Controllori Modulari Programmabili per il settore Impiantistico e per il Risparmio Energetico

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Controllori Modulari Programmabili per il settore Impiantistico e per il Risparmio Energetico"

Transcript

1 Controllori Modulari Programmabili per il settore Impiantistico e per il Risparmio Energetico

2 Controllori Modulari e Programmabili per il settore Impiantistico e del Risparmio Energetico Modulo è una linea di controllori programmabili con una filosofia modulare e dal design compatto; l intera famiglia è stata progettata per il settore impiantistico e quello del risparmio energetico, ma le caratteristiche tecnologiche applicate lo rendono comunque adatto a coprire qualsiasi campo dell automazione e del controllo di processo. L idea del nostro team di progettisti è stata quella di portare in questi settori gli standards, la potenza, la configurabilità dei PLC Industriali ma con la semplicità di utilizzo unica della famiglia Modulo. Configurabilità Uno dei punti di forza dei controllori Modulo è la possibilità di poter configurare in modo semplice e del tutto autonomo la logica di funzionamento del controllore, tutto questo grazie ad un software di programmazione grafica a blocchi che permette di inserire regolatori, programmi orari, porte logiche, moduli di calcolo, connettendoli tra loro e ai relativi I/O a disposizione. La potenza del sistema di configurazione permette inoltre anche ai più esperti di realizzare configurazioni di complessità elevata, la famiglia Modulo si adatta quindi a qualsiasi esigenza. Campi di Impiego I campi di applicazione della famiglia Modulo coprono una vasta gamma di settori tra i quali: Impianti e macchine per il trattamento Aria Centrali Termiche e Frigorifere Impianti di climatizzazione e condizionamento Macchine Frigorifere e Caldaie Centrali idriche e stazioni di Pompaggio Controllo Energia Termica ed Elettrica Camere Climatiche Solare Termico Controllo motori e inverter Quadri Elettrici BT e MT Telegestione impianti e macchine Sistemi di Risparmio Energetico Impianti di processo industriale Modularità Grazie alla modularità è possibile applicare Modulo sia a piccoli sistemi con pochi punti di I/O sia a sistemi con diversi I/O distribuiti su più controllori. Il controllore è in grado di seguire l impianto nel suo ampliamento, prima una CPU e un modulo di I/O, poi successivamente si aumenta il numero di I/O, portandoli anche a centinaia di metri di distanza e creando una rete di controllori distribuiti. 2

3 Dall impianto e il processo più piccolo. a quello di grandi dimensioni Modulo è scalabile, ossia può essere installato in impianti o processi in cui si devono controllare solo pochi punti o in impianti o processi in cui sono presenti centinaia di punti distribuiti su diversi controllori. Un unica rete può essere costituita da 250 moduli CPU, ognuna di esse può acquisire 48 sonde, 48 stati e comandare 48 uscite digitali e 24 uscite analogiche secondo il numero di schede di espansione connesse. Controllore di base Un controllore base è formato da una CPU, alimentatore e un insieme di schede di espansione detti moduli, questi selezionabili da una ampia gamma di modelli nella quale sono presenti moduli ingressi analogici, moduli uscite analogiche, moduli di I/O digitali e molti altri. L installazione è su guida DIN sulla quale è montato un accessorio (BUS) che permette di interconnettere la CPU con i moduli di espansione, queste possono essere montate in qualunque ordine secondo le esigenze specifiche. Espansione locale e remota Ogni CPU può avere moduli di espansione locali ad alta velocità ma anche moduli di espansione distribuiti a centinaia di metri di distanza, montati con il medesimo sistema delle schede locali; ogni gruppo di moduli remoti ha bisogno di un modulo remotizzatore il quale fornisce l alimentazione e permette il colloquio con la CPU. E possibile avere ad esempio la lettura di stati o l attuazione di carichi, a centinaia di metri di distanza con l utilizzo di un bus dati a due fili e senza l ausilio di CPU aggiuntive. 3

4 Progettati e Realizzati in ITALIA secondo standards tecnologici e normativi di Avanguardia L intera famiglia di controllori Modulo è stata progettata e realizzata in Italia da un Team di progettisti con esperienza trentennale nel settore dei controlli automatici nel settore impiantistico. Parliamo la tua stessa lingua Il vantaggio di un team italiano di progettazione significa anche nella fase postvendita e di assistenza avere una marcia in più, non dialogherai con un venditore ma avrai a disposizione direttamente le persone che hanno pensato e realizzato la famiglia Modulo con la possibilità per particolari esigenze di vedere personalizzata la versione di alcuni prodotti. Alto standard tecnologico I controllori Modulo utilizzano le più recenti tecnologie sia hardware che software disponibili sul mercato e le normative di settore tra le quali la EN riguardante la progettazione di controllori di tipo industriale. Normative e Marchiatura CE La famiglia di prodotti Modulo possiede tutte le certificazioni necessarie per l apposizione del marchio CE e tra queste le prove di compatibilità elettromagnetica sia di emissione sia d immunità, effettuate in camera anecoica. Tali standard rendono adatta l intera famiglia di prodotti a operare in ambienti anche molto critici in termini di condizioni ambientali e di compatibilità elettromagnetica; tali situazioni si verificano di continuo nel settore impiantistico e del controllo macchine in quanto spesso ci si trova in ambienti in cui operano diversi apparati spesso molto rumorosi come motori, inverters, grandi carichi oppure si è soggetti a perturbazioni atmosferiche a causa di installazioni spesso effettuate all aperto. EN Norme generiche - Immunità per gli ambienti residenziali, commerciali e dell'industria leggera EN Norme generiche - Emissione per gli ambienti residenziali, commerciali e dell industria leggera EN Controllori programmabili Parte 2: Specificazioni e prove delle apparecchiature. Paragrafi: 1,2,3,4,5,6,7 4

5 Sistema Aperto collego ciò che Preferisco..software, sonde e servomotori Qualsiasi controllore in qualsiasi configurazione è collegabile a un sistema di supervisione o telegestione, grazie al protocollo standard Modbus RTU, disponibile sia in versione RS 485 sia in versione TCP/IP, protocolli completamente aperti e messi a disposizione in modo gratuito. Qualunque SCADA o HMI Standard Se non volete affidarvi ai nostri sistemi di telegestione, grazie ai nostri protocolli aperti o utilizzando OPC Server è possibile connettere qualsiasi software di supervisione presente sul mercato. Sonde e servomotori che preferisco Il controllore, grazie alla sua modularità, è in grado di accettare qualsiasi tipologia di sonda o sensore di qualunque costruttore e comandare qualsiasi tipologia di servomotore o attuatore, non è necessario quindi affidarsi a un unico costruttore o in una ristrutturazione sostituire elementi di campo ancora perfettamente funzionanti. Questo permette di essere molto competitivi in fase di offerta grazie all adattabilità dei controllori Modulo a qualsiasi apparecchiatura di campo. Supervisione bordo Quadro Oltre al sistema di supervisione è possibile utilizzare il pannello operatore HMI-224 che permette di effettuare in modo economico tutte le operazioni di un sistema di supervisione attraverso un display alfanumerico e una tastiera a 4 tasti. OPC Server Disponibile lo standard di comunicazione OPC nella versione Data Access 3.0 che permette non solo di utilizzare qualsiasi software SCADA o HMI disponibile sul mercato ma soprattutto di accedere ai dati controllati in modo strutturato esplorando il controllore come fosse un hard disk con cartelle e sottocartelle. OPC Server deve essere installato sullo stesso PC o Server in cui è installato il software di supervisione, il quale riconoscerà automaticamente OPC Server e con esso anche la lista gerarchica dei punti del controllore. Il pannello non solo permette di visualizzare e modificare i parametri d impianto ma dispone di un sistema di controllo degli allarmi e di un sistema di sicurezza ad 8 utenti per 9 livelli di accesso. Il pannello gestisce la navigazione tra i punti del sistema di controllo attraverso un menù gerarchico, personalizzabile dall utente attraverso un tool presente nel programma di configurazione Modulo Sketch. E possibile applicare formule di ingegnerizzazione per ogni punto e visualizzarne fino ad 8 su di un unica schermata, per i livelli di menù non vi sono invece limiti. 5

6 Programmazione Grafica Semplice Rapida ed Intuitiva dal Controller al Sinottico La filosofia adottata è quella di permettere all installatore o all utilizzatore di configurare il prodotto secondo le proprie esigenze, abbiamo così creato un software di configurazione grafico chiamato Modulo Sketch che permette di realizzare la propria applicazione in modo semplice intuitivo e allo stesso tempo in modo potente e performante. Telegestione e Supervisione Nel medesimo ambiente è possibile realizzare dei sinottici grafici per la telegestione, con decine di blocchi pronti e integrazione con i punti del progetto stesso. L ambiente mette a disposizione una grafica avanzata completa anche di animazioni. Gli stessi sinottici sono poi utilizzabili per tutte le piattaforme di telegestione SilverEye web, smartphone, desktop, oppure è possibile esportare i punti di telegestione verso OPC Server e utilizzare programmi di terze parti. Configuro, trascino, interconnetto e scarico Il software di programmazione utilizza progetti per definire il proprio impianto o processo. Configuro ciò che ho a disposizione in termini di moduli di espansione, realizzo l applicazione con dei blocchi funzionali posizionabili attraverso trascinamento all interno di un foglio di lavoro. Debug e Commissioning Impianto Potente sistema per eseguire l analisi della configurazione in esecuzione sul controllore, con lettura degli ingressi e delle uscite e la diagnosi delle variabili. La messa in funzione del sistema di controllo diviene semplice, monitorando anche senza l ausilio di un sistema di supervisione tutti i parametri, preimpostando i setpoints di lavoro direttamente nel progetto. Connetto tra loro questi blocchi e con gli ingressi e le uscite, compilo e scarico la configurazione all interno della CPU. Stampa della Documentazione Potente sistema di documentazione della propria configurazione con stampa automatica degli schemi funzionali per una facile manutenzione. 6

7 con una libreria di blocchi funzionali pronti all uso Sono svariati i blocchi funzionali che possono essere inseriti nella propria configurazione molti dei quali dedicati al mondo impiantistico. Programma Settimanale Annuale Programma di accensione e spegnimento con 8 fasce orarie, festività, vacanze e disattivazione del giorno della settimana. Porte logiche AND, OR, XOR, NOT Moduli di calcolo, somma, prodotto, divisione Loop di regolazione P PI PID, ON OFF, Multigradino Curve climatiche e curve di trasferimento Timers e Contatori PWM, convertitore 3 punti Switch analogici, comparatori Inseritore di carichi e moduli controllo pompe Modulo calcolo entalpia e proprietà aria umida Programmi settimanali, annuali, giornalieri Trends e Datalogger Regolatori P PI PID e ON OFF Disponibili regolatori P PI PID e ON OFF per la regolazione di qualsiasi variabile come temperatura, umidità, pressione, portata, posizione; dotati di comando manuale, ritaratura del setpoint, windup, setpoint centrale o laterale e per l on off disponibile la versione fino a quattro gradini. Moduli di calcolo e porte logiche Possibilità di costruire reti logiche di qualsiasi complessità e di eseguire calcoli con numeri interi quali moltiplicazioni, sottrazioni, divisioni, prodotti, minimo, massimo, media, comparazione, ecc... Timers e Contatori Sono presenti tutti i tipi di timers quali ritardo all eccitazione e ritardo alla caduta, e una vasta gamma di contatori per il conteggio di eventi. Trends e DataLogger Creazione di grafici delle variabili direttamente a bordo del controllore, ogni trend può avere fino a 5 tracce e possono essere inseriti un numero illimitato di trends, questi sono memorizzati in una memoria tamponata a batteria. Inseritore di carichi e controllo Pompe Inseritore automatico con rotazione dei carichi, utilizzabile per gruppi pompe, inserimento caldaie, inserimento gruppi frigoriferi o di qualunque altro carico. Possibilità di controllo fino a 5 carichi con gestione degli allarmi in caso di guasto ed inserimento carico di riserva. Modulo Entalpico Calcolatore proprietà dell aria umida come entalpia, umidità assoluta, utilizzato per le operazioni di free-cooling e freeheating nel trattamento dell aria oppure in impianti di processo in cui è necessario un controllo dell umidità assoluta. 7

8 Realizziamo una configurazione...in Sei passi 1 Definiamo il Problema La configurazione consiste nel realizzare un sistema di regolazione di temperatura di un ambiente sia nel periodo estivo sia in quello invernale, il tutto attivato o da un comando manuale o da un programma orario. Il riscaldamento o il raffreddamento è effettuato attraverso una batteria ad acqua, attraversata dal fluido caldo in inverno e dal fluido freddo in estate, la quantità di fluido immesso nella batteria è controllata con una valvola a tre vie; la temperatura è rilevata da una sonda di temperatura installata in ambiente. Abbiamo inoltre un ulteriore comando che permette di eseguire l inversione stagionale. 2 Creiamo il progetto e stabiliamo di cosa abbiamo bisogno Apriamo Modulo Sketch creiamo un nuovo progetto e definiamo il nostro controllore attraverso il Compositore, inserendo una scheda di ingressi analogici per la lettura della temperatura ambiente, una scheda di uscite analogiche per il comando della valvola a tre vie e una scheda di input digitali per gli ingressi di accensione e spegnimento manuale e di inversione stagionale; a questo punto assegniamo un nome a ogni ingresso e uscita che semplificherà l identificazione di ogni punto sia per la documentazione che per il sistema di supervisione. 3 Creiamo il programma e posizionando i blocchi A questo punto inseriamo i blocchi di cui abbiamo bisogno, trascinandoli dalla libreria direttamente sul foglio programma. Trasciniamo un regolatore PI, un programma settimanale giornaliero per l accensione programmata, una porta logica OR che ci permette di accendere il sistema dal comando manuale esterno o dal programma orario. 8

9 4 Posizioniamo gli ingressi e le uscite e colleghiamole ai blocchi Ora come abbiamo fatto per i blocchi, inseriamo gli ingressi e le uscite a disposizione del progetto secondo quanto definito nel punto 2. Ora prendiamo la matita e connettiamo insieme i blocchi con gli ingressi e le uscite, secondo la logica di funzionamento desiderata. La sonda ambiente al regolatore e l uscita del regolatore alla valvola a 3 vie. L ingresso di inversione stagionale al regolatore e il programma settimanale ed il comando manuale in OR all abilitazione del regolatore. 5 Scarichiamo la configurazione sul Controllore Facendo clic sul blocco del regolatore e sul blocco del programma settimanale, impostiamo la temperatura voluta per l ambiente e gli orari di accensione e spegnimento; facciamo ora clic sul tasto di compilazione se non vi sono errori siamo pronti per scaricare la configurazione; colleghiamo la porta USB del PC al controllore attraverso l apposita interfaccia ed effettuiamo il download. Colleghiamo fisicamente la sonda, la valvola, gli interruttori di comando, premiamo il tasto RUN e l impianto è in funzione. 6 Creiamo il sinottico per la telegestione Ora creiamo un sinottico nel progetto e utilizziamo le icone grafiche messe a disposizione per creare un disegno rappresentativo dell impianto. Posizioniamo sopra di esso i punti dinamici (sonda, valvola, regolatore, ecc ) facenti parte del progetto. A questo punto sarà generato un programma eseguibile che se avviato dialogherà con il controllore configurato e mostrerà e permetterà di modificare i parametri dell impianto. 9

10 Realizza i sinottici per la Telegestione e la Supervisione in modo Rapido e Semplice Con i controllori Modulo non devi acquistare software per la telegestione del tuo impianto. Grazie a Modulo Sketch oltre a configurare la logica potrai creare pagine grafiche rappresentative dell impianto da cui potrai vedere sia i punti di misura sia impostare i setpoints di funzionamento. Creo l Applicazione e la porto dove voglio Modulo Sketch trasforma i sinottici in una applicazione Windows, copi la cartella e la porti su un altro PC senza alcuna installazione ed ecco pronto il tuo sistema di supervisione che dialoga direttamente con l impianto. Pompe, Caldaie, UTA, tubi, ventilatori Disponibili immagini già pronte per costruire il tuo impianto e renderlo dinamico con ventilatori e pompe animati, colori dinamici, tubi dinamici, bruciatori, lampade, interruttori e tanto altro. Voglio accedere da WEB E possibile esportare i sinottici verso il nostro server WEB di telegestione ed avere a disposizione i sinottici direttamente in un browser web sia su Windows che su piattaforma Mac e accedere al tuo impianti ovunque tu ti trovi in qualunque parte del mondo. Trascina i punti dell impianto Realizzato l impianto trascina su di esso le sonde, gli allarmi, i comandi, i programmi orari, i regolatori il tutto per rendere dinamico e interattivo il sinottico con l utente. Voglio accedere da Smartphone o Tablet Il medesimo processo di esportazione sui nostri server permette di rendere disponibili i medesimi sinottici anche su piattaforme mobili come Windows Phone e ios. Sarà quindi possibile dal tuo iphone ipad o Windows Phone accedere al tuo impianto ed effettuare qualsiasi modifica tu desideri. 10

11 SilverEye sistema di Supervisione WEB con tecnologia Microsoft Silverlight e Apple ios Attraverso il nostro software SilverEye basato sulla nuova tecnologia Microsoft Silverlight è possibile accedere all impianto da qualsiasi postazione con una connessione internet sia PC che Mac con qualsiasi browser e senza dover installare alcun programma. Non avrete a disposizione la solita interfaccia WEB statica e poco utilizzabile, bensì un ambiente grafico molto potente che non vi farà notare la differenza con un applicazione desktop. Accesso da un browser qualunque Accesso da un browser qualunque, sia su piattaforma PC sia su piattaforma Mac. Telegestione 24H sui nostri server I nostri server sono attivi 24H e tengono sotto controllo decine di impianti notte e giorno con possibilità di notificare a mezzo o SMS gli allarmi o reports giornalieri e mettono a disposizione un portale per l accesso ai sinottici. Ad ogni connessione con il sito dove risiede SilverEye l applicazione sarà scaricata al volo insieme ai sinottici e quindi avrete a disposizione un programma sempre aggiornato e qualsiasi modifica di configurazione o di SilverEye sarà immediatamente disponibile al primo accesso. Centro di Telegestione proprio Qualora vi fosse la necessità potrete realizzare in modo personalizzato il vostro centro di telegestione installando SilverEye direttamente sui vostri Server e fornendo il servizio direttamente ai vostri Clienti. Accesso da Windows Phone, iphone e ipad Allo stesso modo del browser l impianto attraverso apposite Apps scaricabili dai rispettivi store sarà raggiungibile attraverso dispositivi Smartphone e Tablet con le medesime funzionalità della versione desktop. 11

12 Un server sempre online 24 ore su 24 che monitora in modo continuo Il vantaggio di avere un impianto sempre connesso 24 ore su 24 ore e sempre disponibile su rete internet permette di eseguire controlli o operazioni non possibili con un sistema di telegestione classico; controllo degli allarmi continuo, la realizzazione di trend di variabili, analisi di dati dei consumi energetici online, ottimizzazione dei parametri di lavoro, sono solo alcune delle innumerevoli possibilità offerte da un sistema di questo tipo. La potenza del server poi permette di realizzare in pratica qualunque cosa si voglia realizzare su tali dati, compresi servizi aggiuntivi nel rapporto con il cliente. Sicurezza Garantita La sicurezza è garantita grazie ad un sistema utenti gerarchico, ogni utente avrà il suo account e accederà con delle credenziali stabilite. Questi potrà accedere a un solo impianto o a un insieme di impianti e inoltre avrà un livello di autorità e quindi modificare certi parametri o visualizzarne degli altri. Controllo degli allarmi continuo Gli allarmi generati dall impianto, dal processo o dalla vostra macchina, sono costantemente tenuti sotto controllo dai nostri server e da SilverEye, qualsiasi evento può essere notificato al personale addetto attraverso un sistema di notifica o SMS 24 ore al giorno. Gli allarmi sono memorizzati nei database relazionali che è possibile interrogare in qualsiasi momento direttamente dal web. Memorizzazione di qualsiasi evento Ogni evento è memorizzato con annesso l eventuale utente che lo ha generato, sarà possibile quindi per il gestore dell impianto o del processo conoscere in ogni momento cosa è stato modificato chi lo ha fatto e quando lo ha fatto. Sinottici, animazioni e 3D Grazie alla potenza della tecnologia Silverlight è possibile realizzare sinottici con animazioni, suoni, grafica vettoriale e 3D. I sinottici sono tutti basati su codice Silverlight e.net è possibile quindi realizzare sinottici di qualunque tipologia comprese vere e proprie applicazioni integrate nel sistema di supervisione. Numerose sono le installazioni in cui ad esempio abbiamo inserito un sistema di gestione documentale della manutenzione dell impianto integrata con il sistema di telegestione. Aggiornamenti Continui Grazie alla tecnologia adottata, ad ogni utilizzo di SilverEye sarà aggiornato il software in modo automatico e quindi avrete i benefici degli sviluppi continui senza dover effettuare installazioni o acquistare licenze aggiornate. 12

13 Può diventare il Tuo Prodotto e rendere più Competitiva la tua Offerta verso il tuo Cliente Il nostro scopo è di far divenire il nostro prodotto il vostro prodotto, con lo scopo di aumentare la vostra competitività nei confronti dei clienti offrendo insieme all impianto il suo controllo e regolazione e con questo tutti i vantaggi che da esso ne conseguono sia in termini funzionali sia in termini di risparmio energetico. Nella ristrutturazione Risparmio Spesso quando si deve installare un nuovo sistema di regolazione si sostituisce in tutto e per tutto ciò che magari è già presente sul campo e spesso ancora funzionante, questo perché gli altri costruttori ti obbligano ad acquistare nuove sonde, sensori e servomotori. Proponi di sostituire solo la parte intelligente e sfrutta il vantaggio sulla concorrenza. Quando prepari l offerta consultaci Quando prepari l offerta e pensi che l utilizzo di un sistema di regolazione possa darti dei punti in più rispetto alla tua concorrenza consultaci, vedremo insieme cosa proporre e come proporlo per rendere l offerta più competitiva e tecnologicamente con una valenza maggiore. L impianto fa ciò che vuole il Progettista La flessibilità, la programmazione fatta in modo autonomo, la nostra consulenza, permette di far fare all impianto ciò che decide il progettista. La regolazione diviene una parte fondamentale della fase di progettazione e quanto risparmiare e come gestire, lo decide lui non il costruttore dei sistemi di controllo. Il risparmio energetico arma vincente Oggi la spesa energetica è la prima voce di costo dei conti economici di tutte le grandi e piccole aziende soprattutto per ciò che riguarda il settore impiantistico. L utilizzo di tecnologie di controllo e regolazione insieme a proposte di sistemi tecnologici può abbattere tali costi anche alla metà finanziando quindi l impianto stesso. La famiglia di controllori Modulo insieme alla vostra proposta impiantistica può far raggiungere al vostro cliente questo obiettivo. Consultaci per i Capitolati Ti offriamo supporto nella preparazione dei capitolati, fornendoti sia le voci di capitolato necessarie sia le quotazioni compresa l installazione necessaria; molto spesso la parte controllo è sottovalutata e ne è sottovalutato il suo valore nel risparmio di gestione successivo. 13

14 Corsi interattivi gratuiti direttamente dal WEB e Risolviamo insieme la vostra Applicazione Imparare a programmare i controllori Modulo è molto semplice, proponiamo dei corsi on line attraverso il nostro sistema di videoconferenza basato su web oppure sessioni di desktop remoto insieme ad un nostro tecnico per realizzare una configurazione insieme. Meeting e corsi su Web Attraverso un potente strumento di meeting su web organizziamo corsi online sulle caratteristiche del programma di configurazione Modulo Sketch, corsi a cui è possibile partecipare in modo gratuito. Visita il nostro sito per rimanere aggiornato sui corsi programmati ed iscriverti a quello che preferisci. Obiettivi dei corsi Fornire una panoramica dell ambiente di programmazione e della famiglia Modulo, il tutto orientato alle vostre reali esigenze. Sarà illustrato come preparare l hardware per l utilizzo, come creare un progetto e un programma, come disporre i blocchi funzionali su un programma, come scaricare il programma sul controllore reale e come realizzare i sinottici di telegestione. Supporto in desktop remoto Possiamo supportare i primi passi con il prodotto tramite un sistema di assistenza remota WEB in cui insieme a voi configureremo un controllore o risolveremo una specifica applicazione direttamente sul vostro PC senza bisogno di configurare nulla ma semplicemente avendo a disposizione una connessione ad internet. Video formativi sul sito Qual ora non si avesse il tempo per partecipare ai corsi interattivi è possibile seguire i nostri video direttamente dal nostro sito. Corsi intensivi E possibile se necessario anche organizzare dei corsi specifici e intensivi di più giorni, questo permetterà di approfondire tutte le caratteristiche del programma di configurazione e delle schede a disposizione, con un approfondimento anche delle tematiche di telegestione, realizzando un progetto di medie dimensioni a partire dalla scelta dell hardware necessario fino ad arrivare alla realizzazione di sinottici connessi con i controllori e alla configurazione di un pannello operatore. Kit di Sviluppo E possibile usufruire di un kit di sviluppo che prevede una configurazione hardware minima ma che vi permette di eseguire tutte le prove riguardanti sonde, servomotori, stati e attuatori a un prezzo speciale. La fase di accensione possiamo seguirla in desktop remoto. 14

15 Moduli CPU Programmabili CPU-1664 (Modulo CPU programmabile con moduli di espansione) Sistema operativo real time 2 Porte di comunicazione RS485 con indicatori di stato Led di Run Programma e Errore Protocollo Modbus RTU Configurabile in modo grafico con sistema a blocchi funzionali Tempo di esecuzione singolo programma 2ms Vasta libreria di blocchi funzionali 1Mb di memoria tamponata a batteria Pronta per la telegestione e la supervisione, DLL.NET, OPC Server Orologio Calendario Collegamenti Moduli di programma principali disponibili Porte logiche AND, OR, XOR, NOT Moduli di calcolo somma, prodotto, divisione Loop di regolazione P PI PID, ON OFF Curve climatiche e curve di trasferimento PWM, convertitore 3 punti Timers e Contatori Switch analogici, comparatori Inseritore di carichi e Moduli Pompe Modulo di calcolo entalpia e proprietà aria umida Programmi settimanali, annuali, giornalieri Trends e Datalogger Dimensioni Meccaniche Codici d ordine Codice CPU-1664 Descrizione Modulo CPU 1.6Mb 15

16 Moduli CPU Programmabili CPU-ADC4 CPU-OUT8 CPU-IO44 CPU-IOMIX CPU-IN8 (Modulo CPU programmabile con I/O a bordo) Sistema operativo real time 1 Porta di comunicazione RS485 con indicatori di stato (HUB) Ingressi e uscite a bordo Led di stato ingressi e uscite digitali Protocollo Modbus RTU Configurabile in modo grafico con sistema a blocchi funzionali Tempo di esecuzione singolo programma 20ms Vasta libreria di blocchi funzionali Pronta per la telegestione e la supervisione, DLL.NET, OPC Server Disponibile con Orologio Calendario Collegamenti (Vedere schemi collegamento Moduli di Espansione Equivalenti) Moduli di programma principali disponibili Porte logiche AND, OR, XOR, NOT Moduli di calcolo somma, prodotto, divisione Loop di regolazione P PI, ON OFF Curve climatiche e curve di trasferimento PWM, convertitore 3 punti Timers e Contatori Switch analogici, comparatori Inseritore di carichi e Moduli Pompe Programmi settimanali, annuali, giornalieri Dimensioni Meccaniche Codici d ordine Codice Descrizione CPU-ADC4-010V CPU con 4 ingressi analogici 0-10V CPU-ADC4-Rxxxx CPU con 4 ingressi analogici Resistivi CPU-ADC4-420MA CPU con 4 ingressi analogici 0/4-20mA CPU-IN8-024V CPU con 8 ingressi digitali 24V AC DC CPU-OUT8 CPU con 8 uscite digitali 24V AC DC CPU-IO44-XX CPU con 4 Input e 4 output Digitali CPU-IOMIX-XX CPU con 2+2 IO Digitali e 2+2 Analogici CPU-DAC4-010V CPU con 4 uscite analogiche 0-10V CPU-DAC4-3P CPU con 4 uscite 3 punti 16

17 Espansioni Ingressi Analogici ADC4-010V (Modulo 4 Ingressi Analogici Isolati 0-10V) 4 ingressi analogici 12 bit 0-10V Connessione di qualsiasi sonda di tipo 0-10V o con campo inferiore Ingressi isolati galvanicamente Ingressi protetti dai disturbi EMC Taratura degli ingressi in fabbrica Ingegnerizzazione delle sonde personalizzabili Comune per ogni coppia di ingressi Protocollo Modbus RTU Schema di Ingresso Collegamenti Applicazione Tipica Dimensioni Meccaniche Codici d ordine Codice ML-ADC4-010V MR-ADC4-010V Descrizione Versione Locale 0-10V 12 bit Versione Remota 0-10V 12 bit 17

18 Espansioni Ingressi Analogici ADC4-R1700 ADC4-R10K ADC4-R55K (Modulo 4 Ingressi Analogici Isolati resistivi) 4 ingressi analogici 12 bit resistivi Connessione di qualsiasi sonda resistiva (PTC, NTC, NI1000, PT1000, ecc..) Ingressi isolati galvanicamente e protetti dai disturbi EMC Bassa corrente di eccitazione (600uA R1700 e 400uA R10K e 200uA R55K) Taratura degli ingressi in fabbrica Ingegnerizzazione delle sonde personalizzabili Comune per ogni coppia di ingressi Protocollo Modbus RTU Schema di Ingresso Collegamenti Applicazione Tipica Dimensioni Meccaniche Codici d ordine Codice ML-ADC4-R1700 MR-ADC4-R1700 ML-ADC4-R10K MR-ADC4-R10K ML-ADC4-R55K MR-ADC4-R55K Descrizione Versione Locale bit Versione Remota bit Versione Locale 0-10k 12 bit Versione Remota 0-10k 12 bit Versione Locale 0-55k 12 bit Versione Remota 0-55k 12 bit 18

19 Espansioni Ingressi Analogici ADC4-420MA (Modulo 4 Ingressi Analogici Isolati 0-20mA e 4-20mA) 4 ingressi analogici 12 bit 0-20mA e 4-20mA Connessione di qualsiasi sonda di tipo 0-20mA e 4-20mA Alimentazione sonde direttamente dalla scheda Ingressi isolati galvanicamente e protetti dai disturbi EMC Taratura degli ingressi in fabbrica Ingegnerizzazione delle sonde personalizzabili Comune per ogni coppia di ingressi Protocollo Modbus RTU Schema di Ingresso Collegamenti Applicazione Tipica Dimensioni Meccaniche Codici d ordine Codice ML-ADC4-420MA MR-ADC4-420MA Descrizione Versione Locale 0/4-20mA 12 bit Versione Remota 0/4-20mA 12 bit 19

20 Espansioni Uscite Analogiche DAC4-010V (Modulo 4 Uscite Analogiche Isolate 0-10 V) 4 uscite analogiche 8 bit 0-10V Connessione di qualsiasi servomotore 0-10V Uscite isolate galvanicamente e protette dai disturbi EMC Filtro di uscita Protocollo Modbus RTU Corrente erogabile dalle uscite 5mA e 20mA Versione con e senza alimentazione esterna Schema di Uscita Collegamenti Applicazione Tipica Dimensioni Meccaniche Codici d ordine Codice ML-DAC4-010V MR-DAC4-010V ML-DAC4-010VA MR-DAC4-010VA Descrizione Versione Locale 8 bit Imax=5mA Versione Remota 8 bit Imax=5mA Versione Locale 8 bit Imax=20mA Versione Remota 8 bit Imax=20mA 20

21 Espansioni Uscite Analogiche DAC4-3P (Modulo 4 Uscite Analogiche a 3 Punti 0-24V AC/DC) 4 uscite analogiche a 3 punti Led di segnalazione dello stato up e down Uscite isolate galvanicamente e protette dai disturbi EMC Protocollo Modbus RTU Comune per ogni coppia up e down Corrente di uscita fino a 500mA e 1.8A di spunto Autoallineamento Schema di Uscita Collegamenti Applicazione Tipica Dimensioni Meccaniche Codici d ordine Codice ML-DAC4-3P MR-DAC4-3P Descrizione Versione Locale Versione Remota 21

22 Espansioni Ingressi Digitali IN8-024V (Modulo 8 Ingressi Digitali 24V AC/DC) 8 ingressi digitali 24V AC e DC Led di segnalazione dello stato Ingressi isolati galvanicamente e protetti dai disturbi EMC Filtro di ingresso Protocollo Modbus RTU Comune per ogni coppia di ingressi Assorbimento ingresso 10mA Schema di Ingresso Collegamenti Applicazione Tipica Dimensioni Meccaniche Codici d ordine Codice ML-IN8-01 MR-IN8-01 Descrizione Versione Locale 0-24V AC/DC Versione Remota 0-24V AC/DC 22

23 Espansioni Uscite Digitali OUT8-024V (Modulo 8 Uscite Digitali 0-24V AC e AC/DC) 8 uscite digitali 0-24V AC e AC/DC Led di segnalazione dello stato Uscite isolate galvanicamente e protette dai disturbi EMC Protocollo Modbus RTU Comune per ogni coppia di uscite Corrente di uscita fino a 500mA e 1.8A di spunto per la versione MOSFET AC/DC Corrente di uscita fino a 100mA per la versione a Triac Schema di Uscita Collegamenti Applicazione Tipica Dimensioni Meccaniche Codici d ordine Codice ML-OUT8-01 MR-OUT8-01 ML-OUT8-02 MR-OUT8-02 Descrizione Versione Locale 24VAC/DC 500mA Versione Remota 24VAC/DC 500mA Versione Locale 24VAC 100mA Versione Remota 24VAC 100mA 23

24 Espansioni I/O Misti IO44-024V (Modulo 4 Ingressi Digitali e 4 Uscite Digitali 0-24V AC/DC) 4 Ingressi e 4 uscite digitali 0-24V AC e DC Led di segnalazione dello stato Ingressi e Uscite isolate galvanicamente e protette dai disturbi EMC Protocollo Modbus RTU Corrente di uscita fino a 500mA e 1.8A di spunto per la versione MOSFET AC/DC Corrente di uscita fino a 100mA per la versione a Triac Schema di Ingresso e Uscita Collegamenti Applicazione Tipica Dimensioni Meccaniche Codici d ordine Codice ML-IO44-01 MR-IO44-01 ML-IO44-02 MR-IO44-02 Descrizione Versione Locale 24VAC/DC 500mA Versione Remota 24VAC/DC 500mA Versione Locale 24VAC 100mA Versione Remota 24VAC 100mA 24

25 Espansioni I/O Misti IOMIX (Modulo 2 Ingressi Analogici/Digitali e 2 Uscite Analogiche/Digitali) 2 Ingressi analogici 12 bit 0-10V o RTD e 2 Uscite analogiche 12 bit 0-10V 2 Ingressi Digitali 0-24VAC/DC o pulite e 2 Uscite Digitali 24VAC/DC Led di segnalazione dello stato I/O digitali Protocollo Modbus RTU Schema di Ingresso e Uscita Collegamenti Dimensioni Meccaniche Codici d ordine Codice ML-IOMIX-01 MR- IOMIX-01 ML-IOMIX-02 MR- IOMIX-02 ML-IOMIX-03 MR- IOMIX-03 ML-IOMIX-04 MR- IOMIX-04 ML-IOMIX-05 MR- IOMIX-05 ML-IOMIX-06 MR- IOMIX-06 ML-IOMIX-07 MR- IOMIX-07 ML-IOMIX-08 MR- IOMIX-08 Descrizione AI: AO:0-10V AI:0-10V AO:0-10V AI:0-10k AO:0-10V AI:0-55k AO:0-10V AI: AO:0-10V AI:0-10V AO:0-10V AI:0-10k AO:0-10V AI:0-55k AO:0-10V DI:Puliti DO:24VAC/DC DI:Puliti DO:24VAC/DC DI:Puliti DO:24VAC/DC DI:Puliti DO:24VAC/DC DI:24VAC/DC DO:24VAC/DC DI:24VAC/DC DO:24VAC/DC DI:24VAC/DC DO:24VAC/DC DI:24VAC/DC DO:24VAC/DC 25

26 Accessori Alimentatori e Remotizzatori PWR/HUB-500 PWR/HUB-1000 (Modulo alimentatore e modulo remotizzatore 500mA e 1000mA) Ingresso 24V AC o DC Protetto dall inversione di tensione di ingresso Filtro EMC in ingresso e alimentazione CPU e moduli da bus isolata Uscita a 15V 300mA Schema Alimentatore Collegamenti Dimensioni Meccaniche Codici d ordine Codice PWR-500 PWR-1000 HUB-500 HUB-1000 Descrizione Alimentatore 500mA Alimentatore 1000mA Remotizzatore da 500mA Remotizzatore da 1000mA 26

27 Accessori Kit di Valutazione KIT-CPU01 KIT-CPU02 (Kit di valutazione con CPU espandibile e con I/O a bordo) Alimentatore 220V/12V DC CPU-1664 o CPU-IOMIX Scheda ML-IO22-MIXA (solo KIT-CPU01) 2 ingressi analogici 12 bit 0-10V 2 uscite analogiche 12 bit 0-10V 2 uscite digitali 24VAC/DC 500 ma 2 ingressi digitali puliti Configuratore Modulo Sketch Convertitore USB bus CPU Driver Software Contenuto del kit KIT-CPU01 Contenuto del kit KIT-CPU02 Descrizione Il kit è venduto ad un prezzo speciale e permette di avere a disposizione una configurazione hardware minima per effettuare tutte le prove necessarie, inoltre è fornita anche l interfaccia di telegestione USB da collegare al proprio PC per effettuare le operazioni di download e debug dei programmi attraverso Modulo Sketch. Le caratteristiche della scheda di espansione mista fornita, permettono di effettuare prove su sonde, servomotori, stati e relè realizzando qualunque tipo di configurazione, è fornito anche un progetto dimostrativo preinstallato sulla CPU. Può essere acquistato il kit di valutazione una sola volta a meno di esigenze speciali. Una volta acquistato il kit non sarà più necessario acquistare ne il software di configurazione ne il convertitore USB/CPU, questi potranno essere utilizzati per realizzare nuovi progetti su nuovo hardware. Nel caso fosse necessario è possibile abbinare al kit di valutazione un breve corso introduttivo effettuato on line in cui configureremo insieme il vostro PC per l utilizzo del kit e sarà effettuata una breve introduzione delle caratteristiche del sistema di configurazione per un apprendimento più rapido. 27

28 Pannelli Operatore HMI-224 (Pannello Operatore configurabile) Ingresso 12V AC o DC 2 righe x 24 caratteri retroilluminato Tastiera 4 tasti led e buzzer di allarme Display sfondo blu e caratteri bianchi Gestione Allarmi e storici Gestione 8 utenti e 9 livelli di accesso Configurabile graficamente con Modulo Sketch Ingegnerizzazione variabili con formule y=ax+b Protocollo Modbus Master e Slave Montaggio ad incasso Collegamenti Tipica Applicazione Master Tipica Applicazione Slave Dimensioni Meccaniche Codici d ordine Codice HMI-224 Descrizione Pannello Operatore 28

29 Modem di Supervisione e Telegestione TLG-USB (Convertitore USB bus Controllore) Alimentato direttamente dalla porta USB Cavetto per connessione diretta alla CPU Compatibile con Modulo Sketch Driver Software porta di comunicazione COM Windows XP, VISTA, 7, 2003 Server, 2008 Server x86 o 64 TLG-GPRS (Modulo di telegestione GSM GPRS e LAN/ADSL/Ethernet) GPRS o Ethernet per connessione ad internet LAN o ADSL GSM per connessione telefonica Quadri Band 850/900 MHz e 1800/1900 MHz (SIM APN UMTS/GPRS) Alimentazione da 12 a 48VDC (12V 900mA) Dimensioni 111x77x26 mm con montaggio su guida DIN Cavo per la connessione CPU e Configurazione TLG-LAN (Modulo di Telegestione LAN/ADSL/Ethernet) TLG-WIFI (Modulo di Telegestione WiFi/Ethernet) Ethernet per connessione ad internet LAN o ADSL Alimentazione da 12 a 48VDC (12V 200mA) Dimensioni 52x80x22 mm con montaggio su guida DIN Cavo per la connessione CPU Configurazione WiFi o Ethernet per connessione ad internet LAN/ADSL Alimentazione da 12 a 48VDC (12V 560mA) Dimensioni 111x77x26 mm con montaggio su guida DIN Cavo per la connessione CPU Configurazione 29

30 Applicazioni Software Modulo Sketch (Ambiente di configurazione grafica Controllori) Programmazione mediante blocchi funzionali Organizzazione degli impianti a progetto Vasta libreria blocchi funzionali Ambiente di Debug e Commissioning della configurazione Configuratore pannelli operatore Documentazione progetti e stampa Generazione automatica sinottici e punti SCADA Windows XP, VISTA, 7 x86 o 64 OPC Server (OPC Server Data Access) Multiprotocollo con ottimizzatore di chiamata Versione Data Access 3.0 Ingegnerizzatore di variabili integrato Configuratore integrato con Modulo Sketch Compatibile con qualsiasi software OPC Client Compatibile con qualsiasi SCADA sul mercato Windows XP, VISTA, 7, 2003 Server, 2008 Server x86 o 64 SilverEye Server (SilverEye Software di supervisione versione server) Gestione sinottici lato server con pubblicazione sinottici web Gestione allarmi 24H Notifica e SMS. Per Client Browser, Windows Phone, iphone e ipad Database relazionali storici Controllo sicurezza e accessi Tecnologia Silverlight e WCF Installazione su vostro server compresa. Windows XP, VISTA, 7, 2003 Server, 2008 Server x86 o 64 30

31 Applicazioni Software SilverEye Client (Licenza SilverEye per accesso da Browser Web) Vasta gamma di licenze secondo le necessità Personalizzazione secondo sinottici o utenti necessari Installazione e configurazione sinottici presso i nostri server Ambiente Windows e ambiente Mac Utilizzo del browser web o installazione click once su desktop Aggiornamento automatico configurazioni e software Grafica 3D, Animazioni, ecc Sinottici configurabili da Modulo Sketch Gestione Storici, Allarmi, Notifiche, ecc.. SilverEye Desktop (Licenza SilverEye per supervisione diretta da PC Desktop) Connessione diretta controllori, non necessita di server Connessione remota telefonica PTSN o GSM Tecnologia WPF Integrato con software di configurazione Modulo Sketch Portabile facilmente su qualsiasi PC Grafica 3D, Animazioni, ecc Sinottici configurabili da Modulo Sketch Windows XP, VISTA, 7, 2003 Server, 2008 Server x86 o 64 SilverEye Mobile (Licenza SilverEye per supervisione diretta da Smartphone e Tablet) Medesimi sinottici della versione Browser e Desktop Accesso ai setpoints e ai parametri anche in modifica Grafica Vettoriale e Animazioni Accesso multiplo di più utenti Aggiornamenti automatici del software Sinottici configurabili da Modulo Sketch Disponibile su Windows Phone, iphone e ipad 31

32 Connetti il tuo Impianto su WEB in modo Semplice, Modulare, Espandibile e Configurabile C.T.I. Sistemi Srl Via Villafranca, Ariccia (RM) Italia Tel. (+39) Fax. (+39) web: Versione

idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE

idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE UN SISTEMA INTEGRATO COMUNICAZIONE VERSO L ESTERNO Istituti di vigilanza Invio allarmi con protocollo CONTACT ID Comunicatore PSTN Espansione GSM Telefono

Dettagli

Controllo industriale SE-609

Controllo industriale SE-609 Controllo industriale SE-609 Controllo e visualizzazione uniti come soluzione per l automazione con comandi mediante touch Controlli industriali all avanguardia per impianti per il trattamento termico

Dettagli

Configurazioni Mobile Connect

Configurazioni Mobile Connect Mailconnect Mail.2 L EVOLUZIONE DELLA POSTA ELETTRONICA Configurazioni Mobile Connect iphone MOBILE CONNECT CONFIGURAZIONE MOBILE CONNECT PER IPHONE CONFIGURAZIONE IMAP PER IPHONE RUBRICA CONTATTI E IPHONE

Dettagli

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613 CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613 MANUALE D ISTRUZIONE SEMPLIFICATO La centralina elettronica FAR art. 9600-9612-9613 è adatta all utilizzo su impianti di riscaldamento dotati di valvola

Dettagli

74 319 0350 0 B3144x2. Controllore universale RMU7... Istruzioni operative. Synco 700

74 319 0350 0 B3144x2. Controllore universale RMU7... Istruzioni operative. Synco 700 74 319 0350 0 B3144x2 74 319 0350 0 Istruzioni operative Synco 700 Controllore universale RMU7... Sommario B3144x2...1 Elementi operativi...4 Display...4 Pulsante INFO...4 Manopola per selezione e conferma

Dettagli

Serie 12 - Interruttore orario 16 A. Caratteristiche SERIE 12 12.01 12.11 12.31

Serie 12 - Interruttore orario 16 A. Caratteristiche SERIE 12 12.01 12.11 12.31 Serie - nterruttore orario 16 A SERE Caratteristiche.01.11.31 nterruttore orario elettromeccanico - Giornaliero * - Settimanale ** Tipo.01-1 contatto in scambio 16 A larghezza 35.8 mm Tipo.11-1 contatto

Dettagli

24/7. Monitoraggio da remoto Semplice, intelligente e sicuro. www.danfoss.it/solar. Soluzioni per il monitoraggio di impianti FV con inverter Danfoss

24/7. Monitoraggio da remoto Semplice, intelligente e sicuro. www.danfoss.it/solar. Soluzioni per il monitoraggio di impianti FV con inverter Danfoss MAKING MODERN LIVING POSSIBLE Monitoraggio da remoto Semplice, intelligente e sicuro Soluzioni per il monitoraggio di impianti FV con inverter Danfoss 24/7 monitoraggio in tempo reale con tecnologia ConnectSmart

Dettagli

CWS32-H01 Soluzione Software Professionale per Monitoraggio & Telecontrollo Web

CWS32-H01 Soluzione Software Professionale per Monitoraggio & Telecontrollo Web CWS32-H01 Soluzione Software Professionale per Monitoraggio & Telecontrollo Web Attenzione!! Rif. Rev. 2.2 www.cws32.it Questa presentazione non sostituisce il manuale operativo del prodotto, in quanto

Dettagli

Dispositivi di comunicazione

Dispositivi di comunicazione Dispositivi di comunicazione Dati, messaggi, informazioni su vettori multipli: Telefono, GSM, Rete, Stampante. Le comunicazioni Axitel-X I dispositivi di comunicazione servono alla centrale per inviare

Dettagli

IMPIANTI OFF GRID E SISTEMI DI ACCUMULO

IMPIANTI OFF GRID E SISTEMI DI ACCUMULO IMPIANTI OFF GRID E SISTEMI DI ACCUMULO VIDEO SMA : I SISTEMI OFF GRID LE SOLUZIONI PER LA GESTIONE DELL ENERGIA Sistema per impianti off grid: La soluzione per impianti non connessi alla rete Sistema

Dettagli

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 telecamere. I sistemi di acquisizione ed archiviazione

Dettagli

MANUALE RADIOCOMANDO SY250 IDRO STD3 2ways2

MANUALE RADIOCOMANDO SY250 IDRO STD3 2ways2 MANUALE RADIOCOMANDO SY250 IDRO STD3 2ways2 Pag. 1 / 10 SOMMARIO: 1 INTRODUZIONE... 3 2 PANNELLO DI CONTROLLO... 4 2.1 I TASTI... 4 2.2 IL DISPLAY... 4 3 I MENU... 5 3.1 MODIFICA TERMOSTATO AMBIENTE RADIO...

Dettagli

Oscilloscopi serie WaveAce

Oscilloscopi serie WaveAce Oscilloscopi serie WaveAce 60 MHz 300 MHz Il collaudo facile, intelligente ed efficiente GLI STRUMENTI E LE FUNZIONI PER TUTTE LE TUE ESIGENZE DI COLLAUDO CARATTERISTICHE PRINCIPALI Banda analogica da

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

TRACER218 MODULO DATALOGGER RS485 MODBUS SPECIFICA PRELIMINARE

TRACER218 MODULO DATALOGGER RS485 MODBUS SPECIFICA PRELIMINARE TRACER218 MODULO DATALOGGER RS485 MODBUS SPECIFICA PRELIMINARE V.00 AGOSTO 2012 CARATTERISTICHE TECNICHE Il modulo TRACER218 485 è un dispositivo con porta di comunicazione RS485 basata su protocollo MODBUS

Dettagli

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT Web Meeting Quick Start Guide V4_IT Indice 1 INFORMAZIONI SUL PRODOTTO... 3 1.1 CONSIDERAZIONI GENERALI... 3 1.2 SISTEMI OPERATIVI SUPPORTATI E LINGUE... 3 1.3 CARATTERISTICHE... 3 2 PRENOTARE UNA CONFERENZA...

Dettagli

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO Precisione del riconoscimento Velocità di riconoscimento Configurazione del sistema Correzione Regolazione della

Dettagli

AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata

AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata Giampiero Carboni Davide Travaglia David Board Rev 5058-CO900C Interfaccia operatore a livello di sito FactoryTalk

Dettagli

LA PIÙ COMPLETA, INNOVATIVA ED EFFICIENTE.

LA PIÙ COMPLETA, INNOVATIVA ED EFFICIENTE. LA PIÙ COMPLETA, INNOVATIVA ED EFFICIENTE. LA TUA CENTRALE D ALLARME. LA NOSTRA FILOSOFIA Leader nel settore dei sistemi di sicurezza e domotica, dal 1978 offre soluzioni tecnologiche all avanguardia.

Dettagli

SISTEMA DI CONTROLLO DISTRIBUITO DI UN IMPIANTO DI PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA DA RIFIUTI NON PERICOLOSI

SISTEMA DI CONTROLLO DISTRIBUITO DI UN IMPIANTO DI PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA DA RIFIUTI NON PERICOLOSI SISTEMA DI CONTROLLO DISTRIBUITO DI UN IMPIANTO DI PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA DA RIFIUTI NON PERICOLOSI s.d.i. automazione industriale ha fornito e messo in servizio nell anno 2003 il sistema di controllo

Dettagli

Bus di sistema. Bus di sistema

Bus di sistema. Bus di sistema Bus di sistema Permette la comunicazione (scambio di dati) tra i diversi dispositivi che costituiscono il calcolatore E costituito da un insieme di fili metallici che danno luogo ad un collegamento aperto

Dettagli

Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo WAGO INGRESSI/USCITE remoti e Fieldbus

Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo WAGO INGRESSI/USCITE remoti e Fieldbus Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo 86-W Sistema integrato compatto di valvole con I/O elettronici Sistemi personalizzati premontati e collaudati per il pilotaggio del

Dettagli

SOCCORRITORE IN CORRENTE CONTINUA Rev. 1 Serie SE

SOCCORRITORE IN CORRENTE CONTINUA Rev. 1 Serie SE Le apparecchiature di questa serie, sono frutto di una lunga esperienza maturata nel settore dei gruppi di continuità oltre che in questo specifico. La tecnologia on-line doppia conversione, assicura la

Dettagli

Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis

Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis Descrizione Generale Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis EOLO DAVIS rappresenta una soluzione wireless di stazione meteorologica, basata su sensoristica Davis Instruments, con possibilità di mettere

Dettagli

Pollicino Tracking F12 MANUALE UTENTE. 1. F12 Caratteristiche

Pollicino Tracking F12 MANUALE UTENTE. 1. F12 Caratteristiche F12 MANUALE UTENTE 1. F12 Caratteristiche Progettato per sopravvivere in condizioni difficili, fornendo regolari ed accurate registrazioni di posizione sfruttando un GPS all avanguardia sulla rete cellulare,

Dettagli

INDICE ANALISI MISURAZIONE TERMOREGOLAZIONE

INDICE ANALISI MISURAZIONE TERMOREGOLAZIONE INDICE ANALISI MISURAZIONE TERMOREGOLAZIONE Pagina. M 1 Cronotermostati M 3 Termostati.. M 4 Centraline climatiche M 4 Orologi M 6 Accessori abbinabili a centraline Climatiche e termoregolatori M 7 M 01

Dettagli

Kit Domotici fai-da-te integrabili fra di loro, semplici da installare e da utilizzare.

Kit Domotici fai-da-te integrabili fra di loro, semplici da installare e da utilizzare. Per una casa più comoda, cura e intelligente, con un solo clic. Kit Domotici faidate integrabili fra di loro, semplici da installare e da utilizzare. www.easydo.it videosorveglianza, controllo carichi

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 6 1.1 Informazioni sul software... 6

Dettagli

Caratteristiche principali

Caratteristiche principali Il regolatore semaforico Hydra nasce nel 1998 per iniziativa di CTS Engineering. Ottenute le necessarie certificazioni, già dalla prima installazione Hydra mostra sicurezza ed affidabilità, dando avvio

Dettagli

DEFENDER HYBRID. Sistema antintrusione ibrido wireless e filare. fracarro.com

DEFENDER HYBRID. Sistema antintrusione ibrido wireless e filare. fracarro.com DEFENDER HYBRID Sistema antintrusione ibrido wireless e filare Il sistema Un sistema completamente nuovo e flessibile Impianto filare o wireless? Da oggi Defender Hybrid Defender Hybrid rivoluziona il modo

Dettagli

ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base

ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base Un po di Storia ISP & Web Engineering ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base Breve cenno sulla storia dell informatica: dagli albori ai giorni nostri; L evoluzione di Windows: dalla

Dettagli

Corso di Alfabetizzazione Informatica

Corso di Alfabetizzazione Informatica Corso di Alfabetizzazione Informatica Scopo di questo corso, vuole essere quello di fornire ad ognuno dei partecipanti, indipendentemente dalle loro precedenti conoscenze informatiche, l apprendimento

Dettagli

Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa

Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa Indice Sistemi di citofonia e videocitofonia - Tecnologia e qualità... - Installazione più facile e rapida... 4 - I sistemi

Dettagli

TB-SMS. Combinatore telefonico GSM-SMS Manuale di installazione ed uso. Ver. 1.6.10 31/07/07

TB-SMS. Combinatore telefonico GSM-SMS Manuale di installazione ed uso. Ver. 1.6.10 31/07/07 TB-SMS Combinatore telefonico GSM-SMS Manuale di installazione ed uso Ver. 1.6.10 31/07/07 MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO INTRODUZIONE. Il combinatore TB-SMS offre la possibilità di inviare sms programmabili

Dettagli

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Indice 4 Introduzione 5 Cosa ti occorre 6 Panoramica dell installazione 6 Passo 1: verifica la presenza di aggiornamenti. 6 Passo 2: apri Assistente

Dettagli

Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@

Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@ Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@ Installazione Modem USB Momo Gestione segnale di rete Connessione Internet Messaggi di errore "Impossibile visualizzare la pagina" o "Pagina

Dettagli

Guida rapida all uso di ECM Titanium

Guida rapida all uso di ECM Titanium Guida rapida all uso di ECM Titanium Introduzione Questa guida contiene una spiegazione semplificata del funzionamento del software per Chiputilizzare al meglio il Tuning ECM Titanium ed include tutte

Dettagli

E-VISION Tempo. Timer luci a microprocessore. Manuale d uso e installazione

E-VISION Tempo. Timer luci a microprocessore. Manuale d uso e installazione E-VISION Tempo Timer luci a microprocessore Manuale d uso e installazione ELOS E-VISION - Tempo Controllo Luci Acquario a Microprocessore. 1. Semplice da programmare 2. Gestisce sia lampade a led sia lampade

Dettagli

Come installare e configurare il software FileZilla

Come installare e configurare il software FileZilla Come utilizzare FileZilla per accedere ad un server FTP Con questo tutorial verrà mostrato come installare, configurare il software e accedere ad un server FTP, come ad esempio quello dedicato ai siti

Dettagli

MANUALE TECNICO 080406 E SMS

MANUALE TECNICO 080406 E SMS IT MANUALE TECNICO 080406 E SMS MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO INTRODUZIONE. Il combinatore E-SMS offre la possibilità di inviare sms programmabili a numeri telefonici preimpostati e di attivare uscite

Dettagli

INDICE Informazioni Generali... 4. Comprare ebook con Kobo Desktop... 8. Usare la Libreria di Kobo Desktop... 10. Leggere su Kobo Desktop...

INDICE Informazioni Generali... 4. Comprare ebook con Kobo Desktop... 8. Usare la Libreria di Kobo Desktop... 10. Leggere su Kobo Desktop... Kobo Desktop Manuale Utente INDICE Informazioni Generali... 4 Installare Kobo Desktop su Windows... 5 Installare Kobo Desktop su Mac... 6 Comprare ebook con Kobo Desktop... 8 Usare la Libreria di Kobo

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

TURBINE MP ROTATOR STATICI VALVOLE PROGRAMMATORI SENSORI SISTEMI CENTRALIZZATI MICRO. Sistema di controllo centrale

TURBINE MP ROTATOR STATICI VALVOLE PROGRAMMATORI SENSORI SISTEMI CENTRALIZZATI MICRO. Sistema di controllo centrale IMMS 3.0 TURBINE MP ROTATOR STATICI VALVOLE PROGRAMMATORI SENSORI SISTEMI CENTRALIZZATI MICRO Sistema di controllo centrale Aprite la finestra sul vostro mondo Il software di monitoraggio e gestione dell

Dettagli

Sabiana SkyStar ECM con motore elettronico a basso consumo energetico

Sabiana SkyStar ECM con motore elettronico a basso consumo energetico Ventilconvettori Cassette Sabiana SkyStar ECM con motore elettronico a basso consumo energetico Se potessi avere il comfort ideale con metà dei consumi lo sceglieresti? I ventilconvettori Cassette SkyStar

Dettagli

CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING

CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING POTENZA FRIGORIFERA DA 4 A 26,8 kw ED.P 161 SF E K 98 FC La gamma di condizionatori

Dettagli

MODULO TERMOSTATO A PANNELLO VM148

MODULO TERMOSTATO A PANNELLO VM148 MODULO TERMOSTATO A PANNELLO VM148 Modulo termostato a pannello 4 COLLEGAMENTO 9-12V DC/ 500mA L1 L2 ~ Riscaldatore/Aria condizionata Max. 3A Max. 2m Sensore di temperatura Per prolungare il sensore, utilizzare

Dettagli

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA Manuale Utente www.ondacommunication.com CHIAVETTA INTERNET MT503HSA 7.2 MEGA UMTS/EDGE - HSDPA Manuale Utente Rev 1.0 33080, Roveredo in Piano (PN) Pagina 1 di 31 INDICE

Dettagli

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA Manuale Utente Linux Debian, Fedora, Ubuntu www.ondacommunication.com Chiavet ta Internet MT503HSA Guida rapida sistema operativo LINUX V 1.1 33080, Roveredo in Piano (PN)

Dettagli

The Future Starts Now. Termometri portatili

The Future Starts Now. Termometri portatili Termometri portatili Temp 70 RTD Professional Datalogger, per sonde Pt100 RTD 0,01 C da -99,99 a +99,99 C 0,1 C da -200,0 a +999,9 C Temp 7 RTD Basic Per sonde Pt100 RTD 0,1 C da -99,9 a +199,9 C 1 C da

Dettagli

Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO

Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO / Benvenuto Quando si utilizza la videocamera GoPro nell ambito delle normali attività quotidiane, prestare

Dettagli

Distributore per la Campania : Centro Sicurezza Campano di Marcello Cioffi Via Ben Hur 74-80126 Napoli Tel. sede 081 7679155 / email :

Distributore per la Campania : Centro Sicurezza Campano di Marcello Cioffi Via Ben Hur 74-80126 Napoli Tel. sede 081 7679155 / email : Distributore per la Campania : Centro Sicurezza Campano di Marcello Cioffi Via Ben Hur 74-80126 Napoli Tel. sede 081 7679155 / email : info@sicurezzacsc.it sito : www.sicurezzacsc.it 2 NEXTtec progetta

Dettagli

AMICO CI SENTO. Manuale di istruzioni - Italiano

AMICO CI SENTO. Manuale di istruzioni - Italiano AMICO CI SENTO Manuale di istruzioni - Italiano 1. Per iniziare 1.1 Batteria 1.1.1 Installare la batteria Rimuovere il coperchio della batteria. Allineare i contatti dorati della batteria con i relativi

Dettagli

SISTEMA DI CONTROLLO ACCESSI FUNZIONANTE SU RETE LonWorks (ANSI/EIA 709, EN 14908) E CONFORME ALLE DIRETTIVE LonMark DI INTEROPERABILITA.

SISTEMA DI CONTROLLO ACCESSI FUNZIONANTE SU RETE LonWorks (ANSI/EIA 709, EN 14908) E CONFORME ALLE DIRETTIVE LonMark DI INTEROPERABILITA. APICE s.r.l. SISTEMA DI CONTROLLO ACCESSI FUNZIONANTE SU RETE LonWorks (ANSI/EIA 709, EN 14908) E CONFORME ALLE DIRETTIVE LonMark DI INTEROPERABILITA. Descrizione del sistema Luglio 2006 SISTEMA DI CONTROLLO

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE

GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE Sommario DECODER CUBOVISION 1 TELECOMANDO 3 COLLEGAMENTO ALLA TV 4 COLLEGAMENTO A INTERNET 6 COLLEGAMENTO ANTENNA 8 COLLEGAMENTO ALLA RETE ELETTRICA 9 COLLEGAMENTO AUDIO

Dettagli

Unità monoblocco aria - aria. Scroll : solo unità NE. modello 65 a 155 GAMMA LIMITI OPERATIVI. Batteria interna. Batteria esterna

Unità monoblocco aria - aria. Scroll : solo unità NE. modello 65 a 155 GAMMA LIMITI OPERATIVI. Batteria interna. Batteria esterna Unità monoblocco Potenza frigorifera: da 11 a 70.6 kw Potenza calorifica: da 11.7 a 75.2 kw Unità verticali compatte Ventilatori centrifughi Aspirazione e mandata canalizzate Gestione free-cooling con

Dettagli

Sistema di telecomunicazione per le piccole e medie imprese.

Sistema di telecomunicazione per le piccole e medie imprese. Sistema di telecomunicazione per le piccole e medie imprese. Sistema di telecomunicazione Promelit ipecs MG. Descrizione del Sistema: L azienda di oggi deve saper anche essere estesa : non confinata in

Dettagli

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer 1. Prima emissione certificato 1 2. Rilascio nuovo certificato 10 3. Rimozione certificato 13 1. Prima emissione certificato Dal sito

Dettagli

Technical Support Bulletin No. 15 Problemi Strumentazione

Technical Support Bulletin No. 15 Problemi Strumentazione Technical Support Bulletin No. 15 Problemi Strumentazione Sommario! Introduzione! Risoluzione dei problemi di lettura/visualizzazione! Risoluzione dei problemi sugli ingressi digitali! Risoluzione di problemi

Dettagli

IDom. Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it

IDom. Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it IDom MANUALE UTENTE Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it 2 COPYRIGHT Tutti i nomi ed i marchi citati nel documento appartengono ai rispettivi proprietari. Le informazioni

Dettagli

Manuale d uso. Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto!

Manuale d uso. Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto! Manuale d uso Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto! Giacchè noi costantemente aggiorniamo e miglioriamo il Tuo e-tab, potrebbero

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Meeting

TeamViewer 8 Manuale Meeting TeamViewer 8 Manuale Meeting Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni

Dettagli

TOPVIEW Rel. 1.00 06/02/14

TOPVIEW Rel. 1.00 06/02/14 Windows software per strumenti di verifica Pag 1 of 16 1. GENERALITA SOFTWARE TOPVIEW Il software professionale TopView è stato progettato per la gestione di dati relativi a strumenti di verifica multifunzione

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente 2015 Seagate Technology LLC. Tutti i diritti riservati. Seagate, Seagate Technology, il logo Wave e FreeAgent sono marchi depositati o marchi registrati

Dettagli

Gestire le comunicazione aziendali con software Open Source

Gestire le comunicazione aziendali con software Open Source Gestire le comunicazione aziendali con software Open Source Data: Ottobre 2012 Firewall pfsense Mail Server Zimbra Centralino Telefonico Asterisk e FreePBX Fax Server centralizzato Hylafax ed Avantfax

Dettagli

Stazione Meteorologica PCE-FWS 20

Stazione Meteorologica PCE-FWS 20 www.pce-italia.it Istruzioni d uso Stazione Meteorologica PCE-FWS 20 1 Istruzioni d uso www.pce-italia.it Indice dei contenuti Titolo 1. Visione generale... 3 2. Contenuto della spedizione... 3 3. Informazione

Dettagli

REC HRA 350 UNITA' DI RECUPERO ATTIVA

REC HRA 350 UNITA' DI RECUPERO ATTIVA REC HRA 350 UNITA' DI RECUPERO ATTIVA Unita' di climatizzazione autonoma con recupero calore passivo efficienza di recupero > 50% e recupero di calore attivo riscaldamento, raffrescamento e ricambio aria

Dettagli

Sempre collegato al tuo comfort con evohome

Sempre collegato al tuo comfort con evohome Sempre collegato al tuo comfort con evohome Pag 2 Comfort e controllo Comfort più controllo: proprio quello che puoi aspettarti da evohome Pag. 3 evohome Il sistema intelligente per il riscaldamento a

Dettagli

Setup e installazione

Setup e installazione Setup e installazione 2 Prima di muovere i primi passi con Blender e avventurarci nel vasto mondo della computer grafica, dobbiamo assicurarci di disporre di due cose: un computer e Blender. 6 Capitolo

Dettagli

Elegant ECM. La serie è composta da 12 modelli: la versione RE-ECM, Condizionatore Pensile

Elegant ECM. La serie è composta da 12 modelli: la versione RE-ECM, Condizionatore Pensile Elegant ECM Condizionatore Pensile I condizionatori Elegant ECM Sabiana permettono, con costi molto contenuti, di riscaldare e raffrescare piccoli e medi ambienti, quali negozi, sale di esposizione, autorimesse,

Dettagli

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA Supponiamo di voler eseguire una istantanea del nostro desktop, quella che in gergo si chiama Screenshot (da screen, schermo, e shot, scatto fotografico).

Dettagli

MobilePOS di CartaSi. Un nuovo strumento per il business in mobilità. Guida all utilizzo. www.cartasi.it. Assistenza Clienti CartaSi: 02 3498.

MobilePOS di CartaSi. Un nuovo strumento per il business in mobilità. Guida all utilizzo. www.cartasi.it. Assistenza Clienti CartaSi: 02 3498. 1000005802-02/14 MobilePOS di CartaSi www.cartasi.it Assistenza Clienti CartaSi: 02 3498.0519 Un nuovo strumento per il business in mobilità. Guida all utilizzo. MobilePOS, un nuovo modo di accettare i

Dettagli

AUTOMAZIONE DI FABRICA IDENTIFICAZIONE DEI CODICI 1D E 2D LETTORI PORTATILI DI CODICI DATA MATRIX

AUTOMAZIONE DI FABRICA IDENTIFICAZIONE DEI CODICI 1D E 2D LETTORI PORTATILI DI CODICI DATA MATRIX AUTOMAZIONE DI FABRICA IDENTIFICAZIONE DEI CODICI 1D E 2D LETTORI PORTATILI DI CODICI DATA MATRIX ADATTATO PER QUALSIASI APPLICAZIONE DISPOSITIVI PORTATILI DI PEPPERL+FUCHS SICUREZZA INTRINSECA I lettori

Dettagli

Lezione su Informatica di Base

Lezione su Informatica di Base Lezione su Informatica di Base Esplora Risorse, Gestione Cartelle, Alcuni tasti di scelta Rapida Domenico Capano D.C. Viterbo: Lunedì 21 Novembre 2005 Indice Una nota su questa lezione...4 Introduzione:

Dettagli

2capitolo. Alimentazione elettrica

2capitolo. Alimentazione elettrica 2capitolo Alimentazione elettrica Regole fondamentali, norme e condotte da seguire per gestire l'interfaccia tra la distribuzione elettrica e la macchina. Presentazione delle funzioni di alimentazione,

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

PAGLIARDINIASSOCIATI. SistemaVMF. Sistema Integrato VMF Tutta l idronica ai tuoi comandi

PAGLIARDINIASSOCIATI. SistemaVMF. Sistema Integrato VMF Tutta l idronica ai tuoi comandi PAGLIARDINIASSOCIATI * SistemaVMF Sistema Integrato VMF Tutta l idronica ai tuoi comandi Sommario VMF. Sistema Variable Multi Flow...3 Componenti principali del sistema VMF...5 Ventilconvettori con nuovi

Dettagli

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi.

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. LIBERI DI NON PENSARCI Basta preoccupazioni per il back-up e la sicurezza dei tuoi dati. Con la tecnologia Cloud Computing l archiviazione e la protezione dei

Dettagli

Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0

Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0 Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0 G. Pettarin ECDL Modulo 2: Sistema Operativo 2 Modulo 2 Il sistema operativo Windows

Dettagli

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale InterWrite SchoolBoard è un software per lavagna elettronica di facile utilizzo. Può essere adoperata anche da studenti diversamente

Dettagli

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE 1 ANALYSIS.EXE IL PROGRAMMA: Una volta aperto il programma e visualizzato uno strumento il programma apparirà come nell esempio seguente: Il programma

Dettagli

Impianti di climatizzazione

Impianti di climatizzazione Corso di IPIANTI TECNICI per l EDILIZIAl Impianti di climatizzazione Prof. Paolo ZAZZINI Dipartimento INGEO Università G. D Annunzio Pescara www.lft.unich.it IPIANTI DI CLIATIZZAZIONE Impianti di climatizzazione

Dettagli

La www.mailsms.it. Per contattarci ass.mailsms@gmail.com. Oppure per contatto diretto 3425824000 orari ufficio DIRETTAMENTE PROGRAMMANDONE L INVIO

La www.mailsms.it. Per contattarci ass.mailsms@gmail.com. Oppure per contatto diretto 3425824000 orari ufficio DIRETTAMENTE PROGRAMMANDONE L INVIO La www.mailsms.it E lieta di presentarvi il sistema sms numero 1 in Italia Per contattarci ass.mailsms@gmail.com Oppure per contatto diretto 3425824000 orari ufficio FINALMENTE UN SISTEMA AFFIDABILE E

Dettagli

Guida al nuovo sistema di posta. CloudMail UCSC. (rev.doc. 1.4)

Guida al nuovo sistema di posta. CloudMail UCSC. (rev.doc. 1.4) Guida al nuovo sistema di posta CloudMail UCSC (rev.doc. 1.4) L Università per poter migliorare l utilizzo del sistema di posta adeguandolo agli standard funzionali più diffusi ha previsto la migrazione

Dettagli

Background (sfondo): Finestra: Una finestra serve a mostrare il contenuto di un disco o di una cartella -, chiamata anche directory.

Background (sfondo): Finestra: Una finestra serve a mostrare il contenuto di un disco o di una cartella -, chiamata anche directory. @ PC (Personal computer): Questa sigla identificò il primo personal IBM del 1981 a cura di R.Mangini Archiviazione: Il sistema operativo si occupa di archiviare i file. Background (sfondo): Cursore: Nei

Dettagli

guida all'utilizzo del software

guida all'utilizzo del software guida all'utilizzo del software Il software Gestione Lido è un programma molto semplice e veloce che permette a gestori e proprietari di stabilimenti balneari di semplificare la gestione quotidiana dell?attività

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

Wolly 2 EDILIZIA VERTICALE

Wolly 2 EDILIZIA VERTICALE LIMITED WARRANTY EDILIZIA VERTICALE Wolly 2 La centrale che per la sua versatilità di installazione ha rivoluzionato il concetto di aspirapolvere centralizzato, consentendo la sua installazione anche nei

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

Brushless. Brushless

Brushless. Brushless Motori Motori in in corrente corrente continua continua Brushless Brushless 69 Guida alla scelta di motori a corrente continua Brushless Riduttore 90 Riddutore Coppia massima (Nm)! 0,6,7 30 W 5,5 max.

Dettagli

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux.

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux. FAQ su GeCo Qual è la differenza tra la versione di GeCo con installer e quella portabile?... 2 Esiste la versione per Linux di GeCo?... 2 Quali sono le credenziali di accesso a GeCo?... 2 Ho smarrito

Dettagli

Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO

Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO / Benvenuto Quando si utilizza la videocamera GoPro nell ambito delle normali attività quotidiane, prestare

Dettagli

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 MANUALE UTENTE DN-16100 SALVAGUARDIA IMPORTANTE Tutti i prodotti senza piombo offerti dall'azienda sono a norma con i requisiti della legge Europea sulla restrizione per l'uso

Dettagli

Il modo più semplice ed economico per creare Hot Spot Wi-Fi per luoghi aperti al pubblico. Internet nel tuo locale? facile come non mai!

Il modo più semplice ed economico per creare Hot Spot Wi-Fi per luoghi aperti al pubblico. Internet nel tuo locale? facile come non mai! Il modo più semplice ed economico per creare Hot Spot Wi-Fi per luoghi aperti al pubblico Internet nel tuo locale? facile come non mai! Il Prodotto WiSpot è il nuovo prodotto a basso costo per l'allestimento

Dettagli

Soluzioni multifunzionali, ideali per gestire ogni flusso di lavoro

Soluzioni multifunzionali, ideali per gestire ogni flusso di lavoro Soluzioni multifunzionali, ideali per gestire ogni flusso di lavoro Sistemi digitali per l ufficio sempre più efficienti e facili da usare Ottenere massima efficienza ed elevata professionalità, pur mantenendo

Dettagli

Manager BM-MA Antifurto 24h/365d per Pannelli Fotovoltaici e Cavi DC

Manager BM-MA Antifurto 24h/365d per Pannelli Fotovoltaici e Cavi DC Manager BM-MA Antifurto 24h/365d per Pannelli Fotovoltaici e Cavi DC SPECIFICHE TECNICHE Il Manager BM-MA è un apparato multifunzione antifurto sia per pannelli fotovoltaici che cassette di parallelo,

Dettagli

Boot Camp Guida di installazione e configurazione

Boot Camp Guida di installazione e configurazione Boot Camp Guida di installazione e configurazione Indice 3 Introduzione 4 Panoramica dell'installazione 4 Passo 1: Verificare la presenza di aggiornamenti 4 Passo 2: Per preparare il Mac per Windows 4

Dettagli