MARIA MADRE DEI GIOVANI. Una voce cristiana nella tua casa n Luglio/Agosto 2008

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "MARIA MADRE DEI GIOVANI. Una voce cristiana nella tua casa n. 62 - Luglio/Agosto 2008"

Transcript

1 Una voce cristiana nella tua casa n Luglio/Agosto 2008 MARIA MADRE DEI GIOVANI Questa estate si presenta ricca di appuntamenti per i giovani che hanno fame e sete di assoluto e che non si accontentano di vivacchiare tra un fine settimana e l altro. Innanzi tutto c è il grande appuntamento della Giornata mondiale della Gioventù a Sydney in Australia. Quelli che hanno percorso l itineraio di preparazione e saranno presenti al grande evento, lo vivranno con particolare intensità. Tuttavia il messaggio è rivolto a tutti i giovani del mondo e riguarda la bellezza e la grandezza della vita quando è illuminata dalla presenza di Gesù Risorto. L appuntamento di Sydney sarà completato dal Festival dei giovani a Medjugorje dove ogni anno, la prima settimana di agosto, convengono decine di migliaia di giovani provenienti da ogni parte del mondo. La Madonna e il Papa operano insieme perché la nuova generazione tenga viva la fiaccola della fede e con essa possano illuminare il futuro. Anche Radio Maria è uno strumento di questa strategia del Cielo. Sono centinaia di migliaia i ragazzi e i giovani che attraverso la radio della Madonna imparano la fede e la preghiera e soprattutto scoprono di avere una Madre meravigliosa che li prende per mano e li accompagna con dolcezza e fermezza lungo il difficile cammino della vita. Vostro Padre Livio Notiziario dell Associazione Radio Maria - Ente Morale riconosciuto Reg. P.G. Como n.188/156 Anno XIII - n.62 - Luglio-Agosto Poste Italiane - Sped. in abb. post. art. 2 comma 20/c - legge 662/96 aut. DRT/DCB/Torino nr. 4/2008 Reg. Trib. di Monza n del

2 Il rito della confessione 1. Dopo esserti preparato con la preghiera e aver fatto l esame di coscienza, ti presenti per fare la tua confessione. Il sacerdote ti accoglie invitandoti a fare il segno della croce: Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Rispondi: Amen. 2. Il sacerdote ti esorta di esporre con retta coscienza i tuoi peccati confidando nell infinita misericordia di Dio: Il Signore che illumina con la fede i nostri cuori, ti dia una vera conoscenza dei tuoi peccati e della sua misericordia. Rispondi: Amen. 3. Incominci la tua confessione dicendo da quanto tempo non ti confessi e esponendo con semplicità, chiarezza, umiltà e brevità tutti i peccati mortali dall ultima confessione e almeno alcuni peccati veniali. 4. Il sacerdote ti può rivolgere alcune domande e darti dei consigli adatti. Anche tu puoi chiedere dei suggerimenti per il tuo cammino spirituale o spiegazioni su alcune problematiche che non ti sono chiare. 5. Il sacerdote ti esorta a recitare una preghiera che esprima il tuo pentimento. Potrai recitare una di queste preghiere: Mio Dio, mi pento e mi dolgo con tutto il cuore dei miei peccati, perché peccando ho meritato i tuoi castighi, e molto più perché ho offeso te, infinitamente buono e degno di essere amato sopra ogni cosa. Propongo col tuo santo aiuto di non offenderti mai più e di fuggire le occasioni prossime di peccato. Signore, misericordia, perdonami. O Gesù d amore acceso non ti avessi mai offeso, o mio caro e buon Gesù con la tua santa grazia non ti voglio offendere più né mai più disgustarti, perché ti amo sopra ogni cosa. Gesù mio, misericordia. 6. Il sacerdote, dopo averti proposto la penitenza, ti dà l assoluzione con queste parole: Dio, Padre di misericordia, che ha riconciliato a sé il mondo nella morte e risurrezione del suo Figlio e ha effuso lo Spirito Santo per la remissione dei peccati, ti conceda, mediante il ministero della Chiesa, il perdono e la pace. E io ti assolvo dai tuoi peccati nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Rispondi: Amen. 2 - RADIO MARIA...una voce cristiana nella tua casa

3 Radio Maria e i ragazzi Il martedì e giovedì pomeriggio i ragazzi che si sintonizzano su Radio Maria partecipano ad un programma a loro dedicato: giochi, scoperte, allegria, riflessioni per crescere insieme. Vengono presentate la storia della Bibbia e quella della Chiesa che aiutano a capire la storia sacra e ad amare le nostre radici: l origine dell umanità, i patriarchi, i profeti, per arrivare a Gesù Cristo e la prima comunità cristiana. È un viaggio meraviglioso, pieno di eventi che riescono ad entusiasmare i ragazzi anche nello studio della storia. Inoltre è raccontata la vita della Madonna nella tradizione, nelle sue apparizioni, attraverso racconti che coinvolgono ed emozionano, facendo rivivere gli avvenimenti. La Vergine Santissima è apparsa ad una ragazzina di nome Bernadette, a Lourdes; ai piccoli Melania e Massimino a La Salette; ai pastorelli di Fatima Lucia, Francesco e Giacinta: tutti bambini ai quali la Madonna affida compiti, impegni, segreti. Quali esempi da seguire! Quanta fiducia, quanto amore Maria Santissima dimostra verso i più piccoli! Sono illuminanti la vita dei Santi, come madre Teresa, e la sua scelta di dedicarsi ai più poveri tra i poveri, una storia di fede e di coraggio incredibile; la bellissima figura di Santa Giovanna D Arco. Gli intramontabili classici per ragazzi ci portano in un modo fantastico e affascinano anche i grandi: Le avventure di Pinocchio, con i suoi personaggi, avventure e un attrattiva irresistibile; Il Piccolo principe, una fiaba destinata anche agli adulti per la sua profondità, che aiuta a riflettere sul significato delle cose. Nei periodi forti dell anno come l Avvento, il Natale, la Quaresima e la Pasqua, i ragazzi vengono invitati a prepararsi all evento attraverso letture, pensieri, fioretti, impegni e anche quiz, che aiutano a vivere e comprendere la festa. Pieno di fantasia e risate è l angolo della merendina : tante notizie curiose e incredibili da ogni angolo del mondo, canzoni e musiche che i bambini amano imparare, filastrocche con rime e poesie che essi stessi compongono. Tanti, gli interventi dei ragazzi, in diretta, attraverso il telefono e le letterine, piene di disegni per raccontarci le loro giornate, i divertimenti, ma anche i loro problemi, le piccole difficoltà. Roberta, durante il programma dedicato ai ragazzi. Insomma, ragazzi, è davvero un appuntamento da non perdere: ogni martedì e giovedì pomeriggio in esclusiva su Radio Maria. Noi vi aspettiamo! Con tanta, tanta simpatia vostra Roberta RADIO MARIA...una voce cristiana nella tua casa - 3

4 LA NUOVA SEDE: SI ALZANO LE MURA Ilavori per la nuova sede procedono spediti. In questi mesi si è lavorato soprattutto nel seminterrato, un area molto vasta, dove saranno sistemati la cappella (con 100 posti a sedere), la sala per le riunioni, l archivio e il magazzino. Diversamente dalla sede dove ci troviamo attualmente (che è provvisoria da quindici anni), il seminterrato sarà illuminato dalla luce solare. È una soluzione che ha richiesto molto lavoro, ma i risultati sono eccellenti. Sono già iniziati i lavori per la sistemazione del piano terreno, dove saranno collocati gli uffici e gli studi per le trasmissioni. Dalle foto già potete intravedere i muri che salgono. Entro la fine dell anno dovrebbe essere terminato anche il secondo piano, in modo tale da dedicare parte del prossimo anno per gli interni e le tecnologie. Come potete vedere dalle foto, la sede disporrà di un area abbastanza vasta sul davanti, in modo tale da poter parcheggiare le macchine e i pullman dei visitatori, in particolare per la catechesi giovanile. Oggi, cari amici, tutto costa caro e dobbiamo essere noi gli strumenti della Provvidenza. Tanti mattoni fanno un edificio. 1 2 Foto 1: area del seminterrato dove verranno ricavati la cappella, la sala riunioni e l archivio. Foto 2: prospetto del seminterrato dove la cappella e la sala riunioni saranno illuminate dalla luce solare. Foto 3: seminterrato e pianterreno visti dal retro. Foto 4: davanti all edificio c è una vasta area per i parcheggi RADIO MARIA...una voce cristiana nella tua casa

5 a cura di Vittorio Viccardi olanda Radio Maria in Olanda, sotto la protezione della Madonna di Den Bosch A mezzanotte del 1 febbraio 2008 un emittente radiofonica di Rotterdam, che da sempre aveva trasmesso musica rock, iniziava a mandare in onda musica dolce e spirituale, che dava un immediata sensazione di pace. Dopo una prima sorpresa iniziale, gli ascoltatori fedeli si sintonizzarono su numerose altre frequenze che trasmettevano programmi di musica analoga, ma con grande sorpresa ci furono molti altri che iniziarono a segnalare la loro gioia e il loro entusiasmo di poter ascoltare una radio differente nel panorama mediatico chiassoso, una radio di pace, dedicata a Maria Santissima. Questa è stata la nascita di Radio Maria Olanda, una radio che dalla cittadina di Den Bosch, nel sud dell Olanda, trasmette oggi, nel cuore del Nord Europa, con un potente segnale, sulla frequenza AM 675. Da Den Bosch si raggiunge tutta la popolazione di lingua olandese dall Olanda fino al Belgio e, nelle ore notturne, si può arrivare con il segnale anche in parte della Germania, nella zona meridionale dell Inghilterra, fino alle coste della Scandinavia. Sin dal principio Radio Maria Olanda è stata amata dalla gente, anche se per ora mantiene le sue trasmissioni iniziali e un palinsesto che prevede solo la liturgia delle ore e la S. Messa giornaliera, trasmessa dai Seminari e dalle Chiese di Den Bosch ed Eindhoven. Trovare in Olanda una frequenza sulla quale trasmettere è stato per noi un piccolo miracolo, perché sino ad un anno fa veniva giudicato impensabile da tutti gli addetti del settore poter trasmettere 24 ore su 24 programmi uniconfessionali nel cuore di un paese secolarizzato come l Olanda. Questo miracolo è stato reso possibile dalla caparbietà di un seminarista e di un gruppo di giovani che, insieme a due sacerdoti, hanno prima sognato di avere A lato: uno studio in costruzione. Sopra: la facciata principale della chiesa dello Spirito Santo, nuova sede di Radio Maria Olanda. almeno una Web Radio Maria, cioè una radio che trasmettesse solo su internet, poi hanno trovato il modo di poter realizzare una vera radio. Non è stato facile trovare una sede idonea in Den Bosch ed è curioso che la nuova sede di Radio Maria sia nella chiesa Holy Spirit (qui nelle foto) che, se non avesse ospitato gli studi di Radio Maria, sarebbe stata destinata ad altre attività, probabilmente di tipo commerciale, come spesso è successo qui in Olanda. Nella chiesa pertanto verrà mantenuto l altare, come cappella della Radio, poiché, come sappiamo, prerogativa di ogni Radio Maria è avere una cappella accanto agli studi. Ora però viene la parte più difficile. Trovare ed organizzare i volontari e misurarsi con la mentalità di questa parte di Europa non sarà facile, come mantenere gli alti costi di gestione del ripetitore nella città di Utrecht, da cui parte il potente segnale di Radio Maria Olanda. Ma abbiamo fiducia che questa piccola Radio saprà trovare la sua strada anche perché già spontaneamente la gente inizia ad offrirsi per aiutare la Radio e, in fondo Radio Maria Olanda è poco distante dal Santuario della Dolce Signora di Den Bosch, il Santuario mariano più visitato dai pellegrini olandesi, sotto la cui materna protezione, abbiamo posto la nascente Radio Maria dall inizio di questo progetto. Infine ringraziamo gli ascoltatori italiani, che, attraverso il loro grande sostegno spirituale e materiale, hanno reso possibile questo progetto in Olanda. Anche gli amici olandesi non vi ringrazieranno mai abbastanza. RADIO MARIA...una voce cristiana nella tua casa - 5

6 IN ITALIA conto corrente postale n intestato a: Radio Maria Associazione C.P Erba (CO) vaglia postale indirizzato a: Radio Maria Associazione C.P Erba (CO) con bonifico bancario Banca Intesa Sanpaolo Spa - Filiale di Erba (CO) IBAN: IT70 H BancopostA on line I correntisti del servizio Banco Posta online possono effettuare le offerte direttamente sul c/c postale di Radio Maria. Le coordinate postali sono le seguenti: IBAN: IT60 R Questo servizio consente anche di pagare il bollettino senza recarsi in posta, utilizzando le carte di credito Visa, Mastercard e la carta poste pay. La procedura per l attivazione del servizio potrà essere fornita da un impiegato dell Ufficio Postale o collegandosi al sito delle Poste: Con Carta di Credito Telefonare al n precisando tutti i numeri, la data di scadenza della carta e l importo che si vuole offrire. Per ricevere il giornalino lasciate anche i vostri dati e il numero telefonico. Sono esclusi: Bancomat, Carta Diner s e American Express. Con Bonifico Bancario Usare il modulo bancario precisando il proprio nome e indirizzo nello spazio riservato alla causale del versamento, se i dati non sono indicati in tale spazio l offerta ci perviene come anonima. Collegamenti di preghiera a Radio Maria Ogni giorno Radio Maria trasmette in collegamento con parrocchie, conventi, monasteri, santuari, seminari, carceri e ospedali i seguenti appuntamenti di preghiera: GIORNI FERIALI MATTUTINO dalle 7.30 alle 8.40 Santo Rosario, Lodi con Santa Messa; POMERIGGIO dalle alle Santo Rosario, Vespri e Benedizione Eucaristica (Il pomeriggio del sabato dalle alle Santo Rosario e Santa Messa prefestiva) DOMENICA E GIORNI FESTIVI INFRASETTIMANALI 1 Santa Messa alle ore Santa Messa alle ore Pomeriggio: ora di spiritualità come nei giorni feriali. Le richieste da parte dei parroci e dei responsabili delle comunità religiose, devono pervenire a mezzo fax, al numero oppure scrivendo a: Associazione Radio Maria Uff. Collegamenti Esterni - Casella Postale Erba (Como) Le date dei collegamenti vanno concordate con l ufficio tenendo conto delle possibilità del calendario e della disponibilità degli studi mobili della provincia interessata. IMPORTANTE Non è chiesto alcun costo e le spese telefoniche del collegamento sono totalmente a carico di Radio Maria. vive solo con ii tuo aiuto Ognuno di noi può dare il proprio contributo adottando una delle seguenti modalità: Tramite internet Collegandosi al nostro sito si troveranno tutte le istruzioni necessarie per fare la propria offerta tramite internet. Destina anche tu il 5x1000 dell Irpef a Radio Maria, indica il nostro codice fiscale: IN svizzera Conto corrente postale n Banca Raiffeisen, filiale di Mendrisio. Suggeriamo agli ascoltatori di inserire sempre il loro nominativo ed indirizzo per tutte le tipologie di offerte comprese quelle effettuate tramite BANCA o il servizio BANCOPOSTA ON LINE, per le quali si devono indicare i propri dati nella causale di versamento, così da consentirci l invio del giornalino direttamente nelle vostre case. Senza l indicazione del vostro nome e del vostro indirizzo l offerente risulta anonimo e l invio delle nostre pubblicazioni non sarà possibile. L Associazione Radio Maria ai sensi del d. lgs 196/2003 art. 13 dichiara di utilizzare i dati personali unicamente per l invio del Notiziario di Radio Maria e di altro materiale informativo. Gli orari di ufficio di Radio Maria sono: da LUNEDì a VENERDì MATTINO ore 09,00 12,00 POMERIGGIO ore 14,00 17,30 SABATO MATTINO ore 09,00 12,00 POMERIGGIO ore 14,00 17,00 DOMENICA POMERIGGIO ore 14,00 17,00 Per informazioni: tel fax: Per segnalazioni guasti: tel Per richiesta giornalino: tel Editore: Associazione Radio Maria - Direttore Responsabile: padre Livio Fanzaga Grafica e impaginazione: Giorgio Colleoni - Stampa: Cemit Interactive Media S.p.a. - via Toscana, 9 - San Mauro Torinese (TO) Informativa ai sensi dell art. 13, d. lgs 196/2003. I Suoi dati sono trattati con modalità automatizzate da Associazione Radio Maria - Titolare del Trattamento Via F. Turati, 7 Erba (CO) per l invio di comunicazioni e altro materiale informativo. Responsabile del Trattamento è: Cemit Interactive Media S.p.a. via Toscana, 9 - San Mauro Torinese (To). Per il predetto fine, i Suoi dati sono trattati dalle seguenti categorie di incaricati: addetti all imbustamento e confezionamento mailing, all elaborazione dati, alla stampa delle lettere personalizzate e al data entry. Ai sensi dell art.7, d. lgs 196/2003 Lei potrà esercitare i relativi diritti fra cui consultare, modificare, cancellare i Suoi dati od opporsi al loro utilizzo scrivendo al Titolare del Trattamento (o al Responsabile).

IL BEATO GIOVANNI PAOLO II

IL BEATO GIOVANNI PAOLO II Una voce cristiana nella tua casa n. 79 - Maggio/Giugno 2011 Notiziario dell Associazione Radio Maria - Ente Morale riconosciuto Reg. P.G. Como n.188/156 Anno XVI - n.79 - Maggio/Giugno 2011 - Poste Italiane

Dettagli

Tanti doni bellissimi!

Tanti doni bellissimi! Tanti doni bellissimi! Io sono dono di Dio e sono chiamato per nome. Progetto Educativo Didattico Religioso Anno Scolastico 2015 2016 Premessa Il titolo scelto per la programmazione religiosa 2015 2016

Dettagli

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI (Gv 3, 17b) Ufficio Liturgico Diocesano proposta di Celebrazione Penitenziale comunitaria nel tempo della Quaresima 12 1 2 11 nella lode perenne del tuo nome

Dettagli

I mesi di Maggio e di Giugno, dedicati ai Sacri Cuori, sono un occasione propizia per per iniziare la pratica dei primi nove Venerdì

I mesi di Maggio e di Giugno, dedicati ai Sacri Cuori, sono un occasione propizia per per iniziare la pratica dei primi nove Venerdì Una voce cristiana nella tua casa n. 73 - Maggio/Giugno 2010 Notiziario dell Associazione Radio Maria - Ente Morale riconosciuto Reg. P.G. Como n.188/156 Anno XV - n.73 - Maggio/Giugno 2010 - Poste Italiane

Dettagli

«Vado e tornerò da voi.»

«Vado e tornerò da voi.» sito internet: www.chiesasanbenedetto.it e-mail: info@chiesasanbenedetto.it 5 maggio 2013 Liturgia delle ore della Seconda Settimana Sesta Domenica di Pasqua/c Giornata di sensibilizzazione per l 8xmille

Dettagli

EPIFANIA DEL SIGNORE Liturgia del 5 e 6 gennaio

EPIFANIA DEL SIGNORE Liturgia del 5 e 6 gennaio EPIFANIA DEL SIGNORE Liturgia del 5 e 6 gennaio Grado della Celebrazione: Solennità' Colore liturgico: Bianco INTRODUZIONE (solo giorno 6) L Epifania è la manifestazione del Cristo nella carne dell uomo

Dettagli

Leggete le Beatitudini, vi farà bene.

Leggete le Beatitudini, vi farà bene. Il tema della XXXI Giornata Mondiale della gioventù Cracovia 2016 - è racchiuso nelle parole Beati i misericordiosi, perché troveranno misericordia (Mt 5:7). Il Santo Padre Francesco ha scelto la quinta

Dettagli

Maria. Una voce cristiana nella tua casa n. 69 - Settembre/Ottobre 2009 CON SERVITORI DELLA CHIESA

Maria. Una voce cristiana nella tua casa n. 69 - Settembre/Ottobre 2009 CON SERVITORI DELLA CHIESA Una voce cristiana nella tua casa n. 69 - Settembre/Ottobre 2009 Notiziario dell Associazione Radio Maria - Ente Morale riconosciuto Reg. P.G. Como n.188/156 Anno XIV - n.69 - Settembre/Ottobre 2009 -

Dettagli

Città di Moroto Regione del Karamoja Stato: Uganda

Città di Moroto Regione del Karamoja Stato: Uganda Città di Moroto Regione del Karamoja Stato: Uganda "Andate e fate discepoli tutti i popoli!" Toloto kituruwosi ngitungaangakwapin daadang kgikaswomak kang Venerdì 26 luglio ha preso avvio anche a Moroto

Dettagli

Apparizione della Madonna (non c è data)

Apparizione della Madonna (non c è data) Apparizione della Madonna (non c è data) Si tratta di un messaggio preoccupante. Le tenebre di Satana stanno oscurando il mondo e la Chiesa. C è un riferimento a quanto la Madonna disse a Fatima. L Italia

Dettagli

Editoriale. La Confessione pasquale. Una voce cristiana nella tua casa. Cari amici, Campagna di informazione e sensibilizzazione del 1 o maggio 2015

Editoriale. La Confessione pasquale. Una voce cristiana nella tua casa. Cari amici, Campagna di informazione e sensibilizzazione del 1 o maggio 2015 Una voce cristiana nella tua casa Campagna di informazione e sensibilizzazione del 1 o maggio 2015 La Confessione pasquale Cari amici, la Confessione in occasione della Pasqua ha un valore particolare,

Dettagli

IL MESE DEL ROSARIO. Una voce cristiana nella tua casa n. 63 - Settembre/Ottobre 2008

IL MESE DEL ROSARIO. Una voce cristiana nella tua casa n. 63 - Settembre/Ottobre 2008 Una voce cristiana nella tua casa n. 63 - Settembre/Ottobre 2008 IL MESE DEL ROSARIO Il mese di ottobre è per eccellenza il mese del santo rosario. Lo è per due ragioni. Innanzi tutto perchè il 7 ottobre

Dettagli

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama Adorazione Eucaristica a cura di Don Luigi Marino Guida: C è un esperienza che rivela il potere unificante e trasformante dell amore, ed è l innamoramento, descritto in modo splendido nel Cantico dei Cantici.

Dettagli

Il Convegno Regionale dei Gruppi del

Il Convegno Regionale dei Gruppi del E D I T O D A L L A C O N F R A T E R N I T A D E L S A N T I S S I M O S A C R A M E N T O DI S A N T A M A R I A IN T R A S T E V E R E I miei Gruppi di Preghiera di Roma e del Lazio A N N O V I I I

Dettagli

NON DI SOLO PANE. Tema generale: TENTAZIONE E MISERICORDIA. Brano biblico: LUCA 4,1-13 PRESENTAZIONE

NON DI SOLO PANE. Tema generale: TENTAZIONE E MISERICORDIA. Brano biblico: LUCA 4,1-13 PRESENTAZIONE NON DI SOLO PANE Tema generale: TENTAZIONE E MISERICORDIA Brano biblico: LUCA 4,1-13 PRESENTAZIONE Questo secondo anno pastorale vuole continuare il cammino iniziato in quello precedente e portato avanti

Dettagli

Viviamo la Quaresima

Viviamo la Quaresima Cari amici, il tempo di Quaresima è stato vissuto con grande intensità spirituale dalla Chiesa lungo il corso dei secoli. L esempio di Gesù nel deserto, che prega e digiuna per quaranta giorni e quaranta

Dettagli

NUOVA SEDE DI RADIO MARIA

NUOVA SEDE DI RADIO MARIA Una voce cristiana nella tua casa n. 65 - Gennaio/Febbraio 2009 NUOVA SEDE DI RADIO MARIA Seconda fase Il Direttore padre Livio e il Presidente Emanuele Ferrario. Cari amici, in poco più di un anno è terminata

Dettagli

www.parrocchiamadonnaloreto.it

www.parrocchiamadonnaloreto.it www.parrocchiamadonnaloreto.it Prima di Natale, ci sono quattro settimane che sono molto speciali settimane che prendono il nome di Avvento, perche caratterizzate dall Attesa. Qualcuno potrebbe dire: attesa

Dettagli

PRIMA DOMENICA DI QUARESIMA: LE TENTAZIONI QUARESIMA

PRIMA DOMENICA DI QUARESIMA: LE TENTAZIONI QUARESIMA PRIMA DOMENICA DI QUARESIMA: LE TENTAZIONI QUARESIMA PREGHIERA DIGIUNO tutto crede, tutto spera, tutto sopporta tutto copre, carita Esercizi spirituali sull Amore che possiamo vivere in famiglia Esercizi

Dettagli

CANTORI DELLA STELLA. Non è mai troppo tardi. per le strade del ticino. per formare un gruppo di Cantori della Stella.

CANTORI DELLA STELLA. Non è mai troppo tardi. per le strade del ticino. per formare un gruppo di Cantori della Stella. Non è mai troppo tardi per formare un gruppo di Cantori della Stella. Se desiderate formare un gruppo e volete una mano non esitate a chiamarci. Abbiamo fatto tesoro dei consigli e dell esperienza dei

Dettagli

IN ATTESA DEL DONO DELLO SPIRITO SANTO

IN ATTESA DEL DONO DELLO SPIRITO SANTO Parrocchia della B.V. del Carmine Udine IN ATTESA DEL DONO DELLO SPIRITO SANTO Incontro di riflessione e preghiera VENERDÌ 23 MAGGIO 2014 PRESENTAZIONE DELL INCONTRO Ci troviamo insieme stasera per prepararci

Dettagli

In cammino con Cristo

In cammino con Cristo Bollettino della Parrocchia di SAN MARTINO Vs. Borgio-Verezzi (SV) (www.parrocchiasanmartinoborgioverezzi.org) In cammino con Cristo DICEMBRE-GENNAIO GIUBILEO STRAORDINARIO GIUBILEO STRAORDINARIO DELLA

Dettagli

APPARIZIONI DI NOSTRA SIGNORA DI ANGUERA (BRASILE), 1987-

APPARIZIONI DI NOSTRA SIGNORA DI ANGUERA (BRASILE), 1987- APPARIZIONI DI NOSTRA SIGNORA DI ANGUERA (BRASILE), 1987- Anguera, 05 giugno 2010 Ciò che vi ho rivelato qui non l ho mai rivelato prima in nessuna delle mie apparizioni nel mondo. Solo in questa terra

Dettagli

PREGHIERE A SAN FILIPPO SMALDONE SACERDOTE DIOCESANO FONDATORE DELLE SUORE SALESIANE DEI SACRI CUORI E APOSTOLO DEI SORDI

PREGHIERE A SAN FILIPPO SMALDONE SACERDOTE DIOCESANO FONDATORE DELLE SUORE SALESIANE DEI SACRI CUORI E APOSTOLO DEI SORDI PREGHIERE A SAN FILIPPO SMALDONE SACERDOTE DIOCESANO FONDATORE DELLE SUORE SALESIANE DEI SACRI CUORI E APOSTOLO DEI SORDI INTRODUZIONE La preghiera non è solo elevazione dell anima a Dio ma è anche relazione

Dettagli

PREGHIERA DI SAN GIROLAMO

PREGHIERA DI SAN GIROLAMO SUPPLICA A SAN GIROLAMO P. Nel nome del Padre. Amen. P. Rivolgiamoci al Signore Gesù con la preghiera di san Girolamo, per ottenere la conversione del cuore, fonte di riconciliazione e di pace con Dio

Dettagli

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento.

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento. DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento Anno 2014 (B) E nato per tutti; è nato per avvolgere il mondo in un abbraccio

Dettagli

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a Ci situiamo Probabilmente alla tua età inizi ad avere chiaro chi sono i tuoi amici, non sempre è facile da discernere. Però una volta chiaro,

Dettagli

5ª tappa L annuncio ai Giudei

5ª tappa L annuncio ai Giudei Centro Missionario Diocesano Como 5 incontro di formazione per commissioni, gruppi e associazioni missionarie 3 anno Febbraio 09 Paolo: la Parola di Dio non è incatenata 5ª tappa L annuncio ai Giudei Pagina

Dettagli

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di 1 Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di N. e N. 2 Celebrare un anniversario non significa rievocare in modo nostalgico una avvenimento del passato, ma celebrare nella lode e nel rendimento

Dettagli

PIANO DI LAVORO ANNUALE SCUOLA DELL'INFANZIA PROGETTO IRC A.S. 2014/2015 UN MONDO CREATO PER ME

PIANO DI LAVORO ANNUALE SCUOLA DELL'INFANZIA PROGETTO IRC A.S. 2014/2015 UN MONDO CREATO PER ME PIANO DI LAVORO ANNUALE SCUOLA DELL'INFANZIA PROGETTO IRC A.S. 2014/2015 UN MONDO CREATO PER ME Premessa In riferimento al Progetto Educativo e alle Indicazioni Nazionali, l'insegnamento della Religione

Dettagli

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Commento al Vangelo Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione fra Luca Minuto Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Dal Vangelo secondo Matteo In quel tempo, gli undici discepoli andarono in Galilea, sul monte

Dettagli

ANNIVERSARIO DELLA DEDICAZIONE DELLA PROPRIA CHIESA

ANNIVERSARIO DELLA DEDICAZIONE DELLA PROPRIA CHIESA ANNIVERSARIO DELLA DEDICAZIONE DELLA PROPRIA CHIESA Solennità SALUTO La grazia e la pace nella santa Chiesa di Dio siano con tutti voi. E con il tuo spirito. L. Oggi la nostra comunità è in festa, ricordando

Dettagli

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958)

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958) NOTIZIARIO PARROCCHIALE Anno XC - N 8 dicembre 2012 - L Angelo in Famiglia Pubbl. mens. - Sped. abb. post. 50% Bergamo Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone

Dettagli

Questa è la nostra vita un figlio a tutti i costi.

Questa è la nostra vita un figlio a tutti i costi. Questa è la nostra vita un figlio a tutti i costi. Una sera, dopo aver messo a letto mio figlio, stanca dopo una giornata molto impegnata, ho deciso di andare a letto presto, ma non riuscivo ad addormentarmi,

Dettagli

CHE COS È L INDULGENZA?

CHE COS È L INDULGENZA? CHE COS È L INDULGENZA? La dottrina dell'indulgenza è un aspetto della fede cristiana, affermato dalla Chiesa cattolica, che si riferisce alla possibilità di cancellare una parte ben precisa delle conseguenze

Dettagli

ITINERARIO NAZIONALE PROGRAMMA MISSIONE POPOLARE

ITINERARIO NAZIONALE PROGRAMMA MISSIONE POPOLARE ITINERARIO NAZIONALE PROGRAMMA MISSIONE POPOLARE MADONNA DI FATIMA Domenica 7 Giugno Giornata dell accoglienza Ore 18,00: Raduno dei fedeli Ore 19,00: Arrivo della statua Incoronazione Canto di accoglienza

Dettagli

Programmazione annuale RELIGIONE CATTOLICA CLASSI I II III IV V

Programmazione annuale RELIGIONE CATTOLICA CLASSI I II III IV V Istituto Comprensivo G Pascoli - Gozzano Anno scolastico 2013/2014 Programmazione annuale RELIGIONE CATTOLICA CLASSI I II III IV V Obiettivi di apprendimento al termine della classe terza della scuola

Dettagli

OMELIA MESSA DEL GIORNO DI NATALE 2006

OMELIA MESSA DEL GIORNO DI NATALE 2006 OMELIA MESSA DEL GIORNO DI NATALE 2006 I. Vieni Signore Gesù!. Così la chiesa ha ripetuto spesso nella preghiera di Avvento. Così la chiesa, le nostre comunità, ciascuno di noi ha predisposto il cuore

Dettagli

Alle sorelle e ai fratelli della parrocchia S. Maria di Lourdes. Donaci la Pace!

Alle sorelle e ai fratelli della parrocchia S. Maria di Lourdes. Donaci la Pace! LA NOSTRA Parrocchia S.Maria di Lourdes VOCE MILANO - via Induno,12 - via Monviso 25 DICEMBRE 2OO5 Alle sorelle e ai fratelli della parrocchia S. Maria di Lourdes. Donaci la Pace! Vi lascio in pace, vi

Dettagli

Si X X Cipielle 1994 26 min Giovani

Si X X Cipielle 1994 26 min Giovani Segni e simboli nei sacramenti "In quanto essere corporale e spirituale insieme, l'uomo esprime e percepisce le realtà spirituali attraverso segni e simboli materiali" (CCC, n. 1146). Gesù, con i segni

Dettagli

SEGRETI PER IL SUCCESSO

SEGRETI PER IL SUCCESSO Produzioni Aurora SEGRETI PER IL SUCCESSO Segreti per il successo è una collezione di proverbi, consigli e detti ispiranti: proprio la cosa giusta per motivarti all inizio della giornata. 24 AGOSTO Dove

Dettagli

LE PREGHIERE DI SANTA BRIGIDA DA RECITARSI PER 12 ANNI

LE PREGHIERE DI SANTA BRIGIDA DA RECITARSI PER 12 ANNI LE PREGHIERE DI SANTA BRIGIDA DA RECITARSI PER 12 ANNI Promesse di Gesù per coloro che reciteranno questa preghiera per 12 anni. Attraverso Santa Brigida, Gesù ha fatto meravigliose promesse alle anime

Dettagli

Celebrare la festa in famiglia: riti e gesti nell esperienza famigliare

Celebrare la festa in famiglia: riti e gesti nell esperienza famigliare Statement-Incontro Mondiale delle Famiglie 1/5 Elisabeth & Bernhard Neiser / Nr. 20 Celebrare la festa in famiglia: riti e gesti nell esperienza famigliare 1. Riflessioni introduttive: Domenica e giorno

Dettagli

Catalogo completo di tutti i soggetti per Prima Comunione, Prima Confessione e Confermazione

Catalogo completo di tutti i soggetti per Prima Comunione, Prima Confessione e Confermazione Catalogo completo di tutti i soggetti per Prima Comunione, Prima Confessione e Confermazione Edizioni Trappiste LA PRIMA CONFESSIONE SERIE PR in due versioni Immagine semplice con interno bianco: dimensioni

Dettagli

Parrocchie di Villadossola

Parrocchie di Villadossola I funerali nelle nostre comunità Parrocchie di Villadossola Ai familiari dei fedeli defunti Cari familiari, sono don Massimo, il parroco di Villadossola. Vi raggiungo a nome delle comunità cristiane di

Dettagli

Campagna di informazione e sensibilizzazione del 1 o gennaio 2015

Campagna di informazione e sensibilizzazione del 1 o gennaio 2015 Una voce cristiana nella tua casa Campagna di informazione e sensibilizzazione del 1 o gennaio 2015 Poste Italiane Spa - Spedizione in Abbonamento Postale - DL 353/2003 (Conv. in L. 27/02/04 n. 46) Art.

Dettagli

Un nuovo anno pastorale è iniziato

Un nuovo anno pastorale è iniziato Un nuovo anno pastorale è iniziato Nella lettera pastorale consegnata alla Diocesi all inizio dell anno pastorale il nostro Vescovo Enrico ci ha indicato alcune priorità che concretizzano il tema proposto

Dettagli

Curricolo di Religione Cattolica

Curricolo di Religione Cattolica Curricolo di Religione Cattolica Traguardi per lo sviluppo delle competenze al termine della scuola primaria - L alunno riflette su Dio Creatore e Padre, sugli elementi fondamentali della vita di Gesù

Dettagli

RELIGIONE CATTOLICA INDICATORE (CATEGORIA) DIO E L UOMO

RELIGIONE CATTOLICA INDICATORE (CATEGORIA) DIO E L UOMO TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE Il bambino osserva con meraviglia ed esplora con curiosità il mondo, come dono di Dio Creatore. RELIGIONE CATTOLICA INDICATORE (CATEGORIA) DIO E L UOMO PRIMARIA

Dettagli

Il solo male che in questa terra possa

Il solo male che in questa terra possa Vincere la passione e fuggire le occasioni Il solo male che in questa terra possa veramente meritare questo nome è il peccato. Se potessimo vedere lo stato di un anima in peccato, sarebbe impossibile per

Dettagli

Curricolo di religione cattolica scuola primaria CLASSE I

Curricolo di religione cattolica scuola primaria CLASSE I NUCLEI FONDANTI Dio e l uomo 1. Scoprire che per la religione cristiana Dio è Creatore e Padre e che fin dalle origini ha voluto stabilire un alleanza con l uomo. 2. Conoscere Gesù di Nazareth, Emmanuele

Dettagli

Calendario Parrocchiale 2014-2015

Calendario Parrocchiale 2014-2015 Calendario Parrocchiale 2014-2015 Unità Pastorale del Centro Storico di Brescia Parrocchia di sant Afra e santa Maria in Calchera Piccola legenda dei colori Appuntamenti liturgici Appuntamenti di Pastorale

Dettagli

14 Raduno Giovanile 8-14 Agosto 2011 Congregazione Cristiana Evangelica Messina

14 Raduno Giovanile 8-14 Agosto 2011 Congregazione Cristiana Evangelica Messina .. mettendoci da parte vostra ogni impegno, aggiungete alla vostra fede (2 Pietro 1:5) Natale Mondello 14 Raduno Giovanile 8-14 Agosto 2011 Congregazione Cristiana Evangelica Messina Dio ha un piano per

Dettagli

7 x 10 cm CHIUSO 7 x 10 cm APERTO FORMATI

7 x 10 cm CHIUSO 7 x 10 cm APERTO FORMATI Ricordami Sempre 7 x 10 cm CHIUSO 7 x 10 cm APERTO FORMATI FORMATI 9 x 13 cm APERTO 9 x 13 cm CHIUSO FORMATI FORMATI 10 x 15 cm APERTO FORMATI 10 x 15 cm CHIUSO ARTE 001_AR 002_AR 003_AR ARTE 004_AR ARTE

Dettagli

Amare e far AMARE GESÙ. Borrelli. Truffelli. Approfondimento su Incontriamo Gesù. Orientamenti per l annuncio e la catechesi in Italia ANNA TERESA

Amare e far AMARE GESÙ. Borrelli. Truffelli. Approfondimento su Incontriamo Gesù. Orientamenti per l annuncio e la catechesi in Italia ANNA TERESA EDUCARE OGGI/9 A CURA DI ANNA TERESA Borrelli PREFAZIONE DI MATTEO Truffelli Amare e far AMARE GESÙ CONTRIBUTI DI: Marco Ghiazza Luca Marcelli Paolo e Rita Seghedoni Marcello Semeraro Lucio Soravito De

Dettagli

Religione Cattolica Classe 1 A.S. 2007/2008

Religione Cattolica Classe 1 A.S. 2007/2008 Religione Cattolica Classe A.S. 007/008 O.S.A. U.A. O.F. Contenuti Dio Creatore e Padre di tutti gli uomini Nuova scuola, nuovi compagni, io in crescita insieme agli altri Le bellezze della natura sono

Dettagli

CURRICULUM SCUOLA PRIMARIA RELIGIONE CATTOLICA

CURRICULUM SCUOLA PRIMARIA RELIGIONE CATTOLICA Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Istituto Comprensivo Giulio Bevilacqua Via Cardinale Giulio Bevilacqua n 8 25046 Cazzago San Martino (Bs) telefono 030 / 72.50.53 - fax 030 /

Dettagli

I. B 3. Ti lodo Signore, perché mi hai fatto come un prodigio (salmo 139) FELICI DEL TUO ARRIVO con te lodiamo il Signore

I. B 3. Ti lodo Signore, perché mi hai fatto come un prodigio (salmo 139) FELICI DEL TUO ARRIVO con te lodiamo il Signore I. B 3 Ti lodo Signore, perché mi hai fatto come un prodigio (salmo 139) FELICI DEL TUO ARRIVO con te lodiamo il Signore 1 2 Preghiera per un bimbo appena nato Signore, ci hai dato la gioia di un figlio:

Dettagli

PREGHIERE DEL MATTINO. Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen

PREGHIERE DEL MATTINO. Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen PREGHIERE DEL MATTINO Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Ti adoro Ti adoro, mio Dio e ti amo con tutto il cuore. Ti ringrazio di avermi creato, fatto cristiano e conservato in questa

Dettagli

Calendario Pastorale 2015-2016. Educarsi al pensiero di Cristo

Calendario Pastorale 2015-2016. Educarsi al pensiero di Cristo Calendario Pastorale 2015-2016 2016 Educarsi al pensiero di Cristo Quand ebbero mangiato, Gesù disse a Simon Pietro: «Simone, figlio di Giovanni, mi ami più di costoro?». Gli rispose: «Certo, Signore,

Dettagli

Mario Basile. I Veri valori della vita

Mario Basile. I Veri valori della vita I Veri valori della vita Caro lettore, l intento di questo breve articolo non è quello di portare un insegnamento, ma semplicemente di far riflettere su qualcosa che noi tutti ben sappiamo ma che spesso

Dettagli

Maschere a Venezia CAP I

Maschere a Venezia CAP I Maschere a Venezia 7 CAP I In un pomeriggio di fine marzo Altiero Ranelli, un giovane giornalista de Il Gazzettino di Venezia, entra nell ufficio del direttore. - Ho una grande notizia. - grida contento.

Dettagli

Che cos'è la preghiera? Quando pregava Gesù? Qual è la via della nostra preghiera? Quali momenti sono più indicati per la preghiera?

Che cos'è la preghiera? Quando pregava Gesù? Qual è la via della nostra preghiera? Quali momenti sono più indicati per la preghiera? Catechismo della Chiesa Cattolica Pregare oggi e perché Che cos'è la preghiera? Quando pregava Gesù? Qual è la via della nostra preghiera? Quali momenti sono più indicati per la preghiera? Quali sono le

Dettagli

PAPA FRANCESCO - Nessuna paura della gioia

PAPA FRANCESCO - Nessuna paura della gioia PARROCCHIA S. BARTOLOMEO CARUGO SOGNI E REALTA Foglio di comunicazione e fraternità Ciclostilato in proprio del 4 maggio 2014 - www.parrocchiacarugo.it PAPA FRANCESCO - Nessuna paura della gioia Ci sono

Dettagli

Un funerale all italiana curato dalla Seasons. Un servizio unico uguali.

Un funerale all italiana curato dalla Seasons. Un servizio unico uguali. Un funerale all italiana curato dalla Seasons. Un servizio unico uguali. I nostri organizzatori e direttori tecnici di funerali italiani sono fieri dell allestimento di funerali per famiglie cattoliche

Dettagli

CLASSE PRIMA CONOSCENZE ABILITA COMPETENZE. -Scoprire che per la religione cristiana Dio è Creatore e Padre

CLASSE PRIMA CONOSCENZE ABILITA COMPETENZE. -Scoprire che per la religione cristiana Dio è Creatore e Padre CLASSE PRIMA CONOSCENZE ABILITA COMPETENZE -Scoprire un mondo intorno a sé; un dono stupendo il creato -Scoprire che per la religione cristiana Dio è Creatore e Padre -L alunno/a sa: -riflettere su Dio

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DI RELIGIONE CATTOLICA

PROGRAMMAZIONE DI RELIGIONE CATTOLICA I.C. Gozzi-Olivetti PROGRAMMAZIONE DI RELIGIONE CATTOLICA ANNO SCOLASTICO 2012/2013 Insegnanti: Tanja Lo Schiavo Andrea Musso Silvia Trotta 1 Istituto Comprensivo Gozzi Olivetti PROGRAMMAZIONE DI RELIGIONE

Dettagli

PARROCCHIA di SARSINA

PARROCCHIA di SARSINA La Pasqua nella vita familiare La vita di ogni coppia è una chiamata, una vocazione. Le coppie, le famiglie, devono essere nel loro modo di vivere un sacramento, cioè un segno visibile dell amore di Dio.

Dettagli

Gloria al Padre e al Figlio e allo Spirito Santo. Come era nel principio, e ora e sempre nei secoli dei secoli. Amen

Gloria al Padre e al Figlio e allo Spirito Santo. Come era nel principio, e ora e sempre nei secoli dei secoli. Amen Modo di recitare il Santo Rosario Segno della Croce Credo Si annuncia il primo Mistero del giorno Padre Nostro Dieci Ave Maria Gloria Si continua fino a completare i 5 misteri del giorno Preghiera finale

Dettagli

PROGRAMMAZIONE ANNUALE di EDUCAZIONE RELIGIOSA anno scolastico 2009-2010

PROGRAMMAZIONE ANNUALE di EDUCAZIONE RELIGIOSA anno scolastico 2009-2010 PROGRAMMAZIONE ANNUALE di EDUCAZIONE RELIGIOSA anno scolastico 2009-2010 DIO DIPINGE I COLORI DELLA VITA CHE DONO LA FESTA... HO UN AMICO DI NOME GESU A CHIESA COME SEGNO VIVENTE D 但 MORE Insegnanti: Cambareri

Dettagli

Una voce cristiana nella tua casa n. 48 - Maggio/Giugno 2006

Una voce cristiana nella tua casa n. 48 - Maggio/Giugno 2006 Una voce cristiana nella tua casa n. 48 - Maggio/Giugno 2006 LE VIE DELLA MADONNA SONO INFINITE Cari amici, recentemente dei nostri ascoltatori ci hanno mostrato una e-mail che era loro pervenuta dal cuore

Dettagli

CURRICOLO DI RELIGIONE CATTOLICA della scuola primaria

CURRICOLO DI RELIGIONE CATTOLICA della scuola primaria CURRICOLO DI RELIGIONE CATTOLICA della scuola primaria CURRICOLO DI I.R.C. al termine della classe prima della scuola primaria...2 CURRICOLO DI I.R.C. al termine della classe seconda della scuola primaria...4

Dettagli

LAMPADA. CALENDARIO SS.MESSE 11-19 Aprile 2015. 12 Aprile 2015 DOMENICA DELLA DIVINA MISERICORDIA

LAMPADA. CALENDARIO SS.MESSE 11-19 Aprile 2015. 12 Aprile 2015 DOMENICA DELLA DIVINA MISERICORDIA CALENDARIO SS.MESSE 11-19 Aprile 2015 DATA Domenica II di Pasqua in albis Divina Misericordia INTENZIONE Sabato 11 18.30 Def. Marcuzzi Pietro / def. Fam. Jogna Prat Angelo/ def. Pupulin Anna e Bertoia

Dettagli

SOLENNITA DEL CORPUS DOMINI

SOLENNITA DEL CORPUS DOMINI Pontificia Basilica Collegiata S. MARIA DELL ELEMOSINA Parrocchia Matrice Santuario Mariano Biancavilla SOLENNITA DEL CORPUS DOMINI Omelia del Prev. Agrippino Salerno 22-06-2014 Cari fratelli e sorelle!

Dettagli

SOTTOSEZIONE DI PALERMO

SOTTOSEZIONE DI PALERMO SOTTOSEZIONE DI PALERMO 2014 VIA CARTAGINE 39 90135 PALERMO TEL 091 340994-5 FAX 091 307795 E-mail: palermo@unitalsi.it Sito: www.unitalsipalermo.it Orario di segreteria Lunedì e Venerdì dalle ore 9,00

Dettagli

Roma: Anno Giubilare Itinerario della Misericordia

Roma: Anno Giubilare Itinerario della Misericordia Roma: Anno Giubilare Itinerario della Misericordia Abbiamo sempre bisogno di contemplare il mistero della misericordia. È fonte di gioia, di serenità e di pace. È condizione della nostra salvezza. Misericordia:

Dettagli

Veglia di preghiera: Riconciliati da Dio, sulla strada della libertà

Veglia di preghiera: Riconciliati da Dio, sulla strada della libertà Veglia di preghiera: Riconciliati da Dio, sulla strada della libertà Tipologia Obiettivi Linguaggio suggerito Setting Veglia di preghiera: Riconciliati da Dio, sulla strada della libertà Una celebrazione

Dettagli

RELIGIONE CATTOLICA CLASSE PRIMA

RELIGIONE CATTOLICA CLASSE PRIMA RELIGIONE CATTOLICA CLASSE PRIMA 1. Scoprire nei segni dell ambiente la presenza di Dio Creatore e Padre 2. Conoscere Gesù nei suoi aspetti quotidiani, familiari, sociali e religiosi 3. Cogliere i segni

Dettagli

CORPUS DOMINI 22 giugno 2014. Noi siamo quelli che vivono secondo la domenica (S. Ignazio)

CORPUS DOMINI 22 giugno 2014. Noi siamo quelli che vivono secondo la domenica (S. Ignazio) CORPUS DOMINI 22 giugno 2014 Noi siamo quelli che vivono secondo la domenica (S. Ignazio) Canto: Adoramus Te Domine (canone di Taizè) - Ti riconosciamo, Signore, presente a noi nell eucaristia - Ti adoriamo,

Dettagli

Inserto Redazionale al n. 1 Gennaio 2012 della Rivista Sacro Cuore - Aut. del Tribunale di BO 15-06-1995 n. 6451 - Poste Italiane SPA - Spedizione in

Inserto Redazionale al n. 1 Gennaio 2012 della Rivista Sacro Cuore - Aut. del Tribunale di BO 15-06-1995 n. 6451 - Poste Italiane SPA - Spedizione in Inserto Redazionale al n. 1 Gennaio 2012 della Rivista Sacro Cuore - Aut. del Tribunale di BO 15-06-1995 n. 6451 - Poste Italiane SPA - Spedizione in A. P. - D. L. 353/2003 (conv. in L. 27/02/2004 n. 46)

Dettagli

Scuola dell Infanzia Maria Zoccatelli Dossobuono

Scuola dell Infanzia Maria Zoccatelli Dossobuono Scuola dell Infanzia Maria Zoccatelli Dossobuono A BRACCIA APERTE Unità di apprendimento IRC sul Natale Anno scolastico 2013-2014 MOTIVAZIONI L esperienza personale intorno alla quale ruota tutto il percorso

Dettagli

Arcidiocesi di Genova. PROGRAMMAZIONE ATTIVITA' UFFICIO CATECHISTICO a.p. 2015/2016 GIUBILEO DELLA MISERICORDIA

Arcidiocesi di Genova. PROGRAMMAZIONE ATTIVITA' UFFICIO CATECHISTICO a.p. 2015/2016 GIUBILEO DELLA MISERICORDIA GIUBILEO DELLA MISERICORDIA Preghiera di Papa Francesco Signore Gesù Cristo, tu ci hai insegnato a essere misericordiosi come il Padre celeste, e ci hai detto che chi vede te vede Lui. Mostraci il tuo

Dettagli

PROGRAMMAZIONE GENERALE DI AZIONE CATTOLICA PARROCCHIA IMMACOLATA - ADELFIA ANNO 2013/2014

PROGRAMMAZIONE GENERALE DI AZIONE CATTOLICA PARROCCHIA IMMACOLATA - ADELFIA ANNO 2013/2014 PROGRAMMAZIONE GENERALE DI AZIONE CATTOLICA PARROCCHIA IMMACOLATA - ADELFIA ANNO 2013/2014 Introduzione unitaria: «Ecco ora il momento favorevole» (2Cor 6,2) Santi nel quotidiano Orientamenti per il triennio

Dettagli

MESSE PROPRIE DELLA CHIESA CAPUANA PREGHIERE DEI FEDELI

MESSE PROPRIE DELLA CHIESA CAPUANA PREGHIERE DEI FEDELI MESSE PROPRIE DELLA CHIESA CAPUANA PREGHIERE DEI FEDELI 5 febbraio S. AGATA, VERGINE E MARTIRE Patrona principale della città di Capua PREGHIERE: dal comune delle Vergini Al Dio tre volte santo, rivolgiamo

Dettagli

Mercoledì 15 aprile 2009

Mercoledì 15 aprile 2009 Mercoledì 15 aprile 2009 EVANGELIZZAZIONE E CONSOLIDAMENTO - Uno dei problemi maggiori non è tanto evangelizzare, quanto fare in modo che le persone che hanno accettato Gesù come personale Salvatore rimangano

Dettagli

RELIGIONE CATTOLICA. Traguardi per lo sviluppo delle competenze al termine della scuola primaria

RELIGIONE CATTOLICA. Traguardi per lo sviluppo delle competenze al termine della scuola primaria RELIGIONE CATTOLICA Traguardi per lo sviluppo delle competenze al termine della scuola primaria L alunno riflette su Dio Creatore e Padre, sui dati fondamentali della vita di Gesù e sa collegare i contenuti

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DI RELIGIONE CATTOLICA

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DI RELIGIONE CATTOLICA PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DI RELIGIONE CATTOLICA 1. DIO E L UOMO CLASSE PRIMA 1.1 Scoprire che per la religione cristiana Dio è Creatore e Padre 1.2 Conoscere Gesù di Nazareth come Emmanuele, testimoniato

Dettagli

Romite Ambrosiane Monastero di S. Maria del Monte sopra Varese

Romite Ambrosiane Monastero di S. Maria del Monte sopra Varese Romite Ambrosiane Monastero di S. Maria del Monte sopra Varese Celebriamo Colui che tu, o Vergine, hai portato a Elisabetta Sulla Visitazione della beata vergine Maria Festa del Signore Appunti dell incontro

Dettagli

Nido Integrato Pesciolino Rosso

Nido Integrato Pesciolino Rosso Trivignano - Venezia Via Chiesa 18/C 30174 Tel. Fax 041-909271 - Scuola Paritaria - sito internet: WWW.REGINAPACE.IT Scuola dell Infanzia REGINA DELLA PACE Nido Integrato PESCIOLINO ROSSO PROGETTO EDUCATIVO

Dettagli

EUCARISTIA, DONO DI AMORE

EUCARISTIA, DONO DI AMORE EUCARISTIA, DONO DI AMORE Voce guida La nostra processione, quest'anno, sarà accompagnata dalla lettera enciclica di Benedetto XVI, sul tema dell'amore di Dio come fondamento e sviluppo della nostra vita

Dettagli

Canti per i funerali. Ciclostilato in proprio Parrocchia di Castiglione Torinese

Canti per i funerali. Ciclostilato in proprio Parrocchia di Castiglione Torinese Canti per i funerali Ciclostilato in proprio Parrocchia di Castiglione Torinese SYMBOLUM 77 (84) 1. Tu sei la mia vita, altro io non ho Tu sei la mia strada, la mia verità Nella tua parola io camminerò

Dettagli

Viviamo nell era della

Viviamo nell era della PREGHIERA E CATECHESI Nell attesa della venuta di Gesù, ogni giorno c è un per te Una proposta di preghiera personale per ogni giorno di Avvento Viviamo nell era della comunicazione «continua». Il ne è

Dettagli

CURRICOLO RELIGIONE CATTOLICA

CURRICOLO RELIGIONE CATTOLICA CURRICOLO RELIGIONE CATTOLICA Traguardi per lo sviluppo delle competenze al termine della scuola primaria L alunno riflette su Dio Creatore e Padre, sui dati fondamentali della vita di Gesù e sa collegare

Dettagli

DIOCESI DI VERONA A.Ve.S.Ca. Associazione Veronese Scholae Cantorum. canti per l amicizia e la pace in Terra Santa

DIOCESI DI VERONA A.Ve.S.Ca. Associazione Veronese Scholae Cantorum. canti per l amicizia e la pace in Terra Santa DIOCESI DI VERONA A.Ve.S.Ca. Associazione Veronese Scholae Cantorum FRATELLI IN CRISTO canti per l amicizia e la pace in Terra Santa Incontri di preghiera e canto corale novembre - dicembre 2011 XXV di

Dettagli

PROFEZIE SU BENEDETTO XVI E SUL PROSSIMO PAPA

PROFEZIE SU BENEDETTO XVI E SUL PROSSIMO PAPA PROFEZIE SU BENEDETTO XVI E SUL PROSSIMO PAPA Cari figli, la strada sarà breve per colui che verrà con il desiderio di fare un lungo cammino. Sappiate, voi tutti, che il fuoco si diffonderà in varie nazioni,

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DI RELIGIONE CATTOLICA SCUOLA DELL INFANZIA

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DI RELIGIONE CATTOLICA SCUOLA DELL INFANZIA PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DI RELIGIONE CATTOLICA SCUOLA DELL INFANZIA ISTITUTO COMPRENSIVO VERBICARO PLESSI : Molinelli, Pantano e Orsomarso INSEGNANTI :Biondi Beatrice - D Aprile Carmelina - Di Santo Tiziana

Dettagli

Maschio e femmina li creò (Gen 1, 27)

Maschio e femmina li creò (Gen 1, 27) Maschio e femmina li creò (Gen 1, 27) Un messaggio sul sacramento del matrimonio Lettera pastorale per la Quaresima 2011 di Mons. Dr. Vito Huonder Vescovo di Coira Cari fratelli e sorelle nel Signore La

Dettagli

Udienza a bambini e ragazzi di Scuole italiane, partecipanti alla manifestazione promossa da La Fabbrica della Pace

Udienza a bambini e ragazzi di Scuole italiane, partecipanti alla manifestazione promossa da La Fabbrica della Pace N. 0358 Lunedì 11.05.2015 Udienza a bambini e ragazzi di Scuole italiane, partecipanti alla manifestazione promossa da La Fabbrica della Pace Dialogo del Papa con i bambini partecipanti all incontro Discorso

Dettagli

Domenica 4 settembre la Comunità Parrocchiale Mater Domini ha salutato don Donato Panna l ha guidata per otto anni.

Domenica 4 settembre la Comunità Parrocchiale Mater Domini ha salutato don Donato Panna l ha guidata per otto anni. Domenica 4 settembre la Comunità Parrocchiale Mater Domini ha salutato don Donato Panna l ha guidata per otto anni. Prima della conclusione della S. Messa, concelebrata da don Donato, don Giuseppe Pendinelli

Dettagli

SCUOLA DI PREGHIERA 7 SEMINARIO Scifì Parrocchia Sant Alfio 16/12//08

SCUOLA DI PREGHIERA 7 SEMINARIO Scifì Parrocchia Sant Alfio 16/12//08 SCUOLA DI PREGHIERA 7 SEMINARIO Scifì Parrocchia Sant Alfio 16/12//08 DISCERNIMENTO PERSONALE : In quale membro della chiesa di Cristo ti riconosci? Catechesi tenuta da Padre Francesco Broccio Lode! Lode!

Dettagli