Pakistan: gente del Pakistan Sguardo sulla popolazione

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Pakistan: gente del Pakistan Sguardo sulla popolazione"

Transcript

1 Il Pakistan non è certamente un luogo facile da vivere, comprende una società di stampo feudale, islamica, quindi maschilista con enormi divisioni sociali. Lo si avverte immediatamente al primo impatto: ciò che colpisce è la marea di uomini che affollano la città, una marea, disordinata, sconcertante anche per le diversità di razza, di abbigliamento, di comportamento.

2

3 Le donne paiono non esserci, si vedono poco, ritrose, intabarrate nei loro costumi musulmani, con il volto spesso nascosto, paiono sfuggire all occhio curioso del turista occidentale.

4 Non è permesso neppure fotografarle, sarebbe un affronto: legate a pregiudizi ancestrali, si sentirebbero private della loro stessa anima!

5 Il Pakistan è un mondo al maschile, le donne non contano: da un indagine recente è emerso che l 82% delle donne in città e il 47% in campagna segue la pratica della Purdah. Secondo questa regola musulmana, la donna, nella vita quotidiana, può prendere qualche decisione solo dopo speciale consultazione con tutti i familiari di sesso maschile. Inoltre deve indossare il velo e soprattutto accettare la segregazione. Uomini e donne devono sempre e comunque, se non sono stretti parenti, mantenere in pubblico le debite distanze. Regno della donna è la casa

6 ...quindi per le strade è difficile vedere immagini femminili che non siano di turiste straniere...

7 Le donne si incontrano quasi esclusivamente nei bazaar, nei mercati, dove si muovono padrone del luogo, con il viso rigorosamente nascosto dietro il velo, oppure nei campi, dedite ad un lavoro duro e faticoso; i loro occhi non sorridono, forse rispecchiano uno stato d animo insofferente, legato all impossibilità di capovolgere una realtà che non pare migliorare con il passare del tempo.

8

9 I pakistani sono un miscuglio di razze, tante quante difficilmente si riscontrano in altre nazioni.

10 Abbiamo uomini dalla carnagione chiara, altri dalla pelle più scura, uomini abbigliati con turbante e barba...

11 ... altri perfettamente rasati, uomini vestiti all'occidentale

12

13 ...e altri con il salwar kameez, l abito pakistano dalla lunga camicia sui pantaloni a sbuffo.

14

15 Sono contadini e proprietari terrieri, sicuri di una migliore condizione sociale o del proprio potere e della propria ricchezza...,

16 ...sono ferventi osservanti e purtroppo spesso spingono la loro religiosità fino al fanatismo religioso, chiusi nelle proprie convinzioni medioevali...

17 ...sono mercanti, affaristi, pronti a venderti qualsiasi cosa...

18 A questo proposito nella cittadina di Darra, vicino a Peshavar, i negozi affacciati sulla strada principale vendono tutti la stessa mercanzia: armi! E allora si incontrano vecchi levantini dal volto segnato che scrutano con sguardo sornione, gli stranieri per individuare probabili acquirenti.

19 E poi ci sono i militari dal viso ancora giovane...essi si muovono sicuri e spavaldi, protetti dalla divisa che indossano.

20 Rappresentano una setta, sono i difensori del paese, ma la loro aria bellicosa non è che semplice apparenza ed, in effetti, non fanno paura, come d'altronde non danno nemmeno sicurezza.

21 E perché non parlare anche dei bambini, maschi e femmine? I loro volti ingenui, i loro occhi privi di malizia ci affascinano. Le bimbe ci guardano curiose, sorridenti oppure sognanti...

22 ...ci guardano pensando forse al loro essere, contrapposto al nostro, alla loro realtà tanto diversa da quella occidentale, guardano i nostri abiti, il nostro modo disinibito di comportarci, guardano curiose, ma non so fino a che punto ci possono invidiare.

23 Le guide locali affermano con certezza che proprio queste stesse bimbe non aspettano altro che l uscita dalla pubertà per potersi velare e diventare così, donne a tutti gli effetti!

24 I bimbi sono più diretti, meno smaliziati degli adulti, sono generalmente belli, alcuni anche biondi, forse risultato di qualche influsso esterno. I bambini rappresentano la forza, il futuro del Pakistan, un futuro ora incerto, con molte incognite, ma forse, un domani, organizzato socialmente in modo tale da far finalmente progredire il paese, non solo economicamente, ma soprattutto nel riconoscimento di tutti i diritti civili.

25

CHI SEI TU? CHI SONO IO?

CHI SEI TU? CHI SONO IO? associazione Don Lorenzo Milani - ICS Lorenzo Bartolini Vaiano CHI SEI TU? CHI SONO IO? PROGETTO SULLA COMUNICAZIONE NON VERBALE 1 associazione Don Lorenzo Milani - ICS Lorenzo Bartolini Vaiano L abbigliamento

Dettagli

Il lavoro delle donne NOTA dell IRES Catania

Il lavoro delle donne NOTA dell IRES Catania 1 CATANIA Il lavoro delle donne NOTA dell IRES Catania In Sicilia, come in tutto il resto del mondo, il lavoro retribuito delle donne ( diverso dai lavori domestici e di cura che in famiglia toccano prevalentemente

Dettagli

Censimento della popolazione

Censimento della popolazione Censimento della popolazione Pagine tratte dal sito http://statistica.comune.bologna.it/cittaconfronto/ aggiornato al 24 marzo 2014 Censimento della popolazione Il 9 Ottobre 2011 si è svolto in Italia

Dettagli

ATTIVITA GUIDATA PER LA PRODUZIONE DEL TESTO IL TESTO DESCRITTIVO

ATTIVITA GUIDATA PER LA PRODUZIONE DEL TESTO IL TESTO DESCRITTIVO ATTIVITA GUIDATA PER LA PRODUZIONE DEL TESTO IL TESTO DESCRITTIVO Materiale elaborato dall ins. Luisa Vantini per alunni della scuola secondaria di primo grado Fonti: Detto e fatto Fabbri e Binario 9 e

Dettagli

Autobiografia degli Incontri Interculturali

Autobiografia degli Incontri Interculturali Autobiografia degli Incontri Interculturali per gli apprendenti più piccoli Schede con immagini Descrizione verbale delle immagini Parco abito; gruppo etnico Parco giochi per bambini due bambine (di circa

Dettagli

xdams - Archivio Storico Istituto Luce Pagina 1

xdams - Archivio Storico Istituto Luce Pagina 1 Fondo Vedo: 1955 Paa: modelle che sfilano 12.08.1955 immagini In una casa modella che sfila con abito estivo a fiorellini davanti a delle persone. codice foto: NTH00084/FV00018414 Da un bus delle modelle

Dettagli

Le regole della scuola sono molto simili alle regole della società, che sono state scritte non per dispetto ma per il nostro bene.

Le regole della scuola sono molto simili alle regole della società, che sono state scritte non per dispetto ma per il nostro bene. Le regole della scuola sono molto simili alle regole della società, che sono state scritte non per dispetto ma per il nostro bene. Se riuscissimo a rispettare tutte le regole sia in una piccola comunità

Dettagli

Le Donne della «Grande Guerra»

Le Donne della «Grande Guerra» Istituto Istruzione Superiore Giovanni Malafarina Soverato anno scolastico 2014 / 2015 Progetto Club Lions Squillace -Cassiodoro Le Donne della «Grande Guerra» 1915-1918 ALUNNA : NAPOLI MARTINA CLASSE

Dettagli

Gli stranieri al 15 Censimento della popolazione

Gli stranieri al 15 Censimento della popolazione 23 dicembre 2013 Gli stranieri al 15 Censimento della popolazione L Istat diffonde oggi nuovi dati sulle caratteristiche della popolazione straniera censita in Italia. Tutte le informazioni, disaggregate

Dettagli

Stereotipi e donne tra immaginario e realtà

Stereotipi e donne tra immaginario e realtà Stereotipi e donne tra immaginario e realtà L immaginario Siamo immersi ed immerse in un immaginario, fatto di modi di dire e di pensare, di luoghi comuni, che ci condizionano. Condizionamenti ambientali

Dettagli

HIV/AIDS SITUAZIONE NAZIONALE

HIV/AIDS SITUAZIONE NAZIONALE HIV/AIDS SITUAZIONE NAZIONALE NEL 2011 A LIVELLO NAZIONALE I dati riportati da questo sistema di sorveglianza indicano che nel 2011 sono state segnalate 3.461 nuove diagnosi di infezione da HIV, H di cui

Dettagli

Uomini & mode. Forme di maschilità moderne e contemporanee. Gaia Peruzzi. Analisi della moda e degli stili Tre storie, per cominciare

Uomini & mode. Forme di maschilità moderne e contemporanee. Gaia Peruzzi. Analisi della moda e degli stili Tre storie, per cominciare Uomini & mode. Forme di maschilità moderne e contemporanee Gaia Peruzzi Analisi della moda e degli stili 2016 2017 Tre storie, per cominciare Pagina 1 La marginalizzazione della moda maschile Lo studio

Dettagli

l orsacchiotta Teatro Forum A chi non è mai capitato almeno una volta nella vita?

l orsacchiotta Teatro Forum A chi non è mai capitato almeno una volta nella vita? Essere esclusi, messi da parte e presi in giro è un esperienza terribile che ti può condizionare per sempre A chi non è mai capitato almeno una volta nella vita? Teatro Forum l orsacchiotta Cosa succede

Dettagli

Indice. Premessa all edizione italiana 13 di Dino Gavinelli. Introduzione 27. Parte prima. Fare geografia Il geografo 35

Indice. Premessa all edizione italiana 13 di Dino Gavinelli. Introduzione 27. Parte prima. Fare geografia Il geografo 35 Indice Premessa all edizione italiana 13 di Dino Gavinelli Introduzione 27 Parte prima. Fare geografia 33 1. Il geografo 35 1.1. La geografia senza geografi 35 1.2. L Olimpo dei geografi 38 1.3. Quattro

Dettagli

Yalla ~ Stranieri in Campania Servizio di Mediazione Culturale della Regione Campania http://www.stranieriincampania.it/wp

Yalla ~ Stranieri in Campania Servizio di Mediazione Culturale della Regione Campania http://www.stranieriincampania.it/wp Quanti Siamo Con I suoi 164.268 cittadini immigrati, oltre un terzo di tutti quelli presenti nel Sud Italia, la Campania è diventata la regione guida del Mezzogiorno per numero di stranieri residenti.

Dettagli

Presentazione a cura di: Dottoressa Raffaella Carchio Psicologa Dottoressa Mariolina Gaggianesi - Psicologa

Presentazione a cura di: Dottoressa Raffaella Carchio Psicologa Dottoressa Mariolina Gaggianesi - Psicologa Presentazione a cura di: Dottoressa Raffaella Carchio Psicologa Dottoressa Mariolina Gaggianesi - Psicologa Lui non mi ascolta! Lascia sempre le cose in disordine! Non mi aiuta con i bambini! E chiuso!

Dettagli

L'università italiana in lingerie #escile

L'università italiana in lingerie #escile L'università italiana in lingerie #escile di Redazione Sicilia Journal - 19, Gen, 2016 http://www.siciliajournal.it/escile/ Erano gli anni 60 e la minigonna rappresentava l innovazione più sexy del panorama

Dettagli

Un muro di bambole: un grande progetto solidale contro la violenza sulle donne

Un muro di bambole: un grande progetto solidale contro la violenza sulle donne Un muro di bambole: un grande progetto solidale contro la violenza sulle donne Wall of Dolls - Milano Il muro delle bambole il simbolo artistico della lotta contro la violenza di genere. L'installazione,

Dettagli

Censimento e popolazione: aspetti sociali

Censimento e popolazione: aspetti sociali Censimento e popolazione: aspetti sociali Istruzione Famiglie Condizioni abitative Antonella Bianchino Potenza, 5 dicembre 2001 Censimento e popolazione: aspetti sociali Istruzione Antonella Bianchino

Dettagli

Published on Scuola dell'infanzia Adele (http://www.maternadele.it) Contenuto in: News. Tags: Draghetti. Anno scolastico: Mese: Febbraio

Published on Scuola dell'infanzia Adele (http://www.maternadele.it) Contenuto in: News. Tags: Draghetti. Anno scolastico: Mese: Febbraio Published on Scuola dell'infanzia Adele (http://www.maternadele.it) Contenuto in: Tags: News Draghetti Anno scolastico: 2015-2016 Mese: Febbraio L'abbigliamento è una parte integrante della cultura di

Dettagli

ATTENZIONE! Per ogni argomento/domanda confrontatevi anche su come si vive oggi.

ATTENZIONE! Per ogni argomento/domanda confrontatevi anche su come si vive oggi. Gruppo 1 Alimentazione e feste in tempo di guerra Si trovava da mangiare? Chi si occupava di preparare il cibo? Avevate un orto o degli animali per mangiare o dovevate comprare le cose? Qual era un pasto

Dettagli

Inchiesta tra i ragazzi

Inchiesta tra i ragazzi Inchiesta tra i ragazzi Nel febbraio 2002 l équipe diocesana ACR della ha svolto una inchiesta tra i ragazzi delle medie, utilizzando una serie di questionari distribuiti a tappeto in alcune scuole grazie

Dettagli

DESIGNER www.corredinoneonato.it Art. 210101 Art. 210301 Art. 212500 Art. 211100 Art. 211000 Art. 210900 Art. 210600 Art. 240304 Art. 240105 Art. 242500 Art. 241100 Art. 241000 Coordinato Lenzuolino Sopra

Dettagli

Le prospettive di lavoro

Le prospettive di lavoro Le prospettive di lavoro per chi prosegue gli studi Quanti sono i giovani che vogliono entrare nel mondo del lavoro Cresce la partecipazione dei giovani al mercato del lavoro, cioè la quota di quanti lavorano

Dettagli

Curiosità demografiche

Curiosità demografiche Comune di Palermo Ufficio Statistica Statistica flash (31/10/2012) Curiosità demografiche Molti, forse troppi italiani, associano ancora la statistica al famoso pollo di Trilussa 1. In realtà, la statistica

Dettagli

LA CONDIZIONE FEMMINILE

LA CONDIZIONE FEMMINILE LA CONDIZIONE FEMMINILE Mappa concettuale La Condizione femminile Il Medio Oriente (Iran) La Rivoluzione in Iran Comprensione del brano "Con il vento nei capelli" Condizione di vita delle donne in Medio

Dettagli

La semeiotica ostetrica classica è ancora valida oggi nel mondo occidentale? 2

La semeiotica ostetrica classica è ancora valida oggi nel mondo occidentale? 2 Corso semeiotica ostetrica La semeiotica del 1 trimestre La storia e i segni da ricercare Dr. A. Foracchia Ost. M.C. La Mantia Consultorio familiare Reggio Emilia 1 La semeiotica ostetrica classica è ancora

Dettagli

Economia del Lavoro 2010

Economia del Lavoro 2010 Economia del Lavoro 2010 Capitolo 6-1 Il capitale umano - Introduzione -L istruzione nel mercato del lavoro: alcuni fatti stilizzati 1 Introduzione Ognuno di noi porta nel mercato del lavoro abilità innate

Dettagli

FERRARI MARCHESE PORTO

FERRARI MARCHESE PORTO PRESENTA THE MASTER TAILORS Sartoria in franchising ATELIER IN FRANCHISING PER IL SU MISURA PER UOMO NON SI DEVE ESSERE SARTI PER APRIRE UN SARTORIA DI ABITI SU MISURA SARANNO I NOSTRI SARTI ARTIGIANI

Dettagli

XXVIII DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO

XXVIII DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO XXVIII DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO PRIMA LETTURA Dal libro del profeta Isaìa (25,6-10a) Preparerà il Signore degli eserciti per tutti i popoli, su questo monte, un banchetto di grasse vivande, un banchetto

Dettagli

QUESTIONARIO PER STRANIERI. Sezione A: storia personale. 2. Quanti anni ha?. 3. In quale stato è nato/a?. 4. Qual è la sua cittadinanza?.

QUESTIONARIO PER STRANIERI. Sezione A: storia personale. 2. Quanti anni ha?. 3. In quale stato è nato/a?. 4. Qual è la sua cittadinanza?. QUESTIONARIO PER STRANIERI Sezione A: storia personale 1. Sesso dell intervistato/a a. femmina b. maschio 2. Quanti anni ha?. 3. In quale stato è nato/a?. 4. Qual è la sua cittadinanza?. 5. Qual è il suo

Dettagli

REDAZIONE LA GAZZETTA DELLO JATO

REDAZIONE LA GAZZETTA DELLO JATO REDAZIONE LA GAZZETTA DELLO JATO Rappresentazione teatrale degli Alunni dell'ic di San Giuseppe Jato Esplorazione della Memoria Alle radici del Primo Maggio A.S. 2014 / 15 La sceneggiatura si svolge all'interno

Dettagli

QUESTIONARIO SODDISFAZIONE CLIENTI INTERNI. Rev. del Pag. 1 di 5

QUESTIONARIO SODDISFAZIONE CLIENTI INTERNI. Rev. del Pag. 1 di 5 DOMANDE Ha fiducia nel management della sua Il management in questa azienda ha l'abitudine di dire una cosa e di farne poi un'altra? Secondo lei il management mostra di preferire alcune persone piuttosto

Dettagli

Sociologia del Lavoro

Sociologia del Lavoro Corsi di Laurea L-16 L-40 Sociologia del Lavoro L8 Il Mercato del lavoro italiano 4 aprile 2016 Matteo Villa matteo.villa@unipi.it Università di Pisa Dipartimento di Scienze Politiche Research LAB - LaRISS

Dettagli

A cura di :Rossella Salvi, Cristina Biondi

A cura di :Rossella Salvi, Cristina Biondi OSSERVATORIO FAMIGLIE ANNO 2008 A cura di :Rossella Salvi, Cristina Biondi Servizio Statistica Provincia di Rimini Definizioni di famiglia Per la Costituzione Italiana (1.1.1948) la famiglia è una società

Dettagli

DAL VILLAGGIO ALLA CITTÀ TESTO SEMPLIFICATO dal brano pag sussidiario Biribò classe III Elmedi

DAL VILLAGGIO ALLA CITTÀ TESTO SEMPLIFICATO dal brano pag sussidiario Biribò classe III Elmedi DAL VILLAGGIO ALLA CITTÀ TESTO SEMPLIFICATO dal brano pag. 44-45 sussidiario Biribò classe III Elmedi Per alunni di scuola primaria ad un livello A2 di competenza linguistica. Riesce a comprendere frasi

Dettagli

La razza come mito 1. Montaigne: il relativismo culturale. Lezioni d'autore

La razza come mito 1. Montaigne: il relativismo culturale. Lezioni d'autore La razza come mito 1. Montaigne: il relativismo culturale Lezioni d'autore Montaigne, Dei Cannibali Ognuno chiama barbarie quello che non è nei suoi usi; sembra infatti che noi non abbiamo altro punto

Dettagli

Fashion e-commerce Europe BENCHMARK DI RIFERIMENTO PER I PLAYER DELLA MODA

Fashion e-commerce Europe BENCHMARK DI RIFERIMENTO PER I PLAYER DELLA MODA Fashion e-commerce Europe BENCHMARK DI RIFERIMENTO PER I PLAYER DELLA MODA E-commerce fashion: alcuni dati. 1. LA MODA ONLINE IN ITALIA 2. UNO SGUARDO OLTRE: L EUROPA 3. L EXPORT ONLINE 1. Come cresce

Dettagli

Le prestazioni Inps 2013 Regione Emilia Romagna

Le prestazioni Inps 2013 Regione Emilia Romagna 1 Le prestazioni Inps 2013 Regione Emilia Romagna Pensioni vigenti compresi gli invalidi civili e le prestazioni assistenziali: Vecchiaia 902.430 Invalidità 84.821 Superstiti/reversibilità 312.219 pensioni/assegni

Dettagli

Una delle più classiche è quella della donna giovane e bella, in. abbigliamento belle epoque che convive con una donna anziana, dal naso e dai

Una delle più classiche è quella della donna giovane e bella, in. abbigliamento belle epoque che convive con una donna anziana, dal naso e dai Matteo 6, 24 Nessuno può servire due padroni; perché o odierà l'uno e amerà l'altro, o avrà riguardo per l'uno e disprezzo per l'altro. Voi non potete servire Dio e Mammona. Ci sono delle immagini che

Dettagli

L inquadramento contrattuale dei lavoratori nella piccola impresa veneta

L inquadramento contrattuale dei lavoratori nella piccola impresa veneta nella piccola impresa veneta L analisi delle forme di inquadramento contrattuale dei lavoratori presenti nelle aziende fornisce informazioni importanti per valutare la stabilità o la flessibilità del mercato

Dettagli

GLI ITALIANI E LO SHOPPING TENDENZE E ATTITUDINI

GLI ITALIANI E LO SHOPPING TENDENZE E ATTITUDINI RICERCA ISPO PER NEINVER Ottobre 2012 GLI ITALIANI E LO SHOPPING TENDENZE E ATTITUDINI Secondo i risultati del sondaggio* che Ispo ha realizzato per Neinver una delle maggiori società immobiliari internazionali,

Dettagli

Occupazione - Disoccupazione

Occupazione - Disoccupazione Occupazione - Disoccupazione I dati sugli ultimi 10 anni (fonte ISTAT) Elaborazione grafica a cura Paolo Peluso Segretario Organizzativo CGIL Taranto con delega al Mercato del Lavoro TARANTO Tasso di disoccupazione

Dettagli

L'economia reale nei Parchi Nazionali e nelle Aree Protette e il Turismo. A cura di Flavia Maria Coccia

L'economia reale nei Parchi Nazionali e nelle Aree Protette e il Turismo. A cura di Flavia Maria Coccia L'economia reale nei Parchi Nazionali e nelle Aree Protette e il Turismo A cura di Flavia Maria Coccia Aree protette italiane in cifre i Parchi Nazionali 2 Aree protette italiane in cifre i Parchi Nazionali

Dettagli

LA CHIESA IN EUROPA TRA IL 400 E IL E' l'insieme di tutte le persone che credono in Gesù Cristo. Capi dei Sacerdoti di un grande territorio

LA CHIESA IN EUROPA TRA IL 400 E IL E' l'insieme di tutte le persone che credono in Gesù Cristo. Capi dei Sacerdoti di un grande territorio LA CHIESA IN EUROPA TRA IL 400 E IL 1000 In questi anni la vita delle persone è difficile nelle terre che sono state dell'impero Romano. Perché la vita è difficile? C'è la guerra, perché i barbari entrano

Dettagli

PRESEPE VIVENTE 2006

PRESEPE VIVENTE 2006 ISTITUTO COMPRENSIVO DI MONTALBANO ELICONA PRESEPE VIVENTE 2006 SCUOLA PRIMARIA DI MONTALBANO ELICONA TITOLO BIMBE IN UNA CASA BIMBE IN UNA STALLA FILATRICI CAPRETTE INTRODUZIONE MOLITURA GRANO RICAMATRICE

Dettagli

Autoritratto con cappello

Autoritratto con cappello Autoritratto con cappello Arturo Checchi Leonardo Liguori Anno scolastico 2010/2011 Classe 5 D Indice 1. Schedatura opera principale= A.C., Autoritratto con cappello 2. Confronto con un opera dello stesso

Dettagli

Poste Italiane S.p.A. - spedizione in abbonamento postale N D.L. 353/2003 (conv in L. 27/02/2004 n 46) art.1, Comma 2 DCB Bologna.

Poste Italiane S.p.A. - spedizione in abbonamento postale N D.L. 353/2003 (conv in L. 27/02/2004 n 46) art.1, Comma 2 DCB Bologna. Anno 46 Numero 3 Giugno 2007 Periodico in distribuzione gratuita ai soci dell AVIS. Direttore Responsabile: Dario Bresciani. Registrazione Tribunale di Bologna 17-10-1962 n.3011. Poste Italiane S.p.A.

Dettagli

INDICE. INTRODUZIONE... pag. 7. PRIMA DI PARTIRE: DOVE, CON CHI, QUANDO E COME ANDARE... pag. 11. PRIMA DI PARTIRE: COSA FARE?... pag.

INDICE. INTRODUZIONE... pag. 7. PRIMA DI PARTIRE: DOVE, CON CHI, QUANDO E COME ANDARE... pag. 11. PRIMA DI PARTIRE: COSA FARE?... pag. INDICE INTRODUZIONE....................................................................... pag. 7 PRIMA DI PARTIRE: DOVE, CON CHI, QUANDO E COME ANDARE.....................................................................

Dettagli

Le attività produttive Completa il testo, inserendo le parole date al posto esatto.

Le attività produttive Completa il testo, inserendo le parole date al posto esatto. Le attività produttive Completa il testo, inserendo le parole date al posto esatto. primario commercio terziario terziario avanzato industriale Le attività umane sono molto diverse tra loro per tipo, scopi

Dettagli

ESITO QUESTIONARIO SUI CENTRI GIOVANI

ESITO QUESTIONARIO SUI CENTRI GIOVANI ESITO QUESTIONARIO SUI CENTRI GIOVANI Proposto ai giovani rivaltesi delle scuole superiori di Orbassano (liceo, ITI, Sraffa) Marzo 2014 1 - 1 - Statistiche 2 Campione di popolazione Questionari raccolti.

Dettagli

PROGETTO EDUCATIVO-DIDATTICO CLIC SUL MONDO

PROGETTO EDUCATIVO-DIDATTICO CLIC SUL MONDO PROGETTO EDUCATIVO-DIDATTICO CLIC SUL MONDO Anno scolastico 2013-2014 Perché questo progetto? Per il semplice motivo che l amicizia rimane uno dei valori più nobili dell essere umano. L uomo è per sua

Dettagli

Comune di Brescia Unità di Staff Statistica-Ufficio Diffusione Informazione Statistica

Comune di Brescia Unità di Staff Statistica-Ufficio Diffusione Informazione Statistica Comune di Brescia Unità di Staff Statistica-Ufficio Diffusione Informazione Statistica Stranieri residenti a Brescia al 31 dicembre 2012 Rapporto percentuale tra popolazione straniera e popolazione totale

Dettagli

CHI SEI TU? CHI SONO IO?

CHI SEI TU? CHI SONO IO? associazione Don Lorenzo Milani - ICS Lorenzo Bartolini Vaiano CHI SEI TU? CHI SONO IO? PROGETTO SULLA COMUNICAZIONE NON VERBALE 1 associazione Don Lorenzo Milani - ICS Lorenzo Bartolini Vaiano Le acconciature

Dettagli

Fondo Luce - Reparto Attualità. Reparto Attualità: L'Aquila - Inaugurazione 2 Mostra ovini immagini

Fondo Luce - Reparto Attualità. Reparto Attualità: L'Aquila - Inaugurazione 2 Mostra ovini immagini Fondo Luce - Reparto Attualità Reparto Attualità: 1941 L'Aquila - Inaugurazione 2 Mostra ovini 08.1941 immagini Autorità fasciste avanzano in una piazza di L'Aquila durante la cerimonia; campo lungo codice

Dettagli

Modulo richiesta visto Gran Bretagna

Modulo richiesta visto Gran Bretagna FOTO RECENTE 45 x 35 mm Modulo richiesta visto Gran Bretagna Quale tipo di visto devi richiedere Per quanto tempo vuoi che il visto sia valido Turismo Visita familiare Affari Studio Transito EEA Family

Dettagli

Report sui questionari italiani - OGM

Report sui questionari italiani - OGM RE-CREATION by genetics: a new ways of life? Progetto vincitore del Label Lingue 2010 Report sui questionari italiani - OGM Indice Fasi del progetto Conoscenza generale degli OGM Percezione degli OGM Proposte

Dettagli

La popolazione in età da 3 a 5 anni residente nel comune di Bologna. Luglio 2014

La popolazione in età da 3 a 5 anni residente nel comune di Bologna. Luglio 2014 La popolazione in età da 3 a 5 anni residente nel comune di Bologna Luglio 2014 La presente nota è stata realizzata da un gruppo di lavoro del Dipartimento Programmazione coordinato dal Capo Dipartimento

Dettagli

2^B. Alessandro Fregnan 3^ AFM

2^B. Alessandro Fregnan 3^ AFM Nadia El Haouari 2^B Alessandro Fregnan Nadia El Haouari 3^ AFM TIPI DI VIOLENZE! VIOLENZA FISICA! VIOLENZA SESSUALE! VIOLENZA PSICOLOGICA! STALKING Fonte www.loschiaffo.com VIOLENZA FISICA Con il termine

Dettagli

Disuguaglianze di genere e strategie di intervento

Disuguaglianze di genere e strategie di intervento Contrastare le discriminazioni e favorire il rispetto della diversità nei luoghi di lavoro Disuguaglianze di genere e strategie di intervento Egidio Riva, UCSC Disuguaglianze di genere e strategie di intervento

Dettagli

OCCUPAZIONE ITALIANA E STRANIERA A CONFRONTO

OCCUPAZIONE ITALIANA E STRANIERA A CONFRONTO OCCUPAZIONE ITALIANA E STRANIERA A CONFRONTO QUALI LE DINAMICHE DAL 2008 AL 2009 STUDIO DELLE DIFFERENZE ASSOLUTE DEGLI OCCUPATI Distinzioni per Posizione nella professione Classi di età Genere Macroarea

Dettagli

Il signor Rigoni DAL MEDICO

Il signor Rigoni DAL MEDICO 5 DAL MEDICO Per i giornali, Aristide Rigoni è l uomo più strano degli ultimi cinquant anni, dal giorno della sua nascita. È un uomo alto, forte, con due gambe lunghe e con una grossa bocca. Un uomo strano,

Dettagli

Questionario per le mamme dei bambini che frequentano gli Asili Nido, le Scuole Materne e le Scuole Elementari 1

Questionario per le mamme dei bambini che frequentano gli Asili Nido, le Scuole Materne e le Scuole Elementari 1 Questionario per le mamme dei bambini che frequentano gli Asili Nido, le Scuole Materne e le Scuole Elementari 1 1. Se Lei avesse più tempo a disposizione, a cosa lo dedicherebbe? 2. E soddisfatta del

Dettagli

Materiale per gli alunni

Materiale per gli alunni Testi semplificati di storia Materiale per gli alunni LIVELLO DI COMPETENZA LINGUISTICA RICHIESTA: A2- B1 SI RIVOLGE A: studenti della scuola secondaria di I grado al 3 anno Prerequisiti: Gli alunni sanno

Dettagli

Documento non definitivo

Documento non definitivo STUDIO DI SETTORE YM05U ATTIVITÀ 47.71.10 ATTIVITÀ 47.71.20 ATTIVITÀ 47.71.30 ATTIVITÀ 47.71.50 ATTIVITÀ 47.72.10 ATTIVITÀ 47.72.20 COMMERCIO AL DETTAGLIO DI CONFEZIONI PER ADULTI COMMERCIO AL DETTAGLIO

Dettagli

Il concetto di genere

Il concetto di genere Il concetto di genere Anno accademico 2006-2007 Approfondimento Prof. ssa Elisabetta Donati 1 Il genere, i generi: concetti e relazioni Le differenze fra donne e uomini possono essere ricondotte a due

Dettagli

Patriarchi post-diluviani --» discende TERACH, padre di ABRAM, quindi ABRAM, la moglie di ABRAM che si chiamava SARAI. SARAI era sterile e non aveva figli. Bella presentazione: viene subito messo in evidenza

Dettagli

Rilevazione sulle forze di lavoro 4 trimestre 2015 e Anno 2015

Rilevazione sulle forze di lavoro 4 trimestre 2015 e Anno 2015 Trento, 10 marzo 2016 Rilevazione sulle forze di lavoro 4 trimestre 2015 e Anno 2015 L Istat ha diffuso oggi i dati sull occupazione e sulla disoccupazione relativi al 4 trimestre 2015 (da ottobre a dicembre

Dettagli

L imprevedibile senso della vita

L imprevedibile senso della vita L imprevedibile senso della vita Ogni riferimento a fatti realmente accaduti o luoghi e/o a persone realmente esistenti è da ritenersi puramente casuale. Sabrina Brambilla L IMPREVEDIBILE SENSO DELLA VITA

Dettagli

In viaggio con Pinocchio e Alice nel paese delle regole. Percorso classi quarte Barberino di Mugello- Lucca Ins. Chiara Morozzi Cristina Granucci

In viaggio con Pinocchio e Alice nel paese delle regole. Percorso classi quarte Barberino di Mugello- Lucca Ins. Chiara Morozzi Cristina Granucci In viaggio con Pinocchio e Alice nel paese delle regole Percorso classi quarte Barberino di Mugello- Lucca Ins. Chiara Morozzi Cristina Granucci Perché Pinocchio e Alice? Le storie di Pinocchio e Alice

Dettagli

1. Osserva le foto e descrivi cosa vedi.

1. Osserva le foto e descrivi cosa vedi. Pag. 1 1. Osserva le foto e descrivi cosa vedi..................... Pag. 2 2. Completa la tabella Dove dormire Dove mangiare Dove chiedere informazioni Dove rilassarsi / luoghi da visitare (Dove) Arrivare

Dettagli

Griglia di correzione Scuola secondaria di II grado Classe seconda Anno scolastico 2011-2012

Griglia di correzione Scuola secondaria di II grado Classe seconda Anno scolastico 2011-2012 Griglia di correzione Scuola secondaria di II grado Classe seconda Anno scolastico 011-01 Sportase Parte prima Testo A A1. A A. a) Falso b) Vero c) Vero d) Falso Durante o immediatamente dopo l attività

Dettagli

Informazioni Statistiche N 1/2014

Informazioni Statistiche N 1/2014 Città di Palermo Ufficio Statistica 15 Censimento generale della popolazione Primi risultati definitivi per Girolamo D Anneo Informazioni Statistiche N 1/2014 FEBBRAIO 2014 Sindaco: Segretario Generale:

Dettagli

IL rapporto con il paziente e le differenze di genere

IL rapporto con il paziente e le differenze di genere Modulo IL rapporto con il paziente e le differenze di genere Dott. ssa Fulvia Signani Psicologa e Sociologa della salute Corso di formazione specifica in Medicina Generale 13 giugno 2012 Azienda Unità

Dettagli

COME VEDIAMO GLI OGGETTI?

COME VEDIAMO GLI OGGETTI? Percezione visiva COME VEDIAMO GLI OGGETTI? CAPITOLO 5 «IL COLORE DELLA LUNA» Paola BRESSAN Ed. Laterza Dott.ssa Stefania Pighin - stefania.pighin@unitn.it Guardare significa vedere? - Secondo l accezione

Dettagli

A scuola, da qualche tempo si sentono odori nuovi. Non arrivavano dalla cucina, tipo brodo di verdure o spezzatino. Vengono dai bambini, anzi dalle loro teste: Mara oggi fa odore di aceto e Luca sa di

Dettagli

A partire dal Centro di Ascolto

A partire dal Centro di Ascolto A partire dal Centro di Ascolto Il centro di ascolto è il primo filtro per tutti i servizi Caritas. Dal centro di ascolto transitano le persone che richiedono servizi di base per prime necessità che comprendono:

Dettagli

2. E' per lo più soddisfatto della gestione degli spazi verdi nella zona in cui vive? (Per favore apponga una croce su ciò che fa al caso) molto

2. E' per lo più soddisfatto della gestione degli spazi verdi nella zona in cui vive? (Per favore apponga una croce su ciò che fa al caso) molto 1. Con che frequenza in genere visita le zone verdi pubbliche ed i boschi nelle vicinanze della città? (Per favore risponda indicando il numero di visite per unità di tempo, per esempio 2 volte alla settimana,

Dettagli

La popolazione mondiale nel Gavino Maciocco

La popolazione mondiale nel Gavino Maciocco La popolazione mondiale nel 2050 1 Gavino Maciocco Dagli anni 60 del secolo scorso è iniziato un processo di convergenza mondiale, verso minori livelli di fertilità e maggiori livelli di longevità, che

Dettagli

L Imprenditoria Femminile in provincia di Sondrio in pillole

L Imprenditoria Femminile in provincia di Sondrio in pillole FOCUS ECONOMIA 2016 N. 1 L Imprenditoria Femminile in provincia di Sondrio in pillole Ufficio Studi e Progetti Speciali - CCIAA Sondrio 1 Le imprese femminili 1 in provincia di Sondrio Le imprese femminili

Dettagli

MIGRAZIONI FEMMINILI:I CASI DEL MAROCCO E DELL ALBANIA

MIGRAZIONI FEMMINILI:I CASI DEL MAROCCO E DELL ALBANIA MIGRAZIONI FEMMINILI:I CASI DEL MAROCCO E DELL ALBANIA Tesi di laurea in: Sociologia dei processi economici e del lavoro Relatrice: Dott.ssa Valentina Schiralli CONCETTO DI MIGRAZIONE Spostamento, temporaneo

Dettagli

Alessandro Baricco: 'Lettera (da "Seta")' (Citazione 4)

Alessandro Baricco: 'Lettera (da Seta)' (Citazione 4) " - non aver paura, non muoverti, resta in silenzio, nessuno ci vedrà. Rimani così, ti voglio guardare, io ti ho guardato tanto ma non eri per me, adesso sei per me, non avvicinarti, ti prego, resta come

Dettagli

Il processo di Vendita. L Accoglienza

Il processo di Vendita. L Accoglienza Il processo di Vendita L Accoglienza Introduzione L importanza fondamentale dell accoglienza Il linguaggio statico ed il linguaggio dinamico La voce critica della clientela L importanza fondamentale dell

Dettagli

Una nuova musica per il turismo

Una nuova musica per il turismo Giuseppe Antonucci Presidente di IsITT - Vice presidente CPD Giovanni Ferrero Direttore CPD - Membro della Commissione Ministeriale sulla Promozione del Turismo Accessibile presso il MIBACT Una nuova musica

Dettagli

COS È SECONDO VOI IL TURISMO PER TUTTI?

COS È SECONDO VOI IL TURISMO PER TUTTI? COS È SECONDO VOI IL TURISMO PER TUTTI? Possibilità per tutti, indipendentemente dalle specifiche esigenze e/o abilità, di organizzare e realizzare un esperienza turistica appagante e soddisfacente in

Dettagli

STUDIO DI SETTORE UM03B ATTIVITÀ ATTIVITÀ

STUDIO DI SETTORE UM03B ATTIVITÀ ATTIVITÀ STUDIO DI SETTORE UM03B ATTIVITÀ 52.62.2 COMMERCIO AL DETTAGLIO AMBULANTE A POSTEGGIO FISSO DI TESSUTI, ARTICOLI TESSILI PER LA CASA, ARTICOLI DI ABBIGLIAMENTO ATTIVITÀ 52.63.4 COMMERCIO AL DETTAGLIO AMBULANTE

Dettagli

Cromosomi sessuali. Le cellule maschili e femminili differiscono per i cromosomi sessuali o

Cromosomi sessuali. Le cellule maschili e femminili differiscono per i cromosomi sessuali o Cromosomi sessuali Le cellule maschili e femminili differiscono per i cromosomi sessuali o cromosomi del sesso o eterosomi (cosiddetti perché hanno forma diversa). Nell uomo e in molte altre specie (ma

Dettagli

Gli stereotipi di genere

Gli stereotipi di genere Gli stereotipi di genere Insieme coerente e abbastanza rigido di credenze che un certo gruppo condivide rispetto ad un altro gruppo o categoria sociale. Gli stereotipi sono: Più o meno condivisi nella

Dettagli

- 1 reference coded [4,71% Coverage]

<Documents\mo_12_M_18_ita_stu> - 1 reference coded [4,71% Coverage] - 1 reference coded [4,71% Coverage] Reference 1-4,71% Coverage Questi sono indiani, sembrano, pakistani Indiani credo Quindi si vede dagli abiti tradizionali soprattutto,

Dettagli

IL COSTUME E LA MODA

IL COSTUME E LA MODA ROSITA LEVI PISETZKY IL COSTUME E LA MODA NELLA SOCIETÀ ITALIANA - EINAUDI Istituto Universltario Architettura Venezia so 185 Servi2-.etbliografico Audiovisivo e di Documentazione Rosita Levi Pisetzky

Dettagli

ANZIANI IN MOVIMENTO : L ATTIVITA MOTORIA E LA SALUTE

ANZIANI IN MOVIMENTO : L ATTIVITA MOTORIA E LA SALUTE ANZIANI IN MOVIMENTO : L ATTIVITA MOTORIA E LA SALUTE Il Comitato Territoriale UISP di Jesi organizza e gestisce, da, Attività Motorie rivolte al benessere psico-fisico ed al miglioramento della qualità

Dettagli

IO PER TE... TU PER NOI. Daniela Maria Tortorici

IO PER TE... TU PER NOI. Daniela Maria Tortorici 2 IO PER TE... TU PER NOI Daniela Maria Tortorici 3 A mio marito che ha creduto in me e mi ha convinta a scrivere questo libro. A mia figlia che è la ragione della mia vita. Ai miei genitori che sono dei

Dettagli

Percorsi lavorativi, vulnerabilità economica ed instabilità familiare: quali relazioni?

Percorsi lavorativi, vulnerabilità economica ed instabilità familiare: quali relazioni? INSTABILITÀ FAMILIARE: ASPETTI CAUSALI E CONSEGUENZE DEMOGRAFICHE, ECONOMICHE E SOCIALI Messina 10-11 Novembre 2006 Percorsi lavorativi, vulnerabilità economica ed instabilità familiare: quali relazioni?

Dettagli

STUDIO CONOSCITIVO TRAPIANTI: UN IMPORTANTE PROSPETTIVA DI VITA

STUDIO CONOSCITIVO TRAPIANTI: UN IMPORTANTE PROSPETTIVA DI VITA STUDIO CONOSCITIVO TRAPIANTI: UN IMPORTANTE PROSPETTIVA DI VITA Sintesi dei risultati di ricerca Preparata per O.N.Da. Milano, 22 settembre 2009 SCENARIO E OBIETTIVI DELLA RICERCA L Osservatorio Nazionale

Dettagli

Il Commercio Elettronico per il comparto del Largo Consumo

Il Commercio Elettronico per il comparto del Largo Consumo Il Commercio Elettronico per il comparto del Largo Consumo Ricerca commissionata a GFK Eurisko E-Commerce e largo consumo Marzo 2013. La dimensione dei segmenti di RA in relazione all ecommerce per il

Dettagli

Guarda la foto e descrivi la famiglia. Quali relazioni hanno? Osserva la foto e attacca le parole sull'immagine corrispondente.

Guarda la foto e descrivi la famiglia. Quali relazioni hanno? Osserva la foto e attacca le parole sull'immagine corrispondente. Guarda la foto e descrivi la famiglia. Quali relazioni hanno? Osserva la foto e attacca le parole sull'immagine corrispondente. occhiali camicia cravatta vestito capelli biondi capelli grigi capelli castani

Dettagli

PERMESSO, SCUSA, GRAZIE

PERMESSO, SCUSA, GRAZIE PERMESSO, SCUSA, GRAZIE Misericordia e famiglia dall incontro con Franco Miano e Pina De Simone Imola, 11 marzo 2016 suggerimenti per riflessioni personali e di gruppo PROBLEMA = OPPORTUNITÀ Nei luoghi

Dettagli

Jani, Jani, Un bambino, un insegnante, un libro e una penna possono cambiare il mondo. la storia di Malala Yousafzai. la storia di Malala Yousafzai

Jani, Jani, Un bambino, un insegnante, un libro e una penna possono cambiare il mondo. la storia di Malala Yousafzai. la storia di Malala Yousafzai Un bambino, un insegnante, un libro e una penna possono cambiare il mondo Jani, Jani, la storia di Malala Yousafzai la storia di Malala Yousafzai Erika.Lerma Erika.Lerma Jani, la storia di Malala Yousafzai

Dettagli

I numeri della Scuola di Italiano. di Laura Suarato

I numeri della Scuola di Italiano. di Laura Suarato I numeri della Scuola di Italiano. di Laura Suarato Quest anno la Scuola di Pace ha superato se stessa riportando un affluenza pari a 398 iscritti già dal 1 marzo 2012, tale da esser costretti a prendere

Dettagli

Cara Concittadina, caro Concittadino,

Cara Concittadina, caro Concittadino, Cara Concittadina, caro Concittadino, la situazione della sicurezza nel nostro territorio non è più sostenibile. Basta aprire un qualsiasi giornale, ogni giorno, per leggere un lunghissimo elenco di violenze

Dettagli