la loro costituzione e il loro andamento. La mano, nel complicato intreccio di linee e segni può essere

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "la loro costituzione e il loro andamento. La mano, nel complicato intreccio di linee e segni può essere"

Transcript

1 Chiromanzia E l arte antica di leggere il futuro sulla mano. Il dato più sorprendente è che non si tratta di un destino inimitabile e fisso come dimostrano le stesse linee e i segni scritti sulle nostre mani, i quali anche se di poco, mostrano nel tempo t la loro costituzione e il loro andamento. La mano, nel complicato intreccio di linee e segni può essere paragonata ad un rebus, ad una frase crittografata tutta da decifrare. C e un codice, ci sono delle regole di interpretazione e tanta sensibilità. Nell'uomo la mano assume un ruolo importantissimo; la mano raccoglie la sintesi di tutta l'esistenza. Le sue linee fisiche sono il risultato non soltanto di un modo di vita esclusivamente materiale, ma rispondono anche a complesse eredità spirituali. Le linee l e la forma della mano possono offrirci importanti indicazioni per conoscere l'indole, le virtù, i difetti e i principali avvenimenti che possono segnare il corso del destino dell'uomo. Attraverso la chiromanzia, che troppo facili superficiali detrattori tendono a considerare ciarlataneria o mistificazione, si possono evitare molti gravi errori. Solamente la forza di volontà può cambiare le nostre situazioni, nel senso che se la mano rivela, ad esempio, che in un determinato periodo della nostra esistenza potremmo essere colpiti da una grave malattia, potremo opportunamente premunirci contro di essa e riuscire a evitarla o quantomeno diminuirne la gravità. 1

2 Naturalmente la chiromanzia, come tutte le scienze, non può aspirare all'infallibilità, anche perchè dipende dall'acume e dalla preparazione di chi se ne serve. Tuttavia i risultati positivi spesso constatati e la passione per la ricerca ci consentono di continuare a rendere nota questa affascinante pratica. Storia La chiromanzia (da chéiro = mano e manteìa = predizione) è un'arte divinatoria che prevede di presagire il futuro degli uomini ed il loro carattere mediante la lettura della mano. Macrocosmo e microcosmo sono in relazione e le linee (non solo della mano) sono le direzioni attraverso cui scorre l'energia del creato. Un tempo la chiromanzia era svolta da dei veri e propri esperti in materia, i chiromanti. La chiromanzia è la pratica di descrivere la personalità e prevedere il destino attraverso lo studio del palmo della mano. La parola deriva dal greco "χειροµαντεία " (cheiromantéia)", composto dalle parole "χείρ " (chéir)" cioè "mano" e "µαντεία " (mantéia)" cioè "divinazione". Si tratta di una pratica diffusa in tutto il mondo, sebbene con numerose varianti culturali. È conosciuta anche come lettura della mano. La chiromanzia si divide in due discipline principali: la chirologia, che si occupa dello studio delle linee del palmo, e la chirognomia, che si occupa dello studio della forma della mano. Chi pratica la chiromanzia è chiamato chiromante, chirologo o lettore della mano. La chiromanzia affonda le sue origini nell'astrologia indiana di cui era una disciplina. Al saggio induista Valmiki sarebbe attribuito un libro oggi perduto, il cui titolo si potrebbe tradurre con "Gli insegnamenti di Maharishi Valmiki sulla chiromanzia maschile". Questo libro avrebbe contenuto 567 stanze e potrebbe essere stato scritto più di 5000 anni fa. Dall'India l'arte della lettura della mano si diffuse poi in Cina intorno al 3000 a.c.; successivamente raggiunse Tibet, Egitto, Persia 2

3 e si sviluppò in Grecia, dove fu praticata anche dal filosofo Anassagora. Lo sviluppo in epoca classica ha lasciato tracce nella terminologia, che indica alcune parti del palmo e della mano usando i nomi degli antichi Dei greci e romani. La chiromanzia si è diffusa anche attraverso i Rom e altri popoli zingari, che tradizionalmente la praticano ancora (e continuano a influenzare l'immaginazione popolare; si pensi per esempio al primo verso della canzone Zingara, che vinse il Festival di Sanremo del 1969). Al giorno d'oggi non è ancora stata condotta alcuna ricerca soddisfacente né in sostegno né in contrasto alla scientificità di questa pratica, che viene generalmente considerata una pseudoscienza. Va ricordato che in nessuna università del mondo esiste una cattedra di chiromanzia, né tantomeno viene insegnata questa pratica in alcun luogo riconosciuto dalla scienza ufficiale. Ciò è dovuto alla sua totale infondatezza ed al fatto che, al pari di altre pseudoscienze, non è riuscita a dimostrare il minimo fondamento verificabile. Ci sono molte interpretazioni diverse delle linee della mano a seconda delle differenti scuole di chiromanzia, e i moderni chiromanti spesso combinano le tradizionali tecniche di preveggenza con la psicologia, la medicina olistica e altri metodi di divinazione. Le linee della mano secondo la chiromanzia o, più precisamente, la chirologia sono: linea della vita; linea della testa; linea del cuore; cintura di Venere; linea del Sole; linea di Mercurio; linea della fortuna. Le linee principali, a cui i chiromanti danno queste interpretazioni, sono: Linea del cuore La linea del cuore parte tra l'indice ed il medio, fornisce indicazioni sulle capacità affettive, quindi sull'amore, l'amicizia e l'altruismo. È una linea che attraversa la parte superiore del palmo, e a seconda della tradizione può essere letta a partire dal bordo del palmo sotto al dito mignolo verso il pollice oppure viceversa; 3

4 rappresenta gli "affari di cuore" sia in senso fisico che metaforico (ossia può riguardare i sentimenti). Può dunque, a seconda della forma, dare indicazioni su stabilità emotiva, prospettive sentimentali, depressione, stoicismo e salute del cuore. Una linea regolare e ben tracciata indica bontà d'animo, generosità, sensibilità e quindi una grande propensione ai rapporti interpersonali, oltre ad una certa facilità a raggiungere la felicità in amore. Una linea irregolare rivela amori discontinui e mancanza di equilibrio affettivo; se è spezzata, è indice di infedeltà. Una linea molto lunga, che attraversa a la mano in senso orizzontale, denuncia aridità d'animo e irascibilità. Se è molto lunga e sorpassa il taglio della mano, denota un temperamento molto passionale, facile preda della gelosia. Al contrario, se è molto corta, segnala una mente razionale e calcolatrice. Disegnata in alto, molto vicina ai monti, è indizio di ambiguità e impulsività; tracciata in basso vicino alla linea della testa, esprime altruismo e capacità di dedizione. Quando è dritta, rivela freddezza e poca apertura nei confronti del sentimento. Se è eccessivamente ricurva, segnala eccessi di sensibilità e di sentimentalismo. Linea della testa Questa linea parte dal bordo del palmo sotto il dito indice e attraversa il palmo fino all'altro bordo; rappresenta gli "affari di testa" ossia principalmente la mente e il modo in cui lavora. Può dare indicazioni su stile di apprendimento, comunicazione, intelletto e desiderio di conoscenza, oltre che sull'approccio (creativo o analitico) all'informazione. Nella linea della Testa sono fondamentali, sia l'andamento che il tracciato della linea. L'andamento indica se la linea è orizzontale una buona propensione alla logicità, alla praticità, alla capacità analitica e anche una buona memoria; se è diretta verso l'alto, indica al chiromante che si trova di fronte ad una mente fredda e calcolatrice; se piega verso il basso, indica fantasia e creatività, ricchezza di inventiva e di immaginazione. Se la linea della Testa discende fino a raggiungere il monte della Luna, segnala spiccate qualità artistiche, estrosità, noncuranza delle regole formali. 4

5 Nei rari casi in cui essa presenta un andamento ondulato rivela vanità, ipocrisia e superficialità. Tracciato: oltre l'andamento, anche il tipo di tracciato è carico di significati. Una linea regolare e ben tracciata, tendente verso il monte di Marte indica intelligenza, equilibrio mentale e una buona capacità di convogliare le proprie energie verso progetti che trovano quasi sempre la loro realizzazione. Una linea lunga e regolare rivela anch'essa buone capacità intellettuali, elasticità mentale, emotività e buona memoria. Denota anche precisione e razionalità: tutte qualità che lasciano presagire ottime probabilità di successo nel campo del lavoro. Una linea irregolare e discontinua denuncia una facile tendenza alla depressione. Una linea poco marcata e sottile indica scarsa capacità di concentrazione; troppo lunga è segno di svogliatezza, troppo profonda segnala inclinazione al perfezionismo. Un tracciato a catena esprime una volontà debole e influenzabile dalle opinioni altrui. Linea della vita La linea della vita nasce sul taglio della mano. una linea che parte dal bordo del palmo sopra il dito pollice, spesso unita alla linea della testa, e gira ad arco verso il polso; rappresenta la vitalità e il vigore della la persona, e può dare indicazioni sulla salute fisica e il benessere generale. Discontinua ed irregolare denota la tendenza a continui sbalzi di umore. Ben delineata e lunga auspica lunga vita e resistenza agli sforzi fisici. Una linea pallida e larga si trova sulla mano di una persona che nella vita non riesce a trovare il giusto equilibrio. Grossa rivela al chiromante una persona esuberante ed impulsiva. Quando la linea si ripete, quindi è doppia indica potenza sessuale e forte vitalità. Quando il tracciato è poco marcato ed è anche sbiadito indica salute cagionevole. Piena di interruzioni indica che il consultante affronterà molte sfide ma che si riprenderà. lcune scuole vi trovano indicazioni su grandi cambiamenti che possono intervenire nella vita della la persona, compresi cataclismi, incidenti e trasferimenti. Contrariamente a quanto si crede, i chiromanti al giorno d'oggi non credono più che la lunghezza della linea della vita sia correlata alla lunghezza della vita della persona. 5

6 Linea simiana Quando le linee del cuore e della testa coincidono o tendono a coincidere la linea si chiama simiana. Il termine viene dal latino sīmĭa (scimmia), perché in alcune scimmie è stata trovata una sola linea nel palmo. Viene individuata come un segno molto fortunato che denota grande capacità di concentrazione mentale, potenza di immaginazione e secondo la tradizione può portare, a volte, anche alla chiaroveggenza. La linea si può avere in entrambe le mani, ma anche solo in una delle due. Mano destra e Mano sinistra Di fronte ad una Chiromante siamo tutti tentati a porgere la mano sinistra ma in realtà si trovano delle nozioni su entrambe le mani. In una persona destrimane troviamo nella mano destra gli avvenimenti passati, come una malattia seria, oppure una rottura sentimentale molto forte, come la fine di un matrimonio. La mano destra ci mostra anche il comportamento che assumiamo attualmente, cosa stiamo facendo della nostra vita. Nella mano sinistra invece si trova l'influenza della famiglia e dove stiamo andando,, cioè che strada stiamo prendendo nella nostra vita, nonchè gli avvenimenti futuri. Il palmo della mano Il Palmo della nostra mano è pieno di protuberanze, simili a cuscinetti, questi cuscinetti sono chiamati Valli, le Pianure sono le parti piane del palmo. La lettura avviene sulla mano sinistra per i destrimani e sulla destra per i mancini, poi si confrontano le linee con la mano opposta, dove si cercano altre nozioni. I Monti rivelano lo stato psicologico e lo stato fisico, la sensualità e le inclinazioni naturali della persona. Tutte le caratteristiche spiegate di seguito, devono tener conto che le linee, più o meno marcate, sui rispettivi Monti possono temperarne il significato. 6

7 La postura ed il colore Ci si può fare un'idea di chi abbiamo di fronte solamente osservando la postura, il colore delle sue mani e soprattutto la stretta, infatti la presa può indicare i tratti salienti del carattere. La presa rigida indica un carattere forte, successo ma distacco verso gli altri. La presa morbida indica un carattere debole, indecisione oppure più semplicemente un momento di imbarazzo. Una presa calorosa, forte e che si sofferma allungo indica una persona calda. Un soggetto che tende a tenere le mani spesso chiuse è represso e tende a soffrire di stress. Un soggetto che tende a tenere le mani aperte, con le dita leggermente allargate è generoso ed onesto, tende a cercare l'equilibrio. Per praticare l'arte della Chiromanzia o semplicemente per conoscere meglio chi ci sta di fronte possiamo osservare il colore, bisogna però stare attenti, il colore deve essere naturale e non causa di una malattia per svelare la personalità. Un soggetto con le mani molto chiare, è solitamente un egocentrico, che ha bisogno di continue lusinghe, è anche una persona molto attenta all'aspetto esteriore. Un palmo molto roseo, soprattutto sul Monte della Luna, rivela grande calore umano e franchezza che rendono la persona sempre affidabile. Se il colore del palmo è tendente al blu, possiamo pensare a difetti di circolazione, oltre ad avere una volontà debole ed incostante. Il palmo particolarmente bianco indica una persona con l'animo freddo. Una mano che tende al giallo, indica una persona venale, attaccata al denaro. Il palmo rosso indica una persona collerica e permalosa. La forma La chiromanzia suddivide le mani in sei classi, sulla base della loro forma. La mano con forma quadrata è tipica dei soggetti realisti, equilibrati e di forte dirittura morale. Indica una persona dedita al lavoro, che non si abbatte di fronte alle difficoltà. Sono persone 7

8 capaci di fare sacrifici, persone semplici che si accontentano di poco e vivono con serenità. A volte, una mano quadrata, grande, snodata e forte può nascondere il temperamento di un "capo" che, all'occorrenza, sa essere aggressivo e temibile, pur se capace di mitigare la forza con la ragione e l'impulsività con la volontà. Abbiamo di fronte una persona che gode di buona salute, che rispetta il partner e crede nella fedeltà, fonda la propria unione sulla sincerità. La mano con forma rettangolare appartiene ad una persona dinamica e creativa, una persona che non si lascia influenzare ma che spesso tradisce e tende ad essere avara. La mano con forma a spatola, cioè, quella che presenta dita corte e appiattite alle estremità, che le danno un aspetto allargato è tipica dei soggetti con predisposizione alla politica, indica una persona gradevole, che riesce ad adattarsi a qualsiasi occasione come un camaleonte. La mano con forma conica o a triangolo appartiene ad un soggetto ottimista, che si entusiasma facilmente, un ricercatore delle novità che sa apprezzare tutti i piaceri della vita. La mano nodosa, chiamata anche "mano filosofica" è una mano lunga ed angolosa, il soggetto ha una personalità forte ed una coerenza sorprendente, è attratto dalla cultura, ha una voce gradevole e sa rendere la conversazione sempre piacevole e amena. Detesta la banalità e tutto ciò che è comune, ama distinguersi dalla massa ed è soddisfatto, solo quando lo si definisce un "tipo particolare". È attratto dal mistero e dalle scienze occulte, che gli danno la spinta necessaria per la sua evoluzione interiore. Questo tipo di mano appartiene, in genere, a filosofi, scrittori, professori, sacerdoti. La mano affusolata è la più bella ma anche quella più difficile da interpretare e perchè nasconde svariate personalità. Il carattere di chi possiede questa mano è in genere difficile, bizzarro e sfugge alla comune comprensione. Tali persone sembrano distaccate dagli interessi materiali, attratte dal misticismo 8

9 Il linguaggio delle dita È ormai universale il concetto che definisce l'indice come dito del potere, il medio del destino, l'anulare dell'intuizione artistica, il mignolo dell'eloquenza e degli affari e il pollice dell'istinto e dell'inconscio. Le dita sono buoni indicatori del carattere e si esaminano per scoprire le tendenze positive e negative del soggetto, rispetto ai normali valori dell'esistenza. Ad una prima "lettura" superficiale, queste possono apparire lunghe o corte, magre o robuste. In linea di massima, le dita lunghe sono indizio di pazienza, di meticolosità e di amore per il dettaglio, per la ricerca e l'etichetta. Quelle molto lunghe indicano invece, un'esasperazione delle caratteristiche suddette ed anche molta suscettibilità. Le dita corte sono indizio di impazienza, za, di tendenza ad affidarsi all'istinto e all'intuizione e dell'inclinazione a guardare l'insieme senza badare ai particolari; inoltre, denotano estrema rapidità di pensiero e capacità di sintesi. Le dita spesse o grasse indicano tendenza a godere dei piaceri materiali. Quelle sottili "parlano" invece, di distacco dal mondo materiale e di idealismo. ismo. Le dita nodose sono indice di razionalità, metodo ed intellettualismo. Quelle affusolate denotano sensibilità e raffinatezza. Ogni dito ha un suo particolare significato, per cui va analizzato singolarmente, per poi giungere alla visione d'insieme. La lettura della mano è possibile presso lo Studio contattandomi al tel.: o al cell: Magicamenteshop offre una scelta di testi per la conoscenza e la pratica della Chiromanzia. Ambra 9

ANTONIO MEGALE LA VITA NELLE MIE MANI

ANTONIO MEGALE LA VITA NELLE MIE MANI ANTONIO MEGALE LA VITA NELLE MIE MANI LA CHIROMANZIA 1. INTRODUZIONE L a chiromanzia, dal greco KEIR mano, è praticata fin dall antichità per svelare l enigma della vita terrena attraverso i segni della

Dettagli

LA CHIAVE D INGRESSO

LA CHIAVE D INGRESSO LA CHIAVE D INGRESSO Una personalità così ricca e così umanamente complessa quale quella che emerge dai manoscritti di Sandra Sabattini non poteva non essere analizzata da un punto di vista psico-grafologico.

Dettagli

. A. p Premessa i S l i b E t i g

. A. p Premessa i S l i b E t i g Premessa Dall origine dei tempi l uomo ha sempre cercato di interpretare il mondo che lo circondava, di dare delle risposte all incredibile e misterioso meccanismo universale di cui faceva parte, di penetrare

Dettagli

Questionario tipi umani

Questionario tipi umani Questionario tipi umani Dare solo una risposta, indicandola con una crocetta, ad ogni item in relazione al livello corrispondente. A - Mi riesce spiacevole realizzare un lavoro non diretto da me. - Se

Dettagli

Studio di Psicologia Centro Studi D.S.A.

Studio di Psicologia Centro Studi D.S.A. SCUOLA STATALE SECONDARIA DI PRIMO GRADO LUIGI PIEROBON CITTADELLA CENTRO TERRITORIALE PER L ISTRUZIONE E LA FORMAZIONE DEGLI ADULTI ANNO SCOLASTICO 2009/2010 Lettura veloce: imparare a leggere e studiare

Dettagli

IL SIGNIFICATO DEI COLORI

IL SIGNIFICATO DEI COLORI IL SIGNIFICATO DEI COLORI Per scegliere il colore delle pareti di casa bisogna prima apprendere il significato di ognuno, questa guida ti aiuterà ad avere più consapevolezza sull effetto che si può ottenere.

Dettagli

L ENTUSIASMO E IMPORTANTE

L ENTUSIASMO E IMPORTANTE DISC PROFILO GIALLO INTRODUZIONE Le persone con un alto profilo comportamentale GIALLO influenzano il loro ambiente essendo socievoli, persuasivi e convincenti al punto da influenzare e ispirare gli altri.

Dettagli

Scopri la tua Prakriti/ Test Ayurvedico

Scopri la tua Prakriti/ Test Ayurvedico Scopri la tua Prakriti/ Test Ayurvedico STRUTTURA FISICA V - Molto alto o molto basso, esile, ossuto P - Corporatura media K - Grosso, massiccio, struttura ampia PESO V - Leggero, con ossa sporgenti, variazioni

Dettagli

SIMBOLISMO DEL DISEGNO INFANTILE

SIMBOLISMO DEL DISEGNO INFANTILE SIMBOLISMO DEL DISEGNO INFANTILE a cura di 1 SIGNIFICATO Il bambino è riflesso nel suo disegno. Il disegno infantile è la manifestazione del bisogno naturale di esteriorizzare, per mezzo delle immagini

Dettagli

PROGETTARE LA MEDITAZIONE NELLE SCUOLE, NELLE COMUNITÁ E NEI CENTRI DI AGGREGAZIONE, PER BAMBINI E ADOLESCENTI, INSEGNANTI ED EDUCATORI

PROGETTARE LA MEDITAZIONE NELLE SCUOLE, NELLE COMUNITÁ E NEI CENTRI DI AGGREGAZIONE, PER BAMBINI E ADOLESCENTI, INSEGNANTI ED EDUCATORI PROGETTARE LA MEDITAZIONE NELLE SCUOLE, NELLE COMUNITÁ E NEI CENTRI DI AGGREGAZIONE, PER BAMBINI E ADOLESCENTI, INSEGNANTI ED EDUCATORI Cos è la meditazione e a cosa serve nel processo educativo La meditazione

Dettagli

CONOSCERE SE STESSI : PERCHE?

CONOSCERE SE STESSI : PERCHE? CONOSCERE SE STESSI : PERCHE? L importanza di sapere chi siamo Γνῶθι σαυτόν Nell Antica Grecia, sul Tempio dell Oracolo di Delfi, riassume la filosofia Socratica Nosce te ipsum Locuzione latina : "Uomo,

Dettagli

RESOCONTTI. Ermeneutica del disegno Progetto:Valutazione delle analisi su disegni infantili Giovanna Durante

RESOCONTTI. Ermeneutica del disegno Progetto:Valutazione delle analisi su disegni infantili Giovanna Durante Ermeneutica del disegno Progetto:Valutazione delle analisi su disegni infantili Giovanna Durante RESOCONTTI Il presente elaborato è un resoconto dell attività di ricerca del progetto formativo svolto presso

Dettagli

VATA PITTA KAPHA. castani, secchi biondi, ramati, delicati scuri, folti, ondulati

VATA PITTA KAPHA. castani, secchi biondi, ramati, delicati scuri, folti, ondulati VATA PITTA KAPHA Capelli castani, secchi biondi, ramati, delicati scuri, folti, ondulati Pelle secca, ruvida normale, soffice grassa Carnagione scura, olivastro colorita, rosea o rossiccia pallida, chiara

Dettagli

Servizi di psicologia per la famiglia, per i genitori e i figli

Servizi di psicologia per la famiglia, per i genitori e i figli www.centroap.it Servizi di psicologia per la famiglia, per i genitori e i figli TEST DI RIUSCITA SCOLASTICA PER LA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO svolto sul sito del Centro AP www.orientastudenti.it

Dettagli

Su ali di farfalla. Trasforma la tua vita e vola verso la felicità

Su ali di farfalla. Trasforma la tua vita e vola verso la felicità Su ali di farfalla Trasforma la tua vita e vola verso la felicità Schemi realizzati dall autrice. Laura Freni SU ALI DI FARFALLA Trasforma la tua vita e vola verso la felicità Manuale www.booksprintedizioni.it

Dettagli

TEST FINALE Corso di Grafologia-Affinità di coppia

TEST FINALE Corso di Grafologia-Affinità di coppia TEST FINALE Corso di Grafologia-Affinità di coppia NOTA BENE: le risposte corrette sono riportate al termine del documento 1) Quali sono i dati fondamentali che lo scrivente deve fornire al grafologo per

Dettagli

Indicazioni per la conduzione delle interviste

Indicazioni per la conduzione delle interviste Indicazioni per la conduzione delle interviste Condurre almeno due interviste sul tema della Relazione di coppia utilizzando lo schema di massima riportato di seguito. Dopo aver condotto le interviste

Dettagli

LA LEADERSHIP INFERMIERISTICA NELLA GESTIONE DEI CONFLITTI SUL LAVORO: RICERCA SULLA REALTA DELL INTERAGIRE TRA IL PERSONALE INFERMIERISTICO

LA LEADERSHIP INFERMIERISTICA NELLA GESTIONE DEI CONFLITTI SUL LAVORO: RICERCA SULLA REALTA DELL INTERAGIRE TRA IL PERSONALE INFERMIERISTICO UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MESSINA FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA CORSO MASTER / COORDINAMENTO LA LEADERSHIP INFERMIERISTICA NELLA GESTIONE DEI CONFLITTI SUL LAVORO: RICERCA SULLA REALTA DELL INTERAGIRE

Dettagli

GRAFOLOGIA & PERSONALITA

GRAFOLOGIA & PERSONALITA GRAFOLOGIA & PERSONALITA a cura della Dott.ssa Marialuisa IARUSSI La scrittura è un filo nero che emerge dal bianco del foglio rivelando qualcosa di noi. La mano è lo strumento del pensiero che dirige

Dettagli

Analisi grafica del Marchio

Analisi grafica del Marchio Analisi grafica del Marchio Un Marchio è un segno e come tale è soggetto a tutte le regole percettive di un segno visivo generico. La gestaltica, nell ambito della percezione visiva, elenca una serie di

Dettagli

AUTOSTIMA QUESTA CHIMERA SCONOSCIUTA LUCIA TODARO, PSICOPEDAGOGISTA

AUTOSTIMA QUESTA CHIMERA SCONOSCIUTA LUCIA TODARO, PSICOPEDAGOGISTA AUTOSTIMA QUESTA CHIMERA SCONOSCIUTA Autostima = giudizio che ognuno dà del proprio valore ( dipende sia da fattori interni che esterni ) EricKson: la stima di sé deve venire da dentro, dal nocciolo di

Dettagli

10 Maggio 2013. Dott.ssa Lucia Candria

10 Maggio 2013. Dott.ssa Lucia Candria 10 Maggio 2013 Dott.ssa Lucia Candria Mamma e papà devono: Offrire sostegno Dare fiducia Essere complice per superare gli ostacoli Alimentare l autostima AUTOSTIMA Rappresenta una valutazione globale su

Dettagli

SOMMARIO. I vari tipi di bugie e i motivi per cui si mente 7. I gesti spontanei che tradiscono chi sta mentendo 49

SOMMARIO. I vari tipi di bugie e i motivi per cui si mente 7. I gesti spontanei che tradiscono chi sta mentendo 49 SOMMARIO CAPITOLO 1 I vari tipi di bugie e i motivi per cui si mente 7 CAPITOLO 2 Il volto è la maschera rivelatrice 21 CAPITOLO 3 I gesti spontanei che tradiscono chi sta mentendo 49 CAPITOLO 4 Le parole

Dettagli

Test per l individuazione dell enneatipo. Nel rispondere alle domande mantieni un atteggiamento non giudicante e spontaneo.

Test per l individuazione dell enneatipo. Nel rispondere alle domande mantieni un atteggiamento non giudicante e spontaneo. Test per l individuazione dell enneatipo Rispondi spontaneamente alle seguenti domande Molte delle frasi del tuo tipo ti descriveranno nel tuo passato, nel tuo presente ed alcune potrebbero riferirsi ad

Dettagli

SOFT SKILLS. Programma di Formazione per lo Sviluppo Personale rivolto agli Imprenditori, al Management, alle Risorse Umane

SOFT SKILLS. Programma di Formazione per lo Sviluppo Personale rivolto agli Imprenditori, al Management, alle Risorse Umane SOFT SKILLS Programma di Formazione per lo Sviluppo Personale rivolto agli Imprenditori, al Management, alle Risorse Umane SOFT SKILLS Programma di Formazione per lo Sviluppo Personale rivolto agli Imprenditori,

Dettagli

Strategie e indicazioni per favorire l apprendimento. Dott.ssa Francesca Valori Pontedera, 15 maggio 2010

Strategie e indicazioni per favorire l apprendimento. Dott.ssa Francesca Valori Pontedera, 15 maggio 2010 Strategie e indicazioni per favorire l apprendimento Dott.ssa Francesca Valori Pontedera, 15 maggio 2010 Obiettivo: Fornire conoscenze relative alla comunicazione tra istruttore e allievo e strategie funzionali

Dettagli

AUTOSTIMA : IO VALGO!

AUTOSTIMA : IO VALGO! AUTOSTIMA : IO VALGO! L autostima è la chiave del successo. La preparazione è la chiave dell autostima. Arthur Ashe Spazio Ascolto Servizio di Consulenza Psicologica di Ateneo REALIZZAZIONE BENESSERE

Dettagli

OPPOSITORI HEGELISMO. Arthur Schopenhauer (1788-1861) ELVIRA VALLERI 2010-11

OPPOSITORI HEGELISMO. Arthur Schopenhauer (1788-1861) ELVIRA VALLERI 2010-11 OPPOSITORI HEGELISMO Arthur Schopenhauer (1788-1861) 1 Arthur Schopenhauer Danzica, il padre era un banchiere, la madre una scrittrice 1818 pubblica Il mondo come volontà e rappresentazione 1851 pubblica

Dettagli

GUIDA AL BUSINESS PLAN*

GUIDA AL BUSINESS PLAN* GUIDA AL BUSINESS PLAN* *La guida può essere utilizzata dai partecipanti al Concorso che non richiedono assistenza per la compilazione del businnes plan INDICE Introduzione 1. Quando e perché un business

Dettagli

Lavorare con intelligenza emotiva. Come inventare un nuovo rapporto con il lavoro di Daniel Goleman. Recensione a cura di Anna Lisa Pani

Lavorare con intelligenza emotiva. Come inventare un nuovo rapporto con il lavoro di Daniel Goleman. Recensione a cura di Anna Lisa Pani Lavorare con intelligenza emotiva. Come inventare un nuovo rapporto con il lavoro di Daniel Goleman Recensione a cura di Anna Lisa Pani Daniel Goleman, ha sviluppato il lavoro avviato nel libro Intelligenza

Dettagli

2- Quando entrambi hanno una vita di coppia soddisfacente per cui si vive l amicizia in modo genuino e disinteressato

2- Quando entrambi hanno una vita di coppia soddisfacente per cui si vive l amicizia in modo genuino e disinteressato L amicizia tra uomo e donna. Questo tipo di relazione può esistere? Che rischi comporta?quali sono invece i lati positivi? L amicizia tra uomini e donne è possibile solo in età giovanile o anche dopo?

Dettagli

COLORANDIA:.. ALLA SCOPERTA DEI COLORI

COLORANDIA:.. ALLA SCOPERTA DEI COLORI Doralice Magnoni Area: approfondimenti disciplinari Obiettivi: stabilire intrecci e connessioni tra le discipline Attività: COLORANDIA ALLA SCOPERTA DEI COLORI Ordini di scuola: scuola dell infanzia Crediti:

Dettagli

MODULO 14: L individuazione e le traiettorie di sviluppo

MODULO 14: L individuazione e le traiettorie di sviluppo MODULO 14: L individuazione e le traiettorie di sviluppo - L individualità - Lo sviluppo dell identità di genere - La costruzione e lo sviluppo del sé - Continuità e discontinuità nello sviluppo - Traiettorie

Dettagli

COSTELLAZIONI FAMILIARI E SISTEMICHE

COSTELLAZIONI FAMILIARI E SISTEMICHE COSTELLAZIONI FAMILIARI E SISTEMICHE Le Costellazioni Familiari e Sistemiche sono un metodo d'aiuto che permette di portare alla luce quelle dinamiche inconsce, spesso complesse, che stanno alla base dei

Dettagli

David Berti. davebe@inbox.com. Comunicarsi sul Web

David Berti. davebe@inbox.com. Comunicarsi sul Web David Berti davebe@inbox.com Comunicarsi sul Web Comunicare?? Comunicare deriva dal verbo di origine latina communicare che significa condividere Comunicare Condividere dati linguistici (informazione)

Dettagli

l intervento, la ricerca che si sta progettando)

l intervento, la ricerca che si sta progettando) Definizione delle motivazioni che richiedono l attuazione del progetto (contesto e target) Il motivo è quello di lasciare a tutti un pensiero sull essere felici. Definizione chiara e coerente degli obiettivi

Dettagli

L alunno disattento e iperattivo a scuola Mario Di Pietro (ASL di Monselice PD)

L alunno disattento e iperattivo a scuola Mario Di Pietro (ASL di Monselice PD) L alunno disattento e iperattivo a scuola Mario Di Pietro (ASL di Monselice PD) In una classe di circa 20 alunni, si può ipotizzare che ci sia un bambino con DDAI ma aver più di due casi per classe è davvero

Dettagli

Sommario. Ambienti abitativi. Ambienti lavorativi. Profilo

Sommario. Ambienti abitativi. Ambienti lavorativi. Profilo Color Design Feng Shui Interior Design Sommario I nostri obiettivi Perché interior design Perché color design Perché feng shui 3 4 4 5 Ambienti abitativi 6 Ambienti lavorativi 10 Profilo 16 01 L architettura

Dettagli

La Firma. Cos è la firma? La firma è affermazione di identità.

La Firma. Cos è la firma? La firma è affermazione di identità. La Firma La firma è la sottoscrizione del proprio nome e cognome (o di uno pseudonimo) per chiudere un'opera d'arte o una scrittura, confermarla o renderne noto l'autore. Per questo motivo caratteristiche

Dettagli

Risorse Umane e Performance Organizzativa

Risorse Umane e Performance Organizzativa Risorse Umane e Performance Organizzativa Perché Investire sulle Risorse Umane? Paula Benevene Università LUMSA, Roma Le persone costituiscono il fattore critico di successo Negli USA il costo dei dipendenti

Dettagli

Tecniche di presenza Lightin. Tecniche di Presenza. Associazione Culturale Lightin

Tecniche di presenza Lightin. Tecniche di Presenza. Associazione Culturale Lightin Tecniche di Presenza Associazione Culturale Lightin 1 L energia della Natura Si dice che la Natura sia in perfetto equilibrio e di conseguenza anche noi che ne facciamo parte, dovremmo esserlo. L albero

Dettagli

I DISTURBI DEL COMPORTAMENTO IN ETA EVOLUTIVA

I DISTURBI DEL COMPORTAMENTO IN ETA EVOLUTIVA I DISTURBI DEL COMPORTAMENTO IN ETA EVOLUTIVA IL DISTURBO DA DEFICIT DI ATTENZIONE / IPERATTIVITA. 1. Che cos è l ADHD Il Disturbo da deficit di attenzione ed iperattività (DDAI), conosciuto anche con

Dettagli

LE STRATEGIE DI COPING

LE STRATEGIE DI COPING Il concetto di coping, che può essere tradotto con fronteggiamento, gestione attiva, risposta efficace, capacità di risolvere i problemi, indica l insieme di strategie mentali e comportamentali che sono

Dettagli

PSICOLOGIA PER LA VITA QUOTIDIANA AUTOSTIMA. Dott. Valentino Gastini Dott. Alberto Martin

PSICOLOGIA PER LA VITA QUOTIDIANA AUTOSTIMA. Dott. Valentino Gastini Dott. Alberto Martin PSICOLOGIA PER LA VITA QUOTIDIANA AUTOSTIMA Dott. Valentino Gastini Dott. Alberto Martin CHE COS E L AUTOSTIMA Autostima significa avere stima di se stessi COME SI OTTIENE L AUTOSTIMA? Una persona può

Dettagli

LA RICERCA DI DIO. Il vero aspirante cerca la conoscenza diretta delle realtà spirituali

LA RICERCA DI DIO. Il vero aspirante cerca la conoscenza diretta delle realtà spirituali LA RICERCA DI DIO Gradi della fede in Dio La maggior parte delle persone non sospetta nemmeno la reale esistenza di Dio, e naturalmente non s interessa molto a Dio. Ce ne sono altre che, sotto l influsso

Dettagli

TESI SULLE MORFOLOGIE (il linguaggio della forma). La conoscenza di se stessi e gli altri attraverso questa scienza. La Morfologia di base si

TESI SULLE MORFOLOGIE (il linguaggio della forma). La conoscenza di se stessi e gli altri attraverso questa scienza. La Morfologia di base si TESI SULLE MORFOLOGIE (il linguaggio della forma). La conoscenza di se stessi e gli altri attraverso questa scienza. La Morfologia di base si definisce all atto del concepimento. E il risultato visibile

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO COMPLETO ALESSANDRO MANZONI SAMARATE SCUOLA DELL INFANZIA BRUNO MUNARI

ISTITUTO COMPRENSIVO COMPLETO ALESSANDRO MANZONI SAMARATE SCUOLA DELL INFANZIA BRUNO MUNARI ISTITUTO COMPRENSIVO COMPLETO ALESSANDRO MANZONI SAMARATE SCUOLA DELL INFANZIA BRUNO MUNARI PROGRAMMAZIONE PER COMPETENZE CURRICOLO delle ATTIVITA EDUCATIVE Della SCUOLA DELL INFANZIA Anno Scolastico 2012.13

Dettagli

CORSO BASE DI CARTOMANZIA

CORSO BASE DI CARTOMANZIA CORSO BASE DI CARTOMANZIA (TAROCCHI MARSIGLIESI) DISPENSA 9 Copyright Grif.Inter@ctve S.r.l Via Mecenate, 76/3-20138 Milano tel 02.50.90.80.70 - fax. 02/50390.80.71 e.mail - suggestions@oroscopofree.com

Dettagli

LA SICUREZZA E IMPORTANTE

LA SICUREZZA E IMPORTANTE DISC PROFILO VERDE INTRODUZIONE Le persone con un alto profilo comportamentale VERDE preferiscono lavorare all interno di strutture esistenti e collaborare con gli altri. Il VERDE vuole sentirsi sicuro

Dettagli

PROGRAMMA DI FORMAZIONE in ENNEAGRAMMA INTEGRALE

PROGRAMMA DI FORMAZIONE in ENNEAGRAMMA INTEGRALE PROGRAMMA DI FORMAZIONE in ENNEAGRAMMA INTEGRALE PRESENTAZIONE Enneagramma Integrale si dedica allo sviluppo della consapevolezza e al sostegno dei processi di trasformazione personale, collettiva e spirituale.

Dettagli

La respirazione è il più grande atto vitale. Possiamo vivere per settimane senza mangiare e per alcuni giorni senza bere, ma è impossibile vivere

La respirazione è il più grande atto vitale. Possiamo vivere per settimane senza mangiare e per alcuni giorni senza bere, ma è impossibile vivere La respirazione è il più grande atto vitale. Possiamo vivere per settimane senza mangiare e per alcuni giorni senza bere, ma è impossibile vivere senza respirare. Senza l ossigeno non può esistere vita!

Dettagli

I CAPITOLO LA MALATTIA CRONICA. Introduzione

I CAPITOLO LA MALATTIA CRONICA. Introduzione I CAPITOLO LA MALATTIA CRONICA Introduzione Con il termine malattia cronica si intende una malattia che persista per un periodo di tempo prolungato, che non abbia sostanziali prospettive di guarigione,

Dettagli

Area Marketing. Approfondimento

Area Marketing. Approfondimento Area Marketing Approfondimento STRATEGIA AZIENDALE STRATEGIA AZIENDALE CONOSCENZE IL CONCETTO DI ORIENTAMENTO STRATEGICO DI FONDO (OSF) L orientamento strategico di fondo delle imprese si basa su una nozione

Dettagli

C.H. Cooley (1902) considera Sé come prodotto (passivo) delle interazioni con gli altri.(looking-glass self). Il concetto dell Io come specchio

C.H. Cooley (1902) considera Sé come prodotto (passivo) delle interazioni con gli altri.(looking-glass self). Il concetto dell Io come specchio AUTOSTIMA I primi riferimenti all autostima come dimensione psicologica emergono dalle considerazioni sul sé di William James (1890). James ha sostenuto l esistenza di tre costituenti principali del Sé:

Dettagli

Modalità Relazionali. Formazione 01/12/2007

Modalità Relazionali. Formazione 01/12/2007 Modalità Relazionali Formazione 01/12/2007 R. Magritte Le Therapeute Modalità di resistenza al contatto Introiezione Proiezione Retroflessione Deflessione Confluenza Polster E. Polster M. Psicologia della

Dettagli

Giochi polisensi fra colore, soggettività e arte.

Giochi polisensi fra colore, soggettività e arte. Giochi polisensi fra colore, soggettività e arte. Piergiorgio Trotto Finalità: Sviluppare le capacità espressive con esercizi attinenti al colore e all immagine. Ricercare la propria identità. Sperimentare

Dettagli

Dispense di Filosofia del Linguaggio

Dispense di Filosofia del Linguaggio Dispense di Filosofia del Linguaggio Vittorio Morato II settimana Gottlob Frege (1848 1925), un matematico e filosofo tedesco, è unanimemente considerato come il padre della filosofia del linguaggio contemporanea.

Dettagli

Emile Durkheim La prima ricerca sociologica

Emile Durkheim La prima ricerca sociologica Emile Durkheim La prima ricerca sociologica Il suicidio (1898) di Émile Durkheim (1858-1917) Esamina delle statistiche senza fare ricerche dirette Prima classificazione: psicologica 1. Maniacale allucinazioni

Dettagli

IL LAVORO D EQUIPE TRA LAVORO DI RETE E RETE SOCIALE

IL LAVORO D EQUIPE TRA LAVORO DI RETE E RETE SOCIALE IL LAVORO D EQUIPE TRA LAVORO DI RETE E RETE SOCIALE Persone al centro Quarrata, 21 febbraio 2009 IL LAVORO DI RETE E un processo finalizzato/tendente a legare fra loro più persone tramite connessioni

Dettagli

Esperienza d arte presso l asilo nido comunale Collodi Piossasco

Esperienza d arte presso l asilo nido comunale Collodi Piossasco Esperienza d arte presso l asilo nido comunale Collodi Piossasco. L asilo nido Collodi, gestito dalla Cooperativa Accomazzi per conto della Città di Piossasco, accoglie 45 bambini dai 6 ai 36 mesi. Aspetto

Dettagli

PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO-DIDATTICA

PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO-DIDATTICA SCUOLA DELL INFANZIA PARITARIA SANTO SPIRITO Corso Mazzini, 199 57126 LIVORNO - Tel. 0586.260938 Fax 0586.268117 Email: santospirito@fmalivorno.it PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO-DIDATTICA Anno Scolastico 2012-2013

Dettagli

una freddezza emotiva che non giova sicuramente al rapporto.

una freddezza emotiva che non giova sicuramente al rapporto. Ipotesi del lavoro Il presente scritto non vuole trattare l'argomento dell'amore in maniera esaustiva, ma porre l accento su un solo punto essenziale: ovvero il riconoscimento dei propri meccanismi di

Dettagli

IL SENSO DELLA CARITATIVA

IL SENSO DELLA CARITATIVA IL SENSO DELLA CARITATIVA SCOPO I Innanzitutto la natura nostra ci dà l'esigenza di interessarci degli altri. Quando c'è qualcosa di bello in noi, noi ci sentiamo spinti a comunicarlo agli altri. Quando

Dettagli

IL GIOCO. La natura vuole che i bambini siano bambini prima di diventare adulti. (J.J.ROUSSEAU)

IL GIOCO. La natura vuole che i bambini siano bambini prima di diventare adulti. (J.J.ROUSSEAU) IL GIOCO La natura vuole che i bambini siano bambini prima di diventare adulti. (J.J.ROUSSEAU) Il gioco insegna a muoversi, a immaginare, a pensare (M. LAENG) Lo sport ed il gioco sono elementi fondamentali

Dettagli

HOGANDEVELOP INSIGHT. Report di: John Doe ID: HC560419 Data: 23 Maggio 2016 2013 HOGAN ASSESSMENT SYSTEMS INC.

HOGANDEVELOP INSIGHT. Report di: John Doe ID: HC560419 Data: 23 Maggio 2016 2013 HOGAN ASSESSMENT SYSTEMS INC. Report di: John Doe ID: HC560419 Data: 23 Maggio 2016 2013 HOGAN ASSESSMENT SYSTEMS INC. INTRODUZIONE Il Motives, Values, Preferences Inventory descrive i valori, gli obiettivi e gli interessi delle persone.

Dettagli

Che cos è? UN AZIONE DI MARKETING SU SE STESSI

Che cos è? UN AZIONE DI MARKETING SU SE STESSI Self- Marketing Che cos è? UN AZIONE DI MARKETING SU SE STESSI Quando ci si mette alla ricerca di una nuova occupazione, la prima cosa da fare è quella che potremmo definire un azione di marketing su se

Dettagli

Vipassana dipendenze e salute

Vipassana dipendenze e salute Vipassana dipendenze e salute Seminario promosso dal Vipassana Research Institute Dhamma Giri, Igatpuri, India, dicembre 1989 Vipassana e psicoterapia * di Jyoti Doshi medico e psicoterapeuta La funzionalità

Dettagli

PROCESSI DI FORMATURA PLASTICA DI LAMIERE: PIEGATURA

PROCESSI DI FORMATURA PLASTICA DI LAMIERE: PIEGATURA PROCESSI DI FORMATURA PLASTICA DI LAMIERE: PIEGATURA 1 PIEGATURA È uno tra i più comuni metodi di lavorazione delle lamiere Utilizzata sia come processo a sé stante, sia in combinazione con altre operazioni

Dettagli

I giochi tradizionali adatti alla pallavolo. Gli esercizi sul palleggio, bagher e battuta nel Minivolley

I giochi tradizionali adatti alla pallavolo. Gli esercizi sul palleggio, bagher e battuta nel Minivolley I giochi tradizionali adatti alla pallavolo e Gli esercizi sul palleggio, bagher e battuta nel Minivolley ricerca e composizione di: Rosario Ravalli docente regionale allenatori FIPAV Foggia Questo piccolo

Dettagli

ABBI CURA di TE. c è un tempo per gli altri e un tempo per sé. Luciano Sandrin

ABBI CURA di TE. c è un tempo per gli altri e un tempo per sé. Luciano Sandrin ABBI CURA di TE c è un tempo per gli altri e un tempo per sé Luciano Sandrin 1 All Angelus del 20 agosto 2006 Benedetto XVI ha ricordato Bernardo da Chiaravalle che ammoniva Papa Eugenio III a guardarsi

Dettagli

Discussione e confronti

Discussione e confronti farescuola Elena Troglia Discussione e confronti I bambini imparano proponendo problemi, discutendone, cercando soluzioni argomentative. La discussione diviene un importante strumento didattico: i ragazzi

Dettagli

Ministero della Pubblica Istruzione Istituto Comprensivo Statale Donato Bramante 61033 Fermignano (PU) Via Carducci, 2 SCUOLA DELL INFANZIA

Ministero della Pubblica Istruzione Istituto Comprensivo Statale Donato Bramante 61033 Fermignano (PU) Via Carducci, 2 SCUOLA DELL INFANZIA Ministero della Pubblica Istruzione Istituto Comprensivo Statale Donato Bramante 61033 Fermignano (PU) Via Carducci, 2 PIANO DI LAVORO ANNUALE DISCIPLINARE a.s 2015-16 SCUOLA DELL INFANZIA Sezioni 3^A

Dettagli

MANUALE DI VALUTAZIONE Istituto Comprensivo di Leno Scuola Primaria

MANUALE DI VALUTAZIONE Istituto Comprensivo di Leno Scuola Primaria ATTEGGIAMENTO: 1. INTERESSE 1. Utilizza le attività scolastiche per sviluppare i propri interessi. 2. E curioso/a e desideroso/a di approfondire le conoscenze e le proposte scolastiche. 3. Coltiva e porta

Dettagli

Psicologia dello sviluppo

Psicologia dello sviluppo 3. Lo sviluppo emotivo 1 Lo sviluppo emotivo Psicologia dello sviluppo Oltre allo sviluppo cognitivo, che viene spesso associato alle capacità intellettive, è importante comprendere il grado di competenza

Dettagli

Stringono, accarezzano, accompagnano parole e discorsi. Le mani sono NELLE MANI. il tuo carattere LEGGI. wellness

Stringono, accarezzano, accompagnano parole e discorsi. Le mani sono NELLE MANI. il tuo carattere LEGGI. wellness wellness NELLE MANI LEGGI il tuo carattere Hai l indice più corto dell anulare? Ragioni come un uomo. Le tue dita sono piccole? Hai molto senso pratico. Sulle unghie ci sono macchie o solchi inusuali?

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DELLA VALLE DEI LAGHI PROGRAMMA DI ARTE E IMMAGINE

ISTITUTO COMPRENSIVO DELLA VALLE DEI LAGHI PROGRAMMA DI ARTE E IMMAGINE ISTITUTO COMPRENSIVO DELLA VALLE DEI LAGHI PROGRAMMA DI ARTE E IMMAGINE 1 PREMESSA Abbiamo costruito un curricolo verticale di arte-immagine dalla classe prima della scuola primaria fino alla classe terza

Dettagli

M.Cristina Stradi 2011 1

M.Cristina Stradi 2011 1 M.Cristina Stradi 2011 1 Il gioco riposa e diverte. Evoca un attività non soggetta a costrizioni, ma anche priva di conseguenza per la vita reale. Si contrappone alle serietà di questa e viene perciò considerato

Dettagli

Allungati e Respira Programma Parti dal Diaframma

Allungati e Respira Programma Parti dal Diaframma TEST PAUSA CONTROLLO (PC) VALUTAZIONE TOLLERANZA CO2 origine test: Metodo Buteyko 2014 Tutti i diritti riservati www.allungatierespira.com Il test della PC è stato elaborato dal Dott.Buteyko, medico che

Dettagli

La depressione maggiore è un disturbo mentale che si manifesta con: uno stato d animo di profondo dolore o tristezza

La depressione maggiore è un disturbo mentale che si manifesta con: uno stato d animo di profondo dolore o tristezza La depressione maggiore è un disturbo mentale che si manifesta con: uno stato d animo di profondo dolore o tristezza mancanza di energia e di voglia di fare le cose Materiale a cura di: L. Magliano, A.

Dettagli

Spinoza e il Male. Saitta Francesco

Spinoza e il Male. Saitta Francesco Spinoza e il Male di Saitta Francesco La genealogia del male è sempre stato uno dei problemi più discussi nella storia della filosofia. Trovare le origini del male è sempre stato l oggetto principale di

Dettagli

I rapporti sociali di produzione e la coscienza

I rapporti sociali di produzione e la coscienza Lettura 6 Karl Marx - Friedrich Engels I rapporti sociali di produzione e la coscienza K. Marx, F. Engels, L ideologia tedesca, Roma, Editori Riuniti, 1972, pp. 12-14; 35-38 Tra la fine del 1845 e l autunno

Dettagli

Esempio di un percorso di educazione emotiva: le nostre emozioni diventano intelligenti.

Esempio di un percorso di educazione emotiva: le nostre emozioni diventano intelligenti. Esempio di un percorso di educazione emotiva: le nostre emozioni diventano intelligenti. Obiettivi: 1. Autoconsapevolezza: Saper riconoscere sul nascere e monitorare le proprie emozioni, saper essere consapevoli

Dettagli

PROGRAMMAZIONE CURRICOLARE SCUOLA DELL INFANZIA ANNO SCOLASTICO 2014/2015 OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO 3, 4, 5 ANNI

PROGRAMMAZIONE CURRICOLARE SCUOLA DELL INFANZIA ANNO SCOLASTICO 2014/2015 OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO 3, 4, 5 ANNI PROGRAMMAZIONE CURRICOLARE SCUOLA DELL INFANZIA ANNO SCOLASTICO 2014/2015 OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO 3, 4, 5 ANNI 3 anni IL SÉ E L ALTRO Supera il distacco dalla famiglia Prende coscienza di sé Sviluppa

Dettagli

Lezione 1 Identificazione dei bisogni della persona

Lezione 1 Identificazione dei bisogni della persona Corso di Formazione per Operatore Socio-Sanitario Complesso Integrato Columbus- Anno 2014 Lezione 1 Identificazione dei bisogni della persona Docenti: Claudia Onofri Ivana Palumbieri Concetto di persona

Dettagli

PROGETTO FORMATIVO DI CIRCOLO

PROGETTO FORMATIVO DI CIRCOLO PROGETTO FORMATIVO DI CIRCOLO SCUOLA DELL INFANZIA «Il bambino che non gioca non è un bambino, ma l'adulto che non gioca ha perso per sempre il bambino che ha dentro di sé.» Pablo Neruda GIOCHI PER CRESCERE

Dettagli

Settore Giovanile Giochi ed esercizi nel MiniVolley

Settore Giovanile Giochi ed esercizi nel MiniVolley Giochi tradizionali adatti alla pallavolo ASINO Si può giocare in un numero imprecisato di bambini che si mettono in cerchio; si tira la palla a colui che lo precede e così via. Quando si sbaglia (la palla

Dettagli

ALLEGATO 1 ANNO SCOLASTICO 20013/14 F.S. AREA 1 GRIGLIE DI VALUTAZIONE SCUOLA DELL INFANZIA :

ALLEGATO 1 ANNO SCOLASTICO 20013/14 F.S. AREA 1 GRIGLIE DI VALUTAZIONE SCUOLA DELL INFANZIA : ALLEGATO 1 ANNO SCOLASTICO 20013/14 F.S. AREA 1 GRIGLIE DI VALUTAZIONE SCUOLA DELL INFANZIA : GRIGLIA PER LA VALUTAZIONE DEI PROCESSI DI MATURAZIONE GRIGLIA PER LA VALUTAZIONE DEGLI APPRENDIMENTI PER I

Dettagli

ELEMENTI FONDAMENTALI DI PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO L ADOLESCENZA

ELEMENTI FONDAMENTALI DI PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO L ADOLESCENZA CORSO CISL SCUOLA SALERNO ELEMENTI FONDAMENTALI DI PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO L ADOLESCENZA Terza parte prof.ssa Carla Romano dirigente scolastico Gli studi sull'adolescenza si sono sviluppati in Europa

Dettagli

IL TUO CORPO NON E STUPIDO! Nonostante se ne parli ancora oggi, il concetto di postura corretta e dello stare dritti è ormai superato.!!

IL TUO CORPO NON E STUPIDO! Nonostante se ne parli ancora oggi, il concetto di postura corretta e dello stare dritti è ormai superato.!! IL TUO CORPO NON E STUPIDO Avrai sicuramente sentito parlare di postura corretta e magari spesso ti sei sentito dire di stare più dritto con la schiena o di non tenere le spalle chiuse. Nonostante se ne

Dettagli

GPP-I. Gordon Personality Profile Inventory RAPPORTO INTERPRETATIVO. Leonard V. Gordon Adattamento italiano di Luigi Pedrabissi e Massimo Santinello

GPP-I. Gordon Personality Profile Inventory RAPPORTO INTERPRETATIVO. Leonard V. Gordon Adattamento italiano di Luigi Pedrabissi e Massimo Santinello Gordon Personality Profile Inventory Leonard V. Gordon Adattamento italiano di Luigi Pedrabissi e Massimo Santinello RAPPORTO INTERPRETATIVO Report a cura di Chiara Consiglio, Federica Di Massa e Mariella

Dettagli

PRIMA DOPO. Quando si rompe

PRIMA DOPO. Quando si rompe AUTOSTIMA PRIMA DOPO Quando si rompe I segni rimangono Cos è l AUTOSTIMA AUTOSTIMA VALUTAZIONE DI SE SENTIMENTI Cos è l AUTOSTIMA Sé PERCEPITO FEEDBACK dalla realtà Abilità Caratteristiche Qualità Presenti

Dettagli

Questionario stili di comunicazione/negoziazione questionario Thomas Kilmann

Questionario stili di comunicazione/negoziazione questionario Thomas Kilmann Questionario stili di comunicazione/negoziazione questionario Thomas Kilmann Obiettivo del questionario è rendere consapevole una persona della propria tendenza ad assumere in una conversazione uno o più

Dettagli

MOTIVAZIONE DEL SOCCORRITORE

MOTIVAZIONE DEL SOCCORRITORE Lunedì 17 Febbraio 2014 Misericordia nel Comune di Lari Corso di Formazione di livello Base e Avanzato ASPETTI RELAZIONALI NELL APPROCCIO AL PAZIENTE RELATORE Benedetto Deri, F.M.R.T. Misericordia nel

Dettagli

Una Tecnica semplice ed efficace per ritrovare l equilibrio interiore ed eliminare tensioni e stress quotidiani...

Una Tecnica semplice ed efficace per ritrovare l equilibrio interiore ed eliminare tensioni e stress quotidiani... Una Tecnica semplice ed efficace per ritrovare l equilibrio interiore ed eliminare tensioni e stress quotidiani... Incontro Introduttivo con Sergio Peterlini insegnante di Meditazione da 38 anni per Studenti,

Dettagli

Counseling nutrizionale Gallieno Marri

Counseling nutrizionale Gallieno Marri Counseling nutrizionale Gallieno Marri Società Italiana di Medicina di Prevenzione e degli Stili di Vita Cos è il Counseling Dal latino consulo-ĕre: "consolare", "confortare", "venire in aiuto. cum ("con",

Dettagli

Perchè il disegno è importante?

Perchè il disegno è importante? I disegni dei bambini. Nella nostra scuola il disegno è l attività prevalente dei bambini; ed è anche un attività di fondamentale importanza per molti motivi. Per aiutare anche i genitori a comprendere

Dettagli

MODULO 3 LEZIONE 23 FORMAZIONE DEL MOVIMENTO (SECONDA PARTE)

MODULO 3 LEZIONE 23 FORMAZIONE DEL MOVIMENTO (SECONDA PARTE) MODULO 3 LEZIONE 23 FORMAZIONE DEL MOVIMENTO (SECONDA PARTE) Contenuti Michelene Chi Livello ottimale di sviluppo L. S. Vygotskij Jerome Bruner Human Information Processing Teorie della Mente Contrapposizione

Dettagli

Il bambino nella fascia tre-sei anni e il processo di costruzione della propria identità

Il bambino nella fascia tre-sei anni e il processo di costruzione della propria identità RELAZIONE WORKSHOP APPRENDERE A STARE IN GRUPPO DAI 3 AI 5 ANNI Esperienza nella scuola dell infanzia con il Cooperative Learning Ins. Mancinelli Cesarina I.C. Falconara Centro Due anni di formazione mi

Dettagli

IL COACHING delle Ambasciatrici

IL COACHING delle Ambasciatrici IL COACHING delle Ambasciatrici European Commission Enterprise and Industry Coaching ambasciatrici WAI-Women Ambassadors in Italy, Ravenna, 20/05/2010 2 FASE 1 Le motivazioni e gli scopi FASE 2 L analisi

Dettagli