il radiatore LEGGE DI STABILITÀ APPROVATA: TORNA IL BOLLO DA 20 A 30 ANNI CONCORSO DI DISEGNO CAMPAGNA ASSOCIATIVA 2015 EUROP ASSISTANCE ALLEGATO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "il radiatore LEGGE DI STABILITÀ APPROVATA: TORNA IL BOLLO DA 20 A 30 ANNI CONCORSO DI DISEGNO CAMPAGNA ASSOCIATIVA 2015 EUROP ASSISTANCE ALLEGATO"

Transcript

1 Ruote del Passato notiziario del club il radiatore notiziario del club ALLEGATO il bollettino di c/c postale per il rinnovo del tesseramento via Nuova di Corva, Pordenone DICEMBRE 2014 Anno XVIII numero 212 IN CASO DI MANCATA CONSEGNA INVIARE A UFFICIO DI PORDENONE CPO LEGGE DI STABILITÀ APPROVATA: TORNA IL BOLLO DA 20 A 30 ANNI CONCORSO DI DISEGNO CAMPAGNA ASSOCIATIVA 2015 EUROP ASSISTANCE Ruote del Passato Tel., Fax e Segr. telef. 0434/27752 linea tecnica: 333/ linea informazioni: 333/

2 La Camera approva la Legge di Stabilità con la fiducia La bozza del Disegno di Legge denominato Legge di Stabilità 2015 contenente le disposizioni di Legge relative alla manovra di 36 miliardi di Euro per il 2015 è suddivisa in 47 articoli per un totale di 62 pagine e circa 3400 righe. Di tutto ciò la parte relativa ai veicoli storici è limitata a 3 (tre) righe: All'articolo 63 della legge 21 novembre 2000, n. 342, sono apportate le seguenti modificazioni: a) al comma 1, l'ultimo periodo è soppresso; b) i commi 2 e 3 sono abrogati; c) al comma 4, le parole: "I veicoli di cui ai commi 1 e 2", sono sostituite dalle seguenti: "I veicoli di cui al comma 1". Rispetto alla precedente bozza c è una novità: la soppressione dell ultimo periodo del comma 1: sparisce dalla legge ogni riferimento alla predisposizione di elenchi da parte di ASI ed FMI: in questo si potrebbe ravvisare l uscita allo scoperto dell ACI interessato a spingere la sua lista chiusa). Inoltre viene confermato, all Art. 47 (Entrata in vigore) che: La presente legge entra in vigore il 1º gennaio La Camera dei Deputati ha espresso il suo pronunciamento positivo sabato 29 novembre nel pomeriggio, con 324 sì, 108 no e 3 astenuti. L Avvocato Loi ha appreso la notizia mentre era a Perugia per la Gran Finale ASI Non ha nascosto il suo disappunto per l esito non certo positivo del pronunciamento; nei giorni precedenti infatti non erano mancate le rassicurazioni di molti tra Deputati e Senatori (un ottantina) e i vertici dell ASI si attendevano un finale più positivo. Ma c era in agguato quel trucchetto di invenzione totalmente italica della fiducia, adottato puntualmente per volontà dello stesso Premier e sufficiente a rendere inutili tutte le laboriose trattative delle ultime settimane. Ora la Legge di Stabilità passerà all esame del Senato per ultimare l iter di approvazione. In questa fase potrebbe essere possibile proporre e far approvare degli emendamenti al provvedimento, a meno che la Banda Renzi non intenda porre nuovamente la questione di fiducia, utilizzando questo discusso istituto per il quale questo Governo gode tanta simpatia. Per chi si sentisse rappresentato da questo Parlamento resta ancora qualche illusione, legata anche all ordine di esame degli emendamenti, fondamentale per poter alimentare qualche speranza: alla Camera dopo i primi quattro emendamenti discussi erano esauriti i fondi a copertura e quindi ogni discussione diventava improponibile... Quattro chiacchiere con il Presidente Loi In occasione della Gran Finale ASI disputatasi all Autodromo di Magione abbiamo potuto trascorrere tre giorni a stretto contatto con il Presidente Loi, sempre attivo ed impegnato con i suoi contatti telefonici e tramite tablet, assistendo al suo fianco alla discussione della Legge di Stabilità in diretta streaming da Palazzo Madama. Così, tra una telefonata, una mail ed un sms mi è sembrato giusto chiedergli come avrebbe spiegato la situazione ai Soci di un Club. Ed allora via, a braccio... Giusto il tempo di prendere un foglio di carta ed una penna e... Cari amici di Ruote del Passato, le problematiche che ASI sta affrontando in questi giorni sono strettamente legate alla situazione contingente che sta passando il nostro Paese, le cui sorti ci preoccupano sicuramente più di quelle del nostro Ente. Le battaglie di questi giorni mi hanno, se non altro, lasciato una convinzione: quella di poter contare su un appoggio politico trasversale di grande spessore e questo a prescindere dai risultati che abbiamo ottenuto. Per questo motivo mi sentirei di confermare un certo ottimismo, sia per quanto riguarda i contenuti della Legge di Stabilità ed il suo passaggio al Senato, dove dovranno essere sciolti i nodi rimasti insoluti, sia in vista della prossima revisione del Codice della Strada. Poter contare su una squadra di 80/90 tra Deputati e Senatori ci consentirà di riguadagnare nel prossimo futuro tutte le posizioni apparentemente perse grazie al palese abuso del voto di fiducia, una forma di falsa democrazia così cara ai nostri governanti. Approfitto dell occasione e sfrutto questo spazio per salutarvi tutti da queste pagine, augurando a Voi ed alle Vostre Famiglie un Buon Natale ed un Felice

3 Ne hanno dette di tutti i colori... Il testo della bozza del Disegno di Legge di Stabilità sta per essere discusso alla Camera ed in seguito al Senato. Il Consiglio Federale dell Automotoclub Storico Italiano, dopo aver valutato attentamente la situazione venutasi a creare, ha sintetizzato le proprie posizioni ed in seguito la Presidenza dell ASI ha attivato tutta una serie di contatti per far valere, con strumenti adeguati, le ragioni dei tanti appassionati. Tra le tante voci, più o meno allineate, già riportate nel notiziario di novembre, ne aggiungiamo alcune: Paolo Sesti - Presidente Federazione Motociclistica Italiana: Le novità di questi giorni rischiano di distruggere in un solo colpo tanti anni di lavoro, volti alla conservazione di mezzi che altrimenti sarebbero stati destinati alla demolizione, attraverso l'incentivazione costituita dall'abolizione di tasse di possesso spesso molto onerose. Con questo spirito la FMI ha lavorato stilando il proprio elenco di modelli in tutti questi anni, senza peraltro vincolare il loro riconoscimento all'iscrizione al proprio Registro Storico. Oggi, forse, con l'abolizione di questa attenzione nei confronti delle care vecchie auto storiche, lo Stato pensa di poter guadagnare e far guadagnare alle regioni chissà quali cifre finora non versate dai contribuenti per il possesso di auto e moto, ma non è così perché tanti dei mezzi finora conservati finiranno alla demolizione. Angelo Sticchi Damiani - Presidente dell'aci: Sulle auto d'epoca troppa confusione ha generato disastri. Da anni evidenziamo la criticità del settore dei veicoli storici e l'intervento del Parlamento con un provvedimento ad hoc nella Legge di Stabilità per recuperare circa 200 milioni di euro a favore dell'erario ha portato più danni che benefici, perché colpisce tutti senza distinguere auto storiche da auto vecchie. Le facilitazioni di legge sono sacrosante per chi conserva e tutela il patrimonio automobilistico del Paese, ma vanno riservate esclusivamente ai veicoli di indiscusso valore storico, escludendo i catorci che vanno rottamati e le auto vecchie che devono pagare come le altre se usate quotidianamente su strada. La mancanza di un approccio così chiaro nella gestione del settore in questi anni è la prima causa dei tanti problemi che stanno compromettendone l'esistenza. E' necessario ora perseguire soluzioni condivise e sinergiche con tutti gli attori dell'automobilismo storico. Marco Di Stefano - Deputato del Partito Democratico: Non ci sto... e intendo dire no alla proposta contenuta nella Legge di stabilità, che prevede di far pagare il bollo auto a quei mezzi storici con meno di 30 anni di età. Capisco l'intento del Governo, ma questa operazione rischia di fare un buco nell'acqua: le autovetture che oggi usufruiscono delle agevolazioni sul bollo sono 501mila e non 4 milioni, come riportato erroneamente da qualche organo di informazione, e se si considerano le percentuali delle auto demolite e di quelle che hanno compiuto 30 anni, il numero a scende a 375mila per un incasso molto contenuto per le casse dello Stato, pari circa 56 milioni di euro, dice Di Stefano. Un incasso che potrebbe diventare ancora più esiguo, pari a 7,5 milioni, perche' in un momento di crisi come quello che stiamo attraversando, il pagamento del bollo auto, come attestano i dati ufficiali, è in picchiata: il rischio e' quindi quello di rincorrere entrate minime con il risultato controproducente di incidere negativamente sul lavoro di piccoli riparatori, carrozzieri, distributori di benzina e ricambisti, che vedrebbero ridotti gli introiti derivanti dalle spese di manutenzione sulle auto. La scelta di reintrodurre il bollo porterebbe anche a un mancato incasso di 12,5 milioni di euro legato al settore del turismo e dei raduni oltre alla perdita del posto di lavoro per gli impiegati dei 270 club storici dell'ais presenti in tutta Italia. PER RIMANERE AGGIORNATI SULLA LEGGE DI STABILITA ED IL SUO ITER APPROVATIVO POTRETE CONSULTARE ON LINE IL SITO Sono passati tre anni e sembra ieri... Tre anni fa, moriva Lino Manfè Lino era una di quelle persone speciali a cui vuoi subito bene. Bello fuori con quei suoi occhi e quel suo sorriso da birbante, quell'abbronzatura e bellissimo dentro, così vitale, senza freni, sorridente, sempre a dire "Be', che facciamo stasera?". Praticamente impossibile non volergli bene. Ci vedevamo forse davvero troppo poco, ma quando il Club suonava l adunata lui non poteva mancare, senza mai tirarsi indietro. Ogni anno ci ripeteva: "questo è l ultimo..." ma poi giù a lavorare... e lavorare sodo, sempre a prendersi in giro e a discutere di auto. Eravamo un gran bel gruppo. Ormai sono passati tre anni e al club ci comportiamo come se Lino fosse partito per un lungo viaggio. Come se potesse tornare. Immaginiamo di vederlo arrivare per la cena della Vigilia di Natale, e invece no, anche quest'anno non potrà venire. A volte il dolore ci coglie all'improvviso, ci colpisce alle spalle, quando siamo senza difese, e non riusciamo a farcene una ragione. Dura, quando accade. Troppo. In qualche modo però lui è sempre presente, non se n'è andato... Parliamo spesso di lui. Ogni discorso è buono per parlare di lui, per ridere con lui, di lui. È vivo il suo ricordo. Sentiamo la sua risata ed i suoi commenti che ci accompagnano. Al di là di paradisi, inferni, credenze, fedi, atomi che scompaiono, fantasmi, eccetera c'è un unico posto in cui possiamo ritrovare una persona così. Dentro di noi, ogni volta che ne abbiamo bisogno. Qualche volta ci compare in sogno. Mai triste. Sempre col sorriso. E quella risata d'argento ci accompagna sempre. E non ci abbandonerà mai. Questa è una dedica a tutte quelle persone speciali che ci hanno vuotato della loro fantastica presenza, di tutte queste meravigliose persone che sono partite per un lungo viaggio. E che forse un giorno rivedremo. il radiatore notiziario del club Ruote del Passato via Fortunio, Pordenone DICEMBRE 2011 Anno XV numero 176 Ciao Lino Ruote del Passato tel. e fax 0434/ linea tecnica: 333/ linea informazioni: 333/

4 Europ Assistance per i Tesserati A.S.I. Molto più di un Soccorso stradale a 8,68 Allegati a questo numero de il radiatore troverete due bollettini di CCP: se volete attivare Europ Assistance sulla tessera ASI per il 2015 rinnovate l iscrizione al Club e all ASI versando 108,68, l importo comprende la quota per il soccorso stradale. Utilizzando il consueto bollettino da 100,00 rinnoverete le due iscrizioni senza attivare Europ Assistance. SOGGETTO ASSICURATO: È assicurata la persona fisica tesserata A.S.l. che conduce un veicolo storico che abbia più di 20 anni di vetustà. OPERATIVITÀ DELL ASSICURAZIONE Le prestazioni sono fornite fino a tre volte per ciascun tipo durante il periodo di durata della Polizza e sono operanti ad oltre 50 km dal comune di residenza del proprietario del Veicolo così come risulta dalla carta di Circolazione ad esclusione delle prestazioni SOCCORSO STRADALE e "SOS INCIDENTE. PRESTAZIONI: 1. Soccorso stradale Qualora il Veicolo rimanesse immobilizzato per guasto, incidente e/o errato rifornimento, in modo tale da non essere in condizioni di spostarsi autonomamente, l Assicurato dovrà contattare telefonicamente la Struttura Organizzativa e chiedere l'invio di un mezzo di soccorso stradale che provvederà al traino del Veicolo stesso dal luogo dell immobilizzo al più vicino centro di assistenza autorizzato Europ Assistance, al più vicino punto di assistenza della Casa costruttrice o all officina meccanica più vicina, oppure al punto indicato dall Assicurato purché entro 50 chilometri (tra andata e ritorno) dal luogo del fermo, per i sinistri avvenuti in ltalia. Massimale: Europ Assistance terrà a proprio carico le spese relative al soccorso stradale; - fino alle destinazioni elencate in precedenza, per i sinistri avvenuti in Italia. - fino ad un importo massimo di Euro 300,00 per sinistro avvenuto all'estero. Esclusioni: sono escluse dalla prestazione: - le spese peri pezzi di ricambio e ogni altra spesa di riparazione; - le spese relative all'intervento di mezzi eccezionali, quando questi ultimi siano indispensabili per il recupero del Veicolo; - le spese per il traino, nel caso in cui il Veicolo abbia subito l'incidente o il guasto durante la circolazione al di fuori delle rete stradale pubblica o di aree ad essa equivalenti (quali ad esempio: percorsi fuoristrada). 2. Recupero fuoristrada del veicolo Qualora il Veicolo, a seguito di incidente, fosse finito fuori strada e non fosse in grado di ritornarvi autonomamente, la Struttura Organizzativa fornirà uno o più mezzi adatti a riportare il Veicolo su strada. 3. Sos Incidente Qualora l Assicurato desiderasse ricevere supporto a seguito di incidente stradale, la Struttura Organizzativa si attiverà per: - supportare nella compilazione del modello CID a seguito di incidenti avvenuti in Italia; - fornire recapiti di consolati o ambasciate italiane all'estero al fine di chiedere assistenza burocratica; - fornire informazioni sulle procedure di dissequestro Veicolo (solo Italia - all'estero occorrerà contattare il consolato); 4 - fornire consulenza legale per eventuali azioni a difesa dei propri diritti, per incidenti avvenuti in Italia. il servizio è attivo h 24. Qualora si rendesse necessario un approfondimento conl il consulente, ente di competenza oppure fosse richiesta la consulenza legale, la risposta sarà fornita il primo giorno feriale dalle ore alle Spese d'albergo Qualora il veicolo rimanesse immobilizzato per guasto, incidente o furto parziale, per i quali fosse necessaria una sosta per la riparazione di una o più notti, oppure in caso di furto o rapina che costringa l Assicurato ed i passeggeri a pernottare prima del rientro o proseguimento del viaggio, la Struttura Organizzativa provvederà alla prenotazione e alla sistemazione in albergo. 5. Taxi per recarsi in albergo Qualora l'assicurato usufruisse della prestazione "Spese d'albergo", potrà richiedere alla Struttura organizzativa la disponibilità di un taxi. per raggiungere l'albergo. 6. Rientro o proseguimento del viaggio Qualora il veicolo rimanesse immobilizzato per guasto, incidente, incendio o furto parziale per i quali fosse necessario un fermo per la riparazione superiore alle 36 ore in italia o ai 4 giorni all'estero oppure in caso di furto o rapina, la Struttura Organizzativa provvederà a fornire all Assicurato e ai passeggeri un biglietto ferroviario di prima classe o uno di aereo di classe economica o un'autovettura in sostituzione e/o taxi per il rientro alla residenza o il proseguimento del viaggio. Un autovettura in sostituzione, adibita ad uso privato, di 1200 cc, sarà disponibile presso una stazione di noleggio convenzionata compatibilmente con le disponibilità e con le modalità applicate dalla stessa e durante il normale orario di apertura.

5 5 Il Ciao protagonista a Caorle È stato uno dei ciclomotori più venduti in Italia e fu prodotto dalla Piaggio dal 1967 al Alla Mostra Scambio di Caorle il nostro Socio Massimo Stival ha organizzato un esposizione dedicata al mitico Ciao. Sin dalla sua presentazione si è particolarmente distinto per la semplicità meccanica: è infatti provvisto di un motore a cilindro orizzontale da 49,3 cm³ a due tempi funzionante con miscela olio-benzina al 2%; carburatore Dell'Orto SHA 12/10; distribuzione regolata da una spalla dell'albero motore. Raffreddamento ad aria forzata sul cilindro per mezzo di una ventola ricavata con alette di fusione sul volano magnete. La testa è esposta al flusso d'aria naturale. L'avviamento avviene tramite pedali simili a quelli di una bicicletta, poi di metallo ricoperto di gomma nera. Essi azionano con un giro di catena la ruota posteriore, che a sua volta trasmette il movimento al motore attraverso la cinghia di trasmissione. Nella fabbricazione si era cercato di ridurre al minimo i costi e di contenere il peso (meno di 40 kg); tutto era molto semplice, a partire dall'impianto delle sospensioni: a biscottino quelle anteriori, mentre al posteriore, la sospensione era inesistente: e il comfort per il guidatore era affidato a delle molle del sellino. Queste scelte tecniche resero possibile, in data 11 ottobre 1967, presentarlo al pubblico al prezzo di listino di sole lire. Dagli anni Sessanta ogni volta che un presidente della Repubblica si insedia o in occasione della parata del 2 giugno vengono lucidate, messe a punto e guidate dagli autisti del Quirinale lungo le strade di Roma con l'illustre ospite a bordo. Sono le Lancia Flaminia 335 blu cabriolet-landaulet a passo allungato prodotte fra il 1960 e Le auto sono immacolate. La tinta è ancora originale, gli interni sono in pelle nera Connolly in dotazione hanno un'autoradio Voxon rigorosamente d'epoca. e possono ospitare sino a sette persone. La capote ha un sistema elettrico di apertura e chiusura mentre le marce, innestate con una leva sotto il volante, hanno speciali rapporti per consentire di tenere una velocità da parata. Le Flaminia erano arrivate al Quirinale, durante la presidenza di Giovanni Gronchi, in occasione della visita della regina Elisabetta II che ne ricevette una in dono. Alla Lancia ne erano state chieste cinque e a realizzarle era stata la Pininfarina. Nel 2001 quattro modelli sono stati restaurati dalla Fiat e il presidente Ciampi ha concesso la «Belmonte» al museo dell'auto di Torino. La «Belsito» è invece al museo storico della Motorizzazione militare. Belfiore, Belsito, Belvedere e Belmonte, questi i nomi delle vetture che l'a.s.i. è stata chiamata a certificare per conto della Presidenza della Repubblica lo scorso 13 novembre. Nel corso della giornata, infatti, il presidente l'avv. Roberto Loi e un Serata a tema: il cioccolato in primo piano Danilo Freguja, maestro cioccolatiere di Pordenone, è stato il protagonista, con le sue creazioni in cioccolato, della prima serata a tema organizzata nella sede di via Nuova di Corva. il folto pubblico ha gradito particolarmente la parte dedicata alla degustazione ed all analisi sensoriale in abbinamento con i prodotti della Distilleria Bonaventura Maschio di Gaiarine. Targa Oro dell A.S.I. per le Flaminia del Quirinale gruppo di esperti dell'a.s.i., sono stati accolti nel garage del Quirinale per analizzare quattro Lancia Flaminia al fine di insignirle della Targa Oro, massima certificazione ottenibile da un veicolo storico. Siamo stati onorati della richiesta di certificazione, dice Roberto Loi, perché in un momento particolare per il nostro movimento siamo riconosciuti come il più alto organismo italiano. Abbiamo iscritto gli esemplari chiamati Belvedere e Belfiore nel registro dei veicoli storici dopo averle esaminate in modo rigoroso. L'attestato di fiducia da parte della Presidenza della Repubblica, riconosce e premia la costante attenzione e cura dedicate dall'automotoclub Storico Italiano alle auto storiche, con l'obiettivo di valorizzare l'importanza culturale, storica e sociale del patrimonio veicolare.

6 Calendario manifestazioni 30 novembre 30 novembre novembre 7 dicembre 4 Gran Gala di fine stagione a Palmanova - org.: Stile Alfa Romeo - tel.: Raduno di Auto e Moto d Epoca «Purcìt in Stajare» Artegna - org.: Pro Loco Artegna - tel.: Gran Finale A.S.I. - Autodromo di Magione - Perugia - org.: A.S.I. Torino - tel.: Coppa della Presolana - Club Orobico - tel.: categoria disegno fino a 12 anni 1 Mattia lazzarini 2 virginia romanin 3 eleonora romanin categoria disegno fino a 18 anni 1 mapimi tosolini 2 arianna lazzarini 3 elisa pezzetta categoria fotografia fino a 12 anni 1 viktoria varotto 2 daniel varotto categoria fotografia fino a 18 anni 1 alessia mandarano proclamazione dei vincitori e premiazione giovedì 4 dicembre ore presso la SEDE in VIA NUOVA DI CORVA, 15 ( verranno premiati tutti i partecipanti ) Gran Bazar Vi informiamo che questa è una pura segnalazione fra soci di cui il Club non si assume nessuna responsabilità circa l autenticità delle vetture e/o materiale proposto. CERCO ALFA ROMEO Alfetta2,0 del signor Danilo De Lorenzi - tel.: VENDO MERCEDES 280 SL coupè automatica signor Milan Eligio - tel.: VENDO FIAT 500 C giardinetta metallo - da restaurare - auto visibile in provincia di Udine - priva delle targhe e dei documenti ma completa - signor Michele Gregoris - cell e mail: >>>> VENDO MOTO GUZZI 850 T 5 Nuova Carenatura ex Carabinieri - 2 esemplari - moto bellissime ed originali - da reimmatricolare - vernice originale - carene intatte e complete di tutto Km e disponibili in provincia di Cuneo per acquisto della coppia - per una sola trattabili - se interessati contattare signor Lino Ricciato - tel.: 329/ >>>> VENDO VOLVO Lapplander C veicolo molto raro - camperizzato per offroad buone condizioni Km - usato in media 2000 km annui - visibile a Sesto al Reghena - signor Benedetto Morassutti - >>>> VENDO AUDI iscritta A.S.I. dal cc - 83 kw - vera occasione - in ottime condizioni - km signor Giorgio Regolin - VENDO BMW R 12 1ª serie - monocarburatore in condizioni meccaniche ed estetiche da museo - moto visibile a Modena - signor Francesco Lo Schiavo - tel.: VENDO Fiat 1100 berlina - mod nera - vettura conservata e in ordine - senza ruggine - visibile a Conegliano - signor David - tel.:

7 Comune di PORCIA 15 6 i o a n 20 n eg PROGRAMMA ore 9.00 ore ore ore ore ore ritrovo delle auto in Piazza XX Settembre a Pordenone partenza della comitiva alla volta di Porcia arrivo delle auto a Porcia visita e consegna dei panettoni alle comunità il Giglio e Arcobaleno consegna dei dolciumi ai Bambini pranzo conclusivo al conducente di ogni vettura partecipante verrà consegnato un ricordo dell evento a carico dei partecipanti ci sarà solo il costo del pranzo presso il ristorante ( 25,00 a persona) 6 gennaio (martedì) 5ª ed. Befana del Vigile - Porcia 25 gennaio Pranzo sociale 27 febbraio (ven.) Assemblea dei Soci 15 marzo Raduno di Primavera a Follina maggio Gita in pullman in Repubblica Ceca Museo Skoda e Hraceck 8-10 maggio A.S.I. Motoshow Varano de' Melegari maggio 12ª ed. Histria Classic Regolarità Strum. Mecc. 24 maggio Raduno Il Giorno di Dante Portogruaro-Caorle 7 giugno Festa sul Noncello 14 giugno 4ª ed. Coppa delle Alpi Carniche - Regolarità Formula ASI giugno 2ª ed. Slovenia Tour - Gita a Postumia luglio 13 Piancavallo Revival Regolarità strum. libera 12 settembre 10ª 100 Miglia sulla Strada del Prosecco - Regolarità Mecc settembre 3ª ed. Carinzia Tour - Gita turistica 3 ottobre Seduta di Omologazione A.S.I. 4 ottobre Raduno Sociale Raduno calendario manifestazioni Ruote del Passato domenica 25 gennaio - ore PRANZO SOCIALE Ristorante DEI CONTORNI - Via San Pietro Novello, 20 MONASTIER (TV)

8 2015 ATTENZIONE! Al fine di evitare gli inconvenienti derivati dai problemi (ritardi ed imprecisioni) riscontrati gli scorsi anni nella trasmissione degli incassi da parte di Poste Italiane, Vi preghiamo di TRASMETTERCI VIA FAX (0434/27752) la ricevuta dell avvenuto pagamento della quota: questo eviterà il verificarsi di tutta una serie di inconvenienti e la sospensione dell invio delle riviste. In alternativa Vi ricordiamo che il modo più semplice ed economico per il rinnovo della quota associativa è di quello recarsi direttamente presso la sede di Pordenone in Via Nuova di Corva, 15 ogni giovedì dalle in poi. Allegati a questo numero de il radiatore troverete due bollettini di CCP: se volete attivare Europ Assistance sulla tessera ASI per il 2015 rinnovate l iscrizione al Club e all ASI versando 108,68, l importo comprende la quota per il soccorso stradale. Utilizzando il consueto bollettino da 100,00 rinnoverete l iscrizione senza attivare il servizio Europ Assistance Nella recente riunione del 6 novembre il Direttivo di Ruote del Passato ha determinato, secondo quanto previsto dall art.13 dello Statuto, dall art. 5 del Regolamento ed in base alle disposizioni diramate dall Automotoclub Storico Italiano, le quote associative per il La quota associativa per il 2015 (valida dal 01/01 al 31/12) dovrà essere versata al club utilizzando l allegato bollettino di c/c postale sul c/c n Per motivi fiscali, Vi preghiamo di effettuare il pagamento a partire dal 1 gennaio. Il pagamento può essere effettuato anche tramite bonifico bancario sul conto del club Ruote del Passato presso la Banca Monte dei Paschi di Siena - Filiale di Pordenone piazzale XX settembre 3. IBAN: IT 06 P Il rinnovo del tesseramento può naturalmente essere effettuato direttamente ogni giovedì sera dalle in poi presso il recapito di Pordenone in via Nuova di Corva, 15. Per non perdere alcun numero della rivista La Manovella, il rinnovo della quota dovrà pervenire al Club entro il 31/01. Da tale data, ai tesserati non in regola, non sarà più inviata La Manovella : l ultimo numero che riceveranno sarà quello di febbraio Per accelerare i tempi di trasmissione ed evitare di perdere numeri de La Manovella, vi consigliamo di trasmettere alla Segreteria del club via fax (0434/27752) o la ricevuta del versamento o del bonifico. Per le nuove iscrizioni ( 200,00) potrete utilizzare un assegno circolare non trasferibile o bancario intestato a Ruote del Passato (i soci familiari, gli under 25 ed i nuovi soci provenienti da altri club e già soci ASI sono esentati dalla quota d ingresso). La domand a di iscrizione (scaricabile dal nostro sito web) va completata con i dati anagrafici del richiedente. per motivi contabili, vi preghiamo di rinnovare la quota dopo il RINNOVO 100,00 Europ Assistance (Club 58,68 + ASI 41,32) ( 8,68 attivazione x 1 anno) i nostri migliori Auguri di Buon Natale ed un felice 2015

LA guida DI CHI è ALLA GUIDA

LA guida DI CHI è ALLA GUIDA la guida DI CHI è alla guida SERVIZIO CLIENTI Per tutte le tue domande risponde un solo numero Servizio Clienti Contatta lo 06 65 67 12 35 da lunedì a venerdì, dalle 8.30 alle 18.00 o manda un e-mail a

Dettagli

TCS Carta Aziendale: assistenza su misura per la Sua azienda

TCS Carta Aziendale: assistenza su misura per la Sua azienda TCS Carta Aziendale Soccorso stradale e protezione giuridica circolazione per veicoli aziendali TCS Carta Aziendale: assistenza su misura per la Sua azienda Un problema in viaggio? Ci pensa il Suo pattugliatore

Dettagli

-AUDAX 24h- 18-19 luglio 2015

-AUDAX 24h- 18-19 luglio 2015 -AUDAX 24h- 18-19 luglio 2015 Arcore 26/03/2015 REGOLAMENTO Art. 1 - ORGANIZZAZIONE Il GILERA CLUB ARCORE con sede in Arcore via N. Sauro 12 (mail : motoclubarcore@gmail.com) e il MOTO CLUB BIASSONO con

Dettagli

CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA

CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA Collegno, 17 novembre 2014 CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA PROPOSTA DI TRENO STORICO RIEVOCATIVO DA TORINO A UDINE progetto per la realizzazione di una tradotta militare rievocativa, da Torino a Udine

Dettagli

TRIBUTO AL GRAN PREMIO PARCO VALENTINO

TRIBUTO AL GRAN PREMIO PARCO VALENTINO TRIBUTO AL Fai sfilare la tua passione tra le strade di Torino. Iscrivi la tua vettura al DOMENICA, 14 GIUGNO 2015 la parata celebrativa delle automobili più importanti di sempre PARCO VALENTINO - SALONE

Dettagli

Bando speciale BORSE LAVORO 2015

Bando speciale BORSE LAVORO 2015 Bando speciale BORSE LAVORO 2015 PREMESSA La Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia considera la mancanza di occasioni di lavoro per i giovani, in misura non più conosciuta da decenni, come

Dettagli

Nella Vostra Azienda c è una flotta di autoveicoli indispensabile per la Vostra attività? Vorreste ottimizzarne l utilizzo, generare dei risparmi,

Nella Vostra Azienda c è una flotta di autoveicoli indispensabile per la Vostra attività? Vorreste ottimizzarne l utilizzo, generare dei risparmi, Nella Vostra Azienda c è una flotta di autoveicoli indispensabile per la Vostra attività? Vorreste ottimizzarne l utilizzo, generare dei risparmi, incrementarne la resa ma pensate che sia necessario un

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

PROFESSIONALE ORDINE DEGLI INGEGNERI DI TREVISO

PROFESSIONALE ORDINE DEGLI INGEGNERI DI TREVISO CONVENZIONE POLIZZA DI RESPONSABILITA CIVILE PROFESSIONALE ORDINE DEGLI INGEGNERI DI TREVISO FOR INSURANCE BROKER SRL, Società di Brokeraggio con sede principale a Castelfranco V.to, Ha stipulato con i

Dettagli

COMUNICAZIONE DI APERTURA FILIALI, SUCCURSALI E ALTRI PUNTI VENDITA DI AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO (Ai sensi della L.R. 30/03/1988 n. 15 e s.m.i.

COMUNICAZIONE DI APERTURA FILIALI, SUCCURSALI E ALTRI PUNTI VENDITA DI AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO (Ai sensi della L.R. 30/03/1988 n. 15 e s.m.i. CODICE PRATICA *CODICE FISCALE* GGMMAAAA HH:MM Mod. Comunale (Modello 1088 Versione 001 2015) Allo Sportello Unico delle Attività Produttive Comune / Comunità / Unione Identificativo SUAP: COMUNICAZIONE

Dettagli

PROTOCOLLO ASSEMBLEA GENERALE ORDINARIA MCP 2015

PROTOCOLLO ASSEMBLEA GENERALE ORDINARIA MCP 2015 Poschiavo, 14 febbraio 2014 PROTOCOLLO ASSEMBLEA GENERALE ORDINARIA MCP 2015 L assemblea generale ordinaria del 2015 si è svolta presso il ristorante La Tana del Grillo a Pedemonte, in data 31 gennaio

Dettagli

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE?

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? Storia narrata da Teresa Carbé Da oltre 10 anni, con mio marito e i miei figli, abbiamo deciso di aprirci all affidamento familiare, e ciò ci ha permesso di

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ACCESSO ALL AREA PEDONALE DEL COMUNE DI COURMAYEUR

REGOLAMENTO PER L ACCESSO ALL AREA PEDONALE DEL COMUNE DI COURMAYEUR REGOLAMENTO PER L ACCESSO ALL AREA PEDONALE DEL COMUNE DI COURMAYEUR Indice degli articoli Art. 1 Definizioni...2 Art. 2 Oggetto ed ambito di applicazione...2 Art. 3 Deroghe al divieto di circolazione

Dettagli

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE BRATTI, BRAGA, TINO IANNUZZI, MARIANI

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE BRATTI, BRAGA, TINO IANNUZZI, MARIANI Atti Parlamentari 1 Camera dei Deputati CAMERA DEI DEPUTATI N. 111 PROPOSTA DI LEGGE D INIZIATIVA DEI DEPUTATI BRATTI, BRAGA, TINO IANNUZZI, MARIANI Modifiche al codice della strada, di cui al decreto

Dettagli

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico SASHA La nostra storia é molto molto recente ed é stata fin da subito un piccolo "miracolo" perche' quando abbiamo contattato l' Associazione nel mese di Novembre ci é stato detto che ormai era troppo

Dettagli

A ROMA DA PAPA FRANCESCO. Roma 31 Ottobre 2015

A ROMA DA PAPA FRANCESCO. Roma 31 Ottobre 2015 A ROMA DA PAPA FRANCESCO Roma 31 Ottobre 2015 Il Programma definitivo della giornata sarà disponibile sul sito www.ucid.it A ROMA DA PAPA FRANCESCO - Roma, 31 Ottobre 2015 PROPOSTE DI ACCOGLIENZA OPZ.

Dettagli

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI MATEMATICA Scuola Primaria Classe Quinta Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

I Militari possono far politica?

I Militari possono far politica? I Militari possono far politica? Il personale in servizio attivo delle Forze Armate (Esercito, Marina, Aeronautica, Arma dei Carabinieri e Guardia di Finanza) può fare politica? Siccome ci sono tanti mestatori,

Dettagli

SMART MOVE: un autobus per amico

SMART MOVE: un autobus per amico SMART MOVE: un autobus per amico "SMART MOVE" è la campagna internazionale promossa dall'iru (International Road Transport Union) in tutti i Paesi europei con l'obiettivo di richiamare l'attenzione di

Dettagli

Seggiolini auto: dov è il "vantaggio per le famiglie"?

Seggiolini auto: dov è il vantaggio per le famiglie? Ufficio stampa del TCS Vernier Tel +41 58 827 27 16 Fax +41 58 827 51 24 www.pressetcs.ch Comunicato stampa Seggiolini auto: dov è il "vantaggio per le famiglie"? Emmen, 15 novembre 2012. Il test del TCS

Dettagli

UN CORDIALE BENVENUTO DAL SUO PARTNER PER IL LEASING.

UN CORDIALE BENVENUTO DAL SUO PARTNER PER IL LEASING. UN CORDIALE BENVENUTO DAL SUO PARTNER PER IL LEASING. mini financial services CONGRATULAZIONI. Grazie mille per la fiducia riposta in MINI Financial Services e congratulazioni per l acquisto della sua

Dettagli

ORGANIZZA Corsa podistica non competitiva su strada di km. 6.

ORGANIZZA Corsa podistica non competitiva su strada di km. 6. ASSOCIAZIONE MEZZAMARATONA DEL GIUDICATO DI ORISTANO REGOLAMENTO CORSA PODISTICA NON COMPETITIVA SU STRADA L Associazione MEZZAMARATONA DEL GIUDICATO DI ORISTANO, con il patrocinio del Comune e della Provincia

Dettagli

SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA. 30 Maggio - 5 Giugno 2015!

SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA. 30 Maggio - 5 Giugno 2015! 30 Maggio - 5 Giugno 2015! 30 Maggio - 5 Giugno 2015! SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA L'Archeotour, giunto quest'anno alla sua XI edizione, è un'iniziativa del Rotary Club Cagliari per far conoscere

Dettagli

top Le funzioni di stampa prevedono elenchi, etichette, statistiche e molto altro.

top Le funzioni di stampa prevedono elenchi, etichette, statistiche e molto altro. La collana TOP è una famiglia di applicazioni appositamente studiata per il Terzo Settore. Essa è stata infatti realizzata in continua e fattiva collaborazione con i clienti. I programmi di questa collana

Dettagli

MINISTERO DEI TRASPORTI DIPARTIMENTO PER TRASPORTI TERRESTRI DOMANDA PER OPERAZIONI RELATIVE AI CICLOMOTORI

MINISTERO DEI TRASPORTI DIPARTIMENTO PER TRASPORTI TERRESTRI DOMANDA PER OPERAZIONI RELATIVE AI CICLOMOTORI Mod. TT 2118 MINISTERO DEI TRASPORTI DIPARTIMENTO PER TRASPORTI TERRESTRI DOMANDA PER OPERAZIONI RELATIVE AI CICLOMOTORI 1/8 TABELLA RIASSUNTIVA DELLE OPERAZIONI A), B) 01 - Immatricolazione ciclomotore

Dettagli

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier Sommelier, nella prestigiosa realtà della Sommellerie di Roma e del Lazio, significa Professionismo nel vino. Chiediamo agli appassionati di essere professionisti del buon bere in maniera concreta, nella

Dettagli

Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ).

Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ). Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ). 1 ADESIONE A IOSI 1.1 Possono aderire al Club IoSi (qui di seguito IoSi ) tutti i

Dettagli

EQUIPAGGIAMENTI E PREZZI VOLT

EQUIPAGGIAMENTI E PREZZI VOLT EQUIPAGGIAMENTI E PREZZI LUGLIO 2012 LISTINO PREZZI Volt CHIAVI IN MANO CON IVA MESSA SU STRADA PREZZO DI LISTINO CON IVA PREZZO LISTINO (IVA ESCLUSA) 44.350 ALLESTIMENTI 1.400,00 42.950,00 35.495,87 SPECIFICHE

Dettagli

COSTI ANNUI NON PROPORZIONALI ALLA PERCORRENZA

COSTI ANNUI NON PROPORZIONALI ALLA PERCORRENZA CONSIDERAZIONI METODOLOGICHE Per "costo di esercizio del veicolo", è inteso l'insieme delle spese che l'automobilista sostiene per l'uso del veicolo, più le quote di ammortamento (quota capitale e quota

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

INFORMAZIONI VALIDE PER TUTTI I VIAGGI

INFORMAZIONI VALIDE PER TUTTI I VIAGGI INFORMAZIONI VALIDE PER TUTTI I VIAGGI Ogni programma è preceduto da una testatina contenente, in forma sintetica, le informazioni relative al viaggio. Lo spazio a disposizione nella scheda è limitato

Dettagli

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento.

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento. DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento Anno 2014 (B) E nato per tutti; è nato per avvolgere il mondo in un abbraccio

Dettagli

UN CORDIALE BENVENUTO DAL SUO PARTNER PER IL LEASING BMW FINANCIAL SERVICES.

UN CORDIALE BENVENUTO DAL SUO PARTNER PER IL LEASING BMW FINANCIAL SERVICES. BMW Financial Services Piacere di guidare UN CORDIALE BENVENUTO DAL SUO PARTNER PER IL LEASING BMW FINANCIAL SERVICES. CONGRATULAZIONI. Grazie mille per la fiducia da lei riposta in BMW Financial Services

Dettagli

GARA CICLISTICA per ELITE e UNDER 23

GARA CICLISTICA per ELITE e UNDER 23 GARA CICLISTICA per ELITE e UNDER 23 domenica 7 Ottobre 2012 - ore 9.45 GORLE - BERGAMO ARRIVEDERCI alla 42a Settimana Ciclistica Bergamasca dal 2 al 7 settembre 2013 REGOLAMENTO SPECIALE DI CORSA SU STRADA

Dettagli

SENATO DELLA REPUBBLICA

SENATO DELLA REPUBBLICA 10^ COMMISSIONE INDUSTRIA SENATO DELLA REPUBBLICA AUDIZIONE MARTEDI 8 MAGGIO 2012 ORE 14,30 I CONTRATTI D AREA ED I PATTI TERRITORIALI UN ESPERIENZA DI VALORE PER LO SVILUPPO DEL TERRITORIO Via degli Uffici

Dettagli

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO Art. 1 - L, con sede sociale in Villaricca (Napoli), alla

Dettagli

Bando - Avviso Grand Soleil Cup 30 Aprile 3 Maggio 2015

Bando - Avviso Grand Soleil Cup 30 Aprile 3 Maggio 2015 GRAND SOLEIL CUP CALA GALERA 2015 Bando - Avviso Grand Soleil Cup 30 Aprile 3 Maggio 2015 Il Circolo Nautico e della Vela Argentario, in collaborazione con il Marina Cala Galera, il Cantiere del Pardo,

Dettagli

Premiato nel 2008 dalla FIS e FISI come miglior sci club d Italia Riconosciuto nel 2010 dalla FIS tra i migliori 8 sci club al mondo

Premiato nel 2008 dalla FIS e FISI come miglior sci club d Italia Riconosciuto nel 2010 dalla FIS tra i migliori 8 sci club al mondo I corsi del C.A.S. in collaborazione con le Scuole Sci Monte Pora, Spiazzi, Vareno, 90 Foppolo e Alta Valle Brembana Stagione 2010-2011 Formula Località Giorno e Orario Livelli Età bus (*) White M. Pora

Dettagli

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA CAPITOLINA (SEDUTA DEL 30 DICEMBRE 2014)

ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA CAPITOLINA (SEDUTA DEL 30 DICEMBRE 2014) Protocollo RC n. 28105/14 ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA CAPITOLINA (SEDUTA DEL 30 DICEMBRE 2014) L anno duemilaquattordici, il giorno di martedì trenta del mese di dicembre, alle

Dettagli

Croce Rossa Italiana Comitato Regionale Lazio

Croce Rossa Italiana Comitato Regionale Lazio Croce Rossa Italiana Campagna Soci Ordinari CAMPAGNA SOCI ORDINARI Pagina 1 di 12 SOMMARIO 1. Premessa... 3 2. Quali sono gli obiettivi della Campagna Soci Ordinari... 4 3. Cosa vuol dire essere Soci Ordinari

Dettagli

1 di 5 14/04/2011 19.22

1 di 5 14/04/2011 19.22 1 di 5 14/04/2011 19.22 testata Direttiva nâ 6/2011 Il presente questionario à finalizzato a rilevare le modalitã di gestione finanziaria e logistica della flotta di rappresentanza e del parco macchine

Dettagli

Alassio AL MARE RESIDENZA. Stagione 2014-2015

Alassio AL MARE RESIDENZA. Stagione 2014-2015 RESIDENZA AL MARE Alassio Stagione 2014-2015 Periodi e tariffe giornaliere di soggiorno: PERIODO DAL AL SOCI AGOAL AGGREGATI NOTE Festività fine Anno 28/12/2014 02/01/2015 72,00 77,00 Periodo non frazionabile

Dettagli

Il comune non può costituire una fondazione per ricerca di finanziamenti

Il comune non può costituire una fondazione per ricerca di finanziamenti ........ Reperimento risorse per interventi in ambito culturale e sociale Il comune non può costituire una fondazione per ricerca di finanziamenti di Federica Caponi Consulente di enti locali... Non è

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI TERMINI E CONDIZIONI GENERALI Leggere attentamente Termini e Condizioni prima di noleggiare una vettura con Atlaschoice. I Termini si applicano a qualsiasi prenotazione effettuata con Atlaschoice tramite

Dettagli

Guida alla sicurezza e alle prestazioni di un impianto frenante

Guida alla sicurezza e alle prestazioni di un impianto frenante trasporto pesante Guida alla sicurezza e alle prestazioni di un impianto frenante www.brembo.com trasporto pesante L i m p i a n t o f r e n a n t e d i u n v e i c ol o pesante per trasporto d i m e r

Dettagli

C.A.P.A.C. Politecnico del Commercio e del Turismo

C.A.P.A.C. Politecnico del Commercio e del Turismo AVVISO FOR.TE 3/12 OFFERTA FORMATIVA CAPAC POLITECNICO DEL COMMERCIO E DEL TURISMO CF4819_2012 Sicurezza: formazione specifica basso rischio - aggiornamento 4 ore Lavoratori che devono frequentare il modulo

Dettagli

Procedure del personale. Disciplina fiscale delle auto assegnate. ai dipendenti; Svolgimento del rapporto. Stefano Liali - Consulente del lavoro

Procedure del personale. Disciplina fiscale delle auto assegnate. ai dipendenti; Svolgimento del rapporto. Stefano Liali - Consulente del lavoro Disciplina fiscale delle auto assegnate ai dipendenti Stefano Liali - Consulente del lavoro In quale misura è prevista la deducibilità dei costi auto per i veicoli concessi in uso promiscuo ai dipendenti?

Dettagli

Accendi le luci. Ora anche di giorno.

Accendi le luci. Ora anche di giorno. Accendi le luci. Ora anche di giorno. Più luce, maggiore sicurezza. I veicoli che circolano con le luci anabbaglianti o di marcia diurna accese vengono riconosciuti prima, riducendo così notevolmente il

Dettagli

Il Mobile Significante 2015 XII edizione

Il Mobile Significante 2015 XII edizione Internazionale Fondazione Aldo Morelato sull arte applicata nel mobile. Il Mobile Significante XII edizione I Luoghi del relax 2.0 oggetti d arredo per il relax domestico Art. 1 Tema del concorso Lo spazio

Dettagli

5)- COME VIENE DEFINITA LA FORMALITÀ PRESSO IL P.R.A. RELATIVA AD UN IPOTECA? A - Annotazione B - Iscrizione C Trascrizione

5)- COME VIENE DEFINITA LA FORMALITÀ PRESSO IL P.R.A. RELATIVA AD UN IPOTECA? A - Annotazione B - Iscrizione C Trascrizione 1)- PER UN VEICOLO ESPORTATO ALL'ESTERO E SUCCESSIVAMENTE REISCRITTO IN ITALIA DALLO STESSO INTESTATARIO QUALE IPT PAGA?: A - L'IPT si paga in misura proporzionale B - Non si paga IPT C - L'IPT si paga

Dettagli

REGOLAMENTO CONCORSO - WIN 38/14 VINCI CON ALLIANZ 2014-2015

REGOLAMENTO CONCORSO - WIN 38/14 VINCI CON ALLIANZ 2014-2015 Concorso a Premi indetto da: Promotrice Allianz Spa Indirizzo Largo Ugo Irneri, 1 Località 34123 Trieste Codice Fiscale 05032630963 Partita iva 05032630963 REGOLAMENTO CONCORSO - WIN 38/14 VINCI CON ALLIANZ

Dettagli

Procedura di riassegnazione del nome a dominio INTESANPAOLO.IT. DS Communications S.r.l. Avv. Mario Pisapia. Svolgimento della procedura

Procedura di riassegnazione del nome a dominio INTESANPAOLO.IT. DS Communications S.r.l. Avv. Mario Pisapia. Svolgimento della procedura Procedura di riassegnazione del nome a dominio INTESANPAOLO.IT Ricorrente: Resistente: Collegio (unipersonale): Intesa Sanpaolo S.p.A. (rappresentata dagli Avv.ti Paolo Pozzi e Giovanni Ghisletti) DS Communications

Dettagli

Oggetto: Rinnovo tesseramenti 2011.

Oggetto: Rinnovo tesseramenti 2011. Alle Compagnie Ai Comitati Regionali Loro Sedi Rif.: 049/2010. Milano, 1 ottobre 2010. Oggetto: Rinnovo tesseramenti 2011. Gentile Presidente, con il rinnovo del tesseramento per il 2011, colgo l'occasione

Dettagli

Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione

Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione Gruppo di Lavoro ITACA Regioni/Presidenza del Consiglio dei Ministri Aggiornamento 14 novembre 2011 Dipartimento

Dettagli

REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA

REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA Approvato il 3 agosto 2011 Indice Disposizioni generali Art. 1 Oggetto del Regolamento Art. 2 Requisiti, obbligatorietà e modalità di iscrizione Art. 3 Casi particolari di prosecuzione

Dettagli

CONFCOMMERCIO MEMBERSHIP CARD: MANUALE/FAQ

CONFCOMMERCIO MEMBERSHIP CARD: MANUALE/FAQ CONFCOMMERCIO MEMBERSHIP CARD: MANUALE/FAQ A) ASPETTI GENERALI SU CONFCOMMERCIO MEMBERSHIP CARD na Carta di Credito TOP senza uguali sul mercato. Per gli Associati che non vorranno o non potranno avere

Dettagli

RFI:Informativa e invio documentazione. Verbale di accordo e comunicato unitario. Convocazione comitato di settore

RFI:Informativa e invio documentazione. Verbale di accordo e comunicato unitario. Convocazione comitato di settore ATTIVITA FERROVIARIE RFI:Informativa e invio documentazione ACI GLOBALE Verbale di accordo e comunicato unitario AUTONOLEGGIO Comunicato unitario di proclamazione sciopero TRASPORTO MERCI LOGISTICA AUTOSTRADE

Dettagli

: il metano ha messo il turbo

: il metano ha messo il turbo Torino, 14 Giugno 2010 Nuovo DOBLO : il metano ha messo il turbo A pochi mesi dal lancio commerciale, Nuovo DOBLO ha già raggiunto la leadership nel segmento delle vetture multi spazio, riscuotendo un

Dettagli

ASSISTENZA GARANTITA. 10 anni

ASSISTENZA GARANTITA. 10 anni ASSISTENZA ESTRATTO DELLE CONDIZIONI DI SERVIZIO Il presente documento costituisce un estratto delle Condizioni di Servizio, il cui testo integrale è depositato presso la sede legale del contraente, oppure

Dettagli

Mini Guida. Lotta alle frodi nella RC Auto

Mini Guida. Lotta alle frodi nella RC Auto Mini Guida Lotta alle frodi nella RC Auto Guida realizzata da Con il patrocinio ed il contributo finanziario del LOTTA ALLE FRODI NELLA RC AUTO Le frodi rappresentano un problema grave per il settore della

Dettagli

ECOPED 2011. Corso di Perfezionamento in Ecografia Pediatrica. PISTOIA 27-30 Giugno 2011

ECOPED 2011. Corso di Perfezionamento in Ecografia Pediatrica. PISTOIA 27-30 Giugno 2011 Gruppo di Studio di Ecografia Pediatrica Società Italiana di Pediatria Corso di Perfezionamento in Ecografia Pediatrica ECOPED 2011 PISTOIA 27-30 Giugno 2011 PROGRAMMA DOCENTI E TUTORS Giuseppe Atti Carlo

Dettagli

Meno carte più sicurezza. Procedure semplificate per la prevenzione incendi C O R P O N A Z I O N A L E

Meno carte più sicurezza. Procedure semplificate per la prevenzione incendi C O R P O N A Z I O N A L E FUOCO DEL VIGILI Meno carte più sicurezza Procedure semplificate per la prevenzione incendi C O R P O N A Z I O N A L E Premessa La semplificazione per le procedure di prevenzione incendi entra in vigore

Dettagli

LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO

LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO Sono arrivata in Italia in estate perché i miei genitori lavoravano già qui. Quando ero in Cina, io e mia sorella Yang abitavamo con i nonni, perciò mamma e papà erano tranquilli.

Dettagli

STAGIONE SPORTIVA 2014/2015. CONTRIBUTI A CARICO DELLE SOCIETÀ NON PROFESSIONISTICHE E CENTRI MINIBASKET Consiglio federale n. 6 del 10 maggio 2014

STAGIONE SPORTIVA 2014/2015. CONTRIBUTI A CARICO DELLE SOCIETÀ NON PROFESSIONISTICHE E CENTRI MINIBASKET Consiglio federale n. 6 del 10 maggio 2014 STAGIONE SPORTIVA 2014/2015 CONTRIBUTI A CARICO DELLE SOCIETÀ NON PROFESSIONISTICHE E CENTRI MINIBASKET Consiglio federale n. 6 del 10 maggio 2014 COMUNICATO UFFICIALE N. 1097 del 10 maggio 2014 Indice

Dettagli

INFO. BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI

INFO. BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI INFO BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI Le informazioni contenute in questo documento non vanno in alcun modo a sostituire i contenuti dei bandi e

Dettagli

2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA

2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA 2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA Discorso del Prefetto Angelo Tranfaglia Piazza Maggiore Bologna, 2 giugno 2013 Autorità, cittadini tutti di Bologna e della sua provincia, un cordiale saluto a tutti.

Dettagli

DENUNCIA/COMUNICAZIONE DI INFORTUNIO (art. 53, d.p.r. 30/06/1965 n. 1124 - art. 18, comma 1, lettera r, d.lgs. 09/04/2008 n. 81)

DENUNCIA/COMUNICAZIONE DI INFORTUNIO (art. 53, d.p.r. 30/06/1965 n. 1124 - art. 18, comma 1, lettera r, d.lgs. 09/04/2008 n. 81) Mod. 4 bis - Prest. DENUNCIA/COMUNICAZIONE DI INFORTUNIO (art. 53 d.p.r. 30/06/1965 n. 1124 - art. 18 comma 1 lettera r d.lgs. 09/04/2008 n. 81) Alla Sede INAIL INAIL TIMBRO DI ARRIVO Data di spedizione

Dettagli

Nuovo Jeep Cherokee Scheda tecnica

Nuovo Jeep Cherokee Scheda tecnica Nuovo Jeep Cherokee Scheda tecnica Le caratteristiche tecniche si basano sulle informazioni di prodotto più recenti disponibili al momento della pubblicazione. Tutte le dimensioni sono espresse in millimetri

Dettagli

Piano Spostamenti casa-lavoro 2007

Piano Spostamenti casa-lavoro 2007 Mobility Management Piano Spostamenti casa-lavoro 2007 Hera Imola-Faenza, sede di via Casalegno 1, Imola La normativa vigente: D.M. 27/03/1998, decreto Ronchi Mobilità sostenibile nelle aree urbane Le

Dettagli

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione AVVISO DI SELEZIONE PER L ATTUAZIONE DEL PROGRAMMA LEONARDO DA VINCI Progetto M.E.D. Progetto nr. LLP-LdV-PLM-11-IT-254 Titolo M.E.D. (N. LLPLink 2011-1-IT1-LEO02-01757) Destinazione: IRLANDA art. 1 SOGGETTO

Dettagli

INDICE. 1. Cos è la carta prepagata Pag. 3. 2. Sito carteprepagate.cc Pag. 10. 3. Come acquistare on line Pag. 14

INDICE. 1. Cos è la carta prepagata Pag. 3. 2. Sito carteprepagate.cc Pag. 10. 3. Come acquistare on line Pag. 14 INDICE Carte Prepagate istruzioni per l uso 1. Cos è la carta prepagata Pag. 3 2. Sito carteprepagate.cc Pag. 10 3. Come acquistare on line Pag. 14 4. Come creare il 3D security Pag. 16 5. Collegamento

Dettagli

SCHEDA DI ADESIONE - Foglio 1 -

SCHEDA DI ADESIONE - Foglio 1 - Versione 10/04/15 SCHEDA DI ADESIONE - Foglio 1 - Rifiuti dei Beni a base di Polietilene, Piazza di S. Chiara, 49 00186 ROMA) e (facoltativamente) anticipata mezzo fax Il richiedente... In persona del

Dettagli

OPERAZIONI DI PAGAMENTO NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO PSD ED ALTRE OPERAZIONI NON REGOLATE IN CONTO CORRENTE

OPERAZIONI DI PAGAMENTO NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO PSD ED ALTRE OPERAZIONI NON REGOLATE IN CONTO CORRENTE FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI PAGAMENTO NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO PSD ED ALTRE OPERAZIONI NON REGOLATE IN CONTO CORRENTE INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica Cassa di

Dettagli

(Atti non legislativi) REGOLAMENTI

(Atti non legislativi) REGOLAMENTI 24.12.2013 Gazzetta ufficiale dell Unione europea L 352/1 II (Atti non legislativi) REGOLAMENTI REGOLAMENTO (UE) N. 1407/2013 DELLA COMMISSIONE del 18 dicembre 2013 relativo all applicazione degli articoli

Dettagli

Riscatto degli anni di laurea

Riscatto degli anni di laurea Riscatto degli anni di laurea Riscatto degli anni di laurea scuola Chi è giovane e fresco di laurea, di regola, non vede l ora di mettersi a lavorare e, certamente, per prima cosa non pensa alla pensione.

Dettagli

Sitorna sul triciclo. da guidare e più sicuri. facili. Scooter a tre ruote. Laprova completa su Corriere.it

Sitorna sul triciclo. da guidare e più sicuri. facili. Scooter a tre ruote. Laprova completa su Corriere.it La Laprova completa su Corriere.it Piaggio MP3 LT 30o IE Sport Quadro 350S e Peugeot Metropolis : 400 tre scooter a tre ruote prova completa. con immagini e commenti è su motori.corriere.it Sitorna sul

Dettagli

IDEE DI RESISTENZA. Il progetto, nato per ricordare il 70 anno dalla Liberazione, parte da due considerazioni propedeutiche:

IDEE DI RESISTENZA. Il progetto, nato per ricordare il 70 anno dalla Liberazione, parte da due considerazioni propedeutiche: PREMESSA Insignita della Medaglia d Argento al Valor Militare della Resistenza, Pistoia, al pari di altre città toscane, è stata teatro di avvenimenti tragici, la maggior parte dei quali intercorsi tra

Dettagli

CIRCOLARE N. 13/E. Roma, 26 marzo 2015

CIRCOLARE N. 13/E. Roma, 26 marzo 2015 CIRCOLARE N. 13/E Direzione Centrale Servizi ai Contribuenti Roma, 26 marzo 2015 OGGETTO: Articolo 1, comma 154, legge 23 dicembre 2014, n. 190 (Legge stabilità 2015) Contributo del cinque per mille dell

Dettagli

L ASCENSORE. Conoscerlo meglio per gestirlo ed usarlo correttamente. COS È L ANACAM. Saper affrontare le emergenze. Quando non usare l ascensore.

L ASCENSORE. Conoscerlo meglio per gestirlo ed usarlo correttamente. COS È L ANACAM. Saper affrontare le emergenze. Quando non usare l ascensore. L ASCENSORE Conoscerlo meglio per gestirlo ed usarlo correttamente. Saper affrontare le emergenze. Quando non usare l ascensore. Cosa fare? Cosa non fare? Questo pieghevole è offerto dal vostro ascensorista

Dettagli

Soluzioni di risparmio

Soluzioni di risparmio Soluzioni di risparmio Alla ricerca delle spese nascoste Visibile Gestita totalmente Aereo Treno Gestita tradizionalmente Servizi generalmente prenotati in anticipo e approvati dal line manager Meno potenziale

Dettagli

www.leasys.com Marketing & Comunicazione Servizio di infomobilità e telediagnosi - 23/01/2014

www.leasys.com Marketing & Comunicazione Servizio di infomobilità e telediagnosi - 23/01/2014 Servizio di Infomobilità e Telediagnosi Indice 3 Leasys I Care: i Vantaggi dell Infomobilità I Servizi Report di Crash Recupero del veicolo rubato Blocco di avviamento del motore Crash management Piattaforma

Dettagli

L AUTORIZZAZIONE VA COMPILATA IN TUTTE LE SUE PARTI

L AUTORIZZAZIONE VA COMPILATA IN TUTTE LE SUE PARTI Marca da Bollo 16,00 Al Sig. Presidente della Provincia di Pavia Ufficio concessioni pubblicitarie Piazza Italia, 2 27100 Pavia AUTORIZZAZIONE OGGETTO: Richiesta di autorizzazione per il posizionamento

Dettagli

PUNTATE ALLE STELLE. INFORMAZIONI SU RUOTE COMPLETE E PNEUMATICI ORIGINALI BMW/MINI CON IL MARCHIO DELLA STELLA.

PUNTATE ALLE STELLE. INFORMAZIONI SU RUOTE COMPLETE E PNEUMATICI ORIGINALI BMW/MINI CON IL MARCHIO DELLA STELLA. PUNTATE ALLE STELLE. INFORMAZIONI SU RUOTE COMPLETE E PNEUMATICI ORIGINALI /MINI CON IL MARCHIO DELLA STELLA. Switzerland PNEUMATICI SU MISURA. Lo sviluppo di uno pneumatico originale /MINI ha inizio già

Dettagli

IL GOVERNO SIA ALL ALTEZZA DELLA SFIDA DEL GREEN DEAL LA CURA DA CAVALLO STA UCCIDENDO IL MINISTERO DELL AMBIENTE

IL GOVERNO SIA ALL ALTEZZA DELLA SFIDA DEL GREEN DEAL LA CURA DA CAVALLO STA UCCIDENDO IL MINISTERO DELL AMBIENTE IL GOVERNO SIA ALL ALTEZZA DELLA SFIDA DEL GREEN DEAL LA CURA DA CAVALLO STA UCCIDENDO IL MINISTERO DELL AMBIENTE Il dibattito nel nostro Paese da tempo rincorre le emergenze istituzionali, economiche,

Dettagli

E se domani non ci fossero più gli artigiani? Campagna di sensibilizzazione di Confartigianato Imprese Grosseto a tutela del lavoro

E se domani non ci fossero più gli artigiani? Campagna di sensibilizzazione di Confartigianato Imprese Grosseto a tutela del lavoro E se domani non ci fossero più gli artigiani? Campagna di sensibilizzazione di Confartigianato Imprese Grosseto a tutela del lavoro E se domani, d'improvviso, non esistessero più gli artigiani? Una macchina

Dettagli

BENEFICI A FAVORE DI DIPENDENTI, AMMINISTRATORI

BENEFICI A FAVORE DI DIPENDENTI, AMMINISTRATORI BENEFICI A FAVORE DI DIPENDENTI, AMMINISTRATORI Si esamina il trattamento dei benefici concessi a dipendenti, collaboratori e amministratori - collaboratori. I fringe benefits costituiscono la parte della

Dettagli

REGOLAMENTO N. 9 DEL 19 MAGGIO 2015

REGOLAMENTO N. 9 DEL 19 MAGGIO 2015 REGOLAMENTO N. 9 DEL 19 MAGGIO 2015 REGOLAMENTO RECANTE LA DISCIPLINA DELLA BANCA DATI ATTESTATI DI RISCHIO E DELL ATTESTAZIONE SULLO STATO DEL RISCHIO DI CUI ALL ART. 134 DEL DECRETO LEGISLATIVO 7 SETTEMBRE

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEI RIMBORSI DELLE SPESE SOSTENUTE DAL PERSONALE DIPENDENTE INVIATO IN MISSIONE

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEI RIMBORSI DELLE SPESE SOSTENUTE DAL PERSONALE DIPENDENTE INVIATO IN MISSIONE I REGOLAMENTI PROVINCIALI: N. 59 PROVINCIA DI PADOVA REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEI RIMBORSI DELLE SPESE SOSTENUTE DAL PERSONALE DIPENDENTE INVIATO IN MISSIONE Approvato con D.G.P. in data 19.4.2012

Dettagli

Con Rikke nei Parchi d Abruzzo di Kristiina Salmela

Con Rikke nei Parchi d Abruzzo di Kristiina Salmela di Kristiina Salmela Gole di Fara San Martino (CH) Hei! Ciao! Sono un bel TONTTU - uno gnometto mezzo finlandese mezzo abruzzese, e mi chiamo Cristian alias Rikke. Più di sei anni fa sono nato nel Paese

Dettagli

PROVINCIA DI REGGIO EMILIA

PROVINCIA DI REGGIO EMILIA PROVINCIA DI REGGIO EMILIA REGOLAMENTO PER IL CONSEGUIMENTO DELL IDONEITA PROFESSIONALE PER L ESERCIZIO DELL ATTIVITA DI CONSULENZA PER LA CIRCOLAZIONE DEI MEZZI DI TRASPORTO - Approvato con deliberazione

Dettagli

Comune di Fusignano ATTIVITA' ORDINARIE 2013 - 100 Miglioramento e razionalizzazione delle attività ordinarie Area Amministrativa. Sottoreport Comune

Comune di Fusignano ATTIVITA' ORDINARIE 2013 - 100 Miglioramento e razionalizzazione delle attività ordinarie Area Amministrativa. Sottoreport Comune CdC CDR009 RESP. SEGRETERIA GENERALE PROGETTO RPP: AREA AMMINISTRATIVA RESPONSABILE: GIANGRANDI TIZIANA 100 Miglioramento e razionalizzazione delle attività ordinarie Area Amministrativa 1 UFFICIO SEGRETERIA

Dettagli

Sintesi dei diritti dei passeggeri che viaggiano in autobus 1

Sintesi dei diritti dei passeggeri che viaggiano in autobus 1 Sintesi dei diritti dei passeggeri che viaggiano in autobus 1 Il regolamento (CE) n. 181/2011 (in appresso il regolamento ) entra in vigore il 1 marzo 2013. Esso prevede una serie minima di diritti dei

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER I SERVIZI DI NOLEGGIO CON CONDUCENTE SVOLTI MEDIANTE AUTOVETTURA CAPO I

REGOLAMENTO COMUNALE PER I SERVIZI DI NOLEGGIO CON CONDUCENTE SVOLTI MEDIANTE AUTOVETTURA CAPO I REGOLAMENTO COMUNALE PER I SERVIZI DI NOLEGGIO CON CONDUCENTE SVOLTI MEDIANTE AUTOVETTURA CAPO I SERVIZIO DI NOLEGGIO CON CONDUCENTE SVOLTI MEDIANTE AUTOVETTURA ART.1 - DEFINIZIONE DEL SERVIZIO Sono definiti

Dettagli

con il Patrocinio della Città di Ostuni ORGANIZZA IL A N T O N I O L E G R O T T A G L I E 14-16 maggio 2014

con il Patrocinio della Città di Ostuni ORGANIZZA IL A N T O N I O L E G R O T T A G L I E 14-16 maggio 2014 SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO N. O. Barnaba- S. G. BOSCO di OSTUNI Sede centrale: N. O. Barnaba via C. Alberto,2 tel/fax 0831301527 Plesso S. G. Bosco Via G. Filangieri, 24 TEL./FAX 0831 332088 C.F. 90044950740

Dettagli

VISITE GUIDATE AGLI SCAVI di OSTIA ANTICA

VISITE GUIDATE AGLI SCAVI di OSTIA ANTICA VISITE GUIDATE AGLI SCAVI di OSTIA ANTICA MODULO PER I GRUPPI Nel presente modulo sono indicati i possibili percorsi per la Visita Guidata agli Scavi di Ostia Antica e la relativa Scheda di Prenotazione

Dettagli

GUIDA AI SERVIZI Avere Telepass Premium è un vantaggio, che ne racchiude molti di più.

GUIDA AI SERVIZI Avere Telepass Premium è un vantaggio, che ne racchiude molti di più. telepass.it/premium GUIDA AI SERVIZI Avere Telepass Premium è un vantaggio, che ne racchiude molti di più. BENVENUTO E congratulazioni per essere un cliente Telepass Premium. Grazie, infatti, alla tessera

Dettagli

CIO S.p.A. Ottici optometristi selezionati REGOLAMENTO DEL CLUB

CIO S.p.A. Ottici optometristi selezionati REGOLAMENTO DEL CLUB TITOLO I: IL CLUB DEI MIGLIORI NEGOZI DI OTTICA IN ITALIA. Il Club dei migliori negozi di ottica in Italia è costituito dall insieme delle imprese operanti nel campo del commercio dell ottica selezionate

Dettagli