TURNING YOUR DESIRE INTO REALITY

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "TURNING YOUR DESIRE INTO REALITY"

Transcript

1 CONTACT US: Winfly Corso Sempione 32B - Milano Aviosuperficie E. Mattei Via Sant Angelo Pisticci Scalo (Matera) TURNING YOUR DESIRE INTO REALITY ALTRE SEDI: Roma, Napoli, Salerno, Potenza, Matera, Bruxelles, Kinshasa, Pointe Noire, Kigali, Bujumbura, Abuja First class trainer with African States network

2 WINFLY ACADEMY WINFLY ACADEMY Winfly Academy nasce con il presupposto di fornire un addestramento completo, moderno e professionale a tutti i cittadini italiani ed esteri che intendono iscriversi per realizzare il proprio sogno di diventare piloti. Winfly Academy si avvale della collaborazione del suo staff di professionisti altamente qualificati con alle spalle decenni di esperienza e grazie alla sua posizione strategica mette a disposizione tutta la sua intera struttura a tutti i paesi Africani che hanno la necessità di addestrare i propri piloti. In base alle necessità di ogni paese Africano Winfly Academy sarà in grado di aprire basi sul continente Africano e personalizzare la struttura di ogni corso di addestramento in modo da accogliere ogni richiesta ed esigenza individuale. La base operativa, ubicata sull Aviosuperficie E. Mattei (Pisticci) offre le infrastrutture e le procedure ottimali per un addestramento professionale senza penalizzare i tempi e le modalità dell attività addestrativa.

3 CORSI ATPL Airline Transport Pilot License (Licenza di pilota di linea) Obiettivo: addestrare gli allievi attraverso un percorso suddiviso in moduli per il conseguimento della licenza CPL (A) IR ATPL (teorico). Prerequisiti di ammissione: possono essere ammessi al corso: piloti già in possesso almeno della licenza di pilota privato PPL (A) Durata: 9-18 mesi Struttura del corso: VFR Monomotore (15 ore) VFR Notturno (5 ore) IFR Monomotore (45 ore) IFR Bimotore (15 ore) Teoria (600 ore) Condizioni di ammissione: possesso della idoneità medica buona conoscenza della lingua inglese sufficiente conoscenza di matematica e fisica CPL Commercial Pilot License (Licenza di Pilota Commerciale) Obiettivo: addestrare gli allievi per il conseguimento della licenza CPL (A) Prerequisiti di ammissione: possono essere ammessi al corso: in possesso della licenza di pilota privato con almeno 150 ore di volo totali come pilota con una buona conoscenza della lingua inglese con una sufficiente conoscenza di matematica e fisica Durata: 6 mesi Struttura del corso: VFR Monomotore (15 ore) IFR Monomotore (10 ore) Notturno (5 ore) solo per i piloti non ancora in possesso dell abitilitazione night Teoria (250 ore) Condizioni di ammissione: aver compiuto 18 anni possesso della idoneità medica di prima classe possesso del diploma di scuola superiore WINFLY ACADEMY - CORSI

4 WINFLY ACADEMY - CORSI PPL(A) Private Pilot License (Licenza Pilota Privato) Obiettivo: addestrare gli allievi per il conseguimento della licenza di pilota privato PPL (A) Prerequisiti di ammissione: aver compiuto almeno 16 anni essere in possesso dell idoneità medica di prima o seconda classe ULTERIORI ADDESTRAMENTI 1) Personale navigante sia tecnico che commerciale Formazioni obbligatorie per l Ente di Controllo CRM: - Security (Piano Nazionale Sicurezza) - Dangerous Goods Regulation Durata: 3 mesi Struttura del corso: VFR monomotore (35 ore) Attività integrative (10 ore) Teoria (100 ore) 2) Crisis Management: Corso Simulatore MCC Multi Crew Cooperation Obiettivo: addestrare alla condotta plurima, alla corretta coordinazione e gestione del velivolo ad equipaggio plurimo in condizioni normali, anormali e di emergenza. Durata: 5 giorni - Piano di emergenza per Compagnia Aerea - Piano di emergenza aeroportuale - Formazione e Recurrent Training per: a. Volontari a supporto dei familiari di vittime di incidenti aerei. b. Personale addetto alla risposta telefonica ai familiari. c. Realizzazione di EPIC (Emergency Passenger Information Center) per gestori aeroportuali.

5 WINFLY ACADEMY - ULTERIORI ADDESTRAMENTI 3) Personale di compagnia (formazione ed addestramento base) - Corsi di familiarizzazione per i processi e le procedure del Sistema Qualità degli Operatori Aerei, per i Gestori e i Prestatori aeroportuali. - Corsi sulle normative e sulla regolamentazione aeronautica nazionale ed internazionale vigente relative a tutte le figure professionali degli Operatori Aerei, per i Gestori e i Prestatori aeroportuali. - Corso sulle normative EASA; - Corso Auditor Aeronautici ISO 19011; - Corso sui principi relativi al calcolo del carico e centraggio degli aeromobili; - Corsi di preparazione alla qualificazione di Post Holder, Quality Manager e Maintenance Manager. 4) Tecnici Manutentori WINFLY ACADEMY - ULTERIORI ADDESTRAMENTI Winfly Academy sarà certificata secondo normativa europea (EC) No 2042/2003 Annex IV (Parte 147). Il corso intende fornire le competenze necessarie al raggiungimento dei seguenti obiettivi formativi: - Superamento dei moduli di conoscenza basica previsti da Regolamento europeo (EC) 2042/2003 Annex III, Parte 66 per l ottenimento della licenza di manutentore aeronautico (L.M.A.) tecnico-meccanico per aeromobili a pistoni/turbina. Il superamento dei moduli, presso una scuola certificata secondo parte 147, consente di ottenere oltre al riconoscimento dell addestramento teorico effettuato da parte delle autorità aeronautiche europee anche la riduzione dell esperienza pratica per l ottenimento della L.M.A. In particolare da tre ad un anno per meccanico e da cinque a due anni per tecnico.(rif. (EC) 2042/2003 Annex III, Part 66, par. 66.A.30) - Acquisire elevate competenze nel sapere operare all intero d imprese di manutenzione aeronautica, in contesti omogenei o integrati appartenenti anche a nazioni diverse. - Acquisire abilità specifiche per l esecuzione della manutenzione degli aeromobili e la loro delibera in servizio. - Acquisire la competenza necessaria per la consultazione e la corretta comprensione delle documentazioni tecniche in lingua inglese emesse dai costruttori degli aeromobili. - Acquisire abilità specifiche per una corretta gestione dei flussi informativi con gli equipaggi di condotta degli aeromobili e con i manager aziendali. - Acquisire abilità specifiche nell utilizzo dei sistemi informatici. Durata: 2 anni

6 WINFLY ACADEMY - ULTERIORI ADDESTRAMENTI 5) Ground Staff - OPERATIONAL CONTROL CENTRE a. Flight Dispatch b. MNPS (Minimum Navigation performance Specification) c. ETOPS (Extended range Twin-engine Operational Performance Standard) d. SMS (Safety Management System) - CORSI PER ADDETTI DI SCALO a. Corso base di familiarizzazione b. Formazione e Recurrent Training per: Addetto Centraggio Automatico Addetto Centraggio Manuale Addetto di Rampa Addetto di Scalo Lost & Found Avanzato Lost & Found Operatore Unico Aeroportuale PMR LOCATION: Aviosuperficie E. Mattei Pisticci - Basilicata Presso l aviosuperficie di Pisticci vi sarà possibilità di accesso nelle aeree di parcheggio, terminal scuola di volo e hangar senza la necessità di effettuare controlli e senza alcuna perdita di tempo. Winfly Academy offrirà a tutti i partecipanti dei propri corsi la possibilità di vitto e alloggio presso strutture rigorosamente selezionate e di qualità/prezzo garantito. 6) Personale addetto al controllo del traffico aereo Corsi professionali per l accesso alla professione di controllore del traffico aereo.

Alitraining S.r.l. IT-ATO-0005-045-9589061 - www.alitraining.it - crm@alitraining.it

Alitraining S.r.l. IT-ATO-0005-045-9589061 - www.alitraining.it - crm@alitraining.it Alitraining S.r.l. IT-ATO-0005-045-9589061 - www.alitraining.it - crm@alitraining.it YOUR DREAMS YOUR FUTURE Cosa ti prospetta il mondo del lavoro? Giovani 20-24 anni LAVORA STUDIA DISOCCUPATO 29% 36%

Dettagli

ISTITUTI AERONAUTICI PREPARATI A ESSERE CHI VUOI. aviation college ROMA REGGIO EMILIA FAGAGNA (UD) FLORIDA (USA)

ISTITUTI AERONAUTICI PREPARATI A ESSERE CHI VUOI. aviation college ROMA REGGIO EMILIA FAGAGNA (UD) FLORIDA (USA) ISTITUTI AERONAUTICI PREPARATI A ESSERE CHI VUOI aviation college SKY ACA ROMA REGGIO EMILIA FAGAGNA (UD) FLORIDA (USA) LA NOSTRA ORGANIZZAZIONE L Istituto Nobile è presente in Italia e in Florida con

Dettagli

LICENZA PILOTA DI LINEA FROZEN MODULARE ATPL(A) REQUISITI

LICENZA PILOTA DI LINEA FROZEN MODULARE ATPL(A) REQUISITI LICENZA PILOTA DI LINEA FROZEN MODULARE ATPL(A) aver compiuto 18 anni per l iscrizione al corso licenza Pilota Privato di velivolo CORSO TEORICO I corsi hanno la durata di 27 settimane per complessive

Dettagli

liceo paritario A.VOLTA liceo LICEO SPORTIVO paritario

liceo paritario A.VOLTA liceo LICEO SPORTIVO paritario liceo SPORTIVO paritario A.VOLTA liceo AERONAUTICO paritario 1 2 LA NOSTRA SCUOLA LA NOSTRA SCUOLA Il Centro Studi A. Volta di Udine è sorto nel maggio 1976, con lo scopo di proporre una elevata formazione

Dettagli

N ORTH W EST S ERVICE

N ORTH W EST S ERVICE N ORTH W EST S ERVICE APPROVED TRAINING ORGANIZATION IT.ATO.0044 Fornitore ufficiale corsi di abilitazione al pilotaggio per la Croce Rossa Italiana CORSO DI ABILITZIONE TEORICO - PRATICO PER IL RILASCIO

Dettagli

Gli enti e le associazioni nazionali ed internazionali

Gli enti e le associazioni nazionali ed internazionali Corso di Trasporti Aerei Anno Accademico 2008-2009 Prof. L. La Franca Gli enti e le associazioni nazionali ed internazionali Elenco Enti: ICAO - FAA IATA EUROCONTROL EASA ENTI NAZIONALI ICAO (International

Dettagli

RADIOTELEFONIA AERONAUTICA PER PILOTI VDS PROGRAMMA DIDATTICO PER IL RILASCIO DEL CERTIFICATO DI RADIOTELEFONIA EDIZIONE 1-2014

RADIOTELEFONIA AERONAUTICA PER PILOTI VDS PROGRAMMA DIDATTICO PER IL RILASCIO DEL CERTIFICATO DI RADIOTELEFONIA EDIZIONE 1-2014 RADIOTELEFONIA AERONAUTICA PER PILOTI VDS PROGRAMMA DIDATTICO PER IL RILASCIO DEL CERTIFICATO DI RADIOTELEFONIA EDIZIONE 1-2014 Approvato il 25.06.2014 RADIOTELEFONIA AERONAUTICA PER PILOTI VDS PROGRAMMA

Dettagli

Ing. Fabio Nicolai Direttore Centrale Attività Aeronautiche. ENAC - Ente Nazionale per l Aviazione Civile

Ing. Fabio Nicolai Direttore Centrale Attività Aeronautiche. ENAC - Ente Nazionale per l Aviazione Civile Ing. Fabio Nicolai Direttore Centrale Attività Aeronautiche ENAC - Ente Nazionale per l Aviazione Civile 1 Incidenti con perdita del velivolo (Jet di costruzione occidentale) per Milione di Tratte Giugno

Dettagli

DIVENTA PILOTA PRIVATO (PPL)

DIVENTA PILOTA PRIVATO (PPL) DIVENTA PILOTA PRIVATO (PPL) Requisiti per ottenere la licenza: almeno 16 anni (17 anni età minima legale per il primo volo solo) avere delle basi d inglese nessuna registrazione nel casellario giudiziale

Dettagli

Curriculum Vitae ROCCO Nicola CELLUCCI

Curriculum Vitae ROCCO Nicola CELLUCCI Pag. 1 di 5 Contatti Via Lido Verde 38 00040 Pomezia - Roma Cell- +393356424840 - +393935754844 E-mail : rocco.cellucci@gmail.com Data e luogo di nascita Cittadinanza Istruzione Esperienza Lavorativa:

Dettagli

REGOLAMENTO OPERATIVO AVIOSUPERFICIE E. MATTEI PISTICCI (MT)

REGOLAMENTO OPERATIVO AVIOSUPERFICIE E. MATTEI PISTICCI (MT) REGOLAMENTO OPERATIVO AVIOSUPERFICIE E. MATTEI PISTICCI (MT) 1 PREFAZIONE Il presente Regolamento Operativo costituisce una piccola raccolta di disposizioni,norme e criteri operativi che devono essere

Dettagli

ISTITUTO TECNICO COMMERICALE LOGISTICA E TRASPORTI STATALE F.BESTA DOCUMENTO DEL CONSIGLIO DELLA CLASSE V A

ISTITUTO TECNICO COMMERICALE LOGISTICA E TRASPORTI STATALE F.BESTA DOCUMENTO DEL CONSIGLIO DELLA CLASSE V A ISTITUTO TECNICO COMMERICALE LOGISTICA E TRASPORTI STATALE F.BESTA RAGUSA DOCUMENTO DEL CONSIGLIO DELLA CLASSE V A INDIRIZZO TRASPORTI E LOGISTICA OPZIONE CONDUZIONE DEL MEZZO AEREO COORDINATORE: PROF.

Dettagli

ENAV SpA è la Società a cui lo Stato italiano demanda la gestione e il Controllo del Traffico Aereo civile in Italia. Interamente controllata dal

ENAV SpA è la Società a cui lo Stato italiano demanda la gestione e il Controllo del Traffico Aereo civile in Italia. Interamente controllata dal 1 5 0 PROFILO 2011 CHI SIAMO ENAV SpA è la Società a cui lo Stato italiano demanda la gestione e il Controllo del Traffico Aereo civile in Italia. Interamente controllata dal Ministero dell Economia e

Dettagli

LANGUAGE PROFICIENCY REQUIREMENTS INFORMAZIONI PER I PILOTI E I CENTRI DI ADDESTRAMENTO AL VOLO

LANGUAGE PROFICIENCY REQUIREMENTS INFORMAZIONI PER I PILOTI E I CENTRI DI ADDESTRAMENTO AL VOLO Il Direttore Regolazione Personale di Volo gs LANGUAGE PROFICIENCY REQUIREMENTS INFORMAZIONI PER I PILOTI E I CENTRI DI ADDESTRAMENTO AL VOLO Come noto il Consiglio dell ICAO ha adottato il 5 Marzo 2003

Dettagli

La gestione integrata prende il volo. the net works

La gestione integrata prende il volo. the net works La gestione integrata prende il volo. the net works Sommario Tanti servizi al vostro servizio..2 Punto per punto, tutti i punti di forza..3 IW Syllabus.4 IW Tester.4 IW Prenotazioni.5 IW Sala Piloti.7

Dettagli

SU MISURA PER IL TUO TEAM, PRESSO IL TUO UFFICIO Training On-site

SU MISURA PER IL TUO TEAM, PRESSO IL TUO UFFICIO Training On-site SU MISURA PER IL TUO TEAM, PRESSO IL TUO UFFICIO Training On-site La Tecnologia evolve velocemente ed anche gli esperti IT più competenti hanno bisogno di una formazione costante per tenere il passo Come

Dettagli

510.211.3 Ordinanza del DDPS concernente il servizio di volo dell Aggruppamento dell armamento

510.211.3 Ordinanza del DDPS concernente il servizio di volo dell Aggruppamento dell armamento Ordinanza del DDPS concernente il servizio di volo dell Aggruppamento dell armamento del 15 maggio 2003 (Stato 3 giugno 2003) Il Dipartimento federale della difesa, della protezione della popolazione e

Dettagli

LANGUAGE PROFICIENCY REQUIREMENTS INFORMAZIONI PER I PILOTI E I CENTRI DI ADDESTRAMENTO AL VOLO

LANGUAGE PROFICIENCY REQUIREMENTS INFORMAZIONI PER I PILOTI E I CENTRI DI ADDESTRAMENTO AL VOLO Il Direttore Regolazione Personale di Volo gs LANGUAGE PROFICIENCY REQUIREMENTS INFORMAZIONI PER I PILOTI E I CENTRI DI ADDESTRAMENTO AL VOLO Come noto il Consiglio dell ICAO ha adottato il 5 Marzo 2003

Dettagli

Il Sistema di Gestione della Sicurezza (Safety Management System) Stefano Fiussello

Il Sistema di Gestione della Sicurezza (Safety Management System) Stefano Fiussello Il Sistema di Gestione della Sicurezza (Safety Management System) Stefano Fiussello 1 AERODROMO MACCHI M.C. 72 1931 Nota introduttiva.- Il presente Annesso contiene gli standard e le raccomandazioni pratiche

Dettagli

proprio maintenance records

proprio maintenance records La manutenzione La manutenzione consiste nell insieme degli interventi sugli aeromobili e loro parti intesi a mantenerli in stato di aeronavigabilità. Essi consistono in operazioni di lubrificazione, ispezione,

Dettagli

SM- CAR PL 02 Organizzazioni per l'addestramento del personale navigante

SM- CAR PL 02 Organizzazioni per l'addestramento del personale navigante R E P U B L I C O F S A N M A R I N O C I V I L A V I A T I O N A U T H O R I T Y SAN MARINO CIVIL AVIATION REGULATION Organizzazioni per l'addestramento del personale navigante SM-CAR PL 02 Approvazione:

Dettagli

dipvvf.staffcadip.registro UFFICIALE.U.0007076.07-07-2015

dipvvf.staffcadip.registro UFFICIALE.U.0007076.07-07-2015 dipvvf.staffcadip.registro UFFICIALE.U.0007076.07-07-2015 IL CAPO DIPARTIMENTO Visti gli articoli 744 e 748 del Codice della Navigazione, approvato con Regio decreto 30 marzo 1942, n. 327, che disciplinano,

Dettagli

Appunti su Risk management

Appunti su Risk management Appunti su Risk management Da circa 10 anni è avviato un processo di spostamento dell attenzione dal modello sistema Qualità al modello safety management, basato sul risk management. L aspetto di rilevo

Dettagli

L ISTITUTO TECNICO SUPERIORE AERONAUTICO INCONTRA IL FUTURO I CORSI ITS 2015/2017

L ISTITUTO TECNICO SUPERIORE AERONAUTICO INCONTRA IL FUTURO I CORSI ITS 2015/2017 L ISTITUTO TECNICO SUPERIORE AERONAUTICO INCONTRA IL FUTURO I CORSI ITS 2015/2017 VENERDI 13 FEBBRAIO 2015 MECCATRONICA PER L INDUSTRIA E MANUTENZIONE AEROMOBILI OBIETTIVO LAVORO DATA ISTITUZIONE FONDAZIONE

Dettagli

INAER AVIATION ITALIA

INAER AVIATION ITALIA CONVENZIONE TRA L Università degli Studi Giustino Fortunato - Telematica, C.F.92040460625, di seguito denominata UNIVERSITA - rappresentata dal Dott XXXXXXX nato a XXXXXXXXX il XXXXXXXX C. F XXXXXXXXXXXXX

Dettagli

simulatore di volo FSTD IT-063A IT.ATO.0022

simulatore di volo FSTD IT-063A IT.ATO.0022 simulatore di volo FSTD IT-063A IT.ATO.0022 ITALFLY S.r.l. Codice fiscale e Partita IVA 00995370228 - Tribunale di Trento n. 13321 Registro Società CCIAA Trento n. 108248 - Capitale Sociale 100.000,00

Dettagli

Cyber Security Come governare la sicurezza informatica nella gestione di un aeroporto internazionale

Cyber Security Come governare la sicurezza informatica nella gestione di un aeroporto internazionale Cyber Security Come governare la sicurezza informatica nella gestione di un aeroporto internazionale Mario De Pascale Information Technology Aeroporto di Pisa mario.depascale@toscana-aeroporti.com Agenda

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE PER L AMMISSIONE AI CORSI PER IL CONSEGUIMENTO DEL DIPLOMA DI TECNICO SUPERIORE PER LA MOBILITÀ DELLE PERSONE E DELLE MERCI

BANDO DI SELEZIONE PER L AMMISSIONE AI CORSI PER IL CONSEGUIMENTO DEL DIPLOMA DI TECNICO SUPERIORE PER LA MOBILITÀ DELLE PERSONE E DELLE MERCI ITS - FONDAZIONE G. CABOTO BANDO DI SELEZIONE PER L AMMISSIONE AI CORSI PER IL CONSEGUIMENTO DEL DIPLOMA DI TECNICO SUPERIORE PER LA MOBILITÀ DELLE PERSONE E DELLE MERCI (5 Liv. EQF) EDIZIONE 3/2012 DI

Dettagli

Esperto in Direzione e Valutazione dei Sistemi di Gestione Integrata: Qualità, Ambiente e Sicurezza

Esperto in Direzione e Valutazione dei Sistemi di Gestione Integrata: Qualità, Ambiente e Sicurezza QUALITY FOR MASTER Esperto in Direzione e Valutazione dei Sistemi di Gestione Una preparazione meramente teorica, seppur di rilievo, non è più sufficiente per affrontare le complesse dinamiche aziendali.

Dettagli

CATALOGO moduli e percorsi FORMATIVI

CATALOGO moduli e percorsi FORMATIVI AGENTI REGOLAMENTATI ENAC, SPEDIZIONIERI, servizi aeroportuali e produttori per aeronautica CATALOGO moduli e percorsi FORMATIVI INDICE Indice Introduzione pag. 3 Elenco corsi pag. 6 Schede Attività Aeroportuali

Dettagli

lo staff di Aviationcoaching.com Copyright 2012 Aviationcoaching.com www.aviationcoaching.com - email: info@aviationcoaching.com

lo staff di Aviationcoaching.com Copyright 2012 Aviationcoaching.com www.aviationcoaching.com - email: info@aviationcoaching.com CRM PER IL PILOTA SINGOLO Il CRM per un solo pilota sembra un paradosso, ma non lo è. Anche se il CRM si è sempre focalizzato sugli equipaggi, molti dei suoi elementi sono applicabili al pilota singolo

Dettagli

SPECIFICA TECNICA SERVIZIO DI MANUTENZIONE AEROMOBILI DELL ENAV S.P.A. ITALIANO

SPECIFICA TECNICA SERVIZIO DI MANUTENZIONE AEROMOBILI DELL ENAV S.P.A. ITALIANO SPECIFICA TECNICA SERVIZIO DI MANUTENZIONE AEROMOBILI DELL ENAV S.P.A. ITALIANO 1. (2.1.) Quadro di Riferimento e scopo del lavoro. L ENAV S.p.A. (Società Nazionale per l Assistenza al Volo) è la Società

Dettagli

La certificazione aeroportuale

La certificazione aeroportuale La certificazione aeroportuale Tra le attività di Enac c è anche la certificazione di aeroporto. Un aspetto particolare di questa certificazione è costituito dal fatto che la stessa riguarda sia le caratteristiche

Dettagli

.#/~~ Alle 00.38. ~pj~#~~ Prot. n. 4c'SS DCF Roma, li 2.3 /'C'5!2CC <5: F.VVFCISL Fax 06/4450621. FP CGIL VV.F. Fax. 06/58544323

.#/~~ Alle 00.38. ~pj~#~~ Prot. n. 4c'SS DCF Roma, li 2.3 /'C'5!2CC <5: F.VVFCISL Fax 06/4450621. FP CGIL VV.F. Fax. 06/58544323 ~pj~#~~ DIPARTIMENTO DEI VIGIU DEL FUOCO DEL SOCCORSO PUBBUCO E DELLA DIFESA CIVILE DIREZIONE CEN'IRALE PERLA FORMAZIONE.#/~~ Prot. n. 4c'SS DCF Roma, li 2.3 /'C'5!2CC

Dettagli

Risk management Sistema Fattore umano Differenze L aereo è integro Aviazione = innovazione Check professionali Compliance deontologica Sapere consolidato Ambiente internazionale Procedure Cockpit sterile

Dettagli

Cod.: Allegato 5/A. Data: 04/03/2013. Versione: Rev. 04 Pagina 1 di 13 REGOLAMENTO DI SCALO ALLEGATO 5/A. Indice degli argomenti

Cod.: Allegato 5/A. Data: 04/03/2013. Versione: Rev. 04 Pagina 1 di 13 REGOLAMENTO DI SCALO ALLEGATO 5/A. Indice degli argomenti Pagina 1 di 13 Indice degli argomenti 1. Generalità... 2 2. Campo di applicazione... 2 3. Riferimenti... 3 4. Attività e Responsabilità... 3 5. Tipi di patenti e loro caratteristiche... 4 6. Modalità per

Dettagli

01/03/2013 AD OGGI: VICE DIRETTORE GENERALE & ACCOUNTABLE MANAGER. SAC - Società Aeroporto Catania S.p.A.

01/03/2013 AD OGGI: VICE DIRETTORE GENERALE & ACCOUNTABLE MANAGER. SAC - Società Aeroporto Catania S.p.A. INFORMAZIONI PERSONALI Nome D'AMICO FRANCESCO MARIA ANDREA ESPERIENZA LAVORATIVA 01/03/2013 AD OGGI: VICE DIRETTORE GENERALE & ACCOUNTABLE MANAGER. Dirigente Responsabile dell'area operativa, della Certificazione

Dettagli

Antonio Golfari GLI SPAZI AEREI

Antonio Golfari GLI SPAZI AEREI Antonio Golfari GLI SPAZI AEREI Febbraio, 2006 PARTE 1: GLI SPAZI AEREI In questa sezione cercheremo di spiegare come è strutturato il cielo per chi lo percorre a bordo di un aeromobile. Non può e non

Dettagli

Rilascio dei Permessi Volo

Rilascio dei Permessi Volo R E P U B L I C O F S A N M A R I N O C I V I L A V I A T I O N A U T H O R I T Y SAN MARINO CIVIL AVIATION REGULATION Rilascio dei Permessi Volo SM-CAR PART 5 Approvazione: Ing. Marco Conti official of

Dettagli

La Compagnia Aerea Virtuale di FlightSimCenter

La Compagnia Aerea Virtuale di FlightSimCenter Documento EAV Rules&Regs Versione 1.6 Aggiornato al 10/05/2014 La Compagnia Aerea Virtuale di FlightSimCenter Premessa: Questa attività di FlightSimCenter è dedicata agli appassionati della simulazione

Dettagli

CIRCOLARE. SERIE GENERALE Data: 09/10/2013 GEN-XX PIANO NAZIONALE ENAC PER LA GESTIONE DELLE EMERGENZE CONCERNENTI L INCIDENTE AEREO BOZZA

CIRCOLARE. SERIE GENERALE Data: 09/10/2013 GEN-XX PIANO NAZIONALE ENAC PER LA GESTIONE DELLE EMERGENZE CONCERNENTI L INCIDENTE AEREO BOZZA CIRCOLARE SERIE GENERALE Data: 09/10/2013 PIANO NAZIONALE ENAC PER LA GESTIONE DELLE EMERGENZE CONCERNENTI L INCIDENTE AEREO BOZZA Le Circolari contengono interpretazioni e metodi accettabili di conformità

Dettagli

Rete Innova ASL. Alternanza Scuola Lavoro a.s. 2013-2014

Rete Innova ASL. Alternanza Scuola Lavoro a.s. 2013-2014 Innova ASL a.s. 2013-2014 Allievo : Classe : Sez : Azienda : Tutor Scolastico : I.T.I G. Marconi Via Manzoni 80-35126 Padova Tel. 049-8040211 Fax 049 8040277 IIS Meucci - Cittadella Via Alfieri, 58-35013

Dettagli

NOTA ESPLICATIVA AI FINI DELL APPLICAZIONE DEL REGOLAMENTO SCHEMA SEQUENZIALE

NOTA ESPLICATIVA AI FINI DELL APPLICAZIONE DEL REGOLAMENTO SCHEMA SEQUENZIALE NOTA ESPLICATIVA AI FINI DELL APPLICAZIONE DEL REGOLAMENTO SCHEMA SEQUENZIALE Questa nota è a beneficio degli operatori che intendono svolgere operazioni specializzate, a titolo oneroso (commerciali o

Dettagli

FPL - Novità introdotte AIRAC 11/2014

FPL - Novità introdotte AIRAC 11/2014 FPL - Novità introdotte AIRAC 11/2014 enav.it Web conference 02/12/2014 Documenti fonte REGOLAMENTO DI ESECUZIONE (UE) N. 923/2012 DELLA COMMISSIONE del 26 settembre 2012 + determinazioni ENAC ad esito

Dettagli

Standard e Procedure Corso ISTRUTTORI BLS and AED

Standard e Procedure Corso ISTRUTTORI BLS and AED Standard e Procedure Corso ISTRUTTORI BLS and AED Introduzione Questi Standard si riferiscono al programma didattico del Corso Istruttori BLSD. Quando conduci il corso per Istruttori. consulta questa guida

Dettagli

corso di Terminali per i Trasporti e la Logistica parte 2/2 Umberto Crisalli crisalli@ing.uniroma2.it

corso di Terminali per i Trasporti e la Logistica parte 2/2 Umberto Crisalli crisalli@ing.uniroma2.it corso di Terminali per i Trasporti e la Logistica GLI AEROPORTI parte 2/2 Umberto Crisalli crisalli@ing.uniroma2.it Airside: classificazione degli aeroporti Gli aeroporti sono classificati in diversi modi.

Dettagli

30 GENNAIO 2014 Sede del corso: Aeroporto Civile Marco Polo, Venezia

30 GENNAIO 2014 Sede del corso: Aeroporto Civile Marco Polo, Venezia 30 GENNAIO 2014 Sede del corso: Aeroporto Civile Marco Polo, Venezia Presentazione del Corso Heliaime organizza il Corso sulle Procedure di Rendez Vous in Elisoccorso con l obiettivo di rendere uniforme

Dettagli

Trasporti: politiche, qualità e soluzioni

Trasporti: politiche, qualità e soluzioni Ordine degli Ingegneri della Provincia di Palermo con il patrocinio di AICQ Sicilia Trasporti: politiche, qualità e soluzioni Palermo, 14-02-2014 IL SISTEMA QUALITA AEROPORTUALE Dr.ssa Antonella Saeli

Dettagli

Istituto di Scienze Militari Aeronautiche. (Firenze)

Istituto di Scienze Militari Aeronautiche. (Firenze) Istituto di Scienze Militari Aeronautiche (Firenze) CODICE SMA 01 Istituto di Scienze Militari Aeronautiche P.D.C. RINAM 646-2539 Commerciale 055-2704539. CORSO NORMALE/MASTER IN LEADERSHIP ED ANALISI

Dettagli

MASTER GESTIONE INTEGRATA

MASTER GESTIONE INTEGRATA MASTER GESTIONE INTEGRATA ESPERTI in SISTEMI DI GESTIONE AZIENDALE: QUALITA, AMBIENTE E SICUREZZA ISO serie 9000, ISO serie 14000, OHSAS 18001, OHSAS 18002, ISO 22000, ISO 27001, Reg. EMAS, ISO 19011,

Dettagli

Contesto operativo aeroportuale Conformità delle infrastrutture e procedure operative alle norme tecniche ed alle norme di Sicurezza

Contesto operativo aeroportuale Conformità delle infrastrutture e procedure operative alle norme tecniche ed alle norme di Sicurezza Contesto operativo aeroportuale Conformità delle infrastrutture e procedure operative alle norme tecniche ed alle norme di Sicurezza SOGAER AEROPORTO di CAGLIARI - ELMAS Ing. Mario Orrù Direttore Infrastrutture

Dettagli

Strategic Research & Innovation Agenda - Italia

Strategic Research & Innovation Agenda - Italia Advisory Council for Aviation Research and Innovation in Europe - Italia Strategic Research & Innovation Agenda - Italia Executive Summary Marzo 2014 Realising Europe s vision for aviation Strategic Research

Dettagli

Materia: Circolazione Aerea. Programmazione dei moduli didattici

Materia: Circolazione Aerea. Programmazione dei moduli didattici Modulo SISTEMA DI GESTIONE PER LA QUALITÀ Programmazione Moduli Didattici Indirizzo Trasporti e Logistica Ist. Tec. Aeronautico Statale Arturo Ferrarin Via Galermo, 172 95123 Catania (CT) Codice M PMD

Dettagli

Quando la sicurezza stradale è una priorità. ISO 39001 Road Safety Management System

Quando la sicurezza stradale è una priorità. ISO 39001 Road Safety Management System Quando la sicurezza stradale è una priorità. ISO 39001 Road Safety Management System ISO 39001: per una migliore gestione della sicurezza stradale Si stima che entro il 2030 gli incidenti stradali saranno

Dettagli

Ospedale di Bolzano e Base HEMS LE AREE DI ATTERRAGGIO NELLE OPERAZIONI HEMS LE AREE DI ATTERRAGGIO IN JAR-OPS 3 Le JAR OPS non sono di per sé vincolanti. Esse riportano dei Requisiti che possono o meno

Dettagli

ASPETTI NORMATIVI. Simona Pianese Assistenza Legale Operazioni e Rapporti con gli Enti Pubblici SEA Aeroporti di Milano 1

ASPETTI NORMATIVI. Simona Pianese Assistenza Legale Operazioni e Rapporti con gli Enti Pubblici SEA Aeroporti di Milano 1 ASPETTI NORMATIVI Simona Pianese Assistenza Legale Operazioni e Rapporti con gli Enti Pubblici SEA Aeroporti di Milano 1 Commercial Safety and Security National bodies for Safety, Security and Operations

Dettagli

RELAZIONE DI SINTESI 2014

RELAZIONE DI SINTESI 2014 ENTE NAZIONALE PER L AVIAZIONE CIVILE RELAZIONE DI SINTESI 2014 Rapporto e Bilancio Sociale 16/06/2015 Indice Sommario Indice... 2 RAPPORTO e BILANCIO SOCIALE 2014... 4 Introduzione... 4 Dati di traffico...

Dettagli

CORSO SENIOR New Media Marketing for Hospitality Marzo-Aprile-Maggio 2012 Firenze Milano

CORSO SENIOR New Media Marketing for Hospitality Marzo-Aprile-Maggio 2012 Firenze Milano CORSO SENIOR New Media Marketing for Hospitality Marzo-Aprile-Maggio 2012 Firenze Milano La padronanza di mezzi innovativi e la capacità di realizzare un piano di social media marketing adottando soluzioni

Dettagli

Regolamento Lufthansa Italia Virtual

Regolamento Lufthansa Italia Virtual 1 ISCRIZIONE E GENERALITA 1. Lufthansa Italia Virtual non è collegata in alcun modo a Deutsche Lufthansa AG 2. Lufthansa Italia Virtual è una compagnia aerea virtuale completamente gratuita che offre ai

Dettagli

Commissione Tecnica. QUESITO TECNICO Sezione di Cuneo Levaldigi. Piani di volo per attività HEMS

Commissione Tecnica. QUESITO TECNICO Sezione di Cuneo Levaldigi. Piani di volo per attività HEMS Associazione Nazionale Assistenti e Controllori della Navigazione Aerea Commissione Tecnica QUESITO TECNICO Sezione di Cuneo Levaldigi Piani di volo per attività HEMS Commissione Tecnica ANACNA Pag. 1

Dettagli

Segreteria Nazionale Via Farini, 62-00186 Roma Tel. +39 06 48903773-48903734 335 7262435-335 7262863 Fax: +39 06 48903735

Segreteria Nazionale Via Farini, 62-00186 Roma Tel. +39 06 48903773-48903734 335 7262435-335 7262863 Fax: +39 06 48903735 Segreteria Nazionale Via Farini, 62-00186 Roma Tel. +39 06 48903773-48903734 335 7262435-335 7262863 Fax: +39 06 48903735 coisp@coisp.it www.coisp.it Prot. 1202/09 S.N. Roma, 7 novembre 2009 Preg.mo Dott.

Dettagli

I.Lan. propone la creazione di aeroporti leggeri

I.Lan. propone la creazione di aeroporti leggeri I.Lan propone la creazione di aeroporti leggeri Roma - 15 giugno 2007 AEROPORTI ILAN PROPONE GLI AEROPORTI LEGGERI Gli aeroporti minori soffrono terribilmente e rischiano la loro stessa sopravvivenza.

Dettagli

REGOLAMENTO TECNICO OPERATIVO DELLA SCUOLA VOLO DA DIPORTO O SPORTIVO CON APPARECCHI MUNITI DI MOTORE.

REGOLAMENTO TECNICO OPERATIVO DELLA SCUOLA VOLO DA DIPORTO O SPORTIVO CON APPARECCHI MUNITI DI MOTORE. REGOLAMENTO TECNICO OPERATIVO DELLA SCUOLA VOLO DA DIPORTO O SPORTIVO CON APPARECCHI MUNITI DI MOTORE. 1. RIFERIMENTI RIFERIMENTI : DPR n. 133, 9 luglio 2010 - Nuovo regolamento di attuazione della legge

Dettagli

CORSI DI FORMAZIONE GUIDE ALPINE ORTLER - CEVEDALE. Scuola di Alpinismo, Scialpinismo e Arrampicata. www.guidealpine.biz

CORSI DI FORMAZIONE GUIDE ALPINE ORTLER - CEVEDALE. Scuola di Alpinismo, Scialpinismo e Arrampicata. www.guidealpine.biz CORSI DI FORMAZIONE Scuola di Alpinismo, Scialpinismo e Arrampicata GUIDE ALPINE ORTLER - CEVEDALE www.guidealpine.biz Premesse comuni a tutte le attività di formazione Ogni impresa ha il proprio modo

Dettagli

Sicurezza del Volo. Analisi di un incidente

Sicurezza del Volo. Analisi di un incidente Sicurezza del Volo Aeroclub dello Stretto Scuola di volo Magis fatigo ut doleas DO NOT MISS DO NOT FORGET DO NOT MISS DO NOT FORGET DO NOT MISS Briefing del 11 maggio 2013 ore 18.00LMT Speaker: C.Ti: Ezio

Dettagli

Operatore Olistico Facilitatore - specializzazione in Psicogenealogia e Costellazioni Familiari

Operatore Olistico Facilitatore - specializzazione in Psicogenealogia e Costellazioni Familiari // Corso di formazione professionale biennale per OPERATORE OLISTICO FACILITATORE con specializzazione in PSICOGENEALOGIA E COSTELLAZIONI FAMILIARI A cura del Centro S.A.M.O. - Scuola per Counselor Olistici

Dettagli

Requisiti specifici e modalità di valutazione

Requisiti specifici e modalità di valutazione AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DI UN PROGETTO DI RICERCA E SVILUPPO NELL AMBITO DEL TRASPORTO MERCI CON VELIVOLI A PILOTAGGIO REMOTO Requisiti specifici e modalità di valutazione ALLEGATO A 1. Premessa

Dettagli

your personal business jet Da 30 anni mettiamo le ali al vostro business...

your personal business jet Da 30 anni mettiamo le ali al vostro business... IT Rev. 10-2014 Da 30 anni mettiamo le ali al vostro business... voliamo nei cieli di mezzo mondo, ogni giorno, a qualsiasi ora, verso qualunque meta. your personal business jet Corporate & Airtaxi - Aircraft

Dettagli

ICAO Doc 9774 - Manual On Certification Of Aerodromes

ICAO Doc 9774 - Manual On Certification Of Aerodromes ICAO Doc 9774 - Manual On Certification Of Aerodromes ENAC Prevede l obbligo della certificazione per tutti gli aeroporti ove viene svolta una attività di Trasporto Pubblico con velivoli con 10 posti o

Dettagli

QUESTIONARIO PER L ASSICURAZIONE CONTRO LA RESPONSABILITÀ CIVILE VERSO TERZI DEL COSTRUTTORE E/O MANUTENTORE DI PRODOTTI AERONAUTICI

QUESTIONARIO PER L ASSICURAZIONE CONTRO LA RESPONSABILITÀ CIVILE VERSO TERZI DEL COSTRUTTORE E/O MANUTENTORE DI PRODOTTI AERONAUTICI QUESTIONARIO PER L ASSICURAZIONE CONTRO LA RESPONSABILITÀ CIVILE VERSO TERZI DEL COSTRUTTORE E/O MANUTENTORE DI PRODOTTI AERONAUTICI. Proponente. L IMPRESA. Indirizzo Telefono Fax Telex Partita IVA. Ubicazione

Dettagli

Accademia Meytaqui C/Provença 104, 08029 Barcelona Tel: 0034 934199502 www.meytaqui.es

Accademia Meytaqui C/Provença 104, 08029 Barcelona Tel: 0034 934199502 www.meytaqui.es Accademia Meytaqui C/Provença 104, 08029 Barcelona Tel: 0034 934199502 www.meytaqui.es La nostra Accademia Meytaqui, ubicata nel centro città di Barcellona (Eixample), si dedica alla formazione professionale

Dettagli

CONSORZIO EUROPEO DI NORMALIZZAZIONE E PREVENZIONE INFORTUNI 1 DIVISIONE ADDESTRAMENTO 2 3 PERCHE LA SICUREZZA E IMPORTANTE? 4 OBBLIGHI DELLA SICUREZZA 5 OBBLIGHI DELLA SICUREZZA 6 OBBLIGHI DEI LAVORATORI

Dettagli

AVIATION WORKS INTERNATIONAL

AVIATION WORKS INTERNATIONAL AVIATION WORKS INTERNATIONAL Training Services UNI EN ISO 9001:2008 CERTIFICATO N 50 100 8964 Rev.4 EA 21 (Aeromobili e veicoli spaziali) EA 37 (Istruzione) CATALOGO CORSI pagina 1 di 49 L addestramento

Dettagli

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE J.C. MAXWELL Data: / / Pag. di

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE J.C. MAXWELL Data: / / Pag. di INDIRIZZO SCOLASTICO DISCIPLINA DOCENTI CLASSI PROGRAMMAZIONE ANNUALE A.S. 2014 / 2015 MECCANICA e MECCATRONICA ELETTRONICA X LOGISTICA e TRASPORTI LICEO SCIENTIFICO SCIENZE DELLA NAVIGAZIONE AEREA Buonincontri

Dettagli

AMIE selfbriefing system manual Traduzione Italiana. selfbriefing AIS MET Information Environment

AMIE selfbriefing system manual Traduzione Italiana. selfbriefing AIS MET Information Environment AMIE selfbriefing system manual Traduzione Italiana selfbriefing AIS MET Information Environment Sommario Pagina Informazioni generali 2 Servizi disponibili 2 Attrezzatura 2 Assistenza 2 Informazioni generali

Dettagli

MASTER RISK MANAGEMENT IN

MASTER RISK MANAGEMENT IN MASTER RISK MANAGEMENT IN QUALITA', AMBIENTE, SICUREZZA, ENERGIA XX Edizione SETTEMBRE 2015 Con 3 Corsi 40 ore Riconosciuti Auditor Qualità ISO 9001: 2015 Auditor Ambiente ISO 14001:2015 Auditor Safety

Dettagli

P. Schiano, CIRA. Che cosa noi vogliamo con la nostra ricerca? guida, navigazione e controllo con capacità adattive in linea;

P. Schiano, CIRA. Che cosa noi vogliamo con la nostra ricerca? guida, navigazione e controllo con capacità adattive in linea; Guidance, Navigation and Control Technologies for Hypersonic Flight, P. Schiano, CIRA P. Schiano CIRA: grazie dell introduzione, io presenterò in italiano anche se le mie slides sono in inglese così da

Dettagli

Gli aeroporti come originatori del dato aeronautico nel contesto del Reg. (UE) 73/2010

Gli aeroporti come originatori del dato aeronautico nel contesto del Reg. (UE) 73/2010 Gli aeroporti come originatori del dato aeronautico nel contesto del Reg. (UE) 73/2010 enav.it Hotel Hilton Aeroporto Fiumicino SOMMARIO: Quadro normativo; Contenuto del Reg. 73/2010 e date di applicabilità;

Dettagli

IMPARIAMO A LEGGERE LE CARTE AERONAUTICHE

IMPARIAMO A LEGGERE LE CARTE AERONAUTICHE IMPARIAMO A LEGGERE LE CARTE AERONAUTICHE BREVE GUIDA PER PILOTI DI PARAPENDIO E DELTAPLANO redatta con il supporto dell amico, socio e pilota Daniele Baranzini Pagina 1 La presente dispensa si pone come

Dettagli

ALTRI TIPI DI ISTITUTI TECNICI FUORI PROVINCIA ISTITUTO TECNICO AERONAUTICO

ALTRI TIPI DI ISTITUTI TECNICI FUORI PROVINCIA ISTITUTO TECNICO AERONAUTICO ALTRI TIPI DI ISTITUTI TECNICI FUORI PROVINCIA ISTITUTO TECNICO AERONAUTICO L Istituto Tecnico Aeronautico Statale non è presente in Toscana. La sede più vicina è a Forlì. A Firenze è presente un Istituto

Dettagli

INDICE. Capitolo I IL DIRITTO AERONAUTICO: PROFILI STORICI E CARATTERI (Rocco Lobianco) Capitolo II LE FONTI DEL DIRITTO AERONAUTICO

INDICE. Capitolo I IL DIRITTO AERONAUTICO: PROFILI STORICI E CARATTERI (Rocco Lobianco) Capitolo II LE FONTI DEL DIRITTO AERONAUTICO INDICE Introduzione (Prof. Alfredo Antonini)... XIII Capitolo I IL DIRITTO AERONAUTICO: PROFILI STORICI E CARATTERI 1. Profili storici.... 1 2. Caratteri... 2 Capitolo II LE FONTI DEL DIRITTO AERONAUTICO

Dettagli

CATALOGO CORSI 2015. In.Co.S srl International Consultant Service Via Guastalla 6 10124 Torino Italy info@incos-consulting.com Mob: +39 349 2577085

CATALOGO CORSI 2015. In.Co.S srl International Consultant Service Via Guastalla 6 10124 Torino Italy info@incos-consulting.com Mob: +39 349 2577085 CATALOGO CORSI 2015 INDICE CORSI APPROVATI DA ENTE DI CERTIFICAZIONE DELLE COMPETENZE ACCREDITATO ISO/IEC 17024... 3 ISO 9001:08 SISTEMI DI GESTIONE QUALITÀ... 4 ISO 22000:05 SISTEMI DI GESTIONE DELLA

Dettagli

LA QUALIFICAZIONE E CERTIFICAZIONE DELLE COMPETENZE DI MANUTENZIONE

LA QUALIFICAZIONE E CERTIFICAZIONE DELLE COMPETENZE DI MANUTENZIONE MAINTENANCE Stories Santa Vittoria d Alba 11 maggio 2011 LA QUALIFICAZIONE E CERTIFICAZIONE DELLE COMPETENZE DI MANUTENZIONE Progetto Norma UNI U49010640 sulla qualificazione delle competenze di manutenzione

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI DONATO MASSIMO. ESPERIENZE PROFESSIONALI Date (da a) 2008 AD OGGI C U R R I C U L U M V I T A E. Nome

INFORMAZIONI PERSONALI DONATO MASSIMO. ESPERIENZE PROFESSIONALI Date (da a) 2008 AD OGGI C U R R I C U L U M V I T A E. Nome C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome DONATO MASSIMO ESPERIENZE PROFESSIONALI Date (da a) 2008 AD OGGI Nome e indirizzo del datore di Azienda: S.A.C. S.p.A. lavoro Sede: Catania (CT)

Dettagli

Qualification Program in IT Service Management according to ISO/IEC 20000. Cesare Gallotti Milano, 23 gennaio 2009

Qualification Program in IT Service Management according to ISO/IEC 20000. Cesare Gallotti Milano, 23 gennaio 2009 Qualification Program in IT Service Management according to ISO/IEC 20000 Cesare Gallotti Milano, 23 gennaio 2009 1 Agenda Presentazione Le norme della serie ISO/IEC 20000 L IT Service Management secondo

Dettagli

Standard e Procedure Generali Corso OPERATORI BLS con AED

Standard e Procedure Generali Corso OPERATORI BLS con AED Standard e Procedure Generali Corso OPERATORI BLS con AED Introduzione Questi Standard si riferiscono al sistema didattico del corso Operatori BLS con AED. Quando conduci il corso per Esecutori BLS con

Dettagli

MINISTERO DELLA DIFESA

MINISTERO DELLA DIFESA MINISTERO DELLA DIFESA Segretariato Generale della Difesa e Direzione Nazionale degli Armamenti Direzione degli Armamenti Aeronautici e per l Aeronavigabilità REQUISITI PER LA QUALIFICA E L ABILITAZIONE

Dettagli

Lista delle descrizioni dei Profili

Lista delle descrizioni dei Profili Lista delle descrizioni dei Profili La seguente lista dei Profili Professionali ICT è stata definita dal CEN Workshop on ICT Skills nell'ambito del Comitato Europeo di Standardizzazione. I profili fanno

Dettagli

Corso di Sperimentazione di volo F. Nicolosi - INTRODUZIONE -

Corso di Sperimentazione di volo F. Nicolosi - INTRODUZIONE - Corso di Sperimentazione di volo F. Nicolosi - INTRODUZIONE - SPER. di VOLO - Introduzione 1 La sperimentazione di volo (Flight Testing) è un processo interdisciplinare fondamentale per lo sviluppo di

Dettagli

Offerta formativa AIEA per il 2014

Offerta formativa AIEA per il 2014 Training Partner Offerta formativa AIEA per il 2014 ESCLUSIVA AIEA Corsi con focus pratico ed interattivo Numero chiuso per favorire il confronto diretto Possibilità di organizzare corsi COBIT in base

Dettagli

Allegato C. Catalogo dell Offerta Formativa

Allegato C. Catalogo dell Offerta Formativa Allegato C Catalogo dell Offerta Formativa Corso per "ADDETTO AL CONTROLLO QUALITA " (Quality Controller) DESCRIZIONE DEL CORSO E FINALITÀ Il corso ha la finalità di formare una figura junior che non abbia

Dettagli

MMT- Master in Management e Marketing del turismo

MMT- Master in Management e Marketing del turismo MMT- Master in Management e Marketing del turismo Bando di iscrizione anno 2015/2016 I Edizione Obiettivo del Master Il cambiamento del contesto economico e sociale, a seguito della crisi dell economia

Dettagli

Arnaldo Zaffanella AD e DG AIAS ACADEMY. Presentazione del

Arnaldo Zaffanella AD e DG AIAS ACADEMY. Presentazione del Arnaldo Zaffanella AD e DG AIAS ACADEMY Presentazione del 2 MISSION Il"networkaias+offre"ai propri Associati "strumen."+per"svolgere" al"meglio"la"propria+a/vità+professionale,"fornendo""informazioni,"

Dettagli

Capitolato Tecnico d Appalto

Capitolato Tecnico d Appalto Capitolato Tecnico d Appalto Appalto per l affidamento del servizio di assistenza passeggeri a ridotta mobilità presso l Aeroporto di Pisa G.Galilei Art. 1 Oggetto del Capitolato Tecnico Il presente capitolato

Dettagli

Documento di consultazione sui modelli di regolazione dei diritti aeroportuali di cui alla delibera n. 31/2014 Modello B1

Documento di consultazione sui modelli di regolazione dei diritti aeroportuali di cui alla delibera n. 31/2014 Modello B1 Documento di consultazione sui modelli di regolazione dei diritti aeroportuali di cui alla delibera n. 31/2014 Modello B1 Osservazioni di easyjet Airline Company Limited (I) LE CARATTERISTICHE DI EASYJET

Dettagli

SCHEDA REQUISITI PER LA CERTIFICAZIONE DEGLI ITSMS (IT SERVICE MANAGEMENT SYSTEMS) AUDITOR/RESPONSABILI GRUPPO DI AUDIT

SCHEDA REQUISITI PER LA CERTIFICAZIONE DEGLI ITSMS (IT SERVICE MANAGEMENT SYSTEMS) AUDITOR/RESPONSABILI GRUPPO DI AUDIT srl Viale di Val Fiorita, 90-00144 Roma Tel. 065915373 - Fax: 065915374 E-mail: esami@cepas.it Sito internet: www.cepas.it Pag. 1 di 5 SCHEDA REQUISITI PER LA CERTIFICAZIONE DEGLI ITSMS (IT SERVICE MANAGEMENT

Dettagli

Mediterranean Bank Plc

Mediterranean Bank Plc Mediterranean Bank Plc Very private Very personal Chi siamo Mediterranean Bank Plc è una Banca indipendente fondata nel 2005 ed autorizzata dal Malta Financial Services Autorithy (MFSA). E' attiva nel

Dettagli

STATO MAGGIORE DELLA DIFESA VI

STATO MAGGIORE DELLA DIFESA VI STATO MAGGIORE DELLA DIFESA VI Reparto Sistemi C4I e Trasformazione EUROPEAN COMMISSION Directorate-General for Communications Networks, Content and Technology Going Local Italia L esperienza formativa

Dettagli

Emergency Response Planning in ambito industria aeronautica

Emergency Response Planning in ambito industria aeronautica CENTRO ALTI STUDI PER LA DIFESA Istituto Superiore di Stato Maggiore Interforze Emergency Response Planning in ambito industria aeronautica Com.te Enrico Della Gatta 07/09/2010 con la collaborazione di

Dettagli

AEROPORTO VERONA VILLAFRANCA REGOLAMENTO DI SCALO - REV. 0.0

AEROPORTO VERONA VILLAFRANCA REGOLAMENTO DI SCALO - REV. 0.0 INDICE 1. INTRODUZIONE... 6 1.1. COMPOSIZIONE DEL DOCUMENTO... 6 1.2. REGISTRAZIONE AGGIORNAMENTI... 6 1.3. CONTENUTI DEL REGOLAMENTO DI SCALO... 6 1.4. EMISSIONE E AGGIORNAMENTO... 6 1.5. MODALITÀ DI

Dettagli