HELIOVOLT 240* a edizione - 03/12 ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE L USO E LA MANUTENZIONE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "HELIOVOLT 240*156. 00333552-2 a edizione - 03/12 ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE L USO E LA MANUTENZIONE"

Transcript

1 HELIOVOLT 240* a edizione - 03/12 ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE L USO E LA MANUTENZIONE IT

2 Attenzione il presente manuale contiene istruzioni ad uso esclusivo dell installatore e/o del manutentore professionalmente qualificato, in conformità alle leggi vigenti. L utente NON è abilitato a intervenire sull apparecchio. Nel caso di danni a persone, animali o cose derivanti dalla mancata osservanza delle istruzioni contenute nei manuali forniti a corredo dell apparecchio, il costruttore non può essere considerato responsabile 1 INFORMAZIONI GENERALI Informazioni generali SIMBOLOGIA UTILIZZATA NEL MANUALE Nella lettura di questo manuale, particolare attenzione deve essere posta alle parti contrassegnate dai simboli rappresentati: PERICOLO! Grave pericolo per l incolumità e la vita Possibile situazione pericolosa per il prodotto e l ambiente NOTA! Suggerimenti per l utenza USO CONFORME DELL APPARECCHIO L'apparecchio è stato costruito sulla base del livello attuale della tecnica e delle riconosciute regole tecniche di sicurezza. Ciò nonostante, in seguito ad un utilizzo improprio, potrebbero insorgere pericoli per l'incolumità e la vita dell'utente o di altre persone ovvero danni all'apparecchio oppure ad altri oggetti. L apparecchio è previsto per il funzionamento in impianti fotovoltaici sia isolati (stand alone) che connessi ad una rete elettrica di distribuzione (grid connected). Qualsiasi utilizzo diverso viene considerato quale improprio. Per qualsiasi danno risultante da un utilizzo improprio UNICAL non si assume alcuna responsabilità; in tal caso il rischio è completamente a carico dell'utente. Un utilizzo secondo gli scopi previsti prevede anche che ci si attenga scrupolosamente alle istruzioni del presente manuale.

3 Informazioni generali INFORMAZIONI DA FORNIRE ALL UTENTE (A CURA DELL INSTALLATORE) L'utente deve essere istruito sull'utilizzo e sul funzionamento del proprio impianto fotovoltaico In particolare è compito dell installatore: Consegnare all'utente le presenti istruzioni, nonché gli altri documenti relativi all'apparecchio inseriti nella busta contenuta nell'imballo. L utente deve custodire tale documentazione in modo da poterla avere a disposizione per ogni ulteriore consultazione. Ricordare che nel rispetto delle norme vigenti, il controllo e la manutenzione, devono essere eseguiti conformemente alle prescrizioni e con le periodicità indicate dal fabbricante. Se l'apparecchio dovesse essere venduto o trasferito ad un altro proprietario o se si dovesse traslocare e lasciare l'apparecchio, assicurarsi sempre che il libretto accompagni l'apparecchio in modo che possa essere consultato dal nuovo proprietario e/o dall'installatore. Nel caso di danni a persone, animali e cose derivanti dalla mancata osservanza delle istruzioni contenute nel presente manuale il costruttore non può essere considerato responsabile AVVERTENZE PER LA SICUREZZA L installazione, la regolazione e la manutenzione dell apparecchio devono essere eseguite da personale professionalmente qualificato ai sensi della legge 46/90. Al termine delle attività di installazione, deve essere rilasciata una DICHIARAZIONE DI CONFORMITA che attesti la realizzazzione dell opera a regola d arte, in conformità alle norme e disposizioni vigenti. Un'errata installazione può causare danni a persone, animali e cose, nei confronti dei quali Unical non può essere considerata responsabile in alcun modo. PERICOLO! Non tentare MAI di eseguire lavori di manutenzione o riparazioni dell impianto di propria iniziativa. Qualsiasi intervento deve essere eseguito da personale professionalmente qualificato; si suggerisce la stipula di un contratto di manutenzione. Una manutenzione carente o irregolare può compromettere la sicurezza operativa dell impianto e provocare danni a persone, animali e cose per i quali Unical non può essere considerata responsabile. Modifiche alle parti collegate all'apparecchio Non effettuare modifiche ai seguenti elementi: - alle linee di alimentazione e connessione - agli elementi costruttivi che influiscono sulla sicurezza operativa dell'apparecchio E vietato l uso di dispositivi o materiali di collegamento e sicurezza non collaudati o non idonei all impiego in impianti fotovoltaici. E vietato disperdere o lasciare alla portata dei bambini materiale d imballo in quanto potenziale fonte di pericolo Alcune parti del pannello solare possono raggiungere temperature elevate ed essere causa di ustioni; assicurarsi che non possano venire accidentalmente a contatto con persone, animali ed oggetti sensibili alle alte temperture. Caratteristiche tecniche e dimensioni 2 CARATTERISTICHE TECNICHE E DIMENSIONI CARATTERISTICHE TECNICHE Caratteristiche HELIOVOLT 240*156: 60 celle / 240 Wp Cella MONOCRISTALLINA ad alta efficienza: 17% 3 Diodi di by-pass Certificazioni IEC EN e IEC EN Tolleranza della potenza in uscita: ± 1,5 % Ampio campo di lavoro (range di -40 C + 85 C) Telaio in alluminio anodizzato con fori anticondensa Protezione EVA anti invecchiamento Vetro temperato ad alta trasparenza Estrema maneggevolezza Potenza in uscita garantita 25 anni Applicazioni Installazioni residenziali su tetto inclinato Installazioni a tetto piano su strutture commerciali Campi solari di grandi potenze Applicazioni stand-alone Riqualificazioni di coperture. Consigli d installazione I pannelli fotovoltaici hanno resa migliore se esposti a sud con inclinazione ottimale tra i gradi. La connessione in serie prevede di mantenere, per pannelli collegati tra loro, stesso orientamento e stesso angolo d inclinazione. Particolare cura va posta a possibili ombreggiamenti che possono occultare parte del pannello riducendo notevolmente la potenza resa dall intero sistema. 3

4 Caratteristiche tecniche e dimensioni DIMENSIONI E DATI TECNICI HELIOVOLT Ø4 900 Corrente (A) t = 25 C t = 50 C t = 75 C Tensione (V) Corrente (A) W/m² 800 W/m² 600 W/m² 400 W/m² 200 W/m² Temp. 25 C Tensione (V)

5 2.3 - DATI DI FUNZIONAMENTO Specifiche Tipo Classe di Resistenza Fuoco Cella Peso Dimensioni Certificazioni ROHS Tolleranza kg mm Caratteristiche tecniche e dimensioni SR - M C Silicio monocristallino 156 mm x 156 mm, 60 celle in serie (6x10) x 992 x 48 IEC Ed.2 IEC Certificazione IECQ ± 1,5% Caratteristiche Elettriche Potenza di picco Tensione circuito aperto Tensione alla massima potenza Corrente di cortocircuito Corrente alla massima potenza Efficienza Isolamento Tensione massima di sistema Portata massima del fusibile in serie Diodi di Bypass Connettori Wp V V A A % MΩ V A ,56 31,20 8,29 7,82 16,88 > diodi MC4 Caratteristiche Fisiche Campo operativo di temperatura Resistenza alla pressione Resistenza al vento Test grandine Coefficienti di Temperatura NOCT Coefficiente di temperatura I SC Coefficiente di temperatura V OC Coefficiente di temperatura P M C Pa Pa - 40 C a + 85 C < 5400 < 2400 Diametro grandine 25mm, velocità di impatto 23m/s, 11 punti di impatto 45 C + 2 C + 3,6 ma/ C V/ C %/ C Istruzioni per l utente 3 ISTRUZIONI PER L UTENTE AVVERTENZE GENERALI L installazione e la successiva manutenzione dei pannelli fotovoltaici devono essere eseguiti da personale qualificato, in possesso dei requisiti di legge, in ottemperanza alle norme vigenti in materia e alle predisposizioni tecniche contenute nel seguente manuale L utente deve conservare un documento fiscalmente valido rilasciato dal venditore e comprovante la data d acquisto del prodotto. Tale documento dovrà essere esibito al personale del Centro Assistenza Tecnico autorizzato in caso di intervento. Assicurarsi che sui pannelli fotovoltaici vengano effettuati periodoci interventi di controllo e manutenzione. A tale proposito si suggerisce di stipulare un contratto di manutenzione. Conservare tutta la documentazione relativa al prodotto. Se l apparecchio dovesse essere venduto o trasferito ad un altro proprietario, o se si dovesse traslocare e lasciare l apparecchio, assicurarsi sempre che il libretto accompagni l apparecchio in modo che possa essere consultato dal nuovo proprietario e/o dall installatore. 5

6 Istruzioni d uso per l Utente 4 ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE AVVERTENZE GENERALI Questo apparecchio deve essere destinato solo all'uso per il quale è stato espressamente previsto. Ogni altro uso è da considerarsi improprio e quindi pericoloso. Questo apparecchio, trasforma la radiazione solare in corrente continua. Non installare il pannello in luoghi dove può essere sommerso dall acqua o comunque esposto costantemente a passaggio d acqua INDICAZIONI GENERALI SUI PERICOLI In generale Per l installazione di impianti fotovoltaici seguire le seguenti indicazioni e prendere in riferimento tutte le normative, leggi e disposizioni emanate da ogni autorità riconosciuta in ambito di sicurezza, nella relativa versione in vigore. In generale L'impianto fotovoltaico deve essere montato e utilizzato in ottemperanza delle regole della tecnica riconosciute. Attenersi alle norme di prevenzione e protezione contro gli infortuni in vigore, in particolare per i lavori sul tetto. vedi Dlgs 494 (Agosto 1996) e Dlgs 626 (19 Settembre 1994) Osservare le norme antinfortunistiche dell Istituto per l Assicurazione contro gli infortuni sul Lavoro. Corretto utilizzo della scala d'appoggio Le scale devono essere appoggiate su punti sicuri ad un angolo compreso tra 65 e 75 ; rispettare una sporgenza della scala di almeno 1 m dal punto di scavalcamento per passare sul tetto. Le scale devono anche essere assicurate contro slittamento, ribaltamento e cedimento. Infine, impiegare scale a pioli solo per superare dislivelli di max. 5m. Protezione dalla caduta di oggetti Le vie di passaggio o le postazioni di lavoro che si trovano sotto alla zona interessata devono essere protette da oggetti che possono precipitare, scivolare o rotolare dal tetto. Contrassegnare, delimitare e sbarrare le zone che rappresentano un pericolo per le persone. Ponteggio di protezione da caduta Per lavori su tetti inclinati (da 20 a 60 ) sono richieste delle protezioni da caduta a partire da un'altezza di 3 m. I ponteggi di protezione da L apparecchio deve essere installato da un tecnico qualificato in possesso dei requisiti tecnico-professionali secondo la legge 46/ 90 che, sotto la propria responsabilità, garantisca il rispetto delle norme e le regole della buona tecnica. - Non far cadere il modulo. - Non far cadere oggetti sul modulo e non mettersi sul modulo. - Non trattare il lato posteriore del modulo con vernici o colle adesive. - Tenere il modulo sempre piano (non piegarlo, girarlo o simili). - Non smontare mai i componenti del modulo. - Non forare mai il telaio del modulo con punta da centri e non eseguirvi operazioni di saldatura. - Non concentrare la luce del sole in modo artificiale sul modulo. caduta dal tetto sono una soluzione. La distanza verticale tra la postazione di lavoro e la protezione deve essere al massimo di 5 m. Con un'inclinazione del tetto superiore a 45 è necessario creare postazioni di lavoro speciali. Parete di protezione da caduta Un'ulteriore possibilità di protezione per lavori su tetti inclinati (fino a 60 ) a partire da un'altezza di caduta di 3 m sono le pareti di protezione da tetto. La distanza verticale tra la postazione di lavoro e la protezione deve essere al massimo di 5 m. Le pareti di protezione devono sporgere lateralmente di almeno 2m. - Lavorare solo in condizioni asciutte, con un modulo asciutto e con utensili asciutti. - Non installare il modulo nelle vicinanze di gas o vapori facilmente infiammabili, poiché potrebbere venire generate scintille. Provvedere ad una protezione sufficiente per evitare ilcontatto con componenti conduttori di tensione. Utilizzare esclusivamente utensili adeguatamente isolati. Attrezzatura di sicurezza da caduta Se il ponteggio o la parete di protezione da tetto non dovessero risultare adatti, è possibile impiegare un'attrezzatura di sicurezza da caduta. Applicare il gancio di sicurezza da tetto a parti costruttive solide possibilmente al di sopra dell'utilizzatore. Pericolo di caduta! Non impiegare i ganci presenti sul tetto! L'attrezzatura di sicurezza deve essere utilizzata unicamente in combinazione con gli speciali ganci di sicurezza contro cadute da tetto.

7 4.3 - IMBALLO I pannelli fotovoltaici Heliovolt sono forniti completamente assemblati. Separatamente può essere fornito il kit di montaggio (per superficie piana, a tetto inclinato oppure ad incasso nel tetto) Dopo aver rimosso l apparecchio dall imballo, assicurarsi che la fornitura sia completa e non danneggiata. Gli elementi dell'imballo (scatola di cartone, reggette, sacchetti di plastica, pallet etc.) non devono essere lasciati alla portata dei bambini in quanto potenziali fonti di pericolo. La Unical declina ogni responsabilità nel caso di danni procurati a persone, animali o cose subentranti in seguito a mancata osservanza di quanto sopra esposto. Istruzioni per l installazione - Lasciare il modulo nel suo imballaggio finché non viene montato. - Non abbandonare mai un modulo lasciandolo aperto o non fissato. Un eventuale ribaltamento può causare la rottura del vetro. Un modulo con il vetro rotto non può essere riparato e non deve più essere impiegato. Verificare l integrità meccanica del modulo prima dell installazione. Utilizzare solo moduli non danneggiati. - Utilizzare esclusivamente sistemi di montaggio che corrispondono alle sollecitazioni previste (vento, neve). Assicurarsi che non si verifichino reazioni di natura meccanica o elettrica dannose per il modulo da parte di altri componenti dell impianto MONTAGGIO E COLLEGAMENTO Per il fissaggio dei pannelli seguire le istruzioni di montaggio delle strutture impiegate. Usare solamente strutture conformi all'installazione di impianti fotovoltaici o studiate appositamente per l'impianto. I pannelli fotovoltaici sono dotati di due connettori maschio e femmina. Per la connessione in serie collegare il connettore positivo di un modulo con quello negativo del successivo. Seguire le indicazioni di progetto per la connessione delle varie stringhe di pannelli. Connettere i cavi di uscita all'inverter secondo quanto descritto dal manuale d'uso e manutenzione di quest'ultimo. Assicurarsi sempre che i connettori siano ben collegati tra loro per evitare shock elettrici o scintille che possono causare incendi. Cablaggio Pericolo d incendio per la formazione di archi elettrici! Non staccare alcun collegamento sotto carico! - Eseguire tutti i cablaggi in conformità con le norme vigenti. Proteggere i cavi contro danni. Le connessioni devono essere in condizioni meccaniche ed elettriche perfette. - Utilizzare solo moduli di fabbricato identico in un collegamento in serie. - Collegare in serie solo moduli con la stessa potenza della corrente. - Collegare in parallelo solo moduli con la stessa tensione. Il numero dei moduli deve corrispondere alle indicazioni di tensione degli apparecchi utilizzati nell impianto fotovoltaico. - Fare attenzione alla corretta polarità. Non cortocircuitare il connettore positivo e quello negativo di uno stesso pannello MESSA FUORI SERVIZIO Pericolo dalla tensione CC! Pericolo di scosse elettriche! Non entrare in contatto con connettori nudi. 1. Separare l inverter sul lato AC dalla rete di distribuzione, mettendo l impianto nello stato a vuoto. 2. Separare l impianto fotovoltaico dall inverter nel punto di sezionamento sul lato CC in modo conforme alla norma. L impianto è ora fuori servizio e può essere smontato. Procedere in modo analogo al montaggio osservando le corrispondenti avvertenze di sicurezza. 7

8 5 ISPEZIONI E MANUTENZIONE E fondamentale effettuare un periodico controllo visivo del pannello stesso (pulizia o assenza di danni o rotture) e una verifica dei fissaggi e dei collegamenti. E necessario che ad eseguire le verifiche sia un tecnico autorizzato in occasione dei controlli annuali. Ispezioni e Manutenzioni non eseguite possono causare danni all impianto e a persone animali o cose per le quali Unical non può essere considerato responsabile. Attenzione a tutte le disposizioni di sicurezza riportate nell apposito paragrafo, incluse le operazioni di manutenzione. CONDIZIONI GENERALI DI GARANZIA CONVENZIONALE A - La presente Garanzia Convenzionale è fornita da Unical AG S.p.A. Essa lascia comunque impregiudicati i diritti derivati dalla Direttiva 99/44/CE e dal relativo decreto di recepimento D. Lgs. 2 febbraio 2002 N 24, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n 57 del 8 marzo 2002 e non esclude né limita diritti che derivano da altre norme dell'ordinamento giuridico italiano. B - La presente garanzia convenzionale ha una durata di 24 mesi dalla data di acquisto dell'apparecchio e copre tutte le parti componenti l'apparecchio e si intende estesa alla riparazione e alla fornitura di qualsiasi componente che presentasse difetti di fabbricazione. ESTENSIONE DELLA GARANZIA CONVENZIONALE offerta da Unical in aggiunta alle condizioni già previste. 2) Mancata manutenzione secondo le modalità indicate nel libretto a corredo del prodotto. 3) Installazione non conforme a quanto indicato nel libretto a corredo del prodotto e impianto non conforme alle normative vigenti. 4) Connessione al sistema con cavi di collegamento non idonei 5) Stoccaggio non a regola d arte prima e durante il montaggio. 6) Danni causati da intemperie come fulmini o grandine o cause di forza maggiore quali incendio, atti vandalici, caso fortuito, ecc. 7) Rotture accidentali per trasporto o incuria e manomissioni. 8) Interventi e modifiche ai pannelli e agli accessori eseguiti senza espresso consenso di Unical. C - E garantito che i pannelli fotovoltaici Heliovolt, forniranno per un periodo di 10 anni non meno del 90% della potenza minima riportata sulla targhetta (potenza nominale meno tolleranza) e per un periodo di 25 anni non meno dell 80% della potenza minima rioportata sulla targhetta (Potenza nominale meno tolleranza) Tale garanzia sulla potenza copre esclusivamente le perdite causate dal degrado delle celle fotovoltaiche. Perdita di potenza causate da difetti di materiale o lavorazione non vengono rimborsate. L eventuale perdita di potenza dovrà essere stata appurata a seguito di un istanza di controllo autorizzata da Unical con procedure di test adeguate e autorizzate e svolte in condizioni standars (STC) D - La Garanzia Convenzionale e la sua estensione viene garantita da Unical AG S.p.A a condizione che: - la messa in servizio dell'apparecchio ed eventuali successivi interventi di riparazione vengano eseguiti conformemente alle norme vigenti in materia e alle prescrizioni contenute nel manuale tecnico di installazione, uso e manutenzione, da personale qualificato in possesso dei requisiti di legge. - l'apparecchio sia installato in conformità alle norme vigenti ed alle prescrizioni contenute nel Manuale istruzioni in dotazione allo stesso; - l'apparecchio sia mantenuto in modo corretto e in conformità alle disposizioni di legge ed alle prescrizioni contenute nel Manuale istruzioni. - un documento fiscalmente valido rilasciato dal venditore e comprovante la data d'acquisto del prodotto, sia debitamente conservato dall Utente ed esibito al personale del Centro Assistenza Tecnica Autorizzato in caso di intervento. E - Durante il periodo di garanzia, Unical AG S.p.A si riserva di offrire la migliore soluzione, sia essa una riparazione o una sostituzione, volta a porre rimedio a qualsiasi difetto di fabbricazione che l'apparecchio dovesse presentare. E' comunque sottinteso che ogni eventuale intervento non avrà nessuna influenza sulla durata del periodo di garanzia o copertura dell'apparecchio stesso. Dal 3 anno la garanzia copre i componenti mentre sono escluse la manodopera e il diritto fisso di chiamata. 9) Mancata verifica periodica e manutenzione come indicato nel registro manutenzioni presente nel libretto. G - La garanzia non copre danni indiretti, in particolare i danni secondari e conseguenti inclusi quelli a persone o cose, perdita di profitti, danni alla reputazione, perdita di dati, costi di pubblicità e produzione, costi comuni e perdita di clienti nonché costi causati dall interruzione dell attività o in rapporto con lo smontaggio, l analisi, lo smaltimento, la nuova installazione o il trasporto del pannello guasto e di quello da fornire. H - La Garanzia non si applica in presenza di difetti o divergenze irrilevanti nelle caratteristiche dei Pannelli Fotovoltaici che non ne influenzano il valore e l uso proprio. I - La Garanzia non coinvolge Unical AG S.p.A. e i suoi distributori per problemi inerenti all'installazione, che è a totale cura e a carico dell'utente finale o della ditta installatrice che l'ha effettuata. L - Le condizioni di Garanzia Convenzionale elencate sono le uniche offerte da Unical AG S.p.A. e non possono essere modificate in modo alcuno da parte di terzi. M - Nel caso d'interventi in garanzia che prevedono la sostituzione del bene o di un ricambio, sul nuovo componente o sul bene offerto, non decorre un nuovo periodo di garanzia, ma si fa sempre riferimento alla data di acquisto del bene originario. N - Per ogni controversia il Foro esclusivamente competente sarà quello di Mantova. L'impianto deve essere posizionato in un luogo nel quale la rottura di uno qualsiasi degli elementi forniti non possa generare alcun danno alle persone o alle cose. F - La garanzia convenzionale e la sua estensione si considerano decaduta in caso di: 1) Utilizzo dell'apparecchio per fini diversi da quelli a cui è destinato o con metodi diversi da quelli descritti nel libretto a corredo del prodotto. AG s.p.a - Sede: via roma casteldario (MN) - tel (r.a.) telefax 0376/ Servizio post-vendita: via padana inferiore 52/C caorso - piacenza (PC) - e mail: - tel telefax

DUA plus. 00332912-1 a edizione - 06/2008 ISTRUZIONI D USO PER L UTENTE

DUA plus. 00332912-1 a edizione - 06/2008 ISTRUZIONI D USO PER L UTENTE DUA plus 00332912-1 a edizione - 06/2008 ISTRUZIONI D USO PER L UTENTE IT INDICE Indice 1 Simbologia utilizzata nel manuale... 2 2 Uso conforme dell apparecchio... 2 3 Trattamento dell acqua... 2 4 Informazioni

Dettagli

Manuale installazione

Manuale installazione Manuale installazione Istruzioni per la sicurezza e l installazione dei Moduli Fotovoltaici AZM I moduli fotovoltaici di Azimut sono progettati per la produzione di energia elettrica continua dalla radiazione

Dettagli

SUN ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE L USO E LA MANUTENZIONE. collettore solare. 00334690-1 a edizione - 02/14

SUN ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE L USO E LA MANUTENZIONE. collettore solare. 00334690-1 a edizione - 02/14 SUN S collettore solare 00334690-1 a edizione - 02/14 ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE L USO E LA MANUTENZIONE IT Attenzione il presente manuale contiene istruzioni ad uso esclusivo dell installatore e/o

Dettagli

MODULI FOTOVOLTAICI SOLAR TEHNIKA - XP60P Manuale per l utente: sicurezza,installazione e manutenzione. Rev. Giugno 2013

MODULI FOTOVOLTAICI SOLAR TEHNIKA - XP60P Manuale per l utente: sicurezza,installazione e manutenzione. Rev. Giugno 2013 MODULI FOTOVOLTAICI SOLAR TEHNIKA - XP60P Manuale per l utente: sicurezza,installazione e manutenzione. Rev. Giugno 2013 Prendere visione attentamente di quanto riportato nel presente manuale prima di

Dettagli

ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE E IL MONTAGGIO MODULI FOTOVOLTAICI EXE SOLAR

ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE E IL MONTAGGIO MODULI FOTOVOLTAICI EXE SOLAR ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE E IL MONTAGGIO MODULI FOTOVOLTAICI EXE SOLAR Disposizioni generali e misure di sicurezza Non danneggiare o graffiare le superfici in vetro, in particolare non esporre il

Dettagli

Moduli fotovoltaici cristallini Sunerg

Moduli fotovoltaici cristallini Sunerg IEC / IEC EN 61215 IEC / IEC EN 61730-1 IEC / IEC EN 61730-2 Moduli fotovoltaici cristallini Sunerg per connessione a rete Manuale di sicurezza, installazione e funzionamento ATTENZIONE! Il presente manuale

Dettagli

ENERGIA SOLARE FOTOVOLTAICA MODULI MONOCRISTALLINI - SI-ESF-M-M156-60

ENERGIA SOLARE FOTOVOLTAICA MODULI MONOCRISTALLINI - SI-ESF-M-M156-60 Solar Innova utilizza materiali di ultima generazione per la fabbricazione dei suoi moduli fotovoltaici. I nostri moduli sono ideali per qualsiasi applicazione che utilizzi l'effetto fotoelettrico come

Dettagli

MANUALE D INSTALLAZIONE, USO E MANUTENZIONE DEI MODULI FOTOVOLTAICI SHUNDA ITALIA

MANUALE D INSTALLAZIONE, USO E MANUTENZIONE DEI MODULI FOTOVOLTAICI SHUNDA ITALIA MANUALE D INSTALLAZIONE, USO E MANUTENZIONE DEI MODULI FOTOVOLTAICI SHUNDA ITALIA 1 Indice: ISTRUZIONI PRELIMINARI PER LA SICUREZZA 3 DESCRIZIONE DEL PRODOTTO.4 DIODI DI BY-PASS..7 INSTALLAZIONE E MONTAGGIO.8

Dettagli

Istruzioni di montaggio e utilizzo Moduli solari cristallini. deutsch

Istruzioni di montaggio e utilizzo Moduli solari cristallini. deutsch de deutsch Istruzioni di montaggio e utilizzo Moduli solari cristallini Bosch Solar Module c-si P 60 EU I Bosch Solar Module c-si M 60 S EU I Bosch Solar Module c-si M 60 EU Bosch Solar Module c-si M 48

Dettagli

SEMPLICEMENTE GENIALE I MODULI FOTOVOLTAICI PRENDONO IL POSTO DELLE TEGOLE. Scheda prodotto

SEMPLICEMENTE GENIALE I MODULI FOTOVOLTAICI PRENDONO IL POSTO DELLE TEGOLE. Scheda prodotto SEMPLICEMENTE GENIALE I MODULI FOTOVOLTAICI PRENDONO IL POSTO DELLE TEGOLE Scheda prodotto SCHEDA PRODOTTO SOLARWATT SISTEMA EASY-IN SOLARWATT AG 01 SISTEMA SCHEDA PRODOTTO INDICE IL SISTEMA............

Dettagli

Foglio dati tecnici VITOVOLT VITOVOLT. Vitovolt 100 Tipo RA1, RB1. Vitovolt 200 Tipo RE2, RF2. Vitovolt 200 Tipo SC2, SD2, SE2, SF2

Foglio dati tecnici VITOVOLT VITOVOLT. Vitovolt 100 Tipo RA1, RB1. Vitovolt 200 Tipo RE2, RF2. Vitovolt 200 Tipo SC2, SD2, SE2, SF2 VITOVOLT Sistemi fotovoltaici Foglio dati tecnici VITOVOLT Vitovolt 100 Tipo RA1, RB1 Vitovolt 200 Tipo RE2, RF2 Vitovolt 200 Tipo SC2, SD2, SE2, SF2 Moduli fotovoltaici per la produzione di energia elettrica

Dettagli

Pannelli Fotovoltaici Serie ASP 60 MONTAGGIO Pannelli Fotovoltaici ASP GUIDA DI MONTAGGIO. Pannelli Fotovoltaici X 60

Pannelli Fotovoltaici Serie ASP 60 MONTAGGIO Pannelli Fotovoltaici ASP GUIDA DI MONTAGGIO. Pannelli Fotovoltaici X 60 Pannelli Fotovoltaici Serie ASP 60 MONTAGGIO Pannelli Fotovoltaici ASP GUIDA DI MONTAGGIO Questa guida contiene una serie di suggerimenti per installare i prodotti Abba Solar della serie ASP60 ed è rivolta

Dettagli

MICROINVERTER M500-S

MICROINVERTER M500-S MICROINVERTER M500-S Manuale di installazione Novembre 2014 Copyright LEAF SpA INDICE 1. INTRODUZIONE 4 1.1 Destinatari 1.2 Convenzioni utilizzate nel presente manuale 1.3 Note sulla sicurezza 1.4 Requisiti

Dettagli

Istruzioni di montaggio e utilizzo Moduli solari cristallini. deutsch

Istruzioni di montaggio e utilizzo Moduli solari cristallini. deutsch de deutsch Istruzioni di montaggio e utilizzo Moduli solari cristallini Bosch Solar Module c-si P 60 EU I Bosch Solar Module c-si M 60 S EU I Bosch Solar Module c-si M 60 EU Bosch Solar Module c-si M 48

Dettagli

SOLON SOLfixx. Sistema fotovoltaico per tetti piani.

SOLON SOLfixx. Sistema fotovoltaico per tetti piani. SOLON SOLfixx Black/Blue IT SOLON SOLfixx. Sistema fotovoltaico per tetti piani. Novitá: Struttura di supporto a cuneo per l'impiego in zone montagnose Miglior rendimento per metro quadrato: elevato sfruttamento

Dettagli

SOLON SOLraise. Massima resa su tetti con parziale ombreggiamento.

SOLON SOLraise. Massima resa su tetti con parziale ombreggiamento. SOLON SOLraise EIT SOLON SOLraise. Massima resa su tetti con parziale ombreggiamento. Aumento di rendimento fino al 25% Sistema di tracciamento MPP su ogni modulo Può essere utilizzato su tetti parzialmente

Dettagli

Il pannello FV. Esempi di pannelli al. silicio amorfo di facile integrazione. Esempi di pannelli al. silicio cristallino 41

Il pannello FV. Esempi di pannelli al. silicio amorfo di facile integrazione. Esempi di pannelli al. silicio cristallino 41 Il pannello FV Esempi di pannelli al silicio amorfo di facile integrazione Esempi di pannelli al silicio cristallino 41 IL PANNELLO FV 42 Cassetta di terminazione posta sul retro del modulo tenuta stagna

Dettagli

Manuale di installazione e uso

Manuale di installazione e uso MODULI FV YINGLI SOLAR Manuale di installazione e uso Ultimo aggiornamento: 24 dicembre 2011 Applicabile a prodotti certificati IEC Il presente manuale riguarda moduli fotovoltaici ( moduli FV, c hiamati

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE

MANUALE DI INSTALLAZIONE MANUALE DI INSTALLAZIONE INDICE 1. Introduzione 1.1. Revisione 1.2. Validità 1.3. A chi si rivolgono le seguenti istruzioni? 2. Linee guida sulla sicurezza 2.1. Norme di sicurezza 2.2. Qualifica del personale

Dettagli

MANUALE D'ISTRUZIONI PER IL MONTAGGIO E L'USO DELLA VISIVA

MANUALE D'ISTRUZIONI PER IL MONTAGGIO E L'USO DELLA VISIVA MANUALE D'ISTRUZIONI PER IL MONTAGGIO E L'USO DELLA VISIVA 1 INDICE 1 INFORMAZIONI GENERALI 1.1 Simbologia utilizzata nel manuale...3 1.2 Avvertenze generali...3 1.3 Avvertenze per la sicurezza...3 2 CARATTERISTICHE

Dettagli

allegato 1 SPECIFICHE TECNICHE DI FORNITURA FORNITURA DI PANNELLI FOTOVOLTAICI

allegato 1 SPECIFICHE TECNICHE DI FORNITURA FORNITURA DI PANNELLI FOTOVOLTAICI allegato 1 SPECIFICHE TECNICHE DI FORNITURA FORNITURA DI PANNELLI FOTOVOLTAICI Produttore: SOLARWORLD AG Modello: Sunmodule SW205 poly Garanzia sul rendimento dei moduli: 25anni con decadimento delle prestazioni

Dettagli

MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO PANNELLI FOTOVOLTAICI GANZ ECO-ENERGY MODELLI: GSP-6, GSP-12, GSP-30, GSP-40 & GSP-55 Leggere con attenzione questo manuale prima di installare o utilizzare i pannelli fotovoltaici

Dettagli

MAZZA OSVALDO. Via Roma, 26/a 35010 Campo San Martino (PD) IMPIANTO FOTOVOLTAICO POTENZA 3,375 KWP GRID CONNECTED

MAZZA OSVALDO. Via Roma, 26/a 35010 Campo San Martino (PD) IMPIANTO FOTOVOLTAICO POTENZA 3,375 KWP GRID CONNECTED MAZZA OSVALDO Installazione e manutenzione impianti elettrici civili ed industriali Via Roma, 26/a 35010 Campo San Martino (PD) IMPIANTO FOTOVOLTAICO POTENZA 3,375 KWP GRID CONNECTED RELAZIONE TECNICA

Dettagli

SOLON SOLbond Integra.

SOLON SOLbond Integra. SOLON SOLbond Black / Blue IT SOLON SOLbond Integra. Sistema fotovoltaico rivoluzionario per le installazioni su tetti. Sistema fotovoltaico per impianti su tetto composto da un modulo e un tetto realizzato

Dettagli

Conergy PowerPlus Più potenza dal sole

Conergy PowerPlus Più potenza dal sole Più potenza dal sole Il quartier generale ad Amburgo 2 è sistemi fo l unico produttore mondiale di tovoltaici completi possiede una competenza unica nel settore del fotovoltaico, frutto dell esperienza

Dettagli

Energia Solare Fotovoltaica

Energia Solare Fotovoltaica Energia Solare Fotovoltaica Sezione 5 Il Progetto di un impianto fotovoltaico Corso di ENERGETICA A.A. 011/01 Docente: Prof. Renato Ricci Dipartimento di Ingegneria Industriale e Scienze Matematiche Dati

Dettagli

INDICE. 1. Premessa e riferimenti legislativi e normativi pag. 2. 2. Descrizione dei sistemi pag. 3 2.1 Sistema edificio B2 pag. 3

INDICE. 1. Premessa e riferimenti legislativi e normativi pag. 2. 2. Descrizione dei sistemi pag. 3 2.1 Sistema edificio B2 pag. 3 INDICE 1. Premessa e riferimenti legislativi e normativi pag. 2 2. Descrizione dei sistemi pag. 3 2.1 Sistema edificio B2 pag. 3 2.1.1 Campo fotovoltaico pag. 3 2.1.2 Sezionatore pag. 4 2.1.3 Inverter

Dettagli

Gli impianti fotovoltaici

Gli impianti fotovoltaici Gli impianti fotovoltaici 1. Principio di funzionamento Il principio di funzionamento dei pannelli fotovoltaici è detto "effetto fotovoltaico". L' effetto fotovoltaico si manifesta nel momento in cui una

Dettagli

Nuova energia ai tuoi progetti. La prima tegola che trasforma l'energia solare in elettricità

Nuova energia ai tuoi progetti. La prima tegola che trasforma l'energia solare in elettricità Nuova energia ai tuoi progetti La prima tegola che trasforma l'energia solare in elettricità Tegole e fotolvoltaico: alleanza perfetta Il pannello solare che è innanzitutto una tegola: La stessa qualità

Dettagli

ISTRUZIONI PER L USO COMPONENTI MONTRAC. Alimentazione elettrica

ISTRUZIONI PER L USO COMPONENTI MONTRAC. Alimentazione elettrica ISTRUZIONI PER L USO COMPONENTI MONTRAC Alimentazione elettrica BA-100066 italiano, edizione 03/2007 Indice 1. Informazioni importanti 3 1.1. Introduzione 3 1.2. Dichiarazione di conformità CE (secondo

Dettagli

ANALISI DELL IMPIANTO FOTOVOLTAICO

ANALISI DELL IMPIANTO FOTOVOLTAICO n ANALISI DELL IMPIANTO FOTOVOLTAICO Il presente progetto è relativo alla realizzazione di un impianto di produzione di energia elettrica tramite conversione fotovoltaica, avente una potenza di picco pari

Dettagli

Gli impianti fotovoltaici

Gli impianti fotovoltaici Gli impianti fotovoltaici 1. Principio di funzionamento degli impianti fotovoltaici La tecnologia fotovoltaica permette di trasformare direttamente l energia solare incidente sulla superficie terrestre

Dettagli

ASSESSORATO ALLE ATTIVITA PRODUTTIVE SPECIFICA TECNICA DI FORNITURA

ASSESSORATO ALLE ATTIVITA PRODUTTIVE SPECIFICA TECNICA DI FORNITURA ALLEAGATO A1 SPECIFICA TECNICA DI FORNITURA PER LA REALIZZAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI DI POTENZA NOMINALE NON SUPERIORE A 20 kw CONNESSI ALLA RETE SCOPO Lo scopo della presente specifica è quello di

Dettagli

SOLECO 160-220 2.5 220-300 VETRIFICATO SISTEMI A CIRCOLAZIONE NATURALE ISTRUZIONI PER L INSTALLATORE IL MANUTENTORE E L UTENTE

SOLECO 160-220 2.5 220-300 VETRIFICATO SISTEMI A CIRCOLAZIONE NATURALE ISTRUZIONI PER L INSTALLATORE IL MANUTENTORE E L UTENTE SOLECO 60-0.5 0-300 VETRIFICATO SISTEMI A CIRCOLAZIONE NATURALE ISTRUZIONI PER L INSTALLATORE IL MANUTENTORE E L UTENTE 003388 - a edizione - 08/3 IT Attenzione il presente manuale contiene istruzioni

Dettagli

IMPIANTI FOTOVOLTAICI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA INSTALLATI SU EDIFICI

IMPIANTI FOTOVOLTAICI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA INSTALLATI SU EDIFICI IMPIANTI FOTOVOLTAICI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA INSTALLATI SU EDIFICI LINEE D INDIRIZZO PER LA VALUTAZIONE DEI RISCHI CORRELATI ALL INSTALLAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOTAICI SU EDIFICI DESTINATI

Dettagli

V/ C = - 0,09 W/ C = -0,93 ma/ C = 4

V/ C = - 0,09 W/ C = -0,93 ma/ C = 4 MONOCRISTALLINO La cella formata da silicio monocristallino è realizzata a partire da un wafer (lingotto di materia prima) la cui struttura è omogenea, cioè costituita da un unico cristallo di silicio.

Dettagli

CUCINE ELETTRICHE / FORNO ELETTRICO SERIE "7" Mod. PCEM 70 CFEM 70. Cod. 252.117.00

CUCINE ELETTRICHE / FORNO ELETTRICO SERIE 7 Mod. PCEM 70 CFEM 70. Cod. 252.117.00 ~ ~ CUCINE ELETTRICHE / FORNO ELETTRICO SERIE "7" Mod. PCEM 70 CFEM 70 Cod. 252.117.00 INDICE Paragrafo ISTRUZIONI PER L'ISTALLATORE 1 Rispondenza alle direttive CEE 1.1 Schemi di installazione 1.2 Schemi

Dettagli

Sommario Precauzioni di sicurezza... 1. Serie VBHNxxxSJ. Manuale di installazione generale. Modulo fotovoltaico HIT. Modello n.

Sommario Precauzioni di sicurezza... 1. Serie VBHNxxxSJ. Manuale di installazione generale. Modulo fotovoltaico HIT. Modello n. Manuale di installazione generale Modulo fotovoltaico HIT Serie VBHNxxxSJ Leggere attentamente prima dell'installazione Grazie per aver scelto i moduli fotovoltaici HIT di Panasonic. Prima di installare

Dettagli

PROGETTO C. IMPIANTO FOTOVOLTAICO DA 48,30 KWp RELAZIONE TECNICA

PROGETTO C. IMPIANTO FOTOVOLTAICO DA 48,30 KWp RELAZIONE TECNICA PROGETTO C 1 IMPIANTO FOTOVOLTAICO DA 48,30 KWp RELAZIONE TECNICA COMMITTENTE : COMUNE DI BOBBIO PIAZZA SANTA CHIARA, 2 29022 BOBBIO (PC) 1 GRAZIA MARIACONCETTA PERAZZO (Ingegnere civile,idraulico,sanitario,geometra)

Dettagli

CREATON moduli fotovoltaici SOLUZIONE FOTOVOLTAICA INTEGRATA ECCELLENZA PRESTIGIO - EFFICIENZA

CREATON moduli fotovoltaici SOLUZIONE FOTOVOLTAICA INTEGRATA ECCELLENZA PRESTIGIO - EFFICIENZA CREATON moduli fotovoltaici SOLUZIONE FOTOVOLTAICA INTEGRATA ECCELLENZA PRESTIGIO - EFFICIENZA http://www.creaton.de/it/prodotti/accessori-per-tetto/fotovoltaico/ - APPLICAZIONI NEL RESIDENZIALE - 2 3

Dettagli

Cod. 252.270.00 FRY TOP ELETTRICO SERIE 900A. Mod. 92 FTE-L 92 FTE-R 92 FTE-LC 92 FTE-RC 94 FTE-L 94 FTE-LR 94 FTE-R 94 FTE-LC 94 FTE-LRC 94 FTE-RC

Cod. 252.270.00 FRY TOP ELETTRICO SERIE 900A. Mod. 92 FTE-L 92 FTE-R 92 FTE-LC 92 FTE-RC 94 FTE-L 94 FTE-LR 94 FTE-R 94 FTE-LC 94 FTE-LRC 94 FTE-RC Cod. 252.270.00 FRY TOP ELETTRICO SERIE 900A Mod. 92 FTE-L 92 FTE-R 92 FTE-LC 92 FTE-RC 94 FTE-L 94 FTE-LR 94 FTE-R 94 FTE-LC 94 FTE-LRC 94 FTE-RC INDICE Paragrafo Istruzioni per l'installazione 1 Rispondenza

Dettagli

Istruzioni di montaggio

Istruzioni di montaggio Istruzioni di montaggio Piani di cottura in vetroceramica KM 6220 / 6223 / 6224 / 6226 KM 6227 / 6229 / 6230 Leggere assolutamente le istruzioni d'uso it-it e di montaggio prima di procedere al posizionamento,

Dettagli

www.rosaisas.com studiorosai@hotmail.it Al momento c è una disponibilita di moduli fino a una potenza di 1100 Kwp.

www.rosaisas.com studiorosai@hotmail.it Al momento c è una disponibilita di moduli fino a una potenza di 1100 Kwp. MODULI FOTOVOLTAICI IN PRONTA CONSEGNA A PREZZO D OCCASIONE A SOLI 0,30/WATT www.rosaisas.com studiorosai@hotmail.it Si tratta di moduli fotovoltaici della ditta PRAMAC Qui a seguire sono riportate tutte

Dettagli

Istruzioni di installazione ed uso

Istruzioni di installazione ed uso ed uso AXIpower AXIworld AXIpremium AXIblackpremium Moduli fotovoltaici cristallini AXITEC GmbH, Otto-Lilienthal-Str. 5, 71034 Böblingen info@axitecsolar.com www.axitecsolar.com Indice Indice 1 Disposizioni

Dettagli

Impianto fotovoltaico

Impianto fotovoltaico 16 16 Impianto fotovoltaico totalmente integrato kw Fornitura materiale per un sistema fotovoltaico trifase, completo di ogni accessorio, con potenza di picco pari a 15,96kWp. Costruito con numero 12 stringhe

Dettagli

Introduzione ai sistemi fotovoltaici

Introduzione ai sistemi fotovoltaici Introduzione ai sistemi fotovoltaici Effetto fotovoltaico La conversione dell energia elettromagnetica proveniente dal sole in energia elettrica tramite l effetto fotovoltaico si basa sulle proprietà dei

Dettagli

0051 CPD 0080 0051 CPD 0081

0051 CPD 0080 0051 CPD 0081 LINEA 60 LINEA 80 LINEA 100 MONO PARETE IN ALLUMINIO MANUALE DI INSTALLAZIONE, USO E MANUTENZIONE 06 0051 0051 CPD 0080 0051 CPD 0081 MI-MP_1.2.odt 1/8 AVVERTENZE L'installazione deve essere effettuata

Dettagli

ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE Moduli fotovoltaici monocristallini LGxxxS1C(W,K)-G3/-A3 LGxxxS8C(W,K)-G3/-A3 LGxxxN1C(W,K)-G3/-A3

ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE Moduli fotovoltaici monocristallini LGxxxS1C(W,K)-G3/-A3 LGxxxS8C(W,K)-G3/-A3 LGxxxN1C(W,K)-G3/-A3 ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE Moduli fotovoltaici monocristallini LGxxxS1C(W,K)-G3/-A3 LGxxxS8C(W,K)-G3/-A3 LGxxxN1C(W,K)-G3/-A3 INDICE Sicurezza... 4 Prima e dopo l installazione... 6 Prima dell installazione...

Dettagli

Guida all'installazione dei moduli fotovoltaici Suntech Power (a norma IEC)

Guida all'installazione dei moduli fotovoltaici Suntech Power (a norma IEC) Wuxi Suntech Power Co., Ltd. Indirizzo: Changjiang South Road, New District Wuxi, Cina 214028 Linea diretta servizio cliente: +86 400 8888 009 Fax: +86 510 8534 3321 E-mail: services@suntech-power.com

Dettagli

Come produrre energia elettrica

Come produrre energia elettrica Come produrre energia elettrica Il Solare Fotovoltaico e' una tecnologia che permette di utilizzazione l'energia dal sole per la produzione di energia elettrica. Un dispositivo fotovoltaico è, infatti,

Dettagli

manuale di installazione

manuale di installazione manuale di installazione Ci congratuliamo con Voi per l acquisto del modulo indice INTRODUZIONE SICUREZZA Avvertenze e rischi elettrici MODULI FOTOVOLTAICI GIOCOSOLUTIONS Contenuto della confezione Dati

Dettagli

IST 03 C 195-01 ISTRUZIONI DI MONTAGGIO DEL TELAIO DA INCASSO PER CALDAIE DUAL IN CON ACCUMULATORE ES IT

IST 03 C 195-01 ISTRUZIONI DI MONTAGGIO DEL TELAIO DA INCASSO PER CALDAIE DUAL IN CON ACCUMULATORE ES IT IST 03 C 195-01 ISTRUZIONI DI MONTAGGIO DEL TELAIO DA INCASSO PER CALDAIE DUAL IN CON ACCUMULATORE ES IT Egregi Installatori, ringraziandovi per la preferenza accordataci nello scegliere e nell acquistare

Dettagli

LIBRETTO D INSTALLAZIONE, USO E MANUTENZIONE DEI MODULI FOTOVOLTAICI ISOFOTON GAMMA STANDARD

LIBRETTO D INSTALLAZIONE, USO E MANUTENZIONE DEI MODULI FOTOVOLTAICI ISOFOTON GAMMA STANDARD LIBRETTO D INSTALLAZIONE, USO E MANUTENZIONE DEI MODULI FOTOVOLTAICI ISOFOTON GAMMA STANDARD Edizione nº3. Settembre 2008 1 INDICE 1. PREMESSA...3 2. DATI TECNICI...3 3. DIODI DI PROTEZIONE...6 4. SCATOLE

Dettagli

ISTRUZIONI D INSTALLAZIONE D'USO E MANUTENZIONE

ISTRUZIONI D INSTALLAZIONE D'USO E MANUTENZIONE SERRATURA ELETTRONICA SEMIAUTOMATICA ISTRUZIONI D INSTALLAZIONE D'USO E MANUTENZIONE M 2.0 INDICE 1 - AVVERTENZE GENERALI... pag. 3 1.1 - CONDIZIONI DI GARANZIA 1.2 - LIMITAZIONI DI RESPONSABILITA 2 -

Dettagli

Room 2005 Zhongshang Building No.100 HongKong Middle Road Qingdao China code 266071 tel 008653285891039 e-mail: fazio@cinaservizi.

Room 2005 Zhongshang Building No.100 HongKong Middle Road Qingdao China code 266071 tel 008653285891039 e-mail: fazio@cinaservizi. Qingdao VERSOEST International MODULI FOTOVOLTAICI FLESSIBILI a- Si 2012 Intensità relativa Qingdao VERSOEST International Nel settore del fotovoltaico oggi il costo di acquisto del sistema si aggira intorno

Dettagli

Fotovoltaico con Schüco Produzione di elettricità solare per diverse applicazioni

Fotovoltaico con Schüco Produzione di elettricità solare per diverse applicazioni Linea Premium: 6 tipi di montaggio Fotovoltaico con Schüco Produzione di elettricità solare per diverse applicazioni Schüco L'indirizzo per finestre ed energia solare Montaggio sopra tetto Leader innovativo

Dettagli

Monitoraggio dell'impianto Anemometro

Monitoraggio dell'impianto Anemometro Monitoraggio dell'impianto Anemometro Istruzioni per l installazione Windsensor-IIT101010 98-0025610 Versione 1.0 IT SMA Solar Technology AG Indice Indice 1 Avvertenze sull'impiego di queste istruzioni...........

Dettagli

MANUALE ISTRUZIONI AFFETTATRICE. Art. 8060-8070 8080-8090

MANUALE ISTRUZIONI AFFETTATRICE. Art. 8060-8070 8080-8090 MANUALE ISTRUZIONI AFFETTATRICE Art. 8060-8070 8080-8090 ATTENZIONE LEGGERE ATTENTAMENTE LE AVVERTENZE CONTENUTE NEL PRESENTE LIBRETTO IN QUANTO FORNISCONO IMPORTANTI INDICAZIONI RIGUARDANTI LA SICUREZZA

Dettagli

FOTOVOLTAICO FOTOVOLTAICO

FOTOVOLTAICO FOTOVOLTAICO 284 KIT 3 kw 285 KIT 6 kw 286 KIT 10 kw 287 KIT 20 kw KIT 280 Il fotovoltaico Fondital propone oggi gli strumenti per contribuire, con una energia amica della natura, a raggiungere gli ambiziosi obiettivi

Dettagli

Sedile di trasferimento da vasca 302065 Manuale d'uso e manutenzione

Sedile di trasferimento da vasca 302065 Manuale d'uso e manutenzione Sedile di trasferimento da vasca 302065 Manuale d'uso e manutenzione MOBILEX A/S Danimarca Rev. 10/2013 pagina 1 di 6 UM-302065-IT 1. Introduzione Gentile cliente, ha acquistato un prodotto di qualità

Dettagli

Per essere al sicuro. Istruzioni di montaggio moduli fotovoltaici. Professional Vision

Per essere al sicuro. Istruzioni di montaggio moduli fotovoltaici. Professional Vision Per essere al sicuro Istruzioni di montaggio moduli fotovoltaici Professional Vision DIN EN ISO 9001 Sistema di gestione per la qualità DIN EN ISO 14001 Sistema di gestione ambientale BS OHSAS 18001 Management

Dettagli

Il pannello fotovoltaico e la lettura delle caratteristiche tecniche

Il pannello fotovoltaico e la lettura delle caratteristiche tecniche Il pannello fotovoltaico e la lettura delle caratteristiche tecniche La struttura del pannello di silicio policristallino La cella fotovoltaica eroga una potenza di qualche Watt. Troppo piccola per essere

Dettagli

Tablet PC. Indicazioni di securezza. Questo opuscolo di sicurezza fa parte della documentazione. Conservarlo insieme al resto della documentazione.

Tablet PC. Indicazioni di securezza. Questo opuscolo di sicurezza fa parte della documentazione. Conservarlo insieme al resto della documentazione. Tablet PC Indicazioni di securezza Questo opuscolo di sicurezza fa parte della documentazione. Conservarlo insieme al resto della documentazione. MSN 4004 6473 1. Informazioni relative al presente manuale

Dettagli

REQUISITI ESSENZIALI DI SICUREZZA DEL MOTORE ELETTRICO

REQUISITI ESSENZIALI DI SICUREZZA DEL MOTORE ELETTRICO REQUISITI ESSENZIALI DI SICUREZZA DEL MOTORE ELETTRICO PRINCIPI GENERALI VALUTAZIONE DEI RISCHI La OME srl dichiara che è stata effettuata una valutazione dei rischi per stabilire i requisiti di sicurezza

Dettagli

Giunta Regionale della Campania

Giunta Regionale della Campania Decreto Dirigenziale n. 460 del 17 ottobre 2005 Giunta Regionale della Campania Programma tetti fotovoltaici. Approvazione ed emanazione del secondo bando regionale. Affidamento dell'attuazione alle amministrazioni

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE USO E MANUTENZIONE DEI MODULI FOTOVOLTAICI FVG ENERGY

MANUALE DI INSTALLAZIONE USO E MANUTENZIONE DEI MODULI FOTOVOLTAICI FVG ENERGY MODULI FOTOVOLTAICI USO E MANUTENZIONE DEI MODULI FOTOVOLTAICI FVG ENERGY INDICE: 1. PREMESSA...3 2. PRECAUZIONI GENERALI...3 3. DATI TECNICI...4-6 4. DIODI DI PROTEZIONE...6 5. SCATOLE DI COLLEGAMENTO...6-7

Dettagli

Istruzioni per l installazione e il montaggio Serie cristallina WSP e WST

Istruzioni per l installazione e il montaggio Serie cristallina WSP e WST Istruzioni per l installazione e il montaggio Serie cristallina WSP e WST 1. Introduzione 2. Descrizione del prodotto 3. Avvertenze e istruzioni per l uso 4. Trasporto e immagazzinamento 5. Campo d impiego

Dettagli

Sensore di temperatura ambiente TEMPSENSOR-AMBIENT

Sensore di temperatura ambiente TEMPSENSOR-AMBIENT Sensore di temperatura ambiente TEMPSENSOR-AMBIENT Istruzioni per l'installazione TempsensorAmb-IIT110610 98-0042610 Versione 1.0 IT SMA Solar Technology AG Indice Indice 1 Avvertenze su queste istruzioni.....................

Dettagli

Progettazione, installazione e verifica di un impianto fotovoltaico Francesco Groppi Responsabile GDL2 CEI-CT82

Progettazione, installazione e verifica di un impianto fotovoltaico Francesco Groppi Responsabile GDL2 CEI-CT82 Lo stato dell arte della normativa legislativa e tecnica per impianti elettrici in particolare fotovoltaici Guida CEI 82-25 Sala conferenze CNA, Ragusa 30 Maggio 2009 Progettazione, installazione e verifica

Dettagli

IST 03 C 271-02 TELAIO DA INCASSO. per caldaia COMPACT

IST 03 C 271-02 TELAIO DA INCASSO. per caldaia COMPACT IST 03 C 271-02 TELAIO DA INCASSO per caldaia COMPACT IT Signori, ringraziandovi per la preferenza accordataci nello scegliere e nell acquistare le nostre caldaie, Vi invitiamo a leggere con attenzione

Dettagli

Esempi di Progettazione Fotovoltaica. Relatore: Ing. Raffaele Tossini

Esempi di Progettazione Fotovoltaica. Relatore: Ing. Raffaele Tossini Esempi di Progettazione Fotovoltaica ESEMPI:IMPIANTO DA 55 KWP Radiazione solare ESEMPI:IMPIANTO DA 55 KWP DIAGRAMMA DELLE OMBRE ESEMPI:IMPIANTO DA 55 KWP ESEMPI:IMPIANTO DA 55 KWP INVERTER ESEMPI:IMPIANTO

Dettagli

SPECIFICHE TECNICHE Moduli fotovoltaici. gruppo di conversione

SPECIFICHE TECNICHE Moduli fotovoltaici. gruppo di conversione GENERALITA Gli impianti previsti nel presente progetto dovranno complessivamente essere in grado di produrre non meno 200.000 kwh/anno. I siti individuati, in cui si prevede di installare i moduli, risultano

Dettagli

MODULO FOTOVOLTAICO E18 / 300

MODULO FOTOVOLTAICO E18 / 300 MODULO FOTOVOLTAICO E18 / 300 EFFICIENZA E PRESTAZIONI ECCEZIONALI VANTAGGI Altissima efficienza I Moduli Fotovoltaici sono i moduli fotovoltaici più efficienti disponibili sul mercato. Design elegante

Dettagli

Il vostro partner per il fotovoltaico

Il vostro partner per il fotovoltaico Il vostro partner per il fotovoltaico Energie rinnovabili ed efficienza energetica »» Negli ultimi anni si è assistito ad un utilizzo sempre maggiore di fonti energetiche rinnovabili. Il continuo aumento

Dettagli

SPECIFICA TECNICA DI FORNITURA. PER LA REALIZZAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI DI POTENZA NOMINALE NON SUPERIORE A 20 kw CONNESSI ALLA RETE

SPECIFICA TECNICA DI FORNITURA. PER LA REALIZZAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI DI POTENZA NOMINALE NON SUPERIORE A 20 kw CONNESSI ALLA RETE SPECIFICA TECNICA DI FORNITURA PER LA REALIZZAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI DI POTENZA NOMINALE NON SUPERIORE A 20 kw CONNESSI ALLA RETE SCOPO Lo scopo della presente specifica è quello di fornire le

Dettagli

Impianti fotovoltaici

Impianti fotovoltaici Impianti fotovoltaici Prof. Arch. Gianfranco Cellai Gli obblighi di legge A decorrere dal 1 gennaio 2009, nel regolamento edilizio, ai fini del rilascio del permesso di costruire, deve essere prevista,

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE USO E MANUTENZIONE CABINE ATTREZZATE ARDEN

MANUALE DI INSTALLAZIONE USO E MANUTENZIONE CABINE ATTREZZATE ARDEN MANUALE DI INSTALLAZIONE USO E MANUTENZIONE CABINE ATTREZZATE ARDEN CERTIFICATO DI GARANZIA: Il prodotto è garantito secondo le prescrizioni del D.P.R. N.224 del 24/05/1988 per il territorio italiano e

Dettagli

POWER-MINI BATTERIA DI BACK-UP PORTATILE 2200MAH PORTABLE 2200MAH MINI POWER-BANK

POWER-MINI BATTERIA DI BACK-UP PORTATILE 2200MAH PORTABLE 2200MAH MINI POWER-BANK POWER-MINI BATTERIA DI BACK-UP PORTATILE 2200MAH PORTABLE 2200MAH MINI POWER-BANK ISTRUZIONI OPERATIVE Funzionamento dell unità: Inserite il connettore USB nella presa USB di un PC o di un caricabatterie

Dettagli

IST 03 C 300-02 TELAIO DA INCASSO PER CALDAIE DUAL CTFS IN E CONDENSING KC IN INSTALLAZIONE, USO E MANUTENZIONE

IST 03 C 300-02 TELAIO DA INCASSO PER CALDAIE DUAL CTFS IN E CONDENSING KC IN INSTALLAZIONE, USO E MANUTENZIONE IST 03 C 300-02 TELAIO DA INCASSO PER CALDAIE DUAL CTFS IN E CONDENSING KC IN IT INSTALLAZIONE, USO E MANUTENZIONE Signori, ringraziandovi per la preferenza accordataci nello scegliere e nell acquistare

Dettagli

Istruzioni per il montaggio Piani di cottura in vetroceramica

Istruzioni per il montaggio Piani di cottura in vetroceramica Istruzioni per il montaggio Piani di cottura in vetroceramica Leggere assolutamente le istruzioni d uso e di montaggio prima di posizionare, installare e usare l apparecchio per evitare di infortunarsi

Dettagli

200-300 - 500. 00334854-1 a edizione - 10/13 ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE L USO E LA MANUTENZIONE

200-300 - 500. 00334854-1 a edizione - 10/13 ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE L USO E LA MANUTENZIONE BX 200-300 - 500 00334854-1 a edizione - 10/13 ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE L USO E LA MANUTENZIONE IT Attenzione il presente manuale contiene istruzioni ad uso esclusivo dell installatore e/o del manutentore

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE

MANUALE DI INSTALLAZIONE MANUALE DI INSTALLAZIONE La soluzione in nero La soluzione Comax La soluzione Quadmax La soluzione universale La soluzione estetica La soluzione Utility Il modulo Honey Versione IEC TSM_IEC_IM_2011_RevA

Dettagli

Il nuovo concetto di Garage. www.gazebox.it

Il nuovo concetto di Garage. www.gazebox.it 14092015 Il nuovo concetto di Garage www.gazebox.it 2 CARPORT GARAGE GAZEBO Il nuovo concetto di Garage Carport, Garage e Gazebo... TUTTO IN UNO! 3 GazeBox è la nuova e rivoluzionaria copertura richiudibile.

Dettagli

Allegato A SPECIFICA TECNICA DI FORNITURA. PER LA REALIZZAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI DI POTENZA NOMINALE NON SUPERIORE A 20 kw CONNESSI ALLA RETE

Allegato A SPECIFICA TECNICA DI FORNITURA. PER LA REALIZZAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI DI POTENZA NOMINALE NON SUPERIORE A 20 kw CONNESSI ALLA RETE Allegato A SPECIFICA TECNICA DI FORNITURA PER LA REALIZZAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI DI POTENZA NOMINALE NON SUPERIORE A 20 kw CONNESSI ALLA RETE SCOPO Lo scopo della presente specifica è quello di

Dettagli

NOVITA GUIDA CEI 82-25 Relatore: Massimo Gamba Membro CEI CT 82

NOVITA GUIDA CEI 82-25 Relatore: Massimo Gamba Membro CEI CT 82 NOVITA GUIDA CEI 82-25 Relatore: Massimo Gamba Membro CEI CT 82 1 NOVITA GUIDA CEI 82-25 1. Novità normative: guida CEI 82-25 edizione settembre 2010 2. Novità tecniche: impianti fotovoltaici a concentrazione

Dettagli

MODULI SOLARI CIGS. Q.SMART & SL SERIE Manuale d installazione e d uso per Q.SMART, Q.SMART UF, Q.SMART UF L, SL1, SL1-F, SL2

MODULI SOLARI CIGS. Q.SMART & SL SERIE Manuale d installazione e d uso per Q.SMART, Q.SMART UF, Q.SMART UF L, SL1, SL1-F, SL2 MODULI SOLARI CIGS Q.SMART & SL SERIE Manuale d installazione e d uso per Q.SMART, Q.SMART UF, Q.SMART UF L, SL1, SL1-F, SL2 1 INTRODUZIONE PAGINA 3 2 DESCRIZIONE DEL PRODOTTO PAGINA 4 3 NORME DI SICUREZZA

Dettagli

MANUALE DI GESTIONE E MANUTENZIONE IMPIANTO SOLARE FOTOVOLTAICO

MANUALE DI GESTIONE E MANUTENZIONE IMPIANTO SOLARE FOTOVOLTAICO MANUALE DI GESTIONE E MANUTENZIONE IMPIANTO SOLARE FOTOVOLTAICO IMPIANTO: RESPONSABILE DELL IMPIANTO: DITTA INSTALLATRICE: PROGETTISTA: Weservice soc. coop. - Via Caduti del Lavoro 26 60131 Ancona - P.I.

Dettagli

PROGETTO SCUOLA. IMPIANTO FOTOVOLTAICO DA 85,10 KWp RELAZIONE TECNICA

PROGETTO SCUOLA. IMPIANTO FOTOVOLTAICO DA 85,10 KWp RELAZIONE TECNICA 1 PROGETTO SCUOLA IMPIANTO FOTOVOLTAICO DA 85,10 KWp RELAZIONE TECNICA COMMITTENTE : COMUNE DI BOBBIO PIAZZA SANTA CHIARA, 2 29022 BOBBIO (PC) 1 GRAZIA MARIACONCETTA PERAZZO (Ingegnere civile,idraulico,sanitario,geometra)

Dettagli

I SISTEMI SOLARI FOTOVOLTAICI

I SISTEMI SOLARI FOTOVOLTAICI QuickTime e un decompressore sono necessari per visualizzare quest'immagine. I SISTEMI SOLARI FOTOVOLTAICI CORSO INTRODUTTIVO IL SOLE FONTE DI ENERGIA Nel nucleo del sole avvengono incessantemente reazioni

Dettagli

BANCHI PESCE MANUALE DI USO E MANUTENZIONE. Versione 01

BANCHI PESCE MANUALE DI USO E MANUTENZIONE. Versione 01 MANUALE DI USO E MANUTENZIONE BANCHI PESCE Versione 01 1 AVVERTENZE GENERALI INDICE 1 ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE 1.1 Controlli alla consegna 1.2 Movimentazione 1.3 Imballo 1.4 Dimensioni dell attrezzatura

Dettagli

SA-1. Seghetto alternativo. Manuale d uso

SA-1. Seghetto alternativo. Manuale d uso INFORMAZIONE AGLI UTENTI ai sensi dell art. 13 del decreto legislativo 25 luglio 2005, n. 15 Attuazione delle Direttive 2002/95/ CE, 2002/96/CE e 2003/108/CE, relative alla riduzione dell uso di sostanze

Dettagli

Sistemi di protezione per impianti fotovoltaici.... per portare energia

Sistemi di protezione per impianti fotovoltaici.... per portare energia Sistemi di protezione per impianti fotovoltaici... per portare energia Introduzione alla protezione del fotovoltaico Soluzioni di protezione da sovratensioni Arnocanali Ai terminali degli organi elettromeccanici

Dettagli

Criteri di progettazione elettrica di impianti gridconnected

Criteri di progettazione elettrica di impianti gridconnected Criteri di progettazione elettrica di impianti gridconnected Per quanto attiene gli impianti connessi alla rete elettrica, vengono qui presentati i criteri di progettazione elettrica dei principali componenti,

Dettagli

BRAND NAME TELAIO DA INCASSO MANUALE DI INSTALLAZIONE IT IST 04 C 125-01

BRAND NAME TELAIO DA INCASSO MANUALE DI INSTALLAZIONE IT IST 04 C 125-01 BRAND NAME TELAIO DA INCASSO IT IST 04 C 125-01 MANUALE DI INSTALLAZIONE Signori, ringraziandovi per la preferenza accordataci nello scegliere e nell acquistare le nostre caldaie, Vi invitiamo a leggere

Dettagli

MODULI FV YINGLI SOLAR Manuale di installazione e uso

MODULI FV YINGLI SOLAR Manuale di installazione e uso MODULI FV YINGLI SOLAR Manuale di installazione e uso Ultimo aggiornamento: 1 settembre 2014 Applicabile a prodotti certificati IEC Il presente manuale riguarda moduli fotovoltaici ( moduli FV, chiamati

Dettagli

DVM1000 MULTIMETRO 3 IN 1 TESTER PER LINEA TELEFONICA / CAVI RETE

DVM1000 MULTIMETRO 3 IN 1 TESTER PER LINEA TELEFONICA / CAVI RETE MULTIMETRO 3 IN 1 TESTER PER LINEA TELEFONICA / CAVI RETE MANUALE UTENTE - 2 - MULTIMETRO 3 IN 1 TESTER LINEA TELEFONICA / CAVI RETE 1. Introduzione e caratteristiche A tutti i residenti nell Unione Europea

Dettagli

Istruzioni per l uso. Interruttore salvamotore > 8527/2

Istruzioni per l uso. Interruttore salvamotore > 8527/2 Istruzioni per l uso Interruttore salvamotore > Indice 1 Indice 1 Indice...2 2 Dati generali...2 2.1 Costruttore...2 2.2 Dati relativi alle istruzioni per l uso...2 2.3 Conformità a norme e disposizioni...3

Dettagli

VIESMANN. Istruzioni di montaggio e di servizio. Modulo di regolazione per impianti solari, tipo SM1. Avvertenze sulla sicurezza

VIESMANN. Istruzioni di montaggio e di servizio. Modulo di regolazione per impianti solari, tipo SM1. Avvertenze sulla sicurezza Istruzioni di montaggio e di servizio per il personale specializzato VIESMANN Modulo di regolazione per impianti solari, tipo SM1 per Vitocell 100-W, tipo CVUC-A Avvertenze sulla sicurezza Si prega di

Dettagli

Manuale d uso. Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche

Manuale d uso. Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche Manuale d uso Regolatore di carica EP5 con crepuscolare Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche ITALIANO IMPORTANTI INFORMAZIONI SULLA SICUREZZA Questo manuale contiene importanti informazioni sulla

Dettagli

MANUALE DI USO, MANUTENZIONE E INSTALLAZIONE TERMOCAMINO NINO

MANUALE DI USO, MANUTENZIONE E INSTALLAZIONE TERMOCAMINO NINO MANUALE DI USO, MANUTENZIONE E INSTALLAZIONE TERMOCAMINO NINO Realizzazione e installazione di termocamini con brevetto proprio Per ottenere le migliori prestazioni Le suggeriamo di leggere attentamente

Dettagli