Sistema di Gestione dei Contenuti Multimediali

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Sistema di Gestione dei Contenuti Multimediali"

Transcript

1 Sistema di Gestione dei Contenuti Multimediali Tonghini Luca Pini Andrea SISTEMI DI ELABORAZIONE 1

2 INTRODUZIONE Un sistema di gestione dei contenuti ( Content Management System, CMS ) è un insieme di programmi installati su di un server che permette di aggiungere, togliere, modificare contenuti ad un sito web: dalla preparazione e correzione dei testi, fino all inserimento di immagini, filmati e suoni. SISTEMI DI ELABORAZIONE 2

3 OBIETTIVO Creazione di un sito Web integrato con un video server che permetta la distribuzione di contenuti multimediali: video presentazioni (SMIL) audio documenti (testi, pdf, ppt,..) immagini Utenti Web Server Video Documenti Video Server Amministratori SISTEMI DI ELABORAZIONE 3

4 SERVIZI RICHIESTI Configurazione del servizio (amministratore) Autenticazione utenti Interfaccia utente amichevole ( user friendly ) Gestione dei permessi Introduzione filmati, documenti Richiesta e visualizzazione contenuti Ricerca ed elenco contenuti SISTEMI DI ELABORAZIONE 4

5 RICERCA IN RETE Una parte del lavoro è stato quello di ricercare in rete un CMS open source che soddisfasse al meglio i requisiti precedenti La ricerca è stata svolta sui maggiori portali dedicati ai progetti a codice libero: freshmeat.net (http://freshmeat.net) sourceforge.net (http://sourceforge.net) SISTEMI DI ELABORAZIONE 5

6 RISULTATI I risultati ritenuti migliori e quindi provati sono stati: Sitellite (http://www.simian.ca/index) Ariadne (http://ariadne.muze.nl/) My Media Manager (http://www.mmmanager.org/) Questi CMS tuttavia non implementano alcuni dei servizi richiesti PhpNuke (http://www.phpnuke.org) PostNuke (http://www.postnuke.com) Envolution (http://www.envolution.it) Sono prodotti molto simili adatti alle nostre esigenze SISTEMI DI ELABORAZIONE 6

7 SCELTA La scelta tra PhpNuke, PostNuke e Envolution è caduta su quest ultimo: elevata quantità di moduli per personalizzare il programma ampia comunità di sviluppatori progetto italiano SISTEMI DI ELABORAZIONE 7

8 PIATTAFORMA UTILIZZATA Processori: 4 Intel Pentium III 550 MHz Motherboard: capacità di 1-4 processori, con Intel 450NX, 100MHz FSB, AGP Memoria principale: 512 MB PC100 in 4 DIMMs Hard disk: 2 Ultra Wide SCSI (40 MB/s max.) 2 MB cache, 7200RPM Network adapter: Intel EtherExpress 100+, 10/100 Mbps, Fast Ethernet, PCI Sistema Operativo: Linux RedHat 7.2 Software: Helix Universal Server, Apache Web Server, MySql Database, Php, Envolution CMS SISTEMI DI ELABORAZIONE 8

9 CARATTERISTICHE PRINCIPALI Amministrazione L amministratore ha controllo completo del sistema Gestisce il sistema dei permessi Assegna le quote di spazio su disco per l upload Gestisce gli utenti e i gruppi Controlla i download, i contenuti, gli articoli SISTEMI DI ELABORAZIONE 9

10 CARATTERISTICHE PRINCIPALI Utenti Gli utenti si registrano mediante un apposito form L autenticazione avviene per mezzo di username e password personale Gli utenti possono fare parte di gruppi speciali SISTEMI DI ELABORAZIONE 10

11 CARATTERISTICHE PRINCIPALI Gestione dei permessi Ogni parte del CMS può essere resa accessibile solo a determinati utenti E possibile scegliere quali servizi possono usufruire i vari gruppi di utenti SISTEMI DI ELABORAZIONE 11

12 CARATTERISTICHE PRINCIPALI Introduzione di contenuti Vi è un gruppo (ad es. i professori) i cui utenti hanno un proprio spazio di upload personale: possono decidere i vari permessi da assegnare ai file Gli altri gruppi (ad es. gli studenti dei professori) possono vedere filmati e documenti solo dei propri corsi Ognuno ha una certa quota di disco utilizzabile I video vengono inseriti nella directory dei contenuti del Video Server E necessario creare un metafile RAM contenente l indirizzo del video su Helix e inserirlo come download nei documenti E possibile inserire qualunque tipo di documento (ppt, xls, doc, zip, html, ) SISTEMI DI ELABORAZIONE 12

13 CARATTERISTICHE PRINCIPALI Distribuzione dei contenuti Per la visione dei video viene utilizzato il protocollo RTSP Real Time Streaming Protocol è un protocollo che fornisce servizi di streaming multimediale: si appoggia all RTP (Real Time Protocol) Il download dei documenti avviene tramite il protocollo HTTP HyperText Transfer Protocol: basato sul TCP, ottimizza l affidabilità delle comunicazioni tra il client e il server SISTEMI DI ELABORAZIONE 13

14 CARATTERISTICHE PRINCIPALI Ricerca dei contenuti Viene effettuata una ricerca all interno del database per: Titolo del file Descrizione Autore Categoria SISTEMI DI ELABORAZIONE 14

15 SVILUPPI FUTURI Creazione di un modulo per la generazione automatica dei file SMIL conoscendo le temporizzazioni corrette Creazione automatica del file RAM una volta inserito il video Modifica del modulo di upload per consentire l inserimento di più file contemporaneamente (ad es. le slide di una presentazione SMIL) SISTEMI DI ELABORAZIONE 15

Corso Creare Siti WEB

Corso Creare Siti WEB Corso Creare Siti WEB INTERNET e IL WEB Funzionamento Servizi di base HTML CMS JOOMLA Installazione Aspetto Grafico Template Contenuto Articoli Immagini Menu Estensioni Sito di esempio: Associazione LaMiassociazione

Dettagli

I tutorial di MadLabs.. Installazione e prima configurazione

I tutorial di MadLabs.. Installazione e prima configurazione I tutorial di MadLabs.. Installazione e prima configurazione Come installare php nuke Introduzione PHP Nuke è uno dei CMS (content management System) più usati del web. Per chi non lo sapesse, un CMS è

Dettagli

POWEREDGE T20 E3-1225V3/4G(1X4)/1TB/290W/ 1YNBD

POWEREDGE T20 E3-1225V3/4G(1X4)/1TB/290W/ 1YNBD POWEREDGE T20 E3-1225V3/4G(1X4)/1TB/290W/ 1YNBD :20-3708 Dell T20, il server conpatto ad alte prestazoni. Produttività superiore Il server racchiude un'ampia capacità di storage interno e prestazioni elevate

Dettagli

Data Sheet 963 Supervisor

Data Sheet 963 Supervisor Data Sheet 963 Supervisor 963 supervisor Descrizione Il supervisore 963 è un software grafico real time per applicazioni di building controls system. Permette all utente di controllare l impianto o i servizi

Dettagli

Tratte da (18. TECNICHE DI ACCESSO AI DATABASE IN AMBIENTE INTERNET)

Tratte da (18. TECNICHE DI ACCESSO AI DATABASE IN AMBIENTE INTERNET) Tratte da (18. TECNICHE DI ACCESSO AI DATABASE IN AMBIENTE INTERNET) Ipotesi di partenza: concetti di base del networking Le ipotesi di partenza indispensabili per poter parlare di tecniche di accesso

Dettagli

WEB TECHNOLOGY. Il web connette. LE persone. E-book n 2 - Copyright Reserved

WEB TECHNOLOGY. Il web connette. LE persone. E-book n 2 - Copyright Reserved WEB TECHNOLOGY Il web connette LE persone Indice «Il Web non si limita a collegare macchine, ma connette delle persone» Il Www, Client e Web Server pagina 3-4 - 5 CMS e template pagina 6-7-8 Tim Berners-Lee

Dettagli

Corso di Web programming Modulo T3 A2 - Web server

Corso di Web programming Modulo T3 A2 - Web server Corso di Web programming Modulo T3 A2 - Web server 1 Prerequisiti Pagine statiche e dinamiche Pagine HTML Server e client Cenni ai database e all SQL 2 1 Introduzione In questa Unità si illustra il concetto

Dettagli

Corso di Informatica

Corso di Informatica Corso di Informatica CL3 - Biotecnologie Orientarsi nel Web Prof. Mauro Giacomini Dott. Josiane Tcheuko Informatica - 2006-2007 1 Obiettivi Internet e WWW Usare ed impostare il browser Navigare in internet

Dettagli

Installazione dei Windows Media Services in Windows Server 2008. di Nicola Ferrini MCT MCSA MCSE MCTS MCITP

Installazione dei Windows Media Services in Windows Server 2008. di Nicola Ferrini MCT MCSA MCSE MCTS MCITP Installazione dei Windows Media Services in Windows Server 2008 Introduzione di Nicola Ferrini MCT MCSA MCSE MCTS MCITP Windows Media Services è il componente server di Windows Media Technologies utilizzato

Dettagli

Costruzione di siti web. Il Content Management System Joomla

Costruzione di siti web. Il Content Management System Joomla Costruzione di siti web Il Content Management System Joomla Definizione di un CMS Un Content Management System (CMS) è letteralmente un sistema di gestione dei contenuti E' uno strumento software utilizzato

Dettagli

Applicativo SBNWeb. Configurazione hardware e software di base di un server LINUX per gli applicativi SBNWeb e OPAC di POLO

Applicativo SBNWeb. Configurazione hardware e software di base di un server LINUX per gli applicativi SBNWeb e OPAC di POLO Applicativo SBNWeb Configurazione hardware e software di base di un server LINUX per gli applicativi SBNWeb e OPAC di POLO Versione : 1.0 Data : 5 marzo 2010 Distribuito a : ICCU INDICE PREMESSA... 1 1.

Dettagli

ML310EG8 TV 4C E3-1220V3 4GB NHP LFF SATA B120I DW

ML310EG8 TV 4C E3-1220V3 4GB NHP LFF SATA B120I DW ML310EG8 TV 4C E3-1220V3 4GB NHP LFF SATA B120I DW Codice:470065-796 ML310e Gen8 v2 Intel Xeon processor E3-1220v3 (3.10GHz, 4-core, 8MB Level 3 Cache, 80W), 4GB (1x4GB) Unbuffered PC3-12800E,Non Hot Plug

Dettagli

MANUALE www.logisticity.it. Copryright 2015 - All rights reserved Email: info@logisticity.it - P.IVA 04183950403

MANUALE www.logisticity.it. Copryright 2015 - All rights reserved Email: info@logisticity.it - P.IVA 04183950403 MANUALE www.logisticity.it Copryright 2015 - All rights reserved Email: info@logisticity.it - P.IVA 04183950403 INDICE Presentazione... pag. 02 Applicativo... pag. 03 Amministrazione...pag. 06 Licenza...pag.

Dettagli

Il sistema informatico di trasmissione e analisi dei dati

Il sistema informatico di trasmissione e analisi dei dati PIANO TRIENNALE PER IL CONTROLLO E LA VALUTAZIONE DI EVENTUALI EFFETTI DERIVANTI DALL UTILIZZAZIONE DEI PRODOTTI FITOSANITARI SUI COMPARTI AMBIENTALI VULNERABILI Il sistema informatico di trasmissione

Dettagli

Vademecum al download, all installazione e all uso del software Easynota Acquisizione della NIR tramite codici a barre bidimensionali

Vademecum al download, all installazione e all uso del software Easynota Acquisizione della NIR tramite codici a barre bidimensionali Vademecum al download, all installazione e all uso del software Easynota Acquisizione della NIR tramite codici a barre bidimensionali Prerequisiti Configurazione consigliata : Windows 2000 / Windows XP

Dettagli

Soluzioni di storage per le aziende on demand

Soluzioni di storage per le aziende on demand Soluzioni di storage per le aziende on demand Sistemi IBM Storage Server X206 Storage Server x226 Storage Server HS20 Storage Server x346 Storage Server Caratteristiche principali Differenziazione e innovazione

Dettagli

Installazione o aggiornamento di 3CAD Azzurra Arredobagno

Installazione o aggiornamento di 3CAD Azzurra Arredobagno Azzurra S.r.l. Via Codopé, 62-33087 Cecchini di Pasiano (PN) Telefono 0434 611056 - Fax 0434 611066 info@azzurrabagni.com - www.azzurrabagni.com Installazione o aggiornamento di 3CAD Azzurra Arredobagno

Dettagli

Teleskill Live Quick User Guide Partecipante

Teleskill Live Quick User Guide Partecipante Teleskill Live Quick User Guide Partecipante Ottobre 2009 Indice 1. Introduzione...3 2. Accesso al servizio...3 2.1. Caratteristiche tecnologiche distintive e requisiti minimi del

Dettagli

Content Management System

Content Management System Content Management System Docente: Prof. Roberto SALVATORI CARATTERISTICHE PRINCIPALI DI UN CMS In quest ultimo decennio abbiamo avuto modo di osservare una veloce e progressiva evoluzione del Web, portando

Dettagli

Alcune semplici definizioni

Alcune semplici definizioni Alcune semplici definizioni Un CMS (Content management system), in italiano Sistema di gestione dei contenuti è uno strumento software che si installa generalmente su un server web, il cui compito è facilitare

Dettagli

Piattaforma ilearn di Hiteco. Presentazione Piattaforma ilearn

Piattaforma ilearn di Hiteco. Presentazione Piattaforma ilearn Presentazione Piattaforma ilearn 1 Sommario 1. Introduzione alla Piattaforma Hiteco ilearn...3 1.1. Che cos è...3 1.2. A chi è rivolta...4 1.3. Vantaggi nell utilizzo...4 2. Caratteristiche della Piattaforma

Dettagli

Velocizzare l'esecuzione di Joomla! con Zend Server Community Edition

Velocizzare l'esecuzione di Joomla! con Zend Server Community Edition Velocizzare l'esecuzione di Joomla! con Zend Server Community Edition Enrico Zimuel Senior Consultant & Architect Zend Technologies enrico@zend.com Sommario Zend Server Community Edition (CE) Perchè eseguire

Dettagli

Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione

Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione Sportello Unico Immigrazione Sistema Inoltro Telematico Manuale di installazione su sistemi operativi di tipo Linux Data aggiornamento 16/01/2011 15.34.00

Dettagli

Piattaforma e- learning Corsi e- learning MANUALE UTENTE

Piattaforma e- learning Corsi e- learning MANUALE UTENTE Piattaforma e- learning Corsi e- learning MANUALE UTENTE Prerequisiti Attraverso la piattaforma i partecipanti possono fruire dei corsi e- learning. Per accedere ai corsi è sufficiente essere dotati di

Dettagli

WebRoom Quick User Guide Conference Manager

WebRoom Quick User Guide Conference Manager WebRoom Quick User Guide Conference Manager Marzo 2009 Indice 1. Introduzione...3 2. Accesso al servizio...3 2.1. Caratteristiche tecnologiche distintive e requisiti minimi del servizio...3

Dettagli

Berto linux GENERAZIONE REPORT DIPENDENTI COMPILANO SCHEDE INTERVENTI GESTIONE CANTIERI GESTIONE

Berto linux GENERAZIONE REPORT DIPENDENTI COMPILANO SCHEDE INTERVENTI GESTIONE CANTIERI GESTIONE Berto linux di Arcomano Roberto Ditta Bertolinux di Arcomano Roberto Via Valdellatorre, 220 10040 Caselette (TO) Italy Telefono: 011.9689286 Cellulare: 328.2173888 P.IVA 08723650019 http://www.bertolinux.com

Dettagli

18. TECNICHE DI ACCESSO AI DATABASE IN AMBIENTE INTERNET

18. TECNICHE DI ACCESSO AI DATABASE IN AMBIENTE INTERNET 18. TECNICHE DI ACCESSO AI DATABASE IN AMBIENTE INTERNET Ipotesi di partenza: concetti di base del networking Le ipotesi di partenza indispensabili per poter parlare di tecniche di accesso ai database

Dettagli

SIAGAS Manuale Utente Utente non autenticato

SIAGAS Manuale Utente Utente non autenticato SIAGAS Manuale Utente Utente non autenticato 27 marzo 2007 v.1.7 SIAGAS: Manuale Utente: utente non autenticato 1/10 1 Introduzione 1.1 Destinatario del prodotto SIAGAS è uno Sportello Informativo per

Dettagli

Caratteristiche generali

Caratteristiche generali Caratteristiche generali Tecnologie utilizzate Requisiti software/hardware Modalità di installazione del database del PSDR INSTALLAZIONE PSDR Installazione on-line Installazione off-line Primo avvio Riservatezza

Dettagli

SYSTEM MANUAL SM_0038 ESEMPI INTEGRAZIONE PRODOTTI. Database Connection Service con ETG30xx su LAN Locale verso un Server MySQL

SYSTEM MANUAL SM_0038 ESEMPI INTEGRAZIONE PRODOTTI. Database Connection Service con ETG30xx su LAN Locale verso un Server MySQL SYSTEM MANUAL ESEMPI INTEGRAZIONE PRODOTTI Database Connection Service con ETG30xx su LAN Locale verso un SM_0038 Invio di records verso un, i dati contenuti nei campi dei records sono presenti e letti

Dettagli

2 GB di spazio su disco non partizionato disponibile all'esterno della partizione DOS per il volume sys

2 GB di spazio su disco non partizionato disponibile all'esterno della partizione DOS per il volume sys Novell NetWare 6.5 www.novell.com AVVIO RAPIDO Installazione e upgrade In questa guida di riferimento rapido vengono fornite informazioni di base per l'installazione o l'upgrade a un server NetWare 6.5.

Dettagli

Note sul tema SIMPLE E-LEARNING. Newits 2010

Note sul tema SIMPLE E-LEARNING. Newits 2010 Note sul tema SIMPLE E-LEARNING Le motivazioni di un servizio La contingenza economica deve portare ad un cambiamento delle politiche commerciali. Vendere combattendo solo sul prezzo non può più funzionare.

Dettagli

FASE 1: Definizione del tema, degli obiettivi e del target con il cliente... (da cui dipendono le scelte successive!)

FASE 1: Definizione del tema, degli obiettivi e del target con il cliente... (da cui dipendono le scelte successive!) Panoramica sul Web design: FASE 1: Definizione del tema, degli obiettivi e del target con il cliente... (da cui dipendono le scelte successive!) FASE 2: Definire se lavorare su un CMS (es Joomla, Wordpress,

Dettagli

Un architettura di servizi integrati di comunicazione su rete IP per una PMI

Un architettura di servizi integrati di comunicazione su rete IP per una PMI tesi di laurea Un architettura di servizi integrati di comunicazione su rete IP per una Anno Accademico 2005/2006 relatore Ch.mo Prof. Massimo Ficco correlatore Ch.mo Prof. Stefano Russo candidato Raffaele

Dettagli

CMS (Content Management System) della categoria Open Source

CMS (Content Management System) della categoria Open Source Una panoramica sui CMS (Content Management System) CMS (Content Management System) della categoria Open Source Per la piattaforma PHP/MYSQL e considerata l esigenza sempre più ricorrente di realizzare

Dettagli

A) SERVER PREMESSA. Fornitura ed installazione di n.13 configurazioni a rack di: n. 2 PC Server ciascuno con le seguenti caratteristiche:

A) SERVER PREMESSA. Fornitura ed installazione di n.13 configurazioni a rack di: n. 2 PC Server ciascuno con le seguenti caratteristiche: ALLEGATO TECNICO PER LA FORNITURA DI SERVER, PERSONAL COMPUTER, ALTRE ATTREZZATURE INFORMATICHE E LO SVOLGIMENTO DI SERVIZI DI GARANZIA E ASSISTENZA TECNICA. PREMESSA Il Sistema Informativo dell Assessorato

Dettagli

Soluzione Immobiliare

Soluzione Immobiliare SOLUZIONE IMMOBILIARE SOLUZIONE IMMOBILIARE è un software studiato appositamente per la gestione di una Agenzia. Creato in collaborazione con operatori del settore, Soluzione si pone sul mercato con l

Dettagli

Manuale Utente FAX SERVER

Manuale Utente FAX SERVER Manuale Utente FAX SERVER Manuale Utente FAX Server - Evolution 2015 Indice 1. Servizio Fax Server... 3 2. Tool Print and Fax... 4 2.1. Download Tool Print&Fax... 4 2.2. Setup e configurazione tool Print&Fax...

Dettagli

Sharpdesk V3.3. Guida all installazione Versione 3.3.07

Sharpdesk V3.3. Guida all installazione Versione 3.3.07 Sharpdesk V3.3 Guida all installazione Versione 3.3.07 Copyright 2000-2009 di SHARP CORPORATION. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione, l adattamento o la traduzione senza previa autorizzazione

Dettagli

Definizione Parte del software che gestisce I programmi applicativi L interfaccia tra il calcolatore e i programmi applicativi Le funzionalità di base

Definizione Parte del software che gestisce I programmi applicativi L interfaccia tra il calcolatore e i programmi applicativi Le funzionalità di base Sistema operativo Definizione Parte del software che gestisce I programmi applicativi L interfaccia tra il calcolatore e i programmi applicativi Le funzionalità di base Architettura a strati di un calcolatore

Dettagli

Application Server per sviluppare applicazioni Java Enterprise

Application Server per sviluppare applicazioni Java Enterprise Application Server per sviluppare applicazioni Java Enterprise Con il termine Application Server si fa riferimento ad un contenitore, composto da diversi moduli, che offre alle applicazioni Web un ambiente

Dettagli

6. Predisposizione di un Web server di sviluppo

6. Predisposizione di un Web server di sviluppo 6. Predisposizione di un Web server di sviluppo Per poter essere visualizzato, un sito Web creato con un CMS come Wordpress o Joomla necessita di un server Web che lo ospiti, capace di leggere il codice

Dettagli

Il software di gestione immobiliare più facile da usare. Modulo Web v5.2. www.gestim.it

Il software di gestione immobiliare più facile da usare. Modulo Web v5.2. www.gestim.it Il software di gestione immobiliare più facile da usare Modulo Web v5.2 www.gestim.it Introduzione Il Modulo Web è un componente di Gestim che permette di pubblicare in automatico gli annunci sul sito

Dettagli

Programmazione Server Side e Database in rete

Programmazione Server Side e Database in rete Programmazione Server Side e Database in rete Prof. Massimo PALOMBO -IIS A. MEUCCI Casarano La programmazione Stand-Alone consente di costruire applicazioni, più o meno complesse, ma utilizzabili esclusivamente

Dettagli

Risorsa N 038000. Dal 09/2010 al 08/2011: Corso Cisco CCNA Networking Associate Dal 07/2014 al 08/2014: Corso Cisco CCNA Security Networking Associate

Risorsa N 038000. Dal 09/2010 al 08/2011: Corso Cisco CCNA Networking Associate Dal 07/2014 al 08/2014: Corso Cisco CCNA Security Networking Associate DATI ANAGRAFICI: Nato nel : 1988 Nato e Residente a : Roma Risorsa N 038000 FORMAZIONE E CORSI: Dal 09/2010 al 08/2011: Corso Cisco CCNA Networking Associate Dal 07/2014 al 08/2014: Corso Cisco CCNA Security

Dettagli

Sito web parrocchiale: STRUMENTI E PROGRAMMI

Sito web parrocchiale: STRUMENTI E PROGRAMMI Sito web parrocchiale: STRUMENTI E PROGRAMMI tratteremo di... DIOCESI DI BRESCIA Linguaggi HTML,CSS Siti STATICI Siti DINAMICI e codice PHP CMS JOOMLA! Linguaggio HTML HTML: è il linguaggio con cui potete

Dettagli

BETALAND TV CHANNEL. Manuale di Utilizzo

BETALAND TV CHANNEL. Manuale di Utilizzo BETALAND TV CHANNEL Manuale di Utilizzo 1 INDICE 1. REQUISITI TECNICI... 1 1.1 - Accesso Internet... 1 1.2 - Requisiti del PC... 1 1.3 - Requisiti Software... 1 1.4 - Requisiti del Monitor... 2 2. IL CLIENT...

Dettagli

Guida alla Certificazione Multimedia. Guida alla Certificazione Multimedia

Guida alla Certificazione Multimedia. Guida alla Certificazione Multimedia Guida alla Certificazione Multimedia 1 Sommario Introduzione alla Certificazione Multimedia... 3 Erogazione degli esami... 4 Postazione esaminatore... 5 Postazione Studente... 6 Chiusura sessione da parte

Dettagli

OMS - Optical Management Software Vers. 1.00

OMS - Optical Management Software Vers. 1.00 OMS - Optical Management Software Vers. 1.00 Software gestionale per ottici La caratteristica principale di OMS è quella di essere estremamente semplice nell'uso. Questo è possibile in quanto si sono utilizzati

Dettagli

Reti e Domini Windows 2000. Corso di Amministrazione di Reti A.A. 2002/2003

Reti e Domini Windows 2000. Corso di Amministrazione di Reti A.A. 2002/2003 Reti e Domini Windows 2000 Corso di Amministrazione di Reti A.A. 2002/2003 Materiale preparato utilizzando dove possibile materiale AIPA http://www.aipa.it/attivita[2/formazione[6/corsi[2/materiali/reti%20di%20calcolatori/welcome.htm

Dettagli

Ubuntu e la sua Installazione

Ubuntu e la sua Installazione Ubuntu e la sua Installazione Introduzione Ubuntu è un progetto guidato da una comunità internazionale di volontari, aziende e professionisti per creare un sistema operativo con l'uso del Software Libero

Dettagli

Una Soluzione di NAT Traversal per un sistema di comunicazione VOIP per una PMI

Una Soluzione di NAT Traversal per un sistema di comunicazione VOIP per una PMI tesi di laurea Una Soluzione di NAT Traversal per un sistema di comunicazione VOIP per una PMI 2005-2006 relatore Ch.mo prof. Massimo Ficco correlatore Ch.mo prof. Giuseppe Cinque candidato Vincenzo Golia

Dettagli

Resusci Anne Skills Station

Resusci Anne Skills Station MicroSim Frequently Asked Questions 1 Resusci Anne Skills Station Resusci_anne_skills-station_FAQ_sp7012_I.indd 1 19/09/08 10:59:09 2 Resusci_anne_skills-station_FAQ_sp7012_I.indd 2 19/09/08 10:59:09 Capitolo

Dettagli

GUIDA ALL UTILIZZO DELLA LEXTEL KEY

GUIDA ALL UTILIZZO DELLA LEXTEL KEY GUIDA ALL UTILIZZO DELLA LEXTEL KEY 1)Recupero dei codici PIN e PUK 2)Prima installazione del dispositivo 3)Firma digitale di un file 4)Gestione del codice PIN 5)Navigazione Web con autenticazione CNS

Dettagli

Reti di Telecomunicazione Lezione 6

Reti di Telecomunicazione Lezione 6 Reti di Telecomunicazione Lezione 6 Marco Benini Corso di Laurea in Informatica marco.benini@uninsubria.it Lo strato di applicazione protocolli Programma della lezione Applicazioni di rete client - server

Dettagli

REQUISITI TECNICI HR INFINITY ZUCCHETTI

REQUISITI TECNICI HR INFINITY ZUCCHETTI REQUISITI TECNICI HR INFINITY ZUCCHETTI Documento aggiornato al 21 Novembre 2014 (Valido fino al 30/06/2015) Le versioni di sistemi operativi di seguito indicati rappresentano quelle utilizzate nei nostri

Dettagli

Romecamp 2008 Roma 21 e 22/11/2008

Romecamp 2008 Roma 21 e 22/11/2008 Romecamp 2008 Roma 21 e 22/11/2008 L'Open Source entra nell'e Learning Paolo Gatti http://www.paologatti.it E learning: introduzione Per e learning si intende la possibilità di imparare sfruttando la rete

Dettagli

Gaia Corbetta Gaia_maria.corbetta@siemens.com Convegno 3E - ATI/ANIMP 11 luglio 2013, Milano

Gaia Corbetta Gaia_maria.corbetta@siemens.com Convegno 3E - ATI/ANIMP 11 luglio 2013, Milano Gaia Corbetta Gaia_maria.corbetta@siemens.com Convegno 3E - ATI/ANIMP 11 luglio 2013, Milano Premesse L illuminazione rappresenta il 19% del consumo di elettricità nel mondo e il 14% nell Unione europea

Dettagli

PREVENTIVO PER LA REALIZZAZIONE DEL SITO INTERNET

PREVENTIVO PER LA REALIZZAZIONE DEL SITO INTERNET 25/8/2011 PREVENTIVO PER LA REALIZZAZIONE DEL SITO INTERNET WWW.PALLANUOTOBERGAMO.IT Preventivo n. 006/08/11 Almaware Sommario Breve analisi dei requisiti e dello sviluppo... 3 Obiettivo... 3 Dettagli...

Dettagli

IBM iseries Soluzioni integrate per xseries

IBM iseries Soluzioni integrate per xseries Soluzioni innovative per l integrazione dei server Intel IBM iseries Soluzioni integrate per xseries La famiglia iseries, il cui modello più recente è l _` i5, offre due soluzioni che forniscono alternative

Dettagli

Prodotti. Introduzione. CMS: Content Management System: che cos'è, a cosa serve?

Prodotti. Introduzione. CMS: Content Management System: che cos'è, a cosa serve? Introduzione CMS: Content Management System: che cos'è, a cosa serve? Per riassumerne in poche righe la funzione dei CMS è sufficiente rifarsi alla traduzione letterale della definizione inglese: gestione

Dettagli

Sistemi per la produzione, gestione e conservazione di contenuti digitali CMS. L12 - Comunicazione e archiviazione digitale A.A 2015-2016.

Sistemi per la produzione, gestione e conservazione di contenuti digitali CMS. L12 - Comunicazione e archiviazione digitale A.A 2015-2016. Sistemi per la produzione, gestione e conservazione di contenuti digitali L12 - Comunicazione e archiviazione digitale A.A 2015-2016 Carlo Savoretti carlo.savoretti@unimc.it Produzione Contenuti prodotti

Dettagli

Network Monitoring. Introduzione all attività di Network Monitoring introduzione a Nagios come motore ideale

Network Monitoring. Introduzione all attività di Network Monitoring introduzione a Nagios come motore ideale Network Monitoring & Introduzione all attività di Network Monitoring introduzione a Nagios come motore ideale Nicholas Pocher Poker SpA - Settimo Torinese, Novembre 2013 1 Indice Il Network Monitoring:

Dettagli

crazybrain snc Presentazione_VisualFTP.pdf Pag. 1 VisualFTP Presentazione del prodotto Web partner:

crazybrain snc Presentazione_VisualFTP.pdf Pag. 1 VisualFTP Presentazione del prodotto Web partner: crazybrain snc Presentazione_VisualFTP.pdf Pag. 1 VisualFTP Presentazione del prodotto Web partner: crazybrain snc Presentazione_VisualFTP.pdf Pag. 2 1. Premessa La piattaforma qui proposta consente di

Dettagli

SOFTWARE PER LA RACCOLTA DATI TERM TALK

SOFTWARE PER LA RACCOLTA DATI TERM TALK SOFTWARE PER LA RACCOLTA DATI TERM TALK Descrizione Nell ambiente Start, Term Talk si caratterizza come strumento per la configurazione e la gestione di una rete di terminali per la raccolta dati. È inoltre

Dettagli

29 Novembre 2012 Open Source: un opportunità per far evolvere l ICT nelle imprese

29 Novembre 2012 Open Source: un opportunità per far evolvere l ICT nelle imprese DEFINIZIONE Joomla è un software di content management (CMS) sviluppato in php per la realizzazione di siti Internet dinamici, è gratuito e rilasciato sotto licenza GPL v.2, per il suo utilizzo non sono

Dettagli

Requisiti minimi di accessibilità al servizio di videoconferenza skymeeting (data pubblicazione 09/12/2011)

Requisiti minimi di accessibilità al servizio di videoconferenza skymeeting (data pubblicazione 09/12/2011) Requisiti minimi di accessibilità al servizio di videoconferenza skymeeting (data pubblicazione 09/12/2011) www.skymeeting.net Descrizione del servizio skymeeting è un servizio di videocomunicazione interattiva

Dettagli

Content Management Systems

Content Management Systems Content Management Systems L o Guido Porruvecchio Tecnologia e Applicazioni della Rete Internet Definizione Un Content Management System (CMS) è letteralmente un sistema per la gestione dei contenuti Definisce

Dettagli

Multisentry ASE-V (v. 1.0) - Guida rapida all installazione

Multisentry ASE-V (v. 1.0) - Guida rapida all installazione Multisentry ASE-V (v. 1.0) - Guida rapida all installazione 2012 Multisentry Solutions S.r.l. 1 di 15 Sommario 1 Multisentry ASE-V... 3 2 A chi è rivolto il manuale... 3 3 Prerequisiti... 3 3.1 VMware...

Dettagli

LO STRUMENTO PRINCIPALE: IL SITO WEB

LO STRUMENTO PRINCIPALE: IL SITO WEB LO STRUMENTO PRINCIPALE: IL SITO WEB 1 Content Management System (CMS) Software (web based) dedicati alla gestione di un sito web: portali, siti aziendali, intranet, blog, Wiki L obiettivo è consentire

Dettagli

Web Server Benchmarking: Apache 2.4 vs Nginx 1.6.2

Web Server Benchmarking: Apache 2.4 vs Nginx 1.6.2 Web Server Benchmarking: Apache 2.4 vs Nginx 1.6.2 Ciro Amati, Stefania Cardamone Universitá degli Studi di Salerno February 16, 2015 Overview Introduzione Server Web Configurazione Software Hardware Parametri

Dettagli

Informatica di base: esame scritto del 2 febbraio 2004 Docente: Prof. Viviana Patti

Informatica di base: esame scritto del 2 febbraio 2004 Docente: Prof. Viviana Patti Informatica di base: esame scritto del 2 febbraio 2004 Docente: Prof. Viviana Patti 22 domande, 7 pagine Cognome e nome Matricola Turno di Laboratorio Domande con risposta multipla 1 Quanti byte occupa

Dettagli

Outline. Chi sono L.A.M.P. Hosting CMS e Blog Wordpress Il caso >> Informare Per Resistere. Sviluppi futuri. www.informarexresistere.

Outline. Chi sono L.A.M.P. Hosting CMS e Blog Wordpress Il caso >> Informare Per Resistere. Sviluppi futuri. www.informarexresistere. Outline Chi sono L.A.M.P. Hosting CMS e Blog Wordpress Il caso >> Informare Per Resistere www.informarexresistere.fr Sviluppi futuri Outline Chi sono L.A.M.P. Hosting CMS e Blog Wordpress Il caso >> Informare

Dettagli

v. 1.0-7-11-2007 Mistral ArchiWeb 2.0 Manuale utente

v. 1.0-7-11-2007 Mistral ArchiWeb 2.0 Manuale utente v. 1.0-7-11-2007 Mistral ArchiWeb 2.0 Manuale utente Sommario 1. INTRODUZIONE...3 2. DESCRIZIONE FUNZIONALITÀ...3 2.1. LOGIN...3 2.2. SCHEDA ARCHIVIO...3 2.3. GESTIONE ARCHIVI...4 2.3.1 Creazione nuovo

Dettagli

Software di gestione della stampante

Software di gestione della stampante Questo argomento include le seguenti sezioni: "Uso del software CentreWare" a pagina 3-11 "Uso delle funzioni di gestione della stampante" a pagina 3-13 Uso del software CentreWare CentreWare Internet

Dettagli

Per creare un archivio criptato, basta cliccare sul pulsante

Per creare un archivio criptato, basta cliccare sul pulsante GlobalTrust I-Vault Secure Personal Data Management permette di gestire dati personali (come password, contatti e numeri di carte di credito) in modo sicuro attraverso la creazione guidata di archivi criptati

Dettagli

COMPLETA SICUREZZA GRAZIE ALL ACCESSO PROTETTO E AI LIVELLI AUTORIZZATIVI

COMPLETA SICUREZZA GRAZIE ALL ACCESSO PROTETTO E AI LIVELLI AUTORIZZATIVI Consultazione prodotti e gestione ordini via internet SAM r-evolution La rivoluzione non è cambiare il software! SAM OW - Open Web Open-Web è l applicazione web per la consultazione online degli articoli

Dettagli

Full Internet Postazione Standard Alliance.net

Full Internet Postazione Standard Alliance.net Guida Configurazione Postazione Standard Full Internet Guida Configurazione Postazione Standard Fullinternet NISSAN Pagina 1 di 18 Introduzione Lo scopo del documento è di guidarvi nella configurazione

Dettagli

LEZIONE 3. Il pannello di amministrazione di Drupal, configurazione del sito

LEZIONE 3. Il pannello di amministrazione di Drupal, configurazione del sito LEZIONE 3 Il pannello di amministrazione di Drupal, configurazione del sito Figura 12 pannello di controllo di Drupal il back-end Come già descritto nella lezione precedente il pannello di amministrazione

Dettagli

Accesso remoto sicuro alla rete aziendale La tecnologia PortWise

Accesso remoto sicuro alla rete aziendale La tecnologia PortWise Accesso remoto sicuro alla rete aziendale La tecnologia PortWise Luigi Mori Network Security Manager lm@symbolic.it Secure Application Access. Anywhere. 1 VPN SSL Tecnologia di accesso remoto sicuro alla

Dettagli

Web-TV Manuale per l Amministratore

Web-TV Manuale per l Amministratore Web-TV Manuale per l Amministratore Via Trebbo, 88 41053 Maranello (MO) Part. IVA 02707260366 Tel. 0536/944949 Fax. 0536/933156 E-mail: info@leonardomultimedia.com Web: http://www.leonardomultimedia.com

Dettagli

OGGETTO: Offerta per l integrazione Contenuti Festival del Lavoro sito Cdlpa.it

OGGETTO: Offerta per l integrazione Contenuti Festival del Lavoro sito Cdlpa.it Palermo, 30/01/2015 Spettabile CDL PALERMO c.a. Consigliere Alessi OGGETTO: Offerta per l integrazione Contenuti Festival del Lavoro sito Cdlpa.it Siamo lieti di presentarvi, nell offerta in oggetto, la

Dettagli

Non sono supportate reti peer to peer, è necessario avere un server dedicato.

Non sono supportate reti peer to peer, è necessario avere un server dedicato. Il software gestionale per le Piccole e Medie Imprese Requisisti hardware e software Sistema operativo Server: NT Server Windows 2000/2003 Server e superiori Novell 3.12 o superiori con supporto nomi lunghi

Dettagli

Come funziona il WWW. Architettura client-server. Web: client-server. Il protocollo

Come funziona il WWW. Architettura client-server. Web: client-server. Il protocollo Come funziona il WWW Il funzionamento del World Wide Web non differisce molto da quello delle altre applicazioni Internet Anche in questo caso il sistema si basa su una interazione tra un computer client

Dettagli

CARATTERISTICHE SOLUZIONE LEANUS V 6.0

CARATTERISTICHE SOLUZIONE LEANUS V 6.0 Requisiti funzionali richiesti Scalabilità a livello internazionale Assistenza Dati di Input Configurazioni Gestite o Scelte Direttamente dal Cliente Collegamento ad internet Qualsiasi tipo di collegamento

Dettagli

DECODER2DPLUS. Manuale d uso

DECODER2DPLUS. Manuale d uso DECODER2DPLUS Manuale d uso () 1/6 SOMMARIO 1. Introduzione 3 2. Requisiti 3 3. Come installare Decoder 2D-Plus 3 4. La decodifica 5 4.1. Decodifica da documento cartaceo 5 4.2. Decodifica di una immagine

Dettagli

SISTEMA EDITORIALE WEBMAGAZINE V.2.2

SISTEMA EDITORIALE WEBMAGAZINE V.2.2 SISTEMA EDITORIALE WEBMAGAZINE V.2.2 1 - Il funzionamento di Web Magazine Web Magazine è un applicativo pensato appositamente per la pubblicazione online di un giornale, una rivista o un periodico. E'

Dettagli

RADAR. Raccolta e Analisi Dati per Attribuzione Rating

RADAR. Raccolta e Analisi Dati per Attribuzione Rating RADAR Raccolta e Analisi Dati per Attribuzione Rating RADAR è un software di supporto alla direzione aziendale e a chiunque voglia tenere sotto controllo l andamento dell azienda con l ausilio di indicatori

Dettagli

Corso di Web Programming

Corso di Web Programming Corso di Web Programming 1. Introduzione a Internet e al WWW Paolo Milazzo Dipartimento di Informatica, Università di Pisa http://www.di.unipi.it/ milazzo milazzo di.unipi.it Corso di Laurea in Informatica

Dettagli

WBT Authoring. Web Based Training STUDIO

WBT Authoring. Web Based Training STUDIO Web Based Training STUDIO AU-1.0-IT http://www.must.it Introduzione è un applicazione on-line in grado di soddisfare un gran numero di esigenze nel campo della formazione a distanza e della comunicazione.

Dettagli

ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI BRERA CAPITOLATO SPECIALE

ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI BRERA CAPITOLATO SPECIALE CAPITOLATO SPECIALE GARA D APPALTO RELATIVA AD UN CONTRATTO ANNUALE PER IL SERVIZIO DI HOSTING WEB, DATA BASE SERVER, SVILUPPO SOFTWARE E SERVIZIO GESTIONE POSTA ELETTRONICA. CIG n. 42722357D8. Art. 1

Dettagli

Ti piacerebbe condividere file di grandi dimensioni?

Ti piacerebbe condividere file di grandi dimensioni? Ti piacerebbe condividere file di grandi dimensioni? Desideri mettere definitivamente in ordine e rendere facilmente fruibili file e documenti che condividi in rete con colleghi e clienti? Ti piacerebbe

Dettagli

SERVER FUJITSU PRIMERGY TX1330 M1

SERVER FUJITSU PRIMERGY TX1330 M1 T33SCIN - SERVER FUJITSU PRIMERGY TX33 M SERVER FUJITSU PRIMERGY TX33 M FUJITSU TECHNOLOGY SOLUTIONS PRIMERGY TX33 M Cabinet Floorstand, chipset Intel C22, slots per RAM [DDR3 RAM ECC a 6 MHz (fino a 32

Dettagli

Il computer: primi elementi

Il computer: primi elementi Il computer: primi elementi Tommaso Motta T. Motta Il computer: primi elementi 1 Informazioni Computer = mezzo per memorizzare, elaborare, comunicare e trasmettere le informazioni Tutte le informazioni

Dettagli

www.zetaqlab.com C-Light Web-based Management Software

www.zetaqlab.com C-Light Web-based Management Software www.zetaqlab.com C-Light Web-based Management Software WEB-BASED MANAGEMENT SOFTWARE C-Light è l applicazione per la gestione locale (intranet) e remota (internet) di ogni impianto d automazione integrabile

Dettagli

Su Internet, oggi, se il vostro sito Web non è dotato di funzionalità ricche o contenuti. I sistemi CMS e un introduzione a Joomla! In questo capitolo

Su Internet, oggi, se il vostro sito Web non è dotato di funzionalità ricche o contenuti. I sistemi CMS e un introduzione a Joomla! In questo capitolo 1 I sistemi CMS e un introduzione a Joomla! In questo capitolo Su Internet, oggi, se il vostro sito Web non è dotato di funzionalità ricche o contenuti aggiornati, è svantaggiato. L idea di potenziare

Dettagli

Dipartimento delle Libertà Civili e l Immigrazione

Dipartimento delle Libertà Civili e l Immigrazione Dipartimento delle Libertà Civili e l Immigrazione Sportello Unico Immigrazione Sistema inoltro telematico Manuale di installazione su sistemi operativi di tipo Microsoft Windows Data aggiornamento 15/01/2011

Dettagli

Proposta App Smartphone e Tablet per Ufficio Concorsi Polizia di Stato

Proposta App Smartphone e Tablet per Ufficio Concorsi Polizia di Stato Proposta App Smartphone e Tablet per Ufficio Concorsi Polizia di Stato Indice App to you Introduzione Requisiti Funzionali Casi d uso Architettura SOA Proposte Dispositivi Supportati L App News Concorsi

Dettagli

Installation Guide. Pagina 1

Installation Guide. Pagina 1 Installation Guide Pagina 1 Introduzione Questo manuale illustra la procedura di Set up e prima installazione dell ambiente Tempest e del configuratore IVR. Questo manuale si riferisce alla sola procedura

Dettagli

Status report del gruppo di lavoro GARR sec-sensori

Status report del gruppo di lavoro GARR sec-sensori Status report del gruppo di lavoro GARR sec-sensori Alessandro Agostini 1, Federico Bitelli 2, Cecilia Catalano 3, Roberto Cecchini 4, Giacomo Fazio 5, Luigi Gangitano 6, Eleonora Teti 7 Abstract Questo

Dettagli