CITTÀ DI AVIGLIANO SETTORE BILANCIO, CONTABILITÀ, PERSONALE, TRIBUTI E ATTIVITÀ PRODUTTIVE. Ufficio Personale

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CITTÀ DI AVIGLIANO SETTORE BILANCIO, CONTABILITÀ, PERSONALE, TRIBUTI E ATTIVITÀ PRODUTTIVE. Ufficio Personale"

Transcript

1 CITTÀ DI AVIGLIANO SETTORE BILANCIO, CONTABILITÀ, PERSONALE, TRIBUTI E ATTIVITÀ PRODUTTIVE Ufficio Personale Concorso pubblico, per esami, per la copertura di n. 1 posto, a tempo pieno e indeterminato, di Istruttore direttivo - psicologo, categoria D1, settore Servizi culturali e socio-assistenziali riservato a categorie protette di cui all art. 18, comma 2, della legge n.68/1999 (non disabili).

2 IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO PERSONALE Visto il decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267 e s.m.i.; Visto il decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165 e s.m.i.; Visti i vigenti CCNL del comparto Regioni e Autonomie Locali; Visto il D. Lgs. n. 198/06 e s.m.i. che garantisce pari opportunità tra uomini e donne per l accesso al lavoro; Visto il D.P.R. n 487/94 e s.m.i. recante norme sull accesso ai pubblici impieghi; Visto il DPR n. 445/00 e s.m.i.; Visto il D.lgs. 196/03 e s.m.i.; Visto il vigente Regolamento Comunale sull ordinamento degli uffici e dei servizi, approvato con deliberazione di Giunta comunale n. 75 del 30 marzo 1999 e successive modifiche e integrazioni; Vista la deliberazione di Giunta Comunale n. 57 del 16 giugno 2012; Dato atto che sono state espletate le formalità relative alle procedure di mobilità, ai sensi dell art. 34 bis del decreto legislativo 165/2001 RENDE NOTO Art. 1 (Posti messi a concorso) E' indetto un concorso pubblico, per esami, per la copertura di un posto a tempo pieno e indeterminato nel profilo professionale di Istruttore direttivo - psicologo, categoria D, posizione economica D1, nel settore Servizi culturali e socio-assistenziali, riservato ad appartenenti alle categorie protette (non disabili) di cui all articolo 18, comma 2, della legge 12 marzo 1999, n. 68. Trattandosi di posto unico non opera la riserva del 30% dei posti per i volontari delle F.F.A.A. ai sensi del DLgs 215/01 e s.m.i., ma si precisa che la frazione risultante sarà tenuta in considerazione in occasione di ulteriori bandi. L'Amministrazione comunale garantisce pari opportunità tra uomini e donne per l'accesso al lavoro così come previsto dalla legge 10 aprile 1991, n. 125, recante "Azioni positive per la realizzazione della parità uomo-donna nel lavoro". Art. 2 (Trattamento economico) Il trattamento economico è quello previsto dal vigente C.C.N.L. comparto Regioni-Autonomie Locali per la categoria D, posizione economica D1. Salario accessorio come previsto dal contratto integrativo decentrato. Assegno per il nucleo familiare, se dovuto. Gli emolumenti saranno soggetti alle ritenute previdenziali, assistenziali ed erariali previste dalle norme di legge. Art. 3 (Requisiti generali per l'ammissione al concorso) Per l ammissione al concorso, i concorrenti devono essere in possesso dei seguenti requisiti: 1) cittadinanza italiana o possesso dello status equiparato per legge alla cittadinanza italiana. Tale requisito non è richiesto per i soggetti appartenenti ad uno degli Stati membri dell Unione Europea, secondo quanto previsto dall art. 38 del decreto legislativo 165/2001. Per i cittadini degli Stati

3 membri dell Unione Europea, è richiesto, altresì, il godimento dei diritti civili e politici dello Stato di appartenenza e provenienza ed adeguata conoscenza della lingua italiana, fatte salve le eccezioni di cui al decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 7 febbraio 1994 pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 15 febbraio 1994, serie generale n. 61; 2) godimento dei diritti civili e politici ed iscrizione nelle liste elettorali; 3) assenza di condanne penali e di procedimenti penali in corso che impediscano ai sensi delle vigenti disposizioni in materia la costituzione e/o il mantenimento del rapporto di impiego; 4) non essere stati destituiti, decaduti, dispensati o licenziati dall impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento, ovvero non essere stati dichiarati decaduti da un pubblico impiego, ai sensi dell art. 127, comma1, lettera d) del testo unico delle disposizioni concernenti lo statuto degli impiegati civili dello Stato, approvato con decreto del Presidente della Repubblica 10 gennaio 1957, n. 3; 5) essere in regola con gli obblighi di legge sul reclutamento militare o il servizio sostitutivo civile per coloro che sono soggetti a tale obbligo; 6) idoneità fisica all'espletamento delle mansioni da svolgere. L idoneità all impiego, sarà accertata, prima dell assunzione, dall organismo sanitario competente. 7) diploma di laurea in psicologia, se conseguito con il vecchio ordinamento, ovvero laurea specialistica nelle classi corrispondenti, secondo il nuovo ordinamento universitario; 8) iscrizione all'albo professionale degli psicologi; 9) iscrizione negli elenchi dei soggetti di cui all art. 18, comma 2, della legge n. 68/1999, presso un qualsiasi Centro Provinciale per l Impiego; 10) conoscenza dell uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse e di una lingua straniera. Tutti i requisiti prescritti devono essere posseduti alla data di scadenza del termine di presentazione della domanda di partecipazione al concorso e devono permanere al momento dell assunzione. L Amministrazione si riserva la facoltà di procedere a controlli, anche a campione, sulla veridicità delle dichiarazioni effettuate. Qualora l Ente rilevi, direttamente o su segnalazione di altri, dichiarazioni non veritiere, dispone i provvedimenti per la decadenza dalla graduatoria dei concorrenti non assunti che abbiano presentato dichiarazioni non veritiere sui requisiti essenziali alla partecipazione al concorso, o la variazione della graduatoria inserendo il concorrente nella posizione spettante, in caso di dichiarazione non veritiera su titoli aggiuntivi o di preferenza o precedenza. Nel caso in cui l assunzione sia già avvenuta, l Ente si riserva la facoltà di adottare tutti i provvedimenti previsti dalla normativa civilistica e/o contrattuale. Si considerano come dichiarati nella domanda, a tutti gli effetti, quei requisiti omessi che però siano inequivocabilmente deducibili dalla documentazione allegata. Art. 4 (Presentazione della domanda: termini e modalità) La domanda di ammissione al concorso, redatta in carta semplice secondo lo schema allegato al presente bando, va inviata al Comune di Avigliano Ufficio Personale, Corso E. Gianturco n Avigliano (PZ), a mezzo di raccomandata A/R, oppure consegnata a mano negli orari di apertura al pubblico, in busta chiusa, al Protocollo generale del Comune, entro il termine perentorio di 30 giorni dalla data di pubblicazione dell'avviso del presente bando sulla Gazzetta Ufficiale IV serie speciale - Concorsi ed esami. Tale termine, qualora venga a scadere in giorno festivo, si intenderà protratto al primo giorno non festivo immediatamente seguente. Saranno considerate valide le domande spedite a mezzo raccomandata A/R entro il termine sopra indicato (a tal fine farà fede il timbro a data dell ufficio postale accettante), a condizione che pervengano al Comune entro e non oltre il settimo giorno successivo alla scadenza. Il Comune non assume alcuna responsabilità per la mancata ricezione della domanda dovuta a disguidi postali o ad altre cause non imputabili al Comune stesso. Resta esclusa qualsiasi diversa forma di presentazione delle domande. La busta chiusa contenente la domanda di partecipazione al concorso dovrà recare sul frontespizio la dicitura domanda di partecipazione al concorso riservato per n. 1 posto di Istruttore direttivo - psicologo.

4 La domanda di partecipazione al concorso dovrà essere datata e sottoscritta in calce dal candidato. Ai sensi dell'art. 39 del D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445, la firma non necessita di autentica. Art. 5 (Elementi da indicare nella domanda) Nella domanda il candidato dovrà dichiarare, sotto la propria responsabilità e consapevole delle sanzioni penali previste dall art. 76 del D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445, per le ipotesi di falsità in atti e di dichiarazioni mendaci, quanto appresso specificato: a) il nome, il cognome, il codice fiscale, la data ed il luogo di nascita; b) l attuale residenza, il domicilio e il recapito presso cui dovranno essere indirizzate tutte le comunicazioni relative al concorso; c) il possesso della cittadinanza italiana; ovvero il possesso della cittadinanza di uno degli Stati membri dell Unione Europea e il godimento dei diritti civili e politici nello stato di appartenenza, nonché un adeguata conoscenza della lingua italiana; d) di avere il pieno godimento dei diritti civili e politici; e) il Comune nelle cui liste elettorali è iscritto, ovvero i motivi della non iscrizione o della cancellazione dalle liste elettorali stesse; f) di non aver riportato condanne penali e di non avere procedimenti penali in corso che impediscano ai sensi delle vigenti disposizioni in materia la costituzione e/o il mantenimento del rapporto di impiego; g) di non essere stato destituito, decaduto, dispensato o licenziato dall impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento, ovvero non essere stato dichiarato decaduto da un pubblico impiego, ai sensi dell art. 127, comma1, lettera d) del testo unico delle disposizioni concernenti lo statuto degli impiegati civili dello Stato, approvato con decreto del Presidente della Repubblica 10 gennaio 1957 n. 3; h) la propria posizione nei riguardi dell obbligo di leva e di quelli relativi al servizio militare; i) l idoneità fisica all'espletamento delle mansioni da svolgere; l) il possesso del titolo di studio richiesto al punto n. 7) dell art. 3 ( Requisiti per l ammissione al concorso ), con l indicazione dell anno in cui è stato conseguito e dell Istituto che lo ha rilasciato; m) l iscrizione all albo professionale richiesta al punto n. 8) dell art. 3 ( Requisiti per l ammissione al concorso ), con l indicazione della data e del numero di iscrizione; n) l iscrizione negli elenchi delle categorie protette di cui all art. 18, comma 2, della legge n. 68/1999 richiesta al punto n. 9) dell art. 3 ( Requisiti per l ammissione al concorso ), con l indicazione della Provincia di iscrizione; o) la conoscenza dell uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse e di una lingua straniera a scelta tra l inglese e il francese; p) l eventuale appartenenza alle categorie indicate dall art. 5, comma 4, del D.P.R. 487/1994 che danno diritto a preferenza a parità di merito, con indicazione del titolo attestante il diritto.(la mancanza di tale dichiarazione esclude il concorrente dal beneficio); q) l espressa autorizzazione al trattamento dei dati personali finalizzato alla gestione degli adempimenti concorsuali e agli adempimenti conseguenti; r) di aver preso visione del bando di concorso e di accettare senza riserva alcuna tutte le condizioni contenute nello stesso. La dichiarazione generica del possesso dei requisiti sopraindicati non è ritenuta valida. Art. 6 (Tassa di ammissione al concorso) La partecipazione al concorso comporta il versamento di una tassa concorso pari a. 5,00 da effettuarsi a mezzo bollettino di c.c.p. sul conto n intestato a: Comune di Avigliano Servizio Tesoreria, ovvero

5 presso il Tesoriere Comunale - BancApulia s.p.a., Agenzia di Avigliano, specificando nella causale: Tassa di partecipazione al concorso per n. 1 posto di Istruttore direttivo psicologo. Si precisa che la tassa di concorso in nessun caso sarà rimborsata. Art. 7 (Documentazione da allegare alla domanda) Alla domanda di partecipazione al concorso devono essere allegati i seguenti documenti: a) ricevuta comprovante il versamento della tassa di ammissione al concorso. In mancanza verrà assegnato ai concorrenti un termine per la presentazione della ricevuta, pena l esclusione dal concorso; b) copia fotostatica non autenticata di un documento di identità in corso di validità. Art. 8 (Motivi di esclusione dal concorso) Non è sanabile e comporta l esclusione automatica dal concorso: 1. l omissione del nome, del cognome, del luogo e della data di nascita, della residenza o del domicilio del concorrente; 2. la mancanza della firma del concorrente a sottoscrizione della domanda; 3. l inoltro della domanda di ammissione oltre il termine stabilito dal bando; 4. il mancato possesso dei requisiti richiesti; 5. la mancanza della copia fotostatica di un documento di identità in corso di validità. Le domande che presentino imperfezioni formali possono essere accettate con riserva, subordinandone l accoglimento definitivo alla regolarizzazione delle stesse entro il termine tassativo indicato nella comunicazione inviata dal responsabile del procedimento, pena l esclusione dal concorso. Art. 9 (Ammissione ed esclusione dal concorso) Scaduto il termine di presentazione delle domande il Responsabile del Servizio Personale procede all esame delle stesse e della documentazione allegata ai soli fini dell ammissibilità dei concorrenti. Successivamente, con propria determinazione, dichiara quindi l ammissibilità delle domande regolari e l esclusione, di quelle irregolari. Provvede a pubblicare l elenco degli ammessi nell Albo Pretorio e sul sito I partecipanti non riceveranno alcuna comunicazione in ordine all ammissione, ma sarà loro cura consultare il sito istituzionale dell Ente. Il Responsabile del procedimento provvede invece a comunicare agli interessati non ammessi, con lettera raccomandata con avviso di ricevimento o con altro mezzo idoneo, l esclusione dal concorso con l indicazione del motivo. Art. 10 (Preselezione) Qualora il numero delle domande di partecipazione sia superiore a 30 (trenta), l Amministrazione si riserva la facoltà di sottoporre i candidati a prova preselettiva, consistente nella risoluzione di domande a risposta multipla sulle materie del concorso, con ammissione alle prove successive dei primi 15 (quindici) candidati utilmente classificati alla preselezione in ordine decrescente, nonché di coloro che avranno conseguito il medesimo punteggio del candidato collocato al quindicesimo osto.

6 L eventuale prova di preselezione si concluderà con un giudizio di ammissione o non ammissione a sostenere le successive prove e non è considerata utile ai fini del punteggio finale della successiva graduatoria di merito del concorso. Entro il 20 giorno dalla scadenza del presente bando saranno pubblicati sul sito internet del Comune: 1. informazioni in merito alla necessità o meno dello svolgimento della prova preselettiva; 2. l elenco dei candidati ammessi alla prova preselettiva; 3. il giorno, l orario e il luogo previsti per lo svolgimento della prova preselettiva. L Amministrazione comunale, in caso di necessità, potrà apportare variazioni al calendario della prova preselettiva. Detta variazione verrà resa nota ai candidati almeno 48 ore prima della data precedentemente stabilita per la relativa prova tramite pubblicazione sul sito internet del Comune. I partecipanti non riceveranno alcuna comunicazione in ordine alla conferma della prova ma sarà loro cura consultare il sito istituzionale dell Ente. La pubblicazione sul sito infatti avrà valore di notifica a tutti gli effetti di legge. Gli esiti della prova preselettiva saranno pubblicati sul sito internet del Comune. Art. 11 (Programma e prove d esame) Le prove d esame consisteranno in due prove scritte ed in una prova orale, così strutturate: 1^ prova scritta: svolgimento di un elaborato sulla legislazione amministrativa concernente l attività degli Enti Locali; 2^ prova scritta: predisposizione di un progetto di intervento psico-sociale su casi specifici e/o su contesti comunitari; prova orale: colloquio sulle stesse materie delle prove scritte, nonché sulle seguenti ulteriori materie: legislazione nazionale e regionale in materia di servizi socio-assistenziali e competenze dei comuni; tecniche di ricerca, analisi e procedure finalizzate ad interventi psico-sociali; problematiche dell attività di assistenza ai minori, alle coppie, alle famiglie e agli anziani nonché dell inserimento sociale dei diversamente abili, disadattati ed emarginati; nozioni di diritto civile con particolare riferimento al diritto di famiglia; elementi di diritto minorile con particolare riferimento agli interventi del tribunale per i minorenni e alle attività di competenza del servizio sociale; nozioni di diritto penale libro I; libro II - titoli II, VII, XI (capo IV) e titolo XII (capo I e III); nozioni di diritto amministrativo e legislazione in materia di pubblico impiego, con particolare riferimento alla legge n. 241/1990 e successive modifiche ed integrazioni e al decreto legislativo n. 165/2001 e successive modifiche ed integrazioni; diritti e doveri e responsabilità dei pubblici dipendenti; conoscenza dell uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse e di una lingua straniera, a scelta del candidato, tra francese ed inglese. La sede e le date di svolgimento delle prove scritte e della prova orale saranno comunicate ai candidati tramite raccomandata con avviso di ricevimento, osservando i seguenti termini minimi di preavviso: 15 giorni per le prove scritte e 20 giorni per la prova orale. Per essere ammessi a sostenere le prove d esame, i candidati devono essere muniti esclusivamente di uno dei seguenti documenti di riconoscimento in corso di validità: a) carta d'identità o patente automobilistica o passaporto o patente nautica o porto d'armi; b) tessera di riconoscimento, purché munita di fotografia e di timbro o altra segnatura equivalente, rilasciata da una Amministrazione dello Stato. L assenza del candidato nel luogo, giorno e ora fissati per le prove d esame viene considerata come rinuncia al concorso, quale ne sia la causa. L'Amministrazione non assume responsabilità per la dispersione di comunicazioni dipendente da mancanti o inesatte indicazioni del recapito da parte del concorrente oppure dalla mancata o tardiva comunicazione del cambiamento dell'indirizzo indicato nella domanda, né per eventuali disguidi postali e telegrafici comunque imputabili a fatto di terzi, a caso fortuito o forza maggiore.

7 Art. 12 (Commissione concorso) La commissione esaminatrice del concorso sarà nominata e composta così come previsto dall'articolo 66 del Regolamento comunale sull'ordinamento degli uffici e dei servizi. Art. 13 (Valutazione delle prove d'esame) La commissione esaminatrice disporrà complessivamente, nelle valutazioni delle prove, di 90 punti così ripartiti: 1^ prova scritta: massimo 30 punti; 2^ prova scritta: massimo 30 punti; prova orale: massimo 30 punti, dei quali massimo 3 punti potranno essere attribuiti alla conoscenza della lingua straniera. Per ottenere l idoneità sarà necessario conseguire ad ogni prova un punteggio maggiore o uguale a punti 21. I candidati che ad una prova conseguiranno un punteggio inferiore a 21 saranno dichiarati non idonei ed esclusi dal concorso. Art. 14 ( Approvazione della graduatoria di merito) Ultimate le operazioni d esame la Commissione di concorso formula un unica graduatoria di merito secondo l'ordine decrescente del punteggio finale determinato sommando alla media dei voti conseguiti nelle prove scritte il voto riportato nella prova orale, con l osservanza, a parità di punteggio, delle preferenze previste dal D.P.R. 487/94 e successive modificazioni ed integrazioni. Qualora sussistano ulteriori parità, anche dopo l applicazione delle norme del citato D.P.R. 487/94, è preferito il candidato più giovane di età secondo quanto previsto dalla legge 191/98. La graduatoria, approvata con determinazione del Responsabile della struttura competente in materia di personale, sarà pubblicata all'albo Pretorio del Comune e sul sito istituzionale dell Ente. Nessuna comunicazione verrà effettuata ai concorrenti in relazione all esito da essi conseguito. Dalla data di pubblicazione di detto avviso decorrerà il termine per eventuali impugnative. L Amministrazione provvederà a comunicare al vincitore l esito del concorso a mezzo lettera raccomandata A.R ovvero con altro idoneo mezzo di comunicazione, invitandolo a produrre la documentazioni di rito finalizzata alla sottoscrizione del contratto individuale di lavoro. L Amministrazione si riserva la facoltà di utilizzare la graduatoria del concorso per il periodo temporale previsto dalla vigente normativa. Art. 16 (Assunzione del vincitore) L Amministrazione provvederà a comunicare al vincitore l esito del concorso a mezzo lettera raccomandata A.R ovvero con altro idoneo mezzo di comunicazione, invitandolo a produrre la documentazione di rito finalizzata alla sottoscrizione del contratto individuale di lavoro. L assunzione in servizio del vincitore, che avverrà nei limiti consentiti dalla vigente normativa in materia, sarà subordinata alla verifica dell effettivo possesso dei requisiti richiesti dal presente bando e all accertamento dell'idoneità fisica per il posto messo a concorso che verrà accertata dal competente organo sanitario, al quale è esclusivamente riservato tale giudizio. I vincitori del concorso saranno tenuti a permanere presso il Comune di Avigliano per un periodo non inferiore a cinque anni, fatte salve le dimissioni volontarie e gli altri casi di risoluzione del rapporto di lavoro previste dal CCNL.

8 Art. 17 ( Legge sulla privacy)) Ai sensi degli articoli 13 e 24 del decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196, i dati personali forniti dai partecipanti saranno raccolti presso il Settore Bilancio, Contabilità, Patrimonio, Organizzazione del personale, Ufficio Personale, corso Gianturco, n Avigliano, per le finalità di gestione della procedura e saranno trattati, anche successivamente all eventuale instaurazione del rapporto di lavoro, per le finalità inerenti alla gestione del rapporto medesimo. Art. 18 ( Accesso agli atti) E consentito l accesso a tutti gli atti della procedura concorsuale nel rispetto della normativa vigente. Art. 19 (Disposizioni finali) Il presente bando costituisce lex specialis del concorso, pertanto la partecipazione allo stesso comporta implicitamente l accettazione, senza riserva alcuna, di tutte le disposizioni ivi contenute. Per quanto non espressamente previsto dal presente bando si rinvia, in quanto applicabili, alle vigenti norme legislative, al Contratto collettivo nazionale di lavoro del comparto Regioni-Enti locali, al Contratto collettivo decentrato integrativo per i dipendenti del Comune di Avigliano, al D.P.R. 487/94 e successive modificazioni ed integrazioni nonché al Regolamento sull ordinamento generale degli uffici e dei servizi del Comune di Avigliano. Ai sensi e per gli effetti dell art. 8 della legge 7 agosto 1990, n. 241, il Responsabile del procedimento relativo al concorso è la dott.ssa Rosa Pace (tel.: , Copia del presente bando e del fac-simile di domanda sono pubblicati sul sito internet del comune al seguente indirizzo Il Comune si riserva la facoltà di revocare, rettificare, sospendere o prorogare il presente bando. Il Responsabile del Servizio Personale dott.ssa Rosa Pace

9 Al Signor SINDACO del Comune di Avigliano (PZ) Corso Gianturco, AVIGLIANO (PZ) DOMANDA PER LA PARTECIPAZIONE AL CONCORSO PUBBLICO, PER ESAMI, INDETTO DAL COMUNE DI AVIGLIANO, PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO, A TEMPO PIENO E INDETERMINATO, DI ISTRUTTORE DIRETTIVO -PSICOLOGO, CATEGORIA D1, SETTORE SERVIZI CULTURALI E SOCIO-ASSISTENZIALI RISERVATO AD APPARTENENTI ALLE CATEGORIE PROTETTE (NON DISABILI) DI CUI ALL ARTICOLO 18, COMMA 2, DELLA LEGGE 12 MARZO 1999, N. 68. Il/La sottoscritto/a Cognome Nome Codice Fiscale Comune di nascita Provincia Cap Data di nascita Comune di residenza Provincia Cap Via e numero civico telefono domicilio eletto agli effetti della selezione cui devono essere inviate tutte le comunicazioni (se diverso dalla residenza) Comune Provincia Cap Via e numero civico C H I E D E di essere ammesso/a a partecipare al CONCORSO PUBBLICO, PER ESAMI, PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO, A TEMPO PIENO E INDETERMINATO, DI ISTRUTTORE DIRETTIVO - PSICOLOGO, CATEGORIA D1, SETTORE SERVIZI CULTURALI E SOCIO- ASSISTENZIALI RISERVATO AD APPARTENENTI ALLE CATEGORIE PROTETTE (NON DISABILI) DI CUI ALL ARTICOLO 18, COMMA 2, DELLA LEGGE 12 MARZO 1999, N. 68.

10 A TAL FINE DICHIARA, SOTTO LA PROPRIA RESPONSABILITA E CONSAPEVOLE DELLE SANZIONI PENALI PREVISTE DALL ART. 76 DEL D.P.R. 445/2000 PER LE IPOTESI DI FALSITA IN ATTI E DI DICHIARAZIONI MENDACI, QUANTO SEGUE: 1. di essere cittadino/a italiano/a ovvero di essere cittadino/a del seguente stato membro dell Unione Europea..; 2. di godere dei diritti civili e politici; 3. di essere iscritto/a nelle liste elettorali del Comune di oppure di essere stato/a cancellato/a o non iscritto/a dalle/ nelle liste elettorali del Comune di a motivo di ; 4. di non aver riportato condanne penali e di non avere procedimenti penali in corso che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni in materia, la costituzione e/o il mantenimento del rapporto di impiego; 5. di non essere stato/a destituito/a, decaduto/a, dispensato/a o licenziato/a dall impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento, ovvero non essere stato/a dichiarato/a decaduto/a da un pubblico impiego, ai sensi dell art. 127, comma1, lettera d) del testo unico delle disposizioni concernenti lo statuto degli impiegati civili dello Stato, approvato con decreto del Presidente della Repubblica n. 3; 6. di trovarsi nella seguente posizione nei confronti degli obblighi di leva ; 7. di possedere idoneità fisica all'espletamento delle mansioni da svolgere; 8. di essere in possesso del seguente titolo di studio: conseguito presso in data ; 9. di essere iscritto all Albo degli Psicologi di dal al n. ; 10. di essere iscritto negli elenchi delle categorie protette di cui all art. 18, comma 2, della Legge n. 68/1999 di 11. di saper utilizzare le apparecchiature e le applicazioni informatiche più diffuse; 12. di voler sostenere la prova di lingua straniera in _ inglese _ francese; 13. di essere in possesso in possesso dei seguenti titoli di preferenza indicati nell art. 5, comma 4, del D.P.R. 487/94 (precisare la categoria di appartenenza)

11 14. di aver preso visione del bando di concorso e di accettare senza riserva alcuna tutte le condizioni contenute nello stesso. Il/la sottoscritto/a autorizza, ai sensi del D.Lgs n. 196, il Comune di Avigliano al trattamento dei dati personali contenuti nella presente domanda, secondo le modalità indicate nel bando di concorso. Luogo data firma del candidato/a ALLEGA ALLA PRESENTE: l'attestazione dell'avvenuto pagamento della tassa di concorso di 5,00 effettuata sul c.c.p. n , intestato alla Tesoreria comunale di Avigliano, oppure la ricevuta di versamento rilasciata dal Tesoriere comunale. fotocopia del documento di identità in corso di validità

12

l ORDINE DEI FARMACISTI DELLA PROVINCIA DI PARMA,

l ORDINE DEI FARMACISTI DELLA PROVINCIA DI PARMA, BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI PER LA COPERTURA DI N. 1 UNITA DI PERSONALE DI AREA C POSIZIONE ECONOMICA C1- A TEMPO PART-TIME E INDETERMINATO In esecuzione della delibera del Consiglio

Dettagli

IL PRESIDENTE DELL ORDINE DEI FARMACISTI DELLA PROVINCIA DI TORINO RENDE NOTO CHE

IL PRESIDENTE DELL ORDINE DEI FARMACISTI DELLA PROVINCIA DI TORINO RENDE NOTO CHE BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI PER LA COPERTURA DI N. 1 UNITÀ DI PERSONALE DI AREA C - POSIZIONE ECONOMICA C1 - A TEMPO PIENO E INDETERMINATO. In esecuzione della delibera del Consiglio

Dettagli

COLLEGIO GEOMETRI E GEOMETRI LAUREATI DELLA PROVINCIA DI MILANO

COLLEGIO GEOMETRI E GEOMETRI LAUREATI DELLA PROVINCIA DI MILANO COLLEGIO GEOMETRI E GEOMETRI LAUREATI DELLA PROVINCIA DI MILANO Prot. N. 5108 del 22/12/2010 BANDO DI CONCORSO PUBBLICO, PER TITOLI ED ESAMI, PER LA COPERTURA A TEMPO PIENO ED INDETERMINATO DI N. 1 POSTO

Dettagli

I S T I T U T O A S S I S T E N Z A A N Z I A N I V E R O N A. N. 7314 Prot. Verona, 04/06/2010 BANDO DI CONCORSO PUBBLICO

I S T I T U T O A S S I S T E N Z A A N Z I A N I V E R O N A. N. 7314 Prot. Verona, 04/06/2010 BANDO DI CONCORSO PUBBLICO I S T I T U T O A S S I S T E N Z A A N Z I A N I V E R O N A N. 7314 Prot. Verona, 04/06/2010 BANDO DI CONCORSO PUBBLICO In esecuzione della deliberazione n. 15 del 15/03/2010, esecutiva ai sensi di legge,

Dettagli

Concorso pubblico, per esami, per il conferimento di n. 3 posti nel profilo professionale di Avvocato Dirigente a tempo indeterminato.

Concorso pubblico, per esami, per il conferimento di n. 3 posti nel profilo professionale di Avvocato Dirigente a tempo indeterminato. Allegato sub lettera G) DIPARTIMENTO RISORSE UMANE Ufficio Concorsi Concorso pubblico, per esami, per il conferimento di n. 3 posti nel profilo professionale di Avvocato Dirigente a tempo indeterminato.

Dettagli

C I T T A D I A R I A N O I R P I N O

C I T T A D I A R I A N O I R P I N O 1 C I T T A D I A R I A N O I R P I N O Provincia di Avellino AVVISO PUBBLICO per prova pratica e colloquio per l assunzione a tempo pieno ed indeterminato di n. 1 unità categoria B posizione economica

Dettagli

PROVINCIA DI COMO VIA BORGOVICO, 148 22100 COMO TEL. 031/230111 FAX 031/230334

PROVINCIA DI COMO VIA BORGOVICO, 148 22100 COMO TEL. 031/230111 FAX 031/230334 PROVINCIA DI COMO VIA BORGOVICO, 148 22100 COMO TEL. 031/230111 FAX 031/230334 SETTORE PERSONALE BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI per la copertura di n. 1 posto a tempo indeterminato pieno di ESPERTO

Dettagli

Regione Lombardia AZIENDA OSPEDALIERA DELLA VALTELLINA E DELLA VALCHIAVENNA Sede legale e amministrativa: Via Stelvio, 25-23100 SONDRIO

Regione Lombardia AZIENDA OSPEDALIERA DELLA VALTELLINA E DELLA VALCHIAVENNA Sede legale e amministrativa: Via Stelvio, 25-23100 SONDRIO Regione Lombardia AZIENDA OSPEDALIERA DELLA VALTELLINA E DELLA VALCHIAVENNA Sede legale e amministrativa: Via Stelvio, 25-23100 SONDRIO In esecuzione dell atto deliberativo n. 1244 del 19/12/2014, è indetto

Dettagli

SERVIZIO DI POLIZIA MUNICIPALE ASSOCIATO

SERVIZIO DI POLIZIA MUNICIPALE ASSOCIATO ALLEGATO A alla determina n. 29 del 17/12/2014 SCHEMA BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER IL RECLUTAMENTO DI AGENTI DI POLIZIA MUNICIPALE (CAT. C1) A TEMPO DETERMINATO,

Dettagli

C O M U N E D I C A M P L I

C O M U N E D I C A M P L I C O M U N E D I C A M P L I P R O V I N C I A D I T E R A M O Allegato A) determinazione Area Economico_Finanziaria n. 129 del 29-10-2014 (R.G. 629) AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER ESAMI PER N. 1 ISTRUTTORE

Dettagli

CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI PER N. 2 POSTI DI OPERATORE SOCIO SANITARIO O.S.S. A TEMPO INDETERMINATO - FULL TIME CAT. B3

CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI PER N. 2 POSTI DI OPERATORE SOCIO SANITARIO O.S.S. A TEMPO INDETERMINATO - FULL TIME CAT. B3 Via Dante 93 28047 OLEGGIO (No) C.F. 80000490039 CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI PER N. 2 POSTI DI OPERATORE SOCIO SANITARIO O.S.S. A TEMPO INDETERMINATO - FULL TIME CAT. B3 In esecuzione alla deliberazione

Dettagli

ISTITUTO GAUDENZIO DE PAGAVE La Cittadella dell Anziano Via Lazzarino 10 - N O V A R A

ISTITUTO GAUDENZIO DE PAGAVE La Cittadella dell Anziano Via Lazzarino 10 - N O V A R A ISTITUTO GAUDENZIO DE PAGAVE La Cittadella dell Anziano Via Lazzarino 10 - N O V A R A CONCORSO PUBBLICO PER SOLI ESAMI PER LA COPERTURA DI N. 6 POSTI DI INFERMIERE PROFESSIONALE A TEMPO INDETERMINATO

Dettagli

CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI OPERATORE DI AMMINISTRAZIONE AREA B / B1

CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI OPERATORE DI AMMINISTRAZIONE AREA B / B1 ORDINE INTERPROVINCIALE DEI FARMACISTI DI SASSARI E OLBIA-TEMPIO Via Forlanini, 1-07100 Sassari - Telefono 079278441 - Fax 0792857142 cod. fiscale 80004750909 www.ordinefarmacisti.ss.it E-Mail : farmacisti@tiscali.it

Dettagli

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELLE REGIONI LAZIO E TOSCANA Via Appia Nuova 1411-00178 Roma P.IVA: 00887091007 - C.F.

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELLE REGIONI LAZIO E TOSCANA Via Appia Nuova 1411-00178 Roma P.IVA: 00887091007 - C.F. ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELLE REGIONI LAZIO E TOSCANA Via Appia Nuova 1411-00178 Roma P.IVA: 00887091007 - C.F.: 00422420588 AVVISO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI PER L INDIVIDUAZIONE DI N.2

Dettagli

IL RESPONSABILE SETTORE AMMINISTRATIVO

IL RESPONSABILE SETTORE AMMINISTRATIVO CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI PER LA COPERTURA A TEMPO PIENO ED INDETERMINATO DI UN POSTO VACANTE DI COLLABORATORE TECNICO (ELETTRICISTA - AUTISTA) CATEGORIA B POSIZIONE ECONOMICA 3 PRESSO IL COMUNE DI APECCHIO

Dettagli

AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DELL AQUILA SETTORE GESTIONE RISORSE UMANE, SERVIZI INFORMATIVI, SVILUPPO TECNOLOGICO

AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DELL AQUILA SETTORE GESTIONE RISORSE UMANE, SERVIZI INFORMATIVI, SVILUPPO TECNOLOGICO AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DELL AQUILA SETTORE GESTIONE RISORSE UMANE, SERVIZI INFORMATIVI, SVILUPPO TECNOLOGICO AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER TITOLI ED ESAMI PER LA FORMAZIONE DI GRADUATORIE DA UTILIZZARE

Dettagli

COMUNE DI BRISSAGO VALTRAVAGLIA PROVINCIA DI VARESE

COMUNE DI BRISSAGO VALTRAVAGLIA PROVINCIA DI VARESE COMUNE DI BRISSAGO VALTRAVAGLIA PROVINCIA DI VARESE Via Bernardino Luini n. 6 - C.A.P. 21030 - Tel. (0332) 57 51 03 - Fax (0332) 57 64 43 e-mail ragioneria@comune.brissago-valtravaglia.va.it Part. IVA

Dettagli

SCADENZA DEL BANDO: 28 Gennaio 2013

SCADENZA DEL BANDO: 28 Gennaio 2013 REGIONE VENETO AZIENDA "UNITA' LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA" BANDO DI CONCORSO PUBBLICO N. 208 pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n.101 del 28.12.2012 SCADENZA DEL BANDO: 28 Gennaio 2013 In esecuzione

Dettagli

IL RESPONSABILE RENDE NOTO

IL RESPONSABILE RENDE NOTO Prot. N. 0000076 BANDO SPECIALE DI CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI FINALIZZATO A VALORIZZARE CON APPOSITO PUNTEGGIO L ESPERIENZA PROFESSIONALE MATURATA DAL PERSONALE PRECARIO DI QUESTO COMUNE AI

Dettagli

COMUNE DI MONTIGNOSO Provincia di Massa Carrara

COMUNE DI MONTIGNOSO Provincia di Massa Carrara COMUNE DI MONTIGNOSO Provincia di Massa Carrara BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI, PER LA COPERTURA A TEMPO INDETERMINATO DI NR. 1 POSTO DI COLLABORATORE AMMINISTRATIVO SERVIZI DEMOGRAFICI - CATEGORIA

Dettagli

IL DIRETTORE AMMINISTRATIVO della Università degli Studi di Ferrara

IL DIRETTORE AMMINISTRATIVO della Università degli Studi di Ferrara IL DIRETTORE AMMINISTRATIVO della Università degli Studi di Ferrara Prot. 20935 Cat. VII, Cl. 1 N. 1702 VISTO il D.P.R. 10.1.1957, n. 3; VISTO il D.P.R. 3.5.1957, n. 686; VISTA la Legge 9.5.1989, n. 168;

Dettagli

La Quiete Azienda Pubblica di Servizi alla Persona

La Quiete Azienda Pubblica di Servizi alla Persona BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI COLLABORATORE PROFESSIONALE SANITARIO INFERMIERE A TEMPO INDETERMINATO TEMPO PIENO (CAT. D) IL DIRETTORE GENERALE In applicazione

Dettagli

PUBBLICATO SU BUR VENETO n. 87 del 26 novembre 2010 SCADENZA 27 dicembre 2010 ore 12.00 (salvo riapertura termini)

PUBBLICATO SU BUR VENETO n. 87 del 26 novembre 2010 SCADENZA 27 dicembre 2010 ore 12.00 (salvo riapertura termini) CONCORSO PUBBLICO, PER TITOLI ED ESAMI, PER LA COPERTURA DI N. 5 POSTI DI "INFERMIERE A TEMPO PIENO E INDETERMINATO CATEGORIA D POSIZIONE D1 - CCNL 2006/2009. PUBBLICATO SU BUR VENETO n. 87 del 26 novembre

Dettagli

CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI PER N. 2 POSTI DI OPERATORE SOCIO SANITARIO O.S.S. A TEMPO INDETERMINATO - FULL TIME CAT. B3

CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI PER N. 2 POSTI DI OPERATORE SOCIO SANITARIO O.S.S. A TEMPO INDETERMINATO - FULL TIME CAT. B3 Via Dante 93 28047 OLEGGIO (No) C.F. 80000490039 CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI PER N. 2 POSTI DI OPERATORE SOCIO SANITARIO O.S.S. A TEMPO INDETERMINATO - FULL TIME CAT. B3 In esecuzione alla deliberazione

Dettagli

SELEZIONE PUBBLICA PER ESAMI PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO A TEMPO PIENO ED INDETERMINATO DI OPERAIO ALTAMENTE SPECIALIZZATO - ELETTRICISTA CAT

SELEZIONE PUBBLICA PER ESAMI PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO A TEMPO PIENO ED INDETERMINATO DI OPERAIO ALTAMENTE SPECIALIZZATO - ELETTRICISTA CAT SELEZIONE PUBBLICA PER ESAMI PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO A TEMPO PIENO ED INDETERMINATO DI OPERAIO ALTAMENTE SPECIALIZZATO - ELETTRICISTA CAT. B POSIZIONE ECONOMICA 3. Visto il D.P.R. 09/05/1994, n.

Dettagli

Direzione Centrale del Personale Ufficio Selezione e inserimento

Direzione Centrale del Personale Ufficio Selezione e inserimento Prot. n. 2012/95607 Direzione Centrale del Personale Ufficio Selezione e inserimento Selezione pubblica, ai sensi della legge 12 marzo 1999, n. 68, per l assunzione a tempo indeterminato di 8 unità per

Dettagli

Servizio Gestione Risorse Umane

Servizio Gestione Risorse Umane BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA DA CUI ATTINGERE PER EVENTUALI ASSUNZIONI A TEMPO DETERMINATO DI AGENTI DI POLIZIA MUNICIPALE CAT. C IL SEGRETARIO GENERALE CON

Dettagli

COMUNE DI BOSCO CHIESANUOVA Provincia di Verona C.A.P. 37021 Piazza della Chiesa, 35 C.F. 00668140239 tel: 045 6782424 fax: 045 7050389

COMUNE DI BOSCO CHIESANUOVA Provincia di Verona C.A.P. 37021 Piazza della Chiesa, 35 C.F. 00668140239 tel: 045 6782424 fax: 045 7050389 COMUNE DI BOSCO CHIESANUOVA Provincia di Verona C.A.P. 37021 Piazza della Chiesa, 35 C.F. 00668140239 tel: 045 6782424 fax: 045 7050389 AREA CONTABILE e PERSONALE BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI PER

Dettagli

Il Dirigente Settore Politiche Finanziarie. Richiamata la determinazione dirigenziale n. 10 del 28 gennaio 2014, RENDE NOTO

Il Dirigente Settore Politiche Finanziarie. Richiamata la determinazione dirigenziale n. 10 del 28 gennaio 2014, RENDE NOTO BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI PER LA COPERTURA DI UN POSTO A TEMPO INDETERMINATO E ORARIO PIENO CON PROFILO PROFESSIONALE DI ESPERTO AMMINISTRATIVO CONTABILE CAT. C, RISERVATO AGLI APPARTENENTI

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL PERSONALE

IL RESPONSABILE DEL PERSONALE Prot. n. 21.282 BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO CATEGORIA C PRESSO IL SETTORE SERVIZI SOCIALI (RISERVATO A CATEGORIE PROTETTE EX ART. 18,C.

Dettagli

A.S.S. N. 2 ISONTINA GORIZIA BANDO DI CONCORSO PUBBLICO

A.S.S. N. 2 ISONTINA GORIZIA BANDO DI CONCORSO PUBBLICO Prot. n. 18795/13 dd. 31/05/2013 Scadenza: 1 LUGLIO 2013 A.S.S. N. 2 ISONTINA GORIZIA BANDO DI CONCORSO PUBBLICO In esecuzione di deliberazione n. 293 dd. 30.4.2013 è indetto concorso pubblico per titoli

Dettagli

COMUNE DI ALTOPASCIO

COMUNE DI ALTOPASCIO COMUNE DI ALTOPASCIO PROVINCIA DI LUCCA Selezione pubblica, per esami, per la formazione di una graduatoria da utilizzare per eventuali assunzioni a tempo determinato di agenti di polizia municipale cat.

Dettagli

Casa Assistenza Anziani Malcesine Vr

Casa Assistenza Anziani Malcesine Vr BANDO DI CONCORSO PUBBLICO Oggetto: PER SOLI ESAMI PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER L ASSUNZIONE DI OPERATORI SOCIO SANITARI A TEMPO DETERMINATO CATEGORIA B POSIZIONE ECONOMICA B1 DEL CCNL DEL

Dettagli

IRCCS ASSOCIAZIONE OASI MARIA SS. ONLUS DI TROINA. Avviso pubblico

IRCCS ASSOCIAZIONE OASI MARIA SS. ONLUS DI TROINA. Avviso pubblico Avviso n. 5 (scadenza: 30 giugno 2013) IRCCS ASSOCIAZIONE OASI MARIA SS. ONLUS DI TROINA Avviso pubblico In esecuzione della determinazione del presidente n. 12 del 26 gennaio 2013 viene indetto: AVVISO

Dettagli

n. 1 collaboratore professionale sanitario di categoria D INFERMIERE

n. 1 collaboratore professionale sanitario di categoria D INFERMIERE REGIONE VENETO AZIENDA "UNITA' LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA" BANDO DI CONCORSO PUBBLICO N. 125 pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 65 in data 22.08.2008 SCADENZA DEL BANDO: 22.09.2008 In esecuzione

Dettagli

AZIENDA SANITARIA LOCALE DI MATERA BANDO DI CONCORSO PUBBLICO

AZIENDA SANITARIA LOCALE DI MATERA BANDO DI CONCORSO PUBBLICO AZIENDA SANITARIA LOCALE DI MATERA BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI, PER LA COPERTURA A TEMPO INDETERMINATO DI N. 7 POSTI DI ASSISTENTE AMMINISTRATIVO, CATEGORIA C, RISERVATO ESCLUSIVAMENTE

Dettagli

19-5-2015 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE UMBRIA - Serie Avvisi e Concorsi - N. 20

19-5-2015 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE UMBRIA - Serie Avvisi e Concorsi - N. 20 26 Il bando integrale sarà pubblicato sul sito web della A.U.S.L. Umbria 2 www.uslumbria2.it a partire dal giorno di pubblicazione nel Bollettino Ufficiale della Regione Umbria del presente estratto, e

Dettagli

IL RESPONSABILE DELL AREA AMMINISTRATIVA R E N D E N O T O

IL RESPONSABILE DELL AREA AMMINISTRATIVA R E N D E N O T O BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER SOLI ESAMI, PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO A TEMPO INDETERMINATO DI COLLABORATORE TURISTICO MUSEALE AREA AMMINISTRATIVA CAT. B3 - POSIZIONE ECONOMICA DI ACCESSO B3 - C.C.N.L.

Dettagli

Regione del Veneto Istituto Oncologico Veneto Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico

Regione del Veneto Istituto Oncologico Veneto Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico Regione del Veneto Istituto Oncologico Veneto Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico SCADENZA: 13 APRILE 2015 AVVISO PUBBLICO In esecuzione della deliberazione del Commissario n. 136 del 16.3.2015

Dettagli

PUBBLICATO SU BUR VENETO n. 25 del 15 marzo 2013 SCADENZA: 15 aprile 2013 ore 12.00 (salvo riapertura termini)

PUBBLICATO SU BUR VENETO n. 25 del 15 marzo 2013 SCADENZA: 15 aprile 2013 ore 12.00 (salvo riapertura termini) CONCORSO PUBBLICO, PER TITOLI ED ESAMI, PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI "RESPONSABILE SOCIO SANITARIO A TEMPO PIENO E INDETERMINATO CATEGORIA D3 POSIZIONE D3 - CCNL 2006/2009. PUBBLICATO SU BUR VENETO

Dettagli

FONDAZIONE UNIVERSITA MAGNA GRAECIA Viale Europa Loc. Germaneto Campus Universitario Corpo G livello 0 88100 Catanzaro C.F.

FONDAZIONE UNIVERSITA MAGNA GRAECIA Viale Europa Loc. Germaneto Campus Universitario Corpo G livello 0 88100 Catanzaro C.F. CONCORSO PUBBLICO, PER TITOLI ED ESAMI, A N. 1 POSTO DI CATEGORIA C POSIZIONE ECONOMICA C1 - AREA AMMINISTRATIVA, CON RAPPORTO DI LAVORO SUBORDINATO A TEMPO DETERMINATO DELLA DURATA DI 15 MESI, PRESSO

Dettagli

Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni private e di interesse collettivo CONCORSO PUBBLICO, PER TITOLI ED ESAMI, A 18 POSTI DI FUNZIONARIO DI

Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni private e di interesse collettivo CONCORSO PUBBLICO, PER TITOLI ED ESAMI, A 18 POSTI DI FUNZIONARIO DI in prova, nella qualifica iniziale della carriera direttiva Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni private e di interesse collettivo CONCORSO PUBBLICO, PER TITOLI ED ESAMI, A 18 POSTI DI FUNZIONARIO

Dettagli

Regione Marche ERSU di Camerino (MC)

Regione Marche ERSU di Camerino (MC) DELIBERA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DELL ERSU DI CAMERINO N. 261 DEL 29/03/2011: OGGETTO: APPROVAZIONE DEL BANDO DI SELEZIONE PER IL CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO

Dettagli

ORDINE DEGLI AVVOCATI DI PARMA BANDO DI CONCORSO PUBBLICO

ORDINE DEGLI AVVOCATI DI PARMA BANDO DI CONCORSO PUBBLICO ORDINE DEGLI AVVOCATI DI PARMA BANDO DI CONCORSO PUBBLICO Il Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Parma, in esecuzione della deliberazione del 18 novembre 2008, indice un concorso pubblico per esami,

Dettagli

RENDE NOTO REQUISITI PER L'AMMISSIONE AL CONCORSO. Per l'ammissione alla selezione è richiesto il possesso dei seguenti requisiti:

RENDE NOTO REQUISITI PER L'AMMISSIONE AL CONCORSO. Per l'ammissione alla selezione è richiesto il possesso dei seguenti requisiti: BANDO DI CONCORSO PUBBLICO, PER TITOLI ED ESAMI, PER LA COPERTURA A TEMPO PIENO ED INDETERMINATO DI N. 1 POSTO DI COLLABORATORE AMMINISTRATIVO/CONTABILE CAT. C, POSIZIONE ECONOMICA C1. IL PRESIDENTE DEL

Dettagli

SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE - REGIONE SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N 4 LANUSEI

SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE - REGIONE SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N 4 LANUSEI SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE - REGIONE SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N 4 LANUSEI =========== AVVISO DI PUBBLICA SELEZIONE, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER LA FORMULAZIONE DI UNAGRADUATORIA PER L ASSUNZIONE

Dettagli

Comune di Giarre Provincia di Catania. II a AREA GESTIONE RISORSE UMANE ED ORGANIZZAZIONE AVVISO DI SELEZIONE

Comune di Giarre Provincia di Catania. II a AREA GESTIONE RISORSE UMANE ED ORGANIZZAZIONE AVVISO DI SELEZIONE Comune di Giarre Provincia di Catania II a AREA GESTIONE RISORSE UMANE ED ORGANIZZAZIONE AVVISO DI SELEZIONE MEDIANTE PROVA DI IDONEITA E FORMAZIONE DI GRADUATORIA PER TITOLI PER LA COPERTURA DI N. 15

Dettagli

CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI

CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI data inizio affissione 23.03.2011 Si rende noto che con deliberazione del Direttore generale n. 1289 del 25.11.2010 è indetto concorso pubblico per titoli ed esami

Dettagli

I.P.A.B. Centro Servizi Sociali "A. Rizzuti Caruso - Sacro Cuore" 92010 CALTABELLOTTA (AG)

I.P.A.B. Centro Servizi Sociali A. Rizzuti Caruso - Sacro Cuore 92010 CALTABELLOTTA (AG) I.P.A.B. Centro Servizi Sociali "A. Rizzuti Caruso - Sacro Cuore" 92010 CALTABELLOTTA (AG) Concorso per titoli ed esami a n. 01 posto di Terapista della riabilitazione Art. 1 Posti a concorso E indetto

Dettagli

CONSORZIO MONVISO SOLIDALE C.so Trento n. 4 12045 FOSSANO

CONSORZIO MONVISO SOLIDALE C.so Trento n. 4 12045 FOSSANO Allegato "A" alla Determina del Direttore Generale n. 43 del 16/09/2015 CONSORZIO MONVISO SOLIDALE C.so Trento n. 4 12045 FOSSANO BANDO DI PROVA PUBBLICA SELETTIVA SELEZIONE PUBBLICA, PER ESAMI, PER ASSUNZIONI

Dettagli

REQUISITI PER L AMMISSIONE

REQUISITI PER L AMMISSIONE AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER ESAMI PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER L ASSUNZIONE DI OPERATORI SOCIO SANITARI CATEGORIA B POSIZIONE ECONOMICA B1 - DEL CCNL DEL COMPARTO REGIONI - AUTONOMIE LOCALI

Dettagli

ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI della Circoscrizione del Tribunale di Pordenone Largo San Giorgio, 7 Pordenone

ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI della Circoscrizione del Tribunale di Pordenone Largo San Giorgio, 7 Pordenone %DQGRGLFRQFRUVR Per l assunzione a tempo indeterminato di nr. 1 Coordinatore di Segreteria a tempo parziale Area C/1 ex VII Q.F. CCNL Enti Pubblici non Economici. $UWLFROR1XPHURGHLSRVWLPHVVLDFRQFRUVR E

Dettagli

CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI OPERATORE DI AMMINISTRAZIONE AREA B / B1

CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI OPERATORE DI AMMINISTRAZIONE AREA B / B1 ORDINE DEI FARMACISTI DELLA PROVINCIA DI FOGGIA Via P. Telesforo, 56-71100 Foggia - Telefono 0881.611472 - Fax 0881.614610 Email: info@ordinefarmacistifoggia.it ; Pec: ordinefarmacistifg@pec.fofi.it sito

Dettagli

n. 2 posti di Collaboratore professionale sanitario Infermiere (cat. D).

n. 2 posti di Collaboratore professionale sanitario Infermiere (cat. D). REGIONE PIEMONTE BU13 29/03/2012 Azienda sanitaria locale 'VC' Concorso pubblico riservato, prioritariamente, agli aventi titolo di cui all'art. 1 della L. 68/99 e, in subordine, agli aventi titolo di

Dettagli

Visto il D.Lgs. n. 267/2000; SI RENDE NOTO

Visto il D.Lgs. n. 267/2000; SI RENDE NOTO REGIONE PIEMONTE BU31 06/08/2015 I.P.A.B. Soggiorno Borsalino Centro Servizi Polifunzionali per la Terza Eta' - Alessandria Avviso di mobilita' esterna (art. 30 del d.lgs. 165/2001) per la copertura di

Dettagli

Direzione Centrale del Personale Ufficio Selezione e inserimento

Direzione Centrale del Personale Ufficio Selezione e inserimento Prot. n. 2012/95598 Direzione Centrale del Personale Ufficio Selezione e inserimento Procedura selettiva, ai sensi degli artt. 9 e 11 della Legge 12 marzo 1999, n. 68, per l assunzione a tempo indeterminato

Dettagli

tel. +39 06 44596302/5 fax +39 06 44596301 segreteria.dg@enac.rupa.it www.enac-italia.it

tel. +39 06 44596302/5 fax +39 06 44596301 segreteria.dg@enac.rupa.it www.enac-italia.it ENTE NAZIONALE PER L AVIAZIONE CIVILE Selezione riservata finalizzata all assunzione di complessive 49 unità di personale appartenente alle categorie protette di cui 48 unità ai sensi dell art. n. 1, comma

Dettagli

Scadenza ore 12 del 08 aprile 2013

Scadenza ore 12 del 08 aprile 2013 AZIENDA OSPEDALIERA "BOLOGNINI" DI SERIATE 24068 SERIATE (Bg) - Via Paderno - 21 - C.F. - P.IVA: 02585160167 CONCORSO PUBBLICO - PER TITOLI ED ESAMI - Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale 4^ Serie Speciale

Dettagli

REQUISITI DI AMMISSIONE

REQUISITI DI AMMISSIONE AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA, PER TITOLI ED ESAMI, PER LA COPERTURA CON CONTRATTO A TEMPO INDETERMINATO DI N. 10 POSTI NEL PROFILO SPECIFICO DI ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO PROFILO DI RIFERIMENTO ISTRUTTORE

Dettagli

RISERVATO ALLE CATEGORIE PROTETTE DI CUI ALL ART. 18 COMMA 2 LEGGE N. 68/1999

RISERVATO ALLE CATEGORIE PROTETTE DI CUI ALL ART. 18 COMMA 2 LEGGE N. 68/1999 AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER TITOLI ED ESAMI PER ASSUNZIONE A TEMPO INDETERMINATO E PIENO DI N. 1 ADDETTO ALLA PESA INQUADRATO NELL AREA IMPIANTI E LABORATORI AL LIVELLO 3, POSIZIONE PARAMETRALE B,

Dettagli

COMUNE DI CERRO VERONESE Provincia di Verona

COMUNE DI CERRO VERONESE Provincia di Verona BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA PER ESAMI PER ISTRUTTORE TECNICO - Cat. C1 A TEMPO DETERMINATO E PART TIME VERTICALE AL 50% (18 ORE SETTIMALI) C.C.N.L. Regioni Autonomie Locali IL RESPONSABILE UFFICIO PERSONALE

Dettagli

ORDINE DEGLI AVVOCATI DI TRENTO

ORDINE DEGLI AVVOCATI DI TRENTO ORDINE DEGLI AVVOCATI DI TRENTO BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAME PER L ASSUNZIONE DI UNA UNITA DI PERSONALE DI AREA B POSIZIONE ECONOMICA B1 A TEMPO INDETERMINATO PROFILO PROFESSIONALE DI

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE

IL DIRETTORE GENERALE Avviso di selezione di n 1 Specialista gestione Risorse Umane - Profilo professionale Specialista gestione Risorse Umane Cat. D 1 - presso l Agenzia per la formazione, l orientamento e il lavoro della

Dettagli

OPERATORE SOCIO SANITARIO (Cat. B posizione giuridica B3 CCNL Regioni Autonomie Locali)

OPERATORE SOCIO SANITARIO (Cat. B posizione giuridica B3 CCNL Regioni Autonomie Locali) BANDO DI CONCORSO PUBBLICO per soli esami per la copertura a tempo pieno e indeterminato di n. 1 posto di OPERATORE SOCIO SANITARIO (Cat. B posizione giuridica B3 CCNL Regioni Autonomie Locali) IL RESPONSABILE

Dettagli

AVVISO PUBBLICO DI PROCEDURA COMPARATIVA PER IL CONFERIMENTO DI EVENTUALI INCARICHI ESTERNI LIBERO PROFESSIONALI A INFERMIERI PROFESSIONALI

AVVISO PUBBLICO DI PROCEDURA COMPARATIVA PER IL CONFERIMENTO DI EVENTUALI INCARICHI ESTERNI LIBERO PROFESSIONALI A INFERMIERI PROFESSIONALI AVVISO PUBBLICO DI PROCEDURA COMPARATIVA PER IL CONFERIMENTO DI EVENTUALI INCARICHI ESTERNI LIBERO PROFESSIONALI A INFERMIERI PROFESSIONALI Si rende noto che questo Ente in esecuzione della Determinazione

Dettagli

n. 1 posto di DIRIGENTE PSICOLOGO (Disciplina: Psicoterapia)

n. 1 posto di DIRIGENTE PSICOLOGO (Disciplina: Psicoterapia) AZIENDA SANITARIA LOCALE della PROVINCIA di LECCO CONCORSO PUBBLICO In esecuzione della deliberazione n. 572 adottata in data 15 dicembre 2011 è indetto pubblico concorso per titoli ed esami, in conformità

Dettagli

IL RESPONSABILE DELL AREA AMMINISTRATIVA

IL RESPONSABILE DELL AREA AMMINISTRATIVA AVVISO PUBBLICO PER PROCEDURA DI MOBILITA VOLONTARIA NELL AMBITO DELLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI DI CUI ALL ART. 1 COMMA 2 DEL D.LGS. N. 165/2001 PER LA COPERTURA A TEMPO INDETERMINATO E PIENO DI N. 1

Dettagli

BANDO PER PUBBLICO CONCORSO PER ESAMI PER IL CONFERIMENTO DI N. 3 POSTI DI INFERMIERE PROFESSIONALE - CAT. D1 SI RENDE NOTO

BANDO PER PUBBLICO CONCORSO PER ESAMI PER IL CONFERIMENTO DI N. 3 POSTI DI INFERMIERE PROFESSIONALE - CAT. D1 SI RENDE NOTO OPERA PIA Dott. DOMENICO UCCELLI P.zza Ospedale, 6-28822 CANNOBIO (VB) tel. 0323-71394 fax: 0323-71566 C.F. 84003960030 - P. Iva 01546700038 E-mail: operapiauccelli@libero.it BANDO PER PUBBLICO CONCORSO

Dettagli

AVVISO DI PROCEDURA CONCORSUALE PER TITOLI ED ESAMI PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO E PARZIALE PER n. 20 Operatori Socio Sanitari

AVVISO DI PROCEDURA CONCORSUALE PER TITOLI ED ESAMI PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO E PARZIALE PER n. 20 Operatori Socio Sanitari AVVISO DI PROCEDURA CONCORSUALE PER TITOLI ED ESAMI PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO E PARZIALE PER n. 20 Operatori Socio Sanitari IL RESPONSABILE UNICO DEL PROCEDIMENTO DEL COMUNE DI SERRA SAN BRUNO

Dettagli

AREAGESTIONE RISORSE UNITA ORGANIZZATIVA PROGRAMMAZIONE RISORSE UMANE

AREAGESTIONE RISORSE UNITA ORGANIZZATIVA PROGRAMMAZIONE RISORSE UMANE AREAGESTIONE RISORSE UNITA ORGANIZZATIVA PROGRAMMAZIONE RISORSE UMANE AVVISO PUBBLICO PER AVVIAMENTO A SELEZIONE Avviso per la copertura di n. 1 posto con contratto a tempo indeterminato tempo pieno 36

Dettagli

SCADENZA DEL BANDO 14/10/2009

SCADENZA DEL BANDO 14/10/2009 SCADENZA DEL BANDO 14/10/2009 AVVISO PER LA SELEZIONE MEDIANTE VALUTAZIONE DEI TITOLI E COLLOQUIO FINALIZZATA ALL ASSUNZIONE A TEMPO INDETERMINATO DI N. 4 ANALISTI PROGRAMMATORI DI SISTEMI SOFTWARE APPLICATIVI

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE FARMACISTA COLLABORATORE

AVVISO DI SELEZIONE FARMACISTA COLLABORATORE AVVISO DI SELEZIONE Selezione pubblica per titoli ed esami per la creazione di una graduatoria dalla quale attingere per la copertura, con contratto PART TIME, a tempo indeterminato, di UN posto di: FARMACISTA

Dettagli

Il Direttore RENDE NOTO

Il Direttore RENDE NOTO Prot. 1137/P BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI PER LA COPERTURA A TEMPO INDETERMINATO DI N. 4 POSTI DI ADDETTO ALL ASSISTENZA, CAT. B, - POS. ECON. B1 E LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE

IL DIRETTORE GENERALE Avviso di selezione di n 1 Assistente gestione Risorse Umane - Profilo professionale Assistente gestione Risorse Umane Cat. C 1 - presso l Agenzia per la formazione, l orientamento e il lavoro della Provincia

Dettagli

Dipartimento I Affari Istituzionali, Organizzazione e Risorse Umane

Dipartimento I Affari Istituzionali, Organizzazione e Risorse Umane BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI PER LA COPERTURA A TEMPO INDETERMINATO ED A TEMPO PIENO DI N. 1 POSTO DI ESPERTO TECNICO IN BONIFICHE AMBIENTALI, CATEGORIA D1. Dipartimento I Affari Istituzionali,

Dettagli

COMUNE DI FORNOVO SAN GIOVANNI Provincia di Bergamo

COMUNE DI FORNOVO SAN GIOVANNI Provincia di Bergamo COMUNE DI FORNOVO SAN GIOVANNI Provincia di Bergamo BANDO DI CONCORSO PUBBLICO, PER ESAMI, PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI ISTRUTTORE DIRETTIVO CAT. D (POSIZIONE ECONOMICA D/1) AREA AMMINISTRATIVA DEMOGRAFICA

Dettagli

COMUNE di SAMBUCA DI SICILIA

COMUNE di SAMBUCA DI SICILIA COMUNE di SAMBUCA DI SICILIA (Provincia di Agrigento) AREA AMMINISTRATIVA, AFFARI GENERALI SERVIZI DEMOGRAFICI Concorso pubblico per soli titoli, riservato ai soggetti disabili di cui all art. 1 legge

Dettagli

IL DIRIGENTE RENDE NOTO

IL DIRIGENTE RENDE NOTO COMUNE DI SAN GIORGIO IONICO Provincia di Taranto Area Finanziaria cap.74027 - tel. 099 5915243 - fax 099 5915258 - C.Istat 073024 - P.Iva 00811120732 - C.F.80009010739 sito Internet: www.sangiorgioionico.gov.it

Dettagli

Area Risorse Umane e Finanziarie Servizio Personale

Area Risorse Umane e Finanziarie Servizio Personale Città di Cantù (CO) Area Risorse Umane e Finanziarie Servizio Personale Piazza G.Parini 4 22063 Cantù (CO) Tel. 031/7171 Fax 031/717362 e-mail: personale@comune.cantu.co.it Concorso pubblico per esami

Dettagli

DI ANGUILLARA SABAZIA

DI ANGUILLARA SABAZIA CITTÀ DI ANGUILLARA SABAZIA PROVINCIA DI ROMA AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI CAT. B3, POSIZIONE ECONOMICA B3, RISERVATI ALLE CATEGORIE PROTETTE DI CUI ALL ART. 18, COMMA

Dettagli

COMUNE DI OLBIA PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO

COMUNE DI OLBIA PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO COMUNE DI OLBIA PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO BANDO DI PUBBLICO CONCORSO PER SOLI ESAMI PER LA COPERTURA A TEMPO INDETERMINATO E PIENO DI N. 1 POSTO NEL PROFILO PROFESSIONALE DI ISTRUTTORE DIRETTIVO CONTABILE,

Dettagli

IL DIRIGENTE DEL SERVIZIO SVILUPPO, AFFARI GENERALI E CULTURA

IL DIRIGENTE DEL SERVIZIO SVILUPPO, AFFARI GENERALI E CULTURA SELEZIONE PUBBLICA PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO DI PERSONALE CON LA QUALIFICA DI COLLABORATORE AUSILIARIO DEL TRAFFICO CAT. B3 IL DIRIGENTE DEL SERVIZIO SVILUPPO,

Dettagli

IL DIRETTORE. In esecuzione della Determinazione del Direttore dell Ente n. 55 del 17/12/2009;

IL DIRETTORE. In esecuzione della Determinazione del Direttore dell Ente n. 55 del 17/12/2009; BANDO DI CONCORSO PUBBLICO, CON RISERVA, PER TITOLI ED ESAMI PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO CAT. C POS. ECON. C1 (AREA AMMINISTRATIVA) IL DIRETTORE In esecuzione della Determinazione

Dettagli

SCADENZA 30 GIUGNO 2011

SCADENZA 30 GIUGNO 2011 1 SCADENZA 30 GIUGNO 2011 SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE SARDEGNA AZIENDA OSPEDALIERA G. BROTZU DI CAGLIARI (PUBBLICATO SUL BURAS N.15 DEL 27/05/2011 E SULLA G.U.R.I. N.43 DEL 31/05/2011) In esecuzione

Dettagli

AZIENDA SPECIALE PER I SERVIZI SOCIALI DEL COMUNE DI MONTESILVANO

AZIENDA SPECIALE PER I SERVIZI SOCIALI DEL COMUNE DI MONTESILVANO AZIENDA SPECIALE PER I SERVIZI SOCIALI DEL COMUNE DI MONTESILVANO AVVISO PUBBLICO AI FINI DELLA FORMULAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER TITOLI E COLLOQUIO, DA CUI ATTINGERE PER EVENTUALI ASSUNZIONI A TEMPO

Dettagli

Art. 1 Posti da coprire

Art. 1 Posti da coprire Bando di concorso pubblico nazionale, per titoli ed esame-colloquio, profilo professionale di Collaboratore tecnico - VI livello - del CCNL EPR con contratto a tempo determinato Art. 1 Posti da coprire

Dettagli

SCADENZA: 18 GENNAIO 2013 AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE - RIMINI

SCADENZA: 18 GENNAIO 2013 AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE - RIMINI SCADENZA: 18 GENNAIO 2013 AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE - RIMINI AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA AI SENSI DELL ART. 30 D.LGS. N. 165/2001 E S.M.I. PER: N. 1 POSTO A TEMPO PIENO DI OPERATORE TECNICO SPECIALIZZATO

Dettagli

COLLABORATORE PROFESSIONALE SANITARIO INFERMIERE PEDIATRICO (categoria D )

COLLABORATORE PROFESSIONALE SANITARIO INFERMIERE PEDIATRICO (categoria D ) SCADENZA 18/06/2012 BANDO N. 163/2012 di CONCORSO PUBBLICO - per titoli ed esami - per la copertura di n. 1 posto di COLLABORATORE PROFESSIONALE SANITARIO INFERMIERE PEDIATRICO (categoria D ) In esecuzione

Dettagli

CONCORSO PUBBLICO, PER TITOLI ED ESAMI, PER 15 POSTI DI FUNZIONARIO DI PRIMA, NELLA QUALIFICA INIZIALE DELLA CARRIERA DIRETTIVA

CONCORSO PUBBLICO, PER TITOLI ED ESAMI, PER 15 POSTI DI FUNZIONARIO DI PRIMA, NELLA QUALIFICA INIZIALE DELLA CARRIERA DIRETTIVA CONCORSO PUBBLICO, PER TITOLI ED ESAMI, PER 15 POSTI DI FUNZIONARIO DI PRIMA, NELLA QUALIFICA INIZIALE DELLA CARRIERA DIRETTIVA Il PRESIDENTE rende noto che: IL CONSIGLIO dell Autorità, nella seduta del

Dettagli

AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI MONZA E BRIANZA REGIONE LOMBARDIA

AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI MONZA E BRIANZA REGIONE LOMBARDIA AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI MONZA E BRIANZA REGIONE LOMBARDIA CONCORSO PUBBLICO, PER TITOLI ED ESAMI PER LA COPERTURA A TEMPO INDETERMINATO DI N. 2 POSTI DI COLLABORATORE AMMINISTRATIVO

Dettagli

AVVISO DI PUBBLICA SELEZIONE, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO LIBERO PROFESSIONALE DI MEDICO AUTORIZZATO

AVVISO DI PUBBLICA SELEZIONE, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO LIBERO PROFESSIONALE DI MEDICO AUTORIZZATO AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI =============== AVVISO DI PUBBLICA SELEZIONE, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO LIBERO PROFESSIONALE DI MEDICO AUTORIZZATO ==============

Dettagli

ALLEGATO 1. Art. 2 Requisiti per l'ammissione 1. Possono partecipare al concorso i candidati in possesso del seguente titolo di studio :

ALLEGATO 1. Art. 2 Requisiti per l'ammissione 1. Possono partecipare al concorso i candidati in possesso del seguente titolo di studio : ALLEGATO 1 CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI PER L ASSUNZIONE A TEMPO INDETERMINATO E A TEMPO PIENO DI 2 UNITA NEL PROFILO DI ISTRUTTORE DIRETTIVO AMMINISTRATIVO CAT. D POSIZIONE GIURIDICA D1 CON RISERVA A FAVORE

Dettagli

SI RENDE NOTO. Art. 1 Requisiti di ammissione

SI RENDE NOTO. Art. 1 Requisiti di ammissione AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA ESTERNA (art. 30 d.lgs. n. 165/2001), PER LA COPERTURA DI UN POSTO, A TEMPO PIENO, DI "COLLABORATORE AMMINISTRATIVO" - CATEGORIA B DEL NUOVO ORDINAMENTO PROFESSIONALE, ACCESSO

Dettagli

COMUNE di RUDIANO (Provincia di Brescia)

COMUNE di RUDIANO (Provincia di Brescia) COMUNE di RUDIANO (Provincia di Brescia) BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER SOLI ESAMI PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI COLLABORATORE AMMINISTRATIVO A TEMPO PARZIALE (23 ore settimanali) ED INDETERMINATO -

Dettagli

Regione Autonoma della Sardegna Azienda Sanitaria Locale N. 1 di Sassari n. 1 posto di Assistente Tecnico Perito Industriale Elettrotecnico Cat. C.

Regione Autonoma della Sardegna Azienda Sanitaria Locale N. 1 di Sassari n. 1 posto di Assistente Tecnico Perito Industriale Elettrotecnico Cat. C. Regione Autonoma della Sardegna Azienda Sanitaria Locale N. 1 di Sassari In esecuzione della Determinazione Dirigenziale n 137 del 29/03/2012, con l'osservanza delle norme previste e richiamate dal D.P.R.

Dettagli

ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI REGIONE SICILIA SELEZIONE DI N 1 ADDETTO ALLA SEGRETARIA

ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI REGIONE SICILIA SELEZIONE DI N 1 ADDETTO ALLA SEGRETARIA ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI REGIONE SICILIA SELEZIONE DI N 1 ADDETTO ALLA SEGRETARIA 1. Oggetto dell avviso E indetto un concorso pubblico per titoli ed esami per n 1 posto cat. C, posizione economica

Dettagli

COMUNE DI MERCATO SARACENO SETTORE PERSONALE

COMUNE DI MERCATO SARACENO SETTORE PERSONALE COMUNE DI MERCATO SARACENO SETTORE PERSONALE BANDO DI CONCORSO PUBBLICO, PER SOLI ESAMI, SCRITTI E ORALI, PER LA COPERTURA A TEMPO PIENO ED INDETERMINATO DI UN POSTO DI ISTRUTTORE DIRETTIVO TECNICO (CAT.

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE

IL DIRETTORE GENERALE Avviso di selezione di n 1 Collaboratore Segreteria - Profilo professionale Collaboratore Servizi Amministrativi Cat. B 3 - presso l Agenzia per la formazione, l orientamento e il lavoro della Provincia

Dettagli

REGIONE CALABRIA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI CATANZARO U.O. SELEZIONE RECLUTAMENTO E SVILUPPO DEL PERSONALE

REGIONE CALABRIA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI CATANZARO U.O. SELEZIONE RECLUTAMENTO E SVILUPPO DEL PERSONALE IL PRESENTE BANDO E STATO PUBBLICATO SUL BUR CALABRIA N. 21 DEL 27/05/2011. SCADENZA ORE 12,00 DEL 11/06/2011. AVVISO PUBBLICO, PER TITOLI, PER LA FORMULAZIONE DI UNA GRADUATORIA VALEVOLE PER INCARICHI

Dettagli

D.M. n. 5140 del 06/11/2008 IL CAPO DIPARTIMENTO

D.M. n. 5140 del 06/11/2008 IL CAPO DIPARTIMENTO D.M. n. 5140 del 06/11/2008 Ministero dell Interno IL CAPO DIPARTIMENTO Visto il testo unico delle disposizioni concernenti lo statuto degli impiegati civili dello Stato, approvato con decreto del Presidente

Dettagli