COLLEGIO DOCENTI DEL 4 GIUGNO 2015

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COLLEGIO DOCENTI DEL 4 GIUGNO 2015"

Transcript

1 COLLEGIO DOCENTI DEL 4 GIUGNO 2015 Il giorno 04 del mese di GIUGNO dell anno 2015, alle ore 16,00, nella Biblioteca dell I.I.S F.Besta di Orte, si è riunito il Collegio dei Docenti per discutere e deliberare sul seguente o.d.g.: 1. Approvazione del verbale della riunione precedente; 2. Valutazione POF ; 3. Relazioni Funzioni Strumentali ( Gestione POF, Alternanza Scuola-Lavoro, Multimedialità) 4. Individuazione aree Funzioni Strumentali a.s ; 5. Progetti POF a.s ; 6. P.A.I.- Proposte operative di miglioramento a.s Scrutini di fine anno : criteri operativi 8. Commissione Accoglienza a.s ; 9. Comunicazioni del Dirigente Scolastico Presiede la riunione il Dirigente Scolastico prof.luca Damiani, funge da segretario con compiti di verbalizzazione la prof.ssa Franca Tofone. Risultano assenti i prof.ri: Arma,Barlattani,Bonifazi,Calisti,Ciccoltelli,Ciula,De Grandis,Fantera,Folletti,Fortunati,Giannini,Mannocci,Nelli,Ortenzi,Reali,Santori, Serangeli, Vischini. Verificata la congruità del numero dei docenti presenti, il Dirigente Scolastico dichiara valida la riunione e procede alla discussione dei punti all ordine del giorno. 1. APPROVAZIONE DEL VERBALE DELLA RIUNIONE PRECEDENTE Il Dirigente Scolastico procede all appello nominale. Verificato che il numero dei docenti presenti è congruo, dichiara valida la riunione e procede all insediamento del Collegio dei Docenti. Presenti n. 56 docenti. Il Dirigente comunica al Collegio che è pervenuta una richiesta di integrazione del verbale del Collegio dei Docenti dell 11 maggio 2015 da parte della prof.ssa Farinacci, della quale dà lettura: riguardo al terzo punto o.d.g. ( proposta nuova griglia di valutazione terza prova esami di stato) la sottoscritta prof.ssa Farinacci Rossella esprime parere negativo in merito ai pesi di rilevanza presenti nella nuova proposta di griglia di valutazione. Infatti i pesi di rilevanza espressi in termini numerici non sono equilibrati in quanto viene proposto un punteggio massimo 12/15 punti per le otto domande a risposta singola un punteggio massimo di 3/15 punti per sedici domande a risposta multipla.non essendo pervenute ulteriori integrazioni il Dirigente sottopone al Collegio il verbale della seduta del 11 maggio 2015 (DEBERA N. 146 ) VOTAZIONE: FAVOREVO 52 ASTENUTI Cappelletti,Rossi Marcelli, Merlani, Passone 208

2 IL COLLEGIO DEI DOCENTI APPROVA A LARGA MAGGIORANZA Il verbale della riunione del 11 maggio 2015 con la sopracitata integrazione 2. VALUTAZIONE POF Il Dirigente Scolastico invita le funzioni strumentali POF ad effettuare un intervento sintetico relazionando sui progetti POF svolti nel corso dell anno scolastico. Prende la parola la prof.ssa che relaziona per l ITET di Orte. Segue elenco dei progetti : ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO VISITE GUIDATE E VIAGGI DI ISTRUZIONE ARTE E TERRITORIO PROGETTO ACCOGENZA PROGETTO ORIENTAMENTO IN ENTRATA PROGETTO ORIENTAMENTO IN USCITA PROGETTO NUOVE ENERGIE PER UN AGRICOLTURA SOSTENUIBILE. LA SCUOLA PER L EXPO 2015 UNO PER TUTTI TUTTI PER UNO POTENZIAMENTO ECDL AVANZATO PROGETTO BENESSERE A SCUOLA PROGETTO METODI MATEMATICI PER L ECONOMIA CONVERSAZIONE NGUA SPAGNOLA CONVERSAZIONE NGUA INGLESE curricolare LETTORATO MADRE NGUA INGLESE per potenziamento competenze nella micro lingua POTENZIAMENTO NGUA INGLESE EXTRACUR. CONVERSAZIONE NGUA INGLESE (20%) Per il Liceo Scientifico relaziona la prof. Ralli,la quale dichiara che tutti i progetti hanno avuto regolare esecuzione rispettando sia le modalità organizzative previste, sia i tempi di svolgimento Per tutti i progetti sono stati somministrati dei questionari di gradimento dai quali è emerso la necessità di aggiornare i programmi informatici alquanto obsoleti. Inoltre la prof.ssa Ralli suggerisce,per una migliore ottimizzazione dei viaggi d istruzione di anticiparne l organizzazione al mese di dicembre/gennaio. Segue tabella riepilogativa dei progetti svolti: ORIENTAMENTO ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO LETTORATO MADRE NGUA INGLESE CORSI EXTRACURRICOLARI NGUA INGLESE finanziati dalle famiglie CORSO DI POTENZIAMENTO NGUA SPAGNOLA finanziati dalle famiglie CSS GRUPPO SPORTIVO VIAGGI DI ISTRUZIONE E VISITE GUIDATE SPERIMENTAZIONE ECDL BIENNIO 209

3 BENESSERE A SCUOLA GIOCHI DI ARCHIMEDE CAD SPORTELLO AMICO Per la sede di Civita Castellana, non essendoci la relativa F.S. non è disponibile un documento di sintesi sui progetti svolti. 3. RELAZIONI FUNZIONI STRUMENTA Il Dirigente invita le funzioni strumentali alla MULTIMEDIATA e all ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO a relazionare sul lavoro svolto. Funzione strumentale : ALTERNANZA SCUOLA- LAVORO Per Civita Castellana illustra le attività svolte la prof.ssa Cingolani la quale dichiara che 38 studenti delle classi terze e quarte hanno partecipato allo stage nel periodo 23/02/2015 al 06/03/2015 riportando nella maggior parte dei casi impressioni entusiastiche sull esperienza. I risultati sono stati positivi sia per l atteggiamento responsabile e coscienzioso degli alunni, che hanno costituito un percorso d esame partendo proprio da queste tematiche, sia per l apprezzamento espresso dai soggetti ospitanti. La docente evidenzia inoltre la grande disponibilità manifestata dagli enti nell attuazione di questa esperienza lavorativa. Prende poi la parola la prof.ssa Felici che illustra il lavoro svolto dagli alunni dell ITET. Il progetto ha coinvolto 90 studenti delle classi terze,quarte e quinte. Si è svolto su tre fronti : uno riguardante l organizzazione di stage lavorativi per gli alunni delle classi quarte, l altro relativo all orientamento lavorativo per gli alunni delle classi quinte e da ultimo quello riguardante l economia del territorio e incontri di coaching per le classi terze. Alcuni alunni delle classi quinte, hanno partecipato al progetto Job Day organizzato dalla Camera di commercio di Viterbo. Per il Liceo Scientifico, assente la prof.ssa Bonifazi, legge la relazione il Dirigente. I tirocini formativi ai quali hanno partecipato solo alunni senza debiti scolastici si sono svolti per una settimana.il monitoraggio ha evidenziato risultati positivi sia per il gradimento degli alunni sia l apprezzamento degli enti ospitanti. Funzione strumentale : MULTIMEDIATA Prende la parola il prof. Rita il quale dichiara che l attività svolta nel corrente anno scolastico ha riguardato l organizzazione e la gestione del Sito Web dell Istituto, in particolare : *Cura della struttura e aggiornamento del sito *Mantenere rapporti con la Dirigenza, la Segreteria e i docenti per l aggiornamento del sito *Tenere rapporti con l Hosting ( fornitore dello spazio Web) *Cura del monitoraggio degli accessi al sito valutandone i risultati *Adeguamento del sito alle normative vigenti Durante l anno scolastico 2014/2015 il sito è stato costantemente aggiornato con la messa online di documenti e materiali che venivano inviati alla casella della redazione o forniti direttamente dai colleghi e dagli uffici di segreteria; è stato creato uno specifico indirizzo mail concorso per il concorso 210

4 L amicizia in un click, è stato acquistato un nuovo dominio e attivato il nuovo indirizzo è stato creato uno stato di redirect per essere indirizzati in maniera automatica dal vecchio indirizzo al nuovo, è stata attivata l area Amm.ne Trasparente, è stata costantemente monitorata la Bussola della trasparenza per verificare la soddisfazione degli standard previsti con decreto Legislativo n.33/2013. Inoltre per rendere possibile il passaggio al nuovo dominio gov.it è stato attivato un nuovo spazio web con un nuovo provider. Il prof. Rita sostiene che per rendere più fluido l aggiornamento sarebbe auspicabile definire delle figure di riferimento per ogni plesso con le quali relazionarsi per qualsiasi necessità riguardanti il sito. Il Dirigente Scolastico invita il Collegio a deliberare separatamente queste relazioni delle Funzioni Strumentali affinchè votando la rendicontazione della FS POF, a cascata, si approvi anche la precedente valutazione del punto 2 all o.d.g. (DEBERA N. 147) VOTAZIONE GESTIONE POF FAVOREVO 56 IL COLLEGIO DEI DOCENTI APPROVA ALL UNANIMITA VOTAZIONE ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO FAVOREVO 56 IL COLLEGIO DEI DOCENTI APPROVA ALL UNANIMITA VOTAZIONE MULTIMEDIATA FAVOREVO 56 IL COLLEGIO DEI DOCENTI APPROVA ALL UNANIMITA 4. INDIVIDUAZIONE AREE FUNZIONI STRUMENTA A.S Il Dirigente dopo aver dichiarato che spetta al Collegio docenti individuare le aree delle Funzioni Strumentali che attualmente sono tre, propone di mettere ai voti l ipotesi di attivare altre F.S. nei settori dell Orientamento, della Disabilità, dei Processi di valutazione e autovalutazione. Il Preside,inoltre, ricorda che per le F.S. è prevista una dotazione finanziaria che va suddivisa fra le F.S.individuate. Chi intende candidarsi può farlo entro i primi di settembre. Il Preside dopo ampia discussione sottopone a votazione le attuali F.S. e le nuove proposte emerse. (DEBERA N. 148 ) VOTAZIONE FUNZIONE GESTIONE POF : 211

5 FAVOREVO 55 CONTRARI Belloni IL COLLEGIO DEI DOCENTI APPROVA A LARGA MAGGIORANZA VOTAZIONE MULTIMEDIATA : FAVOREVO 55 CONTRARI Belloni IL COLLEGIO DEI DOCENTI APPROVA A LARGA MAGGIORANZA VOTAZIONE ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO : FAVOREVO 55 CONTRARI Belloni IL COLLEGIO DEI DOCENTI APPROVA A LARGA MAGGIORANZA VOTAZIONE PROGETTAZIONE E VALUTAZIONE : FAVOREVO 36 CONTRARI 15 ASTENUTI 5 IL COLLEGIO DEI DOCENTI APPROVA A MAGGIORANZA VOTAZIONE ORIENTAMENTO : FAVOREVO 32 CONTRARI 24 IL COLLEGIO DEI DOCENTI APPROVA A MAGGIORANZA Il Dirigente Scolastico, a questo punto ricorda che l articolazione delle nuove funzioni strumentali sarà oggetto di discussione del Collegio docenti di settembre. 5. PROGETTI POF A.S Il Dirigente ricorda che è possibile fin da questi giorni presentare delle linee progettuali da inserire nel POF dell anno prossimo, fermo restando che a settembre questo lavoro si implementerà ulteriormente. Fino a questo momento sono stati presentati solo alcuni progetti. 212

6 Per la sede ITE di Civita Castellana : PROGETTO SPERIMENTAZIONE SPORTIVA VISITE GUIDATE E VIAGGI DI ISTRUZIONE STAGE DI ANIMATORE TURISTICO GRUPPO SPORTIVO SPERIMENTAZIONE NGUISTICA 20% PROGETTO ECDL Per il plesso di Orte ITET PROGETTO VISITE GUIDATE E VIAGGI DI ISTRUZIONE ORIENTAMENTI AL LAVORO CEFAS SPERIMENTAZIONE SPORTIVA BENESSERE A SCUOLA E PREVENZIONE DISAGIO GIOVANILE CONVERSAZIONE IN NGUA INGLESE CORSO EXTRACURRICOLARE DI NGUA INGLESE CONVERSAZIONE DI NGUA SPAGNOLA CONVERSAZIONE DI NGUA SPAGNOLA EXTRACURRICOLARE Per il Liceo Scientifico PROGETTO BENESSERE A SCUOLA E PREVENZIONE DISAGIO GIOVANILE CONVERSAZIONE IN NGUA INGLESE CORSO EXTRACURRICOLARE DI NGUA INGLESE LA TECNOLOGIA ATTRAVERSO IL MONDO ANIMALE DOCENTE Paolelli Paolelli Paolelli Paolelli D Amato D Amato DOCENTE Felici Felici Elmi, Felici,Rita Elmi DOCENTE Broglia Passone Alle ore 17,25 lascia il Collegio la prof.ssa Tironzelli. Il Dirigente Scolastico illustra un progetto presentato dal Dott. Ciocchetti Angelo,per la sede di Orte, dal titolo INCLUSIVE EUROPE. Si tratta di un progetto di durata biennale,che si inserisce all interno del Programma Erasmus Plus della Commisione Europea,per migliorare la qualità dell insegnamento ed il livello di conoscenza della lingua inglese indispensabile per accedere al mondo del lavoro. Il progetto prevede la mobilità per insegnanti e studenti e un partenariato strategico composto da 4 scuole provenienti da paesi con i quali Orte condivide esperienze pregresse quali: Polonia,Cipro,Grecia e ovviamente Italia. Relativamente al progetto visite guidate e viaggi d istruzione la prof.ssa Felici propone nel mese di settembre una visita all EXPO di Milano. 213

7 Il Collegio, dopo ampia discussione, decide di rimandare l approvazione dei progetti a settembre mentre, per motivi organizzativi si delibera solo sui progetti di lingua compreso l INCLUSIVE EUROPE. (DEBERA N. 149 ) VOTAZIONE PROGETTO DI NGUA per tutti i tre plessi FAVOREVO 54 ASTENUTI Sciosci IL COLLEGIO DEI DOCENTI APPROVA A LARGA MAGGIORANZA 6. PAI Proposte operative di miglioramento a.s a.s. Il Dirigente Scolastico comunica ai docenti che precedentemente alla riunione del Collegio si è svolto il G per procedere alla rendicontazione delle attività svolte. Tale riunione si è resa necessaria perché entro il mese di luglio la scuola deve inviare all ufficio III dell USR lazio, previa approvazione del Collegio docenti la II parte del PAI aggiornata con le prospettive di sviluppo e applicazione per l anno Prende la parola la prof.ssa Barbato che illustra il lavoro svolto dal G. Per l a.s. 2014/15 sono stati posti in essere i seguenti progetti didattici : -Progetto Tutor junior ( commissione accoglienza) -progetto Arte e territorio ( biennio ITET) -progetto Uno per tutti, tutti per uno -progetto Benessere a scuola -progetto Educare alla legalità Per l anno scolastico 2015/2016 l intenzione è quella di proseguire con i suddetti percorsi e, in base alle necessità degli alunni e alle nuove proposte, non si esclude l inserimento di ulteriori progetti. E possibile proporre di nuovo il progetto Uno per tutti, tutti per uno. Inoltre, per gli alunni stranieri, durante l anno scolastico, è stato svolto da parte di Enti esterni alla scuola, per la sola sede di Orte, un progetto di insegnamento di L2 per stranieri. Per il prossimo anno scolastico si chiede l introduzione di tale progetto anche nella sede di Civita Castellana. (DEBERA N. 150 ) VOTAZIONE PAI : FAVOREVO 55 IL COLLEGIO DEI DOCENTI APPROVA ALL UNANIMITA 7. SCRUTINI DI FINE ANNO : CRITERI OPERATIVI Il DS ritiene che per questo punto dell o.d.g. non ci sia nulla da deliberare in quanto i criteri sopra citati sono già in uso nel nostro Istituto. Il Preside ricorda ai docenti di 214

8 arrivare allo scrutinio con un congruo numero di voti, i coordinatori devono fare attenzione alle assenze, ai ritardi e alle uscite anticipate considerando non solo i giorni di assenza ma anche le ore che nel complesso, ai fini della validità dell anno scolastico, non devono superare ¼ dell orario didattico personalizzato. Non si possono assegnare più di tre debiti da sanare a settembre; per l attribuzione del credito si rimanda al regolamento d istituto. Qualora gli scrutini venissero bloccati da azioni di sciopero breve, si procederà ad una rapida, necessaria verbalizzazione, mentre lo scrutinio dovrà essere rinviato al primo giorno utile. 8. COMMISSIONE ACCOGENZA a.s Il Dirigente Scolastico dichiara la necessità di costituire fin da ora la Commissione Accoglienza, che dovrà operare già nei primi giorni di settembre, ed invita pertanto i docenti a candidarsi. Per l ITET di Orte e per il Liceo Scientifico al momento non si propone alcun insegnante. Per la sede ITE di Civita Castellana dichiarano la propria disponibilità le prof.sse Palermo,Cosentino,Paolelli, Giannini. 9. COMUNICAZIONI DEL DIRIGENTE SCOLASTICO Il Dirigente Scolastico : A- Invita i docenti ad inviare al sito i programmi didattici indicando sede, materia, classe, nome docente per permettere a chi se ne occupa di catalogarli. B-Ricorda ai docenti a tempo indeterminato o in servizio fino al di presentare la domanda di ferie compilando il modulo reperibile sul sito. C-Comunica ai docenti che è possibile dichiarare la propria disponibilità ad effettuare i corsi di recupero estivi, se saranno attivati. D-Rende noto ai docenti che l Ufficio Territoriale, causa contenimento della spesa pubblica, per la sede di Civita Castellana, ha ridotto in organico di diritto il numero delle classi prime, dalle tre richieste a due. Se ci sarà un margine d intervento, questo sarà possibile solo con l organico di fatto, dopo gli scrutini. Il Dirigente ricorda inoltre che in sede di organico di fatto, come è possibile lo sdoppiamento di classi che numericamente lo consentono, lo è altrettanto l accorpamento, azione che in genere avviene per le classi prime e terze sottodimensionate. Esauriti i punti all ordine del giorno, la seduta è tolta alle ore 18,00. Orte 4 Giugno 2015 La Segretaria Prof.ssa Franca Tofone Il Presidente Prof. Luca Damiani IL PRESENTE VERBALE VIENE CONSEGNATO IL 9 GIUGNO ESSO E COMPOSTO DI OTTO PAGINE CHE VANNO DA PAG. 208 A PAG.215 DEL REGISTRO DEI VERBA. ORTE 9 GIUGNO

COLLEGIO DOCENTI DELL UNDICI DICEMBRE 2014

COLLEGIO DOCENTI DELL UNDICI DICEMBRE 2014 COLLEGIO DOCENTI DELL UNDICI DICEMBRE 2014 Il giorno 11 del mese di Dicembre dell anno 2014 alle ore 15.15, nella Biblioteca dell IIS Fabio Besta di Orte, si è riunito il Collegio dei Docenti per discutere

Dettagli

VERBALE n.1 Anno scolastico 2015/2016

VERBALE n.1 Anno scolastico 2015/2016 VERBALE n.1 Anno scolastico 2015/2016 Il giorno 1 del mese di settembre 2015, alle ore 09.00, giusta convocazione prot. n.419 del 12/08/2015 nella Biblioteca del Liceo Scientifico Statale Fermi, in seduta

Dettagli

FUNZIONIGRAMMA D ISTITUTO A.S. 2015-16. Approvato dal C.d.D. del 24/09/2015

FUNZIONIGRAMMA D ISTITUTO A.S. 2015-16. Approvato dal C.d.D. del 24/09/2015 FUNZIONIGRAMMA D ISTITUTO A.S. 2015-16 Approvato dal C.d.D. del 24/09/2015 Staff del Dirigente e Funzioni strumentali al POF 2 FS1 - Qualità e valutazione di sistema Gestisce la documentazione relativa

Dettagli

Presiede il Consiglio di Classe il Dirigente Scolastico, Prof. oppure per delega del Dirigente Scolastico, il Prof., funge da Segretario il Prof.

Presiede il Consiglio di Classe il Dirigente Scolastico, Prof. oppure per delega del Dirigente Scolastico, il Prof., funge da Segretario il Prof. ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE CESARE BECCARIA ISTITUTO TECNICO - SETTORE ECONOMICO - ISTITUTO PROFESSIONALE per l AGRICOLTURA e l AMBIENTE Sedi associate di - SANTADI e VILLAMASSARGIA VERBALE N. SCRUTINIO

Dettagli

Lettura del verbale precedente Il Collegio approva all unanimità dei presenti il verbale precedente

Lettura del verbale precedente Il Collegio approva all unanimità dei presenti il verbale precedente Verbale Collegio dei docenti. n 3-2012/13 Il giorno 23 ottobre 2012, nei locali del Liceo Classico B. Marzolla di Brindisi, alle ore 17.00, si è riunito il Collegio dei docenti congiunto del Liceo Classico

Dettagli

VERBALE n 01 a.s. 2014/2015 DEL COLLEGIO DOCENTI DEL 01/09/2014

VERBALE n 01 a.s. 2014/2015 DEL COLLEGIO DOCENTI DEL 01/09/2014 VERBALE n 01 a.s. 2014/2015 DEL COLLEGIO DOCENTI DEL 01/09/2014 Il giorno 1 settembre 2014, alle ore 8,30, nei locali dell Aula Magna dell Istituto Roncalli, su convocazione scritta, si riunisce il Collegio

Dettagli

VERBALE n 08 a.s. 2014/2015 DEL COLLEGIO DOCENTI DEL 19/05/2015

VERBALE n 08 a.s. 2014/2015 DEL COLLEGIO DOCENTI DEL 19/05/2015 VERBALE n 08 a.s. 2014/2015 DEL COLLEGIO DOCENTI DEL 19/05/2015 Il giorno 19 maggio 2015, alle ore 14,30, nei locali dell Aula Magna dell Istituto Roncalli, su convocazione scritta, si riunisce il Collegio

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Istituto di Istruzione Superiore Leonardo da Vinci - Ripamonti Via Belvedere, 18 22100 Como - Tel. 031 520745 - Fax 031 50719 Piano annuale delle

Dettagli

OGGETTO : Comunicato impegni inizio settembre 2015.

OGGETTO : Comunicato impegni inizio settembre 2015. Prot. N 4024/C23 Ariano Irpino 26/08/2015 A tutti i docenti dell IISS Ruggero II Loro sedi Per quanto di competenza alla DSGA Al personale ATA Al sito internet dell Istituto OGGETTO : Comunicato impegni

Dettagli

VERBALE COLLEGIO DOCENTI

VERBALE COLLEGIO DOCENTI Pagina 1 di 5 ANNO SCOLASTICO 2014/2015 COLLEGIO DEI Verbale n. 4 del 15 MAGGIO 2015 Il giorno 15 Maggio 2015 alle ore 15.00 si è riunito, nell aula magna dell Istituto sede di San Donà di Piave il Collegio

Dettagli

Funzionigramma d Istituto

Funzionigramma d Istituto Dirigente Scolastico Assicura la gestione unitaria dell istituzione È il rappresentante legale È responsabile della gestione delle risorse finanziare e strumentali e dei risultati del servizio Organizza

Dettagli

Verbale del Collegio docenti n. 3 del 23 novembre 2015

Verbale del Collegio docenti n. 3 del 23 novembre 2015 Prot. N 5806/A15e Verbale del Collegio docenti n. 3 del 23 novembre 2015 In data 23-11-2015 alle ore 15,30 si riunisce presso l aula magna dell IP Strocchi, il Collegio dei docenti dell IP Persolino-Strocchi

Dettagli

Via Tornura, C.F. 85007440184 27023 Cassolnovo - PV - E-mail: pvic80300l@istruzione.it

Via Tornura, C.F. 85007440184 27023 Cassolnovo - PV - E-mail: pvic80300l@istruzione.it Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE CARLO DEL PRETE Scuola dell Infanzia, Primaria e Secondaria di 1 Grado (CON SEDI IN CASSOLNOVO MOLINO DEL CONTE -

Dettagli

VERBALE DEL CONSIGLIO DI ISTITUTO DEL GIORNO 1 /12/2015

VERBALE DEL CONSIGLIO DI ISTITUTO DEL GIORNO 1 /12/2015 VERBALE DEL CONSIGLIO DI ISTITUTO DEL GIORNO 1 /12/2015 Il giorno 1 dicembre 2015 alle ore 18,00 nell aula 200 si riunisce il Consiglio di Istituto dell ITCS G. Zappa di Saronno per discutere i seguenti

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE Via Piave, 62 20090 Vimodrone (MI) tel. 02 27 40 12 07 fax 02 25 012 42 e-mail: miic8b000l@istruzione.it sito: www.scuolavimodrone.it VERBALE COLLEGIO DOCENTI 24 febbraio 2015

Dettagli

Anno scolastico 2014-15. Collegio Docenti

Anno scolastico 2014-15. Collegio Docenti Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ISTITUTO COMPRENSIVO DON MILANI Via Solferino, 45 25038 Rovato (BS) C.F. 80051780171 Tel: 030 7721457 Fax: 030 723130 email: bsic843007@istruzione.it

Dettagli

ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE CIUFFELLI-EINAUDI TODI con sezioni associate ITA, IPSIA e ITCG anno scolastico 2013/14

ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE CIUFFELLI-EINAUDI TODI con sezioni associate ITA, IPSIA e ITCG anno scolastico 2013/14 ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE CIUFFELLI-EINAUDI TODI con sezioni associate ITA, IPSIA e ITCG anno scolastico 2013/14 Collegio dei Docenti del giorno 4 settembre 2013 Verbale n. 1 In data odierna, alle

Dettagli

Istituto Istruzione Superiore Q. Sella

Istituto Istruzione Superiore Q. Sella VERBALE DEL COLLEGIO DEI DOCENTI DEL GIORNO 12 Giugno 2014 Oggi, 12 giugno 2014 alle ore 10,00, presso l aula magna si è riunito il Collegio Docenti dell Istituto d Istruzione Superiore Q. Sella di Biella

Dettagli

Punto 1 VERBALE-APPROVAZIONE Al verbale della seduta precedente vengono aggiunte solo le parole E CONTENUTI NEL NUMERO, alla pagina 4 riga

Punto 1 VERBALE-APPROVAZIONE Al verbale della seduta precedente vengono aggiunte solo le parole E CONTENUTI NEL NUMERO, alla pagina 4 riga Verbale del collegio dei docenti congiunto del 24 giugno 2010 In data 24 giugno 2010, alle ore 16,300, presso i locali di via Valente, 98, si riunisce il collegio dei docenti congiunto con il seguente

Dettagli

PIANO PROGRAMMATICO per l anno scolastico 2015/2016. Bisogni. Curare la qualità dell ambiente di apprendimento favorendo l inclusione

PIANO PROGRAMMATICO per l anno scolastico 2015/2016. Bisogni. Curare la qualità dell ambiente di apprendimento favorendo l inclusione PIANO PROGRAMMATICO per l anno scolastico 2015/2016 Bisogni 1 Curare la qualità dell ambiente di apprendimento favorendo l inclusione 4 Riflettere sugli esiti degli apprendimenti, sulla valutazione e certificazione

Dettagli

VERBALE n.5. Funge da segretario verbalizzante la prof.ssa Eugenia Viola.

VERBALE n.5. Funge da segretario verbalizzante la prof.ssa Eugenia Viola. VERBALE n.5 Il giorno 31 del mese di Gennaio dell anno 2012, alle ore 16.00 si riunisce nell aula magna del Liceo scientifico S. Cannizzaro di Palermo il Collegio dei docenti per discutere il seguente

Dettagli

IIS GIULIO COMUNICATI INTERNI AI DOCENTI COMUNICATO N. 240

IIS GIULIO COMUNICATI INTERNI AI DOCENTI COMUNICATO N. 240 Documentazione SGQ IIS GIULIO Rev. 1 del 19/11/2010 COMUNICATI INTERNI SALA DOCENTI SEDE SALA DOCENTI JUVARRA SERALE CTP AI DOCENTI COMUNICATO N. 240 In riferimento alla circolare regionale n. 68 del 26/02/2013

Dettagli

VERBALE N 1. Il D.S. illustra brevemente gli obiettivi del triennio: Migliorare il senso di appartenenza all IC

VERBALE N 1. Il D.S. illustra brevemente gli obiettivi del triennio: Migliorare il senso di appartenenza all IC VERBALE N 1 Oggi, 1 Settembre 2015, alle ore 9.00 presso la scuola primaria Ignoto Militi si riunisce il Collegio Docenti dell Istituto Comprensivo Statale A. De Gasperi di Caronno Pertusella (VA) col

Dettagli

A.S. 2015/16 VERBALE N. 1 DEL COLLEGIO DEI DOCENTI 1 settembre 2015

A.S. 2015/16 VERBALE N. 1 DEL COLLEGIO DEI DOCENTI 1 settembre 2015 A.S. 2015/16 VERBALE N. 1 DEL COLLEGIO DEI DOCENTI 1 settembre 2015 Il giorno martedì 1 settembre 2015 alle ore 9:00, presso l Aula Magna dell istituto si riunisce il Collegio dei docenti, per discutere

Dettagli

REGOLAMENTO COLLEGIO DOCENTI

REGOLAMENTO COLLEGIO DOCENTI Bozza REGOLAMENTO COLLEGIO DOCENTI Art.1 Composizione Il Collegio è composto da tutti i docenti in servizio a tempo determinato ed indeterminato alla data della riunione e dal Dirigente Scolastico che

Dettagli

VERBALE DEL COLLEGIO DOCENTI N. 3

VERBALE DEL COLLEGIO DOCENTI N. 3 VERBALE DEL COLLEGIO DOCENTI N. 3 Il giorno 7 ottobre 2015, alle ore 17,00 nell aula magna (seminterrato) è convocato il Collegio dei Docenti per discutere il seguente Ordine del giorno: 1. Approvazione

Dettagli

I.I.S. Astolfo Lunardi

I.I.S. Astolfo Lunardi Piano dell offerta formativa IL Dirigente Scolastico Funzione Strumentale Pagina 1 di 1 POF - vers 02 - Copertina, 11/10/2010 Delibera CD n. 09 del 29/09/2010 Data stampa: 06/12/12 Delibera Cdi n. 17 del

Dettagli

ORGANIZZAZIONE FUNZIONALE DELLE RISORSE UMANE INTERNE GRUPPI DI LAVORO E COMMISSIONI

ORGANIZZAZIONE FUNZIONALE DELLE RISORSE UMANE INTERNE GRUPPI DI LAVORO E COMMISSIONI Organigramma P.O.F. 2011-2012 ORGANIZZAZIONE FUNZIONALE DELLE RISORSE UMANE INTERNE GRUPPI DI LAVORO E COMMISSIONI - Staff direttivo. - Figure strumentali. - Servizio prevenzione e protezione dei rischi.

Dettagli

Funzione Strumentale n. 1: P.O.F. / Diffusione della cultura della qualità

Funzione Strumentale n. 1: P.O.F. / Diffusione della cultura della qualità Circolare n. 31 del 24/09/2014 Inoltro telematico a fiis00300c@istruzione.it in data 24/09/2014 Pubblicazione sul sito web (sezione Circolari / Comunicazioni DS) in data 24/09/2014 OGGETTO: Presentazione

Dettagli

TURISTICO RELAZIONI INTERNAZIONALI COSTRUZIONE AMBIENTE E TERRITORIO. CORSI STUDENTI LAVORATORI - ex serale

TURISTICO RELAZIONI INTERNAZIONALI COSTRUZIONE AMBIENTE E TERRITORIO. CORSI STUDENTI LAVORATORI - ex serale ATERNO-MANTHONÈ St. TURISTICO RELAZIONI INTERNAZIONALI COSTRUZIONE AMBIENTE E TERRITORIO CORSI STUDENTI LAVORATORI - ex serale Via Tiburtina, 0-6519 PESCARA Tel. 085 408-085 418880 petd07000x@istruzione.it

Dettagli

VERBALE RIUNIONE COMITATO DI COORDINAMENTO MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN

VERBALE RIUNIONE COMITATO DI COORDINAMENTO MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN VERBALE RIUNIONE COMITATO DI COORDINAMENTO MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN DIDATTICA DELLE SCIENZE PER INSEGNANTI DELLA SCUOLA PRIMARIA E SECONDARIA DI PRIMO GRADO: UNA FORMAZIONE QUALIFICATA PER

Dettagli

TITOLO K ORGANI COLLEGIALI. Art. K 1. Competenze e composizione. Art. K 2. Calendario delle riunioni

TITOLO K ORGANI COLLEGIALI. Art. K 1. Competenze e composizione. Art. K 2. Calendario delle riunioni TITOLO K ORGANI COLLEGIALI I - COLLEGIO DOCENTI Art. K 1. Competenze e composizione Il Collegio docenti ha le competenze ad esso attribuite dalla legge (D.l.vo n. 297/1994 e successive modificazioni).

Dettagli

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE Alfonso M. de Liguori

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE Alfonso M. de Liguori ISTITUTO DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE Alfonso M. de Liguori Con sezioni di: ISTITUTO TECNICO settore ECONOMICO e TECNOLOGICO LICEO SCIENTIFICO LICEO LINGUISTICO - LICEO CLASSICO Via S. Antonio Abate,

Dettagli

RELAZIONI FINALE FUNZIONE STRUMENTALE AL P.O.F. 2012/2013 AREA 5: GESTIONE TECNOLOGIE DIDATTICHE

RELAZIONI FINALE FUNZIONE STRUMENTALE AL P.O.F. 2012/2013 AREA 5: GESTIONE TECNOLOGIE DIDATTICHE Prof. Carmelo La Porta Al Dirigente Scolastico Liceo Scientifico E. Fermi RAGUSA RELAZIONI FINALE FUNZIONE STRUMENTALE AL P.O.F. 2012/2013 AREA 5: GESTIONE TECNOLOGIE DIDATTICHE Gli interventi effettuati

Dettagli

Importante, nella legge, è anche l attenzione alla valutazione degli esiti delle attività professionali dei dirigenti e dei docenti: la

Importante, nella legge, è anche l attenzione alla valutazione degli esiti delle attività professionali dei dirigenti e dei docenti: la VERBALE N. Il giorno 1 settembre dell anno 2015 (duemilaquindici), alle ore 8.30, presso la sala riunioni della sede di viale Italia 409, Sesto S.Giovanni (Mi), sotto la Presidenza del Dirigente Scolastico,

Dettagli

ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO DEL PERSONALE DOCENTE

ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO DEL PERSONALE DOCENTE M i n i s t e r o d e l l I s t r u z i o n e, d e l l U n i v e r s i t à e d e l l a R i c e r c a I. I. S. J. T O R R I A N I I S T I T U T O T E C N I C O - S E T T O R E T E C N O L O G I C O L I

Dettagli

Verbale n. 4 APPROVA. il verbale della seduta precedente

Verbale n. 4 APPROVA. il verbale della seduta precedente Verbale n. 4 Il giorno 4 del mese di Novembre dell anno 2011, alle ore 16.00 si riunisce nell aula magna del Liceo scientifico S. Cannizzaro di Palermo il Collegio dei docenti per discutere il seguente

Dettagli

LICEO SCIENTIFICO STATALE Enrico FERMI

LICEO SCIENTIFICO STATALE Enrico FERMI Fondo Sociale Europeo LICEO SCIENTIFICO STATALE Enrico FERMI Via Raffaele Bovio, 19/A 70125 BARI Tel. 0805481680 Fax 0805482496 C.F.: 80006280723 - Cod. Mecc.: BAPS05000A e-mail: baps05000a@istruzione.it

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE E.FALCETTI

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE E.FALCETTI Prot. N. ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE E.FALCETTI Scuola dell Infanzia - Primaria e Secondaria di 1 Grado Piazza della Sapienza - 82021 APICE (BN) Tel. & Fax 0824-922063 C.F. 92028910625 Apice 19/09/09

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI CIVATE. VERBALE N. 5 del COLLEGIO DOCENTI Scuola Primaria

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI CIVATE. VERBALE N. 5 del COLLEGIO DOCENTI Scuola Primaria ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI CIVATE VERBALE N. 5 del COLLEGIO DOCENTI Scuola Primaria IL GIORNO 23 GENNAIO DELL ANNO 2015, ALLE ORE 16.40, PRESSO L AUDITORIUM DELLA SEDE DI MALGRATE, SI É RIUNITO IL

Dettagli

GIACOMO MATTEOTTI VERBALE DEL COLLEGIO DEI DOCENTI N 2 ANNO SCOLASTICO 2013/2014

GIACOMO MATTEOTTI VERBALE DEL COLLEGIO DEI DOCENTI N 2 ANNO SCOLASTICO 2013/2014 ISTITUTO PROFESSIONALE DI STATO PER I SERVIZI ALBERGHIERI E DELLA RISTORAZIONE GIACOMO MATTEOTTI Via Garibaldi 194, 56124 PISA tel. 05094101 fax 050941031 CF 80006210506 sito web: www.matteotti.it, email:

Dettagli

REGOLAMENTO COLLEGIO DEI DOCENTI

REGOLAMENTO COLLEGIO DEI DOCENTI Ministero della Pubblica Istruzione Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio ISTITUTO COMPRENSIVO GIANNI RODARI Via Niobe, 52 00118 ROMA C.F. 97028710586 Tel/fax 06 79810110 Tel. 06 79896266 e-mail: RMIC833007@ISTRUZIONE.IT

Dettagli

a.s. 2014-15 VERBALE N. 1

a.s. 2014-15 VERBALE N. 1 a.s. 2014-15 VERBALE N. 1 Il giorno 09 ottobre 2014 alle ore 16.00 presso la Presidenza dell IC Bregante - Volta via Gobetti n. 45, si è riunito il Consiglio di Istituto, regolarmente convocato con Comunicazione

Dettagli

VERBALE DELLA SEDUTA DEL COLLEGIO DOCENTI. n. 5 del 18 maggio 2015

VERBALE DELLA SEDUTA DEL COLLEGIO DOCENTI. n. 5 del 18 maggio 2015 VERBALE DELLA SEDUTA DEL COLLEGIO DOCENTI n. 5 del 18 maggio 2015 L anno duemilaquindici, addì diciotto del mese di maggio alle ore 15.00 nell Aula Magna della sede di Via Stelvio 35, previa osservanza

Dettagli

Istituto Comprensivo ex S.M. F. Torraca

Istituto Comprensivo ex S.M. F. Torraca Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Istituto Comprensivo ex S.M. F. Torraca Via A. Moro n. 6 75100 Matera - tel. e fax 0835-333201 Cod. Fisc. 93051580772 - Cod. Mecc. MTIC82500P

Dettagli

Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia Direzione Generale UFFICIO IV Dirigenti scolastici e personale della scuola

Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia Direzione Generale UFFICIO IV Dirigenti scolastici e personale della scuola Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia Direzione Generale UFFICIO IV Dirigenti scolastici e personale della scuola Prot. n. AOODRPU 744/1

Dettagli

ANNO SCOLASTICO 2013-2014 VERBALE DEL COLLEGIO DOCENTI N. 7

ANNO SCOLASTICO 2013-2014 VERBALE DEL COLLEGIO DOCENTI N. 7 ANNO SCOLASTICO 2013-2014 VERBALE DEL COLLEGIO DOCENTI N. 7 Il giorno 17 giugno 2014, alle ore 15,00 nell aula magna (seminterrato) è convocato il Collegio dei Docenti per discutere il seguente Ordine

Dettagli

Partecipare all organizzazione di convegni ed eventi

Partecipare all organizzazione di convegni ed eventi Area di Riferimento 1 Gestione POF Riscrittura del POF alla luce delle innovazioni normative e dei bisogni formativi attuali, sia interni che del territorio Monitoraggio in itinere dell attuazione del

Dettagli

Presiede la riunione: Il Dirigente Scolastico Il Collaboratore Vicario Il Docente Delegato prof.

Presiede la riunione: Il Dirigente Scolastico Il Collaboratore Vicario Il Docente Delegato prof. VERBALE DELLA RIUNIONE DEL CONSIGLIO DELLA CLASSE SEZIONE SPECIALIZZAZIONE PER LE OPERAZIONI DI SCRUTINIO DEL 1 QUADRIMESTRE E LA COMUNICAZIONE ALLE FAMIGLIE. Oggi alle ore, nell aula si è riunito il Consiglio

Dettagli

SCIENZE E TECNOLOGIE AGROALIMENTARI (STAgAl)

SCIENZE E TECNOLOGIE AGROALIMENTARI (STAgAl) RIESAME DEL CORSO DI LAUREA SCIENZE E TECNOLOGIE AGROALIMENTARI (STAgAl) Classe L-26 Scienze e tecnologie alimentari Denominazione del Corso di Studio: SCIENZE E TECNOLOGIE AGROALIMENTARI (STAgAl) Classe:

Dettagli

VADEMECUM DEL DOCENTE

VADEMECUM DEL DOCENTE Istituto di Istruzione Superiore S. Ceccato P.le Collodi, 1 36075 Montecchio Maggiore (VI) VADEMECUM DEL DOCENTE Assemblee di classe: Sono autorizzate dal Dirigente Scolastico compilando l apposita modulistica

Dettagli

ISTITUTO di ISTRUZIONE SUPERIORE

ISTITUTO di ISTRUZIONE SUPERIORE Via Caio Ponzio Telesino, 2 82037 Telese Terme (BN) Tel. 0824 9724Fax 0824/97029 Codice scuola: BNIS00200T - Indirizzo e-mail: bnis00200t@istruzione.it www.iistelese.it VERBALE n 7 a.s. 2013-2014 OGGETTO:

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE S. GIOVANNI BOSCO

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE S. GIOVANNI BOSCO ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE S. GIOVANNI BOSCO Via Trento, 36-81050 PORTICO DI CASERTA (CE) Distretto Scolastico 16 Codice Meccanografico: CEIC82900P Codice Fiscale: 80106720610 CONTATTI: Tel.DS 0823695009

Dettagli

Via Tornura, C.F. 85007440184 27023 Cassolnovo - PV - E-mail: pvic80300l@istruzione.it

Via Tornura, C.F. 85007440184 27023 Cassolnovo - PV - E-mail: pvic80300l@istruzione.it Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE CARLO DEL PRETE Scuola dell Infanzia, Primaria e Secondaria di 1 Grado (CON SEDI IN CASSOLNOVO MOLINO DEL CONTE -

Dettagli

Istituto Tecnico Statale. L. Einaudi Correggio LINEE GUIDA PER LA MOBILITA STUDENTESCA

Istituto Tecnico Statale. L. Einaudi Correggio LINEE GUIDA PER LA MOBILITA STUDENTESCA Istituto Tecnico Statale L. Einaudi Correggio LINEE GUIDA PER LA MOBILITA STUDENTESCA LINEE GUIDA PER LA MOBILITÀ STUDENTESCA Linee guida per l implementazione delle seguenti forme di mobilità studentesca

Dettagli

TABELLA di attribuzione CREDITO SCOLASTICO (allegata al D.M. 42/2007 che sostituisce la tabella prevista dall art. 11 comma 2 del D.P.R.

TABELLA di attribuzione CREDITO SCOLASTICO (allegata al D.M. 42/2007 che sostituisce la tabella prevista dall art. 11 comma 2 del D.P.R. ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE DI PRIMIERO Liceo Economico per l Impresa, Liceo Economico per il Turismo, Liceo Scientifico, Corso Tecnico per le Costruzioni, l Ambiente ed il Territorio Criteri per

Dettagli

1 punto Approvazione verbale seduta precedente. . Delibera n.12

1 punto Approvazione verbale seduta precedente. . Delibera n.12 VERBALE n. 4 Il giorno 9 del mese di ottobre dell anno 2013, alle ore 15.00 si riunisce nell aula magna del Liceo scientifico S.Cannizzaro di Palermo il Collegio dei docenti per discutere il seguente ordine

Dettagli

ITIS HENSEMBERGER MONZA piano delle attività a.s. 2015/16

ITIS HENSEMBERGER MONZA piano delle attività a.s. 2015/16 PAG. 1/12 Legenda 1. Presa di servizio collegio docenti 20' 08.10-08.30 2. Comunicazioni del DS mar 1 set recupero debiti formativi dalle ore 08.30 mer 2 set recupero debiti formativi dallle ore 08.30

Dettagli

Piano Annuale per l Inclusione

Piano Annuale per l Inclusione Scuola _I.C. NOLE CAN.SE (TO) a.s._2014/2015 Piano Annuale per l Inclusione Parte I analisi dei punti di forza e di criticità A. Rilevazione dei BES presenti: n 1. disabilità certificate (Legge 104/92

Dettagli

CRITERI SCRUTINI E VALUTAZIONI FINALI

CRITERI SCRUTINI E VALUTAZIONI FINALI CRITERI SCRUTINI E VALUTAZIONI FINALI 1 Criteri specifici per lo scrutinio finale Sulla base delle deliberazioni degli anni precedenti, in base alla normativa vigente, tenuto conto che il voto di condotta

Dettagli

OGGETTO: PROGETTO AREE A FORTE PROCESSO IMMIGRATORIO

OGGETTO: PROGETTO AREE A FORTE PROCESSO IMMIGRATORIO Milano, 8/09/2011 Prot. N. 2931/C14 OGGETTO: PROGETTO AREE A FORTE PROCESSO IMMIGRATORIO LICEO SCIENTIFICO G. MARCONI MILANO ANNO SCOLASTICO 2010/11 In allegato: Scheda di progetto Delibera del collegio

Dettagli

Regolamento per studenti all'estero durante periodi di lezione 1

Regolamento per studenti all'estero durante periodi di lezione 1 Regolamento per studenti all'estero durante periodi di lezione 1 Nel POF 2013-14 abbiamo scritto - Sulla base dell esperienza maturata in questi anni e alla luce delle indicazioni ministeriali sulla mobilità

Dettagli

Anno scolastico 2005-2006

Anno scolastico 2005-2006 LICEO ARTISTICO STATALE DI TREVISO Norme generali per i docenti Anno scolastico 2005-2006 1. Premessa. Il presente documento (Norme generali per i docenti) riporta le informazioni necessarie allo svolgimento

Dettagli

ATTIVITA DI SOSTEGNO E RECUPERO E CRITERI PER L AMMISSIONE ALLA CLASSE SUCCESSIVA. Il Consiglio d Istituto nella seduta del 16 Novembre 2012

ATTIVITA DI SOSTEGNO E RECUPERO E CRITERI PER L AMMISSIONE ALLA CLASSE SUCCESSIVA. Il Consiglio d Istituto nella seduta del 16 Novembre 2012 LICEO SCIENTIFICO STATALE R. Donatelli B. Pascal 20133 MILANO Viale Campania, 6 e Via A. Corti, 16 Tel. 02.70126738 e 02.2360306 - Fax 02.70106474 e 02.2666487 Email: mips37000t@istruzione.it - Pec: mips37000t@pec.istruzione.it

Dettagli

REGOLAMENTO COLLEGIO APPROVATO CON DELIBERA NELLA SEDUTA DEL 12/11/2014

REGOLAMENTO COLLEGIO APPROVATO CON DELIBERA NELLA SEDUTA DEL 12/11/2014 REGOLAMENTO COLLEGIO APPROVATO CON DELIBERA NELLA SEDUTA DEL 12/11/2014 PARTE 1 ART. 1 Composizione e attribuzioni Il collegio docenti è composto dal personale docente a tempo indeterminato e determinato

Dettagli

Verbale n.10 del Consiglio d Istituto

Verbale n.10 del Consiglio d Istituto Verbale n.10 del Consiglio d Istituto Il giorno 22/09/ 2014, alle ore 16.30, nella sala riunioni della scuola Primaria di via Merlini 8, si è riunito, su convocazione ordinaria, il Consiglio d Istituto

Dettagli

SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE DELLE ATTIVITA EDUCATIVE E DIDATTICHE

SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE DELLE ATTIVITA EDUCATIVE E DIDATTICHE ISTITUTO TECNICO STATALE COMMERCIALE E PER GEOMETRI LEONARDO DA VINCI C.DA PERGOLO MARTINA FRANCA (TA) TEL. 080/4303352 - FAX 080/4833042 EMAIL itcvinci@libero.it SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE DELLE ATTIVITA

Dettagli

Oggetto: Convocazione Collegio dei Docenti Unitario n.1 e n.2 Settembre 2015

Oggetto: Convocazione Collegio dei Docenti Unitario n.1 e n.2 Settembre 2015 ISTITUTO COMPRENSIVO DI SORBOLO Via Garibaldi,29 43058 SORBOLO (PR) Tel 0521/697705 Fax 0521/698179 e-mail: pric81400t@istruzione.it pric81400t@pec.istruzione.it http://icsorbolomezzan.scuolaer.it codice

Dettagli

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

IL DIRIGENTE SCOLASTICO 47 DISTRETTO SCOLASTICO ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE FOSCOLO - OBERDAN Cod. MPI NAIC8E900C - Piazza del Gesù Nuovo, 2-80134 - NAPOLI tel. e fax 081/5524731; www.scuolafoscoloberdan.gov.it ; naic8e900c@istruzione.it;

Dettagli

Gestione del personale

Gestione del personale LICEO ERASMO DA ROTTERDAM Gestione del personale Ambito funzionale Gestione delle risorse 1 Liceo Erasmo da Rotterdam PQ04gestione del personale_11_2010rev2 INDICE 1.1 OBIETTIVO 1.2 CAMPO D APPLICAZIONE

Dettagli

Funzioni e competenze del Consiglio d Istituto e del Consiglio di classe

Funzioni e competenze del Consiglio d Istituto e del Consiglio di classe Funzioni e competenze del Consiglio d Istituto e del Consiglio di classe Che cos è il Consiglio di Istituto? Il C.d.I. è l organo di indirizzo e di gestione degli aspetti economici e organizzativi generali

Dettagli

La documentazione Prof. Domenico Crudo

La documentazione Prof. Domenico Crudo Meeting Alternanza Scuola-Lavoro ITIS Stanislao Cannizzaro Catania 27-29 aprile 2015 La documentazione Bando finanziamento: OTTOBRE/NOVEMBRE Presentazioni progetti: NOVEMBRE Assegnazioni: FEBBRAIO/MARZO

Dettagli

Azioni di supporto alle innovazioni in atto nelle scuole

Azioni di supporto alle innovazioni in atto nelle scuole Azioni di supporto alle innovazioni in atto nelle scuole Anno scolastico 2007-2008 Donatella Bresciani tel. 065685007; fax 065681579 e-mail liceo.enriques@libero.it; Sito del Liceo: web romascuola.net/liceoenriques.it

Dettagli

ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE

ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE MARIO CILIBERTO - CROTONE Codice Meccanografico: KRIS01200B. C.F. 91021680797 E-mail: kris01200b@istruzione.it - WEB: www.istitutonauticokr.gov.it Istituto Tecnico Nautico/Aereo

Dettagli

SCHEDA PROGETTO A.S. 2014-2015

SCHEDA PROGETTO A.S. 2014-2015 MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio Istituto Tecnico di Stato per il Turismo Livia Bottardi 00155 Roma - Via Filiberto Petiti, 97 06 22709273

Dettagli

I. C. - AZZANO S. PAOLO

I. C. - AZZANO S. PAOLO Ministero della Pubblica Istruzione I. C. - AZZANO S. PAOLO Via don Gonella, 4 24052 AZZANO S. PAOLO TEL. 035 530078 FA 035 530791 INDIRIZZO INTERNET: www.azzanoscuole.gov.it E-MAIL bgic82300dstruzione.it

Dettagli

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE DELLA SARDEGNA

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE DELLA SARDEGNA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE DELLA SARDEGNA PROGETTO DI FORMAZIONE PER DOCENTI E DIRIGENTI - A.S. 2012-2013 Curricolo,apprendimenti e valutazione nelle nuove indicazioni nazionali per il primo ciclo dell

Dettagli

VERBALE DEL CONSIGLIO DI CLASSE

VERBALE DEL CONSIGLIO DI CLASSE VERBALE DEL CONSIGLIO DI CLASSE L anno 03 addì ottobre, alle ore, presso la sede del liceo scientifico dell Istituto Magistrale L. Pietrobono si è riunito il Consiglio di classe, della classe per discutere

Dettagli

VERBALE n. SCRUTINIO FINALE

VERBALE n. SCRUTINIO FINALE VERBALE n. SCRUTINIO FINALE (CLASSI PRIME E SECONDE del triennio ) Il giorno del mese di dell anno alle ore, nei locali del, si riunisce il Consiglio della Classe, con la sola presenza dei docenti, per

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO G. SEGANTINI ASSO. Verbale n 4 a.s. 2014/2015. Collegio dei Docenti

ISTITUTO COMPRENSIVO G. SEGANTINI ASSO. Verbale n 4 a.s. 2014/2015. Collegio dei Docenti ISTITUTO COMPRENSIVO G. SEGANTINI ASSO Verbale n 4 a.s. 2014/2015 Collegio dei Docenti X Unitario Scuola dell Infanzia Scuola Primaria Scuola Secondaria I grado Data 27 febbraio 2015 Luogo sede di Asso

Dettagli

Successivamente i preventivi vengono sottoposti a votazione. Votanti :14

Successivamente i preventivi vengono sottoposti a votazione. Votanti :14 VERBALE DEL CONSIGLIO D ISTITUTO DEL 07.07.2011 Alle ore 18.30 si riunisce il Consiglio d Istituto presso la sede della Presidenza nella scuola secondaria di I grado G. Camozzi. Sono presenti : Sono assenti:

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE MONTE SAN PIETRO M.I.U.R. U.S.R. EMILIA ROMAGNA Ambito territoriale n.2

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE MONTE SAN PIETRO M.I.U.R. U.S.R. EMILIA ROMAGNA Ambito territoriale n.2 Prot. N. 30180/C01 del 27/07/2015 ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE CALENDARIO DEGLI INCONTRI COLLEGIALI SETTEMBRE 2015 TUTTI GLI ORDINI DI SCUOLA Martedì 1 Ore 9.00 13.00 O.d.g Collegio dei docenti unitario

Dettagli

Verbale del COLLEGIO DOCENTI del 27.2.2015

Verbale del COLLEGIO DOCENTI del 27.2.2015 Verbale del COLLEGIO DOCENTI del 27.2.2015 Il giorno 27 del mese di Febbraio presso la sede dell ITC Germano Sommeiller, alle ore 15,15 regolarmente convocato, si è riunito il Consiglio dei Docenti, che

Dettagli

Il Ministero non ha ancora fissato una data. Per consentire la formazione delle classi sarebbe

Il Ministero non ha ancora fissato una data. Per consentire la formazione delle classi sarebbe 1. Quando cominceranno le lezioni dell anno scolastico 2011/12? Il 12 settembre, alle 18.30 2. Fino a quando è possibile iscriversi? Il Ministero non ha ancora fissato una data. Per consentire la formazione

Dettagli

Liceo Scientifico Statale Paolo Frisi Monza

Liceo Scientifico Statale Paolo Frisi Monza Liceo Scientifico Statale Paolo Frisi Monza Protocollo per gli studenti in mobilità internazionale individuale (approvato dal Collegio dei Docenti del 05/06/2015) Premessa Il presente Regolamento è redatto

Dettagli

VERBALE N 1 Collegio unitario Perotto-Orsini

VERBALE N 1 Collegio unitario Perotto-Orsini VERBALE N 1 Collegio unitario Perotto-Orsini Il giorno tre del mese di settembre Duemiladodici, alle ore nove e trenta, presso l Aula Magna del plesso Card. V. M. Orsini, sotto la presidenza della Dirigente

Dettagli

VERBALE n 06 a.s. 2013/2014 DEL COLLEGIO DOCENTI DEL 16/05/2014

VERBALE n 06 a.s. 2013/2014 DEL COLLEGIO DOCENTI DEL 16/05/2014 VERBALE n 06 a.s. 2013/2014 DEL COLLEGIO DOCENTI DEL 16/05/2014 Il giorno 16 maggio 2014, alle ore 14,30, nei locali dell Aula Magna dell Istituto Roncalli, su convocazione scritta, si riunisce il Collegio

Dettagli

VERBALE COLLEGIO DOCENTI N 2

VERBALE COLLEGIO DOCENTI N 2 VERBALE COLLEGIO DOCENTI N 2 Il giorno mercoledì 29 ottobre 2014,alle ore 16.15,presso la sede centrale dell I.C. Rodigo,si riunisce il Collegio dei Docenti. Presiede la Dirigente Scolastica Dott.ssa Maria

Dettagli

IPS S. D Acquisto Bagheria

IPS S. D Acquisto Bagheria IPS S. D Acquisto Bagheria Anno scolastico 2015 2016 PIANO DELLE ATTIVITÀ COLLEGIALI DEI DOCENTI CON RELATIVI IMPEGNI AL PERSONALE DOCENTE AGLI ALUNNI E LORO GENITORI AL DSGA INIZIO ANNO SCOLASTICO CLASSI

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO A.CIUFFELLI MASSA MARTANA

ISTITUTO COMPRENSIVO A.CIUFFELLI MASSA MARTANA Verbale n. 1 Il giorno 2 Settembre 2014 alle ore 11:30 presso la sede centrale dell Istituto Comprensivo di Massa Martana si riunisce il Collegio dei docenti per discutere i seguenti punti all Ordine del

Dettagli

Università Politecnica delle Marche

Università Politecnica delle Marche VERBALE DELLA RIUNIONE DEL 16 OTTOBRE 2013 Il giorno 16 ottobre 2013, alle ore 14,30, presso la sala riunioni sita in via Oberdan 12, si è riunito il Presidio della Qualità di Ateneo (d ora in poi PQA),

Dettagli

- I docenti consegnano le prove scritte o grafiche delle singole discipline, che devono essere rese disponibili in sede di scrutinio.

- I docenti consegnano le prove scritte o grafiche delle singole discipline, che devono essere rese disponibili in sede di scrutinio. Codice Ministeriale TEIS00700T Codice Fiscale 80003970672 E-Mail: teis00700t@istruzione.it Sede centrale: Istituto Tecnico per Geometri C. Forti Via Cona, 180/182 64100 TERAMO Tel.Pres. 0861/248261 Centr.

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO di SCUOLA dell INFANZIA, PRIMARIA e SECONDARIA di PRIMO GRADO BORGO TOSSIGNANO

ISTITUTO COMPRENSIVO di SCUOLA dell INFANZIA, PRIMARIA e SECONDARIA di PRIMO GRADO BORGO TOSSIGNANO ISTITUTO COMPRENSIVO di SCUOLA dell INFANZIA, PRIMARIA e SECONDARIA di PRIMO GRADO BORGO TOSSIGNANO RESPONSABILE DEL PIANO La Dirigente scolastica Grassi Grazia RIELABORAZIONE DEL PIANO Dall Osso Silvia

Dettagli

LICEO SCIENTIFICO E. FERMI SUCCESSO SCOLASTICO- CONTINUITA - ACCOGLIENZA. Anno scolastico 2010-2011

LICEO SCIENTIFICO E. FERMI SUCCESSO SCOLASTICO- CONTINUITA - ACCOGLIENZA. Anno scolastico 2010-2011 LICEO SCIENTIFICO E. FERMI RELAZIONE FINALE FUNZIONE STRUMENTALE AREA ALUNNI SUCCESSO SCOLASTICO- CONTINUITA - ACCOGLIENZA Anno scolastico 2010-2011 Prof.ssa Anna Di Pietro Docenti Prof. Gianni Dosi Collegio

Dettagli

Istituto Professionale di Stato per i Servizi di Enogastronomia e Ospitalità Alberghiera Gaspare Ambrosini VERBALE N. 164

Istituto Professionale di Stato per i Servizi di Enogastronomia e Ospitalità Alberghiera Gaspare Ambrosini VERBALE N. 164 MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA Istituto Professionale di Stato per i Servizi di Enogastronomia e Ospitalità Alberghiera Gaspare Ambrosini VERBALE N. 164 Il giorno otto del mese

Dettagli

Oggetto: presentazione disponibilità per lo svolgimento delle attività connesse alla realizzazione del POF - Anno Scolastico 2011/2012.

Oggetto: presentazione disponibilità per lo svolgimento delle attività connesse alla realizzazione del POF - Anno Scolastico 2011/2012. Circolare interna n. 25 Ai docenti Al DSGA Alla segreteria alunni Alla segreteria docenti E, p.c. ai collaboratori scolastici Ve Mestre, 15 settembre 2011 Oggetto: presentazione disponibilità per lo svolgimento

Dettagli

VERBALE DEL CONSIGLIO DI CIRCOLO. N. 7 del 10/07/2015

VERBALE DEL CONSIGLIO DI CIRCOLO. N. 7 del 10/07/2015 IV CIRCOLO DIDATTICO G. MARCONI FRATTAMAGGIORE Via Vittorio Emanuele 86 Frattamaggiore Tel. e Fax 081/ 8351626 - gmarconi4circ@libero.it C.F.: 94099590633 codice meccanografico NAEE332005 codice di servizio

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO G. BENTIVOGLIO. Via Salvo d Acquisto, 5/7 44028 Poggio Renatico (Fe)

ISTITUTO COMPRENSIVO G. BENTIVOGLIO. Via Salvo d Acquisto, 5/7 44028 Poggio Renatico (Fe) ISTITUTO COMPRENSIVO G. BENTIVOGLIO Via Salvo d Acquisto, 5/7 44028 Poggio Renatico (Fe) Tel. 0532/829808 Fax 0532/829512 Cod. Mecc. FEIC80500L C.F./93076170385 E-mail: feic80500l@istruzione.it PEC: feic80500l@pec.istruzione.it

Dettagli

MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO Liceo Statale James Joyce

MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO Liceo Statale James Joyce Premessa (SCAMBI EDUCATIVI INDIVIDUALI) ESPERIENZE EDUCATIVE ALL ESTERO Le norme che regolano le Esperienze educative all Estero (gli scambi scolastici) sono poche e, in ogni caso, la premessa da tener

Dettagli

PORTALE KK 2.0 DESCRIZIONE

PORTALE KK 2.0 DESCRIZIONE PORTALE KK 2.0 DESCRIZIONE Il Portale KK 2.0 nasce dall esperienza decennale di Know K. nei registri elettronici e portali per le scuole, soluzioni completamente web. Il Portale KK 2.0 è un servizio che

Dettagli