NUMERO 3 15 MARZO Sommario: Una scuola tra le nuvole. La Segreteria. Ricette da vicino e da lontano. Pag.4. Finalmente abbiamo scelto! Pag.

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "NUMERO 3 15 MARZO 2012. Sommario: Una scuola tra le nuvole. La Segreteria. Ricette da vicino e da lontano. Pag.4. Finalmente abbiamo scelto! Pag."

Transcript

1 NUMERO 3 I S T I T U T O C O M P R E N S I V O D I S A S S O M A R C O N I S c u o l a s e c o n d a r i a d i I g r a d o G. G a l i l e i 15 MARZO 2012 Quando siamo andati a teatro per il saggio musicale di Natale, la prima cosa che mi sono chiesta è stata: -Cosa c entrano i pianeti e le stagioni con il saggio?- e come risposta mi sono detta che probabilmente erano stati messi per non tenere il palco vuoto, per colorarlo un po. Poi, mentre suonavano, guardando le scenografie, mi sono immaginata di viaggiare tra i pianeti, trasportata dalla musica. Dopo ho provato come un senso di pace e tranquillità. Quindi, per me, i pianeti sono stati messi per portare chi ascoltava in una realtà diversa da quella normale, come in un mondo surreale. Partiamo da questo pensiero di Lucia Martelli di 3C per presentare una carrellata delle riflessioni fatte dai ragazzi che hanno partecipato al laboratorio per la preparazione della scenografia per il Saggio Musicale del 17 dicembre 2012 e da alcuni che erano tra il pubblico (classi 2 A, 1 C, 2 D, 3 D, 3 C)....l insieme faceva vedere l impegno nella ricerca della rappresentazione più adatta al pensiero che si voleva trasmettere al pubblico attraverso l immagine e la musica gli alberi facevano pensare a un bosco fantasioso, mentre i pianeti si confondevano nel buoi del palco dando vita ad un gioioso effetto, come se stessero veramente sospesi nell aria. E stata un esperienza emozionante....in fondo è divertente ed emozionante sapere che il tuo lavoro contribuirà a rendere più bello uno spettacolo, poi essere lì seduti ad ascoltare e guardare il proprio lavoro è gratificante, ed è bello sapere che è stato non solo frutto del TUO lavoro ma di quello di un gruppo unito per portare a termine un compito!... A me che sono anche andata ad aiutare nell auletta, è piaciuto e penso che tutti insieme abbiamo fatto un bel lavoro!... Sommario: Una scuola tra le nuvole La Segreteria Ricette da vicino e da lontano Ho visto... Finalmente abbiamo scelto! Ho ascoltato... Un nuovo amico Pag.1 Pag.3 Pag.4 Pag.6 Pag.6 Pag.7 Pag.8

2 Pagina 2...coi pianeti dietro sembrava di essere nello spazio... Il laboratorio è stato molto creativo e divertente. Quando siamo andati a vedere il saggio di Natale in teatro è stato un impatto molto forte da fuori a come era decorato l interno sono rimasto molto colpito. Devo dire che è un esperienza da rifare. Lavorare nel laboratorio è stato molto emozionante perché abbiamo imparato il divertimento del lavoro di gruppo. A me il laboratorio è piaciuto molto, perché era molto divertente ed emozionante lavorare con gli altri ragazzi di altre classi che non conoscevo. Alla fine mi sono accorta che è venuto un I pianeti facevano da sfondo alla...l impegno che ci hanno messo mi ha colpito almeno quanto il risultato finale. musica, creando un senso di libertà e di infinito... E stato bello suonare con attorno i lavori fatti dai miei compagni. Erano molto belli e vorrei fare i complimenti a quelli che hanno partecipato a questo bel lavoro e anche al teatro per il concerto vederlo dalla platea è stato molto emozionante. E stata un esperienza positiva conoscere altri ragazzi e fare una scenografia per un Quando ho visto, entrando in teatro, la scenografia sul palcoscenico, sono rimasta stupefatta. I pianeti e gli alberi di ciliegio erano colorati e davano vita al teatro... giorno speciale dedicato alla musica. E infine Io quando sono entrato, che ho visto i pianeti e le quattro stagioni sono rimasto a bocca aperta non me l aspettavo proprio......non mi resta che fare i complimenti a tutti quelli che hanno lavorato, ma soprattutto a chi è salito sul palco e posso capire quanto sia stato bello per loro, una cosa nuova, non si sono emozionati e con grande coraggio hanno parlato al microfono

3 Pagina 3 Intervista al personale di segreteria : chi sono, cosa fanno le persone che stanno negli uffici della scuola. ELISABETTA VARGAS Assistente amministrativa ufficio alunni, infortuni, protocollo, ordini materiale. IZZO MARIAROSARIA Ufficio personale docenti scuola media e personale ATA per certificati di servizio, assenze per malattie. SILVIA MORLINO Ufficio personale e contabilità, assistenza ai docenti, versamento contributi pensioni, supporto pratiche complesse, coordinatrice di stanza. Inoltre lavorano negli uffici del nostro Istituto: FABIANA NANNI che si occupa delle iscrizioni degli alunni, delle comunicazioni scuola-famiglia, eccetera, cioè dell obbligo scolastico e formativo degli alunni. CRISTINA BACCHIOCCHI, anche lei si occupa dell obbligo scolastico e formativo degli alunni e tiene i contatti con le agenzie e le ditte di trasporti per le uscite didattiche e le gite. MARINA MORLINO Direttore Generale dei Servizi e Amministrativo (DSGA), si occupa del bilancio, degli acquisti, di tutta l organizzazione amministrativa e della gestione del personale. COME SI SONO FORMATI GLI ANELLI DEL PIANETA SATURNO? Saturno ha 64 lune. Una teoria accreditata sulla formazione dei suoi famosi anelli sostiene che un meteorite si è scontrato con una luna e l ha spostata dalla sua orbita; di conseguenza questa è entrata in collisione con un altra luna, entrambe si sono sbriciolate formando con i loro frammenti gli anelli. PERCHE I PIANETI HANNO FORMA ROTONDEGGIANTE? Provate ad immaginare di essere sulla guglia di san Petronio a Bologna con in mano un sacco pieno di soldi, se buttate giù il sacco che cosa succederà? Naturalmente tutte le persone andranno verso i soldi! Voi dall alto vedrete un cerchio di persone che si dirigono tutte verso un punto centrale (il sacco con i soldi). Bene pensando che il sacco di soldi rappresenta la Forza di Gravità, i Pianeti hanno forma rotondeggiante perché ne sono attratti. ma, dato che ruotano, i poli sono leggermente schiacciati!

4 Pagina 4 Crescentine fritte 1 kg di farina 2 prese di sale 2 uova ½ bicchiere di olio di semi 1 bicchiere di acqua bollente Carsintéini frétti 1 kg ed faréina 2 pzigùt ed sel 2 ov Un méz bichir d oli Un bichir d acqua bujànta La farina si dispone a vaschetta, si mette il sale e le uova, poi si rimescola con la forchetta; si aggiunge l olio continuando a rimescolare; si aggiunge adagio adagio l acqua bollente rimescolando. Si lavora la pasta fino a che non è ben omogenea; si stende con il mattarello riducendola abbastanza sottile; si taglia a mandorla, poi si frigge in molto olio (o strutto) a fuoco alto. Dèr fàurma ed scudèla a la faréina e sistemèri al so zànter i ross e la cèra del dàu ov, insam, al sèl, quindi armisdèr incosa con la furzéina. Azuntèri l oli, sàmper armisdànd e po arvarséri adèsi adèsi l aqua bujànta, an suspindànd mai d armisdèr. Lavurèr la pasta pr avàirla ban amalgamè in mod unifòurm e po standèrla col matarèl tant da utgnìr una spoja quesi sutìla. Questa la s tàja a màndléini adeguè e la s métt a frézzer in dimondi oli o anch grâs a fûgh èlt. Gattò Gratto 1kg di patate 3 etti di proscutto cotto 4 mozzarelle Pan grattato + burro Bollire 1 kg di patate. Farle raffreddare e sbucciare. Schiacciarle con il schiaccia patate, metterle in un contenitore e aggiungere prosciutto cotto,mozzarelle Quando il composto e pronto e metterlo In una teglia imburrata e cospargere di pan gratto sia sopra che sotto. Inforna a180 per 45 minuti Vuglire un 1 kg di patate, quannu sonno fredde i potiti munnare, e scafazzarle con il schiaccia patate, poi mettili in u teano e mettici u condimento, poi mettici u pan grattato,sopra, e sotta,quanno è pronto tutto mettilo ho furno,per 45 minuti e cosa mangi una delizia! Questa ricetta palermitana viene cucinata per la festa di Santa Lucia Blincichi 8 uova 500 ml latte 500 g farina Battere bene le uova,aggiungere il latte e mescolare accuratamente, quindi mescolare allo stesso modo anche la farina. Con una garza imbevuta di olio ungere la padella e, a fuoco alto, portarla ad alta temperatura, poi raccogliere la quantità contenuta in un mestolo dell impasto e versarlo nella padella. Agitare in modo rapido e armonioso la padella e porla sul fuoco fino a che l impasto diventa solido. Toglierlo dal fuoco ribaltandone il contenuto su un tagliere. Mantenendo sempre la padella a temperatura,procedere con il prossimo mestolo Fino al termine dell impasto. Queste frittatine moldave si farciscono a piacere con dolce o salato e poi si arrotolano.

5 Pagina 5 Cous- Cous di carne 600 g di Cous-Cous 800g di carne ovina 2 carote 50 g di ceci 2 cipolle Un mazzettto di coriandolo 3 cuchiai di olio Pepe 100 g di piselli 2 pomodori Prezzemolo 3 zucchine 1 bustina di zafferano Mettete in ammollo i ceci il giorno prima. Tagliate la carne di agnello in pezzi e mettetela nella parte inferiore della cuscussiera. Aggiungete le cipolle tritate insieme ai ceci sciacquati e scolati, le carote Pelate e tagliate a fette, l olio, il pepe, lo zafferano. Coprite tutto d acqua e lasciate cuocere a fuoco lento per 1 ora. Intanto inumidite il cous cous con un po di acqua fredda e lavoratelo con le dita e mettetelo nella parte alta della cuscussiera, lasciandolo cuocere a vapore per 30 minuti.a questo punto aggiungete il sale insieme a un filo d olio, poi rimettete il couscous, nel recipiente superiore, aggiungendo piselli, i pomodori tagliati a pezzi, le zucchine a fette il prezemolo e il coriandolo. Versate ilcous cous in una grande ciotola con i bordi rialzati, nel centro disponete la carne e le verdure, irrorando bene il tutto con il sugo di cottura. Torta di riso Torta ed ris 1litro latte 1etto di riso 1etto di mandorle dolci 1etto di cedro candito 1etto di zucchero vanigliato 2 etti di zucchero 6 uova intere Una scorza di limone grattugiato Cuocere il riso nel latte con una presa di sale e la buccia del limone (che va buttata a cottura ultimata). Sminuzzare finemente il cedro candito e le mandorle sbucciate. Sbattere bene le uova ed aggiungere lo zucchero, lo zucchero vanigliato e poi il candito e le mandorle. Unire al tutto il riso già freddo e mescolare ben. Imburrare la tortiera e cospargerla di pan grattato. Versare il composto nel recipiente e infornare a caldo. Cuocere a forno moderato fino ad ottenere un colore di un bel bruno rosato sulla superfice. Sin che la torta è calda punzecchiarla con uno stecchino e spruzzarla con un misto di alchermes e rinfresco di cedro. Lasciare raffreddare e poi tagliarla a losanghe. Un litar ed lat Un etto ed ris Un etto ed mandal dolzi Mez etto ed zocar ed vaneglie Du etto ed zocar Si ov intiri La scorze d un limon gratè Un etto ed zaidar candé Cùsar al ris in dal lat, con una prisine ed sel e la pel dal limon cla va messa a cuttura finé; trider fen fen al candé e al mandal; sbatar ban el si ov, zunteri al zocar e la vaneglie, po al candé e al mandal; unir incosa al ris, armisder dimondi ban al preparé. Onzar la turtira con al butir e sperzar soure al pan gratè. Verser al tot e meter in dal fouran a chèld; cùsar a calor moderé fen che la superfiz lìé dvinté d un bel color broun-rosé. Fen che la torta l è chelda, furerla con un steccadant e spruzzarla con un mesti d Alchermes e rinfrasc ed zaidar. Lase arfarder, po las taia a mandlen.

6 Pagina 6 a cura di Simone Lo Bocchiaro Protagonista di questo film e CHECCO ZALONE che interpreta un cantante del Sud in cerca di successo al Nord. Ha molti pregiudizi sugli omosessuali senza sapere che il cugino che lo ospita vive da 10 anni con un compagno maschio e che la persona che gli dà lavoro è gay. Però anche lui diventa vittima di pregiudizi perché il padre della ragazza che gli piace (MariKa) è del Partito del Nord e non ne vuole sapere dei terroni. Il film si conclude con il tanto sospirato successo e il matrimonio con MariKa; mi è piaciuto perché é un film molto divertente e pieno di battute. Vi raccontiamo le nostre visite agli Istituti di II grado Fantini e Scappi, previste dal Progetto Ponte, l attività di orientamento per la scelta della scuola superiore. Una scuola si capisce subito che è un istituto superiore quando ha un bar e il Fantini di Vergato il bar ce l ha subito all entrata! Qui ci ha accolto una professoressa che ci ha poi seguito per tutta la visita. Fin dall inizio ci ha colpito la grandezza della scuola, con tante classi divise per indirizzo di studi: Geometri, Liceo Scientifico, Grafico pubblicitario. Innanzitutto siamo andati in un aula dove la professoressa ci ha parlato un po della scuola e poi abbiamo visto dei divertentissimi spot di presentazione della scuola fatti dagli alunni, durante il corso di teatro (sì, c è anche quello per chi vuole!). Dopo, le alunne di una classe ci hanno fatto vedere i loro lavori dopo tre anni di studi. Durante il giro della scuola abbiamo potuto vedere i computer ultramoderni che sono nei laboratori e le lavagne touch screen nelle classi, inoltre ci è piaciuto il grande Auditorium che serve tra l altro per le rappresentazioni teatrali e le assemblee d istituto. In questa scuola grande anche la palestra non poteva che essere grande, con anche le porte da calcetto montate e il distributore di bibite nelle vicinanze! Ma quello che ci ha colpito di più è vedere i ragazzi muoversi per la scuola con grande libertà e sicurezza cose da grandi! Vorremmo però dare un piccolo suggerimento: perché non mettere un ascensore per andare dalla stazione al Fantini quella salita, quelle scale ci sono sembrate lunghissime!!! Simone, Gianluca, Ivan, Giacomo, Jalal

7 La seconda visita che abbiamo fatto è stata all Istituto Alberghiero Scappi di Casalecchio, dove ci ha accolto un delizioso profumino di ragù! Dopo una breve presentazione di una professoressa, che ha mooolto insistito sulla necessità di studiare anche le materie teoriche, utili per qualunque professione, siamo andati nella Sala di Ricevimento, che è un vero e proprio laboratorio sul ricevere al ristorante o al bar. Qui, dei ragazzi avevano allestito il tavolo con tutto l occorrente per una bella colazione/merenda a base di cioccolata con panna, succhi di frutta e brioche varie, fra cui la mitica sfogliatella che ci ha fatto impazzire; la cucina lì vicino ci ha colpito per quanto è grande e ben attrezzata con forni giganti. Tutti i ragazzi hanno delle divise: per la Sala (bianca e nera), per la Cucina (tutta bianca) e per la Reception (anch essa bianca e nera). E stato molto interessante quello che ci ha detto un prof, cioè che con questi studi è facile trovare lavoro, che vengono fatti stage nelle strutture turistiche anche all estero, bisogna però essere preparati a lavorare quando gli altri si divertono. Dunque siamo stati soddisfatti di questa visita, che abbiamo voluto fare sfidando la sorte, infatti era la terza volta che ci provavamo, bloccati per due volte dalla neve e anche questa con tanti imprevisti, fra cui il blocco della Porrettana per il crollo di una pensilina che ci ha costretti ad andare in treno a Casalecchio e poi a piedi fino allo Scappi era venerdì 17, ma ce l abbiamo fatta ugualmente! Ivan, Marina, Kevin, Diego, Azzurra Pagina 7 A cura di Sirine Bejaoui Hayley Williams - Chorus] Can we pretend that airplanes In the night sky Un brano che mi piace moltissimo è del 2010 del rapper Are like shooting stars statunitense B.O.B. con la voce femminile di Hayley Williams. right now I could really use a wish Wish right now, wish right now Mi dà la carica. Can we pretend that Mi trasmette: airplanes energia, In the night sky voglia di muovermi, Are like shooting stars ballare, I could really use a wish volare, right now. Wish right now, Wish cantare, right now.. sognare, libertà. possiamo fingere che gli aereoplani nel cielo notturno siano stelle cadenti esprimere un desiderio a- desso. Bella,bellissima..vi consiglio di ascoltarla, è su youtube.

8 Pagina 8 Vi parlo di Ugo, il mio bellissimo porcellino d India! A cura di Marina Deserti ORIGINE DEL NOME Si tratta di un animale d origini sudamericana, nonostante il nome "porcellino d'india" possa far pensare che questo simpatico roditore abbia provenienza asiatica. In realtà ciò è dovuto a un errore storico: quando Cristoforo Colombo scoprì l'america, nel 1492, per molto tempo rimase la convinzione che le nuove terre scoperte fossero le famose Indie e così l animale mantenne per sempre questo appellativo. Nell America del sud questi erano usati dagli abitanti autoctoni come cibo e dunque venivano cacciati, invece in Europa quasi da subito sono allevati come animali domestici CURE ED ALIMENTAZIONE Le cavie a pelo lungo vanno spazzolate giornalmente, quelle con il pelo a rosette ogni tanto, la spazzola deve essere in gomma o per neonati. La cavia non ha assolutamente bisogno del bagno, non va lavata, e ancora meno vanno usati prodotti come shampoo per uso umano,per cani o gatti. Se si vuol pulirla si può usare uno shampoo a secco per roditori. In commercio ci sono forbicine e tronchesine per roditori e uccelli, per tagliare le unghie. Non ci sono vaccini specifici per cavie. Essendo completamente erbivoro, il porcellino d'india dovrebbe nutrirsi solo di verdure, aggiungere alla sua alimentazione anche il fieno e il pellet. ABITUDINI Le cavie sono animali molto sociali, in natura vivono in piccoli gruppi formati da 5-10 individui, l'ideale sarebbe ospitarle in coppia, ma se ciò non fosse possibile si dovranno dedicare molte attenzioni a una cavia tenuta da sola. Le cavie amano molto essere coccolate e il legame che si stabilisce con il proprietario è davvero molto forte. Alimenti vietati : Semi di tutti i tipi (specialmente di girasole): troppo grassi e carenti di fibra. Pane, pasta, biscotti, dolciumi ecc.: possono causare gravi alterazioni intestinali. Cioccolata: è tossica. Parti verdi di pomodoro e patata (comprese le foglie): sono tossiche. I prodotti a base di latte: le cavie non tollerano il lattosio COSTI Nei negozi di animali costano 10-15euro, alle fiere possono costare sui 5,6euro al massimo,cmq ci sono moltissime persone che sono disposte a regalarteli.

RICETTE DALL ITALIA E DAL MONDO

RICETTE DALL ITALIA E DAL MONDO RICETTE DALL ITALIA E DAL MONDO Il cibo ci viene in aiuto anche per conoscere e confrontare usi, abitudini e tradizioni di altri Paesi. Perciò ecco alcune ricette regionali italiane ed altre provenienti

Dettagli

RICETTARIO LE PIÙ GRADITE RICETTE DEL NIDO. Anno 2013. Asilo Nido Comunale. Comune di Vittorio Veneto Assessorato alle Politiche Sociali

RICETTARIO LE PIÙ GRADITE RICETTE DEL NIDO. Anno 2013. Asilo Nido Comunale. Comune di Vittorio Veneto Assessorato alle Politiche Sociali RICETTARIO LE PIÙ GRADITE RICETTE DEL NIDO Anno 2013 Comune di Vittorio Veneto Assessorato alle Politiche Sociali Asilo Nido Comunale 1 PRIMI PIATTI Crema di piselli con riso Vellutata di zucchine con

Dettagli

Esercitazione pratica di cucina N 11

Esercitazione pratica di cucina N 11 Esercitazione pratica di cucina N 11 Millefoglie di grana Con funghi porcini trifolati alla nepitella --------------------------------- Timballo di anelletti Siciliani al Ragù ---------------------------------

Dettagli

COPPE DI CREMA E PERE

COPPE DI CREMA E PERE Dolci CREMA (RICETTA BASE) 4 tuorli d uovo 4 cucchiai di farina 1 scorza di limone Sbattere le uova con lo zucchero ed aggiungere la farina, il latte e la scorza di limone. Cuocere per 10 minuti, mescolando

Dettagli

Torta di grano saraceno

Torta di grano saraceno Torta di grano saraceno Ricetta originale di Anneliese Kompatscher Ingredienti: 250g burro morbido 250g zucchero 6 uova 250g farina di grano saraceno 250g mandorle macinate 1 bustina di zucchero vanigliato

Dettagli

Ricette 2015. Alcune idee per i vostri piatti

Ricette 2015. Alcune idee per i vostri piatti Ricette 2015 Alcune idee per i vostri piatti Indice Indice generale Riso orientale alle verdure by DEB...3 Carciofini in agrodolce...4 Mezzemaniche cozze e fagioli...5 Pasta al ragù di melanzane...6 Spaghetti

Dettagli

STATI UNITI D'AMERICA Tacchino arrosto ripieno (Roast turkey / New England) dosi per 10 porzioni

STATI UNITI D'AMERICA Tacchino arrosto ripieno (Roast turkey / New England) dosi per 10 porzioni STATI UNITI D'AMERICA Tacchino arrosto ripieno (Roast turkey / New England) 1 tacchino (peso complessivo di 6 kg circa) 1 kg di castagne 150 g di burro mollica di pane raffermo cipolla sedano rosmarino

Dettagli

IN CUCINA CON FANTASIA

IN CUCINA CON FANTASIA IN CUCINA CON FANTASIA CLASSI 2 A E 2 B SCUOLA PRIMARIA E. TOTI ISTITUTO COMPRENSIVO FERMI CAVARIA CON PREMEZZO PROGETTO IL VALORE DEL CIBO REALIZZATO IN COLLABORAZIONE CON LA DOTT. ZAMBELLI E INTERAMENTE

Dettagli

CONTEST LENTICCHIA PEDINA

CONTEST LENTICCHIA PEDINA Gentile Cliente, ti ringraziamo per aver scelto Lenticchia Pedina e per il contributo che hai dato al progetto Casa del Sorriso del CESVI in aiuto ai bambini brasiliani di Rio de Janeiro. Guarda il video

Dettagli

INTRODUZIONE COSA BOLLE IN PENTOLA

INTRODUZIONE COSA BOLLE IN PENTOLA INTRODUZIONE Questo libro è stato realizzato dai bambini della Scuola dell Infanzia Chizzolini di Brescia con la collaborazione dell insegnante del laboratorio di cucina. A noi bambini piace giocare con

Dettagli

- RICETTE di PESCE -

- RICETTE di PESCE - - RICETTE di PESCE - ZUPPA ALLA MARANESE (per 4 persone) 2 Kg di pesce misto (passera, cefalo, ghiozzo,anguilla, ecc) tutto di piccola taglia Mezza cipolla Aceto ½ bicchiere di vino bianco 2 coste di sedano

Dettagli

OTTAVA STORIA SONORA IN CUCINA

OTTAVA STORIA SONORA IN CUCINA OTTAVA STORIA SONORA IN CUCINA di Francesca Tammaccaro, Paolo Torresan Sequenza di suoni 1 bollire 2 friggere 3 mescolare 4 accendere il gas 5 versare 6 tagliare 38 Livello principiante Obiettivi: comprendere

Dettagli

PERCORSO SUI PESI. Situazioni motivanti:

PERCORSO SUI PESI. Situazioni motivanti: PERCORSO SUI PESI Situazioni motivanti: - Occasionali (produzioni, zaini.) - Indotte ( il peso dei bambini, il peso degli ingredienti, giochi di ipotesi su alcuni oggetti.. 2 percorsi Una classe 4^ che

Dettagli

----------------------------------------------- ------------------------------------------------- --------------------------------------------------

----------------------------------------------- ------------------------------------------------- -------------------------------------------------- ESERCITAZIONE PRATICA N 9 CARPACCIO DI CARCIOFI CON BRESAOLA DELLA VALTELLINA SU LETTO DI RUGHETTA CON MOUSSE DI FORMAGGIO ALLE ERBE ----------------------------------------------- CREMA PARMANTIER -------------------------------------------------

Dettagli

LABORATORIO DI CUCINA AL C.S.E.p.

LABORATORIO DI CUCINA AL C.S.E.p. Mar Ionio FRIULI VENEZIA GIULIA VALLE D AOSTA TRENTINO ALTO ADIGE VENETO LOMBARDIA PIEMONTE EMILIA ROMAGNA LIGURIA Mar Adriatico TOSCANA Mar Ligure BASILICATA CAMPANIA Mar Tirreno SARDEGNA SICILIA LABORATORIO

Dettagli

cereali e legumi a rapida cottura facili idee di preparazione veloci, gustosi e sani!

cereali e legumi a rapida cottura facili idee di preparazione veloci, gustosi e sani! cereali e legumi a rapida cottura facili idee di preparazione veloci, gustosi e sani! Cereali e legumi a rapida cottura facili idee di preparazione Le Gusto ti permette di fare una scelta facile e veloce,

Dettagli

PROGETTO DI EDUCAZIONE ALIMENTARE. Più gusto con lo spuntino giusto

PROGETTO DI EDUCAZIONE ALIMENTARE. Più gusto con lo spuntino giusto PROGETTO DI EDUCAZIONE ALIMENTARE Più gusto con lo spuntino giusto La fase iniziale: perché mangiamo? Quali sono i principi nutritivi degli alimenti? Insieme all assistente sanitaria Patrizia abbiamo ripreso

Dettagli

Ricette Bielorusse. Frittelle sottili. Caviale di funghi. Zacirka con latte

Ricette Bielorusse. Frittelle sottili. Caviale di funghi. Zacirka con latte Ricette Bielorusse Frittelle sottili 1 tazza di farina, 2 tazze di latte, 1 cucchiaino di zucchero, 4 cucchiai di lardo o burro, Miscelate le uova, lo zucchero, il sale, la farina e metà del latte. Mescolate

Dettagli

MOZZARELLA IN CARROZZA

MOZZARELLA IN CARROZZA Ricette di pane pane raffermo a fette passata di pomodoro salata mozzarella origano olio PIZZETTE tagliare a fette non troppo sottili il pane raffermo,disporlo in una teglia, versarvi sopra qualche cucchiaio

Dettagli

Ricettario tabella dietetica Asilo Nido

Ricettario tabella dietetica Asilo Nido DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO Servizio Igiene della Nutrizione Ricettario tabella dietetica Asilo Nido Primi BRODO VEGETALE Preparare la verdura (sedano, carota, cipolla) e gli aromi (maggiorana,

Dettagli

Ricette di Andreas Caminada

Ricette di Andreas Caminada Zuppa di gulasch 600 g di cipolle 800 g di carne di manzo 20 g di paprika in polvere (piccante o dolce) 10 g di cumino 1 tazza di brodo 1 spicchio d'aglio peperoncino buccia di 1/2 limone 3 peperoni rossi

Dettagli

Pratähäpfla (Patate arrosto)

Pratähäpfla (Patate arrosto) Pratähäpfla (Patate arrosto) - 8 patate di grandezza media - burro quanto basta - 200/300 gr di formaggio nostrano grasso, tipo Bettelmatt - sale e pepe : Far bollire le patate in acqua salata, pelarle,

Dettagli

Dolci e gelati vegani

Dolci e gelati vegani Dolci e gelati vegani I dolci incuriosiscono maggiormente, perché si pensa che non si possano realizzare senza latte, burro, uova. In realtà, al posto del latte vaccino basta usare latte vegetale (di soia,

Dettagli

facciamo il nostro lavoro con passione RICETTE DAL CORSO DI CUCINA ALPEGGIATORI

facciamo il nostro lavoro con passione RICETTE DAL CORSO DI CUCINA ALPEGGIATORI facciamo il nostro lavoro con passione 2 bavarese al caffè - 250 ml di latte - 250 ml di caffè - 500 ml di panna montata - 120 g di zucchero - 8 gr di colla di pesce - 125 g di tuorli d uovo (ovvero 6

Dettagli

Levi Gregoris affina i migliori prosciutti del territorio e ti offre uno speciale assaggio di polpa di prosciutto crudo macinata e conservata in

Levi Gregoris affina i migliori prosciutti del territorio e ti offre uno speciale assaggio di polpa di prosciutto crudo macinata e conservata in le ricette di Levi Gregoris affina i migliori prosciutti del territorio e ti offre uno speciale assaggio di polpa di prosciutto crudo macinata e conservata in atmosfera protettiva per poterla cucinare

Dettagli

SALSA KETCHUP. Ingredienti: cipolla pomodori freschi pelati maizena sale zucchero aceto

SALSA KETCHUP. Ingredienti: cipolla pomodori freschi pelati maizena sale zucchero aceto SALSA KETCHUP Il libretto è la raccolta di alcune ricette cucinate dalla cuoca della nostra mensa, Letizia Bambagioni, per i bambini delle scuole di Scandicci. Le ricette, inserite nel menù stagionale

Dettagli

RICETTARIO GRATUITO IN PDF ANTIPASTI FACILI E VELOCI.

RICETTARIO GRATUITO IN PDF ANTIPASTI FACILI E VELOCI. RICETTARIO GRATUITO IN PDF ANTIPASTI FACILI E VELOCI. Ricettario a cura di Carla Palestini. Ogni riproduzione, anche parziale, dei contenuti è assolutamente vietata. Questo ricettario è scaricabile gratuitamente

Dettagli

sappiamo sempre che pesci prendere ASSESSORATO ALLA PESCA

sappiamo sempre che pesci prendere ASSESSORATO ALLA PESCA sappiamo sempre che pesci prendere ASSESSORATO ALLA PESCA COZZE PASTELLATE - 2 Kg di cozze - 2 uova - 2 cucchiai di farina - ½ bicchiere di birra - sale - pepe Preparazione: Prendere le cozze, dopo averle

Dettagli

Ricettario per dolci momenti insieme A cura delle dietiste Daniela Valeriani e Paola Govoni

Ricettario per dolci momenti insieme A cura delle dietiste Daniela Valeriani e Paola Govoni COMUNE DI RAVENNA Istituzione Istruzione e Infanzia Servizio Diritto allo Studio Ricettario per dolci momenti insieme A cura delle dietiste Daniela Valeriani e Paola Govoni Ravenna giugno 2011 dolci ricette

Dettagli

RICETTARIO Menù invernale

RICETTARIO Menù invernale RICETTARIO Menù invernale Condimenti Parmigiano Reggiano per insaporire i primi piatti Olio extravergine di oliva per la preparazione dei piatti e per il condimento a crudo Succo di limone, erbe aromatiche

Dettagli

PASSIONE IN CUCINA. presenta. dolci DI CARNEVALE

PASSIONE IN CUCINA. presenta. dolci DI CARNEVALE PASSIONE IN CUCINA presenta dolci DI CARNEVALE Krapfen 250g. di farina 00 250g. di farina manitoba 60g. di burro 1 uovo 35g. di zucchero 10g. di lievito di birra secco, oppure 40g. di quello fresco vanillina

Dettagli

Le ricette di. Pan di Spagna. Ingredienti:

Le ricette di. Pan di Spagna. Ingredienti: Pan di Spagna base torta diam 28 cm con frusta filo Ingredienti: 5 uova 150 gr farina 00 150 gr zucchero semolato 1 pz sale Montare le uova intere con lo zucchero ed il sale con la Kitchen Aid e la FRUSTA

Dettagli

spyros theodoridis Rizzoli

spyros theodoridis Rizzoli spyros theodoridis Rizzoli Introduzione Dopo l esperienza di MasterChef, durante le varie presentazioni del mio primo libro di ricette Cuoco per emozione, ho incontrato moltissimi ragazzi come voi con

Dettagli

CANNELLONI RICOTTA E SPINACI

CANNELLONI RICOTTA E SPINACI Ricettario Primi BRODO VEGETALE Preparare la verdura (sedano, carota, cipolla) e gli aromi (maggiorana, timo, alloro, basilico) e farli cuocere in acqua per un'ora a fuoco moderato. Colare il brodo ed

Dettagli

LE SCHEDE DEL PUNTO INFORMATIVO.9 Alimentazione e Terapia

LE SCHEDE DEL PUNTO INFORMATIVO.9 Alimentazione e Terapia LE SCHEDE DEL PUNTO INFORMATIVO.9 Alimentazione e Terapia Ricette ipercaloriche e iperproteiche Primi piatti Pasta al forno 300 g maccheroncini 25 g parmigiano stagionato, grattugiato Salsa bianca: 50

Dettagli

L uso del tofu in questo dolce di frutta consente di ottenere una base morbida e leggera.

L uso del tofu in questo dolce di frutta consente di ottenere una base morbida e leggera. 150 gr farina integrale 125 gr. Tofu 100 ml olio d oliva o di girasole o 100 gr di margarina vegetale 1 tazza di malto di riso Un po di sale marino integrale 2 mele 2 arance 2 cucchiai di marmellata di

Dettagli

ricette per cucinare le rane

ricette per cucinare le rane 2 Introduzione Come già detto, le rane sono una prelibatezza per palati fini e anche nel passato, quando era possibile catturarne, venivano cucinate in vari modi, in base anche alla quantità di cui si

Dettagli

Piccolo ricettario della lumaca

Piccolo ricettario della lumaca Piccolo ricettario della lumaca Di me puoi gustare il meglio solo quando mi chiudo in casa Quando sono opercolate ed è autunno inoltrato, prendi delle belle e grosse lumache, immergile in acqua bollente

Dettagli

PREPARIAMO LA PIZZA. Ingredienti: Farina: polvere molto fine, di colore biancastro, morbida e leggera (con un soffio si solleva).

PREPARIAMO LA PIZZA. Ingredienti: Farina: polvere molto fine, di colore biancastro, morbida e leggera (con un soffio si solleva). PREPARIAMO LA PIZZA Ingredienti: Farina: polvere molto fine, di colore biancastro, morbida e leggera (con un soffio si solleva). Acqua: liquido trasparente, incolore. Lievito: panetto morbido, di colore

Dettagli

50 zucca candita 10 fichi secchi 1 mela 1 bicchierino anice 1 pizzico semi di anice 1 cucchiaino lievito

50 zucca candita 10 fichi secchi 1 mela 1 bicchierino anice 1 pizzico semi di anice 1 cucchiaino lievito DOLCE EPIFANIA Pinza de Marantega 300 gr. farina gialla 200 gr. farina bianca 200 gr. zucchero 200 gr. burro 50 gr. uvetta 50 gr. cedri canditi 50 zucca candita 10 fichi secchi 1 mela 1 bicchierino anice

Dettagli

Manuale di Cucina Trappeur

Manuale di Cucina Trappeur Manuale di Cucina Trappeur La cucina trappeur é un tipico modo di cucinare i cibi che ha origine dai pionieri del West e che ora é usata dagli scouts. Il principio della cucina trapper é il non uso di

Dettagli

FORNO ALOGENO. COD. GD043 1400W - 230V~ - 50Hz

FORNO ALOGENO. COD. GD043 1400W - 230V~ - 50Hz FORNO ALOGENO COD. GD043 1400W - 230V~ - 50Hz 1. 2. 4. 3. 5. 7. 6. 10. 1. Spia di controllo funzionamento (POWER) 2. Orologio timer (TIME) 3. Maniglia con sicurezza 4. Termostato per controllo temperatura

Dettagli

Pelati. Pomodori. Pomodoro dal Sangue Blu CON BASILICO

Pelati. Pomodori. Pomodoro dal Sangue Blu CON BASILICO Pomodori Pelati I nostri pomodori pelati sono il risultato di una procedura di accurata selezione che parte dalla scelta dei semi ed arriva fino alla valutazione dei terreni adatti ad ospitare le coltivazioni.

Dettagli

GIAPPONE. Dolce di carote (Gajar Halwa) dosi per 10 porzioni

GIAPPONE. Dolce di carote (Gajar Halwa) dosi per 10 porzioni GIAPPONE Dolce di carote (Gajar Halwa) 2 kg di carote 250 g di zucchero 80 g di mandorle pelate 120 g di burro chiarificato 80 g di pistacchi 2 l di latte cardamomo verde pelare e grattuggiare le carote

Dettagli

Piazza Umberto I - 52035 Monterchi AR - P.IVA 0019 7650518 Tel. 0575-70092 - Fax. 0575-70332 - email comune.monterchi@postacert.toscana.

Piazza Umberto I - 52035 Monterchi AR - P.IVA 0019 7650518 Tel. 0575-70092 - Fax. 0575-70332 - email comune.monterchi@postacert.toscana. Oggetto: Menù Primavera/Estate delle mense scolastiche per le scuole dell Infanzia, Primaria e Secondaria di I grado (Redatto dalla Dott.ssa Chiara Perrone dietista specialista) Viene sempre garantita

Dettagli

Sedano rapa: un regalo per tutte le stagioni!

Sedano rapa: un regalo per tutte le stagioni! Sedano rapa: un regalo per tutte le stagioni! Tutte le ricette di questo mese sono frutto di esperienza, creatività e. passaparola, e sono redatte da Eleonora Berto, presenza quotidiana al banchetto de

Dettagli

UN PIZZICO DI.MATEMATICA IN CUCINA

UN PIZZICO DI.MATEMATICA IN CUCINA UN PIZZICO DI.MATEMATICA IN CUCINA Un percorso che usa le conoscenze e le abilità di matematica, italiano, e geografia, condite da multiculturalità per creare competenze che si snodano in cucina!! Vogliamo

Dettagli

EMMENTALER DOP NELL ALBUM DEI RICORDI DI MICHELLE IN COLLABORAZIONE CON CLAUDIO SADLER

EMMENTALER DOP NELL ALBUM DEI RICORDI DI MICHELLE IN COLLABORAZIONE CON CLAUDIO SADLER EMMENTALER DOP NELL ALBUM DEI RICORDI DI MICHELLE IN COLLABORAZIONE CON CLAUDIO SADLER Da oggi Michelle Hunziker è la nuova testimonial di quello che è considerato il Re dei formaggi svizzeri, l Emmentaler

Dettagli

PRIMI PIATTI --------------------------------------------------------------------------------

PRIMI PIATTI -------------------------------------------------------------------------------- La Cucina In questo spazio vi indichiamo, con delle ricette molto semplici, come si fa ad avere al campo un menu completo di sali minerali e carboidrati PRIMI PIATTI Riso in brodo: fai cuocere 400 g di

Dettagli

Esercizio 1 ILLUSTRA CON UN DISEGNO A PIACERE LA FIABA LO SCIENZIATO E IL TESORO

Esercizio 1 ILLUSTRA CON UN DISEGNO A PIACERE LA FIABA LO SCIENZIATO E IL TESORO Esercizio 1 ILLUSTRA CON UN DISEGNO A PIACERE LA FIABA LO SCIENZIATO E IL TESORO Esercizio 2 SCRIVI SOTTO LA FACCIA SORRIDENTE I COMPORTAMENTI CHE FANNO BENE ALLA SALUTE E SOTTO LA FACCIA TRISTE I COMPORTAMENTI

Dettagli

Questo laboratorio mi è piaciuto soprattutto perché si portava tutto il cibo a casa Andrea Condello 5 A

Questo laboratorio mi è piaciuto soprattutto perché si portava tutto il cibo a casa Andrea Condello 5 A Il laboratorio di cucina è stato interessantissimo perché ho potuto conoscere ricette nuove e quelle che sapevo ho potuto provarle con i compagni e sapere qualche notizia in più da dove arriva ;come prima

Dettagli

Con queste ricette preparate a partire. dal pane raffermo, nell a.sc. 2011-2012, l allora classe 1 A (attuale 3 A),

Con queste ricette preparate a partire. dal pane raffermo, nell a.sc. 2011-2012, l allora classe 1 A (attuale 3 A), Con queste ricette preparate a partire dal pane raffermo, nell a.sc. 2011-2012, l allora classe 1 A (attuale 3 A), vinse il secondo premio al concorso promosso dal WWF Ricette amiche dell ambiente. CLASSE:

Dettagli

Collana Digitale IPSSAR Brindisi

Collana Digitale IPSSAR Brindisi Collana Digitale IPSSAR Brindisi Piatti realizzati dagli allievi del prof. Vincenzo Mustich Ricettario antipasti primi secondi contorni dessert dolci IPSSAR S. Pertini - Brindisi antipasti Porzione: 129

Dettagli

CucinaRiciclona. #nataleamodobio

CucinaRiciclona. #nataleamodobio CucinaRiciclona #nataleamodobio Menù di Natale Mini Burger di Gambi e Semi Con Maionese Vegetale Crackers Integrali Con Crema di Avocado e Hummus di Ceci Lasagna Integrale ai Carciofi Crema di Zucca Gialla

Dettagli

Le ricette della cucina bolognese

Le ricette della cucina bolognese Le ricette della cucina bolognese Ragù alla bolognese: Ingredienti: Carne bovina di manzo (cartella, copertina o fesone, girello di spalla) 250 gr Carne di suino (coscia) 250 gr Brodo di carne 250 ml Pancetta

Dettagli

Biscotti alla lavanda

Biscotti alla lavanda Ricette della scuola Rodari Biscotti alla lavanda 300 g di farina 00 100 g di burro 1 uovo 80 g di zucchero 1 cucchiaio di miele una manciata di fiori di lavanda 1 cucchiaino raso di lievito vanigliato

Dettagli

I PASTICCI DI CATY presenta Dolci di Natale per bambini

I PASTICCI DI CATY presenta Dolci di Natale per bambini I PASTICCI DI CATY presenta Dolci di Natale per bambini Divertiamoci insieme ai nostri bambini a creare dei dolcetti natalizi deliziosi e creativi! ALBERELLO DI BISCOTTI NUTELLOSO INGREDIENTI: 500 g di

Dettagli

6. La Terra. Sì, la terra è la tua casa. Ma che cos è la terra? Vediamo di scoprire qualcosa sul posto dove vivi.

6. La Terra. Sì, la terra è la tua casa. Ma che cos è la terra? Vediamo di scoprire qualcosa sul posto dove vivi. 6. La Terra Dove vivi? Dirai che questa è una domanda facile. Vivo in una casa, in una certa via, di una certa città. O forse dirai: La mia casa è in campagna. Ma dove vivi? Dove sono la tua casa, la tua

Dettagli

Ricettario sui Funghi Porcini Porcini trifolati

Ricettario sui Funghi Porcini Porcini trifolati Ricettario sui Funghi Porcini Porcini trifolati 500 gr di porcini 3 agli prezzemolo olio evo mezzo bicchiere di vino bianco farina Procedimento Pulite i porcini, grattando il gambo e la cappella con un

Dettagli

CRUDITÈ CON SEMI DECORTICATI DI CANAPA

CRUDITÈ CON SEMI DECORTICATI DI CANAPA CRUDITÈ CON SEMI DECORTICATI DI CANAPA 5 carote 4 zucchine ½ porro 2 cespi di radicchio IGP di Treviso (o di altro tipo) 50 g di rucola 2 C di semi decorticati di canapa Tagliate le carote con la mandolina,

Dettagli

dicembre 2014 Baccalà mantecato riso croccante Tortellini in brodo di cappone Faraona farcita salsa al miele purè di sedano rapa

dicembre 2014 Baccalà mantecato riso croccante Tortellini in brodo di cappone Faraona farcita salsa al miele purè di sedano rapa Menu delle feste dicembre 2014 Baccalà mantecato riso croccante Tortellini in brodo di cappone Faraona farcita salsa al miele purè di sedano rapa Morbido di cioccolato Baccalà mantecato riso croccante

Dettagli

Ricetta Spaghetti al Caffè

Ricetta Spaghetti al Caffè Ricetta Spaghetti al Caffè Per gli appassionati del caffè e della pasta, ecco un accoppiata vincente: gli spaghetti al caffè. Ingredienti per preparare gli spaghetti al caffè: DOSI PER 4/5 PERSONE 400

Dettagli

Un altro mondo è possibile, anche con i prodotti del commercio equo e solidale

Un altro mondo è possibile, anche con i prodotti del commercio equo e solidale Un altro mondo è possibile, anche con i prodotti del commercio equo e solidale 7 giugno 2003 - L'ISOLA CHE NON C'ERA - MENU' Crostini con salse Chuntey, pomodoro e cipolla dal Sud Africa Shattah, pomodoro

Dettagli

Ricettario della nostra cucina tradizionale di Patrizia Rago. www.istitutopalatucci.it

Ricettario della nostra cucina tradizionale di Patrizia Rago. www.istitutopalatucci.it Ricettario della nostra cucina tradizionale di Patrizia Rago www.istitutopalatucci.it Pomodori secchi Dividere i pomodori a metà, metterli su una gratella e farli essiccare al sole. Disporli in un barattolo

Dettagli

Ricette. IIS VIRGINIO DONADIO TURISTICO ALBERGHIERO Via Val Maira,19 tel. 0171905350 Dronero

Ricette. IIS VIRGINIO DONADIO TURISTICO ALBERGHIERO Via Val Maira,19 tel. 0171905350 Dronero IIS VIRGINIO DONADIO TURISTICO ALBERGHIERO Via Val Maira,19 tel. 0171905350 Dronero Ricette del menù proposto nella cena promozionale di Star bene a tavola di Venerdì 04 aprile 2014 ore 20,00 Insalatina

Dettagli

MENU DI NATALE 2015. Crostini avogado e olive. Zucca con passolina e pinoli. Vellutata di giri. Risotto melograno e broccoli.

MENU DI NATALE 2015. Crostini avogado e olive. Zucca con passolina e pinoli. Vellutata di giri. Risotto melograno e broccoli. MENU DI NATALE 2015 Crostini avogado e olive Zucca con passolina e pinoli Vellutata di giri Risotto melograno e broccoli Polpettone vegano Insalata ricca Torta Sacher VEG Crostini avogado e olive ingredienti:

Dettagli

PARROCCHIA DEI SANTI MARTINO E LAMBERT0

PARROCCHIA DEI SANTI MARTINO E LAMBERT0 PARROCCHIA DEI SANTI MARTINO E LAMBERT0 Scuola dell Infanzia SAN GIUSEPPE Nido integrato Via Roma 293 - ARSEGO 35010 SAN GIORGIO DELLE PERTICHE - PD Tel/fax. 049.5742061 E-mail:materna-arsego@libero.it

Dettagli

.LA RAPA ED IL RAVANELLO FANNO IL VISO BELLO.

.LA RAPA ED IL RAVANELLO FANNO IL VISO BELLO. Detti popolari sulle rape:.se VUOI MOLTO CAMPARE RAPE DEVI MANGIARE..LA RAPA ED IL RAVANELLO FANNO IL VISO BELLO. Tutte le ricette di questa sezione sono frutto di esperienza, creatività e. passaparola

Dettagli

RISO CON SEPPIA DI TUTTI I COLORI

RISO CON SEPPIA DI TUTTI I COLORI RISO CON SEPPIA DI TUTTI I COLORI Per la salsa di seppia: 100 g di olio extravergine d oliva 20 g di scalogno tritato 150 g di seppia tritata 60 g di carota a pezzi 35 g di pomodoro 150 g di brodo Per

Dettagli

associazione Dimensioni Diverse via Due Giugno 4 - telef. 024598701 info@dimensionidiverse.it - www.dimensionidiverse.

associazione Dimensioni Diverse via Due Giugno 4 - telef. 024598701 info@dimensionidiverse.it - www.dimensionidiverse. associazione Dimensioni Diverse via Due Giugno 4 - telef. 024598701 info@dimensionidiverse.it - www.dimensionidiverse.it 18 Aprile 2008 incontro di cucina interetnica I LEGUMI Piselli, fagioli e lenticchie

Dettagli

Le Ricette. di mamma Giuseppina

Le Ricette. di mamma Giuseppina Ricetta del Patrono 4 pugnetti di farro (come riso), cipolla abbondante, sedano abbondante, olio di oliva a discrezione, pelati di pomodoro o salsa di pomodori (si possono aggiungere anche 2 patate). Tritare

Dettagli

IL MARE IN TAVOLA MENU. Antipasti: 1. Bottarga e pomodori. 2. Cozze alla marinara. 3. Fagioli cannellini e gamberetti.

IL MARE IN TAVOLA MENU. Antipasti: 1. Bottarga e pomodori. 2. Cozze alla marinara. 3. Fagioli cannellini e gamberetti. IL MARE IN TAVOLA MENU Antipasti: 1. Bottarga e pomodori 2. Cozze alla marinara 3. Fagioli cannellini e gamberetti Primi piatti: 4. Spaghetti alle cozze e vongole veraci in bianco 5. Spaghetti alla bottarga

Dettagli

Le mie ricette: nutrizione e chemioterapia

Le mie ricette: nutrizione e chemioterapia Le mie ricette: nutrizione e chemioterapia Le mie ricette: nutrizione e chemioterapia è un libro curato da Manuela Pellegrini e promosso dal reparto di Oncologia dell ospedale di Lucca. Questa pubblicazione,

Dettagli

Cucina SpendiPoco IV incontro 12 marzo 2014

Cucina SpendiPoco IV incontro 12 marzo 2014 Cucina SpendiPoco IV incontro 12 marzo 2014 Ricette proposte: Taralli con semi di finocchietto Gnocchi di patate Pizza con la zucca Pasta cu spezzi, muddica e anciova I taralli sono una specialità tipica

Dettagli

BiancoLievito. Impasta, Lievita, Cuoci biancolievito.com. Torta Moka. Per la Massa Montata al Caffè Burro Morbido Zucchero Semolato.

BiancoLievito. Impasta, Lievita, Cuoci biancolievito.com. Torta Moka. Per la Massa Montata al Caffè Burro Morbido Zucchero Semolato. Torta Moka Per la Massa Montata al Caffè Burro Morbido Zucchero Semolato Uova Intere Farina Amido di Mais Sale Baking Vaniglia 180gr 160gr 40gr 4gr 12gr 4gr Per la Crema al Burro al Caffè Burro Morbido

Dettagli

ANTIPASTI. Prendere & gustare. Antipasti italiani da preparare in casa. marche-restaurants.com

ANTIPASTI. Prendere & gustare. Antipasti italiani da preparare in casa. marche-restaurants.com ANTIPASTI Antipasti italiani da preparare in casa Prendere & gustare marche-restaurants.com Funghi ripieni 200 gr. Champignon giganti, marroni o bianchi 10 gr. Prezzemolo in foglia 1 Uovo fresco 25 gr.

Dettagli

LA NARRAZIONE UTILIZZO INDICATORI TEMPORALI A cura dell ins. LAMPIS MARIA BERNARDA ELENA

LA NARRAZIONE UTILIZZO INDICATORI TEMPORALI A cura dell ins. LAMPIS MARIA BERNARDA ELENA LA NARRAZIONE UTILIZZO INDICATORI TEMPORALI A cura dell ins. LAMPIS MARIA BERNARDA ELENA COMPETENZE DA PERSEGUIRE da parte dell alunno non italofono: Esprimersi in modo chiaro e corretto: - Forma semplici

Dettagli

DOLCI RICORDI - Adattamento e riduzione -

DOLCI RICORDI - Adattamento e riduzione - PROVA DI ITALIANO DOLCI RICORDI - Adattamento e riduzione - Molti anni fa vivevo con la mia famiglia in un paese di montagna. Mio padre faceva il medico, ma guadagnava poco perché i suoi malati erano poveri

Dettagli

La nostra biografia. Chi era Arturo Varaia?

La nostra biografia. Chi era Arturo Varaia? La nostra biografia Ecco la rielaborazione degli alunni di 5^ dell anno scolastico 2006/2007 delle notizie acquisite dalla lettura della sua biografia e dall incontro con il prof. Paolo Storti, ex allievo

Dettagli

L ESERCITO DEI BISCOTTI

L ESERCITO DEI BISCOTTI L ESERCITO DEI BISCOTTI Siamo gli alunni del Convitto Nazionale Paolo Diacono, un Istituzione Educativa dello Stato, presente a Cividale del Friuli dal 1876. L offerta formativa del Convitto comprende:

Dettagli

Agriturismo Il Tiglio Fattoria didattica riconosciuta dalla Regione Piemonte

Agriturismo Il Tiglio Fattoria didattica riconosciuta dalla Regione Piemonte Agriturismo Il Tiglio Fattoria didattica riconosciuta dalla Regione Piemonte La storia del mais San Secondo di Pinerolo (To) - Via Colombini n.28 Tel. 0121 323575 - Bruna 3332854076 - Flavio 3495863630

Dettagli

Appunti della panificazione rurale

Appunti della panificazione rurale Appunti della panificazione rurale MATERIE PRIME Dal grano duro coltivato nell area del Sarcidano con il metodo di produzione Biologica, alla produzione di farine e semole macinate nel mulino di Nurri,

Dettagli

L acqua si infiltra. Scuola Primaria- Classe Prima. Dante - Pontedera- I. C. Pacinotti - Insegnante Natalina Grasso

L acqua si infiltra. Scuola Primaria- Classe Prima. Dante - Pontedera- I. C. Pacinotti - Insegnante Natalina Grasso L acqua si infiltra Scuola Primaria- Classe Prima Dante - Pontedera- I. C. Pacinotti - Insegnante Natalina Grasso Schema per costruire il diario di bordo riguardo a precise situazioni di lavoro scelte

Dettagli

A me è piaciuto molto il lavoro in aula computer perché era a coppie e poi ho potuto imparare ad usare il computer. Anche il

A me è piaciuto molto il lavoro in aula computer perché era a coppie e poi ho potuto imparare ad usare il computer. Anche il Noi abbiamo fatto un progetto con il computer che è durato tanto ma è stato bellissimo, perché abbiamo fatto i disegni di una favola. Abbiamo usato un nuovo programma e Luisanna ha creato un nuovo programma

Dettagli

LE TORTE. Alcune idee interpretate da

LE TORTE. Alcune idee interpretate da LE TORTE Alcune idee interpretate da 1 CIAMBELLA ALLE MELE per 6 persone 2 mele 2 uova 300 g di zucchero 80 ml di latte 80 ml di olio di semi 1 bustina di lievito per dolci 300 g di farina Sbucciare le

Dettagli

La cucina maldiviana. Thelulimas. 250 gr di tonno tagliato a fette

La cucina maldiviana. Thelulimas. 250 gr di tonno tagliato a fette La cucina maldiviana La cucina maldiviana è una cucina semplice ma molto saporita a base di pesce, riso e noce di cocco. La bevanda principale è il tè, servito freddo e molto dolce. E' una cucina molto

Dettagli

BOX 21. Cucinare con il sole.

BOX 21. Cucinare con il sole. Cucinare con il sole. Senza presa elettrica e senza pericolo d incendio Anche nell Europa centrale il fornello solare offre la possibilità di cucinare o cuocere al forno in modo ecologico, da 100 fino

Dettagli

Ribollita. Piatti Unici. Ingredienti

Ribollita. Piatti Unici. Ingredienti Piatti Unici Ribollita Difficoltà: Preparazione: Cottura: Dosi per: Costo: media 35 min 210 min 6 persone basso NOTA: + 1 notte di ammollo dei fagioli cannellini e 1 notte di riposo della ribollita Ingredienti

Dettagli

Ricerca azione LA VALUTAZIONE DELLE COMPETENZE LINGUISTICHE. Dott.ssa Stefania Ferrari

Ricerca azione LA VALUTAZIONE DELLE COMPETENZE LINGUISTICHE. Dott.ssa Stefania Ferrari Ricerca azione LA VALUTAZIONE DELLE COMPETENZE LINGUISTICHE Dott.ssa Stefania Ferrari Villafranca, Marzo/Maggio 2010 Osservazione delle competenze di ascolto e produzione orale nella narrazione Insegnanti

Dettagli

TORTA 7 VELI Di Joebbetto e Sandra

TORTA 7 VELI Di Joebbetto e Sandra TORTA 7 VELI Di Joebbetto e Sandra PAN DI SPAGNA AL CIOCCOLATO 9 uova 300 gr zucchero 220 gr farina 80 gr cacao amaro Mezza bustina di lievito Bacca di vaniglia Montare le uova intere con lo zucchero e

Dettagli

Abbi il piacere di leggere fino alla fine...(poi pensa... E scegli l opzione numero 1)

Abbi il piacere di leggere fino alla fine...(poi pensa... E scegli l opzione numero 1) Abbi il piacere di leggere fino alla fine...(poi pensa... E scegli l opzione numero 1) Cos è il virtu@le? Un giorno entrai di fretta e molto affamato in un ristorante. Scelsi un tavolo lontano da tutti,

Dettagli

Raffaele Marino SUONANDO LA TRADIZIONE PETINESE

Raffaele Marino SUONANDO LA TRADIZIONE PETINESE Raffaele Marino SUONANDO LA TRADIZIONE PETINESE A una persona speciale che mi ha dato lo sprint e la fantasia di scrivere. E a mia nonna che mi ha concesso di visionare le sue ricette. Prefazione Vita

Dettagli

Ricette di pasticceria nazionale e internazionale

Ricette di pasticceria nazionale e internazionale 1 Italia Torta delizia Per l impasto base due forme con diametro di 22 cm di pan di Spagna alle mandorle 700-800 g di crema pasticcera classica Per la pasta marzapane per decoro 200 g di mandorle 200 g

Dettagli

il Ricettario Primi Spaghetti al Guazzetto

il Ricettario Primi Spaghetti al Guazzetto Spaghetti al Guazzetto 4 cicale 4 scampi medi 4 pezzi di razza 4 piccole pescatrici calamaretti seppioline prezzemolo, aglio, olio d oliva pomodorini, sale peperoncino a discrezione. tempo di realizzazione

Dettagli

Aperitivi per tutte le occasioni Ricetta presentata da: Kathi Rüegger Tulipani

Aperitivi per tutte le occasioni Ricetta presentata da: Kathi Rüegger Tulipani Corso Cucina Pag. 1 di 5 per tutte le occasioni Ricetta presentata da: Obiettivi del corso: Conoscenza degli ingredienti (carne e verdure) Farcitura e preparazione dei vari stuzzichini Contenuto del corso

Dettagli

Ricette per una Dieta Mista con DietaVita

Ricette per una Dieta Mista con DietaVita Ricette per una Dieta Mista con DietaVita Le nostre ricette DietaVita sono studiate secondo i principi di una dieta equilibrata e varia, e ognuna fornisce circa 500-600 calorie. Snack e bevande contenenti

Dettagli

Ricettario e consigli pratici per cucinare la Lumaca Helix

Ricettario e consigli pratici per cucinare la Lumaca Helix Ricettario e consigli pratici per cucinare la Lumaca Helix Consigli pratici per la preparazione delle Lumache vive Le nostre lumache Helix Aspersa Muller, sono allevate all aperto e seguono il ciclo biologico

Dettagli

Amore in Paradiso. Capitolo I

Amore in Paradiso. Capitolo I 4 Amore in Paradiso Capitolo I Paradiso. Ufficio dei desideri. Tanti angeli vanno e vengono nella stanza. Arriva un fax. Lo ha mandato qualcuno dalla Terra, un uomo. Quando gli uomini vogliono qualcosa,

Dettagli

Il giorno 2 aprile in classe abbiamo simulato una colazione alla francese. Oltre a noi ragazzi di 2 A erano presenti ovviamente la professoressa di

Il giorno 2 aprile in classe abbiamo simulato una colazione alla francese. Oltre a noi ragazzi di 2 A erano presenti ovviamente la professoressa di COLAZIONE FRANCESE Il giorno 2 aprile in classe abbiamo simulato una colazione alla francese. Oltre a noi ragazzi di 2 A erano presenti ovviamente la professoressa di francese che ci ha spiegato come si

Dettagli