THEATRUM MUNDI EDIZIONI Piazza Marina/Salita Partanna, Palermo Italia tel fax

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "THEATRUM MUNDI EDIZIONI Piazza Marina/Salita Partanna, 4 90133 Palermo Italia tel. 091.6174040 fax 091 6173712"

Transcript

1 VIDEOTECA THEATRUM MUNDI EDIZIONI Piazza Marina/Salita Partanna, Palermo Italia tel fax La VIDEOTECA del Teatro Libero/Incontroazione La Videoteca del Teatro Libero/Incontroazione è stata costituita attraverso il riversamento in VHS di videoregistrazioni preesistenti di differenti standard (Betamax, U-matic, ecc) ed attraverso la registrazione in digitale degli eventi più recenti. Un lungo e paziente accumulo di registrazioni di eventi spettacolari e di attività pedagogiche teoriche e pratiche che sono state effettuate nel corso di innumerevoli progetti realizzati dal Teatro Libero-Incontroazione nelle proprie sale, in Teatri di Palermo, della Sicilia, ma pure di altre Città e Paesi Europei. Il Teatro Libero attraverso la Videoteca ha ampliato la propria memoria, il proprio Archivio cartaceo, ed, attraverso THEATUM MUNDI EDIZIONI che sarà pure la sigla editoriale di questa nuova Videoteca, intende accrescere l aspetto documentativo del proprio lavoro teatrale e permettere in questo modo a quanti lo desiderano, per studio o solo per curiosità, di poter conoscere meglio e con più certezza la presenza di un teatro anomalo che resiste ancora a Palermo da quasi 35 anni. TEATRO LIBERO/INCONTROAZIONE Palermo gennaio 2002 CATALOGO DELLE REGISTRAZIONI VIDEOMAGNETICHE Avvertenze Il presente catalogo è costituito da registrazioni videomagnetiche in VHS prodotte e/o acquisite dal Teatro Libero-Incontroazione di Palermo. Si tratta di registrazioni documentarie in tempo reale e, salvo diversa indicazione, senza montaggio. I video sono disponibili per la visione gratuita (in sede), su monitor a richiesta di singoli o gruppi. Non è prevista nessuna forma di vendita, noleggio e di prestito. Il catalogo è ordinato in otto classi, all interno delle quali le schede delle videoregistrazioni figurano in ordine cronologico, salvo qualche eccezione. Ogni scheda si compone di: numero di classe, numero di sequenza, numero di posizione, titolo, autore, interpreti, compagnia, produzione video, durata e standard, anno e luogo di registrazione; descrizione dei contenuti. Le registrazioni sono tutte a colori. 1 SPETTACOLI TEATRALI 2 - SPETTACOLI DI DANZA 3 SPETTACOLI MUSICALI 4 LABORATORI-ANIMAZIONE TEATRALE 5 INTERVISTE-CONFERENZE STAMPA- CONVERSAZIONI 6 CONVEGNI-CORSI-SEMINARI 7 FILM IN VIDEO 8 DOCUMENTAZIONE VARIA 1 - SPETTACOLI TEATRALI Schede 1

2 1.1 A1 titolo: Deixeume-me ser mariner di Jaume Serra i Fontelles regia: Beno Mazzone con: Carme Callol, Enric Cervera, Rosa Novel, Ramon Teixidor, Jaume Vals, Teresa Vilardell. musicisti: Mario Fidani Clementi, Jordi Humet, Jesus Ramon del Campo, Joan Galobart musica: Carles Berga compagnia: Centre Dramatic de la Generalitat Barcelona produzione video: Centre Dramatic de la Generalitat Barcelona anno e luogo di registrazione: Sala Villaroel Barcelona (anteprima) Si tratta di una regia curata da Beno Mazzone con una compagnia di attori catalani. Lo spettacolo di un giovane autore catalano J. Serra i Fontelles è stato prodotto dal Centre Dramatic de Catalunia a Barcelona ed ha vinto il Premio Città di Barcelona 1983 per la regia e per le musiche originali. 1.2 A1 titolo: Il teatrino mette in scena la baracca dei saltimbanchi idea e regia: Beno Mazzone con: Lia Chiappara, Totò La Vecchia, Sergio Lo Verde, Emanuele Siino produzione video: RAI 3 durata video: 30 anno e luogo di registrazione: Spazio Teatro Libero LTU Adattamento televisivo di Nuccio Vara, realizzato dalla 3ª rete RAI TV dello spettacolo Il teatrino mette in scena la baracca dei saltimbanchi di Beno Mazzone. 1.3 A1 titolo: Arlecchinata russa di Giorgio Kraiski regia: Beno Mazzone con: Carmelita Celi, Lia Chiappara, Salvo Patti, Emanuele Siino produzione video: Teatro Libero durata video: 40 standard: Betamax, riversamento in VHS anno e luogo di registrazione: Teatro Angelo Musco Catania titolo: Fedele ricostruzione di una serata di futuristi russi di Giorgio Kraiski con: Roberto Mantovani produzione video: Teatro Libero standard: Betamax, riversamento in VHS anno e luogo di registrazione: Teatro Angelo Musco Catania Vedi 1.4 A1 1.4 A1 titolo: Arlecchinata russa di Giorgio Kraiski regia: Beno Mazzone con: Carmelita Celi, Lia Chiappara, Salvo Patti, Emanuele Siino produzione video: CANALE 21 anno e luogo di registrazione: Sala Liberty LTU 2

3 L Arlecchinata su cui Mazzone ha lavorato evoca, attraverso una felice agilità di rimandi, di richiami temporali, di interventi sonori e di luci, l ironia di vicende culturali e politiche che appartennero al ruolo e alle sorti della migliore intelligenza russa (Maiakowskij, Stanislavskij, Blok, etc.) tradita e soffocata dalle drammatiche conseguenze staliniste sulle quali la rilettura scenica di Mazzone ha voluto portare anche una opportuna riflessione ideologica, comune al più urgente dibattito. 1.5 A1 titolo: Alla moglie e madre, alla figlia dolce di e con Daniela Piccardi compagnia: Gruppo Farfa - Holstebro durata video: 45 anno e luogo di registrazione: Sala Liberty LTU Per non restare solo nello spazio vuoto di un teatro, un commediante scopre la presenza che sempre lo accompagna. E una figura muta che sembra non rispondere alle domande sebbene appaia colei che sa. E la madre. 1.6 A1 titolo: Heridos por el viento creazione collettiva regia: Iben Nagel Rasmussen con: D. Albertin, T. Bornhft, Cesar Brie, Iben N. Rasmussen, M. Orbis, Daniela Piccardi, Pepe Robledo, I. Soto compagnia: Gruppo Farfa - Holstebro durata video: 40 anno e luogo di registrazione: Spazio Teatro Libero LTU Momenti dello spettacolo collettivo del Gruppo Farfa. Lo spettacolo tratta di quello che il vento ha raccontato quando in noi esisteva una volontà e ci ha dato tempo per ascoltare. 1.7 A1 titolo: Incontroazione a Godrano compagnia: Prof. Bustric - Firenze anno e luogo di registrazione: Centro Godranopoli Incontroazione a Godrano con Questa sera grande spettacolo del Prof. Bustric. All inizio del nastro un numero di Borderò, rubrica di Rai 3 Sicilia, in parte riguardante Incontroazione 84. In coda un concerto del pianista Piero Costa nel foyer del Laboratorio Teatrale Universitario. 1.8 A1 titolo: Eletra di Ugo von Hoffmansthal regia: Gioacchino Palumbo con: Johanna Clair, Carla Cannizzaro, Liviana Pino, Giorgio Roccuzzo compagnia: Teatro Elema - Catania standard: BETAMAX riversamento in VHS anno e luogo di registrazione: Sala Liberty LTU Scritto nel 1903 racconta i sintomi di un mondo decadente. L indagine sui miti e la ricerca dei propri miti e della cultura occidentale. 1.9 A1 titolo: Occhiali da soli di Fabio Biondi e Anna Balducci con: Fabio Biondi, Anna Balducci. Marco Rocchi, Paolo Paganelli, Loris Pellegrini compagnia: Teatro degli Dei - Rimini 3

4 durata video: 45 standard: BETAMAX riversamento in VHS anno e luogo di registrazione: Sala Liberty LTU Seduti in un interno, la porta spalancata, ad osservare la gente che passa, a noi visibili solo per pochi attimi; la percezione si dilata ed oltrepassa l ospite e l immaginazione materializza le persone anche quando non sono più figure chiare circoscritte nel rettangolo. E una assenza che prende forma e si concretizza in immagini A1 titolo: L amante di Harold Pinter regia: Beno Mazzone con: Lia Chiappara e Giovanni Argante compagnia: Teatro libero - Palermo anno e luogo di registrazione: Sala Liberty LTU In The lover Pinter sembra sfiorare intenzionalmente la commedia di intrattenimento mettendo in scena gli equivoci diversivi di una insospettabile coppia piccolo borghese. Pinter simula per qualche istante di cedere all ipoteca naturalistica della vicenda e svela a metà commedia la verità: Sarah e Richard non fanno altro che fingersi quelli che non sono: simulano di essere gli amanti di loro stessi A1 titolo: Il calapranzi di Harold Pinter regia: Carlo Cecchi con: Alfonso Santagata e Claudio Morganti compagnia: Katzenmacher - Firenze anno e luogo di registrazione: Sala Liberty LTU La giornata di due killer in trasferta e in attesa della loro chiamata al lavoro. Il loro mondo di emarginazione sofferente e anche la predilezione per un realismo povero si sposa perfettamente con la poetica dei due attori A1 titolo: Mariedda (la piccola fiammiferaia sarda) di Lelio Lecis con: Marcello Ennardu, Elisabetta Podda, Raffaele Chessa, Rosalba Piras, Franco Saba, Gianni Loi, Daniela Davoli compagnia: Teatro Akroama - Cagliari anno e luogo di registrazione: Sala Liberty LTU La fiaba è il filo conduttore di una vicenda immersa nel recupero di elementi del folklore sardo A1 titolo: Lo spazio della quiete di Mariangela Gualtieri regia: Cesare Ronconi con: Paola Trombin e Mariangela Gualtieri compagnia: Teatro della Valdoca Cesena anno e luogo di registrazione: Sala Liberty LTU Due donne si muovono in silenzio entro uno spazio nero, compiendo gesti evidenti e misteriosi. Poi le relazioni divengono più complesse ed anche la scena da principio si riempie gradualmente di sassi sospesi con bianchi fili e quindi mobili, pendoli armonici che senza rumore galleggiano in uno spazio notturno. 4

5 1.14 A1 titolo: Ovvero Lulu da Wedekind regia: Beno Mazzone con: Lia Chiappara anno e luogo di registrazione: Spazio Teatro Libero LTU 1.15 A1 titolo: Sogno (ma forse no) di Luigi Pirandello regia: Beno Mazzone con: Lia Chiappara, Roberto Mantovani, Pino Nicoletti durata video: 45 anno e luogo di registrazione: Spazio Teatro Libero LTU Rappresentato per la prima volta a Lisbona nel 31, questo singolare atto unico mette a fuoco uno dei postulati base del teatro di rappresentazione e cioè l atto di vivere tra realtà e finzione A1 titolo: Rozzi e intronati, straccioni e ingannati di Pino Quartullo con: Manfredi Aliquò, Pasquale Anselmo, Luca Di Fulvio, Monica Guazzini, Alvia Reale, Maria Paiato, Blas Roca Rey, Bruno Maccalini compagnia: La festa Mobile - Roma durata video: 100 anno e luogo di registrazione: Sala Liberty LTU Tra Commedia dell Arte e commedia del 500 tutta la storia si svolge su due binari paralleli: la chiesa e il teatro in lotta tra loro per contendersi pubblico e fedeli A1 titolo: Erodiade di Giovanni Testori regia: Giovanni Testori con: Adriana Innocenti compagnia: Teatro Popolare di Roma anno e luogo di registrazione: Spazio Teatro Libero LTU Scritto nel 1969, il monologo è stato tradotto in scena solo quindici anni dopo, nell 84, ad opera dello stesso Testori e con l aiuto di Emanuele Banterle. Il testo rivisitato e ricomposto sulla fisicità di Adriana Innocenti è anche uno sguardo indietro a quello che erano le urgenze ideologiche ed esistenziali di Testori e di una generazione del 68 che, attraverso la letteratura e la scrittura teatrale, cercava di interpretarne le inquietudini A1 titolo: Sogno (ma forse no) di Luigi Pirandello regia: Beno Mazzone con: Lia Chiappara, Roberto Mantovani, Pino Nicoletti compagnia: Teatro libero - Palermo durata video: 45 5

6 anno e luogo di registrazione: Spazio Teatro Libero LTU Vedi 1.14 A A1 titolo: Contrabasso di P. Suskind regia: Jerzy Stuhr con: Jerzy Stuhr compagnia: Teatro Stary - Cracovia durata video: 100 anno e luogo di registrazione: Spazio Teatro Libero LTU Contrabasso scritto nel 1980 è un allegoria che rappresenta l autocoscienza di un essere umano nel suo piccolo appartamento. La pièce lascia trasparire una concezione prettamente esistenzialista dove l uomo esiste in quanto circondato dal suo ambiente e in rapporto continuo con esso A1 titolo: Delitto e castigo da Fedor Dostoewskij regia: Andrej Wajda con: Jerzy Radziwilowicz, Jerzy Stuhr, B. Grabwoska-Oliwa, Kzrysztof Globisz, Jan Monczka, Julius Grabowski, Andrej Hudziak, Ryszara Lukowski, Kasmierz Borowiec compagnia: Teatro Stary - Cracovia durata video: 180 anno e luogo di registrazione: Sala Liberty LTU Lo spettacolo di Wajda è strutturato in una serie di quattordici scene visibilmente simmetriche. La prima e l ultima rappresentano rispettivamente il giudizio obiettivo esterno del delitto e il giudizio interiore dello stesso A1 titolo: Paesaggi interiori da Samuel Beckett regia: Alain Timar con: Marcelle Bassano, Michèle Laforest, E. Le Quang Huy compagnia: Alain Timar - Avignone durata video: 100 anno e luogo di registrazione: Sala Foyer e Sala Liberty LTU Paesaggi interiori raccoglie cinque brevi pièce di Samuel Beckett: Cette fois, Fragment de Theatre 2, Acte sans parole 1, Berceuse, Ohio improptu A1 titolo: Stoeprand di Hinderik De Groot con: Gérard Pillen, Enny Verhaak, Magda Corsten, Henk van Loenen, Krisna Boeges compagnia: Studio Hinderik - Amsterdam anno e luogo di registrazione: Teatro Dante Interrogativi sull amore e sulla solitudine pervadono l ambiente metamorfico della pièce che si avvale peraltro di una imponente macchina scenica A1 titolo: Mani e uccelli di e con Grzegor Kwiecinski 6

7 compagnia: Teatro Carta e Fuoco - Polonia durata video: 40 anno e luogo di registrazione: Spazio Teatro Libero LTU Nello spettacolo l autore si misura con uno dei miti cardine della cultura europea adattandolo alle dimensioni della sua scena tascabile e ai modi del teatro di figura A1 titolo: Sotto il segno del cancro di J. S. Sinisterra regia e spazio scenico: Tony Suerez con: Sara Guerra, Blanca Rodriguez, pino Hernandez, J. Tomas Rodriguez, Felix Martin, Blanca Rodriguez, Francisco Estevez, Jose Bolaňos, Tomas Navarro, Miguel Suarez, Omaira Ortega, Lourdes Rodriguez compagnia: Compagnia Canaria de Teatro Las Palmas anno e luogo di registrazione: Teatro Dante Questo spettacolo parte da un dato storico e geografico, da cui si evince una condizione antropologica. La conquista castigliana della Gran Canaria A1 titolo: Tegenlicht regia: Fritz Volges con: L. Jansen, F. de Jong, P. Van Kolck, H. Luitwieler, A. Verberne compagnia: Grif Teater - Amsterdam durata video: 45 standard: BETAMAX riversamento in VHS anno e luogo di registrazione: Spazio Teatro Libero LTU Tegenlicht Controluce è la quarta produzione del Grif Teater che ha la trasparenza per suo soggetto. I movimenti vengono accompagnati dalla voce e dai suoni dell arpa la quale è stata costruita dal compositore per questa produzione. Le voci sono in diretta. La luce e il buio servono a rendere visibili o invisibili le cose A1 titolo: La pièce du scirocco di e con Jean Louis Jacopin compagnia: Jean Louis Jacopin - Parigi anno e luogo di registrazione: Sala Liberty LTU Lo spettacolo rappresenta la storia singolare di un uomo che immagina di fare un pellegrinaggio a Gerusalemme senza lasciare la sua dimora. Il viaggio dura tre anni e l uomo, un nobile palermitano, è accompagnato dal suo segretario che poi lo abbandonerà per restare a Gerusalemme A1 titolo: Viaggio in oriente di Jacques Gardel con : Miguel Quebatte, Pascale Biollaz, liliane Hodel, Roberto Betti, Nicole Helfer, sandro Bolzoni, Genevieve Conne, Flavie Marthaler, Julius Jancik, Joel Aguet, Claude Probst, Mary-Claire Rochat, Claudie muller, Doris Kaiser, Claire page, Joce Schenk, Catherine Amman, Dominique Meyer compagnia: Atelier de Travail Theatral - Parigi durata video: 108 anno e luogo di registrazione: Spazio Teatro Libero LTU 7

8 Lo spettacolo è tratto dalla conferenza degli uccelli di Farid Uddin Attar. La pièce si sviluppa per una lunga sequenza di variazioni sul tema del viaggio nello stile del teatro di strada A1 titolo: L ultima chance di Antonello Antonante e Massimo Costabile con: Antonello Antonante, Antonella Carbone, Massimo Costabile compagnia: Centro R.A.T. - Cosenza durata video: 45 anno e luogo di registrazione: Spazio Teatro Libero LTU I temi di fondo di questo spettacolo si ispirano al teatro dell assurdo, pur con discreta autonomia di linguaggio e di messinscena A1 titolo: Sogno (ma forse no) di Luigi Pirandello regia: Beno Mazzone con: Lia Chiappara, Roberto Mantovani, Pino Nicoletti compagnia: Teatro libero - Palermo durata video: 45 standard: BETAMAX riversamento in VHS anno e luogo di registrazione: 1985 Spazio Teatro Libero LTU Vedi 1.15 A A1 titolo: Marinella & Manicardi di e con Marinella Manicardi compagnia: Teatro Nuova Edizione - Bologna durata video: 45 standard: BETAMAX riversamento in VHS anno e luogo di registrazione: Spazio Teatro Libero LTU Nello spettacolo la Manicardi descrive una solitudine a lei indispensabile e un silenzio come momento necessario perché la memoria possa riaffiorare A1 titolo: La tentazione di Patrizia Valduga con: Alberto Di Stasio, Antonella Attili compagnia: Trianon Teatro - Roma durata video: 50 standard: BETAMAX riversamento in VHS anno e luogo di registrazione: Spazio Teatro Libero LTU Laddove vi è il buio e un lento dileguarsi del tempo, vi è anche una disposizione naturale della mente ad alcune tentazioni che durante il sonno sono sopite. La notte è l arco di tempo in cui questo spettacolo si sviluppa ed essa legittima i due interlocutori a ragionare sull amore e sulle possibili forme della tentazione che è il tema centrale del testo A1 titolo: Diceria dell untore di Pippo Di Marca, dal romanzo d Gesualdo Bufalino con: Camillo Alias, Marco Carlaccini, Giovannella De Luca, Mario Grossi, Marino Lanza, Luigi Lodoli compagnia: Metateatro - Roma durata video: 100 anno e luogo di registrazione: Spazio Teatro Libero LTU 8

9 Pippo Di Marca adattando liberamente il romanzo di Bufalino ha creato una operazione scenica per cogliere la teatralità feroce di una condizione che si sviluppa tra sentimento e macchinazione A1 titolo: Cassandra di Christa Wolf regia: Paolo Pierazzini drammaturgia: Roberto Tessari con: Marina Zanchi e Roberto Mantovani compagnia: La Fabbrica dell Attore - Roma durata video: 57 anno e luogo di registrazione: Sala Liberty LTU Una donna intellettuale dei nostri giorni attraverso Cassandra viaggia a ritroso nel tempo per scrivere il rovescio della nostra cultura e per nascondere quel filo bruscamente interrotto e sostituito dal culto dell azione cruenta A1 titolo: Macbeth di William Shakespeare con: Margret Biereye, Paddy Hayter, Maggie Watkiss, Rod Goodall, dave Johnston, Steve johnston, Joe Cunningham, A. Gunga Purves, Pureza Pinto-Leite compagnia: Footsbarn Travelling Theatre - Londra durata video: 120 anno e luogo di registrazione: Teatro Biondo In questa versione del dramma shakespeariano il gruppo continua il suo lavoro con le maschere, i cori, il mimo, la danza, poiché considera queste tecniche alla base del teatro A1 titolo: Il sogno di un uomo ridicolo da Dostoewskij scrittura scenica: Beno Mazzone e Roberto Mantovani regia: Beno Mazzone con: Roberto Mantovani e Alice Di Piazza anno e luogo di registrazione: Sala Dostoewskij del Laboratorio Teatrale Universitario Il Teatro Libero continua con questa produzione lo scandaglio drammaturgico dell artificio del sogno come ispirazione artistica e meccanismo della finzione teatrale. Il personaggio dell uomo ridicolo si presenta in tutta la sua complessità come simbolo della problematica di Dostoewskij. Vi rientrano i significati dell ambivalenza, dello scherno, della verità, della rigenerazione dell uomo, dell utopia, del suicidio, che la semplice trama del racconto riesce magistralmente ad esprimere A1 titolo: Notte d incanto di Slawomir Mrozek regia: Jerzy Stuhr con: Giovanni Calò, Lia Chiappara, Roberto Mantovani durata video: 50 anno e luogo di registrazione: Sala Liberty LTU Al racconto di una storia semplice è affidato il denudamento della più profonda psicologia umana: due tristi e grigi burocrati durante un viaggio di servizio, si ritrovano nello stesso albergo dove sognano la stessa donna. 9

10 1.37 A1 titolo: Il Signor Cogito poeti e prose poetiche di Zbigniew Herbert di e con: Giovanni Pampiglione violoncello: Caroline Boersma compagnia: Giovanni Pampiglione - Roma durata video: 77 anno e luogo di registrazione: Sala Liberty LTU Il recital vede come protagonista il Signor Cogito, everyman del mondo di oggi, spiritoso ed amaro alter ego del poeta A1 titolo: Nerone di Carlo Terron regia: Mario Scaccia con: Mario Scaccia compagnia: Mario Scaccia - Roma durata video: 99 anno e luogo di registrazione: Sala Liberty LTU Un monologo che è commedia, cabaret e dramma: Nerone, Seneca e Agrippina presi a simbolo delle componenti stesse dell attore e del teatro: la trinità dell esibizione, della sacralità e della prostituzione in un gioco continuo di dentro e di fuori in una ginnastica di sdoppiamenti e di moltiplicazioni che complica e chiarisce l una e l altra le parti del tutto (Mario Scaccia) A1 titolo: Musica per una partenza di Kostula Mitropulu regia: Beno Mazzone con: Paola Casale, Lia Chiappara, Roberto Mantovani durata video: 87 anno e luogo di registrazione: Sala Liberty LTU (anteprima) La partenza è la struttura portante che tiene uniti i vari atti unici ed è anche una metafora di trasparente significato: con la partenza, la Mitropulu esprime il bisogno dell uomo odierno di proiettarsi in uno spazio diverso da quello abituale per sottrarsi ai condizionamenti, alle frustrazioni, alle convenzionalità della società organizzata e alle relazioni personali A1 titolo: Perap 2 recital a cura di: Francesco Gambaro, Giuseppe Tutone, Pippo Rizzo, Gaetano Teata, Giuseppe Zimmardi testi: Francesco Gambaro, Giuseppe Tutone, Giuseppe Zimmardi con: S. Di Pasquale, V. Di Chiara, G. La Licata, D. Teresi compagnia: Rivista per Approssimazione - Palermo durata video: 40 anno e luogo di registrazione: Sala Liberty LTU Come il primo recital, Perap 2 corre sul filo che distingue rappresentazione e presentazione, interpretazione e lettura, teatro e narrazione. Il progetto è un ipotesi di attraversamento delle frammentazioni ludiche del quotidiano, una umorale visitazione del tempo libero A1 titolo: L ultimo nastro di Krapp di Samuel Beckett regia: Antoni Libera con: Tadeusz Lomnicki scene: Ewa Starowieyska 1 0

11 compagnia: Teatro Studio - Varsavia anno e luogo di registrazione: Sala Liberty LTU Il regista-traduttore si tiene in contatto diretto con il drammaturgo con il quale si consulta tanto per i problemi della messa in scena che della traduzione, applicando fedelmente i suoi consigli e le indicazioni. I suoi allestimenti sono dunque vicini a quelli realizzati dall Autore personalmente allo Schiller Theater di Berlino Ovest e al Royal Cout Theatre di Londra A1 titolo: Caoutchouc di e con Hanninka Luitwieler e Kika Groszkopf regia: Frits Vogels musica: Bernard van Beurden compagnia: Griftheater - Amsterdam durata video: 71 anno e luogo di registrazione: Spazio Teatro Libero LTU Il rapporto tra due sorelle a volte tenero a volte complicato immaginato in un ambiente formato da piani in movimento contrapposti ed un sistema di musica per voci flessibili. Concetti elastici, una relazione storta viene raddrizzata, se la forza di trazione è abbastanza forte A1 titolo: Accions lavoro d gruppo con: Pere Tontina Almela, Miki Espuma, M. Badosa Ricart Carles, Padrisa Singla, Jürgen Muller, Alex Olle Gol, M. Antunez Roca, Jordi Arus Gorina, Pep Catell Calvo, Hansel Xavier, Cerera Carcia. compagnia: La Fura dels Baus - Barcellona anno e luogo di registrazione: Fiera del Mediterraneo Pad.16 La Fura dels Baus è un organizzazione delinquenziale dentro il panorama attuale del teatro. I suoi componenti si avvicinano più all autodefinizione di fauna, piuttosto che al modello di cittadino. E un teatro sul comportamento senza regole e senza traiettorie precostituite. Funziona come un ingranaggio meccanico e genera attività per pura necessità empatica. Sperimenta dal vivo A1 titolo: La barque di Gerard Gelas regia: Gerard Gelas con: Nicole Aubiat e Jean Marc Avocat compagnia: Theatre du Chene Noire - Avignon durata video: 100 anno e luogo di registrazione: Teatro Dante Laura, trentenne e sola, si è rivolta ad una agenzia affinché le organizzi un week-end insieme a un uomo. Alain è scelto attraverso lo schedario computerizzato. Lui e lei si incontrano e partono su una barca. Hanno due giorni per conoscersi, amarsi, odiarsi, in ogni caso non essere soli A1 titolo: Piccadilly Circus di e con Paul Van Kolck regia: Wouter Steenbergen compagnia: Griftheater - Amsterdam durata video: 50 anno e luogo di registrazione: Spazio Teatro Libero LTU 1 1

12 Divagazioni mimiche sul magico quotidiano A1 titolo: Anna Cappelli e Spogliarello di Annibale Ruccello e Dino Buzzati con: Benedetta Buccellato compagnia: Teatro Nuovo - Il Carro - Napoli durata video: 63 anno e luogo di registrazione: Spazio Teatro Libero LTU Anna Cappelli è un monologo la cui prima connotazione è data dalla scrittura del testo pensata esclusivamente all artista che l interpreterà. Spogliarello, ultimo pezzo di teatro da camera di Buzzati, è la storia in sette episodi di una ragazza di vita, Velia, mantenuta da un ricco industriale e proprietario di un bar, giù giù fino alla morte sola nuda e malata in un ospedale come tanti A1 titolo: Lenz di Georg Buchner regia: Federica Maestri, Francesco Pititto, Bruno Stori con: Bruno Stori esecuzione musicale e voce narrante: Rosalba Guidi compagnia: Lenz Rifrazioni - Parma durata video: 46 anno e luogo di registrazione: Sala Liberty LTU Il testo primo, spostato dall intervento, diventa materia espressiva per una nuova opera. L intensità della rifrazione dipende dalla densità della materia testuale, dalla sua disponibilità ad offrirsi alla trascrizione secondo codici diversi A1 titolo: Susn di Herbert Achternbusch regia: Gianfranco Varetto con: Beatrice Visibelli, Mafalda Valle, Viviana Girani, Gianfranco Varetto, Carlotta Barilli compagnia: Trianon Teatro - Roma durata video: 67 anno e luogo di registrazione: Sala Liberty LTU I quattro monologhi che comprendono il testo definitivo del 1979 provengono da fonti diverse ma, incredibilmente, formano un tessuto organico i cui differenti linguaggi usati dalle varie Susn servono a caratterizzare le diverse fasi dell esistenza del personaggio A1 titolo: Confine di Marco Belpoliti regia: M. Martinelli Gabrieli con: Ermanna Montanari compagnia: Albe di Verhaeren - Ravenna durata video: 45 anno e luogo di registrazione: Sala Liberty LTU Le Albe hanno filtrato i materiali dello scrittore Marco Belpoliti con una rappresentazione monologante di una sola attrice in scena la quale si rapporta, trasformandosi in diversi personaggi, agli oggetti e agli attrezzi del piccolo circo, per evocare atmosfere di isolamento, di emarginazione e di quella disperazione che spinge le famiglie nomadi dei circhi a trasformarsi, a travestirsi, ad assumere tutti i ruoli possibili e immaginabili per catturare e divertire il pubblico, giustamente ingenuo e disponibile a qualsiasi dolce inganno A1 titolo: Codice, luce nel vuoto di Giancarlo Cauteruccio 1 2

13 regia: Giancarlo Cauteruccio con: Gianni Balsaro, Alessandra Petitti, Monica Salvi compagnia: Krypton - Firenze durata video: 47 anno e luogo di registrazione: Sala Liberty LTU Codice altro non è che un breve passo all interno di una sperimentazione già tracciata. Il progetto è quello di un teatro del presente nel quale interagiscono forze espressive, punti luminosi che tracciano geometrie a noi note, spazi ovunque in collegamento dove i soggetti si muovono per fare parte di questo sistema di comunicazione A1 titolo: Angeli in delirio di Massimo Costabile regia: Massimo Costabile con: Antonello Antonante, Antonella Carbone, Massimo Costabile, Katiuscia Salerno, Paola Sprovvieri, Maria Rosa Vuono compagnia: Compagnia R.A.T. - Cosenza durata video: 67 anno e luogo di registrazione: Sala Liberty LTU La storia di una continua ricerca, di brevi incontri, di un continuo cercarsi-trovarsi-perdersi. Alle azioni dei due, vissute in diversi ambienti-situazioni, si sovrappongono le proiezioni dei loro stati d animo, dei loro desideri, dei loro deliri A1 titolo: Bobok di F. M. Dostoewskij regia: Beno Mazzone con: Mario Scaccia durata video: 45 anno e luogo di registrazione: Teatro Santa Cecilia Come nel racconto di Dostoewskij i morti riprendono temporaneamente a vivere con le loro storie grottesche, il Santa Cecilia -primo teatro dei palermitani- riacquista nella performance di Mazzone-Scaccia la sua dimenticata identità di spazio deputato allo spettacolo A1 titolo: Conversazione in casa Stein in assenza del signor von Goethe di Peter Hacks regia: Beno Mazzone con: Lia Chiappara violoncello: Massimo Garofalo durata video: 45 anno e luogo di registrazione: Spazio Teatro Libero Sala Dostoewskij LTU Parla Charlotte Stein, a sè stessa e al marito e quindi al pubblico. Parla della sua lunga e sussultoria relazione con il grande Goethe, di cui mette allo scoperto, però, tutti i lati negativi, arroganza, presunzione ed egoismo in primo luogo. Il monologo si snoda come sull ossatura di un processo non indiziario ma probatorio, suffragato dalla testimonianza delle lettere inviate dal poeta alla donna amata nel sussiego dei comportamenti come la struggente passionalità dei sentimenti per oltre dieci anni A1 titolo: Difficoltà di concentrazione di Vaclav Havel scena e regia: Beno Mazzone con: Roberto Burgio, Lia Chiappara, Danila Laguardia, Fiorella Potenza, Fatima Scialdone 1 3

14 durata video: 75 anno e luogo di registrazione: Spazio Teatro Libero LTU In Difficoltà di concentrazione (1968) l assurdo assume forme che escono dall ambito della Cecoslovacchia e del socialismo realizzato. Il protagonista è un intellettuale sradicato che potrebb essere cecoslovacco come francese o inglese; la sua mancanza di radici si traduce in una mancanza di impegno vissuta come un destino A1 titolo: Una disperata vitalità poemi in forma di concerto di Pier Paolo Pasolini regia: Filippo Crivelli con: Laura Betti compagnia: Laura Betti - Roma durata video: 45 anno e luogo di registrazione: Spazio Teatro Libero LTU Raggruppa una serie di liriche pasoliniane per concludersi con quello splendido e struggente poemetto dei primi anni sessanta che dà il titolo allo spettacolo A1 titolo: Le lavoir di Dominique Durvin e Helen Prevost regia: Dominique Durvin con: Germaine Delgat, Anne-Sophie Prud Homme, Rita Nico, Marie Fournier, Elise Mongrenier, Denise Bailly, Dominique Louyot, Christine Sureau, Marie Henriau, Claire Vidoni, Laura Manzky, Christine Sandre, Dominique Durvin compagnia: Theatre La Basoche - Amiens durata video: 120 anno e luogo di registrazione: Teatro Santa Cecilia Per quasi due ore una microsocietà da cui l uomo è escluso si mtte a nudo. Gli autori del testo sono riusciti, attraverso l itinerario di queste donne, a ricreare l atmosfera di un epoca, quella che descrive Zola nei suoi libri A1 titolo: Difficoltà di concentrazione di Vaclav Havel scena e regia: Beno Mazzone con: Roberto Burgio, Lia Chiappara, Danila Laguardia, Fiorella Potenza, Fatima Scialdone durata video: 75 anno e luogo di registrazione: Sala Liberty LTU Vedi n A A1 titolo: Dissident, il va sans dire di Michel Vinaver regia: Michel Pruner con: Françoise Maimone, Thierry Menessier compagnia: Theatre des 30 - Lyon durata video: 55 anno e luogo di registrazione: Sala Liberty LTU 1 4

Otto puntate, a partire da domenica 1 giugno, alle 20.20 su Rai3, con Pino Strabioli per raccontare alcuni grandi personaggi del Teatro

Otto puntate, a partire da domenica 1 giugno, alle 20.20 su Rai3, con Pino Strabioli per raccontare alcuni grandi personaggi del Teatro realizzazione grafica: Valerio Rosati - Ufficio Stampa Rai Otto puntate, a partire da domenica 1 giugno, alle 20.20 su Rai3, con Pino Strabioli per raccontare alcuni grandi personaggi del Teatro italiano:

Dettagli

Paolo Beneventi David Conati

Paolo Beneventi David Conati Paolo Beneventi David Conati L animazione teatrale costituisce un momento molto importante della formazione di tutti, non solo dei bambini ma anche degli adulti. IMPARIAMO LE REGOLE Il teatro è soprattutto

Dettagli

IMMAGINI, SUONI, COLORI

IMMAGINI, SUONI, COLORI IMMAGINI, SUONI, COLORI TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE 1. Il bambino comunica, esprime emozioni, racconta, utilizzando le varie possibilità che il linguaggio del corpo consente 2. Inventa storie

Dettagli

Questa atmosfera stimola il pubblico a ricordare l'innocenza perduta e a riscoprire il bambino, il clown che è in ognuno di noi.

Questa atmosfera stimola il pubblico a ricordare l'innocenza perduta e a riscoprire il bambino, il clown che è in ognuno di noi. 60 minuti di conferenza, sketch e workshop con il pubblico sull arte del clown presentati da Peter Ercolano. Clown non è solo naso rosso, parrucca buffa e costume colorato come generalmente si può pensare;

Dettagli

OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO SCUOLA DELL INFANZIA

OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO SCUOLA DELL INFANZIA IL SE E L ALTRO Il bambino supera serenamente il distacco con la famiglia Conosce e rispetta le prime regole di convivenza E autonomo nelle situazioni di vita quotidiana (servizi igienici, pranzo, gioco)

Dettagli

Il romanzo è diviso in nove interludi lirici e corrispondenti recitativi (soliloqui o monologhi interiori).

Il romanzo è diviso in nove interludi lirici e corrispondenti recitativi (soliloqui o monologhi interiori). LE ONDE di V.Woolf Il romanzo è diviso in nove interludi lirici e corrispondenti recitativi (soliloqui o monologhi interiori). INTERLUDI 9 prose liriche atte a interrompere l azione del romanzo - la vita

Dettagli

5 INCONTRI: 13/20/27 gennaio, 3/8 febbraio dalle 21 alle 23

5 INCONTRI: 13/20/27 gennaio, 3/8 febbraio dalle 21 alle 23 Le tecniche del teatro a favore della quotidianità per migliorare le capacità comunicative, relazionali e creative dei partecipanti. Giochi di relazione, esercizi corporei, mimici e vocali, improvvisazioni.

Dettagli

ISTITUTO STATALE COMPRENSIVO Magistri Intelvesi San Fedele Intelvi (Como) Anno Scolastico 2012-2013 PROGETTO TEATRO

ISTITUTO STATALE COMPRENSIVO Magistri Intelvesi San Fedele Intelvi (Como) Anno Scolastico 2012-2013 PROGETTO TEATRO ISTITUTO STATALE COMPRENSIVO Magistri Intelvesi San Fedele Intelvi (Como) Anno Scolastico 2012-2013 PROGETTO TEATRO Il progetto teatro nasce dalla necessità di avvicinare gli alunni al mondo teatrale perché

Dettagli

Teatro del Cerchio e Teatro Aurora di Langhirano - Comunicati stampa 7 e 8 Febbraio

Teatro del Cerchio e Teatro Aurora di Langhirano - Comunicati stampa 7 e 8 Febbraio Teatro del Cerchio e Teatro Aurora di Langhirano - Comunicati stampa 7 e 8 Febbraio Comunicato del 7 febbraio 2015 - Teatro del Cerchio, via Pini 16/A (Parma) In programma per sabato 7 febbraio alle ore

Dettagli

Possa tu costruire la scala che conduce alle stelle e percorrerne ogni gradino (Bob Dylan)

Possa tu costruire la scala che conduce alle stelle e percorrerne ogni gradino (Bob Dylan) PROGETTO: Una vita, tante storie Possa tu costruire la scala che conduce alle stelle e percorrerne ogni gradino (Bob Dylan) Introduzione: Il racconto della propria vita è il racconto di ciò che si pensa

Dettagli

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO I. Il bambino gioca in modo costruttivo e creativo con gli altri, sa argomentare, confrontarsi, sostenere le proprie ragioni con adulti e bambini. I I. Sviluppa il

Dettagli

IN VIAGGIO CON ULISSE PROGETTO DIDATTICO

IN VIAGGIO CON ULISSE PROGETTO DIDATTICO IN VIAGGIO CON ULISSE PROGETTO DIDATTICO ANNO SCOLASTICO 2015/2016 Il tema scelto vuole trasmettere ai bambini l importanza del patrimonio letterario classico. Inoltre, presentando la figura dell EROE,

Dettagli

ALICE NELLE FAVOLE (Ma come è bello leggere!!!)

ALICE NELLE FAVOLE (Ma come è bello leggere!!!) ALICE NELLE FAVOLE (Ma come è bello leggere!!!) Il valore della lettura Scriveva Gianni Rodari, "il verbo leggere non sopporta l'imperativo". Ed è in effetti impossibile obbligare qualcuno a leggere con

Dettagli

PERIODO E ORARI DI ATTIVITA Da novembre a maggio ore 9,30-11,30. SEDE ATTIVITA Areabambini Gialla. COSTO ATTIVITA Gratuito

PERIODO E ORARI DI ATTIVITA Da novembre a maggio ore 9,30-11,30. SEDE ATTIVITA Areabambini Gialla. COSTO ATTIVITA Gratuito TEATRO E NARRAZIONE AREABAMBINI GIALLA Via degli Armeni, 5 Tel 0573-32640 LINEE GUIDA E OBIETTIVI EDUCATIVI Tutti gli itinerari condividono il presupposto che per il bambino ogni esperienza è frutto di

Dettagli

INSIEME CON GESÚ è il percorso IRC che vogliamo abbracciare quest anno. Il filo conduttore del percorso è il CORPO, sia perché specchio dell unità

INSIEME CON GESÚ è il percorso IRC che vogliamo abbracciare quest anno. Il filo conduttore del percorso è il CORPO, sia perché specchio dell unità Programmazione IRC 2014-2015 1 INSIEME CON GESÚ è il percorso IRC che vogliamo abbracciare quest anno. Il filo conduttore del percorso è il CORPO, sia perché specchio dell unità della Chiesa, sia perché

Dettagli

Musica, arti e creatività. Musica e poesia: una partitura nel testo parlato Relazione a due voci di ANNALISA SPADOLINI e MICHELE TORTORICI

Musica, arti e creatività. Musica e poesia: una partitura nel testo parlato Relazione a due voci di ANNALISA SPADOLINI e MICHELE TORTORICI Musica, arti e creatività Il fondamento filosofico del fare musica tutti nel sistema formativo Convegno internazionale di studi IV Edizione Roma, 31 marzo - 1 aprile 2011 Musica e poesia: una partitura

Dettagli

GUIDA ALLA NAVIGAZIONE

GUIDA ALLA NAVIGAZIONE GUIDA ALLA NAVIGAZIONE 1. Accesso al sito La consultazione di AMAtI è subordinata alla registrazione al sito. Per registrarsi è necessario contattare la redazione all indirizzo francesca.simoncini@unifi.it.

Dettagli

Le scuole dell infanzia del 1 Circolo di ABBIATEGRASSO

Le scuole dell infanzia del 1 Circolo di ABBIATEGRASSO Le scuole dell infanzia del 1 Circolo di ABBIATEGRASSO Scuola dell infanzia di v.le Papa Giovanni XXIII Scuola dell infanzia di Ozzero Scuola dell infanzia di Morimondo propongono ampliamento del progetto

Dettagli

laboratori ANNO SCOLASTICO 2011/2012

laboratori ANNO SCOLASTICO 2011/2012 laboratori ANNO SCOLASTICO 2011/2012 TEATRO DEL VENTO SNC Via Valle, 3 24030 Villa d'adda (BG) tel/fax 035/799829 348/3117058 contatto Chiara Magri info@teatrodelvento.it www.teatrodelvento.it A SCUOLA

Dettagli

Io sono l attimo come il fiume che scorre

Io sono l attimo come il fiume che scorre Io sono l attimo come il fiume che scorre Cristina Pia Sessa Sgueglia IO SONO L ATTIMO COME IL FIUME CHE SCORRE Le mie poesie teatro di vita www.booksprintedizioni.it Copyright 2012 Cristina Pia Sessa

Dettagli

QUELLO CHE CERCHI C È Il mago di Oz - L. FrankBaum

QUELLO CHE CERCHI C È Il mago di Oz - L. FrankBaum QUELLO CHE CERCHI C È Il mago di Oz - L. FrankBaum Questa storia è stata scelta perché ricca di spunti educativi. Nel periodo dell inserimento ci guiderà DOROTHY che ci aiuterà nella conoscenza delle regole

Dettagli

SCAENICA MEDITANS. Mr BLOOM - Ricercare a 3 voci dispari e. da Ulisse di James Joyce - Nausicaa Monologo interiore di Bloom

SCAENICA MEDITANS. Mr BLOOM - Ricercare a 3 voci dispari e. da Ulisse di James Joyce - Nausicaa Monologo interiore di Bloom SCAENICA MEDITANS Mr BLOOM - Ricercare a 3 voci dispari e. da Ulisse di James Joyce - Nausicaa Monologo interiore di Bloom Enrico Frattaroli: Roma 1. Mr Bloom : il personaggio negato I RICHIAMI: «Aspetta,

Dettagli

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO I. Il bambino gioca in modo costruttivo e creativo con gli altri, sa argomentare, confrontarsi, sostenere le proprie ragioni con adulti e bambini. I I. Sviluppa il

Dettagli

una distribuzione presenta una produzione

una distribuzione presenta una produzione una distribuzione presenta una produzione Un documentario in dieci capitoli che racconta attraverso un viaggio in auto i sogni e le visioni della Rockstar italiana. Sarà presentato alla 72a Mostra Internazionale

Dettagli

una distribuzione presenta una produzione

una distribuzione presenta una produzione una distribuzione presenta una produzione Un documentario in dieci capitoli che racconta attraverso un viaggio in auto i sogni e le visioni della Rockstar italiana. Sarà presentato alla 72a Mostra Internazionale

Dettagli

UDA 1 Presentare, presentarsi, descrivere. FAD: PRESENTAZIONE IN PRIMA E TERZA PERSONA (h 5) IL TESTO, I TESTI

UDA 1 Presentare, presentarsi, descrivere. FAD: PRESENTAZIONE IN PRIMA E TERZA PERSONA (h 5) IL TESTO, I TESTI UDA 1 Presentare, presentarsi, descrivere FAD: PRESENTAZIONE IN PRIMA E TERZA PERSONA (h 5) PER COMINCIARE: IL TESTO, I TESTI Es, Misto (Verbale/Non verbale) Fumetto Verbale Non verbale (Visivo/Acustico)

Dettagli

Collegamento con discipline scuola primaria. Cittadinanza e costituzione. Storia/ cittadinanza e costituzione. Cittadinanza e costituzione

Collegamento con discipline scuola primaria. Cittadinanza e costituzione. Storia/ cittadinanza e costituzione. Cittadinanza e costituzione IL SE e L ALTRO Il bambino gioca in modo costruttivo e creativo con gli altri, sa argomentare, confrontarsi, sostenere le proprie ragioni con adulti e bambini. Sviluppa il senso dell identità personale,

Dettagli

Presentazione attività

Presentazione attività Il re dei Confini - a cura di Alessandro Carboni L'arte, il paesaggio e l'architettura per bambini Presentazione attività Il Re dei confini è un progetto che promuove attività per bambini sull arte, l

Dettagli

Pubblichiamo il documento contenente gli indicatori approvati dal Collegio dei Docenti del nostro Istituto Comprensivo che sarà allegato alla scheda

Pubblichiamo il documento contenente gli indicatori approvati dal Collegio dei Docenti del nostro Istituto Comprensivo che sarà allegato alla scheda Pubblichiamo il documento contenente gli indicatori approvati dal Collegio dei Docenti del nostro Istituto Comprensivo che sarà allegato alla scheda di valutazione delle classi di Scuola Primaria C. Goldoni

Dettagli

I PROGETTI PROGETTO MUSICA

I PROGETTI PROGETTO MUSICA I PROGETTI I progetti di lavoro fanno parte dei programmi rivolti ai bambini da tre a sei anni. Progetto di lavoro per indicare gli studi approfonditi che, piccoli gruppi di bambini, portano avanti su

Dettagli

1) ATTIVITA Giochi, filmati, web, immagini, quadri.

1) ATTIVITA Giochi, filmati, web, immagini, quadri. 1) ATTIVITA Giochi, filmati, web, immagini, quadri. 1) Andare a visitare gli anziani all ospedale 2) Attività in gruppo: vengono proposte diverse immagini sull amore per discutere sui vari tipi di amore

Dettagli

altrettante volte invece, si rifugiano in comportamenti che appartengono ad dal desiderio di conoscere.

altrettante volte invece, si rifugiano in comportamenti che appartengono ad dal desiderio di conoscere. ICONOSCE PERSONAGGI ED AMBIENTI LE CONOSCENZE SARANNO VERIFICATE ATTRAVERSO LE SEGUENTI ATTIVITA 1. CONOSCENZE PREGRESSE:CHI E PETER PAN? Perché 2. DISEGNO narrare DEI PERSONAGGI: la fiaba di PETER Peter

Dettagli

TITOLO. memoria collettiva, tramite la stampa del volume Ulisse es toccheddande. intensi e caratterizzanti dell intera terra di Sardegna.

TITOLO. memoria collettiva, tramite la stampa del volume Ulisse es toccheddande. intensi e caratterizzanti dell intera terra di Sardegna. Roma, 13 dicembre 2011 TITOLO Ulisse es toccheddande Le porte del vento Pietro Sotgia poeta dorgalese ESIGENZE CHE SI INTENDE AFFRONTARE: Rendere omaggio e consegnare alla memoria collettiva, tramite la

Dettagli

I QUATTRO ELEMENTI ARIA ACQUA

I QUATTRO ELEMENTI ARIA ACQUA Scuola dell Infanzia Porto Cervo 1 SEZIONE Insegnanti: Derosas Antonella, Sanna Paola I QUATTRO ELEMENTI ARIA ACQUA TERRA FUOCO SETTEMBRE: Progetto accoglienza: Tutti a scuola con i quattro elementi OTTOBRE-

Dettagli

Accoglienza. laboratorio per l affiatamento di gruppo rivolto alle classi prime

Accoglienza. laboratorio per l affiatamento di gruppo rivolto alle classi prime Accoglienza laboratorio per l affiatamento di gruppo rivolto alle classi prime Obiettivi generali affiatare il gruppo-classe recentemente formatosi stimolare e facilitare le relazioni superare le resistenze

Dettagli

LABORATORIO TEATRALE PER LA SCUOLA ELEMENTARE E SCUOLA DELL INFANZIA PROGETTO: LA FIABA

LABORATORIO TEATRALE PER LA SCUOLA ELEMENTARE E SCUOLA DELL INFANZIA PROGETTO: LA FIABA LABORATORIO TEATRALE PER LA SCUOLA ELEMENTARE E SCUOLA DELL INFANZIA PROGETTO: LA FIABA L obbiettivo di questo laboratorio è quello di rielaborare ed interpretare un antica fiaba usando i significati profondi

Dettagli

Presentazione dello spettacolo. Alla ricerca dell armonia Viaggio tra musica e colore

Presentazione dello spettacolo. Alla ricerca dell armonia Viaggio tra musica e colore Presentazione dello spettacolo Alla ricerca dell armonia Viaggio tra musica e colore Un Progetto per gli Adolescenti delle Scuole Secondarie di secondo grado statali e paritarie di Verona e Provincia Lunedì

Dettagli

Tanti doni bellissimi!

Tanti doni bellissimi! Tanti doni bellissimi! Io sono dono di Dio e sono chiamato per nome. Progetto Educativo Didattico Religioso Anno Scolastico 2015 2016 Premessa Il titolo scelto per la programmazione religiosa 2015 2016

Dettagli

PIANO PROGETTUALE DELLA SCUOLA DELL INFANZIA

PIANO PROGETTUALE DELLA SCUOLA DELL INFANZIA PIANO PROGETTUALE DELLA SCUOLA DELL INFANZIA PREMESSA La Scuola dell Infanzia offre a ciascun bambino un ambiente di vita e di cultura, un luogo di apprendimento e di crescita dalle forti connotazioni

Dettagli

POESIA NELLA CITTÀ. foto di Andrea Ulivi

POESIA NELLA CITTÀ. foto di Andrea Ulivi POESIA NELLA CITTÀ VERSILIADANZA EDIZIONI DELLA MERIDIANA in collaborazione con COMITATO del CENTENARIO MARIO LUZI 1914-2014 con il sostegno del COMUNE DI FIRENZE - ESTATE FIORENTINA 2014 foto di Andrea

Dettagli

Dopo il Neorealismo anni 60 neorealismo esaurimento trasformazioni economiche sociali culturali boom economico mass media nuove problematiche

Dopo il Neorealismo anni 60 neorealismo esaurimento trasformazioni economiche sociali culturali boom economico mass media nuove problematiche Dopo il Neorealismo Intorno agli anni 60 del XX secolo il neorealismo in Italia conosce un naturale esaurimento viste le profonde trasformazioni economiche ma anche sociali e culturali: il boom economico,

Dettagli

crediti non contrattuali 1

crediti non contrattuali 1 crediti non contrattuali 1 Bibi Film in collaborazione con Rai Cinema presenta N-CAPACE un film scritto interpretato e diretto da Eleonora Danco Durata: 80 Data di uscita: 19 marzo 2015 Premiato con due

Dettagli

PERCHÉ UN LABORATORIO DI PEDAGOGIA TEATRALE NELLE SCUOLE

PERCHÉ UN LABORATORIO DI PEDAGOGIA TEATRALE NELLE SCUOLE PERCHÉ UN LABORATORIO DI PEDAGOGIA TEATRALE NELLE SCUOLE - PREMESSE E OBIETTIVI DEL PROGETTO - Dopo il nucleo familiare, senza dubbio, è la scuola a rappresentare per il bambino il principale punto di

Dettagli

Sezioni VERDE e GIALLA PROGETTO ALIMENTAZIONE COSA MANGIO OGGI?

Sezioni VERDE e GIALLA PROGETTO ALIMENTAZIONE COSA MANGIO OGGI? Sezioni VRD e GIALLA PROGTTO ALIMNTAZION COSA MANGIO OGGI? IL Bruco Maisazio, personaggio che ha accompagnato i bambini nel progetto di continuità nido-infanzia, quest anno ci porterà alla scoperta dei

Dettagli

CENA A SORPRESA (The dinner party)

CENA A SORPRESA (The dinner party) STAGIONE 2011-2012 2 - da venerdì 13 a domenica 15 gennaio: Giuseppe PAMBIERI Giancarlo ZANETTI e Lia TANZI in CENA A SORPRESA (The dinner party) di Neil Simon regia di Giovanni Lombardo Radice LUX TEATRO

Dettagli

Progetto 5 anni. Alla scoperta degli elementi della vita: Acqua, Aria, Terra, Fuoco. Premessa

Progetto 5 anni. Alla scoperta degli elementi della vita: Acqua, Aria, Terra, Fuoco. Premessa Progetto 5 anni Premessa Alla scoperta degli elementi della vita: Acqua, Aria, Terra, Fuoco L esplorazione di questi elementi così diversi tra loro rappresenta un occasione per stimolare l immaginazione

Dettagli

Avere coraggio! Dieci buoni motivi a favore del matrimonio Spunti di riflessione della Chiesa cattolica

Avere coraggio! Dieci buoni motivi a favore del matrimonio Spunti di riflessione della Chiesa cattolica Avere coraggio! Dieci buoni motivi a favore del matrimonio Spunti di riflessione della Chiesa cattolica 1. Tutti cercano l amore. Tutti anelano ad essere amati e a donare amore. Ognuno è creato per un

Dettagli

Classe 5^A. a.s. 2011-2012 Scuola Primaria Statale Neria Secchi (Bibbiano, Reggio Emilia)

Classe 5^A. a.s. 2011-2012 Scuola Primaria Statale Neria Secchi (Bibbiano, Reggio Emilia) Classe 5^A a.s. 2011-2012 Scuola Primaria Statale Neria Secchi (Bibbiano, Reggio Emilia) Autori: Bagni Heloà Cadeddu Federico Caramaschi Marco Carretti Elisa Cella Samuele Collaku Selmir De Luca Annapia

Dettagli

Giuseppe Ungaretti. Studiò a Parigi alla Sorbonne e collaborò con gli intellettuali d avanguardia del

Giuseppe Ungaretti. Studiò a Parigi alla Sorbonne e collaborò con gli intellettuali d avanguardia del Giuseppe Ungaretti Giuseppe Ungaretti nacque nel 1888 ad Alessandria d Egitto, dove i suoi genitori, che erano originari di Lucca, si erano trasferiti in quanto il padre lavorava alla realizzazione del

Dettagli

spettacoli ANNO SCOLASTICO 2011/2012

spettacoli ANNO SCOLASTICO 2011/2012 spettacoli ANNO SCOLASTICO 2011/2012 ASSOCIAZIONE CULTURALE "IFRATELLICAPRONI" Viale Suzzani, 295 20162 Milano tel 02/6473778 333/4791105 contatto Alessandro Larocca alelarocca@virgilio.it Andrea Ruberti

Dettagli

assaggifigurepaesaggi

assaggifigurepaesaggi Giorgia Fiorio Franco Fontana Ferdinando Scianna assaggifigurepaesaggi Snam Rete Gas per il paesaggio italiano PassaggiFigurePaesaggi 2010 Snam Rete Gas www.snamretegas.it Tutti i diritti riservati. Ogni

Dettagli

On air, on stage, on line

On air, on stage, on line via Thaon di Revel, 21-20159 Milano 02.36571080 www.fonderiamercury.it info@fonderiamercury.it On air, on stage, on line con Parliamo di radiodrammi, storie concepite espressamente per l oralità e l'udito.

Dettagli

Chi era Tadeusz Kantor

Chi era Tadeusz Kantor Teatro Alkaest Fondazione Milano Milano Teatro Scuola Paolo Grassi Consolato Generale della Repubblica di Polonia in Milano Chi era Tadeusz Kantor 2 giorni di studio con proiezioni e testimonianze Teatro-

Dettagli

Fondazione Persona. la Veja Masca

Fondazione Persona. la Veja Masca teatro spettacoli musica cultura Fondazione Persona la Veja Masca Lumi... sul Lumi... Cervino sul Cervino SPETTACOLO TEATRALE NUOVA PRODUZIONE Una narrazione con Gianni Dal Bello che vuole ricordare la

Dettagli

Il mondo di ARCIMBOLDO gusti,sapori e colori

Il mondo di ARCIMBOLDO gusti,sapori e colori PROGETTAZIONE DIDATTICA a/s 2013-2014 Il mondo di ARCIMBOLDO gusti,sapori e colori Breve viaggio attorno al cibo e oltre Percorso di scoperta ed interazione tra il cibo e le qualità che gli alimenti nascondono:

Dettagli

ACCADEMIA DI BELLE ARTI DELL AQUILA

ACCADEMIA DI BELLE ARTI DELL AQUILA ACCADEMIA DI BELLE ARTI DELL AQUILA DIPARTIMENTO DI PROGETTAZIONE ED ARTI APPLICATE SCUOLA DI SCENOGRAFIA corso di scenografia prof. Alessandro Zicoschi egr. Direttore prof.ssa Giovanna Cassese a seguito

Dettagli

CURRICOLO VERTICALE DI ISTITUTO SCUOLA DELL INFANZIA - PRIMARIA - SECONDARIA RELIGIONE CATTOLICA

CURRICOLO VERTICALE DI ISTITUTO SCUOLA DELL INFANZIA - PRIMARIA - SECONDARIA RELIGIONE CATTOLICA CURRICOLO VERTICALE DI ISTITUTO SCUOLA DELL INFANZIA - PRIMARIA - SECONDARIA RELIGIONE CATTOLICA L I.R.C., come ogni altra materia curricolare, contribuisce allo sviluppo delle competenze per l apprendimento

Dettagli

Learning News Giugno 2012, anno VI - N. 6

Learning News Giugno 2012, anno VI - N. 6 Learning News Giugno 2012, anno VI - N. 6 A che ruolo giochiamo? Il teatro al servizio della formazione di Francesco Marino Una premessa: di che cosa parliamo quando parliamo di Parleremo di teatro (che

Dettagli

LEGGENDO METROPOLITANO 2010. LeparoleLeali. Cagliari, Bastione Santa Croce, Il Ghetto, Caffè Libarium. 3-6 giugno 2010 COMUNICATO STAMPA

LEGGENDO METROPOLITANO 2010. LeparoleLeali. Cagliari, Bastione Santa Croce, Il Ghetto, Caffè Libarium. 3-6 giugno 2010 COMUNICATO STAMPA LEGGENDO METROPOLITANO 2010 LeparoleLeali Cagliari, Bastione Santa Croce, Il Ghetto, Caffè Libarium 3-6 giugno 2010 COMUNICATO STAMPA Ci si sente Forrest Gump a parlare di lealtà, onestà, rispetto, memoria,

Dettagli

WORKSHOP DRAMMATURGIA DELL OGGETTO

WORKSHOP DRAMMATURGIA DELL OGGETTO WORKSHOP DRAMMATURGIA DELL OGGETTO 1 SOMMARIO PREMESSA... 3 CONTENUTI. Drammaturgia dell oggetto... 5 MODALITÀ DI SVOLGIMENTO... 7 DESTINATARI... 7 OBIETTIVI E FINALITÀ DIDATTICHE... 7 2 PREMESSA Dire

Dettagli

I pirati sono sempre stati considerati un soggetto prettamente maschile, eppure la storia della pirateria mondiale conta famose donne

I pirati sono sempre stati considerati un soggetto prettamente maschile, eppure la storia della pirateria mondiale conta famose donne I pirati sono sempre stati considerati un soggetto prettamente maschile, eppure la storia della pirateria mondiale conta famose donne pirata La storia Il personaggio della piratessa Cora, nato dalla penna

Dettagli

scritto e diretto da daniel gol

scritto e diretto da daniel gol ASSOCIAZIONE CULTURALE NON DIRLO A NESSUNO minuscolo viaggio segreto interpretato da laura marchegiani e alessandro nosotti scritto e diretto da daniel gol DESCRIZIONE Una città minuscola, luogo di segreti

Dettagli

On Stage Laboratorio teatrale per le Scuole Primarie

On Stage Laboratorio teatrale per le Scuole Primarie On Stage Laboratorio teatrale per le Scuole Primarie Introduzione Il presente progetto si riferisce alla strutturazione di un percorso laboratoriale teatrale ai ragazzi delle scuole primarie, con il quale

Dettagli

CONTENUTI/CONOSCENZE ABILITA /OBIETTIVI COMPETENZE COMPITI SIGNIFICATIVI Mimare testi ascoltati grafica, corporea e audiovisiva

CONTENUTI/CONOSCENZE ABILITA /OBIETTIVI COMPETENZE COMPITI SIGNIFICATIVI Mimare testi ascoltati grafica, corporea e audiovisiva ETA : 4 ANNI Immagini, suoni e colori CONTENUTI/CONOSCENZE ABILITA /OBIETTIVI COMPETENZE COMPITI SIGNIFICATIVI Tecniche di rappresentazione Ascoltare brani musicali Mimare testi ascoltati grafica, corporea

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICO-EDUCATIVA DELLA SCUOLA DELL INFANZIA

PROGRAMMAZIONE DIDATTICO-EDUCATIVA DELLA SCUOLA DELL INFANZIA PROGRAMMAZIONE DIDATTICO-EDUCATIVA DELLA SCUOLA DELL INFANZIA CAMPO DI : I DISCORSI E LE PAROLE E il campo che permette ai bambini, opportunamente guidati, di estendere il patrimonio lessicale, le competenze

Dettagli

PROGRAMMAZIONE CURRICOLARE SCUOLA DELL INFANZIA ANNO SCOLASTICO 2014/2015 OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO 3, 4, 5 ANNI

PROGRAMMAZIONE CURRICOLARE SCUOLA DELL INFANZIA ANNO SCOLASTICO 2014/2015 OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO 3, 4, 5 ANNI PROGRAMMAZIONE CURRICOLARE SCUOLA DELL INFANZIA ANNO SCOLASTICO 2014/2015 OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO 3, 4, 5 ANNI 3 anni IL SÉ E L ALTRO Supera il distacco dalla famiglia Prende coscienza di sé Sviluppa

Dettagli

Studiò a Roma e a Bonn (in Germania) dove si laureò; tornò in Italia nel 1892 e si. La casa dove nacque Pirandello

Studiò a Roma e a Bonn (in Germania) dove si laureò; tornò in Italia nel 1892 e si. La casa dove nacque Pirandello Luigi Pirandello è stato uno dei più importanti scrittori e drammaturghi italiani, conosciuto, famoso e apprezzato in tutto il mondo, e fu anche premiato con il Nobel per la letteratura nel 1934. Nacque

Dettagli

PROGETTO. Scuola dell Infanzia: L ALBERO AZZURRO di La Salute di Livenza. Titolo del progetto annuale 2015/ 2016. Giochiamo alla musica

PROGETTO. Scuola dell Infanzia: L ALBERO AZZURRO di La Salute di Livenza. Titolo del progetto annuale 2015/ 2016. Giochiamo alla musica PROGETTO Istituto Comprensivo di San Stino di Livenza Scuola dell Infanzia: L ALBERO AZZURRO di La Salute di Livenza Titolo del progetto annuale 2015/ 2016 Giochiamo alla musica Responsabile progetto:

Dettagli

Le FINALITA del percorso curricolare all interno della Scuola dell Infanzia sono:

Le FINALITA del percorso curricolare all interno della Scuola dell Infanzia sono: Le FINALITA del percorso curricolare all interno della Scuola dell Infanzia sono: 1. CONSOLIDAMENTO DELL IDENTITA : Imparare a sentirsi bene e a sentirsi sicuri nell affrontare nuove esperienze in un ambiente

Dettagli

Il melo gentile IL DOTTOR BOSTIK/UNOTEATRO

Il melo gentile IL DOTTOR BOSTIK/UNOTEATRO Il melo gentile IL DOTTOR BOSTIK/UNOTEATRO Di Dino Arru Con Dino Arru e le marionette del Dottor Bostik Regia Dino Arru e Silvano Antonelli Voce narrante Silvano Antonelli Musiche originali Silvano Antonelli

Dettagli

STAGIONE 2015/2016 TRADIMENTI. E con. Francesco Biscione. Regia. Michele Placido DISPONIBILITÀ DAL 7 NOVEMBRE 2015 AL 7 FEBBRAIO 2016

STAGIONE 2015/2016 TRADIMENTI. E con. Francesco Biscione. Regia. Michele Placido DISPONIBILITÀ DAL 7 NOVEMBRE 2015 AL 7 FEBBRAIO 2016 STAGIONE 2015/2016 TRADIMENTI Di Harold Pinter Traduzione Alessandra Serra Ambra Angiolini Francesco Scianna E con Francesco Biscione Regia Michele Placido Scene Gianluca Amodio Light designer Giuseppe

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA

SCUOLA DELL INFANZIA IL SE E L ALTRO IL CORPO IN MOVIMENTO Prendere coscienza della propria identità Scoprire le diversità Apprendere le prime regole di vita sociale Osservare l ambiente che lo circonda Ascoltare le narrazioni

Dettagli

Istituto Comprensivo Gandhi as 2014-15 Curricolo ARTE E IMMAGINE Scuola Infanzia Campo di esperienza: Immagini, suoni e colori

Istituto Comprensivo Gandhi as 2014-15 Curricolo ARTE E IMMAGINE Scuola Infanzia Campo di esperienza: Immagini, suoni e colori Istituto Comprensivo Gandhi as 2014-15 Curricolo ARTE E IMMAGINE Scuola Infanzia Campo di esperienza: Immagini, suoni e colori TRAGUARDI DI COMPETENZA Comunicare, esprimere emozioni, raccontare, utilizzando

Dettagli

CLASSI 5 a A/B GLI ALTRI SIAMO NOI. Percorsi di educazione alla cittadinanza attiva. SCUOLA PRIMARIA BISSOLATI A.S. 2013-14

CLASSI 5 a A/B GLI ALTRI SIAMO NOI. Percorsi di educazione alla cittadinanza attiva. SCUOLA PRIMARIA BISSOLATI A.S. 2013-14 CLASSI 5 a A/B GLI ALTRI SIAMO NOI Percorsi di educazione alla cittadinanza attiva. SCUOLA PRIMARIA BISSOLATI A.S. 2013-14 GLI ALTRI SIAMO NOI Percorsi di educazione alla cittadinanza attiva. PERCORSO

Dettagli

SAVERIO SOLDANI Viale Aspromonte, 11 / 2 16128 GENOVA Cell.: 348 7490991 e-mail : c.i.p.ge@libero.it www.lacompagniaitalianadiprosa.

SAVERIO SOLDANI Viale Aspromonte, 11 / 2 16128 GENOVA Cell.: 348 7490991 e-mail : c.i.p.ge@libero.it www.lacompagniaitalianadiprosa. SAVERIO SOLDANI Viale Aspromonte, 11 / 2 16128 GENOVA Cell.: 348 7490991 e-mail : c.i.p.ge@libero.it www.lacompagniaitalianadiprosa.it Nato a Tortona (Al) il 06 / 11 / 1951. TEATRO : Stagione 2014 2015

Dettagli

L OCA RINA ALLA SCOPERTA DELLA MUSICA

L OCA RINA ALLA SCOPERTA DELLA MUSICA L OCA RINA ALLA SCOPERTA DELLA MUSICA Uno spettacolo teatral-musicale per bambini per proporre in modo allegro e divertente l ascolto, dal vivo, di brani importanti di musica classica. Lo spettacolo si

Dettagli

La forza del suo messaggio

La forza del suo messaggio 6 Testimone di vita santa Anche quest anno nelle varie sedi de La Nostra Famiglia, nelle Parrocchie ambrosiane e nelle comunità delle Piccole Apostole della Carità si è celebrata la memoria liturgica del

Dettagli

SCUOLA DELL'INFANZIA " MADRE LINDA LUCOTTI" ISTITUTO MARIA AUSILIATRICE R.C. A.S. 2011 \ 2012

SCUOLA DELL'INFANZIA  MADRE LINDA LUCOTTI ISTITUTO MARIA AUSILIATRICE R.C. A.S. 2011 \ 2012 ISTITUTO MARIA AUSILIATRICE PREMESSA L incontro con la fiaba è molto stimolante perché sollecita nei bambini esperienze altamente educative, sul piano cognitivo, affettivo, linguistico e creativo. La fiaba

Dettagli

Il filo di Arianna Performance teatrale su nove donne ribelli

Il filo di Arianna Performance teatrale su nove donne ribelli GLI SPETTACOLI 1 Il filo di Arianna Performance teatrale su nove donne ribelli Il Filo di Arianna è una performance teatrale che si interroga sulla condizione femminile nella società contemporanea. Al

Dettagli

Dante e l Umbria Nella Divina Commedia Percorsi di lettura, interpretazione, animazione, decodificazione linguistica. Leggere Dante a scuola

Dante e l Umbria Nella Divina Commedia Percorsi di lettura, interpretazione, animazione, decodificazione linguistica. Leggere Dante a scuola Classe 4^ Scuola Primaria Don Bosco Classe 5^ Scuola Primaria Madonna di Campagna Dante e l Umbria Nella Divina Commedia Percorsi di lettura, interpretazione, animazione, decodificazione linguistica Leggere

Dettagli

MALEVIČ PER LA SCUOLA

MALEVIČ PER LA SCUOLA MALEVIČ PER LA SCUOLA KazimirMalevič nasce a Kiev nel 1878, e nel 1915 il suo Quadrato nero su fondo bianco che vede quest anno il centenario - è stato identificato come l icona del nostro tempo dal suo

Dettagli

CURRICOLI SCUOLE INFANZIA

CURRICOLI SCUOLE INFANZIA ISTITUTO COMPRENSIVO di PORTO MANTOVANO (MN) Via Monteverdi 46047 PORTO MANTOVANO (MN) tel. 0376 398 781 e-mail: mnic813002@istruzione.it e-mail certificata: mnic813002@pec.istruzione.it sito internet:

Dettagli

TECNOLOGIC@MENTE LABORATORIO-MUSEO SCHEDA TECNICA. 52 km www.museotecnologicamente.it Tel: 0125/1961160 e-mail: scuole@museotecnologicamente.

TECNOLOGIC@MENTE LABORATORIO-MUSEO SCHEDA TECNICA. 52 km www.museotecnologicamente.it Tel: 0125/1961160 e-mail: scuole@museotecnologicamente. LABORATORIO-MUSEO TECNOLOGIC@MENTE Tecnologic@mente, coordinato e gestito dalla Fondazione Natale Capellaro, in questi anni ha svolto un importante e fondamentale lavoro volto per la conservazione e, soprattutto,

Dettagli

DESCRITTORI DELLA SCHEDA DI VALUTAZIONE DELLA SCUOLA PRIMARIA

DESCRITTORI DELLA SCHEDA DI VALUTAZIONE DELLA SCUOLA PRIMARIA DESCRITTORI DELLA SCHEDA DI VALUTAZIONE DELLA SCUOLA PRIMARIA Scuola Primaria G. Sordini Istituto Comprensivo Spoleto 2 Indicatori per la scheda di valutazione della classe I ITALIANO: Narrare brevi esperienze

Dettagli

13 GIUGNO 2015 ORE 21 TEATRO PALLADIUM LO SGUARDO DI ORFEO. 6 episodi teatrali sul Mito di Orfeo

13 GIUGNO 2015 ORE 21 TEATRO PALLADIUM LO SGUARDO DI ORFEO. 6 episodi teatrali sul Mito di Orfeo 13 GIUGNO 2015 ORE 21 TEATRO PALLADIUM LO SGUARDO DI ORFEO 6 episodi teatrali sul Mito di Orfeo Sciamano, incantatore, sconfitto dal suo stesso amore per Euridice, dalla tentazione di voltarsi indietro

Dettagli

CHI E DI SCENA: LA SCUOLA LABORATORIO TEATRALE ANNUALE

CHI E DI SCENA: LA SCUOLA LABORATORIO TEATRALE ANNUALE CHI E DI SCENA: LA SCUOLA LABORATORIO TEATRALE ANNUALE A Cura di Alessandro Parise Cristiano Leopardi Direzione: Sergio Smorfa Presentazione laboratorio teatrale per Scuole Elementari, Scuole Medie Inferiori

Dettagli

FESTIVAL NAZIONALE DEL TEATRO DIALETTALE

FESTIVAL NAZIONALE DEL TEATRO DIALETTALE LA GUGLIA Agugliano FESTIVAL NAZIONALE DEL TEATRO DIALETTALE Premio LA GUGLIA D ORO 2013 Agugliano, 28 luglio - 4 agosto ELENCO PREMIATI E MOTIVAZIONI La Guglia d Oro 2013 alla Comp. Teatrale VULIMM VULA

Dettagli

SCUOLA DELLA FEDE [4] La risposta dell uomo a Dio [5.03. 2013]

SCUOLA DELLA FEDE [4] La risposta dell uomo a Dio [5.03. 2013] SCUOLA DELLA FEDE [4] La risposta dell uomo a Dio [5.03. 2013] 1. La risposta a Dio che ci parla; a Dio che intende vivere con noi; a Dio che ci fa una proposta di vita, è la fede. Questa sera cercheremo

Dettagli

Scuola dell'infanzia Maria Immacolata Monteortone Progetto di educazione didattica religiosa IL SOLE ESISTE PER TUTTI! Cammino con Gesù, vera Luce!!!

Scuola dell'infanzia Maria Immacolata Monteortone Progetto di educazione didattica religiosa IL SOLE ESISTE PER TUTTI! Cammino con Gesù, vera Luce!!! Scuola dell'infanzia Maria Immacolata Monteortone Progetto di educazione didattica religiosa IL SOLE ESISTE PER TUTTI! Cammino con Gesù, vera Luce!!! Anno Scolastico 2011/2012 Progetto Educativo Didattico

Dettagli

I ragazzi della Parrocchia di San Giovanni Battista. Musical

I ragazzi della Parrocchia di San Giovanni Battista. Musical Rimini, Centro Tarkosvkij - 31 ottobre e 1 novembre 2007 I ragazzi della Parrocchia di San Giovanni Battista presentano Musical Regia di Christine Joan in collaborazione con Don Alessandro Zavattini e

Dettagli

vivo noi tra VERSIONE MISTA strumenti per una didattica inclusiva Scarica gratis il libro digitale con i Contenuti Digitali integrativi

vivo noi tra VERSIONE MISTA strumenti per una didattica inclusiva Scarica gratis il libro digitale con i Contenuti Digitali integrativi Gruppo Scuola Nuova Percorsi facilitati per lo sviluppo e la valutazione della competenza religiosa è vivo tra noi strumenti per una didattica inclusiva Scarica gratis il libro digitale con i Contenuti

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Nazionalità Data e luogo di nascita ITALIANA 17.06.1952 BARATILI SAN PIETRO (OR) Date (da a) 1977-1980 TEATRO

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE di OSPITALETTO SCUOLA PRIMARIA A. CANOSSI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE VERTICALE RELIGIONE CATTOLICA

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE di OSPITALETTO SCUOLA PRIMARIA A. CANOSSI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE VERTICALE RELIGIONE CATTOLICA ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE di OSPITALETTO SCUOLA PRIMARIA A. CANOSSI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE VERTICALE ANNO SCOLASTICO 2015/2016 CLASSE PRIMA L alunno riflette su Dio Creatore e Padre, sui dati fondamentali

Dettagli

PROGETTARE IL PROGETTO

PROGETTARE IL PROGETTO Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca ISTITUTO COMPRENSIVO DI LENO Via F.lli De Giuli 1, 25024 LENO ( Brescia) ; Tel. 030.9038250 Fax 030.9068974 codice ministeriale BSIC89600Q - C.F.

Dettagli

Istituto Comprensivo I. NIEVO SAN DONA DI PIAVE (VE) PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO-DIDATTICA DI RELIGIONE CATTOLICA a.s. 2014-2015

Istituto Comprensivo I. NIEVO SAN DONA DI PIAVE (VE) PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO-DIDATTICA DI RELIGIONE CATTOLICA a.s. 2014-2015 Istituto Comprensivo I. NIEVO SAN DONA DI PIAVE (VE) PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO-DIDATTICA DI RELIGIONE CATTOLICA a.s. 2014-2015 PREMESSA L Insegnamento della Religione Cattolica (I.R.C.) fa sì che gli alunni

Dettagli

In rapido volo, con morbida voce

In rapido volo, con morbida voce In rapido volo, con morbida voce L immaginazione come ponte tra infanzia e adultità a cura di Edizioni ETS Indice Presentazione Fiamma Nesi 11 Introduzione Curiosità, sperimentazione e meraviglia come

Dettagli

Dopo il Silenzio. Di Pietro Grasso. Presentazione di regia. Di Alessio Pizzech

Dopo il Silenzio. Di Pietro Grasso. Presentazione di regia. Di Alessio Pizzech Dopo il Silenzio Di Pietro Grasso Presentazione di regia Di Alessio Pizzech Dopo la significativa esperienza di Per non Morire di mafia, tratto dall omonimo libro, che dopo il fortunato battesimo Spoletino

Dettagli

Programmazione annuale scuola dell infanzia a. s. 2015 / 2016. Periodo : Settembre / Ottobre / Novembre

Programmazione annuale scuola dell infanzia a. s. 2015 / 2016. Periodo : Settembre / Ottobre / Novembre Programmazione annuale scuola dell infanzia a. s. 2015 / 2016 Campi di esperienza coinvolti Periodo : Settembre / Ottobre / Novembre Il sé e l altro Il corpo in movimento Linguaggi,creatività espressione-

Dettagli

Istituto Comprensivo Europa Faenza Scuola dell infanzia Il Panda PROGETTO EDUCATIVO ANNO SCOLASTICO 2015/2016 SEZIONI 1A - 1B - 1C

Istituto Comprensivo Europa Faenza Scuola dell infanzia Il Panda PROGETTO EDUCATIVO ANNO SCOLASTICO 2015/2016 SEZIONI 1A - 1B - 1C Istituto Comprensivo Europa Faenza Scuola dell infanzia Il Panda PROGETTO EDUCATIVO ANNO SCOLASTICO 2015/2016 SEZIONI 1A - 1B - 1C 1 INTRODUZIONE Ai bambini e alle bambine che a tre anni, fanno il loro

Dettagli

ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE G. BRUNO R. FRANCHETTI

ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE G. BRUNO R. FRANCHETTI ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE G. BRUNO R. FRANCHETTI Liceo Scientifico G. Bruno Liceo Ginnasio R. Franchetti Sede: via Baglioni n. 26 - Succursale: Corso del Popolo n. 82 30173 VENEZIA-MESTRE Tel. 0415341989

Dettagli