modus s.r.l Via G. Boccaccio, FIRENZE - Tel. e Fax e- mail:

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "modus s.r.l Via G. Boccaccio, 50 50133 FIRENZE - Tel. e Fax 055.676048 e- mail: modus@modusricerche.it"

Transcript

1 Nel settore delle ricerche di mercato per la distribuzione in oltre 25 anni di attività ha sviluppato e consolidato un modus operandi basato sulla ricerca, il confronto e lo scambio di competenze. modus s.r.l Via G. Boccaccio, FIRENZE - Tel. e Fax e- mail:

2 Esperienza e profilo Modus Operiamo su tutto il territorio nazionale attraverso ricerche ad hoc, sia quantitative che qualitative, interviste face to face, telefoniche, online e via web. Ha un esperienza consolidata nell analisi della customer satisfaction, nell attività di mystery shopping e realizzazione di focus group. Il nostro obiettivo è quello di raggiungere i massimi standard qualitativi. Per noi la qualità è un concetto filosofico entrato a far parte della cultura aziendale, un modo di essere e di agire assorbito ed interiorizzato. Curiosità, attenzione all innovazione e ai mutamenti della società ci muovono a progettare metodologie e strumenti d indagine innovativi adeguati alle esigenze dei clienti. Questo ci consente di effettuare interventi in tempi brevi e fornire risposte tempestive nel rispetto dei nostri standard qualitativi. Modus utilizza applicazioni e software esclusivi per la raccolta e l analisi dei dati. L accesso ai dati è sempre disponibile e in tempo reale si possono consultare e fare analisi sulle informazioni raccolte. Modus dispone di sale attrezzate per la realizzazione di briefing, focus group, sessioni creative e colloqui individuali, con annessa sala di ascolto- visione e apparecchiature per le riprese a circuito chiuso. Offre servizio, avvalendosi di un azienda specializzata nel settore, di traduzione simultanea, videoregistrazione e streaming. La nostra struttura si avvale inoltre di un'area attrezzata per interviste telefoniche Cati e Hati 2

3 Gli strumenti esclusivi Modus Il nostro gruppo di ricerca si avvale di strumenti e piattaforme all'avanguardia, in alcuni casi contribuendo alla creazione e al perfezionamento di app che agevolano e velocizzano il lavoro d indagine. Mojito survey: un applicazione che funziona su Ipad studiata per fare interviste faccia a faccia in qualunque contesto e avere dati immediati per analisi in tempo reale. WSA: Un Software per la gestione e analisi di osservazioni e reclami. Creato per venire incontro all esigenza di molte aziende di classificare e codificare le frasi di reclamo dei clienti. È utile in tutti i casi in cui ci si trovi di fronte ad elenchi di frasi contenenti argomenti e parole di vario tipo e si abbia l esigenza di analizzarle per contenuto. Quick answer: conoscere tempestivamente le preferenze dei clienti. Nei casi in cui un azienda non ha tempo per prendere una decisione, verificare un intervento messo in atto, togliersi un dubbio o scegliere tra due alternative: in pochi giorni realiziamo l indagine e forniamo i risultati 3

4 I nostri interventi: Interviste face to face: ai clienti/utenti all interno del punto di vendita con l applicazione Mojito su Ipad: interviste somministrate da personale specializzato modus oppure da personale interno al pv o ancora attraverso l allestimento di un Ipad- kiosk presso il quale i clienti possono autocompilare il questionario. Interviste telefoniche post- transazione con metodo CATI o HATI ai fruitori del servizio/prodotto per rilevare livelli di soddisfazione, aspetti positivi e critiche. Mistery shopping un rilevatore professionale fingendosi cliente osserva, utilizza e verifica le modalità di fornitura del servizio/prodotto Focus group e interviste in profondità sono strumenti qualitativi che permettono di raggiungere ottimi livelli di approfondimento dei temi di indagine e sono adatti per comprendere a fondo gli elementi di soddisfazione/insoddisfazione anche per servizi articolati e di una certa complessità. Monitoraggio e analisi lamentele, i reclami dei clienti sono una fonte utilissima di informazioni per rilevare i punti critici nell erogazione del servizio e predisporre celermente i correttivi per migliorare i livelli di soddisfazione. I reclami autocompilati, raccolti da call center, numeri verdi, sportelli, web, etc... vengono trattati con il nostro software WSA che permette di classificarli e quantificarli per aree. Monitorare regolarmente i reclami permette di individuare gli interventi migliorativi da mettere in atto, di verificarne gli effetti e di evitare il ripetersi di certi disservizi. Somministrazione di questionari autocompilati attraverso l allestimento di un Ipad- kiosk presso il quale i clienti sono invitati a recarsi per esprimere i loro giudizi sul servizio. Monitor e Osservatorio periodico sui livelli del servizio di una sola realtà: un negozio, un centro commerciale, un albergo, un bar, un locale aperto al pubblico, ecc. o di un insieme di realtà similari: una catena di p.v., un gruppo di negozi in franchising, ecc. Incontri, interviste e/o brainstorming con i dipendenti. 4

5 I nostri servizi passare dalle sensazioni alla misurazione dei fatti attraverso il rilievo dei giudizi degli utenti superare la convinzione, che il punto di vista di chi eroga il servizio sia più affidabile di quello del cliente che lo riceve motivare coloro che operano nell azienda e renderli parte attiva, cosciente dell utilità del proprio ruolo e partecipi del miglioramento degli standard di servizio A chi è rivolto il servizio: o a tutte le strutture aperte al pubblico: un negozio, un fast- food, un ristorante, un albergo, una palestra, un museo, ecc. I clienti sono contattati in store con interviste face to face oppure con dispositivi di autocompilazione (questionari, totem, ecc.). o a chi eroga servizi: una scuola, un ufficio postale, un centro riparazioni e assistenza, una palestra, un ambulatorio, ecc... Quando è disponibile un archivio clienti: i contatti possono essere effettuati anche telefonicamente. Mettere in atto azioni per far si che un luogo aperto al pubblico (punto vendita, sala, bar, palestra, albergo, ecc.) svolga la sua funzione di strumento di comunicazione visiva della qualità offerta, una comunicazione immateriale ma determinante nella formazione dell immagine complessiva che il cliente si fa dell azienda. Verificare lo stato e la tenuta dei locali: arredi, attrezzature, illuminazione, manutenzione esterna e interna, pulizia, ordine, rumori, odori, ecc. Esaminare la funzionalità degli spazi: percorribilità degli spazi, adeguatezza dei percorsi, segnaletiche, ecc. Il nostro intervento per garantire la qualità dell ambiente: Visite di un cliente professionale; un cliente preparato a osservare le cose giuste e a valutarle; un cliente con occhi professionali (sanno cosa guardare), occhi furtivi (nessuno sa di essere osservato), occhi critici (registrano tutto ciò che vedono). 5

6 determinare le componenti del servizio (velocità alle casse, competenza dei venditori, cortesia, ecc.), definire gli standard e mettere in atto procedure di comportamento avere costantemente sotto controllo i livelli del servizio, il rispetto degli standard previsti, l osservanza delle procedure, ecc. attivare l attenzione di tutti i dipendenti coinvolti a vari livelli (personale di vendita, capi area, ecc.) sugli elementi di servizio mantenere un dialogo con i dipendenti, facendoli sentire parte dell azienda e facilitando il processo di comunicazione interna I nostri interventi per garantire la qualità del servizio: o Monitor o osservatorio periodico (una volta al mese, ogni 3 mesi oppure ogni anno) di verifica dello stato del servizio attraverso mystery shopper o interviste ai clienti o Incontri e brainstorming con i dipendenti e addetti al servizio. Gli addetti sono sia consumatori che testimoni delle azioni e reazioni dei clienti con cui interagiscono e quindi una fonte importantissima di informazioni per l analisi della qualità del servizio erogato. Attraverso questo strumento è possibile: - misurare la qualità del servizio vista da chi lo svolge - identificare ostacoli al miglioramento - misurare atteggiamenti del personale e clima aziendale o Focus group e interviste in profondità Individuare le opportunità di crescita e gli interventi migliorativi Intervenire in caso di stallo dell attività o dove c è un problema di crescita ( calo del fatturato, delle presenze o dello scontrino medio) Identificare il proprio posizionamento nel mercato, la penetrazione del pdv. e dei concorrenti, la notorietà e l immagine dell insegna Comprendere il contesto: le abitudini di acquisto, le esigenze dei consumatori del bacino, degli utenti acquisiti, potenziali e persi e mettere a punto iniziative promozionali e scelte di marketing I nostri interventi per garantire la qualità del servizio: o Interviste dirette ai clienti del pdv con l applicazione Mojito su Ipad: aiutano a capire come aumentare la loro frequenza e il volume dei loro acquisti, il loro scontrino. L incremento della loro soddisfazione può far parlare bene del p.v. con altri (passaparola), etc... o Le interviste telefoniche CATI o HATI: aiuta a comprendere le peculiarità di una zona, i comportamenti negli acquisti, le esigenze dei consumatori del bacino, i plus dei concorrenti e a mettere a punto iniziative promozionali e scelte di marketing adeguate alla domanda. 6

7 Espandere la propria rete di vendita individuando siti potenzialmente capaci di produrre un fatturato adeguato all investimento in atto Valutare lo spostamento o la ristrutturazione di una struttura I nostri interventi per le analisi sulle potenzialità di una struttura: o Analisi dell area e della localizzazione: insediamenti residenziali e produttivi, punti di aggregazione, viabilità, popolazione e flussi, ecc. o Analisi della concorrenza: localizzazione, caratteristiche, evoluzione del quadro concorrenziale o Indagine diretta sui responsabili d acquisto come: - Analisi delle abitudini di acquisto delle famiglie - Conoscenza e modalità d uso dei concorrenti - Posizionamento d immagine e punti forti dei concorrenti - Interesse e propensione per la nuova iniziativa - Interesse e aspettative Con i propri partner Modus è in grado di fornire: o Stima dei consumi e del mercato potenziale: consumi, quota di consumi, mercato potenziale o Stima del volume d affari: stima quote conseguibili dal nuovo P.V. e stima delle vendite, scelta dell ipotesi tipologica più consigliabile Le indagini su un territorio permettono di: Inserirsi in un nuovo territorio modulando l offerta (sia in termini assortimentali che strutturali) sulla base delle caratteristiche e delle abitudini del luogo fornire la base per impostare successivi interventi commerciali adeguati e in linea con le abitudini e le tradizioni locali, conoscendo: Caratteristiche socio- economiche delle famiglie Abitudini alimentari e prodotti tipici di un territorio Consistenza e abitudini di popolazioni straniere Turismo Festività e abitudini di consumo nelle occasioni speciali I nostri interventi per conoscere un territorio: o ricerche desk su canali istituzionali consultabili e/o reperibili (banche dati, enti, pubblicazioni, ecc.) per raccogliere dati utili per conoscere la zona (socio- economici, demografici, rete commerciale, caratteristiche ambientali e geografiche, sociali, storiche, politiche, culturali, ecc.); o fonti interne: dati e ricerche sul territorio o ricognizioni sul posto per definire al meglio le caratteristiche locali o Interviste qualitative e /o quantitative 7

SCOPRI LA PROSSIMA APERTURA UNA. LA TUA.

SCOPRI LA PROSSIMA APERTURA UNA. LA TUA. UNA FRANCHISING SCOPRI LA PROSSIMA APERTURA UNA. LA TUA. FORMULA UNA Hotels & Resorts e UNAWAY Hotels sono marchi che contraddistinguono una catena alberghiera di proprietà completamente italiana che per

Dettagli

motivare ed incentivare il personale di front line;

motivare ed incentivare il personale di front line; Quality Training e Valore Impresa srl, società di consulenza specializzate nel campo della Customer Satisfaction, del Front Line Management e del Trade Marketing, mettono a frutto le loro competenze per

Dettagli

Le surveys nelle Pubbliche Amministrazioni

Le surveys nelle Pubbliche Amministrazioni Le surveys nelle Pubbliche Amministrazioni Introduzione alla direttiva del Dipartimento della Funzione Pubblica I principali campi di indagine Le fasi del processo di rilevazione (c) IdWeb S.r.l. Ottobre

Dettagli

Comprendere le aspettative e le percezioni del cliente con le ricerche di marketing

Comprendere le aspettative e le percezioni del cliente con le ricerche di marketing Corso di Marketing Strategico Comprendere le aspettative e le percezioni del cliente con le ricerche di marketing Angelo Riviezzo angelo.riviezzo@unisannio.it Gap del fornitore n.1 CLIENTE Servizio atteso

Dettagli

Evidenziare le modalità con le quali l azienda agrituristica produce valore per i clienti attraverso la gestione dei propri processi.

Evidenziare le modalità con le quali l azienda agrituristica produce valore per i clienti attraverso la gestione dei propri processi. 5. Processi Evidenziare le modalità con le quali l azienda agrituristica produce valore per i clienti attraverso la gestione dei propri processi. Il criterio vuole approfondire come l azienda agrituristica

Dettagli

Migliora la customer experience in store

Migliora la customer experience in store Migliora la customer experience in store Siamo una azienda specializzata in marketing relazionale e nella fidelizzazione del consumatore. Attraverso le nostre soluzioni, potrai: aumentare la pedonalità

Dettagli

LA MISURA DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA AGLI UTENTI

LA MISURA DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA AGLI UTENTI LA MISURA DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA AGLI UTENTI Gruppo di monitoraggio INAIL Abstract È illustrata l esperienza INAIL di monitoraggio di contratti di servizi informatici in cui è prevista l assistenza

Dettagli

You need the blue way to grow your business

You need the blue way to grow your business Per entrare in un nuovo mercato, e raggiungere nuovi obiettivi bisogna conoscere la strada migliore da seguire. Noi sappiamo come gestire al meglio la tua organizzazione, personalizzandola e aiutandoti

Dettagli

TorreBar S.p.A. Svolgimento

TorreBar S.p.A. Svolgimento TorreBar S.p.A. Svolgimento 2. Partendo dalle informazioni sopra esposte, si costruisca la mappa strategica specificando le relazioni di causa effetto tra le diverse prospettive della BSC. Azioni Crescita

Dettagli

marketing researches in torino

marketing researches in torino in torino 1 vent anni di esperienza Lo Studio Gian Antonio Soldi opera da vent anni nel settore delle indagini di mercato e della ricerca in campo medico e farmaceutico, svolgendo indagini quantitative

Dettagli

TECNICO SUPERIORE PER L ORGANIZZAZIONE E IL MARKETING DEL TURISMO INTEGRATO

TECNICO SUPERIORE PER L ORGANIZZAZIONE E IL MARKETING DEL TURISMO INTEGRATO ISTRUZIONE E FORMAZIONE TECNICA SUPERIORE SETTORE TURISMO TECNICO SUPERIORE PER L ORGANIZZAZIONE E IL MARKETING DEL TURISMO STANDARD MINIMI DELLE COMPETENZE TECNICO PROFESSIONALI TECNICO SUPERIORE PER

Dettagli

ISTRUZIONE PROFESSIONALE Pecup comune Profilo culturale, educativo e professionale (PECUP) comune a tutti i percorsi dell Istruzione professionale

ISTRUZIONE PROFESSIONALE Pecup comune Profilo culturale, educativo e professionale (PECUP) comune a tutti i percorsi dell Istruzione professionale ISTRUZIONE PROFESSIONALE Pecup comune Profilo culturale, educativo e professionale (PECUP) comune a tutti i percorsi dell Istruzione professionale A conclusione dei percorsi degli istituti professionali,

Dettagli

La visione di Telesurvey si fonda su tre importanti pilastri: la qualità dei processi, la soddisfazione e la fidelizzazione del cliente.

La visione di Telesurvey si fonda su tre importanti pilastri: la qualità dei processi, la soddisfazione e la fidelizzazione del cliente. Chi siamo Telesurvey Italia lavora dal 1987 al fianco delle aziende per aiutarle e supportarle nei contatti con i propri clienti e con i prospect. Negli anni sviluppa sempre più le proprie attività divenendo

Dettagli

Creare valore per il cliente. A) definire il target e la combinazione prezzo/benefici migliore rispetto ai competitori

Creare valore per il cliente. A) definire il target e la combinazione prezzo/benefici migliore rispetto ai competitori Creare valore per il cliente Significa: A) definire il target e la combinazione prezzo/benefici migliore rispetto ai competitori B) Gestire tutte le funzioni in modo che creino valore E un processo strategico,

Dettagli

Raccolta ordini in mobilità. Il verso giusto per la tua Azienda

Raccolta ordini in mobilità. Il verso giusto per la tua Azienda Raccolta ordini in mobilità Il verso giusto per la tua Azienda xorderhd è il sistema informatico xorderhd, COS È studiato per l automazione della forza vendita in mobilità e rappresenta il punto di forza

Dettagli

Automotive Tools. Strumenti operativi a supporto del settore automotive

Automotive Tools. Strumenti operativi a supporto del settore automotive Automotive Tools Strumenti operativi a supporto del settore automotive Il perché di una partnership: Una forte esperienza Automotive intelligo Fondata nel 2006 e con un team di ricerca con più di 20 anni

Dettagli

EMERGENZA ESTIVA PER LA TERZA ETÀ in provincia di Imperia. In collaborazione con la Prefettura e l Amministrazione Provinciale di Imperia

EMERGENZA ESTIVA PER LA TERZA ETÀ in provincia di Imperia. In collaborazione con la Prefettura e l Amministrazione Provinciale di Imperia Comune di Imperia Comune di Sanremo Comune di Ventimiglia In collaborazione con la Prefettura e l Amministrazione Provinciale di Imperia *** E-state IN SALUTE! *** 1 di 5 Obiettivo generale Realizzazione

Dettagli

CONSULTING. Trend, Strategy & Marketing in Tourism

CONSULTING. Trend, Strategy & Marketing in Tourism CONSULTING Trend, Strategy & Marketing in Tourism TSM Consulting vuole dare un contributo sostanziale al settore del turismo, migliorando la comprensione e la soddisfazione della domanda e aumentando la

Dettagli

Il marketing dei servizi. Il gap 1: non sapere cosa si aspettano i clienti

Il marketing dei servizi. Il gap 1: non sapere cosa si aspettano i clienti Il marketing dei servizi Il gap 1: non sapere cosa si aspettano i clienti Gap del fornitore n.1 gap di ascolto Per minimizzare il gap di ascolto è utile: Capire le aspettative dei clienti usando le ricerche

Dettagli

TECNICO SUPERIORE PER LA RISTORAZIONE E LA VALORIZZAZIONE DEI PRODOTTI TERRITORIALI E DELLE PRODUZIONI TIPICHE

TECNICO SUPERIORE PER LA RISTORAZIONE E LA VALORIZZAZIONE DEI PRODOTTI TERRITORIALI E DELLE PRODUZIONI TIPICHE ISTRUZIONE E FORMAZIONE TECNICA SUPERIORE SETTORE TURISMO TECNICO SUPERIORE PER LA RISTORAZIONE E LA VALORIZZAZIONE DEI PRODOTTI TERRITORIALI E DELLE PRODUZIONI TIPICHE STANDARD MINIMI DELLE COMPETENZE

Dettagli

INTERVENTI FORMATIVI DI BREVE DURATA (da 4 a 16 ore)

INTERVENTI FORMATIVI DI BREVE DURATA (da 4 a 16 ore) INTERVENTI FORMATIVI DI BREVE DURATA (da 4 a 16 ore) FOCUS: IL POSSIBILE CO-MARKETING Il focus intende coinvolgere i presidenti delle cooperative nell analisi di un possibile co-marketing. Raccogliere

Dettagli

La misurazione degli investimenti nel turismo

La misurazione degli investimenti nel turismo OSSERVATORIO TURISTICO DELLA REGIONE MARCHE Novembre 2013 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. Scpa Versione: 1.0 Quadro dell opera: Termine rilevazione: ottobre 2013 Casi: 352 Periodo

Dettagli

INDAGINE DI CUSTOMER CARE ALLE IMPRESE CERTIFICATE OSPITALITA ITALIANA

INDAGINE DI CUSTOMER CARE ALLE IMPRESE CERTIFICATE OSPITALITA ITALIANA INDAGINE DI CUSTOMER CARE ALLE IMPRESE CERTIFICATE OSPITALITA ITALIANA MARCHIO OSPITALITA ITALIANA Luglio 2014 A cura di Premessa L indagine di seguito presentata svolta dalla Comitel&Partners per conto

Dettagli

ADDETTO BOOKING SEDI E CONTATTI. ANCONA E PROVINCIA www.garanziagiovaniperte.it IN EVIDENZA

ADDETTO BOOKING SEDI E CONTATTI. ANCONA E PROVINCIA www.garanziagiovaniperte.it IN EVIDENZA SEDI E CONTATTI ADDETTO BOOKING ANCONA E PROVINCIA www.garanziagiovaniperte.it IN EVIDENZA Frequenza infrasettimanale Corso gratuito Corpo docente formato da professionisti provenienti dal mondo del turismo

Dettagli

GENERALITÀ SULLA CUSTOMER SATISFACTION

GENERALITÀ SULLA CUSTOMER SATISFACTION GENERALITÀ SULLA CUSTOMER SATISFACTION Giuseppe Cicconi IL MODELLO DI GENERAZIONE DELLA CUSTOMER SATISFACTION Caratteristica dell'offerta Funzionalita' "Immagine - esperienze passate con l azienda Valore

Dettagli

Service marketing e ambiente di marketing a.a. 2008/09

Service marketing e ambiente di marketing a.a. 2008/09 Università degli Studi di Roma Tor Vergata Facoltà di Lettere e Filosofia Service marketing e ambiente di marketing a.a. 2008/09 Dott. Mario Liguori Articolazione macro-processo di Marketing MARKETING

Dettagli

Multicanalità e Mobile: un opportunità per rinnovarsi. Romano Stasi Segretario Generale, ABI Lab

Multicanalità e Mobile: un opportunità per rinnovarsi. Romano Stasi Segretario Generale, ABI Lab Multicanalità e Mobile: un opportunità per rinnovarsi Romano Stasi Segretario Generale, ABI Lab CARTE 2012 Roma, 15 novembre 2012 La multicanalità Fonte: Elaborazioni ABI su dati sull Osservatorio di Customer

Dettagli

Project Automation S.p.a.

Project Automation S.p.a. PROJECT AUTOMATION S.P.A. 1. PROFILO DELLA SOCIETÀ è la denominazione assunta nel 1999 da Philips Automation S.p.a., a sua volta costituita nel 1987 rilevando dalla Divisione Industrial & ElectroAcustic

Dettagli

PRESENTAZIONE ANALISI FABBISOGNI FORMATIVI ANNO 2015

PRESENTAZIONE ANALISI FABBISOGNI FORMATIVI ANNO 2015 Servizi gratuiti ad aziende e lavoratori del turismo in Toscana PRESENTAZIONE ANALISI FABBISOGNI FORMATIVI ANNO 2015 Firenze: 26/02/2015 Relatore: Ilaria Bigliazzi Cosa e quando Come ogni anno Ebtt realizza

Dettagli

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE - IMPIEGATO SERVIZI MARKETING E COMUNICAZIONE - DESCRIZIONE

Dettagli

Introduzione. Coesis Research Portafoglio prodotti e servizi

Introduzione. Coesis Research Portafoglio prodotti e servizi Portafoglio prodotti e servizi Coesis Research PRODOTTI E SERVIZI COESIS RESEARCH Srl Sede legale - Direzione e amministrazione: 24127 Bergamo, Via Grumello 61 - Tel. 035/4328422 - Fax 035/2652639 Sedi

Dettagli

M a r k e t i n g r e s e a r ch & co n s u l t i n g. Co n s u m e r & M a r k e t i n g Re s e a r ch

M a r k e t i n g r e s e a r ch & co n s u l t i n g. Co n s u m e r & M a r k e t i n g Re s e a r ch M a r k e t i n g r e s e a r ch & co n s u l t i n g Co n s u m e r & M a r k e t i n g Re s e a r ch 1 Indice 1. Barometro 2. Referenze 3. Ambito del servizio 4. La nostra proposta 2 Perché Barometro

Dettagli

IL CHECK UP DEL PUNTO VENDITA

IL CHECK UP DEL PUNTO VENDITA Attilio Rossi, Emanuele Schmidt IL CHECK UP DEL PUNTO VENDITA Incrementare la redditività di grandi e medie superfici MANUALI/FrancoAngeli GUIDA OPERATIVA PER LO STORE MANAGER Attilio Rossi, Emanuele

Dettagli

Il Marketing. Unità 1 La Funzione di Marketing

Il Marketing. Unità 1 La Funzione di Marketing Il Marketing Unità 1 La Funzione di Marketing Le Vendite e il Marketing Il Marketing si inquadra nella Funzione Vendite In passato le imprese erano product oriented (mercati statici) Oggi le imprese sono

Dettagli

Turismo e Innovazione Obiettivi e strumenti ALLEGATO 1

Turismo e Innovazione Obiettivi e strumenti ALLEGATO 1 AREA DI COORDINAMENTO POLITICHE PER IL TURISMO, COMMERCIO, E ATTIVITA' TERZIARIE VERSO IL PIANO REGIONALE DELLO SVILUPPO ECONOMICO 2006/2010 Turismo e Innovazione Obiettivi e strumenti ALLEGATO 1 LA PAGINA

Dettagli

Analisi e sviluppo del call center e del servizio di customer care

Analisi e sviluppo del call center e del servizio di customer care Analisi e sviluppo del call center e del servizio di customer care Sviluppare il potenziale delle risorse umane del call center, soddisfare i clienti http://www.ebcconsulting.com Fabio Rossi 23 dicembre

Dettagli

LE RICERCHE DI MERCATO

LE RICERCHE DI MERCATO LE RICERCHE DI MERCATO IL MARKETING: UNA DEFINIZIONE STUDIO DELLE NORME DI COMPORTAMENTO DI UNA AZIENDA CON RIGUARDO ALLA PROGRAMMAZIONE, REALIZZAZIONE E CONTROLLO DELLE ATTIVITA DI SCAMBIO. QUESTE NORME

Dettagli

Bank of America Il Mobile Banking

Bank of America Il Mobile Banking Bank of America Il Mobile Banking Questa breve sintesi è solo un supporto alla comprensione del caso e non ne sostitusce la lettura. L analisi del caso avverrà venerdì 11 settembre pomeriggio (le domande

Dettagli

Marchio di Qualità per imprese alberghiere PREMESSA

Marchio di Qualità per imprese alberghiere PREMESSA Marchio di Qualità per imprese alberghiere PREMESSA Nell ottica di sviluppare la qualità del sistema ricettivo alberghiero della provincia, la Camera di commercio di Torino in collaborazione con Provincia

Dettagli

PROBLEM DETECTION PROGRAM:

PROBLEM DETECTION PROGRAM: Pag.1 di 7 PROBLEM DETECTION PROGRAM: IL RUOLO ATTIVO DELLA BANCA PER CONOSCERE E FIDELIZZARE I CLIENTI Marina Mele - Luigi Riva In un settore che si caratterizza per elementi di forte dinamicità, fidelizzare

Dettagli

voce dei cittadini in tempo reale OpinionMeter Chieda la sua prova personalizzata senza impegno entro il 15 ottobre 2010

voce dei cittadini in tempo reale OpinionMeter Chieda la sua prova personalizzata senza impegno entro il 15 ottobre 2010 Grazie per il suo interesse alla nuova tecnologia voce dei cittadini in tempo reale OpinionMeter Chieda la sua prova personalizzata senza impegno entro il 15 ottobre 2010 Cristina Brambilla Telefono 348.9897.337,

Dettagli

Ciclo di formazione per PMI Ricerca di mercato

Ciclo di formazione per PMI Ricerca di mercato Ciclo di formazione per PMI Ricerca di mercato Desiderate aggiornarvi sul mondo delle PMI? Ulteriori dettagli sui cicli di formazione PMI e sui Business- Tools sono disponibili su www.bancacoop.ch/business

Dettagli

Facoltà di Economia Università degli Sudi di Firenze

Facoltà di Economia Università degli Sudi di Firenze Facoltà di Economia Università degli Sudi di Firenze Firenze, mercoledì 27 Novembre 2002 Incontro con Vincenzo Freni L incalzante progredire delle nuove tecnologie, ogni giorno più sofisticate e complesse,

Dettagli

IL PATTO PER EXPO 2015 GLI IMPEGNI PREVISTI NEL PATTO. inoltre:

IL PATTO PER EXPO 2015 GLI IMPEGNI PREVISTI NEL PATTO. inoltre: IL PATTO PER EXPO 2015 GLI IMPEGNI PREVISTI NEL PATTO Con l adesione al Patto mi impegno a: - Promuovere la cultura autodisciplinare e dell etica di mercato monitorando e garantendo la qualità dei servizi;

Dettagli

Obiettivo servizi. di Qualità

Obiettivo servizi. di Qualità Obiettivo servizi di Qualità I nostri servizi Reception & Security Centralino telefonico Reception Custodia/guardiania L offerta di Ferco affronta e risolve in modo competitivo tutti i problemi che - collaterali

Dettagli

Il loyalty program integrato

Il loyalty program integrato Il loyalty program integrato per Outlet e Centri Commerciali /00 Indice /01 Loyalty Program /02 la soluzione di nexuscom /03 I vantaggi del sistema Win Win /04 I servizi NEXUSCOM Il loyalty program integrato

Dettagli

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA SETTORE ECONOMICO PROFESSIONALE 1 SERVIZI TURISTICI Processo Servizi di ristorazione Sequenza di processo Definizione dell'offerta e

Dettagli

Rev. 03 del 28/11/2010. Company profile. Pag. 1 di 6

Rev. 03 del 28/11/2010. Company profile. Pag. 1 di 6 Pag. 1 di 6 L Informedica è una giovane società fondata nel 2004 che opera nel settore dell'information Technology per il settore medicale. Negli ultimi anni attraverso il continuo monitoraggio delle tecnologie

Dettagli

A T R A K S O L U T I O N S S. R. L Centro di eccellenza per la formazione ICT CARTA DELLA QUALITA. REVISIONE 00 del 16 Marzo 2015

A T R A K S O L U T I O N S S. R. L Centro di eccellenza per la formazione ICT CARTA DELLA QUALITA. REVISIONE 00 del 16 Marzo 2015 A T R A K S O L U T I O N S S. R. L Centro di eccellenza per la formazione ICT CARTA DELLA QUALITA REVISIONE 00 del 16 Marzo 2015 A t r a k S o l u t i o n s S. r. l. Te l e f o n o + 3 9 0 6 8 7 7 5 6

Dettagli

Progetto Valutazione e monitoraggio della Qualità delle Strutture Alberghiere 2007

Progetto Valutazione e monitoraggio della Qualità delle Strutture Alberghiere 2007 Progetto Valutazione e monitoraggio della Qualità delle Strutture Alberghiere 2007 presso la sede della Regione Lombardia Progetto interregionale finanziato dalla Regione Lombardia e realizzato con la

Dettagli

Relazione sintetica relativa alle azioni di competenza dei CST Province

Relazione sintetica relativa alle azioni di competenza dei CST Province Relazione sintetica relativa alle azioni di competenza dei CST Province La presente relazione del sottogruppo Province compendia tutte le attività sviluppate all interno delle azioni WP1.3 WP1.4 WP2.1

Dettagli

Gdo System Group leader nelle applicazioni

Gdo System Group leader nelle applicazioni Gdo System Group leader nelle applicazioni di Self-Service Service e di Self-CheckOut Gdo System Group Gdo System è un gruppo di aziende, partner di NCR, specializzate nella produzione e nella distribuzione

Dettagli

WP7 IMPLEMENTAZIONE A REGIME SISTEMA DI MONITORAGGIO QUALITATIVO- QUANTITATIVO DEI SERVIZI EROGATI. Deliverable di Progetto # (cod.

WP7 IMPLEMENTAZIONE A REGIME SISTEMA DI MONITORAGGIO QUALITATIVO- QUANTITATIVO DEI SERVIZI EROGATI. Deliverable di Progetto # (cod. WP7 IMPLEMENTAZIONE A REGIME SISTEMA DI MONITORAGGIO QUALITATIVO- QUANTITATIVO DEI SERVIZI EROGATI Deliverable di Progetto # (cod. A7P2) Versione 1.0 del 26.03.10 1 Indice 1. Premessa 3 2. Qualità e miglioramento

Dettagli

Indagine 2012 sul direct marketing multicanale in Italia: evoluzione, soddisfazioni ed attese

Indagine 2012 sul direct marketing multicanale in Italia: evoluzione, soddisfazioni ed attese Indagine 2012 sul direct marketing multicanale in Italia: evoluzione, soddisfazioni ed attese Ricerca di CRIBIS D&B con il patrocinio di AIDiM, Associazione Italiana Direct Marketing e di ANVED,Associazione

Dettagli

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA SETTORE ECONOMICO PROFESSIONALE 1 SERVIZI TURISTICI Processo Servizi di viaggio e accompagnamento Sequenza di processo Composizione

Dettagli

Il Customer Relationship Management nelle Istituzioni Finanziarie Europee

Il Customer Relationship Management nelle Istituzioni Finanziarie Europee Il Customer e Il Customer Contenuti marketing e per le per il CRM 2 Il Customer I punti principali: L attività bancaria sta sperimentando una serie di profondi mutamenti a causa dell accentuarsi delle

Dettagli

Usare al Meglio. Come usare il Report del. Mystery Shopper. per migliorare i risultati del tuo punto vendita

Usare al Meglio. Come usare il Report del. Mystery Shopper. per migliorare i risultati del tuo punto vendita Usare al Meglio Come usare il Report del Mystery Shopper per migliorare i risultati del tuo punto vendita Se leggi questo documento significa che o gestisci un tuo punto vendita o una catena di punti vendita

Dettagli

La risposta di Cerved Group ai bisogni di crescita delle Aziende Italiane. ANDREA RICOTTI Bardolino, 18 Maggio 2011

La risposta di Cerved Group ai bisogni di crescita delle Aziende Italiane. ANDREA RICOTTI Bardolino, 18 Maggio 2011 La risposta di Cerved Group ai bisogni di crescita delle Aziende Italiane ANDREA RICOTTI Bardolino, 18 Maggio 2011 Agenda Proposta Cerved Group oggi Area Databank: Competenze e Specificità La Codifica

Dettagli

Produttori Distributori esclusivi Importatori Franchisor Gruppi di acquisto

Produttori Distributori esclusivi Importatori Franchisor Gruppi di acquisto Progetto Happy visibilità e promozioni web per Fornitori Primari Cartoleria tecnica e fantasia: Produttori Distributori esclusivi Importatori Franchisor Gruppi di acquisto la felicità con Internet La partecipazione

Dettagli

Career Counseling è autorizzata come Agenzia del Lavoro per le attività di supporto alla ricollocazione ai sensi del D. L.vo N 276/2003.

Career Counseling è autorizzata come Agenzia del Lavoro per le attività di supporto alla ricollocazione ai sensi del D. L.vo N 276/2003. La presente carta dei servizi ha lo scopo di illustrare il funzionamento e le modalità di accesso ai servizi erogati da CAREER COUNSELING a tutti i potenziali fruitori. Career Counseling è autorizzata

Dettagli

La matrice dei consumi - la spesa per consumi nelle principali merceologie per canali di vendita e grandi ripartizioni geografiche

La matrice dei consumi - la spesa per consumi nelle principali merceologie per canali di vendita e grandi ripartizioni geografiche La matrice dei consumi - la spesa per consumi nelle principali merceologie per canali di vendita e grandi ripartizioni geografiche Da un confronto con la situazione fotografata quattro anni fa si evidenzia

Dettagli

Il vostro E-Commerce non vi porta da nessuna parte

Il vostro E-Commerce non vi porta da nessuna parte Il vostro E-Commerce non vi porta da nessuna parte Scoprite la soluzione che darà una spinta in avanti al vostro E-Commerce. INTEMPRA realizza soluzioni tecnologiche innovative per ogni tipo di business

Dettagli

Cosa dicono i retailer, cosa fa la gente: 1200 interviste, 400 osservazioni a punto vendita, 6 opinion leader

Cosa dicono i retailer, cosa fa la gente: 1200 interviste, 400 osservazioni a punto vendita, 6 opinion leader Cosa dicono i retailer, cosa fa la gente: 1200 interviste, 400 osservazioni a punto vendita, 6 opinion leader Il percorso di customer journey Influenza e ricerca Loyalty Valutazione acquisto Post vendita

Dettagli

Centro Sviluppo Commercio, Turismo e Terziario. INDAGINE SUI FABBISOGNI FORMATIVI 2013-2015 condotta da CE.S.CO.T Pistoia

Centro Sviluppo Commercio, Turismo e Terziario. INDAGINE SUI FABBISOGNI FORMATIVI 2013-2015 condotta da CE.S.CO.T Pistoia INDAGINE SUI FABBISOGNI FORMATIVI 2013-2015 condotta da CE.S.CO.T Pistoia 1 INTRODUZIONE Una delle attività fondamentali svolte da CESCOT Pistoia è l analisi dei bisogni formativi, azione sperimentata

Dettagli

Attrattività, performance e potenzialità della Sicilia turistica

Attrattività, performance e potenzialità della Sicilia turistica Attrattività, performance e potenzialità della Sicilia turistica Ricerca di marketing sull attrattività turistica della Sicilia Presentazione dei risultati della ricerca Palermo, 11 luglio 2014 Obiettivi

Dettagli

Misurare e monitorare la relazione coi clienti e la loro soddisfazione post-acquisto. Stefano Lena VP Sales @ContactLab

Misurare e monitorare la relazione coi clienti e la loro soddisfazione post-acquisto. Stefano Lena VP Sales @ContactLab Misurare e monitorare la relazione coi clienti e la loro soddisfazione post-acquisto Stefano Lena VP Sales @ContactLab PIONIERI DEL DIGITALE Dal 1998 leader di mercato nel campo del digital direct marketing

Dettagli

SERVIZI ALL INTERNAZIONALIZZAZIONE

SERVIZI ALL INTERNAZIONALIZZAZIONE SERVIZI ALL INTERNAZIONALIZZAZIONE Per rispondere in modo mirato ed efficace alle esigenze ed agli interrogativi delle imprese interessate ad intraprendere iniziative di varia natura sui mercati esteri,

Dettagli

REFERENZIAZIONI (Istat 2001) - NUP DISEGNATORE DI MOBILI 3.1.2.6.8 DISEGNATORE DI ARREDAMENTI 3.4.4.2.13

REFERENZIAZIONI (Istat 2001) - NUP DISEGNATORE DI MOBILI 3.1.2.6.8 DISEGNATORE DI ARREDAMENTI 3.4.4.2.13 Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento DESCRIZIONE PROFILO PROFESSIONALE PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE - PROGETTISTA MOBILI E

Dettagli

Il turismo e l immagine della Brianza

Il turismo e l immagine della Brianza Il turismo e l immagine della Brianza Sistema delle imprese, flussi turistici e percezione del territorio A cura dell Ufficio Studi della Camera di Commercio di Monza e Brianza Luglio 2011 I numeri del

Dettagli

ANIMATORE PROFESSIONALE SOCIO EDUCATIVO DENOMINAZIONE ALTRE DENOMINAZIONI SETTORE DESCRIZIONE

ANIMATORE PROFESSIONALE SOCIO EDUCATIVO DENOMINAZIONE ALTRE DENOMINAZIONI SETTORE DESCRIZIONE ANIMATORE PROFESSIONALE SOCIO EDUCATIVO DENOMINAZIONE ALTRE DENOMINAZIONI SETTORE DESCRIZIONE Animatore professionale socio-educativo Educatore socio-culturale, animatore sociale Socio-sanitario, culturale

Dettagli

BeMyEye, il tuo occhio sul punto vendita Field Audits in Crowdsourcing

BeMyEye, il tuo occhio sul punto vendita Field Audits in Crowdsourcing BeMyEye, il tuo occhio sul punto vendita Field Audits in Crowdsourcing Marzo 2015 BeMyEye Srl, Piazza Castello 11, 20121 Milano Tel. 02.3676.4270 info@bemyeye.com www.facebook.com/bemyeye www.twitter.com/bemyeye

Dettagli

Il CRM operativo. Daniela Buoli. 2 maggio 2006

Il CRM operativo. Daniela Buoli. 2 maggio 2006 Il CRM operativo 2 maggio 2006 1. Il marketing relazionale Il marketing relazionale si fonda su due principi fondamentali che è bene ricordare sempre quando si ha l opportunità di operare a diretto contatto

Dettagli

Bilancio Sociale 2014

Bilancio Sociale 2014 Attività di promozione e sviluppo del sistema AIC Bilancio sociale 2014 Associazione Italiana Celiachia 3 16 3 ATTIVITÀ DI PROMOZIONE E SVILUPPO DEL SISTEMA AIC 3.1 COORDINAMENTO ATTIVITÀ ISTITUZIONALI

Dettagli

i migliori stock ai prezzi più bassi d Italia Franchising se c è, costa meno. il nostro motto può essere la chiave del tuo successo!

i migliori stock ai prezzi più bassi d Italia Franchising se c è, costa meno. il nostro motto può essere la chiave del tuo successo! il Franchising affermato e di sicuro successo: in tutta Italia. se c è, costa meno. il nostro motto può essere la chiave del tuo successo! i migliori stock ai prezzi più bassi d Italia Con un investimento

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO ALLEGATO 1

CAPITOLATO TECNICO ALLEGATO 1 CAPITOLATO TECNICO SERVIZIO DI REALIZZAZIONE DI RICERCHE DI MERCATO, DI TIPO QUALITATIVO E QUANTITATIVO, SULLA COMUNICAZIONE E LA BRAND IMAGE PER LE SOCIETÀ DEL GRUPPO FERROVIE DELLO STATO pag. 1 1. PREMESSA

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI. SPORTELLO LAVORO Consorzio Sol.Co. Verona

CARTA DEI SERVIZI. SPORTELLO LAVORO Consorzio Sol.Co. Verona CARTA DEI SERVIZI SPORTELLO LAVORO Consorzio Sol.Co. Verona 1 COS E LA CARTA DEI SERVIZI La Carta dei Servizi è uno degli strumenti che un organizzazione utilizza per dare informazioni sulle attività che

Dettagli

CHI SIAMO COSA FACCIAMO

CHI SIAMO COSA FACCIAMO CHI SIAMO CallSend è una delle più dinamiche e flessibili realtà italiane nel campo del Direct marketing. Una crescita costante, una approfondita conoscenza del mercato ed una specializzazione operativa

Dettagli

Brochure per fornitori e partner

Brochure per fornitori e partner La grande catena di negozi per tutta la famiglia Brochure per fornitori e partner SOMMARIO Sommario... 3 Il Gruppo CIA Diffusione Abbigliamento... 4 La Rete dei Punti Vendita... 4 I motivi di un successo...

Dettagli

Mettiamoci la Faccia DIPARTIMENTO DELLA FUNZIONE PUBBLICA UFFICIO PER LA MODERNIZZAZIONE DELLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI

Mettiamoci la Faccia DIPARTIMENTO DELLA FUNZIONE PUBBLICA UFFICIO PER LA MODERNIZZAZIONE DELLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI Mettiamoci la Faccia DIPARTIMENTO DELLA FUNZIONE PUBBLICA UFFICIO PER LA MODERNIZZAZIONE DELLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI 1 PARTE I CARATTERISTICHE E OBIETTIVI DI METTIAMOCI LA FACCIA 2 OBIETTIVI DELL INIZIATIVA

Dettagli

INDICE 2. I SERVIZI DI CONSULENZA CHE SARANNO EROGATI

INDICE 2. I SERVIZI DI CONSULENZA CHE SARANNO EROGATI P.S.M. PROGRAMMA DI PROMOZIONE DELL INCLUSIONE SOCIALE E LOTTA ALLA POVERTÀ LINEA 2 INCLUSIONE NEL MDL DELLE PERSONE A RISCHIO DI ESCLUSIONE INTRAPRENDO PIANO ESECUTIVO INDICE 1. DESCRIZIONE ATTIVITÀ 2.

Dettagli

Tecnologie dell informatica per l azienda SISTEMA INFORMATIVO E SISTEMA INFORMATICO NEI PROCESSI AZIENDALI

Tecnologie dell informatica per l azienda SISTEMA INFORMATIVO E SISTEMA INFORMATICO NEI PROCESSI AZIENDALI Tecnologie dell informatica per l azienda SISTEMA INFORMATIVO E SISTEMA INFORMATICO NEI PROCESSI AZIENDALI IL SISTEMA INFORMATIVO AZIENDALE Un azienda è caratterizzata da: 1. Persone legate tra loro da

Dettagli

OTTICA e OTTICO OPTOMETRISTA

OTTICA e OTTICO OPTOMETRISTA Aggiornato il 25 Novembre 2008 OTTICA e OTTICO OPTOMETRISTA 1. CARTA D IDENTITÀ...2 2. CHE COSA FA...3 3. DOVE LAVORA...4 4. CONDIZIONI DI LAVORO...6 5. COMPETENZE...7 Quali competenze sono necessarie...7

Dettagli

PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI DIPARTIMENTO DELLA FUNZIONE PUBBLICA

PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI DIPARTIMENTO DELLA FUNZIONE PUBBLICA PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI DIPARTIMENTO DELLA FUNZIONE PUBBLICA DIRETTIVA DEL MINISTRO DELLA FUNZIONE PUBBLICA SULLA RILEVAZIONE DELLA QUALITA PERCEPITA DAI CITTADINI A tutti i Ministeri - Uffici

Dettagli

Codice QR: cos'è. Tipi di informazioni del codice QR. Come si possono leggere i codici QR?

Codice QR: cos'è. Tipi di informazioni del codice QR. Come si possono leggere i codici QR? Codice QR: cos'è Il codice QR è un sistema di codificazione a due dimensioni che permette di immagazzinare informazioni di qualunque tipo. Attraverso questo sistema di ultima generazione, ad esempio, le

Dettagli

POR Obiettivo 3 Misura D3

POR Obiettivo 3 Misura D3 SCHEMA PER L ELABORAZIONE DEL BUSINESS PLAN 1. SINTESI DEL PROGETTO IMPRENDITORIALE Sintetica presentazione del progetto imprenditoriale, excutive summary, di poche pagine (2 o 3) da cui emergono gli elementi

Dettagli

ics Museum Un sistema rapido e gratuito per valutare la soddisfazione dei visitatori Relatore: Claudio Salvucci

ics Museum Un sistema rapido e gratuito per valutare la soddisfazione dei visitatori Relatore: Claudio Salvucci Un sistema rapido e gratuito per valutare la soddisfazione dei visitatori Relatore: Claudio Salvucci Software integrato di rilevazione degli accessi e della soddisfazione dei visitatori dei musei Perché:

Dettagli

INDAGINE FABBISOGNI FORMATIVI. RESIDENZE SANITARIE ASSISTENZIALI e COOPERATIVE SOCIALI

INDAGINE FABBISOGNI FORMATIVI. RESIDENZE SANITARIE ASSISTENZIALI e COOPERATIVE SOCIALI INDAGINE FABBISOGNI FORMATIVI RESIDENZE SANITARIE ASSISTENZIALI e COOPERATIVE SOCIALI PROVINCIA DI PRATO Campi Bisenzio - FIRENZE 16 Dicembre 2013 Pagina 1 di 25 INDICE 1. PREMESSA... 3 2. INTRODUZIONE...

Dettagli

Ministero dello Sviluppo Economico

Ministero dello Sviluppo Economico Ministero dello Sviluppo Economico INDAGINE SULLA CUSTOMER SATISFACTION DELL "HELPDESK REACH 214 Sintesi dei risultati Roma, febbraio 215 Indagine sulla customer satisfaction dell Helpdesk REACH - 214

Dettagli

PRESENTAZIONE PAYMAT DISTRIBUTORE

PRESENTAZIONE PAYMAT DISTRIBUTORE Paymat Servizi è una piattaforma per la rivendita di servizi a valore aggiunto, mediante l utilizzo di terminali POS fisici e virtuali situati nei punti vendita. La piattaforma è rivolta a: Distributori:

Dettagli

2. L offerta Formativa

2. L offerta Formativa INDIRIZZO TECNICO INDIRIZZI PROFESSIONALI Istituto di Istruzione Secondaria Superiore 2. L offerta Formativa L offerta formative comprende percorsi quinquennali di istruzione professionale e un percorso

Dettagli

Geomarketing: nuove soluzioni alle problematiche aziendali

Geomarketing: nuove soluzioni alle problematiche aziendali Geomarketing: nuove soluzioni alle problematiche aziendali Agenda del corso Introduzione al geomarketing Definizione di geomarketing Ambiti di applicazione Il GMKTG nelle strategie aziendali, esempi di

Dettagli

IMPIANTI ELETTRICI COMUNALI

IMPIANTI ELETTRICI COMUNALI Aprile 2006 CARTA DEL SERVIZIO IMPIANTI ELETTRICI COMUNALI Tutto quello che c è da sapere per utilizzare al meglio il servizio. AEM TORINO Via Bertola, 48 10122 Torino PREMESSA Indice 1 Premessa 2 Principi

Dettagli

Mobile Security: un approccio efficace per la sicurezza delle transazioni

Mobile Security: un approccio efficace per la sicurezza delle transazioni ry colors 0 39 118 146 212 0 0 161 222 60 138 46 114 199 231 201 221 3 Mobile Security: un approccio efficace per la sicurezza delle transazioni RSA Security Summit 2014 Paolo Guaschi Roma, 13 maggio 2014

Dettagli

CARTA DELLA QUALITA DELL OFFERTA FORMATIVA

CARTA DELLA QUALITA DELL OFFERTA FORMATIVA CARTA DELLA QUALITA DELL OFFERTA FORMATIVA INDICE Premessa 1. Livello strategico 1.1 Politica della qualità 2. Livello organizzativo 2.1 Servizi formativi offerti 3. Livello operativo - Fattori di qualità

Dettagli

DESCRIZIONE PERCORSO FORMATIVO. UdC 2 Progettazione 2.1 2.2 2.3 3.1 3.2 4.1. UdC 5 Verifica Efficacia 5.1

DESCRIZIONE PERCORSO FORMATIVO. UdC 2 Progettazione 2.1 2.2 2.3 3.1 3.2 4.1. UdC 5 Verifica Efficacia 5.1 DESCRIZIONE PERCORSO FORMATIVO UdC 1 UdC 2 Progettazione 1.1 Sociologia 2.1 Analisi Bisogni 24 ore 1.2 1.3 Psicologia Pedagogia 2.2 2.3 Progettazione Interventi Collettivi Progettazione Interventi Individuali

Dettagli

MULTIMEDIA PRODUCTION COMPANY

MULTIMEDIA PRODUCTION COMPANY MULTIMEDIA PRODUCTION COMPANY Bell Production nasce dall esperienza di un gruppo di professionisti che operano da anni nel mercato europeo audiovisivo e della comunicazione d azienda. Grazie al know how

Dettagli

Progetto Happy. La partecipazione al progetto Happy consente di utilizzare le potenzialità del web per la promozione e lo sviluppo delle attività con:

Progetto Happy. La partecipazione al progetto Happy consente di utilizzare le potenzialità del web per la promozione e lo sviluppo delle attività con: Progetto Happy visibilità e promozioni web per sviluppare sul territorio la diffusione di prodotti e servizi specialistici di attività tradizionali idealmente riunite in percorsi tematici dei settori:

Dettagli

Commesso di vendita/ commessa di vendita

Commesso di vendita/ commessa di vendita Delibera n. 285 del 15.03.2016 Ordinamento formativo per il mestiere oggetto d apprendistato del/della Commesso di vendita/ commessa di vendita 1. Il profilo professionale 2. Durata ed esame di fine apprendistato

Dettagli

«Expo in Città» Confcommercio Milano per Expo Milano 2015. (in fase di definizione) Visual: urbanfile.org

«Expo in Città» Confcommercio Milano per Expo Milano 2015. (in fase di definizione) Visual: urbanfile.org «Expo in Città» Confcommercio Milano per Expo Milano 2015 (in fase di definizione) Visual: urbanfile.org Expo 2015 in breve Parigi, 31 marzo 2008: Milano si aggiudica Expo 2015 Tema: Nutrire il Pianeta,

Dettagli

Profilo professionale: GESTORE DI PICCOLI ALBERGHI Livello: 3

Profilo professionale: GESTORE DI PICCOLI ALBERGHI Livello: 3 Profilo professionale: GESTORE DI PICCOLI ALBERGHI Livello: 3 Competenze Materie Competenze associate C1 C2 COMPITI INERENTI LA DIREZIONE PIANIFICAZIONE SUPERVISIONARE LA CORRISPONDENZA CON I REQUISITI

Dettagli