NUMERO 3 15 MARZO Sommario: Una scuola tra le nuvole. La Segreteria. Ricette da vicino e da lontano. Pag.4. Finalmente abbiamo scelto! Pag.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "NUMERO 3 15 MARZO 2012. Sommario: Una scuola tra le nuvole. La Segreteria. Ricette da vicino e da lontano. Pag.4. Finalmente abbiamo scelto! Pag."

Transcript

1 NUMERO 3 I S T I T U T O C O M P R E N S I V O D I S A S S O M A R C O N I S c u o l a s e c o n d a r i a d i I g r a d o G. G a l i l e i 15 MARZO 2012 Quando siamo andati a teatro per il saggio musicale di Natale, la prima cosa che mi sono chiesta è stata: -Cosa c entrano i pianeti e le stagioni con il saggio?- e come risposta mi sono detta che probabilmente erano stati messi per non tenere il palco vuoto, per colorarlo un po. Poi, mentre suonavano, guardando le scenografie, mi sono immaginata di viaggiare tra i pianeti, trasportata dalla musica. Dopo ho provato come un senso di pace e tranquillità. Quindi, per me, i pianeti sono stati messi per portare chi ascoltava in una realtà diversa da quella normale, come in un mondo surreale. Partiamo da questo pensiero di Lucia Martelli di 3C per presentare una carrellata delle riflessioni fatte dai ragazzi che hanno partecipato al laboratorio per la preparazione della scenografia per il Saggio Musicale del 17 dicembre 2012 e da alcuni che erano tra il pubblico (classi 2 A, 1 C, 2 D, 3 D, 3 C)....l insieme faceva vedere l impegno nella ricerca della rappresentazione più adatta al pensiero che si voleva trasmettere al pubblico attraverso l immagine e la musica gli alberi facevano pensare a un bosco fantasioso, mentre i pianeti si confondevano nel buoi del palco dando vita ad un gioioso effetto, come se stessero veramente sospesi nell aria. E stata un esperienza emozionante....in fondo è divertente ed emozionante sapere che il tuo lavoro contribuirà a rendere più bello uno spettacolo, poi essere lì seduti ad ascoltare e guardare il proprio lavoro è gratificante, ed è bello sapere che è stato non solo frutto del TUO lavoro ma di quello di un gruppo unito per portare a termine un compito!... A me che sono anche andata ad aiutare nell auletta, è piaciuto e penso che tutti insieme abbiamo fatto un bel lavoro!... Sommario: Una scuola tra le nuvole La Segreteria Ricette da vicino e da lontano Ho visto... Finalmente abbiamo scelto! Ho ascoltato... Un nuovo amico Pag.1 Pag.3 Pag.4 Pag.6 Pag.6 Pag.7 Pag.8

2 Pagina 2...coi pianeti dietro sembrava di essere nello spazio... Il laboratorio è stato molto creativo e divertente. Quando siamo andati a vedere il saggio di Natale in teatro è stato un impatto molto forte da fuori a come era decorato l interno sono rimasto molto colpito. Devo dire che è un esperienza da rifare. Lavorare nel laboratorio è stato molto emozionante perché abbiamo imparato il divertimento del lavoro di gruppo. A me il laboratorio è piaciuto molto, perché era molto divertente ed emozionante lavorare con gli altri ragazzi di altre classi che non conoscevo. Alla fine mi sono accorta che è venuto un I pianeti facevano da sfondo alla...l impegno che ci hanno messo mi ha colpito almeno quanto il risultato finale. musica, creando un senso di libertà e di infinito... E stato bello suonare con attorno i lavori fatti dai miei compagni. Erano molto belli e vorrei fare i complimenti a quelli che hanno partecipato a questo bel lavoro e anche al teatro per il concerto vederlo dalla platea è stato molto emozionante. E stata un esperienza positiva conoscere altri ragazzi e fare una scenografia per un Quando ho visto, entrando in teatro, la scenografia sul palcoscenico, sono rimasta stupefatta. I pianeti e gli alberi di ciliegio erano colorati e davano vita al teatro... giorno speciale dedicato alla musica. E infine Io quando sono entrato, che ho visto i pianeti e le quattro stagioni sono rimasto a bocca aperta non me l aspettavo proprio......non mi resta che fare i complimenti a tutti quelli che hanno lavorato, ma soprattutto a chi è salito sul palco e posso capire quanto sia stato bello per loro, una cosa nuova, non si sono emozionati e con grande coraggio hanno parlato al microfono

3 Pagina 3 Intervista al personale di segreteria : chi sono, cosa fanno le persone che stanno negli uffici della scuola. ELISABETTA VARGAS Assistente amministrativa ufficio alunni, infortuni, protocollo, ordini materiale. IZZO MARIAROSARIA Ufficio personale docenti scuola media e personale ATA per certificati di servizio, assenze per malattie. SILVIA MORLINO Ufficio personale e contabilità, assistenza ai docenti, versamento contributi pensioni, supporto pratiche complesse, coordinatrice di stanza. Inoltre lavorano negli uffici del nostro Istituto: FABIANA NANNI che si occupa delle iscrizioni degli alunni, delle comunicazioni scuola-famiglia, eccetera, cioè dell obbligo scolastico e formativo degli alunni. CRISTINA BACCHIOCCHI, anche lei si occupa dell obbligo scolastico e formativo degli alunni e tiene i contatti con le agenzie e le ditte di trasporti per le uscite didattiche e le gite. MARINA MORLINO Direttore Generale dei Servizi e Amministrativo (DSGA), si occupa del bilancio, degli acquisti, di tutta l organizzazione amministrativa e della gestione del personale. COME SI SONO FORMATI GLI ANELLI DEL PIANETA SATURNO? Saturno ha 64 lune. Una teoria accreditata sulla formazione dei suoi famosi anelli sostiene che un meteorite si è scontrato con una luna e l ha spostata dalla sua orbita; di conseguenza questa è entrata in collisione con un altra luna, entrambe si sono sbriciolate formando con i loro frammenti gli anelli. PERCHE I PIANETI HANNO FORMA ROTONDEGGIANTE? Provate ad immaginare di essere sulla guglia di san Petronio a Bologna con in mano un sacco pieno di soldi, se buttate giù il sacco che cosa succederà? Naturalmente tutte le persone andranno verso i soldi! Voi dall alto vedrete un cerchio di persone che si dirigono tutte verso un punto centrale (il sacco con i soldi). Bene pensando che il sacco di soldi rappresenta la Forza di Gravità, i Pianeti hanno forma rotondeggiante perché ne sono attratti. ma, dato che ruotano, i poli sono leggermente schiacciati!

4 Pagina 4 Crescentine fritte 1 kg di farina 2 prese di sale 2 uova ½ bicchiere di olio di semi 1 bicchiere di acqua bollente Carsintéini frétti 1 kg ed faréina 2 pzigùt ed sel 2 ov Un méz bichir d oli Un bichir d acqua bujànta La farina si dispone a vaschetta, si mette il sale e le uova, poi si rimescola con la forchetta; si aggiunge l olio continuando a rimescolare; si aggiunge adagio adagio l acqua bollente rimescolando. Si lavora la pasta fino a che non è ben omogenea; si stende con il mattarello riducendola abbastanza sottile; si taglia a mandorla, poi si frigge in molto olio (o strutto) a fuoco alto. Dèr fàurma ed scudèla a la faréina e sistemèri al so zànter i ross e la cèra del dàu ov, insam, al sèl, quindi armisdèr incosa con la furzéina. Azuntèri l oli, sàmper armisdànd e po arvarséri adèsi adèsi l aqua bujànta, an suspindànd mai d armisdèr. Lavurèr la pasta pr avàirla ban amalgamè in mod unifòurm e po standèrla col matarèl tant da utgnìr una spoja quesi sutìla. Questa la s tàja a màndléini adeguè e la s métt a frézzer in dimondi oli o anch grâs a fûgh èlt. Gattò Gratto 1kg di patate 3 etti di proscutto cotto 4 mozzarelle Pan grattato + burro Bollire 1 kg di patate. Farle raffreddare e sbucciare. Schiacciarle con il schiaccia patate, metterle in un contenitore e aggiungere prosciutto cotto,mozzarelle Quando il composto e pronto e metterlo In una teglia imburrata e cospargere di pan gratto sia sopra che sotto. Inforna a180 per 45 minuti Vuglire un 1 kg di patate, quannu sonno fredde i potiti munnare, e scafazzarle con il schiaccia patate, poi mettili in u teano e mettici u condimento, poi mettici u pan grattato,sopra, e sotta,quanno è pronto tutto mettilo ho furno,per 45 minuti e cosa mangi una delizia! Questa ricetta palermitana viene cucinata per la festa di Santa Lucia Blincichi 8 uova 500 ml latte 500 g farina Battere bene le uova,aggiungere il latte e mescolare accuratamente, quindi mescolare allo stesso modo anche la farina. Con una garza imbevuta di olio ungere la padella e, a fuoco alto, portarla ad alta temperatura, poi raccogliere la quantità contenuta in un mestolo dell impasto e versarlo nella padella. Agitare in modo rapido e armonioso la padella e porla sul fuoco fino a che l impasto diventa solido. Toglierlo dal fuoco ribaltandone il contenuto su un tagliere. Mantenendo sempre la padella a temperatura,procedere con il prossimo mestolo Fino al termine dell impasto. Queste frittatine moldave si farciscono a piacere con dolce o salato e poi si arrotolano.

5 Pagina 5 Cous- Cous di carne 600 g di Cous-Cous 800g di carne ovina 2 carote 50 g di ceci 2 cipolle Un mazzettto di coriandolo 3 cuchiai di olio Pepe 100 g di piselli 2 pomodori Prezzemolo 3 zucchine 1 bustina di zafferano Mettete in ammollo i ceci il giorno prima. Tagliate la carne di agnello in pezzi e mettetela nella parte inferiore della cuscussiera. Aggiungete le cipolle tritate insieme ai ceci sciacquati e scolati, le carote Pelate e tagliate a fette, l olio, il pepe, lo zafferano. Coprite tutto d acqua e lasciate cuocere a fuoco lento per 1 ora. Intanto inumidite il cous cous con un po di acqua fredda e lavoratelo con le dita e mettetelo nella parte alta della cuscussiera, lasciandolo cuocere a vapore per 30 minuti.a questo punto aggiungete il sale insieme a un filo d olio, poi rimettete il couscous, nel recipiente superiore, aggiungendo piselli, i pomodori tagliati a pezzi, le zucchine a fette il prezemolo e il coriandolo. Versate ilcous cous in una grande ciotola con i bordi rialzati, nel centro disponete la carne e le verdure, irrorando bene il tutto con il sugo di cottura. Torta di riso Torta ed ris 1litro latte 1etto di riso 1etto di mandorle dolci 1etto di cedro candito 1etto di zucchero vanigliato 2 etti di zucchero 6 uova intere Una scorza di limone grattugiato Cuocere il riso nel latte con una presa di sale e la buccia del limone (che va buttata a cottura ultimata). Sminuzzare finemente il cedro candito e le mandorle sbucciate. Sbattere bene le uova ed aggiungere lo zucchero, lo zucchero vanigliato e poi il candito e le mandorle. Unire al tutto il riso già freddo e mescolare ben. Imburrare la tortiera e cospargerla di pan grattato. Versare il composto nel recipiente e infornare a caldo. Cuocere a forno moderato fino ad ottenere un colore di un bel bruno rosato sulla superfice. Sin che la torta è calda punzecchiarla con uno stecchino e spruzzarla con un misto di alchermes e rinfresco di cedro. Lasciare raffreddare e poi tagliarla a losanghe. Un litar ed lat Un etto ed ris Un etto ed mandal dolzi Mez etto ed zocar ed vaneglie Du etto ed zocar Si ov intiri La scorze d un limon gratè Un etto ed zaidar candé Cùsar al ris in dal lat, con una prisine ed sel e la pel dal limon cla va messa a cuttura finé; trider fen fen al candé e al mandal; sbatar ban el si ov, zunteri al zocar e la vaneglie, po al candé e al mandal; unir incosa al ris, armisder dimondi ban al preparé. Onzar la turtira con al butir e sperzar soure al pan gratè. Verser al tot e meter in dal fouran a chèld; cùsar a calor moderé fen che la superfiz lìé dvinté d un bel color broun-rosé. Fen che la torta l è chelda, furerla con un steccadant e spruzzarla con un mesti d Alchermes e rinfrasc ed zaidar. Lase arfarder, po las taia a mandlen.

6 Pagina 6 a cura di Simone Lo Bocchiaro Protagonista di questo film e CHECCO ZALONE che interpreta un cantante del Sud in cerca di successo al Nord. Ha molti pregiudizi sugli omosessuali senza sapere che il cugino che lo ospita vive da 10 anni con un compagno maschio e che la persona che gli dà lavoro è gay. Però anche lui diventa vittima di pregiudizi perché il padre della ragazza che gli piace (MariKa) è del Partito del Nord e non ne vuole sapere dei terroni. Il film si conclude con il tanto sospirato successo e il matrimonio con MariKa; mi è piaciuto perché é un film molto divertente e pieno di battute. Vi raccontiamo le nostre visite agli Istituti di II grado Fantini e Scappi, previste dal Progetto Ponte, l attività di orientamento per la scelta della scuola superiore. Una scuola si capisce subito che è un istituto superiore quando ha un bar e il Fantini di Vergato il bar ce l ha subito all entrata! Qui ci ha accolto una professoressa che ci ha poi seguito per tutta la visita. Fin dall inizio ci ha colpito la grandezza della scuola, con tante classi divise per indirizzo di studi: Geometri, Liceo Scientifico, Grafico pubblicitario. Innanzitutto siamo andati in un aula dove la professoressa ci ha parlato un po della scuola e poi abbiamo visto dei divertentissimi spot di presentazione della scuola fatti dagli alunni, durante il corso di teatro (sì, c è anche quello per chi vuole!). Dopo, le alunne di una classe ci hanno fatto vedere i loro lavori dopo tre anni di studi. Durante il giro della scuola abbiamo potuto vedere i computer ultramoderni che sono nei laboratori e le lavagne touch screen nelle classi, inoltre ci è piaciuto il grande Auditorium che serve tra l altro per le rappresentazioni teatrali e le assemblee d istituto. In questa scuola grande anche la palestra non poteva che essere grande, con anche le porte da calcetto montate e il distributore di bibite nelle vicinanze! Ma quello che ci ha colpito di più è vedere i ragazzi muoversi per la scuola con grande libertà e sicurezza cose da grandi! Vorremmo però dare un piccolo suggerimento: perché non mettere un ascensore per andare dalla stazione al Fantini quella salita, quelle scale ci sono sembrate lunghissime!!! Simone, Gianluca, Ivan, Giacomo, Jalal

7 La seconda visita che abbiamo fatto è stata all Istituto Alberghiero Scappi di Casalecchio, dove ci ha accolto un delizioso profumino di ragù! Dopo una breve presentazione di una professoressa, che ha mooolto insistito sulla necessità di studiare anche le materie teoriche, utili per qualunque professione, siamo andati nella Sala di Ricevimento, che è un vero e proprio laboratorio sul ricevere al ristorante o al bar. Qui, dei ragazzi avevano allestito il tavolo con tutto l occorrente per una bella colazione/merenda a base di cioccolata con panna, succhi di frutta e brioche varie, fra cui la mitica sfogliatella che ci ha fatto impazzire; la cucina lì vicino ci ha colpito per quanto è grande e ben attrezzata con forni giganti. Tutti i ragazzi hanno delle divise: per la Sala (bianca e nera), per la Cucina (tutta bianca) e per la Reception (anch essa bianca e nera). E stato molto interessante quello che ci ha detto un prof, cioè che con questi studi è facile trovare lavoro, che vengono fatti stage nelle strutture turistiche anche all estero, bisogna però essere preparati a lavorare quando gli altri si divertono. Dunque siamo stati soddisfatti di questa visita, che abbiamo voluto fare sfidando la sorte, infatti era la terza volta che ci provavamo, bloccati per due volte dalla neve e anche questa con tanti imprevisti, fra cui il blocco della Porrettana per il crollo di una pensilina che ci ha costretti ad andare in treno a Casalecchio e poi a piedi fino allo Scappi era venerdì 17, ma ce l abbiamo fatta ugualmente! Ivan, Marina, Kevin, Diego, Azzurra Pagina 7 A cura di Sirine Bejaoui Hayley Williams - Chorus] Can we pretend that airplanes In the night sky Un brano che mi piace moltissimo è del 2010 del rapper Are like shooting stars statunitense B.O.B. con la voce femminile di Hayley Williams. right now I could really use a wish Wish right now, wish right now Mi dà la carica. Can we pretend that Mi trasmette: airplanes energia, In the night sky voglia di muovermi, Are like shooting stars ballare, I could really use a wish volare, right now. Wish right now, Wish cantare, right now.. sognare, libertà. possiamo fingere che gli aereoplani nel cielo notturno siano stelle cadenti esprimere un desiderio a- desso. Bella,bellissima..vi consiglio di ascoltarla, è su youtube.

8 Pagina 8 Vi parlo di Ugo, il mio bellissimo porcellino d India! A cura di Marina Deserti ORIGINE DEL NOME Si tratta di un animale d origini sudamericana, nonostante il nome "porcellino d'india" possa far pensare che questo simpatico roditore abbia provenienza asiatica. In realtà ciò è dovuto a un errore storico: quando Cristoforo Colombo scoprì l'america, nel 1492, per molto tempo rimase la convinzione che le nuove terre scoperte fossero le famose Indie e così l animale mantenne per sempre questo appellativo. Nell America del sud questi erano usati dagli abitanti autoctoni come cibo e dunque venivano cacciati, invece in Europa quasi da subito sono allevati come animali domestici CURE ED ALIMENTAZIONE Le cavie a pelo lungo vanno spazzolate giornalmente, quelle con il pelo a rosette ogni tanto, la spazzola deve essere in gomma o per neonati. La cavia non ha assolutamente bisogno del bagno, non va lavata, e ancora meno vanno usati prodotti come shampoo per uso umano,per cani o gatti. Se si vuol pulirla si può usare uno shampoo a secco per roditori. In commercio ci sono forbicine e tronchesine per roditori e uccelli, per tagliare le unghie. Non ci sono vaccini specifici per cavie. Essendo completamente erbivoro, il porcellino d'india dovrebbe nutrirsi solo di verdure, aggiungere alla sua alimentazione anche il fieno e il pellet. ABITUDINI Le cavie sono animali molto sociali, in natura vivono in piccoli gruppi formati da 5-10 individui, l'ideale sarebbe ospitarle in coppia, ma se ciò non fosse possibile si dovranno dedicare molte attenzioni a una cavia tenuta da sola. Le cavie amano molto essere coccolate e il legame che si stabilisce con il proprietario è davvero molto forte. Alimenti vietati : Semi di tutti i tipi (specialmente di girasole): troppo grassi e carenti di fibra. Pane, pasta, biscotti, dolciumi ecc.: possono causare gravi alterazioni intestinali. Cioccolata: è tossica. Parti verdi di pomodoro e patata (comprese le foglie): sono tossiche. I prodotti a base di latte: le cavie non tollerano il lattosio COSTI Nei negozi di animali costano 10-15euro, alle fiere possono costare sui 5,6euro al massimo,cmq ci sono moltissime persone che sono disposte a regalarteli.

RICETTARIO LE PIÙ GRADITE RICETTE DEL NIDO. Anno 2013. Asilo Nido Comunale. Comune di Vittorio Veneto Assessorato alle Politiche Sociali

RICETTARIO LE PIÙ GRADITE RICETTE DEL NIDO. Anno 2013. Asilo Nido Comunale. Comune di Vittorio Veneto Assessorato alle Politiche Sociali RICETTARIO LE PIÙ GRADITE RICETTE DEL NIDO Anno 2013 Comune di Vittorio Veneto Assessorato alle Politiche Sociali Asilo Nido Comunale 1 PRIMI PIATTI Crema di piselli con riso Vellutata di zucchine con

Dettagli

Esercitazione pratica di cucina N 11

Esercitazione pratica di cucina N 11 Esercitazione pratica di cucina N 11 Millefoglie di grana Con funghi porcini trifolati alla nepitella --------------------------------- Timballo di anelletti Siciliani al Ragù ---------------------------------

Dettagli

IN CUCINA CON FANTASIA

IN CUCINA CON FANTASIA IN CUCINA CON FANTASIA CLASSI 2 A E 2 B SCUOLA PRIMARIA E. TOTI ISTITUTO COMPRENSIVO FERMI CAVARIA CON PREMEZZO PROGETTO IL VALORE DEL CIBO REALIZZATO IN COLLABORAZIONE CON LA DOTT. ZAMBELLI E INTERAMENTE

Dettagli

sappiamo sempre che pesci prendere ASSESSORATO ALLA PESCA

sappiamo sempre che pesci prendere ASSESSORATO ALLA PESCA sappiamo sempre che pesci prendere ASSESSORATO ALLA PESCA COZZE PASTELLATE - 2 Kg di cozze - 2 uova - 2 cucchiai di farina - ½ bicchiere di birra - sale - pepe Preparazione: Prendere le cozze, dopo averle

Dettagli

50 zucca candita 10 fichi secchi 1 mela 1 bicchierino anice 1 pizzico semi di anice 1 cucchiaino lievito

50 zucca candita 10 fichi secchi 1 mela 1 bicchierino anice 1 pizzico semi di anice 1 cucchiaino lievito DOLCE EPIFANIA Pinza de Marantega 300 gr. farina gialla 200 gr. farina bianca 200 gr. zucchero 200 gr. burro 50 gr. uvetta 50 gr. cedri canditi 50 zucca candita 10 fichi secchi 1 mela 1 bicchierino anice

Dettagli

ricette per cucinare le rane

ricette per cucinare le rane 2 Introduzione Come già detto, le rane sono una prelibatezza per palati fini e anche nel passato, quando era possibile catturarne, venivano cucinate in vari modi, in base anche alla quantità di cui si

Dettagli

CANNELLONI RICOTTA E SPINACI

CANNELLONI RICOTTA E SPINACI Ricettario Primi BRODO VEGETALE Preparare la verdura (sedano, carota, cipolla) e gli aromi (maggiorana, timo, alloro, basilico) e farli cuocere in acqua per un'ora a fuoco moderato. Colare il brodo ed

Dettagli

Manuale di Cucina Trappeur

Manuale di Cucina Trappeur Manuale di Cucina Trappeur La cucina trappeur é un tipico modo di cucinare i cibi che ha origine dai pionieri del West e che ora é usata dagli scouts. Il principio della cucina trapper é il non uso di

Dettagli

Ricettario per dolci momenti insieme A cura delle dietiste Daniela Valeriani e Paola Govoni

Ricettario per dolci momenti insieme A cura delle dietiste Daniela Valeriani e Paola Govoni COMUNE DI RAVENNA Istituzione Istruzione e Infanzia Servizio Diritto allo Studio Ricettario per dolci momenti insieme A cura delle dietiste Daniela Valeriani e Paola Govoni Ravenna giugno 2011 dolci ricette

Dettagli

Levi Gregoris affina i migliori prosciutti del territorio e ti offre uno speciale assaggio di polpa di prosciutto crudo macinata e conservata in

Levi Gregoris affina i migliori prosciutti del territorio e ti offre uno speciale assaggio di polpa di prosciutto crudo macinata e conservata in le ricette di Levi Gregoris affina i migliori prosciutti del territorio e ti offre uno speciale assaggio di polpa di prosciutto crudo macinata e conservata in atmosfera protettiva per poterla cucinare

Dettagli

PARROCCHIA DEI SANTI MARTINO E LAMBERT0

PARROCCHIA DEI SANTI MARTINO E LAMBERT0 PARROCCHIA DEI SANTI MARTINO E LAMBERT0 Scuola dell Infanzia SAN GIUSEPPE Nido integrato Via Roma 293 - ARSEGO 35010 SAN GIORGIO DELLE PERTICHE - PD Tel/fax. 049.5742061 E-mail:materna-arsego@libero.it

Dettagli

Ricettario sui Funghi Porcini Porcini trifolati

Ricettario sui Funghi Porcini Porcini trifolati Ricettario sui Funghi Porcini Porcini trifolati 500 gr di porcini 3 agli prezzemolo olio evo mezzo bicchiere di vino bianco farina Procedimento Pulite i porcini, grattando il gambo e la cappella con un

Dettagli

----------------------------------------------- ------------------------------------------------- --------------------------------------------------

----------------------------------------------- ------------------------------------------------- -------------------------------------------------- ESERCITAZIONE PRATICA N 9 CARPACCIO DI CARCIOFI CON BRESAOLA DELLA VALTELLINA SU LETTO DI RUGHETTA CON MOUSSE DI FORMAGGIO ALLE ERBE ----------------------------------------------- CREMA PARMANTIER -------------------------------------------------

Dettagli

Ricetta Spaghetti al Caffè

Ricetta Spaghetti al Caffè Ricetta Spaghetti al Caffè Per gli appassionati del caffè e della pasta, ecco un accoppiata vincente: gli spaghetti al caffè. Ingredienti per preparare gli spaghetti al caffè: DOSI PER 4/5 PERSONE 400

Dettagli

cereali e legumi a rapida cottura facili idee di preparazione veloci, gustosi e sani!

cereali e legumi a rapida cottura facili idee di preparazione veloci, gustosi e sani! cereali e legumi a rapida cottura facili idee di preparazione veloci, gustosi e sani! Cereali e legumi a rapida cottura facili idee di preparazione Le Gusto ti permette di fare una scelta facile e veloce,

Dettagli

RICETTARIO Menù invernale

RICETTARIO Menù invernale RICETTARIO Menù invernale Condimenti Parmigiano Reggiano per insaporire i primi piatti Olio extravergine di oliva per la preparazione dei piatti e per il condimento a crudo Succo di limone, erbe aromatiche

Dettagli

L uso del tofu in questo dolce di frutta consente di ottenere una base morbida e leggera.

L uso del tofu in questo dolce di frutta consente di ottenere una base morbida e leggera. 150 gr farina integrale 125 gr. Tofu 100 ml olio d oliva o di girasole o 100 gr di margarina vegetale 1 tazza di malto di riso Un po di sale marino integrale 2 mele 2 arance 2 cucchiai di marmellata di

Dettagli

Il piccolo ricettario della cucina di recupero

Il piccolo ricettario della cucina di recupero Il piccolo ricettario della cucina di recupero Il piccolo ricettario della cucina di recupero Il piccolo ricettario della cucina di recupero nasce nell ambito del progetto CiBiTe Cibo, Biodiversità e Territorio

Dettagli

Le ricette della Scuola di Cucina delle Bollicine!

Le ricette della Scuola di Cucina delle Bollicine! Le ricette della Scuola di Cucina delle Bollicine! CALENDARIO1.indd 11 12/08/14 13.22 Mousse al cioccolato 2 uova, 150 g. di cioccolato fondente, 50 g. di burro, 2 cucchiai di zucchero. Sminuzzate il cioccolato

Dettagli

PRIMI PIATTI --------------------------------------------------------------------------------

PRIMI PIATTI -------------------------------------------------------------------------------- La Cucina In questo spazio vi indichiamo, con delle ricette molto semplici, come si fa ad avere al campo un menu completo di sali minerali e carboidrati PRIMI PIATTI Riso in brodo: fai cuocere 400 g di

Dettagli

Ricette per una Dieta Mista con DietaVita

Ricette per una Dieta Mista con DietaVita Ricette per una Dieta Mista con DietaVita Le nostre ricette DietaVita sono studiate secondo i principi di una dieta equilibrata e varia, e ognuna fornisce circa 500-600 calorie. Snack e bevande contenenti

Dettagli

Ricettario e consigli pratici per cucinare la Lumaca Helix

Ricettario e consigli pratici per cucinare la Lumaca Helix Ricettario e consigli pratici per cucinare la Lumaca Helix Consigli pratici per la preparazione delle Lumache vive Le nostre lumache Helix Aspersa Muller, sono allevate all aperto e seguono il ciclo biologico

Dettagli

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO Servizio Igiene della Nutrizione. IL PASTO NEGLI ASILI NIDO Come Scegliere e Variare i Menù.

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO Servizio Igiene della Nutrizione. IL PASTO NEGLI ASILI NIDO Come Scegliere e Variare i Menù. DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO Servizio Igiene della Nutrizione IL PASTO NEGLI ASILI NIDO Come Scegliere e Variare i Menù Manuale d uso MENU INVERNALE La tabella dietetica proposta dall ASL prevede

Dettagli

facciamo il nostro lavoro con passione RICETTE DAL CORSO DI CUCINA ALPEGGIATORI

facciamo il nostro lavoro con passione RICETTE DAL CORSO DI CUCINA ALPEGGIATORI facciamo il nostro lavoro con passione 2 bavarese al caffè - 250 ml di latte - 250 ml di caffè - 500 ml di panna montata - 120 g di zucchero - 8 gr di colla di pesce - 125 g di tuorli d uovo (ovvero 6

Dettagli

www.ricettegustose.it Pagina 1

www.ricettegustose.it Pagina 1 www.ricettegustose.it Pagina 1 Indice primi piatti di pesce 1 Iscriviti alla NewsLetter per conoscere tutte le nuove ricette inserite Bucatini pesce spada e olive nere Farfalle patate e trota salmonata

Dettagli

GIAPPONE. Dolce di carote (Gajar Halwa) dosi per 10 porzioni

GIAPPONE. Dolce di carote (Gajar Halwa) dosi per 10 porzioni GIAPPONE Dolce di carote (Gajar Halwa) 2 kg di carote 250 g di zucchero 80 g di mandorle pelate 120 g di burro chiarificato 80 g di pistacchi 2 l di latte cardamomo verde pelare e grattuggiare le carote

Dettagli

ALCUNI SUGGERIMENTI RISO BASMATI PILAF ALLE VERDURE FRITTATA DI DI VERDURA AL FORNO

ALCUNI SUGGERIMENTI RISO BASMATI PILAF ALLE VERDURE FRITTATA DI DI VERDURA AL FORNO RISO BASMATI PILAF ALLE VERDURE ALCUNI 12 cucchiai di verdure stufate 6 tazzine piccole di riso Basmati 12 tazzine di acqua calda 3 cucchiai da tavola di parmigiano grattugiato 1 cucchiaio di olio extravergine

Dettagli

Ricette con le verdure dell orto

Ricette con le verdure dell orto Laboratorio di scienze Ricette con le verdure dell orto Cucinare è un attività che ti permette di conoscere meglio i cibi e di apprezzarli di più, contemporaneamente ti consente di sperimentare in modo

Dettagli

Mi presento 1. CIAO, MI CHIAMO 2. SONO UN RAGAZZO UNA RAGAZZA 3. HO ANNI 4. VENGO DA 5. SONO IN ITALIA DA 1 MESE 3 MESI 6 MESI 1 ANNO PIU DI UN ANNO

Mi presento 1. CIAO, MI CHIAMO 2. SONO UN RAGAZZO UNA RAGAZZA 3. HO ANNI 4. VENGO DA 5. SONO IN ITALIA DA 1 MESE 3 MESI 6 MESI 1 ANNO PIU DI UN ANNO Mi presento 1. CIAO, MI CHIAMO 2. SONO UN RAGAZZO UNA RAGAZZA 3. HO ANNI 4. VENGO DA 5. SONO IN ITALIA DA 1 MESE 3 MESI 6 MESI 1 ANNO PIU DI UN ANNO 6. ABITO A 7. QUESTA E LA MIA FAMIGLIA: 1 8. A CASA

Dettagli

EMMENTALER DOP NELL ALBUM DEI RICORDI DI MICHELLE IN COLLABORAZIONE CON CLAUDIO SADLER

EMMENTALER DOP NELL ALBUM DEI RICORDI DI MICHELLE IN COLLABORAZIONE CON CLAUDIO SADLER EMMENTALER DOP NELL ALBUM DEI RICORDI DI MICHELLE IN COLLABORAZIONE CON CLAUDIO SADLER Da oggi Michelle Hunziker è la nuova testimonial di quello che è considerato il Re dei formaggi svizzeri, l Emmentaler

Dettagli

Alimentazione al Nido d Infanzia

Alimentazione al Nido d Infanzia L ALIMENTAZIONE AL NIDO D INFANZIA L alimentazione riveste un ruolo importante nella vita di ognuno e sicuramente deve essere particolarmente attenta quando si rivolge a bambini piccoli come gli ospiti

Dettagli

Dolci SOMMARIO. Decalogo per fare buoni dolci... 2. Crema pasticcera... 2. Crema al cacao... 3. Crostata alla ricotta o marmellata...

Dolci SOMMARIO. Decalogo per fare buoni dolci... 2. Crema pasticcera... 2. Crema al cacao... 3. Crostata alla ricotta o marmellata... Dolci SOMMARIO Decalogo per fare buoni dolci... 2 Crema pasticcera... 2 Crema al cacao... 3 Crostata alla ricotta o marmellata... 3 Fragole con panna... 3 Macedonia di frutta... 4 Pan di spagna della nonna...

Dettagli

Piccolo ricettario della lumaca

Piccolo ricettario della lumaca Piccolo ricettario della lumaca Di me puoi gustare il meglio solo quando mi chiudo in casa Quando sono opercolate ed è autunno inoltrato, prendi delle belle e grosse lumache, immergile in acqua bollente

Dettagli

Sedano rapa: un regalo per tutte le stagioni!

Sedano rapa: un regalo per tutte le stagioni! Sedano rapa: un regalo per tutte le stagioni! Tutte le ricette di questo mese sono frutto di esperienza, creatività e. passaparola, e sono redatte da Eleonora Berto, presenza quotidiana al banchetto de

Dettagli

Hanno scritto: «sono partito dal Ghana nel 2010, avevo 13 anni. Ero un po spaventato all idea di viaggiare in aereo da solo, in quanto i miei

Hanno scritto: «sono partito dal Ghana nel 2010, avevo 13 anni. Ero un po spaventato all idea di viaggiare in aereo da solo, in quanto i miei LABORATORIO Emigrare da un continente all altro è difficile, è complicato lasciarsi alle spalle una vita per cominciarne un altra in un luogo sconosciuto. I ragazzi provengono da diversi stati: India,

Dettagli

Sommario. Introduzione... 5. Le mie ricette... 6 Antipasti... 9 Primi... 31 Secondi... 59 Piatti unici e contorni... 87 Dolci... 111. Indice...

Sommario. Introduzione... 5. Le mie ricette... 6 Antipasti... 9 Primi... 31 Secondi... 59 Piatti unici e contorni... 87 Dolci... 111. Indice... Antipasti Sommario Introduzione... 5 Le mie ricette... 6 Antipasti... 9 Primi... 31 Secondi... 59 Piatti unici e contorni... 87 Dolci... 111 Indice... 139 Benvenuti nel mio libro! Introduzione Antipasti

Dettagli

EMILIA-ROMAGNA Arrosto morto di Borgotaro Dosi per 10 persone

EMILIA-ROMAGNA Arrosto morto di Borgotaro Dosi per 10 persone EMILIA-ROMAGNA Arrosto morto di Borgotaro 1,8 kg di fesa di vitellone in un unica fetta 200 g di carote 180 g di pancetta tesa 120 g di cipolla 80 g di burro 15 dl di vino rosso 7 dl di brodo circa 2 coste

Dettagli

LE RICETTE DEGLI AVANZI

LE RICETTE DEGLI AVANZI LE RICETTE DEGLI AVANZI Realizzare un piccolo libro di ricette degli avanzi ci è sembrato il modo migliore per concludere il percorso iniziato in quest anno scolastico. Ognuno ha una ricetta della propria

Dettagli

Appunti della panificazione rurale

Appunti della panificazione rurale Appunti della panificazione rurale MATERIE PRIME Dal grano duro coltivato nell area del Sarcidano con il metodo di produzione Biologica, alla produzione di farine e semole macinate nel mulino di Nurri,

Dettagli

Aperitivi per tutte le occasioni Ricetta presentata da: Kathi Rüegger Tulipani

Aperitivi per tutte le occasioni Ricetta presentata da: Kathi Rüegger Tulipani Corso Cucina Pag. 1 di 5 per tutte le occasioni Ricetta presentata da: Obiettivi del corso: Conoscenza degli ingredienti (carne e verdure) Farcitura e preparazione dei vari stuzzichini Contenuto del corso

Dettagli

il Ricettario Primi Spaghetti al Guazzetto

il Ricettario Primi Spaghetti al Guazzetto Spaghetti al Guazzetto 4 cicale 4 scampi medi 4 pezzi di razza 4 piccole pescatrici calamaretti seppioline prezzemolo, aglio, olio d oliva pomodorini, sale peperoncino a discrezione. tempo di realizzazione

Dettagli

ZUPPA DI CEREALI E LEGUMI MISTI

ZUPPA DI CEREALI E LEGUMI MISTI E MIE R IC E T T E ZUPPA DI CEREALI E LEGUMI MISTI Ingredienti: Legumi secchi o freschi a scelta Cereali misti a scelta Carota, sedano, cipolla dorata, aglio Salvia, rosmarino Olio extravergine di oliva

Dettagli

Festa per tutti in refezione scolastica

Festa per tutti in refezione scolastica Festa per tutti in refezione scolastica BUDINO DI AMIDO DI MAIS Ingredienti: succo di frutta 1 tazza, acqua 1 tazza, zucchero1/4 tazza, amido di mais 3 cucchiai (dose per 6 persone) Mescolare l amido di

Dettagli

DOLCI AL CUCCHIAIO. Alcune idee interpretate da

DOLCI AL CUCCHIAIO. Alcune idee interpretate da DOLCI AL CUCCHIAIO Alcune idee interpretate da 1 BIANCOMANGIARE 500 ml di latte di mandorle la scorza grattugiata di 1 limone 100 g di zucchero 2 cucchiaini di cannella 50 g di amido per dolci Filtrare

Dettagli

ISTITUTO PROFESSIONALE PER I SERVIZI ALBERGHIERI E DELLA RISTORAZIONE VIA NAPOLI, 37 NOCERA INFERIORE (SA)

ISTITUTO PROFESSIONALE PER I SERVIZI ALBERGHIERI E DELLA RISTORAZIONE VIA NAPOLI, 37 NOCERA INFERIORE (SA) ISTITUTO PROFESSIONALE PER I SERVIZI ALBERGHIERI E DELLA RISTORAZIONE VIA NAPOLI, 37 NOCERA INFERIORE (SA) Ideatori del progetto: Prof.ssa Franca Villani Prof.ssa Rosalba Califano Prof. Giovanni Anselmo

Dettagli

La cucina del Marocco

La cucina del Marocco IL RICETTARIO DI QB La cucina del Marocco La nostra cuoca: Gizlane COUS COUS INGREDIENTI*: cous cous sottile, non precotto (1 bicchiere per ogni persona) 1 kg coscia di manzo o montone o agnello 4 zucchini

Dettagli

LE RICETTE PER GUSTARE IL GRANO Alimento antico, nutriente e sano

LE RICETTE PER GUSTARE IL GRANO Alimento antico, nutriente e sano Alimento antico, nutriente e sano UN PO DI STORIA La coltivazione del grano risale a 5.000 anni fa e sin dall antichità esso ha rappresentato l elemento principale di una alimentazione sana, semplice e

Dettagli

Le ricette dell I.I.S. B. Scappi di Castel S. Pietro Terme (BO)

Le ricette dell I.I.S. B. Scappi di Castel S. Pietro Terme (BO) 1 Allievi e insegnanti dell Istituto Alberghiero Bartolomeo Scappi di Castel S. Pietro Terme (BO) hanno elaborato per questa dispensa il fascicoletto di ricette senza fuoco che di seguito si riporta. Un

Dettagli

PROGRAMMA: Spaghetti con vongole veraci,astici,pomodorino,mandorle e pistacchi. Risotto alla Gualtiero Marchesi

PROGRAMMA: Spaghetti con vongole veraci,astici,pomodorino,mandorle e pistacchi. Risotto alla Gualtiero Marchesi CORSO DI CUCINA 4-5 DICEMBRE 2012 PRIMI PIATTI 1 PROGRAMMA: Spaghetti con vongole veraci,astici,pomodorino,mandorle e pistacchi Risotto alla Gualtiero Marchesi Agnolotti al burro,timo e salsa ai due peperoni

Dettagli

Ricette veloci. Consigli per cucinare con gusto in meno di 15 minuti

Ricette veloci. Consigli per cucinare con gusto in meno di 15 minuti Ricette veloci Consigli per cucinare con gusto in meno di 15 minuti Bruschetta caprese Pomodori ciliegino 10 Basilico 8 foglie Olio extravergine di oliva 3 cucchiai Olive nere intere 12 Sale q.b. Aglio

Dettagli

S a n a. Gioca con noi! A l i m e n t a z i o n e

S a n a. Gioca con noi! A l i m e n t a z i o n e Regole per 10 una S a n a Gioca con noi! A l i m e n t a z i o n e Ti ricordi quando hai imparato ad andare in bicicletta? La parte più importante è stata cercare il giusto equilibrio. Una volta che l

Dettagli

Esercitazione pratica di cucina N 8

Esercitazione pratica di cucina N 8 Esercitazione pratica di cucina N 8 Cocktail di Gamberetti In Salsa Aurora ------------------------ Spaghetti di Mare Al Cartoccio ------------------------ Ravioli di Astice e pomodori Al burro Aromatizzato

Dettagli

Ricette Lituane. Ingredienti per la finitura: Panna acida g. 250 Erba cipollina affettata g. 30. Procedimento

Ricette Lituane. Ingredienti per la finitura: Panna acida g. 250 Erba cipollina affettata g. 30. Procedimento Budino di patate (Kugėlis o bulvių plokštainis ) Utilizzo: Secondi piatti - Contorni Categoria: Verdure composte Tempo di cottura: 60-90 minuti Ingredienti: Patate rosse o bianche, sbucciate kg. 2 Latte

Dettagli

la Festa di FINE ANNO

la Festa di FINE ANNO Piatti golosi e simbolici celebrano con successo la Festa di FINE ANNO PER LA TUA FESTA DI FINE ANNO SULLA TAVOLA NON DEVE MANCARE: UVA: Perché porta soldi; MELAGRANA: Perché porta soldi e Amore; LENTICCHIE:

Dettagli

Piccoli, a tavola! Ricette per bimbi 1-5 anni

Piccoli, a tavola! Ricette per bimbi 1-5 anni Piccoli, a tavola! Ricette per bimbi 1-5 anni Primi piatti 1-2 anni Riso 40 g - 60 g Mela 1/4 di mela 1/4 di mela Porro Grana Padano Granarolo 3 g da caffè da tè raso Olio extravergine di oliva da tè da

Dettagli

AL SUPERMERCATO UNITÁ 11

AL SUPERMERCATO UNITÁ 11 AL SUPERMERCATO Che cosa ci serve questa settimana? Un po di tutto; per cominciare il pane. Sì, prendiamo due chili di pane. Ci serve anche il formaggio. Sì, anche il burro. Prendiamo 3 etti di formaggio

Dettagli

Ente Nazionale Protezione Animali. Vegan menù per festeggiare e lasciare vivere 3

Ente Nazionale Protezione Animali. Vegan menù per festeggiare e lasciare vivere 3 Ente Nazionale Protezione Animali Vegan menù per festeggiare e lasciare vivere 3 - Antipasti: humus di ceci con crostini finocchi con salsa tahin vellutata di carote ed arachidi insalata russa - Primi:

Dettagli

Le ricette di Simone Salvini

Le ricette di Simone Salvini Le ricette di Simone Salvini per 21 Maggio 2015 IN COLLABORAZIONE CON: 1 kg riso Nerone 6 lt acqua 60 g sale 500 g Erbe aromatiche 1) S raffreddare subito in acqua e ghiaccio. 2) 3) finemente e le erbe

Dettagli

Tutte le sedi nel mondo sono disponibili all indirizzo: marche-restaurants.com. marche-restaurants.com

Tutte le sedi nel mondo sono disponibili all indirizzo: marche-restaurants.com. marche-restaurants.com Freschezza in vizzera Tutte le sedi nel mondo sono disponibili all indirizzo: marche-restaurants.com C I A L C I W pecialità svizze Diventate fan di Marché! facebook.com/marcherestaurantschweiz marche-restaurants.com

Dettagli

Quattro semplici ricette per un pesce speciale: la platessa. Delizie. dei. Mari del Nord

Quattro semplici ricette per un pesce speciale: la platessa. Delizie. dei. Mari del Nord Quattro semplici ricette per un pesce speciale: la platessa P Delizie dei Mari del Nord h D alle fredde e basse acque del Mare del Nord alle nostre tavole, la platessa porta con sé tutte le qualità che

Dettagli

Per ricordare le origini a tavola

Per ricordare le origini a tavola Per ricordare le origini a tavola LA CUCINA CON AMORE... di Lucia Tardelli. ANTIPASTO : alici marinate ingredienti per 4 persone : 400gr alici fresche un po grosse 70gr farina olio per fritture 2 dl di

Dettagli

I PRODOTTI CON L EFFETTO AHA!

I PRODOTTI CON L EFFETTO AHA! I PRODOTTI CON L EFFETTO AHA! LA LINEA DELLA MIGROS SENZA LATTOSIO NÉ LATTE Senza lattosio Senza latte I PRODOTTI DELLA MIGROS PER PERSONE ALLERGICHE, PER NON DOVER RINUNCIARE A NULLA ANCHE IN CASO D INTOLLERANZE.

Dettagli

LA BUONA ALIMENTAZIONE PER GUADAGNARE SALUTE

LA BUONA ALIMENTAZIONE PER GUADAGNARE SALUTE LA BUONA ALIMENTAZIONE PER GUADAGNARE SALUTE Studio Dietistico dott.ssa Francesca Pavan - Via G. Falcone 16-30024 Musile di Piave (Ve) Tel. 0421331981 Fax. 0421456889 www.studiodietisticopavan.it Esistono

Dettagli

La cucina mediterranea. La tavola di casa nostra: pane, pizza, focaccia e sughi

La cucina mediterranea. La tavola di casa nostra: pane, pizza, focaccia e sughi La cucina mediterranea La tavola di casa nostra: pane, pizza, focaccia e sughi La cucina mediterranea La tavola di casa nostra: pane, pizza, focaccia e sughi Per gustare tutta la bontà, il gusto pieno,

Dettagli

secondi piatti Spezzato di cervo al Teroldego, ginepro e verdure con le more Carrè d agnello in crosta d avocado e mandorle su dadolata di ciliegie

secondi piatti Spezzato di cervo al Teroldego, ginepro e verdure con le more Carrè d agnello in crosta d avocado e mandorle su dadolata di ciliegie C A S T E L P E R G I N E Quando i piccoli frutti Sant Orsola incontrano le sapienti mani dello chef del Castello di Pergine nasce un perfetto connubio di sapore e colori che siamo lieti ed orgogliosi

Dettagli

Realizzare la frutta martorana

Realizzare la frutta martorana Realizzare la frutta martorana istruzioni La frutta martorana, è un dolce Palermitano, fatto con pasta reale (simile al marzapane), che, modellata e decorata, vi consente di riprodurre, appunto, la frutta

Dettagli

Cracker di grano arso, caglio di capra, uova di trota e cardi al nero di seppia

Cracker di grano arso, caglio di capra, uova di trota e cardi al nero di seppia LE RICETTE DI CARLO CRACCO Cracker di grano arso, caglio di capra, uova di trota e cardi al nero di seppia Cracker di grano arso, caglio di capra, uova di trota e cardi al nero di seppia ingredienti pasta

Dettagli

Ricette Ricette 56 7393 AMW icook Manual IT.indd 56 29/4/08 3:51:13 PM

Ricette Ricette 56 7393 AMW icook Manual IT.indd 56 29/4/08 3:51:13 PM 56 79 AMW icook Manual IT.indd 56 9//08 :51:1 PM Cottage Pie Un piatto semplice ma gustoso, un classico della cucina britannica Per porzioni Tempo di preparazione: 0 minuti Tempo di cottura: 1-1 ½ h 50

Dettagli

UN PIZZICO DI.MATEMATICA IN CUCINA

UN PIZZICO DI.MATEMATICA IN CUCINA UN PIZZICO DI.MATEMATICA IN CUCINA Un percorso che usa le conoscenze e le abilità di matematica, italiano, e geografia, condite da multiculturalità per creare competenze che si snodano in cucina!! Vogliamo

Dettagli

.LA RAPA ED IL RAVANELLO FANNO IL VISO BELLO.

.LA RAPA ED IL RAVANELLO FANNO IL VISO BELLO. Detti popolari sulle rape:.se VUOI MOLTO CAMPARE RAPE DEVI MANGIARE..LA RAPA ED IL RAVANELLO FANNO IL VISO BELLO. Tutte le ricette di questa sezione sono frutto di esperienza, creatività e. passaparola

Dettagli

Radichio Rosso In Sao r (Treviso) Ingredienti per 4 persone:

Radichio Rosso In Sao r (Treviso) Ingredienti per 4 persone: Radichio Rosso In Sao r (Treviso) 8 cespi di radicchio rosso di Treviso 150 g di cipolle 40 g di uva passa 30 g di pinoli ½ bicchiere di aceto rosso 3 cucchiai d olio e.v. d oliva 1 cucchiaino di zucchero

Dettagli

Pizzero. euro 7,50 prezzo al pubblico consigliato. 180 g

Pizzero. euro 7,50 prezzo al pubblico consigliato. 180 g Linea DietaZero Forever, alimenti bilanciati per l equilibrio del peso Pizzero Preparazione Aprire la busta e versare il contenuto in una ciotola aggiungendo 8 gr di olio extravergine di oliva e 30 gr

Dettagli

menu di gorgonzola a tavola Vol-au-vent al gorgonzola 400 Kcal a porzione

menu di gorgonzola a tavola Vol-au-vent al gorgonzola 400 Kcal a porzione prodotti a tavola menu di gorgonzola 64 Vol-au-vent al gorgonzola 12 vol-au-vent 100 g di gorgonzola dolce 80 g di burro 2 cucchiai di marsala secco 4 cucchiai di panna montata 1 cucchiaio di cipolla fresca

Dettagli

Bomba crepe nel muro. Ingredienti per 6 crepes: ¼ di latte 2 uova 125 gr di farina 30 gr di burro Sale Pepe Noce Moscata.

Bomba crepe nel muro. Ingredienti per 6 crepes: ¼ di latte 2 uova 125 gr di farina 30 gr di burro Sale Pepe Noce Moscata. Bomba crepe nel muro Ingredienti per 6 crepes: ¼ di latte 2 uova 125 gr di farina 30 gr di burro Noce Moscata Per ripieno: 3 Patate 4 hg di Champignon Aglio Prezzemolo roncino Per besciamella: 1 lt di

Dettagli

Introduzione Con il latte / senza il latte

Introduzione Con il latte / senza il latte Introduzione Con il latte / senza il latte è un modulo didattico del curriculum MaestraNatura, un programma sperimentale di educazione alimentare attraverso il cibo. Obiettivo del modulo è permettere ai

Dettagli

MyCard Ricette d autunno

MyCard Ricette d autunno MyCard Ricette d autunno Un azienda del Gruppo Aduno www.aduno-gruppe.ch Ricetta 1 Piatto di Berna 400 g Carne per bollito (collo o costole) Verdure da minestra (per es. porro, sedano, carota, cipolla)

Dettagli

CHIEDI AL TUO RIVENDITORE DI ZONA IL MATERIALE PROMOZIONALE MENOCARB PER ALLESTIRE IL TUO PUNTO VENDITA. Il Ricettario

CHIEDI AL TUO RIVENDITORE DI ZONA IL MATERIALE PROMOZIONALE MENOCARB PER ALLESTIRE IL TUO PUNTO VENDITA. Il Ricettario CHIEDI AL TUO RIVENDITORE DI ZONA IL MATERIALE PROMOZIONALE PER ALLESTIRE IL TUO PUNTO VENDITA. Il Ricettario La perfetta alternativa per un alimentazione consapevole Sono sempre di più i consumatori che

Dettagli

LA NEWSLETTER DEI RAGAZZI DELL ODA

LA NEWSLETTER DEI RAGAZZI DELL ODA LA NEWSLETTER DEI RAGAZZI DELL ODA Edizione Nr. 5 uscita del 13 febbraio 2015 All interno trovi Curiosità Racconti personali Tante fotografie Le nostre attività Informazioni ed eventi E tanto altro Via

Dettagli

Cucinare con il Microonde. Le Ricette di Casa. a cura di Federica Castiglioni PAGINE GRATUITE DI ASSAGGIO. SeBook. Simonelli electronic Book

Cucinare con il Microonde. Le Ricette di Casa. a cura di Federica Castiglioni PAGINE GRATUITE DI ASSAGGIO. SeBook. Simonelli electronic Book Cucinare con il Microonde Le Ricette di Casa a cura di Federica Castiglioni PAGINE GRATUITE DI ASSAGGIO SeBook Simonelli electronic Book Il forno a Microonde non è soltanto un utile pronto intervento per

Dettagli

Bevanda di latte di cocco e mango

Bevanda di latte di cocco e mango Bevanda di latte di cocco e mango 250 ml di Coconut Milk (latte di cocco) 1 mango grosso e maturo, sbucciato; la polpa tagliata a pezzetti (senza semi) 180 g di yogurt al naturale (un vasetto) 2 dl d acqua

Dettagli

Mauro. Simone. Mamy Jara

Mauro. Simone. Mamy Jara Trebisonda è un programma per ragazzi su RAI 3, dove si fanno dei giochi educativi a cui partecipano ragazzi di una scuola. Stavolta è toccato alla mia classe, la 2^A, e a una di Coldirodi. Noleggiato

Dettagli

Ricette da Gustare: sapore e qualità dei prodotti. Calleris in tavola.

Ricette da Gustare: sapore e qualità dei prodotti. Calleris in tavola. La natura soddisfa il palato con un alimentazione sana ed equilibrata. Fagioli, lenticchie, ceci, piselli, soia, da apprezzare in zuppe e piatti ricchi di proteine vegetali, vitamine e sali minerali. Legumi

Dettagli

30 (e più) Ricette per bambini

30 (e più) Ricette per bambini 30 (e più) Ricette per bambini Risottino al pomodoro fresco (dai 10 mesi) Lavare un pomodoro da sugo (tipo butalina), tuffarlo in acqua bollente per 2 minuti, scolarlo e spelarlo. Tagliarlo a pezzetti

Dettagli

www.coolfoodplanet.org www.efad.org coolf et.org www.eufic.org

www.coolfoodplanet.org www.efad.org coolf et.org www.eufic.org g olf or w. coo n lf o o d p l a et. g or co w w et. ww w.efa d.o.eufic.org w ww rg Ti ricordi quando hai imparato ad andare in bicicletta? La parte più importante è stata cercare il giusto equilibrio.

Dettagli

30 (e più) Ricette per bambini

30 (e più) Ricette per bambini 30 (e più) Ricette per bambini Risottino al pomodoro fresco (dai 10 mesi) Lavare un pomodoro da sugo (tipo butalina), tuffarlo in acqua bollente per 2 minuti, scolarlo e spelarlo. Tagliarlo a pezzetti

Dettagli

La dieta della Manager Assistant

La dieta della Manager Assistant La dieta della Manager Assistant TUTTI I GIORNI COLAZIONE - 1 vasetto di yogurt oppure 1 tazza di latte parzialmente scremato oppure 1 cappuccino - 3 biscotti secchi oppure 4 fette biscottate oppure 1

Dettagli

Le ricette. Minestra di ceci - Brodo di ciceri rossi. Per farne octo minestre: togli una libbra e mezza di ciceri et. Ingredienti:

Le ricette. Minestra di ceci - Brodo di ciceri rossi. Per farne octo minestre: togli una libbra e mezza di ciceri et. Ingredienti: Le ricette Minestra di ceci - Brodo di ciceri rossi Per farne octo minestre: togli una libbra e mezza di ciceri et 200 g di ceci 1 cucchiaio di farina 2 cucchiai d olio d oliva 10 grani di pepe macinati

Dettagli

ANTIPASTI PRIMI PIATTI. Coratella

ANTIPASTI PRIMI PIATTI. Coratella ANTIPASTI Coratella 1 coratella intera di agnello, 1 cipolla, poco rosmarino, 1 spicchio di limone, peperoncino, sale, pepe e olio, 2 bicchieri di vino bianco, 1 foglia di alloro (se si desidera aggiungere

Dettagli

Menù AZZURRO. Prepasto Zanzarelli. Minestra Brodetto saracenico. Pasto Pollo al finocchio. Postpasto Budino di frutta secca

Menù AZZURRO. Prepasto Zanzarelli. Minestra Brodetto saracenico. Pasto Pollo al finocchio. Postpasto Budino di frutta secca Menù AZZURRO Prepasto Zanzarelli Minestra Brodetto saracenico Pasto Pollo al finocchio Postpasto Budino di frutta secca 1 Ricetta e preparazione menu azzurro (4) Zanzarelli (Libro de arte coquinaria, Maestro

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 2

Test di ascolto Numero delle prove 2 Giugno 2010 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e messaggi. In quale luogo puoi ascoltare i testi? Scegli una delle tre proposte che ti diamo.

Dettagli

I corsi di cucina di Graziana. Bavaresi, semifreddi e dolci al cucchiaio

I corsi di cucina di Graziana. Bavaresi, semifreddi e dolci al cucchiaio I corsi di cucina di Graziana Bavaresi, semifreddi e dolci al cucchiaio 1 BAVARESE Per bavarese si intende un composto base formato da: CREMA INGLESE + GELATINA IN FORGLI + PANNA MONTATA AL 80% Per le

Dettagli

DIABETE E ALIMENTAZIONE

DIABETE E ALIMENTAZIONE DIABETE E ALIMENTAZIONE La pianificazione di una dieta corretta può essere difficile se non si è certi della combinazione di cibi migliore, delle porzioni e dell effetto dei diversi alimenti sui livelli

Dettagli

LA LISTA DELLA SPESA

LA LISTA DELLA SPESA LA LISTA DELLA SPESA (filastrocche in rima inventate dai bambini) Latte pane, salsicciotti insalata e prosciutti cotti. Vino, sale, fagiolini carne, salse e fagottini. Aglio, pepe e pomodoro e una fetta

Dettagli

...tutti a tavola... CITTA DI FOLIGNO ASSESSORATO ALLA PUBBLICA ISTRUZIONE

...tutti a tavola... CITTA DI FOLIGNO ASSESSORATO ALLA PUBBLICA ISTRUZIONE CITTA DI FOLIGNO ASSESSORATO ALLA PUBBLICA ISTRUZIONE AREA ORGANIZZAZIONE E RISORSE UMANE DIRITTO ALLO STUDIO E ATTIVITÀ FORMATIVE SERVIZIO RISTORAZIONE SCOLASTICA...tutti a tavola... Prefazione Questa

Dettagli

METTIAMO IN TAVOLA I PRIMI I SECONDI DI CARNE I SECONDI DI PESCE

METTIAMO IN TAVOLA I PRIMI I SECONDI DI CARNE I SECONDI DI PESCE INDICE PRESENTAZIONE 5 GLOSSARIO ESSENZIALE 6-9 Celti, greci, latini: la cucina racconta la storia 10-11 Comuni, signorie, regioni: le cento cucine d Italia 12-13 Le differenze regionali nel lessico della

Dettagli

Corso di cucina Vegan. Consigli per l utilizzo di latti a base vegetale. Lezione 1: Basi di Cucina Vegan

Corso di cucina Vegan. Consigli per l utilizzo di latti a base vegetale. Lezione 1: Basi di Cucina Vegan Consigli per l utilizzo di latti a base vegetale Latte di soia: come bevanda o per preparazioni dolci e salate (maionese, yogurt, besciamella, creme, salse, dressing sauce, sheese). Latte di riso: più

Dettagli

Unità VI Gli alimenti

Unità VI Gli alimenti Unità VI Gli alimenti Contenuti - Gusti - Preferenze - Provenienza Attività AREA ANTROPOLOGICA 1. Cosa piace all Orsoroberto L Orsoroberto racconta ai bambini quali sono i cibi che lui ama e che mangia

Dettagli

Primi Passi di Cucina

Primi Passi di Cucina Gruppo Scout Sammichele 1 Reparto Halley Primi Passi di Cucina 1 Cucina da campo La cucina da campo è realizzata tramite bidoni scoperchiati, bucati sul davanti per permettere l introduzione della legna

Dettagli

CLAN-NOVIZIATO CASTELVETRANO1

CLAN-NOVIZIATO CASTELVETRANO1 CLAN-NOVIZIATO CASTELVETRANO1 Cucina Trapper E un tipico modo di cucinare dei vecchi pionieri del west ora passato alla tradizione scout. Permette di ottenere piatti sia semplici che complessi gustosi

Dettagli