Sommario INTRODUZIONE...3 CORRISPONDENZA...6 ENCICLOPEDIA DEL LE BLU...17 LE ROSSE...18 TRASPARENTI...22 CLASSIFICATORE...34 ARMADIO I...

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Sommario INTRODUZIONE...3 CORRISPONDENZA...6 ENCICLOPEDIA DEL 900...10 LE BLU...17 LE ROSSE...18 TRASPARENTI...22 CLASSIFICATORE...34 ARMADIO I..."

Transcript

1 Sommario INTRODUZIONE...3 CORRISPONDENZA...6 ENCICLOPEDIA DEL LE BLU...17 LE ROSSE...18 TRASPARENTI...22 CLASSIFICATORE...34 ARMADIO I...45 ARMADIO L...51 ARMADIO S...64 FASCICOLI SCIOLTI...67 SCRITTI, LEZIONI E APPUNTI... ERRORE. IL SEGNALIBRO NON È DEFINITO. ALTRI DOCUMENTI... ERRORE. IL SEGNALIBRO NON È DEFINITO. CARTE DELLA IUBS INTRODUZIONE...85 APPENDICE...110

2 Introduzione 2

3 INTRODUZIONE Il lavoro che si presenta è il frutto di un primo intervento sulle carte di Giuseppe Montalenti, primo professore di genetica in Italia, storico della scienza e naturalista e riguardano la sua attività scientifica, didattica, editoriale e politica. Le carte provengono dal Dipartimento di genetica dell Università di Roma. «La Sapienza» di Roma dove nel 1960 Montalenti fu chiamato alla Cattedra di Genetica dopo aver trascorso un lungo periodo di permanenza all Università di Napoli e alla Stazione Zoologica. Dopo la sua morte (2 luglio 1990) grazie alla tenacia della dott.ssa Flora Valentino, sua collaboratrice, è stato possibile recuperare non solo l archivio ma anche le raccolte di e stratti, le numerose riviste e la biblioteca personale e dare inizio ad primo intervento archivistico sulle carte. Nel corso della sua lunga carriera Montalenti aveva ricoperto numerose cariche: era stato professore di genetica prima a Napoli ( ) poi a Roma, qui era stato nominato preside della facoltà di Scienze dell Università di Roma nel 1968; socio attivissimo delle più importanti associazioni scientifiche nazionali e internazionali, era stato anche presidente dell Accademia dei Lincei ( ). Dal 1953 al 1958 era stato segretario generale poi presidente ( ) della International Union of Biological Sciences (IUBS). In tale qualità promosse l istituzione dell International Biological Program (IBP). Dal dicembre 1970 fu nominato presidente della Commissione del CNR per la conservazione della natura e delle sue risorse. La documentazione prodotta nello svolgimento dei diversi incarichi mostra come il suo produttore abbia avuto cura di conservare e in parte organizzare il proprio archivio. Non sempre però come succede nella maggior parte dei casi è possibile rintracciare elementi che fanno pensare ad una organizzazione dell archivio/archivi valida per tutto il periodo. Ci sono stati periodi in cui Montalenti ha privilegiato una organizzazione delle carte per materia, altri in cui ha prevalso l aspetto cronologico. Comunque nessun criterio fa pensare ad una precisa impostazione. Questo primo intervento sulle carte dello scienziato tende quindi a dare conto della situazione così come è stata trovata, una sorta di fotografia, che può successivamente essere scomposta per essere ricomposta con i criteri di ordinamento che saranno reputati opportuni. L archivio era dislocato inizialmente in armadi e classificatori situati in varie stanze dell'istituto, per iniziare il lavoro archivistico è stato necessario concentrare tutto il materiale in un locale, individuato inizialmente nella sede succursale di via Lancisi. Qui si è proceduto allo smistamento della documentazione utilizzando la scaffalatura esistente di circa 30 metri lineari. In questa prima fase è stato possibile individuare, secondo le indicazioni archivistiche rintracciabili, la documentazione che presentasse criteri di conservazione omogenei possibilmente impostati da Montalenti. Sono state quindi individuate le serie Corrispondenza, Enciclopedia del 900, Le Rosse e Le Blu. La prima raccoglie cronologicamente la corrispondenza dagli ultimi due anni del periodo napoletano fino al La seconda riguarda esclusivamente il carteggio e la presa visione dei manoscritti editoriali per la realizzazione dell opera dell Istituto della enciclopedia Treccani. Per le ultime due ci troviamo di fronte a documenti prodotti nel periodo napoletano. Nelle scatole che compongono Le blu troviamo prevalentemente di fascicoli di corrispondenza,

4 Introduzione impostati come quelli della serie Corrispondenza, con aggiunto un numero progressivo discontinuo. Nelle scatole che compongono Le Rosse troviamo corrispondenza e documentazione riguardante i rapporti con associazioni scientifiche nazionali e internazionali. Anche ai fascicoli che compongono questa serie viene assegnato un numero progressivo che ritroviamo in un elenco conservato in archivio che è servito con molta probabilità per il trasloco da Napoli a Roma. In assenza di ulteriori vincoli si è proceduto con cautela cercando di mettere insieme la documentazione che avesse elementi in comune: il luogo di conservazione e il condizionamento fisico. Questi elementi hanno dato corpo alle serie Trasparenti, che, accorpa le pratiche conservate in cartelline trasparenti, e alla serie Classificatore. La prima viene presentata in ordine cronologico, e contiene prevalentemente corrispondenza; la seconda si presenta così come è stata trovata, quasi si trattasse di un archivio di deposito dove i documenti venivano posti momentaneamente in attesa di essere inseriti nei fascicoli già aperti o in altri da aprire. Segue la documentazione conservata negli Armadi I, L, S. Si tratta di fascicoli organizzati per materia, conservati in contenitori originali con annotato il titolo sul dorso. Il contenuto è quasi sempre omogeneo. Si tratta sicuramente di un tentativo di dare ordine alle carte seguendo la scelta della separazione per materia. Tutti i fascicoli non riconducibili ad uno dei raggruppamenti individuati o costituiti sono stati raggruppati come Fascicoli sciolti. Seguono Scritti, lezioni e appunti e Altri documenti. Nel primo troviamo l elenco di documenti tenuti insieme in uno scatolone, si tratta delle carte più antiche conservate in questo archivio, in particolare le prime lezioni tenute da Montalenti, appunti di laboratorio e altro. Nel secondo si descrivono 5 contenitori ad anelli riguardante bibliografie, pubblicazioni ed elenchi di associazioni e accademie. Un discorso a parte va fatto per le carte prodotte da Montalenti in qualità di Segretario generale della International Union of Biological Sciences (IUBS), fondata nel 1919 a Bruxelles all interno della Conferenza delle accademie scientifiche interalleate. Montalenti ricoprì questo incarico dal 1953 al 1959, poi venne nominato Presidente ( ). E' stato possibile isolare questo fondo perché lo stesso Montalenti ha avuto la cura di mettere insieme (il più delle volte è ricorso allo spago per tenere insieme alcuni fascicoli) e segnare con l'annotazione di suo pugno "Archivio IUBS" tutta la documentazione riguardante questo incarico. Per le informazioni relative a queste carte rimandiamo alla introduzione storicoarchivistica a pag. 86. Nel locale di via Lancisi si conservava anche una ricca raccolta di estratti da riviste, nazionali e internazionali, su argomenti scientifici diversi, che Montalenti aveva fatto sistemare in ordine alfabetico per autore, all'interno di una partizione per materia (per e sempio G.U. genetica umana). Questa raccolta è diventata nel tempo nota come la Miscellanea di Montalenti. Le carte hanno subito un ulteriore trasloco nell'estate del 2000, quando, l'archivio personale, le carte della IUBS e la Miscellanea Montalenti, sono stati definitivamente assegnati al Dipartimento di storia di medicina sperimentale, Sezione di storia della medicina dell'università «La Sapienza» di Roma. Grazie alla sensibilità della professoressa Luciana Rita Angeletti e al dott. Gilberto Corbellini questo importante archivio ha trovato una dignitosa collocazione. Qui è stato possibile completare il lavoro di schedatura e passare alla fase di ricondizionamento e numerazione. 4

5 Introduzione Per la descrizione archivistica della documentazione ci siamo attestati su un livello medio (numero di corda, titolo, commento tipologico e di contenuto, riferimenti istituzionali e archivistici, consistenza documentale (solo per la corrispondenza della IUBS), e stremi cronologici e annotazioni. Restano fuori da questa prima tranche di lavoro: quello che è rimasto delle tesi di laurea (circa 100) che Montalenti aveva conservato nel corso della sua lunga carriera universitaria ( ) e una ricca raccolta di foto, diapositive, lastre e materiale iconografico (disegni, schizzi, bozze etc.) sistemati in uno scatolone. La consistenza è di 158 buste (141 per l archivio personale e 17 per l archivio IUBS). Il lavoro è stato realizzato dalla società di servizi archivistici Memoria srl. La schedatura delle serie Corrispondenza, Trasparenti e Classificatore è opera di Gina Antonetti. Un ringraziamento particolare va alla dott.ssa Maria Conforti. Il lavoro è stato realizzato con finanziamenti del CNR. 5

6 CORRISPONDENZA ( ) Si tratta di una serie impostata da Montalenti. La corrispondenza si presenta in ordine cronologico, ripartita per semestre, sulle copertine sono indicati gli estremi cronologici. La documentazione ha come oggetto l attività universitaria, a partire dalla fine del periodo napoletano fino agli anni 80. In particolare si conserva la corrispondenza con i colleghi di altre università e diversi istituti scientifici, italiani ed esteri, con gli ex allievi e collaboratori, con riviste e case editrici, con l Accademia nazionale dei Lincei. busta 1 1. Corrispondenza ottobre dicembre 1958, gennaio maggio ago giu Corrispondenza dic dic. 29 busta 2 3. Corrispondenza 1 I VII nov lug Corrispondenza ottobre 1962 marzo ago mar. 15 busta 3 5. Corrispondenza marzo dicembre mar dic Corrispondenza gennaio agosto nov ago. 21 busta 4 7. " Corrispondenza luglio dicembre 1964" 1964 ago. 19 dic. 29

7 8. " Corrispondenza 1 gennaio 31 marzo 1965" 1964 ago mar " Corrispondenza 1 aprile 31 luglio 1965" 1965 apr. 1 lug. 7 busta Corrispondenza 1 settembre 31 dicembre lug gen " Corrispondenza 1 gennaio 31 marzo 1966" 1965 nov mar Corrispondenza aprile giugno feb. 6 lug. 30 busta Corrispondenza luglio dicembre 1966 A stampa: estratto dal «Monitore zoologico italiano», vol. LXXIV 1966, che riporta una recensione al volume di Montalenti L Evoluzione, Torino giu dic Corrispondenza gennaio luglio dic lug. 29 busta Corrispondenza 1 VIII 31 XII lug gen Corrispondenza 1 I 30 IV dic apr. 23 busta Corrispondenza luglio dicembre gen. 25 dic. 30 7

8 18. Corrispondenza 1 gennaio 31 luglio ott ago. 1 busta Corrispondenza 1 VIII 31 XII ago gen Corrispondenza 1 I 31 VII ott set Corrispondenza 1 VIII 31 XII ago. 23 dic. 20 busta Corrispondenza 1 gennaio 30 giugno Corrispondenza 1 luglio 31 dicembre dic giu gen gen Corrispondenza 1 I 31 XII set dic.14 busta Corrispondenza gennaio dicembre dic dic Corrispondenza gennaio luglio ott lug. 31 busta Corrispondenza agosto dicembre lug dic. 22 8

9 28. Corrispondenza gennaio luglio 1976 Anche atti giudiziari del tribunale di Velletri relativi ad una causa civile per accertamento di paternità (Montalenti era stato nominato quale membro di un consiglio incaricato di svolgere una perizia scientifica sui polimorfismi genetici ematici) set lug " Corrispondenza Luglio Dicembre ago. 9 dic. 27 busta Corrispondenza gennaio luglio gen. 15 ago Corrispondenza 1 settembre luglio giu lug. 31 busta Corrispondenza II semestre lug gen Corrispondenza lug dic Corrispondenza 1 I 31 VII gen. 3 ago. 8 9

10 ENCICLOPEDIA DEL 900 ( ) Si tratta del carteggio per l'assegnazione delle voci dell'enciclopedia del Novecento. Montalenti è stato membro del comitato direttivo dell'opera, in particolare si è occupato della sezione Biologia. Una buona parte delle lettere è protocollata dalla Enciclopedia italiana e girata a Montalenti in copia, talvolta è presente l'originale. Le voci si presentano in ordine alfabetico. La documentazione (manoscritto editoriale e corrispondenza) è raccolta in camicie bianche con titolo autografo di Montalenti. Nel titolo compare la voce e l'elenco degli scienziati contattati per l'assegnazione del lavoro (spesso compare accanto al cognome "si", o "no", a seconda della risposta data in merito alla proposta). Alcune volte è annotato il numero delle cartelle. Il manoscritto è presente in copia originale, in fotocopia, con o senza correzioni. Di questo si dà informazione nella nota descrittiva dei fascicoli. busta " Abiogenesi. Cartelle 30. (...), no, Keosian, si, Ponnamperuma, si" Manoscritto editoriale di John Keosian e corrispondenza mag feb " A(datt.)amento. Cartelle 60. Lerner, no; Wallace, no; Lewontin, si; Morpurgo, si" Manoscritto editoriale di R. C. Lewontin e corrispondenza mag gen " Anatomia. Cartelle 40. Amprino" Manoscritto editoriale di Rodolfo Amprino e corrispondenza lug giu " Antropologia. Vallois, no; Koeningswald, no" Corrispondenza mar. 17 mag

11 5 " Associazioni biologiche. Giacomini" Bibliografia (datt.), corrispondenza. 6. " Biocidi (vedi Inquinamento), A. Sampaolo e S. Bettini, si" Corrispondenza. 7. " Biofisica. Ageno" Manoscritto editoriale di Mario Ageno accompagnato da una lettera mag. 19 lug mar lug " Prof. Giuseppe Montalenti. Biologia" Manoscritto editoriale di Emanuele Padoa, corrispondenza giu feb " Biologia molecolare (Molecolar biology). Monod, no; Antonini, si" Manoscritto editoriale di Eraldo Antonini (copia), corrispondenza dic " Botanica. Thiman, no; Heslop Harrison, si" Manoscritto editoriale di J. Heslop Harrison, prima versione, più copia con correzioni. Corrispondenza mar feb. 9 busta " Cellula. Cartelle 90. Brachet" Manoscritto editoriale di J Brachet (copia). Appunti ms. di Montalenti. Corrispondenza mar mag " Citologia. Danielli, no; Barigozzi, si" Manoscritto editoriale di C. Barigozzi e corrispondenza mag lug " Esobiologia. Margaria, si" Manoscritto editoriale di Rodolfo Margaria (copia), corrispondenza mar mag " Etologia. Mainardi" Corrispondenza mar feb

12 15. " Eugenics. Penrose, no; Lasker, no; Barrai, si" Manoscritto editoriale in tre stesure di Italo Barrai. Corrispondenza ott feb " Gene. Cartelle 20. Pontecorvo" Corrispondenza agosto gen " Idrobiologia. Limnologia. Cartelle 40. Rodhe, no; Hasler, no; Lund (si attende risposta definitiva. Per ora è in dubbio), Tonolli, si" Manoscritto editoriale di Livia Tonolli. Corrispondenza mar giu " Inquinamento. C. Rossi e G. B. Marini Bettolo" Manoscritto editoriale di C. Rossi e di G. B. Marini Bettolo (copia). Corrispondenza feb. 12 mar " Lotta biologica. Inquinamento. G. Bettini e A. Filipponi, si" Corrispondenza mar " Microbiologia. Dubos, no; Luria, no; Stranier, no; Lwoff, no; Pollock, no; Wilkinson, si" Corrispondenza dic giu " Microscopia" Manoscritto editoriale di Doria Steve Bocciarelli. Corrispondenza ago gen " Migrazioni. Frisch, si" Manoscritto editoriale di Otto von Frisch.(copia). Corrispondenza gen. 11 dic. 15 busta " Mimetismo. Cartelle 30. Kettlewell" Manoscritto editoriale di H. B. Kettlewell (copia). Corrispondenza lug gen

13 24. " Oceanografia biologica. Steeman Nielsen" Manoscritto editoriale di E. Steeman Nielsen (copia). Corrispondenza mag mar " Omeostasi. Manoscritto editoriale di Pietro Omodeo (due stesure più copia). Corrispondenza ago dic " Orientamento. Carte 30. Pardi" Manoscritto editoriale di Leo Pardi. Corrispondenza lug apr " Ormoni, degli invertebrati Wigglesworth; nelle piante Wilkins no, Marré, si" Manoscritto editoriale Ormoni negli invertebrati di V. B. Wigglesworth (copia). Corrispondenza, estratto sull'argomento (fotocopia) lug lug " Paleontologia. Cartelle 60. Simpson" Corrispondenza ago 25 nov " Radiobiologia. Hollaender, no; Silini" Manoscritto editoriale di Giovanni Silini. Corrispondenza mag lug " Razza. Modiano, si" Corrispondenza mar " Rigenerazione. Pasquini, si" Corrispondenza mar nov " Riproduzione. Ranzi, si" Corrispondenza apr. 27 lug

14 busta " Ritmi biologici. Lona, no" Manoscritto editoriale di Hermann Remmert (copia). Corrispondenza mag nov " Scienza. I Popper, si; II Medawer, Hollander, Jacob, no" Corrispondenza ott " Selezione. Cartelle 40. Lush no Thoday, si" Manoscritto editoriale di J. M. Thoday (copia). Corrispondenza 1970 dic. 11 mag " Sesso. Cartelle 50 Witschi. Segal, si" Corrispondenza mag giu " Sistematica biologica. Cartelle 30. Mayr, si" Corrispondenza apr ott " Simbiosi. Starr" Corrispondenza dic lug " Simmetria. Ageno" Corrispondenza lug. 31 ago " Specie. White" Corrispondenza apr " Sviluppo. Cartelle 90 Waddington, Garcìa Bellido" Corrispondenza lug gen. 4 14

15 42. " Sociobiologia. Wilson, no; Eberhard, no; Alcock, no; Barash, si" Manoscritto editoriale di D. Barash (copia). Corrispondenza ott lug " Trasformazione. Dulbecco" Corrispondenza nov. 25 dic " Trasporto per membrana. Singer, no; Passow, no; Fronter, si" Corrispondenza feb nov " Uomo (origine, razze) Le Gros Clark, Tobias, Passarello" Corrispondenza giu mar " Ultrastruttura. Francetti, no; Bairati, si" Corrispondenza dic dic " Ultrasuoni. Mainardi (cancellato con la penna) Noirot" Manoscritto editoriale di Eliane Noirot (copia). Corrispondenza gen. 14 lug " Vita (Origine della). Ponnamperuma" Corrispondenza apr nov " Vitalismo e meccanicismo. Amodeo, no; Munson, si" Corrispondenza apr lug " Zoologia" Manoscritto editoriale di P.P. Grassé (copia). Corrispondenza mar giu. 7 15

16 busta Enciclopedia del 900. Articoli in visione Fascicoli con le voci e corrispondenza in fotocopia. Demografia Copie solleciti Struttura delle proteine Cibernetica Fotocopie articoli chiesti dal prof. Montalenti nella riunione del 4 gennaio a Pisa Sciolto: manoscritto editoriale della voce Acidi nucleici e Agricoltura, anche corrispondenza gen. 20 ott. 27 busta Virus di Claudio Basilico Copia del manoscritto editoriale e corrispondenza set. 13 nov Voci I fascicoli raccolgono solo corrispondenza: Ecologia. c. 40. Duvigneaud Embriologia di Alberto Monroy Entomologia. Grandi, rifiutato. Baccetti, si Biometria. c. 30, Barbensi 1970 mar feb Voci: Genetica e Geni Due fascicoli con corrispondenza e prime bozze delle due voci, anche Aggiornamento dell articolo Genetica (datt.) di Montalenti per l Enciclopedia medica italiana gen Voce: Uomo. Origine ed evoluzione Corrispondenza e manoscritto editoriale in fotocopia 1983 ott giu

17 LE BLU ( ) La documentazione che segue era conservata in scatole blu fatiscenti con numero progressivo discontinuo. Si tratta di corrispondenza dell ultimo periodo di permanenza all Istituto di Genetica di Napoli. L ultimo fascicolo non presenta un numero progressivo assegnato, ma è stato collocato in questo raggruppamento perchè conservato nello stesso luogo di origine e con lo stesso tipo di scatola. busta Ottobre 56 luglio 57 3 Corrispondenza 1956 ott lug. 2. Corrispondenza maggio settembre mag. set. busta Marzo luglio Corrispondenza mar. lug. busta Corrispondenza 1958 gen. ott. 17

18 LE ROSSE ( ) La documentazione che segue era conservata in scatole rosse fatiscenti, sul dorso, oltre al titolo è presente un numero progressivo. Di questa documentazione si conserva un elenco stilato probabilmente durante il trasloco da Napoli a Roma. Il fascicolo riguardante la mostra su Cesi (fasc. 11) non ha un numero assegnato, sicuramente non fa parte di questo raggruppamento, ma è presente ugualmente perchè conservato nello stesso luogo di origine e con lo stesso tipo di scatola rossa. busta AGI 2 L Agi viene costituita nel 1953, Montalenti ne è presidente dal 1953 al 1955, nel 1956 è segretario, poi, fino al 1959 è consigliere. Qui si conserva corrispondenza, l elenco dei soci, rendiconti, la bozza dello statuto del 25 giugno Statuto e regolamento a stampa giu ott Società italiane 5 1. Biometric Society Montalenti. scrive e riceve in qualità di Presidente della Regione italiana della Biometric Society. Il fascicolo contiene: richieste di iscrizione, corrispondenza, programmi, elenco dei partecipanti al IV Corso di metodologia statistica per ricercatori biologici. Elenco dei soci della Regione italiana della Biometric Society al 31 dicembre 1955 e anche in altre date. Elenco dei volumi della Biblioteca della Regione italiana della Biometric Society, verbali, statuto della Regione italiana della Biometric Society, programma della III Conferenza internazionale di biometria del feb ott Società italiana di demografia e statistica Statuto, bollettino di informazioni nn. 4 5, corrispondenza Biologia sperimentale Odg e circolari della Società italiana di biologia sperimentale. Elenco dei soci della sezione di Napoli. Corrispondenza. Moduli non compilati per il rilevamento di dati per studi di genetica A.S.T.I. Associazione scienziati e tecnici italiani Corrispondenza, foglio di adesione all associazione Società italiana di metodologia Atto costitutivo, statuto, elenco dei soci della Società italiana di metodologia e filosofia delle scienze, corrispondenza

19 6. Genetica medica Statuto a stampa della Società italiana di genetica medica, programmi e lettere circolari ai soci, programma sett. 7. Italia URSS Associazione italiana per i rapporti culturali con l Unione Sovietica Statuto, corrispondenza SIGE Società italiana di genetica ed eugenetica Corrispondenza, bozza dello statuto, odg Carte sciolte: estratto del Giornale dell Università con relazione e appello dell ANPUR, due lettere circolari della stessa associazione set. busta Rockefeller 7 Corrispondenza con la Rockefeller Foundation Asellus 8 Appunti, relazioni, estratti, scritto di Montalenti Evoluzione della sessualità, appunti, tabelle, grafici Russia 11 Corrispondenza, ritagli di giornale, appunti ms., biglietti souvenir in russo busta Studi di agrobiologia 14 Numeri della rivista «Studi di agrobiologia» nn. 3 10, anno I; nn. 1 6 anno III, a cura dell Associazione italiana per i rapporti culturali con l U.R.S.S Parigi Bruxelles Copenhagen Parigi 1954 Corrispondenza, relazioni sulla talassemia, programma del 5 Congresso internazionale della trasfusione sanguigna, svoltosi dal 13 al 19 settembre mag. 30 dic

20 2. Bruxelles 1955 Corrispondenza con l Istituto di cultura di Bruxelles e con la Libre Université de Bruxelles busta Genetica carta da appunti Genetica Materiale preparatorio per la pubblicazione del volume G. Montalenti Elementi di genetica, Cappelli, Bologna, 1939, con la prefazione di Alessandro Ghigi, fotografie, disegni, lucidi, foglio (datt.) con le didascalie. Corrispondenza e estratti set mar Genetica. Appunti Ms. con la struttura dell opera. anni Carta da appunti Fogli bianchi, carta intestata Eight congresso internazionale di genetica a Stoccolma luglio Sciolto: dispensa (datt.) Report on genetics (Italy) busta Congresso genetica 20 Carte sciolte: corrispondenza, appunti, relativi al periodo di permanenza di Montalenti all Istituto di Genetica di Napoli, in particolare con Ghigi a Bologna e Barigozzi a Milano. Documenti riguardanti l organizzazione del IX congresso di Genetica da organizzare in Italia, dopo l 8 fatto in Svezia nel Biglietti ferroviari, ricevute e resoconti delle spese sostenuto per il IX congresso, verbali del Comitato ordinatore del IX Congresso internazionale di genetica. Fascicolo Comitato permanente dei Congressi di Genetica. Programmi, relazioni, corrispondenza lug lug Lezioni di storia della biologia, embriologia e genetica 22 Contiene 4 fascicoli A B C D con appunti su esperimenti di laboratorio sulle termiti. anni 60 20

21 busta Cesi Busta intestata del Dipartimento di genetica e biologia molecolare Mostra Cesi traduzione inglese contenente la traduzione in inglese del testo del catalogo della mostra organizzata dall Accademia dei Lincei su Federico Cesi accompagnata da due biglietti dei traduttori. Busta intestata dell Istituto italiano per gli studi filosofici di Napoli con copia del dattiloscritto descritto nel punto precedente. Cartellina Mostra Cesi Parigi Elenchi e preventivi contenente corrispondenza, piante, elenco delle opere da esporre, relazioni, preventivi. Cartellina Mostra Cesi. Parigi Corrispondenza varia ott mag. 3 busta 30 segue fasc. 11 Scatola Mostra Cesi traduzione di Francesca Bédarida Contiene testi (datt.) sulla storia di Cesi, fondatore dell Accademia dei Lincei. Pianta, progetto dell arch. Costantino Dardi di Roma, dépliant della Fondation Dosne Thiers di Parigi, corrispondenza. Si conservano alcuni numeri delle riviste «Italia nostra» e «Abstracta»

22 TRASPARENTI ( ) Si tratta di un accorpamento di documenti che hanno come elemento comune il tipo di condizionamento. Le cartelline trasparenti contengono prevalentemente corrispondenza. La documentazione del periodo napoletano si presenta priva di suddivisioni interne, raggruppata generalmente per anno. La corrispondenza degli anni successivi si presenta talvolta suddivisa per argomento o per corrispondente (rapporti con Case Editrici, Associazioni, Accademia dei Lincei, funzioni accademiche ), ma non sempre. Sulle carte sono spesso presenti annotazioni a matita Archivio. busta Corrispondenza F. Lillie Corrispondenza con Frank R. Lillie 1933 nov nov Miscellanea Ricevute. Lettere di incarico di insegnamento all Università di Napoli. Contratto con la Casa editrice Einaudi giu set Corrispondenza 1948 ott. 22 nov Corrispondenza 1949 mar. 15 nov Corrispondenza Corrispondenza relativa ad una sovvenzione concessa a Montalenti dalla Fondazione Rockefeller di New York per un viaggio di studio negli U.S.A dic dic Corrispondenza 1950 giu dic Corrispondenza 1952 feb gen. 5 22

23 8. Corrispondenza Corrispondenza 1954 gen. 15 dic Corrispondenza 1955 gen. 26 ago Corrispondenza 1957 lug. 18 dic. 15 busta Supporting members Contiene corrispondenza riguardante la IUBS segnata in parte US giu feb Corrispondenza 1959 set. 2 dic Corrispondenza 1960 gen ago Corrispondenza 1960 feb. 1 dic. 29 busta Ospiti stranieri Corrispondenza lug apr Corrispondenza scientifica anni Minuta manoscritta di un discorso funebre per un collega dell Università di Roma. Corrispondenza varia ott lug Gedda Corrispondenza, ritagli di giornale sulla questione Luigi Gedda direttore dell Istituto Gregorio Mendel nov

24 19. Associazioni italiane Corrispondenza e statuto della Società italiana di statistica medico sanitaria. Corrispondenza e statuto della Società italiana di statistica. Corrispondenza con la Società italiana per la organizzazione internazionale dic apr Corrispondenza Editori Corrispondenza. La documentazione reca spesso, a matita, la segnatura Archivio/ Editori/ con il nome della casa editrice nov ott Affari diversi Corrispondenza con l Istituto italiano di antropologia (Montalenti ne fu presidente negli anni 70). Statuto e notiziario (marzo 1977) dell Unione antropologica italiana (UAI). Atto costitutivo del 26 febbraio 1977, corrispondenza, verbali di assemblee della Federazione delle istituzioni antropologiche italiane (FIAI). Corrispondenza con la Società italiana di biogeografia. Corrispondenza, elenco dei membri del Gruppo italiano di storia della scienza. Relazione di minoranza della 6 Commissione permanente per l Istruzione pubblica e Belle arti sui disegni di legge Istituzione della Scuola obbligatoria statale dai 6 ai 14 anni e Istituzione della Scuola media presso il Senato della Repubblica, III legislatura (1961) feb. 28 busta Centro di genetica sul monte Terminillo (Rieti) dell Università di Pavia Corrispondenza, verbali, relazioni sett ott Akademische Verlagsgesellschaft di Francoforte Corrispondenza dic. 13 dic Associazioni internazionali Corrispondenza con le seguenti associazioni: The Linnean Society of London, The New York Academy of Sciences, Rockefeller Institute, Eugenics Society, International Association of human Biologists, International Council of Scientifics Unions, International Society for Cell Biology, International Cell Research Organization (ICRO) mar ago

FONDO PAOLO TONIOLATTI CENSIMENTO 1968-1981, con documentazione dal 1956

FONDO PAOLO TONIOLATTI CENSIMENTO 1968-1981, con documentazione dal 1956 FONDO PAOLO TONIOLATTI CENSIMENTO 1968-1981, con documentazione dal 1956 a cura di Marco Giovanella Il fondo di Paolo Toniolatti (Trento 1941- ) è pervenuto al Centro di documentazione «Mauro Rostagno»

Dettagli

CURRICULUM DELL ATTIVITA DIDATTICA E SCIENTIFICA DELLA PROF. MARIA RITA SAULLE

CURRICULUM DELL ATTIVITA DIDATTICA E SCIENTIFICA DELLA PROF. MARIA RITA SAULLE CURRICULUM DELL ATTIVITA DIDATTICA E SCIENTIFICA DELLA PROF. MARIA RITA SAULLE Laureata in giurisprudenza nell Università di Roma il 13 Marzo 1958 con voti 110/110 e lode. Assistente volontaria alla Cattedra

Dettagli

Bollettino Notiziario Anno Accademico 2003-2004

Bollettino Notiziario Anno Accademico 2003-2004 Università degli Studi di Padova FACOLTÀ DI SCIENZE MM.FF.NN. Bollettino Notiziario Anno Accademico 2003-2004 LAUREA QUINQUENNALE IN SCIENZE BIOLOGICHE Ordinamento degli Studi Informazioni Generali LAUREA

Dettagli

Seminario Istruzione Segretari Eletti 2015-2016

Seminario Istruzione Segretari Eletti 2015-2016 Seminario Istruzione Segretari Eletti 20-2016 Massimiliano Tacchi Segretario Alessandro Stefanelli Co-Segretario Montecatini Terme, 28 marzo 20 Compiti della Segreteria Distrettuale Compiti della Segreteria

Dettagli

Fondo Ducceschi Alino Buste 5 Fascicoli 36

Fondo Ducceschi Alino Buste 5 Fascicoli 36 Fondo Ducceschi Alino Buste 5 Fascicoli 36 Alino Ducceschi, sestese di origini toscane, sindacalista della Fiom, tecnico dell azienda Oronzio De Nora Impianti elettrochimici, ha versato alla Fondazione

Dettagli

Scuola di commercio maschile serale Angelo Bargoni

Scuola di commercio maschile serale Angelo Bargoni ARCHIVIO DI STATO DI CREMONA Scuola di commercio maschile serale Angelo Bargoni Inventario (1906-1973) La scuola serale maschile di commercio di Cremona fu istituita il 22 gennaio 1894, per iniziativa

Dettagli

FONDO GIANCARLO SALMINI CENSIMENTO

FONDO GIANCARLO SALMINI CENSIMENTO FONDO GIANCARLO SALMINI CENSIMENTO a cura di Marco Giovanella Il fondo Giancarlo Salmini è stato tra i primi a essere conferito al Centro di documentazione «Mauro Rostagno», alla fine degli anni ottanta.

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM PROF. AVV. FIORELLA D ANGELI

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM PROF. AVV. FIORELLA D ANGELI UNIVERSITA DEGLI STUDI e-campus FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA Corso di laurea GIURISPRUDENZA MAGISTRALE PROF. AVV. Fiorella D Angeli CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM PROF. AVV. FIORELLA D ANGELI La Prof.ssa Fiorella

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM PROF. AVV. FIORELLA D ANGELI

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM PROF. AVV. FIORELLA D ANGELI CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM PROF. AVV. FIORELLA D ANGELI La Prof.ssa Fiorella D Angeli si è laureata in Giurisprudenza il 28 novembre 1972 presso l Università degli Studi di Roma La Sapienza con votazione

Dettagli

Facoltà di Scienze Corso di Laurea in Informatica ADEMPIMENTI PER LAUREANDI. Scadenze da rispettare per potersi laureare:

Facoltà di Scienze Corso di Laurea in Informatica ADEMPIMENTI PER LAUREANDI. Scadenze da rispettare per potersi laureare: ADEMPIMENTI PER LAUREANDI Scadenze da rispettare per potersi laureare: 1) Prima della consegna della domanda di laurea il laureando dovrà accedere al sito di AlmaLaurea (http://www.unica.it/almalaurea),

Dettagli

l.demofonti@tiscali.it

l.demofonti@tiscali.it CURRICULUM VITAE Nome: Cognome: e.mail: Laura Demofonti l.demofonti@tiscali.it FORMAZIONE 2002: Diploma di dottore di ricerca in discipline storiche della Scuola Normale Superiore di Pisa (titolo della

Dettagli

Banco di Chiavari e della Riviera Ligure Archivio storico Elenco di consistenza

Banco di Chiavari e della Riviera Ligure Archivio storico Elenco di consistenza Banco di Chiavari e della Riviera Ligure Archivio storico Elenco di consistenza L elenco di consistenza che qui di seguito si propone si basa sulle indicazioni riportate sulle coste di registri e faldoni,

Dettagli

1 Bando per la concessione di contributi per l avvio e lo sviluppo di collaborazioni internazionali dell Ateneo anno 2014

1 Bando per la concessione di contributi per l avvio e lo sviluppo di collaborazioni internazionali dell Ateneo anno 2014 AREA RICERCA E SVILUPPO U.O.A. COOPERAZIONE INTERNAZIONALE PER LA FORMAZIONE E LA RICERCA BANDO INTEGRATO CON LE MODIFICHE DI CUI AL DECRETO RETTORALE N. 4163 DEL 25.11.2014 Vedi art. 2 - Modalità di presentazione

Dettagli

VERBALE N. 1 Seduta preliminare

VERBALE N. 1 Seduta preliminare PROCEDURA PER IL CONSEGUIMENTO DELL ABILITAZIONE SCIENTIFICA NAZIONALE ALLE FUNZIONI DI PROFESSORE UNIVERSITARIO DI PRIMA FASCIA E SECONDA FASCIA PER IL SETTORE CONCORSUALE 06/D1 MALATTIE APPARATO CARDIOVASCOLARE

Dettagli

spadaroantonio@hotmail.it Corso di studi in Medicina e Chirurgia Università degli Studi di Messina Università degli Studi di Messina

spadaroantonio@hotmail.it Corso di studi in Medicina e Chirurgia Università degli Studi di Messina Università degli Studi di Messina F O R M A T O E U R O P E O C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Antonio Spadaro Indirizzo Via Litta Modignani n. 18 00144 Telefono 3200480707 Fax 0688922537 e-mail spadaroantonio@hotmail.it

Dettagli

Università degli Studi di Roma La Sapienza Facoltà di Scienze Matematiche Fisiche e Naturali Dipartimento di Biologia Animale e dell Uomo

Università degli Studi di Roma La Sapienza Facoltà di Scienze Matematiche Fisiche e Naturali Dipartimento di Biologia Animale e dell Uomo Università degli Studi di Roma La Sapienza Facoltà di Scienze Matematiche Fisiche e Naturali Dipartimento di Biologia Animale e dell Uomo ANNO ACCADEMICO 2003-2004 BANDO DI CONCORSO PER L AMMISSIONE AL

Dettagli

Francese ottimo Ottima conoscenza dei sistemi operativi Windows e Leopard.

Francese ottimo Ottima conoscenza dei sistemi operativi Windows e Leopard. Informazioni personali Nome Enrico Alleva Data di nascita Agosto 1953 Qualifica Dirigente di ricerca Amministrazione Istituto Superiore di Sanità Incarico attuale Presidente Stazione Zoologica Anton Dohrn

Dettagli

Fondo Rossi Doria Paolo (Pablo)

Fondo Rossi Doria Paolo (Pablo) Fondo Rossi Doria Paolo (Pablo) Buste 16 Fascicoli 35 Paolo (Pablo) Rossi Doria nasce a Buenos Aires (Argentina) l 8 luglio 1942. Dopo la maturità classica conseguita presso il Liceo Berchet di Milano

Dettagli

VALUTAZIONE DEI TITOLI E DELLE PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE DEL CANDIDATO DOTT. CANNAS MASSIMO

VALUTAZIONE DEI TITOLI E DELLE PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE DEL CANDIDATO DOTT. CANNAS MASSIMO PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI RICERCATORE CON CONTRATTO DI LAVORO SUBORDINATO A TEMPO DETERMINATO DELLA DURATA DI 1 ANNO, PRESSO LA FACOLTÀ

Dettagli

Verbale n. 2 (valutazione dei titoli e delle pubblicazioni scientifiche)

Verbale n. 2 (valutazione dei titoli e delle pubblicazioni scientifiche) Procedura di valutazione comparativa per la copertura di un posto di professore ordinario per il settore scientifico-disciplinare ING INF/05 Sistemi di Elaborazione delle Informazioni presso la Facoltà

Dettagli

La commissione si aggiorna a data da definire per la valutazione dei candidati, la formulazione dei giudizi e l individuazione dei candidati idonei.

La commissione si aggiorna a data da definire per la valutazione dei candidati, la formulazione dei giudizi e l individuazione dei candidati idonei. Verbale della procedura comparativa ai sensi del Regolamento di Ateneo per la disciplina della chiamata dei professori di prima e seconda fascia in attuazione degli articoli 18 e 24 della legge 240/2010.

Dettagli

1979 Laurea in Economia e Commercio - Università degli Studi di Messina 1979

1979 Laurea in Economia e Commercio - Università degli Studi di Messina 1979 Curriculum Vitae Informazioni personali Nome / Cognome Mariangela Mazzaglia Indirizzo (residenza) Via Flarer, n. 25 27100 Pavia Telefono 06 97727075 (MIUR) Fax 06 97727391 (MIUR) E-mail mariangela.mazzaglia@miur.it

Dettagli

DISPOSIZIONI PER LA CONSULTAZIONE E RIPRODUZIONE DEI FONDI LIBRARI ANTICHI E SPECIALI, ARCHIVISTICI E DOCUMENTARI

DISPOSIZIONI PER LA CONSULTAZIONE E RIPRODUZIONE DEI FONDI LIBRARI ANTICHI E SPECIALI, ARCHIVISTICI E DOCUMENTARI DISPOSIZIONI PER LA CONSULTAZIONE E RIPRODUZIONE DEI FONDI LIBRARI ANTICHI E SPECIALI, ARCHIVISTICI E DOCUMENTARI 1. AMBITO DI APPLICAZIONE Le presenti disposizioni si applicano alla consultazione e riproduzione

Dettagli

A scuola di editoria. programma 2016 / Torino. Corso di formazione per redattori editoriali

A scuola di editoria. programma 2016 / Torino. Corso di formazione per redattori editoriali A scuola di editoria Corso di formazione per redattori editoriali Chi è il redattore editoriale? Quale attività svolge? Come affronta il lavoro sul testo? Quali tecniche deve conoscere e quali strumenti

Dettagli

VERBALE RIUNIONE COMITATO DI COORDINAMENTO MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN

VERBALE RIUNIONE COMITATO DI COORDINAMENTO MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN VERBALE RIUNIONE COMITATO DI COORDINAMENTO MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN DIDATTICA DELLE SCIENZE PER INSEGNANTI DELLA SCUOLA PRIMARIA E SECONDARIA DI PRIMO GRADO: UNA FORMAZIONE QUALIFICATA PER

Dettagli

giuseppina.fecchi@istruzione.it;

giuseppina.fecchi@istruzione.it; 1 CURRICULUM VITAE GIUSEPPINA FECCHI Nome Telefono 075-69964 E-mail Nazionalità Italiana Data di nascita 01-04-1954 GIUSEPPINA FECCHI giuseppina.fecchi@istruzione.it; ESPERIENZA LAVORATIVA Presso Ministero

Dettagli

Pci di Milano sezione Oreste Ghirotti

Pci di Milano sezione Oreste Ghirotti Pci di Milano sezione Oreste Ghirotti Buste 10 fascicoli 64 Il fondo conserva le carte della sezione del Pci Oreste Ghirotti, spezzoni di archivio delle sezioni Masi Tavecchia e Venerino Mantovani, carte

Dettagli

ISTITUTO STORICO DELLA RESISTENZA IN TOSCANA Fondo Carlo Ballario Regesto redatto da Francesco Mascagni (luglio 2015)

ISTITUTO STORICO DELLA RESISTENZA IN TOSCANA Fondo Carlo Ballario Regesto redatto da Francesco Mascagni (luglio 2015) ISTITUTO STORICO DELLA RESISTENZA IN TOSCANA Fondo Carlo Ballario Regesto redatto da Francesco Mascagni (luglio 2015) Le seguenti carte di Carlo Ballario sono state donate all Isrt dalla figlia signora

Dettagli

Fondo Elio Quercioli. Serie: CORRISPONDENZA, COMUNICAZIONI. Busta 1 fasc. 1 Lettere varie cc. 410 Date: 10/11/1974 2/03/2000 altre carte sd.

Fondo Elio Quercioli. Serie: CORRISPONDENZA, COMUNICAZIONI. Busta 1 fasc. 1 Lettere varie cc. 410 Date: 10/11/1974 2/03/2000 altre carte sd. Fondo Elio Quercioli Buste 15 fascicoli 61 Elio Quercioli (1926-2000), giornalista. Partecipa alla Resistenza. Direttore del giornale «Voce comunista». È membro della Segreteria della Federazione milanese

Dettagli

VERBALE N. 2. VALUTAZIONE DELLE PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE, DEL CURRICULUM, DELL ATTIVITA DIDATTICA E CLINICA (se prevista)

VERBALE N. 2. VALUTAZIONE DELLE PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE, DEL CURRICULUM, DELL ATTIVITA DIDATTICA E CLINICA (se prevista) PROCEDURA VALUTATIVA DI CHIAMATA PER LA COPERTURA DI N 1 POSTO DI PROFESSORE ASSOCIATO AI SENSI DELL ART. 24, COMMA 6 DELLA LEGGE N.240/2010 - PER IL SETTORE CONCORSUALE M11/E4 SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Vomero Vincenzo Data di nascita 22/06/1947. Dirigente Beni Culturali e Ambientali

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Vomero Vincenzo Data di nascita 22/06/1947. Dirigente Beni Culturali e Ambientali INFORMAZIONI PERSONALI Nome Vomero Vincenzo Data di nascita 22/06/1947 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Dirigente Beni Culturali e Ambientali COMUNE DI ROMA Dirigente

Dettagli

PARCHI E AREE PROTETTE

PARCHI E AREE PROTETTE PARCHI E AREE PROTETTE FALDONE 1 PARCHI E AREE PROTETTE 1.1 Cinque Terre Censimento 1981. Rami e classi di attività economica nei comuni interessati [Cinque Terre] per la provincia di La Spezia. (1 p.

Dettagli

REGOLAMENTO DI DOTTORATO DI RICERCA (cf Regolamenti art. 82 7)

REGOLAMENTO DI DOTTORATO DI RICERCA (cf Regolamenti art. 82 7) PONTIFICIA FACOLTÀ DI SCIENZE DELL EDUCAZIONE «AUXILIUM» via Cremolino, 141-00166 ROMA tel. 06.61564226 fax. 06.61564640 e-mail: segreteria@pfse-auxilium.org ALLEGATO 1 REGOLAMENTO DI DOTTORATO DI RICERCA

Dettagli

Archivio Contemporaneo Alessandro Bonsanti. Gabinetto G.P. Vieusseux. Fondo Gadda. schema descrittivo della struttura del fondo

Archivio Contemporaneo Alessandro Bonsanti. Gabinetto G.P. Vieusseux. Fondo Gadda. schema descrittivo della struttura del fondo Archivio Contemporaneo Alessandro Bonsanti Gabinetto G.P. Vieusseux Fondo Gadda schema descrittivo della struttura del fondo a cura di Carlotta Gentile e Paola Italia Firenze, 2007 Struttura dei Fondi

Dettagli

Relazione sull attività di censimento e riordino dell Emeroteca, dell Archivio cartaceo

Relazione sull attività di censimento e riordino dell Emeroteca, dell Archivio cartaceo Relazione sull attività di censimento e riordino dell Emeroteca, dell Archivio cartaceo e degli Archivi digitali de Il Manifesto cooperativa editrice in l.c.a. L'attività svolta è consistita in: 1. censimento

Dettagli

1. Esame finale: candidati iscritti al XXVII ciclo e provenienti dai cicli precedenti

1. Esame finale: candidati iscritti al XXVII ciclo e provenienti dai cicli precedenti SERVIZIO DIDATTICA E RICERCA Ufficio Offerta Formativa e Segreteria Studenti Viterbo, 8 gennaio 2015 Prot. n. 168 Ai Coordinatori dei corsi di Dottorato di Ricerca Ai dottorandi candidati all esame finale

Dettagli

ASSOCIAZIONE ETTORE PROIETTI DIVI PER LA STORIA DEL MOVIMENTO DELLE LAVORATRICI E DEI LAVORATORI TERNANI SOPRINTENDENZA ARCHIVISTICA PER L UMBRIA

ASSOCIAZIONE ETTORE PROIETTI DIVI PER LA STORIA DEL MOVIMENTO DELLE LAVORATRICI E DEI LAVORATORI TERNANI SOPRINTENDENZA ARCHIVISTICA PER L UMBRIA ASSOCIAZIONE ETTORE PROIETTI DIVI PER LA STORIA DEL MOVIMENTO DELLE LAVORATRICI E DEI LAVORATORI TERNANI SOPRINTENDENZA ARCHIVISTICA PER L UMBRIA Confederazione generale italiana del lavoro - CGIL. Federazione

Dettagli

I08 (ex P12I01) Versamento dei documenti dall archivio corrente all archivio di deposito. Istruzione operativa. Strutture interessate:

I08 (ex P12I01) Versamento dei documenti dall archivio corrente all archivio di deposito. Istruzione operativa. Strutture interessate: Istruzione operativa I08 (ex P12I01) Versamento dei documenti dall archivio corrente all archivio di deposito Responsabile processo: Strutture interessate: Segretario generale tutte Edizione 4 aggiornamento

Dettagli

Alla ricerca delle piante minacciate

Alla ricerca delle piante minacciate Estinzione e conservazione Unità didattica 4 Alla ricerca delle piante minacciate Durata 4 ore (1 ora al giorno) Materiali - Liste rosse (vedi nelle note per gli insegnanti) - computer - quaderno di scienze

Dettagli

Commissione per i problemi dell università

Commissione per i problemi dell università Accademia Nazionale dei Lincei Commissione per i problemi dell università Inventario a cura di Luca Tosin con il coordinamento tecnico-scientifico di Paola Cagiano de Azevedo Roma 2015 Commissione per

Dettagli

PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER LA COPERTURA DI N.R. N. 869 DEL 29 2005 PUBBLICATA SULLA G.U. N.

PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER LA COPERTURA DI N.R. N. 869 DEL 29 2005 PUBBLICATA SULLA G.U. N. PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI PROFESSORE UNIVERSITARIO DI RUOLO, FASCIA DEGLI ORDINARI, PER IL SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE MPSI/07 FACOLTA DI SCIENZE COGNITIVE

Dettagli

Il progetto. Il Fondo Pasquale D Elia

Il progetto. Il Fondo Pasquale D Elia Il progetto Grazie alla collaborazione tra l Università degli Studi di Roma Sapienza e l Archivio Storico della Pontificia Università Gregoriana è stato realizzato parte del catalogo relativo al Fondo

Dettagli

UNIVERSITÀ CATTOLICA DEL S. CUORE MASTER IN MANAGEMENT AGRO-ALIMENTARE REGOLAMENTO DELL ATTIVITÀ DI STAGE

UNIVERSITÀ CATTOLICA DEL S. CUORE MASTER IN MANAGEMENT AGRO-ALIMENTARE REGOLAMENTO DELL ATTIVITÀ DI STAGE UNIVERSITÀ CATTOLICA DEL S. CUORE MASTER IN MANAGEMENT AGRO-ALIMENTARE REGOLAMENTO DELL ATTIVITÀ DI STAGE FINALITÀ: lo stage costituisce un'attività formativa in cui assume un ruolo fondamentale l'integrazione

Dettagli

D.R. n. n. 515 del 18 maggio 2015 - avviso pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 40 4 a Serie Speciale - Concorsi ed Esami - del 26 maggio 2015)

D.R. n. n. 515 del 18 maggio 2015 - avviso pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 40 4 a Serie Speciale - Concorsi ed Esami - del 26 maggio 2015) SELEZIONE PER LA COPERTURA DI N.1 POSTO DI RICERCATORE A TEMPO DETERMINATO DI TIPOLOGIA A PER IL SETTORE CONCORSUALE 01/A2 SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE MAT/03 PRESSO IL DIPARTIMENTO DI MATEMATICA E

Dettagli

PROPOSTE DI ATTIVITÀ DI ORIENTAMENTO UNIVERSITARIO PER LE SCUOLE MEDIE SUPERIORI a.s. 2014 2015

PROPOSTE DI ATTIVITÀ DI ORIENTAMENTO UNIVERSITARIO PER LE SCUOLE MEDIE SUPERIORI a.s. 2014 2015 AREA SERVIZI ALLO STUDENTE Divisione Orientamento e Diritto allo Studio Ufficio Orientamento e Tutorato PROPOSTE DI ATTIVITÀ DI ORIENTAMENTO UNIVERSITARIO PER LE SCUOLE MEDIE SUPERIORI a.s. 2014 2015 Tutte

Dettagli

PROGRAMMA DEI PREMI E DELLE BORSE DI STUDIO. anno 2014

PROGRAMMA DEI PREMI E DELLE BORSE DI STUDIO. anno 2014 ISTITUTO LOMBARDO ACCADEMIA DI SCIENZE E LETTERE UFFICI Via Borgonuovo, 25-20121 Milano Tel.: +39 02 864087 - Fax +39 02 86461388 www.istitutolombardo.it istituto.lombardo@unimi.it info@istitutolombardo.it

Dettagli

Il riordino dell Archivio della Questura di Modena e la serie A 11, Prima Divisione, terzo titolario

Il riordino dell Archivio della Questura di Modena e la serie A 11, Prima Divisione, terzo titolario LICIA FIORENTINI, FEDERICA VALENTINI Il riordino dell Archivio della Questura di Modena e la serie A 11, Prima Divisione, terzo titolario LICIA FIORENTINI, FEDERICA VALENTINI Il riordino dell Archivio

Dettagli

UNIVERSITA CA FOSCARI VENEZIA DIPARTIMENTO DI FILOSOFIA E BENI CULTURALI LABORATORIO DI BENI CULTURALI CARTA DEI SERVIZI

UNIVERSITA CA FOSCARI VENEZIA DIPARTIMENTO DI FILOSOFIA E BENI CULTURALI LABORATORIO DI BENI CULTURALI CARTA DEI SERVIZI UNIVERSITA CA FOSCARI VENEZIA DIPARTIMENTO DI FILOSOFIA E BENI CULTURALI LABORATORIO DI BENI CULTURALI CARTA DEI SERVIZI Informazioni generali Strutture, spazi e attrezzature Consistenza e disponibilità

Dettagli

Gestione di un call-center per la segnalazione guasti telefonici

Gestione di un call-center per la segnalazione guasti telefonici Con riferimento ai seguenti requisiti si disegni il relativo DFD. Gestione di un call-center per la segnalazione guasti telefonici Le funzioni di gestione di un call-center per la segnalazione guasti riguardano

Dettagli

IL RETTORE. il D.R. n. 1378 del 26.4.12 con il quale è stato emanato il succitato Regolamento; DECRETA

IL RETTORE. il D.R. n. 1378 del 26.4.12 con il quale è stato emanato il succitato Regolamento; DECRETA UAG IL RETTORE VISTA VISTA VISTO la delibera del Senato Accademico, n. 13 del 17.4.12, con la quale è stata approvata l istituzione, su iniziativa del Dipartimento di Scienze Biologiche e del Dipartimento

Dettagli

Anno Titoli conseguiti e votazione Università ESPERIENZE PROFESSIONALI PRESSO IL COMUNE DI PERUGIA:

Anno Titoli conseguiti e votazione Università ESPERIENZE PROFESSIONALI PRESSO IL COMUNE DI PERUGIA: CURRICULUM VITAE DATI PERSONALI Nome e Cognome LOREDANA DE LUCA Luogo e data di nascita Perugia 10.10.1947 Residenza Perugia Via Enrico Cialdini 38 Tel., Cell., e-mail 335 7483206; loridelu@libero.it Dal

Dettagli

(Riunione Preliminare)

(Riunione Preliminare) PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA A N. 1 CONTRATTO DI DIRITTO PRIVATO PER RICERCATORE, A TEMPO DETERMINATO E REGIME DI IMPEGNO A TEMPO PIENO, PER IL SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE L-LIN/07 LINGUA

Dettagli

Novembre 1985 Si è iscritto al corso di laurea in storia presso la Facoltà di Lettere dell'università di Pisa.

Novembre 1985 Si è iscritto al corso di laurea in storia presso la Facoltà di Lettere dell'università di Pisa. 1 ENRICO FRANCIA CURRICULUM DELL'ATTIVITÀ SCIENTIFICA E DIDATTICA LUOGO E DATA DI NASCITA: Acquasanta Terme (A.P.), 14 luglio 1966 TITOLO DI STUDIO: Dottorato in storia contemporanea RESIDENZA: Padova,

Dettagli

ISTITUTO BUON PASTORE

ISTITUTO BUON PASTORE ISTITUTO BUON PASTORE Istituto Buon Pastore 1863-1987, con documenti dal 1844 158 mazzi e registri L'opera pia "Istituto Buon Pastore" venne fondata nel 1843 a Torino dal re Carlo Alberto e affidata alle

Dettagli

MANIFESTO DEGLI STUDI seconda parte - iscrizioni e funzionamento

MANIFESTO DEGLI STUDI seconda parte - iscrizioni e funzionamento 2 CONSERVATORIO STATALE DI MUSICA JACOPO TOMADINI UDINE MANIFESTO DEGLI STUDI seconda parte - iscrizioni e funzionamento anno accademico 2013/2014 emanato con decreto del direttore n. 131 del 16/10/2013

Dettagli

++++++++++++++++++++++++ Come si fa un giornale

++++++++++++++++++++++++ Come si fa un giornale ++++++++++++++++++++++++ Come si fa un giornale COME SI FA UN GIORNALE dall idea alla distribuzione Un giornale è una struttura complessa composta da un gruppo di persone che lavorano insieme che chiameremo

Dettagli

LUCIANO MARTINI CURRICULUM VITAE

LUCIANO MARTINI CURRICULUM VITAE LUCIANO MARTINI CURRICULUM VITAE Luciano Martini è nato a Milano il 14/05/1927. Conseguita la Maturità classica, si è iscritto, nell'anno Accademico 1944-1945, alla Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'università

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM Studi Abilitazione all insegnamento delle discipline giuridiche ed economiche (classe di concorso A019) nelle scuole superiori conseguita a seguito di concorso ordinario presso

Dettagli

- Lettera del direttore della casa editrice "Cerchina", dat. 26 set. 1930. Si chiede di recensire il volume di C. A. Felice "Arte decorativa 1930

- Lettera del direttore della casa editrice Cerchina, dat. 26 set. 1930. Si chiede di recensire il volume di C. A. Felice Arte decorativa 1930 - Lettera del direttore della casa editrice "Cerchina", dat. 26 set. 1930. Si chiede di recensire il volume di C. A. Felice "Arte decorativa 1930 alla Esposizione di Monza" - Lettera di R. Trevisani, direttore

Dettagli

La Sede Centrale della Biblioteca di Ateneo 1998-2002 a cura di Federica De Toffol e Maurizio di Girolamo

La Sede Centrale della Biblioteca di Ateneo 1998-2002 a cura di Federica De Toffol e Maurizio di Girolamo La Sede Centrale della Biblioteca di Ateneo 1998-2002 a cura di Federica De Toffol e Maurizio di Girolamo 1 Titolo La Sede Centrale della Biblioteca di Ateneo, 1998-2002 Versione 1.3 Data 2002-09-06 Responsabilità

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R

F O R M A T O E U R O P E O P E R F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Via Piaggio 46/14 16136 Genova Telefono 010 210353 Cellulare 328 1503310 Fax 010 210353 E-mail

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI. Nome BERNI CLAUDIA

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI. Nome BERNI CLAUDIA F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome BERNI CLAUDIA Telefono 06.67665226 Fax 06.67665282 E-mail c.berni@provincia.roma.it Data di nascita 02.05.1951

Dettagli

Archivio Filpc Milano

Archivio Filpc Milano Archivio Filpc Milano 1 di 14 Archivio Filpc Milano Soggetto conservatore Associazione Archivio del lavoro archivio filpc Congresso 2 di 14 Atti del Congresso Unità archivistiche 13 Unità archivistiche

Dettagli

Come si fa un giornale

Come si fa un giornale Come si fa un giornale COME SI FA UN GIORNALE dall idea alla distribuzione Un giornale è una struttura complessa composta da un gruppo di persone che lavorano insieme che chiameremo LA REDAZIONE Al vertice

Dettagli

ARCHIVIO NILDE IOTTI. Elenco di consistenza

ARCHIVIO NILDE IOTTI. Elenco di consistenza Comune di Reggio Emilia Biblioteca Panizzi ARCHIVIO NILDE IOTTI 1979 1999 Elenco di consistenza A cura di Claudia Codeluppi Reggio Emilia, 2002 Archivio Nilde Iotti (1979 1999) Elenco di consistenza a

Dettagli

L Archivio operaio Augusto Finzi L Archivio operaio Augusto Finzi vede la luce in primis per la volontà espressa da Augusto Finzi alla biblioteca

L Archivio operaio Augusto Finzi L Archivio operaio Augusto Finzi vede la luce in primis per la volontà espressa da Augusto Finzi alla biblioteca L Archivio operaio Augusto Finzi L Archivio operaio Augusto Finzi vede la luce in primis per la volontà espressa da Augusto Finzi alla biblioteca della Municipalità di Marghera, affinché le sue carte fossero

Dettagli

Indicatori di occorrenza Indica la presenza facoltativa (0-1) dell'elemento

Indicatori di occorrenza Indica la presenza facoltativa (0-1) dell'elemento Nelle righe che seguono si cercherà di dar conto delle scelte operate nella definizione del modello attraverso una descrizione puntuale delle unità informative (elementi della DTD) in cui è stata segmentata

Dettagli

PROCEDURA Nr.08 (Ed.03) GESTIONE DELLE MANIFESTAZIONI CULTURALI DELLA SIF

PROCEDURA Nr.08 (Ed.03) GESTIONE DELLE MANIFESTAZIONI CULTURALI DELLA SIF INDICE 1. SCOPO 2. CAMPO DI APPLICAZIONE 3. DEFINIZIONI 4. RESPONSABILITA' 5. MODALITA' OPERATIVE 6. DESCRIZIONE DELL ATTIVITA 7. CONTRIBUTO ECONOMICO DELLA SIF 8. RESOCONTO DELLA MANIFESTAZIONE 9. VALUTAZIONE

Dettagli

Normativa in materia di gestione del fascicolo personale e dello stato matricolare

Normativa in materia di gestione del fascicolo personale e dello stato matricolare Normativa in materia di gestione del fascicolo personale e dello stato matricolare TITOLO I - fascicolo personale e stato matricolare Art. 1 Per il personale docente, i dirigenti e il personale appartenente

Dettagli

FONDO GUERRINO MALISARDI LINA ANGHEL (1943-1983)

FONDO GUERRINO MALISARDI LINA ANGHEL (1943-1983) FONDO GUERRINO MALISARDI LINA ANGHEL (1943-1983) La documentazione che compone questo fondo si può distinguere in tre parti. Un primo nucleo di materiale è composto da materiale relativo a Guerrino Malisardi:

Dettagli

VERBALE N. 2 VALUTAZIONE DELLE PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE, DEL CURRICULUM, DELL ATTIVITA DIDATTICA

VERBALE N. 2 VALUTAZIONE DELLE PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE, DEL CURRICULUM, DELL ATTIVITA DIDATTICA PROCEDURA VALUTATIVA DI CHIAMATA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI PROFESSORE ASSOCIATO AI SENSI DELL ART. 24, COMMA 6 DELLA LEGGE N.240/2010 - PER IL SETTORE CONCORSUALE 10/B1, SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE

Dettagli

ARIANNA CONIGLIO VIA BORSI 10 - BRESCIA. coniglio@med.unibs.it

ARIANNA CONIGLIO VIA BORSI 10 - BRESCIA. coniglio@med.unibs.it F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo ARIANNA CONIGLIO VIA BORSI 10 - BRESCIA Telefono 030-393507 Fax 030-3397476 E-mail coniglio@med.unibs.it

Dettagli

Manuale di Gestione del Protocollo Informatico, dei documenti e dell archivio. Allegato E Istruzioni riordino fascicoli

Manuale di Gestione del Protocollo Informatico, dei documenti e dell archivio. Allegato E Istruzioni riordino fascicoli Manuale di Gestione del Protocollo Informatico, dei documenti e dell archivio Allegato E Istruzioni riordino fascicoli 1 Premessa Il Responsabile del procedimento amministrativo (RPA), trascorso un ragionevole

Dettagli

art. 1 numero e tipologia dei premi art. 2 requisiti generali d ammissione

art. 1 numero e tipologia dei premi art. 2 requisiti generali d ammissione Bando di concorso per il conferimento per l'anno 2015 di due premi di laurea promossi alla memoria del Dottor MAURIZIO PONTECORVO, uno di 3.400,00 da destinare a laureati magistrali e uno di 1.700,00 da

Dettagli

BANDO N. 2962 SCADENZA: 30 NOVEMBRE 2015

BANDO N. 2962 SCADENZA: 30 NOVEMBRE 2015 ALMA MATER STUDIORUM - UNIVERSITÀ DI BOLOGNA AREA DEI SERVIZI AGLI STUDENTI Settore Diritto allo Studio - Ufficio borse di studio BANDO N. 96 SCADENZA: 0 NOVEMBRE 05 Bando di concorso per complessivi tre

Dettagli

Regolamento recante Criteri di classificazione delle riviste ai fini dell Abilitazione Scientifica Nazionale

Regolamento recante Criteri di classificazione delle riviste ai fini dell Abilitazione Scientifica Nazionale Regolamento recante Criteri di classificazione delle riviste ai fini dell Abilitazione Scientifica Nazionale Il Consiglio direttivo dell ANVUR, visto l art. 16, comma 3, lettere a), b), c) e h) della legge

Dettagli

CURRICULUM VITAE DIRIGENTE SCOLASTICO

CURRICULUM VITAE DIRIGENTE SCOLASTICO CURRICULUM VITAE DIRIGENTE SCOLASTICO INFORMAZIONI PERSONALI Nome INFANTINO GIOVANNI Data di nascita 15/08/1951 Qualifica Dirigente Scolastico, dipendente dal Ministero dell Istruzione dell Università

Dettagli

Fondo Quartiani Erminio

Fondo Quartiani Erminio Fondo Quartiani Erminio Buste 5 Fascicoli 43 Erminio Quartiani (Melegnano, 1951-) ha militato nel Pci dal 1982, in seguito è stato membro della segreteria regionale lombarda del Partito democratico della

Dettagli

GIULIO VESPERINI CURRICULUM

GIULIO VESPERINI CURRICULUM GIULIO VESPERINI CURRICULUM - E' nato a Roma il 19 agosto 1959 Attività formative - Si è laureato il 23 marzo 1984, presso l'università La Sapienza di Roma, discutendo una tesi su " La riforma delle partecipazioni

Dettagli

CURRICULUM VITAE ANDREA MAGGI

CURRICULUM VITAE ANDREA MAGGI CURRICULUM VITAE ANDREA MAGGI DATI PERSONALI nome e cognome: Andrea Maggi luogo e data di nascita: Ferrara, 18 gennaio 1959 sede ufficio:: Università degli Studi di Ferrara via Ariosto 35, 44121 Ferrara

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Cognome e Nome TROVATO SILVIA Indirizzo VIA LECCETTI, 15/B, 56048, VOLTERRA (PI) Telefono 058880342 Cellulare

Dettagli

PREMIO UNIVERSITA 2015 III Edizione Bando di Concorso

PREMIO UNIVERSITA 2015 III Edizione Bando di Concorso DISTRETTO ROTARACT 2041 - DISTRETTO ROTARACT 2042 - DISTRETTO ROTARACT 2050 PREMIO UNIVERSITA 2015 III Edizione Bando di Concorso INTRODUZIONE Il Rotaract è un Programma formativo del Rotary International.

Dettagli

IL TECNICO DIRIGENTE DEL NUOVO ENTE LOCALE

IL TECNICO DIRIGENTE DEL NUOVO ENTE LOCALE FACOLTA DI INGEGNERIA BANDO PER L AMMISSIONE AL MASTER DI II LIVELLO IL TECNICO DIRIGENTE DEL NUOVO ENTE LOCALE Anno Accademico 2007 2008 Codice Corso di Studio da inserire nel bollettino di immatricolazione:

Dettagli

PROGETTO ERASMUS + 2014/2015

PROGETTO ERASMUS + 2014/2015 Prot. n 2187/C25 Catanzaro, 12/09/2014 Affisso all albo sede in data 12/09/2014 al n.297 PROGETTO ERASMUS + 2014/2015 BORSE DI STUDIO PER LA MOBILITA DEGLI STUDENTI Scadenza: 26 SETTEMBRE 2014 L Accademia

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della ricerca. Ufficio Scolastico Regionale per la Campania Direzione Generale

Ministero dell Istruzione, dell Università e della ricerca. Ufficio Scolastico Regionale per la Campania Direzione Generale Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Campania Direzione Generale Prot. 7638 Circ. 146 Napoli, 28.03.03 Ai Dirigenti Scolastici delle Istituzioni

Dettagli

VERBALE DELLA RIUNIONE PRELIMINARE

VERBALE DELLA RIUNIONE PRELIMINARE VALUTAZIONE COMPARATIVA A N. 1 POSTO DI PROFESSORE ASSOCIATO PRESSO LA CLASSE ACCADEMICA DI SCIENZE SPERIMENTALI - SETTORE DI INGEGNERIA INDUSTRIALE E DELL INFORMAZIONE DELLA SCUOLA SUPERIORE DI STUDI

Dettagli

REGIONE PIEMONTE BU32 07/08/2014

REGIONE PIEMONTE BU32 07/08/2014 REGIONE PIEMONTE BU32 07/08/2014 Codice DB1814 D.D. 19 marzo 2014, n. 85 Museo Regionale di Scienze Naturali. Approvazione dei bandi del Concorso Letterario Michele Lessona raccontare la natura... dedicato

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. patrizia.salomone@tesoro.it

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. patrizia.salomone@tesoro.it CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome SALOMONE PATRIZIA E-mail patrizia.salomone@tesoro.it Nazionalità italiana ESPERIENZA LAVORATIVA E Funzionario Amministrativo Contabile presso il Ministero dell

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO ORGANIZZATIVO CORSI di MASTER di I e II LIVELLO. Corso di Master e suoi Organi

REGOLAMENTO DIDATTICO ORGANIZZATIVO CORSI di MASTER di I e II LIVELLO. Corso di Master e suoi Organi REGOLAMENTO DIDATTICO ORGANIZZATIVO CORSI di MASTER di I e II LIVELLO Corso di Master e suoi Organi 1. Per l anno accademico 2014-2015 è istituito il Corso di Master di II livello in: OPEN - ARCHITETTURA

Dettagli

PROF. EUGENIO DE MARCO

PROF. EUGENIO DE MARCO PROF. EUGENIO DE MARCO CURRICULUM VITAE Eugenio De Marco è nato a Roma il 13 gennaio 1943 e si è laureato in Giurisprudenza nell Università di Roma nel luglio 1967 con il massimo dei voti e la lode. Dopo

Dettagli

Professore Ordinario Facoltà di Medicina e chirurgia Università degli Studi di Siena - Italia. Università degli Studi di Siena

Professore Ordinario Facoltà di Medicina e chirurgia Università degli Studi di Siena - Italia. Università degli Studi di Siena Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome / Cognome Alessandro Rossi Indirizzo(i) Via Alcide De Gasperi, 1 53100 Siena - Italia Telefono(i) 0577/233484 0577/585768 Cellulare: 3201435964 Fax

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo BIGNARDELLI Francesco Viale Libia 189, 00199, Roma Telefono 3389375601 Fax E-mail francesco_bign@yahoo.it

Dettagli

Formazione, attività scientifica e/o professionale

Formazione, attività scientifica e/o professionale SERGIO LOCORATOLO Napoli, 7 marzo 1968 sergio.locoratolo@unifg.it Formazione, attività scientifica e/o professionale Titoli accademici e altri titoli Laurea in Giurisprudenza, Dottorato di ricerca in Diritto

Dettagli

MANIFESTO DEGLI STUDI seconda parte - iscrizioni e funzionamento

MANIFESTO DEGLI STUDI seconda parte - iscrizioni e funzionamento CONSERVATORIO STATALE DI MUSICA JACOPO TOMADINI UDINE MANIFESTO DEGLI STUDI seconda parte - iscrizioni e funzionamento anno accademico 2014/2015 emanato con decreto del direttore n. 1 del 7/11/2014 corsi

Dettagli

C U R R I C U L U M V I T A E. Informazioni generali. ESPERIENZE Le principali esperienze sono le seguenti: Le iscrizioni ad oggi sono le seguenti:

C U R R I C U L U M V I T A E. Informazioni generali. ESPERIENZE Le principali esperienze sono le seguenti: Le iscrizioni ad oggi sono le seguenti: Associazione Volontari Dokita. C U R R I C U L U M V I T A E Informazioni generali NOMINATIVO Guido Angeloni LUOGO E DATA DI NASCITA Roma, 25 Maggio 1952 ESPERIENZE FORMATIVE Le principali esperienze sono

Dettagli

PROGETTO. per l ordinamento, l inventariazione e l informatizzazione dei fondi archivistici del Centro Studi Ettore Luccini

PROGETTO. per l ordinamento, l inventariazione e l informatizzazione dei fondi archivistici del Centro Studi Ettore Luccini PROGETTO per l ordinamento, l inventariazione e l informatizzazione dei fondi archivistici del Centro Studi Ettore Luccini 1. Centro Studi Ettore Luccini Il Centro Studi Ettore Luccini (CSEL) è un associazione

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Rita CICCHIELLO. Nome e cognome. Dati anagrafici Anno di nascita: 1956

CURRICULUM VITAE. Rita CICCHIELLO. Nome e cognome. Dati anagrafici Anno di nascita: 1956 CURRICULUM VITAE Nome e cognome Rita CICCHIELLO Dati anagrafici Anno di nascita: 1956 Titolo di studio Diploma di maturità classica conseguito nell anno scolastico 1973/1974 Laurea in Economia e Commercio,

Dettagli

ANALISI DI CONTESTO E OBIETTIVI

ANALISI DI CONTESTO E OBIETTIVI Allegato 1.1) FAC SIMILE DI SCHEDA-PROGETTO PER PROGETTI A VALENZA REGIONALE PER ATTIVITÀ DI SPESA CORRENTE PROMOSSI DA SOGGETTI PRIVATI SENZA FINI DI LUCRO RIVOLTI A PREADOLESCENTI E ADOLESCENTI PUNTO

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Fabio Alonzi,

CURRICULUM VITAE. Fabio Alonzi, CURRICULUM VITAE Fabio Alonzi, Laurea in giurisprudenza conseguita, nel 1994, presso l Università La Sapienza di Roma, discutendo una tesi in Procedura penale, relatore Prof. F. Cordero, sul tema Profili

Dettagli

L ORGANIZZAZIONE DEI FLUSSI DOCUMENTALI: LINEE GUIDA PER IL MANUALE DI GESTIONE

L ORGANIZZAZIONE DEI FLUSSI DOCUMENTALI: LINEE GUIDA PER IL MANUALE DI GESTIONE L ORGANIZZAZIONE DEI FLUSSI DOCUMENTALI: LINEE GUIDA PER IL MANUALE DI GESTIONE Il Manuale di Gestione Descrive il sistema di gestione e di conservazione dei documenti e fornisce le istruzioni per il corretto

Dettagli