Tutti gli spettacoli, salvo dove diversamente indicato, sono a ingresso libero e gratuito.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Tutti gli spettacoli, salvo dove diversamente indicato, sono a ingresso libero e gratuito."

Transcript

1

2 Tutti gli spettacoli, salvo dove diversamente indicato, sono a ingresso libero e gratuito. Direzione artistica Franco Acquaviva Organizzazione generale Anna Olivero Amministrazione Antonia Caivano Foto Davide Vergnano Promozione / Foto Federica Piana, Elisabetta Locatelli Service Energysound, La Finestra sul Lago Direttivo Agire il paesaggio Roberta Gandolfi (Università di Parma) Sista Bramini, Franco Acquaviva Organizzazione Poeti a voce Franco Acquaviva Gabriel Griffin, Domenico Brioschi, Lidia Robba Ufficio stampa e comunicazione / Responsabili organizzativi sez. Valsesia Alessia Zacchei, Daniele Conserva Informazioni: Teatro delle Selve via Don G. Zanotti, PELLA (NO) Tel + Fax Un ringraziamento particolare a Nello Ferlaino (Sindaco di Pella e Presidente Unione Comuni del Cusio), Martina Merlo, Mauro Molteni, Clara Occhigrosso (Vicesindaco di Pella), Miriam Romeo, Emanuela Valeri.

3 Il Festival di quest anno è dedicato alla memoria di un Amico e Maestro, un grande attore del teatro contemporaneo internazionale, TORGEIR WETHAL dell Odin Teatret scomparso nel giugno del Quest anno, in occasione dell XI edizione del nostro Festival, abbiamo chiesto a Laura Pariani, che per questo ringraziamo, di scrivere una breve presentazione... Mi piace scrivere per il teatro: cioè per un attore; per un corpo di cui posso immaginare gesti, scatti, fughe o offerte; per una voce che può diventare pianto, risata a crepafegato o sospiro. Epperciò l incontro con Teatri Andanti è stato inevitabile, visto che abito a Orta e il lavoro del Teatro delle Selve è radicato in questo territorio. Ne sono nate tante esperienze insieme. La ricerca di luoghi che non fossero semplice cornice ma che sapessero per conto loro evocare storie ha preso varie forme: sul lido di Gozzano, per festeggiare i cento anni dell avventura della navigazione sul lago; lungo l antico sentiero degli scalpellini sotto le cave abbandonate, su su fino ai roccioni dove l occhio abbraccia tutto il lago e l isola - per raccontare un percorso spirituale di espiazione vissuto da san Giulio/Giuliano, nei toni favolosi della Legenda aurea. Anch io mi sono messa tra gli spettatori che in fila indiana seguivano il peregrinare del Camminante e ne ho ricavato la conferma della forza di questo tipo di proposta teatrale immersa nel verde: col bosco che diventa di volta in volta fondale e sipario; con la sensazione che anche dalla terra sgorghino parole come erba altra dall erba; col tramonto sul lago in cui il portale del giorno sembra ruotare su invisibili cardini per chiudere lo spettacolo; con i visi raccolti degli spettatori su cui si mescolano l emozione per le parole del testo, per il lavoro degli attori e la meraviglia per la bellezza del paesaggio. Laura Pariani

4 HORTUS APERTUS Un idea di cultura ORTA SAN GIULIO Estate /25 GIUGNO - Orta Hortus Apertus riunisce, dall ottobre 2010, un gruppo di associazioni e singoli operatori culturali che agiscono nel territorio della Città di Orta San Giulio. Fanno attualmente parte del Comitato quattro realtà che si occupano professionalmente di organizzazione e produzione culturale, nell ambito della musica etnica e jazz (La Finestra sul Lago), degli eventi espositivi (Operaprima), della poesia (Poetry on the Lake), del teatro contemporaneo (Teatro delle Selve). Sostengono il Comitato e partecipano alle sue attività e progetti la scrittrice Laura Pariani e lo storico ed etnomusicologo Cesare Bermani. Scopo del Comitato è quello di costruire un nuovo progetto culturale per la città di Orta, che sia in grado di convogliare nel lavoro comune le migliori energie artistiche, intellettuali ed organizzative presenti sul territorio. Il Comitato si presenta per la prima volta con un programma variegato di attività, con il quale si propone di creare nuove opportunità di accrescimento culturale per gli spettatori, per i turisti, per gli appassionati. Il programma completo di ORTA CITTÀ DELLE ARTI è distribuito, a parte, in cartaceo e scaricabile dal sito Comitato Hortus Apertus ORTA CITTÀ DELLE ARTI Un progetto a cura di Hortus Apertus Comitato Ortese Cultura (La Finestra Sul Lago, Operaprima, Poetry On The Lake, Teatro delle Selve)

5 24 giugno ore Orta, Palazzo Ubertini Apertura Mostra CANALETTO E I VEDUTISTI - L incanto dell acqua ore Giardini Palazzo Comunale Teatri Andanti / LAURA PARIANI legge La disciplina Un racconto affascinante, che comincia lì dove terminava Il Camminante. Su un isola in mezzo al lago, l ultima sacerdotessa di una religione antichissima incontra uno straniero, portatore di una nuova religione venuta da Oriente. ore Salita della Motta Un Paese a Sei Corde / GABOR LEZKO - Concerto di Chitarra acustica Chitarrista, compositore e arrangiatore, turnista molto richiesto, l artista bergamasco da alcuni anni sta riservando il meglio della sua produzione proprio alla chitarra acustica. In uscita per il 2011 il nuovo disco Share the world (Ultra Tempo). 25 giugno ore Orta, Palazzo Ubertini Apertura Mostra CANALETTO E I VEDUTISTI - L incanto dell acqua ore Orta, Giardini Palazzo Comunale Teatri Andanti / BRUNO TOGNOLINI - I versi sono passi, le rime piedi L autore della Melevisione, Premio Andersen 2007 come migliore scrittore italiano per l infanzia e premio speciale Andersen 2011 per la raccolta Rime di rabbia, conduce un incontro-affabulazione-spettacolo. Poesia e filastrocche per bambini e grandi: imparare a inventarle, imparare a raccontarle. ore Sacro Monte di Orta Teatri Andanti / LUCILLA GIAGNONI - Francesco e l infinitamente piccolo Lettura-spettacolo appositamente preparata per il nostro Festival, che si incentra sulla figura di Francesco d Assisi, il santo dell infinitamente piccolo, come lo definisce il poeta francese Christian Bobin. La lettura sarà ospitata nello splendido parco del Sacro Monte di Orta. Il Sacro Monte è un percorso devozionale, costituito da venti cappelle affrescate, completate da gruppi statuari di grandezza naturale in terracotta che illustrano la vita di San Francesco d Assisi. Per lo spettacolo al Sacro Monte BIGLIETTO UNICO 5,00

6 Con Sista Bramini Musica dal vivo Carla Taglietti Consulenza musicale Camilla Dell Agnola Regia e drammaturgia Sista Bramini 2 LUGLIO - Pella In caso di pioggia Teatro degli Scalpellini di S. Maurizio d Opaglio 2 luglio / ore Pella - luogo da definire * O THIASOS TEATRONATURA Il senso del vivente Scavando nelle fonti del racconto di Laura Pariani e dello spettacolo Il Camminante di cui è regista teatrale (e al quale il pubblico potrà assistere nei giorni seguenti), Sista Bramini si presenta ne Il senso del vivente come narratrice di una travolgente ed emblematica storia. È forse questo Giuliano, il protagonista della storia, il fratello di quel Giulio costruttore di chiese di cui la centesima sorge sull isola di San Giulio? Dalla leggenda aurea che ne parla parrebbe di sì... un altra proposta teatrale di grande qualità e in ascolto, qui e ora, del luogo in cui sorge la narrazione: il bosco e il palpitare degli esseri viventi che lo abitano. Ancora un esperienza del territorio da condividere con il pubblico attraverso l arte teatrale. * info:

7 Dal racconto Il camminante di Laura Pariani 8/9 luglio / ore Alzo - Antica Via degli Scalpellini TEATRO DELLE SELVE / O THIASOS TEATRONATURA Il Camminante Spettacolo itinerante nella natura Lo spettacolo mette in scena la storia del camminante Julo che - come accade a Edipo - il Destino conduce all omicidio dei propri genitori. In seguito a questo gesto, Julo intraprende un cammino di autoritrovamento di sé, che lo porta ad attraversare terre lontanissime. La morfologia dell ambiente modifica di volta in volta l aspetto visuale dello spettacolo con gli spettatori che entrano fisicamente nello spazio-tempo dell evento teatrale. Le musiche di scena sono eseguite dal vivo dagli attori. Ideazione e progetto Franco Acquaviva, Anna Olivero Regia e drammaturgia Sista Bramini Consulenza letteraria e musicale Laura Pariani, Cesare Bermani Con Franco Acquaviva, Sista Bramini, Camilla Dell Agnola, Anna Olivero, Carla Taglietti Oggetti di scena e costumi Anna Olivero Musiche a cura di Camilla Dell Agnola Una coproduzione Teatro delle Selve e O Thiasos TeatroNatura 8/9 LUGLIO - Alzo (Pella) POSTI LIMITATI PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA Si consiglia di indossare scarpe adatte ad una camminata nel bosco.

8 Parteciperanno Roberta Gandolfi, Davide Papotti (docente di Geografia, Università di Parma), Giulio Iacoli (docente di Letterature Comparate, Università di Parma), Sista Bramini (O Thiasos TeatroNatura), altri ospiti in via di definizione. 10 LUGLIO - Miasino Sarà possibile pranzare alle 13 presso la Taverna ANTICO AGNELLO in Villa Nigra Buffet euro 15 su prenotazione luglio / ore Miasino - Villa Nigra AGIRE IL PAESAGGIO Da dodici anni il Teatro delle Selve lavora ed opera sul lago d Orta con interventi che riconfigurano il legame fra arte e territorio. Agire il paesaggio, alla sua seconda edizione, è una giornata di incontri che Le Selve promuove insieme a O Thiasos TeatroNatura, gruppo pionere della ricerca sul Teatro in Ambiente Naturale in Italia, e con la collaborazione del Dipartimento dei Beni Culturali e dello Spettacolo dell Università di Parma. La giornata vuole favorire lo scambio e l interazione fra pratiche artistiche, riflessioni intellettuali, politiche locali e progetti di ricerca che indagano e praticano forme di incontro col luogo, inteso nella sua totalità culturale di dimora e memoria. L appuntamento di quest anno è dedicato in particolare al paesaggio nel corpo delle arti: narrativa e poesia, mito e teatro. Ascolti e testimonianze si alterneranno alla fruizione e condivisione di alcune azioni creative, nel tentativo di costruire una percezione condivisa del tema. Agire il paesaggio è rivolto a tutti coloro che a vario titolo si occupano di arte, di natura, di paesaggio, di studi sociali e filosofici, di formazione ed educazione. Roberta Gandolfi (Docente di Storia del Teatro Contemporaneo, Università di Parma) Programma in via di definizione. Per info dettagliate

9 SELEZIONATA PER IL BANDO ARTI SCENICHE IN COMPAGNIA 2011 LA XI EDIZIONE DELLA RASSEGNA TEATRI ANDANTI CON UN CONTRIBUTO DI 15 MILA EURO Il Bando 2011 della Compagnia di San Paolo, a sostegno delle attività di spettacolo dal vivo in Piemonte, Liguria e Valle d Aosta seleziona quest anno 75 proposte: si va dalle piccole alle grandi rassegne, nonché a intere stagioni, per un impegno complessivo di 4 milioni di euro. Un Bando che premia la multidisciplinarietà dello spettacolo e che ha fra i suoi criteri prioritari di valutazione, insieme alla qualità e l originalità artistica, l efficienza nella gestione, la distribuzione sul territorio e la scelta di sedi di particolari interesse, nonché già oggetto di interventi della Compagnia. Arti Sceniche 2011 ha inoltre proposto ai partecipanti tre obiettivi specifici: la creazione di nuovi pubblici e la promozione della professionalità giovanile, la realizzazione di un piano di sostenibilità economica dell iniziativa e la capacità di attivare sinergie, integrazioni e fusioni con altri enti. Ma la vera novità dell edizione di quest anno è la nascita della Vetrina Digitale del Bando: uno spazio sul sito internet della Compagnia in cui verranno raccolti tutti i programmi delle rassegne e delle stagioni selezionate, per favorirne la promozione reciproca.

10 Con Tiziano Fratus Francesca Tini Brunozzi e Carlot-ta Guido Michelone e Matteo Negrin Gianluca Mercadante e Banda Putiferio 14 LUGLIO - Alzo (Pella) In caso di pioggia Sala Interna della Famiglia Alzese 14 luglio / ore Alzo - Sede Famiglia Alzese POETI A VOCE Festival di poesia detta e letta - 1 a giornata La poesia anticamente è oralità, è canto, è performance qui e ora del poeta, dell aedo. In certe culture orali dell Africa Occidentale la figura del poeta-sciamano-attore è ancora una realtà ben presente, come nel caso dei Griot, stupefacenti raccontatori orali. In che modo la poesia contemporanea si confronta con l oralità/ vocalità della poesia? Quanto nel far ciò entra in contatto con il teatro, o con la musica? Questa prima giornata è dedicata alla poesia e alla narrativa di alcuni interessanti autori, in dialogo con la musica dal vivo.

11 Il bianco, il rosso e il verde 15 luglio / ore Gozzano - Cortile Municipio TEATRO DEGLI ACERBI Il bianco, il rosso e il verde I clown del circo per l Unità d Italia Il clown Augusto (rosso), il clown Bianco e il Direttore del circo (verde) sono impegnati nel rendere sempre più grande e prestigioso il loro piccolo Circo piemontese. Così le entrées dei clown, le loro scene comiche, diventano una metafora delle tappe percorse dal Regno di Sardegna per costruire l Italia unita luglio / ore Soriso - P.zza del Municipio CLAUDIO MADIA Rime per gli occhi Claudio Madia, saltimbanco lombardo di metà del novecento, originale in ogni sua parte, perfettamente funzionante, in ottimo stato di conservazione, museo vivente dell arte più antica. I numeri si alternano alle trovate, lo stupore al sorriso. Con Massimo Barbero Patrizia Camatel Dario Cirelli In caso di pioggia Municipio, Sala degli Stemmi CLAUDIO MADIA si è specializzato negli anni 70 in Teatro di Piazza e Circense alla Scuola di Arte Drammatica Paolo Grassi di Milano, ha lavorato come acrobata in trasmissioni Rai e alla Scala. In caso di pioggia rimandato al 17 luglio ( ) 15/16 LUGLIO - Gozzano / Soriso

12 21/22/23 LUGLIO - Pogno / Pella Storie di paese Con Massimo Barbero, Fabio Fassio, Paola Tomalino, Federica Tripodi Testi Bruno Bianco, Carlo Artuffo Regia Fabio Fassio Di e con Franco Acquaviva Collaborazione organizzativa Emanuela Valeri Di e con Anna Olivero 21 luglio / ore Pogno - P.zza Biblioteca TEATRO DEGLI ACERBI Storie di paese Teatro d attore con musica dal vivo Un vecchio Wolkswagen trasformato in teatro arriva strombazzando con le sue divertenti storie di paese, un microcosmo di aneddoti, personaggi, avventure al limite del paradossale. 22 luglio / ore Alzo di Pella - Sede Famiglia Alzese FRANCO ACQUAVIVA La memoria è la nostra storia Una lettura-monologo tratta dal libro omonimo in cui sono raccolte interviste e testimonanze rese da un gruppo di persone anziane sulla vita di due piccoli paesi sul lago d Orta: Alzo e Pella. Testimonianze preziose sulla Storia vissuta da una prospettiva quotidiana. 23 luglio / ore Pella - Cortile Spazioteatro Selve TEATRO DELLE SELVE Le favole dell Oca Ciona Cionina, la cantastorie protagonista, ha un grosso Gioco dell Oca e invita i bambini a lanciare il dado: ad ogni casella escono giochi teatrali che rendono i bambini protagonisti.

13 30/31 luglio / ore Montorfano (Mergozzo) (VB) - Sentieri TEATRO DELLE SELVE Storie di animali Un asino e una gallina si incontrano per le strade del mondo. Si innamorano, vivono felici. Lei lo ha incontrato un giorno che scappava sotto una pioggia torrenziale. Dove vai così di corsa? - dice la gallina. Scappo perchè mi vogliono bastonare - risponde l asino. Cos hai combinato? Niente, ho convinto il cielo a far piovere di nuovo.... Da qui prende avvio la vicenda, nella quale un umanità sempre più arrogante si trova a fare i conti con un imperturbabile e vendicativa Natura. Un progetto realizzato in collaborazione con l Associazione SOMARIAMENTE - Montorfano di Mergozzo (VB) Si consiglia di indossare scarpe adatte ad una camminata nel bosco. Con Anna Olivero Marta Smaruj Romina la Gallina e Vaniglia l Asino. Regia Franco Acquaviva In caso di pioggia rimandato al 2/3 agosto ( ) 30/31 LUGLIO - Montorfano (Mergozzo)

14 Di e con Sonia Montanaro Produzione Al Canto del Fuoco 1 AGOSTO - Armeno In caso di pioggia Sala Teatro Armeno 1 agosto / ore Appuntamento c/o biblioteca di Armeno per camminata facile lungo il torrente Ondella ore La storia della bambina coraggiosa ore Rientro 1 agosto / ore Armeno - Biblioteca ASS. AL CANTO DEL FUOCO La storia della bambina coraggiosa Spettacolo nella natura per voce narrante e fisarmonica Una fiaba della tradizione raccontata come si usava fare all angolo dei focarili, giocata con la compagnia di un musico cantore. L Associazione ricerca e pratica lo studio delle storie tradizionali e dei miti, del canto tramite l avvicinamento al repertorio popolare e del teatro corporeo nella natura. Nel 2009 il gruppo vince un bando ETI per la produzione Il viaggio della figlia del mercante. Si consiglia di indossare scarpe adatte ad una camminata nel bosco.

15 Interventi di Andrea Del Duca Piero Colombo Reiser Lettura-spettacolo di e con Franco Acquaviva Si ringraziano Fausta Squatriti, Edoardo Tondina, Fam. Locati, Asilo Bianco 4 agosto / ore Vacciago (Ameno) Casa Squatriti e Casa delle Selve TEATRO DELLE SELVE Donne piangete l itala sorella Giuseppe Regaldi, un poeta novarese dell Ottocento risorgimentale che eleva poesie appassionate all ideale di un Paese liberato dallo straniero, le scrive e le improvvisa nei teatri piemontesi e italiani. Un caso, all epoca, di abilità improvvisativa che attira la non benevola attenzione degli austriaci. Alcune figure di patrioti locali, uomini e donne, che si muovono in quegli anni a sostegno della lotta per l indipendenza, vivono avventure straordinarie, cospirano, scrivono e diffondono le nuove idee Questi personaggi e altro ancora verrà evocato negli spazi di due antiche case della frazione di Vacciago. 4 AGOSTO - Vacciago Associazione Vacciaghese

16 6 AGOSTO - Pella 6 agosto ore P.zza Motta e strade - Pella PELLA È BELLA Festival Teatro di Strada TEATRO DEI VENTI Il Draaago FREAK CLOWN Le Sommelier MARCO CARDONA La pagoda dei serpenti Con Antonietta Amoroso Oksana Casolari Daniele De Blasis Francesca Figini, Floriana Patti Beatrice Pizzardo, Antonio Santangelo Igino L. Caselgrandi Regia Stefano Tè Consulente alla Regia Mario Barzaghi, Consulente alla Drammaturgia Salvatore Sofia Costumi e Oggetti di Scena Teatro dei Venti Macchine Teatrali Teatrini Indipendenti Factory 6 agosto / ore Strade > TEATRO DEI VENTI Il Draaago Spettacolo di strada liberamente tratto da Il Drago di Evgenij Schwarz. La fiaba è rappresentata utilizzando gli strumenti tipici del teatro di strada: trampoli, bastoni infuocati, maschere giganti, sputa fuoco, macchine teatrali, un drago alto 5 metri, cavalli rachitici e altre scenografie mobili. L opera è composta da un preludio e da due quadri collegati tra loro da un corteo allegorico Palco P.zza Motta > FREAK CLOWN Le Sommelier Una degustazione ad alto tasso di comicità, uno spettacolo in divenire; tra calici e bottiglie volanti, equilibrismi estremi,

17 Le Sommelier Con Alessandro Vallin Stefano Locati Regia Philip Radice Creazioni sonore Luca De Marinis bicchieri musicali e bottiglie sonore, i Freakclown esplorano il mondo dell enologia a loro modo, con una comicità fisica ed originale che vede i due artisti immedesimarsi in due improbabili sommeliers, che tra battute surreali e virtuosismi enologici vi porteranno nel magico mondo del vino P.zza Motta > MARCO CARDONA La pagoda dei serpenti Una grande teca, con pareti vetrate, nella quale Cardona il fachiro più fachiro d Italia mostrerà i suoi temibili rettili e senza esitare entrerà alla fine nella teca. Gran finale con il numero straordinario del mangiatore di spade. In caso di pioggia Teatro degli Scalpellini di S. Maurizio d Opaglio

18 7/11/12 AGOSTO - Varallo/Boccioleto/Fobello Per la prima volta Teatri Andanti realizza una propria sezione nel territorio di tre importanti comuni della Valsesia. Luoghi incantati, pieni di storia, di arte, di natura. TEATRI ANDANTI in Valsesia 7 agosto / ore Varallo (VC) - Centro Storico - Strade TEATRO DEI VENTI Il Draaago Spettacolo di strada liberamente tratto da Il Drago di Evgenij Schwarz. La fiaba è rappresentata utilizzando gli strumenti tipici del teatro di strada: trampoli, bastoni infuocati, maschere giganti, sputa fuoco, macchine teatrali, un drago alto 5 metri, cavalli rachitici e altre scenografie mobili. L opera è composta da un preludio e da due quadri collegati tra loro da un corteo allegorico. 11 agosto / ore Boccioleto (VC) - Piazza CARLO OTTOLINI I dodici lupi Storie di paura, di volo, di rane e altro ancora. Se c è un lupo fa paura, se ce ne sono dodici ancora di più. La paura è bella: fa tremarella, la paura ci fa stare più vicini, ci fa

19 CARLO OTTOLINI si è diplomato alla Scuola Paolo Grassi di Milano e ha lavorato tra gli altri con Gabriele Vacis, Laura Curino, Maria Maglietta, Marco Baliani. Menzione come migliore attore italiano per ragazzi al premio Stregagatto TEATRI ANDANTI in Valsesia stare a bocca aperta calma calma è solo una storia, è solo per finta ma è durato quel tanto che quasi ci credevo, ma è finita per tempo e non c ho mica creduto! 12 agosto / ore Fobello (VC) - Piazza Comunale CLAUDIO MADIA Rime per gli occhi Claudio Madia, saltimbanco lombardo di metà del novecento, originale in ogni sua parte, perfettamente funzionante, in ottimo stato di conservazione, museo vivente dell arte più antica. I numeri si alternano alle trovate, lo stupore al sorriso. CLAUDIO MADIA si è specializzato negli anni 70 in Teatro di Piazza e Circense alla Scuola di Arte Drammatica Paolo Grassi di Milano, ha lavorato come acrobata in trasmissioni Rai, e alla Scala. È stato conduttore della trasmissione L Albero Azzurro. Ha collaborato con la Giorgio Mondadori Editore come autore di libri e per la realizzazione di giocattoli con materiale povero e ora è Direttore Artistico al Piccolo Circo Porta Volta di Milano.

20 13/16 AGOSTO - Armeno / Orta Con attori e attrici del Faber Teater Regia Aldo Pasquero Giuseppe Morrone Costumi Faber Teater 13 agosto/armeno In caso di pioggia Sala Teatro 16 agosto/orta In caso di pioggia Portico del Palazzotto 13 agosto / ore Armeno - Strade 16 agosto / ore Orta San Giulio - Strade FABER TEATER Parada Una parata di festa, con azioni teatrali, bandiere, fuochi colorati e scenografici costumi. La relazione fra trampoli e pubblico, l occupazione dello spazio nello svolgimento del gioco drammatico, la musica, l estetica, tutto prende corpo in una ricchissima successione di impressioni che prendono il cuore dello spettatore...

21 Giuliano Scabia, scrittore e poeta, regista e spesso narratore e attore dei propri testi, è uno degli iniziatori del Nuovo Teatro Italiano. È tra i fondatori del DAMS di Bologna, dove ha insegnato drammaturgia. È stato protagonista di importanti esperienze teatrali che hanno avuto larga notorietà nazionale e internazionale. È autore di oltre 25 testi (commedie, lettere e racconti), che costituiscono il ciclo del Teatro Vagante. Dagli anni 90 il lavoro sulla lingua maturato nel corso dell esperienza teatrale confluisce nella scrittura di romanzi e poesie. Ricordiamo Nane Oca (Einaudi, 1992); Opera della Notte (Einaudi 2003); Il tremito. Che cos è la poesia? (Casagrande, 2006); Nane Oca rivelato (Einaudi, 2009). 25 agosto / ore Orta San Giulio - Cortile delle Scuole POETI A VOCE Festival di poesia detta e letta - 2 a giornata Trovatori con GIULIANO SCABIA e GIANNI D ELIA Gianni D Elia, poeta e traduttore, collabora con le riviste Rendiconti e L Indice. Ha fondato e diretto la rivista Lengua ( ), collaborando come critico a numerosi quotidiani e riviste. La sua poesia si muove nella tradizione della poesia civile di Leopardi e Pasolini. Con Claudio Lolli e Paolo Capodacqua ha realizzato un cd dal titolo La via del mare. Seconda giornata di Poeti a voce con due tra i più importanti poeti italiani contemporanei, in un reading pensato come un duetto, dove si alterneranno composizioni tratte dalla raccolta in corso di pubblicazione Canti brevi di Scabia e da Trentennio. Versi scelti e inediti , Einaudi, 2010, di D Elia. 25 AGOSTO - Orta

22 Di e con Franco Acquaviva 26 AGOSTO - Pettenasco 26 agosto / ore Pettenasco - Piazza Unità d Italia TEATRO DELLE SELVE Quando notte illuminava Ispirato a una fiaba di Guido Gozzano Prataiolo è un ragazzotto di campagna un po trasognato e all apparenza tonto. Riuscirà a usare bene la magica camicia che sua sorella gli ha regalato? In giro pel mondo come un vagabondo, riuscirà a sopravvivere agli accidenti comici e bizzarri che gli capiteranno? L attore narra e impersona tutti i personaggi, aiutato da alcune presenze pupazze e burattine.

23 17 settembre / ore 17 - Ameno - Parco Tornielli TEATRO DELLE SELVE e LA FINESTRA SUL LAGO Qui il satellite non passa Dialogo satirico tra un artigiano e uno speculatore Tra i due personaggi dello spettacolo - A artigiano e B professionista implicato in una speculazione edilizia devastante - c è di mezzo una mutazione antropologica della quale essi stessi non sono consapevoli e che li inquadra su posizioni esistenziali e psicologiche nettamente contrapposte. Così sembra inevitabile lo scontro. Ma B ha un idea tutta particolare di scontro Il dialogo tra i due è scoppiettante, beffardo, sinistro, sarcastico, a volte miseramente comico, assomiglia a certe cose che si sentono dire nella nostra martoriata quotidianità. Spettacolo realizzato nell ambito del progetto GIROMUSEI in collaborazione con Ecomuseo del Lago d Orta e Distretto Turistico dei Laghi. Con Franco Acquaviva Domenico Brioschi Testo e regia Franco Acquaviva 17 SETTEMBRE - Ameno / Orta

24 Residenza Multidisciplinare SUL LAGO D ORTA L ecologia sottile del teatro con il sostegno di Comune di Ameno Comune di Boccioleto Comune di Fobello Comune di Miasino Comune di Orta Comune di Pella Comune di Pettenasco Comune di San Maurizio d Opaglio Comune di Varallo in collaborazione con Associazione Vacciaghese...cuore verde fra due laghi...

Residenza Multidisciplinare SUL LAGO D ORTA l e c o l o g i a s o t t i l e d e l t e a t r o

Residenza Multidisciplinare SUL LAGO D ORTA l e c o l o g i a s o t t i l e d e l t e a t r o Residenza Multidisciplinare SUL LAGO D ORTA l e c o l o g i a s o t t i l e d e l t e a t r o diretta dal presenta: teatri in LIMINE walking on the lakeside Spettacoli, laboratori, incontri - 5 a edizione

Dettagli

ALICE NELLE FAVOLE (Ma come è bello leggere!!!)

ALICE NELLE FAVOLE (Ma come è bello leggere!!!) ALICE NELLE FAVOLE (Ma come è bello leggere!!!) Il valore della lettura Scriveva Gianni Rodari, "il verbo leggere non sopporta l'imperativo". Ed è in effetti impossibile obbligare qualcuno a leggere con

Dettagli

Racconti fiabeschi, mostre, laboratori creativi, burattini, performance teatrali e narrative, eventi e libri che svelano magie

Racconti fiabeschi, mostre, laboratori creativi, burattini, performance teatrali e narrative, eventi e libri che svelano magie Associazione Agenzia Arcipelago Onlus Comune di Campodimele Festival internazionale della fiaba UN PAESE INCANTATO VIII edizione 2016 (diretto da Giuseppe ERRICO) Racconti fiabeschi, mostre, laboratori

Dettagli

LIBROGIOCANDO FORMAZIONE

LIBROGIOCANDO FORMAZIONE LIBROGIOCANDO FORMAZIONE LibroGiocando è un luogo speciale, nato dall'incontro di professionisti con consolidata esperienza in ambito educativo e formativo, uniti dalla passione per il mondo dell'infanzia

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO LEONARDO DA VINCI LIMBIATE scuole dell infanzia don Milani e Andersen anno scolastico 2014-2015 ORGANIZZAZIONE DEL CURRICOLO

ISTITUTO COMPRENSIVO LEONARDO DA VINCI LIMBIATE scuole dell infanzia don Milani e Andersen anno scolastico 2014-2015 ORGANIZZAZIONE DEL CURRICOLO 1 programmazionescinfdonmandirc14.15 ISTITUTO COMPRENSIVO LEONARDO DA VINCI LIMBIATE scuole dell infanzia don Milani e Andersen anno scolastico 2014-2015 ORGANIZZAZIONE DEL CURRICOLO 2 GIORNATA SCOLASTICA

Dettagli

LA VIA DEL RICAMO Intrecci di fili, intrecci di vita

LA VIA DEL RICAMO Intrecci di fili, intrecci di vita KIZE teatro in collaborazione con MUSEO DELLA TAPPEZZERIA VITTORIO ZIRONI PRESENTANO LA VIA DEL RICAMO Intrecci di fili, intrecci di vita Spettacolo sui tesori ricamati dell industria artistica emiliana

Dettagli

PROGETTO MUSICA E BIBLIOTECA

PROGETTO MUSICA E BIBLIOTECA Scuola infanzia di PALATA PEPOLI PROGETTO MUSICA E BIBLIOTECA DI QUALCHE ANNO FA. Di W:A MOZART Il Flauto Magico Progetto musica e biblioteca Scuola dell Infanzia di Palata Pepoli Destinatari: Luogo: Durata:

Dettagli

PERIODO E ORARI DI ATTIVITA Da novembre a maggio ore 9,30-11,30. SEDE ATTIVITA Areabambini Gialla. COSTO ATTIVITA Gratuito

PERIODO E ORARI DI ATTIVITA Da novembre a maggio ore 9,30-11,30. SEDE ATTIVITA Areabambini Gialla. COSTO ATTIVITA Gratuito TEATRO E NARRAZIONE AREABAMBINI GIALLA Via degli Armeni, 5 Tel 0573-32640 LINEE GUIDA E OBIETTIVI EDUCATIVI Tutti gli itinerari condividono il presupposto che per il bambino ogni esperienza è frutto di

Dettagli

Un compleanno speciale

Un compleanno speciale Testo teatrale ideato dalla classe 5D Un compleanno speciale ATTO UNICO Sceneggiatura a cura di Monica Maglione. Coreografia: Elisa Cattaneo / Alessandro Riela. Musiche: Papi, Sexy Back. Narratore: Davide

Dettagli

PROGETTAZIONE ANNUALE A.S. 2010/2011 SCUOLA DELL INFANZIA PARITARIA SAN GIUSEPPE SULLE ALI DELLE EMOZIONI

PROGETTAZIONE ANNUALE A.S. 2010/2011 SCUOLA DELL INFANZIA PARITARIA SAN GIUSEPPE SULLE ALI DELLE EMOZIONI PROGETTAZIONE ANNUALE A.S. 2010/2011 SCUOLA DELL INFANZIA PARITARIA SAN GIUSEPPE SULLE ALI DELLE EMOZIONI FESTE E RICORRENZE Le feste rappresentano esperienze belle e suggestive da vivere e ricordare per

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA SANTA LUCIA - ISTITUTO COMPRENSIVO «GABRIELE ROSSETTI» IN COLLABORAZIONE CON LA CLASSE 4 C DEL LICEO DELLE SCIENZE UMANE

SCUOLA DELL INFANZIA SANTA LUCIA - ISTITUTO COMPRENSIVO «GABRIELE ROSSETTI» IN COLLABORAZIONE CON LA CLASSE 4 C DEL LICEO DELLE SCIENZE UMANE SCUOLA DELL INFANZIA SANTA LUCIA - ISTITUTO COMPRENSIVO «GABRIELE ROSSETTI» IN COLLABORAZIONE CON LA CLASSE 4 C DEL LICEO DELLE SCIENZE UMANE «PANTINI PUDENTE» VASTO (CH) IL MAGGIO DEI LIBRI nella SCUOLA

Dettagli

Programmazione 2014/2015. Elaborato da: Aiello Valentina. Scuola dell Infanzia. San Matteo. Nichelino

Programmazione 2014/2015. Elaborato da: Aiello Valentina. Scuola dell Infanzia. San Matteo. Nichelino Programmazione 2014/2015 Elaborato da: Aiello Valentina Scuola dell Infanzia San Matteo Nichelino Nella scuola dove siamo Quando in cerchio ci troviamo Si fa bella l esperienza Non possiamo farne senza!

Dettagli

Lunaria cooperativa sociale

Lunaria cooperativa sociale Al Dirigente scolastico Oggetto: Progetto Il teatrino di Lunaria - Spettacolo La favola di Frya La Cooperativa sociale Lunaria nell ambito del progetto Il teatrino di Lunaria ha costituito una compagnia

Dettagli

SCHEDA DIDATTICA LE LACRIME DEL PRINCIPE. La trama

SCHEDA DIDATTICA LE LACRIME DEL PRINCIPE. La trama SCHEDA DIDATTICA LE LACRIME DEL PRINCIPE La trama C è una regista teatrale che vuole mettere in scena la storia di una principessa che viveva tanto tempo fa in un regno bianco, grigio e nero. Ma in scena,

Dettagli

Livello CILS A2 Modulo bambini

Livello CILS A2 Modulo bambini Livello CILS A2 Modulo bambini MAGGIO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI

Dettagli

PROPOSTE DI LETTURA PER SCUOLE E BIBLIOTECHE. PROGETTO CURATO DA Luna e GNAC Teatro PER LEGGERE NATI

PROPOSTE DI LETTURA PER SCUOLE E BIBLIOTECHE. PROGETTO CURATO DA Luna e GNAC Teatro PER LEGGERE NATI PROPOSTE DI LETTURA PER SCUOLE E BIBLIOTECHE PROGETTO CURATO DA Luna e GNAC Teatro NATI PER LEGGERE 2012/2013 Qui trovi le indicazioni per orientarti nelle prossime pagine. LEGGIMI E COCCOLAMI: letture

Dettagli

Gruppo G.R.E.M. Piemonte e Valle d Aosta. Attività di animazione: LA FAMIGLIA KIT DI ANIMAZIONE

Gruppo G.R.E.M. Piemonte e Valle d Aosta. Attività di animazione: LA FAMIGLIA KIT DI ANIMAZIONE Gruppo G.R.E.M Piemonte e Valle d Aosta Attività di animazione: LA FAMIGLIA KIT DI ANIMAZIONE Il kit, pensato per l animazione di bambini, ragazzi e adulti sul tema famiglia è così composto: - 1 gioco

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO BUONARROTI CORSICO PROGETTO TEATRO SCUOLA SECONDARIA I GRADO BUONARROTI A.S. 2012-2013

ISTITUTO COMPRENSIVO BUONARROTI CORSICO PROGETTO TEATRO SCUOLA SECONDARIA I GRADO BUONARROTI A.S. 2012-2013 ISTITUTO COMPRENSIVO BUONARROTI CORSICO PROGETTO TEATRO SCUOLA SECONDARIA I GRADO BUONARROTI A.S. 2012-2013 Il Progetto Teatro viene proposto ogni anno a gruppi di classe individuati in base alle scelte

Dettagli

BIBLIOTECA CIVICA DEI RAGAZZI

BIBLIOTECA CIVICA DEI RAGAZZI BIBLIOTECA CIVICA DEI RAGAZZI PROGRAMMA DI ATTIVITÀ PER LE SCUOLE 2010/2011 Bì, il centro per i bambini e i giovani che ospita al suo interno la Biblioteca Civica per i ragazzi, un importante spazio museale

Dettagli

AMA TE STESSO PUOI GUARIRE LA TUA VITA

AMA TE STESSO PUOI GUARIRE LA TUA VITA AMA TE STESSO PUOI GUARIRE LA TUA VITA HEAL YOUR LIFE WORKSHOP 4/5 OTTOBRE 2014 PRESSO CENTRO ESTETICO ERIKA TEMPIO D IGEA 1 E il corso dei due giorni ideato negli anni 80 da Louise Hay per insegnare il

Dettagli

ASSOCIAZIONE. Accademia dei Poeti Erranti

ASSOCIAZIONE. Accademia dei Poeti Erranti ASSOCIAZIONE Accademia dei Poeti Erranti Est. 2010 APE Il Manifesto L umiltà consapevole è la massima espressione dell intelligenza umana. L unica verità che possediamo è che in realtà non possediamo alcuna

Dettagli

Artificio-Centro Culturale Urbano Diffuso presenta. Mondi fragili. Laboratorio teatrale e di arti visive con Antonio Catalano

Artificio-Centro Culturale Urbano Diffuso presenta. Mondi fragili. Laboratorio teatrale e di arti visive con Antonio Catalano Artificio-Centro Culturale Urbano Diffuso presenta Mondi fragili Laboratorio teatrale e di arti visive con Antonio Catalano 26-27 aprile 2014 sabato e domenica 9.30-13.30, 14.30-18.30 Accademia Belle Arti

Dettagli

Sono state ideate e condotte 4 letture animate per la scuola Infanzia e Primaria ed altrettanti 4 incontri per l'utenza libera.

Sono state ideate e condotte 4 letture animate per la scuola Infanzia e Primaria ed altrettanti 4 incontri per l'utenza libera. Cristina Sedioli V. Marconi, 15 Montiano (FC) Tel: 0547-314074; 347-7354539 E-mail: cristina.sedioli@alice.it Al Sindaco Fabio Molari Resoconto del progetto Che avventura la lettura Percorsi narrativi

Dettagli

UN ESTATE CON GLI INDIANI Un libro di Alda Maria Lusuardi

UN ESTATE CON GLI INDIANI Un libro di Alda Maria Lusuardi UN ESTATE CON GLI INDIANI Un libro di Alda Maria Lusuardi Edizioni Disegni: Maria Elisa Cavandoli Copertina: Fabiano Fedi contributi alla seconda edizione: Fabrizio Carletti I edizione: 1998 ed. Creativ,

Dettagli

Maurizio Albanese DONARE È AMARE!

Maurizio Albanese DONARE È AMARE! Donare è amare! Maurizio Albanese DONARE È AMARE! raccolta di poesie www.booksprintedizioni.it Copyright 2013 Maurizio Albanese Tutti i diritti riservati Ai miei genitori Santo e Maria L associazione Angeli

Dettagli

SPETTACOLO del 10 novembre 2012

SPETTACOLO del 10 novembre 2012 SPETTACOLO del 10 novembre 2012 CONTRIBUTI DI : presso il teatro Studio Milano Zena Elisa, 4 A scientifico Cantaluppi Giulia, III A classico Scotto Davide, III A classico Gaddi Valentino, I A classico

Dettagli

Istituto Comprensivo "NOTARESCO"

Istituto Comprensivo NOTARESCO Istituto Comprensivo "NOTARESCO" Anno Scolastico 2015/2016 PROGETTO ANNUALE RELIGIONE CATTOLICA SCUOLA DELL INFANZIA Insegnante Testa Maria Letizia MAPPA CONCETTUALE DIO HA POSTO IL MONDO NELLE NOSTRE

Dettagli

Prima che la storia cominci

Prima che la storia cominci 1 Prima che la storia cominci Non so da dove sia scaturita questa mia voglia di scrivere storie. So che mi piace ascoltare le narrazioni degli altri e poi ripensare quelle storie fra me e me, agitarle,

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA ANNO SCOLASTICO 2012 / 2013

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA ANNO SCOLASTICO 2012 / 2013 SCUOLA INFANZIA PARITARIA CALLORI-SOLERIO VIA M. PORRO N 4, 15049 VIGNALE MONFERRATO (AL) TEL e FAX: 0142/933046 Email: scuolacallori@libero.it PROGRAMMAZIONE DIDATTICA ANNO SCOLASTICO 2012 / 2013 PREMESSA

Dettagli

AMPLIAMENTO DELL OFFERTA FORMATIVA

AMPLIAMENTO DELL OFFERTA FORMATIVA AMPLIAMENTO DELL OFFERTA FORMATIVA SCUOLA DELL INFANZIA PARITARIA DON AGOSTINO ROSCELLI P:zza Paolo da Novi,11 16129 Genova ANNO SCOLASTICO 2014 2015 La scuola dell infanzia non è scuola dell obbligo,

Dettagli

SCUOLA DELL'INFANZIA REGINA MARGHERITA A.S. 2009 /2010 PROGETTO AMBIENTE INSEGNANTI SEZIONI A C

SCUOLA DELL'INFANZIA REGINA MARGHERITA A.S. 2009 /2010 PROGETTO AMBIENTE INSEGNANTI SEZIONI A C SCUOLA DELL'INFANZIA REGINA MARGHERITA A.S. 2009 /2010 PROGETTO AMBIENTE INSEGNANTI SEZIONI A C Il percorso didattico dedicato agli alberi è iniziato il 19 11 2010, all'interno del progetto Ambiente dedicato

Dettagli

E pace in terra. raccolta di poesie di alcuni alunni delle classi 3A 3B 3E 2A. della Scuola Media C.Aschieri di S.Pietro in Cariano 13.12.

E pace in terra. raccolta di poesie di alcuni alunni delle classi 3A 3B 3E 2A. della Scuola Media C.Aschieri di S.Pietro in Cariano 13.12. E pace in terra raccolta di poesie di alcuni alunni delle classi 3A 3B 3E 2A della Scuola Media C.Aschieri di S.Pietro in Cariano 13.12.2007 INTRODUZIONE Il lavoro è stato svolto all interno di tre classi

Dettagli

I TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE RELATIVI ALL IRC NEI CAMPI DI ESPERIENZA.

I TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE RELATIVI ALL IRC NEI CAMPI DI ESPERIENZA. I TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE RELATIVI ALL IRC NEI CAMPI DI ESPERIENZA. (Cfr. Indicazioni nazionali per il curricolo Sc. Infanzia D.P.R. dell 11-02-2010) Il sé e l altro Le grandi domande,

Dettagli

Festival degli Alberi RamificAzioni nel territorio italiano

Festival degli Alberi RamificAzioni nel territorio italiano Festival degli Alberi RamificAzioni nel territorio italiano Un progetto artistico itinerante a cura di Marco Solari Festival degli Alberi RamificAzioni nel territorio italiano Un iniziativa che, tramite

Dettagli

La Trilogia dell Ambiente

La Trilogia dell Ambiente La Trilogia dell Ambiente Costituiscono la Trilogia dell Ambiente tre spettacoli musicali di teatro ragazzi prodotti da teatrortaet: 1) Una sporca storia con Alessandra Brocadello, Carlo Bertinelli, Filippo

Dettagli

o saper formulare con i compagni riflessioni ed ipotesi interpretative, non su richiesta del docente, ma in modo il più spontaneo possibile

o saper formulare con i compagni riflessioni ed ipotesi interpretative, non su richiesta del docente, ma in modo il più spontaneo possibile RELAZIONE FINALE PROGETTO COMPETENZE IN CRESCITA. Laboratorio 2 1) TITOLO: Il gusto della lettura 2) CLASSE: Classi della scuola dell infanzia (solo bambini di 5 anni) Classi prime, seconde e quarte della

Dettagli

Libriadi 2016 Autori ospiti

Libriadi 2016 Autori ospiti Libriadi 2016 Autori ospiti Concorso LOGO e MARATONINA DI LETTURA Nicoletta Costa Sono nata a Trieste nel 1953 e qui vivo e lavoro. A 12 anni ho illustrato il mio primo libro Il pesciolino piccolo, pubblicato

Dettagli

2011 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Beginners. (Section I Listening) Transcript

2011 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Beginners. (Section I Listening) Transcript 2011 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION Italian Beginners (Section I Listening) Transcript Familiarisation Text MALE: FEMALE: MALE: FEMALE: MALE: FEMALE: Ciao Monica, vuoi venire al concerto di Cold

Dettagli

VIVAI NATURA. Azienda Florovivaistica - Fattoria Didattica PROGETTI PER LE SCUOLE

VIVAI NATURA. Azienda Florovivaistica - Fattoria Didattica PROGETTI PER LE SCUOLE VIVAI NATURA Azienda Florovivaistica - Fattoria Didattica PROGETTI PER LE SCUOLE anno scolastico 2009-2010 VIVAI NATURA Vivai Natura è un azienda agricola a indirizzo florovivaistico situata a Basiglio,

Dettagli

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO I. Il bambino gioca in modo costruttivo e creativo con gli altri, sa argomentare, confrontarsi, sostenere le proprie ragioni con adulti e bambini. I I. Sviluppa il

Dettagli

PROPOSTE DI LETTURA PER SCUOLE E BIBLIOTECHE. PROGETTO CURATO DA Luna e GNAC Teatro PER LEGGERE NATI

PROPOSTE DI LETTURA PER SCUOLE E BIBLIOTECHE. PROGETTO CURATO DA Luna e GNAC Teatro PER LEGGERE NATI PROPOSTE DI LETTURA PER SCUOLE E BIBLIOTECHE PROGETTO CURATO DA Luna e GNAC Teatro NATI PER LEGGERE 2013/2014 Qui trovi le indicazioni per orientarti nelle prossime pagine. LEGGIMI E COCCOLAMI: letture

Dettagli

Fra le pagine. Viaggio dietro le quinte dell editoria. Presentazione

Fra le pagine. Viaggio dietro le quinte dell editoria. Presentazione Presentazione Dalla prima lettura dell editore all avvio della macchina redazionale, dallo studio del comparto commerciale all editing, dalla promozione dell ufficio stampa alla produzione dell ebook,

Dettagli

DIREZIONE DIDATTICA I CIRCOLO UMBERTIDE GIOCO, LIBERA TUTTI! A volte il mondo io non lo comprendo Però se giochiamo lo prendo Bruno Tognolini

DIREZIONE DIDATTICA I CIRCOLO UMBERTIDE GIOCO, LIBERA TUTTI! A volte il mondo io non lo comprendo Però se giochiamo lo prendo Bruno Tognolini GIOCO, LIBERA TUTTI! A volte il mondo io non lo comprendo Però se giochiamo lo prendo Bruno Tognolini PROGETTO DI PLESSO SCUOLA PRIMARIA PIERANTONIO a. s. 2014/2015 PREMESSA La scuola rappresenta lo spazio

Dettagli

IO, CITTADINO DEL MONDO

IO, CITTADINO DEL MONDO Scuola dell Infanzia S.Giuseppe via Emaldi13, Lugo (RA) IO, CITTADINO DEL MONDO VIAGGIARE E UN AVVENTURA FANTASTICA A.S. 2013 / 2014 INTRODUZIONE Quest anno si parte per un viaggio di gruppo tra le culture

Dettagli

Home Chi siamo Dove siamo Cosa offriamo Lunedì martedì-giovedì dalle 16,30 alle 19,00. L ingresso è libero e gratuito

Home Chi siamo Dove siamo Cosa offriamo Lunedì martedì-giovedì dalle 16,30 alle 19,00. L ingresso è libero e gratuito Chi siamo Dove siamo Cosa offriamo E una biblioteca territoriale specializzata per l infanzia dove puoi trovare tanti libri per bambini con l adulto che racconta, narra, e legge ad alta voce, iniziando

Dettagli

Newsletter di ottobre 2013.

Newsletter di ottobre 2013. Newsletter di ottobre 2013. 20 ANNI INSIEME. Domenica 20 ottobre2013 il nostro Villaggio è stato teatro di un grande avvenimento: ragazzi, educatori e volontari che nel corso degli anni hanno, a vario

Dettagli

Poesie, filastrocche e favole per bambini

Poesie, filastrocche e favole per bambini Poesie, filastrocche e favole per bambini Jacky Espinosa de Cadelago Poesie, filastrocche e favole per bambini Ai miei grandi tesori; Elio, Eugenia ed Alejandro, coloro che ogni giorno mi fanno crescere

Dettagli

Documentazione e verifica del progetto PROGETTO LETTURA ( ANNO SCOLASTICO 2008/09) PREMESSA

Documentazione e verifica del progetto PROGETTO LETTURA ( ANNO SCOLASTICO 2008/09) PREMESSA Documentazione e verifica del progetto PROGETTO LETTURA ( ANNO SCOLASTICO 2008/09) PREMESSA La lettura e la narrazione sono strumenti essenziali di comunicazione con il singolo bambino e una potente chiave

Dettagli

SCUOLA FELL INFANZIA ANDERSEN PROGETTO INTEGRATIVO DI PLESSO

SCUOLA FELL INFANZIA ANDERSEN PROGETTO INTEGRATIVO DI PLESSO SCUOLA FELL INFANZIA ANDERSEN PROGETTO INTEGRATIVO DI PLESSO ANNO SCOLASTICO 2011 / 2012 SCUOLA DELL INFANZIA ANDERSEN SEZ 1 E SEZ 2 INSEGNANTI:MARTINELLI TENACE, PANARO REGGIANI MAPPA USCITA AL CIRCO

Dettagli

Doposcuola in orario pomeridiano dal Lunedì al Venerdì per bambini e ragazzi dai 6 ai 14 anni.

Doposcuola in orario pomeridiano dal Lunedì al Venerdì per bambini e ragazzi dai 6 ai 14 anni. Doposcuola in orario pomeridiano dal Lunedì al Venerdì per bambini e ragazzi dai 6 ai 14 anni. Attività proposte: Recupero Compiti Introduzione al Latino Laboratorio teatrale Laboratorio musicale Laboratorio

Dettagli

A B B I A M O P E N S A T O D I S C R I V E R E U N G I O R N A L I N O D I C L A S S E P E R C H Ė O G N I B A M B I N O P U Ó S C R I V E R E L A

A B B I A M O P E N S A T O D I S C R I V E R E U N G I O R N A L I N O D I C L A S S E P E R C H Ė O G N I B A M B I N O P U Ó S C R I V E R E L A Periodico della classe IV A Scuola elementare A. Sabin Anno Scolastico 2011/2012 INDICE 1. Presentazione: perché un giornalino 2. Cosa succede a scuola: elezioni del consiglio dei ragazzi 3. Scrittori

Dettagli

Programma presso le biblioteche

Programma presso le biblioteche Programma presso le biblioteche lunedì 10 marzo ore 9.00 Biblioteca Franco Basaglia (tel. 0645460379) ore 10.00 Biblioteca Galline Bianche Tante storie tante filastrocche. Letture a cura degli operatori

Dettagli

BANDO THAUMA. Un festival dedicato ai saggi di Teatro Antico In Scena dei laboratori degli studenti delle scuole superiori

BANDO THAUMA. Un festival dedicato ai saggi di Teatro Antico In Scena dei laboratori degli studenti delle scuole superiori BANDO THAUMA Un festival dedicato ai saggi di Teatro Antico In Scena dei laboratori degli studenti delle scuole superiori 23, 24, 25 marzo 2015 (concorso) 26 marzo 2015 (premiazione) dalle 14.30 alle 19.30

Dettagli

Fondazione Persona. la Veja Masca

Fondazione Persona. la Veja Masca teatro spettacoli musica cultura Fondazione Persona la Veja Masca Lumi... sul Lumi... Cervino sul Cervino SPETTACOLO TEATRALE NUOVA PRODUZIONE Una narrazione con Gianni Dal Bello che vuole ricordare la

Dettagli

A Teatro da Giovanni Rassegna di Teatro per bambini

A Teatro da Giovanni Rassegna di Teatro per bambini per i bambini Stagione Prosa di 2008/2009 Direttore Artistico Michele Mirabella A Teatro da Giovanni Rassegna di Teatro per bambini Consulenza artistica: Ente Regionale Teatrale del Friuli Venezia Giulia-Teatro&Scuola

Dettagli

Scuola d infanzia statale sezione C - a.s. 2014-15

Scuola d infanzia statale sezione C - a.s. 2014-15 Scuola d infanzia statale sezione C - a.s. 2014-15 Ricordi di viaggio Ecco siamo arrivati alla fine di questo anno di scuola. Abbiamo fatto un viaggio nel tempo: le ore, i giorni, le stagioni; i nostri

Dettagli

PROGETTI INTEGRATIVI ALLA PROGRAMMAZIONE ANNUALE A.S. 2014-2015 SCUOLA DELL INFANZIA di CASTEL DI CASIO

PROGETTI INTEGRATIVI ALLA PROGRAMMAZIONE ANNUALE A.S. 2014-2015 SCUOLA DELL INFANZIA di CASTEL DI CASIO PROGETTI INTEGRATIVI ALLA PROGRAMMAZIONE ANNUALE A.S. 2014-2015 SCUOLA DELL INFANZIA di CASTEL DI CASIO PROGETTO 3-5: UN LIBRO PER. 2 ANNUALITA La tematica scelta come indirizzo principale fra quelli proposti

Dettagli

Aslico è soggetto riconosciuto per la formazione del personale della scuola Art. 66 del vigente C.C.N.L. e Artt. 2 e 3 della Direttiva N. 90/2003.

Aslico è soggetto riconosciuto per la formazione del personale della scuola Art. 66 del vigente C.C.N.L. e Artt. 2 e 3 della Direttiva N. 90/2003. . 1 Aslico è soggetto riconosciuto per la formazione del personale della scuola Art. 66 del vigente C.C.N.L. e Artt. 2 e 3 della Direttiva N. 90/2003. 2 Edizione speciale dedicata ai temi di Expo 2015

Dettagli

PIMOFF - Progetto Scuole

PIMOFF - Progetto Scuole PIMOFF - Progetto Scuole Per la stagione 2015/16 il PimOff continua a portare il teatro contemporaneo nelle scuole per far conoscere agli studenti i suoi principali protagonisti (attori, registi, tecnici,

Dettagli

ANNO I n. 3-Dicembre A.S. 2010-2011. Si desti l umanità intera a lodare. l Emmanuel Dio con noi disceso dal cielo a donarci la Salvezza!

ANNO I n. 3-Dicembre A.S. 2010-2011. Si desti l umanità intera a lodare. l Emmanuel Dio con noi disceso dal cielo a donarci la Salvezza! A.S. 2010-2011 ANNO I n. 3-Dicembre Si desti l umanità intera a lodare l Emmanuel Dio con noi disceso dal cielo a donarci la Salvezza! Il 15 dicembre la classe II I si è recata al Teatro Curci di Barletta

Dettagli

CHI E DI SCENA: LA SCUOLA LABORATORIO TEATRALE ANNUALE

CHI E DI SCENA: LA SCUOLA LABORATORIO TEATRALE ANNUALE CHI E DI SCENA: LA SCUOLA LABORATORIO TEATRALE ANNUALE A Cura di Alessandro Parise Cristiano Leopardi Direzione: Sergio Smorfa Presentazione laboratorio teatrale per Scuole Elementari, Scuole Medie Inferiori

Dettagli

WORKSHOP DRAMMATURGIA DELL OGGETTO

WORKSHOP DRAMMATURGIA DELL OGGETTO WORKSHOP DRAMMATURGIA DELL OGGETTO 1 SOMMARIO PREMESSA... 3 CONTENUTI. Drammaturgia dell oggetto... 5 MODALITÀ DI SVOLGIMENTO... 7 DESTINATARI... 7 OBIETTIVI E FINALITÀ DIDATTICHE... 7 2 PREMESSA Dire

Dettagli

Tanti doni bellissimi!

Tanti doni bellissimi! Tanti doni bellissimi! Io sono dono di Dio e sono chiamato per nome. Progetto Educativo Didattico Religioso Anno Scolastico 2015 2016 Premessa Il titolo scelto per la programmazione religiosa 2015 2016

Dettagli

ESERCITAZIONE OSSERVARE UN ALBERO

ESERCITAZIONE OSSERVARE UN ALBERO L esercizio richiesto consiste nella scelta di un albero e il suo monitoraggio/racconto al fine di sviluppare l osservazione attenta come mezzo per la conoscenza del materiale vegetale. L esercitazione

Dettagli

Claudio Baglioni A modo mio

Claudio Baglioni A modo mio Claudio Baglioni A modo mio Contenuti: revisione passato prossimo, lessico, espressioni italiane. Livello QCER: B1 Tempo: 2 h Claudio Baglioni è un grande cantautore italiano, è nato a Roma il 16 maggio

Dettagli

I mprovvisa-mente T eatro

I mprovvisa-mente T eatro I mprovvisa-mente T eatro Tutto il mondo è un teatro e tutti gli uomini e le donne non sono che attori! William Shakespeare filosofia In un mondo dove l'informazione è fin troppo presente, il vero valore

Dettagli

PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI RELIGIONE ANNO SCOLASTICO 2015/ 2016

PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI RELIGIONE ANNO SCOLASTICO 2015/ 2016 ISTITUTO COMPRENSIVO CARLO DEL PRETE DI CASSOLNOVO VIA TORNURA 1 27023 CASSOLNOVO (PAVIA) PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI RELIGIONE ANNO SCOLASTICO 2015/ 2016 SCUOLA PRIMARIA DI CASSOLNOVO:Fossati, Gavazzi e

Dettagli

MATEMATICA: PENSIERO E REALTA

MATEMATICA: PENSIERO E REALTA Sede di Saronno, c/o Compagnia delle opere, Piazza San Francesco 3, tel. 0296752301 Corso di formazione per docenti di scuola dell infanzia MATEMATICA: PENSIERO E REALTA venerdì 2 ottobre 2009 ore 17-19

Dettagli

ISTITUTO STATALE COMPRENSIVO Magistri Intelvesi San Fedele Intelvi (Como) Anno Scolastico 2012-2013 PROGETTO TEATRO

ISTITUTO STATALE COMPRENSIVO Magistri Intelvesi San Fedele Intelvi (Como) Anno Scolastico 2012-2013 PROGETTO TEATRO ISTITUTO STATALE COMPRENSIVO Magistri Intelvesi San Fedele Intelvi (Como) Anno Scolastico 2012-2013 PROGETTO TEATRO Il progetto teatro nasce dalla necessità di avvicinare gli alunni al mondo teatrale perché

Dettagli

O come... Arachide. Spettacolo clownesco. Andrea Menozzi. di e con

O come... Arachide. Spettacolo clownesco. Andrea Menozzi. di e con O come... Arachide Spettacolo clownesco di e con Andrea Menozzi In scena una sedia di legno e una piccola quinta nera. Stoppino, come un prolungamento vivente della scenografia, coglie in un gesto, un

Dettagli

a cura di CLAUDIA MANDALETTI e BARBARA GIOVANETTI

a cura di CLAUDIA MANDALETTI e BARBARA GIOVANETTI Aprile Maggio 2008 Emozioni in musica Fondazione Casa di Riposo Villa della Pace Stezzano (Bg) a cura di CLAUDIA MANDALETTI e BARBARA GIOVANETTI PREMESSA All interno di un programma assodato di attività

Dettagli

scuola dell infanzia di Vado

scuola dell infanzia di Vado ISTITUTO COMPRENSIVO DI VADO-MONZUNO (BO) scuola dell infanzia di Vado PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DI IRC sezione (5 anni) anno scolastico 2014/2015 ins: Formicola Luigi UNITA DIDATTICA 1 Alla scoperta del

Dettagli

la Storia raccontata a Palazzo della Meridiana

la Storia raccontata a Palazzo della Meridiana la Storia raccontata a Palazzo della Meridiana storia architettura arte I Rolli teatro Palazzo dei Rolli di Genova patrimonio UNESC0 Palazzo della Meridiana propone : visite guidate, laboratori, giochi

Dettagli

Un pensiero per la nostra Maestra Grazie Maestra Carla!

Un pensiero per la nostra Maestra Grazie Maestra Carla! Un pensiero per la nostra Maestra Grazie Maestra Carla! Quarta Primaria - Istituto Santa Teresa di Gesù - Roma a.s. 2010/2011 Con tanto affetto... un grande grazie anche da me! :-) Serena Grazie Maestra

Dettagli

una distribuzione presenta una produzione

una distribuzione presenta una produzione una distribuzione presenta una produzione Un documentario in dieci capitoli che racconta attraverso un viaggio in auto i sogni e le visioni della Rockstar italiana. Sarà presentato alla 72a Mostra Internazionale

Dettagli

una distribuzione presenta una produzione

una distribuzione presenta una produzione una distribuzione presenta una produzione Un documentario in dieci capitoli che racconta attraverso un viaggio in auto i sogni e le visioni della Rockstar italiana. Sarà presentato alla 72a Mostra Internazionale

Dettagli

Donna Ì : un milione di no

Donna Ì : un milione di no Ì : un milione di no IL NOSTRO TEAM Siamo un trio ma siamo anche una coppia di fidanzati, due fratelli, due amici che da qualche anno convive e condivide esperienze di vita ma anche interessi sociali e

Dettagli

Il filo di Arianna Performance teatrale su nove donne ribelli

Il filo di Arianna Performance teatrale su nove donne ribelli GLI SPETTACOLI 1 Il filo di Arianna Performance teatrale su nove donne ribelli Il Filo di Arianna è una performance teatrale che si interroga sulla condizione femminile nella società contemporanea. Al

Dettagli

I pirati sono sempre stati considerati un soggetto prettamente maschile, eppure la storia della pirateria mondiale conta famose donne

I pirati sono sempre stati considerati un soggetto prettamente maschile, eppure la storia della pirateria mondiale conta famose donne I pirati sono sempre stati considerati un soggetto prettamente maschile, eppure la storia della pirateria mondiale conta famose donne pirata La storia Il personaggio della piratessa Cora, nato dalla penna

Dettagli

UN VIAGGIO NEL VOLONTARIATO

UN VIAGGIO NEL VOLONTARIATO Associazione di Volontariato per la Qualità dell Educazione UN VIAGGIO NEL VOLONTARIATO Esplora con noi il mondo del volontariato! con il contributo della con il patrocinio Comune di Prepotto Club UNESCO

Dettagli

Scuola dell'infanzia Maria Immacolata Monteortone Progetto di educazione didattica religiosa IL SOLE ESISTE PER TUTTI! Cammino con Gesù, vera Luce!!!

Scuola dell'infanzia Maria Immacolata Monteortone Progetto di educazione didattica religiosa IL SOLE ESISTE PER TUTTI! Cammino con Gesù, vera Luce!!! Scuola dell'infanzia Maria Immacolata Monteortone Progetto di educazione didattica religiosa IL SOLE ESISTE PER TUTTI! Cammino con Gesù, vera Luce!!! Anno Scolastico 2011/2012 Progetto Educativo Didattico

Dettagli

AUDITORIUM GAZZOLI, TERNI VENERDÌ 12 FEBBRAIO 2016. (ore 10 e ore 11,30) GIOCAJAZZ part. 1 IL RITMO

AUDITORIUM GAZZOLI, TERNI VENERDÌ 12 FEBBRAIO 2016. (ore 10 e ore 11,30) GIOCAJAZZ part. 1 IL RITMO Lezioni Concerto 20 1 6 per le scuole elementari, medie inferiori e superiori di Terni AUDITORIUM GAZZOLI, TERNI VENERDÌ 29 GENNAIO 2016 NERI PER CASO POP A CAPPELLA VENERDÌ 12 FEBBRAIO 2016 GIOCAJAZZ

Dettagli

Dante e l Umbria Nella Divina Commedia Percorsi di lettura, interpretazione, animazione, decodificazione linguistica. Leggere Dante a scuola

Dante e l Umbria Nella Divina Commedia Percorsi di lettura, interpretazione, animazione, decodificazione linguistica. Leggere Dante a scuola Classe 4^ Scuola Primaria Don Bosco Classe 5^ Scuola Primaria Madonna di Campagna Dante e l Umbria Nella Divina Commedia Percorsi di lettura, interpretazione, animazione, decodificazione linguistica Leggere

Dettagli

Se intrecci le tue mani con le mie Se unisci i colori delle tue emozioni con i colori delle mie emozioni Se accompagni i colori della tua musica ai

Se intrecci le tue mani con le mie Se unisci i colori delle tue emozioni con i colori delle mie emozioni Se accompagni i colori della tua musica ai Se intrecci le tue mani con le mie Se unisci i colori delle tue emozioni con i colori delle mie emozioni Se accompagni i colori della tua musica ai colori della mia musica Se presti un po dei colori della

Dettagli

TITOLO: LABORATORIO ESPRESSIVO Favole giocanti

TITOLO: LABORATORIO ESPRESSIVO Favole giocanti TITOLO: LABORATORIO ESPRESSIVO Favole giocanti DESTINATARI: Il laboratorio è rivolto al gruppo omogeneo per età dei bambini di 5 anni (sezione B) della Scuola dell infanzia di Campitello. PERSONE COINVOLTE:

Dettagli

Sezioni VERDE e GIALLA PROGETTO ALIMENTAZIONE COSA MANGIO OGGI?

Sezioni VERDE e GIALLA PROGETTO ALIMENTAZIONE COSA MANGIO OGGI? Sezioni VRD e GIALLA PROGTTO ALIMNTAZION COSA MANGIO OGGI? IL Bruco Maisazio, personaggio che ha accompagnato i bambini nel progetto di continuità nido-infanzia, quest anno ci porterà alla scoperta dei

Dettagli

La Cenerentola di Gioachino Rossini

La Cenerentola di Gioachino Rossini Metodo didattico per l apprendimento dell opera lirica Grazie al progetto didattico Scuola InCanto è possibile imparare a cantare e ad amare l opera lirica a scuola: docenti e studenti potranno scoprire

Dettagli

Giochiamo al Teatro PROGETTO LABORATORIO TEATRALE PER SCUOLE PRIMARIE. Istituto Comprensivo San Gimignano ANNO ACCADEMICO 2015 2016

Giochiamo al Teatro PROGETTO LABORATORIO TEATRALE PER SCUOLE PRIMARIE. Istituto Comprensivo San Gimignano ANNO ACCADEMICO 2015 2016 PROGETTO LABORATORIO TEATRALE PER SCUOLE PRIMARIE Istituto Comprensivo San Gimignano ANNO ACCADEMICO 2015 2016 A cura di Associazione A.L.Y. e Associazione Teatro Riflesso Referenti Progetto : Ylenia Mazzoni

Dettagli

progetto di educazione al teatro e allo spettacolo

progetto di educazione al teatro e allo spettacolo A TEATRO CONSAPEVOLI progetto di educazione al teatro e allo spettacolo Il progetto di educazione al teatro e allo spettacolo rivolto al mondo della scuola mira a far conoscere l arte teatrale in tutti

Dettagli

ex chiesa gesuiti nuovo spazio teatrale Via Melchiorre Gioia, 20 - Piacenza

ex chiesa gesuiti nuovo spazio teatrale Via Melchiorre Gioia, 20 - Piacenza ex chiesa gesuiti nuovo spazio teatrale Via Melchiorre Gioia, 20 - Piacenza presentazione a cura di Fondazione di Piacenza e Vigevano Dopo 26 anni dall apertura del Teatro San Matteo, Teatro Gioco Vita

Dettagli

Progettazione annuale

Progettazione annuale Scuola dell Infanzia PORRANEO Paritaria di ispirazione Salesiana dal 1899 Progettazione annuale Anno scolastico 2013/2014 TITOLO DELLA PROGETTAZIONE MARILU E I 5 SENSI Alla scoperta dei cinque sensi: Gustare

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA ALTINO

SCUOLA PRIMARIA ALTINO SCUOLA PRIMARIA ALTINO PROGETTO CONTINUITA : MANGIA SANO E VAI LONTANO Incontro con i bambini di 5 anni delle scuole dell infanzia di Altino Durante gli incontri di continuità con la Scuola dell Infanzia

Dettagli

Proprietà letteraria riservata 2015 RCS Libri S.p.A., Milano Originariamente pubblicato da Casa Editrice San Rafaele nel 2010. ISBN 978-88-915-1545-2

Proprietà letteraria riservata 2015 RCS Libri S.p.A., Milano Originariamente pubblicato da Casa Editrice San Rafaele nel 2010. ISBN 978-88-915-1545-2 Una parola per te Proprietà letteraria riservata 2015 RCS Libri S.p.A., Milano Originariamente pubblicato da Casa Editrice San Rafaele nel 2010. ISBN 978-88-915-1545-2 Prima edizione Fabbri Editori: aprile

Dettagli

laboratori ANNO SCOLASTICO 2010/2011

laboratori ANNO SCOLASTICO 2010/2011 laboratori ANNO SCOLASTICO 2010/2011 L'ORTO DELLE ARTI Via Paolo Rembrandt, 49 20147 Milano Tel. 02 4043450 Cell. 347 4817456 enzoguardala@tiscali.it A CACCIA DI STORIE Scuola dell infanzia - Sviluppare

Dettagli

Curricolo Scuola Infanzia

Curricolo Scuola Infanzia Curricolo Scuola Infanzia CHIAVE COMPETENZA SOCIALE E CIVICA Riconosce ed esprime le proprie emozioni, è consapevole di desideri e paure, avverte gli stati d animo propri e altrui. Acquisire consapevolezza

Dettagli

L' amico del cuore. I testi base. Nuova edizione. 1 a -2 a -3 a. 4 a -5 a. M.I.O.BOOK Studente. M.I.O.BOOK Studente

L' amico del cuore. I testi base. Nuova edizione. 1 a -2 a -3 a. 4 a -5 a. M.I.O.BOOK Studente. M.I.O.BOOK Studente L' amico del cuore Nuova edizione I testi base Studente Studente 1 a -2 a -3 a Cultura ed educazione insieme Nell elaborazione del testo si è voluto coniugare l aspetto culturale con l aspetto educativo,

Dettagli

Siamo un cambiamento in cammino

Siamo un cambiamento in cammino Scuola Primaria Paritaria Sacra Famiglia PROGETTO EDUCATIVO ANNUALE 2013 2014 Siamo un cambiamento in cammino Uno di fianco all altro, uno di fronte all altro Il percorso educativo di quest anno ci mette

Dettagli

PIANO DI LAVORO ANNUALE SCUOLA DELL'INFANZIA PROGETTO IRC A.S. 2015/2016 IO HO DIRITTO

PIANO DI LAVORO ANNUALE SCUOLA DELL'INFANZIA PROGETTO IRC A.S. 2015/2016 IO HO DIRITTO PIANO DI LAVORO ANNUALE SCUOLA DELL'INFANZIA PROGETTO IRC A.S. 2015/2016 IO HO DIRITTO Premessa La Scuola Cattolica si differenzia da ogni altra scuola che si limita a formare l uomo, mentre essa si propone

Dettagli

Le nuove avventure dei Musicanti di Brema

Le nuove avventure dei Musicanti di Brema Le nuove avventure dei Musicanti di Brema E se gli animali che i fratelli Grimm ci hanno fatto conoscere come I Musicanti di Brema - uscissero dalla loro favola, o la continuassero fino ai giorni nostri,

Dettagli

Team building e volontariato aziendale: nuove proposte per la crescita delle imprese

Team building e volontariato aziendale: nuove proposte per la crescita delle imprese Team building e volontariato aziendale: nuove proposte per la crescita delle imprese Definizioni di volontariato di impresa Il coinvolgimento del personale di un'impresa nella comunità attraverso forme

Dettagli