Complessi beat Anni 60

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Complessi beat Anni 60"

Transcript

1 BRINDISINI LA MIA GENTE Complessi beat Anni 60 Giancarlo Fortunato La terrazza della Sciaia a mare Giancarlo Fortunato Che bei ricordi! Andare alla Sciaia a mare con la motobarca e la sera, godersi la terrazza, bar e dancing. Michele Toscano Ma questa era la Sciaia nel 1959? Decisamenet i brindisisni di allora erano piú capaci di noi che viviamo nel 2011! Gianfranco Perri Bellissima foto, e tanti ricordi: da bambino alle feste degli sposalizzi di zii e cugini e poi, nella seconda meetá degli anni 60, le serate e nottate danzanti. Giancarlo Cafiero In questa terrazza ho conosciuto Mimmo Modugno, Franco Franchi e Ciccio Ingrassia, Peppino di Capri, Leo di Sanfelice, I Delirium, Don Marino Barreto, Sandro Luconi e Asternovas, Emilio Campassi, I Canaris, Evy la cantrante della Belle Epoque, il maetsro Carito e la sua tromba, ecc., ecc. Michele Toscano Invece io adesso a Brindisi ho conosciuto Equitalia, L Inail, e non ho trovato lavoro! Tempi che cambiano! Annarita Spagnolo Ma alla Sciaia si andava con la motobarca? Mai saputo! Raffaele Mauro Concordo, mai esistito un servizio di motobarca per la Sciaia o per Materdomini, solo la gloriosa N 5. Gian Luigi Consales Si andava con la fiat 600 imprestata da papà. Raffaele Mauro...O peggio ancora con il futgone di un amico, salvo a scoprire una volta arrivati che normalmente trasportava formaggi e quindi una volta scesi dal furgone il profumo,...non era certo quello di colonia. Giancarlo Cafiero Gianluí,..o con la macchina di Ninni Simone. Cu lu furgoni solo tu putivi viniri Rafé,...tatatrata! Raffaele Mauro Veramenti cu Angelu cappasti tu no iu ahhahhahhh, avevo steso un velo pietoso per rispetto a te ahhahhaha,...tattarattatà!

2 Antonio Fox Giancarlo Fortunato, veramente grande. Io ho fatto il pranzo nuziale li dentro e non vi racconto le esibizioni musicali, anche insieme all'amico Gianfranco. Giancarlo non so se hai capito chi sono, ma posso dirti che molte volte ti sei trovato alle mie esibizioni come fotografo, per cui credo che tu avrai altre foto di altri locali che oggi non ci sono più e che potresti pubblicare. Giancarlo Fortunato Visto che Antonio Fox mi ha ricordato le famose esibizioni musicali del passato, ai tempi memorabili della Sciaia a mare,...ricordiamo allora alcuni musicisti brindisini! Lucia Tramonte Questi ragazzi suonavano anche ai Salesiani. Riconosco alla tastiera Pino Greco, al sax mio cognato Gino Dentamaro, la voce è Tonino Monopoli. Ernani Nani Con Pino Greco quante partite ai salesiani e sotto casa in via Cicerone, e con noi giocava anche il grande Tonino La Palma. Di Pino non ho notizie da moltissimi anni, mentre Antonio Monopoli vive a Milano e con lui ho trascorso la mia infanzia in via Santa Margherita. Il batterista mi sembra Mimino Marrazza, anche lui frequentatore dei Salesiani. Lucia Tramonte Pino Greco vive a Torino. Il chitarrista con gli occhiali è Pino Stefanizzi. Giovanna Tramonte Ha ragione Ernani, il batterista è Marrazza, suonavano anche ai Salesiani. Antonio Fox Giovanna e Lucia Tramonte, gradirei sapere se siete parenti di un altro grande batterista, Aldo Tramonte, con il quale abbiamo condiviso delle serate per vari locali. Non ho più sue notizie da moltissimi anni. Grazie. Giovanna Tramonte Si, Aldo Tramonte è cugino di nostro padre. Anche Rino Tramonte è un altro musicista brindisino che vive o viveva in Francia, fratello di Aldo.

3 Cosimo Prudentino I Delfini complesso musicale Anni 60 Cosimo Prudentino In questa foto: Gino Croce (batteria), Giacinto Modesto (tromba), Enzo Ray (pianista cantante), Lillino Prete (Basso), Mimmo Giampietro (chitarra). Gianfranco Perri Bravi, me li ricordo bene. Bella foto. Antonio Fox Certo li ricordo anch'io. Se non ricordo male erano di Mesagne. Gianfranco Perri Non son sicuro che fossero di Mesagne, io mi ricordo che i Messeri erano di Mesagne. Antonio Fox Si, i Messeri erano mesagnesi, ma mi sembra pure i Delfini. Ma non sono certo. Gianfranco Perri Con i Messeri, alla batteria suonó anche Rino Graziuso, il venditore di strumenti musicali. Cosimo Prudentino I Delfini erano di Brindisi, uno dei primi complessi Anni 60 Raffaele Mauro Se vi sente Mimmo Giampietro vi secuta cu na mazza. Giancarlo Cafiero Erano tutti di Brindisi, Lillino Prete purtroppo non cè piú.

4 Antonio Fox A proposito di complessi musicali, vi presento la mia mitica formazione dei " I Jolly" nel mai dimenticato locale Desirè, di Uccio Dell'Aglio, nei pressi della stazione, fine via Indipendenza. Antonio Fox con I Jolly al Desiré - Primi Anni 60 Raffaele Mauro Ohoh, un imberbe Pino Selicato. Giuseppe Creti Se non sbaglio il locale era in un semi interrato? Raffaele Mauro Giuseppe, non sbagli. E stato uno dei posti magici per la mia generazione. Sopratutto nel periodo in cui si chiamava Golden cage. Giuseppe Creti Eh! Raffaé, me lo posso immaginare! Gianfranco Perri Oltre ad Antonio Fox riconosco a destra il bravo bassista Franco Gorgoni che abitava in via Rodi. Giusto? E gli altri tre nomi Antó? Raffaele Mauro Il secondo da destra é il pianista Pino Selicato. Antonio Fox Allora cominciando da sinistra: Il mitico chitarrista Sergio Liuti, Vittorio, mi sfugge il cognome alla Batteria, il sottoscritto, Pino Selicato al Piano e Franco Gorgoni il maestro del basso. Rino Carlucci Mitici musicisti. Ciao Antó. Gianfranco Perri Bella foto, bravo Antonio! Grande complesso quello dei Jolly, ero un loro grandissimo ammiratore. Avevano un repertorio favoloso. Antonio Fox Caro Raffaele, niente a vedere con il Desirè! Quando è diventato Golden Cage, é cominciata la sua decadenza.

5 Raffaele Mauro Si, ma all'epoca del Desirè ero troppo piccolo per frequentarlo, ahhaha! Mi icordo ancora di Brenda e di tutte le ragazze, una la reincontrai sposatissma con un grande imprenditore in quel di Napoli,...una magia! Giuseppe Selicato Bella gente: bei tempi cè tiempi! Raffaele Mauro Cittu cani neru, ahhahhahhha! Signorile Cosimo Si ma li conigliette addò stannu? Raffaele Mauro Sono successive... Antonio Fox Cosimo e Raffaele, state calmi. Le conigliette c'erano e se Pino vuole qualcuna la può pubblicare. Rivolgetevi a lui. Raffaele Mauro Anto' avevo visto che si era iscritto Pino e family non volevo scoperchiare gli altarini caspiscimi. Signorile Cosimo Allora mi ricordo bene delle conigliette con la luce soffusa che evidenziava solo il colore bianco. Raffaé dopo tanti anni cosa vuoi che possa accadere. Male che ti debba andare rimani castrato. Mario Carlucci Bisogna dare atto che Uccio dell'aglio è stato un grande imprenditore brindisino e ricordo che in tutti i suoi locali si mangiava veramente bene. Non ultimo le Terme di Torre Canne. Giuseppe Selicato La formazione dei Jolly al completo nel Circolo Ufficiali Marina Nikola Poli Fantastici Pino!!! un abbraccio! Gianfranco Pe rri Bella foto Pino, bei tempi e bellissimo complesso! Ilaria Selicato Mio padre,...tvb!

6 I Marines alla Taverna del boscaiolo dell Hotel del Levante a Torre Canne - Gennaio 1967 Gianfranco Perri I Marines 1967 con Antonio Fox, Gianfranco perri e Sergio Serse, tutti e tre del Gruppo Brindisini la mia g ente. Gli altri due, i cari Luigi Sciarra e Enzo Macchi, purtroppo,... non ci sono piú. Remo Simoniello Siete fantastici! Gianfranco Perri Siamo alla Taverna del Boscaiolo dell Hotel del Levante di Torre Canne. Antonio Fox Mi riconosci, Remo? Gianfranco Perri Facile, il Grande cantante del complesso hahaha! Remo Simoniello Come no, sei il secondo a sinistra. Li capiddi erunu neri tandu! Ma li capiddi addò ti là nfilati.. cu ti li faci cussì bia nchi? tà fatta ma cintrifuga? Gianfranco Perri Remo, conta bene, hahaha! Remo Simoniello Il secondo partendo da sinistra. Du chiaviconi sè scurdatu ca mi truvava a Brindisi e tinia na serata a Bozzano, mi chiamò e mi duvetti scannari pì chiù ti n'ora, però quella sera la gente si divertì un mondo. Gianfranco Perri Ma é quello al centro, con il microfono che sta cantando, sará quindi il terzo a sinistra o se vuoi il terzo a destra hahaha! Remo Simoniello Hai ragione Gianfrá, m'era ncapunitu cu dicu secondu, infatti ti stà dicia,...mò si mangia lu microfunu! Ora ho aperto la foto,...la vicchiaia è una carogna, non vedevo e non contavo il primo a sinistra. Gianfranco Perri Il primo a sinistra con il basso, sono io. Remo Simoniello Gianfrà,...bbascia la recchia ca t'aggià deri na cosa,...siete forti...

7 Roberto Guadalupi Non te ne vergognare Fox: Quale sei? T'ho riconosciuto! Antonio Fox Benvenuto Roberto, quella era una serata che facevamo da spalla al mitico Achille Togliani, che poi accompagnammo nella sua esibizione. Purtroppo segnò un ricordo indimenticabile quella serata, perchè quel giorno si ammazzo Luigi Tenco. Cosimo Guercia Mi fa piacere questo incontro tra vecchi amici, e con questa pagina anche se virtualmente mi sembra che stiate tutti assieme, a Brindisi, o tutti da Gianfranco, giusto per fare un esempio. Gianfranco Perri Cosimo, grazie per il tuo commento e sopratutto grazie infinite per questo bel regalo che hai fatto a tutti noi fondando questo favoloso gruppo! Mario Carlucci Conserverò questa foto a memoria del caro Luigi Sciarra, mio collega ed amico. Luigi ti penso sempre! Gianfranco Perri Mario, allora te ne posto un altra dove si vede meglio il caro Luigi. I Marines di Luigi, Enzo, Gianfranco, Antonio e Sergio, al Cral Marina - Dicembre 1966

8 Gianfranco Perri Questa foto é per Mario Carlucci, a ricordo del caro amico Luigi Sciarra.... Con I Marines, avevamo esordito, Luigi, Enzo, Sergio ed io che suonavo il contrabasso, alla Sciaia a mare dei fratelli Aldo Lilli e Antonio Malcarne nel Carnevale del 1966, mentre per il Carnevale del 1967 eravamo già in trasferta a Torre Canne, nella Taverna del boscaiolo dell Hotel del Levante. Carnevale in quell anno cadde a cavallo tra gennaio e febbraio, e contemporaneamente a quel triste festival di Sanremo segnato dal suicidio di Luigi Tenco. In quelle serate danzanti l ospite d onore che accompagnavamo con i nostri strumenti musicali era Achille Togliani, sì cantava ancora, e ricordo che fu lui, molto colpito ed a notte avanzata, a darci la notizia di Tenco. Poi, fino alla mia partenza per il Politecnico di Torino nell ottobre 1969, suonammo ancora,... alla Sciaia a mare, al Desirè, all Estoril, a Torre Canne, a Campomarino,... Però, e peccato!, non facemmo in tempo a cantare L isola di Wigth, la splendida cover di Wight is Wight del francese Michel Delpech, incisa in 45 giri dai Dik Dik proprio nel La musica è molto bella e il testo italiano, di Claudio Daiano, un inno a quella nostra gioventù dei mitici anni 60: Sai cos è l isola di Wight, è per noi l isola di chi ha negli occhi il blu della gioventù, di chi canta hippy hippy hippyyy Mario Carlucci Grazie Gianfranco! Da: L ISOLA DI WIGHT AGOSTO 1970: IO C ERO di Gianfranco Perri Giuseppe Creti Se non sbaglio questa foto é stata scattata al Circolo della Marina Militare di fronte alla Difesa? Gianfranco Perri Si questa foto é scattata al Cral della Marina: angolo Via Cittadella con Viale dei Mille. Pino Spina Miiiiii, con le chitarre Eko! Antonio Fox Bravo Gianfranco, vedo che a me non mi hai menzionato. Ti informo inoltre, che il sottoscritto, L'Isola di Wigth l'ha eseguita in tante occasioni dopo che tu partisti per Torino, formammo un'altro gruppo"i Vams" con Michele Sfarra, il sottoscritto, Vito Fischietto, Salvatore Cocciolo, il mitico Chico alla batteria, e Sergio. Sergio Serse Gianfrá credo che date da te riportate siano inesatte, se ricordo bene il ns esordio avvenne il carnevale del 1965 alla Sciaia a mare, l'estate facemmo la stagione a Campo di mare, alla conchiglia il carnevale del 66 con Antonio facemmo il carnevale al Cral Marina e il 67 a Torre Canne facemmo il carnevale e la stagione estiva. Credo! Gianfranco Perri Caro Antonio, nell esordio alla Sciaia a mare tu effettivamente non c eri ancora e per questo non sei citato in occasione dell esordio, in onore alla veritá storica, hahaha! Invece sei a pieno titolo citato nella didascalia della foto. Ha ragione Sergio, l esordio avvenne nel Carnevale 1965 e non nel Sarebbe bello poter avere anche una foto de I Wams, magari cantando l Isola di Wight! Antonio Fox Si Gianfrá, a quei tempi se tu ben ricordi ero con i famosi Jolly, poi me ne andai e venni con i Marines. Di foto di quei tempi ne devo avere diverse, purtroppo devo avere il tempo di rintracciarle, specie quelle con i Jolly. Franco Profico Gianfranco, non sapevo che avevi un passato da gruppettaro. Allora ti sarà capitato di conoscere Enzo Antonazzo, Nicola De Vincenti, Armando Danese, Domenico Giampietro, Vito Mastrorosa? Gianfranco Perri Si, Franco ed era un passato in buona parte parallelo a quando ci ferquentavamo, dal 1965 al 1969! Si, conosco quasi tutti i gruppettari che mi citi, anche se devo osservare che a qual tempo non eravamo gruppi, ma complessi! Pino Spina Si, complessi, poi complessi beat, l'espressione "gruppo" è molto più recente. Antonio Fox Di quanti sono citati da Franco, Armando Danese, che purtroppo è venuto a mancare di recente, era un mio amico. Sergio Serse Franco, dei nomi che hai citato ho conosciuto il compianto Armando Danese mio amico, oltre ad Enzo Antonazzo con il quale ci si incontra insieme ad altri amici, Tonino Magno e Giuseppe Casarano, e ci si diverte a suonare pezzi degli anni 60, e non solo. Qualche anno fa ho avuto occasione di conoscere anche Nicola De Vincenti. Domenico Faraselli Corretto Io, Enzo Macchi e Leo Sebastiano (Tiano per gli amici), siamo stati grandi amici, anche perchè abbiamo frequentato le scuole media in sieme. Gianfranco Perri Non ho notizie di Tiano, dei famosi Adriatici. Mentre di Enzo Macchi ho avuto una pessima notizia, ma non ne ho conferma. Tu che mi dici?

9 Domenico Faraselli Corretto Enzo, purtroppo, manca da molti anni e me lo disse proprio Tiano che, nel frattempo, aveva aperto un negozio di alimentari a Santa Chiara. Sei, sette anni fà, è venuto a mancare anche Tiano, per una grave malattia. Gianfranco Perri Accidenti,...ed io che speravo di essermi confuso sulla sorte del caro Enzo, ed invece devo anche sapere del povero Tiano. Loro due erano stati molto amici, e ricordo che Enzo aveva sofferto molto la separazione dagli Adriatici. Domenico Faraselli Corretto Conosco tutti i trascorsi perchè ci frequentavamo. Cosimino Marra, Pino Facecchia, Pino Ponzetta, io, Tiano e Enzo eravamo un gruppo affiatato e ci siamo frequentati anche dopo le medie. Io a 17 anni sono andato via da Brindisi (ora ne ho 64) per lavoro e quando tornavo, molto spesso ci trovavamo. L'ultima volta è stata una cena a casa di Tiano, quando aveva il negozio di alimentari vicino al Duomo. In seguito ho rivisto Tiano fino a 8 o 9 anni fà, finchè ho saputo che, purtroppo, ci aveva lasciati anche Tiano. E' stato un brutto colpo! Ernani Nani Si, ricordo che Tiano aveva il negozio in via Duomo, dove abitano gli Attolico e gli Stefanelli. Antonio Fox Apprendo da voi che anche Tiano non c'è più, non lo sapevo. e mai l'avrei immaginato, perchè di tanto in tanto lo vedevo nel suo negozio a S. Chiara. Mi dispiace. Nikola Poli Questi musicisti, nonchè grandi Amici, rimarranno sempre nei nostri cuori. Ero proprio all'oscuro di queste nefaste notizie. Festival di Ariccia (condotto da Teddy Reno e Rita Pavone) correva l anno 1970 Medaglia di Bronzo al 3 classificato: un mio brano "Oggi è festa" del gruppo (The Broads) con Rita Fiume al canto, Sergio Frascaro al basso, Salvatore Cico alle tastiere, Nicola Poli alla chitarra e Giovanni Carriere alla batteria, che non è più tra noi ed a cui dedico questa medaglia! Ernani Nani Anch io voglio dedicare un pensiero al nostro caro Giovanni, quante ne abbiamo fatte insieme! Ciao Giovanni, sei sempre nei nostri pensieri. Adriana Tramonte Ciao Nikola! Sei un grande! Nikola Poli Carissima Adriana, che piacere trovarti un abbraccione Nik! Cosimo Guercia Nikola sei una dei nostri concittadini che fa onore alla nostra cittá. Buona domenica! Nikola Poli Troppo buono Cosimì. Di cuore, grazie! Roberto Guadalupi Avete visto la foto dei Marines su Senzacolonne di oggi? Ogni giorno pubblicano una foto scaricata dall'archivio di questo gruppo, oggi è toccato a questa foto! Nikola Poli Mitici!!! Gianfranco Perri Nikó, perché non ci posti qualche bella foto d epoca dei tuoi gruppi? Grazie. Nikola Poli Gianfr à, se vai a vedere le mie foto qualcuna l'ho messa. Gianfranco Perri Nikó, ci vado subito. Grazie!

10 Nikola Poli I Moderni Nikola Poli "I Moderni" da sinistra: Rino Fusco, Giulio Barcone, Tonino Magno e Nicola Poli. Gianfranco Perri Li conosco tutti. Tutti bravi. Bella foto, grazie Nikola. Nikola Poli Piacere mio Gianfrà,...grazie a te! Antonio Fox Ernani Nani Che tempi! Bravi, ho avuto modo di suonare con Tonino Fusco e Tonino Magno. Giovanna Tramonte Noto la cura nell'abbigliamento Nikola Poli La divisa a quei tempi era di rigore,almeno nel nostro gruppo musicale,e sulla pedana eravamo sul serio dei figurini. Grazie Giovanna! Gianfranco Perri Ma sopratutto,... le pose!,...da artisti veri! Nikola Poli Ahahaha è vero...era di moda esporsi in quel modo e ognuno con il suo strumento (era molto importante)! Annarita Spagnolo Quel Tonino Magno fu protagonista di un volo con la bicicletta alla discesa delle Sciabbiche? Nikola Poli Brava Annarita e su questo fatto tutti noi del complesso abbiamo sempre scherzato con Tonino di questa caduta. Ahahahah!

11 Nikola Poli I Moderni Nikola Poli Questa è un'altra formazione dei Moderni, da sin: Nicola Poli,Rino Fusco,Tonino Fusco e Tonino M agno. La foto è sulla Motonave Ardimentoso! A ntonio Fox Bravi, ho avuto modo di suonare con Tonino Fusco e Tonino Magno. Annarita Spagnolo Quel Tonino Magno fu protagonista di un volo con la bicicletta alla discesa delle sciabbiche o Santa Teresa? Nikola Poli Brava Annarita e su questo fatto tutti noi del complesso abbiamo sempre scherzato con Tonino di questa caduta. Ahahahah!

12 Giovanna Tramonte Temi e i New Cricket Giovanna Tramonte Questo è il gruppo di Temi and the new cricket. E la cantante in erba sono io. Franco Vitale Io mi ricordo di qualche anno prima, quando a brindisi suonavano I Nevada, I Casanova, ecc. Giovanna Tramonte Io ricordo anche i Casanova. Erano giovanissimi e i loro cavalli di battaglia erano i brani dei New Trolls. Credo di ricordare che erano un paio di fratelli e alcuni amici, abitavano e provavano al Paradiso. Ho cantato con loro in qualche festival locale, ma non ricordo i nomi dei componenti. Franco Vitale Si, provavano a casa di Sammarco al rione Paradiso, con loro suonavano Marco Sciarra Ernestino, adesso non mi torna in mente il suo cognome, ecc. Giuseppe Summa Ernesto abitava in piazza M. A. Cavalerio (sobbra a San Diunisiu). Spero di sbagliarmi, ma è venuto a mancare. Il suo cognome: Centonze? Massimo Zaccaria Si, alla chitarra Ernesto Centonze venuto a mancare molti anni fa, alla batteria Marco Sciarra. Gianfranco Perri Marco Sciarra deve essere il fratello piú piccolo del batterista dei Marines, il caro Luigi. Marco era un fenomeno da bambino: quando provavamo nella cantina sotto casa di Luigi in Via Montenegro, Marco che avrá avuto un 6 anni ed era molto timido, da solo e di nascosto provava la batteria e un bel giorno,...scoprimmo che aveva imparato da solo, con un ritmo straordinario, un vero talento! Giovanna Tramonte Mi rendo conto che a Brindisi si è sempre respirata molta musica. Con diverse modalità e diversi livelli di successo ci siamo espressi e continuiamo a farlo in molti. Efisio Panzano Gianfranco, confermo tutto. Marco è un bravissimo batterista, anche se, per motivi di lavoro famiglia e per l'altra sua grande passione, il calcio di cui è allenatore, aveva un po' mollato. Abbiamo suonato insieme per molti a nni, in passato, divertendoci moltissimo; ora so che è ritornato a suonare con una cover band degli "Incognito". Gianfranco Perri Grazie Efisio, son contento di sapere di Marco. Se tu dovessi incontrarlo, ti prego di parlargli di me, e di salutarmelo. Lo ricordo con molto affetto.

13 Raffaele Mauro Gianfrà, ieri sera Efisio s'è mmurtalato come al solito. Grande serata al tempietto San Giovanni. Gianfranco Perri Peccato non esserci potuto essere. Spero ci sará qualche altra occasione per me! Daniela Ribezzi Io vi conosco a tutti. Ero piccola, ma cantavo a Brindisi. Ho cantato con parecchi complessi, io e mia sorella Maria. Ho cantato per tanti anni coi Casanova, i Nevada e altri complessi. Che bello rivedervi dopo tantissimi anni! Ciao! Gianfranco Perri Daniela, che bello sentire le tue emozioni. Perché non ci fai vedere qualche ua foto mentre canti con qualcuno di quei complessi brindisini? Daniela Ribezzi Ciao Gianfranco, appena trovo come metterla lo faró, non ho lo scanner. Volevo dirti che credo di conoscere anche te, a quei tempi io cantavo con tanti complessi, mi accompagnavano mio padre e mio fratello Tonino. Cantai anche al Casale, vi ricordate Modestino che organizzava i festival canori a Brindisi, e anche Enzo Marra che prendeva i complessi e faceva le feste cantate. Bei tempi davvero! Dopo tantissimi anni vi ritrovo, sono advvero contenta. Ciao, baci. Mino Errico Ciao Giovanna, se ricordo bene il batterista era Angelo, alle sue spalle si vede Temy ed all'estrema destra Pino Iacobbi, non ricordo chi era l'altro chitarrista. Ricordo anche che avevano inciso un 45 giri. Se non mi sbaglio il gruppo provava in casa di Temy al rione Paradiso in Piazza Tommaseo, e solitamente sotto la finestra si fermava sempra qualcuno a sentirli. Nikola Poli E del presentatore della foto, Tani Roma, non ne parlate? un amicone e grande personaggio. E stato un presentatore eccellente e simpatico nonchè grande amico di Francavilla Fontana! Mino Errico Ciao Efisio, noi siamo stati compagni di scuola al liceo scientifico "Monticelli", aiutami a ricordare, ma Tani Roma (ovvero Gaetano Roma) non era il segretario del liceo? Efisio Panzano Ciao Mino, non ricordo con certezza, ma credo che effettivamente il cognome del segretario fosse proprio Roma. Roberto Guadalupi Tani Roma ha continuato la sua carriera "artistica" ricoprendo anche il ruolo di Direttore artistico, o qualcosa del genere, credo a Tele Radio Brindisi Centrale! Fedele Zurlo Tani Roma è stato ultimamente assessore provinciale, l'altro componente dei Casanova era Patrizio Margherito. Per l'amico Gianfranco Perri: Marco Sciarra è su Fb. Giovanna Tramonte Canta Giovanna Giovanna Tramonte Questo invece è un gruppo di anzianotti che suonava ai Salesiani, ricordo solo il nome completo di uno dei chitarristi, Elio Lopez, alla tastiera Nicola, ma non ricordo il cognome. Anno Il termine anzianotti è solo in relazione alla mia "allora" giovane età.

14 Ernani Nani Elio è un mio cugino, ma anche con lui non mi vedo da tanti anni. Giovanna Tramonte Purtroppo credo sia morto, qualche anno fa. Pino Spina Anzianotti si, ma per l'epoca quelli erano strumenti professionali, il basso è un Fender, la chitarra non saprei, ma dalla foggia direi che è uno strumento importato, le tastiere Farfisa le facevano in Italia, ma dalle dimensioni direi che non è un "organetto". Brindisi Bicicletta Alla tastiera effettivamente é Nicola ed il suop cognome era Martinese, mentre il suo sopranome era Nicola Misciu Pati, abitava al Perrino. Nicola Mesciu Pati è stato un vero maestro della fisarmonica, insieme al compianto Mimino Blasi, maestro e direttore del gruppo folk Lu scattusu. Poi con il passare degli anni depositò la fisarmonica per suonare con la tastiera Farfisa, ma ogni tanto riprendeva anche la fisarmonica. Alla sua morte, avvenuta nel 2007, fu sepolto con una piccola fisarmonica. Nikola Poli I Liceum Nikola Poli "I Liceum" in concert, from Left: Nicola Poli (chitarra,voce e armonica) Fulvio Forleo (batteria voce) Aldo Rizzo (cantante) e Sergio Frascaro (basso voce). Tati Fenu Che belli i tuoi ricordi! Nikola Poli Sono ricordi indelebili infatti,...grazie! Gianfranco Perri Bella foto. Nikó, spero mi permetti di taggarla al gruppo Brindisini la mia gente, son sicuro c he fará piacere a tutti gli amici del gruppo vederla. Raffaele Mauro Quello nfamacchione di Frascarooooooooooooooooo! Nikola Poli Gianfrá, thanks!

15 Lucia Tramonte L Estoril 64 - Oggi Lucia Tramonte Quel che resta del mitico Estoril simbolo della "dolce vita" brindisina. Mi piacerebbe sapere qualcosa di più e soprattutto perchè quello spazio è ridotto così. Andrea Viola Credo che l'interesse di molti di noi per questa area a nord di Brindisi, nella quale rientrano anche le macerie del mitico Estoril, sia forte e condivisa. Il nuovo PUG è in fase di realizzazione e prima che venga approvato definitivamente potremmo fare in modo che le nostre proposte concrete, e la richiesta di un progetto globale per l'area nel quale inserirle, possano diventare parte integrante di questo strumento di pianificazione così importante. Sono convinto che molti di noi hanno delle idee. Visto che io non ho la minima idea di come si possa fare, ma vorrei che si facesse, chiedo ai più esperti in materia in che modo ci si possa organizzare: io penso che si potrebbero prima raccogliere tutte le proposte, e siccome sarebbero sicuramente tantissime e diverse tra loro, potremmo procedere ad una discussione delle stesse per ragionare sulla selezione di quelle più pertinenti; si potrebbe elaborare poi un documento di richiesta dove inserire la lista di queste proposte, firmato da ognuno di noi. Non so se sia corretto. Gian Luigi Consales Quel che ci vuole é un buon recupero urbanistico edilizio e soprattutto evitare ciò che i tecnici del comune hanno purtoppo fatto per i giardinetti della marina (quello in piazza Vittorio Emanuele II): di un giardino ne hanno fatto una ignobile aiuola! Raffaele Mauro E chi meglio di te caro Gianluigi può dare indicazioni, indicare una strada affinche tutta l'area che va dal castello alfonsino all'ex babylandia, ei nuovi quatieri sorti a ridosso della vecchia spiaggia di Marimisti, possano essere inglobati in un PUG, all'interno del quale possa vedere la luce anche il piano della costa? Gian Luigi Consales Il PUG diversamente dal prg è un processo di analisi del territorio molto complesso. E' costitiuto da una parte strutturale (costruzione del quadro delle conoscenze e formazione del quadro interpretativo delle stesse) ed una parte programmatica. La prima parte tende all'affermazione delle invarianti strutturali del territorio, sia sotto l'aspetto storico, culturale, della stratificazione degli insediamenti e dell'uso anche di parti del territorio. Dovremmo chiedere a chi ha la responsaabilità della redazione del PUG (e anche noi dovremmo essere parte attiva e concretamente propositiva, visto che le occasioni non mancheranno quando alla fine di questo mese verrà presentato il Documento Programmatico Preliminare) di voler considerare invarianti strutturali (quindi soggette alla massima tutela) le nostre memorie storiche: la Sciaia a mare, la spiaggia di Sant'Apollinare, etc.

16 Raffaele Mauro Sei prezioso come sempre amico mio, e come tutto ciò che è di grande qualità più passa il tempo e più ti fai apprezzare. Lucia Tramonte Sono contenta che la mia foto abbia suscitato commenti così qualificati.in tutta quella zona (Marimisti, la conca, la diga...) che è stata ed è così "popolare" nel senso migliore del termine. Io vedrei delle realizzazioni di tipo ricreativo destinate alla gente di Brindisi e non qualcosa di pseudo culturale o di troppo raffinato che diventa appannaggio di pochi. Una naturale restituzione dei luoghi alla loro originale semplicità, per quanto è possibile. Andrea Viola Leggo ora gli utilissimi chiarimenti che Gian Luigi Consales ha pubblicato per noi, e per i quali lo ringrazio! Alla luce di tutto ciò, allora perchè non formulare le nostre proposte, in modo che giungano in concomitanza con l'uscita del Documento Programmatico Preliminare? Nikola Poli Ed ecco l'estoril 64' Antonio Fox Estoril,...quanti ricordi dei giorni belli della Brindisi turistica che contava. Era uno dei pochissimi night della puglia. Veniva frequantato dalla Lecce "bene". Quante serate con i famosi "Jolly" col sottoscritto come cantante solista, con le "entreneuse" che servivano ai tavoli mezze spogliate. Era sempre pieno. Poi vi fu la decadenza, e a ciò contribuì molto la malavita con i suoi nomi storici, non dimentichiamocelo. Sergio Serse Mitico night degli anni 60 freguentato da avventori anche di fuori provincia.ricordo le serate in cui suonavo prima con i Marines e poi con i Vams. La sua decadenza ebbe inizio con i primi anni 70, per poi essere completamente abbandonato. Mario Carlucci Antonio e Sergio, se avete fotografie del famosissimo Estoril fatemi la cortesia di pubblicarle. Gianfranco Perri Caro Mario, anch io sarei ansioso di vedere qualche foto dell Estoril, nei suoi tempi d oro. Anchío con mio cugino Sergio e con Antonio suonavo nei Marines, nella seconda metá degli anni 60, ma putroppo non mi ritrovo nessuna nostra foto suonando all Estoril. Antonio Fox Ma rio purtroppo a quei tempi non c'erano le macchine di oggi è molto difficile averne. Raffaele Mauro Chiederò ad Aldo Malcarne, forse loro ne hanno qualcuna. Gianfranco Perri Raffaé, se vedi Aldo mandagli i miei saluti. Forse si ricorderá, digli di Gianfranco, il piú piccolo del complesso I Marines, che lui sponsorizzó, facendoci debuttare alla Sciaia a Mare nel Carnevale del 1965.

17 Giancarlo Cafiero Pascalino all Estoril Club 64' Nikola Poli Ma é Brutus! Giancarlo Cafiero Si, un cameriere dell Estoril, recentemente scomparso, ma era megghiu ti Li Brutos! Nikola Poli Lo riocordo, un personaggio,...ma lavoratore integerrimo,...servizievole al massimo con i clienti,...ma bruttu comu na coccia,...ahahah!

Che cosa fai di solito?

Che cosa fai di solito? Che cosa fai di solito? 2 1 Ascolta la canzone La mia giornata, ritaglia e incolla al posto giusto le immagini di pagina 125. 10 dieci Edizioni Edilingua unità 1 2 Leggi. lindylindy@forte.it ciao Cara

Dettagli

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico SASHA La nostra storia é molto molto recente ed é stata fin da subito un piccolo "miracolo" perche' quando abbiamo contattato l' Associazione nel mese di Novembre ci é stato detto che ormai era troppo

Dettagli

Concorso "La Fiorentina che vorrei". Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo.

Concorso La Fiorentina che vorrei. Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo. Concorso "La Fiorentina che vorrei". Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo. Mi chiamo Chiara abito a Sesto Fiorentino e per iniziare voglio fare una premessa. Io di calcio ci capisco

Dettagli

4.Che cosa... di bello da vedere nella tua città? (A) c'è (B) è (C) ci sono (D) e

4.Che cosa... di bello da vedere nella tua città? (A) c'è (B) è (C) ci sono (D) e DIAGNOSTIC TEST - ITALIAN General Courses Level 1-6 This is a purely diagnostic test. Please only answer the questions that you are sure about. Since this is not an exam, please do not guess. Please stop

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO

LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO Sono arrivata in Italia in estate perché i miei genitori lavoravano già qui. Quando ero in Cina, io e mia sorella Yang abitavamo con i nonni, perciò mamma e papà erano tranquilli.

Dettagli

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO?

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? 1 Ehi, ti e mai capitato di assistere o essere coinvolto in situazioni di prepotenza?... lo sai cos e il bullismo? Prova a leggere queste pagine. Ti potranno essere utili.

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime Indice Introduzione 7 La storia delle rose: quando la mamma parte 9 Il bruco e la lumaca: quando i genitori si separano 23 La campana grande e quella piccola: quando nasce il fratellino 41 La favola del

Dettagli

PRONOMI DIRETTI (oggetto)

PRONOMI DIRETTI (oggetto) PRONOMI DIRETTI (oggetto) - mi - ti - lo - la - La - ci - vi - li - le La è la forma di cortesia. Io li incontro spesso. (gli amici). Non ti sopporta più. (te) Lo legge tutti i giorni. (il giornale). La

Dettagli

NATALE SARA. Come sempre Natale sarà una festa, una grande magia, per svegliare la tua fantasia giù dal cielo un bel sogno verrà.

NATALE SARA. Come sempre Natale sarà una festa, una grande magia, per svegliare la tua fantasia giù dal cielo un bel sogno verrà. NATALE SARA Su nel cielo che gran movimento, su tra gli angeli del firmamento: quelli addetti agli effetti speciali si rimboccano tutti le ali. C'è chi pensa ai fiocchetti di neve, chi compone una musica

Dettagli

PRUEBA COMÚN PRUEBA 201

PRUEBA COMÚN PRUEBA 201 PRUEBA DE ACCESO A LA UNIVERSIDAD MAYORES DE 25 Y 45 AÑOS PRUEBA COMÚN PRUEBA 201 PRUEBA 2013ko MAIATZA MAYO 2013 L incontro con Guido Dorso Conobbi Dorso quando ero quasi un ragazzo. Ricordo che un amico

Dettagli

LA TEORIA DEL CUCCHIAIO

LA TEORIA DEL CUCCHIAIO 90 ICARO MAGGIO 2011 LA TEORIA DEL CUCCHIAIO di Christine Miserandino Per tutti/e quelli/e che hanno la vita "condizionata" da qualcosa che non è stato voluto. La mia migliore amica ed io eravamo nella

Dettagli

una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT

una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT SEGUI LE STORIE DI IGNAZIO E DEL SUO ZAINO MAGICO Ciao mi chiamo Ignazio Marino, faccio il medico e voglio fare il sindaco di Roma.

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

domenica 24 febbraio 13 Farra, 24 febbraio 2013

domenica 24 febbraio 13 Farra, 24 febbraio 2013 Farra, 24 febbraio 2013 informare su quelle che sono le reazioni più tipiche dei bambini alla morte di una persona cara dare alcune indicazioni pratiche suggerire alcuni percorsi Quali sono le reazioni

Dettagli

Ci relazioniamo dunque siamo

Ci relazioniamo dunque siamo 7_CECCHI.N 17-03-2008 10:12 Pagina 57 CONNESSIONI Ci relazioniamo dunque siamo Curiosità e trappole dell osservatore... siete voi gli insegnanti, mi insegnate voi, come fate in questa catastrofe, con il

Dettagli

Quanti nuovi suoni, colori e melodie, luce vita e gioia ad ogni creatura splende la sua mano forte e generosa, perfetto è ciò che lui fa

Quanti nuovi suoni, colori e melodie, luce vita e gioia ad ogni creatura splende la sua mano forte e generosa, perfetto è ciò che lui fa TUTTO CIO CHE FA Furon sette giorni così meravigliosi, solo una parola e ogni cosa fu tutto il creato cantava le sue lodi per la gloria lassù monti mari e cieli gioite tocca a voi il Signore è grande e

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

33. Dora perdona il suo pessimo padre

33. Dora perdona il suo pessimo padre 33. Dora perdona il suo pessimo padre Central do Brasil (1998) di Walter Salles Il film racconta la storia di una donna cinica e spietata che grazie all affetto di un bambino ritrova la capacità di amare

Dettagli

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica:

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica: Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano l italiano in contesto L2 o LS

Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano l italiano in contesto L2 o LS MA IL CIELO È SEMPRE PIÙ BLU di Rino Gaetano Didattizzazione di Greta Mazzocato Univerisità Ca Foscari di Venezia Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano

Dettagli

SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA

SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA LIBRO IN ASSAGGIO SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA DI ROBERT L. LEAHY INTRODUZIONE Le sette regole delle persone molto inquiete Arrovellarvi in continuazione, pensando e ripensando al peggio, è la

Dettagli

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI ITALIANO Scuola Primaria Classe Seconda Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

LEZIONE 4 DIRE, FARE, PARTIRE! ESERCIZI DI ITALIANO PER BRASILIANI

LEZIONE 4 DIRE, FARE, PARTIRE! ESERCIZI DI ITALIANO PER BRASILIANI In questa lezione ci siamo collegati via Skype con la Professoressa Paola Begotti, docente di lingua italiana per stranieri dell Università Ca Foscari di Venezia che ci ha parlato delle motivazioni che

Dettagli

Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna...

Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna molto probabilmente avrei un comportamento diverso. Il mio andamento scolastico non è dei migliori forse a causa dei miei interessi (calcio,videogiochi, wrestling ) e forse mi applicherei

Dettagli

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a Ci situiamo Probabilmente alla tua età inizi ad avere chiaro chi sono i tuoi amici, non sempre è facile da discernere. Però una volta chiaro,

Dettagli

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento.

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento. DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento Anno 2014 (B) E nato per tutti; è nato per avvolgere il mondo in un abbraccio

Dettagli

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI (Gv 3, 17b) Ufficio Liturgico Diocesano proposta di Celebrazione Penitenziale comunitaria nel tempo della Quaresima 12 1 2 11 nella lode perenne del tuo nome

Dettagli

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori 1 Dalla lettura di una poesia del libro di testo Un ponte tra i cuori Manca un ponte tra i cuori, fra i cuori degli uomini lontani, fra i cuori vicini, fra i cuori delle genti, che vivono sui monti e sui

Dettagli

Ciao ragazzi! - Lombardo Nosengo Ulysse

Ciao ragazzi! - Lombardo Nosengo Ulysse Unità 3 41 Il Vesuvio Ciao ragazzi! - Lombardo Nosengo Ulysse affresco - Pompei Capri Il golfo di Napoli Pompei Napoli Pompei Capri 42 L imperfetto indicativo L alternanza passato prossimo e imperfetto

Dettagli

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

Sac. Don Giuseppe Pignataro. L oratorio: centro del suo cuore

Sac. Don Giuseppe Pignataro. L oratorio: centro del suo cuore Sac. Don Giuseppe Pignataro L oratorio: centro del suo cuore L'anima del suo apostolato di sacerdote fu l'oratorio: soprattutto negli anni di Resina, a Villa Favorita per circa un decennio, dal 1957 al

Dettagli

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di 1 Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di N. e N. 2 Celebrare un anniversario non significa rievocare in modo nostalgico una avvenimento del passato, ma celebrare nella lode e nel rendimento

Dettagli

Esecuzione e Interpretazione / CHITARRA

Esecuzione e Interpretazione / CHITARRA Graduatoria Docenti aspiranti all UTILIZZAZIONE nei LICEI MUSICALI Anno Scolastico 0/ Esecuzione e Interpretazione / CHITARRA sul posto o sulla quota orario assegnata nell anno scolastico 0/ (docenti titolari

Dettagli

Un workshop eccezionale

Un workshop eccezionale Un posto splendido Ischia, l isola bella nel Golfo di Napoli, nata da un vulcano. Al sud dell Isola si trova un albergo in mezzo alla natura, 200 m sopra il mare, in un giardino romantico con le palme,

Dettagli

SE IO FOSSI UN ALBERO E INVENTASSI UNA STORIA DAL MIO DISEGNO...TI RACCONTEREI CHE...

SE IO FOSSI UN ALBERO E INVENTASSI UNA STORIA DAL MIO DISEGNO...TI RACCONTEREI CHE... SE IO FOSSI UN ALBERO E INVENTASSI UNA STORIA DAL MIO DISEGNO...TI RACCONTEREI CHE... Una volta si fece la festa degli alberi nel bosco e io e una bimba, che non lo sapevo chi era, giocavamo con gli alberi

Dettagli

Bambini vecchiette signori e signore venite a giocare con tutti i colori (2 volte)

Bambini vecchiette signori e signore venite a giocare con tutti i colori (2 volte) La canzone dei colori Rosso rosso il cane che salta il fosso giallo giallo il gallo che va a cavallo blu blu la barca che va su e giù blu blu la barca che va su e giù Arancio arancio il grosso cappello

Dettagli

IL LUNEDÌ SCOMPARSO. Dai 5 anni

IL LUNEDÌ SCOMPARSO. Dai 5 anni PIANO DI L ETTURA IL LUNEDÌ SCOMPARSO Silvia Roncaglia Dai 5 anni Illustrazioni di Simone Frasca Serie Arcobaleno n 5 Pagine: 34 (+ 5 di giochi) Codice: 978-88-384-7624-1 Anno di pubblicazione: 2006 L

Dettagli

Trasformazione attivo-passivo

Trasformazione attivo-passivo Trasformazione attivo-passivo E possibile trasformare una frase attiva in passiva quando: 1. il verbo è transitivo 2. il verbo è seguito dal complemento oggetto. Si procede in questo modo: 1. il soggetto

Dettagli

7ª tappa È il Signore che apre i cuori

7ª tappa È il Signore che apre i cuori Centro Missionario Diocesano Como 7 incontro di formazione per commissioni, gruppi e associazioni missionarie 3 anno Aprile 2009 Paolo: la Parola di Dio non è incatenata 7ª tappa È il Signore che apre

Dettagli

Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro

Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro Il romanzo Tra donne sole è stato scritto da Pavese quindici mesi prima della sua morte, nel 1949. La protagonista, Clelia, è una

Dettagli

storia dell umanità sarebbe veramente molto triste.

storia dell umanità sarebbe veramente molto triste. FIGLI DI DIO Cosa significa essere un figlio di Dio? E importante essere figli di Dio? Se sono figlio di Dio che differenza fa nella mia vita quotidiana? Queste sono questioni importanti ed è fondamentale

Dettagli

L ADULTO CHE SA EDUCARE: REGOLE O PRESENZA?

L ADULTO CHE SA EDUCARE: REGOLE O PRESENZA? dott.ssa Anna Campiotti Marazza (appunti non rivisti dall autrice; sottotitoli aggiunti dal redattore) L ADULTO CHE SA EDUCARE: REGOLE O PRESENZA? primo incontro del ciclo Il rischio di educare organizzato

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

libro primo 7 grazie, farò del mio meglio per non arrecarti altro disturbo. E appena ho provato a reagire, mi hai bloccata, sei passato a discorsi

libro primo 7 grazie, farò del mio meglio per non arrecarti altro disturbo. E appena ho provato a reagire, mi hai bloccata, sei passato a discorsi Capitolo primo 1. Se tu te ne sei scordato, egregio signore, te lo ricordo io: sono tua moglie. Lo so che questo una volta ti piaceva e adesso, all improvviso, ti dà fastidio. Lo so che fai finta che non

Dettagli

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Seconda

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Seconda PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Seconda Rilevazione degli apprendimenti Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI MATEMATICA Scuola Primaria Classe Seconda Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

IL TUO CORPO NON E STUPIDO! Nonostante se ne parli ancora oggi, il concetto di postura corretta e dello stare dritti è ormai superato.!!

IL TUO CORPO NON E STUPIDO! Nonostante se ne parli ancora oggi, il concetto di postura corretta e dello stare dritti è ormai superato.!! IL TUO CORPO NON E STUPIDO Avrai sicuramente sentito parlare di postura corretta e magari spesso ti sei sentito dire di stare più dritto con la schiena o di non tenere le spalle chiuse. Nonostante se ne

Dettagli

ISBN-88-89285-12-5 978-88-89285-12-1

ISBN-88-89285-12-5 978-88-89285-12-1 ISBN-88-89285-12-5 978-88-89285-12-1 Comitato Italiano per l UNICEF Onlus Direzione Attivita` culturali e Comunicazione Via Palestro, 68-00185 Roma tel. 06478091 - fax 0647809270 scuola@unicef.it pubblicazioni@unicef.it

Dettagli

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Commento al Vangelo Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione fra Luca Minuto Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Dal Vangelo secondo Matteo In quel tempo, gli undici discepoli andarono in Galilea, sul monte

Dettagli

1 Decidi come finisce la frase.

1 Decidi come finisce la frase. No mamma no A1/A2 anno di produzione: 1993 durata: 18 genere: commedia regia: Cecilia Calvi sceneggiatura: Cecilia Calvi fotografia: Franco Lecca montaggio: Valentina Migliaccio interpreti: Isa Barsizza,

Dettagli

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama Adorazione Eucaristica a cura di Don Luigi Marino Guida: C è un esperienza che rivela il potere unificante e trasformante dell amore, ed è l innamoramento, descritto in modo splendido nel Cantico dei Cantici.

Dettagli

QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO

QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO Le seguenti affermazioni descrivono alcune abitudini di studio e modi di imparare. Decidi in quale misura ogni affermazione si applica nel tuo caso: metti una

Dettagli

Lo sai, sono la tua anima gemella perchè...

Lo sai, sono la tua anima gemella perchè... Clémence e Laura Lo sai, sono la tua anima gemella perchè... Se fossi un paio di scarpe sarei i tuoi lacci Se fossi il tuo piede sarei il tuo mignolo Se fossi la tua gola sarei la tua glottide Se fossi

Dettagli

Giro, ghirotondo e altre storie ortografiche

Giro, ghirotondo e altre storie ortografiche Giro, ghirotondo e altre storie ortografiche Strumenti per la didattica, l educazione, la riabilitazione, il recupero e il sostegno Collana diretta da Dario Ianes Rossana Colli e Cosetta Zanotti Giro,

Dettagli

unità 27: aiutarsi lezione 53: mi dai una mano?

unità 27: aiutarsi lezione 53: mi dai una mano? unità 27: aiutarsi lezione 53: mi dai una mano? 1. Sofia ha appena ricevuto un e-mail con questo titolo: Se mi dai una mano, arrivo! Secondo te, di che cosa parla il messaggio? Discutine con un compagno.

Dettagli

1 - Sulla preghiera apostolica

1 - Sulla preghiera apostolica 1 - Sulla preghiera apostolica Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Do una piccola istruzione di metodo sulla preghiera apostolica. Adesso faccio qualche premessa sulla preghiera apostolica,

Dettagli

Porto di mare senz'acqua

Porto di mare senz'acqua Settembre 2014 Porto di mare senz'acqua Nella comunità di Piquiá passa un onda di ospiti lunga alcuni mesi Qualcuno se ne è già andato. Altri restano a tempo indeterminato D a qualche tempo a questa parte,

Dettagli

VENDI QUELLO CHE HAI E SEGUIMI. Commento al Vangelo di p. Alberto Maggi OSM

VENDI QUELLO CHE HAI E SEGUIMI. Commento al Vangelo di p. Alberto Maggi OSM XXVIII TEMPO ORDINARIO 11 ottobre 2009 VENDI QUELLO CHE HAI E SEGUIMI Commento al Vangelo di p. Alberto Maggi OSM Mc 10, 17-30 [In quel tempo], mentre Gesù andava per la strada, un tale gli corse incontro

Dettagli

IL RIMARIO IL RICALCO

IL RIMARIO IL RICALCO Preparare un rimario: IL RIMARIO - gli alunni, a coppie o singolarmente, scrivono su un foglio alcune parole con una determinata rima; - singolarmente, scelgono uno dei fogli preparati e compongono nonsense

Dettagli

Discorso diretto e indiretto

Discorso diretto e indiretto PERCORSI DIDATTICI di: Mavale Discorso diretto e indiretto scuola: Cremona area tematica: Lingua italiana pensato per: 8-11 anni scheda n : 1 OBIETTIVO DIDATTICO: Saper riconoscere ed usare il discorso

Dettagli

IL CANE CHE NON SAPEVA ABBAIARE

IL CANE CHE NON SAPEVA ABBAIARE IL CANE CHE NON SAPEVA ABBAIARE C'era una volta un cane che non sapeva abbaiare. Non abbaiava, non miagolava, non muggiva, non nitriva, non sapeva fare nessun verso. Era un cagnetto solitario, chissà come

Dettagli

IL SENSO DELLA CARITATIVA

IL SENSO DELLA CARITATIVA IL SENSO DELLA CARITATIVA SCOPO I Innanzitutto la natura nostra ci dà l'esigenza di interessarci degli altri. Quando c'è qualcosa di bello in noi, noi ci sentiamo spinti a comunicarlo agli altri. Quando

Dettagli

Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore!

Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore! Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore! oppure La Pubblicità su Google Come funziona? Sergio Minozzi Imprenditore di informatica da più di 20 anni. Per 12 anni ha lavorato

Dettagli

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ...

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ... LA CITTÀ VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE 1. Parole per capire Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: città... città industriale... pianta della città...

Dettagli

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier Sommelier, nella prestigiosa realtà della Sommellerie di Roma e del Lazio, significa Professionismo nel vino. Chiediamo agli appassionati di essere professionisti del buon bere in maniera concreta, nella

Dettagli

====================================================== GIOVEDI SANTO (MESSA DEL CRISMA) ======================================================

====================================================== GIOVEDI SANTO (MESSA DEL CRISMA) ====================================================== -------------------------------------------------- LA LITURGIA DEL GIORNO www.lachiesa.it/liturgia ====================================================== GIOVEDI SANTO (MESSA DEL CRISMA) ======================================================

Dettagli

ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ ΚΑΙ ΠΟΛΙΤΙΣΜΟΥ ΔΙΕΥΘΥΝΣΗ ΜΕΣΗΣ ΕΚΠΑΙΔΕΥΣΗΣ ΚΡΑΤΙΚΑ ΙΝΣΤΙΤΟΥΤΑ ΕΠΙΜΟΡΦΩΣΗΣ

ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ ΚΑΙ ΠΟΛΙΤΙΣΜΟΥ ΔΙΕΥΘΥΝΣΗ ΜΕΣΗΣ ΕΚΠΑΙΔΕΥΣΗΣ ΚΡΑΤΙΚΑ ΙΝΣΤΙΤΟΥΤΑ ΕΠΙΜΟΡΦΩΣΗΣ ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ ΚΑΙ ΠΟΛΙΤΙΣΜΟΥ ΔΙΕΥΘΥΝΣΗ ΜΕΣΗΣ ΕΚΠΑΙΔΕΥΣΗΣ ΚΡΑΤΙΚΑ ΙΝΣΤΙΤΟΥΤΑ ΕΠΙΜΟΡΦΩΣΗΣ ΤΕΛΙΚΕΣ ΕΝΙΑΙΕΣ ΓΡΑΠΤΕΣ ΕΞΕΤΑΣΕΙΣ ΣΧΟΛΙΚΗ ΧΡΟΝΙΑ: 2014-2015 Μάθημα: Ιταλικά Επίπεδο: Ε1 Διάρκεια: 2 ώρες Υπογραφή

Dettagli

Pagliaccio. A Roma c è un. che cambia ogni giorno. 66 Artù n 58

Pagliaccio. A Roma c è un. che cambia ogni giorno. 66 Artù n 58 format nell accostare gli ingredienti e da raffinatezza della presentazione che fanno trasparire la ricchezza di esperienze acquisite nelle migliori cucine di Europa e Asia da questo chef 45enne d origini

Dettagli

Il sei gennaio, c è la festa dell Epifania. In quel giorno la Befana, una buona vecchietta con una scopa fra le gambe, porta regali per i bambini.

Il sei gennaio, c è la festa dell Epifania. In quel giorno la Befana, una buona vecchietta con una scopa fra le gambe, porta regali per i bambini. A) Le feste italiane Naturalmente la più grande festa per i bambini e gli italiani è Natale. In Italia non mancano mai l albero di Natale, il presepio e molti regalini: la sera della Vigilia, il ventiquattro

Dettagli

Tavola n. 20 Titolo: Peccato che sia una puttana Anno di produzione 2014 Tecnica mista su cartoncino Dimensioni: 55 cm x 34,5 Costo: 2850 euro

Tavola n. 20 Titolo: Peccato che sia una puttana Anno di produzione 2014 Tecnica mista su cartoncino Dimensioni: 55 cm x 34,5 Costo: 2850 euro Tavola n. 20 Titolo: Peccato che sia una puttana Dimensioni: 55 cm x 34,5 Costo: 2850 euro Tavola n. 30 Titolo: Presunte avventure di Lucrezia e Cesare Dimensioni: 50 cm x 35 cm Costo: 2625 euro Tavola

Dettagli

Arcangela Mastromarco

Arcangela Mastromarco Autore: Con la collaborazione di: Arcangela Mastromarco Lidia Scarabelli 1 Unità 1 Questa è la mia famiglia. Io mi chiamo Meijiao. Faccio la IV elementare. La mattina mi alzo alle 7.00, mi vesto e faccio

Dettagli

Se fossi... Nicole Pesce. Se fossi un libro mi leggerei da sola e mi lascerei leggere dalle altre persone

Se fossi... Nicole Pesce. Se fossi un libro mi leggerei da sola e mi lascerei leggere dalle altre persone Se fossi... Nicole Pesce Se fossi un libro mi leggerei da sola e mi lascerei leggere dalle altre persone se fossi un coppa mi lascerei osservare da tutti, ed essere contenta di essere con te, te che mi

Dettagli

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa 2007 Scrivere.info Tutti i diritti di riproduzione, con qualsiasi mezzo, sono riservati. In copertina: Yacht

Dettagli

Andrea Bajani Tanto si doveva

Andrea Bajani Tanto si doveva Andrea Bajani Tanto si doveva Quando muoiono, gli uccelli cadono giù. Non se ne accorge quasi nessuno, di solito, salvo il cacciatore che l ha colpito e il cane che deve dargli la caccia. Il cacciatore

Dettagli

DIALOGHI SUL COMPORRE

DIALOGHI SUL COMPORRE TORRI DELL ACQUA 2 workshop di composizione assistita da computer. Seminari, lezioni e concerti dal 28 al 30 dicembre presso le Torri dell'acqua di Budrio Il fondamentale ruolo interpretato dalle Torri

Dettagli

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini Associazione ALE G. dalla parte dei bambini Comune di OSNAGO AI BAMBINI E ALLE BAMBINE Il 20 novembre 1989 è entrata in vigore

Dettagli

CI SEI CI FAI STRUMENTI in DO

CI SEI CI FAI STRUMENTI in DO & 4.. &.# # & # & & % & () # & 7 #. ##.# #.. Canto # 1 &. & Sol # STRUMENTI in DO # #. ##. Proprietà per tutti i paesi Edizioni musicali MONTEFELTRO Via Mazzini 48 Montecchio (PU) Tel. 071 490767 Copyright

Dettagli

ALLA SCUOLA MATERNA UNITÁ 16

ALLA SCUOLA MATERNA UNITÁ 16 ALLA SCUOLA MATERNA Marzia: Buongiorno, sono venuta per iscrivere il mio bambino. Maestra: Buongiorno, signora. Io sono la maestra. Come si chiama il bambino. Marzia: Si chiama Renatino Ribeiro. Siamo

Dettagli

ITALIA / ITALIE e tra. a cura di Gabriele Dadati

ITALIA / ITALIE e tra. a cura di Gabriele Dadati ITALIA / ITALIE e tra a cura di Gabriele Dadati direzione editoriale: Calogero Garlisi redazione: Eugenio Nastri comunicazione: Gabriele Dadati commerciale: Marco Bianchi realizzazione editoriale: Veronica

Dettagli

4. Conoscere il proprio corpo

4. Conoscere il proprio corpo 4. Conoscere il proprio corpo Gli esseri viventi sono fatti di parti che funzionano assieme in modo diverso. Hanno parti diverse che fanno cose diverse. Il tuo corpo è fatto di molte parti diverse. Alcune

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA ANDERSEN SPINEA I CIRCOLO ANNO SCOLASTICO 2006/07. Documentazione a cura di Quaglietta Marica

SCUOLA DELL INFANZIA ANDERSEN SPINEA I CIRCOLO ANNO SCOLASTICO 2006/07. Documentazione a cura di Quaglietta Marica SCUOLA DELL INFANZIA ANDERSEN SPINEA I CIRCOLO ANNO SCOLASTICO 2006/07 GRUPPO ANNI 3 Novembre- maggio Documentazione a cura di Quaglietta Marica Per sviluppare Pensiero creativo e divergente Per divenire

Dettagli

DAL MEDICO UNITÁ 9. pagina 94

DAL MEDICO UNITÁ 9. pagina 94 DAL MEDICO A: Buongiorno, dottore. B: Buongiorno. A: Sono il signor El Assani. Lei è il dottor Cannavale? B: Si, piacere. Sono il dottor Cannavale. A: Dottore, da qualche giorno non mi sento bene. B: Che

Dettagli

Ospitalità stagione sportiva 2014-2015

Ospitalità stagione sportiva 2014-2015 Ospitalità STAGIONE SPORTIVA 2014-2015 BENVENUTI A SAN SIRO Il nuovo modo di vivere la partita Amala e colora un emozione di nero e d azzurro. Inter Corporate 2014-15 è l esclusivo programma di Corporate

Dettagli

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA BASILICATA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : MATERA

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA BASILICATA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : MATERA GRADUATORIA TITOLARI SU DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE - SC. SEC. DI II GRADO PAG. 1 SI COMUNICANO, ORDINATI PER DATI ANAGRAFICI E DISTINTI PER CLASSE DI CONCORSO, I SEGUENTI DATI RELATIVI AI DOCENTI TITOLARI

Dettagli

abbonamenti 2015.2016

abbonamenti 2015.2016 abbonamenti 2015.2016 FARE DEL NOSTRO STADIO UNA FORTEZZA Caro Interista, San Siro e piu bello quando ci sei tu, io lo so bene. L ho visto vibrare nelle sue notti piu belle. Ho sentito la spinta, la voglia

Dettagli

Esempi di utilizzazione dell ADVP

Esempi di utilizzazione dell ADVP Esempi di utilizzazione dell ADVP G. Cappuccio Ipssar P. Borsellino ESERCIZIO DI REALIZZAZIONE IL VIAGGIO Guida per l insegnante Questo esercizio è un modo pratico per coinvolgere l alunno nel progetto

Dettagli

Flame of Hope maggio 2015

Flame of Hope maggio 2015 Flame of Hope maggio 2015 Cari amici, Quand è che si apprezza maggiormente la vita e si è consapevoli di essere vivi e ne siamo grati? Quando quel dono prezioso è minacciato e poi si apprezza la vita il

Dettagli

La Sua Salute e il Suo Benessere

La Sua Salute e il Suo Benessere La Sua Salute e il Suo Benessere ISTRUZIONI: Questo questionario intende valutare cosa Lei pensa della Sua salute. Le informazioni raccolte permetteranno di essere sempre aggiornati su come si sente e

Dettagli

COME UNO SPARTITO MUSICALE Intervista a Mario Lodi

COME UNO SPARTITO MUSICALE Intervista a Mario Lodi COME UNO SPARTITO MUSICALE Intervista a Mario Lodi L'equilibrio tra libertà e regole nella formazione dei bambini Incontro Mario Lodi nella cascina ristrutturata a Drizzona, nella campagna tra Cremona

Dettagli

Una Pulce sull Albero di Babbo Natale?

Una Pulce sull Albero di Babbo Natale? Una Pulce sull Albero di Babbo Natale? Copione natalizio in rima per i bambini della Scuola dell Infanzia. Autore: Silvia Di Castro (Bisia) UNA PULCE SULL ALBERO DI BABBO NATALE? 1 Copione natalizio in

Dettagli

L'utensile é diventato bianco

L'utensile é diventato bianco L'utensile é diventato bianco In questi giorni mi sono allenato a fare delle vele sia di carta che di tessuto. Sono soddisfatissimo, mai avuto vele cosi belle, pero, pero' non riesco ad ottenere un bel

Dettagli

Questo é il link all altra pagina

<a href= page2.html > Questo é il link all altra pagina </a> <a href= page2.html > <img src= lamiaimmagine.jpg/> </a> Tutorial 4 Links, Span e Div È ora di fare sul serio! Che ci crediate o no, se sei arrivato fino a questo punto, ora hai solo bisogno di una cosa in più per fare un sito reale! Al momento hai una pagina

Dettagli

E gliene sono senz'altro grato. Continuiamo con l evidenza. La spianata dove c'è il casotto e dove era stata preparata la tavola è abbastanza grande

E gliene sono senz'altro grato. Continuiamo con l evidenza. La spianata dove c'è il casotto e dove era stata preparata la tavola è abbastanza grande ELEMENTARE è elementare, mi creda... senz'altro elementare, mio caro. L'importante è non dare per scontate quelle cose che sono solo evidenti. L'evidenza, di per sé, non è sinonimo di verità. La verità

Dettagli

'' Vola solo chi osa farlo '' di Alyssia Molinari

'' Vola solo chi osa farlo '' di Alyssia Molinari '' Vola solo chi osa farlo '' di Alyssia Molinari Io ho tanto coraggio ma certe volte non lo dimostro. Per esempio: io ho coraggio a dire in faccia le cose, ma qualche volta no perché non mi fido e allora

Dettagli

Routine per l Ora della Nanna

Routine per l Ora della Nanna SCHEDA Routine per l Ora della Nanna Non voglio andare a letto! Ho sete! Devo andare al bagno! Ho paura del buio! Se hai mai sentito il tuo bambino ripetere queste frasi notte dopo notte, con ogni probabilità

Dettagli

Tu sol pensando o ideal, sei vero

Tu sol pensando o ideal, sei vero Tu sol pensando o ideal, sei vero Nella semplicità del mio cuore lietamente Ti ho dato tutto di Enzo Piccinini La notte del 26 maggio è morto Enzo Piccinini, chirurgo e responsabile di Comunione e Liberazione,

Dettagli

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI MATEMATICA Scuola Primaria Classe Quinta Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

Invece n da stu paes, come sempre, ston i solt casen, il centro è sempre pulito ed in periferia stie na latren.

Invece n da stu paes, come sempre, ston i solt casen, il centro è sempre pulito ed in periferia stie na latren. Cari lettori Oggi della pulizia del nostro paese vi voglio parlare, che per come funziona, troppo cara ce la fanno pagare. Pe quanda solt co senec ne fasce pagà de rummat, Putignan er a iess nu paes, splendente

Dettagli