COMUNE DI MONTIGNOSO Provincia di Massa Carrara. Area 6 Governo del Territorio Ufficio Commercio Attività Produttive

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNE DI MONTIGNOSO Provincia di Massa Carrara. Area 6 Governo del Territorio Ufficio Commercio Attività Produttive"

Transcript

1 COMUNE DI MONTIGNOSO Provincia di Massa Carrara Area 6 Governo del Territorio Ufficio Commercio Attività Produttive PIANO COMUNALE PER L ESERCIZIO DEL COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE (ai sensi della Legge Regionale Toscana n. 28 del 7/2/2005 e s.m.i.) - ADEGUAMENTO - Approvato con Delibera di Consiglio Comunale n. del /10/2016

2 ADEGUAMENTO PIANO DI COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE Il presente atto nasce dopo oltre 15 anni dall'adozione del "Piano del Commercio su Aree Pubbliche del Comune di Montignoso" che fu approvato, assieme al "Regolamento per la Disciplina delle Attività Commerciali sulle Aree Pubbliche" nel dicembre del 2001 (del. C.C. n. 90 del 21/12/2001). Nel frattempo molte cose, tra cui la normativa di riferimento della materia, sono mutate. Si è infatti passati dalla legge regionale 9/99 alla quale si è succeduta la legge regionale n. 10 del e suo regolamento di attuazione (DPGR 29/R del 4/6/2003), fino ad arrivare alla legge regionale n. 28 del 7/2/2005 (Codice del Commercio), modificata dalla legge regionale n. 34 del 5/6/2007 e dalla legge regionale n. 55 del 12/11/2007. Per questo è stata avvertita da più parti l'esigenza di aggiornare la materia sia nella parte normativa, sia nella parte di PIANIFICAZIONE. Mentre nel 1999 gli studi preliminari per individuare le caratteristiche delle attività commerciali di vendita su aree pubbliche sono stati condotti da una Ditta esterna, in questo caso di AGGIORNAMENTO la valutazione è stata svolta dagli uffici incaricati del servizio del Comune stesso, che verrà sottoposto poi alle categorie interessate. La legge regionale 28/05 s.m.i. non prevede più, come invece accadeva per la legge regionale 9/99 in vigore al momento della stesura del precedente Piano di commercio su aree pubbliche, particolari analisi da effettuare per istituire o diminuire i posteggi, in relazione alla popolazione, ai flussi turistici ed alla superficie di vendita destinata al commercio in sede fissa le quali rendevano più difficoltosa la stesura del Piano stesso e comunque non davano, di fatto garanzie sulla effettiva rispondenza alle necessità della popolazione. Tutto ciò ha consentito di poter compiere, questa volta, uno studio direttamente "sul campo", visitando e valutando dettagliatamente i mercati con la collaborazione della Polizia Municipale. Le proposte che seguiranno sono state analizzate direttamente sul posto e corrispondono alla esigenze sia dei cittadini che degli operatori anche in relazione al fatto che dall'anno 2001 la popolazione residente ed i flussi turistici non hanno subito notevoli variazioni in termini quantitativi.

3 TAVOLE ESPLICATIVE Gli interventi di ristrutturazione dell'area mercatale e dei relativi adeguamenti, che hanno portato ad una sensibile diminuzione dei posteggi per il mercato delle Capanne è stata causata dalla riduzione dell'area mercatale in disponibilità al Comune in quanto alcuni posteggi ricadevano su area privata portando così alla condfigurazione disegnata nella Tavola 5. Per quanto riguarda la situazione del mercato del Cinquale, che si svolge il martedì, a carattere stagionale, essendo stato oggetto di recente modifica, non subisce tagli in quanto su 83 posteggi istituiti solo 8 risultano attualmente non concessionati ma vengono assegnati regolarmente alla spunta ogni settimana. Tavola 6. Per quanto riguarda la Fiera di San Rocchino si evidenzia che è composta da 177 posteggi di cui 2 risevati ai Portatori di Handicap e 2 riservati ai produttori Agricoli, conta n. 37 concessioni decadute e anche in questo caso più di 37 operatori si presentano annualmente alla spunta, pertanto, in previsione dell'imminente emanazione del bando pubblico, per il rilascio dell'autorizzazione e contestuale concessione dodecennale si conferma il numero dei posteggi. Tavola n. 2 Si ritiene invece eliminare dal Piano la Fiera dell'antiquariato in quanto non è mai pervenuta alcuna richiesta da parte di operatori del settore. Per quanto riguarda invece la situazione delle Fiere, essendo Montignoso distruibuito su una superficie di circa 16 Kmq. che si estende dal mare alla montagna e composto da tante piccole località in ognuna delle quali è tradizione festeggiare il Santo del luogo infatti in passato, in questo giorno di festa si radunavano i cittadini delle altre località e, considerato importante mantenere gli usi e i costumi locali ed anzi stimolare la popolazione a contribuire creando eventi collaterali affinchè in questi giorni si mantengano o si riscoprino le sensazioni dei tempi passati si ritiene che le Fiere: S. Iacopo, San Rocco, S. Vito, Sant'Eustachio, Santa Maria, San Paolino, mantengano la stessa situazione rappresentata nel Piano precedente. Tavole Posteggi fuori mercato I posteggi fuori mercato in essere, già individuati nel Piano precedente sono: V.e 4 Novembre stagionale giornali e riviste, settore alimentare e non alimentare - scheda n. 1 Largo Don Vagli c/o Cimitero di San Vito vendita fiori, articoli funerari - scheda n. 2 V.le Marina n. 9 vendita giornali e riviste e settore non alimentare - scheda n. 3 Si ritiene opportuno istituire, in via definitiva il posteggio mobile già istituito a carattere sperimentale in loc.tà Baccanella per la vendita dei prodotti di cui al settore alimentare (Gastronomia/Rosticceria) - scheda n. 4 Si ritiene opportuno, inoltre istituire i seguenti posteggi mobili fuori mercato: loc.tà Capanne Baccanella vendita prodotti settore non alimentare (festività natalizie)- scheda n. 5 Baccanella vendita prodotti settore alimentare (festività natalizie) - scheda n. 6 P.zza Bertagnini vendita prodotti settore non alimentare (festività natalizie)- scheda n. 7

4 P.zza Bertagnini vendita prodotti settore alimentare (festività natalizie)- scheda n. 8 Via Roma fronte ingresso cimitero S. Vito settore non alimentare (ricorrenza defunti) - scheda n. 9 Via Roma fronte ingresso cimitero S. Vito settore alimentare (ricorrenza defunti) - scheda n. 10 V.le Marina vendita prodotti settore alimentare (Gastronomia/Rosticceria) - scheda n. 18 loc.tà Cinquale P.zza Maccari vendita prodotti settore non alimentare (libri) - scheda n. 11 Via San Giuseppe Artigiano c/o Presepe vivente vendita prodotti settore alimentare (festività natalizie) scheda n. 12 Via San Giuseppe Artigiano c/o Presepe vivente vendita prodotti settore alimentare (festività natalizie) scheda n. 13 Via Grillotti c/o mercatino ittico settore alimentare "frutta e verdura" (stagionale a carattere giornaliero) - scheda n. 15 Via Grillotti c/o mercatino ittico riservato produttori agricoli (stagionale a carattere giornaliero) - scheda n. 14 V.le 4 Novembre settore alimentare con somministrazione giornaliero a carattere stagionale - scheda n. 16 V.le 4 Novembre settore alimentare con somministrazione giornaliero a carattere stagionale - scheda n. 17.

5 SCHEDE POSTEGGI FUORI MERCATO (Confermati e di nuova istituzione) POSTEGGIO N. 1 STRUTTURA FISSA UBICAZIONE : V.le 4 Novembre CARATTERE: stagionale SETTORE: alimentare - non alimentare - giornali e riviste SUP. MQ. : 36 POSTEGGIO N. 2 STRUTTURA FISSA UBICAZIONE : Cimitero S. Vito largo Don Vagli CARATTERE:annuale SETTORE: non alimentare (fiori, articoli funerari) SUP. MQ. : 26,40 POSTEGGIO N. 3 STRUTTURA FISSA UBICAZIONE : V.le Marina n. 9 CARATTERE: annuale SETTORE: non alimentare - giornali e riviste SUP. MQ. : 72 POSTEGGIO N. 4 MOBILE UBICAZIONE : Via C.Sforza ang. Via Roma loc.tà Baccanella CADENZA: settimanale "Martedì" CARATTERE: annuale SETTORE: alimentare (gastronomia/rosticceria) POSTEGGIO N. 5 MOBILE UBICAZIONE : Via C. Sforza - ang. Via Roma Loc.tà Baccanella SETTORE: non alimentare (giocattoli) POSTEGGIO N. 6 MOBILE UBICAZIONE : Via C. Sforza - ang. Via Roma Loc.tà Baccanella POSTEGGIO N. 7 MOBILE UBICAZIONE : P.zza Bertagnini SETTORE: non alimentare (giocattoli)

6 POSTEGGIO N. 8 MOBILE UBICAZIONE : P.zza Bertagnini POSTEGGIO N. 9 MOBILE UBICAZIONE : Via Roma parcheggio di fronte ingresso cimitero CADENZA: ricorrenza defunti SETTORE: non alimentare (fiori,articoli funerari) POSTEGGIO N. 10 MOBILE UBICAZIONE : Via Roma parcheggio di fronte ingresso cimitero CADENZA: ricorrenza defunti POSTEGGIO N. 11 MOBILE UBICAZIONE : P.zza Maccari CARATTERE: stagionale SETTORE: non alimentare (libri) SUP. MQ. : 48 POSTEGGIO N. 12 MOBILE UBICAZIONE : Via S. Giuseppe artigiano - Presepe vivente POSTEGGIO N. 13 MOBILE UBICAZIONE : Via S. Giuseppe artigiano - Presepe vivente POSTEGGIO N. 14 MOBILE - RISERVATO PRODUTTORI AGRICOLI UBICAZIONE : Via Grillotti c/o mercato ittico CARATTERE:stagionale SETTORE: alimentare (frutta e verdura) POSTEGGIO N. 15 MOBILE UBICAZIONE : Via Grillotti c/o mercato ittico CARATTERE: stagionale SETTORE: alimentare con somministrazione

7 POSTEGGIO N. 16 MOBILE TITOLO SPERIMENTALE (prorogabile per una stagionalità) UBICAZIONE : V.le 4 Novembre parcheggio pubblico fronte Bagno Galliano/Bagno Bernina CARATTERE: stagionale 15/4-15/10 SETTORE: alimentare con somministrazione POSTEGGIO N. 17 MOBILE TITOLO SPERIMENTALE (prorogabile per una stagionalità) UBICAZIONE: V.le 4 Novembre parcheggio pubblico fronte Bagno Galliano/Bagno Bernina CARATTERE: stagionale 15/4-15/10 SETTORE: alimentare con somministrazione POSTEGGIO N. 18 MOBILE UBICAZIONE: V.le Marina CADENZA: settimanale "martedì" CARATTERE: annuale SETTORE: alimentare "gastronomia"

COMUNE DI FOLLONICA (Provincia di Grosseto) Pianificazione del commercio. Commercio su aree pubbliche. a cura di

COMUNE DI FOLLONICA (Provincia di Grosseto) Pianificazione del commercio. Commercio su aree pubbliche. a cura di COMUNE DI FOLLONICA (Provincia di Grosseto) Pianificazione del commercio Commercio su aree pubbliche a cura di Aprile 2012 1.1 Analisi del contesto: il confronto con i comuni dell area Prima di analizzare

Dettagli

PIANO PER L'ESERCIZIO DEL COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE

PIANO PER L'ESERCIZIO DEL COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE COMUNE DI GREVE IN CHIANTI Città Metropolitana di Firenze PIANO PER L'ESERCIZIO DEL COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE (Legge Regione Toscana n. 28/2005 e successive modifiche ed integrazioni art. 40) Approvato

Dettagli

DELIBERAZIONE CONSIGLIO COMUNALE N. 78/1999 "PIANO COMUNALE PER L ESERCIZIO DEL COMMERCIO SULLE AREE PUBBLICHE" - MODIFICHE

DELIBERAZIONE CONSIGLIO COMUNALE N. 78/1999 PIANO COMUNALE PER L ESERCIZIO DEL COMMERCIO SULLE AREE PUBBLICHE - MODIFICHE Comune di RIGNANO SULL'ARNO Provincia di Firenze Piazza della Repubblica, 1 50067 Rignano sull Arno (Fi) Tel. 055/834781 - Fax 055/8348787 http://www.comune.rignano-sullarno.fi.it E-mail:affarigenerali@comune.rignanosullarno.fi.it

Dettagli

Comune di Figline e Incisa Valdarno

Comune di Figline e Incisa Valdarno SERVIZI AI CITTADINI E ALLE IMPRESE TABELLA Scadenze dei titoli abilitativi per il commercio su area pubblica e delle concessioni di area pubblica ai fini dell esercizio di attività artigianali, di somministrazione

Dettagli

COMUNE DI ROSSANO VENETO

COMUNE DI ROSSANO VENETO Provincia di Vicenza COMUNE DI ROSSANO VENETO Piano Comunale del Commercio su Aree Pubbliche (ai sensi Leg.Reg. n. 10/2001) Approvato con deliberazione di Consiglio Comunale n. 61 del 29.10.2015 Allegati:

Dettagli

COMUNE DI MONTEPULCIANO (PROVINCIA DI SIENA)

COMUNE DI MONTEPULCIANO (PROVINCIA DI SIENA) ALLEGATO A) COMUNE DI MONTEPULCIANO (PROVINCIA DI SIENA) PIANO COMUNALE PER L ESERCIZIO DEL COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE (ART. 40 L.R. 7.2.2005 n. 28 e successive modificazioni ed integrazioni) (Approvato

Dettagli

Comune di Barberino di Mugello

Comune di Barberino di Mugello PIANO COMUNALE PER L ESERCIZIO DEL COMMERCIO SU AREA PUBBLICA redatto ai sensi dell art. 40 del Codice del Commercio ( L.R. 7 Febbraio 2005, n. 28) Comune di Barberino di Mugello Approvato con Delibera

Dettagli

Comune di Barberino di Mugello

Comune di Barberino di Mugello PIANO COMUNALE PER L ESERCIZIO DEL COMMERCIO SU AREA PUBBLICA redatto ai sensi dell art. 40 del Codice del Commercio ( L.R. 7 Febbraio 2005, n. 28) Comune di Barberino di Mugello Approvato con Delibera

Dettagli

PIANO DEL COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE

PIANO DEL COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE PIANO DEL COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE (APPROVATO CON DELIBERA DI N. 22/CC DEL 11.05.2017) 1 INDICE LA SITUAZIONE ATTUALE DEL COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE NEL COMUNE DI MARRADI. Pag. 03 LE PREVISIONI DI

Dettagli

PIANO COMUNALE PER IL COMMERCIO SULLE AREE PUBBLICHE

PIANO COMUNALE PER IL COMMERCIO SULLE AREE PUBBLICHE PIANO COMUNALE PER IL COMMERCIO SULLE AREE PUBBLICHE legge regionale 7 febbraio 2005, n. 28 articolo 40 approvato con deliberazione n. 52/CC del 2 Maggio 2017 - Allegato A Pagina 1 di 9 Indice 1. INTRODUZIONE...3

Dettagli

Maggior numero di presenze maturate nel mercato e nel posteggio fuori mercato;

Maggior numero di presenze maturate nel mercato e nel posteggio fuori mercato; COMUNE GROSSETO PROVINCIA DI GROSSETO BANDO COMUNALE ASSEGNAZIONE AREE IN CONCESSIONE NEI MERCATI (Legge Regionale 7 FEBBRAIO 2005 articolo 34 Legge Regionale 5 giugno 2007 n.34 ) IL FUNZIONARIO Vista

Dettagli

Comune di Cingoli. Balcone delle Marche. tel fax

Comune di Cingoli. Balcone delle Marche. tel fax REGOLAMENTO PER IL COMMERCIO AL DETTAGLIO SU AREE PUBBLICHE ART. 1 DENOMINAZIONE DEI MERCATI E DELLE FIERE Nell'ambito delle classificazioni del commercio su aree pubbliche operate dall'articolo 20 della

Dettagli

COMUNE DI MONTIGNOSO Provincia di Massa-Carrara

COMUNE DI MONTIGNOSO Provincia di Massa-Carrara COMUNE DI MONTIGNOSO Provincia di Massa-Carrara BANDO PUBBLICO PER LE ASSEGNAZIONI DI CONCESSIONI IN SCADENZA E LIBERE DEI POSTEGGI NEI MERCATI NELLE FIERE E NEI POSTEGGI FUORI MERCATO IL RESPONSABILE

Dettagli

SCHEDE DI PIANO MERCATO SETTIMANALE. N. 1 / Zona Stadio Comunale. zona Stadio Comunale Castellani Viale Olimpiadi Via Maratona - Via Bisarnella

SCHEDE DI PIANO MERCATO SETTIMANALE. N. 1 / Zona Stadio Comunale. zona Stadio Comunale Castellani Viale Olimpiadi Via Maratona - Via Bisarnella SCHEDE DI PIANO MERCATO SETTIMANALE SCHEDA Svolgimento mercato: Cadenza: Giorno di attività: Ubicazione: Descrizione posteggi: N. 1 /2016 - Zona Stadio Comunale annuale settimanale Giovedì zona Stadio

Dettagli

Scheda n. 1: Mercato maggiore

Scheda n. 1: Mercato maggiore Allegato "sub 1 - Scheda 1" alla delibera di C.C. n. del Scheda n. 1: Mercato maggiore Il Mercato settimanale di svolge a Cavazzale ed è ubicato in Piazza Trieste, Via Fogazzaro, Largo Monte Grappa e Via

Dettagli

COMUNE DI RADDA IN CHIANTI

COMUNE DI RADDA IN CHIANTI BANDO COMUNALE PER L ASSEGNAZIONE IN CONCESSIONE DODECENNALE DI N. 15 POSTEGGI RESISI DISPONIBILI NELLA FIERA ANNUALE DENOMINATA FIERA DEL PERDONO CON SVOLGIMENTO IL LUNEDÌ SUCCESSIVO ALL ULTIMA DOMENICA

Dettagli

PIANO COMUNALE DEL COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE

PIANO COMUNALE DEL COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE ALL. B) PIANO COMUNALE DEL COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE Allegato alla Deliberazione di C.C. n. 83 del 29/12/2016 1/5 INTRODUZIONE Il Piano Comunale del Commercio su Aree Pubbliche, disciplina lo svolgimento

Dettagli

Comune di Dicomano Provincia di Firenze

Comune di Dicomano Provincia di Firenze Comune di Dicomano Provincia di Firenze ORIGINALE ORDINANZA N. 57 DEL 10-10-2013 Oggetto: RILASCIO N. 3 CONCESSIONI TEMPORANEE PER L'ESERCIZIO SU AREA PUBBLICA PER LA VENDITA DEI FIORI IN OCCASIONE DELLA

Dettagli

Piano Comunale del Commercio su Aree Pubbliche

Piano Comunale del Commercio su Aree Pubbliche COMUNE DI TRISSINO Provincia di Vicenza Piano Comunale del Commercio su Aree Pubbliche L.R. 6 aprile 2001 n. 10 D.G.R. 20 luglio 2001 n. 1902 Aggiornato con le DD.GG.RR. 14 marzo 2003 n. 633, 16.04.2004

Dettagli

DETERMINAZIONE. Numero 140 Del FESTA DI PRIMAVERA - 12 MAGGIO Approvazione bando per assegnazione posteggi -

DETERMINAZIONE. Numero 140 Del FESTA DI PRIMAVERA - 12 MAGGIO Approvazione bando per assegnazione posteggi - COMUNE di VICCHIO Via Garibaldi, 1 50039 VICCHIO (FI) C.F. 83002370480 P.I. 01443650484 DETERMINAZIONE Numero 140 Del 05-04-2019 SERV.SOCIALI Servizio SVIL.ECON.- CULTURA - PUBBL.ISTRUZ. - Oggetto: FESTA

Dettagli

MERCATI. A) Posteggi isolati di cui all art. 7, comma 2, lettera a) della L.R. n. 10/2001 (mercati costituiti da un gruppo di posteggi fino a 5)

MERCATI. A) Posteggi isolati di cui all art. 7, comma 2, lettera a) della L.R. n. 10/2001 (mercati costituiti da un gruppo di posteggi fino a 5) MERCATI Piano delle aree urbane da destinare allo svolgimento del commercio nei posteggi isolati, nei mercati minori e nei mercati maggiori di cui all art. 7, comma 2, della legge regionale nr. 10/2001.

Dettagli

ASSESSORATO ALLE ATTIVITA ECONOMICHE, TURISMO, SPORT SERVIZIO PROMOZIONE SVILUPPO U.O. ATTIVITA ECONOMICHE. Indice. 1. commercio in sede fissa 2

ASSESSORATO ALLE ATTIVITA ECONOMICHE, TURISMO, SPORT SERVIZIO PROMOZIONE SVILUPPO U.O. ATTIVITA ECONOMICHE. Indice. 1. commercio in sede fissa 2 ASSESSORATO ALLE ATTIVITA ECONOMICHE, TURISMO, SPORT SERVIZIO PROMOZIONE SVILUPPO U.O. ATTIVITA ECONOMICHE RACCOLTA ED ELABORAZIONE DEI DATI STATISTICI RELATIVI ALLE ATTIVITA ECONOMICHE ( 1 ) PERIODO 1

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE FESTA DI SAN MARTINO

REGOLAMENTO COMUNALE FESTA DI SAN MARTINO COMUNE di VERGIATE (Provincia di Varese) - Servizio attività economico-produttive e comunicazione esterna - REGOLAMENTO COMUNALE FESTA DI SAN MARTINO APPROVATO CON DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

Dettagli

Piano per l esercizio del commercio su aree pubbliche

Piano per l esercizio del commercio su aree pubbliche COMUNE DI IMPRUNETA Piano per l esercizio del commercio su aree pubbliche (Legge Regionale 07.02.2005, n.28, come modificata dalla L.R. 05.06.2007, n.34 e dalla Legge Regionale 21.11.2008, n.62, e relativo

Dettagli

Città di Acireale IL DIRIGENTE SETTORE PUBBLICA ISTRUZIONE, SERVIZI CULTURALI, TURISMO E PROMOZIONE DELLE ATTIVITA' PRODUTTIVE

Città di Acireale IL DIRIGENTE SETTORE PUBBLICA ISTRUZIONE, SERVIZI CULTURALI, TURISMO E PROMOZIONE DELLE ATTIVITA' PRODUTTIVE Città di Acireale SETTORE PUBBLICA ISTRUZIONE, SERVIZI CULTURALI, TURISMO E PROMOZIONE DELLE ATTIVITA' PRODUTTIVE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 257 del 23/04/2018 OGGETTO: BANDO PUBBLICO APERTO FINO ALL

Dettagli

SUAP COMMERCIO. DETERMINAZIONE SAPC / 23 Del 06/12/2018

SUAP COMMERCIO. DETERMINAZIONE SAPC / 23 Del 06/12/2018 SUAP COMMERCIO DETERMINAZIONE SAPC / 23 Del 06/12/2018 OGGETTO: MERCATO SETTIMANALE DI SAN PIETRO IN CASALE - SOPPRESSIONE POSTEGGI NON ASSEGNATI PER VALORIZZAZIONE AREA MERCATALE Documento prodotto in

Dettagli

CONCESSIONI DEI POSTEGGI SU AREE PUBBLICHE IN SCADENZA NELLE DATE E CERVETERI MERCATO SETTIMANALE DEL VENERDI

CONCESSIONI DEI POSTEGGI SU AREE PUBBLICHE IN SCADENZA NELLE DATE E CERVETERI MERCATO SETTIMANALE DEL VENERDI CONCESSIONI DEI POSTEGGI SU AREE PUBBLICHE IN SCADENZA NELLE DATE 08.05.2017 E 05.07.2017 CERVETERI MERCATO SETTIMANALE DEL VENERDI (Via Settevene Palo, Via Pelagalli, Via Salomone e Vie Limitrofe) SETTORE

Dettagli

Approvazione dei criteri di partecipazione ed assegnazione dei posteggi.

Approvazione dei criteri di partecipazione ed assegnazione dei posteggi. DIREZIONE: Servizi Generali, Sistema Informativo, Gestione del Personale SERVIZIO: Sviluppo Economico e U.R.P. Dirigente: Dott. Lelio LUNARDINI Responsabile: Dott. Mauro MARRAI Bando di assegnazione, a

Dettagli

COMUNE DI TRECCHINA Provincia di Potenza. Attività Produttive e.mail:

COMUNE DI TRECCHINA Provincia di Potenza. Attività Produttive e.mail: === ALLEGATO A) === Bando pubblico per l assegnazione dei posti fissi del mercato quindicinale del 1 e 3 lunedì di ogni mese per l esercizio del commercio su aree pubbliche di cui all art. 28 comma 1 lettera

Dettagli

C O M U N E D I T R E M E Z Z I N A Provincia di Como

C O M U N E D I T R E M E Z Z I N A Provincia di Como - Ufficio Commercio Assegnazione di posti isolati di nuova istituzione per il Commercio su aree pubbliche. n 4 situati in Loc. Ossuccio e n 4 situati in Loc. Tremezzo IL RESPONSABILE Considerato che l

Dettagli

Osservatorio regionale del commercio

Osservatorio regionale del commercio I mercati e i posteggi isolati in Emilia-Romagna al 31/12/2012 Note di lettura Le informazioni derivano direttamente dai comuni che hanno compilato l apposita sezione dell applicativo I dati raccolti riguardano

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE FESTA DI SAN MARTINO

REGOLAMENTO COMUNALE FESTA DI SAN MARTINO COMUNE di VERGIATE (Provincia di Varese) - Servizio attività economico-produttive e comunicazione esterna - REGOLAMENTO COMUNALE FESTA DI SAN MARTINO APPROVATO CON DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

Dettagli

CITTA DI ASTI SETTORE CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE E COMMERCIO SU AREA PUBBLICA SERVIZIO COMMERCIO SU AREA PUBBLICA

CITTA DI ASTI SETTORE CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE E COMMERCIO SU AREA PUBBLICA SERVIZIO COMMERCIO SU AREA PUBBLICA CITTA DI ASTI CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE E COMMERCIO SU AREA PUBBLICA SERVIZIO COMMERCIO SU AREA PUBBLICA BANDO 1 per l assegnazione a scadenza delle concessioni su posteggi già esistenti nei MERCATI

Dettagli

PIANO COMUNALE PER L ESERCIZIO DEL COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE

PIANO COMUNALE PER L ESERCIZIO DEL COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE PIANO COMUNALE PER L ESERCIZIO DEL COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE 1. QUADRO DI RIFERIMENTO 2 TERRITORIO ED ECONOMIA 3 RICOGNIZIONE DEI MERCATI E DELLE FIERE ESISTENTI 4 INDIVIDUAZIONE DELLE AREE IN CUI E

Dettagli

ASSESSORATO ALLE ATTIVITA ECONOMICHE, TURISMO, SPORT SERVIZIO ATTIVITA ECONOMICHE. 1. Commercio in sede fissa 2. 2. Commercio in aree pubbliche 3

ASSESSORATO ALLE ATTIVITA ECONOMICHE, TURISMO, SPORT SERVIZIO ATTIVITA ECONOMICHE. 1. Commercio in sede fissa 2. 2. Commercio in aree pubbliche 3 ASSESSORATO ALLE ATTIVITA ECONOMICHE, TURISMO, SPORT SERVIZIO ATTIVITA ECONOMICHE RACCOLTA ED ELABORAZIONE DEI DATI STATISTICI RELATIVI ALLE ATTIVITA ECONOMICHE PERIODO 1 GENNAIO-31 DICEMBRE 2013 Indice

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE PER L ASSEGNAZIONE DEI POSTEGGI PER LA VENDITA DIRETTA DI PRODOTTI AGRICOLI

BANDO DI SELEZIONE PER L ASSEGNAZIONE DEI POSTEGGI PER LA VENDITA DIRETTA DI PRODOTTI AGRICOLI Allegato B alla determinazione n. 62 del 24.02.2016 BANDO DI SELEZIONE PER L ASSEGNAZIONE DEI POSTEGGI PER LA VENDITA DIRETTA DI PRODOTTI AGRICOLI LA RESPONSABILE DEL SETTORE AFFARI GENERALI Dott.ssa Giulia

Dettagli

ASSESSORATO ALLE ATTIVITA ECONOMICHE, TURISMO, SPORT SERVIZIO ATTIVITA ECONOMICHE. 1. Commercio in sede fissa 2. 2. Commercio in aree pubbliche 3

ASSESSORATO ALLE ATTIVITA ECONOMICHE, TURISMO, SPORT SERVIZIO ATTIVITA ECONOMICHE. 1. Commercio in sede fissa 2. 2. Commercio in aree pubbliche 3 ASSESSORATO ALLE ATTIVITA ECONOMICHE, TURISMO, SPORT SERVIZIO ATTIVITA ECONOMICHE RACCOLTA ED ELABORAZIONE DEI DATI STATISTICI RELATIVI ALLE ATTIVITA ECONOMICHE PERIODO 1 GENNAIO-31 DICEMBRE 2014 Indice

Dettagli

in data venerdì in Via Cioni Loc. Settimello, del sabato

in data venerdì in Via Cioni Loc. Settimello, del sabato O R I G I N A L E La presente determinazione è OGGETTO stata inserita nel registro generale delle determinazioni al Determinazione n.24/sci del 24/8/2017. Approvazio= ne graduatorie per l'assegnazione

Dettagli

Piano del Commercio sulle aree pubbliche Allegato alla delibera del Consiglio comunale n 20 del 16/7/2012

Piano del Commercio sulle aree pubbliche Allegato alla delibera del Consiglio comunale n 20 del 16/7/2012 Piano del Commercio sulle aree pubbliche Allegato alla delibera del Consiglio comunale n 20 del 16/7/2012 Articolo 9 Posteggi isolati e sparsi (cd. Fuori mercato ) 1. Sono individuati i seguenti posteggi

Dettagli

ALLEGATO A del Regolamento per la disciplina dei mercati e delle fiere

ALLEGATO A del Regolamento per la disciplina dei mercati e delle fiere ALLEGATO A del Regolamento per la disciplina dei mercati e delle fiere schede dei mercati settimanali e fiere MERCATO STORICO DEL LUNEDI - (TAV 1/B) Il primo documento che attesta la nascita ufficiale

Dettagli

COMUNE DI COLLE DI VAL D ESLA PROVINCIA DI SIENA

COMUNE DI COLLE DI VAL D ESLA PROVINCIA DI SIENA COMUNE DI COLLE DI VAL D ESLA PROVINCIA DI SIENA BANDO PUBBLICO PER LA CONCESSIONE DI N. 14 POSTEGGI NEL MERCATO ISTITUITO NEL COMUNE DI COLLE DI VAL D ELSA, FRAZIONE DI GRACCIANO, A SEGUITO DEL TERMINE

Dettagli

ORDINANZA N. 27. Classificazione O / / 1 IL SINDACO

ORDINANZA N. 27. Classificazione O / / 1 IL SINDACO ORDINANZA N. 27 Classificazione O /06 2008/ 1 Arezzo, 19/06/2008 OGGETTO: DISPOSIZIONI IN MATERIA DI ORARI DI VENDITA PER LE ATTIVITA' DI COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE. IL SINDACO Vista la Legge Regionale

Dettagli

Città di Bari RIPARTIZIONE SVILUPPO ECONOMICO Largo Chiurlia, 27

Città di Bari RIPARTIZIONE SVILUPPO ECONOMICO Largo Chiurlia, 27 Città di Bari RIPARTIZIONE SVILUPPO ECONOMICO Largo Chiurlia, 27 BANDO COMUNALE ASSEGNAZIONE AREE IN CONCESSIONE NEI MERCATI DI BARI (la legge regionale n. 11/2003 e successive modificazioni e integrazioni)

Dettagli

Osservatorio regionale del commercio

Osservatorio regionale del commercio IL COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE IN EMILIA ROMAGNA CONSISTENZA DELLE FIERE PREVISTE NELL ANNO 2016 Indice Premessa... 3 Le caratteristiche del settore... 3 La base dati disponibile... 4 Le fiere in Emilia-Romagna...

Dettagli

REGOLAMENTO SPECIALE DISCIPLINANTE LE FIERE DI PRIMAVERA E DI AUTUNNO

REGOLAMENTO SPECIALE DISCIPLINANTE LE FIERE DI PRIMAVERA E DI AUTUNNO Città Metropolitana di Torino ------------------------------------------- REGOLAMENTO SPECIALE DISCIPLINANTE LE FIERE DI PRIMAVERA E DI AUTUNNO Testo coordinato di natura documentaria MODIFICA N. 1 Approvato

Dettagli

C O M U N E D I T R E M E Z Z I N A Provincia di Como

C O M U N E D I T R E M E Z Z I N A Provincia di Como - Ufficio Commercio Assegnazione di un posto riservato ai produttori agricoli all interno del mercato della Loc. Lenno IL RESPONSABILE VISTO il Regolamento per il commercio sulle aree pubbliche approvato

Dettagli

Viste le seguenti disposizioni in materia di commercio su aree pubbliche:

Viste le seguenti disposizioni in materia di commercio su aree pubbliche: Prot. 57823 del 14/11/2018 AVVISO PER L ASSEGNAZIONE TEMPORANEA DEI POSTEGGI NON ASSEGNATI IN CONCESSIONE NELLE FIERE ED EVENTI PREVISTI NEL TERRITORIO DELL UNIONE RENO GALLIERA PER IL 2019 Viste le seguenti

Dettagli

Frequenza ANNUALE, giorno di svolgimento: quarta domenica di novembre. La graduatoria provvisoria è riportata nell'allegato 2D del presente atto.

Frequenza ANNUALE, giorno di svolgimento: quarta domenica di novembre. La graduatoria provvisoria è riportata nell'allegato 2D del presente atto. Allegato 1 Elenco allegati graduatorie provvisorie COMUNE DI BRISIGHELLA Allegato 2 BRISIGHELLA - MERCATO DEL MERCOLEDI' Ubicazione: Via Porta Fiorentina, Piazza Carducci, Via Roma, Piazza IV Novembre,

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 48 COMUNE DI SAN MINIATO (Pisa)

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 48 COMUNE DI SAN MINIATO (Pisa) COMUNE DI SAN MINIATO (Pisa) Bando comunale per l assegnazione di posteggi in concessione decennale sui mercati di San Miniato capoluogo e Ponte a Egola. IL DIRIGENTE DEL SETTORE PIANIFICAZIONE DEL TERRITORIO

Dettagli

COMUNE DI TERRANUOVA BRACCIOLINI (Provincia di Arezzo)

COMUNE DI TERRANUOVA BRACCIOLINI (Provincia di Arezzo) COMUNE DI TERRANUOVA BRACCIOLINI (Provincia di Arezzo) PIANO DEL COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE ADEGUAMENTO (Legge Regionale 28/2005, art. 40) APPROVATO CON DELIBERA CONSIGLIO COMUNALE N. 17 DEL 30/03/2011

Dettagli

Servizio Polizia Locale e Sicurezza Urbana Ecologia Fiere Mercati Commercio

Servizio Polizia Locale e Sicurezza Urbana Ecologia Fiere Mercati Commercio Servizio Polizia Locale e Sicurezza Urbana Ecologia Fiere Mercati Commercio BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI POSTEGGI AL MERCATO RISERVATO ALLA VENDITA DIRETTA DA PARTE DEGLI IMPRENDITORI AGRICOLI (MERCATO

Dettagli

CITTÀ DI GROTTAGLIE PROVINCIA DI TARANTO. Servizio Attività Produttive

CITTÀ DI GROTTAGLIE PROVINCIA DI TARANTO. Servizio Attività Produttive CITTÀ DI GROTTAGLIE PROVINCIA DI TARANTO Servizio Attività Produttive Bando di gara per l assegnazione di posti disponibili nei mercati su aree pubbliche IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Visto l art. 6 della

Dettagli

36 Supplemento al Bollettino Ufficiale della Regione Toscana n. 47 del 25.11.2009 COMUNE DI PIAN DI SCO (Arezzo)

36 Supplemento al Bollettino Ufficiale della Regione Toscana n. 47 del 25.11.2009 COMUNE DI PIAN DI SCO (Arezzo) 36 Supplemento al Bollettino Ufficiale della Regione Toscana n. 47 del 25.11.2009 COMUNE DI PIAN DI SCO (Arezzo) Bando comunale assegnazione aree in concessione nei mercati. IL RESPONSABILE DEL SETTORE

Dettagli

****** DIREZIONE RISORSE UMANE E SERVIZI A CITTADINI E IMPRESE COMMERCIO ORDINANZA N. 32 / 2017

****** DIREZIONE RISORSE UMANE E SERVIZI A CITTADINI E IMPRESE COMMERCIO ORDINANZA N. 32 / 2017 ****** DIREZIONE RISORSE UMANE E SERVIZI A CITTADINI E IMPRESE COMMERCIO ORDINANZA N. 32 / 2017 OGGETTO: MERCATO MENSILE DELL'USATO AI SENSI DELIBERAZIONE C.C. N. 128 DEL 10-12-2002 - RIDETERMINAZIONE

Dettagli

C I T T A D I G A L L I P O L I PROVINCIA DI LECCE

C I T T A D I G A L L I P O L I PROVINCIA DI LECCE ORIGINALE Deliberazione N. 16 in data 28/06/2007 C I T T A D I G A L L I P O L I PROVINCIA DI LECCE Verbale di Deliberazione del Commissario Prefettizio Oggetto: Ricognizione aree destinate allo svolgimento

Dettagli

del Comune di Valguarnera Caropepe.

del Comune di Valguarnera Caropepe. COMUNE DI VALGUARNERA CAROPEPE PROVINCIA REGIONALE DI ENNA REGOLAMENTO DEL MERCATO SETTIMANALE del Comune di Valguarnera Caropepe. Approvato con Delibera Consiliare N 46 del 06-05-2011. - ART. 1 - Il presente

Dettagli

comune di Siena sede n. 17 comune di Sinalunga sede n. 4;

comune di Siena sede n. 17 comune di Sinalunga sede n. 4; 8 25.2.2015 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 8 metterle nuovamente in assegnazione negli interpelli successivi, qualora vengano confermate all esito dei rispet tivi contenziosi; Atteso

Dettagli

IL CONSIGLIO COMUNALE. Vista la proposta di deliberazione dell'area Gestione del Territorio di seguito riportata e relativa all'oggetto:

IL CONSIGLIO COMUNALE. Vista la proposta di deliberazione dell'area Gestione del Territorio di seguito riportata e relativa all'oggetto: Modifiche urgenti al regolamento comunale per la disciplina dell attività commerciale sulle aree pubbliche (Approvato con delibera C.C. n.114 del 26.09.05) IL CONSIGLIO COMUNALE Vista la proposta di deliberazione

Dettagli

ALLO SPORTELLO UNICO PER LE ATTIVITA PRODUTTIVE DEL COMUNE DI CORIGLIANO -ROSSANO

ALLO SPORTELLO UNICO PER LE ATTIVITA PRODUTTIVE DEL COMUNE DI CORIGLIANO -ROSSANO 1 Modello unico SUAP - Cor _ Ross N. 3 APPLICARE MARCA BOLLO ( nel caso di richiesta- Sez A) Da inviare al S.U.A.P. mediante IL PORTALE SUAPCALABRIA www.calabriasuap.it suap.corigliano_rossano@pec.calabriasuap.it

Dettagli

Il/la sottoscritto/a nato/a a provincia il residente nel comune di provincia in via/piazza/loc. n. tel fax

Il/la sottoscritto/a nato/a a provincia il residente nel comune di provincia in via/piazza/loc. n. tel fax Allegato A al Bando DOMANDA DI PARTECIPAZIONE AL BANDO PER L ASSEGNAZIONE IN CONCESSIONE DEI POSTEGGI NEL MERCATO SETTIMANALE DELLA FRAZIONE DI GRACCIANO COMUNE DI COLLE DI VAL D ELSA domanda da presentare

Dettagli

COMUNE DI BENTIVOGLIO PROVINCIA DI BOLOGNA

COMUNE DI BENTIVOGLIO PROVINCIA DI BOLOGNA COMUNE DI BENTIVOGLIO PROVINCIA DI BOLOGNA DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N. 75 DEL 13/10/2016 originale OGGETTO: MERCATO SETTIMANALE DI BENTIVOGLIO MODIFICA PER MISURE DI VALORIZZAZIONE E SICUREZZA

Dettagli

COMUNE DI TRINITA' Provincia di Cuneo REGOLAMENTO COMUNALE PER LA PROGRAMMAZIONE DEL COMMERCIO SU AREA PUBBLICA

COMUNE DI TRINITA' Provincia di Cuneo REGOLAMENTO COMUNALE PER LA PROGRAMMAZIONE DEL COMMERCIO SU AREA PUBBLICA COMUNE DI TRINITA' Provincia di Cuneo REGOLAMENTO COMUNALE PER LA PROGRAMMAZIONE DEL COMMERCIO SU AREA PUBBLICA Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 61 del 05/11/2001 Modificato con deliberazione

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLO SVOLGIMENTO DELL ATTIVITA COMMERCIALE SULLE AREE PUBBLICHE

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLO SVOLGIMENTO DELL ATTIVITA COMMERCIALE SULLE AREE PUBBLICHE COMUNE DI SPELLO REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLO SVOLGIMENTO DELL ATTIVITA COMMERCIALE SULLE AREE PUBBLICHE (Delibera Consiglio Comunale n. 06 del giorno 19 febbraio 2004) D.Lgs 31 marzo 1998, n. 114

Dettagli

Sportello Unico Imprese (det. Dir. N del 24/07/2006)

Sportello Unico Imprese (det. Dir. N del 24/07/2006) DIREZIONE: SERVIZI DEL TERRITORIO E ALLE IMPRESE Dirigente: Arch. Dante Galli Servizio: Sviluppo Economico Responsabile: Giuliano GUICCIARDI Sportello Unico Imprese (det. Dir. N. 2127 del 24/07/2006) Bando

Dettagli

Comune di San Miniato

Comune di San Miniato Comune di San Miniato Provincia di Pisa SETTORE 3 SERVIZI TECNICI DETERMINAZIONE N. 174 DEL 22/02/2017 REGISTRO N. C6 / 7 / 2017 OGGETTO: COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE. ASSEGNAZIONE IN CONCESSIONE DI POSTEGGI

Dettagli

CITTÀ DI SERAVEZZA Terra Medicea - Città del marmo Medaglia d argento al Merito Civile

CITTÀ DI SERAVEZZA Terra Medicea - Città del marmo Medaglia d argento al Merito Civile CITTÀ DI SERAVEZZA Terra Medicea - Città del marmo Medaglia d argento al Merito Civile SETTORE POLITICHE DELLA PERSONA AVVISO FIERA DI SAN LORENZO 2016 MODALITA DI ASSEGNAZIONE DI POSTEGGI SU AREA PUBBLICA

Dettagli

Città di Bari RIPARTIZIONE SVILUPPO ECONOMICO Largo Chiurlia, 27

Città di Bari RIPARTIZIONE SVILUPPO ECONOMICO Largo Chiurlia, 27 Città di Bari RIPARTIZIONE SVILUPPO ECONOMICO Largo Chiurlia, 27 BANDO COMUNALE PUBBLICATO AL BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE PUGLIA N. 170 DEL 29 OTTOBRE 2009 ASSEGNAZIONE AREE IN CONCESSIONE NEI MERCATI

Dettagli

COMUNE DI PRATA DI PORDENONE Provincia di Pordenone Tel. 0434/ Fax 0434/610457

COMUNE DI PRATA DI PORDENONE Provincia di Pordenone Tel. 0434/ Fax 0434/610457 COMUNE DI PRATA DI PORDENONE Provincia di Pordenone Tel. 0434/425111 Fax 0434/610457 e-mail: attivitaproduttive@comune.prata.pn.it P.E.C. comune.pratadipordenone@certgov.fvg.it UFFICIO ATTIVITÀ PRODUTTIVE

Dettagli

COMUNE DI GROSSETO. PIANO COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE (Legge Regione Toscana n. 28/2005)

COMUNE DI GROSSETO. PIANO COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE (Legge Regione Toscana n. 28/2005) COMUNE DI GROSSETO PIANO COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE (Legge Regione Toscana n. 28/2005) approvato con deliberazione consiliare n. 92 del 26/11/2014 1 INDICE 1: finalità del nuovo Piano per il commercio

Dettagli

COMUNE DI RIVA PRESSO CHIERI

COMUNE DI RIVA PRESSO CHIERI COMUNE DI RIVA PRESSO CHIERI Piazza Parrocchia 4 C.a.p. 10020 Città Metropolitana di Torino Tel. 011.946.91.03 946.97.60 Fax. 011.946.84.49 www.comune.rivapressochieri.to.it - poliziamunicipale.riva.presso.chieri@reteunitaria.piemonte.it

Dettagli

CITTÀ di GROTTAGLIE Provincia di Taranto Servizio Attività Produttive

CITTÀ di GROTTAGLIE Provincia di Taranto Servizio Attività Produttive CITTÀ di GROTTAGLIE Provincia di Taranto Servizio Attività Produttive Bando di gara per l assegnazione di posti disponibili nei mercati su aree pubbliche IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Visto l art. 6 della

Dettagli

CONSIGLIO REGIONALE ATTI 6997/2015 IV COMMISSIONE CONSILIARE ATTIVITA PRODUTTIVE E OCCUPAZIONE PDL N di iniziativa consiliare

CONSIGLIO REGIONALE ATTI 6997/2015 IV COMMISSIONE CONSILIARE ATTIVITA PRODUTTIVE E OCCUPAZIONE PDL N di iniziativa consiliare REGIONE LOMBARDIA X LEGISLATURA CONSIGLIO REGIONALE ATTI 6997/2015 IV COMMISSIONE CONSILIARE ATTIVITA PRODUTTIVE E OCCUPAZIONE PDL N. 221 di iniziativa consiliare Modificazioni e integrazioni alla legge

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER MIGLIORIA DEI POSTEGGI NEL MERCATO SETTIMANALE DEL MERCOLEDI' AREA MERCATALE VIA ALFIERI

AVVISO PUBBLICO PER MIGLIORIA DEI POSTEGGI NEL MERCATO SETTIMANALE DEL MERCOLEDI' AREA MERCATALE VIA ALFIERI AVVISO PUBBLICO PER MIGLIORIA DEI POSTEGGI NEL MERCATO SETTIMANALE DEL MERCOLEDI' AREA MERCATALE VIA ALFIERI IL DIRIGENTE DELL AREA N. 4 COMMERCIO E MERCATI Visto il D. Lgs. 31.03.1998, n. 114 recante

Dettagli

BANDO PUBBLICO PER LE ASSEGNAZIONI DI CONCESSIONI IN SCADENZA DEI POSTEGGI NEI MERCATI E NEI POSTEGGI ISOLATI MERCATO CENTRO

BANDO PUBBLICO PER LE ASSEGNAZIONI DI CONCESSIONI IN SCADENZA DEI POSTEGGI NEI MERCATI E NEI POSTEGGI ISOLATI MERCATO CENTRO ALLEGATO A BANDO PUBBLICO PER LE ASSEGNAZIONI DI CONCESSIONI IN SCADENZA DEI POSTEGGI NEI MERCATI E NEI POSTEGGI ISOLATI IL RESPONSABILE SETTORE ATTIVITA ECONOMICHE E SUAP In esecuzione di quanto disposto

Dettagli

Comune di Pula Provincia di Cagliari

Comune di Pula Provincia di Cagliari Comune di Pula Provincia di Cagliari SETTORE SERVIZI ALLE IMPRESE TURISMO CULTURA - SPORT Corso Vittorio Emanuele II, n. 28 09010 Pula (CA) Tel. 070/92440215/216 Fax. 070/9253346 e-mail: pmelis@comune.pula.ca.it

Dettagli

Comune di VOLTERRA Provincia di Pisa

Comune di VOLTERRA Provincia di Pisa Comune di VOLTERRA Provincia di Pisa Piano comunale per l'esercizio del commercio su aree pubbliche (Art. 40 L.R. 28/2005) Titolo I Norme generali 1- Oggetto 1. Il presente Piano, secondo quanto disposto

Dettagli

Provincia di Bologna Via Mazzini n Imola Tel Fax

Provincia di Bologna Via Mazzini n Imola Tel Fax Comune di Imola Provincia di Bologna Via Mazzini n. 4 40026 Imola Tel. 0542-602111-Fax 602289. REGOLAMENTO PER L ESERCIZIO DI ATTIVITA COMMERCIALI NELL AMBITO DEL MERCATINO ANNUALE DEL QUARTIERE PEDAGNA

Dettagli

Oggetto: Modifica parziale del piano e del regolamento commercio aree pubbliche a seguito dell entrata in vigore il d.

Oggetto: Modifica parziale del piano e del regolamento commercio aree pubbliche a seguito dell entrata in vigore il d. Delibera n. del Oggetto: Modifica parziale del piano e del regolamento commercio aree pubbliche a seguito dell entrata in vigore il d. lgs n 59 /10 IL CONSIGLIO COMUNALE Richiamata la propria precedente

Dettagli

COMUNE DI CIVITELLA IN VAL DI CHIANA Via Settembrini Badia al Pino (Arezzo)

COMUNE DI CIVITELLA IN VAL DI CHIANA Via Settembrini Badia al Pino (Arezzo) COMUNE DI CIVITELLA IN VAL DI CHIANA Via Settembrini 21 52040 Badia al Pino (Arezzo) Copia DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 164 Del 09-11-2011 Oggetto: FIERA DI SAN BIAGIO. ISTITUZIONE FIERA

Dettagli

COMUNE DI RADDA IN CHIANTI

COMUNE DI RADDA IN CHIANTI BANDO COMUNALE PER L ASSEGNAZIONE IN CONCESSIONE DODECENNALE DI N. 37 POSTEGGI NELLA FIERA ANNUALE DELL ANTIQUARIATO DENOMINATA RADDANTIQUARIA IN PROGRAMMA IL 1 MAGGIO. IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO POLIZIA

Dettagli

COMUNE DI PRATA DI PORDENONE Provincia di Pordenone Tel. 0434/ Fax 0434/610457

COMUNE DI PRATA DI PORDENONE Provincia di Pordenone Tel. 0434/ Fax 0434/610457 COMUNE DI PRATA DI PORDENONE Provincia di Pordenone Tel. 0434/425111 Fax 0434/610457 e-mail: attivitaproduttive@comune.prata.pn.it P.E.C. comune.pratadipordenone@certgov.fvg.it UFFICIO ATTIVITÀ PRODUTTIVE

Dettagli

Bando per l'assegnazione in concessione annuale dei posteggi delle fiere della città di Cremona per l'anno 2007 [1]

Bando per l'assegnazione in concessione annuale dei posteggi delle fiere della città di Cremona per l'anno 2007 [1] Bando per l'assegnazione in concessione annuale dei delle fiere della città di Cremona per l'anno 2007 [1] Contenuto pubblicato il 05/05/2016 - Ultima modifica il 10/05/2016 Data di pubblicazione: 15/01/2007

Dettagli

FIERA DELLA RIFICOLONA. Comune di Firenze Direzione Attività Economiche P. O. Commercio su area pubblica

FIERA DELLA RIFICOLONA. Comune di Firenze Direzione Attività Economiche P. O. Commercio su area pubblica Allegato sub b) FIERA DELLA RIFICOLONA Marca da Bollo assolta in maniera virtuale Al Comune di Firenze Direzione Attività Economiche P. O. Commercio su area pubblica Oggetto: Domanda per la concessione

Dettagli

Bando per la partecipazione al Mercato agricolo di vendita diretta dei prodotti locali

Bando per la partecipazione al Mercato agricolo di vendita diretta dei prodotti locali PROVINCIA DI FIRENZE Tel. (055) 8199459 Bando per la partecipazione al Mercato agricolo di vendita diretta dei prodotti locali Oggetto Il Comune di Firenzuola ha istituito in via sperimentale per il triennio

Dettagli

I L S I N D A C O R E N D E N O T O

I L S I N D A C O R E N D E N O T O I L S I N D A C O RITENUTA la opportunità di disciplinare l'afflusso dei commercianti su aree pubbliche in ricorrenza delle fiere che nell arco dell anno solare 2019 vengono svolte nel Comune di Ostuni;

Dettagli

SVILUPPO ECONOMICO-INFORMATICO E SERVIZI AL CITTADINO

SVILUPPO ECONOMICO-INFORMATICO E SERVIZI AL CITTADINO Oggetto: SVILUPPO ECONOMICO-INFORMATICO E SERVIZI AL CITTADINO Cod. 8 Servizio Commercio Industria Artigianato DETERMINAZIONE N. 1014 del 19/06/2018 BANDI PUBBLICI PER LE ASSEGNAZIONI DELLE CONCESSIONI

Dettagli

Oggetto: Bando comunale per l assegnazione in concessione decennale di. n. 11 posteggi ubicati nel mercato rionale settimanale di P.zza A.

Oggetto: Bando comunale per l assegnazione in concessione decennale di. n. 11 posteggi ubicati nel mercato rionale settimanale di P.zza A. DOMANDA DI CONCESSIONE DI POSTEGGIO Spett.le COMUNE DI MONTEMURLO Ufficio Politiche Economiche e Promozione Territoriale Via A. Toscanini, 1 59013 = MONTEMURLO = RACCOMANDATA A.R. Oggetto: Bando comunale

Dettagli

AREA VIGILANZA E ATTIVITA PRODUTTIVE

AREA VIGILANZA E ATTIVITA PRODUTTIVE C O M U N E D I F I A N O PROVINCIA DI TORINO AREA VIGILANZA E ATTIVITA PRODUTTIVE Piazza XXV Aprile 1 - C.A.P. 10070 - Tel. 0119254302 int.6 - Fax 0119254966 www..comune.fiano.to.it - e-mail polizia.locale@comune.fiano.to.it

Dettagli

Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 147 del

Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 147 del 59926 COMUNE DI OSTUNI Bando pubblico per l assegnazione di concessione di posteggio su aree pubbliche in scadenza nei mercati e nei posteggi isolati. Determinazione dirigenziale n.2616/2016 di modifica

Dettagli

Nel rispetto dei principi stabiliti:

Nel rispetto dei principi stabiliti: ORDINANZA SINDACALE N. n. 1 del 29/01/2019 Oggetto: DISCIPLINA DEGLI ORARI DI NEGOZI, ALTRE ATTIVITA' DI VENDITA AL DETTAGLIO IN SEDE FISSA E IN FORMA ARTIGIANALE, COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE. IL SINDACO

Dettagli

COMUNE DI MONTEODORISIO Provincia di Chieti. Regolamento svolgimento fiera in occasione Festa Madonna delle Grazie

COMUNE DI MONTEODORISIO Provincia di Chieti. Regolamento svolgimento fiera in occasione Festa Madonna delle Grazie COMUNE DI MONTEODORISIO Provincia di Chieti Regolamento svolgimento fiera in occasione Festa Madonna delle Grazie Approvato con delibera del Consiglio Comunale n. 20 del 1.7.2002 IL SINDACO IL SEGRETARIO

Dettagli

R E G O L A M E N T O I S T I T U Z I O N E E U B I C A Z I O N E M E R C A T O S U A R E E P U B B L I C H E

R E G O L A M E N T O I S T I T U Z I O N E E U B I C A Z I O N E M E R C A T O S U A R E E P U B B L I C H E R E G O L A M E N T O I S T I T U Z I O N E E U B I C A Z I O N E M E R C A T O S U A R E E P U B B L I C H E A R T. 1 ISTITUZIONE DEL MERCATO SU AREE PUBBLICHE E istituito nel Comune il mercato su aree

Dettagli

AL COMUNE DI CANDIOLO

AL COMUNE DI CANDIOLO 1 Marca da bollo da Euro16,00 Domanda di partecipazione alla procedura di selezione per l assegnazione di concessioni in posteggi resisi vacanti prima della scadenza naturale o di nuova istituzione in

Dettagli

COMUNE DI PRATA DI PORDENONE Provincia di Pordenone Tel. 0434/ Fax 0434/610457

COMUNE DI PRATA DI PORDENONE Provincia di Pordenone Tel. 0434/ Fax 0434/610457 COMUNE DI PRATA DI PORDENONE Provincia di Pordenone Tel. 0434/425111 Fax 0434/610457 e-mail: attivitaproduttive@comune.prata.pn.it P.E.C. comune.pratadipordenone@certgov.fvg.it UFFICIO ATTIVITÀ PRODUTTIVE

Dettagli

_L_ sottoscritt. nat a ( ) il sesso M F codice fiscale cittadinanza residente a ( ) via civ. recapito telefonico

_L_ sottoscritt. nat a ( ) il sesso M F codice fiscale cittadinanza residente a ( ) via civ. recapito telefonico Al Comune di Gimigliano Ufficio di Polizia Municipale Commercio e Attività Produttive Via Maria SS. di Porto - 88045 Gimigliano (CZ) Tel. 0961.995014 - Fax 0961.995120 Web: www.comune.gimigliano.cz.it

Dettagli

CITTA DI MELFI AREA SERVIZI AMMINISTRATIVI E SVILUPPO ECONOMICO BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI POSTEGGI SU AREE PUBBLICHE IL RESPONSABILE

CITTA DI MELFI AREA SERVIZI AMMINISTRATIVI E SVILUPPO ECONOMICO BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI POSTEGGI SU AREE PUBBLICHE IL RESPONSABILE CITTA DI MELFI AREA SERVIZI AMMINISTRATIVI E SVILUPPO ECONOMICO BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI POSTEGGI SU AREE PUBBLICHE IL RESPONSABILE Vista la determinazione n. 27 dell 1.04.20 con la quale è stato approvato

Dettagli

CITTA DI VIGEVANO. Servizio Sportello Unico Attività Produttive ORDINANZA N. 59/ 2016

CITTA DI VIGEVANO. Servizio Sportello Unico Attività Produttive ORDINANZA N. 59/ 2016 COPIA DELL ORIGINALE Firma autografa sostituita a mezzo stampa ai sensi dell art. 3, comma 2, del D.Lgs. n.39/1993. L originale è agli atti dell Ente. Scade il 11/10/2016 CITTA DI VIGEVANO Servizio Sportello

Dettagli

FIERA DI NOVEMBRE TERMINE PRESENTAZIONE DOMANDE:

FIERA DI NOVEMBRE TERMINE PRESENTAZIONE DOMANDE: FIERA DI NOVEMBRE TERMINE PRESENTAZIONE DOMANDE: 30.06.2017 Codice della Marca Codice da bollo/marca della Marca da da bollo bollo/marca da 16,00da Domanda di partecipazione alla procedura di selezione

Dettagli