Il Gruppo teatrale del Pentagono è associato alla UILT Unione Italiana Libero Teatro.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Il Gruppo teatrale del Pentagono è associato alla UILT Unione Italiana Libero Teatro."

Transcript

1 Commedia in due atti comico-brillanti con: Leo Resconi, Pietro Affer Filippo Ferraioli, Giuseppe Chirico, Fabio Pusterla Collaboratori artistici: Monica Cereda, Silvia Chirico, Grazia Ormellese, Irene Chirico, Marika Ferroni, Preziosa Morabito Scenografie: Laboratorio Pentagono Materiale scenografico: Edilmaf sas Milano Il Gruppo teatrale del Pentagono è associato alla UILT Unione Italiana Libero Teatro.

2 TRAMA Il detto scarpe grosse e cervello fino nell immaginario collettivo è sempre stato attribuito ai contadini, ma anche il mondo dei muratori non gode di particolare rispetto dal punto di vista dell intelletto. Il mestiere del muratore è stato quasi sempre relegato ad ultima spiaggia lavorativa. Un giovane che fa il muratore è visto come uno che non ha avuto voglia di studiare e che non s è nemmeno tanto impegnato nel cercare un mestiere manuale come si deve. E un mestiere dove ora gli extracomunitari trovano la speranza per una vita migliore come è già capitato a tutti gli extracomunitari di tutti i tempi e di tutte le nazioni. Mestiere duro, fatto di fatica, polvere, fango, pericoli, piccole ferite quotidiane, morti. Il muratore, più del contadino, ha l etichetta dal forte bevitore di vino, di colui che beve per scaldarsi, mani callose e ruvide, guance rosse segnate dal freddo, schiene nere bruciate dal sole con i segni delle canottiere. I cabarettisti hanno portato in scena il muratore come un personaggio tutto lavoro e parolacce, con moglie coperta dai bigodini, con il pranzo sempre riscaldato nella gavetta ammaccata, con un gergo che non supera i 100 vocaboli, con una deformazione professionale che lo porta a fare e ad essere muratore sempre ed in tutto, anche negli affetti, nei dialoghi, per lui il mondo è un cantiere. Il muratore misura tutto in metri, raramente in centimetri, mai e poi mai in millimetri. Il senso pratico sovrasta quello teorico, le rifiniture vengono viste spesso come perdita di tempo, cose per femminucce, la forza fisica e l occhio per il verticale o l orizzontale sono armi per sfide e scommesse coi colleghi. Li potete vedere, il mattino presto mentre andate al lavoro, già lì sopra i tetti e con gli stivaloni gialli immersi nel fango e immersi già da un ora nelle loro fatiche, ad urlare, a sbracciarsi, a fischiare alle ragazze che passano, a maledirsi a vicenda, con il datore di lavoro confuso tra gli altri, difficile da distinguere, avvolti in nebbie sempre uguali, seri in viso con la terza sigaretta tra le labbra e pronti ad affrontare il sole cocente, ma poi sempre disponibili a prestarvi un po di sabbia, un pezzo di legno, un po di calce per la cuccia del vostro cane, a darvi consigli su come togliere la muffa, individuare una perdita d acqua senza essere mai entrati in casa vostra o per spingere la vostra auto in panne e a parlare il loro dialetto anche in italiano con chicchessia ( architetti geometri assessori ingegneri ). Poi arrivano loro: le nuvole. E allora tutti a casa o all osteria. (L autore)

3 STORIA DEL GRUPPO Nasce nell'anno 1990 dalla scissione di una compagnia teatrale sperimentale. Cinque "personaggi" amanti dell'arte e della cultura teatrale capeggiati da Pietro Affer, decidono di unirsi mettendo a frutto le personali esperienze artistiche per creare un nuova compagnia d'avanguardia. La compagnia subisce notevoli mutazioni al suo interno migliorando le conoscenze teatrali ed accumulando esperienze sempre più importanti. Diventa nota nella sua sfera d'azione distinguendosi per l'impegno dimostrato nell'organizzazione di rassegne teatrali volte a coinvolgere gruppi emergenti con il fine di diffondere la storia, l'arte e la passione di "fare teatro"!.

4 Studiando le metodologie classiche del teatro, da Brecht a Stanislavskj, cominciano a sviluppare e portare in scena una serie di spettacoli in diversi teatri di Milano e della Lombardia. "L'esperimento" raccoglie più consensi di quanto previsto e porta il gruppo alla vincita di numerosi premi (4 anni consecutivi 1 premio F.O.M,...) ed alla messa in scena di opere sempre più complesse ed importanti. Da alcuni anni ha avuto poi inizio quella che può definirsi la "nuova era" di questa compagnia. Nasce dal lancio di un'iniziativa di "laboratori" - aperti a persone esterne interessate alla cultura teatrale - della durata di 6 mesi, al termine dei quali il "Gruppo Teatrale del Pentagono integra al suo interno nuovi elementi. Una compagnia si amatoriale, ma che si sta imponendo a gran voce nel suo ambito d'azione per emergere e confrontarsi con realtà sempre più complesse. Le esibizioni del gruppo toccano le piazze più diverse, dai piccoli teatri della provincia quali Pioltello e Bareggio ad aree più importanti tra le quali spiccano in notorietà il Teatro Carcano ed il Teatro Olmetto di Milano.

5 Essendo un'associazione senza scopo di lucro, finanzia le proprie attività e programmazioni in piena autonomia, non sottovalutando o dimenticando iniziative di volontariato a favore di Comunità, organizzazioni per l'infanzia,ecc Il gruppo si incontra regolarmente due volte la settimana ed è regolato - in seguito ad un comune accordo - da una rigida disciplina necessaria per mantenere l'armonia e portare a termine i lavori intrapresi. Alle consuete prove relative a spettacoli in scena, si affiancano esercitazioni singole, preparazione individuale del personaggio e serate di incontro e studio di opere teatrali in atto. Una compagnia che può forse definirsi "più che amatoriale", ricca di idee, desiderosa di apprendere, di sperimentare e di comunicare la propria voglia di "vivere", di esprimersi in un universo di cultura e sentimento. Sebbene nessuno degli appartenenti al gruppo svolga di professione l'attività di attore o regista, il teatro non viene considerato un hobby ma un qualcosa di più importante e coinvolgente in cui credere e per il quale impegnarsi fino in fondo. L'associazione alla UILT del Gruppo Teatrale del Pentagono fa si inoltre che questa compagnia sia sempre aggiornata sulle ultime novità relative al teatro amatoriale nazionale e può in questo modo proporsi anche come punto di riferimento per altre realtà teatrali in cerca di informazioni e confronti. PRODUZIONI Nuvole Stress La Pazzia di Re Giorgio Mai Dire Mio Sabbie Mobili I Due Signori della Signora Il Malato Immaginario Non ti Pago Cyrano de Bergerac 13 a Tavola

6 SCHEDA TECNICA TITOLO DELL OPERA NUVOLE AUTORE ROBERTO ROSSETTO NUMERO POSIZIONE S.I.A.E GENERE ATTI QUADRI CAST COMMEDIA COMICA DUE SCENA FISSA 5 UOMINI SOGGETTO E TRAMA Il detto scarpe grosse e cervello fino nell immaginario collettivo è sempre stato attribuito ai contadini, ma anche il mondo dei muratori non gode di particolare rispetto dal punto di vista dell intelletto. Il muratore è un mestiere per chi da giovane non ha avuto voglia di studiare, è un mestiere dove ora gli extracomunitari trovano la speranza per una vita migliore com è già capitato a tutti gli extracomunitari di tutti i tempi e di tutte le nazioni. Mestiere duro, fatto di fatica, polvere, fango, pericoli, piccole ferite quotidiane, morti. Il muratore è tutto lavoro e parolacce, con un gergo che non supera i 100 vocaboli; per lui tutto il mondo è un cantiere: misura tutto in metri, raramente in centimetri e mai in millimetri. Il senso pratico sovrasta quello teorico. Li potete vedere, il mattino presto, già lì sopra i tetti immersi nelle loro fatiche, ad urlare, a sbracciarsi, a fischiare alle ragazze che passano, a maledirsi a vicenda, con il datore di lavoro confuso fra gli altri, difficile da distinguere, avvolti in nebbie sempre uguali o pronti ad affrontare il sole cocente, a parlare il loro dialetto anche in italiano con chicchessia (architetti geometri assessori - ingegneri). Poi arrivano loro: le nuvole. E allora tutti a casa o all osteria.

7 ALLESTIMENTO CANTIERE EDILE ARREDAMENTO IMPALCATURE, CAVALLETTI E TAVOLE DI LEGNO,ATTREZZI E MATERIALI DA LAVORO EDILE SPARSI PER IL PALCO. ESIGENZE TECNICHE PRESA CORRENTE TRIFASICA 16/32A DURATA CIRCA 2 h e 15 DISPONIBILITA NOVEMBRE 2006

8 I nostri riconoscimenti Premiazione del 4 concorso "PREMIO TEATRALE" comune di Vimodrone. IL GRUPPO TEATRALE DEL PENTAGONO CON LO SPETTACOLO "NUVOLE" VINCE: Il premio MIGLIOR SPETTACOLO deciso dal gradimento del pubblico. Il premio MIGLIOR SPETTACOLO deciso dalla giuria tecnica con la seguente motivazione: Lo spettacolo, grazie ad un ritmo incalzante, ai dialoghi che non lasciano respiro, alla maiuscola prova degli attori molto affiatati, ad un testo molto divertente sebbene in qualche punto esagerato, ha saputo comunicare, tra le risate, tematiche attuali quali l'emarginazione, la solitudine e la difficoltà dei rapporti tra le persone. L'originale cantiere della scenografia si rivela, però, un cantiere sociale e l'unico luogo per costruire legami e sogni.

9 I nostri riconoscimenti Premiazione del 4 concorso "PREMIO TEATRALE" comune di Vimodrone. IL GRUPPO TEATRALE DEL PENTAGONO CON LO SPETTACOLO "NUVOLE" VINCE: Il premio MIGLIOR ATTORE ex equo a Leo Resconi nella parte di "Piero" e Pietro Affer nella parte di "Gino" con la seguente motivazione: La tradizionale contrapposizione tra un "terrone" ed un "padano", più esattamente un napoletano ed un bergamasco, viene rinnovata dai due attori, entrambi così diversamente bravi, che non si capisce chi sia la spalla dell'altro. In tal modo i pregiudizi e le differenze tra Nord e Sud e il resto del mondo e culture vengono smontate per rivelare la profonda amicizia e umanità dei personaggi.

10 I nostri riconoscimenti Premiazione del 1 concorso teatrale nazionale CAMMINANDO ATTRAVERSO LA VOCE di MILANO IL GRUPPO TEATRALE DEL PENTAGONO CON LO SPETTACOLO NUVOLE VINCE: Il primo premio assoluto come migliore rappresentazione

11 I nostri riconoscimenti Premiazione del 18 "PREMIO TEATRALE Santo Domingo comune di Milano. IL GRUPPO TEATRALE DEL PENTAGONO CON LO SPETTACOLO NUVOLE VINCE: Il terzo premio con la seguente motivazione: Con una scenografia semplice ma adatta al testo, la compagnia ha presentato una commedia interessante e piena di spunti di riflessione. Il vociare a volte troppo sostenuto ma tipico di un cantiere edile, e la sovrapposizionidi voci di più attori contemporaneamente non hanno impedito di dimostrare l elevato affiatamento e coinvolgimento degli attori.

12 I nostri riconoscimenti Premiazione del 18 "PREMIO TEATRALE Santo Domingo comune di Milano. IL GRUPPO TEATRALE DEL PENTAGONO CON LO SPETTACOLO NUVOLE VINCE: Il premio menzione speciale a Filippo Ferraioli nel ruolo di Buste Il premio migliore attore protagonista a Pietro Affer nel ruolo di Gino con la seguente motivazione: Dimostrando una innata naturalezza recitativa ed una capacità interpretativa non indifferente ha interpretato magistralmente la parte del muratore, nella commedia Nuvole

13 I nostri riconoscimenti Premiazione della 4 rassegna di teatro amatoriale Palcoscenico sul lago di Cadrezzate IL GRUPPO TEATRALE DEL PENTAGONO CON LO SPETTACOLO NUVOLE VINCE: Il primo premio assoluto con la seguente motivazione: Gli attori hanno saputo interpretare il testo con abilità e sicurezza Ognuno ha distinto il proprio personaggio, assumendone le caratteristiche specifiche e controllando nei minimi particolari gestualità e dizione. Accompagnata da una scenografia intelligente ed essenziale, la rappresentazione ha dato ottimi risultati per la sua spigliatezza, movimento,ritmo e toni, sempre misurati, controllati e ben condotti.

14 I nostri riconoscimenti Premiazione del 10 concorso nazionale di teatro amatoriale IL MASCHERONE SI ALZI IL SIPARIO di BOLZANO IL GRUPPO TEATRALE DEL PENTAGONO CON LO SPETTACOLO NUVOLE VINCE: Il primo premio assoluto con la seguente motivazione: Spettacolo incalzante tragico e amaro nella sua comica trasposizione della realtà rappresentata, cioè quella del muratore, il suo mondo, il lavoro e il suo gergo che non supera i cento vocaboli:professionale e perfetta calibratura studiata nei minimi dettagli degli atteggiamenti, dei ruoli e delle interpretazioni dei cinque attori presenti sul palco che sono risultati coesi e naturali ed egualmente importanti e necessari

15 I nostri riconoscimenti Premiazione del 10 concorso nazionale di teatro amatoriale IL MASCHERONE SI ALZI IL SIPARIO di BOLZANO IL GRUPPO TEATRALE DEL PENTAGONO CON LO SPETTACOLO NUVOLE VINCE: Il premio MIGLIOR ATTORE ex equo a Leo Resconi nella parte di "Piero" e Pietro Affer nella parte di "Gino" con la seguente motivazione: Per la trasposizione in scena della coppia di muratori Piero e Gino, l uno padan e l altro terun; due personaggi opposti e complementari nello stesso tempo, che sono come le due facce della stessa medaglia; che incrociano le loro vicende e i loro dialetti in un continuo gioco come di specchi riflettenti. I due interpreti, nelle parole l uno, e nei silenzi l altro, ne sottolineano sottilmente i caratteri, che emergono, nitidi e convincenti, anche dal modo stesso di atteggiarsi, di muoversi, di gestire, di essere presenti sulla scena.

16 I nostri riconoscimenti Premiazione del 1 concorso nazionale di teatro amatoriale FESTIVAL ZONA PALCO di Milano IL GRUPPO TEATRALE DEL PENTAGONO CON LO SPETTACOLO NUVOLE VINCE: Il primo premio assoluto con la seguente motivazione: Una finestra aperta sulla vita odierna della quale rivela e sintetizza, senza banalità e resistendo alla tentazione della retorica e dei luoghi comuni, uno spettro cromatico di situazioni, di sensibilità e di passioni composte con efficacia e rappresentate con proprietà, puntualità e chiarezza

17 Dopo le Nuvole torna il sereno Ci vogliono le nuvole per apprezzare il sole, di solito accade proprio questo, quando dopo giorni di grigiume riappare un debole raggio di sole sembra quasi che tutto il mondo intorno cambi. Tutto appare più colorato più vivo e l entusiasmo contagia ogni cosa, viene voglia di vivere correndo a perdifiato, come bambini felici di giocare e mai stanchi di stare insieme con l unica preoccupazione di scappare dal tramonto. Metaforicamente parlando, direi che è proprio quello che ci è capitato mettendo in scena Nuvole. Una commedia diversa dalle solite, per la sua forza comunicativa per la sua energia e per la sua capacità di raccontare, in maniera semplice ed intelligente, la vita di tutti i giorni; esaltandoci a tal punto da amarla come fosse qualcosa di vivo, un essere delicato da proteggere ed amare come un bimbo al quale vuoi che non gli accada nulla e che coccoli nella speranza di vederlo con orgoglio diventare grande. Nelle numerose serate di rappresentazione della commedia abbiamo provato grandi emozioni, condividendole con il pubblico, sempre attento e mai stanco di scoprire con grande curiosità la storia nel suo divenire, vivendo intensamente i profondi sentimenti nascosti tra le risa scaturite dalle mille battute che essa propone. Una grande soddisfazione se si considera che con questo lavoro siamo riusciti a mettere d accordo tutti, addetti ai lavori e gente comune. Amare e far amare le nuvole anche quando sono scure e minacciose non è da tutti, noi ci siamo riusciti. Leo Resconi.

18 Passato presente e futuro del Pentagono Se mi guardo indietro a moltissimi anni orsono, vedo una bellissima realtà fatta di una miriade di persone spensierate che tra una risata e l altra davano vita a piccole grandi storie, calcando un palcoscenico povero di cose ma ricco di entusiasmo e voglia di emozionare attraverso il linguaggio teatrale, per molti di noi all epoca ancora sconosciuto e inesplorato, ma nello stesso tempo eccitante e avventuroso pieno di sorprese ed ostacoli, ma libero da preconcetti e vincoli mentali. Oggi invece, vedo un piccolo e sopravvissuto gruppo di persone che nonostante tutte le avversità che la vita quotidiana propone, continua imperterrito nel non smettere di sognare e divertirsi, proponendo al pubblico di ogni sesso ed età, un modo di fare teatro attuale e moderno, forte per i temi trattati e nel contempo leggero per il modo in cui esso viene intelligentemente confezionato, dando vita così ad un lavoro vincente e stimolante pieno di spunti e fortemente innovativo nel suo genere. Quello che ci aspetta come gruppo teatrale del pentagono, sarà sicuramente un futuro fatto di grandi progetti e nuovi lavori che riescano contemporaneamente ad emozionare e divertire. Sicuramente continueremo sulla strada già intrapresa, la strada dell originalità, staccandoci sempre più da lavori preconfezionati di autori più o meno datati, studiando il modo di proporre storie attuali e mai banali con un linguaggio semplice, diretto al cuore e all anima di tutte le persone che vorranno condividere insieme a noi giorno dopo giorno queste nuove e meravigliose esperienze, sperando di riuscire ad emozionare e divertirci come sempre. Leo Resconi

19

20

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti,

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, si è conclusa con una lezione aperta per i genitori.

Dettagli

spettacoli ANNO SCOLASTICO 2011/2012

spettacoli ANNO SCOLASTICO 2011/2012 spettacoli ANNO SCOLASTICO 2011/2012 ASSOCIAZIONE CULTURALE "IFRATELLICAPRONI" Viale Suzzani, 295 20162 Milano tel 02/6473778 333/4791105 contatto Alessandro Larocca alelarocca@virgilio.it Andrea Ruberti

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

Teatro Stabile, Leo Gullotta in "Prima del Silenzio"

Teatro Stabile, Leo Gullotta in Prima del Silenzio Teatro Stabile, Leo Gullotta in "Prima del Silenzio" di Elisa Guccione - 16, mar, 2015 http://www.siciliajournal.it/teatro-stabile-leo-gullotta-in-prima-del-silenzio/ CATANIA Beniamino del pubblico nazionale,

Dettagli

Donna Ì : un milione di no

Donna Ì : un milione di no Ì : un milione di no IL NOSTRO TEAM Siamo un trio ma siamo anche una coppia di fidanzati, due fratelli, due amici che da qualche anno convive e condivide esperienze di vita ma anche interessi sociali e

Dettagli

Regole per un buon Animatore

Regole per un buon Animatore Regole per un buon Animatore ORATORIO - GROSOTTO Libretto Animatori Oratorio - Grosotto Pag. 1 1. Convinzione personale: fare l animatore è una scelta di generoso servizio ai ragazzi per aiutarli a crescere.

Dettagli

QUELLO CHE CERCHI C È Il mago di Oz - L. FrankBaum

QUELLO CHE CERCHI C È Il mago di Oz - L. FrankBaum QUELLO CHE CERCHI C È Il mago di Oz - L. FrankBaum Questa storia è stata scelta perché ricca di spunti educativi. Nel periodo dell inserimento ci guiderà DOROTHY che ci aiuterà nella conoscenza delle regole

Dettagli

Team building e volontariato aziendale: nuove proposte per la crescita delle imprese

Team building e volontariato aziendale: nuove proposte per la crescita delle imprese Team building e volontariato aziendale: nuove proposte per la crescita delle imprese Definizioni di volontariato di impresa Il coinvolgimento del personale di un'impresa nella comunità attraverso forme

Dettagli

RIPARTONO I CORSI DI TEATRO

RIPARTONO I CORSI DI TEATRO RIPARTONO I CORSI DI TEATRO con THEAMA! GIORNATE DI PRESENTAZIONE DEI CORSI: Vuoi conoscerci? Vuoi domandarci qualcosa di più sul teatro? Vuoi sapere come lavoreremo insieme? Ti aspettiamo alle giornate

Dettagli

THE WAY OF THE LEADERS Sviluppo skill per il General Management

THE WAY OF THE LEADERS Sviluppo skill per il General Management THE WAY OF THE LEADERS Sviluppo skill per il General Management DESCRIZIONE EVENTO Project Hollywood La regia cinematografica: un esperienza di project management La produzione di un film rappresenta l

Dettagli

Summer. School. Per ragazzi dai 6 ai 14 anni. School. Oxford Group è una divisione del Gruppo ISE International School of Europe

Summer. School. Per ragazzi dai 6 ai 14 anni. School. Oxford Group è una divisione del Gruppo ISE International School of Europe Summer Per ragazzi dai 6 ai 14 anni School 2014 School of Oxford Group è una divisione del Gruppo ISE International School of Europe School of PROGETTO OXFORD GROUP SUMMER SCHOOL - Scuole Statali Oxford

Dettagli

Accoglienza. laboratorio per l affiatamento di gruppo rivolto alle classi prime

Accoglienza. laboratorio per l affiatamento di gruppo rivolto alle classi prime Accoglienza laboratorio per l affiatamento di gruppo rivolto alle classi prime Obiettivi generali affiatare il gruppo-classe recentemente formatosi stimolare e facilitare le relazioni superare le resistenze

Dettagli

Esperienza d arte presso l asilo nido comunale Collodi Piossasco

Esperienza d arte presso l asilo nido comunale Collodi Piossasco Esperienza d arte presso l asilo nido comunale Collodi Piossasco. L asilo nido Collodi, gestito dalla Cooperativa Accomazzi per conto della Città di Piossasco, accoglie 45 bambini dai 6 ai 36 mesi. Aspetto

Dettagli

Come imparare a disegnare

Come imparare a disegnare Utilizzare la stupidità come potenza creativa 1 Come imparare a disegnare Se ti stai domandando ciò che hai letto in copertina è vero, devo darti due notizie. Come sempre una buona e una cattiva. E possibile

Dettagli

Il Festival di Teatro delle Scuole compie 10 anni!!!

Il Festival di Teatro delle Scuole compie 10 anni!!! Il Festival di Teatro delle Scuole compie 10 anni!!! IL FESTIVAL DI TEATRO DELLE SCUOLE È UN PROGETTO IN COLLABORAZIONE CON ASSESSORATO ALLA CULTURA E CON IL CONTRIBUTO DI Un occasione di incontro e di

Dettagli

un laboratorio, tante emozioni!

un laboratorio, tante emozioni! * Metodologia ludica, interdisciplinare e creativa della musica * un laboratorio, tante emozioni! Progetti di educazione al suono e alla musica presentati da Sandro Malva Fare musica è importante. Psicologi

Dettagli

Teatrando. Scuola dell Infanzia Galciana

Teatrando. Scuola dell Infanzia Galciana Teatrando Scuola dell Infanzia Galciana TEATRANDO (Scheda 1) La nostra scuola è inserita in una realtà ancora paesana, in cui esiste da molto tempo una tradizione di teatro e di spettacolazione di piazza.

Dettagli

Sei padrone della tua vita? Hai realizzato i tuoi sogni?

Sei padrone della tua vita? Hai realizzato i tuoi sogni? Sei padrone della tua vita? Hai realizzato i tuoi sogni? Qualunque sia la tua risposta, Voglio una vita straordinaria è la strada giusta per trovare nuove energie e urlare: Voglio essere io il regista

Dettagli

UNA COMUNITA IN CRESCITA

UNA COMUNITA IN CRESCITA UNA COMUNITA IN CRESCITA Proposte di formazione per bambini, ragazzi, insegnanti e genitori 2008-2009 2009 La Bottega dei Ragazzi Cooperativa Sociale Onluss Via Tintoretto 41 35020 Albignasego (PD) Tel.

Dettagli

PRESENTAZIONE. * Laboratori di aggiornamento per insegnanti: Comunicazione verbale e non verbale Dizione Lettura espressiva Narrazione della fiaba

PRESENTAZIONE. * Laboratori di aggiornamento per insegnanti: Comunicazione verbale e non verbale Dizione Lettura espressiva Narrazione della fiaba PRESENTAZIONE Le Acque compagnia teatrale, che svolge dal 1996 la propria attività in ambito artistico, formativo, scolastico e sociale, presenta dei progetti teatrali-educativi per la Scuola Primaria.

Dettagli

Tutto questo può andare bene a patto che, nel contempo, abbiamo inserito nella nostra vita una doppia velocità, la Linea della Vita appunto.

Tutto questo può andare bene a patto che, nel contempo, abbiamo inserito nella nostra vita una doppia velocità, la Linea della Vita appunto. PROGRAMMARE IL 2011 Come ben sappiamo gli ultimi giorni dell anno sono giorni di bilancio: di fronte al conto economico della vita dovremmo valutare gli Attivi e i Passivi e quindi comprendere se l annata

Dettagli

LO SCHERMO E LE EMOZIONI

LO SCHERMO E LE EMOZIONI Ad Hoc Film s.r.l CONCORSO 2015/16 - III EDIZIONE LO SCHERMO E LE EMOZIONI Scrivi una storia per il cinema Riservato agli studenti degli Istituti Superiori d Italia PRESENTAZIONE L idea del concorso Lo

Dettagli

A.S. 2014-2015 ATTIVITÀ FORMATIVE PER LA SCUOLA DELL INFANZIA

A.S. 2014-2015 ATTIVITÀ FORMATIVE PER LA SCUOLA DELL INFANZIA MANUALE PER IL docente II EDIZIONE A.S. 2014-2015 ATTIVITÀ FORMATIVE PER LA SCUOLA DELL INFANZIA 1 INDICE Il progetto 03 Scambio di generazioni 04 Crescendo si scambia in 4 mosse 05 Certi giochi sono sempre

Dettagli

Poesia segnalata al premio Silvano Ceccherelli della Banca di Credito Cooperativo di Cascia

Poesia segnalata al premio Silvano Ceccherelli della Banca di Credito Cooperativo di Cascia I COLORI Poesia segnalata al premio Silvano Ceccherelli della Banca di Credito Cooperativo di Cascia I colori sono tanti almeno cento: marrone come il legno, bianco come la nebbia, rosso come il sangue,

Dettagli

Via Belzoni 80 Via Belzoni 80 35121 Padova 35121 Padova tel +39 049 8278464 tel +39 049 8278458 fax +39 049 8278451 fax +39 049 8278451

Via Belzoni 80 Via Belzoni 80 35121 Padova 35121 Padova tel +39 049 8278464 tel +39 049 8278458 fax +39 049 8278451 fax +39 049 8278451 La.R.I.O.S. Laboratorio di Ricerca ed Intervento per l Orientamento alle Scelte DPSS Dipartimento di Psicologia dello Sviluppo e della Socializzazione Centro di Ateneo di Servizi e Ricerca per la Disabilità,

Dettagli

INNOCENTI EVASIONI Il lavoro minorile

INNOCENTI EVASIONI Il lavoro minorile INNOCENTI EVASIONI Il lavoro minorile Novembre 2011 Nel primo incontro di questo giornalino ognuno di noi ha proposto la sua definizione di lavoro minorile e ha raccontato la sua esperienza. personale.

Dettagli

idealfoto wedding & fashion photographers

idealfoto wedding & fashion photographers Cari Sposi, in questo documento troverete le domande che spesso ci vengono poste, relative al servizio fotografico di matrimonio. E importante che leggiate perchè vi daranno alcune informazioni molto utili

Dettagli

Progetto di laboratorio teatrale nelle scuole

Progetto di laboratorio teatrale nelle scuole Progetto di laboratorio teatrale nelle scuole Anno scolastico 2010 / 2011 A cura delle operatori teatrali della compagnia Il Volo di Jonathan LABORATORIO TEATRALE PER BAMBINI...fare teatro significa esprimersi

Dettagli

I MOMENTI DI CURA: SOLO SODDISFAZIONE DI BISOGNI DI ACCUDIMENTO FISICO?

I MOMENTI DI CURA: SOLO SODDISFAZIONE DI BISOGNI DI ACCUDIMENTO FISICO? I MOMENTI DI CURA: SOLO SODDISFAZIONE DI BISOGNI DI ACCUDIMENTO FISICO? Il Lavoro di cura fisica e psichica necessaria al benessere e alla crescita del bambino è parte integrante del Progetto Educativo

Dettagli

L importanza delle cose semplici. La natura come maestra, risorsa, stimolo Cesena, 10 Maggio 2014

L importanza delle cose semplici. La natura come maestra, risorsa, stimolo Cesena, 10 Maggio 2014 L importanza delle cose semplici. La natura come maestra, risorsa, stimolo Cesena, 10 Maggio 2014 Partendo da lontano: appunti di viaggio di Beatrice Vitali Berlino è così: c è sempre qualcuno scalzo c

Dettagli

Nicolò UGANDA Gapyear

Nicolò UGANDA Gapyear Nicolò, Diario dall Uganda Se c è il desiderio, allora il grande passo è compiuto, e non resta che fare la valigia. Se invece ci si riflette troppo, il desiderio finisce per essere soffocato dalla fredda

Dettagli

2- Quando entrambi hanno una vita di coppia soddisfacente per cui si vive l amicizia in modo genuino e disinteressato

2- Quando entrambi hanno una vita di coppia soddisfacente per cui si vive l amicizia in modo genuino e disinteressato L amicizia tra uomo e donna. Questo tipo di relazione può esistere? Che rischi comporta?quali sono invece i lati positivi? L amicizia tra uomini e donne è possibile solo in età giovanile o anche dopo?

Dettagli

Il venditore di successo deve essere un professionista competente,

Il venditore di successo deve essere un professionista competente, Ariel SIGNORELLI A vete mai ascoltato affermazioni del tipo: sono nato per fare il venditore ; ho una parlantina così sciolta che quasi quasi mi metto a vendere qualcosa ; qualcosa ; è nato per vendere,

Dettagli

A proposito di qualità del software didattico

A proposito di qualità del software didattico A proposito di qualità del software didattico Il software va visto nel contesto d uso e va valutato sulla base dell efficacia didattica e dell integrabilità del diversi percorsi educativi Michela Ott ITD-CNR,

Dettagli

Maschere a Venezia CAP I

Maschere a Venezia CAP I Maschere a Venezia 7 CAP I In un pomeriggio di fine marzo Altiero Ranelli, un giovane giornalista de Il Gazzettino di Venezia, entra nell ufficio del direttore. - Ho una grande notizia. - grida contento.

Dettagli

Siamo un cambiamento in cammino

Siamo un cambiamento in cammino Scuola Primaria Paritaria Sacra Famiglia PROGETTO EDUCATIVO ANNUALE 2013 2014 Siamo un cambiamento in cammino Uno di fianco all altro, uno di fronte all altro Il percorso educativo di quest anno ci mette

Dettagli

Commencement Speech Master SPRINT Progetto PONa3_00370. Innanzitutto, a nome di tutti i formandi del Master SPRINT, porgo i saluti al Magnifico

Commencement Speech Master SPRINT Progetto PONa3_00370. Innanzitutto, a nome di tutti i formandi del Master SPRINT, porgo i saluti al Magnifico Commencement Speech Master SPRINT Progetto PONa3_00370 Buongiorno a tutti. Innanzitutto, a nome di tutti i formandi del Master SPRINT, porgo i saluti al Magnifico Rettore che questa mattina ci ha onorato

Dettagli

RELAZIONE FINALE. http://tileggotiscrivo.jimdo.com. Gallo Alessandra. Classe G3

RELAZIONE FINALE. http://tileggotiscrivo.jimdo.com. Gallo Alessandra. Classe G3 RELAZIONE FINALE http://tileggotiscrivo.jimdo.com Gallo Alessandra Classe G3 1 Politecnico di Milano, Diploma on line di didattica assistita dalle nuove tecnologie Anno Accademico 2011-2012 UN SITO PER

Dettagli

VALORE VACANZA 2012 I RISULTATI DELL INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION

VALORE VACANZA 2012 I RISULTATI DELL INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION VALORE VACANZA 2012 I RISULTATI DELL INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION Il presente report sintetizza i risultati dell indagine di customer satisfaction, condotta dall Ufficio II della Direzione Centrale

Dettagli

Storia di un palloncino con la testa tra le nuvole, con i piedi per terra

Storia di un palloncino con la testa tra le nuvole, con i piedi per terra 1 Storia di un palloncino con la testa tra le nuvole, con i piedi per terra STILEMA / UNOTEATRO di e con Silvano Antonelli collaborazione drammaturgica Alessandra Guarnero Ogniqualvolta si utilizzino e

Dettagli

Processi di comunicazione scuola-famiglia

Processi di comunicazione scuola-famiglia Processi di comunicazione scuola-famiglia Appunti Comunicare a scuola è il cuore della relazione scuola-famiglia, parti alleate di un progetto che -in particolare nella realtà attualenon sopporta solitudine:

Dettagli

Senza tanti perchè, bevo caffè e annaffio le piante

Senza tanti perchè, bevo caffè e annaffio le piante Senza tanti perchè, bevo caffè e annaffio le piante Francesco Chiarini SENZA TANTI PERCHÈ, BEVO CAFFÈ E ANNAFFIO LE PIANTE poesie www.booksprintedizioni.it Copyright 2012 Francesco Chiarini Tutti i diritti

Dettagli

Presentazione. di Donatella Spinelli*

Presentazione. di Donatella Spinelli* Presentazione di Donatella Spinelli* Parole in corso è un libro e allo stesso tempo un gioco, pieno di consigli e di strumenti preziosi per chi vuole aiutare i bambini con difficoltà di lettura a progredire

Dettagli

Il Teatro d Impresa in Novartis Vaccines & Diagnostics: la leadership on stage. di Roberta Pinzauti

Il Teatro d Impresa in Novartis Vaccines & Diagnostics: la leadership on stage. di Roberta Pinzauti Il Teatro d Impresa in Novartis Vaccines & Diagnostics: la leadership on stage di Roberta Pinzauti Premessa Novartis Vaccines & Diagnostics ha introdotto all interno del proprio sistema aziendale un processo

Dettagli

Programma delle. a Pinarella di Cervia (RA)

Programma delle. a Pinarella di Cervia (RA) Programma delle a Pinarella di Cervia (RA) MUSICOPOLI-BIMBART LE VACANZE ARTISTICHE ITALIANE! EMILIA-ROMAGNA/RIVIERA ADRIATICA - Pinarella di Cervia (RA) VACANZE ARTISTICHE di Musicopoli, un mare di fantasia!

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA GIOVANNI XXIII. Progetto Pedagogico della Sezione Primavera

SCUOLA DELL INFANZIA GIOVANNI XXIII. Progetto Pedagogico della Sezione Primavera Pagina 1 di 8 SCUOLA DELL INFANZIA GIOVANNI XXIII Progetto Pedagogico della Sezione Primavera Pagina 2 di 8 1. PREMESSA La scelta pedagogica di istituire la sezione Primavera, all interno della Scuola

Dettagli

Scuola dell Infanzia M.Montessori. Progetto Educativo-Didattico A.S.2011-12

Scuola dell Infanzia M.Montessori. Progetto Educativo-Didattico A.S.2011-12 Scuola dell Infanzia M.Montessori Progetto Educativo-Didattico A.S.2011-12 Premessa Ogni bambino-a giunge alla Scuola dell Infanzia con un bagaglio di esperienze e conoscenze legate alla propria storia

Dettagli

L idea dunque di ritrovarsi dei tutori, per di più sconosciuti, anche in vacanza, non era il massimo. Carlo però ci aveva subito tranquillizzati, ci

L idea dunque di ritrovarsi dei tutori, per di più sconosciuti, anche in vacanza, non era il massimo. Carlo però ci aveva subito tranquillizzati, ci CAPITOLO 1 La donna della mia vita Oggi a un matrimonio ho conosciuto una donna fantastica, speciale. Vive a Palermo, ma appena se ne sente la cadenza, adora gli animali, cani e cavalli soprattutto, ma

Dettagli

Un progetto di formazione, nell ambito matematico-scientifico, promosso dalla Regione Toscana

Un progetto di formazione, nell ambito matematico-scientifico, promosso dalla Regione Toscana Un progetto di formazione, nell ambito matematico-scientifico, promosso dalla Regione Toscana Il Progetto di Educazione Scientifica promosso dalla Regione Toscana ha coinvolto i docenti in un attività

Dettagli

Il prossimo progetto

Il prossimo progetto Il prossimo progetto Probabilmente avrei dovuto usare una pietra più chiara per il pavimento. Avrebbe sottolineato la dimensione naturale della hall di ingresso, o forse è sbagliato il legno, anche se

Dettagli

...Chi è di scena!!: l improvvisazione teatrale per lo sviluppo dell orientamento al Cliente in Trenitalia

...Chi è di scena!!: l improvvisazione teatrale per lo sviluppo dell orientamento al Cliente in Trenitalia ...Chi è di scena!!: l improvvisazione teatrale per lo sviluppo dell orientamento al Cliente in Trenitalia di Massimo Tricarico e Giordana Tirocchi PREMESSA Il mondo FS è sempre stato caratterizzato da

Dettagli

MANIFESTO PER PARMA UNITA

MANIFESTO PER PARMA UNITA MANIFESTO PER PARMA UNITA Parma è una città piena di risorse, ricca di intelligenze vivaci, di saperi e cultura, fatta da persone intraprendenti che non possono non avvertire la responsabilità di questo

Dettagli

TEATRIAMO 1 Festival di Teatro Emergente della Provincia di Matera

TEATRIAMO 1 Festival di Teatro Emergente della Provincia di Matera PROVINCIA DI MATERA AREA SOCIO CULTURALE Ufficio Cultura TEATRIAMO 1 Festival di Teatro Emergente della Provincia di Matera - far emergere e consolidare il teatro popolare nelle sue varie espressioni in

Dettagli

Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo

Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo di Redazione Sicilia Journal - 09, ott, 2015 http://www.siciliajournal.it/il-trailer-di-handy-sbarca-al-cinema-una-mano-protagonista-sul-grandeschermo/

Dettagli

Laboratorio teatrale Piero Gabrielli Roma M.I. Sarti, L. Bertoletti e R. Gandini. TERRA INCOGNITA il teatro esplora l autismo

Laboratorio teatrale Piero Gabrielli Roma M.I. Sarti, L. Bertoletti e R. Gandini. TERRA INCOGNITA il teatro esplora l autismo Laboratorio teatrale Piero Gabrielli Roma M.I. Sarti, L. Bertoletti e R. Gandini TERRA INCOGNITA il teatro esplora l autismo 1 https://www.youtube.com/watch?v=cxa13kh3 jpu&spfreload=10 LINK DEL PROMO GIOCHI

Dettagli

Ho visto il lupo DOTTOR BOSTIK/UNOTEATRO

Ho visto il lupo DOTTOR BOSTIK/UNOTEATRO Ho visto il lupo DOTTOR BOSTIK/UNOTEATRO Liberamente tratto da Pierino e il lupo di Prokofiev Regia, realizzazione marionette e animazione Dino Arru Con Dino e Raffaele Arru HO VISTO IL LUPO Gli ultimi

Dettagli

ART. 1 - BANDO DI CONCORSO

ART. 1 - BANDO DI CONCORSO PRESENTAZIONE Lo scopo di questo concorso è di far riemergere la commedia teatrale come forma d arte virtuosa, che ha radici profonde nella cultura italiana. Difatti, da diversi decenni questo genere teatrale

Dettagli

L associazione Volhand anche per l anno 2011-2012 propone una attività teatrale integrata. IL RITORNO DEI CAVALIERI DELLA TAVOLA ROTONDA

L associazione Volhand anche per l anno 2011-2012 propone una attività teatrale integrata. IL RITORNO DEI CAVALIERI DELLA TAVOLA ROTONDA PROGETTO TEATRO DI SCENA e DI STRADA ANNO 2011-2012 L associazione Volhand anche per l anno 2011-2012 propone una attività teatrale integrata. Con la presente siamo a presentare L ATTIVITA TEATRALE 2011-2012

Dettagli

FollinFestival. Dal 14 al 23 marzo 2014 TERZA EDIZIONE. Con il patrocinio di: COMUNICATO STAMPA

FollinFestival. Dal 14 al 23 marzo 2014 TERZA EDIZIONE. Con il patrocinio di: COMUNICATO STAMPA FollinFestival Dal 14 al 23 marzo 2014 TERZA EDIZIONE Con il patrocinio di: COMUNICATO STAMPA Il FOLLINFESTIVAL (3 EDIZIONE) Festival Teatrale di Gaggiano Dopo le prime due edizione del FollinFestival

Dettagli

Progetto Storie di un altro genere. Dire, fare, creare le pari opportunità

Progetto Storie di un altro genere. Dire, fare, creare le pari opportunità Giunta Regione Toscana con il contributo della L.R. 16/2009 Cittadinanza di genere Progetto Storie di un altro genere. Dire, fare, creare le pari opportunità (percorso per le scuole dell infanzia) Premessa

Dettagli

DBT SKILLS TRAINING ABILITÀ DI REGOLAZIONE EMOZIONALE

DBT SKILLS TRAINING ABILITÀ DI REGOLAZIONE EMOZIONALE DBT SKILLS TRAINING ABILITÀ DI REGOLAZIONE EMOZIONALE Maria Elena Ridolfi Regolazione emozionale: obiettivi COMPRENDERE LE EMOZIONI RIDURRE LA VULNERABILITA EMOZIONALE RIDURRE LA SOFFERENZA EMOZIONALE

Dettagli

Azienda Ospedaliera San Paolo Polo Universitario Centro Diurno Conca. Teatro Gusto: Ottobre 2013/Giugno 2014

Azienda Ospedaliera San Paolo Polo Universitario Centro Diurno Conca. Teatro Gusto: Ottobre 2013/Giugno 2014 Conca PROLOGO Teatro Gusto: Ottobre 2013/Giugno 2014 Il progetto si è rivolto agli utenti dei servizi psichiatrici (fino ad un massimo di 10) del Dipartimento Salute Mentale A.O San Paolo e seguiti dai

Dettagli

Ogni fatto e personaggio è puramente casuale, nomi e cognomi sono puramente di fantasia e quindi non riconducibili alla realtà, anche il racconto è

Ogni fatto e personaggio è puramente casuale, nomi e cognomi sono puramente di fantasia e quindi non riconducibili alla realtà, anche il racconto è I fogli bianchi Ogni fatto e personaggio è puramente casuale, nomi e cognomi sono puramente di fantasia e quindi non riconducibili alla realtà, anche il racconto è frutto di immaginazione e non ha nessuna

Dettagli

Istituto Paritario S. Giuseppe Via Bazzini 10 20131 Milano Anno 17

Istituto Paritario S. Giuseppe Via Bazzini 10 20131 Milano Anno 17 Istituto Paritario S. Giuseppe Via Bazzini 10 20131 Milano Anno 17 Stampato in proprio dicembre 2008 Una lettera catechesi del cardinale Tettamanzi per gustare la gioia del Natale e raccontare la straordinaria

Dettagli

Intervento di Natascia Astolfi Responsabile Area Fund Raising MBS

Intervento di Natascia Astolfi Responsabile Area Fund Raising MBS Intervento di Natascia Astolfi Responsabile Area Fund Raising MBS Mi permetto di cominciare la mia relazione con una provocazione: una frase di Einstein Follia è fare sempre la stessa cosa e aspettarsi

Dettagli

BANDO DI CONCORSO TEATRALE 2014/2015. TEATRO COMUNALE di NOGARA 2015. www.compagniadellarca.com 1

BANDO DI CONCORSO TEATRALE 2014/2015. TEATRO COMUNALE di NOGARA 2015. www.compagniadellarca.com 1 TEATRO COMUNALE di NOGARA 2015 www.compagniadellarca.com 1 1. PREMESA L Associazione culturale Compagnia dell Arca in collaborazione con il comune di Nogara (VR), desidera intensificare il proprio operato

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

NEWSLETTER. Luglio 2007. I l g r u p p o I t a l i a n o

NEWSLETTER. Luglio 2007. I l g r u p p o I t a l i a n o NEWSLETTER - I N V E N T A R E I L F U T U R O - Luglio 2007 I l g r u p p o I t a l i a n o Il gruppo italiano Inventare il futuro è iniziato lo scorso mese di maggio e si riunisce quasi ogni settimana

Dettagli

La spiaggia di fiori

La spiaggia di fiori 37 La spiaggia di fiori U na nuova alba stava nascendo e qualcosa di nuovo anche in me. Remai per un po in direzione di quella luce all orizzonte, fino a che l oceano di acqua iniziò pian piano a ritirarsi

Dettagli

COLLANA VITAE. A Maria per quel dieci che ha portato a qualcosa di buono

COLLANA VITAE. A Maria per quel dieci che ha portato a qualcosa di buono COLLANA VITAE A Maria per quel dieci che ha portato a qualcosa di buono Serena Milano HO SCELTO DI GUARIRE Un viaggio dal Cancro alla Rinascita attraverso le chiavi della Metamedicina, della Psicologia,

Dettagli

GRAFOLOGIA & PERSONALITA

GRAFOLOGIA & PERSONALITA GRAFOLOGIA & PERSONALITA a cura della Dott.ssa Marialuisa IARUSSI La scrittura è un filo nero che emerge dal bianco del foglio rivelando qualcosa di noi. La mano è lo strumento del pensiero che dirige

Dettagli

PIMOFF - Progetto Scuole

PIMOFF - Progetto Scuole PIMOFF - Progetto Scuole Per la stagione 2015/16 il PimOff continua a portare il teatro contemporaneo nelle scuole per far conoscere agli studenti i suoi principali protagonisti (attori, registi, tecnici,

Dettagli

A c t i n g D i v e r s i t y Un progetto di teatro interculturale per rifugiati politici e giovani 1 ottobre 2012 30 settembre 2013 Con il sostegno

A c t i n g D i v e r s i t y Un progetto di teatro interculturale per rifugiati politici e giovani 1 ottobre 2012 30 settembre 2013 Con il sostegno A c t i n g D i v e r s i t y Un progetto di teatro interculturale per rifugiati politici e giovani 1 ottobre 2012 30 settembre 2013 Con il sostegno di Anna Lindh Foundation www.euromedalex.org Acting

Dettagli

Circolo Didattico Agrate Brianza Anno scolastico 2008-2009

Circolo Didattico Agrate Brianza Anno scolastico 2008-2009 Circolo Didattico Agrate Brianza Anno scolastico 2008-2009 Progetto realizzato in collaborazione tra: Sezione Azzurri scuola dell Infanzia Via Garibaldi Classe 1B scuola Primaria Omate Classe 1C scuola

Dettagli

BIBLIOTECA CIVICA DEI RAGAZZI

BIBLIOTECA CIVICA DEI RAGAZZI BIBLIOTECA CIVICA DEI RAGAZZI PROGRAMMA DI ATTIVITÀ PER LE SCUOLE 2010/2011 Bì, il centro per i bambini e i giovani che ospita al suo interno la Biblioteca Civica per i ragazzi, un importante spazio museale

Dettagli

Roma, 16-17 O ttobre 2008

Roma, 16-17 O ttobre 2008 Roma, 16-17 O ttobre 2008 16 0ttobre 2008 ore 830 All Hotel Melià di Roma tutto è pronto per accogliere Brian Tracy, autorità mondiale in tema di personal e professional management Ancora pochi minuti

Dettagli

BANDO DI CONCORSO/ RASSEGNA TEATRO SCOLASTICO. I EDIZIONE 2014 FESTIVAL T.A.S.T.E! (theatre-art-school-tourism-enjoy)- Bitonto

BANDO DI CONCORSO/ RASSEGNA TEATRO SCOLASTICO. I EDIZIONE 2014 FESTIVAL T.A.S.T.E! (theatre-art-school-tourism-enjoy)- Bitonto BANDO DI CONCORSO/ RASSEGNA TEATRO SCOLASTICO I EDIZIONE 2014 FESTIVAL T.A.S.T.E! (theatre-art-school-tourism-enjoy)- Bitonto Art.1 Il progetto (teathre-art-schooltourism-enjoy) organizzato dalla Associazione

Dettagli

T r a n s e u r o p A

T r a n s e u r o p A T r a n s e u r o p A EDIZIONI a cura di errico buonanno introduzione di chiara gamberale io, chiara e l oscuro t r a n s e u r o p a inaudita big La collana si propone di mostrare il laboratorio segreto

Dettagli

C era una volta un Castellazzo

C era una volta un Castellazzo VILLA ARCONATI PER LE SCUOLE... DELL INFANZIA C era una volta un Castellazzo Una favola animata in cui tutto sarà possibile: fantasia e realtà per una storia d'altri tempi! Attività guidata da un operatore

Dettagli

Ernesto Riggi POI VENNE L AURORA

Ernesto Riggi POI VENNE L AURORA Poi venne l aurora Ernesto Riggi POI VENNE L AURORA Romanzo www.booksprintedizioni.it Copyright 2014 Ernesto Riggi Tutti i diritti riservati A tutti i giovani coraggiosi, capaci di lottare pur di realizzare

Dettagli

Accompagnare i bambini 3-6 anni attraverso la liturgia nella diversità di tempi e spazi

Accompagnare i bambini 3-6 anni attraverso la liturgia nella diversità di tempi e spazi Cammino 3-6 anni 13 gennaio 2015 Accompagnare i bambini 3-6 anni attraverso la liturgia nella diversità di tempi e spazi Premessa Prima di condividere con voi le idee che come equipe abbiamo pensato di

Dettagli

Compagnia Teatrodaccapo

Compagnia Teatrodaccapo Compagnia Teatrodaccapo Teatrodaccapo è una compagnia professionale di Teatro Ragazzi e Famiglie. Viene fondata nel dicembre 1996 da Massimiliano Fenaroli e Marcello Nicoli. Ha sede a Romano di Lombardia

Dettagli

CONFINI. estate 2O12. rassegna teatrale. 9 edizione. www.confiniliberi.it. Borgomanero - Cressa - Invorio

CONFINI. estate 2O12. rassegna teatrale. 9 edizione. www.confiniliberi.it. Borgomanero - Cressa - Invorio CONFINI rassegna teatrale 9 edizione estate 2O12 Borgomanero - Cressa - Invorio www.confiniliberi.it Rassegna Teatrale CONFINI 2012 ASSOCIAZIONE CONFINI LIBERI Confini Liberi è un associazione culturale

Dettagli

LA COMUNICAZIONE: IDENTITA E TEMPO

LA COMUNICAZIONE: IDENTITA E TEMPO LA COMUNICAZIONE: IDENTITA E TEMPO SPAZIO DEL PRESENTE Come si percepiscono i Capi e le Comunità Capi. Una serie di pensieri emersi dalle chiacchierate fatte nelle Zone e nelle CoCa. [siamo in emergenza

Dettagli

delle persone si riferiva alle persone Down chiamandole mongoloidi e l idea più diffusa era quella di persone ritardate mentalmente che sarebbero

delle persone si riferiva alle persone Down chiamandole mongoloidi e l idea più diffusa era quella di persone ritardate mentalmente che sarebbero DIVENTARE GRANDI: LA CONQUISTA DELL AUTONOMIA Anna Contardi annacontardi@aipd.it Associazione Italiana Persone Down Viale delle Milizie 106-00192- Roma - Italy In Italia 1 bambino ogni 1200 nasce con la

Dettagli

Problem Solving Therapy

Problem Solving Therapy PSICOLOGIA Problem Solving Therapy Raggiungere gli obiettivi e risolvere i problemi è una questione di metodo. Pochi semplici passi per una tecnica alla portata di tutti Dott. Roberto Cavaliere Psicologo

Dettagli

Educare alla solidarietà, scoprire il volontariato

Educare alla solidarietà, scoprire il volontariato Educare alla solidarietà, scoprire il volontariato Il progetto Educare alla solidarietà, scoprire il volontariato è nato in seguito ad un progetto pilota avviato durante l anno scolastico 1999/2000 e presentato

Dettagli

GENERAZIONE dei BENI COMUNI Altri modi di abitare il mondo

GENERAZIONE dei BENI COMUNI Altri modi di abitare il mondo Educa 2012: invito ai giovani GENERAZIONE dei BENI COMUNI Altri modi di abitare il mondo 1. Il nucleo tematico Il nostro tempo è adesso, qui e ora. Il progetto è qui e ora, il futuro è qui e ora, l orizzonte

Dettagli

WORKSHOP DRAMMATURGIA DELL OGGETTO

WORKSHOP DRAMMATURGIA DELL OGGETTO WORKSHOP DRAMMATURGIA DELL OGGETTO 1 SOMMARIO PREMESSA... 3 CONTENUTI. Drammaturgia dell oggetto... 5 MODALITÀ DI SVOLGIMENTO... 7 DESTINATARI... 7 OBIETTIVI E FINALITÀ DIDATTICHE... 7 2 PREMESSA Dire

Dettagli

La matematica che aiuta a vendere

La matematica che aiuta a vendere Spettacoli di matematica per le aziende Spettacoli, format, lezioni spettacolo, telemarketing La matematica che aiuta a vendere Il percorso Spettacolo o lezione spettacolo Analisi Formazione legata ai

Dettagli

IL TIRO IN PORTA. Corso CONI FIGC stagione 2011 Melegnano 02 Dicembre 2011. Rubiu Stefano

IL TIRO IN PORTA. Corso CONI FIGC stagione 2011 Melegnano 02 Dicembre 2011. Rubiu Stefano Rubiu Stefano Corso CONI FIGC stagione 2011 Melegnano 02 Dicembre 2011 IL TIRO IN PORTA Il tiro in porta rappresenta l azione conclusiva delle varie strategie di gioco, al fine di raggiungere l obiettivo

Dettagli

Email Marketing Vincente

Email Marketing Vincente Email Marketing Vincente (le parti in nero sono disponibili nella versione completa del documento): Benvenuto in Email Marketing Vincente! L email marketing è uno strumento efficace per rendere più semplice

Dettagli

O come... Arachide. Spettacolo clownesco. Andrea Menozzi. di e con

O come... Arachide. Spettacolo clownesco. Andrea Menozzi. di e con O come... Arachide Spettacolo clownesco di e con Andrea Menozzi In scena una sedia di legno e una piccola quinta nera. Stoppino, come un prolungamento vivente della scenografia, coglie in un gesto, un

Dettagli

Con il contributo della Regione, Assessorato Cultura, Spettacolo e Sport LEGGI REGIONALI N. 32/78 E 17/07 AVVISO PUBBLICO PER LA PRE- SENTAZIONE DI PROGETTI DI PROMOZIONE CULTURALE E DI SPETTACOLO ANNO

Dettagli

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE AzioneCattolicaItaliana ACR dell ArcidiocesidiBologna duegiornidispiritualitàinavvento CONMARIA PREPARIAMOCIADACCOGLIEREILSIGNORE Tutta l Azione Cattolica ha come tema dell anno l accoglienza. Anche la

Dettagli

La Scuola dell Infanzia

La Scuola dell Infanzia La Scuola dell Infanzia Un ambiente educativo accogliente e stimolante; nel quale sia naturale sviluppare, attraverso esperienze, attività e giochi, alcune competenze di base che strutturino la crescita

Dettagli

Fate che chiunque venga a voi se ne vada sentendosi meglio e più felice. (Madre Teresa di Calcutta)

Fate che chiunque venga a voi se ne vada sentendosi meglio e più felice. (Madre Teresa di Calcutta) Fate che chiunque venga a voi se ne vada sentendosi meglio e più felice. (Madre Teresa di Calcutta) FIABA ONLUS FIABA si propone di abbattere tutte le barriere, da quelle architettoniche a quelle culturali,

Dettagli

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a Ci situiamo Probabilmente alla tua età inizi ad avere chiaro chi sono i tuoi amici, non sempre è facile da discernere. Però una volta chiaro,

Dettagli

IC n 5 L.Coletti. Progetto GREEN SCHOOL. Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola

IC n 5 L.Coletti. Progetto GREEN SCHOOL. Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola IC n 5 L.Coletti Progetto GREEN SCHOOL Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola GREEN SCHOOL Principio fondante del Progetto GREEN SCHOOL..Coniugare conoscenza, ambiente, comportamenti nell

Dettagli

LA CHIAVE D INGRESSO

LA CHIAVE D INGRESSO LA CHIAVE D INGRESSO Una personalità così ricca e così umanamente complessa quale quella che emerge dai manoscritti di Sandra Sabattini non poteva non essere analizzata da un punto di vista psico-grafologico.

Dettagli