Proposta di Sottoscrizione Dual

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Proposta di Sottoscrizione Dual"

Transcript

1 Proposta di Sottoscrizione Dual

2 Consigli per la compilazione della Proposta di Sottoscrizione Dual Di seguito potrà trovare tutte le indicazioni per la compilazione della sua Proposta di Sottoscrizione Dual. Documentazione da presentare contestualmente alla Proposta di Sottoscrizione Dual Documento di identità (Carta d Identità/Patente/Passaporto) del Dipendente fotocopiato; Modulo "Autorizzazione Dual" debitamente compilato e firmato dall'azienda. La struttura della Proposta di Sottoscrizione Dual La Proposta di Sottoscrizione Dual deve essere compilata e firmata da ciascun Dipendente al quale sia consentito di attivare il servizio Dual dall'azienda. Il presente modulo può essere utilizzato, barrando le opportune caselle, sia per la sottoscrizione Dual con contestuale attivazione del Codice 9, che per richiedere la sottoscrizione Dual e contestualmente effettuare le modifiche del Codice 9, gia' precedentemente attivato sulla SIM, oppure solo per la sottoscrizione Dual, senza richiesta del Codice 9. I Dati del Dipendente Nella presente sezione il Dipendente autorizzato dall Azienda ad utilizzare una SIM Card aziendale per l effettuazione delle Chiamate Personali riporti la denominazione e la Partita IVA dell Azienda, il proprio nome e cognome, il Codice Fiscale, la data ed il luogo di nascita, il sesso, il tipo di documento di identità, il relativo numero e la nazionalità, il numero di telefono e di fax. L Indirizzo di spedizione del Conto Telefonico Nella presente sezione il Dipendente riporti l indirizzo presso il quale desidera che il Conto Telefonico gli venga recapitato. La modalità di pagamento Nella presente sezione il Dipendente, se desidera utilizzare la Carta di Credito come modalità di pagamento, dopo aver barrato l opportuna casella, riporti il tipo, il numero e la data di scadenza della Carta stessa. Se desidera usufruire dell Addebito Diretto su Conto Corrente, barri la casella corrispondente a tale opzione. Se invece desidera pagare tramite Bollettino Postale, barri la casella corrispondente a tale opzione. La Carta SIM Nella presente sezione il Dipendente riporti il numero seriale e/o il numero di telefono della SIM sulla quale desidera effettuare la sottoscrizione Dual. Le Opzioni Nella presente sezione il dipendente riporti il numero di telefono You & Me Dual verso cui generare Traffico Personale ad una tariffa agevolata.nel caso in cui la modalità di pagamento prescelta sia la Carta di Credito, indichi inoltre se desidera abilitare la SIM che ha in uso ad effettuare traffico in Roaming Internazionale. La Firma del Dipendente Per l accettazione della Proposta di Sottoscrizione è indispensabile che il Dipendente firmi entrambe le sezioni inserendo la data a fianco di ogni firma.

3 da anticipare via Fax al Proposta di Sottoscrizione Dual Il soggetto sotto identificato, autorizzato dall'azienda sotto indicata, propone a di aderire al Servizio Dual secondo le condizioni di adesione allegate alla presente che dichiara di conoscere ed accettare. Sottoscrizione Dual e attivazione Codice 9 Sottoscrizione Dual e Modifiche Opzioni Codice 9 Solo Sottoscrizione Dual I Dati del Dipendente Denominazione dell Azienda P.IVA Nome Cognome Codice Fiscale Sesso F M Data di nascita / / Comune di nascita Prov. Tipo di Documento di Identità: C.I. Pass. Patente Numero Nazionalità del documento Telefono di rete fissa - Fax - L'Indirizzo di Spedizione del Conto Telefonico Indirizzo N Comune Frazione c/o CAP Prov. Le Modalità di Pagamento La Carta di Credito indicata in questa sezione deve obbligatoriamente essere intestata al dipendente (Persona Fisica) sottoscrittore del presente Contratto. Carta di Credito N Scadenza / Addebito Diretto su Conto Corrente Bollettino Postale La Carta SIM Il Numero di Serie Il Numero di Telefono 3 - Le Opzioni del Codice 9 You & Me Dual:3 - Abilitazione al Roaming Internazionale(*) *Tale campo può essere compilato solo nel caso in cui la modalità di pagamento sia la Carta di Credito o l Addebito Diretto su Conto Corrente e nel caso in cui non sia previsto l addebito delle chiamate effettuate e ricevute in Roaming Internazionale sulla fattura dell Azienda. La Firma del Dipendente (per esteso e leggibile) La firma conferma le obbligazioni del Dipendente previste dalla presente Proposta di sottoscrizione. Il contratto si conclude in base alla procedura contenuta nell'art.9 delle Condizioni di Adesione al Servizio Dual. Data / / Il Dipendente MANIFESTAZIONE DI CONSENSO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI Preso atto dell'informativa fornita da Vodafone: Do il consenso al trattamento dei dati personali, compresi i dati di traffico e di fatturazione, per le finalita' funzionali alla Vostra attivita' quali: a) ricerche di mercato, analisi economiche e statistiche; b) commercializzazione di nostri servizi, di invio di materiale pubblicitario/informativo/promozionale e di partecipazione ad iniziative ed offerte volte a premiare i Clienti; c) comunicazioni commerciali interattive; d) rilevazioni del grado di soddisfazione della clientela sulla qualita' dei servizi forniti; e) analisi dei dati di traffico telefonico, telematico e dell'utilizzo dei servizi di comunicazione elettronica (fissi e mobili), e multimediali fruiti, per identificare abitudini e propensioni al consumo, per migliorare i servizi forniti e per soddisfare specifiche esigenze dei Clienti. Tali attività potranno riguardare prodotti e servizi della Vostra societa' nonche' di societa' del Gruppo Vodafone o di loro Partners commerciali e potranno essere eseguite anche attraverso un sistema automatizzato di chiamata, senza l'intervento di un operatore, posta anche elettronica, telefax e messaggi di tipo MMS (Multimedia Message Service) e SMS (Short Message Service). Data / / Il Dipendente

4 INFORMATIVA AI SENSI DEL D. LGS. N. 196/2003 (CODICE IN MATERIA DI PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI) Ai sensi dell'art. 13 del D. Lgs. n. 196/2003 (Codice della privacy), Vi forniamo qui di seguito, l'informativa riguardante il trattamento 1 dei Vostri dati personali 2 da Voi forniti e/o acquisiti presso terzi nel corso del rapporto contrattuale in relazione al Vostro piano aziendale (in abbonamento o prepagato), compresi i dati di traffico (voce, dati e telematico) e di fatturazione, che saranno trattati da Vodafone nel rispetto delle garanzie di riservatezza e delle misure di sicurezza previste dalla normativa vigente attraverso strumenti manuali, informatici e telematici, con logiche strettamente correlate alle finalità del trattamento. 1. Finalità del trattamento I dati personali sono trattati per le seguenti finalità: 1. Finalità strettamente connesse alla erogazione dei servizi di comunicazioni elettroniche (in abbonamento o prepagato), ed in particolare del servizio telefonico mobile e fisso, dei servizi accessori, opzionali e promozionali (i Servizi) e dei servizi di supporto eventualmente fruiti dal cliente (quali ad esempio: la fatturazione dei canoni, del traffico e dei servizi supplementari); all'analisi del traffico per ottimizzare i servizi di rete e di comunicazione elettronica; alla gestione dei reclami e contenziosi; alla tutela ed eventuale recupero del credito; all'invio di informazioni o comunicazioni di servizio; alla consegna, attivazione e manutenzione dei prodotti, Servizi e/o apparati ecc.. Tale trattamento riguarda anche, più specificatamente, l'attività svolta dalla nostra rete distributiva diretta ed indiretta e dai nostri agenti. Il trattamento dei dati, ivi inclusa la comunicazione dei dati medesimi ai soggetti nel seguito indicati non necessita del Vostro consenso in quanto il trattamento è necessario per l'esecuzione di obblighi derivanti dai contratti sottoscritti e/o per l'esecuzione delle prestazioni e dei Servizi da Voi richiesti. Il conferimento dei dati e' obbligatorio per il perseguimento delle finalita' di cui sopra. Senza tali dati non sarà quindi possibile fornirvi i servizi richiesti. Pertanto, l'eventuale rifiuto a fornire tali dati potrà determinare l'impossibilità di instaurare il rapporto contrattuale o di proseguire l'erogazione dei servizi. 2. Finalita' connesse alla tutela del rischio del credito, al controllo e prevenzione delle frodi Per attivare e mantenere il rapporto d'utenza telefonica e/o altri Servizi di comunicazioni elettroniche, utilizziamo alcuni dati che Vi riguardano provenienti da archivi o registri pubblici relativi ad eventuali protesti, iscrizioni o trascrizioni pregiudizievoli (quali pignoramenti, procedure concorsuali, sequestri, ipoteche, domande giudiziali) e dati di visura e di bilancio. Tali dati sono forniti attraverso l'accesso ai sistemi informativi di societa' autorizzate che prestano servizi per la gestione del rischio creditizio e il controllo delle frodi. I dati pubblici potranno anche essere combinati con altre informazioni statistiche per la determinazione di un giudizio sintetico (score) di affidabilita' creditizia. Tali dati saranno trattati esclusivamente ai fini della verifica sulla Vostra affidabilità e puntualità nei pagamenti. Il conferimento dei dati e' obbligatorio per il perseguimento delle finalita' di cui sopra. 3. Finalità funzionali alla nostra attivita' e consistenti in: a) ricerche di mercato, analisi economiche e statistiche; b) commercializzazione di nostri servizi, di invio di materiale pubblicitario/informativo/promozionale e di partecipazione ad iniziative ed offerte volte a premiare i Clienti; c) comunicazioni commerciali interattive; d) rilevazioni del grado di soddisfazione della clientela sulla qualita' dei servizi forniti; e) analisi dei dati di traffico telefonico, telematico e dell'utilizzo dei servizi di comunicazione elettronica (mobili e fissi) e multimediali fruiti, per identificare abitudini e propensioni al consumo, per migliorare i servizi forniti e per soddisfare specifiche esigenze dei Clienti. Tali attività potranno riguardare prodotti e servizi della nostra società, nonché di società del Gruppo Vodafone o di loro Partner commerciali e potranno essere eseguite anche attraverso un sistema automatizzato di chiamata, senza l'intervento di un operatore, posta anche elettronica, telefax e messaggi di tipo MMS (Multimedia Message Service) e SMS (Short Message Service). Il consenso al trattamento dei dati e alla comunicazione ai soggetti di seguito indicati per le predette finalità è facoltativo e potrà essere revocato contattando il Servizio Clienti al numero verde (chiamando da cellulare Vodafone), (chiamando da rete fissa), inviando un fax al numero verde , oppure scrivendo a Vodafone Omnitel NV, Casella Postale Ivrea (TO). Vi informiamo, comunque che, ai sensi dell'art. 130, comma 4, del Codice in materia di protezione dei dati personali, Vodafone tratterà i vostri dati personali, solo ed esclusivamente per commercializzare propri prodotti e servizi, analoghi a quelli già forniti, attraverso messaggi trasmessi su rete elettronica e che in ogni momento potrete opporvi a tale trattamento, in modo agevole e gratuito. 4. Finalità correlate all'adempimento di obblighi previsti da normative comunitarie e nazionali, in particolare da leggi, regolamenti e provvedimenti contingibili ed urgenti, alla tutela dell'ordine pubblico, all'accertamento e repressione dei reati. In relazione a tali finalità potrete ricevere, anche in deroga alla normativa vigente in materia di protezione dei dati personali, SMS "Istituzionali", i quali potranno essere inviati in casi eccezionali e di emergenza, legati a disastri, a calamità naturali o ad altre situazioni di pericolo grave ed imminente per la popolazione. Per tali trattamenti non e' necessario uno specifico consenso. 2. Categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di Responsabili o di Incaricati Per il perseguimento delle finalità sopra indicate, Vodafone necessita di comunicare, in Italia e all'estero, compresi paesi non appartenenti all'unione Europea, i Vostri dati personali a soggetti terzi appartenenti alle seguenti categorie: - autorità pubbliche e organi di vigilanza e controllo; - società del Gruppo Vodafone; - società controllate, controllanti e collegate; - soggetti che svolgono per conto di Vodafone compiti di natura tecnica ed organizzativa; - soggetti che effettuano servizi di acquisizione, lavorazione ed elaborazione dei dati necessari per la fruizione dei servizi per la clientela; - soggetti che forniscono servizi per la gestione del sistema informativo di Vodafone; - soggetti che svolgono attività di trasmissione, imbustamento, trasporto e smistamento delle comunicazioni dell'interessato; - soggetti che svolgono attività di assistenza alla clientela (es. call center ecc.); - soggetti che svolgono attività di archiviazione e data entry; - studi e società nell'ambito dei rapporti di assistenza e consulenza; - soggetti che effettuano ricerche di mercato volte a rilevare il grado di soddisfazione della clientela; - soggetti che svolgono attività di promozione e vendita di prodotti e servizi di Vodafone e delle altre società del gruppo di cui Vodafone e' parte; - soggetti che svolgono adempimenti di controllo, revisione e certificazione delle attività poste in essere da Vodafone anche nell'interesse dei propri clienti e utenti; - Istituti Bancari e societa' emittenti le carte di credito; - soggetti che prestino servizi per la gestione del rischio del credito e il controllo delle frodi (quali centri di elaborazioni dati, banche, societa' private, quale Experian Information Services S.p.A. e Dun & Bradstreet S.p.A) - società di recupero crediti e Studi Legali. - altri operatori di telecomunicazioni per l'erogazione dei servizi richiesti, per la gestione dei rapporti di interconnessione e di roaming. I soggetti appartenenti alle categorie sopra riportate trattano i Vostri dati come distinti titolari del trattamento o in qualità di Responsabili o Incaricati all'uopo nominati da Vodafone. I Vostri dati personali potranno inoltre, essere conosciuti dai dipendenti/consulenti di Vodafone i quali sono stati appositamente nominati Responsabili o Incaricati del trattamento. Vodafone, inoltre, come Società del Gruppo Vodafone Group PLC, condivide le informazioni ed i Vostri dati personali con altre società del Gruppo Vodafone, con società controllate, collegate e controllanti allo scopo di fornire i Servizi ed al fine di ottimizzare i servizi in tutto il mondo Vodafone. Le informazioni e i dati che saranno comunicati a queste società saranno trattati con gli equivalenti livelli di protezione. 3. Ulteriori Infomazioni Per quanto riguarda i dati relativi al traffico,vi informiamo che: a) il trattamento dei dati di traffico necessari alla fatturazione, ai pagamenti in caso di interconnessione e all'eventuale accertamento e repressione dei reati sarà effettuato per un periodo non superiore ai termini previsti dalla legge; b) il trattamento per finalità di commercializzazione di servizi di comunicazione elettronica, (mobili e fissi) o per la fornitura di servizi a valore aggiunto sarà effettuato per un periodo non superiore a 24 mesi. Per quanto riguarda i dati relativi all'ubicazione diversi dai dati relativi al traffico, necessari per l'erogazione di determinati servizi, tali dati saranno trattati in conformità alle norme vigenti, ossia previa manifestazione di specifici consensi, che potranno essere revocati in qualunque momento.l'eventuale rifiuto o l'omessa manifestazione del consenso al trattamento dei dati personali per le finalità sopra descritte non implica revoca del consenso precedentemente prestato. Eventuali aggiornamenti dell'informativa saranno immediatamente disponibili sul sito e presso i rivenditori autorizzati Vodafone. 4. Il Titolare e i Responsabili del trattamento Il Titolare del trattamento e', società soggetta a direzione e coordinamento di Vodafone Group Plc, con sede legale in Amsterdam (Olanda) e sede amministrativa e gestionale in Ivrea (TO - Italia), Via Jervis 13. I Responsabili della banca dati dei clienti sono le funzioni aziendali che trattano tali tipologie di dati in persona del loro responsabile pro tempore. L'elenco completo dei Responsabili esterni del trattamento e dei terzi ai quali i Vostri dati potranno essere comunicati, è disponibile presso i nostri punti vendita, e potrà altresì essere richiesto al nostro "Servizio Clienti 190". 5. Diritti dell'interessato Vi ricordiamo infine che avete il diritto di conoscere, in ogni momento, quali sono i Vostri dati e come essi vengono utilizzati, nonché di farli aggiornare, integrare, rettificare o di chiederne la cancellazione, il blocco ed opporvi al loro trattamento se effettuato in violazione di legge, ai sensi dell'art. 7 del D. Lgs. n. 196/ contattando il Servizio Clienti al numero verde (chiamando da cellulare Vodafone), (chiamando da rete fissa), o scrivendo a Vodafone Omnitel NV, Casella Postale Ivrea (TO). INFORMATIVA AI SENSI DEL D. LGS. N. 196/2003 (CODICE IN MATERIA DI PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI) IN CASO DI NUMBER PORTABILITY Ai sensi dell'art.13 del D. Lgs. n. 196/2003 (Codice della privacy) Vi informiamo che i dati personali da Voi forniti, di cui Vi garantiamo la massima riservatezza e sicurezza, nel rispetto della citata normativa, verranno trattati anche con l'ausilio di mezzi elettronici o comunque automatizzati direttamente e/o tramite terzi (l'elenco dei soggetti terzi ai quali i dati potranno essere comunicati è riportato al punto 2 dell'informativa generale), che svolgono per conto di Vodafone compiti di natura tecnica ed organizzativa, esclusivamente per le finalità strettamente connesse alla richiesta di Portabilità del numero. In relazione ai trattamenti di cui sono Titolari sia che l'operatore di Provenienza, ciascuno per le attività di propria competenza, Vi ricordiamo che potete esercitare i diritti previsti dall'art. 7 del D. Lgs. n. 196/2003. In particolare, avete il diritto di conoscere, in ogni momento, quali sono i Vostri dati e come essi vengono utilizzati. Avete anche il diritto di farli aggiornare, integrare o cancellare, chiederne il blocco ed opporvi al loro trattamento se effettuato in violazione di legge. L'elenco dettagliato dei soggetti nominati responsabili del trattamento è disponibile previa richiesta scritta del Cliente/utente ai rispettivi Titolari. Per Vodafone la richiesta può essere inviata al seguente indirizzo:, via Jervis 13, Ivrea (TO). 1 Per trattamento si intende "qualunque operazione o complesso di operazioni, effettuati anche senza l'ausilio di strumenti elettronici, concernenti la raccolta, la registrazione, l'organizzazione, la conservazione, la consultazione, l'elaborazione, la modificazione, la selezione, l'estrazione, il raffronto, l'utilizzo, l'interconnessione, il blocco, la comunicazione, la diffusione, la cancellazione e la distruzione di dati, anche se non registrati in una banca di dati". 2 Per dato personale si intende "qualunque informazione relativa a persona fisica, persona giuridica, ente od associazione, identificati o identificabili, anche indirettamente, mediante riferimento a qualsiasi altra informazione, ivi compreso un numero di identificazione personale". 3 Art. 7 D. Lgs. N. 196/2003 (Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti) 1.L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile. 2.L'interessato ha il diritto di ottenere l'indicazione: a)dell'origine dei dati personali; b)delle finalità e modalità del trattamento; c)della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici; d)degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'art. 5, comma 2; e)dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati 3.L'interessato ha diritto di ottenere: a)l'aggiornamento, la rettificazione, ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati; b)la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non e' necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c)l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rileva impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato; 4.L'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte: a)per motivi legittimi al trattamento dei dati che lo riguardano, ancorche' pertinenti allo scopo della raccolta; b)al trattamento di dati personali che lo riguardano ai fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

5 CONDIZIONI DI ADESIONE AL SERVIZIO DUAL Art.1 AMBITO DI APPLICAZIONE Il Servizio Dual (d'ora in avanti il "Servizio") viene offerto ad Aziende Clienti Vodafone che, intendano estendere ad un proprio Dipendente l'utilizzo della Carta SIM aziendale per l'effettuazione anche di Chiamate Personali, mediante servizi attivati dal Cliente o dal Dipendente, qualora il piano telefonico per Aziende lo preveda. Sottoscrivendo il Servizio il Dipendente accetta tutte le condizioni generali di contratto allegate alla Proposta di Abbonamento per Aziende sottoscritte dal Cliente e che si danno qui per riportate. Ogni modifica alle presenti condizioni sarà valida solo se approvata per iscritto. Art.2 DEFINIZIONI Ai fini delle presenti Condizioni di Adesione troveranno applicazione le seguenti definizioni: per "Cliente" si intende l'azienda che abbia sottoscritto un abbonamento Vodafone per Aziende e che, avendone titolarità, richieda l'attivazione del Servizio Dual sulla SIM alla stessa intestata ed utilizzata da un proprio dipendente. per "Dipendente" si intende una persona fisica che presti la propria attività lavorativa alle dipendenze del "Cliente" e che utilizza la SIM aziendale anche per l'effettuazione delle Chiamate Personali; per "Chiamate Aziendali" si intendono le chiamate effettuate dalla Carta SIM all'interno delle limitazioni richieste dal Cliente e senza anteporre alcun codice, ivi comprese quelle effettuate e ricevute in Roaming Internazionale ; per "Chiamate Personali" si intendono le chiamate effettuate dalla Carta SIM in Italia al di fuori delle limitazioni richieste dal Cliente o anteponendo l'opportuno codice al numero chiamato. Saranno considerate come Chiamate Personali anche le chiamate effettuate e ricevute in Roaming Internazionale, nel caso in cui il Dipendente richieda espressamente a Vodafone l'abilitazione a tale tipo di chiamate; per "Fattura Aziendale" si intende la fattura inviata al Cliente relativa alla Carta SIM con attivo il Servizio. Tale fattura conterrà i costi fissi, tra cui la Tassa di Concessione Governativa, ove dovuta, ed i costi relativi alle Chiamate Aziendali e comunque ogni altro ulteriore costo riferito all'utilizzo aziendale del servizio; per "Fattura del Dipendente" si intende la fattura inviata al Dipendente, all'indirizzo da quest'ultimo prescelto, e relativa alla Carta SIM con attivo il Servizio. Tale fattura conterrà i costi delle Chiamate Personali, altri eventuali costi relativi all'utilizzo del servizio da parte del Dipendente e i costi della Tassa di Concessione Governativa, ove dovuta. Art.3 CONDIZIONI DI APPLICAZIONE Per beneficiare del Servizio il Cliente deve essere titolare di un abbonamento Aziende con Vodafone e deve scegliere un piano telefonico che preveda tale Servizio. Con la sottoscrizione del Servizio il Cliente estende al proprio Dipendente l'utilizzo di una propria Carta SIM anche per l'effettuazione delle Chiamate Personali. Le chiamate saranno quindi addebitate sulla Fattura Aziendale o su quella del Dipendente che ha aderito alla presente, secondo quanto definito al precedente Art. 2. Il Cliente avrà l'onere di informare il proprio dipendente in merito alle limitazioni al Servizio richieste secondo quanto specificato al precedente art. 2. Vodafone si riserva il diritto di non aderire al Servizio qualora il Dipendente: non fornisca prova adeguata della propria identità,o del proprio domicilio o residenza risulti civilmente incapace; sia stato in precedenza inadempiente ad ogni titolo nei confronti di Vodafone; non fornisca, ove richiesto, le garanzie previste dal successivo art. 7; risulti iscritto nell'elenco dei protesti o soggetto a procedure esecutive; presenti istanza o sia assoggettato a procedure concorsuali; Inoltre, Vodafone si riserva la facoltà di subordinare l'attivazione di tale Servizio ad eventuali limitazioni dell'utilizzo del Servizio stesso e/o a specifiche modalità di pagamento della fattura del Dipendente e, nel caso di richiesta di adesione formulata da Dipendente inadempiente con riguardo ad altro contratto con Vodafone, al totale adempimento del contratto precedente. Alle Chiamate Personali ed a quelle Aziendali saranno applicate le condizioni economiche previste dal piano telefonico scelto dal Cliente. Inoltre, con l'attivazione del Servizio, il Dipendente, per le sole Chiamate Personali e a seconda della modalità di pagamento prescelta, non avrà le limitazioni al traffico uscente definite sulla propria Carta SIM dal Cliente per le Chiamate Aziendali. Art.4 ELENCO ABBONATI Su espressa richiesta del Cliente, Vodafone potrà inserire i dati personali indicati dal cliente stesso in appositi elenchi telefonici pubblici e/o banche dati accessibili al pubblico, ai sensi di quanto previsto nell'articolo 9 del decreto legislativo n. 171/1998 e delle altre norme vigenti in materia. Art.5 TERMINE E MODALITA DI PAGAMENTO DELLA FATTURA DEL DIPENDENTE Il Dipendente è tenuto a pagare gli importi indicati nella "Fattura del Dipendente" entro il termine ivi disposto. Il pagamento deve avvenire a mezzo carta di credito secondo quanto riportato nel successivo art. 6 o tramite versamento su conto corrente postale ovvero con le altre modalità specificatamente indicate da Vodafone. Viene espressamente esclusa ogni responsabilità solidale del Cliente e del Dipendente nei confronti di Vodafone per il pagamento delle rispettive "Fatture". Vodafone in caso di mancato pagamento della "Fattura del Dipendente" si riserva il diritto di sospendere il Servizio previa comunicazione scritta sia al Cliente che al Dipendente stesso, fatto comunque salvo il diritto al risarcimento di eventuali ulteriori danni. Per gli importi non pagati, Vodafone potrà rivalersi sulle somme eventualmente anticipate dal Dipendente a titolo di Anticipo sulle Chiamate di cui al successivo art. 7. Le eventuali chiamate effettuate dal Dipendente successivamente alla sospensione del Servizio saranno tutte addebitate al Cliente. Art.6 AUTORIZZAZIONE ALL ADDEBITO SU CARTA DI CREDITO Il Dipendente autorizza Vodafone ad addebitare bimestralmente, salvo buon fine, gli importi della "Fattura del Dipendente" sulla propria carta di credito indicata nella presente proposta o altra carta emessa in sostituzione della stessa. Il Dipendente prende atto che la presente autorizzazione permanente di addebito comporta l'impegno di comunicare con immediatezza a Vodafone i seguenti eventi: variazione della data di scadenza della carta di credito, variazione del numero della carta di credito, venir meno del rapporto contrattuale che disciplina il possesso e l'uso della carta di credito,e che l'autorizzazione non è esclusivamente riferita alla carta di credito su indicata, ma si applicherà automaticamente alle eventuali carte di credito che dovessero essere emesse e comunicate a Vodafone in sostituzione della carta di credito indicata. Il Dipendente prende altresì atto che a seguito di : intervenuti motivi di inibizione dell'utilizzo della carta di credito, mancato pagamento di una o più "Fatture del Dipendente" inosservanza, anche solo parziale, degli impegni di comunicazione previsti al precedente capoverso cosi' come il ritardo nell'effettuazione delle comunicazioni stesse,si risolverà di diritto il presente contratto. Il Dipendente è parimenti a conoscenza che Vodafone non risponde delle conseguenze derivanti da cause ad essa imputabili (fra le quali si indicano, a titolo puramente esemplificativo, quelle dipendenti da scioperi anche del proprio personale e/o da disservizi in genere) e da ogni impedimento od ostacolo di forza maggiore che non possa essere superata con l'ordinaria diligenza. Art.7 ANTICIPO SULLE CHIAMATE Vodafone, si riserva il diritto, al momento della richiesta di adesione al Servizio, di richiedere un importo, non produttivo di interessi, pari al presumibile valore economico dell'utilizzo del Servizio da parte del Dipendente nel periodo di riferimento della fattura, a titolo di Anticipo sulle Chiamate e/o a garanzia per l'adempimento delle obbligazioni del Dipendente. All'atto del recesso dal presente Servizio per qualunque motivo, ed a seguito del completo versamento da parte del Dipendente delle somme dovute a Vodafone, ivi comprese quelle spettanti ai gestori esteri per il traffico internazionale, Vodafone provvederà a restituire al Dipendente le somme versate a titolo di Anticipo sulle Chiamate entro 90 (novanta) giorni dal recesso dal Servizio. Art.8 SCONTI L'adesione al Servizio comporta, a favore del Cliente e del Dipendente che non siano morosi nei confronti di Vodafone, la fruizione degli sconti account eventualmente previsti dal piano sul quale è attiva la Carta SIM, calcolati da Vodafone ogni bimestre sulla base del traffico telefonico voce (nazionale, internazionale e in Roaming) ed eventuale traffico dati e fax, generato sia singolarmente che cumulativamente dal Cliente che dal Dipendente. L'eventuale sconto maturato singolarmente dal Cliente o dal Dipendente verrà riconosciuto nella rispettiva "Fattura" relativa al bimestre stesso, al soggetto che ne abbia diritto. Lo sconto maturato cumulativamente dal Cliente e dal Dipendente verrà per contro erogato nel bimestre successivo a quello di riferimento e verrà attribuito a ciascun soggetto per quanto di competenza. Tali sconti verranno tuttavia erogati al netto degli eventuali sconti già percepiti nella "Fattura" relativa al bimestre di riferimento. Con la sottoscrizione della presente offerta, il Dipendente consente espressamente a che Vodafone fornisca al Cliente, per il fine della verifica dello sconto erogato, nella "Fattura Aziendale" il totale del traffico telefonico voce (nazionale, internazionale e in Roaming) e dell'eventuale traffico dati e fax risultante dalla "Fattura del Dipendente". Resta inteso che il Cliente non avrà titolo a ricevere il dettaglio delle chiamate effettuate dal Dipendente ne' viceversa. Gli sconti sul traffico della singola Carta Sim eventualmente previsti dal piano telefonico sul quale è attiva la medesima Carta SIM sulla quale e' attivo il presente Servizio, saranno calcolati ed erogati sulle rispettive "Fatture", per il Cliente esclusivamente sulla base delle Chiamate Aziendali, per il Dipendente esclusivamente sulla base delle proprie Chiamate Personali. Art.9 DURATA La presente proposta di sottoscrizione del servizio si intende accettata da Vodafone nel momento in cui quest'ultima attiva il servizio stesso e avrà durata indeterminata salvo quanto previsto nel successivo art. 10. Art.10 RECESSO Il Cliente ed il Dipendente potranno recedere dal presente Servizio in ogni momento dandone comunicazione a Vodafone mediante lettera Raccomandata con avviso di ricevimento, con un preavviso di 30 giorni. Decorso il termine del preavviso, alla Carta SIM utilizzata dal Dipendente sarà disattivato da Vodafone il Servizio e le chiamate eventualmente effettuate saranno addebitate al Cliente. Il Cliente ed il Dipendente si impegnano a comunicare tempestivamente per iscritto a Vodafone eventuali variazioni contrattuali tra le stesse parti. Il Servizio sarà immediatamente disattivato nel caso in cui il Cliente richieda di modificare il proprio piano telefonico, migrando verso un piano telefonico che non preveda il Servizio cosi' come in caso di recesso e/o risoluzione del contratto di abbonamento per Aziende sottoscritto dal Cliente. Art.11 DIVIETO DI CESSIONE Il Cliente ed il Dipendente non potranno trasferire o cedere, anche parzialmente, a terzi il presente contratto o gli obblighi ed i diritti da esso derivanti, salvo espressa autorizzazione scritta da parte di Vodafone secondo i termini e le modalità da quest'ultima stabiliti. Art.12 FORO COMPETENTE Per qualsiasi controversia, comunque relativa all'interpretazione, esecuzione o risoluzione del presente contratto che dovesse insorgere tra il Dipendente e Vodafone, sarà competente in via esclusiva il Foro di residenza del Dipendente. Art DICHIARAZIONE DI OSSERVANZA ALLA LEGGE IN GENERALE Vodafone svolge la propria attività in piena conformità a tutte le leggi, autorizzazioni, norme, regolamenti, decisioni e ordinanze riguardanti qualsiasi aspetto attinente alla conduzione dell'attività.

Art.1 (Oggetto) Art.2 (Definizioni)

Art.1 (Oggetto) Art.2 (Definizioni) REGOLAMENTO SULLA TUTELA DELLE PERSONE E DI ALTRI SOGGETTI RISPETTO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI emanato con decreto direttoriale n.220 dell'8 giugno 2000 pubblicato all'albo Ufficiale della Scuola

Dettagli

Gentile Cliente, Gradita è l occasione per porgere distinti saluti. TELECOM ITALIA Servizio Clienti Business

Gentile Cliente, Gradita è l occasione per porgere distinti saluti. TELECOM ITALIA Servizio Clienti Business Gentile Cliente, al fine di dare seguito alla Sua richiesta di variazione di categoria di contratto di abbonamento telefonico (di seguito Declassazione ), La invitiamo ad individuare tra i due casi sottoindicati

Dettagli

Condizioni generali di fornitura

Condizioni generali di fornitura Condizioni generali di fornitura 1) Responsabilità di trasporto Resa e imballo a ns. carico. 2) Custodia dopo consegna in cantiere Dopo la posa da parte ns. del materiale / macchine in cantiere la responsabilità

Dettagli

MODULO DI DESIGNAZIONE/REVOCA DEI BENEFICIARI

MODULO DI DESIGNAZIONE/REVOCA DEI BENEFICIARI MODULO DI DESIGNAZIONE/REVOCA DEI BENEFICIARI (Da inviare ad Arca SGR S.p.A. in originale, per posta, unitamente a copia dei documenti di identità dell Iscritto e dei beneficiari) Spett.le ARCA SGR S.p.A.

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI ABBONAMENTO AI SERVIZI MOBILI DI POSTEMOBILE S.p.A. (PosteMobile)

CONDIZIONI GENERALI DI ABBONAMENTO AI SERVIZI MOBILI DI POSTEMOBILE S.p.A. (PosteMobile) CONDIZIONI GENERALI DI ABBONAMENTO AI SERVIZI MOBILI DI POSTEMOBILE S.p.A. (PosteMobile) SERVIZIO DI PORTABILITA DEL NUMERO (MNP) DA ALTRO OPERATORE MOBILE A POSTEMOBILE S.p.A. INFORMATIVA PRIVACY CONDIZIONI

Dettagli

NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG

NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG Premessa TELEPASS S.p.A. Società per Azioni, soggetta all attività di direzione e coordinamento di Autostrade per l Italia S.p.A., con sede legale in Roma,

Dettagli

ACCORDO DI LICENZA GRATUITA PER L'UTILIZZO DI SISTEMA GESTIONALE E/O APPLICAZIONE SMARTPHONE/TABLET

ACCORDO DI LICENZA GRATUITA PER L'UTILIZZO DI SISTEMA GESTIONALE E/O APPLICAZIONE SMARTPHONE/TABLET ACCORDO DI LICENZA GRATUITA PER L'UTILIZZO DI SISTEMA GESTIONALE E/O APPLICAZIONE SMARTPHONE/TABLET Il presente Accordo è posto in essere tra: Maiora Labs S.r.l. ( Maiora ), in persona del legale rappresentante

Dettagli

SCHEDA DI ADESIONE - Foglio 1 -

SCHEDA DI ADESIONE - Foglio 1 - Versione 10/04/15 SCHEDA DI ADESIONE - Foglio 1 - Rifiuti dei Beni a base di Polietilene, Piazza di S. Chiara, 49 00186 ROMA) e (facoltativamente) anticipata mezzo fax Il richiedente... In persona del

Dettagli

Non è compresa nel presente contratto l assistenza tecnica sui sistemi hardware e software dell UTENTE.

Non è compresa nel presente contratto l assistenza tecnica sui sistemi hardware e software dell UTENTE. CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DEL PROGRAMMA ONEMINUTESITE 1. PREMESSA L allegato tecnico contenuto nella pagina web relativa al programma ONEMINUTESITE(d ora in avanti: PROGRAMMA, o SERVIZIO O SERVIZI)

Dettagli

REGOLAMENTO DI ATTUAZIONE DELLE NORME SULLA TUTELA DELLE PERSONE E DI ALTRI SOGGETTI RISPETTO AL TRATTAMENTO DI DATI PERSONALI

REGOLAMENTO DI ATTUAZIONE DELLE NORME SULLA TUTELA DELLE PERSONE E DI ALTRI SOGGETTI RISPETTO AL TRATTAMENTO DI DATI PERSONALI REGOLAMENTO DI ATTUAZIONE DELLE NORME SULLA TUTELA DELLE PERSONE E DI ALTRI SOGGETTI RISPETTO AL TRATTAMENTO DI DATI PERSONALI Art.1 Ambito di applicazione 1. Il presente regolamento è adottato in attuazione

Dettagli

PREPAGATO CON ROAMING DOMICILIATO SU CARTA DI CREDITO

PREPAGATO CON ROAMING DOMICILIATO SU CARTA DI CREDITO PREPAGATO CON ROAMING DOMICILIATO SU CARTA DI CREDITO Attiva la tua TIMCard per chiamare quando sei all estero Se vuoi parlare all estero senza la preoccupazione di esaurire il tuo credito residuo, puoi

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO Tra Agritel S.r.l. con sede in Via XXIV maggio 43 00187 Roma, Registro Imprese di Roma n. 05622491008, REA di Roma n. 908522 e Cognome Nome: (Rappresentante legale nel

Dettagli

Oggetto: Informativa ai sensi e per gli effetti dell articolo 13 del D. Lgs. n. 196 del 30 giugno 2003 relativo alla protezione dei dati personali

Oggetto: Informativa ai sensi e per gli effetti dell articolo 13 del D. Lgs. n. 196 del 30 giugno 2003 relativo alla protezione dei dati personali DATAMATIC S.p.A DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA DEI DATI Allegato 5 - Informativa Clienti e Fornitori Oggetto: Informativa ai sensi e per gli effetti dell articolo 13 del D. Lgs. n. 196 del 30

Dettagli

PER AZIENDE AVENTI ALLE PROPRIE DIPENDENZE SOLO IMPIEGATI (VERSIONE AGGIORNATA AL 23 GENNAIO 2015)

PER AZIENDE AVENTI ALLE PROPRIE DIPENDENZE SOLO IMPIEGATI (VERSIONE AGGIORNATA AL 23 GENNAIO 2015) Procedura relativa alla gestione delle adesioni contrattuali e delle contribuzioni contrattuali a Prevedi ex art. 97 del CCNL edili-industria del 1 luglio 2014 e ex art. 92 del CCNL edili-artigianato del

Dettagli

Modulo di richiesta Migrazione da Ricaricabile ad Abbonamento

Modulo di richiesta Migrazione da Ricaricabile ad Abbonamento Dati dell'azienda intestataria della SIM Card PosteMobile Modulo di richiesta Migrazione da Ricaricabile ad Abbonamento Ragione Sociale P.IVA Codice Fiscale Sede Legale: Indirizzo N civico Provincia Cap

Dettagli

Diritti di cui all art. 7 del D.lgs.196 del 30 giugno 2003. Informativa resa ai sensi dell art 13 del D.Lgs. 196/2003

Diritti di cui all art. 7 del D.lgs.196 del 30 giugno 2003. Informativa resa ai sensi dell art 13 del D.Lgs. 196/2003 Diritti di cui all art. 7 del D.lgs.196 del 30 giugno 2003 Informativa resa ai sensi dell art 13 del D.Lgs. 196/2003 Vi informiamo che l art. 7 del d.lgs.196/03 conferisce agli interessati l esercizio

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 1. IDENTITÀ E CONTATTI DEL FINANZIATORE/ INTERMEDIARIO DEL CREDITO Finanziatore/Emittente CartaSi S.p.A. Indirizzo Corso Sempione, 55-20145 Milano Telefono 02.3488.1 Fax 02.3488.4115 Sito web www.cartasi.it

Dettagli

AREA INNOVAZIONE E TERRITORIO SETTORE ASSETTO TERRITORIALE, PARCHI E VALUTAZIONE DI IMPATTO AMBIENTALE

AREA INNOVAZIONE E TERRITORIO SETTORE ASSETTO TERRITORIALE, PARCHI E VALUTAZIONE DI IMPATTO AMBIENTALE AREA INNOVAZIONE E TERRITORIO SETTORE ASSETTO TERRITORIALE, PARCHI E VALUTAZIONE DI IMPATTO AMBIENTALE AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA PER ATTIVITA

Dettagli

PRIVACY POLICY. Smartphone Innovations S.r.l. (di seguito anche solo identificata come "SI") è titolare del sito

PRIVACY POLICY. Smartphone Innovations S.r.l. (di seguito anche solo identificata come SI) è titolare del sito PRIVACY POLICY Smartphone Innovations S.r.l. (di seguito anche solo identificata come "SI") è titolare del sito www.stonexsmart.com ( Sito ) e tratta i tuoi dati personali nel rispetto della normativa

Dettagli

PRIVACY POLICY MARE Premessa Principi base della privacy policy di Mare Informativa ai sensi dell art. 13, d. lgs 196/2003

PRIVACY POLICY MARE Premessa Principi base della privacy policy di Mare Informativa ai sensi dell art. 13, d. lgs 196/2003 PRIVACY POLICY MARE Premessa Mare Srl I.S. (nel seguito, anche: Mare oppure la società ) è particolarmente attenta e sensibile alla tutela della riservatezza e dei diritti fondamentali delle persone e

Dettagli

Gentile Cliente, La salutiamo cordialmente. Il Servizio Clienti Residenziali TELECOM ITALIA

Gentile Cliente, La salutiamo cordialmente. Il Servizio Clienti Residenziali TELECOM ITALIA Gentile Cliente, al fine di dare seguito alla Sua domanda di subentro nel più breve tempo possibile, La invitiamo a compilare i modelli allegati in ogni loro parte e inviarli al numero di fax 800 000 187

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA di CONDUCENTE Cognome Nome 1 a EMISSIONE RINNOVO Per scadenza

Dettagli

Proposta di adesione al servizio Telemaco per l accesso alla consultazione ed alla trasmissione di pratiche

Proposta di adesione al servizio Telemaco per l accesso alla consultazione ed alla trasmissione di pratiche Proposta di adesione al servizio Telemaco per l accesso alla consultazione ed alla trasmissione di pratiche Il/la sottoscritto/a Cognome e Nome Codice Fiscale Partita IVA Data di nascita Comune di nascita

Dettagli

CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015

CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015 Si ricorda che alla domanda d iscrizione dovranno essere allegate 2 copie originali di questo contratto, tutte debitamente firmate dallo studente nelle parti indicate. CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015

Dettagli

CONDIZIONI RELATIVE AI SERVIZI WIND

CONDIZIONI RELATIVE AI SERVIZI WIND CONDIZIONI RELATIVE AI SERVIZI WIND CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO RELATIVO AI SERVIZI DI TELECOMUNICAZIONI WIND Art. 1 Oggetto del contratto e definizione ART. 1.1 Condizioni Generali WIND Telecomunicazioni

Dettagli

a. Destinatario dei percorsi formativi on line sono gli operatori della sanità che potranno accedere ai contenuti previa registrazione

a. Destinatario dei percorsi formativi on line sono gli operatori della sanità che potranno accedere ai contenuti previa registrazione CONDIZIONI D'USO 1. Accesso al sito L'accesso al sito www.stilema-ecm.it è soggetto alla normativa vigente, con riferimento al diritto d'autore ed alle condizioni di seguito indicate quali patti contrattuali.

Dettagli

REGIONE TOSCANA. AZIENDA U.S.L. N. 12 di VIAREGGIO (LU)

REGIONE TOSCANA. AZIENDA U.S.L. N. 12 di VIAREGGIO (LU) REGIONE TOSCANA AZIENDA U.S.L. N. 12 di VIAREGGIO (LU) AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI LAVORO AUTONOMO LIBERO PROFESSIONALE A T. D. PER L'ACQUISIZIONE DI PRESTAZIONI

Dettagli

Carta del Cliente dei Servizi mobili e fissi di Vodafone Omnitel B.V. Gennaio, 2014

Carta del Cliente dei Servizi mobili e fissi di Vodafone Omnitel B.V. Gennaio, 2014 Carta del Cliente dei Servizi mobili e fissi di Vodafone Omnitel B.V. Gennaio, 2014 INTRODUZIONE Vodafone Omnitel B.V. adotta la presente Carta dei Servizi in attuazione delle direttive e delle delibere

Dettagli

COMUNICAZIONE VOLTURA DI DENUNCIA DI INIZIO ATTIVITA O DI SEGNALAZIONE CERTIFICA DI INIZIO DELL ATTIVITA

COMUNICAZIONE VOLTURA DI DENUNCIA DI INIZIO ATTIVITA O DI SEGNALAZIONE CERTIFICA DI INIZIO DELL ATTIVITA COMUNE DI MASER (TV) ESENTE da Marca da bollo COMUNICAZIONE VOLTURA DI DENUNCIA DI INIZIO ATTIVITA O DI SEGNALAZIONE CERTIFICA DI INIZIO DELL ATTIVITA Il/La sottoscritto/a: DA COMPILARSI IN CASO DI PERSONA

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI DI UTILIZZO

TERMINI E CONDIZIONI DI UTILIZZO Informazioni Societarie Fondazione Prada Largo Isarco 2 20139 Milano, Italia P.IVA e codice fiscale 08963760965 telefono +39.02.56662611 fax +39.02.56662601 email: amministrazione@fondazioneprada.org TERMINI

Dettagli

INFORMATIVA SUI COOKIE

INFORMATIVA SUI COOKIE INFORMATIVA SUI COOKIE I Cookie sono costituiti da porzioni di codice installate all'interno del browser che assistono il Titolare nell erogazione del servizio in base alle finalità descritte. Alcune delle

Dettagli

DOMANDA DI NUOVO CONTRIBUTO PER L AUTONOMA SISTEMAZIONE C H I E D E DICHIARA QUANTO SEGUE

DOMANDA DI NUOVO CONTRIBUTO PER L AUTONOMA SISTEMAZIONE C H I E D E DICHIARA QUANTO SEGUE MODULO DOMANDA / NUOVO CAS-SISMA MAGGIO 2012 DOMANDA DI NUOVO CONTRIBUTO PER L AUTONOMA SISTEMAZIONE (Dichiarazione sostitutiva di certificazione e di atto di notorietà resa ai sensi degli artt. 46 e 47

Dettagli

DELIBERA N. 326/10/CONS MISURE DI TUTELA DEGLI UTENTI DEI SERVIZI DI COMUNICAZIONE MOBILI E PERSONALI L AUTORITA

DELIBERA N. 326/10/CONS MISURE DI TUTELA DEGLI UTENTI DEI SERVIZI DI COMUNICAZIONE MOBILI E PERSONALI L AUTORITA DELIBERA N. 326/10/CONS MISURE DI TUTELA DEGLI UTENTI DEI SERVIZI DI COMUNICAZIONE MOBILI E PERSONALI L AUTORITA NELLA sua riunione di Consiglio del 1 luglio 2010; VISTA la legge 31 luglio 1997, n. 249,

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa)

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa) CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa) 1) Definizioni 1.1 Ai fini delle presenti condizioni generali di vendita (di seguito denominate Condizioni di Vendita ), i seguenti termini

Dettagli

Carta dei Servizi di PosteMobile S.p.A.

Carta dei Servizi di PosteMobile S.p.A. Carta dei Servizi di PosteMobile S.p.A. 1. PREMESSA E PRINCIPI FONDAMENTALI Con la sottoscrizione del Modulo di richiesta di consegna ed attivazione della Carta SIM PosteMobile e del Modulo di richiesta

Dettagli

Tutela dei dati personali Vi ringraziamo per aver visitato il nostro sito web e per l'interesse nella nostra società. La tutela dei vostri dati privati riveste per noi grande importanza e vogliamo quindi

Dettagli

(Codice della Privacy - Decreto Legislativo 30 Giugno 2003, n. 196) 1. 2.

(Codice della Privacy - Decreto Legislativo 30 Giugno 2003, n. 196) 1. 2. Termini e condizioni del servizio e Informazioni legali e normativa privacy per il sito www.allserviceassicura.it di Allserviceassicura di Miranda Peressini. Allserviceassicura di Miranda Peressini (qui

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni di CONDUCENTE Cognome Nome 1 a EMISSIONE RINNOVO Per scadenza

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni 1 a EMISSIONE RINNOVO Per scadenza Per modifica dati SOSTITUZIONE Smarrimento Furto Malfunzionamento/Danneggiamento CARTA

Dettagli

RICHIESTA DI ABBONAMENTO AL SERVIZIO DI CAR SHARING Genova Car Sharing. (Enti e Aziende)

RICHIESTA DI ABBONAMENTO AL SERVIZIO DI CAR SHARING Genova Car Sharing. (Enti e Aziende) RICHIESTA DI ABBONAMENTO AL SERVIZIO DI CAR SHARING Genova Car Sharing (Enti e Aziende) Richiesta di abbonamento del Il/La sottoscritta Nome Cognome Legale Rappresentante dell Azienda Attività Sede Legale

Dettagli

RICHIESTA ATTIVAZIONE SERVIZIO FATT-PA NAMIRIAL DEL CLIENTE OPERATORE ECONOMICO

RICHIESTA ATTIVAZIONE SERVIZIO FATT-PA NAMIRIAL DEL CLIENTE OPERATORE ECONOMICO Mod. NAM FATT-PA Rev.7.0 RICHIESTA ATTIVAZIONE SERVIZIO FATT-PA NAMIRIAL DEL CLIENTE OPERATORE ECONOMICO PREMESSE La presente Richiesta di attivazione del Servizio sottoscritta dal, Operatore Economico

Dettagli

La informiamo che Utroneo s.r.l. è il titolare del trattamento dei suoi dati personali.

La informiamo che Utroneo s.r.l. è il titolare del trattamento dei suoi dati personali. Come utilizziamo i suoi dati è un prodotto di ULTRONEO SRL INFORMAZIONI GENERALI Ultroneo S.r.l. rispetta il Suo diritto alla privacy nel mondo di internet quando Lei utilizza i nostri siti web e comunica

Dettagli

TUTTO CIO PREMESSO, si conviene e si stipula quanto segue:

TUTTO CIO PREMESSO, si conviene e si stipula quanto segue: CONTRATTO DI GARANZIA CONDIZIONI GENERALI 1 Sviluppo Artigiano Società Consortile Cooperativa di Garanzia Collettiva Fidi, (d ora in avanti Confidi), con sede in 30175 Marghera Venezia - Via della Pila,

Dettagli

Accordo d Uso (settembre 2014)

Accordo d Uso (settembre 2014) Accordo d Uso (settembre 2014) Il seguente Accordo d uso, di seguito Accordo, disciplina l utilizzo del Servizio on line 4GUEST, di seguito Servizio, che prevede, la creazione di Viaggi, Itinerari, Percorsi,

Dettagli

www.sanzioniamministrative.it

www.sanzioniamministrative.it SanzioniAmministrative. it Normativa Legge 15 dicembre 1990, n. 386 "Nuova disciplina sanzionatoria degli assegni bancari" (Come Aggiornata dal Decreto Legislativo 30 dicembre 1999, n. 507) Art. 1. Emissione

Dettagli

via quarenghi 32 24122 bergamo tel. 035 21 71 28 libreria@incrocioquarenghi.it www.incrocioquarenghi.it il regolamento

via quarenghi 32 24122 bergamo tel. 035 21 71 28 libreria@incrocioquarenghi.it www.incrocioquarenghi.it il regolamento via quarenghi 32 24122 bergamo tel. 035 21 71 28 libreria@incrocioquarenghi.it www.incrocioquarenghi.it il regolamento La tessera giovani è una tessera che permette di ottenere uno sconto immediato del

Dettagli

CONTRATTO DI COLLABORAZIONE A PROGETTO

CONTRATTO DI COLLABORAZIONE A PROGETTO CONTRATTO DI COLLABORAZIONE A PROGETTO AVVERTENZE PER LA REDAZIONE 1. La bozza di contratto proposta è da utilizzare come linea guida, potrà essere integrata e/o ridotta in funzione alle specifiche necessità.

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Definizioni La vendita dei prodotti offerti sul nostro sito web www.prada.com (di seguito indicato come il Sito") è disciplinata dalle seguenti Condizioni Generali di

Dettagli

REGOLAMENTO RIGUARDANTE LA PORTABILITA DEI NUMERI PER I SERVIZI DI COMUNICAZIONI MOBILI E PERSONALI

REGOLAMENTO RIGUARDANTE LA PORTABILITA DEI NUMERI PER I SERVIZI DI COMUNICAZIONI MOBILI E PERSONALI REGOLAMENTO RIGUARDANTE LA PORTABILITA DEI NUMERI PER I SERVIZI DI COMUNICAZIONI MOBILI E PERSONALI Articolo 1 (Definizioni)... 2 Articolo 2 (Disposizioni Generali)... 3 Articolo 3 (Soluzioni tecniche

Dettagli

REGOLAMENTO del CONCORSO MISTO A PREMI denominato RINGO BTS 2014.

REGOLAMENTO del CONCORSO MISTO A PREMI denominato RINGO BTS 2014. REGOLAMENTO del CONCORSO MISTO A PREMI denominato RINGO BTS 2014. 1. SOCIETA PROMOTRICE BARILLA G. e R. Fratelli Società per Azioni, con Socio Unico Via Mantova, 166-43122 Parma C.F. e iscrizione al registro

Dettagli

SCHEMA DI PROVVEDIMENTO

SCHEMA DI PROVVEDIMENTO SCHEMA DI PROVVEDIMENTO Allegato B alla Delibera n. 696/09/CONS PROVVEDIMENTO RELATIVO A MISURE DI ARMONIZZAZIONE CON I PRINCIPI DEL REGOLAMENTO EUROPEO SUL ROAMING INTERNAZIONALE E PER LA TUTELA ORDINARIA

Dettagli

Accesso alla dichiarazione 730 precompilata da parte del contribuente e degli altri soggetti autorizzati IL DIRETTORE DELL AGENZIA

Accesso alla dichiarazione 730 precompilata da parte del contribuente e degli altri soggetti autorizzati IL DIRETTORE DELL AGENZIA Prot. 2015/25992 Accesso alla dichiarazione 730 precompilata da parte del contribuente e degli altri soggetti autorizzati IL DIRETTORE DELL AGENZIA In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni DOMANDA DI CARTA DELL AZIENDA ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA di DATI DELL AZIENDA Denominazione

Dettagli

Condizioni generali di abbonamento al servizio telefonico di base

Condizioni generali di abbonamento al servizio telefonico di base Condizioni generali di abbonamento al servizio telefonico di base Articolo 1 - Oggetto 1. Le presenti condizioni generali disciplinano la fornitura del servizio di telefonia ai Clienti (di seguito il "Servizio")

Dettagli

Regolamento in materia di indennizzi applicabili nella definizione delle controversie tra utenti ed operatori. Articolo 1 Definizioni

Regolamento in materia di indennizzi applicabili nella definizione delle controversie tra utenti ed operatori. Articolo 1 Definizioni Regolamento in materia di indennizzi applicabili nella definizione delle controversie tra utenti ed operatori Articolo 1 Definizioni 1. Ai fini del presente regolamento s intendono per: a) "Autorità",

Dettagli

Dicembre 2010. Conto 3. Guida pratica alla Fattura.

Dicembre 2010. Conto 3. Guida pratica alla Fattura. Dicembre 200 Conto 3. Guida pratica alla Fattura. La guida pratica alla lettura della fattura contiene informazioni utili sulle principali voci presenti sul conto telefonico. Gentile Cliente, nel ringraziarla

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI DI UNO COMMUNICATIONS S.p.A.

CARTA DEI SERVIZI DI UNO COMMUNICATIONS S.p.A. CARTA DEI SERVIZI DI UNO COMMUNICATIONS S.p.A. Indice INTRODUZIONE 1- PRINCIPI FONDAMENTALI... 1 2- IMPEGNI... 3 3- I SERVIZI DI UNO COMMUNICATIONS... 3 4- STANDARD DI QUALITÀ... 5 5- RAPPORTO CONTRATTUALE

Dettagli

Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del febbraio 17, 2012 nella sua interezza.

Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del febbraio 17, 2012 nella sua interezza. Termini d uso aggiuntivi di Business Catalyst Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del febbraio 17, 2012 nella sua interezza. L uso dei Servizi Business Catalyst è soggetto

Dettagli

Sezione A1) da compilare in caso di società, ente anche pubblico, fondazione, trust:

Sezione A1) da compilare in caso di società, ente anche pubblico, fondazione, trust: DICHIARAZIONE AI SENSI E PER GLI EFFETTI DEL D. LGS. N. 231 DEL 21 NOVEMBRE 2007 IN TEMA DI ANTIRICICLAGGIO MODULO DI IDENTIFICAZIONE E DI ADEGUATA VERIFICA DELLA CLIENTELA (AI SENSI DEGLI ARTT. 18 E 19

Dettagli

Condizioni Generali di Abbonamento al Servizio Telefonico di Base

Condizioni Generali di Abbonamento al Servizio Telefonico di Base Condizioni Generali di Abbonamento al Servizio Telefonico di Base Articolo 1 - Oggetto Le presenti Condizioni Generali (di seguito Contratto ) definiscono modalità e termini secondo cui Telecom Italia

Dettagli

Codice di deontologia e di buona condotta per i trattamenti di dati personali per scopi statistici e scientifici

Codice di deontologia e di buona condotta per i trattamenti di dati personali per scopi statistici e scientifici Altri atti o documenti - 13 maggio 2004 Codice di deontologia e di buona condotta per i trattamenti di dati personali per scopi statistici e scientifici sottoscritto da: Conferenza dei Rettori delle Università

Dettagli

CONTRATTO CON LO STUDENTE

CONTRATTO CON LO STUDENTE Si ricorda che alla domanda d iscrizione dovranno essere allegate 2 copie originali di questo contratto, tutte debitamente firmate dallo studente nelle parti indicate. CONTRATTO CON LO STUDENTE Il presente

Dettagli

IL DIRETTORE DELL AGENZIA. In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate nel seguito del presente provvedimento, DISPONE

IL DIRETTORE DELL AGENZIA. In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate nel seguito del presente provvedimento, DISPONE Protocollo n. 195080/2008 Approvazione del formulario contenente i dati degli investimenti in attività di ricerca e sviluppo ammissibili al credito d imposta di cui all articolo 1, commi da 280 a 283,

Dettagli

Nuova disciplina sanzionatoria degli assegni bancari

Nuova disciplina sanzionatoria degli assegni bancari Legge 15 dicembre 1990, n. 386, come modificata dal Decreto Legislativo 30 dicembre 1999, n. 507. Nuova disciplina sanzionatoria degli assegni bancari Art. 1. Emissione di assegno senza autorizzazione

Dettagli

ntrate genzia Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 Finalità del

ntrate genzia Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 Finalità del genzia ntrate BENI CONCESSI IN GODIMENTO A SOCI O FAMILIARI E FINANZIAMENTI, CAPITALIZZAZIONI E APPORTI EFFETTUATI DAI SOCI O FAMILIARI DELL'IMPRENDITORE NEI CONFRONTI DELL'IMPRESA (ai sensi dell articolo,

Dettagli

15067 NOVI LIGURE AL. Tel.: 0143 744516 - Fax: 0143 321556 e-mail: srtspa@srtspa.it

15067 NOVI LIGURE AL. Tel.: 0143 744516 - Fax: 0143 321556 e-mail: srtspa@srtspa.it Allegato 4) Regolamento... li... ALLA SRT - SOCIETA PUBBLICA PER IL RECUPERO ED IL TRATTAMENTO DEI RIFIUTI S.p.A. Strada Vecchia per Boscomarengo s.n. 15067 NOVI LIGURE AL Tel.: 0143 744516 - Fax: 0143

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO PER L ACCESSO AL SERVIZIO TELEFONICO DI BASE

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO PER L ACCESSO AL SERVIZIO TELEFONICO DI BASE CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO PER L ACCESSO AL SERVIZIO TELEFONICO DI BASE Articolo 1 Oggetto 1. Le presenti condizioni generali disciplinano la fornitura del servizio di telefonia di base (di seguito

Dettagli

CONDIZIONI DI CONTRATTO

CONDIZIONI DI CONTRATTO CONDIZIONI DI CONTRATTO 1. Oggetto del Contratto 1.1 WIND Telecomunicazioni S.p.A. con sede legale in Roma, Via Cesare Giulio Viola 48, (di seguito Wind ), offre Servizi di comunicazione al pubblico e

Dettagli

Servizio POS - contratto esercenti

Servizio POS - contratto esercenti 18/05/2009 FOGLIO INFORMATIVO ai sensi della delibera CICR 4.3.2003 e istruzioni di vigilanza di Banca d Italia in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari Servizio POS - contratto

Dettagli

P.O.S. (POINT OF SALE)

P.O.S. (POINT OF SALE) P.O.S. (POINT OF SALE) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare dell Emilia Romagna società cooperativa Sede legale e amministrativa in Via San Carlo 8/20 41121 Modena Telefono 059/2021111 (centralino)

Dettagli

Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking.

Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking. Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking. Servizi via internet, cellulare e telefono per aziende ed enti. Informazioni sulla banca. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO

REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO Art. 1 - Finalità e ambito di applicazione Il presente Regolamento, emanato ai sensi della legge 9 maggio 1989, n. 168, disciplina, in armonia con i principi generali stabiliti dalla Carta Europea dei

Dettagli

Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ).

Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ). Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ). 1 ADESIONE A IOSI 1.1 Possono aderire al Club IoSi (qui di seguito IoSi ) tutti i

Dettagli

Note legali. Termini e condizioni di utilizzo. Modifiche dei Termini e Condizioni di Utilizzo. Accettazione dei Termini e Condizioni

Note legali. Termini e condizioni di utilizzo. Modifiche dei Termini e Condizioni di Utilizzo. Accettazione dei Termini e Condizioni Note legali Termini e condizioni di utilizzo Accettazione dei Termini e Condizioni L'accettazione puntuale dei termini, delle condizioni e delle avvertenze contenute in questo sito Web e negli altri siti

Dettagli

REGOLAMENTO OPERAZIONE A PREMI denominata Mini collection Q8easy

REGOLAMENTO OPERAZIONE A PREMI denominata Mini collection Q8easy Kuwait Petroleum Italia SPA OO144 Roma, Viale dell oceano Indiano,13 Telefono 06 5208 81 Telex 621090 Fax 06 5208 8655 REGOLAMENTO OPERAZIONE A PREMI denominata Mini collection Q8easy 1. SOCIETA PROMOTRICE

Dettagli

NORME E CONDIZIONI PER L UTILIZZO DEL TELEPASS PER IL PAGAMENTO DEI PARCHEGGI

NORME E CONDIZIONI PER L UTILIZZO DEL TELEPASS PER IL PAGAMENTO DEI PARCHEGGI Norme e Condizioni per il Pagamento dei Parcheggi con il Telepass NORME E CONDIZIONI PER L UTILIZZO DEL TELEPASS PER IL PAGAMENTO DEI PARCHEGGI Art. 1 1.1 Le presenti norme e condizioni disciplinano l

Dettagli

SEZIONE I - DISPOSIZIONI GENERALI. 1 di 5

SEZIONE I - DISPOSIZIONI GENERALI. 1 di 5 CONTRATTO QUADRO PER LO SVOLGIMENTO DEI SERVIZI DI PAGAMENTO A VALERE SUL CONTO CORRENTE (Contratto per persone fisiche che agiscono per scopi estranei all attività imprenditoriale o professionale) Mod.

Dettagli

LA CARTA DEI SERVIZI DI NOWIRE SPA

LA CARTA DEI SERVIZI DI NOWIRE SPA LA CARTA DEI SERVIZI DI NOWIRE SPA INDICE 1. CARTA DEI SERVIZI...2 2. L OPERATORE...2 3. I PRINCIPI FONDAMENTALI...2 3.1 EGUAGLIANZA ED IMPARZIALITÀ DI TRATTAMENTO...3 3.2 CONTINUITÀ...3 3.3 PARTECIPAZIONE,

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA

AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA Viabilità Via Frà Guittone, 10 52100 Arezzo Telefono +39 0575 3354272 Fax +39 0575 3354289 E-Mail rbuffoni@provincia.arezzo.it Sito web www.provincia.arezzo.it C.F. 80000610511 P.IVA 00850580515 AVVISO

Dettagli

L anno, il giorno del mese di in, con la presente scrittura privata valida a tutti gli effetti di legge TRA

L anno, il giorno del mese di in, con la presente scrittura privata valida a tutti gli effetti di legge TRA Allegato n.3 Schema di contratto per il comodato d uso gratuito di n. 3 autoveicoli appositamente attrezzati per il trasporto di persone con disabilità e n. 2 autoveicoli per le attività istituzionali

Dettagli

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI #WHYILOVEVENICE

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI #WHYILOVEVENICE MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI Soggetto delegato #WHYILOVEVENICE PROMOSSO DALLA SOCIETA BAGLIONI HOTELS SPA BAGLIONI HOTELS S.P.A. CON

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA. 1. Definizioni

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA. 1. Definizioni CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Definizioni La vendita dei prodotti a marchio Church s conclusa a distanza attraverso il sito web www.churchfootwear.com (di seguito indicato come il Sito") è disciplinata

Dettagli

(1) Livello Inquadramento

(1) Livello Inquadramento di Mutualità ed Assistenza MACERATA Via Gramsci, 38 Tel. 0733 230243 Fax. 0733 232145 E mail: info@cassaedilemacerata.it www. cassaedilemacerata.it DATI ANAGRAFICI DEL LAVORATORE ( per i nuovi assunti

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO RELATIVO AL SERVIZIO POS

FOGLIO INFORMATIVO RELATIVO AL SERVIZIO POS Data decorrenza 15/06/2009 FOGLIO INFORMATIVO RELATIVO AL SERVIZIO POS Sezione 1 Informazioni sulla Banca Popolare Sant Angelo S.c.p.a. La Banca Popolare Sant Angelo è un istituto di credito con forma

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DI GETYOURHERO PER GLI UTENTI

CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DI GETYOURHERO PER GLI UTENTI CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DI GETYOURHERO PER GLI UTENTI GetYourHero S.L., con sede legale in Calle Aragón 264, 5-1, 08007 Barcellona, Spagna, numero di identificazione fiscale ES-B66356767, rappresentata

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI DI ACQUISTO STANDARD

TERMINI E CONDIZIONI DI ACQUISTO STANDARD TERMINI E CONDIZIONI DI ACQUISTO STANDARD Le presenti condizioni generali di acquisto disciplinano il rapporto tra il Fornitore di beni, opere o servizi, descritti nelle pagine del presente Ordine e nella

Dettagli

Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015

Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015 Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015 1 CONDIZIONI GENERALI DI NOLEGGIO Termini e Condizioni di Prenotazione I servizi di noleggio di veicoli Europcar in Italia sono erogati da Europcar

Dettagli

Internet Banking Aggiornato al 13.01.2015

Internet Banking Aggiornato al 13.01.2015 Foglio informativo INTERNET BANKING INFORMAZIONI SULLA BANCA Credito Cooperativo Mediocrati Società Cooperativa per Azioni Sede legale ed amministrativa: Via Alfieri 87036 Rende (CS) Tel. 0984.841811 Fax

Dettagli

Termini e condizioni dell iniziativa Scopri il valore di stare con Samsung

Termini e condizioni dell iniziativa Scopri il valore di stare con Samsung Termini e condizioni dell iniziativa Scopri il valore di stare con Samsung Samsung Electronics Italia S.p.A., con sede legale in Cernusco sul Naviglio (MI), Via C. Donat Cattin n. 5, P.IVA 11325690151

Dettagli

Tali premesse costituiscono parte integrante delle presenti condizioni generali di contratto

Tali premesse costituiscono parte integrante delle presenti condizioni generali di contratto CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO RELATIVE ALL ACQUISTO DI DIRITTI DI UTILIZZAZIONE DELLE IMMAGINI DELL ARCHIVIO FOTOGRAFICO ON-LINE DEL SISTEMA MUSEI CIVICI DI ROMA CAPITALE Premesso che La Sovrintendenza

Dettagli

Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life

Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life 3 Indice 1. Autorizzazione e valori depositati 4 2. Apertura di un deposito 4 3. Autorizzazione di iscrizione

Dettagli

CAMBIO OPERATORE TELEFONICO RETE MOBILE. Che cos è. cambiare operatore mobile, mantenendo al tempo stesso il proprio numero di

CAMBIO OPERATORE TELEFONICO RETE MOBILE. Che cos è. cambiare operatore mobile, mantenendo al tempo stesso il proprio numero di CAMBIO OPERATORE TELEFONICO RETE MOBILE Che cos è La MNP (Mobile Number Portability) è la procedura che consente all utente di cambiare operatore mobile, mantenendo al tempo stesso il proprio numero di

Dettagli

Sede Secondaria: Via Lorenteggio, 257-20152 Milano Reg. Imp.: 05410741002 di Roma C.F.: 05410741002 - Partita IVA: 05410741002

Sede Secondaria: Via Lorenteggio, 257-20152 Milano Reg. Imp.: 05410741002 di Roma C.F.: 05410741002 - Partita IVA: 05410741002 CONDIZIONI DI CONTRATTO INFOSTRADA PER LE AZIENDE 1. OGGETTO DEL CONTRATTO 1.1 WIND Telecomunicazioni S.p.A. con sede legale in Roma, Via Cesare Giulio Viola 48, sede operativa in Milano, via Lorenteggio

Dettagli

BANDO PER LA COLLABORAZIONE PART-TIME DEGLI STUDENTI AI SERVIZI ERSU

BANDO PER LA COLLABORAZIONE PART-TIME DEGLI STUDENTI AI SERVIZI ERSU BANDO PER LA COLLABORAZIONE PART-TIME DEGLI STUDENTI AI SERVIZI ERSU Ai sensi delle seguenti disposizioni: Legge 02.12.1991, n. 390 Articolo 13 D.P.C.M. 09/04/2001 Articolo 4 comma 17 D.P.C.M. 05/12/2013

Dettagli

Carta dei Servizi. Principi fondamentali

Carta dei Servizi. Principi fondamentali Carta dei Servizi Principi fondamentali Premessa Tiscali Italia S.p.a. (di seguito Tiscali), nell'ambito di un programma improntato alla trasparenza nei rapporti con la propria clientela, e alla qualità

Dettagli

REGOLAMENTO DI ATENEO SUL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO

REGOLAMENTO DI ATENEO SUL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SASSARI REGOLAMENTO DI ATENEO SUL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO Testo approvato definitivamente dal Senato Accademico e dal Consiglio di Amministrazione rispettivamente

Dettagli

Bando del Concorso Nazionale Il Paesaggio raccontato dai ragazzi. Narrazioni e immagini nell'era digitale

Bando del Concorso Nazionale Il Paesaggio raccontato dai ragazzi. Narrazioni e immagini nell'era digitale Progetto Nazionale di Educazione al Patrimonio 2011-2012 Bando del Concorso Nazionale Il Paesaggio raccontato dai ragazzi. Narrazioni e immagini nell'era digitale Presentazione Sul presupposto che si conserva

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI PER L UTILIZZO DEI MARCHI GEFRAN

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI PER L UTILIZZO DEI MARCHI GEFRAN TERMINI E CONDIZIONI GENERALI PER L UTILIZZO DEI MARCHI GEFRAN Le presenti condizioni generali hanno lo scopo di disciplinare l utilizzo dei Marchi di proprietà della società: Gefran S.p.A. con sede in

Dettagli

GUIDA PRATICA. La trasmissione degli esposti alla COVIP. Cosa c'è in questa guida. www.covip.it

GUIDA PRATICA. La trasmissione degli esposti alla COVIP. Cosa c'è in questa guida. www.covip.it GUIDA PRATICA La trasmissione degli esposti alla COVIP Cosa c'è in questa guida Le domande di base Cosa fare prima di inviare un esposto Come si prepara un esposto Come la COVIP esamina gli esposti Memo

Dettagli