DALLA RUSSIA CON AMORE!!! 1996

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DALLA RUSSIA CON AMORE!!! 1996"

Transcript

1 DALLA RUSSIA CON AMORE!!! 1996 di Luisa Nespoli CRONACA DI UN VIAGGIO DA CASSINA DE' PECCHI (MI) A SAN PIETROBURGO ATTRAVERSO LE REPUBBLICHE BALTICHE EFFETTUATO DA 5 EQUIPAGGI DEL NS. CLUB + 2 SIMPATICI AMICI SARDI 26/07/96 h.19,50 Partenza da Cassina De Pecchi.(Mi) I prodi Maurizi e Buby partono per la "grande avventura"! h.24,00 Pernottamento nell area di servizio a Latisana. Durante la notte si sono uniti anche i Cioffi così domani mattina possiamo ripartire alla volta del Tarvisio. (Km.319) (Gasolio L Pedaggio autostr.mi-ve L ) 27/07/96 h.08,30 Altri 2 equipaggi di Cagliari si uniscono alla nostra comitiva. I nomi dei componenti sono: Ghita e Nino, Maria Pia e Chicchetto.Sono molto simpatici e sicuramente compagni ideali per il viaggio. Passiamo la frontiera austriaca e velocemente ci dirigiamo verso la Slovacchia dove, a Bratislava, ci aspettano gli ultimi 2 equipaggi: Zorzi e D Ancona. Con i CB cerchiamo di conoscere meglio i nuovi amici della Sardegna. h.17,30 Finalmente la frontiera Slovacca e dopo un oretta possiamo, finalmente, abbracciare i nostri amici. h.18,30 Arrivo a Bratislava. Alla sera abbiamo organizzato una cena a base di "gulasch" in un ristorante caratteristico in cima ad una torre con un panorama sulla città molto suggestivo. Nelle vicinanze della torre,

2 in un piccolo parcheggio, possiamo trascorrere una tranquilla notte. (Km.631) (Gasolio 500 Scellini - Pedaggio autostr. L ) 28/07/96 h.09,00 Ormai il gruppo di 7 equipaggi è al completo e percorrendo la strada E16 passiamo per Zilina e Cadca. Attraversiamo la dogana a Cieszyn e ci dirigiamo a Czestochowa per visitare la famosa Madonna Nera. h.20,30 Pernottiamo in un grande parcheggio vicino al Santuario. (Km.470) (Gasolio 745 Corone) 29/07/96 h.10,20 Partenza direzione Varsavia. La città è facilmente attraversabile grazie ad una circonvallazione con indicazioni molto chiare. h.19,30 Pernottamento a Stawiski, un paesino dopo la città di Lomza (Km.414) (Gasolio 62 Zloti) 30/07/96 h.09,30 In partenza direzione Suwalki. Attraversiamo la dogana con la Polonia a Budzisko-Kalvarija dove, contrariamente a quanto descritto, il passaggio è accessibile a tutti. Il tutto si è risolto in una mezz oretta. Alla dogana si richiede l assicurazione per la Lituania. Ci dirigiamo a Marijampole per portare giochi, abiti ed alimentari ad un orfanotrofio(children S FAMILY HOME VAIKO TEVISKES NAMAI) costruito anche con aiuti italiani. La visita è stata particolarmente emozionante soprattutto quanto i bambini (in totale una trentina) hanno visto i nostri campers e tutto quello che abbiamo portato per loro. Il fondatore, un sacerdote che parla molto bene l italiano, dopo un accoglienza calorosa ci ha accompagnato a Kaunas ed ha trovato una sistemazione per la notte nel parcheggio dell ospedale della città. Arrivo h.19,20 (Km.234) (Gasolio 54 Zloti - Assicurazione 5 DM solo per 2 giorni) 31/07/96 Un collaboratore del sacerdote ci ha gentilmente accompagnato a visitare la città di Kaunas, dove abbiamo dovuto prolungare l assicurazione auto. E una cittadina molto graziosa con tante zone pedonali e la visita richiede mezza giornata. h.15,30 Partenza da Kaunas in direzione Trakai.(antica capitale della Lituania) Decidiamo che una giornata di sosta non è una cattiva idea. h.19,00 Troviamo il campeggio Slenis molto carino e tranquillo sulla riva di un piccolo lago.

3 Dopo cena festeggiamenti per il compleanno della Pinuccia. (Km.104) (Assicurazione 20 Litas necessaria per attraversare le 2 Repubbliche Baltiche) 01/08/96 Finalmente una giornata dedicata al riposo. La mattinata trascorre visitando il castello di Trakai. Pomeriggio dedicato a chiacchiere e ozio in campeggio. (Campeggio 80 Litas) 02/08/96 h.08,00 Partiamo dal campeggio per dirigerci a Vilnius distante una quarantina di chilometri da Trakai. Arrivati in città parcheggiamo vicino all Hotel Lietuva. Con un taxi ci dirigiamo all Ambasciata Estone, Vi Ciurlonio, per richiedere i visti per la Lettonia ed Estonia (orari: dal lunedì al giovedì 10-12/14-16, il venerdì 10-13).l visto viene rilasciato in giornata pagando l urgenza da 30$ a 60$ a persona. I visti si possono richiedere anche all Ambasciata Lettone, Vi Tilto (orari: dal lunedì al giovedì 10-12/14-16, venerdì chiuso). Ritirati i visti (h.13,00) visita alla città.il giro non dura più di tre ore compresa la sosta, obbligata, a causa di un improvviso acquazzone.si visita la Cattedrale e la Torre del "fu" Castello. h.18,00 Ripartiamo e seguendo le indicazioni per Moletai-Mindunai si arriva nel Parco Nazionale di Aukstalijos. h.21,00 Ci fermiamo per la notte nel paese di Paluse.Un piccolo piazzale in riva al lago è l ideale per una buona cena ed un meritato riposo. (Km.154) 03/08/96 h.10,00 Partenza da Paluse. Lungo la strada ci fermiamo a visitare un piccolo mercato dove vendevano di tutto: vestiti nuovi e usati, ferramenta varia, alimentari, fiori e scarpe, il tutto esposto su improvvisati banchetti: cofani di automobili, vecchi sidecar e coperte per terra. Ripartiamo e ci dirigiamo verso la dogana che ci porta in Lettonia attraversando la frontiera a Zarasai. Attraversiamo i paesi di Daugavpils, Rezekne e, facendo un itinerario alternativo, arriviamo nel paese di Rugaji, una trentina di chilometri prima del paese di Balvi. In un parcheggio molto tranquillo trascorriamo la notte. Prima del meritato riposo decidiamo di fare due passi per scoprire le "meraviglie" di questo piccolo centro. Passiamo davanti ad un piccolo bar e decidiamo di entrare per sorseggiare un bicchierino di vodka.il nostro ingresso nel locale è stata un esplosione di allegria. La proprietaria, in nostro onore, ha trovato un disco dei Ricchi e Poveri ed immediatamente si sono aperte le danze.la confusione era totale. Giorgio è stato accalappiato da una formosissima signora che serviva al banco, Laura da un "indigeno" che ricordava il classico contadino del Far West arrivato dalla sua fattoria con il calesse trainato da

4 cavalli.quest ultimo, in uno scatenato ballo, faceva volteggiare Laura come un fuscello e, alla fine della danza, ringraziava la sua ballerina con un galante baciamano. E ormai mezzanotte e dopo una o due bottiglie di spumante locale, gentilmente offerte dalla proprietaria e dagli altri avventori, decidiamo di andare a dormire. I nostri ultimi pensieri serali vanno alla spontanea ospitalità di queste persone che, speriamo, aver contraccambiato con la nostra allegria. Tutto è stato documentato dal nostro "regista ufficiale", Maurizio, per cui nessuno può negare ciò che ha combinato. (Km.252) (Gasolio 40,50 Litas) 4/08/96 h.09,30 Passati i fumi dell alcool si parte. Attraversiamo il paese di Balvi e puntiamo verso nord. Passando da Aliksne arriviamo alla dogana Estone che si trova nel paese di Veclaicene. Varie vicissitudini, per irregolarità di timbri e piccole imperfezioni sui passaporti, ci fanno trascorrere un paio d ore in compagnia dei doganieri Estoni.(Giovani e bravi ragazzi decisamente impreparati per affrontare i loro compiti). Per fortuna tutto si è risolto al meglio. Ci fermiamo per il pranzo a Plaani ed attraversando la cittadina di Voru giungiamo a Tartu, dove per la visita è sufficiente un oretta. Si riprende il cammino e ci fermiamo, per la notte, nel paesino di Mustvee sulle rive del Lago Peipsi. h.21,30 I morsi della fame cominciano a farsi sentire ed anche la stanchezza, così decidiamo che per questa sera è meglio andare a dormire presto. (Km.280) (Gasolio 160 Corone) 05/08/96 h.09,00 Tutti in marcia. Ormai sentiamo la nostra meta molto vicina.nonostante i timo ri per i controlli alla frontiera russa troviamo persone cordiali e che, molto rapidamente (una mezz oretta), ci lasciano passare. Appena passata la dogana si paga l assicurazione auto per la Russia. Arriviamo a San Pietroburgo e, cartina alla mano, cerchiamo il campeggio. Qui la prima difficoltà: la cartina riporta i nomi delle vie con caratteri dell alfabeto normali mentre i cartelli sono tutti rigorosamente scritti in cirillico. h.21,00 Arriviamo al "campeggio" Olgino.Scopriamo che consiste in un pargheggio con intorno delle "ex" casette, "ex servizi ed "ex" ristoranti. Qualcosa ci dice che è un "ex" campeggio!!

5 All entrata ci consegnano, bontà loro, le chiavi di una stanzetta dell attiguo Motel Olgino per poter fare una doccia. Ormai esausti, dopo cena, tutti a nanna. (Km.322) (Gasolio 61 Corone - Assicurazione 27$) 06/08/96 Giornata dedicata al primo approccio con la città. Appena fuori dal campeggio passa l autobus n.210 che porta ad una fermata della metropolitana che passa poi per il centro. Visitiamo la fortezza di S.S.Pietro e Paolo (chiusa il mercoledì) e l incrociatore Aurora. Dopo pranzo si decide di ritornare al campeggio per fare una doccia ristoratrice. Il ritorno è stato caratterizzato da un allucinante viaggio sull autobus n.210. Stracolmo di pendolari siamo riusciti, con molta difficoltà, a salire tutti e, viste le condizioni del mezzo, pregavamo che resistesse fino a destinazione. Lascio immaginare ai lettori di questo diario i profumi emanati dai passeggeri (sinceramente ho invidiato molto Laura che non percepisce gli odori!!). Prima della cena ci rechiamo all ufficio del "campeggio" per farci timbrare i visti e per pagare il soggiorno che ammonta a 7$ per persona e 2$ per il camper (ladri!). Dimenticavo di dire che durante il giorno il camper abbiamo dovuto lasciarlo in un parcheggio custodito situato all ingresso, poiché il gestore del "campeggio" non assicurava l incolumità dei mezzi (prezzo del deposito 3$ al giorno). L organizzazione non è il loro forte. 07/08/96 Oggi si parte per una visita più approfondita di San Pietroburgo. Il resto del gruppo opta per una visita guidata con pulmino e guida.io e Maurizio preferiamo scoprire da soli ogni angolo della città. Verso le 19 i nostri piedi chiedono pietà così ci dirigiamo verso il "campeggio" Arrivati a destinazione (verso le 20,00) troviamo una graditissima sorpresa: i nostri amici hanno organizzato una cena a base di primi piatti assortiti in onore della loro guida. Così, senza nessuna vergogna, abbiamo approfittato della "pappa pronta". Dopo aver ringraziato ce ne andiamo a dormire. 08/08/96 Oggi ci aggreghiamo al gruppo. Con il pulmino e la guida ci rechiamo a visitare le residenze estive degli zar di Puskin e Peterhof a pochi chilometri da San Pietroburgo. A Puskin abbiamo visitato l interno del palazzo mentre a Peterhof, su consiglio della guida, i meravigliosi giardini ricchi di bellissime fontane. Costo del pulmino e guida : 39$ a coppia. Ingresso a Puskin: Rubli a persona. Ingresso giardini Paterhof: " " "

6 09/08/96 Questa giornata è iniziata con una spiacevole sorpresa: durante la notte hanno rubato le biciclette di Franco (da questo si capisce l accurata sorveglianza nel campeggio). Il resto della giornata è dedicato allo shopping (sempre che si trovi qualche cosa di carino da comperare!). Campeggio 80$. 10/08/96 h.09,15 Parte la carovana. Lasciamo la Russia in direzione Tallin. Alla dogana Estone scopriamo che i nostri visti (costati 60$ a persona) non sono più validi per rientrare nella repubblica. Così, dopo non pochi improperi, ne facciamo un altro (valido solo come transito di 3 giorni) per la modica cifra di 14$ a persona. Così tutti i nostri programmi per la visita dell Estonia e della Lettonia vanno in fumo. Come se non bastasse, appena toccato suolo Estone, un vigile (appositamente appostato) appioppa ai Buby una multa per non aver acceso i fari (obbligatori anche di giorno). Dopo quest altro obolo decidiamo di trascorrere la notte nel parco naturale ad una settantina di chilometri prima di Tallin. Troviamo, grazie all aiuto di un abitante del luogo, una bellissima pineta in riva al Mar Baltico nel paese di Loksa. Dopo una passeggiata sulla spiaggia (l unico che ha potuto fare il bagno è stato Cioffino) passiamo alla cena. Purtroppo le molestie di un ragazzo ubriaco che voleva a tutti i costi offrirci della birra ci ha costretti a tornare sui nostri passi. Cerchiamo ospitalità, poco più avanti, ad alcuni contadini che, molto gentilmente, hanno messo a nostra disposizione il loro campo per poter trascorrere la notte. Dopo un bel grappino tutti a letto. (Km.361) (Gasolio Rubli - Visti 28$) 11/08/96 h.09,30 Dopo aver ringraziato per l ospitalità ripartiamo per la visita di Tallin. Una graziosa città con stradine e vicoli molto caratteristici. Visto il nostro limita tissimo permesso di ingresso puntiamo verso sud, verso la Lettonia. Passiamo per la città di Parnu ed attraversata la dogana Estone (dove abbiamo dovuto ripagare 4 Latas per l assicurazione auto) sostiamo per la notte a Salacgriva (ore 20,00) in un tranquillo campeggio in riva al mare (campeggio Meleki). Prezzo del pernottamento: 6$ ad equipaggio. Dopo cena abbiamo festeggiato il compleanno di Nino con gustosissimi dolci sardi e dolci locali. (Km.324) (Gasolio 150 Corone-Campeggio 6$-Assic.auto 4 Latas)

7 12/08/96 h.10,00 Proseguendo, sempre sulla strada principale, arriviamo a Riga. Dopo una visita di un paio d ore pranziamo e via verso nuove avventure. Passiamo da Jelgava ed attraversiamo la dogana Lettone e sosta serale a Joniskis in riva ad un piccolo lago situato in fondo al paese (ore 20,00). Dopo aver fatto amicizia con i soliti ragazzini (e non) incuriositi dai nostri mezzi ceniamo e dopo le solite due, quattro, otto, sedici chiacchiere si va a dormire. (Km.200) (Gasolio 2,20 Latas) 13/08/96 h.10,00 Si riprende il cammino e nelle vicinanze di Siauliai visitiamo la Collina delle Croci. Un luogo molto suggestivo. Decidiamo poi di dirigerci verso il mare e dedicare un paio di giorni al riposo. Attraversiamo Palanga (la Rimini della Lituania) ed a Klaipeda prendiamo il traghetto (10 minuti di attraversata) per la penisola di Neringa. Costo del traghetto: 25 Litas per il camper e 1 Litas a persona. h.20,00 Appena sbarcati troviamo in fondo alla strada del porto un posticino tranquillo a ridosso di una duna con una spiaggia di sabbia bianca. Dopo cena festeggiamo il mio compleanno. (Km.243) (Gasolio 53 Litas - Traghetto 27 Litas) 14/08/96 h.10,50 Partenza alla scoperta della penisola di Neringa./BR> Sostiamo per il pranzo nel paese di Juodkrante. Una piccola cittadina dove i nostri compagni di viaggio hanno fatto incetta di pesce affumicato. h.15,30 Ripartiamo alla volta di Nida. Strada facendo, noi e i Buby, facciamo una bella passeggiata sulle dune di sabbia mentre gli altri oziano in un parcheggio poco più avanti. Purtroppo la pioggia incalza, (fino ad ora siamo stati molto fortunati: SEMPRE SOLE) così dobbiamo affrettare il rientro al camper senza però rinunciare ad una bella corsa a piedi nudi sulla sabbia. h.17,00 Arriviamo a Nida e visitiamo la cittadina piena di negozi e bancarelle che vendono ciondoli, bracciali e collane di ambra. h.11,00 Troviamo un parcheggio custodito nel paese per trascorrere la notte. (Km.649) (Pedaggio ingresso penisola 104 Litas ad equipaggio) 15/08/96 Mattinata dedicata agli ultimi acquisti. Dopo aver tentato, invano, di varcare la frontiera Russa, a sud della penisola, ritorniamo a nord verso il porto, dopo aver visitato un altra bellissima duna di sabbia. Ritorniamo al tranquillo parcheggio vicino al porto e trascorriamo il pomeriggio in riva al

8 mare che, vista la temperatura dell acqua, ci ha permesso solo un pediluvio. h.20,00 Grande cena di ferragosto a base di gnocchetti sardi, cotechini con lenticchie ed una succulenta macedonia. Purtroppo dopo la prima forchettata di gnocchetti la pioggia, sebbene non invitata, ha cercato di guastare la festa ma con i potenti mezzi messi a disposizione dai Buby e dai Cioffi, il tendalino, abbiamo continuato l abbuffata. Per terminare la serata una cantatina ed una suonatina di chitarra hanno dato la buona notte. (Km.54) P.S. Per chi vuole passare la frontiera Russa a sud della penisola di Neringa deve fermarsi a Klaipeda ed al consolato Russo richiedere i visti. Servono 4 fotografie e 10$ a persona. Tempo di attesa del documento: 3 giorni. 16/08/96 h.10,45 Riprendiamo il traghetto per Klaipeda e ci dirigiamo verso la frontiera Lituania-Polonia attraversando Kaunas e Marijampole. Fortunatamente in una mezz oretta siamo in suolo polacco. h.18,30 Arriviamo ad Augustov e, desiderosi di una bella doccia, cerchiamo un campeggio. Purtroppo quello che troviamo non corrisponde esattamente alle nostre aspettative (d altra parte con 13 Zloti ad equipaggio non si poteva pretendere di più). Dopo un rapido sguardo ai servizi (molto trascurati) decidiamo, all unanimità, di farci la doccia sul camper. Il resto della compagnia trascorre la serata in un ristorantino vicino al campeggio. (Km.390) (Gasolio 58 Litas-Traghetto 27 Litas-Campeggio 13 Zloti) 7/08/96 h.09,45 Dopo aver prosciugato l acquedotto di Augustov con le nostre scorte d acqua, si riparte. Purtroppo, ormai sulla via del ritorno, la compagnia sceglie strade diverse. Carlo e Franco decidono di andare a visitare Danzica. A pochi chilometri da Varsavia un altra separazione. I quattro amici della Sardegna vogliono visitare i dintorni della città. Così noi, i Buby e i Cioffi puntiamo verso Cracovia. h.20,00 Cerchiamo un posticino tranquillo per la notte. Arriviamo nel paesino di Ossowa a circa 100 chilometri da Cracovia. Così, come ormai è successo da un mese a questa parte, accendiamo la curiosità di tutti gli abitanti del luogo, soprattutto dei bambini. Dopo aver distribuito le ultime scorte di caramelle e giocattoli ci ritiriamo per il meritato riposo. (Km.486)

9 (Gasolio 40 Zloti) 18/08/96 h.09,30 Ci dirigiamo verso Cracovia per visitare le sue bellezze. Forse perché domenica o forse per i polacchi in vacanza il centro è molto animato. Dopo aver visitato il castello, la cattedrale, le piazze ed altri monumenti si decide di andare a visitare la miniera di sale distante pochi chilometri, proponendoci però di ritornare e dedicare più tempo a questa bella città. Dopo una ventina di chilometri in direzione sud-est arriviamo alla meta prestabilita nel paese di Wieliczka. Parcheggiamo in uno dei tanti piazzali a pagamento vicino alla miniera e per la modica cifra di 10 Zloti possiamo restare anche per la notte. Purtroppo l aggravamento dello stato di salute del papà di Laura richiede il loro rientro anticipato di qualche giorno, così riusciamo a visitare questo originale museo in serata sfruttando l ultimo ingresso alle ore 18,30 con una guida che parla solo il polacco. Fortunatamente troviamo, nella nostra documentazione, una descrizione dettagliata di quanto troveremo nelle gallerie. La visita merita per la sua particolarità in quanto a circa 370 metri di profondità sono state scolpite nel sale: statue, altari, ecc. Per la discesa si usano le scale, 394 gradini, ma per la risalita ci si serve di un ascensore identico a quello usato dai minatori. (Km.112) (Costo della visita: 16,50 Zloti a persona) 19/08/96 h.10,00 Ultima separazione. I Buby e i Cioffi si dirigono verso Vienna, mentre noi verso i Monti Tatra. h.13,00 Arriviamo a Zakopane, al confine con la Slovacchia, pensando di trovare un posto tranquillo ed in mezzo alla natura per poterci riposare. Il paese si è rivelato un carnaio: le vie principali erano colme di bancarelle e di persone (tipo Cervinia). Così varcando la frontiera Slovacca cerchiamo altrove un po' di relax. Dopo una quindicina di chilometri arriviamo nel paese di Zdiar. Molto carino e tranquillo con poche ma graziose casette in legno. Dopo una breve passeggiata, nell unica via esistente, ed una breve doccia causata da un improvviso temporale ceniamo e studiamo l itinerario del giorno successivo. Confessiamo che ci sentiamo molto soli!!! (Km.160) (Gasolio 42 Zloti) 20/08/96 h.09,00 Partenza. Passando da Kezmarok e Proprad ci fermiamo a visitare il paese di Levoca.

10 ;Il giro dura un ora ma, se non si è già sulla strada, non ne vale la pena. Ritorniamo a Proprad e imbocchiamo la strada che passa da Brezo. Ci dirigiamo verso Bratislava passando da Banska, Bystrica, Nitra e Senec. Passata la frontiera imbocchiamo l autostrada per Vienna e proseguiamo sulla A12 a sud della città. Ci fermiamo per la notte a Heiligenkreuz nel parcheggio dei Santuario. h.21,00 Il "pastasutin" ci aspetta. (Km.532) (Gasolio 780 Corone) 21/08/96 h.09,30 La marcia di avvicinamento continua. Oggi possiamo viaggiare senza fretta ed ammirare il meraviglioso paesaggio. Percorriamo la strada che attraversa Altenmarkt, Hainfeld, Lilienfeld, Marianzell, Wildalpen, Hieflau, Admond, Schladming, Radstadt, Wagrain, Taxenbach e con una piccola deviazione sostiamo per la notte a Rauris. La strada percorsa è molto panoramica tra bellissimi boschi di pini alternati a pascoli molto verdi. Purtroppo abbiamo dedicato poco tempo a questo itinerario ma ci siamo ripromessi di ritornarci con più calma per poter visitare questi piccoli paesi da favola con casette in legno e balconi carichi di coloratissimi fiori. h.18,00 Arrivo a Rauris e breve passeggiata nel paese. (Km.370) (Gasolio 300 Scellini) 22/08/96 h.09,00 Ci dirigiamo verso il famoso Grossglokner. La vista è molto suggestiva. Percorrendo una lunghissima salita si possono ammirare le cime di altissime montagne con tanti ghiacciai. Purtroppo la giornata è molto nuvolosa ed il panorama è un po' offuscato. Durante una passeggiata, che ci porta ai piedi di un ghiacciaio, abbiamo visto, molto da vicino, alcune marmotte che, come delle dive, si sono fatte filmare. h.16,00 Usciamo da questo bellissimo parco e rientriamo in Italia. Sostiamo per la notte a Dobbiaco, in un parcheggio vicino alla stazione. (Km.178) (Gasolio 146 Scellini - Ingresso parco 440 Scellini) 23/08/96 h.09,00 Ormai il viaggio è terminato e non vediamo l ora di arrivare a casa (soprattutto Gedeone II il ns/fido camper) h.16,00 Arrivo a Cassina de Pecchi. (Km.377)

11 (Autostrada L ) Brevi considerazioni di questo viaggio che resterà scolpito nella memoria di tutti noi: In circa un mese abbiamo visitato 7 stati innumerevoli città e cittadine cercato di parlare (nonostante la difficoltà della lingua) con gli abitanti, tutti molto disponibili ed ospitali pur nella visibile povertà; il viaggio seppur faticoso (abbiamo percorso circa 7000 km.= è stato privo di qualsiasi problema, abbiamo fatto la spesa nei "supermercati" che tutto sommato hanno tutto senza mostrare la ricchezza" dei nostri negozi a prezzi per noi buoni. Le condizioni delle strade sono buone, la segnaletica comprensibile. Ricorderemo: La metropolitana di San Pietroburgo La gita in battello sulla NEVA.< La grandiosità dei palazzi La visita veloce all ERMITAGE I colori dei canali e come una cosa di folklore "i rifornimenti di carburante " che si effettuavano in media con tempi di oltre 1 ora. RIEPILOGO CHILOMETRI GASOLIO Scellini Austriaci: 946 = L Corone Slovacche : 1525 = L Zloti Polacchi : 198 = L Litas Lituane : 151,5 = L Latas Lettoni : 2,2 = L Corone Estoni : 371 = L Rubli Russi : = L Lire : L AUTOSTRADE-PEDAGGI VISTI ASSICURAZIONI Totale L Litas Lituane : 104 = L Scellini Austriaci : 440 = L Lire : L Totale L Dollari U.S.A. : 148 = L Lire : L Totale L Marchi Tedeschi : 5 = L Litas Lituane : 20 = L Latas Lettoni : 4 = L Dollari U.S.A. : 27 = L

12 CAMPEGGI Totale L Dollari U.S.A. : 86 = L Litas Lituane : 80 = L Zloti Polacchi : 13 = L Totale L GUIDA Dollari U.S.A. : 39 = L TRAGHETTI Litas Lituane : 54 = L TOTALE COMPLESSIVO L

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it -

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - info@giulianovaparcodeiprincipi.it La Vostra Vacanza Benvenuti La Famiglia

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

La gita è riservata ai soci di Ostia in Bici XIII in regola con l iscrizione. Il numero minimo di partecipanti è fissato a 10, il massimo a 20.

La gita è riservata ai soci di Ostia in Bici XIII in regola con l iscrizione. Il numero minimo di partecipanti è fissato a 10, il massimo a 20. Versione del 9/3/2015 Pag.1 di 5 FIAB - Ostia in Bici XIII Il Salento in bici 20-28 giugno 2015 Panoramica Una settimana nel Salento: un omaggio ad una delle bellezze d Italia, che ci racconterà di natura,

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

Magica Sardegna dal blu del mare al Gennargentu 19-27 Settembre 2015-9 giorni / 8 notti

Magica Sardegna dal blu del mare al Gennargentu 19-27 Settembre 2015-9 giorni / 8 notti Club Alpino Italiano Sezione di Valenza Davide e Luigi Guerci Magica Sardegna dal blu del mare al Gennargentu 19-27 Settembre 2015-9 giorni / 8 notti Sabato 19 settembre 2015 Viaggio andata Ritrovo dei

Dettagli

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE?

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? Storia narrata da Teresa Carbé Da oltre 10 anni, con mio marito e i miei figli, abbiamo deciso di aprirci all affidamento familiare, e ciò ci ha permesso di

Dettagli

La bellezza è la perfezione del tutto

La bellezza è la perfezione del tutto La bellezza è la perfezione del tutto MERANO ALTO ADIGE ITALIA Il generale si piega al particolare. Ai tempi di Goethe errare per terre lontane era per molti tutt altro che scontato. I viandanti erano

Dettagli

Ogni mattina si parte alla scoperta di qualcosa di nuovo. Dopo una lauta colazione,

Ogni mattina si parte alla scoperta di qualcosa di nuovo. Dopo una lauta colazione, ANNA E VITTORIO, PELLEGRINI IRRIDUCIBILI Ha colto nel segno Simone quando ci ha definiti pellegrini "irriducibili"... Siamo partiti da Milano con la speranza di riuscire a percorrere tutte le 16 tappe,

Dettagli

PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso

PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso L'ULTIMO PARADISO Lasciarsi alle spalle la vita caotica della città a partire alla volta di località tranquille, senza rumori nel completo relax sentendosi in paradiso,

Dettagli

wewelcomeyou fate la vostra scelta

wewelcomeyou fate la vostra scelta wewelcomeyou fate la vostra scelta State cercando la vostra prossima destinazione per l estate? Volete combinare spiagge splendide con gite in montagna e nella natura? Desiderate un atmosfera familiare

Dettagli

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958)

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958) NOTIZIARIO PARROCCHIALE Anno XC - N 8 dicembre 2012 - L Angelo in Famiglia Pubbl. mens. - Sped. abb. post. 50% Bergamo Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

Con Rikke nei Parchi d Abruzzo di Kristiina Salmela

Con Rikke nei Parchi d Abruzzo di Kristiina Salmela di Kristiina Salmela Gole di Fara San Martino (CH) Hei! Ciao! Sono un bel TONTTU - uno gnometto mezzo finlandese mezzo abruzzese, e mi chiamo Cristian alias Rikke. Più di sei anni fa sono nato nel Paese

Dettagli

SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA. 30 Maggio - 5 Giugno 2015!

SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA. 30 Maggio - 5 Giugno 2015! 30 Maggio - 5 Giugno 2015! 30 Maggio - 5 Giugno 2015! SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA L'Archeotour, giunto quest'anno alla sua XI edizione, è un'iniziativa del Rotary Club Cagliari per far conoscere

Dettagli

Un workshop eccezionale

Un workshop eccezionale Un posto splendido Ischia, l isola bella nel Golfo di Napoli, nata da un vulcano. Al sud dell Isola si trova un albergo in mezzo alla natura, 200 m sopra il mare, in un giardino romantico con le palme,

Dettagli

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica:

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica: Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli

FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA!

FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA! FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA! Febbio (1200-2063 m.) Comune di Villa Minozzo, alle pendici del Monte Cusna; località inserita nel meraviglioso contesto

Dettagli

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni.

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. 8 regioni settentrionali: il Piemonte (Torino), la Val d Aosta (Aosta),

Dettagli

APPUNTAMENTO CON GLI ITINERARI DI SPIRITUALITA E INCONTRI ECUMENICI INTERRELIGIOSI

APPUNTAMENTO CON GLI ITINERARI DI SPIRITUALITA E INCONTRI ECUMENICI INTERRELIGIOSI APPUNTAMENTO CON GLI ITINERARI DI SPIRITUALITA E INCONTRI ECUMENICI INTERRELIGIOSI PELLEGRINAGGIO IN TERRA SANTA con visita della Samaria e dei Monasteri della Palestina dal 28 Maggio al 4 Giugno 2015

Dettagli

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore.

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore. Commozione Si commuove il corpo. A sorpresa, prima che l opportunità, la ragionevolezza, la buona educazione, la paura, la fretta, il decoro, la dignità, l egoismo possano alzare il muro. Si commuove a

Dettagli

VISITE GUIDATE AGLI SCAVI di OSTIA ANTICA

VISITE GUIDATE AGLI SCAVI di OSTIA ANTICA VISITE GUIDATE AGLI SCAVI di OSTIA ANTICA MODULO PER I GRUPPI Nel presente modulo sono indicati i possibili percorsi per la Visita Guidata agli Scavi di Ostia Antica e la relativa Scheda di Prenotazione

Dettagli

Passeggiate con le racchette da neve a Merano e dintorni

Passeggiate con le racchette da neve a Merano e dintorni Passeggiate con le racchette da neve a Merano e dintorni Area sciistica Merano 2000 Malga di Verano Dal parcheggio nr. 5 di Avelengo si procede verso il municipio per poi prendere il sentiero 2/a che porta

Dettagli

le più belle ville del Mediterraneo

le più belle ville del Mediterraneo le più belle ville del Mediterraneo le ville più belle del Mediterraneo Istria, Mediterraneo verde Dettaglio della penisola istriana Ricchezza della Tradizione Scoprite gli angoli ancora inesplorati del

Dettagli

VILLAGGI TURISTICI Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 20

VILLAGGI TURISTICI Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 20 MOD.COM/VIT COMUNE di VILLAGGI TURISTICI Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 20 1 SEMESTRE (scrivere a macchina o in stampatello) 2 SEMESTRE 01 Denominazione del Villaggio Turistico

Dettagli

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore g Dimore di La o Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore Dimore di Lago Dimore di Lago, terzo volume storico della Collana

Dettagli

TRIBUTO AL GRAN PREMIO PARCO VALENTINO

TRIBUTO AL GRAN PREMIO PARCO VALENTINO TRIBUTO AL Fai sfilare la tua passione tra le strade di Torino. Iscrivi la tua vettura al DOMENICA, 14 GIUGNO 2015 la parata celebrativa delle automobili più importanti di sempre PARCO VALENTINO - SALONE

Dettagli

I numeri che si ottengono successivamente sono 98-2 = 96 4 = 92 8 = 84 16 = 68 32 = 36 e ci si ferma perché non possibile togliere 64

I numeri che si ottengono successivamente sono 98-2 = 96 4 = 92 8 = 84 16 = 68 32 = 36 e ci si ferma perché non possibile togliere 64 Problemini e indovinelli 2 Le palline da tennis In uno scatolone ci sono dei tubi che contengono ciascuno 4 palline da tennis.approfittando di una offerta speciale puoi acquistare 4 tubi spendendo 20.

Dettagli

INFORMAZIONI VALIDE PER TUTTI I VIAGGI

INFORMAZIONI VALIDE PER TUTTI I VIAGGI INFORMAZIONI VALIDE PER TUTTI I VIAGGI Ogni programma è preceduto da una testatina contenente, in forma sintetica, le informazioni relative al viaggio. Lo spazio a disposizione nella scheda è limitato

Dettagli

A ROMA DA PAPA FRANCESCO. Roma 31 Ottobre 2015

A ROMA DA PAPA FRANCESCO. Roma 31 Ottobre 2015 A ROMA DA PAPA FRANCESCO Roma 31 Ottobre 2015 Il Programma definitivo della giornata sarà disponibile sul sito www.ucid.it A ROMA DA PAPA FRANCESCO - Roma, 31 Ottobre 2015 PROPOSTE DI ACCOGLIENZA OPZ.

Dettagli

OGGI LA BIANCHI PER FORTUNA NON C'E' MA L'ITALIANO LO SAI ANCHE TE PER OGNI PAROLA DICCI COS'E', E NUOVE ISTRUZIONI AVRAI PER TE.

OGGI LA BIANCHI PER FORTUNA NON C'E' MA L'ITALIANO LO SAI ANCHE TE PER OGNI PAROLA DICCI COS'E', E NUOVE ISTRUZIONI AVRAI PER TE. 1 SE UNA SORPRESA VOLETE TROVARE ATTENTAMENTE DOVETE CERCARE. VOI ALLA FINE SARETE PREMIATI CON DEI GOLOSI DOLCINI INCARTATI. SE ALLE DOMANDE RISPONDERETE E NON CADRETE IN TUTTI I TRANELLI, SE TROVERETE

Dettagli

Arcangela Mastromarco

Arcangela Mastromarco Autore: Con la collaborazione di: Arcangela Mastromarco Lidia Scarabelli 1 Unità 1 Questa è la mia famiglia. Io mi chiamo Meijiao. Faccio la IV elementare. La mattina mi alzo alle 7.00, mi vesto e faccio

Dettagli

in evidenza 2013-2014

in evidenza 2013-2014 in evidenza 2013-2014 Liberty of the Seas, la nave più incredibile del Mediterraneo A inaugurare gli imbarchi da Napoli sarà Liberty of the Seas, una nave straordinaria in partenza per la prima volta dall

Dettagli

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ...

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ... LA CITTÀ VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE 1. Parole per capire Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: città... città industriale... pianta della città...

Dettagli

-AUDAX 24h- 18-19 luglio 2015

-AUDAX 24h- 18-19 luglio 2015 -AUDAX 24h- 18-19 luglio 2015 Arcore 26/03/2015 REGOLAMENTO Art. 1 - ORGANIZZAZIONE Il GILERA CLUB ARCORE con sede in Arcore via N. Sauro 12 (mail : motoclubarcore@gmail.com) e il MOTO CLUB BIASSONO con

Dettagli

3. L ingresso al campeggio è subordinato al consenso della Direzione.

3. L ingresso al campeggio è subordinato al consenso della Direzione. 1. Per l entrata ed il soggiorno in campeggio è obbligatoria la registrazione di ogni singola persona. All arrivo ogni ospite è tenuto a depositare un documento d identità e controllare l esattezza delle

Dettagli

VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS

VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS : VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS Un Viaggio indimenticabile attraverso la Storia Venice-Simplon Orient-Express è il treno più famoso del mondo, con una storia ultracentenaria che nasce nel 1864 e prosegue

Dettagli

Attravers Arna e Sentieri Aperti

Attravers Arna e Sentieri Aperti La XII^ Circoscrizione ARNA del Comune di Perugia, con le Associazioni del territorio, presenta: Attravers Arna e Sentieri Aperti Edizione 2009 Cinque camminate mattutine tra sapori, colori e suoni nella

Dettagli

4.Che cosa... di bello da vedere nella tua città? (A) c'è (B) è (C) ci sono (D) e

4.Che cosa... di bello da vedere nella tua città? (A) c'è (B) è (C) ci sono (D) e DIAGNOSTIC TEST - ITALIAN General Courses Level 1-6 This is a purely diagnostic test. Please only answer the questions that you are sure about. Since this is not an exam, please do not guess. Please stop

Dettagli

Che cosa fai di solito?

Che cosa fai di solito? Che cosa fai di solito? 2 1 Ascolta la canzone La mia giornata, ritaglia e incolla al posto giusto le immagini di pagina 125. 10 dieci Edizioni Edilingua unità 1 2 Leggi. lindylindy@forte.it ciao Cara

Dettagli

Flame of Hope maggio 2015

Flame of Hope maggio 2015 Flame of Hope maggio 2015 Cari amici, Quand è che si apprezza maggiormente la vita e si è consapevoli di essere vivi e ne siamo grati? Quando quel dono prezioso è minacciato e poi si apprezza la vita il

Dettagli

Il sei gennaio, c è la festa dell Epifania. In quel giorno la Befana, una buona vecchietta con una scopa fra le gambe, porta regali per i bambini.

Il sei gennaio, c è la festa dell Epifania. In quel giorno la Befana, una buona vecchietta con una scopa fra le gambe, porta regali per i bambini. A) Le feste italiane Naturalmente la più grande festa per i bambini e gli italiani è Natale. In Italia non mancano mai l albero di Natale, il presepio e molti regalini: la sera della Vigilia, il ventiquattro

Dettagli

IL RIMARIO IL RICALCO

IL RIMARIO IL RICALCO Preparare un rimario: IL RIMARIO - gli alunni, a coppie o singolarmente, scrivono su un foglio alcune parole con una determinata rima; - singolarmente, scelgono uno dei fogli preparati e compongono nonsense

Dettagli

Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna...

Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna molto probabilmente avrei un comportamento diverso. Il mio andamento scolastico non è dei migliori forse a causa dei miei interessi (calcio,videogiochi, wrestling ) e forse mi applicherei

Dettagli

TOUR GRECIA CLASSICA & METEORE 8 giorni / 7 notti

TOUR GRECIA CLASSICA & METEORE 8 giorni / 7 notti 2014/2015 TOUR GRECIA CLASSICA & METEORE 8 giorni / 7 notti Atene / Canale di Corinto / Epidauro / Micene / Nauplia / Olympia Arachova / Delfi / Kalambaka / Monasteri Bizantini delle Meteore / Termopili

Dettagli

SCIARE AL CORNO ALLE SCALE

SCIARE AL CORNO ALLE SCALE SCIARE AL CORNO ALLE SCALE IL CORNO ALLE SCALE SPORT INVERNALI PER TUTTI E A TUTTI I LIVELLI, CALDA OSPITALITÀ E PIACEVOLI MOMENTI DI SVAGO E DI RELAX: È CIÒ CHE OFFRE IL CORNO ALLE SCALE, LA STAZIONE

Dettagli

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento.

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento. DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento Anno 2014 (B) E nato per tutti; è nato per avvolgere il mondo in un abbraccio

Dettagli

TITOLO I Ambito di applicazione. TITOLO II Disposizioni generali.

TITOLO I Ambito di applicazione. TITOLO II Disposizioni generali. Regolamento d uso del verde Adottato dal Consiglio Comunale nella seduta del 17.7.1995 con deliberazione n. 173 di Reg. Esecutiva dal 26.10.1995. Sanzioni approvate dalla Giunta Comunale nella seduta del

Dettagli

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI!

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI! ESTATE 2015 EVENTI LABORATORI ESCURSIONI Con il patrocinio di: In collaborazione con www.sopraesottoilmare.net ESTATE 2015 UNA PROPOSTA INNOVATIVA SOPRA E SOTTO IL MARE PROPONE UN ATTIVITA UNICA IN ITALIA

Dettagli

DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI. Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013

DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI. Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013 DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013 Cari catechisti, buonasera! Mi piace che nell Anno della fede ci

Dettagli

Io ò bevuto circa due. mesi sera e mattina. d una aqqua d una. fontana che è a. quaranta miglia presso. Roma, la quale rompe. la pietra; e questa à

Io ò bevuto circa due. mesi sera e mattina. d una aqqua d una. fontana che è a. quaranta miglia presso. Roma, la quale rompe. la pietra; e questa à Io ò bevuto circa due mesi sera e mattina d una aqqua d una fontana che è a quaranta miglia presso Roma, la quale rompe la pietra; e questa à rotto la mia e fàttomene orinar gran parte. Bisògniamene fare

Dettagli

QuadernoUNO B1.qxd:5-Quaderno-UNO.qxd 22-05-2012 12:33 Pagina 1 UNO

QuadernoUNO B1.qxd:5-Quaderno-UNO.qxd 22-05-2012 12:33 Pagina 1 UNO QuadernoUNO B1.qxd:5-Quaderno-UNO.qxd 22-05-2012 12:33 Pagina 1 UNO Giugno 2012 QuadernoUNO B1.qxd:5-Quaderno-UNO.qxd 22-05-2012 12:33 Pagina 2 QuadernoUNO B1.qxd:5-Quaderno-UNO.qxd 22-05-2012 12:33 Pagina

Dettagli

Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può!

Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può! Pag. 1/3 Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può! (Articolo tratto da ALCER n 153 edizione 2010) Conoscere posti nuovi, nuove culture e relazionarsi con persone di altri paesi, di altre città

Dettagli

INFORMAZIONI e REGISTRAZIONE al TrailTrophy Plan de Corones 2015

INFORMAZIONI e REGISTRAZIONE al TrailTrophy Plan de Corones 2015 INFORMAZIONI e REGISTRAZIONE al TrailTrophy Plan de Corones 2015 PROGRAMMA/INFORMAZIONI La prima del TrailTrophy a Plan de Corones: alla fine di luglio la comunità del TrailTrophy si ritrova una seconda

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi

ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi come Anno scolastico 2012-2013 Classe 2 a D 1 Istituto Comprensivo G. Mazzini Erice Trentapiedi Dirigente Scolastico: Filippo De Vincenzi Ideato e realizzato

Dettagli

ECC-Net: Travel App2.0

ECC-Net: Travel App2.0 ECC-Net: Travel App2.0 In occasione del 10 anniversario dell ECC- Net, la rete dei centri europei per i consumatori lancia la nuova versione dell ECC- Net Travel App. Quando utilizzare questa applicazione?

Dettagli

Civilewww.edurisk.it. Care bambine, cari bambini,

Civilewww.edurisk.it. Care bambine, cari bambini, Cari bambini, Civile questo libretto che vi viene oggi proposto vi aiuterà a conoscere i rischi e ad imparare come difendervi, in particolare dai rischi legati al terremoto. Questo come tutti sapete è

Dettagli

GUIDA PER ORGANIZZARE IL TRASLOCO

GUIDA PER ORGANIZZARE IL TRASLOCO GUIDA PER ORGANIZZARE IL TRASLOCO Consigli e trucchi da esperti del settore IN QUESTA GUIDA: I. COME ORGANIZZARE UN TRASLOCO II. PRIMA DEL TRASLOCO III. DURANTE IL TRASLOCO IV. DOPO IL TRASLOCO V. SCEGLIERE

Dettagli

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa 2007 Scrivere.info Tutti i diritti di riproduzione, con qualsiasi mezzo, sono riservati. In copertina: Yacht

Dettagli

Laboratorio lettura. 8) Gli animali del carro sono: Leggi il libro Ma dov è il Carnevale?, poi esegui le consegne. Veri

Laboratorio lettura. 8) Gli animali del carro sono: Leggi il libro Ma dov è il Carnevale?, poi esegui le consegne. Veri Laboratorio lettura Leggi il libro Ma dov è il Carnevale?, poi esegui le consegne. 1) Quali anilmali sono i protagonisti della storia? 2) Che cosa fanno tutto l anno? 3) Perché decidono di scappare dal

Dettagli

www.italy-ontheroad.it

www.italy-ontheroad.it www.italy-ontheroad.it Rotonda, rotatoria: istruzioni per l uso. Negli ultimi anni la rotonda, o rotatoria stradale, si è molto diffusa sostituendo gran parte delle aree semaforizzate, ma l utente della

Dettagli

IL PROGETTO PEDAGOGICO DEL SERVIZIO

IL PROGETTO PEDAGOGICO DEL SERVIZIO IL PROGETTO PEDAGOGICO DEL SERVIZIO Premessa L estate per i bambini è il tempo delle vacanze, il momento in cui è possibile esprimersi liberamente, lontano dalle scadenze, dagli impegni, dai compiti, dalle

Dettagli

Una città per giocare: linee guida per il convegno internazionale.

Una città per giocare: linee guida per il convegno internazionale. Istituto di Scienze e Tecnologie della Cognizione - CNR progetto internazionale "La città dei bambini" Una città per giocare: linee guida per il convegno internazionale. Non mi mancava la memoria o l intelligenza,

Dettagli

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI MATEMATICA Scuola Primaria Classe Quinta Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a Ci situiamo Probabilmente alla tua età inizi ad avere chiaro chi sono i tuoi amici, non sempre è facile da discernere. Però una volta chiaro,

Dettagli

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori 1 Dalla lettura di una poesia del libro di testo Un ponte tra i cuori Manca un ponte tra i cuori, fra i cuori degli uomini lontani, fra i cuori vicini, fra i cuori delle genti, che vivono sui monti e sui

Dettagli

Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo

Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo Anche quest anno il tema di E state insieme si pone in continuità con gli anni precedenti! Vi ricordate come si chiamavano e qual era il tema? Velocemente li

Dettagli

Sintesi dei diritti dei passeggeri che viaggiano in autobus 1

Sintesi dei diritti dei passeggeri che viaggiano in autobus 1 Sintesi dei diritti dei passeggeri che viaggiano in autobus 1 Il regolamento (CE) n. 181/2011 (in appresso il regolamento ) entra in vigore il 1 marzo 2013. Esso prevede una serie minima di diritti dei

Dettagli

PRONOMI DIRETTI (oggetto)

PRONOMI DIRETTI (oggetto) PRONOMI DIRETTI (oggetto) - mi - ti - lo - la - La - ci - vi - li - le La è la forma di cortesia. Io li incontro spesso. (gli amici). Non ti sopporta più. (te) Lo legge tutti i giorni. (il giornale). La

Dettagli

Il Bhutan: il regno del dragone tuonante

Il Bhutan: il regno del dragone tuonante : il regno del dragone tuonante di Paolo Castellani 12 Il Memorial Chorten a Thimphu Lo Dzong di Paro? Ma dov è? Questa è la risposta che ti puoi aspettare quando dici che andrai in Bhutan. Questo remoto

Dettagli

lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE

lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE l originale www.casadelcammino.it for SI RINGRAZIANO IN MODO

Dettagli

Frisch. unità 1. 1 Leggi il testo

Frisch. unità 1. 1 Leggi il testo unità 1 1 Leggi il testo Frisch Frisch era un abitudinario, come lo sono del resto quasi tutte le persone della sua età. Ogni mattina nei tre giorni che passava alla villa si alzava puntualmente alle sette

Dettagli

TONNARA di SCOPELLO Comunione Tonnare Scopello & Guzzo

TONNARA di SCOPELLO Comunione Tonnare Scopello & Guzzo Vi preghiamo di tener presente che le sistemazioni offerte sono in linea con lo spirito del luogo, lontane dal comfort e dagli standard delle strutture ricettive. In particolare, alcune abitazioni hanno

Dettagli

Scopriamo insieme il

Scopriamo insieme il Scopriamo insieme il SettemariClub Sol Falcó Durante la visita tecnica della struttura, porta con te questo Mini Book inspection, potrà esserti utile. In molti casi, le notizie contenute nel Mini Book

Dettagli

Quanti nuovi suoni, colori e melodie, luce vita e gioia ad ogni creatura splende la sua mano forte e generosa, perfetto è ciò che lui fa

Quanti nuovi suoni, colori e melodie, luce vita e gioia ad ogni creatura splende la sua mano forte e generosa, perfetto è ciò che lui fa TUTTO CIO CHE FA Furon sette giorni così meravigliosi, solo una parola e ogni cosa fu tutto il creato cantava le sue lodi per la gloria lassù monti mari e cieli gioite tocca a voi il Signore è grande e

Dettagli

abbonamenti 2015.2016

abbonamenti 2015.2016 abbonamenti 2015.2016 FARE DEL NOSTRO STADIO UNA FORTEZZA Caro Interista, San Siro e piu bello quando ci sei tu, io lo so bene. L ho visto vibrare nelle sue notti piu belle. Ho sentito la spinta, la voglia

Dettagli

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico SASHA La nostra storia é molto molto recente ed é stata fin da subito un piccolo "miracolo" perche' quando abbiamo contattato l' Associazione nel mese di Novembre ci é stato detto che ormai era troppo

Dettagli

Pagliaccio. A Roma c è un. che cambia ogni giorno. 66 Artù n 58

Pagliaccio. A Roma c è un. che cambia ogni giorno. 66 Artù n 58 format nell accostare gli ingredienti e da raffinatezza della presentazione che fanno trasparire la ricchezza di esperienze acquisite nelle migliori cucine di Europa e Asia da questo chef 45enne d origini

Dettagli

GRAN TOUR DELLA GRECIA 9 giorni / 8 notti

GRAN TOUR DELLA GRECIA 9 giorni / 8 notti GRAN TOUR DELLA GRECIA 9 giorni / 8 notti 2014/2015 Atene / Canale di Corinto / Epidauro / Micene / Nauplia / Olympia / Arachova Delfi / Kalambaka / Meteore / Salonicco / Filippi / Kavala / Vergina / Termopili

Dettagli

ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ ΚΑΙ ΠΟΛΙΤΙΣΜΟΥ ΔΙΕΥΘΥΝΣΗ ΜΕΣΗΣ ΕΚΠΑΙΔΕΥΣΗΣ ΚΡΑΤΙΚΑ ΙΝΣΤΙΤΟΥΤΑ ΕΠΙΜΟΡΦΩΣΗΣ

ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ ΚΑΙ ΠΟΛΙΤΙΣΜΟΥ ΔΙΕΥΘΥΝΣΗ ΜΕΣΗΣ ΕΚΠΑΙΔΕΥΣΗΣ ΚΡΑΤΙΚΑ ΙΝΣΤΙΤΟΥΤΑ ΕΠΙΜΟΡΦΩΣΗΣ ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ ΚΑΙ ΠΟΛΙΤΙΣΜΟΥ ΔΙΕΥΘΥΝΣΗ ΜΕΣΗΣ ΕΚΠΑΙΔΕΥΣΗΣ ΚΡΑΤΙΚΑ ΙΝΣΤΙΤΟΥΤΑ ΕΠΙΜΟΡΦΩΣΗΣ ΤΕΛΙΚΕΣ ΕΝΙΑΙΕΣ ΓΡΑΠΤΕΣ ΕΞΕΤΑΣΕΙΣ ΣΧΟΛΙΚΗ ΧΡΟΝΙΑ: 2014-2015 Μάθημα: Ιταλικά Επίπεδο: Ε1 Διάρκεια: 2 ώρες Υπογραφή

Dettagli

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime Indice Introduzione 7 La storia delle rose: quando la mamma parte 9 Il bruco e la lumaca: quando i genitori si separano 23 La campana grande e quella piccola: quando nasce il fratellino 41 La favola del

Dettagli

Arrivederci! 1 Test di progresso

Arrivederci! 1 Test di progresso TEST DI PROGRESSO (Unità 1 e 2) 1) Completa il mini dialogo con le forme verbali corrette. Ciao, io sono Tiziano. Ciao, io mi chiamo Patrick. (1)... italiano? No, ma (2)... italiano molto bene. (1) a)

Dettagli

MEETING & CONFERENCE ENNA. www.hotelfedericoenna.it

MEETING & CONFERENCE ENNA. www.hotelfedericoenna.it MEETING & CONFERENCE ENNA www.hotelfedericoenna.it Ci presentiamo Il Federico II Palace Hotel Spa & Congress, sorge a Enna circondato da immense vallate che creano una cornice naturale di verde, ma anche

Dettagli

Unità VI Gli alimenti

Unità VI Gli alimenti Unità VI Gli alimenti Contenuti - Gusti - Preferenze - Provenienza Attività AREA ANTROPOLOGICA 1. Cosa piace all Orsoroberto L Orsoroberto racconta ai bambini quali sono i cibi che lui ama e che mangia

Dettagli

Pietra dei solstizi di Montevila Perca (Alto Adige)

Pietra dei solstizi di Montevila Perca (Alto Adige) Dott. Huber Josef Pietra dei solstizi di Montevila Perca (Alto Adige) La pietra dei solstizi di Montevila é un blocco di granito con un volume di ca. 1,3 m³. Ha cinque fori con un diametro di ca. 3 cm

Dettagli

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI ITALIANO Scuola Primaria Classe Seconda Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

ITINERARI CON LA MOUNTAIN BIKE

ITINERARI CON LA MOUNTAIN BIKE ::Lago di Carezza:: :: Caratteristiche: i primi 200 m dopo l'albergo Lärchenwald (Gummer - S. Valentino) sono piuttosto ripidi, quindi si prosegue su strada forestale con discreti saliscendi fino al Passo

Dettagli

l assistenza sanitaria sarà regolarmente erogata per tutto il 2015. Quindi per quest anno, nulla è cambiato parere negativo

l assistenza sanitaria sarà regolarmente erogata per tutto il 2015. Quindi per quest anno, nulla è cambiato parere negativo 23 febbraio 2015 Informiamo gli iscritti che, a seguito del bilancio consuntivo 2014, l assistenza sanitaria sarà regolarmente erogata per tutto il 2015. Quindi per quest anno, nulla è cambiato e speriamo

Dettagli

Gran Fondo PUNT DEL DIAU

Gran Fondo PUNT DEL DIAU LANZO TORINESE - SABATO 04 OTTOBRE 2014 Gran Fondo PUNT DEL DIAU REGOLAMENTO LA GARA GRAN FONDO DI CORSA IN MONTAGNA PUNT DEL DIAU avrà una lunghezza di circa km.25 e un dislivello positivo di circa 1450

Dettagli

CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA

CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA Collegno, 17 novembre 2014 CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA PROPOSTA DI TRENO STORICO RIEVOCATIVO DA TORINO A UDINE progetto per la realizzazione di una tradotta militare rievocativa, da Torino a Udine

Dettagli

In questo numero: Robecco in scena; Cena sociale; La guida di Robecco; Diamo una mano alla Proloco; Calendario manifestazioni; Indirizzi utili

In questo numero: Robecco in scena; Cena sociale; La guida di Robecco; Diamo una mano alla Proloco; Calendario manifestazioni; Indirizzi utili Info Loco Notiziario della Proloco di Robecco sul Naviglio Anno 6. Numero 2 giugno - luglio 2003 In questo numero: Robecco in scena; Cena sociale; La guida di Robecco; Diamo una mano alla Proloco; Calendario

Dettagli

Porto di mare senz'acqua

Porto di mare senz'acqua Settembre 2014 Porto di mare senz'acqua Nella comunità di Piquiá passa un onda di ospiti lunga alcuni mesi Qualcuno se ne è già andato. Altri restano a tempo indeterminato D a qualche tempo a questa parte,

Dettagli

alluvioni e frane Si salvi chi può!

alluvioni e frane Si salvi chi può! alluvioni e frane Che cos è l alluvione? L alluvione è l allagamento, causato dalla fuoriuscita di un corso d acqua dai suoi argini naturali o artificiali, dopo abbondanti piogge, nevicate o grandinate,

Dettagli

Conjugate: prendere ammirare camminare entrare visitare sedersi divertirsi

Conjugate: prendere ammirare camminare entrare visitare sedersi divertirsi The IMPERFECT is used to express an action that took place in the past but whose duration cannot be specified. Its endings are identical in all three conjugations. io tu lui/lei noi voi loro -vo -vi -va

Dettagli

LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO

LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO Sono arrivata in Italia in estate perché i miei genitori lavoravano già qui. Quando ero in Cina, io e mia sorella Yang abitavamo con i nonni, perciò mamma e papà erano tranquilli.

Dettagli

LE PREPOSIZIONI ITALIANE

LE PREPOSIZIONI ITALIANE LE PREPOSIZIONI ITALIANE LE PREPOSIZIONI SEMPLICI Esempi: DI A DA IN CON SU PER TRA FRA Andiamo in citta`. Torniamo a Roma. Viene da Palermo. LE PREPOSIZIONI ARTICOLATE Preposizione + articolo determinativo

Dettagli

Sostegno alla scuola St. Augustine

Sostegno alla scuola St. Augustine Con il ricavato della vendita del calendario del 2014 (2.500 euro), il Fermi ha potuto fare una donazione alla Scuola Secondaria St.Augustin di Isohe (Sud Sudan) per l acquisto di un computer, una stampante,

Dettagli

Bambini vecchiette signori e signore venite a giocare con tutti i colori (2 volte)

Bambini vecchiette signori e signore venite a giocare con tutti i colori (2 volte) La canzone dei colori Rosso rosso il cane che salta il fosso giallo giallo il gallo che va a cavallo blu blu la barca che va su e giù blu blu la barca che va su e giù Arancio arancio il grosso cappello

Dettagli