COMUNE DI LEVERANO PROVINCIA DI LECCE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNE DI LEVERANO PROVINCIA DI LECCE"

Transcript

1 COMUNE DI LEVERANO PROVINCIA DI LECCE SETTORE FINANZIARIO PERSONALE TRIBUTI AVVISO DI SELEZIONE PER PASSAGGIO DIRETTO DI PERSONALE (MOBILITA ) TRA AMMINISTRAZIONI DIVERSE AI SENSI DELL ART. 30 DEL D.LGS. N. 165/2001, RISERVATO A DIPENDENTI DI AMMINISTRAZIONI SOTTOPOSTE AI REGIMI DI LIMITAZIONE DELLE ASSUNZIONI DI PERSONALE APPARTENENTI ALLE CATEGORIE PROTETTE DI CUI ALL ART. 1, COMMA 1, LEGGE N. 68/1999. IL RESPONSABILE DEL SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO PERSONALE Visti: la deliberazione del Consiglio Comunale n. 41 del 15/12/2010 con la quale si approvavano i criteri generali per l adozione del Regolamento sull ordinamento degli uffici e dei servizi del Comune di Leverano; la deliberazione della Giunta Comunale n. 120 del 3/09/2014, che prevede l acquisizione di n. 1 Istruttore Amministrativo, cat. C1, percorso economico C1/C5, appartenente a categoria protetta di cui all art. 1, comma 1, L. n. 68/1999; la determinazione n. 276 del 9/04/2015 con la quale è stato approvato il presente avviso; l art. 30 del D.Lgs. n. 165/2001 e s.m.i.; RENDE NOTO che il Comune di Leverano intende acquisire e valutare domande di personale in servizio a tempo indeterminato assunto come disabile dall amministrazione di provenienza ai sensi dell art. 1 della legge n.68/1999 Norme per il diritto al lavoro dei disabili o computato come tale in modo permanente dall amministrazione di provenienza ai sensi dell art. 4 comma 4 della stessa legge, interessato al trasferimento presso questo ente mediante mobilità volontaria tra enti ai sensi dell art. 30 del D.Lgs. n. 165/2001, per la copertura di n. 1 posto di Istruttore Amministrativo, categoria C, posizione economica iniziale C1, subordinatamente all avvenuto espletamento delle procedure di cui all art. 34bis del D.Lgs. n. 165/2001. Sono richieste le seguenti competenze professionali: conoscenze amministrative che consentano di espletare attività di istruzione, predisposizione e redazione di atti e documenti riferiti all attività; capacità di partecipare e contribuire all attività di gruppo e capacità relazionale interna ed esterna. DOMANDA DI PARTECIPAZIONE E REQUISITI Possono presentare domanda di trasferimento al Comune di Leverano tutti i dipendenti con rapporto di lavoro subordinato a tempo indeterminato delle Pubbliche Amministrazioni di cui all art. 1, comma 2, del D.Lgs. n. 165/2001 inquadrati nella categoria C, profilo professionale Istruttore amministrativo, ovvero in profilo professionale sostanzialmente equivalente e categoria corrispondente, assunti come disabili dall Amministrazione di provenienza ai sensi dell art. 1 della 1

2 legge n.68/1999 Norme per il diritto al lavoro dei disabili o computati come tali in modo permanente dall Amministrazione di provenienza ai sensi dell art. 4 comma 4 della stessa legge, in possesso di Diploma di Scuola Media Superiore. In relazione alla specificità del posto da ricoprire, non possono essere ammessi i soggetti privi di vista (Legge 120/1991) i non udenti e gli affetti da mutismo, in quanti le mansioni attinenti al profilo professionale del posto di che trattasi prevedono, tra l altro, il trattamento di dati contenuti in documenti cartacei e ricerche in fascicoli cartacei nonché il contatto diretto con il pubblico. I suddetti requisiti devono essere posseduti alla data di scadenza del termine indicato, nel presente avviso di selezione, per la presentazione della domanda. La domanda, predisposta secondo l allegato 1), debitamente datata e sottoscritta, deve pervenire ENTRO IL 08/05/2015 secondo una delle seguenti modalità: consegna diretta all Ufficio Protocollo (Via Menotti n. 14) del Comune di Leverano (LE) negli orari di apertura al pubblico dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore e il mercoledì dalle ore alle ore 18.00; spedizione al seguente indirizzo: Comune di Leverano, Via Menotti n. 14, Leverano (LE) a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento, recante sul retro della busta l indicazione contiene domanda passaggio diretto di personale (l opportunità di utilizzare tale mezzo di trasmissione deve essere attentamente valutata dal candidato in quanto l istanza non pervenuta entro il 08/05/2015, anche se spedita anticipatamente, non sarà presa in considerazione); per via telematica e precisamente: 1) invio di un messaggio da un qualsiasi indirizzo di posta elettronica, con allegato il modulo di domanda e il CV compilati e sottoscritti dal candidato e la scansione dell originale di un valido documento d identità, all indirizzo di posta elettronica domande presentate per via telematica alle caselle di posta e la scansione del documento di identità dovranno pervenire in formato PDF. Il termine indicato per la presentazione delle domande di ammissione è perentorio, pertanto non saranno prese in considerazione le istanze pervenute oltre lo stesso per qualsiasi causa, non esclusa la forza maggiore ed il fatto di terzi; ai predetti fini fa fede esclusivamente il timbro datario apposto sulla domanda dall Ufficio Protocollo, ovvero la data di ricezione della domanda trasmessa tramite posta certificata. L Amministrazione non assume responsabilità per la dispersione di comunicazioni dipendenti da inesatta indicazione del recapito da parte del concorrente oppure da mancata o tardiva comunicazione del cambiamento dell indirizzo indicato nella domanda né per eventuali disguidi postali o telegrafici o comunque imputabili a fatto di terzi o a causa di forza maggiore. La domanda deve essere compilata utilizzando lo schema allegato 1) e deve obbligatoriamente contenere le seguenti dichiarazioni: nome, cognome, data e luogo di nascita, indirizzo di residenza ed eventuale diverso recapito ove far pervenire le comunicazioni, numero telefonico, indirizzo , C.F., Ente di appartenenza, categoria giuridica, posizione economica e profilo professionale d inquadramento, data di assunzione, se in servizio con rapporto di lavoro a tempo pieno o a parttime e disponibilità a trasformazione a tempo pieno dell eventuale rapporto a tempo parziale; appartenenza alle categorie protette di cui all art. 1, Legge n. 68/1999 (disabili); di essere stato assunto come disabile dall Amministrazione di provenienza ai sensi dell art. 1 della legge n.68/1999 Norme per il diritto al lavoro dei disabili oppure di essere computato tra i soggetti disabili in modo permanente dall Amministrazione di provenienza ai sensi dell art. 4 comma 4 della legge n. 68/1999; possesso di idoneità fisica alle mansioni del posto; dichiarazione di non avere / avere procedimenti penali e/o disciplinari in corso, non avere / avere riportato condanne penali, non avere / avere riportato sanzioni disciplinari negli ultimi due anni di servizio; titolo di studio posseduto; possesso delle competenze professionali indicate nel bando; 2

3 conoscenza della lingua inglese o francese; conoscenza dei principali programmi informatici per l automazione d ufficio (word, excel, posta elettronica, tecnologie di navigazione internet); consenso al trattamento dei dati personali ai fini del D. Lgs. 30/6/2003, n La domanda deve essere corredata dai seguenti documenti: 1. fotocopia di un documento di identità in corso di validità; 2. dettagliato curriculum professionale e di studio, datato e sottoscritto, compilato utilizzando il facsimile allegato 2) al presente avviso, con la specificazione di tutte le esperienze lavorative maturate, del titolo di studio posseduto e di ogni altro titolo, idoneità o esperienza ritenuta utile per consentire una valutazione completa della professionalità posseduta. Non saranno considerate valide le domande: pervenute oltre il termine indicato nell avviso; non corredate del curriculum vitae. non corredata della copia del documento di identità. SELEZIONE Il Comune di Leverano, mediante apposita Commissione, procederà alla valutazione dei curricula dei candidati ammessi alla selezione secondo quanto previsto dall art.8 del regolamento disciplinante la mobilità volontaria esterna approvato con deliberazione di Giunta Comunale n.3 del 14/01/2015; La Commissione, terminata la valutazione dei curricula, convocherà i candidati per l effettuazione del colloquio. Le materia d esame sono le seguenti: Nozioni di diritto costituzionale, amministrativo, civile e penale; Ordinamento delle autonomie locale; Le funzioni dell Ente Locale; Il procedimento amministrativo; Protezione dei dati personali; Diritti, doveri e responsabilità dei dipendenti pubblici; Trasparenza ed anticorruzione. La Commissione, immediatamente prima dello svolgimento della sessione dei colloqui, predeterminerà le modalità di espletamento degli stessi. Il colloquio sarà valutato in trentesimi e si intende superato con una votazione minima di 21/30. Il colloquio si svolgerà nel giorno stabilito, alla presenza dell'intera Commissione, e secondo l'ordine che sarà deciso dalla Commissione medesima (ordine alfabetico o sorteggio da effettuarsi dopo l'appello). Il concorrente che non si presenterà al colloquio nel giorno stabilito, si considera rinunciatario e viene escluso dalla selezione. Conclusa ogni singola prova individuale, la Commissione si ritirerà per procedere alla valutazione del candidato ed attribuisce il punteggio tenuto conto dei criteri di valutazione sopra indicati. Al termine di ogni seduta dedicata ai colloqui, la Commissione compilerà l'elenco dei candidati esaminati con l'indicazione del punteggio da ciascuno riportato. Tale elenco, sottoscritto da tutti i componenti della Commissione, verrà pubblicato sul sito internet del Comune di Leverano. Il colloquio verrà effettuato anche nel caso in cui vi sia solo un candidato che abbia presentato domanda di partecipazione o sia stato ammesso alla selezione, a seguito della verifica del possesso dei requisiti di partecipazione. La graduatoria eventualmente formata ad esito della presente selezione è valida per la durata di 18 mesi dalla sua pubblicazione all Albo Pretorio per la copertura di posti di pari profilo e professionalità che, entro tale periodo, dovessero essere posti in mobilità o che dovessero essere oggetto di mobilità preventiva ai sensi dell art. 30, comma 2bis, del D.Lgs. 165/2001. La presentazione della domanda non comporta alcun diritto all assunzione né fa sorgere alcun obbligo per il Comune di dar corso alla copertura del posto mediante cessione del contratto di lavoro qualora, dall esame dei curricula e dall esito degli eventuali colloqui dei candidati, non si rilevi la professionalità, la preparazione e l attitudine necessari per l assolvimento delle funzioni richieste dalla qualifica e dalle specifiche funzioni da ricoprirsi. L assunzione del vincitore sarà effettuata compatibilmente: alle norme vigenti in materia di assunzione di personale presso gli enti pubblici; 3

4 al mantenimento degli equilibri finanziari di bilancio ed al rispetto dei limiti di spesa del personale, così come definiti dalla vigente normativa in materia; ed è subordinata alla verifica di eventuali vincoli assunzionali per gli anni , prescritti dalla Legge di stabilità 2015 (Legge 190/2014), che precludano l assunzione tramite procedura di mobilità volontaria ex art. 30 D. Lgs. 165/2001. Il candidato eventualmente prescelto dal Comune di Leverano ad esito della procedura di mobilità sarà invitato a sottoscrivere il contratto individuale di lavoro, di cui all art. 14 del C.C.N.L. 6/7/1995 per il Comparto Regioni ed Autonomie Locali, entro il termine indicato dall ente stesso. La data di effettivo trasferimento è subordinata alla cessione contrattuale da parte dell Amministrazione di appartenenza, il cui assenso deve pervenire inderogabilmente entro 30 giorni dalla richiesta formulata dal Comune di Leverano, trascorsi i quali l ente è legittimato a non dar corso all assunzione proposta e a procedere nello scorrimento della eventuale graduatoria, così come nel caso in cui i termini del trasferimento proposti dall Amministrazione di appartenenza risultino incompatibili con le esigenze di questo Ente. L assunzione presso il Comune di Leverano comporterà inderogabilmente la sottoscrizione di un contratto di lavoro a tempo pieno anche per coloro che avessero in corso con l Amministrazione di provenienza un rapporto di lavoro a tempo parziale. Il dipendente assunto per mobilità è esentato dall espletamento del periodo di prova quando lo abbia già superato nella medesima qualifica presso altra amministrazione pubblica. TRATTAMENTO DATI PERSONALI Ai sensi del D.Lgs. 30/6/2003, n. 196, si informa che i dati personali contenuti nella domanda saranno trattati, esclusivamente ai fini della gestione della procedura selettiva e dell eventuale procedimento di assunzione in servizio, nel rispetto dei principi del Codice in materia di protezione dei dati personali. Le operazioni di trattamento dei dati, nonché la loro comunicazione e diffusione avvengono sia manualmente, che con l ausilio di strumenti elettronici, secondo logiche correlate alle finalità sopra indicate. Il conferimento dei dati è obbligatorio ai fini della valutazione dei requisiti di partecipazione, pena l esclusione. I dati saranno comunicati all Ufficio personale del Comune di Leverano nonché ai membri della Commissione giudicatrice. Titolare del trattamento è l Amministrazione comunale di Leverano, con sede in via Menotti, 14 Leverano. Responsabile del procedimento e del trattamento è il Responsabile del Settore EconomicoFinanziarioPersonale del Comune di Leverano. Il presente bando, il modulo di domanda e il facsimile per la compilazione del curriculum sono pubblicati anche sul sito internet del Comune, Sezione Amministrazione trasparente, sottosezione Bandi di concorso. Leverano, lì 08/04/2015 Il Responsabile del Settore EconomicoFinanziarioPersonale Dott.Roberto Blasi 4

5 AL Settore EconomicoFinanziarioPersonale del Comune di Leverano Via Menotti, LEVERANO (LE) OGGETTO: Domanda di partecipazione alla selezione per passaggio diretto di personale (mobilità) tra Amministrazioni diverse, ai sensi dell art. 30 del D.Lgs. n. 165/2001, finalizzata alla copertura, presso il Comune di Leverano, di un posto di ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO Cat. C1 riservata a dipendenti di Amministrazioni pubbliche sottoposte ai regimi di limitazione delle assunzioni di personale, appartenenti alle categorie protette di cui all art. 1, comma 1, Legge n. 68/1999 Io sottoscritto/a... C H I E D O di essere ammesso/a a partecipare alla procedura selettiva in oggetto e, a tal fine, ai sensi dell art. 46 del D.P.R. 28/12/2000, n. 445, sotto la propria personale responsabilità e consapevole delle sanzioni penali previste dall art. 76 del citato D.P.R. 445/2000 nell ipotesi di falsità in atti e dichiarazioni mendaci, D I C H I A R O 1) di essere nato/a a... il...; 2) di possedere il Codice Fiscale n... ; 3) di essere residente in Via... n... CAP... Comune di (Prov...) Tel..../... Cell...; Recapito (se diverso dalla residenza) dove l Amministrazione dovrà indirizzare tutte le comunicazioni: Via n... CAP... Comune di (Prov...) Tel..../...Cell ; 4) di essere dipendente con rapporto di lavoro subordinato a tempo indeterminato ascritto alla categoria giuridica.., posizione economica.. profilo di presso (indicare l Ente e il Servizio di assegnazione) dal (data di assunzione) ; 5) di avere in atto un rapporto di lavoro: a tempo pieno a part time %; 6) di appartenere alle categorie protette di cui all art. 1, comma 1, della Legge n. 68/1999, e precisamente:...; 7) di essere stato assunto come disabile dall Amministrazione di provenienza ai sensi dell art. 1 della legge n.68/1999 Norme per il diritto al lavoro dei disabili oppure di essere computato tra i soggetti disabili in modo permanente dall Amministrazione di provenienza ai sensi dell art. 4 comma 4 della legge n. 68/1999; 8) di possedere l idoneità fisica alle mansioni proprie del posto, essendo l invalidità o handicap posseduto compatibile con le stesse; 9) di possedere il seguente titolo di studio ) di possedere le competenze professionali indicate nel bando; 11) di conoscere la seguente lingua straniera (indicare inglese o francese).; 5

6 12) di conoscere i seguenti principali programmi informatici per l automazione d ufficio: word, excel, posta elettronica, tecnologie di navigazione internet,, ; 13) (solo per i dipendenti attualmente in part time) di essere disponibile a modificare il proprio orario di lavoro in relazione alle esigenze del Comune di Leverano; 14) di non avere / avere (specificare ) procedimenti penali e/o disciplinari in corso; di non avere / avere (specificare ) riportato condanne penali; di non avere / avere (specificare ) riportato sanzioni disciplinari negli ultimi 2 anni di servizio; 15) di autorizzare il trattamento dei dati personali per le finalità relative alla selezione e nel rispetto del D.Lgs. n. 196/2003. Data Firma Allego alla presente istanza: 1. dettagliato curriculum formativo e professionale, debitamente sottoscritto 2. fotocopia di un valido documento d identità 6

7 Allegato 2) CURRICULUM FORMATIVO/PROFESSIONALE Sezione Anagrafica Nome e cognome Luogo a data di nascita il / / Residenza o domicilio patente: sì, categoria no Posizione contrattuale attuale Ente datore di lavoro Tipo di contratto a tempo indeterminato (a tempo pieno o parttime) Categoria giuridica d inquadramento e posizione economica Profilo professionale Data decorrenza posizione attuale Contenuto essenziale della posizione (descrizione delle mansioni svolte) Settore Ufficio Posizione di lavoro attualmente ricoperta Attività svolte Periodo Dal Al Esperienze di lavoro nell ente attuale Posizioni ricoperte Responsabilità / Compiti significativi 7

8 Esperienze lavorative significative precedenti all impiego nell ente attuale (di durata almeno pari a 6 mesi) Periodo Posizione Responsabilità/ Datore di lavoro Note Dal Al ricoperta Compiti significativi Partecipazione a progetti, gruppi di lavoro e altre iniziative qualificate all interno dell ente Progetto Contenuti Ruolo Valutazione Esito Denominazione del titolo conseguito Curriculum di studi Anno Istituto / Ente formatore conseguimento Votazione Note Conoscenza lingue straniere Lingua Conoscenza teorica Conoscenza pratica 1 = scolastica 3 = intermedia 5 = ottima 1) ) ) ) Conoscenza sistemi e applicazioni informatiche Sistema/applicazione Conoscenza teorica Conoscenza pratica 1 = scolastica 3 = intermedia 5 = ottima Windows Power point Word Excell Posta elettronica Tecnologie di navigazione internet Altro Altro

9 Conoscenze tecniche Conoscenze tecniche 1=scolastica 3=intermedia 5=ottima Procedimenti amministrativi, iter e predisposizione atti Diritto di accesso Ordinamento Uffici e Servizi (D.Lgs. 165/2001, D.Lgs. 267/2000) Diritti e doveri dei pubblici dipendenti Nozioni di contabilità pubblica Altro (specificare) Altro (specificare) Altro (specificare) Altro (specificare) Formazione Tema Giornate Profitto Ente Iniziativa certificata (attestato frequenza o profitto) Altre informazioni rilevanti (es. Iscrizione ad albi professionali / Abilitazioni indicare l anno di conseguimento, utilizzo di attrezzature specifiche, competenze non precedentemente indicate, ecc.) Motivazione al trasferimento (dettagliare i motivi personali/familiari o professionali relativi al trasferimento) 9

10 Ai sensi del D.Lgs n. 196/2003 autorizzo il destinatario del presente curriculum vitae a trattare, utilizzare e diffondere le informazioni contenute nel presente documento unicamente per ragioni connesse alle finalità riguardanti la selezione del personale. Data Firma 10

SETTORE SERVIZI FINANZIARI

SETTORE SERVIZI FINANZIARI COMUNE di CASTELLAMONTE (Provincia di Torino) Piazza Martiri della Libertà n. 28 Tel. 0124/5187224 - Fax 0124/5187260 Cod. Fisc. e Part. Iva 01432050019 e-mail: personale.castellamonte@reteunitaria.piemonte.it

Dettagli

IL RESPONSABILE DELL AREA AFFARI GENERALI

IL RESPONSABILE DELL AREA AFFARI GENERALI !"#$!" #"% AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER PROCEDURA DI MOBILITÀ VOLONTARIA, AI SENSI DELL ART. 30, DEL D. LGS. N. 165/2001 E S.M.I., PER LA COPERTURA DI POSTI DI TECNICO AMMINISTRATIVO CONTABILE - CAT.

Dettagli

IL RESPONSABILE DELL AREA AMMINISTRATIVA

IL RESPONSABILE DELL AREA AMMINISTRATIVA AVVISO PUBBLICO PER PROCEDURA DI MOBILITA VOLONTARIA NELL AMBITO DELLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI DI CUI ALL ART. 1 COMMA 2 DEL D.LGS. N. 165/2001 PER LA COPERTURA A TEMPO INDETERMINATO E PIENO DI N. 1

Dettagli

SI RENDE NOTO. Art. 1 OGGETTO

SI RENDE NOTO. Art. 1 OGGETTO Padova, 21 ottobre 2014 Prot. n. 0002333 Cat. III Fasc. 1 AVVISO DI MOBILITA ESTERNA VOLONTARIA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO A TEMPO PIENO INDETERMINATO DI ISTRUTTORE TECNICO AMMINISTRATIVO CATEGORIA

Dettagli

0119857200 0119857672 Fax 0119850655 - e-mail urp@comune.volvera.to.it - P.I 01939640015

0119857200 0119857672 Fax 0119850655 - e-mail urp@comune.volvera.to.it - P.I 01939640015 COMUNE DI VOLVERA 10040 - Provincia di TORINO 0119857200 0119857672 Fax 0119850655 - e-mail urp@comune.volvera.to.it - P.I 01939640015 AVVISO DI MOBILITA ESTERNA PER LA COPERTURA, TRAMITE PASSAGGIO DIRETTO

Dettagli

PROVINCIA DI LIVORNO

PROVINCIA DI LIVORNO PROVINCIA DI LIVORNO Avviso di selezione per mobilità volontaria ex art. 30 D.Lgs 165/2001 per la copertura, con contratto a tempo pieno, di n. 2 posti di categoria B, profilo professionale Amministrativo,

Dettagli

Si precisa, ai sensi dell art. 27 del D.Lgs. 198/2006, che i posti si intendono riferiti ad aspiranti dell'uno e dell'altro sesso.

Si precisa, ai sensi dell art. 27 del D.Lgs. 198/2006, che i posti si intendono riferiti ad aspiranti dell'uno e dell'altro sesso. Bando di mobilità volontaria ai sensi dell art. 30 del D. Lgs. n. 165/2001 per la copertura di n. 4 posti di categoria giuridica C, a tempo indeterminato e pieno, profilo professionale Assistente servizi

Dettagli

AVVISO DI MOBILITÀ EX ART. 30 DEL D.LGS. N. 165/2001, ART. 1 L. 190/2014 E D.L. N. 78/2015

AVVISO DI MOBILITÀ EX ART. 30 DEL D.LGS. N. 165/2001, ART. 1 L. 190/2014 E D.L. N. 78/2015 AVVISO DI MOBILITÀ EX ART. 30 DEL D.LGS. N. 165/2001, ART. 1 L. 190/2014 E D.L. N. 78/2015 riservato esclusivamente al personale di ruolo degli Enti di Area Vasta dichiarato in soprannumero nel rispetto

Dettagli

SCADENZA: 18 GENNAIO 2013 AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE - RIMINI

SCADENZA: 18 GENNAIO 2013 AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE - RIMINI SCADENZA: 18 GENNAIO 2013 AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE - RIMINI AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA AI SENSI DELL ART. 30 D.LGS. N. 165/2001 E S.M.I. PER: N. 1 POSTO A TEMPO PIENO DI OPERATORE TECNICO SPECIALIZZATO

Dettagli

Città di Cologno Monzese

Città di Cologno Monzese Città di Cologno Monzese Area: Settore: AFFARI GENERALI ORGANIZZAZIONE GESTIONE PERSONALE AVVISO DI MOBILITA ESTERNA PER LA RICERCA DI PERSONALE CON PROFILO DI AGENTE DI POLIZIA LOCALE. IL DIRIGENTE AREA

Dettagli

Comune di Casalserugo Provincia di Padova

Comune di Casalserugo Provincia di Padova Comune di Casalserugo Provincia di Padova Prot. 6942/2015 SETTORE SERVIZI FINANZIARI - BIBLIOTECA Approvato con determinazione dirigenziale n. 225 del 13 agosto 2015 AVVISO PUBBLICO PER RICERCA DI PERSONALE,

Dettagli

COMUNE DI GAGGIANO Provincia di Milano

COMUNE DI GAGGIANO Provincia di Milano COMUNE DI GAGGIANO Provincia di Milano AVVISO DI DI MOBILITA ESTERNA ai sensi dell art 30 Dlgs. 165/2001 N. 1 POSTO DI ISTRUTTORE DIRETTIVO tempo pieno ed indeterminato. settore Trasporti- Viabilità- servizi

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA

AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA Per la copertura di un posto di categoria C, a tempo pieno e indeterminato, profilo professionale Assistente servizi amministrativi e di supporto riservato esclusivamente ai

Dettagli

COMUNE DI PISOGNE IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO PERSONALE

COMUNE DI PISOGNE IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO PERSONALE COMUNE DI PISOGNE AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA ESTERNA VOLONTARIA PER COPERTURA DI N. 2 POSTI A TEMPO INDERTERMINATO CON PRECEDENZA AL PERSONALE DI RUOLO DEGLI ENTI DI AREA VASTA (PROVINCE O CITTA METROPOLITANE)

Dettagli

COMUNE DI MONTEROTONDO Provincia di Roma

COMUNE DI MONTEROTONDO Provincia di Roma COMUNE DI MONTEROTONDO Provincia di Roma AVVISO PUBBLICO DI PROCEDURA DI MOBILITA VOLONTARIA RISERVATA A DIPENDENTI APPARTENENTI ALLE CATEGORIE PROTETTE AI SENSI DELL ART. 1 DELLA LEGGE 68/99 DI ENTI DELLA

Dettagli

PROVINCIA DI TARANTO

PROVINCIA DI TARANTO PROVINCIA DI TARANTO Codice Fiscale 80004930733 AVVISO DI MOBILITA ESTERNA AI SENSI DELL ART. 30 DEL D.LGS. N. 165/2001 PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI FUNZIONARIO AMMINISTRATIVO CAPO UFFICIO STAMPA

Dettagli

CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA DI BOLOGNA

CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA DI BOLOGNA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA DI BOLOGNA Avviso di mobilità volontaria esterna ai sensi dell art. 30 del D.Lgs. 30.03.2001 n. 165, per la copertura di n. 2 posti di categoria

Dettagli

UNIONE TERRED ACQUA IL RESPONSABILE P.O.

UNIONE TERRED ACQUA IL RESPONSABILE P.O. SERVIZIO PERSONALE SCADENZA 13/08/2015 AVVISO DI MOBILITA PER EVENTUALE ASSUNZIONE A TEMPO INDETERMINATO E TEMPO PIENO, DI N. 1 POSTO DI ISTRUTTORE DIRETTIVO AMMINISTRATIVO CAT. GIUR. D1, DEL COMUNE DI

Dettagli

IL RESPONSABILE GESTIONE RISORSE UMANE

IL RESPONSABILE GESTIONE RISORSE UMANE AVVISO DI MOBILITA MEDIANTE CESSIONE DEL CONTRATTO DI LAVORO PER LA COPERTURA DEL POSTO VACANTE DI ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO CONTABILE (CAT. C - CCNL Comparto Regioni Autonomie locali) IL RESPONSABILE

Dettagli

CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA DI BOLOGNA

CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA DI BOLOGNA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA DI BOLOGNA Avviso di mobilità volontaria esterna ai sensi dell art. 30 del D. Lgs. 30.03.2001 n. 165, per la copertura di n. 1 posto di categoria

Dettagli

IL DIRIGENTE SETTORE POLITICHE FINANZIARIE. Visto l art. 30, del d.lgs. 165/2001 e successive modifiche ed integrazioni;

IL DIRIGENTE SETTORE POLITICHE FINANZIARIE. Visto l art. 30, del d.lgs. 165/2001 e successive modifiche ed integrazioni; AVVISO PUBBLICO PER RICERCA DI PERSONALE, MEDIANTE MOBILITÀ VOLONTARIA ESTERNA EX ART. 30 D.LGS. N. 165/2001, RISERVATA ESCLUSIVAMENTE AL PERSONALE DI RUOLO DEGLI ENTI DI AREA VASTA PROVINCE E CITTÀ METROPOLITANE

Dettagli

Comune di Monte Compatri

Comune di Monte Compatri AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA AI SENSI DELL ARTICOLO 30 DEL DECRETO LEGISLATIVO N. 165/2001 PER LA COPERTURA A TEMPO PIENO ED INDETERMINATO DI UN POSTO DI ISTRUTTORE TECNICO CATEGORIA C PRESSO L UFFICIO

Dettagli

IL RESPONSABILE RENDE NOTO

IL RESPONSABILE RENDE NOTO Prot. N. 0000076 BANDO SPECIALE DI CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI FINALIZZATO A VALORIZZARE CON APPOSITO PUNTEGGIO L ESPERIENZA PROFESSIONALE MATURATA DAL PERSONALE PRECARIO DI QUESTO COMUNE AI

Dettagli

Articolo 1 Oggetto. Articolo 2 - Requisiti per l ammissione

Articolo 1 Oggetto. Articolo 2 - Requisiti per l ammissione Avviso di mobilità volontaria esterna riservato a dipendenti di amministrazioni pubbliche di cui all art. 1, comma 2, del D.Lgs. 165/2001 e soggette a vincoli diretti e specifici in materia di assunzione,

Dettagli

C0MUNE DI CARPINETO ROMANO PROVINCIA DI ROMA

C0MUNE DI CARPINETO ROMANO PROVINCIA DI ROMA AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO VACANTE A TEMPO PIENO ED INDETERMINATO (36 ORE SETTIMANALI) NEL PROFILO DI OPERAIO SPECIALIZZATO-ELETTRICISTA CATEGORIA B POSIZIONE ECONOMICA

Dettagli

Visto il D.Lgs. n. 267/2000; SI RENDE NOTO

Visto il D.Lgs. n. 267/2000; SI RENDE NOTO REGIONE PIEMONTE BU31 06/08/2015 I.P.A.B. Soggiorno Borsalino Centro Servizi Polifunzionali per la Terza Eta' - Alessandria Avviso di mobilita' esterna (art. 30 del d.lgs. 165/2001) per la copertura di

Dettagli

SI RENDE NOTO. Art. 1 Requisiti di ammissione

SI RENDE NOTO. Art. 1 Requisiti di ammissione AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA ESTERNA (art. 30 d.lgs. n. 165/2001), PER LA COPERTURA DI UN POSTO, A TEMPO PIENO, DI "COLLABORATORE AMMINISTRATIVO" - CATEGORIA B DEL NUOVO ORDINAMENTO PROFESSIONALE, ACCESSO

Dettagli

COMUNE DI CASTEL SAN LORENZO Provincia di Salerno

COMUNE DI CASTEL SAN LORENZO Provincia di Salerno C.A.P. 84049 Via L. Salerno, 2 Tel. 0828/944066-944106 Fax 0828/944059 COMUNE DI CASTEL SAN LORENZO Provincia di Salerno P. I.V.A. 00785180654 BANDO DI MOBILITA VOLONTARIA ex art.30 del D.Lgs. n. 165/2001

Dettagli

allegato alla determinazione dirigenziale n. 35 del 16/02/2015

allegato alla determinazione dirigenziale n. 35 del 16/02/2015 allegato alla determinazione dirigenziale n. 35 del 16/02/2015 Avviso di mobilità volontaria esterna riservato a dipendenti di amministrazioni pubbliche di cui all art. 1 comma 2 del D.Lgs. 165/2001 e

Dettagli

COMUNE DI VOLPIANO Provincia di Torino Servizio Personale

COMUNE DI VOLPIANO Provincia di Torino Servizio Personale AVVISO DI MOBILITA ESTERNA AI SENSI DELL ART. 30 DEL D.LGS. 165/2001 E S.M.I. PER LA COPERTURA A TEMPO INDETERMINATO E PIENO DI N. 1 POSTO DI ISTRUTTORE TECNICO GEOMETRA CATEGORIA C IL RESPONSABILE DEL

Dettagli

DIREZIONE GENERALE DIREZIONE: Risorse Umane SERVIZIO: Gestione e sviluppo rapporti di lavoro

DIREZIONE GENERALE DIREZIONE: Risorse Umane SERVIZIO: Gestione e sviluppo rapporti di lavoro DIREZIONE GENERALE DIREZIONE: Risorse Umane SERVIZIO: Gestione e sviluppo rapporti di lavoro N. U0095921 P.G. III.1/F0006-15 AVVISO DI MOBILITA ESTERNA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI ESPERTO SERVIZI

Dettagli

Comune di Finale Emilia Provincia di Modena www.comunefinale.net Servizio Gestione Risorse Umane Trattamento giuridico / economico / previdenziale

Comune di Finale Emilia Provincia di Modena www.comunefinale.net Servizio Gestione Risorse Umane Trattamento giuridico / economico / previdenziale PROT. N. 2013/0022102 Comune di Finale Emilia Provincia di Modena www.comunefinale.net Servizio Gestione Risorse Umane Trattamento giuridico / economico / previdenziale TEL.0535/788111-788140 FAX 0535/788130

Dettagli

AVVISO DI MOBILITA ESTERNA RISERVATA ESCLUSIVAMENTE AL PERSONALE DI RUOLO DEGLI ENTI DI AREA VASTA

AVVISO DI MOBILITA ESTERNA RISERVATA ESCLUSIVAMENTE AL PERSONALE DI RUOLO DEGLI ENTI DI AREA VASTA AVVISO DI MOBILITA ESTERNA RISERVATA ESCLUSIVAMENTE AL PERSONALE DI RUOLO DEGLI ENTI DI AREA VASTA PER L ASSUNZIONE A TEMPO PIENO ED INDETERMINATO DI N.1 AGENTE DI POLIZIA LOCALE CATEGORIA C POSIZIONE

Dettagli

C o m u n e d i T a l m a s s o n s

C o m u n e d i T a l m a s s o n s C o m u n e d i T a l m a s s o n s P r o v i n c i a d i U d i n e www.comune.talmassons.ud.it Via Tomadini, 15 - C.A.P. 33030 tel. +39 0432 766020 fax +39 0432 765235 Cod.Fisc. 80010190306 P.IVA 00544040306

Dettagli

È INDETTA. Articolo 1 - REQUISITI PER LA COSTITUZIONE DEL RAPPORTO DI LAVORO

È INDETTA. Articolo 1 - REQUISITI PER LA COSTITUZIONE DEL RAPPORTO DI LAVORO AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER TITOLI E COLLOQUIO/PROVA PRATICA FINALIZZATA ALLA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER L ASSUNZIONE DI TECNICO AUDIO VIDEO PER L AUDITORIUM DEL COMUNE DI ARZACHENA, GESTITO

Dettagli

COMUNE di SAN COLOMBANO AL LAMBRO BORGO INSIGNE (Titolo Araldico) Provincia di MILANO

COMUNE di SAN COLOMBANO AL LAMBRO BORGO INSIGNE (Titolo Araldico) Provincia di MILANO COMUNE di SAN COLOMBANO AL LAMBRO BORGO INSIGNE (Titolo Araldico) Provincia di MILANO AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA VOLONTARIA EX ART. 30 D.LGS. 165/2001 PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO A TEMPO PIENO E INDETERMINATO

Dettagli

Comune di Lecco AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA FRA ENTI PUBBLICI ABILE CATEGORIA

Comune di Lecco AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA FRA ENTI PUBBLICI ABILE CATEGORIA Comune di Lecco Prot. n. 50286 AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA FRA ENTI PUBBLICI PER LA EVENTUALE COPERTURA RA A TEMPO INDETERMINATO DI UN POSTO DI FUNZIONARIO DA INQUADRARE NEL PROFILO AMMINISTRATIVO, O

Dettagli

COMUNE DI NOCETO PROVINCIA DI PARMA

COMUNE DI NOCETO PROVINCIA DI PARMA COMUNE DI NOCETO PROVINCIA DI PARMA IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Visto la deliberazione assunta in nella seduta di Giunta Comunale del 178 del 7/10/2010 con la quale è stata approvato il piano assunzionale

Dettagli

SERVIZIO PERSONALE, INFORMATICA E COMUNICAZIONE AVVISO DI MOBILITA FRA ENTI

SERVIZIO PERSONALE, INFORMATICA E COMUNICAZIONE AVVISO DI MOBILITA FRA ENTI Comune di PISTOIA SERVIZIO PERSONALE, INFORMATICA E COMUNICAZIONE AVVISO DI MOBILITA FRA ENTI PER LA EVENTUALE COPERTURA DI N. 5 POSTI DI APPLICATO AMMINISTRATIVO CAT. B1 A TEMPO PIENO E INDETERMINATO

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO RISORSE UMANE

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO RISORSE UMANE AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA ESTERNA, AI SENSI DELL ARTICOLO 30 DEL D.LGS. N. 165/2001, PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO VACANTE A TEMPO PIENO E N. 3 POSTI VACANTI A TEMPO PARZIALE A 19 ORE DI ISTRUTTORE

Dettagli

REGOLAMENTO DISCIPLINANTE LA MOBILITA VOLONTARIA ESTERNA E PER L'UTILIZZO DI GRADUATORIE DI CONCORSI PUBBLICI

REGOLAMENTO DISCIPLINANTE LA MOBILITA VOLONTARIA ESTERNA E PER L'UTILIZZO DI GRADUATORIE DI CONCORSI PUBBLICI ALLEGATO ALLA DELIBERAZIONE G.C. N. 34 DEL 20 febbraio 2014 REGOLAMENTO DISCIPLINANTE LA MOBILITA VOLONTARIA ESTERNA E PER L'UTILIZZO DI GRADUATORIE DI CONCORSI PUBBLICI 1 Art. 1 Ambito di applicazione

Dettagli

C I T T A D I A R I A N O I R P I N O

C I T T A D I A R I A N O I R P I N O 1 C I T T A D I A R I A N O I R P I N O Provincia di Avellino AVVISO PUBBLICO per prova pratica e colloquio per l assunzione a tempo pieno ed indeterminato di n. 1 unità categoria B posizione economica

Dettagli

COMUNE DI TOANO (Reggio Emilia) REGOLAMENTO PER LA MOBILITÀ ESTERNA DEL PERSONALE

COMUNE DI TOANO (Reggio Emilia) REGOLAMENTO PER LA MOBILITÀ ESTERNA DEL PERSONALE COMUNE DI TOANO (Reggio Emilia) REGOLAMENTO PER LA MOBILITÀ ESTERNA DEL PERSONALE Approvato con deliberazione di Giunta comunale n. 93 del 17.10.2012 PARTE PRIMA - Passaggio diretto di personale Art. 1

Dettagli

l ORDINE DEI FARMACISTI DELLA PROVINCIA DI PARMA,

l ORDINE DEI FARMACISTI DELLA PROVINCIA DI PARMA, BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI PER LA COPERTURA DI N. 1 UNITA DI PERSONALE DI AREA C POSIZIONE ECONOMICA C1- A TEMPO PART-TIME E INDETERMINATO In esecuzione della delibera del Consiglio

Dettagli

PROVINCIA DI BRINDISI BANDO DI SELEZIONE PER MOBILITA ESTERNA

PROVINCIA DI BRINDISI BANDO DI SELEZIONE PER MOBILITA ESTERNA PROVINCIA DI BRINDISI BANDO DI SELEZIONE PER MOBILITA ESTERNA Visto l art. 30 del D.Lgs n. 165/2001 e s.m.i. ai sensi del D.Lgs. n. 150/2009; In esecuzione delle deliberazioni di Giunta Provinciale n.

Dettagli

CON RISERVA IN FAVORE DEI DISABILI DI CUI ALL ART.18 COMMA 2 DELLA LEGGE N. 68 DEL 12 MARZO 1999,

CON RISERVA IN FAVORE DEI DISABILI DI CUI ALL ART.18 COMMA 2 DELLA LEGGE N. 68 DEL 12 MARZO 1999, Città di Codroipo ASSOCIAZIONE INTERCOMUNALE DEL MEDIO FRIULI Gestione risorse Umane ed Organizzazione P.zza Garibaldi,81-33033 Codroipo (Ud) Fax 0432 824 581 Telefono 0432 824 560 - Codroipo, lì 21.02.2011

Dettagli

SCADENZA DEL BANDO: 28 Gennaio 2013

SCADENZA DEL BANDO: 28 Gennaio 2013 REGIONE VENETO AZIENDA "UNITA' LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA" BANDO DI CONCORSO PUBBLICO N. 208 pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n.101 del 28.12.2012 SCADENZA DEL BANDO: 28 Gennaio 2013 In esecuzione

Dettagli

AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA DALL ESTERNO, IN AMBITO REGIONALE ED INTERREGIONALE, PER TITOLI E COLLOQUIO SELETTIVO SCADENZA: 28 GENNAIO 2015

AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA DALL ESTERNO, IN AMBITO REGIONALE ED INTERREGIONALE, PER TITOLI E COLLOQUIO SELETTIVO SCADENZA: 28 GENNAIO 2015 Servizio Sanitario Nazionale - Regione Liguria Azienda Sanitaria Locale n. 5 Spezzino LA SPEZIA Pubblicato sul sito web aziendale dal 29.12.2014 AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA DALL ESTERNO, IN AMBITO REGIONALE

Dettagli

Comune di San Michele Salentino Provincia di Brindisi

Comune di San Michele Salentino Provincia di Brindisi Comune di San Michele Salentino Provincia di Brindisi AVVISO DI MOBILITÀ VOLONTARIA ESTERNA (ART. 30 D. LGS. 165/2001) PER LA COPERTURA, A TEMPO PIENO E A TEMPO INDETERMINATO, DI N. 1 POSTO DI MESSO NOTIFICATORE

Dettagli

ASL DELLA PROVINCIA DI LODI AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA VOLONTARIA

ASL DELLA PROVINCIA DI LODI AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA VOLONTARIA ASL DELLA PROVINCIA DI LODI AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA VOLONTARIA In esecuzione della deliberazione n. 265 del 09.09.2015 è indetto ai sensi dell art. 30 comma 2-bis del D.Lgs n. 165/2001 e s.m.i. avviso

Dettagli

L AREA RISORSE UMANE, ORGANIZZAZIONE E INNOVAZIONE

L AREA RISORSE UMANE, ORGANIZZAZIONE E INNOVAZIONE SELEZIONE PUBBLICA PER ESAMI, PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER ASSUNZIONI A TEMPO DETERMINATO DI SPECIALISTA AMMINISTRATIVO E DI SUPPORTO (COMUNICAZIONE E MARKETING PUBBLICO) CAT. D1. L AREA RISORSE

Dettagli

Prot. n. 3681 S.Vito al Tagl., 07.02.2012

Prot. n. 3681 S.Vito al Tagl., 07.02.2012 COMUNE DI SAN VITO AL TAGLIAMENTO PROVINCIA DI PORDENONE - SERVIZIO PERSONALE - Gestione Associata fra i Comuni di San Vito al Tagliamento, Morsano al Tagliamento, Cordovado Prot. n. 3681 S.Vito al Tagl.,

Dettagli

SCADENZA TERMINE UTILE PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE Ore 12.00 del 4.2.2014 È INDETTO N. 1 POSTO

SCADENZA TERMINE UTILE PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE Ore 12.00 del 4.2.2014 È INDETTO N. 1 POSTO SCADENZA TERMINE UTILE PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE Ore 12.00 del 4.2.2014 In applicazione: dell art. 30 Passaggio diretto di personale tra amministrazioni diverse del d.lgs. n. 165/2001 (e, s.m.i.)

Dettagli

;cüéä Çv t w exzz É VtÄtuÜ t<

;cüéä Çv t w exzz É VtÄtuÜ t< VÉÅâÇx w gtâü tçéät ;cüéä Çv t w exzz É VtÄtuÜ t< 2 SETTORE AREA ECONOMICO - FINANZIARIA SERVIZIO AFFARI DEL PERSONALE AVVISO DI PROCEDURA OBBLIGATORIA DI MOBILITA VOLONTARIA PER LA COPERTURA A TEMPO PIENO

Dettagli

COMUNE DI RUVO DI PUGLIA PROVINCIA DI BARI AREA PIANIFICAZIONE E RISORSE Servizio Promozione e Sviluppo Risorse Umane

COMUNE DI RUVO DI PUGLIA PROVINCIA DI BARI AREA PIANIFICAZIONE E RISORSE Servizio Promozione e Sviluppo Risorse Umane COMUNE DI RUVO DI PUGLIA PROVINCIA DI BARI AREA PIANIFICAZIONE E RISORSE Servizio Promozione e Sviluppo Risorse Umane AVVISO PUBBLICO PER LA COPERTURA, A TEMPO INDETERMINATO E PIENO, MEDIANTE MOBILITA

Dettagli

IL RESPONSABILE DELL AREA AMMINISTRATIVA R E N D E N O T O

IL RESPONSABILE DELL AREA AMMINISTRATIVA R E N D E N O T O BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER SOLI ESAMI, PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO A TEMPO INDETERMINATO DI COLLABORATORE TURISTICO MUSEALE AREA AMMINISTRATIVA CAT. B3 - POSIZIONE ECONOMICA DI ACCESSO B3 - C.C.N.L.

Dettagli

COMUNE DI CORIANO PROVINCIA DI RIMINI

COMUNE DI CORIANO PROVINCIA DI RIMINI AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER TITOLI E COLLOQUIO, TRAMITE MOBILITA ESTERNA EX ART. 30 D.LGS. N. 165/2001, PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO (CAT. C) A TEMPO PIENO ED INDETERMINATO

Dettagli

VISTO il regolamento sull ordinamento degli uffici e dei servizi;

VISTO il regolamento sull ordinamento degli uffici e dei servizi; Comune di Buddusò Provincia di Olbia Tempio AREA AMMINISTRATIVA BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO A TEMPO INDETERMINATO PART-TIME PER 25 ORE SETTIMANALI DI ASSISTENTE

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE FARMACISTA COLLABORATORE

AVVISO DI SELEZIONE FARMACISTA COLLABORATORE AVVISO DI SELEZIONE Selezione pubblica per titoli ed esami per la creazione di una graduatoria dalla quale attingere per la copertura, con contratto PART TIME, a tempo indeterminato, di UN posto di: FARMACISTA

Dettagli

VENERABILE CONFRATERNITA DI MISERICORDIA VIA VOLTELLA, 115-53048 SINALUNGA UFFICI - TEL. /FAX 0577/630367

VENERABILE CONFRATERNITA DI MISERICORDIA VIA VOLTELLA, 115-53048 SINALUNGA UFFICI - TEL. /FAX 0577/630367 VENERABILE CONFRATERNITA DI MISERICORDIA VIA VOLTELLA, 115-53048 SINALUNGA UFFICI - TEL. /FAX 0577/630367 SELEZIONE PER TITOLI E COLLOQUIO PER INTEGRARE IL PERSONALE DIPENDENTE NELL ATTIVITA SANITARIA-SOCIALE

Dettagli

Comune di Loano. Piazza Italia, 2 17025 Loano Tel. 019.675694 Fax 019.675698 www.comuneloano.it

Comune di Loano. Piazza Italia, 2 17025 Loano Tel. 019.675694 Fax 019.675698 www.comuneloano.it Comune di Loano ( Provincia di Savona) Piazza Italia, 2 17025 Loano Tel. 019.675694 Fax 019.675698 www.comuneloano.it BANDO DI MOBILITÀ VOLONTARIA ex art. 30 D.Lgs. 165/2001 Per la copertura a tempo pieno

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE DELL UFFICIO D AMBITO DELLA PROVINCIA DI MILANO AZIENDA SPECIALE

IL DIRETTORE GENERALE DELL UFFICIO D AMBITO DELLA PROVINCIA DI MILANO AZIENDA SPECIALE SELEZIONE PUBBLICA PER TITOLI ED ESAMI, PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER ASSUNZIONI A TEMPO DETERMINATO DI N. 4 SPECIALISTI TECNICO AMBIENTALI (IDRAULICO) CAT. D1. IL DIRETTORE GENERALE DELL UFFICIO

Dettagli

Regione del Veneto Istituto Oncologico Veneto Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico

Regione del Veneto Istituto Oncologico Veneto Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico Regione del Veneto Istituto Oncologico Veneto Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico SCADENZA: 13 APRILE 2015 AVVISO PUBBLICO In esecuzione della deliberazione del Commissario n. 136 del 16.3.2015

Dettagli

COMUNE DI SANTA MARIA COGHINAS (PROVINCIA DI SASSARI)

COMUNE DI SANTA MARIA COGHINAS (PROVINCIA DI SASSARI) COMUNE DI SANTA MARIA COGHINAS PROVINCIA CI SASSARI COMUNE DI SANTA MARIA COGHINAS (PROVINCIA DI SASSARI) (C.A.P. 07010 TEL. 079/5851421 FAX 079/5851441) AVVISO DI ESPERIMENTO MOBILITA VOLONTARIA ESTERNA,

Dettagli

IL DIRIGENTE. Visti gli artt. 22 e 23 del Regolamento di organizzazione degli uffici e dei servizi, approvato con D.G. n. 41 del 31.03.2010 e s.m.i.

IL DIRIGENTE. Visti gli artt. 22 e 23 del Regolamento di organizzazione degli uffici e dei servizi, approvato con D.G. n. 41 del 31.03.2010 e s.m.i. COMUNE DI ROSIGNANO MARITTIMO ( Provincia di Livorno ) Settore Risorse e Controllo Unità Organizzativa Gestione del Personale AVVISO DI MOBILITA ESTERNA PER CURRICULUM E PROVA ATTITUDINALE PER LA COPERTURA

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL SETTORE

IL RESPONSABILE DEL SETTORE AVVISO PUBBLICO PER PROCEDURA DI MOBILITA VOLONTARIA NELL AMBITO DELLA P.A. PER LA COPERTURA A TEMPO PIENO DI N. 1 POSTO CAT. D1 PROFILO ISTRUTTORE AREA TECNICA IL RESPONSABILE DEL SETTORE Visto l art.

Dettagli

AREA AFFARI GENERALI

AREA AFFARI GENERALI AREA AFFARI GENERALI BANDO DI MOBILITA VOLONTARIA ESTERNA EX ART. 30 D.LGS 165/2001 PER LA COPERTURA A TEMPO PIENO ED INDETERMINATO DI UN POSTO DI ISTRUTTORE CONTABILE CAT. C SETTORE FINANZIARIO. IL SEGRETARIO

Dettagli

Articolo 1 Requisiti per l ammissione. Sono ammessi a partecipare alla procedura di mobilità i candidati in possesso dei seguenti requisiti:

Articolo 1 Requisiti per l ammissione. Sono ammessi a partecipare alla procedura di mobilità i candidati in possesso dei seguenti requisiti: Bando di mobilità esterna volontaria per la copertura, mediante passaggio diretto tra Pubbliche Amministrazioni, ai sensi dell art. 30 del D.Lgs. 30.3.2001 n. 165, di un posto di Dirigente a tempo indeterminato

Dettagli

utilizzando esclusivamente una delle modalità di seguito specificate: mediante consegna diretta all Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri

utilizzando esclusivamente una delle modalità di seguito specificate: mediante consegna diretta all Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri PROVVEDIMENTO DEL 25 MARZO 2015 AVVISO DI MOBILITÀ AI SENSI DELL ART. 30 DEL D.LGS. 30/03/2001 N. 165 PER LA COPERTURA DI 1 POSTO A TEMPO PIENO E INDETERMINATO CON QUALIFICA DI DIRIGENTE DI PRIMA FASCIA

Dettagli

AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA ESTERNA. Art. 1 (Oggetto della procedura di mobilità)

AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA ESTERNA. Art. 1 (Oggetto della procedura di mobilità) AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA ESTERNA Art. 1 (Oggetto della procedura di mobilità) E' indetta, ai sensi dell'articolo 30 del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165 e s.m.i., una procedura di mobilità

Dettagli

AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DELL AQUILA SETTORE GESTIONE RISORSE UMANE, SERVIZI INFORMATIVI, SVILUPPO TECNOLOGICO

AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DELL AQUILA SETTORE GESTIONE RISORSE UMANE, SERVIZI INFORMATIVI, SVILUPPO TECNOLOGICO AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DELL AQUILA SETTORE GESTIONE RISORSE UMANE, SERVIZI INFORMATIVI, SVILUPPO TECNOLOGICO AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER TITOLI ED ESAMI PER LA FORMAZIONE DI GRADUATORIE DA UTILIZZARE

Dettagli

Concorso pubblico, per esami, per il conferimento di n. 3 posti nel profilo professionale di Avvocato Dirigente a tempo indeterminato.

Concorso pubblico, per esami, per il conferimento di n. 3 posti nel profilo professionale di Avvocato Dirigente a tempo indeterminato. Allegato sub lettera G) DIPARTIMENTO RISORSE UMANE Ufficio Concorsi Concorso pubblico, per esami, per il conferimento di n. 3 posti nel profilo professionale di Avvocato Dirigente a tempo indeterminato.

Dettagli

CITTA di GROTTAGLIE. Provincia di Taranto SERVIZIO PERSONALE

CITTA di GROTTAGLIE. Provincia di Taranto SERVIZIO PERSONALE CITTA di GROTTAGLIE Provincia di Taranto SERVIZIO PERSONALE BANDO DI MOBILITA' ESTERNA EX ART. 30 D. LGS. N. 165/2001, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER LA COPERTURA, A TEMPO PIENO E INDETERMINATO, DI N. 1 POSTO

Dettagli

COMUNE DI S. DORLIGO DELLA VALLE OBČINA DOLINA

COMUNE DI S. DORLIGO DELLA VALLE OBČINA DOLINA N. Št. GEN-GEN-2015-7943-P/3-3/S-PER Dolina, 8/7/2015 AVVISO DI SELEZIONE PER MOBILITÀ ALL INTERNO DEL COMPARTO UNICO DEL PUBBLICO IMPIEGO REGIONALE E LOCALE DEL FRIULI VENEZIA GIULIA PER N.1 POSTO DI

Dettagli

CITTA di GINOSA Provincia di Taranto

CITTA di GINOSA Provincia di Taranto CITTA di GINOSA Provincia di Taranto Ufficio Personale P.zza Marconi - C.A.P. 74013 Tel. 099.8290233-Fax.099.8244826 Cod. Fisc.: 80007530738 - P.I 00852030733 AVVISO DI MOBILITÀ ESTERNA VOLONTARIA PER

Dettagli

COLLABORATORE PROFESSIONALE SANITARIO INFERMIERE PEDIATRICO (categoria D )

COLLABORATORE PROFESSIONALE SANITARIO INFERMIERE PEDIATRICO (categoria D ) SCADENZA 18/06/2012 BANDO N. 163/2012 di CONCORSO PUBBLICO - per titoli ed esami - per la copertura di n. 1 posto di COLLABORATORE PROFESSIONALE SANITARIO INFERMIERE PEDIATRICO (categoria D ) In esecuzione

Dettagli

AVVISO DI MOBILITA ESTERNA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO A TEMPO PIENO ED INDETERMINATO DI UN ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO - CATEGORIA GIURIDICA C

AVVISO DI MOBILITA ESTERNA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO A TEMPO PIENO ED INDETERMINATO DI UN ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO - CATEGORIA GIURIDICA C AREA ORGANIZZAZIONE Gestione del Personale Tel. 0332 275275/276 - Fax 0332 429035 personale@comune.malnate.va.it Il Responsabile: Antonella Pietri AVVISO DI MOBILITA ESTERNA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO

Dettagli

CODICE SELEZIONE 92 IL DIRIGENTE DEL SERVIZIO RISORSE UMANE E TECNOLOGICHE

CODICE SELEZIONE 92 IL DIRIGENTE DEL SERVIZIO RISORSE UMANE E TECNOLOGICHE Comune di Pistoia CODICE SELEZIONE 92 Selezione pubblica per la formazione di una graduatoria per assunzioni a tempo determinato in qualità di Collaboratore socio assistenziale cat. B3. IL DIRIGENTE DEL

Dettagli

1. REQUISITI GENERALI DI PARTECIPAZIONE

1. REQUISITI GENERALI DI PARTECIPAZIONE 1 Avviso di mobilità volontaria ex art. 30 D.Lgs. 165/2001 per la copertura, con contratto a tempo pieno ed indeterminato, di due posti di categoria B3 profilo professionale Collaboratore dei servizi consiliari

Dettagli

SELEZIONE PER TITOLI E COLLOQUIO PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER L ASSUNZIONE A TEMPO INDETERMINATO DI N

SELEZIONE PER TITOLI E COLLOQUIO PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER L ASSUNZIONE A TEMPO INDETERMINATO DI N SELEZIONE PER TITOLI E COLLOQUIO PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER L ASSUNZIONE A TEMPO INDETERMINATO DI N. 2 UNITA DI PERSONALE CON QUALIFICA DI IMPIEGATO ADDETTO ALLE ATTIVITA DI SEGRETERIA GENERALE

Dettagli

AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA ESTERNA VOLONTARIA

AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA ESTERNA VOLONTARIA AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA ESTERNA VOLONTARIA (ex art. 30 del D.Lgs. 165/2001) per la copertura di tre posti di categoria C, a tempo pieno e indeterminato, profilo professionale Assistente amministrativo.

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL SETTORE AFFARI GENERALI

IL RESPONSABILE DEL SETTORE AFFARI GENERALI BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA PER ESAMI PER LA COPERTURA A TEMPO INDETERMINATO E A TEMPO PIENO DI N 1 POSTO DI ISTRUTTORE TECNICO CAT. C - AREA DI ATTIVITA : SETTORE TECNICO UFFICIO AMBIENTE RISERVATO ESCLUSIVAMENTE

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE

IL DIRETTORE GENERALE Avviso di selezione di n 1 Collaboratore Segreteria - Profilo professionale Collaboratore Servizi Amministrativi Cat. B 3 - presso l Agenzia per la formazione, l orientamento e il lavoro della Provincia

Dettagli

C O M U N E D I C O P P A R O

C O M U N E D I C O P P A R O C O M U N E D I C O P P A R O Provincia di Ferrara Protocollo e data della PEC AVVISO PER MOBILITÀ ESTERNA VOLONTARIA AI SENSI ART. 30 D.LGS. 165/2001 PER LA CATEGORIA GIURIDICA D1 PROFILO PROFESSIONALE

Dettagli

Prot. n. 60814 del 25/08/2011 Ferrara, 25/08/2011

Prot. n. 60814 del 25/08/2011 Ferrara, 25/08/2011 PUBBLICATO ALL ALBO DELL AZIENDA USL DI FERRARA IL 25/08/2011 SCADENZA: ORE 12.00 DEL 9 SETTEMBRE 2011 Prot. n. 60814 del 25/08/2011 Ferrara, 25/08/2011 In attuazione della delibera del Direttore Generale

Dettagli

Comune di CORNATE D'ADDA Provincia di Monza Brianza

Comune di CORNATE D'ADDA Provincia di Monza Brianza 1 AVVISO DI MOBILITA ESTERNA PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI UFFICIALE DI POLIZIA LOCALE - TEMPO PIENO (CATEGORIA D) Art. 1 OGGETTO E indetta una procedura di selezione per la copertura, mediante mobilità

Dettagli

IL SEGRETARIO GENERALE. rende noto

IL SEGRETARIO GENERALE. rende noto Uffici alle dirette dipendenze del Segretario Generale Avviso di mobilità n. 1/2015 AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA ESTERNA PER LA COPERTURA DI N. 2 POSTI VACANTI A TEMPO INDETERMINATO E PIENO NELLA CATEGORIA

Dettagli

CLUB ALPINO ITALIANO

CLUB ALPINO ITALIANO CLUB ALPINO ITALIANO Bando di mobilità esterna volontaria per l assunzione di n. 2 profili amministrativi nella categoria B2 (ex VI qualifica funzionale) a tempo indeterminato e pieno. Area Amministrativa

Dettagli

REGIONE DEL VENETO ISTITUTO ONCOLOGICO VENETO Istituto di Ricovero e Cura a carattere Scientifico

REGIONE DEL VENETO ISTITUTO ONCOLOGICO VENETO Istituto di Ricovero e Cura a carattere Scientifico 5 SCADENZA: 09 giugno 2014 REGIONE DEL VENETO ISTITUTO ONCOLOGICO VENETO Istituto di Ricovero e Cura a carattere Scientifico BANDO DI SELEZIONE INTERNA PER ATTRIBUZIONE FUNZIONI DI COORDINAMENTO Si rende

Dettagli

SCADENZA DEL BANDO: 20 LUGLIO 2015

SCADENZA DEL BANDO: 20 LUGLIO 2015 REGIONE VENETO AZIENDA "UNITA' LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA" BANDO DI CONCORSO PUBBLICO N. 232 pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 46 in data 19.06.2015 SCADENZA DEL BANDO: 20 LUGLIO 2015 In

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL PERSONALE

IL RESPONSABILE DEL PERSONALE Prot. n. 21.282 BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO CATEGORIA C PRESSO IL SETTORE SERVIZI SOCIALI (RISERVATO A CATEGORIE PROTETTE EX ART. 18,C.

Dettagli

È BANDITA. Articolo 1 -REQUISITI PER LA COSTITUZIONE DEL RAPPORTO DI LAVORO

È BANDITA. Articolo 1 -REQUISITI PER LA COSTITUZIONE DEL RAPPORTO DI LAVORO Avviso di Selezione pubblica per titoli e colloquio finalizzata alla formazione di una graduatoria per l assunzione n 4 impiegati d ordine presso l Ufficio di Informazioni Turistico della Città di Alghero,

Dettagli

CONSIGLIO DELL ORDINE AVVOCATI DI VERONA BANDO CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI OPERATORE DI AMMINISTRAZIONE (AREA C1)

CONSIGLIO DELL ORDINE AVVOCATI DI VERONA BANDO CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI OPERATORE DI AMMINISTRAZIONE (AREA C1) CONSIGLIO DELL ORDINE AVVOCATI DI VERONA BANDO CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI OPERATORE DI AMMINISTRAZIONE (AREA C1) Il Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Verona nella

Dettagli

I.P.A.B. D. BERTONE Fondata Regio Decreto 11 febbraio 1883

I.P.A.B. D. BERTONE Fondata Regio Decreto 11 febbraio 1883 BANDO DI MOBILITÀ ESTERNA VOLONTARIA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTI A TEMPO INDETERMINATO E PIENO DI OPERATORE SOCIO SANITARIO (CAT. B posizione economica B1) IL RESPONSABILE DI STRUTTURA Visto l art.

Dettagli

OSPEDALE DI CARITA Corso G. Marconi n. 30 12030 Sanfront CN

OSPEDALE DI CARITA Corso G. Marconi n. 30 12030 Sanfront CN OSPEDALE DI CARITA Corso G. Marconi n. 30 12030 Sanfront CN BANDO DI MOBILITÀ ESTERNA VOLONTARIA PER LA COPERTURA DI N. 2 POSTI A TEMPO INDETERMINATO E PIENO DI OPERATORE SOCIO SANITARIO (CAT. B POSIZIONE

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI FASCIA C POSIZIONE ECONOMICA C1

BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI FASCIA C POSIZIONE ECONOMICA C1 BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI FASCIA C POSIZIONE ECONOMICA C1 Il Consiglio dell'ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della

Dettagli

Questa Pubblica Amministrazione garantisce parità e pari opportunità tra uomini e donne ai sensi della legge n. 125 del 10/04/1991.

Questa Pubblica Amministrazione garantisce parità e pari opportunità tra uomini e donne ai sensi della legge n. 125 del 10/04/1991. AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA VOLONTARIA ESTERNA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO A TEMPO INDETERMINATO CAT. C ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO CONTABILE, DA ASSEGNARE AL SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO, AI SENSI DELL

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE

IL DIRETTORE GENERALE Avviso di selezione di n 1 Assistente gestione Risorse Umane - Profilo professionale Assistente gestione Risorse Umane Cat. C 1 - presso l Agenzia per la formazione, l orientamento e il lavoro della Provincia

Dettagli

Il Dirigente Settore Politiche Finanziarie. Richiamata la determinazione dirigenziale n. 10 del 28 gennaio 2014, RENDE NOTO

Il Dirigente Settore Politiche Finanziarie. Richiamata la determinazione dirigenziale n. 10 del 28 gennaio 2014, RENDE NOTO BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI PER LA COPERTURA DI UN POSTO A TEMPO INDETERMINATO E ORARIO PIENO CON PROFILO PROFESSIONALE DI ESPERTO AMMINISTRATIVO CONTABILE CAT. C, RISERVATO AGLI APPARTENENTI

Dettagli

COMUNE DI VILLANOVA DEL GHEBBO

COMUNE DI VILLANOVA DEL GHEBBO COMUNE DI VILLANOVA DEL GHEBBO P R O V I N C I A D I R O V I G O C.F. 82000570299 P.I. 00194640298 - Via Roma, 75 - CAP 45020 - Tel. 0425 669030 / 669337 / 648085 Fax 0425650315 info-comunevillanova@legalmail.it

Dettagli