Copyright A&D future. La filosofia di MODELPROD per la Sanità tende alla rivalutazione della

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Copyright A&D future. La filosofia di MODELPROD per la Sanità tende alla rivalutazione della"

Transcript

1 Commento Dia 1 La versione per le Aziende Sanitarie di MODELPROD consente di vedere l Ospedale come processo produttivo e si propone come strumento per estendere ad esso i criteri di gestione e controllo propri delle aziende industriali, al fine di un miglioramento dell efficienza del servizio offerto, della sua qualità e del contenimento dei costi di gestione. MODELPROD è utile a quanti, operando nel settore sanitario, hanno necessità di poter disporre di nuovi schemi di gestione e controllo delle attività e di comprendere ed approfondire i principi sulle quali si basano le moderne tecnologie in materia. Il sistema azienda è visto in modo matematico al fine di condurre l utente a vedere l attività sanitaria come attività produttiva, a percepire e studiare gli elementi di base del processo produttivo sanitario, ad acquisire le metodologie proprie del controllo di processo, intese come estensione di quelle applicate ai processi industriali. Commento Dia 2 MODELPROD è un prodotto che nasce dalla collaborazione fra due leader, il Gruppo Studio Base, azienda operante da un ventennio nella consulenza in direzione aziendale e Franco Angeli, noto Editore specializzato in testi agili di noti studiosi utili a chi occupa o desidera occupare posizioni di responsabilità e desidera conoscere nuovi stili e tecniche direzionali. Commento Dia 3 La filosofia di MODELPROD per la Sanità tende alla rivalutazione della centralità strutturale del paziente e non della malattia. MODELPROD consente di definire le caratteristiche strutturali e funzionali del processo, applicare metodiche di gestione e controllo complesse, utilizzare metodi di sintesi specifici ed adatti alla medicina, quali le tecnologie decisionali multicriterio e la simulazione del processo. Commento Dia 4 Utilizzare un modello di processo produttivo sanitario, significa: individuare le strutture organizzative ottimali allo svolgimento delle funzioni di riferimento nella realtà sanitaria: prevenzione, diagnosi, terapia, trattamento postterapico, riabilitazione, home-care; definire le variabili di controllo; fissare i valori obiettivo delle variabili d uscita; progettare ed affinare il sistema di controllo.

2 La definizione di un processo sanitario può farsi per confronto con le definizioni adoperate nel settore industriale. MODELPROD vede l intera azienda sanitaria come processo produttivo e ciò, in linea con le nuove tecniche di gestione e controllo aziendali. La schematizzazione in modello matematico del processo produttivo sanitario, così come per il settore industriale, consente l applicazione della teoria dei sistemi e dei metodi approssimati di calcolo numerico automatico mediante analoga schematizzazione matriciale in elementi d entrata, elementi di trasferimento, elementi d uscita. Commento alla Dia 5 Gli elementi strutturali che caratterizzano, pertanto, il processo sanitario sono: Elementi di entrata: fornitori di materiale sanitario ed attrezzature; fornitori di servizi sanitari esterni. Elementi di trasferimento: unità operative funzionali; cellule operative; tecnostrutture; ambienti. Elementi di uscita: servizi di assistenza al paziente. La cellula operativa funzionale costituisce l elemento strutturale elementare del ciclo produttivo sanitario, dove l elemento umano - medico, paramedico, tecnico e strutturale è affidato alle unità operative funzionali, che utilizzano tutte o in parte gli strumenti ed attrezzature di competenza. Aree operative omogenee d intervento diagnostico-terapeutico e di ricerca costituiscono le tecnostrutture, a loro volta inserite in organizzazioni territoriali più estese, definiti ambienti. Il prodotto/servizio da fornire è caratterizzato dalla distinta di materiale sanitario e farmaci da utilizzare e dagli atti medico-chirurgici da svolgere. Tutta la struttura è, comunque concepita in un ottica di integrazione ed interdipendenza funzionale. Commento alla Dia 6 La necessità di integrazione dei processi sanitari, molto diversi fra loro, ma consequenziali, impone una particolare attenzione a tutti i problemi di gestione che possano generare dei colli di bottiglia. I parametri su cui si può agire per ridurre tali circostanze, che danneggiano notevolmente i processi, sono, come nel settore industriale, i tempi di attrezzaggio - preparazione

3 intervento medico - del processo ed i tempi di attraversamento di ogni singola fase - atto medico elementare -. Il controllo di gestione proposto parte dall applicazione dei metodi generali quali il cost accounting ed il responsibility reporting, i quali forniscono basi uniformi di valutazione dei fatti economici il primo, e delega delle responsabilità il secondo, consentendo di: controllare le prestazioni, tramite un analisi delle variazioni rispetto agli obiettivi di costo; calcolare il costo unitario dei prodotti per supportare le scelte commerciali; calcolare il costo orario delle aree, per supportare le scelte produttive; eseguire il monitoraggio delle risposte; eseguire una simulazione del processo attraverso la sua schematizzazione in modello matematico. L insieme alla base del controllo è quello degli stadi elementari dei cicli di lavoro - atti medici elementari -. Commento alla Dia 7 Controllo del processo significa, allora, efficienza del processo e quindi qualità dell intervento! Ottenibile mediante l uso di MODELPROD! Commento Dia n 8 Attenzione ai costi significa rendere evidenti e tenere sotto controllo i costi che sono normalmente indicati con il termine di costi sommersi, e determinati prevalentemente dalle infrastrutture aziendali; in altre parole si vuol porre maggiore attenzione a tutti i parametri di costo che nascono ed influenzano il processo produttivo; essi sono: i costi della tecnologia il cui controllo è legato al layout delle sedi produttive, tempi di processo, cadenza delle linee, superfici utilizzate; i costi della complessità del processo che sono determinati dall'incidenza delle attività indirette e gli investimenti che sono necessari all' azienda per stare al passo con il mercato; i costi delle attività aziendali, definiti dalla catena del valore, indicativa del legame esistente fra il costo del prodotto e le varie attività aziendali. Commento Dia n 9

4 Attenzione alla pianificazione significa assumere informazioni circa le potenzialità dei fornitori dall' ufficio acquisti (provveditorato), le esigenze del mercato dall' ufficio commerciale (o relazioni con l utenza), la potenzialità produttiva interna direttamente dalle sedi produttive e determinare come risultato gli opportuni sincronismi degli ordini a fornitori e le relative quantità. Significa, inoltre, calcolare gli investimenti da prevedere in acquisti ed in processo, per informare gli uffici amministrativo e finanziario; determinare la destinazione del materiale ed ingombro, per l ottimizzazione della logistica di magazzino. Commento Dia n 10 Attenzione al magazzino significa determinare il giusto equilibrio fra le problematiche pratiche connesse alla produzione e l ottica finanziaria. MODELPROD consente ciò determinando l insieme ottimale dei valori delle variabili, identificative di scorte strategiche: l'investimento in attività di processo per la trasformazione dell'insieme dei componenti in servizi/prodotti finiti; l'investimento per l'acquisto di componenti necessari a bilanciare il magazzino; il valore della riduzione di giacenza; il monte ore necessario alla trasformazione; il valore commerciale dell'insieme dei prodotti realizzati. Commento Dia n 11 Attenzione alla fabbrica (insieme delle attività mediche dirette) significa eseguire un monitoraggio delle risposte produttive, attraverso le funzioni Efficienza e Carico, oltre che dotarsi di un approccio operativo di supporto alle decisione necessarie al controllo di tipo metodologico e quantitativo. L efficienza, esprime con un unico valore il complesso legame che esiste nel prodotto tra le influenze di natura commerciale, produttive e di costo. Il carico, invece, è tipicamente espressione della capacità di produrre da parte di una determinata area clinica d azienda. Tutto ciò è possibile con MODELPROD! Commento Dia n 12 Allora perché utilizzare i metodi gestionali di riferimento di MODELPROD? Per chi MODELPROD costituisce utile strumento? Come MODELPROD applica tali metodi di notevole complessità e tecnologicamente avanzati?

5 Commento Dia n 13 Perché. Per rendere evidenti e tenere sotto infrastrutture aziendali: controllo i costi sommersi determinati dalle - costi della tecnologia; - costi della complessità del processo; - costi delle attività aziendali. Per avere il controllo degli approvvigionamenti durante tutto il processo. Per determinare le scorte strategiche, dettate dal giusto equilibrio fra una sana gestione finanziaria degli acquisti ed una serena conduzione organizzativa aziendale. Per un corretto controllo di tutte le variabili che caratterizzano il sistema produttivo: quelle dipendenti dalle decisioni (gestione); quelle dipendenti dalle prestazioni (efficienza, carico): quelle dipendenti dalla configurazione (monitoraggio richieste di servizi e costi prodotti). Commento Dia n 14 Per chi. Per il MANAGER e la sua equipe di controllo, a cui consente di interpretare in maniera corretta i dati produttivi, economici e gestionali della propria azienda, prelevandoli direttamente da un sistema centrale, se esistente, o inserendoli dalla tastiera del proprio PC, gestendoli con operazioni guidate, che non richiedono particolare conoscenza di metodologie informatiche, né molto tempo. L eventuale presenza in azienda di un sistema gestionale consente di utilizzare al meglio ed in maniera immediata la potenzialità di MODELPROD: esso è infatti interfacciabile a qualunque sistema centrale da cui può leggere i dati automaticamente. MODELPROD in questo caso può funzionare da terminale intelligente del sistema centrale, aggiungendo la versatilità e velocità di calcolo di un PC alla potenzialità di gestione delle informazioni di un sistema centralizzato. Commento Dia n 15 Come. MODELPROD, è un software di pianificazione e gestione della produzione che utilizza la potenzialità offerta dai database relazionali. Si fonda su un modello matriciale di calcolo. E dotato di modulo di simulazione del processo

6 produttivo, del tipo non a termine, che consente di determinare la relazione analitica fra i parametri d influenza e la risposta del sistema ovvero, ciò che normalmente viene detta superficie di risposta del sistema. Commento Dia n 16 Tutto cio è possibile mediante MODELPROD! Commento alla Dia 17 Anche la versione di MODELPROD per la sanità è corredata di volume teorico nel quale e ben descritta la teoria di supporto. Nel volume, oltre alle caratteristiche strutturali e funzionali del processo e le metodiche di gestione e controllo, sono esposti in maniera semplice e concisa i principi fondamentali su cui si basa gran parte della tecnologia applicata alla sanità, quali traduzione dei segnali fisiologici, il funzionamento e l applicazione dei microprocessori, la gestione informatica di dati alfanumerici mediante l uso di modelli e data base relazionali. Ciò viene fatto per consentire una migliore comprensione ed una specifica applicazione delle tecniche generali di controllo automatico ai processi produttivi sanitari. Commento alla Dia 18 Ecco i punti di forza di tale versione di MODELPROD! Commento alla Dia 19 Filosofia: - eccellenza aziendale e centralità del paziente - Lo sviluppo di nuove tecnologie ha mutato radicalmente in questi ultimi anni la struttura di un ospedale; l utilizzo di nuovi sistemi diagnostici e terapeutici ha completamente trasformato e modificato la disposizione degli spazi, la possibilità di variazione degli scambi fra i reparti e l impiantistica di servizio. Per rendere gli ospedali essenziali, accoglienti e territorializzati, ovvero eccellenti, deve abbandonarsi la vecchia modellistica articolata in padiglioni (o reparti) per favorire i dipartimenti. L essenzialità può essere assicurata da un accesso a servizi di supporto nel territorio; l accoglienza, migliorando l accessibilità e l umanizzazione; l inserimento nel territorio, mediate l applicazione di un sistema di gestione integrata territoriale; l eccellenza, sfruttando le potenzialità delle reti informative ed avviando accordi con aziende industriali alla ricerca di modalità per velocizzare i processi di innovazione tecnologica. E possibile riorganizzare la struttura ospedaliera partendo da una scelta di centralità del paziente intorno al quale si evolvono linee d intervento il più possibile integrate, composte da cellule operative interdipendenti, tecnostrutture, ambienti. MODELPROD permette l applicazione di tali concetti: in un ottica d integrazione ed interdipendenza consente di risolvere i problemi

7 di gestione che possono generare colli di bottiglia, agendo sui parametri da cui tale circostanza deriva, quali la preparazione dell intervento medico (attrezzaggio) e l atto medico elementare (tempo di attraversamento), applicando metodi generali di gestione come il cost accounting ed il responsibility reporting. Unicità e particolarità: - schematizzazione dei processi sanitari in modelli matematici e loro simulazione - non esistono programmi che consentano la gestione del processo sanitario nell ottica descritta. MODELPROD da la possibilità di controllare il costo delle prestazioni offerte, eseguire un monitoraggio delle risposte, avviare una simulazione del processo produttivo sanitario attraverso la sua schematizzazione in modello matematico (sistema di controllo); MODELPROD è l'unico prodotto che in tempo reale consente all utilizzatore di simulare, come variazione di costi ed efficienza, la risposta del processo al variare di qualunque parametro esterno (per esempio, in pochi minuti, si può sapere di quanto varia il costo dei servizi offerti per l'acquisto di un nuovo strumento, oppure come varia l'efficienza di una tecnostruttura, variando il numero delle unità operative funzionali, etc.). Il modello strutturale applicato parte dall ipotesi che dal paziente, disposto al centro della struttura, si dipartono le linee di produzione diagnostico-terapeutiche-chirurgiche il cui prodotto finale è il grado di salute del paziente. Applicazioni: - nessun limite per l Azienda utilizzatrice L Azienda Sanitaria che intenda adoperare MODELPROD può essere di qualunque dimensione..abbiamo pensato di servire l utenza ospedaliera nel suo complesso (medico, paramedico, tecnico, amministrativo). Il nostro modello software è, per questo, facilmente installabile, l aggiornamento e la manutenzione sono possibili via internet e l uso è molto semplice. Vantaggi: - non è solamente un software ma un modello inedito di gestione - MODELPROD non è solamente un software applicativo, ma una proposta di modello di gestione e controllo ; lo scopo della versione per la sanità è quello di rendere accessibile l uso di strumenti di gestione aziendale, già provati nel settore industriale, ai responsabili dell organizzazione e controllo di strutture sanitarie di qualunque dimensione. Commento alla Dia 20 Come per le applicazioni industriali, anche tale versione di MODELPROD genera un gran numero di utili reports di informazioni sulla struttura del processo e sui metodi di controllo utilizzati!

8 Commento alla Dia 21 La gamma dei servizi collegati di MODELPROD per la sanità è completa come per le altre versioni! Essendo MODELPROD un prodotto a basso costo e per la larga diffusione, l assistenza tecnica del software è possibile sia via Internet (soprattutto per ciò che concerne gli aggiornamenti), che mediante rete commutata remota con accesso autorizzato al PC in cui risiederà MODELPROD. Il software è, inoltre, corredato di servizio interattivo di consulenza ed avviamento (input, schematizzazione del sistema di controllo, etc.) che consente agli utenti di disporre di tutta l esperienza di una struttura di consulenti aziendali, di cui fa parte l autore del modello, al loro stesso terminale, tutte le volte che ne avranno bisogno, mediante internet o rete remota commutata. In ogni caso la filosofia di MODELPROD è già interattiva, perché ogni singolo passo di programma costituisce per l utilizzatore un pulsante da abilitare, al quale è affiancata la spiegazione funzionale. MODELPROD è anche dotato di una funzione Expert che consente da menu l accesso guidato a tutta la teoria di supporto ed ai servizi di consulenza on-line di corredo (implementazione, avviamento, consulenza strutturale, consulenza all uso. Commento alla Dia 22 Avviamento del modello La semplicità d uso di MODELPROD è veramente eccezionale, sebbene la complessità e precisione delle procedure di calcolo utilizzate. Di seguito verranno descritte le procedure consigliate per un avviamento semplice ed ottimale del modello che vi consentirà di verificare come in poco tempo e con facili operazioni guidate, utilizzando MODELPROD possiate ottenere risultati eccellenti nella gestione e controllo del vostro processo. La filosofia di MODELPROD, come più volte ribadito, è di tipo matematico (calcolo matriciale, teoria dei sistemi) e l approccio è prevalentemente ingegneristico (sistema di controllo); consiste cioè in una schematizzazione di tutte le attività aziendali nell insieme delle variabili di un sistema di controllo. I passi da seguire per una corretta implementazione sono: 1. identificazione del processo; 2. identificazione dei prodotti/servizi e quantificazione degli ordini; 3. input tabelle; 4. prove di calcolo. Per identificare il processo nella sua globalità bisognerà definirne sia le caratteristiche strutturali che le attività da esso svolte. Ciò avverrà mediante analisi e definizione di: layout dei reparti e dell Azienda nel suo complesso; anagrafica dei dipendenti, con la relativa indicazione di paghe e % di assenteismo; elenco di macchine e strumenti (cespiti in genere), con relativa indicazione del valore (o prezzo d acquisto) e vetustà;

9 elenco dei fornitori di componenti (materiale e semilavorati), con l indicazione dei dati anagrafici e del valore totale di acquisti effettuati negli ultimi tre anni per fornitore; listini o contratti dei fornitori di componenti, dai quali si possa evincere, per componente, il prezzo, il lead-time medio, l eventuale accordo di lotti minimi d acquisto; giacenza di magazzino; valore annuale (statistica negli ultimi tre anni) dei costi comuni. L identificazione matematica del prodotto/servizio (da un punto di vista del processo produttivo svolto) avverrà compilando una serie di tabelle di legami fra lo stesso prodotto/servizio, i suoi componenti (in termini di quantità e tempi di attraversamento per singola postazione di lavoro, ovvero unità di processo elementare), le aree di lavoro (aree nelle quali vengono svolte i cicli) ed i settori (insieme di più aree aventi attività omogenee). Il modello, una volta implementato, vi consentirà: a) il calcolo e la gestione dei costi aziendali, per ogni componente del processo (costi orari o unitari di ogni attività); b) la pianificazione degli acquisti di materiale e servizi di sub-lavorazione; c) il controllo e l ottimizzazione delle giacenze di magazzino; d) il controllo e la simulazione del processo (efficienze e carichi, decisioni). Al fine di ricavare i suddetti dati di input, è sempre opportuno, allora, procurarsi preliminarmente quante più informazioni possibili, in forma cartacea o elettronica su: dipendenti, cespiti, servizi/prodotti, famiglie di servizi/prodotti, categorie di famiglie di servizi/prodotti, uffici e sedi produttive periferiche (filiali, agenzie), fornitori di materiali e servizi, componenti di prodotto/servizio, cicli e strategie produttive.

Relatore: Ing. Luca Scaramelli

Relatore: Ing. Luca Scaramelli Convegno A.R.E. Rimini 2009 L acquisto e la gestione del farmaco Governare il post-gara: magazzini farmaceutici interaziendali e problematiche relative alla gestione logistica efficiente del contratto

Dettagli

DAI FORMA AL TUO SUCCESSO

DAI FORMA AL TUO SUCCESSO DAI FORMA AL TUO SUCCESSO AMMINISTRAZIONE E CONTROLLO GESTIONE DEL BUSINESS ANALISI DEI RISULTATI Accompagna il vostro sviluppo... E un sistema affidabile ed innovativo KING AZIENDA è la soluzione gestionale

Dettagli

SIMCO E LA SIMULAZIONE

SIMCO E LA SIMULAZIONE SIMCO E LA SIMULAZIONE: Chi non vorrebbe avere la possibilità di sperimentare il differente comportamento di tutte le alternative di progetto prima di averle realizzate, per identificare la combinazione

Dettagli

MOTIS MOTIS. Sistema integrato per la pianificazione, il controllo e la gestione della produzione

MOTIS MOTIS. Sistema integrato per la pianificazione, il controllo e la gestione della produzione MOTIS MOTIS Sistema integrato per la pianificazione, il controllo e la gestione della produzione MOTIS COMMERCIALE AMMINISTRAZIONE PERSONALE - ACQUISTI PROGETTAZIONE DIREZIONE MAGAZZINO MATERIA PRIMA INGRESSO

Dettagli

Aziende di Servizi alla Persona

Aziende di Servizi alla Persona Soluzioni per la gestione degli ospiti, dell area amministrativa e del personale delle... Aziende di Servizi alla Persona Rispecchiamo le vostre esigenze Rispecchiare è soprattutto riflettere. Riflettere

Dettagli

roj X Soluzione SCM Experience the Innovation www.solgenia.com

roj X Soluzione SCM Experience the Innovation www.solgenia.com roj X Soluzione SCM www.solgenia.com Experience the Innovation OBIET T IVO: catena del valore www.solgenia.com Experience the Innovation 2 Proj è la soluzione Solgenia in ambito ERP e SCM per l ottimizzazione

Dettagli

INNOVATION CASE. Soluzione IP per la gestione remota degli accessi nei siti non presidiati

INNOVATION CASE. Soluzione IP per la gestione remota degli accessi nei siti non presidiati INNOVATION CASE Soluzione IP per la gestione remota degli accessi nei siti non presidiati INNOVARE: COSA? L IDEA Una delle maggiori preoccupazioni dei responsabili dell area security nelle grandi aziende

Dettagli

TECNICO SUPERIORE PER LA PROGRAMMAZIONE DELLA PRODUZIONE E LA LOGISTICA

TECNICO SUPERIORE PER LA PROGRAMMAZIONE DELLA PRODUZIONE E LA LOGISTICA ISTRUZIONE E FORMAZIONE TECNICA SUPERIORE SETTORE INDUSTRIA E ARTIGIANATO TECNICO SUPERIORE PER LA PROGRAMMAZIONE DELLA PRODUZIONE E LA LOGISTICA STANDARD MINIMI DELLE COMPETENZE TECNICO PROFESSIONALI

Dettagli

esolver per la Moda Software e servizi per le imprese del settore fashion. Sistema integrato per la gestione aziendale. www.sistemi.

esolver per la Moda Software e servizi per le imprese del settore fashion. Sistema integrato per la gestione aziendale. www.sistemi. SISTEMA IMPRESA Sistema integrato per la gestione aziendale. esolver per la Moda Software e servizi per le imprese del settore fashion. esolver per la Moda è la soluzione software completa e integrata

Dettagli

fornitore globale per la GDO

fornitore globale per la GDO fornitore globale per la GDO evision srl è specializzata in soluzioni software per le aziende della Grande Distribuzione (alimentare e non), per le piattaforme ortofrutticole e per le aziende manifatturiere.

Dettagli

Stock&Store la soluzione software per le gestione del punto vendita nei settori Retail, Ristorazione e Fashion.

Stock&Store la soluzione software per le gestione del punto vendita nei settori Retail, Ristorazione e Fashion. Stock&Store la soluzione software per le gestione del punto vendita nei settori Retail, Ristorazione e Fashion. Stock&Store è la soluzione informatica integrata per la gestione del punto vendita, sia esso

Dettagli

La soluzione erp PeR La gestione integrata della PRoduzione industriale

La soluzione erp PeR La gestione integrata della PRoduzione industriale J-Mit La soluzione ERP per la gestione integrata della produzione industriale J-Mit La soluzione ERP per la gestione e il controllo della produzione J-Mit di Revorg è la soluzione gestionale flessibile

Dettagli

Aziende di Servizi alla Persona

Aziende di Servizi alla Persona Soluzioni per la gestione degli ospiti, dell area amministrativa e del personale delle... Aziende di Servizi alla Persona SOFTWAREUNO INS SEDE DI PADOVA via Mussolini, 10-35010 Borgoricco - PD tel. +39

Dettagli

ATI SPEED AUTOMAZIONE

ATI SPEED AUTOMAZIONE DG Industria, Artigianato, Edilizia e Cooperazione SCHEDE TECNICHE INTERVENTI CONCLUSI ATI SPEED AUTOMAZIONE - SPEED AUTOMAZIONE Srl Milano - SALMOIRAGHI Spa Monza (MB) - SPEED R&D Srl (ex IICS Srl) Milano

Dettagli

MONOGRAFIA MONOGRAFIA. Soluzioni informatiche per le imprese A N N 20 E C C E L L E N Z A D I

MONOGRAFIA MONOGRAFIA. Soluzioni informatiche per le imprese A N N 20 E C C E L L E N Z A D I MONOGRAFIA D I 2 0 A N N 20 E C C E L L E N Z A I MONOGRAFIA Soluzioni informatiche per le imprese D I 2 0 A N N 20 E C C E L L E N Z A I L AZIENDA Tesar S.p.A. è l azienda leader in Italia nella fornitura

Dettagli

Il sistema logistico integrato

Il sistema logistico integrato Il sistema logistico integrato Che cos è la logistica? Il concetto di logistica è spesso poco chiaro Per logistica, spesso, s intendono soltanto le attività di distribuzione fisica dei prodotti (trasporto

Dettagli

REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA. Premessa

REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA. Premessa REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA Premessa La struttura dipartimentale rappresenta il modello ordinario di gestione operativa delle

Dettagli

@sset soluzione G.I.S. freeware per il Real Estate: nota tecnico-descrittiva. Torino, marzo 2009

@sset soluzione G.I.S. freeware per il Real Estate: nota tecnico-descrittiva. Torino, marzo 2009 @sset soluzione G.I.S. freeware per il Real Estate: nota tecnico-descrittiva. Torino, CREST s.n.c. Sede legale e operativa: 10136 Torino Via Caprera, 15 - P.IVA 02746980016 C.C.I.A.A. 599025 Trib. Torino

Dettagli

L innovazione nella logistica ospedaliera

L innovazione nella logistica ospedaliera L innovazione nella logistica ospedaliera Trasporto paziente Movimentazione interna Milano, 28 settembre 2009 Maurizio Da Bove La logistica in sanità Il concetto di logistica in sanità riguarda due tipi

Dettagli

Allegato 1.1.) Piano delle vaccinazioni

Allegato 1.1.) Piano delle vaccinazioni Allegato 1.1.) Piano delle vaccinazioni Premessa Sulla base della Intesa tra Stato, Regioni e Province Autonome sancita lo scorso 23 Marzo 2005 e relativa al Piano Nazionale per la Prevenzione, il Ministero

Dettagli

LEAN ORGANIZATION C A T A L O G O C O R S I L E A N 2 0 1 3 BPR GROUP

LEAN ORGANIZATION C A T A L O G O C O R S I L E A N 2 0 1 3 BPR GROUP LEAN ORGANIZATION Organization fabbrica snella L impatto della sui in ottica 1 8 14 Trasmettere i principi teorici e definire, in termini di logica ed operatività, le principali metodologie del Production

Dettagli

Specialisti della Supply Chain

Specialisti della Supply Chain Specialisti della Supply Chain Link Management Srl Via S. Francesco, 32-35010 Limena (PD) Tel. 049 8848336 - Fax 049 8843546 www.linkmanagement.it - info@linkmanagement.it Analisi dei Processi Decisionali

Dettagli

CICLADI. Gestione delle dosature e della produzione. per il settore della gomma e delle mescole

CICLADI. Gestione delle dosature e della produzione. per il settore della gomma e delle mescole Come disporre di un sistema gestionale costantemente aggiornato con le informazioni provenienti dal processo produttivo? La risposta è in un sistema MES CICLADI Gestione delle dosature e della produzione

Dettagli

DISCIPLINARE TECNICO

DISCIPLINARE TECNICO Premessa ALLEGATO A del Capitolato Speciale d Appalto DISCIPLINARE TECNICO L Azienda Sanitaria Provinciale di Catanzaro (di seguito anche ), con la presente procedura intende dotarsi di un Sistema

Dettagli

Oggetto ed obiettivi dell applicativo di riferimento (sperimentato ed in uso per

Oggetto ed obiettivi dell applicativo di riferimento (sperimentato ed in uso per SISabile: caratteristiche tecniche e funzionali Una piattaforma software per la sperimentazione e l acquisizione di abilità operative nella gestione del percorso diagnostico-terapeutico assistenziale del

Dettagli

punto cassa e retail operations gestione fiscale gestione commerciale CRM acquisti amministrazione e controllo business intelligence

punto cassa e retail operations gestione fiscale gestione commerciale CRM acquisti amministrazione e controllo business intelligence 2 Pensate per ottimizzare l'efficienza di tutti i processi di vendita, garantendo al Cliente finale un'ottima esperienza d'acquisto, le soluzioni DMSQL Retail integrano le funzionalità di front e back-office,

Dettagli

Prefazione e ringraziamenti

Prefazione e ringraziamenti Prefazione e ringraziamenti Ho accettato con sincero piacere l'invito rivoltomi da Lorenzo Rossano, che ricordo brillante allievo del corso di Dispositivi Elettronici da me tenuto presso l'università di

Dettagli

1. SISTEMA INFORMATICO GESTIONALE

1. SISTEMA INFORMATICO GESTIONALE 1. SISTEMA INFORMATICO GESTIONALE 1.1 Introduzione Il sistema informatico gestionale, che dovrà essere fornito insieme ai magazzini automatizzati (d ora in avanti Sistema Informatico o semplicemente Sistema),

Dettagli

Il sistema completo per la ristorazione collettiva. InfoTecna

Il sistema completo per la ristorazione collettiva. InfoTecna Il sistema completo per la ristorazione collettiva InfoTecna Uno degli elementi fondamentali necessari per garantire la qualità di un buon servizio di ristorazione è il rispetto dei vincoli dietetici che

Dettagli

Questo depliant è rivolto ai manager, agli amministratori, agli imprenditori

Questo depliant è rivolto ai manager, agli amministratori, agli imprenditori SOFT SERVICE Executive & Management Consulting Questo depliant è rivolto ai manager, agli amministratori, agli imprenditori che vogliono capire quali sono gli aspetti chiave del servizio di supporto informatico,

Dettagli

Master in Regolazione dell attività e dei mercati finanziari

Master in Regolazione dell attività e dei mercati finanziari Master in Regolazione dell attività e dei mercati finanziari Organizzazione dei Sistemi Informativi e outsourcing Insieme di strumenti automatici, manuali, procedure, risorse umane, flussi informativi,

Dettagli

Presentazione del sistema informativo di magazzino: DINO (One Click)

Presentazione del sistema informativo di magazzino: DINO (One Click) Presentazione del sistema informativo di magazzino: DINO (One Click) Abbiamo creato questo programma gestionale pensando di renderne l'utilizzo estremamente semplice e veloce anche da parte di personale

Dettagli

www.siglacenter.it Sigla Center Srl Via L. Giuntini, 40 50053 Empoli (FI) Tel. 0571 9988 Fax 0571 993366 e-mail:info@siglacenter.

www.siglacenter.it Sigla Center Srl Via L. Giuntini, 40 50053 Empoli (FI) Tel. 0571 9988 Fax 0571 993366 e-mail:info@siglacenter. 1/9 Il software per la gestione del tuo negozio 1. MODA++: IL SOFTWARE PER LA GESTIONE DEL TUO NEGOZIO... 3 2. LE PRINCIPALI FUNZIONALITÀ DI MODA++... 4 2.1 Gestione Anagrafica Articoli... 5 2.2 Gestione

Dettagli

Modulo per la Gestione del Magazzino

Modulo per la Gestione del Magazzino Modulo per la Gestione del Magazzino Un modulo dedicato alla problematica e studiato insieme a chi vive ogni giorno la propria realtà lavorativa e le innumerevoli esigenze organizzative Eliminare l'uso

Dettagli

INNOVAZIONE GESTIONALE IN SANITA. RIORGANIZZAZIONE DEI PROCESSI TECNICO AMMINISTRATIVI IN MATERIA DI ACQUISTI E LOGISTICA. ESPERIENZE A CONFRONTO.

INNOVAZIONE GESTIONALE IN SANITA. RIORGANIZZAZIONE DEI PROCESSI TECNICO AMMINISTRATIVI IN MATERIA DI ACQUISTI E LOGISTICA. ESPERIENZE A CONFRONTO. INNOVAZIONE GESTIONALE IN SANITA. RIORGANIZZAZIONE DEI PROCESSI TECNICO AMMINISTRATIVI IN MATERIA DI ACQUISTI E LOGISTICA. ESPERIENZE A CONFRONTO. Padova, 25 maggio 2010 La logistica e la sicurezza dei

Dettagli

GESTIONE MAGAZZINO E SCORTE

GESTIONE MAGAZZINO E SCORTE GESTIONE MAGAZZINO E SCORTE Nozioni di base In questo modulo: La logistica aziendale Il magazzino Le scorte di magazzino La logistica integrata e la supply chain 2 1 La logistica aziendale Qualsiasi impresa

Dettagli

Il modello di ottimizzazione SAM

Il modello di ottimizzazione SAM Il modello di ottimizzazione control, optimize, grow Il modello di ottimizzazione Il modello di ottimizzazione è allineato con il modello di ottimizzazione dell infrastruttura e fornisce un framework per

Dettagli

Sicurezza e farmaci: la nostra esperienza nell impiego

Sicurezza e farmaci: la nostra esperienza nell impiego Sicurezza e farmaci: la nostra esperienza nell impiego degli armadi farmaceutici AUGUSTO TRICERRI Dirigente Medico UOC Medicina d'urgenza e Pronto Soccorso Direttore Prof. L. Zulli A.C.O. S. Filippo Neri

Dettagli

AZIENDA U.S.L. 5 PIS DISTRETTO DI PISA Assistenza Domiciliare

AZIENDA U.S.L. 5 PIS DISTRETTO DI PISA Assistenza Domiciliare FORUM P.A. SANITA' 2001 AZIENDA U.S.L. 5 PIS DISTRETTO DI PISA Assistenza Domiciliare Parte 1: Anagrafica Titolo del Progetto: Assistenza Domiciliare Amministrazione proponente: AZIENDA U.S.L. 5 PISA Unità

Dettagli

Università degli Studi di Macerata Economia e Gestione delle Imprese. L impresa. Il sistema impresa

Università degli Studi di Macerata Economia e Gestione delle Imprese. L impresa. Il sistema impresa Università degli Studi di Macerata Economia e Gestione delle Imprese L impresa Il sistema impresa L impresa come sistema Le principali funzioni aziendali I principali processi aziendali La catena del valore

Dettagli

Le soluzioni gestionali Microsoft Dynamics

Le soluzioni gestionali Microsoft Dynamics Le soluzioni gestionali Microsoft Dynamics Le soluzioni gestionali Microsoft Dynamics La suite Microsoft Dynamics comprende soluzioni integrate, flessibili e semplici da utilizzare per automatizzare i

Dettagli

amministrazione@lopisrl.com - www.lopisrl.com

amministrazione@lopisrl.com - www.lopisrl.com amministrazione@lopisrl.com - www.lopisrl.com APS RRA C LS analisi & problem solving risanamento e riorganizzazione aziendale consulenza logistica strategica WCA servizi web, comunicazione e advertising

Dettagli

Microsoft Dynamics NAV permette di concentrarvi sulla vostra attività

Microsoft Dynamics NAV permette di concentrarvi sulla vostra attività Microsoft Dynamics NAV SielteCloud + Microsoft Dynamics NAV permette di concentrarvi sulla vostra attività Segue il vostro ritmo di crescita, accresce la vostra forza e ottimizza le risorse a disposizione,

Dettagli

ICSO snc di Bordigato Massimo & C.

ICSO snc di Bordigato Massimo & C. G E S T 2 - IL SOFTWARE GESTIONALE Il software gestionale GEST2, con le sue caratteristiche di semplicità e flessibilità è lo strumento ideale per le piccole e medie aziende: è un software sviluppato a

Dettagli

Capitolo XIV. La gestione della produzione

Capitolo XIV. La gestione della produzione Capitolo XIV La gestione della produzione La funzione di produzione Approvvigionamenti La funzione di produzione riguarda il processo di trasformazione dei beni, ossia l insieme l di operazioni mediante

Dettagli

SOLUZIONI DI GOVERNO: HEGOS

SOLUZIONI DI GOVERNO: HEGOS SOLUZIONI DI GOVERNO: HEGOS Il governo della salute è oggi una politica di gestione obbligata per conciliare i vincoli di bilancio, sempre più stringenti, con la domanda di salute dei cittadini. L ICT

Dettagli

SAD. Gestione Distribuzione Presidi Medici

SAD. Gestione Distribuzione Presidi Medici Gestione Distribuzione Presidi Medici Distribuzione Presidi Medici SAD La somministrazione di presidi medici è una forma di assistenza rivolta a soggetti anziani, disabili e pazienti affetti da alcune

Dettagli

CQT2000 LIMS. Soluzioni LIMS per i laboratori industriali e i laboratori conto terzi. Il punto di riferimento per il vostro laboratorio

CQT2000 LIMS. Soluzioni LIMS per i laboratori industriali e i laboratori conto terzi. Il punto di riferimento per il vostro laboratorio CQT2000 LIMS Soluzioni LIMS per i laboratori industriali e i laboratori conto terzi Il punto di riferimento per il vostro laboratorio CQT2000 LIMS, il software LIMS per il laboratorio di prove CQT2000

Dettagli

Il magazzino e le scorte

Il magazzino e le scorte Albez edutainment production Il magazzino e le scorte Classe IV ITC In questo modulo: La logistica aziendale Il magazzino Le scorte di magazzino La logistica integrata e la supply chain 2 La logistica

Dettagli

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Consulta Generale per L autotrasporto e per la Logistica

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Consulta Generale per L autotrasporto e per la Logistica Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Consulta Generale per L autotrasporto e per la Logistica SUPPORTO OPERATIVO E TECNICO-SPECIALISTICO PER LA MESSA A SISTEMA E L OTTIMIZZAZIONE DELLA FILIERA

Dettagli

La tecnologia di identificazione automatica con applicazioni

La tecnologia di identificazione automatica con applicazioni Ada Giampà Infermiere coordinatore centrale sterilizzazione Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo (PV) autore Silene Tomasini Infermiere coordinatore centrale sterilizzazione Ospedale di Monerbio (BS)

Dettagli

j-pharma La soluzione per la gestione dei processi delle società Pharma

j-pharma La soluzione per la gestione dei processi delle società Pharma j-pharma La soluzione per la gestione dei processi delle società Pharma j-pharma L ERP per il Pharma J-Pharma è la soluzione gestionale flessibile e integrata che automatizza i processi delle società farmaceutiche

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

LE VALUTAZIONI TECNICO SANITARIE SULLE OPERE DI COSTRUZIONE E RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA NEI VECCHI E NUOVI OSPEDALI

LE VALUTAZIONI TECNICO SANITARIE SULLE OPERE DI COSTRUZIONE E RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA NEI VECCHI E NUOVI OSPEDALI LE VALUTAZIONI TECNICO SANITARIE SULLE OPERE DI COSTRUZIONE E RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA NEI VECCHI E NUOVI OSPEDALI AOSTA - 24.5.2006 Dr. Roberto GERBI D.P.R. 128/1969 Art. 5 - Attribuzioni del direttore

Dettagli

un nuovo concetto di ERP Rev. 005

un nuovo concetto di ERP Rev. 005 un nuovo concetto di ERP Rev. 005 CHRONOS ITALY Via Ungarelli 2d 44100 Ferrara (FE) Tel. +39 0532 1820955-051929521 Fax. +39 0532 1826108 www.chronosgroup.it info@chronosgroup.net Descrizione generale

Dettagli

SIGIC - Sistema Informativo Gestione Imprese di Costruzioni Un software gestionale integrato: la mossa giusta per la tua impresa

SIGIC - Sistema Informativo Gestione Imprese di Costruzioni Un software gestionale integrato: la mossa giusta per la tua impresa SIGIC - Sistema Informativo Gestione Imprese di Costruzioni Un software gestionale integrato: la mossa giusta per la tua impresa In 30 di esperienza sul campo maturata grazie alla stretta collaborazione

Dettagli

Dalla gestione dell Asset alla comunicazione agli utenti. Un sistema integrato di comunicazione ospedaliero

Dalla gestione dell Asset alla comunicazione agli utenti. Un sistema integrato di comunicazione ospedaliero Dalla gestione dell Asset alla comunicazione agli utenti. Un sistema integrato di comunicazione ospedaliero Giulia Ganzerli Project Manager feelbetter Progetto feelbetter Il progetto feelbetter nasce dall

Dettagli

PROGETTI FORMATIVI PER LE PROFESSIONI SANITARIE, 2015. Innovazione e cambiamento al servizio del management

PROGETTI FORMATIVI PER LE PROFESSIONI SANITARIE, 2015. Innovazione e cambiamento al servizio del management Innovazione e cambiamento al servizio del management PROGETTI FORMATIVI PER LE PROFESSIONI SANITARIE, 2015 Le nuove proposte per lo sviluppo del Dossier Formativo nell'area dell organizzazione, della qualità,

Dettagli

WHIT E PAPER. skipper

WHIT E PAPER. skipper WHIT E PAPER skipper Giugno 2003 schedulatore a capacità finita Skipper è un programma di elevato contenuto tecnologico che non richiede particolari installazioni. Si interfaccia con la base dati (comune

Dettagli

PRODUZIONE. Indice degli argomenti. Dal MRP alla Schedulazione a Capacità Finita

PRODUZIONE. Indice degli argomenti. Dal MRP alla Schedulazione a Capacità Finita 2 Manuale Operativo Release 4.60 Manuale Operativo PRODUZIONE Dal MRP alla Schedulazione a Capacità Finita Il modulo Produzione è concepito per ottimizzare la gestione dei materiali e della produzione,

Dettagli

Agenzia Regionale Socio Sanitaria del Veneto Processi direzionali: sistema di pianificazione, controllo e misurazione delle performance

Agenzia Regionale Socio Sanitaria del Veneto Processi direzionali: sistema di pianificazione, controllo e misurazione delle performance Agenzia Regionale Socio Sanitaria del Veneto Processi direzionali: sistema di pianificazione, controllo e misurazione delle performance Paolo Biacoli Direttore Amministrativo Azienda Ospedaliera di Udine

Dettagli

Consulenza, sistemi informativi, elaboratori elettronici

Consulenza, sistemi informativi, elaboratori elettronici Il sistema informativo The Sequence, sviluppato dalla Sistema D.P., una software house presente nel panorama dei gestionali dal 1979, è il sistema gestionale che integra tutte le soluzioni per la gestione

Dettagli

PIATTAFORMA LOGISTICA SU INFRASTRUTTURA RAILS

PIATTAFORMA LOGISTICA SU INFRASTRUTTURA RAILS PIATTAFORMA LOGISTICA SU INFRASTRUTTURA RAILS PER PRESIDI OSPEDALIERI E DISTRETTI SANITARI mail mail I sistemi ASRS (Automated Storage and Retrieval Systems) rappresentano la tecnologia robotica di avanguardia.

Dettagli

Introduzione ai software gestionali. Corso Gestione dei flussi di informazione

Introduzione ai software gestionali. Corso Gestione dei flussi di informazione Introduzione ai software gestionali Corso Gestione dei flussi di informazione 1 Integrazione informativa nelle aziende Problemi: frammentazione della base informativa aziendale crescente complessità organizzative

Dettagli

La soluzione Oracle per il Piano Esecutivo di Gestione degli Enti locali. White Paper Oracle Gennaio 2004

La soluzione Oracle per il Piano Esecutivo di Gestione degli Enti locali. White Paper Oracle Gennaio 2004 La soluzione Oracle per il Piano Esecutivo di Gestione degli Enti locali White Paper Oracle Gennaio 2004 La soluzione Oracle per il Piano Esecutivo di Gestione degli Enti locali INTRODUZIONE Oracle Italia,

Dettagli

Teseo 7 Trade. Una configurabilità ottimale dei flussi logistici. ZUCCHETTI CENTRO SISTEMI SPA www.centrosistemi.it

Teseo 7 Trade. Una configurabilità ottimale dei flussi logistici. ZUCCHETTI CENTRO SISTEMI SPA www.centrosistemi.it Teseo 7 Trade Una configurabilità ottimale dei flussi logistici ZUCCHETTI CENTRO SISTEMI SPA www.centrosistemi.it tel. (+39) 055 91971 fax. (+39) 055 9197515 e mail: commerciale@centrosistemi.it Che cos

Dettagli

GM 2005 White Paper by

GM 2005 White Paper by GM 2005 White Paper by Holisoft GM2005 il software per la gestione completa delle aziende del mondo librario, un settore complesso ed unico. GM2005 è un ERP avanzato e flessibile progettato da Holisoft

Dettagli

SUPPLY CHAIN MANAGEMENT & EXECUTION

SUPPLY CHAIN MANAGEMENT & EXECUTION SUPPLY CHAIN MANAGEMENT & EXECUTION PIANIFICAZIONE DELLA DOMANDA PIANO PRINCIPALE DI PRODUZIONE a CAPACITA FINITA PIANIFICAZIONE DEI MATERIALI e SINCRONIZZAZIONE CAPACITA GESTIONE DI CLIENTI, FORNITORI

Dettagli

Vademecum DATA PRIVACY Come tutelare i dati personali nello studio medico LE ISTRUZIONI PER L USO

Vademecum DATA PRIVACY Come tutelare i dati personali nello studio medico LE ISTRUZIONI PER L USO Vademecum DATA PRIVACY Come tutelare i dati personali nello studio medico LE ISTRUZIONI PER L USO Introduzione Nel 2014 sono state svolte dal Garante per la protezione dei dati personali circa 200 ispezioni

Dettagli

REGOLE NELL APPLICAZIONE DEL CLOUD COMPUTING NELLA SANITA DIGITALE. Paolo Barichello Roma 16 Maggio 2012

REGOLE NELL APPLICAZIONE DEL CLOUD COMPUTING NELLA SANITA DIGITALE. Paolo Barichello Roma 16 Maggio 2012 REGOLE NELL APPLICAZIONE DEL CLOUD COMPUTING NELLA SANITA DIGITALE Paolo Barichello Roma 16 Maggio 2012 ULSS 8 ASOLO Popolazione: Ospedali: 252.112 2 (con 768 posti letto) dipendenti: 2.598 SISTEMI POSSIAMO

Dettagli

MADA Farm Contabilità, Magazzino, Vendite ed Ordini. Mada Service di Cassani Giancarlo & C. snc

MADA Farm Contabilità, Magazzino, Vendite ed Ordini. Mada Service di Cassani Giancarlo & C. snc MADA Farm Mada Farm MADA farm è il nuovo gestionale prodotto da MADA Service: nasce dall esperienza di 20 anni di lavoro, e rispecchia la filosofia costruttiva e logica di un progetto a livello nazionale

Dettagli

COME INDIVIDUARLI E RAZIONALIZZARLI

COME INDIVIDUARLI E RAZIONALIZZARLI I COSTI LOGISTICI COME INDIVIDUARLI E RAZIONALIZZARLI di Andrea Moneta Produzione e logistica >> Logistica DEFINIZIONE E AREE DI COMPETENZA Quando si parla di costi logistici generalmente si tende ad associare

Dettagli

ERP Commercio e Servizi

ERP Commercio e Servizi ERP Commercio e Servizi Sistema informativo: una scelta strategica In questi ultimi anni hanno avuto grande affermazione nel mercato mondiale i cosiddetti sistemi software ERP. Tali sistemi sono in grado

Dettagli

ANALISI DEI FABBISOGNI FORMATIVI DEI DIRIGENTI DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

ANALISI DEI FABBISOGNI FORMATIVI DEI DIRIGENTI DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE 1 ANALISI DEI FABBISOGNI FORMATIVI DEI DIRIGENTI DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE Indice Premessa..pag. 3 1. Verso l e-government.pag. 4 2. Inadeguatezza della dotazione tecnologica...pag. 6 3. Frequenza

Dettagli

Microsoft Dynamics NAV 2009 REALIZZARE GLI OBIETTIVI

Microsoft Dynamics NAV 2009 REALIZZARE GLI OBIETTIVI Microsoft Dynamics NAV 2009 REALIZZARE GLI OBIETTIVI Una soluzione ERP ALL AVANGUARDIA CONNETTERE Microsoft Dynamics NAV 2009 SEMPLIFICARE ANALIZZARE Microsoft Dynamics NAV 2009 è una soluzione di gestione

Dettagli

Ph@ses 3003. Sistema informativo di fabbrica 1/12

Ph@ses 3003. Sistema informativo di fabbrica 1/12 Ph@ses 3003 Sistema informativo di fabbrica 1/12 1 Indice 1 Indice...2 2 Introduzione...3 3 Il prodotto: Ph@ses 3003...3 4 Tecnologia...3 5 Schema logico generale di produzione...4 5.1 Layuot logico di

Dettagli

Management Sanitario. Modulo di Ricerca Operativa

Management Sanitario. Modulo di Ricerca Operativa Management Sanitario per il corso di Laurea Magistrale SCIENZE RIABILITATIVE DELLE PROFESSIONI SANITARIE Modulo di Ricerca Operativa Prof. Laura Palagi http://www.dis.uniroma1.it/ palagi Dipartimento di

Dettagli

Il software facile per il serramento

Il software facile per il serramento Il software facile per il serramento Caratteristiche Progettazione guidata per tipologie a 3/4/5 lati oppure curvi Gestione profili in Alluminio, PVC, Allumino-Legno - Acciaio Visualizzazione di nodi e

Dettagli

Compiere Suite PA Sanità Un ERP Open Source per la Sanità

Compiere Suite PA Sanità Un ERP Open Source per la Sanità Un ERP Open Source per la Sanità Pietro Macrì Gruppo Partners Associates 14 Giugno 2011 Compiere Cos è COMPIERE Inizio del Progetto: gennaio 1999 Open Source Business Software 1.4 milioni di download 20.000

Dettagli

Relazione del Direttore Generale. al bilancio economico preventivo 2015

Relazione del Direttore Generale. al bilancio economico preventivo 2015 A.O. CARDARELLI NAPOLI Azienda Ospedaliera di Rilievo Nazionale e di Alta Specializzazione Via Antonio Cardarelli, 9-80131 Napoli Relazione del Direttore Generale al bilancio economico preventivo 2015

Dettagli

Cartelle cliniche informatizzate nella riabilitazione. Mauro Lorini Tosinvest Sanità Casa di cura San Raffaele Cassino

Cartelle cliniche informatizzate nella riabilitazione. Mauro Lorini Tosinvest Sanità Casa di cura San Raffaele Cassino Cartelle cliniche informatizzate nella riabilitazione Mauro Lorini Tosinvest Sanità Casa di cura San Raffaele Cassino Si è vero, sembra strano, ma ancora oggi l Informatica entra faticosamente nell ambiente

Dettagli

SOMMARIO PRESENTAZIONE...2 MODULI...3. Gestione Risorse...3. Dialogo Operatore...3. Configurazione, Manutenzione e Consolidamento...

SOMMARIO PRESENTAZIONE...2 MODULI...3. Gestione Risorse...3. Dialogo Operatore...3. Configurazione, Manutenzione e Consolidamento... SOMMARIO PRESENTAZIONE...2 MODULI...3 Gestione Risorse...3 Dialogo Operatore...3 Configurazione, Manutenzione e Consolidamento....4 Monitoraggio e Analisi dei consuntivi...5 Modulo per il collegamento

Dettagli

Alberto Sanna Istituto Scientifico H San Raffaele Capo Progetto DRIVE

Alberto Sanna Istituto Scientifico H San Raffaele Capo Progetto DRIVE Alberto Sanna Istituto Scientifico H San Raffaele Capo Progetto DRIVE Commissione Europea Quinto Programma Quadro R&D Azione chiave II Nuovi metodi di lavoro per il commercio elettronico DRIVE IST-1999-12040

Dettagli

SISTEMA INFORMATIVO AZIENDALE. Definizione, classificazioni

SISTEMA INFORMATIVO AZIENDALE. Definizione, classificazioni SISTEMA INFORMATIVO AZIENDALE Definizione, classificazioni IL SISTEMA INFORMATIVO AZIENDALE A cosa serve una definizione? Esistono diverse prospettive tecnica, organizzativa, della comunicazione e quindi

Dettagli

Allegato G): Sistema Informativo-Informatico

Allegato G): Sistema Informativo-Informatico Allegato G): Sistema Informativo-Informatico Impostazione generale La gestione del centro logistico richiede un sistema informativo e informatico capace di gestire il magazzino con elevata produttività,

Dettagli

ECONOMIA E GESTIONE DELLE IMPRESE Università LUMSA - A.A. 2013-2014 Prof.ssa Laura Michelini

ECONOMIA E GESTIONE DELLE IMPRESE Università LUMSA - A.A. 2013-2014 Prof.ssa Laura Michelini ECONOMIA E GESTIONE DELLE IMPRESE Università LUMSA - A.A. 2013-2014 Prof.ssa Laura Michelini Università LUMSA - A.A. 2013-2014 Contenuti: - Capitolo 14 Una definizione La funzione di produzione riguarda

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA PROGRAMMA STRAORDINARIO DI INTERVENTI PER L AUTISMO E GLI ALTRI DISTURBI PERVASIVI DELLO SVILUPPO

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA PROGRAMMA STRAORDINARIO DI INTERVENTI PER L AUTISMO E GLI ALTRI DISTURBI PERVASIVI DELLO SVILUPPO Allegato alla Delib.G.R. n. 44/ 10 del 31.10.2007 PROGRAMMA STRAORDINARIO DI INTERVENTI PER L AUTISMO E GLI ALTRI DISTURBI PERVASIVI DELLO SVILUPPO Premessa L autismo, assieme agli altri disturbi pervasivi

Dettagli

Una gamma di soluzioni IT per il fashion

Una gamma di soluzioni IT per il fashion Una gamma di soluzioni IT per il fashion Modasystem propone una piattaforma software in grado di supportare in maniera rapida ed efficace ogni necessità di gestione delle aziende che trattano prodotti

Dettagli

Galileo Factory Control

Galileo Factory Control Galileo Factory Control SOMMARIO PRESENTAZIONE... 2 MODULI... 3 GESTIONE RISORSE... 3 DIALOGO OPERATORE... 3 CONFIGURAZIONE E MANUTENZIONE... 4 MONITORAGGIO E ANALISI DEI CONSUNTIVI... 5 MODULO COLLEGAMENTO

Dettagli

Software e servizi per le imprese del vino.

Software e servizi per le imprese del vino. SISTEMA IMPRESA Software e servizi per le imprese del vino. Enologia è la soluzione software per gestire le attività amministrative, produttive e distributive del settore vitivinicolo. Comprende tutte

Dettagli

Gestione aziendale semplificata

Gestione aziendale semplificata SAP Solution Brief Soluzioni SAP per la piccola e media impresa SAP Business One Obiettivi Gestione aziendale semplificata Gestisci efficacemente la tua piccola impresa assicurandone la crescita Gestisci

Dettagli

PROGETTO GIPSE. Presentazione e Piano Esecutivo

PROGETTO GIPSE. Presentazione e Piano Esecutivo PROGETTO GIPSE Presentazione e Piano Esecutivo Prima emissione: Aprile 1999 I N D I C E 1. PRESENTAZIONE GENERALE DEL PROGETTO GIPSE...2 1.1 Obiettivi... 2 1.2 Partner... 2 1.3 Il ruolo dei partner...

Dettagli

di Sara Baroni Produzione e logistica >> Sistemi di management

di Sara Baroni Produzione e logistica >> Sistemi di management MISURE DI COMMESSA E MISURE DI SISTEMA COSTRUIRE UN PONTE TRA IL SINGOLO PROGETTO E GLI OBIETTIVI AZIENDALI di Sara Baroni Produzione e logistica >> Sistemi di management IL RUOLO DEL SISTEMA DI MISURA

Dettagli

1 IL SISTEMA DI AUTOMAZIONE E TELECONTROLLO

1 IL SISTEMA DI AUTOMAZIONE E TELECONTROLLO 1 IL SISTEMA DI AUTOMAZIONE E TELECONTROLLO Quello che generalmente viene chiamato sistema di automazione d edificio si compone di diverse parti molto eterogenee tra loro che concorrono, su diversi livelli

Dettagli

Il primo modulo viene utilizzato per la definizione degli oggetti coinvolti nella schedulazione.

Il primo modulo viene utilizzato per la definizione degli oggetti coinvolti nella schedulazione. Production Skeduler Questa applicazione sperimentale è il frutto di un mio studio sui metodi di schedulazione e ottimizzazione della produzione industriale. Il metodo che ho implementato è radicalmente

Dettagli

LUCIANO SARTORI CONSULTING&MANAGEMENT SOCIETÀ DI CONSULENZA DIREZIONALE. www.lscm.it ALLE IMPRESE INDUSTRIALI ED ARTIGIANE

LUCIANO SARTORI CONSULTING&MANAGEMENT SOCIETÀ DI CONSULENZA DIREZIONALE. www.lscm.it ALLE IMPRESE INDUSTRIALI ED ARTIGIANE LUCIANO SARTORI CONSULTING&MANAGEMENT COMPANY PROFILE SOCIETÀ DI CONSULENZA DIREZIONALE ALLE IMPRESE INDUSTRIALI ED ARTIGIANE Canaletto - Il Canal Grande visto da Palazzo Balbi (Ca Rezzonico - Venezia)

Dettagli

elios SOFTWARE SISTEMA GESTIONALE PER LA PMI Helios - Sistema Gestionale Integrato per la PMI

elios SOFTWARE SISTEMA GESTIONALE PER LA PMI Helios - Sistema Gestionale Integrato per la PMI elios GESTIONALE PER LE PMI SISTEMA SOFTWARE GESTIONALE PER LA PMI Helios - Sistema Gestionale Integrato per la PMI L applicativo software per la Gestione delle Attività Aziendali ERP HELIOS GESTIONE PRODUZIONE

Dettagli

Produzione. Durata e costi. A chi è indirizzato. Obiettivi

Produzione. Durata e costi. A chi è indirizzato. Obiettivi 34 P01 Il miglioramento rapido in produzione in ottica lean : il Quick Kaizen Approccio innovativo ispirato a principi e tecniche di Lean Production e TPS Il QuicK Kaizen è un approccio innovativo per

Dettagli

I processi aziendali e l industria della cornice di legno.

I processi aziendali e l industria della cornice di legno. I processi aziendali e l industria della cornice di legno. Productio Flow può essere classificato come un sistema software progettato ad hoc sulle esigenze gestionali dell industria della cornice di legno

Dettagli

Organizzazione aziendale e controllo di gestione

Organizzazione aziendale e controllo di gestione Organizzazione aziendale e controllo di gestione I nostri servizi: Definizione procedure di pianificazione e controllo Studio e miglioramento lay-out Studio tempi e metodi di lavorazione Ottimizzazione

Dettagli