C o r s o L i b e r o d i Emiliano Gabrielli GrUSP.it

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "C o r s o L i b e r o d i. 2005 Emiliano Gabrielli GrUSP.it"

Transcript

1 C o r s o L i b e r o d i 2005 Emiliano Gabrielli GrUSP.it

2 Licenza Corso Libero di PHP Copyright (c) 2005 Emiliano Gabrielli Quest'opera è stata rilasciata sotto la licenza Creative Commons Attribuzione NonCommerciale StessaLicenza. Per leggere una copia della licenza visita il sito web o spedisci una lettera a Creative Commons, 559 Nathan Abbott Way, Stanford, California 94305, USA. 2

3 Introduzione al PHP un po' di storia diffusione cosa è in grado di fare 3

4 Introduzione: un po' di storia concepito nel 1994 da Rasmus Lerdorf e rilasciato col nome di Personal Home Page Tools (PHP Tools) nel giugno del Scopo era fornire un framework di numerosi ed utili strumenti, un semplice parser individuava i tag nel codice HTML e richiamava varie funzioni C lavorando ad un progetto dell'università di Toronto si scelse PHP come strumento, ma si rese necessaria una ottimizzazione, raccogliendo i vari CGI in C all'interno di un web-server. La contemporanea diffusione di Apache, con la sua comoda API, permise l'aggiunta delle funzionalità di PHP al server. Annuncio di PHP/FI Server-side HTML-Embedded Scripting Language nell'aprile del Prima stesura di un vero parser nel 1997 la diffusione crebbe, anche se il parser era ancora instabile. Zeev Suraski ed Andi Gutmans riscrissero il parser dando vita, nel giugno del 1998, a PHP 3.0 che smise di essere il progetto di un singolo L'acronimo diventa autoreferenziale: PHP: Hypertext Preprocessor 4

5 Introduzione: un po' di storia (2) con la riscrittura ulteriore del parser, con l'introduzione di tecniche più efficienti, veloci e sicure, sempre ad opera di Zeev ed Andi si ha la nascita di PHP 4.0, basato sul nuovo Zend engine, e con le collaborazioni di numerosi sviluppatori viene rilasciato PHP 4.0 il 22 maggio del 2000 la release 5.0 di PHP si fonda sullo Zend Engine 2.0, ed ha la sua principale peculiarità nel supporto alla programmazione Object Oriented che nella versione precedente era solo parziale 5

6 Introduzione: diffusione di PHP Dicembre 2004: circa 18 milioni di domini fanno uso di PHP 6

7 Introduzione: struttura client-server Apache Internet Information Server Netscape iplanet 7 Browser web Firefox Mozilla Internet Explorer Netscape Safari Opera Richiesta Risposta Database Database Server Web Dati PHP MySQL Postgres SQL Server Oracle Sybase

8 Introduzione: cosa è in grado di fare Esistono tre modalità principali scripting lato server lo scopo per cui fu progettato originariamente. Per la generazione di contenuti web dinamici sono necessari un web server e PHP (nella sua forma CGI o come modulo del web server stesso) scripting da riga di comando PHP può essere utilizzato come linguaggio di scripting per la creazione di script per la gestione del sistema, come si fa con Perl, awk e la shell unix. Questo scopo può essere raggiunto tramite PHP- CLI (Command Line Interface) Applicazioni lato client (GUI, Graphic User Interface) tramite l'estensione PHP-GTK (gtk.php.net) è possibile realizzare delle GUI complete e multi-piattaforma in PHP 8

9 Introduzione: cosa è in grado di fare In particolare, nell'ambito della programmazione lato server: può essere usato coi più noti server Web Apache Microsoft IIS Netscape/iPlanet possibilità di produrre ogni genere di output: PDF, immagini PNG, JPG, GIF, filmati Flash vasta gamma di driver specifici per i più diversi DBMS: MySQL, PostgreSQL, Oracle, Sybase ed ogni database compatibile con ODBC vasta disponibilità di librerie ed estensioni pronte grazie a PEAR (PHP Extension and Application Repository) e a PECL 9

C o r s o L i b e r o d i. 2005 Emiliano Gabrielli GrUSP.it

C o r s o L i b e r o d i. 2005 Emiliano Gabrielli <AlberT@SuperAlberT.it> GrUSP.it C o r s o L i b e r o d i 2005 Emiliano Gabrielli GrUSP.it Licenza Corso Libero di PHP Copyright (c) 2005 Emiliano Gabrielli Quest'opera è stata rilasciata sotto la licenza Creative

Dettagli

Passaggio dei dati tra HTML e PHP : array superglobali $_GET e $_POST

Passaggio dei dati tra HTML e PHP : array superglobali $_GET e $_POST Passaggio dei dati tra HTML e PHP : array superglobali $_GET e $_POST I valori inviati da un modulo (con metodo post o get), sono automaticamente memorizzati da PHP sia in variabili di ambiente associate

Dettagli

Corso di PHP. Prerequisiti. 1 - Introduzione

Corso di PHP. Prerequisiti. 1 - Introduzione Corso di PHP 1 - Introduzione 1 Prerequisiti Conoscenza HTML Principi di programmazione web Saper progettare un algoritmo Saper usare un sistema operativo Conoscere il concetto di espressione 2 1 Introduzione

Dettagli

UNIT 1. 1.1 Concetti fondamentali sulle applicazioni Web

UNIT 1. 1.1 Concetti fondamentali sulle applicazioni Web UNIT 1 1.1 Concetti fondamentali sulle applicazioni Web Il concetto base da assimilare prima di intraprendere qualsiasi sviluppo legato al Web è individuabile nella distinzione tra script server-side e

Dettagli

PHP - Storia. Inizialmente sviluppato da Rasmus Lerdorf come serie di script CGI

PHP - Storia. Inizialmente sviluppato da Rasmus Lerdorf come serie di script CGI PHP PHP - Storia Inizialmente sviluppato da Rasmus Lerdorf come serie di script CGI Al progetto si unirono Zeev Suraski e Andi Gutmans che ne scrissero l'interprete Zend Oggi è alla versione 5 e può essere

Dettagli

DBMS e Linguaggi di programmazione nell'era di Internet

DBMS e Linguaggi di programmazione nell'era di Internet DBMS e Linguaggi di programmazione nell'era di Internet Crippa Francesco fcrippa@tiscalinet.it Crippa Francesco (GPL) 1 Programma del corso DBMS nati per il WEB: MySQL Postgres Il cuore del WWW, il web

Dettagli

INTRODUZIONE AL WEB DINAMICO

INTRODUZIONE AL WEB DINAMICO INTRODUZIONE AL WEB DINAMICO Internet: la rete delle reti Internet rappresenta oggi l espressione del forte bisogno dell uomo di comunicare, al fine, non solo di incrementare le conoscenze, ma anche di

Dettagli

Programmare server. Request to to a a Dynamic Site Site

Programmare server. Request to to a a Dynamic Site Site Programmare server Request to to a a Dynamic Site Site! The! The server server must must respond respond dynamically if it if needs it needs to provide to provide different different client-side client-side

Dettagli

Corso di PHP. Prerequisiti. 1 - Introduzione

Corso di PHP. Prerequisiti. 1 - Introduzione Corso di PHP 1 - Introduzione 1 Prerequisiti Conoscenza HTML Principi di programmazione web Saper progettare un algoritmo Saper usare un sistema operativo Compilazione, link, esecuzione di programmi Conoscere

Dettagli

Made with php. Php e i CMS

Made with php. Php e i CMS Made with php Php e i CMS Php (Hypertext Preprocessor) Php è uno dei principali linguaggi server-side utilizzati per realizzare siti dinamici. Made with Php - Santarossa Marco 2 La storia di php [parte

Dettagli

ASPETTI TECNOLOGICI: LE APPLICAZIONI WEB UTILIZZATE IN DRONET

ASPETTI TECNOLOGICI: LE APPLICAZIONI WEB UTILIZZATE IN DRONET ASPETTI TECNOLOGICI: LE APPLICAZIONI WEB UTILIZZATE IN DRONET ASPETTI TECNOLOGICI: LE APPLICAZIONI WEB UTILIZZATE IN DRONET Ermanno Ancona 1), Diego Perini 2), Antonio Lonardi 1) 1. Web Division Dipartimento

Dettagli

PHP 1. Scripting lato server. Come funziona uno script. Che cosa è PHP 1. Esempio. Elementi del linguaggio. Più pseudo-tag nello stesso documento

PHP 1. Scripting lato server. Come funziona uno script. Che cosa è PHP 1. Esempio. Elementi del linguaggio. Più pseudo-tag nello stesso documento Scripting lato server Elementi del linguaggio PHP 1 L'URL che il browser richiede identifica una risorsa presente in un server http costituita da Codice HTML Pezzi di codice scritti in un linguaggio di

Dettagli

PHP: Professional Hypertext Preprocessor

PHP: Professional Hypertext Preprocessor PHP: Professional Hypertext Preprocessor Corso di Base Lezione 1 Per iniziare Docente Prof. Antonio Curci 1 Capitolo 1: Per iniziare Introduzione: che cosa è il PHP? A metà degli anni Novanta il Web era

Dettagli

Tecnologie per il Web. Il web: Architettura HTTP HTTP. SSL: Secure Socket Layer

Tecnologie per il Web. Il web: Architettura HTTP HTTP. SSL: Secure Socket Layer Tecnologie per il Web Il web: architettura e tecnologie principali Una analisi delle principali tecnologie per il web Tecnologie di base http, ssl, browser, server, firewall e proxy Tecnologie lato client

Dettagli

WEB HOSTING (HOST 1000)

WEB HOSTING (HOST 1000) WEB HOSTING (HOST 1000) - Piattaforme disponibili per i servizi Host: Unix e Windows 2003 - Piattaforma Server Attivazione 1 dominio Spazio Web frazionabile 1000 Mb 1000 Mb Caselle E-mail POP3 5 5 Alias

Dettagli

APPENDICE B Le Active Server Page

APPENDICE B Le Active Server Page APPENDICE B Le Active Server Page B.1 Introduzione ad ASP La programmazione web è nata con la Common Gateway Interface. L interfaccia CGI tuttavia presenta dei limiti: ad esempio anche per semplici elaborazioni

Dettagli

Breve introduzione allo sviluppo WEB. a cura di Ciro Attanasio - ciro.attanasio@email.cz

Breve introduzione allo sviluppo WEB. a cura di Ciro Attanasio - ciro.attanasio@email.cz Breve introduzione allo sviluppo WEB a cura di Ciro Attanasio - ciro.attanasio@email.cz Partiamo (1 di 1) Come funziona il WEB e quali tecnologie lo compongono Cos è un Client (1 di 2) Un client, in informatica,

Dettagli

Corso di Web Programming

Corso di Web Programming Corso di Web Programming 1. Introduzione a Internet e al WWW Paolo Milazzo Dipartimento di Informatica, Università di Pisa http://www.di.unipi.it/ milazzo milazzo di.unipi.it Corso di Laurea in Informatica

Dettagli

Corso basi di dati Introduzione alle ASP

Corso basi di dati Introduzione alle ASP Corso basi di dati Introduzione alle ASP Gianluca Di Tomassi Email: ditomass@dia.uniroma3.it Università di Roma Tre Web statico e Web interattivo In principio il Web era una semplice collezione di pagine

Dettagli

venerdì 31 gennaio 2014 Programmazione Web

venerdì 31 gennaio 2014 Programmazione Web Programmazione Web WWW: storia Il World Wide Web (WWW) nasce tra il 1989 e il 1991 come progetto del CERN di Ginevra affidato a un gruppo di ricercatori informatici tra i quali Tim Berners- Lee e Robert

Dettagli

MagiCum S.r.l. Progetto Inno-School

MagiCum S.r.l. Progetto Inno-School MagiCum S.r.l. Progetto Inno-School Area Web Autore: Davide Revisione: 1.2 Data: 23/5/2013 Titolo: Innopedia File: Documentazione_tecnica Sito: http://inno-school.netsons.org/ Indice: 1. Presentazione

Dettagli

Questo punto richiederebbe uno sviluppo molto articolato che però a mio avviso va al di là delle possibilità fornite al candidato dal tempo a disposizione. Mi limiterò quindi ad indicare dei criteri di

Dettagli

Web Content Management and E- Learning

Web Content Management and E- Learning Web Content Management and E- Learning Dott. Fabio Fioravanti fioravanti@sci.unich.it http://www.sci.unich.it/~fioravan Corso di Laurea in Economia e Management Facoltà di Scienze Manageriali UNICH - AA

Dettagli

APPENDICE 5 AL CAPITOLATO TECNICO

APPENDICE 5 AL CAPITOLATO TECNICO APPENDICE 5 AL CAPITOLATO TECNICO Descrizione dei profili professionali INDICE 1 PROFILI PROFESSIONALI RICHIESTI 3 1.1 CAPO PROGETTO 3 1.2 ANALISTA FUNZIONALE 4 1.3 ANALISTA PROGRAMMATORE 5 1.4 PROGRAMMATORE

Dettagli

Introduzione a PHP Gestione dei Dati e della Conoscenza

Introduzione a PHP Gestione dei Dati e della Conoscenza Introduzione a PHP Gestione dei Dati e della Conoscenza Diego De Cao, Roberto Basili {decao,basili}@info.uniroma2.it a.a. 2008/2009 PHP Overview PHP (acronimo ricorsivo per "PHP: Hypertext Preprocessor")

Dettagli

PHP ), con l'introduzione di un middleware quale Zend Framework a

PHP ), con l'introduzione di un middleware quale Zend Framework a Quella che segue è la rappresentazione ad alto livello dell'architettura proposta per il sistema in corso di realizzazione. In questa fase non vengono ancora affrontate le tematiche di sicurezza, load

Dettagli

Corso di Web programming Modulo T3 A2 - Web server

Corso di Web programming Modulo T3 A2 - Web server Corso di Web programming Modulo T3 A2 - Web server 1 Prerequisiti Pagine statiche e dinamiche Pagine HTML Server e client Cenni ai database e all SQL 2 1 Introduzione In questa Unità si illustra il concetto

Dettagli

La realizzazione di WebGis con strumenti "Open Source".

La realizzazione di WebGis con strumenti Open Source. La realizzazione di WebGis con strumenti "Open Source". Esempi di impiego di strumenti a sorgente aperto per la realizzazione di un Gis con interfaccia Web Cos'è un Web Gis? Da wikipedia: Sono detti WebGIS

Dettagli

Proposta UNIF Progetto: Portale delle fonti di energia rinnovabile. Obiettivi

Proposta UNIF Progetto: Portale delle fonti di energia rinnovabile. Obiettivi Proposta UNIF Progetto: Portale delle fonti di energia rinnovabile Pag.1 Obiettivi Il progetto, Portale delle fonti di energia rinnovabile, ha l obiettivo di facilitare lo scambio di informazioni e notizie

Dettagli

Tecnologie di Sviluppo per il Web

Tecnologie di Sviluppo per il Web Tecnologie di Sviluppo per il Web Programmazione Web: Conclusioni versione 2.1 Questo lavoro è concesso in uso secondo i termini di una licenza Creative Commons (vedi ultima pagina) G. Mecca mecca@unibas.it

Dettagli

Laboratorio di Informatica

Laboratorio di Informatica Laboratorio di Informatica Introduzione al Web WWW World Wide Web CdL Economia A.A. 2012/2013 Domenica Sileo Università degli Studi della Basilicata Introduzione al Web : WWW >> Sommario Sommario 2 n World

Dettagli

Sommario. Introduzione Architettura Client-Server. Server Web Browser Web. Architettura a Due Livelli Architettura a Tre Livelli

Sommario. Introduzione Architettura Client-Server. Server Web Browser Web. Architettura a Due Livelli Architettura a Tre Livelli Sommario Introduzione Architettura Client-Server Architettura a Due Livelli Architettura a Tre Livelli Server Web Browser Web Introduzione La storia inizia nel 1989 Tim Berners-Lee al CERN, progetto WWW

Dettagli

Piattaforma e-learning Unifi Guida rapida per gli studenti

Piattaforma e-learning Unifi Guida rapida per gli studenti Piattaforma e-learning Unifi Guida rapida per gli studenti Premessa: La piattaforma utilizzata per le attività a distanza è Moodle, un software per la gestione di corsi online. Dal punto di vista dello

Dettagli

Corso Web programming

Corso Web programming Corso Web programming Modulo T3 A1 Modelli di programmazione 1 Prerequisiti Concetto di rete Processi e thread Concetti generali sui database 2 1 Introduzione Un particolare ambito della programmazione

Dettagli

Tecnologie di Sviluppo per il Web

Tecnologie di Sviluppo per il Web Tecnologie di Sviluppo per il Web Programmazione Web: Architetture versione 2.2 Questo lavoro è concesso in uso secondo i termini di una licenza Creative Commons (vedi ultima pagina) G. Mecca mecca@unibas.it

Dettagli

Introduzione. Le origini di PHP. Cos è PHP?

Introduzione. Le origini di PHP. Cos è PHP? Introduzione Ecco a voi un altro libro sul linguaggio di scripting PHP, la cui peculiarità è data dal fatto che dedica la massima attenzione a materiali di alto livello e agli argomenti più evoluti e attuali.

Dettagli

Indice. Università degli studi di Ferrara

Indice. Università degli studi di Ferrara Università degli studi di Ferrara Indice 1. Introduzione...3 2. Progetto dell'applicazione Web "Missioni Amministratori"... 5 1.1.Scopo dell applicazione...5 1.2.Contesto...5 1.3.Specifiche...6 1.3.1.Gli

Dettagli

N.E.A.T. ( Neutral Environment Application Tools )

N.E.A.T. ( Neutral Environment Application Tools ) N.E.A.T. ( Neutral Environment Application Tools ) SCOPO : Ambiente per lo sviluppo di applicazioni WEB multimediali basate su Data Base Relazionale e strutturate secondo il modello a tre livelli: Presentazione

Dettagli

Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca M070 ESAME DI STATO DI ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE

Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca M070 ESAME DI STATO DI ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE Pag. 1/1 Sessione ordinaria 2010 Seconda prova scritta Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca M070 ESAME DI STATO DI ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE CORSO DI ORDINAMENTO Indirizzo: INFORMATICA

Dettagli

ALLEGATO TECNICO. SimulwareProfessional 3 Requisiti tecnici

ALLEGATO TECNICO. SimulwareProfessional 3 Requisiti tecnici ALLEGATO TECNICO SimulwareProfessional 3 Requisiti tecnici Obiettivo del documento Elencare i Requisiti Minimi richiesti a livello Client per l accesso e la corretta fruizione dei contenuti all interno

Dettagli

Benvenuti nella guida completa a PHP5 e MySQL!

Benvenuti nella guida completa a PHP5 e MySQL! Introduzione Benvenuti nella guida completa a PHP5 e MySQL! Gli autori di questo libro, sebbene ammettano di essere di parte, ritengono che il linguaggio di scripting Web PHP possa essere considerato il

Dettagli

CLAUDIO CICALI. Curriculum Vitae. Informazioni personali Domicilio: Via San Carlo 17, 40121 Bologna (ITALY) Nazionalità: Italiana

CLAUDIO CICALI. Curriculum Vitae. Informazioni personali Domicilio: Via San Carlo 17, 40121 Bologna (ITALY) Nazionalità: Italiana CLAUDIO CICALI Curriculum Vitae Informazioni personali Domicilio: Via San Carlo 17, 40121 Bologna (ITALY) Email: claudio@cicali.org, claudio.cicali@gmail.com Nazionalità: Italiana Data di nascita: 6 July

Dettagli

Introduzione a PHP: Concetti Fondamentali

Introduzione a PHP: Concetti Fondamentali Introduzione a PHP: Concetti Fondamentali Davide Rocker Anastasia 20 dicembre 2005 Sommario Dopo alcuni anni di riflessione, riprende il mio percorso personale sul PHP. Questo breve documento parlerà dei

Dettagli

19. LA PROGRAMMAZIONE LATO SERVER

19. LA PROGRAMMAZIONE LATO SERVER 19. LA PROGRAMMAZIONE LATO SERVER Introduciamo uno pseudocodice lato server che chiameremo Pserv che utilizzeremo come al solito per introdurre le problematiche da affrontare, indipendentemente dagli specifici

Dettagli

Linee guida per lo sviluppo di applicazioni web

Linee guida per lo sviluppo di applicazioni web Service and Documentation Centre for International Economic Cooperation Centro di Servizi e Documentazione per la Cooperazione Economica Internazionale www.informest.it Linee guida per lo sviluppo di applicazioni

Dettagli

Progettazione di Sistemi Interattivi. Gli strati e la rete. Struttura e supporti all implementazione di applicazioni in rete (cenni)

Progettazione di Sistemi Interattivi. Gli strati e la rete. Struttura e supporti all implementazione di applicazioni in rete (cenni) Progettazione di Sistemi Interattivi Struttura e supporti all implementazione di applicazioni in rete (cenni) Docente: Daniela Fogli Gli strati e la rete Stratificazione da un altro punto di vista: i calcolatori

Dettagli

Architetture Web I Server Web e gli Standard della Comunicazione

Architetture Web I Server Web e gli Standard della Comunicazione Architetture Web I Server Web e gli Standard della Comunicazione Alessandro Martinelli alessandro.martinelli@unipv.it 1 Aprile 2014 Architetture Web I Server Web e gli Standard della Comunicazione Il Server

Dettagli

M070 ESAME DI STATO DI ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE

M070 ESAME DI STATO DI ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE Pag. 1/1 Sessione ordinaria 2009 Seconda prova scritta M070 ESAME DI STATO DI ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE CORSO DI ORDINAMENTO Indirizzo: INFORMATICA Tema di: INFORMATICA (Testo valevole per i corsi di

Dettagli

Server web e protocollo HTTP

Server web e protocollo HTTP Server web e protocollo HTTP Dott. Emiliano Bruni (info@ebruni.it) Argomenti del corso Cenni generali sul web IIS e Apache Il server web Micsosoft Internet Information Server 5.0 Il server web Apache 2.0

Dettagli

JIFILE - INTRODUZIONE ALL UTILIZZO

JIFILE - INTRODUZIONE ALL UTILIZZO JIFILE - INTRODUZIONE ALL UTILIZZO Settembre 2011 JiFile Introduzione all utilizzo versione 1.0 1 SOMMARIO Sommario...2 Introduzione a JiFile...3 Obiettivi...3 Argomenti trattati...3 Glossario dei termini...3

Dettagli

Taking control of your time.

Taking control of your time. Infoteam Solution Taking control of your time. TEAM ORGANIZER planning & organizing www.goinfoteam.it Presentazione 2 Presentazione Aspetti principali TEAM ORGANIZER è la soluzione ai problemi di pianificazione

Dettagli

Siti interattivi e dinamici. in poche pagine

Siti interattivi e dinamici. in poche pagine Siti interattivi e dinamici in poche pagine 1 Siti Web interattivi Pagine Web codificate esclusivamente per mezzo dell HTML non permettono alcun tipo di interazione con l utente, se non quella rappresentata

Dettagli

Taking control of your data.

Taking control of your data. Infoteam Solution Taking control of your data. web publishing & e-mail marketing www.goinfoteam.it Presentazione 2 Presentazione Aspetti principali GO CMS è un prodotto ideato per gestire un sito Internet,

Dettagli

Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI COGNOME NOME

Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI COGNOME NOME INFORMAZIONI PERSONALI COGNOME NOME Curriculum Vitae GIOVANNETTI ANTONIO INDIRIZZO Via della Riserva Nuova, 73 00132 Roma TELEFONO +39 328 8990184 EMAIL antonio.giovannetti@gmail.com GVNNTN74H05I838O Italiana

Dettagli

Università degli Studi "Roma Tre" Dipartimento di Informatica ed automazione. Facoltà di Ingegneria

Università degli Studi Roma Tre Dipartimento di Informatica ed automazione. Facoltà di Ingegneria Università degli Studi "Roma Tre" Dipartimento di Informatica ed automazione Facoltà di Ingegneria Corso di Laurea in Ingegneria Informatica Tesi di Laurea AUTENTICAZIONE PER APPLICAZIONI WEB Relatore

Dettagli

Progetto LearnIT PL/08/LLP-LdV/TOI/140001

Progetto LearnIT PL/08/LLP-LdV/TOI/140001 Progetto LearnIT PL/08/LLP-LdV/TOI/140001 Caro Lettore, Siamo lieti di presentare il secondo numero della newsletter LearnIT. In questo numero vorremmo spiegare di più su Learning Management Systems (LMS)

Dettagli

SPECIFICHE FUNZIONALI E COMPATIBILITA HW/SW DELL APPLICAZIONE ISO9000WEB

SPECIFICHE FUNZIONALI E COMPATIBILITA HW/SW DELL APPLICAZIONE ISO9000WEB SPECIFICHE FUNZIONALI E COMPATIBILITA HW/SW DELL APPLICAZIONE ISO9000WEB Sommario 1. Funzionalità del software...ii 2.Compatibilità hardware...v 3. Compatibilità software... VI 4.Browser supportati...vii

Dettagli

Brusò Marco I.T.I.S. Zuccante A.S. 2013/2014 5 ISA 1/28

Brusò Marco I.T.I.S. Zuccante A.S. 2013/2014 5 ISA 1/28 Brusò Marco I.T.I.S. Zuccante A.S. 2013/2014 5 ISA 1/28 Indice 1. Introduzione 2. Linux 3. Apache 4. MySQL 5. MariaDB 6. PHP 7. Perl 8. Phyton 9. Installazione Server LAMP su Ubuntu 10. Fonti 2/28 LAMP

Dettagli

Perl e Win32: installazione e utilizzo. -Introduzione -Disponibilità -ActivePerl: Installazione -Moduli: Installazione tramite PPM -Perl e IIS -Link

Perl e Win32: installazione e utilizzo. -Introduzione -Disponibilità -ActivePerl: Installazione -Moduli: Installazione tramite PPM -Perl e IIS -Link Perl e Win32: installazione e utilizzo -Introduzione -Disponibilità -ActivePerl: Installazione -Moduli: Installazione tramite PPM -Perl e IIS -Link 1 Introduzione: Perl, acronimo di Pratical Extraction

Dettagli

Le scelte tecnologiche di RUP System

Le scelte tecnologiche di RUP System Cremona 22 novembre 2007 Le scelte tecnologiche di System - Metarete Linguaggio di programmazione Linguaggio di programmazione: Java Semplice e robusto Orientato agli oggetti Indipendente dalla piattaforma

Dettagli

Protocolli e architetture per WIS

Protocolli e architetture per WIS Protocolli e architetture per WIS Web Information Systems (WIS) Un Web Information System (WIS) usa le tecnologie Web per permettere la fruizione di informazioni e servizi Le architetture moderne dei WIS

Dettagli

Tipi fondamentali di documenti web

Tipi fondamentali di documenti web Tipi fondamentali di documenti web Statici. File associati al web server il cui contenuto non cambia. Tutte le richieste di accesso conducano alla visualizzazione della stessa informazione. Dinamici. Non

Dettagli

4 Scelte tecniche. 17 Il GARR, (Gruppo Armonizzazione delle Reti di Ricerca), è un ente che fa capo al Ministero dell'università e

4 Scelte tecniche. 17 Il GARR, (Gruppo Armonizzazione delle Reti di Ricerca), è un ente che fa capo al Ministero dell'università e 4 Scelte tecniche Esistono oggi professionalità altamente specializzate sia nella realizzazione grafica di siti Web che nel fornire servizi di server provider, si tratta tuttavia di prestazioni d opera

Dettagli

Sistemi avanzati di gestione dei Sistemi Informativi

Sistemi avanzati di gestione dei Sistemi Informativi Esperti nella gestione dei sistemi informativi e tecnologie informatiche Sistemi avanzati di gestione dei Sistemi Informativi Docente: Email: Sito: Eduard Roccatello eduard@roccatello.it http://www.roccatello.it/teaching/gsi/

Dettagli

sito web sito Internet

sito web sito Internet Siti Web Cos è un sito web Un sito web o sito Internet è un insieme di pagine web correlate, ovvero una struttura ipertestuale di documenti che risiede, tramite hosting, su un web server e accessibile

Dettagli

Associazione Italiana PostgreSQL Users Group www.itpug.org. ConfSL 2009 Bologna, 13 Giugno 2009. Gabriele Bartolini gabriele.bartolini@2ndquadrant.

Associazione Italiana PostgreSQL Users Group www.itpug.org. ConfSL 2009 Bologna, 13 Giugno 2009. Gabriele Bartolini gabriele.bartolini@2ndquadrant. Studenti e Open-Source: il caso di PostgreSQL Gabriele Bartolini gabriele.bartolini@2ndquadrant.it Associazione Italiana PostgreSQL Users Group www.itpug.org ConfSL 2009 Bologna, 13 Giugno 2009 1 Licenza

Dettagli

Web Programming Specifiche dei progetti

Web Programming Specifiche dei progetti Web Programming Specifiche dei progetti Paolo Milazzo Anno Accademico 2010/2011 Argomenti trattati nel corso Nel corso di Web Programming sono state descritti i seguenti linguaggi (e tecnologie): HTML

Dettagli

What is PHP? Introduzione Rappresentazione dell informazione Architettura del calcolatore Le reti ed internet Elementi di programmazione

What is PHP? Introduzione Rappresentazione dell informazione Architettura del calcolatore Le reti ed internet Elementi di programmazione What is PHP? Introduzione PHP (Hypertext Preprocessor) è un linguaggio di programmazione (open source) ampiamente utilizzato ed adatto in ambito web poiché uno o più blocchi di codice scritti rispettando

Dettagli

xcatalog gestionale del catalogo locale guida all Installazione versione 1.0

xcatalog gestionale del catalogo locale guida all Installazione versione 1.0 xcatalog gestionale del catalogo locale versione 1.0 guida all Installazione note legali Requisiti Il modulo xcatalog 1.0 richiede l istallazione di moduli supplementari, l installazione di hardware RFId

Dettagli

VBScript. VBScript. Visual Basic Scripting Edition. Linguaggio di script per browser e server Microsoft Deriva da Visual Basic, ma è interpretato

VBScript. VBScript. Visual Basic Scripting Edition. Linguaggio di script per browser e server Microsoft Deriva da Visual Basic, ma è interpretato VBScript Visual Basic Scripting Edition 1 VBScript Linguaggio di script per browser e server Microsoft Deriva da Visual Basic, ma è interpretato 2 Pag. 1 Principali caratteristiche Fine istruzione singola

Dettagli

Macchine per l elaborazione dell informazion e. Sistemi di Elaborazione delle Informazioni. Informatica II

Macchine per l elaborazione dell informazion e. Sistemi di Elaborazione delle Informazioni. Informatica II Macchine per l elaborazione dell informazion e Sistemi di Elaborazione delle Informazioni Informatica II Ing. Mauro Iacono Seconda Università degli Studi di Napoli Facoltà di Studi Politici e per l Alta

Dettagli

SCHEDA TECNICA PER LO SVILUPPO DEGLI ELABORATI

SCHEDA TECNICA PER LO SVILUPPO DEGLI ELABORATI SCHEDA TECNICA PER LO SVILUPPO DEGLI ELABORATI Cosa sviluppare Per sviluppare il tuo prodotto finale, cioè la modalità di comunicazione/promozione del tuo Business Plan, puoi utilizzare una delle seguenti

Dettagli

GoGo Team. Glossario

GoGo Team. Glossario 21 dicembre 2012 GoGo Team Informazioni sul documento Nome Documento Versione 1.0 Stato Formale Uso Esterno Data Creazione 29 novembre 2012 Data Ultima Modifica 20 dicembre 2012 Redazione Francesco Zattarin

Dettagli

Architetture Web: un ripasso

Architetture Web: un ripasso Architetture Web: un ripasso Pubblicazione dinamica di contenuti. Come si fa? CGI Java Servlet Server-side scripting e librerie di tag JSP Tag eseguiti lato server Revisione critica di HTTP HTTP non prevede

Dettagli

REGIONE BASILICATA UFFICIO S. I. R. S.

REGIONE BASILICATA UFFICIO S. I. R. S. UFFICIO S. I. R. S. MANUALE DI INSTALLAZIONE Fornitore: Cooperativa EDP LA TRACCIA Prodotto: SIC Sistema Informativo Contabile C.I.G./C.U.P.: - APPROVAZIONI Data Autore Redatto : 30.03.2011 Lobefaro Angelo

Dettagli

Web applications (WA)

Web applications (WA) Web applications (WA) Web application workflow Tutte le WA fanno all incirca le stesse cose Trasmettono al web server i dati Eseguono l elaborazione dei dati sul lato server (server-side processing) Formattano

Dettagli

COMPLETA SICUREZZA GRAZIE ALL ACCESSO PROTETTO E AI LIVELLI AUTORIZZATIVI

COMPLETA SICUREZZA GRAZIE ALL ACCESSO PROTETTO E AI LIVELLI AUTORIZZATIVI Consultazione prodotti e gestione ordini via internet SAM r-evolution La rivoluzione non è cambiare il software! SAM OW - Open Web Open-Web è l applicazione web per la consultazione online degli articoli

Dettagli

Installazione & Configurazione Php e MySQL su Mac Os X. Php

Installazione & Configurazione Php e MySQL su Mac Os X. Php Installazione & Configurazione Php e MySQL su Mac Os X Php PHP è un linguaggio di scripting interpretato, con licenza Open Source, originariamente concepito per la realizzazione di pagine web dinamiche.

Dettagli

WI400: the first PHP i-framework

WI400: the first PHP i-framework WI400: the first PHP i-framework WI400 Team info@siri-informatica.it Agenda Modernizzare e IBMi I Principi delle interfacce L'evoluzione dei modelli culturali 2 IBMi e modernize Il sistema IBMi solidità

Dettagli

Su Internet, oggi, se il vostro sito Web non è dotato di funzionalità ricche o contenuti. I sistemi CMS e un introduzione a Joomla! In questo capitolo

Su Internet, oggi, se il vostro sito Web non è dotato di funzionalità ricche o contenuti. I sistemi CMS e un introduzione a Joomla! In questo capitolo 1 I sistemi CMS e un introduzione a Joomla! In questo capitolo Su Internet, oggi, se il vostro sito Web non è dotato di funzionalità ricche o contenuti aggiornati, è svantaggiato. L idea di potenziare

Dettagli

ANNESSO 5 AL CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PROFILI PROFESSIONALI

ANNESSO 5 AL CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PROFILI PROFESSIONALI ANNESSO 5 AL CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PROFILI PROFESSIONALI INDICE DEI CONTENUTI 1. PROFILI PROFESSIONALI: REQUISITI MINIMI... 3 1.1. WEB PROJECT MANAGER... 3 1.2. ACCOUNT... 3 1.3. USER EXPERIENCE

Dettagli

Applicazione ASP di esempio

Applicazione ASP di esempio Applicazione ASP di esempio Database in rete Prof. Claudio Maccherani Un server web è un programma che gira su un computer sempre collegato ad Internet e che mette a disposizione file, pagine e servizi.

Dettagli

WEBCONFERENCE Platform

WEBCONFERENCE Platform Scopri di più WEBCONFERENCE Platform 1 Formazione on line, seminari «live», riunioni virtuali (con integrazione sistema di Adobe Connect) DEV4U propone Adobe Connect come soluzione di webconferenza. E'

Dettagli

CAPITOLO 6 - LINGUAGGIO HTML INTRODUZIONE

CAPITOLO 6 - LINGUAGGIO HTML INTRODUZIONE INTRODUZIONE Le pagine web sono scritte in HTML, un semplice linguaggio di scrittura. In pratica, un documento HTML non è nient'altro che un file di testo. L'HTML permette di scrivere un documento come

Dettagli

Un framework a supporto della sperimentazione di tecniche euristiche. per l ottimizzazione di pagine Web per Screen Readers

Un framework a supporto della sperimentazione di tecniche euristiche. per l ottimizzazione di pagine Web per Screen Readers tesi di laurea Un framework a supporto della sperimentazione di tecniche euristiche Anno Accademico 2007/2008 relatore Ch.mo prof. Porfirio Tramontana relatore Ch.mo prof. Porfirio Tramontana candidato

Dettagli

ADA. E learning e open source

ADA. E learning e open source 1 ADA. E learning e open source ADA 1.7.1 Come cresce un Ambiente Digitale per l'apprendimento open source Maurizio Graffio Mazzoneschi 2 Cos'è il software libero Libertà 0, o libertà fondamentale: la

Dettagli

Architetture per le applicazioni web-based. Mario Cannataro

Architetture per le applicazioni web-based. Mario Cannataro Architetture per le applicazioni web-based Mario Cannataro 1 Sommario Internet e le applicazioni web-based Caratteristiche delle applicazioni web-based Soluzioni per l architettura three-tier Livello utente

Dettagli

MEGA Advisor Architecture Overview MEGA 2009 SP5

MEGA Advisor Architecture Overview MEGA 2009 SP5 Revisione: August 22, 2012 Creazione: March 31, 2010 Autore: Jérôme Horber Contenuto Riepilogo Il documento descrive i requisiti sistema e le architetture di implementazione possibili per MEGA Advisor.

Dettagli

Corso: Informatica+ Andrea Cremonini. Lezione del 27/10/2014

Corso: Informatica+ Andrea Cremonini. Lezione del 27/10/2014 Corso: Informatica+ Andrea Cremonini Lezione del 27/10/2014 1 Software e simili... In generale sono le informazioni che vengono utilizzate da uno o più sistemi informatici e che sono memorizzate su diversi

Dettagli

Siti web centrati sui dati (Data-centric web applications)

Siti web centrati sui dati (Data-centric web applications) Siti web centrati sui dati (Data-centric web applications) 1 A L B E R T O B E L U S S I A N N O A C C A D E M I C O 2 0 1 2 / 2 0 1 3 WEB La tecnologia del World Wide Web (WWW) costituisce attualmente

Dettagli

Mirco Curzi Ing. Elttronico PhD VII Ciclo - DIIGA http://www.diiga.univpm.it

Mirco Curzi Ing. Elttronico PhD VII Ciclo - DIIGA http://www.diiga.univpm.it XOOPS Open Source CMS Open Source Applications Università Politecnica delle Marche 24 Gennaio 2007 Mirco Curzi Ing. Elttronico PhD VII Ciclo - DIIGA http://www.diiga.univpm.it Obiettivi Introduzione ai

Dettagli

REQUISITI TECNICI HR INFINITY ZUCCHETTI

REQUISITI TECNICI HR INFINITY ZUCCHETTI REQUISITI TECNICI HR INFINITY ZUCCHETTI Documento aggiornato al 21 Novembre 2014 (Valido fino al 30/06/2015) Le versioni di sistemi operativi di seguito indicati rappresentano quelle utilizzate nei nostri

Dettagli

APPLICAZIONE WEB PER LA GESTIONE DELLE RICHIESTE DI ACQUISTO DEL MATERIALE INFORMATICO. Francesco Marchione e Dario Richichi

APPLICAZIONE WEB PER LA GESTIONE DELLE RICHIESTE DI ACQUISTO DEL MATERIALE INFORMATICO. Francesco Marchione e Dario Richichi APPLICAZIONE WEB PER LA GESTIONE DELLE RICHIESTE DI ACQUISTO DEL MATERIALE INFORMATICO Francesco Marchione e Dario Richichi Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia Sezione di Palermo Indice Introduzione...

Dettagli

Primi passi - Quick Start Guide

Primi passi - Quick Start Guide Archive Server for MDaemon Primi passi - Quick Start Guide Introduzione... 2 Prima di installare... 3 Primi passi... 5 Primissimi passi... 5 Accesso all applicazione... 5 Abilitazione dell archiviazione

Dettagli

RedDot Content Management Server Content Management Server Non sottovalutate il potenziale della comunicazione online: usatela! RedDot CMS vi permette di... Implementare, gestire ed estendere progetti

Dettagli

WEB TECHNOLOGY. Il web connette. LE persone. E-book n 2 - Copyright Reserved

WEB TECHNOLOGY. Il web connette. LE persone. E-book n 2 - Copyright Reserved WEB TECHNOLOGY Il web connette LE persone Indice «Il Web non si limita a collegare macchine, ma connette delle persone» Il Www, Client e Web Server pagina 3-4 - 5 CMS e template pagina 6-7-8 Tim Berners-Lee

Dettagli

Architetture Web I Server Web e gli Standard della Comunicazione

Architetture Web I Server Web e gli Standard della Comunicazione Architetture Web I Server Web e gli Standard della Comunicazione Alessandro Martinelli alessandro.martinelli@unipv.it 27 Marzo 2012 Architetture Architetture Web Protocolli di Comunicazione Il Client Side

Dettagli

Programmazione Web. Introduzione

Programmazione Web. Introduzione Programmazione Web Introduzione 2014/2015 1 Un'applicazione Web (I) 2014/2015 Programmazione Web - Introduzione 2 Un'applicazione Web (II) 2014/2015 Programmazione Web - Introduzione 3 Un'applicazione

Dettagli