teatro, arte, architettura, incontri, laboratori

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ars@labor teatro, arte, architettura, incontri, laboratori"

Transcript

1 teatro, arte, architettura, incontri, laboratori progetto gennaio/aprile 2015 Teatro Studio di Scandicci direzione artistica Giancarlo Cauteruccio PROGRAMMA FEBBRAIO MARZO - APRILE venerdì 27 e sabato 28 febbraio ore Teatro di Dioniso CORSIA DEGLI INCURABILI di Patrizia Valduga con Federica Fracassi scelte musicali, luci, spazio scenico e regia di Valter Malosti Valter Malosti dirige in questo progetto comune, per la prima volta, Federica Fracassi, pluripremiata attrice italiana. CORSIA DEGLI INCURABILI, pubblicato nel 1996, è un atto unico scritto in versi da Patrizia Valduga, una delle voci più significative della poesia contemporanea italiana. Il/la monologante, un/una malata terminale giace in una stanza d ospedale, immobile, e con determinazione lancia le sue parole che si fanno, di volta in volta, invettiva, scherno, preghiera, bisbiglio, confessione, provocazione, in un linguaggio che si nutre del rapporto-divario tra lingua alta e lingua bassa, qui spinto fino ad impastare in una sola ipotesi tonale gli estremi del sublime e della più trita umiliante attualità: oggetto questa di uno sdegno di matrice dantesca che la Valduga usa anche per ridare un senso e dignità di vita a ciò che i nostri esausti tempi d impostura tendono a non considerare vita. Un monologo denso squarciato da lampi lirici che svelano paesaggi dell anima. Federica Fracassi è bravissima, dolce nel ricordo, rapita nella poesia, furiosa nell invettiva. Valter Malosti ha disegnato la sua regia con poche luci e una fitta rete di suoni, rumori, voci recitanti... Magda Poli, Corriere della Sera

2 mercoledì 4 marzo ore Spettacolo vincitore del Premio In-Box 2014 Bruno/Villano GENESIQUATTROUNO testo e musiche Gaetano Bruno diretto e interpretato da Gaetano bruno e Francesco Villano Due figure si ritrovano in quel luogo eletto tempo prima oasi d avventura per sentirsi al riparo dal mondo. Timorosi nei primi passi, ripercorrono i soliti rituali fortificando ad ogni risata il loro sodalizio. Due bambini ricominciano a giocare nella grotta che ha sancito la loro alleanza. La diffidenza iniziale cede il passo al riconoscimento di sangue e gioco dopo gioco i due confermano il loro amore. Ma nei loro sguardi c'è adesso una strana luce, un riverbero che nessuno dei due ha mai colto prima negli occhi dell'altro. Un sospetto che li fa essere guardinghi tra loro, come non lo sono mai stati. Due fratelli trattengono il respiro per dirigersi verso quella separazione che cambierà per sempre la vita di entrambi. venerdì 13 e sabato 14 marzo ore Teatro Minimo/Fondazione Pontedera Teatro RICCARDO III da William Shakespeare di e con Michele Sinisi scritto con Francesco M. Asselta, collaborazione alla scrittura Michele Santeramo Il testo di Shakespeare si apre con un monologo di Riccardo che vale la bellezza di tutta l'opera e che condensa tutta la vicenda. Riccardo annuncia cosa farà, il perché e con la sua teatralità, la sua deformità, alimenta in segreto il desiderio di conoscerlo. Michele Sinisi costruisce il lavoro su questo monologo e su cosa serve per realizzare i personaggi, per farli vivere agli occhi dello spettatore. Lo spettacolo non racconta una storia, la fa vedere e il testo ha un ruolo musicale, da sentire più volte fino a comprenderlo sulla scena più di quanto il foglio non possa fare. A poco a poco si svela un disegno acuto e minuzioso che ci porta dritto nel cuore di un personaggio e del dramma... Antonio Audino, Il Sole 24 Ore

3 venerdì 20 e sabato 21 marzo ore Fondazione Pontedera Teatro ALLA LUCE da un'idea di Michele Santeramo e Roberto Bacci drammaturgia Michele Santeramo con Sebastian Barbalan, Michele Cipriani, Silvia Pasello, Francesco Puleo, Tazio Torrini regia di Roberto Bacci Una partita a carte tra quattro ciechi, al confine della nostra notte, che raggiungono il luogo in cui si gioca la partita per poter vedere. Un croupier gestisce il gioco le cui regole si trovano in un libro dal titolo: ALLA LUCE. Le prove da superare su cui si articola la partita potranno rendere la vista ai giocatori, ma per ciascuno, il possibile ritorno alla luce, indicherà un diverso destino. Lo spettacolo indaga la necessità umana di voler vedere, raccontando il difficile viaggio attraverso l'oscurità della nostra condizione di esseri umani. Riuscendo a controllare le proprie emozioni, si potrà vedere con i propri occhi l'apparenza delle cose del mondo, ma il mistero della loro intima realtà resterà comunque inconoscibile. venerdì 27 marzo ore Teatro Sotterraneo POST-IT creazione collettiva Teatro Sotterraneo dramaturg Daniele Villa in scena Sara Bonaventura, Iacopo Braca, Matteo Ceccarelli, Claudio Cirri Un volume cubico neutro, metri 5x5. Una guaina di teli neri. Quattro performer che aggrediscono la scatola teatrale da tagli e aperture. Partendo dalla formula svelare occultando Teatro Sotterraneo imposta un funerale consapevole di stare sulla scena. POST-IT agisce per sottrazione: l'azione all'azione, il parlato al parlato, le cose alle cose, un sistema di frammentazioni entro cui i corpi agiscono in modo costretto dagli spazi, dai materiali, dall'obiettivo di togliersi. POST-IT è un recesso, un dimenticatoio dove cercare e verificare ogni possibile Fine: nel consumo di oggetti, nell'esaurirsi di un discorso o di una partitura, nell'assenza che prelude sempre e comunque al ritorno.

4 sabato 28 marzo ore Teatro Sotterraneo BE NORMAL! oggettistica Cleto Matteotti, Eva Sgrò grafica Massimiliano Mati disegni Claudio Fucile in scena Sara Bonaventura, Claudio Cirri concept e regia Teatro Sotterraneo scrittura Daniele Villa Uno spettacolo su precariato, crisi e sopravvivenza quotidiana declinato dal punto di vista dell'artista..cosa fai per Vivere? Ho visto le migliori menti della mia generazione domandarsi se ti pagano, quanto, quante ore al giorno lo fai, per quanto ancora pensi di farlo, lo fai perché senti di doverlo fare o lo devi fare per soldi? Ho visto le migliori menti della mia generazione perdersi e lasciar perdere. Ho visto le migliori menti e anche le peggiori guardare dritto negli occhi il proprio daimon e sparargli. Se dovessimo fare uno spettacolo teatrale parlerebbe di questo, ci sarebbero due attori più o meno trentenni, un maschio e una femmina, italiani, persone comuni, tenterebbero in ogni modo di fare non si sa bene cosa, il pubblico dovrebbe provare pietà per loro, poi per se stesso, poi tutto andrebbe sempre peggio, sarebbe un disastro, e forse potremmo farla finita per sempre con la domanda Certo teatro ma di lavoro?. dal 10 al 18 aprile PRIMA NAZIONALE Teatro Studio Krypton 15 / 45 TRE STUDI SULLE GUERRE un progetto in tre atti sul desiderio della libertà testi di Giuliano Compagno, Francesco Graziani, Lorenzo Bertolani con Patrizia Schiavo, Roberto Gioffré e Luca Mauceri regia Giancarlo Cauteruccio Giancarlo Cauteruccio mette in scena tre testi di drammaturgia contemporanea dedicati a tre protagonisti delle vicende storiche legate alla Prima e alla Seconda Guerra Mondiale: Maria Plozner Mentil, Bruno Neri e Jacopino Vespignani, figure emblematiche dal punto di vista biografico e umano ma poco conosciute e ricordate storicamente.

5 venerdì 10 e sabato 11 aprile ore HANNO SPARATO A MARIA! di Giuliano Compagno con Patrizia Schiavo Maria Plozner Mentil ha 32 anni, quattro figli e un marito al fronte, sul Carso. Quando sceglie di prender parte alla Guerra, non sa bene quel che sia giusto fare. Ha visto altre donne impegnate sui monti carnici, le ha notate una certa alba mentre si caricavano in spalla sporte da quaranta chilogrammi da portare su, ai soldati. E così una mattina si presenta al comando e si arruola. Per mesi e mesi, sale e riscende tutti i giorni la montagna, ora è anche lei una "portatrice carnica". Il 15 febbraio del 1916 sono altre ventiquattr'ore di guerra, mentre Maria riposa assieme ad un'amica un cecchino austriaco la colpisce. Vano il trasporto all'ospedale di Paluzza, il giorno dopo ella muore. Questa drammaturgia originale racconta la straordinaria figura di Maria e la sua opera quotidiana di infinito coraggio, il suo lampo di eroismo che la fa appartenere a qualcosa, a una bandiera, a un uomo, a dei figli che l'aspettano a sera. E che infine se ne va da sola, lungo un sentiero tortuoso, a farsi appuntare una medaglia d'oro. martedì 14 e mercoledì 15 aprile ore BERNI - Storia di Bruno Neri, il calciatore partigiano di Francesco Graziani con Roberto Gioffrè Quando Bruno Neri viene ucciso dai tedeschi sull Appennino tosco emiliano, è solo Berni. Si fa chiamare così da quando ha deciso che è il momento di combattere i tedeschi che stanno occupando l Italia. B.Neri è uno dei calciatori più noti del campionato italiano. Ha giocato per anni in una ambiziosa fiorentina, poi con il Grande Torino. In mezzo anche alcune partite con la nazionale di Vittorio Pozzo, la fortissima squadra che in quattro anni vince due mondiali e i giochi olimpici. Bruno preferisce passare il suo tempo libero più in un museo che in un bar. Ha messo su un'officina meccanica a Milano. Eppure al culmine della guerra lascia tutto e si gioca il suo ultimo scampolo di gioventù per combattere i tedeschi. Lui, silenziosissimo, ai suoi compagni di squadra ripeteva sempre: Quando si riceve la palla bisogna sempre avere già deciso come giocarla perché nel calcio la palla si gioca quando non la si ha. Francesco Graziani racconta la sua storia.

6 Venerdì 17 e sabato 18 aprile ore IL COMMISSARIO PREFETTIZIO Jacopino Vespignani il coraggio, la sapienza, la libertà di Lorenzo Bertolani con Luca Mauceri Il 30 luglio 1942 Jacopino Vespignani all'età di 36 anni venne insediato come Commissario Prefettizio di Tredozio, paese dell'appennino tosco-romagnolo. In un momento difficilissimo, che sarebbe stato caratterizzato dalla lotta partigiana contro l occupazione nazifascista, egli seppe salvaguardare e difendere la sua comunità grazie al coraggio delle sue scelte. Nel testo, il Commissario Prefettizio è immaginato nell intimità della sua casa, all indomani del conferimento di un onorificenza a cinquanta anni dalla Liberazione, fatto che lo porta a ripercorrere i momenti principali di quel periodo: dal rapporto con i partigiani alla notte trascorsa in cella in attesa di una sentenza di vita o di morte, dall interrogatorio di fronte al comandante delle SS fino al tentativo di salvare la vita di tanti combattenti catturati. Ad ascoltarlo è sua moglie Rosetta, che con Jacopino, dal carattere sobrio e profondamente umano, ha condiviso il coraggio, la sapienza e la libertà di scelta. 28, 29 e 30 aprile ore Gogmagog CAPPUCCETTO OSSO con Cristina Abati, Carlo Salvador, Tommaso Taddei testo, scene e regia di Marcella Vanzo per Gogmagog PRIMA NAZIONALE CAPPUCCETTO OSSO sigla il secondo incontro tra l'artista milanese Marcella Vanzo e la compagnia Gogmagog. Una porta, un divanetto bianco che ha visto giorni molto migliori e l'oscurità. Cappuccetto Osso e Lupo, Taxi Driver e i Fratelli Grimm mixati in un cocktail spasmodico, la miccia è accesa e la coppia scoppia. Scacchi di luce viola, still di stupore, paura incredulità. Nel cestino c'è una bomba a mano. Cappuccetto Osso si sveste, entra nel letto ed è davvero stupita dall'aspetto della nonna in deshabillè. Risate grasse, con Furia cavallo del west e Lassie, mentre i bambini dormono. Quella è una pistola o un telecomando? E Cappuccetto lo premerà il grilletto? Il cinema scorre in fast forward e la vita non gli sta dietro.

7 MODALITÀ DI ACQUISTO BIGLIETTI: 1- I biglietti possono essere prenotati tutti insieme dal referente del CRAL scrivendo a 2-I biglietti potranno essere prenotati dai singoli associati, scrivendo a pagando i biglietti la sera dello spettacolo. 3-I biglietti possono essere acquistati direttamente dall'associato, presentando l di promozione o la tessera CRAL, valida per due persone, presso la biglietteria del teatro, il giorno di spettacolo a partire da un ora prima. (I posti sono limitati è quindi sempre consigliata la prenotazione) Per ulteriori informazioni: Marco Cerchierini TEATRO STUDIO via G. Donizetti 58, Scandicci FI tel mail.

Spettacoli, attività didattiche e laboratori, percorsi, formazione docenti. per i bambini

Spettacoli, attività didattiche e laboratori, percorsi, formazione docenti. per i bambini 20 15 16 Spettacoli, attività didattiche e laboratori, percorsi, formazione docenti per i bambini Gentili Insegnanti, per la seconda volta il nostro programma si presenta in una veste grafica snella e

Dettagli

Storia di un palloncino con la testa tra le nuvole, con i piedi per terra

Storia di un palloncino con la testa tra le nuvole, con i piedi per terra 1 Storia di un palloncino con la testa tra le nuvole, con i piedi per terra STILEMA / UNOTEATRO di e con Silvano Antonelli collaborazione drammaturgica Alessandra Guarnero Ogniqualvolta si utilizzino e

Dettagli

Maschere a Venezia CAP I

Maschere a Venezia CAP I Maschere a Venezia 7 CAP I In un pomeriggio di fine marzo Altiero Ranelli, un giovane giornalista de Il Gazzettino di Venezia, entra nell ufficio del direttore. - Ho una grande notizia. - grida contento.

Dettagli

WORKSHOP DRAMMATURGIA DELL OGGETTO

WORKSHOP DRAMMATURGIA DELL OGGETTO WORKSHOP DRAMMATURGIA DELL OGGETTO 1 SOMMARIO PREMESSA... 3 CONTENUTI. Drammaturgia dell oggetto... 5 MODALITÀ DI SVOLGIMENTO... 7 DESTINATARI... 7 OBIETTIVI E FINALITÀ DIDATTICHE... 7 2 PREMESSA Dire

Dettagli

S C H E D A D I D A T T I C A

S C H E D A D I D A T T I C A Giulietta e Romeo a r 2 TA TE AT RO n a m i t t e In s o l o Andiamo a Giocare in Teatro! D FA N SCHEDA DIDATTICA Questa è una breve biografia del compositore russo Sergej Prokofiev. Nato nel 1891 e morto

Dettagli

Azienda Ospedaliera San Paolo Polo Universitario Centro Diurno Conca. Teatro Gusto: Ottobre 2013/Giugno 2014

Azienda Ospedaliera San Paolo Polo Universitario Centro Diurno Conca. Teatro Gusto: Ottobre 2013/Giugno 2014 Conca PROLOGO Teatro Gusto: Ottobre 2013/Giugno 2014 Il progetto si è rivolto agli utenti dei servizi psichiatrici (fino ad un massimo di 10) del Dipartimento Salute Mentale A.O San Paolo e seguiti dai

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 2

Test di ascolto Numero delle prove 2 Dicembre 2009 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi o messaggi. In quale luogo puoi ascoltare i testi? Scegli una delle tre proposte che ti diamo.

Dettagli

SPETTACOLI CON RIDUZIONI

SPETTACOLI CON RIDUZIONI SPETTACOLI CON RIDUZIONI PROMESSI SPOSI OPERA MODERNA Dal 2 al 25 ottobre Sabato ore 16:00 e ore 21:00 Domenica ore 16:00 In occasione di EXPO 2015 grande ritorno de "I PROMESSI SPOSI" l opera musicale

Dettagli

Spettacoli, attività didattiche e laboratori, visite, incontri

Spettacoli, attività didattiche e laboratori, visite, incontri Spettacoli, attività didattiche e laboratori, visite, incontri 20 14 15 Gentili Insegnanti, il programma de La Scuola all Opera si presenta da quest anno in una veste grafica diversa, più agile e colorata,

Dettagli

Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript

Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript 2013 H I G H E R S C H O O L C E R T I F I C A T E E X A M I N A T I O N Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript Familiarisation Text SILVIO: FLAVIA: SILVIO: FLAVIA: SILVIO:

Dettagli

MALEVIČ PER LA SCUOLA

MALEVIČ PER LA SCUOLA MALEVIČ PER LA SCUOLA Kazimir Malevič nasce a Kiev nel 1878, e nel 1915 il suo Quadrato nero su fondo bianco che vede quest anno il centenario - è stato identificato come l icona del nostro tempo dal suo

Dettagli

una distribuzione presenta una produzione

una distribuzione presenta una produzione una distribuzione presenta una produzione Un documentario in dieci capitoli che racconta attraverso un viaggio in auto i sogni e le visioni della Rockstar italiana. Sarà presentato alla 72a Mostra Internazionale

Dettagli

Ho visto il lupo DOTTOR BOSTIK/UNOTEATRO

Ho visto il lupo DOTTOR BOSTIK/UNOTEATRO Ho visto il lupo DOTTOR BOSTIK/UNOTEATRO Liberamente tratto da Pierino e il lupo di Prokofiev Regia, realizzazione marionette e animazione Dino Arru Con Dino e Raffaele Arru HO VISTO IL LUPO Gli ultimi

Dettagli

Corso FARE CINEMA: L ATTORE

Corso FARE CINEMA: L ATTORE CREARE FUTURO Nuove competenze culturali e creative per lo sviluppo delle imprese e dei territori dell Emilia-Romagna colpiti dal sisma Attività formativa COLTIVARE IMMAGINARI Corso FARE CINEMA: L ATTORE

Dettagli

I ragazzi della Parrocchia di San Giovanni Battista. Musical

I ragazzi della Parrocchia di San Giovanni Battista. Musical Rimini, Centro Tarkosvkij - 31 ottobre e 1 novembre 2007 I ragazzi della Parrocchia di San Giovanni Battista presentano Musical Regia di Christine Joan in collaborazione con Don Alessandro Zavattini e

Dettagli

Lato A. Cicche. Lato B. Mostro.

Lato A. Cicche. Lato B. Mostro. Lato A. Cicche. Lato B. Mostro. Visione e parole: Cristiano Sormani Valli Creazione: Nicolas Ceruti, Maria Rosa Criniti, Luca Marchiori, Mara Marini, Cristiano Sormani Valli. Nella stanza: Nicolas Ceruti,

Dettagli

Testata: Il Mattino Data: 22 Settembre 2013 Pag.: 39-43

Testata: Il Mattino Data: 22 Settembre 2013 Pag.: 39-43 Testata: Il Mattino Data: 22 Settembre 2013 Pag.: 39-43 Testata: Il Mattino Data: 22 Settembre 2013 Pag.: 49 Testata: Corriere dell Irpinia Data: 22 Settembre 2013 Pag.: 12 Testata: Ottopagine Data: 22

Dettagli

CONFINI. estate 2O12. rassegna teatrale. 9 edizione. www.confiniliberi.it. Borgomanero - Cressa - Invorio

CONFINI. estate 2O12. rassegna teatrale. 9 edizione. www.confiniliberi.it. Borgomanero - Cressa - Invorio CONFINI rassegna teatrale 9 edizione estate 2O12 Borgomanero - Cressa - Invorio www.confiniliberi.it Rassegna Teatrale CONFINI 2012 ASSOCIAZIONE CONFINI LIBERI Confini Liberi è un associazione culturale

Dettagli

vivo, scrivo, immagino, rappresento Perugia

vivo, scrivo, immagino, rappresento Perugia vivo, scrivo, immagino, rappresento Perugia Un indagine poetica sull anima della città. Testi, disegni, immagini diventano linfa vitale di uno spettacolo. Perugia è la protagonista. Perugia sei tu. www.urbancreactivity.it

Dettagli

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore.

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore. Commozione Si commuove il corpo. A sorpresa, prima che l opportunità, la ragionevolezza, la buona educazione, la paura, la fretta, il decoro, la dignità, l egoismo possano alzare il muro. Si commuove a

Dettagli

IO CI SARÒ. dai 9 anni LIA LEVI. Illustrazioni di Donata Pizzato Serie Arancio n 145 Pagine: 192 Codice: 566-3210-1 Anno di pubblicazione: 2013

IO CI SARÒ. dai 9 anni LIA LEVI. Illustrazioni di Donata Pizzato Serie Arancio n 145 Pagine: 192 Codice: 566-3210-1 Anno di pubblicazione: 2013 PIANO DI IO CI SARÒ LIA LEVI LETTURA dai 9 anni Illustrazioni di Donata Pizzato Serie Arancio n 145 Pagine: 192 Codice: 566-3210-1 Anno di pubblicazione: 2013 L AUTRICE Lia Levi è oggi una delle più affermate

Dettagli

cercare casa unità 8: una casa nuova lezione 15: 2. Lavora con un compagno. Secondo voi, quale casa va bene per i Carli? Perché?

cercare casa unità 8: una casa nuova lezione 15: 2. Lavora con un compagno. Secondo voi, quale casa va bene per i Carli? Perché? unità 8: una casa nuova lezione 15: cercare casa 2. Lavora con un compagno. Secondo voi, quale casa va bene per i Carli? Perché? palazzo attico 1. Guarda la fotografia e leggi la descrizione. Questa è

Dettagli

1. Presentazione e conoscenza del nuovo ambiente

1. Presentazione e conoscenza del nuovo ambiente Istituto Comprensivo Michelangelo Buonarroti Rubano Padova a.s.2013-14 Progetto ACCOGLIENZA classi QUINTE L incontro si articola in due momenti principali: 1- Presentazione e conoscenza del nuovo ambiente

Dettagli

Teatrando. Scuola dell Infanzia Galciana

Teatrando. Scuola dell Infanzia Galciana Teatrando Scuola dell Infanzia Galciana TEATRANDO (Scheda 1) La nostra scuola è inserita in una realtà ancora paesana, in cui esiste da molto tempo una tradizione di teatro e di spettacolazione di piazza.

Dettagli

Laura, 26 anni, di Martinsicuro (TE) è un aspirante sceneggiatrice.

Laura, 26 anni, di Martinsicuro (TE) è un aspirante sceneggiatrice. Laura, 26 anni, di Martinsicuro (TE) è un aspirante sceneggiatrice. Ha una Laurea in Arti visive dello spettacolo. Il cortometraggio da lei scritto Maria Cristina per un soffio non ha fatto parte della

Dettagli

PROGETTO TEATRALE. finché morte non ci separi ASS. CULTURALE LIBERIPENSATORI PAUL VALERY GIORNATE CONTRO IL FEMMINICIDIO _ PIEMONTE.

PROGETTO TEATRALE. finché morte non ci separi ASS. CULTURALE LIBERIPENSATORI PAUL VALERY GIORNATE CONTRO IL FEMMINICIDIO _ PIEMONTE. PROGETTO TEATRALE finché morte non ci separi! GIORNATE CONTRO IL FEMMINICIDIO _ PIEMONTE NO F days ASS. CULTURALE LIBERIPENSATORI PAUL VALERY 5 superiori luoghi del fare istituti Il progetto Settimana

Dettagli

FEDERICO MOCCIA L UOMO CHE NON VOLEVA AMARE ROMANZO

FEDERICO MOCCIA L UOMO CHE NON VOLEVA AMARE ROMANZO FEDERICO MOCCIA L UOMO CHE NON VOLEVA AMARE ROMANZO Tancredi è l uomo dei sogni: possiede un isola alle Fiji, splendide ville in tutto il mondo, jet privati ed è di una bellezza magnetica. Tutte le donne

Dettagli

TECNOLOGIC@MENTE LABORATORIO-MUSEO SCHEDA TECNICA. 52 km www.museotecnologicamente.it Tel: 0125/1961160 e-mail: scuole@museotecnologicamente.

TECNOLOGIC@MENTE LABORATORIO-MUSEO SCHEDA TECNICA. 52 km www.museotecnologicamente.it Tel: 0125/1961160 e-mail: scuole@museotecnologicamente. LABORATORIO-MUSEO TECNOLOGIC@MENTE Tecnologic@mente, coordinato e gestito dalla Fondazione Natale Capellaro, in questi anni ha svolto un importante e fondamentale lavoro volto per la conservazione e, soprattutto,

Dettagli

IL RISORGIMENTO LE SOCIETÀ SEGRETE

IL RISORGIMENTO LE SOCIETÀ SEGRETE IL RISORGIMENTO LE SOCIETÀ SEGRETE Gli Italiani vogliono essere indipendenti. Gli Italiani cercano di liberarsi dagli austriaci e dagli amici degli austriaci. Questo periodo si chiama RISORGIMENTO. Gli

Dettagli

FACELESS VOICEOVER (Manu Luksch & Mukul Patel 2007) (Un Nuovo Tempo la Nuova Macchina tra cui continua un sogno singolare.)

FACELESS VOICEOVER (Manu Luksch & Mukul Patel 2007) (Un Nuovo Tempo la Nuova Macchina tra cui continua un sogno singolare.) FACELESS VOICEOVER (Manu Luksch & Mukul Patel 2007) (Un Nuovo Tempo la Nuova Macchina tra cui continua un sogno singolare.) Questa è la storia di una donna perseguitata da un eco di una memoria, un sogno

Dettagli

E NOTTE (Lupus in tabula)

E NOTTE (Lupus in tabula) E NOTTE (Lupus in tabula) In uno sperduto villaggio medioevale, alcuni abitanti sono affetti da licantropia. Ogni notte diventano lupi mannari e, per placare i loro istinti, sbranano un innocente! Di giorno

Dettagli

PARMA CURRICOLO VERTICALE DELLE COMPETENZE SOCIALI E CIVICHE UNA GABBIA DI LEONI. Dodi, Lorenzato, Nicolosi, Pedretti, Verdi

PARMA CURRICOLO VERTICALE DELLE COMPETENZE SOCIALI E CIVICHE UNA GABBIA DI LEONI. Dodi, Lorenzato, Nicolosi, Pedretti, Verdi Titolo Autrici Destinatari Dimensione UNA GABBIA DI LEONI Dodi, Lorenzato, Nicolosi, Pedretti, Verdi Secondaria di Primo Grado Interazione positiva e senso di appartenenza Obiettivi - Interagisce e si

Dettagli

Sei padrone della tua vita? Hai realizzato i tuoi sogni?

Sei padrone della tua vita? Hai realizzato i tuoi sogni? Sei padrone della tua vita? Hai realizzato i tuoi sogni? Qualunque sia la tua risposta, Voglio una vita straordinaria è la strada giusta per trovare nuove energie e urlare: Voglio essere io il regista

Dettagli

PROGETTO MUSICA e TEATRO. La storia del Natale

PROGETTO MUSICA e TEATRO. La storia del Natale PROGETTO MUSICA e TEATRO La storia del Natale Il Progetto Musica e Teatro per l anno scolastico 2014/2015 è nato dalla decisione di tutti gli insegnanti del plesso di voler proseguire nel potenziamento

Dettagli

FollinFestival. Dal 14 al 23 marzo 2014 TERZA EDIZIONE. Con il patrocinio di: COMUNICATO STAMPA

FollinFestival. Dal 14 al 23 marzo 2014 TERZA EDIZIONE. Con il patrocinio di: COMUNICATO STAMPA FollinFestival Dal 14 al 23 marzo 2014 TERZA EDIZIONE Con il patrocinio di: COMUNICATO STAMPA Il FOLLINFESTIVAL (3 EDIZIONE) Festival Teatrale di Gaggiano Dopo le prime due edizione del FollinFestival

Dettagli

pagina precedente 41

pagina precedente 41 pagina precedente 41 Marta Campiotti Il cerchio delle donne Marta Campiotti (Varese, 1956). Laureata in Filosofia alla Statale di Milano e diplomata in Ostetricia a Firenze. Nel 1984 si trasferisce a Livigno,

Dettagli

Livello CILS A2 Modulo bambini

Livello CILS A2 Modulo bambini Livello CILS A2 Modulo bambini MAGGIO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI

Dettagli

Il Grande Spettacolo dell Acqua Gerardo Maiella il Santo amico dei poveri

Il Grande Spettacolo dell Acqua Gerardo Maiella il Santo amico dei poveri C è un luogo dell anima dove tutte le sere si ripete la stessa magia e gli ideali della solidarietà cristiana diventano realtà. Nell oasi naturalistica del Lago di San Pietro,, lo straordinario evento

Dettagli

DISCORSO DEL MAGNIFICO RETTORE PROF.SSA CRISTIANA COMPAGNO

DISCORSO DEL MAGNIFICO RETTORE PROF.SSA CRISTIANA COMPAGNO CARNIA 1944. UN ESTATE DI LIBERTÀ INCONTRO SULL ESPERIENZA DELLA REPUBBLICA LIBERA DELLA CARNIA ALLA PRESENZA DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA martedì 29 maggio 2012, ore 11 Aula Magna di Piazzale Kolbe

Dettagli

La redazione giornalistica di Oggimedia ha l'incredibile onore e sorpresa di poter intervistare Anna Frank.

La redazione giornalistica di Oggimedia ha l'incredibile onore e sorpresa di poter intervistare Anna Frank. Anna Frank era una ragazza ebrea-tedesca, oggi divenuto simbolo dell'olocausto, ovvero dello sterminio degli Ebrei per mano della Germania nazista e dai suoi alleati ai tempi della seconda guerra mondiale.

Dettagli

Come imparare a disegnare

Come imparare a disegnare Utilizzare la stupidità come potenza creativa 1 Come imparare a disegnare Se ti stai domandando ciò che hai letto in copertina è vero, devo darti due notizie. Come sempre una buona e una cattiva. E possibile

Dettagli

LO SPETTACOLO DEI MEDICI. Savona Dicembre Teatro G. Chiabrera. Cairo Montenotte Marzo Teatro Comunale

LO SPETTACOLO DEI MEDICI. Savona Dicembre Teatro G. Chiabrera. Cairo Montenotte Marzo Teatro Comunale LO SPETTACOLO DEI MEDICI Savona Dicembre Teatro G. Chiabrera Cairo Montenotte Marzo Teatro Comunale Savona Agosto Piazzale del Maschio Fortezza del Priamar Nel 1987 alcuni medici, infermieri, tecnici dell

Dettagli

PORCHIPINO. Periodo attuazione: ottobre/dicembre 2007

PORCHIPINO. Periodo attuazione: ottobre/dicembre 2007 PORCHIPINO Temi: L incontro, lo stare e il partire. La narrazione della storia di Porchipino, un piccolo riccio rimasto solo nel bosco, introduce i bambini al tema dell incontro, dell accoglienza del diverso

Dettagli

Viva il teatro, evviva il Vittoria!

Viva il teatro, evviva il Vittoria! Viva il teatro, evviva il Vittoria Gentili amici, È evidente come lo slogan di questa nuova stagione si presti a una doppia lettura: da una parte può essere interpretato come semplice esclamazione benaugurante,

Dettagli

Protagonisti le bambine e i bambini della classe dei Delfini

Protagonisti le bambine e i bambini della classe dei Delfini grafica di Gianluigi Protagonisti le bambine e i bambini della classe dei Delfini Anno scolastico 2010_ 2011 Perché questa scelta? Il libro è un contesto abitato dai bambini sin dalla più tenera età; è

Dettagli

UN ANNO DI MUSICA CON IL MAESTRO GIUSEPPE VERDI

UN ANNO DI MUSICA CON IL MAESTRO GIUSEPPE VERDI UN ANNO DI MUSICA CON IL MAESTRO GIUSEPPE VERDI PERCORSO INTERDISCIPLINARE DI MUSICA TECNOLOGIA IMMAGINE ITALIANO STORIA Classi 4 C e 5 B a.s. 2013 /2014 Il 10 ottobre 2013 noi alunni di tutta la Scuola

Dettagli

Ogni fatto e personaggio è puramente casuale, nomi e cognomi sono puramente di fantasia e quindi non riconducibili alla realtà, anche il racconto è

Ogni fatto e personaggio è puramente casuale, nomi e cognomi sono puramente di fantasia e quindi non riconducibili alla realtà, anche il racconto è I fogli bianchi Ogni fatto e personaggio è puramente casuale, nomi e cognomi sono puramente di fantasia e quindi non riconducibili alla realtà, anche il racconto è frutto di immaginazione e non ha nessuna

Dettagli

PIMOFF - Progetto Scuole

PIMOFF - Progetto Scuole PIMOFF - Progetto Scuole Per la stagione 2015/16 il PimOff continua a portare il teatro contemporaneo nelle scuole per far conoscere agli studenti i suoi principali protagonisti (attori, registi, tecnici,

Dettagli

Livello CILS A1. Test di ascolto

Livello CILS A1. Test di ascolto Livello CILS A1 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

APPARIZIONI DI NOSTRA SIGNORA DI ANGUERA (BRASILE), 1987-

APPARIZIONI DI NOSTRA SIGNORA DI ANGUERA (BRASILE), 1987- APPARIZIONI DI NOSTRA SIGNORA DI ANGUERA (BRASILE), 1987- Anguera, 05 giugno 2010 Ciò che vi ho rivelato qui non l ho mai rivelato prima in nessuna delle mie apparizioni nel mondo. Solo in questa terra

Dettagli

MOSTRA DOCUMENTARIA GRANDE GUERRA

MOSTRA DOCUMENTARIA GRANDE GUERRA EDUCAZIONE alla MEMORIA STORICA _INAUGURAZIONE_ MOSTRA DOCUMENTARIA GRANDE GUERRA Quello che portammo di nostro alla guerra non lo riportammo indietro più: fu veramente una vita che ci fu tolta come la

Dettagli

Attività didattiche 2012-2013

Attività didattiche 2012-2013 Attività didattiche 2012-2013 VISITA TRADIZIONALE Lungo un percorso di 30 sale i ragazzi sono accompagnati a conoscere i fatti e i protagonisti che hanno portato all indipendenza e all unità d Italia.

Dettagli

Janna Carioli. Poesie a righe. e quadretti

Janna Carioli. Poesie a righe. e quadretti Janna Carioli Poesie a righe e quadretti VOGLIO UNA SCUOLA Voglio una scuola che parla ai bambini come la rondine ai rondinini che insegna a volare aprendo le ali e sa che i voli non sono mai uguali. Voglio

Dettagli

Testata: Corriere dell Irpinia Data: 26 Febbraio 2014 Pag.: 16

Testata: Corriere dell Irpinia Data: 26 Febbraio 2014 Pag.: 16 Testata: Corriere dell Irpinia Data: 26 Febbraio 2014 Pag.: 16 Testata: Corriere dell Irpinia Data: 26 Febbraio 2014 Pag.: 17 Testata: Corriere dell Irpinia Data: 26 Febbraio 2014 Pag.: 17 Testata: Il

Dettagli

apre lavora parti parla chiude prende torno vive

apre lavora parti parla chiude prende torno vive 1. Completa con la desinenza della 1 a (io) e della 2 a (tu) persona singolare dei verbi. 1. - Cosa guard...? - Guardo un film di Fellini. 2. - Dove abiti? - Abit... a Milano. 3. - Cosa ascolt...? - Ascolto

Dettagli

Lucio Battisti - E penso a te

Lucio Battisti - E penso a te Lucio Battisti - E penso a te Contenuti: lessico, tempo presente indicativo. Livello QCER: A2/ B1 (consolidamento presente indicativo) Tempo: 1h, 10' Sicuramente il periodo degli anni Settanta è per l'italia

Dettagli

TEST LIVELLO B1 QCE COMPRENSIONE ORALE DETTATO ASCOLTA IL DIALOGO E POI SCEGLI LA RISPOSTA.

TEST LIVELLO B1 QCE COMPRENSIONE ORALE DETTATO ASCOLTA IL DIALOGO E POI SCEGLI LA RISPOSTA. TEST LIVELLO B1 QCE NOME COGNOME. CLASSE.. DATA.. COMPRENSIONE ORALE DETTATO. ASCOLTA IL DIALOGO E POI SCEGLI LA RISPOSTA. 1.. Fabio e Barbara si incontrano A) alla stazione di Pisa. B) all aeroporto di

Dettagli

La maestra Stefania G.

La maestra Stefania G. A 90 anni dalla fine della 1 guerra mondiale, mi è sembrato particolarmente importante ricordare con i miei alunni di classe 3 della Scuola Primaria di Liedolo i fatti senza retorica, ma in modo chiaro

Dettagli

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti,

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, si è conclusa con una lezione aperta per i genitori.

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Giugno 2013 Livello: A2

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Giugno 2013 Livello: A2 per Stranieri di Siena Centro CILS : Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi. Sono brevi dialoghi o annunci. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Prot.n. 9216/2 Bari, 16.09.2014 Il Dirigente:dott.ssa Anna Cammalleri

Prot.n. 9216/2 Bari, 16.09.2014 Il Dirigente:dott.ssa Anna Cammalleri Prot.n. 9216/2 Bari, 16.09.2014 Il Dirigente:dott.ssa Anna Cammalleri Ai Dirigenti degli Istituti di ogni ordine e grado della Puglia Loro SEDI E p.c. Al Sovrintendente Fondazione Petruzzelli Maestro Massimo

Dettagli

Il Grande Spettacolo dell Acqua Gerardo Maiella il Santo del Popolo

Il Grande Spettacolo dell Acqua Gerardo Maiella il Santo del Popolo Regia Gianpiero Francese Coreografie Carmen Vella, Piergianni Manca Direzione tecnica fontane Piero Moscariello Scenografie e costumi Vincenzo Pacilio Luci e suoni Vidio e Roberto Carbone Produzione e

Dettagli

Arrivederci! 1 Unità 4 Tempo libero

Arrivederci! 1 Unità 4 Tempo libero Chi è? Indicazioni per l insegnante Obiettivi didattici porre semplici domande su una persona i verbi essere e avere i numeri il genere (dei nomi e dei sostantivi) Svolgimento L insegnante distribuisce

Dettagli

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica:

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica: Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli

Obiettivo didattico: Scoprire alcune meraviglie del territorio veneto; in particolare le città di Padova e Venezia.

Obiettivo didattico: Scoprire alcune meraviglie del territorio veneto; in particolare le città di Padova e Venezia. Obiettivo didattico: Scoprire alcune meraviglie del territorio veneto; in particolare le città di Padova e Venezia. Questo - in ordine cronologico - l ultimo appuntamento organizzato dall Istituto Comprensivo

Dettagli

Pubblica le seguenti informazioni:

Pubblica le seguenti informazioni: Il sottoscritto Riccardo Caporossi in ottemperanza a quanto disposto dal : Art. 9 comma 2 e 3 del Decreto Legge 8 agosto 2013, n. 91 convertito con legge 7 ottobre 2013 n. 112 Pubblica le seguenti informazioni:

Dettagli

RASSEGNE E FESTIVAL TEATRO FOCE

RASSEGNE E FESTIVAL TEATRO FOCE Agli organi d informazione Lugano, 16 settembre 2013 Comunicato stampa RASSEGNE E FESTIVAL TEATRO FOCE Il Teatro Foce si occupa di raccogliere e far incontrare diverse realtà artistiche proponendo spettacoli

Dettagli

Corso superiore di recitazione

Corso superiore di recitazione Corso superiore di recitazione Laboratorio propedeutico all'avviamento professionale 3 ore al giorno per 3 volte alla settimana 3 nuovi modi di vivere la nostra scuola: AGILITA', PROFESSIONALITA' E COMPLETEZZA

Dettagli

Ad A ol o esce c n e t n i t Anno 2008

Ad A ol o esce c n e t n i t Anno 2008 nno 2008 dolescenti Prova di Comprensione della Lettura CELI 1 dolescenti 2008 PRTE PROV DI COMPRENSIONE DELL LETTUR.1 Leggere i messaggi da 1 a 4. Guardare le illustrazioni sotto i messaggi. Solo una

Dettagli

FuturisMI è un progetto del Comune di Milano Assessorato alla Cultura. Mostre, spettacoli, eventi per celebrare il centenario del Futurismo.

FuturisMI è un progetto del Comune di Milano Assessorato alla Cultura. Mostre, spettacoli, eventi per celebrare il centenario del Futurismo. FuturisMI è un progetto del Comune di Milano Assessorato alla Cultura. Mostre, spettacoli, eventi per celebrare il centenario del Futurismo. Tutti gli eventi sono a ingresso libero, salvo diversa indicazione.

Dettagli

Corso ITALIANO Prof.ssa S. DOTTI Liv. 2

Corso ITALIANO Prof.ssa S. DOTTI Liv. 2 IN GIRO PER ACQUISTI Signora Rossi: Voglio vedere una camicia per mio figlio. Commessa : Di che colore? Signora Rossi: Non so.. Commessa : Le consiglio il colore rosa. Se Suo figlio segue la moda, gli

Dettagli

Il ciclo di Arcabas LUNGO LA STRADA

Il ciclo di Arcabas LUNGO LA STRADA Il ciclo di Arcabas Arcabas è lo pseudonimo dell artista francese Jean Marie Pirot, nato nel 1926. Nella chiesa della Risurrezione a Torre de Roveri (BG) negli anni 1993-1994 ha realizzato un ciclo di

Dettagli

Il prossimo progetto

Il prossimo progetto Il prossimo progetto Probabilmente avrei dovuto usare una pietra più chiara per il pavimento. Avrebbe sottolineato la dimensione naturale della hall di ingresso, o forse è sbagliato il legno, anche se

Dettagli

SLOWEAR A SLOW TALE CONTEST GIULIA MENICONZI UN AMORE IMPOSSIBILE PARTNER

SLOWEAR A SLOW TALE CONTEST GIULIA MENICONZI UN AMORE IMPOSSIBILE PARTNER SLOWEAR A SLOW TALE CONTEST GIULIA MENICONZI UN AMORE IMPOSSIBILE PARTNER Idea Una ragazza è innamorata della sua istruttrice, ma è spaventata da questo sentimento, non avendo mai provato nulla per una

Dettagli

Donna Ì : un milione di no

Donna Ì : un milione di no Ì : un milione di no IL NOSTRO TEAM Siamo un trio ma siamo anche una coppia di fidanzati, due fratelli, due amici che da qualche anno convive e condivide esperienze di vita ma anche interessi sociali e

Dettagli

Un gioco da brividi per 8 24 giocatori, da 8 anni in su. Contenuto. (Prima della prima partita rimuovete con cura i segnalini dalle fustelle.

Un gioco da brividi per 8 24 giocatori, da 8 anni in su. Contenuto. (Prima della prima partita rimuovete con cura i segnalini dalle fustelle. Un gioco da brividi per 8 24 giocatori, da 8 anni in su Nello sperduto villaggio di Tabula, alcuni abitanti sono affetti da licantropia. Ogni notte diventano lupi mannari e, per placare i loro istinti,

Dettagli

ENERGIADI 2012 dal 20 al 25 novembre PEDALATA DI ZONA iniziativa all'interno del programma Scuole Aperte

ENERGIADI 2012 dal 20 al 25 novembre PEDALATA DI ZONA iniziativa all'interno del programma Scuole Aperte ENERGIADI 2012 dal 20 al 25 novembre PEDALATA DI ZONA iniziativa all'interno del programma Scuole Aperte L Istituto Comprensivo Ilaria Alpi presso la sede centrale di via Salerno 1 presenta APERITIVO ENERGETICO

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A2

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A2 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

Bando di Concorso Link Theatre per n. 20 borse di studio per attori

Bando di Concorso Link Theatre per n. 20 borse di studio per attori Bando di Concorso Link Theatre per n. 20 borse di studio per attori Premessa Link Theatre è un progetto di formazione teatrale avanzata finanziato da ARCUS SpA (Società per lo sviluppo dell'arte, della

Dettagli

La spiaggia di fiori

La spiaggia di fiori 37 La spiaggia di fiori U na nuova alba stava nascendo e qualcosa di nuovo anche in me. Remai per un po in direzione di quella luce all orizzonte, fino a che l oceano di acqua iniziò pian piano a ritirarsi

Dettagli

O come... Arachide. Spettacolo clownesco. Andrea Menozzi. di e con

O come... Arachide. Spettacolo clownesco. Andrea Menozzi. di e con O come... Arachide Spettacolo clownesco di e con Andrea Menozzi In scena una sedia di legno e una piccola quinta nera. Stoppino, come un prolungamento vivente della scenografia, coglie in un gesto, un

Dettagli

Briciola e la pulce: recensioni V B scuola Quasimodo

Briciola e la pulce: recensioni V B scuola Quasimodo Briciola e la pulce: recensioni V B scuola Quasimodo Apro gli occhi e mi accorgo si essere sdraiata su un letto. [ ] La prima cosa che mi viene in mente di chiedere è come mi chiamo e quanti anni ho. È

Dettagli

crediti non contrattuali 1

crediti non contrattuali 1 crediti non contrattuali 1 Bibi Film in collaborazione con Rai Cinema presenta N-CAPACE un film scritto interpretato e diretto da Eleonora Danco Durata: 80 Data di uscita: 19 marzo 2015 Premiato con due

Dettagli

Tesi per il Master Superformatori CNA

Tesi per il Master Superformatori CNA COME DAR VITA E FAR CRESCERE PICCOLE SOCIETA SPORTIVE di GIACOMO LEONETTI Scorrendo il titolo, due sono le parole chiave che saltano agli occhi: dar vita e far crescere. In questo mio intervento, voglio

Dettagli

L'UOMO NEL DILUVIO uno spettacolo di Simone Amendola e Valerio Malorni

L'UOMO NEL DILUVIO uno spettacolo di Simone Amendola e Valerio Malorni Presenta L'UOMO NEL DILUVIO uno spettacolo di Simone Amendola e Valerio Malorni PREMIO IN-BOX 2014 Vincitore PREMIO SCENARIO 2013 Finalista Alcuni estratti da Rassegna Stampa Monologo, quasi rivendicativo,

Dettagli

PROPOSTE PER EVENTI OVVERO CIÒ CHE È AVVENUTO O POTRÀ AVVENIRE CIÒ CHE È RIUSCITO E POTRÀ RIUSCIRE CIÒ CHE È STATO E CIÒ CHE SARÀ

PROPOSTE PER EVENTI OVVERO CIÒ CHE È AVVENUTO O POTRÀ AVVENIRE CIÒ CHE È RIUSCITO E POTRÀ RIUSCIRE CIÒ CHE È STATO E CIÒ CHE SARÀ PROPOSTE PER EVENTI OVVERO CIÒ CHE È AVVENUTO O POTRÀ AVVENIRE CIÒ CHE È RIUSCITO E POTRÀ RIUSCIRE CIÒ CHE È STATO E CIÒ CHE SARÀ MUSICA DI GENERI DIVERSI ED ETEROGENEI Jazz, Blues, Pop, Etnica, World

Dettagli

Cerimonia di conferimento della Laurea magistrale honoris causa in Storia e critica delle arti e dello spettacolo a Bernardo Bertolucci

Cerimonia di conferimento della Laurea magistrale honoris causa in Storia e critica delle arti e dello spettacolo a Bernardo Bertolucci Cerimonia di conferimento della Laurea magistrale honoris causa in Storia e critica delle arti e dello spettacolo a Bernardo Bertolucci Intervento del Rettore Prof. Loris Borghi Parma, 16 dicembre 2014

Dettagli

ITALIANO: corso multimediale d'italiano Per stranieri. Percorso

ITALIANO: corso multimediale d'italiano Per stranieri. Percorso unità 7 - quattro chiacchiere con gli amici lezione 13: un tè in compagnia 64-66 lezione 14: al telefono 67-69 vita italiana 70 approfondimenti 71 unità 8 - una casa nuova lezione 15: cercare casa 72-74

Dettagli

2. NUMERO DA INDOVINARE

2. NUMERO DA INDOVINARE 1. L ASINO DI TOBIA (Cat. 3) Tobia è andato in paese ed ha acquistato 6 sacchi di provviste. Li vuole trasportare con il suo asino fino alla sua casa sulla cima del monte. Ecco i sacchi di provviste sui

Dettagli

Bevagna inverno 2013 / primavera 2014 prima edizione

Bevagna inverno 2013 / primavera 2014 prima edizione Bevagna inverno 2013 / primavera 2014 prima edizione è un progetto Nel cuore medievale di una città come Bevagna, frammento della bellezza italiana e luogo simbolo del talento artigiano di chi nei secoli

Dettagli

BINGE DRINKING MONDO LIQUIDO

BINGE DRINKING MONDO LIQUIDO BINGE DRINKING MONDO LIQUIDO Progetto Alcol e giovani a cura del Teatro del Buratto Teatro del Buratto teatro stabile di innovazione per l infanzia e giovani Dal 1975 è attivo nella Produzione spettacoli

Dettagli

Trasformazione dello spettacolo in un opera d arte unitaria. Alterazione del sistema di relazioni che governa lo spazio scenico.

Trasformazione dello spettacolo in un opera d arte unitaria. Alterazione del sistema di relazioni che governa lo spazio scenico. La regia nacque alla fine dell 800 inizi 900 come rinnovamento estetico del teatro e come strumento di riscatto sociale e culturale per gli uomini di teatro del 900. La nascita della regia comportò l affermarsi

Dettagli

CON IL PATROCINIO DI: 20 PUNTO D ASCOLTO SULLA DOMICILIARITÀ. Venerdì 30 e Sabato 31 Maggio 2014 ore 8,30-18 e 8,30-13

CON IL PATROCINIO DI: 20 PUNTO D ASCOLTO SULLA DOMICILIARITÀ. Venerdì 30 e Sabato 31 Maggio 2014 ore 8,30-18 e 8,30-13 CON IL PATROCINIO DI: 20 PUNTO D ASCOLTO SULLA DOMICILIARITÀ ABITARE LA DOMICILIARITÀ LE TANTE CASE POSSIBILI PER PROMUOVERE LIBERTÀ, SOLIDARIETÀ, AUTONOMIA Venerdì 30 e Sabato 31 Maggio 2014 ore 8,30-18

Dettagli

Area Comunicazione Ascoli Picchio F.C. 1898 S.p.A. 1

Area Comunicazione Ascoli Picchio F.C. 1898 S.p.A. 1 Area Comunicazione Ascoli Picchio F.C. 1898 S.p.A. 1 La nostra Storia è il titolo del progetto che l Ascoli Picchio F.C. 1898 S.P.A. ha ideato per la s.s. 2014-2015. Un popolo che ignora il proprio passato

Dettagli

CULTURA ITALIANA. (5 minuti di proiezione del film)

CULTURA ITALIANA. (5 minuti di proiezione del film) CULTURA ITALIANA Introduzione Bologna è una città medievale, dove la bellezza è nascosta, bisogna scoprirla. Ma ha anche dei segreti, per esempio la qualità della cucina. Il tortellino è il principe della

Dettagli

www.lcavour.gov.it Distretto scolastico n. 2 C.F. 80092280017 e-mail: segreterialiceo@lcavour.it PEC: topc01000c@pec.istruzione.it

www.lcavour.gov.it Distretto scolastico n. 2 C.F. 80092280017 e-mail: segreterialiceo@lcavour.it PEC: topc01000c@pec.istruzione.it Prot. n. 2399/AA25 CIRCOLARE DOCENTI N. 7 del 16/09/2014 CIRCOLARE STUDENTI N. 5 del 16/09/2014 CIRCOLARE ATA N. 8 del 16/09/2014 OGGETTO: ABBONAMENTO AL TEATRO STABILE 2014/2015 A TUTTI I DOCENTI ALLE

Dettagli

INTRODUZIONE. La ragazza

INTRODUZIONE. La ragazza 5 INTRODUZIONE La ragazza Il braccio era vicino al telefono. Forse la ragazza aveva cercato di chiamare qualcuno, ma poi non aveva avuto il tempo di farlo. I lunghi capelli neri scendevano sul viso e coprivano

Dettagli

Giornata mondiale del Libro 2011

Giornata mondiale del Libro 2011 Acquaviva delle Fonti BARI La Biblioteca Comunale G.Maselli Campagna Le Biblioteche Scolastiche degli Istituti: Liceo don Milani 1 Circolo Did. De Amicis I.T.C. C.Colamonico 2 Circolo Did. C.Collodi I.I.S.

Dettagli

CENTRI RICREATIVI ESTIVI DAL 1 AL 31 LUGLIO 2009

CENTRI RICREATIVI ESTIVI DAL 1 AL 31 LUGLIO 2009 CENTRI RICREATIVI ESTIVI DAL 1 AL 31 LUGLIO 2009 I Centri Ricreativi Estivi SPORT ESTATE 2009 si svolgeranno presso le nuove scuole medie di Saonara e le scuole elementari di Villatora. DESTINATARI: Tutti

Dettagli

BANDO DI PARTECIPAZIONE 2014

BANDO DI PARTECIPAZIONE 2014 BANDO DI PARTECIPAZIONE 2014 ART. 1- titolarità L edizione 2014 del Giullare - Festival Nazionale del Teatro oltre ogni barriera (d ora in poi Il Giullare ) è organizzato dall Associazione Promozione Sociale

Dettagli