ACADEMY 'S' SERIES USER MANUAL

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ACADEMY 'S' SERIES USER MANUAL"

Transcript

1 IT ACADEMY 'S' SERIES USER MANUAL

2 USER MANUAL ENGLISH 2

3 EN /INDEX/ ASSEMBLY page 4 CONNECTION CABLE page 5 ELECTRICAL CONNECTION page 6 AMPLIFIER page 8 LISTENING ROOM page 9 SPEAKER POSITIONING page 10 STRAY MAGNENITC FIELDS page 12 MAINTANCE AND WARRENTIES page 13 STAND ASSEMBLY page 14 3

4 Assembly/ Only for Serendipity and Sovran models. Place the 4 supplied dampers into the slot on the lower part of the speaker and carefully place the top until full contact of the two parts. 4

5 Connection cable/ EN The best connection is obtained by using short lengths of board cables. The cables should always be the bipolar-multithread type (in no case should rigid single thread cable be used), preferably board, such as the cables for hi-fi connections normally available in the specialized shops. For those who wish to use ordinary electric wire, it is advisable to keep to the following minimum requisites: Distance Amplifier/Speaker Minimum Cable Cross Section Up to 5 meters From 5 to 10 meters Over 10 meters 0,75 sq. mm 1.00 sq. mm 2.00 sq. mm 5

6 Electrical connection/ All connections should be made with the audio equipment switched off. The amplifier terminals are marked: red for the positive pole and black for the negative. The input terminals of Chario speakers are clearly marked with the indications + for the positive and for the negative inputs. While connecting the amplifier to the speakers great care should be taken not to confuse the polarities. 6

7 Electrical connection/ EN For Serendipity and Sovran models use the supplied cable to connect the low to the high part. All models can be connected in bi-wiring or bi-amping, in Sonnet model it is enabled simply by removing the two jumpers. N.B. Inversion of the polarities will NOT damage the speakers in any way. The quality of the sound will, however, be impaired (with a considerable loss of the power), and therefore the stereo image will be altered with a difficult location of the sources. 7

8 Amplifiers/ It is possible to use more powerful amplifiers than those suggested: in this case, however it is necessary to be careful when regulating the volume in order to avoid the speakers damage by sending them a too powerful signal. It is also advisable, if using a low powered amplifier, not to keep the volume switch at the maximum level (especially if the tone controls are changed) on order to avoid serious damage to the tweeters. Generally, the recommended power amplifier has to be directly proportional to the size of the listening room. It should have a minimum electrical power of 1W each cubic meter. The power amplifier is suitable for an impedance of 4 ohm. For connections between source and amplifier, refer to the manuals supplied with the devices. 8

9 Listening room/ EN The environment have a fundamental importance to determinate the quality of listening. The shape of the room, ornaments, furniture, upholstery, curtaining, carpets, glasses and anything else do determine the sonic performance of your living room. The room should therefore be optimized by moving the furniture and "calibrating the reflecting and absorbing surfaces, in order to obtain as much acoustic neutrality as possible. To increase the performance of the room please contact acoustic specialists for home entertainment. 9

10 Positioning the speakers/ 0,5 m 1,5 m 0,5 m 1 m Once your room has been optimized, it is necessary to find the right position for the speakers within it. Also in this case (because of the variety of possible solutions) it is advisable to proceed by tries, experimenting the different positions, but always remembering that: - There should not be any bulky object between the speakers and the listener. - There should be at least 1 meter between the listener and the wall behind him. - To optimize the distance between speakers increase the distance between them gradually, until you ll hear a "hole in the middle": that s the allowed maximum distance, so just reduce it a bit. - The speakers should be slightly toed in. 10

11 EN - Where possible the speakers should be at least 50 cm from the side walls. - Small Loudspeaker systems should be placed on shelves (if this is not possible, put them on a stand) so that the tweeter should be more or less at the same level of the listener's ears. If, for any reason, some of these conditions cannot be met, it is possible to modify the sound by regulating tile tone controls or by using an equalizer. It should, however, be remembered that in these cases more benefit is achieved by attenuating the frequencies rather than by increasing them. All the speakers can be use in multichannel configuration. 11

12 Stray magnetic fields/ The speaker drive units create static stray magnetic fields that extend beyond the boundaries of the cabinet. We recommend you keep magnetically sensible devices (CRT television and computer screens, computer discs, audio and video tapes, swipe cards and the like) at least 0.5m from the speaker. OLED, LCD and plasma screens are not affected by magnetic fields. 12

13 Maintance and warrenties/ EN Please take the time to carefully read and follow these important safety instructions. Please save this sheet for future reference. WARNING: Do not expose this appliance to dripping or splashing, and do not place objects filled with liquids, such as vases, on or near the appliance. As with any electronic products, use care not to spill liquids in to any part of the system. Liquids can cause a failure and/or fire hazard. Do not place any free flames sources, such as lighted candles, on or near the appliance. Do not install near any heat sources such as radiators, heat registers, stoves, or other appliances (including amplifiers) that produce heat. Consult the dealer or an experienced radio/tv technician for help. Clean only with a dry cloth. This product contains magnets, which can be harmful to pacemaker wearers. CAUTION Make no modifications to the system or accessories. Unauthorized alterations may compromise safety, regulatory compliance, and system performance. Guarantee will be invalidated as well. 13

14 Stand Assembly/ 14

15 Stand Assembly/ EN PARTS FOR 2 STANDS: Threaded rod (8 pcs) Hollow screw for foot fixing (16 pcs) Screw for cabinet / top plate fixing (4 pcs) Stem (2 pcs) Metal foot (4 pcs) INSTRUCTIONS: Tighten 4 hollow screws on one side of 4 threaded rods. Combine a foot with its own stem side and pass the threaded rods into the through hole to the contact of the screws. Join the other foot and the stem then tighten the last 4 hollow screws on the threaded rods. Place the speaker on the upper base and align the holes for the screws then tighten the provided screws. 15

16 MANUALE UTENTE ITALIANO 2

17 IT /INDICE/ ASSEMBLAGGIO pag. 4 CAVI DI COLLEGAMENTO pag. 5 COLLEGAMENTI ELETTRICI pag. 6 AMPLIFICATORI pag. 8 AMBIENTE D'ASCOLTO pag. 9 POSIZIONAMENTO DEI DIFFUSORI pag. 10 CAMPI MAGNETICI DISPERSI pag. 12 PULIZIA, MANUTENZIONE, NORME DI SICUREZZA pag. 13 ASSEMBLAGGIO STAND pag. 14 3

18 Assemblaggio/ Valido solo per i modelli Serendipity e Sovran. Posizionare i 4 smorzatori in dotazione negli appositi alloggi della parte inferiore del diffusore e appoggiare delicatamente la parte superiore fino al completo contatto delle due parti. 4

19 Cavi di collegamento/ IT Le connessioni migliori si ottengono con collegamenti brevi e cavi di generoso diametro. I cavi devono essere sempre di tipo bipolaremulti filare (in nessuno caso si deve usare cavo unipolare rigido), possibilmente di ampia sezione, come i cavi per collegamenti hi-fi correntemente reperibili presso i rivenditori specializzati. Per coloro che intendono utilizzare normali conduttori elettrici, è bene fare riferimento ai seguenti requisiti minimi: Distanza amplificatore/diffusore Sezione minima del conduttore Fino a 5 metri Da 5 a 10 metri Oltre 10 metri 0,75 mm mm mm2 5

20 Collegamenti elettrici/ Tutti i collegamenti devono essere effettuati con i componenti dell impianto spenti. I morsetti di uscita degli amplificatori sono contrassegnati dal colore rosso per il polo positivo e dal colore nero per il polo negativo. I morsetti di ingresso dei diffusori Chario riportano chiaramente l indicazione + (per il polo positivo) e - (per il polo negativo). Durante il collegamento amplificatore-casse acustiche, rispettate scrupolosamente la corretta polarità di ingresso. 6

21 Collegamenti elettrici/ IT Per i modelli Serendipity e Sovran utilizzare il cavo in dotazione per collegare la parte inferiore alla parte superiore. Per tutti i modelli è possibile il collegamento a cavo sdoppiato (bi-wiring) oppure ad amplificatore sdoppiato (bi-amping) per il modello Sonnet si abilita semplicemente rimovendo i due ponticelli. In tal modo la parte bassa potrà essere alimentata separatamente dagli altri trasduttori. N.B. Una eventuale inversione della polarità NON danneggia i diffusori acustici, viene però compromesso l ascolto (con un risultato sonoro che comporta una sensibile perdita di potenza) e viene alterata l immagine stereofonica, con una difficile localizzazione delle sorgenti. 7

22 Amplificatori/ E possibile accoppiare i diffusori ad amplificatori di potenza più elevata rispetto ai valori suggeriti: in questo caso va sottolineata la necessita di una certa cautela nell uso della manopola di volume, per non danneggiare i diffusori con flussi di potenza eccessivi. E anche consigliabile, utilizzando amplificatori di bassa potenza, non mantenere al massimo la manopola di volume (soprattutto con i controlli di tono laterali) per evitare il rischio di danneggiare seriamente il tweeter. Generalmente l amplificazione consigliata è direttamente proporzionale alla dimensione della stanza di ascolto. E vivamente consigliato di avere un minimo di 1W per ogni m3. La potenza dell amplificatore è indicata per un valore di impedenza di 4 Ohm. Per le connessioni tra amplificatore e sorgente fare riferimento ai manuali forniti con i dispositivi in possesso o reperibili presso gli appositi siti internet. 8

23 Ambiente d ascolto/ IT L ambiente d ascolto è di fondamentale importanza nel determinare la qualità dell ascolto domestico. La sua forma, le suppellettili e i mobili in esso contenuti, i drappeggi, le tende e i tappeti eventualmente presenti, le superfici di vetro o acusticamente riverberanti e le superfici assorbenti determinano le caratteristiche dell ambiente d ascolto. L ambiente d ascolto va dunque ottimizzato, spostando opportunamente i mobili e calibrando le superfici riflettenti e assorbenti, in modo da ottenere, se possibile, la massima neutralità acustica dell ambiente. Per una migliore ottimizzazione dell ambiente d ascolto rivolgersi a tecnici specializzati e professionisti in consulenza acustica. 9

24 Posizionamento dei diffusori/ 0,5 m 1,5 m 0,5 m 1 m Una volta ottimizzata l acustica ambientale, occorre sistemare i diffusori. Anche in questo caso (vista la varietà di soluzioni possibili) è bene procedere per tentativi, sperimentando posizioni diverse, ma tenendo comunque presente che si consiglia di: - Evitare che ci siano oggetti ingombranti interposti tra la posizione d ascolto e i diffusori. - Scegliere una posizione d ascolto che sia ad almeno 1 metro dalla parete alle spalle dell ascoltatore. - Bisogna ottimizzare la distanza tra i diffusori, si procede per gradi, partendo da una distanza minima di 1,5m (ove possibile) distanziare tra loro i diffusori in modo progressivo, sino a quando, ascoltando un programma stereofonico, si avvertirà un vuoto nel centro. A quel punto i diffusori vanno riavvicinati fino ad avere un fronte sonoro uniforme. - Bisogna angolare leggermente i diffusori (cioè rivolgerli leggermente verso la zona di ascolto). 10

25 IT - Occorre distanziare i diffusori dalle pareti laterali (ove possibile) di almeno 50 cm. - Per i modelli Bookshelf occorre scegliere sempre il posizionamento a scaffale (se non è possibile il posizionamento su piedistalli) per consentire di avere sempre il tweeter circa all'altezza dell'orecchio dell'ascoltatore. Se per motivi contingenti alcune di queste condizioni non possono venire rispettate, è possibile modificare il suono agendo sui controlli di tono o utilizzando un equalizzatore. Va però ricordato che in questi casi si otterrà un reale beneficio agendo IN ATTENUAZIONE sulle frequenze, MAI IN ESALTAZIONE. Tutti i diffusori possono essere utilizzati anche per configurazioni multicanale. 11

26 Campi magnetici dispersi/ Gli altoparlanti dei diffusori creano dei campi magnetici che estendono la loro azione oltre i confini fisici dei mobili. Si consiglia pertanto di mantenere ad almeno 50 cm di distanza ogni oggetto sensibile ai campi magnetici (televisori a tubo catodico, nastri audio e video, carte di credito e simili). Schermi al plasma, OLED, LCD o LED, al contrario, non risentono dei campi magnetici. 12

27 Pulizia, manutenzione e norme di sicurezza/ IT Leggere con attenzione e seguire scrupolosamente le informazioni importanti sulla sicurezza. Conservare questo documento come riferimento per il futuro. AVVERTENZE Non esporre i diffusori a gocce o schizzi e non porre oggetti colmi di liquidi, quali vasi, sopra o accanto all apparecchio. Come per qualsiasi prodotto elettronico, è importante che all interno delle parti del sistema non penetrino liquidi in quanto potrebbero causare guasti e/o rischio di incendio. Non collocare sorgenti di fiamme libere (ad esempio candele accese) sui diffusori o nelle vicinanze degli stessi. Non installare i diffusori in prossimità di fonti di calore, quali termosifoni, radiatori, stufe o altri apparati (compresi gli amplificatori che generano calore). Affidarsi a personale qualificato per tutti gli interventi di assistenza. Utilizzare solo un panno asciutto per la pulizia. Il prodotto contiene magneti che potrebbero risultare pericolosi per i portatori di pacemaker. ATTENZIONE Non apportare modifiche al sistema o agli accessori, in quanto le modifiche non autorizzate possono compromettere la sicurezza, la conformità alle norme e le prestazioni del sistema. Nonché la manomissione dell apparecchiatura fa decadere la garanzia. 13

28 Assemblaggio stand/ 14

29 Assemblaggio stand/ IT PARTI PER DUE STAND: Barre filettate (8 pz) Viti cave per fissare i piedi (16 pz) Viti per fissare i diffusori (4 pz) Stelo (2 pz) Piedi (4 pz) ISTRUZIONI: Stringere 4 viti cave su un lato di 4 barre filettate. Unire uno dei piedi con il proprio lato dello stelo e far passare le 4 barre filettate fino al completo contatto delle viti cave. Unire l'altro piede con lo stelo e stringere le ultime 4 viti cave sulle 4 barre filettate. Posizionare i diffusori sulla base superiore, allineare i fori per le viti con i due fori sulla base e stringere le due viti in dotazione per il fissaggio dei diffusori. 15

30 16

MANUALE UTENTE MODULO ESPANSIONE TASTI MANUALE UTENTE MANUALE UTENTE Descrizione Il modulo fornisce al telefono VOIspeed V-605 flessibilità e adattabilità, mediante l aggiunta di trenta tasti memoria facilmente

Dettagli

BDMPro Positioning Frame

BDMPro Positioning Frame 1 2 Di cosa si tratta La Morsa per BDMpro è uno strumento studiato per agevolare la lettura e la programmazione delle centraline con BDMpro. Vantaggi Grazie alla Morsa per BDMpro è possibile effettuare

Dettagli

Mod. 1067 INTERFACCIA USB/KEY USB/KEY INTERFACE. Sch./Ref.1067/003

Mod. 1067 INTERFACCIA USB/KEY USB/KEY INTERFACE. Sch./Ref.1067/003 Mod. 1067 DS1067-019 LBT8388 INTERFACCIA USB/KEY USB/KEY INTERFACE Sch./Ref.1067/003 ITALIANO DESCRIZIONE GENERALE L interfaccia 1067/003 consente di collegare alla Centrale 1067/032 o 1067/042 (ver. 2.00

Dettagli

CEDMEGA Rev 1.2 CONNECTION TUTORIAL

CEDMEGA Rev 1.2 CONNECTION TUTORIAL CEDMEGA Rev 1.2 CONNECTION TUTORIAL rev. 1.0 19/11/2015 1 www.cedelettronica.com Indice Power supply [Alimentazione]... 3 Programming [Programmazione]... 5 SD card insertion [Inserimento SD card]... 7

Dettagli

M12 X-4. Mixer Preamplifier MASTER 5 AUX TUNER TAPE CD 10-15 VOLUME BASS HIGH. MAINOUT 90-245V JACK 50/60 Hz 3 T1,25A. R 10 60-20 30 mic.

M12 X-4. Mixer Preamplifier MASTER 5 AUX TUNER TAPE CD 10-15 VOLUME BASS HIGH. MAINOUT 90-245V JACK 50/60 Hz 3 T1,25A. R 10 60-20 30 mic. M12 X-4 Mixer Preamplifier INPUT VOICE VOICE VOICE VOICE CH 1 PIOITY A CH PIOITY AUX TUNE TAPE CD MASTE STEEO MAINOUT M12 X-4 1 1 1 1 1 1-1 +1-1 +1 1 1 1 CHANNE 1 CHANNE 2 CHANNE 3 CHANNE4 SOUCES VOUME

Dettagli

M12 X-4. Mixer Preamplifier MASTER 5 AUX TUNER TAPE CD 10-15. MAIN OUT 90-245V JACK 50/60Hz 3 T1,25A. R 10 60-20 30 mic. line AUX TUNER TAPE CD

M12 X-4. Mixer Preamplifier MASTER 5 AUX TUNER TAPE CD 10-15. MAIN OUT 90-245V JACK 50/60Hz 3 T1,25A. R 10 60-20 30 mic. line AUX TUNER TAPE CD M12 X-4 Mixer Preamplifier INPUT VOICE VOICE VOICE VOICE CH1 PIOITY A CH PIOITY AUX TUNE TAPE CD MASTE STEEO MAIN OUT M12 X-4 1 1 1 1 1 1-1 +1-1 +1 1 1 1 CHANNE 1 CHANNE 2 CHANNE3 CHANNE 4 SOUCES VOUME

Dettagli

Replacement of hose carrier chain

Replacement of hose carrier chain 3 1. Bring the boom in horizontal position and make the extension completely retract. 2. Remove the rear panel. 3. Remove the front guard on the boom hood. 4. In case of machine with basket pre-arrangement,

Dettagli

XIAO TET. parete / wall. halo. Carlotta de Bevilacqua 2007 CLASSE I - IP 20

XIAO TET. parete / wall. halo. Carlotta de Bevilacqua 2007 CLASSE I - IP 20 XIAO TET parete / wall Carlotta de Bevilacqua 2007 halo CLASSE I - IP 20 IT EN Avvertenze La sicurezza elettrica di questo apparecchio è garantita con l uso appropriato di queste istruzioni. Pertanto è

Dettagli

ELCART. Manuale di istruzioni/scheda tecnica SPECIFICATION

ELCART. Manuale di istruzioni/scheda tecnica SPECIFICATION PAGINA 1 DI 7 SPECIFICATION Customer : ELCART Applied To : Product Name : Piezo Buzzer Model Name : : Compliance with ROHS PAGINA 2 DI 7 2/7 CONTENTS 1. Scope 2. General 3. Maximum Rating 4. Electrical

Dettagli

Manuale Handbook. Via Torino 16-15020 Piagera di Gabiano (AL) - ITALIA Tel.+ 39 0142 xxxxxx - fax +39 xxxxx. E-mail: support.race@dimsport.

Manuale Handbook. Via Torino 16-15020 Piagera di Gabiano (AL) - ITALIA Tel.+ 39 0142 xxxxxx - fax +39 xxxxx. E-mail: support.race@dimsport. DIMA 555PRO Manuale Handbook Via Torino 16-15020 Piagera di Gabiano (AL) - ITALIA Tel.+ 39 0142 xxxxxx - fax +39 xxxxx E-mail: supporto.race@dimsport.it E-mail: support.race@dimsport.it http://www.dimsport.it

Dettagli

MODELLO-MODEL NON CONFORMI AD ALCUNA NORMATIVA DIN/ISO SULLA SICUREZZA DO NOT COMPLY WITH ANY DIN/ISO SAFETY STANDARD

MODELLO-MODEL NON CONFORMI AD ALCUNA NORMATIVA DIN/ISO SULLA SICUREZZA DO NOT COMPLY WITH ANY DIN/ISO SAFETY STANDARD (IT) ISTRUZIONI D USO NEWMARK/NEWMARK FREE-LOCK (EN) NEWMARK/NEWMARK FREE-LOCK MOUNTING AND SETTING USER GUIDE MODELLO-MODEL NON CONFORMI AD ALCUNA NORMATIVA DIN/ISO SULLA SICUREZZA DO NOT COMPLY WITH

Dettagli

LO LH BUSREP. 1 2 3 Jp2. Jp1 BUSREP. Ripetitore di linea seriale RS 485 Manuale d installazione RS 485 Serial Line Repeater Instruction Manual

LO LH BUSREP. 1 2 3 Jp2. Jp1 BUSREP. Ripetitore di linea seriale RS 485 Manuale d installazione RS 485 Serial Line Repeater Instruction Manual Jp MS 4 LINEA 4 MS MS LINEA LINEA Tx4 Tx Tx Tx BUSREP S Jp Jp LINEA GND +,8 Jp4 BUSREP Ripetitore di linea seriale RS 485 Manuale d installazione RS 485 Serial Line Repeater Instruction Manual Edizione/Edition.

Dettagli

Sezione 1 / Section 1. Elementi d identità: il marchio Elements of identity: the logo

Sezione 1 / Section 1. Elementi d identità: il marchio Elements of identity: the logo Sezione 1 / Section 1 2 Elementi d identità: il marchio Elements of identity: the logo Elements of identity: the logo Indice 2.01 Elementi d identità 2.02 Versioni declinabili 2.03 Versioni A e A1, a colori

Dettagli

Alimentatori per LED di segnalazione (MINILED) Power supply units for Signal LEDs (MINILED)

Alimentatori per LED di segnalazione (MINILED) Power supply units for Signal LEDs (MINILED) Alimentatori per LED di segnalazione (MINILED) Power supply units for Signal LEDs (MINILED) Alimentatori elettronici con tensione di uscita stabilizzata per moduli LED di segnalazione. Led driver with

Dettagli

REGISTRATION GUIDE TO RESHELL SOFTWARE

REGISTRATION GUIDE TO RESHELL SOFTWARE REGISTRATION GUIDE TO RESHELL SOFTWARE INDEX: 1. GENERAL INFORMATION 2. REGISTRATION GUIDE 1. GENERAL INFORMATION This guide contains the correct procedure for entering the software page http://software.roenest.com/

Dettagli

SISTEMA COMPLETO DI ILLUMINAZIONE VANO LAMPADA A LED TIPO ILV24 s. COMPARTMENT SYSTEM LIGHTING COMPLETE LED LAMP TYPE ILV24 s

SISTEMA COMPLETO DI ILLUMINAZIONE VANO LAMPADA A LED TIPO ILV24 s. COMPARTMENT SYSTEM LIGHTING COMPLETE LED LAMP TYPE ILV24 s SISTEMA COMPLETO DI ILLUMINAZIONE VANO LAMPADA A LED TIPO ILV24 s COMPARTMENT SYSTEM LIGHTING COMPLETE LED LAMP TYPE ILV24 s Caratteristiche generali Mean features Lampade a bassa tensione (24Vcc) Lamps

Dettagli

ARIA DI VENEZIA AVH2G - AVH530G - AVHT43G46. Istruzioni di Montaggio. Modelli: N 661.04

ARIA DI VENEZIA AVH2G - AVH530G - AVHT43G46. Istruzioni di Montaggio. Modelli: N 661.04 ARIA DI VENEZIA Istruzioni di Montaggio N 661.04 Modelli: AVH2G - AVH530G - AVHT43G46 ATTENZIONE: Maneggiare con attenzione, non toccare circuiti e componenti del diffusore. Estrarlo dall imballo prendendolo

Dettagli

Connettori IP68 guida per il corretto cablaggio. IP68 connectors guide for the correct wiring

Connettori IP68 guida per il corretto cablaggio. IP68 connectors guide for the correct wiring Connettori IP68 guida per il corretto cablaggio IP68 connectors guide for the correct wiring Gli articoli che andranno installati in ambienti in cui circuiti elettrici e cablaggi potrebbero andare a contatto

Dettagli

User Guide Guglielmo SmartClient

User Guide Guglielmo SmartClient User Guide Guglielmo SmartClient User Guide - Guglielmo SmartClient Version: 1.0 Guglielmo All rights reserved. All trademarks and logos referenced herein belong to their respective companies. -2- 1. Introduction

Dettagli

ITALTRONIC CBOX CBOX

ITALTRONIC CBOX CBOX 61 Contenitori per la Building Automation Materiale: PC/ABS autoestinguente Colore: Grigio scuro È un nuovo sistema PER L EQUIPAGGIAMENTO DI APPARECCHIATURE ELETTRONICHE su scatole elettriche a parete

Dettagli

INNESTO DELLE LAMELLE A TELAIO CHIUSO CON COMPENSAZIONE RAPIDA COUPLING OF SLATS IN CLOSED FRAME WITH RAPID ADJUSTMENT

INNESTO DELLE LAMELLE A TELAIO CHIUSO CON COMPENSAZIONE RAPIDA COUPLING OF SLATS IN CLOSED FRAME WITH RAPID ADJUSTMENT INNESTO DELLE LAMELLE A TELAIO CHIUSO CON COMPENSAZIONE RAPIDA Per la versione LASISTAS 54 CML è disponibile la compensazione rapida sia superiore che inferiore, mediante l inserimento rapido delle mezze

Dettagli

Guida all installazione del prodotto 4600 in configurazione plip

Guida all installazione del prodotto 4600 in configurazione plip Guida all installazione del prodotto 4600 in configurazione plip Premessa Questo prodotto è stato pensato e progettato, per poter essere installato, sia sulle vetture provviste di piattaforma CAN che su

Dettagli

LE COUVRE _ CONSIGLI DI INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE /RECOMMENDATIONS FOR INSTALLATION AND MAINTENANCE

LE COUVRE _ CONSIGLI DI INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE /RECOMMENDATIONS FOR INSTALLATION AND MAINTENANCE CONSIGLI DI INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE /RECOMMENDATIONS FOR INSTALLATION AND MAINTENANCE Specchio LE COUVRE/LE COUVRE mirror Design Emanuele Montanelli, by Tulli Zuccari. All rights reserved. Made in

Dettagli

van-system ten47 lugit lugit sistema di connessione per cavi di potenza power cable joining system.

van-system ten47 lugit lugit sistema di connessione per cavi di potenza power cable joining system. van-system sistema di connessione per cavi di potenza lugit ten47 power cable joining system. lugit Serie Lugit Lugit Series La serie Lugit è un sicuro ed efficiente sistema per realizzare temporanee connessioni

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Quindici

U Corso di italiano, Lezione Quindici 1 U Corso di italiano, Lezione Quindici U Buongiorno, anche in questa lezione iniziamo con qualche dialogo formale M Good morning, in this lesson as well, let s start with some formal dialogues U Buongiorno,

Dettagli

XIAO TET. parete / wall x 2. LED 10W / halo. Carlotta de Bevilacqua 2010 CLASSE I - IP 20

XIAO TET. parete / wall x 2. LED 10W / halo. Carlotta de Bevilacqua 2010 CLASSE I - IP 20 XIAO TET parete / wall x 2 Carlotta de Bevilacqua 2010 LED 10W / halo CLASSE I - IP 20 IT EN Avvertenze La sicurezza elettrica di questo apparecchio è garantita con l uso appropriato di queste istruzioni.

Dettagli

SOMMARIO GENERALITÀ 3 AGGIORNAMENTO FIRMWARE 4 PROGRAMMAZIONE DEL MICROPROCESSORE 7 AGGIORNAMENTO MULTICOM 302 / 352 4 AGGIORNAMENTO MULTI I/O 5

SOMMARIO GENERALITÀ 3 AGGIORNAMENTO FIRMWARE 4 PROGRAMMAZIONE DEL MICROPROCESSORE 7 AGGIORNAMENTO MULTICOM 302 / 352 4 AGGIORNAMENTO MULTI I/O 5 MultiCOM - Mult lti I/O - Remote Panel - Istruzioni aggiornamento firmware - - Firmware upgrade instructions - SOMMARIO GENERALITÀ 3 AGGIORNAMENTO FIRMWARE 4 AGGIORNAMENTO MULTICOM 301 / 351 4 AGGIORNAMENTO

Dettagli

Installazione interfaccia e software di controllo mediante PC Installing the PC communication interface and control software

Installazione interfaccia e software di controllo mediante PC Installing the PC communication interface and control software Windows 7 Installazione interfaccia e software di controllo mediante PC Installing the PC communication interface and control software Contenuto del kit cod. 20046946: - Interfaccia PC-scheda (comprensiva

Dettagli

AVVERTENZE PER LA SICUREZZA

AVVERTENZE PER LA SICUREZZA MANUALE D USO 1 AVVERTENZE PER LA SICUREZZA PER EVITARE IL RISCHIO DI SHOCK ELETTRICO NON APRIRE IL COPERCHIO NON USARE UTENSILI MECCANICI ALL'INTERNO CONTATTARE UN CENTRO DI ASSISTENZA QUALIFICATO. PER

Dettagli

no. SIC04053.03 Rev. 00 Dated 2008.10.02

no. SIC04053.03 Rev. 00 Dated 2008.10.02 TECHNICAL REPORT RAPPORTO TECNICO no. SIC04053.03 Rev. 00 Dated 2008.10.02 This technical report may only be quoted in full. Any use for advertising purposes must be granted in writing. This report is

Dettagli

Guida rapida di installazione

Guida rapida di installazione Configurazione 1) Collegare il Router Hamlet HRDSL108 Wireless ADSL2+ come mostrato in figura:. Router ADSL2+ Wireless Super G 108 Mbit Guida rapida di installazione Informiamo che il prodotto è stato

Dettagli

16 F-LIGHT GENERATION

16 F-LIGHT GENERATION 16 F-LIGHT GENERATION F-LIGHT GENERATION 17 F-LIGHT GENERATION Nasce F-light generation. Cappa o lampadario? Lampadario o cappa? Faber non ama compromessi, per questo li ha uniti in un unico oggetto. Vera

Dettagli

Low pressure fittings. Unilock - Istruzioni di assemblaggio 12 - H. Unilock - Assembly Instructions

Low pressure fittings. Unilock - Istruzioni di assemblaggio 12 - H. Unilock - Assembly Instructions Unilock - Istruzioni di assemblaggio Unilock - Assembly Instructions Tagliare il tubo ad angolo retto con un coltello affilato. Se occorre, lubrificare (soluzione al 5% di sapone e 95% di acqua). ut the

Dettagli

RAIL lock & unlock RAIL lock & unlock Catalogo / Catalogue

RAIL lock & unlock RAIL lock & unlock Catalogo / Catalogue RAIL lock & unlock RAIL lock & unlock Catalogo / Catalogue La Rivoluzione del sistema lock & Unlock The lock & Unlock Revolution system Fig. 6 Fig. 6 e 7 Posizionamento centrale / Middle position Patent

Dettagli

ITALTRONIC SUPPORT XT SUPPORT XT

ITALTRONIC SUPPORT XT SUPPORT XT SUPPORT XT 289 CARATTERISTICHE GENERALI Norme EN 60715 Materiale Blend (PC/ABS) autoestinguente GENERAL FEATURES Standard EN 60715 Material self-extinguishing Blend (PC/ABS) Supporti modulari per schede

Dettagli

Via Fagnano Selve, 12/14 (loc.la Cella)-47843 MISANO ADRIATICO (RN)-ITALY e-mail:dts@dts-show.com indirizzo internet: http://www.dts-show.

Via Fagnano Selve, 12/14 (loc.la Cella)-47843 MISANO ADRIATICO (RN)-ITALY e-mail:dts@dts-show.com indirizzo internet: http://www.dts-show. K4 PROGETTO GRAFICO DTS Show division Via Fagnano Selve, 12/14 (loc.la Cella)-47843 MISANO ADRIATICO (RN)-ITALY e-mail:dts@dts-show.com indirizzo internet: http://www.dts-show.com Le informazioni contenute

Dettagli

Dispensatore COROB COROB Dispenser

Dispensatore COROB COROB Dispenser Dispensatore COROB COROB Dispenser Dispensatore Automatico a Tavola Rotante Automatic Turntable Dispenser ISTRUZIONI DI ASSEMBLAGGIO KIT SUPPORTO COMPUTER COMPUTER SUPPORT KIT ASSEMBLY INSTRUCTIONS 07

Dettagli

LIGHT CONTROLLER MASTER 112

LIGHT CONTROLLER MASTER 112 LIGHT CONTROLLER MASTER 112 PROGETTO GRAFICO DTS Show division Via Fagnano Selve, 12/14 (loc.la Cella)-47843 MISANO ADRIATICO (RN)-ITALY e-mail:dts@dts-show.com indirizzo internet: http://www.dts-show.com

Dettagli

Istruzioni per lo smontaggio delle Lancette; smontaggio quadrante e la regolazione della lancetta dei minuti.

Istruzioni per lo smontaggio delle Lancette; smontaggio quadrante e la regolazione della lancetta dei minuti. Istruzioni per lo smontaggio delle Lancette; smontaggio quadrante e la regolazione della lancetta dei minuti. Instructions to remove hands, remove dial and adjust the minute hand. 2 I. Removing hands.

Dettagli

Attuatore a relè Manuale di istruzioni

Attuatore a relè Manuale di istruzioni Attuatore a relè Manuale di istruzioni www.ecodhome.com 1 Sommario 3 Introduzione 4 Descrizione e specifiche prodotto 5 Installazione 6 Funzionamento 6 Garanzia 2 Introduzione SmartDHOME vi ringrazia per

Dettagli

omni MANUALE ISTRUZIONI USER GUIDE

omni MANUALE ISTRUZIONI USER GUIDE omni MANUALE ISTRUZIONI ntek s.r.l. Phone 0039.334.16.66.958 Materiale presente al momento della consegna del diffusore acustico dodecaedrico omni Equipment at the time of delivery of the dodecahedron

Dettagli

Posta elettronica per gli studenti Email for the students

Posta elettronica per gli studenti Email for the students http://www.uninettunouniverstiy.net Posta elettronica per gli studenti Email for the students Ver. 1.0 Ultimo aggiornamento (last update): 10/09/2008 13.47 Informazioni sul Documento / Information on the

Dettagli

CLARK LEGNO - WOOD SCHEMA TECNICO DI MONTAGGIO ASSEMBLY TECHNICAL DIAGRAMM TECHNISCHES BAUSCHEMA SYSTÈME TECHNIQUE D ASSEMBLAGE

CLARK LEGNO - WOOD SCHEMA TECNICO DI MONTAGGIO ASSEMBLY TECHNICAL DIAGRAMM TECHNISCHES BAUSCHEMA SYSTÈME TECHNIQUE D ASSEMBLAGE CLRK ESIGN: ROOLFO ORONI LEGNO - WOO cm Ø 150 / cm 160X160 / cm 240X120 / cm 280X120 / cm 320X120 SCHEM TECNICO I MONTGGIO SSEMLY TECHNICL IGRMM TECHNISCHES USCHEM SYSTÈME TECHNIQUE SSEMLGE S.p.. 20036

Dettagli

CONVERTITORE AUDIO DIGITALE - ANALOGICO DIGITAL TO ANALOG AUDIO CONVERTER

CONVERTITORE AUDIO DIGITALE - ANALOGICO DIGITAL TO ANALOG AUDIO CONVERTER www.techly.it CONVERTITORE AUDIO DIGITALE - ANALOGICO DIGITAL TO ANALOG AUDIO CONVERTER Manuale d istruzione User s manual IDATA SPDIF-3 IT CONVERTITORE AUDIO DIGITALE - ANALOGICO MANUALE D'ISTRUZIONE

Dettagli

POWERGATE-S USER GUIDE

POWERGATE-S USER GUIDE POWERGATE-S USER GUIDE 1 POWERGATE-S USER GUIDE Introduzione Powergate-S Il più efficace tool per potenziare le qualità del tuo veicolo, attraverso la presa OBDII è in grado di programmare la nuova mappatura

Dettagli

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process)

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) All data aquired from a scan position are refered to an intrinsic reference system (even if more than one scan has been performed) Data

Dettagli

La sabbia si disponeva infatti in corrispondenza delle zone in cui la forma d onda risultante aveva uno zero (linee nodali).

La sabbia si disponeva infatti in corrispondenza delle zone in cui la forma d onda risultante aveva uno zero (linee nodali). Lucia Simonetto Marta Iannello La forma del suono Introduzione Questa esperienza vuole essere una riproduzione degli sperimenti effettuati dal fisico tedesco Ernst Chladni (Wittemberg 1756 Berlino 1824)

Dettagli

PDU1 for 1 scroller PDU6 for max 6/8 scrollers PDU24 for max 24 scrollers

PDU1 for 1 scroller PDU6 for max 6/8 scrollers PDU24 for max 24 scrollers istruzioni per l'uso operating instructions Bedienungsanleitung instrucciones de manejo mode d'emploi gebruiksaanwijzing 20106020 20106160 20106024 PDU1 for 1 scroller PDU6 for max 6/8 scrollers PDU24

Dettagli

MANUALE UTENTE USER S MANUAL CS30HF CS30HFT

MANUALE UTENTE USER S MANUAL CS30HF CS30HFT MANUALE UTENTE USER S MANUAL CS30HF CS30HFT Diffusori da incasso ad alta fedeltà a due vie sistema bass reflex High-fidelity two-way recessed speakers bass reflex system Grazie per averci accordato la

Dettagli

MANUALE DISPLAY REMOTO CALDAIE REMOTE DISPLAY MANUAL FOR BOILERS

MANUALE DISPLAY REMOTO CALDAIE REMOTE DISPLAY MANUAL FOR BOILERS MANUALE DISPLAY REMOTO CALDAIE REMOTE DISPLAY MANUAL FOR BOILERS COMPATIBILE CON - COMPATIBLE WITH LP14/20/30 SCHEDA - MOTHERBOARD 512 E SW V5 2 IT COLLEGAMENTO A MURO DELLA CONSOLE LCD - CALDAIA Collegamento

Dettagli

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso doc.4.12-06/03 Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso A belaying plate that can be used in many different conditions Una piastrina d'assicurazione che può essere utilizzata in condizioni diverse.

Dettagli

WITTUR SPA LIST OF POSSIBLE CONFIGURATIONS FOR REFURBISHMENTS ELENCO DELLE CONFIGURAZIONI DISPONIBILI PER LE MODERNIZZAZIONI / / / / / / / / / / / / /

WITTUR SPA LIST OF POSSIBLE CONFIGURATIONS FOR REFURBISHMENTS ELENCO DELLE CONFIGURAZIONI DISPONIBILI PER LE MODERNIZZAZIONI / / / / / / / / / / / / / LIST OF POSSIBLE CONFIGURATIONS FOR REFURBISHMENTS ELENCO DELLE CONFIGURAZIONI DISPONIBILI PER LE MODERNIZZAZIONI Landing entrances replaceable parts Porte di piano parti sostituibili Car doors replaceable

Dettagli

100 mm - 107,5 mm PCB Width: 3.937 in - 4.232 in (100 mm - 107.5 mm)

100 mm - 107,5 mm PCB Width: 3.937 in - 4.232 in (100 mm - 107.5 mm) STC107 STC107 Larghezza Scheda: Tipo Supporto: Colore Standard: Spessore Scheda: 100 mm - 107,5 mm PCB Width: 3.937 in - 4.232 in (100 mm - 107.5 mm) ESTRUSO Type of Support: EXTRUDED VERDE Standard Color:

Dettagli

quali sono scambi di assicurazione sanitaria

quali sono scambi di assicurazione sanitaria quali sono scambi di assicurazione sanitaria These guides have a lot information especially advanced tips such as the optimum settings configuration for quali sono scambi di assicurazione sanitaria. QUALI

Dettagli

3600 SERIES VIDEOPHONES VIDEOCITOFONI SERIE 3600 161

3600 SERIES VIDEOPHONES VIDEOCITOFONI SERIE 3600 161 3600 SERIES VIDEOPHES VIDEOCITOFI SERIE 3600 161 161 62 46 218 178 218 178 Art.3618 Art.3612 FOR TRADITIAL VIDEO SYSTEMS USING COAX VIDEO SIGNAL OR BALANCED VIDEO SIGNAL ART.3612 Videophone using 3.5 full

Dettagli

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011]

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] 2 Esegui il login: ecco la nuova Home page per il portale servizi. Log in: welcome to the new Peg Perego Service site. Scegli il servizio selezionando

Dettagli

SYNC 01. Ripetitore di Sincronismo Manuale di installazione. Synchronism Repeater Installation Handbook. Edizione / Edition 1.1

SYNC 01. Ripetitore di Sincronismo Manuale di installazione. Synchronism Repeater Installation Handbook. Edizione / Edition 1.1 SYNC 0 Ripetitore di Sincronismo Manuale di installazione Synchronism Repeater Installation Handbook Edizione / Edition. CIAS Elettronica S.r.l. Ed. DICE. DESCRIZIONE.... DESCRIZIONE.... STALLAZIONE....

Dettagli

INFORMAZIONE AGLI UTENTI DI APPARECCHIATURE DOMESTICHE O PROFESSIONALI

INFORMAZIONE AGLI UTENTI DI APPARECCHIATURE DOMESTICHE O PROFESSIONALI INFORMAZIONE AGLI UTENTI DI APPARECCHIATURE DOMESTICHE O PROFESSIONALI Ai sensi dell art. 13 del Decreto Legislativo 25 luglio 2005, n. 151 "Attuazione delle Direttive 2002/95/CE, 2002/96/CE e 2003/108/CE,

Dettagli

Laboratorio di Amministrazione di Sistema (CT0157) parte A : domande a risposta multipla

Laboratorio di Amministrazione di Sistema (CT0157) parte A : domande a risposta multipla Laboratorio di Amministrazione di Sistema (CT0157) parte A : domande a risposta multipla 1. Which are three reasons a company may choose Linux over Windows as an operating system? (Choose three.)? a) It

Dettagli

MAIL LE NUOVE APPLIQUE S, L, XL. MAIL is the new wall lamp collection, with indirect light, designed by Alberto Saggia and Valerio Sommella.

MAIL LE NUOVE APPLIQUE S, L, XL. MAIL is the new wall lamp collection, with indirect light, designed by Alberto Saggia and Valerio Sommella. MAIL LE NUOVE APPLIQUE S, L, XL / The new wall lamps S, L, XL MAIL è la nuova collezione di applique a luce indiretta disegnata da Alberto Saggia e Valerio Sommella. I designer ALBERTO SAGGIA nasce a Novara

Dettagli

zoe interface The best video output for your Intellivision

zoe interface The best video output for your Intellivision zoe interface The best video output for your Intellivision Zoe interface by xad^nightfall & Damiano Colombari (Manosoft), manual by Giacomo Vernoni zoe interface The best video output for your Intellivision

Dettagli

AZULEJ. textures colours sizes technical features packing

AZULEJ. textures colours sizes technical features packing AZULEJ textures colours sizes technical features packing Azulej è una collezione completa che può essere impiegata per la creazione di ambienti molto decorati, ma anche minimal. E composta da tre colori

Dettagli

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE edizione/edition 04-2010 HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE DESCRIZIONE GENERALE GENERAL DESCRIPTION L'unità di controllo COBO è una centralina elettronica Multiplex Slave ; la sua

Dettagli

Attuatore per lampadine Manuale di istruzioni

Attuatore per lampadine Manuale di istruzioni Attuatore per lampadine Manuale di istruzioni www.ecodhome.com 1 Sommario 3 Introduzione 4 Descrizione e specifiche prodotto 4 Installazione 5 Funzionamento 6 Risoluzione problemi 7 Smaltimento 8 Garanzia

Dettagli

24V DC ±10% 0.5... 1 W. Fluido Fluid. 15 Nl/min

24V DC ±10% 0.5... 1 W. Fluido Fluid. 15 Nl/min elettropiloti 0 mm 0 mm solenoids Elettropilota Solenoid valve 0 mm 00.44.0 ACCESSORI - ACCESSORIES 07.049.0 Connettore per elettropilota 0 mm con cavetto rosso/nero, lunghezza 400 mm - connector for 0

Dettagli

-1- SCHEDA DI PRESENTAZIONE

-1- SCHEDA DI PRESENTAZIONE -1- SCHEDA DI PRESENTAZIONE Nome e cognome / Nome del gruppo NOVOTONO Città GARLASCO Provincia PV Biografia Idee Emozioni : un oggetto di design deve contenere una nuova idea ed un momento di emozione.

Dettagli

TEST REPORT INDICE - INDEX

TEST REPORT INDICE - INDEX Test Report Number: 10/11/2015 Sesto San Giovanni (MI) Data Emissione - Issuing date Luogo Emissione - Issuing place Verifica della conformità al capitolato prove di KIDS P.A. S.r.l secondo EN 12266-1:2012

Dettagli

ISTRUZIONI PER LA REALIZZAZIONE DEL FILE DI E-POSTER INSTRUCTIONS HOW TO EDIT YOUR ELECTRONIC POSTER FILE

ISTRUZIONI PER LA REALIZZAZIONE DEL FILE DI E-POSTER INSTRUCTIONS HOW TO EDIT YOUR ELECTRONIC POSTER FILE ISTRUZIONI PER LA REALIZZAZIONE DEL FILE DI E-POSTER INSTRUCTIONS HOW TO EDIT YOUR ELECTRONIC POSTER FILE E-POSTER AD ORIENTAMENTO ORIZZONTALE ITA 2 Realizzazione del file PDF Funzioni Opzionali Realizzazione

Dettagli

You can visualize the free space percentage in Compact Flash memory from the MENU/INFO C.F. UTILITY-FREE SPACE page.

You can visualize the free space percentage in Compact Flash memory from the MENU/INFO C.F. UTILITY-FREE SPACE page. This release introduces some new features: -TUNE PITCH -FREE SPACE -TUNER -DRUMKIT EDITOR From the PARAM MIDI page, it is possible to modify the "TUNE PITCH" parameter, which allows you to tune up the

Dettagli

Cavi Telefonici Telephone Cables

Cavi Telefonici Telephone Cables Cavi Telefonici Telephone Cables INTRODUZIONE CAVI TELEFONICI INTRODUCTION TELEPHONE CABLES CAVI TELEFONICI TRECCIOLA DI PERMUTAZIONE. La trecciola di permutazione è indicata nei cablaggi telefonici di

Dettagli

Name on a passport, HANGTAG

Name on a passport, HANGTAG recagroup design architecture art cinema travel music food Name on a passport, HANGTAG A quick look at printing techniques for hangtags RECA GROUP The hangtag of a garment is its ID card, its passport,

Dettagli

LABELLING Labelling System FIP Formatura Iniezione Polimeri

LABELLING Labelling System FIP Formatura Iniezione Polimeri Set LSE - Personalizzazione e stampa etichette LSE Set - Label Design and Print Modulo LCE - Tappo di protezione trasparente con piastrina porta etichette LCE Module - Transparent service pug with tag

Dettagli

" Goccia è un prodotto assolutamente nuovo e ricco di contenuti tecnologici, racchiusi in un design affascinante e moderno. Le cover intercambiabili

 Goccia è un prodotto assolutamente nuovo e ricco di contenuti tecnologici, racchiusi in un design affascinante e moderno. Le cover intercambiabili " Goccia è un prodotto assolutamente nuovo e ricco di contenuti tecnologici, racchiusi in un design affascinante e moderno. Le cover intercambiabili la rendono sempre abbinabile ad ogni outfit, la luce

Dettagli

Modulo Module Lumen. Voltaggio Working Voltage

Modulo Module Lumen. Voltaggio Working Voltage MICROCATENA passo 40 mm. Moduli a 2 LED SMT con resina siliconica per protezione da umidità. Distanza tra moduli = 40 mm Sistema di LED in moduli a adatti alla realizzazione di impianti di illuminazione

Dettagli

http://www.homeaway.it/info/guida-proprietari Copyright HomeAway INC

http://www.homeaway.it/info/guida-proprietari Copyright HomeAway INC Cambiare il testo in rosso con i vostri estremi Esempi di lettere in Inglese per la restituzione o trattenuta di acconti. Restituzione Acconto, nessun danno all immobile: Vostro Indirizzo: Data

Dettagli

0125.IP Terminale di chiusura IP 65. 0113 Radiocomando 0114 Ricevitore per Radiocomando. Schemi elettrici

0125.IP Terminale di chiusura IP 65. 0113 Radiocomando 0114 Ricevitore per Radiocomando. Schemi elettrici dati tecnici 239 240 accessori e collegamenti per faretti rgb accessori 0120 Driver e controllo colore 24V 350mA max 27 led 0121 Cavo di partenza con connettore 0122.1 Prolunga di collegamento mm 1000

Dettagli

M/S CERAMICA SCARABEO Località Pian del Trullo 01034 Fabrica di Roma (VT), ITALY. 01034 Fabrica di Roma (VT), ITALY. C. A. Sig.

M/S CERAMICA SCARABEO Località Pian del Trullo 01034 Fabrica di Roma (VT), ITALY. 01034 Fabrica di Roma (VT), ITALY. C. A. Sig. M/S C. A. Sig. Calisti Giampaolo RAPPORTO DI PROVA del LABORATORIO TECNOLOGICO N 65d/2013 in accordo con la norma UNI EN 14688 sul lavabo LUNA TECHNOLOGIAL LABORATORY TEST REPORT N 65d/2013 in compliance

Dettagli

Corsi di Laurea Magistrale/ Master Degree Programs

Corsi di Laurea Magistrale/ Master Degree Programs Corsi di Laurea Magistrale/ Master Degree Programs Studenti iscritti al I anno (immatricolati nell a.a. 2014-2015 / Students enrolled A. Y. 2014-2015) Piano di studi 17-27 Novembre 2014 (tramite web self-service)

Dettagli

ETA CONSIGLIATA/RECOMMENDED AGE Indica per quale fascia di età è stato pensato il giocattolo. Suggested age group for the ride.

ETA CONSIGLIATA/RECOMMENDED AGE Indica per quale fascia di età è stato pensato il giocattolo. Suggested age group for the ride. 5 12 ETA CONSIGLIATA/RECOMMENDED AGE Indica per quale fascia di età è stato pensato il giocattolo. Suggested age group for the ride. UN BAMBINO/ONE CHILD Su questo gioco può salire al massimo un bambino.

Dettagli

ECVCON MANUALE DI INSTALLAZIONE INSTALLATION MANUAL

ECVCON MANUALE DI INSTALLAZIONE INSTALLATION MANUAL ECVCON MANUALE DI INSTALLAZIONE INSTALLATION MANUAL INDICE ECVCON Introduzione... pag. 3 Caratteristiche... pag. 4 Messa in funzione... pag. 6 Inserimento della SIM... pag. 6 Connessione al PC per la prima

Dettagli

DICHIARAZIONE DI RESPONSABILITÀ

DICHIARAZIONE DI RESPONSABILITÀ - 0MNSWK0082LUA - - ITALIANO - DICHIARAZIONE DI RESPONSABILITÀ Il produttore non accetta responsabilità per la perdita di dati, produttività, dispositivi o qualunque altro danno o costo associato (diretto

Dettagli

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07.

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07. Istruzione N 62 Data creazione 18/ 12/2009 Versione N 00 Ultima modifica TIPO ISTRUZIONE ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING MODIFICA TEST FUNZIONALE RIPARAZIONE/SOSTITUZIONE IMBALLO TITOLO DELL ISTRUZIONE

Dettagli

Tutti i giorni. U na terra e la sua gente. A Breganze la vite è coltivata da oltre mille anni. Qui il vino è

Tutti i giorni. U na terra e la sua gente. A Breganze la vite è coltivata da oltre mille anni. Qui il vino è Tutti i giorni U na terra e la sua gente. A Breganze la vite è coltivata da oltre mille anni. Qui il vino è molto più di un semplice prodotto: è l orgoglio di un intera comunità di persone. Questi prodotti

Dettagli

DeckLine DW. Paletti Series. Lunghezza personalizzata / Customizable length - 25 W /mt

DeckLine DW. Paletti Series. Lunghezza personalizzata / Customizable length - 25 W /mt Paletti Series DeckLine DW Lunghezza personalizzata / Customizable length - 25 W /mt Progetto Luce s.r.l. Via XX Settembre 50 - Pomaro Monferrato (AL), Italy, 15040 www.progetto-luce.it - Email: info@progetto-luce.it

Dettagli

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA IL PRIMO GIORNO CON LA FAMIGLIA OSPITANTE FIRST DAY WITH THE HOST FAMILY Questa serie di domande, a cui gli studenti risponderanno insieme alle loro famiglie, vuole aiutare

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Dodici

U Corso di italiano, Lezione Dodici 1 U Corso di italiano, Lezione Dodici U Al telefono M On the phone U Al telefono D Pronto, Hotel Roma, buongiorno. F Hello, Hotel Roma, Good morning D Pronto, Hotel Roma, buongiorno. U Pronto, buongiorno,

Dettagli

Estendere Lean e Operational Excellence a tutta la Supply Chain

Estendere Lean e Operational Excellence a tutta la Supply Chain Estendere Lean e Operational Excellence a tutta la Supply Chain Prof. Alberto Portioli Staudacher www.lean-excellence.it Dipartimento Ing. Gestionale Politecnico di Milano alberto.portioli@polimi.it Lean

Dettagli

istruzioni di montaggio - manutenzione BUBBLE UP 300 MIN 160 MIN 160

istruzioni di montaggio - manutenzione BUBBLE UP 300 MIN 160 MIN 160 istruzioni di montaggio - manutenzione prodotto rispondente ai requisiti previsti dalle Direttive Comunitarie Europee NOTA BENE: le presenti istruzioni di montaggio informano l utilizzatore sulle corrette

Dettagli

Dogma F8 Disk Dogma F8 Disk is disk brake version of Dogma F8. Dogma F8 Disk è la versione con freno a disco del Dogma F8.

Dogma F8 Disk Dogma F8 Disk is disk brake version of Dogma F8. Dogma F8 Disk è la versione con freno a disco del Dogma F8. Dogma F8 Disk è la versione con freno a disco del Dogma F8. Le caratteristiche principali sono tutte invariate: abbiamo mantenuto le stesse geometrie ed il materiale, la rigidezza e l aerodinamica. Il

Dettagli

Attuatore a relè Manuale di istruzioni

Attuatore a relè Manuale di istruzioni Attuatore a relè Manuale di istruzioni www.ecodhome.com 1 Sommario 3 Introduzione 4 Descrizione e specifiche prodotto 5 Installazione 6 Funzionamento 6 Garanzia 2 Introduzione SmartDHOME vi ringrazia per

Dettagli

TIAN XIA 500 fluo. Product presentation

TIAN XIA 500 fluo. Product presentation TIAN XIA 500 fluo Product presentation Pregnana Milanese, January 2010 1 TIAN XIA 500 fluo design Carlotta de Bevilacqua Lampada a sospensione Con un diametro di 50 cm è la versione di dimensioni più contenute

Dettagli

INSTALLAZIONE INSTALLATION

INSTALLAZIONE INSTALLATION INSTALLAZIONE INSTALLATION DESIGNER CARATTERISTICHE PRINCIPALI PRINCIPAL FEATURES 1) Regolazioni fili continua con accordatore 2) Pattino con ruota 3) Il barramaniglia non esce mai dalle guide 1) Constant

Dettagli

INTRODUZIONE CAVI TELEFONICI INTRODUCTION TELEPHONE CABLES

INTRODUZIONE CAVI TELEFONICI INTRODUCTION TELEPHONE CABLES INTRODUZIONE CAVI TELEFONICI INTRODUCTION TELEPHONE CABLES CAVI TELEFONICI TRECCIOLA DI PERMUTAZIONE. La trecciola di permutazione, disponibile in vari colori, è indicata nei cablaggi telefonici di DROP.

Dettagli

IP40 IK04. Sistema lineare professionale modulare per illuminazione a luce diretta o indiretta per interni

IP40 IK04. Sistema lineare professionale modulare per illuminazione a luce diretta o indiretta per interni S A M T A Design by Walter Gadda Carla Baratelli Sistema lineare professionale modulare per illuminazione a luce diretta o indiretta per interni Applicazione: Ambientazione: Installazione: Materiale: Finiture:

Dettagli

KERMESSE 20 sospensione / suspension lamp Giulio Iacchetti 2012

KERMESSE 20 sospensione / suspension lamp Giulio Iacchetti 2012 KERMESSE 20 sospensione / suspension lamp Giulio Iacchetti 2012 CLASSE I - IP20 IT Avvertenze La sicurezza elettrica di questo apparecchio è garantita con l uso appropriato di queste istruzioni. Pertanto

Dettagli

Microscopi digitali con Tablet PC B-190TB

Microscopi digitali con Tablet PC B-190TB Microscopi digitali con Tablet PC B-190TB La serie B-190 è il risultato di una perfetta fusione tra anni di esperienza nel settore microscopia e uno studio di design raffinato. Questa serie rappresenta

Dettagli

EN IT. Computer Manual. Manuale computer. Console

EN IT. Computer Manual. Manuale computer. Console Computer Manual Manuale computer EN IT Console www.energetics.eu Table of contents / Indice 1. English....................................... p. 4 2. Italiano....................................... p.

Dettagli

D J 8 0 8 & D J 8 1 0

D J 8 0 8 & D J 8 1 0 D J 8 0 8 & D J 8 1 0 m a n u a l e d i s t r u z i o n i / o w n e r s m a n u a l IMPORTANTE Leggete attentamente queste istruzioni prima di installare i diffusori: vi aiuteranno ad ottenere le migliori

Dettagli

sdforexcontest2009 Tool

sdforexcontest2009 Tool sdforexcontest2009 Tool Guida all istallazione e rimozione. Per scaricare il tool del campionato occorre visitare il sito dell organizzatore http://www.sdstudiodainesi.com e selezionare il link ForexContest

Dettagli

electric lifting trolley Dimensioni 220 cm 42 (183) cm 72 cm Portata 175 kg Art. -CEAC041 Carrello elevatore Con rulli Altre VerSIONI OTHER VERSIONS

electric lifting trolley Dimensioni 220 cm 42 (183) cm 72 cm Portata 175 kg Art. -CEAC041 Carrello elevatore Con rulli Altre VerSIONI OTHER VERSIONS Elevatore elettrico electric lifting trolley 175 kg Art. -CEAC041 Lifting trolley with rolls Il carrello elevatore elettrico viene utilizzato sia per il trasporto delle salme su barelle, sia in abbinamento

Dettagli