UBI Pramerica Bridge Solution

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "UBI Pramerica Bridge Solution"

Transcript

1 UBI Pramerica Bridge Solution Dopo il lavoro e prima della pensione. Adesso c è la soluzione. Il primo piano di accumulo per la Grey Zone tra il lavoro e la pensione.

2

3 Grey Zone: una nuova realtà. LA GREY ZONE Viviamo in un mondo in continua evoluzione e questi ultimi anni si caratterizzano, in particolare, per la profondità e la rapidità dei cambiamenti in atto che interessano non solo il mondo economico e finanziario, ma l intero sistema sociale. Queste importanti trasformazioni hanno inevitabilmente degli effetti, benché non sempre evidenti nell immediato, sul nostro quotidiano e soprattutto sul nostro benessere futuro. Pensiamo, ad esempio, al mondo del lavoro e delle pensioni: le riforme che si sono succedute nel tempo stanno orientando il sistema italiano verso una flessibilità sempre maggiore sia in entrata che in uscita dal mercato del lavoro e verso un progressivo innalzamento dell età pensionabile. Tali modifiche, unitamente al difficile scenario economico attuale, stanno facendo emergere un fenomeno finora poco considerato dalla maggior parte degli italiani: la Grey Zone. Grey Zone è il nome con cui UBI Pramerica identifica il periodo di transizione fra lavoro e pensione. Non necessariamente si lavorerà fino alla pensione o il reddito da lavoro rimarrà costante fino ad allora (a causa, ad esempio, dell allungamento della vita lavorativa rispetto alle attese o alla capacità di lavorare, dell eventuale riduzione del reddito negli ultimi anni di lavoro o della perdita del lavoro). Ci si potrebbe trovare a dover gestire un periodo di transizione più o meno lungo con la necessità di attingere a una fonte di reddito personale. UN ESEMPIO DI GREY ZONE Possibili evenienze: 60 ANNI LAV O R O ZONE GREY RIDUZIONE DEL REDDITO NELLE ULTIME FASI DELLA VITA LAVORATIVA PERDITA TEMPORANEA DEL LAVORO EFFETTIVA ABILITÀ AL LAVORO A FRONTE DELL ALLUNGAMENTO PER LEGGE DELLA VITA LAVORATIVA DESIDERIO DI SMETTERE DI LAVORARE PRIMA DI AVER RAGGIUNTO L ETÀ PENSIONABILE (2) P E N SIO N E Inizio età pensionabile prevista per legge (1) Guardando quindi responsabilmente a questa nuova realtà emerge chiaramente l importanza di iniziare oggi a pensare al nostro domani, di pianificare per tempo e al meglio i nostri investimenti, individuando una soluzione ponte fra lavoro e pensione. 67 ANNI (1) Fonte dati: INPS, (2) Si ricorda che il mancato versamento dei contributi previdenziali negli anni di inattività comporta degli impatti sull importo dell assegno pensionistico. 3

4 I cambiamenti in atto. Basta semplicemente guardare indietro di qualche anno o parlare con persone con un anzianità professionale diversa della nostra per capire, in un attimo, la rapida e notevole evoluzione che ha interessato il mondo del lavoro e della previdenza. Ecco qualche esempio concreto. L INNALZAMENTO DELL ETÀ PENSIONABILE. Nel 2035 la pensione di vecchiaia sarà accessibile non prima dei 67 anni. (1) Ancora oggi, tuttavia, i 60 anni rappresentano l età intorno alla quale gli italiani desidererebbero andare in pensione. (2) L EVOLUZIONE DEI CONTRATTI DI LAVORO VERSO FORME SOLIDARISTICHE. Negli ultimi anni in Italia, come in altri Paesi europei, si è fatto maggior ricorso ai contratti di solidarietà al fine di mantenere l occupazione e favorire nuove assunzioni. In Germania, ad esempio, 1,5 milioni di lavoratori hanno ridotto del 31% l orario di lavoro con un decremento dell 11% circa del proprio reddito. (3) LA DISOCCUPAZIONE ADULTA. A fine 2012 si contavano in Italia disoccupati nella fascia di età con oltre 55 anni. Il triplo rispetto a cinque anni prima. (4) Questi tre esempi rappresentano solo alcuni dei cambiamenti in atto, dei quali non sempre si è pienamente consapevoli. Solo 1 italiano su 4 dichiara, infatti, di conoscere pienamente le trasformazioni che si stanno verificando nel mondo del lavoro e della previdenza. (2) Tuttavia, a una più attenta riflessione, tutti riconoscono l importanza di prepararsi per tempo ad affrontare l eventualità della Grey Zone, pianificando adeguatamente l allocazione dei propri risparmi. (1) Fonte dati: INPS, (2) Gli italiani sono consapevoli e pronti per la Grey Zone, Quaderno di ricerca UBI Pramerica, gennaio 2014, (3) Rassegna della normativa austriaca e tedesca in tema di Kurzarbeit, Associazione per gli studi internazionali e comparati sul diritto del lavoro e sulle relazioni industriali, dicembre (4) Fonte dati: Istat, 4

5 Prepararsi per la Grey Zone. Quali sono le sfide da affrontare? Cosa significa concretamente prepararsi per tempo per la Grey Zone e perché è così importante farlo? Tre sono le sfide principali da conoscere e affrontare per costruire un flusso di reddito che possa sostenerci nel futuro. LE SFIDE DA AFFRONTARE IL COSTO DELLA VITA IL COSTO DELL ATTESA L INCERTEZZA DEI MERCATI FINANZIARI Il costo della vita Mantenere il tenore di vita nel tempo è un desiderio che accomuna tutti noi. Sebbene conosciamo il concetto di inflazione e siamo consapevoli del fatto che il costo della vita aumenta nel tempo, tuttavia siamo poco abituati a considerarne l effettivo impatto sul nostro potere d acquisto futuro. Pensiamo, ad esempio, al prezzo di alcuni beni di base, quali alimentari, trasporti ed elettricità, di cui non possiamo fare a meno. Il loro prezzo tende ad aumentare nel tempo e può ridurre in misura significativa il nostro reddito reale nel lungo periodo. Anche livelli di tassazione incerti e negli ultimi anni in progressivo aumento impattano sul nostro reddito futuro. Per mantenere il nostro tenore di vita futuro è quindi indispensabile evitare il rischio di un eventuale perdita di potere d acquisto del nostro risparmio, investendolo in modo efficace. IMPATTO DELL INFLAZIONE SUI CONSUMI CORRENTI IPOTIZZANDO UN TASSO DEL 3% ANNUO DOPO 10 ANNI DOPO 20 ANNI Spesa annua corrente Dati a puro scopo illustrativo DOPO 30 ANNI ALCUNI ESEMPI DI AUMENTO DEI PREZZI DAL 2002 AL 2012 Abitazione, elettricità e combustibili Trasporti Fonte dati: Istat. Alimentari e analcolici +43% +43% +29% Abbiamo iniziato a pensare a come riuscire a tenere il passo dell inflazione? 5

6 Il costo dell attesa La storica attitudine al risparmio degli italiani spesso non va di pari passo con una pianificazione professionale di lungo periodo e con la comprensione dell importanza di quando iniziare a risparmiare. Sappiamo di dover iniziare a risparmiare, ma pensiamo di avere tempo e di poter rimandare. Negli investimenti di lungo periodo, però, il tempo gioca un ruolo fondamentale e procrastinare può essere molto costoso, più di quanto si possa pensare. Prima iniziamo a risparmiare, maggiore è il capitale che possiamo accumulare. Ipotizzando di voler sottoscrivere un piano di risparmio, accantonando mensilmente un importo predefinito, più si rimanda l inizio della sottoscrizione, maggiore è l importo mensile da accumulare per raggiungere alla data prescelta i propri obiettivi di risparmio. Ecco un semplice esempio numerico. Obiettivo: disporre fra 10 anni di un capitale pari Se inizio a risparmiare OGGI, l importo mensile da versare è pari a Se inizio a risparmiare FRA 3 ANNI, l importo mensile da versare è pari a Se inizio a risparmiare FRA 5 ANNI, l importo mensile da versare è pari a L esempio riportato proietta gli importi risparmiati a scadenza indipendentemente dall andamento positivo o negativo dei mercati finanziari e da eventuali costi o fiscalità gravanti sull investimento. L incertezza dei mercati finanziari I mercati finanziari sono per natura volatili, subiscono cioè oscillazioni più o meno ampie e frequenti al rialzo e al ribasso; la storia recente ci ha abituato a una maggiore incertezza del loro andamento e ci ha mostrato che i livelli di volatilità sono significativamente aumentati. Per chi investe nel lungo periodo ciò significa che, se da un lato gli alti e bassi dei mercati possono fornire buone occasioni di investimento, è altresì vero che improvvisi ribassi negli anni prossimi all utilizzo del proprio capitale (come ad esempio negli anni prossimi alla Grey Zone) possono avere un impatto notevole sul patrimonio accumulato. Una buona pianificazione finanziaria non può non tenerne conto: ci potrebbero volere anni per ricostruire il portafoglio dopo un duro colpo dei mercati e non sempre si potrebbe disporre del tempo necessario a farlo. Investire nel lungo termine può essere quindi un opportunità, se fatto con professionalità e proteggendosi dai rischi di ribasso. 6

7 I RISCHI DI RIBASSO. Investimento % +20% +5% Valore massimo % -10% Valore minimo Anni L esempio riportato ha unicamente scopo illustrativo e si basa su mere ipotesi; non considera l effetto di costi gravanti sull investimento e la relativa fiscalità. Quanti anni e che rendimento sono necessari per recuperare la perdita riportata nell esempio dal suo valore massimo? Anni Rendimento annuo 38,9% 17,9% 11,6% 8,6% 5 6,8% LE SFIDE DA AFFRONTARE ALTA VOLATILITÀ, LA NUOVA NORMALITÀ? Andamento dell Indice Euro Stoxx dal 2002 al % 20% 10% 0% -10% -20% -30% -40% -50% -34,52% 18,09% 9,95% 22,11% 19,45% 4,87% -46,32% 23,37% -0,11% -19% -6,43%

8 Come affrontare queste sfide ed essere pronti per la Grey Zone. IL SERVIZIO UBI PRAMERICA BRIDGE SOLUTION Iniziare a investire oggi in una soluzione di risparmio che considera le sfide fin qui evidenziate significa pensare in modo responsabile al futuro nostro e della nostra famiglia. UBI Pramerica Bridge Solution è la soluzione di investimento innovativa che UBI Pramerica ha pensato proprio per la Grey Zone. È la soluzione ponte che permette di disporre di un flusso di reddito tale da poter affrontare con serenità momenti di incertezza quali, ad esempio, l eventuale riduzione o assenza di reddito da lavoro negli anni prossimi alla pensione. UBI Pramerica Bridge Solution è il servizio di versamenti mensili che consente di conciliare gli obiettivi di crescita e protezione del proprio capitale nel lungo termine, grazie all investimento in due fondi comuni di investimento protetti UBI Pramerica Capital Growth e UBI Pramerica Inflation Shield*. UBI PRAMERICA CAPITAL GROWTH mira alla moderata crescita del capitale, investendo in strategie del mercato azionario diversificate e proteggendo contestualmente ogni giorno l 80% del valore più alto raggiunto dal fondo dal lancio. UBI PRAMERICA INFLATION SHIELD investe in strategie che hanno come obiettivo una moderata crescita del capitale, con un focus particolare sulla conservazione del valore reale dell investimento, e protegge giornalmente il 90% del valore più alto raggiunto dal fondo dal lancio. I termini protezione e proteggere indicano che UBI Pramerica utilizza tecniche di gestione e strumenti che hanno l obiettivo di limitare i rischi di perdite. Questo impegno non rappresenta tuttavia una garanzia. * Per informazioni sull importo minimo mensile necessario per aderire al servizio e sulle commissioni applicate ai due fondi oggetto dello stesso si rimanda al Prospetto del Sistema UBI Pramerica Bridge Solution e ai relativi KIID. 8

9 In un unica soluzione di investimento si combinano, quindi, un insieme di caratteristiche che si propongono di raggiungere obiettivi di risparmio di lungo termine, cercando di cogliere le opportunità dei mercati e di proteggere il risparmio dall aumento del costo della vita e dai ribassi dei mercati finanziari. È possibile scegliere fra tre diversi periodi di accumulo, della durata minima di 10 anni, con al contempo la libertà per l investitore di sospendere e riattivare i versamenti in qualsiasi momento senza alcun costo. Sono molti i motivi per cui è bene costruire da oggi il proprio UBI Pramerica Bridge Solution: l eventuale riduzione del reddito prima della pensione, l interruzione temporanea dell attività lavorativa, e il desiderio di smettere di lavorare senza attendere l età pensionabile prevista per legge.(1) Al termine del periodo di accumulo il cliente potrà decidere di: prelevare l intero capitale accumulato o parte dello stesso; attivare un piano di rimborso programmato; lasciare il patrimonio accumulato investito, continuando a beneficiare sia dell andamento dei mercati sia della protezione dell investimento; disporre liberamente in qualsiasi altro modo del capitale accumulato. IL SERVIZIO UBI PRAMERICA BRIDGE SOLUTION La percentuale di risparmio allocata in ciascuno dei due fondi varia automaticamente nel tempo in relazione al ciclo di vita dell investitore: nei primi anni del piano i risparmi sono orientati principalmente alla crescita (fondo Capital Growth), negli ultimi alla protezione dall inflazione (fondo Inflation Shield). Vediamo in dettaglio come fare e perché è bene farlo ora. Si ricorda che il mancato versamento dei contributi previdenziali negli anni di inattività comporta degli impatti sull importo dell assegno pensionistico. (1) 9

10 L approccio è legato al ciclo di vita dell investitore e varia nel tempo in relazione alla durata del piano. La propensione al rischio e l orizzonte temporale di ciascun cliente variano col passare del tempo. Ecco perché UBI Pramerica, in una prospettiva di lungo periodo, utilizza l approccio legato al ciclo di vita (life cycle) per questo tipo di investimento. Nella fase iniziale del piano i versamenti sono indirizzati principalmente alla crescita e pertanto investiti in misura maggiore nel fondo UBI Pramerica Capital Growth: con un orizzonte temporale più lungo la volatilità dei mercati può essere sfruttata per cogliere le migliori opportunità di rendimento ed è più facile poter recuperare eventuali perdite. Nelle fasi più avanzate del piano, invece, è opportuno orientare i versamenti alla difesa dall inflazione e alla difesa del proprio potere d acquisto: l orizzonte temporale più breve rende prioritario contenere il più possibile il rischio di subire oscillazioni del mercato sfavorevoli, in caso contrario non ci sarebbe tempo per recuperare eventuali perdite. 80% 20% 50% 50% 20% 80% Fase iniziale... Fase finale Nei primi anni di accumulo, i versamenti sono protetti e orientati alla ricerca del massimo rendimento. Nella fase finale gli investimenti, sempre protetti, sono orientati alla difesa dall inflazione. 10

11 UBI Pramerica Capital Growth e Inflation Shield: due fondi comuni flessibili, diversificati e protetti. UBI Pramerica Capital Growth diversifica il suo portafoglio per tipologia di strumenti (asset class) e per area geografica, avvalendosi per la gestione della componente azionaria di alcune delle migliori strategie attive di UBI Pramerica, quali le strategie Azioni Euro, Azioni USA, Azioni Paesi Emergenti e Global Dynamic Allocation. La strategia azionaria ha l obiettivo di accrescere il valore reale del capitale investito. I mercati azionari, infatti, hanno storicamente offerto rendimenti medi elevati e il piano di accumulo è particolarmente indicato per questo tipo di investimento, poiché riduce il rischio di non individuare il momento migliore d ingresso nel mercato. con un profilo di rischio contenuto e offrendo in più la protezione del 90% del valore massimo raggiunto dalla quota dal momento della partenza del fondo. A tale scopo il fondo adotta una strategia d investimento in strumenti finanziari, correlati all andamento dell inflazione, quali, ad esempio, valute, materie prime, azioni, real estate, obbligazioni governative e obbligazioni indicizzate all inflazione. Per entrambi i fondi, nella scelta degli strumenti da inserire in portafoglio, direttamente o tramite derivati, UBI Pramerica si avvale di una tecnica che consente un elevata diversificazione, individuando attività finanziarie che reagiscono in modo diverso all andamento dei mercati finanziari. IL SERVIZIO UBI PRAMERICA BRIDGE SOLUTION Inoltre, rispetto agli investimenti tradizionali, il fondo offre in più la protezione dell 80% del valore massimo raggiunto dalla quota dal momento del lancio. Il fondo UBI Pramerica Inflation Shield si pone l obiettivo di preservare e accrescere il valore reale del capitale, L investimento risulta ripartito fra una componente più rischiosa e una meno rischiosa, che vengono ribilanciate nel tempo. In caso di eventi particolarmente negativi, esiste la possibilità che, al fine di mantenere il livello di protezione, la componente rischiosa si azzeri e la componente meno rischiosa rappresenti, fino al momento del rimborso del fondo, la totalità dell investimento. Risparmiare con regolarità, flessibilità e con un supporto professionale. Per poter disporre in futuro di risorse adatte a poter gestire evenienze quali la Grey Zone è importante iniziare a investire oggi. Il servizio UBI Pramerica Bridge Solution aiuta a risparmiare con regolarità e a costruire in autonomia, quasi senza accorgersene, e soprattutto indipendentemente dai cambiamenti nel sistema che ci circonda, le certezze future. Dal punto di vista dell investimento, inoltre, allocare una somma ogni mese in un servizio di lungo periodo come UBI Pramerica Bridge Solution, consente di acquistare quote dei fondi a diversi prezzi di mercato e di cercare di sfruttare a proprio vantaggio, la volatilità dei mercati finanziari. Il servizio si contraddistingue, inoltre, per il vantaggio di poter sospendere e riattivare i versamenti in ogni momento e di rimodulare l importo e il numero delle rate in base a nuove sopravvenute esigenze. In caso di necessità impreviste che nel lungo termine potrebbero presentarsi, il capitale può essere rimborsato in ogni momento, in conformità al regolamento di gestione, senza oneri aggiuntivi. 11

12 Il servizio UBI Pramerica Bridge Solution in sintesi. UBI Pramerica Bridge Solution è il servizio di investimento di lungo termine appositamente studiato per prepararsi per tempo, con professionalità e tranquillità alla Grey Zone. È dedicato al cliente che desidera disporre di un flusso di reddito tale da mantenere il proprio tenore di vita negli anni prossimi alla pensione, indipendentemente dai numerosi cambiamenti in atto nel sistema, con l obiettivo di mettere il proprio capitale al riparo dal progressivo aumento del costo della vita e dalle oscillazioni dei mercati finanziari. È adatto all investitore con un orizzonte temporale di lungo termine e un profilo di rischio contenuto. RENDIMENTO E PROTEZIONE UBI Pramerica Bridge Solution investe nei due fondi comuni UBI Pramerica Capital Growth e UBI Pramerica Inflation Shield che si propongono complessivamente la partecipazione alla crescita dei mercati finanziari e la conservazione e crescita del valore reale del capitale nel lungo periodo, con in più, rispetto ai prodotti tradizionali, la protezione* giornaliera del valore massimo raggiunto dai due fondi dalla partenza (protezione dell 80% per il fondo UBI Pramerica Capital Growth e del 90% per il fondo UBI Pramerica Inflation Shield). ALLOCAZIONE DEI RISPARMI DIVERSIFICATA E DINAMICA Il servizio gestisce in modo automatico la ripartizione dinamica dei versamenti fra UBI Pramerica Capital Growth e UBI Pramerica Inflation Shield con un approccio legato al ciclo di vita dell investitore: nei primi anni di accumulo indirizza i risparmi principalmente alla crescita, per poi orientarli progressivamente verso la difesa dall inflazione, sempre in un contesto di protezione del capitale. MASSIMA FLESSIBILITÀ UBI Pramerica Bridge Solution permette di accumulare capitale nel tempo, effettuando versamenti mensili in un piano dalla durata minima di 10 anni, con in più il vantaggio della massima flessibilità: in ogni momento è possibile, senza oneri, sospendere e riattivare i versamenti, rimodulare l importo della rata, prelevare il capitale accumulato o una parte di esso, in conformità al regolamento di gestione, e attivare un piano di rimborso programmato. TRASPARENZA E SICUREZZA Per tutta la durata dell investimento l investitore riceve periodicamente un chiaro e dettagliato riepilogo del proprio piano e, in ogni momento, può verificarne l andamento insieme al proprio gestore di relazione. Non dimentichiamo, inoltre, che i fondi comuni di investimento sono contraddistinti da un elevata trasparenza della loro composizione complessiva, ed è possibile monitorarne l andamento grazie alla pubblicazione giornaliera del valore della loro quota. Inoltre, il loro patrimonio è separato da quello della società che lo gestisce e da chi lo distribuisce. * I termini protezione e proteggere indicano che UBI Pramerica utilizza tecniche di gestione e strumenti che hanno l obiettivo di limitare i rischi di perdite. Questo impegno non rappresenta tuttavia una garanzia. 12

13 Perché affidarsi a UBI Pramerica. UBI Pramerica ha sentito l esigenza di rendere concrete le nuove sfide dettate dai numerosi cambiamenti in atto e ha analizzato il fenomeno emergente della Grey Zone, per il quale ha studiato e sviluppato un offerta dedicata: il servizio UBI Pramerica Bridge Solution. UBI Pramerica può fare affidamento su un esperienza pluriennale nella pianificazione professionale di lungo termine, grazie a Pramerica Financial*, da sempre accanto ai risparmiatori, negli USA e nel mondo, nella costruzione di soluzioni di risparmio per il loro benessere futuro. Un progetto di investimento importante, che si propone il mantenimento del tenore di vita nel tempo, necessita del supporto di un professionista degli investimenti. Ecco cosa UBI Pramerica, primaria società nel mondo del risparmio gestito italiano, mette da sempre a disposizione dei propri clienti: PERCHÉ UBI PRAMERICA LA FORZA DI UNA PARTNERSHIP UBI Pramerica è la joint venture creata nel 2001 da due grandi realtà del panorama finanziario italiano e statunitense: UBI Banca, con un forte radicamento sul territorio italiano, e Pramerica Financial, con oltre 130 anni di esperienza nel mondo del risparmio gestito. SPECIALISTI DEGLI INVESTIMENTI Grazie alla joint venture dispone di team di gestione specializzati, dotati di elevata professionalità e competenza, presenti in Italia e nei principali mercati locali in tutto il mondo; circa 300 specialisti che operano su un portafoglio di investimento di oltre miliardi di dollari americani. SOLUZIONI DI INVESTIMENTO DIVERSIFICATE E INNOVATIVE Un articolata offerta di soluzioni di investimento in continua evoluzione, adatte a diversi profili di investitori: fondi comuni di investimento, una sicav lussemburghese, gestioni patrimoniali personalizzate in fondi e titoli, oltre a piani di risparmio di lungo termine, che rispondono alle necessità emergenti dei clienti. * Pramerica Financial è il marchio utilizzato nei Paesi al di fuori degli Stati Uniti da Prudential Financial, Inc. (USA) e non ha alcun legame con Prudential Plc, società con sede nel Regno Unito. La Rocca. Simbolo di UBI Pramerica. È riconosciuta nel mondo come simbolo di forza, stabilità, esperienza e innovazione. 13

14 Per ulteriori informazioni sul servizio UBI Pramerica Bridge Solution o per individuare la soluzione che meglio risponde alle vostre esigenze non esitate a contattare il vostro gestore di relazione in filiale, il vostro private banker o promotore finanziario. Inoltre, è possibile consultare gli approfondimenti disponibili nella sezione dedicata del sito Prima dell adesione leggere il Prospetto e il KIID che riportano anche i rischi associati all investimento. Il Prospetto e il KIID dei fondi promossi e gestiti da UBI Pramerica SGR sono disponibili presso la sede amministrativa di UBI Pramerica SGR, la sede della banca depositaria e le sedi dei soggetti collocatori e sono consultabili sul sito internet L uso dei termini protezione o proteggere sta a indicare che il fondo utilizza tecniche di gestione e strumenti volti a limitare i rischi e le perdite. Questo impegno non rappresenta tuttavia una garanzia. Pertanto, la metodologia adottata dalla società di gestione per la protezione degli investimenti non costituisce alcuna garanzia di rendimento o di restituzione del capitale. 14

15

16 COM_UBI_551 Ed. luglio 2014

guida introduttiva alla previdenza complementare

guida introduttiva alla previdenza complementare COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione Con questa Guida la COVIP intende illustrarti, con un linguaggio semplice e l aiuto di alcuni esempi,

Dettagli

guida introduttiva alla previdenza complementare

guida introduttiva alla previdenza complementare 1 COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione guida introduttiva alla previdenza complementare www.covip.it 3 Questa Guida è stata realizzata dalla COVIP Indice grafica e illustrazioni Studio Marabotto

Dettagli

risparmio, dove lo metto ora? le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi

risparmio, dove lo metto ora? le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi il risparmio, dove lo ora? metto le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi Vademecum del risparmiatore le principali domande emerse da una recente ricerca di mercato 1

Dettagli

CELTA IUSTA. Cosa, come, quando, quanto e perché: quello che dovresti sapere per investire i tuoi risparmi

CELTA IUSTA. Cosa, come, quando, quanto e perché: quello che dovresti sapere per investire i tuoi risparmi ONDI OMUNI: AI A CELTA IUSTA Cosa, come, quando, quanto e perché: quello che dovresti sapere per investire i tuoi risparmi CONOSCERE I FONDI D INVESTIMENTO, PER FARE SCELTE CONSAPEVOLI I fondi comuni sono

Dettagli

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock Costruirsi una rendita I principi d investimento di BlackRock I p r i n c i p i d i n v e s t i m e n t o d i B l a c k R o c k Ottenere una rendita è stato raramente tanto difficile quanto ai giorni nostri.

Dettagli

www.unicreditprivate.it 800.710.710

www.unicreditprivate.it 800.710.710 www.unicreditprivate.it 800.710.710 Portfolio Life TM è la nuova soluzione finanziario-assicurativa Unit Linked a vita intera, realizzata da CreditRas Vita S.p.A. in esclusiva per UniCredit Private Banking.

Dettagli

ABC. degli investimenti. Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori

ABC. degli investimenti. Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori ABC degli investimenti Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori I vantaggi di investire con Fidelity Worldwide Investment Specializzazione Fidelity è una società indipendente e si

Dettagli

Uno Assicurazioni SpA Gruppo Lungavita

Uno Assicurazioni SpA Gruppo Lungavita Uno Assicurazioni SpA Gruppo Lungavita PIANO INDIVIDUALE PENSIONISTICO DI TIPO ASSICURATIVO - FONDO PENSIONE Iscritto all Albo tenuto dalla Covip con il n. *** Nota informativa per i potenziali aderenti

Dettagli

Facciamo emergere i vostri valori.

Facciamo emergere i vostri valori. Facciamo emergere i vostri valori. www.arnerbank.ch BANCA ARNER SA Piazza Manzoni 8 6901 Lugano Switzerland P. +41 (0)91 912 62 22 F. +41 (0)91 912 61 20 www.arnerbank.ch Indice Banca: gli obiettivi Clienti:

Dettagli

Dai valore al tuo domani. fondo pensione

Dai valore al tuo domani. fondo pensione Dai valore al tuo domani fondo pensione fondo pensione E grande la soddisfazione per aver raggiunto l'obiettivo di realizzare il primo Fondo di Previdenza Complementare di categoria gestito da una Cassa

Dettagli

riduzioni di disagio L Associazione

riduzioni di disagio L Associazione ASSOCIAZIONE ITALIANA PER LAA PREVIDENZA E ASSISTENZAA COMPLEMENTARE Studio per un PROGETTO di WELFARE integrato - Primi risultati Ipotesi di intervento tramite un fondoo pensione per fronteggiare eventuali

Dettagli

Per saperne di più. L evoluzione del sistema pensionistico in Italia

Per saperne di più. L evoluzione del sistema pensionistico in Italia Nel corso degli ultimi trent anni il sistema previdenziale italiano è stato interessato da riforme strutturali finalizzate: al progressivo controllo della spesa pubblica per pensioni, che stava assumendo

Dettagli

Azionario Flessibile 7 anni Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6

Azionario Flessibile 7 anni Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6 Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6 La parte Informazioni Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all investitore contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le principali

Dettagli

Stima della pensione complementare (Progetto Esemplificativo Standardizzato)

Stima della pensione complementare (Progetto Esemplificativo Standardizzato) (Progetto Esemplificativo Standardizzato) Il presente progetto esemplificativo contiene una stima della pensione complementare predisposta per consentirti una valutazione sintetica e prospettica del programma

Dettagli

Crescere e far crescere. Finalmente la composizione ideale per i tuoi investimenti.

Crescere e far crescere. Finalmente la composizione ideale per i tuoi investimenti. Crescere e far crescere. Finalmente la composizione ideale per i tuoi investimenti. LINEA INVESTIMENTO GUIDA AI PRODOTTI Crescere e far crescere. Finalmente la composizione ideale per i tuoi investimenti!

Dettagli

FONDO MARIO NEGRI GUIDA AL TFR. Le risposte alle domande più frequenti

FONDO MARIO NEGRI GUIDA AL TFR. Le risposte alle domande più frequenti FONDO MARIO NEGRI GUIDA AL TFR Le risposte alle domande più frequenti Scelta sulla 1. destinazione del Tfr Linee di investimento 2. dedicate al Tfr 3. Prestazioni Regime fiscale delle 4. prestazioni previdenziali

Dettagli

Il monitoraggio della gestione finanziaria dei fondi pensione

Il monitoraggio della gestione finanziaria dei fondi pensione Il monitoraggio della gestione finanziaria nei fondi pensione Prof. Università di Cagliari micocci@unica.it Roma, 4 maggio 2004 1 Caratteristiche tecnico - attuariali dei fondi pensione Sistema finanziario

Dettagli

GAM. I nostri servizi di società di gestione

GAM. I nostri servizi di società di gestione GAM I nostri servizi di società di gestione Una partnership con GAM assicura i seguenti vantaggi: Forniamo sostanza e servizi di società di gestione in Lussemburgo Offriamo servizi di alta qualità abbinati

Dettagli

Principio contabile internazionale n. 12 Imposte sul reddito

Principio contabile internazionale n. 12 Imposte sul reddito Principio contabile internazionale n. 12 Imposte sul reddito Finalità La finalità del presente Principio è quella di definire il trattamento contabile delle imposte sul reddito. L aspetto principale della

Dettagli

Camponovo Asset Management SA, Via S. Balestra 6, PO Box 165, 6830 Chiasso-Switzerland Phone + 41 91 683 63 43, Fax + 41 91 683 69 15,

Camponovo Asset Management SA, Via S. Balestra 6, PO Box 165, 6830 Chiasso-Switzerland Phone + 41 91 683 63 43, Fax + 41 91 683 69 15, SA, Via S. Balestra 6, PO Box 165, 6830 Chiasso-Switzerland Phone + 41 91 683 63 43, Fax + 41 91 683 69 15, info@camponovoam.com La Gestione Patrimoniale Un felice connubio fra tradizione, tecnologia e

Dettagli

IL MERCATO FINANZIARIO

IL MERCATO FINANZIARIO IL MERCATO FINANZIARIO Prima della legge bancaria del 1936, in Italia, era molto diffusa la banca mista, ossia un tipo di banca che erogava sia prestiti a breve che a medio lungo termine. Ma nel 1936 il

Dettagli

La riforma delle pensioni. Obiettivi e strumenti Nuove regole Misure temporanee

La riforma delle pensioni. Obiettivi e strumenti Nuove regole Misure temporanee La riforma delle pensioni Obiettivi e strumenti Nuove regole Misure temporanee Obiettivi Strumenti 2 Obiettivi e strumenti della riforma sostenibilità I REQUISITI DI PENSIONAMENTO SONO LEGATI ALLA LONGEVITA'

Dettagli

Le pensioni nel 2004

Le pensioni nel 2004 Le pensioni nel 2004 Con la presente si trasmette il consueto aggiornamento annuale sugli aspetti di maggiore interesse per i nostri associati concernenti la normativa previdenziale INPS, ad eccezione

Dettagli

Il mandato di gestione patrimoniale. La sua soluzione individuale con un mandato LGT a fascia di oscillazione

Il mandato di gestione patrimoniale. La sua soluzione individuale con un mandato LGT a fascia di oscillazione Il mandato di gestione patrimoniale La sua soluzione individuale con un mandato LGT a fascia di oscillazione Il mandato di gestione patrimoniale LGT l assistenza professionale per i suoi investimenti Le

Dettagli

Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale.

Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale. Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale. Questo il risultato di una ricerca di Natixis Global Asset Management, secondo cui di fronte a questo dilemma si

Dettagli

2. Il risparmio e la sua gestione: situazione e sfide del mercato italiano

2. Il risparmio e la sua gestione: situazione e sfide del mercato italiano 2. Il risparmio e la sua gestione: situazione e sfide del mercato italiano Domenico Siniscalco 2.1 Premessa L Italia è un paese di grandi risparmiatori. Comunque la si misuri in rapporto al reddito disponibile

Dettagli

ATTUAZIONE DEL PROGETTO E IL MANAGEMENT: alcune definizioni e indicazioni generali

ATTUAZIONE DEL PROGETTO E IL MANAGEMENT: alcune definizioni e indicazioni generali ATTUAZIONE DEL PROGETTO E IL MANAGEMENT: alcune definizioni e indicazioni generali Cos è un progetto? Un iniziativa temporanea intrapresa per creare un prodotto o un servizio univoco (PMI - Project Management

Dettagli

Come si calcolano,nel 2013, le pensioni dei lavoratori iscritti all INPS

Come si calcolano,nel 2013, le pensioni dei lavoratori iscritti all INPS Come si calcolano,nel 2013, le pensioni dei lavoratori iscritti all INPS Salvatore Martorelli 0 Le regole e il sistema di calcolo delle pensioni INPS I vertiginosi cambiamenti nella normativa sulle pensioni

Dettagli

MODULARE. Chi non prova a crearsi il futuro che desidera deve accontentarsi del futuro che gli capita Draper L. Kaufman.

MODULARE. Chi non prova a crearsi il futuro che desidera deve accontentarsi del futuro che gli capita Draper L. Kaufman. La nuova PENSIONE MODULARE per gli Avvocati Chi non prova a crearsi il futuro che desidera deve accontentarsi del futuro che gli capita Draper L. Kaufman Edizione 2012 1 LA NUOVA PENSIONE MODULARE PER

Dettagli

Presentazione societaria

Presentazione societaria Eurizon Capital Eurizon Capital Presentazione societaria Eurizon Capital e il Gruppo Intesa Sanpaolo Banca dei Territori Asset Management Corporate & Investment Banking Banche Estere 1/12 Eurizon Capital

Dettagli

LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2014-2016

LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2014-2016 5 maggio 2014 LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2014-2016 Nel 2014 si prevede un aumento del prodotto interno lordo (Pil) italiano pari allo 0,6% in termini reali, seguito da una crescita dell

Dettagli

LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2015-2017

LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2015-2017 7 maggio 2015 LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2015-2017 Nel 2015 si prevede un aumento del prodotto interno lordo (Pil) italiano pari allo 0,7% in termini reali, cui seguirà una crescita dell

Dettagli

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014 Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano Agosto 2014 Banca Generali in pillole Banca Generali è uno degli assetgathererdi maggior successo e in grande crescita nel mercato italiano, con oltre

Dettagli

Architettura aperta come strumento di diversificazione nel controllo di rischio di portafoglio

Architettura aperta come strumento di diversificazione nel controllo di rischio di portafoglio S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO La Congiuntura Economica Architettura aperta come strumento di diversificazione nel controllo di rischio di portafoglio Luca Martina Private Banker Banca

Dettagli

Perché investire nel QUANT Bond? Logica di investimento innovativa

Perché investire nel QUANT Bond? Logica di investimento innovativa QUANT Bond Perché investire nel QUANT Bond? 1 Logica di investimento innovativa Partiamo da cose certe Nel mercato obbligazionario, una equazione è sempre vera: Rendimento = Rischio E possibile aumentare

Dettagli

Nuova finanza per la green industry

Nuova finanza per la green industry Nuova finanza per la green industry Green Investor Day / Milano, 9 maggio 2013 Barriere di contesto a una nuova stagione di crescita OSTACOLI PER LO SVILUPPO INDUSTRIALE Fine degli incentivi e dello sviluppo

Dettagli

Modelli di consumo e di risparmio del futuro. Nicola Ronchetti GfK Eurisko

Modelli di consumo e di risparmio del futuro. Nicola Ronchetti GfK Eurisko Modelli di consumo e di risparmio del futuro Nicola Ronchetti GfK Eurisko Le fonti di ricerca Multifinanziaria Retail Market: universo di riferimento famiglie italiane con capofamiglia di età compresa

Dettagli

Gli Investitori Globali Ritengono che le Azioni Saranno La Migliore Asset Class Nei Prossimi 10 Anni

Gli Investitori Globali Ritengono che le Azioni Saranno La Migliore Asset Class Nei Prossimi 10 Anni é Tempo di BILANCI Gli Investitori Hanno Sentimenti Diversi Verso le Azioni In tutto il mondo c è ottimismo sul potenziale di lungo periodo delle azioni. In effetti, i risultati dell ultimo sondaggio di

Dettagli

Esempio basato sullo Schema di Comunicazione periodica. Iris

Esempio basato sullo Schema di Comunicazione periodica. Iris Uno Assicurazioni S.p.A. (Gruppo Lungavita) Iris PIANO INDIVIDUALE PENSIONISTICO DI TIPO ASSICURATIVO - FONDO PENSIONE Iscritto all Albo tenuto dalla COVIP con il n. **** Comunicazione periodica agli iscritti

Dettagli

Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management

Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management Lezione di Corporate e Investment Banking Università degli Studi di Roma Tre Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management Massimo Caratelli, febbraio 2006 ma.caratelli@uniroma3.it

Dettagli

postaprevidenza valore

postaprevidenza valore postaprevidenza valore Fondo Pensione Piano individuale pensionistico di tipo assicurativo (PIP) Iscritto all Albo tenuto dalla COVIP con il n. 5003 Nota Informativa per i potenziali Aderenti (depositata

Dettagli

WHITEHALL REPLY SUPPORTA INPS NELLA REALIZZAZIONE DI UN SISTEMA PER LA SIMULAZIONE DELLA PENSIONE.

WHITEHALL REPLY SUPPORTA INPS NELLA REALIZZAZIONE DI UN SISTEMA PER LA SIMULAZIONE DELLA PENSIONE. WHITEHALL REPLY SUPPORTA INPS NELLA REALIZZAZIONE DI UN SISTEMA PER LA SIMULAZIONE DELLA PENSIONE. Whitehall Reply ha supportato INPS nell arricchimento dell offerta online di servizi al cittadino rendendo

Dettagli

Un catalizzatore per una maggiore produttività nelle industrie di processo. Aggreko Process Services

Un catalizzatore per una maggiore produttività nelle industrie di processo. Aggreko Process Services Un catalizzatore per una maggiore produttività nelle industrie di processo Aggreko Process Services Soluzioni rapide per il miglioramento dei processi Aggreko può consentire rapidi miglioramenti dei processi

Dettagli

SOLUZIONE UNIT Edizione 2011

SOLUZIONE UNIT Edizione 2011 YOUR Private Insurance SOLUZIONE UNIT Edizione 2011 Offerta pubblica di sottoscrizione di YOUR Private Insurance Soluzione Unit Edizione 2011 (Tariffa UB18), prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit

Dettagli

Riscatto anni di studio e servizio militare. ENPAM-INPS( Ex-INPDAP)

Riscatto anni di studio e servizio militare. ENPAM-INPS( Ex-INPDAP) Riscatto anni di studio e servizio militare ENPAM-INPS( Ex-INPDAP) ENPAM Riscatto di Laurea, Specializzazione, Servizio militare o civile Requisiti generali Età inferiore a quella di pensionamento di vecchiaia

Dettagli

Fondo Nazionale Pensione a favore dei lavoratori del settore dell igiene ambientale e dei settori affini

Fondo Nazionale Pensione a favore dei lavoratori del settore dell igiene ambientale e dei settori affini Fondo Nazionale Pensione a favore dei lavoratori del settore dell igiene ambientale e dei settori affini LE REGOLE DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE E LE DOMANDE PIU IMPORTANTI SUL FUNZIONAMENTO DI PREVIAMBIENTE

Dettagli

Materiale di marketing Schroders Fondi Income. Una generazione. su cui investire

Materiale di marketing Schroders Fondi Income. Una generazione. su cui investire Materiale di marketing Schroders Fondi Income Una generazione su cui investire Con mercati sempre più volatili e imprevedibili, affidarsi al solo apprezzamento del capitale spesso non basta. Il bisogno

Dettagli

I VERSAMENTI VOLONTARI

I VERSAMENTI VOLONTARI I VERSAMENTI VOLONTARI Le Guide Inps Direttore Annalisa Guidotti Capo Redattore Iride di Palma Testi Daniela Cerrocchi Fulvio Maiella Antonio Silvestri Progetto grafico Peliti Associati Impaginazione Aldo

Dettagli

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10 Indice La Missione 3 La Storia 4 I Valori 5 I Clienti 7 I Numeri 8 I Servizi 10 La Missione REVALO: un partner operativo insostituibile sul territorio. REVALO ha come scopo il mantenimento e l incremento

Dettagli

VALORE 2.0. Contratto di assicurazione sulla vita con partecipazione agli utili e a premio annuo indicizzato

VALORE 2.0. Contratto di assicurazione sulla vita con partecipazione agli utili e a premio annuo indicizzato VALORE 2.0 Contratto di assicurazione sulla vita con partecipazione agli utili e a premio annuo indicizzato Il presente Fascicolo informativo, contenente: Scheda sintetica Nota informativa Condizioni di

Dettagli

Paghe. Lavoro part-time: il minimale ai fini contributivi Fabio Licari - Consulente del lavoro

Paghe. Lavoro part-time: il minimale ai fini contributivi Fabio Licari - Consulente del lavoro Lavoro part-time: il minimale ai fini contributivi Fabio Licari - Consulente del lavoro Obblighi contributivi Calcolo dei contributi Con l instaurazione del rapporto di lavoro, sorge anche l obbligazione

Dettagli

Offerta pubblica di sottoscrizione di UNIT LINKED FONDI VITTORIA prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto 640U)

Offerta pubblica di sottoscrizione di UNIT LINKED FONDI VITTORIA prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto 640U) Offerta pubblica di sottoscrizione di UNIT LINKED FONDI VITTORIA prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto 640U) Il presente prodotto è distribuito dalle Agenzie Vittoria Assicurazioni

Dettagli

Ottimizzazione del portafoglio di liquidità nell ottica dell LCR: la prospettiva di un asset manager

Ottimizzazione del portafoglio di liquidità nell ottica dell LCR: la prospettiva di un asset manager Featured Solution Marzo 2015 Your Global Investment Authority Ottimizzazione del portafoglio di liquidità nell ottica dell LCR: la prospettiva di un asset manager Lo scorso ottobre la Commissione europea

Dettagli

GUIDE Il lavoro part time

GUIDE Il lavoro part time Collana Le Guide Direttore: Raffaello Marchi Coordinatore: Annalisa Guidotti Testi: Iride Di Palma, Adolfo De Maltia Reporting: Gianni Boccia Progetto grafico: Peliti Associati Illustrazioni: Paolo Cardoni

Dettagli

Lettera agli azionisti

Lettera agli azionisti Lettera agli azionisti Esercizio 24 2 Messaggio dei dirigenti del gruppo Gentili signore e signori Rolf Dörig e Patrick Frost Il 24 è stato un anno molto positivo per Swiss Life. Anche quest anno la performance

Dettagli

INSEGNANTI ITALIANI: EVOLUZIONE DEMOGRAFICA

INSEGNANTI ITALIANI: EVOLUZIONE DEMOGRAFICA PROGRAMMA EDUCATION INSEGNANTI ITALIANI: EVOLUZIONE DEMOGRAFICA E PREVISIONI DI PENSIONAMENTO Anticipazioni per la stampa dal Rapporto 2009 sulla scuola in Italia della Fondazione Giovanni Agnelli (dicembre

Dettagli

Assicurazioni, uno strumento per la crescita del Paese

Assicurazioni, uno strumento per la crescita del Paese 16 Annual Assicurazioni de Il Sole 24 Ore Assicurazioni, uno strumento per la crescita del Paese Intervento del presidente dell Ania Aldo Minucci Milano, 28 ottobre 2014 1 Sono particolarmente contento

Dettagli

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Nicola Romito Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Esperienza Presidente at Power Capital aprile 2013 - Presente (1 anno 4 mesi) * Consulenza per gli investimenti, gestione di portafoglio

Dettagli

11/11. Anthilia Capital Partners SGR. Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia. Maggio 2011.

11/11. Anthilia Capital Partners SGR. Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia. Maggio 2011. 11/11 Anthilia Capital Partners SGR Maggio 2011 Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia Eugenio Namor Anthilia Capital Partners Lugano Fund Forum 22 novembre 2011 Industria

Dettagli

Per il Fondo Mario Negri, dopo

Per il Fondo Mario Negri, dopo FONDO MARIO NEGRI/1 Cambia il sistem delfondo M Alessandro Baldi 6 Per il Fondo Mario Negri, dopo un lungo e ponderato studio avviato dal proprio Consiglio di gestione con il concorso di esperti qualificati,

Dettagli

Gestione separata INPS: gli aumenti dal 1 gennaio 2015

Gestione separata INPS: gli aumenti dal 1 gennaio 2015 Ai gentili clienti Loro sedi Gestione separata INPS: gli aumenti dal 1 gennaio 2015 Gentile cliente, con la presente desideriamo informarla che, in assenza di provvedimenti sul punto da parte della L.

Dettagli

OCCUPATI E DISOCCUPATI DATI RICOSTRUITI DAL 1977

OCCUPATI E DISOCCUPATI DATI RICOSTRUITI DAL 1977 24 aprile 2013 OCCUPATI E DISOCCUPATI DATI RICOSTRUITI DAL 1977 L Istat ha ricostruito le serie storiche trimestrali e di media annua dal 1977 ad oggi, dei principali aggregati del mercato del lavoro,

Dettagli

POLICY SUI CONFLITTI DI INTERESSI. Versione 9.0 del 9/03/2015. Approvata dal CDA nella seduta del 7/04/2015

POLICY SUI CONFLITTI DI INTERESSI. Versione 9.0 del 9/03/2015. Approvata dal CDA nella seduta del 7/04/2015 POLICY SUI CONFLITTI DI INTERESSI Versione 9.0 del 9/03/2015 Approvata dal CDA nella seduta del 7/04/2015 Policy conflitti di interesse Pag. 1 di 14 INDICE 1. PREMESSA... 3 1.1 Definizioni... 4 2. OBIETTIVI...

Dettagli

1 IL RISCHIO: INTRODUZIONE.2 2 LA VOLATILITA.4

1 IL RISCHIO: INTRODUZIONE.2 2 LA VOLATILITA.4 IL RISCHIO 1 IL RISCHIO: INTRODUZIONE.2 2 LA VOLATILITA.4 2.1 La volatilità storica... 4 2.2 Altri metodi di calcolo... 5 3 LA CORRELAZIONE..6 4 IL VALUE AT RISK....8 4.1 I metodi analitici... 9 4.2 La

Dettagli

ETF su indici daily short: investire nei mercati orso. db x-trackers su indici daily short

ETF su indici daily short: investire nei mercati orso. db x-trackers su indici daily short db x-trackers su indici daily short ETF su indici daily short: investire nei mercati orso L investimento in un ETF db x-trackers correlato ad indice daily short è destinato unicamente ad investitori sofisticati

Dettagli

IN PENSIONE Come si calcola, quando se ne ha diritto, a quanto ammonta

IN PENSIONE Come si calcola, quando se ne ha diritto, a quanto ammonta a cura di Enzo Mologni e dell Uffi cio Comunicazione CGIL di Bergamo 4 Ottobre 2013 IN PENSIONE Come si calcola, quando se ne ha diritto, a quanto ammonta Presentiamo in questo numero alcune informazioni

Dettagli

Capitale raccomandato

Capitale raccomandato Aggiornato in data 1/9/212 Advanced 1-212 Capitale raccomandato da 43.8 a 6.298 Descrizioni e specifiche: 1. E' una combinazione composta da 3 Trading System automatici 2. Viene consigliata per diversificare

Dettagli

Previdenza professionale. Informazioni utili sul 2 pilastro/

Previdenza professionale. Informazioni utili sul 2 pilastro/ Previdenza professionale Informazioni utili sul 2 pilastro/ Previdenza professionale obbligatoria (LPP) in Svizzera Stato gennaio 2015 Sommario Il 2 pilastro nel sistema previdenziale svizzero 3 Obbligo

Dettagli

Riscatto degli anni di laurea

Riscatto degli anni di laurea Riscatto degli anni di laurea Riscatto degli anni di laurea scuola Chi è giovane e fresco di laurea, di regola, non vede l ora di mettersi a lavorare e, certamente, per prima cosa non pensa alla pensione.

Dettagli

Your Global Investment Authority. Tutto sui bond: I ABC dei mercati obbligazionari. Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse?

Your Global Investment Authority. Tutto sui bond: I ABC dei mercati obbligazionari. Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse? Your Global Investment Authority Tutto sui bond: I ABC dei mercati obbligazionari Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse? Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse? Gli

Dettagli

Impara il trading dai maestri con l'analisi Fondamentale. Vantaggi. Imparare a fare trading dai maestri MARKETS.COM 02

Impara il trading dai maestri con l'analisi Fondamentale. Vantaggi. Imparare a fare trading dai maestri MARKETS.COM 02 Impar a il tr ading da i m aestr i Impara il trading dai maestri con l'analisi Fondamentale Cos'è l'analisi Fondamentale? L'analisi fondamentale esamina gli eventi che potrebbero influenzare il valore

Dettagli

Il Credito. in parole semplici. La SCELTA e i COSTI. I DIRITTI del cliente. I CONTATTI utili. Il credito ai consumatori dalla A alla Z

Il Credito. in parole semplici. La SCELTA e i COSTI. I DIRITTI del cliente. I CONTATTI utili. Il credito ai consumatori dalla A alla Z LE GUIDE DELLA BANCA D ITALIA Il Credito ai consumatori in parole semplici La SCELTA e i COSTI I DIRITTI del cliente I CONTATTI utili Il credito ai consumatori dalla A alla Z ISSN 2384-8871 (stampa) ISSN

Dettagli

Pensionati e pensioni nelle regioni italiane

Pensionati e pensioni nelle regioni italiane Pensionati e pensioni nelle regioni italiane Adam Asmundo POLITICHE PUBBLICHE Attraverso confronti interregionali si presenta una analisi sulle diverse tipologie di trattamenti pensionistici e sul possibile

Dettagli

Focus. BTP Italia: settimana emissione. 20 ottobre 2014. Intesa Sanpaolo Servizio Studi e Ricerche

Focus. BTP Italia: settimana emissione. 20 ottobre 2014. Intesa Sanpaolo Servizio Studi e Ricerche BTP Italia: settimana emissione Dal 20 al 23 ottobre 2014 si tiene il collocamento del settimo BTP Italia, titolo di stato indicizzato all inflazione italiana (ex tabacco) e pensato prevalentemente per

Dettagli

I vantaggi dell efficienza energetica

I vantaggi dell efficienza energetica Introduzione Migliorare l efficienza energetica (EE) può produrre vantaggi a tutti i livelli dell economia e della società: individuale (persone fisiche, famiglie e imprese); settoriale (nei singoli settori

Dettagli

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese IBM Global Financing Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese Realizzata da IBM Global Financing ibm.com/financing/it Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese La gestione

Dettagli

La valutazione implicita dei titoli azionari

La valutazione implicita dei titoli azionari La valutazione implicita dei titoli azionari Ma quanto vale un azione??? La domanda per chi si occupa di mercati finanziari è un interrogativo consueto, a cui cercano di rispondere i vari reports degli

Dettagli

DOCUMENTO SUL REGIME FISCALE. Documento aggiornato il 28 maggio 2015

DOCUMENTO SUL REGIME FISCALE. Documento aggiornato il 28 maggio 2015 DOCUMENTO SUL REGIME FISCALE Documento aggiornato il 28 maggio 2015 DOCUMENTO SUL REGIME FISCALE Decreto Legislativo 5 dicembre 2005, n. 252 Documento aggiornato 28 maggio 2015 Via Savoia, 82-00198 Roma,

Dettagli

TRATTAMENTO DI FINE RAPPORTO, ALTRE INDENNITA E SOMME SOGGETTE A TASSAZIONE SEPARATA

TRATTAMENTO DI FINE RAPPORTO, ALTRE INDENNITA E SOMME SOGGETTE A TASSAZIONE SEPARATA TRATTAMENTO DI FINE RAPPORTO, ALTRE INDENNITA E SOMME SOGGETTE A TASSAZIONE SEPARATA punto 94: ammontare corrisposto nel 2007: - al netto di quanto corrisposto in anni precedenti casella 95; - ridotto

Dettagli

GLOSSARIO. AZIONE Titolo rappresentato di una frazione del capitale di una società per azioni.

GLOSSARIO. AZIONE Titolo rappresentato di una frazione del capitale di una società per azioni. GLOSSARIO ACCUMULAZIONE DEI PROVENTI Ammontare dei dividendi che sono stati accumulati a favore dei possessori dei titoli ma che non sono stati ancora distribuiti. ARBITRAGGIO Operazione finanziaria consistente

Dettagli

. T. I. P. O. TIP - PRE IPO S.P.A.

. T. I. P. O. TIP - PRE IPO S.P.A. Milano, 4 giugno 2014 Perché TIPO? 1. Esiste un mercato potenziale interessante 2. Le imprese italiane hanno bisogno di equity 3. Attuale disponibilità di liquidità UNA CHIUSURA PROATTIVA DEL CIRCUITO

Dettagli

CHE COS'È UNA BANCA? PARTE 2 Le banche al centro della crisi finanziaria

CHE COS'È UNA BANCA? PARTE 2 Le banche al centro della crisi finanziaria Crisi bancarie L'attività bancaria comporta l'assunzione di rischi L'attività tipica delle banche implica inevitabilmente dei rischi. Anzitutto, se un mutuatario non rimborsa il prestito ricevuto, la banca

Dettagli

Direttive della CAV PP D 02/2013

Direttive della CAV PP D 02/2013 italiano Commissione di alta vigilanza della previdenza professionale CAV PP Direttive della CAV PP D 02/2013 Indicazione delle spese di amministrazione del patrimonio Edizione del: 23.04.2013 Ultima modifica:

Dettagli

GUARDIAN asset management software. Solutions. The safe partner for your business

GUARDIAN asset management software. Solutions. The safe partner for your business Portfolio Management GUARDIAN Solutions The safe partner for your business Swiss-Rev si pone come società con un alto grado di specializzazione e flessibilità nell ambito di soluzioni software per il settore

Dettagli

INDICAZIONI SULLA COMPILAZIONE DEI QUADRI DEL MOD. 730/2015 IN BASE ALLA CERTIFICAZIONE UNICA 2015

INDICAZIONI SULLA COMPILAZIONE DEI QUADRI DEL MOD. 730/2015 IN BASE ALLA CERTIFICAZIONE UNICA 2015 INDICAZIONI SULLA COMPILAZIONE DEI QUADRI DEL MOD. 730/2015 IN BASE ALLA CERTIFICAZIONE UNICA 2015 Di seguito, riepiloghiamo i principali campi della Certificazione Unica (CU) che DEVONO essere inseriti

Dettagli

La Parte III del Prospetto Completo, da consegnare su richiesta all investitore, è volta ad illustrare le informazioni di dettaglio sull offerta.

La Parte III del Prospetto Completo, da consegnare su richiesta all investitore, è volta ad illustrare le informazioni di dettaglio sull offerta. PARTE III DEL PROSPETTO COMPLETO ALTRE INFORMAZIONI SULL INVESTIMENTO La Parte III del Prospetto Completo, da consegnare su richiesta all investitore, è volta ad illustrare le informazioni di dettaglio

Dettagli

PROTEZIONE E CRESCITA PIÙ

PROTEZIONE E CRESCITA PIÙ Società del Gruppo ALLIANZ S.p.A. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE A VITA INTERA A PREMIO UNICO E PRESTAZIONI RIVALUTABILI PROTEZIONE E CRESCITA PIÙ IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO CONTENENTE: SCHEDA SINTETICA

Dettagli

La nostra storia, il vostro futuro.

La nostra storia, il vostro futuro. La nostra storia, il vostro futuro. JPMorgan Funds - Corporate La nostra storia, il vostro futuro. W were e wer La nostra tradizione, la vostra sicurezza Go as far as you can see; when you get there, you

Dettagli

Multiflex - Versione Unico Contratto di assicurazione sulla vita multiramo a premio unico

Multiflex - Versione Unico Contratto di assicurazione sulla vita multiramo a premio unico Chiara Vita T Multiflex - Versione Unico Contratto di assicurazione sulla vita multiramo a premio unico Il presente Fascicolo informativo, contenente: Scheda sintetica Nota informativa Condizioni contrattuali

Dettagli

SCENARI ENERGETICI AL 2040 SINTESI

SCENARI ENERGETICI AL 2040 SINTESI SCENARI ENERGETICI AL 24 SINTESI Leggi la versione integrale degli Scenari Energetici o scaricane una copia: exxonmobil.com/energyoutlook Scenari Energetici al 24 Gli Scenari Energetici offrono una visione

Dettagli

Le reverse convertible. Cosa sono e quali rischi comportano per chi le acquista. Ottobre 2012. Consob Divisione Tutela del Consumatore

Le reverse convertible. Cosa sono e quali rischi comportano per chi le acquista. Ottobre 2012. Consob Divisione Tutela del Consumatore Le reverse convertible Cosa sono e quali rischi comportano per chi le acquista Ottobre 2012 Consob Divisione Tutela del Consumatore Indice Introduzione 3 Le reverse convertible 4 Cos è una reverse convertible

Dettagli

Fisco & Contabilità La guida pratica contabile

Fisco & Contabilità La guida pratica contabile Fisco & Contabilità La guida pratica contabile N. 17 07.05.2014 Riporto perdite e imposte differite Categoria: Bilancio e contabilità Sottocategoria: Varie Il meccanismo del riporto delle perdite ex art.

Dettagli

VERSO UN SISTEMA NAZIONALE INFEA COME INTEGRAZIONE DEI SISTEMI A SCALA REGIONALE

VERSO UN SISTEMA NAZIONALE INFEA COME INTEGRAZIONE DEI SISTEMI A SCALA REGIONALE LINEE DI INDIRIZZO PER UNA NUOVA PROGRAMMAZIONE CONCERTATA TRA LO STATO, LE REGIONI E LE PROVINCE AUTONOME DI TRENTO E BOLZANO IN MATERIA IN.F.E.A. (INFORMAZIONE-FORMAZIONE-EDUCAZIONE AMBIENTALE) VERSO

Dettagli

Paolo Ferrario, Dispensa didattica n. 2: SCHEMI DI ANALISI DELLE POLITICHE SOCIALI: IL MODELLO STATO E MERCATO 15 marzo 2011

Paolo Ferrario, Dispensa didattica n. 2: SCHEMI DI ANALISI DELLE POLITICHE SOCIALI: IL MODELLO STATO E MERCATO 15 marzo 2011 MODELLO STATO E MERCATO, 15 Marzo 2011 1/12 Paolo Ferrario, Dispensa didattica n. 2: SCHEMI DI ANALISI DELLE POLITICHE SOCIALI: IL MODELLO STATO E MERCATO 15 marzo 2011 FATTORI (O VARIABILI, O COMPONENTI

Dettagli

Non solo benchmark: le prospettive nei modelli gestionali. Stefania Luzi Mefop Roma, 3 luglio 2013

Non solo benchmark: le prospettive nei modelli gestionali. Stefania Luzi Mefop Roma, 3 luglio 2013 Non solo benchmark: le prospettive nei modelli gestionali Stefania Luzi Mefop Roma, 3 luglio 2013 La cronistoria Pre 2009 Modello a benchmark basato su: Pesi delle asset class Benchmark costituito da indici

Dettagli

L asset management di Banca Fideuram

L asset management di Banca Fideuram L asset management di Banca Fideuram 1 LA SOCIETA 2 La struttura societaria Banca Fideuram 3 Italia 99.5% Irlanda 100% Lussemburgo 99.94% Fideuram Investimenti SGR Gestioni Patrimoniali Fondi Comuni di

Dettagli

INDAGINE LAST CMR (COMMUNITY MEDIA RESEARCH) PER LA STAMPA

INDAGINE LAST CMR (COMMUNITY MEDIA RESEARCH) PER LA STAMPA INDAGINE LAST CMR (COMMUNITY MEDIA RESEARCH) PER LA STAMPA L epoca in cui viviamo, caratterizzata dalla velocità e dall informazione, vede limitate le nostre capacità previsionali. Non siamo più in grado

Dettagli