Acti 9. Sistema apparecchi modulari. Catalogo Essenziale

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Acti 9. Sistema apparecchi modulari. Catalogo Essenziale"

Transcript

1 Sistema apparecchi modulari Catalogo Essenziale 2012 TM

2 Indice generale Apparecchi modulari Protezione dei circuiti Protezione differenziale Protezione degli apparecchi utilizzatori Telecomando Regolazione Comando e segnalazione Misura Ausiliari elettrici e accessori Dimensioni Potenze dissipate Indice dei codici 130 Tabella di conversione codici Multi Attiva la tua efficienza Copia provvisoria 1

3 generazioni 5di esperienza nel settore e 21 nuovi brevetti rendono il nuovo riferimento dei sistemi modulari di bassa tensione 2

4 "In breve, ottimizzo il mio tempo e la mia energia" La nuova offerta di apparecchi modulari che rende i vostri impianti più sicuri, semplici ed efficienti Facendo leva sull esperienza maturata nel corso di cinque generazioni di apparecchi modulari e sui preziosi consigli dei nostri clienti, abbiamo sviluppato un nuovo sistema di apparecchi modulari senza compromessi. consente di progettare e realizzare impianti elettrici in modo ancora più rapido e flessibile, aumentando la sicurezza dell impianto in fase di installazione, funzionamento e manutenzione. risponde ad ogni esigenza di impianto, dal più semplice al più complesso, garantendo nel tempo le massime prestazioni in ogni tipo di ambiente. è la gamma di dispositivi modulari più flessibile, completa ed evoluta di sempre. Con ci siamo spinti oltre! Abbiamo creato un sistema di comunicazione basato su protocollo Modbus in grado di fornire i dati degli apparecchi modulari in tempo reale, consentendo di controllare e monitorare i carichi in remoto in modo semplice ed affidabile. è sinonimo di sicurezza, semplicità ed efficienza per tutta la vita dell'installazione Il sistema modulare ad elevato standard qualitativo senza compromessi : la quinta generazione di sistemi modulari F70 F32 Multi 9 -C32 Multi 9 -C60 - ic60 3

5 Il più sicuro, più semplice e più efficiente sistema per le soluzioni di distribuzione e gestione dell energia Dispositivi di protezione Monitoraggio > Interruttori magnetotermici e supervisione delle protezioni > Interruttori differenziali > Ausiliari di segnalazione e sgancio > Blocchi differenziali Vigi > Ausiliari di telecomando > Limitatori di sovratensione > Ausiliari di riarmo automatico Più sicuro VisiSafe e l isolamento in Classe II sul fronte offrono il massimo livello di sicurezza per tutta la vita dell'installazione Più efficiente VisiTrip, il superimmunizzato SI e i dispositivi di riarmo automatico rendono l energia sempre disponibile 4

6 Controllo e comando > Contattori > Relè passo passo > Interruttori magnetotermici con comando integrato > Spie di segnalazione > Pulsanti e commutatori > Contatori di energia > Multimetri > Interruttori orari e crepuscolari > Architettura di comunicazione Sistemi di installazione > Morsettiere di ripartizione > Pettini > Ampia gamma di accessori per il montaggio e il cablaggio Più semplice La tecnologia EverPlug nei blocchi differenziali, il sistema di comunicazione e i Reflex facilitano il lavoro quotidiano di tutti gli operatori del settore Monitoraggio e regolazione dei carichi Gestisci i carichi, riduci i costi di esercizio e pianifica accuratamente gli interventi di manutenzione 5

7 Panorama dell offerta Protezione magnetotermica DomA C40 ic60 C60H-DC C60PV-DC pag. 12 pag. 13 da pag. 14 a 18 pag. 19 pag. 20 C120 pag. 21 NG125 pag. 22, 23 Protezione differenziale DomB pag. 28 ID C40 pag. 29 iid pag. 30 ID Tipo B pag. 31 RED pag. 37 DomC C40 vigi pag. 36 Protezione apparecchi utilizzatori Vigi C40 Vigi ic60 Vigi C120 da pag. 32 a 34 Vigi NG125 pag. 35 PRF1 Master, PRD1 Master, PRD1 25r, PRF1 12,5r pag. 44, 45 iprd, iquick PRD, iquick PF P25M iprd-dc, iprc - ipri pag. 50 da pag. 46 a 49 Relè di controllo irc STI, SBI pag. 51 pag. 52, 53 Telecomando Reflex ic60 pag. 56 RCA - ARA pag. 57 Smartlink itl e ausiliari ict e ausiliari Relè di comando pag. 58 da pag. 59 a 63 da pag. 64 a 66 irbn irtbt pag. 67 6

8 Regolazione Temporizzatori MIN - irt Int. orari IHP, ITM, IH, IHH Int. crepuscolari IC100, IC2000, Termostati TH4, TH7, Int. Controllo carichi pag. 70 da pag. 71 a 73 IC100k, IC Astro THP1, THP2 DSE1, CDS pag. 74, 75 pag. 76 pag. 77 Comando e segnalazione isw, isw-na C60NA-DC NG125-NA icm, issw ipb, iil, itr SO, iro, ipc pag. 80, 81 SW60-DC pag. 83 pag. 84 pag. 85, 86 pag. 87 pag. 82 Misura AMP, VLT, iem2000t, ME1 iem PM CI, CH TA icm, CM FRE digitali pag. 91 pag. 92 pag. 93 pag. 94 pag. 94 pag. 95 pag. 90 Ausiliari elettrici e accessori Aus. elettrici e accessori per Aus. elettrici e accessori per C40, C40Vigi, Aus. elettrici e accessori per NG125 Accessori per distribuzione ic60, iid, RCA, ARA, isw-na ID C40, C60H-DC, C60PV-DC, C120, pag. 102, 103 da pag. 104 a 107 pag. 98, 99 C60NA-DC, SW60-DC pag. 100, 101 7

9 Associazione apparecchi di protezione con ausiliari elettrici Gamma Ausiliari elettrici Protezione magnetotermica DomA DomB DomC C40 ID C40 C40 Vigi Vigi C40 Segnalaziono aperto chiuso e/o sganciato OF, SD, OF+OF/SD, OFs, OF+SD24, bobine di sgancio MN, MX+OF, MNx, MSU pag. 100 OFs ic60 iid ID Tipo B Vigi ic60 Segnalaziono aperto chiuso e/o sganciato iof, isd, iof+of/sd, iof+sd24, bobine di sgancio imn, imx+of, imnx, imsu pag. 98 Segnalazione aperto - chiuso OFsp per ID Tipo B Telecomando RCA per ic60 pag. 57 Ausiliario di riarmo automatico ARA per ic60 pag. 57 C120 Vigi C120 Segnalaziono aperto chiuso e/o sganciato OF, SD, OF+OF/SD, OF+SD24, bobine di sgancio MN, MX+OF, MNx, MSU pag. 100 NG125 Vigi NG125 Segnalazione aperto- chiuso e/o sganciato OF+OF, OF+SD, MX+OF, MN, MNx pag. 102 Segnalazione sganciato SDV e bobina MXV pag

10 Protezione differenziale DomA45, DomA42, DomA47 Curva C da 6 a 32 A 1P+N, 2P pag. 12 DomB2 25 A, 40 A 2P 30 ma, 300 ma s Tipo AC, A, A SI pag. 28 DomC45, DomC42 Curva C da 6 a 32 A 1P+N, 2P 30 ma, 300 ma s Tipo AC, A, A SI pag. 36 C40a/N Curva B, C da 1 a 40 A 1P+N, 3P+N pag. 13 Vigi C40 25 A, 40 A 1P+N, 3P+N 30 ma, 300 ma, 300 ma s Tipo AC, A, A SI pag. 32 C40a Vigi, C40N Vigi Curva C da 6 a 40 A 1P+N 30 ma Tipo AC pag. 36 ID C40 25 A, 40 A 2P 30 ma, 300 ma, 300 ma s Tipo AC, A, A SI pag. 29 iid da 16 a 100 A 2P, 4P 10 ma, 30 ma, 100 ma, 300 ma, 300 ma s, 500 ma Tipo AC, A, A SI pag. 30 VisiSafe VisiTrip VisiTrip EverPlug ic60a/n/h/l/lma Curva B, C, D, K, Z, MA da 0,5 a 63 A 1P, 2P, 3P, 4P pag. 14 VisiSafe VisiTrip ID Tipo B da 25 a 125 A, 4P 30 ma, 300 ma, 300 ma s, 500 ma pag. 31 Vigi ic60 25 A, 40 A, 63 A 2P, 3P, 4P 10 ma, 30 ma, 100 ma, 300 ma, 300 ma s, 500 ma, 1000 ma s, Tipo AC, A, A SI pag. 33 C120N Curva B, C, D 80 A, 100 A, 125 A 1P, 2P, 3P, 4P pag. 21 Vigi C A 2P, 3P, 4P 30 ma, 300 ma, 300 ma s, 500 ma, 1000 ma s, Tipo AC, A, A SI pag. 34 NG125a/N/L/LMA Curva B, C, D da 4 a 125 A 1P, 2P, 3P, 3P+N, 4P pag. 22 Vigi NG A 2P, 3P, 4P 30 ma, 300 ma, 300 ma s, 1000 ma s, ma regolabile, ma regolabile Tipo AC, A SI, A SI I/S, A SI I/S/R pag. 35 9

11 10 Protezione dei circuiti

12 Sommario Sistema apparecchi modulari 1 Protezione dei circuiti Interruttori magnetotermici Domae pagina 12 Interruttori magnetotermici C40 pagina 13 Interruttori magnetotermici ic60 pagina 14 Interruttori magnetotermici in c.c. C60H-DC pagina 19 Interruttori magnetotermici in c.c. C60PV-DC pagina 20 Interruttori magnetotermici C120 pagina 21 Interruttori magnetotermici NG125 pagina 22 11

13 0 Protezione dei circuiti Interruttori magnetotermici Domae DomA45 - DomA47 DomA42 Potere di interruzione 4500 A CEI EN Curva C DomA45 Domae Poli: 1P+N, 2P Tensione (Ue): 230V CA Tensione di tenuta ad impulso Uimp: 4 kv N. In Codice Largh. in passi Tensione di isolamento Ui: 440V CA poli [A] Curva C di 9 mm Chiusura rapida: la velocità di chiusura dei contatti risulta 6 DOMA45C6 indipendente dall azione dell operatore 10 DOMA45C10 Contatto di neutro a chiusura anticipata ed apertura 16 DOMA45C16 1P+N ritardata rispetto alla fase 20 DOMA45C20 2 Collegamento: morsetti a gabbia per cavi fino a 10 mm 2 25 DOMA45C25 Non accessoriabile 32 DOMA45C32 Colore: RAL 7035 DomA47 N. poli 1P+N In [A] Codice Curva C 6 DOMA47C6 10 DOMA47C10 16 DOMA47C16 20 DOMA47C20 25 DOMA47C25 32 DOMA47C32 Largh. in passi di 9 mm 4 DomA42 N. poli In [A] Codice Curva C 6 DOMA42C6 10 DOMA42C10 2P 16 DOMA42C16 20 DOMA42C20 25 DOMA42C25 32 DOMA42C32 = Prodotti certificati con marchio IMQ Largh. in passi di 9 mm 4 12

14 Protezione dei circuiti Interruttori magnetotermici C40 C40a Potere di interruzione 4500 A CEI EN ka CEI EN Curva B e C Poli: 1P+N, 3P+N Tensione (Ue): 230V CA tra fase e neutro, 400 V CA tra le fasi Tensione di tenuta ad impulso Uimp: 4 kv Tensione di isolamento Ui: 440V CA tra le fasi Chiusura rapida: la velocità di chiusura dei contatti risulta indipendente dall azione dell operatore Sezionamento visualizzato: l apertura è segnalata da una banda verde sulla leva di comando dell interruttore. Questo indicatore rispecchia la posizione aperto dei contatti di tutti i poli Collegamento: morsetti a gabbia per cavo rigido fino a 16 mm 2 e cavo flessibile fino a 10 mm 2 Possono essere alimentati con ripartitori Librio RP C40 Associabile con blocchi Vigi C40 Ausiliari e accessori compatibili a pag. 100, 101, 104 C40a N. poli In [A] P+N Codice Curva B A9N17475 A9N17476 A9N17477 A9N17478 A9N17479 A9N17480 A9N A9N A9N A9N P+N 20 A9N A9N A9N A9N17495 Codice Curva C A9N17503 A9N17504 A9N17505 A9N17506 A9N17507 A9N17508 A9N17509 A9N17510 A9N17511 A9N17512 A9N17513 A9N17525 A9N17526 A9N17527 A9N17528 A9N17529 A9N17530 A9N17531 Largh. in passi di 9 mm 2 6 C40N Potere di interruzione 6000 A CEI EN ka CEI EN Curva B e C Poli: 1P+N, 3P+N Tensione (Ue): 230V CA tra fase e neutro, 400 V CA tra le fasi Tensione di tenuta ad impulso Uimp: 4 kv Tensione di isolamento Ui: 440V CA tra le fasi Chiusura rapida: la velocità dei contatti risulta indipendente dall azione dell operatore Sezionamento visualizzato: l apertura è segnalata da una banda verde sulla leva di comando dell interruttore. Questo indicatore rispecchia la posizione aperto dei contatti di tutti i poli Collegamento: morsetti a gabbia per cavo rigido fino a 16 mm 2 e cavo flessibile fino a 10 mm 2 Possono essere alimentati con ripartitori Librio RP C40 Associabile con blocchi Vigi C40 Ausiliari e accessori compatibili a pag. 100, 101, 104 C40N N. poli In [A] P+N Codice Curva B A9N17539 A9N17540 A9N17541 A9N17542 A9N17543 A9N17544 A9N A9N A9N A9N P+N 20 A9N A9N A9N A9N17559 = Prodotti certificati con marchio IMQ Codice Curva C A9N17567 A9N17568 A9N17569 A9N17570 A9N17571 A9N17572 A9N17573 A9N17574 A9N17575 A9N17576 A9N17577 A9N17589 A9N17590 A9N17591 A9N17592 A9N17593 A9N17594 A9N17595 Largh. in passi di 9 mm

15 Protezione dei circuiti Interruttori magnetotermici ic60 ic60a Potere di interruzione 4500 A CEI EN ka CEI EN Curva C VisiTrip VisiSafe Poli: 1P, 2P, 3P, 4P Tensione (Ue): 220/240 V CA tra fase e neutro e 380/415 V CA tra le fasi ic60a N. poli 6 VisiSafe: garantisce il sezionamento del circuito a 10 valle. L indicatore verde di sezionamento è interbloccato 16 meccanicamente con i contatti dell interruttore 1P 20 magnetotermico. 25 Tensione di tenuta a impulso: Uimp = 6 kv 32 Tensione di isolamento: 500 V 40 Grado di inquinamento di livello 3 6 Classe di isolamento II sul fronte 10 Chiusura rapida: la velocità di chiusura dei contatti risulta 16 indipendente dall azione dell operatore 2P 20 Segnalazione VisiTrip di intervento su guasto attraverso 25 un indicatore meccanico di colore rosso sul fronte 32 dell'interruttore Collegamento tramite morsetti a gabbia: 10 I 25 A cavo rigido fino a 25 mm 2 e cavo flessibile fino 16 a 16 mm 2 3P 20 25<I 40 cavo rigido fino a 35 mm 2 e cavo flessibile 25 fino a 25 mm 2 32 Associabile con blocchi QuickVigi ic60 e Vigi ic60 40 Ausiliari e accessori compatibili a pag. 98, 99, P = Prodotti certificati con marchio IMQ In Codice Largh. in passi [A] Curva C di 9 mm A9F64106 A9F64110 A9F64116 A9F A9F64125 A9F64132 A9F64140 A9F64206 A9F64210 A9F64216 A9F A9F64225 A9F64232 A9F64240 A9F64306 A9F64310 A9F64316 A9F A9F64325 A9F64332 A9F64340 A9F64406 A9F64410 A9F64416 A9F A9F64425 A9F64432 A9F

16 Protezione dei circuiti Interruttori magnetotermici ic60 ic60n Potere di interruzione 6000 A CEI EN ka CEI EN Curve B, C, D VisiTrip VisiSafe Poli: 1P, 2P, 3P, 4P Tensione (Ue): 220/240 V CA tra fase e neutro e 380/415 V CA tra le fasi VisiSafe: garantisce il sezionamento del circuito a valle. L indicatore verde di sezionamento è interbloccato meccanicamente con i contatti dell interruttore magnetotermico. Tensione di tenuta a impulso: Uimp = 6 kv Tensione di isolamento: 500 V Grado di inquinamento di livello 3 Classe di isolamento II sul fronte Chiusura rapida: la velocità di chiusura dei contatti risulta indipendente dall azione dell operatore Segnalazione VisiTrip di intervento su guasto attraverso un indicatore meccanico di colore rosso sul fronte dell'interruttore. Collegamento tramite morsetti a gabbia: I 25 A cavo rigido fino a 25 mm 2 e cavo flessibile fino a 16 mm 2 25 A<I 63 A cavo rigido fino a 35 mm 2 e cavo flessibile fino a 25 mm 2 Associabile con blocchi QuickVigi ic60 e Vigi ic60 Ausiliari e accessori compatibili a pag. 98, 99, 105 ic60n 2P N. poli 1P In [A] Codice Curva B 0, A9F A9F A9F A9F A9F A9F A9F A9F A9F , A9F A9F A9F A9F A9F A9F A9F A9F A9F78263 Codice Curva C A9F74170 A9F74101 A9F74102 A9F74103 A9F74104 A9F79106 A9F79110 A9F79116 A9F79120 A9F79125 A9F79132 A9F79140 A9F79150 A9F79163 A9F74270 A9F74201 A9F74202 A9F74203 A9F74204 A9F79206 A9F79210 A9F79216 A9F79220 A9F79225 A9F79232 A9F79240 A9F79250 A9F79263 Codice Curva D A9F75170 A9F75101 A9F75102 A9F75103 A9F75104 A9F75106 A9F75110 A9F75116 A9F75120 A9F75125 A9F75132 A9F75140 A9F75150 A9F75163 A9F75270 A9F75201 A9F75202 A9F75203 A9F75204 A9F75206 A9F75210 A9F75216 A9F75220 A9F75225 A9F75232 A9F75240 A9F75250 A9F75263 Largh. in passi di 9 mm 0,5 A9F74370 A9F A9F74301 A9F A9F74302 A9F A9F74303 A9F A9F74304 A9F A9F78306 A9F79306 A9F P 10 A9F78310 A9F79310 A9F A9F78316 A9F79316 A9F A9F78320 A9F79320 A9F A9F78325 A9F79325 A9F A9F78332 A9F79332 A9F A9F78340 A9F79340 A9F A9F78350 A9F79350 A9F A9F78363 A9F79363 A9F ,5 A9F74470 A9F A9F74401 A9F A9F74402 A9F A9F74403 A9F A9F74404 A9F A9F78406 A9F79406 A9F P 10 A9F78410 A9F79410 A9F A9F78416 A9F79416 A9F A9F78420 A9F79420 A9F A9F78425 A9F79425 A9F A9F78432 A9F79432 A9F A9F78440 A9F79440 A9F A9F78450 A9F79450 A9F A9F78463 A9F79463 A9F75463 = Prodotti certificati con marchio IMQ

17 Protezione dei circuiti Interruttori magnetotermici ic60 ic60h Potere di interruzione A CEI EN ka CEI EN Curve C, D VisiTrip VisiSafe Poli: 1P, 2P, 3P, 4P Tensione (Ue): 220/240 V CA tra fase e neutro e 380/415 V CA tra le fasi ic60h N. poli 0,5 VisiSafe: garantisce il sezionamento del circuito a 1 valle. L indicatore verde di sezionamento è interbloccato 2 meccanicamente con i contatti dell interruttore 3 magnetotermico. 4 Tensione di tenuta a impulso: Uimp = 6 kv 6 Tensione di isolamento: 500 V 10 1P Grado di inquinamento di livello 3 16 Classe di isolamento II sul fronte 20 Chiusura rapida: la velocità di chiusura dei contatti risulta 25 indipendente dall azione dell operatore 32 Segnalazione VisiTrip di intervento su guasto attraverso 40 un indicatore meccanico di colore rosso sul fronte dell'interruttore. 0,5 Collegamento tramite morsetti a gabbia: 1 I 25 A cavo rigido fino a 25 mm 2 e cavo flessibile fino 2 a 16 mm A<I 63 A cavo rigido fino a 35 mm 2 e cavo 4 flessibile fino a 25 mm 2 6 Associabile con blocchi QuickVigi ic60 e Vigi ic60 10 Ausiliari e accessori compatibili a pag. 98, 99, 105 2P , P , P In Codice Codice Largh. in passi [A] Curva C Curva D di 9 mm A9F84170 A9F84101 A9F84102 A9F84103 A9F84104 A9F89106 A9F89110 A9F89116 A9F89120 A9F89125 A9F89132 A9F89140 A9F89150 A9F89163 A9F84270 A9F84201 A9F84202 A9F84203 A9F84204 A9F89206 A9F89210 A9F89216 A9F89220 A9F89225 A9F89232 A9F89240 A9F89250 A9F89263 A9F84370 A9F84301 A9F84302 A9F84303 A9F84304 A9F89306 A9F89310 A9F89316 A9F89320 A9F89325 A9F89332 A9F89340 A9F89350 A9F89363 A9F84470 A9F84401 A9F84402 A9F84403 A9F84404 A9F89406 A9F89410 A9F89416 A9F89420 A9F89425 A9F89432 A9F89440 A9F89450 A9F89463 = Prodotti certificati con marchio IMQ A9F85170 A9F85101 A9F85102 A9F85103 A9F85104 A9F85106 A9F85110 A9F85116 A9F85120 A9F85125 A9F85132 A9F85140 A9F85150 A9F85163 A9F85270 A9F85201 A9F85202 A9F85203 A9F85204 A9F85206 A9F85210 A9F85216 A9F85220 A9F85225 A9F85232 A9F85240 A9F85250 A9F85263 A9F85370 A9F85301 A9F85302 A9F85303 A9F85304 A9F85306 A9F85310 A9F85316 A9F85320 A9F85325 A9F85332 A9F85340 A9F85350 A9F85363 A9F85470 A9F85401 A9F85402 A9F85403 A9F85404 A9F85406 A9F85410 A9F85416 A9F85420 A9F85425 A9F85432 A9F85440 A9F85450 A9F

18 Protezione dei circuiti Interruttori magnetotermici ic60 ic60l Potere di interruzione A (da 0,5 a 40 A) CEI EN ka (da 1 a 25 A) CEI EN ka (da 32 a 40 A) CEI EN ka (50 A e 63 A) CEI EN Curve B, C, K, Z VisiTrip VisiSafe ic60l N. poli In [A] Codice Curva B Codice Curva C Codice Curva K A9F95170 A9F95101 A9F95172 A9F95102 A9F95103 Codice Curva Z A9F92170 A9F92101 A9F92172 A9F92102 A9F92103 Largh. in passi di 9 mm Poli: 1P, 2P, 3P, 4P 0,5 A9F94170 Tensione (Ue): 220/240 V CA tra fase e neutro e 1 A9F ,6 380/415 V CA tra le fasi 2 A9F94102 VisiSafe: garantisce il sezionamento del circuito a 3 A9F94103 valle. L indicatore verde di sezionamento è interbloccato 4 A9F94104 A9F95104 A9F92104 meccanicamente con i contatti dell interruttore 6 A9F93106 A9F94106 A9F95106 A9F magnetotermico. 1P 10 A9F93110 A9F94110 A9F95110 A9F92110 Tensione di tenuta a impulso: Uimp = 6 kv 16 A9F93116 A9F94116 A9F95116 A9F92116 Tensione di isolamento: 500 V 20 A9F93120 A9F94120 A9F95120 A9F92120 Grado di inquinamento di livello 3 25 A9F93125 A9F94125 A9F95125 A9F A9F93132 A9F94132 A9F95132 A9F92132 Classe di isolamento II sul fronte 40 A9F93140 A9F94140 A9F95140 A9F92140 Chiusura rapida: la velocità di chiusura dei contatti risulta 50 A9F93150 A9F94150 A9F95150 A9F92150 indipendente dall azione dell operatore 63 A9F93163 A9F94163 A9F95163 A9F92163 Segnalazione VisiTrip di intervento su guasto attraverso 0,5 A9F94270 A9F95270 A9F92270 un indicatore meccanico di colore rosso sul fronte 1 A9F94201 A9F95201 A9F92201 dell'interruttore. 1,6 A9F95272 A9F92272 Collegamento tramite morsetti a gabbia: 2 A9F94202 A9F95202 A9F92202 I 25 A cavo rigido fino a 25 mm 2 e cavo flessibile fino 3 A9F94203 A9F95203 A9F92203 a 16 mm 2 4 A9F94204 A9F95204 A9F A9F93206 A9F94206 A9F95206 A9F A<I 63 A cavo rigido fino a 35 mm 2 e cavo 2P 10 A9F93210 A9F94210 A9F95210 A9F flessibile fino a 25 mm 2 16 A9F93216 A9F94216 A9F95216 A9F92216 Associabile con blocchi QuickVigi ic60 e Vigi ic60 20 A9F93220 A9F94220 A9F95220 A9F92220 Ausiliari e accessori compatibili a pag. 98, 99, A9F93225 A9F94225 A9F95225 A9F A9F93232 A9F94232 A9F95232 A9F A9F93240 A9F94240 A9F95240 A9F A9F93250 A9F94250 A9F95250 A9F A9F93263 A9F94263 A9F95263 A9F ,5 A9F94370 A9F95370 A9F A9F94301 A9F95301 A9F ,6 A9F95372 A9F A9F94302 A9F95302 A9F A9F94303 A9F95303 A9F A9F94304 A9F95304 A9F A9F93306 A9F94306 A9F95306 A9F P 10 A9F93310 A9F94310 A9F95310 A9F A9F93316 A9F94316 A9F95316 A9F A9F93320 A9F94320 A9F95320 A9F A9F93325 A9F94325 A9F95325 A9F A9F93332 A9F94332 A9F95332 A9F A9F93340 A9F94340 A9F95340 A9F A9F93350 A9F94350 A9F95350 A9F A9F93363 A9F94363 A9F95363 A9F ,5 A9F94470 A9F95470 A9F A9F94401 A9F95401 A9F ,6 A9F95472 A9F A9F94402 A9F95402 A9F A9F94403 A9F95403 A9F A9F94404 A9F95404 A9F A9F93406 A9F94406 A9F95406 A9F P 10 A9F93410 A9F94410 A9F95410 A9F A9F93416 A9F94416 A9F95416 A9F A9F93420 A9F94420 A9F95420 A9F A9F93425 A9F94425 A9F95425 A9F A9F93432 A9F94432 A9F95432 A9F A9F93440 A9F94440 A9F95440 A9F A9F93450 A9F94450 A9F95450 A9F A9F93463 A9F94463 A9F95463 A9F92463 = Prodotti certificati con marchio IMQ 17

19 Protezione dei circuiti Interruttori magnetotermici ic60 ic60lma Potere di interruzione 20 ka (da 1,6 a 16 A) CEI EN ka (25 A e 40 A) CEI EN Curva MA VisiTrip VisiSafe Dotato di sganciatore solo magnetico Poli: 2P e 3P Tensione (Ue): 380/415 V CA tra le fasi ic60lma N. poli 1,6 VisiSafe: garantisce il sezionamento del circuito a 2,5 valle. L indicatore verde di sezionamento è interbloccato 4 meccanicamente con i contatti dell interruttore 6,3 magnetotermico. 2P 10 Tensione di tenuta a impulso: Uimp = 6 kv 12,5 Tensione di isolamento: 500 V 16 Grado di inquinamento di livello 3 25 Classe di isolamento II sul fronte 40 Chiusura rapida: la velocità di chiusura dei contatti risulta indipendente dall azione dell operatore Segnalazione VisiTrip di intervento su guasto attraverso un indicatore meccanico di colore rosso sul fronte dell'interruttore. Sezionamento visualizzato VisiSafe: l apertura è segnalata da un indicatore meccanico verde indipendente dalla posizione della leva di comando dell interruttore. La presenza dell indicatore verde indica la posizione "aperto" dei contatti e garantisce la messa in sicurezza del circuito a valle Collegamento tramite morsetti a gabbia: I 16 A cavo rigido fino a 25 mm 2 e cavo flessibile fino a 16 mm 2 25 A e 40 A cavo rigido fino a 35 mm 2 e cavo flessibile fino a 25 mm 2 Associabile con blocchi QuickVigi ic60 e Vigi ic60 Ausiliari e accessori compatibili a pag. 98, 99, 105 1,6 2,5 4 6,3 3P 10 12, In I magn. Codice Largh. in passi [A] [A] Curva MA di 9 mm A9F90272 A9F90273 A9F90204 A9F90276 A9F90210 A9F90282 A9F90216 A9F90225 A9F90240 A9F90372 A9F90373 A9F90304 A9F90376 A9F90310 A9F90382 A9F90316 A9F90325 A9F

20 Protezione dei circuiti Interruttori magnetotermici in c.c. C60H-DC C60H-DC Potere di interruzione 10kA CEI EN Curva C C60H-DC Poli: 1P, 2P Tensione nominale (Ue): 1P: 250V CC N. In Codice Largh. in passi 2P: 500 V CC poli [A] Curva C di 9 mm Tensione d impiego: V CC (1P), V CC (2P) 0,5 A9N61500 Tensione di tenuta ad impulso Uimp: 6 kv 1 A9N61501 Tensione di isolamento Ui: 500 V CC 2 A9N61502 Chiusura rapida: la velocità di chiusura dei contatti risulta 3 A9N61503 indipendente dall azione dell operatore 4 A9N61504 Sezionamento visualizzato: l apertura è segnalata 6 A9N61506 da una banda verde sulla leva di comando dell interruttore. 10 A9N P 2 16 A9N61511 Questo indicatore rispecchia la posizione aperto 20 A9N61512 dei contatti di tutti i poli 25 A9N61513 Collegamento tramite morsetti a gabbia: 32 A9N61515 I 25 A cavo rigido fino a 25 mm 2 e cavo flessibile fino 40 A9N61517 a 16 mm 2 50 A9N <I 40 cavo rigido fino a 35 mm 2 e cavo flessibile 63 A9N61519 fino a 25 mm 2 0,5 A9N61520 Ausiliari e accessori compatibili a pag. 100, 101, A9N61521 Osservare attentamente la polarità delle connessioni 2 A9N61522 (vedere indicazioni sul fronte). 3 A9N61523 Utilizzare solo con circuiti CC. 4 A9N A9N P 10 A9N A9N A9N A9N A9N A9N A9N A9N

21 Protezione dei circuiti Interruttori magnetotermici in c.c C60PV-DC C60PV-DC Potere di interruzione 1,5kA a 800 V CC CEI EN ka a 650 V CC CEI EN Curva B, C Adatti alla protezione dei circuiti a corrente continua degli impianti fotovoltaici, fino a 800 V CC. Associati al sezionatore del quadro di campo (es.c60na-dc), gli interruttori C60PV-DC possono essere installati a protezione della stringa fotovoltaica. Assicurano C60PV-DC l isolamento della stringa proteggendola contro la circolazione di correnti inverse. N. In Codice Codice Largh. in passi Poli: 2P poli [A] Curva B Curva C di 9mm Tensione nominale (Ue): 800 V CC 5 A9N61656 Tensione di tenuta ad impulso Uimp: 6kV 8 A9N61657 Tensione di isolamento Ui: 1000V CC 10 A9N61650 Chiusura rapida: la velocità di chiusura dei contatti risulta 13 A9N61658 indipendente dall azione dell operatore 2P 15 A9N A9N61651 Sezionamento visualizzato: l apertura è segnalata da 20 A9N61652 una banda verde sulla leva di comando dell interruttore. 25 A9N61660 Questo indicatore rispecchia la posizione aperto dei 30 A9N61661 contatti di tutti i poli Collegamento tramite morsetti a gabbia: I 25 A cavo rigido fino a 25 mm 2 e cavo flessibile fino a 16 mm 2 I =30 A cavo rigido fino a 35mm 2 e cavo flessibile fino a 25 mm 2 Gli interruttori C60PV-DC sono insensibili alla polarità: i fili (+) e (-) possono essere invertiti senza alcun rischio Forniti con 3 separatori dei poli per aumentare la distanza di isolamento tra due connettori adiacenti Necessario montare un intercalare di isolamento (A9N27062) su ciascun lato Utilizzare solo con circuiti in corrente continua. Ausiliari e accessori compatibili a pag. 100,

22 Protezione dei circuiti Interruttori magnetotermici C120 C120N Potere di interruzione A CEI EN ka CEI EN Curva B, C e D C120N Poli: 1P, 2P, 3P, 4P Tensione (Ue): 220/240 V CA tra fase e neutro e 380/415 V CA tra le fasi N. In Tensione di tenuta ad impulso Uimp: 6 kv poli [A] Tensione di isolamento Ui: 500 V CA tra le fasi 80 Chiusura rapida: la velocità di chiusura dei contatti risulta 1P 100 indipendente dall azione dell operatore 125 Sezionamento visualizzato: l apertura è segnalata da 80 2P 100 una banda verde sulla leva di comando dell interruttore. Questo indicatore rispecchia la posizione aperto dei contatti di tutti i poli Collegamento: morsetti a gabbia per cavo rigido fino a 50 mm 2 e cavo flessibile fino a 35 mm 2 Associabile con blocchi Vigi C120 Ausiliari e accessori compatibili a pag. 100, 101 3P 4P Codice Codice Codice Largh. in passi Curva B Curva C Curva D di 9 mm A9N18341 A9N18357 A9N18379 A9N18342 A9N18358 A9N A9N18343 A9N18359 A9N18381 A9N18345 A9N18361 A9N18383 A9N18346 A9N18362 A9N A9N18347 A9N18349 A9N18350 A9N18351 A9N18353 A9N18354 A9N18355 A9N18363 A9N18365 A9N18367 A9N18369 A9N18372 A9N18374 A9N18376 A9N18385 A9N18387 A9N18388 A9N18389 A9N18391 A9N18392 A9N

23 Protezione dei circuiti Interruttori magnetotermici NG125 NG125a NG125N Potere di interruzione NG125a: 16 ka CEI EN NG125N: 25 ka CEI EN Curva B, C e D Poli: NG125a 3P, 4P NG125N 1P, 2P, 3P, 3P+N e 4P Tensione (Ue): 220/240 V CA tra fase e neutro e 380/415 V CA tra le fasi NG125a N. poli In Codice Largh. in passi [A] Curva C di 9 mm Tensione di tenuta ad impulso Uimp: 8kV Tensione di isolamento Ui: 690V CA tra le fasi 3P Chiusura rapida: la velocità di chiusura dei contatti risulta indipendente dall azione dell operatore Sezionamento visualizzato: l apertura è segnalata da 4P una banda verde sulla leva di comando dell interruttore. Questo indicatore rispecchia la posizione aperto dei contatti di tutti i poli Pulsante Test per la verifica del corretto funzionamento NG125N del meccanismo di sgancio N. In Codice Codice Codice Largh. in passi Leva di comando centrale a tre posizioni: aperto, chiuso, poli [A] Curva B Curva C Curva D di 9 mm aperto su guasto Dispositivo di blocco a lucchetto integrato sul fronte per vers. 3P, 3P+N e 4P Visualizzazione apertura su guasto sul fronte: Indicatore rosso 1P Leva di comando in posizione aperto su guasto Collegamento tramite morsetti a gabbia: In 63 A cavo rigido fino a 50 mm cavo flessibile fino a 35 mm In > 63 A cavo rigido da 16 a 70 mm cavo flessibile da 10 a 50 mm Associabile con blocchi Vigi NG Ausiliari e accessori compatibili a pag. 102, 103, 106 2P P P+N P

24 Protezione dei circuiti Interruttori magnetotermici NG125 NG125L - NG125LMA Potere di interruzione 50 ka CEI EN Curva B, C, D e MA Poli: 1P, 2P, 3P e 4P Tensione (Ue): 220/240 V CA tra fase e neutro e 380/415 V CA tra le fasi Tensione di tenuta ad impulso Uimp: 8kV Tensione di isolamento Ui: 690V CA tra le fasi Chiusura rapida: la velocità di chiusura dei contatti risulta indipendente dall azione dell operatore Sezionamento visualizzato: l apertura è segnalata da una banda verde sulla leva di comando dell interruttore. Questo indicatore rispecchia la posizione aperto dei contatti di tutti i poli Pulsante Test per la verifica del corretto funzionamento del meccanismo di sgancio Leva di comando centrale a tre posizioni: aperto, chiuso, aperto su guasto Dispositivo di blocco a lucchetto integrato sul fronte per vers. 3P e 4P Visualizzazione apertura su guasto sul fronte: Indicatore rosso Leva di comando in posizione aperto su guasto Collegamento tramite morsetti a gabbia: In 63 A cavo rigido fino a 50 mm 2 cavo flessibile fino a 35 mm 2 In = 80 A cavo rigido da 16 a 70 mm 2 cavo flessibile da 10 a 50 mm 2 Associabile con blocchi Vigi NG125 Ausiliari e accessori compatibili a pag. 102, 103, 106 NG125L N. poli In [A] Codice Curva B P Codice Curva C Codice Curva D Largh. in passi di 9 mm P P P NG125LMA N. poli 2P 3P In [A] I magn. [A] Codice Curva MA , , , , Largh. in passi di 9 mm

Protezione degli apparecchi utilizzatori Acti 9

Protezione degli apparecchi utilizzatori Acti 9 Protezione degli apparecchi utilizzatori Acti 9 Interruttori per protezione motore P5M 68 Ausiliari per interruttore P5M 70 Sezionatori-fusibili STI 7 Limitatori di sovratensione di Tipo PRF Master 7 Limitatori

Dettagli

2capitolo. Alimentazione elettrica

2capitolo. Alimentazione elettrica 2capitolo Alimentazione elettrica Regole fondamentali, norme e condotte da seguire per gestire l'interfaccia tra la distribuzione elettrica e la macchina. Presentazione delle funzioni di alimentazione,

Dettagli

La potenza della natura, il controllo della tecnologia Dall esperienza ABB, OVR PV: protezione dalle sovratensioni in impianti fotovoltaici

La potenza della natura, il controllo della tecnologia Dall esperienza ABB, OVR PV: protezione dalle sovratensioni in impianti fotovoltaici La potenza della natura, il controllo della tecnologia Dall esperienza ABB, OVR PV: protezione dalle sovratensioni in impianti fotovoltaici Fatti per il sole, minacciati dalle scariche atmosferiche L importanza

Dettagli

ALPHA MED Quadri per applicazioni medicali

ALPHA MED Quadri per applicazioni medicali ALPHA MED Quadri per applicazioni medicali /2 Introduzione /5 Norme di riferimento e interruttori magnetotermici /6 Trasformatore d isolamento e di sicurezza / Controllore d isolamento e pannelli di controllo

Dettagli

SEGNI GRAFICI PER SCHEMI

SEGNI GRAFICI PER SCHEMI Corrente e Tensioni Corrente continua Trasformatore a due avvolgimenti con schermo trasformatore di isolamento CEI 14-6 Trasformatore di sicurezza CEI 14-6 Polarità positiva e negativa Convertitori di

Dettagli

SEGNI GRAFICI E SIMBOLI ELETTRICI PER SCHEMI DI IMPIANTO

SEGNI GRAFICI E SIMBOLI ELETTRICI PER SCHEMI DI IMPIANTO LA PROTEZIONE DELLE CONDUTTURE CONTRO LE SOVRACORRENTI DEFINIZIONI NORMA CEI 64-8/2 TIPOLOGIE DI SOVRACORRENTI + ESEMPI SEGNI GRAFICI E SIMBOLI ELETTRICI PER SCHEMI DI IMPIANTO DISPOSITIVI DI PROTEZIONE

Dettagli

Eaton Moeller Electric S.r.l. Via Giovanni XXIII, 43 20090 Rodano MI Tel. 02.95950.1

Eaton Moeller Electric S.r.l. Via Giovanni XXIII, 43 20090 Rodano MI Tel. 02.95950.1 www.eaton.com www.moeller.it An Eaton Brand Apparecchi di protezione e sezionamento per Fotovoltaico. Dall applicazione residenziale ai grandi Campi Solari. Impianti Fotovoltaici: un Energia sostenibile

Dettagli

Il centralino contemporaneo Da ABB consigli e soluzioni per trasformare la regola dell arte in un opera d arte.

Il centralino contemporaneo Da ABB consigli e soluzioni per trasformare la regola dell arte in un opera d arte. Il centralino contemporaneo Da ABB consigli e soluzioni per trasformare la regola dell arte in un opera d arte. Il montante L autostrada che porta al centralino Il montante È la conduttura che collega

Dettagli

OVR Guida pratica per la protezione contro le sovratensioni

OVR Guida pratica per la protezione contro le sovratensioni OVR Guida pratica per la protezione contro le sovratensioni Indice Protezione contro le sovratensioni Danni causati dalle sovratensioni... 2 Origine delle sovratensioni Scariche atmosferiche... 4 Manovre

Dettagli

Prodotti e soluzioni per applicazioni fotovoltaiche

Prodotti e soluzioni per applicazioni fotovoltaiche Prodotti e soluzioni per applicazioni fotovoltaiche Prodotti e soluzioni per applicazioni fotovoltaiche Portafusibili e fusibili gpv Quadri di campo Scaricatore in DC Sezionatore in DC SPI Scaricatore

Dettagli

IMPIANTI ELETTRICI CIVILI

IMPIANTI ELETTRICI CIVILI UNIVERSITA DEGLI STUDI DI FIRENZE Facoltà di Architettura Corso di Fisica Tecnica Ambientale Prof. F. Sciurpi - Prof. S. Secchi A.A. A 2011-20122012 IMPIANTI ELETTRICI CIVILI Per. Ind. Luca Baglioni Dott.

Dettagli

Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura

Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura Diagramma di selezione VF KEYF VF KEYF1 VF KEYF2 VF KEYF3 VF KEYF7 VF KEYF AZIONATORI UNITA DI CONTATTO 1 2 21 22 2NO+1NC FD FP

Dettagli

IMPIANTI FOTOVOLTAICI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA INSTALLATI SU EDIFICI

IMPIANTI FOTOVOLTAICI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA INSTALLATI SU EDIFICI IMPIANTI FOTOVOLTAICI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA INSTALLATI SU EDIFICI LINEE D INDIRIZZO PER LA VALUTAZIONE DEI RISCHI CORRELATI ALL INSTALLAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOTAICI SU EDIFICI DESTINATI

Dettagli

AC Anywhere. Inverter. Manuale utente. F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W

AC Anywhere. Inverter. Manuale utente. F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W AC Anywhere Inverter (prodotto di classe II) Manuale utente F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W Leggere attentamente le istruzioni riguardanti l installazione e l utilizzo prima di utilizzare

Dettagli

Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I)

Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I) Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I) 5. MOTORE ELETTRICO 2 Generalità 2 CONFIGURAZIONE PART-WINDING 2 CONFIGURAZIONE STELLA-TRIANGOLO 3 Isolamento del motore elettrico 5 Dispositivi di

Dettagli

PERICOLI DERIVANTI DALLA CORRENTE ELETTRICA

PERICOLI DERIVANTI DALLA CORRENTE ELETTRICA PERICOLI DERIVANTI DALLA CORRENTE ELETTRICA CONTATTI DIRETTI contatti con elementi attivi dell impianto elettrico che normalmente sono in tensione CONTATTI INDIRETTI contatti con masse che possono trovarsi

Dettagli

Sistemi elettrici secondo la tensione ed il loro modo di collegamento a terra. Sistemi elettrici e messa a terra -- Programma LEONARDO

Sistemi elettrici secondo la tensione ed il loro modo di collegamento a terra. Sistemi elettrici e messa a terra -- Programma LEONARDO Sistemi elettrici secondo la tensione ed il loro modo di collegamento a terra Classificazione dei sistemi in categorie secondo la loro tensione nominale In relazione alla loro tensione nominale i sistemi

Dettagli

Interruttori di posizione precablati serie FA

Interruttori di posizione precablati serie FA Interruttori di posizione precablati serie FA Diagramma di selezione 01 08 10 11 1 15 1 0 guarnizione guarnizione esterna in esterna in gomma gomma AZIONATORI 1 51 5 54 55 56 5 leva leva regolabile di

Dettagli

Serie 12 - Interruttore orario 16 A. Caratteristiche SERIE 12 12.01 12.11 12.31

Serie 12 - Interruttore orario 16 A. Caratteristiche SERIE 12 12.01 12.11 12.31 Serie - nterruttore orario 16 A SERE Caratteristiche.01.11.31 nterruttore orario elettromeccanico - Giornaliero * - Settimanale ** Tipo.01-1 contatto in scambio 16 A larghezza 35.8 mm Tipo.11-1 contatto

Dettagli

REGOLE TECNICHE PER LA CONNESSIONE DI IMPIANTI DI PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA

REGOLE TECNICHE PER LA CONNESSIONE DI IMPIANTI DI PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA RTC REGOLE TECNICHE PER LA CONNESSIONE DI IMPIANTI DI PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA ALLA RETE DI DISTRIBUZIONE IN BASSA TENSIONE DELL AZIENDA PUBBLISERVIZI BRUNICO INDICE 1. Scopo 3 2. Campo di applicazione

Dettagli

Sepam Serie 20: note per la regolazione da tastierino frontale o da software SFT2841 secondo norma CEI 0-16

Sepam Serie 20: note per la regolazione da tastierino frontale o da software SFT2841 secondo norma CEI 0-16 Sepam Serie 20: note per la regolazione da tastierino frontale o da software SFT2841 secondo norma CEI 0-16 Sepam Serie 20: note per la regolazione da tastierino frontale o da software SFT2841 secondo

Dettagli

PROTEZIONE DAI CONTATTI DIRETTI ED INDIRETTI

PROTEZIONE DAI CONTATTI DIRETTI ED INDIRETTI PROTEZIONE DAI CONTATTI DIRETTI ED INDIRETTI Appunti a cura dell Ing. Emanuela Pazzola Tutore del corso di Elettrotecnica per meccanici, chimici e biomedici A.A. 2005/2006 Facoltà d Ingegneria dell Università

Dettagli

TRACER218 MODULO DATALOGGER RS485 MODBUS SPECIFICA PRELIMINARE

TRACER218 MODULO DATALOGGER RS485 MODBUS SPECIFICA PRELIMINARE TRACER218 MODULO DATALOGGER RS485 MODBUS SPECIFICA PRELIMINARE V.00 AGOSTO 2012 CARATTERISTICHE TECNICHE Il modulo TRACER218 485 è un dispositivo con porta di comunicazione RS485 basata su protocollo MODBUS

Dettagli

GUIDA TECNICA. La distribuzione in bassa tensione. Dispositivi di apertura. Correnti di sovraccarico. Protezione fusibile. Correnti di corto circuito

GUIDA TECNICA. La distribuzione in bassa tensione. Dispositivi di apertura. Correnti di sovraccarico. Protezione fusibile. Correnti di corto circuito GUIDA TECNICA La distribuzione in bassa tensione Scemi di collegamento a terra 480 Tensioni, sovratensioni 482 Qualità dell energia 483 Miglioramento della qualità della rete 488 489 Dispositivi di apertura

Dettagli

P od o u d z u io i n o e n e d e d l e l l a l a c o c r o ren e t n e e a l a t l er e na n t a a alternatori. gruppi elettrogeni

P od o u d z u io i n o e n e d e d l e l l a l a c o c r o ren e t n e e a l a t l er e na n t a a alternatori. gruppi elettrogeni Produzione della corrente alternata La generazione di corrente alternata viene ottenuta con macchine elettriche dette alternatori. Per piccole potenze si usano i gruppi elettrogeni. Nelle centrali elettriche

Dettagli

G722/... G723/... G723H/... G724/... G725/...

G722/... G723/... G723H/... G724/... G725/... F80/MC F80/MCB F80/MMR F80/SG F80/SGB F7FA0AP-0W0 F9H0AP-0W0 = Led indicazione di guasto per cortocircuito = Led Indicazione di guast o verso terra = Pulsante interfaccia utente = Indicazione sezionamento

Dettagli

Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo WAGO INGRESSI/USCITE remoti e Fieldbus

Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo WAGO INGRESSI/USCITE remoti e Fieldbus Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo 86-W Sistema integrato compatto di valvole con I/O elettronici Sistemi personalizzati premontati e collaudati per il pilotaggio del

Dettagli

Manuale d uso. Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche

Manuale d uso. Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche Manuale d uso Regolatore di carica EP5 con crepuscolare Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche ITALIANO IMPORTANTI INFORMAZIONI SULLA SICUREZZA Questo manuale contiene importanti informazioni sulla

Dettagli

Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa

Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa Indice Sistemi di citofonia e videocitofonia - Tecnologia e qualità... - Installazione più facile e rapida... 4 - I sistemi

Dettagli

Protezione dai contatti indiretti

Protezione dai contatti indiretti Protezione dai contatti indiretti Se una persona entra in contatto contemporaneamente con due parti di un impianto a potenziale diverso si trova sottoposto ad una tensione che può essere pericolosa. l

Dettagli

Avviatore d emergenza 12-24 Volts 4500-2250 A

Avviatore d emergenza 12-24 Volts 4500-2250 A 443 00 49960 443 00 49961 443 00 49366 443 00 49630 443 00 49963 443 00 49964 443 00 49965 976-12 V 2250 A AVVIATORE 976 C-CARICATORE AUTOM. 220V/RICAMBIO 918 BATT-BATTERIA 12 V 2250 A/RICAMBIO 955 CAVO

Dettagli

ELEMENTI DI RISCHIO ELETTRICO. Ing. Guido Saule

ELEMENTI DI RISCHIO ELETTRICO. Ing. Guido Saule 1 ELEMENTI DI RISCHIO ELETTRICO Ing. Guido Saule Valori delle tensioni nominali di esercizio delle macchine ed impianti elettrici 2 - sistemi di Categoria 0 (zero), chiamati anche a bassissima tensione,

Dettagli

Il motore asincrono trifase

Il motore asincrono trifase 7 Giugno 2008 1SDC007106G0901 Quaderni di Applicazione Tecnica Il motore asincrono trifase Generalità ed offerta ABB per il coordinamento delle protezioni Quaderni di Applicazione Tecnica Il motore asincrono

Dettagli

Nuova Norma CEI 64-8 7 a Edizione 2012 Impianti elettrici utilizzatori in BT

Nuova Norma CEI 64-8 7 a Edizione 2012 Impianti elettrici utilizzatori in BT Nuova Norma CEI 64-8 7 a Edizione 2012 Impianti elettrici utilizzatori in BT 1 Nuova Norma CEI 64-8 - 7 a Edizione 2012 La nuova edizione (settima) della norma CEI 64-8 contiene piccoli aggiustamenti ed

Dettagli

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613 CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613 MANUALE D ISTRUZIONE SEMPLIFICATO La centralina elettronica FAR art. 9600-9612-9613 è adatta all utilizzo su impianti di riscaldamento dotati di valvola

Dettagli

Brushless. Brushless

Brushless. Brushless Motori Motori in in corrente corrente continua continua Brushless Brushless 69 Guida alla scelta di motori a corrente continua Brushless Riduttore 90 Riddutore Coppia massima (Nm)! 0,6,7 30 W 5,5 max.

Dettagli

Capitolo 4 Protezione dai contatti indiretti.

Capitolo 4 Protezione dai contatti indiretti. Capitolo 4 Protezione dai contatti indiretti. La protezione contro i contatti indiretti consiste nel prendere le misure intese a proteggere le persone contro i pericoli risultanti dal contatto con parti

Dettagli

Errata Corrige. Variante. &(, 2WW Guida per la definizione della documentazione di progetto degli impianti elettrici.

Errata Corrige. Variante. &(, 2WW Guida per la definizione della documentazione di progetto degli impianti elettrici. 1250(&(, &(, 2WW Guida per la definizione della documentazione di progetto degli impianti elettrici. &(, Legge 46/ 90 - Guida per la compilazione della dichiarazione di conformità e relativi allegati &(,9

Dettagli

Edizione Italiana. Guida sistema. bassa tensione. IT03G - edizione 10/2003

Edizione Italiana. Guida sistema. bassa tensione. IT03G - edizione 10/2003 Edizione Italiana IT03G - edizione 10/2003 Guida sistema bassa tensione Indice Scelta delle apparecchiature di protezione Introduzione 1 Riferimenti normativi per le apparecchiature e la progettazione

Dettagli

Catalogo 2013. Contatori elettronici di energia EQ Meters Una soluzione per ogni esigenza

Catalogo 2013. Contatori elettronici di energia EQ Meters Una soluzione per ogni esigenza Catalogo 2013 Contatori elettronici di energia EQ Meters Una soluzione per ogni esigenza Contatori di energia EQ Meters Raggiungere l equilibrio perfetto I consumi di energia sono in aumento a livello

Dettagli

ABB i-bus KNX Modulo di monitoraggio e controllo carichi SE/S 3.16.1 Manuale del prodotto

ABB i-bus KNX Modulo di monitoraggio e controllo carichi SE/S 3.16.1 Manuale del prodotto ABB i-bus KNX Modulo di monitoraggio e controllo carichi SE/S 3.16.1 Manuale del prodotto Indice Indice Pagina 1 Generale... 3 1.1 Uso del manuale del prodotto... 3 1.1.1 Struttura del manuale del prodotto...

Dettagli

Elettrificatori per recinti

Elettrificatori per recinti Elettrificatori per recinti 721 Cod. R315527 Elettri catore multifunzione PASTORELLO SUPER PRO 10.000 Articolo professionale, dotato di rotoregolatore a 3 posizioni per 3 diverse elettroscariche. Può funzionare

Dettagli

Milliamp Process Clamp Meter

Milliamp Process Clamp Meter 771 Milliamp Process Clamp Meter Foglio di istruzioni Introduzione La pinza amperometrica di processo Fluke 771 ( la pinza ) è uno strumento palmare, alimentato a pile, che serve a misurare valori da 4

Dettagli

PMVF 20 SISTEMA DI PROTEZIONE DI INTERFACCIA MANUALE OPERATIVO

PMVF 20 SISTEMA DI PROTEZIONE DI INTERFACCIA MANUALE OPERATIVO I354 I 0712 31100174 PMVF 20 SISTEMA DI PROTEZIONE DI INTERFACCIA MANUALE OPERATIVO ATTENZIONE!! Leggere attentamente il manuale prima dell utilizzo e l installazione. Questi apparecchi devono essere installati

Dettagli

IMPIANTI ELETTTRICI parte II

IMPIANTI ELETTTRICI parte II IMPIANTI ELETTTRICI parte II di Delucca Ing. Diego PROTEZIONE DI UN IMPIANTO DAI SOVRACCARICHI E DAI CORTO CIRCUITI Una corrente I che passa in un cavo di sezione S, di portata IZ è chiamata di sovracorrente

Dettagli

Descrizione del prodotto

Descrizione del prodotto Dati tecnici 2CDC501067D0901 ABB i-bus KNX Descrizione del prodotto Gli alimentatori di linea KNX con bobina integrata generano e controllano la tensione del sistema KNX (SELV). Con la bobina integrata

Dettagli

SOCCORRITORE IN CORRENTE CONTINUA Rev. 1 Serie SE

SOCCORRITORE IN CORRENTE CONTINUA Rev. 1 Serie SE Le apparecchiature di questa serie, sono frutto di una lunga esperienza maturata nel settore dei gruppi di continuità oltre che in questo specifico. La tecnologia on-line doppia conversione, assicura la

Dettagli

ATTIVATORE STABILIZZATO PER BOBINE DI SGANCIO A LANCIO DI CORRENTE.

ATTIVATORE STABILIZZATO PER BOBINE DI SGANCIO A LANCIO DI CORRENTE. Compatibilità totale con ogni apparato. Si usa con pulsanti normalmente chiusi. ella linea dei pulsanti c'è il 24Vcc. Insensibile alle interruzioni di rete. Insensibile agli sbalzi di tensione. Realizzazione

Dettagli

Interruttori ABB per applicazioni in corrente continua

Interruttori ABB per applicazioni in corrente continua Settembre 2007 1SDC007104G0901 Interruttori ABB per applicazioni in corrente continua Interruttori ABB per applicazioni in corrente continua Indice 1 Introduzione... 2 2 Generalità sulla corrente continua...

Dettagli

idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE

idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE UN SISTEMA INTEGRATO COMUNICAZIONE VERSO L ESTERNO Istituti di vigilanza Invio allarmi con protocollo CONTACT ID Comunicatore PSTN Espansione GSM Telefono

Dettagli

DATA: 20/02/2014 DOC.MII11166 REV. 2.21 GUIDA APPLICATIVA PER L ANALIZZATORE DI INTERRUTTORI E MICRO-OHMMETRO MOD. CBA 1000

DATA: 20/02/2014 DOC.MII11166 REV. 2.21 GUIDA APPLICATIVA PER L ANALIZZATORE DI INTERRUTTORI E MICRO-OHMMETRO MOD. CBA 1000 DATA: 20/02/2014 DOC.MII11166 REV. 2.21 GUIDA APPLICATIVA PER L ANALIZZATORE DI INTERRUTTORI E MICRO-OHMMETRO MOD. CBA 1000 Doc. MII11166 Rev. 2.21 Pag. 2 di 138 REVISIONI SOMMARIO VISTO N PAGINE DATA

Dettagli

riguardante: AMBIENTE -Inquinamento da radiazioni -Radiofrequenze e campi magnetici

riguardante: AMBIENTE -Inquinamento da radiazioni -Radiofrequenze e campi magnetici Decreto Ministeriale del 18/05/1999 Norme armonizzate in materia di compatibilita' elettromagnetica. Doc. 499H18MG.900 di Origine Nazionale emanato/a da : Ministro per l'industria, il Commercio e l'artigianato

Dettagli

CATALOGO 2010 MAS. Nuovi quadri ad uso medico

CATALOGO 2010 MAS. Nuovi quadri ad uso medico CATALOGO 2010 MAS Nuovi quadri ad uso medico INDICE NUOVI QUADRI PER LOCALI AD USO MEDICO 2 TUTTI I VANTAGGI DELLA GAMMA MAS 4 NUOVI SORVEGLIATORI E PANNELLI RIPETITORI 6 CATALOGO 8 INFORMAZIONI TECNICHE

Dettagli

Catalogo tecnico - Edizione 03.2013 - Preliminare. SACE Emax 2 Nuovi interruttori automatici aperti di bassa tensione

Catalogo tecnico - Edizione 03.2013 - Preliminare. SACE Emax 2 Nuovi interruttori automatici aperti di bassa tensione Catalogo tecnico - Edizione 0.0 - Preliminare SACE Emax Nuovi interruttori automatici aperti di bassa tensione Sommario Caratteristiche principali Le gamme Unità di protezione Dispositivi e sistemi di

Dettagli

Centralina Compatta. Manuale d istruzioni. 04/2015 Dati tecnici soggetti a modifi che. info@psg-online.de www.psg-online.de

Centralina Compatta. Manuale d istruzioni. 04/2015 Dati tecnici soggetti a modifi che. info@psg-online.de www.psg-online.de Centralina Compatta 04/2015 Dati tecnici soggetti a modifi che info@psg-online.de www.psg-online.de Manuale d istruzioni Messa in funzione Il regolatore viene fornito con le impostazioni standard pronto

Dettagli

CABLAGGI ED ISTRUZIONI DI UTILIZZO

CABLAGGI ED ISTRUZIONI DI UTILIZZO VALIDO PER MOD. DTCHARGE E 1000 CABLAGGI ED ISTRUZIONI DI UTILIZZO LEGGERE CON CURA IN OGNI SUA PARTE PRIMA DI ALIMENTARE TOGLIAMO IL COPERCHIO, COSA FARE?? Il DTWind monta alternatori tri fase. Ne consegue

Dettagli

RISCHI DI NATURA ELETTRICA NEGLI AMBIENTI LAVORO

RISCHI DI NATURA ELETTRICA NEGLI AMBIENTI LAVORO RISCHI DI NATURA ELETTRICA NEGLI AMBIENTI LAVORO INDICE 1. Premessa 2. Infortuni da elettrocuzione 3. Pericolosità della corrente elettrica 4. Pericolosità della differenza di potenziale 5. Indicazione

Dettagli

FAS-420-TM rivelatori di fumo ad aspirazione LSN improved version

FAS-420-TM rivelatori di fumo ad aspirazione LSN improved version Sistemi di Rivelazione Incendio FAS-420-TM rivelatori di fumo ad FAS-420-TM rivelatori di fumo ad Per il collegamento alle centrali di rivelazione incendio FPA 5000 ed FPA 1200 con tecnologia LSN improved

Dettagli

domaqua m Ogni goccia conta! domaqua m - contatori sopraintonaco

domaqua m Ogni goccia conta! domaqua m - contatori sopraintonaco domaqua m Ogni goccia conta! domaqua m - contatori sopraintonaco domaqua m - contatori sopraintonaco domaqua m ista rappresenta l'alternativa economica per molte possibilità applicative. Essendo un contatore

Dettagli

Wolly 2 EDILIZIA VERTICALE

Wolly 2 EDILIZIA VERTICALE LIMITED WARRANTY EDILIZIA VERTICALE Wolly 2 La centrale che per la sua versatilità di installazione ha rivoluzionato il concetto di aspirapolvere centralizzato, consentendo la sua installazione anche nei

Dettagli

Manuale d uso SUNNY BOY 6000TL

Manuale d uso SUNNY BOY 6000TL Pagina del titolo Manuale d uso SUNNY BOY 6000TL SB6000TL-21-BE-it-10 IMIT-SB60TL21 Versione 1.0 ITALIANO SMA Solar Technology AG Indice Indice 1 Note relative al presente documento...7 2 Sicurezza...9

Dettagli

Effetti fisiopatologici della corrente elettrica sul corpo umano

Effetti fisiopatologici della corrente elettrica sul corpo umano Effetti fisiopatologici della corrente elettrica sul corpo umano La vita è regolata a livello cerebrale, muscolare e biologico da impulsi di natura elettrica. Il cervello è collegato ai muscoli ed a tutti

Dettagli

ITALIANO. Q quadri da cantiere vuoti o. assemblati in fabbrica (ASC)

ITALIANO. Q quadri da cantiere vuoti o. assemblati in fabbrica (ASC) ITALIANO Q quadri da cantiere vuoti o assemblati in fabbrica (ASC) i presentazione prodotti L azienda e il prodotto La SpA INDUSTRIA LOMBARDA MATERIALE ELETTRICO opera a Milano dal 1938 nel settore elettrotecnico

Dettagli

Guida alla scelta di motori a corrente continua

Guida alla scelta di motori a corrente continua Motori Motori in in corrente corrente continua continua 5 Guida alla scelta di motori a corrente continua Riddutore Coppia massima (Nm)! Tipo di riduttore!,5, 8 8 8 Potenza utile (W) Motore diretto (Nm)

Dettagli

Cabine MT/BT: teoria ed esempi di calcolo di cortocircuito

Cabine MT/BT: teoria ed esempi di calcolo di cortocircuito 2 Febbraio 28 Quaderni di Applicazione ecnica 1SDC7101G0902 Cabine M/B: teoria ed esempi di calcolo di cortocircuito Cabine M/B: teoria ed esempi di calcolo di cortocircuito Indice 1 Generalità sulle cabine

Dettagli

REGOLE TECNICHE DI CONNESSIONE DI UTENTI ATTIVI E PASSIVI ALLE RETI MT DI AEM TORINO DISTRIBUZIONE S.p.A.

REGOLE TECNICHE DI CONNESSIONE DI UTENTI ATTIVI E PASSIVI ALLE RETI MT DI AEM TORINO DISTRIBUZIONE S.p.A. REGOLE TECNICHE DI CONNESSIONE DI UTENTI ATTIVI E PASSIVI ALLE RETI MT DI AEM TORINO DISTRIBUZIONE S.p.A. Pagina 1 di 48 INDICE 1. SCOPO E CAMPO DI APPLICAZIONE... 5 2. BASI PRINCIPALI E DEFINIZIONI...

Dettagli

rischio elettrico generale

rischio elettrico generale rischio elettrico generale In Italia si verificano mediamente 5 infortuni elettrici mortali ogni settimana (per folgorazione), un primato europeo fortunatamente in lenta ma continua diminuizione. I luoghi

Dettagli

- Relazione Impianto fotovoltaico e Schemi di calcolo elettrico e termico quadri elettrici

- Relazione Impianto fotovoltaico e Schemi di calcolo elettrico e termico quadri elettrici - Relazione Impianto fotovoltaico e Schemi di calcolo elettrico e termico quadri elettrici INDICE RELAZIONE TECNICA.... PREMESSA.... Oggetto e valenza dell iniziativa.... DATI DI PROGETTO... 4. Dati di

Dettagli

FCS-320_TM rivelatori di fumo ad aspirazione convenzionali

FCS-320_TM rivelatori di fumo ad aspirazione convenzionali Sistemi di Rivelazione Incendio FCS-320_TM rivelatori di fumo ad aspirazione convenzionali FCS-320_TM rivelatori di fumo ad aspirazione convenzionali Per il collegamento a centrali di rivelazione incendio

Dettagli

Uninterruptible Power Supply ERA LCD 0.65 ERA LCD 0.85 ERA LCD 1.1. Manuale utente

Uninterruptible Power Supply ERA LCD 0.65 ERA LCD 0.85 ERA LCD 1.1. Manuale utente Uninterruptible Power Supply ERA LCD 0.65 ERA LCD 0.85 ERA LCD 1.1 Manuale utente Indice Avvisi di Sicurezza... 2 1 Introduzione... 3 2 Caratteristiche Generali... 3 3 Ricevimento e Collocazione... 4

Dettagli

Manuale d uso SUNNY TRIPOWER 5000TL / 6000TL / 7000TL 8000TL / 9000TL / 10000TL / 12000TL

Manuale d uso SUNNY TRIPOWER 5000TL / 6000TL / 7000TL 8000TL / 9000TL / 10000TL / 12000TL Manuale d uso SUNNY TRIPOWER 5000TL / 6000TL / 7000TL 8000TL / 9000TL / 10000TL / 12000TL STP5-10TL-20-BE-it-13 98-108600.03 Versione 1.3 ITALIANO Disposizioni legali SMA Solar Technology AG Disposizioni

Dettagli

Manager BM-MA Antifurto 24h/365d per Pannelli Fotovoltaici e Cavi DC

Manager BM-MA Antifurto 24h/365d per Pannelli Fotovoltaici e Cavi DC Manager BM-MA Antifurto 24h/365d per Pannelli Fotovoltaici e Cavi DC SPECIFICHE TECNICHE Il Manager BM-MA è un apparato multifunzione antifurto sia per pannelli fotovoltaici che cassette di parallelo,

Dettagli

PROTEZIONE DAI CONTATTI INDIRETTI NEI SISTEMI TT

PROTEZIONE DAI CONTATTI INDIRETTI NEI SISTEMI TT POTEZONE DA CONTATT NDETT NE SSTEM TT Appunti a cura dell ng. Emanuela Pazzola Tutore del corso di Elettrotecnica per meccanici, chimici e biomedici A.A. 2005/2006 Facoltà d ngegneria dell Università degli

Dettagli

Mobilità elettrica: sistemi di ricarica e componenti

Mobilità elettrica: sistemi di ricarica e componenti Mobilità elettrica: sistemi di ricarica e componenti Italia Tipo 2 con e senza shutter. Solo da MENNEKES. Colonnine di ricarica, stazioni di ricarica a parete e Home Charger con tipo 2 e shutter: Tutto

Dettagli

Inverter e connessione alla rete alla rete elettrica

Inverter e connessione alla rete alla rete elettrica SPECIALE TECNICO Inverter e connessione alla rete alla rete elettrica Francesco Groppi Comitato Elettrotecnico Italiano (CEI, CT82, Working Group 2 Inverter) SPONSOR www.fronius.com www.mastervoltsolar.it

Dettagli

DK 5940 Aprile 2007 Ed. 2.2-1/47

DK 5940 Aprile 2007 Ed. 2.2-1/47 Ed. 2.2-1/47 INDICE Pagina 1 SCOPO DELLE PRESCRIZIONI 2 2 CAMPO DI APPLICAZIONE 2 3 NORME E PRESCRIZIONI RICHIAMATE NEL TESTO 2 4 DEFINIZIONI 3 5 CRITERI GENERALI 4 5.1 CRITERI GENERALI DI FUNZIONAMENTO

Dettagli

L impianto elettrico nei piccoli cantieri edili

L impianto elettrico nei piccoli cantieri edili Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia AZIENDE PER I SERVIZI SANITARI DIPARTIMENTI DI PREVENZIONE Servizi Prevenzione e Sicurezza degli Ambienti di Lavoro Ufficio Operativo dd. 29/09/2011 L impianto elettrico

Dettagli

CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING

CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING POTENZA FRIGORIFERA DA 4 A 26,8 kw ED.P 161 SF E K 98 FC La gamma di condizionatori

Dettagli

Concetti di base sulla CORRENTE ELETTRICA

Concetti di base sulla CORRENTE ELETTRICA Concetti di base sulla CORRENTE ELETTRICA Argomenti principali Concetti fondamentali sull'atomo, conduttori elettrici, campo elettrico, generatore elettrico Concetto di circuito elettrico (generatore-carico)

Dettagli

feeling feeling rf Bedienungsanleitung Operating Manual Mode d emploi Instruzioni per l uso Instrucciones de uso Manual de instruções

feeling feeling rf Bedienungsanleitung Operating Manual Mode d emploi Instruzioni per l uso Instrucciones de uso Manual de instruções feeling feeling rf D GB F E P NL CZ Bedienungsanleitung Operating Manual Mode d emploi nstruzioni per l uso nstrucciones de uso Manual de instruções Bedieningshandleiding Návod k obsluze 2 42 82 122 162

Dettagli

I motori elettrici più diffusi

I motori elettrici più diffusi I motori elettrici più diffusi Corrente continua Trifase ad induzione Altri Motori: Monofase Rotore avvolto (Collettore) Sincroni AC Servomotori Passo Passo Motore in Corrente Continua Gli avvolgimenti

Dettagli

Sepam Serie 10: note per la regolazione da tastierino frontale secondo norma CEI 0-16

Sepam Serie 10: note per la regolazione da tastierino frontale secondo norma CEI 0-16 Sepam Serie 10: note per la regolazione da tastierino frontale secondo norma CEI 0-16 Sepam Serie 20: note per la regolazione da tastierino frontale secondo norma CEI 0-16 Schneider Electric - 25/02/2009

Dettagli

VAV-EasySet per VARYCONTROL

VAV-EasySet per VARYCONTROL 5/3.6/I/3 per VARYCONTROL Per la sanificazione di regolatori di portata TROX Italia S.p.A. Telefono 2-98 29 741 Telefax 2-98 29 74 6 Via Piemonte 23 C e-mail trox@trox.it 298 San Giuliano Milanese (MI)

Dettagli

Le Armoniche INTRODUZIONE RIFASAMENTO DEI TRASFORMATORI - MT / BT

Le Armoniche INTRODUZIONE RIFASAMENTO DEI TRASFORMATORI - MT / BT Le Armoniche INTRODUZIONE Data una grandezza sinusoidale (fondamentale) si definisce armonica una grandezza sinusoidale di frequenza multipla. L ordine dell armonica è il rapporto tra la sua frequenza

Dettagli

Dell Smart-UPS 1500 3000 VA

Dell Smart-UPS 1500 3000 VA Dell Smart-UPS 100 000 VA 0 V Protezione interattiva avanzata dell'alimentazione per server e apparecchiature di rete Affidabile. Razionale. Efficiente. Gestibile. Dell Smart-UPS, è l'ups progettato da

Dettagli

Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5. 9356197 Edizione 1

Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5. 9356197 Edizione 1 Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5 9356197 Edizione 1 DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ Noi, NOKIA CORPORATION, dichiariamo sotto la nostra esclusiva responsabilità che il prodotto SU-5 è conforme alle

Dettagli

Modulo di ricezione radio NBFP490 con telecomando master Istruzioni di montaggio, uso e manutenzione

Modulo di ricezione radio NBFP490 con telecomando master Istruzioni di montaggio, uso e manutenzione WWW.FUHR.DE Modulo di ricezione radio NBFP490 con telecomando master Istruzioni di montaggio, uso e manutenzione Le presenti istruzioni dovranno essere trasmesse dall addetto al montaggio all utente MBW24-IT/11.14-8

Dettagli

Sistem Cube PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES

Sistem Cube PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES LIMITED WARRANTY PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES Sistem Cube La centrale Sistem Cube è una soluzione geniale per tutti gli spazi ridotti. Compattezza, razionalità e potenza la rendono adatta

Dettagli

Misura di livello Microondo guidate Descrizione del prodotto VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart. Livelli Soglie Pressione

Misura di livello Microondo guidate Descrizione del prodotto VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart. Livelli Soglie Pressione Misura di livello Microondo guidate Descrizione del prodotto VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart Livelli Soglie Pressione 2 VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart Indice Indice 1 Descrizione dell'apparecchio...4 1.1 Struttura...

Dettagli

PROGETTO DI UN IMPIANTO FOTOVOLTAICO GRID-CONNECTED PER IL MUNICIPIO DI PRIOLO GARGALLO (SR)

PROGETTO DI UN IMPIANTO FOTOVOLTAICO GRID-CONNECTED PER IL MUNICIPIO DI PRIOLO GARGALLO (SR) PROGETTO DI UN IMPIANTO FOTOVOLTAICO GRID-CONNECTED PER IL MUNICIPIO DI PRIOLO GARGALLO (SR) RELAZIONE TECNICA ILLUSTRATIVA 0 PREMESSA... 2 1 IDENTIFICAZIONE DELLA TIPOLOGIA D IMPIANTO... 3 2 COMPONENTI

Dettagli

Serie RTC. Prospetto del catalogo

Serie RTC. Prospetto del catalogo Serie RTC Prospetto del catalogo Bosch Rexroth AG Pneumatics Serie RTC Cilindro senza stelo, Serie RTC-BV Ø 16-80 mm; a doppio effetto; con pistone magnetico; guida integrata; Basic Version; Ammortizzamento:

Dettagli

DESCRIZIONE. Elettrodi per rilevazione acqua. Dimensioni contenitore ca.: 71 (L) x 71 (H) x 30 (P) mm. (Da abbinare a modulo sonda art.

DESCRIZIONE. Elettrodi per rilevazione acqua. Dimensioni contenitore ca.: 71 (L) x 71 (H) x 30 (P) mm. (Da abbinare a modulo sonda art. 1009/001 1009/002D 1009/002S 1009/005D 1009/005S Frontale piatto da 25 mm per serratura e maniglia Personal Lock Frontale destro da 40 mm per serratura e maniglia Personal Lock Frontale sinistro da 40

Dettagli

Elettrovalvole a comando diretto Serie 300

Elettrovalvole a comando diretto Serie 300 Elettrovalvole a comando diretto Serie 00 Minielettrovalvole 0 mm Microelettrovalvole 5 mm Microelettrovalvole mm Microelettrovalvole mm Modulari Microelettrovalvole mm Bistabili Elettropilota CNOMO 0

Dettagli

U.D. 6.2 CONTROLLO DI VELOCITÀ DI UN MOTORE IN CORRENTE ALTERNATA

U.D. 6.2 CONTROLLO DI VELOCITÀ DI UN MOTORE IN CORRENTE ALTERNATA U.D. 6.2 CONTROLLO DI VELOCITÀ DI UN MOTORE IN CORRENTE ALTERNATA Mod. 6 Applicazioni dei sistemi di controllo 6.2.1 - Generalità 6.2.2 - Scelta del convertitore di frequenza (Inverter) 6.2.3 - Confronto

Dettagli

Gli interruttori ABB nei quadri di bassa tensione

Gli interruttori ABB nei quadri di bassa tensione Dicembre 2006 Gli interruttori ABB nei quadri di bassa tensione 1SDC007103G0902 Gli interruttori ABB nei quadri di bassa tensione Indice Introduzione... 2 1 Il riscaldamento nei quadri elettrici 1.1 Generalità...

Dettagli

Altivar Process Variatori di velocità ATV630, ATV650

Altivar Process Variatori di velocità ATV630, ATV650 Altivar Process EAV64310 05/2014 Altivar Process Variatori di velocità ATV630, ATV650 Manuale di installazione 05/2014 EAV64310.01 www.schneider-electric.com Questa documentazione contiene la descrizione

Dettagli

TESTER PROVA ALIMENTATORI A 12 VOLT CC CON CARICO VARIABILE MEDIANTE COMMUTATORI DA 4,2 A 29,4 AMPÉRE.

TESTER PROVA ALIMENTATORI A 12 VOLT CC CON CARICO VARIABILE MEDIANTE COMMUTATORI DA 4,2 A 29,4 AMPÉRE. TESTER PROVA ALIMENTATORI A 12 VOLT CC CON CARICO VARIABILE MEDIANTE COMMUTATORI DA 4,2 A 29,4 AMPÉRE. Nello Mastrobuoni, SWL 368/00 (ver. 1, 06/12/2011) Questo strumento è utile per verificare se gli

Dettagli

GRUPPO DI CONTINUITA' 12 V - BATTERIA BACKUP

GRUPPO DI CONTINUITA' 12 V - BATTERIA BACKUP GRUPPO DI CONTINUITA' 12 V - BATTERIA BACKUP Salve, questo circuito nasce dall'esigenza pratica di garantire continuità di funzionamento in caso di blackout (accidentale o provocato da malintenzionati)

Dettagli

Galaxy Dimension. Manuale di installazione. Honeywell Security

Galaxy Dimension. Manuale di installazione. Honeywell Security Galaxy Dimension Manuale di installazione Honeywell Security Sommario Sommario INTRODUZIONE... 1-1 Varianti disponibili... 1-1 SEZIONE 1: CONFIGURAZIONE RAPIDA... 1-3 SEZIONE 2: ARCHITETTURA DI SISTEMA...

Dettagli

Caratteristiche principali

Caratteristiche principali Il regolatore semaforico Hydra nasce nel 1998 per iniziativa di CTS Engineering. Ottenute le necessarie certificazioni, già dalla prima installazione Hydra mostra sicurezza ed affidabilità, dando avvio

Dettagli