in collaborazione con COMUNE DI LIVORNO MILLE STORIE ALLA RIBALTA Teatro Ragazzi

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "in collaborazione con COMUNE DI LIVORNO MILLE STORIE ALLA RIBALTA Teatro Ragazzi"

Transcript

1 in collaborazione con COMUNE DI LIVORNO MILLE STORIE ALLA RIBALTA Teatro Ragazzi

2 MILLE STORIE ALLA RIBALTA Rassegna di teatro per ragazzi martedì 17 gennaio Teatro 4 Mori, ore 9.00 Le smanie per la villeggiatura di Carlo Goldoni Regia Emanuele Gamba Destinatari classi IV e V scuola primaria, scuola secondaria di I e II grado mercoledì 1 febbraio, giovedì 2 febbraio, venerdì 3 febbraio Teatro C, ore 9.00 Barbablù da Charles Perrault Regia Marco Bruciati Destinatari scuola primaria martedì 28 febbraio, mercoledì 29 febbraio, giovedì 1 marzo Teatro Mascagni, ore 9.00 I tre porcellini Regia Jonathan Freschi Destinatari scuola per l infanzia e prime due classi scuola primaria martedì 20 marzo, mercoledì 21 marzo, giovedì 22 marzo Teatro C, ore 9.00 Cenerentola da Charles Perrault Regia Francesco Cortoni Destinatari scuola primaria 2

3 martedì 17 aprile Teatro 4 Mori, ore 9.00 Decameron da Giovanni Boccaccio Regia Emanuele Gamba Destinatari classi IVe V scuola primaria, scuola secondaria di I e II grado martedì 8 maggio, mercoledì 9 maggio, giovedì 10 maggio Teatro Mascagni, ore 9.00 Aria Regia Silvia Lemmi Destinatari scuola per l infanzia prime due classi scuola primaria Organizzazione, coordinamento e consulenza pedagogico-didattica Laboratorio Teatro CRED Centro Risorse Educative e Didattiche Il Satellite Comune di Livorno Direzione Artistica Emanuele Gamba Informazioni e prenotazioni CRED Il Satellite tel , fax , Costo del biglietto: 4,50 - Prenotazione obbligatoria 3

4 Martedì 17 gennaio Teatro 4 Mori, ore 9.00 Le smanie per la villeggiatura di Carlo Goldoni Livorno e Montenero in una delle più divertenti commedie di Carlo Goldoni Le smanie per la villeggiatura è il primo tassello della più ampia Trilogia della villeggiatura, architettura drammaturgica in cui Goldoni racconta una famiglia messa in pericolo dalla smanie amorose, smanie di spendere, smanie di apparire. Commedia tra le più fragili dal punto di vista dell azione, ma vivissima per la straordinaria forza del dialogo, tutto battibecchi e canzonature, Le smanie per la villeggiatura ha una grande capacità di orchestrazione ed una carica ironica tanto sottile e leggera quanto irridente e sarcastica, come nella conclusione apparentemente bonaria, che riassume per bocca di Giacinta, una realtà di frivolezza e vuota mondanità: Finalmente siamo giunti al momento tanto desiderato d andare in villa. Grandi smanie abbiamo sofferte per paura di non andarvi! Smanie solite della corrente stagione. Buon viaggio dunque a chi parte e buona permanenza a chi resta. Regia: Emanuele Gamba Tecnica utilizzata: teatro d attore Età consigliata: dai 9 anni in poi Durata: 75 4

5 Mercoledì 1 febbraio, giovedì 2 febbraio, venerdì 3 febbraio Teatro C, ore 9.00 Barbablù Regia Marcio Bruciati Tanto tempo fa, in un paese lontano, lontano c era un castello molto bello dove viveva una vecchia signora di nome Giuditta che amava raccontare una fiaba a tutti quelli che le facevano visita. La storia era quella del suo ex marito Barbablù che, ricco e vedovo, la chiese in sposa alla madre. La giovane Giuditta, affascinata dall immensa ricchezza dell uomo, accettò nonostante il terrore che la Barbablù le suscitava. Giuditta trasgredì all unico ordine datole dal marito aprendo una porta segreta del castello, scatenando così la rabbia del temibile uomo barbuto da cui sarà salvata vivendo una grande avventura. In questo spettacolo l attrice condurrà i bambini dentro la storia e, giocando, proveranno insieme a sconfiggere la paura. Grazie ad una scenografia semplice ma affascinante e al potere evocativo della narrazione, castelli, dame e cavalieri si concretizzeranno davanti agli occhi dei giovani spettatori, perché il teatro sa creare luoghi e spazi che non esistono e che solo l immaginazione può far rivivere. Tecnica utilizzata: teatro d attore e figura Età consigliata: dai 6 anni in poi Durata: 50 5

6 Martedì 28 febbraio, giovedì 29 febbraio, venerdì 1 marzo Teatro Mascagni, ore 9.00 I tre porcellini Regia Jonathan Freschi In una mattina di primavera i tre porcellini (Porcellino Piccolo, Porcellino Medio e Porcellino Grande) decidono di partire per una magica vacanza alla scoperta del mondo. Prima di partire i tre salutano la mamma Suina che, tutta preoccupata, li mette in guardia sui pericoli del mondo e dona loro con amore dei giocattoli da portare con se e che raccontino a chi incontra i tre fratellini i loro gusti e i loro diversi caratteri. Questi balocchi saranno molto utili ai nostri porcellini in questa grande avventura: ma basteranno a tenerli lontani dai guai e dai pericoli? Ricorderanno i severi insegnamenti di Mamma Suina? Cosa succederà quando il Porcellino Grande incontrerà il Signor Lupo bugiardo e affamato? Riusciranno Porcellino Piccolo, Porcellino Medio e Porcellino Grande a prendersi gioco del lupo cattivo? Metteranno da parte i loro litigi per unire le loro idee e beffare il Signor Lupo? Ma chi è veramente il Signor Lupo? Chi di voi lo conosce davvero? Così i tre porcellini raccontano la storia del bambino che cresce e che impara, ad ogni nuova esperienza, un comportamento nuovo, passando attraverso gli errori e le brutte esperienze. Tecnica utilizzata: teatro d attore Età consigliata: dai 4 anni in poi Durata: 45 6

7 Martedì 20 marzo, mercoledì 21 marzo, giovedì 22 marzo Teatro C, ore 9.00 Cenerentola da Charles Perrault Regia Francesco Cortoni Cenerentola è la storia di un desiderio. Un desiderio che tutti i bambini in cuor loro hanno. Quello di crescere e di divenire se stessi. Dinanzi a questo desiderio/diritto non possono esistere promesse fatte e obbedienze date, perché, in fin dei conti, solo realizzandolo tutto può diventare, come la famosa scarpetta di vetro, luminoso e chiaro. In questa fiaba le azioni e le emozioni sono travolgenti. La paura e l infelicità di essere soli e non amati cadono via via, lasciando il posto alla dimensione magica del proprio sentire e del proprio volere. Il ballo, il principe e il castello sono là ad aspettare coloro che indossano abiti luminosi e lucenti e che hanno il coraggio di ascoltare la propria anima e seguire la propria strada. Lo spettacolo è giocato con pochi oggetti, anche la magia è fatta con piccole cose e poetiche per far sì che i bambini non rinuncino alla loro partecipazione immaginaria e alla costruzione di senso. Gli attori con i loro gesti, ritmi e parole misurate e a volte sguaiate, cercano di restituirci questa fiaba intatta, senza tradirne l incanto e il profondo significato. Tecnica utilizzata: teatro d attore Età consigliata: dai 6 anni in poi Durata: 50 7

8 Martedì 17 aprile Teatro 4 Mori, ore 9.00 Decameron da Giovanni Boccaccio Regia Emanuele Gamba Il rapporto con i classici è uno dei grandi temi culturali di ogni epoca. Considerati spesso soltanto un pesante fardello, lasciati a prendere polvere nelle biblioteche, amati da pochi, segretamente odiati dai più, memori di lezioni noiose, di interrogazioni nozionistiche, di nottate passate dietro ai riassuntini del Bignami. Poi accade che migliaia di persone affollano i luoghi dove qualcuno si prende la briga di leggere Dante, o l Ariosto, o il Tasso con amore e passione, dove si rispettano i loro tempi, si spiegano semplicemente i personaggi, si tratteggiano con sapienza attoriale anche i passaggi più impervi di ciascuna opera. Poi accade che qualche contemporaneo si diverte a riscrivere parti di questi classici, a parafrasarli, a portare il loro linguaggio su un piano più quotidiano e ancora il risultato appare sorprendente, la risposta del pubblico è attenta, partecipe e la riscoperta è ancora più completa, la curiosità di ritornare all originale più pressante. Decameron è uno spettacolo divertente e coinvolgente: cinque novelle scelte con il criterio semplicissimo del grandissimo amore della Compagnia per l opera di Boccaccio. Novelle dichiaratamente comiche, nelle quali non mancano però forti riferimenti tutt altro che ridanciani e non si rinuncia ad affrontare problemi ancor oggi di stretta attualità quali il rapporto tra fede, individuo e società, i difficili rapporti tra generazioni, e una novella drammatica, quella famosissima di Lisabetta e del vaso di basilico, anch essa trattata con piglio moderno e tutt altro che monocorde. Decameron è quindi uno spettacolo buffo e scanzonato, nel quale anche i temi scabrosi, tipicamente boccacceschi sono trattati con grande forza e insieme con grande pudore, con invenzioni sempre lontane dalla volgarità e in ogni momento vicine all originale ricca di spunti creativi e umanissimi. Tecnica utilizzata: teatro d attore Età consigliata: dai 9 anni in poi Durata: 45 8

9 Martedì 8 maggio, mercoledì 9 maggio, giovedì 10 maggio Teatro Mascagni, ore 9.00 ARIA Regia Silvia Lemmi Che succede ogni giorno sopra la nostra testa? Dove finiscono i palloncini che salgono in cielo? Di che materia sono fatte le nuvole? Chi produce il vento? Da dove viene la pioggia? Chi accende e spenge le stelle?queste sono le domande e i pensieri di Alice, una bambina che ha un grande sogno: quello di volare ed esplorare il cielo. Ormai è sicura che il cielo sopra la nostra testa sia popolato da personaggi misteriosi che lavorano in grandi fabbriche tra le nuvole dove si produce l aria. Sono loro che fanno girare la terra e fanno venire il caldo o il freddo. Persino il suo orsacchiotto di peluche Filippo glielo ha confermato! Ma come fare per conoscerli e parlare con loro? Semplice: sognare! Come diceva lo zio Beppe Con i sogni si può arrivare ovunque, basta avere la testa per aria e i piedi per terra!!. Lo spettacolo è un viaggio tra colori, suoni e movimenti pirotecnici aerei, con apparizioni di personaggi fantastici e paesaggi onirici che stimolino l immaginazione dei bambini e allo stesso tempo spieghino in forma ludica i cicli naturali del mondo di sopra e quello di sotto. Tecnica utilizzata: mista, attori e immagine Età consigliata: dai 4 anni in poi Durata: 45 9

10 SCHEDA DI ADESIONE 2011/2012 L i v o r n o - Te a t r o M a s c a g n i - Te a t r o C - Te a t r o 4 M o r i MILLE STORIE ALLA RIBALTA Scuola Insegnante Classe n. alunni n. insegnanti cell/tel. CHIEDE di poter partecipare alla/e iniziativa/e; segnalare la/e preferenze tel Firma (leggibile) SPETTACOLI Le smanie per la villeggiatura (TEATRO 4 MORI) destinatari: classi IV e V scuola primaria scuola secondaria di I e II grado Barbablù (TEATRO C) destinatari: scuola primaria I tre Porcellini (TEATRO MASCAGNI) destinatari: scuola per l infanzia I e II scuola primaria Cenerentola (TEATRO C) destinatari: scuola primaria Decamerone (TEATRO 4 MORI) destinatari: classi IV e V scuola primaria scuola secondaria di I e II grado mart. 17 gennaio merc. 1 febbraio giov. 2 febbraio ven. 3 febbraio mart. 28 febbraio merc. 29 febbraio giov. 1 marzo mart. 20 marzo merc. 21 marzo giov. 22 marzo mart. 17 aprile Aria (TEATRO MASCAGNI) destinatari: scuola per l infanzia I e II scuola primaria mart. 8 maggio merc. 9 maggio giov. 10 maggio 10

11 CORSO DI FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO Progetto Viaggio nella storia del teatro cammino teatrale nel tempo tra autori, personaggi e curiosità Riguarda la storia dell attività teatrale dall antichità ai giorni nostri con cenni e riferimenti alle funzioni sociali assolte dal teatro nelle diverse epoche storiche. Verranno affrontati temi come l evoluzione nel tempo del costume, degli elementi scenografici e, in genere, del modo di fare teatro. (vedi volantino allegato) Il corso prevede: n. 36 ore (12 incontri settimanali di 3 ore) di formazione e aggiornamento alcuni interventi in classe Ogni docente iscriverà se stesso ed una propria classe Inizio del corso: gennaio 2012 PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA inizio spettacolo: ore costo del biglietto: 4,50 Informazioni e prenotazioni (anche telefoniche): Laboratorio Teatro - CRED Il Satellite Villa Letizia via dei Pensieri, Livorno Tel. 0586/ Fax 0586/

12 Informazioni e prenotazioni: CRED Il Satellite tel fax Cura editoriale e web: Uffi cio URP-Pubblicazioni - Rete Civica del Comune di Livorno Grafi ca: Xerox SpA - Stampa: Centro Stampa del Comune di Livorno

Spettacoli, attività didattiche e laboratori, percorsi, formazione docenti. per i bambini

Spettacoli, attività didattiche e laboratori, percorsi, formazione docenti. per i bambini 20 15 16 Spettacoli, attività didattiche e laboratori, percorsi, formazione docenti per i bambini Gentili Insegnanti, per la seconda volta il nostro programma si presenta in una veste grafica snella e

Dettagli

un laboratorio, tante emozioni!

un laboratorio, tante emozioni! * Metodologia ludica, interdisciplinare e creativa della musica * un laboratorio, tante emozioni! Progetti di educazione al suono e alla musica presentati da Sandro Malva Fare musica è importante. Psicologi

Dettagli

BIBLIOTECA CIVICA DEI RAGAZZI

BIBLIOTECA CIVICA DEI RAGAZZI BIBLIOTECA CIVICA DEI RAGAZZI PROGRAMMA DI ATTIVITÀ PER LE SCUOLE 2010/2011 Bì, il centro per i bambini e i giovani che ospita al suo interno la Biblioteca Civica per i ragazzi, un importante spazio museale

Dettagli

Storia di un palloncino con la testa tra le nuvole, con i piedi per terra

Storia di un palloncino con la testa tra le nuvole, con i piedi per terra 1 Storia di un palloncino con la testa tra le nuvole, con i piedi per terra STILEMA / UNOTEATRO di e con Silvano Antonelli collaborazione drammaturgica Alessandra Guarnero Ogniqualvolta si utilizzino e

Dettagli

PRESENTAZIONE DELLE ATTIVITÀ EDUCATIVE PER LE SCUOLE Anno scolastico 2015-2016 ALLA SCOPERTA DI CINECITTÀ E DEL CINEMA.

PRESENTAZIONE DELLE ATTIVITÀ EDUCATIVE PER LE SCUOLE Anno scolastico 2015-2016 ALLA SCOPERTA DI CINECITTÀ E DEL CINEMA. Cari insegnanti, PRESENTAZIONE DELLE ATTIVITÀ EDUCATIVE PER LE SCUOLE Anno scolastico 2015-2016 ALLA SCOPERTA DI CINECITTÀ E DEL CINEMA. dal 2011 Cinecittà si Mostra ha avviato un progetto specifico di

Dettagli

C era una volta un Castellazzo

C era una volta un Castellazzo VILLA ARCONATI PER LE SCUOLE... DELL INFANZIA C era una volta un Castellazzo Una favola animata in cui tutto sarà possibile: fantasia e realtà per una storia d'altri tempi! Attività guidata da un operatore

Dettagli

La biblioteca si accinge a riproporre una serie di attività rivolta alle. scolaresche; lo fa dopo un periodo intenso dedicato all allestimento di una

La biblioteca si accinge a riproporre una serie di attività rivolta alle. scolaresche; lo fa dopo un periodo intenso dedicato all allestimento di una La biblioteca si accinge a riproporre una serie di attività rivolta alle scolaresche; lo fa dopo un periodo intenso dedicato all allestimento di una nuova sede destinata ai bambini e ai ragazzi e che ha

Dettagli

Spettacoli, attività didattiche e laboratori, visite, incontri

Spettacoli, attività didattiche e laboratori, visite, incontri Spettacoli, attività didattiche e laboratori, visite, incontri 20 14 15 Gentili Insegnanti, il programma de La Scuola all Opera si presenta da quest anno in una veste grafica diversa, più agile e colorata,

Dettagli

(Proposta didattica per scuole dell obbligo)

(Proposta didattica per scuole dell obbligo) Percorsi e giochi intor no a Venezia (Proposta didattica per scuole dell obbligo) Sei un insegnante e hai in programma una visita a Venezia con i tuoi alunni? Affidati a macacotour! Il primo servizio pensato

Dettagli

Ideazione, realizzazione e cura di Irene Di Ruscio (storico dell arte)

Ideazione, realizzazione e cura di Irene Di Ruscio (storico dell arte) MUSEO CIVICO BASILIO CASCELLA PESCARA LABORATORI DIDATTICI DI APPRENDIMENTO ANNO SCOLASTICO 2006/07 Ideazione, realizzazione e cura di Irene Di Ruscio (storico dell arte) Una genealogia di artisti e le

Dettagli

MALEVIČ PER LA SCUOLA

MALEVIČ PER LA SCUOLA MALEVIČ PER LA SCUOLA Kazimir Malevič nasce a Kiev nel 1878, e nel 1915 il suo Quadrato nero su fondo bianco che vede quest anno il centenario - è stato identificato come l icona del nostro tempo dal suo

Dettagli

Obiettivo didattico: Scoprire alcune meraviglie del territorio veneto; in particolare le città di Padova e Venezia.

Obiettivo didattico: Scoprire alcune meraviglie del territorio veneto; in particolare le città di Padova e Venezia. Obiettivo didattico: Scoprire alcune meraviglie del territorio veneto; in particolare le città di Padova e Venezia. Questo - in ordine cronologico - l ultimo appuntamento organizzato dall Istituto Comprensivo

Dettagli

ATTIVITÀ GRADARA, ALL APERTO UN BORGO DA SCOPRIRE IL CASTELLO INCANTATO IN/CASTRO GRADARA INGIOCO

ATTIVITÀ GRADARA, ALL APERTO UN BORGO DA SCOPRIRE IL CASTELLO INCANTATO IN/CASTRO GRADARA INGIOCO ATTIVITÀ, ALL APERTO UN BORGO DA SCOPRIRE IL CASTELLO INCANTATO Destinatari: scuola dell infanzia e I ciclo scuola primaria Tipologia: racconto animato e laboratorio manipolativo Attività: quante avventure

Dettagli

spettacoli ANNO SCOLASTICO 2011/2012

spettacoli ANNO SCOLASTICO 2011/2012 spettacoli ANNO SCOLASTICO 2011/2012 ASSOCIAZIONE CULTURALE "IFRATELLICAPRONI" Viale Suzzani, 295 20162 Milano tel 02/6473778 333/4791105 contatto Alessandro Larocca alelarocca@virgilio.it Andrea Ruberti

Dettagli

Istituto Comprensivo E. De Filippo

Istituto Comprensivo E. De Filippo Istituto Comprensivo E. De Filippo Scuola dell Infanzia, Primaria e Secondaria di primo grado Via degli Italici, 33 - tel. 0824-956054 fax 0824-957003 Morcone Bn (seconda annualità) Il tempo per leggere,

Dettagli

Compagnia teatroblu CenerentolO

Compagnia teatroblu CenerentolO Compagnia teatroblu CenerentolO Di: Susanna Gabos Regia: Nicola Benussi Attori: Klaus Saccardo Marta Marchi Clara Setti Costumi: Giacomo Sega Scenografia: Andrea Coppi Luci: Luca De Martini Produzione:

Dettagli

Campo Mare & Musica. Anno XI. Corsi di didattica musicale per insegnanti, animatori, educatori. Corsi di pratica musicale per studenti

Campo Mare & Musica. Anno XI. Corsi di didattica musicale per insegnanti, animatori, educatori. Corsi di pratica musicale per studenti Campo Mare & Musica Anno XI Corsi di didattica musicale per insegnanti, animatori, educatori Corsi di pratica musicale per studenti Tagliata di Cervia (RA) 26 luglio 2 agosto 2015 In collaborazione con

Dettagli

SPETTACOLI CON RIDUZIONI

SPETTACOLI CON RIDUZIONI SPETTACOLI CON RIDUZIONI PROMESSI SPOSI OPERA MODERNA Dal 2 al 25 ottobre Sabato ore 16:00 e ore 21:00 Domenica ore 16:00 In occasione di EXPO 2015 grande ritorno de "I PROMESSI SPOSI" l opera musicale

Dettagli

Oh che bel castello!

Oh che bel castello! Scuola dell Infanzia di Via Repubblica PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO-DIDATTICA Anno Scolastico 2012-2013 Oh che bel castello! Riteniamo che il tema del sia particolarmente coinvolgente, affascinante ricco di

Dettagli

Il Grande Spettacolo dell Acqua Gerardo Maiella il Santo amico dei poveri

Il Grande Spettacolo dell Acqua Gerardo Maiella il Santo amico dei poveri C è un luogo dell anima dove tutte le sere si ripete la stessa magia e gli ideali della solidarietà cristiana diventano realtà. Nell oasi naturalistica del Lago di San Pietro,, lo straordinario evento

Dettagli

S C H E D A D I D A T T I C A

S C H E D A D I D A T T I C A Giulietta e Romeo a r 2 TA TE AT RO n a m i t t e In s o l o Andiamo a Giocare in Teatro! D FA N SCHEDA DIDATTICA Questa è una breve biografia del compositore russo Sergej Prokofiev. Nato nel 1891 e morto

Dettagli

domenica 17 gennaio ore 16.00 FONDAZIONE TEATRO RAGAZZI E GIOVANI onlus

domenica 17 gennaio ore 16.00 FONDAZIONE TEATRO RAGAZZI E GIOVANI onlus domenica 17 gennaio ore 16.00 FONDAZIONE TEATRO RAGAZZI E GIOVANI onlus MILO E OLIVIA KOLOK I terribili vicini di casa domenica 28 febbraio ore 16.00 TEATRO DELLE APPARIZIONI/TEATRO ACCETTELLA IL TENACE

Dettagli

Accoglienza. laboratorio per l affiatamento di gruppo rivolto alle classi prime

Accoglienza. laboratorio per l affiatamento di gruppo rivolto alle classi prime Accoglienza laboratorio per l affiatamento di gruppo rivolto alle classi prime Obiettivi generali affiatare il gruppo-classe recentemente formatosi stimolare e facilitare le relazioni superare le resistenze

Dettagli

Teatrando. Scuola dell Infanzia Galciana

Teatrando. Scuola dell Infanzia Galciana Teatrando Scuola dell Infanzia Galciana TEATRANDO (Scheda 1) La nostra scuola è inserita in una realtà ancora paesana, in cui esiste da molto tempo una tradizione di teatro e di spettacolazione di piazza.

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

LE PORTE DELLA FANTASIA

LE PORTE DELLA FANTASIA ATELIER DEL MUSEO IN ERBA LE PORTE DELLA FANTASIA Programma: 28 febbraio 14 giugno 2015 Piazza Giuseppe Buffi 8 6500 Bellinzona (Svizzera) Prenotazioni: tel. + 41 91 835 52 54 www.museoinerba.com ATTIVITÀ

Dettagli

Titivillus presenta. la nuova collana I Diavoletti curata da Anna Dimaggio per piccini e grandi bambini. Buon viaggio, si parte!

Titivillus presenta. la nuova collana I Diavoletti curata da Anna Dimaggio per piccini e grandi bambini. Buon viaggio, si parte! Titivillus presenta la nuova collana I Diavoletti curata da Anna Dimaggio per piccini e grandi bambini. I Diavoletti per tutti i bambini che amano errare e sognare con le storie. Questi racconti arrivano

Dettagli

Le scuole dell infanzia del 1 Circolo di ABBIATEGRASSO

Le scuole dell infanzia del 1 Circolo di ABBIATEGRASSO Le scuole dell infanzia del 1 Circolo di ABBIATEGRASSO Scuola dell infanzia di v.le Papa Giovanni XXIII Scuola dell infanzia di Ozzero Scuola dell infanzia di Morimondo propongono ampliamento del progetto

Dettagli

ANIMAGIA IL MIGLIOR MUSICAL INTERATTIVO DELL ANNO! Molto di più che un semplice spettacolo!

ANIMAGIA IL MIGLIOR MUSICAL INTERATTIVO DELL ANNO! Molto di più che un semplice spettacolo! ANIMAGIA IL MIGLIOR MUSICAL INTERATTIVO DELL ANNO! Molto di più che un semplice spettacolo! ANIMAGIA è il musical con i personaggi Disney pensato per tutti i bambini e i ragazzi. ANIMAGIA porta in scena

Dettagli

ANIMAZIONE TEATRALE. Le Proposte

ANIMAZIONE TEATRALE. Le Proposte ANIMAZIONE TEATRALE Uno degli aspetti rilevanti dell attività di Eventi Culturali è l animazione teatrale nelle scuole, nei centri di aggregazione giovanile, nelle strutture protette per disabili mentali

Dettagli

Le scarpe nuove di Kathryn Jackson e Richard Scarry

Le scarpe nuove di Kathryn Jackson e Richard Scarry I NONNI Obiettivo: riconoscere il sentimento che ci lega ai nonni. Attività: ascolto e comprensione di racconti, conversazioni guidate. Le scarpe nuove di Kathryn Jackson e Richard Scarry Quando Roberto

Dettagli

ORARI DI APERTURA Tutti i giorni 9.30-18.00; martedì 9.30-13.00. Tel. 055 2343723 fax 055 2478350 Lunedì-venerdì 9.00-16.00 gruppi@museogalileo.

ORARI DI APERTURA Tutti i giorni 9.30-18.00; martedì 9.30-13.00. Tel. 055 2343723 fax 055 2478350 Lunedì-venerdì 9.00-16.00 gruppi@museogalileo. DIDATTICA 2014/15 Si apre il nuovo anno scolastico e il Museo Galileo presenta ai suoi visitatori nuovi e stimolanti percorsi didattici rivolti alle scuole di ogni ordine e grado. Oltre alle visite e ai

Dettagli

Progetto anno scolastico 2014/2015

Progetto anno scolastico 2014/2015 Progetto anno scolastico 2014/2015 Premessa L incontro con il racconto è molto stimolante per i bambini perché sollecita in essi esperienze altamente educative sul piano cognitivo, affettivo, linguistico

Dettagli

FAVOLE FILOSOFICHE. 7-12 febbraio 2012

FAVOLE FILOSOFICHE. 7-12 febbraio 2012 a n a m i t t Se lle de 7-12 febbraio 2012 Settimana delle Settimana delle I Servizi Educativi della Città di Torino, nell ambito delle iniziative promosse da Le mie lingue, sono da tempo orientati a promuovere

Dettagli

Scuola dell Infanzia M.Montessori. Progetto Educativo-Didattico A.S.2011-12

Scuola dell Infanzia M.Montessori. Progetto Educativo-Didattico A.S.2011-12 Scuola dell Infanzia M.Montessori Progetto Educativo-Didattico A.S.2011-12 Premessa Ogni bambino-a giunge alla Scuola dell Infanzia con un bagaglio di esperienze e conoscenze legate alla propria storia

Dettagli

Team building e volontariato aziendale: nuove proposte per la crescita delle imprese

Team building e volontariato aziendale: nuove proposte per la crescita delle imprese Team building e volontariato aziendale: nuove proposte per la crescita delle imprese Definizioni di volontariato di impresa Il coinvolgimento del personale di un'impresa nella comunità attraverso forme

Dettagli

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti,

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, si è conclusa con una lezione aperta per i genitori.

Dettagli

GIROTONDO DI PAROLE Edizioni

GIROTONDO DI PAROLE Edizioni GIROTONDO DI PAROLE Edizioni Associazione Culturale Lecce,. Preg.ma/o Dirigente dell Istituto Scolastico e p.c. alla/al Responsabile dei Progetti Buongiorno, mi chiamo Alessandra Toma e con la mia Associazione

Dettagli

o saper formulare con i compagni riflessioni ed ipotesi interpretative, non su richiesta del docente, ma in modo il più spontaneo possibile

o saper formulare con i compagni riflessioni ed ipotesi interpretative, non su richiesta del docente, ma in modo il più spontaneo possibile RELAZIONE FINALE PROGETTO COMPETENZE IN CRESCITA. Laboratorio 2 1) TITOLO: Il gusto della lettura 2) CLASSE: Classi della scuola dell infanzia (solo bambini di 5 anni) Classi prime, seconde e quarte della

Dettagli

I ragazzi della Parrocchia di San Giovanni Battista. Musical

I ragazzi della Parrocchia di San Giovanni Battista. Musical Rimini, Centro Tarkosvkij - 31 ottobre e 1 novembre 2007 I ragazzi della Parrocchia di San Giovanni Battista presentano Musical Regia di Christine Joan in collaborazione con Don Alessandro Zavattini e

Dettagli

Sono state ideate e condotte 4 letture animate per la scuola Infanzia e Primaria ed altrettanti 4 incontri per l'utenza libera.

Sono state ideate e condotte 4 letture animate per la scuola Infanzia e Primaria ed altrettanti 4 incontri per l'utenza libera. Cristina Sedioli V. Marconi, 15 Montiano (FC) Tel: 0547-314074; 347-7354539 E-mail: cristina.sedioli@alice.it Al Sindaco Fabio Molari Resoconto del progetto Che avventura la lettura Percorsi narrativi

Dettagli

vivo, scrivo, immagino, rappresento Perugia

vivo, scrivo, immagino, rappresento Perugia vivo, scrivo, immagino, rappresento Perugia Un indagine poetica sull anima della città. Testi, disegni, immagini diventano linfa vitale di uno spettacolo. Perugia è la protagonista. Perugia sei tu. www.urbancreactivity.it

Dettagli

Gli insegnanti della scuola primaria Vittorio Sereni"di Porto Valtravaglia

Gli insegnanti della scuola primaria Vittorio Serenidi Porto Valtravaglia PROGETTO LETTURA: DALL ANALISI ONIRICA E PROFONDA DEI GRANDI MITI DEL PASSATO, PASSANDO DAL MITO DI ULISSE, FINO A GIUNGERE AI MITI RACCHIUSI NELL OPERA DEI GRANDI CANTAUTORI CONTEMPORANEI Premessa L'immaginario

Dettagli

Livello CILS A2 Modulo bambini

Livello CILS A2 Modulo bambini Livello CILS A2 Modulo bambini MAGGIO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI

Dettagli

PROGETTO MUSICA e TEATRO. La storia del Natale

PROGETTO MUSICA e TEATRO. La storia del Natale PROGETTO MUSICA e TEATRO La storia del Natale Il Progetto Musica e Teatro per l anno scolastico 2014/2015 è nato dalla decisione di tutti gli insegnanti del plesso di voler proseguire nel potenziamento

Dettagli

FollinFestival. Dal 14 al 23 marzo 2014 TERZA EDIZIONE. Con il patrocinio di: COMUNICATO STAMPA

FollinFestival. Dal 14 al 23 marzo 2014 TERZA EDIZIONE. Con il patrocinio di: COMUNICATO STAMPA FollinFestival Dal 14 al 23 marzo 2014 TERZA EDIZIONE Con il patrocinio di: COMUNICATO STAMPA Il FOLLINFESTIVAL (3 EDIZIONE) Festival Teatrale di Gaggiano Dopo le prime due edizione del FollinFestival

Dettagli

Ad A ol o esce c n e t n i t Anno 2008

Ad A ol o esce c n e t n i t Anno 2008 nno 2008 dolescenti Prova di Comprensione della Lettura CELI 1 dolescenti 2008 PRTE PROV DI COMPRENSIONE DELL LETTUR.1 Leggere i messaggi da 1 a 4. Guardare le illustrazioni sotto i messaggi. Solo una

Dettagli

le gite della giranimando

le gite della giranimando NUOVE GITE dal 2000 attivita' di animazione e ambiente per le scuole GIRANIMANDO C GIRANIMANDO C VIA UMBERTO I, 63 10020 PECETTO TORINESE TEL/FAX 011.860.98.82 WWW.GIRANIMANDO.COM INFO@GIRANIMANDO.COM

Dettagli

ORGANIZZA La 4^ edizione del Concorso canoro Internazionale Città di Busca(CN) per cori di scuole primarie/secondarie di 1 grado

ORGANIZZA La 4^ edizione del Concorso canoro Internazionale Città di Busca(CN) per cori di scuole primarie/secondarie di 1 grado ISTITUTO COMPRENSIVO BUSCA Scuola Primaria E.Francotto con il patrocinio del Comune di Busca (CN) della Provincia di Cuneo dell Ufficio Scolastico Regionale in collaborazione con La Fabbrica dei Suoni

Dettagli

Istituto Paritario S. Giuseppe Via Bazzini 10 20131 Milano Anno 17

Istituto Paritario S. Giuseppe Via Bazzini 10 20131 Milano Anno 17 Istituto Paritario S. Giuseppe Via Bazzini 10 20131 Milano Anno 17 Stampato in proprio dicembre 2008 Una lettera catechesi del cardinale Tettamanzi per gustare la gioia del Natale e raccontare la straordinaria

Dettagli

CENTRI RICREATIVI ESTIVI COMUNALI CALDOGNO 2010

CENTRI RICREATIVI ESTIVI COMUNALI CALDOGNO 2010 CENTRI RICREATIVI ESTIVI COMUNALI CALDOGNO 2010 PROGETTO EDUCATIVO PREMESSA I centri estivi, che proponiamo e realizziamo, oltre a prevedere l aspetto ludico ricreativo, vogliono essere anche un occasione

Dettagli

PRESENTAZIONE. * Laboratori di aggiornamento per insegnanti: Comunicazione verbale e non verbale Dizione Lettura espressiva Narrazione della fiaba

PRESENTAZIONE. * Laboratori di aggiornamento per insegnanti: Comunicazione verbale e non verbale Dizione Lettura espressiva Narrazione della fiaba PRESENTAZIONE Le Acque compagnia teatrale, che svolge dal 1996 la propria attività in ambito artistico, formativo, scolastico e sociale, presenta dei progetti teatrali-educativi per la Scuola Primaria.

Dettagli

Follow me into the nature.seguimi nella natura

Follow me into the nature.seguimi nella natura Follow me into the nature.seguimi nella natura PROGETTO DI EDUCAZIONE AMBIENTALE ANNO 2014-2015 INFANZIA 1 PERCORSI DIDATTICI PROPOSTI CONOSCERE LA NATURA E L AMBIENTE: AMICO ALBERO IL MERAVIGLIOSO MONDO

Dettagli

Come ti immagini gi insegnanti?

Come ti immagini gi insegnanti? a Come ti immagini gi insegnanti? Quello dell insegnante è un ruolo complesso, in cui entrano in gioco diverse caratteristiche della persona che lo esercita e della posizione che l insegnante occupa nella

Dettagli

Il filo di Arianna Performance teatrale su nove donne ribelli

Il filo di Arianna Performance teatrale su nove donne ribelli GLI SPETTACOLI 1 Il filo di Arianna Performance teatrale su nove donne ribelli Il Filo di Arianna è una performance teatrale che si interroga sulla condizione femminile nella società contemporanea. Al

Dettagli

Docente: Antonella d Angelo

Docente: Antonella d Angelo Progetto L2 a.s. 2011/2012 Casa dei Bambini M. Montessori GIOCHI PUPPETS GAME TOTAL PHYSICAL RESPONSE DRAMMATIZZAZIONI ROLE PLAY SKETCHES PLAYTIME! STORIE STORY TELLING MIME Docente: Antonella d Angelo

Dettagli

CONFINI. estate 2O12. rassegna teatrale. 9 edizione. www.confiniliberi.it. Borgomanero - Cressa - Invorio

CONFINI. estate 2O12. rassegna teatrale. 9 edizione. www.confiniliberi.it. Borgomanero - Cressa - Invorio CONFINI rassegna teatrale 9 edizione estate 2O12 Borgomanero - Cressa - Invorio www.confiniliberi.it Rassegna Teatrale CONFINI 2012 ASSOCIAZIONE CONFINI LIBERI Confini Liberi è un associazione culturale

Dettagli

Il Principe Mezzanotte. Scheda di approfondimento. Materiale didattico di approfondimento per insegnanti e operatori

Il Principe Mezzanotte. Scheda di approfondimento. Materiale didattico di approfondimento per insegnanti e operatori Il Principe Mezzanotte Scheda di approfondimento Materiale didattico di approfondimento per insegnanti e operatori La Compagnia Teatropersona ha deciso di creare queste schede per dare l opportunità alle

Dettagli

SCUOLA DELL'INFANZIA " MADRE LINDA LUCOTTI" ISTITUTO MARIA AUSILIATRICE R.C. A.S. 2011 \ 2012

SCUOLA DELL'INFANZIA  MADRE LINDA LUCOTTI ISTITUTO MARIA AUSILIATRICE R.C. A.S. 2011 \ 2012 ISTITUTO MARIA AUSILIATRICE PREMESSA L incontro con la fiaba è molto stimolante perché sollecita nei bambini esperienze altamente educative, sul piano cognitivo, affettivo, linguistico e creativo. La fiaba

Dettagli

DIPARTIMENTO DIDATTICA E FORMAZIONE PROGRAMMAZIONE 2014/2015

DIPARTIMENTO DIDATTICA E FORMAZIONE PROGRAMMAZIONE 2014/2015 DIPARTIMENTO DIDATTICA E FORMAZIONE PROGRAMMAZIONE 2014/2015 Il Teatro dell Opera di Roma, attraverso questo Dipartimento intende avvicinare e coinvolgere i giovani all arte della Danza e della Musica

Dettagli

Corso superiore di recitazione

Corso superiore di recitazione Corso superiore di recitazione Laboratorio propedeutico all'avviamento professionale 3 ore al giorno per 3 volte alla settimana 3 nuovi modi di vivere la nostra scuola: AGILITA', PROFESSIONALITA' E COMPLETEZZA

Dettagli

PORCHIPINO. Periodo attuazione: ottobre/dicembre 2007

PORCHIPINO. Periodo attuazione: ottobre/dicembre 2007 PORCHIPINO Temi: L incontro, lo stare e il partire. La narrazione della storia di Porchipino, un piccolo riccio rimasto solo nel bosco, introduce i bambini al tema dell incontro, dell accoglienza del diverso

Dettagli

BRESCIA NOVEMBRE 2013. Infopoint Turismo Bresciatourism

BRESCIA NOVEMBRE 2013. Infopoint Turismo Bresciatourism BRESCIA EVENTI PER BAMBINI NOVEMBRE 2013 Infopoint Turismo Bresciatourism DATA EVENTO GIOCO.LAB Exhibit interattivi dedicati al gioco e alla manipolazione dell acqua per scoprirne la forza e l energia

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 2

Test di ascolto Numero delle prove 2 Dicembre 2009 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi o messaggi. In quale luogo puoi ascoltare i testi? Scegli una delle tre proposte che ti diamo.

Dettagli

L OCA RINA ALLA SCOPERTA DELLA MUSICA

L OCA RINA ALLA SCOPERTA DELLA MUSICA L OCA RINA ALLA SCOPERTA DELLA MUSICA Uno spettacolo teatral-musicale per bambini per proporre in modo allegro e divertente l ascolto, dal vivo, di brani importanti di musica classica. Lo spettacolo si

Dettagli

Anno scolastico 2008/09

Anno scolastico 2008/09 ISTITUTO COMPRENSIVO AZZANO SAN PAOLO Il presente opuscolo, che racchiude le linee programmatiche essenziali utili ad identificare la nostra scuola, costituisce una sintesi del Piano dell Offerta Formativa;

Dettagli

EDUCAZIONE ALLA LEGALITÀ a.s. 2013/2014

EDUCAZIONE ALLA LEGALITÀ a.s. 2013/2014 questionario di gradimento PROGETTO ESSERE&BENESSERE: EDUCAZIONE ALLA LEGALITÀ a.s. 2013/2014 classi prime e seconde - Scuola Secondaria di I grado di Lavagno CLASSI PRIME Mi sono piaciute perché erano

Dettagli

Curricolo di Istituto Scuola Infanzia Piano formativo: costruzione del sé Competenze di scuola Traguardi Campi di esperienza

Curricolo di Istituto Scuola Infanzia Piano formativo: costruzione del sé Competenze di scuola Traguardi Campi di esperienza Competenze chiave di cittadinanza europee Imparare ad imparare Spirito di iniziativa ed imprenditorialità Curricolo di Istituto Scuola Infanzia Piano formativo: costruzione del sé Competenze di scuola

Dettagli

TECNOLOGIC@MENTE LABORATORIO-MUSEO SCHEDA TECNICA. 52 km www.museotecnologicamente.it Tel: 0125/1961160 e-mail: scuole@museotecnologicamente.

TECNOLOGIC@MENTE LABORATORIO-MUSEO SCHEDA TECNICA. 52 km www.museotecnologicamente.it Tel: 0125/1961160 e-mail: scuole@museotecnologicamente. LABORATORIO-MUSEO TECNOLOGIC@MENTE Tecnologic@mente, coordinato e gestito dalla Fondazione Natale Capellaro, in questi anni ha svolto un importante e fondamentale lavoro volto per la conservazione e, soprattutto,

Dettagli

L ATELIER DEL MUSEO IN ERBA

L ATELIER DEL MUSEO IN ERBA L ATELIER DEL MUSEO IN ERBA CHE ARTISTA MATISSE! Programma 26 settembre 2015 24 gennaio 2016 Piazza Giuseppe Buffi 8 6500 Bellinzona (Svizzera) Prenotazioni (consigliate!): tel. + 41 91 835 52 54 ATTIVITÀ

Dettagli

Ciao. Sono Strani Vari, l inventore di giocattoli. E questa è Gnich Gnach, la mia carriola. Vi presento il mio laboratorio:

Ciao. Sono Strani Vari, l inventore di giocattoli. E questa è Gnich Gnach, la mia carriola. Vi presento il mio laboratorio: Ciao. Sono Strani Vari, l inventore di giocattoli. E questa è Gnich Gnach, la mia carriola. Vi presento il mio laboratorio: La bottega è nata nell 89 da un idea di Umberto Carbone e Michi Coralli. Riutilizza

Dettagli

Il Quotidiano in Classe. Classe III sez. B

Il Quotidiano in Classe. Classe III sez. B Il Quotidiano in Classe Classe III sez. B Report degli articoli pubblicati Dagli studenti sul HYPERLINK "iloquotidiano.it" Ilquotidianoinclasse.it Allestimento di Ottavia Ferrannini Supervisione di Chiara

Dettagli

PROGRAMMA BABY PARK AL MAXXI

PROGRAMMA BABY PARK AL MAXXI PROGRAMMA BABY PARK AL MAXXI Maggio 2014 PRIMA SETTIMANA: Venerdì 2 maggio: Gru di Carta! Il laboratorio si ispira all'origami, l'antica arte di piegare la carta. Ispirandosi ai lavori di artisti contemporanei

Dettagli

Piccola biblioteca. blioteca cresce. Istituto Comprensivo Vicenza 5. Scuola dell infanzia Statale B. Malfermoni

Piccola biblioteca. blioteca cresce. Istituto Comprensivo Vicenza 5. Scuola dell infanzia Statale B. Malfermoni Piccola biblioteca b blioteca cresce Istituto Comprensivo Vicenza 5 Scuola dell infanzia Statale B. Malfermoni La sua organizzazione vuole rispondere all esigenza di offrire al bambino uno spazio/tempo

Dettagli

A.S. 2014-2015 ATTIVITÀ FORMATIVE PER LA SCUOLA DELL INFANZIA

A.S. 2014-2015 ATTIVITÀ FORMATIVE PER LA SCUOLA DELL INFANZIA MANUALE PER IL docente II EDIZIONE A.S. 2014-2015 ATTIVITÀ FORMATIVE PER LA SCUOLA DELL INFANZIA 1 INDICE Il progetto 03 Scambio di generazioni 04 Crescendo si scambia in 4 mosse 05 Certi giochi sono sempre

Dettagli

altrettante volte invece, si rifugiano in comportamenti che appartengono ad dal desiderio di conoscere.

altrettante volte invece, si rifugiano in comportamenti che appartengono ad dal desiderio di conoscere. ICONOSCE PERSONAGGI ED AMBIENTI LE CONOSCENZE SARANNO VERIFICATE ATTRAVERSO LE SEGUENTI ATTIVITA 1. CONOSCENZE PREGRESSE:CHI E PETER PAN? Perché 2. DISEGNO narrare DEI PERSONAGGI: la fiaba di PETER Peter

Dettagli

POF ANNO SCOLASTICO 2013-2014 IL COLORE DELLE EMOZIONI

POF ANNO SCOLASTICO 2013-2014 IL COLORE DELLE EMOZIONI SCUOLA DELL INFANZIA PARITARIA DI ISPIRAZIONE CATTOLICA PARROCCHIA SAN ROCCO SCUOLA MATERNA VIA FORNACI 66/D - 25131 BRESCIA TEL. E FAX: 0302680472 segreteria@sanroccomaterna.it www.sanroccomaterna.it

Dettagli

Aslico è soggetto riconosciuto per la formazione del personale della scuola Art. 66 del vigente C.C.N.L. e Artt. 2 e 3 della Direttiva N. 90/2003.

Aslico è soggetto riconosciuto per la formazione del personale della scuola Art. 66 del vigente C.C.N.L. e Artt. 2 e 3 della Direttiva N. 90/2003. . 1 Aslico è soggetto riconosciuto per la formazione del personale della scuola Art. 66 del vigente C.C.N.L. e Artt. 2 e 3 della Direttiva N. 90/2003. 2 Edizione speciale dedicata ai temi di Expo 2015

Dettagli

LE INCREDIBILI TRASFORMAZIONI DELLA NATURA

LE INCREDIBILI TRASFORMAZIONI DELLA NATURA LE MAGIE DI MAGO PISTACCHIO E LE STORIE DELLA GRANDE QUERCIA OVVERO LE INCREDIBILI TRASFORMAZIONI DELLA NATURA PROGETTO INTEGRATO CLASSI SECONDE MATTEI S. UGUZZONE CARNOVALI 1 PRIMO MODULO: Le Magie nella

Dettagli

L idea dunque di ritrovarsi dei tutori, per di più sconosciuti, anche in vacanza, non era il massimo. Carlo però ci aveva subito tranquillizzati, ci

L idea dunque di ritrovarsi dei tutori, per di più sconosciuti, anche in vacanza, non era il massimo. Carlo però ci aveva subito tranquillizzati, ci CAPITOLO 1 La donna della mia vita Oggi a un matrimonio ho conosciuto una donna fantastica, speciale. Vive a Palermo, ma appena se ne sente la cadenza, adora gli animali, cani e cavalli soprattutto, ma

Dettagli

Una foto vale mille parole

Una foto vale mille parole Una foto vale mille parole I consigli dei tre fotografi coinvolti nel progetto Nikon Dan Bannino, Italia Come ha concentrato una fiaba classica in soltanto quattro immagini? Le fiabe sono storie vecchie

Dettagli

Narrami, o Musa dell eroe multiforme, che tanto vagò dopo che distrusse la rocca sacra di Troia: di molti uomini vide le città e conobbe i pensieri

Narrami, o Musa dell eroe multiforme, che tanto vagò dopo che distrusse la rocca sacra di Troia: di molti uomini vide le città e conobbe i pensieri C ERA UNA VOLTA ULISSE Narrami, o Musa dell eroe multiforme, che tanto vagò dopo che distrusse la rocca sacra di Troia: di molti uomini vide le città e conobbe i pensieri OMERO, ODISSEA traduzione di G.A.PRIVITERA

Dettagli

Sei padrone della tua vita? Hai realizzato i tuoi sogni?

Sei padrone della tua vita? Hai realizzato i tuoi sogni? Sei padrone della tua vita? Hai realizzato i tuoi sogni? Qualunque sia la tua risposta, Voglio una vita straordinaria è la strada giusta per trovare nuove energie e urlare: Voglio essere io il regista

Dettagli

ZONA FRANCA Festival di creazioni artistiche per un pubblico giovane 6^edizione

ZONA FRANCA Festival di creazioni artistiche per un pubblico giovane 6^edizione Teatro delle Briciole Solares Fondazione delle Arti WEEK END AL PARCO 2008.2009 2 novembre ore 16.30 prima nazionale Teatro delle Briciole Solares /Teatro Gioco Vita Scrooge ballata per attori e ombre

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

Bevagna inverno 2013 / primavera 2014 prima edizione

Bevagna inverno 2013 / primavera 2014 prima edizione Bevagna inverno 2013 / primavera 2014 prima edizione è un progetto Nel cuore medievale di una città come Bevagna, frammento della bellezza italiana e luogo simbolo del talento artigiano di chi nei secoli

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO ALDA COSTA FERRARA. Progetto Accoglienza

ISTITUTO COMPRENSIVO ALDA COSTA FERRARA. Progetto Accoglienza ISTITUTO COMPRENSIVO ALDA COSTA FERRARA Scuola Primaria A. Manzoni Anno scolastico 2011/2012 Progetto Accoglienza Benvenuti alla scuola A. Manzoni Referente del progetto continuità: Rachele Mascolo Insegnanti

Dettagli

Biblioteca Teresiana: Alla scoperta della Biblioteca Teresiana

Biblioteca Teresiana: Alla scoperta della Biblioteca Teresiana Linee di indirizzo progettuali Percorsi didattici Biblioteca Teresiana - Biblioteca G. Baratta - a.s. 2015/2016 Biblioteca Teresiana: Alla scoperta della Biblioteca Teresiana Dal libro di carta al libro

Dettagli

PROGRAMMA DELLE ATTIVITÀ DI PROMOZIONE DELLA LETTURA E DEL LIBRO PER BAMBINI E RAGAZZI

PROGRAMMA DELLE ATTIVITÀ DI PROMOZIONE DELLA LETTURA E DEL LIBRO PER BAMBINI E RAGAZZI PROGRAMMA DELLE ATTIVITÀ DI PROMOZIONE DELLA LETTURA E DEL LIBRO PER BAMBINI E RAGAZZI ANNO SCOLASTICO 2007/2008 Programma Biblioteca Scuola 2007-2008 La Biblioteca Comunale di Trento presenta il programma

Dettagli

La spiaggia di fiori

La spiaggia di fiori 37 La spiaggia di fiori U na nuova alba stava nascendo e qualcosa di nuovo anche in me. Remai per un po in direzione di quella luce all orizzonte, fino a che l oceano di acqua iniziò pian piano a ritirarsi

Dettagli

Costo 4,00 ( minimo 100 partecipanti ) 3,50 ( minimo 150 partecipanti )

Costo 4,00 ( minimo 100 partecipanti ) 3,50 ( minimo 150 partecipanti ) Circ. n. 60 Palermo 19 /11/2012 Al sito web della scuola www.ddgabelli.gov.it A tutti i docenti di Scuola dell Infanzia e Primaria Al personale della Scuola Al D.S.G.A. Oggetto: Proposte spettacoli a.s.2012/2013

Dettagli

La strategia del silenzio per una comunicazione felice tra medico e paziente

La strategia del silenzio per una comunicazione felice tra medico e paziente La strategia del silenzio per una comunicazione felice tra medico e paziente laboratorio teatrale con serata finale per gli studenti di Medicina della Seconda Università di Napoli Premessa La medicina

Dettagli

Creare giocando Didattica - mostre ludiche video - laboratori per bambini e ragazzi

Creare giocando Didattica - mostre ludiche video - laboratori per bambini e ragazzi Creare giocando Didattica - mostre ludiche video - laboratori per bambini e ragazzi lunedì 2, 9, 16, 23 maggio dalle ore 16 alle ore 17.00 La culla del racconto letture animate per bambini, mamme, papà,

Dettagli

Proposte educative a.s. 2015 16

Proposte educative a.s. 2015 16 Proposte educative a.s. 2015 16 GENUS BONONIAE MUSEI NELLA CITT À Via Manzoni 2 Via CasƟglione 8 Via Parigi 5 GENUS BONONIAE MUSEI NELLA CITT À Ai Dirigenti degli Istituti Comprensivi e Circoli Didattici

Dettagli

Ogni fatto e personaggio è puramente casuale, nomi e cognomi sono puramente di fantasia e quindi non riconducibili alla realtà, anche il racconto è

Ogni fatto e personaggio è puramente casuale, nomi e cognomi sono puramente di fantasia e quindi non riconducibili alla realtà, anche il racconto è I fogli bianchi Ogni fatto e personaggio è puramente casuale, nomi e cognomi sono puramente di fantasia e quindi non riconducibili alla realtà, anche il racconto è frutto di immaginazione e non ha nessuna

Dettagli

Scopri Le Fate Turchine Asilo Nido & Scuola dell Infanzia per bambini di età compresa tra i 3 mesi e i 6 anni

Scopri Le Fate Turchine Asilo Nido & Scuola dell Infanzia per bambini di età compresa tra i 3 mesi e i 6 anni Scopri Le Fate Turchine Asilo Nido & Scuola dell Infanzia per bambini di età compresa tra i 3 mesi e i 6 anni La nuovissima sede sorge in una splendida struttura immersa nel verde, lontana dal traffico

Dettagli

PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO-DIDATTICA

PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO-DIDATTICA PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO-DIDATTICA Scuole dell Infanzia Gianni Rodari Istituto Comprensivo Crespellano R E L I G I O N E C A T T O L I C A Anno scolastico 2014-2015 Insegnante: Calì Angela PREMESSA Insegnare

Dettagli

Alla scoperta della biblioteca!

Alla scoperta della biblioteca! Alla scoperta della biblioteca! Incontri e letture per l'anno scolastico 2008/2009 Biblioteca Comunale Chelliana Piazza Carlo Cavalieri, 9 ( ex Via Danimarca 11/H ) tel. 0564-456244 fax 0564-451646 http://www.chelliana.it

Dettagli

CITTA di ORTONA Medaglia d oro al valor civile PROVINCIA DI CHIETI

CITTA di ORTONA Medaglia d oro al valor civile PROVINCIA DI CHIETI CITTA di ORTONA Medaglia d oro al valor civile PROVINCIA DI CHIETI SETTORE IV Servizi Sociali Culturali e Tempo Libero Biblioteca Comunale Centrale Aderente al Sistema Bibliotecario Provinciale di Chieti

Dettagli

Sviluppare la capacità di utilizzare varie modalità espressive: disegno,manipolazione, scrittura creativa, poesia.

Sviluppare la capacità di utilizzare varie modalità espressive: disegno,manipolazione, scrittura creativa, poesia. 1. Macroarea progettuale 4 CREATIVITA ED ESPRESSIVITA 2. Coordinatore progetto DE MARCHI ANTONIETTA. 3. Obiettivi Sviluppare la creatività e la manualità. Potenziare lo sviluppo della motricità fine e

Dettagli