LETTERA DI INVITO A LICITAZIONE PRIVATA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "LETTERA DI INVITO A LICITAZIONE PRIVATA"

Transcript

1 LETTERA DI INVITO A LICITAZIONE PRIVATA L AFFIDAMENTO DELL ASSICURAZIONE VEICOLI COMUNE di USMATE VELATE L_inv_Vcl_Usmate_Velate_ /5

2 Spettabile Società Assicuratrice Invito a licitazione privata per affidamento dell assicurazione Veicoli. Il giorno 15/12/2008 alle ore 9.00 nei locali di questo Comune avrà luogo la licitazione mediante offerte segrete per l affidamento dell assicurazione in oggetto. ENTE APPALTANTE: COMUNE diusmate VELATE - Corso Italia, Usmate Velate (MI) Telefono: 039/ Fax: 039/ Descrizione del servizio: Servizi assicurativi a copertura dei seguenti rischi derivanti dall attività istituzionale dell Ente: F - VEICOLI di proprietà - Responsabilità Civile Auto - Auto Rischi Diversi I - VEICOLI DEI DIPENDENTI - Danni Accidentali (Kasko) - Altre garanzie Auto Rischi Diversi (ARD) L - VEICOLI DEGLI AMMINISTRATORI - Danni Accidentali (Kasko) - Altre garanzie Auto Rischi Diversi (ARD) Durata: dalle ore 24 del alle ore 24 del (con possibilità di rinnovo espresso se previsto dalle norme vigenti) PREMESSO CHE 1 - l affidamento si svolgerà sotto l osservanza delle condizioni stabilite dal capitolato (approvato con determina n. 34 del 03/11/2008) e che in copia si allega al presente invito; 2 - non esiste prelazione per nessuna Società Assicuratrice; L_inv_Vcl_Usmate_Velate_ /5

3 3 - il compenso al Consulente assicurativo dell Ente è a carico della Società Assicuratrice aggiudicataria nella misura normalmente applicata sul mercato dalla stessa Società Assicuratrice per le provvigioni ai Brokers di assicurazione; 4 - è fatto divieto di presentare offerte con riparto di coassicurazione o solo per una parte dei rischi compresi nel capitolato; l Ente si riserva di accettare la parte normativa sui Modelli attualmente in uso della Società Assicuratrice, ferme restando le garanzie previste nel capitolato. 5 - l Ente aggiudicherà l appalto in oggetto sulla base del criterio del prezzo più basso, oppure, in caso di una sola offerta, sulla base del prezzo in esso indicato, previo esame e valutazione della stessa; - si intende per prezzo più basso, il totale più basso dei premi relativi al complesso delle garanzie sopra indicate, come risulterà sul prospetto Riepilogo dei Premi annui - ai soli fini della aggiudicazione della gara (incluso nel Capitolato ed allegato alla Lettera di Invito); - resta ferma la determinazione del premio pro-rata in base al periodo effettivo di copertura fissato dall Ente (anche in base alle scadenze delle polizze in corso); 6 - l aggiudicazione, mentre sarà immediatamente vincolante per la Società Assicuratrice, lo diventerà, per il Comune, dopo l esecutività della deliberazione di presa d atto del verbale di gara e di aggiudicazione definitiva che non verrà effettuata qualora l offerta sia ritenuta eccessivamente onerosa; ricevuta la comunicazione dell aggiudicazione la Società assicuratrice aggiudicataria comunicherà le coordinate bancarie relative al conto corrente intestato alla Società stessa sul quale effettuare il pagamento del premio. 7 - l Ente si riserva la facoltà di chiedere alla Società Assicuratrice aggiudicataria, su indicazione del Consulente assicurativo dell Ente, l assegnazione del contratto ad una determinata Gerenza, oppure, in subordine, ad una determinata Agenzia in Appalto ; 8 - l invito a presentare l offerta è rivolto esclusivamente alla Direzione della Società Assicuratrice oppure alla Sua Gerenza ; 9 - l offerta dovrà pervenire all Ufficio Protocollo del Comune di Usmate Velate - Corso Italia, Usmate Velate (MI), entro le ore del giorno 12/12/2008; 10 - l offerta in bollo da 14.62, deve essere strettamente conforme al modello allegato. L offerta dovrà essere sottoscritta, con firma leggibile e per esteso dal legale rappresentante della Società Assicuratrice o da procuratori dalla stessa nominati, muniti di regolare mandato ad negotia che conferisce i poteri per la L_inv_Vcl_Usmate_Velate_ /5

4 partecipazione a gare esperite da Enti Pubblici; nel caso in cui l offerta sia firmata da procuratori muniti del mandato ad negozia sopra specificato, questo dovrà essere allegato in originale o in copia; l offerta dovrà essere racchiusa in una busta sigillata con ceralacca e controfirmata sui lembi di chiusura, pena l esclusione; nella busta dovranno essere inseriti esclusivamente i moduli e gli allegati richiamati nel Modulo dell offerta e, qualora l offerta fosse firmata da procuratori, il mandato di cui al punto 10. Sulla busta dovrà essere posta la scritta: OFFERTA ECONOMICA ; 12 - la seguente documentazione amministrativa dovrà essere contenuta in una busta sigillata sulla quale dovrà essere apposta la dicitura DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA : 1 - Certificazione della Camera di Commercio, in originale o in copia conforme, contenente: - l attestazione della regolare costituzione della Società Assicuratrice; - il nominativo delle persone delegate a rappresentare legalmente la Società stessa; - l attestazione che la Società Assicuratrice non si trova in stato di liquidazione o fallimento, che la medesima non ha presentato domanda di concordato e che a carico di essa non si sono verificate procedure di fallimento o di concordato nel quinquennio antecedente la data della gara; 2 - Copia dell Autorizzazione Ministeriale ad esercitare le assicurazioni; 3 - (In caso di offerta firmata da procuratori muniti di regolare mandato ad negozia) Mandato ad negozia originale o copia dello stesso 13 - la busta contenente l offerta economica e quella contenente la documentazione amministrativa dovranno essere a loro volta racchiuse in un altra busta sigillata e controfirmata sui lembi di chiusura su cui dovrà essere chiaramente apposta la seguente scritta: OFFERTA PER SERVIZIO DI ASSICURAZIONE VEICOLI. Il recapito del plico rimane ad esclusivo rischio del mittente, ove per qualsiasi motivo il piego stesso non giunga a destinazione in tempo utile; 14 - l Autorità che presiede la gara potrà fare luogo ad esclusione dalla stessa nel caso manchi o risulti incompleto o irregolare alcuno dei documenti richiesti; esclusa potrà essere pure la Società Assicuratrice che non avrà chiuso l offerta in apposita busta sigillata con ceralacca e controfirmata sui lembi di chiusura; 15 - l Ente si riserva in ogni caso, a proprio insindacabile giudizio, la facoltà di non aggiudicare il servizio oggetto della presente licitazione privata, senza che in forza di ciò il concorrente abbia nulla a pretendere a qualsiasi titolo o ragione.. L_inv_Vcl_Usmate_Velate_ /5

5 CIO PREMESSO si invita a partecipare alla presente licitazione privata. Distinti Saluti. COMUNE DI USMATE VELATE Allegati: a) Riepilogo dei Premi annui ai soli fini della aggiudicazione della gara b) Modulo dell offerta c) Allegati al riepilogo dei premi L_inv_Vcl_Usmate_Velate_ /5

6 Allegato alla Lettera di invito Modulo dell offerta (in bollo da 14,62) OGGETTO: Licitazione privata. Comune di Usmate Velate Il sottoscritto (cognome e nome)..., nato a..., il..., residente a..., Via... n...., nella sua qualità di... (Presidente - Amministratore Delegato - Direttore Generale - Procuratore munito dei necessari poteri di firma) della Società Assicuratrice... con sede in..., Via... n.... P.IVA... DICHIARA 1 - di aver preso visione del Capitolato, che si intende qui integralmente trascritto, relativo all Assicurazione Veicoli approvato con determina n. 34 del 03/11/2008; 2 - di aver preso atto che non esiste prelazione per nessuna Società Assicuratrice; 3 - di aver preso atto che il compenso al Consulente assicurativo dell Ente è a carico della Società Assicuratrice aggiudicataria nella misura normalmente applicata sul mercato dalla stessa Società Assicuratrice per le provvigioni ai Brokers di assicurazione; 4 - di aver preso atto che: - è fatto divieto di presentare offerte con riparto di coassicurazione o solo per una parte dei rischi compresi nel capitolato; - l Ente si riserva di accettare la parte normativa riportata sui Modelli attualmente in uso della Società Assicuratrice, ferme restando le garanzie previste nel capitolato; 5 - di aver preso atto che: - l Ente aggiudicherà l appalto in oggetto sulla base del criterio del prezzo più basso, oppure, in caso di una sola offerta, sulla base del prezzo in esso indicato, previo esame e valutazione della stessa; L_inv_Vcl_Usmate_Velate_ /4

7 - si intende per prezzo più basso, il totale più basso dei premi relativi al complesso delle garanzie sopra indicate, come risulterà sul prospetto Riepilogo dei Premi annui - ai soli fini della aggiudicazione della gara (incluso nel Capitolato ed allegato alla Lettera di Invito); - resta ferma la determinazione del premio pro-rata in base al periodo effettivo di copertura fissato dall Ente (anche in base alle scadenze delle polizze in corso); 6 - di aver preso atto che l aggiudicazione, mentre sarà immediatamente vincolante per la Società Assicuratrice, lo diventerà, per il Comune, dopo l esecutività della deliberazione di presa d atto del verbale di gara e di aggiudicazione definitiva che non verrà effettuata qualora l offerta sia ritenuta eccessivamente onerosa; ricevuta la comunicazione dell aggiudicazione la Società assicuratrice aggiudicataria comunicherà le coordinate bancarie relative al conto corrente intestato alla Società stessa sul quale effettuare il pagamento del premio. 7 - di aver preso atto che l Ente si riserva la facoltà di chiedere alla Società Assicuratrice aggiudicataria, su indicazione del Consulente assicurativo dell Ente, l assegnazione del contratto ad una determinata Gerenza, oppure, in subordine, ad una determinata Agenzia in Appalto ; 8 - di avere preso atto che è invitata a presentare l offerta esclusivamente la Direzione della Società Assicuratrice oppure la sua Gerenza ; 9 - di aver inserito nell apposita busta con la scritta OFFERTA ECONOMICA, oltre alla presente offerta: - il Modulo RIEPILOGO DEI PREMI ANNUI AI SOLI FINI DELLA AGGIUDICAZIONE DELLA GARA sul quale risulta determinato in cifre e lettere il premio annuo lordo valido ai soli fini della aggiudicazione della gara; - i seguenti Moduli relativi alle varie Sezioni: a) con indicazione dei premi imponibili e SSN corrispondenti ai premi lordi indicati nel Modulo RIEPILOGO DEI PREMI ANNUI AI SOLI FINI DELLA AGGIUDICAZIONE DELLA GARA ; - per la Sezione F ALLEGATI: FA/RCA, FB/ARD b) con indicazione dei premi riportati nel Modulo RIEPILOGO DEI PREMI ANNUI AI SOLI FINI DELLA AGGIUDICAZIONE DELLA GARA : - per la Sezione F: ALLEGATI: FAP - VEICOLI, FBP VEICOLI, precisando la tariffa applicata e la percentuale di sconto calcolata ; - per la Sezione I (VEICOLI DEI DIPENDENTI): ALLEGATI: I1P e I2P; - per la Sezione L (VEICOLI DEGLI AMMINISTRATORI): ALLEGATI L1P e L2P. L_inv_Vcl_Usmate_Velate_ /4

8 10 - l offerta in bollo da 14.62, deve essere strettamente conforme al modello allegato. L offerta dovrà essere sottoscritta, con firma leggibile e per esteso dal legale rappresentante della Società Assicuratrice o da procuratori dalla stessa nominati, muniti di regolare mandato ad negotia che conferisce i poteri per la partecipazione a gare esperite da Enti Pubblici; nel caso in cui l offerta sia firmata da procuratori muniti del mandato ad negozia sopra specificato, questo dovrà essere allegato in originale o in copia; di aver preso atto che: - l offerta dovrà essere racchiusa in una busta sigillata con ceralacca e controfirmata sui lembi di chiusura, pena l esclusione; - nella busta dovranno essere inseriti esclusivamente i moduli e gli allegati richiamati nel Modulo dell offerta e, qualora l offerta fosse firmata da procuratori, il mandato di cui al punto Sulla busta dovrà essere posta la scritta: OFFERTA ECONOMICA ; 12 - di aver inserito nell apposita busta con la dicitura DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA : 1 - Certificazione della Camera di Commercio, in originale o in copia conforme, contenente: - l attestazione della regolare costituzione della Società Assicuratrice; - il nominativo delle persone delegate a rappresentare legalmente la Società stessa; - l attestazione che la Società Assicuratrice non si trova in stato di liquidazione o fallimento, che la medesima non ha presentato domanda di concordato e che a carico di essa non si sono verificate procedure di fallimento o di concordato nel quinquennio antecedente la data della gara; 2 - Copia dell Autorizzazione Ministeriale ad esercitare le assicurazioni; 3 - (In caso di offerta firmata da procuratori muniti di regolare mandato ad negozia) Mandato ad negozia originale o copia dello stesso di aver preso atto che: - la busta contenente l offerta economica e quella contenente la documentazione amministrativa dovranno essere a loro volta racchiuse in un altra busta sigillata e controfirmata sui lembi di chiusura; - sulla busta dovrà essere chiaramente apposta la seguente scritta: OFFERTA PER SERVIZIO DI ASSICURAZIONE VEICOLI ; - il recapito del plico rimane ad esclusivo rischio del mittente, ove per qualsiasi motivo il piego stesso non giunga a destinazione in tempo utile; 14 - di aver preso atto che: L_inv_Vcl_Usmate_Velate_ /4

9 - l Autorità che presiede la gara potrà fare luogo ad esclusione dalla stessa nel caso manchi o risulti incompleto o irregolare alcuno dei documenti richiesti; - esclusa potrà essere pure la Società Assicuratrice che non avrà chiuso l offerta in apposita busta sigillata con ceralacca e controfirmata sui lembi di chiusura; 15 - di aver preso atto che l Ente si riserva in ogni caso, a proprio insindacabile giudizio, la facoltà di non aggiudicare il servizio oggetto della presente licitazione privata, senza che in forza di ciò il concorrente abbia nulla a pretendere a qualsiasi titolo o ragione. Data: Firma: L_inv_Vcl_Usmate_Velate_ /4

10 ASSICURAZIONE VEICOLI per assicurazione - VEICOLI di proprietà - VEICOLI DEI DIPENDENTI - VEICOLI DEGLI AMMINISTRATORI Allegato alla Lettera di invito RIEPILOGO DEI PREMI ANNUI AI SOLI FINI DELLA AGGIUDICAZIONE DELLA GARA TIPO ALLEGATI PREMI ANNUALI LORDI GARANZIE (Comprensivi delle imposte sulle assicurazioni) F - VEICOLI di proprietà Responsabilità Civile Auto FAP.... Auto Rischi Diversi FBP.... Totale F.... I - VEICOLI DEI DIPENDENTI Danni accidentali I1P.... Altre garanzie Auto Rischi Diversi I2P.... Totale I.... L - VEICOLI DEGLI AMMINISTRATORI Danni accidentali L1P.... Altre garanzie Auto Rischi Diversi L2P.... Totale L.... PREMIO ANNUO COMPLESSIVO AI FINI DELLA AGGIUDICAZIONE DELLA GARA (in lettere). L Ente aggiudicherà la gara sulla base del criterio del PREMIO ANNUO COMPLESSIVO più basso come sopra indicato, ferma restando la determinazione del premio effettivo pro-rata con apposite appendici in base al periodo di copertura fissato dall Ente. I seguenti Moduli, uniti al presente Riepilogo, ne costituiscono parte integrante: - Allegati: FA/RCA, FB/ARD, FAP - Veicoli, FBP - Veicoli. - Allegati: I1P - Veicoli Dipendenti, I2P - Veicoli Dipendenti. - Allegati: L1P - Veicoli Amministratori, L2P - Veicoli Amministratori. Data: Firma: L_inv_Vcl_Usmate_Velate_

11 COMUNE DI USMATE VELATE ALLEGATO FA / RCA Veicoli RAMO "RCA" - Veicoli di proprietà AUTOBUS MASSIMALE ALTRI VEICOLI MASSIMALE Classe Condisioni Tipo Targa / Data C.V. di N. Peso C.C. aggiuntive e Premio aliment. telaio Immatr. merito posti totale speciali (se Imponibile CU q.li richiamate) RCA o Pejus ** A Autovetture (settore I e II) 1) Opel Astra sw benz CZ 719 DJ gen F, a, b, c 2) Fiat Punto 2a serie benz CH 509 DY mag F, a, b, c, d 3) Daewoo Matiz Klya benz CA 504 LE apr F, a, b, c 4) Fiat Punto 55 S cat 5pt benz AZ 698 AM lug F, a, b, c 5) Fiat Panda 4x4 benz AM 460 LJ nov F, a, b, c 6) Fiat Ducato 2.3D diesel BY 628 YA lug F, O, a, b, c, d 7) Daewoo Matiz Klya benz CA 502 LE apr F, a, b, c * - bonus/malus 00; Cip 01 CONDIZIONI AGGIUNTIVE E SPECIALI a - Garanzia Carta Verde (F.1.3) ** - da aggiornare con nuove attestazioni D - Rinuncia alla rivalsa (F1.2.D) b - Garanzia complementare alla RCT (F.1.4) F - Bonus/Malus (F.1.2.F18) c - Esclusione obbligo di disdetta (art. 5 Condizioni O - Veicoli speciali per portatori handicap Generali assicurazione) V - No claim discuont/pejus d - infortuni conducente ( morte e I.P.) 1/2 COMUNE DI USMATE VELATE ALLEGATO FA / RCA Veicoli RAMO "RCA" - Veicoli di proprietà AUTOBUS MASSIMALE ALTRI VEICOLI MASSIMALE B Tipo Tipo Targa / Data C.V. Classe N. Peso C.C. Premio Condisioni Attrezz. telaio Immatr. di posti totale Imponibile aggiuntive e merito q.li RCA speciali (se richiamate) o Pejus ** Autobus (settore III) C Veicoli per trasporto cose (settore IV) Autocarri: 8) Piaggio Porter B 1,3 Chassis benz BY268MG gen V, D, a, b, c 9) Piaggio Porter D 1,4 Chassis diesel BY635DB dic V, D, a, b, c 10) Fiat ducato 2.3 D diesel DF 601 TR mar V, D, a, b, c Motocarri: 11) Piaggio Ape Poker benz AB set V, D, a, b, c CONDIZIONI AGGIUNTIVE E SPECIALI a - Garanzia Carta Verde (F.1.3) ** - da aggiornare con nuove attestazioni D - Rinuncia alla rivalsa (F1.2.D) b - Garanzia complementare alla RCT (F.1.4) F - Bonus/Malus (F.1.2.F18) c - Esclusione obbligo di disdetta (art. 5 Condizioni O - Veicoli speciali per portatori handicap Generali assicurazione) V - No claim discuont/pejus d - infortuni conducente ( morte e I.P.) 2/2 L_inv_Vcl_Usmate_Velate_

12 COMUNE DI USMATE VELATE ALLEGATO FAP / Veicoli PREMIO ANNUO RAMO "RCA" - Veicoli di proprietà Veicoli Massimale Premio Imposta Premio Imponibile (sulle ass.ni) lordo come da "Allegato FA / RCA Veicoli - autobus * per sinistro - altri veicoli * per sinistro TOTALE * Totale premio "Allegato FA / RCA Veicoli" N. B. Allegare la tariffa applicata 1/1 L_inv_Vcl_Usmate_Velate_

13 COMUNE DI USMATE VELATE RAMO AUTO RISCHI DIVERSI - Veicoli di proprietà ALLEGATO FB / ARD Veicoli Tipo Tipo Tipo Targa / Data C.V. Classe N. Peso C.C. Valore Valore Tassi Premio Condisioni accessori Attrezz. telaio Imm. di posti totale (.000) access. imp. Imponibile aggiuntive e merito ARD speciali (se richiamate) o Pejus A Autovetture (settore I e II) 1) Opel Astra sw CZ 719 DJ gen , 4, 8, 9, 11 2) Fiat Punto 2a serie CH 509 DY mag , 4, 8, 9, 11 3) Daewoo Matiz Klya CA 504 LE apr , 4, 8, 9, 11 4) Fiat Punto 55 S cat 5pt AZ 698 AM lug , 4, 8, 9, 11 5) Fiat Panda 4x4 AM 460 LJ nov , 4, 8, 9, 11 6) Fiat Ducato 2.3D BY 628 YA lug , 4, 8, 9, 11 7) Daewoo Matiz Klya CA 502 LE apr , 4, 8, 9, 11 CONDIZIONI: 1) Incendio e furto (F.2.1) 9) eventi speciali (F.2.9) 4) garanzia complementari incendio e furto (F ) sospensione patente (F.2.11) 8) cristalli (F.2.8) 1/2 COMUNE DI USMATE VELATE RAMO AUTO RISCHI DIVERSI - Veicoli di proprietà ALLEGATO FB / ARD Veicoli B Autobus (settore III) Tipo Tipo Tipo Targa / Data C.V. Classe N. Peso C.C. Valore Valore Tassi Premio Condisioni accessori Attrezz. telaio Imm. di posti totale (.000) access. imp. Imponibile aggiuntive e merito ARD speciali (se richiamate) o Pejus C Veicoli per trasporto cose (settore IV) Autocarri: 8) Piaggio Porter B 1,3 Chassis BY268MG gen , 4, 8, 9, 11 9) Piaggio Porter D 1,4 Chassis BY635DB dic , 4, 8, 9, 11 10) Fiat ducato 2.3 D DF 601 TR mar , 4, 8, 9, 11 Motocarri: 11) Piaggio Ape Poker AB set , 4, 8, 9, 11 CONDIZIONI: 1) Incendio e furto (F.2.1) 9) eventi speciali (F.2.9) 4) garanzia complementari incendio e furto (F.2.4) 11) sospensione patente (F.2.11) 8) cristalli (F.2.9) 2/2 L_inv_Vcl_Usmate_Velate_

14 COMUNE DI USMATE VELATE ALLEGATO FBP / Veicoli PREMIO ANNUO RAMO "AUTO RISCHI DIVERSI" - Veicoli di proprietà Veicoli Premio Imposta Premio imponibile (sulle ass.ni) lordo come da "Allegato FB / ARD Veicoli * TOTALE * Totale premio "Allegato FB / ARD Veicoli" N. B. Allegare la tariffa applicata 1/1 L_inv_Vcl_Usmate_Velate_

15 COMUNE DI USMATE VELATE ALLEGATO I 1P Veicoli dei dipendenti PREMIO ANNUO ** VEICOLI DEI DIPENDENTI (compreso il Segretario) - DANNI ACCIDENTALI (A PRIMO RISCHIO ASSOLUTO) Numero Premio imponibile Premio imponibile Imposta Premio lordo dei kilometri per kilometro annuo (sulle ass.ni) annuo preventivati anticipato anticipato TOTALE 1/1 COMUNE DI USMATE VELATE ALLEGATO I 2P Veicoli dei dipendenti PREMIO ANNUO VEICOLI DEI DIPENDENTI -(compreso il Segretario) - ALTRE GARANZIE "Auto Rischi Diversi" (A PRIMO RISCHIO ASSOLUTO) Condisioni Numero Premio imponibile Premio imponibile Imposta Premio lordo aggiuntive e dei chilometri per kilometro annuo (sulle ass.ni) annuo speciali (se preventivati richiamate) anticipato anticipato , 4, 5, 8, 9, 11 TOTALE CONDIZIONI: 1) Incendio e furto (F.2.1) 9) eventi speciali (F.2.9) 4) garanzia complementari incendio e furto (F ) sospensione patente (F.2.11) 5) Kasko (F.2.5) 8) cristalli (F.2.9) 1/1 L_inv_Vcl_Usmate_Velate_

16 COMUNE DI USMATE VELATE ALLEGATO L1P Veicoli degli Amministratori PREMIO ANNUO VEICOLI DEGLI AMMINISTRATORI - Danni accidentali (A PRIMO RISCHIO ASSOLUTO) Numero Premio imponibile Premio imponibile Imposta Premio lordo dei kilometri per kilometro annuo (sulle ass.ni) annuo preventivati anticipato anticipato 500 TOTALE 1/1 COMUNE DI USMATE VELATE ALLEGATO L2P Veicoli degli Amministratori PREMIO ANNUO VEICOLI DEGLI AMMINISTRATORI - Altre garanzie "Auto Rischi Diversi" (A PRIMO RISCHIO ASSOLUTO) Condisioni Numero Premio imponibile Premio imponibile Imposta Premio lordo aggiuntive e dei kilometri per kilometro annuo (sulle ass.ni) annuo speciali (se preventivati richiamate) anticipato anticipato 500 1, 4, 5, 8, 9, 11 TOTALE CONDIZIONI: 1) Incendio e furto (F.2.1) 9) eventi speciali (F.2.9) 4) garanzia complementari incendio e furto (F.2.4) 11) sospensione patente (F.2.11) 5) Kasko (F.2.5) 8) cristalli (F.2.9) 1/1 L_inv_Vcl_Usmate_Velate_

CAPITOLATO ASSICURAZIONE VEICOLI COMUNE DI USMATE VELATE

CAPITOLATO ASSICURAZIONE VEICOLI COMUNE DI USMATE VELATE CAPITOLATO ASSICURAZIONE VEICOLI COMUNE DI USMATE VELATE SOMMARIO - RIEPILOGO DEI PREMI ANNUI pag. 3 - CONTRAENTI/ASSICURATORI pag. 4 - DEFINIZIONI pag. 6 - NORME COMUNI PER TUTTE LE GARANZIE pag. 8 -

Dettagli

COMUNE DI SAN SPERATE Provincia di Cagliari. Settore Economico Finanziario

COMUNE DI SAN SPERATE Provincia di Cagliari. Settore Economico Finanziario COMUNE DI SAN SPERATE Provincia di Cagliari Settore Economico Finanziario Prot. N. Data 18 novembre 2014 RACCOMANDATA A.R. Anticipata a mezzo fax Spett.le Impresa......... OGGETTO: Richiesta di preventivo

Dettagli

COMUNE DI SAN SPERATE Provincia di Cagliari. Settore Economico Finanziario

COMUNE DI SAN SPERATE Provincia di Cagliari. Settore Economico Finanziario COMUNE DI SAN SPERATE Provincia di Cagliari Settore Economico Finanziario Prot. N.... Data... RACCOMANDATA A.R. Anticipata a mezzo fax Spett.le Impresa......... OGGETTO: Richiesta di preventivo - offerta

Dettagli

PROVINCIA DELL AQUILA

PROVINCIA DELL AQUILA PROVINCIA DELL AQUILA BANDO PROVINCIA MEDIANTE PUBBLICO INCANTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO ASSICURATIVO RIGUARDANTE GLI AUTOMEZZI DI PROPRIETA DELL AMMINISTRAZIONE PER LA COPERTURA DEL RISCHIO RC AUTO,

Dettagli

PALERMO B A N D O D I G A R A 1-Ente appaltante: AMAP S.p.A. - Via Volturno n. 2 90138 - PALERMO- tel. 091-279316/279225 - fax 091-279228; indirizzo

PALERMO B A N D O D I G A R A 1-Ente appaltante: AMAP S.p.A. - Via Volturno n. 2 90138 - PALERMO- tel. 091-279316/279225 - fax 091-279228; indirizzo PALERMO B A N D O D I G A R A 1-Ente appaltante: AMAP S.p.A. - Via Volturno n. 2 90138 - PALERMO- tel. 091-279316/279225 - fax 091-279228; indirizzo e-mail: info@amapspa.it; indirizzo internet: www.amapspa.it;

Dettagli

RESIDENZA RIVIERA DEL BRENTA

RESIDENZA RIVIERA DEL BRENTA RESIDENZA RIVIERA DEL BRENTA Centro di Soggiorno per Anziani DOLO (VE) 30031 DOLO (VE) Via Garibaldi 73 Tel. (041) 410192 410039 Fax (041) 412016 (A/AssLetInv) Codice Fiscale 82004730279 Partita Iva 00900180274

Dettagli

COMUNE DI SAN SPERATE Provincia di Cagliari Via Sassari n. 12 P. IVA C.F. 01423040920 SERVIZIO ECONOMATO. Prot. N. 13025 Del 25/11/2013 Spett.le..

COMUNE DI SAN SPERATE Provincia di Cagliari Via Sassari n. 12 P. IVA C.F. 01423040920 SERVIZIO ECONOMATO. Prot. N. 13025 Del 25/11/2013 Spett.le.. COMUNE DI SAN SPERATE Provincia di Cagliari Via Sassari n. 12 P. IVA C.F. 01423040920 SERVIZIO ECONOMATO Prot. N. 13025 Del 25/11/2013 Spett.le.. DISCIPLINARE PER LA PARTECIPAZIONE ALLA GARA E PER LA PRESENTAZIONE

Dettagli

POLIZZA RCA E GARANZIE ACCESSORIE (ARD) DELLA PROVINCIA DI BRESCIA - PERIODO 01.01.2013 01.01.2016 LOTTO D

POLIZZA RCA E GARANZIE ACCESSORIE (ARD) DELLA PROVINCIA DI BRESCIA - PERIODO 01.01.2013 01.01.2016 LOTTO D Modello G POLIZZA RCA E GARANZIE ACCESSORIE (ARD) DELLA PROVINCIA DI BRESCIA - PERIODO 01.01.2013 01.01.2016 LOTTO D OFFERTA ECONOMICA La/Il sottoscritta/o nato a il / / nella qualità di Legale Rappresentante

Dettagli

Azienda Unità Locale Socio Sanitaria

Azienda Unità Locale Socio Sanitaria Regione del Veneto Azienda Unità Locale Socio Sanitaria Servizio: Legale Data: Prot. n.: da citare nella risposta OVEST VICENTINO Vs. rif.: Oggetto: Richiesta di offerta per l affidamento delle coperture

Dettagli

PROVINCIA DELL AQUILA ALLEGATO A

PROVINCIA DELL AQUILA ALLEGATO A PROVINCIA DELL AQUILA ALLEGATO A DISCIPLINARE PROVINCIA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO ASSICURATIVO RIGUARDANTE GLI AUTOMEZZI DI PROPRIETA DELL AMMINISTRAZIONE PER LA COPERTURA DEL RISCHIO RC AUTO, INCENDIO,

Dettagli

Provincia dell Aquila

Provincia dell Aquila Provincia dell Aquila B A N D O DI GARA MEDIANTE PUBBLICO INCANTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO ASSICURATIVO PER LA COPERTURA DEL RISCHIO RCT RCO L Amministrazione Provinciale dell Aquila Via S. Agostino

Dettagli

1. RG GENERALE CIG:Z660E028EA 2. INFORTUNI CIG:ZB40E02959 3. KASKO CIG:Z560E02981 4. RC VEICOLI CIG:Z2960E02A16

1. RG GENERALE CIG:Z660E028EA 2. INFORTUNI CIG:ZB40E02959 3. KASKO CIG:Z560E02981 4. RC VEICOLI CIG:Z2960E02A16 BANDO DI GARA 1. Ente appaltante: Comune di Garessio - Sede Legale: Piazza Carrara 137 12075 Garessio CN; Posta Elettronica Certificata (PEC): garessio@cert.ruparpiemonte.it - c.f. 00351910047 2. Descrizione

Dettagli

COMUNE DI TORTOLI. 2. LUOGO DI ESECUZIONE DEL SERVIZIO: Comune di Tortolì

COMUNE DI TORTOLI. 2. LUOGO DI ESECUZIONE DEL SERVIZIO: Comune di Tortolì COMUNE DI TORTOLI BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA Prot. n. 11525 del 03.06.2009 1. AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: Comune di Tortolì - Via Garibaldi - 08048 Tortolì (OG) Tel. 0782/600700 Telefax 0782/623049.

Dettagli

COMUNITÀ MONTANA VALLE BREMBANA

COMUNITÀ MONTANA VALLE BREMBANA AVVISO D ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI N. 1 AUTOVETTURA USATA DI PROPRIETA DELLA COMUNITA MONTANA Si rende noto che, in esecuzione della Deliberazione della Giunta Esecutiva n. 3/10 del 17.03.2015 e

Dettagli

MODULO D'OFFERTA LOTTO 4 CIG 56087739E4

MODULO D'OFFERTA LOTTO 4 CIG 56087739E4 Allegato B4 MODULO D'OFFERTA LOTTO 4 CIG 56087739E4 Spettabile AMIA VERONA S.p.A. Via Bartolomeo Avesani n 31 37135 VERONA Oggetto: Procedura aperta per l affidamento dei servizi vi, suddivisa in 4 lotti

Dettagli

PROVINCIA DELL AQUILA ALLEGATO A

PROVINCIA DELL AQUILA ALLEGATO A PROVINCIA DELL AQUILA ALLEGATO A DISCIPLINARE PROVINCIA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO ASSICURATIVO PER LA COPERTURA RCT/RCO E RC PATRIMONIALE AMMINISTRATORI DELLA PROVINCIA DELL AQUUILA LOTTO UNICO ART.

Dettagli

COMUNE DI PULA Provincia di Cagliari

COMUNE DI PULA Provincia di Cagliari COMUNE DI PULA Provincia di Cagliari COD. CIG 0511238EED BANDO DI GARA OGGETTO: gara per l affidamento delle polizze di assicurazione RCA/ARD LIBRO MATRICOLA e INFORTUNI per n 3 anni Periodo 2010/2013.

Dettagli

C O M U N E D I M O S C U F O - PROVINCIA DI PESCARA

C O M U N E D I M O S C U F O - PROVINCIA DI PESCARA C O M U N E D I M O S C U F O - PROVINCIA DI PESCARA Cap 65010 - Piazza Umberto I n. 9 www.comunedimoscufo.it protocollo.moscufo@pec.pescarainnova.it Tel. (085) 979131/979101 Fax (085) 979485 C.F. 80014150686

Dettagli

SCHEDA DI OFFERTA ECONOMICA TOTALE OFFERTA ECONOMICA

SCHEDA DI OFFERTA ECONOMICA TOTALE OFFERTA ECONOMICA Allegato 4) Lotto 2 SCHEDA DI OFFERTA ECONOMICA L Impresa/e di Assicurazioni sottoscritta/e si obbliga/no a fornire il seguente servizio di copertura assicurativa POLIZZE DI ASSICURAZIONE RCA LIBRO MATRICOLA

Dettagli

BANDO DI GARA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO E CONSULENZA ASSICURATIVA

BANDO DI GARA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO E CONSULENZA ASSICURATIVA COMUNE DI CORSICO Provincia di Milano BANDO DI GARA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO E CONSULENZA ASSICURATIVA AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: COMUNE DI CORSICO (Prov. Di

Dettagli

COMUNE DI PITEGLIO Provincia di Pistoia Via Casanuova 16 51020 Piteglio (PT) C.F. e P.I. 00140720475

COMUNE DI PITEGLIO Provincia di Pistoia Via Casanuova 16 51020 Piteglio (PT) C.F. e P.I. 00140720475 COMUNE DI PITEGLIO Provincia di Pistoia Via Casanuova 16 51020 Piteglio (PT) C.F. e P.I. 00140720475 Protocollo n. Fondiaria Sai divisione fondiaria Via Buozzi 18 51100 PISTOIA Oggetto: Invito alla procedura

Dettagli

REGIONE LOMBARDIA AZIENDA SANITARIA LOCALE PROVINCIA DI MANTOVA. Sede Legale ed Uffici Amministrativi: Via Trento n.

REGIONE LOMBARDIA AZIENDA SANITARIA LOCALE PROVINCIA DI MANTOVA. Sede Legale ed Uffici Amministrativi: Via Trento n. REGIONE LOMBARDIA AZIENDA SANITARIA LOCALE PROVINCIA DI MANTOVA Sede Legale ed Uffici Amministrativi: Via Trento n. 6-46100 Mantova Tel. (0376) 3341 - Telefax (0376) 334666 BANDO DI GARA VENDITA DI BENE

Dettagli

COMUNE DI SAN MARCELLO PISTOIESE Provincia di Pistoia

COMUNE DI SAN MARCELLO PISTOIESE Provincia di Pistoia COMUNE DI SAN MARCELLO PISTOIESE Provincia di Pistoia AREA 1 SERVIZI AMMINISTRATIVI UFFICIO SEGRETERIA Indirizzo: Via Pietro Leopoldo 10-24 Telefoni: centralino 0573/621220 51028 San Marcello.se (PT) Segretario

Dettagli

Scheda di polizza per offerta economica

Scheda di polizza per offerta economica Scheda di polizza per offerta economica Offerta per l affidamento dei servizi assicurativi Lotto 1. Polizza RCT/O Il sottoscritto... nato a... il....... in qualità di della Compagnia/Agenzia... sede in...

Dettagli

POLIZZA RC AUTO + ARD POLIZZA INFORTUNI SCHEDA DI OFFERTA ECONOMICA SCHEDA OFFERTA ECONOMICA POLIZZA RC AUTO E ARD + POLIZZA INFORTUNI:

POLIZZA RC AUTO + ARD POLIZZA INFORTUNI SCHEDA DI OFFERTA ECONOMICA SCHEDA OFFERTA ECONOMICA POLIZZA RC AUTO E ARD + POLIZZA INFORTUNI: LOTTO 3 POLIZZA RC AUTO + ARD POLIZZA INFORTUNI SCHEDA DI OFFERTA ECONOMICA SCHEDA OFFERTA ECONOMICA POLIZZA RC AUTO E ARD + POLIZZA INFORTUNI: TALE TOTALE DI POLIZZA SARA IL VALORE CONTEGGIATO PER L ATTRIBUZIONE

Dettagli

Scheda di offerta economica. Oggetto: Offerta per l affidamento dei servizi assicurativi Lotto n 1 Incendio

Scheda di offerta economica. Oggetto: Offerta per l affidamento dei servizi assicurativi Lotto n 1 Incendio Spett.le Oggetto: Offerta per l affidamento dei servizi assicurativi Lotto n 1 Incendio in qualità di della Compagnia.. I - DANNI MATERIALI DIRETTI E CONSEGUENZIALI Partita Assicurata Valori assicurati

Dettagli

In esecuzione al decreto del Direttore Amministrativo n. 53 del 29 luglio 2015 SI RENDE NOTO

In esecuzione al decreto del Direttore Amministrativo n. 53 del 29 luglio 2015 SI RENDE NOTO AVVISO D ASTA PER LA VENDITA, SUDDIVISA IN 6 LOTTI, DI AUTOVEICOLI DI PROPRIETA DI ARPAT - Agenzia regionale per la protezione ambientale della Toscana In esecuzione al decreto del Direttore Amministrativo

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA

DISCIPLINARE DI GARA DISCIPLINARE DI GARA Procedura negoziata con aggiudicazione mediante il ricorso al criterio del prezzo più basso per la fornitura di lavoratori in somministrazione 1. Finalità e oggetto. Il presente atto

Dettagli

DISCIPLINARE PER LA CESSIONE DELLA PROPRIETA' DI N. 6 AUTORIMESSE MEDIANTE PERMUTA DI POSTI AUTO.

DISCIPLINARE PER LA CESSIONE DELLA PROPRIETA' DI N. 6 AUTORIMESSE MEDIANTE PERMUTA DI POSTI AUTO. DISCIPLINARE PER LA CESSIONE DELLA PROPRIETA' DI N. 6 AUTORIMESSE MEDIANTE PERMUTA DI POSTI AUTO. Termine di ricezione delle offerte: ore 12,00 del giorno 13 maggio 2016 Modalità di partecipazione e recapito

Dettagli

COMUNE DI MONSERRATO

COMUNE DI MONSERRATO COMUNE DI MONSERRATO Provincia di Cagliari Settore Economico Finanziario DISCIPLINARE PER LA PARTECIPAZIONE ALLA GARA E PER LA PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE Allegato A al bando di gara 1) Ente Aggiudicatore:

Dettagli

DISCIPLINARE PER LA PARTECIPAZIONE ALLA GARA E PER LA PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE Allegato A CIG GENERALE 3487506CFB

DISCIPLINARE PER LA PARTECIPAZIONE ALLA GARA E PER LA PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE Allegato A CIG GENERALE 3487506CFB Comune di MONSERRATO Comunu de PAULI Settore Economico Finanziario DISCIPLINARE PER LA PARTECIPAZIONE ALLA GARA E PER LA PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE Allegato A CIG GENERALE 3487506CFB 1) Ente Aggiudicatore:

Dettagli

COMUNE DI SPILIMBERGO P.tta Tiepolo, 1 33097 SPILIMBERGO C.F. P.I. 00207290933 Tel. 0427591231 Fax 0427591112

COMUNE DI SPILIMBERGO P.tta Tiepolo, 1 33097 SPILIMBERGO C.F. P.I. 00207290933 Tel. 0427591231 Fax 0427591112 COMUNE DI SPILIMBERGO P.tta Tiepolo, 1 33097 SPILIMBERGO C.F. P.I. 00207290933 Tel. 0427591231 Fax 0427591112 AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO ASSICURATIVO PER LA DURATA DI ANNI 2 (due) DECORRENTI DALLE ORE 24

Dettagli

Il Responsabile del Servizio Finanziario in esecuzione della deliberazione consiliare n... del..., RENDE NOTO

Il Responsabile del Servizio Finanziario in esecuzione della deliberazione consiliare n... del..., RENDE NOTO Amministrazione aggiudicatrice :COMUNE DI GORIANO SICOLI- Goriano Sicoli- Cap 67020 Codice fiscale e P.I. 00218000669 Tel 0864720003 Fax 0864720068 - E-mail gorianosicoli@pec.it : procedura aperta ex art.3,

Dettagli

COMUNE DI CUNEO. 4) DURATA DEL CONTRATTO: Anni 3 (tre) per il periodo 31/12/2008 31/12/2011.

COMUNE DI CUNEO. 4) DURATA DEL CONTRATTO: Anni 3 (tre) per il periodo 31/12/2008 31/12/2011. COMUNE DI CUNEO Prot. n. 59749 BANDO DI GARA DEL GIORNO 27 NOVEMBRE 2008 PER L APPALTO DEL SERVIZIO DI COPERTURA ASSICURATIVA R.C. AUTO A LIBRO MATRICOLA E GARANZIE ACCESSORIE (A.R.D.) DEL COMUNE 1) STAZIONE

Dettagli

Azienda Ospedaliera Ospedale San Carlo Borromeo Via Pio II, n 3 20153 Milano

Azienda Ospedaliera Ospedale San Carlo Borromeo Via Pio II, n 3 20153 Milano Azienda Ospedaliera Ospedale San Carlo Borromeo Via Pio II, n 3 20153 Milano Oggetto: Disciplinare di gara per il servizio di somministrazione lavoro a tempo determinato Art. 1 Procedura semplificata ai

Dettagli

AZIENDA REGIONALE FORESTE DEMANIALI PALERMO

AZIENDA REGIONALE FORESTE DEMANIALI PALERMO AZIENDA REGIONALE FORESTE DEMANIALI PALERMO INDIZIONE GARA MEDIANTE TRATTATIVA PRIVATA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ASSICURATIVI DI RESPONSABILITA CIVILE TERZI E PRESTATORI D OPERA. Premessa e Motivazione

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE AREA ECONOMICO FINANZIARIA

CAPITOLATO SPECIALE AREA ECONOMICO FINANZIARIA AREA ECONOMICO FINANZIARIA PER L APPALTO DEL SERVIZIO ASSICURATIVO R.C.A. A.R.D. e INFORTUNI DEL CONDUCENTE - DEGLI AUTOMEZZI DEL COMUNE NELLA FORMA DI POLIZZA A LIBRO MATRICOLA PER LA DURATA DI TRE ANNI

Dettagli

Città di Campi Salentina

Città di Campi Salentina Città di Campi Salentina PROVINCIA DI LECCE ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE Settore 1. Organizzazione, Affari Istituzionali e Generali N. 315 del Reg. Data 04/12/2014 N. 1304 del

Dettagli

GARA PER IL SERVIZIO DI ORDINI E ACQUISTI PER LE 2 FARMACIE COMUNALI

GARA PER IL SERVIZIO DI ORDINI E ACQUISTI PER LE 2 FARMACIE COMUNALI GARA PER IL SERVIZIO DI ORDINI E ACQUISTI PER LE 2 FARMACIE COMUNALI Il Consiglio di Amministrazione di ASCM ( Azienda Speciale Comune di Melzo ) bandisce gara per ottenere la migliore offerta per la gestione

Dettagli

COMUNE DI USMATE VELATE PROVINCIA DI MONZA E BRIANZA

COMUNE DI USMATE VELATE PROVINCIA DI MONZA E BRIANZA COMUNE DI USMATE VELATE PROVINCIA DI MONZA E BRIANZA Corso Italia n. 22-20040 USMATE VELATE Tel. 039/6757047/048 - C.F. 01482570155 Telefax 039/6076780 Internet: www.comune.usmatevelate.mb.it e-mail :

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA

DISCIPLINARE DI GARA ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DEL LAZIO E DELLA TOSCANA M. ALEANDRI DISCIPLINARE DI GARA Procedura negoziata di cottimo fiduciario per l affidamento della fornitura di n. 10 contatori automatizzati

Dettagli

COMUNE DI CREMONA Affari Generali

COMUNE DI CREMONA Affari Generali COMUNE DI CREMONA Affari Generali BANDO DI ALIENAZIONE A MEZZO DI ASTA PUBBLICA Il Comune di Cremona intende alienare, a mezzo di asta pubblica, il seguente immobile di proprietà comunale: unità immobiliare

Dettagli

Premessa Di seguito si rappresentano gli elementi caratterizzanti l Istituto evidenziati in seguito nell allegato 2 (SCHEMA CAPITOLATO TECNICO):

Premessa Di seguito si rappresentano gli elementi caratterizzanti l Istituto evidenziati in seguito nell allegato 2 (SCHEMA CAPITOLATO TECNICO): Codice G.I.G. ZAF1679E33 LETTERA INVITO PER PROCEDURA NEGOZIATA ( COTTIMO FIDUCIARIO AI SENSI DELL ART.125 D.LGS N.163/2006 e s.m.i.) PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CASSA DELLA DURATA DI 48 MESI Periodo

Dettagli

Azienda Regionale Veneto Agricoltura Viale dell Università, 14 35020 Legnaro (PD)

Azienda Regionale Veneto Agricoltura Viale dell Università, 14 35020 Legnaro (PD) DISCIPLINARE DI GARA Veneto Agricoltura, Azienda Regionale per il settori Agricolo Forestale ed Agroalimentare, in esecuzione della DAU n. 423 del 10.09.2009, indice procedura aperta, ai sensi dell art.

Dettagli

COMUNE DI AGRIGENTO SETTORE X SERVIZIO SANITA

COMUNE DI AGRIGENTO SETTORE X SERVIZIO SANITA COMUNE DI AGRIGENTO SETTORE X SERVIZIO SANITA Bando di gara per pubblico incanto per la fornitura dello strumentario e materiale di consumo necessario ad attivare un ambulatorio per la sterilizzazione

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA

DISCIPLINARE DI GARA A1993/08-3 DISCIPLINARE DI GARA Allegato B) Alla determina n. del OGGETTO: Disciplinare di gara per il servizio di somministrazione lavoro a tempo determinato. Art. 1 Procedura semplificata ai sensi degli

Dettagli

(Legalizzare con marca da bollo da 16,00 ogni 4 facciate) Spettabile UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PARMA Via Cavestro 7 CAP 43121 Parma.

(Legalizzare con marca da bollo da 16,00 ogni 4 facciate) Spettabile UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PARMA Via Cavestro 7 CAP 43121 Parma. (Legalizzare con marca da bollo da 16,00 ogni 4 facciate) Spettabile UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PARMA Via Cavestro 7 CAP 43121 Parma Allegato E OGGETTO: Procedura aperta per l'affidamento della polizza

Dettagli

COMUNE DI PIETRAPERZIA

COMUNE DI PIETRAPERZIA COMUNE DI PIETRAPERZIA PROVINCI DI ENNA BANDO DI GARA OGGETTO: Affidamento del servizio Assistenza domiciliare anziani nel Comune di Pietraperzia in esecuzione della Delibera di Giunta Comunale n. 105

Dettagli

Marca da Bollo da Euro 16,00. Allegato B - OFFERTA ECONOMICA COMUNE DI TODI SCHEDA OFFERTA ECONOMICA

Marca da Bollo da Euro 16,00. Allegato B - OFFERTA ECONOMICA COMUNE DI TODI SCHEDA OFFERTA ECONOMICA Allegato B - OFFERTA ECONOMICA COMUNE DI TODI SCHEDA OFFERTA ECONOMICA Allegato B - OFFERTA ECONOMICA - Lotto 1 RCT/O Luogo e data... Spettabile COMUNE DI TODI Piazza del Popolo 06059 Todi (PG) OGGETTO:

Dettagli

COMUNE DI SASSARI Sistemi informativi, Statistica e Protezione Civile

COMUNE DI SASSARI Sistemi informativi, Statistica e Protezione Civile COMUNE DI SASSARI Sistemi informativi, Statistica e Protezione Civile A V V I S O P U B B L I C O Affidamento incarico di Responsabile esterno del Servizio di Prevenzione e Protezione di cui al D.Lgs.vo.

Dettagli

RENDE NOTO. motocarro Piaggio Ape 422 cc. data di immatricolazione 02/1999.

RENDE NOTO. motocarro Piaggio Ape 422 cc. data di immatricolazione 02/1999. Protocollo N. 2013/2358 Galgagnano, 20 maggio 2013 Cat. IV cl.viii Ns. Riferim. RV/rv 30405//,&060718,08,1$0575601$9&066: Il Responsabile del Servizio Finanziario, in esecuzione della propria determinazione

Dettagli

COMUNE DI GALATINA Provincia di Lecce

COMUNE DI GALATINA Provincia di Lecce BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO 1. AMMINISTRAZIONE APPALTANTE COMUNE di GALATINA Corso Umberto I, 40 73013 Galatina (LE) Tel. 0836/633111 Fax 0836/561543, ogni

Dettagli

Capitolato di gara per l assegnazione del servizio di tesoreria e cassa

Capitolato di gara per l assegnazione del servizio di tesoreria e cassa Capitolato di gara per l assegnazione del servizio di tesoreria e cassa Articolo 1 Oggetto del servizio Il presente capitolato di gara ha per oggetto l assegnazione del servizio di tesoreria e cassa per

Dettagli

1 PREMESSE 1.1 DEFINIZIONI

1 PREMESSE 1.1 DEFINIZIONI DISCIPLINARE DI GARA 1 PREMESSE Il presente Capitolato Speciale d Appalto descrive e disciplina le condizioni, le modalità ed i termini di esecuzione della fornitura di opere librarie e documentarie per

Dettagli

CITTA di ORTONA Medaglia d oro al valor civile PROVINCIA DI CHIETI

CITTA di ORTONA Medaglia d oro al valor civile PROVINCIA DI CHIETI Allegato A alla determinazione n. 26 del 6.02.2014 CITTA di ORTONA Medaglia d oro al valor civile PROVINCIA DI CHIETI SETTORE Servizi Finanziari e Risorse Umane DISCIPLINARE DI GARA PER IL SERVIZIO DI

Dettagli

COMUNE DI DONORI Provincia di Cagliari

COMUNE DI DONORI Provincia di Cagliari COMUNE DI DONORI Provincia di Cagliari BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER IL CONFERIMENTO IN GESTIONE DEL SERVIZIO DI TESORERIA Ente appaltante: Comune di Donori, Piazza Italia n. 11, 09040 DONORI Responsabile

Dettagli

COMUNE DI MASSA MARITTIMA

COMUNE DI MASSA MARITTIMA COMUNE DI MASSA MARITTIMA DISCIPLINARE CONDIZIONI COPERTURA ASSICURATIVA R.C. VEICOLI DEL COMUNE DI MASSA MARITTIMA A) ASSICURAZIONE RESPONSABILITA' CIVILE AUTOMEZZI (n. 17 veicoli) Copertura assicurativa

Dettagli

Città di Fossano Dipartimento Finanze

Città di Fossano Dipartimento Finanze Città di Fossano Dipartimento Finanze DISCIPLINARE DI GARA CIG 08385823C1 STAZIONE APPALTANTE: Comune di Fossano, Via Roma 91-12045 Fossano (CN) nella persona del Dirigente del dipartimento Finanze, Dott.

Dettagli

9LD'H/HR%ULQGLVL 8IISURYYHGLWRUDWRHG(FRQRPDWRWHO BANDO DI GARA

9LD'H/HR%ULQGLVL 8IISURYYHGLWRUDWRHG(FRQRPDWRWHO BANDO DI GARA PROVINCIA DI BRINDISI 9LD'H/HR%ULQGLVL 8IISURYYHGLWRUDWRHG(FRQRPDWRWHO BANDO DI GARA FORNITURA ARREDI SCOLASTICI (poltroncine per auditorium) PER LE ESIGENZE DEGLI ISTITUTI DI PERTINENZA PROVINCIALE. Per

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA

DISCIPLINARE DI GARA ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELLE REGIONI LAZIO E TOSCANA DISCIPLINARE DI GARA Procedura negoziata di cottimo fiduciario per l affidamento della fornitura biennale di gas speciali e azoto liquido

Dettagli

ALLEGATO 1 DISCIPLINARE DI GARA PER L AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEL SERVIZIO DI TESORERIA

ALLEGATO 1 DISCIPLINARE DI GARA PER L AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEL SERVIZIO DI TESORERIA ALLEGATO 1 DISCIPLINARE DI GARA PER L AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEL SERVIZIO DI TESORERIA Articolo 1 OGGETTO DEL SERVIZIO L appalto ha per oggetto l affidamento del Servizio di Tesoreria. Il Servizio

Dettagli

AVVISO D ASTA PER L ALIENAZIONE DI UN AUTOMEZZO USATO FORD FOCUS - DI PROPRIETÀ DELL UNIVERSITÀ DI FOGGIA (C2_2015)

AVVISO D ASTA PER L ALIENAZIONE DI UN AUTOMEZZO USATO FORD FOCUS - DI PROPRIETÀ DELL UNIVERSITÀ DI FOGGIA (C2_2015) Prot. n. 16505-I/7 del 01/07/2015 Rep. A.U.A. n. 208-2015 AVVISO D ASTA PER L ALIENAZIONE DI UN AUTOMEZZO USATO FORD FOCUS - DI PROPRIETÀ DELL UNIVERSITÀ DI FOGGIA 1 ART. 1- OGGETTO E IMPORTO A BASE D

Dettagli

Struttura flessibile La Venaria Reale e altri beni culturali. alberto.vanelli@regione.piemonte.it

Struttura flessibile La Venaria Reale e altri beni culturali. alberto.vanelli@regione.piemonte.it Struttura flessibile La Venaria Reale e altri beni culturali alberto.vanelli@regione.piemonte.it LETTERA D INVITO: PROCEDURA PER IL SERVIZIO DI FORNITURA E POSA DI NUOVA CALDAIA COMPLETA DI BRUCIATORE,

Dettagli

DI COPERTURA ASSICURATIVA A VANTAGGIO DELLA CAMERA DI COMMERCIO I.A.A. DI MANTOVA PER

DI COPERTURA ASSICURATIVA A VANTAGGIO DELLA CAMERA DI COMMERCIO I.A.A. DI MANTOVA PER AVVISO PUBBLICO PER L AFFIDAMENTO DEl SERVIZIO DI COPERTURA ASSICURATIVA A VANTAGGIO DELLA CAMERA DI COMMERCIO I.A.A. DI MANTOVA PER IL BIENNIO 2015/2016. La Camera di commercio i.a.a. indice una procedura

Dettagli

COMUNE DI LECCO SETTORE LAVORI PUBBLICI - BANDO DI GARA : PROCEDURA APERTA

COMUNE DI LECCO SETTORE LAVORI PUBBLICI - BANDO DI GARA : PROCEDURA APERTA COMUNE DI LECCO SETTORE LAVORI PUBBLICI - BANDO DI GARA : PROCEDURA APERTA OGGETTO: CONCESSIONE DI SERVIZIO RELATIVA ALL AREA DI PARCHEGGIO PUBBLICO DI PIAZZA SASSI. CIG: 356459 In pubblicazione dal 06/02/2009

Dettagli

COMUNE DI MONTORO INFERIORE (Provincia di Avellino) Settore Economico Finanziario Nr. 17.320 di prot. Lì 25 Ottobre 2013

COMUNE DI MONTORO INFERIORE (Provincia di Avellino) Settore Economico Finanziario Nr. 17.320 di prot. Lì 25 Ottobre 2013 1 COMUNE DI MONTORO INFERIORE (Provincia di Avellino) Settore Economico Finanziario Nr. 17.320 di prot. Lì 25 Ottobre 2013 Spett.le Compagnia Oggetto: Lettera d invito/disciplinare di gara lotto RCA parco

Dettagli

COMUNE DI QUINTO VICENTINO

COMUNE DI QUINTO VICENTINO ALLEGATO 1) AL BANDO DI GARA DISCIPLINARE DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE DAL 01.01.2015 AL 31.12.2019 Art. 1 Modalità di presentazione delle offerte. I concorrenti dovranno

Dettagli

Via Roma 20 21047 Saronno (VA) Tel. 02.962.88.220 Fax 02.962.48.896 www.saronnoservizi.it CIG: ZD1100E36D

Via Roma 20 21047 Saronno (VA) Tel. 02.962.88.220 Fax 02.962.48.896 www.saronnoservizi.it CIG: ZD1100E36D Saronno, 07 luglio 2014 Prot. 1666 / 2014 OGGETTO: Invito alla procedura negoziata per la messa in sicurezza definitiva del pozzo dismesso Amendola e trasformazione in piezometro del pozzo ad uso potabile

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE VITTORIO ALFIERI

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE VITTORIO ALFIERI ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE VITTORIO ALFIERI Via Cutro,114-88900 CROTONE E-mail kric812007@istruzione.it Sito web: www.icalfierikr.jimdo.com Prot. n. 3415 C/27 Crotone 28/09/2011 Allegati: n.1 Capitolato

Dettagli

COMUNE DI ACQUAVIVA PLATANI Provincia Regionale di Caltanissetta

COMUNE DI ACQUAVIVA PLATANI Provincia Regionale di Caltanissetta COMUNE DI ACQUAVIVA PLATANI Provincia Regionale di Caltanissetta PIAZZA MUNICIPIO C.F.81000730853 P.IVA. 01556350856 BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE (periodo dall 01/01/2011

Dettagli

ParmaInfanzia S.p.A.

ParmaInfanzia S.p.A. Sede Legale: via Tonale n. 6, 43100 Parma - Tel. 0521/709511; Sede Amministrativa: via Colorno n. 63, 43100 Parma; Tel. 0521/600611, Fax 0521/606260; Bando di gara mediante Pubblico Incanto per la gestione

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA

DISCIPLINARE DI GARA Pagina 1 di 7 DISCIPLINARE DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DELLA COPERTURA ASSICURATIVA DEI RISCHI DIVERSI DELL UNIVERSITA POLITECNICA DELLE MARCHE. Numero gara: 565471 Lotto 1: RCT/RCO Generale:

Dettagli

COMUNE DI CISLIANO. Provincia di Milano. Spett.le

COMUNE DI CISLIANO. Provincia di Milano. Spett.le COMUNE DI CISLIANO Provincia di Milano Settore Finanziario PROT. 6057 del 07/11/2013 Spett.le Cisliano, 7 novembre 2013 OGGETTO: Invito a partecipare alla procedura di cottimo fiduciario per l'affidamento

Dettagli

COMUNE DI CANNARA GARA A LOTTO UNICO OFFERTA ECONOMICA

COMUNE DI CANNARA GARA A LOTTO UNICO OFFERTA ECONOMICA COMUNE DI CANNARA GARA A LOTTO UNICO OFFERTA ECONOMICA La sottoscritta Società propone la seguente offerta economica in base ai dati riepilogati di seguito: CONTRAENTE: COMUNE DI CANNARA LOTTO A - RISCHIO

Dettagli

Sede : Via Europa 22 36011 Arsiero (Vi) Tel. 0445740529 - Fax 0445741797. c.f. 83002610240 p.iva 03013720242

Sede : Via Europa 22 36011 Arsiero (Vi) Tel. 0445740529 - Fax 0445741797. c.f. 83002610240 p.iva 03013720242 UNIONE MONTANA ALTO ASTICO Sede : Via Europa 22 36011 Arsiero (Vi) Tel. 0445740529 - Fax 0445741797 c.f. 83002610240 p.iva 03013720242 e mail: segreteria@asticoposina.it P.E.C. segreteria.cm.asticoposina.vi@pecveneto.it

Dettagli

ASL Azienda Sanitaria Locale della Provincia di Varese

ASL Azienda Sanitaria Locale della Provincia di Varese LOTTO 1 "Danni patrimoniali da incendio ed eventi complementari" Premio annuo lordo... così calcolato: Partite Somme assicurate 1. Fabbricati 82.994.550,00 2. Contenuto (Attrezzature, arredamenti, merci)

Dettagli

SCHEMA BANDO DI GARA MEDIANTE ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI AUTOVEICOLO SPECIALE DI PROPRIETA COMUNALE. Il Comune di Calolziocorte (Provincia di

SCHEMA BANDO DI GARA MEDIANTE ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI AUTOVEICOLO SPECIALE DI PROPRIETA COMUNALE. Il Comune di Calolziocorte (Provincia di SCHEMA BANDO DI GARA MEDIANTE ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI AUTOVEICOLO SPECIALE DI PROPRIETA COMUNALE. Il Comune di Calolziocorte (Provincia di Lecco), P.zza V. Veneto n. 13, C.A.P. 23801, Telefono

Dettagli

M A R I G L I A N O BANDO DI GARA OGGETTO: GARA DI PUBBLICO INCANTO PER APPALTO SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE ANZIANI IL RESPONSABILE RENDE NOTO

M A R I G L I A N O BANDO DI GARA OGGETTO: GARA DI PUBBLICO INCANTO PER APPALTO SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE ANZIANI IL RESPONSABILE RENDE NOTO M A R I G L I A N O BANDO DI GARA OGGETTO: GARA DI PUBBLICO INCANTO PER APPALTO SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE ANZIANI IL RESPONSABILE In esecuzione della determina n.879 del 30.12.2005 RENDE NOTO

Dettagli

AFFIDAMENTO SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO

AFFIDAMENTO SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO PESCARA GAS S.P.A. AFFIDAMENTO SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO Pescara Gas S.p.A. intende affidare il servizio di brokeraggio assicurativo per tutti gli aspetti riguardanti la gestione delle polizze

Dettagli

COMUNE DI CAORSO (Provincia di Piacenza) DISCIPLINARE DI GARA PROCEDURA IN ECONOMIA SOTTO SOGLIA EX ART. 125 D.LGS. 163/2006

COMUNE DI CAORSO (Provincia di Piacenza) DISCIPLINARE DI GARA PROCEDURA IN ECONOMIA SOTTO SOGLIA EX ART. 125 D.LGS. 163/2006 DISCIPLINARE DI GARA PROCEDURA IN ECONOMIA SOTTO SOGLIA EX ART. 125 D.LGS. 163/2006 1) Disciplina dell appalto 2) Ente aggiudicatore, luogo della prestazione e durata 3) Oggetto della gara d appalto 4)

Dettagli

SCHEDE SINTETICHE PER LA IDENTIFICAZIONE, ANALISI E VALUTAZIONE DEI RISCHI NELLE SUE CARATTERISTICHE GENERALI DATI GENERALI DELL AMMINISTRAZIONE

SCHEDE SINTETICHE PER LA IDENTIFICAZIONE, ANALISI E VALUTAZIONE DEI RISCHI NELLE SUE CARATTERISTICHE GENERALI DATI GENERALI DELL AMMINISTRAZIONE SCHEDE SINTETICHE PER LA IDENTIFICAZIONE, ANALISI E VALUTAZIONE DEI RISCHI NELLE SUE CARATTERISTICHE GENERALI DATI GENERALI DELL AMMINISTRAZIONE Referente per le assicurazioni: INFORMAZIONI SPECIFICHE

Dettagli

COMUNE DI FERRARA DISCIPLINARE DI ASTA PUBBLICA. per la vendita di un'area edificabile di mq. 1.195, situata in via Saragat a

COMUNE DI FERRARA DISCIPLINARE DI ASTA PUBBLICA. per la vendita di un'area edificabile di mq. 1.195, situata in via Saragat a COMUNE DI FERRARA DISCIPLINARE DI ASTA PUBBLICA per la vendita di un'area edificabile di mq. 1.195, situata in via Saragat a Ferrara, di proprietà dell'amministrazione Comunale, catastalmente individuato

Dettagli

ALLEGATO 2.1 DICHIARAZIONE PER OFFERTA ECONOMICA LOTTO 1

ALLEGATO 2.1 DICHIARAZIONE PER OFFERTA ECONOMICA LOTTO 1 ALLEGATO 2.1 ZIONE PER OFFERTA ECONOMICA LOTTO 1 OGGETTO: Gara d appalto per l affidamento di servizi assicurativi dell Ente periodo 30/09/2015-30/09/2019: lotto 1 - Rischi industriali e guasti alle macchine

Dettagli

Casa Tipo Targa Anno. n. telaio costruttrice. Immatricolazione Fiat PANDA 4X4 CY425SL 2005 ZFA16900000477779

Casa Tipo Targa Anno. n. telaio costruttrice. Immatricolazione Fiat PANDA 4X4 CY425SL 2005 ZFA16900000477779 AVVISO DI ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DELL AUTOVETTURA FIAT P A N D A 1. 2 4 X 4 TARGATA CY425SL DI PROPRIETA DELLA SOCIETA ATO ME3 S.P.A. IN LIQUIDAZIONE. ( SECONDO ESPERIMENTO DI GARA) IL LIQUIDATORE

Dettagli

COMUNE DI TRIGOLO PROVINCIA DI CREMONA

COMUNE DI TRIGOLO PROVINCIA DI CREMONA COMUNE DI TRIGOLO PROVINCIA DI CREMONA ALLEGATO ALLA DETERMINAZIONE R.F N. 91 DEL 30.11.2015_ BANDO/DISCIPLINARE DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA PERIODO DALL 01/01/2016

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA CESSIONE DEL CREDITO PRO SOLUTO

DISCIPLINARE DI GARA CESSIONE DEL CREDITO PRO SOLUTO DISCIPLINARE DI GARA CESSIONE DEL CREDITO PRO SOLUTO ART. 1 - OGGETTO DEL SERVIZIO Napoli Sociale S.p.A. di seguito più semplicemente Azienda, ha indetto gara, a mezzo procedura aperta ai sensi del D.lgs.

Dettagli

BANDO D ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI TERRENI AGRICOLI

BANDO D ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI TERRENI AGRICOLI BANDO D ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI TERRENI AGRICOLI in esecuzione della Deliberazione di Consiglio Comunale n. 07/2012 e della Deliberazione di Giunta Comunale n. 78/2013 IL RESPONSABILE DELL AREA

Dettagli

BANDO DI GARA STIPULA POLIZZA ASSICURATIVA GLOBALE FABBRICATI DOCUMENTO ANALITICO COMPLEMENTARE La Società CASA LIVORNO E PROVINCIA S.P.A. (CASALP), con sede in V.le I. Nievo 59/61, telefono 0586/448611,

Dettagli

DISCIPLINARE DELLA PROCEDURA AD EVIDENZA PUBBLICA PER LA CESSIONE DEL 11,65 % DELLE QUOTE DELLA SOCIETA MIOGAS SRL N rif.

DISCIPLINARE DELLA PROCEDURA AD EVIDENZA PUBBLICA PER LA CESSIONE DEL 11,65 % DELLE QUOTE DELLA SOCIETA MIOGAS SRL N rif. DISCIPLINARE DELLA PROCEDURA AD EVIDENZA PUBBLICA PER LA CESSIONE DEL 11,65 % DELLE QUOTE DELLA SOCIETA MIOGAS SRL N rif. GUUE: 2012-155687 L Azienda Servizi Gaggiano s.r.l. (di seguito Asga) con sede

Dettagli

Modulo per Offerta Lotto 4

Modulo per Offerta Lotto 4 ALLEGATO 5 D) PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ASSICURATIVI DEL COMUNE DI SAN COLOMBANO AL LAMBRO (MI) Modulo per Offerta Lotto 4 4.A polizza ARD - Danni Accidentali a veicoli privati utilizzati

Dettagli

COMUNE DI CORVINO SAN QUIRICO P R O V I N C I A DI P A V I A

COMUNE DI CORVINO SAN QUIRICO P R O V I N C I A DI P A V I A BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI ACCERTAMENTO E RISCOSSIONE DELL IMPOSTA COMUNALE SULLA PUBBLICITA' E DEI DIRITTI SULLE PUBBLICHE AFFISSIONI (D.LGS. 15/11/1993,

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA

DISCIPLINARE DI GARA Guardia di Finanza FONDO DI ASSISTENZA PER I FINANZIERI Ufficio di Segreteria Viale XXI Aprile, 51 00162 Roma Tel. 06/44221 Fax. 06/44222348 GARA EUROPEA A PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI CAGLIARI DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA VITA E DELL AMBIENTE

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI CAGLIARI DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA VITA E DELL AMBIENTE DISCIPLINARE DI GARA PROCEDURA NEGOZIATA DI COTTIMO FIDUCIARIO PER L AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA DI N. 1 OSMOMETRO CIG: Z2108C6DDFO CUP: F71J11000940002 ALL.A Art. 1 (PREMESSA) 1.Le prescrizioni del presente

Dettagli

MODELLO OFFERTA ECONOMICA ALLEGATO B del disciplinare di gara. SCHEDA 1

MODELLO OFFERTA ECONOMICA ALLEGATO B del disciplinare di gara. SCHEDA 1 MODELLO OFFERTA ECONOMICA ALLEGATO B del disciplinare di gara. SCHEDA 1 LOTTO n. 1 RESPONSABILITÀ CIVILE VERSO TERZI E VERSO PRESTATORI D OPERA (RCT/RCO) + COLPA GRAVE RETRIBUZIONI PREVENTIVATE : 39.000.000,00

Dettagli

Consorzio Comprensoriale per lo Smaltimento dei Rifiuti Urbani. Area Piomba Fino

Consorzio Comprensoriale per lo Smaltimento dei Rifiuti Urbani. Area Piomba Fino ALLEGATO A LETTERA DI INVITO A FORMULARE OFFERTA/PREVENTIVO E DISCIPLINARE DI GARA PER L AFFIDAMENTO DIRETTO AI SENSI DELL ART. 125, COMMA 11, DEL D.LGS 163/2006 DELLA FORNITURA N. 07 CASETTE DEL RICICLO

Dettagli

Oggetto: Asta Pubblica per la vendita di 9 autoveicoli non più utilizzati a fini istituzionali da questo Ente. Pubblicità.

Oggetto: Asta Pubblica per la vendita di 9 autoveicoli non più utilizzati a fini istituzionali da questo Ente. Pubblicità. C o m u n e d i t e r n i D i r e z i o n e A m b i e n t e / m o b i l i t a / v i a b i l i t a / t r a s p o r t i S e d e D i s t a c c a t a d i V i a P i e r o d e l l a F r a n c e s c a n 4-0 5

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL SETTORE

IL RESPONSABILE DEL SETTORE AVVISO DI ASTA PUBBLICA Vendita e utilizzazione del materiale legnoso assegnato al taglio nella particella forestale n. 17 del P.A.F. Bosco Comunale Santa Giulia Estensione di circa Ha 31,65.63 IL RESPONSABILE

Dettagli

AZIENDA TERRITORIALE EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA DEL COMUNE DI ROMA

AZIENDA TERRITORIALE EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA DEL COMUNE DI ROMA AZIENDA TERRITORIALE EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA DEL COMUNE DI ROMA DISCIPLINARE DI ASTA PUBBLICA PER LA LOCAZIONE DI N. 53 IMMOBILI EXTRARESIDENZIALI IN ROMA DI PROPRIETA DELL A.T.E.R. DEL COMUNE DI

Dettagli

COMUNE DI PITEGLIO COMUNE DI CUTIGLIANO BANDO DI GARA D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ASSICURATIVI

COMUNE DI PITEGLIO COMUNE DI CUTIGLIANO BANDO DI GARA D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ASSICURATIVI UNIONE DI COMUNI MONTANI APPENNINO PISTOIESE Tra i Comuni di Abetone, Cutigliano, Piteglio, Sambuca Pistoiese e San Marcello Pistoiese COMUNE DI PITEGLIO COMUNE DI CUTIGLIANO BANDO DI GARA D APPALTO PER

Dettagli

COMUNE DI PALMANOVA PROVINCIA DI UDINE

COMUNE DI PALMANOVA PROVINCIA DI UDINE COMUNE DI PALMANOVA PROVINCIA DI UDINE UFFICIO COMUNE GARE PER ACQUISTO BENI E SERVIZI DELL ASSOCIAZIONE INTERCOMUNALE PALMARINO DETERMINAZIONE N. 454 del Registro Generale del 2009. OGGETTO: Aggiudicazione

Dettagli