segnalato per la presenza di discorsi o simboli innegggianti all'odio e abbiamo stabilito che non viola i nostri Standard della comunità".

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "segnalato per la presenza di discorsi o simboli innegggianti all'odio e abbiamo stabilito che non viola i nostri Standard della comunità"."

Transcript

1

2 Salve Piazzettari, questo giornalino è sempre stato umoristico e serio allo stesso tempo, oggi voglio riflettere su un articolo trovato girando per il web. L'Etna si risveglia e qualcuno esulta: Etna: nuova eruzione: cancellerà Sicilia e siciliani?, è il titolo di un gruppo razzista che da qualche tempo è apparso su Facebook e sta già facendo discutere il popolo del web che ne ha immediatemente chiesto la rimozione senza ottenere (finora) nessun risultato. Il gruppo è infatti palesemente offensivo nei confronti della Sicilia e dei suoi abitanti: se il punto interrogativo può ingannare, a togliere qualsiasi dubbio ci pensa la sezione informazioni della pagina, che recita: «Finalmente ci risiamo. L etna si è risvegliata in un eruzione di tutto rispetto. Sarà la volta buona che riuscirà a spazzare via quell inutile isola ed il relativo inutile popolo? Attendiamo speranzosi». Tra gli amministratori compaiono nomi fantasiosi e foto che purtroppo lasciano poco spazio alle ideologie dei creatori di questa pagina: fotografie in divisa delle Ss, saluti nazisti, frasi offensive e discriminatorie. E i post non sono da meno: «In fin dei conti non è chi mi freghi molto se l'etna erutta. Come tutti sappiamo la Sicilia non si trova in Italia ma in Africa. Comunque sia, se mai dovesse accadere che erutta farà solo del bene ripulendo il pianeta da razze inutili come i Siciliani». Molti utenti hanno segnalato la pagina a Facebook e la risposta ufficiale del social network è stata: «Grazie per il tempo dedicato alla segnalazione di un contenuto che secondo te potrebbe violare i nostri Standard della comunità. Le segnalazioni come la tua sono fondamentali per rendere Facebook sicuro e accogliente. Abbiamo analizzato il gruppo che hai

3 segnalato per la presenza di discorsi o simboli innegggianti all'odio e abbiamo stabilito che non viola i nostri Standard della comunità". E continua: «Comprendiamo che potresti continuare a non voler vedere questo gruppo, ecco alcune cose che puoi fare: abbandona Etna nuova eruzione: cancellerà Sicilia e siciliani». Già, come se bastasse. (Il Messaggero) Come se non bastasse tutta la merda che abbiamo già in italia adesso anche questa. Comunque, vi ricordo che potete scriverci a oppure venire a trovarci sul sito e quindi entrare in chat! E se volete leggere il magnifico giornalino Vi auguro buona lettura D-Rettrice Crow

4 Barzellette sullo sport Intervistato dopo aver assegnato i due rigori alla Roma contro il Venezia, l'arbitro Collina ha onestamente ammesso: - In entrambe le occasioni non ho visto bene le azioni perché avevo i capelli negli occhi Partita Napoli-Juventus Un tifoso del Napoli tale MarekIaro è allo stadio che si sta godendo una partita della propria squadra del cuore. Ad un certo punto della partita sente il tizio che era seduto accanto a lui mormorare: - Sessantacinque mila spettatori, ventidue giocatori, un arbitro e due guardalinee... Lo guarda incuriosito senza pronunciare parola. Subito dopo il tizio esclama ancora: - Sessantacinque mila spettatori, ventidue giocatori, un arbitro e due guardalinee... Dopo poco ancora: - Sessantacinque mila spettatori, ventidue giocatori, un arbitro e due guardalinee... Allora incuriosito gli fa: - Mi scusi, ma cosa sta dicendo? - Dico... con sessantacinque mila spettatori, ventidue giocatori, un arbitro e due guardalinee... 'sto stronzo di piccione proprio in testa a me doveva cagare? Differenze Che differenza c'è tra la Juve e un normale tifoso che ha Tele+? - Nessuna: entrambi hanno la possibilita di "comprare" le partite Tre messicani sono seduti all'ombra dei loro sombreri e fanno la siesta, ad un tratto uno dice agli altri: - Amigos inventiamo un shuego per passare il tempo? Gli altri due accettano, e i tre si mettono a pensare. Dopo pochi minuti uno dice: - Amigos ho inventari un shuego! E gli altri due chiedono: - Che shuego? - Il calcio! Gli altri due chiedono:

5 - E come si shuega? - Ci vogliono 22 giocatori, 1 arbitro, 2 guardalinee, 1 palla... I due dicono subito: "No no, troppo compliqueto!", e tornano a pensare. Dopo pochi minuti il secondo dice: - Amigos ho inventato un shuego! E gli altri due chiedono: - Che shuego? - Il tennis! - E come si shuega? - Ci vogliono 2 giocatori, 2 racchette, 1 rete, 1 arbitro... - No no, troppo compliqueto! - e tornano a pensare. Dopo pochi minuti il terzo dice: - Amigos ho inventari un shuego! - Che shuego? - Il golf! - E come si shuega? - Ci vogliono: una mazza, delle palle e un buco... Il primo dice: - Io metto la mazza! Il secondo dice: - Io metto le palle! Il terzo dice: - E io non shuego! Maggio 2013: Cronista: -...e da oggi rientra in piena corsa anche il Milan per la lotta Scudetto! - Ahh... sì? E come? - Grazie ad un Decreto Legge del nuovo Presidente del Consiglio!!! Un'astronave atterra a Formello, in mezzo a fumi e luci si apre una porticina e dalla rampa inizia a scendere un piccolo marziano, a quel punto un tifoso della Lazio, sconvolto dall'evento chiede: - Ma tu chi si'??? Il marziano gli risponde: - E.T.! - E no!!! Lo so' detto prima io!!!

6 Terzo Episodio: Guai Crow uscì dall uficio di Volpefurba con una faccia che non lasciava dubbi, si diresse nel suo ed accese il computer sperando di trovare qualcosa tra le prove dell indagine che le facesse accendere la classica lampadina Frugando nelle prove, la dottoressa si accorse che nella confessione di Marekiaro c era una falla, lui aveva si procurato le escort, ma il numero fatto dall amico era proprio quello di Alexandra Muerta e non dell agenzia che diceva lui e controllando le analisi di laboratorio sull arma del delitto che avevano trovato a casa di Luppolo, c erano non solo le impronte del commissario, ma anche quelle di un altra persona che però non era menzionata nel rapporto della scientifica. Geraldine si diresse quindi verso il laboratorio, convinta ancora di più che Marekiaro era il tassello mancante di questo casino e che sarebbe andata ad interrogarlo di nuovo con Luppolo non appena fosse stato fuori da ogni da sospetto Ste quindi abbiamo i risultati? sbottò Crow appena entrata in laboratorio. Ste era il responzabile delle analisi di laboratorio, tutto quello che veniva dalla scientifica finiva li, in quel buco di stanzone dove venivano fatte autopsie, analisi su reperti ecc ecc Era un ragazzotto di quelli da liceo che ogni tanto sclerava e metteva a ferro e fuoco (nel vero senso della parola) tutto il laboratorio Ste si voltò verso Crow e con aria di chi cade dalle nuvole rispose Ma se te li ho messi sulla scrivania la dottoressa sempre più infastidita sbattè sul tavolo il fascicolo che aveva trovato sulla scrivania Si questa mezza specie di rapporto sulle indagini tu lo chiami risultato? dico io, ma scherzi o mi pigli per il culo? Questo fascicolo è l ennesima sacrosanta conferma che non sai lavorare perché è totalmente incompleto ci sono le analisi si ma spiegami una cosa DOVE MINKIA SONO I RISULTATI???? Il rapporto sull arma del delitto riporta che ci sono le importe del commissario e di un'altra persona già schedata ma manca il nome o chi minkia sia sto tizio o tizia, manca tutto il rapporto della scientifica urlò tanto da far girare tutta la centrale verso la porta del laboratorio.. e continuò Ste sei un bravo ragazzo e non voglio incazzarmi più di quanto già non lo sia, metti apposto quel rapporto entro 10 secondi o ti giuro che ti licenzio e sai che posso farlo!!!! Il ragazzo riaprì il fascicolo, lo lesse e si rese conto che la dottoressa aveva ragione ed il lavoro svolto era incompleto e insufficente ehm giuro che lo ristampo in un secondo. Entro poco meno di un secondo la dottoressa aveva in mano il rapporto finito e completo le altre impronte sull arma che aveva ucciso whitelady erano appunto di una persona già schedata, ma non per crimini commessi ma perché era stato rapito proprio qualche tempo prima MAREKIARO!!!!????? Crow si diresse in tutta

7 fretta fuori dal laboratorio con i risultati i mano e mentre usciva incrociò Luppolo reduce dall interrogatorio con il capitano La dottoressa lo afferrò per il braccio John abbiamo dei problemi vieni con me ti spiego strada facendo.. e senza dare ulteriori spiegazioni lo trascinò fuori Il povero commissario salito in macchina guardò allibito la collega e provò a chiedere spiegazione, ma non riuscì ad aprire bocca che questa gli piazzò davanti i risultati dei test del laboratorio Leggi gli disse lei.. Il commissario aprì il fascicolo e sfogliò pagina per pagina alla fine lo richiuse guardò la collega Andiamo da Mare, vediamo se può spiegare anche questo, non so se c è invischiato anche lui, ma sicuramente in qualche modo lo vogliono incastrare come stanno facendo con me o forse no forse c è dentro fino al collo. Crow non rispose accese la macchina e partì e solo quando erano quasi arrivati al castello proferì parola Lupps, io non so fino a che punto sia coinvolto ma sicuramente quando l abbiamo interrogato Voleva dire qualcosa che non è riuscito o non ha voluto dire, non so per quale motivo, ma ne sono certa, ci sta nascondendo volutamente qualcosa e dobbiamo scoprire cosa. Arrivati al castello, Marekiaro era sulla porta ad aspettarli Vi ho visti dalla finestra arrivare, anche se sapevo che prima o poi sareste venuti da me, entrate Quando Mare chiuse la porta, Luppolo si voltò a guardarlo e con una tranquillità disarmante lo squadrò Mare disse noi ci conosciamo da almeno 30 anni, siamo cresciuti insieme, abbiamo lasciato l orfanotrofio a 1 o 2 anni di distanza, ma non ci sono mai stati segreti tra me e te Adesso non prenderla come una minaccia, ma devo sapere perché sull arma che ha ucciso Whitelady ci sono le mie impronte e le tue e perché alla centrale risulta che tu hai chiamato Alexandra Muerta e non l agenzia del centro di cui parlavi fece una pausa.. prese fiato e con una sorta di sguardo accusatorio passò il fascicolo del caso all amico e gli fece notare che su tutte le armi del delitto c erano le impronte di due sole persone Si Mare, le mie e le tue.adesso dimmi c è qualcosa non c hai detto quando ti abbiamo interrogato? Temi qualcosa o qualcuno? Se c è qualcosa che ti turba è arrivato il momento di dirlo Marekiaro guardò i suoi due amici e non potendo più nascondersi disse Ragazzi io vi posso solo dire che vi state infilando in un pasticcio più grosso di quanto pensate, eh si è vero io ci sono dentro fino al collo, ma non per volere mio, ma per colpa di mia madre, lei era, ed è tutt ora una escort di Alex, anche al tempo del mio rapimento Da quando uscì dal convento lasciandomi in fasce ad oggi, ha sempre fatto quello Sicuramente Carlitos lo sa e siccome tra lui e Alex non scorre buon sangue, ecco che si fanno fuori le escort a vicenda facendo pagare le conseguenze a noi Mare non finì la frase che il telefono di Crow squillò la ragazza vide il numero e rispose Pronto dall altra parte la voce del capitano gli rispose Zia, abbiamo un problema, c è stato un altro omicidio, da come era vestita gli agenti che l hanno trovata hanno pensato fosse una escort, ma dalla descrizione non ci sono dubbi è Angelina Paprika Crow gelò e chiudendo il telefono guardò Marekiaro con uno sguardo che l amico sicuramente avrebbe ricordato per tutta la vita Mare, Lupps, era mio nipote il capitano Tutankamon hanno trovato un altra escort solo che questa volta la conosciamo.. Mare la guardò, capì e

8 con voce tremolante fece è mia madre vero Crow annuì Lupps dobbiamo andare, Mare è il caso che vieni anche tu per il riconoscimento I tre salirono in macchina senza dire una parola, la guida della dottoressa faceva tacere tutti Arrivati nel luogo dell omicidio furono fermati da due agenti Siamo il commissario Luppolo e La dottoressa Geralndine Crowwaway, questo qui è il conte Marekiaro, abbiamo ragione di credere che la vittima sia sua madre Gli agenti li fecerò passare. La dottoressa arrestò la macchina e i tre scesero, davanti a loro c era la scena più agghiacciante che avessero mai visto, il corpo senza vita della vittima, era appeso ad un terrazzo di una palazzo del centro, sede della compagnia televisiva LuppoloniaNY Non c erano dubbi era proprio Paprika Dopo i rilevamenti della scientifica, finalmente tirarono giu il cadavere dal terrazzo e la dottoressa SpaceOddity si avvicinò ai tre per informarli dei risultati con un piede di porco in mano Ragazzi buona sera, anche se forse non lo è proprio comunque, quello che ho in mano è l arma del delitto, la vittima è stata sodomizzata e colpita più volte con questo arnese, addirittura l assassino si è divertito a penetrarla con questo coso, c erano pezzi di tessuto umano vaginale. Comunque do tutto a Ste, vi farà avere i risultati al più presto.. e schizzò via Si certo se sono come gli altri, stiamo freschi commentò Crow.. Intanto i tre si allontanarono dalla scena del crimine e Mare che fino a quel momento non aveva proferito parola sbottò Ragazzi, vi avevo avvisati, è l inizio della guerra tra Alex e Carlitos. E sono certo che finirà male Il telefono di Crow squillò di nuovo Nipote cosa c è ancora.. dall altra parte arrivò un ordine preciso... Zia, mi dispiace doverlo fare, ma sono costretto, io credo fermamente all innocenza del commissario, ma per la nostra incolumità e soprattutto per la sua, o si nasconde o dobbiamo per forza arrestarlo. E io non voglio farlo, quindi fallo sparire è un ordine.. e riaggangiò Geraldine con tutta la calma possibile guardò l amico commissario e sospirò Lupps, era il capitano, è arrivato l ordine che mi aspettavo, devo farti sparire. Altrimenti siamo costretti ad arrestarti per l omicidio di Whitelady quindi ascoltami bene hai degli effetti personali a casa di cui non puoi fare a meno? il commissario scosse la testa Bene allora chiamerò Stregatta, se ti serve qualcosa fai una lista diremo di portare tutto da me, per adesso devi sparire non sei al sicuro..

9 Crow, sbottò Luppolo, ma non riuscì a finire la frase che la collega lo zittì John lo so, te l avevo detto che sarebbe stato difficile, ma siamo in guerra e se non risolviamo sta faccenda ti farai 30 anni di carcere per un omicidio che non hai commesso e questo lo sa anche il capitano ok Crow, mi dispiace solo che a pagarne le conseguenze sono le persone più care che ho disse Luppolo I tre salirono in macchina sapendo che da quel momento erano soli. Fine Episodio

10 Si nasconde dollari rubati nel retto. Ma non riesce più a tirarli fuori. Una donna del Tennessee ha dovuto ricorrere alle cure mediche dopo essersi nascosta nel retto dollari che aveva sottratto al fidanzato, soldi che però non riusciva più a recuperare. Quando si è presentata in ospedale la quarantatreenne Mu Black sanguinava copiosamente dal retto, in seguito al fallito tentativo di recuperare la refurtiva. i soldi non erano in moneta ma deve essere comunque stata una brutta esperienza Il fidanzato Gennarin Marekiaro aveva lasciato il denaro in vista apposta per tendere una trappola alla convivente, di cui evidentemente non si fidava più da qualche tempo. Quando l uomo ha visto che la busta con il denaro era scomparsa, ha affrontato la donna che ha ammesso il furto e ha anche raccontato delle difficoltà nel recuperare il denaro. La donna si è giustificata spiegando che temeva che il fidanzato stesse per mandarla via di casa e che aveva perciò bisogno di denaro per trovare un posto dove vivere da sola. Read more:

11 93enne è il più anziano ad aver camminato sulle ali di un aereo Read more: Il novantatreenne Tom MarekIaro ha conquistato un curioso record: è infatti l uomo più anziano ad avere fatto wing walking sulle ali di un aereo. L uomo, legato ad un imbragatura di sicurezza ha compiuto un volo di un ora e ventuno minuti attraverso il Mare d Irlanda. Quando è atterrato l uomo ha espresso soddisfazione per l esperienza, ma ha anche aggiunto: Sono contento di essere sceso. Era molto freddo e molto rumoroso. L uomo ha battuto un record che peraltro gli apparteneva, dato che MarekIaro ha fatto per la prima volta a 80 anni, dopo la morte della moglie, per raccogliere fondi per beneficienza in ricordo di lei. Da allora ha fatto diverse esibizioni, che hanno permesso di raccogliere quasi un milione di sterline di donazioni in tredici anni. MarekIaro durante i voli porta sempre con sè una foto della moglie, che era stata arruolata nella Royal Air Force. L uomo spiega: Viene con me ogni volta che vado su in aria. Penso principalmente a lei e a cosa penserebbe di me. Sono convinto che sarebbe stata molto orgogliosa. Ho fatto tutte q ueste acrobazie per mantenere viva la sua memoria. Era una persona fantastica. Read more:

12 Linguine di Gragnano verza e triglie Ingredienti 320 grammi di linguine di Gragnano 8 triglie di scoglio sfilettate 150 grammi di verza 1 scalogno prezzemolo vino bianco aceto di mele olio extravergine d'oliva sale e pepe tempi di preparazione: 10 minuti tempi di cottura 30 minuti Preparazione: Tritare lo scalogno e farlo sudare in una casseruola con un cucchiaio d olio e un pizzico di sale. Unire la verza sfogliata, lavata e tritata e proseguire la cottura a fuoco dolce, profumando il tutto con un cucchiaino di aceto di mele ed unendo acqua calda qualora il composto si asciugasse troppo. Tagliare a pezzetti le triglie e saltarle in padella per pochi secondi, salare, sfumare con un goccio di vino bianco e tenere da parte. Frullare la verza ormai cotta con 3 cucchiai di olio fino ad ottenere una salsa vellutata. Regolare di sapore con sale e pepe. Lessare la pasta al dente in acqua salata e saltarla velocemente in padella con la crema di verza e le triglie. Disporre nei piatti, profumare con il prezzemolo tritato, poche gocce d oli e poco pepe macinato.

13

COSA FARE PER NON CADERE IN QUESTA TRUFFA? Non fidarti degli sconosciuti che ti fermano per strada e non dare mai loro denaro, per nessun motivo.

COSA FARE PER NON CADERE IN QUESTA TRUFFA? Non fidarti degli sconosciuti che ti fermano per strada e non dare mai loro denaro, per nessun motivo. ATTENTO ALLA TRUFFA! Sei appena stata in Banca a ritirare denaro o in Posta per prendere la pensione. All uscita ti si avvicinano una o più persone sconosciute che ti mostrano un tesserino e ti dicono:

Dettagli

Sono nato in Marocco. Ho un esperienza di lavoro di 14 anni nel mio paese. Ho fatto anche ruolo di sindacato anche nel mio paese. Sono venuto qua in

Sono nato in Marocco. Ho un esperienza di lavoro di 14 anni nel mio paese. Ho fatto anche ruolo di sindacato anche nel mio paese. Sono venuto qua in Sono nato in Marocco. Ho un esperienza di lavoro di 14 anni nel mio paese. Ho fatto anche ruolo di sindacato anche nel mio paese. Sono venuto qua in Italia non solo per motivi di lavoro, ma per motivi

Dettagli

QUESTIONARIO DI OFFER PER ADOLESCENTI SULLA IMMAGINE DI SE

QUESTIONARIO DI OFFER PER ADOLESCENTI SULLA IMMAGINE DI SE QUESTIONARIO DI OFFER PER ADOLESCENTI SULLA IMMAGINE DI SE INTRODUZIONE AL QUESTIONARIO Questo questionario viene usato per scopi scientifici. Non ci sono risposte giuste o sbagliate. Dopo aver letto attentamente

Dettagli

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO?

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? 1 Ehi, ti e mai capitato di assistere o essere coinvolto in situazioni di prepotenza?... lo sai cos e il bullismo? Prova a leggere queste pagine. Ti potranno essere utili.

Dettagli

Maschere a Venezia CAP I

Maschere a Venezia CAP I Maschere a Venezia 7 CAP I In un pomeriggio di fine marzo Altiero Ranelli, un giovane giornalista de Il Gazzettino di Venezia, entra nell ufficio del direttore. - Ho una grande notizia. - grida contento.

Dettagli

Mediterranea INTRODUZIONE

Mediterranea INTRODUZIONE 7 INTRODUZIONE guerrieri Palermo, anno 1076. Dopo che - per più di duecento anni - gli arabi erano stati i padroni della Sicilia, a quel tempo nell isola governavano i normanni, popolo d i guerrieri venuti

Dettagli

L OSTE SI ACCOSTÒ A RENZO PER CONVINCERLO AD ANDARE A DORMIRE. IL GIOVANE PROVÒ AD ALZARSI E DOPO SORRETTO DALL UOMO CHE LO PORTÒ

L OSTE SI ACCOSTÒ A RENZO PER CONVINCERLO AD ANDARE A DORMIRE. IL GIOVANE PROVÒ AD ALZARSI E DOPO SORRETTO DALL UOMO CHE LO PORTÒ CAPITOLO XV L OSTE SI ACCOSTÒ A RENZO PER CONVINCERLO AD ANDARE A DORMIRE. IL GIOVANE PROVÒ AD ALZARSI E DOPO IL TERZO TENTATIVO SI SOLLEVÒ, SORRETTO DALL UOMO CHE LO PORTÒ NELLA CAMERA. VEDENDO IL LETTO,

Dettagli

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica:

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica: Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli

LA DISTRUZIONE DEL BALLO

LA DISTRUZIONE DEL BALLO LA DISTRUZIONE DEL BALLO Un bel giorno una ballerina era a casa a guardare la TV quando, all improvviso,suonò il campanello. Andò ad aprire era un uomo che non aveva mai visto il quale disse: Smetti di

Dettagli

Luisa Mattia Sibilla nel cappello

Luisa Mattia Sibilla nel cappello Luisa Mattia Sibilla nel cappello Prima edizione settembre 2015 Copyright 2015 biancoenero edizioni srl www.biancoeneroedizioni.com Testo di Luisa Mattia Illustrazioni di Andrea Mongia Font biancoenero

Dettagli

una mutevole verità 5 U tuzz ebbe un lieve sussulto. Poi si voltò e si strinse nelle spalle in un impercettibile gesto di rassegnazione.

una mutevole verità 5 U tuzz ebbe un lieve sussulto. Poi si voltò e si strinse nelle spalle in un impercettibile gesto di rassegnazione. Prologo Cardinale Lorenzo detto u tuzz cioè «la testata» era un rapinatore, specializzato in banche e uffici postali. Lui e i suoi complici avevano una tecnica semplice e molto efficace: rubavano un auto

Dettagli

LISTA DIALOGHI. Non ti aspettavo. di barbara rossi prudente

LISTA DIALOGHI. Non ti aspettavo. di barbara rossi prudente LISTA DIALOGHI Non ti aspettavo di barbara rossi prudente - EST. GIORNO Oggi è 28 maggio? 28 maggio? Sì, forse sì PAOLO: 29 al massimo Come 29? No, 30 PAOLO: Secondo me è 29. Comunque, quanti giorni fa

Dettagli

ANYWAY - IN NESSUN MODO

ANYWAY - IN NESSUN MODO ANYWAY - IN NESSUN MODO Non voglio sapere che devo morire Non avrò bisogno di sapere che devo provare Non imparerò mai come muovermi a tempo Non riesco a sentirlo in nessun modo Non terrò gli occhi aperti

Dettagli

RICOMINCIARE UNA NUOVA VITA IN AUSTRALIA? - UN SIMPATICO TEST -

RICOMINCIARE UNA NUOVA VITA IN AUSTRALIA? - UN SIMPATICO TEST - RICOMINCIARE UNA NUOVA VITA IN AUSTRALIA? - UN SIMPATICO TEST - INIZIO Ricominciare una nuova vita da zero mi spaventa peró so che tante persone ce la fanno, posso farcela anch io! preferirei continuare

Dettagli

Copyright 2010 Tiziana Cazziero

Copyright 2010 Tiziana Cazziero Voltare Pagina Copyright 2010 Tiziana Cazziero Tiziana Cazziero VOLTARE PAGINA Romanzo Al mio compagno, la persona che mi sopporta nei miei momenti bui. PRIMA PARTE Buongiorno mamma. Buongiorno a te

Dettagli

Sin da quando sono molto piccoli, i bambini sperimentano il mondo attraverso le

Sin da quando sono molto piccoli, i bambini sperimentano il mondo attraverso le Indice Introduzione 7 Miagolina si presenta 11 Quella volta che Miagolina è caduta nel buco della vasca 24 Quando è nato Spigolo 44 Miagolina e le parole storte 56 Spigolo va all asilo 75 Miagolina si

Dettagli

RITORNO ALLA CAVA. LA SI (per 3 volte) LA2 SIb7 LA2

RITORNO ALLA CAVA. LA SI (per 3 volte) LA2 SIb7 LA2 Volto che sfugge, nebbia di idee, 9 tu sei solo una grossa bugia! SIb7+ Ti dicono tutti che hai dei talenti, LA9 in fondo ci speri che così sia! RITORNO ALLA CAVA RAP Questo è il mio mondo, qui sono il

Dettagli

INTRODUZIONE. La ragazza

INTRODUZIONE. La ragazza 5 INTRODUZIONE La ragazza Il braccio era vicino al telefono. Forse la ragazza aveva cercato di chiamare qualcuno, ma poi non aveva avuto il tempo di farlo. I lunghi capelli neri scendevano sul viso e coprivano

Dettagli

Lasciatevi incantare

Lasciatevi incantare Lasciatevi incantare Rita Pecorari LASCIATEVI INCANTARE favole www.booksprintedizioni.it Copyright 2013 Rita Pecorari Tutti i diritti riservati Tanto tempo fa, io ero ancora una bambina, c era una persona

Dettagli

Ciao a tutti! Volevo come scritto sul gruppo con questo file spiegarvi cosa è successo perché se non ho scelto la cucciola senza pedigree e controlli (e come sto per spiegare non solo) è anche grazie ai

Dettagli

Amore in Paradiso. Capitolo I

Amore in Paradiso. Capitolo I 4 Amore in Paradiso Capitolo I Paradiso. Ufficio dei desideri. Tanti angeli vanno e vengono nella stanza. Arriva un fax. Lo ha mandato qualcuno dalla Terra, un uomo. Quando gli uomini vogliono qualcosa,

Dettagli

C eraunavoltaunalbumdifotoscolorite

C eraunavoltaunalbumdifotoscolorite C eraunavoltaunalbumdifotoscolorite C era una volta un album di foto scolorite. Un vecchio album di nome Sansone. Sansone era stato acquistato nel 1973 in un mercatino di Parigi da una certa signora Loudville.

Dettagli

- 1 reference coded [3,14% Coverage]

<Documents\bo_min_11_M_16_ita_stu> - 1 reference coded [3,14% Coverage] - 1 reference coded [3,14% Coverage] Reference 1-3,14% Coverage quindi ti informi sulle cose che ti interessano? sì, sui blog dei miei amici ah, i tuoi amici hanno dei

Dettagli

- 1 reference coded [1,02% Coverage]

<Documents\bo_min_2_M_17_ita_stu> - 1 reference coded [1,02% Coverage] - 1 reference coded [1,02% Coverage] Reference 1-1,02% Coverage Sì, adesso puoi fare i filmati, quindi alla fine se non hai niente da fare passi anche un ora al cellulare

Dettagli

ERAVAMO SOLO BAMBINI UN RACCONTO PER NON DIMENTICARE

ERAVAMO SOLO BAMBINI UN RACCONTO PER NON DIMENTICARE ERAVAMO SOLO BAMBINI UN RACCONTO PER NON DIMENTICARE CATERINA ROMANO 27/01/2012 Nonna, posso sedermi vicino a te? Ho paura. In televisione ci sono dei brutti film. Fanno vedere tante persone malate e dicono

Dettagli

LA TEORIA DEL CUCCHIAIO

LA TEORIA DEL CUCCHIAIO 90 ICARO MAGGIO 2011 LA TEORIA DEL CUCCHIAIO di Christine Miserandino Per tutti/e quelli/e che hanno la vita "condizionata" da qualcosa che non è stato voluto. La mia migliore amica ed io eravamo nella

Dettagli

La Domanda Perfetta Scopri Subito Chi ti Mente

La Domanda Perfetta Scopri Subito Chi ti Mente La Domanda Perfetta Scopri Subito Chi ti Mente Una tecnica di Persuasore Segreta svelata dal sito www.persuasionesvelata.com di Marcello Marchese Copyright 2010-2011 1 / 8 www.persuasionesvelata.com Sommario

Dettagli

tutto tranne l amore giuseppe di costanzo ad est dell equatore

tutto tranne l amore giuseppe di costanzo ad est dell equatore tutto tranne l amore giuseppe di costanzo ad est dell equatore 2013 ad est dell equatore vico orto, 2 80040 pollena trocchia (na) www.adestdellequatore.com info@adestdellequatore.com [uno] Milano. Un ufficio

Dettagli

Non ho idea se è la prima volta che vedi un mio prodotto oppure se in passato le nostre strade si sono già incrociate, poco importa

Non ho idea se è la prima volta che vedi un mio prodotto oppure se in passato le nostre strade si sono già incrociate, poco importa Benvenuto/a o bentornato/a Non ho idea se è la prima volta che vedi un mio prodotto oppure se in passato le nostre strade si sono già incrociate, poco importa Non pensare di trovare 250 pagine da leggere,

Dettagli

Claudio Bencivenga IL PINGUINO

Claudio Bencivenga IL PINGUINO Claudio Bencivenga IL PINGUINO 1 by Claudio Bencivenga tutti i diritti riservati 2 a mia Madre che mi raccontò la storia del pignuino Nino a Barbara che mi aiuta sempre in tutto 3 4 1. IL PINGUINO C era

Dettagli

Indice. Pasta per due... pag. 5. Scheda culturale - Le carte... pag. 42. Esercizi... pag. 45. Soluzioni degli esercizi... pag. 63

Indice. Pasta per due... pag. 5. Scheda culturale - Le carte... pag. 42. Esercizi... pag. 45. Soluzioni degli esercizi... pag. 63 Indice Pasta per due... pag. 5 Scheda culturale - Le carte... pag. 42 Esercizi... pag. 45 Soluzioni degli esercizi... pag. 63 Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma.

Dettagli

AUTORI: ALUNNI DELLE CLASSI QUINTE

AUTORI: ALUNNI DELLE CLASSI QUINTE FEBBRAIO 2014 ANNO III N. 7 SCUOLA PRIMARIA STATALE DI GRANTORTO AUTORI: ALUNNI DELLE CLASSI QUINTE Questo numero parla di un argomento un po scottante : IL BULLISMO! I PROTAGONISTI LA VITTIMA Nel mese

Dettagli

Nonno Toni sentì un urlo di rabbia

Nonno Toni sentì un urlo di rabbia Operazione Oh no! Nonno Toni sentì un urlo di rabbia provenire dalla cameretta di Tino. Salì le scale di corsa, spalancò la porta e si imbatté in un bambino con gli occhi pieni di lacrime. Tino aveva in

Dettagli

ADDORMENTARSI PERCHÉ NON SAPEVA CHE COSA FARE IL GIORNO DOPO. ALLA FINE SI RICORDÒ CHE MANCAVANO POCHI GIORNI AL PERIODO DURANTE IL QUALE

ADDORMENTARSI PERCHÉ NON SAPEVA CHE COSA FARE IL GIORNO DOPO. ALLA FINE SI RICORDÒ CHE MANCAVANO POCHI GIORNI AL PERIODO DURANTE IL QUALE CAPITOLO II DON ABBONDIO NON RIUSCÌ AD ADDORMENTARSI PERCHÉ NON SAPEVA CHE COSA FARE IL GIORNO DOPO. ALLA FINE SI RICORDÒ CHE MANCAVANO POCHI GIORNI AL PERIODO DURANTE IL QUALE NON SI POTEVANO CELEBRARE

Dettagli

CANOVACCIO 6. In pausa pranzo nel parco Come evitare l avarizia quando si è dalla parte del potere?

CANOVACCIO 6. In pausa pranzo nel parco Come evitare l avarizia quando si è dalla parte del potere? CANOVACCIO 6 Estratto da: L azienda senza peccati scagli la prima pietra! I sette peccati capitali dalla vita personale alla vita professionale. Il teatro chiavi in mano. In pausa pranzo nel parco Come

Dettagli

INFANZIA E PRIMARIA di Latina PER SALUTARE ARIANNA di Genova ED AUGURARLE BUON VIAGGIO in Germania

INFANZIA E PRIMARIA di Latina PER SALUTARE ARIANNA di Genova ED AUGURARLE BUON VIAGGIO in Germania INFANZIA E PRIMARIA di Latina PER SALUTARE ARIANNA di Genova ED AUGURARLE BUON VIAGGIO in Germania Cara Arianna, ciao, io sono Federica D.L. e abito a Latina e frequento la scuola elementare dell IC Don

Dettagli

MODULO UNO : La tua STORIA con i SOLDI!!

MODULO UNO : La tua STORIA con i SOLDI!! MODULO UNO : La tua STORIA con i SOLDI Ciao e Benvenuta in questo straordinario percorso che ti permetterà di compiere un primo passo per IMPARARE a vedere finalmente il denaro in modo DIFFERENTE Innanzitutto

Dettagli

IL COLORE ROSSO DELLE GINESTRE

IL COLORE ROSSO DELLE GINESTRE IL COLORE ROSSO DELLE GINESTRE Rappresentazione teatrale degli Alunni dell'ic di San Cipirello Esplorazione della Memoria Alle radici del Primo Maggio A.S. 2014 / 15 Narratore È il primo maggio. Un'anziana

Dettagli

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI ITALIANO Scuola Primaria Classe Seconda Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

IL MIO CARO AMICO ROBERTO

IL MIO CARO AMICO ROBERTO IL MIO CARO AMICO ROBERTO Roberto è un mio caro amico, lo conosco da circa 16 anni, è un ragazzo sempre allegro, vive la vita alla giornata e anche ora che ha 25 anni il suo carattere non tende a cambiare,

Dettagli

Logopedia in musica e. canzoni

Logopedia in musica e. canzoni Logopedia in musica e canzoni Un Lavoro di Gruppo, Giugno 2013 INTRODUZIONE Siamo un gruppo di persone, chi ricoverato in Degenza e chi in Day Hospital, del Presidio Ausiliatrice-don Gnocchi di Torino

Dettagli

john boyne il bambino con il pigiama a righe

john boyne il bambino con il pigiama a righe john boyne il bambino con il pigiama a righe 3 Proprietà letteraria riservata 2006 by John Boyne 2007 RCS Libri S.p.A., Milano ISBN 978-88-17-07962-4 Titolo originale dell opera: The Boy in the Striped

Dettagli

CASA DI CHARLIE. In scena la mamma che cucina, la nonna che cuce e Charlie che fa i compiti. Entra il nonno.

CASA DI CHARLIE. In scena la mamma che cucina, la nonna che cuce e Charlie che fa i compiti. Entra il nonno. NONNO: Sera a tutti. MAMMA: Ciao papà. CASA DI CHARLIE In scena la mamma che cucina, la nonna che cuce e Charlie che fa i compiti. Entra il nonno. CHARLIE: Ciao nonno. NONNA: Ciao caro. MAMMA: La zuppa

Dettagli

Ora puoi studiare ed insegnare musica. nella comodità di casa tua!

Ora puoi studiare ed insegnare musica. nella comodità di casa tua! Ora puoi studiare ed insegnare musica nella comodità di casa tua! Se stai leggendo questo report vuol dire che ti sei iscritto alla mia lista di utenti interessati a questo nuovo progetto. Mille grazie

Dettagli

Anna Rinaldin Università Ca Foscari, Venezia. Aspetti dell «italiano scolastico» nei temi della scuola media

Anna Rinaldin Università Ca Foscari, Venezia. Aspetti dell «italiano scolastico» nei temi della scuola media Anna Rinaldin Università Ca Foscari, Venezia Aspetti dell «italiano scolastico» nei temi della scuola media Lettere in classe. Percorsi didattici del TFA di area letteraria della Sapienza, a cura di Paola

Dettagli

Reference 1-0,73% Coverage

Reference 1-0,73% Coverage - 1 reference coded [0,73% Coverage] Reference 1-0,73% Coverage Dove ti piacerebbe andare ma anche vivere sì, sì. All interno dell Europa, sicuramente. Però mi piacerebbe vedere anche

Dettagli

Io..., papà di... ricordo, mi emoziono, racconto! giugno 2015

Io..., papà di... ricordo, mi emoziono, racconto! giugno 2015 Io..., papà di...... ricordo, mi emoziono, racconto! giugno 2015 Lettura albo, strumento utilizzato in un Percorso di Sostegno alla Genitorialità biologica EMAMeF - Loredana Plotegher, educatore professionale

Dettagli

8. Credi che le materie scolastiche che ti vengono insegnate ti preparino per questo lavoro? No.

8. Credi che le materie scolastiche che ti vengono insegnate ti preparino per questo lavoro? No. Intervista 1 Studente 1 Nome: Dimitri Età: 17 anni (classe III Liceo) Luogo di residenza: città (Patrasso) 1. Quali fattori ti hanno convinto ad abbandonare la scuola? Io volevo andare a lavorare ed essere

Dettagli

A cura della redazione del sito www.testoeaccordi.it Pag. 1

A cura della redazione del sito www.testoeaccordi.it Pag. 1 INDICE 1 Va bene va bene cosi... 2 2 Colpa d Alfredo... 3 3 Deviazioni... 4 4 Fegato fegato spappolato... 5 5 Vita spericolata... 7 6 Ogni volta... 8 7 Albachiara... 9 8 Bollicine... 10 9 Siamo solo noi...

Dettagli

18. No perché, ti dico è talmente particolare, ma in modo positivo eh (alza leggermente tono di voce per sottolineare l inciso), 19.

18. No perché, ti dico è talmente particolare, ma in modo positivo eh (alza leggermente tono di voce per sottolineare l inciso), 19. Insegnante intervistata: 12 anni di insegnamento; al momento dell intervista insegna nelle classi II di una scuola primaria Durata intervista: 30 minuti 1. Ti chiederei gentilmente di pensare ad un bambino

Dettagli

Donacibo 2015 Liceo classico statale Nicola Spedalieri di Catania

Donacibo 2015 Liceo classico statale Nicola Spedalieri di Catania Donacibo 2015 Liceo classico statale Nicola Spedalieri di Catania Sono Graziella, insegno al liceo classico e anche quest anno non ho voluto far cadere l occasione del Donacibo come momento educativo per

Dettagli

Quello Che Non Ti Dicono Sul Network Marketing

Quello Che Non Ti Dicono Sul Network Marketing Quello Che Non Ti Dicono Sul Network Marketing Ciao da Matteo Nodari di Network Marketing Top Strategy! Come ti dicevo il network marketing è uno dei settori più controversi e fraintesi di tutti i tempi.

Dettagli

Sussidio realizzato dall Azione Cattolica Ragazzi

Sussidio realizzato dall Azione Cattolica Ragazzi 6-8 anni Sussidio realizzato dall Azione Cattolica Ragazzi Diocesi di Ferrara-Comacchio Hanno collaborato: Serenella Caputo, Debora Curulli, Giulio Iazzetta, Manuela Pisa, Ottavia Persanti, don Enrico

Dettagli

La vita dei numeri ultimi

La vita dei numeri ultimi La vita dei numeri ultimi Orazio La Boccetta LA VITA DEI NUMERI ULTIMI racconto Dedicato a tutta la mia famiglia e i miei migliori amici a Pietro soprattutto ed in particolare a mio padre Andrea e mia

Dettagli

E Penelope si arrabbiò

E Penelope si arrabbiò Carla Signoris E Penelope si arrabbiò Rizzoli Proprietà letteraria riservata 2014 RCS Libri S.p.A., Milano ISBN 978-88-17-07262-5 Prima edizione: maggio 2014 Seconda edizione: maggio 2014 E Penelope si

Dettagli

- 1 reference coded [1,06% Coverage]

<Documents\bo_min_1_M_18_ita_stu> - 1 reference coded [1,06% Coverage] - 1 reference coded [1,06% Coverage] Reference 1-1,06% Coverage Ti lega il computer? Sì. Io l ho sempre detto. Io ho una visione personale. Anche quelli che vanno a cercare

Dettagli

INNAM0RARSI DELLA PAR0LA LA PAR0LA SI FECE CARNE E VENNE AD ABITARE IN MEZZ0 A N0I. Cammino di Avvento 2013. per Bambini dai 7 ai 10 anni

INNAM0RARSI DELLA PAR0LA LA PAR0LA SI FECE CARNE E VENNE AD ABITARE IN MEZZ0 A N0I. Cammino di Avvento 2013. per Bambini dai 7 ai 10 anni INNAM0RARSI DELLA PAR0LA LA PAR0LA SI FECE CARNE E VENNE AD ABITARE IN MEZZ0 A N0I. Cammino di Avvento 2013 per Bambini dai 7 ai 10 anni DIOCESI DI FOSSANO Commissione Diocesana Pastorale Ragazzi Ehi!!

Dettagli

2011 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Continuers. (Section I Listening and Responding) Transcript

2011 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Continuers. (Section I Listening and Responding) Transcript 2011 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript Familiarisation Text SILVIO: FLAVIA: SILVIO: FLAVIA: SILVIO: FLAVIA: Ciao, Flavia. Mi sono

Dettagli

Dio ricompensa quelli che lo cercano

Dio ricompensa quelli che lo cercano Domenica, 22 agosto 2010 Dio ricompensa quelli che lo cercano Ebrei 11:6- Or senza fede è impossibile piacergli; poiché chi si accosta a Dio deve credere che Egli è, e che ricompensa tutti quelli che lo

Dettagli

PROCEDIMENTO PENALE NR. 8/08 CORTE D ASSISE E NR. 9066/2007 R.G.N.R. ELENCO DELLA DIFESA DI SOLLECITO RAFFAELE

PROCEDIMENTO PENALE NR. 8/08 CORTE D ASSISE E NR. 9066/2007 R.G.N.R. ELENCO DELLA DIFESA DI SOLLECITO RAFFAELE PROCEDIMENTO PENALE NR. 8/08 CORTE D ASSISE E NR. 9066/2007 R.G.N.R. ELENCO DELLA DIFESA DI SOLLECITO RAFFAELE TRASCRIZIONI INTERCETTAZIONI TELEF. Nr. 16 Data. 05.11.2007 Ora 18.34 Intercettazioni telefoniche

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO POLO 2 GALATONE. a.s. 2014/2015

ISTITUTO COMPRENSIVO POLO 2 GALATONE. a.s. 2014/2015 NIDO ISTITUTO COMPRENSIVO POLO 2 GALATONE a.s. 2014/2015 QUESTA MATTINA SONO... (Racconto la mia emozione) CON LE MIE MAESTRE STO VIVENDO UNA GIORNATA NELLA SCUOLA PRIMARIA ; CHISSA COSA VEDRO'! MA STATE

Dettagli

Questionario DAPHNE: Qualcosa di te

Questionario DAPHNE: Qualcosa di te Questionario DAPHNE: Qualcosa di te Questo questionario ci dirà qualcosa di te, della tua famiglia, e di come ti senti riguardo a te stesso. È strutturato in quattro sezioni. Il questionario è segreto

Dettagli

"Fratello Lupo" Lettere dal carcere a cura di Fra Beppe Prioli

Fratello Lupo Lettere dal carcere a cura di Fra Beppe Prioli Fratello Lupo - 2003 n.2 "Fratello Lupo" Lettere dal carcere a cura di Fra Beppe Prioli Caro Fra Beppe, ti ringrazio della lettera che mi hai scritto, e come vedi ti do mie notizie. Io qui sto lavorando

Dettagli

San Giovanni Battista Cesano Boscone Sacra Famiglia C 2007-01-27

San Giovanni Battista Cesano Boscone Sacra Famiglia C 2007-01-27 MESSA VIGILIARE 18.00 In questa festa della Sacra Famiglia vorrei soffermarmi su un aspetto del brano di vangelo che abbiamo appena ascoltato. Maria e Giuseppe, insieme, cercano angosciati Gesù. Cosa può

Dettagli

Maschere a Venezia VERO O FALSO

Maschere a Venezia VERO O FALSO 45 VERO O FALSO CAP I 1) Altiero Ranelli è il direttore de Il Gazzettino di Venezia 2) Altiero Ranelli ha trovato delle lettere su MONDO-NET 3) Colombina è la sorella di Pantalone 4) La sera di carnevale,

Dettagli

A.S. 2007/08 INS. Martinis Margherita Mazza Giuseppina SCUOLA DELL INFANZIA COLLODI

A.S. 2007/08 INS. Martinis Margherita Mazza Giuseppina SCUOLA DELL INFANZIA COLLODI A.S. 2007/08 INS. Martinis Margherita Mazza Giuseppina SCUOLA DELL INFANZIA COLLODI Proseguire il lavoro svolto lo scorso anno scolastico sulle funzioni dei numeri proponendo ai bambini storie-problema

Dettagli

INTRODUZIONE "La mia storia 2015",

INTRODUZIONE La mia storia 2015, INTRODUZIONE Questa raccolta scaturisce dalla selezione finale delle opere che hanno partecipato al Premio letterario "La mia storia 2015", alla sua seconda edizione. Ancora una volta, il tema è stato

Dettagli

La spiaggia di fiori

La spiaggia di fiori 37 La spiaggia di fiori U na nuova alba stava nascendo e qualcosa di nuovo anche in me. Remai per un po in direzione di quella luce all orizzonte, fino a che l oceano di acqua iniziò pian piano a ritirarsi

Dettagli

Janna Carioli. Poesie a righe. e quadretti

Janna Carioli. Poesie a righe. e quadretti Janna Carioli Poesie a righe e quadretti VOGLIO UNA SCUOLA Voglio una scuola che parla ai bambini come la rondine ai rondinini che insegna a volare aprendo le ali e sa che i voli non sono mai uguali. Voglio

Dettagli

Esatto. Perché non pagate le tasse? Perché non fate le cose giuste? Per loro non esiste non pagare le tasse.

Esatto. Perché non pagate le tasse? Perché non fate le cose giuste? Per loro non esiste non pagare le tasse. A proposito di tasse: parliamo di evasione fiscale in Italia. Siamo campioni anche in quello. Noi siamo sempre i primi quando si parla di illegalità. Sempre a mia moglie norvegese: quando ho cercato di

Dettagli

Storie di gatti Episodio 1 Sceneggiatura di Cristina Berta

Storie di gatti Episodio 1 Sceneggiatura di Cristina Berta Storie di gatti Episodio 1 Sceneggiatura di Cristina Berta Scena 1 Titolo del film. Animazione di Tino, il gatto protagonista. Scena 2 [Esterno giorno Gabbione] Primo Piano di un gatto che si riposa e

Dettagli

L amore è un granello di sabbia

L amore è un granello di sabbia L amore è un granello di sabbia Erika Zappoli L AMORE È UN GRANELLO DI SABBIA romanzo www.booksprintedizioni.it Copyright 2013 Erika Zappoli Tutti i diritti riservati A Serena e Samuel con la sola vostra

Dettagli

venti giorni fa a una festa e ci siamo telefonati un paio di volte. Ieri doveva esserci il nostro

venti giorni fa a una festa e ci siamo telefonati un paio di volte. Ieri doveva esserci il nostro LEZIONE 1 SOLUZIONE ESERCIZI GRAMMATICALI A. Completa con le forme dell'imperfetto o del passato prossimo Sabato scorso volevo arrivare puntualmente all appuntamento con Valeria. Ci siamo conosciuti venti

Dettagli

La lunga strada per tornare a casa

La lunga strada per tornare a casa Saroo Brierley con Larry Buttrose La lunga strada per tornare a casa Traduzione di Anita Taroni Proprietà letteraria riservata Copyright Saroo Brierley 2013 2014 RCS Libri S.p.A., Milano Titolo originale

Dettagli

Angeli - Voglio Di Piu' Scritto da Joel Lunedì 11 Agosto 2008 01:19

Angeli - Voglio Di Piu' Scritto da Joel Lunedì 11 Agosto 2008 01:19 01 - Voglio Di Piu' Era li', era li', era li' e piangeva ma che cazzo hai non c'e' piu',non c'e' piu',non c'e' piu' e' andato se ne e' andato via da qui Non c'e' niente che io possa fare puoi pensarmi,

Dettagli

(Messa vigiliare del sabato: la voce guida prima che l organo introduca con solennità l ingresso della processione.)

(Messa vigiliare del sabato: la voce guida prima che l organo introduca con solennità l ingresso della processione.) 23 febbraio 2014 penultima dopo l Epifania h. 18.00-11.30 (Messa vigiliare del sabato: la voce guida prima che l organo introduca con solennità l ingresso della processione.) Celebriamo la Messa vigiliare

Dettagli

www.iluss.it - Italiano online Scheda grammaticale

www.iluss.it - Italiano online Scheda grammaticale Discorso indiretto - o n 1 Trasformare il discorso diretto in indiretto 1. "Che cosa fai?". Mi chiese che cosa. 2. "Sono venuto a saperlo per caso". Disse a saperlo per caso. 3. "Per favore, telefoni a

Dettagli

B- Si, infatti lui non avrebbe mai pensato che avrei potuto mettere un attività di questo tipo

B- Si, infatti lui non avrebbe mai pensato che avrei potuto mettere un attività di questo tipo INTERVISTA 9 I- Prima di svolgere questa attività, svolgeva un altro lavoro B- Io ho sempre lavorato in proprio, finito il liceo ho deciso di non andare all università, prima ho avuto un giornale di annunci

Dettagli

belotti1.indd 1 10/06/11 15:35

belotti1.indd 1 10/06/11 15:35 belotti1.indd 1 10/06/11 15:35 CLAUDIO BELOTTI LA VITA COME TU LA VUOI La belotti1.indd vita come tu 2 la vuoi_testo intero.indd 3 23/05/11 10/06/11 14.02 15:35 la vita come tu la vuoi Proprietà Letteraria

Dettagli

A. Completa con le forme dell'imperfetto o del passato prossimo. Sabato scorso (volere) arrivare puntualmente all appuntamento con

A. Completa con le forme dell'imperfetto o del passato prossimo. Sabato scorso (volere) arrivare puntualmente all appuntamento con LEZIONE 1 ESERCIZI GRAMMATICALI A. Completa con le forme dell'imperfetto o del passato prossimo Sabato scorso (volere) arrivare puntualmente all appuntamento con Valeria. (conoscersi) venti giorni fa a

Dettagli

Le storie di. Alcuni 2011 - Tutti i diritti sono riservati

Le storie di. Alcuni 2011 - Tutti i diritti sono riservati Le storie di Alcuni 2011 - Tutti i diritti sono riservati 1 Un messaggio scontato FIRENZE, IN UN POMERIGGIO D INVERNO. MATILDE È NELLA SUA CAMERA. Uffa! Ma quando finiscono questi compiti? Sono quasi le

Dettagli

Incredibile Romantica. Dimentichiamoci Questa Città

Incredibile Romantica. Dimentichiamoci Questa Città Siamo Solo Noi Siamo solo noi che andiamo a letto la mattina presto e ci svegliamo con il mal di testa che non abbiamo vita regolare che non ci sappiamo limitare che non abbiamo più rispetto per niente

Dettagli

Bravo posa la cartella dove non passano né questo né quella! Il materiale che hai preparato in modo corretto deve essere usato.

Bravo posa la cartella dove non passano né questo né quella! Il materiale che hai preparato in modo corretto deve essere usato. Bravo posa la cartella dove non passano né questo né quella! Il materiale che hai preparato in modo corretto deve essere usato. ........ In ogni situazione occorre prestare molta attenzione. Se tanti pericoli

Dettagli

Australia. Il sogno infranto di un giovane emigrante italiano

Australia. Il sogno infranto di un giovane emigrante italiano Australia Il sogno infranto di un giovane emigrante italiano Ogni riferimento a fatti realmente accaduti o luoghi e/o a persone realmente esistenti è da ritenersi puramente casuale. Antonino Santamaria

Dettagli

Nuovo flash nuovo giorno, siamo pronti per il flash del venerdì

Nuovo flash nuovo giorno, siamo pronti per il flash del venerdì Nuovo flash nuovo giorno, siamo pronti per il flash del venerdì Vi ricordo che potete mandarci le vostre idee visitando il sito http://giornalinodipiazzetta.altervista.org/ oppure scrivendo alla nostra

Dettagli

1. Il nome utente: NON può essere modificato 2. Il tuo nome (ne trovate prescritto uno generico): metti il tuo vero nome SENZA il cognome

1. Il nome utente: NON può essere modificato 2. Il tuo nome (ne trovate prescritto uno generico): metti il tuo vero nome SENZA il cognome Guida NetPupils Un social network è un sito che dà la possibilità alle persone di entrare in contatto e condividere informazioni. I social network si basano su quella che viene definita amicizia : concedendo

Dettagli

Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript

Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript 2013 H I G H E R S C H O O L C E R T I F I C A T E E X A M I N A T I O N Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript Familiarisation Text SILVIO: FLAVIA: SILVIO: FLAVIA: SILVIO:

Dettagli

QUESTIONARI PER GENITORI E BAMBINI

QUESTIONARI PER GENITORI E BAMBINI QUESTIONARI PER GENITORI E BAMBINI UISP SEDE NAZIONALE Largo Nino Franchellucci, 73 00155 ROMA tel. 06/43984345 - fax 06/43984320 www.diamociunamossa.it www.ridiamociunamossa.it progetti@uisp.it ridiamociunamossa@uisp.it

Dettagli

Ci relazioniamo dunque siamo

Ci relazioniamo dunque siamo 7_CECCHI.N 17-03-2008 10:12 Pagina 57 CONNESSIONI Ci relazioniamo dunque siamo Curiosità e trappole dell osservatore... siete voi gli insegnanti, mi insegnate voi, come fate in questa catastrofe, con il

Dettagli

I bambini della Maestraleila oggi sono a Scuola3D. Purtroppo ho perduto i primi minuti della chat a causa di un errore solito del mio pc..

I bambini della Maestraleila oggi sono a Scuola3D. Purtroppo ho perduto i primi minuti della chat a causa di un errore solito del mio pc.. I bambini della Maestraleila oggi sono a Scuola3D. Purtroppo ho perduto i primi minuti della chat a causa di un errore solito del mio pc.. ******************************************************** * Sessione

Dettagli

Pompei, area archeologica.

Pompei, area archeologica. Pompei, area archeologica. Quello che impressione è l atteggiamento di queste persone nell ultimo momento di vita. Cercano di coprirsi da qualcosa. Si intuisce che il motivo principale della causa è il

Dettagli

BENVENUTI ALLA SCUOLA T OSCANA!!!

BENVENUTI ALLA SCUOLA T OSCANA!!! Test your Italian This is the entrance test. Please copy and paste it in a mail and send it to info@scuola-toscana.com Thank you! BENVENUTI ALLA SCUOLA T OSCANA!!! TEST DI INGRESSO Data di inizio del corso...

Dettagli

Roberta Santi AZ200. poesie

Roberta Santi AZ200. poesie AZ200 Roberta Santi AZ200 poesie www.booksprintedizioni.it Copyright 2012 Roberta Santi Tutti i diritti riservati T amo senza sapere come, né quando né da dove, t amo direttamente, senza problemi né orgoglio:

Dettagli

Esercizi pronomi accoppiati

Esercizi pronomi accoppiati Esercizi pronomi accoppiati 1. Rispondete secondo il modello: È vero che regali una casa a Marina?! (il suo compleanno) Sì, gliela regalo per il suo compleanno. 1. È vero che regali un orologio a Ruggero?

Dettagli

un nuovo lavoro 3 Le parole dell attività 2 fanno parte di un dialogo fra due ragazze. Secondo voi, di quale inizio parlano?

un nuovo lavoro 3 Le parole dell attività 2 fanno parte di un dialogo fra due ragazze. Secondo voi, di quale inizio parlano? Per cominciare... 1 Osservate le foto e spiegate, nella vostra lingua, quale inizio è più importante per voi. Perché? una nuova casa un nuovo corso un nuovo lavoro 2 Quali di queste parole conoscete o

Dettagli

La TUA Grande Rete Sempre Disponibile

La TUA Grande Rete Sempre Disponibile La TUA Grande Rete Sempre Disponibile A chi ci rivolgiamo? Chi vuole mettersi in gioco sempre. Chi vuole raggiungere livelli altissimi di guadagno. Chi vuole essere il padrone di se stesso. Chi vuole

Dettagli

Gaia. Il viaggio continua

Gaia. Il viaggio continua Gaia Il viaggio continua Laura Virgini GAIA Il viaggio continua Romanzo www.booksprintedizioni.it Copyright 2014 Laura Virgini Tutti i diritti riservati A Te che Hai reso possibile l impossibile. A Te

Dettagli

4. Conoscere il proprio corpo

4. Conoscere il proprio corpo 4. Conoscere il proprio corpo Gli esseri viventi sono fatti di parti che funzionano assieme in modo diverso. Hanno parti diverse che fanno cose diverse. Il tuo corpo è fatto di molte parti diverse. Alcune

Dettagli

PALSO ESAMI DI LINGUA ITALIANA LIVELLO A2 MAGGIO 2006. Certificazione riconosciuta dall ICC ISTRUZIONI. Nome:... Cognome:...

PALSO ESAMI DI LINGUA ITALIANA LIVELLO A2 MAGGIO 2006. Certificazione riconosciuta dall ICC ISTRUZIONI. Nome:... Cognome:... Nome:... Cognome:... ESAMI DI LINGUA ITALIANA PALSO LIVELLO A2 Certificazione riconosciuta dall ICC ISTRUZIONI MAGGIO 2006 Scrivi il tuo nome e cognome (in questa pagina, in alto). Non aprire questo fascicolo

Dettagli

Alice in viaggio nel magico mondo del volontariato. Classe 3 E Scuola Secondaria di Primo Grado G. Galilei Casalecchio di Reno (BO)

Alice in viaggio nel magico mondo del volontariato. Classe 3 E Scuola Secondaria di Primo Grado G. Galilei Casalecchio di Reno (BO) Alice in viaggio nel magico mondo del volontariato Classe 3 E Scuola Secondaria di Primo Grado G. Galilei Casalecchio di Reno (BO) Il paese delle meraviglie 26 febbraio 2015 OFFICINE MINGANTI 1 fiera interattiva

Dettagli