AGGIORNAMENTO LAVORO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "AGGIORNAMENTO LAVORO"

Transcript

1 Percorsi PERCORSO TERZA EDIZIONE AGGIORNAMENTO LAVORO FERRARA GENOVA L AQUILA LECCE MANTOVA MARINA DI MASSA MILANO NAPOLI OSIMO PARMA PERUGIA PISA POTENZA REGGIO EMILIA ROMA SALERNO TORINO UDINE VENEZIA VICENZA OTTOBRE 2014 MARZO 2015 LA SOLUZIONE INTEGRATA WOLTERS KLUWER PER IL CONSULENTE DEL LAVORO E PER L AZIENDA 25 CREDITI AULA + E-LEARNING

2 LA SCUOLA DI FORMAZIONE IPSOA La Scuola di formazione IPSOA fa parte del Gruppo Wolters Kluwer, multinazionale olandese presente in Italia con i più autorevoli brand nel campo dell editoria specializzata, del software per professionisti e dell informazione professionale. Fin dal 1970 quando è nata, la Scuola ha saputo cogliere i cambiamenti di un mercato in continua evoluzione che impone a professionisti e uomini d impresa di aggiornare e ampliare le proprie competenze, puntando su una formazione di qualità. L offerta annuale, con oltre 600 corsi di formazione e più di 40 master, si contraddistingue per la metodologia didattica pratico-operativa e l illustre corpo docente. Grazie a questa consolidata esperienza, la Scuola rappresenta oggi uno dei più autorevoli punti di riferimento per la formazione e l aggiornamento di professionisti e giovani laureati in ambito fiscale, giuridico, giuslavoristico, gestionale e manageriale. Utet Giuridica è un marchio registrato e concesso in licenza da De Agostini S.p.A. a Wolters Kluwer S.r.l. UNA QUALITÀ CERTIFICATA A garanzia della qualità dei processi formativi, la Scuola di formazione IPSOA è certificata ISO 9001: 2008, è associata ASFOR (Associazione Italiana per la Formazione Manageriale) e nell ambito della sicurezza è Centro accreditato AIFOS. 2

3 PERCORSO DI AGGIORNAMENTO LAVORO IL PERCORSO DI AGGIORNAMENTO LAVORO L appuntamento dedicato all aggiornamento del Consulente del Lavoro e dell Azienda EDITORIA E FORMAZIONE Un binomio vincente che soddisfa i bisogni del professionista a 360 grazie ai prodotti editoriali e ai software correlati, indispensabili per l attività professionale. FORMULA DEL PERCORSO 5 appuntamenti mensili, della durata di mezza giornata, che si propongono di aggiornare gli operatori del settore sulle principali novità normative e di approfondire, attraverso il confronto con relatori di prestigio, le reali conseguenze operative di tali novità sulla gestione del rapporto di lavoro per le Aziende e per i professionisti. CORPO DOCENTE La Scuola di formazione IPSOA si avvale di un corpo docente d eccellenza, costituito da autorevoli esponenti del settore, che garantiscono qualità dei contenuti e dell aggiornamento. FORMAZIONE FINANZIATA Gli studi professionali e le aziende hanno la possibilità di accedere a finanziamenti per realizzare la formazione continua dei propri dipendenti. La Scuola di formazione Ipsoa, essendo un ente certificato UNI EN ISO 9001:2008 settore EA37, può attuare i piani finanziati dalla maggior parte dei Fondi Interprofessionali ed è in grado di supportare le aziende e il singolo professionista nella gestione di tutte le fasi del Piano formativo, dall analisi dei fabbisogni alla fase di rendicontazione. Coordinamento scientifico a cura di Con il contributo editoriale delle Riviste METODOLOGIA DIDATTICA Lezioni pratico-operative che consentono l interazione continua tra partecipanti e docenti, con ampio spazio ai quesiti in aula. 3

4 NUOVE REGOLE DEL LAVORO: CONTRATTO A TERMINE, SOMMINISTRAZIONE E APPRENDISTATO ESTERNALIZZAZIONE DELL ATTIVITÀ PRODUTTIVA: CONTRATTO D APPALTO E DURC VIGILANZA IN MATERIA DI LAVORO: TRA CONCILIAZIONE E SANZIONE LEGGE DI STABILITÀ 2015 COME GESTIRE LA CRISI: LICENZIAMENTI E FORME ALTERNATIVE LA FLESSIBILITÀ IN ENTRATA PER RIDURRE IL COSTO DEL LAVORO 4

5 PERCORSO DI AGGIORNAMENTO LAVORO Il calendario potrà subire variazioni. Consulta il sito SEDE FERRARA - Hotel Orologio Via Darsena, 67 GENOVA - Starhotels President Corte Lambruschini, 4 L AQUILA - Sala Ordine Dei Consulenti Del Lavoro Via Alcide De Gasperi, 60 LECCE - Hotel Tiziano Via Porta D europa MANTOVA - Ordine Dei Consulenti Del Lavoro Via Grazioli, 4 MARINA DI MASSA -Hotel Excelsior Via Cesare Battisti, 1 MILANO - Doria Grand Hotel Viale A. Doria, 22 NAPOLI - Holiday Inn Naples Centro Direzionale Isola E6, Via Aulisio OSIMO - G Hotel Via Sbrozzola, 26 PARMA - Starhotels Du Parc Viale Piacenza, 12 PERUGIA - Ordine dei Consulenti del Lavoro Via Sicilia, 27/F PISA - Ordine Dei Consulenti Del Lavoro Piazza Vittorio Emanuele Ii, 2 POTENZA - Hotel Vittoria Via Alessandro Pertini, 1 Orario: REGGIO EMILIA - Best Western Classic Hotel Via Louis Pasteur, 121 ROMA - Centro Congressi Cavour Via Cavour, 50/A SALERNO - Hotel Novotel Salerno Est Arechi Via Clark Generale, 49 TORINO - Starhotels Majestic Corso Vittorio Emanuele Ii, 54 UDINE - Best Western Hotel Là Di Moret Via Tricesimo, 276 VENEZIA MESTRE - Park Hotel Ai Pini Via Miranese, 175 VICENZA - Viest Hotel Via Uberto Scarpelli, ottobre 18 novembre 21 gennaio 18 febbraio 19 marzo 30 ottobre 28 novembre 20 gennaio 17 febbraio 31 marzo 14:00-18:00 22 ottobre 18 novembre 22 gennaio 24 febbraio 24 marzo 21 ottobre 19 novembre 29 gennaio 24 febbraio 20 marzo 21 ottobre 25 novembre 19 marzo 22 aprile 27 maggio 30 ottobre 26 novembre 21 gennaio 18 febbraio 17 marzo 29 ottobre 20 novembre 23 gennaio 17 febbraio 31 marzo 22 ottobre 20 novembre 22 gennaio 26 febbraio 25 marzo 27 ottobre 26 novembre 23 gennaio 19 febbraio 25 marzo 23 ottobre 18 novembre 27 gennaio 20 febbraio 24 marzo 24 ottobre 19 novembre 30 gennaio 25 febbraio 18 marzo 17 ottobre 25 novembre 29 gennaio 24 febbraio 23 marzo 22 ottobre 26 novembre 23 gennaio 19 febbraio 18 marzo 22 ottobre 27 novembre 26 gennaio 24 febbraio 27 marzo 28 ottobre 26 novembre 22 gennaio 26 febbraio 18 marzo 21 ottobre 25 novembre 30 gennaio 18 febbraio 17 marzo 30 ottobre 14:00-18:00 Registrazione partecipanti: 30 minuti prima dell inizio di ciascun incontro 19 novembre 20 gennaio 26 febbraio 20 marzo 22 ottobre 27 novembre 28 gennaio 25 febbraio 27 marzo 21 ottobre 28 novembre 29 gennaio 25 febbraio 30 marzo 28 ottobre 19 novembre 28 gennaio 18 febbraio 24 marzo 5

6 1 NUOVE REGOLE DEL LAVORO: CONTRATTO A TERMINE, SOMMINISTRAZIONE E APPRENDISTATO CONTRATTO A TERMINE E SOMMINISTRAZIONE La fine delle ragioni giustificatrici La durata massima nei contratti a tempo determinato La percentuale legale e quella della contrattazione collettiva Il momento della quantificazione della percentuale: base di computo e criticità Mancato rispetto della percentuale: quale sanzione per il datore di lavoro? I contratti a termine esclusi dal computo della percentuale La disciplina delle proroghe I diritti di precedenza e l obbligo di informazione La durata della somministrazione e l ingerenza con il contratto a termine Il costo del lavoro: quando il contratto a termine costa di più L impugnativa del licenziamento nel contratto a tempo determinato. Le altre forme di contratto a termine al di fuori della disciplina del D.L.vo n. 368/2001 Le prospettive del contratto a termine in rapporto al contratto con tutele crescenti APPRENDISTATO Le novità sulla formazione Le modifiche apportate dal Jobs Act (Legge n. 78/2014) Il nuovo piano formativo individuale Le regole legali e contrattuali sulla stabilizzazione degli apprendisti L apprendistato stagionale La sperimentazione sul nuovo apprendistato in alternanza scuola/lavoro (Legge n. 128/ c.d. Decreto Carrozza) L apparato sanzionatorio (le ipotesi di disconoscimento del contratto di apprendistato) 2 ESTERNALIZZAZIONE DELL ATTIVITA PRODUTTIVA: CONTRATTO D APPALTO E DURC APPALTO La disciplina delle esternalizzazioni produttive Appalto lecito: requisiti e caratteristiche Appalto endoaziendale: condizioni di liceità Differenza tra il contratto d appalto ed alcune figure affini: somministrazione di manodopera, contratto d opera, subfornitura e noleggio Appalto illecito e fraudolento: regime sanzionatorio Il regime di solidarietà: - il campo di applicazione e le principali forme di esternalizzazione escluse dal regime solidaristico - disciplina codicistica - disciplina lavoristica (Decreto Biagi) - appalti pubblici - disciplina fiscale (art. 35, co. 28, Legge n. 248/2006 e s.m.i.): le possibili modalità di esonero e le eventuali conseguenze in caso di inadempimento degli obblighi - responsabilità solidale e attività di vigilanza - i rimedi esperibili DURC Definizione, oggetto e finalità del DURC La disciplina normativa e la prassi sul DURC L obbligo del DURC negli appalti di lavori edili nei cantieri temporanei e mobili Conseguenze in caso di violazione dell obbligo di verifica del DURC 6

7 PERCORSO DI AGGIORNAMENTO LAVORO 3 VIGILANZA IN MATERIA DI LAVORO: TRA CONCILIAZIONE E SANZIONE NOVITA DELLA LEGGE DI STABILITA 2015 LE ISPEZIONI IN AZIENDA Il personale ispettivo: poteri e limiti Il codice di comportamento del personale ispettivo Il procedimento ispettivo L accesso sul luogo di lavoro, la verifica e la documentazione L impedimento all attività di vigilanza: conseguenze La verbalizzazione delle risultanze ispettive Il valore probatorio dei verbali e delle dichiarazioni rilasciate dai lavoratori Le modalità di estinzione agevolata delle violazioni: pagamento in diffida, pagamento in misura ridotta e adempimento alla prescrizione obbligatoria Riflessi sull attività ispettiva della certificazione dei contratti di lavoro e delle Asse.Co. LA DIFESA DEL DATORE DI LAVORO Attività ispettiva e diritto di accesso alla documentazione amministrativa I ricorsi amministrativi: al comitato regionale dei rapporti di lavoro e al Direttore della D.R.L. 4 COME GESTIRE LA CRISI: LICENZIAMENTI E FORME ALTERNATIVE Le forme di distacco dei lavoratori - distacco ordinario art. 30 D.L.vo n. 276/ distacco al fine di evitare riduzione di personale (art. 8, co. 3 della Legge n. 236/1993) - distacco transnazionale (D.L.vo n. 72/2000 che ha dato attuazione alla Direttiva n. 96/71/CE) Accordi di secondo livello: il contratto di prossimità Gli accordi individuali per la definizione delle criticità tra le parti: - repechage - trasformazione da tempo pieno a part-time - demansionamento - trasferimento Contratto di rete d imprese Codatorialità (job sharing) Procedure individuali di licenziamento Tentativo obbligatorio di conciliazione nei licenziamenti per giustificato motivo oggettivo Come gestire il contenzioso post-licenziamento LA CONCILIAZIONE MONOCRATICA QUALE STRUMENTO PER LA COMPOSIZIONE DELLE DENUNCE PRESENTATE DAI LAVORATORI Oggetto e campo di applicazione Tipologie, caratteristiche, finalità e presupposti I contenuti dell accordo conciliativo e la relativa verbalizzazione Gli effetti dell accordo conciliativo Le conseguenze in caso di esito negativo della procedura LE NOVITA DELLA LEGGE DI STABILITA

8 5 LA FLESSIBILITÀ IN ENTRATA PER RIDURRE IL COSTO DEL LAVORO IL PART-TIME Le clausole flessibili ed elastiche Le modalità di riduzione dell orario di lavoro (da full time a tempo parziale) L accordo individuale quale alternativa al licenziamento I RAPPORTI DI LAVORO AUTONOMI E LA PARTITA IVA Le caratteristiche di un rapporto di lavoro autonomo I chiarimenti ministeriali per ritenere genuino un rapporto a partita IVA I presupposti e le sue scriminanti LA DETASSAZIONE Le caratteristiche di un accordo sulla detassazione I limiti e le sue potenzialità LE NOVITÀ CONTRATTUALI PREVISTE NELLA LEGGE DELEGA AL JOBS ACT IL CONTRATTO INTERMITTENTE Utilizzo del lavoratore in base al bisogno dell azienda Le tipologie oggettive e soggettive di attivazione Le ultime modifiche apportate dal Decreto Lavoro La procedura di comunicazione delle chiamate I RAPPORTI DI LAVORO PARASUBORDINATI TRA AUTONOMIA E COORDINAMENTO Il contratto di collaborazione a progetto - Le caratteristiche da prevedere nel contratto di collaborazione - Il compenso per i collaboratori a progetto - La certificazione del contratto - I chiarimenti della prassi Amministrativa (Min. Lavoro e Inps) - La redazione di un progetto Il co.co.co. e le altre forme di collaborazione 8

9 PERCORSO DI AGGIORNAMENTO LAVORO Autorevoli professionisti del settore, con esperienza didattica e professionale pluriennale, che collaborano da anni con la Scuola di formazione IPSOA IL CORPO DOCENTE Enrico Barraco Avvocato in Padova - Studio Legale Barraco, Dottore di Ricerca in Diritto del lavoro presso l Università degli Studi di Padova Evangelista Basile Avvocato Giuslavorista in Milano - Studio Ichino Brugnatelli e Associati Bruno Bravi Consulente del Lavoro in Milano Giuseppe Buscema Consulente del Lavoro, Commercialista e Revisore Legale Temistocle Bussino Funzionario Ispettivo, Docente di Prassi amministrativa in materia previdenziale presso l Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano Roberto Camera Funzionario Amministrativo presso la Direzione Territoriale del Lavoro di Modena Elvira D Alessandro Consulente del Lavoro in Vicenza Emiliana Dal Bon Consulente del Lavoro, Esperta della Federazione Studi dei Consulenti del Lavoro Luca De Compadri Avvocato in Mantova Alessandro Gaetani Funzionario Amministrativo e Responsabile delle Politiche del Lavoro della Provincia di Roma Umberto Gargiulo Avvocato in Napoli, Professore Associato di Diritto del Lavoro presso l Università Magna Graecia di Catanzaro Mario Giudici Consulente aziendale, Esperto di Diritto del Lavoro e relazioni sindacali Vitantonio Lippolis Funzionario presso la Direzione Territoriale del Lavoro di Modena Eufranio Massi Esperto del Diritto del Lavoro Danilo Papa Dirigente Direzione generale per l Attività Ispettiva del Ministero del lavoro e delle politiche sociali Ernesto Palomba Consulente del Lavoro in Roma Pierluigi Rausei Dirigente del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali Rossella Schiavone Funzionario del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali Renato Scorcelli Avvocato in Milano - Studio Legale Scorcelli, Rosa & Partners Giorgio Treglia Avvocato in Milano Studio Danovi, Docente presso la Scuola di specializzazione per le professioni legali presso la facoltà di Giurisprudenza dell Università degli Studi di Milano LA STRUTTURA ORGANIZZATIVA Giovanna Piccoli Direttore Scuola di formazione IPSOA Paola Maiorana Responsabile Progettazione Scuola di formazione IPSOA Rossella Femminella Responsabile Progettazione Area fiscale e lavoro Daniela Rottigni Coordinamento didattico e organizzativo 9

10 IL MATERIALE DIDATTICO E I SERVIZI ON-LINE ESPERTO IPSOA 5 MANUALI TECNICO - OPERATIVI Servizio on-line di consultazione di casi risolti per risposte certe, veloci e autorevoli alle più frequenti problematiche connesse all attività di professionisti e aziende. Un efficace motore di ricerca consente, inoltre, il veloce reperimento delle casistiche d interesse. In formato cartaceo ed elettronico, sulle tematiche oggetto dei singoli incontri. 1 CREDITO FORMATIVO AL MESE DISPENSE In formato elettronico, predisposte dai relatori degli incontri del Percorso. 10 IPSOA QUOTIDIANO Ogni giorno l aggiornamento in tempo reale su fisco, diritto, lavoro e previdenza, bilancio e società, economia, finanziamenti e mercati. Fornisce ogni mese, video-approfondimenti sulle principali novità del periodo con la possibilità per i Commercialisti e gli Esperti contabili, di maturare ogni mese un credito formativo. La App gratuita permette di rimanere sempre aggiornati anche in mobilità.

11 PERCORSO DI AGGIORNAMENTO LAVORO AREA RISERVATA 5 CORSI ACCREDITATI della durata di 1 ora Le lezioni rappresentano una sintesi delle più rilevanti tematiche giuslavoristiche. Ogni lezione permette di maturare un credito formativo per i Consulenti del Lavoro. AREA RISERVATA Attraverso username e password, comunicate all inizio del Percorso, il partecipante potrà accedere all Area Riservata nel sito per: visionare e scaricare il materiale didattico di ciascun incontro usufruire dei servizi on-line di informazione e di approfondimento stampare gli attestati di partecipazione. TUTTOLAVORO MOBILE TuttoLavoro Mobile è la soluzione che migliora e rende più flessibile l attività di ogni professionista del lavoro, permettendogli di essere costantemente aggiornato, di ricercare agevolmente le informazioni anche fuori dal proprio Studio od ufficio, ottimizzando i tempi del proprio lavoro. TuttoLavoro Mobile contiene tutte le informazioni che più frequentemente un professionista del lavoro potrebbe aver necessità di consultare in mobilità: QUESITI QUESITI AGLI ESPERTI Fino a due giorni prima della lezione, i partecipanti al Percorso potranno inviare i loro quesiti ai relatori all indirizzo specificando titolo e sede dell incontro. I quesiti di maggior interesse verranno selezionati e saranno oggetto di discussione in aula. Contratti (CCNL, Integrativi, accordi, etc.) Sintesi dei contratti Normativa Giurisprudenza Note redazionali, le guide d autore per interpretare la materia 11

12 LISTINO 600,00 + IVA SCONTO 30% RISERVATO A - ISCRITTI ORDINE DEI CONSULENTI DEL LAVORO/DOTTORI COMMERCIALISTI ED ESPERTI CONTABILI/AVVOCATI - ISCRIZIONI ENTRO IL 15 SETTEMBRE 420,00 + IVA Le quote di partecipazione all intero percorso sono comprensive del materiale didattico e dei servizi online. Gli sconti non sono cumulabili. 12

13 PERCORSO DI AGGIORNAMENTO LAVORO CREDITI FORMATIVI Il programma è stato inoltrato agli Ordini Locali competenti per l accreditamento. Tutti gli aggiornamenti potranno essere consultati collegandosi al sito CONSULENZA GRATUITA FINANZIA LA FORMAZIONE DEI DIPENDENTI ATTRAVERSO I FONDI INTERPROFESSIONALI ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE L attestato di partecipazione sarà reso disponibile online sul sito della Scuola di formazione, all interno dell Area riservata, entro 30 giorni dalla data di ciascun incontro. RECUPERO GIORNATE In caso di assenza, il partecipante potrà recuperare l incontro in una delle altre sedi a scelta o, in alternativa, essere sostituito da un collega di Studio/Azienda. La richiesta di recupero o di sostituzione deve essere inviata via mail all indirizzo Gli studi professionali e le aziende hanno la possibilità di accedere ai finanziamenti per la formazione continua dei propri dipendenti. La Scuola di formazione IPSOA (ente certificato UNI EN ISO 9001:2008 settore EA37) può attuare i piani finanziati dalla maggior parte dei Fondi Interprofessionali ed è in grado di supportare le aziende e il singolo professionista nella gestione di tutte le fasi del Piano formativo, dall analisi dei bisogni alla rendicontazione. Richiesta di informazioni SEGRETERIA ORGANIZZATIVA Tel. 071/ Fax 071/ per gli attestati AGENZIA DI ZONA BRUSCHI TONINO Agenti Indicitalia La Scuola di formazione IPSOA è accreditata da Fondoprofessioni. Le aziende e gli studi professionali aderenti al fondo per avere informazioni sulla possibilità di finanziare il Percorso di aggiornamento lavoro possono contattare: Scuola di formazione IPSOA 13

14 PERCO Compilare e inviare a Wolters Kluwer Italia S.r.l. - Scuola di formazione IPSOA - fax: 071/ Agenzia di zona PERCORSO DI AGGIORNAMENTO LAVORO (È necessario compilare tutti i campi riportati nella presente scheda) QUOTE DI PARTECIPAZIONE (Selezionare la sede prescelta e la quota alla quale si ha diritto) (cod ) Ferrara (cod ) Genova (cod ) L Aquila (cod ) Lecce (cod ) Mantova (cod ) Marina di Massa (cod ) Milano (cod ) Napoli (cod ) Osimo (cod ) Parma (cod ) Perugia (cod ) Pisa (cod ) Potenza (cod ) Reggio Emilia (cod ) Roma (cod ) Salerno (cod ) Torino (cod ) Udine (cod ) Venezia (cod ) Vicenza Listino: Iscritto Ordine CdL: Iscritto Ordine Avvocati: Iscritto ODCEC: Iscrizioni entro il 15 settembre: 600,00 + IVA 420,00 + IVA 420,00 + IVA 420,00 + IVA 420,00 + IVA DATI PARTECIPANTE Cognome e Nome Telefono (necessaria per l attivazione dei servizi on-line) C.F. (indispensabile per i crediti formativi) Iscritto Ordine dei Professione DATI PER LA FATTURAZIONE Ragione Sociale Indirizzo CAP Città Prov Partita IVA/C.F. Codice Cliente IPSOA (se assegnato) MODALITÀ DI PAGAMENTO Quota di partecipazione + IVA Totale fattura Il pagamento deve essere effettuato all atto dell iscrizione secondo una delle seguenti modalità: Assegno bancario non trasferibile o Assegno circolare intestato a Wolters Kluwer Italia S.r.l. L assegno deve essere inviato a Wolters Kluwer Italia S.r.l. - centro Direzionale Milanofiori - Strada 1 Palazzo F Assago (MI), indicando nella lettera accompagnatoria il codice numerico dell iniziativa prescelta, l intestatario fattura e il nome del partecipante. Bonifico bancario a favore di Wolters Kluwer Italia S.r.l. (IBAN IT97Y ) indicando nella causale il codice numerico dell iniziativa prescelta, l intestatario fattura e il nome del partecipante. È necessario inviare via fax alla Scuola di Formazione IPSOA una fotocopia attestante il bonifico effettuato. Addebito sulla carta di credito (A001) American Express (B001) Mastercard (C001) Visa (D001) Diner s n. scadenza intestata a Eventuale disdetta dovrà essere comunicata via fax almeno 5 giorni lavorativi antecedenti la data dell incontro. Nessun rimborso è previsto oltre tale termine. I nominativi dei partecipanti possono comunque essere sostituiti in qualsiasi momento. Il materiale didattico non è sostituibile ed è ad uso esclusivo dei partecipanti all iniziativa. Per cause di forza maggiore potranno essere variati sede, date e relatori delle singole unità formative. La Scuola di formazione IPSOA si riserva la facoltà di annullare le iniziative a calendario, qualora non si raggiungesse il numero minimo di partecipanti. Le quote eventualmente versate verranno rimborsate o potranno essere utilizzate per partecipare ad altre iniziative. I dati personali saranno registrati su database elettronici di proprietà di Wolters Kluwer Italia S.r.l., con sede legale in Assago Milanofiori Strada 1-Palazzo F6, Assago (MI), titolare del trattamento, e saranno trattati da quest ultima tramite propri incaricati. Wolters Kluwer Italia S.r.l. utilizzerà i dati che La riguardano per finalità amministrative e contabili. I Suoi recapiti postali e il Suo indirizzo di posta elettronica saranno utilizzabili, ai sensi dell art. 130, comma 4, del Dlgs. 196/03, anche a fini di vendita diretta di prodotti o servizi analoghi a quelli oggetto della presente vendita. Lei potrà in ogni momento esercitare i diritti di cui all art. 7 del D.Lgs. n. 196/2003, fra cui il diritto di accedere ai Suoi dati e ottenerne l aggiornamento o la cancellazione per violazione di legge, di opporsi al trattamento dei Suoi dati ai fini di invio di materiale pubblicitario, vendita diretta e comunicazioni commerciali e di richiedere l elenco aggiornato dei responsabili del trattamento, mediante comunicazione scritta da inviarsi a: Wolters Kluwer Italia S.r.l. PRIVACY - Centro Direzionale Milanofiori Strada 1-Pal. F6, Assago (MI), o inviando un Fax al numero: Data Firma È necessario consegnare copia della presente scheda e dell avvenuto pagamento al momento della registrazione dei partecipanti. Bruschi Tonino cod. agenzia (I006) Tel e fax 071/ cell TIMBRO AGENZIA/CONCESSIONARIO

GESTIONE DEI CONFLITTI AZIENDALI E DELLE RELAZIONI SINDACALI MASTER PART TIME. When you have to be right

GESTIONE DEI CONFLITTI AZIENDALI E DELLE RELAZIONI SINDACALI MASTER PART TIME. When you have to be right MASTER PART TIME GESTIONE DEI CONFLITTI AZIENDALI E DELLE RELAZIONI SINDACALI 2 0 1 4 TERZA EDIZIONE R E G G I O E M I L I A When you have to be right LA SCUOLA DI FORMAZIONE IPSOA La Scuola di Formazione

Dettagli

FALLIMENTO E PROCEDURE CONCORSUALI MASTER PART TIME LIVORNO. When you have to be right

FALLIMENTO E PROCEDURE CONCORSUALI MASTER PART TIME LIVORNO. When you have to be right MASTER PART TIME FALLIMENTO E PROCEDURE CONCORSUALI 2 0 1 4 TRENTESIMA EDIZIONE LIVORNO N A P O L I When you have to be right LA SCUOLA DI FORMAZIONE IPSOA La Scuola di formazione IPSOA fa parte del Gruppo

Dettagli

LA GESTIONE DELLA CRISI DI IMPRESA SOTTO L EGIDA DEL TRIBUNALE

LA GESTIONE DELLA CRISI DI IMPRESA SOTTO L EGIDA DEL TRIBUNALE CONVEGNO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FERRARA Dipartimento di Economia e Management ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI FERRARA IPSOA LA GESTIONE DELLA CRISI DI IMPRESA SOTTO L

Dettagli

Disturbi dell Apprendimento

Disturbi dell Apprendimento Master in Disturbi dell Apprendimento in collaborazione con IPS nelle sedi di MILANO ROMA PADOVA BARI CAGLIARI CATANIA RAGUSA Questo modulo d iscrizione, unitamente alla fotocopia della ricevuta del versamento

Dettagli

AGGIORNAMENTO ON LINE LA LIQUIDAZIONE DEI DANNI ALLA PERSONA

AGGIORNAMENTO ON LINE LA LIQUIDAZIONE DEI DANNI ALLA PERSONA AGGIORNAMENTO ON LINE LA LIQUIDAZIONE DEI DANNI ALLA PERSONA 24 ottobre 2013 WEB CONFERENCE LEZIONE LIVE IN VIDEOCONFERENZA PROGRAMMA La partecipazione è valevole ai fini IVASS per l aggiornamento professionale

Dettagli

FORMAZIONE PROFESSIONALE

FORMAZIONE PROFESSIONALE FORMAZIONE PROFESSIONALE Le coperture a tutela dell impresa EDIZIONE 21 maggio 2014 DOCENZA IN WEBCONFERENCE PROGRAMMA La partecipazione è valevole ai fini IVASS per il conseguimento della formazione professionale

Dettagli

CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015

CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015 Si ricorda che alla domanda d iscrizione dovranno essere allegate 2 copie originali di questo contratto, tutte debitamente firmate dallo studente nelle parti indicate. CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015

Dettagli

I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI

I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI LO STRUMENTO PER GESTIRE A 360 LE ATTIVITÀ DELLO STUDIO, CON IL MOTORE DI RICERCA PIÙ INTELLIGENTE, L UNICO CHE TI CAPISCE AL VOLO. www.studiolegale.leggiditalia.it

Dettagli

JOBS ACT : I CHIARIMENTI SUL CONTRATTO A TERMINE

JOBS ACT : I CHIARIMENTI SUL CONTRATTO A TERMINE Lavoro Modena, 02 agosto 2014 JOBS ACT : I CHIARIMENTI SUL CONTRATTO A TERMINE Legge n. 78 del 16 maggio 2014 di conversione, con modificazioni, del DL n. 34/2014 Ministero del Lavoro, Circolare n. 18

Dettagli

JOBS ACT: DISPOSIZIONI LEGGE N. 78 DEL 16/05/2014 DI CONVERSIONE DEL D.L. N. 34 DEL 20/03/2014

JOBS ACT: DISPOSIZIONI LEGGE N. 78 DEL 16/05/2014 DI CONVERSIONE DEL D.L. N. 34 DEL 20/03/2014 Tipologia: LAVORO Protocollo: 2006614 Data: 26 maggio 2014 Oggetto: Jobs Act: disposizioni Legge n. 78 del 16/05/2014 di conversione del D.L. n. 34 del 20/03/2014 Allegati: No JOBS ACT: DISPOSIZIONI LEGGE

Dettagli

INCONTR-AIOSS 2015 COMPETENZE E ETICA BEST PRACTICE VS. 15-17 Ottobre 2015 AIOSS. Hotel Serena Majestic Montesilvano Lido (PE)

INCONTR-AIOSS 2015 COMPETENZE E ETICA BEST PRACTICE VS. 15-17 Ottobre 2015 AIOSS. Hotel Serena Majestic Montesilvano Lido (PE) Brochure Montesilvano 2015 30/07/15 12: Pagina 1 Associazione Italiana Operatori Sanitari di Stomaterapia INCONTR- 2015 Certificazione EN ISO 9001:2008 IQ-0905-12 per formazione ed aggiornamento COMPETENZE

Dettagli

IMPORT EXPORT CAPIRE L IVA dall ABC alle operazioni complesse

IMPORT EXPORT CAPIRE L IVA dall ABC alle operazioni complesse CICLO DI SEMINARI febbraio/maggio 2008 IMPORT EXPORT CAPIRE L IVA dall ABC alle operazioni complesse CICLO DI SEMINARI IMPORT EXPORT CAPIRE L IVA dall ABC alle operazioni complesse 26 febbraio PRESUPPOSTI

Dettagli

MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE -

MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE - UNIVERSITÀ TELEMATICA LEONARDO DA VINCI A.A 2012/2013 MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE - Direttore Prof. Massimo Sargiacomo Università G. d Annunzio

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

CONTRATTO CON LO STUDENTE

CONTRATTO CON LO STUDENTE Si ricorda che alla domanda d iscrizione dovranno essere allegate 2 copie originali di questo contratto, tutte debitamente firmate dallo studente nelle parti indicate. CONTRATTO CON LO STUDENTE Il presente

Dettagli

ANTIRICICLAGGIO: LE NOVITÀ DELLA IV DIRETTIVA E LA POSSIBILE EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA NAZIONALE.

ANTIRICICLAGGIO: LE NOVITÀ DELLA IV DIRETTIVA E LA POSSIBILE EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA NAZIONALE. ANTIRICICLAGGIO: LE NOVITÀ DELLA IV DIRETTIVA E LA POSSIBILE EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA NAZIONALE. Casi pratici sulla corretta registrazione delle operazioni attinenti la gestione collettiva del risparmio

Dettagli

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE Master di I livello in MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE In Sigla Master 74 Anno Accademico 2009/2010 (1500 ore 60 CFU) TITOLO Management nelle organizzazioni sanitarie FINALITÀ Con la locuzione

Dettagli

Organismo per la gestione degli elenchi degli agenti in attività finanziaria e dei mediatori creditizi. Circolare n. 19/14

Organismo per la gestione degli elenchi degli agenti in attività finanziaria e dei mediatori creditizi. Circolare n. 19/14 Organismo per la gestione degli elenchi degli agenti in attività finanziaria e dei mediatori creditizi Circolare n. 19/14 contenente disposizioni inerenti gli obblighi di formazione e di aggiornamento

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C.

che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C. laformazione che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C.M Premessa Di recente i disturbi specifici dell

Dettagli

Tali premesse costituiscono parte integrante delle presenti condizioni generali di contratto

Tali premesse costituiscono parte integrante delle presenti condizioni generali di contratto CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO RELATIVE ALL ACQUISTO DI DIRITTI DI UTILIZZAZIONE DELLE IMMAGINI DELL ARCHIVIO FOTOGRAFICO ON-LINE DEL SISTEMA MUSEI CIVICI DI ROMA CAPITALE Premesso che La Sovrintendenza

Dettagli

CORSO DI DIRITTO SPORTIVO I RAPPORTI DI LAVORO ALL INTERNO DELLE ASSOCIAZIONI SPORTIVE DILETTANTISTICHE AVV. MARIA ELENA PORQUEDDU

CORSO DI DIRITTO SPORTIVO I RAPPORTI DI LAVORO ALL INTERNO DELLE ASSOCIAZIONI SPORTIVE DILETTANTISTICHE AVV. MARIA ELENA PORQUEDDU CORSO DI DIRITTO SPORTIVO I RAPPORTI DI LAVORO ALL INTERNO DELLE ASSOCIAZIONI SPORTIVE DILETTANTISTICHE AVV. MARIA ELENA PORQUEDDU INTRODUZIONE ALLE ASSOCIAZIONI SPORTIVE IN QUALSIASI FORMA COSTITUITE

Dettagli

Regolamento del Concorso a premi Con Penny vinci 20 Toyota Ai sensi dell art. 11 del Decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 2001 n 430.

Regolamento del Concorso a premi Con Penny vinci 20 Toyota Ai sensi dell art. 11 del Decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 2001 n 430. Regolamento del Concorso a premi Con Penny vinci 20 Toyota Ai sensi dell art. 11 del Decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 2001 n 430. Ditta Promotrice Billa Aktiengesellschaft sede secondaria

Dettagli

Lo scudo della certificazione sui contratti a progetto

Lo scudo della certificazione sui contratti a progetto Le pagine del professionista Lo scudo della certificazione sui contratti a progetto a cura di Vitantonio Lippolis Funzionario della DPL di Modena e membro del gruppo nazionale del MLPS che si occupa di

Dettagli

Bando speciale BORSE LAVORO 2015

Bando speciale BORSE LAVORO 2015 Bando speciale BORSE LAVORO 2015 PREMESSA La Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia considera la mancanza di occasioni di lavoro per i giovani, in misura non più conosciuta da decenni, come

Dettagli

ORGANIGRAMMA E FUNZIONIGRAMMA

ORGANIGRAMMA E FUNZIONIGRAMMA 1 SCOPO Lo scopo del presente documento è di descrivere le mansioni e le responsabilità connesse alla gestione delle attività da parte di PHISIOVIT SRL 2 DESCRIZIONE DEL DOCUMENTO PHISIOVIT SRL, per favorire

Dettagli

Condizioni generali di fornitura

Condizioni generali di fornitura Condizioni generali di fornitura 1) Responsabilità di trasporto Resa e imballo a ns. carico. 2) Custodia dopo consegna in cantiere Dopo la posa da parte ns. del materiale / macchine in cantiere la responsabilità

Dettagli

ISPETTORI DI PONTI E VIADOTTI

ISPETTORI DI PONTI E VIADOTTI ISPETTORI DI PONTI E VIADOTTI CERTIFICAZIONE UNI CEI EN ISO/IEC 1702 Corso 1 Livello In collaborazione con l Ordine degli Ingengeri della Provincia di Rimini Associazione CONGENIA Procedure per la valutazione

Dettagli

Do.Ma.Consulting S.a.s di Marianna Bertini. Consulenza 360

Do.Ma.Consulting S.a.s di Marianna Bertini. Consulenza 360 Do.Ma.Consulting S.a.s di Marianna Bertini Consulenza 360 Do.Ma.Consulting è DO.MA. Consulting s.a.s. nasce come centro elaborazione dati ed opera principalemente nel settore del lavoro; avvalendosi di

Dettagli

FORMA.TEMP FONDO PER LA FORMAZIONE DEI LAVORATORI IN SOMMINISTRAZIONE CON CONTRATTO A TEMPO DETERMINATO

FORMA.TEMP FONDO PER LA FORMAZIONE DEI LAVORATORI IN SOMMINISTRAZIONE CON CONTRATTO A TEMPO DETERMINATO FORMA.TEMP FONDO PER LA FORMAZIONE DEI LAVORATORI IN SOMMINISTRAZIONE CON CONTRATTO A TEMPO DETERMINATO BANDO PUBBLICO N. 2 PER IL FINANZIAMENTO DI PERCORSI FORMATIVI INDIVIDUALI MEDIANTE ASSEGNAZIONE

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome CAPPELLI CRISTINA Telefono Uff. 050 509750 Fax 050 509471 E-mail c.cappelli@sns.it Nazionalità ITALIANA ESPERIENZA LAVORATIVA Nome e

Dettagli

VADEMECUM BREVE GUIDA ALLA CERTIFICAZIONE DEI CREDITI

VADEMECUM BREVE GUIDA ALLA CERTIFICAZIONE DEI CREDITI VADEMECUM BREVE GUIDA ALLA CERTIFICAZIONE DEI CREDITI 28 luglio 2014 Sommario 1 Cos è la certificazione dei crediti... 3 1.1 Quali crediti possono essere certificati... 3 1.2 A quali amministrazioni o

Dettagli

REGOLAMENTO INTERNO DELL UFFICIO SEGRETERIA

REGOLAMENTO INTERNO DELL UFFICIO SEGRETERIA REGOLAMENTO INTERNO DELL UFFICIO SEGRETERIA PREMESSA Le attività dell Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Ravenna sono regolate dal DLCPS 233/1946, dal DPR 221/1950 e dalla legge 409/1985

Dettagli

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Nazionalità 23, VIA GIOVANNI PAOLO II, 23861, CESANA BRIANZA, LC ITALIANA Data di nascita 09/02/1979

Dettagli

Periodo: 1.3.2011 28.2.2014

Periodo: 1.3.2011 28.2.2014 PROCEDURA IN ECONOMIA ex art. 125 del D. Lgs. n. 63/2006 per l affidamento del servizio di CONTROLLO INTEGRATO DELLE INFESTAZIONI ENTOMATICHE E MURINE PRESSO LE STRUTTURE UNIVERSITARIE Periodo: 1.3.2011

Dettagli

GUIDE Il lavoro part time

GUIDE Il lavoro part time Collana Le Guide Direttore: Raffaello Marchi Coordinatore: Annalisa Guidotti Testi: Iride Di Palma, Adolfo De Maltia Reporting: Gianni Boccia Progetto grafico: Peliti Associati Illustrazioni: Paolo Cardoni

Dettagli

ACCORDI EXPO PER IL LAVORO

ACCORDI EXPO PER IL LAVORO ACCORDI EXPO PER IL LAVORO Milano, 27 aprile 2015 Il 26 marzo scorso tra Unione Confcommercio Milano e le organizzazioni sindacali di categoria Filcams-CGIL, Fisascat-CISL e Uiltucs-UIL di Milano e di

Dettagli

Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia

Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia Perugia, 17 febbraio 2013 Ai Soci CIPUR Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia Cari colleghi, la progressiva implementazione

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Inizio master: 26 ottobre 2015 chiusura selezioni: 01 ottobre 2015 La SESEF è una scuola di management, socia ASFOR, con 12 anni di esperienza, che svolge

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1339 Prot. n 13549 Data 29.04.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

DISCIPLINA IN MATERIA DI LAVORO A TEMPO PARZIALE E DELLE INCOMPATIBILITA

DISCIPLINA IN MATERIA DI LAVORO A TEMPO PARZIALE E DELLE INCOMPATIBILITA Città di Medicina Via Libertà 103 40059 Medicina (BO) Partita I.V.A. 00508891207 Cod. Fisc.00421580374 Tel 0516979111 Fax 0516979222 personale@comune.medicina.bo.it DISCIPLINA IN MATERIA DI LAVORO A TEMPO

Dettagli

Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT

Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT Con esame ufficiale di certificazione ITIL V3 Foundation INTRODUZIONE Un numero crescente di organizzazioni appartenenti ai più diversi settori produttivi

Dettagli

Le novità per gli appalti pubblici

Le novità per gli appalti pubblici Le novità per gli appalti pubblici La legge 98/2013 contiene disposizioni urgenti per il rilancio dell economia del Paese e, fra queste, assumono particolare rilievo quelle in materia di appalti pubblici.

Dettagli

(1) Livello Inquadramento

(1) Livello Inquadramento di Mutualità ed Assistenza MACERATA Via Gramsci, 38 Tel. 0733 230243 Fax. 0733 232145 E mail: info@cassaedilemacerata.it www. cassaedilemacerata.it DATI ANAGRAFICI DEL LAVORATORE ( per i nuovi assunti

Dettagli

FAI IL PIENO DI CALCIO

FAI IL PIENO DI CALCIO REGOLAMENTO INTEGRALE DEL CONCORSO A PREMI FAI IL PIENO DI CALCIO La Beiersdorf SpA, con sede in Via Eraclito 30, 20128 Milano, promuove la seguente manifestazione, che viene svolta secondo le norme contenute

Dettagli

I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica

I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica I Edizione 28 Settembre 2012 II Edizione 23 Novembre 2012 Martinengo - Sala Congressi Diapath L evento è stato

Dettagli

ADESIONE ALLA MEDIAZIONE N.

ADESIONE ALLA MEDIAZIONE N. Versione 2015 Corso Re Umberto 77 10128 Torino Tel: 011 4546634 - Fax 011.19621008 segreteria@aequitasadr.it ADESIONE ALLA MEDIAZIONE N. Alla sede AEQUITAS ADR di (Indirizzi e contatti delle sedi sono

Dettagli

Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie

Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie Introduzione... 3 Università Politecnica delle Marche (Ancona)... 4 Università degli Studi di

Dettagli

CORSO ECM. Ausili informatici e tecnologie per la comunicazione e l apprendimento: dal bisogno all intervento. Sede corso: Viale Angelico 20/22- ROMA

CORSO ECM. Ausili informatici e tecnologie per la comunicazione e l apprendimento: dal bisogno all intervento. Sede corso: Viale Angelico 20/22- ROMA ISTITUTO «LEONARDA VACCARI» PER LA RIEDUCAZIONE DEI FANCIULLI MINORATI PSICO - FISICI CORSO ECM Ausili informatici e tecnologie per la comunicazione e l apprendimento: dal bisogno all intervento Sede corso:

Dettagli

REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA

REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA Approvato il 3 agosto 2011 Indice Disposizioni generali Art. 1 Oggetto del Regolamento Art. 2 Requisiti, obbligatorietà e modalità di iscrizione Art. 3 Casi particolari di prosecuzione

Dettagli

PROJECT MANAGEMENT CORSO DI PREPARAZIONE ALLA CERTIFICAZIONE PMP

PROJECT MANAGEMENT CORSO DI PREPARAZIONE ALLA CERTIFICAZIONE PMP www.formazione.ilsole24ore.com PROJECT MANAGEMENT CORSO DI PREPARAZIONE ALLA CERTIFICAZIONE PMP ROMA, DAL 19 NOVEMBRE 2012-1 a edizione MASTER DI SPECIALIZZAZIONE In collaborazione con: PER PROFESSIONISTI

Dettagli

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 -

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 - Progetto SINTESI Comunicazioni Obbligatorie Modulo Applicativo COB - Versione Giugno 2013-1 Versione Giugno 2013 INDICE 1 Introduzione 3 1.1 Generalità 3 1.2 Descrizione e struttura del manuale 3 1.3 Requisiti

Dettagli

PER AZIENDE AVENTI ALLE PROPRIE DIPENDENZE SOLO IMPIEGATI (VERSIONE AGGIORNATA AL 23 GENNAIO 2015)

PER AZIENDE AVENTI ALLE PROPRIE DIPENDENZE SOLO IMPIEGATI (VERSIONE AGGIORNATA AL 23 GENNAIO 2015) Procedura relativa alla gestione delle adesioni contrattuali e delle contribuzioni contrattuali a Prevedi ex art. 97 del CCNL edili-industria del 1 luglio 2014 e ex art. 92 del CCNL edili-artigianato del

Dettagli

MINISTERO DELLA SALUTE

MINISTERO DELLA SALUTE b) unica prova orale su due materie, il cui svolgimento è subordinato al superamento della prova scritta: una prova su deontologia e ordinamento professionale; una prova su una tra le seguenti materie

Dettagli

Cagliari, 22 luglio 2010

Cagliari, 22 luglio 2010 Cagliari, 22 luglio 2010 L azione dell Ance L Associazione Nazionale Costruttori Edili si è da sempre posta l obiettivo di supportare le imprese associate nella adozione di strumentazione organizzativa

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome E-mail PEC rdallanese@liuc.it raffaella.dallanese@odcecmilano.it Nazionalità Italiana Data di nascita 07,

Dettagli

Termini e condizioni dell iniziativa Scopri il valore di stare con Samsung

Termini e condizioni dell iniziativa Scopri il valore di stare con Samsung Termini e condizioni dell iniziativa Scopri il valore di stare con Samsung Samsung Electronics Italia S.p.A., con sede legale in Cernusco sul Naviglio (MI), Via C. Donat Cattin n. 5, P.IVA 11325690151

Dettagli

Il Modello 231 e l integrazione con gli altri sistemi di gestione aziendali

Il Modello 231 e l integrazione con gli altri sistemi di gestione aziendali RESPONSABILITA D IMPRESA D.lgs. 231/01 L EVOLUZIONE DEI MODELLI ORGANIZZATIVI E DI GESTIONE 27 maggio 2014 ore 14.00 Il Modello 231 e l integrazione con gli altri sistemi di gestione aziendali Ing. Gennaro

Dettagli

Job Master con Stage DIREZIONE RISORSE UMANE

Job Master con Stage DIREZIONE RISORSE UMANE Quality Evolution Consulting Formazione Manageriale Job Master con Stage DIREZIONE RISORSE UMANE 7 edizione Firenze 23 maggio 2015 Firenze 120 ore al sabato 23 maggio 2015 31 ottobre 2015 Agenzia Formativa

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE Master MES - Management of Education and School 4 a EDIZIONE APRILE 2015 - NOVEMBRE 2016 partner MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT

Dettagli

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 REGOLAMENTO DEL PREMIO LETTERARIO LA GIARA PER I NUOVI TALENTI DELLA NARRATIVA ITALIANA 1) Il Premio fa capo alla Direzione Commerciale Rai, nel cui ambito

Dettagli

ACCORDO DI LICENZA GRATUITA PER L'UTILIZZO DI SISTEMA GESTIONALE E/O APPLICAZIONE SMARTPHONE/TABLET

ACCORDO DI LICENZA GRATUITA PER L'UTILIZZO DI SISTEMA GESTIONALE E/O APPLICAZIONE SMARTPHONE/TABLET ACCORDO DI LICENZA GRATUITA PER L'UTILIZZO DI SISTEMA GESTIONALE E/O APPLICAZIONE SMARTPHONE/TABLET Il presente Accordo è posto in essere tra: Maiora Labs S.r.l. ( Maiora ), in persona del legale rappresentante

Dettagli

top Le funzioni di stampa prevedono elenchi, etichette, statistiche e molto altro.

top Le funzioni di stampa prevedono elenchi, etichette, statistiche e molto altro. La collana TOP è una famiglia di applicazioni appositamente studiata per il Terzo Settore. Essa è stata infatti realizzata in continua e fattiva collaborazione con i clienti. I programmi di questa collana

Dettagli

Seminario Europrogettazione - I nuovi programmi comunitari a gestione diretta per il periodo 2014-2020

Seminario Europrogettazione - I nuovi programmi comunitari a gestione diretta per il periodo 2014-2020 DATA: 29/8/2013 N. PROT: 475 A tutte le aziende/enti interessati Seminario Europrogettazione - I nuovi programmi comunitari a gestione diretta per il periodo 2014-2020 Roma, 15-16 ottobre 2013 Bruxelles,

Dettagli

ORARI E GIORNI VISITE FISCALI 2014-2015. CAMBIA TUTTO PER I LAVORATORI DIPENDENTI - ECCO COME

ORARI E GIORNI VISITE FISCALI 2014-2015. CAMBIA TUTTO PER I LAVORATORI DIPENDENTI - ECCO COME ORARI E GIORNI VISITE FISCALI 2014-2015. CAMBIA TUTTO PER I LAVORATORI DIPENDENTI - ECCO COME Gli Orari Visite Fiscali 2014 2015 INPS lavoratori assenti per malattia dipendenti pubblici, insegnanti, privati,

Dettagli

CONTRATTO DI SERVIZIO

CONTRATTO DI SERVIZIO Il presente contratto si basa su un accordo quadro stipulato fra l Associazione provinciale delle organizzazioni turistiche dell'alto Adige (LTS), le Associazioni e i Consorzi turistici dell Alto Adige

Dettagli

SCHEDA DI ADESIONE - Foglio 1 -

SCHEDA DI ADESIONE - Foglio 1 - Versione 10/04/15 SCHEDA DI ADESIONE - Foglio 1 - Rifiuti dei Beni a base di Polietilene, Piazza di S. Chiara, 49 00186 ROMA) e (facoltativamente) anticipata mezzo fax Il richiedente... In persona del

Dettagli

I nostri corsi serali

I nostri corsi serali I nostri corsi serali del settore informatica Progettazione WEB WEB marketing Anno formativo 2014-15 L Agenzia per la Formazione, l Orientamento e il Lavoro Nord Milano nasce dall unione di importanti

Dettagli

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI 20 ANNI SUONANO BENE

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI 20 ANNI SUONANO BENE MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI 20 ANNI SUONANO BENE 1. Soggetto promotore Società promotrice è il Consorzio Centro Nova con sede in

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 2185 Prot. n 25890 Data 30.06.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

Per IMPRESE/SOCIETA. Presentata dalla Impresa

Per IMPRESE/SOCIETA. Presentata dalla Impresa MARCA DA BOLLO DA 14,62 Per IMPRESE/SOCIETA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL AUTORITA PER LA VIGILANZA SUI CONTRATTI PUBBLICI DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE Via di Ripetta, 246 00186 - Roma CIG 03506093B2

Dettagli

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & 2013 GENNAIO-MARZO 9 CORSI: MARKETING STRATEGY BRANDING & VIRAL-DNA CONTENT STRATEGY DESIGN & USABILITY WEB MARKETING CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT SOCIAL

Dettagli

Servizio Amministrativo di Supporto alle Autorità Indipendenti Via Michele Iacobucci, 4 L Aquila

Servizio Amministrativo di Supporto alle Autorità Indipendenti Via Michele Iacobucci, 4 L Aquila Modello B) REGIONE ABRUZZO CONSIGLIO REGIONALE Servizio Amministrativo di Supporto alle Autorità Indipendenti Via Michele Iacobucci, 4 L Aquila acquisito di materiale di cancelleria per l Ufficio amministrativo

Dettagli

ALLEGATO C FACSIMILE DICHIARAZIONE RILASCIATA ANCHE AI SENSI DEGLI ARTT. 46 E 47 DEL D.P.R. 445/2000

ALLEGATO C FACSIMILE DICHIARAZIONE RILASCIATA ANCHE AI SENSI DEGLI ARTT. 46 E 47 DEL D.P.R. 445/2000 ALLEGATO C FACSIMILE DICHIARAZIONE RILASCIATA ANCHE AI SENSI DEGLI ARTT. 46 E 47 DEL D.P.R. 445/2000 (N.B. la presente dichiarazione deve essere prodotta unitamente a copia fotostatica non autenticata

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni 1 a EMISSIONE RINNOVO Per scadenza Per modifica dati SOSTITUZIONE Smarrimento Furto Malfunzionamento/Danneggiamento CARTA

Dettagli

Accesso alla dichiarazione 730 precompilata da parte del contribuente e degli altri soggetti autorizzati IL DIRETTORE DELL AGENZIA

Accesso alla dichiarazione 730 precompilata da parte del contribuente e degli altri soggetti autorizzati IL DIRETTORE DELL AGENZIA Prot. 2015/25992 Accesso alla dichiarazione 730 precompilata da parte del contribuente e degli altri soggetti autorizzati IL DIRETTORE DELL AGENZIA In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate

Dettagli

Scheda approfondita LAVORO PART-TIME

Scheda approfondita LAVORO PART-TIME Scheda approfondita LAVORO PART-TIME Nozione Finalità Ambito soggettivo di applicazione Legenda Contenuto Precisazioni Riferimenti normativi Ambito oggettivo di applicazione Forma Durata Trattamento economico

Dettagli

L AVVOCATO NEL CONTESTO INTERNAZIONALE ED EUROPEO

L AVVOCATO NEL CONTESTO INTERNAZIONALE ED EUROPEO L AVVOCATO NEL CONTESTO INTERNAZIONALE ED EUROPEO Firenze, 21 aprile, 12 e 26 maggio 2015 (15,00-18,30) Auditorium Adone Zoli dell Ordine degli Avvocati di Firenze c/o Nuovo Palazzo di Giustizia Viale

Dettagli

NEUTROMED - TI DÀ UNA MANO

NEUTROMED - TI DÀ UNA MANO codice manifestazione: 14/011 REGOLAMENTO DEL CONCORSO A PREMI DENOMINATO: NEUTROMED - TI DÀ UNA MANO Promosso da HENKEL ITALIA S.p.A. Divisione Cosmetica Soggetto Promotore HENKEL ITALIA S.p.A. Divisione

Dettagli

Master di I livello In PROJECT MANAGEMENT. (1500 h 60 CFU) Anno Accademico 2014/2015 I edizione I sessione

Master di I livello In PROJECT MANAGEMENT. (1500 h 60 CFU) Anno Accademico 2014/2015 I edizione I sessione Master di I livello In PROJECT MANAGEMENT (1500 h 60 CFU) Anno Accademico 2014/2015 I edizione I sessione Art. 1 ATTIVAZIONE L Università degli Studi Niccolò Cusano Telematica Roma attiva il Master di

Dettagli

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015 THE FUND RAISING SCHOOL Calendario Corsi 2015 www.fundraisingschool.it LA PRIMA SCUOLA ITALIANA DI RACCOLTA FONDI Nata nel 1999 The Fund Raising School è la prima scuola di formazione italiana dedicata

Dettagli

BIKE FESTIVAL SARDEGNA 2015 08 10 Maggio 2015 Parco Polaris Pula (Cagliari) Sardinia Italy

BIKE FESTIVAL SARDEGNA 2015 08 10 Maggio 2015 Parco Polaris Pula (Cagliari) Sardinia Italy ATTENZIONE: QUESTO FORM NON É PER L ISCRIZIONE ALLE GARE MA SOLO PER LE PRENOTAZIONE ALBERGHIERE E DEI TRASFERIMENTI MODULO DI PRENOTAZIONE Sezione dati partecipanti Da inviare entro il 24 Aprile 2015

Dettagli

PROFESSIONALE ORDINE DEGLI INGEGNERI DI TREVISO

PROFESSIONALE ORDINE DEGLI INGEGNERI DI TREVISO CONVENZIONE POLIZZA DI RESPONSABILITA CIVILE PROFESSIONALE ORDINE DEGLI INGEGNERI DI TREVISO FOR INSURANCE BROKER SRL, Società di Brokeraggio con sede principale a Castelfranco V.to, Ha stipulato con i

Dettagli

SELEZIONI INTERNE PER LA COPERTURA A TEMPO INDETERMINATO DI N.5 POSTI DI OPERATORE TECNICO SPECIALIZZATO-AUTOMEZZI, N.

SELEZIONI INTERNE PER LA COPERTURA A TEMPO INDETERMINATO DI N.5 POSTI DI OPERATORE TECNICO SPECIALIZZATO-AUTOMEZZI, N. Azienda Ospedaliera Nazionale SS. Antonio e Biagio e Cesare Arrigo Alessandria Via Venezia, 16 15121 ALESSANDRIA Tel. 0131 206111 www.ospedale.al.it asoalessandria@pec.ospedale.al.it C. F. P. I. 0 1 6

Dettagli

REGOLAMENTO del CONCORSO MISTO A PREMI denominato RINGO BTS 2014.

REGOLAMENTO del CONCORSO MISTO A PREMI denominato RINGO BTS 2014. REGOLAMENTO del CONCORSO MISTO A PREMI denominato RINGO BTS 2014. 1. SOCIETA PROMOTRICE BARILLA G. e R. Fratelli Società per Azioni, con Socio Unico Via Mantova, 166-43122 Parma C.F. e iscrizione al registro

Dettagli

Foglio Informativo n AF01 aggiornamento n 023 data ultimo aggiornamento 12.03.2015

Foglio Informativo n AF01 aggiornamento n 023 data ultimo aggiornamento 12.03.2015 Foglio Informativo n AF01 aggiornamento n 023 data ultimo aggiornamento 12.03.2015 Norme per la trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari ai sensi degli artt. 115 e segg. T.U.B. FOGLIO

Dettagli

Tutto. molto funzionale. I.P.

Tutto. molto funzionale. I.P. Tutto molto funzionale. I.P. La banca dati che lavora in dove trovi tutto, facilm TuttoLavoro è completamente personalizzabile Tuttolavoro, anche in versione Oro, è la banca dati su misura per ogni esigenza,

Dettagli

OPERE RIUNITE BUON PASTORE ISTITUZIONE PUBBLICA DI ASSISTENZA E BENEFICENZA CASTELLO N. 77 VENEZIA Tel. 0415222689-0415222353

OPERE RIUNITE BUON PASTORE ISTITUZIONE PUBBLICA DI ASSISTENZA E BENEFICENZA CASTELLO N. 77 VENEZIA Tel. 0415222689-0415222353 OPERE RIUNITE BUON PASTORE ISTITUZIONE PUBBLICA DI ASSISTENZA E BENEFICENZA CASTELLO N. 77 VENEZIA Tel. 0415222689-0415222353 BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI A N. 5 POSTI A TEMPO PIENO ED

Dettagli

ORDINE DEGLI INGEGNERI DELL A PROV INCI A DI RIMINI AS SOCI AZIO NE CONGENIA EDIFICI CON STRUTTURA IN CONGLOMERATO CEMENTIZIO ARMATO

ORDINE DEGLI INGEGNERI DELL A PROV INCI A DI RIMINI AS SOCI AZIO NE CONGENIA EDIFICI CON STRUTTURA IN CONGLOMERATO CEMENTIZIO ARMATO «Quello Quello che per un uomo è "magia", per un altro è ingegneria». Robert Anson Heinlein ORDINE DEGLI INGEGNERI DELL A PROV INCI A DI RIMINI AS SOCI AZIO NE CONGENIA Corso di aggiornamento sulle Norme

Dettagli

IL DIRETTORE. Data 20.03.2015. Protocollo 7481-VII.1. Rep. DDIP n. 169. Settore Amministrazione e contabilità. Oggetto 1/10

IL DIRETTORE. Data 20.03.2015. Protocollo 7481-VII.1. Rep. DDIP n. 169. Settore Amministrazione e contabilità. Oggetto 1/10 Protocollo 7481-VII.1 Data 20.03.2015 Rep. DDIP n. 169 Settore Amministrazione e contabilità Responsabile Maria De Benedittis Oggetto Procedura selettiva pubblica per titoli e colloquio per la stipula

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. relativo alle operazioni di

FOGLIO INFORMATIVO. relativo alle operazioni di FOGLIO INFORMATIVO relativo alle operazioni di FINANZIAMENTI IMPORT, ANTICIPI E PREFINANZIAMENTI EXPORT, FINANZIAMENTI SENZA VINCOLO DI DESTINAZIONE (questi ultimi se non rientranti nel credito ai consumatori)

Dettagli

- Altri servizi generali. QUADRO A Elementi specifici. Gestione Associata in Unione di comuni

- Altri servizi generali. QUADRO A Elementi specifici. Gestione Associata in Unione di comuni generali di amministrazione, di gestione e di controllo - Organi istituzionali, partecipazione e decentramento - Segreteria generale, Personale e Organizzazione - Gestione economica, Finanziaria, Programmazione,

Dettagli

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi.

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. LIBERI DI NON PENSARCI Basta preoccupazioni per il back-up e la sicurezza dei tuoi dati. Con la tecnologia Cloud Computing l archiviazione e la protezione dei

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1115 Prot. n 8165 Data 23.04.2009 Titolo III Classe V UOR Post Laurea - Master VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004,

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA SERVIZIO DI MANUTENZIONE AREE VERDE PUBBLICO 1.1.2016 31.12.2018. CIG

REPUBBLICA ITALIANA SERVIZIO DI MANUTENZIONE AREE VERDE PUBBLICO 1.1.2016 31.12.2018. CIG REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI LOMAGNA (Prov. di Lecco) Contratto Rep. n. del SERVIZIO DI MANUTENZIONE AREE VERDE PUBBLICO 1.1.2016 31.12.2018. CIG 6170496661 L anno duemilaquindici addì del mese di presso

Dettagli

,OQXRYRSDUWWLPH 7LSRORJLHFRQWUDWWXDOLDPPHVVH

,OQXRYRSDUWWLPH 7LSRORJLHFRQWUDWWXDOLDPPHVVH ,OQXRYRSDUWWLPH $PELWRGLDSSOLFD]LRQH La circolare ministeriale n. 9 del 18 marzo 2004 ha integrato ed in alcuni casi ampliato, la revisione all istituto del part- time attuata con il D.lgs. n. 276/2003

Dettagli

ntrate genzia Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 Finalità del

ntrate genzia Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 Finalità del genzia ntrate BENI CONCESSI IN GODIMENTO A SOCI O FAMILIARI E FINANZIAMENTI, CAPITALIZZAZIONI E APPORTI EFFETTUATI DAI SOCI O FAMILIARI DELL'IMPRENDITORE NEI CONFRONTI DELL'IMPRESA (ai sensi dell articolo,

Dettagli

Allegato Mod. Q Sportello Unico per l Immigrazione di (1) Il sottoscritto datore di lavoro comunica la stipula del seguente

Allegato Mod. Q Sportello Unico per l Immigrazione di (1) Il sottoscritto datore di lavoro comunica la stipula del seguente Allegato Mod. Q Sportello Unico per l Immigrazione di (1) Il sottoscritto datore di lavoro comunica la stipula del seguente CONTRATTO DI SOGGIORNO (Art. 5 bis del D.lvo n. 286/98 e successive modifiche)

Dettagli