made in italy una nuova tecnologia nelle costruzioni in cemento armato

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "made in italy www.t-rock.it una nuova tecnologia nelle costruzioni in cemento armato"

Transcript

1 LA SEMPLICITà è LA FORMA DELLA VERA GRANDEZZA una nuova tecnologia nelle costruzioni in cemento armato una nuova tecnologia nelle costruzioni in cemento armato termicamente isolate sistema costruttivo modulare per la costruzione di pisicne in cemento armato made in italy

2 UN IDEA SEMPLICE PER UNA GRANDE INNOVAZIONE Qualità, finitura e tecnologia nelle opere in cemento armato about us La Nuova Ceval è una società italiana operativa da oltre 70 anni nel settore delle costruzioni e degli impianti tecnologici. Da oltre 10 anni si occupa dello sviluppo di nuove tecnologie di prefabbricazione leggera aperta per la realizzazione di opere in cemento armato di qualità sviluppando diversi brevetti e ottenendo riconoscimenti internazionali in materia di innovazione ed invenzioni. In questi ultimi anni ha ingegnerizzato il sistema base (SMOL), facendolo evolvere (T-Rock) e completando la sua ingegnerizzazione con l apporto di figure professionali di alto livello e con programmi di ricerca e sviluppo realizzati in collaborazione con il Politecnico di Torino e laboratori certificati, e sviluppando nuovi prodotti e tecnologie produttive. brands about the system Il sistema Base è costituito da lastre-pannello in calcestruzzo ad alte prestazioni e da vincoli in acciaio che si assemblano manualmente a secco in opera. Durante il montaggio dei componenti del sistema si posiziona l armatura metallica, come da progetto strutturale, ed una volta terminato il montaggio si ottiene una struttura autoportante da completare con il getto di riempimento di calcestruzzo. In una sola fase costruttiva si ottiene così una struttura in cemento armato di qualità completa di finitura a vista che consente di evitare tutte le operazioni tipiche di altre tecnologie tradizionali quali il disarmo, le finiture successive, ecc... Tutti i componenti del sistema possono essere realizzati in materiali diversi a seconda delle esigenze funzionali all opera da realizzare. Il sistema si può integrare con accessori e complementi (lastre di isolante, telai per porte e finestre, ecc ), che ne ampliano le potenzialità funzionali e applicative, e con completamenti strutturali esterni al sistema (solai, tetti, ecc ). Tecnologia per la realizzazione di opere verticali in cemento armato ad elevate prestazioni. Sistema modulare a montaggio manuale per opere in cemento armato di qualità a prestazioni controllate anche con finiture di pregio integrate. Vincoli orizzontali e verticali Lastre-pannello T-Rock partenza Sistema modulare per costruzioni in cemento armato termicamente isolate e protette con rivestimenti di pregio vincolati meccanicamente. Piscine in cemento armato di qualità con finiture di pregio integrate e impiantistica incorporata.

3 SEMPLICITà, LA FORMA DELLA VERA GRANDEZZA una nuova tecnologia nel mondo le prestazioni controllate e garantite dai sistemi: - la durabilità secondo EN e NTI - la corretta maturazione del calcestruzzo in ambiente protetto - la resistenza al fuoco secondo EN la finitura eseguita a regola d arte - il rivestimento integrato anche meccanicamente - l isolamento termico incorporato le prestazioni controllate dai sistemi + la progettazione + l esecuzione: - la resistenza meccanica anche in campo sismico - la resistenza all urto - l impermeabilità e la tenuta all acqua - l isolamento acustico - l inerzia termica I problemi di cantiere risolti o semplificati dal sistema: - il copriferro di spessore e resistenza meccanica certi - la finitura durevole (carbonatazione, nidi di ghiaia, riprese di getto, fori passanti, ecc ) - il disarmo, spesso troppo anticipato, rispetto alle prescrizioni e normative (dai 3 ai 7 giorni) - la sicurezza in cantiere - la professionalità della manodopera - Per il progettista: soddisfare i requisiti dell opera nel rispetto delle normative vigenti - per l impresa ed il direttore dei lavori controllare in automatico alcune prescrizioni normative ed alcune fasi costruttive I vantaggi costruttivi: - esecuzione delle opere multifunzionali in una sola fase costruttiva di cantiere - montaggio manuale guidato, autoportante, a secco - facilità di utilizzo anche in condizioni ambientali particolari - semplicità di montaggio anche a grandi altezze, anche da un solo lato - in sicurezza di cantiere - anche con manodopera non specializzata I vantaggi ambientali: - minori interventi di manutenzione - senza casseratura - senza attrezzatura e/o mezzi d opera speciali - minori trasporti, minor immagazzinamento, minor impiego di calcestruzzo, ecc - possibilità di completamento con calcestruzzi di aggregati riciclati - il calcestruzzo di completamento deve soddisfare esclusivamente le prestazioni meccaniche mentre quelle richieste dalla durabilità sono garantite dal sistema awards una nuova tecnologia riconosciuta dal salon international des inventions di Ginevra - per il committente/cliente avere la certezza della qualità dell opera a costi controllati con minori interventi di manutenzione paese con brevetto

4 SMOL T-ROCK UNA NUOVA TECNOLOGIA PER LA QUALITA IN CANTIERE Sistemi costruttivi aperti, manuali, autoportanti, da completare in opera secondo progetto, per realizzare opere multifunzionali in cemento armato eseguite in una sola fase di cantiere. La peculiarità dei sistemi è il controllo e la garanzia delle prestazioni richieste dall opera assicurando una corretta esecuzione costruttiva. SMOL T-ROCK C.A. MURUS Opere strutturali protette, in cemento armato, a prestazioni controllate I sistemi costruttivi: SMOL T-ROCK C.A. Murus Opere strutturali protette, in cemento armato, a prestazioni controllate SMOL T-ROCK C.A. Nowater Opere strutturali protette, in cemento armato, con continuità di getto tra fondazioni e pareti SMOL T-ROCK C.A. Klima Opere strutturali protette, in cemento armato, termo-isolate e/o ventilate SMOL T-ROCK C.A. Controparete Sistema costruttivo multifunzionale per rivestimenti strutturali integrati di pareti esistenti, palificate, vasche e canali SMOL T-ROCK Intercapedine Sistema costruttivo di rivestimento per intercapedini per la ventilazione, il drenaggio e/o l isolamento resistenza e da vincoli strutturali in acciaio zincato tra loro interconnessi ed interagenti. I componenti del sistema sono modulari, prefabbricati, a montaggio manuale guidato a secco, atti a realizzare una struttura tridimensionale autoportante meccanicamente resistente da completare in opera con l armatura metallica ed il calcestruzzo come da progetto strutturale. - la struttura in cemento armato durevole Il sistema architettonico differisce da quello base per l utilizzo di lastre-pannello con diverse tipologie di materiali e finiture anche con lastre in pietra naturale ed eventuali vincoli in acciaio inox. applicazioni generali - Murature fuori-terra - Murature controterra - Murature di sostegno - Murature di sicurezza e/o antieffrazione applicazioni particolari - Muri architettonici - Muri in ambienti aggressivi/marini - Muri resistenti al fuoco - Muri in cantieri disagiati - Muri in cantieri particolari applicazioni speciali - Muri impermeabili - Muri a grandi altezze - Muri realizzati da un solo lato - Muri completati con calcestruzzi con aggregati di riciclo opere in generale - Sottopassi - Locali tecnici - Magazzini e locali deposito - Muri di cinta opere speciali - Torri di servizio - Stazioni della metropolitana - Tunnel tecnologici

5 SMOL T-ROCK C.A. NOWATER Opere strutturali protette, in cemento armato, con continuità di getto tra fondazioni e pareti SMOL T-ROCK C.A. KLIMA Opere strutturali protette, in cemento armato, termo-isolate e/o ventilate resistenza, da vincoli strutturali in acciaio zincato tra loro interconnessi ed interagenti e da un basamento metallico che consente di realizzare il getto di completamento delle pareti e della platea di fondazione in un unica soluzione di continuità. I componenti del sistema sono modulari, prefabbricati, a montaggio manuale guidato a secco, atti a realizzare una struttura tridimensionale autoportante meccanicamente resistente da completare in opera con l armatura metallica ed il calcestruzzo come da progetto. - la struttura in cemento armato durevole - il getto in continuità tra fondo e pareti Il sistema architettonico differisce da quello base per l utilizzo di lastre-pannello con diverse tipologie di materiali e finiture anche con lastre in pietra naturale ed eventuali vincoli in acciaio inox. strutture durevoli a tenuta all acqua - Vasche passive - Vasche attive, bacini e canali - Opere interrate in presenza di acqua opere speciali - Vasche di contenimento rifiuti e liquami - Opere interrate in falda - Opere di contenimento combustibili N.B. Tutte le opere realizzate con il sistema nowater vanno approfondite e concordate con la direzione tecnica della nostra società resistenza, da vincoli strutturali in acciaio zincato e/o inox tra loro interconnessi ed interagenti e da lastre isolanti. I componenti del sistema sono modulari, prefabbricati, a montaggio manuale guidato a secco, atti a realizzare una struttura tridimensionale autoportante meccanicamente resistente da completare in opera con l inserimento delle lastre di isolante, l armatura metallica ed il calcestruzzo come da progetto. - la struttura in cemento armato - l isolamento a spessore variabile Il sistema architettonico differisce da quello base per l utilizzo di lastre-pannello con diverse tipologie di materiali e finiture anche con lastre in pietra naturale. La finitura del sistema base può essere realizzata con la rasatura di uno o entrambi i lati. applicazioni generali - Murature controterra a tenuta all acqua, isolate termicamente, anche ventilate e/o drenanti - Murature con finitura estetica architettonica isolate termicamente anche ventilate - Murature fuori-terra isolate termicamente, anche ventilate, con finitura tipo rasatura su uno o entrambi i lati Applicazioni speciali - Facciate continue multifunzionali di moderata altezza opere in generale - Edifici ad uso civile, commerciale, industriale - Edifici ad uso scolastico, ospedaliero, militare, religioso - Edifici monoplano/pluripiano ad uso abitativo N.B. Velocità di getto in altezza: 1.30 m/ora per strati successivi di 40/50 cm e ad una temp. di 20 C

6 SMOL T-ROCK C.A. CONTROPARETE Sistema costruttivo multifunzionale per rivestimenti strutturali integrati di pareti esistenti, palificate, vasche e canali SMOL T-ROCK INTERCAPEDINE Sistema costruttivo di rivestimento per realizzare intercapedini di ventilazione e/o drenaggio anche isolate resistenza e da vincoli strutturali in acciaio zincato e/o inox tra loro interconnessi ed interagenti. I componenti del sistema sono modulari, prefabbricati, a montaggio manuale guidato a secco, atti a realizzare una struttura bidimensionale autoportante o ancorata meccanicamente da completare in opera come da progetto. Il sistema architettonico differisce da quello base per l utilizzo di lastre-pannello con diverse tipologie di materiali e finiture anche con lastre in pietra naturale ed eventuali vincoli in acciaio inox. - la struttura in cemento armato durevole di rinforzo - l isolamento a spessore variabile e/o la ventilazione e/o il drenaggio applicazioni generali - Risanamenti e ripristini - Ripristino ed incremento della durabilità di opere degradate - Rinforzo strutturale di opere esistenti - Adeguamenti sismo-resistenti - Incremento della resistenza al fuoco - Rivestimento di diaframmi e palificate - Strutture controterra - Rivestimento architettonico - Protezione di guaine - Rivestimento strutturale drenante opere in generale resistenza, da vincoli strutturali in acciaio zincato e/o inox tra loro interconnessi ed interagenti. I componenti del sistema sono modulari, prefabbricati, a montaggio manuale guidato a secco, atti a realizzare una struttura bidimensionale ancorata meccanicamente alla parete esistente; il rivestimento così montato realizza intercapedini di spessore variabile Il sistema architettonico differisce da quello base per l utilizzo di lastre-pannello con diverse tipologie di materiali e finiture anche con lastre in pietra naturale. - una intercapedine di ventilazione e/o drenaggio e/o l isolamento a spessore variabile applicazioni generali - Rivestimento di pareti con infiltrazioni - Rivestimento architettonico - Isolamento di pareti esistenti - Rivestimento ventilato di pareti esistenti - Rivestimento impianti di servizio - Riqualificazione urbana - Muri stradali - Muri in ambienti marini - Contenitori agricoli - Impianti di trattamento rifiuti - Opere idrauliche: - Vasche - Canali Controparete autoportante Sistema completato per corsi di 50 cm di altezza. Una volta indurito il primo corso, appositi montanti e correnti sostengono il corso successivo Controparete ancorata Sistema costituito da lastre pannello, correnti e montanti metallici con tiranti predisposti per essere ancorati meccanicamente alla superficie esistente. Il sistema messo in opera, per un altezza massima di circa 150 cm, realizza un rivestimento strutturale da completare in opera come da progetto. Controparete ancorata NOWATER Sistema costituito da lastre pannello, correnti e montanti metallici con tiranti predisposti per essere ancorati meccanicamente alla superficie esistente e da un basamento di partenza nowater. Il sistema messo in opera, per un altezza massima di circa 150 cm, consente di realizzare il getto di completamento delle pareti e della platea di fondazione in un unica soluzione di continuità.

7 case history Palazzina ad uso residenziale La Piramide intervento: La Piramide luogo: Aosta - Italia progettista/impresa: SERCO, arch. Capra, ing. Gadin Sono stati realizzati i due piani interrati, la vasca di recupero acque ed i vani scala ed ascensore dell edificio la Piramide ; Il sistema è stato utilizzato in quanto si è ottenuto: una finitura estetica di qualità, considerata come un valore aggiunto all intera opera nei riguardi di una clientela esigente. Il risparmio non solo della fornitura e della posa della guaina in corrispondenza del perimetro esterno, ma anche la garanzia di durata dell impermeabilità. La garanzia dei risultati previsti sia funzionali, sia estetici. Rivestimento di palificate intervento: Rivestimento palificate luogo: sottopasso corso Spezia Torino - Italia progettista/impresa: Condotte s.p.a. La finalità dell intervento, in corrispondenza dell imbocco del sottopasso di corso Spezia, con altezza massima 8 m e lunghezza 50 m, è stata la realizzazione di un rivestimento integrato alla palificata sottostante con caratteristiche di resistenza meccanica associata a qualità estetica di finitura con caratteristiche di durabilità adeguate all ambiente urbano. Il sistema T-Rock ha consentito la risoluzione dei i seguenti problemi tecnico-operativi: rivestimento con durabilità secondo l Eurocodice n 2, eliminando gli interventi di manutenzione straordinaria per tutto il periodo di vita economica del bene (50 anni). Finitura estetica di qualità. Assenza di utilizzo di ingombranti attrezzature di sostegno e controventamento per il getto della controparete grazie all autoportanza del sistema.

8 case history Villa residenziale a Missaglia (Lecco) intervento: Villa residenziale luogo: Missaglia (LECCO) progettista: arch. Valli Villa in stile post-moderno coibentata. Il sistema è stato impiegato per l estetica innovativa e per l economicità finale dell opera. Centrale termica a Pré-St-Didier (Aosta) intervento: Centrale termica luogo: Pré-St-Didier progettista/impresa: ICSSEA Centrale per Impianto di teleriscaldamento alimentato da biomasse. L intera struttura in c.a. è stata realizzata utilizzando il sistema T-Rock La scelta della committenza è stata dettata dai seguenti motivi: sicurezza della durabilità dell opera, finitura estetica, tenuta all acqua nel tempo, economicità. Piscina privata basic linea: Mireau Basic tipologia : a skimmer luogo: BRESCIA Italia Piscina privata 10x5 m realizzata con il sistema basic e poi rivestita con liner in PVC. il cliente ha scelto il sistema Mireau perchè: velocità di esecuzione. l intervento sul prato esistente (scavo, preparazione del cantiere, ecc...) era molto meno invasivo rispetto a qualsiasi altro cantiere per la realizzazione di una piscina in cemento armato. Piscine pubbliche CENTRO POLIFUNZIONALE linea : Mireau Nowater tipologia: a sfioro Finlandese luogo: Cisliano - MILANO - Italia piscine pubbliche di dimensioni 25x12,5 m e 10x 7 m realizzate con il sistema Nowater poi rivestite in ceramica complete del locale tecnico. I progettisti delle opere hanno scelto il sistema Nowater per i seguenti motivi: l opera si trova in falda e la soluzione della continuità di getto dava loro maggiori garanzie di tenuta in quelle condizioni, qualità dell opera in cemento armato. velocità di esecuzione dell opera in quanto i tempi di realizzo erano molto vincolanti, controllo delle caratteristiche dell opera in cemento armato che si andava a realizzare.

9 Nuova Ceval s.r.l. Via Monte Pasubio, Aosta - Italia - tel. +39-(0) fax +39-(0)

TECNOLOGIA DEI SISTEMI COSTRUTTIVI E CANTIERISTICA

TECNOLOGIA DEI SISTEMI COSTRUTTIVI E CANTIERISTICA TECNOLOGIA DEI SISTEMI COSTRUTTIVI E CANTIERISTICA Arch. Elena Crespi PARETI VERTICALI ELEMENTI DI PICCOLE DIMENSIONI ELEMENTI DI GRANDI DIMENSIONI SOLAI ELEMENTI SPECIALI ARMATURA LONGITUDINALE ARMATURA

Dettagli

Strutture murarie. Lezione 2 L02

Strutture murarie. Lezione 2 L02 Strutture murarie Lezione 2 1 Cenni preliminari Nel passato veniva usata praticamente sempre la cosiddetta muratura continua. Dai tempi dei Romani, ad anche prima, si è sempre utilizzata, quindi è stata

Dettagli

QUESTIONARIO Per l Assicurazione DECENNALE POSTUMA di immobili di nuova realizzazione

QUESTIONARIO Per l Assicurazione DECENNALE POSTUMA di immobili di nuova realizzazione QUESTIONARIO Per l Assicurazione DECENNALE POSTUMA di immobili di nuova realizzazione La società si impegna a fare uso riservato di queste notizie ed informazioni. E importante rispondere a tutte le domande

Dettagli

Foto: Atelier2 Gallotti & Imperadori Associati

Foto: Atelier2 Gallotti & Imperadori Associati Edilizia industrializzata in acciaio Ing. Marco Clozza, Fondazione Promozione Acciaio Dall inizio della crisi nel 2008, il panorama economico è stato caratterizzato da una brusca caduta della domanda e

Dettagli

EASY HOME. Da tre esperienze consolidate, una realtà davvero innovativa.

EASY HOME. Da tre esperienze consolidate, una realtà davvero innovativa. EASY HOME BY Da tre esperienze consolidate, una realtà davvero innovativa. Innovazione qualità tecnologia Finalmente un nuovo concetto di edilizia: un metodo innovativo e tecnologicamente competitivo dagli

Dettagli

Il sistema Dry Tech è stato sviluppato con l obiettivo di offrire molti vantaggi rispetto alle costruzioni convenzionali:

Il sistema Dry Tech è stato sviluppato con l obiettivo di offrire molti vantaggi rispetto alle costruzioni convenzionali: DRY TECH SYSTEM Il sistema Dry Tech è stato sviluppato con l obiettivo di offrire molti vantaggi rispetto alle costruzioni convenzionali: Miglioramento delle prestazioni Grande flessibilità senza costi

Dettagli

COSTRUIRE IL FUTURO TECNOLOGIA DELLE COSTRUZIONI EDILI E STRADALI

COSTRUIRE IL FUTURO TECNOLOGIA DELLE COSTRUZIONI EDILI E STRADALI COSTRUIRE IL FUTURO TECNOLOGIA DELLE COSTRUZIONI EDILI E STRADALI 3 TECNO COSTRUZIONI STRUTTURA ORGANIZZATIVA SICUREZZA PROGETTAZIONE PROGETTAZIONE ARREDI SISTEMA DI COSTRUZIONE EMMEDUE OPERE REALIZZATE

Dettagli

Cantieri complessi nelle metropoli: il nuovo edificio di Via Cambi a Milano

Cantieri complessi nelle metropoli: il nuovo edificio di Via Cambi a Milano Cantieri complessi nelle metropoli: il nuovo edificio di Via Cambi a Milano Ing. Danilo Campagna, danilo.campagna@mscassociati.it Ing. Alessandro Aronica, alessandro.aronica@mscassociati.it Se in passato

Dettagli

Il sistema costruttivo PLASTBAU si basa su elementi continui e modulari in polistirene espanso sinterizzato e consente di ottenere un ampia gamma di

Il sistema costruttivo PLASTBAU si basa su elementi continui e modulari in polistirene espanso sinterizzato e consente di ottenere un ampia gamma di Il sistema costruttivo PLASTBAU si basa su elementi continui e modulari in polistirene espanso sinterizzato e consente di ottenere un ampia gamma di prodotti innovativi caratterizzati da elevati standard

Dettagli

INTERVENTI DI MIGLIORAMENTO SISMICO FASE 2 - DELLA SCUOLA SECONDARIA I "DANTE ALIGHIERI" DI COLOGNA VENETA

INTERVENTI DI MIGLIORAMENTO SISMICO FASE 2 - DELLA SCUOLA SECONDARIA I DANTE ALIGHIERI DI COLOGNA VENETA RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEGLI INTERVENTI Pag. 1 di 8 SOMMARIO 1 DESCRIZIONE DELL EDIFICIO... 2 2 DESCRIZIONE DEGLI INTERVENTI... 7 2.1 INTERVENTI ESEGUITI IN FASE 1... 7 2.2 INTERVENTI PREVISTI IN FASE

Dettagli

DIAGRAMMA DI GANTT. cronoprogramma dei lavori (Allegato XV e art. 100 del D.Lgs. 9 aprile 2008, n. 81 e s.m.i.) (D.Lgs. 3 agosto 2009, n.

DIAGRAMMA DI GANTT. cronoprogramma dei lavori (Allegato XV e art. 100 del D.Lgs. 9 aprile 2008, n. 81 e s.m.i.) (D.Lgs. 3 agosto 2009, n. ALLEGATO "A" Comune di Tramonti Provincia di SA DIAGRAMMA DI GANTT cronoprogramma dei lavori (Allegato XV e art. 100 del D.Lgs. 9 aprile 2008, n. 81 e s.m.i.) (D.Lgs. 3 agosto 2009, n. 106) OGGETTO: REALIZZAZIONE

Dettagli

CHIUSURE VER VER ICALI PORTATE

CHIUSURE VER VER ICALI PORTATE CHIUSURE VERTICALI PORTATE CHIUSURE VERTICALI PORTATE Hanno funzione portante t secondaria cioè non garantiscono la sicurezza statica complessiva dell edificio ma devono assicurare la protezione e l incolumità

Dettagli

INTERVENTI DI MIGLIORAMENTO SISMICO FASE 3 - DELLA SCUOLA SECONDARIA I "DANTE ALIGHIERI"DI COLOGNA VENETA

INTERVENTI DI MIGLIORAMENTO SISMICO FASE 3 - DELLA SCUOLA SECONDARIA I DANTE ALIGHIERIDI COLOGNA VENETA RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEGLI INTERVENTI Pag. 1 di 13 SOMMARIO 1 DESCRIZIONE DELL EDIFICIO... 2 2 DESCRIZIONE DEGLI INTERVENTI... 7 2.1 INTERVENTI ESEGUITI IN FASE 1... 7 2.2 INTERVENTI ESEGUITI IN FASE

Dettagli

Costruzioni in Cold Formed Steel Framing, Sistema CONDINO Engineering

Costruzioni in Cold Formed Steel Framing, Sistema CONDINO Engineering Costruzioni in Cold Formed Steel Framing, Sistema CONDINO Engineering Sersale 10/01/2015 Presentazione Ing. Michele CONDINO Responsabile Scientifico CONDINO Engineering Il Sistema costruttivo Cold Formed

Dettagli

COMUNE DI MONTE SAN VITO

COMUNE DI MONTE SAN VITO COMUNE DI MONTE SAN VITO PROGETTO DEFINITIVO DEL NUOVO COLOMBARIO CIMITERIALE IN AMPLIAMENTO DELL ESISTENTE PRESSO IL CIMITERO COMUNALE RELAZIONE GENERALE SITO EDIFICIO: Monte San Vito presso il Cimitero

Dettagli

Malte Minerali per Ripristino Calcestruzzo. Kerabuild Eco Presto

Malte Minerali per Ripristino Calcestruzzo. Kerabuild Eco Presto Malte Minerali per Ripristino Calcestruzzo Kerabuild Eco Presto Malta&Finitura minerale ecocompatibile, per il ripristino e la rasatura protettiva a durabilità garantita di strutture in calcestruzzo, ideale

Dettagli

Processo edilizio e computo metrico estimativo

Processo edilizio e computo metrico estimativo Processo edilizio e computo metrico estimativo Seminario 11.V.06 A cura di arch. Federica Mottinelli Il Computo metrico estimativo Il Cme è il procedimento analitico per la stima del costo di costruzione

Dettagli

Sistema di rivestimento a parete ventilata con lastre in gres porcellanato

Sistema di rivestimento a parete ventilata con lastre in gres porcellanato Caso applicativo 5: recupero prestazionale e architettonico di un edificio degli anni 70 Sistema di rivestimento a parete ventilata con lastre in gres porcellanato Quinto caso applicativo - recupero prestazionale

Dettagli

RELAZIONE TECNICO ILLUSTRATIVA ACQUIRENTI INTERVENTO IN TORINO - VIA BONZO 16

RELAZIONE TECNICO ILLUSTRATIVA ACQUIRENTI INTERVENTO IN TORINO - VIA BONZO 16 RELAZIONE TECNICO ILLUSTRATIVA ACQUIRENTI INTERVENTO IN TORINO - VIA BONZO 16 SCAVI E REINTERRI ESECUZIONE DI SCAVO DI SBANCAMENTO ESEGUITO CON MEZZI MECCANICI, ESECUZIONE DI SCAVO A SEZIONE OBBLIGATA

Dettagli

PARETE MONO E DOPPIO VETRO DNAX

PARETE MONO E DOPPIO VETRO DNAX SCHEDE TECNICHE PARETE MONO E DOPPIO VETRO DNAX DnaX si caratterizza per la massima pulizia del linguaggio architettonico e dalla estrema flessibilità di impiego e versatilità nell utilizzo di diverse

Dettagli

LA CASA ITALIANA COSTRUITA DALLE CARPENTERIE IN TOTALE SINERGIA CON LE IMPRESE ED I TECNICI DEL TERRITORIO

LA CASA ITALIANA COSTRUITA DALLE CARPENTERIE IN TOTALE SINERGIA CON LE IMPRESE ED I TECNICI DEL TERRITORIO Araelegno_48_pagina_10_bozza_0.aPage 1 11/04/2010 17.19.06 ProntoCasa è l esempio di come costruire con metodo in armoniosa comunione di intenti tra imprese edili, carpenterie, artigiani e tecnici locali,

Dettagli

SISTEMA MTR - TRAVI TRALICCIATE

SISTEMA MTR - TRAVI TRALICCIATE SISTEMA MTR - TRAVI TRALICCIATE Company profile DA PICCOLA OFFICINA METALMECCANICA AL SETTORE DELLE GRANDI STRUTTURE METALLICHE Dal 1995 progettiamo e realizziamo strutture miste (acciaio-calcestruzzo)

Dettagli

STIMA INCIDENZA MANODOPERA

STIMA INCIDENZA MANODOPERA Comune di ROCCABRUNA Provincia di CUNEO pag. 1 STIMA INCIDENZA MANODOPERA OGGETTO: COMMITTENTE: DECRETO 6000 CAMPANILI LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE AMBIENTALE TRAMITE PAVIMENTAZIONE ARE BORGATE COMUNALI

Dettagli

PARTIZIONE INTERNA suddividere lo spazio interno in amb enti post tutt sullo stesso p ano d uso

PARTIZIONE INTERNA suddividere lo spazio interno in amb enti post tutt sullo stesso p ano d uso PARTIZIONI INTERNE PARTIZIONE INTERNA Elemento di fabbrica che ha il compito di suddividere lo spazio interno in ambienti i posti tutti sullo stesso piano d uso, separando visivamente ii ambienti i contigui

Dettagli

TD13C. Betoncino strutturale di consolidamento e collaborazione statica

TD13C. Betoncino strutturale di consolidamento e collaborazione statica pag. 1 di 6 DESCRIZIONE è un betoncino pronto strutturale, reoplastico, antiritiro, ad alta resistenza meccanica, di calce idraulica naturale NHL 5 ed inerti selezionati. è ideale negli interventi di consolidamento,

Dettagli

INDICE ARGOMENTI. Cos è POWERPLAC. POWERPLAC all interno ed all esterno. Sistema POWERPLAC all esterno. Caratteristiche tecniche POWERPLAC

INDICE ARGOMENTI. Cos è POWERPLAC. POWERPLAC all interno ed all esterno. Sistema POWERPLAC all esterno. Caratteristiche tecniche POWERPLAC INDICE ARGOMENTI Pag.5 Pag.6 Pag.8 Pag.10 Pag.14 Pag.18 Pag.20 Pag.22 Pag.24 Cos è POWERPLAC POWERPLAC all interno ed all esterno Sistema POWERPLAC all interno Sistema POWERPLAC all esterno Caratteristiche

Dettagli

Fabbricati per stabilimenti

Fabbricati per stabilimenti Impostazioni progettuali dello stabilimento Fabbricati per stabilimenti industriali Classificazione dei fabbricati e sistemi costruttivi Elementi principali dei fabbricati industriali Strutture varie Piano

Dettagli

MANUFATTI IN CEMENTO Produciamo manufatti su misura in cemento per i lavori pubblici e per l edilizia. I nostri manufatti comprendono muretti per

MANUFATTI IN CEMENTO Produciamo manufatti su misura in cemento per i lavori pubblici e per l edilizia. I nostri manufatti comprendono muretti per MANUFATTI IN CEMENTO Produciamo manufatti su misura in cemento per i lavori pubblici e per l edilizia. I nostri manufatti comprendono muretti per recinzioni e per il contenimento terra, parapetti, velette,

Dettagli

Criteri per la scelta dell intervento

Criteri per la scelta dell intervento Edifici esistenti in c.a.: Esempi di intervento Giovanni Plizzari Università di Brescia plizzari@ing.unibs.it L Accademia del Costruire Gussago, 23 Marzo 2012 1/86 Criteri per la scelta dell intervento

Dettagli

DESCRIZIONE DEI LUOGHI E DELLO STATO ATTUALE

DESCRIZIONE DEI LUOGHI E DELLO STATO ATTUALE 1 Prog. 17029/2013 CIMITERI COMUNALI: costruzione ossarini RELAZIONE GENERALE PREMESSE Il presente progetto esecutivo si riferisce all intervento 17029/2013 Cimiteri Comunali: costruzione ossarini, relativo

Dettagli

Top-down e Sistema REP

Top-down e Sistema REP Case History - La stazione metropolitana Garibaldi MM5 di Milano Innovazione e tecnologia al servizio della cantierizzazione Top-down e Sistema REP Tecnostrutture svolge un ruolo determinante nella realizzazione

Dettagli

LIGHT PREFABRICATED CELL STRUCTURE STRUTTURA LEGGERA PREFABBRICATA A CELLE

LIGHT PREFABRICATED CELL STRUCTURE STRUTTURA LEGGERA PREFABBRICATA A CELLE LIGHT PREFABRICATED CELL STRUCTURE STRUTTURA LEGGERA PREFABBRICATA A CELLE L AZIENDA Tenacia ed elasticità per crescere nella tecnologia e nella professionalità delle maestranze LE RISORSE DELLA TRADIZIONE

Dettagli

DISEGNO dell ARCHITETTURA II

DISEGNO dell ARCHITETTURA II 1 DISEGNO dell ARCHITETTURA II Il disegno delle strutture portanti. Le diapositive costituiscono unicamente una base per lo sviluppo della lezione e, come tali, non sostituiscono in alcun modo i testi

Dettagli

DESCRIZIONE INDICATIVA DELLE OPERE

DESCRIZIONE INDICATIVA DELLE OPERE Costruzioni s.r.l. Via Boccaccio n 29 20123 MILANO P.IVA 06454770964 Oggetto: REALIZZAZIONE NUOVI EDIFICI RESIDENZIALI IN COMUNE DI LENNO (CO) VIALE LIBRONICO DESCRIZIONE INDICATIVA DELLE OPERE CAPITOLATO

Dettagli

Fissaggio del pannello: incollaggio

Fissaggio del pannello: incollaggio Fissaggio del pannello: incollaggio Collante Fissaggio del pannello: tassellatura Collante Tassello Rinforzo in corrispondenza di aperture: angoli finestra. Rete di rinforzo a 45 su angoli finestra Raccordo

Dettagli

L'architrave in laterizio tralicciato COMMERCIALIZZATO DALLA

L'architrave in laterizio tralicciato COMMERCIALIZZATO DALLA L'architrave in laterizio tralicciato COMMERCIALIZZATO DALLA Descrizione prodotto L architrave prefabbricato tralicciato in laterocemento della serie AR, prodotto dalla LPM S.p.A., è un elemento strutturale

Dettagli

Chiusure verticali. (Chiusure con intercapedine)

Chiusure verticali. (Chiusure con intercapedine) Chiusure verticali (Chiusure con intercapedine) generalità tamponamenti perimetrali infissi esterni attrezzature di completamento Sistemi in grado di regolare il rapporto tra le situazioni ambientali,

Dettagli

MARCEGAGLIA. steel building the world

MARCEGAGLIA. steel building the world MARCEGAGLIA steel building the world 1 Marcegaglia è un gruppo industriale leader mondiale nella trasformazione dell acciaio, con 5 milioni di tonnellate lavorate ogni anno. La competenza sviluppata nel

Dettagli

QUESTIONARIO ASSICURAZIONE TUTTI I RISCHI DELLA COSTRUZIONE (CONTRACTORS ALL RISKS)

QUESTIONARIO ASSICURAZIONE TUTTI I RISCHI DELLA COSTRUZIONE (CONTRACTORS ALL RISKS) QUESTIONARIO ASCURAZIONE TUTTI I RISCHI DELLA COSTRUZIONE (CONTRACTORS ALL RISKS) La Società si impegna a fare uso riservato di queste notizie ed informazioni. E importante rispondere a tutte le domande

Dettagli

S.p.a. 24050 ZANICA (BG) Italia Via Stezzano, 16 tel +39 035 671 013 fax +39 035 672 265 www.styl-comp.it infostylcomp@styl-comp.

S.p.a. 24050 ZANICA (BG) Italia Via Stezzano, 16 tel +39 035 671 013 fax +39 035 672 265 www.styl-comp.it infostylcomp@styl-comp. CATTANEO & Co. - BG SC_I 01/2005 S.p.a. 24050 ZANICA (BG) Italia Via Stezzano, 16 tel +39 035 671 013 fax +39 035 672 265 www.styl-comp.it infostylcomp@styl-comp.it Realizzare un connubio perfetto fra

Dettagli

IL RISPARMIO SUL COSTO DI COSTRUZIONE E SUL CONSUMO ENERGETICO PUO ESSERE OTTENUTO CON L IMPIEGO DI SOLUZIONI TECNOLOGICAMENTE AVANZATE

IL RISPARMIO SUL COSTO DI COSTRUZIONE E SUL CONSUMO ENERGETICO PUO ESSERE OTTENUTO CON L IMPIEGO DI SOLUZIONI TECNOLOGICAMENTE AVANZATE IL RISPARMIO SUL COSTO DI COSTRUZIONE E SUL CONSUMO ENERGETICO PUO ESSERE OTTENUTO CON L IMPIEGO DI SOLUZIONI TECNOLOGICAMENTE AVANZATE un prodotto innovativo per la realizzazione di SOLUZIONI STRUTTURALI.

Dettagli

CABINE ELETTRICHE PREFABBRICATE IN C.A.V.

CABINE ELETTRICHE PREFABBRICATE IN C.A.V. CABINE ELETTRICHE PREFABBRICATE IN C.A.V. PRESENTAZIONE 0 2 CABINE ELETTRICHE CABINE ELETTRICHE In linea con le continue evoluzioni tecniche e normative, la SICA CABINE S.r.l. propone una vasta gamma di

Dettagli

10a - Chiusure e partizioni interne

10a - Chiusure e partizioni interne 10a - Chiusure e partizioni interne, infissi esterni verticali. Requisiti ed elementi. Modelli funzionali ed alternative tecniche. La chiusura di un edificio è quella parte dell organismo edilizio che

Dettagli

QUESTIONARIO - CAR E DECENNALE POSTUMA Danni Diretti all immobile

QUESTIONARIO - CAR E DECENNALE POSTUMA Danni Diretti all immobile QUESTIONARIO - CAR E DECENNALE POSTUMA Danni Diretti all immobile La Società si impegna a fare uso riservato di queste notizie ed informazioni. E importante: - RISPONDERE a tutte le domande contenute nelle

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO ENAV S.p.A. ROMA ACC CIAMPINO pag. 1 COMPUTO METRICO ESTIMATIVO OGGETTO: Ristrutturazione Uffici, Piastra, Hall, Centro servizi, Foresteria e Sala Convegni - PROGETTO DEFINITIVO OPERE STRUTTURALI - STECCA

Dettagli

Sistema costruttivo ANPELWALL

Sistema costruttivo ANPELWALL Sistema costruttivo ANPELWALL Murature rinforzate in Lecablocco per edifici industriali e del terziario Guida alla progettazione ANPEL WALL Murature Certificate e Calcolate MURATURE IN LECABLOCCO nell

Dettagli

Prefabbricati Favero Srl

Prefabbricati Favero Srl Prefabbricati Favero Srl SOLUZIONI PER L ALLEVAMENTO E PER L INDUSTRIA Industriali Tunnel Rimozione Amianto Strutture Agricole At Strutture Agricole Attrezzature Strutture Industriali Tunnel Rimozion Attrezzature

Dettagli

Le opere di sostegno dei fronti di scavo

Le opere di sostegno dei fronti di scavo a cura dello Studio Associato Pilati Le opere di sostegno dei fronti di scavo Inauguriamo una collaborazione editoriale con lo Studio Associato Pilati di Costabissara (Vi). Al centro degli interventi,

Dettagli

EDILIZIA RESIDENZIALE DI TIPO MEDIO E DI PREGIO

EDILIZIA RESIDENZIALE DI TIPO MEDIO E DI PREGIO EDILIZIA RESIDENZIALE DI TIPO MEDIO Villa singola di pregio 35 1.22,00 382,00 TABELLA RIASSUNTIVA DEI COSTI E PERCENTUALI D INCIDENZA COD. OPERA PREZZI IN URO % 01 Impianto di cantiere e scavi 02 Struttura

Dettagli

QUESTIONARIO Per l Assicurazione DECENNALE POSTUMA di immobili di nuova realizzazione ad uso esclusivo civile abitazione

QUESTIONARIO Per l Assicurazione DECENNALE POSTUMA di immobili di nuova realizzazione ad uso esclusivo civile abitazione QUESTIONARIO Per l Assicurazione DECENNALE POSTUMA di immobili di nuova realizzazione ad uso esclusivo civile abitazione La Società si impegna a fare uso riservato di queste notizie ed informazioni. È

Dettagli

LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE DELLA STAZIONE MARITTIMA DI PESCARA E SISTEMAZIONE DELLE AREE CIRCOSTANTI PREMESSA

LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE DELLA STAZIONE MARITTIMA DI PESCARA E SISTEMAZIONE DELLE AREE CIRCOSTANTI PREMESSA PREMESSA La Stazione Marittima del Porto di Pescara è un edificio a pianta centrale di forma decagonale, dell altezza totale di m 6,00, ad un piano dell altezza interna di m 5,00, della superficie complessiva

Dettagli

Singoli capitoli CPN Edilizia

Singoli capitoli CPN Edilizia Titoli generali (solo in forma cartacea) 1001I/99 Istruzioni per l uso CPN gratuito 1003I/15 Elenco dei capitoli CPN con indice analitico 79.00 1004I/92 Informazioni per l utenza 49.00 1010I Schede tecniche

Dettagli

[LESIONISTRUTTURALINEGLI EDIFICICONTEMPORANEI]

[LESIONISTRUTTURALINEGLI EDIFICICONTEMPORANEI] 2014 PROGETTARE BIOEDILE Giovanni Tona [LESIONISTRUTTURALINEGLI EDIFICICONTEMPORANEI] Analisi delle cause delle più frequenti lesioni presenti negli edifici con struttura in cemento armato, e metodi di

Dettagli

Le costruzioni a secco elementi costruttivi

Le costruzioni a secco elementi costruttivi Le costruzioni a secco elementi costruttivi Fondazione Promozione Acciaio Palania House, Grecia GEM Architects I principali elementi che caratterizzano un edificio, specialmente quando si realizza a secco,

Dettagli

ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE INTERRATA DEI SERBATOI IN POLIETILENE

ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE INTERRATA DEI SERBATOI IN POLIETILENE ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE INTERRATA DEI SERBATOI IN POLIETILENE (rev. 20140217) 1. Prima dell installazione deve essere verificata l idoneità tecnica del suolo dal punto di vista strutturale, eventuali

Dettagli

Coltura Malte per edilizia, restauro, impermeabilizzazione deumidificazione.

Coltura Malte per edilizia, restauro, impermeabilizzazione deumidificazione. EDILIZIA LEGGERA Coltura Malte per edilizia, restauro, impermeabilizzazione deumidificazione. La tecnologia Sigma per riparare, restaurare, impermeabilizzare. Si stima che circa la metà della spesa europea

Dettagli

MAMMUT. Muri di sostegno prefabbricati

MAMMUT. Muri di sostegno prefabbricati MAMMUT Muri di sostegno prefabbricati La gamma Mammut a sostegno della tua impresa mammut M Faccia vista mammut ME Cemerba mammut MP PIETRA mammut MK PIETRERBA mammut MT TOP Mammut Mammut è l ultima creazione

Dettagli

PARTICOLARI COSTRUTTIVI MURATURA ARMATA POROTON

PARTICOLARI COSTRUTTIVI MURATURA ARMATA POROTON PARTICOLARI COSTRUTTIVI MURATURA ARMATA POROTON La muratura armata rappresenta un sistema costruttivo relativamente nuovo ed ancora non molto conosciuto e le richieste di chiarimenti sulle modalità di

Dettagli

5 REGOLE PER LA LEGATURA E LA POSA IN OPERA DELLE ARMATURE

5 REGOLE PER LA LEGATURA E LA POSA IN OPERA DELLE ARMATURE Il Manuale della Presagomatura 49 5 REGOLE PER LA LEGATURA E LA POSA IN OPERA DELLE ARMATURE La posa in opera delle armature è un operazione di grande importanza dal punto di vista della qualità, durabilità

Dettagli

COMUNE DI AYAS LAVORI DI RAZIONALIZZAZIONE E POTENZIAMENTO DEL SISTEMA ACQUEDOTTISTICO DI AYAS

COMUNE DI AYAS LAVORI DI RAZIONALIZZAZIONE E POTENZIAMENTO DEL SISTEMA ACQUEDOTTISTICO DI AYAS Regione Autonoma Valle d Aosta COMUNE DI AYAS Comune di Ayas LAVORI DI RAZIONALIZZAZIONE E POTENZIAMENTO DEL SISTEMA ACQUEDOTTISTICO DI AYAS ASSOCIAZIONE TEMPORANEA DI PROGETTAZIONE: MANDATARIA: stecingegneria

Dettagli

EDILIZIA A PREZZI CONVENZIONATI ERBA VIA COPERNICO. Capitolato delle opere

EDILIZIA A PREZZI CONVENZIONATI ERBA VIA COPERNICO. Capitolato delle opere EDILIZIA A PREZZI CONVENZIONATI ERBA VIA COPERNICO Capitolato delle opere Premessa Il complesso e costituito da tre edifici a destinazione residenziale, di 2 piani fuori terra e da un piano interrato adibito

Dettagli

AREA PROFESSIONALE DI RIFERIMENTO. Nomenclatura delle Unità Professionali (NUP/ISTAT): Classificazione attività economiche (ATECO 2007/ISTAT):

AREA PROFESSIONALE DI RIFERIMENTO. Nomenclatura delle Unità Professionali (NUP/ISTAT): Classificazione attività economiche (ATECO 2007/ISTAT): AREA PROFESSIONALE DI RIFERIMENTO Denominazione della figura 4 OPERATORE EDILE Referenziazioni della figura Nomenclatura delle Unità Professionali (NUP/ISTAT): 6 Artigiani, operai specializzati e agricoltori.

Dettagli

QUESTIONARIO CAR E DECENNALE POSTUMA EDILIZIA CIVILE

QUESTIONARIO CAR E DECENNALE POSTUMA EDILIZIA CIVILE QUESTIONARIO CAR E DECENNALE POSTUMA EDILIZIA CIVILE Questionario per l assicurazione tutti i rischi della costruzione di opere civili (C.A.R.) E per l'assicurazione DECENNALE POSTUMA danni diretti all

Dettagli

1 STATO DI FATTO... 2. 1.1 Caratteri tipologici e costruttivi delle coperture... 2. 1.2 Consistenza e stato di manutenzione... 3

1 STATO DI FATTO... 2. 1.1 Caratteri tipologici e costruttivi delle coperture... 2. 1.2 Consistenza e stato di manutenzione... 3 Pag. 1/10 Sommario 1 STATO DI FATTO... 2 1.1 Caratteri tipologici e costruttivi delle coperture... 2 1.2 Consistenza e stato di manutenzione... 3 2 INTERVENTI ARCHITETTONICI... 4 2.1 Allestimento Sala

Dettagli

Ancoraggi Murfor Anc, rinforzo per murature

Ancoraggi Murfor Anc, rinforzo per murature Ancoraggi Murfor Anc, rinforzo per murature Costruzioni in sicurezza. consulenza tecnica personalizzata 1 Indice 3 Perché scegliere Bekaert? 5 Ancoraggi Murfor Anc 6 Ancoraggi Murfor Anc con libertà di

Dettagli

ISOLAMENTO TERMICO A CAPPOTTO. Ing. Federico Tedeschi

ISOLAMENTO TERMICO A CAPPOTTO. Ing. Federico Tedeschi Il Sistema Cappotto? muro esterno? struttura c.a.? incollaggio? isolante termico?? intonaco con rete? finitura Caratteristiche e vantaggi dell isolamento esterno Miglioramento del comfort abitativo in

Dettagli

PRODOTTI e SOLUZIONI in argilla espansa Leca

PRODOTTI e SOLUZIONI in argilla espansa Leca PRODOTTI e SOLUZIONI in argilla espansa Leca 1RIEMPIMENTI, ALLEGGERIMENTI, ISOLAMENTI Argilla espansa a Argilla espansa basso assorbimento antirisalita di Argilla espansa. d acqua. umidità. Leca Lecapiù

Dettagli

Le strutture di FONDAZIONE

Le strutture di FONDAZIONE Le strutture di FONDAZIONE Laboratorio di Tecnologia dell Architettura Prof.ssa Paola Gallo A.A. 2012-2013 Strutture di fondazione Le fondazioni sono elementi strutturali che trasferiscono i carichi delle

Dettagli

FORNITURA E POSA IN OPERA DI PROTEZIONI PASSIVE AL FUOCO

FORNITURA E POSA IN OPERA DI PROTEZIONI PASSIVE AL FUOCO FORNITURA E POSA IN OPERA DI PROTEZIONI PASSIVE AL FUOCO Soluzioni passive al fuoco 2 Soluzioni passive al fuoco srl opera da anni con professionalità e competenza nell ambito della protezione passiva

Dettagli

PREMESSA...2 DESCRIZIONE DEL FABBRICATO...3 Classificazione urbanistica...3 Organizzazione funzionale...3 Organizzazione strutturale...

PREMESSA...2 DESCRIZIONE DEL FABBRICATO...3 Classificazione urbanistica...3 Organizzazione funzionale...3 Organizzazione strutturale... PREMESSA...2 DESCRIZIONE DEL FABBRICATO...3 Classificazione urbanistica...3 Organizzazione funzionale...3 Organizzazione strutturale...5 DESCRIZIONE INTERVENTO...6 Generalità...6 Motivazioni delle scelte

Dettagli

4 Geberit Sanbloc e Geberit Combifix

4 Geberit Sanbloc e Geberit Combifix 4 Geberit Sanbloc e Geberit Combifix 4.1 Geberit Sanbloc................................... 158 4.1.1 Sistema.............................................. 158 4.1.2 Progettazione........................................

Dettagli

QUESTIONARIO CAR E DECENNALE POSTUMA EDILIZIA CIVILE

QUESTIONARIO CAR E DECENNALE POSTUMA EDILIZIA CIVILE QUESTIONARIO CAR E DECENNALE POSTUMA EDILIZIA CIVILE Questionario per l assicurazione tutti i rischi della costruzione di opere civili (C.A.R.) E per l'assicurazione DECENNALE POSTUMA danni diretti all

Dettagli

Opere in cartongesso

Opere in cartongesso Rendering di opere in cartongesso realizzate grazie ai Sistemi Costruttivi a Secco Knauf Opere in cartongesso Leggero ma resistente, economico ma altamente performante, è un materiale sempre più utilizzato

Dettagli

ISOPONTE 032. Il nuovo isolante che permette di guadagnare spazio all interno.

ISOPONTE 032. Il nuovo isolante che permette di guadagnare spazio all interno. ISOPONTE 032. Il nuovo isolante che permette di guadagnare spazio all interno. ISOPONTE apre nuovi orizzonti per le costruzioni in legno. Lo sviluppo di isolanti termici sempre più efficaci mette in discussione

Dettagli

News. Rinnovare Milano Il recupero in varie fasi dell'edificio storico adiacente al "Corriere della Sera" ridà lustro a via Solferino

News. Rinnovare Milano Il recupero in varie fasi dell'edificio storico adiacente al Corriere della Sera ridà lustro a via Solferino Notizie ed articoli tecnici del gruppo 4 Rinnovare Milano Il recupero in varie fasi dell'edificio storico adiacente al "Corriere della Sera" ridà lustro a via Solferino Opera: edificio residenziale storico

Dettagli

Pareti ventilate ad alte prestazioni per interventi di nuova costruzione e di riqualificazione edilizia

Pareti ventilate ad alte prestazioni per interventi di nuova costruzione e di riqualificazione edilizia Pareti ventilate ad alte prestazioni per interventi di nuova costruzione e di riqualificazione edilizia Prof. Angelo Lucchini - Dipartimento ABC - Politecnico di Milano Sistema di rivestimento a Parete

Dettagli

Ruredil. Ripristino e protezione calcestruzzo. calcestruzzo

Ruredil. Ripristino e protezione calcestruzzo. calcestruzzo Ruredil Ripristino e protezione calcestruzzo calcestruzzo Ripristino e Protezione CARATTERISTICHE Il calcestruzzo è il materiale da costruzione di gran lunga più impiegato nell ultimo secolo, anche se

Dettagli

Pannelli Trimoterm per FACCIATE resistenti al fuoco

Pannelli Trimoterm per FACCIATE resistenti al fuoco Pannelli Trimoterm per FACCIATE resistenti al fuoco SOLUZIONI INNOVATIVE Pannelli Trimoterm FTV per facciate ignifughe rappresentano una soluzione unica per affrontare la maggior parte delle sfide progettuali

Dettagli

PROGETTAZIONE E CONSULENZA ALLA REALIZZAZIONE

PROGETTAZIONE E CONSULENZA ALLA REALIZZAZIONE LA NOSTRA MISSION Guidare la clientela nelle scelte tecnico commerciali e di immagine, verso soluzioni innovative nell edilizia industrializzata lombarda PROGETTAZIONE E CONSULENZA ALLA REALIZZAZIONE www.promovas.it

Dettagli

RELAZIONE STATO DI FATTO

RELAZIONE STATO DI FATTO RELAZIONE STATO DI FATTO L intervento è localizzato principalmente nell area denominata Terrazzo del Garove, situata tra il Padiglione di Ponente e i fronti della Reggia esposti a sud. Negli ultimi anni,

Dettagli

L efficienza energetica in edilizia La cura dei particolari

L efficienza energetica in edilizia La cura dei particolari L efficienza energetica in edilizia La cura dei particolari L edificio energeticamente efficiente, deve nascere già dal progetto architettonico orientamento dimensionamento delle superfici trasparenti

Dettagli

IBA Strutture, situata alle porte di Milano, nasce nel 1995 dall unione di esperti professionisti nel settore della posa di mosaici e di

IBA Strutture, situata alle porte di Milano, nasce nel 1995 dall unione di esperti professionisti nel settore della posa di mosaici e di IBA Strutture, situata alle porte di Milano, nasce nel 1995 dall unione di esperti professionisti nel settore della posa di mosaici e di ristrutturazioni complete chiavi in mano. La società è specializzata

Dettagli

Direttiva tecnica per il programma di calcolo CasaClima (Agosto 2007)

Direttiva tecnica per il programma di calcolo CasaClima (Agosto 2007) Direttiva tecnica per il programma di calcolo CasaClima (Agosto 2007) Per problemi con il programma di calcolo si deve considerare principalmente la guida all uso della scheda operativa per il calcolo

Dettagli

OPERE PREFABBRICATE INDUSTRIALI

OPERE PREFABBRICATE INDUSTRIALI Cap. XIV OPERE PREFABBRICATE INDUSTRIALI PAG. 1 14.1 OPERE COMPIUTE Opere prefabbricate in cemento armato. Prezzi medi praticati dalle imprese specializzate del ramo per ordinazioni dirette (di media entità)

Dettagli

Ing. ALDO MANDELLI s.r.l.

Ing. ALDO MANDELLI s.r.l. Ing. ALDO MANDELLI s.r.l. AM impermeabilizzazioni dal 1947 esperienza e qualità al Vostro servizio CHI SIAMO Per conoscere l origine della nostra ditta è necessario compiere un viaggio a ritroso nel tempo

Dettagli

X-LAM: COSTRUIRE CON PANNELLI DI LEGNO MASSICCIO A STRATI INCROCIATI

X-LAM: COSTRUIRE CON PANNELLI DI LEGNO MASSICCIO A STRATI INCROCIATI X-LAM: COSTRUIRE CON PANNELLI DI LEGNO MASSICCIO A STRATI INCROCIATI Testo di Adriano Lazzari X-Lam è un compensato multistrato composto da tre, cinque o sette strati sovrapposti di lamelle di legno strutturale

Dettagli

KOMPART SISTEMI PER L EDILIZIA MODULARE

KOMPART SISTEMI PER L EDILIZIA MODULARE 2 www.kompart.it KOMPART SISTEMI PER L EDILIZIA MODULARE Oggi, più che mai, nel moderno panorama delle costruzioni meritano la massima attenzione aspetti quali il Rispetto dell ambiente, la Salvaguardia

Dettagli

CHIMICA TECNICA PER L EDILIZIA. pecific per il risanamento di murature umide, il ripristino, la protezione e l impermeabilizzazione.

CHIMICA TECNICA PER L EDILIZIA. pecific per il risanamento di murature umide, il ripristino, la protezione e l impermeabilizzazione. CHIMICA TECNICA PER L EDILIZIA pecific per il risanamento di murature umide, il ripristino, la protezione e l impermeabilizzazione. CHIMICA TECNICA, INNOVAZIONE IN CANTIERE Nel settore edile la chimica

Dettagli

infinities HT estratto dal catalogo generale

infinities HT estratto dal catalogo generale infinities HT Secco Sistemi è un marchio italiano leader nella produzione di sistemi per serramenti e facciate in acciaio zincato, acciaio inox, acciaio corten e ottone. Ogni anno, 2 milioni di metri lineari

Dettagli

I padiglioni A e C degli Spedali Civili di Brescia.

I padiglioni A e C degli Spedali Civili di Brescia. APPLICAZIONI DEL CAPITOLO 8 : COSTRUZIONI ESISTENTI. I padiglioni A e C degli Spedali Civili di Brescia. Relatore: Ing. Alessandro Aronica (MSC Associati S.r.l. Milano) IL TEAM IMPRESA GENERALE DI COSTRUZIONI:

Dettagli

RELAZIONE TECNICA L area esterna all edificio che dovrà essere adibita a parcheggio interrato è attualmente destinata in parte a parcheggio privato a

RELAZIONE TECNICA L area esterna all edificio che dovrà essere adibita a parcheggio interrato è attualmente destinata in parte a parcheggio privato a RELAZIONE TECNICA L area esterna all edificio che dovrà essere adibita a parcheggio interrato è attualmente destinata in parte a parcheggio privato a servizio delle attività svolte all interno dell edificio

Dettagli

www.leovillage.it/bio RIFERIMENTO: Dott. Ing. Giovanni Casali casaligianni@gmail.com info@leovillage.it amministrazione@leovillage.

www.leovillage.it/bio RIFERIMENTO: Dott. Ing. Giovanni Casali casaligianni@gmail.com info@leovillage.it amministrazione@leovillage. www.leovillage.it/bio RIFERIMENTO: Dott. Ing. Giovanni Casali casaligianni@gmail.com info@leovillage.it amministrazione@leovillage.it TEL 070.7333238 CEL 392.9128974 Sede Legale: Via Don Vico 10, La Maddalena

Dettagli

KAPPAX SYSTEM. PLASTYPIEMONTE srl CASSERI PER VESPAI AREATI

KAPPAX SYSTEM. PLASTYPIEMONTE srl CASSERI PER VESPAI AREATI KAPPAX SYSTEM PLASTYPIEMONTE srl CASSERI PER VESPAI AREATI KAPPAX + ELLEX = KAPPAX SYSTEM + = Il collegamento modulare di più elementi kappax forma il cassero pedonabile al di sotto del quale si ottiene

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO GIULIO DE PETRA CASOLI (CH) DIR. SCOLASTICO: DOTT.SSA ANNA DI MARINO

ISTITUTO COMPRENSIVO GIULIO DE PETRA CASOLI (CH) DIR. SCOLASTICO: DOTT.SSA ANNA DI MARINO ISTITUTO COMPRENSIVO GIULIO DE PETRA CASOLI (CH) DIR. SCOLASTICO: DOTT.SSA ANNA DI MARINO ANNO SCOLASTICO 2011/2012 SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO - CASOLI CORSO DI TECNOLOGIA INS. MARIO DI PRINZIO INS.

Dettagli

Via Gobetti, 9-37138 VERONA - Telefono 045.572697 - Fax 045.572430 - www.poroton.it - info@poroton.it Edifici ad alta efficienza energetica con le murature perimetrali POROTON La realizzazione degli attuali

Dettagli

I POZZETTI IN CALCESTRUZZO A TENUTA IDRAULICA E AD ALTISSIMA RESISTENZA AI SOLFATI. Relatore : GianMarco Simioni

I POZZETTI IN CALCESTRUZZO A TENUTA IDRAULICA E AD ALTISSIMA RESISTENZA AI SOLFATI. Relatore : GianMarco Simioni I POZZETTI IN CALCESTRUZZO A TENUTA IDRAULICA E AD ALTISSIMA RESISTENZA AI SOLFATI Relatore : GianMarco Simioni L ispezione nella rete fognaria I POZZETTI D ISPEZIONE NELLE FOGNATURE Come elemento di ispezione

Dettagli

GIOVANNI MOCHI DA UNIVERSITA DI BOLOGNA GIORGIA PREDANI DA UNIVERSITA DI BOLOGNA

GIOVANNI MOCHI DA UNIVERSITA DI BOLOGNA GIORGIA PREDANI DA UNIVERSITA DI BOLOGNA In collaborazione con: COMUNE DI BOLOGNA GIOVANNI MOCHI DA UNIVERSITA DI BOLOGNA GIORGIA PREDANI DA UNIVERSITA DI BOLOGNA IL TOTAL LOOK DEGLI EDIFICI Bologna 15 aprile 2015 In partnership con: PRESUPPOSTI

Dettagli

I supporti dei sistemi fotovoltaici

I supporti dei sistemi fotovoltaici I supporti per il montaggio dei moduli Su tetto a falda: retrofit e integrazione A terra o su tetti piani: vasche, supporti metallici, Girasole, Gazebo A parete: frangisole, in verticale Sistemi retrofit

Dettagli

PROVINCIA di TREVISO. COMUNE DI PEDEROBBA Centro commerciale "Area ex Funghi del Montello" A-12 1^ EMISSIONE DESCRIZIONE

PROVINCIA di TREVISO. COMUNE DI PEDEROBBA Centro commerciale Area ex Funghi del Montello A-12 1^ EMISSIONE DESCRIZIONE PROVINCIA di TREVISO COMUNE DI PEDEROBBA Centro commerciale "Area ex Funghi del Montello" PROGETTO DEFINITIVO INDICAZIONE PER LA REDAZIONE DEL PIANO DI SICUREZZA 3 2 1 0 REV PROGETTISTI: Arch. CON: Urb.

Dettagli

Caso applicativo 1: Sistema di rivestimento a parete ventilata con lastra composita sottile. edificio di nuova realizzazione

Caso applicativo 1: Sistema di rivestimento a parete ventilata con lastra composita sottile. edificio di nuova realizzazione Caso applicativo 1: edificio di nuova realizzazione Sistema di rivestimento a parete ventilata con lastra composita sottile Primo caso applicativo - edificio di nuova realizzazione I sistemi di rivestimento

Dettagli