Oh! Spettacolo. (due spettacoli in uno!) Mandrugada. Qualcosa di più vicino. TEATRO ECOLOGICO (Bologna) 28 agosto 2010 COMP.

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Oh! Spettacolo. (due spettacoli in uno!) Mandrugada. Qualcosa di più vicino. TEATRO ECOLOGICO (Bologna) 28 agosto 2010 COMP."

Transcript

1

2 28 agosto 2010 COMP. Oh! Spettacolo (due spettacoli in uno!) testi e regia di Maurizio Corrado TEATRO ECOLOGICO (Bologna) Mandrugada con Flavia Moretti, Mariangela Mazza, Simona Orlandi. Mandrugada in spagnolo è l'alba, la prima luce all'orizzonte sul finire della notte: un breve intervallo, pieno di amori e di fascinazioni, in cui una ragazza esuberante e frizzante si prepara all'incontro con il suo ex, rivisto da poco. Un monologo, interpretato però da tre attrici. Qualcosa di più vicino con Flavia Moretti e Mariangela Mazza. Due ragazze, scappate da un reality televisivo, si chiudono in una stanza senza telecamere, ognuna con un compito all'altra sconosciuto, cavie volontarie di una specie di esperimento scientifico. Attraverso dialoghi serrati, si delinea una storia che partendo dalla normalità si sviluppa in situazioni surreali che trovano le loro ragioni nel corso dell'azione. Una riflessione, ironica e paradossale, sulle logiche e le conseguenze dei meccanismi di comunicazione di massa. LA COMPAGNIA E L AUTORE-REGISTA Il Teatro Ecologico è nato di recente, come costola dello storico Teatro del Navile di Bologna, e trae il suo nome dalla Ecologia della Mente di Gregory Bateson. Il teatro, come le altre forme d'arte, è cibo per la mente: come prestiamo attenzione a quello che diamo al corpo, così dovremmo fare attenzione a quello che diamo alla mente, anzi di più, perché una mente malata è normalmente più difficile da curare che un corpo malato. L'Ecologia della Mente si occupa anche del piacere della mente, e il Teatro è certamente uno dei più antichi e universali piaceri della mente. Di qui la necessità di un teatro ecologico, che sia per lo spirito quello che può essere per il corpo un bel pranzo all'italiana preparato con amore da una bella donna (magari del Sud), con tanto di vino, dolce, caffè e ammazzacaffè La giovane compagnia ha lavorato finora su testi di Maurizio Corrado, che cura anche la regia degli spettacoli e che è un po' l'ideologo del gruppo. M.C., architetto e saggista, dal 1982 svolge attività culturale e formativa nell'architettura ecologica e nel design, pubblicando in Italia, Francia e Spagna, e dirigendo la collana Costruire naturalmente e la rivista Nemeton High Green Tech Magazine. Sul versante teatrale, come attore ha interpretato per un decennio ruoli di primo piano in varie opere di teatro contemporaneo, come autore, dopo diversi testi alla spicciolata, nel 2008 ha pubblicato una raccolta di brevi pièces dal titolo Teatro Ecologico. L'eclettico Corrado vanta anche importanti performances come autore televisivo (Canale 5, Venice Channel, SKY).

3 29 agosto 2010 COMP. TEATROLABORATORIO LE LUNE (Castrignano de' Greci - LE) Cinque di cuori Giocare nel Salento con i sensi drammaturgia e regia di Pierluigi Mele coreografie di Silvia De Maggio collaborazione alle ricerche di Augusta Epifani e Luigi Blago Silvia De Maggio, Roberta Refolo, Alessandra De Luca LO SPETTACOLO Una brigata di teatranti si trova per caso a Berlino e, presi da irrefrenabili voglie, allestiscono uno spettacolo sul Salento attraverso i cinque sensi. Memorie, suggestioni, nostalgie, legate al loro vissuto, che vengono donate all'immaginario pubblico berlinese, che così scopre i nostri luoghi. La rievocazione è attivata dal profumo del timo, dal sapore del grano, dal sibilo degli ulivi, dal candore della luce e della calce. Prende così vita un'esplorazione dell'anima dei luoghi, messa in scena con la passione della scoperta e la freschezza dello stupore, come se anche i teatranti fossero stranieri al Salento; perché, a viverci troppo, nelle cose, si finisce col non vederle più. Né vengono taciute, nello spettacolo, quelle brutture ai danni della natura, dell'arte e dell'uomo che spesso minano la civiltà del Sud. L AUTORE E LA COMPAGNIA Pierluigi Mele, nato in svizzera nel 1967, ora vive nel Salento, dove esplica uno poliedrica attività: poeta (prima di tutto), autore e regista teatrale, esperto di didattica dello spettacolo e di scrittura creativa. Ha partecipato a rassegne e premi di teatro e di poesia, nazionali e internazionali. Nel 1995 fonda il Teatrolaboratorio Le Lune, con il quale realizza numerosi spettacoli basati sul plurilinguaggio(immagini, musica, poesia, danza): Bosco Segreto, Figlio dell'uomo, Hydrusa, Perditempo, Favolerie, Luci su Otranto, Pornò, Pierino e il lupo, Che cosa sono le Nuvole, Lectura Dantis, Prendimi, Api, MurAli, La Giara, Quaderno d'acqua, Amadè.

4 3 settembre 2010 COMP. COLPIDISCENA (Gravina) Il 7 si riposò commedia in tre atti di Samy Fayad regia di Michele Mindicini scenografia di Giacomo Guastamacchia Michele Mindicini, Elisabetta Rubini, Debora Schinco, Fedele Cappiello, Alessandro Parisi, Sergio Casareale, Ezio Meliddo, Mariella Grisolia, Angela Caporale, Pino Zuccaro, Salvatore Albano, S. Sarsano. LO SPETTACOLO Il settimo si riposò (1969) è una delle più belle e rappresentate commedie di Samy Fayad, autore nato a Parigi da genitori libanesi e trapiantato a Napoli, dove è morto il E' una classica commedia brillante, piena di equivoci e 'colpi di scena', con personaggi fortemente caratterizzati, nelle cui manie e difetti non è difficile per gli spettatori riconoscersi come in uno specchio deformante. Per il protagonista, Antonio Orefice, le domeniche sono sacre, assolutamente dedicate al riposo, ma questa domenica, oltre ad essere turbata dalla presenza ingombrante della suocera, della figlia e del futuro genero, è destinata a essere sconvolta da un evento assolutamente imprevisto LA COMPAGNIA Pur di recente formazione, la Compagnia gravinese si può considerare un soggetto già maturo, perché fin dall'inizio si arricchisce di attori che vantano un lunga militanza teatrale in altri gruppi della Regione. Dopo il grande successo incontrato nel 2006/2007 con Storia strana su una terrazza romana di Luigi De Filippo, e L'orso di Cecov (spettacoli che hanno, per così dire, segnato la strada alla giovane compagnia), i gravinesi si sono già cimentati, e sempre con successo, in un altro lavoro di Samy Fayad, Il Papocchio. Si è così subito imposta all'attenzione del pubblico pugliese e nazionale, con la partecipazione a rassegne e festival, in cui viene solitamente apprezzata la verve e la sintonia corale del numeroso cast. Ultimamente, ha affrontato anche opere classiche di tutto rispetto ( Il berretto a sonagli di Pirandello, Il malato immaginario di Molière). L'ultima meritoria impresa di questa compagnia di dilettanti a tempo pieno è l'apertura, a Gravina, del teatro Vida, che è subito diventato un vivace centro di promozione culturale e teatrale.

5 4 settembre 2010 COMP. LA BOTTEGA DEI REBARDO' (Roma) Una volta nella vita di Gianni Clementi regia di Liviana Gizzi scenografia di Agostino Abolesci Enzo Ardone, Dino Statella, Ciro Siesto, Liviana Gizzi, Antonella Rebecchi L OPERA E L AUTORE E' una commedia, come è stato affermato dalla critica, dove si muore dal ridere. In effetti, i cinque personaggi di questa originale e surreale commedia sono dei morti, ma morti piuttosto vivaci e molto attivi, a rappresentare una umanità particolarmente eterogenea: realtà che difficilmente, in vita, avrebbero potuto incontrarsi e interagire, e invece in un obitorio Succede di tutto: litigano, tramano un furto, fanno una seduta spiritica, e intanto hanno modo di riflettere sulla propria vita. Gianni Clementi, romano, dopo gli studi classici inizia a occuparsi di drammaturgia, componendo opere, prevalentemente di genere umoristico o satirico, che, tradotte, saranno presentate anche all'estero (Svizzera, Spagna, Austria). Importanti anche le sue scritture per il cinema, con produzioni anche straniere (Venezuela, Cuba). Anche di Una volta nella vita è stata fatta una versione cinematografica, con titolo più possibilista ( Due volte nella vita). LA COMPAGNIA La Bottega dei Rebardò è nata, all'inizio di quest'anno, come parte integrante di La Rive Gauche di Roma, secondo un indirizzo strategico di tale navigata Associazione culturale, che tende a lavorare su produzioni molteplici e con tempi e obiettivi diversificati. Esito logico, questa filiazione interna, se si considera il frenetico dinamismo della Rive Gauche. Nata nel 1993, ha subito 'ingranato la quarta', con un'attività così intensa che sorprende e riempie di ammirazione (e un po' di invidia) anche gli altri 'amatori di teatro', se si considera che l'impegno di questi teatranti per passione è rigorosamente e orgogliosamente senza scopo di lucro. Grazie a una struttura organizzativa degna di un teatro stabile, la R.G. ha collezionato in 17 anni numeri 'spettacolari': 25 produzioni teatrali (dal comico al classico, dal brillante allo sperimentale, dall'evasivo all'impegnato), oltre 50 partecipazioni a rassegne e festival, oltre 60 premi e riconoscimenti a vario titolo, una decina di laboratori teatrali e di rassegne autorganizzate. Nel 2004 partecipa con altre quattro formazioni a creare la Casa delle associazioni, un'officina culturale e artistica, che ha l'obiettivo di sviluppare un progetto collettivo di comunicazione e di aggregazione sociale. Chapeau!

6 10 settembre 2010 COMP. D AUTORE (Modugno) L'ultima violenza di Giuseppe Fava regia di Ernesto Marletta scenografia di Tiziana Rana Ernesto Marletta, Enzo Strippoli, Antonio Pugliese, Raffaele Pianese, Vincenzo Russo, Shaban Hoxha, Mattia Di Mauro, Gabriella Schino, Rosanna Pastore, Maria Antonietta Lorusso, Lello Biscardi, Francesco Del Zotti, Ivan Signorile, Paolo Gargano, Carmine Longo, Vito Proscia. L AUTORE E L OPERA Giuseppe Fava, giornalista e scrittore siciliano, è stato, come ormai universalmente noto, un sostenitore della legalità e della giustizia. La sua coraggiosa battaglia fu tragicamente stroncata nel 1984 per mano della mafia siciliana, proprio davanti a un teatro di Catania. Solo vent'anni dopo, è stata emanata la sentenza definitiva di condanna per i mandanti dell'efferata esecuzione (altri crimini di mafia aspettano ancora ). L'ultima violenza (ultima opera teatrale di G.F.) porta appunto in scena un processo a cinque personaggi imputati per l'assassinio di un giovane la cui identità è sconosciuta. Mafiosi, terroristi, politici, finanzieri: l'uno legato agli altri in un'infame trama criminale, dietro alla quale c'è la mano inesorabile e vile dei grandi padrini. L'ambientazione è un'aula di tribunale, un tribunale speciale con poteri eccezionali che è chiamato ad emettere una sentenza definitiva (anche di morte). Il palazzo di giustizia è stretto in un minaccioso assedio: può essere una rivolta popolare oppure il trionfo degli assassini: Nella drammatica vicenda emerge la figura del'avvocato Giovanni Bellocampo, unico legale che ha accettato di difendere gli imputati, portatore di un segreto che attraverso colpi di scena sconvolgerà l'evento spiazzando tutti. Evidente, ma complesso, il messaggio di questa inconsueta opera teatrale: la denuncia, ancora più che mai attuale, contro le connivenze tra mafia, potere politico e potere economico; ma anche il monito su quello che può accadere, quando una società ferita e morente fa l'ultimo tentativo per salvarsi. La regia, ispirandosi a una concezione della scenografia come spazio pluridimensionale e dinamico (spazio del pathos), sceglie la chiave del coinvolgimento dello spettatore; il quale ha la sensazione di vivere 'dall'interno' le componenti drammatiche dello spettacolo: il dolore, la paura, l'ironia, la vendetta, la speranza, il sogno. LA COMPAGNIA E IL REGISTA Sebbene di recente costituzione (giugno 2009), la compagnia vanta già due importanti lavori: oltre a L'ultima violenza, un testo di Salvatore di Giacomo, Il mese mariano ; entrambi di autori meridionali, a segnare un chiaro indirizzo programmatico. Il direttore artistico della compagnia (e anche regista e principale attore) è Ernesto Marletta, catanese, il quale, dopo una ultraventicinquennale attività al servizio di varie compagnie regionali e nazionali (che lo ha portato a partecipare a spettacoli generalmente di grande spessore culturale e a svariare fra i generi), ha deciso di creare una sua formazione, per poter esprimere al meglio il proprio potenziale artistico.

7 11 settembre 2010 COMP. TEATROSCALO (Bari) Zona Paradiso testo e regia di Michele Bia scene e costumi di Luigi Spezzacatene con Franco Ferrante L OPERA Zona Paradiso ruota attorno alle indagini sulla scomparsa di Grazia Losappio, una studentessa di lingue di circa 25 anni, chiamata dai condomini King Kong, per una certa somiglianza con il famoso gorilla. Una ragazza dalla vita apparentemente serena, senza ombre, gentile e disponibile con tutti, come riferiscono i condomini interrogati dal commissario Mario Di Stefano. Il racconto dei coinquilini offre uno spaccato sul senso tragicomico dell'esistenza, di un quotidiano modesto e contraddittorio con cui ognuno a suo modo si trova a dover fare i conti, realtà individuali che definiscono una società, come quella italiana, ancora capace di raccontarsi con spontaneità e calore: la storia di un popolo e le sue ricchezze spesso nascoste tra i casermoni di periferia. Ne viene fuori una galleria di personaggi cinici e leggeri, che trovano nella inconsapevole superficialità della propria vita una salvezza e una condanna. Le indagini diventano occasione per un racconto corale, espressione del diffuso e spesso latente desiderio di avere qualcuno che abbia la voglia e la capacità di ascoltare e di accompagnarci per un pezzo di strada. LA COMPAGNIA E LE SUE DUE ANIME Il Teatroscalo (allusione allo scalo ferroviario, luogo tradizionale di passaggio e di incontro) nasce a Modugno nel 2001 per opera di Michele Bia (autore e regista) e Franco Ferrante (attore). Fin dalla nascita, il T. ha avuto come obiettivo la ricerca di un linguaggio che potesse esprimere le due anime della compagnia: quella cinematografica di Bia e quella teatrale di Ferrante. Anche dal punto di vista produttivo questa atipica compagnia si caratterizza per il doppio binario: cinema e teatro. Entrambe le produzioni si sono fatte sempre molto apprezzare (premi a ripetizione) in festival nazionali e internazionali. Nel 2003, l'associazione apre a Modugno un centro teatrale che svolge una intensa attività (stagioni teatrali, rassegne, laboratori), legandosi ai principali Enti istituzionali e a università e scuole e svolgendo una preziosa azione di integrazione di quel paese periferico nel flusso della cultura viva e progressiva. Purtroppo, da circa un anno, a causa della solita ottusa implacabile burocrazia, gli incontri e gli scambi al Teatroscalo si sono interrotti.

PIMOFF - Progetto Scuole

PIMOFF - Progetto Scuole PIMOFF - Progetto Scuole Per la stagione 2015/16 il PimOff continua a portare il teatro contemporaneo nelle scuole per far conoscere agli studenti i suoi principali protagonisti (attori, registi, tecnici,

Dettagli

Cinema, La bugia bianca : il dramma dello stupro etnico raccontato da un siciliano

Cinema, La bugia bianca : il dramma dello stupro etnico raccontato da un siciliano Cinema, La bugia bianca : il dramma dello stupro etnico raccontato da un siciliano di Redazione Sicilia Journal - 25, ott, 2015 http://www.siciliajournal.it/cinema-la-bugia-bianca-il-dramma-dello-stupro-etnico-raccontato-da-unsiciliano/

Dettagli

UNIVERSITÀ DI SIENA 1240. Dipartimento di Filologia e Critica delle Letterature Antiche e Moderne L ANTICO FA TESTO

UNIVERSITÀ DI SIENA 1240. Dipartimento di Filologia e Critica delle Letterature Antiche e Moderne L ANTICO FA TESTO L ANTICO FA TESTO Progetto didattico per la valorizzazione del mondo antico e degli spazi museali attraverso forme di drammaturgia contemporanea a cura del Centro di Antropologia del Mondo Antico Premesse

Dettagli

FESTIVAL NAZIONALE DEL TEATRO DIALETTALE

FESTIVAL NAZIONALE DEL TEATRO DIALETTALE LA GUGLIA Agugliano FESTIVAL NAZIONALE DEL TEATRO DIALETTALE Premio LA GUGLIA D ORO 2013 Agugliano, 28 luglio - 4 agosto ELENCO PREMIATI E MOTIVAZIONI La Guglia d Oro 2013 alla Comp. Teatrale VULIMM VULA

Dettagli

Accoglienza. laboratorio per l affiatamento di gruppo rivolto alle classi prime

Accoglienza. laboratorio per l affiatamento di gruppo rivolto alle classi prime Accoglienza laboratorio per l affiatamento di gruppo rivolto alle classi prime Obiettivi generali affiatare il gruppo-classe recentemente formatosi stimolare e facilitare le relazioni superare le resistenze

Dettagli

Testata: Corriere dell Irpinia Data: 11 Aprile 2014 Pag.: 17

Testata: Corriere dell Irpinia Data: 11 Aprile 2014 Pag.: 17 Testata: Corriere dell Irpinia Data: 11 Aprile 2014 Pag.: 17 Testata: Corriere dell Irpinia Data: 11 Aprile 2014 Pag.: 20 Testata: Corriere dell Irpinia Data: 11 Aprile 2014 Pag.: 20 Testata: Corriere

Dettagli

WORKSHOP DRAMMATURGIA DELL OGGETTO

WORKSHOP DRAMMATURGIA DELL OGGETTO WORKSHOP DRAMMATURGIA DELL OGGETTO 1 SOMMARIO PREMESSA... 3 CONTENUTI. Drammaturgia dell oggetto... 5 MODALITÀ DI SVOLGIMENTO... 7 DESTINATARI... 7 OBIETTIVI E FINALITÀ DIDATTICHE... 7 2 PREMESSA Dire

Dettagli

Associazione Culturale Teatrale LA BOTTEGA DE LE OMBRE. www.bottegadeleombre.it. Via Mario Ceccaroni, 11 62100 MACERATA

Associazione Culturale Teatrale LA BOTTEGA DE LE OMBRE. www.bottegadeleombre.it. Via Mario Ceccaroni, 11 62100 MACERATA Associazione Culturale Teatrale LA BOTTEGA DE LE OMBRE www.bottegadeleombre.it Via Mario Ceccaroni, 11 62100 MACERATA Ci onoriamo di porre alla Vs.Cortese attenzione, le nostre ultime produzioni disponibili

Dettagli

La nuova stagione estiva firmata Anà-Thema Teatro la vacanza più bella!

La nuova stagione estiva firmata Anà-Thema Teatro la vacanza più bella! Con il patrocinio di Club UNESCO di Udine - Comunicato stampa del 4 giugno 2015 - La nuova stagione estiva firmata Anà-Thema Teatro la vacanza più bella! Sta per cominciare la nuova stagione estiva firmata

Dettagli

progetto di educazione al teatro e allo spettacolo

progetto di educazione al teatro e allo spettacolo A TEATRO CONSAPEVOLI progetto di educazione al teatro e allo spettacolo Il progetto di educazione al teatro e allo spettacolo rivolto al mondo della scuola mira a far conoscere l arte teatrale in tutti

Dettagli

CHI E DI SCENA: LA SCUOLA LABORATORIO TEATRALE ANNUALE

CHI E DI SCENA: LA SCUOLA LABORATORIO TEATRALE ANNUALE CHI E DI SCENA: LA SCUOLA LABORATORIO TEATRALE ANNUALE A Cura di Alessandro Parise Cristiano Leopardi Direzione: Sergio Smorfa Presentazione laboratorio teatrale per Scuole Elementari, Scuole Medie Inferiori

Dettagli

Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo

Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo di Redazione Sicilia Journal - 09, ott, 2015 http://www.siciliajournal.it/il-trailer-di-handy-sbarca-al-cinema-una-mano-protagonista-sul-grandeschermo/

Dettagli

A Teatro da Giovanni Rassegna di Teatro per bambini

A Teatro da Giovanni Rassegna di Teatro per bambini per i bambini Stagione Prosa di 2008/2009 Direttore Artistico Michele Mirabella A Teatro da Giovanni Rassegna di Teatro per bambini Consulenza artistica: Ente Regionale Teatrale del Friuli Venezia Giulia-Teatro&Scuola

Dettagli

Testata: Il Mattino Data: 4 Febbraio 2015 Pag.: 23-34

Testata: Il Mattino Data: 4 Febbraio 2015 Pag.: 23-34 Testata: Il Mattino Data: 4 Febbraio 2015 Pag.: 23-34 Testata: Ottopagine Data: 4 Febbraio 2015 Pag.: 31 Testata: La Repubblica Data: 4 Febbraio 2015 Pag.: X Testata: Il Quotidiano del Sud Data: 4 Febbraio

Dettagli

DA CHE PARTE STARE. dagli 11 anni ALBERTO MELIS

DA CHE PARTE STARE. dagli 11 anni ALBERTO MELIS PIANO DI LETTURA dagli 11 anni DA CHE PARTE STARE ALBERTO MELIS Illustrazioni di Paolo D Altan Serie Rossa n 78 Pagine: 144 Codice: 566-3117-3 Anno di pubblicazione: 2013 L AUTORE Alberto Melis, insegnante,

Dettagli

Progetto Storie di un altro genere. Dire, fare, creare le pari opportunità

Progetto Storie di un altro genere. Dire, fare, creare le pari opportunità Giunta Regione Toscana con il contributo della L.R. 16/2009 Cittadinanza di genere Progetto Storie di un altro genere. Dire, fare, creare le pari opportunità (percorso per le scuole dell infanzia) Premessa

Dettagli

Francesca Marzilla Rampulla

Francesca Marzilla Rampulla Con Eufrosina, edito da Dario Flaccovio, Licia Cardillo Di Prima abbandona l ambientazione provinciale dei suoi precedenti racconti per trasferirsi nella Palermo del XVI Secolo, ai tempi della dominazione

Dettagli

Maurizio Albanese DONARE È AMARE!

Maurizio Albanese DONARE È AMARE! Donare è amare! Maurizio Albanese DONARE È AMARE! raccolta di poesie www.booksprintedizioni.it Copyright 2013 Maurizio Albanese Tutti i diritti riservati Ai miei genitori Santo e Maria L associazione Angeli

Dettagli

ALICE NELLE FAVOLE (Ma come è bello leggere!!!)

ALICE NELLE FAVOLE (Ma come è bello leggere!!!) ALICE NELLE FAVOLE (Ma come è bello leggere!!!) Il valore della lettura Scriveva Gianni Rodari, "il verbo leggere non sopporta l'imperativo". Ed è in effetti impossibile obbligare qualcuno a leggere con

Dettagli

Teatrando. Scuola dell Infanzia Galciana

Teatrando. Scuola dell Infanzia Galciana Teatrando Scuola dell Infanzia Galciana TEATRANDO (Scheda 1) La nostra scuola è inserita in una realtà ancora paesana, in cui esiste da molto tempo una tradizione di teatro e di spettacolazione di piazza.

Dettagli

Progetto Storie di un altro genere. Dire, fare, creare le pari opportunità

Progetto Storie di un altro genere. Dire, fare, creare le pari opportunità con il contributo della L.R. 16/2009 Cittadinanza di genere Progetto Storie di un altro genere. Dire, fare, creare le pari opportunità (percorso per le scuole primarie) Premessa Nell ambito delle iniziative

Dettagli

Donna Ì : un milione di no

Donna Ì : un milione di no Ì : un milione di no IL NOSTRO TEAM Siamo un trio ma siamo anche una coppia di fidanzati, due fratelli, due amici che da qualche anno convive e condivide esperienze di vita ma anche interessi sociali e

Dettagli

Dal 2011 Cinecittà ha strutturato un progetto specifico di Attività educative destinato alle scuole.

Dal 2011 Cinecittà ha strutturato un progetto specifico di Attività educative destinato alle scuole. Alla scoperta di Cinecittà e del cinema. Dal 2011 Cinecittà ha strutturato un progetto specifico di Attività educative destinato alle scuole. Il nostro obiettivo è quello di offrire proposte didattiche

Dettagli

laboratori ANNO SCOLASTICO 2010/2011

laboratori ANNO SCOLASTICO 2010/2011 laboratori ANNO SCOLASTICO 2010/2011 L'ORTO DELLE ARTI Via Paolo Rembrandt, 49 20147 Milano Tel. 02 4043450 Cell. 347 4817456 enzoguardala@tiscali.it A CACCIA DI STORIE Scuola dell infanzia - Sviluppare

Dettagli

Studiò a Roma e a Bonn (in Germania) dove si laureò; tornò in Italia nel 1892 e si. La casa dove nacque Pirandello

Studiò a Roma e a Bonn (in Germania) dove si laureò; tornò in Italia nel 1892 e si. La casa dove nacque Pirandello Luigi Pirandello è stato uno dei più importanti scrittori e drammaturghi italiani, conosciuto, famoso e apprezzato in tutto il mondo, e fu anche premiato con il Nobel per la letteratura nel 1934. Nacque

Dettagli

crediti non contrattuali 1

crediti non contrattuali 1 crediti non contrattuali 1 Bibi Film in collaborazione con Rai Cinema presenta N-CAPACE un film scritto interpretato e diretto da Eleonora Danco Durata: 80 Data di uscita: 19 marzo 2015 Premiato con due

Dettagli

SPECIALE REGALI DI NATALE: biglietti teatrali a prezzo speciale

SPECIALE REGALI DI NATALE: biglietti teatrali a prezzo speciale SPECIALE REGALI DI NATALE: biglietti teatrali a prezzo speciale viale dell innovazione 20 Milano Russian International Ballet LA BELLA ADDORMENTATA La Compagnia Russian International Ballet ha partecipato

Dettagli

Diretto da Carlo Mondatori con la collaborazione di Enza Nalbone

Diretto da Carlo Mondatori con la collaborazione di Enza Nalbone Associazione Mediaquality Organizzazione spettacoli CORSO DI RECITAZIONE Laboratorio Teatrale Diretto da Carlo Mondatori con la collaborazione di Enza Nalbone Associazione Culturale Compagnia Teatro Popolare

Dettagli

Storia dell opera, arti e mestieri del teatro, educazione al canto, laboratori di drammaturgia, arti visive

Storia dell opera, arti e mestieri del teatro, educazione al canto, laboratori di drammaturgia, arti visive Storia dell opera, arti e mestieri del teatro, educazione al canto, laboratori di drammaturgia, arti visive Edizione 2010 L edizione 2010 del progetto Magia dell Opera Il progetto didattico Magia dell

Dettagli

ex chiesa gesuiti nuovo spazio teatrale Via Melchiorre Gioia, 20 - Piacenza

ex chiesa gesuiti nuovo spazio teatrale Via Melchiorre Gioia, 20 - Piacenza ex chiesa gesuiti nuovo spazio teatrale Via Melchiorre Gioia, 20 - Piacenza presentazione a cura di Fondazione di Piacenza e Vigevano Dopo 26 anni dall apertura del Teatro San Matteo, Teatro Gioco Vita

Dettagli

ANICA, TRA PASSATO E FUTURO

ANICA, TRA PASSATO E FUTURO ANICA, TRA PASSATO E FUTURO Documentario di Massimo De Pascale e Saverio di Biagio Regia di Saverio Di Biagio PREMESSA Il rischio di ogni anniversario è quello di risolversi in una celebrazione, magari

Dettagli

l albero in ombra L ombra e la natura L ombra è qualcosa che ci insegue sempre, è anonima, senza lineamenti o particolari, unica nel suo genere. Ogni cosa ha la sua ombra, non può averne un altra, basta

Dettagli

CLASSI 5 a A/B GLI ALTRI SIAMO NOI. Percorsi di educazione alla cittadinanza attiva. SCUOLA PRIMARIA BISSOLATI A.S. 2013-14

CLASSI 5 a A/B GLI ALTRI SIAMO NOI. Percorsi di educazione alla cittadinanza attiva. SCUOLA PRIMARIA BISSOLATI A.S. 2013-14 CLASSI 5 a A/B GLI ALTRI SIAMO NOI Percorsi di educazione alla cittadinanza attiva. SCUOLA PRIMARIA BISSOLATI A.S. 2013-14 GLI ALTRI SIAMO NOI Percorsi di educazione alla cittadinanza attiva. PERCORSO

Dettagli

laboratori ANNO SCOLASTICO 2011/2012

laboratori ANNO SCOLASTICO 2011/2012 laboratori ANNO SCOLASTICO 2011/2012 TEATRO DEL VENTO SNC Via Valle, 3 24030 Villa d'adda (BG) tel/fax 035/799829 348/3117058 contatto Chiara Magri info@teatrodelvento.it www.teatrodelvento.it A SCUOLA

Dettagli

UN VIAGGIO NEL VOLONTARIATO

UN VIAGGIO NEL VOLONTARIATO Associazione di Volontariato per la Qualità dell Educazione UN VIAGGIO NEL VOLONTARIATO Esplora con noi il mondo del volontariato! con il contributo della con il patrocinio Comune di Prepotto Club UNESCO

Dettagli

2MOSTRA INTERNAZIONALE DEL TEATRO PER LE SCUOLE LA MOSTRA 4 GRANDI SPETTACOLI. direzione artistica di GINO LANDI IN SCENA TUTTE LE MATTINE

2MOSTRA INTERNAZIONALE DEL TEATRO PER LE SCUOLE LA MOSTRA 4 GRANDI SPETTACOLI. direzione artistica di GINO LANDI IN SCENA TUTTE LE MATTINE 2MOSTRA Dall 8 Novembre al 27 Gennaio 4 GRANDI SPETTACOLI IN SCENA TUTTE LE MATTINE ALL AUDITORIUM DEL MASSIMO via Massimiliano Massimo, 1 - EUR SCOPRI IL CALENDARIO SU: www.mostradelteatro.it www.auditorium.it

Dettagli

On Stage Laboratorio teatrale per le Scuole Primarie

On Stage Laboratorio teatrale per le Scuole Primarie On Stage Laboratorio teatrale per le Scuole Primarie Introduzione Il presente progetto si riferisce alla strutturazione di un percorso laboratoriale teatrale ai ragazzi delle scuole primarie, con il quale

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA SANTA LUCIA - ISTITUTO COMPRENSIVO «GABRIELE ROSSETTI» IN COLLABORAZIONE CON LA CLASSE 4 C DEL LICEO DELLE SCIENZE UMANE

SCUOLA DELL INFANZIA SANTA LUCIA - ISTITUTO COMPRENSIVO «GABRIELE ROSSETTI» IN COLLABORAZIONE CON LA CLASSE 4 C DEL LICEO DELLE SCIENZE UMANE SCUOLA DELL INFANZIA SANTA LUCIA - ISTITUTO COMPRENSIVO «GABRIELE ROSSETTI» IN COLLABORAZIONE CON LA CLASSE 4 C DEL LICEO DELLE SCIENZE UMANE «PANTINI PUDENTE» VASTO (CH) IL MAGGIO DEI LIBRI nella SCUOLA

Dettagli

PREMESSA. È sembrato opportuno partire, in questo elaborato, da. un analisi del mezzo usato per l emissione del messaggio e la

PREMESSA. È sembrato opportuno partire, in questo elaborato, da. un analisi del mezzo usato per l emissione del messaggio e la PREMESSA Lo studio dei mass media non può mai prescindere dal contesto storico-sociale in cui opera e di cui tratta influenzando, spesso, i soggetti che vi vivono. È sembrato opportuno partire, in questo

Dettagli

Alla fine dello stage saranno consegnati gli Attestati di Frequenza solo a coloro che avranno regolarmente seguito le lezioni.

Alla fine dello stage saranno consegnati gli Attestati di Frequenza solo a coloro che avranno regolarmente seguito le lezioni. Troppo spesso vediamo tanti bravissimi cantanti e pochissimi interpreti, probabilmente perché non sempre nei vari corsi di formazione si affronta nello specifico questa parte essenziale del performer nel

Dettagli

P R O G E T T O IL PESO DELLE PAROLE. ( Coro per voce sola)

P R O G E T T O IL PESO DELLE PAROLE. ( Coro per voce sola) P R O G E T T O IL PESO DELLE PAROLE ( Coro per voce sola) Di Marco Brovia Enzo Massa Simona Colonna Mauro Fede IL LIBRO TITOLO: TESTI: IMMAGINI: FORMATO: EDITRICE: STAMPA: IL PESO DELLE PAROLE (Coro per

Dettagli

NEBRODI E DINTORNI Gioiosa mare

NEBRODI E DINTORNI Gioiosa mare NEBRODI E DINTORNI Gioiosa mare CAPO D ORLANDO, INCONTRO CON VITTORIO SINDONI AL MIRAMARE Capo d Orlando (Me), 23/08/2010 Mercoledì 25 agosto 2010, alle ore 19.30, alla Terrazza "Miramare" di Capo d Orlando,

Dettagli

Lo scopo di questo concorso è di far riemergere la commedia teatrale come forma d arte virtuosa che ha radici profonde nella cultura italiana.

Lo scopo di questo concorso è di far riemergere la commedia teatrale come forma d arte virtuosa che ha radici profonde nella cultura italiana. Lo scopo di questo concorso è di far riemergere la commedia teatrale come forma d arte virtuosa che ha radici profonde nella cultura italiana. Da diversi decenni questo genere teatrale ha perso la sua

Dettagli

Risparmio idrico e valorizzazione dell acqua del rubinetto nelle scuole elementari e medie

Risparmio idrico e valorizzazione dell acqua del rubinetto nelle scuole elementari e medie Acqua T.V.B. TI VOGLIO BERE JUNIOR Risparmio idrico e valorizzazione dell acqua del rubinetto nelle scuole elementari e medie PREMESSA L ipotesi di progetto è finalizzata ad educare ad un consumo responsabile

Dettagli

Corso superiore di recitazione

Corso superiore di recitazione Corso superiore di recitazione Laboratorio propedeutico all'avviamento professionale 3 ore al giorno per 3 volte alla settimana 3 nuovi modi di vivere la nostra scuola: AGILITA', PROFESSIONALITA' E COMPLETEZZA

Dettagli

COSTRUIAMO la CASA per FARE ed ESSERE casa

COSTRUIAMO la CASA per FARE ed ESSERE casa COSTRUIAMO la CASA per FARE ed ESSERE casa Cari Oratori, ci stiamo avvicinando alla settimana diocesana degli Oratori, un momento forte che ci permette di concentrare l attenzione sulle nostre realtà educative.

Dettagli

Scrivere è una parola!

Scrivere è una parola! Scrivere è una parola! Seminario di scrittura condotto da Luca Chieregato Venerdì 15, Sabato 16, Domenica 17 Maggio 2015 Scrivere. Scrivere una parola, metterla sulla pagina, lasciarla respirare. Guardare

Dettagli

IV Edizione 2014-2015. Bando di Concorso

IV Edizione 2014-2015. Bando di Concorso IV Edizione 2014-2015 Bando di Concorso Soggetti promotori del bando Federgat (Federazione Gruppi Attività Teatrali) Fondazione Comunicazione e Cultura Ufficio nazionale per le comunicazioni sociali della

Dettagli

Giovanna Quadri ROCCONTI

Giovanna Quadri ROCCONTI Racconti Giovanna Quadri ROCCONTI Paura e coraggio. Queste donne con il loro coraggio, il loro amore, nella società e nel farsi prossimo, hanno vinto il male con il bene. La giustizia a trionfato. però

Dettagli

BOLOGNA FACCIAMO NOI:~ UNA RICOSTRUZIONE FANTASTICA 29 MAGGIO 8 GIUGNO. Bambine/i e ragazze/i contro il terremoto. ni 5 esperimenti.

BOLOGNA FACCIAMO NOI:~ UNA RICOSTRUZIONE FANTASTICA 29 MAGGIO 8 GIUGNO. Bambine/i e ragazze/i contro il terremoto. ni 5 esperimenti. 2 1 Piazza Maggi 3 o zo d Accursi Palaz v i al ed e e desideri 1 memori ni 4 consigli 2 invenzio ni 5 esperimenti 3 invenzio 6 emozioni ore via dell Indipendenza Sala Borsa 7 Regione omagna Emilia-R via

Dettagli

Arrivederci! 1 Unità 4 Tempo libero

Arrivederci! 1 Unità 4 Tempo libero Chi è? Indicazioni per l insegnante Obiettivi didattici porre semplici domande su una persona i verbi essere e avere i numeri il genere (dei nomi e dei sostantivi) Svolgimento L insegnante distribuisce

Dettagli

COME SPIEGARE AI PICCOLI LE COSE DEI GRANDI. Action 1 - Youth for Europe Sub-Action 1.2 - Youth Initiatives

COME SPIEGARE AI PICCOLI LE COSE DEI GRANDI. Action 1 - Youth for Europe Sub-Action 1.2 - Youth Initiatives COME SPIEGARE AI PICCOLI LE COSE DEI GRANDI Action 1 - Youth for Europe Sub-Action 1.2 - Youth Initiatives Prefazione Se mi fosse chiesto di indicare il senso di Fiabe giuridiche, lo rintraccerei nelle

Dettagli

LABORATORIO TEATRALE PER LA SCUOLA ELEMENTARE E SCUOLA DELL INFANZIA PROGETTO: LA FIABA

LABORATORIO TEATRALE PER LA SCUOLA ELEMENTARE E SCUOLA DELL INFANZIA PROGETTO: LA FIABA LABORATORIO TEATRALE PER LA SCUOLA ELEMENTARE E SCUOLA DELL INFANZIA PROGETTO: LA FIABA L obbiettivo di questo laboratorio è quello di rielaborare ed interpretare un antica fiaba usando i significati profondi

Dettagli

Chi ha una mano per combattere, anche solo con la penna e l arte dello scrivere, ha anche un cuore

Chi ha una mano per combattere, anche solo con la penna e l arte dello scrivere, ha anche un cuore Chi ha una mano per combattere, anche solo con la penna e l arte dello scrivere, ha anche un cuore grande, capace di affrontare il sacrificio per lasciarci. Enzo Baldoni non è solo. Ognuno di noi è Unico

Dettagli

NOTO - IL GIARDINO DELLA BELLEZZA 3 dal 2 al 11 maggio 2013

NOTO - IL GIARDINO DELLA BELLEZZA 3 dal 2 al 11 maggio 2013 NOTO - IL GIARDINO DELLA BELLEZZA 3 dal 2 al 11 maggio 2013 giovedì 2 maggio 2013 La vita è teatro, laboratorio teatrale a cura di Felice Cappa, con la partecipazione delle Compagnie teatrali di Noto.

Dettagli

STORIE DI ORDINARIA CUCINA

STORIE DI ORDINARIA CUCINA A Piazza della Chiesa CASTELLO DI PITICCHIO di ARCEVIA (AN) IL TEMPO DELL ARTE presenta STORIE DI ORDINARIA CUCINA lettura di brevi racconti di Andrea Crudo interpretati da: Elena Larocca, Francesca Margognoni,

Dettagli

Chi non si è mai divertito nel raccogliere sassi, creando la propria personale collezione, Sassi animati

Chi non si è mai divertito nel raccogliere sassi, creando la propria personale collezione, Sassi animati Sassi animati AUTORE: Mauro Bellei KIT: Sassi animati si compone di: - scatola di 27,5 x 28,5 cm con chiusura magnetica; - il volume Sassi animali di pp. 72; - il volume Galleria di sassi animati di pp.

Dettagli

"#$"%&' (%&#((%! &#)'!*'"!+'$%(),!

#$%&' (%&#((%! &#)'!*'!+'$%(),! L Archivio liquido dell Identità arriva in Brasile, incontrando la comunità pugliese di San Paolo. Il cuore della città è l Edificio Italia, un altissimo palazzo che domina su l enorme estensione di questa

Dettagli

I TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE RELATIVI ALL IRC NEI CAMPI DI ESPERIENZA.

I TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE RELATIVI ALL IRC NEI CAMPI DI ESPERIENZA. I TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE RELATIVI ALL IRC NEI CAMPI DI ESPERIENZA. (Cfr. Indicazioni nazionali per il curricolo Sc. Infanzia D.P.R. dell 11-02-2010) Il sé e l altro Le grandi domande,

Dettagli

PRESENTAZIONE 30 Settembre 2013 tra i 18 e i 40 anni 28 Febbraio 2014 alle ore 18,00

PRESENTAZIONE 30 Settembre 2013 tra i 18 e i 40 anni 28 Febbraio 2014 alle ore 18,00 PRESENTAZIONE Dopo il successo della prima edizione, torna il concorso dedicato alla Commedia Teatrale Italiana. La Commedia d autore contemporanea è solitamente assente nei teatri, nei laboratori e nelle

Dettagli

Compagnia delle Ombre. www.compagniadelleombre.it

Compagnia delle Ombre. www.compagniadelleombre.it Compagnia delle Ombre CHI SIAMO La Compagnia delle Ombre nasce dal fortunato incontro di professionisti con diversi ruoli e competenze: registi, attori, sceneggiatori, formatori aziendali, esperti di comunicazione

Dettagli

Dopo il Neorealismo anni 60 neorealismo esaurimento trasformazioni economiche sociali culturali boom economico mass media nuove problematiche

Dopo il Neorealismo anni 60 neorealismo esaurimento trasformazioni economiche sociali culturali boom economico mass media nuove problematiche Dopo il Neorealismo Intorno agli anni 60 del XX secolo il neorealismo in Italia conosce un naturale esaurimento viste le profonde trasformazioni economiche ma anche sociali e culturali: il boom economico,

Dettagli

FOTOGRAFIA & DIREZIONE D ARTE

FOTOGRAFIA & DIREZIONE D ARTE FOTOGRAFIA & DIREZIONE D ARTE Educare alla bellezza, armonia ed arte attraverso la fotografia d autore. A cura di Alessandro Ceci e Isabella Prealoni Swonderful Photo and Art Studio PARMA - Anno scolastico

Dettagli

PROGETTO DENOMINAZIONE DESTINATARI UNA CASCATA DI LIBRI

PROGETTO DENOMINAZIONE DESTINATARI UNA CASCATA DI LIBRI PROGETTO DENOMINAZIONE DESTINATARI PROGETTO LETTURA UNA CASCATA DI LIBRI Il progetto si prefigge di stimolare negli alunni la motivazione alla lettura e all ascolto, guidandoli a saper cogliere, insieme

Dettagli

Team building e volontariato aziendale: nuove proposte per la crescita delle imprese

Team building e volontariato aziendale: nuove proposte per la crescita delle imprese Team building e volontariato aziendale: nuove proposte per la crescita delle imprese Definizioni di volontariato di impresa Il coinvolgimento del personale di un'impresa nella comunità attraverso forme

Dettagli

«EN FRANÇAIS SUR LES PLANCHES» «In francese sul palcoscenico»

«EN FRANÇAIS SUR LES PLANCHES» «In francese sul palcoscenico» «EN FRANÇAIS SUR LES PLANCHES» «In francese sul palcoscenico» Bando di concorso regionale 2007/2008 Preambolo - Obiettivo L obiettivo di questo concorso sul teatro in lingua francese è di - sviluppare

Dettagli

L ALTRA META DEL TANGO SHALOM TANGO

L ALTRA META DEL TANGO SHALOM TANGO 1 SALENTANGO-LECCE presenta INVERNO PORTEGNO Rassegna di Tango e Cultura Rioplatense - Seconda edizione tra cultura yiddish e tango argentino 17/19 GENNAIO PALAZZO TURRISI PALUMBO LECCE SHALOM TANGO La

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO LEONARDO DA VINCI LIMBIATE scuole dell infanzia don Milani e Andersen anno scolastico 2014-2015 ORGANIZZAZIONE DEL CURRICOLO

ISTITUTO COMPRENSIVO LEONARDO DA VINCI LIMBIATE scuole dell infanzia don Milani e Andersen anno scolastico 2014-2015 ORGANIZZAZIONE DEL CURRICOLO 1 programmazionescinfdonmandirc14.15 ISTITUTO COMPRENSIVO LEONARDO DA VINCI LIMBIATE scuole dell infanzia don Milani e Andersen anno scolastico 2014-2015 ORGANIZZAZIONE DEL CURRICOLO 2 GIORNATA SCOLASTICA

Dettagli

BANDO PER LA SELEZIONE - 2015

BANDO PER LA SELEZIONE - 2015 BANDO PER LA SELEZIONE - 2015 ART. 1- titolarità L edizione 2015 del Giullare - Festival Nazionale del Teatro oltre ogni barriera (d ora in poi Il Giullare ) è organizzata dall Associazione Promozione

Dettagli

Massimo Ceccovecchi Tiziano Storti Fabio Musci

Massimo Ceccovecchi Tiziano Storti Fabio Musci Massimo Ceccovecchi Tiziano Storti Fabio Musci COS E L IMPROVVISAZIONE TEATRALE Con improvvisazione teatrale si vuole intendere una maniera di fare teatro in cui sia interamente assente una trama scritta

Dettagli

OGGIONO (Lecco) Decima Edizione Dal 20 al 23 Maggio 2015

OGGIONO (Lecco) Decima Edizione Dal 20 al 23 Maggio 2015 Con il patrocinio di www.ragazziecinema.it Concorso Nazionale per Cortometraggi realizzati da Ragazzi OGGIONO (Lecco) Decima Edizione Dal 20 al 23 Maggio 2015 Media Partner Il Festival L Oggiono Film Festival

Dettagli

Storia dell opera, arti e mestieri del teatro, educazione al canto, laboratori di drammaturgia, arti visive. Magia dell'opera.

Storia dell opera, arti e mestieri del teatro, educazione al canto, laboratori di drammaturgia, arti visive. Magia dell'opera. Storia dell opera, arti e mestieri del teatro, educazione al canto, laboratori di drammaturgia, arti visive Il Barbiere di Siviglia Gioachino Rossini Edizione 2009 L edizione 2009 del progetto Magia dell

Dettagli

Comunicato stampa Teatro Scarpetta di Casoria Dir. Artistico Luciano Medusa Programmazione Rassegna Teatrale 2014/2015

Comunicato stampa Teatro Scarpetta di Casoria Dir. Artistico Luciano Medusa Programmazione Rassegna Teatrale 2014/2015 Comunicato stampa Teatro Scarpetta di Casoria Dir. Artistico Luciano Medusa Programmazione Rassegna Teatrale 2014/2015 Il Teatro Scarpetta di Casoria, di Luciano Medusa, presenta in anteprima la programmazione

Dettagli

Curricolo verticale di Religione Cattolica

Curricolo verticale di Religione Cattolica Curricolo verticale di Religione Cattolica Classe Prima Primaria Indicatori Obiettivi di apprendimento 1. DIO E L UOMO 2. LA BIBBIA E LE ALTRE FONTI 3. IL LINGUAGGIO RELIGIOSO 1.1 Scoprire che la vita,

Dettagli

IO, CITTADINO DEL MONDO

IO, CITTADINO DEL MONDO Scuola dell Infanzia S.Giuseppe via Emaldi13, Lugo (RA) IO, CITTADINO DEL MONDO VIAGGIARE E UN AVVENTURA FANTASTICA A.S. 2013 / 2014 INTRODUZIONE Quest anno si parte per un viaggio di gruppo tra le culture

Dettagli

lorem ipsum LA COMPAGNIA

lorem ipsum LA COMPAGNIA lorem ipsum LA COMPAGNIA + VUCCIRìA Teatro Vuccirìa Teatro, compagnia teatrale indipendente di recentissima formazione (2012), opera tra la Sicilia e Roma. Fondata da Joele Anastasi ed Enrico Sortino,

Dettagli

SCHEDA DIDATTICA LE LACRIME DEL PRINCIPE. La trama

SCHEDA DIDATTICA LE LACRIME DEL PRINCIPE. La trama SCHEDA DIDATTICA LE LACRIME DEL PRINCIPE La trama C è una regista teatrale che vuole mettere in scena la storia di una principessa che viveva tanto tempo fa in un regno bianco, grigio e nero. Ma in scena,

Dettagli

LABORATORIO TEATRO - OSSERVATORIO CRITICO

LABORATORIO TEATRO - OSSERVATORIO CRITICO LABORATORIO TEATRO - in collaborazione con la Casa dei Teatri e della Drammaturgia contemporanea, Teatro Tor Bella Monaca, Teatro Quarticciolo Premessa All interno delle attività promosse dal Laboratorio

Dettagli

persinsala Programma Festival 2015 tutti gli spettacoli ad eccezione di Habitat(i) prevedono prenotazione obbligatoria

persinsala Programma Festival 2015 tutti gli spettacoli ad eccezione di Habitat(i) prevedono prenotazione obbligatoria Recensioni teatrali Teatro.Persinsala.it Dal 21 al 27 settembre il borgo di San Leucio (CE) si trasforma in un palcoscenico a cielo aperto in occasione del Festival delle Arti(n)Contemporanea Ouverture,

Dettagli

La Cenerentola di Gioachino Rossini

La Cenerentola di Gioachino Rossini Metodo didattico per l apprendimento dell opera lirica Grazie al progetto didattico Scuola InCanto è possibile imparare a cantare e ad amare l opera lirica a scuola: docenti e studenti potranno scoprire

Dettagli

vivo, scrivo, immagino, rappresento Perugia

vivo, scrivo, immagino, rappresento Perugia vivo, scrivo, immagino, rappresento Perugia Un indagine poetica sull anima della città. Testi, disegni, immagini diventano linfa vitale di uno spettacolo. Perugia è la protagonista. Perugia sei tu. www.urbancreactivity.it

Dettagli

Pag. 04. Il Progetto. Pag. 05. Fomat e Linea Artistica. Pag. 06. Pubblicità Online e Tv. Pag. 08. Feedback. Pag. 10. Idee Future

Pag. 04. Il Progetto. Pag. 05. Fomat e Linea Artistica. Pag. 06. Pubblicità Online e Tv. Pag. 08. Feedback. Pag. 10. Idee Future 1 Il Progetto Pag. 04 Fomat e Linea Artistica Pag. 05 Pubblicità Online e Tv Pag. 06 Feedback Pag. 08 Idee Future Pag. 10 A Sinistra e Sotto: Fotogrammi Del Primo Video Realizzato. Il progetto Storie Fuori

Dettagli

L'evento al Museo del Cinema di Palazzo Pignatelli

L'evento al Museo del Cinema di Palazzo Pignatelli L'evento al Museo del Cinema di Palazzo Pignatelli Regista, attori e tecnici alla conferenza stampa di Siracusa RICORDATO NANNI LOY A 20 ANNI DELLA SCOMPARSA Gelone... Segue da pag.1 Da sinistra: Pina

Dettagli

PERIODO E ORARI DI ATTIVITA Da novembre a maggio ore 9,30-11,30. SEDE ATTIVITA Areabambini Gialla. COSTO ATTIVITA Gratuito

PERIODO E ORARI DI ATTIVITA Da novembre a maggio ore 9,30-11,30. SEDE ATTIVITA Areabambini Gialla. COSTO ATTIVITA Gratuito TEATRO E NARRAZIONE AREABAMBINI GIALLA Via degli Armeni, 5 Tel 0573-32640 LINEE GUIDA E OBIETTIVI EDUCATIVI Tutti gli itinerari condividono il presupposto che per il bambino ogni esperienza è frutto di

Dettagli

Durata Quattro fasi di lavoro in un arco di tempo complessivo non inferiore a quattro settimane. Si stimano non meno di 16 ore di lavoro in classe.

Durata Quattro fasi di lavoro in un arco di tempo complessivo non inferiore a quattro settimane. Si stimano non meno di 16 ore di lavoro in classe. Laboratorio consigliato per la scuola primaria (II ciclo) Il grande mosaico dei diritti Hai diritto ad avere un istruzione/educazione. Art. 28 della CRC Hai diritto a essere protetto/a in caso di guerra

Dettagli

The music jungle book (6-10 anni)

The music jungle book (6-10 anni) Segreteria Cooperativa Poggio dei Pini Da: Anfiteatro Sud Inviato: venerdì 2 ottobre 2015 13.11 A: undisclosed-recipients: Oggetto: LABORATORI DI TEATRO - PICCOLO TEATRO DEI CILIEGI

Dettagli

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO I. Il bambino gioca in modo costruttivo e creativo con gli altri, sa argomentare, confrontarsi, sostenere le proprie ragioni con adulti e bambini. I I. Sviluppa il

Dettagli

Con il contributo della Regione, Assessorato Cultura, Spettacolo e Sport LEGGI REGIONALI N. 32/78 E 17/07 AVVISO PUBBLICO PER LA PRE- SENTAZIONE DI PROGETTI DI PROMOZIONE CULTURALE E DI SPETTACOLO ANNO

Dettagli

Compagnia teatroblu CenerentolO

Compagnia teatroblu CenerentolO Compagnia teatroblu CenerentolO Di: Susanna Gabos Regia: Nicola Benussi Attori: Klaus Saccardo Marta Marchi Clara Setti Costumi: Giacomo Sega Scenografia: Andrea Coppi Luci: Luca De Martini Produzione:

Dettagli

ISTITUTO STATALE COMPRENSIVO Magistri Intelvesi San Fedele Intelvi (Como) Anno Scolastico 2012-2013 PROGETTO TEATRO

ISTITUTO STATALE COMPRENSIVO Magistri Intelvesi San Fedele Intelvi (Como) Anno Scolastico 2012-2013 PROGETTO TEATRO ISTITUTO STATALE COMPRENSIVO Magistri Intelvesi San Fedele Intelvi (Como) Anno Scolastico 2012-2013 PROGETTO TEATRO Il progetto teatro nasce dalla necessità di avvicinare gli alunni al mondo teatrale perché

Dettagli

Questo giornale è scritto in linguaggio facile da leggere. A modo mio. Le notizie più importanti di giugno 2015 Una notizia importante

Questo giornale è scritto in linguaggio facile da leggere. A modo mio. Le notizie più importanti di giugno 2015 Una notizia importante Questo giornale è scritto in linguaggio facile da leggere A modo mio Le notizie più importanti di giugno 2015 Una notizia importante L Istat dice che in Italia le cose vanno meglio Si fanno più coltivazioni

Dettagli

Scambi di Scena. - laboratorio residenziale di teatro integrato -

Scambi di Scena. - laboratorio residenziale di teatro integrato - Scambi di Scena - laboratorio residenziale di teatro integrato - Il Teatro è la più antica forma di comunicazione dell animo umano. Lo spazio scenico è stato da sempre il luogo più naturale per la rappresentazione

Dettagli

Liceo Classico Arnaldo, vincitore del festival Inventari Superiori diretto da Fausto Ghirardini, ass. Viandanze

Liceo Classico Arnaldo, vincitore del festival Inventari Superiori diretto da Fausto Ghirardini, ass. Viandanze 4 ottobre IL CERCHIO Scritto e diretto da Fausto Ghirardini Liceo Classico Arnaldo, vincitore del festival Inventari Superiori diretto da Fausto Ghirardini, ass. Viandanze Viandanze Culture e Pratiche

Dettagli

Franco Oppini: I Gatti di Vicolo Miracoli di nuovo insieme in un film

Franco Oppini: I Gatti di Vicolo Miracoli di nuovo insieme in un film Franco Oppini: I Gatti di Vicolo Miracoli di nuovo insieme in un film di Elisa Guccione - 20, set, 2015 http://www.siciliajournal.it/franco-oppini-i-gatti-di-vicolo-miracoli-di-nuovo-insieme-in-un-film/

Dettagli

L ACQUARIO DI BOLSENA, offre ad adulti e ragazzi una grande quantità di attività:

L ACQUARIO DI BOLSENA, offre ad adulti e ragazzi una grande quantità di attività: L ACQUARIO DI BOLSENA, offre ad adulti e ragazzi una grande quantità di attività: visite guidate, laboratori didattici, filmati, conferenze, convegni, mostre, eventi artistici, ma anche: soggiorni per

Dettagli

La FARO PRODUCTION e LIVE GO etichette editoriali e discografiche, con sede legale in Piazza A. Meucci 4/a, 00146 Roma, allo scopo di scoprire e promuovere nuove voci nell ambito della musica leggera e

Dettagli

Giochiamo al Teatro PROGETTO LABORATORIO TEATRALE PER SCUOLE PRIMARIE. Istituto Comprensivo San Gimignano ANNO ACCADEMICO 2015 2016

Giochiamo al Teatro PROGETTO LABORATORIO TEATRALE PER SCUOLE PRIMARIE. Istituto Comprensivo San Gimignano ANNO ACCADEMICO 2015 2016 PROGETTO LABORATORIO TEATRALE PER SCUOLE PRIMARIE Istituto Comprensivo San Gimignano ANNO ACCADEMICO 2015 2016 A cura di Associazione A.L.Y. e Associazione Teatro Riflesso Referenti Progetto : Ylenia Mazzoni

Dettagli

TITOLO: LABORATORIO ESPRESSIVO Favole giocanti

TITOLO: LABORATORIO ESPRESSIVO Favole giocanti TITOLO: LABORATORIO ESPRESSIVO Favole giocanti DESTINATARI: Il laboratorio è rivolto al gruppo omogeneo per età dei bambini di 5 anni (sezione B) della Scuola dell infanzia di Campitello. PERSONE COINVOLTE:

Dettagli

Biancarosa e Il Paese dei Colori

Biancarosa e Il Paese dei Colori Biancarosa e Il Paese dei Colori Scuole elementari Marluna Teatro propone alla Vs. attenzione il suo nuovo spettacolo teatrale per bambini e ragazzi, BIANCAROSA E IL PAESE DEI COLORI. Lo spettacolo affronta,

Dettagli

ART. 1 - BANDO DI CONCORSO

ART. 1 - BANDO DI CONCORSO PRESENTAZIONE Lo scopo di questo concorso è di far riemergere la commedia teatrale come forma d arte virtuosa, che ha radici profonde nella cultura italiana. Difatti, da diversi decenni questo genere teatrale

Dettagli