Presentazione del Progetto d Impresa. Denominazione Impresa: Partita IVA: Data compilazione: Filiale:

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Presentazione del Progetto d Impresa. Denominazione Impresa: Partita IVA: Data compilazione: Filiale:"

Transcript

1 Presentazione del Progetto d Impresa Denominazione Impresa: Partita IVA: Data compilazione: Filiale:

2 A) PRESENTAZIONE SINTETICA DELL IMPRENDITORE/DOMINUS 1. Dati personali Nome Cognome: Sesso M F Luogo Data di nascita: C.F. Stato civile: celibe/nubile vedovo coniugato separato/divorziato Domiciliato in via comune di CAP Provincia Via Telefono Cellulare Situazione abitativa personale: di proprietà in affitto totale canone di locazione annuo altro specificare Occupazione: disoccupato dipendente lavoratore autonomo pensionato altro specificare Composizione nucleo familiare: Nome e Cognome Grado di parentela Luogo Data di nascita Codice Fiscale (solo maggiorenni) 2

3 B) INDICAZIONE DELLE COMPETENZE PROFESSIONALI 2. Studi/titoli acquisiti: Scuola media inferiore: SI NO Scuola media superiore: SI NO Titolo di studio: Laurea : SI NO Corso di laurea: Corsi di formazione professionale: SI NO specificare: Abilitazione all esercizio: SI NO Iscrizione ad albi ed ordini professionali SI NO Altro SI NO specificare: Conoscenze informatiche: Nessuna Sufficiente Buona Ottima Conoscenza lingue straniere: Nessuna Sufficiente Buona Ottima specificare Esperienze di lavoro: SI NO Specificare: Operaio dal al Impiegato dal al Dirigente dal al Imprenditore dal al Lavoro autonomo dal al Occasionali dal al Altro dal al specificare Descrivi le mansioni svolte nelle diverse esperienze: 3

4 C) PRESENTAZIONE DELL IDEA IMPRENDITORIALE 3. Descrizione dell iniziativa imprenditoriale da avviare o avviata Denominazione dell Impresa: Sede legale: Comune Prov. Via CAP Sede operativa (se già individuata): Comune prov. Via CAP Telefono fax Data costituzione Iscrizione alla CCIAA: data Iscrizione capitale sociale: capitale sottoscritto capitale versato Rappresentante legale: Numero dipendenti (come risultanti da DM10) Settore di attività in cui si intende posizionarsi: Commercio al dettaglio Commercio all ingrosso Costruzioni Industria Servizi alle imprese Servizi ai privati Artigianato Agricoltura Ambiente Altro specificare: In alternativa inserire il codice istat Descrizione dei prodotti/servizi offerti: 4. Indicazione delle motivazioni che hanno spinto ad avviare o sviluppare l attività Opportunità di mercato Disponibilità di risorse finanziarie Ricerca di nuove opportunità di lavoro Precedenti esperienze nel settore di riferimento Tradizione familiare Nuove idee/innovazioni Commesse da altre imprese Agevolazioni fiscali e contributi pubblici Altro specificare: Descrizione delle considerazioni che hanno spinto ad avviare l impresa: 4

5 5. Descrizione delle caratteristiche che differenziano l offerta da quella della concorrenza Funzionalità/utilità Qualità del prodotto/servizio Contenuti innovativi Politica commerciale Prezzo e condizioni di pagamento Altro specificare: Descrizione degli elementi che contraddistinguono l offerta e la rendono attraente: 6. Esistenza di condizioni favorevoli e/o rapporti consolidati con terzi utili allo sviluppo o all avvio dell impresa Potenziali clienti Fornitori Istituti di credito Associazioni di categoria a sostegno delle imprese Finanziamenti/leggi speciali di settore Sponsor/enti finanziatori Ausilio di competenze specialistiche Familiari (sostegno finanziario) Accordi/convenzioni con parti terze Altro specificare: Descrizione delle caratteristiche dei rapporti: 7. Ricerche di mercato effettuate per l avvio o sviluppo dell attività SI NO Se SI indicare i risultati della ricerche svolte con particolare riferimento al posizionamento rispetto alla concorrenza: Se NO indicare le concrete possibilità per collocare i prodotti/servizi offerti ed il posizionamento rispetto alla concorrenza: 8. Specificare la dimensione territoriale del principale mercato d interesse (aree servite/localizzazione punti vendita) Quartiere Comunale Provinciale Regionale Nazionale EEUU Descrivere, in breve, le caratteristiche del quartiere di riferimento: 5

6 D) CONDIZIONI E RISORSE NECESSARIE AL SUCCESSO DELL IMPRESA 9. Indicazione degli investimenti (oggetto della richiesta di finanziamento), necessari all avvio o allo sviluppo dell attività e relativo valore economico: (presentare i preventivi/le fatture in Filiale) Macchinari e attrezzature di produzione n. Attrezzature generiche e di servizi n. Sviluppo nuove tecnologie n. Automezzi n. Brevetti/licenze/concessioni di utilizzo n. Beni immobiliari n. Altro specificare : n. TOTALE (D.9) 10. Apporto finanziario da parte dell impresa (min. 30% della sezione 9): a) Versamento Capitale Sociale b) Finanziamento soci c) Titolare c/apporti d) Conferimento beni TOTALE (D.10) 11. Fonti di copertura Finanziamento bancario Start Up UCBDR Apporto finanziario proprio (totale D.10) Altri finanziamenti di terzi (bancari, agevolati, contributi c/capitale) TOTALE fonti di copertura (da quadrare con totale D 9) PERCENTUALE APPORTO FINANZIARIO DELL IMPRESA SU TOTALE INVESTIMENTO % (totale D.10/ totale D.9) N.B. (a e b) con esclusivo riferimento alle società di capitali con rintracciabilità della movimentazione finanziaria. (d) riguarda la componente di investimento eventualmente già realizzata (acquisizione fatture quietanzate dei fornitori o in alternativa, documentazione bancaria)probante l avvenuto pagamento (bonifici, copia assegni addebitati con relativo estratto conto, Ri.Ba, cambiali etc.) (c) avvalorati da apposita documentazione 6

7 12. Predisposizione del bilancio previsionale per i primi tre anni di attività: Contabilità semplificata Contabilità ordinaria anno in corso 2 anno 3 anno 7

8 13. Indicazione dei tempi medi di incasso dai clienti e di pagamento dei fornitori (numero di giorni): Incasso dai clienti: oltre 180 Pagamento dei fornitori: oltre Descrizione del tipo di organizzazione che si intende dare all azienda specificando il numero di risorse occupate e il tipo di rapporto contrattuale con il relativo costo: Tipi di organizzazione: Ditta individuale Società di persone Società di capitali S.p.A. Impresa artigiana Altro specificare Numero risorse occupate: oltre Tipologia di contratto di lavoro: Tempo indeterminato Costo medio: n. occupati Tempo indeterminato (Part-time) Costo medio: n. occupati Tempo determinato Costo medio: n. occupati Temporaneo-interinale Costo medio: n. occupati Altro Costo medio: n. occupati specificare tot costi: tot occupati 15. Specificare se la sede dell iniziativa imprenditoriale è di proprietà o in locazione ed eventuali opere di ristrutturazione/adeguamento necessarie: sede di proprietà mq valore presunto del bene sede in locazione mq canone annuo eventuale sede individuata mq canone annuo necessità di ristrutturazioni/adeguamenti: SI NO previsione di spesa : specificare: 16. Indicare le eventuali autorizzazioni/concessioni/abilitazioni necessarie all attività dell impresa: possedute: da richiedere: 8

9 Firma Imprenditore Inserire autorizzazione al trattamento dei dati personali Inserire autocertificazione di veridicità dei dati inseriti nel progetto d impresa 9

Modulo per la presentazione del Progetto d impresa (Allegato 1)

Modulo per la presentazione del Progetto d impresa (Allegato 1) Modulo per la presentazione del Progetto d impresa (Allegato 1) Denominazione impresa: Partita IVA: Data compilazione: PRESENTAZIIONE DELL'IMPRESA COSTITUITA -Denominazione Sede legale: indirizzo..civico..

Dettagli

Presentazione del Progetto d Impresa. Denominazione Impresa: Partita IVA: Data compilazione: Filiale:

Presentazione del Progetto d Impresa. Denominazione Impresa: Partita IVA: Data compilazione: Filiale: Presentazione del Progetto d Impresa Denominazione Impresa: Partita IVA: Data compilazione: Filiale: A) PRESENTAZIONE SINTETICA DELL IMPRENDITORE/DOMINUS 1. Dati personali Nome Cognome: Sesso M F Luogo

Dettagli

Nuove Imprese. Guida alla compilazione del Progetto d Impresa

Nuove Imprese. Guida alla compilazione del Progetto d Impresa Nuove Imprese Guida alla compilazione del Progetto d Impresa Cos è il Progetto d Impresa? Il primo passo per accedere alle agevolazioni offerte da Unicredit Banca di Roma alle Nuove Imprese, è la redazione

Dettagli

VI Bando Bersani. Profilo di impresa (Business Plan)

VI Bando Bersani. Profilo di impresa (Business Plan) VI Bando Bersani Profilo di impresa (Business Plan) DENOMINAZIONE IMPRESA Allegato 2 Business Plan Nome impresa Indirizzo (sede legale) Forma giuridica Data di costituzione Numero dei soci Capitale sociale

Dettagli

SOCIETÀ/COOPERATIVA/DITTA INDIVIDUALE

SOCIETÀ/COOPERATIVA/DITTA INDIVIDUALE MODELLO 3 P.S.M. PROGRAMMA DI PROMOZIONE DELL INCLUSIONE SOCIALE E LOTTA ALLA POVERTA LINEA 2 INCLUSIONE NEL MDL DELLE PERSONE A RISCHIO DI ESCLUSIONE INTRAPRENDO STUDIO DI FATTIBILITÀ SOCIETÀ/COOPERATIVA/DITTA

Dettagli

RELAZIONE AZIENDALE ILLUSTRATIVA

RELAZIONE AZIENDALE ILLUSTRATIVA RELAZIONE AZIENDALE ILLUSTRATIVA Settore Industria ed Artigianato (Da presentare su richiesta dell Ente di garanzia) Dati anagrafici Ditta / Ragione sociale / Denominazione Forma giuridica Codice fiscale

Dettagli

REGIONE ABRUZZO Dipartimento Sviluppo Economico, Politiche del Lavoro, Istruzione, Ricerca e Università FASE B. ALLEGATO 2.

REGIONE ABRUZZO Dipartimento Sviluppo Economico, Politiche del Lavoro, Istruzione, Ricerca e Università FASE B. ALLEGATO 2. REGIONE ABRUZZO Dipartimento Sviluppo Economico, Politiche del Lavoro, Istruzione, Ricerca e Università FASE B ALLEGATO 2.B Formulario TITOLO DEL PROGETTO Inserire il titolo del progetto INDICE Sezione

Dettagli

CONTENUTI DEL PROGETTO OPERATIVO PER LA CREAZIONE O SVILUPPO DI ATTIVITA EXTRA-AGRICOLE

CONTENUTI DEL PROGETTO OPERATIVO PER LA CREAZIONE O SVILUPPO DI ATTIVITA EXTRA-AGRICOLE ALLEGATO 1 Progetto Operativo Azione 6.4 B Nome e cognome CUAA (codice unico aziende agricole) Ragione sociale P.IVA/Codice fiscale Titolo del Progetto CONTENUTI DEL PROGETTO OPERATIVO PER LA CREAZIONE

Dettagli

QUESTIONARIO PER LA PREDISPOSIZIONE DEL BUSINESS PLAN. Ditta Individuale Società di Persone Società di Capitali

QUESTIONARIO PER LA PREDISPOSIZIONE DEL BUSINESS PLAN. Ditta Individuale Società di Persone Società di Capitali Commerfidi Soc. Coop. Sede legale: Via Enzo Baldoni, 23 97100 Ragusa (RG) Registro Imprese/C.F./P.I.: 00247670888 Tel.: 0932/251377 Fax: 0932/259493 E-mail: info@commerfidisicilia.it Sito internet: www.commerfidi.it

Dettagli

Piano di sviluppo aziendale

Piano di sviluppo aziendale Piano di sviluppo aziendale Intervento 6.2.1. Allegato 2 1. DATI ANAGRAFICI DEL SOGGETTO PROPONENTE Denominazione/Ragione Sociale Forma giuridica Dimensione impresa (da dichiarare sulla base dei criteri

Dettagli

ALLEGATO 2 Progetto Operativo. Altre classificazioni: Tipologia di intervento. Titolo del Progetto. Descrizione sintetica del Progetto

ALLEGATO 2 Progetto Operativo. Altre classificazioni: Tipologia di intervento. Titolo del Progetto. Descrizione sintetica del Progetto ALLEGATO 2 Progetto Operativo SEZIONE A - DATI SINTETICI DEL PROGETTO Nome e cognome CUAA (codice unico aziende agricole) Ragione sociale P.IVA/Codice fiscale Settore di attività Tipologia di intervento

Dettagli

RELAZIONE AZIENDALE ILLUSTRATIVA

RELAZIONE AZIENDALE ILLUSTRATIVA RELAZIONE AZIENDALE ILLUSTRATIVA Settore Commercio (Da presentare su richiesta dell Ente di garanzia) Dati anagrafici Ditta / Ragione sociale / Denominazione Forma giuridica Codice fiscale Data costituzione

Dettagli

Proposta di costituzione di spin-off dell Università di Cagliari

Proposta di costituzione di spin-off dell Università di Cagliari Da presentare a: Università degli Studi di Cagliari Direzione per le relazioni con il territorio, l innovazione e lo sviluppo Ufficio Liaison Office Via S. Giorgio, 12 09100 Cagliari Proposta di costituzione

Dettagli

SPERIMENTAZIONE DI UNA AZIONE DI MICROCREDITO A FAVORE DELLE DONNE

SPERIMENTAZIONE DI UNA AZIONE DI MICROCREDITO A FAVORE DELLE DONNE Un i on e Euro p ea Fon d o Soc ia le Eu rop eo SPERIMENTAZIONE DI UNA AZIONE DI MICROCREDITO A FAVORE DELLE DONNE PROVINCIA DI VITERBO Assessorato Politiche del Lavoro Formulario per la presentazione

Dettagli

BANDO START UP EDIZIONE 2016

BANDO START UP EDIZIONE 2016 BANDO START UP EDIZIONE 2016 Spettabile CAMERA DI COMMERCIO DI ROMA Ufficio Contributi e Credito alle Imprese Via de Burrò 147 00186 ROMA Il/la sottoscritto/a cognome nome... nato/a a... il./ /. e residente

Dettagli

BANDO START UP EDIZIONE 2017

BANDO START UP EDIZIONE 2017 BANDO START UP EDIZIONE 2017 Spettabile CAMERA DI COMMERCIO DI ROMA Ufficio Contributi e Credito alle Imprese Via de Burrò 147 00186 ROMA Il/la sottoscritto/a cognome nome... nato/a a... il./ /. e residente

Dettagli

DOMANDA DI CONTRIBUTO. La sottoscritta nata a il residente in via n cap. città prov. C.F Tel. fisso n. Tel. cellulare n. fax n.

DOMANDA DI CONTRIBUTO. La sottoscritta nata a il residente in via n cap. città prov. C.F Tel. fisso n. Tel. cellulare n. fax n. AVVISO PER SOSTEGNO ALLE IMPRESE FEMMINILI START UP DONNE 2016 ALL. A) DOMANDA DI CONTRIBUTO AL SIG. SINDACO DEL COMUNE DI MONTEMURLO VIA MONTALESE 472 59013 MONTEMURLO La sottoscritta nata a il residente

Dettagli

REGIONE ABRUZZO Direzione Politiche Attive del Lavoro, Formazione ed Istruzione, Politiche Sociali. Avviso Pubblico STUDIO DI FATTIBILITÀ

REGIONE ABRUZZO Direzione Politiche Attive del Lavoro, Formazione ed Istruzione, Politiche Sociali. Avviso Pubblico STUDIO DI FATTIBILITÀ Allegato 1B REGIONE ABRUZZO Direzione Politiche Attive del Lavoro, Formazione ed Istruzione, Politiche Sociali Avviso Pubblico STUDIO DI FATTIBILITÀ Pagina 1 di 11 SCHEDA DI SINTESI (per le imprese) RAGIONE/DENOMINAZIONE

Dettagli

LIBERI PROFESSIONISTI

LIBERI PROFESSIONISTI Asse III Competitività Azione 3A.3.5.1 PACCHETTO AGEVOLATIVO CREOPPORTUNITÀ Avviso Pubblico LIBERI PROFESSIONISTI START AND GROW Allegato D SCHEDA TECNICA Regione Basilicata Dipartimento Politiche di Sviluppo,

Dettagli

Cognome/ Ragione Sociale

Cognome/ Ragione Sociale 11. Allegati tecnici 11.1. Progetto di creazione e sviluppo delle attività extra-agricole Il progetto deve fornire le informazioni necessarie alla descrizione dell iniziativa proposta, anche per quanto

Dettagli

Allegato Start up per imprese di nuova costituzione non valutabili sulla base di due bilanci completi approvati

Allegato Start up per imprese di nuova costituzione non valutabili sulla base di due bilanci completi approvati MOD-STARTUP Rev. 02 del 19/06/2017 Pag. 1 di 5 Allegato Start up per imprese di nuova costituzione non valutabili sulla base di due bilanci completi approvati 1. RELAZIONE TECNICA Pratica n. (Riservato

Dettagli

GAZZETTA UFFICIALE DELLA REGIONE SICILIANA - PARTE I N SCHEDA TECNICA

GAZZETTA UFFICIALE DELLA REGIONE SICILIANA - PARTE I N SCHEDA TECNICA 15-2-2002 - GAZZETTA UFFICIALE DELLA REGIONE SICILIANA - PARTE I N. 8 79 Interessi e oneri finanziari: interessi passivi relativi ai debiti di gestione, debiti vs. banche e alle fonti di finanziamento

Dettagli

SCHEDA TECNICA ALLEGATA ALLA DOMANDA DI AMMISSIONE

SCHEDA TECNICA ALLEGATA ALLA DOMANDA DI AMMISSIONE Allegato 2 SCHEDA TECNICA ALLEGATA ALLA DOMANDA DI AMMISSIONE Il/la sottoscritto/a, nato/a a il codice fiscale, residente in Prov..., via e n.civ......, in qualità di legale rappresentante dell impresa

Dettagli

SCHEDA TECNICA ASSE II MISURA 2.03

SCHEDA TECNICA ASSE II MISURA 2.03 Allegato n. 2 SCHEDA TECNICA ASSE II MISURA 2.03 A - DATI SUL SOGGETTO RICHIEDENTE A1 - Denominazione......... - Natura giuridica... - Dimensione dell impresa...(piccola/media) - Comune. Prov Cap..Via

Dettagli

SCHEDA DI AUTOVALUTAZIONE. Età Residenza Stato civile Figli Sì No Se sì, quanti? Età del figlio più piccolo. qualifica professionale specificare anno

SCHEDA DI AUTOVALUTAZIONE. Età Residenza Stato civile Figli Sì No Se sì, quanti? Età del figlio più piccolo. qualifica professionale specificare anno SCHEDA DI AUTOVALUTAZIONE DATI ANAGRAFICI Età Residenza Stato civile Figli Sì No Se sì, quanti? Età del figlio più piccolo ISTRUZIONE E FORMAZIONE Titolo di studio obbligo qualifica professionale diploma

Dettagli

Opportunità di accesso al credito per le nuove imprese

Opportunità di accesso al credito per le nuove imprese Opportunità di accesso al credito per le nuove imprese Maria Paola Cometti Responsabile Settore Promozione Estero Tutela e regolazione del mercato IL FONDO CENTRALE DI GARANZIA PER LE PMI Il Fondo sostiene

Dettagli

CIRCOLANTE (I ANNO) nel limite massimo del 75% del Piano di intervento proposto

CIRCOLANTE (I ANNO) nel limite massimo del 75% del Piano di intervento proposto ALLEGATO B BUSINESS PLAN DESCRIZIONE DELL ATTIVITA PROPOSTA Descrivere l attività economica che si intende svolgere (descrizione sintetica dell oggetto dell iniziativa, com è nata l idea, la composizione

Dettagli

Bando aperto per l assegnazione in concessione di spazi all interno del SAM, Spazio Arte e Mestieri presso il complesso denominato Vecchio Conventino

Bando aperto per l assegnazione in concessione di spazi all interno del SAM, Spazio Arte e Mestieri presso il complesso denominato Vecchio Conventino ALLEGATO A Assessorato allo Sviluppo Economico Direzione Cultura Turismo e Sport Servizio Promozione Economica e Turistica Bando aperto per l assegnazione in concessione di spazi all interno del SAM, Spazio

Dettagli

COMUNICAZIONE PER L ISCRIZIONE ALL ALBO DELLE IMPRESE ARTIGIANE ai sensi della Legge Regionale n. 1/08 art. 28. Protocollo C.P.A. Nr. R.E.A. N.

COMUNICAZIONE PER L ISCRIZIONE ALL ALBO DELLE IMPRESE ARTIGIANE ai sensi della Legge Regionale n. 1/08 art. 28. Protocollo C.P.A. Nr. R.E.A. N. REGIONE PUGLIA COMMISSIONE PROVINCIALE PER L ARTIGIANATO DI. MARCA DA BOLLO ISCRIZIONE DI IMPRESA INDIVIDUALE MOD. AA 1 COMUNICAZIONE PER L ISCRIZIONE ALL ALBO DELLE IMPRESE ARTIGIANE ai sensi della Legge

Dettagli

Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 28 del REGIONE PUGLIA COMMISSIONE PROVINCIALE PER L ARTIGIANATO

Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 28 del REGIONE PUGLIA COMMISSIONE PROVINCIALE PER L ARTIGIANATO 2762 REGIONE PUGLIA COMMISSIONE PROVINCIALE PER L ARTIGIANATO DI. MARCA DA BOLLO ISCRIZIONE DI IMPRESA INDIVIDUALE MOD. AA 1 COMUNICAZIONE PER L ISCRIZIONE ALL ALBO DELLE IMPRESE ARTIGIANE ai sensi della

Dettagli

Denominazione della società: A) un dipendente / consulente esterno della società richiedente la Licenza (compilare solo Sezione A)

Denominazione della società: A) un dipendente / consulente esterno della società richiedente la Licenza (compilare solo Sezione A) LICENZE NAZIONALI LEGA NAZIONALE PROFESSIONISTI SERIE B Titolo III Criteri Sportivi e Organizzativi Modulo M - Responsabile Amministrazione Finanza e Controllo Termine deposito: 3 settembre 2019 Società

Dettagli

DOMANDA DI AMMISSIONE - MICROIMPRESA COSTITUENDA

DOMANDA DI AMMISSIONE - MICROIMPRESA COSTITUENDA Mod 1 DOMANDA DI AMMISSIONE - MICROIMPRESA COSTITUENDA Spett. ABRUZZO SVILUPPO S.p.A. Via Ettore Troilo, 27 65127 Pescara (PE OGGETTO: II AVVISO PUBBLICO PER L EROGAZIONE DI MICROCREDITO PO ABRUZZO FSE

Dettagli

INTERVENTO "IMPRENDIAMO" PER LA CREAZIONE DI START UP D'IMPRESA. Denominazione dell'iniziativa: ; Soggetto proponente: ;

INTERVENTO IMPRENDIAMO PER LA CREAZIONE DI START UP D'IMPRESA. Denominazione dell'iniziativa: ; Soggetto proponente: ; COMUNE DI DECIMOMANNU Città Metropolitana di Cagliari Piazza Municipio 1 09033 Decimomannu C.F. 80013450921 P.I. 01419800923 Posta Elettronica Certificata (PEC): protocollo@pec.comune.decimomannu.ca.it

Dettagli

RICHIESTA DI INSEDIAMENTO

RICHIESTA DI INSEDIAMENTO ENTE PER LA ZONA INDUSTRIALE DI TRIESTE Barrare le caselle interessate: RICHIESTA DI INSEDIAMENTO ACQUISTO TERRENO ACQUISTO EDIFICIO DIRITTO DI SUPERFICIE LOCAZIONE EDIFICIO LOCAZIONE TERRENO Specificare

Dettagli

pugliasviluppo Azionista Unico Regione Puglia

pugliasviluppo Azionista Unico Regione Puglia Allegato 1 Spett.le Puglia Sviluppo S.p.A. Via delle Dalie, s.n. 70026 Modugno - BA Oggetto: Domanda preliminare di accesso al finanziamento a valere sul Fondo regionale per il Microcredito d Impresa della

Dettagli

Segnaliamo infine il nominativo della referente che resta a disposizione per fornire ogni eventuale richiesta di approfondimento:

Segnaliamo infine il nominativo della referente che resta a disposizione per fornire ogni eventuale richiesta di approfondimento: CONFIMI RAVENNA NEWS N. 11 DEL 15/05/2013 ECONOMICO OGGETTO: ITALIA LAVORO SPA PROGRAMMA AMVA (APPRENDISTATO E MESTIERI A VOCAZIONE ARTIGIANALE) AVVISO PUBBLICO PER LA RICHIESTA DI CONTRIBUTI FINALIZZATI

Dettagli

DATI RELATIVI ALL IMPRESA RICHIEDENTE (compilare tutte le voci)

DATI RELATIVI ALL IMPRESA RICHIEDENTE (compilare tutte le voci) CONSORZIO DI SVILUPPO ECONOMICO LOCALE DELL'AREA GIULIANA (1) (di seguito COSELAG) RICHIESTA DI INSEDIAMENTO Barrare le caselle interessate: ACQUISTO TERRENO DIRITTO DI SUPERFICIE LOCAZIONE TERRENO Specificare

Dettagli

AMVA Avviso Pubblico per la richiesta di contributi finalizzati al sostegno alla creazione di nuova imprenditoria per il trasferimento d azienda

AMVA Avviso Pubblico per la richiesta di contributi finalizzati al sostegno alla creazione di nuova imprenditoria per il trasferimento d azienda AMVA Avviso Pubblico per la richiesta di contributi finalizzati al sostegno alla creazione di nuova imprenditoria per il trasferimento d azienda Pubblicato il 21/12/2012 Finalità Supportare la creazione

Dettagli

DOMANDA DI AMMISSIONE - MICROIMPRESA COSTITUITA

DOMANDA DI AMMISSIONE - MICROIMPRESA COSTITUITA Mod 2 DOMANDA DI AMMISSIONE - MICROIMPRESA COSTITUITA Spett. ABRUZZO SVILUPPO S.p.A. Via Ettore Troilo, 27 65127 Pescara (PE OGGETTO: II AVVISO PUBBLICO PER L EROGAZIONE DI MICROCREDITO PO ABRUZZO FSE

Dettagli

DOMANDA DI CONTRIBUTO PER L AVVIO DI NUOVE IMPRESE

DOMANDA DI CONTRIBUTO PER L AVVIO DI NUOVE IMPRESE ALLEGATO B - MODELLO DI DOMANDA Marca da bollo da 16,00 Da applicare in questo riquadro se la domanda è presentata in forma cartacea. Se inviata tramite PEC, annullare la marca da bollo e specificare di

Dettagli

LICENZE NAZIONALI. Titolo III Criteri Sportivi e Organizzativi. Modulo M - Responsabile Amministrazione Finanza e Controllo

LICENZE NAZIONALI. Titolo III Criteri Sportivi e Organizzativi. Modulo M - Responsabile Amministrazione Finanza e Controllo LICENZE NAZIONALI Titolo III Criteri Sportivi e Organizzativi Modulo M - Responsabile Amministrazione Finanza e Controllo Termine deposito: 1 ottobre 2014 PROTOCOLLO FIGC Società richiedente Licenza Nazionale

Dettagli

Creazione di un impresa culturale creativa (ICC)

Creazione di un impresa culturale creativa (ICC) Allegato 1 Spett.le CLUB PER L UNESCO DI CASSANO DLLE MURGE. Via Miani 15 70020 Cassano delle Murge BA Oggetto: Domanda di partecipazione al concorso IL PATRIMONIO CULTURALE COME OPPORTUNITÀ DI SVILUPPO

Dettagli

UFFICIALE FORMULARIO FINANZIAMENTO DA COMPILARE CORRETTAMENTE

UFFICIALE FORMULARIO FINANZIAMENTO DA COMPILARE CORRETTAMENTE UFFICIALE FORMULARIO FINANZIAMENTO DA COMPILARE CORRETTAMENTE FORMULARIO UFFICIALE FINANZIAMENTO WELLSTAR FORMULARI & SANTANDER FORMULARI 1 COMPILARE DETTAGLIATAMENTE I DEL CLIENTE: COGNOME E NOME (SI

Dettagli

PROGRAMMA LEADER PLUS. Piano di Sviluppo Locale MERIDAUNIA. MISURA 1.2: Sostegno al Sistema Produttivo. PROGETTO: L Albergo Diffuso

PROGRAMMA LEADER PLUS. Piano di Sviluppo Locale MERIDAUNIA. MISURA 1.2: Sostegno al Sistema Produttivo. PROGETTO: L Albergo Diffuso Allegato B BANDO PUBBLICO n. 50/08 PROGRAMMA LEADER PLUS Piano di Sviluppo Locale MERIDAUNIA MISURA 1.2: Sostegno al Sistema Produttivo PROGETTO: L Albergo Diffuso BUSINESS PLAN Richiedente: 1 NOTA: Il

Dettagli

MODELLO BUSINESS PLAN

MODELLO BUSINESS PLAN MODELLO BUSINESS PLAN 1 1 IL/I PROPONENTE/I (Una scheda per ogni proponente) 1.1 Profilo socio-anagrafico PROPONENTE 1 1.1.1 ANAGRAFICA Nome e Cognome : Luogo e data di nascita : Nazionalità : Residenza

Dettagli

COMUNICAZIONE DI ISCRIZIONE ALL ALBO IMPRESE ARTIGIANE AI SENSI DELLA L.R. 1/2007

COMUNICAZIONE DI ISCRIZIONE ALL ALBO IMPRESE ARTIGIANE AI SENSI DELLA L.R. 1/2007 Commissione Provinciale Artigianato di IMPRESA INDIVIDUALE REA AA COMUNICAZIONE DI ISCRIZIONE ALL ALBO IMPRESE ARTIGIANE AI SENSI DELLA L.R. 1/2007...l... sottoscritt... nat... a... il... residente a...

Dettagli

- Business Plan. (schema di riferimento ) DENOMINAZIONE IMPRESA. All.2

- Business Plan. (schema di riferimento ) DENOMINAZIONE IMPRESA. All.2 - Business Plan (schema di riferimento ) DENOMINAZIONE IMPRESA Nome impresa Indirizzo (sede legale) Forma giuridica Data di costituzione Numero soci Capitale sociale Attività Codice Ateco 91 Numero di

Dettagli

DOMANDA DI CONTRIBUTO BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI ALLE NUOVE IMPRESE

DOMANDA DI CONTRIBUTO BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI ALLE NUOVE IMPRESE ALLEGATO B - MODELLO DI DOMANDA Marca da bollo da 16,00 Da applicare in questo riquadro se la domanda è presentata in forma cartacea. Se inviata tramite PEC, annullare la marca da bollo e specificare di

Dettagli

Schema di curriculum vitae del lavoratore

Schema di curriculum vitae del lavoratore Allegato E Schema di curriculum vitae del lavoratore NOTA PER LA COMPILAZIONE Nel curriculum vitae, oltre ad una presentazione sintetica della attuale esperienza professionale e della formazione acquisita,

Dettagli

DATI RELATIVI ALLA PRATICA. Titolare Codice Fiscale n. REA CCIAA di competenza

DATI RELATIVI ALLA PRATICA. Titolare Codice Fiscale n. REA CCIAA di competenza PRATICA COMUNICA Compilare tutti i campi del presente modulo Il modulo è compilabile a video DATI DELLO STUDIO Studio Persona di riferimento: Indirizzo Città Cap Prov Codice Fiscale Partita Iva Telefono

Dettagli

POR CALABRIA FESR-FSE

POR CALABRIA FESR-FSE UNIONE EUROPEA REGIONE CALABRIA REPUBBLICA ITALIANA POR CALABRIA FESR-FSE 2014-2020 ASSE 8 PROMOZIONE DELL OCCUPAZIONE SOSTENIBILE E DI QUALITA Obiettivo Specifico 8.5 - Favorire l inserimento lavorativo

Dettagli

Il tuo viaggio nell impresa

Il tuo viaggio nell impresa UNIONE EUROPEA Progetto altrovento co-finanziato dall Unione Europea mediante il fondo europeo di sviluppo regionale. docup 2000-2006 ob. 2 misura 1.6 Opportunità di turismo alternativo nell ambito del

Dettagli

RICHIESTA EROGAZIONE CONTRIBUTO

RICHIESTA EROGAZIONE CONTRIBUTO Alla Regione Lazio Direzione Regionale Centrale Acquisti Area Comunicazione Via Rosa Raimondi Garibaldi, n. 7 00145 Roma RICHIESTA EROGAZIONE CONTRIBUTO avviso di cui alla determinazione n. del Periodo

Dettagli

RICHIESTA EROGAZIONE CONTRIBUTO

RICHIESTA EROGAZIONE CONTRIBUTO Alla Regione Lazio Direzione Regionale Centrale Acquisti Area Comunicazione Via Rosa Raimondi Garibaldi, n. 7 00145 Roma RICHIESTA EROGAZIONE CONTRIBUTO avviso di cui alla determinazione n. del Periodo

Dettagli

MODULO ACCESSO SPORTELLO DEL CITTADINO - EQUOMETRO -

MODULO ACCESSO SPORTELLO DEL CITTADINO - EQUOMETRO - MODULO ACCESSO SPORTELLO DEL CITTADINO Per espletamento delle seguenti pratiche: Analisi e verifica cartelle esattoriali, richiesta rateizzazione, sgravi presso EQUITALIA di Reggio Emilia Analisi e consulenza

Dettagli

Burc n. 64 del 31 Dicembre 2014 UNIONE EUROPEA REGIONE CALABRIA REPUBBLICA ITALIANA REGIONE CALABRIA. Dipartimento 12

Burc n. 64 del 31 Dicembre 2014 UNIONE EUROPEA REGIONE CALABRIA REPUBBLICA ITALIANA REGIONE CALABRIA. Dipartimento 12 UNIONE EUROPEA REGIONE CALABRIA REPUBBLICA ITALIANA REGIONE CALABRIA Dipartimento 12 Turismo, Beni Culturali, Sport e Spettacolo, Politiche Giovanili Dipartimento 3 Programmazione Nazionale e Comunitaria

Dettagli

PRATICA COMUNICA Compilare tutti i campi del presente modulo Il modulo è compilabile a video

PRATICA COMUNICA Compilare tutti i campi del presente modulo Il modulo è compilabile a video PRATICA COMUNICA Compilare tutti i campi del presente modulo Il modulo è compilabile a video DATI DELLO STUDIO Studio Persona di riferimento: Indirizzo Città Cap Prov Codice Fiscale Partita Iva Telefono

Dettagli

ALLEGATO C3. PIANO DI INVESTIMENTO PROGETTI DI COMPLETAMENTO DELLA FILIERA Art. 13 comma 12 lett. a

ALLEGATO C3. PIANO DI INVESTIMENTO PROGETTI DI COMPLETAMENTO DELLA FILIERA Art. 13 comma 12 lett. a ALLEGATO C3 PIANO DI INVESTIMENTO PROGETTI DI COMPLETAMENTO DELLA FILIERA Art. 13 comma 12 lett. a 1. DATI IMPRESA RICHIEDENTE Denominazione o Ragione Sociale Sede Legale Partita Iva Regime contabile utilizzato

Dettagli

ALLEGATO A. Nome. Cognome. Nato/a a Prov. Nazione il. Documento di Riconoscimento in corso di validità. Tipo N. Rilasciato da

ALLEGATO A. Nome. Cognome. Nato/a a Prov. Nazione il. Documento di Riconoscimento in corso di validità. Tipo N. Rilasciato da ALLEGATO A Al Fondo di Garanzia Progetto Microcredito per l avvio d impresa presso Diocesi di Ragusa Ufficio per i Problemi Sociali e il Lavoro Soggetto Gestore Via Roma, 109-97100 RAGUSA Spazio riservato

Dettagli

COMUNICAZIONE DI AFFIDO IN GESTIONE DI REPARTO

COMUNICAZIONE DI AFFIDO IN GESTIONE DI REPARTO Copia per il Comune COMUNICAZIONE DI AFFIDO IN GESTIONE DI REPARTO Al Comune di A S S A G O * 0 1 5 0 1 1 Il sottoscritto Cognome Nome Codice fiscale n. Data di nascita / / Cittadinanza Sesso M F Luogo

Dettagli

... (firma del legale rappresentante dell impresa)

... (firma del legale rappresentante dell impresa) Allegato 3 pag. 1 di 11 MODULO PER LA VALUTAZIONE DELLE NUOVE IMPRESE (OVVERO QUELLE CHE SONO STATE COSTITUITE O HANNO INIZIATO LA PROPRIA ATTIVITÀ NON OLTRE TRE ANNI PRIMA DELLA RICHIESTA DI AMMISSIONE

Dettagli

Comune di Cassina de Pecchi Provincia di Milano

Comune di Cassina de Pecchi Provincia di Milano Comune di Cassina de Pecchi Provincia di Milano AREA 2 POLITICHE SOCIALI, TERZO SETTORE, PUBBLICA ISTRUZIONE, SPORT,TEMPO LIBERO,COMUNICAZIONE, EVENTI SPORTELLO AFFITTO FONDO SOSTEGNO GRAVE DISAGIO ECONOMICO

Dettagli

DOMANDA PER VOUCHER FORMATIVO INDIVIDUALE

DOMANDA PER VOUCHER FORMATIVO INDIVIDUALE Versione aggiornata al 24/04/09 UNIONE EUROPEA FONDO SOCIALE EUROPEO Investiamo nel vostro futuro REGIONE UMBRIA PROVINCIA di PERUGIA PROVINCIA di PERUGIA AREA LAVORO FORMAZIONE E ISTRUZIONE Servizio Politiche

Dettagli

SCHEDA SEGNALAZIONE / DOMANDA Segnalazione Domanda diretta

SCHEDA SEGNALAZIONE / DOMANDA Segnalazione Domanda diretta SCHEDA SEGNALAZIONE / DOMANDA Segnalazione Domanda diretta Pagina 1 DATI ANAGRAFICI PRIVATI DEL SEGNALATO / RICHIEDENTE Cognome Nome Indirizzo residenza Indirizzo domicilio Telefono codice fiscale Cellulare

Dettagli

AVVISO DALLA RICERCA ALL IMPRESA

AVVISO DALLA RICERCA ALL IMPRESA P.O.N. RICERCA SCIENTIFICA, SVILUPPO TECNOLOGICO ED ALTA FORMAZIONE 2000-2006 - Regioni dell Obiettivo 1 azione c) Liaison Office misura II.1 Rafforzamento del sistema scientifico meridionale e misura

Dettagli

FORMULARIO Fondo unico regionale per lo spettacolo dal vivo (L.R. 29 dicembre 2014 n. 15) Art EDUCAZIONE SPETTACOLI DAL VIVO

FORMULARIO Fondo unico regionale per lo spettacolo dal vivo (L.R. 29 dicembre 2014 n. 15) Art EDUCAZIONE SPETTACOLI DAL VIVO FORMULARIO Fondo unico regionale per lo spettacolo dal vivo (L.R. 29 dicembre 2014 n. 15) Art. 17 - EDUCAZIONE SPETTACOLI DAL VIVO TIPOLOGIA RICHIEDENTE IMPRESA ENTE/ASSOCIAZIONE 1a Richiedente: ENTE/ASSOCIAZIONE

Dettagli

PROCEDURA PER SIMULAZIONE PUNTEGGIO BANDO INAIL AGRICOLTURA 2016

PROCEDURA PER SIMULAZIONE PUNTEGGIO BANDO INAIL AGRICOLTURA 2016 PROCEDURA PER SIMULAZIONE PUNTEGGIO BANDO INAIL AGRICOLTURA 2016 1. Spese ammesse all'agevolazione: Le spese ammissibili a contributo devono essere sostenute successivamente a aprile 2017. Il progetto

Dettagli

Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 135 del

Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 135 del 55600 Allegato 2 Spett.le Puglia Sviluppo S.p.A. Via delle Dalie, s.n. 70026 Modugno - BA Oggetto: Istanza di accesso alle agevolazioni dell Avviso Nuove Iniziative d Impresa della Puglia Il/La sottoscritto/a,

Dettagli

FONDO GRAVE DISAGIO ECONOMICO 2015 MODULO DI DOMANDA

FONDO GRAVE DISAGIO ECONOMICO 2015 MODULO DI DOMANDA FONDO GRAVE DISAGIO ECONOMICO 2015 MODULO DI DOMANDA Il sottoscritto (cognome e nome).. sua qualità di: nella titolare del contratto di locazione delegato del titolare del contratto di locazione legale

Dettagli

Allegato 2 - Formulario

Allegato 2 - Formulario Allegato 2 - Formulario 1 Il/la sottoscritto/a, nato/a a...il... C.F., in qualità di legale rappresentante della impresa sotto indicata, in relazione alla domanda di ammissione alle agevolazioni previste

Dettagli

POR CALABRIA FESR-FSE

POR CALABRIA FESR-FSE UNIONE EUROPEA REGIONE CALABRIA REPUBBLICA ITALIANA POR CALABRIA FESR-FSE 2014-2020 ASSE 8 PROMOZIONE DELL OCCUPAZIONE SOSTENIBILE E DI QUALITA Obiettivo Specifico 8.5 - Favorire l inserimento lavorativo

Dettagli

SCHEDA DI PRESENTAZIONE DEL PROGETTO

SCHEDA DI PRESENTAZIONE DEL PROGETTO Decreto Legislativo 25 luglio 1998, n.286 (Testo Unico delle Disposizioni Concernenti la Disciplina dell Immigrazione e norme sulla condizione dello Straniero) D.P.R. 31 agosto 1999, n. 394 (Regolamento

Dettagli

Oggetto: Istanza di accesso alle agevolazioni dell Avviso Nuove Iniziative d Impresa della Puglia

Oggetto: Istanza di accesso alle agevolazioni dell Avviso Nuove Iniziative d Impresa della Puglia 6199 pugliasviluppo Azionista Unico Regione Puglia PO FESR 2007-2013 Asse VI Azione 6.1.5. Nuove Iniziative d Impresa della Regione Puglia Allegato 2 Spett.le Puglia Sviluppo S.p.A. Via delle Dalie, s.n.

Dettagli

FAC-SIMILE Richiesta acquisto aree (da riportare, possibilmente, su carta intestata del richiedente)

FAC-SIMILE Richiesta acquisto aree (da riportare, possibilmente, su carta intestata del richiedente) FAC-SIMILE Richiesta acquisto aree (da riportare, possibilmente, su carta intestata del richiedente) Spettabile Consorzio Industriale Provinciale di Cagliari Viale Diaz, 86 09125 CAGLIARI Oggetto: Richiesta

Dettagli

POR CALABRIA FESR-FSE

POR CALABRIA FESR-FSE UNIONE EUROPEA REGIONE CALABRIA REPUBBLICA ITALIANA POR CALABRIA FESR-FSE 2014-2020 ASSE I PROMOZIONE DELLA RICERCA E DELL INNOVAZIONE Obiettivo specifico 1.2 Rafforzamento del sistema innovativo regionale

Dettagli

ASSESSORATO LAVORI PUBBLICI E PERIFERIE DIPARTIMENTO POLITICHE PER LA RIQUALIFICAZIONE DELLE PERIFERIE U.O. AUTOPROMOZIONE SOCIALE

ASSESSORATO LAVORI PUBBLICI E PERIFERIE DIPARTIMENTO POLITICHE PER LA RIQUALIFICAZIONE DELLE PERIFERIE U.O. AUTOPROMOZIONE SOCIALE ALLEGATO E ASSESSORATO LAVORI PUBBLICI E PERIFERIE DIPARTIMENTO POLITICHE PER LA RIQUALIFICAZIONE DELLE PERIFERIE U.O. AUTOPROMOZIONE SOCIALE ACCESSO ALL INCUBATORE DI IMPRESE CULTURALI DI CORVIALE/GARBATELLA

Dettagli

Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 147 del

Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 147 del 68055 Allegato 2 Spett.le Puglia Sviluppo S.p.A. Via delle Dalie, s.n. 70026 Modugno - BA Oggetto: Istanza di accesso alle agevolazioni dell Avviso Nuove Iniziative d Impresa della Puglia Il/La sottoscritto/a,

Dettagli

AVVISO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE ALIENAZIONE CARRELLO ELEVATORE ELETTRICO USATO E NON FUNZIONANTE

AVVISO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE ALIENAZIONE CARRELLO ELEVATORE ELETTRICO USATO E NON FUNZIONANTE COMUNE di FROSSASCO CITTÀ METROPOLITANA DI TORINO Via Sergio De Vitis n.10 - C.A.P. 10060 Tel. 0121352104 fax 0121352010 CF 85003110013 comune.frossasco@comunefrossasco.it / comune.frossasco.to@legalmail.it

Dettagli

SCHEMA DELLA DOMANDA ON-LINE

SCHEMA DELLA DOMANDA ON-LINE FONDO DI ROTAZIONE PER IL FINANZIAMENTO DI NUOVE IMPRESE INNOVATIVE LOMBARDE NELLA FASE INIZIALE O DI SPERIMENTAZIONE DEL PROGETTO D IMPRESA, FONDO SEED DGR N. 5199 DEL 2 AGOSTO 2007 DECRETO N. 4323 DEL

Dettagli

FORMULARIO PER LA PARTECIPAZIONE ALL AVVISO PUBBLICO PER PROGETTI DI INVESTIMENTO E SVILUPPO DELLE IMPRESE SOCIALI

FORMULARIO PER LA PARTECIPAZIONE ALL AVVISO PUBBLICO PER PROGETTI DI INVESTIMENTO E SVILUPPO DELLE IMPRESE SOCIALI FORMULARIO PER LA PARTECIPAZIONE ALL AVVISO PUBBLICO PER PROGETTI DI INVESTIMENTO E SVILUPPO DELLE IMPRESE SOCIALI TIPOLOGIA SOGGETTO RICHIEDENTE Cooperativa sociale di tipo A Cooperativa sociale di tipo

Dettagli

Modulo presentazione domanda Start

Modulo presentazione domanda Start 2013 Modulo presentazione domanda Start REV. 1 Cognome Nome Sesso Codice fiscale Nato in provincia Comune di Data nascita Doc. riconoscimento Numero INFORMATIVA Con la presente si comunica che in data

Dettagli

MODULO DI DOMANDA PROGETTI DI IMPRESA CANTIERABILI

MODULO DI DOMANDA PROGETTI DI IMPRESA CANTIERABILI Alla c.a. Agenzia di sviluppo del territorio Langhe Monferrato Roero S.C. a r.l. Via Vivaro, 27 12051 Alba (CN) 1. Informazioni sul richiedente Settore (come da categoria ISTAT) MODULO DI DOMANDA PROGETTI

Dettagli

Allegato D1 Progetto di Impresa Imprese costituite. Avviso Pubblico START AND GO. Asse III Competitività Azione 3A.3.5.1

Allegato D1 Progetto di Impresa Imprese costituite. Avviso Pubblico START AND GO. Asse III Competitività Azione 3A.3.5.1 Asse III Competitività Azione 3A.3.5.1 PACCHETTO AGEVOLATIVO CREOPPORTUNITÀ Allegato D1 Progetto di Impresa Imprese costituite Avviso Pubblico Regione Basilicata Dipartimento Politiche di Sviluppo, Lavoro,

Dettagli

POR CALABRIA FESR-FSE

POR CALABRIA FESR-FSE UNIONE EUROPEA REGIONE CALABRIA REPUBBLICA ITALIANA POR CALABRIA FESR-FSE 2014-2020 ASSE I PROMOZIONE DELLA RICERCA E DELL INNOVAZIONE Obiettivo specifico 1.1 Incremento dell attività di innovazione delle

Dettagli

ALLEGATO B AL BANDO RELATIVO ALL AZIONE PSL Un nuovo inizio nella qualità LEADER + - GAL INNOVA PLUS

ALLEGATO B AL BANDO RELATIVO ALL AZIONE PSL Un nuovo inizio nella qualità LEADER + - GAL INNOVA PLUS ALLEGATO B AL BANDO RELATIVO ALL AZIONE 1.2.1 PSL Un nuovo inizio nella qualità LEADER + - GAL INNOVA PLUS FORMULARIO DI PROGETTO 1 1. DATI DI SINTESI DEL PROGETTO Denominazione Forma giuridica 1.1 SOGGETTO

Dettagli

ALLEGATO C2. PIANO DI INVESTIMENTO PROGETTI PORTANTI SCHEDA 2 Art. 13 comma 12 lett. a

ALLEGATO C2. PIANO DI INVESTIMENTO PROGETTI PORTANTI SCHEDA 2 Art. 13 comma 12 lett. a ALLEGATO C2 PIANO DI INVESTIMENTO PROGETTI PORTANTI SCHEDA 2 Art. 13 comma 12 lett. a 1. DATI IMPRESA RICHIEDENTE Denominazione o Ragione Sociale Sede Legale Partita Iva Regime contabile utilizzato Ordinario

Dettagli

POR CAMPANIA FESR 2014/2020

POR CAMPANIA FESR 2014/2020 POR CAMPANIA FESR 2014/2020 Asse Prioritario 1 Ricerca e Innovazione Obiettivo Specifico 1.1 Incremento dell attività di innovazione delle imprese Azione 1.1.2 - Sostegno per l acquisto di servizi per

Dettagli

Allegato 2 - Formulario

Allegato 2 - Formulario UNIONE EUROPEA FONDO SVILUPPO REGIONALE Allegato 2 - Formulario Il/la sottoscritto/a, nato/a a...il... C.F., in qualità di legale rappresentante della impresa sotto indicata, in relazione alla domanda

Dettagli

RELAZIONE AZIENDALE ILLUSTRATIVA

RELAZIONE AZIENDALE ILLUSTRATIVA RELAZIONE AZIENDALE ILLUSTRATIVA Settori ricettivo e ristorazione (Da presentare su richiesta dell Ente di garanzia) Dati anagrafici Ditta / Ragione sociale / Denominazione Forma giuridica Codice fiscale

Dettagli

Lì, Il Sottoscritto * c.f. in qualità di Legale rappresentante della Ditta

Lì, Il Sottoscritto * c.f. in qualità di Legale rappresentante della Ditta Lì, Spett.le CONSORZIO per lo SVILUPPO INDUSTRIALE della PROVINCIA di MATERA Via Trabaci Centro Tre Torri 75100 MATERA Tel. (0835) 309211 210-205 Fax (0835) 261546 Il Sottoscritto * c.f. in qualità di

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ SCHEDA ANAGRAFICA PER L ESERCIZIO DELL ATTIVITÀ DI ACCONCIATORE E/O ESTETISTA. del.

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ SCHEDA ANAGRAFICA PER L ESERCIZIO DELL ATTIVITÀ DI ACCONCIATORE E/O ESTETISTA. del. Compilato a cura del SUAPE: Al SUAPE del Comune di Pratica del Protocollo Indirizzo PEC / Posta elettronica SCIA: SCIA Apertura SCIA Trasferimento di sede SCIA UNICA: SCIA Apertura + altre segnalazioni

Dettagli

Domanda di Garanzia a CONFIDI CENTRO MERIDIONALE (in breve CONFIDI) (e dichiarazioni rese ai sensi dell art. 47 del D.P.R. n.

Domanda di Garanzia a CONFIDI CENTRO MERIDIONALE (in breve CONFIDI) (e dichiarazioni rese ai sensi dell art. 47 del D.P.R. n. Domanda di Garanzia a CONFIDI CENTRO MERIDIONALE (in breve CONFIDI) (e dichiarazioni rese ai sensi dell art. 47 del D.P.R. n. 445/2000) RICHIESTINTERVENTO PER QUATLITA Luogo: Data: Spettabile Spazio riservato

Dettagli

Mod. A REGIONE LIGURIA GIUNTA REGIONALE Legge 9/12/1998 n.431 art.11 Fondo sociale affitti CONTRIBUTI PER IL SOSTEGNO ALL ACCESSO ALLE ABITAZIONI IN LOCAZIONE DATI ANAGRAFICI Il sottoscritto (nome e cognome)...

Dettagli