LA RICERCA DELL ARMONIA Le disarmonie facciali scheletriche e dentoalveolari

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "LA RICERCA DELL ARMONIA Le disarmonie facciali scheletriche e dentoalveolari"

Transcript

1 30 CONGRESSO S.I.TE.BI. LA RICERCA DELL ARMONIA Le disarmonie facciali scheletriche e dentoalveolari Parco dei Principi Grand Hotel & Spa Roma 30 Novembre - 1 Dicembre 2012 supported by

2 Gianelly Society of Bidimensional Technique 30 CONGRESSO S.I.TE.BI. 30 TH S.I.TE.BI.CONFERENCE LA RICERCA DELL ARMONIA PURSUING HARMONY Le disarmonie facciali scheletriche e dentoalveolari Facial Skeletal and Dento-alveolar Disharmony Le disarmonie facciali comprendono varie anomalie morfologiche riscontrabili analizzando il volto dei nostri Pazienti nei 3 piani dello spazio. Tali alterazioni strutturali, siano esse di natura scheletrica oppure dento-alveolare, sono problematiche complesse che dobbiamo affrontare nella pratica quotidiana. La premessa fondamentale per ottenere un buon risultato terapeutico è la formulazione di una diagnosi corretta. Detto questo ci sono alcune domande che dobbiamo porci a proposito dei piani di trattamento. E possibile intercettare i vari tipi di disarmonia con un trattamento in epoca precoce? Qual è la terapia più appropriata nelle diverse situazioni: - il solo trattamento ortodontico? - la terapia ortodontica abbinata ad una terapia chirurgica minore per ottenere un effetto camouflage? - la terapia ortodontica abbinata ad un intervento di chirurgia ortognatica? Obiettivo del congresso è proporre un corretto approccio diagnostico-terapeutico nelle singole situazioni affinchè i nostri trattamenti rispondano ai requisiti di adeguatezza, efficacia, efficienza. Facial disharmonies include various morphological anomalies that can be identified through an analysis of our patient s faces in the three spatial planes. Both skeletal and dento-alveolar disharmonies which are structural alterations are complex problems we are faced with in our daily practice. A precondition to obtain good therapeutic results is making the right diagnosis. We should ask ourselves the following questions about treatment. Is it possible to mitigate the various types of disharmonies through early treatment? What is the most appropriate treatment for the various possible situations? - Is it orthodontic treatment alone? - Is it orthodontic treatment combined with minor surgery, so to obtain a camouflage effect? - Is it orthodontic treatment combined with orthognathic surgery? This Conference aims at proposing the right diagnostic and therapeutic approach for each situation, with a view to identifying the most adequate, effective, and efficient treatments. 2 CONSIGLIO DIRETTIVO STEERING COMMITTEE S.I.TE.BI. BOARD Presidente Chair Giampiero Lovato Segretario Secretary Paolo Maisano Tesoriere Treasurer Mario Andres Responsabile scientifico Scientific Advisor Alessandro Mario Greco Consiglieri Directors Sergio Cosentino Tiziana Giancotti Lucilla Iacopini Riccardo Ellero

3 PROGRAMMA Venerdì 30 Novembre Registrazione partecipanti Presentazione del congresso Dr. Marco Rosa Trattamento delle discrepanze scheletriche e dento alveolari in dentatura mista Dr. Cesare Luzi Obiettivo armonia: le possibilità di un trattamento ortodontico integrato Dr. Davide Mirabella Il trattamento ortodontico delle disarmonie severe: Possibilità e Limiti Question time Coffee Break Prof. Serge Dibart - Dr.ssa Elif Idil Keser Piezocision nelle disarmonie alveolari Question time Lunch Dr. Redento Peretta - Prof. Giuseppe Ferronato Disarmonie scheletriche Dr. G. Swennen La pianificazione 3D della chirurgia ortognatica Coffee Break Dr. Mauro Cozzani Trattamento ortodontico-chirurgico delle asimmetrie Question time Assemblea Soci S.I.Te.Bi. La ricerca dell armonia 3

4 PROGRAM Friday November 30 th a.m. Registration of Participants a.m. Opening Session a.m. Marco Rosa, MD Treating Skeletal and Dento-alveolar Discrepancies in Mixed Dentition a.m. Cesare Luzi, MD Pursuing Harmony: Integrated Orthodontic Treatment Options a.m. Davide Mirabella, MD Orthodontic Treatment for Severe Disharmonies: Options and Limitations a.m. Question time a.m. Coffee Break a.m. Prof. Serge Dibart - Elif Idil Keser, MD Piezocision in Alveolar Discrepancies p.m. Question time p.m. Lunch p.m. Redento Peretta, MD - Prof. Giuseppe Ferronato Skeletal Disharmonies p.m. G. Swennen, MD 3D Planning in Orthognathic Surgery p.m. Coffee Break p.m. Mauro Cozzani, MD Orthodontic-Surgical Treatment of Asymmetries p.m. Question time 5.20 p.m. Assembly S.I.Te.Bi. Members 4

5 PROGRAMMA Sabato 1 Dicembre Dr. Jack Bednar Trattamento ortodontico delle terze classi nelle varie epoche di sviluppo Dr. Lorenz Moser Il paziente mutilato Prof. Massimo Robiony Chirurgia segmentaria - Piezosurgery Coffee break Dr. Giuliano B. Maino - Dr. Stefano Parma Benfenati Ancoraggi scheletrici e chirurgia piezoelettrica: un approccio ai casi border line Question time Chiusura dei Lavori La ricerca dell armonia 5

6 PROGRAM Saturday December 1 st a.m. Jack Bednar, MD Class III Orthodontic Treatment at various development stages a.m. Lorenz Moser, MD Mutilated Patients a.m. Prof. Massimo Robiony Segmental Surgery Piezosurgery a.m. Coffee break a.m. Giuliano B. Maino, MD - S. Parma Benfenati, MD Skeletal Anchorage And Piezosurgery: An Approach To Borderline Cases a.m. Question time 1.00 a.m. Works closure 6 La ricerca dell armonia

7 CURRICULUM VITAE Dr. Jack Bednar D.M.D. presso il New Jersey College of Medicine and Dentistry. Specializzato in Ortodonzia alla Boston University nel Assistant Clinical Professor di Ortodonzia alla Boston University. Co- autore del testo A.A. Gianelly Tecnica Bidimensionale Teoria e Pratica. Autore di un capitolo: Bednar J.R., Wise R.J.: Interaction of Periodontal and Orthodontic Treatment, chapter 9 in Nevins M., Mellonig J. L., Periodontal Therapy. Edited by Quintessence Publishing Co. Inc Autore di articoli su riviste mondiali quali AJODO, JCO, WJO. Relatore in numerosi corsi e congressi sia in Europa che negli USA. Membro dell American Dental Association e dell American Association of Orthodontists. Esercita da 35 anni la libera professione come esclusivista a Nashua (N.H.). Dr. Mauro Cozzani Specialista in Ortognatodonzia, socio attivo dell Angle Society of Europe, socio di W.F.O., A.A.O., E.O.S., S.I.D.O. di cui è stato Consigliere Culturale per gli anni , socio fondatore e primo Presidente dell Accademia Italiana di Ortodonzia, socio e Past President dell Associazione Italiana Specialisti in Ortodonzia, membro e Past President dell I.B.O., membro dell E.B.O. e dell A.B.O.. Ha all attivo oltre 50 pubblicazioni su riviste specializzate italiane e straniere; ha tenuto oltre 100 relazioni, comunicazioni e corsi in Europa e negli Stati Uniti. Libero professionista, esercita esclusivamente l Ortodonzia a La Spezia dal Prof. Serge Dibart Professore e Direttore Clinico del Dipartimento di Parodontologia e Biologia della Boston University School of Dental Medicine, Boston (U.S.A), e Direttore della Scuola di Odontoiatria. E autore di tre testi: Practical Advanced Periodontal Plastic Surgery, Practical Advanced Periodontal Surgery, Practical Periodontal Diagnosis and Treatment Planning della Wiley Blackwell. E inoltre autore di più di 100 pubblicazioni in diverse riviste scientifiche e relatore internazionale nel campo della Chirurgia Plastica Parodontale e dell Implantologia. Prof. Giuseppe Ferronato Specialista in Ortodonzia e Protesi Dentaria, in Chirurgia Plastica e Ricostruttiva e in Chirurgia Maxillo-Facciale è attualmente Professore Ordinario di Chirurgia Maxillo Facciale presso l Università degli Studi di Padova dal Direttore della UOC di Chirurgia Maxillo-Facciale dell Azienda ospedaliera Università di Padova dal 2002 è anche Direttore della Scuola di Specializzazione in Chirurgia Maxillo - Facciale dell Università di Padova dal Membro attivo di diverse società scientifiche è Presidente della SICMF per il biennio Dr.ssa Elif Idil Keser E direttore del Programma di Ortodonzia Boston University Dubai. Autrice di numerose pubblicazioni in diverse riviste scientifiche e relatrice internazionale in campo ortodontico. La sua attività privata è limitata all Ortodonzia e al Ortopedia Dento-Facciale. Dr. Cesare Luzi Laureato in Odontoiatria. Specialista in Ortognatodonzia. Titolo di "Master of Science" presso il reparto di Ortodonzia dell'università di Aarhus, Danimarca. Fondatore e Past President della Società Europea degli Specializzandi in Ortodonzia (EPSOS), socio attivo e delegato SIDO (Società Italiana di Ortodonzia), segretario culturale SIBOS (Società Italiana di Biomeccanica e Ortodonzia Segmentata) Vincitore dello Houston Research Award della Società Europea di Ortodonzia (EOS, Vienna 2006) e del Primo Premio per la ricerca clinica della Società Italiana di Ortodonzia (SIDO, Firenze 2006). Vincitore del Beni Solow Award 2010 della Società Europea di Ortodonzia per il miglior articolo pubblicato sullo European Journal of Orthodontics. Libero professionista a Roma dove esercita esclusivamente l'ortodonzia. Dr. Giuliano Maino Laurea in Medicina e Chirurgia presso l'università degli Studi di Padova nel Specializzazione in Odontoiatria presso l'università degli Studi di Padova nel Post Graduate Program alla Boston University School nel Dipartimento di Ortodonzia diretto dal prof. A.A. Gianelly negli anni 1979/82. Specializzazione in Ortognatodonzia presso l'università degli Studi di Cagliari nel Professore a contratto presso L'Università degli Studi di Ferrara, Professore a contratto presso l'università degli Studi di Parma. Libero professionista in Vicenza e Bassano. Relatore in corsi e congressi S.I.D.O., A.S.E, A.A.O. e di altre associazioni nazionali ed internazionali. Autore di numerose pubblicazioni. Socio attivo della Società Italiana di Ortodonzia; membro internazionale della American Association of Orthodontics; membro attivo dell Angle Society of Europe e dell Accademia Italiana di Ortodonzia. Socio attivo della Società Italiana di Parodontologia. Past President della Società Italiana di Tecnica Bidimensionale. 7

8 CURRICULUM VITAE Dr. Agatino Davide Mirabella Laureato in Odontoiatria presso l Università di Catania, specializzato in Ortodonzia presso l Università di Cagliari, specializzato in Ortodonzia presso l University of Washington (Seattle) è oggi libero professionista a Catania e Roma ed è Professore a contratto presso la Scuola di specializzazione in Ortodonzia dell Università di Ferrara. Autore di pubblicazioni a livello nazionale e internazionale. Membro di diverse società scientifiche quali la Società Italiana di Ortodonzia, l American Association of Orthodontists, la World Federation of Orthodontists e la European Orthodontics Society, è anche socio fondatore dell Accademia Italiana d Ortodonzia, membro dello European Board of Orthodontics e membro attivo dell Angle Society of Europe. Dr. Lorenz Moser Laureato in Medicina e Odontostomatologia presso l`università di Innsbruck e specializzato in Ortodonzia presso l`università di Innsbruck. E Professore a contratto presso la Scuola di Specializzazione in Ortodonzia dell Università di Ferrara. E socio ordinario S.I.D.O. (Società Italiana di Ortodonzia), socio attivo W.F.O. (World Federation of Orthodontists), socio E.B.O. (European Board of Orthodontics), socio I.B.O. (Italian Board of Orthodontics), socio attivo A.S.E. (Angle Society of Europe) di cui è stato Segretario nel 2007, socio attivo A.I.d.O. (Accademia Italiana di Ortodonzia). Autore di numerose pubblicazioni e relatore in congressi nazionali e internazionali. Libero professionista, esercita esclusivamente l Ortodonzia a Bolzano. Dr. Stefano Parma Benfenati Laureato in Medicina e Chirurgia, specializzato in Odontoiatria e Protesi Dentaria. Ha conseguito il Master of Science in Periodontology alla Boston University. E socio attivo della Società Italiana di Parodontologia. Membro dell American Academy of Periodontology. Dal 1986 al 1989 è stato Professore a contratto per l insegnamento di Parodontologia del C.L.O.P.D. dell Università di Ferrara. Dal 1992 al 2000 è stato Professore a contratto di un Corso Integrativo di Parodontologia del C.L.O.P.D. dell Università di Ferrara. Professore a contratto per il Master in Parodontologia presso il reparto di Parodontologia a Torino. Professore a contratto per il Master in Implantologia presso l Università di Padova. Esercita la libera professione a Ferrara dedicandosi esclusivamente alla Parodontologia e all Implantologia. Dr. Redento Peretta Laureato in Medicina e Chirurgia e specialista in Odontostomatologia e specialista in Ortognatodonzia, Disordini Craniomandibolari e della Postura. Libero professionista si occupa in particolare della terapia delle malocclusioni con trattamento ortodontico e delle malformazioni maxillo-facciali in collaborazione con chirurghi maxillo-facciali. Esperto in tecniche computerizzate e strumenti digitali come l Elettromiografo e il Chinesiografo è autore di circa 70 lavori scientifici di cui 30 indicizzati in PubMed. Prof. Massimo Robiony Specializzato in Chirurgia Maxillo Facciale presso l Università di Verona è Professore Associato della Clinica Chirurgica Maxillo Facciale dell Azienda Ospedaliero Universitaria Santa Maria della Misericordia di Udine. Membro attivo di diverse società scientifiche, fa parte nel 2006 della E.B.O.M.F.S. (European Board of Oro- Maxillo Facial Surgery) è attualmente vice presidente della Piezosurgery Accademy. E autore di diverse pubblicazioni e articoli scientifici. Dr. Marco Rosa Laureato in Medicina e Chirurgia presso l Università di Bologna e specializzato in Odontostomatologia presso la stessa Università e in Ortognatodonzia presso l Università di Cagliari, lavora attualmente come libero professionista, limitatamente all Ortognatodonzia ed alla Gnatologia nel suo studio di Trento ed è Professore a contratto presso la Scuola di Specializzazione in Ortognatodonzia dell Università degli Studi dell Insubria, Varese. Ha conseguito i Diplomi di Eccellenza rilasciati da: Angle Society of Europe di cui è attualmente Presidente, European Board of Orthodontics, Italian Board of Orthodontics, Accademia Italiana di Conservativa, Società Italiana di Ortodonzia. E' socio ordinario S.I.D.O., membro attivo E.O.S. ed A.A.O., socio attivo dell Accademia Italiana di Conservativa, socio dell Associazione Specialisti Italiani in Ortognatodonzia e dell Associazione Nazionale Dentisti Italiani. Dr. Gwen Swennen Laurea in Medicina e Chirurgia nel 1995 all University of Antwerp (UA), laurea in Odontoiatria all University of Brussels (ULB) nel Ha conseguito la specializzazione in Chirurgia Maxillo - Facciale nel 2002 ed in Chirurgia Plastica nel Nel 2004 è diventato professore associato presso l Università di Hannover. E editor della sezione Imaging dell International Journal of Oral Maxillofacial Surgery, membro della commissione educazione dell International Association of Oral and Maxillofacial Surgery (IAOMS). E autore di articoli scientifici e relatore a congressi nazionali ed internazionali, è editor del libro Three-Dimensional Cephalometry. A Color Atlas and Manual e co-fondatore del Three-Dimensional Facial Imaging Research Group 3D-FIRG. Attualmente è Consulente Maxillo-Facciale e di Chirurgia Plastica nella divisione di Chirurgia Maxillo-Facciale dell Ospedale Generale St John, Bruges e coordinatore del Cleft & Craniofacial Centre di Bruges. Esercita la libera professione in Chirurgia Cosmetica Facciale a Clinic Tilleghem, Bruges. 8

9 INFORMAZIONI INFORMATION La partecipazione al congresso è riservata a medici dentisti, odontoiatri e studenti in odontoiatria. Previa registrazione. Participation in the Conference is open to dentists, dental surgeons, odontologists and dentistry students, upon registration. Orari del congresso Conference schedule Venerdì 30 Novembre 2012 Friday, November 30 th, :15 a.m.- 1:15 p.m. 2:15-5:20 p.m. Sabato 1 Dicembre 2012 Saturday, December 1 st, :00 a.m.-1:00 p.m. Costo del congresso Registration fees Adesione entro il 5 Novembre 2012 Registration by November 5 th, 2012: GRATUITO per i Soci in regola con la quota associativa 2012 FREE PARTICIPATION for members who have paid their 2012 membership fee 250 Nuova iscrizione SITEBI (l iscriz. al congresso include l iscriz. S.I.Te.Bi.) 250 for non-members (Registration to the Conference also include S.I.Te.Bi. membership fee) iva Specializzandi V.A.T. for Postgraduate Students ADESIONI pervenute dopo il 5 Novembre 2012 REGISTRATIONS after November 5 th, 2012: maggiorazione di 50 50,00 extra fee Modalità di iscrizione Registration procedure Inviare la scheda d iscrizione via all indirizzo via fax al numero oppure iscrizione on-line nella sezione dedicata al congresso. Please your registration form to or fax it to: (+39) You can also register on-line in the Conference web site dedicated page. Modalità di pagamento Payment options Assegno, Bonifico bancario oppure on-line. Checks, Bank Transfers, On-line registration. Mostra espositiva Exhibition Durante la manifestazione verrà esibita una mostra espositiva tecnico-commerciale dei seguenti sponsor: During the Conference, the following sponsors shall exhibit their products in the Exhibition area: Micerum S.p.A. / American Orthodontics Via G. Marconi Avegno (GE) Italy Tel Fax Orthomodul Ortotec Laboratorio per ortodonzia La ricerca dell armonia

10 INFORMAZIONI INFORMATION Per informazioni For information Contattare la segreteria organizzativa Univers srl Tel , oppure consultare il sito Please contact the Organising Secretariat at Univers srl, Tel. (+39) , or visit Sede del congresso Conference venue Parco dei Principi Grand Hotel & SPA, Via G. Frescobaldi, Roma, Italy Tel. (+39) Fax (+39) Come arrivare Location Auto: dall'autostrada prendere il Grande Raccordo Anulare e seguire le indicazioni per Via Salaria. Uscire a Via Salaria verso Roma centro (V.le Liegi). Arrivati a Piazza Ungheria, girare a sinistra e poi di nuovo a sinistra di fronte al Bioparco. L'albergo si trova sulla destra. By Car: from the highway: get on Rome s ring (Grande Raccordo Anulare GRA) and follow the signs to Via Salaria. Take the Via Salaria exit driving towards the centre of Rome (V.le Liegi). When at Piazza Ungheria, turn left and, then, left again at Bioparco (Rome s Zoo). You will find the hotel on the right hand side. Treno: dalla stazione ferroviaria di Roma Termini si può raggiungere l hotel in taxi o tramite l'autobus linea 360 (in direzione Muse) per 7 fermate e scendere alla fermata Paisiello-Monteverdi, a soli 300 metri dall'hotel. By Train: from Roma Termini railway station, you can reach the hotel by taxi or bus. Take bus n 360 (direction Muse ) and get off after 7 stops at Paisiello-Monteverdi, which is located 300 metres from the Conference Venue. Aereo: l aeroporto di Roma Fiumicino dista ca. 30 km ed è collegato con la città tramite autostrada e da treno diretto. By Plane: Rome s Fiumicino airport is some 30 km from the city centre, and features efficient links with the city, namely the Rome-Fiumicino highway and direct trains. I dipinti sono dell artista Pier Toffoletti 10 La ricerca dell armonia

11 scheda iscrizione / registration Form congresso s.i.te.bi iscrizione on line : oppure via fax nome / name cognome / surname domicilio Fiscale / Address cap / postal code città / city telefono* / telephone codice fiscale / Fiscal code partita iva / VAt number Allego il pagamento della quota d iscrizione di... iva inclusa Assegno bancario non trasferibile, intestato a S.I.TE.BI. c/o UNIVERS srl, Via dei Mille, Roma Bonifico bancario intestato a Società S.I.Te.Bi.: IT 74 M Autorizzo ad inserire i miei dati sopra riportati nelle proprie liste per l invio di materiale informativo, pubblicitario o promozionale. Prendo atto altresì dei miei diritti ai sensi del d. l. n.196 del 30 giugno 2003, mi riservo di chiedere l accesso ai miei dati, la modifica, la cancellazione oppure di oppormi al loro utilizzo per altre occasioni. data / date... Firma per accettazione / signature... *Il numero di cellulare verrà utilizzato per comunicare informazioni urgenti riguardanti il corso.

12 GRAFICA MICERIUM file: Congresso SITEBI 2012 supported by

Corsi p e r O d o n t o i a t r i

Corsi p e r O d o n t o i a t r i corsi accreditati ECM Corsi p e r O d o n t o i a t r i 2015 20 marzo Approccio Razionale alla Terapia Implantare dalla pianificazione del caso alla realizzazione protesica 22 maggio Rialzo del Pavimento

Dettagli

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative Curriculum Vitae Nome Da Campo Gianluigi Data di nascita 07.12.1958 Qualifica Dirigente di 1 livello Amministrazione Azienda 12 Veneziana Incarico attuale Responsabile di struttura semplice in chirurgia

Dettagli

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Under the Patronage of Comune di Portofino Regione Liguria 1ST INTERNATIONAL OPERA SINGING COMPETITION OF PORTOFINO from 27th to 31st July 2015 MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Direzione artistica

Dettagli

Milano 2015. RIPARLIAMO DI IMPLANTOLOGIA.indd 1. Giovedì, Giovedì, RIPARLIAMO DI. Milano 2015

Milano 2015. RIPARLIAMO DI IMPLANTOLOGIA.indd 1. Giovedì, Giovedì, RIPARLIAMO DI. Milano 2015 Giovedì, Giovedì, RIPARLIAMO DI IMPLANTOLOGIA RIPARLIAMO DI IMPLANTOLOGIA 26 marzo - 16 aprile - 7 maggio 18 giugno - 9 luglio - 24 settembre 8 ottobre - 19 novembre Relatori Dr. Alessandro Ceccherini,

Dettagli

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione Convegno Scientifico Internazionale di Neuroetica e I Congresso della Società Italiana di Neuroetica - SINe UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI

Dettagli

64 CONGRESSO NAZIONALE SICPRE

64 CONGRESSO NAZIONALE SICPRE 64 CONGRESSO NAZIONALE SICPRE Società Italiana di Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica MILANO (16) 17-19 Settembre 2015 PROSPETTO SPONSOR INFORMAZIONI GENERALI: Presidente: Prof. Riccardo Mazzola,

Dettagli

I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica

I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica I Edizione 28 Settembre 2012 II Edizione 23 Novembre 2012 Martinengo - Sala Congressi Diapath L evento è stato

Dettagli

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE L EVENTO ASSEGNERÀ CREDITI ECM Sabato 16 giugno 2012 ore 8,30 UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE SEDE DEL CORSO Via Masaccio, 19 MILANO PER ISCRIZIONI www.chirurgiavascolaremilano.it Il Convegno

Dettagli

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Qualifica Professionale MARZIALI GIUSEPPE Medico Chirurgo, Specialista in Malattie dell Apparato Cardiovascolare,

Dettagli

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS La domanda di partecipazione deve essere compilata e

Dettagli

che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C.

che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C. laformazione che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C.M Premessa Di recente i disturbi specifici dell

Dettagli

25 Ottobre 2011-3 Convegno Nazionale ITALIAN PROJECT MANAGEMENT ACADEMY

25 Ottobre 2011-3 Convegno Nazionale ITALIAN PROJECT MANAGEMENT ACADEMY 25 Ottobre 2011-3 Convegno Nazionale ITALIAN PROJECT MANAGEMENT ACADEMY Milano, ATAHOTELS Via Don Luigi Sturzo, 45 LA GESTIONE DEI PROGETTI NELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE DEL FUTURO. I SUOI RIFLESSI NEI

Dettagli

3,5 CREDITI. Provider ECM Medical Service n ID. 176 Ig. Dentali

3,5 CREDITI. Provider ECM Medical Service n ID. 176 Ig. Dentali 3,5 CREDITI ACCREDITAMENTO E.C.M. Provider ECM Medical Service n ID. 176 Ig. Dentali PRESENTAZIONE Cari Colleghi, Cari Amici, La Società Italiana di Scienze dell Igiene Orale, nata 5 anni fa, è arrivata

Dettagli

20-21 marzo 2015 Palazzo dei Congressi di Riccione

20-21 marzo 2015 Palazzo dei Congressi di Riccione Fondazione Prof. Luigi Castagnola Presidente: Dott. Nicola Perrini 20-21 marzo 2015 Palazzo dei Congressi di Riccione 60 Corso Gratuito Fondazione Prof. Luigi Castagnola Evoluzioni tecnologiche in Chirurgia

Dettagli

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import definizione L operazione presuppone l emissione di una lettera di credito IMPORT in favore dell esportatore estero, con termine di pagamento differito (es. 180 gg dalla data di spedizione con documenti

Dettagli

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME PATROCINI E COLLABORAZIONI MINISTERO DELLA SALUTE MINISTERO DELLA SOLIDARIETA SOCIALE NOP NATIONAL O J E C T OUTCOME P R Assessorato alle Politiche Sociali Assessore Stefano Valdegamberi O sservatorio

Dettagli

STEP. L ergonomia e la semplicità in ortodonzia fissa

STEP. L ergonomia e la semplicità in ortodonzia fissa STEP system STEP L ergonomia e la semplicità in ortodonzia fissa ami la velocità? Slide low friction system www.leone.it STEP system L ergonomia e la semplicità in ortodonzia Il sistema STEP è molto più

Dettagli

AGGIORNAMENTO ON LINE LA LIQUIDAZIONE DEI DANNI ALLA PERSONA

AGGIORNAMENTO ON LINE LA LIQUIDAZIONE DEI DANNI ALLA PERSONA AGGIORNAMENTO ON LINE LA LIQUIDAZIONE DEI DANNI ALLA PERSONA 24 ottobre 2013 WEB CONFERENCE LEZIONE LIVE IN VIDEOCONFERENZA PROGRAMMA La partecipazione è valevole ai fini IVASS per l aggiornamento professionale

Dettagli

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM ALLEGATO 2 FULL PROJECT FORM FORM 1 FORM 1 General information about the project PROJECT SCIENTIFIC COORDINATOR TITLE OF THE PROJECT (max 90 characters) TOTAL BUDGET OF THE PROJECT FUNDING REQUIRED TO

Dettagli

GESTIONE DEI CONFLITTI AZIENDALI E DELLE RELAZIONI SINDACALI MASTER PART TIME. When you have to be right

GESTIONE DEI CONFLITTI AZIENDALI E DELLE RELAZIONI SINDACALI MASTER PART TIME. When you have to be right MASTER PART TIME GESTIONE DEI CONFLITTI AZIENDALI E DELLE RELAZIONI SINDACALI 2 0 1 4 TERZA EDIZIONE R E G G I O E M I L I A When you have to be right LA SCUOLA DI FORMAZIONE IPSOA La Scuola di Formazione

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA Bando di ammissione al Master di II livello in BIM-BASED CONSTRUCTION PROJECT MANAGEMENT (VISUAL PM) ANNO ACCADEMICO 2014/2015 Ai sensi del comma 9 dell art. 7 del D.M. 270/99 e del Regolamento d Ateneo

Dettagli

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011]

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] 2 Esegui il login: ecco la nuova Home page per il portale servizi. Log in: welcome to the new Peg Perego Service site. Scegli il servizio selezionando

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

Official Announcement Codice Italia Academy

Official Announcement Codice Italia Academy a c a d e m y Official Announcement Codice Italia Academy INITIATIVES FOR THE BIENNALE ARTE 2015 PROMOTED BY THE MIBACT DIREZIONE GENERALE ARTE E ARCHITETTURA CONTEMPORANEE E PERIFERIE URBANE cured by

Dettagli

Il test valuta la capacità di pensare?

Il test valuta la capacità di pensare? Il test valuta la capacità di pensare? Per favore compili il seguente questionario senza farsi aiutare da altri. Cognome e Nome Data di Nascita / / Quanti anni scolastici ha frequentato? Maschio Femmina

Dettagli

Congresso. Roma, 14 Novembre 2014 Università Cattolica del Sacro Cuore Centro Congressi Europa-Sala Italia Largo F. Vito, 1-00168 Roma

Congresso. Roma, 14 Novembre 2014 Università Cattolica del Sacro Cuore Centro Congressi Europa-Sala Italia Largo F. Vito, 1-00168 Roma Congresso Roma, 14 Novembre 2014 Università Cattolica del Sacro Cuore Centro Congressi Europa-Sala Italia Largo F. Vito, 1-00168 Roma Nel corso degli ultimi anni lo studio degli aspetti nutrizionali, dei

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 2185 Prot. n 25890 Data 30.06.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

ENGLISH FOR NURSES 25 CREDITI ECM - ID: 1585-20939 IN PARTNERSHIP CON DE AGOSTINI

ENGLISH FOR NURSES 25 CREDITI ECM - ID: 1585-20939 IN PARTNERSHIP CON DE AGOSTINI ENGLISH FOR NURSES 25 CREDITI ECM - ID: 1585-20939 IN PARTNERSHIP CON DE AGOSTINI DESTINATARI: INFERMIERE, INFERMIERE PEDIATRICO INIZIO: 01/01/2012 FINE: 31/12/2012 COSTO: 84,70 (IVA INCLUSA) OBIETTIVI

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

nel mondo delle professioni e della salute

nel mondo delle professioni e della salute Una Aggiornamento storia che e si formazione rinnova nel mondo delle professioni e della salute una rete di professionisti, la forza dell esperienza, l impegno nell educazione, tecnologie che comunicano.

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

Analogic transfer system comunication & aesthetic digital smile design (ADSD)

Analogic transfer system comunication & aesthetic digital smile design (ADSD) Analogic transfer system comunication & aesthetic digital smile design (ADSD) Autore_Valerio Bini, Italia Fig. 1_Smile designer e face aesthetic medical team. _Introduzione È oggi possibile stare al passo

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Alessandra Aste Indirizzo VIA IS MIRRIONIS 92, 09121 CAGLIARI Telefono 070 6095934 3346152648 Fax 0706096059

Dettagli

Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT

Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT Con esame ufficiale di certificazione ITIL V3 Foundation INTRODUZIONE Un numero crescente di organizzazioni appartenenti ai più diversi settori produttivi

Dettagli

Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Programma di CORSO. Con il patrocinio di

Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Programma di CORSO. Con il patrocinio di Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Con il patrocinio di Corso di formazione ECM con metodo Problem Based Learning LE MALFORMAZIONI VASCOLARI CONGENITE: IL SOSPETTO DIAGNOSTICO E LA COMUNICAZIONE

Dettagli

Date da 10/2003 a 01/2004 Lavoro o posizione ricoperti Dirigente medico ex I livello, a tempo determinato, Disciplina di Medicina Interna

Date da 10/2003 a 01/2004 Lavoro o posizione ricoperti Dirigente medico ex I livello, a tempo determinato, Disciplina di Medicina Interna Principali attività e medico presso la Medicina e Chirurgia di Accettazione ed Urgenza (MCAU) del Pronto Soccorso Generale P.O. Garibaldi Centro. Attività svolta presso gli ambulatori di Medicina del Pronto

Dettagli

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life PRESENT SIMPLE Indicativo Presente = Presente Abituale Prerequisiti: - Pronomi personali soggetto e complemento - Aggettivi possessivi - Esprimere l ora - Presente indicativo dei verbi essere ed avere

Dettagli

11 Congresso Regionale. 2 Congresso Nazionale SIMG LOMBARDIA SIMG AREA PNEUMOLOGICA. Società Italiana di Medicina Generale

11 Congresso Regionale. 2 Congresso Nazionale SIMG LOMBARDIA SIMG AREA PNEUMOLOGICA. Società Italiana di Medicina Generale MONZA BRIANZA, 6-7 Maggio 2011 Devero Hotel Società Italiana di Medicina Generale 1 11 Congresso Regionale PRESIDENTI DEL CONGRESSO Claudio Cricelli e Aurelio Sessa PRESIDENTE ONORARIO Ovidio Brignoli

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA DELLA CULTURA: POLITICHE, GOVERNO E GESTIONE modalità didattica mista presenza/distanza

Dettagli

Disturbi dell Apprendimento

Disturbi dell Apprendimento Master in Disturbi dell Apprendimento in collaborazione con IPS nelle sedi di MILANO ROMA PADOVA BARI CAGLIARI CATANIA RAGUSA Questo modulo d iscrizione, unitamente alla fotocopia della ricevuta del versamento

Dettagli

Informazioni per i pazienti e le famiglie

Informazioni per i pazienti e le famiglie Che cos è l MRSA? (What is MRSA? Italian) Reparto Prevenzione e controllo delle infezioni UHN Informazioni per i pazienti e le famiglie Patient Education Improving Health Through Education L MRSA è un

Dettagli

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA IL PRIMO GIORNO CON LA FAMIGLIA OSPITANTE FIRST DAY WITH THE HOST FAMILY Questa serie di domande, a cui gli studenti risponderanno insieme alle loro famiglie, vuole aiutare

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1339 Prot. n 13549 Data 29.04.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 201/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Art. 1 - Attivazione e scopo del Master 1 E' attivato per l'a.a. 201/2015 presso l'università

Dettagli

Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30

Iniziativa : Sessione di Studio a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30 Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza Gentili Associati, Il Consiglio Direttivo è lieto di informarvi che, proseguendo nell attuazione delle iniziative promosse dall' volte al processo di miglioramento,

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1115 Prot. n 8165 Data 23.04.2009 Titolo III Classe V UOR Post Laurea - Master VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004,

Dettagli

CURRICULUM VITAE del Prof. ANTONIO DAL MONTE

CURRICULUM VITAE del Prof. ANTONIO DAL MONTE CURRICULUM VITAE del Prof. ANTONIO DAL MONTE Il Prof. Antonio Dal Monte si è laureato in Medicina e Chirurgia a Roma ed ha conseguito la docenza in Fisiologia Umana ed in Medicina dello Sport. E specialista

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

1. Che cos è. 2. A che cosa serve

1. Che cos è. 2. A che cosa serve 1. Che cos è Il Supplemento al diploma è una certificazione integrativa del titolo ufficiale conseguito al termine di un corso di studi in una università o in un istituto di istruzione superiore corrisponde

Dettagli

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA JEN UNDERWOOD ADVANCED WORKSHOP ROMA 6 MAGGIO 2015 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA JEN UNDERWOOD ADVANCED WORKSHOP ROMA 6 MAGGIO 2015 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231 LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA JEN UNDERWOOD ADVANCED ANALYTICS WORKSHOP ROMA 6 MAGGIO 2015 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231 info@technologytransfer.it www.technologytransfer.it ADVANCED ANALYTICS

Dettagli

Università Vita~Salute San Raffaele

Università Vita~Salute San Raffaele Università Vita~Salute San Raffaele DECRETO RETTORALE N. 4185 IL RETTORE Visto lo Statuto dell'università Vita-Salute San Raffaele approvato con Decreto del Ministero dell'università e della Ricerca Scientifica

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. Dr.ssa La Seta Concetta. Direttore U.O.C. di Farmacia C U R R I C U L U M V I T A E

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. Dr.ssa La Seta Concetta. Direttore U.O.C. di Farmacia C U R R I C U L U M V I T A E C U R R I C U L U M V I T A E Dr.ssa La Seta Concetta INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome Data di nascita Luogo di nascita Nazionalità Indirizzo Telefono La Seta Concetta 10 Febbraio 1963 Palermo Italiana

Dettagli

SHORT MASTER: FROM ZERO TO HERO Dal project management al business modeling. settembre dicembre 2014 OBIETTIVI

SHORT MASTER: FROM ZERO TO HERO Dal project management al business modeling. settembre dicembre 2014 OBIETTIVI Organizzato da Impact Hub Rovereto in collaborazione con TrentunoTre con la supervisione scientifica di ISIPM SHORT MASTER: FROM ZERO TO HERO Dal project management al business modeling settembre dicembre

Dettagli

Per far sviluppare appieno la

Per far sviluppare appieno la 2008;25 (4): 30-32 30 Maria Benetton, Gian Domenico Giusti, Comitato Direttivo Aniarti Scrivere per una rivista. Suggerimenti per presentare un articolo scientifico Riassunto Obiettivo: il principale obiettivo

Dettagli

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes Didattica per l Eccellenza Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà Romanae Disputationes Concorso Nazionale di Filosofia 2014-2015 OBIETTIVI DEL CONCORSO Il Concorso Romanae Disputationes

Dettagli

ORDINE DEGLI INGEGNERI DELL A PROV INCI A DI RIMINI AS SOCI AZIO NE CONGENIA EDIFICI CON STRUTTURA IN CONGLOMERATO CEMENTIZIO ARMATO

ORDINE DEGLI INGEGNERI DELL A PROV INCI A DI RIMINI AS SOCI AZIO NE CONGENIA EDIFICI CON STRUTTURA IN CONGLOMERATO CEMENTIZIO ARMATO «Quello Quello che per un uomo è "magia", per un altro è ingegneria». Robert Anson Heinlein ORDINE DEGLI INGEGNERI DELL A PROV INCI A DI RIMINI AS SOCI AZIO NE CONGENIA Corso di aggiornamento sulle Norme

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

Ferroviario e dell Alta Velocità. Milano, 15 marzo 2014

Ferroviario e dell Alta Velocità. Milano, 15 marzo 2014 Lo sviluppo del Trasporto Ferroviario e dell Alta Velocità in Italia Milano, 15 marzo 2014 Lo sviluppo della mobilità in treno: i grandi corridoi europei La rete TEN (Trans European Network) gioca un ruolo

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

Al Direttore Generale per l Università, lo Studente ed il Diritto allo studio universitario del Ministero Istruzione, Università e Ricerca

Al Direttore Generale per l Università, lo Studente ed il Diritto allo studio universitario del Ministero Istruzione, Università e Ricerca Parere n. 5 del 22/6/2011 Al Direttore Generale per l Università, lo Studente ed il Diritto allo studio universitario del Ministero Istruzione, Università e Ricerca Oggetto: Programmazione nazionale dei

Dettagli

dott. Roberto Andreatta Trento, February 20 th, 2015

dott. Roberto Andreatta Trento, February 20 th, 2015 dott. Roberto Andreatta Trento, February 20 th, 2015 History Integrated Mobility Trentino Transport system TRANSPORTATION AREAS Extraurban Services Urban Services Trento P.A. Rovereto Alto Garda Evoluzione

Dettagli

ECOPED 2011. Corso di Perfezionamento in Ecografia Pediatrica. PISTOIA 27-30 Giugno 2011

ECOPED 2011. Corso di Perfezionamento in Ecografia Pediatrica. PISTOIA 27-30 Giugno 2011 Gruppo di Studio di Ecografia Pediatrica Società Italiana di Pediatria Corso di Perfezionamento in Ecografia Pediatrica ECOPED 2011 PISTOIA 27-30 Giugno 2011 PROGRAMMA DOCENTI E TUTORS Giuseppe Atti Carlo

Dettagli

Nome del concorrente - Competitor's name :...

Nome del concorrente - Competitor's name :... MODULO DI RICHIESTA DI MATERIALE SUPPLEMENTARE ADDITIONAL MATERIAL ORDER FORM Il materiale e i documenti compresi nella tassa di iscrizione sono elencati nell'appendice VI del 2015 FIA WRC Sporting Regulations

Dettagli

Parc Hotel Villa Immacolata

Parc Hotel Villa Immacolata SEMINARIO di presentazione del corso: USO EFFICIENTE DELLE RISORSE ENERGETICHE: L AZIENDA E L ENERGY MANAGEMENT Pescara, 13 Marzo 2009 Segreteria organizzativa Centro Congressi Strada Comunale San Silvestro,

Dettagli

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE Master di I livello in MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE In Sigla Master 74 Anno Accademico 2009/2010 (1500 ore 60 CFU) TITOLO Management nelle organizzazioni sanitarie FINALITÀ Con la locuzione

Dettagli

I laureati magistrali in Scienze Statistiche

I laureati magistrali in Scienze Statistiche http://www.safs.unifi.it I laureati magistrali in Scienze Statistiche I nostri testimonial Nota: la Laurea Magistrale in Statistica, Scienze Attuariali e Finanziarie è stata attivata nell a.a. 2012/2013

Dettagli

Un aiuto per prendere decisioni più informate 1-5

Un aiuto per prendere decisioni più informate 1-5 Un aiuto per prendere decisioni più informate 1-5 L'unico test che fornisce una valutazione accurata dell aggressività del cancro alla prostata Un prodotto di medicina prognostica per il cancro della prostata.

Dettagli

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Livello: I CFU: 60 MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Direttore del corso: Comitato Scientifico: Cognome Nome Qualifica SSD Università/Facoltà/ Dipartimento Roveda Alberto Ric.

Dettagli

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3 Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DI LECCE GIOVANNI Indirizzo Via Lancisi, 137 61121 PESARO (PU) - ITALIA - Telefono Casa: 0721201445 cell. 3396173661 E-mail giangidile@libero.it Cittadinanza

Dettagli

FORMAZIONE PROFESSIONALE

FORMAZIONE PROFESSIONALE FORMAZIONE PROFESSIONALE Le coperture a tutela dell impresa EDIZIONE 21 maggio 2014 DOCENZA IN WEBCONFERENCE PROGRAMMA La partecipazione è valevole ai fini IVASS per il conseguimento della formazione professionale

Dettagli

Informazioni su questo libro

Informazioni su questo libro Informazioni su questo libro Si tratta della copia digitale di un libro che per generazioni è stato conservata negli scaffali di una biblioteca prima di essere digitalizzato da Google nell ambito del progetto

Dettagli

La Salute dei denti e della bocca nel paziente oncologico.

La Salute dei denti e della bocca nel paziente oncologico. La Salute dei denti e della bocca nel paziente oncologico. Per migliorare il grado di informazione dei pazienti su alcuni importanti argomenti (quali ad esempio le terapie svolte, l alimentazione da seguire

Dettagli

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI ALBERTO AGAZZI GENERALI IMMOBILIARE ITALIA Alberto Agazzi è nato a Milano il 18/06/1977 ed laureato in Ingegneria Edile presso il Politecnico

Dettagli

FABS/M (Facilitators and Barriers Survey/Mobility 1 ) Valutazione di Facilitatori e Barriere/Mobilità (Traduzione sperimentale in lingua italiana)

FABS/M (Facilitators and Barriers Survey/Mobility 1 ) Valutazione di Facilitatori e Barriere/Mobilità (Traduzione sperimentale in lingua italiana) FABS/M (Facilitators and Barriers Survey/Mobility 1 ) Valutazione di Facilitatori e Barriere/Mobilità (Traduzione sperimentale in lingua italiana) n.prog.: Iniz: Luogo di abitazione: Data di nascita: Dominio

Dettagli

I Convegno di Neuroautoimmunità. Prato, Polo Universitario. 20-21 Febbraio 2015

I Convegno di Neuroautoimmunità. Prato, Polo Universitario. 20-21 Febbraio 2015 I Convegno di Neuroautoimmunità Prato, Polo Universitario 20-21 Febbraio 2015 PATROCINI RICHIESTI Patrocini richiesti Carissimi, Lettera dei Presidenti è con grande piacere che Vi invitiamo il 21 e 22

Dettagli

ISPETTORI DI PONTI E VIADOTTI

ISPETTORI DI PONTI E VIADOTTI ISPETTORI DI PONTI E VIADOTTI CERTIFICAZIONE UNI CEI EN ISO/IEC 1702 Corso 1 Livello In collaborazione con l Ordine degli Ingengeri della Provincia di Rimini Associazione CONGENIA Procedure per la valutazione

Dettagli

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA ROMA 20-22 OTTOBRE 2014 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA,

Dettagli

ANTIRICICLAGGIO: LE NOVITÀ DELLA IV DIRETTIVA E LA POSSIBILE EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA NAZIONALE.

ANTIRICICLAGGIO: LE NOVITÀ DELLA IV DIRETTIVA E LA POSSIBILE EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA NAZIONALE. ANTIRICICLAGGIO: LE NOVITÀ DELLA IV DIRETTIVA E LA POSSIBILE EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA NAZIONALE. Casi pratici sulla corretta registrazione delle operazioni attinenti la gestione collettiva del risparmio

Dettagli

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION The Italian Think Tank UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION Vision propone un nuovo modello di ranking multi-dimensionale che mette a confronto le università italiane sulla base di cinque parametri

Dettagli

LA GESTIONE DELLA CRISI DI IMPRESA SOTTO L EGIDA DEL TRIBUNALE

LA GESTIONE DELLA CRISI DI IMPRESA SOTTO L EGIDA DEL TRIBUNALE CONVEGNO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FERRARA Dipartimento di Economia e Management ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI FERRARA IPSOA LA GESTIONE DELLA CRISI DI IMPRESA SOTTO L

Dettagli

CARDIOPATIA CRONICA. edizione 1 DELLA ISCHEMICA. STABILE 10 cose da fare 10 cose da non fare. corso di aggiornamento GESTIONE

CARDIOPATIA CRONICA. edizione 1 DELLA ISCHEMICA. STABILE 10 cose da fare 10 cose da non fare. corso di aggiornamento GESTIONE corso di aggiornamento GESTIONE DELLA CARDIOPATIA ISCHEMICA CRONICA STABILE 10 cose da fare 10 cose da non fare Direttore scientifico: 18 aprile 2015 Sala Rosangelo Mazzarino (CL) edizione 1 PROGRAMMA

Dettagli

AGREE nella valutazione della qualità delle LG per la diagnosi e terapia delle cefalee in età pediatrica

AGREE nella valutazione della qualità delle LG per la diagnosi e terapia delle cefalee in età pediatrica AGREE nella valutazione della qualità delle LG per la diagnosi e terapia delle cefalee in età pediatrica Pasquale Parisi, MD PhD et. al. Outpatience Service of Paediatric Neurology Child Neurology, Chair

Dettagli

L analisi dei villi coriali

L analisi dei villi coriali 12 L analisi dei villi coriali Testo modificato dagli opuscoli prodotti dal Royal College of Obstetricians and Gynaecologists dell Ospedale Guy s and St Thomas di Londra. www.rcog.org.uk/index.asp?pageid=625

Dettagli

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO PERCORSO DI INSEGNAMENTO/APPRENDIMENTO TIPO DI UdP: SEMPLICE (monodisciplinare) ARTICOLATO (pluridisciplinare) Progetto didattico N. 1 Titolo : Let s investigate the world with our touch! Durata: Annuale

Dettagli

2. Cos è una buona pratica

2. Cos è una buona pratica 2. Cos è una buona pratica Molteplici e differenti sono le accezioni di buona pratica che è possibile ritrovare in letteratura o ricavare da esperienze di osservatori nazionali e internazionali. L eterogeneità

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 DATI ANAGRAFICI Cavarretta Giuseppe Alfredo Nato a CROTONE (KR) il 16/02/1954 Residente a 87036 RENDE (CS) Via R.

Dettagli

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process)

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) All data aquired from a scan position are refered to an intrinsic reference system (even if more than one scan has been performed) Data

Dettagli

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA Art. 1 Finalità e compiti del Dipartimento ad attività integrata (DAI) di Medicina Interna

Dettagli

48 Congresso SItI. Milano, 14-18 Ottobre 2015 Opportunita' d'intervento riservate agli Sponsors. www.siti2015.org

48 Congresso SItI. Milano, 14-18 Ottobre 2015 Opportunita' d'intervento riservate agli Sponsors. www.siti2015.org 48 Congresso Milano, 14-18 Ottobre 2015 Opportunita' d'intervento riservate agli Sponsors COMITATI Presidente del Congresso: Carlo Signorelli, Presidente Presidente Comitato organizzatore: Francesco Auxilia,

Dettagli

La richiesta di materiale biologico da struttura a struttura: «second opinion»

La richiesta di materiale biologico da struttura a struttura: «second opinion» A.O. S.Antonio Abate, Gallarate Segreteria Scientifica dr. Filippo Crivelli U.O. di Anatomia Patologica Corso di Aggiornamento per Tecnici di Laboratorio di Anatomia Patologica AGGIORNAMENTI 2011 I edizione:

Dettagli

MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE -

MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE - UNIVERSITÀ TELEMATICA LEONARDO DA VINCI A.A 2012/2013 MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE - Direttore Prof. Massimo Sargiacomo Università G. d Annunzio

Dettagli

- MZ GROUP - Standard di prodotto e servizio fornito

- MZ GROUP - Standard di prodotto e servizio fornito Pagina 1 di 13 - MZ GROUP - Standard di prodotto e servizio fornito SOMMARIO MZ GROUP pag. 3 MZ CONGRESSI S.RL. pag. 4 PIANIFICAZIONE 1. Scelta della sede congressuale pag. 5 2. Gestione pratica ECM (Educazione

Dettagli

30-APRILE/03 MAGGIO-2015.

30-APRILE/03 MAGGIO-2015. INFORMAZIONI GENERALI Il corso ISA 2015 DISCIPLINE OLIMPICHE è un corso formativo ed evolutivo relativamente alle discipline della Fossa Olimpica Skeet Double Trap, e viene organizzato per la 1 volta in

Dettagli

ENTRY FORM/ISCRIZIONI SQUADRE ITALIANE

ENTRY FORM/ISCRIZIONI SQUADRE ITALIANE ENTRY FORM/ISCRIZIONI SQUADRE ITALIANE Il Comitato Organizzatore dell INTERNATIONAL SWIM MEETING AZZURRI D ITALIA ha il piacere di informare le Nazioni interessate, le Squadre e gli Atleti che la manifestazione

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI. Il Direttore Sanitario Dr.ssa Renata Vaiani

CARTA DEI SERVIZI. Il Direttore Sanitario Dr.ssa Renata Vaiani CARTA DEI SERVIZI Questa Carta dei Servizi ha lo scopo di illustrare brevemente il nostro Poliambulatorio per aiutare i cittadini a conoscerci, a rendere comprensibili ed accessibili i nostri servizi,

Dettagli

LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS

LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS TEMPO PRESENTE In italiano non vi sono differenze particolari tra le due frasi: MANGIO UNA MELA e STO MANGIANDO UNA MELA Entrambe le frasi si possono riferire

Dettagli

Giovedì 26 febbraio 2015 CONGRESSO NAZIONALE STAT

Giovedì 26 febbraio 2015 CONGRESSO NAZIONALE STAT Giovedì 26 febbraio 2015 CONGRESSO NAZIONALE STAT 9.00-11.00 I SESSIONE L essenziale di... in Anestesia Presidente: A. De Monte Udine Moderatori: F.E. Agrò Roma, Y. Leykin Pordenone 9.00 La gestione delle

Dettagli

Cos è un analisi genetica (test genetico)?

Cos è un analisi genetica (test genetico)? 12 Cos è un analisi genetica (test genetico)? Testo modificato dagli opuscoli prodotti dall ospedale Guy s and St Thomas di Londra Luglio 2008 Questo lavoro è sponsorizzato dal Consorzio EU-FP6 EuroGentest,

Dettagli