Una corona di spighe stilizzate germoglia da un elmetto Adrian.

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Una corona di spighe stilizzate germoglia da un elmetto Adrian."

Transcript

1 1

2 Una corona di spighe stilizzate germoglia da un elmetto Adrian. La spiga di grano, simbolo di rinascita, speranza e futuro, germoglia da un elmetto Adrian, il più diffuso modello della Prima Guerra Mondiale al punto di diventarne l emblema. Quello stesso elmetto indossato anche dai militari italiani che combatterono in quegli anni, spesso fino all estremo sacrificio della vita. Erano giovani e forti, il rimando alla celebre poesia di Luigi Mercantini rinvia ai moti risorgimentali anticamera della Guerra Mondiale che sarebbe scoppiata solo vent anni dopo la conclusione dei movimenti italiani ed europei con la ridefinizione dei confini geopolitici delle nazioni appena riformate. La spigolatura richiama alla mente il concetto di una vita che si fa feconda attraverso il sacrificio: se il chicco di grano, caduto in terra, non muore, rimane solo; se invece muore, produce molto frutto. Quel sacrificio estremo dato in nome della libertà e dell unione di una Patria giovane che ancora oggi unisce uomini e donne stretti sotto lo stesso ideale. Il tempo verbale rivolto al passato, vuole essere sia ricordo delle tante giovani vite interrotte a causa della guerra, ma vuole trasformarsi in un tempo futuro, con lo sguardo al presente e al domani come perpetrarsi della memoria e del ricordo di tutti i caduti casertani della Prima Guerra Mondiale. 2

3 Fratelli Di che reggimento siete Fratelli? Parola tremante Nella notte Foglia appena nata Nell aria spasimante Involontaria rivolta Dell uomo presente alla sua Fragilità Fratelli Santa Maria Capua Vetere ai suoi figli caduti per la Patria Reggia di Caserta 24 Novembre

4 AD IMPERITURA MEMORIA Il contributo dei casertani nella Grande Guerra porta il sigillo, doloroso e glorioso al contempo, di nomi incisi nelle pagine di una storia eroica. I nomi, presenti in questo piccolo libro della memoria, sono stati estratti dalla prima edizione dei volumi pubblicati dal Ministero della Guerra: Militari Caduti nella Guerra Nazionale Albo d Oro e, nello specifico, da quello della regione Campania. L intento vuole essere quello di onorare tutti i caduti anche quelli i cui nomi non sono riportati, assenti, perché avvolti dall oblio di una dispersione che non ne ha consentito l iscrizione negli elenchi ufficiali. Questa iniziativa si pone, dunque, come un rinnovato punto di partenza, con l augurio e la speranza che quanti in possesso di informazioni, fino a oggi non raccolte per diversi motivi, attraverso nuove segnalazioni, possano essere fautori primi della conservazione di una rinnovata memoria. Ad imperitura memoria. 4

5 CASERTANI AL FRONTE 24 maggio 1915: l Italia entra in guerra. In montagna e fra le montagne, immersi nel fango delle trincee i soldati italiani combatterono per l affermazione di ideali di giustizia. Una guerra di popolo che al fronte e al combattimento offrì tutta la sua migliore giovinezza. Poche furono le famiglie italiane a uscirne indenni, senza aver pagato il loro tributo di morte e sofferenze. I numeri raccontano la grandezza di un evento epocale che cambiò il mondo. Seicento mila, secondo le stime ormai accreditate, furono i soldati italiani che diedero la loro vita per difendere i confini della Patria e non solo. Sulle Alpi o nelle trincee del Carso, lungo l Isonzo e sul Piave anche lì combatterono i soldati casertani (secondo i numeri estratti dall Albo d Oro) caddero in quegli anni. Di questi il 90,4% erano soldati di truppa, il 3,7 % ufficiali, l 1,9 % sottufficiali e il 4% appartenevano ad altri corpi e servizi. Ancora alla luce di un analisi più dettagliata l 84,4% afferivano alla fanteria, il 6,2 % erano artiglieri, il 2,8% appartenevano al genio, il 2,4% facevano capo al battaglione milizia territoriale. E poi il 3,5% dei militari appartenenti alla marina, alla guardia di finanza, ai carabinieri. Infine lo 0,7% vari corpi, tra cui quello di sanità. La principale causa di morte furono le ferite riportate in combattimento figli di Caserta perirono, infatti, per le lesioni riportate a causa del fuoco di artiglieria o per gli assalti corpo a corpo. La seconda causa di mortalità tra i soldati casertani fu la malattia che provocò il decesso di 2044 persone (numeri che in percentuale rispecchiano il dato nazionale). 5

6 A queste categorie si vanno ad aggiungere gli 849 caduti e dispersi in combattimento; i 108 che morirono per infortunio per fatto di guerra; i 108 che scomparvero in seguito ad affondamento di nave; i 46 scomparsi e i 25 deceduti in seguito a caduta di valanga. 155 caduti erano nati nel 1899 e 81 nel Giovani, giovanissimi si ritrovarono a combattere al fronte. La penna di Gabriele D Annunzio raccontò il passaggio tremendo di un intera generazione di adolescenti dalla famiglia alla trincea. Molti non tornarono a casa. Il più giovane caduto fu Piciullo Pietro di Giuseppe soldato volontario nato il 24 aprile 1901 a Caserta, morto per malattia a soli diciassette anni il 15 dicembre 1918 combattendo tra le fila del 93 reggimento fanteria. Il più anziano, un operaio, Lamurra Antonio di Michele, nato il 1 dicembre 1856 a Caserta, morto a sessantadue anni il 9 marzo 1918 inquadrato nella Prima Armata del genio militare. Ben 167 furono i decorati di cui 20 con più decorazioni. 1 medaglia d oro; 128 d argento; 61 di bronzo, per un totale di 210 medaglie. Eroi silenti. I casertani caduti nella Grande Guerra hanno di fatto, dunque, con il loro coraggio e la loro forza, contribuito a scrivere pagine importanti della nostra storia. 6

7 7

8 ADDONISIO ALFREDO DI GIOVANNI Soldato del 26 reggimento fanteria, nato il 24 novembre 1882, morto il 30 gennaio 1918 in prigionia ALTOBELLI VINCENZO DI GAETANO DECORATO DI MEDAGLIA D ARGENTO AL V.M. Caporal Maggiore del 16 battaglione d'assalto, nato il 2 ottobre 1895, morto il 29 gennaio 1918 sul campo per ferite ANZIANO BUONFIGLIO ANTONINO DI FRANCESCO Soldato della 544^ compagnia mitraglieri FIAT, nato il 27 gennaio 1895, morto il 20 novembre 1917 a Mestre per ferite ARAN GAETANO DI SALVATORE Sergente del 139 reggimento fanteria, nato il 28 aprile 1890, morto il 4 novembre 1915 sul Monte San Michele per ferite AULICINO DOMENICO DI FRANCESCO Guardia dell' 11 battaglione mobilitato Regia Guardia di Finanza, nato l' 8 gennaio 1898, morto il 17 ottobre 1917 nell ospedaletto da campo n.173 AULICINO PASQUALE DI RAFFAELE Caporale del 76 reggimento fanteria, nato il 1 ottobre 1893, morto il 2 ottobre 1916 nell ospedaletto da campo n. 71 per ferite AVENIA PIETRO DI VINCENZO DECORATO DI MEDAGLIA D ARGENTO AL V.M. Caporale del 234 reggimento fanteria, nato il 24 settembre 1899, morto il 22 agosto 1917 sul Carso per ferite 8

9 AVETA CLEMENTE DI ANTONIO Soldato del 3 reggimento artiglieria da fortezza, nato il 13 gennaio 1897, disperso il 27 ottobre 1917 AVETA ENRICO DI VINCENZO Marinaio del Corpo Reali Equipaggi di Marina, nato il 20 novembre 1895 morto il 9 febbraio 1917 a Santa Maria Capua Vetere BALDASSARRE GAETANO DI MICHELE Soldato del 244 reggimento fanteria, nato il 26 agosto 1893, morto il 26 maggio 1917 sul campo per ferite BERNIERI PAOLO GIUSEPPE DI GIUSEPPE Caporal Maggiore del 201 reggimento fanteria, nato il 5 marzo 1895, disperso il 27 agosto 1917 sul Carso BONAVOLONTA' GIUSEPPE DI NICOLA Soldato del 43 reggimento fanteria, nato il 16 ottobre 1898, disperso il 25 agosto 1917 sul Monte Santo BORRASSO ALESSANDRO DI CARMINE Soldato del 4 reparto d'assalto, nato il 26 settembre 1898, morto il 29 gennaio 1918 nella 76^ sezione di sanità per ferite BUFFOLANO BIAGIO DI PASQUALE Soldato del 129 reggimento fanteria, nato il 28 settembre 1894, morto il 25 ottobre 1917 sul campo per ferite 9

10 BUONOMO ALFREDO DI FILIPPO Tenente di complemento del 38 reggimento fanteria, nato il 17 novembre 1891, morto il 26 agosto 1917 sull'altopiano di Bainsizza per ferite BUSICO GIUSEPPE DI PASQUALE Soldato del 125 reggimento fanteria, nato il 20 agosto 1883, morto il 6 febbraio 1918 in prigionia BUSICO LUIGI DI SIMMICO Soldato del 215 reggimento fanteria, nato il 27 giugno 1892, morto il 18 gennaio 1919 nell ospedale da campo n. 210 BUSICO SECONDINO DI PAOLO Soldato del 52 reggimento fanteria, nato il 4 gennaio 1887, morto il 16 luglio 1918 in Francia per ferite CALABRESE GIOVANNI DI PIETRO Caporale della 44^ compagnia presidiaria, nato il 6 gennaio 1878, morto il 23 agosto 1917 ad Aquileia CALENDA LUIGI DI VINCENZO Soldato del 13 reggimento artiglieria da campagna. nato il 6 agosto 1894, morto il 23 novembre 1918 a Torino CALIFANO ADOLFO DI GIUSEPPE Soldato dell' 83 reggimento fanteria, nato il 2 dicembre 1883, morto il 13 ottobre 1918 ad Abriola 10

11 CANTALUPO ANTONIO DI FRANCESCO Soldato del 71 reggimento fanteria, nato il 12 novembre 1893, disperso il 22 novembre 1915 ad Oslavia CAPPABIANCA ANTIMO DI VINCENZO Soldato del 18 reggimento fanteria, nato il 16 dicembre 1895, morto il 14 maggio 1916 nell ospedaletto da campo n. 47 per ferite CAPPABIANCA ANTONIO DI VINCENZO Soldato del 18 reggimento fanteria, nato il 16 dicembre 1895, morto il 14 maggio 1916 nell ospedaletto da campo n. 47 per ferite CAPPABIANCA DONATO DI GIUSEPPE Soldato del 19 reggimento artiglieria da campagna, nato il 3 marzo 1893 morto il 10 febbraio 1918 sul campo per ferite CAPPABIANCA GAETANO DI GIUSEPPE Soldato del 15 reggimento fanteria, nato il 1 settembre 1890, morto il 1 luglio 1915 nell ospedaletto da campo n.70 per ferite CAPPABIANCA GIOVANNI DI ANTIMO Soldato del 159 reggimento fanteria, nato il 2 febbraio 1886, disperso il 26 giugno 1917 in combattimento CAPPABIANCA LUIGI DI LUIGI Soldato del 7 reggimento genio, nato il 29 maggio 1899, morto il 9 novembre 1918 nell ospedale da campo n

12 CARINZIA GAETANO DI CHERUBINO Soldato del 22 reggimento fanteria, nato il 15 marzo 1898, disperso il 15 giugno 1918 sul Monte Grappa CASSESE ANDREA DI FRANCESCO Aspirante Ufficiale del Deposito mitraglieri FIAT, nato il 24 ottobre 1895, morto il 9 marzo 1918 a Torino CASTIELLO FRANCESCO DI PIETRO Soldato del 55 reggimento fanteria, nato il 9 novembre 1890, scomparso l' 8 giugno 1916 in seguito ad affondamento di nave. CECERE FRANCESCO DI GIOSUE Soldato del 198 battaglione Milizia Territoriale, nato il 3 ottobre 1877, morto il 17 dicembre 1918 a Santa Maria Capua Vetere CECERE GIUSEPPE DI GIUSEPPE Soldato dell' 80 reggimento fanteria, nato il 30 gennaio 1886, morto il 27 gennaio 1920 a San Pietro Infine CECERE STEFANO DI ANTONIO Soldato del 15 reggimento fanteria, nato il 7 gennaio 1897, morto il 7 agosto 1918 in Albania per ferite CHIODERA GUGLIELMO DI BENEDETTO Guardia del 9 battaglione mobilitato Regia Guardia di Finanza, nato l' 11 settembre 1890, morto il 18 gennaio 1916 presso la 35^ sezione di sanità per ferite 12

13 CIARMIELLO ALFREDO DI CLEMENTE Guardia della Legione Regia Guardia di Finanza di Napoli, nato il 13 agosto 1893, morto il 17 ottobre 1918 a Pollica CIARMILLO FRANCESCO DI CARMINE Soldato del 216 reggimento fanteria, nato il 6 marzo 1896, morto il 2 agosto 1916 nella 17^ sezione di sanità per ferite CICCARELLI GIUSEPPE DI GIACOMO Soldato del 13 reggimento artiglieria da campagna, nato il 19 marzo 1877, morto il 5 maggio 1916 a Santa Maria Capua Vetere CILARDO AGOSTINO DI ANTONIO Soldato del 132 reggimento fanteria, nato il 14 ottobre 1894, disperso il 27 ottobre 1917 CIPULLO ANDREA DI ANTONIO Soldato del 248 reggimento fanteria, nato il 18 ottobre 1895, morto il 19 agosto 1917 sul Monte Vodice per ferite COLUCCI LUIGI DI LUIGI Soldato del 216 reggimento fanteria, nato il 20 ottobre 1890, disperso il 4 agosto 1916 CONTE SALVATORE DI ANGELO Soldato del 73 reggimento fanteria, nato il 14 novembre 1891, morto il 14 giugno 1918 a Bergamo 13

14 D'ADDIO GIUSEPPE DI PASQUALE Soldato del 216 reggimento fanteria, nato il 28 febbraio 1896, morto il 14 maggio 1917 sul campo per ferite DANILE SALVATORE DI FRANCESCO Soldato del 50 reggimento fanteria, nato il 21 giugno 1889, morto il 3 luglio 1917 sul campo per ferite riportate DANISE PASQUALE DI PASQUALE DECORATO DI MEDAGLIA DI BRONZO AL V.M. Caporal Maggiore del 14 reggimento bersaglieri nato il 17 gennaio 1890 morto il 24 ottobre 1915 sul Monte San Michele per ferite riportate in combattimento DE BIASE CARMINE DI GIOVANNI Guardia del 17 battaglione mobilitato Regia Guardia di Finanza, nato il 21 luglio 1892, morto il 24 luglio 1916 presso il 127 reparto someggiato di sanità per ferite riportate DE CHIARA VINCENZO DI GIOVANNI Soldato del 216 reggimento fanteria, nato il 16 giugno 1893, morto il 20 agosto 1916 sul campo per ferite DE FELICE GIOVANNI DI LUCA Soldato del 231 reggimento fanteria, nato il 17 settembre 1887, morto il 9 novembre 1916 sul campo per ferite DE GENNARO FERDINANDO DI ANGELO Guardia della Legione Regia Guardia di Finanza di Napoli, nato il 16 marzo 1884, morto il 14 ottobre 1918 a Torino 14

15 DE GENNARO GIOVANNI DI LORENZO Soldato del 56 reggimento fanteria, nato l' 8 giugno 1895, disperso il 27 novembre 1915 sul Medio Isonzo DE GENNARO GIUSEPPE DI AGOSTINO Soldato del 3 reggimento artiglieria da fortezza, nato il 16 marzo 1895, morto il 30 settembre 1915 nell ospedaletto da campo n. 125 per ferite DE GENNARO PRISCO DI CARMINE Soldato del 242 reggimento fanteria, nato il 10 agosto 1879, morto il 10 giugno 1917 sul campo per ferite DELL'ANNO GAETANO DI ANTONIO MICHELE Soldato del 216 reggimento fanteria, nato il 10 marzo 1896, morto il 4 giugno 1917 sul Carso per ferite riportate DELLA VALLE ANTONIO DI FERDINANDO Soldato del 32 reggimento fanteria, nato il 17 marzo 1886, morto il 18 dicembre 1918 a Giffoni Sei Casali DELLA VALLE GABRIELE DI CESARE Sottotenente di complemento del 29 reggimento fanteria, nato il 22 dicembre 1890, morto il 14 agosto 1916 sul Carso per ferite DELLA VALLE RAFFAELE DI SAVATORE Soldato dell' 89 reggimento fanteria, nato il 16 ottobre 1898, morto il 2 aprile 1918 in prigionia 15

16 DELLO SIESTO VINCENZO DI ANDREA Guardia della legione Regia Guardia di Finanza di Milano, nato il 7 novembre 1887, morto il 21 ottobre 1918 a Luino DEL MESE GIOVANNI ANTONIO DI GIOVANNI Capitano in servizio attivo del 61 reggimento fanteria, nato il 30 aprile 1892, disperso il 9 maggio 1917 in Macedonia DEL MESE RODOLFO DI GIULIO Soldato del 38 reggimento fanteria, nato il 30 agosto 1895, morto il 24 giugno 1916 nell ospedale chirurgico mobile "Città di Milano" per ferite DE LUCA FERDINANDO DI DOMENICO Soldato del 6 reggimento artiglieria da fortezza, nato l 8 marzo 1887, morto il 22 ottobre 1918 a Milano DE LUCA UMBERTO ALFREDO DI FRANCESCO Soldato del 2 reggimento bersaglieri, nato il 27 novembre 1887, morto il 23 ottobre 1915 sul Monte San Michele per ferite DE LUCIA GIOVANNI DI LUIGI Soldato del 5 reggimento fanteria, nato il 27 ottobre 1883, morto il 22 febbraio 1918 in prigionia DE MARIA DOMENICO DI RAFFAELE Soldato del 216 reggimento fanteria. nato il 23 ottobre 1896, morto il 9 gennaio 1918 in prigionia per malattia, 16

17 DE MARTINO FERDINANDO DI FRANCESCO Soldato del 12 reggimento artiglieria da campagna, nato l' 8 settembre 1892, morto il 10 aprile 1918 a Capua DE NICOLA LUIGI DI MICHELANGELO Guardia dell' 11 battaglione mobilitato Regia Guardia di Finanza, nato il 30 maggio 1898, morto il 28 ottobre 1918 in Albania DE PASCALE AGOSTINO DI DOMENICO Soldato del 132 reggimento fanteria, nato il 7 febbraio 1888, morto il 6 luglio 1916 sul Carso per ferite riportate DE ROSA PASQUALE DI GIOVANNI Soldato della 990^ compagnia mitraglieri FIAT, nato il 27 giugno 1892, morto il 15 ottobre 1917 sul campo per ferite DE ROSA VINCENZO DI DOMENICO Soldato del 1 reggimento genio, nato l' 11 gennaio 1898, morto il 24 aprile 1917 a Pavia DE SANTIS ANTONIO DI GIOVANNI Soldato del 215 reggimento fanteria, nato il 20 febbraio 1891, morto l' 8 novembre 1916 a Val Travignolo disperso DE STEFANO GENNARO DI FRANCESCO Soldato del 59 reggimento fanteria, nato il 20 settembre 1892, morto il 4 agosto 1916 sul Monte Colbricon per ferite 17

18 DE STEFANO VINCENZO DI PASQUALE Caporal Maggiore del 30 reggimento fanteria, nato il 26 luglio 1891, morto il 29 giugno 1916 nella 31^ sezione di sanità in seguito ad azione di gas asfissianti. DI LORENZO GIUSEPPE VINCENZO Soldato del 139 reggimento fanteria, nato il 15 ottobre morto il 23 giugno 1918 nell'ambulanza chirurgica d'armata n.3 per ferite DI MAIO OSVALDO DI GIOVANNI Sergente della 739^ compagnia mitraglieri FIAT, nato il 23 dicembre 1894, morto il 21 settembre 1917 nella 52^ sezione di sanità per ferite DI MATTEO LUIGI DI ANTIMO Guardia del legione Regia Guardia di Finanza di Bari, nato il 27 agosto 1898, morto l' 8 luglio 1919 a Reggio Calabria per infortunio per fatto di guerra. DI MONACO PASQUALE DI DOMENICO Caporale del 4 reparto d'assalto, nato il 17 agosto 1897, morto il 29 gennaio 1918 sul Monte Valbella per ferite DI MONACO RAFFAELE DI ANTIMO Soldato del 231 reggimento fanteria, nato il 4 agosto 1890, morto il 20 maggio 1917 sul Monte Vodice per ferite DI NARDO FRANCESCO DI GIOVANNI Soldato del 226 reggimento fanteria, nato il 20 aprile 1898, disperso il 15 giugno

19 DI NARDO GAETANO DI ANTONIO Soldato del 216 reggimento fanteria, nato il 12 settembre 1886, morto il 27 ottobre 1918 nell ospedaletto da campo n.212 DI PRISCO PASQUALE DI ARCANGELO Soldato del 263 reggimento fanteria, nato il 1 luglio 1880, morto il 25 marzo 1919 a Santa Maria Capua Vetere DI RIENZO EDOARDO DI GIUSEPPE Tenente Veterinario di complemento dei Cavalleggeri di Udine (29 ), nato il 20 gennaio 1883, morto il 19 novembre 1918 nell ospedale da campo n. 062 DI RIENZO FRANCESCO DI ANTONIO Soldato del 14 reggimento bersaglieri nato il 28 gennaio 1896 morto il 12 maggio 1916 sul Monte San Michele per ferite riportate in combattimento DI RIENZO NICOLA DI RAFFAELE Soldato del 51 reggimento fanteria, nato il 2 marzo 1885, morto il 6 giugno 1920 a Santa Maria Capua Vetere per ferite D'ISA LUIGI DI RAFFAELE Soldato della 10^ compagnia di sanità, nato il 26 novembre 1881, morto il 13 agosto 1917 a Santa Maria Capua Vetere D'ORTA ANDREA DI CARLO Soldato del 138 reggimento fanteria, nato il 13 marzo 1887, morto il 21 dicembre 1918 a Sebenico 19

20 EGIDIO ALFONSO Sergente del 20 reggimento fanteria, nato il 19 settembre 1883, disperso il 15 settembre 1916 sul Carso ESPOSITO SALVATORE DI LUIGI Soldato del 164 reggimento fanteria, nato il 14 aprile 1898, morto il 30 ottobre 1917 sul campo per ferite riportate FABOZZI SALVATORE DI PIETRO Caporale del 2 reggimento genio, nato l' 11 settembre 1888, morto l' 8 gennaio 1918 a Mirabello Monferrato FELLACO AGOSTINO DI ANDREA Soldato del 242 reggimento fanteria, nato il 19 novembre 1887, morto il 31 agosto 1917 sull'altopiano di Bainsizza per ferite FERILLO PASQUALE DI DOMENICO Soldato del 35 reggimento, fanteria nato il 7 agosto 1897, morto il 18 novembre 1917 sull'altopiano di Asiago per ferite FERRARA ALBERTO DI FELICE Sergente del 15 reggimento fanteria, nato il 18 luglio 1893, morto il 21 ottobre 1915 sul Carso per ferite riportate FERRARA GIUSEPPE DI GAETANO Soldato del 132 reggimento fanteria, nato il 27 marzo 1886, morto il 22 gennaio 1916 nell ospedaletto da campo n. 76 per ferite 20

21 FOSSO LUIGI DI RAFFAELE Caporale del 59 reggimento fanteria, nato il 12 aprile morto il 4 febbraio 1919 a Livorno FUNARO AGOSTINO GAETANO DI PASQUALE Soldato del 279 reggimento fanteria, nato il 28 settembre 1885, morto il 27 agosto 1917 sull'altopiano di Bainsizza per ferite GAGLIARDI PRISCO DI ALESSANDRO Soldato del 57 reggimento fanteria, nato il 3 gennaio 1886, morto il 1 dicembre 1918 nell ospedaletto da campo n. 62 GAMBARDELLA GENNARO DI FRANCESCO Soldato del 9 reggimento bersaglieri, nato il 29 novembre 1893, morto il 10 giugno 1915 sul Carso per ferite GIOELLI VINCENZO DI PASQUALE Soldato del 132 reggimento fanteria nato il 15 dicembre 1887 morto il 23 ottobre 1915 sul campo per ferite riportate in combattimento GIORDANO LUIGI DI CIPRIANO Soldato del 280 reggimento fanteria, nato il 9 marzo 1890, morto il 24 ottobre 1918 a Piave per ferite riportate GIRARDI MICHELE DI VINCENZO Soldato del battaglione complementare Brigata Perugia, nato il 12 giugno 1895, morto il 12 dicembre 1918 presso la 59^ sezione di sanità 21

22 GIRARDO ANDREA DI VINCENZO Caporal Maggiore del 72 reggimento fanteria, nato il 5 luglio 1891, morto il 10 ottobre 1916 sul campo per ferite GISMONDI POMPILIO DI ANTONIO Caporal Maggiore della 10^ compagnia di sanità, nato l' 11 aprile 1891, morto il 29 settembre 1918 a Parma GRAZIANO STEFANO DI FRANCESCO Soldato dell' Esercito Americano, nato il 5 ottobre 1891, morto il 7 ottobre 1918 in Francia per ferite riportate IANNIELLO PIETRO DI ALESSANDRO Soldato del 5 reggimento artiglieria da fortezza nato il 29 giugno 1878 morto l' 8 gennaio 1918 in prigionia per malattia IANNOTTA ANTONIO DI FRANCESCO Soldato del 79 reggimento fanteria, nato il 13 gennaio 1890, morto il 5 maggio 1916 a Genova per ferite LAMBERTI PASQUALE DI LUCA Soldato del 57 reggimento fanteria, nato il 4 dicembre 1880, morto il 10 aprile 1918 in prigionia LAMONICA ANTONIO DI GIUSEPPE Soldato del 71 reggimento fanteria, nato il 4 ottobre 1894, morto il 7 giugno 1916 sul Monte Pasubio per ferite 22

23 L'ARANNA LUIGI DI NICOLA Soldato della 371^ compagnia mitraglieri FIAT, nato il 22 giugno 1889, morto il 23 maggio 1917 sul campo per ferite LAZZERINI MARIO DI LUIGI DECORATO DI MEDAGLIA D ARGENTO AL V.M. Maggiore in servizio attivo del 281 reggimento fanteria, nato il 23 novembre 1886, morto il 12 settembre 1917 sul Monte San Gabriele per ferite LIMARDO ANTONIO DI LUIGI Soldato del 13 reggimento fanteria, nato il 14 dicembre 1892, morto il 5 dicembre 1915 a Conegliano per ferite LOMBARDI VITTORIO DI LUIGI DECORATO DI MEDAGLIA D ARGENTO E DI BRONZO AL V.M. Tenente in sevizio attivo del 15 reggimento fanteria, nato l' 11 febbraio 1888, morto il 26 luglio 1915 nell'ospedaletto da campo n. 64 per ferite riportate LUONGO DONATO DI STANISLAO Soldato del 55 reggimento fanteria, nato l' 8 luglio 1892, scomparso l' 8 giugno 1916 in seguito ad affondamento di nave. MAIO QUIRINO DI FERDINANDO Marinaio Scelto del Corpo Reali Equipaggi di Marina. nato l'8 ottobre scomparso il 2 agosto 1916 in seguito ad affondamento di nave. MAJO AMERIGO DI FERDINANDO Soldato del 10 reggimento bersaglieri, nato il 31 maggio 1900, morto il 12 ottobre 1918 a Palermo 23

24 MARINELLI SALVATORE DI GIUSEPPE Soldato del 279 reggimento fanteria, nato l' 11 luglio 1897, disperso il 28 agosto 1917 presso l'altopiano di Bainsizza MARINO VINCENZO DI PASQUALE Soldato del 78 reggimento fanteria, nato il 19 luglio 1890, morto il 20 dicembre 1917 sul campo per ferite MASUCCI RAFFAELE DI SALVATORE Sergente della 668^ compagnia mitraglieri FIAT, nato il 4 febbraio 1890, morto il 28 maggio 1917 sul Carso per ferite MAURO CLEMENTE DI GIROLAMO Soldato della 320^ compagnia mitraglieri FIAT, nato il 12 ottobre 1887, morto il 2 ottobre 1916 sul campo per ferite MAURO GIOVANNI DI FRANCESCO Soldato del 28 reparto d'assalto, nato il 12 maggio1896. morto il 30 ottobre 1918 sul Piave per ferite MAURO GIUSEPPE DI FRANCESCO Soldato del 113 reggimento fanteria, nato il 6 gennaio 1894, disperso il 1 novembre 1916 sul Carso MELISE GIUSEPPE DI GENNARO Soldato del 140 reggimento fanteria, nato il 12 luglio 1888, morto il 5 agosto 1918 nell ospedale da campo n. 020 per ferite 24

25 MELISE UMBERTO DI GENNARO Soldato del 15 reggimento fanteria, nato il 28 novembre 1886, disperso il 26 luglio 1915 sul Carso MELITO GIUSEPPE DI LUIGI Soldato del 15 reggimento fanteria, nato l' 8 novembre 1894, morto il 30 giugno 1915 sul campo per ferite riportate MENNILLO ANTONIO DI MICHELE Soldato del 132 reggimento fanteria, nato il 13 luglio 1890, morto il 13 marzo 1917 nell ospedale da guerra n. 52 MEROLA ALESSANDRO DI PASQUALE Soldato del 60 reggimento fanteria, nato il 25 novembre 1896, morto l' 8 settembre 1916 nell ospedale da campo n. 064 per ferite MEROLA ANTONIO DI CARLO Soldato del 15 reggimento fanteria, nato l' 8 marzo 1890, morto il 26 luglio 1915 nella 21^ sezione di sanità per ferite MEROLA ANTONIO DI GIOVANNI Soldato della 10^ sezione di sanità, nato il 7 luglio 1881, morto il 24 febbraio 1916 a Santa Maria Capua Vetere MEROLA FRANCESCO DI RAFFAELE Soldato del 52 reggimento fanteria, nato il 18 gennaio 1895, morto il 16 dicembre 1915 sul Monte Col di Lana per ferite 25

26 MEROLA GIUSEPPE DI ALESSANDRO Soldato del 12 reggimento bersaglieri, nato il 7 ottobre 1895, morto il 27 aprile 1917 ad Asti MEROLA GIUSEPPE DI FRANCESCO Soldato dell' 82 reggimento fanteria, nato il 21 novembre 1886, morto il 30 dicembre 1916 sul Monte Marmolada in seguito a caduta valanga. MEROLA PIETRO DI DOMENICO Soldato del 2 reggimento artiglieria da montagna, nato il 20 agosto 1892, morto il 4 luglio 1916 sull'isonzo in seguito ad azione di gas asfissianti. MEROLA PIETRO DI FRANCESCO Soldato del 14 reggimento fanteria nato il 9 gennaio 1899 morto il 6 febbraio 1920 a Campobasso per malattia MILANESI UMBERTO DI PIETRO Maresciallo Capo del 5 reggimento artiglieria da campagna, nato il 6 agosto 1888, morto il 10 ottobre 1918 nell ospedale da campo n. 005 MUNNO ARTURO DI CARLO Sottotenente di complemento del 136 reggimento fanteria, nato il 22 aprile 1893, morto il 1 gennaio 1916 sul campo per ferite MUNNO PASQUALE DI SIMMACO Soldato del 216 reggimento fanteria, nato il 10 aprile 1882, morto il 15 dicembre 1916 a Cencenighe in seguito a caduta valanga. 26

27 NARDIELLO PASQUALE DI NICOLA Soldato del 151 reggimento fanteria, nato il 28 luglio 1890, morto il 19 giugno 1918 sul Piave per ferite riportate NATALE NICOLA DI CRESCENZIO Soldato del 1 reggimento genio, nato il 6 marzo 1899, morto il 15 giugno 1918 sul campo per ferite riportate NESPOLI GIOVANNI DI FILIPPO Tenente di complemento del 34 reggimento fanteria, nato il 31 gennaio 1894, scomparso l' 11 maggio 1918 in seguito ad affondamento di nave. NESPOLI GIOVANNI DI PASQUALE Soldato del 240 reggimento fanteria, nato il 13 settembre 1897, morto il 24 gennaio 1918 in prigionia NUZZOLO GIUSEPPE DI ANTONIO Soldato del 31 reggimento fanteria, nato il 17 aprile 1882, morto il 24 luglio 1920 a Santa Maria Capua Vetere ORLANDO ADOLFO DI FRANCESCO Soldato del 84 reggimento fanteria nato il 14 maggio 1897 morto il 24 novembre 1919 a Santa Maria Capua Vetere per malattia PAGANO GUGLIELMO DI LUIGI Sottotenente di complemento del 3 reggimento bersaglieri, nato il 26 gennaio 1897, morto il 3 agosto 1917 sul Monte Colbricon per ferite 27

28 PALLONETTI FRANCESCO DI VINCENZO Soldato del 56 reggimento fanteria, nato il 3 dicembre 1892, morto il 26 novembre 1915 sul Medio Isonzo per ferite PALMIERI CAMILLO DI ANTONIO Soldato del 268 reggimento fanteria, nato il 26 settembre 1889, morto il 15 giugno 1918 a Santa Maria Capua Vetere PAPA ALFREDO DI VINCENZO Soldato del 58 reggimento fanteria, nato il 12 novembre 1894, morto il 25 maggio 1916 sul campo per ferite riportate PAPA CARMINE LUIGI DI GIUSEPPE Sottotenente di complemento del 150 reggimento fanteria. nato il 15 luglio 1889, morto il 1 novembre 1916 sul Carso per ferite PAPA PAOLO DI GENNARO DECORATO DI MEDAGLIA DARGENTO AL V.M. Caporale del 22 reggimento fanteria, nato il 28 agosto 1895, morto l' 11 ottobre 1918 in prigionia per ferite riportate PAPALE ANGELO DI ANTONIO Soldato del 240 reggimento fanteria, nato il 10 maggio 1885, disperso il 25 ottobre 1917 PAPALE ANTONIO DI DOMENICO Soldato del 16 reggimento fanteria, nato il 16 gennaio 1900, morto il 23 ottobre 1918 a Gaeta 28

29 PAPALE GAETANO DI DOMENICO Caporal Maggiore del 127 reggimento fanteria. nato il 1 gennaio 1895, morto il 4 giugno 1917 nell ospedaletto da campo n.111 per ferite PAPALE GAETANO DI FRANCESCO Soldato del 10 reggimento artiglieria da campagna. nato il 16 novembre 1889, morto il 12 marzo 1918 a Caserta PAPALE GIACINTO DI SALVATORE Tenente di complemento del 13 reggimento fanteria, nato il 10 maggio 1893, morto l'11 giugno 1918 sull'altopiano di Asiago per ferite riportate PAPALE GIUSEPPE DI FRANCESCO Soldato del 3 reggimento artiglieria da fortezza, nato il 16 novembre 1898, morto il 12 giugno 1918 a Legnago PAPALE PASQUALE DI CARLO Soldato del 55 reggimento fanteria, nato il 20 settembre 1894, scomparso l' 8 giugno 1916 in seguito ad affondamento di nave. PAPALE SALVATORE DI LUIGI Caporale dell 11 reggimento bersaglieri, nato il 15 novembre morto il 21 aprile 1917 nell ospedaletto da campo n. 234 PAPALE SIMMACO DI RAFFAELE Soldato del 241 reggimento fanteria, nato il 30 aprile 1890, morto il 31 ottobre 1918 nell ospedale da campo n

30 PAPALE VINCENZO DI STEFANO Soldato del 132 reggimento fanteria, nato il 12 dicembre 1891, morto il 14 gennaio 1916 nella 29^ sezione di sanità per ferite PASQUARIELLO RAFFAELE DI FRANCESCO Soldato dei Cavalleggeri di Catania (22 ), nato il 30 marzo 1898, morto il 3 ottobre 1918 nell ospedaletto da campo n.24 PASSARO GIUSEPPE DI GIOVANNI Caporale del Deposito cavalli stalloni di Santa Maria Capua Vetere, nato il 21 ottobre 1895, morto il 4 novembre 1918 a Santa Maria Capua Vetere PELLEGRINO ERNESTO DI AGOSTINO Soldato del 1 reggimento genio, nato il 25 dicembre 1888, morto il 15 giugno 1918 sul campo per ferite riportate PEPE PIETRO DI PASQUALE Soldato del 159 reggimento fanteria, nato il 28 settembre 1893, scomparso in prigionia. PERFETTI MICHELE DI ANTONIO Allievo Cannoniere del Corpo Reali Equipaggi di Marina, nato il 3 aprile 1893, scomparso il 10 aprile 1918 in seguito ad affondamento,di nave. PICENA LUIGI Soldato del 213 reggimento fanteria, nato il 28 ottobre 1885, morto il 25 ottobre 1917 sul Medio Isonzo disperso 30

31 PROTETTORE GIUSEPPE DI VITO Soldato del 18 reggimento fanteria, nato il 6 luglio 1898, morto il 29 agosto 1917 nell ospedaletto da campo n. 75 per ferite QUARANTA FRANCESCO DI TOMMASO Soldato del 19 battaglione Presidiario, nato il 24 gennaio 1889, morto il 1 gennaio 1917 a Gaeta RAGOZZINO GIUSEPPE ORAZIO DI NICOLA Tenente in sevizio attivo del 277 reggimento fanteria, nato il 19 marzo 1890, morto il 3 settembre 1917 sull'altopiano di Bainsizza per ferite riportate RAUSO LUIGI DI PASQUALE Soldato del 216 reggimento fanteria nato il 4 marzo 1896 morto il 7 novembre 1916 a Val Travignolo per ferite riportate in combattimento RICCIARDI DOMENICO DI GIUSEPPE Sottocapo Cannoniere del Corpo Reali Equipaggi di Marina, nato il 31 marzo 1893, morto il 4 novembre 1917 a Santa Maria Capua Vetere RIOLA AGOSTINO DI LUIGI Soldato del 50 reggimento fanteria, nato il 7 agosto 1898, morto il 24 novembre 1918 nell ospedaletto da campo n. 145 ROMANO ANDREA DI GENNARO DECORATO DI MEDAGLIA D ARGENTO AL V.M. Soldato del 52 reggimento fanteria, nato il 7 novembre 1891, morto il 15 luglio 1918 in Francia per ferite 31

32 ROMANO ANTONIO DI FRANCESCO Soldato della 229^ compagnia mitraglieri FIAT, nato il 22 gennaio 1895, morto il 17 giugno 1918 in Macedonia ROMANO LUIGI DI FRANCESCO Soldato della 697^ compagnia mitraglieri FIAT, nato il 31 luglio 1895, morto il 26 novembre 1917 nell ospedaletto da campo n. 159 per ferite riportate ROMANO SALVATORE DI RAFFAELE Soldato del 1 reggimento granatieri, nato il 9 aprile 1890, morto il 16 febbraio 1916 a Santa Maria Capua Vetere ROSSETTI DOMENICO DI RAFFAELE Soldato del 263 battaglione Milizia Territoriale, nato il 17 novembre 1878, morto il 16 giugno 1918 a Santa Maria Capua Vetere ROTA ARISTIDE DI STEFANO Soldato del 216 reggimento fanteria, nato il 1 dicembre 1896 morto il 2 dicembre 1916 presso la 45^ sezione di sanità RUBBO GENNARO DI LUIGI Soldato del 55 reggimento fanteria, nato il 27 ottobre 1895, morto il 21 agosto 1915 nell ospedaletto da campo n. 42 per ferite RUSSO ALESSANDRO DI ANTONIO Caporale del 36 reggimento fanteria, nato il 3 aprile 1896, morto il 2 ottobre 1918 nell ospedale da campo n. 08 per ferite 32

33 RUSSO ANTONIO DI DOMENICO Soldato del 51 reggimento fanteria, nato il 4 novembre 1897, morto il 15 luglio 1918 in Francia disperso RUSSO FRANCESCO DI ALESSANDRO Soldato del 132 reggimento fanteria, nato il 26 febbraio 1888, morto il 23 ottobre 1915 sul Monte San Michele per ferite RUSSO FRANCESCO DI FIORENTINO Soldato del 3 reggimento artiglieria da fortezza, nato il 3 ottobre 1877, morto il 25 ottobre 1918 ad Aversa RUSSO FRANCESCO DI GIUSEPPE Soldato del 43 reggimento fanteria, nato il 14 ottobre 1898, morto il 2 ottobre 1917 sul campo per ferite riportate RUSSO FRANCESCO DI LUIGI Caporale del 24 reggimento artiglieria da campagna, nato il 18 febbraio 1895, morto il 29 giugno 1918 sull'altopiano di Asiago per ferite RUSSO LUIGI DI GIUSEPPE Soldato del 1 reggimento artiglieria da campagna, nato il 21 agosto 1886, morto il 1 settembre 1918 a Torino RUSSO MATTIA DI PASQUALE Soldato del 9 reggimento bersaglieri, nato il 3 marzo 1895, morto il 21 giugno 1917 nell ospedaletto da campo n

34 RUSSO SALVATORE DI DOMENICO Soldato del 63 reggimento fanteria, nato il 30 dicembre 1893, morto il 13 febbraio 1919 in Libia SACCO CARLO DI SALVATORE Soldato del 10 reggimento artiglieria da campagna, nato il 18 maggio 1896, morto il 29 agosto 1920 a Santa Maria Capua Vetere SACCONE GIUSEPPE DI AGOSTINO Tenente di complemento del 61 reggimento fanteria, nato il 5 gennaio 1894, morto il 23 agosto 1917 in Macedonia SACCONE PASQUALE DI AGOSTINO Soldato del 1 reggimento granatieri, nato il 17 dicembre 1895, morto il 25 gennaio 1916 sul campo per ferite SAGNELLI FEDERICO DI PASQUALE Sottotenente Milizia Territoriale del Quartier Generale Intendenza 6^ Armata, nato il 29 marzo 1875, morto il 23 ottobre 1918 nell ospedaletto da campo n. 213 SALDAMARCO GENNARO DI DOMENICO Soldato del 14 reggimento bersaglieri, nato il 24 aprile 1896, morto il 22 luglio 1916 sul Monte Zebio per ferite SALVATI GIUSEPPE DI FRANCESCO Soldato della 284^ compagnia mitraglieri FIAT, nato l' 11 marzo 1884, morto il 18 dicembre 1916 sul Carso per ferite 34

35 SALZANO ANTONIO DI PASQUALE DECORATO DI MEDAGLIA D ARGENTO AL V.M. Sergente dell' 8 reggimento fanteria, nato il 10 aprile 1887, morto il 16 maggio 1917 sul Medio Isonzo per ferite SALZANO SALVATORE DI PASQUALE Soldato del 216 reggimento fanteria, nato il 24 novembre 1891, morto il 6 luglio 1917 nell ospedaletto da campo n. 71 per ferite SANNOTTA ANTONIO DI FRANCESCO Soldato del 79 reggimento fanteria, nato il 13 gennaio 1890, morto il 5 maggio 1916 a Genova per ferite riportate SANTOLO LUIGI DI VINCENZO Soldato del 132 reggimento fanteria, nato il 15 agosto 1892, morto il 7 settembre 1915 a San Giovanni di Manzano per ferite SANTORO FRANCESCO DI NICOLA Soldato del 132 reggimento fanteria, nato il 29 agosto 1886, morto il 23 novembre 1915 sul Carso disperso SAVASTANO RAFFAELE DI GIOVANNI Soldato del 148 reggimento fanteria, nato il 2 dicembre 1880, morto il 24 ottobre 1917 sul Medio Isonzo disperso SCALA AGOSTINO DI AGOSTINO Caporale della 233^ compagnia mitraglieri FIAT, nato il 16 giugno 1886, morto il 25 febbraio 1918 in prigionia 35

36 SCALA GIUSEPPE DI RAFFAELE Caporale del 9 reggimento bersaglieri, nato il 25 giugno 1894, morto il 29 agosto 1915 sul campo per infortunio per fatto di guerra. SERGIO ALFREDO DI VINCENZO Soldato del 47 reggimento fanteria, nato il 3 dicembre 1898, morto il 21 settembre 1917 ambulanza chirurgica d'armata n.2 per ferite SIGNORE ANTONIO DI VINCENZO Caporale del 15 reggimento fanteria nato il 28 agosto 1896, morto il 7 ottobre 1918 a Capua SILVESTRI SALVATORE DI GIOVANNI Soldato del 216 reggimento fanteria, nato il 12 agosto 1892, morto il 22 luglio 1916 sul campo per ferite SILVESTRI UMBERTO DI SALVATORE Soldato della 51^ compagnia presidiaria, nato il 15 ottobre 1884, morto il 26 luglio 1918 a Roma SIMEONE EMANUELE DI ARCANGELO Soldato del 126 reggimento fanteria, nato il 17 agosto 1893, disperso il 24 ottobre 1917 in combattimento SISERA RAFFAELE DI GIOVANNI Soldato del 12 reggimento artiglieria da campagna, nato il 31 gennaio 1886, morto il 9 aprile 1917 a Curti 36

37 SORBO GIUSEPPE DI BERNARDINO Soldato del 15 reggimento fanteria, nato il 13 dicembre 1899, morto l' 8 ottobre 1920 nell ospedale da campo n SORICA DOMENICO DI GIOVANNI Soldato del 130 reggimento fanteria, nato il 29 agosto 1882, morto il 12 marzo 1918 in prigionia SPARACO NUNZIO DI NICOLA Soldato del 15 reggimento fanteria, nato il 16 settembre 1889, disperso il 26 luglio 1915 SPIERTO FRANCESCO DI ANTONIO Soldato del 55 reggimento fanteria, nato il 28 settembre 1894, scomparso l' 8 giugno 1916 in seguito ad affondamento di nave. SPINA TOMMASO DI ANDREA Soldato del 44 reggimento fanteria, nato il 15 novembre 1898, morto il 19 agosto 1917 sul Monte Santo disperso SPINELLI GIUSEPPE DI ANTONIO Soldato del 41 reggimento fanteria nato il 17 luglio 1898 morto il 14 dicembre 1917 sul Monte Grappa disperso in combattimento SPORTIELLO PASQUALE DI RAFFAELE Soldato del 74 reggimento fanteria, nato il 5 febbraio 1883, morto il 26 ottobre 1918 sul Monte Solarolo per ferite 37

38 STELLATO ANTONIO DI PAOLO Soldato del 2 reggimento bersaglieri, nato l' 8 marzo 1896, morto il 12 novembre 1918 in prigionia STELLATO MICHELE DI GIUSEPPE Soldato del 31 reggimento fanteria, nato il 13 settembre 1894, morto il 29 giugno 1916 sul Monte Civaron per ferite STICCO GIUSEPPE DI LUIGI Tenente di Amministrazione del Direzione di commissariato militare di Firenze, nato il 27 gennaio 1882, morto il 21 settembre 1918 in Albania TAGLIACOZZI SALVATORE DI GIUSEPPE Caporale del 279 reggimento fanteria, nato il 24 dicembre 1882, morto il 31 agosto 1917 sull'altopiano di Bainsizza disperso TARTAGLIONE DOMENICO SALVATORE Soldato del 63 reggimento fanteria, nato il 4 gennaio 1889, morto il 21 febbraio 1917 in Macedonia per ferite riportate in combattimento. TAVANI DOMENICO ANTONIO DI PASQUALE Soldato del 242 reggimento fanteria, nato il 22 febbraio 1881, disperso il 25 maggio 1917 TAVANO GIOVANNI DI ANTONIO Soldato del 31 reggimento fanteria, nato il 4 gennaio 1884, morto il 9 gennaio 1919 a Santa Maria Capua Vetere 38

39 TAVANO GIUSEPPE DI VINCENZO Soldato del 79 reggimento fanteria, nato il 14 ottobre 1893, morto il 4 luglio 1916 a Schio per ferite TAVANO PASQUALE DI AGOSTINO Soldato del 33 reggimento fanteria, nato il 6 novembre 1894, morto il 25 giugno 1916 nell ospedale da campo n. 062 per ferite TEDESCO RAFFAELE DI SALVATORE Soldato del 132 reggimento fanteria, nato il 19 settembre 1887, morto il 22 novembre 1915 sul Monte San Michele disperso TEDESCO SALVATORE DI GIOVANNI Soldato del 240 reggimento fanteria, nato il 17 settembre 1890, morto il 14 luglio 1918 in prigionia TEMURIELLO ANDREA DI PASQUALE Soldato del 17 reggimento fanteria, nato l' 11 aprile 1898, morto il 22 agosto 1917 nell ospedaletto da campo n. 44 per ferite TRIMARCHI ANTONINO DI GAETANO Sergente Maggiore del 39 reggimento fanteria, nato il 21 maggio 1890, morto il 5 luglio 1915 nell ospedaletto da campo n. 65 per ferite TROIANO ALFREDO DI PIETRO Soldato del 55 reggimento fanteria, nato il 13 settembre 1893, scomparso l' 8 giugno 1916 in seguito ad affondamento di nave. 39

40 TROIANO LUIGI DI RAFFAELE Sergente Maggiore della 724^ compagnia mitraglieri FIAT, nato il 24 marzo 1887, morto il 19 dicembre 1917 in prigionia VALLETTA GAETANO DI FRANCESCO Soldato del 79^ compagnia presidiaria, nato il 10 aprile 1885, morto il 26 giugno 1918 in prigionia VASSALLO GAETANO DI GIUSEPPE Caporale del 265 reggimento fanteria, nato il 12 gennaio 1895, morto il 25 maggio 1917 sul Carso per ferite VIGELLIO FORTUNATO Soldato del 233 battaglione Milizia Territoriale, nato il 18 febbraio 1877, morto il 23 maggio 1918 a Pontelatone VIGGIANO ANTONIO DI GIOVANNI Soldato del 216 reggimento fanteria, nato il 10 marzo 1896, morto il 13 ottobre 1916 sul Monte Pasubio per ferite VIGGIANO GIOVANNI DI ANTONIO Soldato del 14 reggimento fanteria, nato il 22 marzo 1884, disperso il 25 maggio 1917 VIGGIANO PASQUALE DI FRANCESCO Soldato del 14 reggimento bersaglieri, nato il 25 marzo 1891, morto il 23 luglio 1916 sul Monte Zebio per ferite 40

41 VILLANI MICHELE DI GUGLIELMO DECORATO DI MEDAGLIA D ARGENTO AL V.M. Caporal Maggiore del 138 reggimento fanteria, nato il 19 agosto 1885, morto il 16 giugno 1918 sul Piave per ferite VILLANO PAOLO DI FRANCESCO Soldato del 159 reggimento fanteria, nato il 15 febbraio 1898, morto il 2 ottobre 1917 nell ospedaletto da campo n. 219 per ferite VINCIGUERRA LUIGI DI LUIGI Soldato del 241 battaglione Milizia Territoriale, nato il 17 giugno 1879, morto il 3 dicembre 1919 a Santa Maria Capua Vetere VINCIGUERRA PIETRO DI LUIGI Caporale del 3 reggimento genio, nato il 1 gennaio 1887, morto il 4 agosto 1916 a Bassano per malattia, VOLPI MARIO DI GAETANO Soldato del 5 reggimento artiglieria da campagna, nato il 7 luglio morto il 22 gennaio 1918 a Mestre per ferite VOZZA ANGELO DI RAFFAELE Soldato del 229 reggimento fanteria, nato il 18 novembre 1898, morto il 21 marzo 1918 in prigionia ZACCHIA GENNARO DI LUIGI Maresciallo Capo del 28 reggimento artiglieria da campagna, nato il 31 maggio 1887, morto il 24 agosto 1918 a Parma 41

42 ZAMPELLA VINCENZO DI DOMENICO Soldato del 2 reggimento bersaglieri, nato il 2 gennaio 1887, morto il 27 dicembre 1917 in prigionia 42

43 43

44 ALTOBELLI VINCENZO DI GAETANO Caporal Maggiore del 16 battaglione d'assalto DECORATO DI MEDAGLIA D ARGENTO AL VALOR MILITARE Capo arma di una sezione mitragliatrici, si spingeva arditamente su di un terreno battuto dal violento tiro dell artiglieria e della fucileria per poter seguire il fuoco contro reparti nemici che muovevano al contrattacco. Incurante del pericolo, mentre ritto sulla trincea, incitava i suoi uomini a seguirlo, cadeva colpito a morte Monte Val Bella, 29 gennaio

45 AVENIA PIETRO DI VINCENZO Caporale del 234 reggimento fanteria DECORATO DI MEDAGLIA D ARGENTO AL VALOR MILITARE Sprezzante del pericolo,percorreva continuamente zone battute dall artiglieria avversaria, per portar ordini al comando di battaglione. Rimasto ferito il suo sergente, lo trasportava al posto di medicazione. Mentre ritornava al suo posto di combattimento, cadeva mortalmente ferito; nobile esempio di valore e di spirito di sacrificio Selo, 22 agosto

46 LAZZERINI MARIO DI LUIGI Maggiore in servizio attivo del 281 reggimento fanteria DECORATO DI MEDAGLIA D ARGENTO AL VALOR MILITARE Comandante di battaglione, con coraggio ed attività preziosa, occupavasi nel sistemare i dipendenti reparti in una posizione avanzata raggiunta nella notte. Attaccato da forze avversarie con slancio e valore ammirevole ponevasi alla testa dei reparti di prima linea e li guidava al contrattacco animandoli con la parola e con l esempio. Ferito gravemente e trasportato indietro dai portaferiti, non cessava dall incoraggiare i suoi soldati e stimolarli alla lotta, finchè, per le ferite riportate, non gli vennero meno le forze Monte S.Gabriele, 7 settembre

47 M.A.V.M: LOMBARDI VITTORIO DI LUIGI Tenente in sevizio attivo del 15 reggimento fanteria DECORATO DI MEDAGLIA D ARGENTO E DI BRONZO AL VALOR MILITARE Comandante di una sezione mitragliatrici, la impiegò sempre in modo sagace, ardito ed efficace. In una speciale circostanza, noncurante del fuoco di artiglieria nemica che aveva individuata la postazione della sezione, seguitava, con mirabile calma e fermezza, a battere reparti avversari che cercavano di portarsi avanti, riuscendo ad arrestarli ed arrecando loro notevoli perdite Polazzo, 30 giugno - 2 luglio 1915 M.B.V.M: In ripetuti combattimenti comandò con molto slancio ed ardimento il plotone Misurata, 8 luglio 1912 Gheran, 20 luglio

48 PAPA PAOLO DI GENNARO Caporale del 22 reggimento fanteria DECORATO DI MEDAGLIA D ARGENTO AL VALOR MILITARE Motivazione non disponibile 48

49 ROMANO ANDREA DI GENNARO Soldato del 52 reggimento fanteria DECORATO DI MEDAGLIA D ARGENTO AL VALOR MILITARE Sotto intensissimo bombardamento si offriva volontario per un azione di pattuglia con armi automatiche, ed assolveva interamente il suo compito con serenità e sprezzo del pericolo, finché rimase sul campo vittima del proprio dovere Bois de Coutron, luglio

50 SALZANO ANTONIO DI PASQUALE Sergente dell' 8 reggimento fanteria DECORATO DI MEDAGLIA D ARGENTO AL VALOR MILITARE Guidava con mirabile ardire la propria squadra, slanciandosi, alla testa dei suoi uomini, all assalto di un trinceramento nemico ed essendo caduto ferito, continuava ad incitare i dipendenti a persistere nell azione, dando così nobile esempio di elevato sentimento del dovere Santa Lucia di Tolmino, 21 ottobre

51 VILLANI MICHELE DI GUGLIELMO Caporal Maggiore del 138 reggimento fanteria DECORATO DI MEDAGLIA D ARGENTO AL VALOR MILITARE Offertosi volontariamente di far parte di una pattuglia, incaricata di trovare il collegamento con i reparti laterali, si spingeva avanti decisamente, sotto il tiro delle mitragliatrici, coadiuvando in modo mirabile il proprio ufficiale. Incontratosi con una pattuglia nemica, l affrontava audacemente da solo e la fermava sul posto, finché, investito da una raffica di mitragliatrice, cadeva colpito a morte Montello, 16 giugno

52 DANISE PASQUALE DI PASQUALE Caporal Maggiore del 14 reggimento bersaglieri DECORATO DI MEDAGLIA DI BRONZO AL VALOR MILITARE Graduato portaordini,coadiuvava con intelligenza ed entusiasmo il suo comandante, assolvendo il suo importante e difficile mandato con raro coraggio, attraverso zone scoperte e battutissime. Nell adempimento del proprio dovere, trovava morte gloriosa Monte San Michele, 24 ottobre

53 Preghiera per i caduti e per le vittime della guerra Signore della storia, Dio della vita, affidiamo a Te i nostri caduti e tutte le vittime delle guerre e della violenza che ancora insanguinano le nostre mani di uomini. Custodisci Tu la loro vita, che è ormai nel Tuo grembo di eternità, e fa che nessuna vita umana sia più calpestata e annientata dalla guerra. Custodisci Tu i loro cari, dal cui amore essi sono stati sorretti, perché siano sostenuti e consolati dal Tuo amore, più forte della morte. Custodisci Tu la loro memoria, rendila ricordo grato e insegnamento perenne dell orrore assurdo, del lutto, della devastazione che ogni guerra porta al mondo. Custodisci Tu la loro fratellanza, nella quale oggi riposano assieme senza confini di popoli, alleanze, religioni, testimoniando che la guerra è sempre fratricida. Custodisci Tu, o Padre, i nostri fratelli caduti in guerra ma caduti nelle Tue grandi braccia, dove è la Pace vera, per la quale essi hanno lottato, e che Ti supplichiamo di riversare sull umanità. Amen. Santo Marcianò Arcivescovo Ordinario Militare per l Italia 53

Una corona di spighe stilizzate germoglia da un elmetto Adrian.

Una corona di spighe stilizzate germoglia da un elmetto Adrian. 1 Una corona di spighe stilizzate germoglia da un elmetto Adrian. La spiga di grano, simbolo di rinascita, speranza e futuro, germoglia da un elmetto Adrian, il più diffuso modello della Prima Guerra Mondiale

Dettagli

Una corona di spighe stilizzate germoglia da un elmetto Adrian.

Una corona di spighe stilizzate germoglia da un elmetto Adrian. 1 Una corona di spighe stilizzate germoglia da un elmetto Adrian. La spiga di grano, simbolo di rinascita, speranza e futuro, germoglia da un elmetto Adrian, il più diffuso modello della Prima Guerra Mondiale

Dettagli

Una corona di spighe stilizzate germoglia da un elmetto Adrian.

Una corona di spighe stilizzate germoglia da un elmetto Adrian. 1 Una corona di spighe stilizzate germoglia da un elmetto Adrian. La spiga di grano, simbolo di rinascita, speranza e futuro, germoglia da un elmetto Adrian, il più diffuso modello della Prima Guerra Mondiale

Dettagli

Una corona di spighe stilizzate germoglia da un elmetto Adrian.

Una corona di spighe stilizzate germoglia da un elmetto Adrian. 1 Una corona di spighe stilizzate germoglia da un elmetto Adrian. La spiga di grano, simbolo di rinascita, speranza e futuro, germoglia da un elmetto Adrian, il più diffuso modello della Prima Guerra Mondiale

Dettagli

Una corona di spighe stilizzate germoglia da un elmetto Adrian.

Una corona di spighe stilizzate germoglia da un elmetto Adrian. 1 Una corona di spighe stilizzate germoglia da un elmetto Adrian. La spiga di grano, simbolo di rinascita, speranza e futuro, germoglia da un elmetto Adrian, il più diffuso modello della Prima Guerra Mondiale

Dettagli

Una corona di spighe stilizzate germoglia da un elmetto Adrian.

Una corona di spighe stilizzate germoglia da un elmetto Adrian. 1 Una corona di spighe stilizzate germoglia da un elmetto Adrian. La spiga di grano, simbolo di rinascita, speranza e futuro, germoglia da un elmetto Adrian, il più diffuso modello della Prima Guerra Mondiale

Dettagli

LUIGI RUSSO CADUTI DI SAN PRISCO NELLA PRIMA GUERRA MONDIALE

LUIGI RUSSO CADUTI DI SAN PRISCO NELLA PRIMA GUERRA MONDIALE LUIGI RUSSO CADUTI DI SAN PRISCO NELLA PRIMA GUERRA MONDIALE Napoli, Dicembre 2010 Non è la prima. Prima ci sono state altre guerre. Alla fine dell'ultima c'erano vincitori e vinti. Fra i vinti la povera

Dettagli

Albo dei Caduti della Grande Guerra Montefalcone di Valfortore.

Albo dei Caduti della Grande Guerra Montefalcone di Valfortore. Albo dei Caduti della Grande Guerra Montefalcone di Valfortore http://www.cadutigrandeguerra.it/default.aspx Sotttente Capozzi Vincenzo di Vincenzo decorato di Medaglia d argento al Valore Militare Sergente

Dettagli

Una corona di spighe stilizzate germoglia da un elmetto Adrian.

Una corona di spighe stilizzate germoglia da un elmetto Adrian. 1 Una corona di spighe stilizzate germoglia da un elmetto Adrian. La spiga di grano, simbolo di rinascita, speranza e futuro, germoglia da un elmetto Adrian, il più diffuso modello della Prima Guerra Mondiale

Dettagli

Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale. - Provincia di Benevento -

Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale. - Provincia di Benevento - Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale - Provincia di Benevento - GENCA Francesco di Raffaele nato ad Apice il 26 gennaio 1879 soldato della 308^ compagnia lavoratori scaricatori

Dettagli

Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale. - Provincia di Benevento -

Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale. - Provincia di Benevento - Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale - Provincia di Benevento - PACELLI Severo di Gabriele nato a San Salvatore Telesino il 16 febbraio 1867 tenente colonnello in servizio

Dettagli

Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale. - Provincia di Benevento -

Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale. - Provincia di Benevento - Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale - Provincia di Benevento - CILENTI Giovanni di Pellegrino nato a Foiano di Val Fortore il 21 giugno 1879 soldato del 70 reggimento fanteria

Dettagli

Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale. - Provincia di Benevento -

Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale. - Provincia di Benevento - Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale - Provincia di Benevento - NUZZOLO Domenico di Tommaso nato a San Nazzaro Calvi il 6 maggio 1876 soldato del 9 reggimento fanteria morto

Dettagli

Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale. - Provincia di Benevento -

Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale. - Provincia di Benevento - Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale - Provincia di Benevento - ONORATO Giovanni di Antonio nato a Santa Croce del Sannio il 3 gennaio 1878 sergente del 226 battaglione milizia

Dettagli

Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale. - Provincia di Benevento -

Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale. - Provincia di Benevento - Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale - Provincia di Benevento - IANNOTTI Giuseppe di Tommaso nato a San Lorenzo Maggiore il 13 gennaio 1881 sergente del 225 battaglione milizia

Dettagli

L A G R A N D E G U E R R A

L A G R A N D E G U E R R A L A G R A N D E G U E R R A 1. SER.TE CUSTODE Francesco di Giovanni (MONUMENTO) nato il 30 maggio 1892 a Castelnuovo di Conza, morto il 19 giugno 1917 sul campo per ferite riportate. 2. CAP.LE CIAGLIA

Dettagli

Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale. - Provincia di Benevento -

Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale. - Provincia di Benevento - Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale - Provincia di Benevento - RUGGIERO Tommaso di Gabriele nato ad Airola l'8 agosto 1876 soldato del 6 reggimento genio morto il 24 agosto

Dettagli

Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale. - Provincia di Benevento -

Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale. - Provincia di Benevento - Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale - Provincia di Benevento - MIGNONE Domenico di Fiorentino nato a Ceppaloni il 26 febbraio 1876 soldato del 3 reggimento artiglieria da

Dettagli

Una corona di spighe stilizzate germoglia da un elmetto Adrian.

Una corona di spighe stilizzate germoglia da un elmetto Adrian. 1 Una corona di spighe stilizzate germoglia da un elmetto Adrian. La spiga di grano, simbolo di rinascita, speranza e futuro, germoglia da un elmetto Adrian, il più diffuso modello della Prima Guerra Mondiale

Dettagli

Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale. - Provincia di Benevento -

Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale. - Provincia di Benevento - Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale - Provincia di Benevento - DI MASSA Salvatore di Pasquale nato a Solopaca il 7 ottobre 1881 soldato del 48 reggimento fanteria morto

Dettagli

Una corona di spighe stilizzate germoglia da un elmetto Adrian.

Una corona di spighe stilizzate germoglia da un elmetto Adrian. 1 Una corona di spighe stilizzate germoglia da un elmetto Adrian. La spiga di grano, simbolo di rinascita, speranza e futuro, germoglia da un elmetto Adrian, il più diffuso modello della Prima Guerra Mondiale

Dettagli

Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale. - Provincia di Benevento -

Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale. - Provincia di Benevento - Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale - Provincia di Benevento - DI BLASIO Michele di Antonio nato a Guardia Sanframondi il 10 maggio 1876 soldato della 145^ centuria morto

Dettagli

Una corona di spighe stilizzate germoglia da un elmetto Adrian.

Una corona di spighe stilizzate germoglia da un elmetto Adrian. 1 Una corona di spighe stilizzate germoglia da un elmetto Adrian. La spiga di grano, simbolo di rinascita, speranza e futuro, germoglia da un elmetto Adrian, il più diffuso modello della Prima Guerra Mondiale

Dettagli

Elenco Caduti Prima Guerra Mondiale Fabrica di Roma. Di Arnaldo Ricci

Elenco Caduti Prima Guerra Mondiale Fabrica di Roma. Di Arnaldo Ricci Elenco Caduti Prima Guerra Mondiale Fabrica di Roma Di Arnaldo Ricci 1. Alessandrini Agostino di Carlo, nato a Fabrica di Roma il 05 gennaio 1882; soldato del 130 reggimento fanteria; morto sul Monte san

Dettagli

STATISTICA DEI CADUTI ALBO D ORO DELLA SARDEGNA. UNO STUDIO DI GUIDO ROMBI sull Albo d Oro rivisto e corretto

STATISTICA DEI CADUTI ALBO D ORO DELLA SARDEGNA. UNO STUDIO DI GUIDO ROMBI sull Albo d Oro rivisto e corretto STATISTICA DEI CADUTI ALBO D ORO DELLA SARDEGNA UNO STUDIO DI GUIDO ROMBI sull Albo d Oro rivisto e corretto ALBO D ORO DELLA SARDEGNA N. TOTALE DECEDUTI 13602 I 13602 CADUTI DELL ALBO D ORO MORTI 11069

Dettagli

ELENCO DEI CADUTI DELLA I GUERRA MONDIALE IN ORDINE ALFABETICO

ELENCO DEI CADUTI DELLA I GUERRA MONDIALE IN ORDINE ALFABETICO ELENCO DEI CADUTI DELLA I GUERRA MONDIALE IN ORDINE ALFABETICO ACHENZA GIOVANNI di Tommaso Soldato 40 reggimento fanteria, nato il 21 aprile 1881 a Tempio Pausania, distretto militare di Sassari, disperso

Dettagli

Decorati al Valor Militare

Decorati al Valor Militare Cantalice ai suoi figli Caduti per la Patria nella Grande Guerra 1915 1918 Decorati al Valor Militare Caporale BOCCHINI Felice di Luigi - del 146 Reggimento fanteria, nato a Cantalice il 15 ottobre 1895,

Dettagli

Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale. - Provincia di Benevento -

Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale. - Provincia di Benevento - Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale - Provincia di Benevento - VADURRO Pasquale di Michele nato a San Bartolomeo in Galdo il 17 maggio 1871 operaio del genio militare 3^

Dettagli

Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale. - Provincia di Benevento -

Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale. - Provincia di Benevento - Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale - Provincia di Benevento - PIACQUADIO Onofrio di Giorgio nato a Colle Sannita il 15 gennaio 1874 soldato del 73 battagglione milizia

Dettagli

COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 16 del 14/04/2016

COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 16 del 14/04/2016 Comune di Acquarica del Capo PROVINCIA DI LECCE COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 16 del 14/04/2016 OGGETTO: TENENTE LUIGI MARZO - POSA IN OPERA TARGA COMMEMORATIVA PRESSO LA CASA NATALE.-

Dettagli

Unità Sanitarie della C.R.I. nella I Guerra Mondiale XVI Convegno Nazionale Ufficiali Medici e Personale sanitario - Viareggio (LU), 03 ottobre 2014

Unità Sanitarie della C.R.I. nella I Guerra Mondiale XVI Convegno Nazionale Ufficiali Medici e Personale sanitario - Viareggio (LU), 03 ottobre 2014 Unità Sanitarie della C.R.I. nella I Guerra Mondiale XVI Convegno Nazionale Ufficiali Medici e Personale sanitario - Viareggio (LU), 03 ottobre 2014 Col. com. C.R.I. Giampiero ALESSANDRO Comandante dell

Dettagli

CADUTI DELLA PRIMA GUERRA MONDIALE PRESENTI SUL MONUMENTO DI VIA DELLA RICONOSCENZA - MONTE SAN SAVINO -

CADUTI DELLA PRIMA GUERRA MONDIALE PRESENTI SUL MONUMENTO DI VIA DELLA RICONOSCENZA - MONTE SAN SAVINO - CADUTI DELLA PRIMA GUERRA MONDIALE PRESENTI SUL MONUMENTO DI VIA DELLA RICONOSCENZA - MONTE SAN SAVINO - ANGELONI EUGENIO di Francesco (DECORATO DI MEDAGLIA D'ARGENTO AL V. M.) Capitano in servizio attivo

Dettagli

Decorati Alpini novesi Grande Guerra

Decorati Alpini novesi Grande Guerra Decorati Alpini novesi Grande Guerra Artiglieria da Montagna: cannone 65/17 a cura di Italo Semino 1 M.B.V.M. Tenente Bevilacqua Giusto Nato a Novi Ligure il 28 settembre 1889, figlio di Baudolino. Impiegato.

Dettagli

febbraio novesi sotto le armi Cd/puccy paleari grande guerra- mostrare i documenti Nova - lontano dal fronte

febbraio novesi sotto le armi  Cd/puccy paleari grande guerra- mostrare i documenti Nova - lontano dal fronte Cd/puccy paleari febbraio novesi sotto le armi L Amico in Famiglia del febbraio 1917. apsam febbraio Brioschi Pietro febbraio Il Cittadino della Domenica del 25.2.17 bcm - microfilm aprile Canzi Carlo

Dettagli

Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale. - Provincia di Benevento -

Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale. - Provincia di Benevento - Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale - Provincia di Benevento - LUISI Angelo di Filippo nato a Tocco Caudio il 3 gennaio 1882 soldato del 156 reggimento fanteria morto l'1

Dettagli

ASSOCIAZIONE NAZIONALE COMBATTENTI E REDUCI

ASSOCIAZIONE NAZIONALE COMBATTENTI E REDUCI ASSOCIAZIONE NAZIONALE COMBATTENTI E REDUCI Sezione di Scafati C I T T A D I N I C A D U T I n e l l a G R A N D E G U E R R A 1915-1918 (Ricerca effettuata a cura di Michelangelo FEDERICO) n.p. Nominativo

Dettagli

Comune di MELITO DI NAPOLI REVISIONE DINAMICA STRAORDINARIA DELLE LISTE ELETTORALI MASCHILI

Comune di MELITO DI NAPOLI REVISIONE DINAMICA STRAORDINARIA DELLE LISTE ELETTORALI MASCHILI Comune di MELITO DI NAPOLI Provincia di NAPOLI REVISIONE DINAMICA STRAORDINARIA DELLE LISTE ELETTORALI MASCHILI ELENCO dei nominativi che, pur essendo compresi nelle liste elettorali, non avranno compiuto,

Dettagli

CAMPIONATI ITALIANI A SQUADRE - SERIE D - SUD SQUADRA PT. GI. V N P IV IP DI. Siracusa A.s.m. Nola

CAMPIONATI ITALIANI A SQUADRE - SERIE D - SUD SQUADRA PT. GI. V N P IV IP DI. Siracusa A.s.m. Nola CAMPIONATI ITALIANI A SQUADRE - SERIE D - SUD CLASSIFICA SQUADRA PT. GI. V N P IV IP DI Siracusa 28 10 9 1 0 26 6 20 A.s.m. Nola 74 23 10 7 2 1 26 7 19 Subbuteo Vomero 22 10 7 1 2 23 9 14 Paeninsula 21

Dettagli

Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale. - Provincia di Benevento -

Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale. - Provincia di Benevento - Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale - Provincia di Benevento - BOCCHICCHIO Salvatore di Antonio nato a Buonalbergo il 15 novembre 1878 soldato del 225 battaglione milizia

Dettagli

CLASSIFICHE 2013-9^ ZONA

CLASSIFICHE 2013-9^ ZONA CLASSIFICHE 2013-9^ ZONA PUGLIA - CALABRIA - BASILICATA 1 Martina - 2 Lapillo - 3 Amato - 4 Lapillo - 5 Ugento - 6 Sunday - 7 Amato - 8 Martina - 9 Talao - 10 Ugento - 11 Laureana Classifica Provvisoria

Dettagli

CLASSIFICHE 2013-9^ ZONA

CLASSIFICHE 2013-9^ ZONA CLASSIFICHE 2013-9^ ZONA PUGLIA - CALABRIA - BASILICATA 1 Martina - 2 Lapillo - 3 Amato - 4 Lapillo - 5 Ugento - 6 Sunday - 7 Amato - 8 Martina - 9 Talao - 10 Ugento Classifica Provvisoria 60 BABY 1 PULITO

Dettagli

SOLDATI SEPOLTI A BRESCELLO

SOLDATI SEPOLTI A BRESCELLO SOLDATI SEPOLTI A BRESCELLO Tutti i diritti riservati: è vietata la riproduzione, anche parziale, dei contenuti e foto del sito senza l'autorizzazione esplicita del proprietario Nomi desunti dalle lapidi

Dettagli

IL SACRIFICIO DELLE REGIONI ITALIANE DURANTE LA PRIMA GUERRA MONDIALE

IL SACRIFICIO DELLE REGIONI ITALIANE DURANTE LA PRIMA GUERRA MONDIALE I.I.S. G.MALAFARINA -Soverato Anno Scolastico 2014-2015 IL SACRIFICIO DELLE REGIONI ITALIANE DURANTE LA PRIMA GUERRA MONDIALE Progetto Club Lions Squillace -Cassiodoro Classe V sez. C Alunno : Mandarino

Dettagli

Il Master Plan per la difesa dal rischio idrogeologico: alcuni casi di studio

Il Master Plan per la difesa dal rischio idrogeologico: alcuni casi di studio 14 ottobre 2016, ore 15.00 18.00, aula Magna, Università della Calabria Crotone 14 ottobre 1996 Gianfranco De Martino - Comune di Crotone Vincenzo De Matteis - Regione Calabria Roberto Oreficini Dipartimento

Dettagli

Ordine delle forze italiane in Trentino. 1 a Armata

Ordine delle forze italiane in Trentino. 1 a Armata Ordine delle forze italiane in Trentino 1 a Armata Sede del comando: Verona e successivamente Vicenza Comandante: ten. gen. Guglielmo Pecori Giraldi (dal 9 maggio 1916) Capo di SM: magg. gen. Alberico

Dettagli

Catasto Terreni - Comune di MELITO DI NAPOLI

Catasto Terreni - Comune di MELITO DI NAPOLI Pag.: 1 di 6 F111 1 37 CHIANESE STEFANO MELITO DI NAPOLI 12/02/1910 NA0167182 2012 001 F111 1 136 CHIANESE STEFANO MELITO DI NAPOLI 12/07/1910 NA0167179 2012 001 F111 1 262 MARANO MARIA NAPOLI 25/10/1968

Dettagli

FAMIGLIE che persero QUATTRO FIGLI nella GRANDE GUERRA

FAMIGLIE che persero QUATTRO FIGLI nella GRANDE GUERRA FAMIGLIE che persero QUATTRO FIGLI nella GRANDE GUERRA di Musi Silvia Tutti i diritti riservati: è vietata la riproduzione, anche parziale, dei contenuti e foto del sito senza l'autorizzazione esplicita

Dettagli

ELENCO LOCULI CIMITERO DI SUCCIVO LUOGO E DATA DI Q.TA' NUMERO LOCULI

ELENCO LOCULI CIMITERO DI SUCCIVO LUOGO E DATA DI Q.TA' NUMERO LOCULI COGNOME ELENCO LOCULI CIMITERO DI SUCCIVO LUOGO E DATA DI Q.TA' NOME NUMERO NASCITA LOCULI DATA CONTRATTO DI PETRILLO ANTONIO 07/11/1933 2 305,309 20/04/2011 LUPOLI MAURIZIO 01/01/1945 1 317 06/02/2012

Dettagli

gg Nome Sposi e Genitori C.so 1 A) Massimiliano e Simona 01 A) Massimo e Alessandra 09 I cuochi

gg Nome Sposi e Genitori C.so 1 A) Massimiliano e Simona 01 A) Massimo e Alessandra 09 I cuochi L u g l i o M e s e d i A = Anniversari / C = Compleanni gg Nome Sposi e Genitori C.so 1 A) Massimiliano e Simona 01 A) Fabio e Claudia 02 A) Massimiliano e Annalisa 06 A) Massimiliano e Monica 09 A) Massimo

Dettagli

"Con le loro vite nella nostra vita".

Con le loro vite nella nostra vita. "Con le loro vite nella nostra vita". In questa frase riportata su ogni lapide, c'è il senso pieno della iniziativa che ieri pomeriggio ha avuto luogo presso il cimitero di Cassano, nel giorno del ricordo

Dettagli

OPERA NAZIONALE CADUTI SENZA CROCE Delegazione di Chieri vicepresidenza nazionale

OPERA NAZIONALE CADUTI SENZA CROCE Delegazione di Chieri vicepresidenza nazionale OPERA NAZIONALE CADUTI SENZA CROCE Delegazione di Chieri vicepresidenza nazionale Caduti chieresi dal 1915 al 1924 Nativi o residenti in ordine alfabetico a cura di Silvio Selvatici Terminologia - La terminologia

Dettagli

TEMPIO PAUSANIA. Legenda fonti (Le fonti citate sono in possesso del curatore di questa compilazione; chi fosse interessato può farne richiesta)

TEMPIO PAUSANIA. Legenda fonti (Le fonti citate sono in possesso del curatore di questa compilazione; chi fosse interessato può farne richiesta) TEMPIO PAUSANIA ELENCO IN ORDINE ALFABETICO TRATTO DALL'ALBO D'ORO DEI MILITARI SARDI CADUTI NELLA GRANDE GUERRA (http://www.cadutigrandeguerra.it/webform1.aspx) Nota. I nominativi che si riportano di

Dettagli

Catasto Terreni - Comune di GRICIGNANO DI AVERSA

Catasto Terreni - Comune di GRICIGNANO DI AVERSA Pag.: 1 di 6 E173 6 120 DE LUISE GIUSEPPE GRICIGNANO DI AVERSA 09/11/1951 CE0102705 2012 001 E173 6 120 DE LUISE LUIGI GRICIGNANO DI AVERSA 26/09/1957 CE0102705 2012 002 E173 6 120 DELLA GATTA MARIA GRICIGNANO

Dettagli

Catasto Terreni - Comune di GRICIGNANO DI AVERSA

Catasto Terreni - Comune di GRICIGNANO DI AVERSA Pag.: 1 di 6 AQUILANTE RAFFAELE GRICIGNANO DI AVERSA 29/07/1925 E173 7 166 CE0115401 2012 001 AUTIERI GAETANO GRICIGNANO DI AVERSA 06/12/1949 E173 6 1241 CE0102706 2012 001 AUTIERI GIUSEPPE GRICIGNANO

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE

BOLLETTINO UFFICIALE Poste Italiane S.p.A. - Sped. in abb. post. 70% - DCR Roma COMANDO GENERALE DELLA GUARDIA DI FINANZA Dispensa 8ª Anno 2007 1 Agosto BOLLETTINO UFFICIALE PARTE PRIMA - PERSONALE ROMA - ISTITUTO POLIGRAFICO

Dettagli

GIALLORENZO RAFFAELE. m Ponte Chisone di Pinerolo DATI ANAGRAFICI. Provincia di nascita. Provincia di morte. Categoria professionale

GIALLORENZO RAFFAELE. m Ponte Chisone di Pinerolo DATI ANAGRAFICI. Provincia di nascita. Provincia di morte. Categoria professionale GIALLORENZO RAFFAELE m. 10.3.1945 Ponte Chisone di Pinerolo DATI ANAGRAFICI Età 34 anni Genere Maschio Data di nascita 18/1/1911 Luogo di nascita Auletta Provincia di nascita Salerno Data di morte 10 marzo

Dettagli

MOVIMENTI DIRIGENTI. Q.CA Cognome Nome da a ISPETTORATO PUBBLICA SICUREZZA "VIMINALE" - DIRIGENTE QUESTORE DI CAMPOBASSO

MOVIMENTI DIRIGENTI. Q.CA Cognome Nome da a ISPETTORATO PUBBLICA SICUREZZA VIMINALE - DIRIGENTE QUESTORE DI CAMPOBASSO DG FERLIZZI Felice ISPETTORATO PUBBLICA SICUREZZA "VIMINALE" - ISPETTIVO - DAL 1 SETTEMBRE DG POZZO Gian Carlo QUESTORE DI CAMPOBASSO SCUOLA DI PERFEZIONAMENTO PER LE FORZE DI POLIZIA - DG ROCA Vincenzo

Dettagli

Prot. M_D/GGEN/02/415065/261/G.12.74/12 Cap.1227art 6/AGENZIA DEMANIO/LEGGE FINANZIARIA

Prot. M_D/GGEN/02/415065/261/G.12.74/12 Cap.1227art 6/AGENZIA DEMANIO/LEGGE FINANZIARIA MODULARIO Difesa Marina - 23 Ministero della Difesa Direzione Generale dei Lavori e del Demanio Piazza della Marina, 4-00196 Roma INDIRIZZO TELEGRAFICO: GENIODIFE e-mail:geniodife@geniodife.difesa.it ALLEGATI:

Dettagli

19/06/2011 SQUADRA 1: I TRANQUILLI SQUADRA 8: STELLA ROSSA 3 11 SQUADRA 4: MONTORO PLANET GAMES SQUADRA 7: GG TEAM /06/2011

19/06/2011 SQUADRA 1: I TRANQUILLI SQUADRA 8: STELLA ROSSA 3 11 SQUADRA 4: MONTORO PLANET GAMES SQUADRA 7: GG TEAM /06/2011 SQUADRA 1: I TRANQUILLI SQUADRA 2: REAL TORELLO SQUADRA 4: MONTORO PLANET GAMES SQUADRA 8: STELLA ROSSA CALENDARIO INCONTRI OVER 18 19/06/2011 RISULTATI SQUADRA 1: I TRANQUILLI SQUADRA 8: STELLA ROSSA

Dettagli

Albero genealogico della famiglia De Magistris Tavola I

Albero genealogico della famiglia De Magistris Tavola I Albero genealogico della famiglia De Magistris Tavola I Nob. Giovanni Tommaso (1) (vivente ad Asti) Nobile (14.6.1536) Sp. Nob. Ascanio Nob. Giovanni Tommaso Nob. Leonardo Nob. Aureliano Nob. Carlo Giorgio

Dettagli

FESTIVAL COMPETITION ACCORDION RΞVOLUTION 3 CONCORSO NAZIONALE 23 FEBBRAIO 2008 Con il patrocinio del Comune di Greci (AV)

FESTIVAL COMPETITION ACCORDION RΞVOLUTION 3 CONCORSO NAZIONALE 23 FEBBRAIO 2008 Con il patrocinio del Comune di Greci (AV) RISULTATI FINALI FISARMONICA CLASSICA BASSI SCIOLTI CATEGORIA TUTTE... 1 ASSOLUTO PASCULLI MARCO 100/100 1 POSTO TESTA EZIO 98/100 1 POSTO ANTONUCCI PIETRO PAOLO 99/100 1 POSTO ZURLO FABIO 99/100 1 POSTO

Dettagli

Memorial "Nannuzzi"- 14 settembre 2008 Sasso Marconi (BO) Classifica Comandi

Memorial Nannuzzi- 14 settembre 2008 Sasso Marconi (BO) Classifica Comandi Comando Memorial "Nannuzzi"- 14 settembre 2008 Sasso Marconi (BO) Classifica Comandi Totale Punti Bari 105 Milano 88 Belluno 79 Ravenna 66 Canal san Bovo (TN) 48 Firenze 44 Trapani 43 Vicenza 42 La Spezia

Dettagli

Consiglio dei Ministri del giorno NOMINE. Sono state approvate poi le seguenti nomine:

Consiglio dei Ministri del giorno NOMINE. Sono state approvate poi le seguenti nomine: Consiglio dei Ministri del giorno 11.06.2015 NOMINE Sono state approvate poi le seguenti nomine: su proposta del Ministro dell interno Angelino Alfano, il prefetto Santi GIUFFRÈ è stato confermato nell

Dettagli

COMUNE DI SAN PANCRAZIO SALENTINO

COMUNE DI SAN PANCRAZIO SALENTINO Elezioni Regionali del 31 Maggio 2015 ELEZIONE DEL CONSIGLIO REGIONALE NUMERO SEZIONI CARICATE 10 SU 10 SEZIONI: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 PREFERENZE RELATIVE ALLA LISTA CIRCOSCRIZIONALE N. 1 Lista N. 1 - MOVIMENTO

Dettagli

70 ANNIVERSARIO DELL INIZIO DELLA LOTTA DI LIBERAZIONE LA RESISTENZA IN ITALIA IL CASO DELLA FAMIGLIA PUECHER

70 ANNIVERSARIO DELL INIZIO DELLA LOTTA DI LIBERAZIONE LA RESISTENZA IN ITALIA IL CASO DELLA FAMIGLIA PUECHER 1943 2013 70 ANNIVERSARIO DELL INIZIO DELLA LOTTA DI LIBERAZIONE LA RESISTENZA IN ITALIA IL CASO DELLA FAMIGLIA PUECHER Giancarlo Puecher ucciso dal fascismo Giorgio Puecher deportato e morto a Mauthausen

Dettagli

Ciancianesi Caduti durante la Seconda Guerra mondiale.

Ciancianesi Caduti durante la Seconda Guerra mondiale. Ciancianesi Caduti durante la Seconda Guerra mondiale. Inviato da E. Giannone CIANCIANA.INFO - Il portale su Cianciana by Paolo Sanzeri -Storia, Cultura, Architettura, Turismo, Cronaca ed altro Si riporta

Dettagli

Litania di suffragio

Litania di suffragio Litania di suffragio La Litania che può essere usata nella processione dalla chiesa al cimitero nella solennità dei Santi, il 1 novembre. Si inizia in chiesa con il canto dei vespri, si fa la processione

Dettagli

Croce Rossa Italiana

Croce Rossa Italiana Croce Rossa Italiana Fase I OFFERTA DI MOBILITA Dati aggiornati al 10 marzo 2016 ore 12.00... 1 Sezione 1 Partecipazione... 2 Tab. 1.1 - Amministrazioni partecipanti alla rilevazione dei fabbisogni per

Dettagli

MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE IL VICE DIRETTORE GENERALE

MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE IL VICE DIRETTORE GENERALE MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE IL VICE DIRETTORE GENERALE N~Sopt il decreto del Presidente della Repubblica del 29 dicembre 2007, concernente l'autorizzazione, per

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI MEDITERRANEA DI REGGIO CALABRIA

UNIVERSITA DEGLI STUDI MEDITERRANEA DI REGGIO CALABRIA UNIVERSITA DEGLI STUDI MEDITERRANEA DI REGGIO CALABRIA Costituzione della commissione giudicatrice della procedura di valutazione comparativa per professore universitario di ruolo di II fascia. IL RETTORE

Dettagli

ELENCO DEGLI AVVOCATI CHE HANNO PRESENTATO ISTANZA DI CONFERIMENTO INCARICHI DI CONSULENZA, ASSISTENZA LEGALE E RAPPRESENTANZA IN GIUDIZIO

ELENCO DEGLI AVVOCATI CHE HANNO PRESENTATO ISTANZA DI CONFERIMENTO INCARICHI DI CONSULENZA, ASSISTENZA LEGALE E RAPPRESENTANZA IN GIUDIZIO ELENCO DEGLI AVVOCATI CHE HANNO PRESENTATO ISTANZA DI CONFERIMENTO INCARICHI DI CONSULENZA, ASSISTENZA LEGALE E RAPPRESENTANZA IN GIUDIZIO (ex art. 4 comma 4 del regolamento di questo I.A.C.P. per il conferimento

Dettagli

CALENDARIO DELLE SELEZIONI COMUNE DI SANTA MARIA CAPUA VETERE

CALENDARIO DELLE SELEZIONI COMUNE DI SANTA MARIA CAPUA VETERE CALENDARIO DELLE SELEZIONI COMUNE DI SANTA MARIA CAPUA VETERE BANDO PER LA SELEZIONE DI VOLONTARI DA IMPIEGARE IN PROGETTI DI SERVIZIO CIVILE NAZIONALE IN ITALIA E ALL ESTERO. ATTENZIONE: 1) Unitamente

Dettagli

ORDINE DI SERVIZIO N. 14 DEL 25/06/2015

ORDINE DI SERVIZIO N. 14 DEL 25/06/2015 Servizio 1 AA.GG. ed Organizzazione ORDINE DI SERVIZIO N. 14 DEL 25/06/2015 Si porta a conoscenza del personale il turno definitivo delle ferie per il corrente anno, redatto, su indicazione dei Dirigenti,

Dettagli

La ricerca è stata curata da: Roberto Aguzzi e Massimo Piacentini

La ricerca è stata curata da: Roberto Aguzzi e Massimo Piacentini La ricerca è stata curata da: Roberto Aguzzi e Massimo Piacentini La guerra che verrà non è la prima. Prima ci sono state altre guerre. Alla fine dell ultima c erano vincitori e vinti. Fra i vinti la povera

Dettagli

MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE

MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE IL VICE DIRETTORE GENERALE VISTO il decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 6 agosto 2008, concernente l'autorizzazione ad

Dettagli

NAPOLI SAN FELICE LA CAMPAGNOLA-VIA CERRETTO 2 (SAVIANO-NA) 15/06/ :00

NAPOLI SAN FELICE LA CAMPAGNOLA-VIA CERRETTO 2 (SAVIANO-NA) 15/06/ :00 Via Vitorchiano, / () Trofeo Pasquale La Marca /0/0 SAN FELICE 9-09 AA LA CAMPAGNOLA-VIA CERRETTO (SAVIANO-NA) /0/0 09:00 BELLONI TIZIANO COMUNALE BELLIZZI A 9 VERSIONE GIUSEPPE SANTA BARBARA A ERCOLINO

Dettagli

A.S. 2015/2016 CLASSE 1^ A - ELETTRONICA ED ELETTROTECNICA

A.S. 2015/2016 CLASSE 1^ A - ELETTRONICA ED ELETTROTECNICA Tl. 0923/29498-28510 fax 0923/23982 E-Mail tpis01800p@istruzion.it I S T I T U T O T E C N I C O N A U T I C O Marino Torr CLASSE 1^ A - ELETTRONICA ED ELETTROTECNICA 1 ABATE GIUSEPPE 02/03/2001 2 ADORNO

Dettagli

La prima Guerra Mondiale USA. ( ) L Europa divisa in due blocchi All inizio del secolo scorso (1900) l Europa era divisa in due parti:

La prima Guerra Mondiale USA. ( ) L Europa divisa in due blocchi All inizio del secolo scorso (1900) l Europa era divisa in due parti: La prima Guerra Mondiale ( 1914-1918) L Europa divisa in due blocchi All inizio del secolo scorso (1900) l Europa era divisa in due parti: 1 blocco Triplice Alleanza Dichiarò guerra Formata da Impero AustroUngarico,

Dettagli

QUAL COGNOME NOME DA A

QUAL COGNOME NOME DA A SEGRETERIA DEL DIPARTIMENTO DG D'ANGELO Nicolò DELLA P.S. CONSIGLIERE QUESTORE DI ROMA MINISTERIALE DG MAZZA Massimo Maria QUESTORE DI ROMA RISORSE UMANE DIRETTORE DS BIGNARDI Lo retta UFFICIO CENTRALE

Dettagli

Elenco Caduti 1^ Guerra Mondiale GUSPINI. Luogo di nascita

Elenco Caduti 1^ Guerra Mondiale GUSPINI. Luogo di nascita Elenco Caduti 1^ Guerra Mondiale GUSPINI Anno decesso Grado Cognome e Nome Luogo di nascita Età Decesso 1915 Soldato Arriu Antioco Guspini Di anni 25 15.08.15 1915 Caporale Atzori Guspini Di anni 25 28.07.15

Dettagli

Ministero dell Istruzione,, dell, Università e della Ricerca Elezioni CUN Risultati Scrutinio - Membri Eletti

Ministero dell Istruzione,, dell, Università e della Ricerca Elezioni CUN Risultati Scrutinio - Membri Eletti Ministero Istruzione Elezioni CUN 2017 - Risultati Scrutinio - Membri Eletti Schede Bianche 9 1 ABATE Marco * Università di PISA MAT/03 142 1 FIORENTINI Giovanni * Università degli Studi di FERRARA FIS/04

Dettagli

ALCUNE DEFINIZIONI PRELIMINARI

ALCUNE DEFINIZIONI PRELIMINARI ALCUNE DEFINIZIONI PRELIMINARI CRISTIANITÀ: Insieme di tutti i popoli cristiani. Nonostante le differenze di lingua e cultura l Europa forma un unico corpo politico governato da due autorità supreme: Papa

Dettagli

L ANNUNCIO DI PASQUA Luca 24, 1-10

L ANNUNCIO DI PASQUA Luca 24, 1-10 L ANNUNCIO DI PASQUA Luca 24, 1-10 Arcabas - Chiesa della Risurrezione - Comunità Nazareth - Torre de Roveri (Bg) Buio e luce Di buon mattino.... Sul fondo della valle la notte lotta contro il giorno.

Dettagli

MINISTERO DELL'ISTRUZIONE, DELL'UNIVERSITA' E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ELENCO BENEFICIARI SECONDA POSIZIONE ECONOMICA

MINISTERO DELL'ISTRUZIONE, DELL'UNIVERSITA' E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ELENCO BENEFICIARI SECONDA POSIZIONE ECONOMICA ELENCO BENEFICIARI SECONDA POSIZIONE ECONOMICA PROVINCIA LATINA PROFILO ASSISTENTE TECNICO 0001) AGNELLO RAFFAELE NATO IL 04/02/1962 A TORRE ANNUNZIATA CODICE FISCALE: GNLRFL62B04L245C SEDE DI TITOLARITA':

Dettagli

SERVIZIO LITURGICO PER LE CELEBRAZIONI DI S.Ecc. Mons. GIOVANNI D ALISE VESCOVO DI CASERTA NELLA CHIESA CATTEDRALE

SERVIZIO LITURGICO PER LE CELEBRAZIONI DI S.Ecc. Mons. GIOVANNI D ALISE VESCOVO DI CASERTA NELLA CHIESA CATTEDRALE UFFICIO LITURGICO DIOCESANO SERVIZIO LITURGICO PER LE CELEBRAZIONI DI S.Ecc. Mons. GIOVANNI D ALISE VESCOVO DI CASERTA NELLA CHIESA CATTEDRALE DAL 24 SETTEMBRE 2014 AL 6 GENNAIO 2015 Ufficio Liturgico

Dettagli

Testo letto nel corso della cerimonia per il 150 anniversario dell'unità d'italia

Testo letto nel corso della cerimonia per il 150 anniversario dell'unità d'italia Testo letto nel corso della cerimonia per il 150 anniversario dell'unità d'italia E sicuramente impossibile riassumere in pochi minuti 150 anni di storia del nostro Tricolore, ricordiamo quindi solo alcuni

Dettagli

GENEALOGIA SPINOLA STEFANO (+post 1629) 1) Bianca Spinola di G., 2) Eugenia Spinola di Carlo

GENEALOGIA SPINOLA STEFANO (+post 1629) 1) Bianca Spinola di G., 2) Eugenia Spinola di Carlo GENEALOGIA SPINOLA Guido Alda Guido - Giordano - Ansaldo - Giovanni - Simone - Oberto Sibilla de Volta di Ingone Ingo - Ansaldo - Guido - Guglielmo - Niccolò - Oberto (primo abitator di Luccoli) Giacomo

Dettagli

MOVIMENTI FUNZIONARI

MOVIMENTI FUNZIONARI DS CORTIS Paolo MOVIMENTI FUNZIONARI UFFICIO FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO DEL PERSONALE DIRETTORE UFFICIO ANALISI E AFFARI GENERALI DIRETTORE DS SIGGILLINO Giovanni UFFICIO ANALISI E AFFARI GENERALI DIRETTORE

Dettagli

Melodie e poesie, ricordando la tragedia della Grande Guerra - Stampa Veneta Insieme

Melodie e poesie, ricordando la tragedia della Grande Guerra - Stampa Veneta Insieme In occasione delle celebrazioni del Centenario della Grande Guerra (presente Stampa Veneta), il 26 luglio 2014, si è svolta al Palatenda di Valli del Pasubio, ai piedi dell' omonimo Sacro Monte, una serata

Dettagli

CROCI DI LEGNO La memoria della guerra

CROCI DI LEGNO La memoria della guerra CROCI DI LEGNO 1914-18 La memoria della guerra Como, 12 novembre 2014 Claudio Fontana CROCI DI LEGNO 1914-18 La memoria della guerra CROCI DI LEGNO 1914-18 La memoria della guerra Come salvare la memoria

Dettagli

Catasto Terreni - Comune di PRIVERNO

Catasto Terreni - Comune di PRIVERNO Pag.: 1 di 8 ANAS S.P.A. - PATRIMONIO INDISPONIBILE ROMA G698 16 501 LT0061925 2012 001 ANDREOCCI ANACLETO PRIVERNO 07/05/1922 G698 25 392 LT0061610 2012 001 BERTO RODOLFO CELIO SVIZZERA 22/05/1963 G698

Dettagli

Casamazzagno: i volti della Grande Guerra

Casamazzagno: i volti della Grande Guerra Nessun uomo è un'isola, intero in se stesso. Ogni uomo è un pezzo del Continente, una parte della Terra. Se una Zolla viene portata dall'onda del Mare, l'europa ne è diminuita, come se un Promontorio fosse

Dettagli

XIV CAMPIONATI NAZIONALI DI CALCIO A 5

XIV CAMPIONATI NAZIONALI DI CALCIO A 5 XIV CAMPIONATI NAZIONALI DI CALCIO A 5 SANTA TERESA DI GALLURA (SS) 8-15 GIUGNO 2007 UNIONE ITALIANA SPORT PER TUTTI LEGA CALCIO U.I.S.P. COMUNICATO UFFICIALE N. 2 DEL 10/06/2007 1. RISULTATI 2. CLASSIFICA

Dettagli

Catasto Terreni - Comune di VILLA SAN GIOVANNI

Catasto Terreni - Comune di VILLA SAN GIOVANNI Pag.: 1 di 8 ALLERUZZO FRANCESCO VILLA SAN GIOVANNI 02/02/1958 M018 B 2 327 RC0056430 2012 001 BABUSCIA ROSALIA REGGIO DI CALABRIA 24/12/1963 M018 B 12 659 RC0056714 2012 001 BAMBARA MARIA ROMA 10/01/1935

Dettagli

Consiglio di Amministrazione per il personale della Polizia di Stato

Consiglio di Amministrazione per il personale della Polizia di Stato Consiglio di Amministrazione per il personale della Polizia di Stato Seduta del 22 maggio 2012 Personale che espleta funzioni di Polizia Scrutinio per merito comparativo per la promozione a Dirigente Superiore

Dettagli

Catasto Terreni - Comune di MONTE SANT ANGELO

Catasto Terreni - Comune di MONTE SANT ANGELO Pag.: 1 di 15 F631 1 48 AZIENDA DI STATO PER LE FORESTE DEMANIALI FG0064828 2012 001 F631 4 10 AZIENDA DI STATO PER LE FORESTE DEMANIALI MONTE SANT`ANGELO FG0064829 2012 001 F631 27 31 SANTAMARIA MATTEO

Dettagli

Catasto Terreni - Comune di MONTE SANT ANGELO

Catasto Terreni - Comune di MONTE SANT ANGELO Pag.: 1 di 15 AGENZIA PER LA PROMOZIONE DELLO SVILUPPO DEL MEZZOGIORNO EX CASMEZ F631 160 343 FG0064679 2012 001 AGENZIA PER LA PROMOZIONE DELLO SVILUPPO DEL MEZZOGIORNO EX CASMEZ F631 173 483 FG0064796

Dettagli

ELENCO PROFESSIONISTI ANTINCENDIO

ELENCO PROFESSIONISTI ANTINCENDIO ELENCO PROFESSIONISTI ANTINCENDIO PROGR. COGNOME NOME PROVINCIA DI NASCITA DATA NASCITA CODICE DATA RILASCIO SOSPESO 1 ABRAMO GIUSEPPE CATANIA 12/05/1962 CT00361P00150 31/12/2005 No 2 ACQUAVIVA NUNZIO

Dettagli

- Organigramma Anppe -

- Organigramma Anppe - 1 Presidenza DOTT. PRESIDENTE CAPECE DONATO DOTT. DE BLASIS VICE PRESIDENTE VICARIO MARINUCCI VICE PRESIDENTE GIOVANNI BATTISTA FRANCO ----------fine Presidenza---------- Coordinamento Nazionale GEN. DOTT.

Dettagli

Episodio di Villa San Giovanni Rosciano I.STORIA. Località Comune Provincia Regione Villa San Giovanni Rosciano Pescara Abruzzo

Episodio di Villa San Giovanni Rosciano I.STORIA. Località Comune Provincia Regione Villa San Giovanni Rosciano Pescara Abruzzo Episodio di Villa San Giovanni Rosciano 24-5-1944 I.STORIA Località Comune Provincia Regione Villa San Giovanni Rosciano Pescara Abruzzo Data iniziale: 24.05.1944 Data finale: Vittime decedute: Totale

Dettagli