PRESENTAZIONE dello SPETTACOLO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PRESENTAZIONE dello SPETTACOLO"

Transcript

1 1 P a g. PRESENTAZIONE DELLO SPETTACOLO IVAN CAMMELLI presenta PRESENTAZIONE dello SPETTACOLO INDICE Credits pag. 2 Il Progetto pag. 3 Sinossi pag. 3 Note di regia pag. 4 Il cast pag. 5 La scenografia pag. 7 I costumi pag. 9 Contatti pag. 10 Note dell autore musicale pag. 4

2 2 P a g. PRESENTAZIONE DELLO SPETTACOLO CREDITS Una produzione_ COMPAGNIA DEGLI ARTISTI MAI VISTI Musiche originali_ IVAN CAMMELLI Testi e liriche_ CLAUDIA ANTOLINI MATTEO BORGHI GIUSEPPE DI FALCO LORENZO GALLETTI Regia_ MATTEO BORGHI Coreografie_ ILARIA NAPOLI Assistente alle coreografie FRANCESCO RUSSO Arrangiamenti_ DAVIDE CAMMELLI SIMONE ZAPPATINI Direzione musicale_ DAVIDE CAMMELLI Progetto scenografico_ SEBASTIANO DI FALCO CreaFx Scandicci (Fi) Costumi_ SILVIA CALCINAI Organizzazione e produzione_ GIUSEPPE DI FALCO Ufficio Stampa_ DARIO PAGLI Con_ PATRIZIO PIERATTINI MIRKO GALEOTTI ELEONORA LOMBARDO ELENA MANCUSO ROSALBA IACOVIELLO DOLORES DIAZ CRISTINA PAGLIA MARGHERITA LUCCHINI FRANCESCO RUSSO LUDMILA FLECCHIA ANDREA GUARRIERA SIMONA GALGANI LORENZO MICHELETTI Prima Nazionale_ 11 MAGGIO 2013 TEATRO POLITEAMA, PRATO

3 3 P a g. PRESENTAZIONE DELLO SPETTACOLO IL PROGETTO Dopo aver prodotto e composto musica per oltre trent anni, Ivan Cammelli, compositore fiorentino di navigata esperienza, raccoglie le composizioni dal cassetto della sua carriera, e decide di sperimentare le sue creazioni a servizio del teatro. Così, nel 2008, nasce la tessitura musicale di Ladies la commedia musicale. Dopo varie stesure drammaturgiche ad opera di Lorenzo Galletti e Claudia Antolini, nell estate del 2012 il testo viene proposto a Matteo Borghi (che ne cura anche la regia) e a Giuseppe Di Falco che confezionano una divertente commedia musicale, guardando all american musical, ma rispettando la grande tradizione italiana. Tra ottobre e novembre 2012 viene scelto il cast, di 13 elementi, formato da giovani professionisti del musical, molti dei quali provenienti dalla rinomata BSMT di Bologna e dal corso di perfezionamento di musical Arteinscena promosso dal Teatro Politeama Pratese. L idea principale nella realizzazione dello spettacolo è stata quella di creare una commedia musicale che potesse regalare allo spettatore una serata piacevole, leggera e divertente, e per il pubblico più maturo l occasione di poter tornare indietro nel tempo, all epoca degli anni 50, per rivivere gli usi, i costumi e l emancipazione di una società pronta al grande boom economico, a ridosso dell esperienza bellica. L uso di un linguaggio fruibile e leggero, di scenografie semplici, efficaci e di grande impatto visivo, e di un cast attento, puntuale e preparato, fanno di Ladies la commedia musicale uno spettacolo divertente, originale, suggestivo, spassionato ed emozionante. SINOSSI Anni 50. Matteo, Sonia, Paolo e Anna sono due coppie che vivono il loro matrimonio proprio quando la società si affaccia al boom economico post bellico. Matteo e Sonia sono l opposto di Paolo e Anna: entrambe le coppie sono però coinvolte in un periodo di crisi, per ragioni differenti. Saranno proprio le difficoltà a portare i due mariti ad invaghirsi di Serena, giovane diciottenne, per fuggire dalla costrizione e dalla dipendenza delle loro mogli. Ma l intraprendenza della ragazzina e il suo desiderio di essere a tutti i costi donna, non sarà sufficiente a strappare definitivamente i mariti dai cuori delle consorti. L intervento del dottor Andrea, psicologa matrimoniale, sarà decisivo per aiutare Sonia e Anna a vincere nella loro battaglia d amore. Il viaggio a Parigi, dove tutti i protagonisti si ritrovano, per diversi motivi, rappresenta l epilogo finale: i pentimenti dei mariti si sposano alle nuove promesse delle due coppie.

4 4 P a g. PRESENTAZIONE DELLO SPETTACOLO Vent anni dopo, Matteo, Sonia, Paolo e Anna sono ormai maturi e hanno vissuto benevolmente gli anni dei cambiamenti e dei sogni. Ma il lupo perde il pelo, non il vizio. NOTE DI REGIA Dare ad uno spettacolo il titolo "Ladies" vuol dire proiettare immediatamente lo spettatore nell'universo femminile. Il teatro, musicale o meno, ha da sempre ritratto il gentil sesso in tutte le sue sfaccettature: famme fatale o donna sottomessa al potere dell'uomo, incantatrice o distruttrice dei sentimenti altrui, oggetto di desiderio o trofeo di conquista. LADIES si inserisce proprio in questo filone e lo fa in punta di piedi dipingendo, sulla scia di melodie talvolta delicate ed intime talvolta potenti e trascinanti, le pennellate di un quadro che vede come protagoniste le donne in tutti i loro stati d'animo. Sullo sfondo gli anni 50, con l'eleganza delle gonne a ruota che ondeggiano a passo di danza, con la fiducia nel progresso di una società che sta cambiando le proprie abitudini. In primo piano due coppie, le cui situazioni sentimentali già incrinate saranno sconvolte da una giovane ragazza che con la sua freschezza e la sua astuzia rapirà il cuore dei due uomini. Riusciranno le mogli a riconquistarli? La regia di LADIES punta a mantenere lo spirito brillante e coinvolgente del testo e delle musiche, aggiungendo all'inconfondibile stile della commedia musicale all'italiana qualche tocco di musical theatre anglosassone che sempre più sta prendendo piede nel nostro Paese. La prima parte dello spettacolo è dominata, nei costumi e negli arredi, dalle tonalità del bianco e nero e delle scale di grigi, sottolineando la staticità e la monotonia di due storie d'amore che non funzionano più; il secondo atto invece da spazio al colore, alla luce che si fa strada nei cuori dei protagonisti e che riporta una nuova energia. Perchè è l'amore che da colore alla nostra vita e l'amore si sa...è femmina! Matteo Borghi NOTE DELL AUTORE MUSICALE Le canzoni di Ladies - la commedia musicale, come del resto tutta la musica che scrivo, provengono direttamente dalla mia anima, cresciuta e maturata nel tempo ascoltando e suonando tutta la musica creata dai grandi autori, americani prevalentemente, ma anche italiani, in particolare quelli degli anni '60, poi gli autori brasiliani e la musica anglosassone, dai Beatles in poi. Il periodo della mia principale ispirazione per le composizioni si può racchiudere fra la musica degli anni '30 e quella fino a tutti gli anni '80. Analizzando i brani di Ladies - la commedia musicale, un attento e competente ascoltatore, può percepire tutta questa gamma espressiva derivata dalla mia fruizione musicale. All'interno

5 5 P a g. PRESENTAZIONE DELLO SPETTACOLO della commedia ci sono brani ispirati alla musica rock '60-'70 di stampo anglosassone come: Ladies e Pensaci da te, il rock west-coast americano: Che donna sei, Avremo per noi, Ritorno ma non per gioco e Non è mai un finale. L'hard-rock di Ma come si fa, il rock misto caraibico di Reggae & Rock, il funky-fusion di Sono così, Cool, Fuggire lontano e Mettici il cuore; le romantiche e raffinate ballads: Seta celeste, Con te, Lui o chiunque tu vorrai, Dentro di me e Vola via e va. L'etnico-bucolico di Un'altra età, il richiamo al melodramma di La strada della verità, l'atmosfera parigina dei '50 con il romantico valzer Douce France e il jazzato W la France. Infine il blues con richiami westcoast di: Un'altra birra. Ho citato per ultimo questo brano perché il blues e la musica black nordamericana sono il filo conduttore delle mie composizioni. Tutto quello che ho ascoltato e assaporato in questi cinquant anni di attività, fanno di Ladies la commedia musicale l esperimento più raffinato che la musica potesse regalarmi. Ivan Cammelli IL CAST Patrizio Pierattini - MATTEO Nato a Lucca nel 1981, si diploma nel 2012 al secondo anno alla Sanremo Production Academy. Sempre nel 2012 vince il Premio "Miglior Testo" Festival Degli Autori di Sanremo. Prende parte a diversi spettacoli, dall opera lirica al teatro in lingua cinese. Parteciperà a maggio 2013 alle finali di Sanremo Academy. Mirko Galeotti - PAOLO Nato a Pietrasanta nel 1986, si diploma nel 2012 al Corso Triennale Full Time, BSMT (Bernstein School of Musical Theater) Bologna. Prende parte a Les Miserables nel giugno 2012 nel ruolo Lesgles al Teatro Comunale di Bologna. Ha frequentano il laboratorio Arteinscena (1 anno) diretto da Simona Marchini e Franco Miseria. Eleonora Lombardo - SONIA Nata a Foligno nel 1989, è diplomata al corso full time dell accademia professionale di musical: Bernstein school of musical theater (BSMT), di Bologna diretta da Shawna Farrell. Nella stagione 2011/2012 debutta nel musical Biancaneve di Enrico Botta. Interpreta Mimì in Rent ; Charlotte nel musical A little night music (teatro Rossetti di Trieste). Attualmente fa parte del cast di Vita a Corte. Elena Mancuso - ANNA Nata a Campi Bisenzio (Fi) nel 1986, frequenta il laboratorio Arteinscena (1 anno) diretto da Simona Marchini e Franco Miseria. Prende parte a numerosi spettacoli con la sua compagnia. Si forma alla Jazz Academy" presso il Centro Musica Moderna "Jam Academy" di Lucca.

6 6 P a g. PRESENTAZIONE DELLO SPETTACOLO Rosalba Iacoviello - SERENA Di Mola di Bari, nasce nel Dopo essersi trasferita a Bologna, si laurea prima al DAMS e poi, nel 2012, alla Bernstein School of Musical Theater (B.S.M.T.). Prende parte come ensemble a Les Miserables nel giugno 2012 al Teatro Comunale di Bologna. Attualmente è impegnata nello spettacolo Vita a Corte, regia di Stefano Bonsi, nel ruolo di Madame Lamballe. Maria Dolores Diaz GIULIA Nata a Santo Domingo nel 1979, si trasferisce in Italia nel Si forma alla Musical Theatre Academy di Catania, diplomandosi col massimo dei voti. Di recente ha interpretato Felipa nel musical Wojtyla Generation Love Rock Mysical; Selvatica nel musical Biancaneve di Enrico Botta, Gary Coleman in Avenue Q, Seaweed in Harispray con Stefano Masciarelli e la regia di M. Romeo Piparo; Taylor nel musical High school musical lo spettacolo prodotto dalla Compagnia della Rancia, regia Saverio Marconi, Federico Bellone. Cristina Paglia dott.ssa ANDREA Nata a Torre del Greco (Na) nel 1988, vive a Monsummano Terme (Pt). Ha frequentano il corso di recitazione cinematografica avanzato diretto da Vittorio Attene a Padova, e ha studiato canto (metodo: speech level) presso l Accademia della voce le piramidi Music di Montecatini Terme diretta da Marco Del Freo e Agostino Gabrielli. E stata protagonista del cortometraggio Vendetta compiuta con la regia di Vittorio Attene. ENSEMBLE Simona Galgani Nata a Pistoia nel 1981, dal 2008 al 2011 si forma al laboratorio di Musical Arteinscena di Prato, diretto da Simona Marchini e Franco Miseria. Partecipa a numerosi spettacoli con la propria compagnia. Partecipa come comparsa al musical Evita in scena nel 2010 a Firenze, al Giardino dei Boboli. Francesco Russo Tedesco, nato nel 1981, vive a Firenze. Partecipa a numerose occasioni di formazione artistica, specialmente nel settore del teatro e delle danza, con Cristian Ginepro. Ha recitato in alcuni cortometraggi e preso parte a molti allestimenti teatrali con le compagnie fiorentine. Ludmila Flecchia Nata a Casola in Lunigiana, frequenta diversi laboratori e stage di canto, danza e recitazione. E al suo debutto teatrale.

7 7 P a g. PRESENTAZIONE DELLO SPETTACOLO Andrea Guarriera Fiorentino, nato nel 1992, si forma come attore e ballerino partecipando a molti corsi e laboratori. Prende parte a numerosi musical per la regia di Aldo Redi Di Criscio, come Moulin Rouge al Teatro SashHall di Firenze. Margherita Lucchini Pratese, nata nel 1996, cura la realizzazione di numeri cortometraggi. Frequenta il corso in Direttore della fotografia presso la scuola di cinema Anna Magnani di Prato, e si forma presso la scuola di danza Ballet Academy Studio di Calenzano (Fi). Lorenzo Micheletti Nato a Pistoia nel 1986, Dal 2006 frequenta laboratorio di musical "Arteinscena" diretto da Simona Marchini e Franco Miseria dove studia canto, danza e recitazione. Giugno 2010: va in scena ai giardini di Boboli, con il Musical londinese Evita ; per la regia di Bob Tomson e Bill Kenwright, come ensemble. REGIA E COREOGRAFIE Matteo Borghi REGIA Nato a Siena nel 1988, sin da piccolo frequenta corsi e laboratori teatrali. Partecipa al laboratorio di Musical Arteinscena diretto da Simona Marchini e Franco Miseria. Gira il cortometraggio Il segreto del santo con Milena Vukotic. Di recente ha frequentato la prestigiosa scuola di alta formazione in musical theatre Arts Educational di Londra. Ilaria Napoli COREOGRAFIE Nata a Battipaglia (SA) nel 1976, si forma al l I.S.T.D. (Imperial Society of Teachers of Dancing) di Londra; metodo Cecchetti. Ha preso parte a diverse trasmissioni televisive e dal 2008 fa parte della compagnia OffMusical di Scandicci (FI). LA SCENOGRAFIA Guardando all off-broadway americano, ma rispettando la tradizione teatrale della commedia musicale all italiana, il progetto scenografico si basa su tre parole-chiave: semplicità, versatilità e movimento. I tanti ambienti che la storia impone, hanno permesso di sviluppare una scenografia universale che si adatti alle diverse situazioni sceniche. Grazie all ausilio di giochi di trasparenze e prospettive, la scenografia di Ladies la commedia musicale diventa un nuovo personaggio, che danza (nel vero senso della parola) insieme ai personaggi, regalando al pubblico momenti suggestivi di grande impatto emotivo. Di particolare originalità è l uso di silhouettes relative agli arredi e agli oggetti del primo atto, confermando il filo conduttore del ricordo e del flashback: la vita dei protagonisti è piatta e monotona così come tutto ciò che li circonda.

8 8 P a g. PRESENTAZIONE DELLO SPETTACOLO Gli schizzi preparatori di Sebastiano Di Falco CreaFX, Scandicci (Fi) Sebastiano Di Falco CreaFX, Scandicci (Fi)

9 9 P a g. PRESENTAZIONE DELLO SPETTACOLO

10 10 P a g. PRESENTAZIONE DELLO SPETTACOLO

11 11 P a g. PRESENTAZIONE DELLO SPETTACOLO Plastico degli ambienti scenografici. Da pag. 9 a pag. 11 1) Scenografia neutra 2) Interno, soggiorno. 3) Interno, camera da letto. 4) Interno, studio di Paolo 5) Esterno, il parco.

12 12 P a g. PRESENTAZIONE DELLO SPETTACOLO I COSTUMI Rispettando le esigenze drammaturgiche e storiche, i costumi giocano un ruolo importante nello spettacolo. Nel primo atto si riversa anche negli abiti il filone del ricordo, puntando ad un uso estetico delle tonalità del bianco e nero. Nel secondo atto, soprattutto nella parte finale, gli anni 70 impongono un esplosione dei colori e delle tonalità sgargianti, a conferma dell evoluzione storica e sociale. Manuela Di Rosa Schizzi Preparatori

13 13 P a g. PRESENTAZIONE DELLO SPETTACOLO CONTATTI Produzione Associazione C.le Compagnia degli Artisti Mai Visti via della Quercia, Sesto Fiorentino (FI) Tel. 331/ (Ivan Cammelli) Produzione e organizzazione Giuseppe Di Falco Tel. 327/ Social e web https://www.facebook.com/ladiesmusical (Pagina Facebook) https://twitter.com/ladies_musical (Twitter) ( ) Seguirà invio della scheda tecnica

Fiorella Mannoia - Quello che le donne non dicono

Fiorella Mannoia - Quello che le donne non dicono Fiorella Mannoia - Quello che le donne non dicono Contenuti: competenza lessicale: espressioni lessicali e metaforiche; competenza grammaticale: ripresa dei pronomi diretti e indiretti; competenza pragmatica:

Dettagli

PROGETTO internazionale di TEATRODANZA 26/ 31 maggio 2014 TEATRO MASSIMO DI CAGLIARI A cura di Ars et Inventio

PROGETTO internazionale di TEATRODANZA 26/ 31 maggio 2014 TEATRO MASSIMO DI CAGLIARI A cura di Ars et Inventio GENER-AZIONI PROGETTO internazionale di TEATRODANZA 26/ 31 maggio 2014 TEATRO MASSIMO DI CAGLIARI A cura di Ars et Inventio Con il sostegno di Circuito Regionale Danza in Sardegna, Associazione Enti Locali

Dettagli

Istituto S.Vincenzo Erba Scuola primaria paritaria parificata LETTURA, SCRITTURA, LA DIDATTICA DEL FARE

Istituto S.Vincenzo Erba Scuola primaria paritaria parificata LETTURA, SCRITTURA, LA DIDATTICA DEL FARE Istituto S.Vincenzo Erba Scuola primaria paritaria parificata LETTURA, SCRITTURA, TEATRO LA DIDATTICA DEL FARE 1 BISOGNI Sulla scorta delle numerose riflessioni che da parecchi anni aleggiano sulla realtà

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

LETTURE PER L'INFANZIA (dai 2 ANNI)

LETTURE PER L'INFANZIA (dai 2 ANNI) LETTURE PER L'INFANZIA (dai 2 ANNI) STORIE PICCINE PICCIO' (dai 2 ai 5 anni) Una selezione di storie adatte ai piu' piccoli. Libri per giocare, libri da guardare da gustare e ascoltare. Un momento di condivisione

Dettagli

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

Un workshop eccezionale

Un workshop eccezionale Un posto splendido Ischia, l isola bella nel Golfo di Napoli, nata da un vulcano. Al sud dell Isola si trova un albergo in mezzo alla natura, 200 m sopra il mare, in un giardino romantico con le palme,

Dettagli

GRUPPO TEATRALE STAGIONE TEATRALE 2011-2012

GRUPPO TEATRALE STAGIONE TEATRALE 2011-2012 GRUPPO TEATRALE STAGIONE TEATRALE 2011-2012 Che gibilée per quatter ghej! Con tutt el ben che te voeuri Il mercante di schiavi Qui si fa l Italia L ultimo arrivato e tutti sognano Chi la fa la spunti Chi

Dettagli

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria Il luogo: la storia Castello Sforzesco Accademia Brera Montenapoleone Il complesso dei Chiostri dell Umanitaria nasce insieme all adiacente Chiesa di Santa Maria della Pace, voluta da Bianca di Visconti

Dettagli

---------------- Ufficio Stampa

---------------- Ufficio Stampa Ufficio Stampa Presentazione del libro TeatrOpera: Esperimenti Scenici di Maria Grazia Pani Concerto spettacolo con voce recitante, soprani, tenore e pianoforte 11 maggio 2015 Teatro Sociale ----------------

Dettagli

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori 1 Dalla lettura di una poesia del libro di testo Un ponte tra i cuori Manca un ponte tra i cuori, fra i cuori degli uomini lontani, fra i cuori vicini, fra i cuori delle genti, che vivono sui monti e sui

Dettagli

Ecco prima uno schema seguito dalla illustrazione degli elementi caratteristici.

Ecco prima uno schema seguito dalla illustrazione degli elementi caratteristici. Teoria musicale - 8 ALTRI MODI E SCALE Nell iniziare questo capitolo bisogna subito premettere che questi argomenti vengono trattati con specifiche limitazioni in quanto il discorso è estremamente vasto,

Dettagli

www.maestramary.altervista.org

www.maestramary.altervista.org Premessa ed obiettivi Il progetto "dietro le quinte" La drammatizzazione è la forma più conosciuta e diffusa di animazione nella scuola. Nell'uso più comune con il termine drammatizzazione si intendono

Dettagli

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) Savignano SI FEST 2014 a cura di Italo Zannier di Io sono una forza della natura.. Io sono una forza del Passato. Solo nella tradizione

Dettagli

GLI ELEMENTI DI UNO SPOT PUBBLICITARIO

GLI ELEMENTI DI UNO SPOT PUBBLICITARIO GLI ELEMENTI DI UNO SPOT PUBBLICITARIO Uno spot pubblicitario è formato da tre elementi principali: IMMAGINI MUSICA PAROLE L INFLUENZA DELLO SPOT SULLO SPETTATORE LE IMMAGINI Possono, anche tramite l'utilizzo

Dettagli

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO I. Il bambino gioca in modo costruttivo e creativo con gli altri, sa argomentare, confrontarsi, sostenere le proprie ragioni con adulti e bambini. I I. Sviluppa il

Dettagli

Progetto Educazione al Benessere. Per star bene con sé e con gli altri. Progetto di Circolo

Progetto Educazione al Benessere. Per star bene con sé e con gli altri. Progetto di Circolo DIREZIONE DIDATTICA 3 Circolo di Carpi Progetto Educazione al Benessere Per star bene con sé e con gli altri Progetto di Circolo Anno scolastico 2004/2005 Per star bene con sé e con gli altri Premessa

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a Ci situiamo Probabilmente alla tua età inizi ad avere chiaro chi sono i tuoi amici, non sempre è facile da discernere. Però una volta chiaro,

Dettagli

Area tematica: Educazione, cultura, ricerca, formazione per uno sviluppo locale qualificato, competitivo e attrattivo

Area tematica: Educazione, cultura, ricerca, formazione per uno sviluppo locale qualificato, competitivo e attrattivo Area tematica: Educazione, cultura, ricerca, formazione per uno sviluppo locale qualificato, competitivo e attrattivo o Mobilitare la società locale per garantire la qualità dell istruzione Obiettivi Linee

Dettagli

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO I. Il bambino gioca in modo costruttivo e creativo con gli altri, sa argomentare, confrontarsi, sostenere le proprie ragioni con adulti e bambini. I I. Sviluppa il

Dettagli

Liceo Mazzini - La Spezia a. s. 2010/11. classe 3 A Docente: Amadei Simonetta Laboratorio della comunicazione

Liceo Mazzini - La Spezia a. s. 2010/11. classe 3 A Docente: Amadei Simonetta Laboratorio della comunicazione Liceo Mazzini - La Spezia a. s. /11 classe 3 A Docente: Amadei Simonetta Laboratorio della comunicazione Nell ambito della programmazione di Laboratorio della Comunicazione, la nostra classe ha svolto

Dettagli

VIAGGIANDO CON LA NATURA

VIAGGIANDO CON LA NATURA VIAGGIANDO CON LA NATURA Il progetto intende, attraverso l esplorazione del mondo naturale (terra, acqua, aria e fuoco) sistematizzare le conoscenze per comprendere l organizzazione dell ecosistema naturale.

Dettagli

Come si fa un giornale

Come si fa un giornale Come si fa un giornale COME SI FA UN GIORNALE dall idea alla distribuzione Un giornale è una struttura complessa composta da un gruppo di persone che lavorano insieme che chiameremo LA REDAZIONE Al vertice

Dettagli

AREOPAGO T Teatro Salesiano E

AREOPAGO T Teatro Salesiano E www.cnos-scuola.it sulla schermata del vostro sito compare la finestra seguente con il logo dell Areopago TES AREOPAGO TES TEATROEDUCATIVOSALESIANO avanti Cliccando sulla freccia si accede alla pagina

Dettagli

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti,

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, si è conclusa con una lezione aperta per i genitori.

Dettagli

Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano l italiano in contesto L2 o LS

Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano l italiano in contesto L2 o LS MA IL CIELO È SEMPRE PIÙ BLU di Rino Gaetano Didattizzazione di Greta Mazzocato Univerisità Ca Foscari di Venezia Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano

Dettagli

" CI SON DUE COCCODRILLI... "

 CI SON DUE COCCODRILLI... PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI RELIGIONE CATTOLICA ANNO SCOLASTICO 2014-2015 " CI SON DUE COCCODRILLI... " Le attività in ordine all'insegnamento della religione cattolica, per coloro che se ne avvalgono, offrono

Dettagli

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Il baseball, uno sport. Il baseball, uno sport di squadra. Il baseball, uno sport che non ha età. Il baseball, molto di più di uno sport, un MODO

Dettagli

CURRICULUM ARTISTICO Associazione Culturale. Tutti all... Opera

CURRICULUM ARTISTICO Associazione Culturale. Tutti all... Opera CURRICULUM ARTISTICO Associazione Culturale Tutti all...opera Generalità: Nome: Tutti all... Opera Sede Legale: Via Enrico Fermi, 2-20090 Opera (Mi) Sede Operativa: Via di Vittorio, 78 Opera (MI) Telefono:

Dettagli

LINEE GUIDA PER L AUDIODESCRIZIONE Cinema e Tv

LINEE GUIDA PER L AUDIODESCRIZIONE Cinema e Tv LINEE GUIDA PER L AUDIODESCRIZIONE Cinema e Tv di Blindsight Project (Onlus per Disabili Sensoriali www.blindsight.eu) INTRODUZIONE Le Linee Guida per l audiodescrizione filmica di Blindsight Project,

Dettagli

OGGETTO Proposta Spettacoli

OGGETTO Proposta Spettacoli O n a r t s d i Soc.Coop.Artemente Via Ronchi 12, Ca tania Fax 095.2935784 Mobile 320 0752460 www.onarts.net - info@onarts.net OGGETTO Proposta Spettacoli Con la presente siamo lieti di presentarvi le

Dettagli

CONCORSO UNA CANZONE DAL CUORE

CONCORSO UNA CANZONE DAL CUORE CONCORSO UNA CANZONE DAL CUORE REGOLAMENTO 2015 ART. 1. IL CONCORSO UNA CANZONE DAL CUORE 2015 A CARATTERE INTERNAZIONALE SI SVOLGERA ATTRAVERSO VARIE TAPPE IN TUTTA ITALIA DA AGOSTO A NOVEMBRE. LE TAPPE

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

Il carnevale degli animali. Grande fantasia zoologica

Il carnevale degli animali. Grande fantasia zoologica Il carnevale degli animali di Camille Saint Saёns Grande fantasia zoologica Per due pianoforti e piccola orchestra Obiettivi del nostro lavoro Imparare a riconoscere il timbro di alcuni strumenti musicali.

Dettagli

El valor de ser padre y de ser madre -----

El valor de ser padre y de ser madre ----- El valor de ser padre y de ser madre ----- San Luis, 27 de Octubre 2012 Vengo da un continente dove esiste una vera crisi della paternità. La figura del padre non è molto precisa, la sua autorità naturale

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA SU ARPAT

SCHEDA INFORMATIVA SU ARPAT SCHEDA INFORMATIVA SU ARPAT ARPAT: cos è ARPAT, l Agenzia regionale per la protezione ambientale della Toscana, è attiva dal 1996. Attraverso una rete di Dipartimenti provinciali presenti sul territorio

Dettagli

Che cosa fai di solito?

Che cosa fai di solito? Che cosa fai di solito? 2 1 Ascolta la canzone La mia giornata, ritaglia e incolla al posto giusto le immagini di pagina 125. 10 dieci Edizioni Edilingua unità 1 2 Leggi. lindylindy@forte.it ciao Cara

Dettagli

Come va? Come stanno queste persone? Guarda le immagini e ascolta. Cosa dici quando chiedi a qualcuno come sta? Con il Lei Con il tu

Come va? Come stanno queste persone? Guarda le immagini e ascolta. Cosa dici quando chiedi a qualcuno come sta? Con il Lei Con il tu Io e gli altri T CD 1 1 Come va? Come stanno queste persone? Guarda le immagini e ascolta. Cosa dici quando chiedi a qualcuno come sta? Con il Lei Con il tu Scrivi le risposte nell ordine giusto, dalla

Dettagli

AVVISO SELEZIONE PUBBLICA PER L ASSEGNAZIONE DELL INCARICO DI CONSULENTE ARTISTICO

AVVISO SELEZIONE PUBBLICA PER L ASSEGNAZIONE DELL INCARICO DI CONSULENTE ARTISTICO AVVISO SELEZIONE PUBBLICA PER L ASSEGNAZIONE DELL INCARICO DI CONSULENTE ARTISTICO Premessa Il Centro Servizi Culturali Santa Chiara propone annualmente una Stagione di Teatro che si compone di differenti

Dettagli

AGGIUNGI UN POSTO A TAVOLA

AGGIUNGI UN POSTO A TAVOLA Chi siamo : C è una verità elementare, la cui ignoranza uccide innumerevoli idee e splendidi piani: nel momento in cui ti impegni a fondo anche la Provvidenza si muove. Infinite cose accadono per aiutarti,

Dettagli

Esecuzione e Interpretazione / CHITARRA

Esecuzione e Interpretazione / CHITARRA Graduatoria Docenti aspiranti all UTILIZZAZIONE nei LICEI MUSICALI Anno Scolastico 0/ Esecuzione e Interpretazione / CHITARRA sul posto o sulla quota orario assegnata nell anno scolastico 0/ (docenti titolari

Dettagli

Storia dell'opera lirica in pillole

Storia dell'opera lirica in pillole Storia dell'opera lirica in pillole Le origini dell opera lirica: tutto ebbe inizio così... L opera lirica non esisteva nell antichità. Esisteva il teatro fin dai tempi dell antica Grecia e c era la musica

Dettagli

Consigli di lettura alla Libreria "Rinascita"

Consigli di lettura alla Libreria Rinascita Consigli di lettura alla Libreria "Rinascita" Pagine d Estate: proposte di letture per l estate 2014 Quest'iniziativa vuole incentivare il gusto per la lettura e avvicinare i preadolescenti ai testi di

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

Corona Biblica. per chiedere a Dio, per intercessione di Maria santissima, il dono della maternità e della paternità

Corona Biblica. per chiedere a Dio, per intercessione di Maria santissima, il dono della maternità e della paternità Corona Biblica per chiedere a Dio, per intercessione di Maria santissima, il dono della maternità e della paternità Imprimatur S. E. Mons. Angelo Mascheroni, Ordinario Diocesano Curia Archiepiscopalis

Dettagli

VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS

VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS : VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS Un Viaggio indimenticabile attraverso la Storia Venice-Simplon Orient-Express è il treno più famoso del mondo, con una storia ultracentenaria che nasce nel 1864 e prosegue

Dettagli

Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale

Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale Nominativo / SCS AZIONINNOVA SPA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI BOLOGNA UNIVERSITA' LA

Dettagli

CONVENZIONI CARTA GIOVANI

CONVENZIONI CARTA GIOVANI CONVENZIONI CARTA GIOVANI I POSSESSORI DELLA CARTA GIOVANI POSSONO USUFRUIRE DELLE CONVENZIONI ATTIVE A LIVELLO NAZIONALE (4.600) ED INTERNAZIONALE (100.000) CHE SI TROVANO SUI SITI WEB www.cartagiovani.it

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

SE IO FOSSI UN ALBERO E INVENTASSI UNA STORIA DAL MIO DISEGNO...TI RACCONTEREI CHE...

SE IO FOSSI UN ALBERO E INVENTASSI UNA STORIA DAL MIO DISEGNO...TI RACCONTEREI CHE... SE IO FOSSI UN ALBERO E INVENTASSI UNA STORIA DAL MIO DISEGNO...TI RACCONTEREI CHE... Una volta si fece la festa degli alberi nel bosco e io e una bimba, che non lo sapevo chi era, giocavamo con gli alberi

Dettagli

Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it

Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it Anno Scolastico 2010-2011 Email: icsauro@yahoo.it Fratelli Grimm La Scuola

Dettagli

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore.

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore. Commozione Si commuove il corpo. A sorpresa, prima che l opportunità, la ragionevolezza, la buona educazione, la paura, la fretta, il decoro, la dignità, l egoismo possano alzare il muro. Si commuove a

Dettagli

L UOMO IL CUI NOME È PRONUNCIATO

L UOMO IL CUI NOME È PRONUNCIATO 1 Enrico Strobino L UOMO IL CUI NOME È PRONUNCIATO Incontro immaginario tra Steve Reich e Gianni Rodari PREMESSA L esperienza che qui presento è stata realizzata nella classe 1aG della Scuola Media S.

Dettagli

La cenerentola Opera in musica di Gioacchino Rossini

La cenerentola Opera in musica di Gioacchino Rossini La cenerentola Opera in musica di Gioacchino Rossini Che cos è l Opera in musica L opera in musica (chiamata anche opera lirica o melodramma) è un genere teatrale nato a Firenze alla fine del Cinquecento.

Dettagli

ore in presenza C:\Users\Sabina01\Desktop\CONSIGLIO ACCADEMICO\CA 2014\Delibere 2014\Delibere CA del 17 Marzo 2014\piani di studio PAS all 1

ore in presenza C:\Users\Sabina01\Desktop\CONSIGLIO ACCADEMICO\CA 2014\Delibere 2014\Delibere CA del 17 Marzo 2014\piani di studio PAS all 1 1 GRUPPO 07/A Arte della fotografia e della grafica pubblicitaria 10/D ARTE DELLA FOTOGRAFIA E DELLA CINEMATOGRAFIA 65/A tecnica fotografica 13/D ARTE DELLA TIPOGRAFIA E DELLA GRAFICA PUBBLICITARIA Laboratori

Dettagli

L'UOMO NEL DILUVIO uno spettacolo di Simone Amendola e Valerio Malorni

L'UOMO NEL DILUVIO uno spettacolo di Simone Amendola e Valerio Malorni Presenta L'UOMO NEL DILUVIO uno spettacolo di Simone Amendola e Valerio Malorni Premio IN-BOX 2014 LA CRITICA Uno spettacolo intenso... L'eco del diluvio è dilagata in noi con il suo fragore incontenibile

Dettagli

Elaidon Web Solutions

Elaidon Web Solutions Elaidon Web Solutions Realizzazione siti web e pubblicità sui motori di ricerca Consulente Lorenzo Stefano Piscioli Via Siena, 6 21040 Gerenzano (VA) Telefono +39 02 96 48 10 35 elaidonwebsolutions@gmail.com

Dettagli

Lo sai, sono la tua anima gemella perchè...

Lo sai, sono la tua anima gemella perchè... Clémence e Laura Lo sai, sono la tua anima gemella perchè... Se fossi un paio di scarpe sarei i tuoi lacci Se fossi il tuo piede sarei il tuo mignolo Se fossi la tua gola sarei la tua glottide Se fossi

Dettagli

DIALOGHI SUL COMPORRE

DIALOGHI SUL COMPORRE TORRI DELL ACQUA 2 workshop di composizione assistita da computer. Seminari, lezioni e concerti dal 28 al 30 dicembre presso le Torri dell'acqua di Budrio Il fondamentale ruolo interpretato dalle Torri

Dettagli

UN MONDO MIGLIORE: ne abbiamo il diritto

UN MONDO MIGLIORE: ne abbiamo il diritto Provincia di Ravenna Album fotografico UN MONDO MIGLIORE: ne abbiamo il diritto CONSIGLI/CONSULTE DEI COMUNI PARTECIPANTI SCUOLA Consulta ragazzi di Alfonsine Michelacci Andrea Scuola Primaria "Matteotti

Dettagli

I VIAGGIATORI DI IN VIAGGIO SULLE OROBIE 2015

I VIAGGIATORI DI IN VIAGGIO SULLE OROBIE 2015 I VIAGGIATORI DI IN VIAGGIO SULLE OROBIE 2015 GIULIO BEGGIO - Guida alpina Classe 1958, guida alpina erbese, imprenditore nel settore dell attrezzatura da montagna, Giulio Beggio è un profondo conoscitore

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

Allegato A. Il profilo culturale, educativo e professionale dei Licei

Allegato A. Il profilo culturale, educativo e professionale dei Licei Allegato A Il profilo culturale, educativo e professionale dei Licei I percorsi liceali forniscono allo studente gli strumenti culturali e metodologici per una comprensione approfondita della realtà, affinché

Dettagli

Campo d esperienza: IL SE E L ALTRO

Campo d esperienza: IL SE E L ALTRO Campo d esperienza: IL SE E L ALTRO 1. Il bambino sviluppa il senso dell identità personale, è consapevole delle proprie esigenze e dei propri sentimenti, sa controllarli ed esprimerli in modo adeguato

Dettagli

PROGETTO CONTINUITÀ SCUOLA DELL INFANZIA - SCUOLA PRIMARIA

PROGETTO CONTINUITÀ SCUOLA DELL INFANZIA - SCUOLA PRIMARIA PROGETTO CONTINUITÀ SCUOLA DELL INFANZIA - SCUOLA PRIMARIA Progetto in rete degli Istituti Comprensivi di: Fumane, Negrar, Peri, Pescantina, S. Ambrogio di Valpolicella, S. Pietro in Cariano. Circolo Didattico

Dettagli

grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20

grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20 grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20 Sortino Consuelo Pisano Antonino Impellizzeri Giulia Petriglieri Emilio Silvestro Federica Ciadamidaro Rocco graphic design 3 / triennio lunedì

Dettagli

POP ECONOMY Ovvero da dove allegramente vien la crisi e dove va

POP ECONOMY Ovvero da dove allegramente vien la crisi e dove va POP ECONOMY Ovvero da dove allegramente vien la crisi e dove va di Alberto Pagliarino e Nadia Lambiase Una produzione di Pop Economy Da dove allegramente vien la crisi e dove va Produzione Banca Popolare

Dettagli

IL RIMARIO IL RICALCO

IL RIMARIO IL RICALCO Preparare un rimario: IL RIMARIO - gli alunni, a coppie o singolarmente, scrivono su un foglio alcune parole con una determinata rima; - singolarmente, scelgono uno dei fogli preparati e compongono nonsense

Dettagli

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE AzioneCattolicaItaliana ACR dell ArcidiocesidiBologna duegiornidispiritualitàinavvento CONMARIA PREPARIAMOCIADACCOGLIEREILSIGNORE Tutta l Azione Cattolica ha come tema dell anno l accoglienza. Anche la

Dettagli

Sardegna. della memoria. Collana diretta da. Romano Cannas. Gli Archivi. Su Balente e sa Emina. con Michelangelo Pira

Sardegna. della memoria. Collana diretta da. Romano Cannas. Gli Archivi. Su Balente e sa Emina. con Michelangelo Pira Sardegna Gli Archivi della memoria Collana diretta da Romano Cannas Su Balente e sa Emina con Michelangelo Pira presentazione di Bachisio Bandinu Gli Archivi della memoria Collana diretta da Romano Cannas

Dettagli

CAMPO DI ESPERIENZA IL SE E L ALTRO SCUOLA DELL INFANZIA ANNI 3

CAMPO DI ESPERIENZA IL SE E L ALTRO SCUOLA DELL INFANZIA ANNI 3 IL SE E L ALTRO ANNI 3 Si separa facilmente dalla famiglia. Vive serenamente tutti i momenti della giornata scolastica. E autonomo. Stabilisce una relazione con gli adulti e i compagni. Conosce il nome

Dettagli

Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO. Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13

Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO. Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13 Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13 INDICE Le tante facce della documentazione Pag.3 Il progetto per lo sviluppo e l apprendimento

Dettagli

Proposta per un Nuovo Stile di Vita.

Proposta per un Nuovo Stile di Vita. UNA BUONA NOTIZIA. I L M O N D O S I P U ò C A M B I A R E Proposta per un Nuovo Stile di Vita. Noi giovani abbiamo tra le mani le potenzialità per cambiare questo mondo oppresso da ingiustizie, abusi,

Dettagli

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO Art. 1 - L, con sede sociale in Villaricca (Napoli), alla

Dettagli

GLI ARISTOGIOCHI: UNA STORIA UN MUSICAL, UN GIOCO UN ARTE

GLI ARISTOGIOCHI: UNA STORIA UN MUSICAL, UN GIOCO UN ARTE GLI ARISTOGIOCHI: UNA STORIA UN MUSICAL, UN GIOCO UN ARTE Autore: Liliana Minutoli PROGETTO DIDATTICO PER APPRENDERE DA SUONI, PAROLE, IMMAGINI, MOVIMENTI CORPOREI A BAMBINI E MAESTRI! Eccoci qui insieme

Dettagli

CHOREOGRAPHIC COLLISION part 3 CHECK UP Percorso di formazione coreografica

CHOREOGRAPHIC COLLISION part 3 CHECK UP Percorso di formazione coreografica CHOREOGRAPHIC COLLISION part 3 CHECK UP Percorso di formazione coreografica DIREZIONE ARTISTICA ISMAEL IVO Choreografic Collision è un laboratorio di ricerca. È un percorso di formazione per stimolare

Dettagli

IL PROGETTO PEDAGOGICO DEL SERVIZIO

IL PROGETTO PEDAGOGICO DEL SERVIZIO IL PROGETTO PEDAGOGICO DEL SERVIZIO Premessa L estate per i bambini è il tempo delle vacanze, il momento in cui è possibile esprimersi liberamente, lontano dalle scadenze, dagli impegni, dai compiti, dalle

Dettagli

QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO

QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO Le seguenti affermazioni descrivono alcune abitudini di studio e modi di imparare. Decidi in quale misura ogni affermazione si applica nel tuo caso: metti una

Dettagli

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco Sul far della sera la famiglia si riunisce in casa per la preghiera. Ove fosse possibile si suggerisce di

Dettagli

L impatto della musica nei locali pubblici. L utilizzo della musica è sempre più un aspetto fondamentale per le attività commerciali

L impatto della musica nei locali pubblici. L utilizzo della musica è sempre più un aspetto fondamentale per le attività commerciali L impatto della musica nei locali pubblici L utilizzo della musica è sempre più un aspetto fondamentale per le attività commerciali Le cinque verità 1. Le persone attribuiscono alla musica un enorme importanza.

Dettagli

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE 25 foto di Sophie Anne Herin GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE ALTRE PAROLE PER DIRLO Diamo corpo e parola alla forza delle donne Libere di scegliere Libere di desiderare Libere di

Dettagli

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it -

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - info@giulianovaparcodeiprincipi.it La Vostra Vacanza Benvenuti La Famiglia

Dettagli

Il matrimonio sia rispettato da tutti (Eb 13,4) Una parola sul matrimonio oggi

Il matrimonio sia rispettato da tutti (Eb 13,4) Una parola sul matrimonio oggi Il matrimonio sia rispettato da tutti (Eb 13,4) Una parola sul matrimonio oggi Lettera pastorale per la Quaresima 2012 di Mons. Dr. Vito Huonder Vescovo di Coira Questa Lettera pastorale va letta in chiesa

Dettagli

PROGETTAZIONE ARTISTICA PER L IMPRESA. Accademia di Belle Arti di Brera - Milano

PROGETTAZIONE ARTISTICA PER L IMPRESA. Accademia di Belle Arti di Brera - Milano IO E PROGETTAZIONE ARTISTICA PER L IMPRESA Accademia di Belle Arti di Brera - Milano Il diploma accademico di primo livello è equipollente alla laurea triennale. La scuola, a livello universitario, intende

Dettagli

Piermario Lucchini. L importante è che sia... sveglio!

Piermario Lucchini. L importante è che sia... sveglio! Piermario Lucchini L importante è che sia... sveglio! Libri Este 2009 Edizioni E.S.T.E. S.r.l Via A. Vassallo, 31 20125 Milano www.este.it info@este.it Prima edizione: novembre 2009 Copertina di Laura

Dettagli

Tavola n. 20 Titolo: Peccato che sia una puttana Anno di produzione 2014 Tecnica mista su cartoncino Dimensioni: 55 cm x 34,5 Costo: 2850 euro

Tavola n. 20 Titolo: Peccato che sia una puttana Anno di produzione 2014 Tecnica mista su cartoncino Dimensioni: 55 cm x 34,5 Costo: 2850 euro Tavola n. 20 Titolo: Peccato che sia una puttana Dimensioni: 55 cm x 34,5 Costo: 2850 euro Tavola n. 30 Titolo: Presunte avventure di Lucrezia e Cesare Dimensioni: 50 cm x 35 cm Costo: 2625 euro Tavola

Dettagli

Concorso "La Fiorentina che vorrei". Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo.

Concorso La Fiorentina che vorrei. Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo. Concorso "La Fiorentina che vorrei". Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo. Mi chiamo Chiara abito a Sesto Fiorentino e per iniziare voglio fare una premessa. Io di calcio ci capisco

Dettagli

Gli uomini sono sempre contro la ragione, quando la ragione è contro di loro.

Gli uomini sono sempre contro la ragione, quando la ragione è contro di loro. TITOLO La leggenda del pianista sull oceano REGIA Giuseppe Tornatore INTERPRETI Tim Roth Pruitt Taylor Vince Bill Nunn GENERE Fantastico DURATA 163 min. Colore PRODUZIONE Italia 1998 - David di Donatello

Dettagli

UNA ZUPPA CON UN SASSO? E NON SOLO PERCHE LE VERDURE DANNO SAPORE!!!

UNA ZUPPA CON UN SASSO? E NON SOLO PERCHE LE VERDURE DANNO SAPORE!!! UNA ZUPPA CON UN SASSO? E NON SOLO PERCHE LE VERDURE DANNO SAPORE!!! SEDANO CAVOLO FINOCCHIO INTERPRETAZIONE GRAFICA DAL VERO CAROTA ZUCCHINA POMODORO E IL SASSO?...NON SI MANGIA MA SI USA PER GIOCARE

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Poco tempo dopo la sua costituzione, promossa dalle Generali nel 1890, l Anonima

Poco tempo dopo la sua costituzione, promossa dalle Generali nel 1890, l Anonima Boccasile e altri 110 L ANONImA GrANDINE NEGLI ANNI trenta Nella pagina a fronte, dall alto in senso orario: manifesto con disegno di Ballerio (1935); calendario murale e manifesto con illustrazione di

Dettagli

Analisi della comunicazione del gioco nella sua evoluzione

Analisi della comunicazione del gioco nella sua evoluzione Nel nostro Paese il gioco ha sempre avuto radici profonde - Caratteristiche degli italiani in genere - Fattori difficilmente riconducibili a valutazioni precise (dal momento che propensione al guadagno

Dettagli

CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale 100 METRI MASTER F SERIE - RISULTATI. Clas. Cors. Pett. Atleta Anno Cat. Società Prestazione Punti

CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale 100 METRI MASTER F SERIE - RISULTATI. Clas. Cors. Pett. Atleta Anno Cat. Società Prestazione Punti CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale CDS Master Organizzazione: Trionfo Ligure - Genova RISULTATI 100 METRI MASTER F Serie Unica VILLA GENTILE - 18 Maggio 2013 Ora Inizio: 16:26 - Vento: +0.4 1 4

Dettagli

Parte Prima: DALL MASCHERA NEUTRA AL NASO ROSSO: L attore alla scoperta del proprio Clown. di Giovanni Fusetti

Parte Prima: DALL MASCHERA NEUTRA AL NASO ROSSO: L attore alla scoperta del proprio Clown. di Giovanni Fusetti Giovanni Fusetti racconta il ruolo del Clown nella sua pedagogia teatrale Articolo apparso sulla rivista del Piccolo Teatro Sperimentale della Versilia Parte Prima: DALL MASCHERA NEUTRA AL NASO ROSSO:

Dettagli

Rapporto dai Questionari Studenti Insegnanti - Genitori. per la Primaria ISTITUTO COMPRENSIVO IST.COMPR. BATTIPAGLIA "GATTO" SAIC83800T

Rapporto dai Questionari Studenti Insegnanti - Genitori. per la Primaria ISTITUTO COMPRENSIVO IST.COMPR. BATTIPAGLIA GATTO SAIC83800T Rapporto dai Questionari Studenti Insegnanti - Genitori per la ISTITUTO COMPRENSIVO IST.COMPR. BATTIPAGLIA "GATTO" SAIC83800T Progetto VALES a.s. 2012/13 Rapporto Questionari Studenti Insegnanti Genitori

Dettagli

*** IL WEEKEND IN UN CLICK ***

*** IL WEEKEND IN UN CLICK *** 1 di 5 20/05/2014 13.12 home Cultura Natura Cibo In breve l'archivio della rivista chi siamo contatti English News *** IL WEEKEND IN UN CLICK *** Profumi, sapori e scorci indimenticabili. E' l'idea che

Dettagli

UPPLEVA. 5 anni di GARANZIA. Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno.

UPPLEVA. 5 anni di GARANZIA. Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno. UPPLEVA Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno. 5 anni di GARANZIA INCLUSA NEL PREZZO I televisori, i sistemi audio e gli occhiali 3D UPPLEVA sono garantiti 5 anni. Per saperne

Dettagli