Prot. n. 3286/A24d Arzignano, 04/10/2013 OGGETTO : INDAGINE DI MERCATO PER IL SERVIZIO RISTORO A.S

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Prot. n. 3286/A24d Arzignano, 04/10/2013 OGGETTO : INDAGINE DI MERCATO PER IL SERVIZIO RISTORO A.S. 2013-14"

Transcript

1 Prot. n. 3286/A24d Arzignano, 04/10/2013 Spett. ditta OGGETTO : INDAGINE DI MERCATO PER IL SERVIZIO RISTORO A.S PREMESSO - Premesso che questo Istituto intende garantire in via sperimentale un servizio di ristoro per la somministrazione di alimenti durante la pausa ricreativa degli alunni; - Che è necessario procedere ad una verifica di mercato al fine di garantire tale servizio a favore degli studenti a partire presumibilmente dal 14 ottobre 2013; TUTTO CIO PREMESSO Questa Istituzione Scolastica procede ad una verifica di mercato per offrire agli alunni un servizio di ristoro all interno della scuola, durante la ricreazione. Tale procedura viene espletata secondo il disposto del decreto Interministeriale n. 44 /2001, recante il Regolamento amministrativo contabile delle istituzioni scolastiche e successive modifiche e integrazioni. A. Servizio richiesto Al fine di consentire la formulazione del preventivo, si comunica che la quantità stimabile potrà essere di almeno 150 pezzi giornalieri (calcolo stimato sul 50% degli studenti presenti alla settima ora). Il servizio verrà svolto nel locale che l Istituto metterà a disposizione, potrà essere effettuato da parte delle ditte invitate, un sopralluogo da concordare tramite appuntamento. L offerta per il servizio ristoro, che sarà attivato a partire presumibilmente dal 14 ottobre 2013 ha la validità di anni 1 (uno) a far data dalla stipulazione della convenzione che sarà stipulata con la ditta scelta. La convenzione non è soggetta al tacito rinnovo né al rinnovo espresso. Tale servizio non deve comportare l allestimento di alcuna struttura rigida permanente, ma deve prevedere solo un banco di vendita, collocato giornalmente all interno della scuola, per non più di venti minuti, presumibilmente dalle 12,35 alle 12,55 circa. Le modalità di prenotazione e pagamento saranno gestite direttamente ed autonomamente dalla ditta gestore del servizio attraverso schede prepagate o mezzi similari. Non è ammesso alcun maneggio di denaro all interno dell istituto. I prodotti alimentari messi a disposizione degli alunni, devono essere solo e soltanto panini freschi, e pizze di Vostra produzione e/o preparazione, preparati in giornata e portati a scuola in singoli contenitori di carta per alimenti, regolarmente confezionati. E fatto espresso divieto di vendere tutto quello che non è previsto nella sottostante tabella alla colonna prodotti. Tutti i prodotti devono essere di ottima qualità, e dovranno corrispondere alla quantità (in grammi) prevista e alle vigenti norme igienico-sanitarie di tutela della salute, portati a scuola in contenitori a norma, per alimenti. Pertanto si richiede la vostra offerta per i seguenti prodotti:

2 PRODOTTO GRAMMATURA GRAMMATURA FARCITURA PREZZO Panino con salame Panino con prosciutto crudo Panino con prosciutto cotto Panino con formaggio Panino con mortadella Pizzetta margherita 200 Pizzetta pomodoro e prosciutto (senza mozzarella) 200 Focaccia 200 Indicare la marca e stabilimento di produzione del salumi e formaggi offerti, preferibilmente di provenienza locale o regionale. B. Requisiti richiesti per la partecipazione all indagine di mercato. È possibile rispondere all indagine di mercato solo se si è regolarmente iscritti nel registro delle Imprese presso la Camera di Commercio, Industria e Artigianato, con apposita licenza per la somministrazione degli alimenti e attenersi a tutte le norme di Legge in vigore in materia di ristorazione collettiva. Vista la correlazione esistente tra il servizio ristoro in questione e i rischi per la salute del consumatore legati a contaminazione fisiche, chimiche e microbiologiche, i soggetti interessati alla gara devono produrre adeguata documentazione ed essere in regola con le norme vigenti per la abilitazione alla preparazione e somministrazione di alimenti e in generale applicare il sistema di autocontrollo dell igiene dei prodotti basato sui principi H.A.C.C.P. previsti dal decreto legislativo 155/97. I predetti requisiti dovranno essere posseduti sin dalla data di inizio del servizio. I soggetti interessati dovranno osservare e attenersi in particolare alle seguenti specifiche : usare le attrezzature e gli arredi con la dovuta diligenza e, al cessare della gestione, a riconsegnare gli eventuali beni di proprietà della scuola in buono stato di manutenzione tanto i locali quanto il materiale mobile; l ottenimento di tutte le licenze e autorizzazioni necessarie per la gestione del servizio (autorizzazioni sanitarie, licenze d esercizio etc.). Dette autorizzazioni e licenze dovranno essere intestate al gestore; non potrà cedere o subaffittare in tutto o in parte il servizio, come pure non potrà servirsi dei locali o degli spazi per adibirli ad uso diverso da quello indicato nella presente lettera; l obbligo nei confronti di tutto il personale che somministra gli alimenti durante la pausa ricreativa, all osservanza di tutte le leggi sul lavoro,sulla previdenza sociale nonché alle vigenti disposizioni in materia di sicurezza e prevenzione dei rischi nei confronti dei propri dipendenti; la responsabilità di tutte le osservanze a leggi, regolamenti e disposizioni in genere di materia di somministrazione di pasti ed in materia igienico-sanitaria nonché dell ordine e della disciplina dello stesso; provvedere allo smaltimento differenziato di tutte le eventuali tipologie di rifiuti prodotti nel corso dell esecuzione del servizio; fornire, a propria cura e spese, tutte le attrezzature e gli arredi, da aggiungersi a quelli di proprietà dell amministrazione necessari a garantire un regolare ed efficiente espletamento del servizio; tutti gli acquisti dei prodotti necessari per lo svolgimento del servizio dovranno essere fatti a proprio nome, con esonero espresso dell amministrazione da qualsiasi responsabilità verso terzi per eventuali ritardi o inadempimenti nei pagamenti. I generi di consumo devono essere di eccellente qualità ed in quantità tale da soddisfare completamente la continuità del servizio di ristorazione. I prodotti devono essere confezionati e conformi alle norme vigenti. Tutti i prodotti

3 utilizzati dovranno essere privi di additivi. Il pane dovrà essere prodotto con farina di tipo 00 di grano tenero o con l aggiunta di olio di oliva nella percentuale minima consentita dalla Legge. Dovrà essere ben lievitato, ben manipolato, ben cotto. Il pane dovrà essere garantito di produzione giornaliera e non dovrà essere rigenerato così come eventuali pizzette e focacce. La vendita di generi scaduti, avariati, adulterati o contenenti sostanze nocive o comunque non corrispondenti alle disposizioni in materia di igiene e di sanità, darà senz altro luogo all applicazione delle penalità di cui al successivo punto J del presente contratto, senza pregiudizio delle sanzioni di legge stabilite per simili trasgressioni. C. I prezzi offerti dalla ditta dovranno essere comprensivi di: - ogni onere secondo quanto specificato nel presente Disciplinare e ogni genere di prestazioni, risorse umane, attrezzi, accessori e strumenti che assicurino la completezza del servizio affidato; - i prezzi indicati nell offerta, pertanto, non potranno subire variazioni in aumento per effetto di erronee previsioni della ditta. D. Si prega di proporre il costo unitario del prodotto tenendo conto della tabella di cui al punto A per l esame comparativo: Tutti i prezzi dovranno essere riportati in forma analitica nella modalità come riportata al punto A. E. Per essere ammesse a presentare l offerta le ditte interessate dovranno possedere e dichiarare i seguenti requisiti di carattere generale: avere preso visione e obbligarsi all osservanza di tutte le disposizioni previste dalla presente indagine; che non sussistano a carico di coloro i quali rivestono la legale rappresentanza dell impresa condanne irrogate con sentenze passate in giudicato o con sentenze di applicazione della pena a richiesta ai sensi dell art. 444 C.P.P. per qualsiasi reato che incida sulla moralità professionale o per delitti finanziari; non trovarsi in nessuna delle condizioni di esclusione dalla partecipazione alle gare di appalto pubblico ai sensi della normativa vigente in materia. Per comprovare il possesso dei requisiti richiesti, è sufficiente la presentazione di dichiarazioni rese ai sensi del D.P.R. 445/00 e successive modifiche ed integrazioni, allegando alle stesse, a pena di esclusione, la fotocopia di un documento di riconoscimento del sottoscrittore in corso di validità. (Autocertificazione) Successivamente la scuola potrà richiedere i documenti comprovanti i requisiti richiesti. Si rammenta, altresì, che qualora si riscontrasse che le dichiarazioni sostitutive di certificazioni e/o di atti notori non siano veritiere, oltre alle responsabilità penali cui va incontro il dichiarante, l istituzione scolastica si riserva la risoluzione del contratto. F. MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE ALLA LETTERA DI INVITO La proposta dettagliata nei punti di cui sopra, comprensiva di IVA, dovrà pervenire, recapitata esclusivamente a mano, presso la sede dell Istituto, in Via Vicenza n. 49/A, entro le ore del giorno 10/10/2013, in busta chiusa e sigillata, controfirmata sui lembi di chiusura, recante all esterno, oltre all indicazione del mittente, la dicitura: Contiene preventivo per Servizio Fornitura Panini. Farà fede il timbro di ricezione del protocollo della segreteria dell Istituto. La busta dovrà contenere, a pena di esclusione: Copia della presente lettera di richiesta preventivo, sottoscritta dal Concorrente per accettazione, controfirmata su tutte le pagine; I documenti allegati (autocertificazione, dichiarazione iniziale e offerta economica/tecnica) debitamente compilati e firmati;

4 Ogni altra documentazione/informazione utile e necessaria, anche ai fini della valutazione dell Offerta, che la Ditta proponente ritiene di allegare compresi depliants e presentazione dell Azienda e dei prodotti offerti. Non si terrà conto dell offerta che dovesse pervenire oltre il termine, o fosse consegnata in ritardo, intendendosi questo Istituto esonerato da ogni ritardo o errore di recapito: pertanto le offerte pervenute oltre l ora e la data di scadenza non saranno prese in considerazione. L offerta, una volta presentata, non potrà essere ritirata né modificata o sostituita da altre. La Ditta è tenuta ad elaborare la propria offerta indicando i prezzi unitari di ogni articolo, nel caso di erronea indicazione, farà fede il prezzo più vantaggioso per l Amministrazione. Non saranno valutate offerte incomplete o condizionate o mancanti di uno dei documenti richiesti o non recanti la firma del legale rappresentante con la quale si accettano, senza riserva, tutte le condizioni riportate nel presente disciplinare. Non saranno prese in considerazione istanze inviate via fax o per posta elettronica. G. TERMINE DI ESECUZIONE Ferma restando la facoltà dell Istituzione Scolastica alla verifica dei requisiti e delle documentazioni richieste nel disciplinare, si procederà successivamente alla stipula della convenzione con la Ditta prescelta. Le ditte che intendono partecipare possono mettersi in contatto con l Istituto per necessari chiarimenti sulla tipologia dei prodotti e relativa modalità di somministrazione al n e chiedere della Sig.ra Ivonne Cappelletto (Direttore dei Servizi Generali e Amministrativi) o della Sig.ra Nicoletta Gaiga (Assistente Tecnico presente in istituto dal lunedì al mercoledì). H. CERTIFICATI DA PRESENTARE La Ditta prescelta dovrà esibire, prima della fornitura: a) dichiarazione di regolarità contributiva D.U.R.C in corso di validità; b) copia certificato Iscrizione Camera di Commercio; c) copia delle Licenze così come previste dalla normativa vigente compresa la preparazione e somministrazione di alimenti; d) copia certificati in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro Dlgs. 81/2008, integrato dal Dlgs.106/09 (TUSL); e) copia certificato di conformità al D.Lgs. n 155 de l 26/05/1997 (Sistema H.A.C.C.P.); f) eventuali referenze circa il servizio di fornitura presso altre scuole ed eventuale offerta di erogazione liberale per l utilizzo dello spazio, finalizzata all acquisto di materiale didattico e/o arredi scolastici; g) Nominativi e documenti di identità del personale che somministrerà gli alimenti. h) Tutte le certificazioni di cui sopra possono essere prodotte in copia fotostatica ai sensi degli art. 18 e 19 del predetto D.P.R. 445/2000, firmate dal rappresentante legale della ditta, unitamente ad una copia fotostatica del documento di identità dello stesso. Tutte le modalità di partecipazione richieste per la compilazione e la presentazione dell offerta o la mancata allegazione anche di uno solo dei documenti richiesti, potrà essere causa di esclusione; I. ESAME COMPARATIVO E VALUTAZIONE DELL OFFERTA Si fa presente che alla ricezione delle offerte, entro il termine precedentemente specificato, farà seguito un esame comparativo delle offerte stesse. L Istituzione Scolastica si riserva, tuttavia, la facoltà di non procedere a nessuna stipula di convenzione qualora le offerte non siano ritenute idonee, senza che per questo possa essere sollevata eccezione o pretesa alcuna da parte dei concorrenti stessi. La scelta potrà essere effettuata anche se perverrà alla scuola una sola proposta. La presente indagine non costituisce vincolo per questa Amministrazione. Effettuato l esame

5 comparativo e designata la ditta fornitrice, sarà stipulata apposita convenzione di utilizzo dei locali. Il servizio sarà affidato, secondo i canoni di legge, con aggiudicazione in base al criterio dell offerta economicamente e qualitativamente più vantaggiosa, valutata dalla nostra Commissione, rispettando il criterio rapporto qualità/prezzo relativo ai prodotti offerti e al prezzo riservato agli alunni. L esame comparativo sarà esperito da apposita commissione costituita dal Dirigente Scolastico, dal collaboratore del dirigente, dal D.S.G.A. da un Assistente Amministrativo e da un Assistente Tecnico. A scelta avvenuta, l Azienda procederà alla sottoscrizione della relativa convenzione mediante scrittura privata. Tale convenzione dovrà essere firmata da entrambe le parti entro e non oltre cinque giorni dalla data di comunicazione della scelta. J. CLAUSOLA RISOLUTIVA In tutti i casi di inadempimento da parte della ditta prescelta, anche di uno solo degli obblighi assunti nei confronti dell istituzione scolastica, tramite la convenzione, questa potrà essere risolta dall Amministrazione ai sensi delle disposizioni della normativa vigente. È prevista la risoluzione contrattuale, inoltre, anche nei seguenti casi: a) nel caso di riscontrata non veridicità di tutto o in parte delle dichiarazioni e dei contenuti delle dichiarazioni d offerta, anche se riscontrate successivamente alla stipula del contratto; b) quando la ditta prescelta viene sottoposta ad una procedura di fallimento; c) nel caso di gravi e ripetute inadempienze da parte della ditta fornitrice; e) nel caso in cui vi sia un ritardo ingiustificato nel termine di esecuzione del servizio; f) nel caso di segnalazione da parte del Dirigente Scolastico e del Dirigente dei Servizi Generali Amministrativi di non conformità a quanto indicato nella convenzione; Nelle ipotesi sopra descritte la convenzione sarà risolta di diritto, con effetto immediato, a seguito di dichiarazione, in forma di lettera raccomandata, di volersi avvalere della clausola risolutiva, da parte dell Amministrazione scolastica. Dopo due contestazioni scritte da parte di questa Amministrazione, concernenti consegne quantitativamente o qualitativamente difformi rispetto all offerta o inadempienze e/o inosservanza delle clausole contenute nel presente disciplinare e/o difformità da quanto previsto nell offerta dell Azienda, l Istituto avrà facoltà di recedere dal contratto, mediante preavviso scritto di giorni sette da effettuarsi con lettera raccomandata A.R.. K. INFORMAZIONI DI CARATTERE GENERALE Ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. 30 giugno 2003, n.196, si informa che il trattamento dei dati personali forniti dalle aziende nel corso della procedura tesa all acquisto di beni e/o servizi, ovvero all affidamento dell appalto di opere e forniture, è finalizzato unicamente all espletamento della stessa procedura ed avverrà a cura della scrivente della presente, con l utilizzo di procedure anche informatizzate, nei modi e nei limiti necessari per perseguire tali finalità. Il conferimento di tali dati è necessario per valutare i requisiti di partecipazione ed il possesso delle qualità richieste e la loro mancata indicazione può precludere tale valutazione. In relazione alle suddette indicazioni la ditta interessata ha il diritto di accedere ai propri dati personali, di richiederne la rettifica, l aggiornamento e la cancellazione, se incompleti, erronei o raccolti in violazione della legge, nonché di opporsi al loro trattamento per motivi legittimi rivolgendo le richieste al soggetto promotore della procedura. Ciascuna ditta si impegna a comunicare eventuali variazioni relative ai propri dati. IL DIRIGENTE SCOLASTICO Prof. ssa Carla Vertuani

ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE "Piero Della Francesca"

ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE Piero Della Francesca ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE "Piero Della Francesca" Tel. 02/55691311 - Fax. 02/55600411 - C.F. 80129690154 - C.M. MIIS037006 - e-mail: istitutosuperiore@iisdellafra.it Via Martiri di Cefalonia, 46-20097

Dettagli

BANDO PER IL SERVIZIO RISTORO/CATERING AA.SS. 2015/18 PREMESSO TUTTO CIO PREMESSO

BANDO PER IL SERVIZIO RISTORO/CATERING AA.SS. 2015/18 PREMESSO TUTTO CIO PREMESSO BANDO PER IL SERVIZIO RISTORO/CATERING AA.SS. 2015/18 PREMESSO Premesso che questo Istituto intende fornire un servizio di ristoro per la somministrazione di alimenti durante la pausa ricreativa degli

Dettagli

- VENDITA PANINI/PIZZE PER L' A.S. 2013-14 PROT.1977/C14 DEL

- VENDITA PANINI/PIZZE PER L' A.S. 2013-14 PROT.1977/C14 DEL Alle Ditte Interessate Al sito web BANDO DI GARA Per l affidamento in concessione del servizio di RISTORO/CATERING - VENDITA PANINI/PIZZE PER L' A.S. 2013-14 PROT.1977/C14 DEL 24/07/2013 Il Dirigente Scolastico

Dettagli

Istituto Comprensivo C. Lucilio - Distretto N 19. Centro Territoriale Permanente per l educazione e la formazione degli adulti

Istituto Comprensivo C. Lucilio - Distretto N 19. Centro Territoriale Permanente per l educazione e la formazione degli adulti Unione Europea Fondo Europeo di Sviluppo Regionale P.O.N Ambienti per l Apprendimento Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Dipartimento per la Programmazione D. G. per gli Affari Internazionali

Dettagli

Liceo Scientifico di Stato A. Calini

Liceo Scientifico di Stato A. Calini Prot. n. 4782/C14i Brescia, 18 dicembre 2015 Bando di gara per l affidamento del servizio bar-ristoro all interno dell Istituto Codice CIG ZBF1541342 comprensivo di: 1- documenti 1. Bando di Gara 2. Schema

Dettagli

Prot. 990 /C/14 Ferentino, 27/02/2014

Prot. 990 /C/14 Ferentino, 27/02/2014 - MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA DISTRETTO N. 52 ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE M. FILETICO Cod. Fisc. 80009270606 - Cod. Mecc. FRIS001005 e-mail fris001005@istruzione.it

Dettagli

Faenza, OGGETTO: Gara per gestione punti di ristoro di bevande calde, fredde, panini e merende.

Faenza, OGGETTO: Gara per gestione punti di ristoro di bevande calde, fredde, panini e merende. ISTITUTO COMPRENSIVO DOMENICO MATTEUCCI FAENZA CENTRO Via Martiri Ungheresi, 7 48018 FAENZA (RA) Tel. 0546/21277 Telefax 0546/22078 Codice Ministeriale RAIC82200C Codice Fiscale 81002000396 http://www.icmatteuccifaenza.gov.it

Dettagli

I.I.S. Niccolò Machiavelli Pioltello

I.I.S. Niccolò Machiavelli Pioltello Prot.n. 3057/C14, 16/09/2013 A DITTE varie OGGETTO: RICHIESTA PREVENTIVO PER CONTRATTO TECNICO ASSICURATIVO DI MANUTENZIONE E ASSISTENZA MACCHINE FOTOCOPIATRICI DI PROPRIETA DELL ISTITUTO - GARA CIG. N.

Dettagli

Prot. n. 2369/C14 Arezzo, 17/07/2015

Prot. n. 2369/C14 Arezzo, 17/07/2015 Prot. n. 2369/C14 Arezzo, 17/07/2015 Alle Ditte Interessate Oggetto : Bando di gara previa pubblicazione per il cablaggio Rete LAN del Liceo Classico F. PETRARCA con sede in Via Cavour n 44 52100 Arezzo

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA CESSIONE DEL CREDITO PRO SOLUTO

DISCIPLINARE DI GARA CESSIONE DEL CREDITO PRO SOLUTO DISCIPLINARE DI GARA CESSIONE DEL CREDITO PRO SOLUTO ART. 1 - OGGETTO DEL SERVIZIO Napoli Sociale S.p.A. di seguito più semplicemente Azienda, ha indetto gara, a mezzo procedura aperta ai sensi del D.lgs.

Dettagli

Prot. n. 381 /C14e Roma, li 20.01.2016 SITO WEB: WWW.SCUOLAREGINAMARGHERITA.GOV.IT. IL Dirigente Scolastico

Prot. n. 381 /C14e Roma, li 20.01.2016 SITO WEB: WWW.SCUOLAREGINAMARGHERITA.GOV.IT. IL Dirigente Scolastico MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio ISTITUTO COMPRENSIVO Regina Margherita Via Madonna dell Orto,2 00153 ROMA 065809250 Fax: 065812015 Distretto

Dettagli

Istituto Onnicomprensivo annesso al Convitto Nazionale C. Colombo

Istituto Onnicomprensivo annesso al Convitto Nazionale C. Colombo Ministero dell Istruzione, Università e Ricerca Istituto Onnicomprensivo annesso al Convitto Nazionale C. Colombo 16124 Genova Via Dino Bellucci, 4 - tel. 010.2512421 fax 010.2512408 Sede Via Dino Bellucci,

Dettagli

Prot. n. 293/C14 Desenzano d/g, 16.01.2015

Prot. n. 293/C14 Desenzano d/g, 16.01.2015 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ISTITUTO COMPRENSIVO II TREBESCHI Via Foscolo 14 25010 Desenzano d/g (BS) Tel. 030 9110253 Fax 030 9902912 C.F. 93014410174 bsic8ab00g@istruzione.it

Dettagli

CITTA di GROTTAGLIE Provincia di Taranto

CITTA di GROTTAGLIE Provincia di Taranto SETTORE AFFARI GENERALI UFFICIO CONTRATTI ED APPALTI PROT. N. 15139 Racc. A MANO Spett.le Ditta Oggetto: Gara per l affidamento dell appalto per i lavaggi media e piccola cilindrata,parco veicoli a motore

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA

DISCIPLINARE DI GARA ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DEL LAZIO E DELLA TOSCANA M. ALEANDRI DISCIPLINARE DI GARA Procedura negoziata di cottimo fiduciario per l affidamento della fornitura di n. 10 contatori automatizzati

Dettagli

Prot. 3108/C27/d Venafro, 12 settembre 2013 RICHIESTA OFFERTA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI ASSICURAZIONE DEGLI ALUNNI A.S.

Prot. 3108/C27/d Venafro, 12 settembre 2013 RICHIESTA OFFERTA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI ASSICURAZIONE DEGLI ALUNNI A.S. ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE L. Pilla Via Maiella tel. 0865904216 fax 0865904216 cod fisc.80003310945 e-mail: isic82500p@istruzione.it PEC: istitutoleopoldopillavenafro@ecert.it 86079 V E N A F R O (IS)

Dettagli

Istituto di Istruzione Secondaria Superiore

Istituto di Istruzione Secondaria Superiore LICEO "Francesco Crispi" TECNICO "Giovanni XXIII" PROFESSIONALE "A. Miraglia" Istituto di Istruzione Secondaria Superiore "Francesco Crispi" Via Presti, 2-92016 Ribera (Ag) Tel. 0925 61523 - Fax 0925 62079

Dettagli

Prot. 9740/C14g Roma 15 ottobre 2014 CIG N. ZEE113F818

Prot. 9740/C14g Roma 15 ottobre 2014 CIG N. ZEE113F818 Prot. 9740/C14g Roma 15 ottobre 2014 CIG N. ZEE113F818 BANDO DI GARA NOLEGGIO FOTOCOPIATRICI Alle ditte RCO - l.bassotti@rcoonline.it Vema Copy info@vemacopy.it BASCO BAZAR info@basco-bazar2.it FASTREND

Dettagli

COMUNE DI PIETRAPERZIA

COMUNE DI PIETRAPERZIA COMUNE DI PIETRAPERZIA PROVINCI DI ENNA BANDO DI GARA OGGETTO: Affidamento del servizio Assistenza domiciliare anziani nel Comune di Pietraperzia in esecuzione della Delibera di Giunta Comunale n. 105

Dettagli

Prot, 4590/c14 Maniago, 11/09/2013 (CIG. N ZA50B718A4)

Prot, 4590/c14 Maniago, 11/09/2013 (CIG. N ZA50B718A4) ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE Evangelista Torricelli Via Udine, 7 - MANIAGO (PN) (- 0427/731491 Fax 0427/732657 http:// www.torricellimaniago.it email: pnis00300q@istruzione.it Prot, 4590/c14 Maniago,

Dettagli

ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE ELIO VITTORINI

ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE ELIO VITTORINI BANDO DI GARA PER L ACQUISTO DI 100 TABLET PC CIG: Z8B0AD6FC1 VISTO Il DPR 275 dell 8/3/1999 Regolamento recante norme in materia di autonomia delle istituzioni scolastiche, ai sensi dell art 21 della

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA

DISCIPLINARE DI GARA ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELLE REGIONI LAZIO E TOSCANA DISCIPLINARE DI GARA Procedura negoziata di cottimo fiduciario per l affidamento della fornitura biennale di gas speciali e azoto liquido

Dettagli

C OMUNE DI PALOS CO. Avviso incarico per svolgimento corsi di:

C OMUNE DI PALOS CO. Avviso incarico per svolgimento corsi di: Avviso incarico per svolgimento corsi di: - INFORMATICA - I LIVELLO - INGLESE I E II LIVELLO - LABORATORIO DI POESIA Prot. n. 6168 In esecuzione della determinazione n. 123 del 21.07.2015 si intende conferire,

Dettagli

Prot. N.2660/C14 Modigliana, 31 Luglio 2014. BANDO DI GARA di appalto per il noleggio di fotocopiatrici per l Istituto Comprensivo

Prot. N.2660/C14 Modigliana, 31 Luglio 2014. BANDO DI GARA di appalto per il noleggio di fotocopiatrici per l Istituto Comprensivo I S T I T U T O C O M P R E N S I V O M O D I G L I A N A Via Manzoni,13 Modigliana (FC) Tel.0546-941024/949189 - Fax 0546-942125 e-mail icmodigliana@gmail.com sito Web www.delfo.forli-cesena.it/icmodigliana

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER L INDIVIDUAZIONE DI UN SOGGETTO CUI AFFIDARE IL SEGUENTE SERVIZIO:

AVVISO PUBBLICO PER L INDIVIDUAZIONE DI UN SOGGETTO CUI AFFIDARE IL SEGUENTE SERVIZIO: AVVISO PUBBLICO PER L INDIVIDUAZIONE DI UN SOGGETTO CUI AFFIDARE IL SEGUENTE SERVIZIO: REALIZZAZIONE COLLEGAMENTI INTERNET FRA LE SEDI COMUNALI, FRA LE SEDI COMUNALI E SITI ESTERNI OVVERO FRA SITI ESTERNI

Dettagli

ISTITUTO TECNICO AGRARIO STATALE GIUSEPPE PASTORI BRESCIA. Prot. n. 26/C14 Brescia, 5 gennaio 2016

ISTITUTO TECNICO AGRARIO STATALE GIUSEPPE PASTORI BRESCIA. Prot. n. 26/C14 Brescia, 5 gennaio 2016 Prot. n. 26/C14 Brescia, 5 gennaio 2016 Bando di gara per l affidamento del servizio di erogazione di bevande fredde/calde, snack/merende con distributori automatici all interno dell Istituto Codice CIG

Dettagli

LETTERA DI INVITO ALLA GARA PER IL SERVIZIO DI FORNITURA PANINI E PIZZA CALDA PRESENTAZIONE DELL OFFERTA

LETTERA DI INVITO ALLA GARA PER IL SERVIZIO DI FORNITURA PANINI E PIZZA CALDA PRESENTAZIONE DELL OFFERTA LETTERA DI INVITO ALLA GARA PER IL SERVIZIO DI FORNITURA PANINI E PIZZA CALDA PRESENTAZIONE DELL OFFERTA L offerta, dovrà essere fatta pervenire in doppia busta chiusa al Liceo Statale Artistico E. Mannucci

Dettagli

AVVISO PUBBLICO BANDO RECLUTAMENTO PON ANNUALITA 2013. Prot. n. 671-1/C24 Sant Anastasia 05/03/2014

AVVISO PUBBLICO BANDO RECLUTAMENTO PON ANNUALITA 2013. Prot. n. 671-1/C24 Sant Anastasia 05/03/2014 Sede: Via Verdi, 00 tel. fax: 0853648-5308272 Plesso Portali: vico portali tel. Fax: 088982887 AVVISO PUBBLICO BANDO RECLUTAMENTO PON ANNUALITA 203 Prot. n. 67-/C24 Sant Anastasia 05/03/204 - All albo

Dettagli

Provincia di Pordenone MEDAGLIA D ORO AL V.M.

Provincia di Pordenone MEDAGLIA D ORO AL V.M. Alla Ditta RACCOMANDATA A.R. OGGETTO: procedura negoziata per il servizio di archiviazione cartacea e gestione Documentale. Cod. Ditta è invitata a partecipare alla gara ufficiosa, ai sensi del Codice

Dettagli

Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Istituto di Istruzione Superiore Classico e Artistico Terni Protocollo n. 8035/C15 [LET_197-nuovo bando colazioni via Croce] Terni, lì 02/12/2014

Dettagli

CITTA DI NETTUNO PROVINCIA DI ROMA CORPO POLIZIA LOCALE Ufficio Comando Settore Affari Generali e Personale

CITTA DI NETTUNO PROVINCIA DI ROMA CORPO POLIZIA LOCALE Ufficio Comando Settore Affari Generali e Personale BANDO DI GARA APERTA PER L AFFIDAMENTO FORNITURA E POSA IN OPERA DI SEGNALETICA ORIZZONTALE E VERTICALE - CIG 39689354C5 - ENTE APPALTANTE Comune di Nettuno, Viale Giacomo Matteotti n 37 00048 Nettuno

Dettagli

1 PREMESSE 1.1 DEFINIZIONI

1 PREMESSE 1.1 DEFINIZIONI DISCIPLINARE DI GARA 1 PREMESSE Il presente Capitolato Speciale d Appalto descrive e disciplina le condizioni, le modalità ed i termini di esecuzione della fornitura di opere librarie e documentarie per

Dettagli

BANDO di GARA per pubblico incanto

BANDO di GARA per pubblico incanto BANDO di GARA per pubblico incanto Per l affidamento del servizio di Ristorazione Scolastica presso le Scuole Materne del Comune di MONTE SANT ANGELO 1. OGGETTO: SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA Il Comune

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO JAPIGIA I- VERGA

ISTITUTO COMPRENSIVO JAPIGIA I- VERGA ISTITUTO COMPRENSIVO JAPIGIA I- VERGA Plesso San Francesco Via Peucetia n. 50 BARI tel. 0805530943/5541991 fax 080 5524042 Plesso Verga via Carabellese n. 34 tel/fax 080 5586758 Plesso Don Orione Viale

Dettagli

PROVINCIA REGIONALE DI ENNA

PROVINCIA REGIONALE DI ENNA PROVINCIA REGIONALE DI ENNA C.F. 80000810863 Tel. 0935.521111 Fax 0935.500429 SETTORE I Affari Generali DIRIGENTE - Dott. Giuseppa Gatto Tel. 0935 521.215 Fax 0935 521217 Pec: protocollo@provincia.enna.it

Dettagli

Prot. n. 5276 C/14 Conversano, 11/10/2013. Oggetto: Richiesta di preventivo di spesa per il noleggio di n. 2 fotocopiatori. CIG: Z520BE482E.

Prot. n. 5276 C/14 Conversano, 11/10/2013. Oggetto: Richiesta di preventivo di spesa per il noleggio di n. 2 fotocopiatori. CIG: Z520BE482E. LICEO STATALE SAN BENEDETTO LICEO LINGUISTICO LICEO SCIENZE UMANE, LICEO SCIENZE UMANE opz. ECONOMICO-SOCIALE LICEO SOCIO-PSICO-PEDAGOGICO, LICEO DELLE SCIENZE SOCIALI Via Positano, n.8 70014 Conversano

Dettagli

COMUNE DI FONTANELLA (Provincia di Bergamo) PROCEDURA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI VEICOLI COMUNALI

COMUNE DI FONTANELLA (Provincia di Bergamo) PROCEDURA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI VEICOLI COMUNALI COMUNE DI FONTANELLA (Provincia di Bergamo) PROCEDURA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI VEICOLI COMUNALI In esecuzione della deliberazione di G.C. n.5/2013 e della determinazione n. 105 in data 13/09/2013

Dettagli

Prot. 234 C41F Rho, 22 GENNAIO 2014 AGENZIE:

Prot. 234 C41F Rho, 22 GENNAIO 2014 AGENZIE: ISO 9001- Cert.n 3693/0 ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE STANISLAO CANNIZZARO - VIA RAFFAELLO SANZIO, 2-20017 RHO (MI) TEL. 02/9303576/7 - FAX 02/9302752 Email:MITF13000Q@istruzione.it itiscann@tiscali.it

Dettagli

Prot. n. Piove di Sacco, 16/11/2015 Spett. le CASSA DI RISPARMIO DEL VENETO SPA Via Garibaldi, 43 35028 Piove di Sacco (Pd)

Prot. n. Piove di Sacco, 16/11/2015 Spett. le CASSA DI RISPARMIO DEL VENETO SPA Via Garibaldi, 43 35028 Piove di Sacco (Pd) Prot. n. Piove di Sacco, 16/11/2015 Spett. le CASSA DI RISPARMIO DEL VENETO SPA Via Garibaldi, 43 35028 Piove di Sacco (Pd) Oggetto: Lettera di invito a presentare l offerta per l affidamento del servizio

Dettagli

AMAP SPA AVVISO PER L ISCRIZIONE ALL ALBO DEI FORNITORI DI BENI E SERVIZI. * * * Art. 1 - Oggetto del presente Avviso

AMAP SPA AVVISO PER L ISCRIZIONE ALL ALBO DEI FORNITORI DI BENI E SERVIZI. * * * Art. 1 - Oggetto del presente Avviso AMAP SPA AVVISO PER L ISCRIZIONE ALL ALBO DEI FORNITORI DI BENI E SERVIZI * * * Art. 1 - Oggetto del presente Avviso 1.1 L AMAP spa, azienda certificata ISO 9001, che attua e mantiene aggiornato il proprio

Dettagli

BUSTA A: chiusa e sigillata con scritto Documentazione amministrativa : 1) da fac simile allegato; 2) 3)

BUSTA A: chiusa e sigillata con scritto Documentazione amministrativa : 1) da fac simile allegato; 2) 3) 89900 - Vibo Valentia - Piazza Martiri d Ungheria - P.I. 00302030796 Telefono 0963/599111 - Telefax 0963/43877 DISCIPLINARE DI GARA INFORMALE Procedura per l individuazione di una ditta cui affidare il

Dettagli

NORME DI QUALIFICAZIONE 2013

NORME DI QUALIFICAZIONE 2013 SISTEMA DI QUALIFICAZIONE PER FORNITURE DI GAS NATURALE NORME DI QUALIFICAZIONE 2013 Premessa: Brescia Trasporti S.p.A. intende istituire un proprio sistema di qualificazione al fine di selezionare operatori

Dettagli

COMUNE DI TRINO Provincia di Vercelli SETTORE TECNICO MANUTENTIVO

COMUNE DI TRINO Provincia di Vercelli SETTORE TECNICO MANUTENTIVO COMUNE DI TRINO Provincia di Vercelli SETTORE TECNICO MANUTENTIVO BANDO DI ASTA PUBBLICA PER LA CONCESSIONE IN AFFITTO TRAMITE PATTI IN DEROGA LEGGE 203/1982 DI TERRENI A DESTINAZIONE AGRICOLA DI PROPRIETA

Dettagli

Comune di Roccamonfina

Comune di Roccamonfina Comune di Roccamonfina Provincia di Caserta Prot. 403 / 64 - UT AREA TECNICA AVVISO PUBBLICO AGGIORNAMENTO ELENCO DITTE E IMPRESE DI FIDUCIA PER L AFFIDAMENTO DEI LAVORI SERVIZI FORNITURE IL RESPONSABILE

Dettagli

Ministero Istruzione Università e Ricerca Alta Formazione Artistica e Musicale

Ministero Istruzione Università e Ricerca Alta Formazione Artistica e Musicale Prot. n. 4346/A77 Bologna, 12/05/2015 BANDO PER CONFERIMENTO DI INCARICO QUALE RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE (RSPP) AI SENSI DEL TESTO UNICO SULLA SICUREZZA - D.LGS. n. 81 del 09.04.2008

Dettagli

Prot. n.5130/c14q Brescia 07 novembre 2013 /le. Il Dirigente scolastico dell Istituto Istruzione Superiore di Stato Andrea Mantegna di Brescia

Prot. n.5130/c14q Brescia 07 novembre 2013 /le. Il Dirigente scolastico dell Istituto Istruzione Superiore di Stato Andrea Mantegna di Brescia Istituto di Istruzione Superiore di Stato Andrea Mantegna Sede legale Via Fura, 96 C.F. 98092990179-25125 Brescia Tel. 030.3533151 030.3534893 Fax 030.3546123 e-mail: iabrescia@provincia.brescia.it sito

Dettagli

Prot. n. 4847C15 Firenze, 07/10/2014 - ATTI - ALBO - AGLI INTERESSATI

Prot. n. 4847C15 Firenze, 07/10/2014 - ATTI - ALBO - AGLI INTERESSATI Prot. n. 4847C15 Firenze, 07/10/2014 - ATTI - ALBO - SITO WEB ISTITUTO - SCUOLE FIRENZE - AGLI INTERESSATI BANDO DI GARA Noleggio di fotocopiatrici e duplicatore digitale per l Istituto Comprensivo a basso

Dettagli

Prot n.3739/a 35 S.Maria C.V.,1/06/2016. CIG:ZE31A25DE6 All Albo dell Istituto Comprensivo 2. di S. Maria C.V.

Prot n.3739/a 35 S.Maria C.V.,1/06/2016. CIG:ZE31A25DE6 All Albo dell Istituto Comprensivo 2. di S. Maria C.V. Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA CAMPANIA ISTITUTO COMPRENSIVO 2 RITA LEVI - MONTALCINI VIA AVEZZANA, 123-81055 - SANTA MARIA CAPUA VETERE

Dettagli

Prot. n. 1114/A6 Palagiano, 05/03/2014 CIG 563494253D

Prot. n. 1114/A6 Palagiano, 05/03/2014 CIG 563494253D ISTITUTO STATALE DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE G.M. SFORZA PALAGIANO (TA) con sede Aggregata di Palagianello Via Scotellaro, 34 74019 Palagiano (TA) tel. 099-8841504 fax 099-8889024 e-mail: tais017002@istruzione.it

Dettagli

I.P.A. DISCIPLINARE DI GARA

I.P.A. DISCIPLINARE DI GARA I.P.A. Istituto di Previdenza ed Assistenza per i dipendenti del Comune di Roma DISCIPLINARE DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEI SOGGIORNI STUDIO IN INGHILTERRA, IRLANDA E STATI UNITI D AMERICA, A FAVORE DEI

Dettagli

Prot. 5524/A12f Vescovato, 06 novembre 2015 BANDO SELEZIONE ESPERTI ESTERNI PER N 24 PROGETTI AMPLIAMENTO OFFERTA FORMATIVA A.S.

Prot. 5524/A12f Vescovato, 06 novembre 2015 BANDO SELEZIONE ESPERTI ESTERNI PER N 24 PROGETTI AMPLIAMENTO OFFERTA FORMATIVA A.S. M i n i s t e r o d e l l I s t r u z i o n e, d e l l U n i v e r s i t à e d e l l a R i c e r c a Istituto Comprensivo Statale Ugo Foscolo Via Corridoni, 1 26039 Vescovato (CR) Cod. Meccanografico CRIC809005

Dettagli

IL PRESIDENTE. l assenza di personale interno in possesso dei requisiti richiesti o disponibile all incarico; RENDE NOTO

IL PRESIDENTE. l assenza di personale interno in possesso dei requisiti richiesti o disponibile all incarico; RENDE NOTO Prot. n. 4789/C17 Trieste, 24 novembre 2014 CIG: ZF011DE020 BANDO PER CONFERIMENTO DI INCARICO QUALE RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE (RSPP) AI SENSI DEL TESTO UNICO SULLA SICUREZZA

Dettagli

Il Dirigente Scolastico I N D I C E

Il Dirigente Scolastico I N D I C E ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE «GUGLIELMO MARCONI» FORLÌ Viale della Libertà, 14-Tel. 0543-28620 -Fax 0543-26363 - e mail itisfo@itisforli.it SITO www.itisforli.it BANDO DI GARA N. 3240884 Il Dirigente

Dettagli

Prot. n. 2974/A1 Bari, 17/10/2012. Oggetto: CIG 4634442E82. Gara per il conferimento dell incarico di gestore del sito internet della scuola.

Prot. n. 2974/A1 Bari, 17/10/2012. Oggetto: CIG 4634442E82. Gara per il conferimento dell incarico di gestore del sito internet della scuola. Prot. n. 2974/A1 Bari, 17/10/2012 All Albo della Scuola Al sito internet della scuola A tutte le istituzioni scolastiche della provincia di Bari Oggetto: CIG 4634442E82. Gara per il conferimento dell incarico

Dettagli

Bando di gara per l alienazione di automezzi dichiarati fuori uso.

Bando di gara per l alienazione di automezzi dichiarati fuori uso. Direzione generale Oggetto: Bando di gara per l alienazione di automezzi dichiarati fuori uso. La presente richiesta ha per oggetto il ritiro degli automezzi fuori uso depositati presso il Servizio Territoriale

Dettagli

ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE Felice Faccio - CASTELLAMONTE Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca

ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE Felice Faccio - CASTELLAMONTE Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE Felice Faccio - CASTELLAMONTE Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Prot. n. 3313/A33 Castellamonte, 15 settembre 2015 BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO

Dettagli

COMUNE DI SARROCH. Provincia di Cagliari

COMUNE DI SARROCH. Provincia di Cagliari COMUNE DI SARROCH Provincia di Cagliari S E T T O R E S E R V I Z I S O C I A L I AVVISO PUBBLICO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE, FINALIZZATO ALL AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE IN

Dettagli

Indirizzo web : www.vincenzoscuderi.it

Indirizzo web : www.vincenzoscuderi.it Indirizzo web : www.vincenzoscuderi.it Unione Europea Fondo Sociale Europeo Programma Operativo Regionale IT051PO003 FSE Sicilia Il tuo futuro è sotto una buona stella con il Fondo Sociale Europeo PROGRAMMA

Dettagli

COMUNE DI MONTESARCHIO (PROVINCIA DI BENEVENTO)

COMUNE DI MONTESARCHIO (PROVINCIA DI BENEVENTO) COMUNE DI MONTESARCHIO (PROVINCIA DI BENEVENTO) BANDO PER LA SELEZIONE DI N. 12 VOLONTARI DA IMPIEGARE NEL PROGETTO DI SERVIZIO CIVILE NAZIONALE, denominato Insieme per fare, DA REALIZZARE NEL COMUNE DI

Dettagli

MODALITA DI PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE

MODALITA DI PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE Prot. n. 1931/b15 Quarto,11/04/2014 - Albo della scuola - Sito web dell Istituto - Atti OGGETTO : BANDO DI GARA VIAGGIO DI ISTRUZIONE in Sicilia - Anno Scolastico 2013/2014 C.I.G. n. 5714306A7A Questa

Dettagli

APPALTI. REGIONE CAMPANIA - Bando di gara relativo alla trattativa multipla per l installazione di sistemi di allarme per l emergenza.

APPALTI. REGIONE CAMPANIA - Bando di gara relativo alla trattativa multipla per l installazione di sistemi di allarme per l emergenza. BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 9 DEL 20 FEBBRAIO 2006 APPALTI REGIONE CAMPANIA - Bando di gara relativo alla trattativa multipla per l installazione di sistemi di allarme per l emergenza.

Dettagli

IL DIRIGENTE DELLA DIREZIONE PROGRAMMAZIONE ECONOMICO FINANZIARIA

IL DIRIGENTE DELLA DIREZIONE PROGRAMMAZIONE ECONOMICO FINANZIARIA C O M U N E D I T A R A N T O DIREZIONE PROGRAMMAZIONE FINANZIARIA ED ECONOMICO PATRIMONIALE Gestione Servizi Entrate Tributarie Servizio Tarsu Via Plinio, 16-1 piano AVVISO PUBBLICO PER INDAGINE DI MERCATO

Dettagli

Allegato B. Spett. le. Via Cap - Città

Allegato B. Spett. le. Via Cap - Città Prot. n. Cagliari, Spett. le Via Cap - Città OGGETTO: Procedura di affidamento diretto del servizio in economia inerente all imputazione sul SIL Sardegna dei dati relativi allo stato di attuazione degli

Dettagli

Istituto di Istruzione Secondaria Superiore PEANO

Istituto di Istruzione Secondaria Superiore PEANO Prot. 1949/G2b Firenze, 04 giugno 2014 Oggetto LETTERA DI INVITO AL BANDO DI GARA PER L APPALTO DI FORNITURA DEL DIARIO SCOLASTICO PERSONALIZZATO A.S.2014/2015 1. STAZIONE APPALTANTE Il Dirigente Scolastico,

Dettagli

CITTÀ DI ALBINO (Provincia di Bergamo) Area Servizi alla persona

CITTÀ DI ALBINO (Provincia di Bergamo) Area Servizi alla persona CITTÀ DI ALBINO (Provincia di Bergamo) Area Servizi alla persona AVVISO PUBBLICO PER LA CONCESSIONE IN USO GRATUITO DELLA SCUOLA DELL INFANZIA DI DESENZANO PER LA REALIZZAZIONE DI UN SERVIZIO RICREATIVO

Dettagli

Prot.n 4595 F7 Viterbo 06 ottobre 2015 BANDO DI GARA PER LA STIPULA DI CONVENZIONE PER L AFFIDAMENTO DEL IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Prot.n 4595 F7 Viterbo 06 ottobre 2015 BANDO DI GARA PER LA STIPULA DI CONVENZIONE PER L AFFIDAMENTO DEL IL DIRIGENTE SCOLASTICO Prot.n 4595 F7 Viterbo 06 ottobre 2015 BANDO DI GARA PER LA STIPULA DI CONVENZIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CASSA TRIENNIO 01/01/2016-31/12/2018 CIG X92162D890 IL DIRIGENTE SCOLASTICO PRESO ATTO

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI CAGLIARI DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA VITA E DELL AMBIENTE

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI CAGLIARI DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA VITA E DELL AMBIENTE DISCIPLINARE DI GARA PROCEDURA NEGOZIATA DI COTTIMO FIDUCIARIO PER L AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA DI N. 1 OSMOMETRO CIG: Z2108C6DDFO CUP: F71J11000940002 ALL.A Art. 1 (PREMESSA) 1.Le prescrizioni del presente

Dettagli

COMUNE DI SARROCH. Provincia di Cagliari

COMUNE DI SARROCH. Provincia di Cagliari COMUNE DI SARROCH Provincia di Cagliari S E T T O R E S E R V I Z I S O C I A L I AVVISO PUBBLICO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE, PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE AGLI ANZIANI

Dettagli

Prot. n.5691 /F1.6 Padova, 04/11/2015. Alle Banche invitate

Prot. n.5691 /F1.6 Padova, 04/11/2015. Alle Banche invitate LICEO CLASSICO TITO LIVIO Riviera Tito Livio, 9-35123 Padova Tel. 049/8757324 Fax 049/8752498 C.F. 80013020286 - C.M. PDPC03000X CUU IPA UFBFK7 www.liceotitolivio.it E-mail: info@liceotitolivio.it Pec:

Dettagli

SCHEDA DI OFFERTA ECONOMICA

SCHEDA DI OFFERTA ECONOMICA Modello All. C Offerta economica SCHEDA DI OFFERTA ECONOMICA (TIMBRO O INTESTAZIONE DITTA) La sottoscritta Impresa/Ditta iscritta nel Registro delle Imprese presso la C.C.I.A.A. di al n. con sede in Partita

Dettagli

GARA D APPALTO PER L ESECUZIONE DEI LAVORI DI CONSOLIDAMENTO STRUTTURALE E

GARA D APPALTO PER L ESECUZIONE DEI LAVORI DI CONSOLIDAMENTO STRUTTURALE E GARA D APPALTO PER L ESECUZIONE DEI LAVORI DI CONSOLIDAMENTO STRUTTURALE E MESSA A NORMA DELL EDIFICIO SCUOLA MEDIA PIERO CIRONI (GARA N. 411). Modello di autocertificazione / dichiarazione sostitutiva

Dettagli

Spett. le Agenzia/Compagnia

Spett. le Agenzia/Compagnia Spett le Agenzia/Compagnia Oggetto: Lettera di invito alla presentazione delle offerte per l affidamento del servizio di assicurazione in favore degli alunni e del personale per l as / CIG DECORRENZA dalle

Dettagli

PROT. N.2485 c 14 CATANIA 3-5-14

PROT. N.2485 c 14 CATANIA 3-5-14 PROT. N.2485 c 14 CATANIA 3-5-14 AVVISO ESPLORATIVO PER MANIFESTAZIONE D INTERESSE A PARTECIPARE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA DI COTTIMO FIDUCIARIO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CASSA DI DURATA TRIENNALE

Dettagli

ISTITUTO DI SANTA MARGHERITA Piazza Santa Balbina, 8-00153 Roma, Tel 06 5750955 Fax 0657138655

ISTITUTO DI SANTA MARGHERITA Piazza Santa Balbina, 8-00153 Roma, Tel 06 5750955 Fax 0657138655 DISCIPLINARE DI GARA Art. 1 - OGGETTO DELL APPALTO L'appalto ha per oggetto il servizio di pulizia dei locali della sede dell Istituto di Santa Margherita. Art. 2 - LUOGO DI ESECUZIONE DELL'APPALTO I servizi

Dettagli

COMUNE DI TARZO Provincia di Treviso

COMUNE DI TARZO Provincia di Treviso COMUNE DI TARZO Provincia di Treviso BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DELLA GESTIONE DEI CAMPI DA CALCIO (CIG. 5088440984) Il Comune di Tarzo, in esecuzione della delibera consiliare n.11

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA

DISCIPLINARE DI GARA A1993/08-3 DISCIPLINARE DI GARA Allegato B) Alla determina n. del OGGETTO: Disciplinare di gara per il servizio di somministrazione lavoro a tempo determinato. Art. 1 Procedura semplificata ai sensi degli

Dettagli

COMUNE DI GROSSETO DIREZIONE PROVVEDITORATO

COMUNE DI GROSSETO DIREZIONE PROVVEDITORATO COMUNE DI GROSSETO DIREZIONE PROVVEDITORATO Appalto per la fornitura di cancelleria, oggettistica per ufficio e carta per fotocopie e buste. DISCIPLINARE DI GARA Il presente disciplinare di gara, che costituisce

Dettagli

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE PER IL PERIODO 01/07/2015-31/12/2019 CIG Z441113766

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE PER IL PERIODO 01/07/2015-31/12/2019 CIG Z441113766 BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE PER IL PERIODO 01/07/2015-31/12/2019 CIG Z441113766 In esecuzione delle deliberazioni di Giunta Comunale n. n. 148 del 17 settembre 2014

Dettagli

Prot.n. 4042/D13 Civita Castellana 03 ottobre 2015

Prot.n. 4042/D13 Civita Castellana 03 ottobre 2015 Prot.n. 4042/D13 Civita Castellana 03 ottobre 2015 BANDO DI GARA PER LA STIPULA DI CONVENZIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CASSA QUADRIENNIO 01/01/2016-31/12/2019 CIG Z2A165B94C IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Dettagli

I Viaggi Dell Arcobaleno Via Decio Raggi, 56 Pesaro (PU) Urbino Incoming s.a.s. Borgo Mercatale, 30 61029 Urbino (PU)

I Viaggi Dell Arcobaleno Via Decio Raggi, 56 Pesaro (PU) Urbino Incoming s.a.s. Borgo Mercatale, 30 61029 Urbino (PU) Prot. n. 530/C37a Pesaro, 22.09.2015 Granviaggi Viale Europa, 48 61034 Fossombrone (PU) Mondo Viaggi Piazzale Matteotti, 23/25 Pesaro (PU) Davani Viaggi Piazzale Matteotti, 21 Pesaro (PU) Itermar s.r.l.

Dettagli

Prot. n. 4439/C14 Ponzano Veneto, 7 luglio 2015. Oggetto: Avviso pubblico per il reperimento esperto RSPP a.s. 2015/2016. IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Prot. n. 4439/C14 Ponzano Veneto, 7 luglio 2015. Oggetto: Avviso pubblico per il reperimento esperto RSPP a.s. 2015/2016. IL DIRIGENTE SCOLASTICO Prot. n. 4439/C14 Ponzano Veneto, 7 luglio 2015 ALL ALBO ONLINE DELL ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI PONZANO VENETO DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE DELLA PROVINCIA DI TREVISO Oggetto: Avviso pubblico per

Dettagli

Le condizioni alle quali dovrà rispondere il servizio sono riportate:

Le condizioni alle quali dovrà rispondere il servizio sono riportate: Spett.le... Raccomandata a.r. Oggetto: Invito a presentare offerta per il servizio di pulizia e sanificazione dei locali della sede dell Automobile Club Pordenone e della sede di Sacile. Procedura in economia

Dettagli

BANDO DI GARA - Capitolato d'appalto - n. gara 4849383

BANDO DI GARA - Capitolato d'appalto - n. gara 4849383 CONVITTO NAZIONALE MARCO FOSCARINI con annesse Scuole Primaria Secondaria di I gr. Liceo Ginnasio Ordinamentale ed Europeo Cannaregio 4941/4942 VENEZIA 30131 Tel. 041/5221970 Fax 041/5239698 Prot. n.1264/c14

Dettagli

_l_ sottoscritt nat_ a il, residente a, in Via n, in qualità di, dell azienda con sede a in Via n, C.F. P.IVA Tel. fax e mail ; CHIEDE

_l_ sottoscritt nat_ a il, residente a, in Via n, in qualità di, dell azienda con sede a in Via n, C.F. P.IVA Tel. fax e mail ; CHIEDE Modello A M a r c a da bo l l o da 14,6 2 Al Comune di Cabras P.zza Eleonora, 1 09072 CABRAS OR OGGETTO: Procedura aperta per l affidamento in concessione della gestione in via sperimentale del Mercato

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO N.

ISTITUTO COMPRENSIVO N. ISTITUTO COMPRENSIVO N. 8 Via Torino n. 19 65121 PESCARA - Tel. 085 4210592 - Fax. 085 4294881 Distretto n. 12 Pescara C.F. 91117430685 - Codice Meccanografico PEIC835007 E-mail: peic835007@istruzione.it

Dettagli

CODICI GARA ZC61557231: (fornitura automatizzata Imperia-LOTTO C) ZC61557231 ( fornitura automatizzata Sanremo-LOTTO D)

CODICI GARA ZC61557231: (fornitura automatizzata Imperia-LOTTO C) ZC61557231 ( fornitura automatizzata Sanremo-LOTTO D) Istituto Tecnico Tecnologico - Istituto Professionale di Stato per l Industria e l ArtigianatoC.F. 80003670082 Via Gibelli, 4 18100 IMPERIA - tel. 0183/295867 fax 0183/290210 e-mail IMIS00800X@istruzione.it

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO DI CONSULENTE ECONOMICO FINANZIARIO DELL I.A.C.P. DI CASERTA

AVVISO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO DI CONSULENTE ECONOMICO FINANZIARIO DELL I.A.C.P. DI CASERTA AVVISO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO DI CONSULENTE ECONOMICO FINANZIARIO DELL I.A.C.P. DI CASERTA SCADENZA PRESENTAZIONE DOMANDE: ORE 12,00 DEL 27 GENNAIO 2014 OGGETTO L Istituto Autonomo

Dettagli

Provincia di Udine. P.E.C. comune.maranolagunare@certgov.fvg.it

Provincia di Udine. P.E.C. comune.maranolagunare@certgov.fvg.it Prot. n. 841/2014 AVVISO DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO DI UN INCARICO DI NATURA PROFESSIONALE PER LA REALIZZAZIONE DEL PROGETTO PER LE POLITICHE GIOVANILI E LA GESTIONE DEL CENTRO DI AGGREGAZIONE GIOVANILE

Dettagli

COMUNE DI GOLFO ARANCI PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO

COMUNE DI GOLFO ARANCI PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO AVVISO INDAGINE DI MERCATO OGGETTO: Indagine di mercato propedeutica alle procedure per l affidamento del Servizio di trasporto alunni scuola dell obbligo con scuolabus ai sensi dell art. 125, comma 11,

Dettagli

BANDO DI GARA PER L AFFITTO DI AZIENDA DEL BAR RISTORANTE SITO IN LOCALITA LES GALLIANS E PER LA GESTIONE DEL DORTOIR CHE VERRA ULTIMATO NEL 2014.

BANDO DI GARA PER L AFFITTO DI AZIENDA DEL BAR RISTORANTE SITO IN LOCALITA LES GALLIANS E PER LA GESTIONE DEL DORTOIR CHE VERRA ULTIMATO NEL 2014. Comune di Oyace Regione Autonoma Valle d Aosta Commune d Oyace Région Autonome Vallée d Aoste BANDO DI GARA PER L AFFITTO DI AZIENDA DEL BAR RISTORANTE SITO IN LOCALITA LES GALLIANS E PER LA GESTIONE DEL

Dettagli

Liceo Scientifico e Linguistico Orazio Tedone Via Alessandro Volta, 13

Liceo Scientifico e Linguistico Orazio Tedone Via Alessandro Volta, 13 Liceo Scientifico e Linguistico Orazio Tedone Via Alessandro Volta, 13 70037 RUVO DI PUGLIA (BA) C.F. 80017660723 Codice M.I.U.R. BAPS09000R Tel./Fax: 080/3601414-080/3601415 e.mail: baps09000r@istruzione.it

Dettagli

SPETT.LE. Durata e decorrenza contratto: 20 mesi (dal 01.01.2011 al 31.08.2012) MACCHINA B

SPETT.LE. Durata e decorrenza contratto: 20 mesi (dal 01.01.2011 al 31.08.2012) MACCHINA B Istituto Tecnico Industriale Statale G. Marconi Via Milano, 51-56025 Pontedera (Pisa) Tel. 0587 / 53566-55390 Fax 0587/57411 E-MAIL: iti@marconipontedera.it - WEB: www.marconipontedera.it PEC: dirigente.itimarconi@provpisa.pcertificata.it

Dettagli

1. AMMINISTRAZIONE AFFIDATARIA Fondazione Accademia di Belle Arti di Verona - via Carlo Montanari 5 37122 - Verona

1. AMMINISTRAZIONE AFFIDATARIA Fondazione Accademia di Belle Arti di Verona - via Carlo Montanari 5 37122 - Verona CONFRONTO CONCORRENZIALE per l affidamento del servizio di noleggio di Macchine Fotocopiatrici presso la sede dell Accademia sita a Verona in via Carlo Montanari 5 Si indice una procedura di confronto

Dettagli

DISCIPLINARE SISTEMA DI QUALIFICAZIONE

DISCIPLINARE SISTEMA DI QUALIFICAZIONE DISCIPLINARE SISTEMA DI QUALIFICAZIONE 1. ENTE AGGIUDICATORE: Nome: Azienda Napoletana Mobilità S.p.A. S Indirizzo : Via G.B. Marino, 1-80125 NAPOLI - Settore: Gare e Appalti Numeri di telefono: +39 0817632104

Dettagli

Comune di San Stino di Livenza

Comune di San Stino di Livenza Comune di San Stino di Livenza Provincia di Venezia Prot. N. Lì 10.12.2013 Gara informale per l affidamento del servizio di ricovero, custodia, cura e mantenimento di cani randagi catturati sul territorio

Dettagli

Prot. n. 1042/B38 del 08/02/2014

Prot. n. 1042/B38 del 08/02/2014 Prot. n. 1042/B38 del 08/02/2014 PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE (PON) COMPETENZE PER LO SVILUPPO FONDI STRUTTURALI EUROPEI ANNUALITÀ 2013/14 PON FSE Obiettivo C Azione C1, codice autorizzazione nazionale

Dettagli

Prot.nr. 2213 Portico di Caserta,li 03/05/2013 STAZIONE APPALTANTE :- ISTITUTO COMPRENSIVO S.GIOVANNI BOSCO

Prot.nr. 2213 Portico di Caserta,li 03/05/2013 STAZIONE APPALTANTE :- ISTITUTO COMPRENSIVO S.GIOVANNI BOSCO CON L EUROPA INVESTIAMO NEL VOSTRO FUTURO Istituto ComprensivoS.Giovanni Bosco 81050 Portico di Caserta Via Trento n 36Tel. e Fax 0823 691434 Tel. D.S. 0823695009Distretto Scolastico N. 16 S. Maria C.V.

Dettagli

BANDO DI GARA ASSICURAZIONE ALUNNI A.S. 2013/14 (CIG n. 6B0B8B674)

BANDO DI GARA ASSICURAZIONE ALUNNI A.S. 2013/14 (CIG n. 6B0B8B674) M i n i s t e r o d e l l I s t r u z i o n e, d e l l U n i v e r s i t à e d e l l a R i c e r c a Istituto Professionale di Stato Industria ed Artigianato "L.Cremona" P.zza Marconi, 6-27100 PAVIA Tel.

Dettagli

BANDO DI GARA SERVIZIO DI TRASPORTO PER VISITE GUIDATE

BANDO DI GARA SERVIZIO DI TRASPORTO PER VISITE GUIDATE MINISTERO DELL ISTRUZIONE, UNIVERSITA E RICERCA ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE VIA SOLIDATI TIBURZI RMIC84300T Via Luigi Solidati Tiburzi n. 2 00149 ROMA Distretto XXIII Tel. 06.55272394 / Fax 0655290665

Dettagli

AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DELLA GESTIONE DEL SERVIZIO BAR - PUNTO DI RISTORO PRESSO IL LABORATORIO DI CITTA NELSON MANDELA DI MISTERBIANCO

AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DELLA GESTIONE DEL SERVIZIO BAR - PUNTO DI RISTORO PRESSO IL LABORATORIO DI CITTA NELSON MANDELA DI MISTERBIANCO COMUNE DI MISTERBIANCO Provincia di Catania - SERVIZIO PATRIMONIO - 8 SETTORE FUNZIONALE AVVISO ESPLORATIVO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE ******** AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DELLA GESTIONE DEL SERVIZIO

Dettagli