Il mercato italiano del private equity, venture capital e private debt nel I semestre 2016

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Il mercato italiano del private equity, venture capital e private debt nel I semestre 2016"

Transcript

1 Il mercato italiano del private equity, venture capital e private debt nel I semestre 2016

2 IL MERCATO ITALIANO DEL PRIVATE EQUITY E VENTURE CAPITAL NEL I SEMESTRE 2016

3 Agenda La raccolta Gli investimenti I disinvestimenti 3

4 Evoluzione dei capitali raccolti (Euro Mln) I sem I sem I sem I sem I sem I sem

5 Evoluzione della raccolta annuale vs il I semestre 2016 (Euro Mln) I sem

6 Provenienza dei capitali raccolti (Euro Mln) Capitali forniti dalla casamadre Raccolta indipendente Totale raccolta 6

7 Evoluzione dei capitali raccolti sul mercato I sem I sem I sem I sem I sem I sem

8 Evoluzione dell origine dei capitali raccolti sul mercato per tipologia di fonte I sem 2015 I sem % 31% 30% 23% 14% 14% 9% 8% 8% 8% 0% 3% 4% 2% 5% 0% 1% 1% Fondi di fondi Investitori individuali e family office Assicurazioni Banche Fondi pensione e casse Fondazioni Investitori industriali Settore Pubblico Altro 8

9 Origine geografica dei capitali raccolti sul mercato Italia Estero 21% 11% 26% 68% 48% 54% 79% 89% 74% 32% 52% 46% I sem

10 Distribuzione della raccolta per tipologia di investimento target Early Stage Expansion Buy out Altro 16% 10% 29% 2% 20% 20% 15% 30% 49% 5% 56% 65% 49% 72% 60% 42% 23% 17% 4% 7% 1% 9% I sem

11 Agenda La raccolta Gli investimenti I disinvestimenti 11

12 Evoluzione dell attività di investimento Numero Società Ammontare (Euro Mln) I sem I sem I sem I sem I sem I sem

13 Evoluzione dell attività di investimento annuale vs il I semestre 2016 Numero Società Ammontare (Euro Mln) I sem

14 Evoluzione dell ammontare investito per dimensione dell operazione Ammontare small e medium deal (Euro Mln) Ammontare large e mega deal (Euro Mln)* I sem I sem I sem I sem I sem I sem *Investimenti di importo compreso tra 150 e 300 milioni di Euro (large deal) o maggiore di 300 milioni di Euro (mega deal) 14

15 Distribuzione degli investimenti per tipologia Ammontare (Euro Mln) Numero Buy Out Replacement Expansion Turnaround Infrastrutture Early stage 15

16 Distribuzione degli investimenti per tipologia di operatore Ammontare (Euro Mln) Numero Operatori internazionali Operatori domestici istituzionali Operatori domestici privati Operatori regionali 16

17 Ammontare investito medio per tipologia di operazione Ammontare medio (Euro mln) 81,0 81,2 55,3 22,0 20,5 6,7 Media mercato Buy Out Replacement Turnaround Expansion Infrastrutture Early stage 0,7 17

18 Ammontare investito medio al netto dei large e mega deal Ammontare (Euro Mln) 22,0 15,6 11,1 6,7 6,8 3,8 0,7 Media mercato Turnaround Buyout Replacement Infrastrutture Expansion Early stage 18

19 Focus early stage: trend storico Numero Ammontare (Euro Mln) I sem I sem I sem I sem I sem I sem

20 Focus early stage: trend storico attività annuale vs I semestre 2016 Numero Ammontare (Euro Mln) I sem

21 Focus expansion: trend storico Numero Ammontare (Euro Mln) * I sem I sem I sem I sem I sem I sem *dal I semestre 2016 le operazioni delle infrastrutture vengono considerate a parte 21

22 Focus expansion: trend storico attività annuale vs I semestre 2016 Numero Ammontare (Euro Mln) * I sem *dal I semestre 2016 le operazioni delle infrastrutture vengono considerate a parte 22

23 Focus turnaround: trend storico Numero Ammontare (Euro Mln) I sem I sem I sem I sem I sem I sem

24 Focus turnaround: trend storico attività annuale vs I semestre 2016 Numero Ammontare (Euro Mln) I sem

25 Focus buy out: trend storico Numero Ammontare (Euro Mln) I sem I sem I sem I sem I sem I sem

26 Focus buy out: trend storico attività annuale vs I semestre 2016 Numero Ammontare (Euro Mln) I sem

27 Evoluzione della distribuzione % del numero di investimenti di buy out per classe dimensionale I sem % 66% 45% 34% 33% 28% 21% 4% 6% Small (0-15 Euro Mln) Medium ( Euro Mln) Large e Mega (>150 Euro Mln) 27

28 Evoluzione della distribuzione del numero di investimenti tra initial e follow on Initial Follow on* 58% 54% 61% 51% 63% 52% 42% 46% 39% 49% 37% 48% I sem *Compresi i secondary buyout 28

29 Distribuzione geografica del numero di investimenti realizzati ITALIA 95% 5% 75% 13% 7% Sud e Isole Centro Nord Estero 29

30 Distribuzione geografica dell ammontare investito ITALIA 98% 2% 75% 1% 22% Sud e Isole Centro Nord Estero 30

31 Distribuzione regionale del numero di investimenti realizzati Nota: non sono presenti il Molise, la Valle d'aosta, la Campania, la Calabria e la Basilicata 31

32 Distribuzione % del numero di investimenti per classi di dipendenti delle aziende target PMI 79% 2% 4% 5% 12% 20% 19% 39% >

33 Distribuzione % del numero di investimenti per classi di fatturato (Eur Mln) delle aziende target PMI 70% 10% 9% 11% 7% 11% 15% 37% >250 33

34 Distribuzione settoriale del numero di investimenti

35 Evoluzione del peso percentuale degli investimenti in imprese high tech Numero Ammontare % 37% % 32% % 40% % 42% % 40% % 35% 1 Sem % 23% 35

36 Distribuzione settoriale del numero di investimenti in imprese high tech ICT 45% Sanità 29% Biotecnologie 19% Manifatturiero 3% Energia e ambiente 3% 36

37 Agenda La raccolta Gli investimenti I disinvestimenti 37

38 Evoluzione dell attività di disinvestimento Numero Società Ammontare (Euro Mln) I sem I sem I sem I sem I sem I sem

39 Evoluzione dell attività di disinvestimento annuale vs il I semestre 2016 Numero Società Ammontare (Euro Mln) I sem

40 Distribuzione % dei disinvestimenti per tipologia Numero Ammontare 68% 33% 26% 26% 12% 12% 9% 2% 4% 4% 1% 1% 1% 1% Vendita ad un altro operatore di private equity Vendita a soggetti industriali Buy back Write off Vendita a individui privati/family office/istituzioni finanziarie IPO/Post IPO/Cessione sul mercato azionario Altro 40

41 Distribuzione % del numero di disinvestimenti per tipologia di investimento originario 42% 26% 26% 2% 4% Replacement Turnaround Early stage Expansion Buy out 41

42 IL MERCATO ITALIANO DEL PRIVATE DEBT NEL I SEMESTRE 2016

43 Agenda La raccolta Gli investimenti 43

44 Evoluzione e origine dell attività di raccolta sul mercato Evoluzione dell attività di raccolta (Euro Mln) Origine dei capitali raccolta per tipologia di fonte nel periodo 2013-I sem (prime sei fonti) Op. domestici Op. internazionali % 6% 26% % I sem % Banche Fondi di fondi istituzionali Casse di previdenza 16% Assicurazioni Settore Pubblico Fondi pensione Nota: dati riferiti a un campione di 17 operatori 44

45 Agenda La raccolta Gli investimenti 45

46 Evoluzione dell attività di investimento Evoluzione dell'ammontare investito (Euro Mln) Op. domestici Op. internazionali Evoluzione del numero degli investimenti Op. domestici Op. internazionali società oggetto di investimento (periodo 2014-I sem. 2016) I sem I sem

47 Caratteristiche dell attività di investimento Distribuzione degli strumenti utilizzati (periodo 2014-I sem. 2016) Finanziamenti Strumenti ibridi Obbligazioni Dimensione delle sottoscrizioni (obbligazioni, period 2014-I sem. 2016) % 9% 7% % 84% % 1 Nota: classi in Euro Mln 47

48 Caratteristiche delle società target oggetto di investimento Distribuzione regionale delle società target (prime 6 regioni) Distribuzione settoriale delle società target (primi 5 settori) Business products and services Consumer goods and services Energy and environment ICT Healthcare and biotech Nota: elaborazioni basate sulle società target e non sullo strumento utilizzato dal singolo operatore (periodo 2014-I sem. 2016) 48

49 Caratteristiche delle società target oggetto di investimento per dimensione Distribuzione delle società target per classi di dipendenti Distribuzione delle società target per classi di fatturato (Euro Mln) % 38% 55% 62% > 250 > 50 Nota: elaborazioni basate sulle società target e non sullo strumento utilizzato dal singolo operatore (periodo 2014-I sem. 2016) 49

50 Il mercato italiano del private equity, venture capital e private debt nel I semestre 2016

AIFI. Il mercato italiano del private equity e venture capital nel I semestre Associazione Italiana del Private Equity e Venture Capital

AIFI. Il mercato italiano del private equity e venture capital nel I semestre Associazione Italiana del Private Equity e Venture Capital Associazione Italiana del Private Equity e Venture Capital Il mercato italiano del private equity e venture capital nel I semestre 2013 Innocenzo Cipolletta Presidente Milano, 1 ottobre 2013 Qualche segnale

Dettagli

Il mercato italiano del Private Equity e Venture Capital nel I semestre 2007

Il mercato italiano del Private Equity e Venture Capital nel I semestre 2007 Presentazione alla stampa Milano, 10 ottobre 2007 Il mercato italiano del Private Equity e Venture Capital nel I semestre 2007 Giampio Bracchi Presidente 1 Evoluzione degli Associati 116 106 92 77 79 82

Dettagli

Il mercato Italiano del Private Equity e Venture Capital nel 2010

Il mercato Italiano del Private Equity e Venture Capital nel 2010 Associazione Italiana del Private Equity e Venture Capital Il mercato Italiano del Private Equity e Venture Capital nel 2010 Anna Gervasoni Direttore Generale Convegno Annuale Milano, 21 marzo 2011 I numeri

Dettagli

Il mercato italiano del Private Equity e Venture Capital nel 2004

Il mercato italiano del Private Equity e Venture Capital nel 2004 Il mercato italiano del Private Equity e Venture Capital nel 2004 Anna Gervasoni Milano, 4 aprile 2005 1 Il mercato italiano del Private Equity e Venture Capital nel 2004 Gli investimenti I disinvestimenti

Dettagli

Lo scenario macroeconomico e il private equity

Lo scenario macroeconomico e il private equity Imprese e finanza: idee per la ripresa a confronto Imprese e finanza: idee per la ripresa a confronto Lo scenario macroeconomico e il private equity Innocenzo Cipolletta Presidente, Bologna, 9 maggio 2014

Dettagli

Evoluzione degli Associati A.I.F.I. '86 '87 '88 '89 '90 '91 '92 '93 '94 '95 '96 '97 '98 '99 2000 2001 A.I.F.I. Slide 1

Evoluzione degli Associati A.I.F.I. '86 '87 '88 '89 '90 '91 '92 '93 '94 '95 '96 '97 '98 '99 2000 2001 A.I.F.I. Slide 1 Evoluzione degli Associati A.I.F.I. 90 80 70 60 50 40 30 20 10 0 86 73 58 55 49 28 30 30 31 30 32 33 34 22 24 15 '86 '87 '88 '89 '90 '91 '92 '93 '94 '95 '96 '97 '98 '99 2000 2001 A.I.F.I. Slide 1 2001:

Dettagli

Dati 2015 private equity e venture capital: raddoppia la raccolta e crescono gli investimenti; l Italia torna a essere un mercato attrattivo

Dati 2015 private equity e venture capital: raddoppia la raccolta e crescono gli investimenti; l Italia torna a essere un mercato attrattivo Dati 2015 private equity e venture capital: raddoppia la raccolta e crescono gli investimenti; l Italia torna a essere un mercato attrattivo Raddoppiano i capitali raccolti arrivando a 2.487 milioni di

Dettagli

FONDI DI VENTURE CAPITAL E IMPRESE A CONFRONTO. Con la collaborazione di:

FONDI DI VENTURE CAPITAL E IMPRESE A CONFRONTO. Con la collaborazione di: FONDI DI VENTURE CAPITAL E IMPRESE A CONFRONTO Con la collaborazione di: Il Venture Capital in Italia e in Piemonte Alessia Muzio Ufficio Studi Il ciclo di vita dell impresa e il capitale di rischio Early

Dettagli

Associazione Italiana del Private Equity e Venture Capital. Credito, Intermediazione Finanziaria: oltre il credito ordinario

Associazione Italiana del Private Equity e Venture Capital. Credito, Intermediazione Finanziaria: oltre il credito ordinario Associazione Italiana del Private Equity e Venture Capital Credito, Intermediazione Finanziaria: oltre il credito ordinario IL MERCATO ITALIANO DEL PRIVATE EQUITY E VENTURE CAPITAL Anna Gervasoni Direttore

Dettagli

Il mercato italiano del private equity, venture capital e private debt nel 2015

Il mercato italiano del private equity, venture capital e private debt nel 2015 Il mercato italiano del private equity, venture capital e private debt nel 2015 Il mercato italiano del private equity, venture capital e private debt nel 2015 AIFI - Associazione Italiana del Private

Dettagli

È tempo di una vera politica a favore della finanza alternativa. Innocenzo Cipolletta, Presidente AIFI

È tempo di una vera politica a favore della finanza alternativa. Innocenzo Cipolletta, Presidente AIFI È tempo di una vera politica a favore della finanza alternativa Innocenzo Cipolletta, Presidente AIFI La struttura finanziaria delle imprese: un confronto europeo Azioni Obbligazioni Prestiti Debiti commerciali

Dettagli

AIFI. Accesso al mercato finanziario: Più Borsa, Progetto Elite e mercato AIM per capitalizzare e far crescere le PMI

AIFI. Accesso al mercato finanziario: Più Borsa, Progetto Elite e mercato AIM per capitalizzare e far crescere le PMI AIFI Accesso al mercato finanziario: Più Borsa, Progetto Elite e mercato AIM per capitalizzare e far crescere le PMI Alessandra Bechi Direttore Ufficio Tax & Legal e Affari Istituzionali Milano, 31 maggio

Dettagli

Convegno Annuale AIFI 2007 IL MERCATO ITALIANO DEL PRIVATE EQUITY E VENTURE CAPITAL NEL 2006. Intervento di Anna Gervasoni. Milano, 26 marzo 2007

Convegno Annuale AIFI 2007 IL MERCATO ITALIANO DEL PRIVATE EQUITY E VENTURE CAPITAL NEL 2006. Intervento di Anna Gervasoni. Milano, 26 marzo 2007 Convegno Annuale AIFI 2007 IL MERCATO ITALIANO DEL PRIVATE EQUITY E VENTURE CAPITAL NEL 2006 Intervento di Anna Gervasoni Milano, 26 marzo 2007 INDICE PREMESSA METODOLOGICA 3 GLI OPERATORI 5 LA RACCOLTA

Dettagli

AIFI. Il mercato del private equity e venture capital. Alessandra Bechi Direttore Ufficio Tax & Legal e Affari Istituzionali, AIFI

AIFI. Il mercato del private equity e venture capital. Alessandra Bechi Direttore Ufficio Tax & Legal e Affari Istituzionali, AIFI AIFI Il mercato del private equity e venture capital Alessandra Bechi Direttore Ufficio Tax & Legal e Affari Istituzionali, AIFI Milano, 18 novembre 2015 Il ruolo di AIFI AIFI, Associazione Italiana del

Dettagli

Anthilia Capital Partners SGR. PMI & Small Cap italiane un approccio innovativo. Daniele Colantonio Milano, 5 Luglio

Anthilia Capital Partners SGR. PMI & Small Cap italiane un approccio innovativo. Daniele Colantonio Milano, 5 Luglio 2016 Anthilia Capital Partners SGR PMI & Small Cap italiane un approccio innovativo Daniele Colantonio Milano, 5 Luglio Agenda Corporate Italia: nuovi trend Segmenti target Fondo A 2 I - Anthilia Aziende

Dettagli

Private Equity e Merger & Acquisition a Brescia

Private Equity e Merger & Acquisition a Brescia Analisi del triennio 2008, 2009 e 2010 Brescia, 26 ottobre 2011 CLARIUM S.r.l. Piazza Vittoria 8, 25122 Brescia, Italy Tel: +39 030 46383 Fax: +39 030 7772229 www.clarium.it info@clarium.it Agenda Premessa

Dettagli

Gli effetti della crisi sul portafoglio di partecipazioni del private equity.

Gli effetti della crisi sul portafoglio di partecipazioni del private equity. Gli effetti della crisi sul portafoglio di partecipazioni del private equity. Uno studio sul mercato italiano. Laboratorio Private Equity & LBO 7 luglio 2010 I temi affrontati Il mercato del private equity

Dettagli

Il Mercato Italiano del Private Equity e Venture Capital nel 2013

Il Mercato Italiano del Private Equity e Venture Capital nel 2013 Il Mercato Italiano del Private Equity e Venture Capital nel 2013 Il Mercato Italiano del Private Equity e Venture Capital nel 2013 AIFI - Associazione Italiana del Private Equity e Venture Capital AIFI

Dettagli

AIFI Associazione Italiana del Private Equity e Venture Capital

AIFI Associazione Italiana del Private Equity e Venture Capital AIFI Associazione Italiana del Private Equity e Venture Capital Il mercato italiano del venture capital e del private equity. Punti di forza e debolezza Anna Gervasoni Direttore Generale AIFI Roma, 8 giugno

Dettagli

Private equity tra investitori istituzionali e capitali privati

Private equity tra investitori istituzionali e capitali privati FINANZA PER LA CRESCITA GLI STRUMENTI A SOSTEGNO DELLE IMPRESE Private equity tra investitori istituzionali e capitali privati Alessandra Bechi Direttore Ufficio Tax & Legal e Affari Istituzionali Perugia,

Dettagli

AIFI. Il Private Equity nel nuovo assetto dell economia italiana. Giampio Bracchi Presidente AIFI AIFI. Convegno annuale 2012

AIFI. Il Private Equity nel nuovo assetto dell economia italiana. Giampio Bracchi Presidente AIFI AIFI. Convegno annuale 2012 Associazione Italiana del Private Equity e Venture Capital Il Private Equity nel nuovo assetto dell economia italiana Convegno annuale 2012 Giampio Bracchi Presidente 1 Lo scenario economico e l andamento

Dettagli

AIFI Associazione Italiana del Private Equity e Venture Capital

AIFI Associazione Italiana del Private Equity e Venture Capital Associazione Italiana del Private Equity e Venture Capital MONTEFELTRO START-UP Finanziare l impresa innovativa Il ruolo del venture capital nel supporto alle imprese innovative Giovanni Fusaro Ufficio

Dettagli

AIFI. Associazione Italiana del Private Equity e Venture Capital. Prospettive di sviluppo per il private equity in Italia

AIFI. Associazione Italiana del Private Equity e Venture Capital. Prospettive di sviluppo per il private equity in Italia AIFI Associazione Italiana del Private Equity e Venture Capital Prospettive di sviluppo per il private equity in Italia Il ruolo degli investitori istituzionali Anna Gervasoni Direttore Generale AIFI Roma,

Dettagli

AIM INVESTOR DAY «Best IPO Innovative Project» Award

AIM INVESTOR DAY «Best IPO Innovative Project» Award «La quotazione delle PMI su AIM Italia e gli investitori istituzionali nel capitale» AIM INVESTOR DAY «Best IPO Innovative Project» Award Bologna, 31 marzo 2015 Con il supporto di: GRAZIE A TUTTI I NOSTRI

Dettagli

Il mercato italiano del Private Equity e Venture Capital

Il mercato italiano del Private Equity e Venture Capital Il mercato italiano del Private Equity e Venture Capital Focus sul settore high tech 5 Dicembre 2007 Indice Overview generale Il mercato italiano del Private equity e Venture capital Focus sul settore

Dettagli

La gestione delle risorse immateriali: l'esperienza del Liaison Office dell Area Ricerca dell'università di Verona

La gestione delle risorse immateriali: l'esperienza del Liaison Office dell Area Ricerca dell'università di Verona La gestione delle risorse immateriali: l'esperienza del Liaison Office dell Area Ricerca dell'università di Verona Dott. Luca Guarnieri Responsabile Liaison Office Area Ricerca Università degli Studi di

Dettagli

Lo stato dell arte della previdenza in Italia

Lo stato dell arte della previdenza in Italia Lo stato dell arte della previdenza in Italia STEFANO GASPARI, AMMINISTRATORE UNICO, GRUPPO MONDOHEDGE 16 giugno 2016 LA PREVIDENZA DIBASE: I principali numeri a fine 2014 Costo totale delle prestazioni:

Dettagli

L'ITALIA CHE PIACE: DATI E TENDENZE DEL TURISMO INCOMING. Lamberto Mancini Direttore Generale Touring Club Italiano

L'ITALIA CHE PIACE: DATI E TENDENZE DEL TURISMO INCOMING. Lamberto Mancini Direttore Generale Touring Club Italiano L'ITALIA CHE PIACE: DATI E TENDENZE DEL TURISMO INCOMING Lamberto Mancini Direttore Generale Touring Club Italiano VIAGGIATORI NEL MONDO (MLN): i 10 Paesi più visitati -10% 0% 10% 20% 30% 40% 50% USA Spagna

Dettagli

IL MERCATO ITALIANO DEI BUY OUT: UN ANALISI DAL 1998 AL 2004

IL MERCATO ITALIANO DEI BUY OUT: UN ANALISI DAL 1998 AL 2004 Liuc Papers n. 180, Serie Impresa e mercati finanziari 3, novembre 2005 IL MERCATO ITALIANO DEI BUY OUT: UN ANALISI DAL 1998 AL 2004 Francesco Bollazzi, Marco Soldati 1. Premessa 2. L analisi del mercato

Dettagli

Opportunità e strategie dell ICE per le imprese - Focus Veneto

Opportunità e strategie dell ICE per le imprese - Focus Veneto Venezia, 24 novembre 2016 EVOLUZIONE DEL COMMERCIO CON L ESTERO PER AREE E SETTORI Opportunità e strategie dell ICE per le imprese - Focus Veneto Riccardo Landi Direttore Ufficio di Supporto per la Pianificazione

Dettagli

AIFI Associazione Italiana del Private Equity e Venture Capital

AIFI Associazione Italiana del Private Equity e Venture Capital Associazione Italiana del Private Equity e Venture Capital Nuove tendenze del venture capital e del private equity per il rafforzamento del capitale di rischio Anna Gervasoni Direttore Generale Roma, 7

Dettagli

Private Equity per l Impresa Italia. Febbraio 2007

Private Equity per l Impresa Italia. Febbraio 2007 Private Equity per l Impresa Italia Febbraio 2007 Missione e caratteristiche della SGR La missione di Strategia Italia consiste nel contribuire allo sviluppo economico del sistema imprenditoriale italiano

Dettagli

Gregorio De Felice Responsabile Direzione Studi e Ricerche Intesa Sanpaolo

Gregorio De Felice Responsabile Direzione Studi e Ricerche Intesa Sanpaolo Gregorio De Felice Responsabile Direzione Studi e Ricerche Intesa Sanpaolo La crisi ha rallentato gli investimenti in R&S, creando un ostacolo alla ripresa Tra il 2009 e il 2013 crescita prossima a zero,

Dettagli

VENETO SVILUPPO S.P.A. La finanziaria che fa crescere il Veneto

VENETO SVILUPPO S.P.A. La finanziaria che fa crescere il Veneto VENETO SVILUPPO S.P.A. La finanziaria che fa crescere il Veneto 2 Veneto Sviluppo: la Finanziaria della Regione del Veneto Istituita con Legge Regionale n. 47 del 1975 LA MISSION: FAVORIRE CRESCITA SISTEMA

Dettagli

LA FINANZA TERRITORIALE IN ITALIA RAPPORTO 2016

LA FINANZA TERRITORIALE IN ITALIA RAPPORTO 2016 LA FINANZA TERRITORIALE IN ITALIA RAPPORTO 2016 XXXVII Conferenza scientifica annuale AISRe Il finanziamento degli investimenti degli Enti locali e territoriali: gli strumenti ed il loro utilizzo Ancona,

Dettagli

dall idea alla startup

dall idea alla startup dall idea alla startup Vademecum sul mondo del Venture Capital IL VENTURE CAPITAL Il venture capital è l attività di investimento in capitale di rischio effettuata da operatori professionali e finalizzata

Dettagli

2 Mini-Bond Meeting.un anno dopo

2 Mini-Bond Meeting.un anno dopo 2 Mini-Bond Meeting.un anno dopo I mini-bond: strumento di sviluppo per le imprese Roberto Calugi Consorzio Camerale per il credito e la finanza Milano, 15 dicembre 2014 domande 1. Perchè? 2. Cosa sono?

Dettagli

Cosa dovrebbe sapere l imprenditore prima di scegliere il fondo di Private Equity?

Cosa dovrebbe sapere l imprenditore prima di scegliere il fondo di Private Equity? S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO Cosa dovrebbe sapere l imprenditore prima di scegliere il fondo di Private Equity? Franco Mosca 15 Dicembre - Milano Indice 1. Chi c è dietro i fondi di private

Dettagli

I numeri del 2014. Investimenti. Raccolta

I numeri del 2014. Investimenti. Raccolta I numeri del 2014 Raccolta Totale: 1.477 mln Euro (-64% rispetto al 2013) Indipendente: 1.348 mln Euro (+116% rispetto al 2013) 15 operatori Investimenti 3.528 mln Euro (+3% rispetto al 2013) 311 operazioni

Dettagli

La ricerca CRA sugli investimenti delle imprese italiane in oggettistica promozionale

La ricerca CRA sugli investimenti delle imprese italiane in oggettistica promozionale La ricerca CRA sugli investimenti delle imprese italiane in oggettistica promozionale DISTRIBUZIONE DEGLI OPERATORI ECONOMICI NELLE AREE NIELSEN I AREA I: 39% Piemonte Liguria Valle d'aosta Lombardia II

Dettagli

7 Forum Banca e Impresa - Oltre il Credito Milano, 14 aprile 2016 Il Sole 24 ORE, Via Monte Rosa 91

7 Forum Banca e Impresa - Oltre il Credito Milano, 14 aprile 2016 Il Sole 24 ORE, Via Monte Rosa 91 7 Forum Banca e Impresa - Oltre il Credito Milano, 14 aprile 2016 Il Sole 24 ORE, Via Monte Rosa 91 Un nuovo mercato per il credito di filiera: i canali di finanziamento alternativi: minibond, crowdfunding,

Dettagli

Dimensione e profili del mercato dei NPLs Corporate 2 Marzo 2016 V. Conca, E. Carluccio, F. Bellossi, L. Ameruoso,M. Miotti

Dimensione e profili del mercato dei NPLs Corporate 2 Marzo 2016 V. Conca, E. Carluccio, F. Bellossi, L. Ameruoso,M. Miotti CDR - Claudio Dematté Research Dimensione e profili del mercato dei NPLs Corporate 2 Marzo 2016 V. Conca, E. Carluccio, F. Bellossi, L. Ameruoso,M. Miotti Agenda Premessa, obiettivi e metodologia d indagine

Dettagli

Statistiche su iscritti e pensionati, redditi e volume d affari. Funzione Studi e Ricerche

Statistiche su iscritti e pensionati, redditi e volume d affari. Funzione Studi e Ricerche CASSA NAZIONALE DI PREVIDENZA ED ASSISTENZA PER GLI INGEGNERI ED ARCHITETTI LIBERI PROFESSIONISTI inarcassa in Cifre Statistiche su iscritti e pensionati, redditi e volume d affari Funzione Studi e Ricerche

Dettagli

Secondo Rapporto annuale Servizi tutela del credito

Secondo Rapporto annuale Servizi tutela del credito Secondo Rapporto annuale Servizi tutela del credito Gianni Amprino Presidente Claudio Iovino Consigliere 2 giornata sui servizi per la tutela del credito. 25 maggio 2012 - Roma 2 Imprese del Comparto Associate

Dettagli

ASSOBETON Primo rapporto del comparto dell edilizia industrializzata in calcestruzzo Informazioni di sintesi

ASSOBETON Primo rapporto del comparto dell edilizia industrializzata in calcestruzzo Informazioni di sintesi ASSOBETON Primo rapporto del comparto dell edilizia industrializzata in calcestruzzo Milano, 11 giugno 2010 Premessa Nel presente documento vengono esposti i risultati e le informazioni relative all analisi

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO SCUOLA DI MANAGEMENT ED ECONOMIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO SCUOLA DI MANAGEMENT ED ECONOMIA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO SCUOLA DI MANAGEMENT ED ECONOMIA 27 ottobre 2015 Gli attori della finanza Andrea Rotti UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO SCUOLA DI MANAGEMENT ED ECONOMIA Argomenti Attori

Dettagli

IL MERCATO DEI FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA

IL MERCATO DEI FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA Direzione Affari Economici e Centro Studi Report IL MERCATO DEI FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA (Estratto dall'osservatorio Congiunturale sull'industria delle Costruzioni Maggio 28) Per i fondi immobiliari

Dettagli

Il mercato del Private Equity nel Sud e nelle Isole. V. Conca, 27 Ottobre 2014

Il mercato del Private Equity nel Sud e nelle Isole. V. Conca, 27 Ottobre 2014 nel Sud e nelle Isole V. Conca, 27 Ottobre 2014 nel Sud e nelle isole Agenda Come funziona il mondo del Private Equity Il trend del mercato in Italia Analisi dei valori e dei prezzi transati La radiografia

Dettagli

Analisi Semestrale: le Spese degli Italiani con Carta di Credito

Analisi Semestrale: le Spese degli Italiani con Carta di Credito Analisi Semestrale: le Spese degli Italiani con Carta di Credito Gennaio-giugno 2012 Marketing CartaSi 1 Un semestre impulsivo Sei mesi in altalena con lo sguardo all Europa Nel primo semestre 2012 gli

Dettagli

Private Equity: Management and investment opportunity. Michel Cohen, Milano, 6 Giugno 2007

Private Equity: Management and investment opportunity. Michel Cohen, Milano, 6 Giugno 2007 Private Equity: Management and investment opportunity Michel Cohen, Milano, 6 Giugno 2007 Obiettivo Realizzare un ritorno sul capitale significativamente maggiore rispetto ad altri strumenti: 25-30% IRR

Dettagli

CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI CAGLIARI REPORT CON DATI STRUTTURALI ANNO 2011 REPORT CON DATI CONGIUNTURALI 2 TRIMESTRE 2012

CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI CAGLIARI REPORT CON DATI STRUTTURALI ANNO 2011 REPORT CON DATI CONGIUNTURALI 2 TRIMESTRE 2012 CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI REPORT CON DATI STRUTTURALI ANNO 2011 REPORT CON DATI CONGIUNTURALI 2 TRIMESTRE 2012 elaborazioni a: Giugno 2012 Indice delle tavole Dati strutturali a periodicità annuale

Dettagli

Pensioni ISTITUTO NAZIONALE DELLA PREVIDENZA SOCIALE. DIREZIONE Regionale PENSIONI PIANIFICAZIONE E CONTROLLO DI GESTIONE. Presentazione...

Pensioni ISTITUTO NAZIONALE DELLA PREVIDENZA SOCIALE. DIREZIONE Regionale PENSIONI PIANIFICAZIONE E CONTROLLO DI GESTIONE. Presentazione... ISTITUTO DELLA PREVIDENZA SOCIALE DIREZIONE Regionale PIANIFICAZIONE E CONTROLLO DI GESTIONE Pensioni PENSIONI Presentazione...2 Totale categorie...3 Vecchiaia...4 Invalidità...5 Superstiti...6 Presentazione

Dettagli

Alberto Brambilla Presidente Centro Studi e Ricerche Itinerari Previdenziali. Dubai, 1 5 ottobre 2016

Alberto Brambilla Presidente Centro Studi e Ricerche Itinerari Previdenziali. Dubai, 1 5 ottobre 2016 X ITINERARIO PREVIDENZIALE TEMPI MUTEVOLI E NUOVI SCENARI: UN CAMBIO DI MENTALITA? «Là dove il nuovo avanza e meraviglia: alta tecnologia e ricerca della sostenibilità» Alberto Brambilla Presidente Centro

Dettagli

L Umbria nel contesto nazionale

L Umbria nel contesto nazionale La distribuzione commerciale in Umbria L Umbria nel contesto nazionale Perugia, 17 luglio 2013 Enza Galluzzo Fonti dei dati L Osservatorio Nazionale del Commercio (ONC) costituisce da anni una fonte importante

Dettagli

AIFI. Associazione Italiana del Private Equity e Venture Capital. Il capitale di rischio come strumento di sviluppo per le PMI. Lecco, 23 marzo 2011

AIFI. Associazione Italiana del Private Equity e Venture Capital. Il capitale di rischio come strumento di sviluppo per le PMI. Lecco, 23 marzo 2011 AIFI Associazione Italiana del Private Equity e Venture Capital Il capitale di rischio come strumento di sviluppo per le PMI Lecco, 23 marzo 2011 Anna Gervasoni Direttore Generale AIFI Agenda Il mercato

Dettagli

ANALISI DI COMPETITIVITA DEL VINO SPUMANTE ANNO 2012 CANALI DI VENDITA: GD DO

ANALISI DI COMPETITIVITA DEL VINO SPUMANTE ANNO 2012 CANALI DI VENDITA: GD DO ANALISI DI COMPETITIVITA DEL VINO SPUMANTE ANNO 2012 CANALI DI VENDITA: GD DO In collaborazione con Caratteristiche strumento di analisi GDO per Metodo Classico nazionale e dettaglio aziende trentine produttrici

Dettagli

MERCATO E SCENARI EVOLUTIVI PER I VINI ITALIANI

MERCATO E SCENARI EVOLUTIVI PER I VINI ITALIANI 5 giugno 2015 MERCATO E SCENARI EVOLUTIVI PER I VINI ITALIANI DENIS PANTINI Direttore Area Agroalimentare Nomisma Responsabile Wine Monitor Outline PARTE 1 Mercato Italia Produzioni, consumi, export di

Dettagli

Crediti in sofferenza e aste immobiliari

Crediti in sofferenza e aste immobiliari Crediti in sofferenza e aste immobiliari Italia, Aprile 2015 SOFFERENZE BANCARIE E ASTE IMMOBILIARI Settembre www.osservatorioimmobiliaredigitale.it Copyright - Tutti i diritti sono riservati Sommario

Dettagli

Prato, 14 maggio 2015 VIII Forum Annuale sulla Finanza d Impresa

Prato, 14 maggio 2015 VIII Forum Annuale sulla Finanza d Impresa CAPITALE IBRIDO E PRIVATE EQUITY: DUE SOLUZIONI A CONFRONTO PER LO SVILUPPO DELLA PMI Prato, 14 maggio 2015 VIII Forum Annuale sulla Finanza d Impresa Disclaimer Il presente documento è stato elaborato

Dettagli

Statistiche su iscritti e pensionati, redditi e volume d affari. Funzione Studi e Ricerche

Statistiche su iscritti e pensionati, redditi e volume d affari. Funzione Studi e Ricerche CASSA NAZIONALE DI PREVIDENZA ED ASSISTENZA PER GLI INGEGNERI ED ARCHITETTI LIBERI PROFESSIONISTI inarcassa in Cifre Statistiche su iscritti e pensionati, redditi e volume d affari Funzione Studi e Ricerche

Dettagli

Il mercato italiano del private equity, venture capital e private debt

Il mercato italiano del private equity, venture capital e private debt 1 Il mercato italiano del private equity, venture capital e private debt 215 PE e VC: raccolta PE e VC: investimenti 215 Totale: 2.833 Euro Mln (+92% rispetto al 214) Di cui sul mercato: 2.487 Euro Mln

Dettagli

Valutazione sull andamento congiunturale delle imprese cooperative biellesi I semestre 2012

Valutazione sull andamento congiunturale delle imprese cooperative biellesi I semestre 2012 Valutazione sull andamento congiunturale delle imprese cooperative biellesi I semestre 2012 Roberto Strocco Coordinatore Area Studi e Sviluppo del Territorio Unioncamere Piemonte Lo scenario internazionale

Dettagli

CRIBIS PRIME COMPANY, un focus sulle aziende più. affidabili in Italia. Dati aggiornati a Dicembre Marketing CRIBIS D&B

CRIBIS PRIME COMPANY, un focus sulle aziende più. affidabili in Italia. Dati aggiornati a Dicembre Marketing CRIBIS D&B CRIBIS PRIME COMPANY, un focus sulle aziende più affidabili in Italia Dati aggiornati a Dicembre 2016 Agenda CRIBIS Prime Company, un focus sulle aziende più affidabili in Italia Company Profile Gli Strumenti

Dettagli

LE COSTRUZIONI IN BREVE: CAMPANIA

LE COSTRUZIONI IN BREVE: CAMPANIA LE COSTRUZIONI IN BREVE: CAMPANIA Ottobre A cura della Direzione Affari Economici e Centro Studi Sommario SCHEDA CAMPANIA... 3 TAVOLE REGIONALI E PROVINCIALI... 9 Occupazione... 11 Imprese... 15 Permessi

Dettagli

M&A e piccole medie imprese: quali aspetti critici per un operazione di successo?

M&A e piccole medie imprese: quali aspetti critici per un operazione di successo? M&A e piccole medie imprese: quali aspetti critici per un operazione di successo? Verona, 06 Settembre 2011 Alberto Dell Acqua - Leonardo Etro, SDA Bocconi Copyright SDA Copyright Bocconi 2009 SDA Bocconi

Dettagli

Eccellenze nella crescita: imprenditori a confronto PMI Eccellenti 2016

Eccellenze nella crescita: imprenditori a confronto PMI Eccellenti 2016 Eccellenze nella crescita: imprenditori a confronto PMI Eccellenti 2016 8 a Edizione Palazzo Mezzanotte Milano, 9 giugno 2016 Agenda 1 Osservatorio PMI di Global Strategy PMI Eccellenti 2016: Risultati

Dettagli

STEFANO ESPOSITO Consigliere Delegato SARDALEASING Seminario informativo Sardafidi Cagliari, 16 Dicembre 2015

STEFANO ESPOSITO Consigliere Delegato SARDALEASING Seminario informativo Sardafidi Cagliari, 16 Dicembre 2015 Il Leasing in Europa e in Italia: motore di ripresa dell economia Il Leasing e le PMI La posizione della Sardaleasing in Sardegna STEFANO ESPOSITO Consigliere Delegato SARDALEASING Il Leasing in Europa

Dettagli

Private equity e private debt: le nuove sfide della consulenza finanziaria. Philippe Minard Emisys Capital S.G.R.p.A.

Private equity e private debt: le nuove sfide della consulenza finanziaria. Philippe Minard Emisys Capital S.G.R.p.A. Private equity e private debt: le nuove sfide della consulenza finanziaria Philippe Minard Emisys Capital S.G.R.p.A. Disclaimer Il presente documento è stato elaborato unicamente al fine di fornire generiche

Dettagli

AIFI. Una finanza per la crescita delle imprese. Le imprese di PE e VC in Italia e le misure per incoraggiarne lo sviluppo.

AIFI. Una finanza per la crescita delle imprese. Le imprese di PE e VC in Italia e le misure per incoraggiarne lo sviluppo. AIFI Una finanza per la crescita delle imprese Le imprese di PE e VC in Italia e le misure per incoraggiarne lo sviluppo Anna Gervasoni 22 febbraio 2013 Il peso del private equity sul PIL a livello internazionale

Dettagli

Il presente documento contiene i risultati della prima ricerca nata dalla Convenzione stipulata, nel gennaio 2009, tra AIFI Associazione Italiana del

Il presente documento contiene i risultati della prima ricerca nata dalla Convenzione stipulata, nel gennaio 2009, tra AIFI Associazione Italiana del Il presente documento contiene i risultati della prima ricerca nata dalla Convenzione stipulata, nel gennaio 2009, tra AIFI Associazione Italiana del Private Equity e Venture Capital e Borsa Italiana,

Dettagli

L impatto economico del Private Equity e del Venture Capital in Italia

L impatto economico del Private Equity e del Venture Capital in Italia www.pwc.com/it L impatto economico del Private Equity e del Venture Capital in Italia Risultati dello studio p.3 Metodologia e Glossario p.8 Risultati dello studio PwC 3 L analisi sulle exit 2014 conferma

Dettagli

Milano, 17 aprile Lapolla Teresa Responsabile Statistiche - Ufficio Studi

Milano, 17 aprile Lapolla Teresa Responsabile Statistiche - Ufficio Studi Il mercato dei fondi immobiliari, 17 aprile 2013 Lapolla Teresa Responsabile Statistiche - Ufficio Studi Dimensione del mercato 40 0,8% -0,9% 1,0% -2,4% 35 30 25 04% 0,4% -0,9% milia ardi di euro 20 15

Dettagli

Le consistenze e la natimortalità

Le consistenze e la natimortalità Rete carburanti, contrazione di imprese,consumi in rosso per la rete, perdita secca in autostrada. 2014 da dimenticare. Le consistenze e la natimortalità Nei primi dieci mesi del 2014 le imprese che operano

Dettagli

LA MAPPA DEL BRICOLAGE

LA MAPPA DEL BRICOLAGE LA MAPPA DEL BRICOLAGE Samanta Correale Studi e Ricerche - Indicod-Ecr 16 ottobre 2008 Agenda 1. Pil e consumi delle famiglie 2. I consumi non alimentari 3. Il comparto del Bricolage 4. Le Grandi Superfici

Dettagli

Investire nelle eccellenze italiane. Un opportunità per il mondo previdenziale

Investire nelle eccellenze italiane. Un opportunità per il mondo previdenziale Investire nelle eccellenze italiane. Un opportunità per il mondo previdenziale Quadrivio SGR: Private Equity Group (1/2) QUADRIVIO SGR opera sul mercato del Private Equity da oltre 15 anni con lo stesso

Dettagli

GRUPPO SERVIZI INGEGNERIA CLINICA

GRUPPO SERVIZI INGEGNERIA CLINICA Relatore: Daniele Angusti Gruppo Servizi Ingegneria Clinica La Federazione ANIE ASSOCIAZIONE NAZIONALE INDUSTRIE ELETTROTECNICHE ED ELETTRONICHE 12 Associazioni che la compongono 822 Aziende Associate

Dettagli

Presentazione dell Operazione

Presentazione dell Operazione Presentazione dell Operazione Acquisizione dell Azienda Manutencoop Servizi Ambientali Milano 7 settembre 2009 Gruppo Biancamano 1. Contenuti 2. Gruppo Biancamano 3. Azienda Manutencoop Servizi Ambientali

Dettagli

La Banca Dati dei Comuni italiani III Rapporto Raccolta Differenziata e Riciclo. Roma, 30 ottobre 2013

La Banca Dati dei Comuni italiani III Rapporto Raccolta Differenziata e Riciclo. Roma, 30 ottobre 2013 La Banca Dati dei Comuni italiani III Rapporto Raccolta Differenziata e Riciclo Roma, 30 ottobre 2013 La Banca Dati ANCI-CONAI Lo scopo principale della Banca Dati è di rendere disponibili ai Comuni, tramite

Dettagli

Le nuove imprese vincenti: le leve strategiche per tornare a crescere. Stefania Trenti Direzione Studi e Ricerche

Le nuove imprese vincenti: le leve strategiche per tornare a crescere. Stefania Trenti Direzione Studi e Ricerche Le nuove imprese vincenti: le leve strategiche per tornare a crescere Stefania Trenti Direzione Studi e Ricerche Casale Monferrato, 8 giugno 2016 1 Premessa 2 I nuovi protagonisti della crescita 3 Focus

Dettagli

IL SETTORE SHOPPER IN ITALIA Roma - 11 luglio 2012. Preparato per: Assobioplastiche, Consorzio Polieco

IL SETTORE SHOPPER IN ITALIA Roma - 11 luglio 2012. Preparato per: Assobioplastiche, Consorzio Polieco Roma - 11 luglio 2012 Preparato per: Assobioplastiche, Consorzio Polieco Il settore shopper in Italia Localizzazione e dimensione delle aziende produttrici Financials Dati settoriali Il mercato 1 2 3 2

Dettagli

Un futuro di sfide. Dal metanolo alla conquista dei mercati. VINITALY, Veronafiere 6 aprile Simone Vieri

Un futuro di sfide. Dal metanolo alla conquista dei mercati. VINITALY, Veronafiere 6 aprile Simone Vieri Un futuro di sfide. Dal metanolo alla conquista dei mercati. VINITALY, Veronafiere 6 aprile 2006 I fattori condizionanti. Le risposte della vitivinicoltura italiana. I risultati presenti, le sfide future.

Dettagli

Barometro Minibond. Evoluzione del mercato dei Minibond in Italia. Principali indicatori al 31 dicembre 2014

Barometro Minibond. Evoluzione del mercato dei Minibond in Italia. Principali indicatori al 31 dicembre 2014 Barometro Minibond Evoluzione del mercato dei Minibond in Italia Principali indicatori al 31 dicembre 2014 Fonte: Elaborazioni Business Support Spa su dati Osservatorio Minibond, Politecnico di Milano

Dettagli

L impatto economico del Private Equity e del Venture Capital in Italia

L impatto economico del Private Equity e del Venture Capital in Italia L impatto economico del Private Equity e del Venture Capital in Italia Risultati dello studio p.3 Metodologia p.10 e glossario www.pwc.com/it Risultati dello studio 1 PwC 3 1 Nel 2015 le aziende gestite

Dettagli

28 febbraio febbraio Giancarlo Giudici. 25 febbraio febbraio 2016

28 febbraio febbraio Giancarlo Giudici. 25 febbraio febbraio 2016 28 febbraio 2017 25 febbraio 2016 28 febbraio 2017 25 febbraio 2016 Giancarlo Giudici 1 L Osservatorio Mini-Bond Nato nel 2014 per studiare l industria dei mini-bond, rispetto a: le caratteristiche delle

Dettagli

Private Equity e Venture Capital: tendenze e modalità di intervento

Private Equity e Venture Capital: tendenze e modalità di intervento Private Equity e Venture Capital: tendenze e modalità di intervento Il Finanziamento delle PMI alternativo al Credito Bancario Università degli studi di Macerata Laboratorio Fausto Vicarelli Agostino Baiocco

Dettagli

Rapporto 2015 Early Stage in Italia

Rapporto 2015 Early Stage in Italia Con il patrocinio di: Rapporto 2015 Early Stage in Italia GRUPPO DI LAVORO Paolo Anselmo (Presidente Associazione Italiana Business Angels IBAN) Elisa Bruscagin (Ricercatore IBAN) Francesco Bollazzi (Responsabile

Dettagli

I MULTIPLI: CRITERI DI IMPIEGO CASO WINE

I MULTIPLI: CRITERI DI IMPIEGO CASO WINE I MULTIPLI: CRITERI DI IMPIEGO CASO WINE M. Massari, L. Zanetti, Valutazione. Fondamenti teorici e best practice nel settore industriale e finanziario, Mc Graw Hill, 2008. Cap. 10 (segue). 1 La logica

Dettagli

Stefano Ferrari Ufficio Studi Siderweb

Stefano Ferrari Ufficio Studi Siderweb Stefano Ferrari Ufficio Studi Siderweb IL MERCATO DELL ACCIAIO: PROSPETTIVE A BREVE TERMINE MONDO: LE PROSPETTIVE PER IL PIL AREA 2016 2017 Mondo 3,1% 3,4% Economie avanzate 1,8% 1,8% USA 2,2% 2,5% UE

Dettagli

IL SETTORE TERMALE. Caratteristiche strutturali e performance. Federterme. Rimini, 12 maggio 2011 * * *

IL SETTORE TERMALE. Caratteristiche strutturali e performance. Federterme. Rimini, 12 maggio 2011 * * * IL SETTORE TERMALE Caratteristiche strutturali e performance * * * Federterme Rimini, 12 maggio 2011 Numero delle imprese termali per aree geografiche al 31/12/2010 378 Imprese 259 Società di capitali

Dettagli

Il sostegno del Gruppo Intesa Sanpaolo al sistema industriale italiano nel settore dell energia solare: il futuro oltre la crisi

Il sostegno del Gruppo Intesa Sanpaolo al sistema industriale italiano nel settore dell energia solare: il futuro oltre la crisi Il sostegno del Gruppo Intesa Sanpaolo al sistema industriale italiano nel settore dell energia solare: il futuro oltre la crisi Giovanni Girotto Mediocredito Italiano Desk Energy Milano, 15 aprile 2010

Dettagli

Il Private Equity come opportunità di investimento di medio periodo

Il Private Equity come opportunità di investimento di medio periodo c è una rotta fuori dai porti sicuri? Il Private Equity come opportunità di investimento di medio periodo Walter Ricciotti, Amministratore Delegato Quadrivio SGR e Fondamenta SGR La nuova realtà Quadrivio-Fondamenta

Dettagli

CFO. Direzione Amministrazione, Finanza e Controllo

CFO. Direzione Amministrazione, Finanza e Controllo CFO. Direzione Amministrazione, Finanza e Controllo FORMAZIONE AVANZATA ECONOMIA MODULO 1. PRINCIPI CONTABILI I 03 marzo 11.00-19.00 Il bilancio IFRS in Italia: normativa, schemi di bilancio. 04 marzo

Dettagli

Nuovi strumenti di finanza d impresa: il ruolo delle banche David Sabatini ABI

Nuovi strumenti di finanza d impresa: il ruolo delle banche David Sabatini ABI Nuovi strumenti di finanza d impresa: il ruolo delle banche David Sabatini ABI Convegno CDAF CERVED UIT - ANDAF «Rischio di credito e nuovi strumenti finanziari per le PMI italiane e piemontesi» La struttura

Dettagli

OPERAZIONI DI LEVERAGE BUYOUT. Master di I livello in Finanza aziendale e creazione di valore

OPERAZIONI DI LEVERAGE BUYOUT. Master di I livello in Finanza aziendale e creazione di valore OPERAZIONI DI LEVERAGE BUYOUT Master di I livello in Finanza aziendale e creazione di valore 1 1. NUOVI ORIZZONTI PER LA FINANZA AZIENDALE -ricerca di una struttura finanziaria compatibile e coerente con

Dettagli

MEDIOLANUM FLESSIBILE SVILUPPO ITALIA Andrea Buragina Portfolio Manager

MEDIOLANUM FLESSIBILE SVILUPPO ITALIA Andrea Buragina Portfolio Manager MEDIOLANUM FLESSIBILE SVILUPPO ITALIA Andrea Buragina Portfolio Manager Il portafoglio NAV : 552 milioni di Euro ESPOSIZIONE AZIONARIA: BREAKDOWN SETTORIALE Numero titoli Duration 80 2.9 Obbligazioni Corporate

Dettagli

I fondi a cedola di Pictet

I fondi a cedola di Pictet I fondi a cedola di Pictet Cedole predeterminate, sostenibili e a costo zero Aggiornamento al 20 Giugno 2014 Come Banca Pictet intende la distribuzione delle cedole Cedola predefinita Le percentuali di

Dettagli

Approfondimento 1 - Rsu per comparto e per ripartizione geografica

Approfondimento 1 - Rsu per comparto e per ripartizione geografica 1 Approfondimento 1 - Rsu per comparto e per ripartizione geografica ripartizione geografica votanti partec. voti validi CGIL CISL UIL ALTRE LISTE AGENZIE FISCALI Nord Ovest 85 12.904 11.248 87,17 10.922

Dettagli

Il turismo in Puglia e nelle regioni italiane: l analisi di benchmarking nel periodo 2007-2013

Il turismo in Puglia e nelle regioni italiane: l analisi di benchmarking nel periodo 2007-2013 Il turismo in Puglia e nelle regioni italiane: l analisi di benchmarking nel periodo 2007-2013 Competitività, internazionalizzazione e turismo: la Puglia nel contesto globale Laura Leoni Istat Direzione

Dettagli

L'eCommerce B2c in Italia: le prime evidenze per il 2013

L'eCommerce B2c in Italia: le prime evidenze per il 2013 L'eCommerce B2c in Italia: le prime evidenze per il 2013 Osservatorio ecommerce B2c Netcomm - School of Management Politecnico di Milano 28 Maggio 2013 L Osservatorio ecommerce B2c L Osservatorio ecommerce

Dettagli