Rassegna Stampa. domenica 19 luglio Servizi di Media Monitoring

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Rassegna Stampa. domenica 19 luglio 2015. Servizi di Media Monitoring"

Transcript

1 Rassegna Stampa domenica 19 luglio 2015

2 Rassegna Stampa DICONO DI NOI CORRIERE DELLA SERA ROMA 19/07/ TEMPO ROMA 19/07/ Morì per una diverticolite primario e medici a processo Redazione Operata due volte muore in ospedale Chirurghi alla sbarra Marco Arcano 4 5 POLITICHE SANITARIE AVVENIRE 19/07/ CORRIERE DELLA SERA 19/07/ CORRIERE DELLA SERA 19/07/ CORRIERE DELLA SERA 19/07/ CORRIERE DELLA SERA 19/07/ CORRIERE DELLA SERA 19/07/ CORRIERE DELLA SERA 19/07/ CORRIERE DELLA SERA 19/07/ CORRIERE DELLA SERA 19/07/ CORRIERE DELLA SERA 19/07/ CORRIERE DELLA SERA 19/07/ CORRIERE DELLA SERA 19/07/ CORRIERE DELLA SERA 19/07/ CORRIERE DELLA SERA 19/07/ CORRIERE DELLA SERA 19/07/ GENTE 19/07/ GENTE 19/07/ GIORNALE 19/07/ LEFT 19/07/ LIBERO 19/07/ LIBERO 19/07/ MATTINO 19/07/ MATTINO 19/07/ REPUBBLICA 19/07/ Piano da 45 miliardi, ora si tratta con la Ue Marco Iasevoli 730 e Unico, esame al Fisco Alberto Brambilla Foto choc sui pacchetti e divieto di fumare con i bimbi in auto M.io La Marijuana è nociva ma lo spaccio mafioso di più Umberto Veronesi L` intervento - Idee per gli anziani risorse per il paese Roberto Bernabei Usiamo con cura i farmaci da banco = Medicine senza ricetta. Ma non senza prudenza Elena Meli Acquisti online sui siti certificati E.m. Per i bimbi e le donne in attesa occorre massima cautela E.m. L`automedicazione quando si va in ferie E.m. Anche i batteri resistenti possono viaggiare sui voli intercontinentali A.v. Meno disparità nei trattamenti per l`autismo = Trattamenti per l` autismo senza ostacoli e disparità Maria Giovanna Faiella L`accesso al lavoro sarà reso meno difficile M.g.f. L`obiettivo è la diagnosi già prima della nascita M.g.f. Quanti bambini ha salvato la solidarietà internazionale Riccardo Renzi Il volontariato è tutto in rete Redazione Dire sì o no alla donazione dei propri organi sulla carta d`indentra: dove è possibile farlo? Guido Castelli Ora l`eterologa è uguale per tutti Alessandra Gavazzi L`ultima follia: sigarette al bando e canne libere = L`ultima follia: legalizzano le canne vietano le sigarette Giuseppe Marino Viaggio nella sanità umiliata dall`austerity Nicola Jacopo Zolin Ottaviani Con l`emergenza caldo terminano le scorte di sangue negli ospedali Andrea Emmanuele Cappelli Lo Stato censura le sigarette che il Fisco ama Claudio Antonelli Morto l`anziano operato alla gamba sbagliata = Morto l`anziano operato al femore che non era rotto Dario Giovanna Sautto Sorrentino Lettera aperta al Presidente della Giunta Regionale Qn. Vincenzo De Luca Lorenzo Riccardo Caronte porta i tropici in tutta Europa "Rischi per la salute" Silvia Bencivelli REPUBBLICA ROMA 19/07/ Caldo, domenica da record I turisti assaltano le fontane = Caldo, domenica da record. Assalto alle fontane Matteo Mistretta 45 I

3 Rassegna Stampa SECOLO XIX 19/07/ Periferia di Roma il fuoco cova ancora = La rabbia nella periferia romana Mancano i servizi, no ai profughi Giacomo Galeazzi 47 SOLE 24 ORE 19/07/ Via la tassa sulla prima casa, giù le imposte sulle imprese = Fisco e investimenti per accelerare Redazione 49 SOLE 24 ORE 19/07/ TEMPO 19/07/ TEMPO 19/07/ TEMPO 19/07/ VERO SALUTE 19/07/ Verso il taglio di Irpef e Irap Marco Giovanni Mobili Parente Lotta al fumo in difesa di bimbi e ragazzi Margherita Pace Da domani farmaci a domicilio gratis Redazione Le buone cure ripartono dalla tutela della privacy Redazione Acari: quando un vaccino rimborsabile? Redazione REGIONE LAZIO CORRIERE DELLA SERA ROMA 19/07/ CORRIERE DI RIETI 19/07/ CORRIERE DI RIETI 19/07/ CORRIERE DI VITERBO 19/07/ CORRIERE DI VITERBO 19/07/ CORRIERE DI VITERBO 19/07/ MESSAGGERO FROSINONE 19/07/ MESSAGGERO FROSINONE 19/07/ MESSAGGERO FROSINONE 19/07/ MESSAGGERO LATINA 19/07/ MESSAGGERO LATINA 19/07/ MESSAGGERO METROPOLI 19/07/ MESSAGGERO METROPOLI 19/07/ MESSAGGERO METROPOLI 19/07/ MESSAGGERO OSTIA 19/07/ MESSAGGERO OSTIA 19/07/ MESSAGGERO ROMA 19/07/ MESSAGGERO ROMA 19/07/ MESSAGGERO ROMA 19/07/ MESSAGGERO VITERBO 19/07/ REPUBBLICA ROMA 19/07/ I colori degli stranieri Eraldo Affinati "Necessario fissare un incontro urgente con le parti sociali" Redazione "Dai sindacati accuse infondate attendo proposte concrete" = "Dai sindacati accuse senza fondamento attendo proposte concrete e sostenibili" M.p. Sfiorati i quaranta gradi = Brucia la città, sfiorati i 40 gradi Redazione Quattro avvisi di garanzia = Emessi i primi quattro avvisi di garanzia per omicidio colposo Redazione In prognosi riservata l`uomo ferito a Faleri dalla trivella del trattore Redazione Presidenza Cosilam, accordo lontano Redazione Urtata da un`auto, poi muore dopo più giorni: inchiesta Marina Mingarelli Carenze all`asl, personale in stato di agitazione = Carenze Asl, personale in agitazione Annalisa Maggi Pronto soccorso lo strano rito: E` stato satana Redazione Formia Spaccio nel Golfo sei denunciati Redazione Si tuffa nel torrente, turista gravissimo Redazione Scavano e frana il terreno: in rianimazione 2 uomini Dario Serapiglia Umberto Beni confiscati alla mafia, al Comune quattro edifici Morena Izzo Protestano i cittadini: ore in fila nei locali con un clima rovente Emanuele Rossi Fratello e sorella travolti sulle strisce Giulio Mancini Bronzo Il provvedimento Assenteismo alla Asl: allontanati 3 lavoratori Redazione Caos rimpasto in Comune, niente vacanze per la giunta = Caos giunta, niente ferie agli assessori Simone Canettieri Ladro in casa tenta di violentarla Paola Vuolo Processo Asl il nodo rimborsi al gruppo Rori Silvana Cortignani Scappavano dalla finestra due impiegati a processo Giuseppe Scarpa REPUBBLICA ROMA 19/07/ "Sabella sta bene dopo l`intervento` = Un pacemaker per Sabella "Ora sta bene" Federica Angeli 84 II

4 Rassegna Stampa REPUBBLICA ROMA 19/07/ TEMPO ROMA 19/07/ Iter di cura per la salute mentale A Ostia il dibattito in riva al mare A.r.cil. Ruba in casa e tenta di violentare la proprietaria nel sonno R.c WEB quotidianosanita.it 19/07/ quotidianosanita.it 19/07/ quotidianosanita.it 19/07/ quotidianosanita.it 19/07/ quotidianosanita.it 19/07/ quotidianosanita.it 19/07/ quotidianosanita.it 19/07/ quotidianosanita.it 19/07/ quotidianosanita.it 19/07/ quotidianosanita.it 19/07/ quotidianosanita.it 19/07/ Manovra sanità. Slittano a lunedì emendamenti governo su Fondo sanitario, Aifa, Iss e Agenas Redazione Pma. Clinica Eugen di Barcellona sbarca in Italia. Aperta sede a Modena. Ma solo a pagamento Redazione Campania. Intervista a D Angelo (Cisl Medici):? Al Pascale liste di attesa lunghissime, inefficienze e ritardi della rete ospedaliera. De Luca intervenga al pi? presto? Redazione Tiroide. Crescono i disturbi anche nel sesso maschile: in Italia? la malattia endocrina pi? diffusa dopo il diabete Redazione La Mobile-health e la tutela dei dati Redazione Dossier sanitario elettronico. In Gazzetta Ufficiale le nuove linee guida del Garante della Privacy Redazione Ospedale Bambino Gesù. L eliporto del Vaticano sarà usato per le emergenze pediatriche Redazione IntervistaaOliveti(Enpam):"Rafforzare l`autorevolezzadeimedicièlabasepergarantirele pensionidelfuturo.unabattagliacheporteremo avantiinsiemeaordiniesindacati" Redazione Accordo tra Ipasvi e Nursing Up per la difesa del comma 566? Redazione Riforma PA. Passa anche il Polo Unico della Medicina Fiscale. Il plauso dei medici fiscali Redazione Precari. Accordo nel Lazio è un significativo passo avanti Redazione III

5 Dir. Resp.: Luciano Fontana Estratto da pag.: 4 Sezione: DICONO DI NOI Tiratura: n.d. Diffusione: n.d. Lettori: n.d. Foglio: 1/ Peso: 7% 4

6 Dir. Resp.: Gian Marco Chiocci Estratto da pag.: 15 Sezione: DICONO DI NOI Tiratura: n.d. Diffusione: n.d. Lettori: n.d. Foglio: 1/ Peso: 40% 5

7 Estratto da pag.: 15 Sezione: DICONO DI NOI Foglio: 2/ Peso: 40% 6

8 Dir. Resp.: Marco Tarquinio Estratto da pag.: 10 Sezione: POLITICHE SANITARIE Tiratura: Diffusione: Lettori: Foglio: 1/ Peso: 22% 7

9 Dir. Resp.: Luciano Fontana Estratto da pag.: 5 Sezione: POLITICHE SANITARIE Tiratura: Diffusione: Lettori: Foglio: 1/ Peso: 62% 8

10 Estratto da pag.: 5 Sezione: POLITICHE SANITARIE Foglio: 2/ Peso: 62% 9

11 Dir. Resp.: Luciano Fontana Estratto da pag.: 25 Sezione: POLITICHE SANITARIE Tiratura: Diffusione: Lettori: Foglio: 1/ Peso: 21% 10

12 Dir. Resp.: Luciano Fontana Estratto da pag.: 28 Sezione: POLITICHE SANITARIE Tiratura: Diffusione: Lettori: Foglio: 1/ Peso: 22% 11

13 Dir. Resp.: Luciano Fontana Estratto da pag.: 45 Sezione: POLITICHE SANITARIE Tiratura: Diffusione: Lettori: Foglio: 1/ Peso: 13% 12

14 Dir. Resp.: Luciano Fontana Estratto da pag.: 46 Sezione: POLITICHE SANITARIE Tiratura: Diffusione: Lettori: Foglio: 1/ Peso: 1-41%,46-39% 13

15 Estratto da pag.: 46 Sezione: POLITICHE SANITARIE Foglio: 2/ Peso: 1-41%,46-39% 14

16 Estratto da pag.: 46 Sezione: POLITICHE SANITARIE Foglio: 3/ Peso: 1-41%,46-39% 15

17 Dir. Resp.: Luciano Fontana Estratto da pag.: 46 Sezione: POLITICHE SANITARIE Tiratura: Diffusione: Lettori: Foglio: 1/ Peso: 7% 16

18 Dir. Resp.: Luciano Fontana Estratto da pag.: 47 Sezione: POLITICHE SANITARIE Tiratura: Diffusione: Lettori: Foglio: 1/ Peso: 11% 17

19 Dir. Resp.: Luciano Fontana Estratto da pag.: 47 Sezione: POLITICHE SANITARIE Tiratura: Diffusione: Lettori: Foglio: 1/ Peso: 44% 18

20 Estratto da pag.: 47 Sezione: POLITICHE SANITARIE Foglio: 2/ Peso: 44% 19

21 Dir. Resp.: Luciano Fontana Estratto da pag.: 48 Sezione: POLITICHE SANITARIE Tiratura: Diffusione: Lettori: Foglio: 1/ Peso: 19% 20

22 Dir. Resp.: Luciano Fontana Estratto da pag.: 51 Sezione: POLITICHE SANITARIE Tiratura: Diffusione: Lettori: Foglio: 1/ Peso: 1-1%,51-39% 21

23 Estratto da pag.: 51 Sezione: POLITICHE SANITARIE Foglio: 2/ Peso: 1-1%,51-39% 22

24 Dir. Resp.: Luciano Fontana Estratto da pag.: 51 Sezione: POLITICHE SANITARIE Tiratura: Diffusione: Lettori: Foglio: 1/ Peso: 5% 23

25 Dir. Resp.: Luciano Fontana Estratto da pag.: 51 Sezione: POLITICHE SANITARIE Tiratura: Diffusione: Lettori: Foglio: 1/ Peso: 12% 24

26 Dir. Resp.: Luciano Fontana Estratto da pag.: 51 Sezione: POLITICHE SANITARIE Tiratura: Diffusione: Lettori: Foglio: 1/ Peso: 11% 25

27 Dir. Resp.: Luciano Fontana Estratto da pag.: 53 Sezione: POLITICHE SANITARIE Tiratura: Diffusione: Lettori: Foglio: 1/ Peso: 9% 26

28 Dir. Resp.: Monica Mosca Estratto da pag.: 14 Sezione: POLITICHE SANITARIE Tiratura: n.d. Diffusione: Lettori: Foglio: 1/ Peso: 29% 27

29 Dir. Resp.: Monica Mosca Estratto da pag.: 67 Sezione: POLITICHE SANITARIE Tiratura: n.d. Diffusione: Lettori: Foglio: 1/ Peso: 81% 28

30 Dir. Resp.: Alessandro Sallusti Estratto da pag.: 9 Sezione: POLITICHE SANITARIE Tiratura: Diffusione: Lettori: Foglio: 1/ Peso: 1-5%,9-48% 29

31 Estratto da pag.: 9 Sezione: POLITICHE SANITARIE Foglio: 2/ Peso: 1-5%,9-48% 30

32 Dir. Resp.: Giovanna Maria Bellu Estratto da pag.: 54 Sezione: POLITICHE SANITARIE Tiratura: n.d. Diffusione: n.d. Lettori: n.d. Foglio: 1/ Peso: 54-51%,55-73% 31

33 Estratto da pag.: 54 Sezione: POLITICHE SANITARIE Foglio: 2/ Peso: 54-51%,55-73% 32

34 Dir. Resp.: Maurizio Belpietro Estratto da pag.: 14 Sezione: POLITICHE SANITARIE Tiratura: Diffusione: Lettori: Foglio: 1/ Peso: 24% 33

35 Dir. Resp.: Maurizio Belpietro Estratto da pag.: 14 Sezione: POLITICHE SANITARIE Tiratura: Diffusione: Lettori: Foglio: 1/ Peso: 73% 34

36 Estratto da pag.: 14 Sezione: POLITICHE SANITARIE Foglio: 2/ Peso: 73% 35

37 Dir. Resp.: Alessandro Barbano Estratto da pag.: 11 Sezione: POLITICHE SANITARIE Tiratura: Diffusione: Lettori: Foglio: 1/ Peso: 1-2%,11-33% 36

38 Estratto da pag.: 11 Sezione: POLITICHE SANITARIE Foglio: 2/ Peso: 1-2%,11-33% 37

39 Dir. Resp.: Alessandro Barbano Estratto da pag.: 12 Sezione: POLITICHE SANITARIE Tiratura: Diffusione: Lettori: Foglio: 1/ Peso: 71% 38

40 Estratto da pag.: 12 Sezione: POLITICHE SANITARIE Foglio: 2/ Peso: 71% 39

41 Estratto da pag.: 12 Sezione: POLITICHE SANITARIE Foglio: 3/ Peso: 71% 40

42 Estratto da pag.: 12 Sezione: POLITICHE SANITARIE Foglio: 4/ Peso: 71% 41

43 Dir. Resp.: Ezio Mauro Estratto da pag.: 17 Sezione: POLITICHE SANITARIE Tiratura: Diffusione: Lettori: Foglio: 1/ Peso: 90% 42

44 Estratto da pag.: 17 Sezione: POLITICHE SANITARIE Foglio: 2/ Peso: 90% 43

45 Estratto da pag.: 17 Sezione: POLITICHE SANITARIE Foglio: 3/ Peso: 90% 44

46 Dir. Resp.: Ezio Mauro Estratto da pag.: 24 Sezione: POLITICHE SANITARIE Tiratura: n.d. Diffusione: n.d. Lettori: n.d. Foglio: 1/ Peso: 1-20%,24-30% 45

47 Estratto da pag.: 24 Sezione: POLITICHE SANITARIE Foglio: 2/ Peso: 1-20%,24-30% 46

48 Dir. Resp.: Alessandro Cassinis Estratto da pag.: 7 Sezione: POLITICHE SANITARIE Tiratura: Diffusione: Lettori: Foglio: 1/ Peso: 1-1%,7-30% 47

49 Estratto da pag.: 7 Sezione: POLITICHE SANITARIE Foglio: 2/ Peso: 1-1%,7-30% 48

50 Dir. Resp.: Roberto Napoletano Estratto da pag.: 2 Sezione: POLITICHE SANITARIE Tiratura: Diffusione: Lettori: Foglio: 1/ Peso: 1-10%,2-55% 49

51 Estratto da pag.: 2 Sezione: POLITICHE SANITARIE Foglio: 2/ Peso: 1-10%,2-55% 50

52 Dir. Resp.: Roberto Napoletano Estratto da pag.: 4 Sezione: POLITICHE SANITARIE Tiratura: Diffusione: Lettori: Foglio: 1/ Peso: 7% 51

53 Dir. Resp.: Gian Marco Chiocci Estratto da pag.: 27 Sezione: POLITICHE SANITARIE Tiratura: Diffusione: Lettori: Foglio: 1/ Peso: 59% 52

54 Estratto da pag.: 27 Sezione: POLITICHE SANITARIE Foglio: 2/ Peso: 59% 53

55 Dir. Resp.: Gian Marco Chiocci Estratto da pag.: 28 Sezione: POLITICHE SANITARIE Tiratura: Diffusione: Lettori: Foglio: 1/ Peso: 8% 54

56 Dir. Resp.: Gian Marco Chiocci Estratto da pag.: 29 Sezione: POLITICHE SANITARIE Tiratura: Diffusione: Lettori: Foglio: 1/ Peso: 37% 55

57 VERO SALUTE Edizione del: 19/07/15 Dir. Resp.: Laura Bozzi Estratto da pag.: 41 Sezione: POLITICHE SANITARIE Tiratura: n.d. Diffusione: n.d. Lettori: n.d. Foglio: 1/ Peso: 19% 56

58 Dir. Resp.: Luciano Fontana Estratto da pag.: 1 Sezione: REGIONE LAZIO Tiratura: n.d. Diffusione: n.d. Lettori: n.d. Foglio: 1/ Peso: 14% 57

59 Dir. Resp.: Anna Mossutto Estratto da pag.: 9 Sezione: REGIONE LAZIO Tiratura: Diffusione: Lettori: Foglio: 1/ Peso: 7% 58

60 Dir. Resp.: Anna Mossutto Estratto da pag.: 9 Sezione: REGIONE LAZIO Tiratura: Diffusione: Lettori: Foglio: 1/ Peso: 1-5%,9-28% 59

61 Estratto da pag.: 9 Sezione: REGIONE LAZIO Foglio: 2/ Peso: 1-5%,9-28% 60

62 Dir. Resp.: Anna Mossutto Estratto da pag.: 7 Sezione: REGIONE LAZIO Tiratura: Diffusione: Lettori: Foglio: 1/ Peso: 1-12%,7-34% 61

63 Estratto da pag.: 7 Sezione: REGIONE LAZIO Foglio: 2/ Peso: 1-12%,7-34% 62

64 Dir. Resp.: Anna Mossutto Estratto da pag.: 9 Sezione: REGIONE LAZIO Tiratura: Diffusione: Lettori: Foglio: 1/ Peso: 1-15%,9-35% 63

65 Estratto da pag.: 9 Sezione: REGIONE LAZIO Foglio: 2/ Peso: 1-15%,9-35% 64

66 Dir. Resp.: Anna Mossutto Estratto da pag.: 11 Sezione: REGIONE LAZIO Tiratura: Diffusione: Lettori: Foglio: 1/ Peso: 5% 65

67 Dir. Resp.: Virman Cusenza Estratto da pag.: 2 Sezione: REGIONE LAZIO Tiratura: n.d. Diffusione: n.d. Lettori: n.d. Foglio: 1/ Peso: 17% 66

68 Dir. Resp.: Virman Cusenza Estratto da pag.: 3 Sezione: REGIONE LAZIO Tiratura: n.d. Diffusione: n.d. Lettori: n.d. Foglio: 1/ Peso: 17% 67

69 Dir. Resp.: Virman Cusenza Estratto da pag.: 3 Sezione: REGIONE LAZIO Tiratura: n.d. Diffusione: n.d. Lettori: n.d. Foglio: 1/ Peso: 1-4%,3-34% 68

70 Estratto da pag.: 3 Sezione: REGIONE LAZIO Foglio: 2/ Peso: 1-4%,3-34% 69

71 Dir. Resp.: Virman Cusenza Estratto da pag.: 1 Sezione: REGIONE LAZIO Tiratura: n.d. Diffusione: n.d. Lettori: n.d. Foglio: 1/ Peso: 11% 70

72 Dir. Resp.: Virman Cusenza Estratto da pag.: 7 Sezione: REGIONE LAZIO Tiratura: n.d. Diffusione: n.d. Lettori: n.d. Foglio: 1/ Peso: 6% 71

73 Dir. Resp.: Virman Cusenza Estratto da pag.: 3 Sezione: REGIONE LAZIO Tiratura: Diffusione: Lettori: n.d. Foglio: 1/ Peso: 7% 72

74 Dir. Resp.: Virman Cusenza Estratto da pag.: 3 Sezione: REGIONE LAZIO Tiratura: Diffusione: Lettori: n.d. Foglio: 1/ Peso: 14% 73

75 Dir. Resp.: Virman Cusenza Estratto da pag.: 5 Sezione: REGIONE LAZIO Tiratura: Diffusione: Lettori: n.d. Foglio: 1/ Peso: 10% 74

76 Dir. Resp.: Virman Cusenza Estratto da pag.: 2 Sezione: REGIONE LAZIO Tiratura: n.d. Diffusione: n.d. Lettori: n.d. Foglio: 1/ Peso: 30% 75

77 Estratto da pag.: 2 Sezione: REGIONE LAZIO Foglio: 2/ Peso: 30% 76

78 Dir. Resp.: Virman Cusenza Estratto da pag.: 3 Sezione: REGIONE LAZIO Tiratura: n.d. Diffusione: n.d. Lettori: n.d. Foglio: 1/ Peso: 25% 77

79 Dir. Resp.: Virman Cusenza Estratto da pag.: 3 Sezione: REGIONE LAZIO Tiratura: n.d. Diffusione: n.d. Lettori: n.d. Foglio: 1/ Peso: 6% 78

80 Dir. Resp.: Virman Cusenza Estratto da pag.: 5 Sezione: REGIONE LAZIO Tiratura: n.d. Diffusione: n.d. Lettori: n.d. Foglio: 1/ Peso: 1-4%,5-36% 79

81 Estratto da pag.: 5 Sezione: REGIONE LAZIO Foglio: 2/ Peso: 1-4%,5-36% 80

82 Dir. Resp.: Virman Cusenza Estratto da pag.: 13 Sezione: REGIONE LAZIO Tiratura: n.d. Diffusione: n.d. Lettori: n.d. Foglio: 1/ Peso: 38% 81

83 Dir. Resp.: Mario Orfeo Estratto da pag.: 1 Sezione: REGIONE LAZIO Tiratura: n.d. Diffusione: n.d. Lettori: n.d. Foglio: 1/ Peso: 14% 82

84 Dir. Resp.: Ezio Mauro Estratto da pag.: 10 Sezione: REGIONE LAZIO Tiratura: n.d. Diffusione: n.d. Lettori: n.d. Foglio: 1/ Peso: 23% 83

85 Dir. Resp.: Ezio Mauro Estratto da pag.: 24 Sezione: REGIONE LAZIO Tiratura: n.d. Diffusione: n.d. Lettori: n.d. Foglio: 1/ Peso: 1-2%,24-10% 84

86 Dir. Resp.: Ezio Mauro Estratto da pag.: 24 Sezione: REGIONE LAZIO Tiratura: n.d. Diffusione: n.d. Lettori: n.d. Foglio: 1/ Peso: 6% 85

87 Dir. Resp.: Gian Marco Chiocci Estratto da pag.: 15 Sezione: REGIONE LAZIO Tiratura: n.d. Diffusione: n.d. Lettori: n.d. Foglio: 1/ Peso: 10% 86

88 Sezione: WEB quotidianosanita.it Notizia del: 18/07/2015 Foglio: 1/2 Redazione Pubblicità Contatti Governo e Parlamento Quotidiano on line di informazione sanitaria Sabato 18 LUGLIO 2015 Home Cronache Governo e Parlamento Regioni e Asl Lavoro e Professioni Scienza e Farmaci Studi e Analisi Archivio Cerca segui quotidianosanita.it Tweet stampa Manovra sanità. Slittano a lunedì emendamenti governo su Fondo sanitario, Aifa, Iss e Agenas Fumata nera per l atteso maxiemendamento del Governo al Decreto Enti Locali in discussione alla Bilancio del Senato. Il testo (o i testi?) erano attesi per ieri sera entro le 20. Ma a tarda notte è stato comunicato ai membri della Commissione che il tutto slitterà molto probabilmente a lunedì. 18 LUG - Erano attesi per ieri sera entro le 20, come da calendario stilato venerdì scorso dalla Commissione Bilancio. Ma a notte inoltrata di ieri degli emendamenti del Governo al decreto legge sugli Enti Locali, tra i quali si attendevano anche quelli relativi alla sanità, non c era traccia. A questo punto, molto probabilmente, bisognerà attendere lunedì, che all origine era stato fissato come giorno limite per la presentazione di eventuali sub emendamenti. Per la sanità come abbiamo già anticipato, si attendono soprattutto tre cose: il recepimento dell intesa Stato Regioni del 2 luglio che ha ridotto di 2,352 miliardi il fondo sanitario per gli anni 2015 e 2016; la riforma degli enti vigilati (Aifa, Iss, Agenas) e nuove norme sui Comitati Etici delle sperimentazioni cliniche. Ad oggi, va detto, solo il recepimento dell Intesa si dà per certo. Sugli altri temi, nonostante la volontà del ministro Lorenzin (confermataci dal suo staff proprio nei giorni scorsi) di voler chiudere la partita della riforma di Aifa, Iss e Agenas, c è ancora incertezza. C è chi dice che sarà tutto rimandato ancora una volta e chi sostiene che magari si affronterà la riforma solo di uno dei tre enti vigilati (Iss?). Quello che è certo è che i senatori della Commissione Bilancio non hanno gradito lo sgarbo del Governo che si era impegnato a consegnare tutto il pacchetto ieri sera entro le luglio 2015 Riproduzione riservata SPIDER-CH44-WEBPORTAL Altri articoli in Governo e Parlamento Riforma Pa. Accolto dal Governo Odg su Area contrattuale autonoma per i dirigenti medici, veterinari e sanitari Ddl concorrenza. Bocciati 20 emendamenti sulla Sanità. Restano proposte di maggioranza e opposizione per vendita fascia C con ricetta in parafarmacia Cannabis. Tirelli (Cro Aviano) e Maccarrone (Campus Biomedico): Riforma PA. La Camera approva il Ddl. Revoca dell'incarico per dirigenti condannati dalla Corte di Conti. Il testo torna ora al Senato Malattie rare. Prioritario ridurre la variabilità dei servizi offerti ai pazienti. La proposta di documento conclusivo presentata da Paola Binetti in Affari Sociali Ddl concorrenza. Farmaci, Antonaci (Mnlf): "Anche 87

89 Sezione: WEB quotidianosanita.it Liberalizzarla sarebbe un errore Maggioranza e Opposizione vogliono liberalizzare fascia C" Notizia del: 18/07/2015 Foglio: 2/2 ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità. gli speciali Manovra sanità. Il testo dell'intesa e la sintesi delle misure tutti gli speciali ipiùletti (ultimi 7 giorni) 1 Medicina. Ministero della Salute: Alcuni corsi di laurea non si possono non chiudere. Giannini: Attivo da oggi test di autovalutazione che contribuirà a scrematura iniziale SPIDER-CH44-WEBPORTAL Manovra sanità. In arrivo maxiemendamento del Governo che recepisce taglio al fondo sanitario 2015 e Forse anche riforma Aifa, Iss e Agenas e nuove norme sui Comitati Etici Hpv. Ema avvia indagine su vaccino e insorgenza di due malattie rare Ipoparatiroidismo: pubblicate le linee guida della Società Europea di Endocrinologia I dati sanitari di 30 milioni di italiani sotto il microscopio dell Aifa. Tra i primi analizzati quelli su scompenso cardiaco e diabete Legalizzare la Cannabis. Una proposta di legge firmata da 218 parlamentari di tutti i gruppi, tranne la 88

90 Sezione: WEB quotidianosanita.it Notizia del: 18/07/2015 Foglio: 1/3 Redazione Pubblicità Contatti Scienza e Farmaci Quotidiano on line di informazione sanitaria Sabato 18 LUGLIO 2015 Home Cronache Governo e Parlamento Regioni e Asl Lavoro e Professioni Scienza e Farmaci Studi e Analisi Archivio Cerca segui quotidianosanita.it Tweet stampa Pma. Clinica Eugen di Barcellona sbarca in Italia. Aperta sede a Modena. Ma solo a pagamento Il centro opererà in accordo con le linee guida italiane realizzate dal Ministero della Salute. Per ora il centro di Modena opererà in servizio privato, ma non è escluso che col tempo si avvalga di convenzioni con il servizio sanitario nazionale. Attualmente il costo degli interventi varia da euro per il trattamento più semplice, fino a euro per il trattamento più complesso. 18 LUG - Per le coppie che avevano scelto la Spagna per la Pma si apre ora una possibilità più prossima. In questi giorni, infatti, una sezione della clinica Eugin di Barcellona, si è trasferita a Modena dove ha realizzato un centro di assistenza per la procreazione medicalmente assistita (PMA), che opererà con le stesse modalità spagnole, ma in accordo con le linee guida italiane realizzate dal Ministero italiano e pubblicate sulla Gazzetta ufficiale. Le linee guida aggiornano le precedenti del 2008, sulla base delle sentenze della Corte Costituzionale che hanno eliminato la limitazione di tre embrioni da trasferire in utero e il divieto di fecondazione eterologa. Questo significa che una coppia che non riesce ad avere figli con i propri gameti può utilizzare uova e seme donati da volontari. Ma non sarà una cosa facile, in Italia dice Rubens Fadini, responsabile del centro di Medicina della riproduzione alla clinica Zucchi di Ponte San Pietro (BG) perché da noi manca la cultura della donazione, così come succede per i trapianti d organo. L arrivo in Italia di Eugin darà uno scossone a questo settore che è costituito da moltissimi centri (anche 200), ma con poca esperienza rispetto alla clinica spagnola che conta cicli all anno. SPIDER-CH44-WEBPORTAL Per arrivare in Italia Eugin ha infatti avviato un indagine su ciò che le coppie italiane conoscono della procreazione medicalmente assistita, dal quale esce un quadro sconfortante. Delle mille persone intervistate il 77% è convinto che la procreazione medicalmente assistita (PMA) sia un diritto per le coppie infertili. Ma la percentuale scende, via via che si entra nei particolari dell indagine svolta da SWG dove il 63% riconosce il diritto alla PMA soltanto alle coppie in cui uno o entrambi i partner hanno una grave malattia che potrebbero trasmettere al bambino. Il 59% lo riconosce alle donne maggiorenni, fino a un certo limite d età. Il 42 a tutte le donne maggiorenni, il 29 alle donne single e solo il 20% alle coppie di donne omosessuali.. In particolare, la maggioranza dei cittadini adulti ha sentito parlare di PMA, ma il 72% si dice poco o per niente informato riguardo alle tecniche disponibili. L apertura del centro di Modena avrà un impatto sui centri italiani di procreazione assistita e influirà sulla natalità italiana. In Italia nel 2013 sono nati bambini e di questi ben (2,4%) sono venuti alla luce grazie alla PMA ricorda Rubens Fadini -. Il problema è che il numero delle coppie infertili è molto maggiore: arriva al 20-25% della popolazione in età fertile, ma molte di loro non sanno a chi rivolgersi. La legge 40, per Fadini, non ha aiutato per nulla. Anzi: è stata un buco nero afferma lo specialista che ha divorato anni di lotta per l emancipazione femminile, diritti costituzionali, il sapere scientifico, facendo aumentare i rischi per le pazienti. Sono stati i limiti di legge previsti finora dalla normativa italiana a indurre le coppie infertili a rivolgersi a strutture all estero, in particolare quella di Barcellona. Il campione generale, infatti, tra le motivazioni di questa scelta ha indicato gli aspetti legislativi italiani, troppo restrittivi, accanto a quelli burocratici e alla scarsa professionalità della maggioranza dei centri italiani, sia pubblici sia privati. Fra chi è favorevole alla PMA, il 40% prenderebbe in considerazione l ìipotesi di andare all estero e il 2% li ha già fatto. Ma il desiderio di restare in Italia è molto forte e l apertura legislativa e culturale in atto nel nostro Paese offrono buone prospettive in questa direzione. In oltre 15 anni di esperienza abbiamo curato coppie italiane ha detto Valerie Vernaeve, direttrice medica del gruppo Eugin e ora metteremo la nostra 89

91 Sezione: WEB quotidianosanita.it Notizia del: 18/07/2015 Foglio: 2/3 esperienza al servizio delle donne italiane in cerca di maternità direttamente in Italia offrendo loro la stessa qualità dell assistenza che prima potevano trovare soltanto a Barcellona. Per Antonio la Marca, specialista in ginecologia e ostetricia all università di Modena ed esperto in Medicina della riproduzione, le coppie italiane arrivano troppo tardi al centro di procreazione assistita, perché non conoscono questa possibilità, passando da un ginecologo all altro. Purtroppo - dice l esperto 2 anni di attesa sono troppi perché vanno ad aggiungersi ad altri fattori di rischio per la procreazione assistita, l età elevata della donna e dell uomo (dai 35 anni in su), la qualità del seme maschile (sempre meno efficace) e la salute dell utero. Per questo è opportuno non fidarsi delle voci e dei passaparola, ma rivolgersi a un centro qualificato oppure cominciare a fare un po di autodiagnosi, collegandosi al sito della clinica. Chiunque, può farlo. Basta collegarsi al sito e cliccare su pre diagnosi e si aprirà la prima mascherina che indica che cosa volete fare. Rispondendo alla domanda, si apre una seconda sezione dove indicate la vostra età. Nella terza sezione indicate problemi sanitari legati alla fertilità e cliccate di nuovo per continuare. La prossima sezione riguarda il seme e poi si continua nell ultima sezione che vi offre l opportunità di trattamento in base alla soluzione del test di prediagnosi, con la possibilità di iniziare il trattamento o di chiedere nuove informazioni. Di seguito potete seguire le indicazioni e prendere un appuntamento o essere contattati per mail. Per ora il centro di Modena opererà in servizio privato, ma non è escluso che col tempo si avvalga di convenzioni con il servizio sanitario nazionale. Attualmente il costo degli interventi varia da euro per il trattamento più semplice, fino a euro per il trattamento più complesso. Attualmente della PMA fanno parte gli interventi di inseminazione artificiale che comporta la collocazione in utero degli spermatozoi precedentemente selezionati. E il sistema che imita la riproduzione naturale quando gli spermatozoi hanno difficoltà a raggiungere l utero per scarsa quantità o bassa qualità dello sperma. Si chiama IAC, che diventa IAD quando il seme è preso da un donatore. Quando la IAC non funziona si passa alla fecondazione in vitro, in laboratorio (ICSI). Lo specialista preleva le uova dalla donna e li unisce agli spermatozoi. Quando l uovo diventa embrione, viene collocato in utero. Anche in questo caso il seme o l uovo può essere del partner o del donatore. Edoardo Stucchi 18 luglio 2015 Riproduzione riservata Altri articoli in Scienza e Farmaci Tiroide. Crescono i disturbi anche nel sesso maschile: in Italia è la malattia endocrina più diffusa dopo il diabete Aifa. Designati anche i quattro esperti regionali per il Comitato prezzi e rimborso Farmaci e caldo. Ecco quelli da prendere con cautela. Il vademecum dell Aifa Malattie cardiovascolari da adulti: i segnali già nella prima infanzia? Attenzione al fumo degli incendi estivi: può provocare arresti cardiaci Malattie reumatiche. La risposta alla loro sostenibilità economica? L appropriatezza terapeutica SPIDER-CH44-WEBPORTAL ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità. 90

tipologie: 1 Ogni prestazione ha una tariffa omnicomprensiva e predeterminata. Ne esistono, normativamente, tre

tipologie: 1 Ogni prestazione ha una tariffa omnicomprensiva e predeterminata. Ne esistono, normativamente, tre La procreazione medicalmente assistita nei Livelli essenziali di assistenza per garantire prestazioni uniformi e trasparenti nel servizio sanitario nazionale a cura dell avv. Maria Paola Costantini (referente

Dettagli

S.S. di Fisiopatologia della Riproduzione Umana - Banca del Seme e degli Ovociti Responsabile: Dott. Francesco Tomei

S.S. di Fisiopatologia della Riproduzione Umana - Banca del Seme e degli Ovociti Responsabile: Dott. Francesco Tomei TAVOLA ROTONDA La Tutela delle coppie infertili ed il SSN. Roma, 5 giugno 2014, Sala Aldo Moro Palazzo Montecitorio Francesco Tomei Direttore Centro PMA _ Azienda Ospedaliera Pordenone Componente del Gruppo

Dettagli

Governo e Parlamento

Governo e Parlamento RASSEGNA WEB QUOTIDIANOSANITA.IT Data pubblicazione: 14/07/2015 Redazione Pubblicità Contatti HiQPdf Evaluation 07/14/2015 Governo e Parlamento Quotidiano on line di informazione sanitaria Martedì 14 LUGLIO

Dettagli

LA PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA. Avv. Maria Paola Costantini 16 giugno 2014

LA PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA. Avv. Maria Paola Costantini 16 giugno 2014 LA PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA Avv. Maria Paola Costantini 16 giugno 2014 1 Le prestazioni di procreazione medicalmente assistita non sono mai state inserite nei Livelli essenziali di assistenza,

Dettagli

Rassegna Stampa. domenica 14 dicembre 2014. Servizi di Media Monitoring

Rassegna Stampa. domenica 14 dicembre 2014. Servizi di Media Monitoring Rassegna Stampa domenica 14 dicembre 2014 Rassegna Stampa POLITICHE SANITARIE AVVENIRE 12/14/2014 6 AVVENIRE 12/14/2014 11 AVVENIRE 12/14/2014 11 AVVENIRE 12/14/2014 22 AVVENIRE BOLOGNA SETTE 12/14/2014

Dettagli

11-OTT-2015 da pag. 43 foglio 1

11-OTT-2015 da pag. 43 foglio 1 Tiratura 07/2015: 412.069 Diffusione 07/2015: 298.071 Lettori Ed. II 2015: 2.477.000 Dir. Resp.: Luciano Fontana da pag. 43 foglio 1 Tiratura 07/2015: 412.069 Diffusione 07/2015: 298.071 Lettori Ed. II

Dettagli

REGIONE TOSCANA AZIENDA USL 3 STAFF DIREZIONE AZIENDALE UFFICIO STAMPA. Rassegna stampa

REGIONE TOSCANA AZIENDA USL 3 STAFF DIREZIONE AZIENDALE UFFICIO STAMPA. Rassegna stampa REGIONE TOSCANA AZIENDA USL 3 STAFF DIREZIONE AZIENDALE UFFICIO STAMPA Rassegna stampa 9 agosto 2015 Rassegna del 09/08/2015 09/08/15 Tirreno Pistoia- Montecatini-Prato SANITA' PISTOIA E PROVINCIA 8 «Sulla

Dettagli

Indagine sulla procreazione medicalmente assistita

Indagine sulla procreazione medicalmente assistita Indagine sulla procreazione medicalmente assistita L indagine relativa alla procreazione medicalmente assistita ha prodotto solo 96 risposte, che è la percentuale del 27% rispetto al totale di 351 dei

Dettagli

Rassegna Stampa. domenica 02 agosto 2015. Servizi di Media Monitoring

Rassegna Stampa. domenica 02 agosto 2015. Servizi di Media Monitoring Rassegna Stampa domenica 02 agosto 2015 Rassegna Stampa 02-08-2015 POLITICHE SANITARIE AVVENIRE 02/08/2015 9 AVVENIRE 02/08/2015 9 AVVENIRE 02/08/2015 25 CORRIERE DELLA SERA 02/08/2015 9 CORRIERE DELLA

Dettagli

Rassegna Stampa. sabato 31 gennaio 2015. Servizi di Media Monitoring

Rassegna Stampa. sabato 31 gennaio 2015. Servizi di Media Monitoring Rassegna Stampa sabato 31 gennaio 2015 Rassegna Stampa POLITICA REGIONALE E CORRIERE DEL MEZZOGIORNO NAPOLI E CAMPANIA CORRIERE DEL MEZZOGIORNO NAPOLI E CAMPANIA 01/31/2015 4 01/31/2015 4 MATTINO NAPOLI

Dettagli

Fragilità, povertà e diritto alla salute nelle età della vita

Fragilità, povertà e diritto alla salute nelle età della vita Fragilità, povertà e diritto alla salute nelle età della vita Povertà e diritto alla salute La salute diseguale: aspetti sociali della tutela della salute Concetta M. Vaccaro Responsabile welfare e salute

Dettagli

Eterologa, mille donne trattate e 100 bimbi nati in un anno

Eterologa, mille donne trattate e 100 bimbi nati in un anno 12-12-2015 http://www.ansa.it Eterologa, mille donne trattate e 100 bimbi nati in un anno Esperti, prime stime;allo studio gameti artificiali da staminali A poco più di un anno e mezzo dalla sentenza della

Dettagli

Rassegna Stampa. mercoledi 11 marzo 2015. Servizi di Media Monitoring

Rassegna Stampa. mercoledi 11 marzo 2015. Servizi di Media Monitoring Rassegna Stampa mercoledi 11 marzo 2015 Rassegna Stampa 11-03-2015 POLITICHE SANITARIE AVVENIRE 11/03/2015 5 AVVENIRE 11/03/2015 11 AVVENIRE 11/03/2015 12 AVVENIRE 11/03/2015 24 AVVENIRE 11/03/2015 32

Dettagli

Rapporto Osservasalute 2014 Atlante della salute nelle Regioni italiane La migliore performance Regione per Regione

Rapporto Osservasalute 2014 Atlante della salute nelle Regioni italiane La migliore performance Regione per Regione Rapporto Osservasalute 2014 Atlante della salute nelle Regioni italiane La migliore performance Regione per Regione Piemonte: la Regione in cui le donne muoiono meno per malattie cardiache Ma è tra le

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE n.

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE n. 9^ legislatura Struttura amministrativa competente: Direzione Attuazione Programmazione Sanitaria Presidente Luca Zaia Vicepresidente Marino Zorzato Assessori Renato Chisso Roberto Ciambetti Luca Coletto

Dettagli

Sla, Melazzini messo sotto accusa - Cura contro la Sla, Melazzini dal giudice

Sla, Melazzini messo sotto accusa - Cura contro la Sla, Melazzini dal giudice 10 Giugno 2013 10/06/13 Corriere della Sera La pelle diventa pancreas con le cellule riprogrammate Mario Pappagallo 08/06/13 Provincia - Pavese Sla, Melazzini messo sotto accusa - Cura contro la Sla, Melazzini

Dettagli

I GIOVANI DEL PROSSIMO FUTURO: ADOLESCENTI FRA EDUCAZIONE ED INTERNET

I GIOVANI DEL PROSSIMO FUTURO: ADOLESCENTI FRA EDUCAZIONE ED INTERNET I GIOVANI DEL PROSSIMO FUTURO: ADOLESCENTI FRA EDUCAZIONE ED INTERNET di Luisa Donato EDUCAZIONE E INTERNET: IL PUNTO DI VISTA DEI 15-enni DELL INDAGINE PISA 2009 Quando si pensa a chi nei prossimi anni

Dettagli

Fecondazione: ginecologi, subito nuove linee guida eterologa

Fecondazione: ginecologi, subito nuove linee guida eterologa Lettori: 495.000 Fecondazione: ginecologi, subito nuove linee guida eterologa Fecondazione: ginecologi, subito nuove linee guida eterologa 'Pronti a collaborare ministero. Sentenza Consulta apre domande'

Dettagli

Lettori: 951.000 Diffusione: 267.228. Dir. Resp.: Roberto Napoletano. 25-OTT-2014 da pag. 14

Lettori: 951.000 Diffusione: 267.228. Dir. Resp.: Roberto Napoletano. 25-OTT-2014 da pag. 14 Lettori: 951.000 Diffusione: 267.228 Dir. Resp.: Roberto Napoletano 25-OTT-2014 da pag. 14 Stabilità. Boschi: "Il taglio al fondo per i malati di Sla può essere rivisto in Parlamento" http://www.quotidianosanita.it/stampa_articolo.php?articolo_id=24002

Dettagli

SINTESI DELLO STUDIO SUI COSTI DELLA POLITICA: RESPONSABILITA PERSONALI E DI SISTEMA

SINTESI DELLO STUDIO SUI COSTI DELLA POLITICA: RESPONSABILITA PERSONALI E DI SISTEMA SINTESI DELLO STUDIO SUI COSTI DELLA POLITICA: RESPONSABILITA PERSONALI E DI SISTEMA IL FUNZIONAMENTO DEGLI ORGANI ISTITUZIONALI CENTRALI E TERRITORIALI DELLA REPUBBLICA COSTA 6,4 MILIARDI DI EURO (209

Dettagli

Ogni anno in tutto il mondo vengono diagnosticati più di un milione di nuovi casi di tumore al seno e 400.000 donne muoiono per questa malattia.

Ogni anno in tutto il mondo vengono diagnosticati più di un milione di nuovi casi di tumore al seno e 400.000 donne muoiono per questa malattia. IL TUMORE AL SENO in EMILIA ROMAGNA I dati epidemiologici. La rete di assistenza 1. EPIDEMIOLOGIA del tumore al seno Lo scenario in italia Ogni anno in tutto il mondo vengono diagnosticati più di un milione

Dettagli

RASSEGNA STAMPA. A cura di Gian Piero Di Folco uff.stampa.difolco@farmacap.it

RASSEGNA STAMPA. A cura di Gian Piero Di Folco uff.stampa.difolco@farmacap.it RASSEGNA STAMPA A cura di Gian Piero Di Folco uff.stampa.difolco@farmacap.it ! "! # $ % & # Medici e responsabilità professionale. Quasi nove su dieci già assicurati. Ma le polizze non fanno stare comunque

Dettagli

MEDICINA INTERNA. Ospedale di Santa Margherita Ligure DOVE SIAMO. Responsabile: Prof. Roberto FRANCESCHINI

MEDICINA INTERNA. Ospedale di Santa Margherita Ligure DOVE SIAMO. Responsabile: Prof. Roberto FRANCESCHINI MEDICINA INTERNA Ospedale di Santa Margherita Ligure Responsabile: Prof. Roberto FRANCESCHINI Capo Sala : Sig.ra Giulia PARETI DOVE SIAMO La struttura è situata al TERZO piano dell Ospedale di Santa Margherita

Dettagli

PROPOSTA DI DISEGNO DI LEGGE INFERMIERI DI FAMIGLIA CONVENZIONATI

PROPOSTA DI DISEGNO DI LEGGE INFERMIERI DI FAMIGLIA CONVENZIONATI PROPOSTA DI DISEGNO DI LEGGE INFERMIERI DI FAMIGLIA CONVENZIONATI 1 / 8 RELAZIONE Egregi colleghi, la legislazione vigente riconosce già all infermiere un ruolo fondamentale in assistenza domiciliare,

Dettagli

RASSEGNA STAMPA. Domenica, 14.09.2014. Il Secolo XIX - Ed. Levante. La Repubblica 1 La giungla dell eterologa dai ticket ai limiti d età le Regioni

RASSEGNA STAMPA. Domenica, 14.09.2014. Il Secolo XIX - Ed. Levante. La Repubblica 1 La giungla dell eterologa dai ticket ai limiti d età le Regioni RASSEGNA STAMPA Domenica, 14.09.2014 Il Secolo XIX - Ed. Levante 1 Regioni, il piano: l esenzione ticket scatterà a 67 anni La Repubblica 1 La giungla dell eterologa dai ticket ai limiti d età le Regioni

Dettagli

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE FUCCI, DISTASO, SISTO, CIRACÌ, LAFFRANCO

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE FUCCI, DISTASO, SISTO, CIRACÌ, LAFFRANCO Atti Parlamentari 1 Camera dei Deputati CAMERA DEI DEPUTATI N. 2537 PROPOSTA DI LEGGE D INIZIATIVA DEI DEPUTATI FUCCI, DISTASO, SISTO, CIRACÌ, LAFFRANCO Modifiche agli articoli 3-quinquies e 3-sexies del

Dettagli

CONTRIBUTI DELLO STATO ALL EDITORIA

CONTRIBUTI DELLO STATO ALL EDITORIA DOVE TESTATA PERIODICITÀ COMPENSO LORDO NOTE TEMPO PAGAMENTO Abruzzo Il Centro 5 euro Calabria Quotidiano della Calabria 6 euro alcuni non vengono pagati da oltre un anno CONTRIBUTI DELLO STATO ALL EDITORIA

Dettagli

I REDDITI E IL MERCATO DEL LAVORO NEL FRIULI VENEZIA GIULIA

I REDDITI E IL MERCATO DEL LAVORO NEL FRIULI VENEZIA GIULIA I REDDITI E IL MERCATO DEL LAVORO NEL FRIULI VENEZIA GIULIA Contributo di Laura Chies Esperta dell Agenzia e Dises - Università di Trieste e di Chiara Donati e Ilaria Silvestri Servizio statistica e affari

Dettagli

La sanità nella manovra Finanziaria 2008 Il Patto per la salute si consolida

La sanità nella manovra Finanziaria 2008 Il Patto per la salute si consolida La sanità nella manovra Finanziaria 2008 La sanità nella manovra Finanziaria 2008/1 Più risorse per i livelli essenziali di assistenza e cresce il Fondo per i non autosufficienti Potenziato il piano pluriennale

Dettagli

CAPITOLO VI.1 PIANO DI AZIONE

CAPITOLO VI.1 PIANO DI AZIONE CAPITOLO VI.1 PIANO DI AZIONE VI.1.1. del Piano d Azione Nazionale Antidroga 2010-2013 (a cura di ITC ILO) VI.1 PIANO DI AZIONE VI.1.1 del Piano d Azione Nazionale Antidroga 2010-2013 (a cura di ITC ILO)

Dettagli

DIPARTIMENTO DIABETE

DIPARTIMENTO DIABETE CORTE DI GIUSTIZIA POPOLARE PER IL DIRITTO ALLA SALUTE III CONGRESSO NAZIONALE IL DIRITTO ALLA SALUTE: UN DIRITTO INALIENABILE CRITICITÀ A CONFRONTO COMMISSIONE TECNICA NAZIONALE DIPARTIMENTO DIABETE FederAnziani

Dettagli

L INTEGRAZIONE ASSISTENZA - RICERCA. Paolo Marchetti Facoltà di Medicina e Psicologia Azienda Ospedaliera Sant Andrea Sapienza Università di Roma

L INTEGRAZIONE ASSISTENZA - RICERCA. Paolo Marchetti Facoltà di Medicina e Psicologia Azienda Ospedaliera Sant Andrea Sapienza Università di Roma L INTEGRAZIONE ASSISTENZA - RICERCA Paolo Marchetti Facoltà di Medicina e Psicologia Azienda Ospedaliera Sant Andrea Sapienza Università di Roma 1 L INTEGRAZIONE ASSISTENZA - RICERCA I Cittadini debbono

Dettagli

Come va la nostra Sanità?

Come va la nostra Sanità? Come va la nostra Sanità? Dopo un lungo periodo di commissariamento imposto dai governi centrali per correggere gli sprechi di molte regioni,quasi sempre meridionali, la Campania, per bocca del suo governatore,

Dettagli

Quotidiano. www.ecostampa.it

Quotidiano. www.ecostampa.it Quotidiano 097156 www.ecostampa.it Quotidiano 097156 www.ecostampa.it Quotidiano 097156 www.ecostampa.it Immigrazione. In Italia si stimano 5.186mila stranieri residenti. Ma la sanità non è ugu... http://www.quotidianosanita.it/stampa_articolo.php?articolo_id=18112

Dettagli

Rassegna Stampa. domenica 24 maggio 2015. Servizi di Media Monitoring

Rassegna Stampa. domenica 24 maggio 2015. Servizi di Media Monitoring Rassegna Stampa domenica 24 maggio 2015 Rassegna Stampa 24-05-2015 DICONO DI NOI MESSAGGERO ROMA 24/05/2015 11 Bengalese aggredito al ristorante: Dava fastidio = Disturbi i clienti, bengalese in ospedale

Dettagli

CONTATTI DI RIFERIMENTO PER LE MALATTIE RARE SUDDIVISI PER REGIONE

CONTATTI DI RIFERIMENTO PER LE MALATTIE RARE SUDDIVISI PER REGIONE CONTATTI DI RIFERIMENTO PER LE MALATTIE RARE SUDDIVISI PER REGIONE Per ulteriori informazioni è possibile contattare il Telefono Verde Malattie Rare dell Istituto Superiore di Sanità o consultare il motore

Dettagli

Il Servizio sanitario nazionale: quale sistema, quale governance, quali prospettive per il bisogno e la risposta assistenziale.

Il Servizio sanitario nazionale: quale sistema, quale governance, quali prospettive per il bisogno e la risposta assistenziale. Il Servizio sanitario nazionale: quale sistema, quale governance, quali prospettive per il bisogno e la risposta assistenziale Davide Croce A che punto siamo? 2015: -4 miliardi? La spending review nella

Dettagli

IL SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE. Una grande istituzione al servizio della tua salute

IL SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE. Una grande istituzione al servizio della tua salute IL SERVIZIO SANITARIO Una grande istituzione al servizio della tua salute I VALORI E I PUNTI DI FORZA DEL SSN La storia della sanità pubblica si intreccia saldamente con le fondamenta costituzionali del

Dettagli

Rassegna del 09/04/2015

Rassegna del 09/04/2015 Rassegna del 09/04/2015 LAVORO 15/04/2015 Panorama Jobs Act. I lati oscuri della riforma del lavoro Caviglia Stefano 1 09/04/2015 Sole 24 Ore Regole italiane per interinali stranieri Falasca Giampiero

Dettagli

È possibile usare i dati PASSI per monitorare la sicurezza dei bambini in automobile?

È possibile usare i dati PASSI per monitorare la sicurezza dei bambini in automobile? È possibile usare i dati PASSI per monitorare la sicurezza dei bambini in automobile? IV Workshop 2013 Coordinamento Nazionale PASSI Dati PASSI a supporto delle politiche per la sicurezza stradale Gianluigi

Dettagli

Allegato 5. Documento tecnico di progetto ECM REGIONALE. v. 1.6. 16 giugno 2014

Allegato 5. Documento tecnico di progetto ECM REGIONALE. v. 1.6. 16 giugno 2014 Allegato 5. Documento tecnico di progetto ECM REGIONALE v. 1.6 16 giugno 2014 Indice Indice...2 1. Introduzione...3 1.1 Il debito informativo del Co.Ge.A.P.S....3 1.2 Il debito informativo regionale...3

Dettagli

Ogni anno in tutto il mondo vengono diagnosticati più di un milione di nuovi casi di tumore al seno e 400.000 donne muoiono per questa malattia.

Ogni anno in tutto il mondo vengono diagnosticati più di un milione di nuovi casi di tumore al seno e 400.000 donne muoiono per questa malattia. IL TUMORE AL SENO in PUGLIA I dati epidemiologici. La rete di assistenza 1. EPIDEMIOLOGIA del tumore al seno Lo scenario in italia Ogni anno in tutto il mondo vengono diagnosticati più di un milione di

Dettagli

DIVENTARE GENITORI OGGI

DIVENTARE GENITORI OGGI In collaborazione con DIVENTARE GENITORI OGGI Indagine sulla fertilità/infertilità in Italia Sintesi della ricerca Roma, 1 ottobre 2014 La genitorialità come dimensione individuale L esperienza della genitorialità

Dettagli

Nota stampa Roma, 13 novembre 2015

Nota stampa Roma, 13 novembre 2015 Nota stampa Roma, 13 novembre 2015 Liste di attesa e spesa privata: i cittadini pagano le inefficienze di un SSN sempre meno accessibile. Necessaria politica nazionale per l accesso ai servizi. Presentato

Dettagli

Incidenza, mortalità e prevalenza per tumore del polmone in Italia

Incidenza, mortalità e prevalenza per tumore del polmone in Italia Incidenza, mortalità e prevalenza per tumore del polmone in Sintesi L incidenza e la mortalità per il tumore del polmone stimate in nel periodo 197-215 mostrano andamenti differenti tra uomini e donne:

Dettagli

Aborto: Ru468, circa 10 mila confezioni vendute nel 2012, +30% rispetto a 2011

Aborto: Ru468, circa 10 mila confezioni vendute nel 2012, +30% rispetto a 2011 Aborto: Ru468, circa 10 mila confezioni vendute nel 2012, +30% rispetto a 2011 - Ad... http://www.adnkronos.com/ign/daily_life/benessere/aborto-ru468-circa-10-mila-c... Page 1 of 2 08/01/2013 Daily_Life

Dettagli

NEGLI ULTIMI 15 ANNI SONO RADDOPPIATI I CONTRIBUENTI CHE PRESENTANO IL MODELLO 730

NEGLI ULTIMI 15 ANNI SONO RADDOPPIATI I CONTRIBUENTI CHE PRESENTANO IL MODELLO 730 NEGLI ULTIMI 15 ANNI SONO RADDOPPIATI I CONTRIBUENTI CHE PRESENTANO IL MODELLO 730 Per chi decide di compilare on line il proprio 730 non ci sono problemi : il fisco mette a disposizione un manuale di

Dettagli

Dossier sulla non autosufficienza

Dossier sulla non autosufficienza 1 Dossier sulla non autosufficienza Tanti soldi (quasi 30 mld) ma spesi male E al Sud boom di invalidità ma niente servizi La spesa, la domanda di assistenza, le strutture e i servizi. La situazione nelle

Dettagli

'&(&) '*%%&$'%&'+&!$&#,$'%$

'&(&) '*%%&$'%&'+&!$&#,$'%$ !"#$! %&%' '&(&) '*%%&$'%&'+&!$&#,$'%$ Visti: - la Legge 19 febbraio 2004, n. 40 recante Norme in materia di procreazione medicalmente assistita; - la Direttiva 2004/23/CE del Parlamento Europeo e del

Dettagli

INDICE RASSEGNA STAMPA AMBIENTE PROTEZIONE CIVILE. Pagina I. Indice Rassegna Stampa

INDICE RASSEGNA STAMPA AMBIENTE PROTEZIONE CIVILE. Pagina I. Indice Rassegna Stampa INDICE RASSEGNA STAMPA AMBIENTE Gazzettino 18/11/14 P. 6 A rischio 6.600 comuni, in Friuli il 92% 1 PROTEZIONE CIVILE Gazzettino 18/11/14 P. 6 L'Italia è fragile, sono 6.600 i comuni a rischio 2 Gazzettino

Dettagli

ECONOMIA E GESTIONE DEI SERVIZI PUBBLICI E SANITARI II PARTE I SERVIZI SANITARI

ECONOMIA E GESTIONE DEI SERVIZI PUBBLICI E SANITARI II PARTE I SERVIZI SANITARI ECONOMIA E GESTIONE DEI SERVIZI PUBBLICI E SANITARI II PARTE I SERVIZI SANITARI OBIETTIVI 1. DARE STRUMENTI PER COMPRENDERE MEGLIO LA REALTA E LE SPECIFICITA DELLA GESTIONE DELLE AZIENDE SANITARIE 2. APPREZZARE

Dettagli

CONTATTI DI RIFERIMENTO PER LE MALATTIE RARE SUDDIVISI PER REGIONE

CONTATTI DI RIFERIMENTO PER LE MALATTIE RARE SUDDIVISI PER REGIONE CONTATTI DI RIFERIMENTO PER LE MALATTIE RARE SUDDIVISI PER REGIONE Per ulteriori informazioni è possibile contattare il Telefono Verde Malattie Rare dell Istituto Superiore di Sanità o consultare il motore

Dettagli

1. Si conferma elevata la quota di italiani sovrappeso e obesi, problema in crescita anche al Nord

1. Si conferma elevata la quota di italiani sovrappeso e obesi, problema in crescita anche al Nord GLI STILI DI VITA DEL BEL PAESE RESTANO IL TALLONE D ACHILLE DELLA NOSTRA SALUTE 1. Si conferma elevata la quota di italiani sovrappeso e obesi, problema in crescita anche al Nord Si conferma elevata la

Dettagli

REGIONE TOSCANA AZIENDA USL 3 STAFF DIREZIONE AZIENDALE UFFICIO STAMPA. Rassegna stampa

REGIONE TOSCANA AZIENDA USL 3 STAFF DIREZIONE AZIENDALE UFFICIO STAMPA. Rassegna stampa REGIONE TOSCANA AZIENDA USL 3 STAFF DIREZIONE AZIENDALE UFFICIO STAMPA Rassegna stampa 30 marzo 2015 Rassegna del 30/03/2015 30/03/15 Nazione Pistoia- Montecatini SANITA' PISTOIA E PROVINCIA 3 SAN ITA'

Dettagli

Rassegna del 04/04/2012

Rassegna del 04/04/2012 Rassegna del 04/04/2012 02/04/12 Corriere delle Comunicazioni CONFARTIGIANATO 17 Le migliori in campo, dall' audioguida all'ufficio virtuale... 1 04/04/12 Libero Quotidiano 14 «Le aziende sono strozzate

Dettagli

LA FECONDAZIONE ASSISTITA: LUSSO O DIRITTO? avv. Maria Paola Costantini Cittadinanzattiva Toscana Roma ottobre 2011

LA FECONDAZIONE ASSISTITA: LUSSO O DIRITTO? avv. Maria Paola Costantini Cittadinanzattiva Toscana Roma ottobre 2011 LA FECONDAZIONE ASSISTITA: LUSSO O DIRITTO? avv. Maria Paola Costantini Cittadinanzattiva Toscana Roma ottobre 2011 Come è regolamentata la PMA in Italia - La legge 40 del 2004 è la prima normativa organica

Dettagli

DELIBERAZIONE N X / 2344 Seduta del 12/09/2014

DELIBERAZIONE N X / 2344 Seduta del 12/09/2014 DELIBERAZIONE N X / 2344 Seduta del 12/09/2014 Presidente ROBERTO MARONI Assessori regionali MARIO MANTOVANI Vice Presidente VALENTINA APREA VIVIANA BECCALOSSI SIMONA BORDONALI PAOLA BULBARELLI MARIA CRISTINA

Dettagli

La medicina della differenza. Il Coordinamento donne dello SPI alla sfida della salute di genere. Roma, Centro Frentani, 12-13 Febbraio 2015

La medicina della differenza. Il Coordinamento donne dello SPI alla sfida della salute di genere. Roma, Centro Frentani, 12-13 Febbraio 2015 La medicina della differenza. Il Coordinamento donne dello SPI alla sfida della salute di genere. Roma, Centro Frentani, 12-13 Febbraio 2015 Introduzione di Mara Nardini Fino ad alcuni anni fa, sul terreno

Dettagli

23-NOV-2015 da pag. 16 foglio 1

23-NOV-2015 da pag. 16 foglio 1 Tiratura: n.d. Diffusione 12/2012: 10.694 Lettori Ed. II 2014: 61.000 Quotidiano - Ed. Roma Dir. Resp.: Gian Marco Chiocci da pag. 16 foglio 1 Tiratura 09/2015: 68.268 Diffusione 09/2015: 48.891 Lettori

Dettagli

SOCIETÀ DI MUTUO SOCCORSO. servizi d integrazione sanitaria. A Quattro. Allegato al Regolamento applicativo dello Statuto

SOCIETÀ DI MUTUO SOCCORSO. servizi d integrazione sanitaria. A Quattro. Allegato al Regolamento applicativo dello Statuto SOCIETÀ DI MUTUO SOCCORSO servizi d integrazione sanitaria A Quattro Allegato al Regolamento applicativo dello Statuto Edizione 2013 1 A Quattro Allegato al Regolamento applicativo dello Statuto Edizione

Dettagli

Edizione del: 23/06/15 Dir. Resp.: Luciano Fontana. Estratto da pag.: 5. Peso: 23% 2. Servizi di Media Monitoring

Edizione del: 23/06/15 Dir. Resp.: Luciano Fontana. Estratto da pag.: 5. Peso: 23% 2. Servizi di Media Monitoring Dir. Resp.: Luciano Fontana Estratto da pag.: 5 Peso: 23% 2 Dir. Resp.: Anna Mossutto Estratto da pag.: 8 Sezione: REGIONE LAZIO Tiratura: 12.900 Diffusione: 13.143 Lettori: 369.000 Peso: 12% 3 Dir. Resp.:

Dettagli

Rassegna del 02/06/2013

Rassegna del 02/06/2013 Rassegna del 02/06/2013 CONFARTIGIANATO 02/06/13 Corriere di Viterbo 4 Le pratiche ambientali costano alle imprese 3,4 miliardi di euro... 1 02/06/13 Giornale 17 «La mia seconda vita? Ora la regalo agli

Dettagli

Le biblioteche degli enti territoriali. (anno 2012)

Le biblioteche degli enti territoriali. (anno 2012) Le biblioteche degli enti territoriali (anno 2012) Roma, 11 luglio 2013 L indagine Promossa dal Centro per il Libro e la Lettura e dall Associazione Italiana Biblioteche, in collaborazione con ANCI e ISTAT,

Dettagli

QUEST ANNO POCHE REGIONI HANNO AUMENTATO L IRPEF

QUEST ANNO POCHE REGIONI HANNO AUMENTATO L IRPEF QUEST ANNO POCHE REGIONI HANNO AUMENTATO L IRPEF Finalmente una buona notizia in materia di tasse: nel 2015 la stragrande maggioranza dei Governatori italiani ha deciso di non aumentare l addizionale regionale

Dettagli

LA COMPARTECIPAZIONE ALLA SPESA SANITARIA PER SPECIALISTICA E FARMACI NELLE REGIONI ITALIANE

LA COMPARTECIPAZIONE ALLA SPESA SANITARIA PER SPECIALISTICA E FARMACI NELLE REGIONI ITALIANE VENETO LA COMPARTECIPAZIONE ALLA SPESA SANITARIA PER SPECIALISTICA E FARMACI NELLE REGIONI ITALIANE [ fonte: Agenas Novembre 2013 e ricerche aggiornate a Giugno 2014] Dipartimento Contrattazione Sociale

Dettagli

ITALIA NUOVE NORME SULLA PROCREAZIONE ASSISTITA: VIETATA LA FECONDAZIONE ETEROLOGA DI 2003

ITALIA NUOVE NORME SULLA PROCREAZIONE ASSISTITA: VIETATA LA FECONDAZIONE ETEROLOGA DI 2003 727 NUOVE NORME SULLA PROCREAZIONE ASSISTITA: VIETATA LA FECONDAZIONE ETEROLOGA DI 2003 (Progetto di legge, definitivamente approvato il 10.02.2004 num. 47). Nella seduta del 10 febbraio la Camera dei

Dettagli

Notizie al femminile MEDICINA DI GENERE

Notizie al femminile MEDICINA DI GENERE M MEDICINA DI GENERE Notizie al femminile Uomini e donne rispondono ai farmaci in maniera differente, hanno un sistema immunitario che non reagisce nel medesimo modo agli stimoli esterni e sono soggetti

Dettagli

La sanità nella Legge Finanziaria 2008 Il Patto per la salute si consolida

La sanità nella Legge Finanziaria 2008 Il Patto per la salute si consolida La sanità nella Legge Finanziaria 2008 La sanità nella Legge Finanziaria 2008/1 Per la sanità prosegue la politica di potenziamento dei servizi e dei livelli di assistenza Cresce ancora il fondo sanitario

Dettagli

LA SOSTENIBILITA DEL SISTEMA SANITARIO ITALIANO

LA SOSTENIBILITA DEL SISTEMA SANITARIO ITALIANO LA SOSTENIBILITA DEL SISTEMA SANITARIO ITALIANO Intervento del Direttore Generale Marcella Panucci SPESA PUBBLICA, PRIVATA E FINANZIAMENTO DEL SSN (Ministero della Salute e Istat, 2011) Valori assoluti

Dettagli

Infrastrutture e legge urbanistica, le novità preparate dal governo 06-04 - 2014

Infrastrutture e legge urbanistica, le novità preparate dal governo 06-04 - 2014 Segreteria Ordine Architetti L'Aquila Da: Segreteria Ordine Architetti L'Aquila [infolaquila@archiworld.it] Inviato: lunedì 7 aprile 2014 10:21 A: 'arch.m.bruno@virgilio.it' Oggetto: I: [Inu - Istituto

Dettagli

Il Sistema Sanitario Italiano esiste ancora?

Il Sistema Sanitario Italiano esiste ancora? Il Sistema Sanitario Italiano esiste ancora? Salute e Sud Regioni italiane: offerta sanitaria e condizioni di salute Report n. 7/2010 REGIONI ITALIANE: OFFERTA SANITARIA E CONDIZIONI DI D SALUTE Per il

Dettagli

Presidente. Past President. Senato della Repubblica Commissione Igiene e Sanità

Presidente. Past President. Senato della Repubblica Commissione Igiene e Sanità Società Italiana Neuropsichiatria dell Infanzia e dell Adolescenza SINPIA Bernardo Dalla Bernardina Presidente Franco Nardocci Past President Senato della Repubblica Commissione Igiene e Sanità Roma, 13

Dettagli

La disomogeneitàdelle politiche regionali per il governo della spesa nel settore dei dispositivi medici

La disomogeneitàdelle politiche regionali per il governo della spesa nel settore dei dispositivi medici La disomogeneitàdelle politiche regionali per il governo della spesa nel settore dei dispositivi medici Fulvio Moirano Agenzia Nazionale per i Servizi Sanitari Regionali 1 Introduzione Il ruolo dei dispositivi

Dettagli

I documenti di: quotidianosanità.it. Quotidiano online di informazione sanitaria

I documenti di: quotidianosanità.it. Quotidiano online di informazione sanitaria I documenti di: quotidianosanità.it Quotidiano online di informazione sanitaria Dossier Documentazione legislativa Studi e ricerche Interventi e relazioni Certificato di assistenza al parto (CeDAP) Analisi

Dettagli

LE CURE A CASA IN UNO SCENARIO DI QUALITÀ E SICUREZZA: DAL CENSIMENTO AL LIBRO BIANCO

LE CURE A CASA IN UNO SCENARIO DI QUALITÀ E SICUREZZA: DAL CENSIMENTO AL LIBRO BIANCO LE CURE A CASA IN UNO SCENARIO DI QUALITÀ E SICUREZZA: DAL CENSIMENTO AL LIBRO BIANCO Il medico di medicina generale nelle cure a casa: quale ruolo? Antonio Calicchia, Responsabile Nazionale FIMMG per

Dettagli

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE GAMBALE, NOVELLI, DIVELLA, GIACCO, LUMIA, MANGIACAVALLO, SAONARA

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE GAMBALE, NOVELLI, DIVELLA, GIACCO, LUMIA, MANGIACAVALLO, SAONARA Atti Parlamentari 1 Camera dei Deputati N. 1365 CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE D INIZIATIVA DEI DEPUTATI GAMBALE, NOVELLI, DIVELLA, GIACCO, LUMIA, MANGIACAVALLO, SAONARA Norme in materia di tutela

Dettagli

Relazione del Direttore Generale. al bilancio economico preventivo 2015

Relazione del Direttore Generale. al bilancio economico preventivo 2015 A.O. CARDARELLI NAPOLI Azienda Ospedaliera di Rilievo Nazionale e di Alta Specializzazione Via Antonio Cardarelli, 9-80131 Napoli Relazione del Direttore Generale al bilancio economico preventivo 2015

Dettagli

Salute: Lorenzin, non un costo ma opportunita' investimento

Salute: Lorenzin, non un costo ma opportunita' investimento Salute: Lorenzin, non un costo ma opportunita' investimento (ANSA) - ROMA, 19 NOV - "L' investimento in salute e' il presupposto per la crescita e lo sviluppo di un Paese". Per questo e' necessario "abbandonare

Dettagli

CERGAS Centro di Ricerche sulla Gestione dell Assistenza Sanitaria e Sociale

CERGAS Centro di Ricerche sulla Gestione dell Assistenza Sanitaria e Sociale CERGAS Centro di Ricerche sulla Gestione dell Assistenza Sanitaria e Sociale OSSERVATORIO SULLA SANITÀ PRIVATA IN ITALIA E IN LOMBARDIA Ricerca del CERGAS Bocconi per il Gruppo Sanità di Assolombarda Francesco

Dettagli

Eterologa, business ovociti dall'estero. Allerta ai centri 'non certificati'

Eterologa, business ovociti dall'estero. Allerta ai centri 'non certificati' 14-02-2015 http://www.adnkronos.com/ Eterologa, business ovociti dall'estero. Allerta ai centri 'non certificati' Fecondazione eterologa a rilento in Italia, per la mancanza di donazioni di ovociti da

Dettagli

CONCLUSIONI FMS. Dott. Jean Pierre Fosson. Osservatorio Tecnico e Gestionale Prof. Riccardo Beltramo Coordinatore

CONCLUSIONI FMS. Dott. Jean Pierre Fosson. Osservatorio Tecnico e Gestionale Prof. Riccardo Beltramo Coordinatore CONCLUSIONI Ad un anno dall avviamento del progetto Osservatorio tecnologico, gestionale e formativo per la sicurezza in montagna, per la tutela dell ambiente montano e delle strutture ricettive alpine

Dettagli

DICHIARAZIONE ETEROLOGA. da parte di. Società Scientifiche su PMA Eterologa

DICHIARAZIONE ETEROLOGA. da parte di. Società Scientifiche su PMA Eterologa DICHIARAZIONE ETEROLOGA da parte di Società Scientifiche su PMA Eterologa "La sentenza della Corte costituzionale del 9 aprile 2014 sulla legge 40 del 2004 ha dichiarato l'illegittimita' del divieto della

Dettagli

RASSEGNA STAMPA. Sabato, 06 giugno 2015. Il Sole 24 Ore. Il Secolo XIX - Ed. Levante

RASSEGNA STAMPA. Sabato, 06 giugno 2015. Il Sole 24 Ore. Il Secolo XIX - Ed. Levante RASSEGNA STAMPA Sabato, 06 giugno 2015 Il Sole 24 Ore 1 Procreazione assistita: generare figli sani è un diritto inviolabile 2 Niente doppia sanzione sugli incarichi Il Secolo XIX - Ed. Levante 1 La Cassazione:

Dettagli

della sanità 29, 30 e 31 GENNAIO 2015 Padiglione Giovanni Rama dell Ospedale dell Angelo Via Paccagnella, 11 30174 Venezia Zelarino

della sanità 29, 30 e 31 GENNAIO 2015 Padiglione Giovanni Rama dell Ospedale dell Angelo Via Paccagnella, 11 30174 Venezia Zelarino stati generali della sanità 29, 30 e 31 GENNAIO 2015 dell Ospedale dell Angelo Via Paccagnella, 11 30174 Venezia Zelarino Razionale lunedì 14 scientifico ottobre stati generali della sanità ORE 10:00 SALONE

Dettagli

Adige 29/07/13 STAMPA LOCALE 14 Tassi elevati alle piccole: 6,64%... 1

Adige 29/07/13 STAMPA LOCALE 14 Tassi elevati alle piccole: 6,64%... 1 Articoli Selezionati Adige 29/07/13 STAMPA LOCALE 14 Tassi elevati alle piccole: 6,64%... 1 Arena 28/07/13 CONFARTIGIANATO 34 Aziende, stretta ai crediti «Tagliati per 41 miliardi»... 2 Avvenire 28/07/13

Dettagli

Rassegna del 17/01/2014

Rassegna del 17/01/2014 Rassegna del 17/01/2014 ANIA 15/01/2014 Sole 24 Ore 25 Parte il tiro incrociato sul «pacchetto» Rc auto Caprino Maurizio 1 15/01/2014 Corriere della Sera 5 Le compagnie ammettono: Rc Auto più cara d'europa

Dettagli

Rassegna Stampa del 22-06-2011

Rassegna Stampa del 22-06-2011 Roma 22 giugno 2011 Rassegna Stampa del 22-06-2011 PRIME PAGINE 22/06/2011 Sole 24 Ore Prima pagina... 1 22/06/2011 Corriere della Sera Prima pagina... 2 22/06/2011 Italia Oggi Prima pagina... 3 22/06/2011

Dettagli

Oltre il Pil 2014: la geografia del benessere nelle regioni italiane e nelle città metropolitane

Oltre il Pil 2014: la geografia del benessere nelle regioni italiane e nelle città metropolitane Oltre il Pil 2014: la geografia del benessere nelle regioni italiane e nelle città metropolitane Venezia, 27 gennaio 2015 Serafino Pitingaro Responsabile Area Studi e Ricerche Unioncamere Veneto 1 Senza

Dettagli

Rassegna del 13/01/2015

Rassegna del 13/01/2015 Rassegna del 13/01/2015... 13/01/2015 Corriere della Sera 1 Prima pagina... 1 13/01/2015 Giornale 1 Prima pagina... 2 13/01/2015 Giornale 1 ***Prima pagina - Edizione della mattina... 3 13/01/2015 Libero

Dettagli

L INSEMINAZIONE INTRAUTERINA

L INSEMINAZIONE INTRAUTERINA L INSEMINAZIONE INTRAUTERINA Informazioni per la coppia A cura del dott. G. Ragni Unità Operativa - Centro Sterilità Responsabile: dott.ssa C. Scarduelli FONDAZIONE OSPEDALE MAGGIORE POLICLINICO MANGIAGALLI

Dettagli

AZIENDA PER I SERVIZI SANITARI N.4 MEDIO FRIULI

AZIENDA PER I SERVIZI SANITARI N.4 MEDIO FRIULI REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA AZIENDA PER I SERVIZI SANITARI N.4 MEDIO FRIULI DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 482 DEL 12/09/2011 O G G E T T O Adozione documento "Piano di contenimento

Dettagli

Programma di Ricezione Ovocitaria

Programma di Ricezione Ovocitaria Programma di Ricezione Ovocitaria Programma di Ricezione ovocitaria Indice La ricezione ovocitaria... 3 In che consiste il trattamento?... 4 Prima di iniziare il trattamento........ 4 La prima visita alla

Dettagli

NOTA IN MERITO ALLA CHIUSURA DEGLI OSPEDALI PSICHIATRICI GIUDIZIARI

NOTA IN MERITO ALLA CHIUSURA DEGLI OSPEDALI PSICHIATRICI GIUDIZIARI NOTA IN MERITO ALLA CHIUSURA DEGLI OSPEDALI PSICHIATRICI GIUDIZIARI LE MISURE DI SICUREZZA OGGI La legge 9/2012, come modificata dal Decreto Legge 25 marzo 2013, n. 24, sancisce che "Dal 1 aprile 2014

Dettagli

PROCEDURA di I LIVELLO INSEMINAZIONE INTRAUTERINA ARTIFICIALE OMOLOGA (AIH IU)

PROCEDURA di I LIVELLO INSEMINAZIONE INTRAUTERINA ARTIFICIALE OMOLOGA (AIH IU) PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA PROCEDURA di I LIVELLO INSEMINAZIONE INTRAUTERINA ARTIFICIALE OMOLOGA (AIH IU) ISTRUZIONI PER LA COPPIA Iniezione intrauterina del liquido seminale Aggiornamento 15.01.2013

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Le attività delle Regioni per implementare il progetto nel territorio

COMUNICATO STAMPA. Le attività delle Regioni per implementare il progetto nel territorio COMUNICATO STAMPA Garanzia Giovani, i nuovi dati: sono 169.076 i giovani che si sono registrati, 36.566 sono stati già convocati dai servizi per il lavoro e 23.469 hanno già ricevuto il primo colloquio

Dettagli

IV CONGRESSO NAZIONALE FEDERSANITÀ ANCI ROMA 15 16 OTTOBRE 2014 RASSEGNA STAMPA

IV CONGRESSO NAZIONALE FEDERSANITÀ ANCI ROMA 15 16 OTTOBRE 2014 RASSEGNA STAMPA IV CONGRESSO NAZIONALE FEDERSANITÀ ANCI ROMA 15 16 OTTOBRE 2014 RASSEGNA STAMPA ARTICOLO SOLE 14 OTTOBRE 2014 ARTICOLO SOLE ONLINE 15 OTTOBRE 2014: per leggere la notizia completa vai su http://www.sanita.ilsole24ore.com/art/regioni

Dettagli

158 infosalute 08. 3.6 La spesa sanitaria di parte corrente

158 infosalute 08. 3.6 La spesa sanitaria di parte corrente 3.6 La spesa sanitaria di parte corrente La spesa corrente del Servizio sanitario nazionale si è attestata per l anno 2008 a 106.621.951 migliaia di euro (nel 2007=103.095.707 migliaia di euro; nel 2006=99.231.005

Dettagli

Ministero della Salute

Ministero della Salute Ministero della Salute DIPARTIMENTO DELLA QUALITÀ DIREZIONE GENERALE DELLA PROGRAMMAZIONE SANITARIA, DEI LIVELLI DI ASSISTENZA E DEI PRINCIPI ETICI DI SISTEMA UFFICIO III 2 Rapporto Nazionale sull utilizzo

Dettagli

I MEDICI DI MEDICINA GENERALE a cura di Marco Perelli Ercolini

I MEDICI DI MEDICINA GENERALE a cura di Marco Perelli Ercolini I MEDICI DI MEDICINA GENERALE a cura di Marco Perelli Ercolini Diminuiscono i medici di medicina generale. I medici di famiglia sono passati dai 47.262 del 1999 ai 46.97 del. Infatti, per garantire una

Dettagli

Gli Ambiti territoriali sociali: dimensionamento e prospettive Franco Pesaresi Jesi, 27 giugno 2014. Convegno regionale

Gli Ambiti territoriali sociali: dimensionamento e prospettive Franco Pesaresi Jesi, 27 giugno 2014. Convegno regionale Gli Ambiti territoriali sociali: dimensionamento e prospettive Franco Pesaresi Jesi, 27 giugno 2014 Convegno regionale Ciò che occorre fare Sono passati 12 anni da quando gli Ambiti sociali hanno iniziato

Dettagli