TORINO LA MIA CITTÀ CORSO BASE DI AVVICINAMENTO ALLA LINGUA E ALLA CULTURA ITALIANA PER DONNE MAGHREBINE QUADERNO B EDIZIONE: SETTEMBRE 2011

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "TORINO LA MIA CITTÀ CORSO BASE DI AVVICINAMENTO ALLA LINGUA E ALLA CULTURA ITALIANA PER DONNE MAGHREBINE QUADERNO B EDIZIONE: SETTEMBRE 2011"

Transcript

1 MARINELLA EUSEBI MANGANO TORINO LA MIA CITTÀ CORSO BASE DI AVVICINAMENTO ALLA LINGUA E ALLA CULTURA ITALIANA PER DONNE MAGHREBINE QUADERNO B EDIZIONE: SETTEMBRE 2011 M E I C MOVIMENTO ECCLESIALE DI IMPEGNO CULTURALE Gruppo di Torino

2 Progetto: Torino la mia città Percorsi di alfabetizzazione e cittadinanza attiva per donne maghrebine PARTNER: CONTRIBUTI: Approvato Partecipazione finanziaria CON IL SOSTEGNO: PATROCINIO GRATUITO:

3 PRESENTAZIONE TORINO LA MIA CITTÀ è un esperienza avviata da più di un decennio dal gruppo cittadino del MEIC nell ambito del Laboratorio Islam: conoscere per dialogare che in questi anni ha accompagnato centinaia di donne maghrebine nell impegnativo cammino di diventare cittadine consapevoli e attive nella città di Torino. Aspetto fondamentale del percorso di cittadinanza che proponiamo è l apprendimento della lingua italiana parlata, scritta, letta, quale veicolo primo e indispensabile per muoversi agevolmente nella città, conoscerne i servizi ed imparare ad usufruirne, interagire con la scuola dei figli, scambiare saperi ed esperienze con vicini di casa e famiglie amiche, entrare nel mondo del lavoro, uscendo dall isolamento in cui spesso le mamme maghrebine si trovano a vivere, completamente assorbite dalle cure familiari. Il gruppo di lavoro che da anni si impegna in modo costante ed appassionato per rendere questo prezioso servizio alla città ha sperimentato le strategie più efficaci per permettere a tutte le nostre iscritte, anche quelle prive di scolarizzazione nel paese di origine, di apprendere facilmente e rapidamente la lingua utile per comunicare. Tenendo conto di questa esperienza,, una nostra validissima insegnante, ha ideato e redatto, appositamente per queste donne, del materiale didattico costituito da: un corso base di avvicinamento alla lingua ed alla cultura italiana, in tre quaderni; un vocabolario minimo arabo-italiano; alcuni fascicoli di cittadinanza contenenti elementi essenziali della storia e della geografia del nostro paese e cenni sulla costituzione e sull organizzazione dello stato. Si tratta di strumenti di lavoro che non hanno alcuna pretesa di esaustività, né di perfezione (anche se ogni anno vengono riveduti ed ampliati alla luce delle osservazioni emerse durante il suo utilizzo con le allieve). Non si vuole insegnare il mestiere a nessuno, ma piuttosto si desidera fornire una traccia, un segno, un esempio per chi è impegnato in analoghi percorsi. Questo è il motivo per cui diamo la possibilità agli operatori che ritengano di volerne far uso, di scaricare tutto il materiale didattico, dal sito dell associazione Il Nostro pianeta, nostro partner di progetto. Grazie dunque alle insegnanti e grazie alle donne maghrebine che ci danno fiducia e camminano con noi, per costruire una città più coesa e più capace di produrre un futuro migliore per i nostri figli. Un ringraziamento particolare alle disegnatrici, Elisa Fabbri ed Elena Penna, nonché a tutti gli enti e le associazioni che, avendo compreso l utilità del nostro lavoro, ci hanno supportato o fornito contributi per agevolare la realizzazione del nostro progetto. Torino, 30 settembre 2011 Maria Adele Valperga Roggero Responsabile del Progetto Torino la mia città 1

4 DATI ANAGRAFICI COGNOME NOME NATA A IL NAZIONALITÀ RESIDENTE IN (VIA, CORSO) CAP CITTÀ TELEFONO CELLULARE STATO CIVILE PROFESSIONE _ ANCONA BARI COMO DOMODOSSOLA EMPOLI FIRENZE GENOVA H ACCA IMOLA JUVENTUS K CAPPA LIVORNO MILANO NAPOLI OTRANTO PALERMO QUADRO ROMA SAVONA TORINO UDINE VENEZIA W WAFER X TAXI YOGURT ZETA 2

5 DOCUMENTI PORTALI SEMPRE CON TE! NON LASCIARLI AD ALTRE PERSONE! PERMESSO DI SOGGIORNO permesso di soggiorno PASSAPORTO passaporto TESSERA SANITARIA tessera sanitaria CARTA D IDENTITÀ carta d identità 3

6 4 ALFABETO STAMPATELLO MAIUSCOLO STAMPATELLO MINUSCOLO A a B b C c D d E e F f G g H h I i J j K k L l M m N n O o P p QU qu R r S s T t U u V v W w X x Y y Z z

7 EUROPA - NORD AFRICA 5

8 EGITTO 6

9 MAROCCO 7

10 ITALIA 8

11 SALUTI AMICHEVOLE: CIAO SALVE FORMALE: BUONGIORNO BUONASERA BUONANOTTE QUANDO VAI VIA: ARRIVEDERCI 9

12 PRESENTAZIONI DIALOGO FRA MARIO E OMAR: MARIO OMAR CIAO, MI CHIAMO MARIO. COME STAI? MOLTO BENE. DA QUANTO TEMPO SEI IN ITALIA? DA DOVE VIENI? QUANTI ANNI HAI? IO HO 45 ANNI. CHE LAVORO FAI? IO FACCIO IL POSTINO. IO SONO SPOSATO. IO HO 2 FIGLI. TU HAI FIGLI? CIAO. CI VEDIAMO DOMANI? PIACERE, IO SONO OMAR. BENE GRAZIE. E TU? IO SONO IN ITALIA DA 2 ANNI. IO VENGO DAL MAROCCO. IO HO 38 ANNI. E TU? IO FACCIO IL MURATORE. E TU? ANCHE IO SONO SPOSATO. NO, IO NON HO FIGLI. SÌ. ARRIVEDERCI. SINTIA SI PRESENTA IO MI PRESENTO IO MI CHIAMO SINTIA. IO MI CHIAMO IO SONO NIGERIANA. IO SONO IO HO 26 ANNI. IO HO ANNI IO FACCIO LA BADANTE. IO FACCIO LA IO SONO SPOSATA. IO SPOSATA MIO MARITO SI CHIAMA ALÌ. MIO SI CHIAMA LUI FA L OPERAIO ALLA FIAT. LUI FA IO HO UNA FIGLIA DI 3 ANNI. IO FIGLI LEI SI CHIAMA FATIMA. VA ALL ASILO. IO VIVO IN ITALIA DA 4 ANNI. IO VIVO IN ITALIA DA IO ABITO A TORINO. IO ABITO A IN VIA MILANO 43. IN 10

13 CORTESIA PER FAVORE ESEMPIO: PER FAVORE, POSSO CAMBIARE QUESTA MAGLIA? PER FAVORE, DOV È LA QUESTURA? PER FAVORE, DOVE POSSO COMPRARE UN BIGLIETTO PER L AUTOBUS? PER FAVORE, IO VORREI UN CHILO DI MELE. GRAZIE (O: GRAZIE MILLE, GRAZIE TANTE) PREGO DOMANDE RISPOSTE COME STAI? IO STO BENE, GRAZIE. COME VA? VA BENE, GRAZIE. TUTTO BENE? TUTTO BENE, GRAZIE. COME STA TUO MARITO? (TUO PADRE, TUA MADRE, TUO FRATELLO, TUA SORELLA ) MIO MARITO STA BENE, GRAZIE. (MIO PADRE, MIA MADRE, MIO FRATELLO, MIA SORELLA ) E TUO MARITO? ANCHE MIO MARITO STA BENE. COME STANNO I TUOI FIGLI? I MIEI FIGLI STANNO BENE, GRAZIE. E I TUOI FIGLI? STANNO TUTTI BENE. 11

14 FAMIGLIA NEONATO NEONATI NEONATA BAMBINO FIGLIO FRATELLO BAMBINI FIGLI FRATELLI BAMBINA FIGLIA SORELLA RAGAZZO GIOVANE GIOVANOTTO RAGAZZI GIOVANI RAGAZZA GIOVANE SIGNORINA UOMO ADULTO MARITO PADRE PAPÀ SIGNORE ADULTI CONIUGI GENITORI SIGNORI DONNA ADULTA MOGLIE MADRE - MAMMA SIGNORA UOMO ANZIANO (VECCHIO) NONNO ANZIANI NONNI DONNA ANZIANA (VECCHIA) NONNA 12

15 PARENTI GENERO NUORA (MARITO DELLA FIGLIA) (MOGLIE DEL FIGLIO) SUOCERO SUOCERI (PADRE DEL MARITO O DELLA MOGLIE) ZIO ZII ZIA (FRATELLO DEL PADRE O DELLA MADRE) (SORELLA DEL PADRE O DELLA MADRE) COGNATO COGNATI (FRATELLO DEL MARITO O DELLA MOGLIE NIPOTE NIPOTI NIPOTE (FIGLIA DEI FIGLI) NIPOTI (FIGLIO DEI FRATELLI O DELLE SORELLE) CUGINO COGNATA (SORELLA DEL MARITO O DELLA MOGLIE) (FIGLIO DEI FIGLI) NIPOTE SUOCERA (MADRE DEL MARITO O DELLA MOGLIE) NIPOTE (FIGLIA DEI FRATELLI O DELLE SORELLE) CUGINI (FIGLIO DEGLI ZII) CUGINA (FIGLIA DEGLI ZII) 13

16 TEMPO IL TEMPO PASSA PASSATO PRESENTE PRIMA ADESSO IERI FUTURO ORA DOPO OGGI IERI MATTINA DOMANI STAMATTINA IERI SERA L ALTRO IERI POI DOMANI MATTINA STASERA DOMANI SERA OGGI DOPODOMANI LA SETTIMANA SCORSA QUESTA SETTIMANA LA SETTIMANA PROSSIMA UNA SETTIMANA FA QUESTA SETTIMANA FRA UNA SETTIMANA IL MESE SCORSO QUESTO MESE IL MESE PROSSIMO UN MESE FA QUESTO MESE FRA UN MESE MESI FA QUESTO MESE FRA MESI L ANNO SCORSO QUEST ANNO L ANNO PROSSIMO UN ANNO FA QUEST ANNO FRA UN ANNO ANNI FA QUEST ANNO FRA ANNI 14

17 GIORNATA DALLE ORE 6 CIRCA MATTINO ALLE ORE 13 MEZZOGIORNO ORE 12 POMERIGGIO DALLE ORE 14 ALLE ORE 18 CIRCA SERA DALLE ORE 18 CIRCA ALLE ORE 23 NOTTE DALLE ORE 23 ALLE ORE 6 CIRCA MEZZANOTTE ORE 24 SETTIMANA LUNEDÌ MARTEDÌ MERCOLEDÌ GIOVEDÌ VENERDÌ SABATO DOMENICA GIORNI FERIALI SI LAVORA GIORNO FESTIVO NON SI LAVORA 15

18 ANNO MESI GENNAIO FEBBRAIO MARZO APRILE MAGGIO GIUGNO LUGLIO AGOSTO SETTEMBRE OTTOBRE NOVEMBRE DICEMBRE ANNO SCOLASTICO: DA SETTEMBRE A GIUGNO = 10 MESI STAGIONI INVERNO PRIMAVERA DA 21 DICEMBRE A 20 MARZO DA 21 MARZO A 20 GIUGNO ESTATE AUTUNNO DA 21 GIUGNO A 20 SETTEMBRE DA 21 SETTEMBRE A 20 DICEMBRE 16

19 ORE SETTE DIECI SEDICI QUATTRO VENTI DODICI VENTIQUATTRO OTTO MEZZOGIORNO MEZZANOTTE OTTO E TRENTA VENTI E TRENTA SEDICI E TRENTA OTTO E MEZZA OTTO E MEZZA QUATTRO E MEZZA UNDICI E TRENTA DODICI E TRENTA DODICI E TRENTA UNDICI E MEZZA DODICI E MEZZO DODICI E MEZZO MEZZOGIORNO E MEZZA MEZZANOTTE E MEZZA MEZZA MEZZA 17

20 SEI E QUINDICI NOVE E QUINDICI VENTITRE E QUINDICI SEI E UN QUARTO NOVE E UN QUARTO UNDICI E UN QUARTO SETTE E QUARANTACINQUE TREDICI E QUARANTACINQUE VENTITRE E QUARANTACINQUE SETTE E TRE QUARTI UNA E TRE QUARTI UNDICI E TRE QUARTI OTTO MENO UN QUARTO DUE MENO UN QUARTO DODICI MENO UN QUARTO MEZZANOTTE MENO UN QUARTO QUATTRO E QUARANTASEI UNDICI E TRE TREDICI E VENTIQUATTRO UNA E VENTIQUATTRO SEDICI E QUARANTATRE DICIASSETTE E CINQUE VENTI E QUARANTOTTO QUATTRO E QUARANTATRE CINQUE E CINQUE OTTO E QUARANTOTTO 18

21 AZIONI DELLA GIORNATA IO DORMO io dormo MI SVEGLIO mi sveglio MI ALZO mi alzo MI LAVO MI ASCIUGO METTO IL DEODORANTE O IL PROFUMO mi lavo mi asciugo metto il deodorante o il profumo MI PETTINO mi pettino MI VESTO mi vesto FACCIO COLAZIONE faccio colazione FACCIO IL LETTO faccio il letto FACCIO PULIZIA faccio pulizia VADO A LAVORARE vado a lavorare 19

22 ACCOMPAGNO I BAMBINI A SCUOLA accompagno i bambini a scuola VADO A SCUOLA DI ITALIANO vado a scuola di italiano CUCINO cucino PRANZO pranzo LEGGO leggo LAVO lavo STIRO stiro INVITO UN AMICA invito un amica CENO ceno GUARDO LA TELEVISIONE guardo la televisione 20 FACCIO LA SPESA faccio la spesa VADO A DORMIRE vado a dormire

23 CITTÀ 21

24 TRASPORTI I MEZZI DI TRASPORTO BICICLETTA bicicletta MOTO moto AUTO auto AUTOAMBULANZA autoambulanza TAXI taxi SCUOLABUS scuolabus AUTOBUS autobus TRAM tram METRO metro AEREO aereo BARCA barca NAVE nave TRENO treno 22

25 PALAZZO - CONDOMINIO 23

26 CASA (CAMERE) 24

27 25

28 26

29 27

30 28

31 CASA CANCELLO cancello SCALA scala ASCENSORE ascensore MANCORRENTE mancorrente PORTA porta CAMPANELLO campanello ZERBINO zerbino CHIAVE chiave FINESTRA finestra PERSIANE persiane TAPPARELLA tapparella VETRI vetri 29

32 LAMPADARIO lampadario PORTAOMBRELLI portaombrelli ATTACCAPANNI attaccapanni TERMOSIFONE termosifone STUFA stufa ASPIRAPOLVERE aspirapolvere LAVATRICE lavatrice TELEFONO telefono TELEVISORE televisore PRESA DI CORRENTE presa di corrente INTERRUTTORE interruttore MANIGLIA maniglia 30

33 ARTICOLI DA CUCINA PIATTI piatti POSATE posate ATTREZZI attrezzi TEIERA teiera BICCHIERE bicchiere TAZZA E PIATTINO tazza e piattino PADELLA padella PENTOLA E COPERCHIO pentola e coperchio OLIERA oliera MACINA PEPE macina pepe SALIERA saliera 31

34 IMBUTO imbuto SPREMILIMONI spremilimoni SCHIACCIAPATATE schiacciapatate PASSAVERDURE passaverdure GRATTUGIA grattugia SCOLAPASTA scolapasta SCHIACCIANOCI schiaccianoci MATTERELLO matterello FRULLATORE frullatore BILANCIA bilancia TEGLIA teglia TORTIERA tortiera 32

35 ARTICOLI DA BAGNO SAPONETTA saponetta SAPONE LIQUIDO sapone liquido SHAMPOO shampoo DEODORANTE deodorante PROFUMO profumo CREMA DI BELLEZZA crema di bellezza SPAZZOLINO spazzolino DENTIFRICIO dentifricio BURRO DI CACAO burro di cacao CREMA (O CERETTA) DEPILATORIA crema (o ceretta) depilatoria SPECCHIO specchio PINZETTE pinzette BILANCIA PESAPERSONE bilancia pesapersone BORSA ACQUA CALDA borsa acqua calda BORSA GHIACCIO borsa ghiaccio 33

36 BEVANDE ACQUA acqua LATTE latte TÈ tè CAFFÈ caffè CAPPUCCINO cappuccino TISANA tisana SUCCO succo di frutta BIBITA bibita SPREMUTA spremuta VINO vino BIRRA birra SPUMANTE spumante 34

37 CIBO PANE pane BISCOTTI biscotti FORMAGGIO formaggio MARMELLATA marmellata MIELE miele YOGURT yogurt ZUCCHERO zucchero SALE PEPE sale - pepe ACETO aceto OLIO olio BURRO burro PANNA panna 35

38 UOVO uovo RISO riso PIZZA pizza PASTA AGNOLOTTI agnolotti FARFALLE farfalle FUSILLI fusilli LASAGNE lasagne SPAGHETTI spaghetti TORTELLINI tortellini DOLCI CARAMELLA caramella CIOCCOLATO cioccolato CORNETTO cornetto TORTA torta CROSTATA crostata GELATO gelato 36

39 CARNE VITELLO MANZO vitello manzo POLLO pollo AGNELLO agnello MONTONE montone TACCHINO tacchino CONIGLIO coniglio PESCE pesce MAIALE maiale TONNO tonno PROSCIUTTO prosciutto 37 SALAME salame

40 FRUTTA ALBICOCCA albicocca ANANAS ananas ANGURIA anguria ARANCIA arancia BANANA banana CASTAGNA castagna CILIEGIA ciliegia COCCO cocco FICO fico FRAGOLA fragola KAKI kaki KIWI kiwi LIMONE limone MANDARINO mandarino MELA mela 38

41 MELONE melone PERA pera PESCA pesca POMPELMO pompelmo SUSINA PRUGNA susina - prugna UVA uva FRUTTA SECCA ARACHIDE arachide MANDORLA mandorla NOCCIOLA nocciola NOCE noce PINOLO pinolo PISTACCHIO pistacchio 39

42 VERDURA AGLIO aglio BIETA bieta BROCCOLO broccolo CARCIOFO carciofo CAROTA carota CAVOLFIORE cavolfiore CETRIOLO cetriolo CIPOLLA cipolla FAGIOLI fagioli FAGIOLINI fagiolini FINOCCHIO finocchio FUNGO fungo INSALATA insalata MAIS mais MELANZANA melanzana 40

43 PEPERONCINO peperoncino PEPERONE peperone PISELLI piselli POMODORO pomodoro PORRO porro SEDANO sedano SPINACI spinaci ZUCCA zucca ZUCCHINA zucchina ERBE AROMATICHE BASILICO basilico MENTA menta ORIGANO origano PREZZEMOLO prezzemolo SALVIA salvia ROSMARINO rosmarino 41

44 MERCATO 42

45 SPESA SCAFFALE scaffale CARRELLO carrello SCONTI sconti CASSA cassa PAGAMENTI CONTANTI contanti CARTA DI CREDITO carta di credito BANCOMAT bancomat 43 ASSEGNI assegni

46 ABBIGLIAMENTO INTIMO MUTANDE mutande CANOTTIERA canottiera CALZE calze COLLANT collant REGGISENO reggiseno CALZAMAGLIA calzamaglia BIANCHERIA CAMICIA DA NOTTE camicia da notte PIGIAMA pigiama ACCAPPATOIO accappatoio VESTITI GONNA gonna VESTITO vestito 44 CAMICIA camicia

47 MAGLIETTA (T-SHIRT) maglietta FELPA felpa MAGLIONE maglione PILE pile TUTA tuta BRETELLE bretelle PANTALONI pantaloni PANTALONCINI pantaloncini JEANS jeans CRAVATTA GIACCA GILET cravatta giacca gilet GIUBBOTTO giubbotto GIACCONE giaccone 45 CAPPOTTO cappotto

48 CINTURA cintura VELO velo GUANTI guanti BERRETTO berretto SCIARPA sciarpa CAPPELLO cappello CALZATURE PANTOFOLE pantofole ZOCCOLI zoccoli SANDALI sandali SCARPE scarpe SCARPE DA GINNASTICA STIVALI stivali scarpe da ginnastica PISCINA - MARE COSTUME costume CUFFIA cuffia 46 CIABATTE ciabatte

49 SCUOLA ZAINO zaino LIBRO libro QUADERNO quaderno DIARIO diario PORTAPENNE portapenne PENNA - BIRO penna - biro MATITA matita GOMMA gomma TEMPERAMATITE temperamatite COLLA STICK colla stick MATITE COLORATE matite colorate RIGHELLO righello SQUADRA squadra PENNARELLI pennarelli PAGELLA pagella 47

50 LAVORO CASALINGA casalinga COLF colf BADANTE badante CASSIERA cassiera PARRUCCHIERA parrucchiera SARTA sarta AUTISTA autista BARBIERE barbiere FRUTTIVENDOLO VERDURIERE fruttivendolo-verduriere CONTADINO contadino ELETTRICISTA elettricista FALEGNAME falegname 48

51 CUOCO cuoco PIZZAIOLO pizzaiolo PASTICCERE pasticcere INFERMIERA infermiera MAESTRA maestra COMMESSA commessa MEDICO (DOTTORE) medico (dottore) GINECOLOGO ginecologo DENTISTA dentista GIARDINIERE giardiniere IDRAULICO idraulico IMBIANCHINO imbianchino 49

52 CAMERIERE cameriere IMPIEGATO impiegato MACELLAIO macellaio INSEGNANTE insegnante SCOLARO - STUDENTE scolaro - studente OPERAIO operaio MURATORE muratore SPAZZINO spazzino SCARICATORE scaricatore VIGILE URBANO vigile urbano POLIZIOTTO poliziotto CARABINIERE carabiniere 50

53 METEO SOLE sole AFA afa VENTO vento NUVOLE nuvole PIOGGIA pioggia TEMPORALE temporale GRANDINE grandine NEVE neve NEBBIA nebbia 51

54 COLORI GIALLO GRIGIO ARANCIONE BLU ROSA AZZURRO VIOLA CELESTE ROSSO VERDE CHIARO MARRONE VERDE SCURO NERO BIANCO 52

55 CORPO UMANO 53

56 TESTA 54

57 ASPETTO FISICO STATURA ALTA MEDIA BASSA CORPORATURA MAGRA NORMALE ROBUSTA CARNAGIONE (PELLE) CHIARA SCURA OLIVASTRA ROSEA CAPELLI BIANCHI BIONDI CASTANI NERI ROSSI LISCI RICCI ONDULATI CRESPI CORTI LUNGHI OCCHI NERI MARRONI VIOLA AMBRA 55 VERDI GRIGI BLU AZZURRI

58 ORGANI GENITALI FEMMINILI GRAVIDANZA FINE DELLA GRAVIDANZA 56

59 ARTICOLI PER NEONATI CULLA culla CARROZZINA carrozzina PANNOLINO pannolino POMATA pomata BILANCIA bilancia PASSEGGINO passeggino TUTINA tutina BAVAGLINO bavaglino CIUCCIO ciuccio BIBERON biberon 57

60 SCHELETRO 58

61 CIRCOLAZIONE CUORE GRUPPO SANGUIGNO GRUPPO O GRUPPO A GRUPPO B GRUPPO AB 59 FATTORE RH + FATTORE RH -

62 RESPIRAZIONE MANGIANDO, SI CHIUDE LA LARINGE, PER NON FARE ENTRARE IL CIBO NEI POLMONI 60

63 DIGESTIONE 61

64 APPARATO URINARIO 62

65 MEDICINE CAPSULE capsule SUPPOSTE supposte COMPRESSE compresse SCIROPPO sciroppo GOCCE gocce FIALE fiale SIRINGA siringa TERMOMETRO termometro DISINFETTANTE disinfettante POMATA pomata BENDA benda CEROTTO cerotto CONTROLLARE LA DATA DI SCADENZA! 63

66 MEDICI L OCULISTA CURA GLI OCCHI E CONTROLLA LA VISTA L OTORINO CURA ORECCHIE, NASO E GOLA E CONTROLLA L UDITO IL DENTISTA CURA I DENTI LO PNEUMOLOGO CURA I POLMONI IL CARDIOLOGO CURA IL CUORE L ANGIOLOGO CURA LE VENE E LE ARTERIE L ORTOPEDICO CURA LE OSSA, I MUSCOLI, LE ARTICOLAZIONI IL DERMATOLOGO CURA LA PELLE IL NEUROLOGO CURA IL SISTEMA NERVOSO IL RADIOLOGO LEGGE LE RADIOGRAFIE IL GINECOLOGO CURA L APPARATO GENITALE DELLA DONNA L OSTETRICO AIUTA LA DONNA A PARTORIRE L UROLOGO CURA L APPARATO URINARIO L ONCOLOGO CURA I TUMORI L ENDOCRINOLOGO CURA LE GHIANDOLE IL PEDIATRA CURA I BAMBINI IL GERIATRA CURA GLI ANZIANI L ALLERGOLOGO CURA LE ALLERGIE IL CHIRURGO FA LE OPERAZIONI LO PSICOLOGO AIUTA A RISOLVERE I PROBLEMI DI COMPORTAMENTO E DI RELAZIONE LO PSCHIATRA CURA I DISTURBI DELLA MENTE 64

67 INDICE PRESENTAZIONE 1 ARTICOLI DA BAGNO 33 DATI ANAGRAFICI 2 BEVANDE 34 DOCUMENTI 3 CIBO 35 ALFABETO 4 CARNE 37 EUROPA - NORD AFRICA 5 FRUTTA 38 EGITTO 6 VERDURA 40 MAROCCO 7 MERCATO 42 ITALIA 8 SPESA 43 SALUTI 9 ABBIGLIAMENTO 44 PRESENTAZIONI 10 SCUOLA 47 CORTESIA 11 LAVORO 48 FAMIGLIA 12 METEO 51 PARENTI 13 COLORI 52 TEMPO 14 TESTA 54 GIORNATA 15 ASPETTO FISICO 55 SETTIMANA 15 ORGANI GENITALI FEMMINILI 56 ANNO 16 GRAVIDANZA 56 STAGIONI 16 ARTICOLI PER NEONATI 57 ORE 17 SCHELETRO 58 AZIONI DELLA GIORNATA 19 CIRCOLAZIONE 59 CITTÀ 21 RESPIRAZIONE 60 TRASPORTI 22 DIGESTIONE 61 PALAZZO - CONDOMINIO 23 APPARATO URINARIO 62 CASA (CAMERE) 24 MEDICINE 63 CASA 29 MEDICI 64 ARTICOLI DA CUCINA 31

68

COGNOME NOME QUADERNO B ESERCIZI CHI SEI? A CHE PIANO ABITI? IN QUALE PAESE/CITTÀ ABITI? QUAL È LA TUA NAZIONALITÀ? QUAL È LA TUA DATA DI NASCITA?

COGNOME NOME QUADERNO B ESERCIZI CHI SEI? A CHE PIANO ABITI? IN QUALE PAESE/CITTÀ ABITI? QUAL È LA TUA NAZIONALITÀ? QUAL È LA TUA DATA DI NASCITA? COGNOME NOME QUADERNO B ESERCIZI CHI SEI? COME TI CHIAMI? QUAL È IL TUO NOME E COGNOME? DOVE ABITI? QUAL È IL TUO INDIRIZZO? A CHE PIANO ABITI? IN QUALE PAESE/CITTÀ ABITI? QUAL È IL TUO NUMERO DI TELEFONO?

Dettagli

QUINTA LEZIONE Facciamo la spesa

QUINTA LEZIONE Facciamo la spesa QUINTA LEZIONE Facciamo la spesa 5 Oggi dobbiamo fare la spesa perché questa sera vogliamo organizzare una festa a casa nostra. Così decidiamo di andare al supermercato, quello di fronte alla banca, dove

Dettagli

AL SUPERMERCATO UNITÁ 11

AL SUPERMERCATO UNITÁ 11 AL SUPERMERCATO Che cosa ci serve questa settimana? Un po di tutto; per cominciare il pane. Sì, prendiamo due chili di pane. Ci serve anche il formaggio. Sì, anche il burro. Prendiamo 3 etti di formaggio

Dettagli

TABELLA DIETETICA ASILO NIDO BAMBINI D ETA' FINO AI 15 MESI

TABELLA DIETETICA ASILO NIDO BAMBINI D ETA' FINO AI 15 MESI TABELLA DIETETICA ASILO NIDO BAMBINI D ETA' FINO AI 15 MESI TABELLA DIETETICA ASILO NIDO BAMBINI D ETA' FINO AI 15 MESI PRANZO PRIMA SETTIMANA LUNEDI': MARTEDI': MERCOLEDI': GIOVEDI': VENERDI': PASTA AL

Dettagli

L'appetito vien...assaggiando!

L'appetito vien...assaggiando! SCUOLA DELL INFANZIA PARITARIA MAGIC SCHOOL 2 coop. soc. VIA G. MELI, N. 8 90010 FICARAZZI PROGETTO EDUCATIVO A.S. 2014 / 2015 L'appetito vien...assaggiando! INSEGNANTI : Benfante Rosa, Bentivegna Simona,

Dettagli

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica:

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica: Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli

Arcangela Mastromarco

Arcangela Mastromarco Autore: Con la collaborazione di: Arcangela Mastromarco Lidia Scarabelli 1 Unità 1 Questa è la mia famiglia. Io mi chiamo Meijiao. Faccio la IV elementare. La mattina mi alzo alle 7.00, mi vesto e faccio

Dettagli

DAL MEDICO UNITÁ 9. pagina 94

DAL MEDICO UNITÁ 9. pagina 94 DAL MEDICO A: Buongiorno, dottore. B: Buongiorno. A: Sono il signor El Assani. Lei è il dottor Cannavale? B: Si, piacere. Sono il dottor Cannavale. A: Dottore, da qualche giorno non mi sento bene. B: Che

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

Tabella invernale asilo nido SEMIDIVEZZI (12-18 mesi)

Tabella invernale asilo nido SEMIDIVEZZI (12-18 mesi) 1 settimana MENU D Tabella asilo nido SEMIDIVEZZI (12-18 mesi) petti di pollo al latte piselli e macedonia di al limone e biscotti risotto giallo involtini di tacchino cavolfiore fresca minestrina di piselli

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Unità VI Gli alimenti

Unità VI Gli alimenti Unità VI Gli alimenti Contenuti - Gusti - Preferenze - Provenienza Attività AREA ANTROPOLOGICA 1. Cosa piace all Orsoroberto L Orsoroberto racconta ai bambini quali sono i cibi che lui ama e che mangia

Dettagli

MENÙ SCUOLE DELL INFANZIA, PRIMARIA, CDD, CENTRO ERGOTERAPICO DIETA RELIGIOSA PRIVA DI CARNE SUINA A.S. 2014/2015 (CUCINA IN LOCO)

MENÙ SCUOLE DELL INFANZIA, PRIMARIA, CDD, CENTRO ERGOTERAPICO DIETA RELIGIOSA PRIVA DI CARNE SUINA A.S. 2014/2015 (CUCINA IN LOCO) PRIVA DI CARNE SUINA A.S. 2014/2015 Giorno Prima settimana Seconda settimana Terza settimana Quarta Pasta all olio e Uova strapazzate Riso alla zucca Bresaola* / formaggio fresco Pasta olio e Bocconcini

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

Arrivederci! 1 Test di progresso

Arrivederci! 1 Test di progresso TEST DI PROGRESSO (Unità 1 e 2) 1) Completa il mini dialogo con le forme verbali corrette. Ciao, io sono Tiziano. Ciao, io mi chiamo Patrick. (1)... italiano? No, ma (2)... italiano molto bene. (1) a)

Dettagli

A COSA SERVONO SEMI E FRUTTI?

A COSA SERVONO SEMI E FRUTTI? A COSA SERVONO SEMI E FRUTTI? Dopo la fecondazione il fiore appassisce e i petali cadono. L ovulo fecondato si trasforma in SEME, mentre l ovario si ingrossa e si trasforma in FRUTTO. Il SEME ha il compito

Dettagli

Che cosa fai di solito?

Che cosa fai di solito? Che cosa fai di solito? 2 1 Ascolta la canzone La mia giornata, ritaglia e incolla al posto giusto le immagini di pagina 125. 10 dieci Edizioni Edilingua unità 1 2 Leggi. lindylindy@forte.it ciao Cara

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

PRONOMI DIRETTI (oggetto)

PRONOMI DIRETTI (oggetto) PRONOMI DIRETTI (oggetto) - mi - ti - lo - la - La - ci - vi - li - le La è la forma di cortesia. Io li incontro spesso. (gli amici). Non ti sopporta più. (te) Lo legge tutti i giorni. (il giornale). La

Dettagli

PROVINCIA DI AGRIGENTO

PROVINCIA DI AGRIGENTO PROVINCIA DI AGRIGENTO CEREALI LEGUMINOSE DA GRANELLA OLEAGINOSE FORAGGERE ELENCO COLTURE Rese e prezzi medi (triennio 2009/2011) Prezzo medio /q. Resa media q./ha Prezzo medio ottenuto nell'anno 2012

Dettagli

Esercitazione pratica di cucina N 11

Esercitazione pratica di cucina N 11 Esercitazione pratica di cucina N 11 Millefoglie di grana Con funghi porcini trifolati alla nepitella --------------------------------- Timballo di anelletti Siciliani al Ragù ---------------------------------

Dettagli

1.Il Ristorante/La Trattoria

1.Il Ristorante/La Trattoria Agli italiani piace andare a mangiare in trattoria. Ma che cos è la trattoria? È un locale tipicamente italiano, che rispecchia il gusto e la mentalità degli italiani. Agli italiani piace mangiare bene,

Dettagli

Routine per l Ora della Nanna

Routine per l Ora della Nanna SCHEDA Routine per l Ora della Nanna Non voglio andare a letto! Ho sete! Devo andare al bagno! Ho paura del buio! Se hai mai sentito il tuo bambino ripetere queste frasi notte dopo notte, con ogni probabilità

Dettagli

La Raccolta differenziata: Ogni cosa al suo posto!

La Raccolta differenziata: Ogni cosa al suo posto! La Raccolta differenziata: Ogni cosa al suo posto! Umido Plastica e Lattine Carta e Cartone Secco non riciclabile Vetro (bianco e colorato) Farmaci scaduti Pile Legno Umido I rifiuti umidi vanno conferiti

Dettagli

LISTINO ORTOFRUTTA C.A.R. listino del :07/07/2015 num :15.105

LISTINO ORTOFRUTTA C.A.R. listino del :07/07/2015 num :15.105 Centro Agroalimentare Roma Via Tenuta del Cavaliere, 1-00012 Guidonia-Montecelio (RM) Tel: 06.60.50.12.01 - Fax : 06.60.50.12.75 www.agroalimroma.it LISTINO ORTOFRUTTA C.A.R. listino del :07/07/2015 num

Dettagli

LISTINO ORTOFRUTTA C.A.R. listino del :02/07/2015 num :15.102

LISTINO ORTOFRUTTA C.A.R. listino del :02/07/2015 num :15.102 Centro Agroalimentare Roma Via Tenuta del Cavaliere, 1-00012 Guidonia-Montecelio (RM) Tel: 06.60.50.12.01 - Fax : 06.60.50.12.75 www.agroalimroma.it LISTINO ORTOFRUTTA C.A.R. listino del :02/07/2015 num

Dettagli

Raccolta differenziata dei rifiuti nel Quartiere 1 Centro

Raccolta differenziata dei rifiuti nel Quartiere 1 Centro Comune di Padova Assessorato all Ambiente AcegasAps Raccolta differenziata dei rifiuti nel Quartiere 1 Centro Le 3 Zone di raccolta nel Quartiere 1 Centro Tipo di Rifiuto Cosa conferire Cosa non conferire

Dettagli

4.Che cosa... di bello da vedere nella tua città? (A) c'è (B) è (C) ci sono (D) e

4.Che cosa... di bello da vedere nella tua città? (A) c'è (B) è (C) ci sono (D) e DIAGNOSTIC TEST - ITALIAN General Courses Level 1-6 This is a purely diagnostic test. Please only answer the questions that you are sure about. Since this is not an exam, please do not guess. Please stop

Dettagli

ALLA SCUOLA MATERNA UNITÁ 16

ALLA SCUOLA MATERNA UNITÁ 16 ALLA SCUOLA MATERNA Marzia: Buongiorno, sono venuta per iscrivere il mio bambino. Maestra: Buongiorno, signora. Io sono la maestra. Come si chiama il bambino. Marzia: Si chiama Renatino Ribeiro. Siamo

Dettagli

LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO

LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO Sono arrivata in Italia in estate perché i miei genitori lavoravano già qui. Quando ero in Cina, io e mia sorella Yang abitavamo con i nonni, perciò mamma e papà erano tranquilli.

Dettagli

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI MATEMATICA Scuola Primaria Classe Quinta Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

Ciao ragazzi! - Lombardo Nosengo Ulysse

Ciao ragazzi! - Lombardo Nosengo Ulysse Unità 3 41 Il Vesuvio Ciao ragazzi! - Lombardo Nosengo Ulysse affresco - Pompei Capri Il golfo di Napoli Pompei Napoli Pompei Capri 42 L imperfetto indicativo L alternanza passato prossimo e imperfetto

Dettagli

PER DIMAGRIRE, OGNI ORA HA IL SUO CIBO? Giorgio Pitzalis - Specialista in Pediatria e Scienza dell'alimentazione

PER DIMAGRIRE, OGNI ORA HA IL SUO CIBO? Giorgio Pitzalis - Specialista in Pediatria e Scienza dell'alimentazione PER DIMAGRIRE, OGNI ORA HA IL SUO CIBO? Giorgio Pitzalis - Specialista in Pediatria e Scienza dell'alimentazione Arriva l'estate ed ecco, regolarmente, "spuntare" le solite diete dimagranti. Ne esistono

Dettagli

EMMENTALER DOP NELL ALBUM DEI RICORDI DI MICHELLE IN COLLABORAZIONE CON CLAUDIO SADLER

EMMENTALER DOP NELL ALBUM DEI RICORDI DI MICHELLE IN COLLABORAZIONE CON CLAUDIO SADLER EMMENTALER DOP NELL ALBUM DEI RICORDI DI MICHELLE IN COLLABORAZIONE CON CLAUDIO SADLER Da oggi Michelle Hunziker è la nuova testimonial di quello che è considerato il Re dei formaggi svizzeri, l Emmentaler

Dettagli

vien... Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata Dipartimento di Prevenzione a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele

vien... Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata Dipartimento di Prevenzione a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele ERVIZIO ANITARIO REGIONALE A Azienda ervizi anitari N 1 triestina la vien... alute angiando M Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele Dipartimento

Dettagli

PROTEINE VERDURE GRASSI ERBE E SPEZIE

PROTEINE VERDURE GRASSI ERBE E SPEZIE Senza le migliaia di persone che hanno contribuito al blog, ai podcast e infine al libro di Robb Wolf, la Paleo Dieta non avrebbe potuto essere d aiuto a così tanta gente. È stato solo interagendo con

Dettagli

FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA!

FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA! FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA! Febbio (1200-2063 m.) Comune di Villa Minozzo, alle pendici del Monte Cusna; località inserita nel meraviglioso contesto

Dettagli

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI ITALIANO Scuola Primaria Classe Seconda Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

Utenti: 3,2 = Prodotti destinati al consumatore finale = Prodotti destinati unicamente agli operatori della ristorazione

Utenti: 3,2 = Prodotti destinati al consumatore finale = Prodotti destinati unicamente agli operatori della ristorazione Utenti: 3,2 = Prodotti destinati al consumatore finale = Prodotti destinati unicamente agli operatori della ristorazione SELEX ACETI AROMATIZZATI - BALSAMICI - CONDIMENTI Crema Classica all'aceto Balsamico

Dettagli

Progetto MA.RI.SA. (MAngio e RIsparmio in SAlute)

Progetto MA.RI.SA. (MAngio e RIsparmio in SAlute) Progetto MA.RI.SA. (MAngio e RIsparmio in SAlute) La ristorazione collettiva ed in particolare quella scolastica è stata individuata come un ambito prioritario di intervento relativamente al Progetto MA.RI.SA.

Dettagli

TALK SHOW. Una Hotel - Via Muratori Milano Giovedí, 26 Marzo 2015 IL SORRISO VIEN MANGIANDO

TALK SHOW. Una Hotel - Via Muratori Milano Giovedí, 26 Marzo 2015 IL SORRISO VIEN MANGIANDO Una Hotel - Via Muratori Milano Giovedí, 26 Marzo 2015 TALK SHOW IL SORRISO VIEN MANGIANDO D.ssa Clelia Iacoviello Consulente Nutrizionale Nutraceutico Agenda Chi sono I problemi di oggi - Fame di Testa

Dettagli

L ufficio dell Anagrafe è aperto: lunedì-venerdì dalle 8.30 alle 15.30, sabato dalle 8.30 alle 12.

L ufficio dell Anagrafe è aperto: lunedì-venerdì dalle 8.30 alle 15.30, sabato dalle 8.30 alle 12. Compila oralmente la carta d identità con i tuoi dati: nome..., cognome..., nato il..., a..., cittadinanza..., residenza..., via..., stato civile..., professione..., statura..., capelli..., occhi... Qual

Dettagli

1 Decidi come finisce la frase.

1 Decidi come finisce la frase. No mamma no A1/A2 anno di produzione: 1993 durata: 18 genere: commedia regia: Cecilia Calvi sceneggiatura: Cecilia Calvi fotografia: Franco Lecca montaggio: Valentina Migliaccio interpreti: Isa Barsizza,

Dettagli

Cosa sono le vitamine?

Cosa sono le vitamine? Cosa sono le vitamine? Le vitamine sono sostanze di natura organica indispensabili per la vita e per l accrescimento. Queste molecole non forniscono energia all organismo umano ma sono indispensabili in

Dettagli

ALLEGATO 5 CARATTERISTICHE MERCEOLOGICHE DELLE DERRATE ALIMENTARI

ALLEGATO 5 CARATTERISTICHE MERCEOLOGICHE DELLE DERRATE ALIMENTARI ALLEGATO 5 CARATTERISTICHE MERCEOLOGICHE DELLE DERRATE ALIMENTARI (i prodotti DOP e IGP che l OEA è tenuto ad offrire sono evidenziati in grassetto e sottolineati) REQUISITI QUALITATIVI DI CARATTERE GENERALE

Dettagli

Linee guida per una sana alimentazione e per un corretto stile di vita

Linee guida per una sana alimentazione e per un corretto stile di vita Linee guida per una sana alimentazione e per un corretto stile di vita SOMMARIO PRINCIPI DI NUTRIZIONE Pag. 2 I NUTRIENTI Pag. 2 LE VITAMINE Pag. 3 I GRUPPI ALIMENTARI Pag. 6 LA PIRAMIDE ALIMENTARE Pag.

Dettagli

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B.

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A. Ignone - M. Pichiassi unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A B 1. È un sogno a) vuol dire fare da grande quello che hai sempre sognato

Dettagli

90 Ricette con Chef Menu di JET CHEF Premium. Essere uno chef non è mai stato così facile

90 Ricette con Chef Menu di JET CHEF Premium. Essere uno chef non è mai stato così facile 90 Ricette con Chef Menu di JET CHEF Premium Essere uno chef non è mai stato così facile Congratulazioni per aver acquistato il forno a microonde con tecnologia 6 SENSO Whirlpool Jet Chef Premium! Da oggi

Dettagli

Nuovo Progetto italiano VIDEO 1 Sottotitoli episodi. 1 Un nuovo lavoro

Nuovo Progetto italiano VIDEO 1 Sottotitoli episodi. 1 Un nuovo lavoro 1 Un nuovo lavoro Buongiorno. Buongiorno! Sei Gianna, no? La nuova collega. Sì, Gianna Terzani. Ciao, io sono Michela. Piacere. Il direttore ancora non c è, arriva verso le 10. Va bene, non c è problema.

Dettagli

4. Conoscere il proprio corpo

4. Conoscere il proprio corpo 4. Conoscere il proprio corpo Gli esseri viventi sono fatti di parti che funzionano assieme in modo diverso. Hanno parti diverse che fanno cose diverse. Il tuo corpo è fatto di molte parti diverse. Alcune

Dettagli

MA 28. DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MISSIONE E VALORI

MA 28. DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MISSIONE E VALORI pag. 7 DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MA 28 Rev. 1 del 22/10/2011 Pagina 1 di 6 MISSIONE E VALORI L U.O.C. di Oncologia Medica si prende

Dettagli

I nomi. Sai che ogni cosa di questo mondo ha un nome? Ma chi ha dato i nomi di alle persone, agli animali e alle cose?

I nomi. Sai che ogni cosa di questo mondo ha un nome? Ma chi ha dato i nomi di alle persone, agli animali e alle cose? I nomi Sai che ogni cosa di questo mondo ha un nome? Ma chi ha dato i nomi di alle persone, agli animali e alle cose? Semplice...l'uomo moltissimi anni fa, per non fare confusione. Osserva lo strano oggetto

Dettagli

TEST D USCITA. PROVA N. 1 Scelta multipla, chiuso, presente indicativo, lettura. Scegli la giusta domanda per ogni risposta.

TEST D USCITA. PROVA N. 1 Scelta multipla, chiuso, presente indicativo, lettura. Scegli la giusta domanda per ogni risposta. IO PARLO ITALIANO Corso di italiano per immigrati Lezione 1 Puntata 3 TEST D USCITA PROVA N. 1 Scelta multipla, chiuso, presente indicativo, lettura. Scegli la giusta domanda per ogni risposta. 1. Risposta:

Dettagli

Trekking di più giorni

Trekking di più giorni SEZIONE DI MORTARA Trekking di più giorni Cosa portare nello zaino Escursioni di più giorni Per i trekking il discorso peso diventa ancora più importante delle escursioni di un giorno o due. Portare sulle

Dettagli

UN TEMPO. Foto Tiina Itkonen. Testo Ilaria bernardini

UN TEMPO. Foto Tiina Itkonen. Testo Ilaria bernardini P O R T O L I O UN TEMPO GHIACCIATO Tra le nevi perenni della Groenlandia per ritrovare se stessi. Il racconto di una fuga verso il Nord, in un luogo pieno di luce e di spazio, dove svegliarsi ogni giorno

Dettagli

Gennaio. Gennaio in cucina

Gennaio. Gennaio in cucina Nel proporre questo calendario culinario ci siamo ispirati a Vincenzo Tanara e alla sua opera Economia del cittadino in villa. Tanara, studioso di scienze naturali ed agricoltura, vissuto nell'area bolognese,

Dettagli

UNITÁ 4. q q q q LA FAMIGLIA DI BADU

UNITÁ 4. q q q q LA FAMIGLIA DI BADU LA FAMIGLIA DI BADU Badu è ghanese. È di Ada, una città vicino ad Accrà, nel Ghana. Ha ventiquattro anni ed è in Italia da tre mesi. Badu è in Italia da solo, la sua famiglia è rimasta in Ghana. La famiglia

Dettagli

IL TEMPO METEOROLOGICO

IL TEMPO METEOROLOGICO VOLUME 1 CAPITOLO 4 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE IL TEMPO METEOROLOGICO 1. Parole per capire A. Conosci già queste parole? Scrivi il loro significato o fai un disegno: tempo... Sole... luce... caldo...

Dettagli

OGGI LA BIANCHI PER FORTUNA NON C'E' MA L'ITALIANO LO SAI ANCHE TE PER OGNI PAROLA DICCI COS'E', E NUOVE ISTRUZIONI AVRAI PER TE.

OGGI LA BIANCHI PER FORTUNA NON C'E' MA L'ITALIANO LO SAI ANCHE TE PER OGNI PAROLA DICCI COS'E', E NUOVE ISTRUZIONI AVRAI PER TE. 1 SE UNA SORPRESA VOLETE TROVARE ATTENTAMENTE DOVETE CERCARE. VOI ALLA FINE SARETE PREMIATI CON DEI GOLOSI DOLCINI INCARTATI. SE ALLE DOMANDE RISPONDERETE E NON CADRETE IN TUTTI I TRANELLI, SE TROVERETE

Dettagli

Frisch. unità 1. 1 Leggi il testo

Frisch. unità 1. 1 Leggi il testo unità 1 1 Leggi il testo Frisch Frisch era un abitudinario, come lo sono del resto quasi tutte le persone della sua età. Ogni mattina nei tre giorni che passava alla villa si alzava puntualmente alle sette

Dettagli

DAL NUMERO ALLA FRAZIONE

DAL NUMERO ALLA FRAZIONE SCHEDA N. 2 DAL NUMERO ALLA FRAZIONE 1. Calcola il valore di ogni frazione e colora tanti disegni quanti ne indica il risultato. 2 di 18 =. 9 di 2 =. di 1 =. 8 di 2 =. 2. Calcola il valore di ogni frazione.

Dettagli

CHE COS È LO SCOMPENSO CARDIACO?

CHE COS È LO SCOMPENSO CARDIACO? CHE COS È LO SCOMPENSO CARDIACO? Il cuore è un organo che ha la funzione di pompare il sangue nell organismo. La parte destra del cuore pompa il sangue ai polmoni, dove viene depurato dall anidride carbonica

Dettagli

DOVE SONO I MIEI OCCHIALI

DOVE SONO I MIEI OCCHIALI DOVE SONO I MIEI OCCHIALI 60 NOTE PER L INSEGNANTE Questo gioco è utile per l apprendimento o il rinforzo di alcune strutture e di indicatori spaziali. Le strutture da utilizzare possono partire dalla

Dettagli

DOVE SONO I MIEI OCCHIALI

DOVE SONO I MIEI OCCHIALI DOVE SONO I MIEI OCCHIALI 60 NOTE PER L INSEGNANTE Questo gioco è utile per l apprendimento o il rinforzo di alcune strutture e di indicatori spaziali. Le strutture da utilizzare possono partire dalla

Dettagli

Al Roccolo. Fattoria Piolanti. A ghè, un bèl sit in mezz al vert Lazàà l è ùl paès ndua te dè andà.

Al Roccolo. Fattoria Piolanti. A ghè, un bèl sit in mezz al vert Lazàà l è ùl paès ndua te dè andà. Al Roccolo Fattoria Piolanti A ghè, un bèl sit in mezz al vert Lazàà l è ùl paès ndua te dè andà. Ragiungèl, l è facil tè po minga sbaglià. Ocio, sculta che tè spieghi mi Ciapa la strada che la và de là.

Dettagli

di albicocche. ) senza glutine ) senza lattosio GIu~BuII~

di albicocche. ) senza glutine ) senza lattosio GIu~BuII~ Dr Schàr Foodservice ri Chi è affetto da celiachia non deve assolutamente rinunciare a mangiare al ristorante; attenendosi ad alcune regole e suggerimenti è possibile consumare i propri pasti al ristorante,

Dettagli

I nonni di oggi: com è cambiato il loro ruolo?

I nonni di oggi: com è cambiato il loro ruolo? I nonni di oggi: com è cambiato il loro ruolo? In Italia, secondo valutazioni ISTAT, i nonni sono circa undici milioni e cinquecento mila, pari al 33,3% dei cittadini che hanno dai 35 anni in su. Le donne

Dettagli

Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna...

Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna molto probabilmente avrei un comportamento diverso. Il mio andamento scolastico non è dei migliori forse a causa dei miei interessi (calcio,videogiochi, wrestling ) e forse mi applicherei

Dettagli

ÒMangio a scuolaó sezione bambini

ÒMangio a scuolaó sezione bambini DISCRIMINANTI DEL CAMPIONE Istituto scolastico Classe Comune 1) Sesso maschio femmina 2) Etˆ 7-10 anni 11-13 anni 3) Preparazione dei pasti preparati nella cucina preparati altrove e della scuola portati

Dettagli

CI TENIAMO A FARVI SAPERE CHE

CI TENIAMO A FARVI SAPERE CHE Menu MILANO CI TENIAMO A FARVI SAPERE CHE L eventuale attesa è sinonimo di preparazioni espresse e artigianali. Perdonateci! e se avete fretta, ditelo all Oste. L acqua pura microfiltrata è offerta dall

Dettagli

MA LE STELLE QUANTE SONO

MA LE STELLE QUANTE SONO LIBRO IN ASSAGGIO MA LE STELLE QUANTE SONO DI GIULIA CARCASI Alice Una vecchia canzone diceva: Tu sai tutto sulla realtà del mercato e qui io ammetto di essere negato. Ma a inventare quel che non c è io

Dettagli

LA MAPPA DELLA SALUTE ovvero: com è che parlando,parlando, dalla frutta ci troviamo a discutere di salvaguardia della terra???

LA MAPPA DELLA SALUTE ovvero: com è che parlando,parlando, dalla frutta ci troviamo a discutere di salvaguardia della terra??? DIREZIONE DIDATTICA DI MARANELLO SCUOLA DELL INFANZIA STATALE J.DA GORZANO PROGETTO DI EDUCAZIONE ALIMENTARE LA MAPPA DELLA SALUTE ovvero: com è che parlando,parlando, dalla frutta ci troviamo a discutere

Dettagli

Pagliaccio. A Roma c è un. che cambia ogni giorno. 66 Artù n 58

Pagliaccio. A Roma c è un. che cambia ogni giorno. 66 Artù n 58 format nell accostare gli ingredienti e da raffinatezza della presentazione che fanno trasparire la ricchezza di esperienze acquisite nelle migliori cucine di Europa e Asia da questo chef 45enne d origini

Dettagli

"UN VERO EROE NON SI DIMOSTRA DALLA FORZA CHE

UN VERO EROE NON SI DIMOSTRA DALLA FORZA CHE GREST 2015 L estate ormai si avvicina e l Unità Pastorale Madre Teresa di Calcutta, organizza e propone il GrEst (Oratorio estivo), rivolto ai ragazzi delle classi elementari e medie delle nostre parrocchie.

Dettagli

Flame of Hope maggio 2015

Flame of Hope maggio 2015 Flame of Hope maggio 2015 Cari amici, Quand è che si apprezza maggiormente la vita e si è consapevoli di essere vivi e ne siamo grati? Quando quel dono prezioso è minacciato e poi si apprezza la vita il

Dettagli

IL BENESSERE VIEN M ANGIANDO. L ALIMENTA ZIONE NEG LI ADULTI (16-65 anni )

IL BENESSERE VIEN M ANGIANDO. L ALIMENTA ZIONE NEG LI ADULTI (16-65 anni ) IL BENESSERE VIEN M ANGIANDO L ALIMENTA ZIONE NEG LI ADULTI (16-65 anni ) ALIMENTAZIONE ANTICANCRO L alimentazione è un bisogno essenziale dell uomo: per funzionare, un individuo deve introdurre una certa

Dettagli

Trasformazione attivo-passivo

Trasformazione attivo-passivo Trasformazione attivo-passivo E possibile trasformare una frase attiva in passiva quando: 1. il verbo è transitivo 2. il verbo è seguito dal complemento oggetto. Si procede in questo modo: 1. il soggetto

Dettagli

libro primo 7 grazie, farò del mio meglio per non arrecarti altro disturbo. E appena ho provato a reagire, mi hai bloccata, sei passato a discorsi

libro primo 7 grazie, farò del mio meglio per non arrecarti altro disturbo. E appena ho provato a reagire, mi hai bloccata, sei passato a discorsi Capitolo primo 1. Se tu te ne sei scordato, egregio signore, te lo ricordo io: sono tua moglie. Lo so che questo una volta ti piaceva e adesso, all improvviso, ti dà fastidio. Lo so che fai finta che non

Dettagli

FATTI FURBO... DIFFERENZIA

FATTI FURBO... DIFFERENZIA Per i comuni del Consorzio Canavesano Ambiente Guida alla raccolta differenziata... FATTI FURBO... DIFFERENZIA anche fatti tu furbo...!!!... e al rispetto dell ambiente DIFFERENZIA ANCHE TU!!! Bastano

Dettagli

HUROM RICETTE DI ESTRATTI NATURALI. www.huromitalia.it ITALIA

HUROM RICETTE DI ESTRATTI NATURALI. www.huromitalia.it ITALIA HUROM RICETTE DI ESTRATTI NATURALI ITALIA DALLA HUROM A TE Alla Hurom ci impegniamo ad offrire una nutrizione della più alta qualità e dal sapore il più vicino possibile alla forma più pura presente in

Dettagli

VERDURE SOTT'OLIO e SOTT'ACETO

VERDURE SOTT'OLIO e SOTT'ACETO Conserve: verdure sott'olio e sott'aceto VERDURE SOTT'OLIO e SOTT'ACETO Le verdure non possono essere conservate semplicemente sott'olio: infatti, non hanno sufficiente acidità per scongiurare il pericolo

Dettagli

alimentazione come e di promozione della SALUTE

alimentazione come e di promozione della SALUTE LA SALUTE VIEN MANGIANDO: alimentazione come fattore di rischio e di promozione della SALUTE Dr. Saverio Chilese Resp. Unità Operativa di Nutrizione Servizio Igiene Alimenti e Nutrizione ULSS 4 Referente

Dettagli

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE?

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? Storia narrata da Teresa Carbé Da oltre 10 anni, con mio marito e i miei figli, abbiamo deciso di aprirci all affidamento familiare, e ciò ci ha permesso di

Dettagli

Hai chiesto qual è il piatto del giorno? Il nostro Maître sarà lieto di illustrarvi le novità del giorno

Hai chiesto qual è il piatto del giorno? Il nostro Maître sarà lieto di illustrarvi le novità del giorno Hai chiesto qual è il piatto del giorno? Il nostro Maître sarà lieto di illustrarvi le novità del giorno 2014 Hai chiesto qual è il piatto del giorno? { } (Il maresciallo Carotenuto Vittorio De Sica Che

Dettagli

LA SALUTE VIEN MANGIANDO

LA SALUTE VIEN MANGIANDO LA SALUTE VIEN MANGIANDO PERCHÉ MANGIAMO? Il nostro organismo per sopravvivere e stare in buona salute, per crescere, per svolgere attività fisica, per riparare le parti del corpo danneggiate e sostituire

Dettagli

M. Silvestrini C. Ciliberto M. Ferretti L. Filippucci. Dai, prova! Pratiche per le abilità linguistiche

M. Silvestrini C. Ciliberto M. Ferretti L. Filippucci. Dai, prova! Pratiche per le abilità linguistiche M. Silvestrini C. Ciliberto M. Ferretti L. Filippucci Dai, prova! Pratiche per le abilità linguistiche Attività per la: competenza linguistica comprensione orale comprensione scritta produzione orale produzione

Dettagli

Che tempo fa? Unità 1. Pioggia, freddo e vento: al Nord è maltempo. Tromba d aria in Valtellina

Che tempo fa? Unità 1. Pioggia, freddo e vento: al Nord è maltempo. Tromba d aria in Valtellina Unità 1 Che tempo fa? Com è il tempo oggi? Sei un tipo meteoropatico? Quanto influisce il tempo sul tuo umore? Come ti senti in una giornata luminosa e soleggiata? E in una giornata umida e piovosa? Pioggia,

Dettagli

L Angolo del Buonumore

L Angolo del Buonumore T L Angolo del Buonumore T- Sapete qual è il colmo per un insegnante di diritto? Abitare in Via della Costituzione. T- Sai qual è il colmo per un libro di aritmetica? Non avere problemi. T- Lo sapete qual

Dettagli

Zuccheri. Zuccheri, dolci e bevande. zuccherate: nei giusti limiti

Zuccheri. Zuccheri, dolci e bevande. zuccherate: nei giusti limiti 4. Zuccheri Zuccheri, dolci e bevande zuccherate: nei giusti limiti 4. Zuccheri, dolci e bevande zuccherate: nei giusti limiti 36 1. ZUCCHERI E SAPORE DOLCE Tutti gli zuccheri sono fonti di energia e non

Dettagli

PERCENTUALI CON LE FRAZIONI

PERCENTUALI CON LE FRAZIONI Visto che il 20% di un numero è uguale a frazionario per calcolare le percentuali. 20 100 n allora possiamo utilizzare il calcolo DATI n= numero intero p= frazione (percentuale) r= numeratore (tasso di

Dettagli

le MINIGUIDE di ALLATTAMENTO Sempre con te, passo dopo passo

le MINIGUIDE di ALLATTAMENTO Sempre con te, passo dopo passo 3 IN ALLATTAMENTO Sempre con te, passo dopo passo sezione 1 L ALIMENTAZIONE Latte e coccole... Il latte materno costituisce l alimento più adatto ai bisogni del neonato e non solo dal punto di vista nutrizionale:

Dettagli

pag. 1 Quand'ero piccolo mi ammalai: mi sentivo sempre stanco, volevo sempre bere e fare pipì

pag. 1 Quand'ero piccolo mi ammalai: mi sentivo sempre stanco, volevo sempre bere e fare pipì pag. 1 Quand'ero piccolo mi ammalai: mi sentivo sempre stanco, volevo sempre bere e fare pipì pag. 2 La mamma diceva che ero dimagrito e così mi portò dal medico. Il dottore guardò le urine, trovò dello

Dettagli

Gruppo Mangiarsano Germinal. Book prodotti

Gruppo Mangiarsano Germinal. Book prodotti Gruppo Mangiarsano Germinal Book prodotti Il Gruppo MangiarsanoGerminal opera nel mercato dei prodotti biologici e salutistici con un unica missione: prendersi cura della salute dell uomo e dell ambiente.

Dettagli

IN CITTÀ UNITÁ 6. Paula non è molto contenta perché ha poche amiche e questa città le piace poco; invece le altre città italiane le piacciono molto.

IN CITTÀ UNITÁ 6. Paula non è molto contenta perché ha poche amiche e questa città le piace poco; invece le altre città italiane le piacciono molto. IN CITTÀ Paula è brasiliana ed è in Italia da poco tempo. Vive in una città del Nord. La città non è molto grande ma è molto tranquilla, perché ci sono pochi abitanti. In centro ci sono molti negozi, molti

Dettagli

A cura di Franca Pasticci Dottore in Dietistica. Unità complessa di Nefrologia e Dialisi Azienda USL 2 dell Umbria

A cura di Franca Pasticci Dottore in Dietistica. Unità complessa di Nefrologia e Dialisi Azienda USL 2 dell Umbria Mangia con gusto A cura di Franca Pasticci Dottore in Dietistica Unità complessa di Nefrologia e Dialisi Azienda USL 2 dell Umbria Socio fondatore; Comitato Direttivo FIR (Fondazione Italiana del Rene)

Dettagli

Giacinto Bonanome. Scuola dell Infanzia Asilo Nido Integrato

Giacinto Bonanome. Scuola dell Infanzia Asilo Nido Integrato Centro d Infanzia Giacinto Bonanome Via San Marco 217 37050 Isola Rizza (Vr) Asilo Nido Integrato Progetto psicopedagogico DELLA SEZIONE API Anno scolastico 2013/2014 Centro d Infanzia Giacinto Bonanome

Dettagli

COME VINCERE IL CALDO

COME VINCERE IL CALDO Centro Nazionale per la Prevenzione e il Controllo delle Malattie ESTATE SICURA COME VINCERE IL CALDO Raccomandazioni per il personale che assiste gli anziani a casa ESTATE SICURA COME VINCERE IL CALDO

Dettagli

Concorso "La Fiorentina che vorrei". Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo.

Concorso La Fiorentina che vorrei. Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo. Concorso "La Fiorentina che vorrei". Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo. Mi chiamo Chiara abito a Sesto Fiorentino e per iniziare voglio fare una premessa. Io di calcio ci capisco

Dettagli

Freschezza in Svizzera

Freschezza in Svizzera Freschezza in Svizzera Tutte le sedi nel mondo sono disponibili all indirizzo: marche-restaurants.com AIRPORT ZÜRICH Diventate fan di Marché! facebook.com/marcherestaurantsschweiz BELLINZONA Tempo di spezie

Dettagli

«DOVE SI TROVANO I BATTERI?»

«DOVE SI TROVANO I BATTERI?» 1 a STRATEGIA EVITARE LA CONTAMINAZIONE conoscere «DOVE SI TROVANO I BATTERI?» I batteri si trovano ovunque nell ambiente (aria, acqua, suolo ed esseri viventi): Sono presenti sulle materie prime, ad es.

Dettagli