RECINZIONI GIGAN DRAGON WORKING TORPEDO AREA CANT. GRIFON PLUS TRAFFIC. Recinzioni cantieri edili LIMIT 1 LIMIT 2

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "RECINZIONI GIGAN DRAGON WORKING TORPEDO AREA CANT. GRIFON PLUS TRAFFIC. Recinzioni cantieri edili LIMIT 1 LIMIT 2"

Transcript

1 6 7 E Grazie all elevata qualità dei polieri e del know how di produzione, la rete arancio è diventata il sibolo dei cantieri e TENAX il punto di riferiento per l intero settore. TENAX inoltre offre sistei odulari certificati per la recinzione di piccole e grandi aree. Recinzioni cantieri edili Capacità scherante GIGAN DRAGON WORKING TORPEDO AREA CANT. GRIFON PLUS TRAFFIC La più nota ed apprezzata La qualità al giusto prezzo Visibile e rifrangente Scheratura totale Ottio rapporto qualità/prezzo Leggerezza e flessibilità - Migliora la visibilità Stabilità del colore Durata nel tepo Fili orizzontali onorientati Resistenza a trazione sì sì no no no sì no 16 kn/ 11 kn/ 1,6 kn/ 1,5 kn/ 1,2 kn/ 3 kn/ 2,7 kn/ Personalizzazione no sì sì si si no sì Sinottica relativa alle reti arancio LIMIT 1 LIMIT 2 Diensioni oduli 1 x 1 * 1,85 x 1,2 Peso oduli 3,3 7,3 Capacità scherante Stabilità del colore Durata nel tepo Riutilizzabilità sì sì * Disponibili in pannelli da 3 o 4 oduli. Per aggiori inforazioni tecniche visita l apposita sezione dedicata sul nostro sito attraverso il codice QR sotto riportato.

2 8 9 La rete arancione è un idea Tenax. Il cantiere oderno è per Tenax un contesto che ha assunto sepre più iportanza nel proprio ipegno di ricerca e in quello produttivo, non a caso i priati Tenax rivolti all edilizia sono altrettanto significativi di quelli ottenuti in capo agricolo e geotecnico. Eblea di questo incessante lavoro di collaborazione con chi opera nell edilizia è la rete arancione, che diventa sibolo di cantiere aperto e di lavori in corso. TENAX opera con un sistea di gestione della qualità confore alle norativa UNI EN ISO e un laboratorio prove, interno all azienda e all avanguardia in Europa, garantisce la standardizzazione dei processi produttivi e dei prodotti finiti: questo significa che ogni rete presenta sepre le caratteristiche noinali, attendibili e costanti nel tepo. PERCHÉ SCEGLIERE L ORIGINALE RETE TENAX? QUALITÀ CERTIFICATA CONFORME ALLE NORMATIVE RESISTENTE, AGENTI CHIMICI E ATMOSFERICI NON SBIADISCE PERSONALIZZABILE FACILE DA INSTALLARE, TRASPORTARE E STOCCARE L ORIGINALE CHE CONVIENE. SEMPRE. NOTEVOLE Per alcune recinzioni è previsto uno speciale processo produttivo di orientaento olecolare che auenta forteente la resistenza a trazione longitudinale, tutta la struttura risulta essere più stabile ed al contepo più leggera ed elastica. COLORI STABILI NEL TEMPO RETE TENAX RETE QUALUNQUE TENAX utilizza polieri e pigenti coloranti di qualità superiore: a differenza di olti prodotti presenti sul ercato. Le reti TENAX non sbiadiscono, non perdono il colore e restano visibili a lungo anche in condizioni abientali diversificate. PERSONALIZZABILE A richiesta sono anche personalizzabili con il logo dell azienda o con diciture specifiche ( lavori in corso ) che auentano la percezione del pericolo. E UNO SPECIALE PALLET FACILITA LA MOVIMENTAZIONE E RAZIONALIZZA LO STOCCAGGIO. La facilità del trasporto, dello stoccaggio e dell installazione consentono anche un ulteriore rispario di tepo e denaro. Norative e regolaentazioni Le reti TENAX sono confori al Nuovo Codice della Strada e al D.M. 10/07/02 A PROVA DI NORMA. La legge ipone che le recinzioni da cantiere, soprattutto sulla strada, siano visibili e stabili. Per salvaguardare la sicurezza di chi vi opera, accanto ad adeguate etodologie di lavoro, diventa quindi fondaentale la scelta di prodotti di qualità. D.L. N. 494/496 Attuazioni direttive 92/57 CEE relative alle prescrizioni inie di sicurezza [...] nei cantieri teporanei e obili. Il piano di sicurezza deve contenere: art. 12 [...] l individuazione, l analisi e la valutazione dei rischi, le conseguenti procedure esecutive, e le attrezzature atti a garantire il rispetto delle nore per la prevenzione degli infortuni e la stia dei relativi costi. art. 13 [...] odalità da seguire per la recinzione del cantiere, gli accessi e le segnalazioni: protezioni o isure di sicurezza contro i possibili rischi provenienti dall abiente esterno; viabilità principale di cantiere. REG. ATT. DELLA STRADA art. 32 [...] le recinzioni posizionate lungo i lati longitudinali devono essere costituite da reti o teli di colore rosso o arancione, stabilente fissate, [...]. TENAX: transenne certificate per cantieri a regola d arte Il Decreto Legge n. 494/96 stabilisce coe ogni cantiere edile, tobino o apertura debba essere recintato per salvaguardare la sicurezza di chi vi opera e ipedire l ingresso e il passaggio di persone non autorizzate. Quando il cantiere è su una strada, deve rispettarne anche il Codice. Le transenne TENAX sono forate da pannelli singoli o odulari costituiti da una rete estrusa arancione in polietilene ad alta densità (HDPE) avvolta su una struttura etallica rivestita con doppio trattaento di polveri teroindurenti: un sistea innovativo, frutto di una continua ricerca tecnologica, che assicura visibilità, stabilità, velocità di ontaggio, sontaggio e posa, e soddisfa ogni requisito iposto dalla norativa. Perfette per ogni cantiere, soprattutto per interventi teporanei, le transenne TENAX sono state certificate nel 2003 dal Ministero delle infrastrutture e dei Trasporti, un riconosciento iportante ed esclusivo che attesta le prestazioni e la qualità superiore del prodotto. TENAX svolge inoltre costanteente prove di laboratorio, sulla base delle quali vengono redatte e aggiornate schede tecniche e certificazioni di prodotto che sono a disposizione degli operatori del settore.

3 10 11 E GIGAN LA PIÙ NOTA ED APPREZZATA 16 kn/ DRAGON LA QUALITÀ AL GIUSTO PREZZO 11 kn/ Rete da cantiere ono-orientata in polietilene a aglia ovoidale. Il processo di stiro in fase di produzione e il peso elevato garantiscono una aggiore resistenza, rigidità e robustezza. Può essere utilizzata più volte, perché non si defora e antiene inalterate nel tepo le proprie caratteristiche. RIUTILIZZABILE 450 g/ 2 Rete da cantiere ono-orientata in polietilene a aglia ovoidale. Il processo di stiratura in fase di produzione, consente alla rete di antenere ottie caratteristiche strutturali, insiee ad un adeguata robustezza e rigidità, a fronte di un peso più contenuto. Riane nel tepo olto stabile e visibile. Elevata resistenza a trazione Elevata rigidità garantita dal peso notevole e dalla presenza delle bande verticali Ottia resistenza del colore, addittivata con anti-uv Buona capacità scherante Riutilizzabilità Elevata visibilità No effetto vela Posa in opera seplice e veloce Durabilità nel tepo Elevata resistenza a trazione Notevole rigidità e robustezza Ottia resistenza del colore additivato con anti-uv Buona capacità scherante Elevata visibilità Liitato effetto vela Posa in opera seplice e veloce Durabilità nel tepo RIUTILIZZABILE 250 g/ 2 c Gigan 1,80 x x ,5 30 c Dragon 1,00 x x , Dragon 1,20 x x Dragon 1,50 x x Dragon 1,80 x x , Dragon 1,80 x x ,

4 12 13 E WORKING SOLUZIONI PERSONALIZZATE CON LOGO CLIENTE WORKING VISIBILE E RIFRANGENTE RIFRANGENTE La rete TENAX WORKING può essere personalizzata su richiesta stapando un logo accanto alla scritta Lavori in corso oppure essaggi più specifici. Es. zona bonifica aianto ; attenzione veicoli in oviento. Personalizzazioni che perettono di qualificare il cantiere auentando la percezione del pericolo di chi si trova nelle vicinanze di un cantiere o di un area recintata e liita il nuero dei cartelli segnaletici in cantiere. Rete da cantiere estrusa in polietilene (HDPE) a aglia quadrangolare con bordo e fascia centrale rifrangente antistrappo. Dotata di nastro bianco e rosso a bande rifrangenti e scritta Lavori in corso teroaccoppiato in corrispondenza della fascia centrale. 1,6 kn/ 200 g/ 2 NOTE Il nastro personalizzato sarà disponibile, con un inio d ordine, in altezza 7 c con bande bianco rosse e logo nero o a due colori. Per la personalizzazione è necessario che il cliente fornisca il logo in forato vettoriale. Per altre inforazioni sulla personalizzazione si contatti direttaente l ufficio custoer service o il supporto tecnico. Nastro rifrangente che perette una buona visibilità notturna Resistenza del colore ai raggi UV Effetto vela contenuto Visibile anche di notte Liitato effetto vela Posa in opera veloce c Working 1,00 x x Working 1,20 x x Working 1,50 x x Working 1,80 x x

5 14 15 E TORPEDO SCHERMATURA TOTALE SCHERMATURA 100% AREA CANTIERE OTTIMO RAPPORTO QUALITÀ/PREZZO ECONOMICA Rete da cantiere estrusa in polietilene (HDPE) che garantisce una scheratura totale liitando l effetto vela grazie alle apposite alette obili che consentono il passaggio dell aria. La rete è dotata di fasce antistrappo orizzontali e spalle verticali che le conferiscono un elevata stabilità. Sulla fascia centrale è accoppiato un nastro rifrangente a bande bianche e rosse e scritta Lavori in corso. Particolarente adatta per cantieri urbani, zone ventose e nei casi in cui sono richieste discrezione, sicurezza e visibilità. Rete da cantiere estrusa in HDPE a aglia ovoidale dotata di bordi e fascia centrale antistrappo. Disponibile anche in colore verde per le deliitazioni in cui sia necessario liitare l ipatto abientale. SOLUZIONI PERSONALIZZATE CON LOGO CLIENTE Personalizzabile, a richiesta, con nastro bianco alto 5 c e logo cliente, nero o in due colori. Elevata capacità scherante Elevata stabilità e rigidezza Resistenza del colore ai raggi UV Nastro rifrangente Liitato effetto vela Posa in opera veloce Elevata visibilità notturna Personalizzabile NO EFFETTO VELA 300 g/ 2 Resistenza del colore ai raggi UV Effetto vela contenuto Resistente allo strappo Personalizzabile Leggera e veloce da posare PERSONA- LIZZABILE 150 g/ 2 c 1A Torpedo 1,80 x x A Torpedo 1,80 x x c Area Cantiere 1,00 x x , Area Cantiere 1,20 x x Area Cantiere 1,50 x x , Area Cantiere 1,80 x x A Area Cantiere 1,20 x x A Area Cantiere 1,80 x x

6 16 17 E GRIFON PLUS LEGGEREZZA E FLESSIBILITÀ 3 kn/ TRAFFIC IL NASTRO CHE MIGLIORA LA VISIBILITÀ RIFRANGENTE Il processo di onorientaento al quale la rete è sottoposta ne potenzia le caratteristiche eccaniche perettendo di avere un prodotto leggero, resistente, copetitivo nel prezzo, e rendendola particolarente adatta per l ipiego nei cantieri stradali. NO EFFETTO VELA 100 g/ 2 Banda estrusa in polietilene (HDPE) con nastro rifrangente e scritta Lavori in corso. Disponibile in rotoli da 0,2 x 100 viene principalente utilizzata per segnalare i cantieri già deliitati da recinzioni o pannelli etallici. Può essere utilizzata anche per recintare percorsi o aree di passaggio in alternativa al tradizionale nastro segnaletico fragile e leggero. NOTE Nastro personalizzabile a richiesta. Resistenza a trazione Resistenza allo strappo Resistenza del colore ai raggi U.V. Leggera Elastica e flessibile No effetto vela Posa in opera veloce Resistenza allo strappo Resistenza all allungaento Resistenza del colore ai raggi UV Visibile anche di notte Posa in opera veloce 3,7 kn/ 150 g/ 2 c 1A Grifon Plus 1,20 x x A Grifon Plus 1,80 x x c 1A Traffic 0,20 x x ,5 108

7 18 19 E E ANTI LIMIT 2 LIMIT 1 RECINZIONE MODULARE DIMENSIONE 1x1 Transenne odulari a pannelli coposti da una rete estrusa in polietilene tesa su una struttura etallica, verniciata per resistere agli agenti atosferici. Leggere, stabili e poco ingobranti quando ripiegate, possono essere spostate e trasportate facilente. Per deliitare grandi aree, le transenne LIMIT possono essere unite l una all altra traite appositi ganci. Le diverse cobinazioni di 3 o 4 pannelli rendono LIMIT un prodotto olto versatile e adatto a olteplici applicazioni. Esiste inoltre la possibilità di applicare il pannello rifrangente per auentare la visibilità notturna. Esistono svariati accessori e piedini per l uso su diversi tipi di terreno. Modularità Razionalità dell ingobro Facile da posare, riuovere, trasportare Elevata resistenza alla ruggine e agli agenti atosferici Snodata Riutilizzabile per anni Interventi su tobini o scavi stradali Cantiere stradale urbano Scarico/carico ateriali Transennatura volante su arciapiedi Deliitazione di percorsi obbligatori Deliitazione in eventi sportivi e anifestazioni teporanee Aree pericolose e aree di stoccaggio erce PANNELLO MODULARE DIMENSIONE 1,20 x 1,85 Pannelli odulari singoli (1,85 x 1,20 ) facilente e veloceente installabili che assicurano protezione e visibilità in zone critiche o posizioni disagevoli; spazi ridotti e trafficati. Facili da agganciare, forniti di supporto per il sostegno, si integrano nel contesto urbano in odo pulito e ordinato. Il sistea TENAX LIMIT, è approvato dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. MODULO 3,3 ACCESSORI Ganci unione Piedino Picchetto Modulare Facile da posare, riuovere, trasportare Riutilizzabile Possibilità di creare angoli Facilità di giunzione traite fascette in plastica Elevata resistenza alla ruggine e agli agenti atosferici Deliitazione di cantieri urbani, soprattutto in spazi ristretti, e nei centri storici Deliitazione di aree e piazze cittadine Deliitazione di aree di anovra gru e ponteggi Realizzazione di cancelli di cantiere PANNELLO 7,3 NUMERO MODULI Liit 1 1,00 x 3 3 da Liit 1 1,00 x 4 4 da 1 2 1A Liit garden 1,00 x 4 4 da 1 1 PEZZI SCATOLA 10 Kg 8 1A Liit 2 1,85 x 1, A Liit 2 Angolo 1,85 x 1,2 10 ACCESSORI Base ceento 10 8

8 20 21 E JAMAICA VERSATILE E CONVENIENTE SCHERMATURA 75% CINTOFLEX E FLESSIBILITÀ MD 4,5 kn/ TD 6,5 kn/ Rete tessuta con filo piatto, prodotta con polieri di pria qualità e additivata per resistere ai raggi UV. Leggera ed econoica, è counque resistente e indeagliabile. Può essere utilizzata sia coe frangivista che coe frangisole, dove è richiesta una scheratura inferiore. Prodotto con un ottio rapporto qualità-prezzo e di lunga durata nel tepo. RAGGI UV 80 g/ 2 Gaa copleta di reti biorientate in polipropilene a aglia quadrangolare dalle elevate caratteristiche eccaniche. Per le loro caratteristiche di flessibilità, sono facili e veloci da installare e non necessitano di anutenzione. TENAX CINTOFLEX è ideale per la recinzione di aree dove è necessario garantire luinosità degli abienti (coe capi da tennis o da golf). Sono disponibili varie aglie e altezze fino a 4,6. TENAX C-FLEX è la versione con la aglia più grande e con igliore resistenza. Peso 80 g/ 2. Si presta a diverse applicazioni Econoica Obreggiare, scherare e proteggere dal sole Alta resistenza di ogni singolo filo Resistente agli agenti atosferici e raggi UV Disponibile fino a 4,6 Facile da posare e trasportare Capi da golf e tennis Recinzione di piccoli aniali, gabbie e voliere Adatta anche coe rete per la protezione dagli uccelli Recupero calcinacci solai sfondellati RAGGI UV 70 g/ 2 80 g/ 2 SCHERMATURA c 1A Jaaica 1,50 x % 22 11,5 1A Jaaica 2,00 x % A Jaaica 4,00 x % c Cintoflex E 1,00 x x , Cintoflex E 2,00 x x Cintoflex E 4,00 x x Cintoflex M 1,00 x x , Cintoflex M 1,50 x x , Cintoflex M 2,00 x x Cintoflex M 4,60 x x Cintoflex D 1,00 x x , Cintoflex D 1,50 x x , Cintoflex D 2,00 x x Cintoflex D 3,00 x x , Cintoflex D 4,60 x x , C-Flex 1,00 x x , C-Flex 1,20 x x , C-Flex 1,50 x x C-Flex 1,80 x x C-Flex 3,00 x x C-Flex 4,60 x x

9 22 23 E MILLENIUM FORTE COME IL METALLO MD 11,5 kn/ TD 16 kn/ RANCH RETE DA RECINZIONE CON FILO PIATTO MD 12 kn/ TD 14 kn/ Rete innovativa prodotta con 100% polipropilene; possiede elevati valori di resistenza a trazione e allo strappo, grazie all orientaento olecolare sia longitudinale che trasversale. L esclusivo colore argento e la fora della aglia, ne fanno l alternativa alla rete etallica. Inoltre TENAX MILLENNIUM è particolarente adatta per la bioarchitettura e per le recinzioni in aree con particolari problei di elettroagnetiso. È quindi la soluzione ideale per deliitare aeroporti, installazioni radar, aree industriali. RAGGI UV 250 g/ 2 Per recintare grandi aree verdi industriali o residenziali, è necessaria una rete con elevata resistenza eccanica e strutturale. TENAX RANCH è disponibile in diverse altezze e può soddisfare qualsiasi esigenza, sia per recinzioni teporanee che peranenti e il suo colore verde garantisce un basso ipatto abientale. RAGGI UV 200 g/ 2 Facilità di posa in opera Elevatissia resistenza a trazione Lunga durata nel tepo Tenuta del colore Assenza di anutenzione Recinzione di aree industriali Recinzione di aree aeroportuali Non interferendo con i capi elettrici è inoltre adatta nella bioedilizia Resistenza strutturale Inalterabilità agli agenti atosferici Tenuta del colore Facilità di posa in opera Assenza di anutenzione Deliitazioni di aree verdi e viali Recinzione di aree residenziali Recinzioni di aree industriali c Kg Milleniu 1,00 x x , Milleniu 2,00 x x Milleniu 4,00 x x ,5-20 c Kg Ranch 1,00 x x , Ranch 1,50 x x Ranch 2,00 x x Ranch 4,00 x x

10 AREA TECNICA AREA TECNICA MODALITÀ DI POSA Di seguito vengono illustrate le più consuete tipologie di posa: MODALITÀ DI POSA LIMIT 1 E 1 - SU PANNELLI METALLICI: Tagliare la rete nella lunghezza necessaria a coprire il pannello; Procedere al fissaggio traite fascette. UN SISTEMA MODULARE FACILE E VELOCE Con Liit 1 è possibile deliitare in odo flessibile qualunque cantiere sulla strada. Può essere spostata facilente; posizionata a L assolve l obbligo di deliitare il lato frontale e nello stesso tepo deliita, proteggendoli, i lati longitudinali del cantiere. Se utilizzata nelle ore notturne o in condizioni di scarsa visibilità, dovrà essere corredata da strisce bianco/ rosse oblique rifrangenti e luce rossa fissa di segnalazione sulla parete frontale. Protegge i pedoni e crea corridoi di transito. È il necessario copletaento dell attrezzatura di ogni furgone di pronto intervento stradale. Segnali copleentari Le barriere per la segnalazione e la deliitazione dei cantieri stradali... possono essere sostituite da recinzioni colorate in rosso o in arancione stabilente fissate, costituite da teli, reti o altri ezzi di deliitazione approvati dal Ministero delle Infrastruttre e dei Trasporti. 2 - SU STRUTTURA IN LEGNO: Srotolare la bobina in odo che la scritta lavori in corso rianga visibile all esterno del cantiere. Fissare alla struttura traite chiodi o punti etallici. Massia velocità nella posa/riozione (anche sera dopo sera) Facilità e leggerezza nel trasporto Ingobro razionale (anche su furgoncini) Robustezza e inalterabilità Vasta gaa di accessori per la posa Sicurezza dei pedoni I cantieri edili, gli scavi, i ezzi e le acchine operatrici, nonchè il loro raggio d azione, devono essere sepre deliitati, soprattutto sul lato dove possono transitare i pedoni, con barriere, con parapetti, o altri tipi di recinzioni... Se non esiste arciapiede, o questo è stato occupato dal cantiere, occorre deliitare e proteggere un corridoio di transito pedonale... Estratto dal: Decreto Ministeriale 10/7/2002 (Gazzetta ufficiale 26/9/2002 n. 226): Disciplinare tecnico relativo agli schei segnaletici, differenziati per categoria di strada, da adottare per il segnalaento teporaneo. 3 - SU PALIZZATA: Fissare la rete al prio palo, traite fascettatura. Procedere con il fissaggio sui pali successivi antenendo in tensione la rete.

11 AREA TECNICA AREA TECNICA MODALITÀ DI POSA LIMIT 1 MODALITÀ DI POSA LIMIT 2 E UN SISTEMA MODULARE FACILE E VELOCE Liit 1 perette di recintare copletaente qualsiasi apertura sulla carreggiata, banchina o arciapiede; in particolare garantisce la totale chiusura dell area lavoro fino a terra. Si può utilizzare anche per altri tipi di deliitazione delle aree di lavoro. Se utilizzata nelle ore notturne o in condizioni di scarsa visibilità deve essere corredata da strisce bianco/rosse oblique rifrangenti. Liit 1 è il necessario copletaento dell attrezzatura di ogni furgone di pronto intervento stradale. Garantisce la chiusura totale dell area di lavoro Utilizzabile anche per altre applicazioni Disponibili rifrangenti applicabili per uso notturno Massia velocità nella posa/riozione (anche sera dopo sera) Facilità e leggerezza nel trasporto Ingobro razionale (anche su furgoncini) Robustezza e inalterabilità Sicurezza dei pedoni Tobini e ogni tipo di portello, aperti anche per un tepo brevissio, situati sulla carreggiata o in banchine o su arciapiedi, devono essere copletaente recintati. Estratto dal: Decreto Ministeriale 10/7/2002 (Gazzetta ufficiale 26/9/2002 n. 226): Disciplinare tecnico relativo agli schei segnaletici, differenziati per categoria di strada, da adottare per il segnalaento teporaneo. Ganci unione Piedino UN SISTEMA MODULARE FACILE E VELOCE Un cantiere edile deve essere recintato secondo le indicazioni del D.L. n. 494/96; per questo è necessario che sia deliitato totalente in altezza adeguata ad ipedire il passaggio. Quando il cantiere interessa la strada deve rispettare anche le indicazioni del Codice della Strada. Il pannello odulare Liit 2 consente una facile recinzione, potendo essere disposto a linea retta o con curvature variabili. Basi di ancoraggio e saette ne garantiscono la stabilità. In alternativa si possono usare le reti da cantiere, purché stabilente fissate su supporti di legno o su pannelli zincati che solo in questo odo possono essere utilizzati. In caso di passaggio pedonale si può integrare la recinzione con la transenna odulare Liit 1. Visibilità Massia aneggevolezza Modularità Leggerezza Non necessitano di supporti per la posa Segnali copleentari Le barriere per la segnalazione e la deliitazione dei cantieri stradali... possono essere sostituite da recinzioni colorate in rosso o in arancione stabilente fissate, costituite da teli, reti o altri ezzi di deliitazione approvati dal Ministero delle Infrastruttre e dei Trasporti. Sicurezza dei pedoni I cantieri edili, gli scavi, i ezzi e acchine operatrici, nonchè il loro raggio d azione, devono essere sepre deliitati, soprattutto sul lato dove possono transitare i pedoni, con barriere, con parapetti, o altri tipi di recinzioni... Se non esiste arciapiede, o questo è stato occupato dal cantiere, occorre deliitare e proteggere un corridoio di transito pedonale... Picchetto Base di ceento Estratto dal: Decreto Ministeriale 10/7/2002 (Gazzetta ufficiale 26/9/2002 n. 226): Disciplinare tecnico relativo agli schei segnaletici, differenziati per categoria di strada, da adottare per il segnalaento teporaneo.

murali Meteo Caldaie murali combinate istantanee da esterno e da incasso

murali Meteo Caldaie murali combinate istantanee da esterno e da incasso Anche sulla gaa coe su tutte le caldaie Beretta è possibile ottenere il Servizio 5 anni Forula Kasko*. * Per aderire al servizio si rianda al depliant inforativo disponibile presso la Rete di Assistenza

Dettagli

EASY COMFORT Sistemi radianti in rame

EASY COMFORT Sistemi radianti in rame Caratteristiche tecniche e costruttive EASY COMFORT rappresenta una gaa di sistei radianti che utilizzano esclusivaente tubi in rae per il trasporto del fluido vettore all interno del corpo riscaldante.

Dettagli

I. CONTROLLO E GESTIONE DEL SISTEMA

I. CONTROLLO E GESTIONE DEL SISTEMA - La presenza di cavi elettrici scaldanti interrati deve essere chiaraente segnalata (nora CEI 11-17) e una copia della geoetria di posa deve essere in possesso del responsabile della anutenzione dell

Dettagli

ELENCO PREZZI UNITARI IMPIANTI ELETTRICI (OPERE NON PREVISTE IN PROGETTO)

ELENCO PREZZI UNITARI IMPIANTI ELETTRICI (OPERE NON PREVISTE IN PROGETTO) B03 - OPERE COMPIUTE PER MANUTENZIONI STRAORDINARIE E NUOVE REALIZZAZIONI B03 OPERE COMPIUTE PER MANUTENZIONI STRAORDINARIE E NUOVE REALIZZAZIONI B03.01 - SMONTAGGI E ALLACCIAMENTI B03.01 SMONTAGGI E ALLACCIAMENTISMONTAGGI

Dettagli

Ruredilbook. Distanziatori e profili. Elementi di giunzione. Prodotti innovativi. e tecnologie all avanguardia per le nuove costruzioni

Ruredilbook. Distanziatori e profili. Elementi di giunzione. Prodotti innovativi. e tecnologie all avanguardia per le nuove costruzioni book Distanziatori e profili Eleenti di giunzione Prodotti innovativi e tecnologie all avanguardia per le nuove costruzioni Dall esperienza nasce la gaa Distanziatori e profili ed Eleenti di giunzione

Dettagli

Misure elettriche circuiti a corrente continua

Misure elettriche circuiti a corrente continua Misure elettriche circuiti a corrente continua Legge di oh Dato un conduttore che connette i terinali di una sorgente di forza elettrootrice si osserva nel conduttore stesso un passaggio di corrente elettrica

Dettagli

Innovativo manufatto in laterocemento, le cui caratteristiche distintive sono le nuove geometrie dei laterizi e la presenza dei tralicci.

Innovativo manufatto in laterocemento, le cui caratteristiche distintive sono le nuove geometrie dei laterizi e la presenza dei tralicci. 1 Solaio a pannelli tralicciati in lateroceento Trigon Prodotto Innovativo anufatto in lateroceento, le cui caratteristiche distintive sono le nuove geoetrie dei laterizi e la presenza dei tralicci. I

Dettagli

Impianti Meccanici Calcoli Esecutivi e Relazione illustrativa Rete Gas Metano

Impianti Meccanici Calcoli Esecutivi e Relazione illustrativa Rete Gas Metano ZeroCento - Studio di Pianificazione Energetica Ing. Ing. Maria Cristina Sioli via Zezio 54 - Coo via El Alaein 11/b - Coo Progetto Edilizia Residenziale Pubblica da locare a Canone Sociale e Moderato

Dettagli

Listino Prezzi. Novembre 2015. Insulation for a better tomorrow

Listino Prezzi. Novembre 2015. Insulation for a better tomorrow Listino Prezzi Novebre 2015 Insulation for a better toorrow Nuovo stabiliento, nuove perforance Grazie alle avanzate tecnologie di cui si avvale il nuovo polo produttivo di Bondeno, URSA Italia è in grado

Dettagli

Ciao S. Ciao S. Disegni tecnici. Dati tecnici. Caldaie Murali Standard. Residenziale CIAO S 20-24 CSI CIAO S 20 RSI.

Ciao S. Ciao S. Disegni tecnici. Dati tecnici. Caldaie Murali Standard. Residenziale CIAO S 20-24 CSI CIAO S 20 RSI. Disegni tecnici Dati tecnici 0 4 CSI LEGENDA: Ipianto: Ritorno R/ Mandata M/ Gas G Acqua sanitaria: Entrata E/ Uscita U 0 RSI 40 405 Vista dall alto 7.5 acqua gas 75 75 67.5 40 65.5 60 48 55 4.5 G U E

Dettagli

Acustiko. Pannello antirumore. Insonorizzazione per l edilizia - Acustiko

Acustiko. Pannello antirumore. Insonorizzazione per l edilizia - Acustiko Acustiko Pannello antirumore Pannello antirumore Acustiko Cos è? Acustiko è un pannello antirumore, modulare e versatile, nato per realizzare barriere acustiche nei cantieri. Le barriere realizzate con

Dettagli

Allegato 4 DOCUMENTAZIONE PRESENTE IN CANTIERE

Allegato 4 DOCUMENTAZIONE PRESENTE IN CANTIERE Allegato 4 DOCUMENTAZIONE PRESENTE IN CANTIERE Una copia dei seguenti documenti deve sempre essere presente in cantiere. DOCUMENTO Piano di Sicurezza e Coordinamento (PSC) Piano Operativo di Sicurezza

Dettagli

COSTO DI COSTRUZIONE DI UN FABBRICATO RESIDENZIALE

COSTO DI COSTRUZIONE DI UN FABBRICATO RESIDENZIALE Trasporti e noli Materiali Mano d'opera 7 aggio 202 202 I triestre 202 COSTO DI COSTRUZIONE DI UN FABBRICATO RESIDENZIALE Nel prio triestre 202 il costo di costruzione di un fabbricato residenziale auenta

Dettagli

312C 312C L. Escavatore idraulico. Motore diesel Cat 3054 T turbocompresso. Massima forza di strappo Massima forza di penetrazione

312C 312C L. Escavatore idraulico. Motore diesel Cat 3054 T turbocompresso. Massima forza di strappo Massima forza di penetrazione 312C 312C L Escavatore idraulico Motore diesel Cat 3054 T turbocopresso Potenza lorda Potenza netta al volano Peso operativo Massia forza di strappo Massia forza di penetrazione 74 kw/100 hp 71 kw/96 hp

Dettagli

Prestazioni termiche e acustiche di soluzioni di involucro in laterizio faccia a vista

Prestazioni termiche e acustiche di soluzioni di involucro in laterizio faccia a vista 2 Prestazioni teriche e acustiche di soluzioni di involucro in laterizio faccia a vista Indice Preessa pag. 3 Le soluzioni tecniche d involucro con attoni faccia a vista pag. 5 La valutazione delle prestazioni

Dettagli

D.M. 16 maggio 1987, n. 246 Norme di sicurezza antincendi per gli edifici di civile abitazione (Gazz. Uff. 27 giugno 1987, n. 148)

D.M. 16 maggio 1987, n. 246 Norme di sicurezza antincendi per gli edifici di civile abitazione (Gazz. Uff. 27 giugno 1987, n. 148) D.M. 16 aggio 1987, n. 246 Nore di sicurezza antincendi per gli edifici di civile abitazione (Gazz. Uff. 27 giugno 1987, n. 148) Sono approvate le nore di sicurezza antincendi per gli edifici di civile

Dettagli

SOLARC.S.P. Concentrating Solar Power

SOLARC.S.P. Concentrating Solar Power SOLARC.S.P. Concentrating Solar Power NEW 2013 via I Maggio 23 27042 Bressana Pavia Italia tel. +39 03821855848 eail info@.co www..it Concentrating Solar Power il perché di una scelta... La nostra tecnologia

Dettagli

DRENAGGIO E PROTEZIONE

DRENAGGIO E PROTEZIONE 8 9 E E E DP DR DR TNT 600 PRT D-MIX Drenaggio e protezione assii Massia capacità drenante Elevata capacità filtrante Protezione e filtrazione vert. Elevata protezione delle guaine Velocità di posa Resistenza

Dettagli

SANI SANI. a così. da così... UN NUOVO BAGNO UNA LAVANDERIA LA CUCINA SOLUZIONI PER LA GESTIONE DELLE ACQUE CHIARE E SCURE.

SANI SANI. a così. da così... UN NUOVO BAGNO UNA LAVANDERIA LA CUCINA SOLUZIONI PER LA GESTIONE DELLE ACQUE CHIARE E SCURE. da così... SANI TRITURATORI E POMPE PER ACQUE CHIARE a così Vuoi realizzare UN NUOVO BAGNO Vuoi creare UNA LAVANDERIA Ristrutturare LA CUCINA SANI SOLUZIONI PER LA GESTIONE DELLE ACQUE CHIARE E SCURE TRITURATORI

Dettagli

DESIGNAZIONE DEI LAVORI R I P O R T O

DESIGNAZIONE DEI LAVORI R I P O R T O pag. 2 R I P O R T O LAVORI A CORPO 1 / 1 Trasporto in cantiere, posizionamento e rimozione di monoblocco D.0014.0004 prefabbricato con pannelli di tamponatura strutturali, compreso allacciamenti.0002

Dettagli

MXV-B MXV-B. Pompe multistadio verticali monoblocco in acciaio inossidabile. Esecuzione. Impieghi. Limiti d impiego. Motore. Materiali (parti bagnate)

MXV-B MXV-B. Pompe multistadio verticali monoblocco in acciaio inossidabile. Esecuzione. Impieghi. Limiti d impiego. Motore. Materiali (parti bagnate) MXVB Pope ultistadio verticali onoblocco Le elettropope serie MXVB.. rispettano il Regolaento Europeo N. /. Capo di applicazione n 9 /in Ip. g.p.. MXVB MXVB MXVB /h l/in MXVB.9 Esecuzione Pope ultistadio

Dettagli

8240F. DIN 580:2010 ø WLL

8240F. DIN 580:2010 ø WLL www.roburitaly.co Guida alla lettura 8240 nuero articolo al 1930, Robur produce linee di accessori per funi allineandosi alla riconosciuta qualità di eta Utensili, di cui è copleento produttivo. sperienza,

Dettagli

TUBO MULTISTRATO PER IMPIANTI IDROTERMICI

TUBO MULTISTRATO PER IMPIANTI IDROTERMICI TUBO MULTISTRATO PER IMPIANTI IDROTERMICI I L T U O S I S T E M A I D R O T E R M I C O Caratteristiche Carattereistiche tubo tubo WELCO-Flex - WELCO-Teck *Quando, nelle descrizioni che seguono, il tubo

Dettagli

L' ACCELERAZIONE DI GRAVITA Anita Calcatelli, Alessandro Germak, I.N.RI.M. (IMGC-CNR)

L' ACCELERAZIONE DI GRAVITA Anita Calcatelli, Alessandro Germak, I.N.RI.M. (IMGC-CNR) L' ACCELERAZIONE DI GRAVITA Anita Calcatelli, Alessandro Gerak, I.N.RI.M. (IMGC-CNR) 1. Considerazioni introduttive Un esepio particolare di accelerazione è rappresentato dall accelerazione di gravità

Dettagli

Sistemi modulari. Panoramica dei sistemi 274. Sistema di passerelle AZ 50 279. Sistema di colonne di connessione motore 282. Sistema BKK 284 KTS 273

Sistemi modulari. Panoramica dei sistemi 274. Sistema di passerelle AZ 50 279. Sistema di colonne di connessione motore 282. Sistema BKK 284 KTS 273 272 KTS Sistei odulari Panoraica dei sistei 274 Sistea di passerelle AZ 50 279 Sistea di colonne di connessione otore 282 Sistea BKK 284 KTS 273 Sistei odulari Panoraica dei sistei Sistea BKK Pag. 284

Dettagli

Agenzia creativa di design & comunicazione DIAMO FORMA ALLE VOSTRE IDEE. Design la nostra passione. Stampa di grandi formati & tecnica pubblicitaria

Agenzia creativa di design & comunicazione DIAMO FORMA ALLE VOSTRE IDEE. Design la nostra passione. Stampa di grandi formati & tecnica pubblicitaria Agenzia creativa di design & comunicazione DIAMO FORMA ALLE VOSTRE IDEE Stampa di grandi formati & tecnica pubblicitaria Design la nostra passione Espositori/Supporti-Basi Cavalletti - Sistema in alluminio

Dettagli

Ponti di collegamento elettrico per relé e contattori

Ponti di collegamento elettrico per relé e contattori V V V V Test Reset IN F N F OUT N Ponti di collegaento elettrico per relé e contattori Ponti di collegaento elettrico per relé e contattori Ib. 00 0 Ponti di collegaento elettrico in rae nichelato passo,

Dettagli

GlispecialiTtake. adesivi - imballaggio

GlispecialiTtake. adesivi - imballaggio 4 Nastri adesivi - imballaggio Nastri adesivi - Imballaggio NASTRO MASCHERATURA PER USO PROFESSIONALE Nastro adesivo con supporto in carta crespata di colore avorio e massa adesiva solvente che fanno di

Dettagli

S.P.6 "di Comeno", S.P. 7 "di Gabrovizza" MESSA A NORMA DELLE BARRIERE DI SICUREZZA IN CORRISPONDENZA DELL'INCROCIO TRA LE DUE STRADE PROVINCIALI

S.P.6 di Comeno, S.P. 7 di Gabrovizza MESSA A NORMA DELLE BARRIERE DI SICUREZZA IN CORRISPONDENZA DELL'INCROCIO TRA LE DUE STRADE PROVINCIALI V.A. 1 DECESPUGLIAMENTO E ABBATTIMENTO ALBERATURE Esecuzione di decespugliamento di rovi, arbusti, cespugli in macchie e abbattimento di alberature comprese nell'area di cantiere. Intervento comprensivo

Dettagli

La messa in sicurezza delle scuole a struttura prefabbricata in Bologna

La messa in sicurezza delle scuole a struttura prefabbricata in Bologna La essa in sicurezza delle scuole a struttura prefabbricata in Bologna Lorenzo Bacci, Anna Lisa Vinciguerra, Claudio. Mazzotti, Marco Savoia - Università di Bologna Meoria presentata al WORKSHOP - I Collegaenti

Dettagli

LAVORAZIONI PER DEFORMAZIONE PLASTICA

LAVORAZIONI PER DEFORMAZIONE PLASTICA 1 LAVORAZIONI PER DEFORMAZIONE PLASTICA GENERALITÀ È un etodo di lavorazione in cui si iprie al ateriale etallico la fora voluta sfruttandone le proprietà plastiche, cioè la capacità di deforarsi in odo

Dettagli

Depliant di progettazione GARDENA 2011

Depliant di progettazione GARDENA 2011 Depliant di progettazione GARDENA 2011 GARDENA Sistea di irrigazione Se siete interessati a servizi di progettazione e installazione? Vi preghiao di rivolgervi direttaente alla nostra sedo www.gardena.ch

Dettagli

improve your life C l i m a t i z z a z i o n e 2 0 0 5 - C o n s u m e r

improve your life C l i m a t i z z a z i o n e 2 0 0 5 - C o n s u m e r iprove your life Cliatizzazione 2005 - Consuer agico Classico Argo, un archio leader per prodotti al top della tecnologia dei cliatizzatori iprove your life futuro? NOVITA 2005! Tecnologia DC Inverter

Dettagli

L evoluzione continua... Tecnologia, design, praticità: un equilibrio Perfetto

L evoluzione continua... Tecnologia, design, praticità: un equilibrio Perfetto L evoluzione continua... Tecnologia, design, praticità: un equilibrio Perfetto La nuova generazione dell aspirazione centralizzata: TXA - TPA - TP - TC Ricerca, innovazione tecnologica, affidabilità:

Dettagli

INTRODUZIONE alle TRASMISSIONI

INTRODUZIONE alle TRASMISSIONI INTRODUZIONE alle TRASMISSIONI Una trasissione eccanica è il coplesso degli organi che servono per trasettere potenza in un sistea eccanico. Alcuni di tali organi, coe alberi, giunti e innesti, trasettono

Dettagli

Depliant di progettazione GARDENA 2012

Depliant di progettazione GARDENA 2012 Depliant di progettazione GARDENA 2012 GARDENA Sistea di irrigazione Se siete interessati a servizi di progettazione e installazione? Vi preghiao di rivolgervi direttaente alla nostra sedo www.gardena.ch

Dettagli

Segnalazione e delimitazione dei cantieri fissi

Segnalazione e delimitazione dei cantieri fissi 1/66 Visentini CRITERI DI SICUREZZA NEI CANTIERI SU STRADA Ferrara 24-10/26-11.2013 CRITERI DI SICUREZZA PER I LAVORI SU STRADA Da aprile 2013 nuove disposizioni per la segnalazione e delimitazione dei

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO 060 - EDIFICIO EX SCIENTIFICI 00A Parapetti di protezione, in struttura di Alluinio, confori alla nora UNI EN 422-3 costituiti da corriano, corrente, ontante, tavola ferapiede, raccorderie, giunzioni ed

Dettagli

m60-90 - 120 La risposta alle vostre esigenze di stoccaggio

m60-90 - 120 La risposta alle vostre esigenze di stoccaggio m60 90 120 La risposta alle vostre esigenze di stoccaggio m6090120 LA QUALITÀ, LA RAPIDITÀ, LA DURATA, LA Le scaffalature della serie M6090120 sono sistemi flessibili e versatili, capaci di rispondere

Dettagli

SEMINARIO TECNICO IL RISCHIO DI CADUTA DALL ALTO: LA STRAGE CONTINUA?

SEMINARIO TECNICO IL RISCHIO DI CADUTA DALL ALTO: LA STRAGE CONTINUA? Presenta SEMINARIO TECNICO IL RISCHIO DI CADUTA DALL ALTO: LA STRAGE CONTINUA? Con il patrocinio di: Città di GROSSETO Grosseto 4 marzo 2011 1 perché oggi parliamo di linee vita : Le cadute dall alto sono

Dettagli

Relazione tecnica di asseverazione Allegata alla D.I.A ai sensi degli artt. 41 e 42 della Legge Regionale n. 12 del 11/03/2005

Relazione tecnica di asseverazione Allegata alla D.I.A ai sensi degli artt. 41 e 42 della Legge Regionale n. 12 del 11/03/2005 APT-SGT-RTA/0 Servizio Gestione del Territorio Pagina 1 di 8 Spazio riservato all ufficio Relazione tecnica di asseverazione Allegata alla D.I.A ai sensi degli artt. 41 e 4 della Legge Regionale n. 1 del

Dettagli

UNI EN 12215 Impianti di verniciatura

UNI EN 12215 Impianti di verniciatura Dipartiento di Sanità Pubblica U.O. Prevenzione e Sicurezza Abienti di Lavoro UNI EN 12215 Ipianti di verniciatura Cabine di verniciatura per l applicazione prodotti vernicianti liquidi Requisiti di sicurezza

Dettagli

LISTINO PREZZI VOLUME 1.1 EDIZIONE OPERE COMPIUTE CIVILI E URBANIZZAZIONI PER L ESECUZIONE DI OPERE PUBBLICHE E MANUTENZIONI

LISTINO PREZZI VOLUME 1.1 EDIZIONE OPERE COMPIUTE CIVILI E URBANIZZAZIONI PER L ESECUZIONE DI OPERE PUBBLICHE E MANUTENZIONI AREA TERRITORIO DIREZIONE CENTRALE TECNICA PREZZI PER L ESECUZIONE DI OPERE PUBBLICHE E MANUTENZIONI EDIZIONE 2015 VALIDITA DAL 1 GENNAIO 2015 VOLUME 1.1 OPERE COMPIUTE CIVILI E URBANIZZAZIONI Coune di

Dettagli

UNITÀ 1 LA MISURA DELLE GRANDEZZE FISICHE

UNITÀ 1 LA MISURA DELLE GRANDEZZE FISICHE UNITÀ 1 LA MISURA DELLE GRANDEZZE FISICHE 1. Che cos è la Fisica. La fisica è una scienza sperientale che studia i fenoeni naturali, detti anche fenoeni fisici, utilizzando il etodo scientifico. Si tratta

Dettagli

guida prodotti professional 2010 air conditioning

guida prodotti professional 2010 air conditioning guida prodotti professional 10 air conditioning 6residenziale 34 ultisplit 112 78 coerciale e accessori 122 LG è tra le aziende più iportanti al ondo per la produzione di condizionatori d aria. Ha sviluppato

Dettagli

AREA TERRITORIO DIREZIONE CENTRALE TECNICA

AREA TERRITORIO DIREZIONE CENTRALE TECNICA Coune di Milano - Listino dei Prezzi 1 gennaio 2014 A cura del Coune di Milano AREA TERRITORIO DIREZIONE CENTRALE TECNICA A AREA TERRITORIO DIREZIONE CENTRALE TECNICA Coune di Milano - Listino dei Prezzi

Dettagli

SCIENZE: Compiti delle vacanze Estate 2015

SCIENZE: Compiti delle vacanze Estate 2015 SCIEZE: Copiti delle vacanze Estate 2015 Classe I a Per agevolare lo svolgiento degli esercizi ho realizzato questa breve dispensa che, se ben utilizzata, ti peretterà di ripassare tutti gli argoenti svolti

Dettagli

CALCOLO DI VERIFICA DELLA RETE ESISTENTE E CALCOLO DEL GRUPPO DI PRESSURIZZAZIONE

CALCOLO DI VERIFICA DELLA RETE ESISTENTE E CALCOLO DEL GRUPPO DI PRESSURIZZAZIONE PREMESSA OPERE DI COMPLETAMENTO DEL CENTRO SERVIZI IN ZONA INDUSTRIALE Tra le varie opere eseguite nei precedenti lotti di esecuzione è stato realizzato un ipianto idrico antincendio posizionato all'esterno

Dettagli

Sistema di tubazioni preisolate flessibili

Sistema di tubazioni preisolate flessibili Sistema di tubazioni preisolate flessibili A Division of Watts Water Technologies Inc. Fornitura in rotoli da max 100 metri Disponibile fascicolo tecnico con istruzioni di posa Primo in flessibilità Componenti

Dettagli

sistema modulare di recinzioni per esterno

sistema modulare di recinzioni per esterno EASY sistema modulare di recinzioni per esterno Gridiron S.p.A. è un azienda moderna e dinamica specializzata nella produzione di grigliati tecnici, canali grigliati, recinzioni, chiusini e altro ancora.

Dettagli

Piano degli impianti e dei mezzi pubblicitari

Piano degli impianti e dei mezzi pubblicitari Piano degli impianti e dei mezzi pubblicitari Allegato 2 Caratteristiche tecniche degli impianti e tipologia dei mezzi pubblicitari come da art. 4 del regolamento per la pubblicità e le affissioni Approvato

Dettagli

Pompe Sommerse. Pompe Verticali Multistadio. Pompe Orizzontali Multistadio. Pompe Sommergibili

Pompe Sommerse. Pompe Verticali Multistadio. Pompe Orizzontali Multistadio. Pompe Sommergibili E X P E R I E N C E E - T E C H IT Pope Soerse Vogliao servire i nostri clienti con la igliore Qualità. Tutte le pope e i coponenti sono costruiti con tolleranze di precisione. Ogni coponente viene controllato

Dettagli

LAVORO ED ENERGIA Corso di Fisica per Farmacia, Facoltà di Farmacia, Università G. D Annunzio, Cosimo Del Gratta 2006

LAVORO ED ENERGIA Corso di Fisica per Farmacia, Facoltà di Farmacia, Università G. D Annunzio, Cosimo Del Gratta 2006 LAVORO ED ENERGIA INTRODUZIONE L introduzione dei concetto di lavoro, energia cinetica ed energia potenziale ci perettono di affrontare i problei della dinaica in un odo nuovo In particolare enuncereo

Dettagli

Clima e design... Monosplit - parete. Monosplit - parete - INVERTER. Multisplit - parete - INVERTER. Multisplit - parete. Pavimento/soffitto.

Clima e design... Monosplit - parete. Monosplit - parete - INVERTER. Multisplit - parete - INVERTER. Multisplit - parete. Pavimento/soffitto. lia e design... Monosplit - parete LSS deluxe UND H PROFESSIONL UPN H R R Monosplit - parete - INVERTER UND H INV R Multisplit - parete - INVERTER FREEMULTI FMUN HI R FMX HE R Multisplit - parete LSS deluxe

Dettagli

E1.00 ONERI DELLA SICUREZZA - OPERE EDILI

E1.00 ONERI DELLA SICUREZZA - OPERE EDILI E1.00 ONERI DELLA SICUREZZA - OPERE EDILI E1.01 Accesso al cantiere S1.4.40 Accesso al cantiere realizzato con telaio in elementi tubolari controventati chiuso con lamiera metallica, ondulata o grecata,

Dettagli

GIACOMAZZO AGOSTINO SRL

GIACOMAZZO AGOSTINO SRL GIACOMAZZO AGOSTINO SRL BARRIERE FONOASSORBENTI FONOISOLANTI SOLUZIONI INNOVATIVE E BIOCOMPATIBILI PER L ISOLAMENTO ACUSTICO AMBIENTALE L AZIENDA Giacomazzo Agostino Srl nasce nel 1964 come carpenteria

Dettagli

PARAPETTI SISTEMI ANTICADUTA DISPOSITIVI DI ANCORAGGIO LINEE VITA PARAPETTI DISTRIBUTORE AUTORIZZATO

PARAPETTI SISTEMI ANTICADUTA DISPOSITIVI DI ANCORAGGIO LINEE VITA PARAPETTI DISTRIBUTORE AUTORIZZATO PARAPETTI SISTEMI ANTICADUTA DISPOSITIVI DI ANCORAGGIO LINEE VITA PARAPETTI DISTRIBUTORE AUTORIZZATO 2 indice INTRODUZIONE PARAPETTI NORMATIVE DI RIFERIMENTO PARAPETTO P - STOP ORIZZONTALE configurazioni

Dettagli

Evoluzione della velocità di riferimento per l allenamento della Potenza massimale aerobica sotto forma intermittente (VR PMA INT)

Evoluzione della velocità di riferimento per l allenamento della Potenza massimale aerobica sotto forma intermittente (VR PMA INT) Le TEST 45/15 di Georges GACON Evoluzione della velocità di riferiento per l allenaento della Potenza assiale aerobica sotto fora interittente (VR PMA INT) Il Test E pria di tutto un test tecnico, che

Dettagli

RECINZIONI PROTEZIONE E ARREDO PER I VOSTRI SPAZI

RECINZIONI PROTEZIONE E ARREDO PER I VOSTRI SPAZI RECINZIONI PROTEZIONE E ARREDO PER I VOSTRI SPAZI L AZIENDA Grigliati Baldassar è un azienda veneta specializzata nella produzione di grigliati orizzontali, grigliati verticali e di materiali edili. Con

Dettagli

AARIA S. Denominazione commerciale

AARIA S. Denominazione commerciale SISTEMI OME DI CAORE E VENTIAZIONE Condizionatore d'aria a parete AARIA S SOARE TERMICO E BOITORI ROFESSIONAE ROFESSIONAE COMEMENTI DI IMIANTO 202 Ionizzatore Monosplit Inverter a parete opa di calore

Dettagli

Ponti di misura. Fig.1.1 - Ponte di Wheatstone (A) e circuito equivalente di Thevenin (B).

Ponti di misura. Fig.1.1 - Ponte di Wheatstone (A) e circuito equivalente di Thevenin (B). Ponti di isura - Ponti di isura - Il ponte di Wheatstone Schea generale Il ponte di Wheatstone trova nuerose applicazioni nel capo delle isure elettriche per la deterinazione di paraetri resistivi. Il

Dettagli

AREA TERRITORIO DIREZIONE CENTRALE TECNICA

AREA TERRITORIO DIREZIONE CENTRALE TECNICA Coune di Milano - Listino dei Prezzi 1 gennaio 2014 A cura del Coune di Milano AREA TERRITORIO DIREZIONE CENTRALE TECNICA A AREA TERRITORIO DIREZIONE CENTRALE TECNICA Coune di Milano - Listino dei Prezzi

Dettagli

Comune di Fauglia Provincia di Pisa

Comune di Fauglia Provincia di Pisa Comune di Fauglia Provincia di Pisa ============= Oggetto: DICHIARAZIONE DI CONFORMITA AI SENSI DEL DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE 23.11.2005, n. 62/R (misure preventive e protettive per

Dettagli

Prodotti in polistirene estruso per l'isolamento termico nell'edilizia

Prodotti in polistirene estruso per l'isolamento termico nell'edilizia Prodotti in polistirene estruso per l'isolaento terico nell'edilizia 2 Direzione generale URSA INTRNATIONAL Uffici coerciali Siti produttivi (Glasswool) Siti produttivi (XPS) URSA la nuova forza isolante

Dettagli

SEGNALETICA COMPLEMENTARE

SEGNALETICA COMPLEMENTARE SEGNALETICA COMPLEMENTARE 87 Figura 500 NASTRO JOLLY B/R ANTISTRAPPO Segnala e delimita in modo sicuro aree di pericolo. Particolarmente indicato per: cantieri, manifestazioni sportive e fieristiche. Bande

Dettagli

Relazione tecnica di asseverazione Allegata alla Procedura Abilitativa Semplificata

Relazione tecnica di asseverazione Allegata alla Procedura Abilitativa Semplificata Modello B104ASS (febb 2013) Allo Sportello Unico per l Edilizia Pagina 1 di 12 COMUNE DI BOVINO (Provincia di Foggia) SETTORE TECNICO - URBANISTICO AMBIENTE - PATRIMONIO Protocollo Esente da bollo Cod.

Dettagli

LISTA LAVORAZIONI PER OFFERTA FAC SIMILE

LISTA LAVORAZIONI PER OFFERTA FAC SIMILE AZIENDA CASA EMILIA ROMAGNA PROVINCIA DI REGGIO EMILIA 42124 Reggio Eilia Via Costituzione, 6 Tel. 0522 236611 Fax 0522 236699 COMUNE DI REGGIO EMILIA BANDO REGIONALE "PROGRAMMA INTEGRATO DI PROMOZIONE

Dettagli

STIMA LAVORI. Comune di Prato Provincia di Prato

STIMA LAVORI. Comune di Prato Provincia di Prato Comune di Prato Provincia di Prato pag. 1 STIMA LAVORI OGGETTO: Progetto di riqualificazione della Piazza del Mercato NUovo di Prato Opere stradali-oneri per la sicurezza Data, 06/10/2014 IL TECNICO Ing.

Dettagli

Strato di controllo del vapore (Barriera/Freno al Vapore)

Strato di controllo del vapore (Barriera/Freno al Vapore) Scheda Tecnica Edizione 29.09.2011 Sarnavap 500E EN 13984 Sarnavap 500E Strato di controllo del vapore (Barriera/Freno al Vapore) Costruzioni Descrizione Prodotto Impieghi Sarnavap 500E è una barriera/freno

Dettagli

Cassonetti termoisolanti, Tapparelle, Frangisole, Zanzariere, Veneziane, Tende da sole

Cassonetti termoisolanti, Tapparelle, Frangisole, Zanzariere, Veneziane, Tende da sole Cassonetti termoisolanti, Tapparelle, Frangisole, Zanzariere, Veneziane, Tende da sole Affidabilità ed esperienza, risparmio energetico, design, sicurezza, tecnologia e comfort, isolamento termico ed acustico...

Dettagli

LISTINO PREZZI VOLUME 1.2 EDIZIONE OPERE COMPIUTE IMPIANTI ELETTRICI E MECCANICI PER L ESECUZIONE DI OPERE PUBBLICHE E MANUTENZIONI

LISTINO PREZZI VOLUME 1.2 EDIZIONE OPERE COMPIUTE IMPIANTI ELETTRICI E MECCANICI PER L ESECUZIONE DI OPERE PUBBLICHE E MANUTENZIONI AREA TERRITORIO DIREZIONE CENTRALE TECNICA PREZZI PER L ESECUZIONE DI OPERE PUBBLICHE E MANUTENZIONI EDIZIONE 2016 VALIDITA DAL 1 GENNAIO 2016 VOLUME 1.2 OPERE COMPIUTE IMPIANTI ELETTRICI E MECCANICI Coune

Dettagli

Studi Tecnici e Specialistici, Requisiti e Prestazioni dell Intervento

Studi Tecnici e Specialistici, Requisiti e Prestazioni dell Intervento Studi Tecnici e Specialistici, Requisiti e Prestazioni dell Intervento La Relazione Geologica è allegata al presente progetto ed il suo contenuto ha approfondito le notizie generali di carattere geologico,

Dettagli

COPYRIGHT. Informazioni e permessi sui prodotti o parti di essi possono essere richiesti a:

COPYRIGHT. Informazioni e permessi sui prodotti o parti di essi possono essere richiesti a: COPYRIGHT Tutto il ateriale contenuto nella confezione (CD contenente i file dei software, chiave di protezione, altri supporti di consultazione) è protetto dalle leggi e dai trattati sul copyright, nonché

Dettagli

Catalogo TEC Formazione Tecnologica

Catalogo TEC Formazione Tecnologica TEC Bosch Training Esperienze Copetenze Robert Bosch S.p.A. Via M.A. Colonna, 35 20149 Milano tel +39 02 3696 2830 fax +39 02 3696 2397 tec@it.bosch.co www.bosch-tec.it Catalogo TEC Forazione Tecnologica

Dettagli

ALLEGATO TECNICO A1 al Capitolato Speciale d Appalto Prescrizioni tecniche

ALLEGATO TECNICO A1 al Capitolato Speciale d Appalto Prescrizioni tecniche Procedura aperta per la fornitura di contenitori per la raccolta differenziata dei rifiuti, con capacità pari a 120, 240, 1100 litri. ALLEGATO TECNICO A1 al Capitolato Speciale d Appalto Prescrizioni tecniche

Dettagli

COMPUTO METRICO. Comune di Casale Monferrato Provincia di Alessandria LAVORI DI MANUTENZIONE ORDINARIA EDIFICI COMUNALI DURATA BIENNALE 2013/2015

COMPUTO METRICO. Comune di Casale Monferrato Provincia di Alessandria LAVORI DI MANUTENZIONE ORDINARIA EDIFICI COMUNALI DURATA BIENNALE 2013/2015 Comune di Casale Monferrato Provincia di Alessandria pag. 1 COMPUTO METRICO OGGETTO: LAVORI DI MANUTENZIONE ORDINARIA EDIFICI COMUNALI DURATA BIENNALE 2013/2015 ONERI PER LA SICUREZZA COMMITTENTE: Comune

Dettagli

I L A M I N A T I I N V E T R O R E S I N A

I L A M I N A T I I N V E T R O R E S I N A I L A M I N A T I I N V E T R O R E S I N A Brianza Plastica, da oltre quarant anni, progetta e realizza esclusivamente prodotti per la copertura e il termoisolamento di edifici residenziali ed industriali.

Dettagli

ALLEGATO TECNICO A5 al Capitolato Speciale d Appalto

ALLEGATO TECNICO A5 al Capitolato Speciale d Appalto Procedura aperta per la fornitura di contenitori per la raccolta differenziata dei rifiuti. ALLEGATO TECNICO A5 al Capitolato Speciale d Appalto CONTENITORE 360 LITRI PER LA RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI

Dettagli

NASTRI ADESIVI DI CARTA TRADIZIONALI PER INTERNI

NASTRI ADESIVI DI CARTA TRADIZIONALI PER INTERNI NASTRI ADESIVI DI CARTA TRADIZIONALI PER INTERNI Il programma carta-nastri adesivi che viene incontro alle vostre necessità. A seconda delle vostre richieste di qualità, capacità collante, resistenza all

Dettagli

ELENCO PREZZI UNITARI IMPIANTI MECCANICI (OPERE NON PREVISTE IN PROGETTO)

ELENCO PREZZI UNITARI IMPIANTI MECCANICI (OPERE NON PREVISTE IN PROGETTO) 001 001.01 001.01.001 001.01.001.002 Operaio specializzato (secondo il Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro per l'edilizia ed ai contratti integrativi provinciali; si intendono per operai specializzati

Dettagli

PAGINA 43-50 MASCHERATURA E PROTEZIONE DELLE SUPERFICI

PAGINA 43-50 MASCHERATURA E PROTEZIONE DELLE SUPERFICI PAGINA 43-50 MASCHERATURA E PROTEZIONE DELLE SUPERFICI 44 MASCHERATURA E PROTEZIONE SUPERFICI FILM MASCHERATURA CON NASTRO ADESIVO Film per mascheratura con nastro adesivo. Sviluppato appositamente per

Dettagli

BANNER FRONT LIT BANNER STRUTTURA. PRODOTTO DESCRIZIONE FINITURA ALT. STD mm. LUN. STD m. /mq. Laminato 450g/mq 1100-1370. 18x12 300x500 GTB P450

BANNER FRONT LIT BANNER STRUTTURA. PRODOTTO DESCRIZIONE FINITURA ALT. STD mm. LUN. STD m. /mq. Laminato 450g/mq 1100-1370. 18x12 300x500 GTB P450 BANNER La serie di prodotti Banner coprende una serie di prodotti in varie graature e finiture appositaente studiate per essere copatibili con tutte le tipologie di stapa diffuse in coercio, garantendo

Dettagli

Dalla ricerca Onduline una proposta innovativa

Dalla ricerca Onduline una proposta innovativa Dalla ricerca Onduline una proposta innovativa Ricerca ed evoluzione tecnologica sono elementi essenziali per il Gruppo Onduline - leader mondiale nella produzione e commercializzazione di lastre fibrobituminose

Dettagli

LISTINO PREZZI VOLUME 1.1 EDIZIONE OPERE COMPIUTE CIVILI E URBANIZZAZIONI PER L ESECUZIONE DI VALIDITA DAL 1 GENNAIO 2013

LISTINO PREZZI VOLUME 1.1 EDIZIONE OPERE COMPIUTE CIVILI E URBANIZZAZIONI PER L ESECUZIONE DI VALIDITA DAL 1 GENNAIO 2013 AREA TERRITORIO DIREZIONE CENTRALE TECNICA PREZZI PER L ESECUZIONE DI DI OPERE PUBBLICHE E MANUTENZIONI EDIZIONE 2013 VALIDITA DAL 1 GENNAIO 2013 VOLUME 1.1 OPERE COMPIUTE CIVILI E URBANIZZAZIONI Coune

Dettagli

SEGNALETICA ED ARREDI PERSONALIZZATI PER ESTERNI. edilizia residenziale sport center hotel golf

SEGNALETICA ED ARREDI PERSONALIZZATI PER ESTERNI. edilizia residenziale sport center hotel golf SEGNALETICA ED ARREDI PERSONALIZZATI PER ESTERNI edilizia residenziale sport center hotel golf Dalla segnaletica coordinata creata per i più prestigiosi campi da golf italiani nasce una innovativa linea

Dettagli

COMaNDI MaNualI Sistemi manuali di comando a distanza per ventilazione

COMaNDI MaNualI Sistemi manuali di comando a distanza per ventilazione COMaNDI MaNualI Sistemi manuali di comando a distanza per ventilazione I sistemi Mec Line per il comando manuale a distanza dei serramenti sono supercollaudati, affidabili ed economici, di facile e rapida

Dettagli

LED ALTA EFFICIENZA ENERGY SAVING 80% ELEVATO FLUSSO LUMINOSO. DEIMOS - LOW GLARE - Hotel9. KF retrofit 2750K 3000K 4000K

LED ALTA EFFICIENZA ENERGY SAVING 80% ELEVATO FLUSSO LUMINOSO. DEIMOS - LOW GLARE - Hotel9. KF retrofit 2750K 3000K 4000K LED La soluzione 0K 000K 4000K ALTA EICIENZA ENERGY SAVING % ELEVATO LUSSO LUMINOSO DEIMOS - LOW GLARE - Hotel9 K retrofit LOW GLARE - DEIMOS HOTEL 9 - K Sostituisci le vecchie lapade ALO Gu0 con la nuova

Dettagli

AQUATWIN TOP GRUPPO DI PRESSURIZZAZIONE PER SITEMA RECUPERO ACQUE PIOVANE DATI TECNICI

AQUATWIN TOP GRUPPO DI PRESSURIZZAZIONE PER SITEMA RECUPERO ACQUE PIOVANE DATI TECNICI AUATWIN TO GRUO DI RESSURIZZAZIONE ER SITEMA RECUERO ACUE IOVANE DATI TECNICI Tensione di linea: 23V onofase Tensione elettropopa: 23V onofase Frequenza di alientazione: 5z Installazione: solo verticale

Dettagli

T40 BL BARRIERA STRADALE CLASSE H2 BORDO LATERALE

T40 BL BARRIERA STRADALE CLASSE H2 BORDO LATERALE 13/01/2014 rev 0 T40 BL MANUALE PER L'INSTALLAZIONE E L'UTILIZZO CONFORME AL DECRETO DEL MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI 28/06/2011 (GU n. 233 DEL 06/10/2011) Azienda: METAL WOOD s.r.l.

Dettagli

Residenziale - Monosplit Eleganti, dalle linee semplici e di classe, disegnati per inserirsi armoniosamente in ogni ambiente.

Residenziale - Monosplit Eleganti, dalle linee semplici e di classe, disegnati per inserirsi armoniosamente in ogni ambiente. Residenziale - Eleganti, dalle linee seplici e di classe, disegnati per inserirsi aroniosaente in ogni abiente. Efficienti, progettati per assicurare aria pura e il assio del cofort in ogni oento della

Dettagli

631-06 HUNNEBECK RASTO CAT 16-10-2006 12:29 Pagina 8

631-06 HUNNEBECK RASTO CAT 16-10-2006 12:29 Pagina 8 631-06 HUNNEBECK RASTO CAT 16-10-2006 12:29 Pagina 8 Le fotografie pubblicate si riferiscono a immagini istantanee di situazioni reali in cantiere che non sono da considerare come esempi di impiego. I

Dettagli

K-FLEX AL CLAD SYSTEM

K-FLEX AL CLAD SYSTEM K - F L E X I N S U L A T I O N S Y S T E M S INDOOR UV / OUTDOOR RESISTANT SISTEMA IN CL. 1 SISTEMA DI GESTIONE QUALITÀ UNI EN ISO 9001:2000 CERTIFICATO DA CERTIQUALITY L ISOLANTE K-FLEX UNA NUOVA LAMINA

Dettagli

Climatizzatori Linea Residenziale

Climatizzatori Linea Residenziale www.airwell.it 08 Cliatizzatori Linea Residenziale AN ELCO HOLDING COMPANY Indice Gaa DC Inverter Pag 12 Gaa ON/OFF Pag 38 Gaa Professional PNX/FLO DC INVERTER onosplit a parete 14 NEW WDI DC INVERTER

Dettagli

Coatings tecnologici a risparmio energetico, Cool Roof e altri tipi di prodotti riflettenti e funzionali di nuova generazione. www.watergyitalia.

Coatings tecnologici a risparmio energetico, Cool Roof e altri tipi di prodotti riflettenti e funzionali di nuova generazione. www.watergyitalia. Coatings tecnologici a rispario energetico, Cool Roof e altri tipi di prodotti riflettenti e funzionali di nuova generazione Coatings tecnologici a rispario energetico, Cool Roof e altri tipi di prodotti

Dettagli

913830203 classe 1 (figura 383) 913840203 classe 1 (figura 384) 913850203 classe 1 (figura 385) 913860203 classe 1 (figura 386) 913870203 classe 1 (figura 387) 913880203 classe 1 (figura 388) 913900203

Dettagli

L equilibrio finanziario, patrimoniale e monetario nei gruppi aziendali. L apprezzamento dell equilibrio nelle imprese e nelle controllate di gruppo

L equilibrio finanziario, patrimoniale e monetario nei gruppi aziendali. L apprezzamento dell equilibrio nelle imprese e nelle controllate di gruppo L equilibrio finanziario, patrioniale e onetario nei gruppi aziendali L apprezzaento dell equilibrio nelle iprese e nelle controllate di gruppo Eleenti di rilievo nell apprezzaento degli equilibri finanziari

Dettagli

NASTRI ADESIVI IMBALLAGGIO NASTRO NO-NOISE NASTRO IMBALLAGGIO IMBALLAGGIO. Nastro da imballaggio in polipropilene. Nastro da imballaggio in acrilico

NASTRI ADESIVI IMBALLAGGIO NASTRO NO-NOISE NASTRO IMBALLAGGIO IMBALLAGGIO. Nastro da imballaggio in polipropilene. Nastro da imballaggio in acrilico NASTRI ADESIVI IMBALLAGGIO NASTRO IMBALLAGGIO Nastro da imballaggio in polipropilene per imballaggio manuale o automatico spessore totale: 48 micron aderisce bene su tutte le superfici allungamento a rottura:

Dettagli