Istituto nazionale per il Commercio Estero. I servizi per le imprese

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Istituto nazionale per il Commercio Estero. I servizi per le imprese"

Transcript

1 Istituto nazionale per il Commercio Estero I servizi per le imprese

2 ICE - Istituto nazionale per il Commercio Estero L ICE è l ente pubblico che promuove, agevola e sviluppa gli scambi commerciali dell Italia con gli altri Paesi, offrendo servizi di assistenza e consulenza alle aziende italiane nel processo di internazionalizzazione e di radicamento nei mercati esteri, favorendo il flusso di investimenti produttivi. L Istituto realizza inoltre un intensa attività di formazione destinata ai manager italiani e stranieri che operano sui mercati internazionali a favore della promozione del Made in Italy. La sede centrale delle attività è a Roma, in collegamento con una vasta rete di uffici in Italia e all estero. L ICE è on line su: (Istituto nazionale per il Commercio Estero) Sito riservato alle aziende italiane, con informazioni sui mercati esteri, sulle attività dell Istituto, sui servizi informativi e di assistenza, sulle attività promozionali. (The Made in Italy Official Portal) Sito riservato agli operatori esteri, con informazioni sulla produzione italiana e banca dati The Made in Italy Business Directory delle aziende italiane esportatrici. 1

3 Contatti e informazioni Primo Orientamento ai servizi dell ICE Fiere e manifestazioni dell ICE Beni di Consumo - Sistema Moda: Beni di Consumo - Sistema Abitare: Beni Strumentali, Tecnologia, Servizi: Agroalimentare: Cooperazione e rapporti con gli organismi internazionali Formazione e stage Ufficio Stampa Area Relazioni esterne Area Studi, Statistica e Documentazione Assistenza sui mercati Uffici ICE in Italia e all Estero (elenchi a pag. 11 e su: > dove siamo) Istituto nazionale per il Commercio Estero - Sede Centrale Via Liszt, Roma - tel Avvertenza Questo catalogo riporta soltanto i servizi di Informazione ed Assistenza che possono essere richiesti dalle imprese. Le attività di Formazione e di Promozione, realizzate nell ambito del Programma Promozionale del Ministero dello Sviluppo Economico o nell ambito degli Accordi di Programma con le Regioni, sono reperibili sul sito rubrica Promuovi la tua azienda 2

4 I servizi di sostegno all internazionalizzazione L ICE è consulente per: conoscere i mercati esteri: servizi informativi (on line), prodotti editoriali, guide al mercato, indagini di mercato, siti internet, ecc; entrare nei mercati esteri: servizi di assistenza della rete degli uffici in Italia e all estero dell Istituto: dall ingresso nel mercato prescelto all individuazione dei partner più idonei, attraverso strategie di inserimento adeguate agli obiettivi con un assistenza puntuale per le trattative; promuovere prodotti e servizi nei mercati esteri: partecipazione alle iniziative del Programma annuale delle attività promozionali, assistenza nell organizzazione all estero di mostre autonome, conferenze stampa, convegni e campagne pubblicitarie in loco; sviluppare e consolidare i rapporti nei mercati esteri: servizi di consulenza agli investitori, reperimento di fonti di finanziamento, assistenza contrattuale, assistenza per l apertura di uffici all estero e per il reperimento di personale locale, informazioni commerciali e riservate sui partner, supporto nella soluzione delle controversie. Volete un contatto diretto con l ICE? Fissate un appuntamento per un incontro o chiedete un preventivo gratuito. Telefonate o inviate una all Ufficio ICE della vostra Regione o del Paese di interesse (elenco a pagina 12). Gli standard qualitativi ed una descrizione più dettagliata dei servizi sono reperibili sul sito rubrica I nostri servizi per te. I SERVIZI ON-LINE Sono contrassegnati Sono gratuiti e consultabili sul sito previa iscrizione gratuita all Export Club (vedi home page del sito). I SERVIZI SPECIALIZZATI E PERSONALIZZATI Sono a pagamento e forniti (dietro richiesta) dagli Uffici in Italia e all estero (elenco a pagina 11). Occorre inviare la richiesta direttamente all Ufficio del Paese cui si è interessati. I preventivi sono gratuiti. Per il pagamento del servizio sarà emessa una fattura dalla Sede di Roma. I prezzi dei Servizi Personalizzati sono stabiliti sulla base di parametri di giornate/ uomo, secondo i seguenti tre gruppi di uffici: 1) 260,00 giornata/uomo Algeri, Almaty, Amman, Baku, Bangkok, Beirut, Belgrado, Bratislava, Bucarest, Budapest, Calcutta, Canton, Casablanca, Dakar, Damasco, Giacarta, Hochiminh City, Il Cairo, Istanbul, Johannesburg, Karachi, Kiev, Kuala Lumpur, Lima, Manila, Mosca, Bombay-Mumbai, New Delhi, Novosibirsk, Pechino, Praga, Riga, San Pietroburgo, Sarajevo, Seoul, Shanghai, Sofia, Taipei, Tallinn, Tashkent, Teheran, Tirana, Tripoli, Tunisi, Varsavia, Vilnius, Zagabria. 2) 300,00 giornata/uomo Amsterdam, Atene, Buenos Aires, Caracas, Città del Messico, Dubai, Dublino, Helsinki, Hong Kong, Kuwait, Lisbona, Lubiana, Madrid, Montevideo, Montreal, Riyad, San Paolo, Santiago, Singapore, Skopje, Sydney, Tel Aviv, Toronto. 3) 360,00 giornata/uomo Atlanta, Berlino, Bruxelles, Chicago, Copenhagen, Düsseldorf, Houston, Londra, Los Angeles, Miami, New York, Osaka, Oslo, Parigi, Stoccolma, Tokyo, Vienna e Uffici ICE della Rete Italia [ i prezzi si intendono al netto dell IVA ] 3

5 Le agevolazioni con le carte servizi E possibile ottenere sconti sui servizi personalizzati e specializzati (sono esclusi dagli sconti gli eventuali costi esterni) acquistando una carta servizi. La validità è annuale. La sottoscrizione di più carte servizi non dà diritto al cumulo degli sconti. La carta servizi non è utilizzabile per la partecipazione alle iniziative del Programma Promozionale. Carta Basic Sconto del 10% sui servizi [ Costo annuale: 130,00 + IVA ] Carta Super Sconto del 15% sui servizi [ Costo annuale: 230,00 + IVA ] Carta Global Sconto del 25% sui servizi [ Costo annuale: 400,00 + IVA ] Carta Clienti in Convenzione Sconto del 25% sui servizi [ Costo annuale: da convenzione ] (per Enti, Associazioni, Gruppi Bancari, ecc.) Per maggiori informazioni: sezione I nostri servizi o tel Acquisto delle carte servizi: direttamente online (sul sito o con invio del modulo Richiesta di attivazione carta servizi (scaricabile dal sito, sezione I nostri servizi ) Per informazioni sui servizi contattate direttamente: gli Uffici della Rete Italia (elenco a pagina 12) gli Uffici della Rete estera (elenco a pagina 14) la Sede Centrale di Roma, Area Assistenza alle Imprese, tel , 4

6 Conoscere i mercati esteri INFORMAZIONI GENERALI E DI PRIMO ORIENTAMENTO Informazioni generali e di primo orientamento sulle possibilità di accesso al mercato prima di investire in analisi di mercato più specifiche. GUIDE AL Sono uno strumento informativo di facile consultazione e di primo orientamento sulle caratteristiche dei mercati e sulle opportunità per il Made in Italy. Contengono informazioni sul quadro economico generale, sul rischio del paese, sull interscambio commerciale ed i flussi di investimento, sulla normativa doganale, fiscale e societaria ed un analisi delle opportunità per i prodotti italiani con l indicazione dei settori promettenti in ogni mercato. SCHEDE Analisi statistiche e sintesi grafiche che consentono di evidenziare nel contesto internazionale i mercati dinamici, i mercati incerti ed i mercati meno dinamici, per oltre 200 prodotti. Le schede, scaricabili anche in formato Excel, contengono informazioni dettagliate sulla domanda e la concorrenza internazionale per i prodotti di interesse. NOTIZIE Notiziario telematico quotidiano con informazioni economiche e commerciali, notizie sulla concorrenza internazionale, sulle novità dei mercati esteri e sugli aspetti normativi, doganali, fiscali e tecnici. E disponibile l aggiornamento automatico via per ricevere le notizie sui paesi e settori di interesse. BIBLIOTECA DI COMMERCIO Ricerca su uno schedario titoli di circa volumi e periodici, italiani ed esteri, sul commercio internazionale. Il materiale è consultabile presso la Biblioteca dell ICE della Sede di Roma. GARE Informazioni sintetiche sulle gare internazionali, interrogabili sia per settore che per paese, con una sintesi dei bandi ed i riferimenti utili alla richiesta del capitolato d appalto e la presentazione dell offerta. Notizie sulle aggiudicazioni (se disponibili), utili per eventuali contratti di subfornitura. Le informazioni sono raccolte e immesse nel sistema in collaborazione con la rete del Ministero degli Affari Esteri e di Assocamerestero. E disponibile un servizio di aggiornamento automatico via . FINANZIAMENTI La Banca Dati Finanziamenti fornisce informazioni sintetiche sui progetti di finanziamento dei principali organismi internazionali suddivisi per paese beneficiario e per settore, per seguire il ciclo di vita e gli stadi di avanzamento di ciascun progetto. E disponibile un servizio di aggiornamento automatico via . ANTEPRIMA GRANDI Segnalazione delle opportunità di partecipazione ad iniziative ed attività, prima che queste si concretizzino in gare e progetti di finanziamento. Le informazioni sono suddivise per paesi e settori, con indicazione delle fonti per eventuali approfondimenti. Le informazioni sono raccolte e immesse nel sistema in collaborazione con la rete del Ministero degli Affari Esteri e di Assocamerestero. E disponibile un servizio di aggiornamento automatico via . INIZIATIVE PROMOZIONALI NEL Elenco delle attività previste dal programma promozionale. Per ogni iniziativa vengono fornite informazioni sullo stato di avanzamento, sulle modalità di partecipazione e sui risultati conseguiti nelle edizioni precedenti. [i servizi contrassegnati sono disponibili on-line e gratuiti] 5

7 Conoscere i mercati esteri RICERCA PROFESSIONISTI LOCALI Selezione e conferma sulla disponibilità di professionisti locali (interpreti, traduttori, avvocati, commercialisti, tecnici, consulenti, organizzazioni specializzate, società di certificazione, studi tecnici, ecc.) ed eventuale organizzazione del primo appuntamento. STATISTICHE DI PRIMA Elaborazioni statistiche predefinite relative a dati macroeconomici e d interscambio dell Italia, per paesi e settori (vedi sezione Statistiche, rubriche Prima informazione, Dati sugli Investimenti, Dati Macroeconomici e Bollettino Scambi con l Estero ). E disponibile l aggiornamento automatico via . STATISTICHE SELEZIONABILI A Il servizio permette di selezionare una serie di tavole statistiche predefinite, per analizzare il posizionamento competitivo dell Italia rispetto ai principali concorrenti nei diversi mercati, con livelli di disaggregazione per settore, prodotto ed area geografica. (sezione Statistiche, rubriche Commercio estero di merci, Top Five e Selezione Tavole ). STATISTICHE PERSONALIZZATE Elaborazioni statistiche realizzate per specifiche esigenze dall Area Studi della Sede di Roma. STATISTICHE DI FONTE ESTERA Elaborazioni statistiche di fonte locale fornite dagli uffici della Rete estera. PUBBLICAZIONI Pubblicazioni settoriali e monografiche di tipo macroeconomico e su mercati, prodotti, normative e aspetti legislativi. RICERCHE DI MERCATO PERSONALIZZATE Sono strutturate sulle esigenze del cliente, per valutare le concrete possibilità di introduzione del prodotto nei singoli mercati. INFORMAZIONI DOGANALI, FISCALI E TECNICHE [ Standard: 50,00 - Personalizzate: su preventivo ] Informazioni e normative relative a trasporti, imballaggi, regime di marchi, brevetti e normative doganali, fiscali, valutarie, tecniche e altro. INFORMAZIONI CONTRATTUALI [ Standard: 50,00 - Personalizzate: su preventivo ] Informazioni su normative ed eventuali usi locali in materia di contratti di compravendita, di agenzia e di rappresentanza, leasing, franchising, arbitrato. DISCIPLINA DEL LAVORO E DEGLI INVESTIMENTI [ Standard: 50,00 - Personalizzate: su preventivo ] Informazioni necessarie a valutare le ipotesi di investimento diretto all estero. 6

8 Entrare nei mercati esteri NOMINATIVI DI OPERATORI ECONOMICI ESTERI Elenchi di nominativi selezionati in base alle richieste. Il servizio garantisce l accuratezza della parte anagrafica, del settore merceologico e dell attività svolta ma non l interesse degli operatori locali ad intraprendere relazioni d affari. ELENCO SEMPLICE DI CONTATTI (*) [ 55,00 ] Elenco (massimo 15) di importatori, agenti, trading companies, potenziali partner commerciali ed industriali relativi al settore indicato. ELENCO A MAGGIOR DETTAGLIO MERCEOLOGICO (*) [ 130,00 ] I nominativi (massimo 15) sono selezionati sulla base dello specifico segmento di mercato di interesse dell azienda richiedente. (*) Questi elenchi preconfezionati di contatti non sono disponibili per tutti i paesi e/o prodotti, in tali casi sarà quindi proposto un Elenco di contatti personalizzato ELENCO DI CONTATTI PERSONALIZZATO I nominativi sono selezionati e forniti in base alle specifiche e personali esigenze dell azienda richiedente e mediante un accurata ricerca e selezione da parte degli Uffici ICE. RICERCA CLIENTI E PARTNER ESTERI Il servizio si compone delle seguenti attività: - selezione di un elenco di imprese locali potenzialmente interessate - invio di documentazione e/o campioni, forniti dal richiedente, alle imprese selezionate, con lettera di accompagnamento dell Ufficio ICE ed eventuale questionario, conformemente agli usi locali - follow-up telefonico per verificare l avvenuto ricevimento del materiale inviato e per riscontrare l interesse all offerta - relazione finale sui risultati. OPPORTUNITA Permette di conoscere tempestivamente le occasioni di business con l estero (esportazioni e importazioni di merci e servizi, segnalazioni di collaborazione industriale e di investimento) trasmesse quotidianamente dalla rete degli Uffici dell Istituto, anche con aggiornamento via per paesi e settori di interesse. ORGANIZZAZIONE INCONTRI D AFFARI Organizzazione di incontri sia con partner economici selezionati dagli Uffici della Rete estera sia con operatori segnalati dai clienti. INFORMAZIONI RISERVATE SU IMPRESE ESTERE Possono essere richieste, per valutare l affidabilità dei potenziali partner, agli Uffici della Rete Italia ed estera. I prezzi variano in relazione al Paese: - Unione Europea, Andorra, Liechtenstein, Monaco, Norvegia, Svizzera, USA e Canada [ 100,00 ] - Bosnia ed Erzegovina, Croazia, Turchia e Islanda [ 125,00 ] - Resto del mondo [ 155,00 ] Sono previsti dei supplementi per le richieste urgenti. 7

9 Promuovere i prodotti EVENTI PROMOZIONALI E DI COMUNICAZIONE Sono servizi che riguardano un mix di strategie, strumenti, azioni di marketing operativo, pubblicità, promozione e relazioni pubbliche utili a promuovere individualmente l azienda sul mercato prescelto. EVENTI PROMOZIONALI In tale ambito sono previsti i seguenti servizi: - Partecipazione a fiere e mostre autonome - Distribuzione materiale informativo in occasione di eventi promozionali - Organizzazione di convegni e simposi tecnologici - Organizzazione di presentazioni aziendali - Organizzazione di conferenze stampa - Missioni in Italia di operatori e giornalisti esteri - Azioni promozionali presso i punti vendita - Organizzazione di seminari, degustazione di vini e di prodotti alimentari per operatori, giornalisti e opinion leader - Organizzazione di sfilate di moda - Iniziative di formazione nazionale ed internazionale PIANI PUBBLICITARI PERSONALIZZATI Pianificazione e realizzazione del piano media e inserzioni sulla base di testi forniti dal cliente o preparati dagli Uffici, anche in collaborazione con esperti locali. INSERZIONI SU STAMPA ESTERA Selezione e contatti con i media prescelti, con eventuale redazione del testo pubblicitario. INSERZIONI SU SITI INTERNET E PUBBLICAZIONI ICE Inserimento, nelle pubblicazioni cartacee e/o online realizzate, in loco, dagli Uffici all estero, di offerte e richieste di beni e servizi, iniziative e presenze specifiche, apertura di filiali, ecc. AZIONI DI MAILING DIRETTO Invio di dépliant, cataloghi o altro materiale, per posta o , per pubblicizzare l azienda tra un ampio numero di operatori locali (ad es. in occasione della partecipazione a fiere o anche solo per promuovere i propri prodotti). DISTRIBUZIONE DI MATERIALE INFORMATIVO Organizzazione e distribuzione di elevate quantità di materiale informativo o promozionale per azioni di comunicazione diretta, sia nei confronti dei consumatori, sia di imprese o istituzioni estere, con modalità da concordare. 8

10 Sviluppare i rapporti con l estero Sono servizi caratterizzati da un elevato grado di personalizzazione e da un contenuto di natura consulenziale. L elenco che segue va considerato a titolo esemplificativo: per esigenze diverse saranno proposti servizi appositi. Gli Uffici della Rete estera possono avvalersi anche di specialisti esterni. SERVIZI DI ASSISTENZA ALL INVESTITORE Per l inserimento nel mercato, dalla selezione iniziale del Paese fino alla realizzazione dell investimento. I servizi sono fruibili singolarmente o in pacchetti calibrati. CONSULENZA PER L INVESTIMENTO La consulenza è strutturata in quattro fasi: 1) ANALISI ESIGENZE - Orientamento in base alla situazione economica e normativa del paese selezionato e valutazione conclusiva con redazione di un sintetico rapporto. 2) RICERCA PARTNER - Realizzazione di una ricerca presso le potenziali controparti - Invio all azienda del rapporto finale. 3) CONSULENZA INIZIALE - Assistenza nell avvio e nella fase intermedia delle trattative con il partner scelto - Informazioni riservate sull affidabilità del partner - Consulenza per la predisposizione di una lettera di intenti. 4) CONSULENZA FINALE - Assistenza nella fase finale delle trattative - Consulenza contrattuale - Espletamento delle procedure richieste dalle norme locali (ad es. per la costituzione della joint-venture) - Ricerca di personale locale e immobili per l avvio dell attività. ASSISTENZA LEGALE, DOGANALE E FISCALE Assistenza su specifici aspetti normativi per risolvere problematiche legali, doganali e fiscali connesse alle iniziative nei mercati esteri. Gli Uffici dell ICE possono avvalersi di esperti locali. ASSISTENZA PER LA PARTECIPAZIONE A GARE Assistenza per partecipare a gare internazionali ASSISTENZA NELLE TRATTATIVE COMMERCIALI Assistenza nella fase di stipula degli accordi per una corretta strutturazione degli stessi, sulla base delle norme e consuetudini locali. Supporto, nella fase successiva al reperimento del partner, fino alla conclusione della trattativa. Il servizio può essere erogato anche a pacchetto, a costi ridotti. PREDISPOSIZIONE DI BOZZE CONTRATTUALI Redazione di bozze contrattuali di fornitura di merci e servizi relative a agenzie, rappresentanze, cessioni di know-how, licenze, franchising, joint-venture, ecc. INFORMAZIONI SUI PARTNER PER INVESTIMENTI Informazioni sull affidabilità di un potenziale partner estero, non soltanto da un punto di vista strettamente finanziario. E prevista un elaborazione specifica ed un analisi apposita da parte degli Uffici dell Istituto. Le informazioni ordinarie vengono trasmesse entro 15/20 giorni; quelle urgenti entro una settimana. 9

11 Sviluppare i rapporti con l estero ESPLETAMENTO PROCEDURE RICHIESTE DA NORME LOCALI Assistenza negli adempimenti amministrativi e procedurali per l avvio di attività commerciali e produttive nei mercati esteri, anche mediante consulenti esterni. Può essere fornita a pacchetto, a costi ridotti, con i servizi Assistenza nelle trattative commerciali o Assistenza legale, doganale e fiscale. RICERCA DI PERSONALE IN LOCO Ricerca e preselezione, in loco, di personale manageriale, amministrativo e tecnico, con l obiettivo di fornire, ove possibile, una rosa di candidati ritenuti idonei, tra cui effettuare la scelta finale. L assistenza può essere fornita a pacchetto, a costi ridotti, con il servizio Reperimento locali, edifici, terreni. UTILIZZO STRUTTURE ICE Presso diversi Uffici dell ICE all estero sono disponibili stanze e attrezzature che possono essere messe a disposizione per periodi limitati e secondo disponibilità. Il servizio può consistere, tra l altro, in: recapito postale e telefonico, servizi di segreteria, utilizzo postazioni di lavoro attrezzate o altro da concordare. REPERIMENTO LOCALI, EDIFICI, TERRENI Ricerca e selezione di locali, uffici, immobili e terreni all estero. ASSISTENZA PER LA SOLUZIONE DI CONTROVERSIE [ Primo intervento: 50,00 - Prosecuzione: su preventivo ] Il servizio consiste nella ricerca di una composizione amichevole delle controversie di natura commerciale con le aziende estere. RECUPERO IVA Espletamento delle pratiche per il recupero dell Imposta sul Valore Aggiunto nei casi previsti dalla legislazione vigente. MONITORAGGIO E SVILUPPO CANALI DISTRIBUTIVI L assistenza può riguardare tutte le azioni che mirano ad un migliore radicamento dell azienda sul mercato estero: dalla diversificazione dei punti vendita, al monitoraggio di determinate azioni di penetrazione commerciale sul mercato, ad azioni che seguono iniziative fieristiche o altro da concordare. ASSISTENZA NEI RAPPORTI CON LA CLIENTELA Per mantenere, per conto dell azienda, i contatti con la clientela locale (conferma di ordini, problematiche relative alla spedizione/consegna della merce ed altro). 10

12 la Rete Ice nel mondo 11

13 Uffici ICE in Italia l elenco aggiornato è disponibile sul sito: Abruzzo-Molise - Pescara Piazza della Rinascita, Pescara tel , fax Basilicata (vedi Puglia) Calabria - Reggio Calabria Corso Garibaldi, Reggio Calabria tel fax Campania - Napoli Centro Direzionale di Napoli (Isola F4) Napoli tel fax , Emilia Romagna - Bologna Via G. Marconi, Bologna tel fax Friuli Venezia Giulia - Trieste Via Genova, Trieste tel fax Lazio - Roma (Sede Centrale) Via Liszt, Roma tel Lazio - Roma (Ufficio Coordinamento Centro Italia) Via Liszt, Roma tel , , fax Liguria - Genova Via XX Settembre, Genova tel , fax Lombardia - Milano (Ufficio Coordinamento Nord Italia) Corso Magenta, Milano tel , , fax Marche - Ancona Lungomare Vanvitelli, Ancona tel , fax , Molise (vedi Abruzzo) Piemonte-Valle d Aosta - Torino Via Bogino, Torino tel , fax

14 Puglia-Basilicata - Bari Corso A. De Gasperi, Bari tel fax Sardegna - Cagliari Via dei Colombi, Cagliari tel fax Sicilia - Palermo (Ufficio Coordinamento Sud Italia) Via E. Amari, 11 (c/o CCIAA) Palermo tel fax Competente anche per: Malta Trentino Alto Adige - Bolzano Via Alto Adige, Bolzano tel fax Umbria - Perugia Via Campo di Marte, Perugia tel fax Valle d Aosta (vedi Piemonte) Veneto - Verona Viale del Lavoro, Verona tel fax Toscana - Firenze Via Quintino Sella, 67/ Firenze tel , fax

15 Uffici ICE all estero l elenco aggiornato è disponibile sul sito: Albania - Tirana tel , fax Algeria - Algeri tel , , fax Andorra (rivolgersi a ICE Madrid, Spagna) Angola Arabia Saudita - Riyadh tel , fax Competente anche per : Yemen Argentina - Buenos Aires tel fax , Competente anche per: Paraguay, Uruguay Armenia (rivolgersi a ICE Mosca, Russia) Australia - Sydney tel fax Competente anche per: Nuova Zelanda Austria - Vienna tel fax Azerbaigian - Baku tel fax Competente anche per: Georgia Bahrein (rivolgersi a ICE Kuwait City, Kuwait) Bangladesh (rivolgersi a ICE New Delhi, India) Belgio - Bruxelles tel fax Competente anche per: Lussemburgo Bermuda (rivolgersi a ICE New York, Stati Uniti d America) Bhutan (rivolgersi a ICE New Delhi, India) Bielorussia (rivolgersi a ICE Mosca, Russia) Bolivia (rivolgersi a ICE Santiago, Cile) Bosnia ed Erzegovina - Sarajevo tel , fax Brasile - San Paolo tel fax Brunei (rivolgersi a ICE Singapore, Singapore) Bulgaria - Sofia tel , , fax Camerun Canada - Montreal tel fax Competente per: Nova Scotia, Quebec, New Brunswick, Prince Edward Island, New Foundland 14

16 Canada - Toronto tel fax Competente per: Ontario, Manitoba, Alberta, Yukon, Saskatchewan, North West Territories, British Columbia Caraibi (rivolgersi a ICE Miami, Stati Uniti d America) Cayman, Isole (rivolgersi a ICE Miami, Stati Uniti d America) Ceca, Rep. - Praga tel fax Cile - Santiago tel fax Competente anche per: Bolivia Cina - Canton (Guangzhou) tel fax Competente per: province della Cina del Sud (Guangdong, Hunan, Yunnan, Guangxi, Guizhou, Hainan) Cina - Hong Kong tel fax Competente per: Regioni Amministrative Speciali (SAR) di Hong Kong e Macao Cina - Pechino tel fax Sede di coordinamento per la rete ICE in Cina Competente per: province della Cina occidentale, centrale e settentrionale (Hebei, Liaoning, Jilin, Heilonjiang, Shanxi, Shaanxi, Ningxia, Gansu, Xinjiang, Qinghai, Tibet, Sichuan, Hubei, Henan, Shandong, Inner Mongolia), per le municipalita di Beijing, Tianjin e Chongqing e per Mongolia. Cina - Shanghai tel , fax Competente per: province della Cina orientale (Jiangsu, Zhejiang, Hubei, Anhui, Fujian, Jiangxi) e per la municipalità di Shanghai Cipro (rivolgersi a ICE Beirut, Libano) Cisgiordania e Gaza (rivolgersi a ICE Amman, Giordania) Colombia (rivolgersi a ICE Caracas, Venezuela) Congo Congo, Rep. Dem. Corea del Nord (rivolgersi a ICE Seoul, Corea del Sud) Corea del Sud - Seoul tel fax , Competente anche per: Corea del Nord Costa d Avorio (rivolgersi a ICE Casablanca, Marocco) Costa Rica (rivolgersi a ICE Città del Messico, Messico) Croazia - Zagabria tel fax Cuba (rivolgersi a ICE Città del Messico, Messico) Curaçao (rivolgersi ICE Caracas, Venezuela) 15

17 Uffici ICE all estero Danimarca - Copenaghen tel fax Competente anche per: Groenlandia e Isole Färoer Dominicana, Rep. (rivolgersi a ICE Città del Messico, Messico) Ecuador (rivolgersi a ICE Lima, Perù) Egitto - Il Cairo tel , , fax El Salvador (rivolgersi a ICE Città del Messico, Messico) Emirati Arabi Uniti - Dubai tel fax: Competente anche per: Oman e Qatar Estonia - Tallinn tel: fax Etiopia Filippine - Manila tel , , fax Finlandia - Helsinki tel fax Competente anche per: Estonia Francia - Parigi tel fax Competente anche per: Principato di Monaco Gabon Georgia (rivolgersi a ICE Baku, Azerbaigian) Germania - Berlino tel fax , Germania - Düsseldorf tel fax Giamaica (rivolgersi a ICE Miami, Stati Uniti d America) Giappone - Tokyo tel , fax Gibilterra (rivolgersi a ICE Londra, Regno Unito) Giordania - Amman tel , fax Competente anche per: Cisgiordania e Gaza, Iraq Grecia - Atene tel fax Groenlandia (rivolgersi a ICE Copenaghen, Danimarca) Guam (rivolgersi a ICE Los Angeles, Stati Uniti d America) Guatemala (rivolgersi a ICE Città del Messico, Messico) Guinea Equatoriale

18 Honduras (rivolgersi a ICE Città del Messico, Messico) India - Bombay (Mumbai) tel , , fax Competente per: Andhra Pradesh, Goa, Gujarat, Karnataka, Kerala, Maharashtra, Orissa, Tamil Nadu India - Calcutta (Kolkata) tel , fax Competente per: West Bengal India - New Delhi tel fax Competente per: Arunachal Pradesh, Assam, Bihar, Haryana, Himachal Pradesh, Jammu e Kashmir, Madhya Pradesh, Manipur, Meghlaya, Mizoram, Nagaland, Punjab, Rajasthan, Sikkim, Tripura, Uttar Pradesh Competente anche per: Nepal, Bhutan, Maldive, Sri Lanka, Bangladesh Indonesia - Giacarta tel fax Iran - Teheran tel fax Iraq (rivolgersi a ICE Amman, Giordania) Irlanda - Dublino tel , fax Islanda (rivolgersi a ICE Oslo, Norvegia) Israele - Tel Aviv tel , , fax Kazakistan - Almaty tel , fax Competente anche per: Kirghizistan, Tagikistan, Uzbekistan Kenia Kirghizistan (rivolgersi a ICE Almaty, Kazakistan) Kosovo (rivolgersi a ICE Skopje, Macedonia) Kuwait - Kuwait City tel: , fax Competente anche per: Bahrein Lesotho Lettonia - Riga tel fax Libano - Beirut tel fax Competente anche per : Cipro Libia - Tripoli tel fax Lituania - Vilnius tel fax Lussemburgo (rivolgersi a ICE Bruxelles, Belgio) 17

19 Uffici ICE all estero Macao (rivolgersi a ICE Hong Kong, Cina) Macedonia - Skopje tel fax Competente anche per: Kosovo Malawi Malaysia - Kuala Lumpur tel fax Maldive (rivolgersi a ICE New Delhi, India) Malta (rivolgersi a ICE Palermo, Italia) Marocco - Casablanca tel , fax Competente anche per: Mauritania, Senegal e Costa d Avorio Mauritania (rivolgersi a ICE Casablanca, Marocco) Maurizio (Mauritius) Messico - Città del Messico tel , , fax Competente anche per: Rep. Dominicana, Cuba, Honduras, Nicaragua, Costa Rica, Guatemala ed El Salvador. Moldova (Moldavia) (rivolgersi a ICE Bucarest, Romania) Monaco, Principato (rivolgersi a ICE Parigi, Francia) Mongolia (rivolgersi a ICE Pechino, Cina) Montenegro (rivolgersi a ICE Belgrado, Serbia) Mozambico Namibia Nepal (rivolgersi a ICE New Delhi, India) Nicaragua (rivolgersi a ICE Città del Messico, Messico) Norvegia - Oslo tel fax Competente anche per: Islanda Nuova Zelanda (rivolgersi a ICE Sydney, Australia) Oman (rivolgersi a ICE Dubai, Emirati Arabi Uniti) Paesi Bassi - Amsterdam tel fax Pakistan - Karachi tel fax Panama - Panama tel , fax Paraguay (rivolgersi a ICE Montevideo, Uruguay) Perù - Lima tel , , fax , Competente anche per: Ecuador 18

20 Polonia - Varsavia tel fax Competente anche per: Lituania Portogallo - Lisbona tel fax Portorico (rivolgersi a ICE Miami, Stati Uniti d America) Qatar - Doha tel fax Regno Unito - Londra tel fax Competente anche per: Gibilterra Romania - Bucarest tel fax Competente anche per: Moldova (Moldavia) Russia - Mosca tel , fax , Sede di coordinamento per la rete ICE nella Federazione Russa. Competente per: regioni della Russia europea (ad eccezione delle regioni nord e nord-occidentali) Competente anche per: Armenia, Bielorussia e Turkmenistan Russia - Novosibirsk tel fax Competente per: Siberia, Territorio di Primorje e regioni Estremo Oriente Russo Russia - San Pietroburgo tel: , fax Competente per le regioni nord e nordoccidentali della Federazione Russa Samoa, Isola (rivolgersi a ICE Los Angeles, Stati Uniti d America) São Tomé e Príncipe Seicelle (Seychelles) Senegal - Dakar tel fax Serbia - Belgrado tel fax Competente anche per: Montenegro Singapore - Singapore tel fax Competente anche per: Brunei Siria - Damasco tel fax Slovacchia - Bratislava tel , fax Slovenia - Lubiana tel fax

GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE. Anno 2011

GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE. Anno 2011 GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE Anno 2011 La rilevazione riguarda gli operatori della cooperazione internazionale che hanno usufruito dell assistenza assicurativa della Siscos. Definizione

Dettagli

BIGLIETTI PREMIO CON SKYTEAM

BIGLIETTI PREMIO CON SKYTEAM BIGLIETTI PREMIO CON SKYTEAM SkyTeam Awards è uno dei maggiori vantaggi che ti offre l Alleanza SkyTeam: un solo Biglietto Premio per tante destinazioni nel mondo, anche quando l itinerario che scegli

Dettagli

D. Da quali paesi ed in che modo la normativa ISPM15 viene già applicata?

D. Da quali paesi ed in che modo la normativa ISPM15 viene già applicata? CON-TRA S.p.a. Tel. +39 089 253-110 Sede operativa Fax +39 089 253-575 Piazza Umberto I, 1 E-mail: contra@contra.it 84121 Salerno Italia Internet: www.contra.it D. Che cosa è la ISPM15? R. Le International

Dettagli

Per una ricerca rapida nel database, copiare il titolo della tabella e incollarlo nella sezione "titolo" della form di ricerca

Per una ricerca rapida nel database, copiare il titolo della tabella e incollarlo nella sezione titolo della form di ricerca Per una ricerca rapida nel database, copiare il titolo della tabella e incollarlo nella sezione "titolo" della form di ricerca CATEGORIA TITOLO AREA GEOGRAFICA Vigneto/produzione/consumi Superfici vitate

Dettagli

Il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato

Il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato Il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato Fonti normative Il principale testo normativo che disciplina il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato è il decreto legislativo 1 aprile

Dettagli

FIAMP ANALISI IMPORT EXPORT DEI SETTORI ADERENTI A FIAMP

FIAMP ANALISI IMPORT EXPORT DEI SETTORI ADERENTI A FIAMP FIAMP FEDERAZIONE ITALIANA DELL ACCESSORIO MODA E PERSONA AIMPES ASSOCIAZIONE ITALIANA MANIFATTURIERI PELLI E SUCCEDANEI ANCI ASSOCIAZIONE NAZIONALE CALZATURIFICI ITALIANI ANFAO ASSOCIAZIONE NAZIONALE

Dettagli

GUIDA ALLA NOTIFICA ALL ESTERO DEGLI ATTI GIUDIZIARI ED EXTRAGIUDIZIARI IN MATERIA CIVILE E COMMERCIALE

GUIDA ALLA NOTIFICA ALL ESTERO DEGLI ATTI GIUDIZIARI ED EXTRAGIUDIZIARI IN MATERIA CIVILE E COMMERCIALE DIREZIONE GENERALE PER GLI ITALIANI ALL ESTERO E LE POLITICHE MIGRATORIE Ufficio IV GUIDA ALLA NOTIFICA ALL ESTERO DEGLI ATTI GIUDIZIARI ED EXTRAGIUDIZIARI IN MATERIA CIVILE E COMMERCIALE (Maggio 2014)

Dettagli

CHE COS E UN EXPO UNIVERSALE

CHE COS E UN EXPO UNIVERSALE CHE COS E UN EXPO UNIVERSALE Il più grande evento del mondo. Un brand universale (4 expo ogni 10 anni in 5 Continenti). Un evento nazionale e non locale. Un organizzazione non-profit degli Stati Nazionali

Dettagli

Sistematica di Ratisbona Classi principali per ARTE (LH LO)

Sistematica di Ratisbona Classi principali per ARTE (LH LO) Sistematica di Ratisbona Classi principali per ARTE (LH LO) La presente raccolta comprende solo le voci principali della classificazione di Ratisbona relativa all arte (LH LO) INDICE LD 3000 - LD 8000

Dettagli

Le nuove fonti di energia

Le nuove fonti di energia Le nuove fonti di energia Da questo numero della Newsletter verranno proposti alcuni approfondimenti sui temi dell energia e dell ambiente e sul loro impatto sul commercio mondiale osservandone, in particolare,

Dettagli

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti QUELLI CHE CONDIVIDONO INNOVAZIONE QUALITÀ ECCELLENZA LAVORO PASSIONE SUCCESSO SODDISFAZIONE ESPERIENZA COMPETENZA LEADERSHIP BUSINESS IL

Dettagli

GLI ATTI E DOCUMENTI STRANIERI Procedure per la legalizzazione di documenti e di firme.

GLI ATTI E DOCUMENTI STRANIERI Procedure per la legalizzazione di documenti e di firme. GLI ATTI E DOCUMENTI STRANIERI Procedure per la legalizzazione di documenti e di firme. 1. Normativa di riferimento Legge 20 dicembre 1966, n. 1253 Ratifica ed esecuzione della Convenzione firmata a l

Dettagli

Convenzione internazionale sull eliminazione di ogni forma di discriminazione razziale

Convenzione internazionale sull eliminazione di ogni forma di discriminazione razziale Traduzione 1 Convenzione internazionale sull eliminazione di ogni forma di discriminazione razziale 0.104 Conclusa a New York il 21 dicembre 1965 Approvata dall Assemblea federale il 9 marzo 1993 2 Istrumento

Dettagli

Presidenza del Consiglio dei Ministri Commissione per le Adozioni Internazionali

Presidenza del Consiglio dei Ministri Commissione per le Adozioni Internazionali Allegato A Legenda Elenco degli enti autorizzati per paese straniero: L asterisco (*) sta ad indicare l obbligo di accreditamento nel Paese straniero secondo una specifica procedura. In questo caso e stato

Dettagli

Convenzione contro la tortura ed altre pene o trattamenti crudeli, inumani o degradanti

Convenzione contro la tortura ed altre pene o trattamenti crudeli, inumani o degradanti Traduzione 1 Convenzione contro la tortura ed altre pene o trattamenti crudeli, inumani o degradanti 0.105 Conclusa a Nuova York il 10 dicembre 1984 Approvata dall Assemblea federale il 6 ottobre 1986

Dettagli

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO L USO DEI NOMI A DOMINIO di Maurizio Martinelli Responsabile dell Unità sistemi del Registro del cctld.it e Michela Serrecchia assegnista di ricerca

Dettagli

Costituzione dell Organizzazione mondiale della Sanità

Costituzione dell Organizzazione mondiale della Sanità Traduzione 1 Costituzione dell Organizzazione mondiale della Sanità 0.810.1 Firmata a Nuova York il 22 luglio 1946 Approvata dall Assemblea federale il 19 dicembre 1946 2 Strumenti di ratificazione depositati

Dettagli

Presentazione candidature: 30 giugno-13 luglio 2015. Periodo di svolgimento del tirocinio: 1 ottobre-31 dicembre 2015

Presentazione candidature: 30 giugno-13 luglio 2015. Periodo di svolgimento del tirocinio: 1 ottobre-31 dicembre 2015 Bando di selezione per 82 tirocini curriculari presso le Rappresentanze diplomatiche del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale Presentazione candidature: 30 giugno-13 luglio

Dettagli

Salentini nel mondo. Le statistiche ufficiali. Provincia di Lecce

Salentini nel mondo. Le statistiche ufficiali. Provincia di Lecce Salentini nel mondo Le statistiche ufficiali Provincia di Lecce 1 I SALENTINI NEL MONDO, OGGI 150 ANNI DI PARTENZE DAL SALENTO I TRASFERIMENTI ALL ESTERO NEL TERZO MILLENNIO 2 I SALENTINI NEL MONDO, OGGI

Dettagli

Missioni di Incoming di delegazioni estere organizzate da ICE-Agenzia. in occasione di:

Missioni di Incoming di delegazioni estere organizzate da ICE-Agenzia. in occasione di: Missioni di Incoming di delegazioni estere organizzate da ICE-Agenzia in occasione di: 1 Agenda 1 PROGETTO EXPO IS NOW! 2 PROGETTO CIBUS E' ITALIA PADIGLIONE CORPORATE FEDERALIMENTARE/FIERE DI PARMA 3

Dettagli

PRUDENZA NEGLI INVESTIMENTI E NECESSITA DI INNOVARE

PRUDENZA NEGLI INVESTIMENTI E NECESSITA DI INNOVARE PRUDENZA NEGLI INVESTIMENTI E NECESSITA DI INNOVARE Milano, 12 maggio 2009 Paolo Daperno Direttore Sistemi Informativi e Organizzazione Processi illycaffè illy nel mondo la nostra offerta la mission la

Dettagli

INTERSCAMBIO USA - Mondo gennaio - marzo Valori in milioni di dollari. INTERSCAMBIO USA - Unione Europea gennaio - marzo Valori in milioni di dollari

INTERSCAMBIO USA - Mondo gennaio - marzo Valori in milioni di dollari. INTERSCAMBIO USA - Unione Europea gennaio - marzo Valori in milioni di dollari INTERSCAMBIO USA - Mondo 2011 2012 Var. IMPORT USA dal Mondo 508.850 552.432 8,56% EXPORT USA verso il Mondo 351.109 381.471 8,65% Saldo Commerciale - 157.741-170.961 INTERSCAMBIO USA - Unione Europea

Dettagli

I dati Import-Export. 1 semestre 2014

I dati Import-Export. 1 semestre 2014 I dati Import-Export 1 semestre 2014 Import, Export e bilancia commerciale (valori in euro) Provincia di Mantova, Lombardia e Italia, 1 semestre 2014 (dati provvisori) import 2014 provvisorio export saldo

Dettagli

Convenzione sull eliminazione di ogni forma di discriminazione nei confronti della donna

Convenzione sull eliminazione di ogni forma di discriminazione nei confronti della donna Traduzione 1 Convenzione sull eliminazione di ogni forma di discriminazione nei confronti della donna 0.108 Conclusa il 18 dicembre 1979 Approvata dall Assemblea federale il 4 ottobre 1996 2 Ratificata

Dettagli

ANALISI DELL IMPORT/EXPORT EXTRA UE DEI PRINCIPALI PORTI ITALIANI. Anni 2009-2011. Ufficio Centrale Antifrode - Ufficio Studi economico-fiscali 1

ANALISI DELL IMPORT/EXPORT EXTRA UE DEI PRINCIPALI PORTI ITALIANI. Anni 2009-2011. Ufficio Centrale Antifrode - Ufficio Studi economico-fiscali 1 Analisi statistiche Giugno 2012 ANALISI DELL IMPORT/EXPORT EXTRA UE DEI PRINCIPALI PORTI ITALIANI Anni 2009-2011 Ufficio Centrale Antifrode - Ufficio Studi economico-fiscali 1 ANALISI DELL IMPORT/EXPORT

Dettagli

Compensazione dei crediti nei confronti della Pubblica Amministrazione con debiti tributari definiti in fase contenziosa o precontenziosa

Compensazione dei crediti nei confronti della Pubblica Amministrazione con debiti tributari definiti in fase contenziosa o precontenziosa CMS_LawTax_CMYK_28-100.eps Newsletter Compensazione dei crediti nei confronti della Pubblica Amministrazione con debiti tributari definiti in fase contenziosa o precontenziosa 3 aprile 2014 INDICE Premessa

Dettagli

Leimportazioni italianedimaterieprime

Leimportazioni italianedimaterieprime Leimportazioni italianedimaterieprime Questo rapporto è stato redatto da un gruppo di lavoro dell Area Studi, Ricerche e Statistiche dell Ex - ICE Coordinamento Gianpaolo Bruno Redazione Francesco Livi

Dettagli

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 REGOLAMENTO DEL PREMIO LETTERARIO LA GIARA PER I NUOVI TALENTI DELLA NARRATIVA ITALIANA 1) Il Premio fa capo alla Direzione Commerciale Rai, nel cui ambito

Dettagli

Informazioni su peso massimo, dimensioni massime e tempo di trasporto nei paesi

Informazioni su peso massimo, dimensioni massime e tempo di trasporto nei paesi Informazioni su peso massimo, dimensioni massime e tempo di trasporto nei paesi ) Tempi di recapito medi in giorni feriali (lunedi venerdi), giorno d impostazione escluso. I tempi di consegna pubblicati

Dettagli

0.191.01. Convenzione di Vienna sulle relazioni diplomatiche. Traduzione 1. (Stato 1 febbraio 2013)

0.191.01. Convenzione di Vienna sulle relazioni diplomatiche. Traduzione 1. (Stato 1 febbraio 2013) Traduzione 1 Convenzione di Vienna sulle relazioni diplomatiche 0.191.01 Conchiusa a Vienna il 18 aprile 1961 Approvata dall Assemblea federale il 21 giugno 1963 2 Istrumento di ratificazione depositato

Dettagli

Quadro di valutazione "L'Unione dell'innovazione" 2014

Quadro di valutazione L'Unione dell'innovazione 2014 Quadro di valutazione "L'Unione dell'innovazione" 2014 Quadro di valutazione dei risultati dell'unione dell'innovazione per la ricerca e l'innovazione Sintesi Versione IT Imprese e industria Sintesi Quadro

Dettagli

FAR INCONTRARE LE PERSONE. OGNI VOLTA UNA SFIDA UNICA

FAR INCONTRARE LE PERSONE. OGNI VOLTA UNA SFIDA UNICA FAR INCONTRARE LE PERSONE. OGNI VOLTA UNA SFIDA UNICA La Nuova Frontiera Meetings & Events: un area di spesa che secondo le nostre indagini si attesta, a livello globale, intorno ai 300 miliardi di dollari.

Dettagli

IL TUO PAESE CHIAMA E NAVIGA CON

IL TUO PAESE CHIAMA E NAVIGA CON CHIAMA E NAVIGA CON IL TUO PAESE Con la nuova TIM INTERNATIONAL FULL chiami il tuo Paese da 1cent/min, parli e navighi in Italia Internet da casa e fuori con le offerte per navigare da smartphone o ADSL

Dettagli

Istruzioni per la compilazione

Istruzioni per la compilazione ARBITRO BANCARIO FINANZIARIO ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DEL RICORSO - RISOLUZIONE STRAGIUDIZIALE DELLE CONTROVERSIE RICORSO ALL ARBITRO BANCARIO FINANZIARIO Istruzioni per la compilazione ATTENZIONE:

Dettagli

DATI DI SINTESI DELL EVOLUZIONE DELLE FORNITURE DI ENERGIA ELETTRICA E DI GAS NATURALE: REGIMI DI TUTELA E MERCATO LIBERO

DATI DI SINTESI DELL EVOLUZIONE DELLE FORNITURE DI ENERGIA ELETTRICA E DI GAS NATURALE: REGIMI DI TUTELA E MERCATO LIBERO DATI DI SINTESI DELL EVOLUZIONE DELLE FORNITURE DI ENERGIA ELETTRICA E DI GAS NATURALE: REGIMI DI TUTELA E MERCATO LIBERO (Deliberazione ARG/com 202/08 - Primo report) Dal 1 luglio 2007 tutti i clienti

Dettagli

INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE

INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE in collaborazione con OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE Rapporto annuale Giugno 2013 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. scpa Committente:

Dettagli

I trasferimenti ai Comuni in cifre

I trasferimenti ai Comuni in cifre I trasferimenti ai Comuni in cifre Dati quantitativi e parametri finanziari sulle attribuzioni ai Comuni (2012) Nel 2012 sono stati attribuiti ai Comuni sotto forma di trasferimenti, 9.519 milioni di euro,

Dettagli

I dati pubblicati possono essere riprodotti purché ne venga citata la fonte

I dati pubblicati possono essere riprodotti purché ne venga citata la fonte IMPORT & EXPORT DELLA PROVINCIA DI BOLOGNA 1 semestre 2013 A cura di: Vania Corazza Ufficio Statistica e Studi Piazza Mercanzia, 4 40125 - Bologna Tel. 051/6093421 Fax 051/6093467 E-mail: statistica@bo.camcom.it

Dettagli

L UNIONE EUROPEA. L Unione europea, invece, è una grande famiglia di 27 Stati 1 europei con più di 450 milioni di abitanti

L UNIONE EUROPEA. L Unione europea, invece, è una grande famiglia di 27 Stati 1 europei con più di 450 milioni di abitanti L UNIONE EUROPEA Prima di iniziare è importante capire la differenza tra Europa e Unione europea. L Europa è uno dei cinque continenti, insieme all Africa, all America, all Asia e all Oceania. Esso si

Dettagli

GUIDA ALLA RELAZIONE CON I FORNITORI

GUIDA ALLA RELAZIONE CON I FORNITORI GUIDA ALLA RELAZIONE CON I FORNITORI Indice 1 Introduzione 2 2 Come ERA collabora con i fornitori 3 Se siete il fornitore attualmente utilizzato dal cliente Se siete dei fornitori potenziali Se vi aggiudicate

Dettagli

OPERAZIONI DI PAGAMENTO NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO PSD ED ALTRE OPERAZIONI NON REGOLATE IN CONTO CORRENTE

OPERAZIONI DI PAGAMENTO NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO PSD ED ALTRE OPERAZIONI NON REGOLATE IN CONTO CORRENTE FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI PAGAMENTO NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO PSD ED ALTRE OPERAZIONI NON REGOLATE IN CONTO CORRENTE INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica Cassa di

Dettagli

I NUOVI SERVIZI SEPA: BONIFICI E ADDEBITI DIRETTI.

I NUOVI SERVIZI SEPA: BONIFICI E ADDEBITI DIRETTI. I NUOVI SERVIZI SEPA: BONIFICI E ADDEBITI DIRETTI. BancoPosta www.bancoposta.it numero gratuito: 800 00 33 22 COME CAMBIANO INCASSI E PAGAMENTI CON LA SEPA PER I TITOLARI DI CONTI CORRENTI BANCOPOSTA DEDICATI

Dettagli

Artoni Europe: ampliata la copertura geografica del servizio di import/export in Europa

Artoni Europe: ampliata la copertura geografica del servizio di import/export in Europa 03 NOV 2014 Artoni Europe: ampliata la copertura geografica del servizio di import/export in Europa Da oggi Artoni Europe, servizio internazionale di Artoni Trasporti, raggiunge ben 32 paesi Europei con

Dettagli

Osservatorio sull internazionalizzazione dell Umbria Centro Estero Umbria, Unioncamere, Università degli Studi di Perugia

Osservatorio sull internazionalizzazione dell Umbria Centro Estero Umbria, Unioncamere, Università degli Studi di Perugia Osservatorio sull internazionalizzazione dell Umbria Centro Estero Umbria, Unioncamere, Università degli Studi di Perugia Università degli Studi di Perugia, Facoltà di Economia Dipartimento di Discipline

Dettagli

RAPPORTO MENSILE SUL SISTEMA ELETTRICO CONSUNTIVO DICEMBRE 2014

RAPPORTO MENSILE SUL SISTEMA ELETTRICO CONSUNTIVO DICEMBRE 2014 RAPPORTO MENSILE SUL SISTEMA ELETTRICO CONSUNTIVO DICEMBRE 2014 1 Rapporto Mensile sul Sistema Elettrico Consuntivo dicembre 2014 Considerazioni di sintesi 1. Il bilancio energetico Richiesta di energia

Dettagli

Prot. n. 505 Verona, 11/02/2015 LA FONDAZIONE ARENA DI VERONA

Prot. n. 505 Verona, 11/02/2015 LA FONDAZIONE ARENA DI VERONA LA FONDAZIONE ARENA DI VERONA procede alla raccolta di domande al fine di effettuare selezioni per eventuali assunzioni con contratto subordinato, a tempo determinato, relativamente al Festival Areniano

Dettagli

2 a edizione ROMA, dal 5 NOVEMBRE 2015 6 mesi / 3 gg al mese / in aula & distance learning

2 a edizione ROMA, dal 5 NOVEMBRE 2015 6 mesi / 3 gg al mese / in aula & distance learning Executive24 - Master part-time Export Management 2 a edizione ROMA, dal 5 NOVEMBRE 2015 6 mesi / 3 gg al mese / in aula & distance learning www.bs.ilsole24ore.com COME SVILUPPARE BUSINESS NEI MERCATI INTERNAZIONALI

Dettagli

Q1 2014. Previsioni. Manpower sull Occupazione Italia. Indagine Manpower

Q1 2014. Previsioni. Manpower sull Occupazione Italia. Indagine Manpower Previsioni Q1 14 Manpower sull Occupazione Italia Indagine Manpower Previsioni Manpower sull Occupazione Italia Indice Q1/14 Previsioni Manpower sull Occupazione in Italia 1 Confronto tra aree geografiche

Dettagli

Capitolo 17. Commercio con l estero e internazionalizzazione

Capitolo 17. Commercio con l estero e internazionalizzazione Capitolo 17 Commercio con l estero e internazionalizzazione 17. Commercio con l estero e internazionalizzazione Le statistiche sul commercio con l estero e sulle attività internazionali delle imprese

Dettagli

Bonifico e RID lasciano il posto ai nuovi strumenti di pagamento SEPA. Informati, ti riguarda!

Bonifico e RID lasciano il posto ai nuovi strumenti di pagamento SEPA. Informati, ti riguarda! Bonifico e RID lasciano il posto ai nuovi strumenti di pagamento SEPA Informati, ti riguarda! 3 La SEPA (Single Euro Payments Area, l Area unica dei pagamenti in euro) include 33 Paesi: 18 Paesi della

Dettagli

CONDANNE A MORTE ED ESECUZIONI NEL 2013

CONDANNE A MORTE ED ESECUZIONI NEL 2013 CONDANNE A MORTE ED ESECUZIONI NEL 2013 Index: ACT 50/001/2014 Amnesty International - marzo 2014 INDICE INTRODUZIONE... 4 LA PENA DI MORTE NEL 2013... 6 DATI GLOBALI... 8 PANORAMICHE REGIONALI... 11 AMERICHE...

Dettagli

Già negli anni precedenti, la nostra scuola. problematiche dello sviluppo sostenibile, consentendo a noi alunni di partecipare a

Già negli anni precedenti, la nostra scuola. problematiche dello sviluppo sostenibile, consentendo a noi alunni di partecipare a Già negli anni precedenti, la nostra scuola si è dimostrata t sensibile alle problematiche dello sviluppo sostenibile, consentendo a noi alunni di partecipare a stage in aziende e in centri di ricerca

Dettagli

Agricoltura Bio nel mondo: la superficie

Agricoltura Bio nel mondo: la superficie Agricoltura Bio nel mondo: la superficie L agricoltura biologica occupa una superficie di circa 37,04 milioni di ettari nel 2010. Le dimensioni a livello globale sono rimaste pressoché stabili rispetto

Dettagli

Vorrei un inform@zione

Vorrei un inform@zione Touring Club Italiano Vorrei un inform@zione Come rispondono gli uffici informazioni delle destinazioni turistiche italiane e straniere Dossier a cura del Centro Studi TCI Giugno 2007 SOMMARIO Alcune premesse

Dettagli

Introduzione alle nuove direttive comunitarie in tema di appalti e concessioni e al loro recepimento in Italia

Introduzione alle nuove direttive comunitarie in tema di appalti e concessioni e al loro recepimento in Italia Introduzione alle nuove direttive comunitarie in tema di appalti e concessioni e al loro recepimento in Italia Avv. Marco Iannacci Dipartimento di Diritto Amministrativo e degli Appalti Pubblici Convegno

Dettagli

La carta dei servizi al cliente

La carta dei servizi al cliente La carta dei servizi al cliente novembre 2013 COS E LA CARTA DEI SERVIZI La Carta dei Servizi dell ICE Agenzia si ispira alle direttive nazionali ed europee in tema di qualità dei servizi e rappresenta

Dettagli

INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE

INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE OSSERVATORIO TURISTICO DELLA REGIONE MARCHE INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE Settembre 2013 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. Scpa Committente: Unioncamere Marche Termine

Dettagli

Aiuto alle vittime in caso di reati all estero. secondo la legge federale del 23 marzo 2007 concernente l aiuto alle vittime di reati

Aiuto alle vittime in caso di reati all estero. secondo la legge federale del 23 marzo 2007 concernente l aiuto alle vittime di reati Dipartimento federale di giustizia e polizia DFGP Ufficio federale di giustizia UFG Ambito direzionale Diritto pubblico Settore di competenza Progetti e metodologia legislativi 1 gennaio 2015 Aiuto alle

Dettagli

TELECOM ITALIA SPA 1 SEM. Anno di riferimento: 2014 Periodo di rilevazione dei dati: 2 SEM. X ANNO Intero 1/39

TELECOM ITALIA SPA 1 SEM. Anno di riferimento: 2014 Periodo di rilevazione dei dati: 2 SEM. X ANNO Intero 1/39 Qualità dei servizi internet da postazione fissa - Delibere n. 131/06/CSP, 244/08/CSP e 400/10/CONS Anno riferimento: 2014 Periodo rilevazione dei dati: 2 SEM. X Per. Denominazione incatore Tempo attivazione

Dettagli

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Abruzzo Azienda per il diritto agli studi universitari (Adsu) Viale dell Unità d Italia, 32 66013 Chieti scalo Tel. +39

Dettagli

Il Dipartimento per le Comunicazioni: uno studio dell età del personale. Miriam Tagliavia Marzo 2011

Il Dipartimento per le Comunicazioni: uno studio dell età del personale. Miriam Tagliavia Marzo 2011 Il Dipartimento per le Comunicazioni: uno studio dell età del personale Marzo 2011 2 Il Dipartimento per le Comunicazioni: uno studio dell età del personale Il Dipartimento per le Comunicazioni, uno dei

Dettagli

CONTINUANO A CRESCERE I CANONI DI LOCAZIONE NELLE VIE COMMERCIALI PIU COSTOSE A LIVELLO GLOBALE

CONTINUANO A CRESCERE I CANONI DI LOCAZIONE NELLE VIE COMMERCIALI PIU COSTOSE A LIVELLO GLOBALE COMUNICATO STAMPA Claudia Buccini +39 02 63799210 claudia.buccini@eur.cushwake.com CONTINUANO A CRESCERE I CANONI DI LOCAZIONE NELLE VIE COMMERCIALI PIU COSTOSE A LIVELLO GLOBALE Causeway Bay a Hong Kong

Dettagli

FORMA.TEMP FONDO PER LA FORMAZIONE DEI LAVORATORI IN SOMMINISTRAZIONE CON CONTRATTO A TEMPO DETERMINATO

FORMA.TEMP FONDO PER LA FORMAZIONE DEI LAVORATORI IN SOMMINISTRAZIONE CON CONTRATTO A TEMPO DETERMINATO FORMA.TEMP FONDO PER LA FORMAZIONE DEI LAVORATORI IN SOMMINISTRAZIONE CON CONTRATTO A TEMPO DETERMINATO BANDO PUBBLICO N. 2 PER IL FINANZIAMENTO DI PERCORSI FORMATIVI INDIVIDUALI MEDIANTE ASSEGNAZIONE

Dettagli

Pensionati e pensioni nelle regioni italiane

Pensionati e pensioni nelle regioni italiane Pensionati e pensioni nelle regioni italiane Adam Asmundo POLITICHE PUBBLICHE Attraverso confronti interregionali si presenta una analisi sulle diverse tipologie di trattamenti pensionistici e sul possibile

Dettagli

RAPPORTI ECONOMICI E COMMERCIALI

RAPPORTI ECONOMICI E COMMERCIALI RAPPORTI ECONOMICI E COMMERCIALI TRA L ITALIA E I PAESI DEL NORD AFRICA MAROCCO TUNISIA ALGERIA LIBIA EGITTO L Italia, grazie anche alla prossimità geografica ed a storici rapporti politici e culturali,

Dettagli

per la partecipazione a Master di I e II livello Corsi universitari di perfezionamento Corsi universitari di specializzazione

per la partecipazione a Master di I e II livello Corsi universitari di perfezionamento Corsi universitari di specializzazione BANDO DI CONCORSO per l erogazione di borse di studio in favore dei figli e degli orfani dei dipendenti iscritti alla Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali (art.1,c.245 della legge 662/96)

Dettagli

ECC-Net: Travel App2.0

ECC-Net: Travel App2.0 ECC-Net: Travel App2.0 In occasione del 10 anniversario dell ECC- Net, la rete dei centri europei per i consumatori lancia la nuova versione dell ECC- Net Travel App. Quando utilizzare questa applicazione?

Dettagli

Proposta di adesione al servizio Telemaco per l accesso alla consultazione ed alla trasmissione di pratiche

Proposta di adesione al servizio Telemaco per l accesso alla consultazione ed alla trasmissione di pratiche Proposta di adesione al servizio Telemaco per l accesso alla consultazione ed alla trasmissione di pratiche Il/la sottoscritto/a Cognome e Nome Codice Fiscale Partita IVA Data di nascita Comune di nascita

Dettagli

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni.

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. 8 regioni settentrionali: il Piemonte (Torino), la Val d Aosta (Aosta),

Dettagli

LE PMI RIMANGONO LOCALI MA DIVENTANO INTERNAZIONALI

LE PMI RIMANGONO LOCALI MA DIVENTANO INTERNAZIONALI LE PMI RIMANGONO LOCALI MA DIVENTANO INTERNAZIONALI OPUSCOLO Opportunità di ricerca transnazionale Vi interessa la ricerca europea? Research*eu è il mensile della direzione generale della Ricerca per essere

Dettagli

STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI

STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI Il presente documento (di seguito Policy ) descrive le modalità con le quali vengono trattati gli ordini, aventi ad oggetto strumenti finanziari,

Dettagli

4.01 Prestazioni dell AI Prestazioni dell assicurazione invalidità (AI)

4.01 Prestazioni dell AI Prestazioni dell assicurazione invalidità (AI) 4.01 Prestazioni dell AI Prestazioni dell assicurazione invalidità (AI) Stato al 1 gennaio 2015 1 In breve Tutte le persone che abitano o esercitano un attività lucrativa in Svizzera sono per principio

Dettagli

MILLE CANTIERI PER LO SPORT. 150 milioni di euro di finanziamenti a tasso zero per mettere a nuovo gli impianti sportivi di base

MILLE CANTIERI PER LO SPORT. 150 milioni di euro di finanziamenti a tasso zero per mettere a nuovo gli impianti sportivi di base 150 milioni di euro di finanziamenti a tasso zero per mettere a nuovo gli impianti sportivi di base 500 spazi sportivi scolastici e 500 impianti di base, pubblici e privati «1000 Cantieri per lo Sport»

Dettagli

Bonifici provenienti dall estero. Il servizio consente di incassare i propri crediti attraverso bonifici provenienti da banca estere.

Bonifici provenienti dall estero. Il servizio consente di incassare i propri crediti attraverso bonifici provenienti da banca estere. 18/05/2009 FOGLIO INFORMATIVO ai sensi della delibera CICR 4.3.2003 e istruzioni di vigilanza di Banca d Italia in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari Bonifici provenienti dall

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO 150 BONIFICI ITALIA ED ESTERO (import/export) Aggiornamento al 03 novembre 2014

FOGLIO INFORMATIVO 150 BONIFICI ITALIA ED ESTERO (import/export) Aggiornamento al 03 novembre 2014 INFORMAZIONI SU CREDIVENETO Denominazione e forma giuridica CREDITO COOPERATIVO INTERPROVINCIALE VENETO Società Cooperativa Società Cooperativa per Azioni a Resp. Limitata Sede Legale e amministrativa:

Dettagli

La Real Solving Group nasce dall esperienza internazionale nel settore del problem solving con particolare propensione al facility menagement.

La Real Solving Group nasce dall esperienza internazionale nel settore del problem solving con particolare propensione al facility menagement. La Real Solving Group nasce dall esperienza internazionale nel settore del problem solving con particolare propensione al facility menagement. Alla base del progetto vi è l offerta alla necessità delle

Dettagli

1) Progetti di Servizio civile nazionale da realizzarsi in ambito regionale per l avvio di complessivi 3.516 volontari.

1) Progetti di Servizio civile nazionale da realizzarsi in ambito regionale per l avvio di complessivi 3.516 volontari. Avviso agli enti. Presentazione di progetti di servizio civile nazionale per complessivi 6.426 volontari (parag. 3.3 del Prontuario contenente le caratteristiche e le modalità per la redazione e la presentazione

Dettagli

Il programma per la razionalizzazione degli acquisti nella P.A.

Il programma per la razionalizzazione degli acquisti nella P.A. Il programma per la razionalizzazione degli acquisti nella P.A. Firenze, 27 novembre 2013 Classificazione Consip Public indice Il Programma per la razionalizzazione degli acquisti Focus: Convenzione per

Dettagli

UMBRIA Import - Export. caratteri e dinamiche 2008-2014

UMBRIA Import - Export. caratteri e dinamiche 2008-2014 UMBRIA Import - Export caratteri e dinamiche 2008-2014 ROADSHOW PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE ITALIA PER LE IMPRESE Perugia, 18 dicembre 2014 1 Le imprese esportatrici umbre In questa sezione viene proposto

Dettagli

Execution & transmission policy

Execution & transmission policy Banca Popolare dell Alto Adige società cooperativa per azioni Sede Legale in Bolzano, Via Siemens 18 Codice Fiscale - Partita IVA e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Bolzano 00129730214

Dettagli

Sintesi Nonostante le norme tese a liquidare o cedere

Sintesi Nonostante le norme tese a liquidare o cedere ...... Le partecipate...... Sintesi Nonostante le norme tese a liquidare o cedere le partecipate comunali in perdita, i Comuni italiani dispongono ancora di un portafoglio di partecipazioni molto rilevante,

Dettagli

Il Documento è diviso in tre parti e dotato di un indice per agevolare la consultazione.

Il Documento è diviso in tre parti e dotato di un indice per agevolare la consultazione. L erogazione dell assistenza in favore dei cittadini stranieri non può prescindere dalla conoscenza, da parte degli operatori, dei diritti e dei doveri dei cittadini stranieri, in relazione alla loro condizione

Dettagli

COS E CRES: CLIMA RESILIENTI

COS E CRES: CLIMA RESILIENTI COS E CRES: CLIMA RESILIENTI PROGETTO DI KYOTO CLUB VINCITORE DI UN BANDO DEL MINISTERO DELL AMBIENTE SUI PROGETTI IN MATERIA DI EDUCAZIONE AMBIENTALE E SVILUPPO SOSTENIBILE OBIETTIVI DEL PROGETTO CRES

Dettagli

Perché andare a votare? Quando? Con quali regole? Qual è la posta in gioco?

Perché andare a votare? Quando? Con quali regole? Qual è la posta in gioco? Perché andare a votare? Quando? Con quali regole? Qual è la posta in gioco? Le elezioni per il prossimo Parlamento europeo sono state fissate per il 22-25 maggio 2014. Fra pochi mesi quindi i popoli europei

Dettagli

REPOR DIREZIONE GENERALE UFFICIO

REPOR DIREZIONE GENERALE UFFICIO M Innovazione Conoscenza RETE REPOR RT ATTIVITA PATENT LIBRARY ITALIA 213 DIREZIONE GENERALE LOTTA ALLA CONTRAFFAZIONE UFFICIO ITALIANO BREVETTI E I Sommario Introduzione... 3 I servizi erogati dalla Rete...

Dettagli

Foglio Informativo Conto Deposito Pronti contro Termine

Foglio Informativo Conto Deposito Pronti contro Termine Foglio Informativo Conto Deposito Pronti contro Termine Informazioni su CheBanca! Denominazione Legale: CheBanca! S.p.A. Capitale Sociale: Euro 220.000.000 i.v. Sede Legale: Via Aldo Manuzio, 7-20124 MILANO

Dettagli

Regolatori ad alta precisione Serie R210 / R220 / R230

Regolatori ad alta precisione Serie R210 / R220 / R230 Regolatori ad alta precisione Serie R210 / R220 / R230 Catalogo PDE2542TCIT-ca ATTENZIONE LA SCELTA OPPURE L UTILIZZO ERRATI DEI PRODOTTI E/O SISTEMI IVI DESCRITTI OPPURE DEGLI ARTICOLI CORRELATI POSSONO

Dettagli

Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Allegato 1 Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Progetto e Concorso Dalle aule parlamentari alle aule di scuola. Lezioni di Costituzione

Dettagli

IL PORTALE DELLE AGEVOLAZIONI

IL PORTALE DELLE AGEVOLAZIONI IL PORTALE DELLE AGEVOLAZIONI - Manuale Operativo - www.finanziamenti-a-fondo-perduto.it COS E COME FUNZIONA Portale di aggiornamenti su agevolazioni ed incentivi che prevede: Servizio di ricerca online

Dettagli

CERTIFICATO RIGUARDANTE L AGGREGAZIONE DEI PERIODI DI ASSICURAZIONE, OCCUPAZIONE O RESIDENZA. Malattia maternità decesso (assegno) invalidità

CERTIFICATO RIGUARDANTE L AGGREGAZIONE DEI PERIODI DI ASSICURAZIONE, OCCUPAZIONE O RESIDENZA. Malattia maternità decesso (assegno) invalidità COMMISSIONE AMMINISTRATIVA PER LA SICUREZZA SOCIALE DEI LAVORATORI MIGRANTI E 104 CH (1) CERTIFICATO RIGUARDANTE L AGGREGAZIONE DEI PERIODI DI ASSICURAZIONE, OCCUPAZIONE O RESIDENZA Malattia maternità

Dettagli

LIMITARE LA CIRCOLAZIONE DELLE AUTO? PER I CITTADINI SI PUÒ FARE

LIMITARE LA CIRCOLAZIONE DELLE AUTO? PER I CITTADINI SI PUÒ FARE LIMITARE LA CIRCOLAZIONE DELLE AUTO? PER I CITTADINI SI PUÒ FARE AUDIMOB O SSERVATORIO SUI C OMPORTAMENTI DI M OBILITÀ DEGLI I TALIANI Dicembre 2007 LE FERMATE AUDIMOB S U L L A M O B I L I T A n. 3 La

Dettagli

QUEST ANNO POCHE REGIONI HANNO AUMENTATO L IRPEF

QUEST ANNO POCHE REGIONI HANNO AUMENTATO L IRPEF QUEST ANNO POCHE REGIONI HANNO AUMENTATO L IRPEF Finalmente una buona notizia in materia di tasse: nel 2015 la stragrande maggioranza dei Governatori italiani ha deciso di non aumentare l addizionale regionale

Dettagli

Popolazione e famiglie

Popolazione e famiglie 23 dicembre 2013 Popolazione e famiglie L Istat diffonde oggi nuovi dati definitivi del 15 Censimento generale della popolazione e delle abitazioni. In particolare vengono rese disponibili informazioni,

Dettagli

LA POVERTÀ IN ITALIA. Anno 2013. 14 luglio 2014

LA POVERTÀ IN ITALIA. Anno 2013. 14 luglio 2014 14 luglio 2014 Anno 2013 LA POVERTÀ IN ITALIA Nel 2013, il 12,6% delle famiglie è in condizione di povertà relativa (per un totale di 3 milioni 230 mila) e il 7,9% lo è in termini assoluti (2 milioni 28

Dettagli

Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione

Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione Anno Scolastico 2015/2016 (maggio 2015) I dati presenti in

Dettagli

Istituto per il Credito Sportivo

Istituto per il Credito Sportivo Istituto per il Credito Sportivo REGOLAMENTO SPAZI SPORTIVI SCOLASTICI CONTRIBUTI IN CONTO INTERESSI SUI MUTUI AGEVOLATI DELL ISTITUTO PER IL CREDITO SPORTIVO INDICE 1. Perché vengono concessi contributi

Dettagli

Migrazioni dall Africa: scenari per il futuro Alessio Menonna

Migrazioni dall Africa: scenari per il futuro Alessio Menonna Migrazioni dall Africa: scenari per il futuro Alessio Menonna Il modello Attraverso un modello che valorizza un insieme di dati relativi ai tassi di attività e alla popolazione prevista nel prossimo ventennio

Dettagli

In breve Febbraio 2015

In breve Febbraio 2015 In breve In breve Febbraio 2015 La nostra principale responsabilità è rappresentata dagli interessi dei nostri clienti. Il principio per tutti i soci è essere disponibili ad incontrare i clienti, e farlo

Dettagli