venerdì 23 maggio dalle alle sabato 24 maggio dalle alle domenica 25 maggio dalle alle 22.00

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "venerdì 23 maggio dalle 17.30 alle 24.00 sabato 24 maggio dalle 14.30 alle 24.00 domenica 25 maggio dalle 14.30 alle 22.00"

Transcript

1 venerdì 23 maggio dalle alle sabato 24 maggio dalle alle domenica 25 maggio dalle alle Venerdì 23 maggio H CIELI BAMBINI: LA SCUOLA CONTAMINATA DI POESIA INCONTRO Con Livio Sossi Caffè Letterario 1 piano In Cieli bambini volano versi come palloncini, aquiloni, nuvole, colori, respiri. Giochi di parole tra pensiero e sogno, lievità e sospensioni di giudizio, nell aria e nell anima. Intervento di Livio Sossi, professore di Storia della letteratura per l infanzia presso le Università di Udine e Capodistria. Livio Sossi è nato a Trieste il 18 ottobre Laureato in Lettere con indirizzo psicologico, è professore di Storia e letteratura per l infanzia presso la facoltà di Scienze della formazione primaria dell Università degli Studi di Udine. È uno dei massimi esperti di letteratura, editoria e illustrazione per l infanzia, ambiti nei quali ha ottenuto i più importanti riconoscimenti a livello nazionale e internazionale. (A cura di) Livio Sossi CIELI BAMBINI. ANTOLOGIA DELLA POESIA ITALIANA CONTEMPORANEA PER RAGAZZI Secop Edizioni, 2012 H L ARMATA DEI SONNAMBULI Con Wu Ming Il romanzo del Terrore di Wu Ming. L opera piú ambiziosa, punto d arrivo di un percorso ventennale Parigi ha solo notti senza luna. Marat, Robespierre e Saint-Just sono morti, ma c'è chi giura di averli visti all ospedale di Bicêtre. Un uomo in maschera si aggira sui tetti: è l Ammazzaincredibili, eroe dei quartieri popolari, difensore della plebe rivoluzionaria, ieri temuta e oggi umiliata, schiacciata da un nuovo potere. Dicono che sia un italiano. Orde di uomini bizzarri riempiono le strade, scritte enigmatiche compaiono sui muri e una forza invisibile condiziona i destini, in città e nei remoti boschi dell Alvernia. Qualcuno la chiama «fluido», qualcun altro Volontà. Guarda, figliolo: un giorno tutta questa controrivoluzione sarà tua. Ma è meglio cominciare dall inizio. Anzi: dal giorno in cui Luigi Capeto incontrò Madama Ghigliottina. Wu Ming è un collettivo di scrittori attivo dalla fine del XX secolo. Nel 1999, col nome «Luther Blissett», pubblicarono il romanzo Q (Einaudi Stile Libero). A partire dal 2000 hanno scritto romanzi a più mani come 54, Manituana e Altai, romanzi «solisti», l antologia di racconti Anatra all'arancia meccanica e diversi «oggetti narrativi non-identificati» (Asce di guerra, Timira, Point Lenana). Hanno anche scritto, con Guido Chiesa, la sceneggiatura del film Lavorare con lentezza. Nel 2014 hanno pubblicato, sempre per Einaudi Stile Libero, L Armata dei Sonnambuli. Il loro blog è Wu Ming L ARMATA DEI SONNAMBULI Einaudi, 2014

2 H FRANKIE MAGELLANO CANTA PIER VITTORIO TONDELLI LIVE ACUSTICO Hangar Sottotetto Frankie Magellano sarà accompagnato al pianoforte da Pippo Bartolotta e alla chitarra da Paolo Gilioli per un live set acustico con alcuni brani musicati da Magellano e scritti da Pier Vittorio Tondelli. Tra questi Amore mio fallimentare, parte del disco Adulterio e porcherie, e La settimana bianca, eseguito in anteprima live al Premio Tenco In occasione della serata a Macao, Frankie eseguirà anche altri inediti tratti da Tondelli: Camere Separate e L uomo di Marble Arch. Frankie Magellano scrive e compone la sua musica. Musicista dominato e prigioniero del bizarre musicale, grande osatore nell affiancare colombe e maiali; egli sposa la musica sul palco del teatro, crea e coniuga le due cose lasciando a ognuna di loro la libertà di tradirsi a vicenda per non stancarsi mai uno dell altra. Ama da sempre quella sensazione che il teatro può dare alla musica o viceversa, il senso del dramma nella canzone, della deficienza, di un grottesco surreale momento che veste solo gli abiti, appunto, di un momento, quello della canzone che come una recita, una seconda vita, viene eseguita al fine solo del piacere. La musica di Frankie Magellano, non etichettabile e impossibile da confinare all interno di una misera parola. È un matrimonio di ingredienti unici, una musica da avan-teatro da gustare davanti e dietro le quinte. H NONOSTANTE SI FINISCA OVVIAMENTE PER DIVENTARE SE STESSI RACCONTI SU DAVID FOSTER WALLACE Con Martina Testa, Paolo Cognetti e Alessandro Raveggi David Foster Wallace visto da una traduttrice, un editor, una lettrice... e un altro scrittore. Martina Testa è nata a Roma nel 1975; è stata direttore editoriale di minimum fax. Ha tradotto una quarantina di libri dall inglese americano, per minimum fax e per altre case editrici. Fra gli autori su cui ha lavorato figurano David Foster Wallace, Jonathan Lethem, Cormac McCarthy, Zadie Smith, Aimee Bender. Nel 2009 ha vinto il Premio Nazionale per la Traduzione. Alessandro Raveggi (1980) è studioso e scrittore. Professore di Letteratura e scrittura creativa presso la New York University di Firenze e altre università, è stato borsista della Universidad Nacional Autónoma de México di Città del Messico. Ha scritto il romanzo Nella vasca dei terribili piranha (Effigie, 2012), il saggio Calvino americano: identità e viaggio nel Nuovo Mondo (Le Lettere, 2012), la serie di racconti Le vite illustri. Talenti da export (La Repubblica, ed. toscana, ), Primavera messicana (serie online per Doppiozero sulle elezioni politiche messicane del 2012) e altri libri di poesia e teatro pubblicati dal 2003 a oggi. Suoi articoli, racconti e poesie sono apparsi su importanti riviste italiane nonché in antologie. H TUTTE LE MIE PREGHIERE GUARDANO VERSO OVEST READING MUSICALE Con Paolo Cognetti E J.U.N.K. New York. La città dalle mille luci e dai mille sapori, che alcuni nutre e altri affama. Questo è il racconto di un allegro smarrirsi, boccone dopo boccone, nella condivisione come nella solitudine, tra cucine che parlano tutte le lingue del mondo. Alla ricerca del sapore della libertà. Paolo Cognetti è autore di alcuni documentari Vietato scappare, Isbam, Box, La notte del leone, Rumore di fondo che raccontano il rapporto tra i ragazzi, il territorio e la memoria. Per minimum fax media ha realizzato la serie Scrivere/New York. Nove puntate su altrettanti scrittori newyorkesi, da cui è tratto il documentario Il lato sbagliato del ponte. Viaggio tra gli scrittori di Brooklyn. Minimum fax ha pubblicato nel 2004 il suo primo libro, Manuale per ragazze di successo, e nel 2007 la sua seconda raccolta, Una cosa piccola che sta per esplodere. Del 2010 è New York è una finestra senza tende (Laterza, con DVD). Nel 2013 esce, sempre per minimum fax, Sofia si veste sempre di nero.

3 Sabato 24 maggio H SCUOLA SENZA FINE. I corsi 150 ore delle donne a Milano: l esperienza di via Gabro (Affori-Bovisasca ) DIBATTITO Con Lea Melandri Hangar Sottotetto Lea Melandri, Adriana Monti, Amalia Molinelli, Ada Flaminio, Antonia Daddato, Teresa Paset, Rina Aprile, Micci Toniolo, Paola Mattioli, Maria Martinotti sono alcune delle protagoniste di un esperienza inedita avvenuta tra il 1976 e il 1986: le 150 ore delle donne organizzate nella scuola di via Gabro del quartiere Affori-Bovisasca di Milano. Un percorso che seppe dare voce, e quindi corpo ed esistenza, a un certo gruppo di donne casalinghe attraverso la scrittura, e che si trasformò in gruppo di studio e ricerca da cui nascerà, dieci anni dopo, la Libera Università delle Donne di Milano. «I loro scritti mostravano una capacità di pensiero indipendente non bloccato da paroloni o da ideologie o teorie intimidatorie; loro giocavano con le teorie o le usavano come formule magiche ma arrivavano sempre a porre domande alle quali nessuno aveva ancora risposto. Questo tipo di approccio con la cultura causò ovviamente una serie di problemi non indifferenti, ma questo non fa parte di ciò che si mostra nel film. Lascio il compito di tracciare questa parte della storia a scritti e documenti che verranno nel futuro» (Adriana Monti). Attraverso le parole di Lea Melandri, la visione del film Scuola senza fine di Adriana Monti, letture di scritti e un display articolato con materiale di archivio, sabato 24 maggio si leggerà e rileggerà questa storia. Lea Melandri ha insegnato in vari ordini di scuole e nei corsi per adulti. Attualmente tiene corsi presso l Associazione per una Libera Università delle Donne di Milano, di cui è stata promotrice insieme ad altre fin dal È stata redattrice, insieme allo psicoanalista Elvio Fachinelli, della rivista L erba voglio ( ), di cui ha curato l antologia L erba voglio. Il desiderio dissidente (Baldini & Castoldi, 1998). Ha preso parte attiva al movimento delle donne negli anni Settanta; di questa ricerca sulla problematica dei sessi, che continua fino a oggi, sono testimonianza le pubblicazioni: L infamia originaria (Edizioni L erba voglio, 1977; Manifestolibri 1997); Come nasce il sogno d amore (Rizzoli, 1988; Bollati Boringhieri, 2002); Lo strabismo della memoria (La Tartaruga Edizioni, 1991); La mappa del cuore (Rubbettino, 1992); Migliaia di foglietti (Moby Dick, 1996); Una visceralità indicibile. La pratica dell inconscio nel movimento delle donne degli anni Settanta (Fondazione Badaracco, Franco Angeli Editore, 2000); Le passioni del corpo. La vicenda dei sessi tra origine e storia (Bollati Boringhieri, 2001); Preistorie. Di cronaca e d altro (Filema, 2004; cura e posfazione di Manuela Fraire e Rossana Rossanda); La perdita (Bollati Boringhieri, 2008); Amore e violenza. Il fattore molesto della civiltà (Bollati Boringhieri, 2011). Ha tenuto rubriche di posta su diversi giornali: Ragazza In, Noi donne, Extra Manifesto, L Unità. Collaboratrice della rivista Carnet e di altre testate, ha diretto, dal 1987 al 1997, la rivista Lapis. Percorsi della riflessione femminile, di cui ha curato, insieme ad altre, l antologia Lapis. Sezione aurea di una rivista (Manifestolibri, 1998). Il 2 ottobre 2011 è stata eletta presidente della Libera Università delle Donne di Milano. Il 7 dicembre 2012 è stata insignita dell Ambrogino d oro dal Comune di Milano. H I POMPIERI NON ESCONO PER LE DONNE IN LACRIME Con Lisa Biggi (autrice) e Letizia Iannaccone (disegnatrice) Chi è il temibile signor Rosati? E perché si ostina a spegnere mozziconi di sigaretta sugli zerbini dei condomini? Quanto è importante la riproduzione delle balene durante il primo appuntamento? Come si può uscire con decoro dallo spogliatoio della piscina comunale? Nove racconti, ironici, malinconici e divertenti. Il tema è la felicità, un paradossale miraggio a portata di mano. Una ricerca metropolitana che si dilata coralmente, ritmando incontri, fughe, appostamenti, separazioni e visioni.

4 In tutti i racconti aleggia l atmosfera acre della città e del nostro tempo, il senso dell attesa e l infinita distanza tra le persone. È un libro che parla delle vite di tutti noi, di questo tempo precario e dilatato, e di ciò che resta ai margini delle nostre coscienze, sulla linea dell ombra. Nota alle illustrazioni. Le cinque illustrazioni (a partire da quella in copertina) creano una piccola narrazione sullo sguardo, inteso sia esterno sia interno alla protagonista dei racconti. La prima tavola vuole essere una panoramica sulla quotidianità; proseguendo, lo sguardo diventa sempre più introverso e favolistico, un po solitario, simile a un racconto che facciamo a noi stessi. Lisa Biggi (Reggio Emilia, 1975) vive a Milano, dove ha studiato Filosofia con indirizzo psicopedagogico e dove lavora in qualità di responsabile della didattica presso una scuola professionale. Nel 2008 vince due concorsi letterari e nel 2013 pubblica con Nero Press Edizioni l albo illustrato Il Babau. Oggi scrive racconti per adulti e storie per bambini e collabora con diverse riviste letterarie. In uscita con Zoolibri Edizioni è l albo illustrato Il cavaliere senza macchia. Lisa Biggi I POMPIERI NON ESCONO PER LE DONNE IN LACRIME Bébert Edizioni, 2014 H HO UCCISO UN PRINCIPIO READING MUSICALE Con Paolo Pasi Nell afa di una Milano ancora intontita per le cannonate che il generale Bava Beccaris ha sparato sulla folla inerme, un tessitore anarchico di trent anni aspetta il suo momento. È appena tornato dall America, dove è emigrato per sfuggire alla miseria e alle persecuzioni, e ha con sé una rivoltella appena comprata a New York. Il suo obiettivo è il petto pieno di medaglie di Umberto I di Savoia, quello che la retorica monarchica chiama il Re Buono e che il popolo ha invece ribattezzato Re Mitraglia dopo i morti di Milano, e della Sicilia, e della Lunigiana I tre colpi che Gaetano Bresci spara al cuore del re non colpiscono solo il singolo ma anche la sacralità del suo potere. E il quarto colpo, quello non esploso, Bresci sa di averlo sparato contro se stesso. Percosse, isolamento, deprivazione sono quello che si aspetta. Forse anche l omicidio camuffato da suicidio. Ma a Monza quella sera di luglio la mano del tessitore anarchico non trema. Paolo Pasi (Milano, 1963), giornalista e scrittore, vincitore della prima edizione del Premio Ilaria Alpi, lavora in Rai come redattore del TG3. Paolo Pasi HO UCCISO UN PRINCIPIO Elèuthera, 2014 H (QUANDO LA REALTA SUPERA LA FANTASIA). Lettura nuda con Paolo Agrati e Siamo tutti allenatori con Mendo READING MUSICALE Con Fabio Mendolicchio e Paolo Agrati Storie, poesie, risate e supereroi della vita di tutti i giorni. Personaggi veri all inverosimile. La realtà che supera la fantasia, parole e suoni a cavallo di due mondi fantastici, antagonisti e complici. Mendo, alias Fabio Mendolicchio (classe 1973), ha un percorso formativo di trent anni. Studia e pratica come cuoco, musicista, grafico, editore e dj. Ora è al suo esordio come autore. Negli ultimi anni è fondatore di

5 Miraggi Edizioni, de L IBRIda CENA e di numerosi progetti musicali tra i quali Mendo DJazz Set e l ultimo nato Onorevoli. Da novembre 2013 il suo esordio letterario con Siamo Tutti Allenatori (CartaCanta Editore). Paolo Agrati è nato il 22 maggio Da sempre interessato alla poesia orale e alle sue potenzialità, ha partecipato negli anni a numerose letture, competizioni poetiche dal vivo e poetry slam in tutta Italia. È narratore e cantante nella Spleen Orchestra. Dall esperienza del palco sono nati i reading legati alla presentazione dei libri; veri e propri spettacoli concepiti con l intento di riuscire a presentare e leggere poesia nei luoghi pubblici più svariati e inusuali. Il suo ultimo libro s intitola Nessuno ripara la rotta (La Vita Felice, 2012), che segue Piccola Odissea (Pulcinoelefante, 2012) e Quando l estate Crepa (Lietocolle, 2010). Suoi testi sono presenti su diverse antologie, tra le quali ricordiamo IncastRIMEtrici. Vol. 2 (Arcipelago, 2010), volume che raccoglie i principali protagonisti della scena del poetry slam italiano. H LA DONNA CHE SI BACIAVA CON I LUPI LIVE READING MUSICALE Di e con Guido Catalano, apparizioni di Massimo Vitali Cortile esterno Dopo l incredibile successo di Ti amo ma posso spiegarti e Piuttosto che morire m ammazzo ( copie vendute in due anni) (mica cazzi), torna in vita la raccolta che conta al suo interno poesie di gran calibro. Solo per citarne qualcuna: Il Cocciantone, Bum Bum Bum, Sempre in buona compagnia comunque, Dulcis in fundo. La copertina originale è di Gianni Pacinotti, in arte GIPI. E pure l introduzione. Guido Catalano nasce a Torino nel 1971 ed è ancora vivo. Ultimamente ha fatto gli esami del sangue e risulta quasi astemio anche se non ha senso. Normalmente non si esprime in terza persona ma in questo caso gli sembrava più fine. Ha scritto cinque libri di poesie, l ultimo dei quali si intitola Piuttosto che morire m ammazzo per i simpatici tipi di Miraggi Edizioni. Per vivere si esibisce in strabilianti reading in tutta l Italia. Ne fa oltre duecento l anno, il che a pensarci bene è una cosa pazzesca. Ancor più pazzesco è che non sia ancora diventato ricco e che, come si diceva all inizio, sia ancora vivo. H UN GIORNO VI RACCONTERÒ. Ricordo di Luigi Bernardi RACCONTI SU LUIGI BERNARDI A cura di Ylenia D Alessandro e Gianni Montieri Attraverso la lettura delle sue parole e viaggiando dentro la memoria, racconteremo l editore, lo scrittore, l uomo. Col sorriso, come sempre dovrebbe essere. Intervengono Paola Ronco, Antonio Paolacci, Alessandro Zannoni, Nicoletta Vallorani, Barbara Garlaschelli, Alessandra Terni, Nicoletta Bernardini, Giuseppe Merico, Anna Toscano, Rosario Palazzolo, Silvia Tebaldi, Gianni Montieri, Otto Gabos, Francesca Rimondi. H GLI ALTRI OTTANTA LETTURE E LIVE Con Livia Satriano, giancarlo Onorato, MisS xox, Carlo Casale, Steve dal Col, Johnny Grieco, Massimo Giacon, Ivan Carozzi, Oderso Rubini, Ariele Frizzante, Federico Fiumani

6 Gli altri ottanta è un libro che raccoglie le testimonianze di alcuni tra i più importanti musicisti dell epoca: un racconto corale a partire dai tardi anni settanta per arrivare alla fine del decennio successivo, un periodo di grandi contraddizioni, dalla crisi dei movimenti politici al nuovo boom economico. Gli ottanta non sono soltanto quelli del culto dell ottimismo e del superfluo, non solo dance e synth-pop commerciale, ma anche un laboratorio di forme di comunicazione innovative. Qui potrete ascoltare le voci di quattordici musicisti che hanno iniziato a muovere i primi passi proprio allora, un viaggio alle origini della scena musicale indipendente italiana, alla ricerca di quelle magie creative che l hanno resa indimenticabile. Il libro contiene l ultima intervista a Freak Antoni; durante la serata la lettura di alcuni brani tratti da Altri ottanta e di testi scritti da o su Freak Antoni, sarà intervallata da brani degli Skiantos. Alle letture e sul palco si altereranno: giancarlo Onorato, MisS xox, Carlo Casale, Steve dal Col, Johnny Grieco, Ivan Carozzi, Oderso Rubini, Ariele Frizzante, Federico Fiumani Livia Satriano è nata a Napoli nel Si occupa di musica, cultura visiva e comunicazione. È autrice di No Wave. Contorsionismi e sperimentazioni dal CBGB al Tenax e ha curato la pubblicazione dell antologia Italia No! Contaminazioni no wave italiane. Sul web segue i progetti Assez Vu e Sad Movies Make Me Happy. H GRAPHIC NOVEL IS DEAD LIVE Di e con Davide Toffolo Sala Cinema Teatro Piano Terra Livia Satriano GLI ALTRI OTTANTA. RACCONTI DALLA GALASSIA POSTPUNK ITALIANA Agenzia X, 2014 Per la presentazione del suo nuovo libro a fumetti Graphic Novel Is Dead, Davide Toffolo offre un momento esclusivo per incontrare uno dei fumettisti più amati del paese e le canzoni dei Tre Allegri Ragazzi Morti, la sua band che da venti anni segna la musica indipendente italiana. Davide si esibirà in un set acustico delle migliori canzoni dei Tre Allegri Ragazzi Morti, uno spettacolo dove verrà messa in luce la sua natura di entertainer comico. In Graphic Novel Is Dead uno dei più importanti autori italiani di fumetti si trasforma in un personaggio disegnato per raccontare la propria vita in una commedia a fumetti. Una storia dove la realtà fotografica vede Davide nella sua veste pubblica di Eltofo (praticamente il cantante vestito da yeti del gruppo art rock Tre Allegri Ragazzi Morti) suonare negli stadi italiani, per diventare poi fumetto nella sua più intima identità di Davide Toffolo a casa, impegnato a disegnare e capire il mondo. Una specie di filosofia di Eltofo a fumetti, la visione da dentro la maschera di un artista indipendente nell Italia di oggi. Come nella tradizione delle coppie comiche, Davide in questo libro ha una spalla: il suo pappagallino Pepito. Un inseparabile che lo segue nelle sue vicende quotidiane. Nella sua casa-laboratorio Davide è osservato dal volto stralunato di Andy Kaufman, il comico americano dalla cui vita è stato tratto il film Man on the Moon, ispiratore della vocina con cui Eltofo arringa il pubblico durante i concerti. Graphic Novel Is Dead è un urlo rock per ribadire la libertà che il linguaggio dei fumetti ha raggiunto proprio nella forma dei graphic novel, dove Toffolo con romanzi come Pasolini, Carnera e Il Re Bianco ha affondato negli ultimi quindici anni la propria ricerca. Graphic Novel Is Dead è l omaggio di un disegnatore al linguaggio che più ama - il fumetto, nella sua natura più antica, la commedia. Un graphic novel libero e spregiudicato, come il suo autore che fa ridere e allo stesso tempo pensare. Nel nuovo lavoro Davide è stato affiancato dalla fotografa Cecilia Ibanez, che durante il tour del 2013 lo ha seguito nella cavalcata italiana degli stadi con Jovanotti e al Comicon di Napoli, e dall artista Alessandro Baronciani, che ha colorato e supervisionato il lavoro.

7 Domenica 25 maggio H LA TESTA ASPRA + SE MI DISTRAGGO PERDO Con Filippo Parodi e Anna Giurickovic La testa aspra. Un aspra volontà anima questo libro, la determinazione a esporre con sguardo preciso e impietoso le manie, le debolezze e le fobie che intrappolano la mente in se stessa, nell inespugnabile fortezza dei propri meccanismi. La testa aspra non si manifesta come qualcosa di astratto e labile, ma si traduce in una corporeità di vincoli e labirinti allucinatori, nella fascinazione sensuale esercitata da presenze fantasmatiche eppure reali. Ma è anche la costante ribellione a quegli stessi vincoli, l irriducibile tendenza a una liberazione catartica. Prendono così vita le creature «irrimediabimente randage» di questi racconti spietati e metodici, evocativi e mistici. Filippo Parodi nasce a Genova nel Ancora bambino si trasferisce a Milano, dove tuttora vive. Nel 2003 si laurea in Filosofia, con una tesi in Estetica sul verosimile e il meraviglioso nella poesia. A partire dal 2007 inizia a pubblicare racconti e poesie per diverse riviste d arte e letteratura. Per Gorilla Sapiens, nel 2012, è uscito un suo racconto nell antologia Urban Noise. La testa aspra è il suo primo libro. Se mi distraggo perdo. Quattordici intensi racconti conducono tra le vie di un immaginario forte e coinvolgente. Uno sguardo malinconico e passionale al tempo stesso, per raccontare un mondo al femminile fatto di dolcezza, cattiveria, follia, fragilità... Attraverso una scrittura densa ed emozionante, la giovane autrice di questi racconti traccia le vite di donne e uomini che si sfiorano come in una danza sensuale e tragica. Le storie di Se mi distraggo perdo mostrano da vicino pensieri ed emozioni dei vari protagonisti in un flusso che diventa narrazione incalzante. Anna Giurickovic nasce a Catania nel Studentessa di Giurisprudenza presso l Università di Roma Tre, ha preso parte a diversi laboratori di scrittura creativa, tra i quali Il libro che non c è di Rai Eri. Nel 2012 ha vinto il concorso IoMassenzio organizzato dal Festival delle Letterature di Roma. Il racconto Piccola noce Mia, presente in questa raccolta, è stato finalista al Premio Letterario Giovane Holden. Dindolò Dindolò ha vinto il Premio Speciale della Giuria Miglior Fiaba al concorso Scriviamo Insieme patrocinato dalla Provincia di Roma. Il racconto La bambina sul pendio è stato pubblicato nell antologia Urban Noise (Gorilla Sapiens, 2012). Filippo Parodi, LA TESTA ASPRA Anna Giurickovic, SE MI DISTRAGGO PERDO Gorilla Sapiens, 2014 H I DANNATI DELLA METROPOLI Con Andrea Staid Esistono da sempre due città, una legale e l altra illegale, i cui confini si spostano a seconda delle epoche storiche e delle necessità economiche contingenti. Spesso gli abitanti di queste due città si sfiorano, interagiscono, confliggono. Sulle loro contaminazioni si costruisce il tessuto sociale. Quasi sempre gli abitanti della città oscura non hanno voce sui media ufficiali: sono un numero, una statistica o un titolo di giornale. I dannati della metropoli nasce dalla necessità di far parlare i protagonisti del disagio e della devianza che vivono e attraversano le nostre metropoli. Sulle tracce

8 di Danilo Montaldi e della scuola di Chicago, animato da un bisogno radicale di far uscire l antropologia dalla torre d avorio dell accademia, Andrea Staid si è messo in ascolto delle voci della città oscura, senza pregiudizi. Con una ricerca che è frutto di anni passati con i migranti, inscrivendosi in maniera del tutto nuova nel filone dell antropologia delle migrazioni, contaminato con l etnografia e la storia orale. Il cuore del saggio è rappresentato dall analisi di un caso specifico spesso al centro della cronaca, su una via e più precisamente un grande palazzo soprannominato dalla stampa «il fortino della droga», situato in un quartiere centrale di Milano (viale Bligny 42). Un caso celebre e paradigmatico, raccontato per la prima volta attraverso le voci dei protagonisti. Ne è uscito un affresco di storie ascritte al mondo della strada, una etnografia della criminalità migrante o meglio dell uscita dal confine della legalità, un saggio su chi si ribella a un destino di schiavitù, cercando di fuggire da un carcere o semplicemente andando a ingrossare per scelta le fila del nuovo milieu criminale metropolitano. Andrea Staid è nato nel 1982 a Milano. Storico e antropologo, redattore di Elèuthera, scrive per diverse riviste, tra cui A e Libertaria. È autore de Gli arditi del popolo ed è tra i curatori di A cerchiata. Andrea Staid I DANNATI DELLA METROPOLI Milieu, 2014 H COFFEE BREAK READING E PAUSA CAFFÈ Con Massimiliano Tappari Sala Archivio Biblioteca 1 piano La più classica caffettiera italiana prende vita e si trasforma, attraverso un fantastico lavoro di scomposizione, in un racconto avventuroso. Un racconto, per adulti e bambini, nero, denso, eccitante. A seguire distribuzione di caffè turco con lettura collettiva dei fondi. Massimiliano Tappari è diplomato all Accademia di Belle Arti di Brera. Ha scritto e illustrato libri usando le fotocopie delle chiavi di casa e fotografando la superficie di una caffettiera. Lettore dello spazio, idea progetti per stimolare i bambini a usare la creatività e a cogliere il lato fantastico della vita quotidiana e dell ambiente circostante. Da anni conduce workshop di stupore a km zero presso scuole, biblioteche, musei e festival. Racconta storie stravaganti con semplici oggetti attraverso una videocamera che si fa microscopio. I suoi ultimi libri pubblicati sono Coffee Break (Corraini) e Parto, con Chiara Carminati (Franco Cosimo Panini). H LOTTA DI CLASSE SUL PALCOSCENICO. I teatri occupati si raccontano Con Lidia Cirillo Sono attori, registi, musicisti, grafici, fumettisti, tecnici video, guardasala, traduttori, macchinisti, e hanno reagito alla nota frase di un recente ministro dell Economia secondo cui «con la cultura non si mangia». Le occupazioni dei teatri e dei luoghi di cultura non sono un episodio marginale nel conflitto sociale degli ultimi anni in Italia e hanno coinvolto migliaia di persone. In un tempo di diffidenza verso le attività culturali, hanno portato il lavoro artistico fuori dall aura di eccezione o privilegio, sono andate oltre la semplice definizione di «lavoro immateriale» e hanno messo a fuoco le proprie condizioni materiali di vita, per molti versi simili a quelle di tanti altri lavoratori precari. In questa ricerca l autrice dialoga con alcune delle occupazioni in atto, che offrono un esempio concreto di ciò che possono figure sociali prive di propri specifici luoghi di aggregazione e sperimentano l autogestione produttiva di lavori troppo spesso classificati come improduttivi. E pur

9 rifiutando di definirsi «avanguardia» artistica o politica ripropongono in forma nuova e diversa il tema del ruolo dell intellettuale creativo nei conflitti politici. Lidia Cirillo è la responsabile della collana Quaderni viola editi da Alegre dal Sempre per Alegre ha pubblicato Da Vladimir Ilich a Vladimir Luxuria (2006). Collabora con diverse riviste e quotidiani e ha pubblicato, tra l altro, Meglio orfane (Nuove Edizioni Internazionali, 1993), Lettera alle romane (Il dito e la luna, 2001), La luna severa maestra (Il dito e la luna, 2003). Lidia Cirillo LOTTA DI CLASSE SUL PALCOSCENICO. I teatri occupati si raccontano Edizioni Alegre, 2014 H QUADERNINI READING Con Collettivo Quadernini Caffè Letterario 1 piano «Ieri stavo giocando sul balcone e mia mamma a detto di andare al gabinetto e io o visto tutto allagato e o detto che c era tutto il muro d acqua e siamo andati di sopra che c era una vecchietta che aveva fatto fare lei l alagamento.» Prima elementare, Milano, Quadernini è un reading dei temi più belli, divertenti e interessanti raccolti nell ambito del progetto Quaderni Aperti, archivio partecipato e open source di quaderni delle scuole elementari e medie che conta più di 400 quaderni datati dal 1916 a oggi, una delle raccolte più ricche e varie in Italia. Il reading è un occasione per condividere i contenuti dei quaderni raccolti, e anche per raccogliere nuovi quaderni: tutti sono invitati a partecipare portando i propri temi di scuola, che saranno letti durante un momento di palco aperto. Quaderni Aperti vive grazie alla collaborazione di un gruppo molto fluido di persone e realtà che si occupano di scrittura, fotografia, pedagogia, teatro, editoria. Il progetto è coordinato da Thomas Pololi, fotografo bergamasco. Il reading Quadernini è presentato da Patrizio Luigi Belloli, insegnante, regista e attore teatrale. H NON DIAMOCI PACE. Diario di un viaggio (il)legale Con Giulia di Girolamo e Alessandro Gallo Uno scrittore e una studiosa del fenomeno mafioso ripercorrono l Emilia Romagna attraverso le storie e i protagonisti. Raccolgono testimonianze che diventano il quadro e il romanzo di un regione del Nord che, come una regione del Sud, lotta contro la criminalità e racchiude storie difficili e di speranza. Dalla prostituzione al gioco d azzardo, dalla resistenza del gruppo Gap di Rimini alla testimonianza di Giovanni Tizian. Tutti volti e storie di una mappa che ridisegna l Emilia Romagna e l allarme criminalità. Da Reggio Emilia a San Marino per tracciare la resistenza e la persistenza di undici organizzazioni mafiose nazionali e internazionali sul territorio emiliano-romagnolo. Uno scrittore e una studiosa del fenomeno mafioso ripercorrono l intera Emilia Romagna e non si danno pace. Giulia di Girolamo (San Benedetto del Tronto, 1986) è dottoressa in Sviluppo e cooperazione internazionale ed Economia e diritto per le imprese e le pubbliche amministrazioni. Coordinatrice nel 2010 e nel 2011 dell associazione Rete NoName Antimafia in movimento di Bologna, che si occupa di studio, informazione e organizzazione di eventi sui temi dell antimafia e della legalità. Da due anni collabora stabilmente con

10 Caracò nel settore formazione, realizzando insieme a Alessandro Gallo incontri sui temi dell antimafia e della legalità nelle scuole medie superiori di Bologna e provincia. Alessandro Gallo (Napoli, 1986) da tempo si occupa di teatro e editoria di impegno civile. Con il romanzo Scimmie (Navarra, 2011), ha vinto il Premio Nazionale di Letteratura Iride, Cava de Tirreni, da cui ha preso vita lo spettacolo Di carne. Per Caracò, nel 2011 ha curato l antologia La parola liberata dalle mafie, nel 2012 la raccolta Italian Shorts. Brevi storie lungo il Bel Paese, ha contribuito all antologia La giusta parte. Testimoni e storie dell antimafia a cura di Mario Gelardi e La grammatica di Nisida a cura di Maria Franco, vincitore del Premio Napoli Cultural Giulia di Girolamo e Alessandro Gallo NON DIAMOCI PACE. Diario di un viaggio (il)legale Caracò, 2014 H IL VALORE POLITICO DI UN OPERA LETTERARIA È IL SUO VALORE LETTERARIO. Incontro con Patrizia Valduga READING-INTERVISTA Con Patrizia Valduga Voce tra le più autentiche e autorevoli del panorama italiano, Patriza Valduga racconta se stessa e illustra la propria attività poetica e critico-letteraria, costantemente in equilibrio tra specialismo e militanza, in un reading-intervista che assegna un ruolo di primo piano anche agli autori della tradizione da lei prediletti, da Petrarca a Pascoli, da Manzoni a Zanzotto. A cura di Luca Daino. Patrizia Valduga è una poetessa italiana e traduttrice raffinata, tra gli altri, di Céline, Donne, Mallarmé, Molière. Impegnata in una personale e intensa ricerca stilistica, ha adibito metri e forme tradizionali (dalla quartina all ottava, dal sonetto al madrigale) a fini espressivi sovversivi. La sua poesia, dominata da crude immagini erotiche e funebri, ha al centro l esplorazione senza infingimenti della potenza del desiderio, di cui le pulsioni di morte non rappresentano che l inevitabile rovescio. Tra le sue raccolte: Medicamenta (1982); La tentazione (1985); Donna di dolori (1991); Requiem (1994); Corsia degli incurabili (1996); Cento quartine e altre storie d amore (1997); Quartine. Seconda centuria (2001); Lezione d amore (2004). Nel 2012 ha curato il Breviario proustiano. Massime e sentenze della Recherche, valorizzando il carattere polifonico e dinamico di quest opera. È dello stesso anno la raccolta Il libro delle laudi, narrazione interpretativa del dolore per la morte del compagno Giovanni Raboni. *** M^C^O Nuove centro per le Arti, la Cultura e la Ricerca *** V.le Molise 68, Milano CONTATTI facebook COME ARRIVARE Passante Ferroviario fermata Porta Vittoria Bus Tram 12

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore.

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore. Commozione Si commuove il corpo. A sorpresa, prima che l opportunità, la ragionevolezza, la buona educazione, la paura, la fretta, il decoro, la dignità, l egoismo possano alzare il muro. Si commuove a

Dettagli

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) Savignano SI FEST 2014 a cura di Italo Zannier di Io sono una forza della natura.. Io sono una forza del Passato. Solo nella tradizione

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti,

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, si è conclusa con una lezione aperta per i genitori.

Dettagli

Istituto Comprensivo E. De Filippo

Istituto Comprensivo E. De Filippo Istituto Comprensivo E. De Filippo Scuola dell Infanzia, Primaria e Secondaria di primo grado Via degli Italici, 33 - tel. 0824-956054 fax 0824-957003 Morcone Bn (seconda annualità) Il tempo per leggere,

Dettagli

Proposta per un Nuovo Stile di Vita.

Proposta per un Nuovo Stile di Vita. UNA BUONA NOTIZIA. I L M O N D O S I P U ò C A M B I A R E Proposta per un Nuovo Stile di Vita. Noi giovani abbiamo tra le mani le potenzialità per cambiare questo mondo oppresso da ingiustizie, abusi,

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

IL CORPO E LA SUA DANZA Primo percorso di formazione per atelieristi del movimento

IL CORPO E LA SUA DANZA Primo percorso di formazione per atelieristi del movimento Scritture di movimenti Autori bambine e bambini dai 5 ai 6 anni IL CORPO E LA SUA DANZA Primo percorso di formazione per atelieristi del movimento IL CORPO E LA SUA DANZA Incontri di studio per la formazione

Dettagli

Istituto S.Vincenzo Erba Scuola primaria paritaria parificata LETTURA, SCRITTURA, LA DIDATTICA DEL FARE

Istituto S.Vincenzo Erba Scuola primaria paritaria parificata LETTURA, SCRITTURA, LA DIDATTICA DEL FARE Istituto S.Vincenzo Erba Scuola primaria paritaria parificata LETTURA, SCRITTURA, TEATRO LA DIDATTICA DEL FARE 1 BISOGNI Sulla scorta delle numerose riflessioni che da parecchi anni aleggiano sulla realtà

Dettagli

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori 1 Dalla lettura di una poesia del libro di testo Un ponte tra i cuori Manca un ponte tra i cuori, fra i cuori degli uomini lontani, fra i cuori vicini, fra i cuori delle genti, che vivono sui monti e sui

Dettagli

PICCOLA GUIDA ALLE OPERE DELLA SALA CONSULTAZIONE

PICCOLA GUIDA ALLE OPERE DELLA SALA CONSULTAZIONE PICCOLA GUIDA ALLE OPERE DELLA SALA CONSULTAZIONE La Sala consultazione della Biblioteca Provinciale P. Albino è organizzata secondo il principio dell accesso diretto da parte dell utenza al materiale

Dettagli

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

Parte Prima: DALL MASCHERA NEUTRA AL NASO ROSSO: L attore alla scoperta del proprio Clown. di Giovanni Fusetti

Parte Prima: DALL MASCHERA NEUTRA AL NASO ROSSO: L attore alla scoperta del proprio Clown. di Giovanni Fusetti Giovanni Fusetti racconta il ruolo del Clown nella sua pedagogia teatrale Articolo apparso sulla rivista del Piccolo Teatro Sperimentale della Versilia Parte Prima: DALL MASCHERA NEUTRA AL NASO ROSSO:

Dettagli

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO Art. 1 - L, con sede sociale in Villaricca (Napoli), alla

Dettagli

Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano l italiano in contesto L2 o LS

Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano l italiano in contesto L2 o LS MA IL CIELO È SEMPRE PIÙ BLU di Rino Gaetano Didattizzazione di Greta Mazzocato Univerisità Ca Foscari di Venezia Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano

Dettagli

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris BANDO II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris Spiegami i diritti dell uomo: diritto all Educazione, diritto

Dettagli

COSCIENZA COSMICA. FIRMAMENTO: Quant è grande un milione? 2012/13 novembre-dicembre 2012 Istituto Comprensivo Statale PETRITOLI

COSCIENZA COSMICA. FIRMAMENTO: Quant è grande un milione? 2012/13 novembre-dicembre 2012 Istituto Comprensivo Statale PETRITOLI COSCIENZA COSMICA FIRMAMENTO: Quant è grande un milione? Dati identificativi ANNO SCOLASTICO periodo SCUOLA DOCENTI COINVOLTI ORDINE SCUOLA DESTINATARI FORMATRICI 2012/13 novembre-dicembre 2012 Istituto

Dettagli

LETTURE PER L'INFANZIA (dai 2 ANNI)

LETTURE PER L'INFANZIA (dai 2 ANNI) LETTURE PER L'INFANZIA (dai 2 ANNI) STORIE PICCINE PICCIO' (dai 2 ai 5 anni) Una selezione di storie adatte ai piu' piccoli. Libri per giocare, libri da guardare da gustare e ascoltare. Un momento di condivisione

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA FORUM PER LE POLITICHE E GLI STUDI DI GENERE

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA FORUM PER LE POLITICHE E GLI STUDI DI GENERE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA FORUM Tra differenza e identità. Percorso di formazione sulla storia e la cultura delle donne Costituito con Decreto del Rettore il 22 gennaio 2003, «al fine di avviare

Dettagli

AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE

AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE Presentazione La guida dell educatore vuole essere uno strumento agile per preparare gli incontri con i ragazzi.

Dettagli

2 e3 anno I GIORNI DELLA TARTARUGA. ROMANZO A SFONDO SOCIALE Una storia di bullismo e disagio giovanile, appassionante e coivolgente.

2 e3 anno I GIORNI DELLA TARTARUGA. ROMANZO A SFONDO SOCIALE Una storia di bullismo e disagio giovanile, appassionante e coivolgente. 2 e3 anno narrativa CONTEMPORAN scuola second. di I grado EA I GIORNI DELLA TARTARUGA ROMANZO A SFONDO SOCIALE Una storia di bullismo e disagio giovanile, appassionante e coivolgente. AUTORE: C. Elliott

Dettagli

INCONTRI e LABORATORI INTERCULTURALI per l anno scolastico 2011-12. Un Mondo Di Feste

INCONTRI e LABORATORI INTERCULTURALI per l anno scolastico 2011-12. Un Mondo Di Feste INCONTRI e LABORATORI INTERCULTURALI per l anno scolastico 2011-12 Un Mondo Di Feste Proposta di progetto e preventivo economico a cura dell Area Intercultura della Cooperativa Sociale Apriti Sesamo. 1

Dettagli

Il ciclo di Arcabas LUNGO LA STRADA

Il ciclo di Arcabas LUNGO LA STRADA Il ciclo di Arcabas Arcabas è lo pseudonimo dell artista francese Jean Marie Pirot, nato nel 1926. Nella chiesa della Risurrezione a Torre de Roveri (BG) negli anni 1993-1994 ha realizzato un ciclo di

Dettagli

(da I Malavoglia, cap. XV)

(da I Malavoglia, cap. XV) 4. GIOVANNI VERGA (ANALISI DEL TESTO) L addio di Ntoni Una sera, tardi, il cane si mise ad abbaiare dietro l uscio del cortile, e lo stesso Alessi, che andò ad aprire, non riconobbe Ntoni il quale tornava

Dettagli

" CI SON DUE COCCODRILLI... "

 CI SON DUE COCCODRILLI... PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI RELIGIONE CATTOLICA ANNO SCOLASTICO 2014-2015 " CI SON DUE COCCODRILLI... " Le attività in ordine all'insegnamento della religione cattolica, per coloro che se ne avvalgono, offrono

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

IDEE DI RESISTENZA. Il progetto, nato per ricordare il 70 anno dalla Liberazione, parte da due considerazioni propedeutiche:

IDEE DI RESISTENZA. Il progetto, nato per ricordare il 70 anno dalla Liberazione, parte da due considerazioni propedeutiche: PREMESSA Insignita della Medaglia d Argento al Valor Militare della Resistenza, Pistoia, al pari di altre città toscane, è stata teatro di avvenimenti tragici, la maggior parte dei quali intercorsi tra

Dettagli

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 REGOLAMENTO DEL PREMIO LETTERARIO LA GIARA PER I NUOVI TALENTI DELLA NARRATIVA ITALIANA 1) Il Premio fa capo alla Direzione Commerciale Rai, nel cui ambito

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama Adorazione Eucaristica a cura di Don Luigi Marino Guida: C è un esperienza che rivela il potere unificante e trasformante dell amore, ed è l innamoramento, descritto in modo splendido nel Cantico dei Cantici.

Dettagli

El lugar de las fresas

El lugar de las fresas El lugar de las fresas Il luogo delle fragole Un anziana contadina italiana dedita al lavoro, un immigrato marrocchino appena arrivato in Italia, una giovane cineasta spagnola; Da un incontro casuale al

Dettagli

VIAGGIANDO CON LA NATURA

VIAGGIANDO CON LA NATURA VIAGGIANDO CON LA NATURA Il progetto intende, attraverso l esplorazione del mondo naturale (terra, acqua, aria e fuoco) sistematizzare le conoscenze per comprendere l organizzazione dell ecosistema naturale.

Dettagli

L UOMO IL CUI NOME È PRONUNCIATO

L UOMO IL CUI NOME È PRONUNCIATO 1 Enrico Strobino L UOMO IL CUI NOME È PRONUNCIATO Incontro immaginario tra Steve Reich e Gianni Rodari PREMESSA L esperienza che qui presento è stata realizzata nella classe 1aG della Scuola Media S.

Dettagli

CONCERTO/ SPETTACOLO MUSICALE SULLA GRANDE GUERRA

CONCERTO/ SPETTACOLO MUSICALE SULLA GRANDE GUERRA CORO VALCAVASIA Cavaso del Tomba (TV) CONCERTO/ SPETTACOLO MUSICALE SULLA GRANDE GUERRA chi siamo Il progetto sulla grande guerra repertorio discografia recapiti, contatti Chi siamo Il coro Valcavasia

Dettagli

DIALOGHI SUL COMPORRE

DIALOGHI SUL COMPORRE TORRI DELL ACQUA 2 workshop di composizione assistita da computer. Seminari, lezioni e concerti dal 28 al 30 dicembre presso le Torri dell'acqua di Budrio Il fondamentale ruolo interpretato dalle Torri

Dettagli

Lucca. Project contest 2015. Premio Giovanni Martinelli. XI concorso nazionale per nuovi autori di fumetto

Lucca. Project contest 2015. Premio Giovanni Martinelli. XI concorso nazionale per nuovi autori di fumetto art.1 Per favorire l inserimento di nuovi talenti nel panorama editoriale italiano, comics & Games, in collaborazione con edizioni BD, organizza il contest Premio Giovanni Martinelli, concorso per progetti

Dettagli

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi La Scuola del Cuoio è stata fondata dopo la Seconda Guerra Mondiale grazie alla collaborazione dei Frati Francescani Minori Conventuali della Basilica di Santa Croce e delle famiglie Gori e Casini, artigiani

Dettagli

El valor de ser padre y de ser madre -----

El valor de ser padre y de ser madre ----- El valor de ser padre y de ser madre ----- San Luis, 27 de Octubre 2012 Vengo da un continente dove esiste una vera crisi della paternità. La figura del padre non è molto precisa, la sua autorità naturale

Dettagli

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes Didattica per l Eccellenza Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà Romanae Disputationes Concorso Nazionale di Filosofia 2014-2015 OBIETTIVI DEL CONCORSO Il Concorso Romanae Disputationes

Dettagli

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ)

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) La musica è l'armonia dell'anima Alessandro Baricco, Castelli di rabbia Premessa L insegnamento di uno strumento musicale nella

Dettagli

Il carnevale degli animali. Grande fantasia zoologica

Il carnevale degli animali. Grande fantasia zoologica Il carnevale degli animali di Camille Saint Saёns Grande fantasia zoologica Per due pianoforti e piccola orchestra Obiettivi del nostro lavoro Imparare a riconoscere il timbro di alcuni strumenti musicali.

Dettagli

Un allegro pomeriggio con Giulio Coniglio

Un allegro pomeriggio con Giulio Coniglio Scuola aperta 2015 Un allegro pomeriggio con Giulio Coniglio alla scoperta dell Asilo di Follina... l Asilo di Follina: LINEE PEDAGOGICO EDUCATIVE IL PROGETTO EDUCATIVO DIDATTICO. Il curricolo della scuola

Dettagli

Nel ventre pigro della notte audio-ebook

Nel ventre pigro della notte audio-ebook Silvano Agosti Nel ventre pigro della notte audio-ebook Dedicato a quel po di amore che c è nel mondo Silvano Agosti Canti Nel ventre pigro della notte Edizioni l Immagine Nel ventre pigro della notte

Dettagli

7ª tappa È il Signore che apre i cuori

7ª tappa È il Signore che apre i cuori Centro Missionario Diocesano Como 7 incontro di formazione per commissioni, gruppi e associazioni missionarie 3 anno Aprile 2009 Paolo: la Parola di Dio non è incatenata 7ª tappa È il Signore che apre

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro

Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro Il romanzo Tra donne sole è stato scritto da Pavese quindici mesi prima della sua morte, nel 1949. La protagonista, Clelia, è una

Dettagli

IC n 5 L.Coletti. Progetto GREEN SCHOOL. Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola

IC n 5 L.Coletti. Progetto GREEN SCHOOL. Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola IC n 5 L.Coletti Progetto GREEN SCHOOL Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola GREEN SCHOOL Principio fondante del Progetto GREEN SCHOOL..Coniugare conoscenza, ambiente, comportamenti nell

Dettagli

Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO. Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13

Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO. Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13 Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13 INDICE Le tante facce della documentazione Pag.3 Il progetto per lo sviluppo e l apprendimento

Dettagli

QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO

QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO Le seguenti affermazioni descrivono alcune abitudini di studio e modi di imparare. Decidi in quale misura ogni affermazione si applica nel tuo caso: metti una

Dettagli

I VIAGGIATORI DI IN VIAGGIO SULLE OROBIE 2015

I VIAGGIATORI DI IN VIAGGIO SULLE OROBIE 2015 I VIAGGIATORI DI IN VIAGGIO SULLE OROBIE 2015 GIULIO BEGGIO - Guida alpina Classe 1958, guida alpina erbese, imprenditore nel settore dell attrezzatura da montagna, Giulio Beggio è un profondo conoscitore

Dettagli

Fiorella Mannoia - Quello che le donne non dicono

Fiorella Mannoia - Quello che le donne non dicono Fiorella Mannoia - Quello che le donne non dicono Contenuti: competenza lessicale: espressioni lessicali e metaforiche; competenza grammaticale: ripresa dei pronomi diretti e indiretti; competenza pragmatica:

Dettagli

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa 2007 Scrivere.info Tutti i diritti di riproduzione, con qualsiasi mezzo, sono riservati. In copertina: Yacht

Dettagli

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO I. Il bambino gioca in modo costruttivo e creativo con gli altri, sa argomentare, confrontarsi, sostenere le proprie ragioni con adulti e bambini. I I. Sviluppa il

Dettagli

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO I. Il bambino gioca in modo costruttivo e creativo con gli altri, sa argomentare, confrontarsi, sostenere le proprie ragioni con adulti e bambini. I I. Sviluppa il

Dettagli

IL DIALOGO NELL ARTE - L ARTE DEL DIALOGO

IL DIALOGO NELL ARTE - L ARTE DEL DIALOGO IL DIALOGO NELL ARTE - L ARTE DEL DIALOGO P. F. Fumagalli, 31.10.2104 Il Dialogo è una componente essenziale dell essere umano nel mondo, in qualsiasi cultura alla quale si voglia fare riferimento: si

Dettagli

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria Il luogo: la storia Castello Sforzesco Accademia Brera Montenapoleone Il complesso dei Chiostri dell Umanitaria nasce insieme all adiacente Chiesa di Santa Maria della Pace, voluta da Bianca di Visconti

Dettagli

GRUPPO TEATRALE STAGIONE TEATRALE 2011-2012

GRUPPO TEATRALE STAGIONE TEATRALE 2011-2012 GRUPPO TEATRALE STAGIONE TEATRALE 2011-2012 Che gibilée per quatter ghej! Con tutt el ben che te voeuri Il mercante di schiavi Qui si fa l Italia L ultimo arrivato e tutti sognano Chi la fa la spunti Chi

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

PRUEBA COMÚN PRUEBA 201

PRUEBA COMÚN PRUEBA 201 PRUEBA DE ACCESO A LA UNIVERSIDAD MAYORES DE 25 Y 45 AÑOS PRUEBA COMÚN PRUEBA 201 PRUEBA 2013ko MAIATZA MAYO 2013 L incontro con Guido Dorso Conobbi Dorso quando ero quasi un ragazzo. Ricordo che un amico

Dettagli

Allegato A. Il profilo culturale, educativo e professionale dei Licei

Allegato A. Il profilo culturale, educativo e professionale dei Licei Allegato A Il profilo culturale, educativo e professionale dei Licei I percorsi liceali forniscono allo studente gli strumenti culturali e metodologici per una comprensione approfondita della realtà, affinché

Dettagli

DA CHE PARTE STARE. dagli 11 anni ALBERTO MELIS

DA CHE PARTE STARE. dagli 11 anni ALBERTO MELIS PIANO DI LETTURA dagli 11 anni DA CHE PARTE STARE ALBERTO MELIS Illustrazioni di Paolo D Altan Serie Rossa n 78 Pagine: 144 Codice: 566-3117-3 Anno di pubblicazione: 2013 L AUTORE Alberto Melis, insegnante,

Dettagli

GUIDA AL DEPOSITO E ALLA REGISTRAZIONE DELLE OPERE NEL REGISTRO PUBBLICO GENERALE DELLE OPERE PROTETTE (R.P.G.)

GUIDA AL DEPOSITO E ALLA REGISTRAZIONE DELLE OPERE NEL REGISTRO PUBBLICO GENERALE DELLE OPERE PROTETTE (R.P.G.) GUIDA AL DEPOSITO E ALLA REGISTRAZIONE DELLE OPERE NEL REGISTRO PUBBLICO GENERALE DELLE OPERE PROTETTE (R.P.G.) (A cura di Barbara Limonta e Giulia Scacco) INDICE Introduzione pag. 3 Efficacia della registrazione

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE 25 foto di Sophie Anne Herin GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE ALTRE PAROLE PER DIRLO Diamo corpo e parola alla forza delle donne Libere di scegliere Libere di desiderare Libere di

Dettagli

Giro, ghirotondo e altre storie ortografiche

Giro, ghirotondo e altre storie ortografiche Giro, ghirotondo e altre storie ortografiche Strumenti per la didattica, l educazione, la riabilitazione, il recupero e il sostegno Collana diretta da Dario Ianes Rossana Colli e Cosetta Zanotti Giro,

Dettagli

Un workshop eccezionale

Un workshop eccezionale Un posto splendido Ischia, l isola bella nel Golfo di Napoli, nata da un vulcano. Al sud dell Isola si trova un albergo in mezzo alla natura, 200 m sopra il mare, in un giardino romantico con le palme,

Dettagli

SIGNIFICATO LETTERALE E SIGNIFICATO METAFORICO. Indica per ogni coppia di frasi, quando la parola in stampato maiuscolo ha SIGNIFICATO

SIGNIFICATO LETTERALE E SIGNIFICATO METAFORICO. Indica per ogni coppia di frasi, quando la parola in stampato maiuscolo ha SIGNIFICATO SIGNIFICATO LETTERALE E SIGNIFICATO METAFORICO Indica per ogni coppia di frasi, quando la parola in stampato maiuscolo ha SIGNIFICATO LETTERALE e quando ha SIGNIFICATO METAFORICO (FIGURATO). Questa non

Dettagli

La Carta di Montecatini

La Carta di Montecatini La Carta di Montecatini Le origini e le ragioni della Carta di Montecatini La Carta di Montecatini è il frutto del lavoro del secondo Campus che si è svolto nella città termale dal 27 al 29 ottobre 2005.

Dettagli

CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE

CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE CHIAMATA AL LAVORO 25 maggio 2015 San Michele all Adige 3 e 4 giugno 2015 Rovereto Progetto dell associazione culturale Artea di Rovereto in collaborazione con

Dettagli

L impatto della musica nei locali pubblici. L utilizzo della musica è sempre più un aspetto fondamentale per le attività commerciali

L impatto della musica nei locali pubblici. L utilizzo della musica è sempre più un aspetto fondamentale per le attività commerciali L impatto della musica nei locali pubblici L utilizzo della musica è sempre più un aspetto fondamentale per le attività commerciali Le cinque verità 1. Le persone attribuiscono alla musica un enorme importanza.

Dettagli

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Referenti: Coordinatore Scuole dott. Romano Santoro Coordinatrice progetto dott.ssa Cecilia Stajano c.stajano@gioventudigitale.net Via Umbria

Dettagli

all'italia serve una buona scuola,

all'italia serve una buona scuola, all'italia serve una buona scuola, che sviluppi nei ragazzi la curiosità per il mondo e il pensiero critico. Che stimoli la loro creatività e li incoraggi a fare cose con le proprie mani nell era digitale.

Dettagli

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a Ci situiamo Probabilmente alla tua età inizi ad avere chiaro chi sono i tuoi amici, non sempre è facile da discernere. Però una volta chiaro,

Dettagli

L'UOMO NEL DILUVIO uno spettacolo di Simone Amendola e Valerio Malorni

L'UOMO NEL DILUVIO uno spettacolo di Simone Amendola e Valerio Malorni Presenta L'UOMO NEL DILUVIO uno spettacolo di Simone Amendola e Valerio Malorni Premio IN-BOX 2014 LA CRITICA Uno spettacolo intenso... L'eco del diluvio è dilagata in noi con il suo fragore incontenibile

Dettagli

IMMAGIN(AR)IE RECLUSIONI

IMMAGIN(AR)IE RECLUSIONI 0 IMMAGIN(AR)IE RECLUSIONI progetto Immaginari - Esodo con il contributo di di Vicenza e Verona quamproject Caritas Diocesana Bellunese, Veronese, Vicentina IMMAGIN(AR)IE RECLUSIONI progetto Immaginari

Dettagli

Sardegna. della memoria. Collana diretta da. Romano Cannas. Gli Archivi. Su Balente e sa Emina. con Michelangelo Pira

Sardegna. della memoria. Collana diretta da. Romano Cannas. Gli Archivi. Su Balente e sa Emina. con Michelangelo Pira Sardegna Gli Archivi della memoria Collana diretta da Romano Cannas Su Balente e sa Emina con Michelangelo Pira presentazione di Bachisio Bandinu Gli Archivi della memoria Collana diretta da Romano Cannas

Dettagli

ITALIANO TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE AL TERMINE DELLA SCUOLA PRIMARIA

ITALIANO TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE AL TERMINE DELLA SCUOLA PRIMARIA ITALIANO TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE AL TERMINE DELLA SCUOLA PRIMARIA L allievo partecipa a scambi comunicativi (conversazione, discussione di classe o di gruppo) con compagni e insegnanti

Dettagli

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno Indice 01. 02. 03. I tipi di house organ Dall idea al progetto I contenuti A

Dettagli

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Commento al Vangelo Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione fra Luca Minuto Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Dal Vangelo secondo Matteo In quel tempo, gli undici discepoli andarono in Galilea, sul monte

Dettagli

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento.

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento. DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento Anno 2014 (B) E nato per tutti; è nato per avvolgere il mondo in un abbraccio

Dettagli

Come è fatto un giornale?

Come è fatto un giornale? Come è fatto un giornale? 1. Com'è fatto un giornale? 2. Per iniziare o la testata è il titolo del giornale. o le manchette (manichette) sono dei box pubblicitari che le stanno al lato 3. La prima pagina

Dettagli

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ...

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ... LA CITTÀ VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE 1. Parole per capire Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: città... città industriale... pianta della città...

Dettagli

Ciao ragazzi! - Lombardo Nosengo Ulysse

Ciao ragazzi! - Lombardo Nosengo Ulysse Unità 3 41 Il Vesuvio Ciao ragazzi! - Lombardo Nosengo Ulysse affresco - Pompei Capri Il golfo di Napoli Pompei Napoli Pompei Capri 42 L imperfetto indicativo L alternanza passato prossimo e imperfetto

Dettagli

Descrizione della pratica: 1. Identificazione:

Descrizione della pratica: 1. Identificazione: Descrizione della pratica: 1. Identificazione: Istituto scolastico dove si sviluppa la pratica: Al momento attuale (maggio 2008) partecipano al progetto n. 47 plessi di scuola primaria e n. 20 plessi di

Dettagli

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B.

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A. Ignone - M. Pichiassi unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A B 1. È un sogno a) vuol dire fare da grande quello che hai sempre sognato

Dettagli

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni.

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. 8 regioni settentrionali: il Piemonte (Torino), la Val d Aosta (Aosta),

Dettagli

«Questo matrimonio s ha da fare»

«Questo matrimonio s ha da fare» «Questo matrimonio s ha da fare» Italiano e matematica nella scuola del terzo millennio Convegno 25 giugno 2015 Teatro di Locarno e Dipartimento formazione e apprendimento Contro i luoghi comuni Simone

Dettagli

Come si fa un giornale

Come si fa un giornale Come si fa un giornale COME SI FA UN GIORNALE dall idea alla distribuzione Un giornale è una struttura complessa composta da un gruppo di persone che lavorano insieme che chiameremo LA REDAZIONE Al vertice

Dettagli

www.maestramary.altervista.org

www.maestramary.altervista.org Premessa ed obiettivi Il progetto "dietro le quinte" La drammatizzazione è la forma più conosciuta e diffusa di animazione nella scuola. Nell'uso più comune con il termine drammatizzazione si intendono

Dettagli

OGGETTO Proposta Spettacoli

OGGETTO Proposta Spettacoli O n a r t s d i Soc.Coop.Artemente Via Ronchi 12, Ca tania Fax 095.2935784 Mobile 320 0752460 www.onarts.net - info@onarts.net OGGETTO Proposta Spettacoli Con la presente siamo lieti di presentarvi le

Dettagli

Bambini vecchiette signori e signore venite a giocare con tutti i colori (2 volte)

Bambini vecchiette signori e signore venite a giocare con tutti i colori (2 volte) La canzone dei colori Rosso rosso il cane che salta il fosso giallo giallo il gallo che va a cavallo blu blu la barca che va su e giù blu blu la barca che va su e giù Arancio arancio il grosso cappello

Dettagli

CAMPO DI ESPERIENZA IL SE E L ALTRO SCUOLA DELL INFANZIA ANNI 3

CAMPO DI ESPERIENZA IL SE E L ALTRO SCUOLA DELL INFANZIA ANNI 3 IL SE E L ALTRO ANNI 3 Si separa facilmente dalla famiglia. Vive serenamente tutti i momenti della giornata scolastica. E autonomo. Stabilisce una relazione con gli adulti e i compagni. Conosce il nome

Dettagli

FESTIVAL TORINO E LE ALPI 2015: BANDO PER PROGETTI CULTURALI NEI TERRITORI ALPINI

FESTIVAL TORINO E LE ALPI 2015: BANDO PER PROGETTI CULTURALI NEI TERRITORI ALPINI FESTIVAL TORINO E LE ALPI 2015: BANDO PER PROGETTI CULTURALI NEI TERRITORI ALPINI PREMESSA Nell ambito del Programma Torino e le Alpi, la Compagnia di San Paolo ha promosso dal 12 al 14 settembre 2014,

Dettagli

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Newsletter n.1 / presentazione ravenna 2013 / in distribuzione febbraio 2013 Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Info: Web: www.ravenna2013.it Mail: ravenna2013@labelab.it / Telefono: 366.3805000

Dettagli

CONCORSO UNA CANZONE DAL CUORE

CONCORSO UNA CANZONE DAL CUORE CONCORSO UNA CANZONE DAL CUORE REGOLAMENTO 2015 ART. 1. IL CONCORSO UNA CANZONE DAL CUORE 2015 A CARATTERE INTERNAZIONALE SI SVOLGERA ATTRAVERSO VARIE TAPPE IN TUTTA ITALIA DA AGOSTO A NOVEMBRE. LE TAPPE

Dettagli

Mario Polito IARE: Press - ROMA

Mario Polito IARE: Press - ROMA Mario Polito info@mariopolito.it www.mariopolito.it IMPARARE A STUD IARE: LE TECNICHE DI STUDIO Come sottolineare, prendere appunti, creare schemi e mappe, archiviare Pubblicato dagli Editori Riuniti University

Dettagli

PRONOMI DIRETTI (oggetto)

PRONOMI DIRETTI (oggetto) PRONOMI DIRETTI (oggetto) - mi - ti - lo - la - La - ci - vi - li - le La è la forma di cortesia. Io li incontro spesso. (gli amici). Non ti sopporta più. (te) Lo legge tutti i giorni. (il giornale). La

Dettagli

IL RIMARIO IL RICALCO

IL RIMARIO IL RICALCO Preparare un rimario: IL RIMARIO - gli alunni, a coppie o singolarmente, scrivono su un foglio alcune parole con una determinata rima; - singolarmente, scelgono uno dei fogli preparati e compongono nonsense

Dettagli

La donna che si baciava con i lupi

La donna che si baciava con i lupi guido catalano La donna che si baciava con i lupi 2010 LeBolleBlu Edizioni 2014 Miraggi Edizioni www.miraggiedizioni.it Progetto grafico Miraggi Il disegno sulla copertina è di Gipi Finito di stampare

Dettagli