I partecipanti, per tutta la durata del progetto, mantengono la figura giuridica di disoccupati.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "I partecipanti, per tutta la durata del progetto, mantengono la figura giuridica di disoccupati."

Transcript

1 SCADENZA: MARTEDI 17/06/2014 ore 12,00 Bando Pubblico di selezione PROGETTO COMUNALE di accompagnamento al lavoro in favore di cittadini residenti inoccupati/disoccupati denominato SPERIMENTA - LAVORO Il Progetto comunale di accompagnamento al lavoro, approvato con Deliberazione Comunale n. 54 del 01/04/2014, consiste in un periodo di formazione ed in un periodo di tirocinio lavorativo presso le aziende del territorio del bacino del Centro per l Impiego di Orbassano, dichiarate disponibili a collaborare alla riuscita del progetto. La partecipazione ai servizi di cui sopra è volontaria e non costituisce rapporto di lavoro con il Comune di Rivalta di Torino, né costituisce titolo preferenziale per la partecipazione a concorsi e/o per l assunzione negli enti o nelle aziende pubbliche. I partecipanti, per tutta la durata del progetto, mantengono la figura giuridica di disoccupati. Ente promotore e gestore del progetto: COMUNE DI RIVALTA DI TORINO Via Balma, RIVALTA DI TORINO (TO) Altri enti / società coinvolti: PROVINCIA DI TORINO Via Maria Vittoria, TORINO CENTRO PER L IMPIEGO DI ORBASSANO Str. Rivalta, ORBASSANO (TO) AZIENDE bacino del C.P.I. di ORBASSANO 1

2 Referente del progetto Dott.ssa Maria Vittoria OZZELLO Tel Fax Descrizione del progetto: Il progetto comunale di accompagnamento al lavoro consiste in un periodo di formazione ed un periodo di tirocinio lavorativo presso le aziende, preferibilmente appartenenti al territorio di competenza del centro per l'impiego di Orbassano, dichiaratesi disponibili a collaborare alla riuscita del progetto. Il progetto si prefigge di incrementare il bagaglio conoscitivo dei soggetti attraverso il corso di formazione, offrire una ricerca accompagnata delle opportunità occupazionali esistenti e attivare tirocini di inserimento/reinserimento lavorativo. Il progetto, inoltre, intende fornire, seppur in misura limitata con l inserimento di un posto -per ciascun anno di funzionamento del progetto- per i rifugiati/richiedenti asilo già risiedenti nel territorio rivaltese, che consentano a questa categoria di persone di completare il loro percorso verso l autonomia. Durata: Il progetto avrà una durata biennale, il termine ultimo per l avvio dei tirocini è previsto per il 20/12/2015; ovvero i tirocini avviati entro tale data potranno proseguire nell anno 2016 sino a loro naturale conclusione. Il tirocinio ha durata di 5 mesi e potrà essere a 20 o 30 ore settimanali, in base alle specifiche richieste delle Aziende, connesse al ciclo produttivo e all area di intervento in cui è inserito il tirocinante. Destinatari del progetto: n. 38 posti, di cui: - n. 28 posti per cittadini con età compresa tra i 18 e 35 anni e n. 10 posti per soggetti con età superiore e sino a 60 anni, cittadini residenti nel Comune di Rivalta di Torino da almeno 6 mesi dalla data di uscita del bando, iscritti al Centro per l Impiego di Orbassano con immediata disponibilità lavorativa da almeno 6 mesi dalla data di uscita del bando, con titolo di studio minimo di scuola secondaria di primo grado (scuola media inferiore), con reddito ISEE in corso di validità relativa all'anno 2012 o attualizzato (cioè aggiornato al 2013) non superiore a ,00 per i giovani e a ,00 per gli over 35 anni. - n. 2 posti riservati ai rifugiati o richiedenti asilo che, in possesso del requisito di disoccupazione richiesto dal presente bando, e già residenti sul territorio rivaltese, devono dimostrare la loro condizione di rifugiati o richiedenti asilo (permesso di soggiorno in corso di validità o ricevuta di richiesta di permesso di soggiorno o dichiarazione della Questura competente in cui si attesta che sono rifugiati o 2

3 richiedenti asilo). Qualora non ci fossero domande per i rifugiati, o qualora esse risultassero in misura inferiore ai posti disponibili, i posti vacanti verranno assegnati a giovani tra 18 e 35 anni. Formazione degli elenchi e descrizione delle attività da realizzare : sulla base delle domande presentate, il Comune procederà a definire tre elenchi, uno per ogni tipologia prevista, che terranno conto del punteggio acquisito da ciascun soggetto, determinando gli aventi diritto alla priorità di partecipazione alle attività. Le persone rientranti nelle seguenti posizioni di ciascun elenco -posto da 1 a 28: cittadini con età compresa tra i 18 e i 35 anni - posto da 1 a 10: cittadini con età compresa tra i 36 e i 60 anni -posto da 1 a 2: rifugiati o richiedenti asilo politico - dovranno obbligatoriamente prendere parte alle attività sottoindicate: 1) un giorno di formazione generale, quale quadro complessivo di avvicinamento alla conoscenza del mondo del lavoro e dei suoi strumenti e sulla sicurezza sul posto di lavoro. 2) colloqui individuali di verifica/indirizzo per meglio accedere ai tirocini. 3) tirocinio lavorativo da eseguire presso le aziende che hanno dato la disponibilità ad ospitare i tirocinanti: 5 mesi di tirocinio dalla data di avvio (minimo 20 ore settimanali per un tirocinio parttime, le quali potranno essere incrementate fino ad un massimo di 30 ore settimanali per un tirocinio full-time). 4) incontri a piccoli gruppi con finalità di tutoraggio, periodici e in itinere, durante il periodo di tirocinio. Si precisa che: - la definizione del monte ore dipenderà dalle esigenze delle singole aziende. - il termine ultimo per l avvio dei tirocini è previsto per il 20/12/2015; ovvero i tirocini avviati entro tale data potranno proseguire nell anno 2016 sino a loro naturale conclusione. - nel primo anno del progetto, anno 2014, potranno essere avviati un numero di tirocini pari a 20 o superiori, qualora la capienza economica del bilancio di riferimento lo consenta. - il tirocinio non è garantito in quanto dipende dall' incontro tra le richieste delle aziende e le competenze dei partecipanti. Se il candidato, ritenuto idoneo, rifiuta una proposta di tirocinio in linea con le proprie competenze sarà escluso. - la formazione generale non rappresenta garanzia di un eventuale successivo inserimento in azienda. - la formazione generale, così come gli incontri di tutoraggio, non saranno retribuiti ma obbligatori, in quanto requisiti imprescindibili per la prosecuzione e la permanenza nel progetto. 3

4 -qualora un azienda richieda competenze specialistiche e/o di livello medio-alto, l Ente promotore si riserva la facoltà di attingere il nominativo ritenuto idoneo dagli elenchi nella loro totalità, indipendentemente dalla posizione occupata. Luogo di svolgimento delle attività: le attività di formazione generale e i colloqui individuali verranno effettuati presso locali in disponibilità al Comune di Rivalta o presso la sede del Centro per l Impiego di Orbassano. Ulteriore formazione specialistica è prevista, unitamente ai tirocini, presso le sedi lavorative delle aziende coinvolte nel territorio di competenza del C.P.I. di Orbassano, con proprio personale. Indennita' di partecipazione: è prevista l'erogazione di un sostegno al reddito, previa verifica del mantenimento dei requisiti d'accesso e della partecipazione attiva alle azioni programmate, di minimo 300,00 mensili per cinque mensilità per 20 ore settimanali. Tale indennità verrà ridistribuita in maniera proporzionale all aumento delle ore previste settimanalmente dalla convenzione del tirocinio fino ad un massimo di 450,00 mensili per cinque mensilità per 30 ore settimanali. Le assenze dovranno essere tutte giustificate, producendo idonea documentazione all Azienda e al Comune di Rivalta. In caso di malattia dovrà essere allegata la certificazione medica. Il periodo di ferie per chiusura dell'azienda non verrà retribuito. Tale periodo verrà recuperato al termine del tirocinio con uno slittamento della data di termine. L avvio del tirocinio sarà conseguente alla sottoscrizione della convenzione tra Centro per l Impiego, Azienda, e tirocinante nonchè della sottoscrizione del Patto di Servizio da parte del Centro per l Impiego, del Comune di Rivalta e del tirocinante. All atto della convenzione, sulla base delle specificità di ciascun tirocinio, verranno definite: - data di avvio; - data di conclusione; - eventuali periodi di sospensione. L arco temporale del tirocinio non potrà comunque superare i 6 mesi. Saranno esclusi dal progetto i partecipanti che, convocati dal Comune di Rivalta o dal Centro per L Impiego di Orbassano, non si presenteranno all appuntamento stabilito; motivo di esclusione sarà anche la rinuncia ad una proposta di tirocinio corrispondente al profilo professionale del candidato selezionato. I tirocini saranno regolati secondo quanto disposto dalla Deliberazione della Giunta Regionale 3 giugno 2013, n LR 34/08 artt Provvedimento di attuazione dei tirocini formativi e 4

5 di orientamento, tirocini di inserimento/reinserimento e tirocini estivi. Attestazione delle attivita' svolte e delle competenze acquisite dai tirocinanti". Requisiti di ammissione: Età compresa tra i 18 e i 60 anni; Titolo di studio minimo: licenza di scuola secondaria di primo grado (scuola media inferiore); Residenza nel comune di Rivalta di Torino da almeno 6 mesi alla data di pubblicazione del bando; Per i cittadini non comunitari: essere in possesso di regolare permesso di soggiorno; Aver dichiarato la disponibilità immediata all'impiego presso un Centro per l'impiego della provincia di Torino da almeno 6 mesi alla data di pubblicazione del bando; Essere disoccupato/inoccupato; ISEE in corso di validità relativa all'anno 2012 o attualizzato (cioè aggiornato al 2013) non superiore ,00 euro per i cittadini tra i 18 e i 35 anni e ,00 euro per i cittadini di con età superiore e fino a 60 anni; Disponibilità allo spostamento con mezzi propri o pubblici entro un raggio di 40 km; Per i rifugiati / richiedenti asilo: - essere in possesso del regolare permesso di soggiorno in corso di validità o della ricevuta di richiesta di permesso di soggiorno o della dichiarazione della Questura competente in cui si attesta che sono rifugiati o richiedenti asilo; - essere residenti nel Comune di Rivalta di Torino; - essere iscritto al Centro per l Impiego di competenza territoriale; - età compresa tra i 18 e i 60 anni. Nel caso in cui il numero di richieste di persone nella su esposta condizione sia superiore al numero di posti disponibili, sarà data la priorità al più giovane. Tutti coloro che hanno preso parte a progetti del Comune terminati nel 2013 verranno collocati in coda all elenco; Non è ammessa la partecipazione di coloro che, nei 2 anni precedenti la data di pubblicazione del bando, non si sono presentati a seguito di conferimento di incarico o sono decaduti dallo stesso per inosservanza delle modalità organizzative delle attività lavorativa; Non è ammesso a partecipare più di un membro per nucleo familiare. La facoltà di scelta verrà lasciata alla famiglia all atto dell ammissione all attività del progetto; Il mancato possesso di uno dei requisiti di ammissione darà luogo all esclusione dalla partecipazione al Progetto. Le esclusioni saranno comunicate direttamente agli interessati per lettera o telegramma. Domanda di ammissione: 5

6 La domanda, sottoscritta dall interessato e redatta sullo schema predisposto, dovrà essere presentata entro e non oltre il 17 GIUGNO 2014 ALLE ORE 12,00 con le seguenti modalità: - direttamente all UFFICIO PROTOCOLLO DEL COMUNE DI RIVALTA di Torino negli orari di apertura: dal lunedì al venerdì dalle ore 8,30 alle 12 - mercoledì orario dalle ore 8,30 alle 17,30. - SPORTELLI INFORMALAVORO DEL COMUNE DI RIVALTA negli orari di apertura: lunedì dalle ore alle presso lo sportello accoglienza del Municipio, via Balma 5, tel (suonare); mercoledì dalle ore 9 alle 12 presso lo sportello polifunzionale del Municipio, via Balma 5; mercoledì dalle ore alle presso la Biblioteca Paola Garelli di Tetti Francesi, via Carignano 118, tel Alla domanda deve essere allegato: - curriculum vitae appositamente redatto dal servizio Informalavoro del Comune di Rivalta (obbligatoriamente anche per i rifugiati/richiedenti asilo); - copia del documento di identità; - copia dell attestazione ISEE in corso di validità; - copia del permesso di soggiorno, se cittadino non comunitario; - indicazione di iscrizione alle categorie protette (L. 68/99); - per i rifugiati / richiedenti asilo: copia del permesso di soggiorno in corso di validità o copia della ricevuta di richiesta di permesso di soggiorno o copia della dichiarazione della Questura competente in cui si attesta che sono rifugiati o richiedenti asilo); L Amministrazione ha la facoltà di procedere a controlli sulla veridicità delle dichiarazioni rese dai candidati. Qualora in esito a detti controlli sia accertata la non veridicità del contenuto delle dichiarazioni, il dichiarante viene escluso dai benefici conseguenti, ferme restando le sanzioni penali previste dall art. 76 del D.P.R. 445/2000. Criteri per la costituzione degli elenchi domande ammissibili: 6

7 Sulla base del punteggio ottenuto da ciascun richiedente verranno predisposti tre elenchi. Uno per i cittadini con età compresa tra i 18 e i 35 anni, uno per i cittadini tra i 36 e i 60 anni e uno per i rifugiati/richiedenti asilo, le cui prime 28 posizioni del primo elenco, le prime 10 posizioni del secondo elenco e le 2 posizioni del terzo elenco, avranno diritto di priorità sul tirocinio. Gli elenchi verranno utilizzati a scorrimento in caso di rinunce. I punteggi saranno assegnati nel modo seguente: Indicatore Situazione Economica Equivalente (ISEE), secondo i seguenti scaglioni progressivi: ISEE inferiore a euro 1.000,00 Punti 20 ISEE tra euro 1.000,01 ed euro 3.000,00 Punti 18 ISEE tra euro 3.000,01 ed euro 6.000,00 Punti 16 ISEE tra euro 6.000,01 ed euro 9.000,00 Punti 14 ISEE tra euro 9.000,01 ed euro ,00 Punti 12 ISEE tra euro ,01 ed euro ,00 Punti 10 ISEE tra euro ,01 ed euro ,00 Punti 8 ISEE tra euro ,01 ed euro ,00 Punti 6 ISEE tra euro ,01 ed euro ,00 Punti 4 ISEE tra euro ,01 ed euro ,00 Punti 2 Possesso della patente B Punti 2 Patentino europeo ECDL o Qualifica di Operatore su Personal Computer Punti 5 Attestati di qualifica professionale riconosciuti Punti 5 Qualifica Professionale Triennale Punti 8 Diploma di Scuola Secondaria di Secondo Grado Punti 10 Laurea Triennale Punti 13 Laurea Specialistica o Vecchio Ordinamento Punti 15 Situazione Familiare: 5) Unico genitore con figlio a carico nel nucleo familiare Punti 5 7

8 6) Portatore di handicap nel nucleo familiare Punti 5 A parità di punteggio saranno selezionate le persone più anziane. Gli elenchi definitivi saranno esposti presso la sede del Comune di Rivalta e sul sito Rivalta di Torino, maggio

AVVISO PUBBLICO RENDE NOTO

AVVISO PUBBLICO RENDE NOTO AVVISO PUBBLICO PER LA CREAZIONE DI UN ELENCO DI PERSONE DISPONIBILI A PRESTARE ATTIVITA OCCASIONALE DI TIPO ACCESSORIO NELL AMBITO DEL PROGETTO RECIPROCA SOLIDARIETA E LAVORO ACCESSORIO FINANZIATO DALLA

Dettagli

AVVISO PUBBLICO RENDE NOTO

AVVISO PUBBLICO RENDE NOTO AVVISO PUBBLICO PER LA CREAZIONE DI UN ELENCO DI PERSONE DISPONIBILI A PRESTARE ATTIVITA OCCASIONALE DI TIPO ACCESSORIO NELL AMBITO DEL PROGETTO RECIPROCA SOLIDARIETA E LAVORO ACCESSORIO FINANZIATO DALLA

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER L ATTIVAZIONE DI TIROCINI FORMATIVI E DI ORIENTAMENTO AL LAVORO NELL AMBITO DEL PROGRAMMA GARANZIA GIOVANI.

AVVISO PUBBLICO PER L ATTIVAZIONE DI TIROCINI FORMATIVI E DI ORIENTAMENTO AL LAVORO NELL AMBITO DEL PROGRAMMA GARANZIA GIOVANI. Prot. 0015130 del 01.10.2015 AVVISO PUBBLICO PER L ATTIVAZIONE DI TIROCINI FORMATIVI E DI ORIENTAMENTO AL LAVORO NELL AMBITO DEL PROGRAMMA GARANZIA GIOVANI. In esecuzione della determinazione dirigenziale

Dettagli

Allegato A) alla Determinazione Dirigenziale n.

Allegato A) alla Determinazione Dirigenziale n. Allegato A) alla Determinazione Dirigenziale n. del BANDO PUBBLICO DI SELEZIONE PER TITOLI PER IL PROGETTO INVESTI NEL LAVORO DI N. 20 TIROCINI FORMATIVI E DI ORIENTAMENTO, IN AZIENDA, AI SENSI DELL ART.

Dettagli

COMUNE DI ARZIGNANO Provincia di Vicenza

COMUNE DI ARZIGNANO Provincia di Vicenza COMUNE DI ARZIGNANO Provincia di Vicenza SCADENZA: 10/08/2011 AVVISO PUBBLICO PER LA RICERCA DI PERSONALE PER 2 TIROCINI LAVORATIVI DELLA DURATA DI 6 MESI NELL AMBITO DEL PROGETTO DENOMINATO PATTO SOCIALE

Dettagli

COMUNE DI CORIANO PROVINCIA DI RIMINI

COMUNE DI CORIANO PROVINCIA DI RIMINI AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER TITOLI E COLLOQUIO, TRAMITE MOBILITA ESTERNA EX ART. 30 D.LGS. N. 165/2001, PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO (CAT. C) A TEMPO PIENO ED INDETERMINATO

Dettagli

AVVISO PUBBLICO GAIA SERVIZI SRL RENDE NOTO

AVVISO PUBBLICO GAIA SERVIZI SRL RENDE NOTO AVVISO PUBBLICO PER L ACQUISIZIONE DELLA DISPONIBILITA A SVOLGERE LAVORO ACCESSORIO OCCASIONALE CON PAGAMENTO MEDIANTE BUONO LAVORO (VOUCHER). DI N. 20 PERSONE GAIA SERVIZI SRL Visto il D.lgs. 10 settembre

Dettagli

COMUNE DI AMBIVERE Provincia di Bergamo

COMUNE DI AMBIVERE Provincia di Bergamo Allegato A) Modalità di attribuzione delle borse di studio a favore di studenti che hanno frequentato nell a.s. 2011/2012 la 3^ classe della Scuola Secondaria di 1^ grado e tutte le classi della Scuola

Dettagli

Città di Vigevano. Settore Politiche Sociali S.I.L. e Servizio Disabilità

Città di Vigevano. Settore Politiche Sociali S.I.L. e Servizio Disabilità Città di Vigevano Settore Politiche Sociali S.I.L. e Servizio Disabilità Prot. AVVISO PUBBLICO PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA DI SOGGETTI ATTI A SVOLGERE LAVORO OCCASIONALE DI TIPO ACCESSORIO CON

Dettagli

Comune di Mentana Provincia di Roma

Comune di Mentana Provincia di Roma AVVISO PUBBLICO BONUS ASILO NIDO Art. 1 Obiettivi generali Il presente Avviso Pubblico nasce dall idea progettuale di armonizzare i tempi delle città sostenendo, in particolare la conciliazione tra il

Dettagli

COMUNE DI CAPOTERRA AVVISO PUBBLICO

COMUNE DI CAPOTERRA AVVISO PUBBLICO COMUNE DI CAPOTERRA Provincia di Cagliari 6 Settore Servizi Sociali AVVISO PUBBLICO approvato con Determinazione del Responsabile del Settore n 467 del 06/06/2013 PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE DI

Dettagli

CITTA DI QUARRATA. Premessa

CITTA DI QUARRATA. Premessa Bando per l'erogazione di contributi a sostegno di progetti individuali per persone fisiche volti allo sviluppo di attività lavorativa Anno 2013 Premessa Il Comune di Quarrata assume la presente iniziativa

Dettagli

IL DIRIGENTE SETTORE POLITICHE FINANZIARIE. Visto l art. 30, del d.lgs. 165/2001 e successive modifiche ed integrazioni;

IL DIRIGENTE SETTORE POLITICHE FINANZIARIE. Visto l art. 30, del d.lgs. 165/2001 e successive modifiche ed integrazioni; AVVISO PUBBLICO PER RICERCA DI PERSONALE, MEDIANTE MOBILITÀ VOLONTARIA ESTERNA EX ART. 30 D.LGS. N. 165/2001, RISERVATA ESCLUSIVAMENTE AL PERSONALE DI RUOLO DEGLI ENTI DI AREA VASTA PROVINCE E CITTÀ METROPOLITANE

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PER IL CONFERIMENTO BORSE DI STUDIO 2015

BANDO DI CONCORSO PER IL CONFERIMENTO BORSE DI STUDIO 2015 BANDO DI CONCORSO PER IL CONFERIMENTO BORSE DI STUDIO 2015 1. ASSEGNI A CONCORSO E bandito concorso per il conferimento delle sotto elencate borse di studio a favore degli studenti delle scuole secondarie

Dettagli

COMUNE DI MASSA SETTORE SVILUPPO RISORSE UMANE E ORGANIZZAZIONE

COMUNE DI MASSA SETTORE SVILUPPO RISORSE UMANE E ORGANIZZAZIONE COMUNE DI MASSA SETTORE SVILUPPO RISORSE UMANE E ORGANIZZAZIONE AVVISO DI MOBILITA ESTERNA AI SENSI DELL ART.30 DEL D.LGS 165/2001 PER LA COPERTURA A TEMPO INDETERMINATO E PIENO DI N.1 POSTO DI EDUCATORE

Dettagli

MANSIONARIO DEI PROFILI PROFESSIONALI

MANSIONARIO DEI PROFILI PROFESSIONALI OPERE RIUNITE BUON PASTORE ISTITUZIONE PUBBLICA DI ASSISTENZA E BENEFICENZA SEDE LEGALE CASTELLO N. 77 SEDE AMMINISTRATIVA SAN POLO N. 2123 VENEZIA Tel. 0415222689-0415222353 BANDO DI CONCORSO PUBBLICO

Dettagli

IL DIRETTORE. Nel rispetto del Regolamento per la ricerca e la selezione del personale approvato dall Assemblea dei Soci delibera n.

IL DIRETTORE. Nel rispetto del Regolamento per la ricerca e la selezione del personale approvato dall Assemblea dei Soci delibera n. SELEZIONE PER TITOLI E COLLOQUIO PER ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO DI PERSONALE PSICOLOGO, CATEGORIA D - POSIZIONE ECONOMICA D1, PRESSO IL SERVIZIO AZIENDALE NUCLEO INSERIMENTI LAVORATIVI NIL. IL DIRETTORE

Dettagli

C O M U N E D I P E L L A Provincia di Novara

C O M U N E D I P E L L A Provincia di Novara C O M U N E D I P E L L A Provincia di Novara Via Verdi n. 1-28010 Pella Tel. 0322/918004 - Fax 0322/918005 - e-mail municipio@comune.pella.no.it UFFICIO SEGRETERIA Il presente avviso di mobilita sarà

Dettagli

BANDO DI CONCORSO. per la partecipazione a. Master di I e II livello Corsi universitari di perfezionamento CERTIFICATI E CONVENZIONATI DA INPS

BANDO DI CONCORSO. per la partecipazione a. Master di I e II livello Corsi universitari di perfezionamento CERTIFICATI E CONVENZIONATI DA INPS BANDO DI CONCORSO per l erogazione di borse di studio in favore dei figli e degli orfani di: - dipendenti e pensionati iscritti alla Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali (art.1,c.245

Dettagli

COMUNE DI PISTOIA. Settore : SERVIZIO RISORSE UMANE E TECNOLOGICHE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE. NUMERO D ORDINE Registro Generale.

COMUNE DI PISTOIA. Settore : SERVIZIO RISORSE UMANE E TECNOLOGICHE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE. NUMERO D ORDINE Registro Generale. COMUNE DI PISTOIA Settore : SERVIZIO RISORSE UMANE E TECNOLOGICHE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Identificativo Documento: 834176 NUMERO D ORDINE Registro Generale 298 del 16/02/2011 OGGETTO: ASSUNZIONE

Dettagli

COMUNE DI PULA Provincia di Cagliari

COMUNE DI PULA Provincia di Cagliari COMUNE DI PULA Provincia di Cagliari BANDO DI SELEZIONE CRITERI PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE DI AMMISSIONE AL PROGRAMMA PER LA REALIZZAZIONE DI INTERVENTI DI CONTRASTO DELLE POVERTA ANNUALITA 2013.

Dettagli

CAMPUS WORLD - CHINA TRAINING MOBILITY OVERSEAS. a.a. 2013/2014

CAMPUS WORLD - CHINA TRAINING MOBILITY OVERSEAS. a.a. 2013/2014 CAMPUS WORLD - CHINA TRAINING MOBILITY OVERSEAS a.a. 2013/2014 Art. 1 SCOPI Nell ambito delle politiche di internazionalizzazione, l Ateneo ha sottoscritto un protocollo di intesa con la Regione Marche

Dettagli

SERVIZI PER IL CITTADINO Bando per disoccupati/e per l'accesso a n. 5 inserimenti lavorativi con borsa lavoro.

SERVIZI PER IL CITTADINO Bando per disoccupati/e per l'accesso a n. 5 inserimenti lavorativi con borsa lavoro. 17015 - CELLE LIGURE SERVIZI PER IL CITTADINO Bando per disoccupati/e per l'accesso a n. 5 inserimenti lavorativi con borsa lavoro. Si comunica che è pubblicato sul sito del Comune di Celle Ligure il disoccupati/e

Dettagli

ANNO SCOLASTICO 2012/2013. IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AMMINISTRATIVO

ANNO SCOLASTICO 2012/2013. IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AMMINISTRATIVO C O M U N E D I E S C O L C A P R O V I N C I A D I C A G L I A R I Via Dante n 2 Tel. 0782808303 - Fax 0782808516 e-mail: segreteria.escolca@tiscali.it Prot. n. 2019 del 08.07.13 BANDO DI CONCORSO PER

Dettagli

COMUNE DI LANCIANO V SETTORE SERVIZIO ISTRUZIONE A V V I S O D I

COMUNE DI LANCIANO V SETTORE SERVIZIO ISTRUZIONE A V V I S O D I COMUNE DI LANCIANO V SETTORE SERVIZIO ISTRUZIONE A V V I S O D I PUBBLICA SELEZIONE, PER SOLI TITOLI, PER INCARICHI ESTERNI NEL RUOLO DI ASSISTENTE EDUCATORE OGGETTO DELL AVVISO Si rende noto che con Det.

Dettagli

! " # $ #% Art. 1 - Oggetto

!  # $ #% Art. 1 - Oggetto ! " # $ #% Art. 1 - Oggetto In esecuzione della determinazione dirigenziale n. 82 del 08/02/2010, è aperta una selezione pubblica per soli titoli per la formazione di una graduatoria unica da utilizzare

Dettagli

Prot. n. 3681 S.Vito al Tagl., 07.02.2012

Prot. n. 3681 S.Vito al Tagl., 07.02.2012 COMUNE DI SAN VITO AL TAGLIAMENTO PROVINCIA DI PORDENONE - SERVIZIO PERSONALE - Gestione Associata fra i Comuni di San Vito al Tagliamento, Morsano al Tagliamento, Cordovado Prot. n. 3681 S.Vito al Tagl.,

Dettagli

Delibera del Consiglio di Amministrazione n.11 del 16 luglio 2014

Delibera del Consiglio di Amministrazione n.11 del 16 luglio 2014 BANDO DI CONCORSO PER L ATTRIBUZIONE DI BORSE DI STUDIO DI MERITO A.A. 2014/15 Delibera del Consiglio di Amministrazione n.11 del 16 luglio 2014 Determinazione del Direttore del Servizio Assistenziale

Dettagli

COMUNE DI BUDONI Provincia di Olbia Tempio

COMUNE DI BUDONI Provincia di Olbia Tempio PROT. 1542 BANDO PER L ATTIVAZIONE Provincia di Olbia DEL Tempio PROGRAMMA AZIONI DI CONTRASTO ALLA POVERTA - ANNO 2014. LA RESPONSABILE DEL SETTORE CULTURA, PUBBLICA ISTRUZIONE, SPORT, SPETTACOLO, POLITICHE

Dettagli

Prot. n. 735/C41 Marsico Nuovo, 28 febbraio 2015

Prot. n. 735/C41 Marsico Nuovo, 28 febbraio 2015 ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE G. PEANO C/da Fontanelle 85052 MARSICONUOVO (PZ) Tel.0975342102 - Fax 0975344109 C. F. 80006310769 - C. M. PZIS01900C www.liceomarsico.gov.it E-Mail: pzis01900c@istruzione.it

Dettagli

NUOVE OPPORTUNITÀ PER I GIOVANI E IL LAVORO 1. PIANO GIOVANI SICILIA

NUOVE OPPORTUNITÀ PER I GIOVANI E IL LAVORO 1. PIANO GIOVANI SICILIA NUOVE OPPORTUNITÀ PER I GIOVANI E IL LAVORO 1. PIANO GIOVANI SICILIA La Regione Siciliana in collaborazione con Italia Lavoro ha destinato 19.250.000 euro per l avviamento di percorsi di tirocinio per

Dettagli

PROVINCIA DI REGGIO EMILIA

PROVINCIA DI REGGIO EMILIA PROVINCIA DI REGGIO EMILIA CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI A 1 POSTO DI "INGEGNERE GESTIONALE - Cat. D1 IL DIRIGENTE DEL SERVIZIO PERSONALE - Visto il D.P.R. n. 487/94, come modificato dal D.P.R.

Dettagli

Settore VII Politiche del Lavoro e Formazione Professionale. PO FSE Abruzzo 2007-2013 Obiettivo Competitività Regionale e Occupazione

Settore VII Politiche del Lavoro e Formazione Professionale. PO FSE Abruzzo 2007-2013 Obiettivo Competitività Regionale e Occupazione Settore VII Politiche del Lavoro e Formazione Professionale PO FSE Abruzzo 2007-2013 Obiettivo Competitività Regionale e Occupazione PIANO OPERATIVO 2009-2010-2011 Progetto Speciale Multiasse ad attuazione

Dettagli

Piano di Attuazione Regionale (PAR) Lazio 2014 2015 Garanzia Giovani

Piano di Attuazione Regionale (PAR) Lazio 2014 2015 Garanzia Giovani Piano di Attuazione Regionale (PAR) Lazio 2014 2015 Garanzia Giovani Servizio FAQ Sezione: Domande Generali Aggiornamento del 23 Giugno 2015 1) Chi può aderire al programma Garanzia Giovani? I giovani

Dettagli

PROGRAMMA DI APPRENDIMENTO PERMANENTE Programma Settoriale LEONARDO DA VINCI MOBILITÀ. Azione PLM

PROGRAMMA DI APPRENDIMENTO PERMANENTE Programma Settoriale LEONARDO DA VINCI MOBILITÀ. Azione PLM PROGRAMMA DI APPRENDIMENTO PERMANENTE Programma Settoriale LEONARDO DA VINCI MOBILITÀ Azione PLM PROGETTO VISION OF THE FUTURE Path creating for future workers and entrepreneurs Bando di Candidatura Secondo

Dettagli

BANDO DI ISCRIZIONE AI NIDI E AI SERVIZI PER L INFANZIA 0/3 ANNI. ANNO EDUCATIVO 2013/2014

BANDO DI ISCRIZIONE AI NIDI E AI SERVIZI PER L INFANZIA 0/3 ANNI. ANNO EDUCATIVO 2013/2014 Comune di Casalecchio di Reno Via dei Mille, 9 40033 Casalecchio di Reno (BO) BANDO DI ISCRIZIONE AI NIDI E AI SERVIZI PER L INFANZIA 0/3 ANNI. ANNO EDUCATIVO 2013/2014 OGGETTO Ai sensi del Regolamento

Dettagli

Disposizioni in materia di tirocini ai sensi dell art. 41 della legge regionale 13 marzo 2009 n. 3

Disposizioni in materia di tirocini ai sensi dell art. 41 della legge regionale 13 marzo 2009 n. 3 ALLEGATOA alla Dgr n. 1324 del 23 luglio 2013 Disposizioni in materia di tirocini ai sensi dell art. 41 della legge regionale 13 marzo 2009 n. 3 Art. 1 Definizioni...2 Art. 2 Ambito di applicazione...4

Dettagli

A) COMPETENZE DI BASE

A) COMPETENZE DI BASE AVVISO DI PROCEDURA SELETTIVA PER LA COSTITUZIONE DI UN ELENCO DI FORMATORI NELL' AMBITO DEI PERCORSI TRIENNALI DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE (FORMAZIONE INIZIALE 14-18 ANNI) CUI CONFERIRE,

Dettagli

C O M U N E D I C A M P L I

C O M U N E D I C A M P L I C O M U N E D I C A M P L I P R O V I N C I A D I T E R A M O Allegato A) determinazione Area Economico_Finanziaria n. 129 del 29-10-2014 (R.G. 629) AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER ESAMI PER N. 1 ISTRUTTORE

Dettagli

Roma, 22 maggio 2015. Alle Organizzazioni Costituenti Ebilog. Alle Aziende iscritte. Circolare. n.2/2015. Oggetto: Piano di attività 2015

Roma, 22 maggio 2015. Alle Organizzazioni Costituenti Ebilog. Alle Aziende iscritte. Circolare. n.2/2015. Oggetto: Piano di attività 2015 Roma, 22 maggio 2015 Alle Organizzazioni Costituenti Ebilog Alle Aziende iscritte Oggetto: Piano di attività 2015 Circolare. n.2/2015 Siamo lieti comunicare che, al fine di rispondere in modo adeguato

Dettagli

PARCO REGIONALE SPINA VERDE PROVINCIA DI COMO

PARCO REGIONALE SPINA VERDE PROVINCIA DI COMO PARCO REGIONALE SPINA VERDE PROVINCIA DI COMO BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA PER SOLI ESAMI PER L ASSUNZIONE DI UNA UNITA DI PERSONALE A TEMPO DETERMINATO ED A TEMPO PARZIALE 18 ORE PROFILO ISTRUTTORE TECNICO

Dettagli

Comune di Villa Guardia. Premesso che Il Comune di Villa Guardia: attraverso il coinvolgimento dell Amministrazione Pubblica;

Comune di Villa Guardia. Premesso che Il Comune di Villa Guardia: attraverso il coinvolgimento dell Amministrazione Pubblica; COMUNE DI VILLA GUARDIA Avviso pubblico del 30/04/2014 Selezione di N. 2 giovani per la realizzazione dell iniziativa denominata Leva Civica Regionale relativa al Bando Voucher leva civica regionale -

Dettagli

BANDO PER L ATTRIBUZIONE DI CONTRIBUTI PER IL TRASPORTO SCOLASTICO PER L ANNO SCOLASTICO 2013-2014

BANDO PER L ATTRIBUZIONE DI CONTRIBUTI PER IL TRASPORTO SCOLASTICO PER L ANNO SCOLASTICO 2013-2014 Assessorato alla Scuola, Formazione Professionale, Università e Ricerca, Lavoro BANDO PER L ATTRIBUZIONE DI CONTRIBUTI PER IL TRASPORTO SCOLASTICO PER L ANNO SCOLASTICO 2013-2014 La Provincia di Reggio

Dettagli

COMUNE DI CASTIGLIONE DELLA PESCAIA Provincia di Grosseto Area Economica Finanziaria Ufficio Ragioneria

COMUNE DI CASTIGLIONE DELLA PESCAIA Provincia di Grosseto Area Economica Finanziaria Ufficio Ragioneria Avviso pubblico per selezione di candidati ad attività di tirocinio formativo e di orientamento presso il Comune di Castiglione Della Pescaia, ex art.17-bis comma 2) l.r. 32/2002 Il Responsabile del Settore

Dettagli

Comune di Mogoro Provincia di Oristano

Comune di Mogoro Provincia di Oristano Allegato alla determinazione n. 58/SAF del 28.03.2014 Comune di Mogoro Provincia di Oristano Prot. n. 3801 del 01.04.2014 Bando di mobilità per l assunzione di un istruttore tecnico, categoria giuridica

Dettagli

BANDO di SELEZIONE per l ammissione ai Corsi di DIPLOMA SUPERIORE nel Settore Meccanico Meccatronico

BANDO di SELEZIONE per l ammissione ai Corsi di DIPLOMA SUPERIORE nel Settore Meccanico Meccatronico BANDO di SELEZIONE per l ammissione ai Corsi di DIPLOMA SUPERIORE nel Settore Meccanico Meccatronico a) per l Innovazione di Processi e Prodotti Meccanici b) per l Automazione Integrata e i Sistemi Meccatronici

Dettagli

Bando di concorso per l assegnazione delle Borse di Studio Anno Accademico 2014/15

Bando di concorso per l assegnazione delle Borse di Studio Anno Accademico 2014/15 Prot. 2008/A20C 12/05/2015 Bando di concorso per l assegnazione delle Borse di Studio Anno Accademico 2014/15 BANDO di CONCORSO Assegnazione n. 12 Borse di Studio Il presente concorso, per soli titoli,

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL SETTORE POLITICHE TERRITORIALI E LAVORI PUBBLICI AVVISA

IL RESPONSABILE DEL SETTORE POLITICHE TERRITORIALI E LAVORI PUBBLICI AVVISA AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DI CANDIDATI PER LA REALIZZAZIONE DI TIROCINI FORMATIVI RETRIBUITI PRESSO IL COMUNE DI SANTA MARIA A MONTE PRESSO IL SETTORE POLITICHE TERRITORIALI E LAVORI PUBBLICI IL

Dettagli

Città di Valenza ( Provincia di Alessandria )

Città di Valenza ( Provincia di Alessandria ) Città di Valenza ( Provincia di Alessandria ) BANDO DI SELEZIONE PER APERTURA CANTIERE DI LAVORO PER L IMPIEGO DI DISOCCUPATI PER VALORIZZAZIONE E RIQUALIFICAZIONE DI ALCUNE AREE VERDI DEL TERRITORIO COMUNALE

Dettagli

SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE - REGIONE SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N 4 LANUSEI

SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE - REGIONE SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N 4 LANUSEI SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE - REGIONE SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N 4 LANUSEI =========== AVVISO DI PUBBLICA SELEZIONE, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER LA FORMULAZIONE DI UNAGRADUATORIA PER L ASSUNZIONE

Dettagli

IL DIRETTORE RENDE NOTO

IL DIRETTORE RENDE NOTO SELEZIONE PUBBLICA, PER ESAMI, PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA DA UTILIZZARE PER ASSUNZIONI A TEMPO PIENO, PERIODO DETERMINATO CHE DOVESSERO RENDERSI NECESSARIE A PARTIRE DAL 09 GIUGNO 2014 (PER SOSTITUZIONI

Dettagli

Progetto VOUCHER FRIENDLY

Progetto VOUCHER FRIENDLY Progetto VOUCHER FRIENDLY AVVISO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE E L EROGAZIONE DI VOUCHER DI SERVIZIO PER LA CONCILIAZIONE TRA TEMPI DI VITA E DI LAVORO. 1. OBIETTIVI E FINALITÀ L obiettivo prioritario dell

Dettagli

Comune di Bovisio Masciago

Comune di Bovisio Masciago Il presente avviso di mobilità sarà pubblicato sul sito internet: www.comune.bovisiomasciago.mb.it per almeno 30 giorni consecutivi, ai sensi dell art. 30 comma 1bbis del D.Lgs. 165-2001. AVVISO DI MOBILITA

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER L ATTIVAZIONE DI TIROCINI FORMATIVI

AVVISO PUBBLICO PER L ATTIVAZIONE DI TIROCINI FORMATIVI AVVISO PUBBLICO PER L ATTIVAZIONE DI TIROCINI FORMATIVI Progetto realizzato nell ambito dei Piani Locale Giovani Citta Metropolitane, promossi e sostenuti dal Dipartimento della Gioventù Presidenza del

Dettagli

IL RESPONSABILE GESTIONE RISORSE UMANE

IL RESPONSABILE GESTIONE RISORSE UMANE AVVISO DI MOBILITA MEDIANTE CESSIONE DEL CONTRATTO DI LAVORO PER LA COPERTURA DEL POSTO VACANTE DI ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO CONTABILE (CAT. C - CCNL Comparto Regioni Autonomie locali) IL RESPONSABILE

Dettagli

COMUNE DI CERMENATE (CO) anno 2014

COMUNE DI CERMENATE (CO) anno 2014 COMUNE DI CERMENATE (CO) anno 2014 BANDO PUBBLICO PER L EROGAZIONE DI CONTRIBUTI ECONOMICI A PERSONE E FAMIGLIE IN PERIODI DI FORTE DISAGIO LAVORATIVO Il Comune di Cermenate, nell'ambito dei programmi

Dettagli

Articolo 1 Requisiti per l ammissione. Sono ammessi a partecipare alla procedura di mobilità i candidati in possesso dei seguenti requisiti:

Articolo 1 Requisiti per l ammissione. Sono ammessi a partecipare alla procedura di mobilità i candidati in possesso dei seguenti requisiti: Bando di mobilità esterna volontaria per la copertura, mediante passaggio diretto tra Pubbliche Amministrazioni, ai sensi dell art. 30 del D.Lgs. 30.3.2001 n. 165, di un posto di Dirigente a tempo indeterminato

Dettagli

ARSEL LIGURIA Agenzia Regionale per i Servizi Educativi e per il Lavoro

ARSEL LIGURIA Agenzia Regionale per i Servizi Educativi e per il Lavoro ARSEL LIGURIA Agenzia Regionale per i Servizi Educativi e per il Lavoro Bando di selezione pubblica per titoli e colloquio per la copertura di n 5 posti a tempo determinato e pieno della durata di 5 mesi

Dettagli

Comune di Bovisio Masciago

Comune di Bovisio Masciago Il presente avviso di mobilità sarà pubblicato sul sito internet: www.comune.bovisiomasciago.mb.it per almeno 30 giorni consecutivi, ai sensi dell art. 30 comma 1bbis del D.Lgs. 165-2001. AVVISO DI MOBILITA

Dettagli

COMUNE DI SARROCH Provincia di Cagliari

COMUNE DI SARROCH Provincia di Cagliari COMUNE DI SARROCH Provincia di Cagliari IL RESPONSABILE DEL SETTORE SERVIZI SOCIALI In attuazione delle disposizioni della deliberazione della Giunta Comunale n. 49 del 06 agosto 2014, con la quale sono

Dettagli

SETTORE RISORSE E CONTROLLO Unità organizzativa Gestione del personale

SETTORE RISORSE E CONTROLLO Unità organizzativa Gestione del personale RISORSE E CONTROLLO SELEZIONE PUBBLICA PER CURRICULA E COLLOQUIO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO DI DIRIGENTE - A TEMPO DETERMINATO - RISORSE E CONTROLLO =========================================================================

Dettagli

Articolo 1 Oggetto. Articolo 2 - Requisiti per l ammissione

Articolo 1 Oggetto. Articolo 2 - Requisiti per l ammissione Avviso di mobilità volontaria esterna riservato a dipendenti di amministrazioni pubbliche di cui all art. 1, comma 2, del D.Lgs. 165/2001 e soggette a vincoli diretti e specifici in materia di assunzione,

Dettagli

AVVISO PUBBLICO CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PER LA PARTECIPAZIONE A MASTER NON UNIVERSITARI

AVVISO PUBBLICO CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PER LA PARTECIPAZIONE A MASTER NON UNIVERSITARI REGIONE BASILICATA REPUBBLICA ITALIANA AVVISO PUBBLICO CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PER LA PARTECIPAZIONE A MASTER NON UNIVERSITARI Il presente Avviso Pubblico fa riferimento alle seguenti fonti normative

Dettagli

DISCIPLINA IN MATERIA DI LAVORO A TEMPO PARZIALE

DISCIPLINA IN MATERIA DI LAVORO A TEMPO PARZIALE Comune di Castel San Pietro Terme Provincia di Bologna SERVIZIO RISORSE UMANE DISCIPLINA IN MATERIA DI LAVORO A TEMPO PARZIALE APPROVATO CON DELIBERAZIONE GC. N. 159 IN DATA 4/11/2008 ART. 1 Oggetto Dipendenti

Dettagli

BANCA D ITALIA SEDE DI ANCONA TIROCINI FORMATIVI E DI ORIENTAMENTO PRESSO L UNITA DI ANALISI E RICERCA ECONOMICA TERRITORIALE

BANCA D ITALIA SEDE DI ANCONA TIROCINI FORMATIVI E DI ORIENTAMENTO PRESSO L UNITA DI ANALISI E RICERCA ECONOMICA TERRITORIALE BANCA D ITALIA SEDE DI ANCONA TIROCINI FORMATIVI E DI ORIENTAMENTO PRESSO L UNITA DI ANALISI E RICERCA ECONOMICA TERRITORIALE Obiettivi e contenuti L iniziativa intende favorire l integrazione delle competenze

Dettagli

MICROCREDITO PER L AVVIO D IMPRESA AVVISO PUBBLICO

MICROCREDITO PER L AVVIO D IMPRESA AVVISO PUBBLICO DIOCESI DI NOTO MICROCREDITO PER L AVVIO D IMPRESA AVVISO PUBBLICO Il Direttore dell Ufficio Diocesano della Pastorale Sociale e del Lavoro (UDPSL) della Diocesi di Ragusa premesso che: - la Diocesi di

Dettagli

PROVINCIA DI ROVIGO AREA PERSONALE E LAVORO AVVISO PUBBLICO

PROVINCIA DI ROVIGO AREA PERSONALE E LAVORO AVVISO PUBBLICO PROVINCIA DI ROVIGO AREA PERSONALE E LAVORO AVVISO PUBBLICO Fondo Regionale per l occupazione dei disabili di cui all art. 14 della Legge 12 marzo 1999, n.68 TIROCINI L.68/1999 IL DIRIGENTE AREA PERSONALE

Dettagli

AGENZIA PER IL TURISMO DI MASSA-CARRARA

AGENZIA PER IL TURISMO DI MASSA-CARRARA AGENZIA PER IL TURISMO DI MASSA-CARRARA Avviso pubblico per la formazione di un elenco di candidati idonei per il conferimento di un incarico in regime di collaborazione coordinata e continuativa di Web

Dettagli

Vuoi vivere un esperienza di 4 mesi all estero?

Vuoi vivere un esperienza di 4 mesi all estero? Vuoi vivere un esperienza di 4 mesi all estero? Approfondire le tue conoscenze linguistiche e partecipare ad un tirocinio formativo nell ambito sociale? L Unione degli Assessorati, grazie al programma

Dettagli

NUOVI CRITERI PER L EROGAZIONE DELL ASSEGNO DI CURA SOCIO-ASSISTENZIALE RIVOLTO AD ANZIANI E DISABILI

NUOVI CRITERI PER L EROGAZIONE DELL ASSEGNO DI CURA SOCIO-ASSISTENZIALE RIVOLTO AD ANZIANI E DISABILI Allegato alla Delibera N. 9 del 27/05/2011 NUOVI CRITERI PER L EROGAZIONE DELL ASSEGNO DI CURA SOCIO-ASSISTENZIALE RIVOLTO AD ANZIANI E DISABILI CAPO I - CRITERI OMOGENEI DI ACCESSO ALL INTERVENTO Art.

Dettagli

ASSESSORADU DE SOS TRASPORTOS ASSESSORATO DEI TRASPORTI

ASSESSORADU DE SOS TRASPORTOS ASSESSORATO DEI TRASPORTI Avviso pubblico di selezione per titoli e colloquio per il conferimento di n. 2 incarichi di collaborazione coordinata e continuativa, di cui n. 1 con il profilo amministrativo e n. 1 con il profilo tecnico,

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER LA PRESENTAZIONE DI DOMANDE DI AMMISSIONE AL BANDO DI EROGAZIONE DI FONDI DI BENEFICENZA

AVVISO PUBBLICO PER LA PRESENTAZIONE DI DOMANDE DI AMMISSIONE AL BANDO DI EROGAZIONE DI FONDI DI BENEFICENZA AVVISO PUBBLICO PER LA PRESENTAZIONE DI DOMANDE DI AMMISSIONE AL BANDO DI EROGAZIONE DI FONDI DI BENEFICENZA Oggetto Il presente bando disciplina le modalità di erogazione di fondi di beneficenza finalizzati

Dettagli

RIAPERTURA TERMINI TIPOLOGIA B)

RIAPERTURA TERMINI TIPOLOGIA B) Comune di Morcone prot. n. 4139/13 del 09.04.2013 RIAPERTURA TERMINI TIPOLOGIA B) AVVISO PUBBLICO DELL AMBITO TERRITORIALE B4 PER L ATTRIBUZIONE DI VOUCHER SOCIALI A FINALITA MULTIPLA (Regolamento approvato

Dettagli

Centro per l Impiego Carta dei servizi alle persone

Centro per l Impiego Carta dei servizi alle persone Centro per l Impiego Carta dei servizi alle persone SOMMARIO SERVIZI ALLE PERSONE - Accoglienza e informazione - Dichiarazione di disponibilità all impiego e colloquio di primo livello; - Colloquio di

Dettagli

AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI BORSA DI STUDIO

AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI BORSA DI STUDIO AZIENDA OSPEDALIERA S. CROCE E CARLE - CUNEO Struttura Complessa Personale Settore Giuridico Corso Carlo Brunet n. 19/A 12100 Cuneo Tel. 0171 643346 3347-3348; Telefax 0171 643355 e-mail: concorsi@ospedale.cuneo.it

Dettagli

AVVISO PUBBLICO per l assegnazione di contributi per la prevenzione dell esecutività degli sfratti per morosità incolpevole - ANNO 2015 -

AVVISO PUBBLICO per l assegnazione di contributi per la prevenzione dell esecutività degli sfratti per morosità incolpevole - ANNO 2015 - AVVISO PUBBLICO per l assegnazione di contributi per la prevenzione dell esecutività degli sfratti per morosità incolpevole - ANNO 2015 - Il Dirigente del Settore Qualità della Vita Visti : - la delibera

Dettagli

AVVISO PUBBLICO L ASSEGNAZIONE DI N. 3 BORSE LAVORO PER LA REALIZZAZIONE DEI SEGUENTI PROGETTI:

AVVISO PUBBLICO L ASSEGNAZIONE DI N. 3 BORSE LAVORO PER LA REALIZZAZIONE DEI SEGUENTI PROGETTI: UNIONE EUROPEA Fondo Sociale Europeo Comune di MONTORIO NEI FRENTANI Provincia di Campobasso Telefax 0874 826132 - Codice Fiscale e Partita IVA: 00070150701 email:comune.montoriofrent@tiscali.it Pec:comune.montorioneifrentanicb@legalmail.it

Dettagli

Istituto per le Applicazioni del Calcolo M. Picone

Istituto per le Applicazioni del Calcolo M. Picone BANDO N. 1/2015 DI EVIDENZA PUBBLICA PER L ATTIVAZIONE DI TRE TIROCINI FORMATIVI E DI ORIENTAMENTO EXTRA-CURRICULARI DA SVOLGERSI PRESSO L ISTITUTO PER LE APPLICAZIONI DEL CALCOLO M. PICONE DEL CNR (IAC-CNR),

Dettagli

SETTORE RISORSE E CONTROLLO Unità organizzativa Gestione del personale

SETTORE RISORSE E CONTROLLO Unità organizzativa Gestione del personale SETTORE RISORSE E CONTROLLO Unità organizzativa Gestione del personale SELEZIONE PUBBLICA PER CURRICULA E COLLOQUIO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO DI DIRIGENTE - A TEMPO DETERMINATO - SETTORE RISORSE

Dettagli

Regione Siciliana Assessorato Regionale dell'istruzione e della Formazione Professionale

Regione Siciliana Assessorato Regionale dell'istruzione e della Formazione Professionale Regione Siciliana Regione Siciliana Assessorato Regionale dell'istruzione e della Formazione Professionale Dipartimento Regionale dell'istruzione e della Formazione Professionale PROGRAMMA OPERATIVO OBIETTIVO

Dettagli

SERVIZIO VOLONTARIO EUROPEO

SERVIZIO VOLONTARIO EUROPEO SERVIZIO VOLONTARIO EUROPEO INVITO A PRESENTARE CANDIDATURE 2014 PER PRENDERE PARTE AI PROGETTI DI SERVIZIO VOLONTARIO EUROPEO PROMOSSI DAL CENTRO EUROPE DIRECT CARREFOUR EUROPEO EMILIA SCADENZA MERCOLEDÌ

Dettagli

Direzione centrale lavoro, formazione, istruzione, pari opportunità, politiche giovanili e ricerca

Direzione centrale lavoro, formazione, istruzione, pari opportunità, politiche giovanili e ricerca Direzione centrale lavoro, formazione, istruzione, pari opportunità, politiche giovanili e ricerca Regolamento per l attivazione di tirocini ai sensi dell articolo 63 della legge regionale 9 agosto 2005,

Dettagli

Prot. n 5701/C24e Bologna, 23 ottobre 2015

Prot. n 5701/C24e Bologna, 23 ottobre 2015 ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE N. 17 Codice Fiscale: 91313540378 Cod. Mecc. BOIC87600X Scuola Secondaria di I Grado G.B. GANDINO BOMM876011 Scuola Primaria T. GUIDI BOEE876012- Scuola Infanzia T. GUIDI BOAA87600Q

Dettagli

Avviso pubblico per l'erogazione di buoni lavoro (voucher) per lo svolgimento di lavoro occasionale di tipo accessorio presso il Comune di Zovencedo

Avviso pubblico per l'erogazione di buoni lavoro (voucher) per lo svolgimento di lavoro occasionale di tipo accessorio presso il Comune di Zovencedo Avviso pubblico per l'erogazione di buoni lavoro (voucher) per lo svolgimento di lavoro occasionale di tipo accessorio presso il Comune di Zovencedo IL RESPONSABILE DELL AREA AMMINISTRATIVA - In esecuzione

Dettagli

P.O.R. CAMPANIA FSE 2007-2013 ASSE II OCCUPABILITÀ

P.O.R. CAMPANIA FSE 2007-2013 ASSE II OCCUPABILITÀ ALBO 336 PROT.2634 P.O.R. CAMPANIA FSE 2007-2013 ASSE II OCCUPABILITÀ Obiettivo Specifico f) Migliorare l accesso delle donne all occupazione e ridurre le disparità di genere Obiettivo Operativo f2) AVVISO

Dettagli

FACOLTA' DI ECONOMIA

FACOLTA' DI ECONOMIA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI ANCONA FACOLTA' DI ECONOMIA DIPLOMI UNIVERSITARI IN "Economia ed Amministrazione delle Imprese" Economia e Gestione dei Servizi Turistici "Servizio Sociale" Anno Accademico 2000/2001

Dettagli

COMUNE DI LEVANTO PROVINCIA DI LA SPEZIA

COMUNE DI LEVANTO PROVINCIA DI LA SPEZIA COMUNE DI LEVANTO PROVINCIA DI LA SPEZIA Bando di concorso pubblico, per esami, per la copertura di n 2 posti di Collaboratore amministrativo a tempo determinato anni due - Area Finanziaria/tributi - Categoria

Dettagli

COMUNE DI SARROCH Provincia di Cagliari. Il Segretario Comunale

COMUNE DI SARROCH Provincia di Cagliari. Il Segretario Comunale COMUNE DI SARROCH Provincia di Cagliari OGGETTO: AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA, PER TITOLI E PROVA PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO DI UN ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO-TECNICO INFORMATICO CATEGORIA C1 PER

Dettagli

Comune di Montefiascone Provincia di Viterbo

Comune di Montefiascone Provincia di Viterbo Comune di Montefiascone Provincia di Viterbo ENTE CAPOFILA del DISTRETTO SOCIO-SANITARIO VT/1 [Comuni di Acquapendente, Bagnoregio, Bolsena, Capodimonte, Castiglione in Teverina, Civitella d Agliano, Farnese,

Dettagli

E M A N A Avviso pubblico per la selezione ed il reclutamento di n 1 Assistente Educativo, per interventi di assistenza specialistico educativa ed il

E M A N A Avviso pubblico per la selezione ed il reclutamento di n 1 Assistente Educativo, per interventi di assistenza specialistico educativa ed il Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ISTITUTO PROFESSIONALE ALBERGHIERO TURISTICO SERVIZI PER L ENOGASTRONOMIA E L OSPTALITA ALBERGHIERA Sede: Via De Gasperi Villa San Giovanni 89018

Dettagli

Provincia Ogliastra PROGRAMMA P.A.R.I. Programma d Azione per il Re-Impiego di lavoratori svantaggiati

Provincia Ogliastra PROGRAMMA P.A.R.I. Programma d Azione per il Re-Impiego di lavoratori svantaggiati Provincia Ogliastra PROGRAMMA P.A.R.I. Programma d Azione per il Re-Impiego di lavoratori svantaggiati Interventi di sostegno al reddito e di formazione per disoccupati privi di ammortizzatori sociali

Dettagli

Comune di Monte Compatri

Comune di Monte Compatri AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA AI SENSI DELL ARTICOLO 30 DEL DECRETO LEGISLATIVO N. 165/2001 PER LA COPERTURA A TEMPO PIENO ED INDETERMINATO DI UN POSTO DI ISTRUTTORE TECNICO CATEGORIA C PRESSO L UFFICIO

Dettagli

SELEZIONE PER TITOLI E COLLOQUIO PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER L ASSUNZIONE A TEMPO INDETERMINATO DI N

SELEZIONE PER TITOLI E COLLOQUIO PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER L ASSUNZIONE A TEMPO INDETERMINATO DI N SELEZIONE PER TITOLI E COLLOQUIO PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER L ASSUNZIONE A TEMPO INDETERMINATO DI N. 2 UNITA DI PERSONALE CON QUALIFICA DI IMPIEGATO ADDETTO ALLE ATTIVITA DI SEGRETERIA GENERALE

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI URBINO CARLO BO FACOLTA DI GIURISPRUDENZA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI URBINO CARLO BO FACOLTA DI GIURISPRUDENZA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI URBINO CARLO BO FACOLTA DI GIURISPRUDENZA Anno Accademico 2011/2012 Bando di concorso per l ammissione al MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO in DIRITTO E GESTIONE DELL AMBIENTE

Dettagli

AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI MONZA E BRIANZA REGIONE LOMBARDIA

AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI MONZA E BRIANZA REGIONE LOMBARDIA AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI MONZA E BRIANZA REGIONE LOMBARDIA CONCORSO PUBBLICO, PER TITOLI ED ESAMI PER LA COPERTURA A TEMPO INDETERMINATO DI N. 2 POSTI DI COLLABORATORE AMMINISTRATIVO

Dettagli

AVVISO DI MOBILITÀ EX ART. 30 DEL D.LGS. N. 165/2001, ART. 1 L. 190/2014 E D.L. N. 78/2015

AVVISO DI MOBILITÀ EX ART. 30 DEL D.LGS. N. 165/2001, ART. 1 L. 190/2014 E D.L. N. 78/2015 AVVISO DI MOBILITÀ EX ART. 30 DEL D.LGS. N. 165/2001, ART. 1 L. 190/2014 E D.L. N. 78/2015 riservato esclusivamente al personale di ruolo degli Enti di Area Vasta dichiarato in soprannumero nel rispetto

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO ASSOCIATO PER LA GESTIONE DEL PERSONALE RENDE NOTO

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO ASSOCIATO PER LA GESTIONE DEL PERSONALE RENDE NOTO AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER ESAMI PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA FINALIZZATA ALLA ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO NEL PROFILO DI EDUCATORE ALL INFANZIA CAT.C NELL AMBITO DELL'INTERO TERRITORIO

Dettagli

AVVISO DI PROCEDURA CONCORSUALE PER TITOLI ED ESAMI PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO E PARZIALE PER n. 20 Operatori Socio Sanitari

AVVISO DI PROCEDURA CONCORSUALE PER TITOLI ED ESAMI PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO E PARZIALE PER n. 20 Operatori Socio Sanitari AVVISO DI PROCEDURA CONCORSUALE PER TITOLI ED ESAMI PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO E PARZIALE PER n. 20 Operatori Socio Sanitari IL RESPONSABILE UNICO DEL PROCEDIMENTO DEL COMUNE DI SERRA SAN BRUNO

Dettagli

COMUNE DI DESENZANO DEL GARDA AREA SERVIZI ALLA PERSONA SERVIZI CULTURALI

COMUNE DI DESENZANO DEL GARDA AREA SERVIZI ALLA PERSONA SERVIZI CULTURALI AVVISO PER LA SELEZIONE DI DOCENTI PER I CORSI DI LINGUE ESTERE ANNO ACCADEMICO 2015/2016 e 2016/2017 (con riserva di utilizzare le graduatorie anche per gli anni 2017/2018 e 2018/2019) organizzati dal

Dettagli