CARTELLA STAMPA. Giovedì 2 luglio 2015 Domus Bergamo Wine

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CARTELLA STAMPA. Giovedì 2 luglio 2015 Domus Bergamo Wine"

Transcript

1 CARTELLA STAMPA Giovedì 2 luglio 2015 Domus Bergamo Wine

2 INDICE I MAESTRI DEL PAESAGGIO INTERNATIONAL MEETING OF THE LANDSCAPE AND GARDEN 2015 COMUNICATO STAMPA FOCUS 2015: FEEDING LANDSCAPE Le colture agrarie fanno paesaggio ALLESTIMENTI: LA STORICA PIAZZA VERDE E LA NEW ENTRY PIAZZA MASCHERONI ANDY STURGEON: RIDISEGNARE LA CITTÀ LUCIA NUSINER: IL PAESAGGIO PRE-AGRICOLO IL PROGRAMMA DELLA MANIFESTAZIONE I RELATORI: MEETING INTERNAZIONALE, WORKSHOP E SEMINARI INTERNAZIONALIZZAZIONE EVENTI IN CITTÀ APP ARKETIPOS, CHI SIAMO CHI CI SOSTIENE I MEDIA PARTNER... 34

3 1 - I MAESTRI DEL PAESAGGIO INTERNATIONAL MEETING OF THE LANDSCAPE AND GARDEN 2015 COMUNICATO STAMPA 3 PIAZZA VECCHIA FA GERMOGLIARE PIAZZA MASCHERONI Bergamo, 2 luglio 2015 Dal 5 al 20 settembre 2015, Bergamo si tinge di verde per la nuova edizione de I Maestri del Paesaggio - International Meeting of the Landscape and Garden, manifestazione che da cinque anni porta in Italia i più importanti maestri paesaggisti al mondo, per sedici giorni interamente dedicati a natura e bellezza. Fulcro della kermesse Piazza Vecchia, allestita come un grande giardino a cielo aperto, e da quest anno anche Piazza Mascheroni, sempre a Bergamo Alta. Le Piazze Verdi sono state presentate alla Domus Bergamo Wine, lo spazio dedicato agli eventi del FUORI EXPO2015 nella centralissima Piazza Dante a Bergamo bassa, alla presenza del sindaco Giorgio Gori, del presidente di Arketipos Maurizio Vegini, della progettista Lucia Nusiner e dei rappresentanti delle molteplici istituzioni del territorio coinvolte nella manifestazione. Focus e tema conduttore dell edizione 2015 sarà Feeding Landscape - Le colture agrarie fanno paesaggio, espressione del legame indissolubile tra uomo e territorio, recupero di un passato contadino, ricco di fascino e tradizioni che dalla terra giungono alla tavola. Una riflessione sul verde che, come di consueto, rende Bergamo osservatorio e laboratorio della cultura del paesaggio, animando tutta la città con l International Meeting al Teatro Sociale e gli allestimenti predisposti quest anno in ben due piazze: la storica Piazza Vecchia sarà trasformata dal progettista britannico Andy Sturgeon, affiancato da Lucia Nusiner e Maurizio Quargnale, e Piazza Mascheroni sarà invece allestita per la prima volta grazie al concept degli studenti della Summer School Tra boschi naturali, cespugli di frutta e balle di fieno, Piazza Vecchia ricrea una cornice agreste unica per ogni visitatore, mentre in Piazza Mascheroni dune verdi, grandi olmi ed erbacee perenni richiamano la storia della pre-agricoltura e dell uomo nomade, raccoglitore di bacche, non ancora coltivatore stanziale. Per il primo anno collaborano alle installazioni i detenuti della casa circondariale di Bergamo che nel penitenziario prepareranno alcuni materiali utili. I Maestri del Paesaggio rappresentano così un ulteriore occasione di formazione e confronto. Si rinnova inoltre, per il terzo anno consecutivo, la collaborazione con due scuole del nostro territorio. Gli alunni dell Istituto di Istruzione Superiore "Mario Rigoni Stern" contribuiranno alla realizzazione e al mantenimento di Piazza Vecchia e di Piazza Mascheroni. Si occuperanno invece dell accoglienza turistica, dell attività di hostess e steward durante l'international Meeting, i Workshop e i Seminari, gli allievi dell Istituto Tecnico Commerciale e Turistico Statale "Vittorio Emanuele II" insieme ad alcuni ragazzi del Rigoni Stern che, con entusiasmo, si cimenteranno in attività non inerenti al loro curriculum di studi. Prosegue il percorso formativo della Summer School 2015, il progetto inaugurato lo scorso anno dal Centro Internazionale di Studi sul Paesaggio e sul Giardino, grazie al quale 15 studenti provenienti da

4 tutto il mondo, supervisionati dai visiting professor Stefan Tischer e Annacaterina Piras, lavoreranno agli allestimenti de I Maestri del Paesaggio del Ma cultura e approfondimento saranno a disposizione anche dei tanti che visiteranno Bergamo per la Manifestazione, grazie alle numerose iniziative a tema green ospitate nei più bei palazzi storici di Città Alta e non solo. L atteso Seminario Internazionale Valfredda, previsto per il 17 e il 18 settembre, sarà interamente dedicato ai fiori e alle erbe perenni e vedrà l intervento degli esperti in materia, tra i quali Piet Oudolf, Annie Guilfoyle, Stefano Mancuso e Mauro Crescini. L'iniziativa del Vivaio Valfredda è abbinata a un progetto di selezione e invito di 12 giovani studenti paesaggisti provenienti da 6 nazioni europee (Germania,Belgio,Georgia,Svezia,Inghilterra,Italia) a partecipare gratuitamente per 5 giorni agli eventi della Manifestazione. L'operazione, volta a rafforzare l'aspetto formativo e internazionale, nasce in collaborazione con le università di Ghent, Gothenburg, Geisheneim, Tiblisi, Bologna e le storiche scuole di Weihenstephan e Great Dixter. Alcune novità: Quest anno prenderà il via l Alpine Seminar - Il Paesaggio dell'alpe, un incontro in alta quota per approfondire il focus 2015 Feeding Landscape nel particolare contesto dell alta montagna orobica. La quinta edizione de I Maestri del Paesaggio si arricchisce di un iniziativa pilota: Green Design. Location speciali, normalmente non accessibili al pubblico, svelano per l occasione tutto il loro fascino, ricreando per visitatori e aziende del mondo outdoor, allestimenti, eventi e prodotti di design d'alto livello capaci di dialogare con il contesto architettonico creando scenari inattesi. Con gli Open Gardens alcuni giardini di Bergamo Alta e Bassa -grazie al coordinamento di Adele Sironi- si faranno conoscere mostrando al grande pubblico alcune delle più belle oasi verdi di Bergamo, aprendo i cancelli di residenze private e rendendo visitabili gratuitamente chicche solitamente nascoste agli occhi dei più. Altra new entry la Landscape Route. I colli di Bergamo a un passo da Piazza Vecchia, una passeggiata sviluppata con il supporto di due giovani paesaggiste, Fulvia Giorgioni e Paola Innocenti, e del Consorzio SolCo Città Aperta. Da Piazza Vecchia il percorso attraversa il Parco dei Colli per scoprire, passo dopo passo, la meraviglia della natura alle porte di Bergamo. Contemporaneamente, in città bassa, la prestigiosa Accademia Carrara presenta Passeggiata in Carrara: la natura nell arte l arte della natura, un percorso a tema green che attraverso le 28 sale appena riaperte al pubblico seleziona opere particolarmente significative per la presenza del paesaggio. Con biglietto a prezzo ridotto. Chi vorrà immergersi in storia e cultura, potrà visitare lo straordinario Castello di Malpaga e la Villa Pesenti Agliardi a Sombreno che apriranno al pubblico tutte le domeniche della Manifestazione, la prima con l antica aia vestita completamente di verde e la seconda con villa e giardino progettati da Leopold Pollack. Altra novità sono i FoodLab. In Piazza Mascheroni. Negli stessi spazi del Giardino Bisol, tutti i giorni si potrà assistere a incontri con grandi personaggi del mondo del cibo e del vino. L arte di affinare i salumi o i formaggi, i segreti su come saper scegliere le verdure migliori, i vitigni eroici e recuperati dall oblio del tempo, la dissetante storia di birre artigianali, come fare cioccolati perfetti da veri maître patissier e molto altro animeranno i nuovi spazi della 4

5 kermesse in un salotto dove cultura e cose buone si uniscono per dare vita ad amuse bouche di saperi e sapori da non perdere. Ultima ma non per importanza la Green Night in Città Alta: il 5 settembre, la sera dell inaugurazione de I Maestri del Paesaggio gli esercizi commerciali posizioneranno all ingresso del proprio locale gustose proposte culinarie, accessibili a tutti coloro che amano passeggiare e degustare sotto le stelle; i commercianti, coordinati dalla Comunità delle Botteghe, coloreranno di verde le vetrine; l apertura straordinaria di musei, biblioteche, giardini e parchi completerà la straordinaria atmosfera di questa serata sottolineata anche da un festoso green dress code : il pubblico è invitato a indossare qualcosa di verde per l occasione. 5 Ritornano i tradizionali Aperitivi di paesaggio - realizzati con la collaborazione dei ragazzi dell Istituto ischool che consentiranno di intrattenersi in brevi conversazioni con paesaggisti, fotografi, medici sportivi e scrittori della natura, assaporando punti di vista green e gustando le migliori prelibatezze della gastronomia locale. A rendere sempre più forte il rapporto tra cibo e natura, ritorna anche quest anno in collaborazione con D.Repubblica.it del Gruppo editoriale L Espresso la selezione gastronomica Green food e gli Chef del paesaggio. Verrà così incoronata anche quest anno la migliore ricetta, rendendola Patrimonio della Manifestazione e inserendola dal 5 al 20 settembre nei menù delle Tavole di Bergamo Alta, i ristoranti partner della manifestazione. Tanti, tantissimi eventi coinvolgeranno anche i più piccoli con i KidsLab. Arte in Erba, a cura di Cinzia Ester Invernizzi e con il sostegno del Comune di Bergamo, è il laboratorio di acquarello all aperto che guiderà bambini e ragazzi a rappresentare erbe, fiori e frutti presenti negli allestimenti de I Maestri del Paesaggio. Un attività laboratoriale d osservazione naturalistica, dove lo strumento principale dell'analisi conoscitiva sarà lo sguardo, sostenuto dall'esperienza concreta del disegnare e del colorare dal vivo. Altro kidslab sono gli Atelier e laboratori per bambini - organizzati da Scay, in collaborazione con moblarte e Shape e con il supporto di Fondazione Credito Bergamasco - che riscriveranno il tema Nutrire il paesaggio centrato sul paesaggio agrario, permettendo ai bambini partecipanti di ricreare e riabitare i paesaggi di nutrimento che ci circondano. Infine, giunge alla quarta edizione il concorso fotografico Obiettivo sulla Piazza Verde e dintorni che premierà i migliori scatti dedicati alla Piazza Verde e a tutti gli allestimenti realizzati in Città Alta per questa edizione. Concerti, balletti, laboratori per bimbi, visite guidate, mostre, installazioni di design renderanno Bergamo Alta un vero e proprio paradiso green! Il programma in pillole. Eventi e novità 2015: 22/07 Cena degli Chef del paesaggio 5-20 Piazza Verde in Piazza Vecchia 5-20 Piazza Verde in Piazza Mascheroni new! 5-20 Green Design new! 5-20 Obiettivo sulla piazza Verde e dintorni

6 5-20 Green food e gli Chef del paesaggio 5-20 Giardino Bisol new! 5-20 FoodLab new! 5-20 Passeggiata in Accademia Carrara: la natura nell'arte - l'arte della natura new! 5-20 Open Gardens new! 5-20 The Landscape Route. I colli di Bergamo a un passo da Piazza Vecchia (a cura del Consorzio il SolCo Città Aperta) new! 5-20 Visite guidate sulle tracce della Landscape Route (a cura delle Guide Turistiche Città di Bergamo) 5 Green Night. La città inaugura la Manifestazione (a cura della Comunità delle Botteghe) new! 5 6 KidsLab. Arte in Erba new! KidsLab. Atelier-Laboratori per bambini new! Dimore storiche e corti a verde Aperitivi di paesaggio (a cura di ischool) 7-16 Incontri di approfondimento (in definizione) 9-20 Summer School Proiezione ABenergie Giardino prezioso diventa un bijoux (a cura di E.L.A. Antichità) 10 Serata inaugurale de "Giardino prezioso diventa un bijoux" Mostra AIAPP Un pic-nic biodiverso nell orto new! 11 Incontro di approfondimenti con Cittadinanza Sostenibile new! Alpine Seminar. Il paesaggio dell alpe new! 12 Balletto in Piazza Verde 13 Lettura portfolio di fotografia (a cura di Gardenia) new! 13 Concerto in Piazza Verde 16 Incontro di approfondimento ( a cura di ASL e Confindustria Bergamo) new! 18 Incontro di approfondimento con AIAPP e Architettura del Paesaggio Seminario Internazionale Valfredda new! 18 Workshop con Antonio Perazzi, Matteo Carassale e Cinzia E. Invernizzi 19 Green Dinner Desk Aziendali International Meeting al Teatro Sociale 6 Ufficio stampa I MAESTRI DEL PAESAGGIO - INTERNATIONAL MEETING OF THE LANDSCAPE AND GARDEN 2015 Claudia Rota - Cell

7 2 - FOCUS 2015: FEEDING LANDSCAPE Le colture agrarie fanno paesaggio 7 Bergamo e la cultura del paesaggio: un binomio inossidabile, celebrato per il quinto anno consecutivo in compagnia dei più autorevoli paesaggisti al mondo che, nell edizione 2015 dell International Meeting of Landscape and Garden, rifletteranno sul tema Feeding Landscape. Le colture agrarie fanno paesaggio. I Maestri del Paesaggio si concentrano sul paesaggio agrario come necessaria evoluzione di quello naturale. Perché le operazioni agricole svolte dall uomo modellano e disegnano il territorio in base alle differenti coltivazioni e al clima. Arature, terrazzamenti, filari, pascoli e covoni, e ancora malghe e mulini, cascine, canali e fattorie, tutti elementi che tracciano linee, compongono forme e stendono colori. Con un unico obiettivo: produrre alimenti per l uomo che possano fungere da nutrimento per gli occhi e per l anima di chi vive il territorio. Una geografia del cibo che in ciascun Paese, e in particolare in Italia dove si svolge EXPO 2015, marca un tratto fondamentale dell identità culturale. 3 - ALLESTIMENTI: LA STORICA PIAZZA VERDE E LA NEW ENTRY PIAZZA MASCHERONI La storica Piazza Vecchia a Bergamo torna a vestirsi di verde. Un appuntamento atteso che porta migliaia di visitatori a godere delle creazioni de I Maestri del Paesaggio da una postazione privilegiata: un salotto a cielo aperto nel cuore di Città Alta. Simbolo della Manifestazione, l installazione di Piazza Vecchia ha ogni anno un fascino nuovo grazie al coinvolgimento di artisti e paesaggisti internazionali. In particolare, quest anno sarà la genialità del britannico Andy Sturgeon, affiancato dall estro e dalla professionalità di Lucia Nusiner e Maurizio Quargnale, a cimentarsi nell impresa, ricevendo il testimone dall eclettico Peter Fink. Ma non è questa l unica novità! A pochi passi da Piazza Vecchia, i visitatori saranno sorpresi da un altro allestimento, una seconda Piazza Verde: Piazza Mascheroni. La nuova installazione accoglierà i passanti, invitandoli a sostare e a rilassarsi tra ombre, profumi e sapori. Un concept pensato per nutrire gli occhi e i palati con i prodotti del territorio, tra dune verdi e il Giardino Bisol, dove sarà possibile gustare gli aperitivi firmati Prosecco Bisol. Entrambi i progetti d arte in verde sono scaturiti dall'esperienza della Summer School 2014, realizzata grazie al contributo di: Blue Meta S.p.A. - The Antonio Percassi Family Foundation - Big TLC - Consorzio Bonifica Media Pianura Bergamasca. Il paesaggista Andy Sturgeon ha rielaborato i masterplan proposti dagli allievi della Summer School, unendo alla sua professionalità la creatività dei giovani designer del paesaggio. Collaborano alla realizzazione gli studenti dell Istituto di Istruzione Superiore "Mario Rigoni Stern" che si impegnano anche quest'anno nell'attività di allestimento on site. Un supporto speciale è arrivato dalla Cooperativa della Comunità con l ausilio dei detenuti della casa circondariale di Bergamo che, dall interno del penitenziario, daranno il loro contributo con il montaggio e la verniciatura degli allestimenti in legno. Sono attività inerenti al tirocinio formativo e al

8 corso di giardinaggio denominato Dote formazione e lavoro soggetti deboli (promosso da CESVIP e coordinato dal Consorzio COESI di Bergamo) pensate per valorizzare le competenze dei detenuti e per accrescerne le opportunità di inserimento nel mondo del lavoro una volta scontata la pena. Sono coinvolti nel progetto formativo 12 detenuti/corsisti. Con lo stesso intento formativo questa primavera lo stesso gruppo di detenuti/corsisti hanno realizzato l area verde destinata ai colloqui con le famiglie: un progetto in itinere ricco di impegno, passione e competenza ANDY STURGEON: RIDISEGNARE LA CITTÀ Per secoli l'uomo ha cambiato il paesaggio naturale e lo ha lavorato per produrre colture e allevare bestiame. Il progetto rappresenta l'evoluzione del paesaggio che viene convertito in produzione agricola. La foresta lascia spazio ai terreni coltivati grazie alla sua eliminazione con il fuoco. Il colore dominante quindi è il nero e sta a indicare i resti di una foresta bruciata che diventa terreno fertile per le coltivazioni. Il carattere lineare di campi e terrazze tipiche del paesaggio agrario sono rappresentati con l'uso di fioriere rettangolari poste a diversi livelli. Queste contengono monocolture agricole tra cui grano, ortaggi, finocchi, girasoli e vigneti. I boschetti di alberi che sono presenti in tutto il progetto indicano ciò che rimane del paesaggio originale. Si tratta di boschi naturali, accompagnati da cespugli di frutta. I canali di irrigazione sono rappresentati da vasche d'acqua lineari che passano fra le fioriere, mentre lunghe panchine creano posti a sedere e opportunità per giocare con il paesaggio. Infine, le balle di fieno posizionate strategicamente all'interno del progetto per creare un forte elemento scultoreo. Simbolo del raccolto, rammentano il ciclo annuale della produzione alimentare nel paesaggio arato, e ricreano una cornice davvero singolare per lo sguardo.

9 5 - LUCIA NUSINER: IL PAESAGGIO PRE-AGRICOLO 9 L allestimento di Piazza Mascheroni, nato dal concept pensato dagli studenti della Summer School 2014, è stato finalizzato da Lucia Nusiner, la paesaggista bergamasca che per prima ha fatto germogliare Piazza Vecchia e che getta ora il seme in una nuova realtà. Una piazza considerata fino a poche settimane fa semplice luogo di passaggio, ma chiamata oggi a nuova vita proprio grazie a questo intervento green. Il concept di Piazza Mascheroni, in particolare, rimanda alla storia dell inizio dell'agricoltura, a quando l'uomo era raccoglitore e non ancora coltivatore stanziale. Per questo i grandi olmi presenti nella piazza simboleggiano il bosco primordiale, alla cui ombra vengono accolte le piante erbacee perenni, le graminacee del Vivaio Valfredda e lo spazio Giardino Bisol per relax e aperitivi. Dall'altro lato della piazza, invece, un tappeto erboso accoglie sedute a forma di duna, pensate come immaginarie colline sulle quali accomodarsi, mentre i più sportivi potranno divertirsi a scalare il dorso di grossi insetti fuori scala (Giochisport). Piazza Mascheroni diventa dunque una nuova Piazza Verde, un luogo per stare e per giocare circondato da arbusti in grandi vasi che la orneranno a ricordo dell'uomo raccoglitore di bacche e frutta selvatica.

10 10 I PROGETTISTI DELLE PIAZZE VERDI Andy Sturgeon (UK) Andy Sturgeon è uno dei più importanti garden designer del Regno Unito. Le sue creazioni sono il risultato della fusione tra materiali tradizionali e uno stile contemporaneo, diventate note al grande pubblico per la qualità architettonica senza tempo e per il modo innovativo di utilizzare le piante. Sturgeon lavora sia nel Regno Unito che all'estero. I suoi lavori sono spesso trasmessi in tv e pubblicati su libri, riviste e giornali in tutto il mondo. Vincitore di 5 medaglie d'oro al RHS Chelsea Flower Show (dal 2005 al 2008 e nel 2010 quando fu anche premiato Best in Show), ha ottenuto numerosi riconoscimenti sia dalla stampa che da varie associazioni del settore.

11 Lucia Nusiner (IT) 11 Agronomo paesaggista, socio AIAPP. Si occupa della progettazione di giardini e terrazzi privati, piscine naturali e aree pubbliche. Nel 2013 si è perfezionata all Università di Milano in Healing Gardens: progettazione del verde nelle strutture di cura. Ultimi lavori di rilievo sono: la progettazione di i.land, parco agricolo-ornamentale di i.lab, centro ricerca e laboratori di Italcementi progettato dall'arch. Richard Meier, progettazione della Piazza Verde in Piazza Vecchia a Bergamo Alta dal : allestimento temporaneo per I Maestri del Paesaggio. Maurizio Quargnale (IT) Si occupa di illuminotecnica. Progetta la parte tecnica e scenografica della luce, applicando tecnologie di alta gamma, presenti sul mercato o sviluppati appositamente per le necessità progettuali. Di sé dice: Lavoro da anni con la luce, risolvendo problematiche e proponendo soluzioni attinenti. In realtà, per necessità di progetto, spesso mi trovo ad affrontare problematiche diverse da ciò che riguarda la pura illuminazione, toccando da vicino l'interior design o il landscape design. Per raggiungere un buon risultato ho potuto sperimentare che, prima di tutto, bisogna credere in ciò che si fa. A una buona dose di passione e la voglia di fare sono gli ingredienti fondamentali per raggiungere risultati impensabili. 6 - IL PROGRAMMA DELLA MANIFESTAZIONE Dal 5 al 20 settembre, Bergamo si trasforma in un palcoscenico di natura e bellezza. Sedici giorni di fermento culturale open air per un calendario ricco di eventi: Green Design, Green Food, concorsi fotografici, musica, allestimenti e percorsi di land-art in suggestivi vicoli, corti, chiostri e giardini. Il tutto a partire dagli esclusivi allestimenti delle Piazze Verdi. Un calendario pensato per favorire scoperte, incontri e riflessioni a tu per tu con le più famose archistar del paesaggio ospiti all'international Meeting, ai Workshop, al Seminario Internazionale Valfredda e all'alpine Seminar, quest anno tutti dedicati al tema Feeding Landscape - Le colture agrarie fanno paesaggio. Abbracciando i valori di EXPO 2015, I Maestri del Paesaggio mostrano un territorio che nutre se stesso anche grazie all intervento sapiente dell uomo che, con coltivazioni e architetture agricole capaci di tracciare una vera e propria geografia del cibo, offre nutrimento per gli occhi e per l anima di chi in quel territorio vive, nasce e cresce. Cena degli Chef del paesaggio 22 luglio ore Le 5 ricette pre-selezionate durante la selezione gastronomica -promossa dal Gruppo Editoriale L Espresso e diffuso da D Repubblica- si sfidaranno presso il ristorante Il Gourmet di Bergamo Alta

12 alla presenza di una Giuria tecnica, composta da giornalisti e ristoratori, e da quanti interverranno alla cena. Alla conclusione della serata verrà scelta la ricetta che diventerà Patrimonio de I Maestri del Paesaggio, verrà inserita nei menù delle Tavole di Bergamo Alta nei 16 giorni della manifestazione (5-20 settembre) e verrà proposta come piatto principale durante il Green Dinner di sabato 19 settembre dove l autore sarà invitato a intervenire vestendo i panni di un vero e proprio cuoco. 12 Piazza Verde in Piazza Vecchia 5-20 settembre tutto il giorno L importante allestimento in Piazza Vecchia è firmato quest anno dal britannico Andy Sturgeon che, in team con Lucia Nusiner e Maurizio Quargnale, ha ricreato un salotto all'aria aperta nel cuore pulsante di Bergamo Alta dove migliaia di visitatori di ogni età e nazione confluiranno per godere di uno scenario unico. new! Piazza Verde in Piazza Mascheroni Un nuovo allestimento in Piazza Mascheroni accoglierà i passanti, invitandoli a sostare e a rilassarsi tra ombre, profumi e sapori. Un installazione pensata per nutrire gli occhi e i palati con i prodotti del della natura. new! Green Design Location speciali, normalmente non accessibili al pubblico, svelano per l occasione tutto il loro fascino. Corti, chiostri e giardini di Città Alta aprono le porte ai visitatori e accolgono le aziende del mondo outdoor ma non solo - con allestimenti, eventi e prodotti di design capaci di dialogare con il contesto architettonico creando scenari inattesi. Concorso fotografico Obiettivo sulla Piazza Verde e dintorni Torna, alla sua quarta edizione, il concorso fotografico promosso da Cairo Editore con Gardenia e Bell Italia, in collaborazione con Nikon, che premierà i migliori scatti delle Piazze Verdi e di tutte le realizzazioni della Manifestazione. Green food e gli Chef del paesaggio Creatività e natura ai fornelli! Al via la terza edizione della selezione gastronomica -promossa dal Gruppo Editoriale L Espresso e diffuso da D Repubblica- che indicherà la ricetta a base di more (esclusi dolci e dessert) in grado di tradurre con originalità e gusto l eccellenza del territorio. La ricetta selezionata diverrà "Patrimonio della Manifestazione" ed entrerà dal 5 al 20 settembre nei menù delle Tavole di Bergamo Alta, i ristoranti partner della Manifestazione. new! The Landscape Route. I colli di Bergamo a un passo da Piazza Vecchia Nel meraviglioso paesaggio che va da Piazza Vecchia al sentiero dei Vasi attraverso il Parco dei Colli, si snoda un percorso sviluppato con il supporto di Consorzio SolCo Città Aperta e le due giovani paesaggiste Fulvia Giorgioni e Paola Innocenti, appositamente pensato per scoprire, passo dopo passo, la natura alle porte di Bergamo.

13 new! Giardino Bisol 5-20 settembre giorni e orari vari Piazza Mascheroni si trasforma e accoglie al suo interno un originale angolo lounge per le degustazioni nel verde dei prodotti della cantina Bisol. new! FoodLab Alla sua prima edizione fa il suo debutto in Piazza Mascheroni il FoodLab: degustazioni guidate, seminari e dibattiti per conoscere prodotti enogastronomici di massimo livello. Tutti i giorni dalle 18 alle 19 si potrà assistere a incontri con grandi personaggi del mondo del cibo e del vino. new! Passeggiata in Accademia Carrara: la natura nell'arte - l'arte della natura Un percorso a tema green che attraverso le 28 sale appena riaperte al pubblico seleziona opere particolarmente significative per la presenza del paesaggio. Con biglietto a prezzo ridotto. new! Open Gardens I giardini privati di Città Bassa e Città Alta si fanno conoscere mostrando al grande pubblico alcune delle più belle oasi verdi di Bergamo, aprendo i cancelli di ville private e rendendo visitabili gratuitamente meraviglie solitamente nascoste agli occhi dei più. 13 new! Green Night 5 settembre ore 19 Serata inaugurale de I Maestri del Paesaggio. I commercianti di Città Alta, coordinati dalla Comunità delle Botteghe, coloreranno di verde le vetrine o posizioneranno all ingresso del proprio locale gustose proposte culinarie. Musei, biblioteche, giardini e parchi apriranno le porte per completare la straordinaria atmosfera di questa serata sottolineata anche da un festoso dress code : il pubblico è invitato a indossare qualcosa di verde per l occasione. new! KidsLab - Arte in Erba 5-6 settembre orari vari Laboratorio di acquarello all aperto dedicato a bambini e ragazzi. I soggetti da rappresentare saranno erbe, fiori e frutti presenti negli allestimenti de I Maestri del Paesaggio. Un attività laboratoriale d osservazione naturalistica, dove lo strumento principale dell'analisi conoscitiva è lo sguardo, sostenuto dall'esperienza concreta del disegnare e del colorare dal vivo. A cura di Cinzia Ester Invernizzi con il sostegno del Comune di Bergamo. new! KidsLab Atelier Laboratori per bambini settembre orari vari Sotto i portici di Piazza Vecchia germogliano i laboratori per piccoli paesaggisti. Scay, in collaborazione con moblarte e Shape e con il supporto di Fondazione Creberg, riscrive il tema Nutrire il paesaggio in un progetto per piccoli e meno piccoli declinato in 3 spazi d arte.

14 Aperitivi di paesaggio settembre alle 19 Brevi conversazioni con paesaggisti, fotografi e scrittori organizzati da ischool. Un onda verde che toccherà anche sport e medicina nel suggestivo Lavatoio di Via Mario Lupi. 14 Dimore storiche e corti a verde settembre orari vari Il Castello di Malpaga aprirà al pubblico con visite guidate (senza necessità di prenotazione) tutte le domeniche della Manifestazione. Per l'occasione l antica aia affacciata direttamente sul Castello verrà allestita completamente con piante e fiori. Anche la Villa Pesenti Agliardi a Sombreno aprirà al pubblico con visite dal tema Leopold Pollack e il giardino utile - un precursore di Expo Incontri di approfondimento 7-16 settembre giorni e orari da definire Incontri specialistici gratuiti su giardino, paesaggio e benessere rivolti a giardinieri, paesaggisti e tecnici del settore, organizzati dai partner della Manifestazione. Summer School settembre Un percorso di formazione unico nel suo genere: 15 studenti provenienti da tutto il mondo e da differenti discipline (agronomi - botanici - paesaggisti - artisti - architetti - designer), porranno le basi creative e i concept per gli allestimenti delle Piazze Verdi 2016 con l attenta supervisione di due visiting professors di fama internazionale, Stefan Tischer e Annacaterina Piras. La Summer School (Centro Internazionale di Studi sul Paesaggio e sul Giardino (studisulpaesaggio.org) è nata nel 2014 per iniziativa dell'associazione Culturale Arketipos con il sostegno di Comune di Bergamo, Regione Lombardia, Accademia Carrara e GAMeC. Con la coordinazione di Domenico Piazzini (responsabile organizzativo), la direzione della Prof. PhD Elisabetta Bianchessi (paesaggista) e la collaborazione di Lucia Nusiner (agronomo paesaggista), la Summer School si conferma fiore all occhiello della formazione sulla Cultura del Paesaggio con l obiettivo di progettare paesaggi urbani a partire da una nuova definizione di spazio pubblico. Spettacolo di danza verticale settembre orari da definire Lo spettacolo di Danza Verticale a cura di Storyfactory e del gruppo artistico Eventi Verticali avrà come tema visivo l energia e la luce e animerà la facciata principale dell edificio della Biblioteca Angelo Mai in Piazza Vecchia.

15 Giardino prezioso diventa un bijoux settembre orari vari Dopo il successo della sua prima edizione, il Giardino Prezioso si arricchisce e si evolve nel Giardino prezioso diventa un bijoux. A cura di ELA Antichità. Una serata inaugurale prevista per il 10 settembre aprirà l evento settembre Mostra AIAPP Una nuova mostra di paesaggio a cura di AIAPP (Associazione Italiana di Architettura del Paesaggio) nella Sala dei Giuristi, Palazzo della Ragione. 11 e 20 settembre orari vari new! Un pic-nic biodiverso Alla scoperta dell Orto di Astino per conoscere la biodiversità attraverso le visite guidate -con Gabriele Rinaldi, Direttore dell'orto Botanico e Marco Zonca Agronomo- e i pic-nic biologici, perchè l orto della biodiversità oltre che poter essere ammirato, toccato, odorato, può essere anche MANGIATO. Possibilità di gustare un pranzo vegetariano o vegano all interno dell orto. 11 settembre orari vari new! Incontri di approfondimento con Cittadinanza Sostenibile Tre appuntamenti aperti a tutti all'insegna della sostenibilità, della cooperazione e della solidarietà. dalle 15 alle 17: Smarter citizens: dal concetto di smart city a idee progettuali pensate insieme al territorio. Gli studenti dell'università degli Studi di Bergamo in collaborazione con l'università di Harvard raccontano il progetto Bergamo nella Sala dei Giuristi, Palazzo della Ragione dalle 17 alle 19: Fermata Bergamo. Daniel Tarozzi de "L'Italia che cambia" incontra la rete Cittadinanza Sostenibile nella Sala dei Giuristi, Palazzo della Ragione. dalle alle 23: GAS Festa, la Festa dei GAS della Provincia di Bergamo presenta: LOFACCIOBENECINEFEST - cortometraggi lungimiranti alla Sala Curò. A cura di Cittadinanza sostenibile e la collaborazione dell'università di Bergamo. new! Alpine Seminar - Il paesaggio dell'alpe 12 e 13 settembre Un seminario in alta quota all interno dell Ostello al Curò, il più alto in Italia e in Europa. Un appuntamento a metri di altezza in un contesto architettonico e naturalistico straordinario e con una vista spettacolare sul paesaggio orobico, per approfondire il focus 2015 Feeding Landscape nel particolare contesto della montagna alpina. Con il contributo della Regione Lombardia.

16 Balletto in Piazza Verde 12 settembre In questa edizione Unicef e Danzarea Group propongono lo spettacolo Flowers nella location mozzafiato di Piazza Vecchia. 16 Concerti in Piazza Verde 13 settembre ore 18 Un viaggio indimenticabile tra i brani più belli Gospel, Soul e Rock con Henry's Friends Choir nel contesto di Piazza Vecchia allestita a verde. new! Lettura portfolio di fotografia 13 settembre orari da definire Il programma si arricchisce di un nuovo evento per gli appassionati di fotografia. Una lettura portfolio domenica 13 settembre, riservato esclusivamente alla fotografia di fiori e giardini. Lello Piazza e Matteo Carassale saranno a disposizione del pubblico, sotto il portico della biblioteca Angelo Mai, per esaminare il materiale fotografico, dare consigli e buone regole a chi interverrà. Un ulteriore occasione di incontro e formazione per i visitatori della manifestazione. In collaborazione con Gardenia. 16 settembre - ore 15,00 new! Incontro di approfondimento con ASL e Confindustria Bergamo Stili di vita e Paesaggio. Buone prassi e casi aziendali ispirati dal programma Workplace Health Promotion (WHP) ideato e promosso congiuntamente da Asl Bergamo e da Confindustria Bergamo. In Sala dei Giuristi, Piazza Vecchia. 18 settembre pomeriggio Incontro di approfondimento AIAPP e Architettura del Paesaggio new! Seminario Internazionale Valfredda 17 e 18 settembre Il Seminario Internazionale è uno degli eventi più attesi del calendario 2015 de I Maestri del Paesaggio. Due giorni di approfondimento e confronto sulle erbacee perenni con il più noto esperto del settore Piet Oudolf, la pluripremiata designer Annie Guilfoyle, una tra le massime autorità mondiali nel campo della neurobiologia vegetale Stefano Mancuso e per Valfredda, azienda leader per la coltivazione di fiori e erbe perenni, Mauro Crescini. Un appuntamento importante organizzato dal Vivaio Valfredda all interno del complesso storico del Seminarino di via Tassis. 18, 19 e 20 settembre orari vari I Maestri del Paesaggio entrano nel vivo con le più autorevoli firme internazionali del landscaping - Architetti paesaggisti, Garden designer e fotografi che si riuniscono, per i Workshop nei palazzi storici e all International Meeting al Teatro Sociale.

17 18 settembre: Workshop dalle 14 alle 18: Workshop con Antonio Perazzi (IT) Palazzo della Ragione, Sala dei Giuristi, Piazza Vecchia dalle 14 alle 18.30: Workshop di acquarello con Cinzia Ester Invernizzi (IT) Palazzo Suardi, Piazza Vecchia dalle alle 20.30: Workshop di fotografia con Matteo Carassale (IT) Sala Viscontea e Orto botanico, Città Alta 19 e 20 settembre: International Meeting al Teatro Sociale in Via Colleoni, Città Alta. 20 settembre: Light Lunch al Seminarino di via Tassis, 12 in Città Alta, a cura di ISchool. 20 settembre: Green Dinner. Festa finale sotto i portici del Palazzo della Ragione, in Piazza Vecchia, a cura di San Lucio Events, con la collaborazione di ischool e le Tavole di Bergamo Alta. 19 e 20 settembre: Desk Aziendali. Per un contatto diretto con i professionisti del paesaggio sotto il portico del Palazzo della Ragione, Piazza Vecchia. Programma in via di definizione I RELATORI: MEETING INTERNAZIONALE, WORKSHOP E SEMINARI INTERNATIONAL MEETING AL TEATRO SOCIALE Due giorni di panoramica internazionale per un osservatorio intensivo sui migliori esempi di cultura del paesaggio e del giardino. Marcus Barnett (UK) Dopo sette anni di servizio nell'esercito, Marcus comincia a seguire la sua passione: la progettazione del paesaggio. Frequenta la Inchbald School of Design a Londra e si laurea nel Dopo un decennio circa il suo studio è tra i più affermati del Regno Unito. Il suo stile è influenzato sia dall'architettura moderna che dalla tradizione inglese, sviluppando un suo stile classicocontemporaneo, caratterizzato da un design fresco, moderno e ordinato in sintonia con l'ambiente circostante. Egli si ispira all'ambiente naturale per creare giardini con un ricco mosaico di colori e texture. Il suo lavoro spazia dai giardini urbani, che confondono e fondono i confini tra interni ed esterni, a giardini di grandi dimensioni in campagna, dove il terreno è sensibilmente manipolato ai ritmi del paesaggio circostante. Marcus ha progettato 5 giardini per il Chelsea Flower Show. Il più di recente è il giardino per Telegraph nel 2015, per il quale è stato premiato con la sua terza medaglia d'oro.

18 Erik Dhont (BE) 18 Erik Dhont è uno degli architetti paesaggisti più all'avanguardia nel mondo. Formatosi in graphic design, Dhont articola i suoi progetti a partire da schizzi preliminari che vengono poi sviluppati dalla sua squadra, sempre in stretta collaborazione con il cliente. Un approccio estetico che tiene conto delle interazioni dinamiche di pieni e vuoti, non solo dell'ambiente costruito, ma anche a livello di terra, acqua e materiale vegetale. I suoi progetti coinvolgono siti storici adoperando spesso materiali di recupero, utilizzati non per ricostruire, quanto per onorare il passato. Le esigenze del presente, sia in termini pratici sia ecologici, vengono rilette ed equilibrate con il rispetto per il contesto storico, in un processo di sviluppo che tiene conto di una chiara sensibilità vegetale, esotica e botanica. Roger Doiron (USA) Roger Doiron è fondatore e direttore del Kitchen Gardeners International (KGI), una rete senza scopo di lucro con sede nel Maine che coinvolge 35mila persone provenienti da 120 Paesi, intenzionate ad adottare un approccio pratico per nutrire più persone con il cibo migliore. Hanno scritto di lui, tra gli altri, il Chicago Tribune, l International Herald Tribune, il New York Times e il Washington Post. Famosissimo è il progetto, sostenuto da 100mila firme, di piantumazione di un orto alla Casa Bianca con cui Doiron ha vinto il primo premio nel concorso "On Day One" promosso dalla Fondazione delle Nazioni Unite. Il progetto, inoltre, si è aggiudicato il premio "Cuore di verde" è stato inserito nella top five del "Green Game Changers" dalla redazione di The Huffington Post, mentre la rivista Fast Company ha indicato Doiron come una delle 10 Ispiring People nella sostenibilità alimentare. Doiron è anche uno scrittore free-lance, specializzato in giardinaggio e sistemi alimentari sostenibili. I suoi commenti in merito sono apparsi in prestigiose testate come il Chicago Tribune, il NYTIMES.com, Alternet.org, e il Christian Science Monitor. Kongjian Yu (CN) Forte di un dottorato in Design ad Harvard, Kongjian Yu è professore ordinario di Design all Università di Pechino e fondatore della facoltà di Architettura e Paesaggio. Yu ha fondato Turenscape, società premiata a livello internazionale specializzata in architettura, paesaggistica e urbanistica, tra le prime aziende private in Cina. Attraverso i suoi studi, Yu cerca di ricostruire l'infrastruttura ecologica e di definire una nuova estetica a base dell ecologia. È molto noto in Cina per le numerose proposte avanzate al governo cinese sulla sicurezza ecologica e sulla progettazione di eco-città. Inoltre, è noto anche per l impegno con cui promuove la professione e l'educazione di architettura del paesaggio in Cina. I progetti di Yu hanno ricevuto numerosi premi internazionali, tra cui gli ULI Global Award del 2009, la ASLA Award of Excellence del 2010 e 2012, e altri 9 ASLA Honor Awards, portandolo per tre volte a vincere il World Landscape Award al World Architectural Festival. I suoi progetti sono stati esaminati in oltre 1000 riviste e articoli di giornale in tutto il mondo. Il suo libro più recente è Designed Ecologies: The Landscape Architecture of Kongjian Yu (William Saunders ed., Birkhauser, 2012) e nel corso della sua carriera ha pubblicato oltre 20 libri e più di 300 paper, tenendo conferenze in tutto il mondo ed essendo relatore principale al 40, 43, 46 e 48 IFLA World Congress e alla conferenza annuale dell ASLA 2006 e il Negli ultimi 5 anni ha insegnato alla Harvard Graduate School of Design e ha parte della Giuria del l'aga Kahn Architecture Award nel 2010 e della Super Giuria per il World Architecture Festival del 2011.

19 Darko Pandakovic (IT) 19 Darko Pandakovic, architetto, insegna Architettura del Paesaggio alla Facoltà di Architettura del Politecnico di Milano e Analisi e Progettazione Paesaggistica al Master in Progettazione e conservazione di parchi e paesaggio Politecnico-Fondazione Minoprio. E visiting professor al Master CECRE di Salvador Bahia in Brasile. Dal 1979 consulente per l UNESCO, ha progettato musei e interventi di valorizzazione culturale, storica e paesaggistica in America Latina e Africa. L attività professionale, svolta nell omonimo Studio Associato di Como, riguarda la progettazione paesaggistica e la realizzazione di parchi, giardini e spazi aperti pubblici. Da questa esperienza ha sempre tratto i contenuti e le convinzioni da trasmettere nella didattica e da far confluire nell impegno civico per la protezione del patrimonio paesaggistico collettivo. Pierre Alexandre Risser (FR) Appassionato di giardini e amante delle piante, si diletta a creare oasi verdi. Per più di 25 anni, ha messo al servizio delle comunità cittadine la sua creatività e professionalità, trasformando giardini, terrazze e balconi in spazi rilassanti, intimi e conviviali. Giocando con le forme, volumi, colori e texture, oltre i vincoli degli spazi urbani crea deliziosi scorci paesaggistici. Indipendentemente la dimensione degli spazi, i suoi giardini si riconnettono al ritmo della natura e migliorare il piacere della vita all'aria aperta. Diventato famoso come specialista di orti urbani e terrazze, Risser sviluppa soluzioni innovative per la progettazione di spazi aperti e crea anche giardini fissi e temporanei per le imprese, viaggiando nel mondo per curare da vicino le sue istallazioni. Negli ultimi dieci anni si è anche occupato dell'organizzazione della manifestazione "Jardin, Jardins" nei giardini delle Tuileries. In pochi anni, questo evento è diventato il giardino principale ricreato nel cuore di Parigi. È inoltre membro della giuria per il concorso "Carré des Jardiniers" nel Paysalia Show. Carlo Boni Brivio (IT) Nato a Milano, classe 1959, dopo la laurea all Università Luigi Bocconi di Milano, lavora in ambito finanziario, occupandosi specificatamente di consulenza, gestioni patrimoniali, valutazioni aziendali. Poi, la svolta: nel 1998 diventa imprenditore agricolo e attualmente conduce l azienda agricola biologica omeodinamica Il Cerreto, situata a Pomarance Pisa, nel cuore della Toscana. Di sé dice: «Se ci si rende conto che al giorno d'oggi il sistema dominante non è a favore della vita non si può che cercare la via per cambiare le cose». WORKSHOP Gli Workshop sono degli incontri-laboratorio in piccoli gruppi con possibilità di confrontarsi con le autorevoli firme del landscaping: Architetti, Paesaggisti, Garden designer, Fotografi.

20 Matteo Carassale (IT) 20 Fotografo per passione ancor prima che per professione. Si innamora fin da piccolo delle diapositive e delle immagini scattate da suo padre, fotografo a sua volta. A vent anni per completare la formazione professionale, frequenta l Istituto Italiano di Fotografia a Milano. Terminata questa esperienza comincia a fare da assistente a diversi fotografi, fino a intraprendere una strada diversa, quella dell editoria. Spinto dalla curiosità e da una continua ricerca attenta ai dettagli e sensibile all elemento umano, comincia a viaggiare in modo quasi incessante. Dal 1997 ad oggi collabora, come fotografo professionista, con diverse importanti testate giornalistiche, italiane e straniere, affrontando tematiche che spaziano dal verde ai viaggi, dal food agli interni. Cinzia Ester Invernizzi (IT) Architetto con formazione artistica. Nell ambito del paesaggio e del verde ha riqualificato-creato numerosi parchi, giardini e orti pubblici e privati. All interno della complessiva attività d architetto ha curato gli aspetti di rappresentazione visiva utilizzando il disegno come strumento chiarificatore, capace di sostenere i processi ideativi e partecipativi. Ha frequentato corsi di specializzazione nel disegno e nell illustrazione botanica ed è attiva in questo campo come pittrice dal Vive e lavora a Bergamo. Ha curato la pubblicazione di prodotti editoriali come creativa e illustratrice. Antonio Perazzi (IT) Paesaggista e ricercatore instancabile, formatosi in Italia e Inghilterra, ama progettare ma anche esplorare la botanica e l'ecologia. Nel 1996 ha aperto a Milano il suo studio di progettazione: un atelier simile a un laboratorio in cui a prevalere è un approccio artigianale. Che si tratti del progetto per un terrazzo gioiello, del parco di un compendio esclusivo o di una complessa pianificazione territoriale, ricerca un rapporto leale con la natura. I suoi progetti trovano espressione in numerosi disegni a matita, acquerelli e studi che ne rivelano l essenza tailor made. Viaggiatore con molti ricordi verdi, ha particolare cura nel sottolineare lo spirito del luogo, delle piante e il delle persone che animano il giardino. Ammiratore di tutte le piante del mondo e collezionista di fiori, è il progettista del paesaggio che può vantare il più ampio catalogo botanico. new! SEMINARIO INTERNAZIONALE VALFREDDA Due giorni di Seminario Internazionale sulle erbacee perenni con il più noto esperto del settore Piet Oudolf, la pluripremiata designer Annie Guilfoyle, una tra le massime autorità mondiali nel campo della neurobiologia vegetale Stefano Mancuso e per Valfredda, azienda leader per la coltivazione di fiori e erbe perenni, Mauro Crescini. A cura del Vivaio Valfredda.

Principioattivo Architecture Group presenta cre-active garden: arte, design e food al fuori salone Porta Venezia in Design

Principioattivo Architecture Group presenta cre-active garden: arte, design e food al fuori salone Porta Venezia in Design Principioattivo Architecture Group presenta cre-active garden: arte, design e food al fuori salone Porta Venezia in Design Dove: Principioattivo Via Melzo 34, 20129 Milano Giorni/Orari apertura: 14/19

Dettagli

Protocollo di intesa con l Ass. Città del Bio nell ambito della Convenzione delle Alpi. Tra

Protocollo di intesa con l Ass. Città del Bio nell ambito della Convenzione delle Alpi. Tra Protocollo di intesa con l Ass. Città del Bio nell ambito della Convenzione delle Alpi Tra Il Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, con sede in Via Cristoforo Colombo, 44, 00187

Dettagli

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012 9 / 30 settembre 2012 Il progetto 2012 Il progetto 2012 di DimoreDesign, sulla scia del successo dell edizione 2011, ne riprende e amplia l obiettivo fondamentale di rendere fruibile il patrimonio artistico,

Dettagli

PENSA CHE MENSA SCOLASTICA!

PENSA CHE MENSA SCOLASTICA! PENSA CHE MENSA SCOLASTICA! Buona, pulita e giusta Linee guida per una mensa scolastica di qualità 1 A cura di: Valeria Cometti, Annalisa D Onorio, Livia Ferrara, Paolo Gramigni In collaborazione con:

Dettagli

FESTIVAL TORINO E LE ALPI 2015: BANDO PER PROGETTI CULTURALI NEI TERRITORI ALPINI

FESTIVAL TORINO E LE ALPI 2015: BANDO PER PROGETTI CULTURALI NEI TERRITORI ALPINI FESTIVAL TORINO E LE ALPI 2015: BANDO PER PROGETTI CULTURALI NEI TERRITORI ALPINI PREMESSA Nell ambito del Programma Torino e le Alpi, la Compagnia di San Paolo ha promosso dal 12 al 14 settembre 2014,

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria Il luogo: la storia Castello Sforzesco Accademia Brera Montenapoleone Il complesso dei Chiostri dell Umanitaria nasce insieme all adiacente Chiesa di Santa Maria della Pace, voluta da Bianca di Visconti

Dettagli

Sono secoli che viviamo del futuro

Sono secoli che viviamo del futuro Sono secoli che viviamo del futuro La Toscana a Expo Milano 2015 LA TOSCANA A EXPO 2015 (1-28 MAGGIO) "Sono secoli che viviamo nel futuro" è questo il claim scelto dalla Toscana per presentarsi ad Expo

Dettagli

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier Sommelier, nella prestigiosa realtà della Sommellerie di Roma e del Lazio, significa Professionismo nel vino. Chiediamo agli appassionati di essere professionisti del buon bere in maniera concreta, nella

Dettagli

ASSOVINI SICILIA, L ASSOCIAZIONE CHE FA IMPRESA

ASSOVINI SICILIA, L ASSOCIAZIONE CHE FA IMPRESA ASSOVINI SICILIA, L ASSOCIAZIONE CHE FA IMPRESA Promuovere la Sicilia del vino di qualità come se fosse una grande azienda, dotata di obiettivi, strategia e know-how specifico. Ecco il segreto dell associazione

Dettagli

L immagine gustativa della tua azienda Divisione Catering Aziendale

L immagine gustativa della tua azienda Divisione Catering Aziendale Catering fieristico e Banqueting per ogni evento di business L immagine gustativa della tua azienda Divisione Catering Aziendale Credo che un buon cibo, preparato con ingredienti di qualità e un equilibrato

Dettagli

Scuola dell Infanzia Progettazione a.s. 2014/15

Scuola dell Infanzia Progettazione a.s. 2014/15 Istituto «San Giuseppe» Scuole Primaria e dell Infanzia Paritarie 71121 Foggia, via C. Marchesi, 48-tel. 0881/743467 fax 744842 pec: istitutosangiuseppefg@pec.it e-mail:g.vignozzi@virgilio.it sito web:

Dettagli

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it -

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - info@giulianovaparcodeiprincipi.it La Vostra Vacanza Benvenuti La Famiglia

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Newsletter n.1 / presentazione ravenna 2013 / in distribuzione febbraio 2013 Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Info: Web: www.ravenna2013.it Mail: ravenna2013@labelab.it / Telefono: 366.3805000

Dettagli

I VIAGGIATORI DI IN VIAGGIO SULLE OROBIE 2015

I VIAGGIATORI DI IN VIAGGIO SULLE OROBIE 2015 I VIAGGIATORI DI IN VIAGGIO SULLE OROBIE 2015 GIULIO BEGGIO - Guida alpina Classe 1958, guida alpina erbese, imprenditore nel settore dell attrezzatura da montagna, Giulio Beggio è un profondo conoscitore

Dettagli

LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO

LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO FOOD LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO FOOD. LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO PER LA PRIMA VOLTA IN ITALIA UNA STRAORDINARIA MOSTRA CHE AFFRONTA IL TEMA DEL CIBO DAL PUNTO DI VISTA SCIENTIFICO, SVELANDONE TUTTI

Dettagli

PROGETTO SCUOLA 150 anni Grande Italia

PROGETTO SCUOLA 150 anni Grande Italia PROGETTO SCUOLA 150 anni Grande Italia Nel mondo ci sono 150 milioni di Italici: sono i cittadini italiani d origine, gli immigrati di prima e seconda generazione, i nuovi e vecchi emigrati e i loro discendenti,

Dettagli

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore g Dimore di La o Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore Dimore di Lago Dimore di Lago, terzo volume storico della Collana

Dettagli

Tutt uno con la natura: godetevi le squisite specialità di speck e salumi dalle falde del Massiccio dello Sciliar.

Tutt uno con la natura: godetevi le squisite specialità di speck e salumi dalle falde del Massiccio dello Sciliar. Tutt uno con la natura: godetevi le squisite specialità di speck e salumi dalle falde del Massiccio dello Sciliar. Tutto il fascino delle montagne dell Alto Adige, catturato nelle specialità L Alto Adige,

Dettagli

presenta MILANO, 18-24 maggio 2015 Orto Botanico di Brera dell Università degli Studi di Milano

presenta MILANO, 18-24 maggio 2015 Orto Botanico di Brera dell Università degli Studi di Milano presenta MILANO, 18-24 maggio 2015 Orto Botanico di Brera dell Università degli Studi di Milano Le piante producono alimenti, legno, carburante, tessuti, carta, fiori e l ossigeno che respiriamo! La vita

Dettagli

IC n 5 L.Coletti. Progetto GREEN SCHOOL. Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola

IC n 5 L.Coletti. Progetto GREEN SCHOOL. Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola IC n 5 L.Coletti Progetto GREEN SCHOOL Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola GREEN SCHOOL Principio fondante del Progetto GREEN SCHOOL..Coniugare conoscenza, ambiente, comportamenti nell

Dettagli

Pagliaccio. A Roma c è un. che cambia ogni giorno. 66 Artù n 58

Pagliaccio. A Roma c è un. che cambia ogni giorno. 66 Artù n 58 format nell accostare gli ingredienti e da raffinatezza della presentazione che fanno trasparire la ricchezza di esperienze acquisite nelle migliori cucine di Europa e Asia da questo chef 45enne d origini

Dettagli

AVVISO VOLONTARI AGRONOMI E FORESTALI WAA FOR EXPO

AVVISO VOLONTARI AGRONOMI E FORESTALI WAA FOR EXPO AVVISO VOLONTARI AGRONOMI E FORESTALI WAA FOR EXPO AL VIA LA CAMPAGNA AGRONOMI E FORESTALI WAA FOR EXPO 1. ESSERE UN AGRONOMO E FORESTALE WAA for EXPO2015 Il grande appuntamento dell EXPO MILANO 2015 dal

Dettagli

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris BANDO II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris Spiegami i diritti dell uomo: diritto all Educazione, diritto

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

PROGETTAZIONE ARTISTICA PER L IMPRESA. Accademia di Belle Arti di Brera - Milano

PROGETTAZIONE ARTISTICA PER L IMPRESA. Accademia di Belle Arti di Brera - Milano IO E PROGETTAZIONE ARTISTICA PER L IMPRESA Accademia di Belle Arti di Brera - Milano Il diploma accademico di primo livello è equipollente alla laurea triennale. La scuola, a livello universitario, intende

Dettagli

Istituto Comprensivo di Pero a.s. 2014-2015 COMPLET@MENTE. Progetto di sperimentazione delle Indicazioni Nazionali- Scienze Tecnologia

Istituto Comprensivo di Pero a.s. 2014-2015 COMPLET@MENTE. Progetto di sperimentazione delle Indicazioni Nazionali- Scienze Tecnologia Istituto Comprensivo di Pero a.s. 2014-2015 COMPLET@MENTE Progetto di sperimentazione delle Indicazioni Nazionali- Scienze Tecnologia Nella prima parte dell anno scolastico 2014-2015 alcune classi del

Dettagli

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente un grande evento mondiale una grande festa popolare Che cos è Far east Film Festival? Un grande evento popolare Far East

Dettagli

DAL PROGETTO PER LO SVILUPPO DI UNA COMUNITA LOCALE ACCOGLIENTE ALLA NASCITA DEL PAESE ALBERGO SAINT

DAL PROGETTO PER LO SVILUPPO DI UNA COMUNITA LOCALE ACCOGLIENTE ALLA NASCITA DEL PAESE ALBERGO SAINT DAL PROGETTO PER LO SVILUPPO DI UNA COMUNITA LOCALE ACCOGLIENTE ALLA NASCITA DEL PAESE ALBERGO SAINT SAINT-MARCEL MARCEL Storia di un idea CONVEGNO INTERNAZIONALE Esperienze di turismo in ambiente alpino:

Dettagli

IL FESTIVAL. Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio

IL FESTIVAL. Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio IL FESTIVAL Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio della Tuscia ma con una forte vocazione internazionale, premiato al Jazzit Awards come

Dettagli

TITOLO VALORE DI RIFERIMENTO.

TITOLO VALORE DI RIFERIMENTO. Istituto Comprensivo di Iseo a.s. 2012/2013 Progetto Di Casa nel Mondo - Competenze chiave per una cittadinanza sostenibile Gruppo lavoro Dott. Massetti Scuola Primaria Classi Terze TITOLO: I prodotti

Dettagli

Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it

Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it Anno Scolastico 2010-2011 Email: icsauro@yahoo.it Fratelli Grimm La Scuola

Dettagli

Descrizione della pratica: 1. Identificazione:

Descrizione della pratica: 1. Identificazione: Descrizione della pratica: 1. Identificazione: Istituto scolastico dove si sviluppa la pratica: Al momento attuale (maggio 2008) partecipano al progetto n. 47 plessi di scuola primaria e n. 20 plessi di

Dettagli

LA SALUTE VIEN MANGIANDO

LA SALUTE VIEN MANGIANDO Comune di Trino Assessorato Istruzione e Cultura Settore Extrascolastico-Culturale Istituto Comprensivo di Trino Scuola dell Infanzia e Scuola Primaria Asl 21 di Casale Dipartimento di Prevenzione Servizio

Dettagli

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

Studio Immobiliare Regina srl Via Villa della Regina n 1 10131 Torino

Studio Immobiliare Regina srl Via Villa della Regina n 1 10131 Torino Cantiere Pastiglie Leone Rita Miccoli Cell. 335.80.22.975 r.miccoli@studioimmobiliareregina.it www.studioimmobiliareregina.it Studio Immobiliare Regina srl Via Villa della Regina n 1 10131 Torino RINASCE

Dettagli

IL PROGETTO PEDAGOGICO DEL SERVIZIO

IL PROGETTO PEDAGOGICO DEL SERVIZIO IL PROGETTO PEDAGOGICO DEL SERVIZIO Premessa L estate per i bambini è il tempo delle vacanze, il momento in cui è possibile esprimersi liberamente, lontano dalle scadenze, dagli impegni, dai compiti, dalle

Dettagli

CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE

CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE CHIAMATA AL LAVORO 25 maggio 2015 San Michele all Adige 3 e 4 giugno 2015 Rovereto Progetto dell associazione culturale Artea di Rovereto in collaborazione con

Dettagli

Istituto S.Vincenzo Erba Scuola primaria paritaria parificata LETTURA, SCRITTURA, LA DIDATTICA DEL FARE

Istituto S.Vincenzo Erba Scuola primaria paritaria parificata LETTURA, SCRITTURA, LA DIDATTICA DEL FARE Istituto S.Vincenzo Erba Scuola primaria paritaria parificata LETTURA, SCRITTURA, TEATRO LA DIDATTICA DEL FARE 1 BISOGNI Sulla scorta delle numerose riflessioni che da parecchi anni aleggiano sulla realtà

Dettagli

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI!

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI! ESTATE 2015 EVENTI LABORATORI ESCURSIONI Con il patrocinio di: In collaborazione con www.sopraesottoilmare.net ESTATE 2015 UNA PROPOSTA INNOVATIVA SOPRA E SOTTO IL MARE PROPONE UN ATTIVITA UNICA IN ITALIA

Dettagli

PIANO A.S. 2015/2016

PIANO A.S. 2015/2016 Direzione Didattica Statale 1 Circolo De Amicis Acquaviva delle Fonti (BA) BAEE03600L@ISTRUZIONE.IT - BAEE03600L@PEC.ISTRUZIONE.IT www.deamicis.gov.it PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA A.S. 2015/2016 Prendete

Dettagli

La bellezza è la perfezione del tutto

La bellezza è la perfezione del tutto La bellezza è la perfezione del tutto MERANO ALTO ADIGE ITALIA Il generale si piega al particolare. Ai tempi di Goethe errare per terre lontane era per molti tutt altro che scontato. I viandanti erano

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

Indice. BEST in Europa 3. BEST Rome Tor Vergata 4. ibec 7. Le Giornate 8. Contatti 9

Indice. BEST in Europa 3. BEST Rome Tor Vergata 4. ibec 7. Le Giornate 8. Contatti 9 Indice BEST in Europa 3 BEST Rome Tor Vergata 4 ibec 7 Le Giornate 8 Contatti 9 Chi Siamo BEST è un network studentesco europeo senza fini di lucro, di stampo volontario ed apolitico. Gli obiettivi dell

Dettagli

1. AGROALIMENTARE, PROMOZIONE TERRITORIALE E TURISMO

1. AGROALIMENTARE, PROMOZIONE TERRITORIALE E TURISMO CHI SIAMO Sagitter One é la compagnia specializzata nel fornire soluzioni all avanguardia nel mercato dell ospitalità, della promozione agroalimentare, del marketing territoriale e dell organizzazione

Dettagli

un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore

un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore VOI esprime sia una dedica ai nostri graditissimi ospiti, destinatari delle nostre attenzioni quotidiane, sia l acronimo di VERA OSPITALITÀ ITALIANA,

Dettagli

falzone.eu dal 30 aprile al 2 maggio 2015 piazza walther bolzano

falzone.eu dal 30 aprile al 2 maggio 2015 piazza walther bolzano falzone.eu dal 30 aprile al 2 maggio 2015 piazza walther bolzano Festa dei fiori Bolzano dal 30 aprile al 2 maggio 2015 Programma Primavera a Bolzano Bolzano, dove la primavera ha un fascino tutto particolare,

Dettagli

Progetto Educazione al Benessere. Per star bene con sé e con gli altri. Progetto di Circolo

Progetto Educazione al Benessere. Per star bene con sé e con gli altri. Progetto di Circolo DIREZIONE DIDATTICA 3 Circolo di Carpi Progetto Educazione al Benessere Per star bene con sé e con gli altri Progetto di Circolo Anno scolastico 2004/2005 Per star bene con sé e con gli altri Premessa

Dettagli

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi La Scuola del Cuoio è stata fondata dopo la Seconda Guerra Mondiale grazie alla collaborazione dei Frati Francescani Minori Conventuali della Basilica di Santa Croce e delle famiglie Gori e Casini, artigiani

Dettagli

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno Indice 01. 02. 03. I tipi di house organ Dall idea al progetto I contenuti A

Dettagli

UNA ZUPPA CON UN SASSO? E NON SOLO PERCHE LE VERDURE DANNO SAPORE!!!

UNA ZUPPA CON UN SASSO? E NON SOLO PERCHE LE VERDURE DANNO SAPORE!!! UNA ZUPPA CON UN SASSO? E NON SOLO PERCHE LE VERDURE DANNO SAPORE!!! SEDANO CAVOLO FINOCCHIO INTERPRETAZIONE GRAFICA DAL VERO CAROTA ZUCCHINA POMODORO E IL SASSO?...NON SI MANGIA MA SI USA PER GIOCARE

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

MEGLIO COSÌ: TRE EVENTI PER CELEBRARE CIÒ CHE CI UNISCE

MEGLIO COSÌ: TRE EVENTI PER CELEBRARE CIÒ CHE CI UNISCE 66 Bologna, 11 febbraio 2015 MEGLIO COSÌ: TRE EVENTI PER CELEBRARE CIÒ CHE CI UNISCE Per dare feste non serve sempre un motivo. Ma quelle di Meglio Così, il ciclo di eventi che si terrà a Bologna tra febbraio

Dettagli

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A delle Vie Francigene Pacchetto Soci 2015 1 MOSTRA DA CANTERBURY A ROMA: 1.800 KM ATTRAVERSO L EUROPA La mostra approfondisce, attraverso immagini supportate da testi

Dettagli

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) Savignano SI FEST 2014 a cura di Italo Zannier di Io sono una forza della natura.. Io sono una forza del Passato. Solo nella tradizione

Dettagli

Excellence Programs executive. Renaissance management

Excellence Programs executive. Renaissance management Excellence Programs executive Renaissance management Renaissance Management: Positive leaders in action! toscana 24.25.26 maggio 2012 Renaissance Management: positive leaders in action! Il mondo delle

Dettagli

NOVITÀ ASSOLUTA NEL PANORAMA DEL TURISMO SCOLASTICO SICILIANO, IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA DELLA GIOIA- FAVOLANDIA

NOVITÀ ASSOLUTA NEL PANORAMA DEL TURISMO SCOLASTICO SICILIANO, IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA DELLA GIOIA- FAVOLANDIA Il Museo Diocesano di Catania desidera, anche quest anno, proseguire con le scuole l impegno e la ricerca educativa con particolare attenzione ai Beni Culturali, Artistici e Ambientali. L alleanza fra

Dettagli

A NE T O I S AZ I C O S VE AS

A NE T O I S AZ I C O S VE AS ASSOCIAZIONE VESTA L'Associazione Culturale Vesta nasce nel 2013 dall idea di creare un laboratorio di idee destinate alla fruizione e alla valorizzazione del patrimonio storico, culturale e naturalistico

Dettagli

LA MAPPA DELLA SALUTE ovvero: com è che parlando,parlando, dalla frutta ci troviamo a discutere di salvaguardia della terra???

LA MAPPA DELLA SALUTE ovvero: com è che parlando,parlando, dalla frutta ci troviamo a discutere di salvaguardia della terra??? DIREZIONE DIDATTICA DI MARANELLO SCUOLA DELL INFANZIA STATALE J.DA GORZANO PROGETTO DI EDUCAZIONE ALIMENTARE LA MAPPA DELLA SALUTE ovvero: com è che parlando,parlando, dalla frutta ci troviamo a discutere

Dettagli

Dichiarazione Popolazione e cultura

Dichiarazione Popolazione e cultura IX/11/1 Dichiarazione Popolazione e cultura I Ministri delle Parti contraenti della Convenzione delle Alpi attribuiscono agli aspetti socio economici e socio culturali indicati all art 2, comma 2, lettera

Dettagli

Giovani: il Vivaio da coltivare per far crescere il Paese

Giovani: il Vivaio da coltivare per far crescere il Paese PRIMA GIORNATA CIA IN EXPO Giovani: il Vivaio da coltivare per far crescere il Paese 5 maggio 2015 AUDITORIUM DI PALAZZO ITALIA PADIGLIONE ITALIA EXPO MILANO 2015 Cia è main partner del parco della biodiversità

Dettagli

Che cosa è un museo: storia, finalità, organizzazione l ecomuseo

Che cosa è un museo: storia, finalità, organizzazione l ecomuseo Che cosa è un museo: storia, finalità, organizzazione l ecomuseo La storia del museo Il Museo deriva il suo nome da quello delle Muse, personaggi della mitologia greca. Le Muse erano 9 ed erano figlie

Dettagli

PROTOCOLLO DI INTESA TRA

PROTOCOLLO DI INTESA TRA PROTOCOLLO DI INTESA TRA L Associazione Fare Ambiente, Movimento Ecologista Europeo, già riconosciuta con Decreto del Ministro dell Ambiente, della Tutela del Territorio e del Mare del 27 febbraio 2009,

Dettagli

SECRETARY-GENERAL UNITED NATIONS NEW YORK NY 10017 USA

SECRETARY-GENERAL UNITED NATIONS NEW YORK NY 10017 USA SECRETARY-GENERAL UNITED NATIONS NEW YORK NY 10017 USA Dear Mr. Secretary General, I m pleased to confirm that ALKEDO ngo supports the ten principles of the UN Global Compact, with the respect to the human

Dettagli

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Cagliari 4 dicembre 2012 Centro di ricerca FO.CU.S. Progetto di ricerca a supporto dei territori per l individuazione

Dettagli

Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010. Soci Fondatori. - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A.

Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010. Soci Fondatori. - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A. 01 Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010 Soci Fondatori - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A. - Associazione Partners di Palazzo Strozzi Promossa da 02 MISSION Volontariato

Dettagli

Un percorso nell affido

Un percorso nell affido Un percorso nell affido Progetto nazionale di promozione dell affidamento familiare Ministero del Lavoro della Salute e delle Politiche Sociali Coordinamento Nazionale Servizi Affido SOMMARIO Il PROGETTO

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

I. C. LENTINI LAURIA PROGETTO SPORTELLO D ASCOLTO PSICOLOGICO UNO SPAZIO PER PENSARE, PER ESSERE, PER DIVENTARE

I. C. LENTINI LAURIA PROGETTO SPORTELLO D ASCOLTO PSICOLOGICO UNO SPAZIO PER PENSARE, PER ESSERE, PER DIVENTARE ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE di Sc. Materna Elementare e Media LENTINI 85045 LAURIA (PZ) Cod. Scuola: PZIC848008 Codice Fisc.: 91002150760 Via Roma, 102 - e FAX: 0973823292 I. C. LENTINI LAURIA PROGETTO

Dettagli

Amare e far AMARE GESÙ. Borrelli. Truffelli. Approfondimento su Incontriamo Gesù. Orientamenti per l annuncio e la catechesi in Italia ANNA TERESA

Amare e far AMARE GESÙ. Borrelli. Truffelli. Approfondimento su Incontriamo Gesù. Orientamenti per l annuncio e la catechesi in Italia ANNA TERESA EDUCARE OGGI/9 A CURA DI ANNA TERESA Borrelli PREFAZIONE DI MATTEO Truffelli Amare e far AMARE GESÙ CONTRIBUTI DI: Marco Ghiazza Luca Marcelli Paolo e Rita Seghedoni Marcello Semeraro Lucio Soravito De

Dettagli

- GIOVEDÌ 9 APRILE DOMENICA 19 APRILE 2015 -

- GIOVEDÌ 9 APRILE DOMENICA 19 APRILE 2015 - COMUNICATO STAMPA PRESENTAZIONE DI UN ECCEZIONALE INSIEME DI CREAZIONI DI JEAN PROUVÉ E DI UNA SELEZIONE DI GIOIELLI E OROLOGI DA COLLEZIONE CHE SARANNO PROPOSTI NELLE PROSSIME ASTE. - GIOVEDÌ 9 APRILE

Dettagli

Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012

Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012 Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012 Qualche giorno dopo la fine della competizione olimpica di judo è venuto il momento di analizzare quanto successo a Londra. Il mondo del

Dettagli

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE CARLO LIVI

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE CARLO LIVI ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE CARLO LIVI Via Pietro Maroncelli 33 59013 Montemurlo (Prato) tel. +39 0574 683312 fax +39 0574 689194 email pois00300c@istruzione.it pec pois00300c@pec.istruzione.it

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA PER LO SVILUPPO DELLA FOOD POLICY DEL COMUNE DI MILANO

PROTOCOLLO D INTESA PER LO SVILUPPO DELLA FOOD POLICY DEL COMUNE DI MILANO PROTOCOLLO D INTESA Comune di Milano Settore Gabinetto del Sindaco Fondazione Cariplo PER LO SVILUPPO DELLA FOOD POLICY DEL COMUNE DI MILANO Milano,.. Giugno 2014 2 Il Comune di Milano, con sede in Milano,

Dettagli

DIDATTICA ALLA PIOPPA. Non insegnate ai bambini quello che possono imparare da soli facendo. Cit.

DIDATTICA ALLA PIOPPA. Non insegnate ai bambini quello che possono imparare da soli facendo. Cit. DIDATTICA ALLA PIOPPA Non insegnate ai bambini quello che possono imparare da soli facendo. Cit. La nostra proposta dida,ca nasce dalla voglia di infondere passione e rispe3o verso la natura e gli animali,

Dettagli

PROGETTO internazionale di TEATRODANZA 26/ 31 maggio 2014 TEATRO MASSIMO DI CAGLIARI A cura di Ars et Inventio

PROGETTO internazionale di TEATRODANZA 26/ 31 maggio 2014 TEATRO MASSIMO DI CAGLIARI A cura di Ars et Inventio GENER-AZIONI PROGETTO internazionale di TEATRODANZA 26/ 31 maggio 2014 TEATRO MASSIMO DI CAGLIARI A cura di Ars et Inventio Con il sostegno di Circuito Regionale Danza in Sardegna, Associazione Enti Locali

Dettagli

Art. 2 (Procedimento di approvazione e variazione) PARTE PRIMA

Art. 2 (Procedimento di approvazione e variazione) PARTE PRIMA 4 Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 162 suppl. del 15-10-2009 PARTE PRIMA Corte Costituzionale LEGGE REGIONALE 7 ottobre 2009, n. 20 Norme per la pianificazione paesaggistica. La seguente

Dettagli

REGOLAMENTO 7 CENSIMENTO I LUOGHI DEL CUORE, 201 4

REGOLAMENTO 7 CENSIMENTO I LUOGHI DEL CUORE, 201 4 REGOLAMENTO 7 CENSIMENTO I LUOGHI DEL CUORE, 201 4 1. Promotori e Obiettivi Il FAI Fondo Ambiente Italiano in partnership con Intesa Sanpaolo SpA, promuove la settima edizione del censimento I Luoghi del

Dettagli

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni.

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. 8 regioni settentrionali: il Piemonte (Torino), la Val d Aosta (Aosta),

Dettagli

alberi PER I GIARDINI DEL FILARETE Atelier Castello

alberi PER I GIARDINI DEL FILARETE Atelier Castello alberi PER I GIARDINI DEL FILARETE novantanove Atelier Castello o- vata- ove alberi ABBIAMO RIDOTTO L AREA PEDONALE DELIMITANDO I BRACCI A FILO DELLE TORRI DEL CASTELLO. IN QUESTO MODO LA PIAZZA CON I

Dettagli

IL CORPO E LA SUA DANZA Primo percorso di formazione per atelieristi del movimento

IL CORPO E LA SUA DANZA Primo percorso di formazione per atelieristi del movimento Scritture di movimenti Autori bambine e bambini dai 5 ai 6 anni IL CORPO E LA SUA DANZA Primo percorso di formazione per atelieristi del movimento IL CORPO E LA SUA DANZA Incontri di studio per la formazione

Dettagli

CONCERTO/ SPETTACOLO MUSICALE SULLA GRANDE GUERRA

CONCERTO/ SPETTACOLO MUSICALE SULLA GRANDE GUERRA CORO VALCAVASIA Cavaso del Tomba (TV) CONCERTO/ SPETTACOLO MUSICALE SULLA GRANDE GUERRA chi siamo Il progetto sulla grande guerra repertorio discografia recapiti, contatti Chi siamo Il coro Valcavasia

Dettagli

Quest inverno, ogni sabato ritorna l estate.

Quest inverno, ogni sabato ritorna l estate. VOLO incluso DA MILANO MALPENSA Quest inverno, ogni sabato ritorna l estate. a n t i l l e mar dei caraibi 2 0 1 3-1 4 Un arcipelago di isole di gioia e colore. Viaggia nel cuore delle Antille. Il ritmo

Dettagli

Modena, 10 Febbraio 2015. quale meccanica per nutrire il pianeta_ concept_imprese_studenti_2015 02 10 rev.doc 1

Modena, 10 Febbraio 2015. quale meccanica per nutrire il pianeta_ concept_imprese_studenti_2015 02 10 rev.doc 1 Nutrire il pianeta: qual è il contributo delle tecnologie, e in particolare di quelle meccaniche, elettroniche, digitali realizzate in Emilia-Romagna? Idee per un progetto di ricerca economica sui sistemi

Dettagli

Il pianeta ci nutre nutriamo il pianeta!

Il pianeta ci nutre nutriamo il pianeta! Il pianeta ci nutre nutriamo il pianeta! Scuola dell Infanzia Istituto di Cultura e di Lingue Marcelline Progettazione Didattica Annuale a.s. 2014-2015 Dimensione valoriale L idea fondante del progetto

Dettagli

La salute vien mangiando

La salute vien mangiando La salute vien mangiando Progetto di Arricchimento dell Offerta Formativa Curricolo Verticale di Scienze Classi II A II B Scuola Primaria L. Illuminati a. s. 2013/2014 Insegnanti Leopardi Anna F., Moffa

Dettagli

P.E./24H La cas@ fuori casa. Programma. Venerdì 18 ottobre 2013 PAD.14 STAND M34 N47 ORARIO LOCATION EVENTO TEMA

P.E./24H La cas@ fuori casa. Programma. Venerdì 18 ottobre 2013 PAD.14 STAND M34 N47 ORARIO LOCATION EVENTO TEMA Venerdì 18 ottobre 2013 Welcome Coffee 12.30-14.30 Area 14.30-16.30 Master Class Il bar del futuro Lavoro nella Ristorazione: risorsa vincente oltre i confini generazionali Il breakfast e la tradizione

Dettagli

IL DIALOGO NELL ARTE - L ARTE DEL DIALOGO

IL DIALOGO NELL ARTE - L ARTE DEL DIALOGO IL DIALOGO NELL ARTE - L ARTE DEL DIALOGO P. F. Fumagalli, 31.10.2104 Il Dialogo è una componente essenziale dell essere umano nel mondo, in qualsiasi cultura alla quale si voglia fare riferimento: si

Dettagli

VIAGGIANDO CON LA NATURA

VIAGGIANDO CON LA NATURA VIAGGIANDO CON LA NATURA Il progetto intende, attraverso l esplorazione del mondo naturale (terra, acqua, aria e fuoco) sistematizzare le conoscenze per comprendere l organizzazione dell ecosistema naturale.

Dettagli

EXPORTIAMO BUON VIVERE 2015

EXPORTIAMO BUON VIVERE 2015 Comune di Forlì PRESENTANO EXPORTIAMO BUON VIVERE 2015 NOTTE VERDE e dell'innovazione RESPONSABILE e SETTIMANA DEL BUON VIVERE a cura di Centro per l Innovazione e lo Sviluppo Economico AZIENDA SPECIALE

Dettagli

IDEE DI RESISTENZA. Il progetto, nato per ricordare il 70 anno dalla Liberazione, parte da due considerazioni propedeutiche:

IDEE DI RESISTENZA. Il progetto, nato per ricordare il 70 anno dalla Liberazione, parte da due considerazioni propedeutiche: PREMESSA Insignita della Medaglia d Argento al Valor Militare della Resistenza, Pistoia, al pari di altre città toscane, è stata teatro di avvenimenti tragici, la maggior parte dei quali intercorsi tra

Dettagli

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958)

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958) NOTIZIARIO PARROCCHIALE Anno XC - N 8 dicembre 2012 - L Angelo in Famiglia Pubbl. mens. - Sped. abb. post. 50% Bergamo Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone

Dettagli

Valutazione Crediti e proposte Progetti. Area Turismo

Valutazione Crediti e proposte Progetti. Area Turismo Valutazione Crediti e proposte Progetti Area Turismo a cura di Bruno Turra Questo documento intende affrontare l analisi delle priorità di valutazione nell area turismo individuandone le principali componenti

Dettagli

PROGETTO ALIMENTAZIONE IL BUONGIORNO SI VEDE DAL MATTINO

PROGETTO ALIMENTAZIONE IL BUONGIORNO SI VEDE DAL MATTINO PROGETTO ALIMENTAZIONE IL BUONGIORNO SI VEDE DAL MATTINO PERCORSO DI EDUCAZIONE ALIMENTARE ALLA SCOPERTA DEL CIBO E DELLE ABITUDINI ALIMENTARI, IN PARTICOLARE SULLA COLAZIONE DEI BAMBINI IN ETA' SCOLARE

Dettagli

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO Art. 1 - L, con sede sociale in Villaricca (Napoli), alla

Dettagli

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ)

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) La musica è l'armonia dell'anima Alessandro Baricco, Castelli di rabbia Premessa L insegnamento di uno strumento musicale nella

Dettagli

Io ò bevuto circa due. mesi sera e mattina. d una aqqua d una. fontana che è a. quaranta miglia presso. Roma, la quale rompe. la pietra; e questa à

Io ò bevuto circa due. mesi sera e mattina. d una aqqua d una. fontana che è a. quaranta miglia presso. Roma, la quale rompe. la pietra; e questa à Io ò bevuto circa due mesi sera e mattina d una aqqua d una fontana che è a quaranta miglia presso Roma, la quale rompe la pietra; e questa à rotto la mia e fàttomene orinar gran parte. Bisògniamene fare

Dettagli

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015 THE FUND RAISING SCHOOL Calendario Corsi 2015 www.fundraisingschool.it LA PRIMA SCUOLA ITALIANA DI RACCOLTA FONDI Nata nel 1999 The Fund Raising School è la prima scuola di formazione italiana dedicata

Dettagli

Istituto Comprensivo E. De Filippo

Istituto Comprensivo E. De Filippo Istituto Comprensivo E. De Filippo Scuola dell Infanzia, Primaria e Secondaria di primo grado Via degli Italici, 33 - tel. 0824-956054 fax 0824-957003 Morcone Bn (seconda annualità) Il tempo per leggere,

Dettagli