ANTONIO CAMURRI CURRICULUM VITAE SINTESI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ANTONIO CAMURRI CURRICULUM VITAE SINTESI"

Transcript

1 ANTONIO CAMURRI CURRICULUM VITAE SINTESI Nato il 26/12/59 a Genova. Professore Ordinario. Professore associato dal 1998 al 2013 presso il DIST, Università di Genova, SSD ING-INF/05. Ricercatore confermato dal 1991 al 1998, Università di Genova, SSD ING-INF/05. Co-fondatore e responsabile scientifico di InfoMus Lab, Laboratorio di ricerca del DIST dal 1984 (www.infomus.org). Delegato del Rettore dell Università di Genova alla direzione scientifica del Centro di Ricerca Casa Paganini InfoMus, dal Vice-Presidente e membro Executive Committee (ExCom) IEEE Computer Society Technical Committee on Computer Generated Music dal 1992; membro Task Force ACM per la estensione della tassonomia delle discipline della informatica ACM Classification System (H.5.5 Information Systems, Information Interfaces and Presentation, Sound and Music Computing). Coordinatore di cinque progetti di ricerca EU ICT: 5 Programma Quadro IST-E3 MEGA (STREP), ; budget euro, 9 partner; valutazione 15/15. 7 Programma Quadro, ICT, Networked Media Unit, SAME (STREP), ; budget euro, 6 partner; valutazione 15/15; La proposta è risultata prima classificata su 120 proposte nella prima Call 7FP. 7 Programma Quadro ICT FET, SIEMPRE, , budget euro, 5 partner, valutazione 14,5/15. 7 Programma Quadro ICT FET SIEMPRE-INCO Extension, (INCO), , budget euro, partner Stanford University, Virginia Tech, Waseda University Tokyo, valutazione 15/15. Horizon 2020: Coordinatore progetto EU ICT DANCE , budget 1.3Meuro Principal Investigator per Università di Genova di oltre 20 progetti europei: 16 progetti IST, ICT, Cultura 2007, CRAFT; progetti per la didattica internazionale Erasmus Intensive Courses. Responsabile scientifico di numerosi contratti di ricerca con imprese nazionali ed estere, di progetti di ricerca nazionali MIUR, COFIN 2000, PRIN, di Progetti di Ateneo per l Università di Genova. Titolare di 5 brevetti su algoritmi e sistemi software. Didattica: dal 1991 titolare di insegnamenti (SSD ING-INF/05) nel corso di laurea in Ingegneria Informatica e nei corsi di laurea DAMS e Scienze dello Spettacolo. Co-Direttore di 4 edizioni del New York University Summer Program, dal 2003 al 2006, progetto didattico congiunto Unige-NYU, durata un mese, 6 CFU, ospitato da Università di Genova. Membro del Consiglio Direttivo di ISICT Scuola Superiore su ICT dell Università di Genova (dal 2011). Membro di commissioni di valutazione di PhD in diverse università europee. Delegato del Rettore dell Università di Genova nel Board of Directors di EIES - European Institute on Enactive Systems (dal 2008) e nel Polo del Mediterraneo della Musica e delle Arti (dal 2007). Chair e membro di comitati di programma in oltre 50 conferenze scientifiche internazionali, General Chair di alcune conferenze internazionali, membro di Editorial Board di riviste internazionali ( JNMR, "Intelligenza Artificiale, the International Journal of the AI*IA ). Seminari scientifici istituzionali su invito per numerose istituzioni di ricerca internazionali tra le quali Max Planck Institute Lipsia, KTH Stoccolma, EPFL Losanna, University College London, McGill Univ Montreal, Waseda Univ Tokyo ed altre università e istituzioni europee, americane e giapponesi. Autore di più di 170 pubblicazioni su riviste scientifiche e atti di conferenze internazionali peer reviewed. Ad alcuni articoli scientifici sono stati conferiti premi e riconoscimenti internazionali. Ha ricevuto premi e riconoscimenti per i risultati della ricerca da UE, conferenze internazionali e da industria (ad es. INTEL). Attività di revisore di progetti UE IST-ICT e di valutatore di proposte di progetti per conto della UE, a partire dal 1996, del MIUR e CNR, di Università e istituzioni di ricerca internazionali. Co-ideatore e responsabile scientifico del progetto EyesWeb (www.eyesweb.org): EyesWeb open software platform è distribuito a più di utenti (imprese, istituzioni di ricerca, individui), è utilizzata in numerosi progetti europei, è stata selezionata e adottata da INTEL come piattaforma software standard per nuovi prodotti hardware per il monitoraggio di anziani fragili (independent living): è responsabile di due contratti tra INTEL e Università di Genova per la concessione di licenza d uso e sviluppo di estensioni relative a hardware. 1

2 CURRICULUM DETTAGLIATO Settori di ricerca (ING-INF/05): Human Computer Interaction; Intelligent Systems; Affective Computing; Multimodal Systems; Sound and Music Computing. Computational models and realtime algorithms for the analysis non-verbal expressive gesture; Computational models and real-time algorithms for the analysis non-verbal social behavior (e..g, leadership, entrainment); Interactive multimedia software architectures and intelligent interfaces for performing arts (theatre, music, dance), cultural heritage (museums), therapy and rehabilitation, independent living, autism. Contributo a ACM Computing Classification System L ACM Computing Classification System definisce la tassonomia delle discipline dell Informatica; aggiornamenti sono pubblicati sulla rivista ACM Comp. Surveys. Come membro del comitato ACM formato da Antonio Camurri, Università di Genova; Roger Dannenberg Carnegie Mellon University; Giovanni De Poli, Università di Padova e come Vice-Presidente del Technical Committee IEEE CS on Computer Generated Music ha contribuito alla definizione e alla standardizzazione all interno della comunità informatica internazionale della disciplina Sound and Music Computing, che è stata introdotta da ACM nel 1995 nella tassonomia ACM delle discipline dell informatica ACM Computing Classification System : subject H.5.5 (Information Systems, Information Interfaces and Presentation, Sound and Music Computing). Il lavoro svolto come membro dei comitati ACM e IEEE CS TC sono documentati anche nel CDROM Standards in Computer Generated Music, IEEE Computer Society (1996), in pubblicazioni scientifiche (*) e nel volume Roadmap UE on Sound and Music Computing edito dalla Commissione UE (IST-FET, 2007, versione elettronica disponibile su smcnetwork.org), di cui è principal contributor. (*) A.Camurri, G.De Poli, D.Rocchesso (1995). A Taxonomy for Sound and Music Computing - Computer Music Instruction for Computer Engineering Students. Computer Music Journal, Vol.19, No.2, pp.4-5 e Vol.19, No.3, pp.4-6, MIT Press. A.Camurri, M.Leman (1996) Common Languages in High-Level Music Programming, in G.Haus (Ed.), CD-ROM on Standards in Computer Generated Music - IEEE Computer Society, CDROM Series, IEEE CS Press. Coordinamento di Progetti Europei ICT (5 progetti) 5 Programma Quadro IST (Theme: Multimodal Interfaces): IST-E3 MEGA (Multisensory Expressive Gesture Applications, budget 3 milioni di euro, 9 partner, durata 3 anni (Novembre Ottobre 2003). Valutazione: 15/15. Consorzio: Univ Genova (Coord.), Telenor (Telecom Norvegia), Consorzio Pisa Ricerche, Generalmusic (Italia), DEI Università di Padova, Eidomedia - Genova, Università di Gent, KTH Royal Institute of Technology. Argomento: interfacce multimodali per l analisi del contenuto espressivo nella comunicazione full-body non verbale, con applicazioni in diversi settori dell industria multimediale e della cultura. Il progetto è stato giudicato nel Final Technical Audit come migliore progetto del cluster IST-E3 (su 23 progetti valutati dalla commissione). The IST MEGA project is centered on the modelling and communication of expressive and emotional content in non-verbal interaction by multi-sensory interfaces in shared interactive Mixed Reality environments. The project includes research on computational models of non-verbal expressive gesture, on interactive multimedia systems, distributed cooperative virtual environments. Scientific research MEGA is based on the cross-fertilisation with humanistic theories on expressive gesture (eg from choreography, music). 7 Programma Quadro ICT (Challenge: Networked Media): SAME (Sound And Music for Everyone Everyday Everywhere Every way, budget euro. Valutazione: 15/15. La proposta è risultata prima classificata su 120 proposte nella prima call del 7FP, Networked Media Unit. Consorzio: Univ Genova (Coord.), Nokia Research Center 2

3 (Helsinki), KTH Royal Institute of Technology (Stoccolma), Università Pompeu Fabra (Barcellona), Ircam Centro Pompidou (Parigi), Helsinki Institute of Technology. Durata: 3 anni (1 gennaio dicembre 2010). Argomento: piattaforme e sistemi multimediali interattivi distribuiti, mobili, context-aware, experience-centric per l ascolto attivo di musica. Il progetto riguarda la definizione di nuovi paradigmi e lo studio di piattaforme end-to-end, context-aware per ascolto attivo: SAME si propone di definire l equivalente futuro degli attuali sistemi di tipo ipod. 7 Programma Quadro ICT Future Emerging Technologies (FET) SIEMPRE (STREP, ); Valutazione: 14.5/15; budget euro. Sviluppo di metodologie, modelli computazionali e algoritmi per l analisi dell interazione sociale in piccoli gruppi di utenti; applicazioni in user-centric media e future internet, social media. Consorzio: Univ Genova (Coord.), Queen s University of Belfast, University of Geneve, Pompeu Fabra University (Barcelona), Istituto Italiano di Tecnologia - IIT. SIEMPRE è stato selezionato da UE per la presentazione della Sessione Finale a FET11, Budapest, 6 maggio 2011 (www.fet11.eu): un contratto UE ad hoc ha consentito di presentare risultati della ricerca attraverso una performance artistica. 7 Programma Quadro ICT Future Emerging Technologies (FET) SIEMPRE-INCO Extension (INCO, ); Valutazione: 15/15; budget euro. Partners: Stanford University, Virginia Tech, Waseda University Tokyo, Queen s University Tokyo. Estensione del progetto SIEMPRE a partner non UE, con uno specifico nuovo scenario di ricerca (analisi di segnali sociali non verbali in remoto). Horizon 2020 Progetto EU ICT DANCE, gennaio 2015 dicembre Responsabile di Unità di Ricerca (Principal Investigator) per Università di Genova in 16 Progetti Europei 7 Programma Quadro: ASC INCLUSION (STREP, ) consorzio: Techn. Univ Munich (Coord), University of Genoa, University of Cambridge, Compedia Software & Hardware Development Ltd, Bar Ilan University, Karolinska Institutet, Autisme-Europe Aisbl. Sviluppo di serious games e di applicazioni multimodali distribuite per il support alla terapia dell autismo. I-SEARCH (STREP, ) consorzio: CERTH/ITI (Coord), Google, Engineering SpA, University of Genoa, JCP-Consult, INRIA, ATC, Exalead, Erfurt University of Applied Sciences, Accademia Nazionale di Santa Cecilia, EasternGraphics. Nuovi motori di ricerca basati su interazione multimodale (audio, full-body expressive gesture). CAPSIL, Support action (SA) project n , ICT Call 1, FP7-ICT , International Support of a Common Awareness and Knowledge. Platform for Studying and Enabling Independent Living. Partners: University College Dublin, Intel Digital Healthcare, Queens University Belfast, DIST University of Genova, Oregon Health Sciences University, Waseda University Tokyo, Imperial College London, Harvard Medical School at Spaulding Rehabilitation. Durata: 24 mesi a partire da gennaio CoMeDiA, Culture 2007 project on Networked Performance - COoperation and MEdiation in DIgital Arts, ( ), Coordinatore IRCAM (Parigi). Partners: CIANT (CZ) - Center for Art and New Technologies, Prague; SARC (GB) - Queen's University, Belfast; IEM (AT) - University of Music and Dramatic Arts, Graz; HFMT (DE) - Hochschule für Musik und Theater, Hamburg; HCMF (HU) - Hungarian Computer Music Foundation, Budapest. CoMeDia ha come obiettivo sviluppare modelli e sistemi per networked music performance, ovvero sistemi di telepresenza e teleconferenza innovativi in grado di migliorare la comunicazione in 3

4 remoto attraverso la misura e l utilizzo in tempo reale di parametri espressivi, emozionali e relativi alla comunicazione sociale non verbale (entrainment, sincronizzazione, leadership). Responsabile scientifico della collaborazione con Univerità di Napoli per il progetto ISWA - Immersion in the Science Worlds through the Arts, Call: FP7-SCIENCE-IN-SOCIETY , Coordination and support action, Programma Quadro, IST (a partire da gennaio 2004): Responsabile dell'unità di ricerca dell Università di Genova (Principal Investigator) per i seguenti contratti: CRAFT U-CREATE (Creative Authoring Tools for Edutainment Applications), (18 mesi). U-CREATE is in the field of edutainment, i.e. the joining of education and entertainment (customers are museums, cultural institutions, entertainment parks ) They share a common and important problem: efficient content creation. Be it interactive setups, Mixed Reality experiences, location-based services, all these technologies are worthless without content: content is always to be tackled or delivered at the same time as technology. However, content creation is a long process that can turn to nightmare when implementing large-scale projects. The solution is a powerful, graphical, beyond the state-of-the-art authoring tool that allows one to create elaborated content in a fast and easy way. Budget ca. 160Keuro. STREP IST TAI-CHI (Tangible Acoustic Interfaces for Computer Human Interaction), Gennaio 2004 Dicembre TAI-CHI explores how physical objects, augmented surfaces and spaces can be transformed into tangible-acoustic embodiments of natural seamless unrestricted interfaces. The ultimate goal is to design Tangible Acoustic Interfaces (TAI) that employ physical objects and space as media to bridge the gap between the virtual and physical worlds and to make information accessible through large size touchable objects as well as through ambient media. Budget circa 300Keuro. Il progetto TAI-CHI è stato premiato a IST 2006 (Helsinki) come migliore progetto UE presente all evento. IST FET Open Coordination Action S2S^2 (Sound to Sense Sense to Sound), giugno 2004 giugno S2S² has the following overall objective: to bring together the state-ofthe-art research in the sound domain and in the proper combination of human sciences, technological research and neuropsychological sciences that does relate to sound and sense. Reaching this objective can foster a new generation of research topics such as higher-level sound analysis, the so-called ``engaging'' synthesis, an integrated sound-music research field. Budget circa 130Keuro. Network of Excellence ENACTIVE (Enactive Interfaces), Gennaio 2004 Dicembre 2007 ENACTIVE (Enactive Interfaces) is a Network of Excellence under the EU's Sixth Framework Programme - IST (Information Society Technologies) thematic area. The ENACTIVE Network of Excellence aims to create a European Virtual Laboratory that will integrate European Research to propose reliable solutions for the development, spreading and standardization of a new generation of human-computer interfaces, called Enactive Interfaces, based on the concept on Enactive Knowledge. Budget circa 200Keuro. Network of Excellence HUMAINE (Multimodal Interfaces), Gennaio 2004 Dicembre HUMAINE aims to lay the foundations for European development of systems that can register, model and/or influence human emotional and emotion-related states and processes - 'emotion-oriented systems'. Such systems may be central to future interfaces, but their conceptual underpinnings are not sufficiently advanced to be sure of their real potential or the best way to develop them. One of the reasons is that relevant knowledge is dispersed across many disciplines. HUMAINE brings together leading experts from the key disciplines in a programme designed to achieve intellectual integration. It identifies six thematic areas that cut across traditional groupings and offer a framework for an appropriate division of labour - theory of emotion; signal/sign interfaces; the structure of emotionally coloured interactions; emotion in cognition and action; emotion in communication and persuasion; and usability of emotion- 4

5 oriented systems. Teams linked to each area will run a workshop in it and carry out joint research to define an exemplar embodying guiding principles for future work in their area. Cutting across these are plenary sessions where teams from all areas report; activities to create necessary infrastructure (databases recognising cultural and gender diversity, an ethical framework, an electronic portal); and output to the wider community in the form of a handbook and recommendations of good practice (as precursors to formal standards). Budget circa 200Keuro. 5 Programma Quadro IST: progetto IST CARE HERE (Creating Aesthetically resonant Environments for Therapy and Rehabilitation), 12 mesi, CARE HERE is a EU IST Project under Key Action 1 supporting the programme for Applications Relating to Persons with Special Needs Including the Disabled and Elderly. The objective of CARE HERE is to empower children and adults with special needs, the elderly in long term care and people undergoing rehabilitation in hospital or at home, following for example stroke or brain injury. By giving them access to affordable, appealing and readily usable state of the art technology for the improvement of their physical and cognitive skills using feedback from acoustic and visual stimuli. Budget ca. 150Keuro. progetto IST MEDIATE, V Programma Quadro, La ricerca in MEDIATE, un progetto su terapia e riabilitazione su autismo, si è diretta al progetto e realizzazione di un ambiente virtuale interattivo costituito in sintesi da una stanza sensibile caratterizzata da feedback uditivo e visivo al gesto dell utente (bambini autistici): le pareti sono schermi in cui le retroproiezioni sono modifcabili dal gesto delle persone nella stanza e l audio è allo stesso modo reattivo e modificabile e spazializzato in tempo reale dal gesto nella stanza delle persone presenti. Il ruolo del candidato è stato di progettare l interazione uomo-macchina multimodale, le interfacce e la applicazione interattiva di Virtual Environment finalizzata alla terapia. Il progetto ha prodotto due installazioni (Londra e Barcellona) ancora utilizzate da personale medico. Budget 15Keuro. progetto TMR MOSART IHP Network (V Programma Quadro). Settembre 2000 Settembre The goal of the MOSART network is to coordinate European research and postgraduate training activities, that address problem areas within Sound and Music Computing, concerned with Machine Analysis and Understanding of Musical Aspects of Sound, such as Timbre Space and Control and Virtualisation of Instruments. Furthermore the Interactive Musical Performance situation will be addressed and Human Computer Interactive Conducting Tools will be studied. Furthermore the High and Low Level Representation aspects of music at both acoustic and at symbolic levels will be studied, in general and specifically for supporting conducting and composing tools. Budget ca. 100Keuro. Responsabile scientifico nazionale del progetto EU TIST COST287 Action ConGAS (Gesture CONtrolled Audio Systems), April March Il progetto EU ConGAS explora interfacce e controlli gestuali sul suono, nella prospettiva di includere il canale uditivo nelle nuove interfacce multimodali. 4 Programma Quadro Responsabile dell'unità di ricerca dell Università di Genova (Local Project Manager del Contractor DIST) nell ambito del progetto ESPRIT Basic Research 8579, MIAMI (Multimodal Integration for advanced Multimedia Interfaces), durata 3 anni, Il progetto MIAMI ha affrontato aspetti pionieristici sulla multimedialità, con particolare riferimento a sviluppi teorici su interazione multimodale non-verbale full-body. Budget ca. 200Keuro. Responsabile scientifico dell unità di ricerca SIP Spa nel progetto EU DELTA D1012 "Educational System based on Multimedia Databases", Marzo Aprile La ricerca svolta da Antonio Camurri è stata nell ambito del progetto e dello sviluppo di un sistema per il 5

6 controllo spazio-temporale in tempo reale di unità didattiche multimediali (testi, animazioni, musica, voce). Riconoscimenti e premi UE, partecipazione a Task Force UE - I risultati della ricerca di AC nel periodo e in particolare HARP e SoundCage (risultanti in pubblicazioni e brevetti del candidato) sono stati selezionati dal DGIII Industry (UE) come uno dei 15 risultati più innovativi del 1995 in Europa, inclusi nel video di presentazione del 5 Programma Quadro Inventing Tomorrow (1996), a cura del Ministro della Ricerca UE Edith Cresson: tali risultati sono stati invitati nello stand Inventing Tomorrow alla Industry Exhibition EITC 95 (European Information Technology Conference, Palazzo dei Congressi, Bruxelles, novembre 1995); - Il progetto EU IST MEGA (5 Programma Quadro), coordinato dal Candidato, è stato valutato alla conclusione dei tre anni ( ) come il migliore progetto del cluster di appartenenza, formato da 23 progetti UE nel Theme Multimodal Interfaces. - Il progetto EU IST TAI-CHI (6 Programma Quadro), di cui il candidato è stato responsabile scientifico (local project manager) per DIST-Università di Genova, ha ricevuto il Best Booth Award IST 2006 (Helsinki) come miglior stand di progetto UE ICT presentato alla IST 2006 Convention, Helsinki. - Il progetto SAME (ICT, 7 Programma Quadro), coordinato dal candidato, è risultato come la migliore proposta di progetto nella Prima Call ICT su Networked Media (su 120 proposte). - AC dal 2007 è membro della Task Force UE nominata dalla Commissione UE su Networked Media e User Centric Media, ha partecipato come co-autore a diversi White Paper pubblicati da UE ICT e in qualità di membro della task force partecipa dal 2008 a meeting periodici allo scopo di proporre contenuti per le call future UE ICT su Networked Media nel 7 Programma Quadro e nel 8 Programma Quadro. Dal 2008 il candidato è membro della EU Future Media and 3D Internet Task Force, Challenge Networked Media. Tale Task Force UE è stata selezionata dalla Commissione UE e comprende circa 15 accademici ritenuti di rilevanza in UE nel settore dei Networked Media. Il candidato partecipa ai meeting periodici ed è co-autore del White Paper Research on Future Media and 3D Internet, documento a cura di Rodriguez-Rosello (Head of Unit), ottobre 2008, presentata pubblicamente dalla Commissione UE. La finalità dei White Paper è di fornire linee guida utili alla Commissione UE nella preparazione delle successive Call del 7 Programma Quadro. - Al Coordinatore del progetto UE ICT FET SIEMPRE è stato commissionato un ulteriore contratto UE avente lo scopo di contribuire con risultati della ricerca dal progetto SIEMPRE alla Sessione Finale del più importante evento biennale in Europa su innovazione ICT (The European Future Technologies Conference and Exhibition, Budapest, 4-6 maggio 2011, in tale sessione sono stati presentati, attraverso performance con danzatori e un cantante, i primi risultati ottenuti nel progetto su misura di entrainment e leadership in gruppi sociali. Video della sessione finale, moderata da Ales Fiala (Head of Unit FET) è accessibile da e in Contratti di ricerca con istituzioni di ricerca e con imprese internazionali Responsabile scientifico di due contratti con INTEL e di una licenza per l uso di EyesWeb come standard INTEL in nuovi prodotti hardware per independent living : in particolare, nel febbraio 2008 il candidato ha ottenuto un contratto con INTEL per l adozione da parte di INTEL del software EyesWeb e dei relativi risultati della ricerca come standard per i nuovi prodotti hardware (sensori e sistemi hardware mobili) per independent living e supporto ad anziani: INTEL commercializza dal 2008 prodotti hardware (sensori wireless, processori dedicati indossabili) per il monitoraggio di anziani su larga scala, basati sul software e sui risultati della ricerca nel progetto EyesWeb conseguiti dal candidato. Il contratto è tra INTEL e il DIST- Università di Genova, con la direzione scientifica del candidato. INTEL ha scelto EyesWeb fra oltre trenta alternative a livello mondiale. Responsabile scientifico del progetto KANSEI Information Processing tra DIST-Università di Genova e WASEDA University di Tokyo (Prof Shuji Hashimoto). Il progetto consiste di attività di ricerca 6

7 congiunte tra i due gruppi di ricerca lo scambio di giovani ricercatori tra le due istituzioni per un periodo di residenza di 18 mesi e lo sviluppo di prototipi derivati dalla ricerca presentati in eventi pubblici (ad es., installazione multimediale alla mostra internazionale di arte contemporanea Arti Visive 3, Palazzo Ducale, Genova, 1998). Durata 18 mesi: gennaio 1998 giugno Responsabile scientifico di convenzioni e contratti con imprese e istituti di ricerca nazionali e internazionali riguardanti attività di ricerca congiunta (piu di 20 contratti, nel seguito sono elencati solo alcuni rappresentativi): convenzione quadro con IRCAM (Centro Pompidou, Parigi), 2002, durata 1 anno; convenzione quadro con Studio Azzurro (Milano), 2001, durata 2 anni (include lo sviluppo di prototipi e installazioni multimediali per i musei Città della Scienza a Napoli e al ITT di Tokyo); convenzione quadro con Tempo Reale (Istituto fondato da Luciano Berio), per progetti di ricerca congiunta che hanno portato a realizzazioni di sistemi multimediali distribuiti real-time per diversi eventi pubblici realizzati al Teatro La Scala di Milano (1986 e 1999 opera Outis ) e il Festival di Salisburgo (1999, opera Cronaca del Luogo ). Responsabile scientifico di contratti tra DIST-Università di Genova e Iritecna e successivamente con Demag-Italimpianti, riguardante il progetto e lo sviluppo di ambienti software derivati da PETREX (ambiente X-Petrex) per il supporto alla progettazione di sistemi software industriali real-time e per la simulazione d'impianto real-time, basati su reti di Petri e sul sistema Petrex ( ). Tale progetto ha incluso la supervisione alla progettazione e simulazione del sistema software di controllo degli impianti di altoforno AFO5 di Taranto. Responsabile scientifico e software project manager del progetto software PETREX, basato su reti di Petri ad alto livello, sviluppato dal 1986 al 1992 con Ibimaint SpA e con NEXO SpA, in collaborazione con DSI- Università di Milano (Prof. G.Haus). Responsabile scientifico e software project manager del progetto EyesWeb (www.eyesweb.org). Responsabile scientifico per il DIST di cinque contratti con SIPRA SpA, su modelli di analisi dell audience televisiva basati su KANSEI Information Processing: nel 2001, per un importo di Lit; Nel 2002, Lit; Nel 2003, ,00euro; Nel 2004, ,00euro. Nel 2005, ,00euro. Nel 2007, euro. Responsabile di un contratto con la Fondazione IBM nel , per lo sviluppo di applicazioni multimediali interattive, che ha portato alla progettazione e realizzazione dello stand IBM allo SMAU 95 con installazioni progettate dal candidato e realizzate dal suo Laboratorio InfoMus. Responsabile del progetto di sistemi multimediali e di interfacce multimodali per applicazioni artistiche con Festival di Salisburgo e Istituto Tempo Reale, 1999, per l opera di Luciano Berio Cronaca del Luogo che ha inaugurato il Festival di Salisburgo Responsabile nel 2007 e 2008 dei contratti con INTEL per la licenza del software di ricerca EyesWeb ideato dal candidato e di cui il candidato e project manager. INTEL ha scelto EyesWeb come standard per i propri prodotti hardware su independent living. Progetti di ricerca nazionali Responsabile scientifico per l unità di Genova del progetto PRIN "Strategie per il controllo gestuale espressivo di algoritmi di sintesi ed elaborazione audio", gennaio 2004 dicembre Responsabile scientifico per l unità di Genova del progetto COFIN "Modelli per il suono nell'interazione uomo-macchina e uomo-ambiente", gennaio 2001 dicembre Responsabile scientifico del progetto CNR Metodi di analisi dell espressività nel movimento umano per applicazioni in Virtual Environment", agosto maggio Responsabile scientifico per l unità di Genova del Progetto Speciale CNR SARI (Sistemi Autonomi Ragionanti Intelligenti), Responsabile scientifico per l unità di Genova del Progetto Speciale CNR Sistemi multimediali per automazione museale e teatrale,

8 Responsabile scientifico per l unità di Genova del Progetto Finalizzato Sistemi Informatici e Calcolo Parallelo, Sottoprogetto 7: Sistemi di Supporto al Lavoro Intellettuale, Obiettivo C: Sistemi avanzati di produttività individuale, Linea di Ricerca Coordinata C4 "MUSIC", Titolo della ricerca: Stazione di lavoro Musicale Intelligente, Responsabile scientifico per l unità di Genova di progetti MPI 40% (Intelligenza Artificiale ed Informatica Musicale), DIST, Università di Genova, e successivamente MURST 40% (Sistemi Multimediali e Informatica Musicale), dal 1985 al Responsabile del Laboratorio/Atelier su Ambienti Multimodali Interattivi e Informatica Musicale alla mostra VI Mostra della Cultura Scientifica e Tecnologica Imparagiocando, Palazzo Ducale, Genova, marzo-aprile 1996 (Progetto MIUR). Direttore di progetti e contratti relativi allo studio e alla realizzazione di sistemi interattivi multimediali e di interfacce multimodali per installazioni permanenti in Musei e Centri della Scienza, tra cui: Città della Scienza di Napoli, (circa 250M milioni di lire) Acquario di Genova (1997, 1998, 2002) (circa 200 milioni di lire) Porto Antico Spa (Museo del Mare e della Navigazione, ) Responsabile di progetti di sistemi multimediali e di interfacce multimodali per applicazioni artistiche con Biennale Architettura (1996), IBM SEMEA (1995), Teatro La Scala (1996 e 1999), Teatro La Fenice (Venezia, 2001), Teatro dell Opera Carlo Felice (dal 1997). Responsabile di progetti di divulgazione scientifica delle attività del centro internazionale di eccellenza Casa Paganini dell Università di Genova per le edizioni del Festival della Scienza 2006, 2007 e Responsabile scientifico dei Progetti di ricerca e di divulgazione del Centro Internazionale di Eccellenza Casa Paganini InfoMus Lab (www.casapaganini.org) Responsabile di progetti di exploitation della ricerca scientifica in produzioni artistiche, tra le quali le tecnologie interattive e le interfacce multimodali per opere di teatro musicale per La Biennale di Venezia, Ravenna Festival, Opera di Roma, Festival di Salisburgo 1999, Teatro La Fenice di Venezia, Teatro alla Scala di Milano. Responsabile di Progetti di ricerca di ateneo per l Università di Genova nel 2005 e nel Attività didattica Co-Director del New York University Summer Program ospitato da Università di Genova (4 edizioni: 2003, 2004, 2005, 2006) New York University (NYU) organizza Summer Program per alcuni curricula di studio, in collaborazione e ospitati da istituzioni accademiche di prestigio internazionali. I Summer Program consistono di un periodo di 3 settimane nella sede ospitante, con il coinvolgimento di docenti e studenti delle due istituzioni, per il conseguimento da parte degli studenti partecipanti di un totale di 6 CFU. Gli studenti sono selezionati dalle due istituzioni. NYU ha richiesto ad AC di svolgere in qualità di Co-Director e docente il Summer Program su Nuove tecnologie ICT, musica e danza presso la sede del centro di ricerca InfoMus. AC è stato Co-Director, docente e delegato del Rettore per l Università di Genova in queste collaborazioni con la Università di New York: New York University Summer Program per gli anni 2003, 2004, 2005 e 2006: in ogni edizione sono previsti tre corsi intensivi svolti a circa 20 studenti della NYU e della Università di Genova per una durata di tre settimane, con un riconoscimento di un totale di 6 CFU. I progetti Summer Program NYU prevedono inoltre attività di tirocinio ed esercitazioni sulla piattaforma EyesWeb per gli studenti delle due Università. NYU Summer Program 2003 : programma didattico ufficiale con 6CFU conseguiti da studenti delle due università nei settori della informatica, della multimedialità e delle 8

9 applicazioni ai sistemi software per l arte e la cultura. Durata dei corsi intensivi: 3 settimane, luglio titolare dell insegnamento Creating with Interactive Media (3CFU) per il NYU Summer Program 2003 (30 ore, 3 crediti NYU, luglio 2003). NYU Summer Program 2004 : programma didattico ufficiale con 6CFU conseguiti da studenti delle due università nei settori della informatica, della multimedialità e delle applicazioni ai sistemi software per l arte e la cultura. Durata dei corsi intensivi: 3 settimane, luglio titolare dell insegnamento Creating with Interactive Media (3CFU) per il NYU Summer Program 2004 (30 ore, 3 crediti NYU, luglio 2004). NYU Summer Program 2005 : programma didattico ufficiale con 6CFU conseguiti da studenti delle due università nei settori della informatica, della multimedialità e delle applicazioni ai sistemi software per l arte e la cultura. Durata dei corsi intensivi: 3 settimane, luglio titolare dell insegnamento Creating with Interactive Media (3CFU) per il NYU Summer Program 2005 (30 ore, 3 crediti NYU, luglio 2005). NYU Summer Program 2006 : programma didattico ufficiale con 6CFU conseguiti da studenti delle due università nei settori della informatica, della multimedialità e delle applicazioni ai sistemi software per l arte e la cultura. Durata dei corsi intensivi: 3 settimane, luglio titolare dell insegnamento Creating with Interactive Media (3CFU) per il NYU Summer Program 2006 (30 ore, 3 crediti NYU, luglio 2006). Progetti UE su didattica internazionale; didattica presso altre Università Local project manager per l Università di Genova del progetto triennale EU TMR IHP MOSART Network (V Programma Quadro): rete europea per lo scambio, la didattica e la supervisione a giovani ricercatori ( , budget 100Keuro). Responsabile per il DIST (partner UE) e membro del comitato scientifico internazionale e docente per il progetto finanziato dalla UE 1st UE Pythagora Intensive Courses on Cognitive Musicology (Jyvaskyla, Finlandia, 2 settimane, agosto 1998), con il ruolo di coordinamento e insegnamento delle discipline informatiche. Responsabile scientifico e membro del comitato scientifico internazionale e docente per il progetto finanziato dalla UE 2nd UE Pythagora Intensive Courses on Cognitive Musicology (Jyvaskyla, Finlandia, 2 settimane, agosto 2001), con il ruolo di coordinamento e insegnamento delle discipline informatiche (10 ore). Responsabile per il DIST (partner UE) e membro del comitato scientifico internazionale e docente per il progetto UE SOCRATES programme: HIGHER EDUCATION (ERASMUS) Intensive programme Projects, con il ruolo di coordinamento e insegnamento delle discipline informatiche (10 ore), Università di Gent (Coordinatore), 24 agosto 2 settembre (Partners: Università di Genova, Università di Jyvaskyla, Università di Oslo, Università di Koln). Responsabile per il DIST (partner UE) e membro del comitato scientifico internazionale e docente per il progetto UE SOCRATES programme: HIGHER EDUCATION (ERASMUS) Intensive programme Projects, con il ruolo di coordinamento e insegnamento delle discipline informatiche (10 ore), Università di Gent (Coordinatore), 28 agosto 7 settembre (Partners: Università di Genova, Università di Jyvaskyla, Università di Oslo, Università di Koln). Membro del Comitato di Programma e docente della EU Noe SIMILAR enterface 2007 Summer School on Multimodal Interfaces (http://www.cmpe.boun.edu.tr/enterface07/), dal 16 luglio al 10 9

10 agosto 2007, con attività di docenza (4 ore frontali) e 20 ore di supervisione didattica, Università del Bosforo, Istanbul. Membro del Comitato di Programma della EU Noe SIMILAR enterface 2008 Summer School on Multimodal Interfaces (http://enterface08.limsi.fr/), dal 4 al 29 Agosto 2008, Computer Sciences Laboratory for Mechanics and Engineering Sciences (LIMSI) - a pluridisciplinary CNRS laboratory (UPR 3251) associated with Paris-6 and Paris-11 Universities. EU Summer University on New Media and Art (Università di Poitier e Università di La Rochelle, Settembre 2002): membro del comitato di programma e docente su sistemi multimediali, docenza frontale 20 ore. Chair e membro del comitato di programma della EU Summer School Sound to Sense Sense to Sound, svolta nell ambito del progetto S2S^2 (6 Programma Quadro IST Coordination Action), luglio 2005 (40 ore, scuola per dottori di ricerca e ricercatori nei settori della multimedialità e interazione uomo-macchina). Program Chair e docente nella 4 th EU School on Sound and Music Computing, 7-11 giugno 2008, Casa Paganini, Università di Genova (20 ore di corsi ed esercitazioni, dettagli su smcnetwork.org). Membro del Comitato di Programma e organizzatore della EU enterface 2009 Summer School on Multimodal Interfaces, dal 13 luglio al 7 Agosto 2009, Casa Paganini, Università di Genova. La scuola dura 4 settimane, 8 ore al giorno di docenza e laboratori. Responsabile per il DIST (partner UE) e membro del comitato scientifico internazionale e docente per il progetto UE SOCRATES programme: HIGHER EDUCATION (ERASMUS) Intensive programme Projects, con il ruolo di coordinamento, Università di Jyvaskyla (Coordinatore), agosto (Partners: Università di Genova, Università di Jyvaskyla, Università di Oslo, Università di Colonia, Univerità di Amburgo). Responsabile per il DIST (partner UE) e membro del comitato scientifico internazionale e docente per il progetto UE SOCRATES programme: HIGHER EDUCATION (ERASMUS) Intensive programme Projects, con il ruolo di coordinamento, Università di Jyvaskyla (Coordinatore), agosto (Partners: Università di Genova, Università di Jyvaskyla, Università di Oslo, Università di Colonia, Università di Amburgo). Responsabile per il DIST (partner UE) e membro del comitato scientifico internazionale e docente per il progetto UE SOCRATES programme: HIGHER EDUCATION (ERASMUS) Intensive programme Projects, con il ruolo di coordinamento, Università di Amburgo, agosto (Partners: Università di Genova, Università di Jyvaskyla, Università di Oslo, Università di Colonia, Università di Amburgo). Compiti didattici ufficiali per Università di Genova Titolare dell insegnamento annuale di Ingegneria del software dal 1991 al 1998 per i corsi di laurea in ingegneria elettronica e ingegneria informatica. Titolare dell insegnamento annuale di Ingegneria del software 1 dal 1998 al 2003 per i corsi di laurea in ingegneria biomedica, ingegneria elettronica e ingegneria informatica. Titolare dell insegnamento annuale Ingegneria del software e linguaggi di sviluppo 1 dal 2003 al 2008 per i corsi di laurea in ingegneria biomedica ed ingegneria elettronica (5 CFU, ING-INF/05). Esercitatore per l insegnamento Fondamenti di Informatica dal 1991 al 1999, per i corsi di laurea di ingegneria elettrica, chimica e dell ambiente e territorio (Titolare del corso Prof. A.Frisiani). Titolare dell insegnamento annuale Fondamenti di Informatica 1 nell a.a per il corso di laurea in ingegneria elettrica, ING-INF/05. 10

11 Titolare dell insegnamento Progettazione e Produzione Multimediale 1 (dal 1998 al 2009, 5 CFU), per i corsi di laurea in ingegneria informatica, ingegneria elettronica e ingegneria biomedica, ING- INF/05. Titolare dell insegnamento Produzione Multimediale 1 (a.a , 5 CFU), per il corso di laurea in ingegneria elettronica, ING-INF/05. Titolare dell insegnamento Interazione Uomo Macchina e Multimedia 1 (a.a , 5 CFU), per il corso di laurea in ingegneria elettronica, ING-INF/05. Titolare dell insegnamento Teoria e tecniche di elaborazione delle immagini digitali (a.a , , , , e ), 4 CFU, settore ING-INF/05, per il corso di laurea del DAMS, Facoltà di Lettere e Filosofia, Università di Genova. Titolare dell insegnamento Informatica e elaborazione dell immagine elettronica (a.a , , ), 3 CFU, settore ING-INF/05, per il corso di laurea del DAMS, Facoltà di Lettere e Filosofia, Università di Genova. Titolare dell insegnamento Informatica e sistemi multimediali (a.a ), 3 CFU, settore ING- INF/05, per il corso di laurea del DAMS, Facoltà di Lettere e Filosofia, Università di Genova. Titolare dell insegnamento Elaborazione di linguaggi multimediali (a.a , , , , , , ), 8 CFU, settore ING-INF/05, per il corso di laurea specialistica in Scienze dello Spettacolo presso il DAMS, Facoltà di Lettere e Filosofia, Università di Genova. Titolare dell insegnamento Sistemi e Interfacce Multimediali / Multimedia Systems and Interfaces (in inglese) (a.a , , 5 CFU), per il corso di laurea specialistica in Ingegneria Informatica e per il corso di laurea in Robotics Engineering, ING-INF/05. Titolare dell insegnamento Multimodal Systems for Human-Computer Interaction (in inglese) (a.a , , 5 CFU), per il corso di laurea specialistica in ingegneria informatica, ING- INF/05. Titolare dell insegnamento Human Computer Interaction nell ambito del Corso di Laurea in Ingegneria Informatica dell Università di Genova, nell ambito del Progetto UE Erasmus Mundus EMARO su Robotica Avanzata, per un totale di 30 ore di lezione frontale, a.a Relatore presso l Università di Genova di numerose tesi di laurea in ingegneria informatica, ingegneria elettronica e ingegneria biomedica a partire dal Correlatore in tesi di laurea in informatica presso DSI-Università di Milano (1988), presso il Politecnico di Milano (2002), presso l Università di Torino (Alessandria, 2008). Tutor di Dottorati di ricerca in Ingegneria Informatica e in Ingegneria della Informazione presso l Università di Genova dal Attività didattica in Master Universitari post-laurea Docente presso il Master in Management Culturale Internazionale su Informatica e sistemi multimediali per i beni culturali e l arte, Centro PERFORM, Università di Genova, a.a (16 ore), (8 ore), (8 ore), (4 ore). Docente presso il Master Ambienti Virtuali e Arte Digitale, corso Interazione uomo-macchina e sistemi multimediali per l arte (4 ore), Scuola Superiore di Studi S.Anna, Pisa, maggio Docente presso l Istituto Universitario di Studi Superiori (IUSS) di Pavia, Classe accademica di Scienze e Tecnologie, corso Intelligenza artificiale e rapporti uomo-macchina, anno accademico , 26 ore di corso frontale ad allievi IUSS iscritti al secondo anno delle Facoltà di Ingegneria e Scienze MM.FF.NN. di Pavia. 11

12 Docente per il Corso di Dottorato in Tecnologie dell Informazione e Arte, Università Catolica di Porto, 26 marzo 2011, 8 ore su Interactive Multimedia Technologies. Proprietà di brevetti 1. Brevetto No , del 3/12/1993: Software per la simulazione ed esecuzione di modelli di sistemi basato su reti di Petri estese. Tale brevetto di proprietà del candidato è stato concesso in licenza per contratti e attività di sviluppo applicazioni industriali con le società IBIMAINT SpA e NEXO SpA (Milano). 2. Brevetto Italia No. GE93A depositato il : Sistema multimediale di controllo e generazione di musica e animazioni bidimensionali e tridimensionali in tempo reale pilotato da rilevatori di movimento. Tale brevetto di proprietà del candidato è stato utilizzato in contratti con la società SoundCage Scrl. 3. Brevetto europeo No depositato il : Sistema multimediale di controllo e generazione di musica e animazione in tempo reale. Tale brevetto di proprietà del candidato è stato utilizzato in contratti con società e istituzioni europee anche nell ambito del progetto ESPRIT Basic Research 8579, MIAMI (Multimodal Integration for advanced Multimedia Interfaces), durata 3 anni, (vedi capitolo successivo) e nello stand Internet Cafè del Congresso EICT 1995, Brussels Congress Centre, e alla base di un progetto selezionato dalla UE come uno dei migliori 15 progetti innovativi in Europa, come dimostrato dal video ufficiale UE IST Inventing Tomorrow a cura del Ministro UE Edith Cresson (1995). 4. Proprietà intellettuale della piattaforma software EyesWeb (vedi contratto di licenza a terzi specificato nelle pagine di download del software in ). Tale software è attualmente licenziato a più di utenti nel mondo (individui e istituzioni), è oggetto di due contratti di licenza con INTEL ed è utilizzato da più di 10 progetti UE IST, ICT, CRAFT e Cultura Brevetto per invenzione industriale n. GE2007A000118, titolo sistema multimediale interattivo per l ascolto attivo di musica registrata, C.C.I.A.A. Genova, Cod. 10, 30 novembre Richiedente e proprietario: Antonio Camurri. Tale brevetto di proprietà del candidato è stato alla base del progetto EU ICT SAME, con exploitation in collaborazione con Nokia. Contributi a comitati internazionali di standardizzazione - Vice-Presidente e membro del Executive Committee (ExCom) di IEEE Computer Society Technical Committee on Computer Generated Music dal 1992 e membro del comitato ACM per la definizione e la standardizzazione all interno della comunità informatica internazionale della disciplina Sound and Music Computing [R23, C25], che ha definito la disciplina denominata Sound and Music Computing successivamente inserita nella tassonomia ACM delle discipline dell informatica come risulta dalla pubblicazione della tassonomia su ACM Comp. Reviews a partire dal numero di gennaio I risultati del lavoro svolto da Camurri nei citati comitati ACM e IEEE CS TC è documentato nella pubblicazione Standards in Computer Generated Music IEEE Computer Society. - Membro del comitato IST-E3 Interfaces & Enhanced Audio-Visual Services (MHP, MPEG2. MPEG4, MPEG7), V Programma Quadro, Key Action IV.6 - Ideatore e responsabile scientifico del progetto EyesWeb (www.eyesweb.org), che ha prodotto la EyesWeb open software platform, distribuita a più di utenti (individuali e istituzioni) nel mondo, utilizzata come standard in numerosi progetti EU IST e ICT nel 5, Programma Quadro, attualmente usata come standard da numerose istituzioni internazionali (ad es., KTH- 12

13 Stoccolma; Interactive Institute, Svezia; Ircam Centro Pompidou, Parigi; Media Lab Europe) e adottata anche per attività didattiche in numerose università italiane e straniere, tra cui Cardiff, Bristol, Leeds, Queen s Univ Belfast, Dublino, Gent, Udine, Padova, Genova, Torino, Bologna, Esbjerg, Porto. Come specificato in precedenza, EyesWeb è adottato anche come standard da INTEL in prodotti hardware, il candidato è responsabile di due contratti con INTEL dal Attività di revisore (estratto) - Revisore per la Commissione UE di proposte di progetti IST e membro di comitati di revisione in Technical Audit a partire dal Ha partecipato ad attività di revisione per un totale di circa 40 progetti IST. - Invitato nel 1996 dal Ministero dell Industria del Giappone come revisore del progetto nazionale HUMANOID, che ha previsto un viaggio e sopralluoghi a Tokyo della durata di una settimana e una presentazione di una Keynote Lecture alla Waseda University. - Revisore di articoli scientifici per riviste internazionali tra cui IEEE COMPUTER, IEEE MULTIMEDIA, IEEE Parallel & Distributed Technology, IEEE Trans on SMC, IEEE Trans on Affective Computing, IEEE Trans on Multimedia, International Journal of Pattern Recognition and Artificial Intelligence, Computer Music Journal (MIT Press), Interface, Journal of New Music Research. - Revisore di proposte di pubblicazioni di libri scientifici per per le case editrici IEEE Computer Society Press, MIT Press, Kluwer Academic Publishers, IOS Press, Taylor & Francis. - Revisore di progetti scientifici nazionali in informatica per il Ministeri della Ricerca del Belgio, Svezia, Norvegia, Irlanda, Svizzera, USA (New York University), Università di Glasgow. - Revisore per numerose conferenze internazionali a partire dal 1990, incluse IEEE SMC 97 e 98, ACM Multimedia 04 e 05, Eurographics 2005 e 2013, NIME 2005, ICMC 2005, ICMC 2006, ICMC 2007, ICMC 2008, International Conference on Virtual Storytelling 2007, Intl Gesture Workshop 2006 e 2007, Intl Conf Multimodal Interfaces ICMI-2008, NEM Summit 2008, FG 2008, ACII 2011, ACII Revisore e Tutor per Ministero delle Attività Produttive e MIUR - Iscritto dal 2003 all Albo degli Esperti istituito presso il MIUR. - Revisore di progetti FIT (Fondo per l Innovazione Tecnologica) del Ministero delle Attività Produttive tra il 2004 e il Membro della Commissione di Valutazione Grandi Progetti Strategici, Informatica; Tutor del progetto Cybersar. - Revisore in itinere di un progetto MIUR sul GRID italiano e membro del comitato di programma della conferenza 2008 su escience di presentazione dei progetti GRID italiani. Membro del Panel di Esperti MIUR Grandi Progetti Strategici - Informatica Membro del panel di esperti valutatori dei Grandi Progetti Strategici, Programma Strategico n.11 ICT: il Candidato ha ricevuto nel 2006 tale nomina con l incarico di valutazione dei contenuti scientifici dei progetti presentati nel Programma Strategico n.11. ICT e componentistica elettronica e per lo svolgimento delle attività inerenti la predisposizione del capitolato tecnico, secondo la procedura prevista dall art. 5 del DM 593/00. Il Panel è formato dai Proff. Archetti, Meo, Vespri, Camurri, Giunchiglia. Incarico ricevuto dal DIPARTIMENTO PER L'UNIVERSITA', L'ALTA FORMAZIONE ARTISTICA, MUSICALE E COREUTICA E PER LA RICERCA SCIENTIFICA E TECNOLOGICA, Direzione generale per il coordinamento e lo sviluppo della ricerca, Ufficio VI. Tale attività ha riguardato la valutazione collegiale dei 16 progetti GPS ammessi alla fase di valutazione e ha incluso una serie di visite presso diverse sedi delle industrie proponenti. 13

14 Il candidato è stato altresì incaricato, in data 21 aprile 2008, di effettuare le attività di valutazione tecnicoscientifica in itinere del progetto DM28916 di ricerca dal titolo "Array Subacqueo a Sensori Optoacustici" (ASSO) di Whitehead Alenia Sistemi Subacquei, ai sensi del D.M. 593/2000. Esperto in itinere nell ambito del Programma Operativo Nazionale Ricerca Scientifica, Sviluppo Tecnologico, Alta Formazione per le Regioni dell Obiettivo 1 Nominato il 16 maggio 2006 esperto scientifico in itinere per il progetto sottoindicato finanziato a valere sull Avviso 1575/2004, pubblicato sulla G.U.R.I. Serie Generale n. 295 del 17 dicembre 2004 Supplemento Ordinario n e sul sito web del MIUR Settore Ricerca/Fondi Strutturali U.E.: progetto CYBERSAR Cyberinfrastructure per la ricerca scientifica e tecnologica in Sardegna Consorzio COSMOLAB (prot. MIUR 746/2). Programma Operativo Nazionale Ricerca Scientifica, Sviluppo Tecnologico, Alta Formazione per le Regioni dell Obiettivo 1 (Campania, Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia, Sardegna) Avviso n del 29 Novembre 2004 pubblicato sulla G.U.R.I. del n. 295 Suppl. Ordinario n.182. Membro del Panel di Esperti relativamente alla valutazione e tutoraggio del Programma Operativo Nazionale Ricerca Scientifica, Sviluppo Tecnologico, Alta Formazione, Misura II.2 Società dell Informazione per il Sistema Scientifico Meridionale, Azione a Sistemi di calcolo e simulazione ad alte prestazioni. Membro del Comitato di Programma della Conferenza Nazionale Italian e-science 2008, Università di Napoli Federico II, maggio 2008, in cui sono stati presentati i progetti Avviso 1575/2004. Esperto valutatore di progetti MIUR PIA innovazione, FIT, FAR Iscritto all'albo degli esperti scientifici del MIUR dal 2003, il candidato ha ricevuto e portato a compimento i seguenti incarichi: - Affidamento di incarico di valutazione del programma di sviluppo precompetitivo di cui alla legge n. 46/82, nell'ambito del 2 bando PIA Innovazione (decreto 10/05/2004), Settore: "INFORMATICA", Comparto: "SW DI BASE E APPLICATIVO - SW ENGINEERING". - Esperto valutatore della proposta di Progetto PIA II - FIT C01/0589/P /13. Titolo progetto: Grillo Parlante. Soggetto proponente: TD GROUP SUD SRL. (2005). - Esperto valutatore del progetto PIA innovazione - prog. 465 (programma di sviluppo precompetitivo), SISTEMA INFORMATIVO PER L E-GOVERNMENT NELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE LOCALE. Soggetto proponente: Soluzione Informatica Scrl, Palermo (2005) - Affidamento di incarico di valutazione finale per progetto FIT - Fondo INNOVAZIONE TECNOLOGICA, Bando tematico Regione Lombardia, Legge n.46/82. Progetto: Realizzazione di architetture hardware e software per monitoraggio e gestione remotizzati mediante dispositivi HMI fissi e mobili, multicanale, personalizzabili e adattativi. Soggetto attuatore: ESA ELETTRONICA SpA. (2005). - Esperto incaricato della valutazione in itinere del progetto Spin-Off n. 2/04: Progettazione di nuova sensoristica metereologica e microclimatica specifica per monitoraggi in ambienti estremi, nell ambito dei progetti di ricerca ammessi agli interventi previsti all art.11 del D.M 8 agosto 2000 n.593. Spin-off: TeMa Srl. (2006) - Membro della commissione di valutazione finale del seguente progetto: Piano B002/D1 LINK II FASE Piano di potenziamento della rete di ricerca e di sviluppo del territorio -Progetto LINK - Seconda fase Progetto D1 Sviluppo e sperimentazione di servizi per Prototipazione rapida. Soggetto attuatore: Piaggio V.E. S.p.A. (2006) - Nomina di esperto tecnico-scientifico per la Commissione di accertamento finale di spesa del progetto Cluster 16 (Multimedialità) - Progetto n. 2 A1/3 - Sistema distribuito per lo sviluppo e la diffusione di materiale multimediale per la formazione a distanza (Direzione Generale per il coordinamento e lo sviluppo della ricerca, Ufficio IV - L. 488/92). Soggetto Attuatore: Università degli Studi di Catania. (2006) - Esperto valutatore della proposta di progetto FAR Progetti di ricerca nazionali. Titolo progetto: FIESTA: Framework Informatico per l Erogazione di Servizi Telematici Avanzati.. Soggetto proponente: GEPIN Datitalia (2006). 14

15 - Esperto membro della commissione di valutazione finale del progetto ASIC: Applicazioni e Servizi Innovativi di Comunicazione Voce/Video/Dati, DM29098, Tema 4, nell'ambito del PNR per la Microelettronica e la Bioelettronica. Soggetto attuatore: ItalTel SpA. (2007). - Esperto incaricato della valutazione di accertamento finale per il seguente progetto: EASY-VR Strumenti e metodi di Realtà Virtuale per migliorare l interazione e la manipolazione di oggetti virtuali da parte di designer e progettisti dell autoveicolo, Presentato ai sensi dell art._5/6_ L. 297/1999, Progetto MIUR n 7182 Decreto n del 30/12/2005 e Decreto modificativo n. 172 del 20/2/2007. Soggetto attuatore: Elasis Spa. (2007) Partecipazione a comitati di programma, associate editor, conference chair, seminari su invito e keynote lecture Member of the Editorial Board and since 1994 Associate Editor of the International Journal of New Music Research (formerly Interface ), founded in 1972, Taylor&Francis Publ. Member of the Editorial Board since 2011 of the journal Intelligenza Artificiale, the International Journal of the AI*IA. Member since 2012 of the Editorial Board of the International Journal of Synthetic Emotions (www.igi-global.com/ijse). Member since 2008 of the permanent Steering Committee of the series of Intl Conferences NIME (www.nime.org) since Member since 2011 of the permanent Steering Committee of the series of Intl Conferences INTETAIN (www.intetain.org), EAI (European Alliance for Innovation), ICST and in cooperation with ACM SIGCHI. Conference and workshop Chair (estratto): - (Chair) First Intl Workshop on Artificial Intelligence and Music, 1989, Genova. (co-sponsored by IEEE CS) - (Co-Chair) IX Intl Colloqium on Musical Informatics, 1991, university of Genova (co-sponsored by IEEE CS) - (Chair) Intl Workshop KANSEI: The Technology of Emotion, 1997, University of Genova. - (Chair) IEEE Intl Conf on Systems Man and Cybernetics 1998, Track on KANSEI information Processing. - (Chair) IEEE Intl Conf on Systems Man and Cybernetics 1999, Track on KANSEI information Processing. - (Chair) V Intl Gesture Workshop 2003, Genova (http://infomus.dist.unige.it/gw2003), Springer-Verlag LNAI (General Co-Chair) 2 nd Intl. Conf. on Enactive Interfaces ENACTIVE-05, Genova, Novembre 2005 (www.enactive2005.org). - (General Co-Chair) 1 st Intl School EyesWeb Week, 6-11 febbraio 2006, Casa Paganini, Genova. (www.eyesweb.org) - (General Co-Chair) 2 nd Intl School EyesWeb Week, febbraio 2008, Casa Paganini, Genova (www.eyesweb.org). - (General Co-Chair), International Conference on New Interfaces for Musical Expression (NIME-08), Casa Paganini, University of Genoa (www.nime.org). - (General Chair), ARTECH 2008, 4 th International Conference on Digital Arts, November 2008: Portuguese Catholic University, Porto, Portugal, - Co-organizer and co-chair, 1st Workshop on Social Behaviour in Music, in the framework of the IEEE Social Computing Conference 2009, Vancouver, Canada, August General Chair Intl Conf INTETAIN 2011 (www.intetain.org) - Co-organizer and co-chair, 2nd Workshop on Social Behaviour in Music, in the framework of the International Conference Intetain 2011, Genova, Italy, May

16 - Co-organizer and Co-Chair, 3rd Workshop on Social Behaviour in Music, in the framework of the International Conference ACM ICMI 2012, Santa Monica, California, USA, October Chair of the Interactive Demo / Art Sessions at the Intl Conference ACII 2013, University of Geneve, September Keynote Lectures (estratto): - Seminario su invito al "First International Workshop on AI and Music", GMD, St. Augustin, Germania, Settembre Seminario su Intelligenza Artificiale e Musica alla First International Conference on Cognitive Musicology, Università di Jyvaskyla, Finlandia, Agosto Seminario Interactive Multimedia for Music and Dance, Università di Gent, Belgio, 30 novembre Seminario (su invito da parte di Videotime/Fininvest) al Convegno AES-IBTS Nuove Frontiere dell Audio - Tecnologie e Applicazioni, AES-IBTS 95, Fiera di Milano, novembre Seminario su invito del Prof.S.Hashimoto, Waseda University, Tokyo, in occasione del Workshop HUMANOID, e revisore progetto nazionale HUMANOID, ottobre Keynote Invited Lecture, Computational Passion Glimpses of Affective and Intelligent Computer Science, Dept Computer Science, Università di Twente, Olanda, settembre Seminario su invito a ECSITE 2002, novembre 2002, Londra (www.ecsite.net). - Keynote Lecture, 2nd Intl Conf on Music and Artificial Intellligence, Division of Informatics, University of Edinburgh, Sept Keynote Lecture a International Colloquium on New Music Research, Composition, Perception and Performance, Ghent, October 1994, IPEM, University of Ghent, Belgium. - Keynote Lecture a 2 nd Intl Conference on Artificial Intelligence and Music, Univ. Edinburgh, Dept. of Artificial Intelligence, Keynote Lecture a 2nd Intl Workshop on Art-Sciences of the Cognition", Univ. Toulouse, Dipartimento Intelligenza Artificiale e Scienze Cognitive, settembre Keynote Lecture a Resonance Intl Conf., IRCAM, Centro Pompidou, Parigi, ottobre Keynote Lecture a Intl Conf DAFX-04, 7th International Conference on Digital Audio Effects, Università di Napoli, Ottobre Keynote Lecture a Intl AISB 2004 Convention: Motion, Emotion and Cognition, University of Leeds, 29 March 1 April Intervento su invito, EURON Roboethics Atelier, 27 feb 2 mar 2006, Genova. - Intervento su invito, IEEE 7th International Conference Automatic Face and Gesture Recognition, FG2006, Southampton, UK, April Intervento su invite, AAAI Spring Symposium on Emotion, Personality and Social Behavior, marzo 2008, Stanford University. - Keynote Lecture al Simposio CrestMuse 2008, 22 agosto 2008, Osaka, progetto del Ministero Giapponese dell Industria su tecnologie multimediali per musica e per KANSEI, Kwansei University. - Intervento su invito di Philips a The ITEA 2 Symposium & ARTEMIS Annual Event 2008, a co-ordinated event with ARTEMISIA with a joint one-day programme, Rotterdam, the Netherlands, October Keynote Lecture, Intl Gesture Workshop GW 2009, Università di Bielefeld. - Keynote Lecture, Intl Conf on Music and Emotion, Univ. Newcastle, 31 agosto 3 settembre Keynote Lecture, Third International Workshop on Human Aspects in Ambient Intelligence (HAI'09), 15 settembre 2009, Univ Bicocca, Milano. - Distinguished Lecture, McGill University Montreal, Music and emotion: Toward computational models of empathy and entrainment", lecture co-sponsored by BRAMS, Montreal. - Invited Seminar, Max Planck Institute, 18 maggio 2011, Computational Models of Expressive Individual and Collective Behaviour. - Invited Seminar, University College London, Interaction Center, 29 Novembre 1 Dicembre Keynote Lecture, International Conference ArtsIT 2013, Milano, Università Bicocca. 16

17 Guest Editor di riviste e Editor di libri (estratto) - Guest Editor special issue della rivista internazionale Interface, Swets & Zeitlinger, su Intelligenza Artificiale e Musica, Vol.19, no.2-3, Editor del volume degli atti della Intl Conf on KANSEI The Technology of Emotion, Genova, Ottobre Editor del volume Lecture Notes on Artificial Intelligence LNAI 2915 Gesture-Based Communication in Human Computer Interaction, Aprile Guest Editor, Special Issue IEEE Multimedia su Multisensory communication and experience through multimedia, July-Sept 2004, IEEE Computer Society Press. - Guest Editor, Special Issue di Virtual Reality Journal su Multisensory Interaction in Virtual Environments, Co-Editor del volume NIME 2008 Proceeding International Conference on New Interfaces for Musical Expression, Università di Genova e NIME, ISBN: Guest Editor, special issue della rivista internazionale Signal Processing, su Ethnic music audio documents: from the preservation to the fruition, Guest editor with Gualtiero Volpe, Thierry Dutoit, and Maurizio Mancini of a special issue on selectedresults from the enterface'09 Workshop, Journal of Multimodal User Interfaces, Springer Verlag, Co-Editor, Proc. Intl Conf INTETAIN 2011, EAI and ICST, and ACM SIGCHI, published by Springer. - Guest editor with Dennis Reidsma, Anton Nijholt, and Gualtiero Volpe of a special issue on "NewModalities for Interactive Entertainment", International Journal of Entertainment Computing, Elsevier, in preparation. - Guest editor with Dennis Reidsma, Anton Nijholt, and Gualtiero Volpe of a special issue on "Expressive Interactive Systems for Arts and Entertainment", International Journal of Arts and Technology, Inderscience, in preparation. - Partecipazione a comitati scientifici e di programma di conferenze e workshop nazionali e internazionali (estratto): Comitato Scientifico, First European Workshop on Artificial Intelligence and Music, Genova, Giugno Chairman e Scientific Committee, VIII Colloquio di Informatica Musicale, Cagliari, 2-4 Nov Chairman e Scientific Committee, Workshop on Artificial Intelligence and Music, tenutosi in occasione della European Conference on Artificial Intelligence ECAI-90, Stockholm, 7 Agosto Chairman e Scientific Committee, Workshop on Artificial Intelligence and Music, tenutosi in occasione della European Conference on Artificial Intelligence ECAI-92, Vienna, Agosto Comitato Scientifico e del Comitato Organizzatore, IX Colloquio di Informatica Musicale, DIST - Università di Genova, Novembre Chairman e Scientific Committee, International Workshop on Man-Machine Interaction in Live Performance, Scuola di Studi Superiori Universitari e di Perfezionamento S.Anna, Pisa, 7-8 Giugno Scientific Committee, X Colloquio di Informatica Musicale, DIST - Università di Genova, Chairman della sessione scientifica "Petri Nets II" a 1992 IEEE International Conference on Systems, Man, and Cybernetics, Chicago, Ottobre Chairman della sessione scientifica "Models for musical signals analysis" a 1992 International Workshop on Models and Representations of Musical Signals, Capri, 5-7 Ottobre 1992, Università di Napoli. Program Committee, 1992 IEEE Intl. Conf. on Systems Man and Cybernetics (IEEE SMC 92). Program Committee, 1994 IEEE Intl. Conf. on Systems, Man, and Cybernetics (IEEE SMC 94), Scientific Committee, First International Conference on Cognitive Musicology, Agosto 1993, Università di Jyvaskyla, Finlandia. 17

18 Scientific Committee, 1994 IEEE International Conference on Systems, Man, and Cybernetics, San Antonio, Texas, Ottobre Scientific Committee, International Colloquium on New Music Research, Composition, Perception and Performance, Ghent, October 1994, IPEM - Institute for Psychoacoustics and Electronic Music, University of Ghent, Belgium. Co-Chairman (insieme a Roger Dannenberg, Carnegie Mellon University) del panel Computer Generated Music and Multimedia computing, alla IEEE International Conference on Multimedia Computing and Systems ICMCS-94, Maggio 1994, Boston. Scientific Committee, First Intl. Congress on Artificial Intelligence and Music, University of Edinburgh, UK, settembre Scientific Committee, 4 th Int. Symp. On Systematic Musicology & 2 nd Intl. Conf. On Cognitive Musicology (Joint Intl. Conference), College of Europe at Brugge, Belgium, 8-11 settembre Scientific Committee e Chairman di sessione scientifica, 5 th IEEE International Conference on Emerging Technologies and Factory Automation ETFA 96, Hawaii, novembre Program Committee, 5th IEEE International Conference on Emerging Technologies and Factory Automation ETFA 96. Scientific Committee, 1st International Workshop on Virtual Reality Rehabilitation, Lausanne, November Program Committee, 4th International Conference on Web Delivering of Music WEDELMUSIC 2004, Barcellona, Pompeu Fabra University, Sept 2004, Program Committee, AISB04 Convention: Motion, Emotion and Cognition, Leeds, University of Leeds, 29 March 1 April Program Committee, Intl Conf ACM Multimedia 2004, Multimedia Art Program, New York. Program Committee, 2 nd Intl Conference on Artificial Intelligence and Music, Edinburgh (atti pubblicati da Springer, Lecture Notes in AI) Scientific Committee, 2st International Workshop on Virtual Reality Rehabilitation, NY, November Program Committee, Intl Conf ACM Multimedia 2005, Multimedia Art Program, Singapore. Program Committee, 1st International Conference on Automated Production of Cross Media Content for Multi-channel Distribution, AXMEDIS-2005, Firenze (30 nov dic 2005) Program Committee, 2nd Intl Sound and Music Computing Conference, AIMI, Salerno, Program Committee, Intl Conf INTETAIN 2005, Intelligent Technologies for Interactive Entertainment, Madonna di Campiglio, 30 nov 3 dic Program Committee, 3rd International Symposium on Computer Music Modeling and Retrieval, Pisa, Sept. 2005, ACM SigWeb. Program Committee, 3 rd Intl Conf on Sound and Music Computing, Università di Salerno, novembre 2005, AIMI. Program Committee, ACII 2007, Second International Conference on Affective Computing and Intelligent Interaction, September 12-14, 2007, Lisbon, Portugal. Program Committee, 4th Intl Conf on Sound and Music Computing SMC-07, Luglio 2007, Lefkada, Grecia, Università di Atene. Program Committee, 4th International Conference on Virtual Storytelling 2007, December 5-7, Saint Malo, France. Program Committee, First International Workshop on Intelligent Interfaces for Human-Computer Interaction (IIHCI-2008), 4-7 marzo 2008, Technical University of Catalonia, Barcelona, Spain. Membro del Comitato di Programma della Conferenza Nazionale Italian e-science 2008, Università di Napoli Federico II, maggio 2008, in cui sono stati presentati i progetti Avviso 1575/2004 di cui il candidato è revisore. Membro del Comitato di Programma della conferenza Colloquio di Informatica Musicale CIM-2008, Biennale di Venezia, ottobre Program Committee e Invited Talk a AAAI 2008 Spring Symposium on Emotion, Personality and Social Behavior, Stanford University, marzo

19 Program Committee, Intl Workshop AFFINE - Affective Interaction in Natural Environments: Real-time affect analysis and interpretation for virtual agents and robots at ICMI 2008, ottobre 2008, Creta. Program Committee, Intl. Symposium AISB09 Convention, Symposium on Affective Bodily Expression, 6-9 aprile 2009, Heriot-Watt University, Edinburgh. Program Committee, Second International Workshop on Intelligent Interfaces for Human-Computer Interaction (IIHCI-2009), to be held in conjunction with the International Conference on Complex, Intelligent and Software Intensive Systems (CICIS-2009) marzo 2009, Fukuoka Institute of Technology (FIT), Fukuoka, Japan (http://www.cisis-conference.eu/). Scientific Committee, Intl Conf Mirage 2009, Computer Vision / Computer Graphics Collaboration Techniques and Applications, 4-6 maggio 2009, INRIA Rocquencourt, France (http://acivs.org/mirage2009/) Program Committee, ACII 2009, Third International Conference on Affective Computing and Intelligent Interaction, September 2009, Amsterdam. Program Committee, Third International Workshop on Human Aspects in Ambient Intelligence (HAI'09), Univ Bicocca, Milano. Program Committee, 1st International Workshop on Emotion Synthesis, representation, and Analysis in Continuous spaces (EmoSPACE 2011), held in conjunction with IEEE FG 2011, March 2011, Santa Barbara, California. Program Committee, 2012 ASE/IEEE International Conference on Social Informatics, Washington D.C., USA on December 14-16, Program Committee, 9th International Symposium on Computer Music Modeling and Retrieval (CMMR) Music and Emotions, Queen Mary University, London, June Program Committee, NIME New Interfaces for Musical Expression, Ann Arbor, Michigan, May 21-23, Program Committee, IDC Interaction Design and Children 2012, In cooperation with ACM (Association for Computing Machinery), June 2012, Bremen, Germany. Program Committee, 9th International Symposium on Computer Music Modeling and Retrieval (CMMR 2012) - Music and Emotions, Queen Mary University of London, June Program Committtee, 3rd Intl. Workshop on Socially Intelligent Surveillance and Monitoring (SISM 2012), satellite Workshop of CVPR 2012, June 2012, Providence, USA. Co-Chair, ACM Multimedia 2013 Intl Conf, Art Program, Barcellona. Co-Chair, ACII 2013 Intl Conf, Demo Program, University of Geneve, Switzerland. Impatto e trasferimento tecnologico dei risultati della ricerca Il candidato ha contribuito al trasferimento dei risultati della ricerca in applicazioni industriali, come dimostrato dai 5 brevetti citati in precedenza e dai numerosi contratti di cui è stato responsabile personalmente o per conto della Università di Genova con numerose industrie tra cui le seguenti: SIP SpA, Eidomedia (Genova); Istituto Tempo Reale (Firenze); Fondazione IBM; DEMAG-Italimpianti e IRITECNA (Genova); SUGAR Music Srl (Milano), SIPRA SpA (Milano) (Con SIPRA SpA è stato responsabile per un totale di 10 contratti a partire dal 2000 per un totale di circa euro); Acquario di Genova; Porto Antico SpA; Costa Edutainment SpA; INCA (Grenoble, ); NEXO SpA (Milano); IBIMAINT SpA (Milano); 2 contratti con INTEL (nel 2007 e 2008). Altri esempi: Stand per European Commission a EITC'95 Exhibition, Brussels Congress Centre, in cui sono stati presentati prodotti e brevetti sviluppati nel progetto UE MIAMI ( ). Il progetto HARP, realizzato dal candidato nell ambito del progetto EU IST MIAMI e stato selezionato come uno dei 15 esempi di progetti guida in Europa per il video Inventing Tomorrow (EU Ministry of Research, E.Cresson) di presentazione del V programma quadro. Stand a EU IST-E3 presso IBC2001, insieme a Siemens, Nokia, Philips (progetto IST MEGA) SMAU95: progetto e realizzazione dello stand IBM su realtà virtuale a cura del candidato. Biennale Architettura (Venezia, Sett-Nov 1996), installazione multimediale, rif. Catalogo Biennale

20 Sistemi e tecnologie software real-time interattive ideate e progettate dal candidato sono state utilizzate per applicazioni on-stage (teatro musicale, danza, performing art) tra le quali: opere di Luciano Berio Outis (Teatro alla Scala, Milano, Ottobre 1996 e 1999) e "Cronaca del Luogo" (ha inaugurato il Salzburg Festival 1999); concerti: ad es., al Mittelfest 1998, con Fabbriciani e Vidolin a Cividale del Friuli; alla stagione de La Fenice 2001 con R.Doati; opera di teatro musicale di A.Guarnieri Medea, Teatro La Fenice, ottobre 2002; opera di teatro musicale di G.Battistelli The Embalmer, Teatro Almeida, Londra, luglio 2002; opera di teatro musicale di R.Doati a La Biennale, Venezia, 30 settembre opera di teatro musicale di A.Guarnieri, per Opera di Roma e Ravenna Festival, giugnoluglio Curatore e responsabile scientifico di mostre e installazioni museali permanenti basate su risultati della ricerca del candidato (estratto): Città dei Bambini, Atelier Musicale (1997); Padiglione del Mare e della Navigazione (1998), progetto di sonorizzazione; Acquario di Genova (1997, 1998, 2000): progetto di sonorizzazione e architettura software multimediale EyesWeb; Città della Scienza (Napoli, 2001): 12 installazioni/hands-on interattivi basati sulla architettura software EyesWeb; Museo del Balì, centro della scienza, Saltara (Pesaro-Urbino), ideazione con Paola Rodari e realizzazione di tre installazioni permanenti basate su EyesWeb, maggio Curatore insieme a Gualtiero Volpe, Corrado Canepa e Nicola Ferrari della Mostra Cimenti di Invenzione e Armonia, Festival della Scienza Curatore insieme a Gualtiero Volpe, Corrado Canepa e Nicola Ferrari della Mostra Metamorfosi del Senso, Festival della Scienza Curatore insieme a Gualtiero Volpe, Corrado Canepa e Nicola Ferrari della Mostra Strade di Suoni, 2008, Festival della Scienza Ideatore e curatore della sala interattiva multimediale permanente realizzata per il Museo Enrico Caruso, Villa Bellosguardo, Firenze Signa, Due contratti con INTEL sulla licenza del software EyesWeb per le applicazioni su independent living commercializzate da INTEL (vedi paragrafi precedenti). Il lavoro scientifico è stato oggetto di diversi servizi per programmi radiofonici e televisivi di divulgazione scientifica nazionali (TG Leonardo, RAI 3, 1996; Geo&Geo RAI 3, 1998; due servizi su SuperQuark, RAI 1, 2001; Frontiere, RAI 2, 2002; Radio3 Suite) e internazionali (National Geographic Channel; Arté). I principali quotidiani nazionali hanno dedicato diversi articoli ai risultati delle attività di ricerca: Il Sole 24Ore (Nova, Domenicale), La Stampa (TuttoScienze), La Repubblica (Venerdì). Diverse riviste divulgative nazionali (Espresso, Panorama) hanno dedicato articoli su risultati della ricerca. Dati anagrafici e titoli di studio Luogo di nascita: Genova; Data di nascita: 26 Dicembre Residenza: Via Nizza 4A/ Genova; Tel. (010) ; Cell Maturità scientifica, 1978, 56/60, Liceo Scientifico Statale G.D.Cassini, Genova. Compimento inferiore di Pianoforte, 1978, Conservatorio di Parma; superamento esami Armonia complementare e Storia della Musica, Conservatorio di Genova, Laurea in Ingegneria Elettronica, 1984: 110/110 lode e dignità di stampa; la tesi di laurea dal titolo Un sistema per la rappresentazione ed esecuzione di processi musicali basato su reti di Petri ha ricevuto il Premio Nazionale IBM nel 1985 per le migliori 5 tesi di laurea italiane in informatica. Dottore di Ricerca in Ingegneria Informatica, Università di Genova. Conseguimento del titolo di Dottore di Ricerca in data 24 Ottobre 1990 (III Ciclo di dottorato di ricerca in Ingegneria Elettronica ed Informatica, anni 20

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo SAVERIO SALERNO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SALERNO FACOLTÀ DI INGEGNERIA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA

Dettagli

Tolio Tullio Antonio Maria

Tolio Tullio Antonio Maria Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome Cittadinanza Tolio Tullio Antonio Maria Italiana Data di nascita 30/05/1964 Luogo di nascita Codice fiscale Partita IVA Residenza Milano (MI) TLOTLN64E30F205X

Dettagli

LAUREA MAGISTRALE IN COMUNICAZIONE MULTIMEDIALE

LAUREA MAGISTRALE IN COMUNICAZIONE MULTIMEDIALE LAUREA MAGISTRALE IN COMUNICAZIONE MULTIMEDIALE CLASSE LM-19 INFORMAZIONE E SISTEMI EDITORIALI > A PORDENONE Curriculum Teorie e tecniche per la comunicazione multimediale Pervasive computing and media

Dettagli

48 Laurea magistrale in Comunicazione multimediale Scienze

48 Laurea magistrale in Comunicazione multimediale Scienze 48 Laurea magistrale in Comunicazione multimediale Scienze C U R R I C O L A All interno del corso di laurea magistrale gli insegnamenti e le attività formative sono organizzate in modo da offrire percorsi

Dettagli

Verbale n. 2 (valutazione dei titoli e delle pubblicazioni scientifiche)

Verbale n. 2 (valutazione dei titoli e delle pubblicazioni scientifiche) Procedura di valutazione comparativa per la copertura di un posto di professore ordinario per il settore scientifico-disciplinare ING INF/05 Sistemi di Elaborazione delle Informazioni presso la Facoltà

Dettagli

POLITECNICO DI TORINO. Un università internazionale per il territorio

POLITECNICO DI TORINO. Un università internazionale per il territorio POLITECNICO DI TORINO Un università internazionale per il territorio I valori Leader nella cultura politecnica Nazionale ed Internazionale Reputazione Eccellenza nell istruzione superiore e la formazione

Dettagli

I progetti di ricerca del Dipartimento

I progetti di ricerca del Dipartimento Università di Pisa Dipartimento di Informatica I progetti di ricerca del Dipartimento Pisa, 12 13 giugno 2003 Progetti di ricerca Mix di progetti in essenziale alla luce dell evoluzione delle tecnologie

Dettagli

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI (Versione Abbreviata) Ultimo Aggiornamento: 24 Febbraio 2011 1 Posizioni Enrico Nardelli si è laureato nel 1983 in Ingegneria Elettronica (110/110 con lode) presso l

Dettagli

Paolo Perlasca. Istruzione e formazione. Esperienza professionale. Attività di ricerca. Attività didattica

Paolo Perlasca. Istruzione e formazione. Esperienza professionale. Attività di ricerca. Attività didattica Paolo Perlasca Dipartimento di Informatica, Indirizzo: via Comelico 39/41, 20135 Milano Telefono: 02-503-16322 Email: paolo.perlasca@unimi.it Paolo Perlasca è ricercatore universitario confermato presso

Dettagli

CURRICULUM VITAE di Salvatore Gaglio

CURRICULUM VITAE di Salvatore Gaglio Salvatore Gaglio 1 CURRICULUM VITAE di Salvatore Gaglio LUOGO DI NASCITA: Agrigento DATA DI NASCITA: 11 aprile 1954 Posizioni attuali Professore ordinario di Intelligenza Artificiale (Sett. disc. ING-INF/05

Dettagli

Università degli Studi di Perugia Dipartimento di Matematica e Informatica. Corso di Laurea Magistrale in Informatica. CLASSE LM18 (Informatica)

Università degli Studi di Perugia Dipartimento di Matematica e Informatica. Corso di Laurea Magistrale in Informatica. CLASSE LM18 (Informatica) Università degli Studi di Perugia Dipartimento di Matematica e Informatica Corso di Laurea Magistrale in Informatica CLASSE LM18 (Informatica) Manifesto degli Studi A.A. 2015-2016 (Regolamento didattico

Dettagli

Nuovo Corso di laurea magistrale in Ingegneria Informatica AA14-15. http://www.dis.uniroma1.it/~ccl_ii/site/

Nuovo Corso di laurea magistrale in Ingegneria Informatica AA14-15. http://www.dis.uniroma1.it/~ccl_ii/site/ Nuovo Corso di laurea magistrale in Ingegneria Informatica AA14-15 http://www.dis.uniroma1.it/~ccl_ii/site/ Laurea Magistrale L obiettivo della laurea magistrale in Ingegneria informatica (Master of Science

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI RITROVATO PIERLUIGI ESPERIENZA LAVORATIVA

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI RITROVATO PIERLUIGI ESPERIENZA LAVORATIVA CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo di lavoro Residenza Cellulare Telefono Abitazione Telefono Lavoro Nazionalità Data di nascita Titolo di Studio RITROVATO PIERLUIGI E-mail ; Italiana

Dettagli

SCHEDA PROGRAMMA INSEGNAMENTI A.A. 2012/2013

SCHEDA PROGRAMMA INSEGNAMENTI A.A. 2012/2013 SCHEDA PROGRAMMA INSEGNAMENTI A.A. 2012/2013 CORSO DI LAUREA IN Beni Culturali Insegnamento: Applicazioni informatiche all archeologia Docente Giuliano De Felice S.S.D. dell insegnamento L-ANT/10 Anno

Dettagli

BIENNIO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI MUSICA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DEL SUONO

BIENNIO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI MUSICA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DEL SUONO BIENNIO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI MUSICA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DEL SUONO Requisiti d'ammissione Dal Regolamento didattico del Conservatorio di Como Ex Art. 24: Ammissione ai corsi di

Dettagli

4th International Conference in Software Engineering for Defence Applications SEDA 2015

4th International Conference in Software Engineering for Defence Applications SEDA 2015 me Ho CALL FOR PAPERS: 4th International Conference in Software Engineering for Defence Applications SEDA 2015 Software Engineering aims at modeling, managing and implementing software development products

Dettagli

Il CINI e le certificazioni

Il CINI e le certificazioni Il CINI e le certificazioni Prof. Paolo Ciancarini Direttore del Consorzio Prof. Marco Ferretti Responsabile progetto EUCIP Roma, 24 luglio 2007 Consorzio Interuniversitario Nazionale per l Informatica

Dettagli

INTRODUZIONE ALLA PROGETTAZIONE EUROPEA: INDICAZIONI PRATICHE E ASPETTI ORGANIZZATIVI

INTRODUZIONE ALLA PROGETTAZIONE EUROPEA: INDICAZIONI PRATICHE E ASPETTI ORGANIZZATIVI INTRODUZIONE ALLA PROGETTAZIONE EUROPEA: INDICAZIONI PRATICHE E ASPETTI ORGANIZZATIVI Chiara Zanolla L importanza di una buona progettazione Aumento fondi FP7 Allargamento Europa Tecniche di progettazione

Dettagli

CURRICULUM VITAE di GRANATA GIUSEPPE

CURRICULUM VITAE di GRANATA GIUSEPPE CURRICULUM VITAE di GRANATA GIUSEPPE Professore a contratto di Marketing Relazionale a.a. 2015-16 Dipartimento Lettere e Filosofia Uniclam TITOLI: - Dottore di ricerca in Economia indirizzo Direziona aziendale

Dettagli

BIM E LIFE-LONG LEARNING SCUOLA MASTER F.LLI PESENTI POLITECNICO DI MILANO

BIM E LIFE-LONG LEARNING SCUOLA MASTER F.LLI PESENTI POLITECNICO DI MILANO BIM SUMMIT 2015 2 EDIZIONE BIM E LIFE-LONG LEARNING SCUOLA MASTER F.LLI PESENTI POLITECNICO DI MILANO Paola Ronca prof. Ordinario di «Tecnica delle Costruzioni», Polimi Direttore Scuola Master F.lli Pesenti

Dettagli

Curriculum vitae del prof. Nicola Mazzocca

Curriculum vitae del prof. Nicola Mazzocca Curriculum vitae del prof. Nicola Mazzocca Attuale posizione accademica Nicola Mazzocca è professore ordinario di Sistemi di Elaborazione (settore ING INF/05) presso il Dipartimento di Informatica e Sistemistica

Dettagli

Candidato Domenico Cotroneo

Candidato Domenico Cotroneo VALUTAZIONE COMPARATIVA PER LA COPERTURA DI N.1 POSTO DI PROFESSORE UNIVERSITARIO DI RUOLO DI SECONDA FASCIA PER IL SETTORE SCIENTIFICO-DISCIPLINARE ING-INF/05 DELLA FACOLTA' DI INGEGNERIA DELL'UNIVERSITA'

Dettagli

CURRICULUM SCIENTIFICO E DIDATTICO

CURRICULUM SCIENTIFICO E DIDATTICO CURRICULUM SCIENTIFICO E DIDATTICO INFORMAZIONI PERSONALI Cognome e Nome: MAZZU SEBASTIANO E-mail: s.mazzu@unict.it Nazionalità: ITALIANA Data e luogo di nascita: 27/11/1967 - BARCELLONA POZZO DI GOTTO

Dettagli

Corsi di Laurea in Ingegneria Informatica

Corsi di Laurea in Ingegneria Informatica Corsi di Laurea in Ingegneria Informatica AICA Orientamento agli studi e alle professioni ICT DISI, 6 dicembre 2011 Ingegneria ICT @ UNIGE Ingegneria Informatica: cosa? Una branca dell ingegneria......

Dettagli

FACOLTA DI ECONOMIA. CORSO DI LAUREA TRIENNALE IN ECONOMIA AZIENDALE E MANAGEMENT Classe L/18 Insegnamento di ECONOMIA AZIENDALE

FACOLTA DI ECONOMIA. CORSO DI LAUREA TRIENNALE IN ECONOMIA AZIENDALE E MANAGEMENT Classe L/18 Insegnamento di ECONOMIA AZIENDALE FACOLTA DI ECONOMIA CORSO DI LAUREA TRIENNALE IN ECONOMIA AZIENDALE E MANAGEMENT Classe L/18 Insegnamento di ECONOMIA AZIENDALE SSD SECS-P/07 CFU 9 A.A. 2014-2015 Docente: Prof. PAOLA PAOLONI E-mail: paola.paoloni@unicusano.it

Dettagli

Università degli Studi di Palermo

Università degli Studi di Palermo Liliana Mortelliti Università degli Studi di Palermo Prot.n. 43549 del 25 giugno 2010 Decreto n.2290/2010 del 25 giugno 2010 Il Rettore Visto l art. 3 comma 8 del D.M. n 509 del 03/11/1999 recante norme

Dettagli

Università di Pisa Facoltà di Scienze Matematiche Fisiche e Naturali

Università di Pisa Facoltà di Scienze Matematiche Fisiche e Naturali Facoltà di Scienze Matematiche Fisiche e Naturali Corso di Laurea Specialistica in Informatica (classe 23/S: Informatica) Corso di Laurea Specialistica in Tecnologie Informatiche (classe 23/S: Informatica)

Dettagli

Diploma On Line per Esperti di didattica assistita dalle nuove tecnologie Biografie

Diploma On Line per Esperti di didattica assistita dalle nuove tecnologie Biografie Diploma On Line per Esperti di didattica assistita dalle nuove tecnologie Biografie A cura dello staff Questo documento contiene il profilo del Direttore Scientifico del corso di formazione e l elenco

Dettagli

La Laurea Magistrale in Informatica 2014-15

La Laurea Magistrale in Informatica 2014-15 Università degli studi di Udine La Laurea Magistrale in Informatica 2014-15 Consiglio del Corso di Studi (CCS) in Materie Informatiche Aprile 2014 E-mail: tutoratoinformatica@uniud.it Il piano di studi

Dettagli

ATTIVITÀ SCIENTIFICA Prof. ing. Leonarda CARNIMEO

ATTIVITÀ SCIENTIFICA Prof. ing. Leonarda CARNIMEO ATTIVITÀ SCIENTIFICA Prof. ing. Leonarda CARNIMEO Nella propria attività di ricerca la prof. Leonarda Carnimeo collabora con Docenti e Ricercatori appartenenti ad altre sedi universitarie in vari Programmi

Dettagli

CURRICULUM'VITAE'ET'STUDIORUM''/'PROF.'ING.'VINCENZO'GALDI'

CURRICULUM'VITAE'ET'STUDIORUM''/'PROF.'ING.'VINCENZO'GALDI' CURRICULUM'VITAE'ET'STUDIORUM''/'PROF.'ING.'VINCENZO'GALDI' VincenzoGaldi,ènatoaSalerno,doverisiede,il03Marzo1967.ÈsposatoconMariaRosaria. Formazione' Nel 1994 ha conseguito con Lode la laurea in Ingegneria

Dettagli

SCHEDA PROGRAMMA INSEGNAMENTI A.A. 2012/2013

SCHEDA PROGRAMMA INSEGNAMENTI A.A. 2012/2013 SCHEDA PROGRAMMA INSEGNAMENTI A.A. 2012/2013 CORSO DI LAUREA IN Scienze della Formazione e dell educazione Insegnamento: Laboratorio di informatica applicata alla didattica Docente Prof. Limone Pierpaolo

Dettagli

Curriculum Vitae. Giovanni Civati. Formazione

Curriculum Vitae. Giovanni Civati. Formazione Curriculum Vitae Giovanni Civati nato a: Vizzolo Predabissi (MI), il 21 luglio 1976 nazionalità: italiana stato civile: celibe indirizzo: Casc. Bruciate, 1-26015 Soresina (CR) cellulare: 333-2459337 e-mail:

Dettagli

Professor Roberto Schmid - DIRETTORE IUSS Professor Virginio Cantoni - DIRETTORE MASTER Dott.ssa Paola Bernardi - RETTRICE DEL COLLEGIO NUOVO

Professor Roberto Schmid - DIRETTORE IUSS Professor Virginio Cantoni - DIRETTORE MASTER Dott.ssa Paola Bernardi - RETTRICE DEL COLLEGIO NUOVO Master in Scienza e Tecnologia dei Media Contenuti, Format e Tecnologie per Informazione e Comunicazione Multimediale Interattiva 9A EDIZIONE Novembre 2008 - Novembre 2009 IUSS ISTITUTO UNIVERSITARIO DI

Dettagli

Introduzione al corso

Introduzione al corso Corso di Laurea Specialistica in Ingegneria Informatica Corso di Laurea Specialistica in Ingegneria delle Telecomunicazioni Corso di Reti di Applicazioni Telematiche a.a. 2010-2011 Introduzione al corso

Dettagli

INGEGNERIA DEL CINEMA E DEI MEZZI DI COMUNICAZIONE

INGEGNERIA DEL CINEMA E DEI MEZZI DI COMUNICAZIONE La laurea magistrale crea figure professionali capaci di proporre innovazione nel settore della comunicazione e delle ICT: espertiingradodiintegrarelecompetenzetecnologicheconla capacità di rielaborare

Dettagli

AVV. MATTEO GIACOMO JORI

AVV. MATTEO GIACOMO JORI CURRICULUM VITAE 1. Dati anagrafici e informazioni personali Matteo Giacomo Jori, nato a Milano il 1 giugno 1976 e ivi residente tel. 02.55011592 fax 02.5513884 email: matteo.jori@unimi.it - mg.jori@jori.org

Dettagli

Bandi FP7 e MIUR Smart Cities: corrispondenze. Carola Aiello Ufficio Valorizzazione Ricerca Scientifica e Innovazione

Bandi FP7 e MIUR Smart Cities: corrispondenze. Carola Aiello Ufficio Valorizzazione Ricerca Scientifica e Innovazione Bandi FP7 e MIUR Smart Cities: corrispondenze Carola Aiello Ufficio Valorizzazione Ricerca Scientifica e Innovazione Una palestra per allenarsi in vista dei bandi europei Bandi Smart Cities usciti a marzo

Dettagli

Pag 1 di 41. BUSACCA Alessandro

Pag 1 di 41. BUSACCA Alessandro BUSACCA Alessandro Giudizio del Prof. Castagnolo Il candidato ha svolto un attività di ricerca di buon livello ed arricchita da periodi di ricerca all estero, come testimoniato dalla produzione scientifica.

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Giampietro Gobo, nato a Ginevra (Svizzera) il 19 marzo 1961

CURRICULUM VITAE. Giampietro Gobo, nato a Ginevra (Svizzera) il 19 marzo 1961 CURRICULUM VITAE Giampietro Gobo, nato a Ginevra (Svizzera) il 19 marzo 1961 Occupazione: professore Associato confermato, presso la Facoltà di Scienze Politiche, Dipartimento di Studi Sociali e Politici,

Dettagli

Scuola Digitale Linee Strategiche Europee

Scuola Digitale Linee Strategiche Europee Scuola Digitale Linee Strategiche Europee Nadia Mana e Ornella Mich i3 - Intelligent Interfaces & Interaction Fondazione Bruno Kessler European research on technology-enhanced learning la ricerca europea

Dettagli

AVV. MATTEO GIACOMO JORI

AVV. MATTEO GIACOMO JORI CURRICULUM VITAE 1. Dati anagrafici e informazioni personali Matteo Giacomo Jori, nato a Milano il 1 giugno 1976 e ivi residente tel. 02.55011592 fax 02.5513884 - email: matteo.jori@unimi.it - mg.jori@jori.org

Dettagli

I corsi di Dottorato del Dipartimento di Ingegneria Enzo Ferrari

I corsi di Dottorato del Dipartimento di Ingegneria Enzo Ferrari I corsi di Dottorato del Dipartimento di Ingegneria Enzo Ferrari Corsi di Dottorato in Ingegneria 1. PhD "Enzo Ferrari" in Industrial and Environmental Engineering: http://www.phd-enzoferrari.unimore.it

Dettagli

Figure Professionali «Smart City» Smart People ESPERTO ICT. GREEN JOBS Formazione e Orientamento

Figure Professionali «Smart City» Smart People ESPERTO ICT. GREEN JOBS Formazione e Orientamento Figure Professionali «Smart City» Smart People GREEN JOBS Formazione e Orientamento DESCRIZIONE ATTIVITA Il concetto di Smart City sta assumendo rilevanza sempre crescente e diverse città, anche in Italia,

Dettagli

Alcune sfide europee dell innovazione energetica italiana

Alcune sfide europee dell innovazione energetica italiana Alcune sfide europee dell innovazione energetica italiana Prof. Ing. Massimo La Scala Dipartimento di Ingegneria Elettrica e dell Informazione Politecnico di Bari Roma, 22 maggio 2014 Key Enabling Technologies

Dettagli

Curriculum vitae sintetico Prof. Fabio Donato

Curriculum vitae sintetico Prof. Fabio Donato Curriculum vitae sintetico Prof. Fabio Donato Ordinario di Economia Aziendale Dipartimento di Economia e Management Università di Ferrara Percorso Universitario Dal 1 Novembre 2012, Vice Direttore del

Dettagli

PROCEDURA VALUTATIVA DI CHIAMATA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI PROFESSORE ASSOCIATO AI SENSI DELL ART. 24, COMMA 6 DELLA LEGGE N

PROCEDURA VALUTATIVA DI CHIAMATA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI PROFESSORE ASSOCIATO AI SENSI DELL ART. 24, COMMA 6 DELLA LEGGE N PROCEDURA VALUTATIVA DI CHIAMATA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI PROFESSORE ASSOCIATO AI SENSI DELL ART. 24, COMMA 6 DELLA LEGGE N.240/2010 - PER IL SETTORE CONCORSUALE 09/B3 SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE

Dettagli

Cultura e Territorio

Cultura e Territorio Cultura e Territorio G.F. Mascari(*), M. Mautone(.), L. Moltedo(*), P. Salonia( ) (*)mascari@iac.rm.cnr.it moltedo@iac.rm.cnr.it (.)direttore.dpc@cnr.it ( )paolo.salonia@itabc.cnr.it Network Humanitatis

Dettagli

Curriculum vitae di Mario Bolognani

Curriculum vitae di Mario Bolognani Curriculum vitae di Mario Bolognani Dati anagrafici ----------- Cittadinanza: italiana ------------------------ ------------------------- Sintesi delle esperienze di valutazione e di monitoraggio Dal 2011

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Nome. solari maria luisa Data di nascita 23/03/1962 Qualifica

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Nome. solari maria luisa Data di nascita 23/03/1962 Qualifica INFORMAZIONI PERSONALI Nome solari maria luisa Data di nascita 23/03/1962 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Categoria EP - Area tecnica, tecnico-scientifica ed elaborazione

Dettagli

CURRICULUM CATTANEO CRISTIANA

CURRICULUM CATTANEO CRISTIANA CURRICULUM CATTANEO CRISTIANA Updated June 2014 Born: Como (Italy) Date of birth: 24-6-1963 DEGREES 1987 University Degree Economics and Business Administration, University of Bergamo, votazione 110 e

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome(i) / Cognome(i) Indirizzo(i) Via Michele Morelli, 21 I-88100 Catanzaro (Italia) Telefono(i) 0961795515 Cellulare 3204934375 3204405419 E-mail cruglianovincenzo@yahoo.it

Dettagli

Il Dottorato di Ricerca in Chimica UNIBO

Il Dottorato di Ricerca in Chimica UNIBO Il Dottorato di Ricerca in Chimica UNIBO Il Dottorato è proposto congiuntamente dal Dipartimento di Chimica Giacomo Ciamician e dal Dipartimento di Chimica Industriale Toso Montanari, dei quali fanno parte

Dettagli

Click to edit Master title style

Click to edit Master title style SARDINIAN SMEs & 7Fwp Akhela Giorgio Falchi Erogazione e Sviluppo Servizi e Soluzioni giorgio.falchi@akhela.com PROMPT is a Specific Support Action cofinanced by the European Commission under the Stepping

Dettagli

Master in innovazione di Reti e Servizi nel Settore ICT. Dai il via al tuo futuro

Master in innovazione di Reti e Servizi nel Settore ICT. Dai il via al tuo futuro Master in innovazione di Reti e Servizi nel Settore ICT Dai il via al tuo futuro ACCENDI NUOVE OPPORTUNITÀ Il tuo futuro parte adesso. Perché il mondo delle telecomunicazioni è il futuro. E Telecom Italia

Dettagli

(D.R. n. 362 del 18/6/2008, il cui avviso è stato pubblicato nel supplemento ordinario alla G.U. - 4 serie speciale - n. 50 del 27/06/2008)

(D.R. n. 362 del 18/6/2008, il cui avviso è stato pubblicato nel supplemento ordinario alla G.U. - 4 serie speciale - n. 50 del 27/06/2008) VALUTAZIONE COMPARATIVA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI PROFESSORE UNIVERSITARIO DI RUOLO DI PRIMA FASCIA PER IL SETTORE SCIENTIFICO-DISCIPLINARE INF/01 (INFORMATICA) DELLA FACOLTA' DI SCIENZE E TECNOLOGIE

Dettagli

Corsi di Laurea in Scienze e Tecnologie Informatiche

Corsi di Laurea in Scienze e Tecnologie Informatiche Corsi di Laurea in Scienze e Tecnologie Informatiche Carla Piazza Facoltà di Scienze Matematiche Fisiche e Naturali Università degli Studi di Udine www.dimi.uniud.it/piazza/salone_studente_2012.pdf Corsi

Dettagli

RELAZIONE RIASSUNTIVA

RELAZIONE RIASSUNTIVA Procedura di selezione per un posto di ruolo di Seconda Fascia da ricoprire mediante chiamata, ai sensi dell articolo 18, comma 1, della Legge 30 dicembre 2010, numero 240 - Dipartimento di Ingegneria

Dettagli

Con la presente invio in allegato la mia candidatura come membro del Senato Accademico corredata dal mio curriculum. Cordiali saluti Emanuele Magi

Con la presente invio in allegato la mia candidatura come membro del Senato Accademico corredata dal mio curriculum. Cordiali saluti Emanuele Magi Da:"Per conto di: dcci@pec.unige.it" A: protocollo@pec.unige.it CC: Ricevuto il:25/09/2015 04:29 PM Oggetto:POSTA CERTIFICATA: candidatura Prof. Magi Senato Accademico

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Casullo Fabiola Data di nascita 07/04/1961. Amministrazione ASL AVELLINO (EX ASL 1 e 2)

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Casullo Fabiola Data di nascita 07/04/1961. Amministrazione ASL AVELLINO (EX ASL 1 e 2) INFORMAZIONI PERSONALI Nome Casullo Fabiola Data di nascita 07/04/1961 Qualifica I Fascia Amministrazione ASL AVELLINO (EX ASL 1 e 2) Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Dirigente - UOC SIA

Dettagli

Introduzione all ambiente di sviluppo

Introduzione all ambiente di sviluppo Laboratorio II Raffaella Brighi, a.a. 2005/06 Corso di Laboratorio II. A.A. 2006-07 CdL Operatore Informatico Giuridico. Introduzione all ambiente di sviluppo Raffaella Brighi, a.a. 2005/06 Corso di Laboratorio

Dettagli

Sistemi di biblioteche digitali per la ricerca e la didattica: l esperienza del CNR-ISTI

Sistemi di biblioteche digitali per la ricerca e la didattica: l esperienza del CNR-ISTI Sistemi di biblioteche digitali per la ricerca e la didattica: l esperienza del CNR-ISTI Stefania Biagioni e Donatella Castelli Istituto di Scienza e Tecnologie dell Informazione A Faedo CNR stefania.biagioni@isti.cnr.it

Dettagli

- Prof. Roberto Battiti Ordinario di Informatica presso l Università di Trento;

- Prof. Roberto Battiti Ordinario di Informatica presso l Università di Trento; VERBALE DELLA SECONDA SEDUTA TENUTA DALLA COMMISSIONE GIUDICATRICE PER IL RECLUTAMENTO DI PROFESSORI ASSOCIATI MEDIANTE CHIAMATA DI CUI ALL'ART. 18 comma 1 e art. 24 comma 6, legge 240/10 PER IL SETTORE

Dettagli

E-learning: Metodi e Strumenti. Elena Ferrari Università dell Insubria, Como

E-learning: Metodi e Strumenti. Elena Ferrari Università dell Insubria, Como E-learning: Metodi e Strumenti Elena Ferrari Università dell Insubria, Como E-learning Definisce metodi/strumenti di apprendimento con cui si trasferiscono le conoscenze a distanza: spaziale e/o temporale

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI SECONDO LIVELLO IN VISUAL AND INNOVATION DESIGN

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI SECONDO LIVELLO IN VISUAL AND INNOVATION DESIGN REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI SECONDO LIVELLO IN VISUAL AND INNOVATION DESIGN Art. 1 - Denominazione del Corso di studio È istituito presso la Rome University of Fine Arts -

Dettagli

Gli studi dell HCI si concentrano spesso sull interfaccia

Gli studi dell HCI si concentrano spesso sull interfaccia Interazione Uomo-Macchina (e Usabilità) 1 Cos'è l'hci? Human-Computer Interaction (HCI) Possibile definizione (ACM) Human-computer interaction ti is a discipline i concerned with the design, evaluation

Dettagli

Un analisi della VQR04-10. A cura di P. Ciancarini, membro GEV area1 Riunione GRIN Milano, 20 novembre 2013

Un analisi della VQR04-10. A cura di P. Ciancarini, membro GEV area1 Riunione GRIN Milano, 20 novembre 2013 Un analisi della VQR04-10 A cura di P. Ciancarini, membro GEV area1 Riunione GRIN Milano, 20 novembre 2013 Agenda Il passato: come è stata impostata la VQR2004-2010 Il presente: analisi e conseguenze dei

Dettagli

CURRICULUM VITAE FRANCESCO BIFULCO

CURRICULUM VITAE FRANCESCO BIFULCO CURRICULUM VITAE FRANCESCO BIFULCO PERSONAL INFO office Università of Napoli Federico II Via Marina 33-80133 Napoli mobile 335 409634 telephone +39 081 2536330 fax +39 081 2536493 e-mail fbifulco@unina.it

Dettagli

di Teleriabilitazione, Telemonitoraggio e Sant'Anna di Pisa

di Teleriabilitazione, Telemonitoraggio e Sant'Anna di Pisa ExpoSanità, Bologna La ricerca in Medicina i Telematica: progetti di Teleriabilitazione, Telemonitoraggio e Robotica presso la Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa Stefano Mazzoleni, PhD ARTS Lab Scuola

Dettagli

Dott.sa Anna Pierri Università degli studi di Salerno

Dott.sa Anna Pierri Università degli studi di Salerno Dott.sa Anna Pierri Università degli studi di Salerno L innovazione per i piccoli La fusione della pedagogia e della tecnologia per lo sviluppo di Smart Environment sta guidando la trasformazione dei curricula,

Dettagli

Le competenze digitali

Le competenze digitali Le competenze digitali Alessandro D Atri Roma, 14 Luglio 2008 1 Indice Le competenze digitali Competenze ICT dei business manager Il concetto di competenza Un modello per le competenze ICT Impatto delle

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome(i) / Cognome(i) Anna Colombini Indirizzo(i) Università Ca Foscari Dorsoduro 3246 30123 Venezia Fax 041 2347567 E-mail colombin@unive.it Cittadinanza

Dettagli

Il Dottorato di Ricerca in Campania per il settore chimico e biotecnologico

Il Dottorato di Ricerca in Campania per il settore chimico e biotecnologico La formazione post lauream in Italia e le interrelazioni con le Imprese Università di Salerno, Aula Magna Campus di Fisciano, 4 Luglio 2014 Il Dottorato di Ricerca in Campania per il settore chimico e

Dettagli

MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2014/2015

MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2014/2015 CORSO DI LAUREA MAGISTRALE INFORMATICA Classe LM-18 Informatica 1. ASPETTI GENERALI La durata normale del Corso di Laurea Magistrale in Informatica è di due anni. Lo

Dettagli

L università degli Studi del Sannio

L università degli Studi del Sannio La ricerca condotta dall Università degli studi del Sannio e dalla Dida Network s.r.l. in tema di formazione avanzata per persone sorde ed in particolare i risultati del progetto: This project has been

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo GUALTIERO WALTER RICCIARDI L.go Francesco Vito.1 00168 Roma Telefono 06/35019534 Fax 06/35019535

Dettagli

Progetto per un paesaggio sostenibile. Design of a Sustainable Landscape Plan

Progetto per un paesaggio sostenibile. Design of a Sustainable Landscape Plan Progetto per un paesaggio sostenibile dal parco Roncajette ad Agripolis Design of a Sustainable Landscape Plan from the Roncajette park to Agripolis Comune di Padova Zona Industriale Padova Harvard Design

Dettagli

Infobyte. Infobyte today is also the italina rfeference point in the integrated communication field

Infobyte. Infobyte today is also the italina rfeference point in the integrated communication field La Grafica 3D Real-time come strumento per la comunicazione divulgativa Ing. Stefano Conconi Account Manager Direzione Commerciale Infobyte spa Infobyte Infobyte is a share holding Company Infobyte has

Dettagli

EUCIP4U Certificazioni professionali informatiche nei curricula universitari Progetto nazionale AICA-CINI-CRUI per l inserimento nel mondo

EUCIP4U Certificazioni professionali informatiche nei curricula universitari Progetto nazionale AICA-CINI-CRUI per l inserimento nel mondo EUCIP4U Certificazioni professionali informatiche nei curricula universitari Progetto nazionale AICA-CINI-CRUI per l inserimento nel mondo universitario delle certificazioni europee nel settore ICT 1 Programmi

Dettagli

Pisa, 15/02/2012. Corsi di studi in Ingegneria Informatica

Pisa, 15/02/2012. Corsi di studi in Ingegneria Informatica Pisa, 15/02/2012 Corsi di studi in Ingegneria Informatica Corsi di studi in Ingegneria Informatica Laurea triennale in Ingegneria Informatica Lauree magistrali in Computer Engineering Embedded Computing

Dettagli

ATTIVITA Jean Monnet in ERASMUS + (2014-2020) CALL 2014

ATTIVITA Jean Monnet in ERASMUS + (2014-2020) CALL 2014 ATTIVITA Jean Monnet in ERASMUS + (2014-2020) CALL 2014 Roberta Pastorelli Centro europeo d eccellenza Jean Monnet www.unitn.it/cjm roberta.pastorelli@unitn.it Attività Jean Monnet: Introduzione Promuovono

Dettagli

WP2: Lista dei sistemi collaborativi per fare musica

WP2: Lista dei sistemi collaborativi per fare musica Open SoundS WP2: Lista dei sistemi collaborativi per fare musica Project information Project title: Focus Area : Programme: Reference: Peer education on the internet for social sounds Music education through

Dettagli

AGENZIA EUR-ACE. CORSO DI FORMAZIONE PER VALUTATORI Roma, 6-7-8 e 20-21 ottobre 2010 sede della Fondazione CRUI Piazza Rondanini, 48 00186 Roma

AGENZIA EUR-ACE. CORSO DI FORMAZIONE PER VALUTATORI Roma, 6-7-8 e 20-21 ottobre 2010 sede della Fondazione CRUI Piazza Rondanini, 48 00186 Roma AGENZIA EUR-ACE CORSO DI FORMAZIONE PER VALUTATORI Roma, 6-7-8 e 20-21 ottobre 2010 sede della Fondazione CRUI Piazza Rondanini, 48 00186 Roma Il programma potrebbe subire alcune variazioni Premessa Il

Dettagli

PROCEDURA SELETTIVA PER LA CHIAMATA DI UN PROFESSORE DI SECONDA FASCIA PER IL SETTORE CONCORSUALE 13/B2 SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE SECS-P/08

PROCEDURA SELETTIVA PER LA CHIAMATA DI UN PROFESSORE DI SECONDA FASCIA PER IL SETTORE CONCORSUALE 13/B2 SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE SECS-P/08 PROCEDURA SELETTIVA PER LA CHIAMATA DI UN PROFESSORE DI SECONDA FASCIA PER IL SETTORE CONCORSUALE 13/B2 SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE SECS-P/08 (Decreto del Rettore n. 413 del 12 maggio 2014, modificato

Dettagli

Percorso Video Game. Percorsi per la Laurea Magistrale in Informatica. Obiettivi generali. Sbocchi professionali

Percorso Video Game. Percorsi per la Laurea Magistrale in Informatica. Obiettivi generali. Sbocchi professionali Percorsi per la Laurea Magistrale in Informatica Percorso Video Game Docenti di riferimento: Dr. Dario Maggiorini, Dr. Laura Anna Ripamonti Sede di erogazione: Milano Obiettivi generali Il mercato dei

Dettagli

La programmazione del personale sanitario in Italia: scenario attuale e prospettive future

La programmazione del personale sanitario in Italia: scenario attuale e prospettive future La programmazione del personale sanitario in Italia: scenario attuale e prospettive future DOTT. GIOVANNI LEONARDI WP5 Leader DIRETTORE GENERALE DELLE PROFESSIONI SANITARIE E DELLE RISORSE UMANE DEL SSN

Dettagli

Nell'era della Business Technology: il business e la tecnologia allineati per migliorare i risultati dell'azienda

Nell'era della Business Technology: il business e la tecnologia allineati per migliorare i risultati dell'azienda Nell'era della Business Technology: il business e la tecnologia allineati per migliorare i risultati dell'azienda Giovanni Vecchio Marketing Program Manager - Hewlett Packard Italiana S.r.l. Treviso, 13

Dettagli

INGEGNERIA INFORMATICA E ROBOTICA CORSO DI LAUREA MAGISTRALE

INGEGNERIA INFORMATICA E ROBOTICA CORSO DI LAUREA MAGISTRALE INGEGNERIA INFORMATICA E ROBOTICA CORSO DI LAUREA MAGISTRALE Obiettivo didattico CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA INFORMATICA E ROBOTICA Il corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Informatica

Dettagli

GESTIONE IMMOBILIARE REAL ESTATE

GESTIONE IMMOBILIARE REAL ESTATE CONOSCENZA Il Gruppo SCAI ha maturato una lunga esperienza nell ambito della gestione immobiliare. Il know-how acquisito nei differenti segmenti di mercato, ci ha permesso di diventare un riferimento importante

Dettagli

Seminario Regionale Indicazioni per lo sviluppo delle competenze USR FVG UDINE, 13 novembre 2014

Seminario Regionale Indicazioni per lo sviluppo delle competenze USR FVG UDINE, 13 novembre 2014 Seminario Regionale Indicazioni per lo sviluppo delle competenze USR FVG UDINE, 13 novembre 2014 Istituto Comprensivo Gorizia 1 Via Codelli, 16 Gorizia (GO) Docente presentatrice: Serena Zanolla Insegnante

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI SCIENZE STORICHE, FILOSOFICHE-SOCIALI, DEI BENI CULTURALI E DEL TERRITORIO MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN INDICIZZAZIONE DI DOCUMENTI CARTACEI,

Dettagli

FACULTY CORSO. Service Design FOR BUSINESS ANDREA BOARETTO

FACULTY CORSO. Service Design FOR BUSINESS ANDREA BOARETTO ANDREA BOARETTO E docente di Marketing presso MIP Politecnico di Milano. Coordina i progetti di marketing della School of Management sui temi della Multicanalità, del Mobile Marketing, del Digital Signage

Dettagli

Allegato V - Modello per la Presentazione dei Programmi di Tirocini/Stage 1

Allegato V - Modello per la Presentazione dei Programmi di Tirocini/Stage 1 Allegato V - Modello per la Presentazione dei Programmi di Tirocini/Stage 1 Consorzio 21 Edificio 2- Polaris Programma Master and Back Loc. Piscina Manna 09010 Pula 1. Soggetto Proponente (Operante in

Dettagli

Corso di Applicazioni Telematiche

Corso di Applicazioni Telematiche Corso di Applicazioni Telematiche Lezione n.1 Prof. Roberto Canonico Università degli Studi di Napoli Federico II Facoltà di Ingegneria Obiettivi del corso Supporti didattici Modalità d esame Panoramica

Dettagli

Comunicato stampa congiunto dell Accademia di Belle Arti P. Vannucci e del Conservatorio di Musica F. Morlacchi di Perugia

Comunicato stampa congiunto dell Accademia di Belle Arti P. Vannucci e del Conservatorio di Musica F. Morlacchi di Perugia Comunicato stampa congiunto dell Accademia di Belle Arti P. Vannucci e del Conservatorio di Musica F. Morlacchi di Perugia L ACCADEMIA VANNUCCI E IL CONSERVATORIO MORLACCHI DI PERUGIA INSIEME NEL CUORE

Dettagli

La programmazione Europea 2014-2020

La programmazione Europea 2014-2020 La programmazione Europea 2014-2020 Mariachiara Esposito Funzionario Servizi Direzionali - Ufficio di collegamento Regione Toscana con le istituzioni comunitarie a Bruxelles I programmi europei 2014-2020

Dettagli

È possibile caratterizzare un percorso formativo per gli studenti sulla base di due aree di specializzazione (indirizzi):

È possibile caratterizzare un percorso formativo per gli studenti sulla base di due aree di specializzazione (indirizzi): Percorsi per la Laurea Magistrale in Informatica Percorso Video Game Docenti di riferimento: Dario Maggiorini, Laura Anna Ripamonti Sede di erogazione: Milano LIKE THIS! Obiettivi generali Il mercato dei

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome GABALDO MARIA Indirizzo Area Ricerca, Università di Verona, Via Giardino Giusti 2, 37131 Verona (Italia) Telefono (+39) 045 8028563

Dettagli

La simulazione dell interpretazione musicale elettroacustica: Enactive Interfaces nel rapporto tra gesto e musica

La simulazione dell interpretazione musicale elettroacustica: Enactive Interfaces nel rapporto tra gesto e musica Sergio Canazza1 La simulazione dell interpretazione musicale elettroacustica: Enactive Interfaces nel rapporto tra gesto e musica Sergio Canazza Mirage, Università di Udine Gorizia Via Diaz 5 34170, Gorizia

Dettagli