Tipo dx: Potete fare le domande non solo a noi, ma anche ai bambini, basta che siano appropriate

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Tipo dx: Potete fare le domande non solo a noi, ma anche ai bambini, basta che siano appropriate"

Transcript

1 Chiedilo ad una famiglia gay Tutti: Ciao Youtube! Tipo sx: Ok youtube, siete abituati a vedere i video della nostra famiglia improntata sui valori gay che abbiamo sentito la necessità di girare quando qui in California si stava votando la Proposition 8. Abbiamo pensato che fosse molto importante che la gente vedesse com'è per due uomini crescere i figli e mostrare quanto in fondo sia normale e noiosa la nostra famiglia paragonata a quella della gente comune che vive qui in California. Perciò una volta iniziato a girare i video ci hanno fatto molte domande, così tante domande che sta diventando difficile rispondere! E sono tutte ottime domande, davvero valide! Perciò abbiamo deciso di girare nuovi video chiamati "Chiedilo a una famiglia gay". Fondamentalmente quello che faremo con questi video è rispondere a tutte le domande che ci ponete e spesso fate le stesse domande, perciò in questo modo potremo rispondere e potremo anche fare riferimento a qualcosa a cui abbiamo già risposto.. no, questo no, non ci piace rispondere a domande a cui abbiamo già risposto ma Tipo dx: Potete fare le domande non solo a noi, ma anche ai bambini, basta che siano appropriate Tipos sx: Appropriate per l'età che hanno.. Ed anche io e Brian siamo molto aperti alle domande, purché siano appropriate a noi. La prima domanda alla quale abbiamo deciso di rispondere, e lo farà Brian tra un minuto, è una domanda che ci fanno in molti: ci chiedono di Daniel. Daniel: Ciao! Tipo sx: Chiedono delle sue disabilità, se ha problemi fisici, se ha problemi di apprendimento, se c'è qualcosa che non va in lui, perché a volte nei video si nota che ha parecchie cicatrici e sentono che ha un po' di zeppola, perciò quando parla a volte è difficile capirlo. Lascio spiegare a Brian. Brian: Daniel ha la cosiddetta "sindrome di Goldenhar" ed è causata a dire la verità dall'esposizione alla droga nel grembo materno. Questo ha fatto sì che tutta la parte sinistra del corpo di Daniel sia meno sviluppata della parte destra. Perciò una gamba è più corta dell'altra e lo potete notare un po' quando cammina, la sua mandibola non si è sviluppata bene da quel lato, effettivamente aveva il labbro leporino da quel lato che è stato operato. Insomma le persone con la Goldenhar hanno diversi sintomi, a volte hanno dei fibromi penduli che a volte coprono del tutto l'orecchio e servono tante operazioni per rimuoverli. Fortunatamente Daniel ha contratto una forma più lieve rispetto a quello che poteva capitare e ha subito molti interventi. Ha avuto una partenza difficile, ma Daniel è un campione e affronta tutto e si tira sempre fuori. Tipo sx.: Allora cosa abbiamo fatto oggi Daniel? Come abbiamo trascorso la mattinata? Daniel: A San Francisco ho incontrato un team di medici che mi hanno aiutato per le mie operazioni. Grazie Dottori! TIpo sx: Ha un grande team di medici alla Clinica Craniale e Facciale di San Francisco, e loro hanno fatto tutte le operazioni. Daniel è stato sottoposto a tre grandi interventi da quando ci seguono. Hanno rimesso a posto la sua gola, hanno eseguito alcuni interventi al

2 viso, sapete è tanto che lo abbiamo adottato e adesso è un bambino totalmente differente rispetto a quando lo abbiamo adottato. Il team di medici è eccellente, fanno tutto questo gratuitamente, perché a coprire le spese per le operazioni di Daniel sono le donazioni della gente alla Clinica. Brian: Ed in più altro, tipo i servizi erogati per i bambini dalla California che fa un sacco di cose e noi non avremmo potuto fare tutto ciò se non fosse stato per tutte queste persone e quindi siamo veramente grati a tutti loro perché abbiamo questi servizi. E' stato davvero un periodo difficile ma Daniel ha proprio uno spirito brillante e una forte personalità e se ne tira sempre fuori. Ne viene sempre fuori e una volta che le persone lo conoscono diventa il migliore amico di tutti Daniel: Mmmmhm Tipo sx: Vuoi dire altro sulla tua condizione? Daniel: Il mio cuore è sotto l'ascella Tipo sx: Sì, ogni cosa nella sua parte sinistra è sottosviluppata, perciò il suo cuore invece che finire su nel suo petto è da qualche parte lì vicino, il suo polmone è.. Come lo chiamano..? Brian: Sottosviluppato Tipo sx: Sì, è qualcosa come Ipo..? Come si chiama? Brian: Un giorno Daniel dovrà sottoporsi ad un intervento quando sarà adolescente per mettere un piccola placca di metallo nella sua gamba destra per impedire che continui a crescere, così che quella sinistra possa avere una possibilità di crescere a sua volta e quando saranno della stessa misura rimuoveranno la placca in modo che possano crescere tutte e due insieme. Perciò abbiamo un G2 che è quando ti nutrono con un sondino infilato direttamente nello stomaco. E noi lo chiamiamo il secondo ombelico (tipo sx: vuoi vederlo al volo?) perciò è solo un bambino con due ombelichi tipo sx: Eccolo qui! Che carino! Tipo sx: Insomma, questo è più o meno tutto su Daniel. mentalmente lui è davvero a posto, è sempre stato superiore a tutta la sua classe all'asilo, in prima, molto brillante, molto intelligente, per fortuna. Sapete, a volte chi contrae la sindrome di Goldenhar ha problemi di attività cerebrale ma Daniel è davvero un bambino brillante, intelligente, a volte penso sia troppo intelligente! (Daniel: sii!) Si? Ok! voglio che salutiate youtube ok? Bambini: CIAO! Una domanda non per bambini Tipo sx: Ok la seconda parte di questo episodio di "Chiedilo ad una famiglia gay" consiste in questo:ci sono alcune persone, beh parecchie persone, che visualizzano i nostri video e postano commenti negativi e non si curano di come sembra la nostra famiglia, torniamo sempre al solito argomento. Uno in particolare ultimamente ha commentato molti nostri video, si chiama Garysher3 e dice "Io so cosa serve per fare il genitore e so che i bambini hanno bisogno sia di un papà che di una mamma e una casa". Noi abbiamo tutto questo e

3 pensiamo, come genitori gay, che siamo genitori, e siamo genitori ogni giorno delle nostre vite adesso e stiamo crescendo due splendidi bambini. Che sono felici, sani e stabili. Abbiamo una relazione molto profonda, stiamo facendo tutto quello che possiamo come genitori. Non credo tu capisca che quando le persone fanno questo tipo di dichiarazioni è quasi come in un film Disney su come deve essere una famiglia, già perché onestamente in un mondo perfetto la cosa migliore per Daniel e Selena sarebbe stare con il padre biologico e la madre biologica. In un mondo perfetto, dove le madri si prendono cura dei loro figli, dove non hanno problemi di droga, dove non causano danni fisici ai loro figli come avete visto. Ecco perché abbiamo dovuto adottare i bambini. Daniel ha tanti problemi di salute causati dall'abuso di droga di sua madre, causati dalla negligenza della madre biologica e del padre biologico e penso che la gente dovrebbe capire che non viviamo in un mondo perfetto dove ogni bambino ha una madre ed un padre. Penso che i miei bambini sentano la mancanza della loro madre biologica? Certo, chi non vorrebbe avere una relazione con la propria madre? Chi non lo vorrebbe? Daniel ha vuoi dirlo tu? Brian: Noi comprendiamo che quando saranno abbastanza grandi questo sarà qualcosa di cui prenderanno coscienza e con cui prenderanno contatto, e penso che parte dell'essere un buon genitore adottivo sia capire questo ad un certo livello e non sentirsi minacciato come genitore, perché loro vorranno trovare il loro papà, vorranno trovare la loro mamma, i loro fratelli e sorelle e noi vogliamo essere lì per aiutarli a ricomporre questi pezzi di sé stessi quando sarà il momento per loro di farlo. Tipo sx: Insomma passiamo parecchio tempo a rispondere a persone che hanno questo tipo di opinione, che fondamentalmente i bambini devono avere una madre e un padre e di solito finiamo a parlare di quello che abbiamo appena detto, che in un mondo perfetto siamo d'accordo che al 100% sarebbe meraviglioso che Selene e Daniel vivessero con i loro genitori biologici ed in genere la loro risposta è "Potevano essere adottati da un uomo e una donna, come la natura ha deciso!" Beh, Daniel, mio figlio, è stato in orfanotrofio per 3 anni, perché nessuno voleva adottarlo, perché ha bisogno di costanti cure. E nessuna coppia uomo donna ha voluto accogliere Daniel in casa sua. Era in orfanotrofio da quando aveva 2 anni! Quando lo hanno tolto ai suoi genitori biologici Daniel aveva un fratello più piccolo, Emilio che era stato messo in orfanotrofio appena nato. Quel bambino, in California, se non viene adottato insieme al fratello, dopo un anno viene separato da lui. Così il piccolo Emilio è stato un anno in orfanotrofio con mio figlio Daniel da quando era appena nato fino a quando ha compiuto un anno. Nessuna famiglia in California, nessuna famiglia eterosessuale, ha voluto adottare quei due bambini e dare loro una casa. Perciò Emilio è stato adottato da un'altra famiglia così un uomo e una donna lo stanno crescendo come fossero i suoi genitori biologici. Nostro figlio Daniel, invece, fu lasciato in orfanotrofio. Brian: Senza suo fratello Tipo sx: Senza fratello Brian: Senza sapere dove andasse suo fratello e perché non fosse con lui! Tipo sx: E senza madre, senza madre e padre biologici. Poi è nata Selena e sua madre per legge non poteva più tenere con sé i figli. E così la piccola Selena un mese dopo la nascita fu mandata in orfanotrofio con suo fratello, perché in California la legge stabilisce che se un fratello è in orfanotrofio allora anche l'altro va messo lì. Perciò mia figlia Selena fu messa in orfanotrofio con Daniel. Selena aveva 11 mesi e mezzo e stava per arrivare il giorno in cui l'avrebbero separata da Daniel. Daniel era quello che viene considerato "un

4 bambino difficile da sistemare", "difficile da adottare", così gli assistenti sociali hanno visto il nostro profilo, viviamo in California, e ci hanno scritto una bellissima lettera dove ci chiedevano, per favore, di andare ad incontrare questi bei bambini perché Daniel stava per perdere un altro fratello: Selena stava per essere adottata da "un uomo e una donna". So che ci sono molte persone a cui non importa cosa diciamo, non importa come ci ritraiamo in quanto famiglia, che pensano non sia possibile che i nostri figli possano essere felici, sani, al sicuro. Ecco perché facciamo questi video, ecco perché stiamo facendo i video Della Famiglia Omosessuale, perché penso che potete vedere i nostri figli, sembrano felici, amati, al sicuro, accuditi, benestanti. Io so che rendono la mia vita e quella di Brian immensamente migliore, non posso nemmeno immaginare di non essere più padre. Brian: Quello che più mi irrita di quel commento sai cos'è? Beh, meraviglioso! Se sei quello che sta commentando e sei eterosessuale, porta il tuo culo all'ufficio Adozioni della Contea e adotta un bambino, ci sono un sacco di bambini seduti lì proprio ora che desiderano e sperano di avere una casa. Selena: Papà? Tipo sx: Che c'è tesoro? Selena: La mia nuova poesia! TIpo sx: Ok tesoro, dammi solo qualche minuto ok? Selena: Ma guardala! Tipo sx: Sì, stiamo facendo un video dammi solo qualche minuto, la guarderò tra pochi minuti ok? Selena: Okay.. Tipo sx: Sono da te in pochi secondi Brian: Sapete, è davvero facile stare su un pulpito e parlare di queste cose, ma non è leale nei confronti dei bambini che sono seduti lì in questo momento. Racconto sempre questa storia di un ragazzo che era quasi al limite dell'età per continuare a stare in orfanotrofio ma era ancora lì e dei ragazzi che lavorano in quel posto volevano adottarlo ma dato che erano una coppia gay e che quello è uno degli stati dove non è permessa l'adozione alle coppie omosessuali non hanno potuto adottarlo e si sono battuti nei tribunali e infine quando il ragazzo compì 18 anni il tribunale ha permesso l'adozione e mi ricordo di aver visto questo giovane uomo di ormai 18 anni scoppiare in lacrime perché pensava, nonostante avesse l'età di andare via dall'orfanotrofio e iniziare la sua vita indipendente, che adesso aveva i genitori, una "famiglia per sempre". E' ciò di cui parliamo nella cerchia delle adozioni. Ma quell'evento ha significato così tanto per lui, avere questo tipo di legame e di appartenenza anche se lui era pronto per andare là fuori e vivere la sua vita. Tipo sx: E quelli come voi, che pensano che preferirebbero vedere un uomo e una donna adottare bambini, devono sapere che ci sono migliaia e migliaia e migliaia di bambini che sono affidati ai servizi sociali della California. Molti di loro hanno problemi di salute. Io e Brian eravamo disponibili all'adozione di bambini malati, sapevamo che lì fuori c'erano bambini che erano "non adottabili" da una coppia eterosessuale, perché la triste verità è che Cioè, non voglio generalizzare.. Ma molte coppie eterosessuali vogliono un neonato, molte coppie vogliono un neonato. Perciò se sei un bambino di 5, 6, 7, 8, 9 anni è difficile che ti adottino.. Sapete, li considerano difficili! Poi aggiungete i problemi di salute di Daniel, che ogni anno deve andare sotto i ferri.. Voglio dire, è quasi impossibile una famiglia che desideri adottare questo tipo di bambini. E penso che quando le persone vengono a commentare i nostri video e scrivono come se non pensassero a queste cose allora io sfido tutte queste persone a guardare in fondo ai loro cuori e dire "Abbiamo un

5 stanza a casa nostra? Siamo capaci di accogliere un bambino che forse è malato, che ha bisogno d'amore capite cosa intendo? Quel tipo di necessità di una famiglia, perché se non capite questo, perché dovreste questi bambini? Brian: Non è facile.. Abbiamo visto alcune persone ripensarci durante il percorso, perché è una scelta difficile: essere a volte attaccati dai bambini che provano così tanto dolore nel loro cuore che è difficile per loro ricambiare l'amore. Capite, può essere una strada difficile, può essere anche bella e davvero piena di soddisfazioni per molti versi. Tipo sx: Ora termineremo perché sta diventando molto lungo ma voglio chiudere questa puntata. E' il nostro primo episodio di "Chiedilo ad una famiglia gay" e ce la faremo, nel senso che ho detto che abbiamo centinaia di domande che ci hanno inviato, perciò penso che è assolutamente necessario. Mi ha davvero sorpreso e scioccato che non ci siano altre famiglie su youtube che postano video su loro stessi, perché penso che le persone abbiano bisogno di vedere le famiglie omosessuali, che abbiano bisogno di capire che viviamo le nostre vite giorno per giorno come loro e penso che questa sia la vera porta dell'accettazione. Sapete, penso sarebbe importante che voi che state lì fuori, se siete una famiglia omosessuale e avete bambini e state guardando i nostri video, faceste un video sulle vostre cene, un video su un compleanno e lo caricaste su youtube per mostrare alle altre persone le vostre vite, per far sapere loro che non siamo differenti da nessuno. E per chiudere questa parentesi, faremo questi video una volta a settimana, sentitevi liberi di fare domande, qualsiasi cosa vogliate sapere su me, Brian, i bambini, entro certi limiti, e noi proveremo a rispondere, faremo questi video una volta a settimana. Brian: Ma come abbiamo stabilito se riusciste a postare le domande come video di risposta questo sarebbe ancora meglio perché potremmo montarlo nel nostro video. Tipo sx: Sarebbe figo! Voglio dire, potete considerare me e Brian due registi amatoriali perciò se potete mandateci un video domanda e avrete la priorità sulle altre. Penso che ci divertiremmo un mondo in questo modo, perché ci piace vedere i nostri amici di youtube, ci piace incontrarvi e vedervi e siamo molto più che fan dei vostri video! Dai fateci arrivare le domande! Continuate a commentare e votare i video, perché abbiamo molti, non vorrei chiamarli odianti, ma individui che sono contro le famiglie omosessuali che lasciano commenti negativi e abbassano la valutazione dei nostri video, perciò voi votandoci ci aiutate a contrastarli in modo decente. (Che fai?!?) Brian: Non farci caso Tipo sx: Ok penso che sia il caso di salutare e aspettiamo di sapere cosa ne pensate del nostro primo "Chiedilo ad una famiglia gay".

Matrimonio e bambini per la coppia omosessuale

Matrimonio e bambini per la coppia omosessuale Matrimonio e bambini per la coppia omosessuale Oscar Davila Toro MATRIMONIO E BAMBINI PER LA COPPIA OMOSESSUALE www.booksprintedizioni.it Copyright 2013 Oscar Davila Toro Tutti i diritti riservati Dedicato

Dettagli

Maschere a Venezia CAP I

Maschere a Venezia CAP I Maschere a Venezia 7 CAP I In un pomeriggio di fine marzo Altiero Ranelli, un giovane giornalista de Il Gazzettino di Venezia, entra nell ufficio del direttore. - Ho una grande notizia. - grida contento.

Dettagli

Quello Che Non Ti Dicono Sul Network Marketing

Quello Che Non Ti Dicono Sul Network Marketing Quello Che Non Ti Dicono Sul Network Marketing Ciao da Matteo Nodari di Network Marketing Top Strategy! Come ti dicevo il network marketing è uno dei settori più controversi e fraintesi di tutti i tempi.

Dettagli

SLOWEAR A SLOW TALE CONTEST GIULIA MENICONZI UN AMORE IMPOSSIBILE PARTNER

SLOWEAR A SLOW TALE CONTEST GIULIA MENICONZI UN AMORE IMPOSSIBILE PARTNER SLOWEAR A SLOW TALE CONTEST GIULIA MENICONZI UN AMORE IMPOSSIBILE PARTNER Idea Una ragazza è innamorata della sua istruttrice, ma è spaventata da questo sentimento, non avendo mai provato nulla per una

Dettagli

- 1 reference coded [0,86% Coverage]

<Documents\bo_min_9_M_18_ita_stu> - 1 reference coded [0,86% Coverage] - 1 reference coded [0,86% Coverage] Reference 1-0,86% Coverage E le altre funzioni, le fotografie, o, non so le altre cose che può offrire il cellulare sono cose che

Dettagli

C eraunavoltaunpaiodicalzini

C eraunavoltaunpaiodicalzini C eraunavoltaunpaiodicalzini C era una volta un paio di calzini. Marta e Paolo erano i nomi di questi due calzini. Si erano conosciuti, innamorati e litigati per anni. Ora abitavano in via Cassetto n.

Dettagli

Ci relazioniamo dunque siamo

Ci relazioniamo dunque siamo 7_CECCHI.N 17-03-2008 10:12 Pagina 57 CONNESSIONI Ci relazioniamo dunque siamo Curiosità e trappole dell osservatore... siete voi gli insegnanti, mi insegnate voi, come fate in questa catastrofe, con il

Dettagli

Questionario DAPHNE: Qualcosa di te

Questionario DAPHNE: Qualcosa di te Questionario DAPHNE: Qualcosa di te Questo questionario ci dirà qualcosa di te, della tua famiglia, e di come ti senti riguardo a te stesso. È strutturato in quattro sezioni. Il questionario è segreto

Dettagli

LETTERA AI MIEI FIGLI...

LETTERA AI MIEI FIGLI... 26 aprile 2012 LETTERA AI MIEI FIGLI... Cari bambini Greta e Tommaso, in futuro spero di avervi come figli. Ho molti desideri per voi, uno di questi è che completiate gli studi fino all Università e che

Dettagli

Italian Beginners (Section I Listening) Transcript

Italian Beginners (Section I Listening) Transcript 2013 H I G H E R S C H O O L C E R T I F I C A T E E X A M I N A T I O N Italian Beginners (Section I Listening) Transcript Familiarisation Text MARINO: RENATA: MARINO: RENATA: MARINO: RENATA: Ciao Renata.

Dettagli

..conoscere il Servizio Volontario Europeo

..conoscere il Servizio Volontario Europeo ..conoscere il Servizio Volontario Europeo 1. LʼEDITORIALE 1. LʼEDITORIALE Cari amici, il tempo dell estate è un tempo che chiede necessariamente voglia di leggerezza. Proprio di questa abbiamo bisogno

Dettagli

una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO I GNAZIOM ARI NO.IT

una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO I GNAZIOM ARI NO.IT una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO I GNAZIOM ARI NO.IT Ciao mi chiamo Ignazio Marino, faccio il medico e voglio fare il sindaco di Roma. La nostra città mi piace molto, ma negli ultimi

Dettagli

Questa non è una lezione

Questa non è una lezione Questa non è una lezione Sono appunti, idee su Internet tra rischi e opportunità. Che vuol dire non dobbiamo stare a guardare? È il Web 2.0... i cui attori siete voi Chi vi ha insegnato ad attraversare

Dettagli

Questionario COMPASS*

Questionario COMPASS* Questionario COMPS* Istruzioni Il presente questionario viene utilizzato per addestrarsi a discriminare fra le varie modalità di reazione a situazioni sociali specifiche in casa e fuori. Consta di 30 casi

Dettagli

CONCORSO : REGOLIAMOCI

CONCORSO : REGOLIAMOCI CONCORSO : REGOLIAMOCI Per studenti tra gli 8 e i 13 anni. Sceneggiatura film : IL SOLE I.C. Marino S. Rosa Napoli Classe II E IL SOLE Nella reception di una clinica molto famosa Christian che ha subito

Dettagli

Paola Dell Orto presidentessa di Agedo (L Associazione di genitori di omosessuali)

Paola Dell Orto presidentessa di Agedo (L Associazione di genitori di omosessuali) Paola Dell Orto presidentessa di Agedo (L Associazione di genitori di omosessuali) Al mare, verso gli undici anni, avevo fatto amicizia con un bagnino. Una cosa innocentissima, ma mia madre mi chiedeva

Dettagli

Il Potere delle Affermazioni

Il Potere delle Affermazioni Louise L. Hay Il Potere delle Affermazioni Ebook Traduzione: Katia Prando Copertina e Impaginazione: Matteo Venturi 2 È così bello essere qui. Sono venuta in Italia, a Roma, tante volte, ma ogni volta

Dettagli

una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT

una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT SEGUI LE STORIE DI IGNAZIO E DEL SUO ZAINO MAGICO Ciao mi chiamo Ignazio Marino, faccio il medico e voglio fare il sindaco di Roma.

Dettagli

ΤΠΟΤΡΓΔΙΟ ΠΑΙΓΔΙΑ ΚΑΙ ΠΟΛΙΣΙΜΟΤ ΓΙΔΤΘΤΝΗ ΜΔΗ ΔΚΠΑΙΓΔΤΗ ΚΡΑΣΙΚΑ ΙΝΣΙΣΟΤΣΑ ΔΠΙΜΟΡΦΩΗ ΣΕΛΙΚΕ ΕΝΙΑΙΕ ΓΡΑΠΣΕ ΕΞΕΣΑΕΙ ΥΟΛΙΚΗ ΥΡΟΝΙΑ 2010-2011

ΤΠΟΤΡΓΔΙΟ ΠΑΙΓΔΙΑ ΚΑΙ ΠΟΛΙΣΙΜΟΤ ΓΙΔΤΘΤΝΗ ΜΔΗ ΔΚΠΑΙΓΔΤΗ ΚΡΑΣΙΚΑ ΙΝΣΙΣΟΤΣΑ ΔΠΙΜΟΡΦΩΗ ΣΕΛΙΚΕ ΕΝΙΑΙΕ ΓΡΑΠΣΕ ΕΞΕΣΑΕΙ ΥΟΛΙΚΗ ΥΡΟΝΙΑ 2010-2011 ΤΠΟΤΡΓΔΙΟ ΠΑΙΓΔΙΑ ΚΑΙ ΠΟΛΙΣΙΜΟΤ ΓΙΔΤΘΤΝΗ ΜΔΗ ΔΚΠΑΙΓΔΤΗ ΚΡΑΣΙΚΑ ΙΝΣΙΣΟΤΣΑ ΔΠΙΜΟΡΦΩΗ ΣΕΛΙΚΕ ΕΝΙΑΙΕ ΓΡΑΠΣΕ ΕΞΕΣΑΕΙ ΥΟΛΙΚΗ ΥΡΟΝΙΑ 2010-2011 Μάθημα: Ιταλικά Δπίπεδο: 2 Γιάρκεια: 2 ώρες Ημερομηνία: 23 Μαΐοσ

Dettagli

Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript

Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript 2013 H I G H E R S C H O O L C E R T I F I C A T E E X A M I N A T I O N Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript Familiarisation Text SILVIO: FLAVIA: SILVIO: FLAVIA: SILVIO:

Dettagli

1. Completa le frasi con l imperfetto e il passato prossimo dei verbi tra parentesi.

1. Completa le frasi con l imperfetto e il passato prossimo dei verbi tra parentesi. Nome studente Data TEST DI AMMISSIONE AL LIVELLO B1.1 (Medio 1) 1. Completa le frasi con l imperfetto e il passato prossimo dei verbi tra parentesi. Es. Ieri sera non ti (noi-chiamare) abbiamo chiamato

Dettagli

Pompei, area archeologica.

Pompei, area archeologica. Pompei, area archeologica. Quello che impressione è l atteggiamento di queste persone nell ultimo momento di vita. Cercano di coprirsi da qualcosa. Si intuisce che il motivo principale della causa è il

Dettagli

Australia. Il sogno infranto di un giovane emigrante italiano

Australia. Il sogno infranto di un giovane emigrante italiano Australia Il sogno infranto di un giovane emigrante italiano Ogni riferimento a fatti realmente accaduti o luoghi e/o a persone realmente esistenti è da ritenersi puramente casuale. Antonino Santamaria

Dettagli

UNA GRANDE EMOZIONE TANTE POESIE

UNA GRANDE EMOZIONE TANTE POESIE ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE A.COSTA Scuola dell infanzia G.B.Guarini Scuole primarie A.Costa G.B.Guarini A.Manzoni Scuola secondaria di 1 grado M.M.Boiardo Sezione Ospedaliera Sede: Via Previati, 31 44121

Dettagli

Livello CILS A2 Modulo bambini

Livello CILS A2 Modulo bambini Livello CILS A2 Modulo bambini MAGGIO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI

Dettagli

Cosa non farei per te

Cosa non farei per te Cosa non farei per te Un fotoromanzo per pensare a cura delle Peerleaders Il gruppo di amici... Paolo - 17 anni Gloria - 16 anni Andrea - 18 anni Sara - 18 anni Roberta - 16 anni Elena - 18 anni Martina

Dettagli

Questa è la nostra vita un figlio a tutti i costi.

Questa è la nostra vita un figlio a tutti i costi. Questa è la nostra vita un figlio a tutti i costi. Una sera, dopo aver messo a letto mio figlio, stanca dopo una giornata molto impegnata, ho deciso di andare a letto presto, ma non riuscivo ad addormentarmi,

Dettagli

Da Radio RDS 12 Maggio 2005 editing: GrigioViola supporto morale: kury

Da Radio RDS 12 Maggio 2005 editing: GrigioViola supporto morale: kury Da Radio RDS 12 Maggio 2005 editing: GrigioViola supporto morale: kury Tamara: è con noi Mr Jovanotti! Ciao! Lorenzo: grazie, grazie, grazie Tamara. Be, mi hai emozionato, insomma! T: no, lo dico col cuore

Dettagli

Corso ITALIANO Prof.ssa S. DOTTI Liv. 2

Corso ITALIANO Prof.ssa S. DOTTI Liv. 2 IN GIRO PER ACQUISTI Signora Rossi: Voglio vedere una camicia per mio figlio. Commessa : Di che colore? Signora Rossi: Non so.. Commessa : Le consiglio il colore rosa. Se Suo figlio segue la moda, gli

Dettagli

«Mamma, dopo che il dottore ti ha detto

«Mamma, dopo che il dottore ti ha detto Indice Cominciamo 7 La curiosità di Alice 9 Un po di imbarazzo 25 Innamorarsi 43 Fare l amore 55 Concepimento 71 Gravidanza 83 La nascita 95 Il nostro corpo: le donne 111 Il nostro corpo: gli uomini 127

Dettagli

DA IPSOA LA SOLUZIONE PER COSTRUIRE E GESTIRE IL SITO DELLO STUDIO PROFESSIONALE!

DA IPSOA LA SOLUZIONE PER COSTRUIRE E GESTIRE IL SITO DELLO STUDIO PROFESSIONALE! DA IPSOA LA SOLUZIONE PER COSTRUIRE E GESTIRE IL SITO DELLO STUDIO PROFESSIONALE! 1 Web Site Story Scoprite insieme alla Dott.ssa Federica Bianchi e al Dott. Mario Rossi i vantaggi del sito internet del

Dettagli

Abbi il piacere di leggere fino alla fine...(poi pensa... E scegli l opzione numero 1)

Abbi il piacere di leggere fino alla fine...(poi pensa... E scegli l opzione numero 1) Abbi il piacere di leggere fino alla fine...(poi pensa... E scegli l opzione numero 1) Cos è il virtu@le? Un giorno entrai di fretta e molto affamato in un ristorante. Scelsi un tavolo lontano da tutti,

Dettagli

Come Lavorare in Rugbystories.it

Come Lavorare in Rugbystories.it Come Lavorare in Rugbystories.it Una guida per i nuovi arrivati IL PUNTO DI PARTENZA PER I NUOVI ARRIVATI E UN PUNTO DI RITORNO PER CHI NON RICORDA DA DOVE E ARRIVATO. 1 Come Lavorare in Rugbystories.it

Dettagli

Logopedia in musica e. canzoni

Logopedia in musica e. canzoni Logopedia in musica e canzoni Un Lavoro di Gruppo, Giugno 2013 INTRODUZIONE Siamo un gruppo di persone, chi ricoverato in Degenza e chi in Day Hospital, del Presidio Ausiliatrice-don Gnocchi di Torino

Dettagli

1. Il nome utente: NON può essere modificato 2. Il tuo nome (ne trovate prescritto uno generico): metti il tuo vero nome SENZA il cognome

1. Il nome utente: NON può essere modificato 2. Il tuo nome (ne trovate prescritto uno generico): metti il tuo vero nome SENZA il cognome Guida NetPupils Un social network è un sito che dà la possibilità alle persone di entrare in contatto e condividere informazioni. I social network si basano su quella che viene definita amicizia : concedendo

Dettagli

www.businesstribe.it

www.businesstribe.it www.businesstribe.it Michele Tampieri intervista LORENZO CICETTI NetWork Marketing: come sviluppare il tuo team Michele : Ciao a tutti e benvenuti in Business Tribe, il blog che tratta argomenti di business

Dettagli

HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Beginners. (Section I Listening) Transcript

HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Beginners. (Section I Listening) Transcript 2014 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION Italian Beginners (Section I Listening) Transcript Familiarisation Text MALE: FEMALE: MALE: FEMALE: Ciao Roberta! Da quanto tempo che non ci vediamo Dove vai?

Dettagli

Tabelle descrittive al tempo zero. Tabella 1. Dati socio-demografici e clinici dei pazienti

Tabelle descrittive al tempo zero. Tabella 1. Dati socio-demografici e clinici dei pazienti Tabelle relative ai pazienti con depressione maggiore e ai loro familiari adulti e minori che hanno partecipato allo studio e sono stati rivalutati a sei mesi - dati preliminari a conclusione dello studio

Dettagli

Accoglienza: storie La storia del piccolo Arco Baleno

Accoglienza: storie La storia del piccolo Arco Baleno Accoglienza: storie La storia del piccolo Arco Baleno Il piccolo Arco Baleno viveva tutto solo sopra una nuvola. La sua nuvoletta aveva tutte le comodità: un letto con una grande coperta colorata, tantissimi

Dettagli

Non ho idea se è la prima volta che vedi un mio prodotto oppure se in passato le nostre strade si sono già incrociate, poco importa

Non ho idea se è la prima volta che vedi un mio prodotto oppure se in passato le nostre strade si sono già incrociate, poco importa Benvenuto/a o bentornato/a Non ho idea se è la prima volta che vedi un mio prodotto oppure se in passato le nostre strade si sono già incrociate, poco importa Non pensare di trovare 250 pagine da leggere,

Dettagli

DOMANDA APERTA: COSA TI PIACE DEL CELLULARE a me del cellulare piace tutto a me il cellulare non piace ma in alcune occasioni, per esempio se fai un

DOMANDA APERTA: COSA TI PIACE DEL CELLULARE a me del cellulare piace tutto a me il cellulare non piace ma in alcune occasioni, per esempio se fai un a me del cellulare piace a me il cellulare non piace ma in alcune occasioni, per esempio se fai un incidente è molto utile a me il cellulare piace ma me lo prendono solo a 12 anni. La cosa più bella è

Dettagli

2011 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Beginners. (Section I Listening) Transcript

2011 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Beginners. (Section I Listening) Transcript 2011 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION Italian Beginners (Section I Listening) Transcript Familiarisation Text MALE: FEMALE: MALE: FEMALE: MALE: FEMALE: Ciao Monica, vuoi venire al concerto di Cold

Dettagli

ITALIANO: corso multimediale d'italiano Per stranieri. Percorso

ITALIANO: corso multimediale d'italiano Per stranieri. Percorso unità 7 - quattro chiacchiere con gli amici lezione 13: un tè in compagnia 64-66 lezione 14: al telefono 67-69 vita italiana 70 approfondimenti 71 unità 8 - una casa nuova lezione 15: cercare casa 72-74

Dettagli

E Penelope si arrabbiò

E Penelope si arrabbiò Carla Signoris E Penelope si arrabbiò Rizzoli Proprietà letteraria riservata 2014 RCS Libri S.p.A., Milano ISBN 978-88-17-07262-5 Prima edizione: maggio 2014 Seconda edizione: maggio 2014 E Penelope si

Dettagli

INFANZIA E PRIMARIA di Latina PER SALUTARE ARIANNA di Genova ED AUGURARLE BUON VIAGGIO in Germania

INFANZIA E PRIMARIA di Latina PER SALUTARE ARIANNA di Genova ED AUGURARLE BUON VIAGGIO in Germania INFANZIA E PRIMARIA di Latina PER SALUTARE ARIANNA di Genova ED AUGURARLE BUON VIAGGIO in Germania Cara Arianna, ciao, io sono Federica D.L. e abito a Latina e frequento la scuola elementare dell IC Don

Dettagli

QUESTIONARIO STUDENTE

QUESTIONARIO STUDENTE Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Rilevazione degli apprendimenti Anno Scolastico 2008 2009 QUESTIONARIO STUDENTE Scuola Primaria Classe Quinta Spazio per l etichetta autoadesiva

Dettagli

Laura, 26 anni, di Martinsicuro (TE) è un aspirante sceneggiatrice.

Laura, 26 anni, di Martinsicuro (TE) è un aspirante sceneggiatrice. Laura, 26 anni, di Martinsicuro (TE) è un aspirante sceneggiatrice. Ha una Laurea in Arti visive dello spettacolo. Il cortometraggio da lei scritto Maria Cristina per un soffio non ha fatto parte della

Dettagli

tutto tranne l amore giuseppe di costanzo ad est dell equatore

tutto tranne l amore giuseppe di costanzo ad est dell equatore tutto tranne l amore giuseppe di costanzo ad est dell equatore 2013 ad est dell equatore vico orto, 2 80040 pollena trocchia (na) www.adestdellequatore.com info@adestdellequatore.com [uno] Milano. Un ufficio

Dettagli

Per ricordare meglio le parole nuove, scrivile e contemporaneamente leggile ad alta voce.

Per ricordare meglio le parole nuove, scrivile e contemporaneamente leggile ad alta voce. Consiglio Per ricordare meglio le parole nuove, scrivile e contemporaneamente leggile ad alta voce. La mia famiglia Federico ci presenta la sua famiglia. Guarda il disegno e completa con i nomi della famiglia.

Dettagli

Trovare il lavorochepiace

Trovare il lavorochepiace Trovare il lavorochepiace Perché a molti sembra così difficile? Perché solo pochi ci riescono? Quali sono i pezzi che perdiamo per strada, gli elementi mancanti che ci impediscono di trovare il lavorochepiace?

Dettagli

Grafico del livello di attività per 90 giorni

Grafico del livello di attività per 90 giorni Grafico del livello di attività per giorni "Gli agenti immobiliari di Successo fanno quello che gli agenti immobiliari normali non amano fare." Salvatore Coddetta. Il lavoro di agente immobiliare è quello

Dettagli

I PRIMI PASSI NEL NETWORK! MARKETING!

I PRIMI PASSI NEL NETWORK! MARKETING! I PRIMI PASSI NEL NETWORK MARKETING Ciao mi chiamo Fabio Marchione abito in brianza e sono un normale padre di famiglia, vengo dal mondo della ristorazione nel quale ho lavorato per parecchi anni. Nel

Dettagli

DIETA ZONA, SUBITO IN FORMA E PER SEMPRE

DIETA ZONA, SUBITO IN FORMA E PER SEMPRE DIETA ZONA, SUBITO IN FORMA E PER SEMPRE di Daniela Morandi Prefazione di Barry Sears. Con la partecipazione di Claudio Belotti Copyright 2012 Good Mood ISBN 978-88-6277-409-3 Prefazione del dottor Barry

Dettagli

LA RETE SIAMO NOI QUESTIONARIO N

LA RETE SIAMO NOI QUESTIONARIO N LA RETE SIAMO NOI QUESTIONARIO N CIAO! Abbiamo bisogno di te. Vogliamo sapere come i ragazzi e le ragazze della tua età usano il cellulare e la rete Internet. Non scrivere il tuo nome. 1. Sei? 1 Un ragazzo

Dettagli

un nuovo lavoro 3 Le parole dell attività 2 fanno parte di un dialogo fra due ragazze. Secondo voi, di quale inizio parlano?

un nuovo lavoro 3 Le parole dell attività 2 fanno parte di un dialogo fra due ragazze. Secondo voi, di quale inizio parlano? Per cominciare... 1 Osservate le foto e spiegate, nella vostra lingua, quale inizio è più importante per voi. Perché? una nuova casa un nuovo corso un nuovo lavoro 2 Quali di queste parole conoscete o

Dettagli

LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO

LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO ESERCIZI PUNTATA N 14 Incontrare degli amici A cura di Marta Alaimo Voli Società Cooperativa 2011 1 Incontrare degli amici DIALOGO PRINCIPALE B- Ciao. A- Ehi, ciao, è tanto

Dettagli

INNOCENTI EVASIONI Il lavoro minorile

INNOCENTI EVASIONI Il lavoro minorile INNOCENTI EVASIONI Il lavoro minorile Novembre 2011 Nel primo incontro di questo giornalino ognuno di noi ha proposto la sua definizione di lavoro minorile e ha raccontato la sua esperienza. personale.

Dettagli

ALLE DONNE. di Nancy Cooklin. Copyright 2012 Good Mood ISBN 978-88-6277-548-9

ALLE DONNE. di Nancy Cooklin. Copyright 2012 Good Mood ISBN 978-88-6277-548-9 COME VENDERE ALLE DONNE di Nancy Cooklin Copyright 2012 Good Mood ISBN 978-88-6277-548-9 PRESENTAZIONE... 3 IMPREVISTI NELLA VENDITA... 7 BIOGRAFIA AUTRICE... 14 PRESENTAZIONE Ciao sono Nancy Cooklin,

Dettagli

Ogni fatto e personaggio è puramente casuale, nomi e cognomi sono puramente di fantasia e quindi non riconducibili alla realtà, anche il racconto è

Ogni fatto e personaggio è puramente casuale, nomi e cognomi sono puramente di fantasia e quindi non riconducibili alla realtà, anche il racconto è I fogli bianchi Ogni fatto e personaggio è puramente casuale, nomi e cognomi sono puramente di fantasia e quindi non riconducibili alla realtà, anche il racconto è frutto di immaginazione e non ha nessuna

Dettagli

Parlare in famiglia. Annella Bartolomeo s.p.a.e.e. Università Cattolica Milano 26 febbraio 2015 CUGGIONO

Parlare in famiglia. Annella Bartolomeo s.p.a.e.e. Università Cattolica Milano 26 febbraio 2015 CUGGIONO Parlare in famiglia Annella Bartolomeo s.p.a.e.e. Università Cattolica Milano 26 febbraio 2015 CUGGIONO Perché è importante? IMPORTANZA DEL DIALOGO IN FAMIGLIA stili educativi: autoritario, democratico,

Dettagli

RICOMINCIARE UNA NUOVA VITA IN AUSTRALIA? - UN SIMPATICO TEST -

RICOMINCIARE UNA NUOVA VITA IN AUSTRALIA? - UN SIMPATICO TEST - RICOMINCIARE UNA NUOVA VITA IN AUSTRALIA? - UN SIMPATICO TEST - INIZIO Ricominciare una nuova vita da zero mi spaventa peró so che tante persone ce la fanno, posso farcela anch io! preferirei continuare

Dettagli

IL TUO CORPO NON E STUPIDO! Nonostante se ne parli ancora oggi, il concetto di postura corretta e dello stare dritti è ormai superato.!!

IL TUO CORPO NON E STUPIDO! Nonostante se ne parli ancora oggi, il concetto di postura corretta e dello stare dritti è ormai superato.!! IL TUO CORPO NON E STUPIDO Avrai sicuramente sentito parlare di postura corretta e magari spesso ti sei sentito dire di stare più dritto con la schiena o di non tenere le spalle chiuse. Nonostante se ne

Dettagli

1 Consiglio. Esercizi 1 1

1 Consiglio. Esercizi 1 1 1 Consiglio Prima di andare a dormire scrivi cinque parole italiane che ti interessano. La mattina dopo, prima di alzarti, cerca di ricordarti le parole scritte la sera prima. 1 Animali Fai il cruciverba.

Dettagli

So quello che voglio! Compro quello che voglio!

So quello che voglio! Compro quello che voglio! So quello che voglio! Compro quello che voglio! Le persone con disturbi dell apprendimento hanno la capacità di scegliere i loro servizi di assistenza. Questo libricino è scritto in modo che sia facile

Dettagli

http://www.sprachkurse-hochschule.de

http://www.sprachkurse-hochschule.de Lingua: Italiana Livello: A1/A2 1. Buongiorno, sono Sandra, sono di Monaco. (a) Buongiorno, sono Sandra, sono da Monaco. Buongiorno, sono Sandra, sono in Monaco. 2. Mia sorella chiama Kerstin. (a) Mia

Dettagli

A- All inizio ho trovato delle difficoltà in banca per accedere ai crediti

A- All inizio ho trovato delle difficoltà in banca per accedere ai crediti INTERVISTA 8 I- Ha avuto qualche altra esperienza lavorativa prima di mettere in piedi questa attività A- Io ho 50 anni, ho iniziato a lavorare a 17 anni e per 10 anni ho lavorato in un impresa stradale,

Dettagli

Citazioni dal film Radiofreccia. Invece le canzoni non ti tradiscono, anche chi le fa può tradirti, ma le

Citazioni dal film Radiofreccia. Invece le canzoni non ti tradiscono, anche chi le fa può tradirti, ma le Citazioni dal film Radiofreccia Sulle Canzioni: Invece le canzoni non ti tradiscono, anche chi le fa può tradirti, ma le canzoni, le tue canzoni, quelle che per te hanno voluto dire qualcosa, le trovi

Dettagli

IL NOSTRO. Storia di un brianzolo che ha trovato l America

IL NOSTRO. Storia di un brianzolo che ha trovato l America IL NOSTRO Guido Quaroni, programmatore, 40 anni, nel 1996 parte da Monza alla volta degli Stati Uniti, in cerca di un lavoro fisso. Ora vive in una casetta nel bosco con Bambi e fa i cartoni animati alla

Dettagli

Mi presento 1. CIAO, MI CHIAMO 2. SONO UN RAGAZZO UNA RAGAZZA 3. HO ANNI 4. VENGO DA 5. SONO IN ITALIA DA 1 MESE 3 MESI 6 MESI 1 ANNO PIU DI UN ANNO

Mi presento 1. CIAO, MI CHIAMO 2. SONO UN RAGAZZO UNA RAGAZZA 3. HO ANNI 4. VENGO DA 5. SONO IN ITALIA DA 1 MESE 3 MESI 6 MESI 1 ANNO PIU DI UN ANNO Mi presento 1. CIAO, MI CHIAMO 2. SONO UN RAGAZZO UNA RAGAZZA 3. HO ANNI 4. VENGO DA 5. SONO IN ITALIA DA 1 MESE 3 MESI 6 MESI 1 ANNO PIU DI UN ANNO 6. ABITO A 7. QUESTA E LA MIA FAMIGLIA: 1 8. A CASA

Dettagli

«Vado e tornerò da voi.»

«Vado e tornerò da voi.» sito internet: www.chiesasanbenedetto.it e-mail: info@chiesasanbenedetto.it 5 maggio 2013 Liturgia delle ore della Seconda Settimana Sesta Domenica di Pasqua/c Giornata di sensibilizzazione per l 8xmille

Dettagli

Disturbi del ciclo dell urea e acidurie organiche Guida per i giovani pazienti

Disturbi del ciclo dell urea e acidurie organiche Guida per i giovani pazienti Disturbi del ciclo dell urea e acidurie organiche Guida per i giovani pazienti www.e-imd.org Che cosa sono i difetti del ciclo dell urea/le acidurie organiche? Gli alimenti che mangiamo vengono scissi

Dettagli

La famiglia. La famiglia fa notizia Collega le foto all articolo corrispondente. Donne in carriera l ora del dietrofront

La famiglia. La famiglia fa notizia Collega le foto all articolo corrispondente. Donne in carriera l ora del dietrofront La famiglia La famiglia fa notizia Collega le foto all articolo corrispondente. b. a. c. d. f. e. Nonni a scuola dai nipoti oggi lezione di Internet Nove scuole, 900 anziani, 900 ragazzi Obiettivo: creare

Dettagli

MEMORIA EPISODICA (Estratti da recenti Newsletter RDI TM )

MEMORIA EPISODICA (Estratti da recenti Newsletter RDI TM ) MEMORIA EPISODICA (Estratti da recenti Newsletter RDI TM ) Ci sono almeno 18 studi che dimostrano che le persone con disturbi dello spettro autistico (ASD) presentano uno specifico deficit di memoria nella

Dettagli

Bambini e Lutto Farra, 24 febbraio 2013

Bambini e Lutto Farra, 24 febbraio 2013 Bambini e Lutto Farra, 24 febbraio 2013 Obiettivi: - informare su quelle che sono le reazioni più tipiche dei bambini alla morte di una persona cara - dare alcune indicazioni pratiche - suggerire alcuni

Dettagli

RACCONTO TRATTO DAL LIBRO. DONNE CHE RACCONTANO IL LAVORO a cura di

RACCONTO TRATTO DAL LIBRO. DONNE CHE RACCONTANO IL LAVORO a cura di RACCONTO TRATTO DAL LIBRO DONNE CHE RACCONTANO IL LAVORO a cura di Roberta Griffini, Francesca Matichecchia, Debora Roversi, Marzia Tanzini Disegno di Pat Carra Filcams Cgil Milano Margherita impiegata

Dettagli

Grazie al percorso di intercultura attraverso:libri,foto,film e cari incontri,con persone che si occupano di questo importante argomento ho capito

Grazie al percorso di intercultura attraverso:libri,foto,film e cari incontri,con persone che si occupano di questo importante argomento ho capito Grazie al percorso di intercultura attraverso:libri,foto,film e cari incontri,con persone che si occupano di questo importante argomento ho capito che la globalizzazione ha degli effetti positivi per il

Dettagli

Louise L. Hay. vivi bene adesso. Ebook

Louise L. Hay. vivi bene adesso. Ebook Louise L. Hay vivi bene adesso Ebook Traduzione: Katia Prando Editing: Enza Casalino Revisione: Martina Marselli, Gioele Cortesi Impaginazione: Matteo Venturi 2 E ora parliamo di autostima. Non avrai mai

Dettagli

Sperimentazione tratta dalla tesi di Gaia Olivero dal titolo:

Sperimentazione tratta dalla tesi di Gaia Olivero dal titolo: Sperimentazione tratta dalla tesi di Gaia Olivero dal titolo: ACCESSO AI CODICI MATEMATICI NELLA SCUOLA DELL INFANZIA ATTRAVERSO UNA DIDATTICA INCLUSIVA CENTRATA SUCAMPI DI ESPERIENZA E GIOCO. Anno accademico

Dettagli

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO?

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? 1 Ehi, ti e mai capitato di assistere o essere coinvolto in situazioni di prepotenza?... lo sai cos e il bullismo? Prova a leggere queste pagine. Ti potranno essere utili.

Dettagli

LA TEORIA DEL CUCCHIAIO

LA TEORIA DEL CUCCHIAIO 90 ICARO MAGGIO 2011 LA TEORIA DEL CUCCHIAIO di Christine Miserandino Per tutti/e quelli/e che hanno la vita "condizionata" da qualcosa che non è stato voluto. La mia migliore amica ed io eravamo nella

Dettagli

Mafia, amore & polizia

Mafia, amore & polizia 20 Mafia, amore & polizia -Ah sì, ora ricordo... Lei è la signorina... -Francesca Affatato. -Sì... Sì... Francesca Affatato... Certo... Mi ricordo... Lei è italiana, non è vero? -No, mio padre è italiano.

Dettagli

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime Indice Introduzione 7 La storia delle rose: quando la mamma parte 9 Il bruco e la lumaca: quando i genitori si separano 23 La campana grande e quella piccola: quando nasce il fratellino 41 La favola del

Dettagli

Paola, Diario dal Cameroon

Paola, Diario dal Cameroon Paola, Diario dal Cameroon Ciao, sono Paola, una ragazza di 21 anni che ha trascorso uno dei mesi più belli della sua vita in Camerun. Un mese di volontariato in un paese straniero può spaventare tanto,

Dettagli

nostre «certezze» sul fatto che senza di lui non potremo mai più essere felici, che durano fino a una nuova... relazione!) continueremo a infilarci

nostre «certezze» sul fatto che senza di lui non potremo mai più essere felici, che durano fino a una nuova... relazione!) continueremo a infilarci Pensieri. Perché? Cara dottoressa, credo di avere un problema. O forse sono io il problema... La mia storia? Stavo con un ragazzo che due settimane fa mi ha lasciata per la terza volta, solo pochi mesi

Dettagli

Modulo 2 Le tecniche del mentor/tutor Unità 2.7 Come un e-mentor può comunicare efficacemente?

Modulo 2 Le tecniche del mentor/tutor Unità 2.7 Come un e-mentor può comunicare efficacemente? Modulo 2 Le tecniche del mentor/tutor Unità 2.7 Come un e-mentor può comunicare efficacemente? Tempistica 30 40 minuti Competenze Competenza 9 capacità di usare le nuove tecnologie (e-mentoring) livello

Dettagli

Cosa ti porti a casa?

Cosa ti porti a casa? 8. L o p i n i o n e d e i r a g a z z i e d e l l e r a g a z z e Cosa ti porti a casa? A conclusione dell incontro di restituzione è stato richiesto ai ragazzi di riportare in forma anonima una valutazione

Dettagli

DOLCI RICORDI - Adattamento e riduzione -

DOLCI RICORDI - Adattamento e riduzione - PROVA DI ITALIANO DOLCI RICORDI - Adattamento e riduzione - Molti anni fa vivevo con la mia famiglia in un paese di montagna. Mio padre faceva il medico, ma guadagnava poco perché i suoi malati erano poveri

Dettagli

Scuola Primaria Pisani Dossi. Istituto Comprensivo Erasmo da Rotterdam ALBAIRATE

Scuola Primaria Pisani Dossi. Istituto Comprensivo Erasmo da Rotterdam ALBAIRATE Scuola Primaria Pisani Dossi Istituto Comprensivo Erasmo da Rotterdam ALBAIRATE Autori: alunni 3^B Anno scolastico 2012-2013 Il 10 maggio abbiamo incominciato questa esperienza. Ci sono 4 materie: italiano,

Dettagli

IL SENSO DELLA CARITATIVA

IL SENSO DELLA CARITATIVA IL SENSO DELLA CARITATIVA SCOPO I Innanzitutto la natura nostra ci dà l'esigenza di interessarci degli altri. Quando c'è qualcosa di bello in noi, noi ci sentiamo spinti a comunicarlo agli altri. Quando

Dettagli

TANDEM Köln www.tandem-koeln.de info@tandem-koeln.de

TANDEM Köln www.tandem-koeln.de info@tandem-koeln.de Nome: Telefono: Data: Kurs- und Zeitwunsch: 1. Ugo è a. italiano b. da Italia c. di Italia d. della Italia 3. Finiamo esercizio. a. il b. lo c. gli d. l 5. Ugo e Pia molto. a. non parlano b. non parlare

Dettagli

pag. 1 Quand'ero piccolo mi ammalai: mi sentivo sempre stanco, volevo sempre bere e fare pipì

pag. 1 Quand'ero piccolo mi ammalai: mi sentivo sempre stanco, volevo sempre bere e fare pipì pag. 1 Quand'ero piccolo mi ammalai: mi sentivo sempre stanco, volevo sempre bere e fare pipì pag. 2 La mamma diceva che ero dimagrito e così mi portò dal medico. Il dottore guardò le urine, trovò dello

Dettagli

L amore viene considerato il motore del mondo, per amore (o pseudo tale) noi compiamo la

L amore viene considerato il motore del mondo, per amore (o pseudo tale) noi compiamo la Il vero Amore L amore viene considerato il motore del mondo, per amore (o pseudo tale) noi compiamo la maggior parte delle nostre azioni, inoltre credo che esso sia la cosa più bella che Dio ci ha donato,

Dettagli

Ass. di volontariato per portatori di handicap L.go Martiri 2 Agosto- Galliate ( NO) CF 94016410030

Ass. di volontariato per portatori di handicap L.go Martiri 2 Agosto- Galliate ( NO) CF 94016410030 Ass. di volontariato per portatori di handicap L.go Martiri 2 Agosto- Galliate ( NO) CF 94016410030 COPIA OMAGGIO 1 Noi come Voi è un associazione che accoglie tutti i giorni mol ti giovani con disabilità

Dettagli

Percorso didattico Cittadinanza e Costituzione Rosa Sergi

Percorso didattico Cittadinanza e Costituzione Rosa Sergi A SCUOLA DI COSTITUZIONE COLORA IL TITOLO BIANCO, ROSSO E VERDE. PER VIVERE BENE IN CLASSE ABBIAMO BISOGNO DELLE DIRITTI REGOLE DOVE VI SONO DEI DIRITTI E DEI DOVERI SENZA LEGGI e REGOLE DA RISPETTARE

Dettagli

Canti per i funerali. Ciclostilato in proprio Parrocchia di Castiglione Torinese

Canti per i funerali. Ciclostilato in proprio Parrocchia di Castiglione Torinese Canti per i funerali Ciclostilato in proprio Parrocchia di Castiglione Torinese SYMBOLUM 77 (84) 1. Tu sei la mia vita, altro io non ho Tu sei la mia strada, la mia verità Nella tua parola io camminerò

Dettagli

belotti1.indd 1 10/06/11 15:35

belotti1.indd 1 10/06/11 15:35 belotti1.indd 1 10/06/11 15:35 CLAUDIO BELOTTI LA VITA COME TU LA VUOI La belotti1.indd vita come tu 2 la vuoi_testo intero.indd 3 23/05/11 10/06/11 14.02 15:35 la vita come tu la vuoi Proprietà Letteraria

Dettagli

LEARNIT DONNE NEL SETTORE INFOMATICO

LEARNIT DONNE NEL SETTORE INFOMATICO LEARNIT DONNE NEL SETTORE INFOMATICO CLAIRE (UK) Il presente progetto è finanziato con il sostegno della Commissione europea. L'autore è il solo responsabile di questa pubblicazione (comunicazione) e la

Dettagli

Conversazione semi-libera

Conversazione semi-libera Titolo del file: ML05_080212.doc Pseudonimo: DAVID Partecipanti: ML05 DAVID, ML Laurence Data di registrazione: Attività svolte: conversazioni semi-libera; storia per immagini sul pesce; storia per immagini

Dettagli

Amore in Paradiso. Capitolo I

Amore in Paradiso. Capitolo I 4 Amore in Paradiso Capitolo I Paradiso. Ufficio dei desideri. Tanti angeli vanno e vengono nella stanza. Arriva un fax. Lo ha mandato qualcuno dalla Terra, un uomo. Quando gli uomini vogliono qualcosa,

Dettagli

Corso ITALIANO Prof.ssa S. DOTTI Liv. 3

Corso ITALIANO Prof.ssa S. DOTTI Liv. 3 24 CHE invariabile senza preposizioni PRONOMI RELATIVI CHE = Il quale - i quali masch. La quale -le quali femm. Es. Le persone, che vedi, sono i miei amici = Le persone, le quali vedi, sono i miei amici

Dettagli