corp (Kansas City, MO) e dal premio allo sviluppo della carriera del National Institutes of Health [K23HL082650] (Dr Kahn); un premio allo sviluppo della carriera [RR ] dal National Center for Research Resources al National Institutes of Health e dal Robert Wood Johnson Physician Faculty Scholars Program (Dr Cram); e dal Department of Veterans Affairs (Drs Perencevich e Cram). Questo lavoro è anche finanziato dal VA Merit Award [I01 HX000261]. Corrispondenza: Gaurav Kumar, MD, Division of Pulmonary, Critical Care, and Occupational Health, University of Iowa, Carver College of Medicine, C33GH, 200 Hawkins Dr, Iowa City, IA 52242; American College of Chest Physicians. La riproduzione di questo articolo è vietata in assenza di autorizzazione scritta dell American College of Chest Physicians. Vedere online per maggiori dettagli. (CHEST 2013; 143(1):19-29) Source Academic Edition, Embase, Web of Science e ABI/ Inform dal 1 gennaio 1990 al 1 luglio 2011 usando una strategia Boolean (e-appendice 1). Abbiamo anche revisionato gli estratti dei congressi annuali dal 2006 al 2010 dell American College of ChestPhysicians, American Thoracic Society, American Telemedicine Association, Society of Critical Care Medicine e American Public HealthAssociation. Selezione degli studi ed estrazione dei dati Abbiamo indentificato 845 pubblicazioni e sette estratti di conferenze di potenziale interesse (Figura 1). Ogni fonte è stata rivista da uno degli autori dello studio (G. K.) per determinare se lo studio era potenzialmente eleggibile e rispondeva ai seguenti criteri di inclusione: (1) comprendeva l implementazione di una tele-icu e (2) forniva i dati originali dei costi associati con una tele-icu. Poiché non esiste una definizione standard di teleicu, abbiamo considerato che sia una tele-icu una qualsiasi forma di tecnologia che ha usato la telemedicina per facilitare la comunicazione tra intensivisti che sono allocati in luoghi lontani e distanti fornitori o pazienti in una ICU. Gli studi sono stati esclusi se (1) la tele- ICU era usata per smistare i pazienti prima del ricovero in ICU o se la pubblicazione (2) forniva dati duplicati. Due autori dello studio (G. K. e P.C.) hanno rivisto 49 pubblicazioni di potenziale interesse in duplicato ed alla fine otto studi sono stati giudicati valutabili Poiché ciascun studio mancava di uno o più importanti elementi (e-appendice 2), abbiamo contattato gli autori di ciascuno studio per ottenere dati aggiuntivi; tutti gli autori, tranne due, hanno risposto ma nessun era in grado di fornire dati aggiuntivi. I dati sono stati estratti indipendentemente da almeno due autori (G. K., D. M. F. e P. C.) usando uno strumento di estrazione dati (e-appendice 2). Gli elementi inclusi riguardavano il disegno dello studio, l organizzazione dell ICU e dell ospedale ed i costi della tele-icu. Revisione sistematica e sintesi dei dati Abbiamo stratificato gli studi usando una gerarchia per la classificazione della qualità degli studi quasi sperimentali proposti da Harris e coll. 31 Il sistema nomenclatore fornisce una graduazione basata sul disegno dello studio, che può essere usato per suggerire un grado di rischio per la validità interna dei risultati dello studio. 31,32 Abbiamo classificato i costi riportati da ciascun studio in costi sia da tele-icu che in costi variabili ospedalieri (Tabella 1) secondo il metodo di Roberts e coll. 33 Abbiamo suddiviso i costi in tele-icu in tecnologia, personale e dei beni immobili (Figura 2, Tabella 1). I costi variabili ospedalieri sono definiti come i costi di risorse usati per fornire le cure ai pazienti e che possono fluttuare a seconda del consumo di risorse per un dato paziente. Per determinare se il sistema sanitario genera un profitto o una perdita, un margine di contributo è calcolato sottraendo i costi totali della cura del paziente dal reddito generato Poiché i venditori di tele-icu considerano il numero di letti monitorati quando stabiliscono i prezzi di questi programmi abbiamo calcolato i costi di tele-icu su un prezzo medio per standardizzare i dati nei diversi studi e consentire il confronto con i dati del VHA. Dati VHA Abbiamo ottenuto i dati dettagliati dei costi dalla VHA per l implementazione di una nuova tele-icu in una rete di sette ospedali. I costi sono stati allocati nelle sottocategorie precedentemente citate, calcolate per l intera aggregazione delle tele-icu e calcolate individualmente per ciascuno degli ospedali partecipanti. CHEST / Edizione Italiana / XV / 1 / GENNAIO-MARZO,

20 Articoli identificati attraverso ricerca su banche dati (n = 1023) Articoli identificati attraverso ricerca di parole chiave o atti di conferenze (n = 7) Articoli dopo rimozione dei duplicati (n = 852) Articoli dopo selezione (n = 803) Articoli con revisione Completo del testo (n = 49) Articoli che non rispondevano ai criteri (n = 41) Articoli inclusioni nella revisione (n = 8) Figura 1. Diagramma di flusso della ricerca della revisione sistematica della letteratura sul programma di Telemedicina nelle ICU (tele-icu). Poiché la tecnologia è un importante componente dei costi di tele-icu, è importante commentare brevemente l informazione sull esistente tecnologia entro la VHA. La VHA ha già una avanzata EHR; tuttavia questa EHR non ha la capacità di gestire in continuo i dati in un Sistema Clinico Informatico (CIS). Per chiarire, la EHR consente la documentazione e la scrittura di annotazioni, i dati sui risultati dei test e dati amministrativi e demografici. Il CIS gestisce dati clinici dati clinici come segni vitali, parametri ventilatori, somministrazioni EV o dati di laboratorio; può fornire supporto decisionale; e può usare sistemi di allerta clinici. Un CIS non include necessariamente altri elementi di un EHR. Una tele-icu ottimale include sia un EHR che un CIS di cure critiche in tempo reale. L implementazione di tele-icu della VHA non richiede l acquisto di un EHR poiché la VHA già possiede un EHR; tuttavia l implementazione della tele-icu non richiede l acquisto di un CIS e questi costi non sono inclusi nella nostra analisi. Noi abbiamo usato i costi proiettati del primo anno di attività e del personale del centro di monitoraggio di tele-icu poiché il sistema è diventato operativo solo nell agosto 2011 e così i costi operativi del primo anno non erano completi. Per consentire di fornire una proiezione di quanto i costi possano variare quando il deprezzamento è fatturato nella tele-icu, abbiamo applicato tre metodi riconosciuti di deprezzamento. Abbiamo rivisto le linee guida InternalRevenue Service del ModifiedAcceleratedCostRecovery System (MACRS) per la tecnologia medica ed eseguito un calcolo del deprezzamento usando sia un metodo a linea retta che il metodo di bilancio declinante del 200 % per un totale di 5 anni di deprezzamento. 36 Noi abbiamo applicato sia i metodi dell Internal Revenue Service, insieme con il metodo digitale della somma degli anni, con 5 anni di deprezzamento e nessun valore del resto di salvataggio. Lo studio è stato approvato dal Consiglio di Revisori dello Iowa City Veterans Affairs (VA). Risultati Revisione della letteratura La nostra revisione della Letteratura ha identificato otto studi che coinvolgevano 29 ICU da 26 ospedali che hanno fornito i dati dei costi di tele- ICU (Tabella 2). Tutti gli studi hanno usato un disegno dello studio quasi sperimentale; tutti erano di una bassa struttura metodologica suggerendo un rischio potenziale di validità intrinseca. 31,32 Quattro 8 Articoli originali

Per far sviluppare appieno la

Per far sviluppare appieno la 2008;25 (4): 30-32 30 Maria Benetton, Gian Domenico Giusti, Comitato Direttivo Aniarti Scrivere per una rivista. Suggerimenti per presentare un articolo scientifico Riassunto Obiettivo: il principale obiettivo

Dettagli

2. Cos è una buona pratica

2. Cos è una buona pratica 2. Cos è una buona pratica Molteplici e differenti sono le accezioni di buona pratica che è possibile ritrovare in letteratura o ricavare da esperienze di osservatori nazionali e internazionali. L eterogeneità

Dettagli

Informazioni su questo libro

Informazioni su questo libro Informazioni su questo libro Si tratta della copia digitale di un libro che per generazioni è stato conservata negli scaffali di una biblioteca prima di essere digitalizzato da Google nell ambito del progetto

Dettagli

Aggiornamenti CIO Rivista ufficiale del Club Italiano Osteosintesi

Aggiornamenti CIO Rivista ufficiale del Club Italiano Osteosintesi Aggiornamenti CIO Rivista ufficiale del Club Italiano Osteosintesi Istruzioni per gli Autori Informazioni generali Aggiornamenti CIO è la rivista ufficiale del Club Italiano Osteosintesi e pubblica articoli

Dettagli

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011]

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] 2 Esegui il login: ecco la nuova Home page per il portale servizi. Log in: welcome to the new Peg Perego Service site. Scegli il servizio selezionando

Dettagli

GIMBE Gruppo Italiano per la Medicina Basata sulle Evidenze

GIMBE Gruppo Italiano per la Medicina Basata sulle Evidenze GIMBE Gruppo Italiano per la Medicina Basata sulle Evidenze Evidence-Based Medicine Italian Group Workshop Evidence-based Medicine Le opportunità di un linguaggio comune Como, 9-11 maggio 2003 Sezione

Dettagli

Prodotto Isi Web Knowledge

Prodotto Isi Web Knowledge Guida pratica all uso di: Web of Science Prodotto Isi Web Knowledge acura di Liana Taverniti Biblioteca ISG INMP INMP I prodotti ISI Web of Knowledge sono basi di dati di alta qualità di ricerca alle quali

Dettagli

Come si trova l Impact Factor di una rivista?

Come si trova l Impact Factor di una rivista? Journal Citation Report ovvero: Come si trova l Impact Factor di una rivista? a cura di Francesca De Rosa Biblioteca Dermatologica dell Istituto San Gallicano Indice: Che cos è l Impact Factor? Come si

Dettagli

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione Convegno Scientifico Internazionale di Neuroetica e I Congresso della Società Italiana di Neuroetica - SINe UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI

Dettagli

Il test valuta la capacità di pensare?

Il test valuta la capacità di pensare? Il test valuta la capacità di pensare? Per favore compili il seguente questionario senza farsi aiutare da altri. Cognome e Nome Data di Nascita / / Quanti anni scolastici ha frequentato? Maschio Femmina

Dettagli

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM ALLEGATO 2 FULL PROJECT FORM FORM 1 FORM 1 General information about the project PROJECT SCIENTIFIC COORDINATOR TITLE OF THE PROJECT (max 90 characters) TOTAL BUDGET OF THE PROJECT FUNDING REQUIRED TO

Dettagli

DICHIARAZIONE DEI DIRITTI SESSUALI

DICHIARAZIONE DEI DIRITTI SESSUALI DICHIARAZIONE DEI DIRITTI SESSUALI Riconoscendo che i diritti sessuali sono essenziali per l ottenimento del miglior standard di salute sessuale raggiungibile, la World Association for Sexual Health (WAS):

Dettagli

Web of Science SM QUICK REFERENCE GUIDE IN COSA CONSISTE WEB OF SCIENCE? General Search

Web of Science SM QUICK REFERENCE GUIDE IN COSA CONSISTE WEB OF SCIENCE? General Search T TMTMTt QUICK REFERENCE GUIDE Web of Science SM IN COSA CONSISTE WEB OF SCIENCE? Consente di effettuare ricerche in oltre 12.000 riviste e 148.000 atti di convegni nel campo delle scienze, delle scienze

Dettagli

L ITALIA NEI SETTORI AD ALTA TECNOLOGIA: IL CASO DELLE SCIENZE DELLA VITA

L ITALIA NEI SETTORI AD ALTA TECNOLOGIA: IL CASO DELLE SCIENZE DELLA VITA L ITALIA NEI SETTORI AD ALTA TECNOLOGIA: IL CASO DELLE SCIENZE DELLA VITA seconda edizione Interesse nazionale gennaio 2015 A cura di: IMT Alti Studi Lucca Fondazione CERM Aifa Centro Studi Farmindustria

Dettagli

AGREE nella valutazione della qualità delle LG per la diagnosi e terapia delle cefalee in età pediatrica

AGREE nella valutazione della qualità delle LG per la diagnosi e terapia delle cefalee in età pediatrica AGREE nella valutazione della qualità delle LG per la diagnosi e terapia delle cefalee in età pediatrica Pasquale Parisi, MD PhD et. al. Outpatience Service of Paediatric Neurology Child Neurology, Chair

Dettagli

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari Narrare i gruppi Etnografia dell interazione quotidiana Prospettive cliniche e sociali ISSN: 2281-8960 Narrare i gruppi. Etnografia dell'interazione quotidiana. Prospettive cliniche e sociali è una Rivista

Dettagli

nel mondo delle professioni e della salute

nel mondo delle professioni e della salute Una Aggiornamento storia che e si formazione rinnova nel mondo delle professioni e della salute una rete di professionisti, la forza dell esperienza, l impegno nell educazione, tecnologie che comunicano.

Dettagli

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS La domanda di partecipazione deve essere compilata e

Dettagli

Definizione di una policy per l archivio istituzionale ISS

Definizione di una policy per l archivio istituzionale ISS CONFERENCE Institutional archives for research: experiences and projects in open access Istituto Superiore di Sanità Rome, 30/11-1/12 2006 Definizione di una policy per l archivio istituzionale ISS Paola

Dettagli

Come scrivere un articolo scientifico La rassegna

Come scrivere un articolo scientifico La rassegna Come scrivere un articolo scientifico Con il termine "rassegna" si intende una sintesi critica dei lavori pubblicati su uno specifico argomento. Essa, pertanto, va incontro ad una esigenza particolarmente

Dettagli

Come scrivere una Review

Come scrivere una Review Come scrivere una Review Federico Caobelli per AIMN Giovani Fondazione Poliambulanza - Brescia federico.caobelli@gmail.com SOMMARIO Nel precedente articolo, scritto da Laura Evangelista per AIMN Giovani,

Dettagli

Istruzioni per gli autori

Istruzioni per gli autori Istruzioni per gli autori Informazioni generali LO SCALPELLO OTODI Educational è la rivista ufficiale della Società Italiana degli Ortopedici e Traumatologi Ospedalieri d Italia (OTODI) e pubblica articoli

Dettagli

1.Obiettivi. Il Master è, inoltre, finalizzato a:

1.Obiettivi. Il Master è, inoltre, finalizzato a: 1 1.Obiettivi Il master ha l obiettivo di favorire lo sviluppo delle competenze manageriali nelle Aziende Sanitarie e Ospedaliere, negli IRCCS, nei Policlinici e nelle strutture di cura private approfondendo,

Dettagli

Informazioni per i pazienti e le famiglie

Informazioni per i pazienti e le famiglie Che cos è l MRSA? (What is MRSA? Italian) Reparto Prevenzione e controllo delle infezioni UHN Informazioni per i pazienti e le famiglie Patient Education Improving Health Through Education L MRSA è un

Dettagli

Date da 10/2003 a 01/2004 Lavoro o posizione ricoperti Dirigente medico ex I livello, a tempo determinato, Disciplina di Medicina Interna

Date da 10/2003 a 01/2004 Lavoro o posizione ricoperti Dirigente medico ex I livello, a tempo determinato, Disciplina di Medicina Interna Principali attività e medico presso la Medicina e Chirurgia di Accettazione ed Urgenza (MCAU) del Pronto Soccorso Generale P.O. Garibaldi Centro. Attività svolta presso gli ambulatori di Medicina del Pronto

Dettagli

QUEST. Quebec User Evaluation of Satisfaction with assistive Technology

QUEST. Quebec User Evaluation of Satisfaction with assistive Technology QUEST Quebec User Evaluation of Satisfaction with assistive Technology versione 2.0 L. Demers, R. Weiss-Lambrou & B. Ska, 2000 Traduzione italiana a cura di Fucelli P e Andrich R, 2004 Introduzione Il

Dettagli

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Qualifica Professionale MARZIALI GIUSEPPE Medico Chirurgo, Specialista in Malattie dell Apparato Cardiovascolare,

Dettagli

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA IL PRIMO GIORNO CON LA FAMIGLIA OSPITANTE FIRST DAY WITH THE HOST FAMILY Questa serie di domande, a cui gli studenti risponderanno insieme alle loro famiglie, vuole aiutare

Dettagli

LABORATORIO di RICERCA BIBLIOGRAFICA SUI TEST

LABORATORIO di RICERCA BIBLIOGRAFICA SUI TEST LABORATORIO di RICERCA BIBLIOGRAFICA SUI TEST emanuela.canepa@unipd.it Biblioteca di psicologia Fabio Metelli Università degli Studi di Padova Materiale didattico: guida corso Casella della biblioteca

Dettagli

Avvocati nella stanza dei bottoni

Avvocati nella stanza dei bottoni Maggio 2007 Avvocati nella stanza dei bottoni L evoluzione del ruolo del General Counsel nelle principali società italiane 2 Avvocati nella stanza dei bottoni spencer stuart Fondata nel 1956, SpencerStuart

Dettagli

Excellence Programs executive. Renaissance management

Excellence Programs executive. Renaissance management Excellence Programs executive Renaissance management Renaissance Management: Positive leaders in action! toscana 24.25.26 maggio 2012 Renaissance Management: positive leaders in action! Il mondo delle

Dettagli

IL GOVERNATORE CUOMO ANNUNCIA LE ATTIVITÀ DI RIPROGETTAZIONE DI MEDICAID CHE CONSENTONO DI RISPARMIARE MILIARDI DEI CONTRIBUENTI

IL GOVERNATORE CUOMO ANNUNCIA LE ATTIVITÀ DI RIPROGETTAZIONE DI MEDICAID CHE CONSENTONO DI RISPARMIARE MILIARDI DEI CONTRIBUENTI Per la diffusione immediata: 29/06/2015 IL GOVERNATORE ANDREW M. CUOMO Stato di New York Executive Chamber Andrew M. Cuomo Governatore IL GOVERNATORE CUOMO ANNUNCIA LE ATTIVITÀ DI RIPROGETTAZIONE DI MEDICAID

Dettagli

L analisi dei villi coriali

L analisi dei villi coriali 12 L analisi dei villi coriali Testo modificato dagli opuscoli prodotti dal Royal College of Obstetricians and Gynaecologists dell Ospedale Guy s and St Thomas di Londra. www.rcog.org.uk/index.asp?pageid=625

Dettagli

1. Che cos è. 2. A che cosa serve

1. Che cos è. 2. A che cosa serve 1. Che cos è Il Supplemento al diploma è una certificazione integrativa del titolo ufficiale conseguito al termine di un corso di studi in una università o in un istituto di istruzione superiore corrisponde

Dettagli

CHECKLIST PER LA VALUTAZIONE DELLA QUALITA DI LINEE-GUIDA PER LA PRATICA CLINICA. AGREE Collaboration

CHECKLIST PER LA VALUTAZIONE DELLA QUALITA DI LINEE-GUIDA PER LA PRATICA CLINICA. AGREE Collaboration APPRAISAL OF GUIDELINES for RESEARCH & EVALUATION (AGREE) CHECKLIST PER LA VALUTAZIONE DELLA QUALITA DI LINEE-GUIDA PER LA PRATICA CLINICA AGREE Collaboration Settembre 2001 Versione italiana Tradotta

Dettagli

Come scrivere un articolo scientifico La bibliografia: citare da Internet

Come scrivere un articolo scientifico La bibliografia: citare da Internet scrivere in medicina Come scrivere un articolo scientifico La bibliografia: citare da Internet L emergere di Internet come fonte preziosa di informazioni, ha reso necessaria la definizione di alcune regole

Dettagli

GLI INDICATORI COME STRUMENTO PER IL MIGLIORAMENTO DELLA QUALITA ASSISTENZIALE

GLI INDICATORI COME STRUMENTO PER IL MIGLIORAMENTO DELLA QUALITA ASSISTENZIALE GLI INDICATORI COME STRUMENTO PER IL MIGLIORAMENTO DELLA QUALITA ASSISTENZIALE D r. C a r l o D e s c o v i c h U.O.C. Governo Clinico Staff Direzione Aziendale AUSL Bologna Bologna 26 Maggio 2010 INDICATORE

Dettagli

Citazioni bibliografiche: criteri e indicazioni. di Ilaria Moroni

Citazioni bibliografiche: criteri e indicazioni. di Ilaria Moroni : criteri e indicazioni di Ilaria Moroni Ultimo aggiornamento: giugno 2010 A) Sistema classico (autore-titolo) nel corpo del testo: es. frase citata da un libro ¹ [N nota in apice] in nota a piè di pag.:

Dettagli

CODE-STAT 9.0 SOFTWARE PER REVISIONE DATI BROCHURE ILLUSTRATIVA

CODE-STAT 9.0 SOFTWARE PER REVISIONE DATI BROCHURE ILLUSTRATIVA CODE-STAT 9.0 SOFTWARE PER REVISIONE DATI BROCHURE ILLUSTRATIVA La più potente analisi retrospettiva dei dati relativi a un evento cardiaco. Prestazioni migliorate. Livello di assistenza più elevato. 1

Dettagli

EndNote Web è un servizio online per la gestione di bibliografie personalizzate integrabili nella redazione di testi: paper, articoli, saggi

EndNote Web è un servizio online per la gestione di bibliografie personalizzate integrabili nella redazione di testi: paper, articoli, saggi ENDNOTE WEB EndNote Web è un servizio online per la gestione di bibliografie personalizzate integrabili nella redazione di testi: paper, articoli, saggi EndNote Web consente di: importare informazioni

Dettagli

La nostra storia, il vostro futuro.

La nostra storia, il vostro futuro. La nostra storia, il vostro futuro. JPMorgan Funds - Corporate La nostra storia, il vostro futuro. W were e wer La nostra tradizione, la vostra sicurezza Go as far as you can see; when you get there, you

Dettagli

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE L EVENTO ASSEGNERÀ CREDITI ECM Sabato 16 giugno 2012 ore 8,30 UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE SEDE DEL CORSO Via Masaccio, 19 MILANO PER ISCRIZIONI www.chirurgiavascolaremilano.it Il Convegno

Dettagli

Enrico Fontana. L Health Technology Assessment applicato ai Sistemi informativi. Prefazione di Massimiliano Manzetti. Presentazione di Nicola Rosso

Enrico Fontana. L Health Technology Assessment applicato ai Sistemi informativi. Prefazione di Massimiliano Manzetti. Presentazione di Nicola Rosso A09 Enrico Fontana L Health Technology Assessment applicato ai Sistemi informativi Prefazione di Massimiliano Manzetti Presentazione di Nicola Rosso Copyright MMXV ARACNE editrice int.le S.r.l. www.aracneeditrice.it

Dettagli

Linee guida per la presentare una ricerca scientifica per la pubblicazione

Linee guida per la presentare una ricerca scientifica per la pubblicazione Linee guida per la presentare una ricerca scientifica per la pubblicazione John P. Fisher, PhD John A. Jansen, DDS, PhD Peter C. Johnson, MD Antonios G. Mikos, PhD Co-Redattori capo Ingegneria tissutale

Dettagli

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Microsoft Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Profile Redirezione dei documenti Offline files Server Presentation Management Desktop Windows Vista Enterprise Centralized Desktop Application

Dettagli

HTA: PRINCIPI, LOGICHE OPERATIVE ED ESPERIENZE. Cosa è l HTA?

HTA: PRINCIPI, LOGICHE OPERATIVE ED ESPERIENZE. Cosa è l HTA? HTA: PRINCIPI, LOGICHE OPERATIVE ED ESPERIENZE Cosa è l HTA? Marco Marchetti Unità di Valutazione delle Tecnologie Policlinico Universitario "Agostino Gemelli Università Cattolica del Sacro Cuore L Health

Dettagli

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Claudio Chiarenza (General Manager and Chief Strategy Officer) Italtel, Italtel logo and imss (Italtel Multi-Service

Dettagli

I sistemi di valutazione delle pubblicazioni scientifiche. di Laura Colombo

I sistemi di valutazione delle pubblicazioni scientifiche. di Laura Colombo I sistemi di valutazione delle pubblicazioni scientifiche di Laura Colombo Ultimo aggiornamento: marzo 2011 Sommario L analisi bibliometrica Indicatori bibliometrici o Impact Factor o Immediacy Index o

Dettagli

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D Present Perfect Affirmative Forma intera I have played we have played you have played you have played he has played

Dettagli

La disseminazione dei progetti europei

La disseminazione dei progetti europei La disseminazione dei progetti europei Indice 1. La disseminazione nel 7PQ: un obbligo! 2. Comunicare nei progetti europei 3. Target audience e Key Message 4. Sviluppare un dissemination plan 5. Message

Dettagli

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Under the Patronage of Comune di Portofino Regione Liguria 1ST INTERNATIONAL OPERA SINGING COMPETITION OF PORTOFINO from 27th to 31st July 2015 MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Direzione artistica

Dettagli

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life PRESENT SIMPLE Indicativo Presente = Presente Abituale Prerequisiti: - Pronomi personali soggetto e complemento - Aggettivi possessivi - Esprimere l ora - Presente indicativo dei verbi essere ed avere

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi.

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi. Pagina 1 di 14 SOMMARIO Sommario...1 Introduzione...2 1. Scopo...2 2. campo di applicazione...3 3 Riferimenti...3 3.1 Riferimenti esterni...3 3.2 Riferimenti interni...3 4. Abbreviazioni utilizzate...4

Dettagli

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE APPLICATION FORM Thank you for your interest in our project. We would like to understand better your motivation in taking part in this specific project. So please, read carefully the form, answer the questions

Dettagli

LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO. CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com

LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO. CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com VIOLENZE NEI LUOGHI DI LAVORO: COSA SONO? any action, incident or behaviour, that departs from reasonable conduct in which a person

Dettagli

U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE

U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE REGIONE LAZIO Direttore Generale Dott. Vittorio Bonavita U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE Ospedale Sandro Pertini Direttore: Prof. Vincenzo Di Cintio Gentile paziente, Le diamo il benvenuto nella nostra Struttura

Dettagli

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR MANUALE DI ISTRUZIONI ACCENSIONE / SPEGNERE DEL TAG HOUND Finder GPS Il TAG HOUND

Dettagli

5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak

5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak Tipo: Type: 5 cabine (1 main deck+ 4 lower deck) 5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak Tessuti: Dedar Fanfara, Paola Lenti Fabrics: Dedar Fanfara,

Dettagli

RefWorks Guida all utente Versione 4.0

RefWorks Guida all utente Versione 4.0 Accesso a RefWorks per utenti registrati RefWorks Guida all utente Versione 4.0 Dalla pagina web www.refworks.com/refworks Inserire il proprio username (indirizzo e-mail) e password NB: Agli utenti remoti

Dettagli

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME PATROCINI E COLLABORAZIONI MINISTERO DELLA SALUTE MINISTERO DELLA SOLIDARIETA SOCIALE NOP NATIONAL O J E C T OUTCOME P R Assessorato alle Politiche Sociali Assessore Stefano Valdegamberi O sservatorio

Dettagli

Un aiuto per prendere decisioni più informate 1-5

Un aiuto per prendere decisioni più informate 1-5 Un aiuto per prendere decisioni più informate 1-5 L'unico test che fornisce una valutazione accurata dell aggressività del cancro alla prostata Un prodotto di medicina prognostica per il cancro della prostata.

Dettagli

La richiesta di materiale biologico da struttura a struttura: «second opinion»

La richiesta di materiale biologico da struttura a struttura: «second opinion» A.O. S.Antonio Abate, Gallarate Segreteria Scientifica dr. Filippo Crivelli U.O. di Anatomia Patologica Corso di Aggiornamento per Tecnici di Laboratorio di Anatomia Patologica AGGIORNAMENTI 2011 I edizione:

Dettagli

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process)

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) All data aquired from a scan position are refered to an intrinsic reference system (even if more than one scan has been performed) Data

Dettagli

Mod. VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES

Mod. VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES Mod VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES Mod VS/AM 65 1 2 VS/AM 65 STANDARD VS/AM 65 CON RACCORDI VS/AM 65

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 SALES & MARKETING Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel

Dettagli

Studio del manuale. Applicazioni internazionali del case management integrato: principi e pratica Conoscenza di base ed evoluzione futura Bibliografia

Studio del manuale. Applicazioni internazionali del case management integrato: principi e pratica Conoscenza di base ed evoluzione futura Bibliografia Indice Presentazione dell edizione originale Presentazione dell edizione italiana Prefazione Ringraziamenti Panoramica sulla diffusione del Metodo INTERMED La griglia INTERMED pediatrica per la valutazione

Dettagli

Rilascio dei Permessi Volo

Rilascio dei Permessi Volo R E P U B L I C O F S A N M A R I N O C I V I L A V I A T I O N A U T H O R I T Y SAN MARINO CIVIL AVIATION REGULATION Rilascio dei Permessi Volo SM-CAR PART 5 Approvazione: Ing. Marco Conti official of

Dettagli

Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO

Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO Lo Spallanzani (2007) 21: 5-10 C. Beggi e Al. Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO IL GRADIMENTO DEI DISCENTI, INDICATORE DI SODDISFAZIONE DELLE ATTIVITÀ FORMATIVE

Dettagli

Cos è un analisi genetica (test genetico)?

Cos è un analisi genetica (test genetico)? 12 Cos è un analisi genetica (test genetico)? Testo modificato dagli opuscoli prodotti dall ospedale Guy s and St Thomas di Londra Luglio 2008 Questo lavoro è sponsorizzato dal Consorzio EU-FP6 EuroGentest,

Dettagli

Nota Informativa Relativa alla Circolare 2009/1

Nota Informativa Relativa alla Circolare 2009/1 Nota Informativa Relativa alla Circolare 2009/1 In merito alla nuova circolare del Sottosegretariato per il Commercio Estero del Primo Ministero della Repubblica di Turchia, la 2009/21, (pubblicata nella

Dettagli

Web conferencing software. Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti

Web conferencing software. Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti 1 Web conferencing software Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti Arpa Piemonte 2 Che cosa è Big Blue Button? Free, open source, web conferencing software Semplice ed immediato ( Just push

Dettagli

Ereditarietà legata al cromosoma X

Ereditarietà legata al cromosoma X 16 Ereditarietà legata al cromosoma X Testo modificato dagli opuscoli prodotti dall ospedale Guy s and St Thomas di Londra e dal Parco tecnologico di Londra IDEAS Genetic Knowledge Park in accordo alle

Dettagli

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import definizione L operazione presuppone l emissione di una lettera di credito IMPORT in favore dell esportatore estero, con termine di pagamento differito (es. 180 gg dalla data di spedizione con documenti

Dettagli

Comparazione dello stress dei caregiver di pazienti affetti da Malattia di Alzheimer o Demenza Vascolare

Comparazione dello stress dei caregiver di pazienti affetti da Malattia di Alzheimer o Demenza Vascolare Comparazione dello stress dei caregiver di pazienti affetti da Malattia di Alzheimer o Demenza Vascolare Grazia D Onofrio 1, Daniele Sancarlo 1, Francesco Paris 1, Leandro Cascavilla 1, Giulia Paroni 1,

Dettagli

UNITA DI MISURA E TIPO DI IMBALLO

UNITA DI MISURA E TIPO DI IMBALLO Poste ALL. 15 Informazioni relative a FDA (Food and Drug Administration) FDA: e un ente che regolamenta, esamina, e autorizza l importazione negli Stati Uniti d America d articoli che possono avere effetti

Dettagli

CALDO SGUARDO GRECO PDF

CALDO SGUARDO GRECO PDF CALDO SGUARDO GRECO PDF ==> Download: CALDO SGUARDO GRECO PDF CALDO SGUARDO GRECO PDF - Are you searching for Caldo Sguardo Greco Books? Now, you will be happy that at this time Caldo Sguardo Greco PDF

Dettagli

DOMANDE FREQUENTI (FAQ)

DOMANDE FREQUENTI (FAQ) DOMANDE FREQUENTI (FAQ) Per la sua convenienza, le seguenti informazioni sono fornite in italiano. La preghiamo di prender nota che ogni transazione od ulteriore comunicazione verrà condotta solamente

Dettagli

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA Art. 1 Finalità e compiti del Dipartimento ad attività integrata (DAI) di Medicina Interna

Dettagli

BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management

BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management Gli aspetti maggiormente apprezzabili nell utilizzo di BOARD sono la tempestività nel realizzare ambienti di analisi senza nessun tipo di programmazione

Dettagli

Condivisione delle risorse e Document Delivery Internazionale: Principi e linee guida per le procedure.

Condivisione delle risorse e Document Delivery Internazionale: Principi e linee guida per le procedure. Condivisione delle risorse e Document Delivery Internazionale: Principi e linee guida per le procedure. TRADUZIONE A CURA DI ASSUNTA ARTE E ROCCO CAIVANO Prima versione dell IFLA 1954 Revisioni principali

Dettagli

Indagine nazionale. sulla salute. e sicurezza sul lavoro

Indagine nazionale. sulla salute. e sicurezza sul lavoro Indagine nazionale sulla salute e sicurezza sul lavoro Servizi di Prevenzione Sicurezza Ambienti di Lavoro PREMESSA La legge L. 833/1978 ha istituito il Sistema Sanitario Nazionale (SSN) e successive norme

Dettagli

INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 DHCP Dynamic Host Configuration Protocol Fausto Marcantoni fausto.marcantoni@unicam.

INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 DHCP Dynamic Host Configuration Protocol Fausto Marcantoni fausto.marcantoni@unicam. Laurea in INFORMATICA INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 Dynamic Host Configuration Protocol fausto.marcantoni@unicam.it Prima di iniziare... Gli indirizzi IP privati possono essere

Dettagli

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia NetworkNetwor erpreneurship Enterpreneu Network L Enterpreneurship Passion Leadership Istituzione indipendente per la formazione

Dettagli

Stop press Disposizioni di vigilanza sulle partecipazioni detenibili dalle banche e dai gruppi bancari

Stop press Disposizioni di vigilanza sulle partecipazioni detenibili dalle banche e dai gruppi bancari Gennaio 2010 Stop press Disposizioni di vigilanza sulle partecipazioni detenibili dalle banche e dai gruppi bancari Introduzione In data 10 dicembre 2009, la Banca d'italia ha pubblicato un documento per

Dettagli

Migliorare la gestione del paziente con BPCO in Medicina Generale.

Migliorare la gestione del paziente con BPCO in Medicina Generale. Progetto di audit clinico. Migliorare la gestione del paziente con BPCO in. Razionale. Numerose esperienze hanno dimostrato che la gestione del paziente con BPCO è subottimale. La diagnosi spesso non è

Dettagli

Qual è l errore più comune tra i Trader sul Forex e come possiamo evitarlo? David Rodriguez, Quantitative Strategist drodriguez@dailyfx.

Qual è l errore più comune tra i Trader sul Forex e come possiamo evitarlo? David Rodriguez, Quantitative Strategist drodriguez@dailyfx. Qual è l errore più comune tra i Trader sul Forex e come possiamo evitarlo? David Rodriguez, Quantitative Strategist drodriguez@dailyfx.com Avvertenza di Rischio: Il Margin Trading su forex e/o CFD comporta

Dettagli

Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT

Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT Con esame ufficiale di certificazione ITIL V3 Foundation INTRODUZIONE Un numero crescente di organizzazioni appartenenti ai più diversi settori produttivi

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 *è stato invitato a partecipare; da confermare 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE - Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30-11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

Case Study Texas Motor Speedway Più potenza al brand

Case Study Texas Motor Speedway Più potenza al brand Case Study Texas Motor Speedway Più potenza al brand 80543940, Chris Graythen/Getty Images. Jimmie Johnson, driver of the #48 Lowe s Chevrolet, leads Kyle Busch, driver of the #18 Interstate Batteries

Dettagli

Come recuperare il Citation Index di un articolo o di un autore: breve guida

Come recuperare il Citation Index di un articolo o di un autore: breve guida Come recuperare il Citation Index di un articolo o di un autore: breve guida A cura del Gruppo Informazione e comunicazione della Biblioteca Biomedica Redazione: Tessa Piazzini Premessa: Solitamente parlando

Dettagli

DIPARTIMENTO DELLA QUALITÀ DIREZIONE GENERALE DELLA PROGRAMMAZIONE SANITARIA, DEI LIVELLI DI ASSISTENZA E DEI PRINCIPI ETICI DI SISTEMA UFFICIO III

DIPARTIMENTO DELLA QUALITÀ DIREZIONE GENERALE DELLA PROGRAMMAZIONE SANITARIA, DEI LIVELLI DI ASSISTENZA E DEI PRINCIPI ETICI DI SISTEMA UFFICIO III Ministero della Salute DIPARTIMENTO DELLA QUALITÀ DIREZIONE GENERALE DELLA PROGRAMMAZIONE SANITARIA, DEI LIVELLI DI ASSISTENZA E DEI PRINCIPI ETICI DI SISTEMA UFFICIO III RAZIONALE Scopo di queste Raccomandazioni

Dettagli

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3 Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DI LECCE GIOVANNI Indirizzo Via Lancisi, 137 61121 PESARO (PU) - ITALIA - Telefono Casa: 0721201445 cell. 3396173661 E-mail giangidile@libero.it Cittadinanza

Dettagli

L internazionalizzazione della comunità scientifica degli aziendalisti senza rinunciare alle proprie radici 1

L internazionalizzazione della comunità scientifica degli aziendalisti senza rinunciare alle proprie radici 1 L internazionalizzazione della comunità scientifica degli aziendalisti senza rinunciare alle proprie radici 1 Al contrario di quanto spesso si ritenga, il vento dell internazionalizzazione è iniziato presto

Dettagli

PLM Software. Answers for industry. Siemens PLM Software

PLM Software. Answers for industry. Siemens PLM Software Siemens PLM Software Monitoraggio e reporting delle prestazioni di prodotti e programmi Sfruttare le funzionalità di reporting e analisi delle soluzioni PLM per gestire in modo più efficace i complessi

Dettagli

AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014

AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014 AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014 Per la richiesta di accredito alla singola gara, le

Dettagli

Procedura per i reclami da parte degli inquilini e imposizione delle norme sulle abitazioni (Property Standards) negli appartamenti in affitto

Procedura per i reclami da parte degli inquilini e imposizione delle norme sulle abitazioni (Property Standards) negli appartamenti in affitto Procedura per i reclami da parte degli inquilini e imposizione delle norme sulle abitazioni (Property Standards) negli appartamenti in affitto Abbiamo cura delle nostre abitazioni. Avete un reclamo da

Dettagli

Global Networking Group Efficienza Energetica Industriale e degli edifici

Global Networking Group Efficienza Energetica Industriale e degli edifici Global Networking Group Efficienza Energetica Industriale e degli edifici http://www.globalnetworking group.com/ Page 1 of 2 Global Networking Group Efficienza Energetica Industriale e degli Edifici Speakers

Dettagli