Controllori Modulari Programmabili per il settore Impiantistico e per il Risparmio Energetico

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Controllori Modulari Programmabili per il settore Impiantistico e per il Risparmio Energetico"

Transcript

1 Controllori Modulari Programmabili per il settore Impiantistico e per il Risparmio Energetico

2 Controllori Modulari e Programmabili per il settore Impiantistico e del Risparmio Energetico Modulo è una linea di controllori programmabili con una filosofia modulare e dal design compatto; l intera famiglia è stata progettata per il settore impiantistico e quello del risparmio energetico, ma le caratteristiche tecnologiche applicate lo rendono comunque adatto a coprire qualsiasi campo dell automazione e del controllo di processo. L idea del nostro team di progettisti è stata quella di portare in questi settori gli standards, la potenza, la configurabilità dei PLC Industriali ma con la semplicità di utilizzo unica della famiglia Modulo. Configurabilità Uno dei punti di forza dei controllori Modulo è la possibilità di poter configurare in modo semplice e del tutto autonomo la logica di funzionamento del controllore, tutto questo grazie ad un software di programmazione grafica a blocchi che permette di inserire regolatori, programmi orari, porte logiche, moduli di calcolo, connettendoli tra loro e ai relativi I/O a disposizione. La potenza del sistema di configurazione permette inoltre anche ai più esperti di realizzare configurazioni di complessità elevata, la famiglia Modulo si adatta quindi a qualsiasi esigenza. Campi di Impiego I campi di applicazione della famiglia Modulo coprono una vasta gamma di settori tra i quali: Impianti e macchine per il trattamento Aria Centrali Termiche e Frigorifere Impianti di climatizzazione e condizionamento Macchine Frigorifere e Caldaie Centrali idriche e stazioni di Pompaggio Controllo Energia Termica ed Elettrica Camere Climatiche Solare Termico Controllo motori e inverter Quadri Elettrici BT e MT Telegestione impianti e macchine Sistemi di Risparmio Energetico Impianti di processo industriale Modularità Grazie alla modularità è possibile applicare Modulo sia a piccoli sistemi con pochi punti di I/O sia a sistemi con diversi I/O distribuiti su più controllori. Il controllore è in grado di seguire l impianto nel suo ampliamento, prima una CPU e un modulo di I/O, poi successivamente si aumenta il numero di I/O, portandoli anche a centinaia di metri di distanza e creando una rete di controllori distribuiti. 2

3 Dall impianto e il processo più piccolo. a quello di grandi dimensioni Modulo è scalabile, ossia può essere installato in impianti o processi in cui si devono controllare solo pochi punti o in impianti o processi in cui sono presenti centinaia di punti distribuiti su diversi controllori. Un unica rete può essere costituita da 250 moduli CPU, ognuna di esse può acquisire 48 sonde, 48 stati e comandare 48 uscite digitali e 24 uscite analogiche secondo il numero di schede di espansione connesse. Controllore di base Un controllore base è formato da una CPU, alimentatore e un insieme di schede di espansione detti moduli, questi selezionabili da una ampia gamma di modelli nella quale sono presenti moduli ingressi analogici, moduli uscite analogiche, moduli di I/O digitali e molti altri. L installazione è su guida DIN sulla quale è montato un accessorio (BUS) che permette di interconnettere la CPU con i moduli di espansione, queste possono essere montate in qualunque ordine secondo le esigenze specifiche. Espansione locale e remota Ogni CPU può avere moduli di espansione locali ad alta velocità ma anche moduli di espansione distribuiti a centinaia di metri di distanza, montati con il medesimo sistema delle schede locali; ogni gruppo di moduli remoti ha bisogno di un modulo remotizzatore il quale fornisce l alimentazione e permette il colloquio con la CPU. E possibile avere ad esempio la lettura di stati o l attuazione di carichi, a centinaia di metri di distanza con l utilizzo di un bus dati a due fili e senza l ausilio di CPU aggiuntive. 3

4 Progettati e Realizzati in ITALIA secondo standards tecnologici e normativi di Avanguardia L intera famiglia di controllori Modulo è stata progettata e realizzata in Italia da un Team di progettisti con esperienza trentennale nel settore dei controlli automatici nel settore impiantistico. Parliamo la tua stessa lingua Il vantaggio di un team italiano di progettazione significa anche nella fase postvendita e di assistenza avere una marcia in più, non dialogherai con un venditore ma avrai a disposizione direttamente le persone che hanno pensato e realizzato la famiglia Modulo con la possibilità per particolari esigenze di vedere personalizzata la versione di alcuni prodotti. Alto standard tecnologico I controllori Modulo utilizzano le più recenti tecnologie sia hardware che software disponibili sul mercato e le normative di settore tra le quali la EN riguardante la progettazione di controllori di tipo industriale. Normative e Marchiatura CE La famiglia di prodotti Modulo possiede tutte le certificazioni necessarie per l apposizione del marchio CE e tra queste le prove di compatibilità elettromagnetica sia di emissione sia d immunità, effettuate in camera anecoica. Tali standard rendono adatta l intera famiglia di prodotti a operare in ambienti anche molto critici in termini di condizioni ambientali e di compatibilità elettromagnetica; tali situazioni si verificano di continuo nel settore impiantistico e del controllo macchine in quanto spesso ci si trova in ambienti in cui operano diversi apparati spesso molto rumorosi come motori, inverters, grandi carichi oppure si è soggetti a perturbazioni atmosferiche a causa di installazioni spesso effettuate all aperto. EN Norme generiche - Immunità per gli ambienti residenziali, commerciali e dell'industria leggera EN Norme generiche - Emissione per gli ambienti residenziali, commerciali e dell industria leggera EN Controllori programmabili Parte 2: Specificazioni e prove delle apparecchiature. Paragrafi: 1,2,3,4,5,6,7 4

5 Sistema Aperto collego ciò che Preferisco..software, sonde e servomotori Qualsiasi controllore in qualsiasi configurazione è collegabile a un sistema di supervisione o telegestione, grazie al protocollo standard Modbus RTU, disponibile sia in versione RS 485 sia in versione TCP/IP, protocolli completamente aperti e messi a disposizione in modo gratuito. Qualunque SCADA o HMI Standard Se non volete affidarvi ai nostri sistemi di telegestione, grazie ai nostri protocolli aperti o utilizzando OPC Server è possibile connettere qualsiasi software di supervisione presente sul mercato. Sonde e servomotori che preferisco Il controllore, grazie alla sua modularità, è in grado di accettare qualsiasi tipologia di sonda o sensore di qualunque costruttore e comandare qualsiasi tipologia di servomotore o attuatore, non è necessario quindi affidarsi a un unico costruttore o in una ristrutturazione sostituire elementi di campo ancora perfettamente funzionanti. Questo permette di essere molto competitivi in fase di offerta grazie all adattabilità dei controllori Modulo a qualsiasi apparecchiatura di campo. Supervisione bordo Quadro Oltre al sistema di supervisione è possibile utilizzare il pannello operatore HMI-224 che permette di effettuare in modo economico tutte le operazioni di un sistema di supervisione attraverso un display alfanumerico e una tastiera a 4 tasti. OPC Server Disponibile lo standard di comunicazione OPC nella versione Data Access 3.0 che permette non solo di utilizzare qualsiasi software SCADA o HMI disponibile sul mercato ma soprattutto di accedere ai dati controllati in modo strutturato esplorando il controllore come fosse un hard disk con cartelle e sottocartelle. OPC Server deve essere installato sullo stesso PC o Server in cui è installato il software di supervisione, il quale riconoscerà automaticamente OPC Server e con esso anche la lista gerarchica dei punti del controllore. Il pannello non solo permette di visualizzare e modificare i parametri d impianto ma dispone di un sistema di controllo degli allarmi e di un sistema di sicurezza ad 8 utenti per 9 livelli di accesso. Il pannello gestisce la navigazione tra i punti del sistema di controllo attraverso un menù gerarchico, personalizzabile dall utente attraverso un tool presente nel programma di configurazione Modulo Sketch. E possibile applicare formule di ingegnerizzazione per ogni punto e visualizzarne fino ad 8 su di un unica schermata, per i livelli di menù non vi sono invece limiti. 5

6 Programmazione Grafica Semplice Rapida ed Intuitiva dal Controller al Sinottico La filosofia adottata è quella di permettere all installatore o all utilizzatore di configurare il prodotto secondo le proprie esigenze, abbiamo così creato un software di configurazione grafico chiamato Modulo Sketch che permette di realizzare la propria applicazione in modo semplice intuitivo e allo stesso tempo in modo potente e performante. Telegestione e Supervisione Nel medesimo ambiente è possibile realizzare dei sinottici grafici per la telegestione, con decine di blocchi pronti e integrazione con i punti del progetto stesso. L ambiente mette a disposizione una grafica avanzata completa anche di animazioni. Gli stessi sinottici sono poi utilizzabili per tutte le piattaforme di telegestione SilverEye web, smartphone, desktop, oppure è possibile esportare i punti di telegestione verso OPC Server e utilizzare programmi di terze parti. Configuro, trascino, interconnetto e scarico Il software di programmazione utilizza progetti per definire il proprio impianto o processo. Configuro ciò che ho a disposizione in termini di moduli di espansione, realizzo l applicazione con dei blocchi funzionali posizionabili attraverso trascinamento all interno di un foglio di lavoro. Debug e Commissioning Impianto Potente sistema per eseguire l analisi della configurazione in esecuzione sul controllore, con lettura degli ingressi e delle uscite e la diagnosi delle variabili. La messa in funzione del sistema di controllo diviene semplice, monitorando anche senza l ausilio di un sistema di supervisione tutti i parametri, preimpostando i setpoints di lavoro direttamente nel progetto. Connetto tra loro questi blocchi e con gli ingressi e le uscite, compilo e scarico la configurazione all interno della CPU. Stampa della Documentazione Potente sistema di documentazione della propria configurazione con stampa automatica degli schemi funzionali per una facile manutenzione. 6

7 con una libreria di blocchi funzionali pronti all uso Sono svariati i blocchi funzionali che possono essere inseriti nella propria configurazione molti dei quali dedicati al mondo impiantistico. Programma Settimanale Annuale Programma di accensione e spegnimento con 8 fasce orarie, festività, vacanze e disattivazione del giorno della settimana. Porte logiche AND, OR, XOR, NOT Moduli di calcolo, somma, prodotto, divisione Loop di regolazione P PI PID, ON OFF, Multigradino Curve climatiche e curve di trasferimento Timers e Contatori PWM, convertitore 3 punti Switch analogici, comparatori Inseritore di carichi e moduli controllo pompe Modulo calcolo entalpia e proprietà aria umida Programmi settimanali, annuali, giornalieri Trends e Datalogger Regolatori P PI PID e ON OFF Disponibili regolatori P PI PID e ON OFF per la regolazione di qualsiasi variabile come temperatura, umidità, pressione, portata, posizione; dotati di comando manuale, ritaratura del setpoint, windup, setpoint centrale o laterale e per l on off disponibile la versione fino a quattro gradini. Moduli di calcolo e porte logiche Possibilità di costruire reti logiche di qualsiasi complessità e di eseguire calcoli con numeri interi quali moltiplicazioni, sottrazioni, divisioni, prodotti, minimo, massimo, media, comparazione, ecc... Timers e Contatori Sono presenti tutti i tipi di timers quali ritardo all eccitazione e ritardo alla caduta, e una vasta gamma di contatori per il conteggio di eventi. Trends e DataLogger Creazione di grafici delle variabili direttamente a bordo del controllore, ogni trend può avere fino a 5 tracce e possono essere inseriti un numero illimitato di trends, questi sono memorizzati in una memoria tamponata a batteria. Inseritore di carichi e controllo Pompe Inseritore automatico con rotazione dei carichi, utilizzabile per gruppi pompe, inserimento caldaie, inserimento gruppi frigoriferi o di qualunque altro carico. Possibilità di controllo fino a 5 carichi con gestione degli allarmi in caso di guasto ed inserimento carico di riserva. Modulo Entalpico Calcolatore proprietà dell aria umida come entalpia, umidità assoluta, utilizzato per le operazioni di free-cooling e freeheating nel trattamento dell aria oppure in impianti di processo in cui è necessario un controllo dell umidità assoluta. 7

8 Realizziamo una configurazione...in Sei passi 1 Definiamo il Problema La configurazione consiste nel realizzare un sistema di regolazione di temperatura di un ambiente sia nel periodo estivo sia in quello invernale, il tutto attivato o da un comando manuale o da un programma orario. Il riscaldamento o il raffreddamento è effettuato attraverso una batteria ad acqua, attraversata dal fluido caldo in inverno e dal fluido freddo in estate, la quantità di fluido immesso nella batteria è controllata con una valvola a tre vie; la temperatura è rilevata da una sonda di temperatura installata in ambiente. Abbiamo inoltre un ulteriore comando che permette di eseguire l inversione stagionale. 2 Creiamo il progetto e stabiliamo di cosa abbiamo bisogno Apriamo Modulo Sketch creiamo un nuovo progetto e definiamo il nostro controllore attraverso il Compositore, inserendo una scheda di ingressi analogici per la lettura della temperatura ambiente, una scheda di uscite analogiche per il comando della valvola a tre vie e una scheda di input digitali per gli ingressi di accensione e spegnimento manuale e di inversione stagionale; a questo punto assegniamo un nome a ogni ingresso e uscita che semplificherà l identificazione di ogni punto sia per la documentazione che per il sistema di supervisione. 3 Creiamo il programma e posizionando i blocchi A questo punto inseriamo i blocchi di cui abbiamo bisogno, trascinandoli dalla libreria direttamente sul foglio programma. Trasciniamo un regolatore PI, un programma settimanale giornaliero per l accensione programmata, una porta logica OR che ci permette di accendere il sistema dal comando manuale esterno o dal programma orario. 8

9 4 Posizioniamo gli ingressi e le uscite e colleghiamole ai blocchi Ora come abbiamo fatto per i blocchi, inseriamo gli ingressi e le uscite a disposizione del progetto secondo quanto definito nel punto 2. Ora prendiamo la matita e connettiamo insieme i blocchi con gli ingressi e le uscite, secondo la logica di funzionamento desiderata. La sonda ambiente al regolatore e l uscita del regolatore alla valvola a 3 vie. L ingresso di inversione stagionale al regolatore e il programma settimanale ed il comando manuale in OR all abilitazione del regolatore. 5 Scarichiamo la configurazione sul Controllore Facendo clic sul blocco del regolatore e sul blocco del programma settimanale, impostiamo la temperatura voluta per l ambiente e gli orari di accensione e spegnimento; facciamo ora clic sul tasto di compilazione se non vi sono errori siamo pronti per scaricare la configurazione; colleghiamo la porta USB del PC al controllore attraverso l apposita interfaccia ed effettuiamo il download. Colleghiamo fisicamente la sonda, la valvola, gli interruttori di comando, premiamo il tasto RUN e l impianto è in funzione. 6 Creiamo il sinottico per la telegestione Ora creiamo un sinottico nel progetto e utilizziamo le icone grafiche messe a disposizione per creare un disegno rappresentativo dell impianto. Posizioniamo sopra di esso i punti dinamici (sonda, valvola, regolatore, ecc ) facenti parte del progetto. A questo punto sarà generato un programma eseguibile che se avviato dialogherà con il controllore configurato e mostrerà e permetterà di modificare i parametri dell impianto. 9

10 Realizza i sinottici per la Telegestione e la Supervisione in modo Rapido e Semplice Con i controllori Modulo non devi acquistare software per la telegestione del tuo impianto. Grazie a Modulo Sketch oltre a configurare la logica potrai creare pagine grafiche rappresentative dell impianto da cui potrai vedere sia i punti di misura sia impostare i setpoints di funzionamento. Creo l Applicazione e la porto dove voglio Modulo Sketch trasforma i sinottici in una applicazione Windows, copi la cartella e la porti su un altro PC senza alcuna installazione ed ecco pronto il tuo sistema di supervisione che dialoga direttamente con l impianto. Pompe, Caldaie, UTA, tubi, ventilatori Disponibili immagini già pronte per costruire il tuo impianto e renderlo dinamico con ventilatori e pompe animati, colori dinamici, tubi dinamici, bruciatori, lampade, interruttori e tanto altro. Voglio accedere da WEB E possibile esportare i sinottici verso il nostro server WEB di telegestione ed avere a disposizione i sinottici direttamente in un browser web sia su Windows che su piattaforma Mac e accedere al tuo impianti ovunque tu ti trovi in qualunque parte del mondo. Trascina i punti dell impianto Realizzato l impianto trascina su di esso le sonde, gli allarmi, i comandi, i programmi orari, i regolatori il tutto per rendere dinamico e interattivo il sinottico con l utente. Voglio accedere da Smartphone o Tablet Il medesimo processo di esportazione sui nostri server permette di rendere disponibili i medesimi sinottici anche su piattaforme mobili come Windows Phone e ios. Sarà quindi possibile dal tuo iphone ipad o Windows Phone accedere al tuo impianto ed effettuare qualsiasi modifica tu desideri. 10

11 SilverEye sistema di Supervisione WEB con tecnologia Microsoft Silverlight e Apple ios Attraverso il nostro software SilverEye basato sulla nuova tecnologia Microsoft Silverlight è possibile accedere all impianto da qualsiasi postazione con una connessione internet sia PC che Mac con qualsiasi browser e senza dover installare alcun programma. Non avrete a disposizione la solita interfaccia WEB statica e poco utilizzabile, bensì un ambiente grafico molto potente che non vi farà notare la differenza con un applicazione desktop. Accesso da un browser qualunque Accesso da un browser qualunque, sia su piattaforma PC sia su piattaforma Mac. Telegestione 24H sui nostri server I nostri server sono attivi 24H e tengono sotto controllo decine di impianti notte e giorno con possibilità di notificare a mezzo o SMS gli allarmi o reports giornalieri e mettono a disposizione un portale per l accesso ai sinottici. Ad ogni connessione con il sito dove risiede SilverEye l applicazione sarà scaricata al volo insieme ai sinottici e quindi avrete a disposizione un programma sempre aggiornato e qualsiasi modifica di configurazione o di SilverEye sarà immediatamente disponibile al primo accesso. Centro di Telegestione proprio Qualora vi fosse la necessità potrete realizzare in modo personalizzato il vostro centro di telegestione installando SilverEye direttamente sui vostri Server e fornendo il servizio direttamente ai vostri Clienti. Accesso da Windows Phone, iphone e ipad Allo stesso modo del browser l impianto attraverso apposite Apps scaricabili dai rispettivi store sarà raggiungibile attraverso dispositivi Smartphone e Tablet con le medesime funzionalità della versione desktop. 11

12 Un server sempre online 24 ore su 24 che monitora in modo continuo Il vantaggio di avere un impianto sempre connesso 24 ore su 24 ore e sempre disponibile su rete internet permette di eseguire controlli o operazioni non possibili con un sistema di telegestione classico; controllo degli allarmi continuo, la realizzazione di trend di variabili, analisi di dati dei consumi energetici online, ottimizzazione dei parametri di lavoro, sono solo alcune delle innumerevoli possibilità offerte da un sistema di questo tipo. La potenza del server poi permette di realizzare in pratica qualunque cosa si voglia realizzare su tali dati, compresi servizi aggiuntivi nel rapporto con il cliente. Sicurezza Garantita La sicurezza è garantita grazie ad un sistema utenti gerarchico, ogni utente avrà il suo account e accederà con delle credenziali stabilite. Questi potrà accedere a un solo impianto o a un insieme di impianti e inoltre avrà un livello di autorità e quindi modificare certi parametri o visualizzarne degli altri. Controllo degli allarmi continuo Gli allarmi generati dall impianto, dal processo o dalla vostra macchina, sono costantemente tenuti sotto controllo dai nostri server e da SilverEye, qualsiasi evento può essere notificato al personale addetto attraverso un sistema di notifica o SMS 24 ore al giorno. Gli allarmi sono memorizzati nei database relazionali che è possibile interrogare in qualsiasi momento direttamente dal web. Memorizzazione di qualsiasi evento Ogni evento è memorizzato con annesso l eventuale utente che lo ha generato, sarà possibile quindi per il gestore dell impianto o del processo conoscere in ogni momento cosa è stato modificato chi lo ha fatto e quando lo ha fatto. Sinottici, animazioni e 3D Grazie alla potenza della tecnologia Silverlight è possibile realizzare sinottici con animazioni, suoni, grafica vettoriale e 3D. I sinottici sono tutti basati su codice Silverlight e.net è possibile quindi realizzare sinottici di qualunque tipologia comprese vere e proprie applicazioni integrate nel sistema di supervisione. Numerose sono le installazioni in cui ad esempio abbiamo inserito un sistema di gestione documentale della manutenzione dell impianto integrata con il sistema di telegestione. Aggiornamenti Continui Grazie alla tecnologia adottata, ad ogni utilizzo di SilverEye sarà aggiornato il software in modo automatico e quindi avrete i benefici degli sviluppi continui senza dover effettuare installazioni o acquistare licenze aggiornate. 12

13 Può diventare il Tuo Prodotto e rendere più Competitiva la tua Offerta verso il tuo Cliente Il nostro scopo è di far divenire il nostro prodotto il vostro prodotto, con lo scopo di aumentare la vostra competitività nei confronti dei clienti offrendo insieme all impianto il suo controllo e regolazione e con questo tutti i vantaggi che da esso ne conseguono sia in termini funzionali sia in termini di risparmio energetico. Nella ristrutturazione Risparmio Spesso quando si deve installare un nuovo sistema di regolazione si sostituisce in tutto e per tutto ciò che magari è già presente sul campo e spesso ancora funzionante, questo perché gli altri costruttori ti obbligano ad acquistare nuove sonde, sensori e servomotori. Proponi di sostituire solo la parte intelligente e sfrutta il vantaggio sulla concorrenza. Quando prepari l offerta consultaci Quando prepari l offerta e pensi che l utilizzo di un sistema di regolazione possa darti dei punti in più rispetto alla tua concorrenza consultaci, vedremo insieme cosa proporre e come proporlo per rendere l offerta più competitiva e tecnologicamente con una valenza maggiore. L impianto fa ciò che vuole il Progettista La flessibilità, la programmazione fatta in modo autonomo, la nostra consulenza, permette di far fare all impianto ciò che decide il progettista. La regolazione diviene una parte fondamentale della fase di progettazione e quanto risparmiare e come gestire, lo decide lui non il costruttore dei sistemi di controllo. Il risparmio energetico arma vincente Oggi la spesa energetica è la prima voce di costo dei conti economici di tutte le grandi e piccole aziende soprattutto per ciò che riguarda il settore impiantistico. L utilizzo di tecnologie di controllo e regolazione insieme a proposte di sistemi tecnologici può abbattere tali costi anche alla metà finanziando quindi l impianto stesso. La famiglia di controllori Modulo insieme alla vostra proposta impiantistica può far raggiungere al vostro cliente questo obiettivo. Consultaci per i Capitolati Ti offriamo supporto nella preparazione dei capitolati, fornendoti sia le voci di capitolato necessarie sia le quotazioni compresa l installazione necessaria; molto spesso la parte controllo è sottovalutata e ne è sottovalutato il suo valore nel risparmio di gestione successivo. 13

14 Corsi interattivi gratuiti direttamente dal WEB e Risolviamo insieme la vostra Applicazione Imparare a programmare i controllori Modulo è molto semplice, proponiamo dei corsi on line attraverso il nostro sistema di videoconferenza basato su web oppure sessioni di desktop remoto insieme ad un nostro tecnico per realizzare una configurazione insieme. Meeting e corsi su Web Attraverso un potente strumento di meeting su web organizziamo corsi online sulle caratteristiche del programma di configurazione Modulo Sketch, corsi a cui è possibile partecipare in modo gratuito. Visita il nostro sito per rimanere aggiornato sui corsi programmati ed iscriverti a quello che preferisci. Obiettivi dei corsi Fornire una panoramica dell ambiente di programmazione e della famiglia Modulo, il tutto orientato alle vostre reali esigenze. Sarà illustrato come preparare l hardware per l utilizzo, come creare un progetto e un programma, come disporre i blocchi funzionali su un programma, come scaricare il programma sul controllore reale e come realizzare i sinottici di telegestione. Supporto in desktop remoto Possiamo supportare i primi passi con il prodotto tramite un sistema di assistenza remota WEB in cui insieme a voi configureremo un controllore o risolveremo una specifica applicazione direttamente sul vostro PC senza bisogno di configurare nulla ma semplicemente avendo a disposizione una connessione ad internet. Video formativi sul sito Qual ora non si avesse il tempo per partecipare ai corsi interattivi è possibile seguire i nostri video direttamente dal nostro sito. Corsi intensivi E possibile se necessario anche organizzare dei corsi specifici e intensivi di più giorni, questo permetterà di approfondire tutte le caratteristiche del programma di configurazione e delle schede a disposizione, con un approfondimento anche delle tematiche di telegestione, realizzando un progetto di medie dimensioni a partire dalla scelta dell hardware necessario fino ad arrivare alla realizzazione di sinottici connessi con i controllori e alla configurazione di un pannello operatore. Kit di Sviluppo E possibile usufruire di un kit di sviluppo che prevede una configurazione hardware minima ma che vi permette di eseguire tutte le prove riguardanti sonde, servomotori, stati e attuatori a un prezzo speciale. La fase di accensione possiamo seguirla in desktop remoto. 14

15 Moduli CPU Programmabili CPU-1664 (Modulo CPU programmabile con moduli di espansione) Sistema operativo real time 2 Porte di comunicazione RS485 con indicatori di stato Led di Run Programma e Errore Protocollo Modbus RTU Configurabile in modo grafico con sistema a blocchi funzionali Tempo di esecuzione singolo programma 2ms Vasta libreria di blocchi funzionali 1Mb di memoria tamponata a batteria Pronta per la telegestione e la supervisione, DLL.NET, OPC Server Orologio Calendario Collegamenti Moduli di programma principali disponibili Porte logiche AND, OR, XOR, NOT Moduli di calcolo somma, prodotto, divisione Loop di regolazione P PI PID, ON OFF Curve climatiche e curve di trasferimento PWM, convertitore 3 punti Timers e Contatori Switch analogici, comparatori Inseritore di carichi e Moduli Pompe Modulo di calcolo entalpia e proprietà aria umida Programmi settimanali, annuali, giornalieri Trends e Datalogger Dimensioni Meccaniche Codici d ordine Codice CPU-1664 Descrizione Modulo CPU 1.6Mb 15

16 Moduli CPU Programmabili CPU-ADC4 CPU-OUT8 CPU-IO44 CPU-IOMIX CPU-IN8 (Modulo CPU programmabile con I/O a bordo) Sistema operativo real time 1 Porta di comunicazione RS485 con indicatori di stato (HUB) Ingressi e uscite a bordo Led di stato ingressi e uscite digitali Protocollo Modbus RTU Configurabile in modo grafico con sistema a blocchi funzionali Tempo di esecuzione singolo programma 20ms Vasta libreria di blocchi funzionali Pronta per la telegestione e la supervisione, DLL.NET, OPC Server Disponibile con Orologio Calendario Collegamenti (Vedere schemi collegamento Moduli di Espansione Equivalenti) Moduli di programma principali disponibili Porte logiche AND, OR, XOR, NOT Moduli di calcolo somma, prodotto, divisione Loop di regolazione P PI, ON OFF Curve climatiche e curve di trasferimento PWM, convertitore 3 punti Timers e Contatori Switch analogici, comparatori Inseritore di carichi e Moduli Pompe Programmi settimanali, annuali, giornalieri Dimensioni Meccaniche Codici d ordine Codice Descrizione CPU-ADC4-010V CPU con 4 ingressi analogici 0-10V CPU-ADC4-Rxxxx CPU con 4 ingressi analogici Resistivi CPU-ADC4-420MA CPU con 4 ingressi analogici 0/4-20mA CPU-IN8-024V CPU con 8 ingressi digitali 24V AC DC CPU-OUT8 CPU con 8 uscite digitali 24V AC DC CPU-IO44-XX CPU con 4 Input e 4 output Digitali CPU-IOMIX-XX CPU con 2+2 IO Digitali e 2+2 Analogici CPU-DAC4-010V CPU con 4 uscite analogiche 0-10V CPU-DAC4-3P CPU con 4 uscite 3 punti 16

17 Espansioni Ingressi Analogici ADC4-010V (Modulo 4 Ingressi Analogici Isolati 0-10V) 4 ingressi analogici 12 bit 0-10V Connessione di qualsiasi sonda di tipo 0-10V o con campo inferiore Ingressi isolati galvanicamente Ingressi protetti dai disturbi EMC Taratura degli ingressi in fabbrica Ingegnerizzazione delle sonde personalizzabili Comune per ogni coppia di ingressi Protocollo Modbus RTU Schema di Ingresso Collegamenti Applicazione Tipica Dimensioni Meccaniche Codici d ordine Codice ML-ADC4-010V MR-ADC4-010V Descrizione Versione Locale 0-10V 12 bit Versione Remota 0-10V 12 bit 17

18 Espansioni Ingressi Analogici ADC4-R1700 ADC4-R10K ADC4-R55K (Modulo 4 Ingressi Analogici Isolati resistivi) 4 ingressi analogici 12 bit resistivi Connessione di qualsiasi sonda resistiva (PTC, NTC, NI1000, PT1000, ecc..) Ingressi isolati galvanicamente e protetti dai disturbi EMC Bassa corrente di eccitazione (600uA R1700 e 400uA R10K e 200uA R55K) Taratura degli ingressi in fabbrica Ingegnerizzazione delle sonde personalizzabili Comune per ogni coppia di ingressi Protocollo Modbus RTU Schema di Ingresso Collegamenti Applicazione Tipica Dimensioni Meccaniche Codici d ordine Codice ML-ADC4-R1700 MR-ADC4-R1700 ML-ADC4-R10K MR-ADC4-R10K ML-ADC4-R55K MR-ADC4-R55K Descrizione Versione Locale bit Versione Remota bit Versione Locale 0-10k 12 bit Versione Remota 0-10k 12 bit Versione Locale 0-55k 12 bit Versione Remota 0-55k 12 bit 18

19 Espansioni Ingressi Analogici ADC4-420MA (Modulo 4 Ingressi Analogici Isolati 0-20mA e 4-20mA) 4 ingressi analogici 12 bit 0-20mA e 4-20mA Connessione di qualsiasi sonda di tipo 0-20mA e 4-20mA Alimentazione sonde direttamente dalla scheda Ingressi isolati galvanicamente e protetti dai disturbi EMC Taratura degli ingressi in fabbrica Ingegnerizzazione delle sonde personalizzabili Comune per ogni coppia di ingressi Protocollo Modbus RTU Schema di Ingresso Collegamenti Applicazione Tipica Dimensioni Meccaniche Codici d ordine Codice ML-ADC4-420MA MR-ADC4-420MA Descrizione Versione Locale 0/4-20mA 12 bit Versione Remota 0/4-20mA 12 bit 19

20 Espansioni Uscite Analogiche DAC4-010V (Modulo 4 Uscite Analogiche Isolate 0-10 V) 4 uscite analogiche 8 bit 0-10V Connessione di qualsiasi servomotore 0-10V Uscite isolate galvanicamente e protette dai disturbi EMC Filtro di uscita Protocollo Modbus RTU Corrente erogabile dalle uscite 5mA e 20mA Versione con e senza alimentazione esterna Schema di Uscita Collegamenti Applicazione Tipica Dimensioni Meccaniche Codici d ordine Codice ML-DAC4-010V MR-DAC4-010V ML-DAC4-010VA MR-DAC4-010VA Descrizione Versione Locale 8 bit Imax=5mA Versione Remota 8 bit Imax=5mA Versione Locale 8 bit Imax=20mA Versione Remota 8 bit Imax=20mA 20

21 Espansioni Uscite Analogiche DAC4-3P (Modulo 4 Uscite Analogiche a 3 Punti 0-24V AC/DC) 4 uscite analogiche a 3 punti Led di segnalazione dello stato up e down Uscite isolate galvanicamente e protette dai disturbi EMC Protocollo Modbus RTU Comune per ogni coppia up e down Corrente di uscita fino a 500mA e 1.8A di spunto Autoallineamento Schema di Uscita Collegamenti Applicazione Tipica Dimensioni Meccaniche Codici d ordine Codice ML-DAC4-3P MR-DAC4-3P Descrizione Versione Locale Versione Remota 21

22 Espansioni Ingressi Digitali IN8-024V (Modulo 8 Ingressi Digitali 24V AC/DC) 8 ingressi digitali 24V AC e DC Led di segnalazione dello stato Ingressi isolati galvanicamente e protetti dai disturbi EMC Filtro di ingresso Protocollo Modbus RTU Comune per ogni coppia di ingressi Assorbimento ingresso 10mA Schema di Ingresso Collegamenti Applicazione Tipica Dimensioni Meccaniche Codici d ordine Codice ML-IN8-01 MR-IN8-01 Descrizione Versione Locale 0-24V AC/DC Versione Remota 0-24V AC/DC 22

23 Espansioni Uscite Digitali OUT8-024V (Modulo 8 Uscite Digitali 0-24V AC e AC/DC) 8 uscite digitali 0-24V AC e AC/DC Led di segnalazione dello stato Uscite isolate galvanicamente e protette dai disturbi EMC Protocollo Modbus RTU Comune per ogni coppia di uscite Corrente di uscita fino a 500mA e 1.8A di spunto per la versione MOSFET AC/DC Corrente di uscita fino a 100mA per la versione a Triac Schema di Uscita Collegamenti Applicazione Tipica Dimensioni Meccaniche Codici d ordine Codice ML-OUT8-01 MR-OUT8-01 ML-OUT8-02 MR-OUT8-02 Descrizione Versione Locale 24VAC/DC 500mA Versione Remota 24VAC/DC 500mA Versione Locale 24VAC 100mA Versione Remota 24VAC 100mA 23

24 Espansioni I/O Misti IO44-024V (Modulo 4 Ingressi Digitali e 4 Uscite Digitali 0-24V AC/DC) 4 Ingressi e 4 uscite digitali 0-24V AC e DC Led di segnalazione dello stato Ingressi e Uscite isolate galvanicamente e protette dai disturbi EMC Protocollo Modbus RTU Corrente di uscita fino a 500mA e 1.8A di spunto per la versione MOSFET AC/DC Corrente di uscita fino a 100mA per la versione a Triac Schema di Ingresso e Uscita Collegamenti Applicazione Tipica Dimensioni Meccaniche Codici d ordine Codice ML-IO44-01 MR-IO44-01 ML-IO44-02 MR-IO44-02 Descrizione Versione Locale 24VAC/DC 500mA Versione Remota 24VAC/DC 500mA Versione Locale 24VAC 100mA Versione Remota 24VAC 100mA 24

25 Espansioni I/O Misti IOMIX (Modulo 2 Ingressi Analogici/Digitali e 2 Uscite Analogiche/Digitali) 2 Ingressi analogici 12 bit 0-10V o RTD e 2 Uscite analogiche 12 bit 0-10V 2 Ingressi Digitali 0-24VAC/DC o pulite e 2 Uscite Digitali 24VAC/DC Led di segnalazione dello stato I/O digitali Protocollo Modbus RTU Schema di Ingresso e Uscita Collegamenti Dimensioni Meccaniche Codici d ordine Codice ML-IOMIX-01 MR- IOMIX-01 ML-IOMIX-02 MR- IOMIX-02 ML-IOMIX-03 MR- IOMIX-03 ML-IOMIX-04 MR- IOMIX-04 ML-IOMIX-05 MR- IOMIX-05 ML-IOMIX-06 MR- IOMIX-06 ML-IOMIX-07 MR- IOMIX-07 ML-IOMIX-08 MR- IOMIX-08 Descrizione AI: AO:0-10V AI:0-10V AO:0-10V AI:0-10k AO:0-10V AI:0-55k AO:0-10V AI: AO:0-10V AI:0-10V AO:0-10V AI:0-10k AO:0-10V AI:0-55k AO:0-10V DI:Puliti DO:24VAC/DC DI:Puliti DO:24VAC/DC DI:Puliti DO:24VAC/DC DI:Puliti DO:24VAC/DC DI:24VAC/DC DO:24VAC/DC DI:24VAC/DC DO:24VAC/DC DI:24VAC/DC DO:24VAC/DC DI:24VAC/DC DO:24VAC/DC 25

26 Accessori Alimentatori e Remotizzatori PWR/HUB-500 PWR/HUB-1000 (Modulo alimentatore e modulo remotizzatore 500mA e 1000mA) Ingresso 24V AC o DC Protetto dall inversione di tensione di ingresso Filtro EMC in ingresso e alimentazione CPU e moduli da bus isolata Uscita a 15V 300mA Schema Alimentatore Collegamenti Dimensioni Meccaniche Codici d ordine Codice PWR-500 PWR-1000 HUB-500 HUB-1000 Descrizione Alimentatore 500mA Alimentatore 1000mA Remotizzatore da 500mA Remotizzatore da 1000mA 26

27 Accessori Kit di Valutazione KIT-CPU01 KIT-CPU02 (Kit di valutazione con CPU espandibile e con I/O a bordo) Alimentatore 220V/12V DC CPU-1664 o CPU-IOMIX Scheda ML-IO22-MIXA (solo KIT-CPU01) 2 ingressi analogici 12 bit 0-10V 2 uscite analogiche 12 bit 0-10V 2 uscite digitali 24VAC/DC 500 ma 2 ingressi digitali puliti Configuratore Modulo Sketch Convertitore USB bus CPU Driver Software Contenuto del kit KIT-CPU01 Contenuto del kit KIT-CPU02 Descrizione Il kit è venduto ad un prezzo speciale e permette di avere a disposizione una configurazione hardware minima per effettuare tutte le prove necessarie, inoltre è fornita anche l interfaccia di telegestione USB da collegare al proprio PC per effettuare le operazioni di download e debug dei programmi attraverso Modulo Sketch. Le caratteristiche della scheda di espansione mista fornita, permettono di effettuare prove su sonde, servomotori, stati e relè realizzando qualunque tipo di configurazione, è fornito anche un progetto dimostrativo preinstallato sulla CPU. Può essere acquistato il kit di valutazione una sola volta a meno di esigenze speciali. Una volta acquistato il kit non sarà più necessario acquistare ne il software di configurazione ne il convertitore USB/CPU, questi potranno essere utilizzati per realizzare nuovi progetti su nuovo hardware. Nel caso fosse necessario è possibile abbinare al kit di valutazione un breve corso introduttivo effettuato on line in cui configureremo insieme il vostro PC per l utilizzo del kit e sarà effettuata una breve introduzione delle caratteristiche del sistema di configurazione per un apprendimento più rapido. 27

28 Pannelli Operatore HMI-224 (Pannello Operatore configurabile) Ingresso 12V AC o DC 2 righe x 24 caratteri retroilluminato Tastiera 4 tasti led e buzzer di allarme Display sfondo blu e caratteri bianchi Gestione Allarmi e storici Gestione 8 utenti e 9 livelli di accesso Configurabile graficamente con Modulo Sketch Ingegnerizzazione variabili con formule y=ax+b Protocollo Modbus Master e Slave Montaggio ad incasso Collegamenti Tipica Applicazione Master Tipica Applicazione Slave Dimensioni Meccaniche Codici d ordine Codice HMI-224 Descrizione Pannello Operatore 28

29 Modem di Supervisione e Telegestione TLG-USB (Convertitore USB bus Controllore) Alimentato direttamente dalla porta USB Cavetto per connessione diretta alla CPU Compatibile con Modulo Sketch Driver Software porta di comunicazione COM Windows XP, VISTA, 7, 2003 Server, 2008 Server x86 o 64 TLG-GPRS (Modulo di telegestione GSM GPRS e LAN/ADSL/Ethernet) GPRS o Ethernet per connessione ad internet LAN o ADSL GSM per connessione telefonica Quadri Band 850/900 MHz e 1800/1900 MHz (SIM APN UMTS/GPRS) Alimentazione da 12 a 48VDC (12V 900mA) Dimensioni 111x77x26 mm con montaggio su guida DIN Cavo per la connessione CPU e Configurazione TLG-LAN (Modulo di Telegestione LAN/ADSL/Ethernet) TLG-WIFI (Modulo di Telegestione WiFi/Ethernet) Ethernet per connessione ad internet LAN o ADSL Alimentazione da 12 a 48VDC (12V 200mA) Dimensioni 52x80x22 mm con montaggio su guida DIN Cavo per la connessione CPU Configurazione WiFi o Ethernet per connessione ad internet LAN/ADSL Alimentazione da 12 a 48VDC (12V 560mA) Dimensioni 111x77x26 mm con montaggio su guida DIN Cavo per la connessione CPU Configurazione 29

30 Applicazioni Software Modulo Sketch (Ambiente di configurazione grafica Controllori) Programmazione mediante blocchi funzionali Organizzazione degli impianti a progetto Vasta libreria blocchi funzionali Ambiente di Debug e Commissioning della configurazione Configuratore pannelli operatore Documentazione progetti e stampa Generazione automatica sinottici e punti SCADA Windows XP, VISTA, 7 x86 o 64 OPC Server (OPC Server Data Access) Multiprotocollo con ottimizzatore di chiamata Versione Data Access 3.0 Ingegnerizzatore di variabili integrato Configuratore integrato con Modulo Sketch Compatibile con qualsiasi software OPC Client Compatibile con qualsiasi SCADA sul mercato Windows XP, VISTA, 7, 2003 Server, 2008 Server x86 o 64 SilverEye Server (SilverEye Software di supervisione versione server) Gestione sinottici lato server con pubblicazione sinottici web Gestione allarmi 24H Notifica e SMS. Per Client Browser, Windows Phone, iphone e ipad Database relazionali storici Controllo sicurezza e accessi Tecnologia Silverlight e WCF Installazione su vostro server compresa. Windows XP, VISTA, 7, 2003 Server, 2008 Server x86 o 64 30

31 Applicazioni Software SilverEye Client (Licenza SilverEye per accesso da Browser Web) Vasta gamma di licenze secondo le necessità Personalizzazione secondo sinottici o utenti necessari Installazione e configurazione sinottici presso i nostri server Ambiente Windows e ambiente Mac Utilizzo del browser web o installazione click once su desktop Aggiornamento automatico configurazioni e software Grafica 3D, Animazioni, ecc Sinottici configurabili da Modulo Sketch Gestione Storici, Allarmi, Notifiche, ecc.. SilverEye Desktop (Licenza SilverEye per supervisione diretta da PC Desktop) Connessione diretta controllori, non necessita di server Connessione remota telefonica PTSN o GSM Tecnologia WPF Integrato con software di configurazione Modulo Sketch Portabile facilmente su qualsiasi PC Grafica 3D, Animazioni, ecc Sinottici configurabili da Modulo Sketch Windows XP, VISTA, 7, 2003 Server, 2008 Server x86 o 64 SilverEye Mobile (Licenza SilverEye per supervisione diretta da Smartphone e Tablet) Medesimi sinottici della versione Browser e Desktop Accesso ai setpoints e ai parametri anche in modifica Grafica Vettoriale e Animazioni Accesso multiplo di più utenti Aggiornamenti automatici del software Sinottici configurabili da Modulo Sketch Disponibile su Windows Phone, iphone e ipad 31

32 Connetti il tuo Impianto su WEB in modo Semplice, Modulare, Espandibile e Configurabile C.T.I. Sistemi Srl Via Villafranca, Ariccia (RM) Italia Tel. (+39) Fax. (+39) web: Versione

SISTEMA DI REGOLAZIONE NEST

SISTEMA DI REGOLAZIONE NEST SISTEMA DI REGOLAZIONE NEST La regolazione è il cuore efficiente del sistema NEST di riscaldamento e di raffrescamento degli ambienti. Il sistema permette in primo luogo di tenere sotto controllo continuamente

Dettagli

La Piattaforma Cloud per la Telegestione e il Monitoraggio Funzionale ed Energetico degli Impianti

La Piattaforma Cloud per la Telegestione e il Monitoraggio Funzionale ed Energetico degli Impianti La Piattaforma Cloud per la Telegestione e il Monitoraggio Funzionale ed Energetico degli Impianti Il tuo Impianto monitorato H24 SilverEye è una piattaforma di telegestione e monitoraggio basata su Cloud,

Dettagli

INNOVAZIONE FIOCCHETTI NUOVA GAMMA DI FRIGORIFERI FIOCCHETTI

INNOVAZIONE FIOCCHETTI NUOVA GAMMA DI FRIGORIFERI FIOCCHETTI INNOVAZIONE FIOCCHETTI NUOVA GAMMA DI FRIGORIFERI FIOCCHETTI Le ultime novità dell elettronica entrano nel campo del freddo medicale per garantire massime prestazioni e sicurezza ai vostri prodotti. TOUCH

Dettagli

TOUCH SEMPLICE AFFIDABILE COMPLETO

TOUCH SEMPLICE AFFIDABILE COMPLETO TOUCH SEMPLICE AFFIDABILE COMPLETO CHECK LIST Risoluzione 0.1 C - Accuratezza 0.1 C (*) Display 7 Touch screen Registrazione continua delle temperature Illuminazione a LED Porta USB - SD - SIM con accesso

Dettagli

UNITA DI RINNOVO ARIA E RECUPERO TERMICO CON CIRCUITO FRIGORIFERO INTEGRATO A POMPA DI CALORE SERIE RFM

UNITA DI RINNOVO ARIA E RECUPERO TERMICO CON CIRCUITO FRIGORIFERO INTEGRATO A POMPA DI CALORE SERIE RFM MANUALE DEL CONTROLLO ELETTRONICO UNITA DI RINNOVO ARIA E RECUPERO TERMICO CON CIRCUITO FRIGORIFERO INTEGRATO A POMPA DI CALORE SERIE RFM Il sistema di controllo elettronico presente a bordo delle unità

Dettagli

Unità intelligenti serie DAT9000

Unità intelligenti serie DAT9000 COMPONENTI PER L ELETTRONICA INDUSTRIALE E IL CONTROLLO DI PROCESSO Unità intelligenti serie DAT9000 NUOVA LINEA 2010 www.datexel.it serie DAT9000 Le principali funzioni da esse supportate, sono le seguenti:

Dettagli

Integrated Comfort SyStemS

Integrated Comfort SyStemS Integrated Comfort Systems Per garantire standard elevati di comfort climatico non basta progettare e realizzare un sistema di condizionamento costituito da componenti selezionati e affidabili, è anche

Dettagli

AUTOMAZIONE E TELECONTROLLO 31

AUTOMAZIONE E TELECONTROLLO 31 AUTOMAZIONE E TELECONTROLLO 31 Z-RTU Unità remota di telecontrollo serie Z-PC UNITÀ DI CONTROLLO MODULI I/O DIGITALI MODULI I/O ANALOGICI MODULI SPECIALI MODULI DI COMUNICAZIONE SOFTWARE E ACCESSORI I/O

Dettagli

Gestione allarmi Trends

Gestione allarmi Trends Il sistema di visualizzazione rappresenta una soluzione semplice e compatta per accedere alle principali funzionalità di controllo di un abitazione. Composto di uno schermo LCD touch screen retroilluminato

Dettagli

CONTROL DIGIT GAMMA DI PRODUZIONE DESCRIZIONE

CONTROL DIGIT GAMMA DI PRODUZIONE DESCRIZIONE Giugno 2010 (revisione 0.1) CONTROL DIGIT GAMMA DI PRODUZIONE Codice Nome N Miscelatrici N zone N deumidificatori 01000245 Control Digit 1 2 15 25 01000246 Control Digit 2 4 90 50 01000247 Control Digit

Dettagli

Gestione web server impianto domotico da IPad

Gestione web server impianto domotico da IPad Gestione web server impianto domotico da IPad Il modulo DFWEB permette l accesso da remoto alla domotica di casa e può funzionare secondo due modalità: nella prima come bridge tra una rete locale Ethernet

Dettagli

MTWEB Sistema di controllo e regolazione per cabine gas

MTWEB Sistema di controllo e regolazione per cabine gas Sistema di controllo e regolazione per cabine gas Sistema di controllo e regolazione per impianti tecnologici Sistema intelligente e versatile, grazie alle sue caratteristiche funzionali, risponde in modo

Dettagli

1.. Presentazione Sistema con regolatori DDC..3. 2.. Regolatori liberamente programmabili 11. 3.. Regolatori preprogrammati..21

1.. Presentazione Sistema con regolatori DDC..3. 2.. Regolatori liberamente programmabili 11. 3.. Regolatori preprogrammati..21 INDICE 1.. Presentazione Sistema con regolatori DDC..3 2.. Regolatori liberamente programmabili 11 3.. Regolatori preprogrammati..21 4.. Elementi in campo e Personalizzazioni.41 5.. Sistemi di Supervisione

Dettagli

Evolversi, è logico! Dimensioni reali

Evolversi, è logico! Dimensioni reali Evolversi, è logico! Dimensioni reali La 3 generazione di controllori logici per le vostre applicazioni. Più memoria per le vostre applicazioni Più facilità d impiego: il display più grande disponibile

Dettagli

OPERA Specifiche tecniche per moduli telegestione Hardware, Quadri di campo e di rete FV

OPERA Specifiche tecniche per moduli telegestione Hardware, Quadri di campo e di rete FV SPECIFICHE TECNICHE OPERA Specifiche tecniche per moduli telegestione Hardware, Quadri di campo e di rete FV RSST04I00 rev. 0 0113 SPECIFICA SIGLA TIPO DI PRODOTTO A DIM/F TELEGESTIONE QUADRI DI CAMPO

Dettagli

SUPERVISIONE DOMOTICA KNX CON LA APP HAPPY HOME

SUPERVISIONE DOMOTICA KNX CON LA APP HAPPY HOME Serie Chorus SUPERVISIONE DOMOTICA KNX CON LA APP HAPPY HOME Approfondimento tecnico Supervisione domotica KNX con HAPPY HOME - Approfondimento tecnico Pag 1 INDICE INTRODUZIONE 3 APP HAPPY HOME : CARATTERISTICHE

Dettagli

Caratteristiche tecniche unità di gestione stazioni di sollevamento.

Caratteristiche tecniche unità di gestione stazioni di sollevamento. Caratteristiche tecniche unità di gestione stazioni di sollevamento. Caratteristiche generali: L apparato dovrà essere un unità elettronica specificatamente sviluppata per applicazioni di drenaggio ed

Dettagli

MAESTRO-PV Specifiche tecniche per sistema telecontrollo, gestione e invio allarmi per impianti fotovoltaici

MAESTRO-PV Specifiche tecniche per sistema telecontrollo, gestione e invio allarmi per impianti fotovoltaici SPECIFICHE TECNICHE MAESTRO-PV Specifiche tecniche per sistema telecontrollo, gestione e invio allarmi per impianti fotovoltaici RSPV05I1 rev.01 0909 (Descrizione) Il sistema di telegestione telecontrollo

Dettagli

399 Eu Installazione a Roma GRATIS!

399 Eu Installazione a Roma GRATIS! 34 8344 1101 D.R Impianti di Dario Reggimenti P.I 07123690724 Rivenditore ufficiale бесплатный шаблон сайта psdsite.ru 399 Eu Installazione a Roma GRATIS! + 2 4 0 4 4 6 3 3 GIORNI ORE MINUTI SECONDI Solo

Dettagli

Remote Terminal Unit B-200 Pag. 1 Descrizione

Remote Terminal Unit B-200 Pag. 1 Descrizione Remote Terminal Unit B-200 Pag. 1 Descrizione Introduzione La RTU B200, ultima nata del sistema TMC-2000, si propone come valida risposta alle esigenze di chi progetta e implementa sistemi di automazione

Dettagli

Centralina di regolazione multifunzione espandibile con telegestione, con ingresso 4-20mA - MASTER. Dimensioni (mm)

Centralina di regolazione multifunzione espandibile con telegestione, con ingresso 4-20mA - MASTER. Dimensioni (mm) EV87 EV87 Centralina di regolazione multifunzione espandibile con telegestione, con ingresso 4-20mA - MASTER Il regolatore climatico è adatto alla termoregolazione climatica con gestione a distanza di

Dettagli

http://www.domotica.it/pages/rivista/2mg_dfweb.html

http://www.domotica.it/pages/rivista/2mg_dfweb.html Page 1 of 9 Home Rivista Articoli Realizzazioni Prodotti Interviste Video Expo Visita l'esposizione di domotica: aziende e prodotti Prodotti Modulo DFWEB Duemmegi per la gestione web server dell'impianto

Dettagli

EFFICIENZA E RIDUZIONE DEI COSTTI

EFFICIENZA E RIDUZIONE DEI COSTTI SCHEDA PRODOTTO TiOne Technology srl Via F. Rosselli, 27 Tel. 081-0108029 Startup innovativa Qualiano (NA), 80019 Fax 081-0107180 www.t1srl.it www.docincloud.it email: info@docincloud.it DocinCloud è la

Dettagli

Manuale di configurazione CONNECT GW

Manuale di configurazione CONNECT GW Modulo gateway FA00386-IT B A 2 10 Manuale di configurazione CONNECT GW INFORMAZIONI GENERALI Per connettere una o più automazioni al portale CAME Cloud o ad una rete locale dedicata e rendere possibile

Dettagli

Semplifica la tua automazione con Control Technology Inc.

Semplifica la tua automazione con Control Technology Inc. Semplifica la tua automazione con Control Technology Inc. mantenendo il controllo dei costi CTI Serie 2500 Dei PLC robusti e potenti per il controllo di processo e l automazione Una supervision/scada intelligente

Dettagli

GAMMA SOFREL S5OO. Stazioni remote di telegestione modulari

GAMMA SOFREL S5OO. Stazioni remote di telegestione modulari GAMMA SOFREL S5OO Stazioni remote di telegestione modulari Grazie ad una esperienza di oltre 30 anni nel campo della telegestione e dell uso delle tecnologie più avanzate, la gamma di Stazioni remote SOFREL

Dettagli

La soluzione innovativa CONSUMI IN TEMPO REALE SU CLOUD SEMPLICE E VELOCE DA INSTALLARE PER TUTTI I TIPI DI CONTATORE BASSO COSTO

La soluzione innovativa CONSUMI IN TEMPO REALE SU CLOUD SEMPLICE E VELOCE DA INSTALLARE PER TUTTI I TIPI DI CONTATORE BASSO COSTO NEW Gestione illuminazione pubblica da remoto e La soluzione innovativa CONSUMI IN TEMPO REALE SU CLOUD SEMPLICE E VELOCE DA INSTALLARE PER TUTTI I TIPI DI CONTATORE BASSO COSTO per controllare i consumi

Dettagli

the easy solution for Smart Metering

the easy solution for Smart Metering PRESENTAZIONE SOLUZIONE SMART WIRELESS M-Bus sinapsitech REV.1.1 the easy solution for Smart Metering 1 EQUOBOX COSA E EQUOBOX è un sistema per la contabilizzazione dell'energia e delle risorse di un edificio

Dettagli

MODEM ADSL Wi-Fi GUIDA RAPIDA. Navigazione senza fili ad alta velocità Modalità ECO Collega in modo semplice PC, tablet e smartphone

MODEM ADSL Wi-Fi GUIDA RAPIDA. Navigazione senza fili ad alta velocità Modalità ECO Collega in modo semplice PC, tablet e smartphone MODEM ADSL Wi-Fi GUIDA RAPIDA Navigazione senza fili ad alta velocità Modalità ECO Collega in modo semplice PC, tablet e smartphone Per la Dichiarazione Ambientale vai su www.telecomitalia.com/sostenibilita

Dettagli

Gestione del riscaldamento della casa via App e web. ThermoAPP. il geotermostato intelligente

Gestione del riscaldamento della casa via App e web. ThermoAPP. il geotermostato intelligente ThermoAPP il geotermostato intelligente ThermoAPP è il termostato hi-tech creato per la gestione intelligente degli impianti di riscaldamento. Un dispositivo ad alto tasso tecnologico che consente l interazione,

Dettagli

Centralina di regolazione con gestione a distanza

Centralina di regolazione con gestione a distanza Centralina di regolazione con gestione a distanza L apparecchio regola la temperatura dell acqua di mandata dell impianto di riscaldamento. Adatte per tutti i tipi di impianti di riscaldamento di condomini,

Dettagli

COMBI Lift Systems. Sistema di gestione delle chiamate di emergenza per ascensori. VANTAGGI Vivavoce cabina. Vivavoce integrato.

COMBI Lift Systems. Sistema di gestione delle chiamate di emergenza per ascensori. VANTAGGI Vivavoce cabina. Vivavoce integrato. COMMUNICATION Vega Communication è la divisione specializzata di Vega che sviluppa accessori per ascensori dedicati alle comunicazioni di sicurezza con l esterno. Soluzioni evolute che fanno sistema operando

Dettagli

FACILE IL SISTEMA DI SICUREZZA COSTRUITO SU MISURA PER TE

FACILE IL SISTEMA DI SICUREZZA COSTRUITO SU MISURA PER TE FACILE IL SISTEMA DI SICUREZZA COSTRUITO SU MISURA PER TE Nasce FACILE, il nuovo sistema di sicurezza e automazione, completamente gestibile da qualunque smart phone, tablet o pc CON FACILE É PIÚ FACILE

Dettagli

REGOLAZIONE H-CLIMA STYLE

REGOLAZIONE H-CLIMA STYLE REGOLAZIONE H-CLIMA STYLE UFH-RHS Descrizione: Il sistema di regolazione H-Clima Style si propone come sistema di eccellenza nella regolazione della temperatura ambiente, in particolare per il controllo

Dettagli

Cos è Elios4you. Un modo innovativo per monitorare gli impianti fotovoltaici residenziali tramite App

Cos è Elios4you. Un modo innovativo per monitorare gli impianti fotovoltaici residenziali tramite App Cos è Elios4you Un modo innovativo per monitorare gli impianti fotovoltaici residenziali tramite App Cos è Elios4you Dati visualizzati in tempo reale su Tablet o Smartphone Cos è Elios4you La visualizzazione

Dettagli

Sicurezza accessi, su software e piattaforme diverse, anche da dispositivi mobili, com è possibile?

Sicurezza accessi, su software e piattaforme diverse, anche da dispositivi mobili, com è possibile? Rimini, 1/2015 Sicurezza accessi, su software e piattaforme diverse, anche da dispositivi mobili, com è possibile? Le configurazioni con Server e desktop remoto (remote app), che possa gestire i vostri

Dettagli

Sistema di monitoraggio remoto per impianti fotovoltaici

Sistema di monitoraggio remoto per impianti fotovoltaici Sistema di monitoraggio remoto per impianti fotovoltaici Powered by 1 INFORMAZIONI GENERALI AMPERYA EYES Amperya EYES è la nuova soluzione di telecontrollo creata da Amperya per la supervisione di tutti

Dettagli

CLIMA. Il clima a tua misura.

CLIMA. Il clima a tua misura. CLIMA Il clima a tua misura. CLIMAPIÙ Da oggi il clima è più facile, più semplice, più immediato. ClimaPiù: innovare vuol dire semplificare. Con ClimaPiù tutto diventa più semplice. Impostare la temperatura

Dettagli

Misura profila Trasmette Attiva

Misura profila Trasmette Attiva WATER MOBILITY ENERGY INDUSTRIAL LIGHTING Misura profila Trasmette Attiva CONOSCENZA DEI CARICHI OTTIMIZZAZIONE DEI CONSUMI RISPARMIO ENERGETICO AUMENTO EFFICIENZA CONTROLLO DEI PROCESSI L APPARATO PER

Dettagli

Specifica Tecnica. Ezylog. Sistema di Monitoraggio. Impianto Fotovoltaico

Specifica Tecnica. Ezylog. Sistema di Monitoraggio. Impianto Fotovoltaico SOLUZIONI PER IMPIANTI FOTOVOLTAICI Specifica Tecnica Ezylog Sistema di Monitoraggio Impianto Fotovoltaico Pag. 1 /12 1.1. PRESCRIZIONI GENERALI 1. SCOPO La presente specifica ha lo scopo di definire i

Dettagli

Regolatore per Controllo Pompe 704

Regolatore per Controllo Pompe 704 Regolatore per Controllo Pompe 704 2.24IT/0006-E10 I ns. prodotti sono in continuo sviluppo, pertanto riserviamo il diritto di apportare variazioni e modifiche senza alcun preavviso Generalità Il regolatore

Dettagli

Linea LINEA SYSTEMS vers. 4.0

Linea LINEA SYSTEMS vers. 4.0 Linea LINEA SYSTEMS vers. 4.0 Categoria COMPUTO E CAPITOLATO Famiglia SISTEMI DI CONTROLLO Tipologia SISTEMA DI SUPERVISIONE GEOGRAFICO Modello TG-2000 WIDE AREA Pubblicata il 01/09/2006 TESTO PER COMPUTO

Dettagli

www.em4-remote-plc.com GUIDA ALLA SCELTA

www.em4-remote-plc.com GUIDA ALLA SCELTA www.em4-remote-plc.com GUIDA ALLA SCELTA GUIDA ALLA SCELTA 02 www.em4-remote-plc.com DI QUALE AVETE BISOGNO? Scegliete l em4 che più si adatta alle vostre esigenze Il sistema più intelligente e facile

Dettagli

Catalogo dispositivi per Telecontrollo della serie SRCS Teleletture della serie STxx

Catalogo dispositivi per Telecontrollo della serie SRCS Teleletture della serie STxx Catalogo dispositivi per Telecontrollo della serie SRCS Teleletture della serie STxx Indice Dispositivi di telecontrollo SRCS 2.0 - telecontrollo per centraline «Controlli serie 500».. pag. 3 SRCS-EMU-2T

Dettagli

SUNGUARD ENERGY TOUCH

SUNGUARD ENERGY TOUCH SUNGUARD ENERGY TOUCH Sistema di monitoraggio per sistemi fotovoltaici www.aros-solar.com Power Warning EVO Alarm SunGuard Energy Touch Il SunGuard Energy Touch è un sistema di monitoraggio per impianti

Dettagli

Centralina di acquisizione dati e telecontrollo ECO2

Centralina di acquisizione dati e telecontrollo ECO2 Centralina di acquisizione dati e telecontrollo ECO2 Fascicolo centralina Eco2 Revisione: GG.01.05-04 Autore: Giorgio Gentili Centralina elettronica ECO2 La centralina ECO2 offre una ampia flessibilità

Dettagli

Catalogo dispositivi per Telecontrollo della serie SRCS Teleletture della serie STxx

Catalogo dispositivi per Telecontrollo della serie SRCS Teleletture della serie STxx Catalogo dispositivi per Telecontrollo della serie SRCS Teleletture della serie STxx Catalogo dispositivi di telecontrollo e telelettura Rev. 3.2 Pag. 1/17 Indice Dispositivi di telecontrollo SRCS 2.0

Dettagli

INTEGRATORE DI SISTEMA NELLA REGOLAZIONE E CONTABILIZZAZIONE WIRELESS

INTEGRATORE DI SISTEMA NELLA REGOLAZIONE E CONTABILIZZAZIONE WIRELESS INTEGRATORE DI SISTEMA NELLA REGOLAZIONE E CONTABILIZZAZIONE WIRELESS 2 RISPARMIA ENERGIA IN COMPLETA AUTONOMIA CATALOGO PRODOTTI Risparmia energia in completa autonomia è il motto della nostra azienda.

Dettagli

Xpress MANUALE OPERATIVO. Software di configurazione e controllo remoto I440I04_15

Xpress MANUALE OPERATIVO. Software di configurazione e controllo remoto I440I04_15 Xpress I440I04_15 Software di configurazione e controllo remoto MANUALE OPERATIVO INDICE 1 INTRODUZIONE... 3 2 REQUISITI HARDWARE E SOFTWARE... 3 3 SETUP... 3 4 PASSWORD... 4 5 HOME PAGE... 4 6 CANALE...

Dettagli

OMNI3 Powered by OMNICON Srl Via Petrarca 14/a 20843 Verano Brianza (MB) lunedì 18 novembre 13

OMNI3 Powered by OMNICON Srl Via Petrarca 14/a 20843 Verano Brianza (MB) lunedì 18 novembre 13 1 Monitoraggio Impianti Fotovoltaici e servizi relativi l energia Centro servizi per la gestione dei consumi 2 OMNI3 Il monitoraggio degli impianti Il tema della sostenibilità ambientale diventa sempre

Dettagli

La telegestione. a distanza degli impianti

La telegestione. a distanza degli impianti La telegestione L o s t r u m e n t o o t t i m a l e p e r i l c o n t r o l l o e l a g e s t i o n e a distanza degli impianti Campi di applicazione Acqua potabile Controllo e gestione di tutti gli

Dettagli

DATASHEET DESCRIZIONE E CARATTERISTICHE DISTINTIVE

DATASHEET DESCRIZIONE E CARATTERISTICHE DISTINTIVE DATASHEET by DESCRIZIONE E CARATTERISTICHE DISTINTIVE Juicy iax è l innovativa soluzione per home&building automation progettata da Omniabit. Dal design compatto ed essenziale e progettato per supportare

Dettagli

Z-GPRS2 Z-GPRS2-SEAL

Z-GPRS2 Z-GPRS2-SEAL 100% Made & Designed in Italy -SEAL DATALOGGER GSM/GPRS CON I/O INTEGRATO E FUNZIONI DI TELECONTROLLO EASY EASY LOG VIEWER ADVANCED LANGUAGE IL PIÙ SEMPLICE SISTEMA DI TELEGESTIONE PER APPLICAZIONI UNIVERSALI

Dettagli

sigmapac - micropac - M81 Soluzioni potenti e flessibili

sigmapac - micropac - M81 Soluzioni potenti e flessibili sigmapac - micropac - M81 Soluzioni potenti e flessibili PC SUPERVISIONE internet PANNELLO OPERATORE WEB SCADA modem router MODEM micropac MODEM sigmapac I CONTROLLORI ARChITETTURA APERTA Per gestire la

Dettagli

vacon 10 machinery come vorresti che fosse il tuo inverter oggi

vacon 10 machinery come vorresti che fosse il tuo inverter oggi vacon 10 machinery come vorresti che fosse il tuo inverter oggi adattamento su misura per il cliente Il Vacon 10 Machinery è un inverter estremamente compatto pensato per i costruttori di sistemi di automazione

Dettagli

MT2 e MT3: Schede e sistemi di controllo motori passo passo

MT2 e MT3: Schede e sistemi di controllo motori passo passo IPSES S.r.l. Scientific Electronics MT2 e MT3: Schede e sistemi di controllo motori passo passo La gamma più completa per il controllo intelligente dei motori passo passo I nostri sistemi sono la soluzione

Dettagli

Building automation con Titino ed Arduino

Building automation con Titino ed Arduino Building automation con Titino ed Arduino Il progetto Titino nasce dopo una prima analisi delle soluzioni di building automation già esistenti e consolidate sul mercato, che hanno le seguenti criticità:

Dettagli

Alimentazione V CC 12 30 ripple incluso - fusibile esterno 1,0 A. Assorbimento di corrente : ma 100 + potenza consumata dal sensore. V ma. V ma.

Alimentazione V CC 12 30 ripple incluso - fusibile esterno 1,0 A. Assorbimento di corrente : ma 100 + potenza consumata dal sensore. V ma. V ma. 89 550/110 ID EWM-PQ-AA SCHEDA DIGITALE PER IL CONTROLLO DELLA PRESSIONE / PORTATA IN SISTEMI AD ANELLO CHIUSO MONTAGGIO SU GUIDA TIPO: DIN EN 50022 PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO La scheda EWM-PQ-AA è stata

Dettagli

Computherm. Sistemi di telecontrollo. Catalogo 2014. Unità periferiche per telegestione di impianti tecnologici

Computherm. Sistemi di telecontrollo. Catalogo 2014. Unità periferiche per telegestione di impianti tecnologici Computherm Sistemi di telecontrollo Unità periferiche per telegestione di impianti tecnologici Catalogo 2014 COMPUTHERM srl Via della Libertà 21 Grugliasco (TO) www.computherm.it Sistemi di telegestione

Dettagli

Aeroporto di Capodichino

Aeroporto di Capodichino 2 0 1 5 Aeroporto di Capodichino Efficientamento energetico della climatizzazione fabbricato viaggiatori Ing. Maurizio Landolfi Aeroporto di Capodichino Efficientamento energetico della climatizzazione

Dettagli

Virtuoso Home è la prima piattaforma Italiana per la gestione della domotica ecosostenibile.

Virtuoso Home è la prima piattaforma Italiana per la gestione della domotica ecosostenibile. Virtuoso Home Il sistema più efficiente per controllare e ridurre i tuoi consumi energetici, via internet o smartphone! Risparmia fino al 30% sui costi di gas ed energia elettrica! Virtuoso Home è la prima

Dettagli

powerbox permette di monitorare le prestazioni nel tempo e in tempo reale utilizzando

powerbox permette di monitorare le prestazioni nel tempo e in tempo reale utilizzando Tecnologico, compatto ed innovativo, powerbox è una soluzione di automazione e monitoraggio domestico, applicabile nell ambito dell efficienza e dell automazione energetica, idoneo al settore delle fonti

Dettagli

Agente di rete NetMan 101/102 Plus SENSORI AMBIENTALI. Caratteristiche. Software e Accessori

Agente di rete NetMan 101/102 Plus SENSORI AMBIENTALI. Caratteristiche. Software e Accessori Agente di rete NetMan 101/102 Plus L agente di rete NetMan plus consente la gestione dell UPS collegato direttamente su LAN 10/100 Mb utilizzando i principali protocolli di comunicazione di rete (TCP/IP,

Dettagli

Monitoraggio: acquisizione dati, supervisione e gestione di una centrale operativa.

Monitoraggio: acquisizione dati, supervisione e gestione di una centrale operativa. Monitoraggio: acquisizione dati, supervisione e gestione di una centrale operativa. Massimo Tribolati, NovaProject, a cura di Comprel CHI SIAMO... NOVAPROJECT S.r.l. NovaProject è una giovane azienda in

Dettagli

ACQUISIZIONE DATI TELECONTROLLO AUTOMAZIONI

ACQUISIZIONE DATI TELECONTROLLO AUTOMAZIONI 1 ACQUISIZIONE DATI 2 TELECONTROLLO 3 BUILDING E INFRASTRUTTURE 4 AUTOMAZIONI ACQUISIZIONE DATI Sistema di acquisizione dati: sistema in grado di raccogliere, elaborare e memorizzare grandezze analogiche

Dettagli

TO-PASS. TO-PASS -FAQ- Telecontrollo. Quali sono gli utilizzi di TO-PASS? Quali sono le funzioni principali di TO-PASS?

TO-PASS. TO-PASS -FAQ- Telecontrollo. Quali sono gli utilizzi di TO-PASS? Quali sono le funzioni principali di TO-PASS? TO-PASS -FAQ- Telecontrollo Quali sono gli utilizzi di TO-PASS? I moduli TO-PASS sono utilizzati per: collegamenti permanenti on-line rilevazione guasti lettura dati a distanza archiviazione dati modulo

Dettagli

Z-GPRS2 / Z-GPRS2-SEAL IL PIÙ SEMPLICE SISTEMA DI TELEGESTIONE PER APPLICAZIONI UNIVERSALI

Z-GPRS2 / Z-GPRS2-SEAL IL PIÙ SEMPLICE SISTEMA DI TELEGESTIONE PER APPLICAZIONI UNIVERSALI / -SEAL IL PIÙ SEMPLICE SISTEMA DI TELEGESTIONE PER APPLICAZIONI UNIVERSALI DATALOGGER GSM/GPRS CON I/O INTEGRATO E FUNZIONI DI TELECONTROLLO 100% Made & Designed in Italy EASY Z GPRS2 EASY LOG VIEWER

Dettagli

Scheda tecnica. Enercom Srl Via Monti Urali, 1 42122 Reggio Emilia 0522 558791 www.enercomit.com

Scheda tecnica. Enercom Srl Via Monti Urali, 1 42122 Reggio Emilia 0522 558791 www.enercomit.com BAS920 fa parte di una famiglia di controller liberamente programmabili progettati per essere scalabili, dalle piccole installazioni a quelle di grandi dimensioni. BAS920 è perfettamente idoneo al controllo

Dettagli

IL PLC 1/9. permanente, la memoria volatile e i pin di I/O, oltre ad eventuali altri blocchi specializzati.

IL PLC 1/9. permanente, la memoria volatile e i pin di I/O, oltre ad eventuali altri blocchi specializzati. IL PLC 1/9 Storia Il motivo per il quale nacque il PLC fu la necessità di eliminare i costi elevati per rimpiazzare i sistemi complicatissimi basati su relè. Nel anni 70 la società Beadford Associates

Dettagli

i.home Home Automation Solutions Inlon Engineering srl

i.home Home Automation Solutions Inlon Engineering srl i.home Home Automation Solutions Inlon Engineering srl i.home Controllo sempre e ovunque di una abitazione. Lo scopo di questo documento è fornire una descrizione generale delle possibilità offerte dalla

Dettagli

Automazione Direzione Progetto Progettazione HSRIO

Automazione Direzione Progetto Progettazione HSRIO HSRIO_BROCHURE.DOC HSRIO HIGH SPEED REMOTE INPUT OUTPUT Nome documento: Hsrio_Brochure.doc Responsabile: Bassignana Luigi Data: 01/04/2008 1 DESCRIZIONE Sistema modulare di IO remoto ad alta velocità,

Dettagli

L AUTOMAZIONE INDUSTRIALE PLUG&PLAY

L AUTOMAZIONE INDUSTRIALE PLUG&PLAY SOLUZIONI PLUG&PLAY PER AUTOMAZIONE INDUSTRIALE White Paper Rel. Maggio 1 L AUTOMAZIONE INDUSTRIALE PLUG&PLAY Ing. Stefano Linari, Chief Technical Officer ALLEANTIA S.R.L. Via Umberto Forti 24/14 6121

Dettagli

Misura profila Trasmette Attiva

Misura profila Trasmette Attiva WATER MOBILITY ENERGY INDUSTRIAL LIGHTING Misura profila Trasmette Attiva CONOSCENZA DEI CARICHI OTTIMIZZAZIONE DEI CONSUMI RISPARMIO ENERGETICO AUMENTO EFFICIENZA CONTROLLO DEI PROCESSI L APPARATO PER

Dettagli

DATASHEET DESCRIZIONE E CARATTERISTICHE DISTINTIVE

DATASHEET DESCRIZIONE E CARATTERISTICHE DISTINTIVE DATASHEET DESCRIZIONE E CARATTERISTICHE DISTINTIVE Juicy iax è l innovativa soluzione plug&play per home&building automation progettata da Omniabit. Dal design compatto ed essenziale e progettato per supportare

Dettagli

Accessori. Molteplici opzioni per il controllo e il monitoraggio di impianti

Accessori. Molteplici opzioni per il controllo e il monitoraggio di impianti Accessori Molteplici opzioni per il controllo e il monitoraggio di impianti 68 fotovoltaici Ingecon Sun Comunicazione Opzioni per la comunicazione con gli inverter tramite PC Funzionamento remoto e SCADA.

Dettagli

ITALIANO LA GIUSTA QUANTITÀ DI ENERGIA PER OGNI METRO CUBO DI GAS SCHEDA PRODOTTO

ITALIANO LA GIUSTA QUANTITÀ DI ENERGIA PER OGNI METRO CUBO DI GAS SCHEDA PRODOTTO ITALIANO LA GIUSTA QUANTITÀ DI ENERGIA PER OGNI METRO CUBO DI GAS SCHEDA PRODOTTO » EMMA Il sistema EMMA risponde all esigenza diffusa di ridurre i consumi nel processo di preriscaldo del gas. Con EMMA,

Dettagli

centrale di allarme VERSA Plus

centrale di allarme VERSA Plus centrale di allarme VERSA Plus sicurezza, funzionalità, comfort www.satel-italia.it VERSA Plus sicurezza e semplicità d uso controllo remoto Soluzione conveniente e di facile installazione centrale con

Dettagli

UPS per una protezione assoluta

UPS per una protezione assoluta UPS per una protezione assoluta XANTO S Serie COMPUTER UPS SYSTEMS P e r f e z i o n e t e d e s c a XANTO S Serie TECNOLOGIA La protezione definitiva per server Windows NT, Unix e Novell. La serie XANTO

Dettagli

Caratteristiche principali

Caratteristiche principali Caratteristiche principali Telefono piccolo e leggero con interfaccia USB per la telefonia VoIP via internet. Compatibile con il programma Skype. Alta qualità audio a 16-bit. Design compatto con tastiera

Dettagli

Talk2M. viewon 2. evcom

Talk2M. viewon 2. evcom Dispositivi e software a valore aggiunto per la linea di prodotti ewon Talk2M Servizio di accesso remoto via Internet facile e sicuro per i PLC viewon 2 - Semplice da configurare e usare. - Efficiente

Dettagli

Software di controllo AquaView. Monitoraggio più sicuro e controllo più semplice

Software di controllo AquaView. Monitoraggio più sicuro e controllo più semplice Software di controllo AquaView Monitoraggio più sicuro e controllo più semplice Il primo sistema di controllo dedicato, espressamente progettato per le stazioni di pompaggio Soluzioni innovative dall azienda

Dettagli

Catalogo dispositivi per Telecontrollo della serie SRCS Teleletture della serie STxx

Catalogo dispositivi per Telecontrollo della serie SRCS Teleletture della serie STxx Catalogo dispositivi per Telecontrollo della serie SRCS Teleletture della serie STxx Catalogo dispositivi di telecontrollo e telelettura Rev. 4.0 Pag. 1/16 SITEC Srl Elettronica Industriale Via A. Tomba,15-36078

Dettagli

MY HOME CONTROLLO LE NOVITÀ. F444 Modem Router ADSL per guida DIN

MY HOME CONTROLLO LE NOVITÀ. F444 Modem Router ADSL per guida DIN MY HOME CONTROLLO LE NOVITÀ F444 Modem Router ADSL per guida DIN MHSERVER2 WEB Server 2 fili di controllo e supervisione audio/video e di sistemi SCS MY HOME MH300 Modem Router ADSL WiFi 298 MY HOME INDICE

Dettagli

Magelis: il visualizzatore compatto

Magelis: il visualizzatore compatto Magelis: il visualizzatore compatto Compatto, facile da installare e da configurare, i nuovi visualizzatori Magelis si distinguono per la loro compatibilità con gli altri prodotti Schneider e per le sue

Dettagli

EV80 Centralina digitale per termoregolazione climatica con gestione a distanza

EV80 Centralina digitale per termoregolazione climatica con gestione a distanza Centralina digitale per termoregolazione climatica con gestione a distanza L'apparecchio regola la temperatura dell'acqua di mandata dell'impianto di riscaldamento. Adatte per tutti i tipi di impianti

Dettagli

SOLUZIONI PER LA DOMOTICA

SOLUZIONI PER LA DOMOTICA O.E. OmniBus Engineering SA SOLUZIONI PER LA DOMOTICA O.E.OmniBus Enginnering SA Via Carvina, 4 CH-6807 Taverne Switzerland +41 91 9309520 - info@oeomnibus.ch www.oeomnibus.ch O.E. OmniBus Engineering

Dettagli

PROGRAMMATORE CENTRALI 2012 - GUIDA RAPIDA AL SOFTWARE 11 luglio 2012

PROGRAMMATORE CENTRALI 2012 - GUIDA RAPIDA AL SOFTWARE 11 luglio 2012 INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE Eseguire il file di SetupCentraliCombivox.exe, selezionando la lingua e la cartella di installazione. SetupCentraliCom bivox.exe Durante l installazione, è possibile creare un

Dettagli

Caratteristiche V2-S4 V2-S8 V2-S10 V2-S14. Ingressi. Sezione di ciascun cavo DC [mm² ] Da 4 a 10 Da 4 a 10 Da 4 a 10 Da 4 a 10

Caratteristiche V2-S4 V2-S8 V2-S10 V2-S14. Ingressi. Sezione di ciascun cavo DC [mm² ] Da 4 a 10 Da 4 a 10 Da 4 a 10 Da 4 a 10 Descrizione tecnica Caratteristiche V2-S4 V2-S8 V2-S10 V2-S14 Ingressi Max. tensione di ingresso 1000 1000 1000 1000 Canali di misura 4 8 10 14 Max corrente Idc per ciascun canale [A] 20 (*) 20 (*) 20

Dettagli

Collegabile: Visualizzazione: Disponibile con: GPRS

Collegabile: Visualizzazione: Disponibile con: GPRS Solar-Log 200, così piccolo e così efficiente 6 GPRS L utilizzo del Solar-Log 200 è garantito da un PC con un comune browser Web. Non è necessaria l installazione di software. In qualsiasi momento è possibile

Dettagli

Misura profila Trasmette Attiva

Misura profila Trasmette Attiva WATER MOBILITY ENERGY INDUSTRIAL LIGHTING Misura profila Trasmette Attiva CONOSCENZA DEI CARICHI OTTIMIZZAZIONE DEI CONSUMI RISPARMIO ENERGETICO AUMENTO EFFICIENZA CONTROLLO DEI PROCESSI L APPARATO PER

Dettagli

Ottieni di più dal tuo impianto fotovoltaico!

Ottieni di più dal tuo impianto fotovoltaico! Monitoraggio Ottieni di più dal tuo impianto fotovoltaico! Dettaglio dei valori in uscita e storico delle performance Sicurezza e allarmi Per PC, laptop e iphone Soluzioni per sistemi da 500 W a 200 kw

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO Servizio Energetico negli Edifici di Proprietà e Competenza Provinciale Periodo 2009-2014 ALLEGATO A6

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO Servizio Energetico negli Edifici di Proprietà e Competenza Provinciale Periodo 2009-2014 ALLEGATO A6 ALLEGATO A6 Sistema di Telecontrollo Il sistema informatico, di proprietà ed in dotazione all Amministrazione, per la gestione degli impianti termici è il modello STR3000, prodotto da Teckna S.r.l., con

Dettagli

Le novità del software di configurazione ETS4 e gli esempi applicativi

Le novità del software di configurazione ETS4 e gli esempi applicativi Le novità del software di configurazione ETS4 e gli esempi applicativi Cosa è ETS? KNX: dal progetto al collaudo ETS è uno strumento unificato che consente di: Progettare l'impianto KNX, definendo l'ubicazione

Dettagli

HOME AUTOMATION Controllo accessi

HOME AUTOMATION Controllo accessi Campo di applicazione La gamma di prodotti consente di realizzare, in ambito residenziale, terziario e alberghiero dei sistemi di controllo accessi e gestione utenze sicuri, affidabili e flessibili. Disponibile

Dettagli

Prestazioni ed efficienza

Prestazioni ed efficienza 01 I Prestazioni ed efficienza Sistemi di gestione dell'aria compressa Superior control solutions SmartAir Master Efficienza. Prestazioni. Monitoraggio. Enorme potenziale per il risparmio energetico La

Dettagli

Saving your Energy wirelessly

Saving your Energy wirelessly Gli esperti ZigBee Missione 4-noks progetta e sviluppa dispositivi ZigBee senza fili per il monitoraggio, il controllo ed il risparmio energetico Saving your Energy wirelessly Linee di Prodotto MONITORAGGIO

Dettagli

EXD 10 Controllore multiprotocollo Scheda madre 6UI+6AO+COM

EXD 10 Controllore multiprotocollo Scheda madre 6UI+6AO+COM EXD 10 Controllore multiprotocollo Scheda madre 6UI+6AO+COM DESCRIZIONE SINTETICA Controllore multiprotocollo operante in multitasking su cinque porte di comunicazione ed una base di ingressi ed uscite,

Dettagli

La soluzione ideale per ogni applicazione

La soluzione ideale per ogni applicazione BC. 04.03 S2/I Controllore Multifunzione Programmabile La soluzione ideale per ogni applicazione Compatto, con I/O a bordo, espandibile Fino a 12 canali analogici e 80 digitali Ambiente di programmazione

Dettagli

CAPITOLATO. Sistema di automazione domestica. Appartamento tipo 90 m 2 - dotazione lusso. Divisione My Home Progettazione Applicazioni Domotiche

CAPITOLATO. Sistema di automazione domestica. Appartamento tipo 90 m 2 - dotazione lusso. Divisione My Home Progettazione Applicazioni Domotiche CAPITOLATO Sistema di automazione domestica Appartamento tipo 90 m 2 - dotazione lusso Pagina 1 di 17 25/09/06 Introduzione Divisione My Home Da alcuni anni si sta assistendo ad una radicale trasformazione

Dettagli

CREATIO PI datalogger descrizione sistema raccolta dati diagnosi energetica ISO 50001

CREATIO PI datalogger descrizione sistema raccolta dati diagnosi energetica ISO 50001 Creatio PI datalogger Página 1 de 5 CREATIO PI datalogger descrizione sistema raccolta dati diagnosi energetica ISO 50001 Data 24/07/2015 Versone V 1.1 Creatio Creatio PI datalogger Página 2 de 5 0. Descrizione

Dettagli